Juventus tutte le notizie. Tutte le notizie della Juve! Sempre aggiornate in tempo reale!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 5 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 02:02 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

ALLE 07:16 DI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

MARKO PJACA IN PRESTITO AL GENOA
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Nella prossima stagione, Marko Pjaca giocherà a Genova. Più precisamente nelle fila del Genoa: è infatti ufficiale l’accordo con la squadra rossoblu per il prestito del giocatore, che avrà durata fino al 30 giugno 2021.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL NUOVO BUS DELLA PRIMA SQUADRA!
19 settembre 2020

Un nuovo design, scelto dai tifosi attraverso la votazione su Socios.com: LA GALLERY

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GALLERY | VIGILIA DI JUVE-SAMP… A CASA!
19 settembre 2020

L’allenamento dei bianconeri sul terreno dell’Allianz Stadium, a un giorno dall’esordio in campionato

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

PROVE GENERALI ALLO STADIO
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Domani sera finalmente si scende in campo all’Allianz Stadium.
In realtà, il gruppo bianconero è sceso in campo anche questa mattina, sul prato dello stadio di casa, per ultimare la messa a punto in vista dell’esordio in Serie A contro la Sampdoria, come si diceva domani sera, alle 20.45.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La squadra ha lavorato ancora sulla tattica, per poi disputare una partitella.
Paulo Dybala si è allenato parzialmente in gruppo, mentre gli accertamenti radiologici cui è stato sottoposto questa mattina presso il J|Medical Alex Sandro hanno evidenziato una lesione di medio grado del muscolo semimembranoso della coscia destra; tra 15 giorni sarà sottoposto a nuovi controlli.
Fra poco, alle 14.30, LIVE sulla sezione Juventus Tv, Mister Pirlo incontra sempre all’Allianz Stadium i giornalisti invitati.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
PIRLO: «VOGLIAMO PARTIRE BENE»
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Domani sera si comincia. Alle 20,45, all’Allianz Stadium, la Juventus ospiterà la Sampdoria nel match valevole per la prima giornata della Serie A. Sarà la partita d’esordio sulla panchina bianconera per Andrea Pirlo, che oggi ha risposto alle domande dei giornalisti invitati nel classico incontro della vigilia.  GUARDA IN ESCLUSIVA IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-SAMPDORIA:  «Contro la Sampdoria mi aspetto una gara difficile. Ha un allenatore molto bravo come Ranieri e verrà qui con due linee molto strette, noi dovremo essere bravi sulle loro ripartenze. Abbiamo fatto una settimana di lavoro importante per preparare questo match».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’ANALISI DELLA ROSA BIANCONERA
«Dybala sta recuperando piano piano, mentre per de Ligt ci vorrà ancora un po’ di tempo. Douglas Costa è un giocatore forte che in queste ultime stagioni ha avuto delle difficoltà fisiche, stiamo cercando di riportarlo nella migliore condizione. Kulusevski può giocare in qualsiasi posizione d’attacco, è molto intelligente e lo stiamo preparando per varie situazioni. E’ un trequarti/seconda punta che può giocare anche da esterno. Ha grossi margini di miglioramento e grande padronanza del suo corpo, cosa che lo può aiutare in qualsiasi posizione».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA NUOVA STAGIONE
«Inizia una nuova stagione e si parte da zero. Dobbiamo avere voglia e ferocia per gli obiettivi che ci siamo prefissati. Vogliamo partire bene: chi parte bene è avvantaggiato. Ci ha fatto comodo che i ragazzi siano andati a giocare con le varie nazionali, hanno messo minuti nelle gambe e sono tornati abbastanza allenati. Io porto avanti la mia idea di calcio, che deve essere aggressivo e con padronanza del gioco. Non ho dubbi. Ho tante certezze perché alleno una squadra di campioni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GALLERY | LA FINALE SCUDETTO UNDER 19
19 settembre 2020

Le immagini della sfida contro la Roma del 19 settembre 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

UN’OTTIMA JUVE NON BASTA: LO SCUDETTO FEMMINILE UNDER 19 VA ALLA ROMA
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juve va vicina alla clamorosa rimonta, ma non basta: a Tirrenia, nella Finale Scudetto, si impone la Roma per 2-1 e porta a casa il tricolore 2019/20. Ma le indicazioni sono ottime e le ragazze possono guardare con un sorriso alla stagione che sta per iniziare, al termine di una gara messasi subito in salita, con la Roma subito in gol e avanti 2-0 al riposo, ma poi quasi raddrizzata, grazie a una punizione di Musolino e a un grande secondo tempo.
Ma andiamo per ordine.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA PARTITA
La Roma parte fortissimo, pressando le bianconere con convinzione e trova il vantaggio dopo 3 minuti con Corelli che scappa via sulla destra e batte Soggiu. È un inizio complicato, le giallorosse sfiorano il raddoppio ancora con Corelli, su cui Soggiu compie un grande intervento, poi c’è la risposta bianconera: ci provano Scarpelli prima, Beccari poi, ma il pari non arriva. Arriva, invece, il 2-0 della Roma, firmato Petrara, con una conclusione dalla lunga distanza che beffa Soggiu, bravissima pochi minuti prima sul colpo di testa a botta sicura di Corelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Le ragazze non si scoraggiano e scendono in campo dopo l’intervallo con lo spirito di chi vuole ribellarsi allo status quo: Ippolito, subentrata a Scarpelli, con una meravigliosa conclusione di esterno colpisce la traversa. Il gol spaventa la Roma che sfiora il tris con Petrara, ma il meritato gol che accorcia le distanze arriva al 62′. Punizione di Musolino, traversa, palla che colpisce Ghioc e 2-1. È l’inizio di una nuova partita con le giallorosse che si difendono e resistono. Ghioc chiude la porta a Beccari a centro area nell’occasione più grossa per il 2-2 e le bianconere ci provano fino alla fine, ma gli sforzi non vengono premiati. Ora comincia la nuova stagione, con la consueta voglia di crescere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL TABELLINO
Juventus – Roma 1-2
Centro di Preparazione Olimpica Tirrenia, Vione dei Vannini s.n.c. – Tirrenia (PI)
Marcatori: 3’ pt Corelli (R); 27’ pt Petrara (R); 16’ st Musolino (J).
Juventus: Soggiu, Giordano, Bertucci, Giai, Caiazzo, D’Auria, Arcangeli (1’ st Pfattner), Carrer (24’ st Distefano), Beccari, Musolino (24’ st Talle), Scarpelli (Cap) (1’st Ippolito). A disposizione: Sargenti, Candeloro, Nava, Giachetto, Verna. Allenatrice: Piccini Silvia
Roma: Ghioc, Battistini (43’ pt Zannini), Vigliucci (20’ st Pienzi), Corrado, Pacioni (Cap), Massimino, Corelli, Severini, Petrara (20’ st Boldrini), Ferrara (20’ st Massa), Landa. A disposizione: Maurilli, Percuoco, Comodi, Massimi, Tarantino. Allenatore: Melillo Fabio
Ammoniti: 18’ st Musolino (J)
Arbitri: Anna Frazza di Schio (Assistenti: Martina Corsini di Livorno, Ylenia Di Milta di Pistoia)
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I COMMENTI POST- PARTITA
«Era una partita che sentivamo molto, affrontata da una squadra completamente nuova da quella che ha affrontato il campionato scorso – l’analisi di Stefano Braghin, Head of Juventus Women -. Nella prima mezz’ora ha fatto al differenza l’esperienza della Roma, poi credo sia stata una partita equilibrata. Un po’ di sfortuna, ma questo è il calcio. Oggi queste ragazze si portano a casa tanta esperienza e tanta consapevolezza nei propri mezzi. Si torna a far parlare il campo e il campo ci dirà qual è il percorso migliore per ognuna delle nostre ragazze, senza dimenticare che lo scopo reale nel settore giovanile è la costruzione del giocatore.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Silvia Piccini è un profilo di grandissimo futuro, crescerà come le ragazze, ma parte da una base di conoscenza e talento non comune».
«Avevo chiesto alle ragazze l’atteggiamento in primis e il secondo tempo l’hanno dimostrato – il commento di coach Silvia Piccini -. Questa è una grande partenza, con grandi emozioni. Abbiamo messo il primo mattoncino e ne metteremo altri. L’entusiasmo per essere partiti così non può che essere in crescendo, l’asticella si è alzata e credo farà crescere le ragazze».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVE-SAMP SI GIOCHERÀ ALLA PRESENZA DI MILLE INVITATI
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sarà una serata importante e speciale, quella di domani.
Non solo perché sarà l’inizio di una nuova stagione per la Juventus, proprio contro la Samp contro cui, poche settimane fa, i bianconeri hanno portato a casa i tre punti che significavano Scudetto.
Sarà importante perché, per la prima volta dall’inizio dell’emergenza Covid-19, all’Allianz Stadium sarà presente, seppur in misura molto limitata, il pubblico.
Il Presidente della Regione Piemonte lo ha appena ratificato tramite il Decreto Regionale n° 96 che permette l’accesso fino a 1000 spettatori a partire dalla gara di domani contro la Sampdoria. Così è stato deciso nella Videoconferenza odierna tra i Ministri Boccia, Speranza e Spadafora insieme al Presidente della Conferenza delle Regioni Bonaccini e ai Governatori Regionali Fedriga, Marsilio, Toma, Bardi, Cirio e Fontana.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E’ importante sottolineare che si tratterà di circa mille persone invitate tra gli ospiti Sponsor; pertanto specifichiamo che non saranno venduti biglietti per la partita e chiediamo ai tifosi bianconeri di non recarsi presso l’Allianz Stadium per evitare di creare qualsiasi assembramento all’esterno dell’impianto.   TUTTI I VIDEO BIANCONERI! NON PERDERLI!

Sport tutte le notizie in tempo reale. Sempre e soltanto aggiornate! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 11 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 10:24 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

ALLE 01:12 DI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Open Bnl d’Italia; Putintseva si ritira, Halep in semifinale
La romena è già stata finalista nel 2017 e nel 2018
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
10:24
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La prima semifinalista del torneo femminile Open Bnl d’Italia è la romena numero 2 al mondo Simona Halep, già finalista delle edizioni 2017 e 2018, grazie al ritiro per infortunio della kazaka Yulia Putintseva, sul punteggio di 6-2, 2-0 per Halep. La romena si giocherà l’accesso alla sua terza finale di Roma contro la vincente del match tra Azarenka e Muruguza.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia ritrova Manassero, suo il Toscana Alps Open
Dopo 7 anni successo in campo internazionale, “il lavoro paga”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
16:19
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il golf italiano ritrova uno dei suoi migliori talenti, Matteo Manassero. L’azzurro a Gavorrano (Grosseto) vince il Toscana Alps Open e ritorna al successo in campo internazionale dopo oltre 7 anni dall’ultima volta.
Entrato nel field all’ultimo minuto, Manassero sul percorso del Pelagone Hotel & Golf Resort (par 71), con un totale di 194 (-19) colpi ha superato la concorrenza degli spagnoli Angel Hidalgo Portillo (leader dopo il secondo round proprio davanti al player veneto), secondo con 195 (-18), e Manuel Elvira, terzo con 196 (-17). Decisivo, per l’azzurro, un birdie alla 54/a buca (la 18/a ed ultima di giornata) che gli ha permesso di chiudere il giro con un parziale di 65 (-6) caratterizzato anche da un eagle.
“Il lavoro paga. Non voglio dire ‘sono tornato’. Ma quello che posso sottolineare è che, in tutto questo tempo, non ho mai smesso di lottare. Questo successo è il frutto di un lavoro anche mentale, a 360°”. Queste le dichiarazioni di Manassero al termine della gara.
“E’ il successo della rinascita, una delle mie gioie più grandi da presidente. Manassero è un fenomeno e questa impresa gli servirà a ritrovare fiducia. Sono certo che presto tornerà a imporsi anche sui migliori palcoscenici”. Questa invece, la gioia di Franco Chimenti, numero 1 della Federazione Italiana Golf e vicepresidente vicario del Coni.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Giro Rosa: vince Van der Breggen, ultima tappa alla Muzic
La corsa a tappe si è conclusa nella provincia di Foggia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
16:33
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’olandese Anna Van der Breggen ha vinto il Giro Rosa 2020. L’ultima frazione, lunga 109,5 chilometri, disputata con partenza e arrivo a Motta Montecorvino (Foggia), non ha cambiato praticamente nulla per quanto concerne la classifica generale. A imporsi sulle rampe di Motta Montecorvino è stata la francese Evita Muzic, all’attacco da diversi chilometri, che ha preceduto la neozelandese Niamh Fisher-Black e l’altra francese Juliette Labous.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Giro Appennino, vince il britannico Hayter
Al secondo posto Covi, la terza piazza invece è di Stannard
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
19 settembre 2020
16:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ancora un successo targato Ineos.
Il britannico Ethan Hayter, 22 anni compiuti ieri, ha vinto la 81/a edizione del Giro dell’Appennino, che si è concluso a Genova nella centralissima via XX Settembre con arrivo in leggera salita. Il corridore del team Ineos Granadiers, che sta dominando la stagione, ha regolato in volata un gruppo ristretto precedendo, dopo 191 km, Alessandro Covi e Robert Stannard.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Mondiali, ct Cassani riduce il gruppo a 10 azzurri
Restano fuori dai giochi iridati Formolo, Colbrelli e Moscon
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
16:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il ct della Nazionale di ciclismo, Davide Cassani, ha ridotto la lista degli azzurri che parteciperanno alla gara in linea del Mondiale su strada di domenica 27 settembre, a Imola (Bologna). Cassani ha scelto 10 atleti: Andrea Bagioli, Alberto Bettiol, Gianluca Brambilla, Damiano Caruso, Nicola Conci, Matteo Fabbro, Fausto Masnada, Vincenzo Nibali, Diego Ulissi e Giovanni Visconti. La prova a cronometro, come noto, sarà disputata da Edoardo Affini e Filippo Ganna.
Sono stati esclusi Davide Formolo, alle prese con la convalescenza per la frattura alla clavicola, che si è fatto da parte, Sonny Colbrelli e Gianni Moscon. Nei prossimi giorni Cassani sceglierà gli otto titolari e le due riserve che parteciperanno alla prova Elite.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Italia: Djokovic in semifinale, battuto Koepfer
Serbo n.1 Atp passa in due set 6-3, 4-6, 6-3. Incontrerà Casper
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
16:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Novak Djokovic si qualifica in semifinale agli Open Bnl d’Italia vincendo in tre set con il punteggio di 6-3, 4-6, 6-3 in due ore e 11 minuti. In semifinale il serbo affronterà il norvegese Casper Ruud, mattatore di Berrettini nell’altro quarto di finale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lombardia e Veneto aprono lo sport agli spettatori
Ammessi 1000 spettatori all’aperto e 700 al chiuso. Ordinanza Zaia, solo posti a sedere e distanziati
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
20:03
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Impianti sportivi aperti al pubblico in misura non superiore a 1.000 spettatori in quelli all’aperto e a 700 spettatori in quelli al chiuso: è quanto stabilisce la nuova ordinanza regionale firmata dal presidente della Lombardia Attilio Fontana.
“A decorrere da oggi, sabato 19 settembre 2020 – si legge nell’ordinanza – in Lombardia è consentita la presenza del pubblico durante gli eventi e le competizioni sportive, ivi compresi quelli riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali, di ogni disciplina, all’interno di impianti sia all’aperto che al chiuso, limitatamente a quei settori nei quali sia possibile assicurare posti a sedere da assegnare ai singoli spettatori per l’intera durata dell’evento e nel rispetto delle misure previste dall’allegato della presente Ordinanza”. La nuova ordinanza regionale sarà in vigore fino al 15 ottobre e stabilisce che dovrà essere rilevata la temperatura corporea sia per il personale che per il pubblico, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5, che l’uso della mascherina è obbligatorio all’aperto e al chiuso e che dovrà essere garantito il distanziamento. Inoltre si prevede che “l’acquisto dei biglietti dovrà essere preferenzialmente effettuato on line. L’eventuale servizio di biglietteria in loco può essere previsto purché le relative postazioni siano dotate di barriere fisiche, sia fatto osservare il distanziamento interpersonale in coda e siano favorite modalità di pagamento elettroniche”. “Il titolo di accesso, in ogni caso – sottolinea l’ordinanza – deve essere nominale in relazione al singolo fruitore del posto assegnato”. “Al fine di evitare assembramenti – specifica ancora il testo – non è consentita l’attività dei bar, dei punti di ristoro e dei distributori automatici di alimenti e bevande.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’eventuale distribuzione di bevande e snack potrà avvenire mediante addetti che circolano nelle tribune, senza che il pubblico debba lasciare il posto assegnato”.
In Veneto gli spettatori possono assistere agli eventi sportivi, al massimo 1.000 negli impianti all’aperto e 700 in quelli al chiuso, nei quali sia possibile la preassegnazione dei posti a sedere. Lo prevede l’ordinanza firmata dal presidente della Regione, Luca Zaia, valevole da fino al 3 ottobre prossimo I tifosi “hanno l’obbligo di occupare per tutta la durata dell’evento esclusivamente i posti a sedere specificamente assegnati, con divieto di collocazione in piedi e di spostamento di posto, assicurando tra ogni spettatore seduto una distanza minima laterale e longitudinale di almeno un metro”.
Gli spettatori devono indossare la mascherina per tutta la durata dell’evento, se al chiuso; all’aperto la mascherina va indossata dall’ingresso fino al raggiungimento del posto e ogni volta ci si allontani, incluso il momento del deflusso. L’ordinanza inoltre indica “l’utilizzo di tecnologie digitali” per automatizzare l’organizzazione degli ingressi, evitare “prevedibili assembramenti” e per consentire la registrazione degli spettatori; impone varchi per l’accesso del pubblico per evitare assembramenti nel momento del controllo temperatura e biglietti. Vieta l’ingresso di striscioni e bandiere; dispone il deflusso a gruppi degli spettatori al termine della manifestazione; deve essere attivato un servizio di steward con il compito di assistere il pubblico e controllare il rispetto delle misure. L’ordinanza è stata emessa “in attesa delle linee guida di competenza statale relative ai campionati nazionali e internazionali”. Alla luce del Dpcm del 7 agosto scorso, prorogato fino all’8 ottobre, “sussistono i presupposti – si legge nel testo – per autorizzare… lo svolgimento delle partite dei campionati nazionali alla presenza del pubblico nel rispetto delle disposizioni specificate nel dispositivo”.
Seduti e mascherina, tifosi a San Siro dopo 220 giorni – San Siro riapre ai tifosi, tra cori e applausi per l’ingresso in campo dell’Inter prima dell’amichevole contro il Pisa. Dopo 220 giorni, torna infatti il pubblico al Meazza per la sfida tra i nerazzurri e i toscani, con circa 1.000 spettatori presenti al primo anello rosso.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Mascherine, distanziamento e controlli sono stati i protagonisti nel piazzale dello stadio Meazza davanti agli ingressi 13 e 14, i due dedicati all’accesso. Già dalle 16 in molti si sono messi in fila, a distanza ed evitando gli assembramenti: tutti sono stati poi sottoposti al controllo della temperatura e al saturimetro, consegnando inoltre una autocertificazione sulle proprie condizioni di salute. Tra le procedure di sicurezza, ai tifosi è stato inoltre chiesto di rimanere seduti per tutta la durata della partita, indicazioni ripetute anche dallo speaker all’interno dello stadio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Italia: Muguruza sfiderà Halep in semifinale
Spagnola vincente in tre set 3-6, 6-3, 6-4 su Azarenka
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
17:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Garbine Muguruza raggiunge Simona Halep in semifinale. La spagnola ha battuto la bielorussa Viktoryja Azaranka con il punteggio di 3-6, 6-3, 6-4 in due ore e 20 minuti di gioco.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Piazza di Siena rilancia:2021 sarà memorabile
88esima edizione dal 27 al 30 maggio. Raggi, ‘Modello sinergico’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
18:06
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Covid non ferma Piazza di Siena, anzi la rilancia. Con l’evento ‘non-evento’ di oggi nello storico ovale di Villa Borghese, la serie di esibizioni a cavallo nel pomeriggio si prefigge l’intento di guardare già al 2021 per una 88esima edizione (dal 27 al 30 maggio 2021) che si preannuncia “meravigliosa” e “memorabile”. Al flash-mob andato in scena stamane ‘Tutti in sella – Tra arte e sport’ presso il Casino dell’orologio, presenti la sindaca di Roma Virginia Raggi, il numero uno del Coni Giovanni Malagò, quello di Sport e Salute Vito Cozzoli e il presidente neo rieletto della Federazione italiana sport equestri Marco Di Paola. La sindaca ha rimarcato che “il modello Piazza di Siena è un modello collaborativo e di sinergia. Ci siamo impegnati tutti insieme per poter restituire allo splendore che meritano i nostri monumenti”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Djokovic, ‘A Roma mi sento come a casa’
‘Questa miglior epoca tennis,grato farne parte con Roger e Rafa’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
18:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Mi sento molto ben accolto qui dalle persone, tutti sono molto gentili qui con me. Parlo italiano, quindi ovviamente questo mi avvicina molto a loro.
Sento che probabilmente assieme alla Serbia e forse alla Cina, Roma è il posto in cui ottengo il massimo sostegno e dove mi sento davvero al meglio”. Lo dice il tennista serbo Novak Djokovic, reduce dal successo contro Koepfer in quello che era il suo 14esimo quarto di finale consecutivo agli Internazionali Open Bnl di Roma. “I risultati che ho ottenuto negli ultimi undici, dodici anni – prosegue il numero uno al mondo – stanno dimostrando che mi sento benissimo. Quindi sono molto grato a tutte le persone che mi fanno sentire bene, e ovviamente questo si riflette positivamente sul mio gioco”. “Penso che questa sia sicuramente una delle migliori epoche del tennis – conclude Djokovic parlando dei suoi due rivali storici Roger Federer e Rafa Nadal – e sono grato di far parte di un’epoca simile con questi due ragazzi. Sono campioni incredibili dentro e fuori dal campo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pogacar ribalta il Tour, in maglia gialla verso Parigi
Nella cronometro odierna Roglic perde quasi 2′ dal connazionale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
18:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tadej Pogacar si prende il Tour de France a una tappa dall’arrivo a Parigi: con il tempo di 55’55″21, lo sloveno vince la penultima frazione a cronometro ed e’ la nuova maglia gialla. Si trattava di una cronometro individuale da Lure a La Plance des Belles Filles, lunga 36,2 chilometri. Lo sloveno ha ribaltato il primato del connazionale Primoz Roglic, oggi al traguardo a 1’55”, che alla partenza aveva un vantaggio di 57″ su Pogacar. Domani la conclusione, da Mantes-la-Jolie a Parigi, lunga 122 chilometri.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: Saronni celebra Pogacar, da lui mi aspetto di tutto
Dirigente UAE: “Pensavo di svenire e a un errore al cronometro”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
18:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Ero sul punto di svenire, pensavo ci fosse un errore con il cronometro. Però, guardando la pedalata, ho pensato che poteva vincere. Da un talento così, ci si può aspettare di tutto”. Così Giuseppe Saronni, team manager della UAE Emirates, commenta il trionfo di Tadej Pogacar nel 107/o Tour de France. Oggi lo sloveno, vincendo la prova a cronometro e infliggendo quasi 2′ al connazionale Roglic, dal secondo posto della generale è salito sul tetto della corsa francese e domani arriverà a Parigi in maglia gialla.
“Conosco abbastanza Tadej, l’ho visto crescere in questi anni – aggiunge Saronni, ai microfoni della Rai -: quando alla partenza è andato a salutare Roglic, ho pensato che oggi potesse tirare fuori qualcosa di eccezionale. Speriamo abbia un futuro grandioso, penso sarà così”.
“E’ da tantissimi anni che non mi emozionavo per un corridore – conclude il dirigente del team degli Emirati -. Ha un contratto con noi fino al 2024, cercheremo di tenercelo stretto.
Chi mi ricorda? Nessuno. Non ha punti deboli, perché è forte su ogni terreno”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour, Pogacar: “Vivo un sogno, è incredibile”
‘Sono nel mezzo di un sogno, non so cosa dire..’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
18:48
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
RONCHAMP (FRANCIA)
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Sono nel bel mezzo di un sogno, non so cosa dire. Abbiamo sognato dall’inizio tutto questo e siamo riusciti a prendercelo. E’ incredibile. Il mio sogno era solo di partecipare al Tour e oggi l’ho addirittura vinto”. Questo il primo commento dello sloveno Matej Pogacar, che ha spodestato dal trono del Tour il connazionale Primoz Roglic, conquistando la maglia gialla. “Abbiamo effettuato una ricognizione, sapevo che, in ogni curva, in ogni punto, dovevo accelerare – aggiunge -. Ho sentito il mio team alla radio solo nella prima parte. Poi, non ho sentito niente, perché c’era il rumore della folla. Ma conosco bene la salita: sono andato fino in fondo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gp Emilia: pole a Vinales, quinto tempo per Bagnaia
Settimo Rossi, davanti a Morbidelli e alle due Ducati ufficiali
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
17:34
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lo spagnolo Maverick Vinales (Yamaha) partirà in pole position nel Gp dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini classe MotoGp, in programma domani sul circuito di Misano. In prima fila anche Jack Miller (Ducati Pramac) e Fabio Quartararo (Yamaha Petronas).
Quarto tempo e seconda fila per Pol Espargaro (Ktm), che avrà al suo fianco Francesco Bagnaia (Ducati Pramac) e Brad Binder (Ktm). Settimo tempo per Valentino Rossi (Yamaha), ottavo per Franco Morbidelli (Yamaha Petronas), nono per Danilo Petrucci e decimo per Andrea Dovizioso con le Ducati ufficiali.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Canoa: Buonfiglio confermato presidente Fick
Ha ottenuto 89,6% preferenze da assemblea, 4 donne nel Consiglio
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
19:18
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Luciano Buonfiglio è stato rieletto alla presidenza della Federazione italiana canoa kayak (Fick) per il quadriennio 2021-2024 dall’assemblea nazionale ordinaria elettiva che si è tenuta a Roma.
Al termine dello scrutinio il presidente uscente – eletto per la prima volta nel 2005 – ha ottenuto 3210 preferenze, pari al 89,61% dei voti validamente espressi, contro le 152 preferenze (4.24%) andate all’altro candidato Claudio Kaminsky e le 135 (3,77%) di Ruggero De Gregori.
Sono stati eletti anche i dieci componenti del Consiglio Federale, quattro dei quali donne. Rappresentanti degli affiliati: Adelfi Scaini, Epifanio Daniele Insabella, Carlo Alessandro Rognone, Gabriele Moretti, Adriana Gnocchi, Matteo Ciola e Caterina De Carolis; degli atleti: Silvia Cogoni, Gennaro Cirillo; dei tecnici: Monica Albarelli.
“Saluto i consiglieri che non sono stati riconfermati e li ringrazio per quanto hanno dato e, sono certo, sapranno ancora dare al nostro mondo – ha detto Buonfiglio -. Complimenti ai neo eletti per la passione, la determinazione e la voglia che hanno dimostrato di mettersi in gioco. Sono anche molto orgoglioso di avere in Consiglio Federale ben quattro donne appassionate e competenti. Adesso dobbiamo meritarci questa fiducia mettendo le società ancora al centro della nostra azione perché solo con club forti e strutturati possiamo crescere e migliorare. Ci impegneremo al massimo per portare sul tetto del mondo i nostri atleti”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Italia: Svitolina eliminata, passa Vondrousova
Saluta Roma la vincitrice 2017 e 2018. Ceca passa 6-3, 6-0
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
19:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gli Internazionali Open Bnl d’Italia salutano la vincitrice delle edizioni 2017 e 2018, Elina Svitolina. L’ucraina è stata eliminata ai quarti di finale dalla ceca Marketa Vondrousova con il punteggio di 6-3, 6-0 in un’ora e 20 minuti di gioco. In semifinale Vondrousova affronterà la vincente tra Elise Mertens e Karolina Pliskova.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: agli Open d’Italia Shapovalov in semifinale, Dimitrov ko
Il canadese passa per 6-2, 3-6, 6-2: aspetta Nadal o Schwartzman
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
21:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Denis Shapovalov supera Grigor Dimitrov con il punteggio di 6-2, 3-6, 6-2 in un’1h50′ e si qualifica per la semifinale di domani degli Internazionali Open d’Italia di tennis, a Roma. Il canadese affronterà il vincente della sfida tra Rafa Nadal e Diego Sebastián Schwartzman.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Italia: Nadal ko con Schwartzman, saluta Roma
Spagnolo perde 2-6, 5-7. Argentino senza vittorie contro di lui
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
23:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Rafa Nadal crolla contro Diego Sebastián Schwartzman e dice addio alla possibilità di vincere il 10/o titolo agli Internazionali Open d’Italia di tennis, a Roma. L’argentino, che in nove precedenti contro lo spagnolo non aveva mai vinto, stacca il pass per la semifinale contro Shapovalov, vincendo con il punteggio di 6-2, 7-5 in 2h03′ di gioco.  VAI AL CALCIO

SPORT TUTTE LE NOTIZIE SPORT ULTIME NOTIZIE: NBA
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE: BASKET NBA

Tempo di lettura: < 1 minuto

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DELLE 10:24 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Basket: Nba, Davis show e Lakers battono Denver in gara -1
Californiani partono forte nella finale di Western Conference
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
I Los Angeles Lakers hanno battuto i Denver Nuggets nella prima partita della serie di finale della Western Conference in Nba, con il punteggio di 126-114. La gara è stata sostanzialmente equilibrata per la prima parte, poi la formazione californiana ha preso decisamente il largo, è arrivata a porre fra sè e la rivale ben 27 punti di distacco, e quindi ha messo il sigillo sulla partita. Pesano sul passivo dei Nuggets anche i molti falli, con conseguenti tiri liberi concessi ai Lakers.
Fra i californiani, grande serata di Anthony Davis, autore di una importante doppia doppia (37 punti e 10 rimbalzi) con cui ha guidato i suoi alla vittoria. Doppia doppia anche per Lebron James, ma con meno punti (15 e 12 assist), il fuoriclasse dei gialloviola però è stato in campo appena mezz’ora.
Denver stanotte non ha avuto la lucidità mostrata nelle passate partite dei playoff, e anche il tentativo di rimonta è apparso piuttosto blando. Per il team del Colorado, 21 punti a testa per Nikola Jokic e Jamal Murray, mentre Michael Porter jr ha firmato una doppia doppia da 14 punti e 10 rimbalzi.  VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie in tempo reale. Tutte le discipline sportive in costante aggiornamento. LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 2 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 18:34 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

ALLE 03:51 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Open Italia: Musetti eliminato, passa Koepfer
Il tedesco vince 6-4, 6-0 e affronterà ai quarti Djokovic
18 settembre 2020
18:34
Dopo aver eliminato Wawrinka e Nishikori, per Lorenzo Musetti gli Internazionali Open Bnl d’Italia si chiudono con il tedesco Dominik Koepfer. Sotto gli occhi attenti del numero uno al mondo Novak Djokovic, in tribuna al Pietrangeli per osservare il suo prossimo avversario ai quarti, il 18enne di Carrara cede in due set con il punteggio di 6-4 e un impietoso 6-0 finale in un’ora 11 minuti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Open Bnl d’Italia: Nadal facile, Lajovic battuto
Spagnolo domina 6-1, 6-3 e conquista accesso ai quarti di finale
18 settembre 2020
20:55
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Rafa Nadal supera Dusan Lajovic con il punteggio di 6-1, 6-3 in un’1h30′ e si qualifica per i quarti di finale degli Internazionali Open Bnl d’Italia di tennis, a Roma: nel prossimo match affronterà il vincente fra Diego Sebastián Schwartzman e Hubert Hurkacz.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Open Italia, Nadal “Riaprire al pubblico? Fantastico”
‘Sono sicuro che faranno le cose nel miglior modo possibile’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
21:54
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Gli Internazionali aperti al pubblico? Fantastico. Sono sicuro che faranno le cose nel miglior modo possibile. Mille spettatori non è molto, ma almeno è qualcosa. Felice per il torneo e felice per il tennis”. Lo dice Rafa Nadal, interpellato sull’apertura degli Internazionali d’Italia al pubblico, seppur solo per mille persone a sessione.
Quanto al torneo disputato finora e al prossimo avversario, il n.2 al mondo dice: “Molto meglio, non quello che mi aspettavo, ma molto meglio. Devo ancora migliorare su alcune cose che non mi vengono automatiche. Domani avrò un’altra occasione per giocare contro uno dei migliori giocatori del mondo, Diego Schwartzman. Quindi, vediamo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: agli Open Italia Vondrousova ai quarti, sfida Svitolina
Ceca piega la resistenza della Kuznetsova per 1-6, 6-1, 7-6 (5)
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
23:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La ceca, n.19 al mondo, Marketa Vondrousova supera la slovena Polona Hercog con il punteggio di 1-6, 6-1, 7-6 (5) e si qualifica per i quarti di finale degli Internazionali Open d’Italia. Se la vedrà contro l’ucraina Elina Svitolina, vincitrice delle edizioni 2017 e 2018, che ha superato agli ottavi la russa Svetlana Kuznetsova con il punteggio di 7-6 (6), 6-4.  VAI AL CALCIO

Juventus tutte le notizie. Qui presentazione Dejan Kulusevski
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 6 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:56 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

ALLE 02:02 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

FOCUS | EYE ON SAMPDORIA
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Sampdoria è la nostra prima avversaria in questa stagione. Domenica sera farà visita ai bianconeri all’Allianz Stadium a distanza di 56 giorni dall’ultima volta, serata nella quale la Juventus si impose 2-0 (reti di Ronaldo e Bernardeschi) conquistando matematicamente lo Scudetto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La formazione blucerchiata non è cambiata molto rispetto a quella del passato torneo. Il timone è sempre nelle mani di Claudio Ranieri (domenica sera 400° gara in Serie A per lui), in carica dal 12 ottobre 2019. Il tecnico romano ha portato la Samp, nello scorso campionato, alla salvezza grazie ad un finale in crescendo. Quarantadue i punti totali che sono valsi il 15° posto, con sette lunghezze di margine sull’ultima squadra retrocessa in Serie B, il Lecce.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA ROSA BLUCERCHIATA
L’acquisto più importante è quello del danese Mikkel Damsgaard, centrocampista con spiccate doti offensive prelevato dal Nordsjaelland: è uno dei due giocatori nati negli anni 2000 ad essere andato in doppia cifra di gol (11) nella scorsa Superligaen. É rientrato dal prestito all’Hellas Verona invece Valerio Verre, che in terra veneta ha fatto bene (32 gare e 3 gol), ritagliandosi un ruolo da protagonista nell’ottima stagione della squadra di Juric.
Poche variazioni nell’organico permettono alla Sampdoria di mantenere di fatto l’organico dell’ultimo campionato, con un 4-4-2 di partenza che può essere però molto camaleontico a gara in corso. La stella è sempre Fabio Quagliarella (11 reti nel 2019/2020), affiancato in attacco da un giocatore in vera e propria rampa di lancio: Federico Bonazzoli. Una punta che nella seconda parte della passata stagione ha fatto la differenza, andando a segno 5 volte, spesso con reti di pregevole fattura.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GLI EX BIANCONERI
Sono tanti gli ex della partita. A partire proprio dal tecnico, Claudio Ranieri, allenatore della Juventus per 93 partite tra il 2007 e il 2009. Fabio Quagliarella è quello con l’esperienza in bianconero più illustre: quattro stagioni tra il 2010 e il 2014, nelle quali ha segnato tanto (30 gol in 102 partite) e soprattutto alzato numerosi trofei, ben 5 (3 Scudetti e 2 Supercoppe Italiane). Il portiere titolare dei blucerchiati, Emil Audero, è cresciuto proprio nel Settore Giovanile della Juventus, ed ormai da due anni a questa parte difende da numero 1 i pali della formazione ligure. Gli altri sono Albin Ekdal e Mehdi Léris, con il primo che ha “assaggiato” la Prima Squadra per poco tempo (4 partite) e il secondo che ha giocato con l’Under 19 nel 2016/2017.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
TRAINING CENTER | VENERDÌ DEDICATO ALLA TATTICA
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ci siamo quasi: poco più di quarantott’ore e sarà luce verde per il campionato dei bianconeri, che prende il via domenica alle 20.45 contro la Samp all’Allianz Stadium.
A meno due dalla gara, la Juve ha dedicato il lavoro della mattinata dedicata alla tattica; Alex Sandro ha interrotto l’allenamento a seguito di un problema muscolare alla coscia destra e domani verrà sottoposto ad esami strumentali.
Domani si torna in campo sempre al mattino, ma in un’altra location: il terreno dell’Allianz Stadium.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
PROGETTO DI BILANCIO D’ESERCIZIO AL 30 GIUGNO 2020
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
A seguito della risoluzione consensuale del contratto per le prestazioni sportive con il calciatore Gerardo Gonzalo Higuain e della svalutazione del valore residuo del calciatore, che genera un effetto economico negativo sull’esercizio 2019/2020 pari a € 18,3 milioni, il Consiglio di Amministrazione ha modificato e approvato il progetto di bilancio per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2020.  IL COMUNICATO UFFICIALE ED INTEGRALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

BLACK & WHITE STORIES: COME CONOSCEMMO CAMORANESI
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Una delle emozioni più forti che il calcio regala è la scoperta di un talento e misurarne poi la crescita. Quella di Mauro German Camoranesi è una storia esemplare in tal senso, valutato prima come avversario e poi esploso definitivamente nel suo passaggio da Verona a Torino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL SUDAMERICANO
Quando arriva in Italia nel 2000, l’argentino Camoranesi ha 23 anni e un’esperienza non legata esclusivamente alla sua patria d’origine, avendo giocato in Messico e Uruguay. Sono 51 le partite disputate in Serie A nei suoi primi 2 campionati. Hurrà Juventus citerà in seguito come sue principali caratteristiche la tenacia del suo gioco e la capacità di vedere la porta, qualità che i bianconeri vedranno direttamente nella sfida del Bentegodi nel 2001-02, quando il numero 13 gialloblù non solo va in gol, ma si dimostra un giocatore dalla spiccata personalità.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA GRANDE OCCASIONE
Nel 2002, Camoranesi è il quattordicesimo argentino a vestire la maglia bianconera, proseguendo una tradizione inaugurata da Renato Cesarini e che ha avuto fino a quel momento in Omar Sivori il suo elemento di maggior spicco. Per quanto sia facile la tentazione di cercare paragoni con altri giocatori, appare evidente come Mauro sappia che è arrivato il momento di dare una svolta definitiva alla sua carriera: «Questa è l’occasione, la grande occasione della vita che un calciatore come me deve poter sfruttare al meglio delle proprie possibilità. lo sono stato scelto dalla Juventus, una sorta di mito per chi pratica questo sport, una leggenda contemporanea del calcio mondiale. Questa chance va va difesa e capitalizzata ad ogni costo…».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SCOPRIRE LA JUVE
Marcello Lippi accoglie il nuovo acquisto enunciando il suo programma: «Vorrei che tutti entrassero subito nella mentalità bianconera, che ognuno capisse la parte che gli tocca, ciò che gli permetterebbe di integrarsi in fretta». Mauro non è preoccupato dalla nuova responsabilità, anzi si sente stimolato nelle intenzioni. E quando Hurrà gli chiede una sua presentazione, risponde così: «Sono un centrocampista di fascia con propensioni offensive, in grado di fornire assist, ma anche qualche giocata di qualità. Questo è il mio bagaglio tecnico che metto a disposizione di Lippi e della Juventus, convinto in ogni caso di entrare in un gruppo di supercampioni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’ARCOBALENO
Le aspettative sono tante, la risposta sul campo è immediatamente all’altezza. Al suo debutto Camo si aggiudica il primo trofeo della stagione, la Supercoppa italiana. In campionato gioca 90 minuti nel 3-0 sull’Atalanta. Ed in Europa, nell’esordio in Champions League contro il Feyenoord, va in gol ed è una rete capolavoro. Un gol descritto da Hurrà come «un improvviso e bellissimo arcobaleno a illuminare la notte olandese, un arcobaleno che nasce dal vertice dell’area per finire appena sotto la traversa, una traiettoria impossibile da intercettare per il portiere Zoetebier». Non male per uno che riteneva di considerarsi «un atleta sconosciuto» al grande pubblico, «soprattutto quello europeo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
MISTER CAMO
«Qui è tutto molto organizzato e molto preciso, tutto ha terribilmente senso. C’è più pressione, è un habitat diverso, ma oltre la constatazione che questo sviluppo della professione è più impegnativo, c’è la mia piena disponibilità per aderire al sistema e per dare il massimo». La prima impressione di Camoranesi arrivato alla Juventus è riassunta perfettamente in questo pensiero. E sulla base di questo, Mauro stabilirà un legame duraturo e profondo, ancora molto vivo anche oggi che ha intrapreso la carriera di allenatore e la esercita in Slovenia, nel Maribor.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
KULUSEVSKI: «SONO IL RAGAZZO PIÙ FELICE DEL MONDO»
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dejan Kulusevski respira il mondo Juventus dall’inizio della preparazione e oggi, dalla sala stampa dell’Allianz Stadium, ha risposto alle domande dei giornalisti invitati. Il classe 2000, che indosserà la maglia numero 44, ha le idee chiare, ma soprattutto esprime tutta la sua felicità:    Potete godervi il video integrale, anche cliccando qui:  GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLA PRESENTAZIONE DI DEJAN KULUSEVSKI DEL 18 SETTEMBRE 2020 ORE 14:00

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

«Sono fortunato a essere qui, in questo momento sono il ragazzo più felice del mondo e non vedo l’ora di dare il mio massimo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CRESCITA
«Sono venuto qui per migliorare in campo e fuori dal terreno di gioco, nessuno ha, nei miei confronti, aspettative più alte delle mie. Ogni giorno voglio diventare più forte del precedente, voglio vincere sempre, rendere felici i miei compagni e la città. Alla Juve devi andare in campo e dare il 100% in ogni allenamento, non puoi avere altro in testa se non la volontà di migliorare continuamente».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GRUPPO ED ESEMPI
«Cristiano Ronaldo è fantastico, sono fortunato a poter giocare con lui e spero di poter imparare tanto. Lui è molto simpatico, parliamo spesso e spero di aiutarlo in campo. I suoi complimenti, per me, sono come benzina. Mister Pirlo? È un onore essere allenato da lui, mi aiuta tanto e mi dà tanti piccoli consigli che poi possono fare la differenza».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SI PARTE!
Domenica, contro la Sampdoria, Dejan potrebbe fare l’esordio ufficiale con la maglia della Juventus: «Ci aspetta una partita importante, finalmente si gioca! Se il Mister sceglierà di mandarmi in campo sarò pronto: non vedo l’ora! Sul ruolo non ho preferenze, ho giocato in tantissimi ruoli in questi anni. Deciderà il Mister».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
FOTOSTORY | LA GIORNATA DI DEJAN
18 settembre 2020

La presentazione, il giro allo stadio e allo Juventus Museum: Kulusevski Day!     GUARDA TUTTI I VIDEO BIANCONERI!

Sport tutte le notizie, sempre costantemente aggiornate! Tutte le discipline sportive in tempo reale! LEGGILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 12 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 00:54 ALLE 18:34 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Roland Garros, forfait della Osaka
La giapponese n.3 al mondo ancora infortunata alla gamba
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
LOS ANGELES (USA)
18 settembre 2020
00:54
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La giapponese n.3 al mondo Naomi Osaka ha annunciato ieri sera il suo ritiro dal Roland Garros (dal 27 settembre all’11 ottobre) a causa di un persistente infortunio a una gamba.
“Purtroppo non potrò giocare al Roland Garros quest’anno. Mi fa ancora male la gamba e non avrò tempo per prepararmi per la terra rossa”, ha scritto la vincitrice dell’ultimo Us Open sul suo account Twitter.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket: Nba; Boston ancora ko, Miami sul 2-0 dopo gara -2
Celtics avanti anche di 17 punti, poi subiscono rimonta
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
09:12
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Miami ha vinto anche il secondo incontro di finale della Eastern Conference contro Boston e si è portata sul 2-0. Spettacolo e thrilling nella notte italiana per la nuova sfida di serie a est. I Celtics sono stati a lungo in avanti raggiungendo anche il vantaggio di 17 punti, ma nella fase conclusiva della partita i Miami Heat sono venuti fuori con una rimonta prodigiosa e hanno portato a casa la vittoria con il punteggio di 106-101. La situazione ora si fa difficile per la formazione di Boston: considerato il buon andamento dei playoff, lo 0-2 secco dopo due gare non era proprio in preventivo.
Mattatori della serata per Miami sono stati Goran Dragic che ha segnato 25 punti ed ha dominato contro la difesa avversaria, e Bam Adebayo (21 punti). A Boston non sono bastati i 23 punti di Kemba Walker, e i 21 a testa di Jaylen Brown e Jayson Tatum. La sconfitta ha creato anche molti malumori in casa dei Celtics e a fine gara sono volate parole grosse negli spogliatoi fra alcuni giocatori.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: lite con commissario, espulso ds di Roglic
Zeeman, direttore della Jumbo, accusato di aggressione e minacce
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
10:47
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Tour de France ha espulso Meriijn Zeeman, il direttore della Jumbo-Visma, la squadra del leader della corsa Primoz Roglic.
A Zeeman, che è accusato di “aggressione, intimidazione, insulti o minacce” contro un membro dell’UCI dopo la 17a tappa, è stata pure inflitta una multa di 2.000 franchi La sanzione si riferisce a un incidente accaduto al momento del consueto controllo tecnico sulla bicicletta di Roglic, come di tutti gli altri corridori.
“Mi sono arrabbiato perché lo steward voleva smontare autonomamente il supporto per la bici di Primoz. La bicicletta è stata danneggiata durante lo smontaggio” ha detto Zeeman, la cui reazione evidentemente è stata eccessiva, come ammesso da lui stesso: “Sarei dovuto rimanere calmo e avvicinarmi rispettosamente al Commissario UCI. Mi dispiace di non averlo fatto. Dopo questo incidente, ho subito chiesto scusa al Commissario in questione, che ha accettato anche le mie scuse.
Sono devastato, ma il nostro sogno giallo vive”, ha scritto Zeeman sui social per chiarire l’accaduto.
Il capo della Jumbo ora non potrà partecipare agli ultimi tre giorni di corsa, mentre il suo pupillo Roglic cercherà di portare a casa la vittoria del Tour.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Moto: Emilia; Quartararo e Morbidelli volano in prime libere
Settimo tempo per Dovizioso, solo 17mo Rossi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
11:22
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Fabio Quartararo e Franco Morbidelli con le loro Yamaha sono stati i più veloci nella prima sessione di prove libere del motogp dell’Emilia Romagna in programma domenica sul circuito di Misano. Terzo Pol Espargarò, settimo Dovizioso, solo 17mo tempo per Valentino Rossi, preceduto da Francesco Bagnaia e Danilo Petrucci, rispettivamente 10mo e undicesimo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pancalli celebra Paralimpiadi Roma ’60, da qui nostra storia
N.1 Cip: “Ragazzi esempio di vita, un pensiero a Zanardi”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
11:31
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi affrontiamo sfide importanti per tutto lo sport, ricordare che in questo luogo è partita la storia del movimento paralimpico significa ricordare l’importanza dello sport nella vita delle persone, uno strumento di integrazione, storie di ragazze e ragazzi che sono un esempio di vita. Tra questi, il nostro pensiero va costantemente ad Alex Zanardi”. Così il presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli, in occasione della celebrazione delle Paralimpiadi di Roma 1960 allo stadio ‘Paolo Rosi’ della Capitale, dove 60 anni fa si tenne la cerimonia di inaugurazione dei primi Giochi paralimpici della storia.
“Se oggi siamo qui – ha aggiunto Pancalli – è grazie a un visionario come Antonio Manlio che ebbe una grande intuizione.
Qualcosa di cui andare orgogliosi, in uno stadio che è la storia di Roma e che mi ricorda l’ultimo allenamento prima dell’infortunio”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Spadafora: ‘Mille spettatori agli eventi sportivi all’aperto’
L’annuncio del ministro: ‘Già a partire dalle semifinali e dalle finali degli Internazionali di tennis’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
14:01
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Finalmente già a partire dalle semifinali e dalle finali degli Internazionali di tennis potranno assistere mille spettatori a tutte le competizioni sportive che si terranno all’aperto e che rispetteranno scrupolosamente le regole previste in merito al distanziamento, mascherine e prenotazione dei posti a sedere”. Lo ha annunciato il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.
“Nelle prossime ore verrà ufficializzata la decisione – le parole del ministro nell’annunciare l’apertura contingentata al pubblico negli eventi sportivi outdoor -, ma desidero sin da subito ringraziare il ministro Speranza per la collaborazione e il Comitato Tecnico scientifico per aver tempestivamente programmato l’audizione che ho richiesto. Dal confronto con i rappresentanti dei miei uffici, sono emerse le condizioni per un ulteriore approfondimento delle questioni riguardanti il mondo sportivo e per la condivisione del nostro punto di vista in merito all’esigenza di non differenziare tra eventi culturali ed eventi sportivi. Finalmente, già a partire dalle semifinali e dalle finali degli Internazionali di tennis, potranno assistere mille spettatori a tutte le competizioni sportive che si terranno all’aperto e che rispetteranno scrupolosamente le regole previste in merito a distanziamento, mascherine, prenotazione dei posti a sedere: unr lo primo, ma significativo passo verso il ritorno, speriamo presto, alla normalità nello sport”. “Auspico il più rapido compimento di tutte le azioni necessarie per rendere immediatamente applicabile quanto deciso”, ha concluso Spadafora, in relazione alla decisione del CTS a seguito della riunione di martedì 15 settembre nella quale è stato audito il Capo Dipartimento pe Sport.
“La soddisfazione è immensa, è il riconoscimento di una battaglia violenta che abbiamo condotto fin dall’inizio: contenti di aver trovato nel ministro Spadafora una persona che ha capito con onestà intellettuale come interpretare le norme del Cts. Tramite noi ha fatto un regalo a tutti gli italiani”. Il presidente della Federtennis Angelo Binaghi esulta: “Quello che ci ha concesso vale per tutto lo sport in Italia. Queste sono le decisioni che servono in questo momento drammatico per lo sport italiano, non le piccole guerre su temi che certo non interessano agli appassionati. Dal ministro una decisione coraggiosa e intelligente per il bene dello sport italiano”.
E l’annuncio del ministro Spadafora ha scatenato la corsa al posto: i 1000 ammessi ad assistere alle semifinali e finali degli Open d’Italia Bnl di tennis saranno infatti scelti tra gli abbonati e i detentori dei biglietti originari che scriveranno per primi all’indirizzo mail della biglietteria del torneo, sottolinea Binaghi.
“Serve tempo, mi sembra che lo abbiamo sempre sostenuto. Ci si augura che ci siano segnali positivi il prima possibile, per ovvi motivi: è stato un peccato per esempio non avere il pubblico ad un Golden Gala strepitoso”. Così il presidente del Coni Giovanni Malagò, rispondendo a chi gli chiede della decisione del governo di riaprire gli impianti sportivi al pubblico, seppur solo per mille persone. “Tutto si può dire – aggiunge a margine della presentazione della partnership tra Coni e Fastweb – tranne che non stiamo facendo addirittura qualcosa in più, poi le dinamiche organizzative spettano a chi ha la responsabilità”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl d’Italia:Berrettini a quarti,battuto Travaglia
Romano supera marchigiano in due set e vola tra migliori 8
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
13:14
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Matto Berrettini si è qualificato per i quarti di finale degli Open Bnl d’Italia di tennis, in corso al Foro Italico, battendo nel ‘derby’ italiano degli ottavi Stefano Travaglia per 7-6 7-6 in più di due ore di gioco.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Malagò ‘riapertura impianti? bene segnali positivi’
N.1 Coni,’Abbiamo fatto tanto,peccato per Golden Gala al chiuso’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
13:17
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Serve tempo, mi sembra che lo abbiamo sempre sostenuto. Ci si augura che ci siano segnali positivi il prima possibile, per ovvi motivi: è stato un peccato per esempio non avere il pubblico ad un Golden Gala strepitoso”.
Lo dice il presidente del Coni Giovanni Malagò, rispondendo a chi gli chiede della decisione del governo di riaprire gli impianti sportivi al pubblico, seppur solo per mille persone.
“Tutto si può dire – aggiunge a margine della presentazione della partnership tra Coni e Fastweb – tranne che non stiamo facendo addirittura qualcosa in più, poi le dinamiche organizzative spettano a chi ha la responsabilità”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Open Italia; partita la corsa al posto in tribuna
I 1000 spettatori scelti tra chi scrive prima alla Fit
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
13:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’annuncio del ministro dello sport Spadafora ha scatenato la corsa al posto: i 1000 ammessi ad assistere alle semifinali e finali degli Open d’Italia Bnl di tennis saranno infatti scelti tra gli abbonati e i detentori dei biglietti originari che scriveranno per primi all’indirizzo mail della biglietteria del torneo. Lo annuncia il presidente della federtennis Angelo Binaghi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Binaghi esulta “battaglia violenta, abbiamo vinto”
Open Italia col pubblico: “Spadafora è stato coraggioso”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
13:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“La soddisfazione è immensa, è il riconoscimento di una battaglia violenta che abbiamo condotto fin dall’inizio: contenti di aver trovato nel ministro Spadafora una persona che ha capito con onestà intellettuale come interpretare le norme del Cts. Tramite noi ha fatto un regalo a tutti gli italiani”. Il presidente della Federtennis Angelo Binaghi esulta: “Quello che ci ha concesso vale per tutto lo sport in Italia. Queste sono le decisioni che servono in questo momento drammatico per lo sport italiano, non le piccole guerre su temi che certo non interessano agli appassionati. Dal ministro una decisione coraggiosa e intelligente per il bene dello sport italiano”.
.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl d’Italia: Sinner eliminato, vince Dimitrov
Azzurro cede in tre set dopo 2 ore e 24′ di gioco
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
13:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Jannick Sinner non ce l’ha fatta ad entrare nei quarti di finale dell’Open Bnl d’Italia di tennis.
E’ stato infatti battuto dal bulgaro Grigor Dimitrov, impostosi per 4-6 6-4 6-4 in due ore e 24′ di gioco.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl d’Italia: Berrettini ai quarti, battuto Travaglia
Romano supera marchigiano in due set e vola tra migliori 8
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
17:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Matto Berrettini si è qualificato per i quarti di finale degli Open Bnl d’Italia di tennis, in corso al Foro Italico, battendo nel ‘derby’ italiano degli ottavi Stefano Travaglia per 7-6 7-6 in più di due ore di gioco.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Coni e Fastweb insieme con Italia Team per Tokyo 2021
Società main partner comitato olimpico nazionale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
14:01
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Coni e Fastweb annunciano una nuova partnership in vista delle Olimpiadi di Tokyo del 2021. La società di telecomunicazioni sarà main partner dell’Italia Team in vista dei Giochi olimpici estivi slittati di un anno a causa della pandemia da Covid-19. La presentazione della partnership è avvenuta stamane presso il Salone d’Onore del Coni, alla presenza del numero uno Giovanni Malagò e dell’ad di Fastweb Alberto Calcagno, oltre a quella di alcuni atleti azzurri e atleti Fastweb tra cui il velocista Filippo Tortu, la nuotatrice Simona Quadarella e le farfalle Alessia Maurelli ed Emanuela Maccarani.
Attraverso la partnership, Fastweb seguirà e sosterrà gli atleti italiani e le loro imprese sportive nelle varie discipline. Un’articolata campagna di comunicazione che accompagnerà l’Italia Team verso Tokyo 2021 e racconterà i valori comuni tra l’azienda e lo sport olimpico.
“Abbiamo desiderato tanto questo momento, tanti appuntamenti saltati a causa del Covid: Coni e Fastweb sono due mondi che si sono annusati, odorati e poi piaciuti. Calcagno è stato contagioso nell’immaginare questa partnership. Siamo molto orgogliosi di questa partnership e ci auguriamo che vada avanti negli anni”, ha specificato Malagò, sottolineando che “la macchina si è rimessa in moto e stiamo andando bene”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Sinner “perdere così fa male, devo crescere”
L’azzurro out agli ottavi: ‘Ci ho provato, mi tengo cose buone’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
14:20
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Da questo torneo ho capito un po’ di cose sicuramente. Non volevo finire così. Andando avanti in partita la condizione fisica andava un po’ giù e quella è la parte dove dobbiamo migliorare sicuramente”. Jannik Sinner non nasconde la delusione per l’eliminazione agli ottavi degli Internazionali Open Bnl d’Italia ad opera del bulgaro Dimitrov.
“Ci vorrà un po’ di tempo sicuramente – ha aggiunto l’altoatesino – perché sicuramente in un anno sono migliorato tanto ma ci sono tanti che fisicamente sono più forti di me. Ho perso partite come questa che potevo vincere per questo motivo.
Adesso c’è solo da imparare e cercare di capire cosa si può far meglio dalle prossime partite. Non mi metto fretto, gioco tranquillamente, so cosa devo fare. Poi vedremo”.
“Sapevo che questa era la partita più difficile, Dimitrov aveva già fatto due partite qui come me ed è tra i più forti fisicamente oggi. Ci sono alti e bassi che devi accettare e trovare la soluzione giusta nei momenti giusti”, ha proseguito Sinner, che sulla partita ha concluso: “Non ho giocato da dio, ma neanche male. Giocare bene tutte le partite è impossibile.
Certo, una sconfitta così fa male, anche se vado sul 5-5 comunque non si sa mai. Ho provato sul terzo set, ho fatto break e sono andato sul 5-4. È andata così, proverò a prendere le cose positive e lavorare con il team”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl Italia; Berrettini, ‘Vinto bel braccio di ferro’
‘Musetti mi somiglia, ma io a 18 anni non avevo suo tennis’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
15:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Non è facile arrivare ai quarti, non ci ero mai riuscito. E’ stato un bel braccio di ferro con Stefano (Travaglia, n.d.r.) e sono riuscito a spuntarla. Se sono arrivato ai quarti significa che sono in forma e le partite le ho vinte. Alla fine vince quello che gioca meglio e che ha più voglia”. Lo dice Matteo Berrettini, per la prima volta ai quarti di finale degli Internazionali Open Bnl d’Italia dopo aver battuto il marchigiano Stefano Travaglia nel derby italiano agli ottavi.
“Ero favorito? Ma solo in termini di ranking, Stefano so che mi può dare molto fastidio – chiarisce il tennista romano – Sono stato bravo a rimanere lì, nonostante aver perso il break ho giocato meglio i due tie-break, quello è stato il segreto della partita. C’ero sia mentalmente che fisicamente”.
Il plauso di Berrettini va anche ai giovani azzurri Lorenzo Musetti e Jannik Sinner: “Sono impressionanti sia lui che Jannik, era amareggiato ma già l’ho visto con l’occhio pronto per i prossimi appuntamenti. Con Lorenzo ci somigliamo per alcune cose, ma a 18 anni io non avevo il suo stesso tennis”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Berrettini “ritorno pubblico dà mille motivazioni”
L’azzurro: “Vedere questo stadio vuoto fa male al cuore’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
15:30
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La decisione di riaprire al pubblico degli Internazionali di tennis a Roma a partire dalle semifinali “sicuramente è una cosa molto positiva, ovvio che mi sarebbe piaciuto che ci fossero dall’inizio o già da domani. Ma ti dà mille motivazioni perché mille persone non sono poche”. Così Matteo Berrettini alla conferenza stampa seguita al suo successo nel derby con Travaglia che gli ha regalato per la prima volta il pass ai quarti del torneo romano. “Detto questo – ha aggiunto – la voglia di vincere ogni partita rimane la stessa. Vediamo come evolve ma credo sia una cosa molto positiva per il torneo in generale. Mi sto abituando a giocare senza pubblico al Centrale, ma fa male al cuore vedere questo stadio vuoto”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Open d’Italia; Shapovalov e Ruud ai quarti
Humnbert ko, norvegese supera Cilic e trova Berrettini
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
15:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Denis Shapovalov ha superato in 2 ore e 51 minuti di gioco il francese Ugo Humbert con il punteggio di 6-7(5), 6-1, 6-4. Ai quarti il canadese affronterà il bulgaro Grigor Dimitrov, mattatore questa mattina dell’azzurro Jannik Sinner. Nell’altra sfida in contemporanea, il norvegese Casper Ruud ha superato il croato Marin Cilic in un’ora e 34 minuti con il punteggio di 6-2, 7-6(6). Ai quarti se la vedrà con l’azzurro Matteo Berrettini.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl Italia; derby kazako a Putintseva, ko Rybakina
Vittoria in rimonta 4-6, 7-6(3), 6-2. Ai quarti c’è Halep
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
16:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Yulia Putintseva vince il derby kazako contro la connazionale Elena Rybakina con il punteggio di 4-6, 7-6(3), 6-2 e accede così ai quarti di finale degli Internazionali Open Bnl d’Italia in corso al Foro Italico. Ai quarti affronterà la romena numero 2 al mondo, la romena Simona Halep.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: 19/a tappa, bis di Kragh Andersen e Roglic resta leader
Danese vince in solitaria, attesa per la crono di domani
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
17:51
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Soren Kragh Andersen, andato in fuga a circa 16 chilometri dal traguardo, con il tempo di 3h36’33”, ha vinto per distacco la 19/a del 107/o Tour de France di ciclismo, da Bourg-en-Bresse a Champagnole, lunga 166,5 chilometri. Per il danese è il secondo successo in questa edizione della Grande Bloucle, dopo quello conquistato a Lione: il corridore della Sunweb ha preceduto di 53″ lo sloveno Luca Mezgec, secondo, e il belga Jasper Stuyven, terzo, con lo stesso tempo. Nono lo slovacco Peter Sagan e 10/o Matteo Trentin, entrambi a 1’02”. Lo sloveno Primoz Roglic ha conservato la maglia gialla di leader della classifica generale, con 57″ di vantaggio sul connazionale Tadej Pogacar. Domani la cronometro decisiva, da Lure a La Plance des Belles Filles, lunga 36,2 chilometri.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Open Italia, Djokovic ai quarti, battuto Krajinovic
Il n.1 si aggiudica il derby, successo in due set. Anche Shapovalov e Ruud ai quarti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
17:40
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Novak Djokovic fa suo il derby serbo contro Filip Krajinovic vincendo in due set per 7-6(7) 6-3 in 2 ore e 8 minuti di gioco. Ai quarti di finale il numero uno al mondo giocherà contro il vincente tra l’italiano Lorenzo Musetti e il tedesco Dominik Koepfer.
Shapovalov e Ruud ai quarti – Denis Shapovalov ha superato in 2 ore e 51 minuti di gioco il francese Ugo Humbert con il punteggio di 6-7(5), 6-1, 6-4. Ai quarti il canadese affronterà il bulgaro Grigor Dimitrov, mattatore questa mattina dell’azzurro Jannik Sinner. Nell’altra sfida in contemporanea, il norvegese Casper Ruud ha superato il croato Marin Cilic in un’ora e 34 minuti con il punteggio di 6-2, 7-6(6). Ai quarti se la vedrà con l’azzurro Matteo Berrettini.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl Italia: Kasatkina si ritira, Azarenka ai quarti
E’ primo stop per infortunio del torneo al Foro Italico
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
17:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Primo ritiro per infortunio agli Internazionali Open Bnl d’Italia 2020. Si tratta della kazaka Darja Kasatkina, costretta a lasciare il campo sul 6 pari nella sfida dell’ottavo di finale contro la bielorussa Viktoryja Azaranka.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’Emilia-Romagna apre al pubblico, anche calcio serie A
Mille persone a Parma e Reggio Emilia, 13mila a Imola pr la F1
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
18 settembre 2020
18:10
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il pubblico torna allo stadio per le prime partite di serie A e per il Gran Premio di Formula 1 a Imola. Fino a mille tifosi potranno assistere domenica 20 settembre alle partite della prima di campionato Parma-Napoli, al Tardini della città emiliana, e Sassuolo-Cagliari, allo stadio Mapei di Reggio Emilia. A Imola, invece, per il Gran Premio di Formula 1 dal 31 ottobre al primo novembre sulle tribune potranno essere presenti fino a 13.147 spettatori. L’ok con ordinanza della Regione Emilia-Romagna che concede la deroga al numero massimo di spettatori previsti per gli eventi sportivi nazionali e internazionali.  VAI AL CALCIO

Juventus tutte le notizie in tempo reale, sempre aggiornate
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 05:06 DI GIOVEDì 17 SETTEMBRE 2020

ALLE 09:56 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

TRAINING CENTER | MENO 3 A JUVE-SAMP
17 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
A tre giorni di distanza dall’esordio in campionato, previsto per domenica sera all’Allianz Stadium alle 20.45, la Juventus si è allenata questa mattina al JTC in vista del match contro la Sampdoria. Una seduta nella quale la squadra ha svolto esercitazioni di possesso palla, per poi chiudere con una partitella.
Proprio come nella giornata odierna, i bianconeri domani si alleneranno nuovamente al mattino. Sempre domani, ma alle ore 14, avverrà all’Allianz Stadium la presentazione di Dejan Kulusevski.
Naturalmente, potrete godervi il video integrale su Tuttonotizie.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

HIGUAIN, UNA STORIA DI GOL
17 settembre 2020

LE MIGLIORI FOTO DEL PIPITA IN BIANCONERO!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GRAZIE DI TUTTO, PIPITA!
17 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Tante battaglie insieme, tantissimi gol, spesso decisivi. Ora le strade di Gonzalo Higuain e della Juventus si separano. Il Pipita, dopo aver conquistato il suo terzo Scudetto, sveste la maglia bianconera.
RISOLUZIONE CONSENSUALE CON IL CALCIATORE GONZALO HIGUAIN
Torino, 17 settembre 2020 – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver risolto consensualmente il contratto di prestazione sportiva con il calciatore Gonzalo Gerardo Higuain. Tale operazione genera un effetto economico negativo sull’esercizio 2019/2020, pari a € 18,3 milioni, per effetto della svalutazione del valore residuo del calciatore.
Il Consiglio di Amministrazione di Juventus è stato convocato per domani, 18 settembre 2020, per esaminare e. approvare il nuovo progetto di bilancio d’esercizio al 30 giugno 2020 – da sottoporre all’Assemblea degli azionisti già convocata per il prossimo 15 ottobre 2020 – per tenere conto dell’effetto economico negativo generato dalla citata risoluzione contrattuale.  SCARICA IL COMUNICATO

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

L’avventura di Gonzalo alla Juve era cominciata nell’estate 2016, con un grande impatto: miglior marcatore e giocatore più utilizzato in una stagione chiusa con la conquista dello scudetto e della Coppa Italia, double bissato l’anno seguente. E a partire dal suo esordio, datato 20 agosto 2016, Higuain è il secondo miglior marcatore della squadra in tutte le competizioni, oltre che il sesto miglior marcatore in Champions League.
Il Pipa fin dall’inizio ha saputo entrare nei cuori dei tifosi bianconeri grazie a quella voglia irrefrenabile di essere decisivo e trovare il gol. Quella stessa voglia, che gli ha permesso di segnare un gol decisivo già all’esordio con la nostra maglia, l’ha messa in campo anche in questa stagione, al suo ritorno in bianconero dopo le esperienze con le maglie di Milan e Chelsea. Un ritorno vissuto con lo stesso entusiasmo dell’arrivo: a caccia di gol, pronto ad adattarsi sempre alle necessità della squadra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GOL E VITTORIE: GRAZIE, GONZALO!
Nella cavalcata che ci ha reso Stron9er restano in mente reti preziose: quella contro l’Inter a San Siro, per esempio, o la doppietta rifilata all’Atalanta a Bergamo. L’ultimo dei suoi 66 gol in bianconero, però, l’ha segnato lì dove aveva messo a segno il primo: a casa, all’Allianz Stadium, chiudendo così il cerchio iniziato quattro anni fa.
Ora è il momento dei saluti: grazie di tutto, Pipa! E in bocca al lupo per il tuo futuro.TUTTI I VIDEO BIANCONERI: CLICCA QUI!

Sport tutte le notizie in tempo reale. Tutte le discipline sportive sempre aggiornate! SEGUILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 12 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 12:46 DI GIOVEDì 17 SETTEMBRE 2020

ALLE 00:54 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tennis: Open Bnl d’Italia, avanzano Shapovalov e Schwartzman
Battuti Martinez e Millman. Fra le donne vince la Kasatkina
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
12:46
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La giornata degli Internazionali d’Italia, a Roma, si è aperta con la vittoria del canadese Denis Shapovalov sullo spagnolo Pedro Martinez per 6-4, 6-4 (1h42′ di gioco). L’argentino Diego Sebastian Schwartzman ha battuto l’australiano John Millman per 6-4, 7-6 (7-1) in 2h19′. In campo femminile Dar’ja Kasatkina si è aggiudicata i derby russo contro Katerina Siniakova con il punteggio di 6-2, 6-3, dopo 1h22′ di gioco.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Rally Italia Talent abbatte barriere,sogno disabili è realtà
Con progetto Ability possono diventare piloti,inscrizioni al via
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
14:11
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Rally Italia Talent apre ai diversamente abili e il loro sogno di diventare piloti può diventare realtà. Dopo il positivo test nell’edizione 2020 del Gran Fratello dei motori targato Aci e Suzuki con oltre 100 iscritti, in cui è stata messa a disposizione dei diversamente abili una Swift del marchio giapponese con comandi speciali, nella 8^ edizione 2021 partirà ufficialmente il Progetto Rally Talent Ability riservato ai diversamente abili.
Grazie a questo progetto rivoluzionaria non ci saranno più barriere all’ingresso nel settore rally per i diversamente abili che potranno partecipare, gratuitamente, alle selezioni, alla semifinale ed alla finale come tutti gli altri iscritti e con le stesse prove, così da garantire l’integrazione agonistica dei diversamente abili. Si tratta di una iniziativa unica nel panorama nazionale ed internazionale, metterà a disposizione, gratuitamente, dei diversamente abili anche una seconda Suzuki SWIFT con comandi speciali durante Selezioni, Semifinale e Finale. Prevista la preparazione di una Suzuki Swift con comandi speciali grazie alla collaborazione con la Handytech di Moncalvo d’Asti e il Gruppo Hap di Massimiliano Gambel per la partecipazione, sempre gratuita, ad un vero Rally come gara premio. E in più dei corsi speciali nelle selezioni regionali tenuti dagli esaminatori di Aci Rally Italia Talent, tutti grandi Campioni di Rally, e tante altre novità a loro dedicate.
Aci Rally Italia Talent è un format sportivo, unico nel panorama nazionale ed internazionale, dove conta solo ed esclusivamente l’attitudine alla guida sportiva, naturalmente con particolare attenzione all’Educazione per la sicurezza stradale. Patrocinato dall’Automobile Club d’Italia (ACI) e da FIA Action for Road Safety (FIA), in collaborazione con Suzuki Italia, Generali Italia e Toyo Tires ha fatto registrare nella settima edizione 2020 il numero record di 10.569 nonostante l’emergenza Covid 19.
Lunedì 21 settembre si apriranno ufficialmente le iscrizioni per l’ottava edizione di Aci Rally Italia Talent con il form online sul sito Rallyitaliatalent.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Coni: da Consiglio informale condivisione su documento legge
Testo non ancora definitivo, decisiva prossima riunione
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
14:31
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Consiglio Nazionale del Coni si è riunito questa mattina al Foro Italico, in via informale, per proseguire l’analisi relativa ai contenuti dei decreti attuativi della legge delega afferente al riordino dell’ordinamento sportivo italiano.
Nel corso della riunione, durata circa un’ora e mezza, è stata presentata la versione, ulteriormente integrata, del documento impostato la scorsa settimana e chiamato a rappresentare e a tutelare le istanze generali del movimento.
Il testo, suscettibile di ulteriori revisioni fino alla prossima riunione formale del Consiglio nazionale, ha trovato piena condivisione da parte dei presenti, confermando la totale unità d’intenti da parte del mondo sportivo, a difesa dei princìpi cardine che caratterizzano un modello organizzativo universalmente apprezzato.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Open Bnl Italia; Gauff fuori, Muguruza agli ottavi
Successo in tre set 7-6(3), 3-6, 6-3. Ok anche Vondrousova
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
18:04
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La spagnola Garbine Muruguza, numero 17 al mondo, ha battuto la statunitense Cori Gauff con il punteggio di 7-6(3), 3-6, 6-3 e si qualifica così agli ottavi di finale degli Internazionali Open Bnl d’Italia in corso al Foro Italico a Roma. Qualificata anche la ceca Marketa Vondrousova (n.19 Wta) che ha superato in due set con il punteggio di 6-3, 6-3 la olandese Arantxa Rus.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Meeting Estate Ischia, Tonali miglior talento d’Italia
Premiati anche giovane Locatelli e tecnico Lazio Inzaghi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
16:24
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Si è conclusa la 39/a edizione del Meeting Estate di Ischia presso il Regina Isabella di Lacco Ameno. Soddisfatto il patron Franco Campana che si è avvalso della collaborazione di Luigi Castaldo per allestire l’appuntamento del 2020, preludio al quarantennale che si terrà tra un anno. La manifestazione è patrocinata dalla Fondazione Fair Play del presidente Giovanni Palma e dal Comitato Nazionale Italiano Fair Play riconosciuto dal Coni. La tre giorni di incontri e premiazioni ha visto la partecipazione di Matteo Marani editorialista e volto di SkySport e il medico Alfonso De Nicola, responsabile sanitario del Centro Medico ONE di Amorosi (BN). La kermesse si è aperta con la consegna del Premio Aragonese.
Durante la serata inaugurale Campana ha ufficializzato i nomi dei vincitori del premio Talenti d’Italia che per motivi legati all’emergenza sanitaria è stato rinviato in accordo con l’Associazione Italiana Calciatori. La giuria per il 2020 ha ritenuto miglior giovane calciatore Manuel Locatelli del Sassuolo, miglior calciatore Sandro Tonali del Brescia, fresco di passaggio al Milan, migliore calciatrice Alia Guagni ex Fiorentina ed oggi all’Atletico Madrid, talento alla carriera a Dino Zoff, miglior allenatore Simone Inzaghi.
Nella giornata conclusiva all’interno del premio Editoria by Agisport biblioteca sport e benessere, Giuseppe Ilario ha presentato il libro “Eravamo ottantamila” (Graus Editore).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Premio Colalucci a D’Alema e Gravina
Martedì a Roma 6/a edizione,riconoscimento anche a Massimo Ghini
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
16:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Torna l’appuntamento con il Premio Giuseppe Colalucci. Martedì prossimo, all’Antico Tiro a Volo a Roma, si svolgerà la sesta edizione dell’iniziativa dedicato al popolare giornalista romano scomparso nel 1984. Giunto alla sesta edizione, a ricevere il riconoscimento questa volta sarà Sigfrido Ranucci, giornalista, autore e conduttore televisivo, conduttore dal 2017 del programma Report su Rai Tre. Nelle precedenti edizioni, il premio è stato assegnato a Carlo Paris, all’epoca direttore di Rai Sport, Franco Melli, firma del Corriere della Sera, Fabrizio Roncone, inviato del Corriere della Sera e scrittore e a Gianni Melidoni, per tanti anni a capo dello sport del Messaggero. L’ultimo a essere premiato è stato Fabrizio Maffei, ex direttore di Rai Sport nonché inviato a New York con l’incarico di presidente e amministratore delegato di Rai Corporation.
Tra gli altri premiati della serata, Massimo D’Alema, ex presidente del Consiglio ed ex Ministro degli Esteri; l’attore Massimo Ghini, ex responsabile della cultura del Pd nel Lazio; Max Giusti, conduttore televisivo, lo chef Gianfranco Vissani, e il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina. All’evento ideato da Guido D’Ubaldo segretario uscente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e firma del Corriere dello Sport, interverranno dirigenti, ex calciatori, personaggi del mondo dello spettacolo e giornalisti che daranno vita nel corso della serata a un talk show sulla figura dell’avvocato Colalucci, ricordato anche per essere stato il fondatore della testata “Il Tifone”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Open Bnl Italia, Lajovic supera Raonic, ora Nadal
Agli ottavi anche la kazaka Putintseva dopo vittoria su Martic
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
18:03
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il serbo Dusan Lajovic ha conquistato l’accesso agli ottavi di finale degli Internazionali Open Bnl d’Italia battendo il canadese Milos Raonic con il punteggio di 7-6(3), 4-6, 6-2.
Al prossimo turno se la vedrà con il numero 2 al mondo Rafa Nadal. La kazaka Yulia Putintseva ha superato invece la croata Petra Martic con il punteggio di 6-3, 7-6(2), 6-4.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Vela:’L’Uomo e il Mare’ricorda Olimpiadi ’60 in golfo Napoli
Rubrica Rai Sport riparte anche con storia Coppa America e CICO
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
17:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il fascino del passato, quando lo sport agonistico era ancora a misura d’uomo. A sessant’anni di distanza dalle Olimpiadi di Roma del 1960, il ricordo e le testimonianze della vela a cinque cerchi che nel golfo di Napoli diede spettacolo lasciando il segno. Sport e semplicità prima che al dilettantismo facesse seguito il business. In un libro le foto e gli aneddoti che raccontano Napoli come stadio del vento dove Costantino di Grecia, Straulino, Carlo Rolandi e Paul Elvstrom, solo per citare i più blasonati, dalle banchine del Circolo Savoia scrissero autentiche pagine di storia. Tutto questo in apertura, in occasione della ripresa della tradizionale Rubrica di Raisport “L’UomoeilMare”, in onda questa sera alle 22.40 su Raisport +HD.
Di seguito la storia della Coppa America con le performance di Luna Rossa AC 75, macchina volante, in procinto di raggiungere la Nuova Zelanda per la 36esima edizione dell’America’s Cup.
Infine, aspettando il CICO, campionato Italiano delle Classi Olimpiche che RaiSport trasmetterà in diretta dalle 16.00 alle 17.00 sabato 19 settembre, le immagini del primo allenamento in acqua per la Vela, dopo il Covid, le voci degli equipaggi impegnati sul lago di Garda con le considerazioni autorevoli del direttore tecnico delle nazionale italiana Michele Marchesini.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tour: Kwiatkowski vince senza sprint sul compagno Carapaz
Arrivo in parata per i due della Ineos. Roglic è sempre leader
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
17:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Arrivo in parata per due corridori della Ineos, Richard Carapaz e Michal Kwiatkowski, che hanno rinunciato a fare la volata sul traguardo della 18/a tappa del 107/o Tour de France di ciclismo, da Méribel a La Roche-sur-Foron, lunga 175 chilometri.
Il fotofinish ha assegnato il successo al polacco sull’ecuadoriano, che si consola indossando la maglia a pois di miglior scalatore. Lo sloveno Primoz Roglic ha conservato la maglia gialla di leader della classifica generale, conservando 57″ di vantaggio sul connazionale Tadej Pogacar.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl Italia: Fognini cede a Humbert
L’azzurro esce al secondo turno, ko 7-5 7-6 in due ore di gioco
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
18:20
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Si ferma al secondo turno degli Internazionali d’Italia Fabio Fognini. Il ligure è stato sconfitto in due set, 7-5 7-6 dal francese Ugo Humbert in due ore esatte di gioco.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Auto: 24 Ore Le Mans post Covid la più veloce storia recente
Per Goodyear sarà prima gara dal 2006,decisive basse temperature
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
18:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Goodyear, con il tanto atteso ritorno alla gara di endurance più prestigiosa del mondo, punta ad aggiungere una vittoria al suo record di 14 vittorie nella 24 Ore di Le Mans. La gara di questo mese sarà la prima Le Mans dal 2006 a vedere in pista pneumatici Goodyear e potrebbe essere l’edizione più veloce della classica endurance francese nella memoria recente.
L’88a edizione di Le Mans è stata spostata dalla sua data di giugno al 19-20 settembre a causa della pandemia di COVID-19 e segna anche il penultimo round dell’attuale stagione FIA World Endurance Championship (WEC). La corsa al titolo si concluderà con la 8 Ore del Bahrain del 14 novembre e il risultato a Le Mans è particolarmente importante in quanto la classica francese conta come un round a “doppi punti”.Goodyear prevede che la 24 Ore potrebbe essere una delle più veloci della storia recente a causa delle condizioni più fredde, secondo Mike McGregor, Goodyear Endurance Programme Manager: “Le temperature di ambiente e pista dovrebbero essere significativamente inferiori a quelle di giugno. Aria più fredda significa maggiore efficienza grazie alla riduzione della resistenza aerodinamica e al miglioramento delle prestazioni del motore. Sul fronte delle gomme, abbiamo visto dei progressi nel passo gara in questa stagione con la nuova gamma Goodyear rispetto ai tempi sul giro degli anni precedenti. Se combiniamo questi fattori abbiamo la ricetta per una Le Mans da record”.
Una delle sfide per i produttori di pneumatici a Le Mans riguarda le normative WEC che consentono solo 3 tipi di pneumatici da asciutto per l’intera stagione. Ciò significa che Goodyear ha dovuto sviluppare una gamma in grado di coprire un vasto spettro di temperature della pista. Ad esempio, all’ultimo round a Spa, una giornata belga insolitamente tropicale ha portato a registrare temperature di 42°, mentre nella stagione precedente la temperatura della pista era di soli 7°. A Le Mans, Goodyear si aspetta di concentrarsi sulla morbida ‘A’ o al massimo sulle specifiche medie ‘B’, lasciano la media-plus ‘C’ a disposizione in caso di un’ondata di caldo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golden Gala: Spadafora, ‘Olimpico emozione, mancano tifosi’
‘Speriamo tornino presto,oggi riscendiamo virtualmente in pista’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
19:00
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“E’ una grande emozione darvi il benvenuto qui allo stadio Olimpico e al Foro Italico, luogo simbolo dello sport a livello internazionale. Rientrare in questo stadio dopo tanto tempo è molto emozionante, anche se manca ancora un pezzo, i tifosi, come in tante altre discipline.
Speriamo, in sicurezza, di poter riprendere presto anche con i tifosi. Oggi è comunque molto bello essere qui”. È il messaggio del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora che ha ufficialmente dato il via al Golden Gala Pietro Mennea 2020 allo stadio Olimpico.
“E’ una ripresa difficile – ha aggiunto Spadafora – ma ce la stiamo mettendo tutta per poter riprendere lo sport a ogni livello. Da quello di vertice a quello di base. Esprimo da vicino il mio compiacimento a Yeman Crippa per il suo recente record. Oggi possiamo dire che riscendiamo virtualmente tutti in pista”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golden Gala:Crippa show,record italiano anche nei 3.000
Precedente record italiano era di Di Napoli e resisteva dal 1996
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
19:48
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo il record nei 10.000 e quello nei 5.000 stabilito a Ostrava, Yeman Crippa incanta anche l’Olimpico e al Golden Gala con 7’38”27 si prende anche il primato italiano nei 3.000 metri. Il precedente record italiano apparteneva a Gennaro Di Napoli con 7’39”54 e resisteva dal 1996. In apertura di manifestazione, l’azzurro della Polizia aveva ricevuto anche i complimenti e gli auguri da parte del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golden Gala: Crippa, ‘Bellissimo momento, come mia storia’
Primatista azzurro nei 3000, ‘Cresciuto in carattere e tenacia’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
19:54
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Sto vivendo un bellissimo momento, nonostante tutto sto facendo una bella stagione e sono contentissimo di come sto gareggiando. Nonostante il record, sto crescendo come atleta e ci stiamo avvicinando sempre di più ai nostri obiettivi futuri. Sono cambiato in carattere e tenacia, non mi faccio impaurire da nessuno e cerco di dare il massimo”.
È quanto dice il mezzofondista azzurro Yeman Crippa dopo aver stabilito al Golden Gala di Roma il nuovo record italiano nei 3.000 metri con 7’38”27.
“Avevo insistito a farmi organizzare un bel tremila – ha aggiunto – ho fatto il mio e alla fine sono riuscito a conquistarlo. Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine, dopo Ostrava avevo avuto un problemino che però grazie a loro mi sono rimesso in fretta”.
Nato in Etiopia e adottato in Italia da genitori speciali insieme a sette fratelli e cugini rimasti orfani, Crippa ribadisce che “la mia è una bella storia e sono contento che se ne parli in giro, dimostra che si può crescere felici anche in questo modo e per questo ringrazio i miei genitori per avermi cresciuto”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golden Gala: Tortu terzo nei 100, chiudo 2020 col sorriso
Quarto l’altro italiano Marcell Jacobs
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
20:41
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Filippo Tortu conquista il terzo tempo nei 100 metri del Golden Gala dietro il sudafricano Simbine (9”96) e l’ivoriano Cissé (10”04). Per il velocista azzurro un tempo ancora sotto i 10” (10”09), quarto l’altro italiano Marcell Jacobs con 10”11. “Oggi siamo andati bene entrambi, è stata una gara abbastanza buona – ha spiegato Tortu – Ho sbagliato solo il terzo, quarto appoggio. Devo capire bene cosa è successo. Volevo andare molto forte oggi, forse ci ho messo troppa foga. Tutto sommato sono contento della gara.
Chiudiamo la stagione col sorriso”.
“Il meglio della stagione lo sto raggiungendo ora e posso anche fare di più – ha aggiunto il milanese – Ho un po’ di amaro in bocca per la tanta voglia di correre, l’anno prossimo tornerò ancora con più voglia”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golden Gala: Tamberi si ferma al 2/o posto, ‘Volevo vincere’
Altista, ‘Protsenko ha meritato, che dolore Olimpico vuoto’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
20:45
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gianmarco Tamberi si ferma al secondo gradino del podio con la misura di 2.27 nella gara di salto in alto del Golden Gala di Roma, vinta dall’ucraino Protsenko. A fine gara, l’altista azzurro ha ammesso: “È stato bravissimo lui, ha grande carattere e in questo sport serve per vincere, meritava la vittoria – le parole del marchigiano – Ho fatto di tutto per fare bene, è stata una stagione complicata e vedere uno stadio vuoto come questo fa male. L’anno che conta è il prossimo, ci ho provato a saltare al meglio quest’anno. Tokyo è ancora in ballo più che mai. Mi sarebbe piaciuto vincere il Golden Gala, ma se lo è meritato lui”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Moto: Rossi “La mia Accademy unica, con Morbidelli mi diverto”
‘Per lottare per podio dobbiamo migliorare in alcuni aspetti’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
17:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Quando abbiamo iniziato non sapevamo cosa sarebbe accaduto negli anni successivi, si tratta di un programma unico. Ma quando Morbidelli ha vinto il Mondiale ho cominciato a pensare che avrei avuto dei rivali più forti proprio tra quelli cresciuti nell’Academy. Siamo felici, stando insieme continuiamo a migliorare, ci divertiamo”. Valentino Rossi racconta la sua VR46 Accademy dopo l’exploit di Franco Morbidelli a Misano per poi tornare sui test. “Abbiamo lavorato sodo, giornata positiva, abbiamo provato alcune cose nuove. Per domani non cambieremo molto la moto per la gara, poi vedremo nei giorni successivi”. La delusione del podio sfumato nel finale domenica?: “Giornata indimenticabile per il progetto dell’Academy, siamo molto fieri dei nostri piloti. Se fossi salito sul podio sarebbe stato un momento storico, ma purtroppo Mir mi ha superato all’ultimo giro…Le ho provate tutte, sono riuscito a gestire Rins ma Mir era troppo veloce. Peccato, il podio è sempre speciale, qui lo è ancora di più, ma è andata così. E’ stata una buona gara, abbiamo un’altra chance questo weekend. Sarà più difficile per tutti, mi aspetto che gli altri siano più vicini a noi, per lottare per il podio dobbiamo migliorare in alcuni aspetti”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golden Gala: Duplantis record mondiale asta con 6.15
Svedese batte primato Bubka del 1994
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
20:30
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il primatista mondiale Armand Duplantis supera anche il record Outdoor nel salto con l’asta. Al Golden Gala in corso a Roma, lo svedese ha superato il primato di Sergey Bubka che resisteva dal 1994 saltando all’altezza di 6.15, un centimetro in più dello ‘zar volante’, al quale apparteneva anche il record del meeting stabilito nel 1984.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl Italia; Sonego eliminato
Norvegese Ruud vince 6-3 6-4 e va agli ottavi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
21:20
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Sonego si ferma al secondo turno degli Internazionali d’Italia. L’azzurro è stato sconfitto dal norvegese Casper Ruud in due set con il punteggio di 6-3 6-4.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Open Bnl Italia: continua favola Musetti, è agli ottavi
Dopo Wawrinka l’azzurro batte anche Nishikori 6-3, 6-4
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
23:45
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Continua la favola di Lorenzo Musetti agli Internazionali Open Bnl d’Italia in corso al Foro Italico.
Dopo aver incantato superando Stan Wawrinka all’esordio in un Master 1000, il 18enne carrarino ha eliminato anche il giapponese Kei Nishikori con il punteggio di 6-3, 6-4 in un’ora e 42′. Musetti si qualifica così agli ottavi di finale e giocherà contro il vincente della sfida tra Monfils e Koepfer.  VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie in tempo reale! TUTTE LE DISCIPLINE SPORTIVE IN COSTANTE E CONTINUO E DETTAGLIATO AGGIORNAMENTO! SEGUILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 2 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:39 ALLE 12:46 DI GIOVEDì 17 SETTEMBRE 2020

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Canoa: Europei, a Praga 10 azzurri a caccia di una medaglia
Gare dal 18, a porte chiuse. Alcuni paesi assenti causa pandemia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sono 10 gli atleti convocati dai direttori tecnici Daniele Molmenti ed Ettore Ivaldi in gara nel Campionato Europeo di canoa slalom, in programma a Praga dal 18 al 20 settembre, sul fiume Vltava, a porte chiuse e senza la partecipazione di alcuni paesi per ragioni legate alla pandemia.
Venti le nazioni rappresentate, per un totale di 120 atleti.
Assenti Germania, Russia, Gran Bretagna e Slovacchia. I paesi in gara invece sono: Andorra, Austria, Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Spagna, Estonia, Francia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Macedonia del nord, Olanda, Polonia, Portogallo, Slovenia, Svizzera, Svezia e Ucraina.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A guidare la spedizione azzurra nel K1 saranno Giovanni De Gennaro e Stefanie Horn entrambi freschi vincitori del titolo italiano 2020. Completano la squadra del kayak maschile Jakob Weger e Christian De Dionigi . Il gruppo maschile della canoa canadese sarà formato dal campione italiano Raffaello Ivaldi , Paolo Ceccon e Flavio Micozzi . Al femminile Marta Bertoncelli, anche lei vincitrice del tricolore in questa stagione, e Chiara Sabattini affronteranno sia le gare in C1 che in K1, mentre la giovanissima Elena Micozzi, classe 2003, scenderà in acqua solo per la canadese.
“E’ un campionato europeo sicuramente particolare con un’atmosfera strana e incompleta”, ha detto il dt Molmenti.
“Mancano infatti alcune nazioni e in generale c’è meno gente. La squadra è motivata e gli atleti si sono preparati abbastanza bene, trovando le giuste sensazioni e il giusto ritmo in vista delle gare. Certo non sarà facile scalzare i padroni di casa che si allenano qui ininterrottamente da marzo ma noi vogliamo essere protagonisti e abbiamo i numeri per portare a casa più di qualche soddisfazione personale. Abbiamo bisogno di dare un senso a questa stagione 2020 ed è quello che vogliamo fare”.  VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie in tempo reale! TUTTE LE DISCIPLINE SPORTIVE SEMPRE AGGIORNATE APPROFONDITE E DETTAGLIATE! LEGGI SEGUI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: < 1 minuto

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 22:15 DI MERCOLEDì 16 SETTEMBRE 2020

ALLE 09:39 DI GIOVEDì 17 SETTEMBRE 2020

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tennis: Open Bnl Italia; Svitolina avanti, Pavlyuchenkova ko
L’ucraina avanza agli ottavi di finale
L’ucraina Elina Svitolina, numero 6 al mondo, ha superato la russa Anastasia Pavlyuchenkova con il punteggio di 6-3 7-6(4) al secondo turno degli Internazionali Open Bnl d’Italia di Roma e accede agli ottavi di finale dove affronterà la vincente tra la estone Kontaveit e la russa Kuznetsova.  VAI AL CALCIO