Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie

CALCIO: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DALLE 12:56 ALLE 17:37 DI OGGI, SABATO 26 MAGGIO 2018

Tempo di lettura: 5 minuti

Ultimo aggiornamento 26 Maggio, 2018, 15:37:29 di Maurizio Barra

Platini scagionato da accusa corruzione
Ex presidente Uefa: ‘è la fine di un incubo.Ora torno al calcio’

26 maggio 2018 12:56

L’ex presidente dell’Uefa, Michel Platini, punta a tornare nel mondo del calcio dopo che la magistratura svizzera ha archiviato le accuse di corruzione sul suo conto. ”E’ la fine di un lungo incubo – dice l’ex asso francese – per la mia famiglia e quelli che mi sono vicini”.
L’ex presidente della Uefa era stato sospeso dalla Fifa fino a ottobre 2019 per un pagamento senza contratto scritto di 1,8 milioni di euro incassato nel 2011 dall’allora presidente della Fifa, Blatter, per consulenze del periodo 1998-2002. “Tornerò indietro: dove, quando e come – avverte Platini – è troppo presto per dirlo. Ma io tornerò di nuovo nel calcio. Perché il calcio è la mia vita e non permetto a nessuno il diritto di privarmi della mia vita”, conclude Platini.
Calcio: Fico, Ancelotti? Bel colpoDopo Sarri serviva un nome top, o sarebbe stata rivoluzione

NAPOLI26 maggio 201814:10

– NAPOLI, 26 MAG – “Ancelotti è un bel colpo. Dopo Sarri o prendevi un allenatore top d’Europa o ci sarebbe stata un po’ di rivoluzione in città”. Così Roberto Fico, presidente della Camera, si è espresso in merito al nuovo allenatore del Calcio Napoli. Fico, in visita al Salone del Libro di Napoli, ha aggiunto: “Ci dovremmo abituare a un altro gioco.
L’imprevedibilita degli schemi di Sarri era stupenda ma sono anche giusti i cicli che iniziano, finiscono e ricominciano più forti di prima”.
Laboratorio Mancini, prove tecniche del nuovo ct A Coverciano nasce nuova Italia, il modulo sarà quello del 4-3-3

FIRENZE26 maggio 201816:55

Il Centro tecnico di Coverciano trasformato nel laboratorio di Roberto Mancini: la sua nuova Italia sta prendendo forma in attesa di esordire il 28 maggio a San Gallo, in Svizzera, contro l’Arabia Saudita, nella prima delle tre amichevoli in programma fino al 4 giugno. Anche nei due allenamenti odierni il commissario tecnico ha fatto prove tecnico-tattiche e molte esercitazioni su palla inattiva con i 25 giocatori attualmente a disposizione (il 26/o, Zaza, sta cercando di smaltire gli acciacchi fisici) utilizzando il modulo 4-3-3.La formazione titolare che si sta delineando vede al centro della difesa il neo capitano Bonucci, che lunedì con 78 presenze in azzurro raggiungerà Scirea e Nesta, e il compagno di squadra Romagnoli con Zappacosta a destra e Criscito a sinistra. Quindi a centrocampo Florenzi e Pellegrini (quest’ultimo alternato a Cristante) con Jorginho in cabina di regia, mentre in attacco il tridente dovrebbe essere formato dal debuttante Politano (il giocatore del Sassuolo è in vantaggio su Verdi) e Insigne esterni e da Balotelli punta centrale. L’attaccante in scadenza col Nizza, 33 presenze e 13 gol in azzurro che lo rendono il miglior marcatore in attività di questa Italia, si è sottoposto ad alcuni esami, accertamenti di routine per quei giocatori provenienti dall’estero: con lui anche Criscito, Zappacosta e Zaza.Come ha annunciato ieri il ct, sempre molto coinvolto in campo, è intenzionato contro Arabia, Francia e Olanda a ruotare tutti i suoi giocatori e non a caso ha provato anche il tridente Chiesa-Belotti-Berardi e ruotato in porta Donnarumma, Perin e Sirugu: avranno spazio tutti e tre non avendo Mancini ancora stabilito una gerarchia per gestire il dopo-Buffon. “Differenze con Gasperini? Il ct vuole che stiamo stretti, corti, aggressivi e sempre molto partecipi con la palla – ha detto il difensore Mattia Caldara che lascerà l’Atalanta per approdare alla Juve -. Gasperini invece, giocando con la difesa a tre, preferisce un gioco più arioso, con più spazi”. Anche per domani sono previste due sessioni di lavoro, con quella pomeridiana rigorosamente a porte chiuse. Atteso a Coverciano il cappellano della Nazionale, don Massimiliano Gabbricci, che officerà la messa. Un altro allenamento è previsto domenica mattina alle 10.30, poi alle 17.45 la partenza da Firenze per San Gallo.

Crotone, Mandragora ‘ho pianto per la B’Questa squadra e questa città non meritavano di andare in B

FIRENZE26 maggio 201814:32

– FIRENZE, 26 MAG – “Ho pianto per la retrocessione del Crotone, perché non lo meritavano la squadra, la società, la città, i tifosi. E’ stata un’esperienza che mi ha fatto crescere, mi ha dato continuità e non potrò che ringraziare quel club”. Così Rolando Mandragola, giovane centrocampista classe ’97, uno dei volti nuovi dell’Italia di Roberto Mancini. “Il mio futuro è ancora da decidere – ha proseguito il giocatore di proprietà della Juventus – valuterò insieme alla società per cercare di capire cosa fare per continuare il mio percorso di crescita”. Una decisione però Mandragola sembra averla presa: “Il campionato italiano è ancora tra i più belli e competitivi, ci permette di confrontarci con grandi campioni e di maturare anche pensando alle convocazioni in azzurro. Questo raduno è un’occasione importante, che va sfruttata nel migliore dei modi”.
Roma, al via “Coppa del sorriso” del CSIL’iniziativa ha lo scopo di promuovere sport e socializzazione

ROMA26 maggio 201814:33

– ROMA, 26 MAG – Sono 15 le squadre che parteciperanno alla Coppa del sorriso, manifestazione calcistica organizzata dal CSI Roma con il contributo della Regione Lazio. L’iniziativa giunta alla IX edizione, è nata per promuovere una buona pratica sportiva e di divertimento, insieme con la costruzione di rapporti e di ponti e un’empatica esperienza di gruppo e di conoscenza. “I nostri atleti sono tanti e tutti diversi tra loro -dice Daniele Pasquini resp. del Csi Roma. Sono ragazze o ragazzi, uomini e donne, di ogni latitudine e estrazione sociale. Tutti -spiega Pasquini- hanno almeno 15 anni e qualche caratteristica che dal punto di vista cognitivo e relazionale li rende ancora più unici. Provengono soprattutto dal Lazio e per loro questa è una grande festa”. Le partite si giocano allo Heaven-Sporting Club Torraccia a partire da domenica.
Cesena: Castori confermato in panchinaTecnico firma accordo per le prossime due stagioni

CESENA26 maggio 201815:33

– CESENA, 26 MAG – Fabrizio Castori continuerà a essere l’allenatore del Cesena per le prossime due stagioni.
L’accordo questa mattina davanti al presidente Giorgio Lugaresi, affiancato dal direttore dell’area tecnica Rino Foschi e dal dg Gabriele Valentini. Castori, 63 anni, era tornato a Cesena il primo ottobre in sostituzione di Andrea Camplone, dopo nove anni dalla sua ultima apparizione in bianconero. Ha ereditato la squadra che era ultima in classifica e l’ha portata alla salvezza con un finale imperioso. Contratto biennale per lui e lo staff tecnico tranne il preparatore Carlo Pescosolido che ha declinato la proposta per ragioni personali.
North Americans vincono Clericus Cup’Leoni d’Africa’ Collegio Urbano battuti ai rigori per 4-2

ROMA26 maggio 201816:17

– ROMA, 26 MAG – E’ la squadra dei North American Martyrs la vincitrice della Clericus Cup 2018. Nella finale giocata oggi sul campo dell’Oratorio di San Pietro, il seminario Usa ha battuto i campioni in carica del Pontificio Collegio Urbano per 4-2 dopo i rigori. La partita era finita 0-0, per assegnare la Coppa ci sono quindi voluti i tiri dal dischetto, che hanno condannato i ‘Leoni d’Africa’ a beneficio dei nordamericani.
Tardelli scherza, ‘tedeschi mi temono’L’uomo dell’urlo mundial replica ad attacchi Bild all’Italia

ROMA26 maggio 201816:50

“Mi pare evidente che i tedeschi mi temano ancora, vorrà dire che entrerò in politica…”. Marco Tardelli replica scherzando al telefono con l’Ansa agli attacchi della Bild Zeitung che ritiene offensiva verso la Germania l’ipotesi di un mini Bot con l’immagine dell’esultanza del centrocampista azzurro dopo il gol nella finale vinta al Mondiale 1982. “Mi sembra che questa storia delle vignette – si limita ad aggiungere Tardelli, tornando serio – sia una grande sciocchezza da parte loro. Quanto alla Bild Zeitung e all’ipotesi che la mia immagine serva a deridere, il giornale tedesco è fuori strada”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.