Piemonte tutte le notizie in tempo reale sempre aggiornate, non perderle! LEGGILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 2 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 22:31 DI MARTEDì 29 SETTEMBRE 2020

ALLE 11:10 DI MERCOLEDì 30 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

‘All you can eat’ era frode, sequestrate 10 tonnellate cibo
False indicazioni su composizione e cattivo stato conservazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
22:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oltre dieci tonnellate di alimenti sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza di Torino, nel corso di un’operazione, coordinata dalla Procura, che ha portato alla scoperta di una gigantesca frode alimentare. Il titolare dei depositi, un imprenditore di origine cinese, è stato denunciato per frode in commercio, utilizzo di falsi sigilli e per il cattivo stato degli alimenti.
Le fiamme gialle hanno individuato due depositi, in via Nizza e via Saluzzo, nel quartiere San Salvario, dove sono state rinvenute centinaia di confezioni non per uso alimentare di riso, fagioli, fecola di patate, miglio, destinati ai numerosi ristoranti ‘All you can eat’ sparsi in città e provincia. Le confezioni riportavano false indicazioni sulla composizione, che contenevano sodio metabisolfito, palmitato, difosfato disodico, conservanti che possono provocare severe allergie.
All’interno dei freezer, sono i stati rinvenuti pesce, ortaggi e pollame in cattivo stato di conservazione, ricoperti dalla brina di ghiaccio a riprova dell’interruzione della catena del freddo.
Scoperta anche una bilancia truccata che forniva un peso incrementato di un etto per ogni chilo pesato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iren, multicircle economy con piano 2020-2025
Previsti 3,7 mld investimento e crescita dei dividendi dell’8%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 settembre 2020
10:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iren lancia, con il piano industriale 2020-2025, la “multicircle economy” per crescere a livello nazionale e diventare leader nella sostenibilità. Il gruppo conferma “il forte radicamento nei territori storici di riferimento sia attraverso un costante miglioramento della qualità dei servizi offerti sia come motore propulsivo dell’economia locale”.
Il nuovo piano industriale 2020-2025 prevede 3,7 miliardi di euro di investimenti (più che raddoppiati rispetto al piano presentato nel 2015), un Ebitda di 1,16 miliardi di euro (240 milioni in più rispetto al 2019) e un utile netto di gruppo di circa 350 milioni di euro al 2025 (113 milioni in più rispetto al 2019). Prevista nell’arco del piano industriale 2020-2025 una crescita media annua dei dividendi dell’8%.  ECONOMIA

Piemonte tutte le notizie in tempo reale. DA NON PERDERE! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 17 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 07:10 ALLE 22:31 DI MARTEDì 29 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Pullman in fiamme, salvi passeggeri e conducente
Lungo la provinciale 41 a Torre Canavese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
07:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un bus di linea ha preso fuoco questa mattina lungo la strada provinciale 41, a Torre Canavese (Torino). Il conducente ha fatto in tempo ad accostare e a far scendere i passeggeri prima che le fiamme avvolgessero il mezzo.
A spegnerle sono stati i vigili del fuoco, intervenuti da Ivrea con una autobotte. Sul posto anche i carabinieri.
L’incendio ha completamente distrutto l’autobus Gtt della linea Rivarolo-Ivrea, che stava trasportando principalmente studenti. Non si sono registrati feriti o intossicati. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri per chiarire la causa del rogo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fca-Psa, ecco come sarà board Stellantis
Undici consiglieri, anche Tavares nel cda
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
09:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fca e il suo azionista Exor hanno nominato 5 membri (tra cui John Elkann presidente) e Groupe Psa e due suoi azionisti di riferimento Epf/Ffp e BPIfrance hanno nominato 5 membri (tra cui l’amministratore senior indipendente e il vice presidente). Anche Carlos Tavares, ceo di Stellantis, sarà nel cda. Ecco il board: John Elkann, Robert Peugeot (vice presidente), Henri de Castries (amministratore senior indipendente), Andrea Agnelli, Fiona Clare Cicconi, Nicolas Dufourcq, Ann Frances Godbehere, Wan Ling Martello, Jacques de Saint-Exupéry, Kevin Scott, Carlos Tavares.
La composizione del consiglio di amministrazione di Stellantis, la nuova società che nascerà dalla fusione confermata entro il primo trimestre 2021, è stata annunciata da Fiat Chrysler Automobiles e Peugeot (Groupe Psa).
Come previsto nel Combination Agreement, annunciato il 18 dicembre 2019, il consiglio di amministrazione di Stellantis sarà composto da 11 membri, con la maggioranza degli amministratori non esecutivi che saranno indipendenti. Gli amministratori indipendenti – sottolinea la nota – hanno background professionali differenti e portano significative prospettive ed esperienze di rilevanza per l’azienda, in linea con lo spirito dinamico e innovativo che caratterizza la creazione di questo nuovo gruppo. Gli amministratori indipendenti supporteranno Stellantis nel valorizzare appieno i suoi punti di forza e competenze distintive in una nuova era della mobilità, con l’obiettivo di creare valore superiore per tutti gli stakeholder.  ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vercelli, Oblati lasciano dopo 20 anni Sant’Andrea
Padri Missionari non si occuperanno più dell’abbazia cittadina
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
29 settembre 2020
10:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Padri Missionari Oblati di Maria lasciano la diocesi di Vercelli e la basilica di Sant’Andrea, di cui si sono presi cura per quasi vent’anni. Il percorso di congedo della congregazione dall’abbazia cittadina, intrapreso nel settembre del 2019, viene suggellato in queste ore dalla rinuncia dell’incarico di Rettore della basilica di Padre Roberto Villa, chiamato dalla sua congregazione a ricoprire nuovi incarichi.
L’arcivescovo Marco Arnolfo ha nominato come suo successore monsignor Mario Allolio, vicario generale della Arcidiocesi, a partire dal 4 ottobre , il quale opererà in sinergia pastorale con le Sorelle della Fraternità della Trasfigurazione con l’obiettivo di valorizzare lo storico complesso abbaziale dal punto di vista spirituale, artistico e culturale.
“Prendiamo atto con rincrescimento della rinuncia di Villa dell’incarico di Rettore – commentano dall’Arcidiocesi -; tuttavia lo ringraziamo per il suo servizio puntuale, generoso, animato da profonda competenza e umanità, e da una ricchezza spirituale di grande spessore”. Gli Oblati hanno gestito l’abbazia di Sant’Andrea – che l’anno scorso ha festeggiato gli otto secoli di vita – fin dal 2000, su richiesta dell’allora arcivescovo Enrico Masseroni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Derby per la ricerca al Golf Club Royal Park
Ricavato iscrizioni a Fondazione Piemontese Ricerca Cancro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
11:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato il Golf Club Royal Park – I Roveri ad aggiudicarsi la quarta edizione del “derby per la ricerca” contro Il Circolo Golf Torino – La Mandria. Una sfida a scopo solidaristico fra i due più prestigiosi e importanti circoli piemontesi, da sempre divisi da una sana rivalità sportiva: il ricavato delle iscrizioni, oltre 8 mila euro, è infatti stato interamente devoluto alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro.
La gara, che quest’ anno si è disputata al Royal Park, su uno dei campi gioco più belli d’Italia, è finita 15,5 -10,5, dopo confronti molto combattuti fra le coppie over 50 dei giocatori dei due Circoli.
E’ stata la madrina della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, l’ ex Miss Italia Cristina Chiabotto, a consegnare la coppa al capitano della squadra Royal Park – I Roveri, Giovanni Cat Berro. Il prossimo anno si replica la sfida sul campo del Circolo Golf Torino La Mandria.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Morto Arisio, guidò Marcia 40mila nel 1980
Ha fondato il Coordinamento Capi Fiat ed è stato deputato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
11:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ morto Luigi Arisio. Torinese, aveva 94 anni. Arisio guidò la marcia dei Quarantamila, la manifestazione dei colletti bianchi – impiegati e capi Fiat – che il 14 ottobre 1980 chiuse il lungo periodo di scioperi nelle fabbriche torinesi contro i licenziamenti e la cassa integrazione. Misure annunciate da Cesare Romiti, allora amministratore delegato di Fiat, scomparso anche lui poche settimane fa. Fra pochi giorni ricorre il quarantesimo anniversario della marcia.
Arisio ha fondato nel 1974 il Coordinamento Capi Fiat, poi diventato Associazione Capi Fiat. E’ stato deputato, eletto nelle liste del Partito Repubblicano con Susanna Agnelli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iago Falque dal Torino in prestito al Benevento
Spagnolo passa a titolo temporaneo in squadra Pippo Inzaghi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
11:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo prestito per Iago Falque che, dopo la parentesi Genoa, passa a titolo termporaneo dal Torino al Benevento. A ufficializzare l’operazione, nell’aria ormai da alcuni giorni, è il club granata.
“Il Torino Football Club comunica di aver ceduto al Benevento Calcio, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Iago Falque” si legge sul sito della società granata. Dopo il prestito al Genoa nella seconda parte della scorsa stagione, dunque, lo spagnolo tenta una nuova avventura, questa volta alla corte della neopromossa guidata da Filippo Inzaghi.  CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Accoltella l’ex e l’accompagna all’ospedale, arrestato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
11:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri hanno arrestato a Torino, la scorsa notte, un uomo di 39 anni per aver aggredito e accoltellato l’ex fidanzata.
La donna, 37 anni, era andata a casa dell’uomo, dove fino a poco tempo conviveva con lui, per discute del pagamento dell’affitto. La sua reazione è stata violenta: prima ha picchiato l’ex compagna e poi l’ha colpita alla spalla con un coltello.
Accompagnata dallo stesso ex al pronto soccorso dell’Ospedale Maria Vittoria, la donna presentava diverse ecchimosi sul corpo, che hanno messo in allarme i sanitari e li hanno convinti a chiamare i carabinieri. All’arrivo dei militari, l’uomo è uscito dall’ospedale per non farsi trovare, ma è stato rintracciato e arrestato poco distante dal nosocomio. Sequestrato nell’abitazione il coltello utilizzato per colpire la 37enne.  CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ex miniere d’oro meta turistica, bonificate da esplosivi
Artificieri trasportati in Valle Antrona da elicottero Esercito
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ANTRONA SCHIERANCO (VCO)
29 settembre 2020
12:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Artificieri dell’Esercito in azione questa mattina in valle Antrona, una laterale dell’Ossola per bonificare le ex miniere d’oro che si trovano nel Comune di Antrona Schieranco, che di recente sono state pubblicizzate grazie all’azione di alcuni giovani speleologi che le hanno riscoperte. Un’attività che ha dato da vivere a centinaia di famiglie tra la fine dell’800 e gli inizi del 900: ora in valle pensano di rivalorizzarle in chiave turistica.
Durante i sopralluoghi, però, sarebbe stata accertata la presenza nelle profondità delle miniere di materiale esplosivo, utilizzato per realizzarle e rimasto lì per oltre 100 anni.
Stamattina carabinieri, artificieri dell’Esercito, speleologi e membri della Croce rossa sono stati trasportati in quota da un elicottero dell’Esercito che ha fatto la spola tra la base del Soccorso alpino di Villadossola e l’alta Valle Antrona.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dimore storiche, in Piemonte-Vda 27 aperte al pubblico
Per Giornata nazionale promossa da Adsi il 4 ottobre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
13:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rinviata a maggio per la pandemia da Coronavirus, si tiene domenica 4 ottorbre la X Giornata nazionale delle Dimore Storiche. In Piemonte le Valle d’ Aosta saranno aperte al pubblico, gratuitamente, 27 dimore, di cui 5 per la prima volta nell’ambito della manifestazione.
Promossa dall’Adsi (Associazione dimore storiche italiane) con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, la X giornata Nazionale è stata Premiata con la Medaglia del presidente della Repubblica per le sue finalità e quest’anno si arricchisce della collaborazione con la Federazione Italiana Amici dei Musei e con l’Associazione Nazionale Case della Memoria. La Giornata ADSI Piemonte e Valle d’Aosta ha anche ricevuto il sostegno di Reale Mutua e il Patrocinio della Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino e delle Province di Alessandria, Asti, Cuneo e Novara.
L’a Giornata nazionale ha lo scopo “di sensibilizzare i visitatori sul valore storico, artistico e socio-economico di una parte del patrimonio culturale nazionale. Spesso considerate luoghi delle meraviglie inossidabili al tempo, le dimore storiche – un autentico museo diffuso sul territorio – sono in realtà gioielli fragili la cui tutela e conservazione sono interamente affidate ai proprietari privati, che si fanno carico di mantenerli in vita, di custodirne la storia e preservarne il paesaggio rendendoli fruibili da tutti”.
Per garantire il rispetto delle norme di sicurezza contro il contagio da Coronavirus quest’anno è pero necessario prenotare la visita entro il 1° ottobre. Sul sito dell’Adsi l’elenco delle dimore visitabili.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Busta con proiettili a giudice Torino
Di recente ha negato misure alternative a portavoce No Tav
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
13:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una busta con due proiettili calibro 9×21 è stata intercettata oggi al tribunale di sorveglianza di Torino. Il plico era indirizzato a Elena Bonu, il giudice che di recente ha firmato l’ordinanza che ha negato le misure alternative alla detenzione per la portavoce del movimento No Tav, Dana Lauriola. La Digos ha avviato le indagini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ogr compiono 3 anni, per sempre ingresso libero alle mostre
Dieci ore di festa con Continuum, in mostra satelliti Nasa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
13:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le Ogr, le Officine del futuro, tagliano il traguardo dei primi tre anni di attività con una scelta rivoluzionaria: l’ingresso gratuito per sempre a tutte le mostre da sabato 10 ottobre, per avvicinare all’arte contemporanea nuovi pubblici.
Nel weekend del 10 e 11 ottobre (dalle 10 alle 20) le Ogr – trasformate dalla Fondazione Crt in Officine di sperimentazione, creatività e innovazione – lanciano Continuum: dieci ore di appuntamenti, dal vivo e in streaming, con arte, musica, performance, visite guidate, incontri, attività didattiche e l’inaugurazione della mostra Unseen Stars di Trevor Paglen, curata da Ilaria Bonacossa con Valentina Lacinio: una serie di satelliti, realizzati con gli ingegneri aerospaziali della Nasa, saranno esposti nel Binario 1 delle Ogr Cult fino al 10 gennaio 2021. Si rafforzano le partnership con un ponte digital Torino-Glasgow e la collaborazione con il British Council e si rinnova il sito web dedicato torinoogr con il tour 3D delle antiche Officine dei treni e la riproduzione in Realtà Aumentata delle Ogr su mobile.
“Inizia una nuova fase delle Ogr, come spazio officina in cui prendono vita progetti che intersecano arte, scienza, tecnologia e creano valore per la collettività nel segno della sostenibilità sociale e ambientale”, spiega Massimo Lapucci, direttore generale delle Ogr e segretario generale della Fondazione Crt. “Le Ogr mantengono la caratteristica di officina. e ribadiscono la connotazione di polo culturale inclusivo per avvicinare pubblici diversi al mondo dell’arte”, afferma il presidente delle Ogr Fulvio Gianaria. “Continuum è un progetto che racconta e condensa i primi tre anni di attività di Ogr attraverso 10 ore di mostre, performance e musica”, spiega Nicola Ricciardi, direttore artistico delle Ogr.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Parte Imprese Vincenti, road show Intesa Sanpaolo
Tour virtuale in 11 tappe, oltre 4mila aziende autocandidate
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
29 settembre 2020
15:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Parte domani il roadshow di “Imprese Vincenti”, il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle pmi italiane lanciato nel 2019 che ha già accompagnato 120 aziende in percorsi di crescita.
Quest’anno, con oltre 4.000 aziende che si sono autocandidate, il doppio rispetto all’anno scorso, Imprese Vincenti punta anche a dare evidenza “ai segnali di reazione e di volontà di ripartenza di buona parte del tessuto imprenditoriale italiano”, attraverso la testimonianza diretta degli imprenditori che parteciperanno al roadshow digitale. Si tratta di “esempi di eccellenza imprenditoriale e del made in Italy che continuano a trainare l’economia e che, soprattutto in questa delicata fase, possono contribuire al rilancio del Paese”.
Il tour attraversa virtualmente tutta l’Italia in 11 tappe, che si focalizzano sulle storie delle imprese e dei territori, rafforzando anche il significato del rapporto banca-impresa, “fondamentale per affrontare l’ulteriore crisi generata dall’emergenza Covid-19 – sottolinea Intesa – ed investire sulla ripartenza, sostenendo liquidità ed investimenti”.
Dopo Milano è la volta di Firenze, Torino, Napoli, Padova, Brescia, Bari, Bologna, Bergamo, Roma e Cuneo, a cui si aggiunge una tappa dedicata alle imprese del Terzo settore. Il percorso di Imprese Vincenti 2020 si conclude a novembre con un forum finale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino festeggia 5 anni Camera, 80 adesioni a Esterno Notte
Giovedì alle 21 fotografie e proiezioni su tutta la città
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
15:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino si prepara a festeggiare i cinque anni di Camera – Centro Italiano per la Fotografia.
Ottanta istituzioni culturali della città – enti, istituzioni e gallerie – hanno aderito a Esterno notte. Fotografie e proiezioni sulla città, la festa collettiva dedicata alla fotografia.
All’evento, che si terrà nelle vie del centro e delle periferie di Torino giovedì 1 ottobre a partire dalle 21, parteciperanno anche i cittadini, coinvolti da Camera attraverso una call pubblica. Finestre, balconi e affacci sull’esterno diventeranno la piattaforma da cui proiettare degli slideshows fotografici o progetti video. Il filo conduttore è lo stupore.
Alle 21 sulla facciata della chiesa di San Michele Arcangelo in via Giolitti, Camera proietterà una selezione di fotografie delle quaranta mostre realizzate nei suoi primi cinque anni da Boris Mikhailov a Man Ray, da Sandy Skoglund a Francesco Jodice.
Alle 22 e alle 23 nel cortile interno di Camera sarà presentata Bersaglio, nuova installazione del collettivo multimediale Spime.Im, progetto creato appositamente per il compleanno. L’evento è organizzato con il Torino Fringe Festival. Le fotografie provenienti dagli archivi dei partner di Camera – Intesa Sanpaolo, Eni e Lavazza – saranno interpretate in tempo reale come una partitura musicale, dando luogo alla creazione di eventi sonori direttamente estrapolati dalle immagini.
Musei Reali e Camera, dove sono ospitate due grandi mostre fotografiche, Capa in color e Paolo Ventura. Carousel, effettueranno un’apertura speciale al pubblico fino alle 21.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Parole e storie di donne, a Biella ContemporaneA
Un festival al femminile il 10 e l’11 ottobre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
17:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono più di venti le donne scrittrici, traduttrici, giornaliste, economiste, musiciste, storiche, sociolinguiste e vivaiste che la città di Biella si prepara a ospitare il 10 e 11 ottobre per la prima edizione del festival ContemporaneA. Parole e storie di donne. Uno spazio nato online lo scorso giugno, cresciuto sempre di più e pronto a farsi conoscere, finalmente dal vivo, sempre con la cura di Irene Finiguerra e Barbara Masoni.
Ogni mattina la giornata si apre con la rassegna stampa Giornali a colazione. Sono quattro gli appuntamenti con il Caffè con le ragazze e torna il format Scrittori per scrittrici.
Tra gli autori a raccontare dal vivo il rapporto con la loro scrittrice preferita ci sono Andrea Pomella che con Anni luce nel 2018 è stato finalista nella dozzina del Premio Strega, Simone Tempia, ideatore del personaggio del maggiordomo immaginario Lloyd, capace di trovare una risposta ai dilemmi quotidiani del suo sir, Nicolò Targhetta, scrittore e creatore della pagina Non è successo niente e Raffaele Riba, scrittore e insegnante presso la Scuola Holden. Giovedì 15 ottobre è in programma un ulteriore appuntamento con ContemporaneA: 25 anni di passione per l’arte: dalla Collezione alla Fondazione. Incontro con Patrizia Sandretto Re Rebaudengo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Polizia: De Matteis, San Michele richiamo a responsabilità
Questore Torino in Duomo per celebrazioni santo patrono
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
18:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La figura di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato, è “un richiamo a un’etica di responsabilità, tolleranza, giustizia e un modello cui conformare l’agire quotidiano”. Lo afferma Giuseppe De Matteis, questore di Torino, che ha preso parte alla Messa officiata in Duomo da don Luigi Ciotti e dal cappellano della polizia, don Cristiano Massa, alla presenza, tra gli altri, del prefetto e della sindaca di Torino, Claudio Palomba e Chiara Appendino, e del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.
Il questore De Matteis ringrazia “le donne e agli uomini della Polizia di Stato, sia in servizio sia in quiescenza che, con il sostegno delle loro famiglie, danno lustro alla nostra istituzione”. E nell’occasione rivolge “un pensiero commosso ai colleghi caduti in servizio”. “E’ nostro dovere custodire la collettività e avere cura di ogni persona, anche e soprattutto di quanti, in questo periodo, soffrono e protestano”, conclude il questore.
Dopo la messa è stata deposta una corona di alloro davanti alla lapide commemorativa del sovrintendente Capo Gabriele Rossi e del vice Sovrintendente Francesco Alighieri, posta all’ingresso della palestra del V Reparto Mobile, in via Veglia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giudice sportivo: una giornata a Rabiot della Juve
Squalificato anche Iacoponi del Parma
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
29 settembre 2020
18:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono due i calciatori squalificati per una giornata dal Giudice Sportivo dopo il secondo turno di Serie A: Simone Iacoponi del Parma e Adrien Rabiot della Juventus, entrambi espulsi.
Iacoponi ”per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete”. Rabiot “per doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: altri 15 positivi ad Asti, tre in una scuola
Salgono a 24 i casi del focolaio, un malato in Rianimazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
29 settembre 2020
17:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ci sono altri 15 positivi al Covid nell’Astigiano e tra questi ci sono alcuni familiari della comitiva di persone di ritorno da gite a Oulx (Torino) e Caorle (Venezia). Lo afferma il commissario dell’Asl di Asti, Giovanni Messori Ioli. Tra gli altri positivi finora riscontrati, oltre ai 9 già accertati nei giorni scorsi, di cui uno ricoverato in Rianimazione, ce ne sono tre alla scuola Martiri, due dei quali sono insegnanti. “Tutti sono asintomatici o con pochi sintomi”.
Due classi sono state messe in isolamento fiduciario per 48 ore, fino al referto dei tamponi. “Finora i test effettuati sono stati circa un centinaio e sono risultati negativi. Il referto di un altro centinaio arriverà domani” aggiunge. Il virus rilevato dall’Asl di Asti è un ceppo ad elevata carica virale, “altamente infettante e contagioso – spiega Messori Ioli – ed è molto facile da prendere”. Il commissario mette in guardia tutti: “Raccomandiamo particolare attenzione nelle prossime tre settimane: continuiamo a usare mascherine, a mantenere il distanziamento sociale e l’igiene delle mani”. Sono queste le uniche armi che abbiamo a disposizione e, secondo Messori Ioli, sono più che efficaci.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Motonautica, Mondiale UIM classe 3D sul Lago Maggiore
Cinque giorni di gara nelle acque di fronte a Baveno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BAVENO
29 settembre 2020
18:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Lago Maggiore ospita il Campionato del Mondo UIM Classe 3D di motonautica. Nelle acque antistanti Baveno (VCO), sulla sponda piemontese, l’appuntamento sportivo arricchito da alcune altre prove internazionali e nazionali del Campionato Italiano FIM e dalle gare delle classi Endurance Gruppo B; Honda Offshore; Formula Junior Elite. Oltre 20 gli equipaggi impegnati nelle cinque giornate di gara, da domani a domenica.
“Ci sentivamo in dovere di fare qualcosa per sostenere questo nostro lago che ha conosciuto la sua stagione meno fortunata e che è stata invece sempre la culla di estati generose, come meta prescelta da un turismo d’élite” commenta Andrea Zacchera, congress manager di ‘Zacchera Hotels’, tra i promotori della competizione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ponte sul Po a Trino, lavori partono con cantiere sospeso
La Provincia di Vercelli investe 900 mila euro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
29 settembre 2020
19:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cominceranno giovedì, con un cantiere sospeso in modo da non interferire con l’alveo del fiume, i lavori di manutenzione, pulizia e allargamento del ponte sul Po tra Trino e Camino. L’infrastruttura collega le province di Vercelli e Alessandria, e grazie ad un investimento di 900.000 euro della Provincia di Vercelli, verrà allargato in modo da creare una corsia protetta per pedoni e biciclette. E’ previsto anche un intervento di pulizia e impermeabilizzazione, che consentirà di ripulire il calcestruzzo, sistemare le armature scoperte, ripulire arcate e pile.
A giugno 2021 sarà necessaria una chiusura totale, per una durata di 20/30 giorni, per opere di finitura del manto e collaudo. Il cantiere è possibile grazie a fondi del Decreto Ponti licenziato dal Governo dopo il crollo del Ponte Morandi.
“Questo cantiere – commenta il vice presidente della Provincia, Pier Mauro Andorno – conferma l’impegno della Provincia a offrire una maggiore sicurezza su tutto il territorio di competenza”. Aggiunge il sindaco di Trino, Daniele Pane: “Si sta lavorando per migliorare e rendere più sicura la viabilità anche in vista di un futuro aumento di flussi turistici tra la pianura e il Monferrato, di cui il ponte rappresenta uno degli snodi fondamentali”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Artemisia in mostra alla National Gallery
Progetto espositivo condiviso con Intesa Sanpaolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
19:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riunisce 35 opere provenienti da collezioni pubbliche e private di tutto il mondo la prima grande mostra monografica nel Regno Unito dedicata ad Artemisia Gentileschi (1593-1654 circa). Una panoramica completa della carriera della prima donna accolta dall’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze, dall’apprendistato a Roma, agli ultimi 25 anni vissuti tra Napoli e Londra. La mostra è in programma dal 3 ottobre alla National Gallery di Londra e fa parte di un progetto espositivo condiviso tra quest’ultima e Intesa Sanpaolo.
“Riteniamo fondamentale sostenere e promuovere il meglio dell’arte, del patrimonio e della cultura italiana in patria e all’estero – spiega Michele Coppola, Executive Director Arte, Cultura e Beni Storici Intesa Sanpaolo -. Questo è l’impegno quotidiano che portiamo avanti con il Progetto Cultura e le Gallerie d’Italia a Milano, Napoli, Vicenza e prossimamente a Torino, con le straordinarie raccolte d’arte di proprietà, con il programma Restituzioni, grazie al quale in 30 anni di attività abbiamo riportato alla loro originaria bellezza oltre 1500 opere del patrimonio pubblico italiano”.
La partnership tra National Gallery e Intesa Sanpaolo permetterà anche di organizzare nel 2022 una mostra alle Gallerie d’Italia, a Napoli, dedicata questa straordinaria artista italiana e al suo rapporto con il Sud Italia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fadoi, 111 focolai Covid in Piemonte, erano 11 a inizio estate
Contagi quintuplicati, ma difficile tracciamento casi a rischio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
19:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da fine giugno, in Piemonte, i casi di Coronavirus sono più che quintuplicati e per 97 positivi su 572 è impossibile il tracciamento dei soggetti a rischio. Lo afferma la Federazione dei medici internisti ospedalieri (Fadoi) secondo cui, sulla base dei dati rielaborati del Ministero della Salute, da fine giugno a metà settembre l’incidenza sulla popolazione è passata da 4,11 al 25,06 casi di Covid ogni 100 mila abitanti, con l’Rt che è salito da 1,04 a 1,11, sopra la soglia di sicurezza che è uno.
I focolai attivi a inizio estate erano 11, ora – sempre secondo il Fadoi – sono 111, 68 dei quali hanno cominciato a sprigionare scintille nell’ultima settimana. Una delle armi più efficaci per arginare la diffusione del virus resta il contact tracing, ma per 97 positivi accertati sui 572 della settimana non si è riusciti a risalire all’origine del contagio. “Questo significa lasciare in circolazione persone contagiose che non sanno di esserlo”, spiega Antonio Miglietta, medico infettivologo, responsabile del servizio epidemiologia della asl Roma 2.
“In Piemonte nelle ultime settimane è stato riscontrato un lieve ma significativo incremento del numero dei contagi, che attualmente si attesta sui 70-80 nuovi riscontri/die (70% asintomatici) con stabilità del numero dei pazienti ricoverati, sia in UTI (6) che in degenza ordinaria (140)”, commenta Claudio Norbiato, Presidente Fadoi Piemonte. “Al momento la situazione appare sotto controllo e negli ospedali sono riprese, anche se non ancora a pieno regime, sia l’attività ambulatoriale/DH che quella di degenza medica/chirurgica. L’intento è quello di strutturare dei percorsi a livello regionale che prevedano ospedali di riferimento ove convogliare i pazienti Covid, per riuscire a recuperare le prestazioni ambulatoriali/ricoveri programmati non effettuati nella fase pandemica e continuare a garantire l’attività di alto livello specialistico chirurgico e medico nei Centri Hub”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cento nuovi contagi in Piemonte, due morti
In aumento i ricoveri, stabili quelli in terapia intensiva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
19:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 2 oggi i morti con Coronavirus in Piemonte, mentre la crescita dei contagi è stata di 100 unità, con 63 asintomatici e un solo caso importato. Stabile il numero dei ricoverati in terapia intensiva, 12, mentre negli altri reparti c’è stato un incremento di 13 pazienti, che porta il totale a 193. I casi di guarigione oggi sono 55, altri 364 pazienti sono “in via di guarigione”.
Le persone in isolamento domiciliare sono 2527 I tamponi diagnostici finora processati sono 714.369 (rispetto a ieri + 6660) di cui 396.001 risultati negativi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Orti e frutteti in città, la ‘rivoluzione’ del cibo
Carolyn Steel, la madre della sitopia, ospite dei Food Talks
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 settembre 2020
19:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Orti e frutteti comunitari nei quartieri delle città più densamente popolati, ortaggi coltivati sui balconi di casa. Passa (anche) da queste piccole ‘rivoluzioni’ la strada per ridare il giusto valore al cibo. Se ne fa portavoce la londinese Carolyn Steel, architetto, accademica e autrice di libri, ultimo dei quali “Hungry City. How Food Shapes Our Lives”. Sarà ospite, venerdì 9 ottobre alle 18, di uno dei Food Talks, nuovo format dell’edizione 2020 di Terra Madre Salone del Gusto: 10 minuti in cui “scrittori, economist, filosofi, ecologisti, antropologi, cuochi parlano davanti alla camera, dipingendo un quadro collettivo del futuro che vogliamo”.
Carolyn Steel partirà dalla parola sitopia, il neologismo che ha coniato, dal greco sitos (cibo) e topos (luogo). “Il cibo – spiega l’autrice – plasma le nostre vite, influisce sulle nostre menti, sul corpo, sulle case che abitiamo, influenza le nostre abitudini, determina gli spazi. In questo momento però stiamo vivendo in una sitopia negativa: pur vivendo in un mondo plasmato dal cibo, non diamo il giusto valore alla materia prima: basta guardare al rapporto tra città e campagna, spesso i paesaggi che assicurano la nutrizione sono distanti centinaia se non migliaia di chilometri da dove vengono consumati i prodotti”. E allora la rotta va corretta, “massimizzando – prosegue Carolyn Steel – le connessioni tra i contesti urbani e quelli rurali, a livelli diversi: nelle città dovrebbe arrivare più cibo prodotto localmente, occorrono più forti e frutteti ne quartieri e, a livello individuale, semplicemente coltivando ortaggi sul balcone di casa, come faccio a Londra, dove vivo”.
Insomma, ripensare alle città, partendo dal cibo, come recita il titolo del food talk con l’accademica londinese. Altri ospiti dei ’10 minuti davanti alla camera’ saranno Fritjof Capra, fisico e saggista austriaco, che illustrerà l’analisi sistemica della pandemia di Coronavirus come risposta biologica di Gaia (come è chiamata la Terra secondo la teoria che lo considera un unico essere vivente) all’emergenza ecologica e sociale; Sarah Frazee, direttrice di Meat Natually Africa, un’impresa sociale che danni promuove un modello di allevamento sostenibile; Nelly Torres Benavides, attivista ecuadoriana impegnata nella difesa dell’ambiente marino e dell’ecosistema delle mangrovie; Anthony Myint, ristoratore, chef, attivista, autore e consulente americano che vive in California.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: rinvio Genoa-Toro,domani Consiglio straordinario Lega
I giocatori rossoblu’ non si possono allenare da ieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
29 settembre 2020
20:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’ipotesi di rinviare la partita Genoa-Torino sarà discussa domani in un Consiglio straordinario della Lega serie A. Un’ipotesi che prende corpo in seguito all’emergenza Covid al Genoa, con i giocatori rossoblu’ che non si possono allenare da ieri.

Juventus tutte le notizie in tempo reale. Tutto sulla Juventus, sempre aggiornato! SEGUI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 6 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:36 DI LUNEDì 28 SETTEMBRE 2020

ALLE 04:46 DI MARTEDì 29 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

I CONVOCATI PER LA PRIMA DI CAMPIONATO DELL’UNDER 23
28 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Al Moccagatta di Alessandria comincia il campionato della Juventus Under 23. I bianconeri, oggi, 28 settembre, ospiteranno la Pro Sesto, con fischio d’inizio alle 20:45. Di seguito i convocati di Mister Zauli, per cui sarà l’esordio in gara ufficiale alla guida della Seconda Squadra.
1. Nocchi
2. Oliveira Rosa
3. Coccolo
5. Dragusin
6. Peeters
8. Ranocchia
9. Marques Mendez
10. Fagioli
12. Israel Wibmer
13. Alcibiade
15. Capellini
17. Andrade Sanches Correia
18. Di Pardo
19. Rafia
20. Leone
21. Vrioni
22. Bucosse
23. Parodi
26. Barbieri
31. Sekulov
32. Tongya
33. Delli Carri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
PHOTO OF THE GAME | L’ENNESIMO RECORD DI RONALDO
28 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La foto della partita è l’istantanea del secondo gol di Cristiano Ronaldo. Ancora una volta, CR7 sale su, e segna con un colpo di testa strepitoso e di nuovo da record:

ANCORA SULLA PRESTAZIONE DI CRISTIANO…
Ronaldo ha segnato per la quarta volta in carriera nelle prime due partite stagionali di un campionato dei Top-5, dopo il 2009, 2011 e 2014 in Liga con il Real Madrid; da quando gioca nella Juventus, ha partecipato attivamente a 69 gol in Serie A (55 reti e 14 assist), almeno 43 piú di qualsiasi altro giocatore bianconero. Inoltre, nello stesso periodo é il giocatore che ha segnato piú gol (55), sette dei quali di testa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GLI ALTRI FACTS
Dall’inizio dello scorso campionato (2019/20) nessuna squadra ha affrontato piú rigori della Juventus in Serie A (13).
Era dal campionato 2015/16 che la Juventus non riusciva a vincere entrambe le prime due gare di campionato.
Solo Lazio (18) e Genoa (16) hanno ricevuto piú rigori a favore di Roma e Juventus (entrambe 15) in Serie A dall’inizio dello scorso campionato (2019/20). Inoltre, la Roma ha ricevuto un rigore a favore in ognuno degli ultimi tre match di Serie A contro la Juventus.
Prima di Veretout, l’ultimo giocatore della Roma a realizzare una doppietta casalinga contro la Juventus in Serie A é stato Francesco Totti (settembre 2007).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
REVIEW: IL SECONDO GOL BIANCONERO
28 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Una Juventus tenace conquista un punto importante a Roma contro i giallorossi in una gara che, dopo l’espulsione di Rabiot e con i bianconeri in svantaggio di un gol, sarebbe stata proibitiva per molte squadre: non certo per gli uomini di Mister Pirlo che, nonostante l’inferiorità numerica, sono riusciti a segnare la rete del pareggio. Andiamo a descrivere l’azione del secondo gol di Ronaldo:
IL GOL DI RONALDO
La Juventus manovra nella metà campo giallorossa, con i padroni di casa che arretrano il proprio baricentro e cercano di difendere compatti sulla propria trequarti.
Ronaldo riceve palla sull’out sinistro: da questa posizione estremamente defilata dà avvio all’azione che lo vedrà colpire di testa all’interno dell’area di rigore.
La trama di gioco si sposta sulla destra: la Roma si posiziona a 5 in difesa, mentre Danilo (straordinaria la sua prova in termini di qualità e quantità e leader in molte voci come i cross, le palle recuperate, i contrasti vinti) si propone sulla fascia dettando il passaggio in profondità per il connazionale Douglas Costa.
Servito sulla corsa il difensore effettua un cross preciso nel cuore dell’area: CR7 intanto ha conquistato il centro dei sedici metri attaccando la porta senza finire in fuorigioco.
Il suo stacco è imperioso, la sua conclusione precisa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
BENVENUTI IN “MYGAMEROOM!”
28 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Nell’ecosistema digitale di Juventus, da oggi, c’è una divertente novità.
Si tratta di “MyGameRoom”, la piattaforma, accessibile dalla vostra pagina “MyJuve”, attraverso cui potrete divertirvi e mettere alla prova la vostra passione.
Contest, quiz, sondaggi, ma anche interazione fra fans e un bellissimo social wall che di volta in volta si arricchirà di contenuti: sono solo alcuni degli ingredienti di “MyGameRoom”. Se vi collegate ora, per esempio, potete già trovare ben quattro quiz che sfidano la vostra cultura bianconera, due sondaggi e un divertente contest dedicato alla nostra nuovissima ICON collection.
E non è certo finita qui: dentro “MyGameRoom” c’è un universo di contenuti pensati per voi, come le “Card Cup” da collezionare, che potete guadagnare partecipando alle attività della piattaforma, oppure la vostra “Players Map” attraverso cui potrete monitorare quanto vi divertite e interagite con noi!
E se rispondete correttamente alle domande dei quiz, oltre alla soddisfazione personale, ci sono vantaggi speciali pensati apposta per voi…
E allora, pronti? SI GIOCA!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

FOTOSTORY | LA PRIMA STAGIONALE DELL’UNDER 23
28 settembre 2020

L’Under 23 comincia il suo campionato con una vittoria. Di Pardo e Felix Correia regalano tre punti meritatissimi

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

L’UNDER 23 COMINCIA CON UNA VITTORIA!
28 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il cammino della Juventus Under 23 nella stagione 2020/21 comincia con una vittoria. I ragazzi di Mister Zauli, dopo lo svantaggio iniziale – ospiti avanti al 20′ con De Respinis – rimontano la Pro Sesto. Le firme sono di Alessandro Di Pardo e Felix Correia, per un successo meritato e che lascia al tecnico bianconero tanti spunti positivi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA PARTITA
La Juve vuole cominciare la sua stagione nel migliore dei modi e le prime giocate mostrano una squadra con le idee molto chiare. La prima occasione arriva dopo tre minuti, costruita sull’asse Felix Correia (per lui esordio in bianconero), Rafia. Il secondo lancia il primo, che mette in mezzo un pallone pericoloso, allontanato dalla difesa ospite.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Un minuto dopo Alcibiade svetta su corner e incorna bene, non trovando lo specchio della porta. Sono i bianconeri a fare la partita, ma al 20′ arriva, a sorpresa, il vantaggio della Pro Sesto. Indecisione di Israel, De Respinis ne approfitta e sigla l’1-0.
La rete non scalfisce le certezze dei ragazzi di Zauli, che proseguono sugli stessi binari dell’avvio. Al 26′ Marques si costruisce lo spazio per il tiro e con il mancino, dal limite dell’area, colpisce il palo, poi, al 37′, raccoglie il suggerimento di Felix Correia e, dopo il palleggio, calcia in porta trovando il blocco di Livieri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il portoghese, sempre nel vivo del gioco, si mette in proprio al 39′ con una bella conclusione da posizione defilata su cui è bravissimo Livieri. Prima dell’intervallo è Ranocchia a provarci, ma il suo tiro si spegne a lato.
Quanto di buono costruito nella prima frazione, nonostante il risultato, permette ai bianconeri di uscire dagli spogliatoi con fiducia, consapevoli delle proprie qualità, che emergono al 54′. Felix Correia avvia l’azione, scambia nello stretto al limite dell’area con Marques e premia l’inserimento di Di Pardo sul secondo palo: appoggio in porta di quest’ultimo e 1-1. Trovato il pari, parte la caccia al vantaggio, che arriva dodici minuti dopo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Lo dipinge Felix Correia, con una splendida conclusione a giro con il destro che non lascia scampo a Livieri. È un gol bello quanto meritato.
La Juve va vicina al tris con due conclusioni dalla distanza: prima Livieri vola su Rafia, poi la conclusione di Ranocchia sibila non lontano dall’incrocio dei pali alla destra del portiere della Pro Sesto. Gli ospiti provano a rientrare in partita al 90′. Il direttore di gara ammonisce per la seconda volta Alcibiade, costringendo i bianconeri ad affrontare i quattro minuti di recupero in inferiorità numerica e serve una grandissima parata di Israel per evitare la beffa: punizione di Franco diretta all’incrocio dei pali, il portiere bianconero vola e blinda tre punti meritatissimi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Mister Zauli può sorridere per il risultato e per la prestazione. Da segnalare, a margine, l’esordio tra i grandi di Franco Tongya e quello in bianconero di Tommaso Barbieri, entrambi classe 2002.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL COMMENTO POST-PARTITA
«Siamo contenti, la squadra ha avuto l’atteggiamento giusto, voleva fare la partita e l’ha fatta – il commento di Mister Zauli -. I ragazzi sono molto giovani, ma hanno grande qualità e affrontare un campionato così competitivo non può che far loro bene. Oggi siamo andati in difficoltà, non ci siamo disuniti e siamo arrivati al successo, facendo quello che dovevamo. Questo è un primo tassello e deve essere solo un inizio, i ragazzi hanno potenzialità per migliorarsi sempre e il mio obiettivo è farli allenare sempre al massimo per questo. Oggi siamo contenti, ma voltiamo già pagina».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL TABELLINO
Juventus – Pro Sesto 2-1
Campionato di Serie C, Girone A – 1a giornata
Stadio Comunale “Giuseppe Moccagatta” – Alessandria
Marcatori: 20’ pt De Respinis (PS), 9’ st Di Pardo (J), 22’ st Correia (J).
Juventus: Israel, Rosa (1’ st Vrioni), Coccolo, Dragusin, Peeters, Ranocchia, Marques (36’ st Tongya), Alcibiade cap., Correia (44’ st Barbieri), Di Pardo, Rafia. A disposizione: Nocchi, Bucosse, Capellini, Leone, Parodi, Sekulov, Delli Carri. Allenatore: Lamberto Zauli.
Pro Sesto: Livieri, Maldini (25’ st Maffei), Palesi (39’ st Motta), Gualdi cap., De Respinis, Cominetti (35’ st Scapuzzi), Mutton, Caverzasi, Bosco, Gianelli (35’ st Di Munno), Franco. A disposizione: Del Frate, Pecorini, Ntube, Miscioscia, Motta, Giubilato, Marchesi, Spaviero. Allenatore: Francesco Parravicini.
Arbitro: Niccolò Turrini di Firenze (Assistenti: Marco Ceolin e Michele Collabo di Treviso; Quarto Ufficiale: Paolo Bitonti di Bologna)
Ammoniti: 5’ st Franco (PS), 28’ st Alcibiade (J), 29’ st Gianelli (PS), 31’ st Marques (J), 49’ st Rafia (J)._
Espulso: al 45’ st Alcibiade per somma di ammonizioni.
Prossimo impegno:
Giana Erminio – Juventus
Sabato 3 ottobre, ore 17.30
Stadio Comunale “Città di Gorgonzola”.  TUTTI I VIDEO BIANCONERI! GUARDA!

Piemonte tutte le notizie in tempo reale. RESTA INFORMATO, LEGGILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 10 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 12:48 DI LUNEDì 28 SETTEMBRE 2020

ALLE 04:01 DI MARTEDì 29 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

La Torino Fashion Week si trasforma in digitale
Evento in diretta streaming dal 3 al 9 ottobre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
12:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La quinta edizione della Torino Fashion Week si trasforma in digitale, fra sfilate in streaming dalla Rinascente, collegamenti internazionali, 4 giorni di B2B, e-commerce per i fashion designers e un’importante partnership con Cbi, Camera Buyer Italia.
L’evento sarà in diretta streaming dal 3 al 9 ottobre, a partire dalle 21. Protagoniste le sfilate a porte chiuse nella sede della Rinascente, con prodotti di stilisti torinesi, italiani e internazionali. Il 4 ottobre sfila la moda balcanica con le ong Help e Dress for Success Serbia. Il 9 ottobre verrà consegnato il Torino Fashion Week Award by Rinascente, Cna Federmoda, Banca Cooperativa di Cherasco Bcc. Ospite speciale Gerardo Orlando, fondatore dell’omonimo brand.
I negozi torinesi Mondo e Hangover ospiteranno i capi di designer emergenti. E per la moda inclusiva sfileranno le borse create dalle studentesse dell’Accademia Italiana di Moda e Couture di Torino per l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, pensate per donne con difficoltà motorie.
Il tutto potrà essere seguito grazie a una apposita App, dalla quale sarà possibile anche acquistare i capi degli stilisti emergenti, mentre i buyers e i rivenditori avranno servizi dedicati.
“Il Covid-19 – sottolinea Claudio Azzolini, fondatore della Torino Fashion Week- ha segnato una metamorfosi nel sistema moda. Il nuovo format si adatta ai cambiamenti e all’innovazione per favorire un modello sostenibile nel comparto moda”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giovane escursionista trovata morta in crepaccio
Era dispersa da sabato nel Cuneese. Morto anche il suo cane
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
28 settembre 2020
14:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata trovata morta intorno alle 13 di oggi Camilla Sismondo, 26 anni, impiegata di Cuneo dispersa da sabato pomeriggio sulle montagne di Limone (Cuneo), nella zona della Rocca dell’Abisso a circa 2500 metri di quota.
L’elicottero dei Vigili del fuoco, che hanno coordinato le ricerche, sta recuperando la salma della giovane.
Impegnati nelle ricerche da sabato sera decine di vigili del fuoco, uomini del Soccorso alpino, guardia di finanza, squadre cinofile, elicotteri e droni. Trovato morto anche il cane che era con l’escursionista. La giovane, che era sola sabato nella sua escursione e non era rientrata a casa, sarebbe precipitata in un crepaccio di un centinaio di metri di profondità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crolla soffitto aula Palagiustizia Torino, nessun ferito
Nella maxi aula 2 prima di una udienza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
14:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Questa mattina, nella maxi aula 2 del Palagiustizia ‘Bruno Caccia’ a Torino, una parte del soffitto è improvvisamente crollata al suolo .
L’incidente è avvenuto prima dell’inizio di un’udienza e non ci sono stati danni alle persone. Si tratta di una decorazione che ricopre tutta la soffittatura, che si è sganciata cadendo sulla parte destinata agli avvocati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Madre positiva al Covid partorisce gemellini prematuri
Al Sant’Anna di Torino, Onda premia 3 sanitarie per meriti Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
14:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Positiva al Coronavirus alla 28esima settimana di gravidanza, ha partorito due gemelli prematuri al Sant’Anna della Città della Salute di Torino, che è riuscito a salvaguardare l’aspetto umano della nascita grazie alla speciale accoglienza riservata dall’intera equipe alla donna. Questa storia di sensibilità e di umanità è balzata all’attenzione della Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, che ha premiato tre operatrici dell’ospedale torinese tra le 206 donne che si sono distinte per l’impegno in prima linea nella gestione della pandemia.
Il riconoscimento è andato alla cordinatrice infermieristica Pre-triage Rita Musso, alla coordinatrice ostetrica sala parto Tiziana Adamo e alla coordinatrice ostetrica Pronto soccorso Giuseppina Poppa. Si sono adoperate per accogliere in sicurezza la partoriente, trasmettendole tranquillità e serenità in un momento di isolamento, rendendo meno gravosa – e meno solitaria – l’evoluzione della patologia correlata alla gravidanza.
Per rendere il papà, presente alla nascita, sempre partecipe durante il ricovero, sono state adottate soluzioni tecnologiche, come le videochiamate. Di fondamentale importanza anche il poter mantenere il puerperio fisiologico e l’allattamento di due gemelli in completa sicurezza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rapisce cagnolino dell’ex, arrestato stalker
In manette 47enne a Torino. Sequestrato un coltello
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
15:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un altro arresto della polizia per atti persecutori a Torino. Un uomo di 47 anni è finito in manette dopo avere litigato con l’ex compagna per essersi presentato per l’ennesima volta presso la sua abitazione, della quale aveva ancora una copia delle chiavi.
La donna si era già rivolta almeno cinque volte alle forze dell’ordine negli ultimi due anni dopo che lo stalker l’aveva minacciata e picchiata. Questa volta l’uomo ha preso il cagnolino della donna, un jack russell ed è scappato, ma gli agenti lo hanno rintracciato immediatamente. Secondo il racconto della vittima poche ore prima l’aveva anche minacciata con un coltello, come aveva già fatto in passato. Coltello che lo stalker aveva ancora addosso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Eni e PoliTo alleati per sfruttare energia mare
Nasce all’Energy Center di Torino il laboratorio More
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
28 settembre 2020
14:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nasce More – Marine Offshore Renewable Energy Lab, il laboratorio del Politecnico di Torino e dell’Eni, per sfruttare l’energia del mare, la più grande fonte energetica al mondo. Si stima, infatti, che le onde del mare potrebbero sviluppare una potenza lungo le coste terrestri a livello globale pari a 2 TeraWatt, circa 18 mila miliardi di chilowattora all’anno, quasi il fabbisogno annuale di energia elettrica del pianeta.
Il Laboratorio – inaugurato alla presenza del ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, della presidente dell’Eni, Lucia Calvosa, dell’ad dell’Eni, Claudio Descalzi, e del rettore del Politecnico Guido Saracco – permetterà di ampliare il campo d’azione congiunta allo studio di tutte le fonti di energia marina, andando a investigare non solo il moto ondoso ma anche l’eolico e solare offshore, le correnti oceaniche e di marea e il gradiente salino. Il Laboratorio farà rete anche con il sito di test del Politecnico a Pantelleria. Saranno circa 50 i ricercatori coinvolti nella ricerca di More Lab, tra personale in ruolo e dottorandi/tesisti del Politecnico. Il Centro avrà a disposizione una vasca di prova navale e dei laboratori all’avanguardia per lo sviluppo e dry test dei prototipi e un centro di calcolo ad alte prestazioni. Il Laboratorio si avvarrà di una cattedra specifica sull’Energia dal Mare per formare ingegneri specializzati nella progettazione, realizzazione e utilizzo delle nuove tecnologie che saranno sviluppate nel laboratorio “In un settore come quello dell’energia rinnovabile e della sostenibilità, lo sviluppo di soluzioni innovative in stretta collaborazione con il mondo industriale, pronte per essere impiegate sul mercato, è quanto mai centrale per il nostro Ateneo”, commenta Saracco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: in 8 mesi 210 multe a monopattini, 300 a ciclisti
Il bilancio illustrato in Comune dall’assessora Lapietra
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
15:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da inizio anno al 2 settembre a Torino sono state elevate 210 sanzioni per monopattini e 304 per biciclette, per violazioni che vanno dal non tenere la destra all’attraversamento col rosso al passaggio in zone pedonali vietate alle due ruote. A illustrare i dati, in Consiglio comunale, l’assessora ai Trasporti Maria Lapietra in risposta a un’interpellanza sul parcheggio ‘selvaggio’ dei monopattini presentata dai capogruppo dei Moderati Silvio Magliano e della Lista civica Sicurezza e Legalità Raffaele Petrarulo.
“Abbiamo verificato – ha spiegato Lapietra – che le società che gestiscono il servizio inseriscano nelle loro app indicazioni e informazioni relative al divieto di abbandonare i mezzi in maniera non consona e il nostro gruppo Anci ha chiesto di migliorare la comunicazione e standardizzare le regole per la mobilità in sharing. Inoltre – ha ricordato l’assessora – stiamo realizzando aree di sosta per questi servizi e anche le sanzioni aumenteranno, a danno dei gestori, che potranno rivalersi sui loro utenti”. Magliano ha replicato che “la volontà di fare la guerra alle automobili non ha permesso a questa Giunta di capire che stava penalizzando gli ultimi e le persone con disabilità motoria o sensoriale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Treni storici sulla ferrovia delle Langhe
Iniziativa della Fondazione FS, prossimo evento il 18 ottobre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
15:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ un successo il ritorno Grande dei treni storici della Fondazione FS (Gruppo FS Italiane) sul triangolo Asti – Castagnole delle Lanze e Castagnole della Lanze – Canelli – Nizza Monferrato, nota come Ferrovia delle Langhe e del Monferrato. A bordo duecento viaggiatori, a distanza di sicurezza per rispettare le norme anti-Covid, ma le richieste di partecipazione hanno sfiorato il migliaio.
“Il ritorno dei treni storici sulla ferrovia delle Langhe, per iniziativa della Fondazione FS- osserva il Direttore Generale Luigi Cantamessa – è stato salutato da un sorprendente concorso di cittadini che hanno atteso il passaggio della locomotiva a vapore nella varie stazioni servite dalla linea, anche dove non era prevista fermata del convoglio. I biglietti sono andati esauriti nel giro di poche ore dalla messa in vendita, a testimonianza del grande appeal turistico che il treno storico ha quando percorre la bella provincia italiana.
Sulla scia del successo di ieri, ci impegneremo sempre di più a valorizzare la ‘ferrovia delle Langhe’ per garantire a tanti turisti, in un momento in cui il turismo domestico e verde mostra segnali di crescita, la possibilità di godere di splendidi paesaggi dal finestrino del treno e riscoprire con il treno la bellezza dei borghi e delle tradizioni del territorio”.
Organizzati in collaborazione con i comuni di Castagnole delle Lanze e Canelli, che cureranno l’accoglienza dei viaggiatori in stazione, i prossimi eventi in programma sulla ferrovia delle Langhe sono in calendario il 18 ottobre, con il Treno del Barbera, il 15 novembre, con il Treno del Tartufo, e il 13 novembre, con il Treno dei Presepi. Biglietti sui canali di vendita di Trenitalia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riapre a pranzo ‘Piano35’, formula bistrot con 5 scelte
Dal lunedì al sabato, piatti da 6 a 26 euro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
16:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha riaperto oggi anche a pranzo Piano35, guidato dallo chef stellato Marco Sacco e considerato il ristorante più alto in Italia, al 35/o piano del grattacielo di Intesa Sanpaolo. Formula bistrot, 60 coperti in tutto lungo il perimetro della serra bioclimatica.
“Non vedevamo l’ora di poter riaprire anche a pranzo- spiega Marco Sacco – Il nostro obiettivo è di offrire ai torinesi un luogo dove staccarsi letteralmente da terra, anche solo per un’ora, all’insegna della bellezza e della leggerezza, a un costo accessibile”.
Cucina aperta dalle 12.30 alle 14.30 dal lunedì al sabato con possibilità di scegliere tra cinque box (quattro salati e uno dolce) con piatti che vanno dai 6 ai 26 euro.
All’offerta classica si aggiunge il nuovo menù ‘Aspettando la sera’, un vero e proprio percorso a sorpresa con tre piatti selezionati dai menù serali che verranno serviti su richiesta al costo di 50 euro, bevande escluse.
I tavoli “sono adeguatamente distanziati tra loro per garantire la massima sicurezza e il sistema di aerazione regolato in maniera naturale attraverso uno scambio costante con l’aria esterna”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid in Francia, Cirio e Toti chiedono vertice a governo
Preoccupa aumento contagi Oltralpe
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
18:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un ‘vertice urgente’ sulle misure da adottare per l’emergenza Coronavirus in Francia. Lo chiedono al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai ministri degli Esteri Luigi Di Maio e della Salute Roberto Speranza i presidenti di Piemonte e Liguria, Alberto Cirio e Giovanni Toti.
Cirio e Toti hanno concordato la richiesta oggi, in un colloquio telefonico, alla luce della preoccupante evoluzione dei contagi nel paese transalpino, che confina con Piemonte e Liguria.  POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Politecnico Torino, in aula i primi mille studenti
Anche per Unito didattica ibrida, in presenza 50% 160 corsi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
18:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I primi mille studenti sono rientrati oggi nelle aule del Politecnico di Torino, dopo i mesi di lezioni, esami e sedute di laurea via web. La maggior parte delle lezioni continua anche on line e, per andare in aula, partecipare ai laboratori o andare in biblioteca, è necessario prenotare sul sito o attraverso un’App per smartphone messa a disposizione dal Politecnico. Tutto all’insegna della sicurezza e del rispetto delle norme anti-Covid: mascherine obbligatorie, dispenser di gel disinfettante, grandi spazi per un numero ridotto di ragazzi, tra il 25 e il 50% della capienza delle aule.
Sono ritornati in ateneo anche gli studenti dell’Università di Torino, ma come al Politecnico si continuerà a seguire il doppio percorso, con molta didattica ancora a distanza. Secondo una prima stima si svolgerà in presenza il 50% dei 160 corsi.
Ogni giorno si prenotano sul sito Unito 5.000 posti per partecipare in presenza alle lezioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Meteo: record temperature minime in 46% stazioni Arpa
Solo 3 volte in 62 anni a settembre valori più bassi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
19:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Solo tre volte nel mese di settembre, negli ultimi 62 anni, la media delle temperature minime era stata bassa come quella di ieri, 3 gradi, in Piemonte. Lo evidenzia Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale). Nel 40% delle stazioni meteo di Arpa è stato battuto il record del giorno con la minima più bassa di settembre, quota che arriva al 46% considerando anche i dati di venerdì e sabato. Il primato è stato registrato complessivamente in 132 stazioni. Lo zero termico è sceso a 2000 metri, “valore basso ma non estremo per il periodo, precisa Arpa.  METEO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Cantone, su esame Suarez indagine seria
Procuratore non entra nel merito accertamenti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PERUGIA
28 settembre 2020
19:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Credo che questa sia un’indagine seria che necessita di essere svolta con la dovuta serietà”: così il procuratore di Perugia, Raffaele Cantone, rispondendo ai giornalisti sull’inchiesta relativa all’esame sostenuto da Luis Suarez presso l’Universita per Stranieri di Perugia. Il magistrato ha parlato a Foligno a margine della presentazione del suo libro, scritto assieme al prof. Enrico Carloni, dal titolo “Corruzione e anticorruzione. Dieci lezioni”. Senza comunque entrare nel merito degli accertamenti.
“Sarebbe una contraddizione, dopo tutto quello che ho detto, che parlassi dell’eventuale attività che intendiamo fare” ha quindi sottolineato Cantone riferendosi al vertice che si sarebbe dovuto tenere stamani per “riprogrammare” l’inchiesta.
“L’unica cosa che mi sento di dire è – ha proseguito -: grande attenzione anche in futuro a che l’attività si svolga con la massima riservatezza”. Alla domanda se stamani abbia visto i magistrati che si occupano dell’inchiesta, il procuratore si è limitato a spiegare che “noi quasi quotidianamente ci vediamo e quindi anche con loro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Travolge turisti con suv: alcol fuorilegge, resta ad arresti
Alcol nel sangue del guidatore che ha ucciso una donna
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
28 settembre 2020
20:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le analisi hanno rilevato presenza di alcol oltre i limiti di legge nel sangue del Eraldo Dotto, 42 anni, l’autotrasportatore di Carrù (Cuneo) che venerdì scorso, alla guida di un Suv Mercedes ha travolto 5 turisti sulla piazza centrale di Monforte d’Alba, uccidendo una torinese di 67 anni.
L’automobilista resta agli arresti domiciliari. Lo ha disposto, dopo l’udienza per la convalida dell’arresto, il giudice del tribunale di Asti.
Il suv, sbandando a forte velocità, aveva falciato 5 persone (due tedeschi, un belga e una coppia di italiani: 4 sono ricoverati negli ospedali di Cuneo e Verduno. Secondo diverse testimonianze, l’uomo stava parlando al cellulare poco prima del violento scontro. Dotto, che è stato salvato dai carabinieri da un linciaggio nella stessa piazza di Monforte, è accusato di omicidio stradale e lesioni gravi. Questa sera alle 20 prima del Consiglio comunale di Monforte ci sarà un minuto di silenzio per ricordare la vittima, Fiorangela Ghiglio.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Consiglio per il cuore, Palazzo Lascaris s’illumina di rosso
Martedì 29/9 la Giornata mondiale per il cuore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
21:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale, si illumina di rosso per #Giornatamondialeperilcuore, campagna indetta dalla #WorldHeartFederation contro le patologie cardiovascolari, prima causa di morte sul pianeta.
La giornata in Piemonte è promossa dall’Associazione italiana Cuore e Rianimazione ‘Lorenzo Greco’, che rappresenta in Italia la World Heart Federation. Quest’anno la campagna mondiale, che si svolge nelle condizioni speciali di una pandemia, chiede a tutti di “combattere il virus e far battere il cuore”, sottolineando come al tempo del #Covid19 i pazienti con malattie cardiovascolari siano sotto una doppia minaccia: da una parte sono esposti a un maggiore rischio di sviluppare forme gravi del virus, ma al tempo stesso possono anche avere la tendenza a trascurare cure e controlli continui per il loro cuore.

Piemonte tutte le notizie. tutto sulla Regione Piemonte in tempo reale e sempre aggiornato. LEGGILO E CONDIVIDILO!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 3 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:20 ALLE 12:48 DI LUNEDì 28 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ronaldo: “Con questo spirito più forti che mai”
Il difensore Bonucci: “Potevamo e dovevamo fare meglio”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
09:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non è il risultato che volevamo, ma con questo spirito collettivo saremo più forti che mai”. E’ il messaggio che Cristiano Ronaldo ha postato su Instagram dopo la doppietta, calcio di rigore e spettacolare gol di testa, che ha permesso alla Juventus di uscire indenne da Roma, dove è stata due volte in svantaggio.
Sulla stessa lunghezza d’onda Bonucci: “Potevamo e dovevamo fare meglio, ma importante era dimostrare il carattere per recuperare una partita difficile”.  JUVENTUS  CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Escursionista dispersa nel Cuneese, proseguono le ricerche
Anche i droni in volo sulla Rocca dell’Abisso per trovare 26enne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
10:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Proseguono anche oggi le operazioni di ricerca dell’escursionista 26enne dispersa nella zona della Rocca dell’Abisso, comune di Limone Piemonte (Cuneo). Il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha mobilitato una ventina di tecnici per le operazioni da terra, due piloti di drone e un’unità cinofila da ricerca molecolare. Con la collaborazione dei Vigili del Fuoco, i piloti di drone sono stati elitrasportati in quota per sorvolare la zona più vicina alla cima della montagna. Collaborano alle ricerche il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.
Della 26enne non si hanno notizie da sabato sera. La giovane donna non ha recuperato l’auto, che aveva parcheggiato in un punto a quota 1.400 metri. Ieri le ricerche operazioni sulla montagna delle Alpi Marittime a ovest del Colle di Tenda, coordinate dai vigili del fuoco del comando di Cuneo, hanno dato esito negativo.  CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Giovanni Vietti nuovo presidente Ui Biella
Presidente e ad Lauretana subentra a Carlo Piacenza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
28 settembre 2020
11:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’assemblea dell’Unione Industriale di Biella, svoltasi a porte chiuse per motivi di sicurezza dettati dalla pandemia da Coronavirus, ha eletto presidente Giovanni Vietti, 64 anni, presidente e amministratore delegato di Lauretana S.p.A e già vice presidente dell’associazione dal 2006 al 2016. Subentra a Carlo Piacenza.
Lo affiancheranno Paolo Barberis Canonico, con delega allo Sviluppo delle filiere, Economia d’impresa e Sostenibilità; Chiara Bonino, con delega all’Internazionalizzazione; Francesco Ferraris, con delega all’Education; Giancarlo Ormezzano, con delega alle Relazioni industriali e Sviluppo del welfare aziendale. Il past president, Carlo Piacenza, continuerà ad occuparsi di Infrastrutture. Completano la squadra i due vicepresidenti di diritto: la presidente della Piccola Industria, Stefania Ploner, che si occuperà anche dello Sviluppo del marketing associativo; il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori, Christian Zegna, a cui sarà affidato il tema della Digitalizzazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alimentare: accordo tra Ferrero Mangimi e Am Technology
Per abbattere batteri in allevamenti e luoghi trasformazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
12:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il comparto BactWin della Ferrero Mangimi, azienda piemontese che produce alimenti zootecnici, e AM Technology srl, società veneta specializzata nella realizzazione di impianti industriali per imprese alimentari, hanno siglato un accordo di collaborazione. Prevede, oltre alla reciproca esclusiva di settore per il mercato Italiano, una stretta collaborazione nella divulgazione, nell’addestramento di personale specializzato a supporto degli operatori agricoli e il monitoraggio dei risultati ottenuti nell’abbattimento delle contaminazioni batteriche negli allevamenti e luoghi di trasformazione.
AM Technology, sviluppatrice della tecnologia brevettata Airlite, prosegue così la propria espansione in settori sensibili al miglioramento ambientale e Ferrero Mangimi con il progetto BactWin compie un ulteriore passo nel favorire l’evoluzione del settore agro-zootecnico verso il miglioramento di prevenzione, salubrità e sostenibilità delle attività produttive dell’agribusiness.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Latte materno sicuro, allattamento non trasmette Covid
Studio italiano pubblicato su rivista scientifica internazionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 settembre 2020
12:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Covid-19 non viene trasmesso dalla mamma positiva al neonato durante l’allattamento. Lo rivela uno studio, coordinato dalla Città della Salute di Torino, pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Frontiers in Pediatrics. Condotto sulla casistica più numerosa in Europa, tutti i neonati allattati al seno seguendo le regole raccomandate in questi casi – uso della mascherina, lavaggio delle mani, pulizia e disinfezione delle superfici e degli oggetti in uso – non hanno mostrato segni di malattia. Per lo studio, dunque, il latte materno è sicuro.
“Questi risultati sono rassicuranti per le mamme e per gli operatori sanitari che si occupano della salute della madre e del bambino – spiega il professor Bertino -. La ricerca supporta anche le recenti raccomandazioni dell’OMS che, nonostante le limitate informazioni finora disponibili, in considerazione di tutti i benefici, anche immunologici, dell’allattamento materno, lo ha recentemente raccomandato anche per le mamme positive”.
“Da diversi anni stiamo studiando le proprietà antivirali del latte materno ed abbiamo identificato nuovi componenti attivi che potrebbero proteggere il lattante dalle infezioni virali – aggiunge il professor Lembo -. Anche per questo motivo, salvo poche eccezioni, l’allattamento al seno è una risorsa importante per la salute del neonato”.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale. Tutto sulla Regione Piemonte sempre costantemente aggiornato. INFORMATI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 7 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 11:52 DI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020

ALLE 09:20 DI LUNEDì 28 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Uccisa da marito: Città Salute, Maria donna esemplare
Omicidio-suicidio ieri sera a Venaria. La donna lavorava al Cto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 settembre 2020
11:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Una professionista e una donna esemplare e inappuntabile”. Così la Città della Salute di Torino ricorda la figura di Maria Masi, la 42enne uccisa ieri sera a Venaria (Torino) dal marito (che a sua volta si è poi tolto la vita).
Maria Masi lavorava al centro dialisi dell’ospedale Cto.
“Il commissario Giovanni La Valle e gli ospedali di tutta la Città della Salute – è il testo di un messaggio diffuso dai vertici sanitari – sono vicini ai figli e alla famiglia di Maria, collega, professionista e donna esemplare e inappuntabile in questo momento di dolore per tutti dopo una inspiegabile tragedia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mima il gesto di tagliare gola alla sua ex, arrestato
A Torino dalla polizia dopo vari episodi di stalking
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 settembre 2020
14:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato arrestato per stalking nei confronti della sua ex un uomo di 55 anni a Torino dalla polizia. Davanti agli agenti, convinto di non essere visto, si è rivolto alla donna e ha mimato il gesto di tagliarle la gola.
Dieci giorni fa lei stessa lo aveva denunciato.
Il 55enne andato con un furgoncino sotto casa dell’ex compagna, dove ha suonato il clacson a ripetizione. La donna ha chiamato la polizia e gli agenti sono riusciti a bloccare l’uomo prima che si dileguasse.
In Questura la vittima ha raccontato gli episodi di violenza e minacce subiti durante la loro relazione di 5 anni e gli atti persecutori degli ultimi mesi. L’uomo ha negato tutto, ma in un momento in cui credeva di non essere visto ha mimato il gesto ed è stato arrestato per stalking.  CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Carabinieri: ricordato a Saluzzo il generale Dalla Chiesa
Nella città piemontese dove nacque 100 anni fa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 settembre 2020
14:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un monumento a Carlo Alberto Dalla Chiesa è stato inaugurato oggi a Saluzzo (Cuneo), la città piemontese dove il generale nacque cento anni fa. La cerimonia, cui ha preso parte il ministro della difesa, Lorenzo Guerini, si è svolta in piazza Garibaldi. L’opera è un totem in pietra, vetro e acciaio alto quattro metri ed è stata realizzata da sei artisti saluzzesi: Ugo Giletta, Alessia Clema, Guido Palmero, Lorenzo Griotti, Franco Giletta e Anna Panacci Valla.
Dalla Chiesa nacque a Saluzzo il 27 settembre 1920. “Siamo qui – ha detto Guerini – per tenere vivo il suo esempio e tramandarlo nel tempo. Nel corso della sua vita militare il generale Dalla Chiesa dimostrò tantissime virtù, ma ciò che lo rese unico fu probabilmente la sua innata capacità di aggiungere al rigore della divisa l’intelligenza dell’intuito e l’innovazione investigativa. Non abbassò mai lo sguardo, dando eccezionale prova di coraggio e di fedeltà ai valori della democrazia, anteponendo il bene comune ad ogni altro interesse.
Il comandante generale dei carabinieri, Giovanni Nistri ha ricordato che, sebbene in ogni caserma debba esserci la fotografia del presidente della Repubblica e del comandante dell’Arma, “spesso vi si trova anche un’immagine del generale Dalla Chiesa perché il suo insegnamento e la sua integrità morale sono un esempio per tutti noi carabinieri”.
“Nei mesi scorsi – ha affermato il figlio Nando Dalla Chiesa – ho avuto modo di consultare alcuni documenti scambiati tra mio padre, allora comandante della legione carabinieri di Palermo, e la Commissione parlamentare antimafia. E ho potuto comprendere come venisse posta particolare attenzione alla parole di mio padre e ai suoi documenti firmati con quella stilografica verde che ancora ricordo sulla sua scrivania. La sua firma, così minuta ma curata, mi porta a mettere in evidenza il valore della firma di ognuno di noi, delle decine di migliaia di firme che ogni giorno apponiamo sui documenti. Il peso del nostro nome, con la firma, certifica la realtà, e la certificazione del vero, e non del falso, rappresenta è il nostro impegno lotta quotidiana contro ogni falsità, ogni sopruso, ogni mafia”.
“Sono venuto a Saluzzo questa mattina con mio figlio perché ad ogni evento del genere ogni adulto dovrebbe avere per mano un bambino per trasmettere valori e senso civico”. E’ quanto ha detto il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, oggi a Saluzzo (Cuneo) per celebrare la figura del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: crescono i positivi in Piemonte, oggi +132
Ieri erano 107. Dall’inizio dell’epidemia oltre 35 mila
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 settembre 2020
17:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crescono ancora i casi di positività al Coronavirus in Piemonte. Oggi ne sono stati registrati 132 (a fronte dei 107 di ieri), novantotto dei quali asintomatici. Quelli considerati “importati” sono otto. Il totale dall’inizio dell’epidemia ha superato quota 35 mila (35.038).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Unità di crisi ha segnalato un decesso, avvenuto nei giorni scorsi e solo in seguito ricondotto al Covid. Il totale sale quindi 4.161.
Resta invariato il numero dei pazienti (10) in terapia intensiva. I ricoverati in terapia non intensiva sono 166 (+2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.457.
I tamponi diagnostici finora processati sono 704.623.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giovane accoltellato in via Roma a Torino, indaga polizia
Sedicenne in ospedale. Secondo episodio in pochi giorni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 settembre 2020
19:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La polizia sta indagando su quanto accaduto ieri notte in pieno centro a Torino, in via Roma, dove un 16enne è stato accoltellato alla schiena.
Il giovane, residente a Moncalieri, si trovava con i suoi amici quando è stato aggredito da un altro giovane che era insieme ad altre persone. La vittima, secondo quanto ricostruito, ha dato accidentalmente una spallata all’aggressore che lo ha colpito con un coltello, per poi fuggire insieme al suo gruppo. A chiamare la polizia gli amici del ferito, che è stato trasportato all’ospedale delle Molinette dove è stato dimesso con una prognosi di sette giorni. La polizia ha acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona per identificare gli aggressori.
E’ il secondo episodio del genere che accade in centro a Torino nel giro di una settimana: pochi giorni fa un violinista era stato picchiato da un gruppo di ragazzi in via Po.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: il cuore che unisce Valenza
Flash mob “Insieme si può – sorridendosi con gli occhi”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VALENZA
27 settembre 2020
19:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Insieme si può. Sorridendosi con gli occhi’ è stato il tema del flash mob in memoria delle vittime del Covid-19 che oggi è stato lanciato a Valenza (Alessandria) da Comune, Avis, Croce Rossa, Vigili del Fuoco, Protezione Civile. Un cuore formato da persone che, pur vestendo colori diversi, in questi mesi sono state e sono ancora unite dallo stesso scopo. Ad accompagnarlo una maglietta creata ad hoc per l’evento, le note del ‘Silenzio’ e il lancio di palloncini colorati. Il ricavato sarà destinato alla realizzazione di un’opera di commemorazione e all’acquisto di materiale per le scuole materne comunali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Suarez: Paratici “agito nel totale rispetto delle regole
Ds Juve “nessuna leggerezza, c’è stata piena trasparenza”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 settembre 2020
20:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non c’è stata nessuna leggerezza.
Noi abbiamo verificato la possibilità di portare a Torino un giocatore come Suarez ma abbiamo sempre agito in totale trasparenza e nel pieno rispetto delle regole. Siamo serenissimi”. Lo ha detto il ds della Juventus, Fabio Paratici, ai microfoni di Sky Sport, sul caso dell’attaccante uruguaiano e dell’inchiesta aperta a Perugia sull’esame ‘farsa’ di italiano.
“Non conosco bene queste situazioni ma con c’è da parte nostra nessuna idea su chi possa averne tratto vantaggi”, ha aggiunto Paratici rispondendo ad una domanda su chi abbia avuto interesse nella vicenza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Roma-Juve: Dan e Ryan Friedkin presenti all’Olimpico
Per i nuovi proprietari si tratta dell’esordio in casa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 settembre 2020
20:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Roma-Juventus è stata aperta a mille tifosi e sugli spalti sono presenti anche Dan e Ryan Friedkin, al loro esordio assoluto allo stadio Olimpico. I nuovi proprietari del club giallorosso, dopo aver seguito la squadra in trasferta al Bentegodi, sono rientrati dal viaggio a Montecarlo dei giorni scorsi per assistere al match contro i bianconeri che potrebbe essere già decisivo per Fonseca.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Serie A, Roma-Juventus 2-2
Doppiette per Veretout e Cristiano Ronaldo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 settembre 2020
22:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Roma e Juventus hanno pareggiato 2-2 (2-1) nel big match della seconda giornata di serie A.
All’Olimpico, i giallorossi sono andati due volte in vantaggio nel primo tempo, sempre con Veretout, prima su rigore (31′, per mani di Rabiot) e poi su azione (46′), ma Cristiano Ronaldo ha replicato, dal dischetto (44′, per mani di Pellegrini) e con un gran colpo di testa al 24′ st. La Juventus ha giocato 30′ della ripresa in dieci dopo l’espulsione di Rabiot per doppia ammonizione.  QUI GLI HIGHLIGHTS E TUTTO SU ROMA-JUVE JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ronaldo, ‘con Pirlo Juve sorride, miglioreremo’
‘Squadra sta molto meglio. Oggi match difficile, punto importante’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 settembre 2020
23:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Dopo essere andati in svantaggio sapevamo che la partita di oggi si sarebbe complicata, ma abbiamo conquistato un punto importante. Siamo all’inizio del campionato, con un allenatore nuovo. Ma vedo la squadra attiva, stiamo bene, vedo un futuro molto positivo”. Così, dai microfoni di Sky Sport, Cristiano Ronaldo subito dopo il fischio finale di Roma-Juventus, sfida in cui il fuoriclasse portoghese ha realizzato una doppietta.
“Credo che la Serie A si sia rinforzata bene, dall’Inter al Milan fino a noi. E’ un campionato più difficile dell’anno scorso”, dice ancora CR7. Come si lavora alla Juve con il nuovo allenatore Andrea Pirlo? “E’ molto presto ma vedo la squadra molto meglio – risponde Ronaldo -: è più contenta, e lavora sorridendo. Questo è molto importante”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Pirlo “punto guadagnato, la Juve è in costruzione”
Tecnico “poco tempo per provare. Ronaldo segna e dà tanto”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 settembre 2020
23:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo fatto un passo indietro ma siamo una squadra in costruzione”. Lo ha detto l’allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, dopo il 2-2 con la Roma, che definisce “un punto guadagnato”. “Volevamo sfruttare l’uno contro uno davanti ma non è andata bene – ha spiegato -.
Volevamo tenere la linea stretta e fare pressione con i centrali, a volte ci siamo riusciti, altre meno, anche perchè sono soluzioni da provare sul campo non avendo potuto disputare amichevoli” ha aggiunto a Sky Sport.
“Non abbiamo avuto tempo di provare – ha continuato Pirlo -: Morata e’ arrivato due giorni fa, Arthur è entrato bene e deve migliorare, na non giocava da tanti mesi. Bentancur è arrivato con un infortunio e deve migliorare. Ronaldo? Lui deve fare gol ma è un giocatore che dà tanto, ha corso tanto anche quando eravamo in dieci, una bella cosa anche nei confronti dei compagni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nove positivi al Covid ad Asti, tornavano da gita
Uno in rianimazione. Sindaco, tanti casi non li vedevamo da mesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
28 settembre 2020
08:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tornavano da un viaggio in pullman e si sono infettati a vicenda i nove astigiani risultati positivi al Coronavirus. Lo rende noto il sindaco, Maurizio Rasero, in un video su Facebook. “Nove casi positivi in un giorno non li vedevamo da mesi – spiega il primo cittadino – il trend torna a salire, diversamente dalle scorse settimane, ma ad oggi non c’è da preoccuparsi”.
Dei nove positivi, uno è ricoverato in rianimazione. L’Asl, informa il sindaco di Asti, ha rintracciato tutte le persone che sono venute a contatto con la comitiva. “Fra i contagiati – spiega – c’è anche una insegnante di sostegno: sono stati contattati e analizzati i contatti avuti dalla donna con le persone dell’istituto astigiano e siamo in attesa dei referti”.
In giornata, conclude Rasero, allestiremo in viale Pilone insieme con l’Asl, “una struttura con percorso in auto per consentire agli studenti di fare esami e tamponi”.

Juventus tutte le notizie. Tutte le notizie della Juve! Sempre aggiornate in tempo reale!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 6 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 07:35 DI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020

ALLE 09:36 DI LUNEDì 28 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

NASCE IL PERCORSO DEDICATO AI NON UDENTI ALLO JUVENTUS MUSEUM
27 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’obiettivo dello Juventus Museum è sempre stato quello di regalare ai tifosi bianconeri un’esperienza completa, immersiva e unica, per respirare tutta la magia della storia della Juventus. Va in questa direzione la decisione di lanciare un percorso di visita dedicato alle persone non udenti, disponibile da domenica 27 settembre, Giornata Mondiale del Sordo.
Per la sua realizzazione si è collaborato con l’Ente Nazionale Sordi – Regione Piemonte e la cooperativa Segni di Integrazione, per tradurre i contenuti del museo nel linguaggio dei segni, linguaggio che risulta essere l’espressione più visibile attraverso la quale le persone sorde possono comunicare.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati coinvolti, inoltre, alcuni studenti universitari non udenti, selezionati dall’ENS-Piemonte, che hanno contribuito alla produzione di 11 contenuti video visualizzabili attraverso 11 QR-Code posizionati lungo le pareti del museo.
Al momento dell’allestimento del percorso, lo Juventus Museum entrerà all’interno del progetto nazionale M.A.P.S., voluto dalla sede centrale dell’ENS e dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, che ha nel suo nome lo scopo per cui è nato: rendere i museo musei del territorio italiano realmente accessibili alle persone sorde.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il progetto non è il primo volto a rendere sempre più accessibile e senza barriere il Museum, che organizza già con cadenza programmata tour stadio dedicati al pubblico non deambulante e in questa stagione ha in programma di lanciarne un altro, con un percorso dedicato ai non vedenti.
Vi aspettiamo allo Juventus Museum!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DID YOU KNOW? LE STATISTICHE PRE ROMA-JUVE
27 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I PRECEDENTI
La prossima sarà la sfida numero 173 in Serie A tra Roma e Juventus: i bianconeri hanno vinto il doppio dei confronti (82 v 41) – 49 pareggi completano il bilancio.
Dopo il successo per 3-1 arrivato nell’ultima giornata dello scorso campionato, la Roma potrebbe vincere due partite di fila in Serie A contro la Juventus per la prima volta dal 1995.
La Roma ha trovato il gol nelle ultime tre sfide contro la Juventus in Serie A: non arriva a quattro di fila contro i bianconeri dal 2010.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Roma e Juve hanno pareggiato soltanto una delle ultime 10 sfide di Serie A (0-0 nel maggio 2018) – completano il parziale quattro successi giallorossi e cinque bianconeri.
Nelle ultime 17 stagioni di Serie A, la Roma ha vinto soltanto una sfida nel girone d’andata contro la Juventus (2-1 nell’agosto 2015).
Tre degli ultimi sei gol segnati nelle sfide di Serie A tra Roma e Juventus sono arrivati su calcio di rigore (due per i giallorossi, uno per i bianconeri).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
COSI’ ALL’OLIMPICO
Sono 86 i confronti tra Juventus e Roma in casa dei giallorossi: avanti i padroni di casa per 32 successi a 26 – 28 pareggi a completare il quadro.
La Juventus ha vinto la sfida all’Olimpico nella scorsa stagione contro la Roma, e non ottiene due successi di fila in trasferta contro i giallorossi nella competizione dal 2011.
La Roma ha tenuto la porta inviolata in due delle ultime tre partite interne di Serie A contro la Juventus – aveva registrato due clean sheet nelle precedenti 14 sfide.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVE E ROMA ALLA PRIMA
Juventus (66%) e Roma (60%) sono due delle quattro squadre ad aver avuto il maggior possesso palla nella prima partita di questo campionato, insieme a Sassuolo (68%) e Napoli (61%).
Roma (due) e Juventus (quattro) sono due delle tre squadre che hanno subito meno gol da fuori area nella scorsa Serie A.
Solo il Sassuolo (33) ha tentato più tiri di Roma (21) e Juventus (20) nella prima giornata della Serie A 2020/21.
La Juventus è la squadra che ha subito meno tiri nello specchio nella prima giornata di questa Serie A (uno).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CR7 RISPONDE ALLA ROMA, 2-2 ALL’OLIMPICO
27 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

    LA ROMA PARTE FORTE
Pirlo lancia subito Morata titolare e punta su Danilo, Bonucci e Chiellini in difesa e lancia Cuadrado sulla sinistra, con licenza di offendere o coprire a seconda delle necessità. E inizialmente è dietro che serve una mano, perché la Roma spinge e sfiora il gol al 12′ con Mkhitaryan, che salta Bonucci, ma calcia su Szczesny in uscita. Presto la gara si fa più equilibrata e Kulusevski regala una raffinata combinazione con Ramsey sulla destra non trovando però compagni a centro area.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
TRE GOL IN UN QUARTO D’ORA
È una gara combattuta e complicata, in cui le giocate dei singoli possono rivelarsi decisive. Per la Roma è Veretout a salire in cattedra alla mezz’ora, con una conclusione dal limite che, intercettata con il braccio da Rabiot, vale un rigore che lo stesso francese trasforma. Per la Juve è Ronaldo, che replica l’azione dell’avversario, trovando il braccio di Pellegrini, e infilando il pareggio dal dischetto. A questo punto sembra scontato andare al riposo sull’1-1 e invece i bianconeri in pieno recupero si fanno sorprendere da un contropiede condotto da Mkhitaryan e concluso ancora da Veretout, che si trova il pallone sui piedi a a centro area ed è libero di piazzare la doppietta e mandare la Roma negli spogliatoi con un gol di vantaggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVE IN DIECI
La Juve parte con un altro piglio, ma si scopre troppo e la Roma, oltre a reggere l’urto, è ancora pericolosa: prima con il destro di Pedro che da fuori area costringe Szczesny ad alzare sopra la traversa una traiettoria velenosa, poi con Dzeko, che si libera a centro area e colpisce un clamoroso palo esterno. Pirlo interviene cambiando McKennie e Morata con Arthur e Douglas Costa, ma prima di poter vedere gli effetti delle sostituzioni, Rabiot, già ammonito nel primo tempo, rimedia un secondo giallo per un fallo a metà campo e viene espulso.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CR7 DECOLLA E PAREGGIA
Ora la Roma trova ancora più spazi e Dzeko viene ancora fermato da Szczesny, ma la Juve non si arrende e si affida all’estro di Douglas Costa per cambiare l’inerzia della gara. È dal suo piede che al 24′ parte il suggerimento per Danilo che si libera sulla destra e pennella un traversone delizioso verso il centro dell’area dove ci sono appostati Bruno Peres e Ronaldo. Il primo salta, il secondo decolla e infila il pallone nell’angolino con uno stacco prodigioso, che permette alla Juve di tornare a Torino con un punto, sudatissimo, ma meritato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ROMA-JUVENTUS 2-2
RETI: Veretout rig. 31′ e 46′ pt Ronaldo rig. 44′ pt e 24′ st
ROMA
Mirante; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Santon (23′ st Bruno Peres), Pellegrini (27′ st Diawara), Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko
A disposizione: Pau Lopez, Boer, Calafiori, Cristante, Villar, Perez, Kluivert, Antonucci
Allenatore: Fonseca
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVENTUS
Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Cuadrado; Kulusevski (40′ st Frabotta), Rabiot, Mckennie (13′ st Arthur), Ramsey (23′ Bentancur); Ronaldo, Morata (13′ st Douglas Costa)
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, De Sciglio, Portanova, Dybala, Vrioni
Allenatore: Pirlo
ARBITRO: Di Bello
ASSISTENTI: Tegoni, Longo
QUARTO UFFICIALE: Abisso
VAR: Nasca, Mondin
AMMONITI: Rabiot 30′ pt, Kumbulla36′ pt, Pellegrini 9′ st, Rabiot 17′ st, Frabotta 41′ st
ESPULSI: 17′ st Rabiot.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

27 SETTEMBRE 2020

LE IMMAGINI DI ROMA-JUVENTUS 27 SETTEMBRE 2020

SALA STAMPA | LE INTERVISTE DOPO ROMA-JUVE
27 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Le dichiarazioni dei bianconeri al termine del pareggio dell’Olimpico.
Sotto per due volte, e per due volte capace di recuperare, la seconda delle quali nonostante l’inferiorità numerica: nonostante una gara complicata dall’espulsione di Rabiot, la Juve torna dall’Olimpico con un punto, grazie al solito carattere e alla doppietta di Ronaldo, che riagguanta i giallorossi prima su rigore, poi infilando in rete il perfetto traversone di Danilo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Queste le dichiarazioni dei bianconeri a fine gara:
ANDREA PIRLO
«Abbiamo affrontato una squadra che attaccava con molti giocatori ed è stata una gara diversa rispetto a quella contro la Sampdoria. Volevamo tenere la linea stretta, fare pressione con i centrali e sfruttare l’uno contro uno in attacco, ma non siamo riusciti a trovare sempre le soluzioni, del resto giocavamo contro una squadra solida e sapevamo che avremmo avuto delle difficoltà. Abbiamo centrocampisti adatti per giocare a due e dobbiamo cercare di sfruttare al meglio le loro caratteristiche. Siamo una squadra in costruzione e non abbiamo avuto tempo di provare più soluzioni nel precampionato, quindi proviamo a trovarle in queste prime partite. Ronaldo? Lui si allena per segnare, ma ha corso e dato tanto, anche quando eravamo in dieci e questa è una bella cosa nei confronti dei compagni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CRISTIANO RONALDO
«Dopo essere passati in svantaggio la partita si è complicata, ma siamo riusciti a ottenere un punto importante. Siamo ad inizio campionato, un allenatore nuovo idee diverse, ma vedo un ottimo futuro per la squadra. Il campionato è competitivo, le squadre si sono rinforzate e sarà più complicato, ma piano piano troveremo la forma. La squadra è migliorata, la vedo più contenta e lavora tanto, ma con il sorriso».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DANILO
«È un buon punto. Non abbiamo iniziato bene, ma nella seconda fase di gara ci siamo sistemati e abbiamo fatto meglio, quindi valutiamo questo pareggio in modo positivo. Oggi abbiamo visto che per vincere dobbiamo migliorare. Il mio ruolo? L’ho ricoperto molte volte nel Manchester City e credo di poter aiutare i compagni giocando in questa posizione».   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Piemonte tutte le notizie in tempo reale. Tutte. Sempre aggiornate. LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 3 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:01 ALLE 11:52 DI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Droga: scoperte piantagioni marijuana, un arresto
Doppio intervento dei carabinieri in provincia di Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 settembre 2020
08:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scoperte dai carabinieri nel Torinese due piantagioni di marijuana. La prima coltivazione è stata individuata in un bosco a Pralormo: era dotata anche di un sistema di videosorveglianza a controllo remoto. Sono state messe sotto sequestro 202 piante, vari tubi di plastica per l’impianto d’irrigazione, 3 pompe per il tiraggio dell’acqua, 1 timer digitale per regolare il flusso dell’acqua, 2 batterie elettriche per auto, 1 pannello solare, 1 telecamera, con all’interno 2 SIM telefoniche, 1 apparato elettrico trasmettitore di immagini in WI-FI completo di 1 SIM telefonica.
La seconda piantagione era in Val di Chy (TO), dove è stato arrestato un italiano di 43 anni per detenzione ai fini di spaccio. Sono state sequestrate 16 piante di marijuana coltivate all’interno di un box rurale, dotato di un impianto di ventilazione e di illuminazione artificiale. A casa dell’uomo i carabinieri hanno sequestrato decine di barattoli di vetro contenenti 420 grammi di marijuana, alcune dosi di hashish ed ecstasy.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carabinieri: un francobollo per il generale Dalla Chiesa
Presentazione a Saluzzo, la sua città natale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 settembre 2020
10:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Poste Italiane ricorda il generale Carlo Alberto dalla Chiesa nel giorno del centenario della sua nascita con l’emissione di un francobollo che lo raffigura in primo piano con Saluzzo (Cuneo), sua città natale, sullo sfondo.
Il francobollo viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico e appartiene alla serie tematica “il Senso civico”.
L’iniziativa è presentata oggi nella città piemontese a margine dell’inaugurazione del monumento dedicato al generale. Per l’occasione è stata realizzata anche una cartella filatelica in formato A4 a tre ante, contenente una quartina di francobolli, un francobollo singolo, una cartolina annullata ed affrancata e una busta primo giorno di emissione, al prezzo di 15 euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Montagna: ventiseienne dispersa nel Cuneese
Ricerche in corso sulla montagna chiamata Rocca dell’Abisso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
27 settembre 2020
10:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono in corso nell’area di Limone Piemonte (Cuneo) le ricerche di una escursionista di 26 anni di cui non si hanno più notizie da ieri sera. La giovane donna non ha recuperato la sua automobile, che aveva parcheggiato in un punto a quota 1.400 metri.
Le operazioni, sulle pendici della Rocca dell’Abisso, montagna delle Alpi Marittime a ovest del Colle di Tenda, sono coordinate dai vigili del fuoco del comando di Cuneo. Un furgone Ucl (unità comando locale) permette agli operatori Tas (topografia applicata al soccorso) e alle unità cinofile di individuare le zone da perlustrare e fornisce supporto logistico alle squadre Saf (speleo-alpino fluviali). L’elicottero ‘Drago’ del reparto volo Piemonte sta sorvolando la parte alta della Val Vermenagna.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Militare morto a Milazzo: Guerini, deceduto per salvare vite
Il ministro della difesa a Saluzzo per celebrazioni Dalla Chiesa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SALUZZO
27 settembre 2020
11:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Esprimo la vicinanza e il cordoglio alla famiglia e alla Guardia costiera del secondo capo Aurelio Visalli, il cui corpo è stato ritrovato in mare. E’ deceduto per salvare la vita a due bagnanti in difficoltà a Milazzo. Ricordiamo lui e tutte le persone che mettono il loro impegno e la loro vita al servizio dei cittadini e delle istituzioni”. Così il ministro della difesa, Lorenzo Guerini, intervenuto a Saluzzo (Cuneo) in occasione delle celebrazioni per i 100 anni dalla nascita del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.  VAI ALLA POLITICA

Piemonte tutte le notizie in tempo reale. Tutte e sempre aggiornate. Tutto sulla Regione Piemonte! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 3 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 15:48 DI SABATO 26 SETTEMBRE 2020

ALLE 08:01 DI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Pista Fca alla Mandria diventa parco sostenibile
Sopralluogo assessori regionali, coinvolti anche i comuni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 settembre 2020
15:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Diventerà un parco sostenibile, in cui sviluppare attività e idee innovative volte a promuovere una cultura green del territorio, la pista per lo sviluppo e la prova di autoveicoli Fiat all’interno del parco regionale della Mandria. E’ questa l’intenzione di Fca, proprietaria dell’area, dove nei giorni scorsi gli assessori al Patrimonio e all’Ambiente della Regione Piemonte, Andrea Tronzano e Matteo Marnati, hanno effettuato un sopralluogo.
Sarà un tavolo strategico, alla luce delle nuove prospettive, che puntano ad aumentare ancora la biodiversità dell’area attraverso la creazione di innovation hub e co-working, a stabilire l’inter per definire il nuovo impianto regolatorio dell’utilizzo dell’aria. Del tavolo faranno parte anche la Regione Piemonte e i tre comuni interessati, ovvero Fiano, La Cassa e Druento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teleriscaldamento, CogenInfra acquisisce 71% T.c.v.v.v.
Società diventa uno dei principali operatori italiani settore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 settembre 2020
16:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CogenInfra SpA, tra i principali operatori italiani del settore del teleriscaldamento urbano con un fatturato consolidato di oltre 20 milioni di euro, ha acquisito il 71% delle azioni della società T.C.V.V.V.
Teleriscaldamento – Coogenerazione Valtellina Valchiavenna Valcamonica SpA, che possiede e gestisce tre centrali con reti di teleriscaldamento situate nei comuni di Tirano, Sondalo e Santa Caterina Valfurva (Sondrio).
Con sei teleriscaldamenti dislocati tra Piemonte e Lombardia, che complessivamente consegnano annualmente oltre 111 milioni di kilowattora a più di 1.400 clienti, CogenInfra diventa così uno dei principali player nazionali per risparmio di Co2 e capacità di generazione green.
A sedere nel nuovo CdA di T.C.V.V.V. sono Francesco Vallone, presidente e amministratore delegato, Ilaria Cannata, vicepresidente e direttore finanziario, Stefano Chanoine, consigliere con deleghe di attività tecniche e progettazione, Fabrizio Gusmerini in qualità di consigliere indipendente e la professoressa Maria Chiara Cattaneo in qualità di consigliere indipendente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In un borgo della Langhe allevatori a Scuola di pastorizia
Creata da Coldiretti e Comune di Paroldo, 365 ore di lezione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 settembre 2020
19:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una Scuola di Pastorizia, in un piccolo borgo delle Langhe, promossa dal Comune e dalla Coldiretti piemontese, con il coinvolgimento dell’Università di Torino e dell’istitiuto lattiero-caseario di Moretta. Inaugurata ufficialmente ieri, conta tra i suoi iscritti, oltre che piemontesi, anche valdostani, toscani, laziali.
“E’ un progetto fortemente innovativo, – spiega Roberto Moncalvo, delegato confederale di Coldiretti Cuneo – sviluppato durante i mesi di emergenza Coronavirus, che lancia un segnale di speranza per la ripresa dell’economia agricola ponendosi obiettivi importanti: la creazione di nuove opportunità professionali, in particolare tra i giovani, la riscoperta delle attività di allevamento nelle aree montane e collinari a rischio abbandono, la conservazione della biodiversità e di ecosistemi unici e il presidio di territori impervi che soltanto la presenza dei pastori può assicurare”.
In Piemonte sono circa 10 mila le aziende che allevano capi ovicaprini, in totale 204 mila (125 mila ovini e 79 mila caprini) per un fatturato complessivo che ammonta a 5,2 milioni di euro. Tra le razze allevate storicamente figurano la pecora delle Langhe, la Sambucana, la Garessina, la Frabosana, la Saltasassi, la Savoiarda, e poi le capre Sempione, Grigia delle Valli di Lanzo, Fasana, Vallesana, alcune a rischio di estinzione.
Nella provincia di Cuneo nell’ultimo decennio è quasi raddoppiato il numero di animali negli allevamenti (da 21.000 capi ovini del 2010 a 41.000 nel 2020, da 12.000 caprini del 2010 agli attuali 22.000) ma il numero di allevamenti, circa 2.700, è analogo a quello di dieci anni fa, segno che sono aumentate le dimensioni medie delle singole greggi. “Questi dati – spiega Coldiretti Cuneo – mostrano la tendenza alla scomparsa della pastorizia di tipo estensivo, basata sulla transumanza, sull’alpeggio o sul pascolo in prossimità dell’azienda, a vantaggio di allevamenti di maggiori dimensioni e stanziali”.
La Scuola di Pastorizia, avviata ieri, si snoderà fino all’autunno 2021 per un totale di 365 ore fra lezioni teoriche, attività pratiche e stage in azienda.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uccide la moglie e si suicida, si stavano separando
Il delitto in strada nel Torinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 settembre 2020
20:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Omicidio-suicidio questa sera a Venaria, comune alle porte di Torino. Secondo le prime informazioni un uomo ha ucciso in strada la moglie, sparandole con una pistola detenuta illegalmente, che ha poi utilizzato pochi minuti dopo nella sua abitazione per suicidarsi. La coppia, sempre secondo le prime informazioni, si stava separando.
E’ accaduto al civico 150 di via Druento. Costretto su una sedia a rotelle, l’uomo ha colpito la donna con diversi colpi di pistola per poi recarsi nella propria abitazione, non lontana dal luogo dell’omicidio, dove si è sparato alla tempia.
La coppia aveva due figli che da qualche giorno si trovano a casa dei nonni materni, dove si era trasferita anche la donna.
Sul posto stanno intervenendo i carabinieri del Comando provinciale di Torino.  CRONACA

Juventus tutte le notizie in tempo reale sempre aggiornate!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE: I CONVOCATI DI COACH PIRLO PER LA TRASFERTA CONTRO I GIALLOROSSI

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 15:18 DI SABATO 26 SETTEMBRE 2020

ALLE 07:35 DI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

I CONVOCATI PER LA TRASFERTA ALL’OLIMPICO
26 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Terminata la rifinitura al Training Center, la Juve è in partenza per Roma. Domani sera, ormai questa sera, alle 20:45, calcio d’inizio di Roma-Juve. Ecco i convocati di Coach Pirlo:
PORTIERI: Szczesny, Pinsoglio, Buffon. DIFENSORI: De Sciglio, Chiellini, Danilo, Cuadrado, Bonucci, Rugani, Demiral, Frabotta. CENTROCAMPISTI: Arthur, Ramsey, McKennie, Rabiot, Bentancur, Portanova, Kulusevski. ATTACCANTI: Ronaldo, Morata, Dybala, Douglas Costa, Vrioni.  JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE CON IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI ROMA &#8211; JUVENTUS