Aggiornamenti, Cronaca, Notizie

CRONACA: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI. DALLE 10:20 ALLE 10:45 DI OGGI, VENERDì 1 GIUGNO 2018

Tempo di lettura: 3 minuti

Ultimo aggiornamento 1 Giugno, 2018, 08:45:41 di Maurizio Barra

Ritrovate auto fallito assalto a Sassari
E’ caccia all’uomo, forze dell’ordine visionano riprese video

SASSARI01 giugno 201810:20

– SASSARI, 1 GIU – Sono state ritrovate questa mattina a Bancali, alla periferia di Sassari, due delle auto con cui è fuggito il commando ieri notte dopo aver fallito l’assalto armato al caveau della Mondialpol a Sassari. Le due macchine, una station wagon e un furgoncino, sono state date alle fiamme introno alle 5,30 nelle campagne della borgata a pochi chilometri dalla città.
È possibile che la banda di malviventi, composta da 10 o 12 elementi, abbai passato la notte nascosta nelle campagne non lontano dalla sede della Mondialpol per poi allontanarsi alle prime luci del giorno. Polizia e carabinieri accorsi ieri notte in via Caniga, sede dell’istituto di vigilanza che trasporta valori, stanno visionando le immagine registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona e dell’istituto.
Nelle riprese si vede il commando che arriva a bordo di più auto e un escavatore – usato come ariete per abbattere recinzioni e muri – che si scaglia a tutta velocità contro il cancello.
Gdf contesta a Fb evasione da 300 mlnSocietà potrebbe essere sanzionata per 100 milioni di euro

MILANO01 giugno 201810:24

– MILANO, 1 GIU – Ammonta a 300 milioni di euro la presunta evasione contestata dalla Guardia di Finanza di Milano a Facebook che avrebbe versato gli introiti derivanti dalla vendita di spazi pubblicitari in altri Paesi con una tassazione più favorevole rispetto a quella italiana. La società potrebbe essere sanzionata con 100 milioni ma il contenzioso potrebbe risolversi, come accaduto con altri giganti del web, con una “adesione”, ovvero una transazione per una somma minore, con l’Agenzia delle Entrate. La presunta evasione, che vede coinvolte Fecebook Ireland e Facebook inc., riguarda le annualità dal 2010 al 2016.
Gdf scopre azienda di evasore totaleSocietà aveva assunto ma solo formalmente 122 lavoratori

MILANO01 giugno 201810:27

– MILANO, 1 GIU – Una cooperativa bergamasca amministrata da un imprenditore 50enne residente in Brianza, del tutto sconosciuta al Fisco, è stata scoperta dai militari della Guardia di Finanza di Bergamo. La società, apparentemente attiva nel settore del movimento merci, in realtà forniva manodopera ad altre imprese e ha omesso di dichiarare al Fisco ricavi per oltre 2 milioni di euro, compensando con falsi crediti d’imposta quanto avrebbe dovuto versare come contributi Inps ed Inail.
L’ammontare delle imposte evase è stato quantificato in circa un milione di euro mentre la società aveva assunto solo formalmente 122 dipendenti.
Al termine delle indagini l’imprenditore è stato denunciato per omessa presentazione della dichiarazione dei redditi e Iva e di indebita compensazione e il gip di Bergamo Vito Di Vita, su richiesta del pm Nicola Preteroti, ha emesso un decreto di sequestro preventivo ai fine della confisca (fino al pagamento della somma evasa) di denaro, conti correnti e diversi immobili dell’evasore totale.
Reversibilità anche al partner di fattoDecisione della sezione Lavoro della Corte d’appello di Milano

MILANO01 giugno 201810:28

– MILANO, 1 GIU – La pensione di reversibilità va concessa al compagno anche in assenza di unione civile. Lo ha deciso la Corte d’appello di Milano, sezione Lavoro, che ha accolto la richiesta di Ettore Zanola, milanese, che ha vissuto per oltre 40 anni con Rolando Borsato, morto nel 2015 quando ancora non era stata varata la legge sulle Unioni civili. La coppia si era iscritta nel registro delle coppie di fatto del Comune di Milano che, però, nel 2012 aveva solo un valore simbolico. I giudici hanno imposto alla Cassa di previdenza dell’Ordine degli architetti, a cui apparteneva Borsato, di pagare gli assegni finora negati. Secondo i legali dell’uomo, è la prima volta che la reversibilità è riconosciuta al partner di fatto.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.