Aggiornamenti, Notizie, Piemonte

PIEMONTE: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DALLE 09:35 ALLE 19:15 DI OGGI, GIOVEDì 24 MAGGIO 2018

Tempo di lettura: 6 minuti

Ultimo aggiornamento 24 Maggio, 2018, 17:17:02 di Maurizio Barra

Treno contro tir: autista indagato
Negativo all’alcol test. Sindaco di Caluso, soccorsi tempestivi

CALUSO (TORINO)24 maggio 201809:35

– CALUSO (TORINO), 24 MAG – E’ indagato per disastro ferroviario Darius Zujis, l’autista lituano di 39 anni alla guida del tir travolto da un treno, la scorsa notte a Caluso, nel Torinese, sui binari della linea Torino-Ivrea. L’uomo sarebbe risultato negativo all’alcoltest. A coordinare le indagini sull’incidente è il procuratore di Ivrea, Giuseppe Ferrando. Intanto il sindaco di Caluso Mariuccia Cena, tornata questa mattina sul luogo dell’incidente, ha sottolineato che “i soccorso sono stati efficaci e tempestivi”.
Nessuna ipotesi viene esclusa, al momento, dalla Procura di Ivrea. Al vaglio dei inquirenti, secondo quanto si apprende, ci sono la dinamica dell’incidente e le comunicazioni intercorse tra Trenitalia e i gestori del trasporto eccezionale, che avrebbero dovuto comunicare con largo anticipo il passaggio del grosso tir. L’ipotesi è che Trenitalia non fosse stata correttamente informata.

Treno contro tir: cordoglio di CasellatiPresidente Senato vicino alle vittime

ROMA24 maggio 201810:35

– ROMA, 24 MAG – “Esprimo il mio personale cordoglio e quello del Senato della Repubblica ai familiari delle vittime dello scontro tra un Tir e un treno avvenuto a un passaggio a livello a Caluso, sulla linea Torino-Ivrea-Aosta. Ai feriti coinvolti nel tragico incidente va invece il sincero augurio di una pronta e completa guarigione”. Così in una nota il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.
Marotta “Morata? Non illudo nessuno””Visto i valori non tentiamo trattative su Pogba e Milinkovic”

TORINO24 maggio 201813:50

– TORINO, 24 MAG – Giuseppe Marotta stoppa le indiscrezioni su un ritorno di Morata alla Juventus: “semplici voci, non voglio illudere nessuno”, dice il direttore generale bianconero. Quanto Pogba e Milinkovic-Savic, “considerati i valori di mercato, non ci avventuriamo nelle trattative”. Marotta spiega che “al momento non ci sono richieste da parte dei nostri calciatori di andarsene”. Per Mandzukic, Dybala e Higuain, “non prenderemo in considerazione eventuali offerte”, a meno di una precisa richiesta di cessione del ‘Pipita’, che però l’attaccante non avrebbe avanzato. Per il ruolo di vice-Szczesny, infine, Perin potrebbe essere il profilo giusto: “Una grande squadra ha bisogno di due portieri di alto livello e noi lo cercheremo. Perin risponde a queste caratteristiche ma da qui a dire che la trattativa è conclusa ne passa”. Il dirigente promette comunque un mercato scoppiettante: “Abbiamo in cantiere alcune operazioni di mercato importanti”.
Torino sospende la domenica ecologicaPer consentire le operazioni di disinnesco della bomba

TORINO24 maggio 201816:18

– TORINO, 24 MAG – Il Lingotto di Torino si ferma, domenica 27 maggio, per le operazioni di disinnesco dell’ordigno bellico trovato durante i lavori per il raddoppio di Eataly e la Città annulla la giornata ecologica. Lo ha deciso l’assessore comunale all’Ambiente, Alberto Unia, anche per ridurre l’impatto delle numerose iniziative presenti nel capoluogo piemontese.
Domenica non sarà quindi in vigore il blocco del traffico nella Ztl Centrale dalle ore 10 alle ore 18, come inizialmente previsto. Restano invece confermate le iniziative a tema ambientale previste per la giornata, ‘1000 alberi per Torino’, ‘Waste Mob 2018’, una gara di raccolta rifiuti, e il #pulitour al ponte Carpanini.
Eurocity urta mezzo, stop linea SempioneL’incidente vicino a una galleria, in Val d’Ossola

TORINO24 maggio 201817:34

– TORINO, 24 MAG – Un altro incidente ferroviario in Piemonte, questa volta sulla linea internazionale del Sempione.
Il treno Eurocity 34 partito da Milano Centrale e diretto a Ginevra, ha urtato un mezzo di cantiere di una ditta esterna, che sta effettuando lavori di manutenzione per conto di Rfi, nel tratto tra Preglia e Varzo, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola. Non ci sono feriti, ma linea è stata interrotta. L’Eurocity dovrà essere trainato alla stazione più vicina da un ‘carro soccorso’. Oltre all’Eurocity 34 sulla linea del Sempione è rimasto bloccato un regionale. I passeggeri di questo treno sono stati trasferiti su un autobus per completare il viaggio.
21/o CinemAmbiente, 118 film dal mondoRecord di film inviati, 3.200. Mercalli, ambiente sia centrale

TORINO24 maggio 201817:13

– TORINO, 24 MAG – Record di film inviati, 3.200, alla 21/a edizione di CinemAmbiente, che ne proietterà 118, dal 31 maggio al 5 giugno. La rassegna, la più nota in Europa del settore, è stata presentata oggi con un appello del climatologo Luca Mercalli: “Bisogna mettere l’ambiente al centro della politica e della vita dei cittadini, perché se ne parla tanto ma di fatto la gente continua a vivere come se l’ambiente fosse una questione che riguarda altri”. La 21/a edizione della rassegna è stata realizzata con un budget di 291.000 euro (19.000 in meno dell’anno scorso) gestito dal Museo del Cinema.
Il fondatore e direttore da 21 anni Gaetano Capizzi (il suo mandato triennale è scaduto, ma dovrebbe venir rinnovato) ha sottolineato la qualità dei film pervenuti al festival. Apre la rassegna ‘Anote’s Ark’ girato nelle Karibati, isole che stanno rischiando di scomparire. Il festival chiude nella Giornata mondiale dell’Ambiente dedicata quest’anno alla lotta contro la plastica monouso.
Aumentano voli tra Torino e NapoliGestiti da Volotea, Blu Air ed EasyJet

TORINO24 maggio 201817:34

– TORINO, 24 MAG – “In brevissimo tempo viene completamente ristabilita e incrementata l’offerta di collegamenti tra Torino e Napoli, che vedrà tre vettori operare sulla tratta complessivamente 29 collegamenti settimanali, in aumento del 4% rispetto all’attuale offerta, a tutto vantaggio di passeggeri e aziende che potranno beneficiare di una maggiore scelta di compagnie e tariffe”. Così la Sagat, la società che gestisce l’aeroporto di Torino, commenta l’annuncio di Volotea.
“Dopo la decisione di Alitalia di interrompere l’offerta a partire dal 1° giugno, Sagat – spiega – si è messa immediatamente al lavoro per favorire l’ingresso di nuovi vettori che potessero servire il grande bacino di utenza business e turistica che storicamente si muove su questa direttrice” la società che gestisce lo scalo torinese.
Blue Air, “che già opera sulla rotta con 13 voli settimanali, a partire dall’11 giugno aggiungerà altre 3 frequenze; dal 3 settembre easyJet collegherà le due città con un volo giornaliero”.
Scoperta proteina efficace anti-tumoraleE’ la Semaforina 3A A106K, ricerca pubblicata su rivista

TORINO24 maggio 201817:43

– TORINO, 24 MAG – Uno studio di ricercatori dell’Università di Torino e dell’Istituto di Candiolo descrive le proprietà farmacologiche di un nuova proteina sintetica, la Semaforina 3A A106K, capace di normalizzare i vasi tumorali.
Pubblicato sulla prestigiosa rivista Science Translation Medicine, lo studio rappresenta una strategia antitumorale innovativa finalizzata a favorire il rilascio di farmaci e a migliorare l’ossigenazione intratumorale, riducendo così la disseminazione metastatica.
La ricerca, guidata dai professori Guido Serini, Enrico Girando e Luca Tamagnone, ha progettato e realizzato una versione mutata della SEMA3A priva di effetti collaterali, ma pienamente in grado di normalizzare i vasi tumorali.
Serini, Giraudo e Tamagnone, direttori di tre laboratori di ricerca all’Istituto di Candiolo, hanno inoltre dimostrato la capacità della SEMA3A mutante di inibire la progressione metastatica e di potenziare l’efficacia della chemioterapia convenzionale in modelli murini di carcinoma del pancreas.
Rapine in banca, -90% in dieci anniNel 2017 nessun colpo ad Asti, Biella, Novara e Vco

TORINO24 maggio 201817:53

– TORINO, 24 MAG – Diminuiscono le rapine in banca in Piemonte. Nel 2017, infatti, sono stati 21 i colpi allo sportello effettuati nella regione contro i 33 del 2016, con un calo del 36,4%. Nessun colpo allo sportello ad Asti, Biella, Novara e Verbano-Cusio-Ossola. La diminuzione conferma il trend positivo registrato nella regione negli ultimi anni: dal 2007 a oggi, infatti, gli attacchi sono crollati del 89,8%, (da 205 ai 21 del 2017). È questa la fotografia che emerge dai dati di Ossif, il Centro di ricerca Abi in materia di sicurezza, dai quali risulta anche un calo a livello nazionale: complessivamente, infatti, le rapine allo sportello sono passate da 360 del 2016 alle 242 del 2017 (-32,8%). Nel 2017, cala anche il cosiddetto indice di rischio – il numero di rapine ogni 100 sportelli – che è passato da 1,2 a 0,9 a livello nazionale e da 1,4 a 0,9 in Piemonte.
Giro: Froome, Yates non era al 100%Dumoulin: “Finalmente per la prima volta sono stato più forte”

PRATONEVOSO (CUNEO)24 maggio 201818:03

– PRATONEVOSO (CUNEO), 24 MAG – E’ stato un giorno positivo, questa è la prima di tre tappe consecutive molto dure, ma per la prima volta abbiamo visto che Yates non era al 100 per cento. Per me è stata una sorpresa, perché finora è stato fortissimo. Adesso tutti pensano ad attaccarlo. Io sto bene, dopo la caduta a Gerusalemme non ero al 100 per cento”. Così Chris Froome commenta la tappa di Pratonevoso, dove Yates ha rischiato di perdere il primato. “Per la prima volta in questo Giro finalmente sono stato più forte e veloce di Yates, questa per me è una buona notizia”, ha aggiunto Tom Dumoulin, secondo in classifica e adesso a soli 28″ dal primo posto.
Giro: Yates,ero stanco ma sono ottimistaLa maglia rosa: “Mancano solo due giorni alla fine”

PRATONEVOSO (CUNEO)24 maggio 201818:04

– PRATONEVOSO (CUNEO), 24 MAG – “Nel finale ero stanco, ma sono ancora ottimista, perché mancano solo due giorni alla fine del Giro d’Italia”. Così il britannico Simon Yates, dopo la débacle a Pratonevoso (Cuneo), dove ha visto dimezzare il vantaggio dal principale antagonista Tom Dumoulin. La maglia rosa era partita con un vantaggio di 56″, ma ha visto avvicinare l’olandese a 28″.
Mondiali: Higuain, pronto per la Russia”Sto bene, arriviamo con tanta voglia di vincere”

TORINO24 maggio 201818:34

– TORINO, 24 MAG – “Sto bene, ho la testa sgombra, arriviamo tutti con la massima concentrazione, più uniti che mai. Il Mondiale sarà da giocare con tanta voglia di vincere”.
Così Gonzalo Higuain al suo arrivo in Argentina. “Con la Juve – ha detto il ‘Pipita’ – è stata una grande stagione: abbiamo vinto scudetto e Coppa Italia e in Champions siamo stati eliminati all’ultimo minuto da un rigore”. Higuain ha ricordato la recente nascita della prima figlia Alma: “Sono felice, è una sensazione meravigliosa, unica, che mi dà forza e tranquillità.
Purtroppo sono stato costretto ad andare via da casa, ma aspetto il Mondiale con voglia e ambizione”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.