Calcio tutte le notizie Tutto ma proprio tutto sul mondo del calcio! DA NON PERDERE!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 11 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 02:14 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

ALLE 02:02 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Domenech sbeffeggia Gasperini, ‘ah… gli italiani’
Ex ct Francia: grazie per cambi, leggenda bravura loro tecnici
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
02:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Bravo al Psg per questa bella emozione e grazie a Gasperini per i suoi cambi a fine partita”.
Firmato Raymond Domenech. L’ex ct della Francia sconfitto dall’Italia nella finale mondiale del 2006, e spesso acido con il calcio italiano, va a gamba tesa sul tecnico dell’Atalanta nonostante la stagione dei record e la semifinale Champions sfumata per pochi minuti. “La leggenda che i tecnici italiani siano grandi dal punto di vista tattico stavolta – aggiunge l’allenatore francese su twitter – resta una leggenda. Tuchel ha fatto meglio”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Percassi “reso onore a città,ora Champions a Bergamo’
Ad Atalanta: dobbiamo essere felici, gente ci manca moltissimo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Lavoriamo per giocare la Champions a Bergamo”. Dopo una stagione da sogno finita a un passo da una semifinale di Champions, l’amministratore delegato dell’Atalanta Luca Percassi ha espresso tutta la sua soddisfazione a Sky Sport: “Siamo orgogliosi di questi ragazzi, di quello che hanno dimostrato lungo tutta questa stagione, veramente particolare.
Dobbiamo essere felici perché è successo contro una squadra straordinaria con dei campioni probabilmente tra i migliori talenti in assoluto nel panorama mondiale del calcio, abbiamo fatto una grande partita e poi abbiamo visto che gli episodi in questa competizione ancora più determinano i risultati”. Il saluto alla città di Bergamo: “C’è un’enorme soddisfazione per aver rappresentato al meglio la nostra città. I ragazzi hanno dimostrato una dedizione totale, torniamo a casa con rammarico ma con la consapevolezza di aver fatto felice tutto un intero popolo che ci ha seguito che non ha potuto vivere fino in fondo.
La nostra gente ci manca moltissimo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La prossima Champions sarà giocata a Bergamo? “Stiamo lavorando perché questo accada – ha aggiunto Percassi – La città lo merita, la nostra tifoseria lo merita. Abbiamo girovagato in questi anni con una grande disponibilità di Sassuolo, Inter, Milan che ringraziamo veramente. Adesso abbiamo voglia di disputare una competizione europea a casa nostra, il 7 e l’ 8 settembre ci sarà un sopralluogo della UEFA che verificherà lo stato dei lavori, siamo fiduciosi perché questo possa avvenire”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: negativi i tamponi Uefa all’Atletico Madrid
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spagnoli in campo stasera contro il Lipsia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:03
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sospiro di sollievo per l’Atletico Madrid: come riportato da ‘Marca’, anche la serie di tamponi effettuati in Portogallo dall’Uefa ha dato esito negativo. Dopo i due casi di positività al Coronavirus all’interno della squadra spagnola (Correa e Vrsaljko non hanno infatti preso parte alla spedizione di Lisbona) un’altra tornata di test era stata subito effettuata dal club a tutti i giocatori, risultati negativi prima della partenza per Lisbona.
L’Atletico e’ stato sottoposto ieri nel suo ritiro portoghes a un altro controllo effettuato dall’Uefa, e stamattina ha ricevuto la notizia dell’esito con la negativita’ di tutti.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Al Khelaifi,certo che Neymar-Mbappè resteranno al Psg
‘Pochi credevano in noi,match con Atalanta e’ salto qualità’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:59
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Tutti dicevano che non eravamo pronti per la Champions, ma abbiamo dimostrato il contrario”.
Nasser Al Khelaifi, presidente del Psg, parla come se la sua corazzata di campioni fosse la sfavorita, ieri nel quarto di finale Champions contro l’Atalanta. “Neymar – ha detto il proprietario qatariota del club francese – E’ uno dei cinque piu’ forti al mondo, e’ stato l’uomo partita. E sono sicuro che lui e Mbappè rimarranno con noi”.
La semifinale di Champions raggiunta, ha detto Al Khelaifi a Radio Montecarlo, nel giorno del 50/o anniversario del club, “e’ per noi molto speciale: ne abbiamo bisogno per cambiare la mentalità del club, dei tifosi e anche dei media”. A Lisbona la squadra allenata da Tuchel “ha controllato la partita nel secondo tempo – secondo il presidente dl Psg – Avevamo bisogno di questa partita per andare oltre. È la nostra prima semifinale, non era facile arrivarci. Da domani dovremo concentrarci sulla semifinale. Non stiamo ancora pensando alla finale, c’è un altro passo prima “.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Percassi ‘premio a giocatori, lo meritano’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
N.1 Atalanta: vogliamo tenere tutti i big a meno di cifre super
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
13:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ai giocatori ho detto che gli darò un premio, sono stati bravissimi lo meritano, mentre con Gasperini ci siamo abbracciati. Vogliamo rinforzare la squadra e tenere tutti i big, poi se arriveranno offerte inimmaginabili faremo le nostre considerazioni”. Così il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi il giorno dopo l’impresa mancata per pochi minuti in Champions contro il Psg. “Non pensiamo allo scudetto ma sempre a salvarci – assicura Percassi a Dky – è una cosa questa che sento dentro perchè abbiamo sofferto tanto. Ma il prossimo anno vogliamo migliorarci”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
F1: Gasly, più stressato dal Psg che da gran premio
Pilota è “immensamente tifoso” e ieri ha esultato per la vittoria
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
16:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mi sono stressatodi più davanti alla televisione per seguire la partita del Paris SG che pensando al gran premio”. A dirlo in conferenza stampa è Pierre Gasky, pilota della Alpha Tauri, che si proclama “immensamente tifoso” della squadra parigina. “Oggi non potrei essere più felice”, aggiunge riferendosi alla vittoria di ieri del Psg sull’Atalanta nel match dei quarti della Champions. “Sono stati 90 minuti intensi – aggiunge parlando, anche se di calcio, in vista del gp di Spagna – anche con momenti di crisi da parte nostra, ma tirati dall’inizio alla fine. La cosa più eccitante è stata alla fine,quando il Psg ha segnato”. E festeggiando nel migliore dei modi, viene da aggiungere, la ricorrenza del cinquantenario della nascita del club.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Barcellona-Bayern sa di finale anticipata
Stasera tocca a Lipsia e Atletico Madrid giocarsi la semifinale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
16:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La corsa alla Champions League prosegue senza più italiane in gara, tocca ora a Lipsia e Atletico Madrid giocarsi la semifinale del prestigioso torneo, una sfida secca che vede favoriti i Colchoneros sul tabellone di Sisal Matchpoint. Dopo aver eliminato i campioni in carica del Liverpool firmando una vera e propria impresa ad Anfield Road, la squadra di Simeone ha la strada spianata in semifinale, complice un sorteggio benevolo che gli ha messo di fronte il Lipsia, Cenerentola della competizione. Le quote però non parlano di una sfida già scritta, i madrileni sono favoriti a 2.25, ma i tedeschi non sono troppo lontani, a 3.50, il pareggio è a 3.10. Più netto invece il vantaggio dell’Atletico nelle quote sul passaggio turno, a 1.57 contro il 2.30 del Lipsia.
Il quarto di finale tra Barcellona e Bayern Monaco ha il sapore di una finale anticipata e si preannuncia ad alto tasso di spettacolo. Si sfidano due tra le favorite alla vittoria finale, da una parte i tedeschi, che non perdono dal 9 febbraio scorso e hanno conquistato ben 12 vittorie consecutive nel post lockdown; dall’altra i catalani che, dopo aver fallito la vittoria dello scudetto in Liga, vuole provare a salvare la stagione portando a casa la Coppa. Gli esperti di Matchpoint favoriscono i bavaresi, avanti nei 90 minuti a quota 2.00, il Barcellona insegue a 3.30, il pareggio si gioca a 4.00. Bayern avanti anche nelle quote qualificazione, a 1.57, il passaggio turno dei blaugrana vale 2.40. La gara potrebbe andare ben oltre i 90 minuti, ma l’opzione che si arrivi ai calci di rigori è poco probabile e viene proposta a 8.00.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Argentina; morto cognato Maradona
Raul Machuca aveva 77 anni, ed era ricoverato da venti giorni
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BUENOS AIRES
13 agosto 2020
17:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il coronavirus continua fare vittime in Argentina. Tra loro c’è adesso Raul Machuca, 77 anni, cognato di Diego Armando Maradona, in quanto sposato con sua sorella Rita detta ‘Kitty’. A confermare il decesso, avvenuto ieri, è stato un portavoce della clinica di Vicente Lopez dove Machuca era ricoverato da venti giorni. L’uomo era sovrappeso e soffriva di problemi respiratori ed aver contratto il virus aveva aggravato le sue condizioni. Il figlio Walter, intervenendo in una trasmissione dell’emittente Canal 9, ha detto di ritenere che il padre non sia stato curato in modo adeguato e che, prima del ricovero, si era da tempo autoisolato in casa.
Intanto è venuto fuori che anche la sorella del ‘Pibe’, Kitty, era positiva seppur asintomatica, e si ipotizza che sia stata lei a contagiare il marito. Quanto a Diego Maradona, negli ultimi tempi non aveva avuto contati con la sorella e il cognato, però ora si sta valutando la sua situazione, e potrebbe essere sottoposto a test.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: finali play off B, inizio posticipato alle 21.15
Cambia orario sia per l’andata sia per il ritorno
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
17:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Lega di serie B ha deciso di posticipare di quindici minuti – dalle 21.00 alle 21.15 -l’orario di inizio delle finali playoff di andata (domenica 16 agosto) e ritorno (giovedì 20 agosto) fra Spezia e Frosinone.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Spadafora, approvata indennità per mese di giugno
‘A luglio e agosto non ci sarà, non si poteva fare altrimenti’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
20:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“E’ stata approvata l’indennità anche per il mese di giugno, stanziati 90 milioni di euro, stiamo aspettando solo il trasferimento delle risorse a Sport e Salute, poi partiranno i bonifici. Invece non ci sarà per luglio e agosto, non credo si possa fare altro”: lo ha detto il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora in una diretta Instagram insieme al Capo Dipartimento per lo Sport Giuseppe Pierro che ha illustrato i punti approvati dal Dpcm del 7 agosto.
“Sono stati approvati 20 milioni di euro in più per il servizio civile – ha aggiunto -, il cui fondo quindi cresce sempre di più”. Spadafora ha poi fattp un appello ai giovani “a fare molta attenzione, perché i numeri (dei contagi n.d.r.) in questi giorni non sono buoni”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: playoff Serie B, una giornata a Haas del Frosinone
La decisione del giudice sportivo dopo match con Pordenone
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Squalificato per una giornata Nicolas Haas del Frosinone dopo il match della semifinale del playoff contro il Pordenone per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. Questa la decisione del giudice sportivo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions:Percassi’regalato sorriso a Bergamo ferita’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Presidente Atalanta: peccato, ci e’ mancato l’ultimo miglio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
13:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Peccato, non abbiamo concluso il percorso all’ultimo miglio. Per noi era impensabile, un traguardo incredibile e il prossimo anno ci risiamo in Champions”. Il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi esalta la sua Atalanta il giorno dopo l’impresa mancata di un soffio in Champions contro il Psg. “Dedichiamo i nostri risultati ai bergamaschi – sottolinea Percassi a Sky – un popolo ha sofferto e pianto tantissimo, gliene sono capitate di tutti i colori.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E stato colpito e ferito, da bergamaschi sappiamo cosa hanno passato, e che l’ora e mezza passata a seguire la squadra e’ servita a restituire un po’ di sorriso che non meritava tutto quello che ha sofferto”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Percassi, Ilicic sarà primo grande acquisto Atalanta
Fiducia presidente su recupero sloveno:difficile trovare un vice
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
13:38
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Su Ilicic siamo ottimisti, sarà il primo grande acquisto. Si sta facendo di tutto, abbiamo notizie positive. Difficile trovare un vice Ilicic”. Il presidente dell’Atalanta, Antonio Percassi si dice fiducioso sulla possibilità di recuperare l’asso sloveno che ha dovuto rinunciare alla Champions per motivi personali: “Si sta facendo di tutto – ha aggiunto Percassi ai microfoni di Sky – auguriamo a lui di riprendere il prima possibile. Stiamo cercando non solo di trovare un vice Ilicic, ma di capire dove si può migliorare”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Immobile, ‘Lazio mia vita, difficile prendere altre strade’
‘Silva? Ci sarà da divertirsi, club sta facendo grandi cose’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
13 agosto 2020
17:19
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Quando ti trovi così bene con la città, i tifosi, la società, l’allenatore e i compagni poi diventa difficile prendere altre strade. Sono finiti quattro anni di lavoro, adesso con il rinnovo ne inizieranno altri quattro. Con la Champions ci saranno ancora nuove motivazioni.
Dobbiamo fare bella figura. E ho più fame di prima”. Lo ha detto Ciro Immobile, a margine della premiazione nella sua Torre Annunziata per la vittoria della classifica cannonieri di Serie A e della Scarpa d’Oro. “La Scarpa d’Oro è una grande soddisfazione, è il frutto dei miei sacrifici. Ho sfruttato il momento positivo mio e dei compagni di squadra. Leggere i nomi che l’hanno vinta prima di me, mi fa venire la pelle d’oca”, ha osservato il bomber biancoceleste ha confermato l’imminente rinnovo e poi si è soffermato anche sul mercato, tra i cui nomi il più stuzzicante sembra essere quello di David Silva: “Ci sarà da divertirsi. A Luis Alberto, Milinkovic e Correa – aggiunge Immobile a Sky Sport – si aggiunge un altro campione dai piedi d’oro. Sicuramente non mi posso lamentare dei compagni che già ho, se ne arriva uno in più ben venga.La società con i nomi che circolano sta facendo grandi cose sul mercato, con questi obiettivi. La Lazio oggi ha raggiunto un livello tale per cui deve essere competitiva su più fronti e dobbiamo prenderci le responsabilità giuste. Quest’anno senza lockdown avremmo fatto un finale di campionato diverso e quindi questo ci deve dare la consapevolezza di poter stare lì tra le grandi”. I 36 gol con cui ha vinto la classifica cannonieri sono anche frutto di una simbiosi con Simone Inzaghi: “Siamo cresciuti insieme – ha concluso – Abbiamo iniziato un percorso bellissimo che ci ha portato grandi risultati. Ora troviamo ancora più motivazioni: la Champions e il campionato appena concluso ci devono dare la carica giusta. Poi Inzaghi saprà bene come farlo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Setien,Bayern è straordinario,ma lo è anche Barça
Tecnico blaugrana, Lewandowski? Non è all’altezza di Messi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
19:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Stiamo bene, questa è la partita che stiamo aspettando da quando abbiamo eliminato il Napoli.
Sappiamo del potenziale del Bayern Monaco, e certo non lo sottovaluteremo, perché loro hanno numeri e capacità. Il Bayern è una squadra potenzialmente straordinaria, ma lo siamo anche noi”.
L’allenatore del Barcellona Quique Setien lascia da parte la falsa modestia e, alla vigilia della sfida dei quarti di finale che molti considerano la finale anticipata di questa Champions, sottolinea quali siano i valori in campo. “Sarà una partita equilibrata – dice ancora Setien – nella quale noi avremo molte cose da dire. Un fattore importante sarà mantenere il possesso: se il pallone lo avremo noi, non potranno averlo loro, e questo conta, anche se ieri abbiamo visto una partita, Atalanta-Psg, che alla fine si è risolta ma in cui a lungo si è notato che ad andare avanti non era chi aveva il maggior possesso”. “Nel calcio ci sono molti fattori – aggiunge -, però alla fine è la qualità che fa la differenza. Il Psg veniva dall’aver giocato solo due partite, l’Atalanta ne aveva disputate tante, ma alla fine ha vinto la qualità”.
Quindi quello di domani a Lisbona sarà anche un duello Messi-Lewandowski? “Lewandowski è un grande giocatore, ma non è all’altezza di Leo. L’attaccante del Bayern ha fatto 13 gol in questa Champions, è ben assistito dai compagni ed è in un gran momento, ma lo è anche Messi, come si è visto contro il Napoli”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio d’agosto, l’Atalanta tallona la Juve negli ascolti
Studio Frasi, bianconeri al top serie A ma fa capolino l’Inter
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
14:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nella pazza estate del calcio d’agosto l’Atalanta tallona la Juve negli ascolti: i nerazzurri di Gasperini, che nel match di ieri contro il Paris Saint-Germain hanno visto sfumare negli ultimi minuti l’accesso alle semifinali di Champions League, hanno incollato al piccolo schermo 6,3 milioni di appassionati, dei quali 5,1 milioni su Canale 5 e 1,2 milioni sintonizzati a pagamento su Sky, pari a uno share del 34.6%. Lo scorso 7 agosto Juventus-Lione – con l’eliminazione dei bianconeri – ha raccolto in totale 6,4 milioni di spettatori (5,4 milioni su Canale 5 e 1 milione su Sky) con il 34%. L’altra squadra italiana impegnata in Champions, il Napoli, sconfitto dal Barcellona, ha avuto 3,8 milioni di spettatori su Canale 5 e 712mila su Sky.
E’ il quadro che emerge dall’elaborazione dei dati Auditel da parte dell’Osservatorio dello Studio Frasi. Tra gli abbonati a Sky, l’Atalanta ha prodotto più ascolti (1 milione 173 mila spettatori) della Juve (1 milione 60 mila). Molto alta – il 60.4% – la permanenza di chi ha seguito l’incontro con il PSG, con l’attenzione rimasta elevata fino alla fine.
Sul fronte della serie A, l’Auditel incorona ancora regina la Juventus, ma quest’anno il primato è stato insidiato dall’Inter.
Nel campionato che si è chiuso il 2 agosto dopo una faticosa rincorsa post-Covid, l’ascolto più elevato è stato raggiunto, sia all’andata che al ritorno, dagli incontri tra le due squadre: Inter-Juventus 3,2 milioni di spettatori e Juventus-Inter 3 milioni, entrambe in esclusiva su Sky. Nelle dieci partite più seguite, tutte su Sky, la Juve e l’Inter sono presenti sei volte, tre volte il Napoli, due il Milan e la Roma, una la Lazio.
“In questa estate così anomala il calcio è un appiglio per immaginare una risalita alla vita vissuta normalmente”, commenta Francesco Siliato, responsabile dell’Osservatorio dello Studio Frasi. Tra l’altro, fa notare, “gli ascolti estivi sono sempre sottostimati, ancor di più in caso di eventi: l’Auditel, infatti, non rileva gli ascolti nelle seconde case, nei bar, negli hotel e nei luoghi pubblici”.  VAI ALLO SPORT

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

CHAMPIONS LEAGUE

13 AGOSTO 2020

23:30

RB Lipsia
2
Atlético Madrid
1
Quarti di finale
Dani Olmo 50′
Tyler Adams 88′
João Félix 71′ (R).

Juventus tutte le notizie in tempo reale. Tutto sulla Juventus da non perdere! SEGUI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 5 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:38 DI MARTEDì 11 AGOSTO 2020

ALLE 23:13 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

BUON COMPLEANNO, MATTHIJS!
10 AGOSTO 2020
Apparsa però sul sito Bianconero alle 08:38 di Martedì 11 agosto 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Così giovane, così maturo.
Una stagione, quella appena conclusa, che è stata complicata per tutti, e che Matthijs de Ligt, che oggi compie solo 21 anni, ha affrontato con l’approccio e la classe di un veterano.
Il centrale olandese, che solo un anno fa festeggiavamo in occasione dei suoi 20 anni, a pochi giorni dal suo arrivo in bianconero, è stato protagonista fin da subito, giocando tante partite, crescendo esponenzialmente, gara dopo gara, arrivando a essere quello che tutti eravamo sicuri sarebbe diventato in fretta: un giocatore imprescindibile.
Il presente è una grande realtà, il futuro è tutto da scrivere. Insieme.
Auguri, campione!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UNDER 19 FEMMINILE AL LAVORO
11 agosto 2020
Le ragazze, divise in piccoli gruppi e nel rispetto delle norme di distanziamento, iniziano la preparazione in vista della nuova stagione agli ordini della nuova coach, Silvia Piccini: GUARDA LE FOTO DELL’UNDER 19 FEMMINILE AL LAVORO

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

UNDER 19, ALLENAMENTO VERSO LA YOUTH LEAGUE
12 agosto 2020

Le immagini della seduta del 12 agosto dell’Under 19 bianconera agli ordini di Mister Zauli. Nel mirino la sfida contro il Real Madrid del 16 agosto valida per gli Ottavi di Finale di Youth League.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

WOMEN, LE CONVOCATE PER IL TORNEO DI LIONE
12 AGOSTO 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Continua la preparazione delle Juventus Women in vista della ripresa del campionato, sabato 22 agosto. Oggi le ragazze partiranno per Lione, dove da domani sono attese per il torneo Veolia, in programma da domani.
Lì le bianconere affronteranno il Montpellier, il 13 agosto alle 16.15 e il Lione, il 15 agosto alle 18.
Entrambe le partite saranno trasmesse live (riservato Pass Pro), nella nostra sezione Juventus Tv.
Ecco le convocate di Coach Guarino.
42 Bacic
11 Bonansea
13 Boattin
25 Carrer
21 Caruso
7 Cernoia
4 Galli
3 Gama
33 Giordano
10 Girelli
1 Giuliani
2 Hyyrynen
14 Pedersen
8 Rosucci
24 Sciberras
32 Sembrant
12 Lundorf
20 Souza Alves
9 Staskova
46 Tasselli
19 Zamanian.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DE LIGT, INTERVENTO RIUSCITO
12 AGOSTO 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Questa mattina Matthijs de Ligt è stato sottoposto a intervento chirurgico di stabilizzazione della spalla destra, presso la clinica UPMC Salvator Mundi di Roma. L’intervento eseguito dal dottor Volker Musahl, coadiuvato dai dottori Bryson Lesniak e Fabrizio Margheritini, alla presenza del responsabile sanitario della Juventus Luca Stefanini, è perfettamente riuscito.
I tempi di recupero sono di circa 3 mesi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
MERCI, BLAISE!
12 agosto 2020LA CARRIERA BIANCONERA DI BLAISE IN FOTO

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GRAZIE DI TUTTO, BLAISE!
12 AGOSTO 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Con i nostri colori ha lottato in ogni singola partita, in pressione costante sugli avversari, strappando una marea di palloni e rilanciando l’azione.
Ora, dopo tre stagioni, cinque titoli vinti (3 Scudetti, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa Italiana), Blaise Matuidi e la Juventus si salutano in seguito alla risoluzione consensuale del contratto.
Campione del Mondo con la Francia a Russia 2018, il transalpino ha sempre avuto un DNA vincente: lo dimostra la sua carriera, fin da quando indossava la casacca del Paris Saint-Germain, l’ultima squadra nella quale ha militato prima del suo arrivo a Torino, avvenuto nell’estate del 2017, a 30 anni.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
“Charo”, diminutivo di “charognard”, avvoltoio in francese, dalla stagione del suo approdo alla Juventus (2017/18), nessun giocatore bianconero ha collezionato più presenze in Serie A di lui (98). Non solo: considerando tutte le competizioni, a partire dal 2017/18, solo Paulo Dybala (134) ha disputato più partite di Blaise (133) con la nostra maglia. Tutto questo, segnando 8 reti, fornendo 5 assist, intercettando 114 palloni e vincendo 210 contrasti, con una precisione nel passaggio dell’89%.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La prima delle 133 gare disputate in bianconero risale al 19 agosto 2017, nel 3-0 interno inflitto al Cagliari. La prima rete arriva invece quattro mesi dopo, a Bologna, con un tiro tanto preciso quanto angolato che supera Mirante.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata soprattutto la sua sostanza nella linea mediana a fare la differenza, e a renderlo un giocatore molto amato al pubblico bianconero: per la sua grinta, per la sua caparbietà e per la capacità di non mollare mai.
Ed è per tutte queste sue caratteristiche e per il grandissimo impegno che ha sempre messo in campo con noi, che lo ringraziamo di cuore.
E gli auguriamo buona fortuna per il futuro.
Merci, blaise!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
WOMEN, VITTORIA COL MONTPELLIER!
13 AGOSTO 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Terza amichevole per le Juventus Women in preparazione al campionato e terzo successo. Il torneo Veolia di Lione comincia con il 2-1 rifilato al Montpellier firmato Gama (44′) e Staskova (60′). Di Dekker la rete delle francesi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL TACCO DELLA CAPITANA
In un teatro affascinante, il Groupama Stadium, casa del Lione, le bianconere scendono in campo con l’obiettivo di continuare a mettere benzina nelle gambe e nella testa in vista della prima di campionato contro il Verona, in programma il prossimo 22 agosto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il Montpellier affronta la gara con grande ordine e la prima metà del primo tempo è all’insegna dell’equilibrio. La Juve, però, con il passare dei minuti sale di tono, presentandosi con costanza nei pressi dell’area della formazione francese.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La pressione e la voglia di segnare si tramutano in gol al 44′. La rete dell’1-0 porta la firma della capitana, Sara Gama, che controlla a centro area e, in mezzo a tre avversarie, con il tacco sorprende tutte. Un colpo di genio che vale il meritato vantaggio proprio a ridosso dell’intervallo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA FIRMA DI STASKOVA
La Juve esce dagli spogliatoi andando subito a caccia del raddoppio. Lo sfiora subito Pedersen con una grande conclusione dal limite dell’area cui Schmitz risponde un ottimo intervento, poi è Bonansea, entrata nel corso della ripresa, a vedere il 2-0 cancellato dalla traversa. Il raddoppio, però, è nell’aria, e al 60′ lo firma Andrea Staskova.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Azione centrale di Bonansea che allarga bene per la compagna: ingresso in area, controllo e destro a incrociare che si infila nell’angolino basso.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La reazione del Montpellier vale il gol del 2-1 firmato Dekker al 69′, ma la Juve regge senza affanni e porta a casa il risultato. Il 15 agosto sfida al Lione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juventus XI: Giuliani; Lundorf, Gama (Hyyrynen 46’), Sembrant, Boattin (Giordano 61’); Pedersen, Caruso, Rosucci (Galli 46’); Maria Alves (Bonansea 46’); Girelli (Staskova 46’); Cernoia (Zamanian 61’). A disp. Bacic, Tasselli, Hyyrynen, Galli, Staskova, Bonansea, Zamanian, Sciberras, Carrer, Giordano.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

WOMEN, LE IMMAGINI PIÙ BELLE DEL SUCCESSO SUL MONTPELLIER
13 agosto 2020

Gli scatti più belli della sfida del Groupama Stadium vinta 2-1 dalle bianconere grazie ai gol di Gama e Staskova

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GUARDA TUTTI I VIDEO BIANCONERI!

Calcio tutte le notizie retroscena risultati approfondimenti curiosità tuto sul Calcio! LEGGI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE: CHAMPIONS: ATALANTA AD UN PASSO DALLA QUALIFICAZIONE, BEFFATA IN RIMONTA DAL PSG

Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 23:05 DI MERCOLEDì 12 AGOSTO 2020

ALLE 02:14 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Champions:Psg vince 2-1 in rimonta, Atalanta eliminata
Pasalic illude bergamaschi,Marquinhos e Choupo-Moting ribaltano
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
23:05
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Svanisce nei minuti di recupero il sogno dell’Atalanta di approdare alle semifinali di Champions League: nei quarti il Paris Saint Germain ha vinto 2-1 eliminando la formazione di Gasperini. Bergamaschi in vantaggio al 27′ del primo tempo con Pasalic: azione da sinistra, al centro Zapata spizza e il rimpallo arriva sui piedi di Pasalic che di destro gira sul palo opposto per il vantaggio. Nel finale il Psg ribalta tutto: al 45′ st sul cross al centro Neymar stoppa e mette in mezzo, la palla sporcata dalla difesa arriva a Marquinhos che solo sotto porta beffa l’Atalanta. Al 48′ combinazione Neymar-Mbappe’, il francese a sinistra e’ devastante, il suo pallone al centro e’ un ghiotto invito per il tap in vincente di Choupo-Moting.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Gasperini, dispiace perché eravamo vicini a impresa
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tecnico Atalanta: Rimane soddisfazione per una grande Champions
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
23:26
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“C’è grande rammarico, siamo arrivati molto vicini, mancava pochissimo. Sembrava ce la potessimo fare, poteva essere una grande impresa. La soddisfazione rimane per l’esperienza, una Champions in crescendo. Sembrava fatta, nonostante le difficoltà. Dispiace perché eravamo proprio vicini, però noi abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare. I ragazzi hanno dato veramente tutto, devo solo dire grazie ai miei ragazzi”: così ai microfoni di Sky Sport l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, commenta l’eliminazione dalla Champions League.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Peccato, però ora guardiamo avanti, dobbiamo essere piu’ pronti per la prossima Champions”. Così ai microfoni di Sky Sport l’attaccante dell’Atalanta Mario Pasalic, a segno contro il Psg. “Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare – ha aggiunto – il Psg ha tanta qualità, è normale che poteva ribaltarla. Usciamo più forti – le parole di Pasalic – abbiamo dimostrato che possiamo giocare con le più forti e spero che anche l’anno prossimo possiamo giocare così”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta-Paris Saint Germain 1-2
Atalanta-Paris Saint Germain 1-2:48′ st, Choupo Moting firma il sorpasso nel recupero, insaccando a porta sguarnita. Incredibile.
Atalanta-Paris Saint Germain 1-1: 45′ st, tocco di Neymar in mezzo per Marquinhos che da pochi passi mette dentro (con deviazione).
Atalanta-Paris Saint Germain 1-0 fine pt: Pasalic al 27′. Occasioni migliori per Gomez 3′, Neymar 3′, 29′ e 42′, Hateboer 11′.
ATA- Atalanta-Paris Saint Germain 1-0: 27′ pt Pasalic in area approfitta di un ‘rimpallo smarcante’ e di sinistro la piazza all’incrocio.  VAI ALLO SPORT

Calcio tutte le notizie in tempo reale! TUTTO IL MONDO DEL CALCIO COSTANTEMENTE AGGIORNATO! SEGUILO!!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 22 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:38 DI MARTEDì 11 AGOSTO 2020

ALLE 21:42 DI MERCOLEDì 12 AGOSTO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Giocatore viola quarantena, torneo Scozia a rischio
Governo pronto a bloccare il campionato appena partito
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
09:38
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il governo scozzese ha minacciato di sospendere la stagione di Premiership a causa di un’altra violazione delle rigide regole di quarantena del coronavirus. Il difensore belga del Celtic, Boli Bolingoli, ha dichiarato di non aver rispettato i protocolli di quarantena dopo un viaggio in Spagna. Chiunque ritorni in Scozia dalla Spagna deve trascorrere due settimane in quarantena. Bolingoli ha giocato domenica nella partita tra Celtic e Kilmarnock, terminata 1-1, seconda gara stagionale della squadra. Si è scusato per il suo comportamento e il Celtic ha avviato un’indagine.
Il governo scozzese è già furioso con otto giocatori dell’Aberdeen che hanno visitato un bar la scorsa settimana. Due di loro sono risultati positivi, costringendo il posticipo della partita di Premiership di sabato scorso con il St Johnstone. Il governo è pronto ad interrompere il campionato se avverranno ulteriori violazioni del protocollo anti-Covid.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Rummenigge ‘eliminazione diretta piace, cambiamo’
Presidente Bayern prefigura nuovo torneo senza gironi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
13:35
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Una riforma ci sara’: e vedrete, l’effetto dell’eliminazione diretta sara’ come una bomba, per i tifosi”. Karl Heinz Rummenigge, presidente del Bayern Monaco tra i favoriti della final Eight di Champions league al via a Lisbona domani con Atalanta-Psg, e’ stato a lungo a capo dell’Eca, l’associazione dei club europei, e soprattutto ha giocato in un calcio in cui le coppe europee erano tutte a eliminazione diretta. Cosi’ ora, sulla base della nuova formula creata dall’Uefa per l’emergenza Coronavirus, prefigura una ristrutturazione della Champions che prenda a modello la finale al via domani in Portogallo. “Una riforma ci sara’, vedrete”, ha detto in un’intervista a Kicker. “La modalita’ di questa finale a otto avra’ effetti clamorosi sui tifosi. In una sfida andata e ritorno, vince sempre la piu’ forte. Ma in 90′ puo’ succedere di tutto, c’e’ piu’ thrilling”.
Rummenigge ha rivelato che la Uefa aveva ipotizzato un ‘fine settimana del calcio’ con una final four tutta in una citta’, prima dell’emergenza Covid, “ma l’idea era stata accantonata”.
Ora che si torna a parlare di riformare le coppe dal 2024, “dovremo tener conto di questa formula, del fatto che il pubblico non cade dalla sedia per la fase a gironi, e che se bisogna incrementare qualcosa e’ proprio l’eliminazione diretta”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La riforma della Champions “e’ in mano all’Uefa, che vuole coinvolgere Eca e Leghe nazionali, ma non credo si possa rispettare la scadenza di novembre per definire un nuovo format: meglio decidere senza pressione. In ogni caso – ha concluso Rummenigge – io sono per la qualita’ delle partite, non per la quantita'”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Atalanta prova a scrivere la storia
La squadra di Gasperini affronta il Psg e sogna semifinale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
14:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
È giunto il momento storico dell’Atalanta, che per la prima volta nella sua storia gioca un quarto di finale di Champions League contro la corazzata del Paris Saint Germain. I nerazzurri vogliono provare a scrivere la storia conquistando la semifinale ma l’impresa con i parigini si presenta proibitiva. Per gli esperti di Sisal Matchpoint il Psg è favorito, a 2.00, il successo dei bergamaschi vale 3.30 mentre il pareggio si gioca a 4.00. Più netto il vantaggio dei parigini nelle quote qualificazione con il passaggio turno a un facile 1.57 contro il 2.40 della Dea. Diverse le assenze nel Psg, non ci sarà Di Maria, squalificato. Se ne sono andati Meunier e Cavani, in scadenza a fine giugno, fuori anche Verratti, infortunato.
La squadra parigina resta sempre temibile, davanti ci sarà la coppia Icardi e Neymar, entrambi in gol a 2.25. Mbappè partirà dalla panchina, potrebbe entrare a gara in corso e la sua rete nel secondo tempo si gioca a 2.90. Qualche defezione anche per Gasperini che dovrà fare a meno dei due titolari Gollini e Ilicic. A segnare dovrà pensarci Zapata, a 3.00, aiutato da Malinovskyi, grande rivelazione della stagione d’oro dell’Atalanta, la cui rete è a 5.00.
Per l’Atalanta raggiungere la finale di Champions League sarebbe un traguardo sorprendente e storico, la possibilità si gioca a 4.00 e l’avversaria più probabile sarebbe il Manchester City di Guardiola, una finalissima proposta a 7.50. I nerazzurri sono ben piazzati nella griglia delle favorite per la vittoria finale, a quota 9.00 insieme a pezzi da novanta come Barcellona e Atletico Madrid, dietro ai favoriti numero uno del City, a 3.25 al Bayern Monaco, a 4.00, e al Psg, dato vincente a 6.00.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lipsia non riscatta Schick, trattativa in stallo
Ds Krösche pensa a Champions:Con Atletico partita più importante
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
15:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Lipsia non ha esercitato il diritto di riscatto per Patrick Schick e ora la trattativa per l’attaccante ceco con la Roma è in stallo. Intanto la formazione tedesca si prepara ad affrontare l’Atletico Madrid nella final eight di Champions League – “la partita più importante della storia del club”, secondo il ds Markus Krösche. Dopo la notizia della positività al covid di Sime Vrsaljko e Angel Correa, Krösche si dice tranquillo:”Tutte le squadre sono arrivate a Lisbona, non credo che ci saranno contagi durante il torneo – ha detto – quando le squadre sono arrivate in Portogallo, non credo che nessuno verrà contagiato durante il torneo”.
Quanto a Schick Krösche ha ammesso che “la situazione non è cambiata da due o tre settimane. Siamo ancora troppo lontani per trovare una soluzione” ed ha assicurato che ora, l’attenzione del giocatore è tutta per la Champions.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lautaro Martinez si prepara a diventare padre
Post alla compagna: “Mi hai reso l’uomo più felice del mondo”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
15:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dopo l’annuncio social della compagna Agustina Gandolfo, anche Lautaro Martinez ha manifestato tutta la sua felicità per la nascita del futuro figlio della coppia argentina: “Ringrazio la vita per tutto quello che devo vivere, per avere una persona come te al mio fianco. Grazie per avermi reso l’uomo più felice del mondo. Ti amo Agus. Ti aspettiamo che diventiamo più grandi” si legge nel post su Instagram del giocatore interista.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sport: da Csi Roma 50mila euro per sostenere affiliate
Bonus di 100 euro per realtà che rinnoveranno affiliazione
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
11 agosto 2020
15:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
È ufficialmente partita la stagione sportiva 2020/2021 del CSI Roma. Dopo l’interruzione causata dal Covid-19, per 500 associazioni e società sportive e circa 90.000 tesserati è giunta l’ora di ricominciare le attività, compresi campionati e tornei. Il lockdown delle attività sportive ha creato enormi difficoltà alle associazioni e società sportive, mettendo a rischio la tenuta del tessuto associativo. Il CSI Comitato di Roma sarà vicino alle proprie società e associazioni che torneranno ad affiliarsi a partire da settembre, mettendo a disposizione 50.000 euro a sostegno dello sport educativo e sociale, attraverso un bonus di 100 euro per ogni realtà che rinnoverà l’affiliazione, da spendere a piacimento in tesseramento, attività sportive e formative. Anche per le realtà di nuova adesione sarà previsto un bonus a sostegno delle attività pari a 50 euro.
“È necessario ripartire con un patto associativo tra comitato provinciale e associazioni sportive affiliate, ancora più forte di prima – ha commentato il presidente del CSI Roma Daniele Pasquini – La stagione sportiva che sta per ripartire sarà fondamentale per capire la resilienza delle nostre realtà sportive di fronte a questa crisi che ha colpito in modo significativo le generazioni più giovani, lo sport e la cultura dell’incontro e dell’aggregazione. Come CSI vogliamo essere vicini alla ripartenza delle nostre società sportive, che devono tornare ad essere avamposti educativi e sociali sul territorio”.
Il CSI Roma è al lavoro per fare in modo che la prossima stagione possa partire nella maniera più “normale” possibile, sempre ovviamente nel rispetto delle normative di emergenza anti Covid 19. Ecco allora che pubblicare oggi il piano di attività degli sport di squadra 20/21 è la volontà di guardare avanti per riavviare quel progetto sportivo-educativo che è alla base di tutte le attività del CSI, da quella rivolta ai bambini del trofeo polisportivo, a quella della Oratorio Cup, e proseguendo per tutte le fasce adolescenziali sino ad arrivare ai campionati nazionali .
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Costa, ‘Covid circola ma massima sicurezza’
Premier portoghese: peccato a Final Eight non ci sia Ronaldo…
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
17:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Final Eight di Champions League a Lisbona e’ per il Portogallo “un compito enorme”, ma nonostante il virus circoli ancora in tutta Europa sarà garantita la massima sicurezza. Lo dice, alla vigilia delle finali di Champions a Lisbona, il premier portoghese Antonio Costa. “Veniamo da un periodo molto difficile e il virus gira ancora, ma abbiamo già dato prova delle nostre capacità organizzative, come nel 2004: saranno garantite condizioni di massima sicurezza”. Come tanti suoi connazionali, Costa ha un rimpianto: “qui ci sono 8 squadre, ci dispiace che non ci sia quella di Cristiano Ronaldo, che è sicuramente uno dei migliori calciatori del mondo. Peccato…”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Costa,’simbolico ripartire con squadra Bergamo’
Premier portoghese: saro’ presente ad Atalanta-Psg
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
17:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Questa Final Eight di Champions che ci apprestiamo ad ospitare sarà un grande spettacolo che purtroppo non potremo seguire negli stadi ma solo dalla televisione. Ma alla partita inaugurale di domani, Atalanta-Paris SG, io ci sarò. Vedrò solo questa dal vivo, ma è un segnale del ritorno verso una vita normale. E mi sembra simbolico che in campo ci sia proprio la squadra di Bergamo, città che è stata fra le prime ad essere colpite e che ha sofferto molto. A questo punto dico: vinca il migliore”. Lo sottolinea il primo ministro del Portogallo, Antonio Costa, in una videoconferenza con le principali agenzia di stampa mondiali, alla vigilia della Final Eight di Champions League, a Lisbona
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions:Gasperini, ‘adrenalina,peccato manchi il pubblico’
Tecnico Atalanta:emozione per tante situazioni, fiducia far bene
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
11 agosto 2020
18:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
”Peccato non ci sarà il pubblico, c’e’ grande adrenalina in uno stadio meraviglioso. Ci dispiace essere rimasta l’unica squadra italiana”. Giampiero Gsasperini si dice fiducioso di poter far bene contro il Psg a Lisbona dove sta per partire la fase finale della Champions: “Siamo rimasti noi e cercheremo di fare molto bene. Certo più sorprendente il ko della Juve , pensavamo arrivasse tra i primi otto” “Ci portiamo dentro tante situazioni di questi mesi – ricorda Gasperini a Sky – conta il campo, la qualità ma anche un po’ di emozione che ci portiamo dentro può essere utile. Il Psg è una grande squadra, con grandi giocatori, per quanto la partita è complicata abbiamo la fiducia di poter far bene”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lichtsteiner si ritira, 7 scudetti con la Juventus
A 36 anni il difensore si ferma, vestì anche maglia della Lazio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
15:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’ex capitano della nazionale svizzera Stephan Lichtsteiner, 36 anni, ha annunciato il ritiro dall’attività agonistica. Con 108 presenze, il difensore – ex di Lilla, Lazio, Juventus e Arsenal – ha partecipato ai Mondiali 2010, 2014 e 2018 e agli Euro 2008 e 2016. Gli inizi prima al Lucerna, poi al Grasshoppers di Zurigo.
Avrebbe voluto concludere la carriera alla fine di Euro 2020, torneo rinviato di un anno a causa della pandemia di coronavirus. “Il mio desiderio sarebbe stato di ritirarmi dopo Euro-2020. Tuttavia, dopo la decisione della UEFA di posticiparlo al 2021, mi è diventato chiaro che era il momento giusto e che io non volevo giocare un altro anno”, ha spiegato in un comunicato della Federcalcio svizzera.
Con la maglia della Juventus (2011-2018) ha vinto sette scudetti e quattro Coppe Italia. È stato finalista in Champions League nel 2015 e nel 2017.
Dopo un anno all’Arsenal, Lichtsteiner si era unito per un’ultima stagione all’Augusta, club tedesco che aveva lasciato poche settimane fa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Athletic Bilbao, sei positivi al coronavirus
Sono in isolamento domiciliare, da oggi allenamenti individuali
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
16:44
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Mentre i club spagnoli terminano le loro competizioni europee o tornano ad allenarsi in vista della prossima stagione, negli ultimi giorni sono emersi diversi casi di positività al coronavirus. Dopo il caso rivelato dal Barcellona oggi, anche l’Athletic Bilbao ha annunciato che sei persone, tra squadra e componenti dello staff , sono risultati positivi al covid 19 e sono già in isolamento domiciliare nelle rispettive abitazioni e “la prossima settimana verranno sottoposti a nuovi test. I giocatori e lo staff dell’Athletic Bilbao – si legge nella nota del club basco – hanno superato ieri i test PCR e sierologici, come previsto dal protocollo della Liga. I casi sono stati comunicati alle autorità sanitarie competenti”.
“Seguendo il protocollo della Liga, l’allenamento della squadra – il primo dei quali si svolgerà domani pomeriggio – inizierà su base individuale. Inoltre, tutti i casi negativi subiranno un nuovo test PCR questo venerdì”.
Ieri il Valencia aveva annunciato di aver rilevato due casi tra i membri del club e anche Betis Sevilla, Mallorca ed Espanyol hanno affermato di aver individuato ciascuno un caso positivo per il nuovo coronavirus.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve; De Ligt operato alla spalla, stop tre mesi
Difensore olandese sottoposto a intervento chirurgico a Roma
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 agosto 2020
16:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato sottoposto a un intervento chirurgico di stabilizzazione della spalla sinistra il difensore della Juventus Matthijs de Ligt. E’ quanto comunica la società sul proprio sito internet. Il bianconero, che oggi compie 21 anni, è stato operato alla clinica Upmc Salvator Mundi, a Roma.
“L’intervento eseguito dal dottor Volker Mushal, coadiuvato dai dottori Bryson Lesniak e Fabrizio Margheritini, alla presenza del responsabile sanitario della Juventus Luca Stefanini, è perfettamente riuscito” si legge nella nota pubblicata dal club.
I tempi di recupero sono di circa 3 mesi.  JUVENTUS

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Ok governo ripresa dilettanti, Gravina”risultato importante”
Via libera ai tornei dilettantistici e giovanili
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
17:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tutto il calcio italiano può tornare in campo: con il via libera dato oggi dal Governo al documento ‘Indicazioni generali per la ripresa delle attività del calcio dilettantistico e giovanile’ predisposto dalla FIGC, si pongono le basi per la ripresa di tutti i campionati e tornei svolti sul territorio nazionale, comprese le attività di calcio femminile, futsal, beach soccer e calcio paralimpico e sperimentale. “È un risultato importante – commenta il presidente federale Gabriele Gravina – frutto di un lavoro incessante, conseguito grazie al fattivo contributo della Commissione Medico Scientifica della Federazione e alla disponibilità di tutti i referenti istituzionali. Adesso la base della piramide del calcio, quella dilettantistica e giovanile, potrà presentarsi ai nastri di partenza della stagione 2020/21”.
Il via libera è arrivato oggi dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha validato il protocollo per la ripresa delle attività sportive di tutto il calcio dilettantistico e giovanile (competizioni ufficiali comprese), predisposto dalla FIGC in attuazione di quanto previsto dal DPCM 7 agosto 2020. Il Protocollo intende fornire indicazioni tecnico-organizzative e sanitarie per la ripresa delle sessioni di allenamento collettivo, delle attività sportive di contatto, di base ed agonistiche dei calciatori/calciatrici dilettanti, giovani e delle attività paralimpiche e sperimentali relativamente ad ogni componente, categoria, settore, senza alcun assembramento al di fuori del campo di gioco, e in campo compatibilmente con i regolamenti sportivi, nel rispetto dei principi fondamentali e delle norme igieniche generali e di distanziamento sociale emanate dal Governo in relazione all’emergenza epidemiologica. Il protocollo vuole essere anche fonte di informazione e formazione al fine di ridurre, per quanto possibile, il rischio di contagio/trasmissione del virus SARS-CoV-2, tanto per la salute individuale che per quella pubblica, compatibilmente con lo svolgimento delle attività specifiche del calcio (futsal, beach soccer, etc.).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Perugia: Santopadre, non retrocederemo in serie C
Venerdì playout con Pescara.”Basta con funerali, dice presidente
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
PERUGIA
12 agosto 2020
17:37
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Non siamo già retrocessi e non retrocederemo. Venerdì la squadra lotterà, basta con i funerali”. Il presidente del Perugia Massimiliano Santopadre torna a parlare a due giorni dalla decisiva gara di ritorno dei playout di serie B contro il Pescara, vittorioso 2-1 all’andata, che si giocherà con inizio alle 21 al “Curi”. Un intervento con il quale ha voluto caricare l’ambiente.
“Perugia – ha sottolineato Santopadre – non morirà oggi, domani e nemmeno dopo il 14. Durante la partita sarò in panchina e il giorno dopo sarò ancora qua”. “Era doveroso metterci la faccia – ha ribadito il presidente -, è una vita che combatto e lo farò ancora. Il Perugia ha una storia, io ne faccio parte perché lo amo, più di quelli oggi mi hanno scaricato”.
Sulle condizioni della squadra allenata da Massimo Oddo, Santopadre è certo che i giocatori “hanno recepito il mio stato d’animo”. “Tutti abbiamo fatto degli errori – ha concluso -, ma la squadra è forte, e può vincere”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: stadio Atalanta, Ics in pool con Intesa Sanpaolo
Accordo di finanziamento per Gewiss Stadium
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
17:55
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo importante accordo di finanziamento di 40 milioni di euro con la società Stadio Atalanta Srl sottoscritto dall’Istituto per il Credito Sportivo, in pool con Intesa Sanpaolo SpA, destinato a garantire la copertura finanziaria del progetto di ristrutturazione e valorizzazione del Gewiss Stadium di Bergamo e, in particolare, dei lavori per la riqualificazione della Tribuna Giulio Cesare nel 2020, la realizzazione della Curva Sud e il parcheggio interrato entro il 2021.
Il Credito Sportivo, presente nell’iniziativa sin dall’acquisto dello stadio dal Comune di Bergamo da parte della società del Presidente Percassi e dall’avvio del relativo piano di valorizzazione dell’infrastruttura, consolida la partnership con l’Atalanta, Club del quale ha sempre apprezzato il sistematico miglioramento del modello di gestione, la significativa sensibilità sociale testimoniata dalla profonda relazione con il Territorio e la sua Comunità e la programmazione delle attività finalizzate al consolidamento dei fattori di crescita, a partire dagli investimenti dedicati negli anni al settore giovanile.
Lungimirante la prioritaria scelta della società orobica di sviluppare negli anni una serie di interventi di potenziamento del centro di allenamento, finanziati dall’Istituto per il Credito Sportivo, fino a farlo diventare una struttura all’avanguardia nel panorama calcistico italiano ed europeo. Con questa operazione, in partnership con Intesa Sanpaolo, il Credito Sportivo rafforza la leadership nel processo di rinnovamento degli stadi del nostro Paese, che ha in ogni caso urgente e indifferibile bisogno di una forte accelerazione, per consentire ai Club e agli investitori interessati di offrire, a Tifosi e appassionati di calcio, infrastrutture intelligenti, moderne, accessibili e sostenibili, dal punto di vista ambientale, sociale e finanziario.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Samp, vicino accordo con Celta per Murillo
Club ligure festeggia 74 anni e presenta nuove maglie
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
12 agosto 2020
19:03
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ vicino l’accordo tra Celta Vigo e la Sampdoria per il riscatto del difensore Jeison Murillo nell’ultima stagione in Spagna. I blucerchiati hanno pagato al Valencia 12 milioni di euro, da cui avevano prelevato il giocatore la scorsa estate in prestito con riscatto obbligatorio. Ora il Celta potrebbe versare alla Sampdoria 10 milioni più bonus per acquistare il difensore colombiano.
Intanto la Sampdoria, nata il 12 agosto del 1946, ha festeggiato il suo 74esimo compleanno presentando le nuove maglie firmate dallo sponsor tecnico Macron immortalate sui social dentro una cornice con la scritta ‘capolavoro su tela’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
OK protocollo, Sibilia “compiuto passo fondamentale”
N.1 Lnd: “Raggiunto grande obiettivo verso partenza campionati”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
19:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ok del Governo al protocollo per i campionati di calcio dilettantistico e giovanile. Il documento, predisposto dalla FIGC segue di pochi giorni le aperture alle attività contenute nell’ultimo DPCM. “Un altro passaggio fondamentale per la ripresa di tutte le nostre attività è stato compiuto – ha commentato il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia – Le nostre richieste e le nostre indicazioni hanno trovato conferma nel protocollo federale con l’approvazione. Oggi è stato raggiunto un grande obiettivo verso la partenza definitiva della nuova stagione per giovani e dilettanti”.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Champions: Lipsia; Nagelsmann, può succedere di tutto
‘Atletico più esperto di noi, ma domani è una gara secca’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
19:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo concentrati sui noi stessi, sentiamo la pressione e sappiamo che loro hanno tanta esperienza a proposito di partite di questo tipo, con andata e ritorno ed eliminazione diretta. Ma qui si gioca in un match secco, e tutto può succedere, è una cosa nuova per noi e per l’Atletico”.
L’allenatore del Lipsia Julian Nagelsmann parla alla vigilia della sfida in gara unica contro l’Atletico Madrid per i quarti della Champions, e si mostra fiducioso. Inevitabile la domanda sull’assenza di Werner, pesante per la squadra tedesca, provocata dal fatto che il Chelsea, che ha già messo sotto contratto l’attaccante per la prossima stagione, non gli ha consentito di andare oltre fine giugno con il Lipsia, e quindi di disputare la fase finale di questa Champions nella quale Werner si era messo in evidenza. “Tra di noi abbiamo parlato a lungo dell’assenza di Werner – ammette Nagelsmann -. Sappiamo che non ci sarà ed è inutile tornarci sopra. Abbiamo altri attaccanti forti, che magari non giocavano quando c’era Werner e che ora avranno la loro chance. Ma non ho ancora deciso chi di loro giocherà”. Anche perché uno dei possibili candidati, l’ex romanista Patrick Schick, non è in perfette condizioni fisiche.
“Vedremo come sta, lui e Halstenberg – dice il tecnico del Lipsia -. Per ora mi sembra bene, ma devo ancora capire se posso schierarlo dall’inizio o se è meglio che cominci dalla panchina”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Atletico, Simeone, con Lipsia conta solo vincere
‘Non ripenso a vittoria su Liverpool, guardo avanti e ci credo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
20:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Vincere ad Anfield, in casa del Liverpool, è stato fantastico, ma è successo mesi fa. Adesso si riparte, e quello che c’è stato prima non ha nulla a che vedere con ciò che succederà domani: non sarà importante vincere, la vittoria è l’unica cosa che possiamo fare”.
Diego ‘el Cholo’ Simeone vede così la partita (secca) di domani contro il Lipsia, per i quarti di Champions. “Domani ci aspetta una squadra ostica,che gioca molto bene, guidata da un giovane, e molto bravo, allenatore – dice ancora Simeone -. Se guardate le statistiche, abbiamo numeri simili, ma domani l’unica cosa è vincere, non ci sono altre opzioni. e io ci credo”.
L’Atletico Madrid ha perso per tre volte (una col Bayern e due con il Real) in modo beffardo la finale di Champions: il calcio deve qualcosa a questa squadra? “Non penso a cose come queste, guardo avanti e penso solo a preparare al meglio la partita di domani”. Sulle assenze di Vrslajko e Correa dice che “hanno dato anima e cuore per questa squadra, spero di averli a disposizione se andremo avanti in questa competizione”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Zhang sbarca a Milano ‘per seguire la sua Inter’
Club nerazzurro: ‘rispettati protocolli sanitari”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
21:01
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Il presidente Steven Zhang è atterrato questa sera a Milano per poter seguire in prima persona le attività della sua Inter nell’assoluto rispetto dei protocolli sanitari italiani ed internazionali”. Lo annuncia il club nerazzurro.
Zhang torna in Italia, dove mancava da fine febbraio a causa dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Ottenuto il via libera per rientrare a Milano, il presidente dell’Inter nei prossimi giorni incontrerà la dirigenza per fare il punto sulla situazione in casa nerazzurra, tra mercato e i rapporti con Antonio Conte, dopo gli sfoghi dell’allenatore nelle ultime settimane. Il tecnico leccese, insieme alla squadra, è in ritiro in Germania per preparare la semifinale di Europa League di lunedì prossimo contro lo Shakhtar Donetsk.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: nuovo ricorso del Trapani contro Figc e Lega di B
Club siciliano punta a restare nella Serie cadetta
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
18:11
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Trapani non si arrende e presenta un nuovo ricorso per restare in Serie B. Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso dalla società siciliana contro la Figc, il Consiglio Federale, la Lega di B e, ove occorra, nei confronti della Lega Pro, per l’annullamento di tutti gli atti con i quali, in data 6 agosto 2020, a seguito del deposito del dispositivo del Collegio di Garanzia, che ha confermato la sanzione disciplinare di due punti di penalizzazione, impugnata dalla stessa società ricorrente, con conseguente collocazione della stessa al 18° posto nella classifica finale di Serie B – è stata determinata la retrocessione della società ricorrente in Serie C.
Il ricorso del Trapani comprende inoltre tutti gli atti connessi, presupposti e conseguenti e, in particolare, il C.U.
25 giugno 2020 ed il C.U. 31 luglio 2019 con il quale il Consiglio Federale della Figc, sulla base dell’erroneo presupposto di un format di 20 squadre per la Serie B 2020-2021 (anziché il normale format di 22 squadre previsto dall’art. 49 delle NOIF della FIGC), ha stabilito la previsione di 4 retrocessioni dalla Serie B alla Serie C, con conseguente retrocessione delle squadre che si sono venute a trovare, nella classifica finale in classifica ai posti 20°, 19°, 18° e 17° o 16° (secondo l’esito del relativo scontro di playout, previsto in data 10 e 14 agosto 2020 tra Perugia e Pescara), e, in particolare, con conseguente retrocessione della società ricorrente, che si è venuta a trovare al 18esimo posto.
Il Trapani percio’ chiede al Collegio di Garanzia di annullare tutti gli atti generali e i provvedimenti indicati in epigrafe, di accertare il suo titolo a partecipare al Campionato di Serie B 2020-2021 (anche in sovrannumero, ove occorra), di condannare Figc e Lega di B ai relativi adempimenti per la sua materiale partecipazione al campionato di Serie B 2020-2021, anche in sovrannumero, ove occorra.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Roma; Pastore operato a Barcellona all’anca
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
18:23
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nel finale di stagione è sparito dai radar di Trigoria per continui problemi fisici che spera adesso di mettersi definitivamente alle spalle. Nella giornata odierna Il giocatore della Roma, Javier Pastore, è stato sottoposto a un intervento di artroscopia all’anca sinistra. L’intervento, spiega il club giallorosso attraverso una nota pubblicata sul proprio sito, è perfettamente riuscito ed è stato effettuato dal professor Marc Tey a Barcellona. I tempi di recupero saranno valutati nei prossimi giorni. La Roma tornerà a radunarsi a Trigoria il 27 agosto mentre il giorno successivo ci sarà il primo allenamento agli ordini del tecnico Paulo Fonseca.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Linfield-Drita annullata a causa Coronavirus
Secondo giocatore squadra kosovara risultato positivo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
18:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La gara valida per il turno preliminare della Champions League 2020/2021 tra Linfield e FC Drita è stata annullata. Il club di Belfast avrebbe dovuto affrontare la squadra kosovara allo stadio di Nyon oggi alle 18:00 ma l’Uefa ha annunciato che la partita non si svolgerà dopo che un secondo giocatore del Drita è risultato positivo al Covid-19.
“Le autorità sanitarie svizzere, in collaborazione con l’Uefa – spiega in una nota l’ente che governa il calcio europeo – hanno deciso di mettere in quarantena l’intera squadra del Drita dopo che un secondo giocatore della squadra kosovara era risultato positivo al Covid-19. Per questo motivo l’imminente incontro del turno preliminare di Champions League tra Drita e Linfield – in programma oggi alle 18:00 a Nyon in Svizzera non può essere disputato”.
“Venerdì scorso, in un caso separato – ricorda l’Uefa – un giocatore del Drita era risultato positivo al Covid-19 dopo i test alla vigilia della loro partita contro l’Inter Club d’Escaldes (And) in conformità con il suddetto protocollo Uefa.
Questo giocatore è stato messo in quarantena, insieme a un compagno di squadra dopo aver scoperto che era entrato in stretto contatto con il giocatore malato. Questo secondo test positivo di un giocatore, che era in contatto con altri membri della delegazione negli ultimi giorni, ha spinto le autorità svizzere a mettere in quarantena l’intera squadra kosovara. Di conseguenza – conclude l’Uefa – la partita non può essere giocato”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europa League: 4-1 a Basilea, Shakhtar in semifinale con l’Inter
1-0 al Wolverhampton, Siviglia in semifinale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
17:35
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lo Shakhtar Donetsk conquista la semifinale di Europa League battendo 4-1 (2-0) il Basilea. In gol per gli ucraini Moraes (2′), Taison (22′), Patrick su rigore (75′) e Dodò. Per il Basilea gol di van Wolfswinkel al 92′. La formazione ucraina sfiderà l’Inter a Dusseldorf lunedì prossimo
Wolverhampton-Siviglia 0-1 (0-0) nel match dei quarti di finale di Europa League. Spagnoli in semifinale grazie al gol all’88’ di Ocampos.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter; Bastoni, ora puntiamo più in alto possibile
Semifinale E.League bella soddisfazione,Conte mi ha dato fiducia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
11 agosto 2020
19:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
”A questo punto puntiamo più in alto possibile. Dobbiamo fare quello che abbiamo sempre fatto, spingere fino alla fine”. Lo ha detto il difensore dell’Inter Alessandro Bastoni, intervistato da Sky Sport. ”È una bella soddisfazione raggiungere una semifinale europea, non è mai facile – ha proseguito -. Personalmente ho fatto passi da gigante, ma mai mi sarei aspettato di giocare titolare nell’Inter ed è un orgoglio per me. Conte mi ha dato tanta fiducia: chiede personalità e di non aver paura di fare la giocata. E io non ho paura di fare quello che mi chiede”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tuchel, Atalanta è unica, Mbappè in squadra
Tecnico Psg: difficile giocare con loro, sarà una grande sfida
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
20:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“L’Atalanta ha uno stile unico, è difficile e complicato giocare contro di loro, hanno segnato tantissimo.Sarà una grande sfida ma potremo trovare spazi”. Alla vigilia del match di Champions a Lisbona nella final eight, il tecnico del Psg, Thomas Tuchel, esalta il gioco dell’Atalanta assicurando allo stesso tempo che “se Mbappè farà un buon allenamento sarà in squadra domani. Per Verratti invece è ancora presto”. Il Coronavirus? “Non abbiamo paura, siamo tutti controllati, spero che saremo tutti negativi. L’organizzazione è perfetta”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europa League:4-1 a Basilea,Shakhtar in semifinale con Inter
Ucraini contro nerazzurri lunedì a Dusseldorf
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
22:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lo Shakhtar Donetsk conquista la semifinale di Europa League battendo 4-1 (2-0) il Basilea. In gol per gli ucraini Moraes (2′), Taison (22′) ,Patrick su rigore (75′) e Dodò. Per il Basilea gol di van Wolfswinkel al 92′.
La formazione ucraina sfiderà l’Inter a Dusseldorf lunedì prossimo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: play off Serie B; 3-1 al Chievo, Spezia in finale
Liguri ribaltano il 2-0 dell’andata
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
22:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spezia-Chievo 3-1 (1-0) nella semifinale di ritorno dei play off di Serie B. I liguri sono riusciti a ribaltare il 2-0 subito all’andata a Verona conquistando la finale per giocarsi la Serie A. In gol per i padroni di casa Galabinov (2′), Maggiore (50′) e Nzola (53′).
Per i veneti gol su rigore di Leverbe al 93′. I liguri ora attendono la vincente tra Frosinone e Pordenone.  SERIE B IN TEMPO REALE: RISULTATI E CLASSIFICA

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Europa League: 1-0 al Wolverhampton, Siviglia in semifinale
Decide gol nel finale di Ocampos
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2020
22:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Wolverhampton-Siviglia 0-1 (0-0) nel match dei quarti di finale di Europa League. Spagnoli in semifinale grazie al gol all’88’ di Ocampos.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: giudice, sospeso il ritiro della patente a Brozovic
Centrocampista Inter era stato sottoposto ad alcoltest a luglio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
12 agosto 2020
11:02
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata sospesa la sanzione di revoca della patente che era stata inflitta al calciatore dell’Inter Marcelo Brozovic, fermato dai carabinieri a Milano l’11 luglio scorso dopo essere passato col rosso ad un semaforo, e sottoposto all’alcoltest. Lo ha deciso il giudice di pace di Milano accogliendo il ricorso del legale del centrocampista 27enne, l’avvocato Danilo Buongiorno.
Dopo la decisione del giudice, dunque, a Brozovic viene restituita la patente. Una volta fermato per l’infrazione al codice della strada, i militari avevano sottoposto il centrocampista croato all’alcoltest a cui era risultato positivo, ma di poco, rispetto ai limiti consentiti dalla legge.
Il suo legale nel ricorso ha fatto notare che il valore rilevato era al limite e che non si era tenuto conto dei margini di tolleranza e di errore dell’apparecchiatura. Ricorso che è stato accolto dal giudice e da qui la restituzione della patente.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, Barcellona, Todibo: ‘Io positivo, sto bene’
Conferma del diretto interessato su twitter: “Sono asintomatico”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
17:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ Jean Clair Todibo il giocatore del Barcellona risultato positivo al coronavirus. Il francese, che ha giocato in prestito allo Schalke 04, è in isolamento domiciliare. A confermare la sua positività è stato lo stesso giocatore con un post sui suoi profili social: “Ciao a tutti, vi informo che sono risultato positivo al covid-19, sono asintomatico e mi sento bene – scrive Todibo su twitter – Sono a casa seguendo il protocollo sanitario adeguato. Voglio davvero tornare ad allenarmi, ma ora è il momento di restare a casa finché il virus non sarà passato. Grazie a tutti per il supporto e l’incoraggiamento a tutte le persone che lo stanno vivendo da vicino”.
Il club catalano aveva precisato che la positività è emersa in seguito ai test condotti sul gruppo di nove giocatori che avrebbero dovuto iniziare la preseason. Il giocatore non ha sintomi, è in buona salute ed è stato messo in quarantena a casa sua, aggiunge il club. “Tutte le persone che sono state in contatto con il giocatore sono state monitorate per eseguire i corrispondenti test”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lega Pro ricorda Artemio Franchi, si arricchisce ‘suo’ museo
Ghirelli: “Il più grande dirigente del panorama calcistico”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
12:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Lega Pro ricorda Artemio Franchi nel giorno della sua scomparsa, avvenuta il 12 agosto 1983. Fu il dirigente sportivo toscano a firmare l’atto di nascita della Serie C, il 13 luglio 1959. A lui, la Lega Pro ha dedicato un piccolo museo all’interno della sede di Firenze, inaugurato lo scorso anno, in occasione dei 60 anni. In questi giorni, il Museo ha accolto nuovi oggetti: oltre alle divise federali e delle Olimpiadi, hanno trovato collocazione anche le tessere per i prestiti dei libri delle principali biblioteche del capoluogo toscano, le lettere di Artemio ragazzo e le poesie dedicate alle città che hanno occupato un posto importante nel suo cuore come Firenze e Siena.
“Artemio Franchi ha saputo unire la passione alla competenza e alla lungimiranza, diventando il più grande dirigente nel panorama calcistico – spiega Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro – e ci ha lasciato un grande impegno e una forte responsabilità: quelli di preservare il calcio come patrimonio delle famiglie e come opportunità di crescita per i giovani calciatori”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: ds Benevento, Gervinho? Per noi sarebbe incredibile
Foggia, ‘ci piace, ma per ora c’è stata solo una chiacchierata’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
14:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Gervinho? E’ un giocatore che piace e che per noi sarebbe qualcosa di incredibile, ma ad oggi c’è stata solo una chiacchierata, anche perché aspettiamo gli sviluppi dirigenziali a Parma”.
Intervistato da Radio Sportiva, il ds del Benevento, Pasquale Foggia, fa il punto sui movimenti di mercato della squadra campana appena tornata in Serie A e decisa a rinforzarsi in modo adeguato. Ecco allora che non smentisce la voce secondo cui l’ivoriano ex Roma è uno degli obiettivi.
Intanto è stato preso dal Monaco il polacco Glik, colonna della difesa granata ai tempi della sua militanza nel Torino.
“Torniamo in una categoria certamente diversa dalla Serie B, ma siamo una società strutturata con figure importanti – commenta Foggia – Aver preso Glik è una dimostrazione del progetto che abbiamo in testa”. Ma è vero che nei piani del Benevento c’è anche ‘Jack’ Bonaventura? “Nell’ultimo periodo ci sono stati accostati tanti nomi importanti – risponde il ds – Questo fa piacere ma non deve farci perdere la dimensione. Il nostro obiettivo è combattere fino all’ultimo per portare a casa la salvezza”. “Chi verrà da noi deve avere tanta fame – aggiunge Foggia – e voglia di costruire con la società un percorso lungo.
Per il Benevento dopo la retrocessione c’è stata una rinascita e grande merito va dato al presidente”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter, pranzo sul Reno nel giorno di riposo
Niente allenamento, squadra in ristorante con norme anti Covid
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
12 agosto 2020
14:46
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Giorno di riposo oggi per l’Inter in Germania. Il tecnico Antonio Conte ha infatti concesso una giornata di riposo ai giocatori nella settimana che porta alla semifinale di lunedì in Europa League contro lo Shakhtar Donetsk.
I nerazzurri, rimasti in ritiro a Dusseldorf per il protocollo Uefa, hanno deciso così di pranzare tutti insieme in un ristorante in riva al fiume Reno, come raccontato dalla società in un tweet, ”nel pieno rispetto di tutte le misure anti Covid previste anche dal regolamento Uefa”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions League: Atalanta-Paris Saint-Germain in campo
A Lisbona
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
21:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions League, quarti di finale, a Lisbona Atalanta – Paris Saint-Germain.
LA CRONA DEL MATCH
Atalanta-Paris Saint Germain 1-0
ATA- Atalanta-Paris Saint Germain 1-0: 27′ pt Pasalic in area approfitta di un ‘rimpallo smarcante’ e di sinistro la piazza all’incrocio.

Calcio tutte le notizie in tempo reale! COSTANTEMENTE AGGIORNATE! CLICCA E SEGUI!!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 11 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:11 DI LUNEDì 10 AGOSTO 2020

ALLE 09:38 DI MARTEDì 11 AGOSTO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Atalanta: ultimo allenamento, poi la partenza per Lisbona
Squadra e staff sul charter a metà pomeriggio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
10 agosto 2020
13:11
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tutto pronto in casa Atalanta per la trasferta di Champions League a Lisbona, dove mercoledì alle 21 al “Da Luz” i nerazzurri incontreranno il Paris Saint-Germain nel quarto di finale in gara unica.
La squadra ha svolto prima di pranzo l’ultimo allenamento in sede a Zingonia prima della partenza, prevista per le 17 in charter dall’aeroporto di Orio al Serio (Bergamo). Squadra e staff, meno di 70 persone in tutto, alloggeranno nell’albergo top secret indicato dall’Uefa utilizzando il “Pina Manique”, centro sportivo e stadio del Casa Pia (serie B portoghese), come campo per la rifinitura della vigilia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Atletico, solo Correa e Vrsaliko positivi
Nota del club.Sono in isolamento domiciliare, negativi gli altri
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
14:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Atlético Madrid ha reso noto che solo Angel Correa e Sime Vrsalijko sono risultati positivi al coronavirus e che sono in isolamento domiciliare mentre tutti gli altri componenti della squadra e dello staff sono risultati negativi.
Ventuno calciatori della prima squadra, più i giocatori dell’Academy Alex Dos Santos, Manu Sánchez, Riquelme e Toni Moya partiranno domani per Lisbona.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europa League: Inter Bayer Leverkusen 2-1
La squadra di Conte in gol con Barella e Lukaku. Havertz per i tedeschi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
23:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Inter batte 2-1 il Bayer Leverkusen nel quarto di finale di Europa League giocato a Dusseldorf ed accede alla semifinale.
LA CRONACA

Reti tutte nel primo tempo. A segno Barella e Lukaku per i nerazzurri, Havertz per la formazione tedesca. L’arbitro ha concesso due rigori all’Inter, uno per tempo, ma in entrambe i casi, dopo aver consultato il var, li ha poi convertiti in punizioni a favore del Leverkusen.

2-1 finale: i nerazzurri sprecano tanto ma sono qualificati.
2-1 fine pt: Barella 15′. Lukaku 21′, Havertz 24′. Occasioni: Barella, Lukaku. VAR nega rigore a nerazzurri.
2-1: al 24′ pt Havertz vince un rimpallo, scambia ed entra in area, e liberissimo puo’ battere Handanovic.
2-0: al 21′ pt Lukaku protegge palla in area, subisce fallo, e mentre cade insacca da terra in diagonale.
1-0: al 15′ pt dopo un tentativo di Lukaku respinto, Barella intercetta e con l’esterno destro la piazza.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sulle spalle larghe e muscolose di Romelu Lukaku, l’Inter vola in semifinale di Europa League, lì dove non arrivava da dieci anni. A Dusseldorg il belga trascina i nerazzurri contro il Bayer Leverkusen in una prova di forza: tedeschi ko 2-1 e biglietto per il penultimo atto conquistato. Cuore e grinta nel segno di Antonio Conte, anche nei momenti di sofferenza, in una partita che Handanovic e compagni dominano più di quanto non dica il punteggio, con il solito problema di non riuscire a chiudere le partite. Ma c’è tanto di Lukaku, tra sportellate e falli subiti, nella prestazione nerazzurra, con il ritorno sugli scudi anche di Eriksen e Godin. E ora bisogna solo aspettare la sfida tra Shakhtar e Basilea per sapere chi sarà la rivale nella semifinale in programma lunedì 17 agosto sempre a Dusseldorf.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“C’è grande soddisfazione, abbiamo fatto una buonissima partita, non abbiamo mai fatto giocare tranquillo il Leverkusen grazie ad un grande pressing, ma i ragazzi sono stati bravi anche nella fase di possesso”. Antonio Conte può gioire, ai microfoni di Sky Sport, per il successo per 2-1 sul Bayer che ha portato l’Inter in semifinale di Europa League. “Potevamo stare più tranquilli perché abbiamo avuto tante occasioni del 3-1 e saremmo stati più sereni nel finale” il suo unico rammarico. “I giocatori hanno proprio dimostrato la voglia di far vedere che quello che hanno fatto in campionato è qualcosa di importante che può avere una prosecuzione in Europa – ha aggiunto Conte – Ora bisogna pensare al prossimo avversario perché vogliamo provare a fare il massimo, dobbiamo arrivare al massimo senza rimpianti”. Lukaku, autore del 2-0, è stato uno dei pilastri del successo: “E’ difficile parlare dei singoli dopo una prestazione di squadra come questa – ha commentato Conte – Romelu sta facendo una stagione importante, supportato dalla squadra che lo mette nelle condizioni di esprimersi al massimo, come forse mai gli è riuscito prima”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Problema muscolare per Alexis Sanchez, attaccante dell’Inter, nella sfida contro il Bayer Leverkusen in Europa League. Il cileno si è fermato all’88’ per un risentimento al flessore della gamba destra, come spiegato dal club nerazzurro, rimanendo in campo negli ultimi minuti con una fasciatura e zoppicando vistosamente. Le condizioni dell’ex United saranno valutate nei prossimi giorni: a rischio la semifinale di lunedì.
Inter (3-5-2): Handanovic, Godin, De Vrij, Bastoni (39′ st Skriniar), D’Ambrosio (14′ st Moses), Barella, Brozovic, Gagliardini (14′ st Eriksen), Young, Lukaku, Lautaro (19′ st Sanchez) (27 Padelli, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 20 Valero, 30 Esposito, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 87 Candreva). All.: Conte.
Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Hradecky, L. Bender (40′ st Bellarabi), Tah, Tapsoba, Sinkgraven (23′ st Wendell), Palacios (14′ st Bailey), Baumgartlinger (23′ st Amiri),Havertz, Demirbay, Diaby, Volland (40′ st Alario) (28 Ozcan, 36 Lomb, 6 Dragovic, 23 Weiser, 27 Wirtz). All.: Bosz.
Arbitro: Carlos del Cerro Grande (Spa).
Reti: nel pt 15′ Barella, 21′ st Lukaku, 25′ Havertz. Angoli: 3-6. Recupero: 1′ e 6′. Ammoniti: D’Ambrosio, Sinkgraven, Eriksen, Tapsoba, Barella per gioco falloso, L. Bender e Conte per proteste.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Manchester United ha battuto 1-0 il Copenhagen nel quarto di finale di Europa League giocato a Colonia ed accede alla semifinale. La rete decisiva l’ha segnata Bruno Fernandes su rigore, al 5′ del primo tempo supplementare, penalty fischiato per un fallo su Martial. Greenwood e Bruno Fernandes avevano colpito i pali nella ripresa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Matuidi verso addio alla Juve, va negli States
A breve visite mediche per l’Inter di Miami
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2020
15:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Potrebbe essere Blaise Matuidi il primo giocatore ceduto dalla Juventus, che dopo l’addio a Maurizio Sarri e l’arrivo di Andrea Pirlo si appresta a rinnovare la squadra. Il centrocampista francese, nonostante avesse ancora un anno di contratto col club bianconero, sembra destinato a misurarsi con il campionato americano: secondo indiscrezioni di mercato, il campione del mondo sosterrà nel pomeriggio le visite mediche per l’Inter Miami, squadra della Msl di David Beckham.
L’ultimo post su Twitter del giocatore: “Stagione speciale… tanta gioia… e la delusione della Champions League – scrive Matuidi – Ora è tempo per una breve vacanza prima che inizi una nuova stagione!”.  JUVENTUS

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Atalanta: ultimo allenamento, poi la partenza per Lisbona
Squadra e staff sul charter a metà pomeriggio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
10 agosto 2020
13:11
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tutto pronto in casa Atalanta per la trasferta di Champions League a Lisbona, dove mercoledì alle 21 al “Da Luz” i nerazzurri incontreranno il Paris Saint-Germain nel quarto di finale in gara unica.
La squadra ha svolto prima di pranzo l’ultimo allenamento in sede a Zingonia prima della partenza, prevista per le 17 in charter dall’aeroporto di Orio al Serio (Bergamo). Squadra e staff, meno di 70 persone in tutto, alloggeranno nell’albergo top secret indicato dall’Uefa utilizzando il “Pina Manique”, centro sportivo e stadio del Casa Pia (serie B portoghese), come campo per la rifinitura della vigilia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Atletico, solo Correa e Vrsaliko positivi
Nota del club.Sono in isolamento domiciliare, negativi gli altri
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
14:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Atlético Madrid ha reso noto che solo Angel Correa e Sime Vrsalijko sono risultati positivi al coronavirus e che sono in isolamento domiciliare mentre tutti gli altri componenti della squadra e dello staff sono risultati negativi.
Ventuno calciatori della prima squadra, più i giocatori dell’Academy Alex Dos Santos, Manu Sánchez, Riquelme e Toni Moya partiranno domani per Lisbona.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europa League: Inter Bayer Leverkusen 2-1
La squadra di Conte in gol con Barella e Lukaku. Havertz per i tedeschi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
23:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Inter batte 2-1 il Bayer Leverkusen nel quarto di finale di Europa League giocato a Dusseldorf ed accede alla semifinale.
LA CRONACA

Reti tutte nel primo tempo. A segno Barella e Lukaku per i nerazzurri, Havertz per la formazione tedesca. L’arbitro ha concesso due rigori all’Inter, uno per tempo, ma in entrambe i casi, dopo aver consultato il var, li ha poi convertiti in punizioni a favore del Leverkusen.

2-1 finale: i nerazzurri sprecano tanto ma sono qualificati.
2-1 fine pt: Barella 15′. Lukaku 21′, Havertz 24′. Occasioni: Barella, Lukaku. VAR nega rigore a nerazzurri.
2-1: al 24′ pt Havertz vince un rimpallo, scambia ed entra in area, e liberissimo puo’ battere Handanovic.
2-0: al 21′ pt Lukaku protegge palla in area, subisce fallo, e mentre cade insacca da terra in diagonale.
1-0: al 15′ pt dopo un tentativo di Lukaku respinto, Barella intercetta e con l’esterno destro la piazza.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sulle spalle larghe e muscolose di Romelu Lukaku, l’Inter vola in semifinale di Europa League, lì dove non arrivava da dieci anni. A Dusseldorg il belga trascina i nerazzurri contro il Bayer Leverkusen in una prova di forza: tedeschi ko 2-1 e biglietto per il penultimo atto conquistato. Cuore e grinta nel segno di Antonio Conte, anche nei momenti di sofferenza, in una partita che Handanovic e compagni dominano più di quanto non dica il punteggio, con il solito problema di non riuscire a chiudere le partite. Ma c’è tanto di Lukaku, tra sportellate e falli subiti, nella prestazione nerazzurra, con il ritorno sugli scudi anche di Eriksen e Godin. E ora bisogna solo aspettare la sfida tra Shakhtar e Basilea per sapere chi sarà la rivale nella semifinale in programma lunedì 17 agosto sempre a Dusseldorf.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“C’è grande soddisfazione, abbiamo fatto una buonissima partita, non abbiamo mai fatto giocare tranquillo il Leverkusen grazie ad un grande pressing, ma i ragazzi sono stati bravi anche nella fase di possesso”. Antonio Conte può gioire, ai microfoni di Sky Sport, per il successo per 2-1 sul Bayer che ha portato l’Inter in semifinale di Europa League. “Potevamo stare più tranquilli perché abbiamo avuto tante occasioni del 3-1 e saremmo stati più sereni nel finale” il suo unico rammarico. “I giocatori hanno proprio dimostrato la voglia di far vedere che quello che hanno fatto in campionato è qualcosa di importante che può avere una prosecuzione in Europa – ha aggiunto Conte – Ora bisogna pensare al prossimo avversario perché vogliamo provare a fare il massimo, dobbiamo arrivare al massimo senza rimpianti”. Lukaku, autore del 2-0, è stato uno dei pilastri del successo: “E’ difficile parlare dei singoli dopo una prestazione di squadra come questa – ha commentato Conte – Romelu sta facendo una stagione importante, supportato dalla squadra che lo mette nelle condizioni di esprimersi al massimo, come forse mai gli è riuscito prima”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Problema muscolare per Alexis Sanchez, attaccante dell’Inter, nella sfida contro il Bayer Leverkusen in Europa League. Il cileno si è fermato all’88’ per un risentimento al flessore della gamba destra, come spiegato dal club nerazzurro, rimanendo in campo negli ultimi minuti con una fasciatura e zoppicando vistosamente. Le condizioni dell’ex United saranno valutate nei prossimi giorni: a rischio la semifinale di lunedì.
Inter (3-5-2): Handanovic, Godin, De Vrij, Bastoni (39′ st Skriniar), D’Ambrosio (14′ st Moses), Barella, Brozovic, Gagliardini (14′ st Eriksen), Young, Lukaku, Lautaro (19′ st Sanchez) (27 Padelli, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 20 Valero, 30 Esposito, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 87 Candreva). All.: Conte.
Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Hradecky, L. Bender (40′ st Bellarabi), Tah, Tapsoba, Sinkgraven (23′ st Wendell), Palacios (14′ st Bailey), Baumgartlinger (23′ st Amiri),Havertz, Demirbay, Diaby, Volland (40′ st Alario) (28 Ozcan, 36 Lomb, 6 Dragovic, 23 Weiser, 27 Wirtz). All.: Bosz.
Arbitro: Carlos del Cerro Grande (Spa).
Reti: nel pt 15′ Barella, 21′ st Lukaku, 25′ Havertz. Angoli: 3-6. Recupero: 1′ e 6′. Ammoniti: D’Ambrosio, Sinkgraven, Eriksen, Tapsoba, Barella per gioco falloso, L. Bender e Conte per proteste.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Manchester United ha battuto 1-0 il Copenhagen nel quarto di finale di Europa League giocato a Colonia ed accede alla semifinale. La rete decisiva l’ha segnata Bruno Fernandes su rigore, al 5′ del primo tempo supplementare, penalty fischiato per un fallo su Martial. Greenwood e Bruno Fernandes avevano colpito i pali nella ripresa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Matuidi verso addio alla Juve, va negli States
A breve visite mediche per l’Inter di Miami
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2020
15:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Potrebbe essere Blaise Matuidi il primo giocatore ceduto dalla Juventus, che dopo l’addio a Maurizio Sarri e l’arrivo di Andrea Pirlo si appresta a rinnovare la squadra. Il centrocampista francese, nonostante avesse ancora un anno di contratto col club bianconero, sembra destinato a misurarsi con il campionato americano: secondo indiscrezioni di mercato, il campione del mondo sosterrà nel pomeriggio le visite mediche per l’Inter Miami, squadra della Msl di David Beckham.
L’ultimo post su Twitter del giocatore: “Stagione speciale… tanta gioia… e la delusione della Champions League – scrive Matuidi – Ora è tempo per una breve vacanza prima che inizi una nuova stagione!”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Paulo Sousa rescinde col Bordeaux
Al posto del portoghese Jean-Louis Gasset
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
16:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Paulo Sousa non e’ piu’ l’allenatore del Bordeaux. L’ex centrocampista portoghese della Juve aveva un contratto fino al 2022 con i girondini, ma di “comune accordo” col club ha rescisso il suo accordo. Al suo posto il 66enne Jean-Louis Gasset.
Il Bordeaux era dodicesimo quando la Ligue 1 si e’ fermata, per poi non ripartire causa Coronavirus. Ora la nuova stagione riprendera’ il 21 agosto, e i girondini sono impegnati in casa col Nantes nella prima giornata, sabato 22.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: andata play out B; Pescara-Perugia 2-1
Abruzzesi vincono in rimonta. Il ritorno venerdì 14/8
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
23:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Pescara ha battuto il Perugia 2-1 (0-1) nell’andata dei play out di serie B. Ospiti in vantaggio al 40′ del primo tempo con Kouan. Nella ripresa la rimonta degli abruzzesi a segno prima con Galano al 13′ st e poi con Maniero al 23′ st su rigore. La gara di ritorno è in programma venerdì 14 agosto.  SERIE B IN TEMPO REALE: RISULTATI E CLASSIFICA

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Europa League: 1-0 al Copenhagen, M.United in semifinale
Gol su rigore di B.Fernandes nel primo tempo supplementare
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
23:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Manchester United ha battuto 1-0 il Copenhagen nel quarto di finale di Europa League giocato a Colonia ed accede alla semifinale. La rete decisiva l’ha segnata Bruno Fernandes su rigore, al 5′ del primo tempo supplementare, penalty fischiato per un fallo su Martial. Greenwood e Bruno Fernandes avevano colpito i pali nella ripresa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Psg, contro Atalanta Mbappé in panchina
Recupero a sorpresa ma no a infiltrazioni per scendere in campo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
PARIGI
10 agosto 2020
17:07
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
A sorpresa andrà in panchina Kylian Mbappé, la star dell’attacco del Psg data da settimane per sicuro assente dall’attesissima sfida secca ai quarti di Champions contro l’Atalanta, mercoledì a Lisbona.
Infortunato e uscito in lacrime dal campo durante Psg-Saint-Etienne, finale di Coppa di Francia lo scorso 24 luglio, il numero 7 dei parigini ha dato l’ok soltanto nelle ultime ore per l’insperato recupero. Secondo quanto si apprende da giornalisti ben informati sulla squadra parigina, l’entourage del giocatore avrebbe a più riprese rifiutato di sottoporsi a infiltrazioni antidolorifiche per provare ad essere schierato in campo dal primo minuto. A due giorni dalla sfida, le fonti giornalistiche assicurano che “al massimo” Mbappé siederà in panchina pronto ad entrare nel secondo tempo.
Convocato per il ritiro, ma soltanto per essere vicino ai compagni, l’azzurro Marco Verratti, infortunato al polpaccio e certamente ancora assente a lungo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cordata italiana da Londra fa offerta di acquisto Genoa
Formalizzata da Gestio Capital e Aser Ventures di Radrizzani
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
17:17
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Non solo la Roma, non solo fondi americani. Parte da una cordata italiana, guidata da Andrea Radrizzani e Matteo Manfredi, un’offerta di acquisto del Genoa.
E’ infatti stata formalizzata in queste ore da fonti della trattativa – una proposta di acquisto del club di Enrico Preziosi, da parte di una cordata la cui capofila e’ Gestio Capital, un family office con base a Londra fondato da Matteo Manfredi, e che coinvolge in quota minoritaria anche Aser Ventures, la holding sportiva di Radrizzani, proprietario del Leeds che ha riportato il club inglese allenato da Marcelo Bielsa in Premier League dopo 16 anni. Tra i proponenti, in quota minoritaria, anche un fondo statunitense di private equity.Contatti informali erano già stati avviati nelle scorse settimane, con una prima verifica della situazione del club. La formalizzazione dell’intenzione di acquisto dà ora il via anche alla due diligence vera e propria, per un’operazione che nelle intenzioni dei proponenti punta a “valorizzare un club dal brand storico, sotto il profilo tecnico e manageriale”. Per i tempi, la volontà e’ quella di definire entro la prima parte della prossima stagione. Nei giorni scorsi, a campionato terminato e salvezza raggiunta, Preziosi aveva manifestato le sue intenzioni: “E’ tanti anni che lo dico, ma questa volta penso sia davvero arrivata l’ora di fare un passo indietro”, le sue parole. Una disponibilità che ora andra’ alla verifica della proposta di acquisto.
Gestio Capital è un family office basato a Londra, specializzato nella gestione di patrimoni di facoltose famiglie private e di recente ha siglato un’alleanza strategica e finanzaria con Frontis Npl e Pietro Martani, fondatore di Copernico e Halldis.
Da parte sua Radrizzani, 45enne self made man lombardo di Barbaiana, ha costruito il suo successo intorno al club inglese rilevato da Cellino dopo la compartecipazione attivata nel 2017, e intorno a Eleven Sports, network televisivo di contenuti sportivi internazionali. Ora, insieme con investitori finanziari, l’obiettivo Genoa.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE QUI FOTO D'ARCHIVIO DI TUTTONOTIZIE Juventus-Fiorentina 3 a 0 video e racconto del match
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DI LUNEDì 10 AGOSTO 2020, è L’UNICA NOTIZIA UFFICIALE BIANCONERA RELATIVA AL GIORNO CITATO, NULL’ALTRO SINORA ALLE 08:38 DI MARTEDì 11 AGOSTO 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

MVP OF THE YEAR BY EFOOTBALL PES 2021: VINCE CRISTIANO!
10 AGOSTO 2020
Una stagione lunghissima, con un campionato durato quasi 11 mesi. Uno stop inatteso, una ripresa vincente. Fra tutti questi ingredienti, ce n’è uno che è stato una costante: i gol di Cristiano Ronaldo.
Tanti, tantissimi (da decenni non se ne contavano 30 solo in campionato per un attaccante bianconero), spesso decisivi, o fondamentali.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Alcuni, straordinari: ricordate il volo di Genova?
Per i suoi gol, la sua classe, la sua freddezza, la sua leadership, il suo essere fuoriclasse assoluto, CR7 è risultato il giocatore più votato dai tifosi bianconeri, durante tutto l’arco dell’anno.
A Cristiano va dunque il premio di MVP of The Year powered by eFootball PES 2021. Congratulazioni, campionissimo! Potete godervi tutte le prodezze di CR7 ed i Video Bianconeri, CLICCANDO QUI

Calcio tutte le notizie in tempo reale! Tutto il Mondo del calcio è qui approfondito e dettagliato e vi aspetta! LEGGETE!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 01:41 ALLE 13:11 DI LUNEDì 10 AGOSTO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Champions: storico il quarto di finale tra Atalanta e Psg
Bergamaschi sfavoriti di misura contro i francesi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
01:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Una partita inedita quella tra Atalanta e PSG che inaugurerà, martedì 12 agosto, i quarti di finale di Champions League. La Dea e il PSG sono reduci da un campionato vissuto da protagonisti indiscussi: i bergamaschi hanno chiuso al terzo posto dopo aver vantato un’imbattibilità di 17 partite. I parigini, invece, arrivano all’appuntamento con due trofei più in bacheca – titolo e Coppa della Lega – nonostante la Ligue1 si sia interrotta a marzo. Uno scontro che per gli analisti di Planetwin365 e il 46% dei tifosi sarà a favore della squadra francese, tuttavia il 29% dei supporter crede nelle ottime prestazioni dei bergamaschi, che hanno dimostrato la propria competitività nei momenti di estrema difficoltà.
La lavagna di Planetwin365 anticipa un match che potrebbe regalare 3 o più gol (Over 2,5 a 1,50), suggerendo un risultato esatto di 1-2 (9,06). Mister Gasperini ancora una volta dovrà fare a meno del suo attaccante più proficuo in questa competizione, Iličić; problemi anche per la panchina del PSG che non potrà contare su due big come Mbappè e Di Maria con Verratti a rischio. Per i quotisti i possibili marcatori del match potrebbero essere per il PSG Neymar (2,20) e Icardi (2,20) mentre per la Dea il favorito è Zapata (2,35).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: positivi all’Atletico, niente allenamento
Il club spagnolo ha rinviato la sua partenza per Lisbona
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2020
11:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fiato sospeso all’Atletico Madrid, e anche all’Uefa, dopo le due positivita’ riscontrate tra i giocatori. Il club spagnolo ha rinviato la sua partenza per Lisbona, dove e’ atteso dalla final eight di Champions League, ma su indicazione dei medici ha anche sospeso il programma di allenamenti previsto per stamattina. Ieri tutta la squadra e’ stata sottoposta a una nuova ondata di tamponi, i risultati sono attesi per oggi, ma all’interno dello spogliatoio madridsta, come riportano i media spagnoli, la tensione e’ evidente.  VAI ALLO SPORT

Calcio tutte le notizie in tempo reale! TUTTO IL MONDO DEL CALCIO A PORTATA DI CLICK E SEMPRE AGGIORNATO!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 10 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:00 DI DOMENICA 09 AGOSTO 2020

ALLE 01:41 DI LUNEDì 10 AGOSTO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Chiellini prova a trovare un senso,’ma forse non c’è’
Saluta chi va e chi arriva: ‘Un pensiero a chi ha sofferto’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2020
08:00
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ci sono stagioni difficili.
Quando finiscono, ci si ferma. Si prova a trovare un senso”.
Giorgio Chiellini affida ai social le riflessioni sulla stagione della Juventus, che lo ha visto a lungo infortunato. E come nella canzone di Vasco Rossi, il difensore bianconero prova a trovare “un senso”.
“Un senso a una catena di infortuni che non mi ha permesso di aiutare la squadra. Un senso ad una pandemia, alla solitudine, al dolore. Un senso ad una ripresa e alla paura – scrive il giocatore -. Un senso alla gioia per il nono scudetto consecutivo. Un senso alla delusione per l’eliminazione in Champions. Un senso per i saluti, per chi va e per chi arriva”.
“Ma forse – conclude Chiellini – un senso non c’è. Resta solo il mio pensiero per tutti coloro che hanno sofferto e soffrono, la mia voglia di ricominciare al meglio e la convinzione di voler continuare a vincere. Sempre. Fino alla fine!”.  JUVENTUS

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

De Siervo, emendamento stadi può essere svolta
Ad Serie A, necessario favorire ammodernamento impianti obsoleti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
09 agosto 2020
17:02
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
”L’emendamento sugli stadi al Decreto Semplificazione può rappresentare la svolta che attendiamo da tanti anni per dare uno slancio al nostro calcio.
È necessario che finalmente si riesca a favorire l’ammodernamento di impianti ormai obsoleti e la costruzione di stadi polifunzionali e moderni, al passo con quelli costruiti in tutta Europa”. Lo ha detto Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Serie A, in una nota.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Danilo saluta Sarri,grazie per tutti gli insegnamenti
Brasiliano sicuro ‘Champions grande obiettivo Juve,ci batteremo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2020
10:39
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La Champions è il grande obiettivo della Juventus e ci batteremo di nuovo per questo trofeo”.
Danilo non ha dubbi sull’obiettivo della sua squadra anche per la prossima stagione. A poche ore dalla svolta societaria, che dopo l’eliminazione con il Lione ha esonerato Maurizio Sarri per prendere Andrea Pirlo, il brasiliano fa un bilancio della sua prima stagione in bianconero.
“A livello personale è stato un enorme cambiamento e ogni cambiamento richiede adattamento e apprendimento – sostiene Danilo su Instagram -. Ho imparato, per esempio, che chi indossa questi colori ha la responsabilità di lottare per tutti gli obiettivi e tutti i trofei. Li volevamo tutti e tre, ne abbiamo vinto uno. Non dobbiamo però dimenticare la vittoria del nono scudetto consecutivo in un anno di estrema difficoltà quale questo 2020. È stato un grande onore per me conquistare un altro titolo, questa volta con la Juventus, e lavorare con Mister Sarri, che voglio ringraziare per tutti gli insegnamenti – conclude -. È tempo di ricaricare le nostre energie e di tornare più forti”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Buffon a Pirlo ‘devo chiamarti mister? In bocca al lupo’
Su Twitter gli auguri del portiere al neo allenatore della Juve
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2020
10:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Quindi ora devo chiamarti Mister!?!?!”. Sembra incredulo Gianluigi Buffon della scelta di Andrea Pirlo come nuovo allenatore della Juventus. “In bocca al lupo per questa nuova sfida Andrea!”, aggiunge il portiere su Twitter, dove posta una foto che li ritrae sorridenti e abbracciati. Pirlo e Buffon hanno condiviso in campo molte avventure, tra Juventus e Nazionale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bonucci accoglie Pirlo ‘cambiano ruoli non voglia vincere’
‘Ben (ri)arrivato mister’, scrive difensore su Instagram
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2020
12:44
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Passano gli anni. Cambiano i ruoli. Di certo, la voglia di vincere non passerà mai”. Leonardo Bonucci accoglie con queste parole Andrea Pirlo, scelto dalla Juventus per sostituire l’esonerato Maurizio Sarri. “Ben (ri)arrivato Mister”, aggiunge il difensore, che su Instagram posta una sua foto con il neo allenatore bianconero.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
n.1 Lione, che pressione su arbitro da panchina Juve
Aulas alla stampa francese,”bravo a tenere a bada la loro furia”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
09 agosto 2020
13:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Da bordo campo hanno messo un’incredibile pressione sull’arbitro”. Il presidente del Lione, Jean-Michel Aulas, sulle colonne del quotidiano Le Progrès ha raccontato il clima della partita giocata a Torino contro la Juventus, costata ai bianconeri l’eliminazione dalla Champions ed a Maurizio Sarri la panchina. “È stato terribile – ha detto Aulas, riferendosi allo staff della Juve – Sembrava che la Juventus non potesse perdere, non era possibile. Ma l’arbitro è stato molto bravo. È riuscito a tenere a bada la furia della panchina italiana. Ci chiedevamo come avremmo potuto uscirne”.
RISPONDE MAURIZIO BARRA, AUTORE E RESPONSABILE DI QUESTO SITO:
“Ne siete usciti rubando, con un rigore inesistente, facendo ostruzionismo a tutti i costi, mancando di sportività in altri frangenti”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Monchi, contro la Roma ho visto energia positiva
Ds del Siviglia commenta il successo in Europa League
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
09 agosto 2020
13:31
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Il feeling contro la Roma è stato molto positivo. Penso che siamo riusciti a trasformare la situazione della scorsa settimana, una situazione dura e difficile, in energia positiva e quindi penso che abbia interpretato perfettamente il piano che aveva in mente l’allenatore”. Il ds del Siviglia Monchi, ex giallorosso, così ha commentato il successo della sua squadra, costato l’eliminazione della squadra di Fonseca dall’Europa League.
“L’approccio alla partita è stato molto buono, con una perfetta conoscenza dell’avversario e delle nostre doti” ha aggiunto il dirigente.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: agente Lautaro, all’Inter sta benissimo
‘Trattativa col Barca e’ mediatica, ora finiamo la stagione’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
09 agosto 2020
13:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Lautaro sta bene dove sta. Ha ancora tre anni di contratto con l’Inter”. A tranquillizzare i tifosi nerazzurri sono le parole dell’agente dell’attaccante argentino, Carlos Alberto Yaque’, che in un’intervista ai media di Buenos Aires subito rilanciata dal Mundo frena sulla trattativa col Barcellona. “Per fortuna Lautaro ha fatto un’ottima stagione – le sue parole – Ora c’e’ l’Europa League, questa e’ la priorita’: speriamo arrivi fino in fondo”. Quanto alle voci di interessamente del Barcellona, per Yaque’ “si e’ trattato piuttosto di una trattativa mediatica”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cagliari: ritiro precampionato tutto in Sardegna
Gli uomini di Di Francesco si raduneranno martedì 18
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
09 agosto 2020
18:18
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Si svolgerà tra Aritzo e il Centro sportivo di Assemini la preparazione precampionato del Cagliari in vista della stagione 2020-21. Il ritrovo è fissato per il pomeriggio di martedì 18 agosto ad Asseminello. Da qui, mercoledì pomeriggio, la partenza per Aritzo per iniziare a lavorare sul campo con una seduta pomeridiana allo Stadio del Vento.
La prima parte della preparazione si snoderà con doppi allenamenti (alle 9.30 e alle 18) fino alla chiusura di sabato 22. I rossoblù, che alloggeranno all’Hotel Sa Muvara, torneranno per il sesto anno consecutivo tra i monti della Barbagia.
Quest’anno invece niente Pejo, la località del Trentino che ha ospitato il ritiro lungo dei rossoblù negli ultimi anni. Si starà nel cuore della Sardegna, pronti a vivere ancora una volta il territorio.
La mattina di lunedì 24 si torna all’opera ad Asseminello: la squadra di allenerà fino al 13 settembre, quando si entrerà a tutti gli effetti nella preparazione all’esordio in campionato.
In via di definizione le date delle amichevoli.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: parte Brasilerao,ma 10 giocatori Goias sono positivi
A poche ore dalla partita con San Paolo, non si sa se si gioca
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
RIO DE JANEIRO
09 agosto 2020
18:39
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
‘Brasilerao’ subito nel caos nel giorno della partenza del campionato 2020 del paese cinque volte campione del mondo. A poche ore dal calcio d’inizio della partita fra Goias e San Paolo, la squadra di casa ha fatto sapere che dieci giocatori sui 26 della rosa sono risultati positivi al coronavirus. Alla richiesta di spiegazioni da parte della federcalcio brasiliana (Cbf) sul perchè la cosa si sia saputa soltanto oggi, il Goias ha risposto che i tamponi sono stati effettuati venerdì scorso, quindi due giorni fa, e che “i risultati ci sono stati consegnati questa mattina alle 8.30”.
I nomi dei dieci positivi non sono stati resi noti, ma si sa che otto di loro avrebbero dovuto essere titolari nella formazione che oggi è attesa dal match contro il San Paolo.
Nessuna decisione è stata ancora presa sulla partita, di cui il Goias vuole chiedere il rinvio. Intanto in Brasile aumenta la polemica, a proposito del Covid-19, nei confronti di chi ha deciso di far partire il torneo nazionale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pedro saluta Chelsea,la Fifa “nuova tappa alla Roma”
Spagnolo lascia Blues dopo 5 stagioni, ripartirà da Trigoria
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
09 agosto 2020
19:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Dopo cinque anni meravigliosi, la mia esperienza al Chelsea volge al termine. Grazie mille alla società, allo staff tecnico e ai compagni di squadra che ho avuto e, ovviamente, ai tifosi: grazie per avermi accolto come membro di questa grande famiglia. Sono stato molto felice qui, mi avete fatto sentire come a casa. È stato un piacere e un onore. Grazie e buona fortuna per il futuro. Come on Blues!”.
Pedro si congeda così via social dal Chelsea. L’attaccante spagnolo lascia il club londinese dopo cinque stagioni a Stamford Bridge. “È stato un piacere e un onore giocare per questo club e vincere Premier League, Fa Cup ed Europa League, oltre a competere in uno dei migliori campionati di calcio del mondo – le parole del giocatore -. Ho fatto la scelta giusta, porto con me ricordi meravigliosi e indimenticabili. Nuove sfide e trionfi arriveranno di sicuro. Sono molto soddisfatto di questa parte della mia carriera e sono anche molto entusiasta dell’inizio della prossima”. Anche se ancora non è ufficiale, per la Fifa non ci sono dubbi su quale sarà il prossimo club di Pedro. Attraverso l’account Twitter ufficiale dedicato ai Mondiali, infatti, la Fifa ha risposto al cinguettio dello spagnolo specificando che è pronto per “il prossimo capitolo di una brillante carriera alla Roma”. La società giallorossa infatti ha già raggiunto l’accordo col giocatore che arriverà a Trigoria a parametro zero.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europa League: ottimismo Bosz, Inter? possiamo batterla’
Tecnico Bayer è sicuro, ‘in una gara secca tutto è possibile’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
09 agosto 2020
19:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo visto in Italia e anche in Europa che l’Inter ha una squadra fortissima, ma noi abbiamo i mezzi per poterli battere. Dobbiamo far vedere una prestazione ottima senza fare errori, perché troppi errori con squadre così si pagano. Ma noi vogliamo passare, anche perché in una gara secca tutto è possibile”.
Alla vigilia della sfida dei quarti di finale di Europa League contro i nerazzurri di Antonio Conte, il tecnico del Bayer Leverkusen, l’olandese ex Ajax Peter Bosz, manifesta ottimismo nonostante il rispetto per gliu avversari. “L’Inter ha grandissimi giocatori in rosa – dice ancora Bosz -, e non dipenderà da Lukaku o da altri giocatori. Giochiamo contro una squadra che ha tanti calciatori di esperienza che da tanto tempo si misurano a questi livelli. Ma anche noi siamo forti e con esperienza, per me sarà una partita interessante”. L’incognita è la condizione fisica: “loro hanno appena finito il campionato, sono rodati, noi veniamo da un mese di pausa – è la tesi dell’allenatore del Bayer -. Le tesi sono due: o abbiamo un vantaggio noi perché siamo più freschi, oppure il vantaggio ce l’ha l’Inter che ha il ritmo partita. Vorrei avere la risposta, ma solo domani ne sapremo di più”. Nele file della squadra di Leverkusen c’è la nuova stella del calcio tedesco, Kai Havertz, al centro di molte voci di mercato, e sul quale c’è il Chelsea: tutto ciò potrebbe distogliere la sua attenzione dalla partita? “Havertz non è distratto dalle voci di mercato – risponde Bosz -. È concentrato e vuolee giocare a calcio e togliersi qualche soddisfazione con noi, visto che ne abbiamo la possibilità”.
Antonio Conte è avvisato.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E.League: Conte, contro Leverkusen servirà grande attenzione
Stagione Lukaku merito anche della squadra, si è creata alchimia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
09 agosto 2020
19:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
”Il Bayer Leverkusen è una squadra che ha diversi talenti, sono molto veloci, bisognerà fare attenzione a non prendere contropiedi perché sono letali.
Dovremo fare la partita sfruttando le nostre caratteristiche, cercando di fare in fase di possesso quello che sappiamo per metterli in difficoltà”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Antonio Conte, alla vigilia della sfida contro il Bayer Leverkusen.
”Lukaku? Sta vivendo una grande stagione anche per merito della squadra che lo sta supportando, così come Lautaro, nonostante le voci di mercato – ha aggiunto -. Sono contento dell’ambientamento di Lukaku, favorito dal fatto di trovare bravi ragazzi coi quali si è formata una bellissima alchimia”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europa League: Inter; Handanovic, è aumentata l’autostima
Fondamentale non subire gol, squadra sempre compatta con Getafe
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
09 agosto 2020
19:44
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
”Cos’è cambiato nelle ultime gare in cui l’Inter non ha subito gol? È cambiato che ogni partita dove non prendi gol aumentano autostima e confidenza, ti carichi e ti senti più forte. Abbiamo cambiato assetto, poi per non subire gol deve esserci anche un momento che ti accompagna, mentre in passato magari prendevamo gol al primo tiro”. Lo ha detto il capitano dell’Inter Samir Handanovic, alla vigilia della sfida contro il Bayer Leverkusen.
”Contro il Getafe mi è piaciuto che non abbiamo subito gol, è fondamentale. Quando non si prende gol è già un buon punto di partenza. Siamo stati sempre compatti, anche quando loro sono venuti a pressarci abbiamo tenuto bene”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina: Nainggolan, possibile ritorno di fiamma
Tra le ‘missioni’ Viola allungare il contratto a Castrovilli
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
09 agosto 2020
19:47
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Fiorentina tornerà a radunarsi intorno al 20-22 agosto a Firenze per la ripresa della preparazione. Intanto il club viola sta valutando vari prospetti per completare la propria rosa: per il centrocampo torna in auge Radja Nainggolan vicinissimo l’estate scorsa quando poi il giocatore belga messo sul mercato dall’Inter decise per ragioni familiari di tornare a Cagliari.
In queste ore il nome di Nainggolan è di nuovo accostato alla Fiorentina che per la mediana ha già preso a gennaio, per 20 milioni, Amrabat dal Verona, ovvero uno dei giocatori rivelazione del campionato. Altro nome sulla lista della società viola è quello di Lucas Torreira, attualmente all’Arsenal e con un’esperienza in Italia con la maglia della Sampdoria: su di lui però c’è una forte concorrenza (dall’Atletico Madrid al Milan) e di conseguenza i costi s’annunciano proibitivi.
Appare certo il rientro di Badelj alla Lazio dopo una stagione in prestito assai in chiaroscuro mentre il club viola farà di tutto per trattenere Gaetano Castrovilli e respingere il possibile assalto della nuova Roma di Friedkin: l’obiettivo della Fiorentina e del proprio presidente è riuscire a definire con il centrocampista pugliese e il suo entourage il prolungamento del contratto fino al 2025 (quello attuale scade nel 2024) soddisfacendo la richiesta di adeguamento economico.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Atalanta; Toloi, è fantastico essere ai quarti
Il difensore, ‘tifosi sempre a nostro fianco, facciamoli felici’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
09 agosto 2020
20:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Essere ai quarti di finale di Champions League è una cosa fantastica”. Così Rafael Toloi, difensore dell’Atalanta, alla vigilia della partenza per il Portogallo, dove mercoledì 12 agosto ci si giocherà col Paris Saint-Germain l’accesso in semifinale: “Siamo felici di giocare una partita di questo livello con un avversario molto forte, ma l’abbiamo preparata bene – prosegue l’italobrasiliano dai canali ufficiali del club -. I tifosi sono sempre al nostro fianco, sappiamo di farli felici e vogliamo fare bene anche per loro”.
I nerazzurri non vedono l’ora di poter scrivere un altro capitolo della loro storia: “Essere tra le migliori 8 d’Europa è frutto di un lavoro fantastico, fatto con serietà da tutti – chiude Toloi -. Dopo un campionato per noi da record di punti e di gol, siamo pronti a giocarci la Champions incominciando da una grande partita come abbiamo sempre fatto”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus:Champions;2 positivi nell’Atletico Madrid
Squadra, in partenza per Lisbona, aveva effettuato i test ieri
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MADRID
09 agosto 2020
21:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Due membri del gruppo dellì’Atletico Madrid in partenza domani per Lisbona, dove i biancorossi devono giocare giovedì contro il Lipsia per i quarti di finale di Champions League, sono risultati positivi al coronavirus. Lo rende noto il club della capitale spagnola senza precisare i nomi delle due persone, che sono già state messe in isolamento nelle rispettive abitazioni. I test erano stati effettuati ieri, come da protocollo. La notizia “è già stata comunicata – fa sapere l’Atletico -all’Uefa, alla federazione spagnola e a quella portoghese, e al Consiglio Superiore dello Sport”.  VAI ALLO SPORT

Calcio tutte le notizie in tempo reale! Tutto il mondo del Calcio sempre aggiornato da non perdere!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 17 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 00:14 DI SABATO 08 AGOSTO 2020

ALLE 08:00 DI DOMENICA 09 AGOSTO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Champions: Real Madrid eliminato, Varane “è colpa mia”
Due suoi errori spianano strada al City, “notte difficile”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
00:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il naufragio di Raphael Varane: atteso come nuovo pilastro difensivo del Real Madrid, in assenza del capitano Sergio Ramos, il campione del mondo di Francia ha ‘regalato’ al Manchester City due occasioni da gol, puntualmente sfruttate da Sterling e Gabriel Jesus, nell’ottavo di ritorno di Champions, causando il 2-1 che ha decretato l’uscita della sua squadra dal torneo.
“Questa sconfitta è colpa mia – ha ammesso poi Varane – A volte puoi fallire. Ho sbagliato e devo prendermene la responsabilità. Non so spiegarmi i miei errori, è stata una notte complicata per me”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Comitato 4.0, approvato credito imposta su sponsor
Decreto agosto contiene misura, soddisfazione del mondo sportivo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
14:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il credito di imposta sulle sponsorizzazioni sportive è stato approvato ed è contenuto nel decreto agosto. La misura, proposta dal Comitato 4.0, formato da Lega Pro, Lega Basket Serie A, Lega Pallavolo Serie A Maschile e Femminile, Lega Basket Femminile, Lega Nazionale Pallacanestro e Fidal – Runcard, è stata accolta dal Governo, dopo un lungo percorso. “Oggi finalmente tiriamo un sospiro di sollievo, dietro l’approvazione di questa misura c’è tanto lavoro, lo dobbiamo alle migliaia di società che rappresentiamo sul territorio. Nostro compito è sostenerle, soprattutto in un periodo complesso come quello che stiamo vivendo. Siamo soddisfatti, e teniamo a ringraziare il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, che è entrato nel merito del provvedimento, comprendendo il valore dello sport nel sistema economico e produttivo del paese. Ringraziamo il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora che ha saputo dare la giusta rilevanza alle necessità degli sport olimpionici. Ringraziamo i parlamentari che abbiamo incontrato, che hanno compreso le nostre difficoltà rispondendo con grande attenzione” sostiene il Comitato 4.0.
“Ora attendiamo il provvedimento finale, auspicando, e non abbiamo motivo di dubitarne, che sia in linea con quanto il Governo ci ha indicato, e andiamo avanti sulle prossime sfide, in modo unitario e coeso. In particolare, chiediamo che a settembre stadi e palazzetti possano riaprire al pubblico, secondo regole e procedure definite, e che i protocolli sanitari tengano conto delle specificità dei diversi sport. Su questi aspetti attendiamo, nel rispetto della situazione epidemiologica, con la convinzione che lo sport deve riaprire” conclude il Comitato 4.0.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta; Gollini, bandiera bianca, out 2 mesi
‘Sarò un tifoso in più’. Il rammarico del portiere via Instagram
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
08 agosto 2020
16:37
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ragazzi, purtroppo bandiera bianca. C’è una lesione al mio crociato. Triste e al vostro fianco. Sarò un tifoso in più”. Su Instagram, dal profilo personale, postando una foto in poltrona con un vistosissimo tutore, la resa di Pierluigi Gollini, portiere dell’Atalanta, cui è stata diagnosticata la lesione subtotale del crociato posteriore del ginocchio sinistro.
“Ho provato a spingere nei giorni scorsi ma sentivo che c’era qualcosa che non andava. E la risonanza di ieri l’ha confermato”, ha proseguito Gollini, infortunatosi in occasione del primo dei 2 gol subìti sabato scorso dall’Inter scontrandosi col compagno Robin Gosens. Per lui niente quarto di finale di Champions League a Lisbona il 12 agosto contro il Paris Saint-Germain.
“C’è una lesione che prima non era possibile vedere per via del liquido post trauma. Starò fuori per poco meno di 2 mesi, ma adesso lo stop è obbligatorio – spiega Gollini -. Mi dispiace.
Per il mio infortunio ma soprattutto per non poter difendere la mia Atalanta. Triste ma positivo. Triste e al vostro fianco.
Sarò un tifoso un più. Forza ragazzi!”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inter, allenamento e tamponi verso Bayer
Domani la partenza per la Germania per i quarti di Europa League
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
08 agosto 2020
16:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Allenamento mattutino e tamponi: l’Inter si prepara così alla sfida per i quarti di Europa League contro il Bayer Leverkusen. I nerazzurri si sono allenati ad Appiano Gentile in mattinata agli ordini del tecnico Antonio Conte, per preparare la gara di lunedì. In seguito, come da protocollo, la squadra si è sottoposta ai tamponi previsti prima della partenza. Domani infatti l’Inter volerà verso la Germania: la sfida contro il Bayer Leverkusen si giocherà alla Dusseldorf Arena, a soli 40 km da Leverkusen.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Messi notti serene, dorme su materasso anti-Covid
Lo assicurano giornali spagnoli. ‘Avveniristiche particelle’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
17:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Alla vigilia della sfida con il Napoli, Leo Messi avrebbe dormito ancor più serenamente del solito grazie al suo nuovo materasso anti Covid-19. A scriverlo sono alcuni giornali spagnoli, come ‘Mundo Deportivo’ e ‘As’, che spiegano le caratteristiche dell’ultima acquisto della Pulce, appunto un materasso che, grazie ad avveniristiche nanoparticelle, sarebbe in grado di eliminare il Coronavirus nell’arco di quattro ore.
Il prodotto, commercializzato da una ditta spagnola, almeno secondo chi lo vende, ha un’efficacia del 99,84% nella sua funzione antivirale e antibatterica.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Europa League: Inter-B.Leverkusen,arbitra spagnolo Del Cerro
Quarto di finale in gara secca lunedì a Dusseldorf
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
17:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
È lo spagnolo Carlos del Cerro Grande l’arbitro designato per la partita tra Inter e Bayer Leverkusen, valida come quarto di finale di Europa League che si giocherà in gara secca lunedì prossimo, 10 agosto, con inizio alle ore 21 nella Düsseldorf Arena della città tedesca.
Del Cerro Grande avrà come assistenti Juan Carlos Yuste e Roberto Alonso Fernandez, mentre il quarto uomo sarà Jesús Gil Manzano. Alejandro Hernández e José María Sánchez saranno gli assistenti Var.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions League, Barcellona-Napoli 3-1
Nell’altra gara Bayern-Chelsea 4-1
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
23:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Finisce agli ottavi di finale il cammino del Napoli in Champions League
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La squadra di Gattuso ha infatti perso 3-1 al Camp Nou contro il Barcellona il match di ritorno, dopo l’1-1 dell’andata dello scorso 25 febbraio al San Paolo. Nell’altra partita di ritorno degli ottavi Bayern Monaco-Chelsea 4-1.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il quadro dei quarti di finale
Questo il quadro degli accoppiamenti dei quarti di finale della Champions League, che si giocheranno in gara unica a Lisbona(le partite cominceranno tutte alle 21):
– Mercoledì 12 agosto (Lisbona-estadio Da Luz)
Atalanta – Paris Saint-Germain
– Giovedì 13 agosto (Lisbona-José Alvalade)
Lipsia – Atletico Madrid
– Venerdì 14 agosto (Lisbona-estadio Da Luz)
Barcellona – Bayern Monaco
– Sabato 15 agosto (Lisbona-José Alvalade)
Manchester City – Olympique Lione
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il sogno del Napoli di compiere un’impresa al Camp Nou dura pochi minuti, il tempo necessario agli spagnoli per prendere le misure dell’avversario e schiacciarlo senza troppi problemi. Gli azzurri dimostrano poca maturità e soprattutto una estrema debolezza della difesa. Una lacuna troppo grave, soprattutto se ci si trova di fronte a un attacco stratosferico, forse il più forte al mondo. Il Barcellona vola quindi ai quarti di finale di Champions e la lunga stagione degli azzurri finisce qui. La partita dura un tempo perchè nella ripresa il Barcellona pensa solo a gestire il vantaggio e a non sprecare energie e il Napoli esercita solo una generica prevalenza nel gioco ma non riesce a rendersi pericoloso, se non con un colpo di testa di Lozano nel finale che si spegne sulla base del palo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Dispiace per l’eliminazione. Ci abbiamo provato, sapevamo che era una gara molto difficile contro una grande squadra. Potevamo fare di più il primo tempo, ma penso che in generale sia stata una buona gara. Il Barcellona ha tanti calciatori di fantasia, noi per tutto il campionato abbiamo provato a giocare da squadra e questa sera non l’abbiamo fatto al 100%”. Dai microfoni di Sky Sport, Lorenzo Insigne analizza la prestazione del Napoli al Camp Nou. “Con Gattuso possiamo ancora migliorare – dice ancora il capitano azzurro -. Quest’anno è stato particolare, abbiamo giocato il ritorno dopo tanto tempo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Barcellona ha avuto una settimana per staccare la spina, noi finora abbiamo giocato il campionato. L’anno prossimo cercheremo di ripartire col piede giusto”. Ma l’atteggiamento della squadra è stato quello che voleva Gattuso? “Sì, ma dobbiamo cercare di fare più gol, e anch’io. Questo ci manca – risponde Insigne -. Creiamo tanto e segniamo poco. Dobbiamo migliorare tutti sotto porta, io in primis. Anche oggi abbiamo creato tante palle gol, senza concretizzarle”. Una battuta sull’arbitraggio: “c’era fallo sul primo gol e Messi è stato furbo con Koulibaly sul rigore. Siamo comunque stati bravi a restare uniti e giocarcela fino alla fine”.

3-1 finale: Lenglet 10′ pt, Messi 23′ pt, Suarez 46′ pt (r), Insigne 50′ pt (r). Lozano palo, campani eliminati.
3-1 fine pt: Lenglet al 10′, Messi 23′, Suarez 46′ (r), Insigne 50′ (r). Palo di Mertens al 2′, poi la gara gira.
3-1: 50′ pt Insigne dal dischetto spiazza Ter Stegen e accorcia. Rigore concesso per fallo di Rakitic su Mertens.
3-0: al 46′ pt Suarez insacca dal dischetto. Rigore concesso dopo check alla VAR per fallo di Koulibaly su Messi.
2-0: al 23′ pt magia di Messi, che dopo un’azione insistita in area si libera di 4 avversari e insacca cadendo.
1-0: 10′ pt, Lenglet insacca di testa su corner da sinistra. C’e’ un fallo in attacco, ma la VAR concede il gol.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Le formazioni
Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Semedo,  Piqué,  Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto,  Rakitic,  De Jong;  Messi;  Suarez,  Griezmann.
All.: Setien. Squalificati: Busquets, Vidal. Diffidati: Griezmann, Messi, Semedo. Indisponibili: Dembélé, Umtiti.
Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Fabian Ruiz, Demme, Zielinski, Callejon, Mertens, Insigne.
All.: Gattuso. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno. Diffidati: Koulibaly, Llorente, Mario Rui.
Arbitro: Cakir (Turchia).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Bayern Monaco si è qualificato per i quarti di finale della Final Eight di Champions in Portogallo, dove incontrerà il Barcellona, battendo per 4-1 il Chelsea nella partita di ritorno degli ottavi. I bavaresi si erano anche imposti all’andata a Londra, per 3-0., Le reti della partita di questa sera sono state segnate da Lewandowski (10′ pt su rigore e 39′ st), Perisic (24′ pt) e Tolisso (31′ st). Gol della bandiera per il Chelsea con Abraham.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Udinese, Gotti firma ma solo per un anno
Avrebbe accettato le condizioni della società sportiva
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TRIESTE
08 agosto 2020
12:57
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Come previsto, Luca Gotti è stato confermato sulla panchina dell’Udinese, ma soltanto per un anno, fino al 30 giugno 2021 e non 2022 come ci si attendeva. Il tecnico avrebbe accettato le condizioni poste dalla società e ora si attende la chiusura del mercato per capire la squadra che la società metterà a disposizione del confermato tecnico.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Genoa; Faggiano nuovo direttore sportivo
“Avevo bisogno di una nuova sfida”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
08 agosto 2020
13:25
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Genoa. Il dirigente pugliese ha firmato un contratto triennale con il club di Enrico Preziosi.
L’annuncio ufficiale, la notizia era nell’aria da giorni, è arrivato in mattinata con un comunicato della società dopo il suo saluto al Parma. Faggiano, che sostituisce Francesco Marroccu, ha chiuso la sua avventura al Parma in maniera “consensuale” dopo quattro anni affermando al sito del club gialloblù che “non è stata una scelta facile ma dopo un’attenta riflessione ho ritenuto fosse la più corretta nei confronti di me stesso e delle persone con cui ho condiviso questi anni lavorativi. Dopo quattro anni intensissimi ho capito che avevo bisogno di una nuova sfida perché sento di aver dato tutto me stesso, e non riuscirei a trovare dentro di me quel qualcosa in più che ritengo necessario per svolgere al meglio il mio lavoro”.
Faggiano, ritenuto allievo di Giorgio Perinetti, ha portato a Parma, tra gli altri, Gervinho e Kulusevski
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta; lesione crociato Gollini, salta PSG
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Infortunio evoluto da iperestensione al posteriore sinistro
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
08 agosto 2020
13:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Niente quarto di Champions League il 12 agosto a Lisbona per Pierluigi Gollini. Il portiere dell’Atalanta ha riportato la lesione subtotale del crociato posteriore del ginocchio sinistro, come anticipato da Sky Sport.
La diagnosi iniziale dell’infortunio, subìto dopo 50 secondi di gioco nell’ultima partita di campionato persa in casa con l’Inter sabato scorso, parlava di iperestensione. Robin Gosens gli era arrivato addosso, spinto dall’autore del vantaggio D’Ambrosio.
Ora per Gollini il sogno Champions svanisce: tra i pali ci sarà Marco Sportiello suo sostituto anche il 10 marzo scorso al “Mestalla” nell’ottavo di ritorno col Valencia per un problema al mignolo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve ufficializza, Sarri esonerato
Comunicazione del club sui canali internet
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2020
14:49
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ ufficiale l’esonero di Maurizio Sarri dalla Juventus. Il tecnico è stato “sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra”. Lo rende noto il club sul suo sito internet.  JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE FRA CUI SPICCA IL SOLLEVAMENTO DALL&#8217;INCARICO DI MISTER SARRI, MA ATTENZIONE, SPICCA ANCORA DI PIù: ANDREA PIRLO ALLENATORE DELLA PRIMA SQUADRA  WOMEN VITTORIOSE A VINOVO  VAI ALLO SPORT

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2020
23:50Come avrete potuto approfondire sopra,
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Andrea Pirlo è il nuovo allenatore della Juventus. Lo annuncia il club su Twitter e su tutti i suoi canali ufficiali alle 20:13.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La scelta di affidare la guida tecnica della Juventus ad Andrea Pirlo “si basa sulla convinzione che abbia le carte in regola per guidare, fin dal suo esordio sulla panchina, una rosa esperta e di talento per inseguire nuovi successi”. Lo sostiene il club bianconero che con l’ex centrocampista ha sottoscritto un biennale.

“Adesso sono c….i suoi!”. Lo ha detto Rino Gattuso a Sky Sport alla richiesta di un commento alla notizia di Andrea Pirlo nuovo allenatore della Juventus. “È fortunato a cominciare subito dalla Juve, ma questo è un mestiere difficile, non basta avere una grande carriera da calciatore – ha detto ancora il tecnico del Napoli, che da giocatore ha vinto assieme a Pirlo i Mondiali del 2006 -. Bisogna studiare e lavorare, si dorme poco. Gli faccio un grandissimo in bocca al lupo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Maurizio Sarri non è più l’allenatore della Juventus, Il giorno dopo l’eliminazione dalla Champions League il tecnico è stato sollevato dal club, che lo ringrazia “per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo”. Lo scudetto, aggiunge la società, è per l’ex Napoli e Chelsea il “coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano”, ma non basta a continuare a sedersi sulla panchina bianconera. Perché come ha detto Andrea Agnelli dopo l’inutile vittoria col Lione, gli obiettivi “devono essere onorati”. E uscire in quel modo dalla Champions è quanto meno “deludente”. Il presidente bianconero si era preso qualche giorno “per riflettere e valutare la situazione”, ma evidentemente non ne aveva bisogno. L’esonero, nell’aria all’ora di pranzo, è diventato ufficiale nel primo pomeriggio. Una decisione maturata dopo una notte di pensieri e l’incontro in mattinata alla Continassa con i dirigenti, tutti saldi al loro posto, a cominciare da Fabio Paratici. Indiscrezioni lo davano in uscita dopo Sarri, ma il club ha smentito le voci bollandole come “infondate”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ronaldo ‘tempo di riflessioni, tifosi chiedono di più’  – “E’ tempo di riflessione, di analizzare gli alti e bassi perché il pensiero critico è l’unico modo per migliorare. E un club enorme come la Juventus deve sempre pensare come il migliore del mondo”. Cristiano Ronaldo analizza su Instagram la stagione bianconera, divisa tra la gioia per lo scudetto e per i tanti gol segnati, ma anche l’amarezza per l’eliminazione dalla Champions. “Vincere la serie A in un anno così difficile è qualcosa di cui siamo orgogliosi, i 37 gol con la Juve e gli 11 con la Nazionale mi fanno affrontare il futuro con rinnovata ambizione e voglia di continuare a migliorare – dice – ma i tifosi ci chiedono di più: noi dobbiamo essere all’altezza delle più alte aspettative”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dybala ‘volevamo di più, nessuna scusa per sconfitte’  – “Un anno diverso, strano, un anno difficile per tutti, non ci sono scuse o parole facili per le sconfitte, ma c’è gioia per quello che abbiamo vissuto! Volevamo di più come tutti voi!”: così Paulo Dybala sui social dopo l’eliminazione dalla Champions League e la conclusione anticipata della stagione. “Quest’anno ci siete mancati nella parte più bella del torneo, ma speriamo di festeggiare con voi nel prossimo – scrive su Instagram la Joya rivolgendosi ai tifosi – e grazie per il supporto e l’affetto di sempre. Fino alla fine… Forza Juve”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
SARRI PRIMA DI JUVENTUS-LIONE:Era dal 2011 che la Juventus non esonerava il suo allenatore. Prima di Maurizio Sarri, l’ultimo è stato Gigi Delneri, che concluse la sua avventura sotto la Mole dopo un deludente settimo posto nove anni fa. Poi iniziarono i cicli con Antonio Conte e Massimiliano Allegri, chiusi consensualmente. Ora, il presidente Andrea Agnelli torna a “cacciare” un allenatore: Maurizio Sarri che paga l’eliminazione dalla Champions League di ieri sera e una stagione in chiaroscuro, con le sconfitte in finale di Supercoppa Italiana e Coppa Italia a pesare sul bilancio stagionale e un amore con l’ambiente mai sbocciato, come il bel gioco per cui era stato ingaggiato soltanto l’anno scorso.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Bonaventura sposa Federica a San Severino Marche
Sindaco officia nozze in città natale centrocampista
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
SAN SEVERINO MARCHE
08 agosto 2020
14:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il calciatore Giacomo ‘Jack’ Bonaventura, 31 anni, sei stagioni al Milan che si appresta a lasciare, si è sposato con la fidanzata storica Federica Ziliani a San Severino Marche (Macerata), sua città natale. E’ stata la sindaca Rosa Piermattei a unire in matrimonio il calciatore e sposa nella sontuosa cornice di Villa Teloni, dando lettura degli articoli del codice previsti nel rito civile.
“E’ stata una grande emozione – commenta la sindaca – sentire pronunciare il sì da Giacomo e Federica, due bellissimi ragazzi che si contraddistinguono, nella loro semplicità, per un sentimento profondo e puro. La Città di San Severino Marche è orgogliosa di Giacomo che non si è mai dimenticato di essa nemmeno nei momenti più difficili. Siamo felici – conclude – che sia tornato qui anche in occasione di questo momento unico quanto straordinario della sua vita”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lnd; ok a presenza pubblico, Sibilia ‘fondamentale’
Con Dpcm via libera allo svolgimento delle competizioni
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
15:18
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Via libera ad allenamenti di gruppo, tornei e competizioni dilettantistiche, anche in presenza di pubblico. Lo ha stabilito il nuovo Dpcm confermando l’intuizione della Lega Nazionale Dilettanti di far regolare le attività basandole sull’applicazione delle ordinanze regionali. In questo modo possono esultare le società della LND, che da tempo, per il tramite dei suoi vertici nazionali e periferici avevano lamentato la mancanza di provvedimenti in grado di garantire la completa ripresa delle attività, al pari di quella amatoriale già regolamentata dalle normative regionali.
Il Dpcm stabilisce che sarà consentita la partecipazione del pubblico per un massimo di 1000 spettatori all’aperto e di 200 al chiuso per gli eventi a carattere territoriale. Confermate però tutte le misure in ordine a distanziamento, mascherine, corretta areazione dei locali al chiuso e obbligo di misurazione della temperatura. Per gli eventi di carattere nazionale resta per il momento l’obbligo delle porte chiuse “Si tratta di un passaggio fondamentale verso il ritorno alla normalità – ha commentato con soddisfazione il presidente della LND Cosimo Sibilia – Sono state confermate le nostre intuizioni, sostenute dal nostro coordinamento sanitario, basate proprio sulla necessità di far regolare le attività del calcio dilettantistico dalle ordinanze regionali. Ora siamo veramente pronti per ricominciare”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve, infondate voci allontanamento Paratici
Già ieri Agnelli aveva ribadito fiducia in dirigente e Nedved
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2020
15:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sono “totalmente infondate” le voci di un allontanamento di Fabio Paratici dalla Juventus. Lo rende noto il club bianconero, che smentisce le indiscrezioni circolate sul dirigente nelle ultime ore. Lo stesso presidente Agnelli, del resto, subito dopo l’eliminazione dalla Champions League aveva ribadito la fiducia nei confronti del dirigente e del vicepresidente Pavel Nedved.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dpcm: Gravina soddisfatto “Primo passo per ripartire tutti”
Presidente Figc:”Ottima sinergia con Spadafora”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
18:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“L’approvazione del nuovo DPCM rappresenta un passo importante verso l’auspicata partenza della nuova stagione agonistica di tutto il calcio italiano”. Il presidente della Figc Gabriele Gravina commenta soddisfatto “il prezioso lavoro svolto nelle ultime settimane in sinergia con il dipartimento sport e col ministro Spadafora. Ringrazio quest’ultimo che ha trasformato in norma diverse richieste della Figc: a cominciare dalla procedura sanitaria che consentirà per prima alla Bosnia di venire a giocare nel nostro Paese, senza dimenticare il via libera alla ripresa dell’attività dilettantistica su base regionale, che verrà rafforzata nei prossimi giorni con la presentazione dei necessari protocolli di garanzia che hanno sempre come primo obiettivo la tutela della salute”.
“Il confronto istituzionale instaurato è costante e molto proficuo – aggiunge Gravina – mi auguro che l’andamento della curva epidemiologica ci consenta di programmare il futuro con maggiore fiducia. Vogliamo ricominciare a giocare tutti insieme, dalla Nazionale al calcio di base consentendo ai nostri appassionati di vivere l’evento sportivo in tutta sicurezza”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve, Pirlo ha carte in regola per nuovi successi
Club: guiderà rosa esperta e di talento
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2020
20:18
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La scelta di affidare la guida tecnica della Juventus ad Andrea Pirlo “si basa sulla convinzione che abbia le carte in regola per guidare, fin dal suo esordio sulla panchina, una rosa esperta e di talento per inseguire nuovi successi”. Lo sostiene il club bianconero che con l’ex centrocampista ha sottoscritto un biennale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Paratici, via Sarri? considerazioni di una stagione
‘Europa non è termometro’. Pirlo? predestinato anche da tecnico’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
20:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sono state fatte valutazioni interne tra di noi, e non è stata una partita a decidere il destino di un allenatore. Le nostre valutazioni sono frutto di una stagione, non di una partita”. Così, intervistato da Sky Sport, il ds della Juventus Fabio Paratici spiega la decisione di esonerare Maurizio Sarri dopo l’eliminazione in Champions da parte del Lione.
Ma la Juve quando ha deciso di puntare su Pirlo? “E’ una decisione molto naturale, oserei dire juventina – risponde Paratici -, nel senso che è un ragazzo che è stato da noi, ha giocato con noi ed è sempre rimasto in contatto con noi e con l’ambiente. Ripeto, è stata una decisione naturale, pensiamo che Pirlo possa essere un predestinato: lo è stato da calciatore e con grande convinzione pensiamo che possa esserlo anche da allenatore”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Poi di nuovo sull’esonero di Sarri: “le stagioni sono lunghe, e ci sono state tante cose che scatenano pensieri e riflessioni – dice Paratici -. Questa è stata una stagione lunghissima e complicatissima in tutti i sensi e siamo arrivati a questa considerazione nel finale di stagione, e pur vincendo lo scudetto. Non è l’Europa il ‘termometro’, ma che considerazioni che nascono durante tutta la stagione, ci sono cose che vanno al di là del semplice risultato sportivo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: 4-1 al Chelsea, Bayern Monaco ai quarti
2 gol Lewandowski lanciano tedeschi. Ora contro il Barcellona
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
23:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Bayern Monaco si è qualificato per i quarti di finale della Final Eight di Champions in Portogallo, dove incontrerà il Barcellona, battendo per 4-1 il Chelsea nella partita di ritorno degli ottavi. I bavaresi si erano anche imposti all’andata a Londra, per 3-0., Le reti della partita di questa sera sono state segnate da Lewandowski (10′ pt su rigore e 39′ st), Perisic (24′ pt) e Tolisso (31′ st). Gol della bandiera per il Chelsea con Abraham.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Napoli eliminato, perde 3-1 a Barcellona
Blaugrana superiori, a segno Lenglet, Messi e Suarez
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
23:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Finisce agli ottavi di finale il cammino del Napoli in Champions League. La squadra di Gattuso ha infatti perso 3-1 al Camp Nou contro il Barcellona il match di ritorno, dopo l’1-1 dell’andata dello scorso 25 febbraio al San Paolo. Queste le reti della partita di oggi: nel pt 9′ Langlet, 22′ Messi, 45′ Messi (rigore), 49′ Insigne (rigore).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Play off serie B, Chievo-Spezia 2-0
Decidono le reti di Djordjevic e Segre, martedì 11 match di ritorno
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
23:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Chievo ha battuto lo Spezia per 2-0 nella partita di andata delle semifinali dei play off della Serie B, giocata al Bentegodi. Reti di Djordjevic al 2′ pt e Segre al 9′ pt. La partita di ritorno è in programma La Spezia martedì 11.  SERIE B IN TEMPO REALE: RISULTATI E CLASSIFICA

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Champions: Insigne, questo Napoli poteva fare di più
‘Dobbiamo migliorare tutti sotto porta, io per primo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
23:27
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Dispiace per l’eliminazione. Ci abbiamo provato, sapevamo che era una gara molto difficile contro una grande squadra. Potevamo fare di più il primo tempo, ma penso che in generale sia stata una buona gara. Il Barcellona ha tanti calciatori di fantasia, noi per tutto il campionato abbiamo provato a giocare da squadra e questa sera non l’abbiamo fatto al 100%”. Dai microfoni di Sky Sport, Lorenzo Insigne analizza la prestazione del Napoli al Camp Nou. “Con Gattuso possiamo ancora migliorare – dice ancora il capitano azzurro -.
Quest’anno è stato particolare, abbiamo giocato il ritorno dopo tanto tempo. Il Barcellona ha avuto una settimana per staccare la spina, noi finora abbiamo giocato il campionato. L’anno prossimo cercheremo di ripartire col piede giusto”.
Ma l’atteggiamento della squadra è stato quello che voleva Gattuso? “Sì, ma dobbiamo cercare di fare più gol, e anch’io. Questo ci manca – risponde Insigne -. Creiamo tanto e segniamo poco.
Dobbiamo migliorare tutti sotto porta, io in primis. Anche oggi abbiamo creato tante palle gol, senza concretizzarle”. Una battuta sull’arbitraggio: “c’era fallo sul primo gol e Messi è stato furbo con Koulibaly sul rigore. Siamo comunque stati bravi a restare uniti e giocarcela fino alla fine”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Gattuso, ‘Pirlo allenatore Juve? ora sono c…suoi!’
‘E’ mestiere diffiicile,non basta essere stati grandi giocatori’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
23:44
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Adesso sono c….i suoi!”. Lo ha detto Rino Gattuso a Sky Sport alla richiesta di un commento alla notizia di Andrea Pirlo nuovo allenatore della Juventus. “È fortunato a cominciare subito dalla Juve, ma questo è un mestiere difficile, non basta avere una grande carriera da calciatore – ha detto ancora il tecnico del Napoli, che da giocatore ha vinto assieme a Pirlo i Mondiali del 2006 -.
Bisogna studiare e lavorare, si dorme poco. Gli faccio un grandissimo in bocca al lupo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Gattuso, li abbiamo messi in grande difficoltà
Tecnico Napoli recrimina, ‘abbiamo avuto doppio delle occasioni’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
08 agosto 2020
23:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“C’è tanto rimpianto, abbiamo avuto mezz’ora di blackout. Da rivedere il primo gol, ma è facile parlare degli arbitri. Io ho visto una squadra che ha fatto la partita che doveva, a parte quella mezz’ora di vuoto. Ho visto una squadra che ha messo in grandissima difficoltà il Barcellona. Nei primi dieci minuti potevamo segnare due gol”.
Dai microfoni di Sky Sport, Rino Gattuso recrimina sul risultato del Camp Nou di Barcellona., che è costato l’eliminazione dalla Champions.
“La cosa che mi fa più rabbia è prendere gol da calcio piazzato dal Barcellona – dice ancora il tecnico del Napoli -.
Io alleno giocatori forti, ma per diventare calciatori importanti serve una mentalità diversa da quella che a tratti abbiamo mostrato in questi mesi che sono qua”.
Gattuso ha avuto la sensazione di poter far male al Barcellona? “Se leggiamo i dati, vediamo che non c’è partita.
Abbiamo avuto il doppio delle loro occasioni – risponde -. Poi è chiaro che ci sono le preventive, lo scalare bene, la mentalità.
Ma sono molto soddisfatto della prestazione. Oggi potevamo vincere, lo sapevamo, perché il Barcellona non stava benissimo e ha pagato il fatto di non giocare da 19 giorni”.

WOMEN VITORIOSE A VINOVO
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

WOMEN VITTORIOSE A VINOVO

Tempo di lettura: < 1 minuto

WOMEN VITTORIOSE A VINOVO

LE JUVENTUS WOMEN ESCONO VITTORIOSE A VINOVO NELLA SECONDA AMICHEVOLE DI CAMPIONATO

AGGIORNAMENTO DELLE 23:52 DI SABATO 08 AGOSTO 2020

WOMEN VITTORIOSE A VINOVO

A concludere con una nota positiva la giornata Bianconera dell’08 agosto, ci pensano le Juventus Women.

Dopo il sollevamento dall’incarico di Mister Sarri e la notizia dell’ingaggio di andrea Pirlo come nuovo Mister della Prima Squadra, la giornata Bianconera termina con l’amichevole delle Juventus Women.

Le bianconere, nella seconda amichevole di questo precampionato, si impongono 4-0 sul Servette. In gol Staskova, Cernoia, Girelli e Maria Alves. GUARDA LA GALLERY  Ti potrebbe interessare anche: JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE FRA CUI SPICCA IL SOLLEVAMENTO DALL&#8217;INCARICO DI MISTER SARRI, MA ATTENZIONE, SPICCA ANCORA DI PIù: ANDREA PIRLO ALLENATORE DELLA PRIMA SQUADRA