Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Sport

CALCIO: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI. DALLE 17:27 DI MARTEDì 29 MAGGIO 2018, ALLE 00:13 DI OGGI, MERCOLEDì 30 MAGGIO 2018

Tempo di lettura: 6 minuti

Ultimo aggiornamento 29 Maggio, 2018, 22:13:40 di Maurizio Barra

Cagliari: Maran in pole per la panchina
Esperienza e modulo potrebbero convincere Giulini e Carli

CAGLIARI29 maggio 201817:27

– CAGLIARI, 29 MAG – Niente De Zerbi. E ora per la panchina del Cagliari è corsa a due tra Maran, esonerato dal Chievo a poche giornate dalla fine del campionato, e Juric, ex Crotone e Genoa. Più indietro invece Nicola, il tecnico che due stagioni fa fu protagonista di una clamorosa salvezza in A con il Crotone. Maran e Juric però sono decisamente in pole. Anche perché il loro calcio corrisponde alle caratteristiche accennate appena sei giorni fa dal diesse Marcello Carli: aggressività e atteggiamento offensivo sulla falsariga delle ultime tre gare del torneo appena concluso. L’ex direttore sportivo dell’Empoli sta valutando a Milano profili e situazioni insieme al presidente Tommaso Giulini: il verdetto è atteso per i prossimi giorni. E comunque entro domenica.
Tra Maran e Juric il primo sembra favorito. Con il suo Chievo il modulo preferito era il 4-3-1-2 rispolverato nelle ultime tre giornate proprio da Lopez: anche questo potrebbe far pendere la bilancia dalla sua parte.
Nedved, in porta serve coppia vincente’Strano non vedere Buffon, farà scelta giusta per se stesso’

TORINO29 maggio 201817:37

– TORINO, 29 MAG – “Mi fa strano non vedere Buffon alla Juve, siamo arrivati insieme nel 2001”. Pavel Nedved torna con queste parole, ai microfoni di Sky Sport, sull’addio del capitano bianconero. “Avere nuovamente una coppia vincente, che ti dà sicurezza, non sarà facile – aggiunge -, con Gigi ho vissuto tutti gli anni prima da calciatore e poi da dirigente.
Cosa sceglierà per i futuro? Ha parlato con i familiari e con tutti noi, gli abbiamo detto tutti qualcosa ma ora la scelta sta a lui. Non voglio dire nulla, farà la scelta giusta per se stesso”.
Mondiali: ct Russia invita PutinSquadra si sta preparando in Austria, il 31 tornerà in Patria

MOSCA29 maggio 201818:49

– MOSCA, 29 MAG – Il tecnico della nazionale russa, Stanislav Cercesov, ha invitato Vladimir Putin ad assistere agli allenamenti della squadra in preparazione al mondiale. Lo riporta la Tass. “Lo invitiamo ai nostri allenamenti. Può venire quando vuole . Lo aspettiamo” ha dichiarato Cercesov. La nazionale Russa si trova attualmente in Austria, dove giovedì affronterà la nazionale locale in una partita amichevole. Il 31 maggio i russi torneranno a Mosca, dove continueranno i preparativi per il mondiale.
Il Rimini offre contratto a KariusIl presidente Grassi, ‘luogo ideale per serenità e autostima’

RIMINI29 maggio 201818:50

– RIMINI, 29 MAG – Il Rimini Fc, neopromosso in Lega Pro, offre un anno di contratto a Loris Karius, portiere del Liverpool protagonista di due clamorosi errori nella finale di Champions League. E’ il presidente della società romagnola Giorgio Grassi a lanciare la proposta, con una lettera sul sito del club. “Mi piacerebbe ospitare il portiere tedesco per qualche giorno a Rimini, terra dell’accoglienza e da sempre frequentata dai suoi connazionali”, scrive Grassi, aggiungendo di voler fare anche un regalo a Karius per il compleanno, il 22 giugno: “Un anno di contratto con il Rimini Fc il luogo ideale dove ritrovare serenità, autostima e forza per rincorrere il suo sogno. Sia chiaro, non sarà una passeggiata poiché si troverà in competizione con un grande come Francesco ‘Ciccio’ Scotti, ma di sicuro troverà una grande famiglia, dove del successo si considera la natura e non il rumore e dove troverà una città pronta a sostenerlo nel ritornare un numero uno tra i Pro”.
Roma: dopo Coric, ecco difensore MarcanoCentrale spagnolo sbarca domani pomeriggio a Fiumicino

ROMA29 maggio 201819:04

– ROMA, 29 MAG – Dopo Ante Coric è il turno di Ivan Marcano. La Roma si appresta ad ufficializzare il secondo acquisto sul mercato estivo. Il 31enne difensore spagnolo, che nella stagione da poco conclusa ha vestito la maglia del Porto, sbarcherà nel tardo pomeriggio di domani per legarsi al club giallorosso a parametro zero. Per Marcano pronto un contratto triennale da circa due milioni di euro a stagione.
Di Canio vince torneo di FootgolfL’ex calciatore ha devoluto il premio in beneficenza

BOLOGNA29 maggio 201819:07

– BOLOGNA, 29 MAG – L’ex calciatore di Juve, Milan e Lazio, Paolo Di Canio, si è aggiudicato la seconda edizione del torneo italiano di Footgolf, il 26 e 27 maggio a San Giovanni in Marignano, in provincia di Rimini. Una due giorni all’insegna di questa nuova disciplina sportiva, che unisce il calcio e il golf. Alla competizione hanno partecipato oltre 170 giocatori.
Dopo 36 buche giocate nel Riviera Golf Club, ad avere la meglio su altre due conoscenze del calcio professionistico, Juri Tamburini 2/o classificato e Ivano Bonetti 3/o, è stato appunto Di Canio. L’ex attaccante ha devoluto il premio a una compagnia teatrale di ragazzi diversamente abili di Roma. Il Tecso Lega Championship 2018, il più importante torneo di Footgolf italiano dell’Lnf Tour, organizzato dalla Lega Nazionale Footgolf, ha visto anche la partecipazione di altri calciatori del passato come Diego Fuser e il ‘condor’ Massimo Agostini.
Diritti tv: il 5/6 assemblea di Lega AClub definiranno mosse future dopo risoluzione con Mediapro

MILANO29 maggio 201819:28

– MILANO, 29 MAG – Il futuro dei diritti tv del campionato sarà al centro della prossima assemblea della Lega Serie A, convocata martedì 5 giugno. Lo annuncia il primo comunicato firmato dal nuovo presidente di Lega Gaetano Miccichè, che si è insediatosi dopo il completamento della governance, e ha scelto un orario più mattiniero (8.30) rispetto a quelli delle assemblee andate in scena durante il commissariamento conclusosi ieri. I diritti tv saranno rimessi sul mercato attraverso trattative private, come è stato annunciato ieri al termine dell’assemblea in cui i club hanno approvato all’unanimità la delibera per la risoluzione del contratto con l’inadempiente Mediapro, efficace in sette giorni, ultimo termine entro il quale gli spagnoli possono mettersi in regola presentando la fideiussione.
Francia: terrorismo, niente maxischermiDivieto deciso da ministero Interno in vista Mondiali calcio

PARIGI29 maggio 201819:29

– PARIGI, 29 MAG – Niente partite in luoghi pubblici sui maxischermi per i mondiali 2018 in Francia: il divieto è stato deciso dal ministero dell’Interno “a causa della minaccia terroristica”.
“Vi domando – si legge in un telegramma inviato oggi ai prefetti e ai capi della polizia e delle gendarmerie nazionali e firmato dal ministro dell’Interno, Gerard Collomb – di richiamare l’attenzione degli amministratori locali sul fatto che le zone ‘maxischermi’ non potranno in nessun caso essere organizzati in pubblico all’aperto”.
‘Premio Calabrese’ a Fabbricini e LotitoA Soriano nel Cimino riconoscimento a sportivi e giornalisti

ROMA29 maggio 201819:39

– ROMA, 29 MAG – È andata in scena oggi a Soriano nel Cimino la consegna del Premio ‘Pietro Calabrese’, giornalista scomparso nel 2010. A ricevere la ‘Castagna d’oro’, il commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, premiato dall’ad di Snaitech Fabio Schiavolin, il presidente della Lazio, Claudio Lotito, il patron dell’Empoli, Fabrizio Corsi, premiato dal numero uno della Lega di B, Mauro Balata.
Nella stessa manifestazione, premiati anche lo scrittore e regista Federico Moccia, i giornalisti Giancarlo Dotto, Goffredo De Marchis (La Repubblica), Fabrizio Roncone (Corriere della Sera), Bruno Bartolozzi e Stefano Chioffi, (Corriere dello Sport), Cristina Caruso e Alberto Rimedio (Rai Sport), Marco Cherubini (Sport Mediaset), Massimo Marianella (Sky Sport), Maurizio Nicita (La Gazzetta dello Sport), Ugo Trani (Il Messaggero). Un riconoscimento speciale è stato assegnato alla memoria del giornalista Rai, recentemente scomparso, Ignazio Scardina.
‘de Vrij? Inter non ha avuto rispetto’Lotito:’Contratto a gennaio, perché dirlo prima match con Lazio’

SORIANO DEL CIMINO29 maggio 201819:41

– SORIANO DEL CIMINO, 29 MAG – “De Vrij? Lo abbiamo schierato contando sulla serietà professionale del giocatore.
Poi ha fatto degli errori, ma l’allenatore ha totale libertà di scelta. L’Inter con più garbo e rispetto avrebbe dovuto evitare di mettere in difficoltà psicologica il giocatore”. Lo dice il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ritirando la ‘castagna d’oro’ al Premio Calabrese in corso a Soriano nel Cimino. “Se il contratto era già stato firmato a gennaio, perché dici di averlo depositato solo prima della partita finale?”, ha aggiunto il patron biancoceleste.
Snai: 130 volontari per Special OlympicsL’ad Schiavolin, ‘A Giochi nostra azienda attiva per inclusione’

ROMA29 maggio 201820:02

– ROMA, 29 MAG – “In occasione dei Giochi nazionali questo principio lo abbiamo sposato in pieno, portando alla giornata di apertura dei giochi più di 130 volontari che vengono dalla nostra azienda che partecipano attivamente e sono inclusi nella manifestazione. Che viene lanciata nel nostro ippodromo di Montecatini”. Lo dice l’amministratore delegato di Snaitech, Fabio Schiavolin, in vista della 34 esima edizione dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, in programma dal 4 al 9 giugno a Montecatini Terme e Valdinievole. La cerimonia ufficiale si terrà il 5 giugno all’ippodromo Snai Sesana: “Quello di Special Olympics è un valore che noi di Snaitech sposiamo appieno – ha aggiunto Schiavolin, che oggi ha consegnato il premio Calabrese a Roberto Fabbricini, commissario straordinario della Figc che ha sposato l’iniziativa della European Football Week di Special Olympics – perché Special Olympics ha al centro della sua filosofia l’inclusione, di persone con disabilità intellettive e di quelle che partecipano al movimento”.
‘Milan? Ho idea ma aspettiamo eventi’Maldini: ‘Alti e bassi, molte volte serve cambiare e ripartire’

MILANO29 maggio 201820:04

– MILANO, 29 MAG – “Io un’idea me la sono fatta, ma a questo punto aspettiamo gli eventi e vedremo”. Lo ha detto Paolo Maldini, storico capitano del Milan che oggi ha ricevuto dalla Regione Lombardia il premio Rosa Camuna, parlando delle difficoltà societarie del club rossonero. “Ci sono sempre alti e bassi nella vita e nello sport in qualsiasi campo, l’importante è aver sempre in mente come si è arrivati al successo e molte volte bisogna cambiare le cose e ripartire. In questo momento si fa un pochino fatica, vedremo”, ha aggiunto.
Under 21: amichevole Francia-Italia 1-1Vantaggio padroni di casa, Capone pareggia nella ripresa

ROMA29 maggio 201823:16

– ROMA, 29 MAG – L’Italia under 21 ha pareggiato 1-1 con i pari età della Francia in un’amichevole disputata allo “Stade Leo Lagrange” di Besancon. Gli azzurrini chiudono così la stagione con un risultato di prestigio dopo la sconfitta subita venerdì scorso in Portogallo. Sale a sei il totale dei pareggi tra le due rappresentative in diciassette incontri, che hanno visto gli azzurri imporsi finora sette volte. La squadra di Di Biagio, che aveva di fronte una compagine formata per gran parte dal gruppo vincitore nel 2016 dell’Europeo U.19, ha subito un po’ la spinta dei francesi nel primo tempo ed al 12′ si è trovata in svantaggio. Su un’azione dalla destra, Calabria ha lasciato troppo libero Moussa Dembelé che di testa ha battuto Montipò. Nella ripresa l’Italia si è mossa meglio. Di Biagio ha operato alcuni cambi e proprio uno dei nuovi entrati, Christian Capone, dopo soli 20” dal suo ingresso ha siglato il pareggio al 31′ con un bel tiro a giro da dentro l’area.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.