Tecnologia tutte le notizie Tutti gli approfondimenti i fatti e gli eventi tecnologici in un click! LEGGI!
Aggiornamenti, Android, Notizie, Scienza, Tecnologia, Ultim'ora

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 20 minuti

Ultimo aggiornamento 4 Giugno, 2021, 16:49:22 di Maurizio Barra

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:41 DI MARTEDÌ 01 GIUGNO 2021

ALLE 16:49 DI VENERDÌ 04 GIUGNO 2021

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Pisa accende super computer che scopre Parkinson con l’AI
Diagnosi precoci grazie ad algoritmi su immagini Tac
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
PISA
01 giugno 2021
08:41
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Inaugurato alla sezione di Pisa dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare un nuovo ‘super computer’ che con criteri di intelligenza artificiale dedica all’analisi di immagini mediche può ottenere la diagnosi precoce di malattie cerebrali come il Parkinson e altre patologie neurodegenerative.
“La malattia di Parkinson – spiega Pietro Bertolaccini, direttore della Medicina nucleare di Massa – è una malattia neurodegenerativa che molte persone nel mondo: non sempre si riesce a diagnosticarla in modo precoce, mentre sarebbe molto utile farlo per impedire il decorso degenerativo della malattia . Un intervento in fase pre clinica permetterebbe la gestione ottimizzata del paziente e di rallentare la progressione della malattia”.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Oltre a questo lavoro sono attivi dei protocolli di analisi di immagini radiografiche di polmoniti virali Covid e, nel futuro, per lesioni tumorali di vario genere. “Elemento fondamentale in questi studi è l’utilizzo di moderni algoritmi di intelligenza artificiale – commenta Roberto Cappuccio, ricercatore associato all’Infn di Pisa – come le reti neurali convoluzionali, estremamente efficaci nell’analisi di immagini e nel riconoscimento e classificazioni di strutture anche complessi all’interno di immagini digitali”.
Secondo Riccardo Paoletti, docente dell’ateneo senese, “l’intelligenza artificiale consiste nella creazione di algoritmi di apprendimento automatico che vengono addestrati e migliorano attraverso l’esperienza, imparando dai dati forniti quali le immagini diagnostiche mediche: oltre alla fisica medica, questi metodi sono utilizzati in molti altri ambiti, come la fisica delle particelle elementari o l’astrofisica delle alte energie”.   SCIENZA

MEDICINA SALUTE E BENESSERE

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Twitter, nuovi strumenti per combattere le bufale
Etichette e link per segnalare i post non accurati
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
02 giugno 2021
19:04
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Un sistema di etichette per segnalare agli utenti quanto i tweet che sono approssimativi, in termini di verità, con consigli e informazioni ulteriori. Secondo quanto anticipato dalla ricercatrice Jane Manchun Wong, sono tre le etichette che verranno introdotte, o comunque su cui il team di Twitter è attualmente al: Ricevi le ultime informazioni, Rimani informato, Fuorviante.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Anche Yoel Roth, responsabile dell’integrità del sito per Twitter, ha confermato che la società sta testando il sistema, ritwittando il post originale di Wong. Roth ha chiarito che questi sono i primi esperimenti sulle “novità di design per le nostre etichette che trattano la disinformazione”. Secondo il post di Wong, la società mostrerà uno degli avvisi a seconda del contenuto del tweet.
Ad esempio, se una persona scrive “Tra 12 ore ci sarà un’eclissi di Luna in alcune parti del mondo. Resta sintonizzato” Twitter aggiungerà un’etichetta “Rimani informato” per offrire maggiori informazioni sul fenomeno astrale. Altro discorso per temi molto più critici, come quelli inerenti la pandemia ei vaccini. In un esempio condiviso da Wong, la società applicherà l’etichetta di avviso “Fuorviante” quando si postano considerazioni non provate come: “Noi mangiamo. Le tartarughe mangiano. Quindi siamo tartarughe”. Al momento, non ci sono informazioni su quando la novità sarà disponibile. La piattaforma, qualche mese fa, ha introdotto un messaggio che invita gli utenti a leggere un articolo prima di ritwittarlo.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Bruxelles lancia la piattaforma per il Green pass
‘Siamo fiduciosi che il sistema sia operativo il primo luglio’
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
01 giugno 2021
13:08
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi lanciamo il gateway Ue, l’ infrastruttura tecnica che permette la validazione in sicurezza dei certificati Covid digitali”. Lo ha annunciato un portavoce della Commissione europea.
“Ad oggi sono 10 gli Stati membri connessi già sette hanno già iniziato a che i certificati ai cittadini e gli altri si aggiungeranno – ha precisato – E’ un grande successo e siamo fiduciosi il sistema sarà operativo il primo luglio”.
Il regolamento per l’adozione del Green pass in tutta l’Unione entrerà in vigore dal 1 luglio. L’esecutivo comunitario riferisce che dal 10 maggio a oggi sono 22 i Paesi che hanno già testato con successo il gateway. Di questi, dieci sono già connessi su base volontaria al sistema e sette – Bulgaria, Cechia, Danimarca, Germania, Grecia, Croazia e Polonia – hanno già iniziato a partecipare i certificati ai cittadini.   MONDO

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

L’Italia è il terzo Paese al mondo più colpito dai malware
Ricerca, utenti minacciati da virus che generano criptovalute
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
02 giugno 2021
18:46
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia è il terzo paese al mondo più colpito dai malware, i virus informatici usati dagli hacker per sottrare informazioni personali o soldi. Al primo posto ci sono gli Stati Uniti seguiti dal Giappone.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
I dati emergono dall’ultimo report di Trend Micro Research, divisione specializzata in cybersecurity. Un’ascesa della minaccia, sempre più veloce nel nostro paese: a gennaio era il quinto più colpito, a febbraio e marzo il quarto. Per l’esattezza i malware che hanno colpito l’Italia ad aprile sono stati 4.908.522.
La classifica dei cinque paesi al mondo più attaccati è guidata da Stati Uniti (31.056.221) e Giappone (30.363.541). Dopo l’Italia in terza posizione, seguono India (4.411.584) e Australia (4.387.315). La famiglia di malware più rilevata ad aprile in Italia a livello aziendale, è stata quella dei cosiddetti ‘Downad’ che possono infettare l’intera rete di una società sfruttando sistemi operativi obsoleti e non aggiornati.
Mentre i consumatori sono stati colpiti dalla famiglia dei malware denominati Coinminer, che si nascondono all’interno di un sistema per sfruttare le capacità di calcolo e produrre criptovalute i Bitcoin all’insaputa degli utenti.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia nel 2020, sempre secondo i ricercatori di Trend Micro, è stato il secondo paese in Europa più colpito dai ransomware – altra famiglia di virus che blocca i dispositivi e chiede un riscatto – dopo la Germania. Nel mondo, il nostro paese è stato l’undicesimo preso da questa minaccia, ai primi tre posti Turchia, Cina e India.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Dl Recovery: green pass più facile, anche su app Io e Immuni
Certificati da vaccino a guarigione, codice per chi non ha Spid
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
01 giugno 2021
13:32
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Sarà più facile ottenere il green pass Covid: dal fascicolo sanitario elettronico fino alle app Io e Immuni, ci saranno più canali e si potrà scaricare anche tramite medico di base, pediatra o dal farmacista. Per chi non ha Spid ci sarà un codice inviato via mail o sms – abbinato alle ultime 8 cifre e alla scadenza della tessera sanitaria.
Lo prevede il decreto Recupero in vigore da oggi. Le Regioni gestita al portale ad hoc da Sogei i cittadini cui è stata somministrata “almeno una dose di vaccino”. Saranno disponibili anche i certificati dei tamponi e quelli di avvenuta guarigione.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Google Foto da oggi stop ad archiviazione illimitata
A disposizione 15 GB, inclusi i documenti su Mail e Drive
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
01 giugno 2021
13:29
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Scatta da oggi, 1 giugno, il nuovo piano di Google per la progettazione di foto e documenti, tra cui email e file sul cloud di Drive. Se si trascura lo spazio a disposizione era pressoché gratuito, soprattutto per le foto si salva in formato ottimizzato per smartphone, ora le cose cambiano.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Ogni elemento caricato online andrà ad occupare lo spazio da 15 GB, limite oltre il quale servirà sottoscrivere una delle offerte in abbonamento di Google One. Come dichiarato da Google: “A partire dal 1 giugno 2021, tutte le nuove foto ei nuovi video di cui hai effettuato il backup in alta qualità verranno conteggiati ai fini del calcolo dello spazio di archiviazione gratuito di 15 GB fornito insieme al tuo account o di qualsiasi spazio di archiviazione aggiuntivo acquistato, così come già come Google Drive Gmail”.
In pratica, se trascurare foto e video non erodevano alcuna porzione dello storage, da adesso anche tali contenutiranno ad occupare i giga. Tuttavia, chi utilizza uno degli smartphone della serie Pixel, a marchio Google, conservare a beneficiario dello storage senza limiti per foto e video ma solo in alta qualità e non nel formato originale. Per controllare l’archiviazione ancora a disposizione, basta aprire l’applicazione Foto ed entrare nella sezione “Gestisci spazio”, così da ottenere il dato e vedere una stima su quando il limite verrà trovato, tramite un calcolo effettuato sulla base della frequenza e del peso dei backup eseguiti. Gli abbonamenti di Google One partono da 1,99 euro al mese per 100 GB.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Casa Bianca, pronti a rispondere su spionaggio alleati
Dopo rivelazioni su intercettazioni con cavi sottomarini danesi.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
01 giugno 2021
19:55
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La Casa Bianca lavorerà con i suoi alleati e partner europei per affrontare qualsiasi domanda: lo ha detto la vice portavoce Karine Jean-Pierre rispondendo ad un quesito dei reporter sulle rivelazioni sullo spionaggio Usa di leader europei tramite i sistemi di intercettazione dei cavi sottomarini danesi. Le rivelazioni, che hanno indotto Francia e Germania a chiedere chiarimenti, sono arrivate a due settimane dalla visita di Joe Biden in Europa, la sua prima all’estero: prima in Gran Bretagna per il G7, poi a Bruxelles per il vertice Usa-Ue e il vertice Nato.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Usa, Amazon a favore legalizzazione marijuana a livello federale
Positività a stupefacente non sarà più tra controlli assunzioni
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
02 giugno 2021
01:45
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Amazon a favore della legalizzazione della marijuana negli Stati Uniti. Il colosso Jeff Bezos, in un post sul proprio blog, che “sosterrà di afferma” la legalizzazione della marijuana a livello federale: “Ci bene che i legislatori agiscano e approvano la legge”.

Nel lanciare il proprio appoggio, Amazon annuncia anche un cambio di posizione netto: nel programma di controlli che precedono l’assunzione dei lavoratori non ci sarà più la marijuana. “Per molti anni abbia squalificato” potenziali lavoratori se positivi alla marijuana, ma “con le leggi statali” vigenti negli Stati Uniti “abbiamo cambiato corso. Non includeremo più la marijuana nel programma di controlli per le posizioni non regolate dal Dipartimento dei Trasporti”.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Il doodle di Google per la festa della Repubblica
Il tricolore italiano sventola nel cielo
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
02 giugno 2021
09:10
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Anche Google celebra il 2 giugno, festa della Repubblica, con un doodle animato: il tricolore italiano che sventola nell’azzurro del cielo. Sopra la cornice il numero 75, gli anni della Repubblica italiana.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Pubblica migliaia di mail di Anthony Fauci ai cinesi: ‘Ce la faremo insieme’
A inizio pandemia era sommerso di messaggi. ‘Sono cronicamente stanco’
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
03 giugno 2021
19:37
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Il virologo Anthony Fauci dai mesi iniziali della pandemia è diventato la figura più importante nella lotta al Covid-19 negli Usa e ogni giorno la sua casella email era inondata di messaggi da membri del suo team, ex colleghi, vecchi amici, giornalisti, produttori , celebrità e estranei alla ricerca di consigli. BuzzFeed ha pubblicato oltre 3.200 messaggi della sua casella di posta elettronica da gennaio a giugno 2020, mentre il Washington Post ha diffuso gli estratti di 860 pagine di email risalenti a marzo e aprile dello scorso anno.
“Sono cronicamente stanco, non dormo molto – ha scritto in un’email – Sto costantemente informando, parlando”.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
E se la stanchezza si è trasformata in frustrazione per il rapporto complesso con la Casa Bianca di Donald Trump, Fauci non lo ha mai dato a vedere. Il virologo e’ anche incontrato in contatto con alcuni colleghi cinesi, in particolare con George Gao, direttore del Centro per il Controllo e la prevenzione delle malattie. Gao gli ha scritto inizialmente per smentire una frase di un’intervista a Science in cui accusava il governo americano di “commettere un grave errore”, non imponendo ai cittadini di indossare la mascherina. “Questa era l’espressione del giornalista, spero che tu capisca”, ha detto, chiedendo poi a Fauci: “Lavoriamo per sconfiggere insieme il virus”.
“George, grazie per la nota. Capisco perfettamente. Nessun problema, ce la faremo insieme”, ha risposto lui. Mentre in un’altra email Gao ha scritto: “Ho visto che sei stato attaccato da alcune persone”. “Andrà tutto bene nonostante ci siano alcuni pazzi in questo mondo”, ha replicato il virologo. Fauci ha anche smentito di essere mai stato censurato.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Huawei sfida Google, lancia HarmonyOS 2 per smartphone
Nuovo sistema operativo open source per diversi dispositivi
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
02 giugno 2021
18:42
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Il gigante cinese delle telecomunicazioni Huawei ha lanciato il proprio sistema operativo per smartphone HarmonyOS 2 con cui sfida Android di Google abbandonato dopo il bando dell’amministrazione dell’ex presidente Usa, Donald Trump. Lo ha annunciato la stessa azienda la quale il nuovo sistema operativo disponibile secondo ai clienti di tutto il mondo un’alternativa competitiva, accessibile su una vasta gamma di dispositivi.
HarmonyOS, o Hongmeng in cinese, è un sistema operativo open-source progettato per vari dispositivi e tipi di utilizzo.
È stato lanciato per la prima volta sull’Internet of Things, inclusi tablet e sistemi indossabili, come smart watch o fitness tracker, nell’agosto 2019.
Huawei si aspetta che i dispositivi dotati di HarmonyOS raggiungano quota 300 milioni entro la fine del 2021 e di queste più di 200 milioni saranno a marchio Huawei.
Gli analisti ritengono che il nuovo sistema operativo, che offre una piattaforma aperta e di grande adattabilità, darà una spinta al mercato globale degli smart device e offrirà a miliardi di utenti che potranno disporrevi mobili in tutto il mondo la possibilità di avere più scelta.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Usa sospendono dazi 6 paesi, inclusa Italia, per web tax
Erano in ritorsione alle loro tassazioni nazionali sui servizi digitali
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
02 giugno 2021
18:53
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Gli Stati Uniti sospendono i dazi nei confronti di sei paesi, inclusa l’Italia, per concedere più tempo per raggiungere un accordo sulla tassazione internazionale in seno all’Ocse. I dazi che potrebbero dover scattare nei confronti di Austria, India, Italia, Spagna, Turchia e Regno Unito erano in ritorsione alle loro tassazioni nazionali sui servizi digitali.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Dazi: Ue, bene sospensione tariffe Usa su digital tax
Commissione, Ocse resta il luogo giusto per risolvere questione
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
02 giugno 2021
19:01
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La Commissione europea “accoglie con favore la decisione” degli Stati Uniti di “sospendere l’applicazione delle tariffe fino a 180 giorni” per Austria, Italia e Spagna sulla digital tax. Così un portavoce dell’esecutivo Ue spiegando che i “negoziati multilaterali” tema “in corso presso l’Ocse”, sono “il luogo giusto per trovare una soluzione globale all’equa tassazione del settore digitale”.

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Musk twitta ‘Baby Shark’ e l’azionista fa il botto
Titolo del 2/o socio del produttore della canzone vola a Seul
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2021
12:55
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
I tweet di Elon Musk si confermano ancora una volta destabilizzanti per le azioni e le criptovalute su cui il vulcanico fondatore di Tesla accende i suoi riflettori. A Musk è bastato twittare la celebre canzone per bambini ‘Baby Shark’ per far decollare alla Borsa di Seul le azioni di Samsung Publishing, secondo azionista di SmartStudy, produttore di un video virale che dal 2018 ha avuto quasi 8,7 miliardi di visualizzazioni su YouTube.
“Baby Shark distrugge tutti! Più visualizzazioni che esseri umani!”, ha cinguettato Musk, allegando il video della famiglia di squali più vista sulla Terra.
Il titolo di Samsung Publishing, dopo il tweet, è arrivato a guadagnare fino al 10%.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Casa Bianca: Biden in campo contro minaccia hackeraggi
Il presidente lancia ‘esame strategico’
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
02 giugno 2021
19:22
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Joe Biden ha lanciato un rapido esame strategico per affrontare la crescente minaccia di hackeraggi con richiesta di riscatto, come successo recentemente negli Usa, prima contro l’oleodotto Colonial Pipeline e poi contro la filiale americana di Jbs Sa, il più grande fornitore di carne al mondo: lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Trump chiude il suo blog in meno di un mese
La pagina online non era mai decollata. ‘In corso altri sforzi’
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
02 giugno 2021
20:04
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Donald Trump ha chiuso il blog che aveva lanciato meno di un mese fa. Lo ha annunciato a Cnbc Jason Miller, un consigliere dell’ex presidente.
“Era solo d’aiuto ai più ampi sforzi su cui stiamo lavorando”, ha spiegato, auspicando di avere presto altre informazioni in materia. Il blog “From the Desk of Donald J. Trump” era chiaramente un tentativo del tycoon di amplificare il suo messaggio, dopo essere stato bandito dai social, ma la pagina online non era mai decollata, anche per l’impossibilità degli utenti di interagire.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Arrivano gli ultimi tasselli per l’internet quantistica
Realizzati i primi ripetitori
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
03 giugno 2021
10:07
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Sviluppati i primi ‘ripetitori quantistici’, l’ultimo tassello che mancava per la diffusione delle reti internet quantistiche. A realizzarne i prototipi sono stati due gruppi indipendenti, uno guidato dall’Istituto di Scienza e Tecnologia di Barcellona e l’altro dall’Università di Scienza e Tecnologia a Heifei in Cina, i cui risultati sono stati pubblicati su Nature.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi le comunicazioni quantistiche – ha commentato Fabio Sciarrino, a capo del Quantum Information Lab della Sapienza di Roma – sono un campo maturo ma esistono ancora dei limiti legati soprattutto alla distanza massima attraverso cui è possibile inviare un messaggio crittografato in piena sicurezza. Ora, grazie a questi nuovi passi verso i ‘ripetitori quantistici’ sarà possibile superare anche questi ultimi ostacoli”. Sfruttare le bizzarre regole dei quanti garantisce infatti comunicazioni assolutamente inviolabili e per questo da anni si sta investendo per la creazione di reti internet globali in grado di trasportare informazioni sotto forma di quanti. L’ultimo ostacolo rimaneva quello di riuscire ad avere nodi capaci di far ‘rimbalzare’ messaggi in modo sicuro e stabile attraverso le varie porzioni di rete. Dai due studi arrivano adesso ottimi candidati per vincere la sfida. Usando metodi differenti i due gruppi di ricerca sono riusciti a memorizzare su particolari cristalli, seppur per frazioni di secondo, le informazioni di coppie di fotoni entangled, ossia particelle ‘abbracciate’ sempre in ‘connessione’ tra loro. I due dispositivi sono in grado di mantenere le informazioni quantistiche senza alterarle e poi reindirizzarle: una condizione fondamentale per ottenere i tanto attesi ‘ripetitori quantistici’.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
DL Semplificazioni, snellimento delle procedure per le telco
Sarmi (Asstel), inizio di un nuovo corso per 5G e banda larga”
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
03 giugno 2021
12:39
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Il Decreto Legge Semplificazioni, che è stato trasmesso nei giorni scorsi in Parlamento per avviare l’iter di conversione in legge, contiene novità importanti nel merito delle procedure che le aziende delle telecomunicazioni devono seguire per aggiornare le infrastrutture del nostro Paese. Un punto su cui ha insistito più volte Asstel Assotelecomunicazioni, auspicando proprio uno snellimento di tali procedure, unico modo per accelerare la trasformazione digitale.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
“Esprimiamo il nostro apprezzamento per il lavoro svolto dal Governo, poiché le procedure per autorizzare la realizzazione delle reti a banda ultra larga fisse e mobili, come previsto nel Decreto Legge forniscono una risposta concreta all’esigenza di certezza dei tempi richiesti dai procedimenti amministrativi, necessari alle imprese per dotare il Paese di infrastrutture in grado di supportare la digitalizzazione e incentivare la ripresa, nel rispetto delle competenze delle diverse amministrazioni coinvolte” ha commentato Massimo Sarmi, Presidente di Asstel. Le norme impattano in modo particolare sull’autorizzazione per l’installazione di infrastrutture di comunicazione elettronica e agevolano il miglioramento degli immobili con reti in fibra ottica. “Auspichiamo altresì che il Parlamento, oggi chiamato a svolgere la propria funzione legislativa, possa concludere il proprio lavoro in tempi brevi. È questo, infatti, il momento decisivo per completare la digitalizzazione del Paese e promuovere gli investimenti. L’obiettivo è che possa iniziare un nuovo corso che permetta alle persone e alle imprese di sfruttare appieno tutte le opportunità offerte dall’innovazione, dal 5G e da una copertura delle reti a banda ultra larga sempre più capillare del territorio italiano, per colmare il divario digitale” ha concluso Sarmi.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
‘Biden vuole accordo con Ue per scambio dati digitali’
Politico, per ripristinare fiducia compromessa da spionaggio Usa
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
03 giugno 2021
15:17
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Joe Biden vuole assicurarsi al vertice Usa-Ue del 15 giugno un accordo politico con Bruxelles per ripristinare la fiducia sullo scambio dei dati digitali tra le due sponde dell’Atlantico, secondo Politico. Fiducia compromessa dalle rivelazioni dell’ex agente della Nsa Edward Snowden sullo spionaggio Usa dei leader di vari Paesi e ulteriormente incrinata dalla recente scoperta che Washington utilizzava l’intelligence danese per sorvegliare personalita’ europee.

Biden punta a un accordo di alto livello politico con la presidente della commissione Ursula von der Leyen.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Commissione Ue propone identità digitale senza frontiere
Stati obbligati a fornire gli ‘Spid’, riconosciuti in Europa
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
03 giugno 2021
15:24
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La Commissione europea vuole rendere l’identità digitale, come lo Spid italiano, obbligatorio per gli Stati membri e riconosciuto da tutte le amministrazioni pubbliche europee, per rendere la vita dei cittadini più semplice quando si spostano o chiedono dei servizi in altri Paesi. Per questo propone alcune modifiche al regolamento sulle identità digitali (eIDAS).
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Tre i “miglioramenti”, secondo la vicepresidente responsabile per il digitale, Margrethe Vestager.
“Tutti gli Stati saranno obbligati a fornire servizi di identità digitali ai cittadini, non sarà più solo un’opzione. Le identità dovranno essere riconosciute in tutti Paesi, e tutti noi avremo il controllo sui nostri dati personali”, perché ognuno deciderà cosa conservare nel ‘portafoglio digitale’, ha spiegato Vestager.
Bruxelles conta di rendere operative queste modifiche nel 2022. L’Identità digitale europea sarà a disposizione di chiunque voglia utilizzarla: qualsiasi cittadino o impresa nell’Unione che desideri avvalersi dell’Identità Digitale Europea potrà farlo. I portafogli europei di identità digitale saranno ampiamente utilizzabili come mezzo per identificare gli utenti, ai fini dell’accesso ai servizi digitali pubblici e privati in tutta l’Unione.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Media, Fb intende cessare trattamento speciale per politici
Board sorveglianza raccomandò stesse regole per tutti gli utenti
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
04 giugno 2021
01:52
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Facebook intende mettere fine alla sua prassi di esentare i politici dalle regole sulla moderazione dei contenuti, un trattamento speciale che ha sollevato non poche controversie. La notizia, riportata dal sito The Verge, è stata ripresa da vari media Usa.

La prevista svolta potrebbe arrivare oggi, quando la società di Mark Zuckerberg dovrebbe annunciare la sua risposta alle raccomandazioni (non vincolanti) fatte dal board di sorveglianza quando ha confermato la sospensione di Donald Trump dalla piattaforma. Il board ha concluso che le stesse regole dovrebbero essere applicate a tutti gli utenti e che Fb dovrebbe comunicare più chiaramente le sue politiche, come quando decide che un post è troppo rilevante per essere rimosso o quando prende qualche misura nei confronti di un account influente.
Zuckerberg ha a lungo sostenuto che i social non devono controllare i discorsi dei politici.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Nyt, 007 Usa non hanno trovato prove di navicelle aliene
Gli incidenti restano inspiegabili. Escluse tecnologie segrete Usa
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
04 giugno 2021
08:19
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
L’intelligence Usa non ha trovato prove che gli strani fenomeni aerei visti dai piloti della Marina negli ultimi anni siano astronavi di alieni, ma non è in grado di spiegare gli inusuali movimenti che hanno disorientato scienziati e militari. Lo scrive il New York Times, citando alti dirigenti dell’amministrazione informati sui risultati di un rapporto declassificato destinato al Congresso.

L’unica certezza è l’esclusione che la maggioranza dei 120 incidenti degli ultimi 20 anni sia attribuibile a tecnologie segrete americane.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
TikTok è l’app di intrattenimento più popolare al mondo
80 milioni di download a maggio, lo ha rivelato SensorTower
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2021
14:38
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
TikTok batte Facebook. È l’app non di giochi più scaricata al mondo a maggio sia su Play Store di Google sia sull’Apple Store.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Lo rivela SensorTower nella sua consueta classifica mensile, in cui viene evidenziato come il social cinese abbia guadagnato la prima posizione anche nel segmento Android, scavalcando Facebook, in testa ad aprile e marzo. L’app di proprietà ByteDance è arrivata a 80 milioni di nuove installazioni nel mese appena concluso: i brasiliani sono quelli che l’hanno scaricata di più (16%), seguiti dai cinesi (12%) dove il nome del software è però Douyin.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Secondo gli analisti, le installazioni di TikTok sono aumentate del 35% a maggio rispetto al mese precedente. Tuttavia, i download dell’app sono diminuiti del 29% anno su anno, non raggiungendo il record di 112 milioni di download dello scorso maggio. Nel giugno del 2020, TikTok è stata bandita in India, il suo principale mercato estero. TikTok ha inoltre dovuto affrontare un contraccolpo politico negli Stati Uniti in estate, quando l’allora presidente Donald Trump ha minacciato di vietare l’app a meno che ByteDance non avesse ceduto le attività americane, con Oracle e Walmart in prima fila per acquistarle.
L’attuale amministrazione Biden ha sospeso l’azione legale contro TikTok, anche se la politica statunitense particolarmente prudente nei confronti delle app cinesi non è terminata. Tornando a Sensor Tower, su App Store, dietro a TikTok, troviamo YouTube e Instagram. WhatsApp e Facebook sono rispettivamente al quinto e al sesto posto. Su Play Store, la prima posizione non cambia, ancora TikTok, seguita da Facebook, Instagram e WhatsApp. Nella top 10 c’è anche Josh, app per brevi video, molto popolare in India.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
WhatsApp, tra due mesi lo stesso account su più dispositivi
La conferma in un’intervista a Mark Zuckerberg con altre novità
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2021
13:38
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La funzione più attesa dagli utenti di WhatsApp è in dirittura di arrivo. Nel corso di un’intervista a WABetaInfo, Mark Zuckerberg, proprietario di Facebook che controlla l’app di messaggistica, ha confermato che entro la fine dell’estate sarà possibile configurare lo stesso account di WhatsApp su più dispositivi, fino ad un massimo di quattro.
L’aggiornamento verrà lanciato prima in versione beta e poi al pubblico.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Oltre a questa novità, il CEO ha anticipato altre due aggiunte: Disappearing Mode e View Once, entrambe in via di rilascio in un paio di mesi. Con la prima, i messaggi ricevuti e inviati verranno eliminati dopo un arco temporale a scelta tra 24 ore o 7 giorni. Con View Once invece, dopo che un utente avrà visualizzato i contenuti multimediali all’interno di una chat, questi scompariranno automaticamente e definitivamente.
Zuckerberg ha confermato a WABetaInfo che il supporto multi-dispositivo non comprometterà la crittografia end-to-end, che attualmente protegge i messaggi tra due dispositivi in comunicazione, tramite una chiave composta da una parte comune e una univoca, presente sullo smartphone di invio e su quello di ricezione. “È stata una grande sfida tecnica far sincronizzare correttamente i messaggi e i contenuti su tutti i dispositivi configurati, anche quando la batteria del telefono si scarica, ma abbiamo risolto questo problema e non vediamo l’ora di lanciare l’aggiornamento”. Da tempo, il principale concorrente di WhatsApp, Telegram, consente già di impostare uno stesso account su più telefoni o tablet, così come inviare messaggi in chat che si autodistruggono.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Save The Children, la povertà educativa è anche digitale
Rapporto Riscriviamo il futuro.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2021
11:41
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La povertà educativa è anche digitale, soprattutto in tempi di Covid. E’ quanto emerge dall’approfondimento fatto nel nuovo rapporto di Save The Children ‘Riscriviamo il futuro’.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Dall’inizio della pandemia Save the Children, è intervenuta in Italia e nel mondo per contrastare le tragiche conseguenze che ha generato, ed è stata concretamente al fianco di bambine, bambini, adolescenti e delle loro famiglie. In Italia con la campagna ‘Riscriviamo il Futuro’ ha avviato un programma organico di contrasto alla povertà minorile, economica ed educativa, per sostenere chi sta subendo le conseguenze più drammatiche della crisi. Viene presentato in occasione di questo evento on line il nuovo rapporto della campagna ‘Riscriviamo il futuro’ che, oltre a dare conto dell’intervento di Save the Children, affronta il tema della povertà educativa con un approfondimento sulle competenze digitali che in questo ultimo anno si sono confermate fondamentali per un’educazione alla cittadinanza e allo sviluppo di un pensiero critico.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Twitter Blue, versione a pagamento in Canada e Australia
Funzione ‘Undo tweets’ da’ 30 secondi per correggere errori
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2021
14:38
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Dopo le indiscrezioni, arriva l’ufficialità. Twitter lancia per il momento in Canada e Australia il suo servizio a pagamento Blue.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Sono tre le funzionalità ‘premium’: Undo Tweet, Bookmark Folders e Reader Mode. Undo Tweet è quella più attesa, in quanto permette di “ritirare” un tweet prima della pubblicazione. L’utente ha una finestra di tempo fino a 30 secondi per correggere eventuali errori di scrittura o dimenticanze. Non è quindi un’opzione di modifica dopo la pubblicazione, come è possibile su Facebook.
La seconda funzione a pagamento Bookmark Folders, serve invece agli utenti ad organizzare meglio i tweet conservati. La terza, Reader Mode, semplifica la lettura delle discussioni (threads). L’abbonamento prevede anche la personalizzazione di icone e colori. Il costo dell’abbonamento, applicando il cambio delle valute dei due paesi, si aggira intorno ai 2,80 euro. Negli Stati Uniti, secondo le indiscrezioni, il costo dell’abbonamento si aggirerebbe intorno ai 2,99 dollari al mese.
“Continueremo ad ascoltare i feedback degli utenti per dare più opzioni ai sottoscrittori, vi terremo aggiornati”, scrive la società, non rendendo però noto quando Twitter Blue verrà esteso ad altri paesi.
Questo è il primo passo di una serie di progetti a pagamento della società dei cinguettii: sta lavorando anche a Super Follows, che permetterebbe agli utenti di avere più contenuti a pagamento da alcuni profili; e il mese scorso ha introdotto Tip Jar service, una funzione che consente agli utenti di inviare denaro ad un gruppo selezionato di membri ampiamente seguiti sulla piattaforma.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Cina distribuirà milioni in valuta digitale
Attraverso un sistema di lotteria
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
02 giugno 2021
18:56
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Pechino distribuirà 40 milioni di yuan (circa 6,27 milioni di dollari) in valuta digitale ai consumatori della città attraverso un sistema di lotteria. Lo ha reso noto il Beijing Local Financial Supervision and Administration Bureau.
Secondo l’ufficio governativo, 200.000 ‘buste rosse’ virtuali in totale, ciascuna contenente 200 yuan digitali, verranno consegnate ai vincitori della lotteria, nel corso del programma pilota digitale renminbi (RMB).
I singoli consumatori di Pechino possono iscriversi alla lotteria attraverso le applicazioni mobili di Bank of China e di Industrial and Commercial Bank of China, tra il 5 e il 7 giugno.
In base alle dichiarazioni dell’ufficio, i vincitori della lotteria dovranno scaricare l’applicazione mobile dell’RMB digitale, in modo da ricevere i portafogli online e potranno utilizzare la valuta virtuale presso quasi 2.000 commercianti autorizzati della città, dalle 9:00 (ora locale) dell’11 giugno fino al 20 giugno.
Il programma pilota è uno dei test standard di ricerca e sviluppo dell’RMB digitale. Le autorità di Pechino amplieranno questa iniziativa in futuro, aprendo la strada alla costruzione di un sistema di pagamento in valuta digitale durante le Olimpiadi invernali di Pechino.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Huawei annuncia il nuovo Matepad 11 con stilo incluso
Altro dispositivo con HarmonyOS 2 dopo MatePad Pro e i Watch 3
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2021
16:10
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Huawei ha annunciato il nuovo MatePad 11, l’ultimo arrivato nel portfolio tablet dell’azienda e il primo del gruppo con un display che supporta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. A far girare il dispositivo c’è HarmonyOS 2, il sistema operativo che Huawei ha ufficializzato il 2 giugno in occasione di una conferenza online.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Il colosso di Shenzen ha lanciato con l’OS anche gli auricolari FreeBuds 4, il tablet MatePad Pro e gli smartwatch Watch 3 e Watch 3 Pro, che montano proprio la piattaforma software casalinga. La compagnia ha spiegato che entro la fine dell’anno saranno almeno 100 i dispositivi aggiornabili ad HarmonyOS 2, tra smartphone e altri gadget connessi. Se le FreeBuds 4 seguono la scia degli auricolari precedenti, la vera novità è nei Watch 3 e 3 Pro, che con Harmony OS si discostano letteralmente dal panorama odierno degli indossabili, diviso tra Apple Watch e Wear OS (una quota spetta a Samsung Tizen che di recente è stato inglobato proprio da Google Wear). Sugli smartwatch, Huawei ha persino introdotto un sistema di protezione dei dati raccolti. La crittografia HTTPS difende le informazioni in transito verso i server, a dimostrazione di quanto l’azienda tenga alla privacy dei suoi clienti. Per quanto riguarda il MatePad 11, degno di nota è l’inclusione della Pencil di 2a generazione, stilo con una latenza di input di 2 ms, che aiuterà creativi e professionisti a creare contenuti con una precisione simile a quella del tocco fisico di una penna su carta. “Il nuovo Huawei MatePad 11, così come MatePad Pro, sfrutta a pieno le funzionalità distribuite di Harmony OS 2.
Siamo orgogliosi di presentare al mercato una nuova generazione di tablet che permetterà agli utenti di lavorare e godersi il tempo libero in maniera più fluida ed efficiente che mai, sfruttando app e servizi in tutti gli scenari, senza soluzione di continuità” ha commentato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei CBG Italia. Il MatePad 11 sarà disponibile in preordine su Huawei Store da metà luglio ad un prezzo al pubblico di 499,90 euro.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Commissione Ue apre indagine antitrust contro Facebook
Società, collaboreremo per dimostrare che non ha fondamento
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2021
12:54
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La Commissione Ue ha aperto un’indagine antitrust per valutare se Facebook ha violato le regole della concorrenza utilizzando i dati pubblicitari raccolti in particolare dagli inserzionisti per competere con loro nei mercati dove Facebook è attivo, come gli annunci economici. L’indagine valuterà anche se Facebook collega il suo servizio di annunci, cioè Marketplace, al social network, violando le regole Ue della concorrenza.
“Lavoriamo per sviluppare costantemente servizi nuovi e migliori che possano soddisfare le esigenze in evoluzione delle persone che usano Facebook – spiega un portavoce della società – Marketplace e Dating offrono alle persone più scelta ed entrambi i prodotti operano in un contesto altamente competitivo, che presenta altri grandi player.
Continueremo a collaborare pienamente alle indagini per dimostrare che non hanno fondamento”.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Apple: a settembre in ufficio, almeno 3 giorni a settimana
Cook, giorni prestabiliti per ottimizzare il tempo
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2021
13:37
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
I dipendenti di Apple torneranno in ufficio da settembre per almeno tre giorni alla settimana. In una comunicazione interna, riportata dall’agenzia Bloomberg, Tim Cook indica i lunedì, martedì e giovedì come i giorni alla propria scrivania, mentre mercoledì e venerdì saranno flessibili per il lavoro da remoto.
L’amministratore delegato quindi spiega come la società preferirebbe dei giorni prestabili per “aiutare a ottimizzare il tempo per la collaborazione in persona”. Il ritorno in ufficio è legato, aggiunge Cook, alla disponibilità dei vaccini e al calo dei contagi. “Essendo la società più innovativa al mondo, credo che abbiamo l’obbligo – osserva Cook – di fare le cose nel modo giusto. Sono contento dell’opportunità di tornare insieme in nuove modalità e definire la strada andando avanti”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.