Aggiornamenti, Cinema, Notizie, Spettacoli Musica e Cultura, Ultim'ora, VIAGGI E VACANZE: TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, VIDEO NOTIZIE

La promessa, la nuova soap dell'estate del day time di Canale 5

Tempo di lettura: < 1 minuti

Ultimo aggiornamento 26 Maggio, 2023, 23:51:04 di Maurizio Barra

(ANSA) – ROMA, 26 MAG – Chi persegue la verità, sa porre un
limite al proprio desiderio di giustizia per una promessa fatta?
Esiste qualcosa che possa placare questa sete? Che sappia far
dimenticare chi ti ha rovinato la vita?
Una donna, il suo coraggio e una grande passione d’amore, sono
gli ingredienti de «La Promessa», nuova soap dell’estate di
Canale 5, in onda dal 29 maggio, dal lunedì al venerdì, alle ore
14.45.
   
Prodotta da StudioCanal, in collaborazione con Bambú
Producciones di cui Mediaset si è assicurata l’esclusiva
assoluta per l’Italia.
   
Le storie si sviluppano all’interno di Palazzo El Rincón,
edificio della fine del XIX Secolo, situato ad Aldea del Fresno,
vicino a Madrid, e su due set di , di cui uno è la fedele
ricostruzione degli interni del Palazzo de La Promesa.
   
Il risultato di tale impegno riecheggia atmosfere alla Downton
Abbey, seppur in versione day-time. E l’understatement della
nobiltà britannica viene rimpiazzato del calore di quella
spagnola. Inoltre, mentre il Regno Unito si prepara al
conflitto, la Spagna è neutrale: decisione che avrà conseguenze
economiche, sociali e politiche tali, da dare inizio alla crisi
del sistema della Restaurazione.
   
Il cast, corale, con protagoniste donne forti e volitive, è
composto da, tra gli altri, Ana Garcés, Eva Martín (Merlì),
Manuel Regueiro (Il Segreto), Arturo Sancho, Carmen Asecas,
Alicia Bercan, María Castro (Sei Sorelle).
   
1913. Il mondo è sull’orlo dell’abisso. Tra le poche oasi di
pace, isolate dal conflitto, è rimasto il Palazzo La Promessa,
nella valle di Los Pedroches, in Spagna. Di proprietà dei
marchesi di Luján, tra i più grandi proprietari terrieri del
paese, Los Pedroches si è vestita a festa per celebrare le nozze
dell’erede, Tomás. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.