Aggiornamenti, Mondo, Notizie

MONDO: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI. QUELLO DELLE 12:00 DI OGGI, DOMENICA 3 GIUGNO 2018

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ultimo aggiornamento 3 Giugno, 2018, 10:04:28 di Maurizio Barra

Palestinese uccisa, aveva mani in alto
Video da fonti sanità Striscia, con colleghi in camice bianco

03 giugno 2018 12:00

– TEL AVIV, 3 GIU – Il gruppo di operatori sanitari palestinesi, di cui faceva parte Razan Ashraf al-Najjar (21 anni) uccisa venerdì scorso negli scontri con l’esercito israeliano, si è avvicinato al confine con “le braccia alzate” e in camice bianco. Lo mostra – pubblicato da Haaretz – un video rilasciato dalle autorità a Gaza. Il dottor Yossef Abu Arrish, capo dei servizi medici di Gaza – riferito dalla stessa fonte – ha detto che “i paramedici si sono avvicinati al confine con le braccia alzate e in camice bianco e l’esercito ha sparato verso loro lacrimogeni”. Lo stesso medico ha poi aggiunto che una delle granate ha colpito alla gamba uno degli operatori sanitari. Un amico di Najjar ha anche aggiunto che l’uccisione della giovane palestinese, colpita al petto dal tiro dei soldati, è avvenuta quando il team era ritornato al confine per occuparsi dei feriti. L’esercito israeliano ha annunciato di aver aperto un’inchiesta sulla morte di Najjar i cui funerali ieri sono stati seguiti da migliaia di persone a Gaza.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.