Aggiornamenti, Mondo, Notizie, Ultim'ora

Insulti anti-semiti,Australia potrebbe negare visto a Kanye West

Tempo di lettura: < 1 minuti

Ultimo aggiornamento 26 Gennaio, 2023, 03:37:28 di Maurizio Barra

(ANSA) – NEW YORK, 25 GEN – Kanye West potrebbe non
incontrare mai, almeno su suolo australiano, i suoi suoceri. Al
rapper, infatti, potrebbe essere negato un visto d’ingresso a
causa dei suoi insulti anti-semiti su Twitter, secondo fonti
governative citate dalla Cnn. West dovrebbe visitare l’Australia
per incontrare la famiglia della nuova moglie Bianca Censori,
cresciuta a Melbourne.
   
“Persone come lui che hanno fatto richiesta di visto sono
state respinte – ha detto alla Cnn il ministro all’Istruzione
Jason Clare -. Se farà richiesta dovrà sottoporsi allo stesso
procedimento e rispondere alle stesse domande”.
   
In passato il governo australiano ha negato o revocato visti
a personalità dell’estrema destra. Tra questi il teorico del
complotto britannico David Icke o Gavin McInnes, fondatore del
gruppo razzista e suprematista Proud Boys. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.