Aggiornamenti, Calcio, Notizie, Ultim'ora

CALCIO: DICHIARAZIONI ROMA POST ROMA-PORTO: De Rossi, Zaniolo diventerà un campione ‘Prendere gol così su una palla svirgolata è un vero peccato’ Zaniolo’serata memorabile, non scordero’Gioiello Roma:’Spero di fare tanti altri gol sotto questa curva’ ‘C’e’ rammarico ma grande prestazione’Di Francesco’Zaniolo va lasciato crescere,ce lo teniamo stretto’

Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIO

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

DELLE 23:47 DI MARTEDì 12 FEBBRAIO 2019

CALCIO

”Zaniolo diventerà un campione, non solo secondo me ma secondo tutti. Ha una esuberanza fisica incredibile per la sua età”. Parola di Daniele de Rossi che non nasconde la sua amarezza per il gol di Lopez per il 2-1 a rovinare a la festa dell’Olimpico. ”Siamo stati uniti e compatti questa volta a differenza di altre volte – aggiunge il capitano giallorosso a Sky dopo la vittoria all’Olimpico sul Porto negli ottavi di Champions League – ma prendere gol così su una palla svirgolata è un vero peccato”.
– ”Sono felicissimo, non ho parole, è una serata memorabile che non scorderò mai nella mia vita”.
Nicolò Zaniolo festeggia così la sua doppietta dopo Roma-Porto che lo celebra come il giocatore italiano più giovane a segnare due gol nella storia della Champions e della Coppa dei Campioni.
”Ora – aggiunge il 19enne gioiello giallorosso – ci sarà il ritorno non dobbiamo mollare e dobbiamo passare il turno. Ho corso tanto, ma sono felice di farlo per questa squadra. Far gol oggi è stata una emozione unica e spero di farne tanti altri sotto questa curva”.
– ”Ci stavano i due gol di vantaggio, ma resta un po’ di rammarico per il 2-1 subito”. Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, sintetizza così la vittoria sul Porto nell’andata di Champions League decisa dal giovane Zaniolo. ”Questo ragazzo – sottolinea Di Francesco ai microfoni di Sky – va lasciato crescere e deve vivere con equilibrio questo momento. Ha fatto un’ottima gara in un ruolo dove non ha giocato molto. Ce lo teniamo stretto, sappiamo che è forte, facciamogli i giusti elogi”.         [print-me title=”STAMPA”]