Aggiornamenti, Cronaca, Notizie

CRONACA: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI: “STALKING AD AVVOCATO”. “INCIDENTI IN MONTAGNA”

Tempo di lettura: < 1 minuti

Ultimo aggiornamento 16 Giugno, 2018, 10:33:27 di Maurizio Barra

DELLE 09:41 E 10:14

DI SABATO 16 GIUGNO 2018

Stalking all’avvocato, ‘niente sfratto’
Padre e figlio lo hanno minacciato e inseguito, arrestati

NAPOLI16 giugno 201809:41

– NAPOLI, 16 GIU – Volevano evitare lo sfratto da un locale di Napoli dove avevano realizzato un centro benessere e così, padre e figlio, entrambi già noti alle forze dell’ordine, hanno iniziato a mettere in atto atti persecutori nei confronti dell’avvocato. Lo hanno inseguito, minacciato, si sono presentati sotto casa sua anche armati di una mazza. I carabinieri li hanno, però, bloccati.
Stalking, dunque, nei confronti del legale. Sono stati i militari della stazione di Posillipo a fermare i due, un 60enne di Agropoli e il figlio 39enne. L’avvocato era stato incaricato di seguire il loro sfratto: era stato pedinato fin sotto casa e minacciato con lo scopo di ottenere il rinvio dello sgombero. Il giorno dell’esecuzione, il 60enne si era presentato sotto casa sua armato con una mazza tentando di intimidirlo: tentativo neutralizzato dai carabinieri che lo hanno arrestato in flagranza. Fermato anche il figlio che aveva invece raggiunto il locale con lo stesso intento del padre: quello di impedire lo sgombero.

Alpinista precipita da cresta su CervinoIncidente su versante svizzero della ‘Gran Becca’

AOSTA16 giugno 201810:14

– AOSTA, 16 GIU – Un alpinista è morto dopo essere precipitato dalla cresta Furggen, a 3.800 metri di quota, sul versante svizzero del Cervino. L’incidente è accaduto ieri.
L’uomo (non si tratta di un italiano, secondo quanto appreso dall’ANSA) stava procedendo in quota con altri due alpinisti che, benché fossero legati a lui, non sono riusciti a trattenerlo durante la caduta. Le autorità svizzere hanno aperto un’inchiesta.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.