Aggiornamenti, Calcio, Cinema, Cronaca, ECONOMIA, Juventus, Medicina, Salute e Benessere, Mondo, Notizie, Piemonte, Politica, Scienza, Spettacoli Musica e Cultura, Sport, Tecnologia, tutte le regioni italiane: ultimissime notizie in tempo reale sempre aggiornate, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIAGGI E VACANZE: TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, VIDEO NOTIZIE

Il Circolo dei Mondiali, Federico Bernardeschi: "Calpestare i diritti civili è abominevole"

Tempo di lettura: < 1 minuti

Ultimo aggiornamento 24 Novembre, 2022, 05:40:43 di Maurizio Barra

Bel gesto a favore dei diritti civili e della comunità Lgbtq da parte di Federico Bernardeschi. L’attaccante italiano che ora gioca in Canada, al Toronto, si è dipinto la mano con i colori della bandiera arcobaleno e l’ha mostrata in diretta su Rai1 nel corso della trasmissione “Il Circolo dei Mondiali” dove si stavano commentando i fatti della giornata in Qatar. 

“Io penso – dice Bernardeschi – che i diritti civili, la libertà di espressione, la libertà di pensiero e il poter scegliere il proprio credo siano cose inviolabili nella vita. Nessun essere umano, nessun governo, nessuna politica, nessuna amministrazione di qualsiasi genere, deve e può violare questi diritti civili, è una cosa abominevole. Quando si calpestano i diritti civili in questo modo penso che il mondo dovrebbe insorgere. Purtroppo – prosegue Bernardeschi – vedo che stiamo tutti molto attenti a come esprimerci, ma non è così che si combattono le battaglie, soprattutto quelle sui diritti civili. Ci sono persone che hanno fatto la storia, che hanno combattuto per i diritti civili, e noi siamo ancora qui, nel 2022, a dire sì, ma, forse, ma perché: no, quando si parla di diritti civili si sta dalla parte della giustizia”.

source

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.