Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Sport

CALCIO: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI. DELLE 09:44 E 10:14 DI OGGI, MARTEDì 5 GIUGNO 2018

Tempo di lettura: < 1 minuti

Ultimo aggiornamento 5 Giugno, 2018, 08:24:07 di Maurizio Barra

Calcio, diritti tv, assemblea di Lega A
Club decidono se procedere con spagnoli o con trattative private

MILANO05 giugno 201809:44

– MILANO, 5 GIU – Ha preso il via l’assemblea della Lega Serie A che dovrà decidere se accettare le garanzie patrimoniali presentate ieri sera in extremis da Mediapro, o proseguire con la risoluzione del contratto con l’intermediario spagnolo e approvare i nuovi pacchetti per commercializzare attraverso trattative private i diritti del campionato. Sono presenti tutti i 17 club con diritto di voto sulla questione, ad esclusione quindi di quelli neopromossi e di quelli retrocessi in Serie B.
Diritti tv,Lega A ‘garanzie non conformiPresentato ai club parere legale su documenti degli spagnoli

MILANO05 giugno 201810:14

– MILANO, 5 GIU – Le garanzie patrimoniali presentate da Mediapro ieri sera sono in nulla conformi e rispondenti al bando: è quanto hanno spiegato gli avvocati della Lega Serie A ai club, riuniti in assemblea, dopo aver esaminato nella notte la documentazione presentata dalla società spagnola, che ieri sera in extremis ha messo sul tavolo garanzie patrimoniali per 1,6 miliardi di euro per mantenere i diritti tv del campionato. Le tesi dei legali confermano le prime perplessità espresse ieri sera dai vertici della Lega in una nota, in cui si spiegava che “le proposte presentate non sono redatte secondo i format previsti dal bando”. Per gli avvocati, quelle di Mediapro non sono garanzie a prima richiesta, sono fornite da soggetti terzi rispetto alla società spagnola (per gli avvocati non è chiaro nemmeno se si tratti di Orient Hontai, nuovo socio cinese della controllante Imagina) e quindi non sono escutibili dalla Lega.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.