Cronaca tutte le notizie in tempo reale! IN COSTANTE EVOLUZIONE! TUTTA LA CRONACA è QUI!
Aggiornamenti, Cronaca, Notizie, Ultim'ora

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 14 Agosto, 2020, 18:39:09 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 18 minuti

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 18:24 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

ALLE 18:39 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

A Montecarlo con la mamma la bimba fatta sparire
Cc di Porto Cervo sono riusciti a mettersi in contatto con donna
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
PORTO CERVO
13 agosto 2020
18:24
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
La bambina di 8 anni fatta sparire nel nulla da sua madre non è più in Sardegna. I carabinieri di Porto Cervo sono riusciti a mettersi in contatto con la manager russa di 50 anni: mamma e figlia sono nella casa della donna a Montecarlo. Gli uomini dell’Arma l’hanno informata che l’ex marito ha formalizzato nei suoi confronti una denuncia per rapimento. Al momento non è destinataria di nessuna revoca della potestà genitoriale, né di imputazioni di carattere penale, anche se gli approfondimenti in corso potrebbero modificare il quadro accusatorio a suo carico.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Cadavere ripescato in mare Sardegna, forse è un migrante
Teulada, trovata anche catenina con ciondolo a forma di chiave
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
13 agosto 2020
20:07
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Una catenina con un ciondolo a forma di chiave e un tatuaggio con la scritta “Only God Can Judge me” ( “solo Dio può giudicarmi”) con vicino il simbolo dell’infinito. Sono questi alcuni degli elementi trovati sul cadavere ripescato a largo di Teulada, nel sud Sardegna, due giorni fa. Il corpo, probabilmente di un uomo forse un migrante, non è stato ancora identificato. Proprio per questa ragione sono stati diffusi alcuni particolari che possano facilitare il riconoscimento. Il cadavere avvistato da una motovedetta dell’Esercito impegnata nella routine del poligono militare di Teulada, è stato poi ripescato da una motovedetta del Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza che lo ha trasportato in porto a Sant’Antioco. Il corpo è stato trasferito all’ospedale di Carbonia a disposizione del medico legale Luca Natali che si sta occupando degli accertamenti autoptici. L’uomo indossava una polo blu “Lacoste”, una tshirt rossa “Nike”, una canotta bianca di cotone, un boxer nero ed un paio di calze “Armani”. Inoltre, dalla prima analisi effettuata dal medico legale, è stato accertato che il soggetto era alto circa un metro e 81 centimetri. Le forze dell’ordine hanno lanciato un appello a chiunque avesse informazioni utili al riconoscimento: “contattateci”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
‘No a pizzo parcheggio’, denuncia su web
‘Non è eroismo ma non abbasso testa’. Su Fb sostegno e critiche
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BARI
13 agosto 2020
20:27
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Continua a incassare sostegno e condivisioni da tutta Italia il video della studentessa barese che due giorni fa su Facebook ha raccontato di essersi rifiutata di pagare “il pizzo” a tre parcheggiatori abusivi sul lungomare di Bari e di aver poi trovato l’auto graffiata. E per questo ha deciso di chiamare i carabinieri che ha atteso mentre i tre parcheggiatori la fissavano e indicavano, fino a quando uno di loro si è anche avvicinato per intimidirla fisicamente. In un altro post pubblicato stasera la studentessa, Marianna Panzarino, spiega di aver ricevuto anche qualche “commento assetato di violenza” sui social, e anche chi si è offerto di darle “due spicci” per evitarle “il danno” all’auto e un post che tanto “non cambierà nulla”. Ma lei sottolinea di non essere “abituata ad abbassare la testa davanti alla prepotenza: non è che non lo faccio per spirito di ingenuo eroismo, è che proprio non mi viene”.
“Ho dovuto chiamare le forze dell’ordine – spiega oggi – non per il danno alla macchina in sé (la cui origine non avrei comunque potuto provare) ma perché mentre mi accorgevo di quel danno, io e la mia amica eravamo fisicamente puntate dai tre parcheggiatori abusivi: ci indicavano, ci fissavano, uno dei tre dopo qualche minuto si è avvicinato e si è piantato di fronte a noi. Il tentativo di intimidazione era chiaro, ma impossibile da provare legalmente. Di qui la nostra decisione di usare i social come strumento per sollevare l’attenzione su un’anormalità”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus:9 casi, anche sanitari ospedale Reggio C.
“Tampone a ricoverati e stop specialistiche intramoenia”
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
REGGIO CALABRIA
13 agosto 2020
22:35
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Nove nuovi casi positivi al coronavirus sono stati rilevati, anche tra i sanitari,nel Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria. Lo ha comunicato in serata la direzione dell’ospedale informando che è stato deciso di “intensificare le misure di sicurezza già adottate”. “Si sta inoltre procedendo – è detto in un comunicato – a sottoporre a tampone tutti i ricoverati e tutto il personale, a partire dai reparti interessati. La nuova contingenza obbliga la restrizione delle presenze di familiari ed accompagnatori dei pazienti all’interno dei presidi ospedalieri del Gom e l’attivazione di un unico ingresso al fine di monitorare in modo più efficace, attraverso l’installazione di uno specifico portale termo scanner, le persone che devono inderogabilmente fruire dei servizi sanitari nonché il personale ospedaliero.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Fino ad ulteriore comunicazione, sono nuovamente sospese le attività specialistiche ambulatoriali e l’attività intramoenia”.
I nove nuovi casi sono stati rilevati nelle ore successive alla trasmissione del bollettino quotidiano alla Regione Calabria ed alla sua conseguente pubblicazione attraverso i canali ufficiali. “Di fronte a tale incremento, che coinvolge tra gli altri anche operatori sanitari – riporta ancora il comunicato – è stato deciso di intensificare le misure di sicurezza già adottate”. La direzione aziendale del Gom “invita la popolazione ad usufruire dei servizi ospedalieri, in particolare del Pronto Soccorso, solo in caso di effettiva necessità al fine di evitare che l’ospedale possa diventare un potenziale centro di diffusione del contagio. Infine, in considerazione della delicatezza del ruolo ricoperto nel contrasto alla pandemia, la Direzione invita tutti gli operatori sanitari a comportamenti e stili di vita adeguati alla necessità”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Sardegna riaccende luci di sagre e feste
Via libera anche agli ippodromi. Regole valide sino al 7/9
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
14 agosto 2020
09:27
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Dopo il via libera alle discoteche e ai locali notturni, seppure con rigide prescrizioni come i due metri di distanza in pista da ballo, il governatore della Sardegna Christian Solinas – anche stavolta a tarda notte – ha firmato una nuova ordinanza che consente lo svolgimento di sagre, fiere, feste paesane e processioni a cavallo esclusivamente in spazi all’aperto. Permane il consueto divieto di assembramento e l’obbligo del distanziamento.
Riprende anche l’operatività negli ippodromi. Le regole stabilite per tutte queste attività sono disciplinate dalle linee guida specifiche allegate al Dpcm del 7 agosto scorso e rimangono valide sino al 7 settembre, salvo proroghe o eventuali restrizioni.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Case a 1 euro nell’Isola Madre a Taranto
Sindaco, iniziativa per ripopolare Città Vecchia. Bando è online
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
TARANTO
14 agosto 2020
09:41
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Case a 1 euro per ripopolare l’Isola Madre di Taranto. Lo ha deciso il Comune per gli immobili di 7 edifici municipali nella Città Vecchia, pubblicando un bando sul sito del Comune di Taranto alla Sezione dedicata. Le schede degli immobili sono allegate al bando. Fino al 20 novembre imprese, agenzie, società o cittadini hanno tempo per presentare le loro proposte, precisa il Comune in una nota.
L’Isola Madre risale all’antichissimo insediamento sorto sul promontorio della città tra i due mari, fondata nel 706 aC ma forse risalente all’età del bronzo, già colonia greca più che fiorente poi conquistata dai romani. Distrutta dai Saraceni più di un millennio dopo, nel 927, venne ricostruita qualche decennio dopo dall’imperatore bizantino Niceforo II Foca con architetti greci che disegnarono, a difesa del borgo, quei vicoli strettissimi che ancora oggi la caratterizzano, rendendo difficile il passaggio a più di una persona per volta.
“Il fascino di Taranto e della sua storia si è già rivelato un potente attrattore”, sottolinea il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, evidenziando già un interesse “proveniente da tutto il mondo”. “Un euro – spega – è un contributo simbolico per un obiettivo epocale: ripopolare dopo decenni la Città Vecchia, la nostra Isola Madre”.
Sarà stilata una graduatoria delle proposte, spiega il Comune, che saranno valutate “secondo tre parametri principali: ecosostenibilità, destinazione progettuale e contratto di sponsorizzazione. Gli aggiudicatari avranno un anno di tempo per avviare il cantiere”.  VAI ALLE NOTIZIE DAL MONDO  VAI ALLA POLITICA  VAI ALL’ECONOMIA

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Frana in Valmalenco: migliora bimbo ricoverato
Ancora ricoverato in terapia intensiva al Giovanni XXIII
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 agosto 2020
09:56
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
E’ ancora ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, ma sono in miglioramento, a quanto si apprende, le condizioni del bambino di cinque anni ferito nella frana in Valmalenco in cui sono deceduti entrambi i genitori e la figlia di dieci anni di due amici, che si sono salvati.
Intanto a Comabbio, paese del Varesotto dove vivevano le due famiglie che erano in vacanza insieme, c’è sgomento per quanto accaduto. “Come comunità – ha detto il parroco don Enrico Carulli al quotidiano La Prealpina – dovremo dimostrare di essere presenti e vicini a questo bambino che ha perso entrambi i genitori”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Insulti e simboli fascisti su manifesto Festa Pd a Modena
Segretario provinciale, ‘c’è chi continua a seminare odio’
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
14 agosto 2020
10:02
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Insulti e simboli neofascisti su un manifesto che annuncia la Festa dell’Unità a Ponte Alto, in programma dal 26 agosto al 21 settembre. A dare notizia del manifesto imbrattata . che si trova nella zona di Modena Est – è il segretario provinciale del Pd modenese, Davide Fava. “”C’è chi prova a ripartire, a costruire un’occasione di incontro per tutti – osserva in una nota . e chi, invece, continua a seminare odio e rancore”.
Su un cartello di presentazione della festa, “che quest’anno avrà carattere nazionale – aggiunge – ignoti hanno scritto insulti e disegnato croci celtiche che ci riportano a un passato tragico e autoritario, già sconfitto dalla storia e dalla lotta partigiana. Naturalmente – puntualizza Fava – denunceremo alle autorità preposte questo ennesimo tentativo di intimidazione, ma la risposta più bella la stanno fornendo i nostri volontari che, da settimane ormai, sono al lavoro nell’area di Ponte Alto per costruire una festa che, quest’anno più che mai, crei le condizioni per ritrovarci tutti insieme – conclude il segretario dei Democratici modenesi – per discutere e divertirci, in sicurezza e serenità. I mestatori di odio non ci fermeranno”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Ponte: Bucci, oggi ricordo morti e monito per opere sicure
Trovare risorse finanziarie e tecnologiche per le infrastrutture
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
14 agosto 2020
10:21
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi la giornata sarà tutta per il ricordo delle vittime del crollo del ponte Morandi, anche la targa che scopriremo a Tursi ha questo significato, ma da Genova oggi deve partire un altro messaggio, un monito, affinché si trovino le risorse umane, finanziarie e tecnologiche per fare sì che le infrastrutture non siano solo belle ma anche sicure”. Lo ha detto il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione del viadotto, Marco Bucci, prima di partecipare alla messa di suffragio per le vittime del ponte.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
In fuga con figlia da C.Smeralda, “io aggredita da mio ex”
“Nessun bodyguard”. Si infittisce giallo su bimba contesa
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
PORTO CERVO
14 agosto 2020
10:57
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Si infittisce il giallo della Costa Smeralda, che vede al centro della vicenda una bambina di 9 anni contesa tra due facoltosi manager, lui romano e lei russa, che si scambiano reciproche accuse ora al vaglio della Procura di Tempio. “Ho visto mia figlia e sono andata ad abbracciarla, così come ha fatto anche lei. In quel momento ho sentito due mani stringermi il collo, era il padre.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Bodyguard russo con me?Nessun bodyguard. C’era tanta altra gente, non so chi lo abbia fermato”, ha raccontato la madre della bimba alla Nuova Sardegna, dopo che il padre l’ha accusata di avere sottratto la figlia dalla propria custodia con l’aiuto di una guardia ddel corpo che lo ha immobilizzato. La donna, che si trova a Montecarlo con la bambina dopo la fuga dal residence di Liscia di Vacca, ha raccontato invece al quotidiano di essere stata aggredita dal padre della piccola e di essere “caduta sui gradini e, spaventata, sono corsa verso l’auto con lei, per andare via, lontano da lì”.
L’avvocata della manager, Sabrina Mura, conferma che la donna ha presentato una denuncia alla questura di Imperia, in Liguria, la più vicina alla sua residenza di Montecarlo, dove è stata rintracciata ieri sera dai carabinieri della stazione di Porto Cervo, che stanno seguendo le indagini sotto il coordinamento della Procura, dopo la denuncia del padre. Il legale precisa anche che esiste un fascicolo – che sarebbe passato dal tribunale dei minori di Sassari alla Procura di Tempio – dopo che la donna ha denunciato l’ex per avere contravvenuto agli accordi sull’affidamento congiunto della piccola. Una vicenda intricata, insomma, che dovranno essere i giudici a sbrogliare.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Migranti: ancora sbarchi in Sardegna, 11 su tratta algerina
Bloccati a Sant’Antioco e Teulada
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
14 agosto 2020
11:00
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Non si fermano gli sbarchi di migranti sulle coste del sud Sardegna. Tra ieri notte e questa mattina sono arrivati undici algerini. Durante la notte un barchino con a bordo sette migranti è stato bloccato dalla motovedetta della Guardia di finanza al largo di Sant’Antioco.
Gli algerini sono stati trasferiti in porto e affidati ai carabinieri. Alle 8:30 di oggi altri quattro algerini sono stati rintracciati dai militari dell’Arma al porticciolo di Teulada.
Tutti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir dove gli agenti dell’Ufficio stranieri li identificheranno. saranno poi visitati e rimarranno nel Cpa in quarantena per l’emergenza coronavirus.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Si getto sotto un treno per debiti, arrestato presunto usuraio
Indagini Polizia di Rimini. Uomo già in carcere per altri reati
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
14 agosto 2020
12:25
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Si era tolto la vita due anni fa, l’11 maggio del 2018 gettandosi sotto un treno a seguito di debiti economici e dopo essersi rivolto ad un giovane, per un prestito di 5.000 euro, che il ragazzo aveva poi fatto lievitare chiedendo interessi esorbitanti. Adesso – riportano i quotidiani locali riminesi – per quella morte, avvenuta a 40 anni, chiuse le indagini da parte della Squadra Mobile della Polizia e coordinate dalla Procura, è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e un sequestro preventivo di beni nei confronti di un 29enne napoletano radicato anche a Cattolica, nel Riminese, già recluso dal settembre del 2018 a Poggioreale per altri reati.
Secondo l’accusa l’uomo sarebbe responsabile di usura continuata, estorsione continuata, lesioni personali aggravate nei confronti del suicida – un 40enne di Cattolica – e di morte come conseguenza dei delitti di usura ed estorsione nei confronti.
In base a quanto riportato dalla stampa locale, altre persone sarebbero finite nella rete dell’uomo ma avrebbero negato di essere ‘clienti’, del presunto usuraio. Una figura che – è stato ricostruito dalle indagini, – movimentava denaro ma dichiarava redditi pari a zero.
A dare il via alle indagini sul suicidio del cattolichino un suo messaggio ai figli in cui chiedeva perdono per non riuscire a sopportare il peso della vergogna. Dopo essere caduto in balia del giovane che, viene scritto, non avrebbe esitato a minacciare il 40enne per riavere i soldi prestati con interessi lievitati a cifre esorbitanti e persino la madre e la compagna. Nel corso dei mesi, il 29enne, avrebbe tempestato l’uomo di telefonate, agguati, minacce, alludendo perfino ai figli piccoli. Nel solo giorno del suicidio le telefonate – le ultime senza risposta – erano state una cinquantina.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Positivo in locali:750 test fatti, 150 processati e negativi
Gli altri in fase di analisi. In tutto previsti 2000 tamponi
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CATANZARO
14 agosto 2020
12:35
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sono 750 i tamponi effettuati fino ad ora sui giovani che nei giorni scorsi hanno frequentato le discoteche di Soverato o sono entrati in contatto con l’uomo che sui social ha divulgato la notizia di essere positivo al Covid-19 indicando anche i nomi dei locali frequentati nel weekend scorso. Di questi, secondo fonti ufficiali dell’Asp, sono stati processati 150 tamponi, al momento tutti negativi.
Gli altri sono in fase di analisi nei tre laboratori di cui l’Asp sta usufruendo: negli ospedali Pugliese Ciaccio e Mater Domini a Catanzaro e a Lamezia Terme. Nelle prossime ore saranno eseguiti ulteriori tamponi su altre persone fino a raggiungere un numero di oltre duemila.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Ostaggio in Duomo: serve perizia psichiatrica arrestato
Non risponde a gip ma farnetica. In Egitto curato per psicosi
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 agosto 2020
13:01
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Solo farneticazioni davanti al gip da parte di Mahmoud Elhosary, il 26enne egiziano che due giorni fa ha tenuto in ostaggio con un coltello un vigilante nel Duomo di Milano. Interrogato a San Vittore ha iniziato a pronunciare frasi sconclusionate come “mi hanno drogato” e gli è stato consigliato, anche dal suo legale, l’avvocato Costanza Pedrotti, di avvalersi della facoltà di non rispondere. Nelle indagini condotte dalla Digos e coordinate dal capo del pool antiterrorismo Alberto Nobili, presente all’interrogatorio, sarà necessaria una perizia psichiatrica per valutare la capacità di intendere e di volere del giovane.
E’ emerso che il 26enne, dopo un arresto nel 2016 per una tentata rapina all’aeroporto di Malpensa, era tornato in Egitto dove aveva seguito un percorso di cure per ansie, psicosi e depressione, ma poi, rientrato in Italia, non ha voluto più essere curato.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Raggi, “momento del riscatto, non fermare rivoluzione”
Ok voto piattaforma Rousseau,”mi ricandido,avanti a testa alta”
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
14 agosto 2020
14:00
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“Questo è il momento del riscatto”, scrive la sindaca Virginia Raggi in un post sul Fb ribadendo al sua candidatura ed elencando quanto fatto in una sorta di manifesto per la campagna elettorale. “E’ necessaria tanta determinazione per andare avanti perché molti vogliono bloccare questo cambiamento e tornare al passato, all’immobilismo, a decenni di abbandono, ai favori ai soliti noti. La rivoluzione non si ferma. Coraggio. Andiamo avanti. Insieme completiamo il percorso che abbiamo iniziato per far rinascere Roma. Un’altra scelta. #ATestaAlta #Insieme”, continua Raggi.
“Mi ricandido. Ora avanti a testa alta. #Insieme. Grazie a tutti per il sostegno e l’incoraggiamento che non avete mai fatto mancare. Parlo al plurale perché noi siamo una squadra: uniti vinceremo le sfide che ci attendono. E’ un compito complesso. Sappiamo che richiede sacrificio, tempo, costanza e umiltà, ma noi abbiamo sempre trovato la forza di rialzarci perché crediamo in un progetto. E sappiamo che siamo “scomodi” a tanti”, ha sottolineato a sindaca Virginia Raggi dopo che l’esito del voto sulla piattaforma Rousseau sul vincolo del secondo mandato ha dato il via libera di fatto alla sua candidatura bis.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Etna: attività stromboliana con emissione nube cenere lavica
Incremento attività cratere Sud-Est, aeroporto Catania operativo
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CATANIA
14 agosto 2020
14:41
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Un notevole incremento dell’attività stromboliana con emissione di cenere lavica è in corso dal cono della sella del cratere di Sud-Est dell’Etna. Il ‘pennacchio scuro’ generato, sottolinea l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia- Osservatorio etneo (Ingv-Oe), è “disperso dal vento in direzione sud-sud est e con leggera ricaduta di cenere nell’area di Pedara, Trecastagni e Viagrande”. Personale Ingv-Oe sul terreno segnala la ricaduta di materiale piroclastico grossolano sui fianchi del cono del Nuovo cratere di Sud-Est. Questa attività esplosiva si caratterizza per la persistenza e per la fluttuazione in intensità ed è accoppiata a modeste emissioni di cenere.
Dal punto di vista sismico l’ampiezza del tremore mostra variazioni nella fascia dei valori medi e, talvolta, in quella dei valori alti. La localizzazione della sorgente del tremore risulta confinata nell’area del Nuovo Cratere di Sud-Est, ad una quota di 2.900-3.000 m sopra il livello del mare. Dal punto di vista infrasonico non si segnala attività di rilievo.
Dall’osservazione dei parametri relativi alle deformazioni del suolo non si rilevano variazioni significative. L’attività eruttiva al momento non impatta con l’operatività dell’aeroporto internazionale di Catania.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Caldo: allerta in Sardegna, temperature sino a 40 gradi
A preoccupare sono le minime elevate, umidità alle stelle
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
14 agosto 2020
15:26
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sardegna sotto la morsa del caldo a causa di un campo di alta pressione esteso dall’Africa fino all’Europa centrale. Nell’Isola già oggi le temperature sfiorano i 40 gradi e nei prossimi giorni la colonnina di mercurio non scenderà, mantenendosi sempre sopra i 38 gradi. Per questo la Protezione civile regionale ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse per Ferragosto e domenica 16.
A preoccupare maggiormente – fanno sapere dall’ufficio meteo dell’Aeronautica militare di Decimonannu, sono soprattutto le minime che non scendono sotto i 23-24 gradi e che fanno innalzare il valore dell’umidità. Secondo i dati della rete delle stazioni meteo di Sardegna Clima Onlus, pubblicate su Facebook,i territori più caldi dell’Isola sono il Sulcis Iglesiente e il centro-nord Sardegna.  VAI ALLE PREVISIONI METEO INTERATTIVE

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Ostaggio in Duomo: carcere per 26enne, ‘non sono dell’Isis’
‘Musulmano ma non vado in moschea’. Era in strada da fine luglio
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 agosto 2020
16:14
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Deve restare in carcere Mahmoud Elhosary, il 26enne egiziano che due giorni fa ha tenuto in ostaggio con un coltello un vigilante nel Duomo di Milano. Lo ha deciso il gip Raffaella Mascarino che ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare come chiesto dal pool antiterrorismo guidato dal pm Alberto Nobili.
“Sono musulmano, ma non vado in moschea e dei terroristi, dell’Isis non so proprio nulla”, ha detto in sostanza il giovane che oggi è stato sentito a San Vittore e formalmente si è avvalso della facoltà di non rispondere. “Stavo meglio quando venivo curato”, ha detto ancora il 26enne, che per un anno aveva seguito un percorso terapeutico per problemi psichici in Egitto.
Dagli atti delle indagini emerge anche che almeno dal 25 luglio l’egiziano dormiva in strada dopo che tra giugno e luglio era stato ospitato da alcuni conoscenti e dallo zio.
La custodia in carcere è stata decisa in particolare per il pericolo di reiterazione del reato (il giovane non avrebbe nemmeno una casa dove stare ai domiciliari). A San Vittore verrà seguito dal punto di vista psichiatrico e poi, sulla base delle relazioni del carcere, verrà disposta una perizia psichiatrica sulla capacità di intendere e di volere.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Traffico da ‘bollino rosso’ per il weekend di Ferragosto
Anas, oggi ultime partenze verso località vacanza
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
16:43
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Al via il week end di Ferragosto che prevede bollino rosso oggi per le ultime partenze verso le mete di vacanza.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Lo rileva l’Anas. A partire da domani e fino alla mattina di domenica, si prevede traffico intenso sulle principali direttrici Anas per spostamenti sulle brevi percorrenze per le tradizionali gite fuori porta. Di nuovo bollino rosso, invece, nel pomeriggio di domenica in vista dei rientri nelle grandi città.
Lungo i 30 mila km di rete Anas (Gruppo Fs Italiane), si prevede un traffico meno sostenuto rispetto al Ferragosto 2019 caratterizzato da un lungo ponte (il 15 cadeva, infatti, di giovedì). I flussi saranno più intensi in direzione sud, verso le località di mare e in uscita dai centri urbani.
E’ in vigore il divieto di transito dei mezzi pesanti oggi dalle 16 alle 22, a Ferragosto dalle 7 alle 22 e domenica dalle 7 alle 22.
Anas ha predisposto un piano di gestione che comprende tra l’altro l’impiego di 2.500 addetti e il monitoraggio h24 della rete di competenza.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Per l’assistenza e il pronto intervento sono a disposizione degli utenti 200 operatori impegnati tra la Sala Situazioni nazionale e le 21 sale operative territoriali, tra cui quella dell’autostrada A2 “Autostrada del Mediterraneo”, dove Anas opera in affiancamento alla Polizia Stradale.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
E’ morto il bimbo ferito accidentalmente da un colpo di pistola
Ieri era stata dichiarata la morte cerebrale
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
16:52
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
E’ morto il bimbo ferito ieri accidentalmente alla testa da un colpo di pistola esploso dal nonno in un’abitazione a Roma. Lo si apprende da fonti di Polizia.
Il bimbo era stato portato in ospedale in gravi condizioni e sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Ieri era stata dichiarata la morte cerebrale. Teatro del dramma un appartamento in via Sillaro, a Roma dove il piccolo si era recato da Palombara Sabina assieme al padre per una visita al nonno 76enne. In base a quanto ricostruito dai poliziotti, coordinati dalla Procura di Roma che ha avviato un procedimento per omicidio colposo, lo sparo sarebbe partito per errore dalla pistola, una calibro 9, che il nonno era forse intento a pulire. Il proiettile si è andato a conficcare nella nuca del bambino. Il padre del piccolo, che al momento dello sparo si trovava in una altra stanza, ha immediatamente chiamato il 118 ma le condizioni del bimbo sono apparse subito gravissime. IL bimbo è stato sottoposto ad un intervento neurochirurgico e poi trasferito nel reparto di terapia intensiva del policlinico Umberto I.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Muore a Tavolara l’alpinista Stenghel
Noto come “Sten, maestro del friabile”
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
OLBIA
14 agosto 2020
17:17
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Choc nel mondo dell’alpinismo nazionale e internazionale: l’uomo deceduto oggi a Tavolara, precipitato mentre si arrampicava su una delle parti più alte della scogliera dell’isola che si trova sul versante nord-orientale della costa sarda, è Giuliano Stenghel, famoso alpinista di Rovereto che in Gallura era di casa. Sten, come lo chiamavano gli amici, era Istruttore nazionale d’alpinismo dal 1978, ma anche istruttore emerito del Cai e socio accademico del Gism. Amante delle montagne e delle grandi salite in roccia, era considerato un acrobata delle ascensioni. Nel mondo alpinistico era conosciuto come il “maestro del friabile” per la capacità di muoversi su rocce difficili ed estremamente friabili anche con poche protezioni.
Potrebbe essere stato proprio un eccesso di sicurezza su una scogliera che conosceva benissimo a costargli la vita. Stenghel ha perso l’equilibrio, andando a sbattere più volte sulle rocce sottostanti e finendo in mare quando ormai era già morto. A lanciare l’allarme sono state le persone che si trovavano a bordo di una barca nelle vicinanze. La guardia costiera è intervenuta e ha riportato il corpo sulla banchina del porto di Olbia, cercando di favorire i soccorsi dei sanitari, il cui intervento si è però rivelato inutile.
Giuliano Stenghel poteva vantare l’apertura di 200 vie nuove e moltissime prime ascensioni solitarie.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Con l’aiuto dei migliori amici, all’amore per la montagna dedicò anche un’iniziativa sociale attraverso la fondazione dell’associazione “Serenella Onlus”, intitolata alla prima moglie Serenella, morta prematuramente.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
In aeroporto Perugia test arrivi Malta
Tampone in sala dedicata. In isolamento fino ad esito
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
PERUGIA
14 agosto 2020
17:32
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati eseguiti in una sala appositamente attrezzata dell’aeroporto di Perugia i tamponi per la ricerca del coronavirus sui passeggeri appena arrivati da Malta con un volo Ryanair. Lo screening è stato deciso dalla Regione e a operare è stato personale dell’Usl Umbria 1.
All’esterno, gli stessi passeggeri hanno spiegato che se il tampone dovesse risultare positivo saranno informati entro quattro ore. E fino ad allora dovranno rimanere in isolamento fiduciario.
Il volo è arrivato a Perugia con qualche minuto di anticipo sul previsto. A bordo un centinaio di passeggeri (soprattutto giovani) che una volta scesi si sono messi in fila, distanziati e con le mascherine, all’esterno della sala dove sono stati poi eseguiti i tamponi. Fatto il test hanno lasciato l’aeroporto per le loro abitazioni dove dovranno rimanere in isolamento fino a quando non sarà comunicato loro il risultato, via telefono o mail.
All’esterno dello scalo, diversi di loro hanno spiegato di essere stati favorevoli all’esecuzione del test. Hanno infatti detto di avere visto a Malta uno “scarso” uso delle mascherine.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Salgono ancora i contagiati, sono 574. Tre morti
Aumento più alto dal 24 giugno. In 252.809 hanno contratto virus
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
18:02
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Crescono ancora i contagiati dal Coronavirus nelle ultime 24 ore: sono 574 rispetto ai 523 di ieri. Per avere un aumento più alto di nuovi positivi bisogna risalire al 24 giugno, quando furono 577. In Veneto (127) e Lombardia (97) gli incrementi più consistenti. Complessivamente sono 252.809 le persone che hanno contratto il Covid. In calo, invece, i morti: sono 3, contro i 6 di ieri. Solo in Valle d’Aosta e Molise non si sono registrati nuovi casi. In calo i tamponi: 46.723. Questi i dati del ministero della Salute.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus:tutti i tipi di mascherine utili contro pandemia
Aiutano a ridurre infezioni e morti e ritardano il picco
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
14:28
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Le mascherine, persino le più semplici, contribuiscono a contenere la pandemia, riducendo il numero totale di infezioni e morti e ritardando il picco. Lo dimostra lo studio pubblicato sulla rivista Nature Communications da Colin Worby, dell’università di Harvard, e Hsiao-Han Chang della National Tsing Hua university di Taiwan. I ricercatori hanno esaminato diversi 4 modelli di distribuzione delle mascherine: casuale, con priorità agli anziani, con fornitura ad anziani e casi rilevati, il quarto solo ai casi rilevati. Secondo i ricercatori l’uso generalizzato della mascherina è una strategia efficace in qualsiasi scenario.
Anche quelle non mediche, se usate diffusamente, possono ridurre infezioni e morti. L’impatto maggiore si ha con la fornitura immediata delle mascherine alla popolazione sana, ma anche una loro ritardata adozione può ridurre il totale dei contagi.
L’impatto delle mascherine cambia a seconda della strategia di distribuzione. La meno efficace è la distribuzione casuale. Con scorte limitate, la priorità andrebbe data alle persone vulnerabili e contagiate per ottimizzare la riduzione di mortalità e complicanze. Limitati i benefici del dare le mascherine solo ai casi confermati, soprattutto quando sono tanti, visto che molti non vengono rilevati. Dando la mascherina a tutti casi rilevati, il numero di morti può ridursi del 10%. La strategia ottimale per ridurre morti e infezioni, quando le risorse sono abbondanti, è dare le mascherine alla popolazione sana, con priorità agli anziani. Più è efficace il tipo di mascherina, meno ne serviranno per fermare l’epidemia. Un dislocamento ottimizzato delle risorse è quindi essenziale.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Secondo i ricercatori, l’uso diffuso delle mascherine potrebbe permettere un maggior grado di interazione man mano che le misure più rigide del lockdown si allentano, tenendo l’indice Rt sotto 1. Preparare un’adeguata fornitura di mascherine per un periodo di transizione, concludono gli studiosi, potrebbe aiutare a prevenire un secondo picco.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Veneto, in discoteche 50% capienza e obbligo mascherina
Ordinanza governatore Zaia in vigore da domani
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
VENEZIA
14 agosto 2020
15:52
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Nuova ordinanza della Regione del Veneto per contrastare il Coronavirus: il presidente della Giunta Luca Zaia ha firmato un provvedimento – in vigore domani – che affronta il tema discoteche. Si parla dei locali già al momento attivi in Veneto perché dispongono delle caratteristiche per essere aperti sulla base delle norme anti-contagio decise nelle settimane dopo la ripresa. L’ordinanza prevede che il numero massimo di persone che possono entrare non sia superiore al 50% della capienza massima normalmente autorizzata. Include, inoltre, l’obbligo di indossare sempre la mascherina all’interno del locale, compreso durante il ballo, ammesso, va ricordato, solo in presenza di piste all’aperto.

Mondo tutte le notizie in tempo reale sempre aggiornate dettagliate ed approfondite!
Aggiornamenti, Mondo, Notizie, Ultim'ora

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 14 Agosto, 2020, 13:24:10 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 22 minuti

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:35 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

ALLE 13:24 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus: Venezuela, ministro Comunicazioni positivo
1.150 casi in 24 ore, nuovo record giornaliero
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
CARACAS
13 agosto 2020
13:35
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il ministro delle Comunicazioni del Venezuela, Jorge Rodríguez, ha riferito di essere risultato positivo al coronavirus, mentre il Paese continua a registrare record giornalieri di casi confermati, dopo che ieri sono stati resi noti 1.150 nuovi contagi di Covid-19 e 9 morti in 24 ore: un andamento che porta il totale de infetti a quota 29.088 e quello dei morti a quota 247.
“È mio dovere informare che ho ricevuto una diagnosi di infezione da Covid-19. Anche se sono in buone condizioni generali, devo rispettare l’isolamento e le cure necessarie per superare il quadro virale. Un abbraccio a tutti voi”, ha scritto Rodriguez su Twitter.
La vicepresidente venezuelana, Delcy Rodriguez, ha riferito su Twitter che in 24 ore “sono stati rilevati 1.119 casi di trasmissione comunitaria e 31 casi importati”, sottolineando che il territorio che continua a registrare il maggior numero di nuovi contagi è il Distretto Capitale (Caracas), con 249 infezioni.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Delcy Rodriguez ha spiegato che dei 29.088 casi di Covid-19 in Venezuela “7.799 sono attivi, e 21.042 sono guarite guariti (72%)”, specificando che finora nel Paese sono stati realizzati 1.611.225 test.
La vicepresidente ha ricordato che il Paese si trova “nella settimana di allentamento della quarantena” in base al sistema denominato ‘7+7’, che prevede una settimana di chiusura totale seguita da un’altra di maggiori aperture.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Trump non riesce a farsi shampoo, proposti nuovi soffioni
Presidente lamenta, difficile lavare i miei ‘bellissimi capelli’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
14:35
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Donald Trump non riesce a lavarsi le mani o farsi lo shampoo: la settimana scorsa, riportano i media americani, il tycoon si era lamentato perche’ la pressione dell’acqua non è sufficiente, aveva detto che non poteva lavarsi bene i suoi “bellissimi capelli” ed aveva annunciato di avere già provveduto a cambiare la legge. Il governo non ha perso tempo: il dipartimento dell’Energia ha proposto ieri di modificare la definizione del soffione della doccia per permettere un maggior flusso d’acqua.
Secondo una legge del 1992, i soffioni della doccia negli Stati Uniti non possono erogare più di 2,5 galloni d’acqua al minuto, ovvero circa 9,5 litri. Adesso l’amministrazione Trump vuole che questo limite non si applichi più all’intero soffione, ma a ciascun ugello.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Tuttavia, la proposta del dipartimento dell’Energia si è già scontrata con le critiche dei gruppi di consumatori e di ambientalisti, che giudicano l’idea un inutile spreco. E secondo alcuni media se dovesse procedere, la proposta potrebbe essere impugnata anche nelle aule di tribunale.
“Si entra in una nuova casa, si apre il rubinetto, l’acqua non esce”, si era lamentato Trump giovedì scorso durante una visita in una fabbrica della Whirlpool a Clyde, nell’Ohio.
“Aprite la doccia e, se siete come me, non potete lavarvi bene i vostri bellissimi capelli. Perdete 20 minuti. Per favore esci – aveva proseguito riferendosi all’acqua -. L’acqua gocciola, giusto? Sapete di cosa sto parlando, ci mettono i limitatori (di flusso, ndr). Io me ne sono sbarazzato, con una firma”, aveva poi reso noto.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Secondo Andrew deLaski, direttore del gruppo per la conservazione dell’energia Appliance Standards Awareness Project, si tratta di una proposta “sciocca”: con quattro o cinque ugelli in più, ha spiegato, “si potrebbero avere 10-15 galloni al minuto che escono dal soffione della doccia, una potenza tale da spazzarti via fuori dal bagno”. E poi: “Se il presidente ha bisogno d’aiuto per trovare una buona doccia possiamo indirizzarlo verso alcuni ottimi siti per consumatori che aiutano a individuare un buon soffione della doccia…”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Fa il verso a Trump su TikTok, avrà special su Netflix
Imitazioni virali, show Sarah Cooper in streaming in autunno
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
13 agosto 2020
19:54
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
L’esilarante Sarah Cooper che spopola su Tik Tok facendo il verso a Donald Trump avrà il suo speciale su Netflix. La trasmissione “Sarah Cooper: Everything’s Fine” (Sarah Cooper: va tutto bene) sarà una collezione di sketch satirici, brevi interviste e vignette sulla politica americana e altri temi caldi del momento.
Il programma, con la regia di Natasha Lyonne, attrice della celebre serie “Orange is the New Black” e creatrice del programma cult di Netflix “Russian Dolls”, debutterà sul servizio in streaming il prossimo autunno in coincidenza con la stagione delle presidenziali. A produrre lo special sarà Maya Rudolph di “Saturday Night Live” che nella prossima stagione del programma satirico del sabato sera tornerà a vestire i panni della neo candidata democratica alla vicepresidenza Kamala Harris.
Inclusa da Variety nella top ten dei “nuovi comici da tener d’occhio nel 2020”, laureata in economia ed ex dipendente di Google, Sarah Cooper è nera. 42 anni e due milioni di seguaci su Twitter, da mesi l’umorista nata in Giamaica è una bestia nera di Donald Trump grazie alle sue più recenti imitazioni che si limitano a mimare i discorsi del tycoon con effetti comici irresistibili.
La voce del presidente è sincronizzata con le espressioni facciali e il linguaggio del corpo dell’umorista, entrambi esagerati a fini comici. Sarah registra da casa, le sue imitazioni sono “low cost”. Altri attori e comici americani, da Alec Baldwin su Snl a Stephen Colbert a Anthony Atamanuik, hanno fatto il verso a Trump esagerandone le caratteristiche del comportamento.
Non così la Cooper, che mette a nudo il tycoon nel senso più letterale, sfruttando le sue stesse parole, i tic, le smorfie, il tono della voce. E c’è chi insinua che l’avversione dimostrata da Trump per TikTok sia legata al successo di Sarah sull’app cinese, popolare soprattutto tra i giovanissimi, come quando il breve video “Medicina, modi d’uso”, in rete dal 23 aprile, ha fatto il verso alla famosa conferenza stampa in cui Trump ha suggerito iniezioni di disinfettante per combattere il coronavirus: è stato visionato oltre 22 milioni di volte.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, primi casi nelle scuole di Berlino, una richiude
Sette istituti in quattro quartieri registrano contagi. Secondo l’Afp i morti nerl mondo avrebbero superato quota 750mila, di cui 200mila negli Usa
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BERLINO
13 agosto 2020
15:32
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
L’anno scolastico è ricominciato lunedì scorso, e nel giro di meno di una settimana sono già diversi i contagi da Coronavirus, segnalati negli istituti di Berlino: c’è anche il caso di una prima scuola che ha deciso di richiudere i battenti. È la Berliner Zeitung, uno dei tabloid della capitale, a elencare le sette scuole (in quattro quartieri) in cui si sono registrati i casi (singoli a quanto si sa per ora) di infezione. Gli istituti hanno reagito per lo più mettendo gruppi di studenti o classi in quarantena.Intanto, proprio oggi in cancelleria, Angela Merkel incontra la leader dell’SPD Saskia Esken e diversi ministri dell’Istruzione dei Laender, per fare il punto della situazione. La gestione del settore fa capo alle regioni, e nella città-Stato di Berlino il senato locale ha deciso di far ripartire le lezioni, abolendo perfino la regola del distanziamento in aula. Gli scolari sono tenuti però a portare la mascherina negli edifici scolatici (ma non seduti ai banchi). La disinvoltura della politica locale ha sollevato pareri discordanti e polemiche. Il sindacato del settore GEW ha fatto presente che sarebbe stato meglio ripartire alternando lezioni in presenza e online, mantenendo la divisione in gruppi, come accadeva nel mese di giugno. In Germania, il Covid ha ricominciato a diffondersi in modo preoccupante, con oltre mille casi nuovi di infezione al giorno: oggi sono 1445, stando ai dati del Robert Koch Institut; mentre a Berlino sono stati riportati 125 positivi in più, rispetto al giorno precedente.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
E mentre l’AFP segnala che ha superato la soglia dei 750 mila il bilancio dei morti per coronavirus nel mondo, 200.000, ben oltre i 166.038 conteggiati dalla Johns Hopkins University sarebbero nei soli Stati Uniti.  A fare i conti e’ il New York Times, secondo il quale molti stati sono indietro di settimane se non di mesi nel riportare il numero dei morti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Afp, oltre 750 mila morti nel mondo
Nuovo aggiornamento dei dati
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
14:38
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Ha superato la soglia dei 750 mila il bilancio dei morti per coronavirus nel mondo, secondo un conteggio dell’Afp.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: il Messico verso mezzo milione di casi
I contagi sono a quota 498.380, i morti a 54.666
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
15:04
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il Messico si avvia rapidamente verso la soglia di mezzo milione di casi di coronavirus: secondo i conteggi della Johns Hopkins University, il Paese registra ad oggi 498.380 contagi, il sesto livello più alto al mondo dopo Stati Uniti, Brasile, India, Russia e Sudafrica.Allo stesso tempo, il bilancio dei morti ha raggiunto quota 54.666, il terzo più alto a livello globale dopo Stati Uniti e Brasile.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Macedonia Nord: incarico governo al socialdemocratico Zaev
Il suo partito Sdsm ha vinto di misura le elezioni del 15/7
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
19:17
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
In Macedonia del Nord l’ex premier e leader del Partito socialdemocratico (Sdsm) Zoran Zaev ha ricevuto oggi dal presidente Stevo Pendarovski l’incarico di formare il nuovo governo.
Nelle elezioni del 15 luglio scorso l’Sdsm ha conquistato 46 seggi al parlamento nazionale sul totale di 120, rispetto ai 44 andati al partito conservatore Vmro-Dpmne. Zaev ha assicurato di essere in grado di garantire la maggioranza minima di 61 deputati per governare.
Il leader socialdemocratico ha venti giorni di tempo per formare il nuovo esecutivo, del quale secondo i media farà parte quasi sicuramente il partito Dui, la maggiore formazione della minoranza albanese che alle elezioni ha conquistato 15 seggi, e che era già presente nella coalizione di governo uscente.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Macron rafforza presenza militare nel Mediterraneo orientale
Dopo ‘decisione unilaterale’ turca su esplorazioni petrolifere
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
PARIGI
13 agosto 2020
19:17
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Francia ha deciso di rafforzare la propria presenza militare nel Mediterraneo orientale inviando due caccia Rafale e due navi militari, sullo sfondo delle tensioni tra la Grecia e la Turchia per i giacimenti di gas. Lo ha annunciato il ministero della Difesa di Parigi.
In una telefonata con il premier greco Kyriakos Mitsotakis, il presidente francese Emmanuel Macron ha denunciato ieri “le decisioni unilaterali della Turchia in materia di esplorazioni petrolifere” e lanciando un appello al “dialogo tra Paesi vicini e alleati in seno alla Nato”.
La situazione nel Mediterraneo orientale si è ulteriormente deteriorata lunedì scorso dopo il dispiegamento da parte di Ankara di una nave da ricerca sismica, scortata da unità militari, nel sud-est del mare Egeo, zona contesa e ricca di gas. Anche la Marina greca è presente nell’aerea per “sorvegliare” le attività turche.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: a Malta nuovi contagi,verso test per chi arriva
4 casi tra calciatori. Vietati eventi, mascherine in pubblico
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
LA VALLETTA
13 agosto 2020
16:23
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Continuano a crescere a livelli record tanto le positività quanto i test sul coronavirus a Malta ed il governo prepara l’introduzione di restrizioni agli ingressi nel paese. Secondo quanto indicato dal vicepremier e ministro della salute Chris Fearne, l’esecutivo pensa di chiedere ai viaggiatori in arrivo un test eseguito nelle ultime 48 ore o – in alternativa – di sottoporsi al tampone che a Malta richiede solo due ore per dare il suo esito.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 55 nuovi casi, su 2.485 esami. Entrambi i numeri sono i più alti dall’inizio della pandemia.
Nella nuova ondata, innescata dalla riapertura delle frontiere e di tutte le attività del divertimento maltese (feste pubbliche e private, locali notturni, pub e discoteche), sono rimasti coinvolti almeno quattro calciatori professionisti, secondo quanto indicato dai media maltesi.
A fronte delle richieste di diverse organizzazioni mediche Fearne ha ribadito che Malta continuerà nella sua massiccia campagna di tracciamento e controlli sui contatti di ogni positivo. Una campagna che ha portato il paese ad avere il più alto tasso di test pro capite in Europa: finora ne sono stati eseguiti 149.952 su una popolazione totale di quasi 500mila persone. Intanto sono stati vietati tutti gli eventi di massa e l’uso delle mascherine è obbligatorio nei luoghi pubblici.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Cristo Redentore disinfettato riapre a pubblico
Monumento sul Corcovado è uno dei più visitati di Rio de Janeiro
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
SAN PAOLO
13 agosto 2020
16:41
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il Cristo Redentore, il più noto monumento di Rio de Janeiro, riaprirà al pubblico a Ferragosto dopo essere stato chiuso per cinque mesi a causa della pandemia da coronavirus.
Oggi il locale, situato sulla montagna del Corcovado, è stato sottoposto a disinfezione per ricevere i visitatori grazie a una partnership tra l’Arcidiocesi di Rio, il Parco nazionale di Tijuca e le Forze armate.
Il rettore del Santuario, padre Omar, ha sottolineato che il monumento è uno dei luoghi più visitati della città nonché un simbolo del Brasile.
“Cristo Redentore, che accoglie sempre tutti in modo speciale, merita il nostro meglio, il meglio delle nostre istituzioni per il bene dei nostri visitatori”, ha detto il prelato.
La sanificazione fa parte del lavoro che i militari di Marina, Esercito e Aeronautica brasiliani hanno svolto congiuntamente per combattere, controllare e prevenire il Covid-19 dall’inizio della crisi sanitaria. Da allora sono già state effettuate più di 400 disinfezioni in luoghi pubblici.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Trump annuncia ‘accordo di pace storico’ Israele-Emirati
Tycoon twitta, intesa per stabilire piene relazioni diplomatiche
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
13 agosto 2020
17:38
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Enorme svolta oggi! Storico accordo di pace tra due nostri grandi amici, Israele e Emirati Arabi”: Donald Trump ha annunciato cosi’ su Twitter l’accordo tra i due Paesi per stabilire piene relazioni diplomatiche come parte di una intesa per fermare l’annessione delle terre occupate perseguita dai palestinesi per il loro futuro Stato. Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha ritwittato l’annuncio di Trump aggiungendo “una giornata storica”.
Israele ha accettato di sospendere l’annessione di parti della Cisgiordania in cambio della normalizzazione dei legami con gli Emirati Arabi Uniti. La vicenda è contenuta nel comunicato congiunto tra Israele, Emirati e Usa.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Turchia ha attaccato gli Emirati Arabi per aver siglato un accordo con Israele sulla normalizzazione delle relazioni: “tradiscono la causa palestinese”, ha affermato il ministero degli Esteri di Ankara in una nota. “Gli Emirati Arabi Uniti stanno cercando di presentare questa intesa come una sorta di sacrificio per la Palestina, ma al contrario stanno tradendo la causa palestinese per servire i loro interessi particolari”, si aggiunge nel comunicato. L’Iran ha condannato l’accordo tra Israele ed Emirati Arabi. E’ stato un atto di “stupidità strategica da parte di Abu Dhabi e Tel Aviv che senza dubbio rafforzerà l’asse della resistenza nella regione”, ha affermato il ministero degli esteri di Teheran in una nota. “La popolazione oppressa della Palestina e tutte le nazioni libere del mondo non perdoneranno mai la normalizzazione delle relazioni con il criminale regime di occupazione israeliano e la complicità con i suoi crimini”, si aggiunge.
‘Storico’. Donald Trump definisce così “l’accordo di pace” tra Israele e Emirati Arabi che annuncia su twitter cogliendo tutti di sorpresa, compreso lo stesso premier Benyamin Netanyhu che lascia a metà una riunione di gabinetto sul coronavirus. Un accordo che passa per l’avvio delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi che come prima conseguenza ferma i controversi progetti di annessione di parti della Cisgiordania, perseguiti dallo stato ebraico. Togliendo dal tavolo, almeno per ora, un macigno su ogni possibile ripresa dei colloqui di pace con i palestinesi.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Ma Hamas e la Jihad islamica da Gaza gridano al “tradimento”, mentre l’Autorità nazionale palestinese del presidente Abu Mazen respinge “con forza” l’intesa e chiede “una immediata” riunione di emergenza della Lega Araba e dell’Organizzazione per la Cooperazione Islamica. “Questo passo – sostiene Abu Mazen – mina l’iniziativa per la pace araba, le decisioni dei vertici arabi e islamici, la legittimità internazionale e l’aggressione contro il popolo palestinese”.

Il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres plaude all’accordo tra Israele e gli Emirati Erabi per normalizzare i rapporti e “spera che crei una opportunità per i leader di Israele e Palestina di impegnarsi nuovamente in negoziati significativi che realizzino la soluzione dei due Stati in linea con le rilevanti risoluzioni Onu, gli accordi internazionali e bilaterali”. Lo ha reso noto un portavoce di Guterres.  VAI ALLA POLITICA  VAI ALL’ECONOMIA  VAI ALLA TECNOLOGIA

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Cile: respinto appello a favore del mapuche Celestino Cord
No della Corte suprema, indigeno da 102 giorni in sciopero fame
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
SANTIAGO DEL CILE
13 agosto 2020
18:21
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Corte suprema del Cile ha respinto oggi un appello a favore del ‘machi’ Celestino Córdova, autorità indigena mapuche da 102 giorni in sciopero della fame. L’appello chiedeva che il leader religioso potesse scontare nel luogo del suo rehue (altare sacro mapuche) parte della pena detentiva di 18 anni al quale è stato condannato per l’omicidio della coppia Luchsinger-Mackay nel 2013. Tale richiesta sta alla base del suo sciopero della fame.
La seconda camera della Corte Suprema ha respinto con quattro voti contrari a uno l’azione legale presentata dall’Ufficio della difesa penale pubblica, per chiedere di commutare la detenzione in carcere con la misura degli arresti domiciliari.
La sentenza ha confermato quanto deciso in primo grado dal Tribunale di garanzia di Temuco e dalla Corte d’appello della capitale La Araucanía. Córdova è attualmente ricoverato in ospedale e soffre di un grave deterioramento della salute a causa del suo digiuno prolungato.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Oms, il nostro cibo è sicuro
Dopo il lotto di ali di pollo dal Brasile risultate infette
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
19:02
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Dal punto di vista del coronavirus, il nostro cibo è sicuro. Non c’è nessuna prova che la catena alimentare partecipi alla trasmissione del virus”. Lo ha detto il direttore del programma emergenze dell’Oms, Mike Ryan, rispondendo ad una domanda sul caso del lotto di pollo surgelato infetto arrivato in Cina dal Brasile. “Ci sono tanti altri motivi per cui la nostra catena alimentare deve essere controllata e deve essere sicura, ma dal punto di vista del coronavirus le persone non devono avere paura del cibo, delle confezioni o della consegna”, ha sottolineato Ryan.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Palestinesi, respingiamo l’accordo Israele- Emirati
‘Non hanno diritto di parlare a nome nostro’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
TEL AVIV
13 agosto 2020
21:26
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
L’Autorità nazionale palestinese del presidente Abu Mazen ha respinto “con forza” l’accordo tra Israele ed Emirati Arabi: “questi ultimi – ha spiegato – non hanno il diritto di parlare a nome dei palestinesi”. “Questo passo – ha aggiunto- mina l’iniziativa per la pace araba, le decisioni dei vertici arabi e islamici, la legittimità internazionale e l’aggressione contro il popolo palestinese”. Abu Mazen ha quindi chiesto “una immediata” riunione di emergenza della Lega Araba e dell’Organizzazione per la Cooperazione Islamica “per respingere questa dichiarazione”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Bielorussia: rilasciati oltre 1.000 manifestanti
Lukashenko ha ordinato di aprire un’indagine sui fermi
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
22:01
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il governo della Bielorussia ha annunciato di aver rilasciato oltre 1.000 manifestanti arrestati durante le manifestazioni seguite alla controversa rielezione di Alexander Lukashenko. Lo ha annunciato la presidente del Senato Natalya Kochanova aggiungendo che il presidente ha chiesto di aprire un’indagine “su tutti gli arresti”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: appello Biden, rendere obbligatorie mascherine
‘Siate patrioti, in tre mesi potrebbero salvare 40 mila vite’. La replica di Trump: ‘Obbligo oltre mio potere’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
13 agosto 2020
23:56
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Joe Biden ha lanciato un appello per un obbligo nazionale ad usare la mascherina contro il coronavirus. “Ogni americano dovrebbe indossare una mascherina quando è fuori per i prossimi tre mesi come minimo”, ha dichiarato dopo un briefing sulla pandemia con un gruppo di esperti, sostenendo che tale misura potrebbe salvare 40 mila vite in questo periodo. “Ogni governatore dovrebbe renderla obbligatoria”, ha aggiunto. “Siate patrioti, proteggete i vostri concittadini, fate la cosa giusta”, ha esortato.
Donald Trump ha bocciato la richiesta del suo rivale nella corsa alla Casa Bianca Joe Biden per un obbligo nazionale della mascherina contro la pandemia, sostenendo che essa va oltre i poteri presidenziali. Durante l’emergenza Covid pero’ il tycoon ha rivendicato totale potere in materia, rispolverando anche una legge di guerra.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Yale discrimina asiatici e bianchi”
Ministero Giustizia, fattore razza usato a favore afroamericani
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
14 agosto 2020
01:24
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il Dipartimento di Giustizia Usa ha accusato la prestigiosa università di Yale di violare la legge sui diritti civili discriminando le domande di ammissione degli studenti asiatici e bianchi a favore di quelli afroamericani, usando la razza non come uno dei fattori, secondo quanto stabilito dalla Corte Suprema, ma come fattore predominante o determinante. E’ la seconda offensiva dell’amministrazione Trump contro una università della Ivy League, dopo quella contro Harvard per una vicenda analoga.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Turchia e Iran condannano l’accordo Israele-Emirati
‘Tradita causa palestinese, alimenterà la resistenza regionale’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
ISTANBUL
14 agosto 2020
09:51
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Turchia ha attaccato gli Emirati Arabi per aver siglato un accordo con Israele sulla normalizzazione delle relazioni: “tradiscono la causa palestinese”, ha affermato il ministero degli Esteri di Ankara in una nota. “Gli Emirati Arabi Uniti stanno cercando di presentare questa intesa come una sorta di sacrificio per la Palestina, ma al contrario stanno tradendo la causa palestinese per servire i loro interessi particolari”, si aggiunge nel comunicato.
Anche l’Iran ha condannato l’accordo. E’ stato un atto di “stupidità strategica da parte di Abu Dhabi e Tel Aviv che senza dubbio rafforzerà l’asse della resistenza nella regione”, ha affermato il ministero degli esteri di Teheran in una nota. “La popolazione oppressa della Palestina e tutte le nazioni libere del mondo non perdoneranno mai la normalizzazione delle relazioni con il criminale regime di occupazione israeliano e la complicità con i suoi crimini”, si aggiunge.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Messico, superati 500mila casi
Oltre 7.000 nelle ultime 24 ore, le vittime sono 55.293
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
CITTA’ DEL MESSICO
14 agosto 2020
04:10
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il Messico ha superato il mezzo milione di casi confermati di positività al coronavirus, dopo aver registrato 7.371 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Lo rende noto il ministero della Salute, specificando che ora nel Paese i contagiati sono 505.293 con 55.293 morti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Afghanistan, al via liberazione talebani
All’orizzonte l’avvio delle trattative per la pace
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
KABUL
14 agosto 2020
06:12
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Le autorità afghane hanno annunciato di aver cominciato a liberare gli ultimi 400 prigionieri talebani, operazione che consentirà l’avvio delle trattative per la pace nel Paese. Il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale, Javid Faisal, ha precisato che un gruppo di 80 prigionieri è già stato liberato.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Trump non respinge falsa teoria ‘birther’ su Harris
Sua campagna evoca non eleggibilità Kamala come vicepresidente
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
14 agosto 2020
09:52
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Donald Trump non ha respinto la falsa teoria alimentata in queste ore dalla sua campagna che la senatrice dem Kamala Harris non è eleggibile per la vicepresidenza per lo status migratorio dei suoi genitori, pur essendo nata in Usa, a Oakland (California). “Ho sentito oggi che non rispetterebbe i requisiti”, ha detto in conferenza stampa, riservandosi di approfondire. Trump è stato tra i principali promotori del birther movement, che negava la nascita in Usa di Barack Obama.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Gb, da sabato quarantena anche da Francia e Olanda
Sono circa 500.000 i britannici in vacanza in Francia
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
09:54
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Dalle 4 del mattino di sabato prossimo chiunque arriverà nel Regno Unito da Francia, Paesi Bassi, Malta, Monaco, Aruba e dalle isole Turks e Caicos dovrà seguire una quarantena di 14 giorni o sarà soggetto ad una multa. Lo riporta il Guardian.
Il Governo britannico aveva annunciato che non si sarebbe fatto “alcuno scrupolo” se imporre o meno la quarantena ai britannici che rientrano dalla vacanze Francia e, così è stato a fronte dell’aumento di casi di Covid-19 nel Paese.
La misura è stata annunciata su Twitter dal ministro dei Trasporti britannico Grant Shapps. “Se arrivi nel Regno Unito dopo le 04:00 (03:00 GMT) di sabato da questi luoghi, dovrai metterti in isolamento per 14 giorni da solo”, ha aggiunto.
La misura potrebbe causare un massiccio ritorno di circa 500.000 turisti britannici attualmente in vacanza in Francia.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Nuova Zelanda, esteso il lockdown a Auckland
Per altri 12 giorni, si cerca ancora causa del ritorno del Covid
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
AUCKLAND
14 agosto 2020
09:54
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Nuova Zelanda ha esteso il lockdown nella sua città più grande, Auckland, di almeno 12 giorni, ha annunciato il primo ministro Jacinda Ardern, mentre le autorità stanno lottando con un nuovo focolaio di coronavirus in crescita.
Da quando quattro persone sono risultate positive martedì – i primi casi nella trasmissione di comunità in 102 giorni – la Nuova Zelanda ha rilevato un cluster di 30 casi. La maggior parte sono stati trovati intorno ad Auckland, una città di 1,5 milioni di persone. Ma preoccupa il fatto che altri due siano stati rilevati a Tokoroa, ad oltre 200 km di distanza.
Le autorità stanno ancora cercando di scoprire come il virus sia tornato in Nuova Zelanda, che si era guadagnata elogi globali per la sua gestione della crisi. Ardern ha affermato che i test non hanno mostrato alcun legame tra questo nuovo focolaio e casi di persone in ;;quarantena perché arrivate dall’estero, o un legale come la prima ondata di casi.
La premier ha comunque espresso ottimismo sul fatto che l’ultimo focolaio sia stato rapidamente rilevato e possa essere risolto. “Ci sono segni che abbiamo trovato questo focolaio relativamente presto”, ha detto. “Test approfonditi e tracciamento dei contatti” hanno determinato che il primo caso si sia verificato il 31 luglio”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Bielorussia: Amnesty, oppositori torturati in carcere
Manifestanti rilasciati hanno condiviso immagini abusi su app
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
12:18
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Occorrono ulteriori sanzioni contro coloro che hanno violato i valori democratici o abusato dei diritti umani in Bielorussia”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, su Twitter. “Sono fiduciosa che la discussione di oggi dei ministri degli Esteri dell’Ue dimostrerà il nostro forte sostegno per i diritti delle persone in Bielorussia, per i diritti fondamentali e per la democrazia”, aggiunge.
La Bielorussia è pronta per colloqui “costruttivi e obiettivi” con l’estero sulle sue controverse elezioni presidenziali e sui disordini post-voto. Lo ha detto il ministro degli Esteri Vladimir Makei in una conversazione telefonica con la controparte svizzera Ignazio Cassis. Makei ha espresso “la disponibilità della parte bielorussa ad un dialogo costruttivo e obiettivo con i partner stranieri su tutte le questioni relative agli sviluppi in Bielorussia”, ha detto l’ufficio del ministro in una nota.
Attivisti e osservatori dei diritti umani affermano che ci sono prove crescenti della brutalità della polizia contro le persone che sono state detenute in Bielorussia, dopo le proteste per le elezioni presidenziali che hanno sancito la contestatissima riconferma di Alexander Lukashenko. Alcune delle 6.700 persone detenute da domenica sono state rilasciate ed hanno denunciato maltrattamenti, percosse comprese, riferisce la Bbc. Amnesty International ha detto che i resoconti suggeriscono “torture diffuse”.
Alcuni dei manifestanti rilasciati hanno condiviso immagini sull’app di messaggistica Nexta che mostravano i loro corpi gonfi e contusi, con le lesioni che sarebbero state causate dalla polizia. Nell’audio condiviso da un giornalista della Bbc, si potevano sentire delle urla da un centro di detenzione di Minsk.
“Ci hanno detto che i centri di detenzione sono diventati camere di tortura, dove i manifestanti sono costretti a giacere per terra mentre la polizia li prende a calci e li picchia con i manganelli”, ha detto Marie Struthers, direttrice di Amnesty International per l’Europa orientale e l’Asia centrale. Accuse alla brutalità delle forze di sicurezza sono arrivate anche da cinque esperti di diritti umani dell’Onu.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Parigi e Marsiglia decretate zone alto rischio
I prefetti potranno adottare misure più restrittive
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
10:09
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
I dipartimenti di Parigi e Marsiglia sono stati classificati zone ad alto rischio contagio da coronavirus dalle autorità francesi. Lo riferisce Le Figaro citando il decreto del governo pubblicato sulla gazzetta ufficiale di oggi.
In base a questa classificazione, i prefetti locali potranno adottare misure più restrittive per contenere la diffusione del virus. Nelle due città è già in vigore l’obbligo di mascherina anche all’aperto in aree particolarmente affollate.
Ieri la Francia ha sfiorato il picco di 2700 contagi giornalieri: la Gran Bretagna ha deciso di imporre una quarantena di 14 giorni per chi arriva da oltre Manica (e da altre località europee), a partire da domattina alle 4.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Scarpe di Michael Jordan all’asta per 615.000 dollari,record
Quando campione Nba ruppe tabellone con schiacciata in Italia
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
14 agosto 2020
12:24
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Un paio di scarpe da ginnastica indossate da Michael Jordan sono state vendute per 615.000 dollari all’asta da Christie’s, infrangendo un record stabilito pochi mesi fa dalla vendita di un altro paio di scarpe della leggenda del basket. Le sneakers erano un paio di Air Jordan 1 High che la superstar dell’Nba indossava durante una partita di esibizione del 1985 in Italia. In quell’occasione, aveva schiacciato la palla così forte da frantumare il tabellone di vetro.
“Questa è la scarpa originale con un vero pezzo di tabellone, un pezzo di vetro, nella suola della scarpa”, ha detto Caitlin Donovan, responsabile delle vendite di borse e scarpe da ginnastica di Christie’s, che ha organizzato l’asta con Stadium Goods.
Jordan ha collezionato 30 punti indossando le scarpe di taglia 13,5, che sono nei colori rosso e nero della sua squadra, i Chicago Bulls. Le vendite da record evidenziano il valore di mercato in aumento degli oggetti legati a Jordan, da quando è uscito “The Last Dance”, un documentario Espn/Netflix che racconta la saga di Jordan e dei Bulls.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Croazia, bar e locali chiudono a mezzanotte
Autorità preoccupate per forte aumento contagi
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
10:00
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
In Croazia, dopo il forte balzo di nuovi contagi da coronavirus registrati negli ultimi giorni, da oggi l’orario di apertura di tutti i locali notturni e bar è permesso fino alla mezzanotte.
Ieri il Paese ha registrato 180 contagi in 24 ore, record giornaliero dall’inizio dell’epidemia, in maggioranza collegati alla movida sulla costa adriatica croata, dove sono in vacanza circa 900 mila turisti, quasi tutti stranieri. L’età media di questi 180 contagiati è di 31 anni e tra di loro ci sono anche due stranieri in vacanza in Dalmazia.
L’ordinanza sulla chiusura obbligatoria di bar e locali alla mezzanotte resterà in vigore nei prossimi dieci giorni, con la possibilità di un’estensione nel caso la situazione epidemiologica non migliori.
Il capo dell’Istituto per l’epidemiologia, Krunoslav Capak, ha spiegato che l’Unità di crisi della Protezione civile ha voluto permettere il normale svolgimento delle attività sociali ed economiche, “ma in queste condizioni non è più possibile”. Il Paese è aperto da inizio giugno, e “con i circa 900 mila turisti sulla costa, ci aspettavamo una crescita delle infezioni, ma non così forte”, ha aggiunto. “Sarebbe stato meglio limitare l’orario dei locali prima, ma non è ancora troppo tardi”, ha concluso.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Netanyahu ringrazia il Mossad per l’accordo con gli Emirati
Il ruolo del direttore Yossi Cohen per l’intesa
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
10:39
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha fatto sapere di aver chiamato il direttore del Mossad Yossi Cohen per ringraziarlo “dell’assistenza fornita dall’Istituto nello sviluppo dei legami con gli Stati del Golfo in questi anni”, servito ad arrivare al trattato di pace con gli Emirati.
Non è più un mistero che Cohen – come hanno ricordato i media – abbia più volte segretamente visitato negli ultimi tempi Abu Dhabi con l’obiettivo di arrivare alla normalizzazione dei rapporti tra i due Paesi e che sia stato lui l’uomo di punta israeliano per costruire l’accordo. E la cooperazione tra i due paesi nella lotta al coronavirus sembra essere stata il volano di quella successiva.
Non è un caso che nel testo dell’accordo sia espressamente scritto che Israele ed Emirati “allargheranno e accelereranno la cooperazione per le cure e per lo sviluppo di un vaccino”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Italia, accordo Israele-Emirati contribuisca alla pace
‘Sospensione annessioni sviluppo positivo per soluzione 2 Stati’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
10:45
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“L’Italia accoglie con favore l’annuncio dell’accordo di normalizzazione delle relazioni fra Israele e gli Emirati Arabi Uniti. Auspichiamo che tale importante passo possa contribuire alla pace e alla stabilità in Medio Oriente. In tale quadro, la decisione israeliana di sospendere l’annessione di porzioni della Cisgiordania costituisce uno sviluppo positivo, che ci auguriamo possa favorire la ripresa dei negoziati diretti tra israeliani e palestinesi nella prospettiva di una soluzione a due Stati giusta, sostenibile e duratura, che l’Italia continua a sostenere con convinzione quale unica alternativa per assicurare pace e prosperità in tutta la regione”. Lo rende noto la Farnesina.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Kosovo: incontro Belgrado-Pristina 2 settembre a Washington
Annuncio dell’inviato Usa Grenell. Al centro i temi economici
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
10:51
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Un incontro tra i rappresentanti di Belgrado e Pristina si terrà il 2 settembre prossimo alla Casa Bianca a Washington. Lo ha annunciato oggi Richard Grenell, inviato speciale Usa per il dialogo sul Kosovo.
“Siamo felici di annunciare che i leader di Kosovo e Serbia si incontreranno alla Casa Bianca per colloqui il 2 settembre”, ha scritto Grenell su Twitter.
L’incontro di Washington è stato confermato sia dal presidente serbo Aleksandar Vucic che dal premier kosovaro Avdullah Hoti, secondo i quali al centro dei colloqui vi sarà la tematica economica.
Grenell aveva già convocato una tale riunione alla Casa Bianca fra Belgrado e Pristina per il 27 giugno scorso, ma era stato annullato per la decisione della dirigenza kosovara di non parteciparvi dopo che il Tribunale speciale dell’Aja aveva annunciato accuse per crimini di guerra e contro l’umanità a carico del presidente del Kosovo Hashim Thaci, ex leader dell’Esercito di liberazione del Kosovo (Uck). Nei giorni scorsi il presidente serbo Vucic aveva dato per molto probabile un nuovo incontro al vertice con Pristina il 7 settembre prossimo a Bruxelles, nell’ambito del dialogo facilitato dalla Ue. Il dialogo, dopo venti mesi di interruzione, è ripreso il 16 luglio scorso.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Bielorussia: von der Leyen, servono nuove sanzioni
‘Confido discussione ministri Esteri Ue invierà forte segnale’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
14 agosto 2020
12:37
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Occorrono ulteriori sanzioni contro coloro che hanno violato i valori democratici o abusato dei diritti umani in Bielorussia”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, su Twitter.
“Sono fiduciosa che la discussione di oggi dei ministri degli Esteri dell’Ue dimostrerà il nostro forte sostegno per i diritti delle persone in Bielorussia, per i diritti fondamentali e per la democrazia”, aggiunge.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Tikhanovskaya a Lukashenko, basta violenza, ora dialogo
Torna a parlare la leader dell’opposizione bielorussa
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MOSCA
14 agosto 2020
12:39
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La rivale del presidente bielorusso Alexander Lukashenko alle elezioni del 9 agosto, Svetlana Tikhanovskaya, che martedì ha lasciato il Paese e si è rifugiata in Lituania, ha pubblicato un altro video messaggio in cui esorta le autorità a fermare la violenza e ad avviare un dialogo con la popolazione. “Dobbiamo porre fine alla violenza nelle strade delle città bielorusse: esorto le autorità a fermarla e ad avviare un dialogo”, ha detto in un messaggio caricato su YouTube e ripreso da Interfax.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Ue, prima intesa per 400 mln dosi di vaccino
Von der Leyen, con AstraZeneca
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
14 agosto 2020
12:41
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Manteniamo le nostre promesse.
La Commissione europea ha chiuso il primo accordo per l’acquisto fino a 400 milioni di dosi del futuro vaccino contro il Covid-19”. Così la presidente dell’Esecutivo comunitario, Ursula von der Leyen, su Twitter.
“Ci impegniamo a salvaguardare la salute degli europei e dei nostri partner globali”, aggiunge la presidente.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Minsk, disposti a dialogo costruttivo con Paesi esteri
‘Su tutte le questioni relative agli sviluppi in Bielorussia’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MINSK
14 agosto 2020
13:13
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Bielorussia è pronta per colloqui “costruttivi e obiettivi” con l’estero sulle sue controverse elezioni presidenziali e sui disordini post-voto. Lo ha detto il ministro degli Esteri Vladimir Makei in una conversazione telefonica con la controparte svizzera Ignazio Cassis. Makei ha espresso “la disponibilità della parte bielorussa ad un dialogo costruttivo e obiettivo con i partner stranieri su tutte le questioni relative agli sviluppi in Bielorussia”, ha detto l’ufficio del ministro in una nota.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Ue-19: calo record Pil -12,1% nel secondo trimestre
Stima flash Eurostat. Calo dell’11,7% nell’Ue-27
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
14 agosto 2020
12:51
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Nel secondo trimestre 2020, periodo caratterizzato dalle misure di contenimento per il Covid-19 nella maggior parte degli Stati membri, si prevede che il Pil corretto delle variazioni stagionali sia calato del 12,1% nell’eurozona e dell’11,7% nella Ue, rispetto al trimestre precedente. E’ la stima flash di Eurostat. E’ il calo più importante dall’inizio delle serie temporale nel 1995.
Nel primo trimestre 2020 il pil era calato del 3,6% nell’eurozona e del 3,2% nella Ue.
Rispetto al secondo trimestre del 2019 il Pil ha registrato un calo del 15% nell’eurozona e del 14,1% nella Ue dopo essere calato di -3,1% e di -2,5% rispettivamente nel trimestre precedente.

Economia tutte le notizie in tempo reale! SEGUILE
Aggiornamenti, ECONOMIA, Notizie, Ultim'ora

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 14 Agosto, 2020, 11:57:11 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 12 minuti

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 11:39 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

ALLE 11:57 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Borsa: Milano prosegue incerta, svetta Banco Bpm
Ftse Mib -0,03%, deboli Enel ed Enel
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:39
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Prosegue incerta la seduta di Piazza Affari. L’indice Ftse Mib (-0,03% a 2.0432 punti) oscilla e non riesce a prendere una direzione. Tra tutti, nel listino principale, svetta Banco Bpm (+5%) sulle speculazioni per possibili fusioni e aggregazioni.
Bene anche Mediobanca (+1,7%), Unipol (+1,3%), Pirelli (+1,17%). A frenare il listino ci sono Enel (-0,2%) ed Eni (-0,3%) il cui controvalore pesa maggiormente sul listino.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Istat: investe in digitale 77% imprese ma solo 3,8% è maturo
Nell’industria quota sale al 5,2%, effetto degli incentivi
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:31
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Circa tre quarti delle imprese con almeno dieci addetti sono impegnate in investimenti digitali (il 77,5%), ma soltanto il 3,8% è nella fase di ‘maturità’, caratterizzata da un utilizzo integrato delle tecnologie disponibili, secondo i dati Istat del censimento permanente delle imprese, riferiti al periodo 2016-2018.
Le imprese digitalmente mature, pur essendo solo tre su cento contano per il 16,8% di addetti e il 22,7% di valore aggiunto. La loro presenza è decisamente più elevata nel Nord-ovest (4,7%), tra le imprese con oltre 500 addetti (23%) e nell’industria (5,2%), “probabile effetto – per l’Istat – dei consistenti incentivi alla digitalizzazione resi disponibili a livello statale e regionale nel corso degli ultimi cinque anni”.
La maggior parte delle imprese utilizza ancora “un numero limitato di tecnologie, dando priorità agli investimenti infrastrutturali (soluzioni cloud, connettività in fibra ottica o in mobilità, software gestionali e, necessariamente, cyber-security) e lasciando eventualmente a una fase successiva l’adozione di tecnologie applicative”, si legge nel rapporto.
La dimensione è un aspetto determinante per la digitalizzazione: ha effettuato investimenti digitali il 73,2% delle imprese con 10-19 addetti e il 97,1% di quelle con oltre 500 addetti. Inoltre per le tre tecnologie “chiave” Internet delle Cose Iot, automazione e robotica e analisi dei Big Data il 50% delle imprese più grandi (250 addetti e più) dichiara l’intenzione di mantenere un elevato tasso di incremento degli investimenti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
C. Conti, casa è un diritto, garantirlo a livello nazionale
Programmazione politica abitativa sia concertata
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:31
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
“A livello nazionale i bisogni abitativi, oggetto delle politiche abitative, non risultano dotati di un’espressa tutela costituzionale al pari di altri diritti come quello alla salute o il diritto al lavoro, sebbene la giurisprudenza costituzionale ne abbia riconosciuto la valenza di diritto sociale attinente alla dignità e alla vita di ogni persona”. E’ la premessa da cui parte la Corte dei Conti in una relazione sui Fondi per l’accesso alla casa anche per i cittadini sottoposti a sfratto, facendo notare che questo diritto, pur essendo “condizionato” finanziariamente, non ha ottenuto, come invece il diritto alla salute, “una parametrazione in termini di livelli essenziali delle prestazioni da garantire su tutto il territorio nazionale”. La Corte ritiene invece necessario che la programmazione delle politiche abitative avvenga nel modo più possibile “concertato”.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano contrastata (-0,3%), sprint Banco Bpm, giù Tim
Spread stabile a 141, prevalgono prese di beneficio
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
14:22
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari si conferma contrastata, con il paniere spaccato in due, per le prese di beneficio dopo la corsa della vigilia, e l’indice Ftse Mib in calo dello 0,34% a 20.369 punti. Guida i rialzi Banco Bpm (+3,25%), indicata come polo aggregatore di possibili fusioni tra le banche dopo la recente intervista dell’amministratore delegato Giuseppe Castagna. Un ruolo che viene attribuito a fasi alterne a Bper (+0,17%), ieri brillante e oggi moscia. Ancora acquisti su Mediobanca (+1,38%), in attesa che la Bce consenta a Leonardo Del Vecchio di salire fino al 14%, Atlantia (+1,14%) e Unipol (+1,18%). Deboli sul fronte opposto Tim (-1,19%), Leonardo (-1,28%), Snam (-1,3%), Terna (-1,2%), Saipem (-1,07%) ed Eni (-0,8%), con il greggio stabile a 42,66 dollari al barile (Wti -0,02%). Segno meno anche per Fca (-0,82%), Unicredit (-0,86%) e Intesa (-0,17%)
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa resta debole nonostante sussidi Usa, Milano -0,4%
Futures in rialzo, prese di beneficio su auto e petroliferi
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
15:10
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Restano deboli le principali borse europee, nonostante il dato sulle richieste di sussidi negli Usa, scese sotto quota 1 milione, per la prima volta dallo scoppio del Covid. La peggiore è Londra (-1%), preceduta da Milano, Parigi e Francoforte (-0,4% tutte), mentre Madrid (-0,25%) fa un po’ meglio. Dopo il balzo della vigilia prevalgono le prese di beneficio, che si concentrano sui settori ieri in evidenza. Le vendite colpiscono principalmente le auto, con Renault (-1,3%), Peugeot (-1,13%), Fca (-0,85%) e Volkswagen (-0,6%),e l’energia, con Shell (-2,08%), Bp (-1,54%) ed Eni (-0,62%), pur con il greggio stabile a quota 42,73 dollari al barile. In campo bancario si distinguono Banco Bpm (+4%), che si alterna con Bper (+0,25%) nel ruolo di possibile polo di aggregazione tra banche, e Mediobanca (+1%), in attesa del via libera della Bce a Leonardo Del Vecchio per salire fino al 14%.
In calo Unicredit (-0,87%) e Intesa (-0,38%), con lo spread in rialzo a 144 punti. Nel resto d’Europa segnano il passo Hsbc (-2,65%), CaixaBank (-1,75%), Barclays (-1,67%) e Commerzbank (-1,57%). Positiva la Roma (+7% a 31,7 centesimi), dopo un congelamento al ribasso, che si allontana sempre di più dal prezzo dell’Opa di Friedkin a 11,65 centesimi.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa amplia il calo dopo Wall street, Milano -0,7%
Cedono auto, petroliferi e banche, giù Airbus dopo dazi Usa
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
15:59
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Ampliano il calo le principali borse europee dopo l’avvio contrastato dei listini Usa, con il Dow Jones sotto la parità (-0,3%) e il Nasdaq in lieve rialzo (+0,3%). Londra (-1,35%) continua ad essere la peggiore, preceduta da Francoforte e Milano (-0,7% entrambe), Madrid (-0,64%) e Parigi (-0,58%). Le vendite si concentrano sul settore delle auto con Renault (-1,44%), Peugeot (-1,25%) ed Fca (-1,17%) e sul comparto petrolifero, con il barile di greggio in lieve calo ( Wti -0,56% a 42,42 dollari). Shell cede il 2,27%, Bp l’1,9% ed Eni l’1,14%. In campo bancario cedono Bnp (-1,6%) e Bbva (-1,3%) mentre si distinguono Banco Bpm (+3,9%), su ipotesi di nuove aggregazioni, e Mediobanca (+0,95%), in attesa che la Bce dia il via libera a Leonardo Del Vecchio per salire oltre il 14%. Giù Airbus (-1,3%) dopo la decisione degli Usa sui dazi.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Embraco: ministero, un anno di Cigs per 400 lavoratori
Provvedimento retroattivo
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2020
16:57
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Il ministero del Lavoro ha autorizzato, con accordo sindacale, un anno di cassa integrazione straordinaria per cessazione per i 400 lavoratori della ex Embraco di Riva di Chieri. La decisione – informano Fim, Fiom e Uilm di Torino – è stata comunicata durante un incontro in teleconferenza organizzato dal ministero dopo le pressanti richieste sindacali. Gli ammortizzatori sociali sono stati autorizzati in modo retroattivo per coprire il periodo che ha seguito il fallimento dichiarato dal Tribunale di Torino, e partono dal 23 luglio.
Nell’incontro – rendono ancora noto i sindacati – si è inoltre convenuto di attivare un percorso di politiche attive per il lavoro, con la richiesta di autorizzazione all’Anpal degli assegni di ricollocazione. Un nuovo incontro è stato fissato per il prossimo 15 settembre in Prefettura, a Torino.  PIEMONTE

ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE

Borsa: Europa debole nel finale con Wall Street, Milano -0,6%
Prevalgono realizzi dopo 4 rialzi, Airbus sconta dazi Usa
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
17:11
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Prevalgono le prese di beneficio sulle principali borse europee dopo 4 giornate in rialzo e nel giorno in cui gli Stati Uniti hanno rivisto i dazi nell’ambito della disputa con l’Europa per gli aiuti ad Airbus a danno dell’americana Boeing. Segno meno per Londra (-1,4%), Madrid (-0,7%), Milano, Parigi e Francoforte (tutte a -0,6%).
Confermati i realizzi sul settore dell’auto dopo il balzo delle ultime due sedute sull’onda delle vendite in Cina. Cedono Renault (-2,71%), Volkswagen (-1,6%), Peugeot (-1,58%), Fca (-1,34%) e Bmw (-1,3%). In calo anche l’energia con Shell (-3,43%), che ha chiuso definitivamente una raffineria nelle Filippine, Bp (-2,96%) che ha ridotto la produzione in Azerbaijan ed Eni (-1,24%), su cui hanno tagliato la raccomandazione a ‘hold’ gli analisti della tedesca Lbbw, mentre il greggio è in lieve calo ma sempre sopra i 42 dollari al barile. In campo bancario si distinguono Banco Bpm (+418%) e Mediobanca (+1,1%), la prima in vista di possibili aggregazioni, le seconda in attesa del via libera della Bce all’acquisto di un ulteriore 4% da parte di Leonardo Del Vecchio, per salire fino al 14. Segno meno per Hsbc (-3,4%), Barclays (-2,8%), Bbva (-2,77%) e Bnp (-2,2%). Sprint della Roma (+6,7% a 31,5 centesimi), che si allontana sempre di più dal prezzo dell’Opa di Friedkin a 11,65 centesimi. Sotto pressione Airbus (-1,8%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano chiude in calo, -0,88%
Indice Ftse Mib a quota 20.257 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
13 agosto 2020
17:42
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Chiusura in calo per Piazza Affari.
L’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,88% a 20.257 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa chiude debole, Parigi -0,61%
Segno meno anche per Londra (-1,3%) e Francoforte (-0,32%)
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
17:50
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Chiusura debole per le principali borse europee. Parigi ha ceduto lo 0,61% a 5.042 punti, Londra l’1,3% a 6.198 punti e Francoforte lo 0,32% a 13.016 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano chiude in calo (-0,88%), bene Banco Bpm, giù Tim
Prese di beneficio dopo 4 sedute in rialzo, spread sopra i 142
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
18:19
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari ha chiuso la seduta in calo (Ftse Mib -0,88%), colpita da prese di beneficio dopo 4 rialzi consecutivi nel giorno in cui gli Stati Uniti hanno graziato i prodotti italiani dai dazi contro gli aiuti europei ad Airbus. Tra scambi ridotti a 1,4 miliardi di euro, in linea con l’imminente pausa di Ferragosto, hanno prevalso le vendite, che hanno colpito, soprattutto nel finale, Tim (-2,75%), alle prese con la questione della rete unica. In luce Banco Bpm (+3,57%), di nuovo in auge in vista di possibili aggregazioni tra istituti. Un rally che dura da più giorni in alternanza con Bper (+0,08%), mentre Mps (-0,14%) ha scontato le previsioni fino al 2022 a causa del Covid. Poco mossa Mediobanca (+0,14%), che ha ripiegato nel finale dopo un’intera giornata in discreto rialzo in vista del via libera della Bce al rafforzamento di Leonardo Del Vecchio fino al 14%. Bene Atlantia (+1,14%), Unipol (+0,88%) e Ferrari (+1,07%). Non ce l’ha fatta invece Fca (-1,47%), a passo di gambero come i rivali europei dopo i recenti rialzi a seguito delle immatricolazioni in Cina. Segno meno anche per Unicredit (-1,6%) e Intesa (-0,91%). Giù Eni (-1,53%), con il greggio in calo ma sempre sopra i 42 dollari al barile, penalizzata dagli analisti della tedesca Lbbw. Ha brillato la Roma (+5,57% a 31 centesimi), che si è mantenuta ben al di sopra degli 11,65 centesimi previsti per l’Opa di Friedkin.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Petrolio: chiude in calo a Ny
-1% a 42,24 dollari al barile
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
13 agosto 2020
20:42
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Il petrolio chiude in calo a New York, dove le quotazioni perdono l’1% a 42,24 dollari al barile.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Arriva dl agosto, sgravi per 410mila assunzioni
Novità da mondiali sci Cortina a Taranto. Restano spiagge e Borsa
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
21:48
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Il decreto agosto è stato ‘bollinato’ dalla Ragioneria generale dello Stato. Il testo definitivo sale a 115 articoli. Tra le novità dell’ultima ora misure per l’Arsenale di Taranto, per i mondiali di Sci di Cortina, per gli studenti fuori sede e più fondi per il servizio civile.
Gli sgravi di sei mesi di contributi puntano a incentivare 410.500 nuove assunzioni da qui alla fine dell’anno. E’ quanto si legge nella relazione tecnica che accompagna il decreto agosto, bollinato e ora pronto per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Nella relazione si spiega che si ipotizza “un livello di assunzioni pari al 55% delle assunzioni registrate tra agosto e dicembre del 2019” che erano state 746.400. Ad utilizzare invece lo sgravio per chi fa rientrare i dipendenti dalla Cig si ipotizza che sarà “il 10%” della platea di chi attualmente sta ancora utilizzando gli ammortizzatori mentre invece “il 90%” si ipotizza “faccia ricorso a ulteriori 18 settimane” di ammortizzatori Covid.
La Consob potrà opporsi all’acquisto di partecipazioni rilevanti nelle società di gestione del mercato, come Borsa Italiana e Mts, qualora mettano a repentaglio la “”gestione sana e prudente del mercato, valutando tra l’altro la qualità del potenziale acquirente e la solidità finanziaria del progetto di acquisizione”. Lo prevede il Dl agosto indicando nel 10%, 20%, 30% o 50% le soglie dei diritti di voto o del capitale al raggiungimento delle quali l’acquisto della quota deve essere notificata all’autorità di Borsa.
Un meccanismo di flessibilità sulle borse di studio per gli universitari fuori sede, viste le circostanze determinate dall’emergenza Covid. E’ la misura introdotta dal dl agosto, che prevede misure di sostegno per gli studenti universitari fuori sede che per la crisi del Covid potrebbero vedere pregiudicata la fruizione delle borse di studio loro destinate. Per l’impossibilità, nella fase attuale, di poter prevedere con certezza la ripresa della didattica in presenza, le regioni, le provincie e le università sono autorizzate a rimodulare le borse di studio destinate agli studenti fuori sede sulla base delle necessità che si presenteranno. Inoltre, si introduce una deroga alla condizione di aver preso alloggio nel luogo della sede del corso frequentato per almeno 10 mesi, con la possibilità di considerare fuori sede anche lo studente che prenda alloggio per un periodo inferiore a 10 mesi ma comunque per almeno 4 mesi.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Oro: in calo a 1.949 dollari l’oncia
Cede lo 0,2%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
08:14
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Quotazioni dell’oro in lieve calo sui mercati asiatici: dopo i record che l scorsa settimana hanno portato i prezzi fino a 2.075 dollari l’oncia il metallo ha ritracciato nelle ultime sedute anche a fronte di un balzo dei Treasury Usa, anche se , secondo gli analisti, il trend rimane favoevole per le quotazioni. Stamani il lingotto con consegna immediata passa i mano 1.949 dollari l’oncia, in calo dello 0,2%.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Petrolio: in lieve rialzo a 42,37 dollari al barile
Brent sale a 45,12 dollari
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
08:16
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Quotazioni del petrolio in lieve rialzo sul mercato after hour di New York. Il greggio Wti sale dello 0,3% a 42,37 dollari al barile. Anche il Btent sale dello 0,3% a 45,12 dollari.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Cambi: euro sale a 1,1815 dollari
Sullo yen a 126,24
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
08:35
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Euri in rialzo in avvio di giornata: la moneta unica europea passa di mano a 1,1815 sul dollaro a fronte del valore di 1,1807 di ieri sera dopo la chiusura di Wall street. Sullo yen la moneta unica è a quota 126,24
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Spread Btp-Bund apre stabile a 141 punti base
Rendimento del decennale italiano all’ 1%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
08:38
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
E’ stabile in avvio di giornata lo spread tra Btp e Bund tedesco. Il differenziale segna 141 punti base (142 ieri sera in chiusura di seduta) .Il rendimento del decennale italiano è all’1%
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano apre in calo, -0,43%
Indice Ftse Mib a quota 20.170 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 agosto 2020
09:02
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Apertura in ribasso per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib segna un calo dello 0,43% a 20.170 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa apre debole, Parigi -0,46%
In calo anche Francoforte (-0,22%) e Londra (-0,36%)
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
09:08
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Avvio di seduta negativo per le principali borse europee. Parigi cede lo 0,46% a 5.018 punti, Francoforte lo 0,22% a 12.965 punti e Londra lo 0,36% a 6.163 punti.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano debole (-0,9%), giù Banco Bpm, Saipem e Atlantia
Spread a 144 punti, scivolano Unicredit e Intesa, bene Moncler
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
09:26
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Listino in rosso in Piazza Affari nell’ultima seduta della settimana che culmina nel Ferragosto.
L’indice Ftse Mib cede lo 0,91% a 20.075 punti, mentre lo spread risale a quota 144 punti. Scivola banco Bpm (-2,89%), dopo una serie di sedute in forte rialzo su ipotesi di nuove aggregazioni tra le banche. Sotto pressione anche Saipem (-1,9%), con il taglio della raccomandazione a ‘hold’ da parte di Intesa Sanpaolo, che aveva già posto il titolo sotto osservazione. Giù anche Atlantia (-2,38%), in vista dell’accordo finale per l’ingresso di Cdp in Aspi. Deboli Unicredit (-1,65%), Bper (-1,35%), Intesa (-1,13%) ed Mps (-1,55%), che prevede conseguenze da Covid fino al 2022. Segno meno anche per Leonardo (-1,73%), Generali (-1,1%) ed Fca (-0,82%), mentre si muovono in controtendenza Moncler (+0,84%), Cnh (+0,27%) e Prysmian (+0,22%). Debole la Roma (-1%), che si mantiene però sopra 31 centesimi, più del doppio rispetto agli 11,65 centesimi dell’Opa di Friedkin.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Europa cede, attesi Pil Ue e vendite Usa, Milano -1,3%
Occhi su negoziati con la Cina, scivola Iag su restrizioni Covid
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
10:32
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borse europee deboli nell’ultima seduta della settimana, che precede una nuova tornata di negoziati tra Usa e Cina sui dazi, in vista di un possibile accordo a fine mese. Le peggiori sono Madrid (-1,8%) e Londra (-1,6%), dove pesa maggiormente l’effetto del coronavirus. Fanno un po’ meglio Parigi (-1,5%), Milano (-1,3%) e Francoforte (-1%), mentre i futures Usa girano in calo. Dopo un rialzo inferiore alle stime della produzione industriale cinese, gli investitori guardano a Bruxelles, dove viene diffusa in mattinata il Pil dell’Ue. In arrivo dagli Usa le vendite al dettaglio, la produzione industriale, le scorte di magazzino e gli indici sulla fiducia economica e dei consumatori dell’Università del Michigan. In rialzo a 144,4 punti lo spread, bene l’oro (+0,83% a 1.949,5 dollari l’oncia), fiacco il greggio (Wti -0,5% a 42,02 dollari al barile), mentre l’euro si rafforza a 1,18 dollari.
Sotto pressione a Londra e a Madrid Iag (-5,28%), frutto della fusione tra British Airways e Iberia, dopo le restrizioni sui viaggi poste dal regno Unito per il Covid. Scivolone dei petroliferi Bp (-2,3%), Shell (-2,25%), Total (-1,9%), Eni (-1,7%) e Saipem (-3%), frenata anche dal taglio della raccomandazione di Intesa. Pesano i bancari Banco Bpm (-3,27%), Sabadell (-3,74%), Bbva (-3%), Lloyds (-2,9%) e SocGen (-2,7%).
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Bankitalia: debito record a 2.530 mld, effetto Covid su entrate
Fabbisogno di 20,6 mld, a 60,7 mld disponibilità liquide Tesoro
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
10:53
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo record del debito pubblico, che a fine giugno era a 2.530,6 miliardi, 20,5 miliardi in più rispetto a maggio a fronte di un fabbisogno del mese di 20,6 miliardi. Lo rende noto Bankitalia nella pubblicazione “Finanza pubblica: fabbisogno e debito”.
A giugno le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono scese di 6,5 miliardi (-19,9%) rispetto a un anno prima a 26,2 miliardi, con un calo nei primi sei mesi del 2020 di 19,4 miliardi (-10,3%) a 169,9 miliardi. Pesano – spiega Bankitalia – la sospensione dei versamenti fiscali disposta dai decreti anti-Covid e il peggioramento del quadro macroeconomico.
Le disponibilità liquide del Tesoro si sono leggermente ridotte (-0,8 miliardi) a 60,7 miliardi.
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Borsa: Milano amplia il calo (-1,9%), pesa Atlantia
Sotto pressione Banco Bpm e Saipem, Spread sale a 144 punti
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
11:03
ECONOMIA TUTTE LE NOTIZIE
Piazza Affari amplia il calo fino a perdere l’1,9%, con il Ftse Mib a quota 19.871 punti, sotto la soglia dei 20mila. Pesano Atlantia (-2,42%), dopo le dichiarazioni del ministro degli Esteri Luigi di Maio secondo il quale “giustizia sarà fatta definitivamente solo quando i Benetton saranno totalmente fuori da Aspi”. In forte calo Banco Bpm (-3,24%), con lo spread in rialzo a 144 punti base. Giù Saipem (-3,16%), Leonardo (-3%) ed Eni (-1,7%).
Borse europee deboli nell’ultima seduta della settimana, che precede una nuova tornata di negoziati tra Usa e Cina sui dazi, in vista di un possibile accordo a fine mese. Le peggiori sono Madrid (-1,8%) e Londra (-1,6%), dove pesa maggiormente l’effetto del coronavirus. Fanno un po’ meglio Parigi (-1,5%), Milano (-1,3%) e Francoforte (-1%), mentre i futures Usa girano in calo.  VAI ALLA POLITICA

Politica tutte le notizie in tempo reale! TUTTO SUL MONDO POLITICO DETTAGLIATO APPROFONDITO! LEGGI!
Aggiornamenti, Notizie, Politica, Ultim'ora

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 14 Agosto, 2020, 09:26:16 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 14 minuti

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:31 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

ALLE 09:26 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus: arrivi da Grecia, Spagna, Croazia e Malta, ecco cosa fare
L’ordinanza di Speranza in vigore da oggi, il percorso previsto. Come si stanno attrezzando le Regioni. Diecimila gli italiani interessati
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
09:31
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Chi entra in Italia da Croazia, Grecia, Malta o Spagna e che è stato lì nell’arco dei 14 giorni antecedenti (non solo per un soggiorno ma anche per un semplice transito), deve fare il test tampone per accertare o meno il contagio da Sars-Cov-2. E’ quanto contenuto nell’Ordinanza firmata dal ministero della Salute Roberto Speranza per le misure di contenimento del Covid-19. I passeggeri hanno l’obbligo di presentare al vettore (o comunque a chiunque sia deputato a fare i controlli sulle attestazioni), 72 ore prima dell’ingresso in Italia, i risultati di un test (molecolare o antigenico), effettuato attraverso un tampone e che deve risultare negativo. Inoltre, nel caso in cui ce ne sia la possibilità, c’è l’obbligo di effettuare il test al momento dell’arrivo in aeroporto, nel porto o nell’area di confine, oppure, entro 48 ore dall’arrivo in Italia, presso l’azienda sanitaria locale di riferimento.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Ultima Ora
In Evidenza
Video
Toggle menu
Coronavirus: arrivi da Grecia, Spagna, Croazia e Malta, ecco cosa fare
L’ordinanza di Speranza in vigore da oggi, il percorso previsto. Come si stanno attrezzando le Regioni. Diecimila gli italiani interessati
13 agosto 2020
18:56
Chi entra in Italia da Croazia, Grecia, Malta o Spagna e che è stato lì nell’arco dei 14 giorni antecedenti (non solo per un soggiorno ma anche per un semplice transito), deve fare il test tampone per accertare o meno il contagio da Sars-Cov-2. E’ quanto contenuto nell’Ordinanza firmata dal ministero della Salute Roberto Speranza per le misure di contenimento del Covid-19. I passeggeri hanno l’obbligo di presentare al vettore (o comunque a chiunque sia deputato a fare i controlli sulle attestazioni), 72 ore prima dell’ingresso in Italia, i risultati di un test (molecolare o antigenico), effettuato attraverso un tampone e che deve risultare negativo. Inoltre, nel caso in cui ce ne sia la possibilità, c’è l’obbligo di effettuare il test al momento dell’arrivo in aeroporto, nel porto o nell’area di confine, oppure, entro 48 ore dall’arrivo in Italia, presso l’azienda sanitaria locale di riferimento.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
In attesa del test è necessario sottoporsi a un isolamento fiduciario. “Nessuno ha numeri e dati precisi, in Italia non esiste un monitoraggio preciso né rispetto agli arrivi e né rispetto alle partenze, nemmeno l’Enit ha numeri aggiornati se non alla fine dell’anno. Possiamo fare una stima molto approssimativa e dire che in questo momento circa diecimila italiani sono all’estero per turismo. Si dividono principalmente tra Spagna e Grecia e a seguire in Croazia e a Malta (più piccola e raggiungibile sono in aereo)”. Lo dice Ivana Jelinic, presidente della Fiavet, Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo.
Tutti coloro i quali arrivano da Croazia, Grecia, Malta o Spagna sono obbligate a comunicare, una volta in Italia, il loro arrivo al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Nel caso in cui insorgano sintomi riconducibili al Covid-19 c’è l’obbligo di segnalarlo alle aziende sanitarie attraverso i numeri telefonici dedicati e di sottoporsi, secondo le determinazioni all’isolamento.
Le Regioni dunque si attrezzano e arrivano le ordinanze dei governatori. Tamponi obbligatori per chi rientra dalle mete individuate da Speranza per i calabresi da oggi fino al 7 settembre. L’ordinanza di Iole Santelli prevede anche “l’obbligo dell’uso delle mascherine o altre protezioni idonee, in tutti i luoghi chiusi e all’aperto accessibili al pubblico, nelle circostanze in cui la distanza interpersonale non possa essere rispettata, fermo restando in ogni caso il divieto di assembramento”.
Tamponi obbligatori anche in Sardegna, Liguria, Campania,Piemonte e Veneto dove il governatore Zaia ha annunciato: ‘Stiamo predisponendo di attivarci nei punti di arrivo come porti e aeroporti con tamponi rapidi’.
Nel Lazio “da oggi sono attivi tutti i drive-in per eseguire i test su chi rientra dalla Grecia, Croazia, Spagna e Malta. Chi rientra nel Lazio deve fare due cose: comunicarlo al numero verde 800.118.800 o attraverso la app ‘Lazio Doctor Covid’ e recarsi al drive-in con tessera sanitaria e documento di viaggio. Se va con ricetta del medico velocizza le operazioni di tracciamento.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
I drive-in sono aperti tutti i giorni dalle 9 alle 18 ad eccezione della domenica (Il drive del San Giovanni è aperto anche la domenica). per ogni informazione contratta il numero verde 800.118.800 o segnala il tuo rientro attraverso l’app ‘lazio doctor covid'”. Lo comunica l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione.
Per chi rientra in Emilia-Romagna da Croazia, Grecia, Malta e Spagna non ci sarà quarantena nel tempo di attesa per il tampone e nemmeno per l’attesa dell’esito. Confermato l’obbligo di informare le autorità sanitarie dell’arrivo da quei Paesi per essere sottoposti al test. Lo chiarisce Raffaele Donini, assessore regionale alla Salute, a proposito dell’ordinanza del ministro della Salute emanata ieri che regolamenta l’ingresso in Italia da parte di chi ha soggiornato in Paesi nei quali sta salendo l’indice dei contagi da Covid-19. “Sul tema relativo ai rientri da Croazia, Grecia, Malta e Spagna, questa mattina abbiamo fatto il punto con il Ministero della salute su alcuni aspetti dell’ordinanza emanata ieri – spiega in una nota Donini – Naturalmente condividiamo l’impianto del provvedimento, che avevamo discusso, e per certi aspetti anticipato, insieme ieri. Abbiamo convenuto con il Ministero che, per quanto ci riguarda, i test che verranno fatti all’arrivo dai Paesi citati nell’ordinanza del ministro sono da considerarsi come una indagine epidemiologica. Per questo, non si prevede l’isolamento fiduciario della persona né per quanto riguarda il periodo di attesa per essere sottoposto a tampone, né per quanto riguarda l’attesa di ricevere l’esito del test.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Resta confermato l’obbligo di informare le autorità sanitarie dell’arrivo da quei Paesi, per essere poi sottoposti al test. Faccio ancora un appello all’osservanza di tutte le norme di prevenzione – sottolinea l’assessore – dal distanziamento, all’uso della mascherina, al lavaggio frequente delle mani”.
Il presidente del Veneto, Luca Zaia, firma una nuova ordinanza valida fino al 6 settembre per “mettere in sicurezza il territorio” e che, rispetto al Dpcm del Governo, “implica comportamenti a cui obbligatoriamente deve sottostare – puntualizza – chi viene da alcuni Paesi considerati ‘a rischio o che fa parte di specifiche categorie'”. Tra i soggetti individuati, ai quali viene richiesto il test Covid, vi sono i lavoratori nelle case di riposo e delle strutture per i non autosufficienti. Costoro al rientro in Veneto dall’estero dovranno chiamare il proprio medico di base o le strutture sanitarie e dovranno sottoporsi obbligatoriamente al tampone, che saràgratuito: chi si sottrarrà andrà incontro ad una sanzione di mille euro. Obbligo eguale per gli operatori sanitari di ospedali e ospice, per le badanti o quanti svolgono assistenza domiciliare ad anziani e disabili. Tra le altre categorie coinvolte direttamente nell’ordinanza rientrano pure i lavoratori stagionali del settore agricolo e chi compie una trasferta di lavoro all’estero. L’attenzione particolare riguarda chi rientra da Paesi in cui vige la quarantena. Nell’ordinanza si fa esplicito riferimento, fa sapere Zaia, a chi proviene da Romania e Bulgaria e rientra in Veneto con pullman o bus turistici. Per chi giunge nella Regione da nazioni in cui non vige la quarantena, come Croazia, Malta, Grecia e Malta, è fatto obbligo di effettuare il test Covid. Presi in considerazione anche “i gruppi target, che rivestono particolare interesse epidemiologico” come i pakistani. Infine, per i cinema, le attività sportive o gli spettacoli dal vivo, continua ad applicarsi la distanza di sicurezza e l’obbligo di indossare la mascherina.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Avviso di garanzia a Conte e sei ministri dopo denunce per Covid
Coinvolti Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese, Speranza
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
14:05
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Il Presidente del Consiglio Conte e i Ministri Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese e Speranza hanno ricevuto una notifica riguardante un avviso ex art. 6, comma 2, legge cost. n. 1/1989 da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma.
L’avviso riguarda la trasmissione al Collegio di cui all’art.
7 della citata legge cost. n. 1/1989 degli atti di un procedimento penale iscritto per i delitti di cui agli artt.
110, 438, 452 e 589, 323, 283, 294 c.p., che origina da varie denunce da parte di soggetti terzi provenienti da varie parti d’Italia. Si tratta di denunce che riguardano la gestione dell’emergenza Covid.
“La trasmissione da parte della Procura al Collegio”, il tribunale dei ministri, “in base alle previsioni di legge, è un atto dovuto.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Nel caso specifico tale trasmissione è stata accompagnata da una relazione nella quale l’Ufficio della Procura “ritiene le notizie di testo infondate e dunque da archiviare””. Lo si legge nella nota di Palazzo Chigi con cui si rende noto che il premier Conte e sei ministri hanno ricevuto un avviso di garanzia in seguito a denunce in relazione all’emergenza Coronavirus.
Il presidente del Consiglio e i ministri, si legge in una nota di Palazzo Chigi, si dichiarano sin d’ora disponibili a fornire ai Magistrati ogni elemento utile a completare l’iter procedimentale, in uno spirito di massima collaborazione”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
L’avviso di garanzia  nasce da diverse denunce presentate in tutta Italia in relazione all’emergenza Coronavirus e riguarda diversi reati. Le denunce, di cui non sono ancora noti i dettagli, chiamano in causa gli articoli del codice penale sulla pena in concorso (articolo 110), epidemia (articolo 438), delitti colposi contro la salute pubblica (articolo 452) e omicidio colposo (articolo 589), abuso d’ufficio (articolo 323), attentato contro la costituzione dello Stato (articolo 283), attentati contro i diritti politici del cittadino (articolo 294).
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Monitoraggio, situazione in progressivo peggioramento
Governo a Regioni: ‘Discoteche aperte rischio serio’. Cts, possibili lockdown locali. Salgono ancora i contagi
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
23:40
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Un nuovo lockdown nazionale “è decisamente improbabile”. Ma le chiusure locali “possono diventare inevitabili se la situazione sfugge di mano, se il controllo del territorio e degli infetti sfugge di mano”. E il rischio esiste, perché “c’è sempre una festa danzante o un barbecue da fare, un funerale da celebrare”. Così il coordinatore del Cts, Agostino Miozzo, sottolineando che “400 casi al giorno non sono tanti né pochi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Dicono che il virus c’è ed è presente in tutto il paese. Siamo ancora in una situazione governabile. Però è una situazione precaria e il passaggio, il salto quantitativo, può essere molto veloce, questo è il rischio vero”.
“Le discoteche – ribadisce Miozzo – devono rimanere chiuse perché, checché se ne dica, con migliaia di ragazzi ammassati non c’è nulla da fare.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Le aggregazioni di massa sono devastanti – aggiunge – impossibili da gestire”. Ci sono però degli interessi economici e migliaia di lavoratori da tutelare. “Ci rendiamo perfettamente conto – dice – e per questo servono delle compensazioni. Il lavoratore del settore va tutelato come e forse anche più degli altri, perché parliamo di un settore troppo a rischio”.
Tenere le discoteche aperte “è un serio rischio”, sottolineano fonti di governo ricordando alla Regioni che l’esecutivo, anche nell’ultimo Dpcm, “ha sempre ribadito che le aperture non erano e non sono previste”. Proprio per tentare di trovare una soluzione condivisa e dopo l’incontro di mercledì al quale hanno partecipato i ministri Speranza, Boccia e Patuanelli, secondo quanto si apprende, il ministro degli Affari Regionali potrebbe riconvocare i governatori. Le Regioni, dicono ancora le fonti, hanno deciso “in autonomia di aprire a certe condizioni” ma in questa fase “è necessaria la massima responsabilità e il massimo scrupolo per le condizioni di sicurezza e la reale tutela della salute”. Quei governatori che in queste ore stanno decidendo di chiudere i locali da ballo e le discoteche seguendo le indicazioni del governo, concludono le fonti, “non vogliono colpire un settore ma ritengono un serio pericolo l’apertura di spazi dove il contagio può correre”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Intanto salgono ancora i contagi per coronavirus e per la prima volta da settimane superano i 500 in 24 ore: sono 523 i nuovi casi registrati in un giorno, secondo i dati del ministero della Salute, mentre mercoledì erano stati 481 ieri. Complessivamente sono 252.235 le persone che hanno contratto il virus. In calo invece il numero delle vittime: 6 in più rispetto a mercoledì che portano il totale a 35.225, mentre mercoledì l’incremento era di 10.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Tra le regioni solo la Valle d’Aosta non fa registrare nuovi casi mentre i maggiori incrementi si registrano in Veneto (+84), Lombardia (+74), Liguria (+63) e Sicilia (+42).
Test rapidi nei prossimi giorni negli aeroporti – Nei prossimi giorni, nei principali aeroporti, nei porti e linee di confine, in via sperimentale si potranno trovare postazioni per eseguire i test rapidi per chi è sprovvisto dell’attestazione del test eseguito prima della partenza e risultato negativo. Per ogni informazione è possibile chiamare il Ministero della Salute: dall’Italia al numero gratuito 1500, mentre dall’estero ai numeri +390232008345, +39.02.89619015, +39.02.83905385. Lo rende noto il ministero della Salute.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Monitoraggio, situazione in progressivo peggioramento – Una situazione di “transizione con tendenza ad un progressivo peggioramento”: e’ quanto si legge nel rapporto di Monitoraggio del Ministero della Salute e dell’Iss sulle infezioni da Covid in Italia nella settimana dal 3 al 9 agosto. Le infezioni contratte nella seconda metà di luglio 2020, mostrano “importanti segnali di allerta per un possibile aumento della trasmissione”. “È essenziale mantenere elevata l’attenzione e continuare a rafforzare le attività di contact tracing (ricerca dei contatti) in modo da identificare precocemente tutti i potenziali focolai di trasmissione e continuare a controllare l’epidemia, si legge.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Nell’ultima settimana di monitoraggio sono stati riportati 925 focolai di Covid di cui 225 nuovi, entrambi in aumento per la seconda settimana consecutiva. Le Regioni con valore Rt maggiore di 1 sono 9. Lo indica il monitoraggio del Ministero della Salute e dell’Iss. “Il forte impegno dei servizi territoriali nelle attività di ricerca dei contatti si sta dimostrando efficace nel contenere la trasmissione locale del virus come dimostrato da valori di Rt pari o inferiori a 1 nella maggior parte delle Regioni/PPAA. Si osservano, pertanto, negli ultimi 14 giorni stime medie pari o superiori ad 1 in nove Regioni dove si sono verificati nelle ultime 3 settimane recenti focolai ma senza comportare un sovraccarico dei servizi assistenziali”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Sono nove le regioni con Rt maggiore di uno, tre in meno rispetto alla settimana scorsa quando se ne contavano 12, con la Sicilia che con 1.40 ha quello più alto a livello nazionale. Tre regioni, Basilicata, Calabria e Molise, hanno un valore pari a zero. La cifra ha superato il valore di soglia anche in Abruzzo, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia,Toscana e Veneto.
La Covid-19 “può tornare a rialzare la testa” e ciò potrebbe spingere il ministero della Salute a “variare l’elenco dei paesi da cui è obbligatorio fare il test sierologico al ritorno”. A precisarlo è il viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri, alla Vita in diretta su Rai Uno.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
LA CALABRIA – E subito si fa sentire la governatrice della Calabria Santelli che ha firmato un’ordinanza con la quale dispone la chiusura di tutte le attività che hanno attinenza con il ballo, quindi sale da ballo, discoteche e locali assimilati come i lidi balneari, all’aperto o al chiuso. La decisione è stata presa ai fini del contenimento della diffusione del virus Covid 19 , riferisce un comunicato, “in accordo con il Governo nazionale e dopo aver interloquito con i ministri della salute e degli affari regionali, Francesco Boccia e Roberto Speranza”. Il divieto decorre dalla data di pubblicazione della presente Ordinanza e fino a tutto il 7 settembre 2020, ovvero a data antecedente qualora la curva dei contagi dovesse ritornare ad un livello compatibile con un rischio basso di trasmissibilità del contagio”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
LA PUGLIA – “Penso che i casi registrati fra luglio e agosto” in Puglia “rappresentino l’innesco di una seconda ondata. Lo stesso innesco che a febbraio, semplicemente, non abbiamo rilevato e che poi ha provocato la grande ondata”, ha scritto su Facebook l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, capo della task force regionale pugliese per l’emergenza Coronavirus. Secondo Lopalco, però, “le onde di oggi sono quelle di una mareggiata. Se siamo bravi a contenerle, probabilmente non svilupperanno lo tsunami”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Bonus Covid, pugno duro della Lega. M5s: ‘Rizzone ha preso bonus, deferito a probiviri’
Dimessi e fuori dalle liste i 3 leghisti del Veneto. Annuncio di Zaia sul suo vice Forcolin, Barbisan e Montagnoli
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
00:07
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
È il Cinque Stelle Marco Rizzone, 37 anni, il terzo deputato che ha incassato il bonus Covid. Il gruppo M5s lo ha deferito ai probiviri chiedendo massima severità. Rizzone è un imprenditore nel settore delle tecnologie e del turismo. Eletto con il Movimento 5 stelle ma non militante della prima ora, Rizzone è ora componente della commissione attività produttive della Camera e della commissione d’inchiesta sulle Banche.
Pugno duro della Lega sui consiglieri regionali coinvolti. Si sono dimessi e non saranno ricandidati i tre del Veneto, ha annunciato il governatore Zaia. In Emilia-Romagna sospeso Bargi. ‘Gli altri facciano come noi’, dice Salvini. Il presidente dell’Inps Tridico nel mirino del centrodestra alla vigilia dell’audizione in commissione Lavoro a Montecitorio. La videoconferenza sarà trasmessa in diretta streaming sulla web tv della Camera, dopo la richiesta dell’opposizione.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“In relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, destinato a partite IVA, lavoratori autonomi e professionisti, ho deferito il deputato Marco Rizzone al collegio dei probiviri chiedendone la sospensione immediata e massima severità nella sanzione”, ha dichiarato in una nota il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Si sono dimessi e non saranno ricandidati i tre consiglieri regionali della Lega del Veneto che hanno chiesto e ottenuto dall’Inps il bonus destinato alle partite Iva in crisi per il Covid. L’annuncio è arrivato dal governatore Zaia e riguarda il vicepresidente della Giunta Forcolin e i consiglieri regionali Barbisan e Montagnoli.
Zaia ha spiegato che oltre all’annuncio delle dimissioni del suo vice Gianluca Forcolin, anche il consigliere regionale Riccardo Barbisan “ha mandato una lettera rinunciando alla prossima candidatura alle regionali”. Quanto al terzo esponente del Carroccio chiamato in causa per il bonus, Alessandro Montagnoli, il Presidente del Veneto ha confermato “che anche per lui non ci sarà ricandidatura”.”Per me – dice lapidario – la vicenda è chiusa. Rispondo per la mia amministrazione – rileva – e ai cittadini ho dato una risposta. I cittadini – continua – hanno seguito con attenzione la vicenda per la quale c’è molta sensibilità. Hanno guardato principalmente al fatto che c’è stata una presentazione della richiesta del bonus, anche se è pur vero che il vicepresidente non l’ha percepito e non ha presentato ulteriore documentazione per ottenerlo”.
‘Noi siamo stati coerenti, lo siano anche gli altri partiti’, il commento di Salvini dopo che il Carroccio ha sospeso i deputati Dara e Murelli per aver preso il sussidio. La Lega attacca il presidente dell’Inps Tridico. ‘Non è in grado, si dimetta’.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Sala,Grillo? non parlato elezioni Milano
Sindaco su Twitter, giornata interessante e ottima cucina
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
13 agosto 2020
12:18
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“La giornata al mare da Beppe Grillo è stata molto piacevole e interessante”. Lo ha scritto su Twitter il sindaco di Milano, Beppe Sala, che ha trascorso una giornata nella villa del fondatore del Movimento 5 Stelle, a Marina di Bibbona.
“Abbiamo parlato di tante cose – ha aggiunto il primo cittadino – ma non di ciò a cui tanti pensano e cioè delle elezioni milanesi”. Poi un particolare sull’ospitalità a casa Grillo: “Ah, ottima cucina…”, ha aggiunto tra parentesi.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
M5s: Votazioni Rousseau su mandato zero e alleanze
Fino a venerdì 14 alle 12, la votazione da parte degli iscritti
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
17:50
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
E’ in corso, fino a venerdì 14 alle 12, la votazione da parte degli iscritti a Rousseau sui due quesiti proposti dal Capo Politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi. Il primo è relativo alla modifica del mandato zero per i consiglieri comunali e il secondo riguarda le alleanze delle liste del Movimento 5 Stelle a livello comunale con i partiti tradizionali.
“Lo trovo un messaggio a livello di metodo molto bello – ha detto la ministra della P.a. Fabiana Dadone –  Non è una ridiscussione su due mandati per tutti, ma di un chiarimento su quella che è la regola del mandato zero. Secondo me è il metodo che merita di essere premiato”. Interpellata su quale fosse il suo voto, Dadone ha risposto: “Non per scappare dalla domanda, ma a votazioni aperte da membro di Governo non sento di esprimermi”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Inps: Zaia, consiglieri e vicepresidente non ricandidati
Annuncio del presidente in conferenza stampa
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
VENEZIA
13 agosto 2020
13:57
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“I due consiglieri regionali e il vice presidente della Giunta non si ricandidano”. Lo annuncia il Governatore del Veneto Luca Zaia, sottolineando che i tre esponenti della Lega “sono persone affrante”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
C. Conti, casa è un diritto, garantirlo a livello nazionale
Programmazione politica abitativa sia concertata
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:55
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“A livello nazionale i bisogni abitativi, oggetto delle politiche abitative, non risultano dotati di un’espressa tutela costituzionale al pari di altri diritti come quello alla salute o il diritto al lavoro, sebbene la giurisprudenza costituzionale ne abbia riconosciuto la valenza di diritto sociale attinente alla dignità e alla vita di ogni persona”. E’ la premessa da cui parte la Corte dei Conti in una relazione sui Fondi per l’accesso alla casa anche per i cittadini sottoposti a sfratto, facendo notare che questo diritto, pur essendo “condizionato” finanziariamente, non ha ottenuto, come invece il diritto alla salute, “una parametrazione in termini di livelli essenziali delle prestazioni da garantire su tutto il territorio nazionale”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
La Corte ritiene invece necessario che la programmazione delle politiche abitative avvenga nel modo più possibile “concertato”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Due anni fa il crollo del ponte Morandi.
Oggi quattro cerimonie in ricordo delle 43 vittime, ci sarà anche Conte
Mattarella:ricostruire cultura sicurezza
Conte, mai più tragedie del genere, vicino a familiari vittime
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
14 agosto 2020
07:27
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Due anni fa, alle 11:36, crollava il Ponte Morandi, a Genova. Oggi si terrà una cerimonia per ricordare le vittime della tragedia alla quale prenderà parte anche il presidente del consiglio, Giuseppe Conte.
Si inizia alle 9 con una cerimonia religiosa, poi quella privata organizzata dai familiari delle vittime. Nel pomeriggio sarà scoperta una targa con i 43 nomi. In serata, infine, tre fiaccolate in diverse zone della città. In una lettera al Secolo XIX, e riportata anche da La Stampa, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha invitato a “sviluppare e ricostruire una affidabile cultura della sicurezza, di adeguata manutenzione e del controllo che coinvolga e responsabilizzi imprese, enti pubblici, istituzioni locali e nazionali, università, mondo della ricerca”.
“La loro giusta richiesta di verità e giustizia per i propri cari, inghiottiti dal crollo del Ponte, è stata accompagnata dalla forte e sofferta esortazione che vengano in ogni modo evitati in futuro disastri simili con nuovi lutti e nuove vittime”, spiega il presidente della Repubblica ricorda l’incontro con “alcuni rappresentanti dei famigliari delle vittime” poco prima dell’inaugurazione del nuovo Ponte.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Una “tragedia del genere” non si deve ripetere più, dice il premier Conte intervistato da La Stampa. “La partecipazione dello Stato in Autostrade va in questa direzione – osserva – perché contribuirà ad assicurare più controlli e sicurezza sulla nostra rete”. “Le nostre infrastrutture sono un bene pubblico prezioso – sottolinea -, non consentiremo più che questo principio venga calpestato”. Ai famigliari delle vittime dice: “Garantisco l’impegno a una più scrupolosa attenzione per le infrastrutture pubbliche”.  VAI ALL’ECONOMIA

Piemonte tutte le notizie in tempo reale! TUTTO SULLA REGIONE PIEMONTE! RESTA INFORMATO!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 14 Agosto, 2020, 03:50:02 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 7 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:05 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

ALLE 03:50 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Escursionista scomparso, proseguono ricerche in Val Grande
In aiuto anche un elicottero e i droni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
13 agosto 2020
08:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riprendono questa mattina, per il quarto giorno consecutivo, le ricerche dell’escursionista tedesco disperso in Val Grande, nel Verbano Cusio Ossola. Vi partecipano soccorso alpino, protezione civile, guardia di finanza, servizio emergenza radio.
Le ricerche si concentrono nella valle del rio Cavaglio, nel territorio del Comune di Cavaglio (Vco), in valle Cannobina. A dare indicazioni ai soccorritori è stata la moglie dell’uomo: anche lei si era persa in Val Grande, ma è stata ritrovata due giorni dopo dal soccorso alpino. In aiuto dei soccorritori anche i droni dei vigili del fuoco e un elicottero delle Fiamme Gialle.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Temporali e vento, Piemonte conta i danni
Astigiano, Cuneese e Torinese le zone più colpite
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
13 agosto 2020
09:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte conta i danni causati dal maltempo che ieri sera si è abbattuto in particolare sulle province di Cuneo e di Asti, oltre che sul Torinese.
Sono ancora decine gli interventi in corso dei vigili del fuoco nella zona del Pianalto astigiano, dove un forte temporale, con raffiche di vento fino a 100 km orari, ha colpito molte zone di campagna tra Villanova d’Asti, Castelnuovo Don Bosco e Dusino San Michele. Alberi e rami abbattuti, alcuni finiti su veicoli parcheggiati, un muretto di cinta di una cascina crollato lungo la strada tra San Paolo Solbrito e Dusino, cantine allagate e campi di granoturco piegati.
Piogge forti e raffiche di vento anche nel Cuneese, tra i Comuni di Savigliano, Racconigi, Fossano, Morozzo, Saluzzo, Verzuolo, Lagnasco, Sommariva del Bosco, Cavallermaggiore, Ceresole d’Alba. Oltre cinquanta gli interventi dei vigili del fuoco tra rimozione alberi, pali pericolanti, prosciugamenti e danni a coperture e tetti divelti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ferragosto: Sant’Egidio, pranzi solidarietà in tutta Italia
Da Roma a Palermo nel rispetto delle norme sanitarie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Comunità di Sant’Egidio organizza un “Ferragosto della solidarietà” e di speranza per il futuro.
Pur nel rispetto rigoroso delle precauzioni, la Comunità organizza a Roma e in tante altre città italiane pranzi, cocomerate, momenti di incontro che vedranno come protagonisti i volontari insieme ad anziani, senza dimora, immigrati, ma anche famiglie italiane che si sono trovate in difficoltà economiche dopo l’inizio della pandemia. “Perché dalla crisi si esce solo insieme”, sottolinea Sant’Egidio.
A Roma si terrà l’appuntamento più importante, con la partecipazione di alcuni stranieri, tra cui rifugiati venuti con i corridoi umanitari, che si sono offerti di aiutare insieme agli altri volontari. Il “Ferragosto della solidarietà” sarà vissuto anche nei numerosi cohousing realizzati da Sant’Egidio in diversi quartieri della capitale con anziani, persone con disabilità, ex senza fissa dimora.
Iniziative sono previste in altre città come Milano, Palermo, Genova, Novara, Padova e Trieste.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scomparso in Val Grande, ritrovato vivo dopo giorni
Provato da giorni nei boschi ma lucido e collaborativo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2020
14:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato ritrovato vivo, al quarto giorno di ricerche, l’escursionista tedesco disperso in Val Grande, nel Verbano Cusio Ossola. Lo rende noto il soccorso alpino. Una eliambulanza del 118 sta recuperando il 74enne, partito domenica per una escursione con la moglie, dalla quale si era separato dopo aver smarrito il sentiero. La donna è stata ritrovata martedì e si trova ora all’ospedale di Borgosesia con traumi e contusioni. Grazie alle sue indicazioni è stato possibile individuare il marito al quarto giorno di ricerche.
L’uomo è molto provato dalle giornate trascorse nei boschi, ma lucido e collaborativo. Una squadra del soccorso alpino lo ha individuato – dopo aver trovato il suo zaino – a una quota di circa 600 metri, in una zona estremamente impervia, sul versante del Monte Giove che si affaccia sulla Val Cannobina.
L’escursionista tedesco e la moglie si sono persi domenica.
Secondo una prima ricostruzione dei soccorritori, hanno vagato per la montagna fino a lunedì pomeriggio, quando hanno deciso di separarsi. Martedì mattina l’uomo era riuscito a chiamare i soccorsi con un residuo di batteria del telefono, senza però avere il tempo di comunicare la propria localizzazione. In seguito, nella serata di martedì, la donna ha raggiunto un sentiero riuscendo a farsi soccorrere grazie all’aiuto di alcuni escursionisti incontrati in zona.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ieri le ricerche del marito si sono concentrate in una zona indicata da sua moglie ancora ricoverata in ospedale. Questa mattina, i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno deciso di allargare ulteriormente le zone di ricerca anche grazie ai numerosi enti accorsi a supporto. Con l’aiuto del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile, dei Carabinieri e del Servizio Emergenza Radio le operazioni hanno avuto esito positivo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cirio, non vanifichiamo sforzi fatti finora
Pure in Piemonte misure arrivi da Spagna, Grecia, Malta, Croazia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2020
14:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Da oggi, d’intesa con il Ministero della Salute, ho dato indicazione alla sanità piemontese di sottoporre a tampone obbligatorio le persone che rientrano o provengono da Spagna, Grecia, Malta e Croazia”. Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ricordando che chiunque entri in Piemonte dai quattro Paesi deve “fare un test molecolare nelle ore prima della partenza da mostrare al proprio arrivo” oppure “segnalarsi subito all’Asl del territorio per sottoporsi a un tampone”.
“Il dipartimento regionale di prevenzione – sottolinea Cirio – lavora costantemente e con efficacia per tracciare ogni contatto. Impegniamoci tutti per non vanificare gli sforzi fatti finora e continuare sulla via della ripresa”. Per oggi all’aeroporto di Caselle Torinese non sono previsti arrivi dai Paesi indicati nell’ordinanza.  VAI ALLA POLITICA  VAI ALLA CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Manu Chao canta per i sanitari ad Alba
Concerto sold out, organizzatori ‘cosa unica da grande cuore’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
15:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“In tanti anni di Collisioni abbiamo conosciuto molti artisti fantastici. Ma immaginare un musicista che prende la valigia e viene in Italia per cantare gratuitamente per i medici, gli infermieri italiani e tutti coloro che hanno lavorato nei mesi più bui del Covid, fidatevi, è una cosa unica. Che poteva fare solo un uomo con un grande CUORE”. Così gli organizzatori del festival Collisioni ringraziano Manu Chao, che il 12 agosto si è esibito gratis ad Alba per i sanitari impegnati nella lotta al Covid.
Gli organizzatori del concerto, sold out, ringraziano l’ex leader dei Mano Negra “per l’esempio che ci hai voluto regalare, in un mondo che a volte sembra muoversi solo con le regole dell’utile e del tornaconto”.
Prima di esibirsi ad Alba, Manu è stato ad Alessandria nella Casa Di Quartiere della Comunità San Benedetto al Porto, fondata da Don Andrea Gallo, dove ha cantato la sua canzone forse più celebre: “CLANDESTINO” GUARDA ED ASCOLTA L’INTERO ALBUM SU YOUTUBE    “Una grande allegria e lezione di lotta, speranza e perseveranza” ha scritto l’artista sui suoi canali social, ricordando Don Gallo come un “maestro” “sempre presente e attivo”.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Camera ardente a Cuneo per i 5 ragazzi morti in Valle Grana
Lutto cittadino. La procura conferma: ‘Nessun abuso di alcol’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2020
21:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una lunga fila, composta e silenziosa, nella sala San Giovanni del Comune di Cuneo, dove è stata allestita la camera ardente di quattro dei cinque giovani morti nell’incidente di Castelmagno. All’interno le quattro bare bianche di Elia e Nicolò Martini, i fratelli di 14 e 17 anni, di Camilla Bessone, 16 anni, e di Samuele Gribaudo, 14 anni, avvolte nel silenzio e nel dolore di genitori, amici e parenti. “Non può esser vero, non può accadere una cosa simile”, ripetono all’uscita della camera ardente le persone, giovani in lacrime soprattutto, compagni di scuola e semplici amici che cercano conforto stringendosi l’un l’altro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Al momento è emerso con certezza che i ragazzi ricoverati in ospedale non hanno compiuto alcun tipo di abuso”, di alcol o di altre sostanze. “Per il resto, i tempi degli accertamenti che dovranno essere effettuati per stabilire causa e dinamica dell’incidente non saranno brevi”. Lo afferma il procuratore aggiunto di Cuneo, Gabriella Viglione, che ha affidato al sostituto procuratore Alberto Braghin le indagini sull’incidente di Castelmagno. Il magistrato ha concesso il nulla osta per i funerali di 4 vittime e disposto l’autopsia sul 24enne alla guida del fuoristrada.
Cuneo intanto ha proclamato il lutto cittadino, domani, per rendere omaggio ai cinque giovani morti nell’incidente di Castelmagno. Alle 12 di domani gli uffici comunali osserveranno un minuto di silenzio, con bandiere a mezz’asta già da oggi. Lo rende noto l’amministrazione comunale che, “raccogliendo la spontanea partecipazione ed il sentire convinto della nostra comunità – si legge in una nota – intende così manifestare il cordoglio della Città di Cuneo per questo grave lutto che ha colpito la cittadinanza e il territorio cuneese”. Il lutto cittadino, aggiunge l’amministrazione comunale, è un !segno di profondo rispetto e di partecipazione al dolore dei familiari, colpiti nei sentimenti più forti, per la perdita dei propri congiunti”. Il sindaco, Federico Borgna, invita inoltre “tutti i cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali, produttive e i titolari di attività private di ogni genere a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune, anche quali la sospensione delle rispettive attività, con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sauze d’Oulx inaugura nuovo campo bocce
In piazzale Miramonti. Sindaco, era atteso da tempo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2020
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un nuovo campo da bocce è stato oggi inaugurato a Sauze d’Oulx in piazzale Miramonti.
“Con grande piacere e soddisfazione inauguriamo questo campo da bocce che era atteso da tempo. Lo scorso anno, appena insediati ci eravamo presi l’impegno di dotare il paese di nuovi impianti in vista dell’estate – commenta il sindaco, Mauro Meneguzzi -. Nello specifico il campo da calcetto e il campo da bocce. Nonostante i comprensibili ed inevitabili rallentamenti seguito all’emergenza Covid-19, appena si è potuto abbiamo fatto riprendere i lavori e in tempi stretti siamo arrivati al taglio del nastro. Dopo aver aperto il nuovo campetto polivalente di via Seguret, adesso abbiamo ufficialmente aperto il campo da bocce in piazza Miramonti che sarà da subito a disposizione degli appassionati. Un ringraziamento all’impresa che ha lavorato e ha eseguito i lavori nei tempi prestabiliti e all’ufficio tecnico e ai nostri operai per l’ultimazione dei lavori con la tracciatura a regola. Come già per il calcetto, speriamo che anche il nuovo campo da bocce possa diventare un luogo di ritrovo per trascorrere ore serene nel nostro Paese”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Embraco: ministero, un anno di Cigs per 400 lavoratori
Provvedimento retroattivo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2020
16:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il ministero del Lavoro ha autorizzato, con accordo sindacale, un anno di cassa integrazione straordinaria per cessazione per i 400 lavoratori della ex Embraco di Riva di Chieri. La decisione – informano Fim, Fiom e Uilm di Torino – è stata comunicata durante un incontro in teleconferenza organizzato dal ministero dopo le pressanti richieste sindacali. Gli ammortizzatori sociali sono stati autorizzati in modo retroattivo per coprire il periodo che ha seguito il fallimento dichiarato dal Tribunale di Torino, e partono dal 23 luglio.
Nell’incontro – rendono ancora noto i sindacati – si è inoltre convenuto di attivare un percorso di politiche attive per il lavoro, con la richiesta di autorizzazione all’Anpal degli assegni di ricollocazione. Un nuovo incontro è stato fissato per il prossimo 15 settembre in Prefettura, a Torino.

Sport tutte le notizie in tempo reale! TUTTE LE DISCIPLINE SPORTIVE ACCURATAMENTE AGGIORNATE! NON PERDERLE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 14 Agosto, 2020, 02:48:07 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 9 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 01:50 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

ALLE 02:48 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Auto: Trofeo Fagioli corre contro il Covid con Umbra Control
Seconda prova Campionato Velocità Montagna il 23 agosto a Gubbio
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
01:50
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prevenzione e sicurezza in pista e fuori per il 55° Trofeo Luigi Fagioli. Sulla scia di una lunga tradizione e viste le nuove contingenze del momento, gli organizzatori della prova umbra del Campionato Italiano Velocità Montagna che si disputa a Gubbio nel weekend del 23 agosto hanno stretto una partnership con Umbra Control, società perugina di sistemi di sicurezza, per ottimizzare il pieno rispetto delle normative anti covid-19 che quest’anno caratterizzano l’evento.
Una collaborazione che conferma il Comitato Eugubino Corse Automobilistiche ancora una volta all’avanguardia tra le massime cronoscalate europee, che quest’anno sono previste senza la presenza di pubblico.
Umbra Control donerà al Trofeo Fagioli delle apposite mascherine insieme al proprio partner Login Security Technology di Sinalunga: un supporto che contribuirà ad assicurare le ideali misure di tutela per tutti i partecipanti all’evento.
Inoltre, nel rispetto delle direttive previste dal protocollo varato da ACI Sport, prevenzione e sicurezza saranno garantite anche grazie alla presenza di 3 termocamere del produttore Hikvision. Si tratta di soluzioni portatili con rivelatori termici che consentono di misurare rapidamente la temperatura corporea anche se le persone sono in movimento, con elevata precisione e in tempo reale. Le termocamere saranno utilizzate nell’area paddock nei pressi dello stadio “Pietro Barbetti” e nel quartier generale della manifestazione con centro accrediti e segreteria al complesso di San Secondo per monitorare l’accesso di tutti i partecipanti. “Per l’edizione 2020 del Trofeo Fagioli sono richiesti accorgimenti essenziali rispetto alla situazione attuale – dichiara Luca Uccellani, presidente del Comitato Eugubino Corse Automobilistiche -; nell’interesse di tutti stiamo provvedendo a quanto sia necessario al rispetto delle regole e alla cura di ogni dettaglio organizzativo legato alla sicurezza. La partnership con Umbra Control è un altro passo fondamentale nella realizzazione dell’evento”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Baseball:A1;via girone ritorno con vittorie Bologna e Parma
UnipolSai si riprende la vetta solitaria della classifica
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
09:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’UnipolSai Bologna non sbaglia, vince sul diamante di Godo (7-1) e si riprende la vetta solitaria della classifica, anche grazie alla sosta forzata del San Marino le cui partite contro l’Hotsand Macerata sono state rinviate. Inizia bene dopo il giro di boa anche il Parma Clima che conquista il successo (10-0) nel derby contro il Collecchio.
I Campioni d’Italia della Fortitudo Bologna affidano la partita al braccio di Matteo Bocchi e dopo le prime due riprese si trovano ad inseguire il Godo. La squadra di Marco Bortolotti, dopo aver rischiato in apertura con 3 basi ball concesse dal partente Luca Bortolotti, concretizza al massimo il secondo inning dove costruisce il vantaggio di Giacomo Meriggi con una base ball, 2 eliminazioni in diamante ed una palla mancata (1-0). Basta poco però all’UnipolSai per ribaltare il risultato: al cambio campo dopo i 4 ball incassati da Bertossi e Dobboletta, sul rilievo di Brezzo, Ray-Patrick Didder piazza la palla oltre la recinzione a sinistra per il vantaggio felsineo.
La partita a questo punto si addormenta fino al rush finale dove Bologna mette in cassaforte la vittoria. Al sesto i singoli consecutivi di Loardi, Astorri e Agretti portano il quarto punto (4-1), mentre al settimo il doppio di Dobboletta ed un lancio pazzo valgono altri 3 run per il definitivo 7-1.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Perez negativo al tampone, può correre il Gp di Spagna
La Fia ha confermato che messicano può rientrare nel paddock
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il messicano Sergio Pe’rez (Racing Point) è stato testato negativo al Coronavirus e autorizzato a prendere parte al Gran Premio di Spagna di Formula 1 da venerdì a domenica prossima.
“Siamo lieti di annunciare che il test Covid-19 su Perez è negativo. La Fia ha confermato che Sergio può rientrare nel paddock della F1 e che parteciperà alla gara con il team questo fine settimana’ ‘, comunica la Racing Point.
Risultato positivo prima del Gran Premio d’Inghilterra del 2 agosto, Perez aveva saltato questa gara e la successiva, quella del 70° anniversario della F1, sullo stesso circuito di Silverstone. Era stato sostituito temporaneamente dal tedesco Nico Hülkenberg.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Spagna; per Hamilton aria di pokerissimo a Montmelò
Uniche insidie sono il compagno di squadra Bottas e Verstappen
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
15:09
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
«Il Montmelò è un circuito che conosciamo benissimo». Charles Leclerc, pilota della Ferrari, parlava così qualche giorno fa. E non a caso visto che la Rossa di Maranello sul circuito catalano è la squadra più vincente in assoluto, ben 12 trionfi, anche se il successo manca dal 2013.
La cinquantesima edizione del Gran Premio di Spagna si appresta a essere molto dura per Maranello visto che, ancora una volta in stagione, il grande favorito sarà il campione del mondo Lewis Hamilton. I betting analyst di SNAI danno il britannico vincente a 1,50. Per lui sarebbe il quarto successo consecutivo, il quinto totale, in Catalogna, impresa riuscita finora a un solo binomio nella storia: Michael Schumacher e la Ferrari. Dietro al numero 44 della Mercedes c’è il compagno di squadra Valtteri Bottas in lavagna a 4,00 con Max Verstappen, vincitore domenica scorsa a Silverstone, dato a 5,50. Un tris di favoriti non casuale visto che proprio questi piloti, nello stesso ordine, hanno occupato i gradini del podio del GP di Spagna nelle ultime due stagioni. Charles Leclerc si piazza in quarta posizione: il suo trionfo a Barcellona pagherebbe 30 volte la posta mentre l’altro ferrarista Sebastian Vettel è offerto a 75.
Lewis Hamilton in questa stagione va a caccia di quasi tutti i record stabiliti dal Kaiser Schumacher alla guida della Ferrari.
Ovviamente il più importante è il settimo titolo iridato: l’inglese sembra non avere rivali visto che i quotisti SNAI gli assegnano una quota rasoterra di 1,10. È sempre Bottas il pericolo numero 1: il finlandese campione si gioca a 10 mentre il primo titolo per Max Verstappen con la sua Red Bull è dato a 12. Gli altri sono praticamente già tutti fuori dai giochi: rimane accesa solo la speranza per Charles Leclerc e la Ferrari numero 16 il cui titolo pagherebbe 75 volte la posta.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Djokovic controcorrente, ‘io vado agli Us Open’
Dopo polemiche Covid e i no di tanti big il serbo sarà negli Usa
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
15:32
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Novak Djokovic parteciperà al Masters di Cincinnati e agli US Open. Il serbo numero 1 del mondo lo ha annunciato con una nota via social. Nole va così controcorrente rispetto ad altri giocatori, che hanno già rinunciato a disputare i due tornei sul cemento nella ‘bolla’ di Flushing Meadows. Tra questi il numero 2 del mondo Rafa Nadal, ma anche Roger Federer (4, in convalescenza dopo l’operazione al ginocchio), Stan Wawrinka (17), Nick Kyrgios (40) e Jo-Wilfried Tsonga (49).
Djokovic sarà al via prima al Western & Southern Open, primo Masters 1000 di questa stagione interrotta a fine febbraio, in programma dal 22 agosto sui campi di New York, per poi andare a caccia del suo 18° Slam dal 31 agosto al 13 settembre con gli US Open. “Sono molto felice di annunciare che sarò al via del Masters di Cincinnati e degli US Open – afferma il tennista serbo sui social – Non è stata una decisione semplice, con tanti ostacoli e sfide da superare da ogni lato, ma la prospettiva di tornare a competere mi rende molto contento. Non vedo l’ora di giocare”. Djokovic era finito nell’occhio del ciclone a inizio estate dopo essere risultato positivo al Covid insieme alla moglie e ad altri tennisti (tra i quali Dimitrov e Coric), tutti protagonisti dell’Adria Tour, un torneo organizzato dal numero 1 del mondo in cui non erano stati rispettati i protocolli di sicurezza, anche a causa delle restrizioni piuttosto morbide in vigore negli stati ospitanti come Serbia e Croazia.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Gasly, più stressato dal Psg che da gran premio
Pilota è “immensamente tifoso” e ieri ha esultato per la vittoria
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
16:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Mi sono stressatodi più davanti alla televisione per seguire la partita del Paris SG che pensando al gran premio”. A dirlo in conferenza stampa è Pierre Gasky, pilota della Alpha Tauri, che si proclama “immensamente tifoso” della squadra parigina. “Oggi non potrei essere più felice”, aggiunge riferendosi alla vittoria di ieri del Psg sull’Atalanta nel match dei quarti della Champions. “Sono stati 90 minuti intensi – aggiunge parlando, anche se di calcio, in vista del gp di Spagna – anche con momenti di crisi da parte nostra, ma tirati dall’inizio alla fine. La cosa più eccitante è stata alla fine,quando il Psg ha segnato”. E festeggiando nel migliore dei modi, viene da aggiungere, la ricorrenza del cinquantenario della nascita del club.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Internazionali d’Italia dal 14 al 21 settembre
Definite le nuove date dopo la cancellazione torneo di Madrid
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
19:00
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Definite le nuove date degli Internazionali BNL d’Italia rinviati quest’anno a causa del Covid. Il tabellone principale si svolgerà 14 al 21 settembre, dunque con ultima giornata di lunedì, nella cornice del Foro Italico. Si giocherà, dunque, con una settimana di anticipo rispetto alle date inizialmente previste dopo la cancellazione del torneo di Madrid.
Nei prossimi giorni – si legge sul sito della Federtennis – si deciderà se il tabellone delle qualificazioni maschili sarà allargato a 64 giocatori e in questo caso le partite inizieranno l’11 settembre. Altrimenti si partirà sabato 12. Inoltre, come ha sottolineato il direttore del torneo Sergio Palmieri in un’intervista a SuperTennis, i semifinalisti degli US Open (31 agosto-13 settembre) avranno un bye all’esordio con la possibilità di scendere in campo non prima di mercoledì o giovedì. Nel weekend delle qualificazioni, sabato 12 settembre, si svolgerà anche l’Assemblea elettiva della Federazione Italiana Tennis, sempre nel parco del Foro Italico.
Sta prendendo forma, dunque, il nuovo calendario del tennis.
Venerdì 14 agosto ATP e WTA comunicheranno l’intera programmazione dei tornei fino al grande appuntamento delle Atp Finals di Londra.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Spadafora, approvata indennità per mese di giugno
‘A luglio e agosto non ci sarà, non si poteva fare altrimenti’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
20:41
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“E’ stata approvata l’indennità anche per il mese di giugno, stanziati 90 milioni di euro, stiamo aspettando solo il trasferimento delle risorse a Sport e Salute, poi partiranno i bonifici. Invece non ci sarà per luglio e agosto, non credo si possa fare altro”: lo ha detto il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora in una diretta Instagram insieme al Capo Dipartimento per lo Sport Giuseppe Pierro che ha illustrato i punti approvati dal Dpcm del 7 agosto.
“Sono stati approvati 20 milioni di euro in più per il servizio civile – ha aggiunto -, il cui fondo quindi cresce sempre di più”. Spadafora ha poi fattp un appello ai giovani “a fare molta attenzione, perché i numeri (dei contagi n.d.r.) in questi giorni non sono buoni”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nuoto: Sette Colli; Razzetti record italiano nei 200 misti
Il primato era di Boggiatto nel periodo dei costumi gommati
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
21:05
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Al terzo giorno di Sette Colli a Roma, Alberto Razzetti stabilisce il nuovo record italiano nei 200 misti con il tempo di 1’58”09. Il primato spettava ad Alessio Boggiatto che lo aveva ottenuto nella stessa piscina di Roma ai Mondiali del 2009 nell’epoca dei costumi gommati. “Sono contentissimo, per me è un grande Sette Colli. Le sensazioni erano positive, pensavo di fare bene oggi ma non pensavo così”, ha detto il nuotatore di Lavagna.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nuoto: Sette Colli, Paltrinieri record europeo 1500 sl
Con il tempo di 14’33’10
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
22:01
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gregorio Paltrinieri immenso: con il tempo di 14’33’10 batte il record europeo nei 1500. Il precedente primato lo aveva stabilito in 14’34″04 alle Olimpiadi di Rio 2016.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golf: Celtic Classic; Pieters leader, Edo Molinari è quarto
Positivo al Covid-19 il francese Levy, escluso immediatamente
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
21:46
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Edoardo Molinari e Guido Migliozzi, quarti con 66 (-5) colpi, e Lorenzo Gagli, undicesimo con 67 (-4), nell’ottimo avvio degli azzurri sul percorso del Celtic Manor Resort (par 71), a City of Newport in Scozia, dove si sta svolgendo il Celtic Classic, quarto dei sei eventi ‘UK Swing’ con i quali l’European Tour ha ripreso l’attività dopo il lockdown e che ha un montepremi di un milione di euro, con ‘prima moneta’ di 156.825 euro.
E’ al vertice il belga Thomas Pieters con 64 (-7), che precede di un colpo l’inglese Toby Tree e l’australiano Jake McLeod (65, -6), mentre sono al quarto posto anche lo svedese Sebastian Soderberg, lo spagnolo Nacho Elvira, lo statunitense Sihwan Kim, il polacco Adrian Meronk e lo scozzese Marc Warren. Nel folto gruppo di Gagli si trovano, tra gli altri, i belgi Nicolas Colsaerts e Thomas Detry e l’inglese Sam Horsfield, vincitore dell’Hero Open. Solo in 50/a posizione con 70 (-1) l’inglese Andy Sullivan, a segno nel precedente English Championship, leader dell’ordine di merito ‘UK Swing’, che al termine della prossima gara, il Wales Open, assegnerà ai primi dieci un posto nel field del prossimo US Open, il major in programma al Winged Foot di Mamaroneck (New York) dal 17 al 20 settembre.
Si gioca a porte chiuse con i giocatori e tutti gli altri addetti ai lavori sottoposti ai test per il Covid-19 nel pieno rispetto delle distanze sociali. I francesi Alexander Levy e Romain Wattel sono stati esclusi dal torneo in osservanza delle norme di sicurezza anti Covid-19. Levy aveva superato il test prima della gara, ma successivamente ha saputo che un amico con cui era stato in contatto in Francia era positivo. Subito posto in quarantena, è risultato anch’egli positivo a un nuovo esame.
A quel punto è stato messo fuori anche Wattel, che aveva avuto contatti con Levy.  VAI AL CALCIO

Calcio tutte le notizie Tutto ma proprio tutto sul mondo del calcio! DA NON PERDERE!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 14 Agosto, 2020, 02:02:03 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 11 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 02:14 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

ALLE 02:02 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Domenech sbeffeggia Gasperini, ‘ah… gli italiani’
Ex ct Francia: grazie per cambi, leggenda bravura loro tecnici
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
02:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Bravo al Psg per questa bella emozione e grazie a Gasperini per i suoi cambi a fine partita”.
Firmato Raymond Domenech. L’ex ct della Francia sconfitto dall’Italia nella finale mondiale del 2006, e spesso acido con il calcio italiano, va a gamba tesa sul tecnico dell’Atalanta nonostante la stagione dei record e la semifinale Champions sfumata per pochi minuti. “La leggenda che i tecnici italiani siano grandi dal punto di vista tattico stavolta – aggiunge l’allenatore francese su twitter – resta una leggenda. Tuchel ha fatto meglio”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Percassi “reso onore a città,ora Champions a Bergamo’
Ad Atalanta: dobbiamo essere felici, gente ci manca moltissimo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Lavoriamo per giocare la Champions a Bergamo”. Dopo una stagione da sogno finita a un passo da una semifinale di Champions, l’amministratore delegato dell’Atalanta Luca Percassi ha espresso tutta la sua soddisfazione a Sky Sport: “Siamo orgogliosi di questi ragazzi, di quello che hanno dimostrato lungo tutta questa stagione, veramente particolare.
Dobbiamo essere felici perché è successo contro una squadra straordinaria con dei campioni probabilmente tra i migliori talenti in assoluto nel panorama mondiale del calcio, abbiamo fatto una grande partita e poi abbiamo visto che gli episodi in questa competizione ancora più determinano i risultati”. Il saluto alla città di Bergamo: “C’è un’enorme soddisfazione per aver rappresentato al meglio la nostra città. I ragazzi hanno dimostrato una dedizione totale, torniamo a casa con rammarico ma con la consapevolezza di aver fatto felice tutto un intero popolo che ci ha seguito che non ha potuto vivere fino in fondo.
La nostra gente ci manca moltissimo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La prossima Champions sarà giocata a Bergamo? “Stiamo lavorando perché questo accada – ha aggiunto Percassi – La città lo merita, la nostra tifoseria lo merita. Abbiamo girovagato in questi anni con una grande disponibilità di Sassuolo, Inter, Milan che ringraziamo veramente. Adesso abbiamo voglia di disputare una competizione europea a casa nostra, il 7 e l’ 8 settembre ci sarà un sopralluogo della UEFA che verificherà lo stato dei lavori, siamo fiduciosi perché questo possa avvenire”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: negativi i tamponi Uefa all’Atletico Madrid
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spagnoli in campo stasera contro il Lipsia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:03
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sospiro di sollievo per l’Atletico Madrid: come riportato da ‘Marca’, anche la serie di tamponi effettuati in Portogallo dall’Uefa ha dato esito negativo. Dopo i due casi di positività al Coronavirus all’interno della squadra spagnola (Correa e Vrsaljko non hanno infatti preso parte alla spedizione di Lisbona) un’altra tornata di test era stata subito effettuata dal club a tutti i giocatori, risultati negativi prima della partenza per Lisbona.
L’Atletico e’ stato sottoposto ieri nel suo ritiro portoghes a un altro controllo effettuato dall’Uefa, e stamattina ha ricevuto la notizia dell’esito con la negativita’ di tutti.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Al Khelaifi,certo che Neymar-Mbappè resteranno al Psg
‘Pochi credevano in noi,match con Atalanta e’ salto qualità’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:59
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Tutti dicevano che non eravamo pronti per la Champions, ma abbiamo dimostrato il contrario”.
Nasser Al Khelaifi, presidente del Psg, parla come se la sua corazzata di campioni fosse la sfavorita, ieri nel quarto di finale Champions contro l’Atalanta. “Neymar – ha detto il proprietario qatariota del club francese – E’ uno dei cinque piu’ forti al mondo, e’ stato l’uomo partita. E sono sicuro che lui e Mbappè rimarranno con noi”.
La semifinale di Champions raggiunta, ha detto Al Khelaifi a Radio Montecarlo, nel giorno del 50/o anniversario del club, “e’ per noi molto speciale: ne abbiamo bisogno per cambiare la mentalità del club, dei tifosi e anche dei media”. A Lisbona la squadra allenata da Tuchel “ha controllato la partita nel secondo tempo – secondo il presidente dl Psg – Avevamo bisogno di questa partita per andare oltre. È la nostra prima semifinale, non era facile arrivarci. Da domani dovremo concentrarci sulla semifinale. Non stiamo ancora pensando alla finale, c’è un altro passo prima “.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Percassi ‘premio a giocatori, lo meritano’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
N.1 Atalanta: vogliamo tenere tutti i big a meno di cifre super
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
13:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ai giocatori ho detto che gli darò un premio, sono stati bravissimi lo meritano, mentre con Gasperini ci siamo abbracciati. Vogliamo rinforzare la squadra e tenere tutti i big, poi se arriveranno offerte inimmaginabili faremo le nostre considerazioni”. Così il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi il giorno dopo l’impresa mancata per pochi minuti in Champions contro il Psg. “Non pensiamo allo scudetto ma sempre a salvarci – assicura Percassi a Dky – è una cosa questa che sento dentro perchè abbiamo sofferto tanto. Ma il prossimo anno vogliamo migliorarci”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
F1: Gasly, più stressato dal Psg che da gran premio
Pilota è “immensamente tifoso” e ieri ha esultato per la vittoria
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
16:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mi sono stressatodi più davanti alla televisione per seguire la partita del Paris SG che pensando al gran premio”. A dirlo in conferenza stampa è Pierre Gasky, pilota della Alpha Tauri, che si proclama “immensamente tifoso” della squadra parigina. “Oggi non potrei essere più felice”, aggiunge riferendosi alla vittoria di ieri del Psg sull’Atalanta nel match dei quarti della Champions. “Sono stati 90 minuti intensi – aggiunge parlando, anche se di calcio, in vista del gp di Spagna – anche con momenti di crisi da parte nostra, ma tirati dall’inizio alla fine. La cosa più eccitante è stata alla fine,quando il Psg ha segnato”. E festeggiando nel migliore dei modi, viene da aggiungere, la ricorrenza del cinquantenario della nascita del club.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Barcellona-Bayern sa di finale anticipata
Stasera tocca a Lipsia e Atletico Madrid giocarsi la semifinale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
16:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La corsa alla Champions League prosegue senza più italiane in gara, tocca ora a Lipsia e Atletico Madrid giocarsi la semifinale del prestigioso torneo, una sfida secca che vede favoriti i Colchoneros sul tabellone di Sisal Matchpoint. Dopo aver eliminato i campioni in carica del Liverpool firmando una vera e propria impresa ad Anfield Road, la squadra di Simeone ha la strada spianata in semifinale, complice un sorteggio benevolo che gli ha messo di fronte il Lipsia, Cenerentola della competizione. Le quote però non parlano di una sfida già scritta, i madrileni sono favoriti a 2.25, ma i tedeschi non sono troppo lontani, a 3.50, il pareggio è a 3.10. Più netto invece il vantaggio dell’Atletico nelle quote sul passaggio turno, a 1.57 contro il 2.30 del Lipsia.
Il quarto di finale tra Barcellona e Bayern Monaco ha il sapore di una finale anticipata e si preannuncia ad alto tasso di spettacolo. Si sfidano due tra le favorite alla vittoria finale, da una parte i tedeschi, che non perdono dal 9 febbraio scorso e hanno conquistato ben 12 vittorie consecutive nel post lockdown; dall’altra i catalani che, dopo aver fallito la vittoria dello scudetto in Liga, vuole provare a salvare la stagione portando a casa la Coppa. Gli esperti di Matchpoint favoriscono i bavaresi, avanti nei 90 minuti a quota 2.00, il Barcellona insegue a 3.30, il pareggio si gioca a 4.00. Bayern avanti anche nelle quote qualificazione, a 1.57, il passaggio turno dei blaugrana vale 2.40. La gara potrebbe andare ben oltre i 90 minuti, ma l’opzione che si arrivi ai calci di rigori è poco probabile e viene proposta a 8.00.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Argentina; morto cognato Maradona
Raul Machuca aveva 77 anni, ed era ricoverato da venti giorni
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BUENOS AIRES
13 agosto 2020
17:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il coronavirus continua fare vittime in Argentina. Tra loro c’è adesso Raul Machuca, 77 anni, cognato di Diego Armando Maradona, in quanto sposato con sua sorella Rita detta ‘Kitty’. A confermare il decesso, avvenuto ieri, è stato un portavoce della clinica di Vicente Lopez dove Machuca era ricoverato da venti giorni. L’uomo era sovrappeso e soffriva di problemi respiratori ed aver contratto il virus aveva aggravato le sue condizioni. Il figlio Walter, intervenendo in una trasmissione dell’emittente Canal 9, ha detto di ritenere che il padre non sia stato curato in modo adeguato e che, prima del ricovero, si era da tempo autoisolato in casa.
Intanto è venuto fuori che anche la sorella del ‘Pibe’, Kitty, era positiva seppur asintomatica, e si ipotizza che sia stata lei a contagiare il marito. Quanto a Diego Maradona, negli ultimi tempi non aveva avuto contati con la sorella e il cognato, però ora si sta valutando la sua situazione, e potrebbe essere sottoposto a test.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: finali play off B, inizio posticipato alle 21.15
Cambia orario sia per l’andata sia per il ritorno
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
17:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Lega di serie B ha deciso di posticipare di quindici minuti – dalle 21.00 alle 21.15 -l’orario di inizio delle finali playoff di andata (domenica 16 agosto) e ritorno (giovedì 20 agosto) fra Spezia e Frosinone.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Spadafora, approvata indennità per mese di giugno
‘A luglio e agosto non ci sarà, non si poteva fare altrimenti’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
20:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“E’ stata approvata l’indennità anche per il mese di giugno, stanziati 90 milioni di euro, stiamo aspettando solo il trasferimento delle risorse a Sport e Salute, poi partiranno i bonifici. Invece non ci sarà per luglio e agosto, non credo si possa fare altro”: lo ha detto il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora in una diretta Instagram insieme al Capo Dipartimento per lo Sport Giuseppe Pierro che ha illustrato i punti approvati dal Dpcm del 7 agosto.
“Sono stati approvati 20 milioni di euro in più per il servizio civile – ha aggiunto -, il cui fondo quindi cresce sempre di più”. Spadafora ha poi fattp un appello ai giovani “a fare molta attenzione, perché i numeri (dei contagi n.d.r.) in questi giorni non sono buoni”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: playoff Serie B, una giornata a Haas del Frosinone
La decisione del giudice sportivo dopo match con Pordenone
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Squalificato per una giornata Nicolas Haas del Frosinone dopo il match della semifinale del playoff contro il Pordenone per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. Questa la decisione del giudice sportivo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions:Percassi’regalato sorriso a Bergamo ferita’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Presidente Atalanta: peccato, ci e’ mancato l’ultimo miglio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
13:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Peccato, non abbiamo concluso il percorso all’ultimo miglio. Per noi era impensabile, un traguardo incredibile e il prossimo anno ci risiamo in Champions”. Il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi esalta la sua Atalanta il giorno dopo l’impresa mancata di un soffio in Champions contro il Psg. “Dedichiamo i nostri risultati ai bergamaschi – sottolinea Percassi a Sky – un popolo ha sofferto e pianto tantissimo, gliene sono capitate di tutti i colori.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E stato colpito e ferito, da bergamaschi sappiamo cosa hanno passato, e che l’ora e mezza passata a seguire la squadra e’ servita a restituire un po’ di sorriso che non meritava tutto quello che ha sofferto”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Percassi, Ilicic sarà primo grande acquisto Atalanta
Fiducia presidente su recupero sloveno:difficile trovare un vice
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
13:38
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Su Ilicic siamo ottimisti, sarà il primo grande acquisto. Si sta facendo di tutto, abbiamo notizie positive. Difficile trovare un vice Ilicic”. Il presidente dell’Atalanta, Antonio Percassi si dice fiducioso sulla possibilità di recuperare l’asso sloveno che ha dovuto rinunciare alla Champions per motivi personali: “Si sta facendo di tutto – ha aggiunto Percassi ai microfoni di Sky – auguriamo a lui di riprendere il prima possibile. Stiamo cercando non solo di trovare un vice Ilicic, ma di capire dove si può migliorare”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Immobile, ‘Lazio mia vita, difficile prendere altre strade’
‘Silva? Ci sarà da divertirsi, club sta facendo grandi cose’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
13 agosto 2020
17:19
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Quando ti trovi così bene con la città, i tifosi, la società, l’allenatore e i compagni poi diventa difficile prendere altre strade. Sono finiti quattro anni di lavoro, adesso con il rinnovo ne inizieranno altri quattro. Con la Champions ci saranno ancora nuove motivazioni.
Dobbiamo fare bella figura. E ho più fame di prima”. Lo ha detto Ciro Immobile, a margine della premiazione nella sua Torre Annunziata per la vittoria della classifica cannonieri di Serie A e della Scarpa d’Oro. “La Scarpa d’Oro è una grande soddisfazione, è il frutto dei miei sacrifici. Ho sfruttato il momento positivo mio e dei compagni di squadra. Leggere i nomi che l’hanno vinta prima di me, mi fa venire la pelle d’oca”, ha osservato il bomber biancoceleste ha confermato l’imminente rinnovo e poi si è soffermato anche sul mercato, tra i cui nomi il più stuzzicante sembra essere quello di David Silva: “Ci sarà da divertirsi. A Luis Alberto, Milinkovic e Correa – aggiunge Immobile a Sky Sport – si aggiunge un altro campione dai piedi d’oro. Sicuramente non mi posso lamentare dei compagni che già ho, se ne arriva uno in più ben venga.La società con i nomi che circolano sta facendo grandi cose sul mercato, con questi obiettivi. La Lazio oggi ha raggiunto un livello tale per cui deve essere competitiva su più fronti e dobbiamo prenderci le responsabilità giuste. Quest’anno senza lockdown avremmo fatto un finale di campionato diverso e quindi questo ci deve dare la consapevolezza di poter stare lì tra le grandi”. I 36 gol con cui ha vinto la classifica cannonieri sono anche frutto di una simbiosi con Simone Inzaghi: “Siamo cresciuti insieme – ha concluso – Abbiamo iniziato un percorso bellissimo che ci ha portato grandi risultati. Ora troviamo ancora più motivazioni: la Champions e il campionato appena concluso ci devono dare la carica giusta. Poi Inzaghi saprà bene come farlo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Setien,Bayern è straordinario,ma lo è anche Barça
Tecnico blaugrana, Lewandowski? Non è all’altezza di Messi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
19:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Stiamo bene, questa è la partita che stiamo aspettando da quando abbiamo eliminato il Napoli.
Sappiamo del potenziale del Bayern Monaco, e certo non lo sottovaluteremo, perché loro hanno numeri e capacità. Il Bayern è una squadra potenzialmente straordinaria, ma lo siamo anche noi”.
L’allenatore del Barcellona Quique Setien lascia da parte la falsa modestia e, alla vigilia della sfida dei quarti di finale che molti considerano la finale anticipata di questa Champions, sottolinea quali siano i valori in campo. “Sarà una partita equilibrata – dice ancora Setien – nella quale noi avremo molte cose da dire. Un fattore importante sarà mantenere il possesso: se il pallone lo avremo noi, non potranno averlo loro, e questo conta, anche se ieri abbiamo visto una partita, Atalanta-Psg, che alla fine si è risolta ma in cui a lungo si è notato che ad andare avanti non era chi aveva il maggior possesso”. “Nel calcio ci sono molti fattori – aggiunge -, però alla fine è la qualità che fa la differenza. Il Psg veniva dall’aver giocato solo due partite, l’Atalanta ne aveva disputate tante, ma alla fine ha vinto la qualità”.
Quindi quello di domani a Lisbona sarà anche un duello Messi-Lewandowski? “Lewandowski è un grande giocatore, ma non è all’altezza di Leo. L’attaccante del Bayern ha fatto 13 gol in questa Champions, è ben assistito dai compagni ed è in un gran momento, ma lo è anche Messi, come si è visto contro il Napoli”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio d’agosto, l’Atalanta tallona la Juve negli ascolti
Studio Frasi, bianconeri al top serie A ma fa capolino l’Inter
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
14:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nella pazza estate del calcio d’agosto l’Atalanta tallona la Juve negli ascolti: i nerazzurri di Gasperini, che nel match di ieri contro il Paris Saint-Germain hanno visto sfumare negli ultimi minuti l’accesso alle semifinali di Champions League, hanno incollato al piccolo schermo 6,3 milioni di appassionati, dei quali 5,1 milioni su Canale 5 e 1,2 milioni sintonizzati a pagamento su Sky, pari a uno share del 34.6%. Lo scorso 7 agosto Juventus-Lione – con l’eliminazione dei bianconeri – ha raccolto in totale 6,4 milioni di spettatori (5,4 milioni su Canale 5 e 1 milione su Sky) con il 34%. L’altra squadra italiana impegnata in Champions, il Napoli, sconfitto dal Barcellona, ha avuto 3,8 milioni di spettatori su Canale 5 e 712mila su Sky.
E’ il quadro che emerge dall’elaborazione dei dati Auditel da parte dell’Osservatorio dello Studio Frasi. Tra gli abbonati a Sky, l’Atalanta ha prodotto più ascolti (1 milione 173 mila spettatori) della Juve (1 milione 60 mila). Molto alta – il 60.4% – la permanenza di chi ha seguito l’incontro con il PSG, con l’attenzione rimasta elevata fino alla fine.
Sul fronte della serie A, l’Auditel incorona ancora regina la Juventus, ma quest’anno il primato è stato insidiato dall’Inter.
Nel campionato che si è chiuso il 2 agosto dopo una faticosa rincorsa post-Covid, l’ascolto più elevato è stato raggiunto, sia all’andata che al ritorno, dagli incontri tra le due squadre: Inter-Juventus 3,2 milioni di spettatori e Juventus-Inter 3 milioni, entrambe in esclusiva su Sky. Nelle dieci partite più seguite, tutte su Sky, la Juve e l’Inter sono presenti sei volte, tre volte il Napoli, due il Milan e la Roma, una la Lazio.
“In questa estate così anomala il calcio è un appiglio per immaginare una risalita alla vita vissuta normalmente”, commenta Francesco Siliato, responsabile dell’Osservatorio dello Studio Frasi. Tra l’altro, fa notare, “gli ascolti estivi sono sempre sottostimati, ancor di più in caso di eventi: l’Auditel, infatti, non rileva gli ascolti nelle seconde case, nei bar, negli hotel e nei luoghi pubblici”.  VAI ALLO SPORT

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

CHAMPIONS LEAGUE

13 AGOSTO 2020

23:30

RB Lipsia
2
Atlético Madrid
1
Quarti di finale
Dani Olmo 50′
Tyler Adams 88′
João Félix 71′ (R).

Tecnologia tutte le notizie in tempo reale rigorosamente e costantemente aggiornate
Aggiornamenti, Android, Notizie, Scienza, Tecnologia, Ultim'ora

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 14 Agosto, 2020, 00:08:18 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 7 minuti

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 16:51 DI MERCOLEDì 12 AGOSTO 2020

ALLE 00:08 DI VENERDì 14 AGOSTO 2020

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

WhatsApp, proprio numero si potrà usare su più dispositivi
WABetaInfo, piattaforma lavora per estendere l’uso a 4 device
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
16:51
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Dopo tante indiscrezioni, sembra avvicinarsi la possibilità di associare il proprio numero WhatsApp a più dispositivi e non ad un unico dispositivo per volta, come accade ora. Secondo un nuovo report di WABetaInfo, la società sta testando questa nuova funzionalità estendendola a 4 device contemporaneamente. Il problema principale – per cui il progetto fino ad ora ha trovato intoppi – sarebbe quello di trasferire agevolmente tutta la cronologia delle chat tra i vari dispositivi:

A quanto pare, però, l’ostacolo verrà superato in questa maniera: quando l’utente vorrà utilizzare WhatsApp su un secondo dispositivo, sarà necessario copiare la cronologia delle chat esclusivamente tramite connessione Wi-Fi. Quando WhatsApp avrà copiato in modo sicuro la cronologia delle chat sul secondo dispositivo, sarà finalmente possibile utilizzare il proprio account su questo. Da quel momento in poi, tutti i messaggi arriveranno su tutti i dispositivi associati a quell’account.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
L’unico nodo resterebbe la sincronizzazione tra iOS e Android. Al momento, ad esempio, non è possibile trasportare tutte le chat tra i due sistemi operativi, poichè le due piattaforme hanno strutture diverse. A questo proposito, WABetaInfo afferma che la sincronizzazione sarà multipiattaforma.

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Usa 2020: Facebook lancia Centro informazioni sulle elezioni
Twitter, in arrivo nuove regole contro disinformazione sul voto
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:13
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Facebook lancia il Centro informazioni sul voto, un’iniziativa che fa parte della campagna del social per aiutare gli statunitensi a registrarsi così da poter votare alle presidenziali di novembre. Per la società si tratta del secondo centro informativo, dopo quello sul Covid-19 introdotto nei mesi scorsi su scala globale.
Il Centro informazioni sul voto comparirà in alto su Facebook e Instagram e darà agli elettori americani “i dettagli di cui hanno bisogno per orientarsi in questo processo elettorale senza precedenti, e trovare informazioni autorevoli direttamente dai funzionari preposti”, spiega stamani il Ceo Mark Zuckerberg in un post.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Il Centro “fa parte del nostro obiettivo più grande per aiutare 4 milioni di americani a registrarsi al voto”, aggiunge Zuckerberg, evidenziando che quasi il 40% dei potenziali elettori non è ancora registrato.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Sulle elezioni scende in campo anche Twitter, che in vista del voto lavora ad ampliare le regole contro la disinformazione, specialmente in merito alle schede elettorali via posta e al voto anticipato. Nel corso del prossimo mese, ha confermato l’azienda al sito Politico, il microblog introdurrà nuove regole, strumenti e risorse.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
“In vista delle presidenziali ci concentriamo sul consentire a ogni persona idonea di registrarsi e votare attraverso partnership, strumenti e nuove norme che enfatizzano le informazioni accurate su tutte le opzioni disponibili per votare, incluso il voto per posta e anticipato”, ha dichiarato la vicepresidente di Twitter per le politiche pubbliche, Jessica Herrera-Flanigan.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Facebook: media,ha provato a comprare Dubsmash,rivale Tiktok
Stesso tentativo fatto da Snapchat, trattative non più in atto
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:36
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Facebook ha avuto colloqui per provare ad acquisire Dubsmash, un’applicazione simile a TikTok.
Lo scrive in esclusiva il sito The Information, secondo cui un tentativo analogo è stato fatto da Snap, la società che possiede la app Snapchat.
Stando a una fonte a conoscenza dei fatti, Dubsmash sarebbe stata approcciata da Facebook e da Snap nelle ultime settimane.
Le trattative, ora non più in atto, avrebbero riguardato anche il prezzo per rilevare la app rivale di TikTok, che sarebbe stato nell’ordine delle centinaia di milioni di dollari.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Fastweb: batte Covid, in semestre ebitda +4,6%
Fatturato +5,3%, clienti mobili +18%, banda larga +3,5%
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:22
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Fastweb ha battuto il Covid, nel semestre sono cresciuti ricavi, redditività e clienti.
Complessivamente il fatturato di Fastweb ha raggiunto quota 1.105 milioni di euro (+5,3%), l’ebitda è cresciuto del 4,6% a 365 milioni di euro. Rispetto all’anno precedente, il numero dei clienti di comunicazione mobile è salito del 18,1% attestandosi a quota 1,83 milioni “nonostante la saturazione del mercato e l’aspra concorrenza” sottolinea in una nota la controllante Swisscom.
Anche il settore della banda larga di rete fissa registra un andamento positivo: a fine giugno 2020 Fastweb contava 2,69 milioni di clienti di banda larga (+3,5%). Il segmento dei clienti commerciali ha avuto un andamento positivo ed è in crescita: il suo fatturato ha registrato un incremento di 19 milioni di euro (+4,6%).
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Fa il verso a Trump su TikTok, avrà special su Netflix
Imitazioni virali, show Sarah Cooper in streaming in autunno
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
13 agosto 2020
19:54
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
L’esilarante Sarah Cooper che spopola su Tik Tok facendo il verso a Donald Trump avrà il suo speciale su Netflix. La trasmissione “Sarah Cooper: Everything’s Fine” (Sarah Cooper: va tutto bene) sarà una collezione di sketch satirici, brevi interviste e vignette sulla politica americana e altri temi caldi del momento.
Il programma, con la regia di Natasha Lyonne, attrice della celebre serie “Orange is the New Black” e creatrice del programma cult di Netflix “Russian Dolls”, debutterà sul servizio in streaming il prossimo autunno in coincidenza con la stagione delle presidenziali. A produrre lo special sarà Maya Rudolph di “Saturday Night Live” che nella prossima stagione del programma satirico del sabato sera tornerà a vestire i panni della neo candidata democratica alla vicepresidenza Kamala Harris.
Inclusa da Variety nella top ten dei “nuovi comici da tener d’occhio nel 2020”, laureata in economia ed ex dipendente di Google, Sarah Cooper è nera. 42 anni e due milioni di seguaci su Twitter, da mesi l’umorista nata in Giamaica è una bestia nera di Donald Trump grazie alle sue più recenti imitazioni che si limitano a mimare i discorsi del tycoon con effetti comici irresistibili.
La voce del presidente è sincronizzata con le espressioni facciali e il linguaggio del corpo dell’umorista, entrambi esagerati a fini comici. Sarah registra da casa, le sue imitazioni sono “low cost”. Altri attori e comici americani, da Alec Baldwin su Snl a Stephen Colbert a Anthony Atamanuik, hanno fatto il verso a Trump esagerandone le caratteristiche del comportamento.
Non così la Cooper, che mette a nudo il tycoon nel senso più letterale, sfruttando le sue stesse parole, i tic, le smorfie, il tono della voce. E c’è chi insinua che l’avversione dimostrata da Trump per TikTok sia legata al successo di Sarah sull’app cinese, popolare soprattutto tra i giovanissimi, come quando il breve video “Medicina, modi d’uso”, in rete dal 23 aprile, ha fatto il verso alla famosa conferenza stampa in cui Trump ha suggerito iniezioni di disinfettante per combattere il coronavirus: è stato visionato oltre 22 milioni di volte.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Facebook mostra fonte prima di condividere news
Contro circolazione notizie non attendibili evidenzia anche data
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:48
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Per evitare la circolazione di informazioni non attendibili e non aggiornate sul coronavirus, Facebook mostrerà un avviso agli utenti che stanno per condividere notizie relative al Covid-19, mettendo in evidenza la fonte e la data della pubblicazione. Lo rende noto il social in un comunicato.
Quando una persona si appresta a condividere un link sul Covid, vedrà comparire una finestra che offre informazioni su quel post – il nome della fonte e la sua data di registrazione sul social, il mese e l’anno della sua prima condivisione – e inoltre rimanda al centro informativo sul Coronavirus di Facebook, che da mesi raccoglie news in materia.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La novità, in fase di distribuzione su scala globale, era stata preannunciata nel giugno scorso, ed è volta a “dare agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno per prendere decisioni informate in merito a cosa condividere su Facebook, specialmente quando si tratta di contenuti sul Covid-19”, spiega la società, precisando che l’avviso non comparirà quando si condividono notizie delle autorità sanitarie governative e di organizzazioni riconosciute come l’Oms.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Mercato globale smart speaker in crescita, +6% nel trimestre
Analisti, Amazon leader delle vendite ma a trainare è l’Asia
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
12:51
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La pandemia di coronavirus non fa invertire la rotta al crescente mercato degli smart speaker. Nel secondo trimestre le vendite globali di altoparlanti con assistente vocale sono infatti aumentate del 6% rispetto ai tre mesi precedenti, raggiungendo i 30 milioni di unità. Lo riferiscono i ricercatori di Strategy Analytics, secondo cui a trainare è stato l’Oriente.
Nel complesso, evidenziano gli analisti, le società cinesi hanno mostrato segni di ripresa dopo un primo trimestre in rallentamento, mentre la maggior parte delle realtà americane hanno subito la flessione della domanda.
In base ai dati preliminari, tuttavia, in testa alla classifica delle aziende resta Amazon con 21,6% del mercato.
Seguono Google al 17,1% e la cinese Baidu al 16,7%.
“La pandemia continua a influenzare i modelli di vendita in tutto il mondo. Nel secondo trimestre la domanda in Asia-Pacifico si è ripresa dal lockdown del primo trimestre, ma le vendite in Nord America ed Europa sono diminuite leggermente su base trimestrale”, osserva il direttore di Strategy Analytics David Watkins. “Siamo ottimisti sul fatto che la ripresa in queste regioni rispecchierà ciò che abbiamo visto in Cina, e che la popolarità degli smart speaker spingerà il mercato a un risultato positivo per il resto dell’anno”.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Istat: investe in digitale 77% imprese ma solo 3,8% è maturo
Nell’industria quota sale al 5,2%, effetto degli incentivi
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
13:29
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Circa tre quarti delle imprese con almeno dieci addetti sono impegnate in investimenti digitali (il 77,5%), ma soltanto il 3,8% è nella fase di ‘maturità’, caratterizzata da un utilizzo integrato delle tecnologie disponibili, secondo i dati Istat del censimento permanente delle imprese, riferiti al periodo 2016-2018. Le imprese digitalmente mature, pur essendo solo tre su cento contano per il 16,8% di addetti e il 22,7% di valore aggiunto. La loro presenza è decisamente più elevata nel Nord-ovest (4,7%), tra le imprese con oltre 500 addetti (23%) e nell’industria (5,2%), “probabile effetto – per l’Istat – dei consistenti incentivi alla digitalizzazione resi disponibili a livello statale e regionale nel corso degli ultimi cinque anni”.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La maggior parte delle imprese utilizza ancora “un numero limitato di tecnologie, dando priorità agli investimenti infrastrutturali (soluzioni cloud, connettività in fibra ottica o in mobilità, software gestionali e, necessariamente, cyber-security) e lasciando eventualmente a una fase successiva l’adozione di tecnologie applicative”, si legge nel rapporto. La dimensione è un aspetto determinante per la digitalizzazione: ha effettuato investimenti digitali il 73,2% delle imprese con 10-19 addetti e il 97,1% di quelle con oltre 500 addetti. Inoltre per le tre tecnologie “chiave” Internet delle Cose Iot, automazione e robotica e analisi dei Big Data il 50% delle imprese più grandi (250 addetti e più) dichiara l’intenzione di mantenere un elevato tasso di incremento degli investimenti.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Apple: rimuove app Fortnite da App Store, violate norme
Epic Games le fa causa, condotta anticoncorrenziale
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
13 agosto 2020
22:06
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Apple rimuove l’app Fortnite dalla sua piattaforma e Epic Games, a cui fa capo l’applicazione, avvia un’azione legale accusando Apple di condotta anticoncorrenziale.
La decisione di Cupertino segue le nuove linee guida di pagamento varate da Epic per Fortnite, regole che violano le politiche di Apple. Epic ha agito “nell’intento di violare le linee guida dell’App Store”, afferma Apple.  Home  Mappa del sito

Juventus tutte le notizie in tempo reale. Tutto sulla Juventus da non perdere! SEGUI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 13 Agosto, 2020, 23:13:18 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 5 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:38 DI MARTEDì 11 AGOSTO 2020

ALLE 23:13 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

BUON COMPLEANNO, MATTHIJS!
10 AGOSTO 2020
Apparsa però sul sito Bianconero alle 08:38 di Martedì 11 agosto 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Così giovane, così maturo.
Una stagione, quella appena conclusa, che è stata complicata per tutti, e che Matthijs de Ligt, che oggi compie solo 21 anni, ha affrontato con l’approccio e la classe di un veterano.
Il centrale olandese, che solo un anno fa festeggiavamo in occasione dei suoi 20 anni, a pochi giorni dal suo arrivo in bianconero, è stato protagonista fin da subito, giocando tante partite, crescendo esponenzialmente, gara dopo gara, arrivando a essere quello che tutti eravamo sicuri sarebbe diventato in fretta: un giocatore imprescindibile.
Il presente è una grande realtà, il futuro è tutto da scrivere. Insieme.
Auguri, campione!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UNDER 19 FEMMINILE AL LAVORO
11 agosto 2020
Le ragazze, divise in piccoli gruppi e nel rispetto delle norme di distanziamento, iniziano la preparazione in vista della nuova stagione agli ordini della nuova coach, Silvia Piccini: GUARDA LE FOTO DELL’UNDER 19 FEMMINILE AL LAVORO

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

UNDER 19, ALLENAMENTO VERSO LA YOUTH LEAGUE
12 agosto 2020

Le immagini della seduta del 12 agosto dell’Under 19 bianconera agli ordini di Mister Zauli. Nel mirino la sfida contro il Real Madrid del 16 agosto valida per gli Ottavi di Finale di Youth League.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

WOMEN, LE CONVOCATE PER IL TORNEO DI LIONE
12 AGOSTO 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Continua la preparazione delle Juventus Women in vista della ripresa del campionato, sabato 22 agosto. Oggi le ragazze partiranno per Lione, dove da domani sono attese per il torneo Veolia, in programma da domani.
Lì le bianconere affronteranno il Montpellier, il 13 agosto alle 16.15 e il Lione, il 15 agosto alle 18.
Entrambe le partite saranno trasmesse live (riservato Pass Pro), nella nostra sezione Juventus Tv.
Ecco le convocate di Coach Guarino.
42 Bacic
11 Bonansea
13 Boattin
25 Carrer
21 Caruso
7 Cernoia
4 Galli
3 Gama
33 Giordano
10 Girelli
1 Giuliani
2 Hyyrynen
14 Pedersen
8 Rosucci
24 Sciberras
32 Sembrant
12 Lundorf
20 Souza Alves
9 Staskova
46 Tasselli
19 Zamanian.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DE LIGT, INTERVENTO RIUSCITO
12 AGOSTO 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Questa mattina Matthijs de Ligt è stato sottoposto a intervento chirurgico di stabilizzazione della spalla destra, presso la clinica UPMC Salvator Mundi di Roma. L’intervento eseguito dal dottor Volker Musahl, coadiuvato dai dottori Bryson Lesniak e Fabrizio Margheritini, alla presenza del responsabile sanitario della Juventus Luca Stefanini, è perfettamente riuscito.
I tempi di recupero sono di circa 3 mesi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
MERCI, BLAISE!
12 agosto 2020LA CARRIERA BIANCONERA DI BLAISE IN FOTO

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GRAZIE DI TUTTO, BLAISE!
12 AGOSTO 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Con i nostri colori ha lottato in ogni singola partita, in pressione costante sugli avversari, strappando una marea di palloni e rilanciando l’azione.
Ora, dopo tre stagioni, cinque titoli vinti (3 Scudetti, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa Italiana), Blaise Matuidi e la Juventus si salutano in seguito alla risoluzione consensuale del contratto.
Campione del Mondo con la Francia a Russia 2018, il transalpino ha sempre avuto un DNA vincente: lo dimostra la sua carriera, fin da quando indossava la casacca del Paris Saint-Germain, l’ultima squadra nella quale ha militato prima del suo arrivo a Torino, avvenuto nell’estate del 2017, a 30 anni.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
“Charo”, diminutivo di “charognard”, avvoltoio in francese, dalla stagione del suo approdo alla Juventus (2017/18), nessun giocatore bianconero ha collezionato più presenze in Serie A di lui (98). Non solo: considerando tutte le competizioni, a partire dal 2017/18, solo Paulo Dybala (134) ha disputato più partite di Blaise (133) con la nostra maglia. Tutto questo, segnando 8 reti, fornendo 5 assist, intercettando 114 palloni e vincendo 210 contrasti, con una precisione nel passaggio dell’89%.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La prima delle 133 gare disputate in bianconero risale al 19 agosto 2017, nel 3-0 interno inflitto al Cagliari. La prima rete arriva invece quattro mesi dopo, a Bologna, con un tiro tanto preciso quanto angolato che supera Mirante.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata soprattutto la sua sostanza nella linea mediana a fare la differenza, e a renderlo un giocatore molto amato al pubblico bianconero: per la sua grinta, per la sua caparbietà e per la capacità di non mollare mai.
Ed è per tutte queste sue caratteristiche e per il grandissimo impegno che ha sempre messo in campo con noi, che lo ringraziamo di cuore.
E gli auguriamo buona fortuna per il futuro.
Merci, blaise!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
WOMEN, VITTORIA COL MONTPELLIER!
13 AGOSTO 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Terza amichevole per le Juventus Women in preparazione al campionato e terzo successo. Il torneo Veolia di Lione comincia con il 2-1 rifilato al Montpellier firmato Gama (44′) e Staskova (60′). Di Dekker la rete delle francesi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL TACCO DELLA CAPITANA
In un teatro affascinante, il Groupama Stadium, casa del Lione, le bianconere scendono in campo con l’obiettivo di continuare a mettere benzina nelle gambe e nella testa in vista della prima di campionato contro il Verona, in programma il prossimo 22 agosto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il Montpellier affronta la gara con grande ordine e la prima metà del primo tempo è all’insegna dell’equilibrio. La Juve, però, con il passare dei minuti sale di tono, presentandosi con costanza nei pressi dell’area della formazione francese.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La pressione e la voglia di segnare si tramutano in gol al 44′. La rete dell’1-0 porta la firma della capitana, Sara Gama, che controlla a centro area e, in mezzo a tre avversarie, con il tacco sorprende tutte. Un colpo di genio che vale il meritato vantaggio proprio a ridosso dell’intervallo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA FIRMA DI STASKOVA
La Juve esce dagli spogliatoi andando subito a caccia del raddoppio. Lo sfiora subito Pedersen con una grande conclusione dal limite dell’area cui Schmitz risponde un ottimo intervento, poi è Bonansea, entrata nel corso della ripresa, a vedere il 2-0 cancellato dalla traversa. Il raddoppio, però, è nell’aria, e al 60′ lo firma Andrea Staskova.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Azione centrale di Bonansea che allarga bene per la compagna: ingresso in area, controllo e destro a incrociare che si infila nell’angolino basso.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La reazione del Montpellier vale il gol del 2-1 firmato Dekker al 69′, ma la Juve regge senza affanni e porta a casa il risultato. Il 15 agosto sfida al Lione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juventus XI: Giuliani; Lundorf, Gama (Hyyrynen 46’), Sembrant, Boattin (Giordano 61’); Pedersen, Caruso, Rosucci (Galli 46’); Maria Alves (Bonansea 46’); Girelli (Staskova 46’); Cernoia (Zamanian 61’). A disp. Bacic, Tasselli, Hyyrynen, Galli, Staskova, Bonansea, Zamanian, Sciberras, Carrer, Giordano.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

WOMEN, LE IMMAGINI PIÙ BELLE DEL SUCCESSO SUL MONTPELLIER
13 agosto 2020

Gli scatti più belli della sfida del Groupama Stadium vinta 2-1 dalle bianconere grazie ai gol di Gama e Staskova

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GUARDA TUTTI I VIDEO BIANCONERI!

Cronaca tutte le notizie in tempo reale! TUTTO IL MONDO DELLA CRONACA SEMPRE COMPLETO ED AGGIORNATO! LEGGI!
Aggiornamenti, Cronaca, Notizie, Ultim'ora

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 13 Agosto, 2020, 18:24:04 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 35 minuti

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 12:04 DI MERCOLEDì 12 AGOSTO 2020

ALLE 18:24 DI GIOVEDì 13 AGOSTO 2020

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Migranti: sindaco Friuli annuncia, li porto a Palazzo Chigi
Dopo notte a guida furgone. ‘Servono indicazioni’
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
GONARS
12 agosto 2020
12:04
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“Pago di tasca mia il bus e li porto sotto i portoni di Palazzo Chigi, così al Governo capiranno che l’emergenza migranti è una cosa seria”: lo ha affermato il sindaco di Gonars (Udine), Ivan Boemo, dopo aver trascorso la notte a fare la spola, alla guida del furgoncino del comune friulano, per trasferire alcuni richiedenti asilo afghani dalla piazza del paese alla più vicina sede della Croce Rossa.
“Non esiste un protocollo, non sappiamo come muoverci e non ci sono indicazioni – l’accusa del primo cittadino, che amministra la comunità a capo di una giunta sostenuta da una civica di centrodestra -: ringrazio le forze dell’ordine per il sostegno, ma alla fine il problema resta in capo ai Comuni. Stanotte sono andato a prendere il mezzo nel deposito e ho portato i migranti, a mio rischio e pericolo, nel centro dove saranno sottoposti ai tamponi. Il costo per la gestione di questi ospiti, che si sono tutti dichiarati minorenni, anche se dall’aspetto non lo dimostravano, è di almeno 80 euro al giorno. Penso che vada cambiata la strategia complessiva, altrimenti di qui a poco il Friuli Venezia Giulia sarà invaso da queste persone, visto che i rintracci sono pressoché quotidiani”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus:altri 300 tamponi a Carloforte,caccia a positivi
Al momento 21 casi accertati dopo i primi 412 test
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
12 agosto 2020
12:59
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Non si ferma lo screening a Carloforte, l’isola sulla costa sud occidentale della Sardegna, per verificare eventuali nuovi contagi da coronavirus dopo il balzo in avanti di questi ultimi giorni: 21 in tutto i casi di positività accertati – dato più alto da aprile nell’Isola, quando si era in piena emergenza – grazie ai 412 tamponi già eseguiti su residenti e turisti con il medoto “drive through”, cioè con i prelievi effettuati dal personale medico senza far scendere le persone dall’auto. Si tratta in prevalenza di giovani che erano stati in discoteca la sera del 31 luglio e ad una festa di compleanno in un locale il 4 agosto.
Il sindaco Salvatore Puggione ha deciso di procedere anche oggi con i test. “Ne abbiamo già fatti quasi 200, arriveremo a 300 a fine giornata – annuncia – Il nostro obiettivo è quello di ‘stanare’ i positivi e arginare la diffusione del virus. I risultati di questo nuovo screening arriveranno domani, e al momento – precisa Puggioni – resta in vigore l’ordinanza comunale che vieta serate di musica e ballo in discoteca o in altri locali notturni e le prescrizioni sulla somministrazione di bevande alcoliche, autorizzata fino a mezzanotte”. Il sindaco ribadisce che allo stato attuale non si prevedono ulteriori ordinanze restrittive: “Nessun lockdown – assicura – la situazione viene monitorata costantemente e i tamponi a tappeto ci diranno se i numeri dei positivi possono continuare ad essere considerati, come lo sono oggi, fisiologici”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Morta nel fiume in Sardegna: autopsia conferma annegamento
Attesa per risultati su analisi tossicologiche
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
SANTA MARIA COGHINAS
12 agosto 2020
13:32
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Asfissia meccanica per annegamento. L’autopsia eseguita oggi dal medico legale Francesco Serra dell’Università di Sassari sul cadavere di Valentina Casu, la 26enne di Quartu Sant’Elena morta la notte tra sabato e domenica scorsi dopo un bagno notturno nel fiume Coghinas, lo conferma: la giovane è annegata. Così come disposto dal procuratore di Tempio Pausania Gregorio Capasso e dalla sostituta Laura Bassani, il perito ha prelevato dalla salma del materiale biologico per eseguire altri accertamenti di natura tossicologica e specialistica, così da chiarire eventuali concause del decesso. Gli approfondimenti saranno eseguiti nei prossimi giorni e per conoscere i risultati ci vorrà del tempo.
Dopo aver partecipato al “Viddalba river splash”, festival di musica reggae lungo le sponde del fiume, nelle vicinanze del complesso termale di Casteldoria, la ragazza, accampata in tenda con il resto del gruppo, aveva fatto un bagno insieme ai suoi amici alle 4 del mattino, ma si era trattenuta in acqua più a lungo degli altri. Da quel momento in poi si sono perse le sue tracce sino a domenica pomeriggio, quando i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno ripescato il corpo della giovane su un fondale di circa due metri e mezzo. L’ipotesi dell’annegamento era già emersa al momento del recupero: un medico del posto infatti, dopo un esame esterno del cadavere, aveva subito indicato l’asfissia da permanenza prolungata in acqua come probabile causa della morte.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Corsa ‘Cero’ in ospedale nessun danno
Censura ma fu “momento ripresa” dopo “grave stress” Covid
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
PERUGIA
12 agosto 2020
13:52
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Avevano dato vita a una breve corsa con un piccolo cero all’interno del pronto soccorso dell’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, e ora tre infermiere hanno ricevuto una “censura” dall’Usl Umbria 1 al termine del procedimento disciplinare a loro carico. Dal provvedimento emerge che l’iniziativa “non ha arrecato pregiudizio alcuno all’utenza” e va contestualizzato “in un momento di ripresa a seguito grave stress psicofisico del personale sanitario, conseguenza della ben nota emergenza epidemiologica”.
La ‘corsa’ nel pronto soccorso si era svolta il 15 maggio, lo stesso giorno di quella dei Ceri, quest’anno annullata a causa del coronavirus.
Nella motivazione della censura si sottolinea che il comportamento esula dai compiti istituzionali “propri del ruolo” ma “non ha arrecato danno alcuno all’utenza”.
I legali delle infermiere, gli avvocati Ubaldo Minelli, Fabrizio Cerbella e Paola Nuti hanno annunciato ricorso alla magistratura del lavoro contro il provvedimento ritenendone “insussistenti i presupposti”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Preso al collo da agente: convalidato arresto
Giovane in stato libertà, udienza fissato il 19 settembre
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
VICENZA
12 agosto 2020
14:11
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato confermato stamane da parte del giudice del Tribunale di Vicenza l’arresto del 21enne cubano accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale dopo una colluttazione con un poliziotto avvenuta durante un controllo in pieno centro del capoluogo berico. La vicenda ha destato scalpore perché sui social si sono diffuse delle immagini, per lo più parziali, in cui l’agente per bloccare il giovane che lo avrebbe dileggiato lo afferra con una presa al collo. Il giudice ha fissato l’udienza con il rito alternativo per direttissima, per il 18 settembre prossimo.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Preso al collo da agente: Questore, indagine interna
C’è uso della forza non della violenza gratuita
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
VENEZIA
12 agosto 2020
14:13
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
La Questura di Vicenza ha avviato un’indagine interna per valutare l’operato dell’agente che, per bloccare un 21enne, poi arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lo ha afferrato con una presa al collo. Lo ha reso noto oggi il Questore di Vicenza Antonino Messineo che ha riferito che si agirà “sulla scorta delle numerose testimonianze raccolte e sui video, non solo quelli sui social e degli amici del giovane, ma anche da altre fonti come le telecamere di sicurezza”. “Nessuno dei miei uomini ha comportamenti razzisti – ha sottolineato – C’è l’uso della forza ma non della violenza gratuita”
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Oltre cento candidati a test vaccino Dna
Asst Monza, ‘screening per selezione volontari iniziato lunedì’
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
12 agosto 2020
15:01
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“In pochissimi giorni abbiamo ricevuto oltre 100 candidature a volontario per la sperimentazione sul vaccino a Dna anti-Covid”. Lo annuncia, con un comunicato, la professoressa Marina Cazzaniga, direttore del Centro ricerca di Fase 1 della Asst di Monza, dove verrà condotta la “sperimentazione sul vaccino e che ora ospita, nell’area dedicata, lo screening preliminare dei volontari sani”. Lo screening per la “selezione dei futuri candidati al vaccino anti-Covid 19 a Dna di Rottapharm-Takis”, si legge sempre nella nota, è iniziato lunedì scorso. A questa sperimentazione si aggiunge quello dell’altro vaccino italiano della ReiThera che sarà testato allo Spallanzani.
“Non mi aspettavo una partecipazione così entusiasta e soprattutto così numerosa – spiega la professoressa Cazzaniga -.
Molti volontari hanno dichiarato di voler fare qualcosa per la comunità, una mail in particolare mi ha commosso nella quale, un signore di oltre 70 anni, ha offerto il proprio contributo ‘per il bene e la sicurezza dei miei nipoti e della loro generazione'”. Tanti anche i medici e il personale non sanitario della Asst di Monza che si sono candidati: “un segnale in più di coesione – si legge nella nota – di un ospedale che ha vissuto da molto vicino la tragica ondata di contagi della scorsa primavera”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 10 lombardi positivi a ritorno da Croazia
Tre lodigiani e 7 bresciani, erano sull’isola di Pag
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
LODI
12 agosto 2020
16:38
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Tre ragazzi di Lodi e 7 di Brescia sono risultati positivi al Covid dopo una vacanza sull’isola di Pag, in Croazia. I bresciani hanno fatto rientro in Italia lunedì, mentre i lodigiani, a oggi asintomatici, erano in una compagnia di 150 giovani, soprattutto studenti, alcuni dei quali sono stati male al rientro in Italia, dopo essere stati in Croazia dal 25 luglio al primo agosto scorso. L’Ats di Milano è attualmente al lavoro per cercare di avere chiara la mappa del contagio. Intanto, a Lodi diverse persone che stavano per partire per Ferragosto proprio per la Croazia stanno cercando di disdire la vacanza.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Rossi, tampone gratis per chi torna da estero
C’è ordinanza, anche misure più rigorose per le discoteche
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
12 agosto 2020
17:53
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Tampone gratis per il covid a chi rientra dall’estero in Toscana. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Enrico Rossi. L’ordinanza, spiega Rossi su facebook, prevede, “fermo restando l’obbligo della quarantena per quanti vengono dai Paesi individuati con decreto del Governo, a chi proviene da Paesi Ue e dallo spazio Schengen venga offerto gratuitamente il test molecolare”. Rese poi “più rigorose le linee guida nazionali per le discoteche, richiedendo di tenere per 14 giorni gli indirizzi dei frequentatori e di misurare la temperatura all’entrata”. Il governatore toscano spiega di aver emanato l’ordinanza “oggi in attesa di decreti nazionali” e che le misure previste sono “ragionevoli e adeguate rispetto alla situazione. Faccio appello a tutti i cittadini di tenere comportamenti corretti e chiedo a chi ha il dovere di controllare di intensificare l’attività”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: in Calabria 4 nuovi casi positivi
Tre originano da focolaio festa giovani Reggio e uno da Corfù
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CATANZARO
12 agosto 2020
18:00
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sono quattro in più di ieri i casi positivi al coronavirus in Calabria. Lo rileva il Bollettino della Regione. Dall’inizio della pandemia i tamponi effettuati ammontano a 128.194 di cui 126.890 risultati negativi e 1.304 positivi.
Rispetto ai dati di ieri c’è un nuovo positivo rilevato dal laboratorio dell’Azienda ospedaliera di Cosenza da contact tracing del focolaio di Corfù mentre gli altri tre provengono dal laboratorio dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria e sono riconducibili al focolaio derivato da una festa di giovani.
Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 4 in reparto, 184 guariti e 33 deceduti; Cosenza: uno in reparto, 24 in isolamento domiciliare, 437 guariti e 34 deceduti; Reggio Calabria: 2 in reparto, 25 in isolamento domiciliare, 268 guariti e 19 deceduti; Crotone: 2 in isolamento domiciliare, 114 guariti e 6 deceduti; Vibo Valentia: 3 in isolamento domiciliare, 82 guariti e 5 deceduti Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 17.930.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Knox, Guede prepara ‘libro verità’
Ma chi segue ivoriano smentisce tweet americana, non è vero
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
PERUGIA
12 agosto 2020
18:00
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Rudy Guede starebbe preparando un “libro verità” sull’omicidio di Meredith Kercher: a rivelarlo è Amanda Knox con un tweet. Chi segue nel suo percorso di reinserimento l’ivoriano, che nel carcere di Viterbo sta finendo di scontare 16 anni di reclusione per il delitto, compiuto a Perugia, lo smentisce.
“Ho appena sentito che Rudy Guede, l’uomo che ha violentato e ucciso la mia compagna di stanza e mi ha incolpato per il suo crimine, sta progettando un libro ‘verità’ e che il National Enquirer sta creando un articolo che omette strategicamente tutte le prove della mia innocenza in un tentativo di convincermi a commentare” ha twittato l’americana, coinvolta nell’indagine sull’omicidio Kercher ma poi definitivamente assolta.
“Non mi risulta che Rudy stia per pubblicare un libro” assicura tuttavia Claudio Mariani, impegnato con il Centro per gli studi criminologici di Viterbo che sta seguendo Guede nel suo percorso didattico e umano. “Penso che non alimentare continue e inutili polemiche sia il comportamento più adeguato” sottolinea poi.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Usa 2020: Harris, Trump contro gli americani
‘Mina sanita’, agevola ricchi e usa lacrimogeni contro proteste’
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
12 agosto 2020
18:33
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Nel video racconta la propria vicenda personale e quanto sua madre, una ricercatrice medica indiana che divorzio’ dal marito giamaicano quando Kamala aveva sette anni, ha ispirato la sua decisione di diventare un avvocato e poi una politica. “Sono state cresciuta per agire.
Mia madre sapeva che stava allevando due figlie afroamericane che sarebbero state trattate differentemente per come apparivano”, spiega. “Crescendo, ogni volta che restavo turbata da qualcosa mia madre mi guardava negli occhi e mi chiedeva: ‘quindi, cosa farai ora?”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Covid:550 chiamano Asl dopo la discoteca
Tamponi verranno eseguiti il 15 e il 16/8 a Pisa e Lucca
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
12 agosto 2020
18:06
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sono al momento 550 i giovani, tra cui molti provenienti da fuori Toscana e dalla zona di Firenze, che hanno segnalato alla Asl di essere stati alla discoteca di Pietrasanta (Lucca) ‘Seven apples’ nella notte tra l’8 e il 9 agosto quando nel locale c’era anche una ragazza positiva al Covid che era tornata da una vacanza all’estero. Per attuare le misure idonee ad arginare il contagio, precisa l’Asl, è partita un’indagine epidemiologica e, contemporaneamente, sono stati effettuati i riscontri e le relative verifiche. “In base alle informazioni via via ricevute, è iniziata dapprima la ricerca dei contatti stretti avvenuti nei giorni precedenti la notifica di positività, tenendo conto dei giorni minimi di incubazione”.
Inoltre, “per evitare di creare inutili allarmismi”, dopo le necessarie verifiche si è provveduto ad organizzare, in tempi rapidissimi, le modalità di effettuazione del test, “che si svolgerà a Pisa, Massa, Versilia e Lucca”. I tamponi verranno eseguiti con drive through il 15 e il 16 agosto.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Arminio, “oggi più che mai c’è bisogno di poesia”
Su Amazon e Ibs spopola ‘La cura dello sguardo’
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
17:48
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Oggi più che mai c’è “un bisogno enorme di poesia” e Franco Arminio gli ha dato voce riuscendo a parlare a tutti. Poeta, paesologo, artista di serate sempre esaurite, è diventato un fenomeno letterario unico e sorprendente. Il suo ultimo libro, ‘La cura dello sguardo. Nuova farmacia poetica’, uscito il 22 luglio per Bompiani, è in questi giorni il libro di poesia più venduto su Amazon e anche su Ibs è al vertice della classifica dei più venduti di poesia e letteratura.
Un risultato che lascia stupito anche l’autore che lo ha segnalato su Facebook. “‘La cura dello sguardo’ non è un libro facile. E’ irregolare, di prosa con poesie, parla di morte, di dolore. Vuol dire che c’è un pubblico al quale interessano i poeti non canonici” dice Arminio.
“Tutti in Italia si lamentano perché la poesia non vende, ma bisognerebbe approfondire. E’ singolare che su Amazon, che lavora in tutto il mondo, ‘La cura dello sguardo’ sia al primo posto dei bestseller di poesia. Sarebbe interessante trovare i dati su quanto si legge la poesia nel mondo. I miei libri hanno vendite fuori quota rispetto alla poesia la cui tiratura media in Italia è sulle mille copie. ‘Cedi la strada agli alberi’ del 2017 ha venduto 40 mila copie e continua a vendere. ‘L’infinito senza farci caso’ del 2019 è oltre le 10 mila copie. E ‘La cura dello sguardo’ il giorno dopo l’uscita ha avuto la prima ristampa. Una settimana dopo la seconda e si parla di una quarta a fine agosto. Non ho i dati ma saremo sulle 10 mila copie” spiega Arminio che è autore di 40 libri ma è esploso come fenomeno negli ultimi anni con la poesia. Molto si deve anche alle sue serate in tutta Italia. “Le prenotazioni sono sempre superiori ai posti disponibili, in media 150-200. Si è creata una situazione simile a quella dei concerti. La poesia è come un lievito di comunità provvisoria” afferma Arminio.
I suoi incontri sono “una sorta di festa. C’è un clima depressivo intorno alla letteratura. Si è rassegnati alla mestizia. Bisogna scuotersi. Per me la poesia è mestiere e mistero. Offre un ingrandimento per guardarsi dentro. La politica è crollata, la religione non è tanto quotata e si apre una crepa” dice.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Disney cancella Fox da logo 20th Century
Anche per la televisione dopo gli studi cinematografici
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
12 agosto 2020
17:10
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Addio alla Fox anche nel logo degli studi tv acquistati l’anno scorso dalla Disney. Dopo aver cambiato a inizio anno il nome dello studio cinematografico, la casa di Topolino ha abolito tutto quel che ancora evocava la rete di Rupert Murdoch dal marchio 20th Century Fox.
Coinvolto dal nuovo corso, oltre a quella che adesso si chiama 20th Century Television, è anche lo studio di film indipendenti Fox Searchlight Production, d’ora in poi semplicemente Searchlight Productions.
Nel marzo 2019 Disney ha pagato 71 miliardi di dollari per la 20th Century Fox. Il cambio di nome, oltre a una presa di distanza dal gruppo Murdoch e da una rete tv dalle spiccate simpatie per il partito del presidente Donald Trump, mira ad evitare equivoci con il pubblico. Restano alla Fox asset come Fox Entertainment, Fox Sports e Fox News che non hanno niente a che fare con Disney.
20th Century Fox fu creata nel 1935 dalla fusione di Twentieth Century Pictures e Fox Films. Gli studi cinematografici hanno prodotto alcuni dei grandi classici della storia di Hollywood come “Guerre Stellari”, “Tutti Assieme Appassionatamente” e “Mamma ho perso l’Aereo”, mentre dagli studi televisivi sono usciti, tra l’altro, “I Simpson” e “Modern Family”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Usa 2020: Harris, è battaglia per l’anima della nazione
Un tweet a poche ore dal suo debutto politico
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
12 agosto 2020
16:15
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo in una battaglia per l’anima di questa nazione. Ma insieme, è una battaglia che possiamo vincere”: lo twitta la sen. Kamala Harris, a poche ore dal suo debutto pubblico oggi con Joe Biden dopo che il candidato dem per la Casa Bianca l’ha scelta come sua vice.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Deragliamento in Scozia: media, almeno un morto
Sarebbe il conducente del treno. Diversi i feriti, alcuni gravi
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
15:47
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Ci sarebbe almeno un morto nel deragliamento del convoglio avvenuto nell’Aberdeenshire, in Scozia . Lo riportano i media locali, pur non essendoci ancora una conferma ufficiale, precisando che sul treno Aberdeen-Stonehaven, composto da una locomotiva e quattro carrozze, c’erano a bordo 12 persone: sei passeggeri e sei membri del personale. Secondo Skynews la vittima potrebbe essere l’autista. Diversi anche i feriti, alcuni dei quali sarebbero gravi.
Decine di veicoli dei servizi di emergenza, inclusa un’ambulanza aerea, sono sul posto. Fonti dell’industria ferroviaria hanno detto che la causa sospetta dell’incidente è una frana.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Addio a Sumner Redstone, tycoon dei media Usa
Morto a 97 anni, il suo impero spaziava da Cbs a Viacom
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
12 agosto 2020
15:39
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sumner Redstone, il tycoon dei media che trasformòuna catena di drive-in di famiglia in un impero che spaziava da Cbs a Viacom, è morto a 97 anni.
“Pazienza è una virtù che non rispetto”, aveva detto una volta il miliardario che quattro anni fa era stato estromesso dalla guida del gruppo alla luce del suo precario stato di salute sia fisica che mentale.
Negli ultimi anni Redstone, la cui fortuna personale lo scorso novembre era ancora stimata a 3,9 miliardi di dollari, era stato al centro di una lunga disputa familiare che aveva opposto il figlio Brent alla figlia Sheri e coinvolto anche l’ultima amante Manuela Herzer, inviperita per essere stata esclusa dal testamento.
Dopo esser state separate 14 anni fa da Redstone, Cbs e Viacom erano convolate a nozze per la terza volta lo scorso agosto. Dall’accordo valutato 30 miliardi di dollari e voluto dalla figlia Sheri era nata ViacomCbs, colosso dei media, dell’intrattenimento e della produzione di contenuti di cui fanno parte MTV, gli studio Paramount, le reti televisive Cbs e Showtime e la casa editrice Simon and Schuster.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Bielorussia: fermato e rilasciato reporter italiano
Farnesina, fermo nei giorni scorsi. Ora è in ambasciata
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
15:19
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Un giornalista freelance italiano è stato fermato nei giorni scorsi in Bielorussia ma è già stato rilasciato e ora si trova nell’ambasciata d’Italia a Minsk. Ne dà notizia la Farnesina.
Il reporter è Claudio Locatelli, un giornalista feelance che si presenta sui social come “”giornalista combattente”, già impegnato negli anni passati in Siria.
La Farnesina ha fatto sapere che Locatelli verrà rimpatriato con il primo volo disponibile.
“Sono stato brutalmente arrestato” dalla polizia militare bielorussa “e dopo 3 giorni senza cibo e poca acqua sono libero.
Sto bene”. Racconta in un video girato nell’ambasciata italiana a Minsk e postato su Facebook, Locatelli.
“L’Italia ha fatto un gran lavoro”, aggiunge il freelance riferendosi al suo rilascio e annunciando che riferirà i dettagli del suo arresto una volta rientrato in Italia.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Edoardo De Angelis gira Natale in casa Cupiello
Dalla commedia di De Filippo. Con Castellitto e Marina Confalone
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
12:53
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“Te piace o’ presepe?”: la domanda tormentone è il cuore della celebre commedia scritta da Eduardo De Filippo nel 1931. Ora è Edoardo De Angelis a portarla in tv con un cast che comprende Sergio Castellitto (nei panni di Lucariello che furono del grande Eduardo), Marina Confalone, Adriano Pantaleo, Toni Laudadio, Pina Turco, con Alessio Lapice e con Antonio Milo.
Cinque le settimane di riprese, tutte a Napoli, previste per il film tv, atteso come evento dell’autunno di Rai1, prodotto da Picomedia di Roberto Sessa. L’adattamento della commedia di De Filippo è firmato da Massimo Gaudioso ed Edoardo De Angelis.
“In occasione della sua ultima apparizione in pubblico nel 1984, Eduardo disse che il suo cuore avrebbe continuato a battere anche dopo che si sarebbe fermato. Io oggi in questo luogo – sottolinea il regista di ‘Indivisibili’ – posso constatare che ha mantenuto la promessa”.
“Fare Natale in Casa Cupiello oggi – sottolinea Castellitto – credo sia un gesto artistico di grande modernità. Soprattutto per questa prima stagione post-Covid…La drammaturgia eterna, archetipa dei personaggi te la ritrovi tutta nelle relazioni famigliari di oggi. Edoardo De Angelis ci sta accompagnando per mano in questa gioielleria di emozioni, e noi lì a lucidare, per noi, per lui, per Eduardo”.
“Abbiamo scelto questo grande capolavoro quale primo titolo di una collezione di film per la televisione tratti dalle commedie di Eduardo De Filippo – spiega Roberto Sessa – perché era nostra intenzione fare un regalo al pubblico televisivo dopo un anno così complicato e doloroso. Un progetto pensato per omaggiare il maestro nell’anniversario dei 120 anni della sua nascita che ricorre nel 2020”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Brooks Brothers: Authentic Brands-Sparc gli acquirenti
Dopo aumento offerta a 325 mln dollari
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
11:00
AGGIORNATA ALLE 12:05
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Scelti gli acquirenti per le camicie più famose del mondo: Brooks Brothers ha infatti annunciato che Authentic Brands Group (“ABG”) e SPARC Group LLC (“SPARC”) sono stati selezionati come aggiudicatari nella procedura di vendita competitiva dopo aver aumentato la propria offerta a 325 milioni di dollari per l’acquisizione dell’ampia maggioranza del business globale della società, secondo il principio della continuità aziendale, e del portafoglio dei titoli di proprietà intellettuale. Nell’ambito dell’accordo, SPARC si è impegnata a continuare a gestire almeno 125 punti vendita Brooks Brothers.
Il closing dell’operazione è previsto entro la fine di agosto.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Esperti mondiali su Nature, vaccino russo avventato
Anche direttrice associazione russa studi clinici, pochi dati
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
10:41
AGGIORNATA ALLE 12:04

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Avventata, sconsiderata e basata su pochi dati: così esperti e ricercatori di tutto il mondo, intervistati dalla rivista Nature, valutano la registrazione del vaccino russo anti-Covid, annunciata ieri dal premier Vladimir Putin. Preoccupa soprattutto la sicurezza poiché non c’è stata una sperimentazione su larga scala. Per Francois Balloux, dello University College di Londra, “è una decisione avventata e incosciente. Fare vaccinazioni di massa con un vaccino non testato adeguatamente non è etico”, mentre per Svetlana Zavidova, capo dell’Associazione delle organizzazioni per gli studi clinici in Russia, è “ridicolo dare l’autorizzazione sulla base di questi dati”.  VAI ALLE NOTIZIE DAL MONDO  VAI ALLA POLITICA  VAI ALL’ECONOMIA

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus: 41 nuovi casi in E-R, 14 di rientro da estero
Nessun decesso, risalgono ricoverati nei reparti Covid
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
12 agosto 2020
18:17
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sono 41 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna: di questi 23 sono asintomatici e 14 erano di ritorno dall’estero. Dei 41 nuovi casi, individuati con 7.740 tamponi, più del 60% (25) era già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone. I 23 asintomatici sono stati individuati grazie ai test voluti dalla Regione sulle categorie più rischio (12), tramite il contact tracing (7 casi) o attraverso l’attività di screening regionale (4 casi). Non si è registrato nessun decesso Quasi la metà dei contagi si concentrano in due province, Bologna (12 casi) e Ravenna (8). Restano 4 i pazienti in terapia intensiva, sale invece il numero di quelli ricoverati negli altri reparti Covid: 78 (+2).
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Regione Umbria, pronti monitorare arrivi
Da Paesi più a rischio Covid, annuncia assessore Coletto
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
PERUGIA
12 agosto 2020
18:36
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“La Regione Umbria ha già predisposto una propria ordinanza finalizzata a monitorare gli arrivi di soggetti provenienti dalle nazioni più interessate dal covid e che comunque, pur non limitando gli ingressi, li renda tracciabili, così da circoscrivere eventuali cluster con interventi rapidi e mirati”: lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto. Il provvedimento – ha spiegato – è stato predisposto “nell’attesa di una direttiva nazionale che, si spera arrivi a breve”.
Coletto ha poi precisato, in una nota della Regione, che i tempi per l’emanazione dell’ordinanza “sono slittati visto che il ministro della Salute, Roberto Speranza, in sede di Conferenza Stato-Regioni ha proposto l’emanazione di una nazionale, condivisa a stretto giro dalle Regioni stesse”. “Per privilegiare una questione di omogeneità sul territorio nazionale – ha aggiunto – la Regione Umbria ha deciso di condividere la proposta del Governo con l’auspicio che si concretizzi in tempi rapidi”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Frana in Valmalenco travolge auto, 3 morti
Deceduti uomo, donna e bambina, grave bimbo 5 anni
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
SONDRIO
12 agosto 2020
19:14
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Tre persone sono morte a causa della frana staccatasi nel tardo pomeriggio di oggi a Chiareggio, in Valtellina.
Le persone decedute – secondo quanto comunicato da Areu – sono una donna, un uomo e una bambina, mentre nella stessa auto c’era un altro bambino, di 5 anni, portato in codice rosso in elicottero al Papa Giovanni XXIII. Altre persone coinvolte solo marginalmente si sono allontanate, mentre non è ancora noto – dicono ancora da Areu – se ci sono altre persone sotto la frana.
La valanga di detriti è piombata a valle all’imbocco dell’abitato di Chiareggio, località turistica in quota di Chiesa in Valmalenco (Sondrio), trascinando nel sottostante torrente l’auto. Nella zona, poco prima, si era abbattuto un violento temporale. Sul posto i Vigili del fuoco, ma anche volontari di Chiesa in Valmalenco e della caserma di Tresivio (Sondrio).
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Ordinanza E-R su rientri superata da norma nazionale
Donini, il governo ha recepito i nostri protocolli
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
12 agosto 2020
19:53
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
L’ordinanza, annunciata ieri dalla Regione Emilia-Romagna per sottoporre a tampone chi rientra dalle vacanze in Grecia, Spagna, Croazia e Malta sarà superata da un’analoga norma nazionale che il governo assumerà, d’intesa con le Regioni. Lo ha annunciato l’assessore alla Salute Raffaele Donini.
“Le misure previste per l’Emilia-Romagna in un’ordinanza – spiega Donini, assessore alla Salute – che era già alla firma del presidente Bonaccini, saranno oggetto di un provvedimento nazionale che verrà firmato in queste ore dal ministro della Salute Speranza e controfirmato dai presidenti di Regione, e avrà quindi validità nazionale. Si tratta di un provvedimento che avrà le stesse caratteristiche che avevamo indicato nei nostri protocolli. Una scelta che abbiamo condiviso, assieme alle altre Regioni italiane, perché l’efficacia delle norme potrà essere maggiore se adottata su tutto il territorio nazionale”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: in E-R autoisolamento per le badanti
Firmato protocollo per rientro assistenti familiari
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
12 agosto 2020
20:00
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Obbligo dell’autodichiarazione al dipartimento di sanità pubblica con autoisolamento di 14 giorni e doppio tampone: uno all’arrivo, uno entro la fine del periodo di isolamento. Sono le regole contenute nel ‘protocollo badanti’, approvato dalla Regione Emilia-Romagna e contenuta in un’ordinanza firmata dal presidente Stefano Bonaccini, d’intesa con i sindacati.
Saranno verificate, inoltre, le modalità di ingresso in Italia (trasporto aereo, ferroviario, marittimo, stradale) e l’idoneità dell’alloggio dell’assistente familiare, per consentire un adeguato isolamento. Se queste condizioni non ci dovessero essere, il dipartimento sanitario competente alloggerà l’assistente familiare nelle strutture alberghiere convenzionate, con costi a carico delle istituzioni.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Scuola, Bando banchi, li produrranno 11 imprese
Soprattutto italiane, saranno pronti per settembre
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
12 agosto 2020
21:42
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati definiti 11 contratti di affidamento ad aziende e raggruppamenti di imprese, per la maggior parte italiane, per la fornitura di banchi tradizionali e di sedute innovative comunque singoli, dopo il bando di gara indetto dal Commissario per l’Emergenza Domenico Arcuri, per la fornitura di un massimo circa 2,5 milioni banchi – tra cui quelli di nuova generazione – in vista dell’inizio dell’anno scolastico. La consegna è prevista entro il 12 settembre. Al bando avevano partecipato 14 aziende, tra quelle italiane e straniere.
I nuovi banchi prodotti dalle 11 imprese saranno consegnati a partire dai primi giorni di settembre e fino al mese di ottobre la distribuzione dei banchi nei diversi istituti avverrà secondo una programmazione nazionale e una tempistica che terrà conto delle effettive priorità scolastiche e sanitarie dei vari territori, garantendo in tal modo il normale avvio dell’anno scolastico. Lo smaltimento dei banchi sostituiti avverrà secondo le modalità ordinarie, in accordo con Comuni e Province.
In vista dell’inizio del nuovo anno scolastico è previsto uno screening preventivo tramite 2 milioni di test sierologici volontari e gratuiti per insegnanti e personale non docente di tutte le scuole, la distribuzione gratuita di 11 milioni di mascherine chirurgiche e di almeno 50.000 litri di gel igienizzante al giorno. E’ quanto si apprende dal Commissario per l’Emergenza, Domenico Arcuri.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
sindaco Soverato chiude tutti i locali
Decisione dopo post giovane che invita frequentatori a tampone
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
SOVERATO
13 agosto 2020
00:46
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Il sindaco di Soverato Ernesto Alecci ha emesso un’ordinanza, in fase di pubblicazione, con cui dispone la chiusura delle attività di intrattenimento musicale della città, una delle più note località turistiche calabresi.
Lo ha annunciato lo stesso sindaco in un video postato sul suo profilo Facebook. La decisione fa seguito al post sui social di un ragazzo che, comunicando la sua positività, invitava i suoi amici ed i frequentatori di due locali di Siverato, nei quali è stato sabato e domenica scorsi, a fare il tampone.
“In maniera precauzionale – spiega Alecci nel video – ho emesso l’ordinanza che chiude le attività di intrattenimento musicale di tutta la città, non solo dei due locali, ma di tutti quelli che lo fanno. Lo faccio a malincuore ma è obbligatorio in questo momento essere attenti e responsabili per evitare che il virus si possa diffondere. Non dobbiamo cadere nel panico ma non possiamo abbassare la guardia”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Con bodyguard sottrae figlia al padre, giallo in C.Smeralda
Al centro vicenda bimba di 9 anni contesa, indagano carabinieri
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
PORTO CERVO
13 agosto 2020
09:59
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Una bambina di 9 anni contesa tra due facoltosi genitori separati ed un epilogo da film americani in Costa Smeralda, con tanto di blitz in una lussuosa villa e il bodyguard della madre che trattiene con la forza il padre per portare via la piccola. E’ la vicenda raccontatta oggi dalla Nuova Sardegna e sulla quale indagano i carabinieri di Porto Cervo dopo un lungo esposto-denuncia per sequestro di minore, violenza privata e violazione di domicilio presentato dal padre assistito dall’avvocato sassarese Francesca Fiori.
Il tutto ha avuto però inizio quando la madre, una manager russa piuttosto conosciuta in Costa Smeralda e con un nuovo compagno con il quale aveva deciso di passare le vacanze in Svizzera, si è rivola per prima al tribunale dei minori di Sassari per sottrazione di minore. I giudici però hanno rigettato il ricorso d’urgenza a fine luglio ma – come spiega il quotidiano – hanno fissato un’udienza per l’11 settembre. Così la piccola è potuta restare per le vacanze con il padre in Costa Smeralda. La madre però non si è data per vinta e – sempre secondo il quotidiano – si è presentata con una guardia del corpo russa nella villa per reclamare la bimba: così mentre il bodyguard ha immobilizzato l’uomo, l’ex moglie ha preso la figlia. Ora sono in corso le ricerche della manager e della bambina.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Ferragosto: Sant’Egidio, pranzi solidarietà in tutta Italia
Da Roma a Palermo nel rispetto delle norme sanitarie
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
11:09
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
La Comunità di Sant’Egidio organizza un “Ferragosto della solidarietà” e di speranza per il futuro.
Pur nel rispetto rigoroso delle precauzioni, la Comunità organizza a Roma e in tante altre città italiane pranzi, cocomerate, momenti di incontro che vedranno come protagonisti i volontari insieme ad anziani, senza dimora, immigrati, ma anche famiglie italiane che si sono trovate in difficoltà economiche dopo l’inizio della pandemia. “Perché dalla crisi si esce solo insieme”, sottolinea Sant’Egidio.
A Roma si terrà l’appuntamento più importante, con la partecipazione di alcuni stranieri, tra cui rifugiati venuti con i corridoi umanitari, che si sono offerti di aiutare insieme agli altri volontari. Il “Ferragosto della solidarietà” sarà vissuto anche nei numerosi cohousing realizzati da Sant’Egidio in diversi quartieri della capitale con anziani, persone con disabilità, ex senza fissa dimora.
Iniziative sono previste in altre città come Milano, Palermo, Genova, Novara, Padova e Trieste.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Abusa di aspiranti attrici, arrestato finto regista a Roma
40enne accusato di violenza sessuale ai danni di otto ragazze
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
13 agosto 2020
11:43
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Organizzava finti casting per film inesistenti, attirando giovani aspiranti attrici, ignare di tutto, di cui poi abusava. Per questo un 40enne, che si spacciava regista, è stato arrestato a Roma dai carabinieri, in esecuzione della misura cautelare emessa dal gip, in quanto ritenuto responsabile di diversi episodi di violenza sessuale nei confronti di otto ragazze.
Il provvedimento trae origine da un’indagine, condotta, tra i mesi di febbraio e luglio 2020, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli, dopo diverse denunce presentate da giovani aspiranti attrici che raccontavano degli abusi subiti durante i finti casting.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Aveva oltre 10mila immagini pedopornografiche, arrestato
Ai domiciliari 44enne romano, operazione polizia postale Roma
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
13 agosto 2020
11:49
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Aveva oltre 10mila immagini pedopornografiche. Per questo un 44enne romano è stato posto agli arresti domiciliari dal Compartimento Polizia Postale di Roma, in esecuzione di provvedimento della Procura Capitolina.
L’attività investigativa era partita dalla segnalazione pervenuta al Cncpo del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni dalle autorità americane, attraverso il National Center for Missing Exploited Children (Ncmec), relativamente al caricamento di file di natura pedopornografica su un servizio di cloud storage e backup offerto da una nota azienda statunitense.
Grazie ad un’accurata indagine, svolta dagli investigatori del Compartimento della Polizia Postale di Roma, si è giunti all’individuazione del citato responsabile; la perquisizione, eseguita su delega della Procura di Roma, e la successiva analisi dei dispositivi informatici in uso all’uomo, ha consentito di rinvenire circa 10 mila immagini e oltre 100 video aventi natura pedopornografica.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Arrestato Duomo è senza dimora
Pm Milano, deve restare in carcere perché può colpire ancora
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
13 agosto 2020
12:17
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Licenziato a maggio, Mahmoud Mohamed Zin Elaabdin Elhosary, il 26enne che ieri ha tenuto in ostaggio un vigilante nel Duomo di Milano, negli ultimi mesi era senza fissa dimora e girovagava facendosi ospitare da conoscenti e parenti dai quali, però, veniva allontanato spesso. Sono dettagli che emergono dalle indagini della Digos e del Pool antiterrorismo milanese, guidato da Alberto Nobili.
La Procura ha chiesto la convalida dell’arresto e la misura di custodia in carcere per sequestro di persona e resistenza, anche per il pericolo di reiterazione dei reati.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Frana, grave bimbo che ha perso genitori
Fra gli intervenuti anche un pompiere rimasto poi ferito
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CHIESA IN VALMALENCO
13 agosto 2020
13:21
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Restano gravi ma stazionarie le condizioni di Leo, il bimbo di 5 anni ricoverato nel reparto di Neurochirurgia pediatrica dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e che ieri ha perso entrambi i genitori nella frana caduta sulla loro auto a Chiareggio, frazione montana di villeggiatura nel territorio comunale di Chiesa in Valmalenco (Sondrio).
Sul fuoristrada condotto dal papà Gianluca Pasqualone, 45 anni, originario di Roma, è morta anche la mamma Silvia Brocca di 41 anni. Un’altra vittima è Alabama, 10 anni compiuti proprio ieri, figlia di una coppia di amici con i quali la famiglia aveva pranzato a Chiareggio poche ore prima della tragedia.
I genitori della ragazzina seguivano su un’altra vettura e sono rimasti illesi: hanno visto la loro bambina morire.
Mentre un altro ferito non è il padre dell’adolescente, come indicato ieri nella concitata fase dei soccorsi, ma Davide Rizzi, 49 anni, di Merone (Como), vigile del fuoco volontario a Erba (Como), rimasto a sua volta ferito e che non voleva salire sull’elicottero che l’avrebbe portato in ospedale perché, seppure ferito dopo i soccorsi da lui prestati, voleva ancora tornare nel greto del torrente per cercare di salvare la bambina di 10 anni.
Intanto nella serata di ieri numerose abitazioni di Chiareggio sono state evacuate perché per la notte si temeva una nuova e forte ondata di maltempo.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: ultimi tamponi, nessun nuovo caso a Carloforte
Tutti negativi i 315 test effettuati, restano 21 casi accertati
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
13 agosto 2020
13:29
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Nessun nuovo caso di coronavirus accertato a Carloforte, l’isola sulla costa sud occidentale della Sardegna dove nei giorni scorsi si era stato registrato un picco con 21 persone risultate positive, dato più alto in Sardegna da aprile scorso. I 315 tamponi eseguiti ieri dopo il primo screening di massa (412 i test del primo gruppo, tutti con il metodo “drive through”, cioè con i prelievi effettuati dal personale medico senza far scendere le persone dall’auto) hanno dato esitop negativo.
“Questo risultato ci conforta – commenta il sindaco Salvatore Puggioni – sono soddisfatto, perché questo screening era ancora più mirato del precedente. Si sono sottoposte al tampone tutte quelle persone che erano venute in contatto con i 21 positivi: familiari, ristoratori, negozianti, amici. Possiamo dire che abbiamo ristretto il cerchio del virus. Adesso attendiamo le direttive dell’Ats”. Il focolaio di Covid era scoppiato dopo due serate: una il 31 luglio in discoteca, la seconda il 4 agosto in un locale del paese scelto per festeggiare un compleanno. La maggior parte dei contagiati sono giovani, residenti e non, che avevano partecipato a questi eventi.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Nonno spara a nipote di 7 anni a Roma, “partito colpo”
Colpito alla testa, il bambino è grave. In corso le indagini della polizia
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
13 agosto 2020
13:34
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Un bambino di 7 anni è stato ferito da un colpo d’arma da fuoco alla testa mentre era a casa del nonno in zona Conca d’Oro a Roma. Il bimbo è stato portato in ospedale in gravi condizioni. Sul posto la polizia che indaga sulla vicenda. Da una primissima ricostruzione, sembra che a sparare sia stato il nonno di 76 anni. L’uomo, secondo quanto si è appreso, avrebbe raccontato che è partito un colpo mentre riponeva la pistola, regolarmente detenuta. In casa c’era anche il papà del bambino che mentre si trovava in bagno ha sentito uno sparo e, una volta uscito, ha trovato il figlio a terra ferito. Sono in corso i rilievi della polizia scientifica nell’abitazione.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Incidente in tangenziale a Bologna, muore vigile del fuoco
Tamponamento a catena innescato da un camion
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
13 agosto 2020
13:39
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Un vigile del fuoco di 56 anni è morto in un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla tangenziale di Bologna, all’altezza dell’uscita 5 Lame e in direzione Casalecchio di Reno. La vittima, Luca Fini, pompiere al Comando Vigili del Fuoco di Bologna in quel momento fuori servizio, viaggiava su una Fiat Panda che è stata tamponata da un mezzo pesante ed è poi finita addosso alla vettura che la precedeva, restando schiacciata.
Il tamponamento a catena, secondo la prima ricostruzione, sarebbe stato innescato dal camion, il cui conducente si sarebbe accorto troppo tardi di alcuni rallentamenti in atto a causa di ostacoli sulla carreggiata. Oltre alla vittima che era sull’utilitaria, sono rimasti feriti gli occupanti di altre due vetture coinvolte: una Mini e un’Audi che precedevano la Panda.
L’autista del camion, di origine albanese, è rimasto illeso.
L’incidente ha anche provocato lunghe code sulla tangenziale.
Sul posto sono intervenuti 118, Vigili del Fuoco e Polizia Stradale.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Lazio, test a chi torna da Grecia, Croazia, Spagna e Malta
Tamponi in 15 drive-in,di cui 6 a Roma. Zingaretti,noi apripista
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
13 agosto 2020
16:10
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“Da oggi sono attivi tutti i drive-in per eseguire i test su chi nel Lazio rientra dalla Grecia, Croazia, Spagna e Malta. Chi rientra deve fare due cose: comunicarlo al numero verde 800.118.800 o attraverso la app ‘Lazio Doctor Covid’ e recarsi al drive-in con tessera sanitaria e documento di viaggio”. Lo comunica l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio. “Se va con ricetta del medico – spiegano – velocizza le operazioni di tracciamento. I drive-in sono aperti tutti i giorni dalle 9 alle 18 ad eccezione della domenica (Il drive del San Giovanni è aperto anche la domenica). per ogni informazione contratta il numero verde 800.118.800 o segnala il tuo rientro attraverso l’app ‘lazio doctor covid'”. I tamponi per accertare l’eventuale positività al Coronavirus possono essere eseguiti nei 15 drive-in presenti nel Lazio, di cui sei nella Capitale. L’elenco dei drive-in attivi è consultabile sul sito dedicato.    “Test a chi torna da Grecia, Croazia, Spagna, Malta. Attivi tutti i drive-in per effettuare il tampone. Il Lazio fa da apripista, garantiamo la sicurezza delle persone”, scrive su Facebook il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd Nicola Zingaretti.

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Liguria, 63 nuovi casi positivi
22 pazienti ospedalizzati, due in intensiva, 802 in sorveglianza
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
13 agosto 2020
16:13
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Aumentano i casi positivi in Liguria. I nuovi pazienti positivi al Covid sono 63, secondo i dati flusso Alisa-Ministro diffusi da Regione Liguria, di cui 60 sintomatici. 41 di questi sono ricompresi nell’Asl2 savonese, 2 sono nell’Asl1 imperiese, 6 nell’Asl 3 genovese e si tratta di tre residenti a Pavia, due casi di contatto e un isolato. Un paziente è stato trovato positivo al suo rientro da Malta, 13 sono sotto la Asl spezzina e sono rientrati in 8 da Corfù, 2 contatti di caso, 2 sono rientrati dall’Inghilterra e 1 ha frequentato un locale in Versilia. Non vengono segnalati decessi. Le persone in sorveglianza attiva sono 802.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Presidente Santelli (Calabria) chiude discoteche e sale da ballo
“Decisione adottata in accordo con il Governo”
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CATANZARO
13 agosto 2020
16:28
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Il presidente della Regione Calabria Jole Santelli ha firmato un’ordinanza con la quale dispone la chiusura di tutte le attività che hanno attinenza con il ballo, quindi sale da ballo, discoteche e locali assimilati come i lidi balneari, all’aperto o al chiuso.
La decisione è stata presa ai fini del contenimento della diffusione del virus Covid 19 , riferisce un comunicato, “in accordo con il Governo nazionale e dopo aver interloquito con i ministri della salute e degli affari regionali, Francesco Boccia e Roberto Speranza”. Il divieto decorre dalla data di pubblicazione della presente Ordinanza e fino a tutto il 7 settembre 2020, ovvero a data antecedente qualora la curva dei contagi dovesse ritornare ad un livello compatibile con un rischio basso di trasmissibilità del contagio”.
“Rimangono in vigore – è detto nel comunicato – tutte le misure statali e regionali di contenimento del rischio di diffusione del virus già vigenti, nel territorio regionale. Con lo stesso Atto è dato mandato ai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende Sanitarie Provinciali per l’esecuzione delle predette misure, nonché per le relative attività di controllo e verifica del rispetto dei provvedimenti regionali adottati per l’emergenza, anche in coordinamento con le altre Istituzioni competenti per materia, con particolare riferimento agli stabilimenti delle aree turistico-ricettive, agli esercizi pubblici e alle aree pubbliche. Inoltre, in base all’evoluzione dello scenario epidemiologico, ovvero a provvedimenti emanati a livello nazionale, le misure indicate potranno essere rimodulate”. E’ di queste ore la notizia della positività al Coronavirus di un ragazzo che, prima di essere ricoverato, nel corso dello scorso weekend, ha avuto accesso a due discoteche di Soverato, in due giorni differenti.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Dimesso da guardia medica torna a casa e muore, inchiesta
Oristano, vittima un militare. Fascicolo per omicidio colposo
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
ORISTANO
13 agosto 2020
16:40
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Ha accusato un malore mentre giocava a calcetto con gli amici: portato alla guardia medica, dopo la visita è tornato a casa ed è morto. La Procura di Oristano ha aperto un’inchiesta sul decesso di Alessandro Tatti, 35 anni, militare dell’Esercito in servizio a Civitavecchia, avvenuta ieri a Sorradile, piccolo comune dell’Oristanese di cui la vittima era oroginario. Il fascicolo è stato aperto con l’ipotesi di omicidio colposo a carico di chi ha visitato il 35enne. Le indagini sono state affidate ai carabinieri di Oristano. La Procura nel frattempo ha già disposto l’autopsia per chiarire le cause esatte del decesso: al momento si ipotizza un infarto.
Tornato in Sardegna per le vacanze, ieri sera Tatti ha incontrato gli amici per una partita a calcetto. Qualche azione di gioco poi l’improvviso malessere e la corsa in guardia medica. La visita non avrebbe evidenziato particolari problemi: il militare infatti è stato dimesso, pare senza alcuna prescrizione. Tornata a casa ha però accusato un secondo malore, per lui fatale.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus:in Calabria 12 nuovi positivi
Totale sale a 1.316. Ad oggi eseguiti 129.359 tamponi
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CATANZARO
13 agosto 2020
17:23
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Aumentano i casi di coronavirus in Calabria. Sono 12,nelle ultime 24 ore – riferisce il Bollettino della Regione – le persone risultate positive che portano il totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia a 1.316.
Nella regione, ad oggi sono stati effettuati 129.359 tamponi, di cui 128.043 con esito negativo.Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 4 in reparto, 2 in isolamento domiciliare, 184 guariti e 33 deceduti; Cosenza: uno in reparto, 25 in isolamento domiciliare, 437 guariti e 34 deceduti; Reggio Calabria: 2 in reparto, 27 in isolamento domiciliare, 270 guariti e 19 deceduti; Crotone: 4 in isolamento domiciliare, 114 guariti e 6 deceduti; Vibo Valentia: 4 in isolamento domiciliare, 82 guariti e 5 deceduti.
Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 9.624.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: 27 positivi in Campania, 9 sono ad Acerra
Casi legati a struttura sanitaria. Quattro i guariti del giorno
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
NAPOLI
13 agosto 2020
17:27
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sono 27 i positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore in Campania. Nove casi sono legati alla struttura sanitaria di Acerra, nel Napoletano (6 ieri e 3 oggi).
I tamponi del giorno sono stati 1.708.
Il totale dei positivi finora in Campania è di 5.170 su un complessivo di 354.546 tamponi.
Nessun decesso, il bilancio resta a 440. I guariti del giorno sono 4, il totale arriva a 4.283.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Lanciati in carcere cellulari in pietre calcestruzzo
Scoperta nel Casertano. Uspp, intervento legislativo immediato
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
NAPOLI
13 agosto 2020
17:36
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Sono sempre più ingegnosi i metodi studiati da chi intende rifornire di cellulari i detenuti: dopo il prete “fattorino”, le pentole con il doppiofondo via posta e il drone “postino”, gli smartphone vengono recapitati con pietre di calcestruzzo. Il singolare ritrovamento è stato fatto dalla Polizia Penitenziaria nell’istituto di pena di Carinola, nel Casertano. Nell’intercinta muraria, dove hanno accesso anche i carcerati, gli agenti hanno scoperto una ventina di pietre di calcestruzzo lanciate oltre le mura dall’esterno, di misura differente rispetto al solito pietrisco. Lì qualcuno aveva occultato gli smartphone, opportunamente incellofanàti per garantirne l’integrità.
“Complimenti alla polizia penitenziaria del carcere di Carinola”, commentano Ciro Auricchio e Giuseppe Moretti, segretario regionale Campania e presidente USPP. “Bisogna urgentemente proporre una modifica legislativa che contempli l’introduzione o il relativo possesso di cellulari in carcere come fattispecie di reato, che oggi è inesistente”, concludono i sindacalisti.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Puglia: Lopalco,avvio altra ondata Covid
‘Se conteniamo questa mareggiata non avremo uno tsunami’
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BARI
13 agosto 2020
16:53
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“Penso che i casi registrati fra luglio e agosto” in Puglia “rappresentino l’innesco di una seconda ondata. Lo stesso innesco che a febbraio, semplicemente, non abbiamo rilevato e che poi ha provocato la grande ondata”.
Lo scrive su Facebook l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, capo della task force regionale pugliese per l’emergenza Coronavirus.
Secondo Lopalco, però, “le onde di oggi sono quelle di una mareggiata. Se siamo bravi a contenerle, probabilmente non svilupperanno lo tsunami”.
“Cosa sta succedendo nella attuale fase pandemica?”, scrive Lopalco mostrando un grafico dell’andamento della curva dei contagi dove si nota il picco tra marzo e aprile. “La figura – spiega usando la metafora dello tsunami e della mareggiate – mostra l’andamento dei casi segnalati in Puglia. Lo tsunami è evidente nella parte sinistra del grafico. Grazie al cielo nella nostra Regione la violenza è stata moderata ed abbiamo avuto il tempo per prepararci a contenerla. Ma cosa dobbiamo aspettarci nelle prossime settimane?”. “L’aumento dei casi recenti nella parte destra del grafico – prosegue l’epidemiologo – ha chiaramente un andamento completamente diverso da quello registrato a fine febbraio. Il virus è cambiato? L’estate ci aiuta? Non penso. Penso che i casi registrati fra luglio e agosto rappresentino l’innesco di una seconda ondata. Lo stesso innesco che a febbraio, semplicemente, non abbiamo rilevato e che poi ha provocato la grande ondata”.
“I casi che registriamo oggi – conclude Lopalco – sono di età più giovane e di gravità mediamente molto più lieve dei casi di febbraio. Sono dunque quei casi che a quel tempo non erano per nulla intercettati dal sistema di sorveglianza”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Costa Crociere in mare a settembre con solo italiani
Viaggi con solo scali in Italia
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
13 agosto 2020
17:43
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Costa Crociere riprende l’attività a settembre e annuncia che i viaggi di Costa Deliziosa e Costa Diadema con partenza da Trieste e Genova saranno riservati a ospiti italiani con itinerari di una settimana che faranno scalo solo in porti italiani. Lo annuncia la compagnia. L’obiettivo è “garantire il massimo della sicurezza per ospiti, equipaggi e le comunità di destinazione”, La scelta è “in linea con la decisione di ripartenza responsabile” “La decisione è stata presa in funzione dell’evoluzione dello scenario epidemiologico e tenendo conto dell’ordinanza emessa dal Ministero della Salute italiano in merito ai controlli obbligatori per i viaggiatori di ritorno da alcune destinazioni europee ed estere, che suggerisce un approccio improntato alla cautela”, afferma Costa Crociere.
Costa Deliziosa partirà il 6, 13, 20, 27 settembre e Costa Diadema il 19 settembre. I dettagli sugli itinerari saranno resi noti nei prossimi giorni.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Lina Wertmuller, 92 anni tra Oscar e lotta per l’ambiente
L’ultima crociata contro l’allevamento di ostriche in Sardegna
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
15:47
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
“Ho sempre avuto un carattere forte, fin da piccola – racconta di sé Lina Wertmueller- . Sono stata addirittura cacciata da undici scuole e sul set ho sempre comandato io”. Non c’è da stupirsi se, allo scoccare del 92/o compleanno (il 14 agosto), Lina la Combattente fa ancora sentire la sua voce per combattere una nuova battaglia: è dei giorni scorsi la sua crociata in Sardegna a fianco di Legambiente contro la concessione per un allevamento di ostriche e mitili nel Golfo degli aranci. Un luogo a lei carissimo, scoperto ai tempi di uno dei maggiori successi (“Travolti da un insolito destino…”) e in cui passa anche queste settimane.
Lina, nata a Roma nel 1928, non è nuova a prese di posizione su temi politici e sociali e non ha mai nascosto le sue idee, che fosse l’adesione al Partito Socialista o la rivendicazione dei diritti della donna nel mondo del cinema. Alla consegna dell’Oscar onorario pochi mesi fa fece sbellicare la platea suggerendo che il Signor Oscar da ora in avanti potrebbe essere ribattezzato al femminile. Più in generale, invece, ha preso le distanze dalle posizioni oltranziste del femminismo ribadendo: “Non si può fare questo lavoro perché si è uomo o perché si è donna. Lo si fa perché si ha talento. Questa è l’unica cosa che conta per me e dovrebbe essere l’unico parametro con cui valutare a chi assegnare la regia di un film. Come tutte ho avuto i miei problemi a farmi accettare ma me ne sono infischiata. Sono andata dritta per la mia strada, scegliendo sempre di fare quello che mi piaceva”.
E ci è riuscita, come testimonia una carriera fitta di successi. E’ stata la prima donna a spuntare una nomination come migliore regista ai tempi di “Pasqualino settebellezze” (1976) che ne totalizzò ben quattro; è stata la prima donna ad avere successo in tv ai tempi degli “sceneggiati” con la trionfale accoglienza del “Giornalino di Giamburrasca” (1964-65) e divide con Iaia Fiastri il privilegio di avere avuto spazio nella premiata ditta Garinei&Giovannini.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Venezia, la politica si prende il festival
Ben 10 film su 18 in concorso dedicati a temi sociali
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
14:55
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
È record. Sui diciotto film in concorso in questa 77/a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2-12 settembre) più della metà, ben dieci, sono a sfondo politico. C’è davvero di tutto, dalla figlia di Marx alle lotte di classe in un distopico Messico, dalla tragedia dello smembramento della Jugoslavia fino agli effetti di un attentato terroristico nell’Italia anni Ottanta.
MISS MARX di Susanna Nicchiarelli racconta la vita ai limiti di una delle figlie del filosofo ed economista, Eleanor.
Brillante e appassionata, lottò per i diritti delle donne e l’abolizione del lavoro minorile. WIFE OF SPY di Kiyoshi Kurosawa è ambientato in Giappone, nel 1940. Un mercante di Kobe si reca nella Manciuria occupata dai giapponesi. PADRENOSTRO di Claudio Noce è ispirato all’infanzia del regista e all’attentato che colpi il padre vicequestore di polizia nel dicembre del 1976. AND TOMORROW THE ENTIRE WORLD di Julis Von Heinz ha sullo sfondo la Germania è colpita da una serie di attacchi terroristici neofascisti. NUEVO ORDEN di Michel Franco racconta la lotta di classe in Messico.
Con QUO VADIS, AIDA? di Jasmila Zbanic siamo nel 1995, durante le guerre che portarono allo smembramento della Jugoslavia. SUN CHILDREN di Majid Majidi racconta del dodicenne Ali e dei suoi tre amici che lavorano duramente per sopravvivere e sostenere le loro famiglie commettendo pure piccoli crimini per fare soldi in fretta. NOTTURNO di Gianfranco Rosi è stato girato nel corso di tre anni fra Siria, Iraq, Kurdistan, Libano. LAILA IN HAIFA di Amos Gitai si svolge invece in un locale notturno di Haifa frequentato da israeliani e palestinesi.
CARI COMPAGNI! di Andrei Konchalovsky ci porta in URSS, Novocherkassk, 1962. Lyudmila, membro del partito comunista locale, è una militante integralista. Durante una manifestazione, la donna assiste a una sparatoria contro dimostranti ordinata dal governo per reprimere lo sciopero: un evento che cambierà per sempre il suo mondo.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
‘Notturno’ di Rosi al New York Film Festival
L’anteprima mondiale in concorso a Venezia, dal 9/9 in sala
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
18:06
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata annunciata dal New York Film Festival la partecipazione di Notturno, il film di Gianfranco Rosi già in Selezione Ufficiale del Toronto International Film Festival e nella line up del Telluride Film Festival: è dunque la terza tappa americana del film che si aggiudica il primato di essere stato selezionato per tutti e tre i Festival americani più importanti. L’anteprima mondiale invece si terrà l’8 settembre in concorso alla Mostra del cinema di Venezia, prima di uscire in sala il 9 settembre distribuito da 01 Distribution.
Notturno ha le vendite per il Nord America curate da Submarine Entertainment e The Match Factory per le vendite internazionali.
Girato nel corso di tre anni in Medio Oriente sui confini fra Iraq, Kurdistan, Siria e Libano, il film racconta la quotidianità che sta dietro la tragedia continua di guerre civili, dittature feroci, invasioni e ingerenze straniere, fino all’apocalisse omicida dell’Isis. Storie diverse alle quali la narrazione conferisce un’unità che va al di là delle divisioni geografiche. Tutt’intorno, e dentro le coscienze, segni di violenza e distruzione: ma in primo piano è l’umanità che si ridesta ogni giorno da un Notturno che pare infinito.
Regia, fotografia e suono sono di Gianfranco Rosi, il montaggio è di Jacopo Quadri, con la collaborazione di Fabrizio Federico. Il film è una produzione 21Uno Film – Stemal Entertainment con Rai Cinema, con il contributo di Dg Cinema e Audiovisivo-Mibact e con il supporto di Eurimages, in associazione con Istituto Luce-Cinecittà, prodotto da Donatella Palermo per Stemal Entertainment e Gianfranco Rosi per 21Uno Film. Una coproduzione italo franco tedesca con Les Films D’Ici in coproduzione con Arte France Cinéma e con No Nation Films – Mizzi Stock Entertainment.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Intercultura, domani primi studenti in partenza per l’Europa
Nei paesi più sicuri sul fronte Covid. ‘Un segnale di speranza’
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
13 agosto 2020
18:12
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Prove di una nuova normalità anche per gli studenti che vogliono fare un’esperienza formativa all’estero. Da domani i primi ragazzi del programma Intercultura, una trentina circa, potranno raggiungere le loro destinazioni, dopo i blocchi per il coronavirus: Danimarca, Finlandia, Svezia e Svizzera, che presentano la situazione epidemiologica migliore.
“Un segnale di speranza e ripartenza in un contesto generale complicato”, sottolinea il segretario generale dell’organizzazione, Andrea Franzoi. Intercultura, in questi mesi segnati dal lockdown, ha lavorato in sinergia con i partner internazionali per riprogrammare le partenze degli studenti vincitori del concorso per il 2020-21. Le date nella maggior parte dei casi sono slittate di alcuni mesi, ma per alcuni Paesi dove la situazione epidemiologica è migliore le prime partenze sono previste a agosto. Nei giorni successivi sono previste partenze per Islanda, Lettonia, Norvegia. Verso la fine del mese per Irlanda, Germania, Belgio e Tunisia. Prima di diventare effettive, le partenze soggiacciono a costanti verifiche, come lo stato dell’epidemia, la possibilità di richiedere il visto d’ingresso ove necessario, l’effettiva disponibilità dei voli aerei, l’apertura delle scuole.
“Ad oggi – spiega il segretario Franzoi – la situazione all’interno dei Paesi Schengen è relativamente tranquilla”, mentre per i paesi extra Ue “dobbiamo essere realisti, in certi casi non è pensabile al momento”. Per alcune situazioni “potrebbe essere possibile da gennaio 2021 se le condizioni lo consentiranno”, dopo l’analisi della “diffusione del virus, dello stato del sistema sanitario del paese e delle informazioni della Farnesina”.
Quest’anno è realistico che partano circa 500 studenti, circa un terzo rispetto a quelli che lo avevano programmato prima del Covid. Allo stesso tempo, rileva Franzoi, l’epidemia non ha scoraggiato le famiglie: Per la nuova stagione “stiamo ricevendo lo stesso numero di richieste di informazioni sui nostri programmi rispetto all’anno precedente”. Ciò vuol dire che “nonostante i grandi limiti a cui siamo tutti sottoposti, molti giovani non rinunciano, ora più che mai, alla prospettiva di aprirsi al mondo”. E Intercultura, sottolinea, “intende sostenere gli studenti, le famiglie, le scuole che vogliono impegnarsi per costruire una società sempre più aperta e attenta a formare cittadini responsabili e attivi”.