Sport tutte le notizie Tutte le discipline sportive approfondite dettagliate monitorate affidabili e sempre aggiornate! SEGUILE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 19 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 03:34 DI MERCOLEDÌ 14 APRILE 2021

ALLE 12:34 DI GIOVEDÌ 15 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Nba: Brooklyn appaia i Sixers in testa a est
A ovest vincono tutte le grandi, Utah sempre al comando
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
03:34
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
I Nets sono di nuovo in testa nella Eastern Conference, appaiati ai Sixers di Philadelphia. Nel recupero giocato stanotte in Nba della gara contro Minnesota, rinviata ieri per motivi di ordine pubblico in seguito agli incidenti dopo che un ragazzo è stato ucciso dalla polizia, la formazione di Brooklyn ha infatti vinto per 127-97.

Nel turno di questa notte erano in calendario altre sei sfide. A ovest tutte le prime della classe hanno vinto. Anzitutto la capolista Utah Jazz che ha piegato Oklahoma per 106-96. Poi la seconda, Phoenix, che ha superato Miami Heat per 106-86.
Vittoria anche per i Clippers, terzi in classifica, sul campo di Indiana per 126-115. Serata buona anche per i Lakers, attualmente al quinto posto, che hanno battuto gli Hornets per 101-93. Non c’era in campo Lebron James a fare la differenza, ma Paul George ha segnato 36 punti. Successo anche per gli Hawks in trasferta sui Raptors per 108-103. Infine successo di misura per 116-115 di Boston su Portland.   BASKET NBA IN TEMPO REALE: RISULTATI, CLASSIFICHE ED APPROFONDIMENTI

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Golf: Da Paratore a Bertasio, Austrian Open con 6 azzurri
Eurotour in scena ad Atzenbrugg. C’è anche il tedesco Kaymer
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
12:19
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ad Atzenbrugg, vicino a Vienna, da domani a domenica (15-18 aprile) va in scena l’Austrian Golf Open, torneo dell’European Tour che, nel luglio 2020, dopo quattro mesi di stop per covid segnò, con un evento in combinata, la ripartenza dei più importanti circuiti continentali del green maschile (Eurotour e Challenge Tour).
Sul percorso del Diamond CC saranno sei gli azzurri in gara.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Da Nino Bertasio (il più continuo fin qui e reduce da tre Top 20) a Renato Paratore, da Edoardo Molinari a Lorenzo Gagli, da Lorenzo Scalise ad Aron Zemmer. Questi gli italiani in campo in Austria.
Tra i big nel field ecco il tedesco Martin Kaymer, ex numero 1 al mondo (nel 2011) a secco di successi dal 2014 (Us Open). Tra i favoriti al titolo anche il sudafricano Justin Harding e l’americano Kurt Kitayama. In un evento che metterà in palio un montepremi di 1.000.000 di euro e che si giocherà nelle date in cui si sarebbe dovuto disputare il Tenerife Open (posticipato invece di due settimane e in programma ora dal 29 aprile al 2 maggio, prima di due tappe consecutive a Tenerife, l’altra, il Tenerife Championship si giocherà dal 6 al 9 maggio), che ha preso invece il posto del Portugal Masters, rinviato per Covid.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Libri: l’Almanacco del ciclismo compie 30 anni
Pubblicazione imperdibile per appassionati e addetti ai lavori
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
12:21
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’Almanacco del ciclismo quest’anno compie 30 anni. Il volume rappresenta un punto di riferimento per tutti gli addetti ai lavori, per gli appassionati e per i dirigenti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Considerato un’autentica ‘Bibbia dei pedale’, per la completezza dei contenuti e le statistiche, la pubblicazione quest’anno propone un’edizione speciale. Firmato per il 17/o anno da Cassani, in accoppiata per il secondo anno con il giornalista Beppe Conti, l’Almanacco si avvale del coordinamento di Roberto Ronchi e della collaborazione di Danilo Viganò, esperto delle categorie ciclistiche minori, ma anche di Gian Luca Giardini – commentatore di bike Channel – e Bruno Sueri, memoria del ciclismo.
Nell’edizione 2021 si trovano, fra le altre cose, gli albi d’oro completi di tutte le corse su strada, in linea, a tappe di ciclocross e pista; una sezione dedicata alle Olimpiadi, ai professionisti come agli allievi. Tutte le schede, anno per anno e tappa per tappa, di Giro, Tour e Vuelta, con statistiche e curiosità. Una sezione è dedicata ai record, alle classifiche nazionali e internazionali, ma anche ai trofei. Nelle ‘pagine azzurre’, dedicate ai risultati di tutte le rappresentative nazionali, si possono anche consultare le pagine della memoria, attraverso le quali si rievocano fatti del passato e statistiche.
Emerge il dettaglio dei risultati della tormentata stagione 2020, caratterizzata dallo spostamento di tutte le gare per pandemia, delle corse su strada, in linea e a tappe, sia italiane che estere, dai prof agli Allievi, di ciclocross e mountain-bike, delle gare su pista. L’Almanacco contiene, inoltre, oltre 3 mila schede con la carriera di tutti i protagonisti (World tour e Professional, schede biografiche con vittorie dei Continental) dilettanti e donne, oltre all’elenco dei neoprofessionisti, i trasferimenti. La pubblicazione di 560 pagina, edita da Gianni Marchesini, viene venduta al costo di 38 euro.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golf: RBC Heritage al via, Johnson cerca il riscatto
Dopo Masters nel South Carolina pure 5 tra migliori 10 al mondo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
12:31
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo aver deluso nel The Masters, vinto dal giapponese Hideki Matsuyama, alcuni big del golf mondiale cercano il riscatto all’RBC Heritage, torneo del PGA Tour in programma da domani a domenica (15-18 aprile) ad Hilton Head (South Carolina, Stati Uniti). Nel field ci saranno cinque tra i migliori dieci giocatori del world ranking, a partire dal numero 1 Dustin Johnson, reduce dalla debacle (è uscito al taglio dopo aver vinto il torneo nel 2020 col record di punteggio) al Masters Tournament.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Con lui nel field anche Collin Morikawa (quarto), Tyrrel Hatton (ottavo), Webb Simpson, nono e campione in carica, e Patrick Cantlay (decimo).
Nel 2020 Simpson s’aggiudicò il secondo torneo post ripartenza – dopo lo stop per l’emergenza sanitaria – del massimo circuito statunitense maschile con il miglior score complessivo mai realizzato nel torneo (262, -22 colpi).
Sono 92 i giocatori in campo con almeno un successo in carriera sul PGA Tour per un totale di 317 vittorie. Nel field sono 12 i past winner. Riflettori puntati addosso anche sull’americano Will Zalatoris, secondo al debutto nel The Masters. E poi sugli inglesi Matthew Fitzpatrick, Tommy Fleetwood e Lee Westwood, sullo spagnolo Sergio Garcia e sullo statunitense Daniel Berger.
Il montepremi è di 7.100.000 dollari.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket e volley “Dal calcio il segnale, ora aprite anche per noi”
Appello di Petrucci e Manfredi dopo l’ok alla presenza del pubblico allo stadio per gli Europei di calcio. Malagò:ora Governo dia segnale a tutto lo sport
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
14:34
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Aprite al pubblico anche per basket e pallavolo: è l’appello congiunto di Gianni Petrucci e Giuseppe Manfredi, rispettivamente presidenti della federpallacanestro e della federvolley, dopo l’ok del Governo a una percentuale di pubblico all’Olimpico per gli Europei di calcio. I due presidenti ritengono la scelta “un segnale di speranza per l’intero movimento sportivo, ma allo stesso tempo chiedono con altrettanta serenità ma chiarezza, analogo provvedimento per le due discipline che rappresentano tra gli sport di squadra le più importanti realtà dopo il calcio”.

“Esprimo totale supporto ai presidenti delle Fip e Fipav, Petrucci e Manfredi, condividendo in pieno la loro richiesta di considerare la presenza del pubblico anche per le partite legate a queste due discipline”: lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò.
“Sono sicuro -aggiunge- che il Governo, dopo la significativa apertura relativa agli Europei di calcio, considererà l’istanza con l’apprezzata sensibilità che ha dimostrato in queste ore, con la speranza che possa regalare un ulteriore segnale di speranza a tutto il movimento sportivo per concretizzare la tanto attesa e auspicata ripartenza”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Nibali cade in allenamento e finisce in ospedale
Problemi al polso durante un allenamento a Lugano per lo’Squalo’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
13:13
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Vincenzo Nibali è caduto questa mattina durante un allenamento, rimediando un infortunio al polso destro. Il siciliano è stato trasportato nell’ospedale di Lugano (Svizzera),m dove risiede, per essere sottoposto ad accertamenti.
La Trek, la squadra dello ‘Squalo’, con un tweet sul proprio account ufficiale, riferisce che “purtroppo @vincenzonibali è caduto questa mattina durante l’allenamento e ha accusato un problema al polso destro. Sono in corso, presso l’ospedale di Lugano, i controlli radiografici per comprendere l’entità del problema” Nibali è appena rientrato da un lungo ritiro sul Monte Teide, prima di rituffarsi negli impegni stagionali, primi fra tutti il Tour of the Alps e la Liegi-Bastogne-Liegi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Montecarlo: Thompson ko, Fognini agli ottavi
Il campione ligure ha vinto per 6-3 6-3. Caruso eliminato
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
14:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Fabio Fognini si è qualificato per gli ottavi di finale del torneo di Montecarlo. Il campione ligure, n.
18 della classifica mondiale, infatti ha battuto con un doppio 6-3 6-3 l’australiano Jordan Thompson, numero 63 del ranking.
Prossimo avversario di Fognini sarà il vincente del match tra il serbo Filip Krajinovic (37) e l’argentino Juan Ignacio Londero (94) ripescato in tabellone dopo il ritiro del russo Daniil Medvedev, numero due del seeding, risultato positivo al Covid-19.
E’ stato invece eliminato Salvatore Caruso battuto dal russo Andrey Rublev per 6-3 6-2.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Technogym è fornitore ufficiale dei Giochi olimpici
Allestirà 25 centri di allenamento con oltre 1.500 attrezzature
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
14:03
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A 100 giorni dal via, anche Technogym si prepara alle sue Olimpiadi. I Giochi di Tokyo hanno scelto ancora Technogym come fornitore ufficiale di soluzioni per l’allenamento e tecnologie digitali per la preparazione atletica dei partecipanti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per Technogym, riconosciuta internazionalmente come brand di riferimento per qualità e innovazione nell’ambito del fitness, dello sport e della riabilitazione, si tratta dell’8/a partecipazione ai Giochi.
A Tokyo Technogym allestirà 25 centri di allenamento: i principali sono il Villaggio Olimpico e Paralimpico. Oltre 1.500 le attrezzature disponibili per i 15.000 atleti di oltre 200 Paesi e impegnati in 33 discipline. Technogym metterà a disposizione un team di trainer per gestire i centri di preparazione atletica e offrire tutti i servizi correlati (layout delle palestre, installazione ed assistenza tecnica). Il principale centro di allenamento per gli atleti sarà all’interno del Villaggio Olimpico e offrirà diverse soluzioni, possibili grazie alle attrezzature di Technogym. A disposizione ci saranno ad esempio le attrezzature della Skill Line, la linea di prodotti disegnata specificamente per lo sport performance training. La linea include Skillrun (il tapis roulant), Skillrow (vogatore professionale), Skillmill (per allenare contemporaneamente velocità e forza) e Skillbike (indoor bike con un vero cambio). Pure è invece la postazione plate loaded per l’allenamento della forza, concepita integrando insieme sicurezza e performance; e Kinesis permette di eseguire oltre 200 esercizi per la forza, la flessibilità e l’equilibrio grazie alla tecnologia brevettata che offre resistenza al movimento a 360°. Anche Rafa Nadal ha scelto Technogym per la sua preparazione atletica in vista dei Giochi di Tokyo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per Sinner Djokovic ancora lontano, ‘ma lui è il futuro’
A Montecarlo l’azzurro cede in 2 set al n.1 al mondo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
19:37
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Buona la prima, anche se si è chiusa con una sconfitta. Al torneo di Montecarlo Jannik Sinner ha perso la sua prima sfida in carriera contro sua maestà Novak Djokovic.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Eliminati anche Salvatore Caruso e Marco Cecchinato, unico azzurro ancora in gara è rimasto Fabio Fognini. Semaforo rosso anche per Lorenzo Sonego. Nel match che ha chiuso il programma sul Campo Ranieri III il 25enne torinese, n.28 ATP è stato battuto dal tedesco Alexander “Sascha” Zverev (n.6 ATP e quinta testa di serie), per 6-3 6-3, in un’ora e 38 minuti di partita.
Ma oggi a Montecarlo è stata soprattutto la giornata di Sinner. Reduce dalla finale di Miami, primo Master 1000 della stagione, per lui il 2021 è cominciato sotto grandi auspici. Ottimo stato di forma, prime vittorie importanti, ora il match con il numero uno del mondo. Partita che vale il passaggio agli ottavi, ma soprattutto carica di valore simbolico, perchè per la prima volta sono di fronte il numero 1 assoluto della racchetta e il giovane azzurro, per il quale molti pronosticano proprio un futuro al top. Una gara per capire quanto il 19enne dovrà ancora aspettare per salire in cattedra, e quanto è distante dal 34enne tuttora regnante sulla scena del tennis mondiale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Djokovic ha dominato e vinto, ma ha fatto bei complimenti al rivale, usando parole impegnative: “è un giocatore completo, colpisce bene su tutte le superfici. E’ il futuro del nostro sport”.
Ma quel futuro deve ancora aspettare, il serbo ha infatti portato a casa un netto 6-4 6-2, tuttavia il ragazzo altoatesino ha fatto bella figura e confermato le sue doti. Ha cercato con personalità di dettare il gioco, di andare all’attacco e sorprendere l’esperto Djokovic, ma questi non si è fatto dare la linea. Il serbo anzi ha costretto il 19enne azzurro a scoprire larghe fasce di campo, per poi piazzare i suoi colpi senza scampo. Nel primo set c’è stata un po’ di storia, Sinner addirittura ha illuso e fatto sognare i suoi tifosi, ha strappato quasi subito il servizio all’avversario, gli ha messo paura con un paio di colpi micidiali. Ma è stata una fiammata, il tempo per Djokovic di riscaldare i muscoli e poi fare sul serio, dimostrando chi comanda in campo. E’ stata sufficiente un’ora e mezza di gioco per chiudere la pratica. Il serbo non giocava una partita dalla finale degli Australian Open, vinta a Melbourne il 21 febbraio scorso, ma in campo è stato agile e scattante come sempre. Quanto a Sinner la gara di oggi ha mostrato che il talento senza esperienza non basta, e che soprattutto dovrà gestire la pressione mediatica, a cui è sottoposto suo malgrado e che potrebbe giocargli qualche scherzo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In mattinata Fognini ha guadagnato gli ottavi di finale, battendo con un doppio 6-3 6-3 l’australiano Thompson. Eliminato Caruso, sconfitto dal russo Andrey Rublev per 6-3 6-2. Fuori anche Cecchinato, piegato per 6-4 6-0 dal belga David Goffin.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: anche Pinot sarà al via del Tour of The Alps
Il corridore francese si aggiudicò la corsa a tappe nel 2018
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
14:54
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Thibaut Pinot sarà al via del prossimo Tour of The Alps di ciclismo, a quattro anni dalla prima partecipazione e a tre dal primo successo. Il 30enne corridore francese tornerà al Tour of the Alps, in programma dal 19 al 23 aprile, con l’obiettivo di ritrovare certezze in vista del Giro d’Italia, dopo un complicato inizio di stagione.
“E’ sempre bello tornare a una gara che sei già riuscito a vincere, riporta alla mente bei ricordi – ha detto Pinot -. Le tappe al Tour of the Alps sono spesso brevi, montuose, esplosive: percorsi impegnativi che si sposano perfettamente col mio temperamento. È una corsa a tappe che mi piace tanto, da sempre centrale nel mio calendario, perché arriva in un momento cruciale della preparazione al Giro d’Italia. È ovvio che fare bene al Tour of The Alps ti permette di arrivare al Giro con ottime credenziali”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: i complimenti di Djokovic a Sinner, “è il futuro”
“E’ un giocatore completo; è stata una bella sfida per me”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
15:00
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“E’ un giocatore completo, colpisce bene su tutte le superfici. E’ il futuro del nostro sport”: ha usato parole impegnative Novak Djokovic, numero uno del tennis mondiale e mostro sacro della racchetta, per complimentarsi con Jannik Sinner dopo averlo battuto per 6-4 6-2 al terzo turno del torneo di Montecarlo.

“In realtà -ha detto Djokovic a Supertennis tv- Sinner è già il presente del nostro sport, visto che ha giocato la finale a Miami. E’ stato un bel match d’esordio per me, una grande sfida.
Sono riuscito a fare le scelte giuste nei momenti giusti”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: ad Assisi presentata l’European Boxing Academy
Ha partecipato anche il presidente dell’AIBA, Kremlev
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
15:05
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Presentato ad Assisi il nuovo progetto European Boxing Academy, l’Accademia di formazione esclusiva per tutte le figure professionali del mondo della boxe (tecnici sportivi, arbitri-giudici, medici, dirigenti, manager, promoter, cutmen, delegati tecnici ITO), nonché centro di allenamento per tutte le squadre. Ospitare l’European Boxing Academy pone l’Italia sul tetto della cultura sportiva europea e riconosce al pugilato italiano il ruolo trainante.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per la promozione e realizzazione di questi obiettivi fondamentale sarà il ruolo professionale di Artmediasport, advisor FPI, che si occuperà dei rapporti con i media e delle attività di fundraising. L’amministrazione di Assisi, sempre vicina alle iniziative della Federpugilato, potrà vantare il successo di un’intuizione che incrementa il flusso turistico sportivo nel territorio comunale e regionale. Alla presentazione, avvenuta in Comune nella Sala della Conciliazione, sono intervenuti, tra gli altri, i tre players del progetto, il presidente AIBA Umar Kremlev, il presidente EUBC Franco Falcinelli e il sindaco di Assisi Stefania Proietti. All’evento ha preso parte Flavio D’Ambrosi, presidente FPI che, insieme al presidente onorario Vittorio Lai e al presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, fruiranno dell’Academy.
Le oltre 200 Federazioni sportive AIBA guarderanno ad Assisi come faro di rinascita. Nell’ottica di un nuovo impulso al pugilato italiano, avviato nello scorso quadriennio, il presidente D’Ambrosi è lieto di poter consolidare questo percorso in quella che da anni è la casa del pugilato: “Tre i punti fondamentali che condivido in pieno con il presidente Kremlev, ringraziando lui, l’EUBC e il Comune per questa opportunità: lo sport come tutela e benessere, strumento di inclusione per i giovani e strumento formativo. Punteremo a esaltare questi valori come parte imprescindibile della tradizione”. Nell’Academy verrà integrato il Centro Nazionale Federale che si trova a Santa Maria degli Angeli. La ricerca del talento sarà l’obiettivo perseguito grazie al supporto del campione Roberto Cammarelle.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nibali polso rotto: ‘Farò di tutto per essere al Giro’
Si opera in Svizzera. A rischio la sua partecipazione alla corsa rosa
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
20:47
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Si complica fatalmente, diventando una specie di Everest da scalare a mani nude, il percorso che avvicina Vincenzo Nibali al 10/o Giro d’Italia di ciclismo della sua carriera (due li ha pure vinti, nel 2013 e 2016). Il corridore siciliano, che questa mattina è tornato ad allenarsi sulle strade di casa, nella zona di Lugano, dopo un periodo trascorso in ritiro al Teide, è finito a terra e ha rimediato la frattura del radio destro, come hanno evidenziato gli esami strumentali ai quali è stato sottoposto dopo la sciagurata caduta.
Un incidente che mette a rischio la partecipazione del siciliano alla corsa rosa anche se il diretto interessato, dalla sua pagina facebook promette: “Farò anche l’impossibile per essere al via del Giro d’Italia”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nibali avrebbe dovuto partecipare al prossimo Tour of The Alps, l’ex Giro del Trentino, che torna quest’anno dopo la soppressione per pandemia del 2020, ma anche alla Liegi-Bastogne-Liegi, dove non è mai andato oltre il secondo gradino del podio. Invece, adesso è atteso da una sfida ancora più difficile e complicata: recuperare in 24 giorni da questo ‘contrattempo’ e presentarsi al via di Torino – sabato 8 maggio – nelle migliori condizioni fisico-atletiche possibili. Ci riuscirà? Nessuno riesce a prevederlo. “Faccio fatica a trovare le parole per descrivere l’enorme dispiacere che provo. Anzi, non ce ne sono – scrive Nibali che ha postato una foto che lo ritrae in un letto d’ospedale con il polso bloccato – Un incidente banale con conseguenze disgraziate che, purtroppo, mette in seria discussione tutti gli sforzi fatti per preparare le prossime gare. E’ un verdetto che devo accettare”. Domani mi opero e poi comincerò un percorso, non semplice e non immediato, per cercare di essere al via del Giro. Questo è l’obiettivo che ho davanti e farò anche l’impossibile per centrarlo. Promesso”. Solo dopo l’operazione sarà possibile ipotizzare un dettagliato percorso di recupero, quindi fare le necessarie valutazioni sulla partecipazione di Nibali al Giro d’Italia che, in questo momento, resta altamente a rischio. Nibali, tuttavia, non è nuovo a recuperi-lampo: già nel 2018, dopo avere subito la frattura composta della decima vertebra cervicale, mentre affrontava la salita dell’Alpe d’Huez al Tour de France, finì sotto i ferri per accelerare il recupero in vista del Mondiale di ciclismo su strada a Innsbruck (Austria), dove avrebbe gareggiato poco più di due mesi più tardi. Non ottenne un grande risultato, ma riuscì a indossare la maglia azzurra, dopo una corsa contro il tempo passata attraverso la Vuelta di Spagna. Anche questa volta, per provare l’assalto alla terza maglia rosa finale della carriera, sarà chiamato a fare miracoli. Nessuno se la sente di lanciarsi in ipotesi prima che il corridore finisca sotto i ferri; il tempo stringe, è vero, ma nulla è perduto. Per adesso. Gli organizzatori della corsa rosa sperano di non perdere un possibile protagonista, alla Trek idem.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Monaco; Sonego eliminato da Zverev
Tedesco vince in due set col punteggio di 6-3 6-3
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
18:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Semaforo rosso per Lorenzo Sonego.
Nel match che ha chiuso il programma sul Campo Ranieri III il 25enne torinese, n.28 ATP è stato battuto dal tedesco Alexander “Sascha” Zverev (n.6 ATP e quinta testa di serie), per 6-3 6-3, in un’ora e 38 minuti di partita.   PIEMONTE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Sport: l’Associazione atleti olimpici si colora di rosa
Letizia Tinghi vicepresidente,Giada Michetti segretario generale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
18:38
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’ANAOAI è il primo Ente sportivo ad avere a livello nazionale una donna nei ruoli di presidente, vicevicario e segretario generale. Sotto la guida della neopresidente Novella Calligaris, si è svolto in remoto il primo direttivo nazionale dell’associazione benemerita del Coni che raccoglie gli atleti olimpici e azzurri d’Italia.
Il direttivo nazionale ha provveduto alla nomina di Giada Michetti a segretario generale dell’associazione. L’ex azzurra del volley negli anni 70 e manager di grande esperienza in gruppi nazionali e internazionali affiancherà l’ex primatista mondiale e prima medaglia olimpica azzurra del nuoto, nel rilancio della benemerita. In linea con le direttive del Coni sulle quote rosa anche la nomina a vice presidente vicario di Letizia Tinghi rafforza la presenza femminile negli organismi sportivi. La Tinghi è stata più volte iridata di pattinaggio artistico negli anni 90. Ad affiancare la Tinghi come vice presidente in quota olimpici, Gianfranco Demenego, azzurro di maratona all’Olimpiade di Monaco 1972. Nonché ex sindaco di Cortina d’Ampezzo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Comitato 4.0: Aiuti al settore non più procrastinabili
Bene iniziativa Pd-M5S-Lega -Fdi per lo sport
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
18:51
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Apprezziamo l’iniziativa organizzata dall’onorevole Rossi di ragionare a sistema con tutte le forze politiche per sostenere il comparto dello sport, serve una voce unitaria che si faccia promotrice di proposte concrete” così dichiarano Francesco Ghirelli, presidente Lega Pro, Umberto Gandini, presidente Lega Basket Seria A, Pietro Basciano, presidente Lega Nazionale Pallacanestro, Massimo Righi, presidente Lega Pallavolo Serie A, Mauro Fabris, presidente Lega Pallavolo Serie A Femminile, Massimo Protani, presidente Lega Basket Femminile.
“Tra le proposte figurano quelle da tempo richieste dal Comitato 4.0, a dimostrazione che si tratta di misure ragionate e di buon senso per sostenere un comparto che, alla stregua degli altri, è messo in ginocchio dalla crisi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sostegni per le spese sanitarie, misure di liquidità, credito di imposta sulle sponsorizzazioni, dilazioni fiscali non sono più rinviabili, servono a salvare centinaia di società e di lavoratori in crisi” prosegue il Comitato 4.0. “Si tratta delle stesse misure che abbiamo presentato attraverso il canale emendativo al Dl sostegni e che abbiamo portato all’attenzione del Sottosegretario Vezzali perché trovino adeguata collocazione nel Dl Sostegni Bis. Bene che Pd, M5S, Lega e Fdi si muovano nella stessa direzione” concludono i presidenti del Comitato 4.0.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nibali “farò l’impossibile per essere al Giro”
Post su facebook del ciclista dopo incidente. “Domani mi opero”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
19:12
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Farò anche l’impossibile per essere al via del Giro d’Italia”: è la promessa di Vincenzo Nibali che in un post su facebook ha espresso il suo stato d’animo dopo l’incidente in allenamento che mette a rischio la sua partecipazione alla corsa rosa.
“Faccio fatica a trovare le parole per descrivere l’enorme dispiacere che provo.
Anzi, non ce ne sono – scrive Nibali che ha postato una foto che lo ritrae in un letto d’ospedale con il polso bloccato – Un incidente banale con conseguenze disgraziate che, purtroppo, mette in seria discussione tutti gli sforzi fatti per preparare le prossime gare. E’ un verdetto che devo accettare”- “Domani mi opero e poi comincerò un percorso, non semplice e non immediato, per cercare di essere al via del Giro. Questo è l’obiettivo che ho davanti e farò anche l’impossibile per centrarlo. Promesso”, conclude.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: due cerimonie per celebrare i 100 giorni da Olimpiadi
Svelate mascotte e simboli capitale illuminati
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
20:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Due cerimonie di basso profilo ed a porte chiuse si sono tenute oggi per celebrare il traguardo dei 100 giorni dalla cerimonia di apertura dei Giochi di Tokyo 2020.
Le due mascotte dei Giochi sono state svelate nell’edificio del governo metropolitano di Tokyo, mentre un monumento ad anelli olimpici è stato eretto sulla cima del Monte Takao, una popolare destinazione escursionistica alla periferia della capitale.

Lo Stadio Nazionale, che è la principale sede olimpica dove si svolgeranno le cerimonie di apertura e di chiusura delle Olimpiadi, e l’iconico Tokyo Sky Tree, una torre di 634 metri, sono stati tra i punti di riferimento che sono stati illuminati nei cinque colori della bandiera olimpica.
John Coates, che presiede la commissione di coordinamento del CIO che monitora i preparativi per le Olimpiadi, ha espresso fiducia nel fatto che i Giochi si svolgeranno quest’estate.
“Tokyo è pronta. Nei prossimi 100 giorni, finalizzeremo le contromisure necessarie”, ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa online, sottolineando che gli organizzatori saranno “preparati alla situazione peggiore”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: la Vini Zabù decide di rinunciare al Giro d’Italia
Dopo il caso di positività al doping del corridore De Bonis
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 aprile 2021
09:09
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo la positività all’Epo del corridore Matteo De Bonis, riscontrata in un controllo fuori competizione del 16 febbraio (si tratta del secondo caso nella squadra dopo quello di Matteo Spreafico), il team guidato da Angelo Citracca ha deciso di rinunciare al Giro d’Italia. “Il team e il main-sponsor Vini Zabù hanno deciso di dare un messaggio importante al mondo del ciclismo, che sia di insegnamento per quegli atleti che ancora pensano di poter prendere scorciatoie barando”, spiega la Vini Zabù, su Facebook.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Il Team, infatti, ha concordato con il proprio main-sponsor di non partecipare al Giro, nonostante abbia dimostrato agli organi competenti di aver adottato le più diligenti misure per combattere il doping.
L’investigazione interna ha confermato la totale estraneità degli atleti e di tutto il team a qualsiasi pratica scorretta.
Il main-sponsor e il team hanno sensibilizzato l’atleta De Bonis della necessità che collaborare fattivamente con gli organi inquirenti, affinché questo episodio increscioso possa trasformarsi in un efficace strumento di lotta per debellare le organizzazioni che commerciano sostanze vietate. Dalla effettiva attività di collaborazione con gli organi inquirenti dell’atleta De Bonis, dipenderà la scelta di adire o meno le vie legali a risarcimento degli enormi danni subiti”, si legge nel post.
“La nostra decisione di non partecipare al Giro di Italia vuole sottolineare il pregiudizio che l’illecita condotta del singolo può arrecare alla squadra, con effetti devastanti per chi, invece, profonda il massimo impegno per consentire ai ciclisti di gareggiare. Un doveroso ringraziamento alla Rcs Sport per la considerazione dimostrataci con l’invito al Giro d’Italia e per aver valutato positivamente il nostro progetto.
La nostra rinuncia alla corsa più ambita dai ciclisti italiani è un gesto d’amore per il ciclismo”, conclude.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket, Nba: Doncic all’ultimo respiro e Dallas piega Memphis
Curry da 42 punti nel successo dei Warriors contro Oklahoma
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 aprile 2021
09:42
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La notte dell’Nba offre una dozzina di partita ed emozioni in serie. Luka Doncic risulta estremamente decisivo, firmando una tripla sul suono della sirena che fissa il 114-113 finale dei Dallas Mavericks sui Memphis Grizzlies.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tuffandosi in avanti e toccando il pallone a spicchi, su un piede solo, regala una vittoria insperata agli increduli tifosi texani. Per lo sloveno alla fine sono 29 i punti, con 5 rimbalzi e 9 assist. E’ invece rimasto in panchina Nicolò Melli, per scelta tecnica.
Negli altri match, Joel Embiid, con 39 punti, firma il successo per 123-117 dei Philadelphia 76ers sui Brooklin Nets nello scontro diretto per la conquista del primo posto nella Eastern Conference. Steph Curry di punti ne segna addirittura 42 nel 147-109 dei Thunder Golden State Warriors su Oklahoma. E’ la terza vittoria di fila per i padroni di casa, l’ottava sconfitta di fila per gli ospiti. Vincono in casa i Denver Nuggets (sui Miami Heat) per 123-106, ma anche i Toronto Raptors (sui San Antonio Spurs) per 117-112. Colpi esterni per i Milwaukee Bucks (130-105 a Minnesota), per i Los Angeles Clippers (100-98 ai Detroit Pistons), per i Cleveland Cavaliers (103-90 agli Charlotte Hornets), per gli Orlando Magic (115-106 ai Chicago Bulls), per i New York Knicks (116-106 ai New Orleans Pelicans, reduci da tre vittorie di fila), per gli Indiana Pacers (132-124 agli Houston Rockets) e infine per i Washington Wizards (123-111 ai Sacramento Kings).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo, n.2 partito Governo: “Annullare i Giochi è un’opzione”
Nel Paese nipponico c’è una forte recrudescenza dell’epidemia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 aprile 2021
10:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il numero due nel principale partito al Governo in Giappone ha stimato che le Olimpiadi di Tokyo potrebbero anche essere annullate, poiché l’arcipelago giapponese sta attualmente subendo una forte recrudescenza dell’epidemia. Lo hanno riferito i media locali giovedì.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Dovremo cancellare (i Giochi, ndr) senza esitazione, se non sarà più possibile controllare l’epidemia”, ha detto Toshihiro Nikai, in un’intervista al canale televisivo giapponese TBS. “Se i contagi si stanno diffondendo a causa delle Olimpiadi, non so a cosa servono”, ha aggiunto il segretario generale del Partito Liberal Democratico (PLD).
Pur stimando che rimangono “molte difficoltà da superare”, ha specificato che “vogliamo sicuramente organizzare una manifestazione di successo”. “È importante che il Giappone generi entusiasmo con il sostegno del pubblico”, ha insistito Nikai. I suoi commenti arrivano 99 giorni prima della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020 (23 luglio-8 agosto), che è stata rinviata di un anno a causa della pandemia. La vaccinazione prosegue lentamente, almeno per il momento, in Giappone, mentre il Paese sta vivendo una quarta ondata di infezioni che recentemente hanno costretto le autorità a ripristinare le restrizioni in diversi dipartimenti, tra cui Tokyo. Ieri il Paese ha registrato oltre 4.000 nuovi casi di Covid-19, un livello che non si registrava dalla fine di gennaio. Questa nuova epidemia di contagi sta interrompendo il programma di alcuni gare di qualificazione per le Olimpiadi, così come la staffetta della torcia olimpica, iniziata il 25 marzo. Mercoledì la città di Matsuyama, nel Giappone occidentale, ha annunciato che avrebbe annullato il passaggio della staffetta nella propria città. Anche il dipartimento di Osaka (ovest) ha preferito ricollocare la staffetta sul proprio territorio in un parco chiuso al pubblico. La maggior parte dei giapponesi è riluttante a ospitare le Olimpiadi di Tokyo che si disputeranno in estate. A titolo precauzionale, l’evento non accoglierà spettatori provenienti dall’estero, hanno deciso le autorità e gli organizzatori giapponesi, d’intesa con il Cio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Alaphilippe con la Deceuninck fino al 2024
Il campione del mondo prolunga il contratto con il suo team
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
15 aprile 2021
11:08
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
PARIGI, 15 APR – Julian Alaphilippe ha prolungato il suo contratto con la Deceuninck-Quick Step fino alla fine del 2024: lo ha annunciato oggi il team belga. Dal suo debutto tra i prof nel 2014, Alaphilippe, che ha 28 anni ed è campione del mondo in carica, è rimasto fedele alla stessa squadra, guidata da Patrick Lefevere.
“Era la cosa logica da fare. Non ho mai pensato di fare altro”, le parole del francese nella nota del team.

Sport tutte le notizie Tutte le discipline sportive sempre aggiornate approfondite dettagliate retroscena curiosità e tanto altro!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 12 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 20:43 DI LUNEDì 12 APRILE 2021

ALLE 03:34 DI MERCOLEDì 14 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Nba: cade Utah e Suns sempre più vicini alla vetta
Show Curry, 53 punti a Denver e supera record di Chamberlain
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
20:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sconfitte eccellenti e movimenti di classifica stanotte in Nba. La capolista della Western Conference, Utah Jazz, è caduta a sorpresa contro i Washington Wizards per 125-121.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Partita spettacolo con 42 punti di Donovan Mitchell e 33 di Bogdan Bogdanovic per la capolista, che alla fine però è piegata da una gran prestazione di Bradley Beal autore di 34 punti e dall’ennesima tripla doppia di Russell Westbrook, che ha portato a casa 25 punti, 14 rimbalzi e 14 assist.
Non hanno fallito il turno invece i Suns, che hanno rifilato un 126-120 ai Rockets e fatto un altro passettino verso la vetta a ovest.
A est continua la marcia dei Sixers, usciti vincitori dalla sfida esterna contro i Mavericks per 113-95. In evidenza il solito Joel Embiid, con 36 punti e Luka Doncic con 32. Non ha giocato invece la seconda della classe della Eastern, i Nets, che il calendario vedeva opposti a Minnesota. La partita è stata infatti rinviata per motivi di ordine pubblico, a causa degli scontri di piazza dopo l’uccisione di un 20enne a Minneapolis da parte della polizia.
Quanto alle altre sfide, da segnalare la gara spettacolo di Steph Curry autore di 53 punti nella vittoria dei Warriors contro Denver per 116-107. Curry si è preso anche la soddisfazione di superare il record di punti con la casacca dei Warriors, che apparteneva nientemeno che a Wilt Chamberlain: ora il conto è in suo favore 17818, contro i 17783 del mitico autore di 100 punti in una sola gara.
Infine, da registrare ancora una sconfitta per i Lakers, campioni in carica, e privi di Lebron James e Anthony Davis, piegati stanotte dai New York Knicks per 111-96.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ippica: Snaitech entra in Fondazione Politecnico di Milano
Primo studio avrà come protagonista l’Ippodromo Snai San Siro
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
12:45
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Snaitech entra ufficialmente in Fondazione Politecnico di Milano come partecipante istituzionale. L’accordo triennale prevede per il primo anno un’attività di ricerca da parte del Politecnico riguardo l’Ippodromo Snai San Siro, già al centro di un progetto di riqualificazione che ha permesso di registrare più di 800.000 accessi nelle ultime cinque stagioni.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nel dettaglio, lo studio da parte del Dipartimento di Ingegneria gestionale e il Dipartimento di Architettura e Design riguarderà nuovi modi per valorizzare gli spazi dell’ippodromo.
“A nome di tutto il gruppo, sono orgoglioso di questa proficua collaborazione che è partita dal grande progetto di valorizzazione del comprensorio ippico di San Siro e che nei prossimi anni si svilupperà in altri ambiti di ricerca”, ha dichiarato Fabio Schiavolin, ceo di Snaitech. “Un percorso di crescita sempre più orientato all’innovazione e alla sostenibilità, che integri soluzioni, servizi e tecnologie per la digitalizzazione dei processi e degli spazi.” “Siamo orgogliosi di un accordo che punta sulla trasformazione di un luogo caro ai milanesi. Poniamo l’attenzione non solo sulla progettazione urbana, ma soprattutto su una nuova forma di partecipazione dei cittadini attraverso un processo di coinvolgimento inclusivo delle persone”, le parole di Andrea Sianesi, presidente Fondazione Politecnico di Milano.
“Il capitale umano – ha aggiunto – riveste un ruolo sempre più importante nello sviluppo urbano, così come l’unione dei diversi attori, università e aziende che, insieme, possono contribuire a trasformare le città in chiave sostenibile”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sky-Supertennis, accordo si rafforza,sempre più spazi in tv
Fino al 2022, su Supertennis un match al giorno torneo Londra
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
13:21
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sky Italia e Sportcast, la società controllata dalla Fit che gestisce il canale tv SuperTennis (ch.
224 di Sky e ch. 64 del digitale terrestre), rafforzano la loro partnership per le stagioni 2021 e 2022.
Il nuovo accordo amplia ulteriormente la reciproca offerta dei due canali, massimizzando la visibilità del grande tennis oltre che dei tanti tennisti italiani impegnati nel circuito maschile.
Per la prima volta nella storia ci sono infatti 10 italiani nella top 100 del ranking Atp. Così su Sky Sport e su NOW, in simulcast con SuperTennis, andranno in onda 12 tornei, 5 del circuito Atp 500 e 7 del circuito Atp 250. Su Sky Sport e Now anche tutti i nove Atp Masters 1000 (tra cui il Rolex Monte-Carlo), Wimbledon e le Atp Finals, per la prima volta in Italia, a Torino.
Intanto, dopo il Sardegna Open di Cagliari, appuntamento con l’Open Banc Sabadell di Barcellona dal 19 al 25 aprile, e poi con il Bmw Open di Monaco di Baviera, la Mercedes Cup di Stoccarda e iChampionships al Queen’s Club di Londra. A sua volta, SuperTennis trasmetterà in chiaro, in differita e integralmente a partire dalle ore 21, una partita per ciascun giorno di gara del torneo di Wimbledon, dei Masters 1000 e delle Finali Atp di Torino.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Monaco; Sinner vince al primo turno, ora Djokovic
Azzurro batte Ramos-Vinolas in due set
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
BOLZANO
13 aprile 2021
13:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ottimo esordio stagionale sulla terra rossa per Jannik Sinner. L’altoatesino supera nel turno inaugurale del Masters 1000 di Montecarlo lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas (Atp 47) in due set con il punteggio di 6-3, 6-4.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Domani al secondo turno è in programma la supersfida contro il numero 1 del mondo Novak Djokovic.
Sinner non ha giocato sulla terra rossa dal Roland Garros ad ottobre, dove è stato eliminato ai quarti da Rafael Nadal.
Sinner, alla prima partecipazione al torneo monegasco, parte male. Nel game d’apertura Ramos-Vinolas piazza il break dell’1-0, con lo spagnolo che subito dopo allunga sul 2-0. Poi la reazione di Sinner: l’altoatesino si accende e conquista il rebreak del 2-2 pari. Nel sesto gioco Sinner strappa nuovamente il turno di battuta allo spagnolo, portandosi sul 4-2. Il numero 22 del mondo controlla questo vantaggio e dopo 33 minuti di gioco trasforma il suo secondo set point per il 6-3. Un’ottima prestazione dell’allievo di Riccardo Piatti. Nel secondo parziale Sinner conquista subito il break dell’1-0. Nel quarto gioco l’azzurro deve annullare due palle break a Ramos-Vinolas, prima di portarsi sul 3-1. Sinner difende il break, mentre lo spagnolo non riesce più a riaprire la partita. Dopo un’ora e 23 minuti il pusterese chiude i conti con la sua seconda palla match che vale il 6-4 finale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Monaco; vincono anche Fognini e Cecchinato
Detentore titolo ‘doma’ in un’ora e 25′ 21enne serbo Kecmanovic
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MONTECARLO
13 aprile 2021
14:21
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ grande Italia a Montecarlo.
Oltre a Jannik Sinner, anche Fabio Fognini e Marco Cecchinato hanno staccato il pass per il secondo turno al ‘Rolex Montecarlo Masters’, secondo Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 2.082.960 di euro, che si sta disputando sulla terra rossa del Country Club di Montecarlo.

Sul Campo Ranieri III il campione in carica Fabio Fognini, n.18 Atp e qui testa di serie n.15, ha cominciato la difesa del titolo superando per 6-2 7-5, in un’ora e 25 minuti di gioco, il serbo Miomir Kecmanovic, n.47 del ranking. Tra il 33enne di Arma di Taggia ed il 21enne di Belgrado non c’erano precedenti. Ora Fognini troverà al secondo turno l’australiano Jordan Thompson.
E sul Campo 9 successo anche di Marco Cecchinato, n.92 Atp, che si è sbarazzato per 6-4 6-3, in un’ora e 28 minuti, del tedesco Domink Koepfer, n.56 del ranking, in una sfida tra qualificati.
Nel secondo turno il 28enne palermitano dovrà vedersela con il belga David Goffin, n.11 del seeding del torneo monegasco.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A Monaco avanti Sonego, Caruso, Sinner, Fognini e Cecchinato
Berrettini e Travaglia out. Medvedev positivo, si era allenato con Nadal
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MONTECARLO
13 aprile 2021
19:39
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ grande Italia a Montecarlo. Oltre a Jannik Sinner, anche Fognini, Sonego e Cecchinato hanno staccato il pass per il secondo turno al ‘Rolex Montecarlo Masters’, secondo Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 2.082.960 di euro, che si sta disputando sulla terra rossa del Country Club di Montecarlo. Sul Campo Ranieri III il campione in carica Fabio Fognini, n.18 Atp e qui testa di serie n.15, ha cominciato la difesa del titolo superando per 6-2 7-5, in un’ora e 25 minuti di gioco, il serbo Miomir Kecmanovic, n.47 del ranking. Tra il 33enne di Arma di Taggia ed il 21enne di Belgrado non c’erano precedenti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ora Fognini troverà al secondo turno l’australiano Jordan Thompson. E sul Campo 9 successo anche di Marco Cecchinato, n.92 Atp, che si è sbarazzato per 6-4 6-3, in un’ora e 28 minuti, del tedesco Domink Koepfer, n.56 del ranking, in una sfida tra qualificati. Nel secondo turno il 28enne palermitano dovrà vedersela con il belga David Goffin, n.11 del seeding del torneo monegasco.
Sonego al secondo turno, battuto Fucsovics – Prosegue il momento magico di Sonego, che 48 ore dopo la vittoria di Cagliari, accede al secondo turno del torneo di Monte-Carlo.L’azzurro ha battuto l’ungherese Marton Fucsovics 6-3, 6-4. Prossimo avversario del tennista piemontese sarà il tedesco Alexander Zverev.
Avanza anche Salvatore Caruso, n.89 ATP, promosso dalle qualificazioni, che ha rischiato grosso prima di riuscire ad imporsi in rimonta per 67(3) 76(5) 63, dopo tre ore abbondanti di partita spalmate in due giorni, sul monegasco Lucas Catarina, n.388 del ranking. Prossimo avversario per Caruso sarà il russo Andrey Rublev, n.8 del ranking e 6 del seeding: il 23enne moscovita si è aggiudicato in tre set l’unico precedente, disputato al terzo turno degli Us Open del 2020.
Medvedev positivo, si era allenato con Nadal – Il russo Daniil Medvedev, attuale n.2 del mondo, si è ritirato dal Masters 1000 di Montecarlo per essere risultato positivo al Covid-19 dopo un test a cui si era sottoposto prima di cominciare a giocare nel torneo. Avrebbe dovuto esordire nel secondo turno, contro il vincente del match tra Filip Krajinovic e Nikoloz Basilashvili. Lo ha fatto sapere l’Atp precisando che “Medvedev è stato già messo in isolamento e continua ad essere seguito dall’equipe medica del torneo”. E ora sorgono problemi anche per Rafa Nadal, perché lo spagnolo in questi ultimi giorni si è allenato a lungo con Medvedev sui campi del Coutry Club di Montecarlo. L’Atp non ha però voluto fare commenti su questo argomento. Intanto Medvedev trascorrerà l’isolamento a casa, essendo residente nel Principato. Tutti i tennisti che non lo sono devono invece rimanere ‘in bolla’ in albergo, da dove possono uscire solo per andare ad allenarsi o a giocare.
Ottimo esordio stagionale sulla terra rossa per Jannik Sinner – L’altoatesino supera nel turno inaugurale del Masters 1000 di Montecarlo lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas (Atp 47) in due set con il punteggio di 6-3, 6-4. Domani al secondo turno è in programma la supersfida contro il numero 1 del mondo Novak Djokovic. Sinner non ha giocato sulla terra rossa dal Roland Garros ad ottobre, dove è stato eliminato ai quarti da Rafael Nadal. Sinner, alla prima partecipazione al torneo monegasco, parte male. Nel game d’apertura Ramos-Vinolas piazza il break dell’1-0, con lo spagnolo che subito dopo allunga sul 2-0. Poi la reazione di Sinner: l’altoatesino si accende e conquista il rebreak del 2-2 pari. Nel sesto gioco Sinner strappa nuovamente il turno di battuta allo spagnolo, portandosi sul 4-2. Il numero 22 del mondo controlla questo vantaggio e dopo 33 minuti di gioco trasforma il suo secondo set point per il 6-3. Un’ottima prestazione dell’allievo di Riccardo Piatti. Nel secondo parziale Sinner conquista subito il break dell’1-0. Nel quarto gioco l’azzurro deve annullare due palle break a Ramos-Vinolas, prima di portarsi sul 3-1. Sinner difende il break, mentre lo spagnolo non riesce più a riaprire la partita. Dopo un’ora e 23 minuti il pusterese chiude i conti con la sua seconda palla match che vale il 6-4 finale.
Berrettini subito eliminato – Matteo Berrettino subito fuori al torneo di Montecarlo. Il tennista romano è stato battuto in due set dallo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina con il punteggio di 7-5, 6-3. Evidente la mancanza di ritmo del n°10 del mondo, che mancava dai campi dagli Australian Open e che rientrava dopo l’infortunio agli addominali di Melbourne.
Spagnolo Busta supera Travaglia – Dopo Matteo Berrettini esce di scena al torneo di Montecarlo anche Stefano Travaglia. Il tennista azzurro è stato eliminato in due set con il punteggio di 7-5, 7-6 dallo spagnolo Carreno Busta.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sinner subito fuori nel doppio a Montecarlo – Finisce subito al primo turno l’avventura di Jannik Sinner e Simone Bolelli nel doppio del Masters 1000 di Montecarlo. La coppia azzurra è stata superata dai francesi Nicolas Mahut e Pierre-Hugues Herbert in due set con un doppio 6-4, 6-4. Poche ore prima il 19enne di Sesto Pusteria aveva staccato il biglietto per il secondo turno del singolare, dopo essersi imposto all’esordio sullo spagnolo Albert Ramos-Vinolas in due set. Domani Sinner sfiderà il fenomeno serbo Novak Djokovic, numero 1 del mondo. Oggi pomeriggio Sinner e Bolelli erano impegnati in doppio. La coppia italiana è stata sfortunata nel sorteggio: infatti subito al primo turno hanno affrontato due esperti di doppio come Mahut/Herbert, che insieme in carriera hanno vinto tutti e quattro i tornei dello Slam. Sinner/Bolelli hanno comunque giocato alla pari. Gli azzurri hanno subito l’unico break del primo set nel quinto gioco. Mahut/Herbert hanno difeso questo vantaggio, aggiudicandosi il set dopo 37 minuti di gioco per 6-4. Anche la seconda frazione di gioco era molto equilibrata. Nel game d’apertura Mahut/Herbert hanno immediatamente piazzato il break dell’1-0. Sinner/Bolelli hanno avuto le loro chance, soprattutto nell’ottavo gioco, dove non sono riusciti a sfruttare una palla break per il possibile 4-4. Poco dopo i francesi si sono imposti per 6-4.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Monaco; Berrettini subito eliminato
Il tennista romano cede allo spagnolo Davidovich Fokina
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
17:58
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Matteo Berrettini subito fuori al torneo di Montecarlo. Il tennista romano è stato battuto in due set dallo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina con il punteggio di 7-5, 6-3.
Evidente la mancanza di ritmo del n°10 del mondo, che mancava dai campi dagli Australian Open e che rientrava dopo l’infortunio agli addominali di Melbourne.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Monaco; Sonego al secondo turno, battuto Fucsovics
Prossimo avversario il tedesco Zverev
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
17:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prosegue il momento magico di Sonego, che 48 ore dopo la vittoria di Cagliari, accede al secondo turno del torneo di Monte-Carlo.L’azzurro ha battuto l’ungherese Marton Fucsovics 6-3, 6-4. Prossimo avversario del tennista piemontese sarà il tedesco Alexander Zverev.   PIEMONTE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Covid: golf; PGA Tour, niente tamponi a giocatori vaccinati
Questa la decisione del massimo circuito americano
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
18:03
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Niente più tamponi Covid per i giocatori vaccinati prima di un evento riguardante i principali circuiti americani di golf (PGA Tour, PGA Tour Champions e Korn Ferry Tour). Sarebbe questa la decisione che il PGA Tour, secondo GolfDigest, avrebbe comunicato ai giocatori attraverso un e-mail.
Il protocollo PGA Tour Health and Safety richiederebbe dunque che i protagonisti del green continuino a sottoporsi a tamponi prima di ogni torneo fino a quando non saranno passati 14 giorni dal richiamo del vaccino (seconda dose) Moderna o Pfizer. Stesso periodo di tempo per quel che concerne Johnson & Johnson (singola dose). Una volta passato quell’arco di tempo giocatori, caddie e addetti ai lavori non saranno più tenuti a sottoporsi a tamponi Covid.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Monaco; spagnolo Busta supera Travaglia
Azzurro battuto in due set
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
18:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo Matteo Berrettini esce di scena al torneo di Montecarlo anche Stefano Travaglia. Il tennista azzurro è stato eliminato in due set con il punteggio di 7-5, 7-6 dallo spagnolo Carreno Busta.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Vezzali da Mattarella, ‘è vicino al nostro mondo’
Sottosegretario ‘a Presidente spiegate preoccupazioni su futuro’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
19:45
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport, Valentina Vezzali, è stata ricevuta questo pomeriggio al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Vezzali, accompagnata dall’olimpionica e membro onorario Cio Manuela Di Centa, ha rappresentato al Capo dello Stato le gravi difficoltà che lo sport italiano sta vivendo a causa della pandemia.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo avvertito la forte vicinanza del Presidente della Repubblica nei confronti del mondo dello sport, non solo sul piano istituzionale – ha detto la Vezzali -. Ho voluto portare al cospetto della massima carica dello Stato le preoccupazioni legate al futuro del movimento sportivo italiano e del suo universo di collaboratori, società, dirigenti, volontari ed appassionati, oltre che le ripercussioni che l’assenza di sport sta avendo in particolare nelle giovani generazioni. Inoltre ho voluto anticipare al Capo dello Stato le intenzioni del Governo rispetto al percorso di sostegno e di ripartenza di tutto lo sport”.
Nel corso dell’incontro, il sottosegretario allo Sport ed il membro onorario Cio hanno evidenziato anche il nuovo ruolo delle donne nell’ambito della dirigenza sportiva, così come gli impegni riguardo al rapporto tra sport e scuola.
Il sottosegretario allo sport al termine dell’incontro ha voluto sottolineare la gratitudine nei confronti del Capo dello Stato.
“Lo abbiamo avvertito davvero al fianco di un mondo che conosce bene – ha detto ancora -. La sua vicinanza è una leva per risollevare, sul piano emotivo, un movimento che, a sua volta, può lanciare un messaggio di fiducia e di slancio all’intero Paese. Lo sport infatti può essere un forte propulsore per l’Italia, elemento di unione, positività, fiducia ed entusiasmo.
La ripartenza dello sport può fornire uno stimolo forte al Paese, aiutandolo sul piano sociale, culturale e del benessere psico-fisico”.   POLITICA

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Vezzali “l’11 giugno data simbolo della ripartenza”
Sottosegretario:”Vince tutto lo sport,è luce in fondo al tunnel”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
20:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Quello di oggi è un risultato che non riguarda solo il calcio, ma tutto lo sport italiano. Non si tratta solo di riaprire uno stadio, ma è un momento simbolo.
E’ la luce in fondo al tunnel. L’auspicio è che l’11 giugno possa essere il momento culmine di un percorso di ripartenza di tutto il movimento sportivo”. Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, esulta come se avesse vinto l’ennesimo oro olimpico. “Infatti – aggiunge – stiamo lavorando per far ripartire lo sport che è la sesta industria italiana”.
“Le palestre, le piscine, i centri sportivi e tutti i luoghi di sport sono motori propulsori per il benessere psicofisico degli italiani – prosegue Vezzali – e sulla loro riapertura stiamo impegnandoci, lavorando sia sui sostegni che sulla ripartenza”. Parlando del suo incontro con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Vezzali aggiunge: “Personalmente ho assicurato al Capo dello Stato che farò di tutto per far ripartire lo sport e sostenerlo. Mi ha chiesto di essere come in pedana: ho assicurato che utilizzerò fioretto e scelta di tempo, per far vincere lo sport”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Moto: Marini, in Portogallo con l’obbiettivo dei primi punti
A Portimao gara n. 200 in motogp per la Ducati dello Sky VR46
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 aprile 2021
14:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Terza gara della stagione 2021 e 200esimo gran premio nella storia dello Sky Racing Team VR46, domenica, per Luca Marini e la Ducati dello Sky VR46 Avintia sul particolarissimo tracciato di Portimao.
Tra i violenti saliscendi portoghesi -dove è salito sul podio in Moto2 a novembre 2020- Marini continua l’approccio alla nuova categoria.
Il giovane pilota italiano arriva da due gare in cui non ha raccolto punti, ma si è fatto vedere ed è arrivato al traguardo in entrambe le occasioni. “Sarà un weekend interessante: per la prima volta girerò con la Motogp su una pista che non è il Qatar. Partiremo dalla base di Losail con l’obiettivo di fare ancora un piccolo step sull’ultima parte in inserimento e sull’anteriore, poi dovrò concentrarmi sull’imparare più velocemente possibile linee, traiettorie e punti di frenata del tracciato. Ci sarà da fare anche sulle gomme, rispetto al Qatar, la scelta qui sarà meno ovvia tra dura, morbida e media. La pista mi piace molto e sono curioso di vedere come andrà”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Charleston, Errani subito eliminata
Romagnola battuta da statunitense McHale per 7-6(3) 6-3
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 aprile 2021
02:17
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Esordio amaro per Sara Errani nel ‘Musc Health Women’s Open’, torneo Wta 250 con montepremi da 235mila dollari in corso sulla terra verde di Charleston, in South Carolina.
Nel primo turno la 33enne romagnola n.112 al mondo ha ceduto per 7-6(3) 6-3 in un’ora e tre quarti di gioco alla 28enne statunitense Christina McHale (n.89).   VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie Tutte le discipline sportive sempre aggiornate approfondite dettagliate monitorate oggettive ed affidabili! SEGUILE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 8 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 03:19 ALLE 20:43 DI LUNEDì 12 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Ranking: Johnson resta n.1 ma Thomas si avvicina
Trionfo Masters vale a Matsuyama il 14/o posto. Molinari è 107/o
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
03:19
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nonostante l’uscita al taglio al The Masters, da campione uscente, Dustin Johnson con 10.8746 punti conserva la leadership del ranking mondiale. Ma il gap di vantaggio nei confronti di Justin Thomas, secondo con 9.0959, si assottiglia.
Così come quello vantato su Jon Rahm, sempre 3/o con 8.8151. Il trionfo ad Augusta, in Georgia (Usa), permette a Hideki Matsuyama di passare dalla 25/a alla 14/a piazza con 5.3585. Salto in avanti anche per l’americano Will Zalatoris (secondo nella 85/a edizione del The Masters), da 46/o a 27/o (3.5819). Resta fuori dalla Top 100 Francesco Molinari, 108/o alla vigilia del Masters Tournament e ora 107/o (1.3258) dopo il 52/o posto ad Augusta con un finale di gara da dimenticare.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Addio a Bollesan e Cuttitta, doppio lutto rugby
Bollesan, unico rugbista inserito dal Coni nella Walk of Fame. Cuttitta fece guadagnare all’Italia un posto nel torneo che divenne il Sei Nazioni.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
11:13
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Doppio lutto nel rugby azzurro  con la morte di Marco Bollesan e Massimo Cuttitta.
Marco Bollesan, 79 anni, leggenda della palla ovale italiana. Era stato quarantasette volte azzurro, trentaquattro volte capitano della nazionale, commissario tecnico alla prima Rugby World Cup del 1987, team manager nelle rassegne iridate del 2003 e del 2007, fondatore delle Zebre nella loro forma originaria di invitational club italiano.”Il rugby italiano ha perso uno dei suoi figli prediletti – ha dichiarato il presidente della Fir, Marzio Innocenti, esprimendo il cordoglio della federazione – Per i rugbisti della mia generazione, per chiunque abbia praticato lo sport tra gli Anni ’60 e gli Anni ’80, ma anche per chi è venuto dopo Marco Bollesan, è stato un esempio, l’epitome del rugbista coraggioso, il simbolo di un gioco dove fango, sudore e sangue rappresentavano i migliori titoli onorifici.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Gli saremo eternamente grati per il suo straordinario contributo. Siamo vicini alle figlie Miride e Marella ed a tutta la sua famiglia”. morto Massimo Cuttitta, 70 volte azzurro, e la leggenda della palla ovale
Il rugby italiano piange anche Massimo Cuttitta. La Fir fa infatti sapere che, a causa di complicazioni legate al Covid-19, è morto ad Albano Laziale l’ex pilone azzurro, 54 anni, e uno degli uomini-simbolo della Nazionale del ct Georges Coste che, negli anni ’90, fece guadagnare all’Italia un posto nel torneo che divenne il Sei Nazioni. In azzurro Massimo Cuttitta, originario di Latina ma poi trasferitosi al seguito dei genitori in Sudafrica doveva aveva cominciato a giocare a rugby, aveva messo insieme 70 presenze tra il 1990 e il 2000 prendendo parte ai Mondiali del 1991 e del 1995. Assieme al gemello Marcello giocò il match della storica vittoria dell’Italia sulla Francia nella finale della Coppa Fira nel 1997 a Grenoble contro la Francia. Da giocatore aveva indossato le maglie di L’Aquila, Amatori Calvisano, Milan (con cui aveva vinto 4 scudetti), degli Harlequins londinesi e della Rugby Roma come allenatore-giocatore, venendo selezionato anche per i Barbarians. Aveva poi lavorato come tecnico negli staff delle nazionali di Scozia, Canada, Romania e Portogallo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Torino sede italiana finali Coppa Davis
In programma dal 25 novembre al 5 dicembre 2021
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 aprile 2021
12:28
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Torino sarà una delle sedi delle Davis Cup by Rakuten Finals 2021 in calendario dal 25 novembre al 5 dicembre 2021. Lo hanno annunciato oggi l’ITF (la Federazione internazionale) e Kosmos Tennis.
Il capoluogo piemontese e la città austriaca di Innsbruck sono state selezionate insieme a Madrid. Ogni città sarà sede di due dei sei gironi da tre squadre, con Madrid che ospiterà due quarti di finale e Innsbruck e Torino un quarto di finale ciascuna. La capitale spagnola ospiterà anche le semifinali e la finale.   PIEMONTE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

F1: Imola; Alonso, felice tornare a correre qui, che ricordi
L’ex ferrarista: circuito migliorato grazie a modifiche fatte
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
13:18
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Mi piace il circuito di Imola e sono stato contento di averlo visto tornare in Formula 1 lo scorso anno. Nel 2020 è stata fatta una gara entusiasmante e penso che alcuni dei cambiamenti al circuito da quando ho corso qui più di dieci anni fa hanno migliorato il tracciato di gara”.
Parola di Fernando Alonso che non vede l’ora di tornare a correre con la sua Alpine-Renault in uno dei circuiti che hanno fatto la storia della Formula . “È anche diverso essere in Europa così presto nella stagione, di solito arriviamo un po’ più tardi quando sta per arrivare l’estate” Ho dei bei ricordi qui – aggiunge l’ex ferrarista – in particolare nel 2005, quando abbiamo vinto la gara e più tardi ho vinto il campionato quell’anno “.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo, Tour of The Alps: decisive le tappe in Trentino
Arrivi Valle Chiese/Pieve di Bono e Riva dal Garda per vincere
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
13:27
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Trentino ospiterà le ultime due e decisive frazioni del Tour of the Alps di ciclismo: appuntamento giovedì 22 aprile, dopo 168,6 chilometri, con l’arrivo nella Valle del Chiese a Pieve di Bono, in quella che sarà la tappa più lunga e con il dislivello complessivo maggiore dell’edizione 2021. Dopo il via da Naturno, e lo scollinamento del Passo Castrin, la carovana attraverserà la Val di Non e la Val di Sole per salire verso Passo Campo Carlo Magno, ma probabilmente gli uomini di classifica si giocheranno le loro carte nell’inedita salita di Castel Condino, verso Boniprati, lunga 10 chilometri e con una pendenza media del 6,8%.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il giorno successivo, venerdì 23 aprile, la frazione di 120,9 chilometri da Valle del Chiese-Idroland a Riva del Garda emetterà il verdetto definitivo sul Tour of the Alps 2021. Dopo la partenza dall’area naturale ‘Biotopo-Lago d’Idro’, e i primi 20 km completamente pianeggianti, i corridori affronteranno l’ascesa di Selle Giudicarie, il Passo Duron e il Valico del Bellino.
Arrivati a Riva del Garda si entrerà in un circuito da affrontare due volte caratterizzato dalla salita di Pranzo (8,5 chilometri di lunghezza al 6%) dove, chi vorrà vincere, il Tour of the Alps deve spendere le ultime energie.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ippica: ‘Attimo Fuggente’ ha vinto il Premio Signorino
Successo netto nella corsa di 1.800 metri per cavalli di 4 anni
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
13:46
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La domenica di galoppo alle Capannelle di Roma ha regalato un grande risultato nel Premio Signorino, ‘listed-race’ per cavalli di 4 anni e oltre sui 1.800 metri. A trionfare è stato Attimo Fuggente che ha confezionato una grande prestazione, candidandosi con notevole chance di successo al prossimo premio Presidente della Repubblica, nel Derby Day alle Capannelle del 23 maggio.
Il portacolori della scuderia milanese Incolinx ha dominato dal primo all’ultimo metro sempre in testa, guidato benissimo da Fabio Branca. Il vincitore si è preso bella rivincita, ben 200 metri di vantaggio, sul cavallo che lo aveva preceduto nel recente Natale di Roma, Frozen Juke, che è giunto secondo a pari merito con Only Time. Quarto posto per Baptism. La delusione maggiore per Out of Time, arrivato fuori quadro. Adesso le Capannelle attendono la prima domenica di primavera, quella del 25 aprile nella quale sono previsti il Premio Parioli e il ‘Regina Elena’, classiche sul miglio per i 3 anni.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Atp Montecarlo: piove, rinviati i primi match
Sospeso incontro Musetti,previsti oggi in campo altri 4 italiani
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
14:18
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il torneo di tennis di Montecarlo parte con il freno a mano tirato. A causa della pioggia sono stati rinviati i primi match tra i quali era previsto l’esordio di ben cinque giocatori italiani.
Il primo a scendere in campo era Lorenzo Musetti contro il russo Aslan Karatsev: l’incontro è stato sospeso sul punteggio di 4-3 per Karatsev.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Atcc, Arduini e Bodega ricominciano dal podio
Su Peugeot 308TCR conquistano due secondi posti a Varano
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
15:33
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ iniziata nel migliore dei modi la stagione di Massimo Arduini e Giuseppe Bodega, che a Varano de’ Melegari, nel round inaugurale dell’ATCC, hanno colto due sonanti secondi posti nelle due gare in programma.
Sulla Peugeot 308TCR i vicecampioni 2020 della serie sanzionata ACI Sport hanno tratto il massimo dalla vettura schierata dalla Meteco Corse, in attesa dell’arrivo della nuova arma che dovrebbe fare il proprio debutto già nel prossimo round.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’intero weekend di Varano è stato caratterizzato dalla pioggia che non ha dato tregua al circuito dedicato a Riccardo Paletti ed è stata fedele compagna di tutte le sessioni di un affollato ATCC, capace di vedere ben 37 auto iscritte nel primo appuntamento in calendario. Dopo aver segnato un ottimo quinto tempo nelle prove libere con pneumatici Pirelli slick su pista bagnata, Arduini e Bodega si sono assicurati la seconda fila in qualifica, mancando la prima riga dello schieramento per appena un decimo e mezzo.
La prima corsa ha visto la 308TCR scattare al meglio sotto la pioggia battente e già alla terza curva raggiungere la seconda posizione con un bel sorpasso su Ghermandi alla staccata della esse veloce. Con un occhio al campionato e date le difficili condizioni del tracciato, Arduini e Bodega hanno preferito accontentarsi di un secondo posto prezioso ai fini del campionato, piuttosto che rischiare un errore su un tracciato decisamente infido. Grazie al podio conquistato in Gara 1, la seconda manche ha visto la 308TCR scattare dalla seconda piazza e mantenere saldamente la posizione fino alla bandiera a scacchi, massimizzando il risultato in termini di punti di campionato in un weekend dove la diversità tecnica che rende unico l’ATCC ha premiato le auto dei rivali.
Già dal prossimo appuntamento Arduini e Bodega potrebbero sedersi al volante di una nuova vettura, una novità assoluta e unica nel suo genere che proprio in questi giorni viene ultimata dell’atelier della neonata Storm.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Montecarlo; Musetti fuori con il russo Karatsev
Partita interrotta per oltre 4 ore dalla pioggia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
17:47
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Musetti, in tabellone grazie ad una wild card, è stato sconfitto 6-3 6-4 nel primo turno del torneo di Montecarlo dal russo Aslan Karatsev, n.29 ATP. Il match era ripreso dopo una sospensione di oltre quattro ore emezza a causa della pioggia, arrivata durante il primo set sul risultato di 4-3 per il russo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nel weekend il circus Imola con le Frecce tricolori
Partnership tra Emilia-Romagna e Farnesina per il Made in Italy
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
12 aprile 2021
19:37
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le Frecce Tricolori sulle rive del Santerno, a sessant’anni dalla loro fondazione. E il tenore Vittorio Grigolo a cantare l’inno nazionale prima dal via.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Da venerdì 16 a domenica 18 la Formula Uno torna a Imola, all’autodromo Enzo e Dino Ferrari: dopo 14 anni di stop, per la seconda volta in sei mesi la massima competizione motoristica ritrova uno dei suoi circuiti simbolo per il ‘Pirelli Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna’.
Il nome della gara racconta l’accordo tra ministero Affari esteri, Agenzia Ice e Regione Emilia-Romagna, che con una campagna multilivello puntano a fare del Gp uno strumento di promozione delle aziende italiane all’estero. La campagna coinvolge altri tre eventi mondiali lungo la Via Emilia: il Motor Valley Fest di Modena, la tappa della Superbike a Misano Adriatico e, sempre sul circuito di Misano, il weekend della MotoGp.
L’investimento da 5 milioni prevede una campagna che scenderà in campo per la prima volta questo weekend, con diverse iniziative tra cui un sito-vetrina del Made in Italy. Il Gran premio e l’accordo collegato sono stati presentati dal sottosegretario al ministero degli Affari esteri, Manlio Di Stefano, dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, dal presidente di Ice, Carlo Ferro e dal sindaco di Imola, Marco Panieri. In videocollegamento erano presenti anche Claudio Domenicali (presidente Associazione Motor Valley e ad Ducati), Stefano Domenicali (ad Liberty Media), Angelo Sticchi Damiani (presidente Automobile Club d’Italia e vice presidente Fia), Andrea Casaluci (general manager operations Pirelli) e Matteo Lunelli (presidente e ad Cantine Ferrari).
“Sarà il primo grande evento evento dove vediamo il ministero degli Affari esteri fare una partnership così solida, di peso, con una Regione e un evento di fama internazionale”, commenta Di Stefano.

Sport tutte le notizie Tutte le discipline sportive approfondite dettagliate monitorate affidabili e sempre aggiornate! SEGUILE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 4 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 21:12 DI DOMENICA 11 APRILE 2021

ALLE 03:19 DI LUNEDì 12 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Taekwondo: Europei; ancora un bronzo per Italia, è di Botta
Azzurro cede in semifinale a Khodabakhshi. Ora vuole Tokyo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
SOFIA
11 aprile 2021
21:12
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Cala il sipario sui Campionati Europei di taekwondo in Bulgaria. E anche nell’ultima giornata l’Italia riesce a salire sul podio: arriva infatti la terza medaglia in tre giorni e porta il nome di Roberto Botta nella categoria -87 kg.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il bronzo del capitano azzurro si aggiunge a quelli di Simone Alessio e Simone Crescenzi, e sigilla al meglio la prova degli azzurri nella prima competizione internazionale a oltre un anno dall’inizio della pandemia.
Botta, 25enne atleta siciliano reduce da due infortuni consecutivi che ne hanno limitato la preparazione, sui quadrati di gara si è presentato concentrato e deciso a confermare il podio che aveva conquistato nel 2018. Nell’incontro di esordio, agli ottavi, ha superato lo sloveno Karol Partik Dvkovic al termine di un incontro equilibrato, terminato 10-8, ai quarti ha poi superato per 13-5 il turco Orkun Atesli. In semifinale si è dovuto però arrendere per 4-8 allo sloveno Mahdi Khodabakhshi.
Una sconfitta maturata, dopo l’1-1 del primo round e il 3-4 della seconda ripresa, negli ultimi e decisivi centoventi secondi, nei quali Khodabakhshi ha fatto la differenza con un calcio (da tre punti) andato a segno e indirizzato al volto dell’italiano.
“Ero determinato a far bene e a lasciarmi questo brutto periodo alle spalle – il commento di Botta -. Avrei voluto regalare qualcosa in più a tutti quelli che ci sostengono, soprattutto a tutti quei ragazzi che per tantissimo tempo non si sono potuti allenare e sognano di calpestare di nuovo questi quadrati.
Questo è solo l’inizio, non perdiamo mai la speranza”. Ora l’attenzione si sposta sul torneo preolimpico che, tra meno di un mese, si disputerà ancora a Sofia: l’Italia cerca un pass per i Giochi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: Lenti è nuovo campione italiano pesi leggeri
A Livorno batte G.Picardi, sfidante contesta il verdetto
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
LIVORNO
11 aprile 2021
22:14
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il toscano Vairo Lenti è il nuovo campione italiano dei pesi leggeri, categoria il cui titolo tricolore era vacante. Sul ring del Palacosmelli di Livorno, nel match clou della riunione promossa da Rosanna Conti Cavini Production, ha battuti ai punti con verdetto unanime (96-94 96-94 96-94) il campano Gianluca Picardi, che ha mostrato palesemente di non aver gradito la decisione dei giudici.
Il match è stato equilibrato, e combattuto, fino al settimo round poi Picardi è calato e Lenti ne ha approfittato per scagliare un maggior numero di colpi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: finisce male rientro Branco, abbandono 3/o round
Match a 50 anni, in Tanzania e da ‘brasiliano’. Rivale scorretto
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
22:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Non è andato bene il rientro sul ring, a 50 anni, di Gianluca Branco, che si è autodefinito “l’Ibrahimovic del pugilato” per la longevità agonistica.
Tornato sul ring dopo una pausa di sei anni e mezzo (ultimo match nel novembre del 2014) e costretto dalle regole della Fpi a cambiare bandiera e a combattere con licenza brasiliana, l’ex campione d’Europa dei superleggeri è salito sul ring dell’Ubungo Plaza di Dar es Salaam da peso welter contro un pugile locale, Abdullah Luanya, che ha vinto per abbandono alla terza ripresa.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Particolare curioso è che questo è stato l’unico match maschile in una riunione che per il resto prevedeva solo combattimenti tra donne, e che ha visto la presenza del pubblico, visto che in Tanzania non ci sono particolari restrizioni anti-Covid.
Branco all’inizio si è mosso bene, ma dopo una prima ripresa vinta e un ottimo secondo round (dove con un gancio destro ha messo in seria difficoltà e fatto barcollare l’avversario) nella terza ripresa, con un’azione viziata da una testata di Luanya, ha subito un durissimo destro-sinistro ed è andato al tappeto.
Si è rialzato, ma dall’angolo il manager Giulio Spagnoli ha deciso di fermare il match.
“Gianluca avrebbe voluto e potuto continuare – il commento di Spagnoli -, ma trattandosi di un incontro dopo un lunghissimo stop, e considerando le scorrettezze dell’avversario, abbiamo preferito fermarlo. Ero sicuro che avrebbe vinto, lo avevo visto in ottime condizioni in palestra, e va comunque elogiato per lo spirito combattivo e il coraggio dimostrato. Purtroppo una serie di circostanze hanno fatto cominciare male la serata: eravamo in attesa dell’auto in hotel e ci sono venuti a prendere con un’ora e mezza di ritardo. Arrivati, ci siamo dovuti arrangiare nei corridoi in quanto gli spogliatoi erano invivibili; dopodiché ci hanno lasciato troppo poco tempo per fare il riscaldamento e siamo dovuti salire sul ring in soli 15 minuti. Senza parlare dei problemi che abbiamo avuto all’ingresso dell’arena. Tutto ciò ha sicuramente inciso”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golf: The Masters, Matsuyama primo giapponese a vincere un major
29enne conquista giacca verde Augusta, Molinari solo 52mo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
12 aprile 2021
02:14
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Hideki Matsuyama vince l’Augusta Masters ed entra nella storia del golf, come primo giapponese a vincere un major.
Il 29enne ha conquistato ieri la giacca verde dell’85ma edizione del torneo statunitense chiudendo a -10 sul percorso dell’Augusta National Golf Club, in Georgia.
Il giapponese ha battuto per un colpo l’americano Will Zalatoris e per tre gli altri due statunitensi Xander Schauffele e Jordan Spieth, conquistando il suo sesto titolo del Pga Tour.
Unico azzurro del The Masters, Francesco Molinari ha chiuso 52mo (+9) su 54 giocatori che hanno superato il taglio di metà gara.   VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie Tutti i fatti gli avvenimenti i risultati i retroscena sportivi approfonditi dettagliati monitorati ed affidabili
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 7 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 05:13 ALLE 21:12 DI DOMENICA 11 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Atletica: maratona Siena, Straneo manca pass per Tokyo
1’03” tra l’azzurra e standard richiesto, fallisce anche La Rosa
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
05:13
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Poco più di un minuto ha impedito a Valeria Straneo di ottenere il pass per i Giochi di Tokyo e la terza presenza ad una Olimpiade. Nella maratona corsa questa mattina sul circuito ricavato nell’aeroporto di Siena Ampugnano l’azzurra, primatista nazionale, ha concluso la prova in 2h30’33” (al 20/o posto, prima delle italiane) quando il tempo richiesto era di 2h29’30”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ancor maggiore il rammarico per Stefano La Rosa, miglior azzurro. Il 35enne carabiniere grossetano ha chiuso 30/o, in 2h11’42”, a soli 12″ dallo standard di qualificazione.
La prima edizione della Tuscany Camp Marathon era stata organizzata dalla Iaaf per permettere agli atleti di ottenere il pass olimpico e la maratoneta alessandrina, 45 anni compiuti a Pasquetta, ha dovuto lottare anche con le condizioni meteo avverse: raffiche di vento e pioggia dall’inizio alla fine dei 42,195 km.
Doppietta keniana sotto il traguardo, con le vittorie in campo maschile di Eric Kiptanui (2h05’47”) e in quello femminile di Angela Tanui (2h20’08”). Quest’ultima ha spazzato via la migliore prestazione mai corsa in Italia (precedente 2h22’25” di Vivian Kiplagat del 2019, a Milano), mentre il crono di Kiptanui è il secondo mai corso nella Penisola.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ippica: un’irlandese fa la storia, la prima a vincere Grand National
Rachael Blackmore ha trionfato nella più grande corsa a ostacoli
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
11:49
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per la prima volta una donna ha vinto il Grand National, la più importante corsa ippica a ostacoli. È Rachael Blackmore, irlandese di 32 anni, che ha scritto una pagina di storia dello sport, non solo britannico, spuntandola su altri 39 fantini e arrivando prima in sella a Minella Times.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Un successo a sorpresa, che ha restituito undici volte la quota a chi ci aveva scommesso, e che sarebbe stata accolta da scroscianti applausi se intorno al circuito di Liverpool ci fossero stati i consueti 70mila spettatori sugli spalti, vuoti invece per le restrizioni anti-Covid.
La donna più vicina a questo traguardo finora era stata un’altra irlandese Katie Walsh, terza nel 2012 in sella a Seabass. “Non mi sento maschio o femmina, non mi sento nemmeno umana. È tutto semplicemente incredibile”, ha risposto emozionata Blackmore ai giornalisti commentando la sua impresa, come riporta il sito dell’Indipendent. Altre due colleghe oggi hanno partecipato alla storica corsa, su un percorso di quasi 7 chilometri da affrontare due volte, con 30 fra siepi e fossati, e un montepremi di 750mila sterline, oltre 860mila euro. Alla vincitrice sono arrivati anche gli applausi da una leggenda dell’ippica come Lanfranco ‘Frankie’ Dettori, che le ha dedicato un messaggio su Twitter.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le Paralimpiadi di Barlaam,’gioia e divertimento puro’
Campione nuoto: in vasca volo, orgoglioso che bimbi mi seguano
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
12:42
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Saranno le Paralimpiadi del divertimento e della gioia di vivere. Parole ed emozioni firmate Simone Barlaam che racconta il suo sogno realizzato di partecipare ai Giochi paralimpici di Tokyo la prossima estate, nel nuoto, pandemia permettendo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Saranno le mie prime Olimpiadi e non vedo l’ora – ricorda il campione del mondo e d’Europa – per scaramanzia non faccio pronostici. Tutto dipenderà da me, conosco bene i miei avversari, tutti miei amici. La cosa importante è lavorare su se stessi: sei tu il tuo principale nemico”. “E’ una soddisfazione immensa vedere i bambini con disabilità accettare la loro – prosegue l’azzurro – grazie ai miei risultati: ora vogliono fare quello che faccio io, che orgoglio. Li porterò con me alle Olimpiadi…”. Barlaam fin da piccolo è costretto a sottoporsi a diversi interventi chirurgici per ridurre una coxa vara e una ipoplasia congenita del femore destro. Per correggere questa malformazione e recuperare dai molti post operatori, ha iniziato a nuotare. E il nuoto è diventato la sua passione. A soli 19 anni e con 13 operazioni chirurgiche alle spalle, vanta un curriculum sportivo da primato con il quale è salito sul tetto del nuoto paralimpico mondiale. Ai Mondiali di Londra 2019 e’ stato assoluto protagonista, conquistando 5 medaglie d’oro e 1 d’argento e stabilendo 4 record del mondo.
“Il nuoto – ricorda il campione azzurro – era l’unico sport che potessi fare senza rischiare la frattura del femore. Mi ha sempre dato la libertà. Non ho mai provato noia nuotando, anzi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per me nuotare e un po’ come volare”. Che Paralimpiadi saranno? “Sarà un divertimento, spiace che si parli solo di Olimpiadi ma questo accade per superficialità. Non sanno quello che si perdono: chiunque entra in contatto con il movimento paralimpico non può non innamorarsene”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golf: Campionato Nazionale a Vecchi Fossa, Manassero secondo
In Abruzzo vince 26enne di Reggio Emilia, già campione nel 2018
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
15:21
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
A Miglianico (Chieti) il Campionato Nazionale Open va a Jacopo Vecchi Fossa che, con un quarto giro show chiuso in 63 (-8) su un totale di 268 (72 67 66 63, -16) colpi, supera Matteo Manassero, secondo (con 273, -11) per la terza volta in stagione in altrettante apparizioni (di cui due sull’Alps Tour).
In Abruzzo, al Miglianico G&CC (par 71), nel primo evento stagionale dell’Italian Pro Tour, il circuito di gare nazionali e internazionali della Federazione Italiana Golf, a far festa è il 26enne di Reggio Emilia che già nel 2018 era riuscito a imporsi nel torneo.
Secondo nel 2020, con una gara in crescendo ha calato il bis di successi. Trentaduesimo dopo il primo round, quinto a metà gara e secondo al termine del “moving day”, Vecchi Fossa ha dominato l’ultimo atto e per gli avversari, Manassero su tutti, non c’è stato nulla da fare. Ancora un secondo posto per Manassero dopo quelli conquistati nei primi appuntamenti 2021 dell’Alps Tour che gli hanno permesso di volare in testa alla classifica dell’ordine di merito del terzo circuito europeo.
Tra gli amateur il migliore è Massimiliano Campigli, 3/o con 275 (-9) davanti ad Andrea Romano, 4/o con 277 (-7).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Sonego vince a Cagliari
Battuto al terzo set dopo tre ore il serbo Djere
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
18:27
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Sonego vince gli Atp 250 Sardegna Open di Cagliari. Il tennista piemontese ha battuto in tre set (2-6, 7-6, 6-4) il serbo Laszlo Djere al termine di una partita maratona di tre ore e un minuto.
Per Sonego è il secondo titolo Atp nella carriera da singolarista. Ieri sempre a Cagliari aveva vinto il suo primo titolo Atp in doppio in coppia con Andrea Vavassori. Importantissimo il secondo set vinto al tie break dall’azzurro. Nell’ultimo set decisivo il break al quinto game, poi Sonego ha sempre mantenuto il servizio sino alla fine.   PIEMONTE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Canottaggio: Europei a Varese,è Grande Italia con 8 medaglie
Solo Gran Bretagna meglio degli azzurri. 5 podi sono ‘olimpici’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
18:08
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
È Grande Italia agli Europei Assoluti di canottaggio a Varese, in cui ha conquistato 8 medaglie (3 ori, 3 argenti, 2 bronzi) e ottenuto il secondo posto nel medagliere per nazioni, dietro la Gran Bretagna, che di medaglie ne ha prese 12 (5 ori, 4 argenti, 3 bronzi). Ed è da sottolineare che, essendo questo un anno olimpico, che cinque medaglie sono state vinte in specialità dei Giochi: 4 da equipaggi maschili (quattro di coppia, due senza, quattro senza senior e doppio pesi leggeri) e una femminile nel doppio pesi leggeri.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le altre tre medaglie sono arrivate da gare dei pesi leggeri maschili che non fanno parte del programma olimpico: quattro di coppia, singolo e due senza.
Entrando nello specifico delle vittorie, nelle specialità olimpiche spiccano lemedaglie d’oro conquistate dal quadruplo senior di Simone Venier, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili, e dal doppio pesi leggeri femminile di Valentina Rodini e Federica Cesarini. Questi due ori sono stati conquistati dominando la rispettive gare dall’inizio alla fine e, nonostante gli avversari abbiano tentato di recuperare il distacco, gli equipaggi azzurri hanno sempre mantenuto la testa della gara senza cedere spazio agli avversari.
Ora per il canottaggio internazionale il prossimo appuntamento è a Piediluco la prossima fine settimana, dal 16 al 18 aprile, con il ‘Memorial Paolo d’Aloja’.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Us Acli; nominata nuova presidenza nazionale
Su suggerimento n.1: Meola vicario, Serangeli e Demetri vice
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
18:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
È stata nominata la nuova presidenza nazionale dell’Us Acli. Ad eleggerla, su suggerimento del numero uno rieletto, Damiano Lembo, è stato il primo consiglio nazionale dell’Us Acli.

Antonio Meola è stato confermato vice presidente vicario nazionale, Luca Serangeli e Piero Demetri sono i vice presidenti. I componenti sono Monica Bacigalupo, Cristina Perina, Alessandro Galbusera, Marco D’Onofrio, Elisabetta Mastrosimone, Giampaolo Londra, Piero De Napoli, Attilio Degioanni. presidente del consiglio nazionale: Carmelo Mennone.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Rugby; morto Massimo Cuttitta, 70 volte azzurro
Aveva 54 anni, giocò 2 Mondiali e battè Francia a Grenoble
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
20:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il rugby italiano piange Massimo Cuttitta. La Fir fa infatti sapere che, a causa di complicazioni legate al Covid-19, è morto ad Albano Laziale l’ex pilone azzurro, 54 anni, e uno degli uomini-simbolo della Nazionale del ct Georges Coste che, negli anni ’90, fece guadagnare all’Italia un posto nel torneo che divenne il Sei Nazioni.

In azzurro Massimo Cuttitta, originario di Latina ma poi trasferitosi al seguito dei genitori in Sudafrica doveva aveva cominciato a giocare a rugby, aveva messo insieme 70 presenze tra il 1990 e il 2000 prendendo parte ai Mondiali del 1991 e del 1995. Assieme al gemello Marcello giocò il match della storica vittoria dell’Italia sulla Francia nella finale della Coppa Fira nel 1997 a Grenoble contro la Francia.
Da giocatore aveva indossato le maglie di L’Aquila, Amatori Calvisano, Milan (con cui aveva vinto 4 scudetti), degli Harlequins londinesi e della Rugby Roma come allenatore-giocatore, venendo selezionato anche per i Barbarians. Aveva poi lavorato come tecnico negli staff delle nazionali di Scozia, Canada, Romania e Portogallo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
The Master: si assegna la “Green Jacket”
Primo Major 2021, ad Augusta è l’ora dei verdetti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
20:56
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ad Augusta, in Georgia (Usa), si assegna la “Green Jacket” nell’ultimo giro dell’85/a edizione del The Masters, primo Major 2021 del golf maschile. Sul percorso dell’Augusta National GC (par 72) i big sono tutti in campo a contendersi il torneo più ambito del golf.
Hideki Matsuyama, leader dopo il “moving day” con 4 colpi di vantaggio su un quartetto d’inseguitori, punta a diventare il primo giapponese a imporsi al Masters Tournament.
Ma le ambizioni sono alte anche per altri concorrenti. Dalla sorpresa Will Zalatoris ai più quotati Justin Rose (in testa nei primi due round) e Xander Schauffele. Passando poi per il canadese Corey Conners e l’australiano Marc Leishman. Questi i principali candidati al titolo pronti a succedere a Dustin Johnson, numero 1 mondiale, campione nel 2020, e quest’anno uscito clamorosamente al taglio. Nessuna chance per il titolo per Francesco Molinari, unico azzurro in gara.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Atp Montecarlo al via, nove azzurri nel tabellone
Quattro si sono qualificati oggi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
17:31
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sono nove gli azzurri nel tabellone principale del torneo Atp di Montecarlo, il secondo Masters 1000 della stagione al via domani nel Principato. Hanno infatti superato le qualificazioni Salvatore Caruso, Marco Cecchinato, Thomas Fabbiano e Stefano Travaglia, i quali si aggiungono a Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Lorenzo Musetti, Jannik Sinner e Lorenzo Sonego, oggi vincitore dell’Atp 250 di Cagliari.

I primi a scendere in campo, domani, saranno il toscano Musetti, che affronterà il russo Aslan Karatsev e il ligure Fognini, il quale avrà a che fare con il serbo Miomir Kecmanovic.   VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie Tutte le discipline sportive i risultati gli eventi i retroscena le curiosità gli approfondimenti dettagliati monitorati ed aggiornati! LEGGI!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 7 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:01 DI SABATO 10 APRILE 2021

ALLE 05:13 DI DOMENICA 11 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

F1: Leclerc e Sainz giocano a padel in attesa Gp Imola
Monegasco: passione comune, potremo giocare insieme durante 2021
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
13:01
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il padel sta spopolando in tutto il mondo e anche alla Ferrari c’è tanta voglia di provarlo. E così in attesa di rimettersi alla guida della Rossa per Il Gran Premio del Made in Italy a Imola, Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno deciso di incrociare le racchette: i due piloti della scuderia di Maranello, dopo l’esordio in Bahrain e in vista del prossimo Gp del 18 aprile, sono stati protagonisti di una partita di padel.
Il monegasco l’aveva preannunciato qualche settimana fa: “E’ una passione comune, potremo giocare insieme durante la stagione”.
Il padel, tra gli sport consentiti in tempo di Covid, è famosissimo in Spagna mentre in Italia sta prendendo sempre più piede sia perchè si può giocare regolarmente sia perchè è diventato di tendenza.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Coco Gauff chiusa in ascensore è superstar sui social
La 17enne prodigio mentre attende i soccorsi ottiene oltre 500 mila like
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
13:28
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Si parla tanto dei NextGen, della fortunata intuizione dell’Atp Tour di lanciare un canale specifico per i migliori under 21 e convogliarli poi a Milano per le Nxt Gen Atp Finals coi migliori 8 sulla falsariga delle Nitto Atp Finals, più noto come Masters. Ma anche il Wta tour ha un nugolo di stelline che chiede solo di essere pubblicizzato con tutta la sua prorompente personalità.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dietro la 23enne super-star Naomi Osaka, si fanno notare in tante, a cominciare dalla già nota 20enne Bianca Andreescu e dalla 22enne Aryna Sabalenka, già sgomita la nuova generazione con la 19enne Iga Swiatek e le altre ragazze dell’Est Europa, la 21enne ceca Marketa Vondrousova, la coetanea kazaka Elena Rybakina e la 20nne ucraina Dayana Yastremska, più le americane, le 19enni Amanda Anisimova e Catherine McNally, e la 20enne Ann Li.
Sono tutti prospetti interessanti, come atlete, come tenniste e come personaggi, ma rischiano di essere offuscate totalmente dall’astro nascente Coco Gauff, 17 anni appena che, nell’ultima ondata i talenti post-pandemia, s’accompagna con le due super 18enni, la canadese Leyla Fernandez, e l’ucraina Marta Kostyuk. Già campionessa del Roland Garros e numero 1 del mondo juniores, l’afroamericana di Delray Beach che si chiama Cori ma si fa chiamare Coco, ha già battuto un bel po’ di record di precocità e, dopo aver già firmato un titolo WTA, a Linz 2019, sopporta malvolentieri le regole del circuito che limitano la sua programmazione per evitare altre “burn out”, cioé altre ragazze che si bruciano nell’impatto col professionismo come Jennifer Capriati.  Appena può, poi, al di là delle prestazioni agonistiche, sempre più eclatanti e continue, si fa notare per le brillanti reazioni fuori dal campo.
L’ultima al torneo di Charleston, dove, dopo aver battuto Liudmila Samsonova in tre set, è rimasta bloccata per 45 minuti nell’ascensore dell’hotel e ha raccontato a TikTok tutta l’esperienza, finché qualcuno non ha chiesto aiuto al 911 e la ragazza è stata salvata a mezzanotte dai pompieri. Come ha trascorso la 17enne-prodigio la forzata prigionia? Ballando e postando appunto i video sul canale social preferito degli adolescenti, una performance da oltre 500mila ‘like’.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Honda annuncia, Marquez può tornare alle competizioni
Situazione clinica molto soddisfacente dopo ultima visita medica
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
13:34
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Situazione clinica molto soddisfacente”, Marc Marquez “può tornare alle competizioni”: è quanto annuncia la Honda in una nota diffusa dopo l’ultimo controllo sulle condizioni del pluricampione del mondo della motogp. La prima occasione per il rientro in garà sarà in occasione del gran premio del Portogallo, in programma il 18 aprile.
“Nella visita effettuata su Marquez dall’équipe medica dell’Ospedale Ruber Internacional, a quattro mesi dall’intervento – afferma la nota della Honda- e guidata dai medici Samuel Antuña e Ignacio Roger de Oña, e composta anche dai medici De Miguel, Ibarzabal e García Villanueva, per una pseudoartrosi infetta dell’omero destro, è stata riscontrata una condizione clinica molto soddisfacente, con evidenti progressi nel processo di consolidamento osseo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nella situazione attuale – conclude la casa giapponese – Marquez può tornare alle competizioni, assumendosi il ragionevole rischio implicito nella sua attività sportiva”.
“Prossima settimana a Portimao” in Portogallo per il gran premio di motociclismo, terza prova della stagione. E’ felice il campione del mondo e annuncia il suo ritorno in gara in sella alla Honda dando appuntamento a tifosi e avversari fra pochi giorni. “Sono molto contento, ha twittato il campione spagnolo. Ieri sono stato visitato dai medici e mi hanno dato il via libera per tornare alle competizioni. Sono stati 9 mesi difficili, con momenti di incertezze e alti e bassi, e ora, finalmente, potrò godermi di nuovo la mia passione! Ci vediamo la prossima settimana a Portimao”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Monte-Carlo; quintetto azzurro nel main draw
Otto i top-ten in gara, per Sinner c’è lo spagnolo Ramos-Vinolas
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
13:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sono 5 gli azzurri al via nel tabellone principale del “Rolex Monte-Carlo Masters”, secondo Masters 1000 stagionale che si disputa sulla terra rossa del Country Club di Montecarlo, nel Principato di Monaco. Il campione in carica Fabio Fognini, n.18 ATP e 15esima testa di serie, debutta contro il serbo Miomir Kecmanovic, n.46 del ranking: tra il 33enne di Arma di Taggia ed il 21enne di Belgrado non ci sono precedenti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Jannik Sinner, n.23 ATP, alla sua prima partecipazione, deve invece vedersela al primo turno con lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, n.47 del ranking, mai affrontato in carriera: il 33enne catalano sulla terra del Principato è stato finalista nel 2017, stoppato dal connazionale Nadal. Il vincente di questo match sarà l’avversario d’esordio del numero uno del mondo Djokovic.
Ostico anche l’avversario di Lorenzo Sonego, n.34 ATP, protagonista al “Sardegna Open”, sorteggiato al primo turno contro l’ungherese Marton Fucsovics, n.40 del ranking: il 29enne di Budapest è in vantaggio per 3-1 nel bilancio dei precedenti (ha vinto gli ultimi tre) e si è aggiudicato entrambe le sfide disputate sulla terra. Chi uscirà vincitore da questa sfida troverà al secondo turno “Sascha” Zverev.
Esordio complicato pure per Lorenzo Musetti, reduce dai quarti nel “Sardegna Open”: il 19enne di Carrara, n.90 del ranking, in tabellone grazie ad una wild card, debutterà contro uno dei giocatori più “caldi” di questa prima parte di stagione, il russo Aslan Karatsev, n.28 ATP, che in questo 2021 ha un bilancio di 13 vittorie e 3 sconfitte ed ha già vinto un torneo, l’ATP 500 di Dubai. Tra il Next Gen toscano ed il 27enne di Vladikavkaz non ci sono precedenti. Il vincente di questo match sarà l’avversario d’esordio di Tsitsipas.
Ingresso in gara direttamente al secondo turno, invece, per Matteo Berrettini: il m24enne romano, n.10 del ranking ed 8 del seeding, attende il vincente del match tra lo spagnolo Alejandro Davidovich-Fokina, n.56 ATP, e l’australiano Alex De Minaur, n.25 del ranking. In gara ci sono otto dei primi dieci del ranking: mancano all’appello l’austriaco Dominic Thiem (n.4 ATP) e lo svizzero Roger Federer (n.7 ATP).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: battuto Fritz, Sonego in finale a Cagliari
L’azzurro sfiderà il vincente del match tra Basilashvili e Djere
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
10 aprile 2021
15:04
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Sonego è il primo finalista degli Atp 250 Sardegna Open a Cagliari.
Il tennista torinese ha battuto in tre set lo statunitense Taylor Fritz (6-4, 5-7, 6-1) e domani alle 13 sul centrale del TC Cagliari giocherà lo scontro decisivo contro il vincitore dell’altra semifinale tra Basilashvili e Djere.

Per Sonego è la prima finale in carriera in terra rossa. Non basta: sarà impegnato nel pomeriggio, in tandem con Vavassori, anche nella finale del doppio contro la coppia Bolelli- Molteni.   PIEMONTE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Sport: anche Di Centa,Chechi e Oliva a prima uscita ‘Legend’
Progetto di ‘Sport e salute’ per promuovere camminata sportiva
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
15:28
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prima uscita dei Legend, il progetto di Sport e Salute con i grandi campioni al servizio dello sport di tutti. Oggi una delegazione composta da Manuela Di Centa, Jury Chechi, Maurizio Damilano, Patrizio Oliva, Gabriella Dorio, Angelika Savrayuk e guidata dal presidente della Società Vito Cozzoli è stata ricevuta al Quirinale dal Vice Segretario Generale, Alfredo Guarra al quale è stata consegnata una lettera per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo l’incontro con il capo dello Stato dello scorso novembre, i Legend hanno inaugurato, con una prova generale nel cuore di Roma, il programma X-Corsi per promuovere la pratica della camminata all’aria aperta con i bastoncini. I campioni sono partiti dal Foro Italico e attraverso Villa Borghese sono arrivati al Quirinale “provando” anche il percorso nei giardini del Palazzo.
“La tappa di oggi -si legge nella lettera a Mattarella – sarà l’inaugurazione di un viaggio all’insegna della rinascita e della riscoperta delle bellezze d’Italia attraverso la ricerca di uno stile di vita sano ed attivo”. Al capo dello Stato sono stati donati anche due bastoncini tecnici con il logo di Legend.
“Il programma X-Corsi, hanno spiegato Cozzoli e i campioni, vuole essere uno strumento per far tornare le persone a muoversi con un’attività sportiva alla portata di tutti. Ben sapendo che la ripartenza è legata alla riapertura dei luoghi naturali dello sport: palestre, piscine, società e circoli”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Taekwondo: Europei; Alessio bronzo nella categoria -80 kg
Arriva la seconda medaglia per gli azzurri in gara a Sofia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
18:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Arriva la seconda medaglia per gli azzurri in gara ai Campionati Europei di Taekwondo di Sofia.
Dopo il bronzo di ieri, con Crescenzi nei -63 kg, a salire sul podio è Simone Alessio nella categoria -80 kg.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il cammino dell’azzurro verso il podio parte dai sedicesimi di finale dove ha la meglio sul serbo Stefan Takov per 15-10, poi passa per gli ottavi dove vince per 15-2 contro il bulgaro Teodor Zdravkov, per arrivare ai quarti dove a pagarne le spese, in un incontro tesissimo, è il greco Apos Telikostoglou (15-13 il punteggio finale).
In semifinale affronta il numero 1 del ranking olimpico, il russo Maksim Khramtcov, in un incontro pieno di capovolgimenti di fronte e che finisce 21-26. “E’ stato un anno lunghissimo, il quadrato di gara ormai lo sognavo anche la notte, ma per fortuna siamo tornati. Il bronzo di oggi lascia un po’ di amaro in bocca – spiega l’azzurro – Mi sono giocato, alla pari, l’europeo con l’atleta più forte al mondo (nella -80 kg) e per la maggior parte del tempo ho condotto il match. Alla fine ero stanco e non sono riuscito a contrastarlo come avrei dovuto”. “Per noi come per tutti gli atleti che si sono ritrovati qui a Sofia, tornare a combattere a questo livello è stato importantissimo. Non siamo ancora fuori dal tunnel, lo sappiamo. Ma è stato un primo passo importante anche dal punto di vista psicologico. Sono contento per la seconda medaglia azzurra, ma ora bisogna subito pensare ai prossimi obiettivi consapevoli dei propri mezzi”.
Domani gli ultimi azzurri in gara: Natalia D’angelo (-73 kg), Maristella Smiraglia (+73 kg), Roberto Botta (-87 kg) e Matteo Marjanovic (+87 kg).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Giro dei Paesi Baschi, seconda vittoria per Roglic
Lo sloveno nella generale ha preceduto Vingegaard e Pogacar
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
21:07
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il francese David Gaudu ha vinto la tappa conclusiva del Giro dei Paesi Baschi di ciclismo, ad Arrate (Eibar), Primoz Roglic si è invece aggiudicato per la seconda volta in carriera la classifica generale dopo il trionfo del 2018. Lo sloveno, oggi secondo sul traguardo, ha preceduto il danese Jonas Vingegaard, secondo a 52″, e il connazionale Tadej Pogacar, che lo beffò alla penultima tappa del Tour de France dell’anno scorso, terzo a 1’07”.   VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie! Tutte le news di sport sono qui! In costante aggiornamento! NON PERDERLE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 18 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 11:15 DI VENERDì 09 APRILE 2021

ALLE 13:01 DI SABATO 10 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tokyo: il Governo giapponese pronto a rafforzare le restrizioni
Nuova ondata a poco più di 100 giorni dalle Olimpiadi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
11:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le autorità giapponesi, a Tokyo, si preparano a rafforzare le misure contro il Covid, meno di tre settimane dopo la revoca dello stato di emergenza e poco più di 100 giorni prima delle Olimpiadi. I Giochi si apriranno il 23 luglio nella capitale giapponese, dove i contagi erano diminuiti con lo stato di emergenza, ma sono in aumento da quando le restrizioni sono cessate (21 marzo).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Le nuove misure – molto meno severe dei limiti imposti in altri Paesi – prevedono la chiusura di ristoranti e bar alle 20, pena una multa. La città di Osaka (ovest) è già oggetto di misure speciali dopo un aumento dei casi Covid-19, che ha portato all’annullamento della staffetta della torcia olimpica sulle strade pubbliche di tutto il dipartimento.
Da lunedì, e fino all’11 maggio, anche gran parte della capitale sarà soggetta a nuove misure che sono simili al precedente stato di emergenza, per colpire i focolai dell’infezione, hanno detto le autorità. “Per la gestione della crisi, ho chiesto l’applicazione di misure speciali a Tokyo”, ha spiegato la governatrice della città, Yuriko Koike. “È urgente prendere misure più forti, come ridurre il flusso di persone fra le città, altrimenti saremo costretti ad affrontare una maggiore diffusione dei contagi”, ha detto la signora Koike. Anche la città di Kyoto, e diverse zone del dipartimento di Okinawa, saranno soggette alle nuove misure fino al 5 maggio, compresa la settimana di riposo della ‘Golden Week’, durante la quale sono attesi molti visitatori. Nonostante le diverse ondate di contagi, il Giappone è stato relativamente risparmiato finora rispetto ad altri Paesi, con circa 9.300 morti ufficialmente registrati nell’arcipelago, da gennaio 2020. Ma i centri urbani stanno assistendo a un’impennata dei casi di Covid-19, con il personale sanitario che segnala una crescente pressione sulle infrastrutture e sul personale. I medici hanno anche segnalato la rapida diffusione delle varianti. La vaccinazione procede molto lentamente in Giappone, che finora ha approvato solo il vaccino dell’azienda farmaceutica statunitense Pfizer. Solo gli operatori sanitari hanno ricevuto dosi e la vaccinazione degli anziani deve ancora iniziare.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Malagò ‘riaperture? Situazione non più sostenibile’
N.1 Coni ‘Ne parliamo quotidianamente con Governo’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
13:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Noi ogni giorno facciamo presente che la situazione è oggettivamente in termini sportivi, sociali ed economici non più sostenibile”. lo ha detto il presidente Giovanni Malagò dopo la Giunta Nazionale del Coni parlando delle riaperture nel mondo dello sport.
Poi ha continuato: “Tutte le istituzioni del Paese: il Governo, la stessa Vezzali, tutti hanno riconosciuto questo periodo di dolore e di allarme totale.
Ho visto la percentuale di ASD che rischiano di non riaprire, questo per noi è grave”. Sull’apertura dell’Olimpico per gli Europei, invece, ha ribadito l’ottimismo e il tifo per la Figc ‘perché vorrebbe dire che con l’Uefa è tutto risolto’. E sul ritorno del calcio in giunta ha dichiarato: “Sono maturi i tempi. Ma c’è un problema importante. Ci sono 74 soggetti che votano e io sono uno di quei 74 quindi parlo per me”.   POLITICA

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Pugilato: domenica a Livorno c’è Tricolore dei pesi leggeri
Sul ring del Palacosmelli si affrontano Lenti e G. Picardi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
14:46
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Domenica il Palacosmelli di Livorno, con inizio alle 15.30, ospiterà una riunione pugilistica che ha come match clou la sfida che metterà in palio il titolo italiano dei pesi leggeri, attualmente vacante. Si affronteranno il livornese Vairo Lenti e il napoletano di Casoria Gianluca ‘Matador’ Picardi (fratello minore di quel Vincenzo bronzo olimpico a Pechino 2008 nei Mosca) , sulla distanza delle dieci riprese.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Come da decreto ministeriale, l’evento si svolgerà a porte chiuse.
La manifestazione, che è organizzata dalla promoter internazionale Rosanna Conti Cavini, dalla Palestra Pugilistica Grossetana ‘Umberto Cavini’ e la collaborazione dell’Accademia Pugilistica Livornese, con l’egida della Federazione Pugilistica Italiana e di Artmediasport, oltre al titolo italiano, vedrà altri tre match professionistici e due dilettantistici. Tra i pesi welter, su sei riprese, il grossetano Simone Giorgetti si batterà con il beneventano Giuseppe Rauseo, mentre per i pesi medi, sempre sulle sei riprese, Elvio Antonietti (Lugano) sarà opposto al bosniaco Stefan Markovic. Altra sfida tra pesi medi sarà quella tra Alexandru Ciupitu e Matteo Deiana.
Le operazioni di peso del match tricolore verranno effettuate domani alle 16.30 presso l’Hotel Europa di Livorno.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pesi: Pizzolato e tutta la Nazionale azzurra al Coni
Malagò: molto orgogliosi risultati, fanno ben sperare per Tokyo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
14:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Campione Europeo Nino Pizzolato e tutta la Nazionale di pesistica olimpica, appena rientrata dal Campionato Continentale di Mosca, sono stati ospitati questa mattina al Coni dal presidente Giovanni Malagò e dal segretario generale e responsabile della preparazione olimpica, Carlo Mornati. Con loro anche il presidente Antonio Urso, il vice presidente vicario Giuseppe Minissale e il segretario generale Francesco Bonincontro, assieme allo staff tecnico capitanato dal DT Sebastiano Corbu.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Urso ha parlato di “risultati straordinari. I tecnici e i ragazzi hanno fatto quello che dovevano nella maniera più egregia possibile e i risultati sono arrivati: 7 atleti, 10 medaglie, un titolo europeo e 4 record continentali”. Gli ha fatto eco Malagò: “Grazie a voi, donne e uomini, e ai vostri tecnici e dirigenti, avete ottenuto dei risultati incredibili di cui sono orgoglioso e che ci fanno ben sperare per Tokyo – le parole di Malagò – Sono legato da sempre alla vostra Federazione, paladina con il presidente Urso nella lotta al doping. Una Federazione che sta tornando ad ottenere i risultati che c’erano tempo fa”.
Il ranking olimpico deve ancora chiudersi ufficialmente ma Nino Pizzolato e Mirko Zanni sono già matematicamente sicuri della loro prossima partecipazione ai Giochi di Tokyo, così come Giorgia Bordignon. Dopo questi Campionati Europei si aprono però delle speranze anche per due giovanissimi: Giulia Imperio e Davide Ruiu, prossimi protagonisti dei Mondiali Juniores in Uzbekistan di fine maggio. “Se le cose vanno bene – dice Urso – potremmo andare alle Olimpiadi di Tokyo con 5 atleti”.
A Mosca gli azzurri hanno conquistato 10 medaglie continentali, tra cui spicca l’oro nella categoria olimpica degli 81 kg vinto da Nino Pizzolato. Presenti anche gli altri medagliati: Mirko Zanni (argento nella 67 kg), Giulia Imperio (bronzo nello strappo nella 49 kg), Davide Ruiu (bronzo nello slancio nella 61 kg) e Alessia Durante (argento nei 71 kg) e l’altro azzurro in gara in Russia, Sergio Massidda.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Sonego in semifinale a Cagliari, sfiderà Fritz
Nel doppio fratelli Berrettini ko, in finale Bolelli-Molteni
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
15:50
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Sonego in semifinale al Sardegna Open, Atp 250 di Cagliari. Il tennista torinese ha battuto in tre set (3-6, 7-6, 6-3) il tedesco Hanfmann al termine di una partita durata quasi tre ore.
Fondamentale il tie break al secondo set che ha consentito a Sonego una partita iniziata malissimo. Sfiderà lo statunitense Fritz che nel primo match dellagiornata ha battuto Bedene in due set, 6-3, 6-4.
Fratelli Berrettini bloccati al super tie break: in finale nel doppio va comunque un italiano, Simone Bolelli, in coppia con l’argentino Molteni. Primo set per il tandem intercontinentale: 6-3. Poi però Matteo e Jacopo si rifanno al secondo: 6-4.
Inevitabile la gara a dieci finale: 10 a 3 per Bolelli-Molteni.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
The Masters: al via il secondo giro, Rose in campo
Partita anche la gara di Molinari, unico azzurro ad Augusta
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
15:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ad Augusta, in Georgia (Usa), è cominciato il secondo round del The Masters. Sono già in campo Justin Rose, campione olimpico, ex numero 1 mondiale e leader dopo il primo giro, e Francesco Molinari, unico azzurro nel field.
L’inglese, nelle 18 buche d’apertura della competizione, ha fatto registrare un parziale di 65 (-7) che gli ha permesso di prendersi il comando della classifica con 4 colpi di vantaggio su due inseguitori: l’americano Brian Harman e il giapponese Hideki Matsuyama. Mentre il torinese ha raccolto un 30/o posto con 74 (+2). Stesso score, tra gli altri, per Dustin Johnson, campione in carica e padrone del ranking mondiale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Coni: Di Trapani “Rai ospiti confronto candidati presidenza”
Segretario Usigrai: “Servizio pubblico sia casa sport di tutti”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
16:43
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Tra circa 2 settimane scade il termine per le candidature alla presidenza del Coni, le elezioni si terranno il 13 maggio: in questi mesi lo sport, e il suo ruolo nella società, sono tornati al centro dell’agenda politica, ma ancora c’è tanto da fare.
Per questo penso che un appuntamento così importante, visto che si parla della massima istituzione dello sport italiano, non possa rimanere relegato a un dibattito di nicchia”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Vittorio di Trapani, segretario dell’Usigrai, a poco più di un mese dall’ elezione del presidente del Coni lancia una proposta che evidenzi la centralità del ruolo del servizio pubblico nello sport.
“Mi auguro – spiega – che a questo appuntamento si arrivi con un dibattito ampio, aperto, pubblico per far conoscere ai cittadini le idee e i progetti per il futuro dello sport. Ad oggi i candidati sono 3, Malagò, Di Rocco e Bellutti, vedremo alla scadenza delle candidature. Ma io auspico che la Rai diventi la casa che ospita questo dibattito: approfondimenti, interviste, confronti tra i candidati. Per portare nelle case delle italiane e degli italiani il dibattito sulle elezioni del presidente del Coni.
Se lo sport è di tutti e per tutti, è giusto che questo passaggio avvenga con la più ampia copertura informativa. E la Rai Servizio Pubblico – conclude il segretario dell’Usigrai – può e ne deve essere protagonista”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ippica: il Premio Signorino infiamma la pista delle Capannelle
Domenica intensa nell’ippodromo romano con svariate sfide
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
17:02
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Domenica intensa all’Ippodromo Capannelle, ancora a porte chiuse. Pezzo forte di giornata il Premio Signorino sui 1.800, listed che porta gli anziani al Premio Presidente della Repubblica.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Rilevanti anche il Doria e il Saccaroa, ultimissime chiamate verso le classiche di stagione: il Parioli e il Regina Elena. Il ‘Signorino’ sui 1.800 è una corsa piuttosto recente. La prima edizione nel 2006 fu stellare. Un decollo da quasi 120 di rating con Distant Way, Rammonti e Groom Tesse. Ma questa è una corsa che ha lanciato ottimi cavalli come Vol de Nuit, Principe Adepto, Romantic Wave e più recentemente è stata la volta di Perego, Time to Choose e Out of Time, primo al traguardo nella versione autunnale dello scorso anno segnato dalla pandemia. Al via di questa edizione un gruppo di eccellenti protagonisti capeggiati proprio dall’ultimo vincitore del Premio Presidente della Repubblica Out of Time, opposto al fresco vincitore del Natale di Roma Frozen Juke, con il ritrovato Attimo Fuggente e poi Baptism, Kendar Joy, Only Time e Axcelerator. Passando alle femmine, grande attenzione per il Premio Saccaroa: 15 cavalle protagoniste, con in testa Al Siq che attirerà le maggiori attenzioni, ma meritano la citazione anche Deadline, Morellina, Tumiturbi, Zanfagna. Nel programma della giornata imperdibili gli handicap principali: il tradizionale Cloridano sui 1.200 in pista dritta per i soli 3 anni, il Jebel Ali per le femmine sui 1.500, il ‘Mario Perretti’, anche questo per femmine intergenerazionale e sull’impegnativa distanza dei 2000 metri, infine il WWF, canonico appuntamento per gli anziani sui 1.500. Senza dimenticare, infine, l’interessantissima condizionata sui 2000, il Premio Tony Bin, quasi una chiamata verso il Derby.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Coni: Bellutti, ‘primarie’ in tv una bellissima idea
Candidata a presidenza: essere donna non aiuta, ma conosco sport
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
18:25
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Certo, sono assolutamente favorevole, sarebbe una cosa bellissima per rendere partecipi anche i non addetti ai lavori dei problemi e dei temi di cui un presidente deve farsi carico, una bella occasioni per rendere partecipi tutti di quello che non possono accedere al feudo del Coni”. Antonella Bellutti è entusiasta della possibilità di fare un confronto in tv tra i candidati alla presidenza del Coni in vista delle elezioni del prossimo 13 maggio: “La campagna elettorale la vivo come una esperienza bellissima, straordinaria.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sono la testa di ariete di un movimento che spinge e vuole la rigenerazione di questo sport. C’è uno scollamento tra il vertice e la base, c’è una dirigenza mono genere fatta di personaggi alla guida delle federazioni da moltissimo tempo. Esiste un atteggiamento di resistenza rispetto alla riforma dello sport, una tendenza a guardare a compartimenti stagni”.
Guardando all’attualità l’olimpionica della bici si scaglia contro la volontà di aprire gli stadi per l’Europeo: “E’ un momento tragico quello che stiamo vivendo, non si può accettare che per il calcio si adotti un criterio diverso, non è giusto, in tanti soffrono, le piscine e le palestre sono ancora chiuse”.
“In tanti anni di storia – conclude la Bellutti – non c’è mai stata una presidente donna, è arrivata l’eccezione con lo squash che conferma la regola. Essere donna non mi aiuta, ma mi aiuta il fatto che porto l’esperienza di chi a vissuto lo sport e lo ha praticato. Mi sento di poter rappresentare lo sport in una visione globale, mentre bisogna smettere di fare il braccio di ferro con Sport e Salute e trovare soluzioni, dare un bel esempio di valori che fanno grande lo sport come il lavorare di squadra raggiungendo gli obiettivi”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Coni: Di Rocco, prontissimo al confronto in tv
Candidato a presidenza: ok al fair play, consensi inimmaginabili
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
18:30
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Sono prontissimo a partecipare ad un dibattito in tv sulle elezioni al Coni”. Parola di Renato Di Rocco, ex presidente della federciclismo e tra i candidati alla presidenza del Coni.
“Come stana andando la campagna elettorale? Andiamo avanti con grande soddisfazione, abbiamo consensi oltre l’immaginabile” ha detto Di Rocco. Nel confermare le sue critiche al presidente uscente Di Rocco si dice soddisfatto per il fair-play mostrato da parte del n.1 del Coni Malagò: “Mi fa piacere che ci si mantenga su uno spirito di correttezza, ma che si tramuti nei fatti. Le le delibere assunte sono un po’ differenti. Voglio che il Coni si occupi sempre di sport sono, io ci credo, sarà una corsa in salita”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: Branco torna a 50 anni, domenica match in Tanzania
Ora tesserato per Brasile e dice ‘sono l’Ibrahimovic della boxe’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
18:37
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Mezzo secolo di vita e tanta voglia di tornare sul ring. Un desiderio che l’ex campione d’Europa dei superleggeri Gianluca Branco, cinquantenne originario di Civitavecchia che si definisce “l’Ibrahimovic del pugilato” per la longevità agonistica, realizzerà domenica in Tanzania.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Infatti salirà sul ring dell’Ubungo Plaza di Dar es Salaam per affrontare sulle dieci riprese, da peso welter, il pugile locale Abdullah Luanya che ha un record di 13 vittorie, 8 sconfitte e due pari.
Particolare curioso è che Branco-Luanya sarà l’unico incontro maschile di questa riunione che per il resto ha in cartellone solo match fra donne. E ci sarà il pubblico, visto che la Tanzania non prevede restrizioni anti-Covid e quindi gli eventi sportivi non sono a porte chiuse. “Qui gli unici che portano le mascherine siamo noi tre – dice il manager di Branco, Giulio Spagnoli -: Gianluca, il maestro Mario Massai e io. E’ tutto aperto, e si può andare in giro liberamente, ma noi stiamo attenti e ci facciamo i tamponi”.
Branco, che è stato anche sfidante di Arturo Gatti per il titolo mondiale, ha disputato il suo ultimo incontro nel novembre del 2014 e, visto che le regole italiane sugli over 40 non gli consentono di combattere, si è affiliato con la federazione brasiliana e domenica combatterà per la bandiera del paese ‘gigante’ del Sudamerica.
“Non torno perché ho bisogno di soldi – dice -, ma per far vedere che anche nello sport si possono ottenere successi a 50 anni. Non sono matto, tanto meno uno sprovveduto, ho una figlia di 10 anni e so quello che faccio: semplicemente, posso dare ancora tanto alla boxe, e voglio dimostrarlo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Musetti si ferma ai quarti, ko con Djere a Cagliari
Il 19enne toscano battuto in tre set dal serbo n.57 al mondo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
09 aprile 2021
18:40
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Musetti non ce l’ha fatta. Il 19enne toscano, attualmente il 2002 più forte del mondo, è stato sconfitto nei quarti di finale al Sardegna Open Atp 250 di Cagliari dal serbo Laslo Djere, che approda in semifinale al termine di un match risolto al terzo set.
Inizio favorevole a Djere (6-4), poi provvisorio riscatto di Musetti al secondo set (6-4). Infine il crollo al terzo set con il serbo che ha strappato il servizio al terzo e al quinto game: 6-2 finale.
Djere, n. 57 al mondo, è il campione in carica di questo torneo avendo vinto la prima edizione che si è svolta nell’ottobre scorso sui campi del Forte Village, a Santa Margherita di Pula.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Città europee sport, al Coni presentazione con Malagò e Vezzali
Lunedì al Salone d’onore, presenti anche 30 sindaci
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
18:45
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sarà il Salone d’Onore del Coni lunedì prossimo a fare da cornice alla presentazione delle sedi Italiane riconosciute Città/Comuni/Comunità Europee dello Sport 2021-2022. Saranno presenti anche i Comuni italiani candidati per l’anno 2023.

Nel corso della cerimonia il sindaco di Genova, Marco Bucci e l’Assessore allo sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca, illustreranno, rispettivamente, i programmi di Genova European Capital of Sport 2024 e Regione Piemonte candidata come European Region of Sport 2022.
La presentazione, alla presenza di 30 Sindaci e Assessori allo Sport, sarà preceduta dall’intervento del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo Sport, Valentina Vezzali, dal Presidente del Coni, Giovanni Malagò, dal Presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, dal membro del Comitato organizzatore delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026, Diana Bianchedi e dal Presidente di Aces Europe e MSP Italia, GianFrancesco Lupattelli.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Leclerc in pista a Fiorano con SF71H del 2018
Monegasco si prepara in vista Gran Premio Made in Italy a Imola
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
14:19
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Ferrari torna a girare a Fiorano in preparazione del prossimo fine settimana di gara a Imola dove si correrà il secondo Gran Premio di Formula 1 della stagione.
Dopo che i due piloti della Ferrari Driver Accademy, Marcus Armstrong e Robert Shwartzman, hanno completato più di 200 chilometri a testa nella giornata di ieri, questa mattina è toccato a Charles Leclerc calarsi nell’abitacolo della SF71H del 2018 per una sessione di riscaldamento in vista del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna del prossimo 18 aprile.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Taekwondo: Europei; Simone Crescenzi bronzo nella cat.-63 KG
Azzurro si arrende allo spagnolo Jorquera
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
19:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ai Campionati Europei Senior 2021 di taekwondo, Simone Crescenzi, nella categoria -63kg, conquista la medaglia di bronzo. Un bell’europeo per l’azzurro che negli incontri preliminari vince contro il cipriota Ioannis Pilavakis per 29-8 (point gap) e successivamente, ai quarti, supera il tedesco Ior Konstantinidis per 11-2.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In semifinale l’azzurro si arrende, dopo un incontro combattutissimo, allo spagnolo Joan Jorquera (26-37 il punteggio finale).
“I miei sentimenti sono intensi e pieni di felicità.
Conquistare una medaglia dopo tanto tempo mi ha dato una carica incredibile – le parole di Crescenzi – Ringrazio i miei compagni di squadra, il direttore tecnico, i coach e la Federazione.
Molto è dovuto al lavoro di squadra. Uniti possiamo fare tutto e la prossima volta proverò a fare ancora meglio. Tutto il mondo dello sport ha alle spalle un anno davvero terribile. L’augurio che faccio a tutto il movimento italiano e a quello olimpico è che preso si possa tornare a vivere, allenarsi, gareggiare, come prima. Molto presto, mi auguro. Per un atleta allenarsi e mantenere alta la concentrazione, lo spirito di sacrificio, puntare a un obbiettivo, non è assolutamente facile senza un percorso agonistico di continuo confronto con gli avversari”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: Zagarola inagura PalaSport con mondiale di Magnesi
Rai2 trasmettrà incontro, campione superpiuma Ibo sfiderà Bulana
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
20:38
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo dodici anni la Grande Boxe torna sul secondo canale Rai. Infatti in occasione del ‘venerdì pugilistico’ del 23 aprile, a partire dalle 23.40 Rai 2 trasmetterà in diretta la sfida per il Titolo Mondiale versione Ibo dei Superpiuma tra il campione Michael ‘LoneWolf’ Magnesi, imbattuto dopo 18 match da professionista, e il sudafricano Khanyile Bulana.

Il match iridato sarà il ‘main event’ della riunione organizzata dalla BBT Boxing Team di Davide Buccioni e da A&B Events di Alessandra Branco con la collaborazione e il supporto della Federboxe e di Artmediasport. Si svolgerà nel nuovo PalaSport di Zagarolo, che sarà inaugurato proprio in quest’occasione.
Questa kermesse pugilistica continuerà poi su RaiSport dove, con il commento tecnico dell’olimpionico di Pechino Roberto Cammarelle, andrà in onda l’incontro che vedrà impegnato uno dei migliori prospetti del panorama professionistico Italiano, il welter Pietro ‘The Butcher’ Rossetti, opposto all’ungherese Oszkar Fiko.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis, Atp Cagliari: Musetti eliminato, Sonego in semifinale
Domani finale (quasi) tutta azzurra nel torneo di doppio
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
09 aprile 2021
20:54
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sonego sì, Musetti no. Un solo azzurro ancora in gara a Cagliari agli Atp 250 Sardegna Open.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Per Sonego e per tutto il tennis tricolore la speranza di arrivare sino in fondo è legata alla semifinale di domani contro il californiano Taylor Fritz. Tra Sonego e lo statunitense solo quattro posizioni di differenza nel ranking Atp: l’incontro di apertura della penultima giornata si preannuncia molto equilibrato. Il Lorenzo torinese una finale l’ha già conquistata, quella del doppio: grazie al forfait della coppia Coria (infortunato)- Evans oggi ha saltato la semifinale. In coppia con il concittadino Vavassori si giocherà il trofeo contro un altro azzurro, Bolelli, in tandem con l’argentino Molteni. Sonego uomo del giorno. Anche se contro il tedesco Hanfmann è partito malissimo, con un parziale di 0-5. Sembrava una giornata storta. Ma lui è uno che non molla mai. Ha perso il primo set. Ma poi nel secondo ha fatto un capolavoro. Una rimonta incredibile perché a un certo punto si è trovato sul 3-5 a un passo dall’addio. E lì ha tirato fuori coraggio, testardaggine e voglia di lottare punto dopo punto. Il premio? La conquista del tie break. E lì, nonostante la solita partenza a ostacoli, ha ancora una volta ribaltato il risultato andando a conquistare il set con il punteggio di 8 a 6. Nella partita decisiva poi ha restituito il punteggio subito dal tedesco in avvio: 6-3 e urlo di liberazione che è un po’ un riassunto di come è stata la partita. Per il Lorenzo di Carrara invece addio ai quarti al terzo set: lo ha eliminato la sua bestia nera, Djere, il serbo che lo aveva già battuto a settembre a Pula.
Musetti è uscito anche per i suoi errori: non ha ripetuto le belle prove dei giorni scorsi andando a sbattere contro un avversario che si è mosso pochissimo dal fondo. E che ha neutralizzato praticamente tutto il repertorio messo in campo dal diciannovenne toscano, ora in partenza per Montecarlo.
Musetti è partito male (4-6). Ed ha finito peggio (2-6). In mezzo un buon 6-4 con la sensazione di aver trovato la chiave per aprire il bunker del rivale. Speranza crollata al terzo set.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: Tricolore Superleggeri, Kaba rimane campione
Match con Randazzo interrotto per ferita a occhio sfidante
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MANTOVA
09 aprile 2021
20:58
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’incontro per il titolo italiano dei pesi Superleggeri tra il campione Arblin ‘The Wolf’ Kaba, pugile emiliano di origini albanesi, e lo sfidante ufficiale Luciano Randazzo si è concluso con un pari tecnico. Infatti il match è stato fermato all’inizio del quarto round a causa della ferita a un occhio di Randazzo, provocata da una testata involontaria.
Kaba resta così campione. L’incontro, che già due volte era stato messo ‘in cantiere’ e poi era sempre saltato, si è svolto sul ring del PalaBoni di Mantova.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket: Pau Gasol in campo con Barcellona 20 anni dopo
E’ tornato dove tutto è cominciato, vuole giocare all’ Olimpiade
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
21:58
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Venti anni dopo aver lasciato il Barcellona per andare a cominciare una carriera in Nba ricca di successi, Pau Gasol, che ora ha 40 anni, è tornato a vestire la canottiera blaugrana giocando una manciata di minuti nella partita contro il Bayern Monaco.
Tornato nel suo vecchio club alla fine di febbraio dopo due anni in cui è rimasto praticamente fermo a causa di un infortunio al piede sinistro, e ora cerca di ritrovare il ritmo partita perché vuole assolutamente giocare il torneo dell’Olimpiade di Tokyo con la nazionale spagnola.
Oggi ha fatto parte del quintetto iniziale del Barça assieme al greco Nick Calathes, al francese Leo Westermann e agli spagnoli Sergi Martinez e Victor Claver.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Eurolega, Milano 4/a e affronterà Bayern ai playoff
Ax stende Efes 98-75 con Punter e Shields
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
09 aprile 2021
22:55
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sarà Ax Milano-Bayern Monaco l’accoppiamento dei quarti di finale di Eurolega. L’Olimpia nell’ultimo turno di stagione regolare fa il proprio dovere contro l’Efes, arrivato al Forum proprio per onor di firma e con un atteggiamento scanzonato, forte del terzo posto matematico, conquista la quarta piazza e il fattore campo per i playoff, al via il prossimo 20 aprile.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il risultato di 98-75 rispecchia in pieno l’andamento di una gara controllata da Milano, scappata via già nel primo quarto (29-19 dopo un parziale di 19-4) e mai più ripresa. La squadra di Messina, che recupera Delaney dopo oltre un mese per l’operazione al ginocchio e si gode uno Shields da 19 punti (8/9 da due) e un Punter da 18, arriva sul +30 (98-68 al 38′) prima di aspettare il risultato di Barcellona, dove il Bayern Monaco di Trinchieri castiga i catalani e certifica il quinto posto. “E’ stata una partita strana – spiega coach Messina -, loro avevano meno motivazioni di noi ma noi abbiamo giocato bene. Ora non dobbiamo sentirci arrivati, il bello dei playoff è andare, giocare e divertirsi.
Contro il Bayern sarà una serie equilibrata, verrà probabilmente decisa dagli episodi ma mi fa piacere sottolineare che alle Final Four di Colonia ci sarà una sorpresa: o noi, o loro.
Questo aumenta la bellezza di questa competizione. Spiace che non ci sarà pubblico né a Milano, né a Monaco”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket: Nba; Tatum show, con 53 punti manda ko Minnesota
Vince Atlanta con buon Gallinari, cadono Sixers e Bucks
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
09:22
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In Nba il turno di questa notte ha visto brillare soprattutto la stella di Jayson Tatum che con i suoi 53 punti e 10 rimbalzi ha guidato Boston al successo contro Minnesota per 145-136. Una vittoria che, oltre a esaltare le doti del suo campione, il più giovane di sempre a segnare così tanti punti con Boston, portano i Celtics alla settima posizione a est e quindi in piena zona playoff.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Altro grande marcatore della serata è stato Zach LaVine dei Chicago Bulls, ne ha segnati 50 ma non sono stati sufficienti a evitare la sconfitta contro gli Atlanta Hawks di Danilo Gallinari per 120-108. Buona prestazione dell’azzurro, autore di 20 punti, il migliore dei suoi è stato però Trae Young che ne ha firmati 42.
Nella Eastern sono andate ko a sorpresa la seconda e la terza della classe. I Sixers si sono dovuti arrendere ai Pelicans con il punteggio di 101-94. Protagonista per il quintetto di New Orleans è stato Zion Williamson autore di 37 punti, 15 rimbalzi e 8 assist. Male anche i Bucks sconfitti 127-119 dagli Hornets, ora saliti al quarto posto in classifica.
Nelle altre gare, Nikola Jokic con una tripla doppia da 26 punti, 14 assist e 13 rimbalzi, ha guidato i Nuggets al successo per 121-119 contro gli Spurs. Per la formazione del Colorado è l’ottava vittoria di seguito, che vale la quarta posizione in classifica nella Western, scavalcando i Lakers. Per i texani invece continua la serie nera, è la quinta sconfitta di seguito, che significa anche l’uscita dalla zona playoff.
I Wizards hanno battuto Golden State per 110-107 con un rocambolesco finale di gara, che ha visto i Warriors beffati da una prodezza di Bradley Beal quando avevano il risultato già in mano. Infine Indiana ha avuto la meglio su Orlando per 111-106.   BASKET NBA IN TEMPO REALE: RISULTATI, CLASSIFICHE ED APPROFONDIMENTI

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Credito sportivo, al via fondo per enti settore culturale
Destinato a finanziare progetti per rilancio e valorizzazione
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
10 aprile 2021
10:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ operativo il fondo per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale in gestione all’istituto per il credito sportivo (Ics).
Lo rende noto lo stesso istituto presieduto da Andrea Abodi .
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Inizia dunque l’operatività del Fondo per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale, previsto dal Decreto Rilancio del 2020.
Con l’insediamento della Commissione tecnica di valutazione, è stato completato anche l’ultimo passaggio per attivare i due Comparti per la concessione delle garanzie e dei contributi in conto interessi in cui si articola il Fondo.
“La dotazione di 10 milioni di euro per ciascun Comparto, che sarà alimentato con altri 10 milioni nel 2021, consentirà di agevolare l’accesso al credito e la riduzione del costo di oltre 100 milioni di finanziamenti bancari destinati a Enti territoriali e imprese del mondo culturale. Interventi, iniziative e attività di tutela, protezione, conservazione, salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale, materiale e immateriale, da oggi possono usufruire di un’adeguata strumentazione di supporto per il rilancio del settore culturale, duramente colpito dalla crisi indotta dalla pandemia”.
“Garanzie fino all’80%, fino a 2,5 milioni di euro su mutui fino a 20 anni, contributi per l’abbattimento anche totale degli interessi, possibilità di apportare risorse finanziarie ai Comparti da parte di Enti territoriali e soggetti privati per costituire sezioni dedicate che aumentino i plafond disponibili, sono le caratteristiche salienti degli strumenti gestiti dal Comitato di Gestione dei Fondi Speciali di ICS presieduto da Andrea Abodi.
“L’Ics, in qualità di banca sociale per lo sviluppo sostenibile dello Sport e della Cultura, con l’attivazione del Fondo per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale amplia in maniera significativa il ventaglio delle opportunità e delle soluzioni offerte ai protagonisti del settore Cultura e al mercato del credito del nostro Paese.
Una svolta storica per la Banca, da sempre impegnata nel settore del credito per lo Sport, ma che da oggi, con l’istituzione del Fondo e delle relative forme agevolative, si trova ad affrontare una nuova ed esaltante sfida”.

Sport tutte le notizie! Sempre costantemente aggiornate! Seguile!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 7 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:51 DI GIOVEDì 08 APRILE 2021

ALLE 11:15 DI VENERDì 09 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

F1: Hulkenberg confermato pilota di riserva Aston Martin
Il tedesco, ex Renault, si occuperà anche dello sviluppo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
13:51
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nico Hulkenberg, 33 anni, sarà ancora il pilota di riserva e sviluppo per l’Aston Martin in questa stagione, lo ha ufficializzato il team di Formula 1. Il tedesco, che ha preso il via in 176 Gran Premi, non ha più avuto una monoposto da quando ha lasciato la Renault, alla fine del 2019.

Nel 2020, aveva preso parte a tre Gran Premi per Racing Point (ex nome di Aston Martin), in sostituzione di Sergio Pérez e poi di Lance Stroll, positivo al Covid-19.
Hulkenberg sarà anche pilota di riserva non ufficiale per la Mercedes quest’anno. La scuderia sette volte campione del mondo in carica potrebbe dover contare su di lui più volte quest’anno, quando i suoi piloti di riserva Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries saranno alle prese con il loro impegno in Formula E per la Mercedes.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: a Cagliari Musetti va ai quarti, battuto Evans
Eliminato invece Cecchinato
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
15:27
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Vola Lorenzo Musetti, al Sardegna Open di Cagliari: il 19enne tennista azzurro ha vinto agli ottavi contro l’inglese Daniel Evans, n.32 al mondo, in tre set (1-6, 6-1, 7-6). Fuori invece Marco Checchinato, che ha perso in due set (7-5, 6-1) dal tedesco Hanfmann.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport e Salute: Sottosegretario Vezzali incontra Cozzoli
Incontro avvenuto a Palazzo H
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
16:11
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il Sottosegretario con delega allo Sport, Valentina Vezzali, questa mattina ha fatto visita a Sport e Salute S.p.A. L’incontro con il presidente e amministratore delegato, Vito Cozzoli, insieme ai dirigenti della Società è avvenuto nella sede di Palazzo H a Roma.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: a Cagliari dopo Musetti anche Sonego ai quarti
Il piemontese batte in due set il francese Simon
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
17:16
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo Lorenzo Musetti anche Lorenzo Sonego si è qualificato per i quarti di finale del Sardegna Open, il torneo Atp 250 di Cagliari. Il piemontese ha battuto in due set il francese Gilles Simon con il punteggio di 6-4, 6-1.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Rugby: c’è prima arbitra italiana in massima serie uomini
Peroni Top 10, 31enne Munarini dirigerà sabato Viadana-Colorno
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
20:52
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Svolta nel rugby dove nel Peroni Top 10, massima serie della palla ovale, arrivano gli arbitri donna.
Infatti Clara Munarini sarà la prima direttrice di gara italiana a debuttare nel massimo campionato maschile arbitrando sabato la partita del 16/o turno fra Viadana e HBS Colorno allo “Zaffanella” di Viadana.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Munarini, 31enne di Parma che è arbitro internazionale, dopo essere stata costretta dalla positività al Covid-19 a rinunciare alla prima giornata del Sei Nazioni donne dello scorso weekend, scrive quindi una pagina nella storia del movimento rugbistico raggiungendo la collega internazionale irlandese Joy Neville, che nel 2017 aveva mosso i primi passi di una carriera che l’avrebbe portata ai vertici del panorama arbitrale dirigendo a Roma l’incontro tra UR Capitolina e Cavalieri Prato.
“E’ una soddisfazione e un onore poter dirigere il mio primo incontro del massimo campionato – il commento della Munarini -.
Spero che il mio esordio sia solo il primo di molti di altre ragazze, e che quindi altre colleghe possano raggiungermi presto. Voglio ringraziare i designatori per la fiducia che mi hanno accordato”.
La svolta al femminile nel Top 10 sarà testimoniata anche dal fatto che, sempre in match del 16/o turno, l’altra internazionale italiana Maria Beatrice Benvenuti sarà ‘quarto uomo’ in Valorugby Emilia-Fiamme Oro, mentre Beatrice Smussi ricoprirà analogo ruolo in Femi Cz Rovigo-Sitav Lyons.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Paesi Baschi;4/a tappa a Izagirre,McNulty è leader
Americano, oggi 3/o, spodesta Roglic, che ora è staccato di 23″
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FUENTERRABIA
08 aprile 2021
19:06
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lo spagnolo Ion Izagirre, portacolori dell’Astana, ha vinto la quarta tappa del giro dei Paesi Baschi, da Vitoria-Gasteiz a Fuenterrabia lungo 189,2 km.
Ha preceduto allo sprint quattro compagni di fuga, fra i quali l’altro spagnolo Peio Balbo, battuto al fotofinish e che ha protestato a lungo perché era convinto di aver vinto, e l’americano Brandon McNulty, 23enne dell’Arizona specialista della mountain bike che ora corre anche su strada e oggi terzo.

McNulty è il nuovo leader della classifica generale, in cui ha 23″ di vantaggio sullo sloveno Primoz Roglic e 28″ sul danese Jonas Rasmussen.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Paesi Baschi: 4/a tappa a Izagirre, McNulty è leader
Americano, oggi 3/o, spodesta Roglic, che ora è staccato di 23″
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
FUENTERRABIA
08 aprile 2021
19:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lo spagnolo Ion Izagirre, portacolori dell’Astana, ha vinto la quarta tappa del giro dei Paesi Baschi, da Vitoria-Gasteiz a Fuenterrabia lungo 189,2 km.
Ha preceduto allo sprint quattro compagni di fuga, fra i quali l’altro spagnolo Peio Balbo, battuto al fotofinish e che ha protestato a lungo perché era convinto di aver vinto, e l’americano Brandon McNulty, 23enne dell’Arizona specialista della mountain bike che ora corre anche su strada e oggi terzo.

McNulty è il nuovo leader della classifica generale, in cui ha 23″ di vantaggio sullo sloveno Primoz Roglic e 28″ sul danese Jonas Rasmussen.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: ecco la terra rossa, Musetti show a Cagliari
Azzurro elimina Evans e va ai quarti, ok anche Sonego
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
18:26
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Entra nel vivo la stagione della terra rossa del tennis mondiale. In attesa del via del torneo di Montecarlo, domenica, a Cagliari va in scena il Sardegna Open, torneo Atp 250, una sorta di apripista del genere, e l’Italia sorride con i suoi talenti, il diciannovenne Lorenzo Musetti ed il 25 enne Lorenzo Sonego che volano ai quarti dopo aver battuto rispettivamente l’inglese Evans, prima testa di serie del torneo e il francese Simon, n.63 del ranking.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Mentre Parigi ufficializza lo slittamento di una settimana del Roland Garros (30 maggio al 13 giugno anziché dal 23 maggio al 6 giugno), per poter contare sulle riaperture previste dal governo francese e quindi anche nel pubblico, in Sardegna è la gioventù azzurra a confermare il momento di grazia del tennis italiano. Vince dopo aver annullato quattro match point all’avversario Lorenzo Musetti.
Il Next Gen azzurro, n.90 ATP (che ieri ha ricevuto una wild card per il main draw a Monte-Carlo), ha battuto 6-1 1-6 7-6, dopo una battaglia di due ore e nove minuti dove è successo di tutto, il britannico Daniel Evans, n.32 ATP e primo favorito del seeding. Ai quarti il toscano affronterà il vincitore del match tra il serbo Laslo Djere e l’australiano John Millman. “Sono partito benissimo, poi nel secondo set lui ha cambiato tattica ed ha iniziato ad attaccare fin dalla risposta: facevo fatica a rispondere, lui prendeva la rete e la copriva benissimo – ha detto Musetti -. Sono stato bravo a recuperare nel tie-break: oggi potevo davvero perderlo. I tie-break sono una roulette russa dove può succedere di tutto. L’importante è crederci fino alla fine e stare su tutti i punti. Sia con il servizio che con la smorzata oggi sono stato bravo”. Poi è tornato sull’atteggiamento non proprio simpatico del britannico, dalle esultanze in faccia al posizionamento ‘irrisorio’ sul servizio dell’azzurro: “Ci sono state scintille oggi, ma sicuramente non da parte mia – le parole di Musetti – Anche se sono un ragazzino non mi sembra giusto essere trattato così. Lui non si è comportato proprio correttamente, forse si sente più esperto…comunque non mi interessa: ho vinto la partita”.
Tra i migliori otto anche Lorenzo Sonego. Il 25enne torinese, n.34 ATP e terzo favorito del seeding, ha liquidato al secondo turno (per lui l’esordio) 6-4 6-1, in un’ora e 35 minuti di gioco, il francese Gilles Simon, n.63 del ranking. “Non mi aspettavo di giocare subito così bene sulla terra arrivando da tanti tornei sul veloce – ha commentato a caldo il piemontese -. Lui è un giocatore solido, che ti costringe a giocare tutti i punti e che non molla mai. Sulla terra la cosa più importante è il fisico, c’è parecchio dispendio di energie: ho lavorato parecchio di gambe e su traiettorie più alte dei colpi. E poi cercando di variare il più possibile il servizio”. Domani Sonego si giocherà un posto nelle semifinali con il tedesco Yannick Hanfmann che ha eliminato Marco Cecchinato agli ottavi. A Cagliari si è rivisto, nell’insolita veste di doppista Matteo Berrettini, in coppia con il fratello Jacopo battendo i veterani Treat Huey e Frederik Nielsen. “Sono al Sardegna Open per saggiare le mie condizioni, spero di essere al top per Roma”, le parole del tennista romano reduce da due mesi di stop per infortunio. Sui programmi futuri, Berrettini non si sbilancia troppo: “Credo non sia il caso di aspettarsi troppo fin da subito, proprio perché devo darmi il tempo necessario a ritrovare il giusto ritmo, comunque prossima settimana giocherà il Masters 1000 a Montecarlo, poi Belgrado, quindi gli appuntamenti di Madrid e Roma. Spero davvero di arrivare al top della condizione per gli Internazionali d’Italia, il torneo a cui tengo di più, nella mia città”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket, Nba: ok Clippers e Jazz, i LA Lakers cadono a Miami
Melli resta in campo per 7′ nelle file dei Dallas Mavericks
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
09:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nella notte dell’Nba, Utah ritrova la vittoria, imponendosi su Portland grazie anche ai 37 punti di Donovan Mitchell. Finisce 122-103 per la squadra di Salt Lake City, che cancella con un colpo di spugna il ko rimediato contro Phoenix.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
I Blazers, dal canto loro, sono costretti a rimandare nuovamente l’appuntamento con il sorpasso al quinto posto a Ovest sui Lakers, malgrado i 23 punti di Lillard, i 19 di McCollum e i 13 di Powell. Successo dei Dallas Mavericks contro i Milwaukee Bucks (116-101), che porta la firma di Kristaps Porzingis, sceso in campo all’ultimo momento e autore di 26 punti. Positiva anche la prova di Nicolò Melli, autore di 6 punti in 7′, dopo essere entrato a partita in corso: per l’azzurro 2/2.
Miami fa la voce grossa contro i Lakers, battuti 110-104 e privi delle proprie stelle, prima fra tutte LeBron James. Jimmy Butler ha fatto la differenza per la formazione della Florida con 28 punti all’attivo. Terzo successo di fila per Chicago che batte in trasferta Toronto per 122-113. Per i Raptors è un brutto ko: il 10/o posto dei Bulls si allontana.
Oklahoma si arrende in casa a Cleveland che vince 129-102 nella ripresa: ai padroni di casa non bastano i 23 punti di Ty Jerome per evitare la quinta sconfitta di seguito. Altro successo in trasferta: è quello conquistato da Detroit, che vince a Sacramento 113-101, esibendo un Cory Joseph da 24 punti.
Infine, passo falso di Phoenix, sconfitto a Los Angeles dai Clippers per 113-103. Paul George è ancora protagonista, superando nuovamente i 30 punti fino a toccare quota 33, dopo i 36 contro Portland.   VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie Tutti i fatti gli avvenimenti i retroscena le curiosità del mondo dello Sport! NON MANCARE! LEGGI!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 8 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 03:54 DI MERCOLEDì 07 APRILE 2021

ALLE 13:51 DI GIOVEDì 08 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Nba: Golden State beffa Bucks, Sixers piegano Boston
Gallinari in evidenza nella vittoria di Atlanta sui Pelicans
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
07 aprile 2021
03:54
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Con un solo punto di differenza e una super prestazione di Steph Curry, Golden State ha beffato al suono della sirena i Bucks per 122-121. E’ stato il risultato più clamoroso del turno Nba di questa notte, grazie soprattutto a Curry che oltre a trascinare i suoi ha messo a referto ben 41 punti, consentendo ai Warriors di sperare ancora in un posto nei playoff.

Hanno vinto e si sono ripresi il comando della classifica a est i Sixers, ne ha fatto le spese Boston piegata 106-96.
Protagonista della gara Joel Embiid, autore di 35 punti.
Ottima serata anche per Danilo Gallinari, che ha firmato 14 punti e una buona prestazione nella sfida che Atlanta ha vinto contro i Pelicans per 123-107, rafforzando la classifica in chiave playoff.
Turno positivo per le due formazioni di Los Angeles. I Lakers, ancora senza Lebron James, hanno espugnato Toronto per 110-101; i Clippers hanno sconfitto Portland per 133-116, con i 36 punti di Paul George e i 29 di Kawhi Leonard.
Vince ancora Denver (134-119 su Detroit) e si conferma in quarta posizione a ovest, dopo aver scalzato i Lakers.
In classifica, a est sono al comando i Sixers seguiti da Net e Bucks; a ovest è prima Utah Jazz, seguita da Suns e Clippers.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golf: Campionato Nazionale Open al via, Manassero la star
In Abruzzo parte la 15/a stagione dell’Italian Pro Tour
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
07 aprile 2021
12:45
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La 15esima stagione dell’Italia Pro Tour di golf parte dall’Abruzzo con il Campionato Nazionale Open. Da domani a domenica (8-11 aprile) al Miglianico Golf & Country Club (Chieti) saranno 120 i concorrenti a contendersi il titolo.
Tra questi anche Matteo Manassero, favorito della vigilia, reduce da due secondi posti consecutivi – in altrettante apparizioni del 2021 – sull’Alps Tour che gli hanno permesso di salire in vetta alla classifica riguardante l’ordine di merito del terzo circuito europeo maschile. Difenderà il titolo Giulio Castagnara. Tra i past winner anche Jacopo Vecchi Fossa (vincitore nel 2018), Enrico Di Nitto (a segno nel 2017) e Filippo Bergamaschi (campione nel 2016). C’è attesa anche per l’amateur Gregorio De Leo, il cui 2021 è cominciato alla grande con il successo ai Campionati Internazionali d’Italia maschili e due Top 10 sull’Alps Tour.
L’evento, a porte chiuse (causa Covid), metterà in palio un montepremi complessivo di 50.000 euro.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nuoto: Trials Giappone, Sato fa nuovo record mondo 200 rana
Migliorato primato del russo Chupkov. ‘Ora voglio oro olimpico’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
07 aprile 2021
14:36
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Shoma Sato, ventenne ‘stella’ del nuoto giapponese, ha stabilito il nuovo primato del mondo dei 200 rana vincendo in 2’06″40 la gara dei campionato nazionali validi come Trials per l’Olimpiade di Tokyo. Il tempo di Sato ha migliorato di 26 centesimi il precedente record del russo Anton Chupkov, che lo aveva ottenuto ai Mondiali del 2019.
“Ho stabilito il primato del mondo – il commento di Sato -, ma ciò che per me veramente conta è l’oro dei Giochi”. Alle spalle di Sato, staccato di più di un secondo, si è piazzato Ryuya Mura, che si è qualificato anche lui per l’Olimpiade.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Di Centa, ‘con XCorsi risvegliamo testa e gambe’
Olimpionica e altri campioni in cammino da Foro Italico al Colle
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
07 aprile 2021
18:38
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Due parole vestite di tre colori per far fare quattro passi. Cifre a parte, sabato 10 aprile, alcuni grandi nomi dello sport italiano sono pronti, con il tricolore in mano, per una ‘camminata sportiva’ di squadra, dal Foro Italico al Quirinale.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In parata sfileranno Gabriella Dorio, Angelica Savrayuk, Yuri Chechi, Maurizio Damilano, Patrizio Oliva. Capofila dei X Corsi motori – così si chiama la serie di appuntamenti, di cui il primo nella città eterna – Manuela Di Centa. Senza sci ai piedi, ma con le racchette da ‘walking’ e un’attrezzatura semplice, come il percorso capitolino da affrontare. Per tutti il distanziamento minimo antiCovid.
“Porteremo con noi una missiva importante al Colle – dice l’olimpionica friulana – simbolicamente diretta a tutti gli italiani”. Il messaggio è chiarissimo in un momento dove si fa fatica ad uscire di casa, palestre, piscine e circoli sono chiusi. “In modo semplice vogliamo risvegliare testa e gambe – spiega l’olimpionica – camminando per se stessi, creare attivazione, proporre un movimento sempre collegato al benessere psicofisico. Vogliamo riaccendere nelle persone il desiderio di mettersi in moto, il piacere delle passeggiate, in bici.
Vogliamo dare l’esempio noi atleti famosi, sostenendo che mettersi in moto migliora l’umore, la qualità della vita.
Prendiamoci tutti uno spazio per noi stessi e la nostra salute”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Sonego-Vavassori volano in semifinale a Cagliari
Domani in campo Musetti contro la testa di serie Evans
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
07 aprile 2021
20:59
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Atp 250 di tennis a Cagliari sempre più azzurro. La coppia Lorenzo Sonego e Andrea Vavassori vola in semifinale nel doppio al Sardegna Open.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Battuti 6-1 6-4, nella sfida tutta italiana, Andrea Pellegrino e Giulio Zeppieri, in tabellone grazie ad una wild card. Non c’è stata praticamente storia nel primo set con Sonego e Vavassori che hanno ribadito, dopo aver battuto all’esordio le teste di serie numero uno, affiatamento e colpi vincenti. Passano ai quarti le coppie Huey-Nielsen e Coria-Evans. Ci sono ancora in gioco Bolelli-Molteni e Cecchinato-Travaglia.
Domani sarà la giornata dei big italiani: nel singolare in campo per il secondo turno Lorenzo Musetti e Marco Cecchinato. E ci sarà l’esordio di Lorenzo Sonego, terzo favorito del seeding.
Musetti, dopo la facile prima con Novak, troverà dall’altra parte della rete il britannico Daniel Evans, n.32 Atp e testa di serie numero uno del torneo. Cecchinato invece si giocherà un posto nei quarti con il tedesco Yannick Hanfmann, n.105 del ranking.
Sonego, reduce dagli ottavi nel Masters 1000 di Miami, affronterà invece il francese Gilles Simon, n.63 Atp, che proprio ieri ha eliminato Stefano Travaglia. Negli altri match di oggi avanti il tedesco Struff, lo sloveno Bedene, il georgiano Basilashvili e Fritz, numero trenta al mondo, testa di serie numero due del torneo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Europei, Petrucci: ‘Pubblico allo stadio? Decida il Governo’
N.1 federbasket: “L’ultima parola spetta al ministro Speranza”
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
07 aprile 2021
21:01
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“E’ Speranza che deve decidere, non basta dire al Comitato tecnico-scientifico decidete voi. Perché è la politica che deve decidere.
E’ solo un parere che doveva dare, ma dopo la decisione spetta solo al ministro e non al Comitato tecnico-scientifico. Uno dei misteri del Paese è perché il Cts non possa dialogare anche con gli altri, era facile farlo con il Papa, con Ratzinger e Wojtyla”. Così Gianni Petrucci, presidente della Federazione italiana pallacanestro, in un’intervista concessa a Novella Calligaris su Rainews, parla della questione della possibile riapertura dello stadio Olimpico ai tifosi in occasione dell’Europeo a giugno. “Il Comitato tecnico-scientifico sembra un muro impenetrabile – aggiunge l’ex n.1 del Coni -, deve rispondere alle domande che fanno tutti gli altri sport. Da due giorni sono d’accordo con il presidente della pallavolo, Manfredi, diciamo che è stato lui a dirmi di fare un lavoro insieme per far aprire gli sport al coperto come basket e pallavolo, poi ovviamente le altre discipline sportive. Il pubblico è tutto, è quell’anima senza la quale non è una manifestazione sportiva importante, ma diventa una manifestazione come tante altre dove ‘è l’agonismo, ma non c’è il resto, che è il calore del pubblico”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: il Roland Garros posticipato di una settimana
Sulla terra di Parigi si giocherà dal 30 maggio al 13 giugno
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
07 aprile 2021
23:03
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
PARIGI, 07 APR – Il torneo del Roland-Garros, che doveva disputarsi dal 23 maggio al 6 giugno, è stato posticipato di una settimana. Lo ha rivelato una fonte vicina all’organizzazione, confermando le indiscrezioni del quotidiano L’Équipe.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il torneo, pertanto, andrà in scena dal 30 maggio al 13 giugno.
Questo slittamento potrebbe consentire agli organizzatori di accogliere un numero maggiore di spettatori, se le restrizioni sanitarie legate alla pandemia di Coronavirus dovessere essere allentate.
L’edizione 2020 del Roland-Garros era stata posticipata da maggio a settembre, a causa della pandemia, decisione adottata dalla Federazione francese di tennis nel marzo 2020 che aveva colto tutti di sorpresa. Questa volta, lo slittamento di una settimana del torneo del Grande Slam giocato sulla terra rossa avrà un impatto limitato sul programma, anche se ci saranno solo due settimane fra la finale del Roland Garros e l’inizio di Wimbledon (28 giugno-11 luglio).
Il n.3 del mondo Rafael Nadal, re indiscusso della terra battuta, sarà ancora una volta il grande favorito in un torneo che ha già vinto 13 volte. L’edizione 2021 potrebbe far registrare il ritorno dello svizzero Roger Federer sulla terra rossa parigina dove è apparso solo una volta dal 2015, nel 2019, anno in cui è arrivato in semifinale, prima di essere battuto dal grande rivale Nadal.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket: Nba; ancora ko Utah Jazz, Suns vedono vetta Western
Memphis batte Atlanta, assente Gallinari infortunato
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
8 aprile 2021
09:21
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ finito 117-113 per i Phoenix Suns il super match di questa notte in Nba contro Utah Jazz. Le prime due della classifica a ovest hanno dato vita a una partita spettacolare, chiusa solo al supplementare dai Suns, alla settima vittoria consecutiva e sempre più vicini alla vetta, mentre la capolista Utah sta attraversando una fase di difficoltà, come dicono le ultime due sconfitte di fila.
In ogni caso le posizioni di vertice sono rimaste immutate, Utah resta prima.
In testa a Eastern Conference i Nets sono usciti vincitori dalla sfida con i Pelicans per 139-111 e hanno allungato sui Sixers, ora secondi in classifica.
In chiave playoff importante vittoria di Memphis su Atlanta per 131-113. Per i Grizzlies, ora ottavi, è una buona boccata d’ossigeno. Un pò meno per Atlanta, che prima ancora dell’inizio della partita ha dovuto fare a meno di Danilo Gallinari e Clint Capela out per infortunio, e ancora senza DeAndrè Hunter fermo dopo l’operazione al menisco e John Collins per problemi alla caviglia.
In zona playoff successo dei Rockets su Dallas per 102-93.
Serata positiva per i Nuggets 106-96 sugli Spurs, e per gli Hornets 113-102 su Oklahoma.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Golf: The Masters al via, Molinari subito in campo
Scatta oggi 85/a edizione torneo. Attesa per Johnson
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
11:55
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Prende il via oggi alle ore 14 italiane l’85/ma edizione del The Masters, primo Major 2021 del golf maschile in programma fino a domenica all’Augusta National GC, in Georgia (Usa). Comincerà fra i primi la gara di Francesco Molinari, unico azzurro in campo.
Il torinese giocherà i primi due round della competizione al fianco di Fred Couples (vincitore del torneo nel 1992) e di Charles Osborne, uno dei tre amateur nel field (che comprende 88 giocatori in totale).
La corsa alla “Green Jacket” è pronta a cominciare. Difenderà il titolo l’americano Dustin Johnson, numero 1 mondiale, la cui gara prenderà il via alle 16:30 italiane. Il grande assente sarà Tiger Woods.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Formula E:Agag,un miracolo essere qui a Roma,segno ottimismo
Presidente Aci Sticchi Damiani:difficile vedere anche F1 all’Eur
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
12:37
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“E quasi un miracolo essere qui, mentre il mondo è fermo. Altre città non hanno voluto fare questo sforzo, grazie alla Sindaca e all’Aci di Angelo Sticchi Damiani.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ importante perché è un segnale di ottimismo, bisogna andare avanti e farlo vedere alla gente”. Alejandro Agag, presidente e Fondatore di Formula E, presenta così il week di gare dei bolidi elettrici sabato e domenica a Roma sulle strede del quartiere Eur. “Siamo alla stagione 7 è molto importante dal punto di vista sportivo, ora siamo campionato del mondo Fia e domani arriverà Jean Todt (kil presidente della Fia, ndr). Ora siamo alla generazione due delle monoposto con una batteria durevole tutta la gara, ora lavoriamo alla generazione tre per delle auto ancora più veloci. E il circuito dell’Eur è un tracciato ideale per delle vetture ellettriche più veloci”. A quando un costruttore italiano in Formula E. “Tra le poche cose che ci mancano è avere una squadra italiana e anche la Tesla di Elon Musk – ha detto Sticchi Damiani – Sono ottimista, stiamo lavorando per avere un costruttore italiano in Formula E”. Dopo aver aperto sia alla Formula 1 e ai Rally l’Italia dei motori ha detto sì anche alla Formula E in tempo di pandemia come sottolineato da Angelo Sticchi Damiani, Presidente Aci e vicepresidente FIA per lo sport: “La Formula E sicuramente è stata una grande idea, una sfida, abbiamo creduto a qualcosa di inimmaginabile, contemperare la velocità con l’elettrico. Il Motorsport italiano ha risposto anche alla Formula 1 e al Rally in una situazione complicata come questa con la pandemia e ora lo facciamo con la Formula E. E ora avremo anche il Rally con automobile elettriche”. Possibile vedere un giorno la Formula 1 e la Formula E in a Roma insieme: “c’e’ stata una opportunità per Roma in passato, era un progetto molto ambizioso e costoso, oggi la vedo difficile anche in un quartiere moderno come l’Eur.
Un circuito di F1 ha costi più alti e esigenze di sicurezza maggiori, oggi è difficile, in quel momento c’era un uomo solo al comando come Ecclestone, oggi è diverso. Penso sia veramente difficile: nel futuro forse si possono fare più Gp di Formula E in Italia piuttosto che vedere la Formula 1 a Roma”.    VAI AL CALCIO

Sport tutte le notizie tutte le news di sport sempre aggiornate e tutte qui in un click! SEGUILE!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 3 minuti

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 13:28 DI MARTEDì 06 APRILE 2021

ALLE 03:54 DI MERCOLEDì 07 APRILE 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Coni: 9 aprile la Giunta, attività olimpica e alto livello
Venerdì la riunione, che discuterà anche di attività federazioni
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
13:28
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Riunione della Giunta Nazionale del Coni venerdì 9 aprile al Foro Italico, a Roma.
All’ordine del giorno, oltre alle comunicazioni del Presidente, atività Olimpica e alto livello, l’attività delle Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Attività Antidoping.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Musetti show all’esordio nell’Atp 250 a Cagliari
6-0 6-1 all’austriaco Novak, talento azzurro agli ottavi
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
16:30
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Musetti show a Cagliari.
L’ospite più atteso dagli italiani all’Atp 250 Sardegna Open non ha deluso: all’esordio ha battuto 6-0, 6-1 in cinquantadue minuti il quasi pari ranking Novak e avanza agli ottavi.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In realtà tra lui e l’austriaco c’è un abisso. Musetti ha domato subito vento e rivale che dopo venti minuti già scuoteva la testa, sconfitto. Colpi spettacolari: con Novak che giocava lontano ha azzeccato (quasi) tutte le smorzate ricalcolando le traiettorie anche in funzione del maestrale. Poi una risposta da sotto le gambe e per finire il match point risolto con un lob.
Uno spettacolo live per pochi intimi, ma i tanti che hanno visto la partita in tv su Supertennis e Sky hanno visto un futuro luminoso per lui e per il tennis azzurro. Mix perfetto di concentrazione e freschezza. Ora agli ottavi c’è Evans, numero uno del tabellone. “Lo affronterò a viso aperto”, ha detto Musetti subito dopo la gara.
Negli altri singolari avanti Millman, Struff e Broady. A seguire sul centrale di Monte Urpinu il derby Cecchinato-Fabbiano.
L’altro azzurro in campo è Travaglia. Nel doppio passano Pellegrino-Zeppieri. Grande attesta nel doppio per Jacopo e Matteo Berrettini.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Abodi e Castelli a evento Giornata mondiale salute
Presidente Credito sportivo e viceministro con altri esperti
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
16:48
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Anche il presidente del Credito Sportivo Andrea Abodi e la viceministro per l’economia Laura Castelli sono fra i partecipanti a un evento in cui si parlerà dell’importanza dell’esercizio fisico per combattere il Covid .
In programma, fra gli altri, anche l’intervento del Prof.

Francesco Vaia direttore sanitario dell’ospedale Spallanzani di Roma.
L’iniziativa è promossa da Fit.Comm, l’Associazione Fitness Imprese Commerciali, in occasione della Giornata Mondiale della Salute, per promuovere la cultura dell’esercizio atletico per prevenire le malattie croniche, incentivando il movimento come “farmaco naturale”.
L’evento, al quale si potrà partecipare in streaming mercoledì a partire dalle 14.30 (collegandosi al link https://fitcomm.it/), sarà anche l’occasione per fare il punto sull’impatto economico devastante, su palestre e piscine, a causa dell’emergenza Covid-19.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1, Leclerc: ‘Felice alla Ferrari, obiettivo tornare in alto’
Monegasco parla del compagno Sainz: ha grande motivazione
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
17:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Credo che sia stato fatto un buonissimo lavoro, ma bisogna rimanere con i piedi per terra.
Siamo convinti di non esserci risparmiati, ma in Formula 1 bisogna sempre essere molto cauti perché tutto è relativo.
La bontà del lavoro emerge dal confronto con gli avversari, quindi non voglio sbilanciarmi”. Charles Leclerc è reduce dal sesto posto nella gara inaugurale del Mondiale di Formula Uno in Bahrain e guarda al prossimo GP in programma a Imola il 18 aprile. Intervistato da Motorsport.it il monegasco ha parlato del suo momento e delle aspettative e delle novità relative alla stagione appena iniziata, a partire dal suo nuovo compagno di scuderia Carlos Sainz. “Ho percepito subito la sua grande motivazione, è al primo anno in Ferrari e si vede che vuole subito fare molto bene, e questa euforia è contagiosa a beneficio di tutta la squadra. Credo che per un team sia sempre positivo avere due piloti che spingono e scalpitano per tornare alla vittoria”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Giorgi positiva, salta trasferta azzurre in Romania
Al suo posto il capitano Garbin chiama 23enne Turati
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
06 aprile 2021
19:22
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il capitano Tathiana Garbin ha comunicato i nomi delle azzurre convocate per la sfida tra Romania e Italia in programma il 16 e 17 aprile a Cluj sul veloce indoor della Sala Polivalente, incontro valido come sfida play-off della Billie Jean King Cup by BNP Paribas. Non c’è Camila Giorgi, risultata positiva al Covid-19 ed in isolamento a Charleston, dove si è ritirata dal torneo in corso.

Al suo posto la Garbin ha scelto la 23enne Bianca Turati, alla prima chiamata in azzurro. “Mi dispiace molto non poter partecipare alla sfida in Romania al fianco delle mie compagne, ci tenevo tantissimo a giocare con la maglia della nazionale e dare il mio apporto alla squadra”, ha commentato la Giorgi.
Queste le giocatrici convocate: Martina Trevisan, Jasmine Paolini, Elisabetta Cocciaretto, Giulia Gatto Monticone, Bianca Turati.   VAI AL CALCIO