Aggiornamenti, Calcio, Notizie, Sport, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

Tennis: Billie Jean King, aprire Wimbledon a russi e bielorussi

Tempo di lettura: < 1 minuti

Ultimo aggiornamento 25 Gennaio, 2023, 15:00:37 di Maurizio Barra

(ANSA) – MELBOURNE, 25 GEN – Revocare il divieto di
partecipazione a Wimbledon degli atleti russi e bielorussi: è
quanto chiede l’ex campionessa americana Billie Jean King.
   
“Bisogna fare come tutti gli altri tornei del grande slam – ha
detto da Melbourne mentre l’All England Tennis Club,
organizzatore del torneo inglese, intende mantenere questa
misura adottata già lo scorso anno dopo l’invasione russa in
Ucraina – La vita è troppo breve, penso che si dovrebbe
lasciarli giocare, guadagnare punti e denaro”. Lo scorso anno,
dopo aver ricevuto pressioni dal governo per imporre un divieto,
la British Tennis Federation (LTA) e l’All England Tennis Club
hanno bandito i giocatori russi e bielorussi da Wimbledon. Gli
altri tre tornei del Grande Slam – Australian Open,
Roland-Garros e US Open – consentono ai giocatori russi e
bielorussi di giocare, intascare i loro bonus e i loro punti, ma
sotto uno bandiera neutrale. Il 1 gennaio, la bielorussa Aryna
Sabalenka, che si è qualificata per le semifinali del singolare
femminile di giovedì agli Australian Open, ha ritenuto che
l’esclusione delle giocatrici russe e bielorusse da Wimbledon lo
scorso anno fosse stata inutile e che “sperava davvero” in un
cambio di rotta nel 2023. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.