Piemonte tutte le notizie. Tutto sulla Regione Piemonte sempre aggiornato e completo. LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 3 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 04:23 ALLE 15:16 DI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Malore in quota, salvata escursionista
Intervento del Soccorso alpino sopra Sant’Anna di Valdieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 settembre 2020
04:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una escursionista è stata tratta in salvo nella notte al Gias della Vagliotta, sopra Sant’Anna di Valdieri (Cuneo).
L’intervento è proseguito fino all’1 di questa mattina. A dare l’allarme un malgaro, conoscente dell’escursionista, che ha avvertito un malore in seguito a una caduta. Raggiunta dalle squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, partite a piedi, l’infortunata è stata accompagnata a valle.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Appendino, lavoro enorme per consentire voto
Aperti regolarmente tutti i 919 seggi della città di Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 settembre 2020
11:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Quello degli uffici per permettere le operazioni di voto in questo Referendum, nonostante l’emergenza Covid19, è stato un lavoro enorme, andato avanti fino a tarda notte. A loro e a chi ha dato disponibilità ai seggi va un sentito ringraziamento”. Così su Twitter, la sindaca di Torino Chiara Appendino a proposito dell’attività della Città per coprire i posti da presidente di seggio e scrutatore. Un’attività che ha consentito, anche coinvolgendo dirigenti e funzionari comunali, di aprire regolarmente tutti i 919 seggi della città.
“Regolare la presenza degli scrutatori e dei presidenti”, evidenzia una nota di Palazzo Civico. Ieri pomeriggio risultavano essere 506 su 919 i presidenti di seggio che avevano rinunciato all’incarico e mille 487 su 2 mila 800 le rinunce degli scrutatori. Il Comune ha provveduto a sostituire i presidenti attingendo al proprio personale di fascia D, mentre il lavoro andato avanti fino a notte ha consentito di reperire tutti gli scrutatori. “Buon voto a tutte e tutti”, conclude la sindaca sul social.  POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Referendum e amministrative, seggi aperti in Piemonte
Si vota il taglio dei parlamentari e il rinnovo di 75 sindaci
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 settembre 2020
12:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte al voto per il referendum costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari e per il rinnovo di 75 amministrazioni comunali.
Seggi aperti dalle 7 alle 23, oggi, e dalle 7 alle 15 di domani.
L’elettore, per votare, deve esibire al presidente di seggio la tessera elettorale e un documento di riconoscimento. In occasione delle elezioni, gli uffici comunali osservano un orario straordinario di apertura al pubblico. Chi è impossibilitato a recarsi negli uffici, può stampare il proprio attestato sostitutivo della tessera elettorale, in carta libera, valido solo per la votazione del 20 e 21 settembre. Il servizio è accessibile tramite SPID, TorinoFacile, CIEid, CNS.
A Torino sono stati 506 su 919 i presidenti di seggio che hanno rinunciato all’incarico a Torino, mentre le rinunce degli scrutatori sono state 1.487 su 2.800. Il Comune ha provveduto a sostituire i Presidenti attingendo dal proprio personale inquadrato in fascia D. Per quanto riguarda gli scrutatori, la sostituzione è stata completata nella serata di ieri grazie alla grande affluenza di giovani che hanno risposto all’appello lanciato dalla Città attraverso il portale di Torino Giovani.
Al voto in Piemonte anche 75 Comuni su 1.181. Fra questi nessun capoluogo, e solo quattro centri con più di 15 mila abitanti: Moncalieri, Venaria Reale e Alpignano nell’area metropolitana di Torino e Valenza nell’Alessandrino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ruba carte credito per comprare gratta e vinci, arrestato
Latitante, identificato da polizia seguendo tracce vincite
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 settembre 2020
14:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rubava carte di credito a facoltosi commercianti per tentare la fortuna con ingenti acquisti di gratta e vinci. Ricercato da due settimane, dopo che la Procura di Torino aveva disposto nei suoi confronti gli arresti domiciliari, l’uomo è stato rintracciato dalla polizia mentre giocava alle slot machine, una delle sue debolezze. Furto con destrezza e indebito utilizzo di carte di credito le accuse nei suoi confronti.
L’indagine era iniziata a fine luglio, quando una esercente torinese aveva denunciato il furto del proprio portafogli ed il successivo indebito utilizzo delle sue due carte di credito, per acquistare 5.100 euro di biglietti gratta e vinci, ad opera di un uomo che si era finto interessato all’acquisto di alcuni articoli nel suo negozio. Dai controlli sulle riscossioni di denaro relative alle vincite con quei tagliandi, gli agenti del Commissariato San Paolo di Torino hanno identificato l’uomo, che 48 ore dopo riscuoteva una vincita di 885 euro a Porto Empedocle (Agrigento).
Lo stesso uomo è risultato essere in possesso anche della carta di credito di un altro esercente, derubato a Torino nel suo retrobottega. Anche in quel caso, il 49enne aveva effettuato, subito dopo il furto, transazioni per un totale di 2.357 euro presso una tabaccheria di Torino per acquistare diversi biglietti gratta e vinci.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Referendum, affluenza a Torino 10,05%
Dato delle 12 sotto la media nazionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 settembre 2020
15:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ del 10,05% alla prima rilevazione delle ore 12, dunque sotto la media nazionale, l’affluenza alle urne degli elettori di Torino, dove nei 919 seggi si vota esclusivamente per il quesito referendario. Al precedente Referendum Costituzionale, quello del 4 dicembre 2016, al quale si votava però soltanto la domenica, alle ore 12 aveva votato il 18,39% degli elettori.

Juventus tutte le notizie. Tutte le notizie della Juve! Sempre aggiornate in tempo reale!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 5 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 02:02 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

ALLE 07:16 DI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

MARKO PJACA IN PRESTITO AL GENOA
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Nella prossima stagione, Marko Pjaca giocherà a Genova. Più precisamente nelle fila del Genoa: è infatti ufficiale l’accordo con la squadra rossoblu per il prestito del giocatore, che avrà durata fino al 30 giugno 2021.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL NUOVO BUS DELLA PRIMA SQUADRA!
19 settembre 2020

Un nuovo design, scelto dai tifosi attraverso la votazione su Socios.com: LA GALLERY

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GALLERY | VIGILIA DI JUVE-SAMP… A CASA!
19 settembre 2020

L’allenamento dei bianconeri sul terreno dell’Allianz Stadium, a un giorno dall’esordio in campionato

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

PROVE GENERALI ALLO STADIO
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Domani sera finalmente si scende in campo all’Allianz Stadium.
In realtà, il gruppo bianconero è sceso in campo anche questa mattina, sul prato dello stadio di casa, per ultimare la messa a punto in vista dell’esordio in Serie A contro la Sampdoria, come si diceva domani sera, alle 20.45.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La squadra ha lavorato ancora sulla tattica, per poi disputare una partitella.
Paulo Dybala si è allenato parzialmente in gruppo, mentre gli accertamenti radiologici cui è stato sottoposto questa mattina presso il J|Medical Alex Sandro hanno evidenziato una lesione di medio grado del muscolo semimembranoso della coscia destra; tra 15 giorni sarà sottoposto a nuovi controlli.
Fra poco, alle 14.30, LIVE sulla sezione Juventus Tv, Mister Pirlo incontra sempre all’Allianz Stadium i giornalisti invitati.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
PIRLO: «VOGLIAMO PARTIRE BENE»
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Domani sera si comincia. Alle 20,45, all’Allianz Stadium, la Juventus ospiterà la Sampdoria nel match valevole per la prima giornata della Serie A. Sarà la partita d’esordio sulla panchina bianconera per Andrea Pirlo, che oggi ha risposto alle domande dei giornalisti invitati nel classico incontro della vigilia.  GUARDA IN ESCLUSIVA IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-SAMPDORIA:  «Contro la Sampdoria mi aspetto una gara difficile. Ha un allenatore molto bravo come Ranieri e verrà qui con due linee molto strette, noi dovremo essere bravi sulle loro ripartenze. Abbiamo fatto una settimana di lavoro importante per preparare questo match».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’ANALISI DELLA ROSA BIANCONERA
«Dybala sta recuperando piano piano, mentre per de Ligt ci vorrà ancora un po’ di tempo. Douglas Costa è un giocatore forte che in queste ultime stagioni ha avuto delle difficoltà fisiche, stiamo cercando di riportarlo nella migliore condizione. Kulusevski può giocare in qualsiasi posizione d’attacco, è molto intelligente e lo stiamo preparando per varie situazioni. E’ un trequarti/seconda punta che può giocare anche da esterno. Ha grossi margini di miglioramento e grande padronanza del suo corpo, cosa che lo può aiutare in qualsiasi posizione».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA NUOVA STAGIONE
«Inizia una nuova stagione e si parte da zero. Dobbiamo avere voglia e ferocia per gli obiettivi che ci siamo prefissati. Vogliamo partire bene: chi parte bene è avvantaggiato. Ci ha fatto comodo che i ragazzi siano andati a giocare con le varie nazionali, hanno messo minuti nelle gambe e sono tornati abbastanza allenati. Io porto avanti la mia idea di calcio, che deve essere aggressivo e con padronanza del gioco. Non ho dubbi. Ho tante certezze perché alleno una squadra di campioni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GALLERY | LA FINALE SCUDETTO UNDER 19
19 settembre 2020

Le immagini della sfida contro la Roma del 19 settembre 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

UN’OTTIMA JUVE NON BASTA: LO SCUDETTO FEMMINILE UNDER 19 VA ALLA ROMA
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juve va vicina alla clamorosa rimonta, ma non basta: a Tirrenia, nella Finale Scudetto, si impone la Roma per 2-1 e porta a casa il tricolore 2019/20. Ma le indicazioni sono ottime e le ragazze possono guardare con un sorriso alla stagione che sta per iniziare, al termine di una gara messasi subito in salita, con la Roma subito in gol e avanti 2-0 al riposo, ma poi quasi raddrizzata, grazie a una punizione di Musolino e a un grande secondo tempo.
Ma andiamo per ordine.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA PARTITA
La Roma parte fortissimo, pressando le bianconere con convinzione e trova il vantaggio dopo 3 minuti con Corelli che scappa via sulla destra e batte Soggiu. È un inizio complicato, le giallorosse sfiorano il raddoppio ancora con Corelli, su cui Soggiu compie un grande intervento, poi c’è la risposta bianconera: ci provano Scarpelli prima, Beccari poi, ma il pari non arriva. Arriva, invece, il 2-0 della Roma, firmato Petrara, con una conclusione dalla lunga distanza che beffa Soggiu, bravissima pochi minuti prima sul colpo di testa a botta sicura di Corelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Le ragazze non si scoraggiano e scendono in campo dopo l’intervallo con lo spirito di chi vuole ribellarsi allo status quo: Ippolito, subentrata a Scarpelli, con una meravigliosa conclusione di esterno colpisce la traversa. Il gol spaventa la Roma che sfiora il tris con Petrara, ma il meritato gol che accorcia le distanze arriva al 62′. Punizione di Musolino, traversa, palla che colpisce Ghioc e 2-1. È l’inizio di una nuova partita con le giallorosse che si difendono e resistono. Ghioc chiude la porta a Beccari a centro area nell’occasione più grossa per il 2-2 e le bianconere ci provano fino alla fine, ma gli sforzi non vengono premiati. Ora comincia la nuova stagione, con la consueta voglia di crescere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL TABELLINO
Juventus – Roma 1-2
Centro di Preparazione Olimpica Tirrenia, Vione dei Vannini s.n.c. – Tirrenia (PI)
Marcatori: 3’ pt Corelli (R); 27’ pt Petrara (R); 16’ st Musolino (J).
Juventus: Soggiu, Giordano, Bertucci, Giai, Caiazzo, D’Auria, Arcangeli (1’ st Pfattner), Carrer (24’ st Distefano), Beccari, Musolino (24’ st Talle), Scarpelli (Cap) (1’st Ippolito). A disposizione: Sargenti, Candeloro, Nava, Giachetto, Verna. Allenatrice: Piccini Silvia
Roma: Ghioc, Battistini (43’ pt Zannini), Vigliucci (20’ st Pienzi), Corrado, Pacioni (Cap), Massimino, Corelli, Severini, Petrara (20’ st Boldrini), Ferrara (20’ st Massa), Landa. A disposizione: Maurilli, Percuoco, Comodi, Massimi, Tarantino. Allenatore: Melillo Fabio
Ammoniti: 18’ st Musolino (J)
Arbitri: Anna Frazza di Schio (Assistenti: Martina Corsini di Livorno, Ylenia Di Milta di Pistoia)
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I COMMENTI POST- PARTITA
«Era una partita che sentivamo molto, affrontata da una squadra completamente nuova da quella che ha affrontato il campionato scorso – l’analisi di Stefano Braghin, Head of Juventus Women -. Nella prima mezz’ora ha fatto al differenza l’esperienza della Roma, poi credo sia stata una partita equilibrata. Un po’ di sfortuna, ma questo è il calcio. Oggi queste ragazze si portano a casa tanta esperienza e tanta consapevolezza nei propri mezzi. Si torna a far parlare il campo e il campo ci dirà qual è il percorso migliore per ognuna delle nostre ragazze, senza dimenticare che lo scopo reale nel settore giovanile è la costruzione del giocatore.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Silvia Piccini è un profilo di grandissimo futuro, crescerà come le ragazze, ma parte da una base di conoscenza e talento non comune».
«Avevo chiesto alle ragazze l’atteggiamento in primis e il secondo tempo l’hanno dimostrato – il commento di coach Silvia Piccini -. Questa è una grande partenza, con grandi emozioni. Abbiamo messo il primo mattoncino e ne metteremo altri. L’entusiasmo per essere partiti così non può che essere in crescendo, l’asticella si è alzata e credo farà crescere le ragazze».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVE-SAMP SI GIOCHERÀ ALLA PRESENZA DI MILLE INVITATI
19 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sarà una serata importante e speciale, quella di domani.
Non solo perché sarà l’inizio di una nuova stagione per la Juventus, proprio contro la Samp contro cui, poche settimane fa, i bianconeri hanno portato a casa i tre punti che significavano Scudetto.
Sarà importante perché, per la prima volta dall’inizio dell’emergenza Covid-19, all’Allianz Stadium sarà presente, seppur in misura molto limitata, il pubblico.
Il Presidente della Regione Piemonte lo ha appena ratificato tramite il Decreto Regionale n° 96 che permette l’accesso fino a 1000 spettatori a partire dalla gara di domani contro la Sampdoria. Così è stato deciso nella Videoconferenza odierna tra i Ministri Boccia, Speranza e Spadafora insieme al Presidente della Conferenza delle Regioni Bonaccini e ai Governatori Regionali Fedriga, Marsilio, Toma, Bardi, Cirio e Fontana.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E’ importante sottolineare che si tratterà di circa mille persone invitate tra gli ospiti Sponsor; pertanto specifichiamo che non saranno venduti biglietti per la partita e chiediamo ai tifosi bianconeri di non recarsi presso l’Allianz Stadium per evitare di creare qualsiasi assembramento all’esterno dell’impianto.   TUTTI I VIDEO BIANCONERI! NON PERDERLI!

Piemonte tutte le notizie in tempo reale. Tutto sulla Regione Piemonte sempre aggiornato! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 7 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 12:05 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

ALLE 04:23 DI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

In cumulo rifiuti sei tartarughe specie protetta a Novara
Intervento dei carabinieri forestali
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
12:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un intervento per un cumulo di rifiuti abusivi ha portato alla scoperta di sei tartarughe di una specie protetta stipate in un terrario e custodite illegalmente. E’ successo a Novara. A condurre l’operazione è stata la stazione cittadina dei carabinieri forestali.
Le tartarughe sono della specie “Testudo hermanni”, autoctona sul territorio nazionale, diffusa essenzialmente in centro e sud Italia. Sono protette dalla Convenzione di Washington (Cites) e sottoposte a un generale divieto di commercio e detenzione. “La specie – informa il Comando dell’Arma – è gravemente minacciata in natura e, per questo, soggetta al massimo grado di protezione. Ne è vietato il prelievo in natura ed ogni attività commerciale, salvo che per quegli esemplari la cui nascita in cattività sia stata certificata e documentata dall’Autorità”.
Il detentore, un novarese, non aveva alcuna documentazione attestante l’origine legale degli animali ed è stato denunciato.
Gli animali sono stati messi sotto sequestro. I carabinieri avevano trovato circa 30 metri cubi di rifiuti (con molte cassette da ortofrutta) abbandonati al suono il maniera incontrollata.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tartufi, ripartono gli esami da ‘trifolao’
Cambiate le modalità del test. C’è anche un candidato lombardo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
19 settembre 2020
15:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ripartono martedì, a Cuneo, gli esami per gli aspiranti ‘trifolao’, per chi intende cioè praticare l’attività di ricerca e raccolta del pregiato tartufo bianco nell’area di Langhe e Roero, o delle altre specie nel Monregalese e lungo la fascia pedemontana. Ogni anno sono un centinaio le domande per partecipare alla selezione e ottenere i tesserini che autorizzano la raccolta dei tartufi nelle “zone libere”.
Da quest’anno le modalità di esame sono cambiate: prova scritta con 20 domande, a cui può seguire un orale nel caso in cui il candidato abbia sbagliato più di 5 domande. In questa seconda sessione sono 31 i candidati, di cui uno che arriva dalla Lombardia (perché le sessioni d’esame in quella regione sono sospese causa Covid). Una terza sessione sarà il 24 novembre e porterà ad un totale di 98 esaminati nel 2020. Il tesserino vale 10 anni, è rinnovabile e attesta il possesso dell’abilitazione alla raccolta dei tartufi su tutto il territorio nazionale. La quota annuale da pagare alla Regione Piemonte è di 140 euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: S.Siro test campionato, sicurezza affidata a calcolo
Azienda torinese ha messo a punto piano rientro negli stadi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
16:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’amichevole tra l’Inter e il Pisa, che riapre a San Siro a mille tifosi, è un test per la riapertura degli impianti in vista del campionato, che inizia oggi a porte chiuse. A mettere a punto il piano di misure di rientro, di concerto con i Club Fc Internazionale, Ac Milan e la Lega Serie A, è la Gae Engineering. La società torinese ha messo a punto un programma di calcolo che permette di visualizzare i movimenti post-Covid e, quindi, di definire il protocollo di comportamento individuale.
“E’ la prima applicazione del nostro protocollo. Lo studio iniziale – spiega Giuseppe Gaspare Amaro, ad di GAe Engineering, azienda che opera nel settore della sicurezza in manifestazioni pubbliche e grandi eventi – ci è stato commissionato dalla Juventus per l’Allianz Stadium ed è stato portato a compimento con la cooperazione dello staff operativo della stessa società.
Da questo studio, che la Juventus ha messo a disposizione della Lega di serie A, è scaturito il Piano generale per gli impianti della serie A che la stessa Lega ha poi consegnato al Governo.
Sarà un test di verifica delle norme di sicurezza che abbiamo preparato per 17 impianti sportivi della Serie A di calcio chiusi a causa dell’emergenza Covid 19. Attraverso un programma di calcolo abbiamo simulato il tempo di accesso all’interno degli impianti sportivi, il movimento dei flussi, quindi abbiamo analizzato la distanza di sicurezza per ogni persona, necessaria per arginare possibili contagi. I risultati consentono di visualizzare una proiezione dei movimenti post-Covid e definire il protocollo di comportamento individuale”.
GAe Engineering opera nel settore della sicurezza in manifestazioni come il Giro d’Italia, i Carnevali di Venezia e Ivrea. Ha curato la progettazione antincendio del Palazzo Italia per Expo2015, del Buc e del Muse di Trento, di Torre Intesa Sanpaolo, della Fondazione Prada e Westfield a Milano. Ha predisposto Piani di fruizione degli spazi pubblici a prova di pandemia per Polignano (Lecce) e Bardonecchia (Torino), primi comuni Covid Free.  CALCIO  TECNOLOGIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Juve: Pirlo “aspettiamo attaccante, ma non c’è fretta”
Higuain “aveva voglia di cimentarsi in un campionato diverso”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
16:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alla vigilia del suo esordio da allenatore con la Juventus, Andrea Pirlo analizza la situazione legata al mercato e a un innesto in attacco che ancora non è arrivato: “Stiamo aspettando tutti il numero 9, ma il mercato è lungo: ci sono problemi per qualsiasi squadra, siamo sereni per chi abbiamo. In futuro speriamo arrivi anche il centravanti, ma non c’è fretta”. Pirlo ha parlato anche di Higuain: “Aveva voglia di cimentarsi in un campionato diverso, abbiamo trovato una strada comune velocemente”.  JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Stadi: Cirio, se governo non interviene faremo noi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
16:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Dopo le dichiarazioni del ministro Spadafora, ci siamo interfacciati con Roma. Il Governo ha assicurato l’emanazione di un provvedimento nazionale nelle prossime ore”. Così il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, sulla riapertura degli stadi. “Ci auguriamo che non sia l’ennesimo annuncio – aggiunge -, in tal caso risolveremo la cosa la prossima settimana a livello regionale”.
Dopo l’intervento del governatore Cirio, il ministro per le Autonomie Francesco Boccia ha convocato per questo pomeriggio, alle 17.30, una riunione in videoconferenza per discutere della questione della riapertura degli stadi a cui parteciperanno i ministri Spadafora e Speranza, oltre al presidente della Conferenza delle Regioni, Bonaccini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus, in Piemonte un decesso e 74 nuovi contagi
Stabili i ricoveri, sono 50 i nuovi guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
17:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ di un decesso, il primo dopo alcuni giorni, e 74 contagi il bilancio dell’emergenza Coronavirus nelle ultime 24 ore in Piemonte. Lo rileva l’Unità di crisi regionale, che segnala anche 50 guariti. Invariato il numero dei ricoverati, in terapia intensiva (6) come non in terapia intensiva (140). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.158. I tamponi diagnostici finora processati sono 666.3091, di cui 369.272 risultati negativi.
Dall’inizio della pandemia, in Piemonte ci sono stati 4.154 decessi, 34.241 contagi e 27.450 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Referendum: Torino, oltre metà presidenti seggio dà forfait
Rinunce 1.487 scrutatori su 2.800, Comune lavora a sostituzioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
19:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati 506 su 919 i presidenti di seggio che hanno rinunciato all’incarico a Torino, mentre le rinunce degli scrutatori sono state 1.487 su 2.800. Il Comune ha provveduto a sostituire i Presidenti attingendo dal proprio personale inquadrato in fascia D.
Per quanto riguarda gli scrutatori, attualmente ne è già stato sostituito un terzo e la sostituzione sarà completata entro la serata di oggi grazie alla grande affluenza di giovani che hanno risposto e stanno continuando a farlo all’appello lanciato dalla Città attraverso il portale di Torino Giovani.
“La macchina comunale lavorerà fino a tarda sera per completare tutte le operazioni – informa la Città in una nota – e domattina sarà già attiva a partire dalle ore 6,30 per garantire il regolare svolgimento delle elezioni in caso di eventuali sostituzioni dovute a imprevisti dell’ultimo momento”.  POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Serie A: Fiorentina-Torino 1-0
Ha deciso il primo match del campionato una rete di Castrovilli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
20:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Fiorentina ha battuto il Torino 1-0 (0-0) nella prima partita del campionato di calcio di Serie A 2020/21. Ha deciso il match disputato sul terreno dello stadio Artemio Franchi di Firenze una rete di Castrovilli al 33′ della ripresa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
1-0 per la Fiorentina, Toro inizia perdendo
Gol partita di Castrovilli nella ripresa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
20:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Inizia con una sconfitta il campionato del Torino, che al Franchi perde 1-0 contro la Fiorentina. Di Castrovilli, al 33′ della ripresa, il primo gol della serie A, che decide la partita. Una vittoria meritata, soprattutto nel secondo tempo, quando la squadra di Iachini ha schiacciato in difesa i granata, che si sono svegliati solo dopo lo svantaggio. In precedenza Zaza aveva sprecato una occasionissima, fallendo un facile assist per Belotti.
Granata dunque da rivedere, con qualche limite soprattutto dalla metà campo in su, proprio dove sono attesi gli innesti di un play e, soprattutto, di un trequartista. Insufficiente la prova in quel ruolo di Berenguer, che nel primo tempo ha anche fallito un gol facile, e di Verdi, subentrato ad una ventina di minuti dalla fine. Bene come sempre il Gallo, che la difesa viola ha spesso fermato con le cattive; il capitano granata si è visto annullare nel recupero un gol per fuorigioco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da domani stadi di A aperti per mille persone
Allianz verso apertura, ma manca ancora l’ufficialità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
20:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da domani stadi aperti per tutte le partite di serie A, per un massimo di ingressi di mille persone sugli spalti. È quanto stabilito, secondo quanto si è appreso, durante un incontro organizzato dal ministro Boccia, che ha convocato il presidente della conferenza delle Regioni Bonaccini, in presenza dei ministri Speranza e Spadafora. Ma si lavora anche, da qui al 7 ottobre, per dare un contributo condiviso tra governo e regioni in vista del prossimo dpcm, anche in base alle valutazioni di Salute e Cts della curva epidemiologica, per definire una percentuale di ingresso che tenga conto della capienza degli impianti per ogni disciplina sportiva.
Si va dunque verso l’apertura dell’Allianz Stadium, domani sera, in occasione di Juventus-Sampdoria. Manca però ancora l’ufficialità della Regione Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte riapre stadi, verso Juve-Samp con tifosi
Regione recepisce indicazioni governo, accesso a 1000 persone
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
20:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da domani anche in Piemonte, come previsto dal Governo, sarà possibile tornare a giocare il Campionato di Serie A di calcio in presenza di pubblico. Lo comunica il presidente della Regione, Alberto Cirio, che nelle prossime ore firmerà una ordinanza in tal senso. L’Allianz Stadium può dunque riaprire per Juventus-Sampdoria, in programma domani sera, a mille persone, e nel rispetto dei protocolli di sicurezza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: fonti Juve, pronti a riaprire lo Stadium
Mille spettatori selezionati tra ospiti sponsor
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
19 settembre 2020
21:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus “è pronta a riaprire l’Allianz Stadium” per Juventus- Sampdoria, in programma domani sera, “a mille tifosi”, così come previsto dal governo e recepito dalla Regione Piemonte. Lo si apprende da fonti vicine alla società. I mille spettatori, sempre secondo quanto si apprende, saranno selezionati tra gli ospiti dei tifosi, dal momento che a 24 ore dalla partite sarebbe impossibile aprire la vendita dei tagliandi.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale! NON PERDERLE! LEGGILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 4 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 02:50 ALLE 12:05 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Droga: cliente non paga, pusher ricatta i nonni
Arrestato dai carabinieri nel Torinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
02:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il cliente non gli aveva pagato le dosi e così lo spacciatore ha pensato di farsi saldare il debito dai suoi nonni. È accaduto in provincia di Torino, a Borgone di Susa, dove un 26enne è stato arrestato dai carabinieri per estorsione.
Per ottenere i soldi, oltre a ricorrere alle minacce telefoniche, il pusher aveva preso di mira l’abitazione della coppia, dando fuoco alla porta e rompendo una vetrata con un mattone. Dai due anziani (entrambi ottantenni) aveva ottenuto una prima somma di 500 euro. In un nuovo incontro gliene sono stati consegnati altri 400; uscendo dalla casa ha trovato ad attenderlo i carabinieri, che erano stati informati dalla coppia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Criminalità: rapina sala scommesse Novara, nuovo arresto
Tribunale accoglie richiesta pm. Il ‘colpo’ nel 2019
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
10:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il 19 ottobre del 2019 tre persone avevano rapinato a Novara una sala scommesse: uno dei malviventi era stato bloccato a seguito della reazione dei clienti, mentre gli altri due erano stati identificati successivamente grazie a una approfondita indagine della Squadra Mobile della questura cittadina. Uno era stato arrestato, mentre l’altro era stato denunciato a piede libero. Ora anche quest’ultimo. D. M., 37 anni, è finito in carcere: il tribunale del riesame ha accolto una richiesta della Procura di Novara ha ordinato la custodia cautelare in carcere. Al momento della notifica del provvedimento D. M. era ai domiciliari per un altro reato commesso a Milano.
I tre sono accusati di rapina a mano armata, porto abusivo di armi, lesioni aggravate e ricettazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Montagna: cercatore funghi morto nell’Alessandrino
Nelle Valli di Lanzo recupero escursionista bloccato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVI LIGURE
19 settembre 2020
10:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un pensionato 75enne di Genova è stato ritrovato senza vita nella tarda serata di ieri nei boschi del territorio di Mornese, al confine tra la provincia di Alessandria e la Liguria, dove si era recato in cerca di funghi.
Secondo i primi accertamenti dei carabinieri – impegnati nelle ricerche con i vigili del fuoco di Alessandria e Ovada – a causare la morte sarebbe stata una caduta dovuta forse a un malore. A dare l’allarme era stata la moglie, preoccupata per il mancato rientro a casa.
Si è concluso in nottata l’intervento per il recupero di un cercatore di funghi disperso nei boschi di Chialamberto, nelle valli di Lanzo. L’uomo, 56enne residente a Volpiano e villeggiante a Chialamberto, era uscito di casa giovedi mattina.
Durante l’escursione è scivolato in un tratto molto ripido ed è rimasto bloccato tra le rocce. Per non rischiare di precipitare ulteriormente ha deciso di restare fermo; i suoi vicini di casa ne hanno segnalato il mancato rientro. Dopo qualche ora di ricerche i tecnici del Soccorso Alpino lo hanno individuato. A causa della posizione non è stato possibile recuperarlo con l’elicottero e si è reso necessario l’intervento da terra, con l’uomo trasportato sulla barella in quanto non più in grado di camminare. Dopo una lunga serie di calate con corde e tecniche alpinistiche, effettuate al buio, le squadre sono riuscite a consegnare l’infortunato al personale medico che, con l’ambulanza, lo ha trasportato in ospedale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’orso è tornato in Ossola, individuato con ‘fototrappola’
Ha divorato un montone già ucciso da un lupo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MALESCO
19 settembre 2020
10:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’orso è tornato in Val d’Ossola.
I militari della Stazione Carabinieri Parco Santa Maria Maggiore hanno rilevato la presenza di un orso vicino a una carcassa di montone predata precedentemente da lupo. Sulla carcassa era stata posizionata una fototrappola per accertamenti faunistici.
La zona interessata è l’alpe Scaredi, nel comune di Malesco, in valle Vigezzo, al confine settentrionale del Parco Nazionale Val Grande.
”Dalle immagini – spiegano i carabinieri forestali – si rileva che l’animale, un esemplare adulto, ha consumato completamente i resti della predazione, stazionando nella zona per circa un’ora.
Le immagini sono al vaglio di esperti per ulteriori accertamenti. Dalle immagini non è evidente il sesso dell’animale, ma presumibilmente si tratta dello stesso esemplare maschio che nei mesi scorsi è stato avvistato in Ossola e nella zona sud del Parco. In considerazione del grande numero di presenze nella zona di ricercatori di funghi e cacciatori, qualora vi fossero segnalazioni si chiede di contattare il 1515 o la centrale operativa dell’Arma dei Carabinieri”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Juve, Pjaca in prestito al Genoa
Per l’attaccante croato contratto fino al giugno 2021
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 settembre 2020
10:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo l’Anderlecht, il Genoa: Marko Pjaca cerca nuovamente fortune lontano da Torino. L’attaccante croato si è trasferito in rossoblù.
La formula è quella del prestito secco per un anno: la Juventus, infatti, vuole mantenere il controllo sul suo cartellino. “Nella prossima stagione – è il comunicato ufficiale apparso sul sito del club bianconero – Marko Pjaca giocherà a Genova. Più precisamente nelle fila del Genoa: è infatti ufficiale l’accordo con la squadra rossoblu per il prestito del giocatore, che avrà durata fino al 30 giugno 2021”.  JUVENTUS  CALCIO

Piemonte tutte le notizie. Tutto sulla Regione Piemonte. LEGGILO E CONDIVIDILO!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 5 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 17:08 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

ALLE 02:50 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Rugani padre per la prima volta, è nato Tommaso
Il difensore della Juve annuncia la nascita sui social
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
17:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il difensore della Juventus Daniele Rugani, primo calciatore di Serie A positivo al Coronavirus, è diventato padre per la prima volta. Ad annunciare la nascita di Tommaso, sui social, sono il calciatore con la compagna, la conduttrice tv Michela Persico. “3,4 kg di puro amore”, scrive la neo mamma su Instagram, dove pubblica una sua foto con in braccio il figlio e accanto Rugani.
“Bravissima e grazie per tutto questo”, è il messaggio d’amore alla compagna del calciatore, che rivolge un pensiero al figlio appena nato. “Proveremo a insegnarti le cose della vita, ma la verità è che tu ci hai già insegnato cosa conta nella vita – scrive su Instagram -. Oggi, il giorno in cui ho imparato il vero significato della parola felicità”.  JUVENTUS  CALCIO  SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus: balzo contagi Piemonte, dato più alto dal 20/5
127 i positivi nelle ultime 24 ore, nessun decesso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
19:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo picco di contagi in Piemonte. L’unità di crisi regionale ne ha registrati 127 nelle ultime 24 ore, il numero più alto dallo scorso 20 maggio, quando furono 158. Aumentano però anche i guariti, 83 in più rispetto a ieri, mentre il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva resta invariato. Non è stato registrato nessun nuovo decesso, che restano dunque 4.153.
I contagi dall’inizio della pandemia sono invece 34.167, mentre i guariti raggiungono quota 27.400. I ricoverati in terapia intensiva sono 6, dato invariato rispetto a ieri, quelli non in terapia intensiva 140 (+4). Le persone in isolamento domiciliare sono 2116. I tamponi diagnostici finora processati sono 659.243, di cui 367.452 risultati negativi.
Per quanto riguarda la scuola, sono 502 gli studenti e gli operatori scolastici che hanno usufruito degli hotspot allestiti dalla Regione per l’esecuzione immediata del tampone.
Dall’inizio delle lezioni, i casi di positività riscontrati sono stati 10.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte, da ottobre mille dipendenti Regione in presenza
Cento tra dirigenti e direttori, rientro in condizioni sicurezza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
18:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da ottobre mille dipendenti della Regione Piemonte, su un totale di circa 3mila, rientrano a lavorare in presenza. La situazione epidemiologica e la riorganizzazione del personale per l’emergenza Coronavirus consentono di ripopolare gli uffici regionali di 100 tra dirigenti, direttori e 900 tra posizioni operative e alte professionalità, a cui si aggiunge il 50% in presenza del personale dipendente non dirigente, mentre il restante 50% proseguirà con formule di smart working che consentono comunque di lavorare in presenza uno o più giorni della settimana. I calendari delle presenze negli uffici saranno regolati dai direttori di ogni settore.
“E’ stata mantenuta la promessa di far rientrare quanto prima più personale possibile, sempre nel pieno rispetto delle condizioni di tutela e di sicurezza della salute dei lavoratori – spiega l’assessore regionale al Personale, Marco Gabusi -. La decisione è stata presa con l’obiettivo di tornare a essere più operativi nei servizi rivolti alla cittadinanza garantiti proprio dalla presenza fisica, che in molti frangenti può fare la differenza rispetto ad una gestione da remoto. Poter riavere, inoltre, tutti i direttori, i dirigenti e le funzioni più alte sempre presenti garantirà l’ottimale presidio delle funzioni di coordinamento e di indirizzo e potrà dare un notevole impulso alle attività di ciascuna struttura, mentre una maggior presenza di tutte le altre funzioni fluidificherà i processi e le fasi applicative delle attività. Da non sottovalutare, infine, l’impatto economico che mille persone possono portare alle attività dell’indotto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ambiente: contro inquinamento simulano ‘morte collettiva’
Manifestazione di Extinction Rebellion nel centro di Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
19:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si sono sdraiati per terra fingendosi morti, mentre alcuni di loro, vestiti di rosso, hanno sfilato per Piazza Castello, nel centro di Torino. E’ il ‘die-in’, ovvero una simulazione di morte collettiva, messo in scena dall’organizzazione ecologista Extinction Rebellion. Una azione di “disobbedienza civile e non violenta”, per portare all’attenzione dei media i rischi dell’inquinamento.
Durante il flash-mob otto attivisti si sono incatenati alle colonne del Palazzo della Regione, mentre alti sei alle cancellate di Piazzetta Reale, per protestare contro “il silenzio dei media sulla crisi climatica ed ecologica”, hanno spiegato ai giornalisti. “Crisi climatica, i media tacciono”, lo striscione esposto dai manifestanti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Esercitazione soccorso alpino in Val di Susa
Terza edizione Altius Three, simulati diversi scenari intervento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
19:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è conclusa oggi in Val di Susa l’esercitazione di soccorso alpino ‘Altius Three’, arrivata alla terza edizione. Organizzata dal 3° Reggimento Alpini di Pinerolo, da mercoledì ha visto impegnati gli specialisti della Brigata Alpina Taurinense, insieme a squadre del Servizio Piemontese del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e della Guardia di Finanza, oltre a unità specialistiche Speleosub, per il soccorso lacustre, e agli elicotteri dell’Esercito, della Finanza e del 118.
Durante l’esercitazione sono stati diversi gli scenari di intervento: sul Lago Grande di Avigliana, per la simulazione di soccorsi anche con alluvioni e del soccorso di un sommozzatore in difficoltà, e sulle pareti rocciose di Caprie, dove nove Squadre di Soccorso Alpino sono state sbarcate in cresta da un CH47S del 1° Reggimento Aviazione dell’Esercito “Antares”, impiegando speciali tecniche di avvicinamento. Qui è stato simulato il recupero di infortunati tramite speciali barelle, verricelli a terra e da elicottero.
Il Generale di Corpo d’Armata Claudio Berto, ha espresso “parole di orgoglio per la professionalità dimostrata nel corso dell’esercitazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Verbania presenta dossier candidatura capitale cultura
Sessanta pagine per convincere giuria, Piemonte spera
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
18 settembre 2020
19:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono racchiuse in sessanta pagine le “qualità” con cui Verbania si candida a diventare Capitale italiana della cultura. Il dossier, che è stato presentato oggi pomeriggio a Villa Taranto, sarà presto sul tavolo della giuria che entro il 21 ottobre selezionerà le dieci città finaliste, tra cui sarà scelta la Capitale della cultura 2022.
”E’ un lavoro fatto da tutto il territorio del Verbano Cusio Ossola, in collaborazione con tutti: associazioni, mondo economico, scuole, istituzioni”, spiega il sindaco di Verbania, Silvia Marchionini. ”Il filo rosso del progetto – aggiunge l’assessore comunale alla Cultura, Riccardo Brezza – è l’acqua del lago Maggiore, che ha influenzato lo sviluppo economico e identitario del Vco, favorendo l’insediamento industriale nell’Ottocento, accompagnato dallo sviluppo dei giardini e delle ville storiche. Ma è anche il paesaggio, la natura che diede origine allo sviluppo turistico dello scorso secolo e oggi è attrattore di una nuova fruizione che unisce ambiente e cultura, storia e nuove tecnologie. In questo dossier è racchiusa una sfida che ha una sola parola d’ordine: trasformazione, un messaggio per l’intero Paese. Se Matera aveva i suoi Sassi, Verbania ha tutto il suo territorio da mostrare”.
A sostenere la candidatura di Verbania anche la Regione Piemonte. ”Noi ci siamo, dando il nostro sostengo a una candidatura che risveglierà l’intero territorio” dice l’assessore regionale Valeria Poggio.
”Qui siamo seduti su un giacimento d’oro”, conclude il vescovo Franco Giulio Brambilla parlando della cultura, delle tradizioni, delle bellezze e della forza economica del Verbano Cusio Ossola.

Juventus tutte le notizie. Qui presentazione Dejan Kulusevski
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 6 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:56 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

ALLE 02:02 DI SABATO 19 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

FOCUS | EYE ON SAMPDORIA
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Sampdoria è la nostra prima avversaria in questa stagione. Domenica sera farà visita ai bianconeri all’Allianz Stadium a distanza di 56 giorni dall’ultima volta, serata nella quale la Juventus si impose 2-0 (reti di Ronaldo e Bernardeschi) conquistando matematicamente lo Scudetto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La formazione blucerchiata non è cambiata molto rispetto a quella del passato torneo. Il timone è sempre nelle mani di Claudio Ranieri (domenica sera 400° gara in Serie A per lui), in carica dal 12 ottobre 2019. Il tecnico romano ha portato la Samp, nello scorso campionato, alla salvezza grazie ad un finale in crescendo. Quarantadue i punti totali che sono valsi il 15° posto, con sette lunghezze di margine sull’ultima squadra retrocessa in Serie B, il Lecce.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA ROSA BLUCERCHIATA
L’acquisto più importante è quello del danese Mikkel Damsgaard, centrocampista con spiccate doti offensive prelevato dal Nordsjaelland: è uno dei due giocatori nati negli anni 2000 ad essere andato in doppia cifra di gol (11) nella scorsa Superligaen. É rientrato dal prestito all’Hellas Verona invece Valerio Verre, che in terra veneta ha fatto bene (32 gare e 3 gol), ritagliandosi un ruolo da protagonista nell’ottima stagione della squadra di Juric.
Poche variazioni nell’organico permettono alla Sampdoria di mantenere di fatto l’organico dell’ultimo campionato, con un 4-4-2 di partenza che può essere però molto camaleontico a gara in corso. La stella è sempre Fabio Quagliarella (11 reti nel 2019/2020), affiancato in attacco da un giocatore in vera e propria rampa di lancio: Federico Bonazzoli. Una punta che nella seconda parte della passata stagione ha fatto la differenza, andando a segno 5 volte, spesso con reti di pregevole fattura.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GLI EX BIANCONERI
Sono tanti gli ex della partita. A partire proprio dal tecnico, Claudio Ranieri, allenatore della Juventus per 93 partite tra il 2007 e il 2009. Fabio Quagliarella è quello con l’esperienza in bianconero più illustre: quattro stagioni tra il 2010 e il 2014, nelle quali ha segnato tanto (30 gol in 102 partite) e soprattutto alzato numerosi trofei, ben 5 (3 Scudetti e 2 Supercoppe Italiane). Il portiere titolare dei blucerchiati, Emil Audero, è cresciuto proprio nel Settore Giovanile della Juventus, ed ormai da due anni a questa parte difende da numero 1 i pali della formazione ligure. Gli altri sono Albin Ekdal e Mehdi Léris, con il primo che ha “assaggiato” la Prima Squadra per poco tempo (4 partite) e il secondo che ha giocato con l’Under 19 nel 2016/2017.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
TRAINING CENTER | VENERDÌ DEDICATO ALLA TATTICA
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ci siamo quasi: poco più di quarantott’ore e sarà luce verde per il campionato dei bianconeri, che prende il via domenica alle 20.45 contro la Samp all’Allianz Stadium.
A meno due dalla gara, la Juve ha dedicato il lavoro della mattinata dedicata alla tattica; Alex Sandro ha interrotto l’allenamento a seguito di un problema muscolare alla coscia destra e domani verrà sottoposto ad esami strumentali.
Domani si torna in campo sempre al mattino, ma in un’altra location: il terreno dell’Allianz Stadium.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
PROGETTO DI BILANCIO D’ESERCIZIO AL 30 GIUGNO 2020
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
A seguito della risoluzione consensuale del contratto per le prestazioni sportive con il calciatore Gerardo Gonzalo Higuain e della svalutazione del valore residuo del calciatore, che genera un effetto economico negativo sull’esercizio 2019/2020 pari a € 18,3 milioni, il Consiglio di Amministrazione ha modificato e approvato il progetto di bilancio per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2020.  IL COMUNICATO UFFICIALE ED INTEGRALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

BLACK & WHITE STORIES: COME CONOSCEMMO CAMORANESI
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Una delle emozioni più forti che il calcio regala è la scoperta di un talento e misurarne poi la crescita. Quella di Mauro German Camoranesi è una storia esemplare in tal senso, valutato prima come avversario e poi esploso definitivamente nel suo passaggio da Verona a Torino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL SUDAMERICANO
Quando arriva in Italia nel 2000, l’argentino Camoranesi ha 23 anni e un’esperienza non legata esclusivamente alla sua patria d’origine, avendo giocato in Messico e Uruguay. Sono 51 le partite disputate in Serie A nei suoi primi 2 campionati. Hurrà Juventus citerà in seguito come sue principali caratteristiche la tenacia del suo gioco e la capacità di vedere la porta, qualità che i bianconeri vedranno direttamente nella sfida del Bentegodi nel 2001-02, quando il numero 13 gialloblù non solo va in gol, ma si dimostra un giocatore dalla spiccata personalità.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA GRANDE OCCASIONE
Nel 2002, Camoranesi è il quattordicesimo argentino a vestire la maglia bianconera, proseguendo una tradizione inaugurata da Renato Cesarini e che ha avuto fino a quel momento in Omar Sivori il suo elemento di maggior spicco. Per quanto sia facile la tentazione di cercare paragoni con altri giocatori, appare evidente come Mauro sappia che è arrivato il momento di dare una svolta definitiva alla sua carriera: «Questa è l’occasione, la grande occasione della vita che un calciatore come me deve poter sfruttare al meglio delle proprie possibilità. lo sono stato scelto dalla Juventus, una sorta di mito per chi pratica questo sport, una leggenda contemporanea del calcio mondiale. Questa chance va va difesa e capitalizzata ad ogni costo…».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SCOPRIRE LA JUVE
Marcello Lippi accoglie il nuovo acquisto enunciando il suo programma: «Vorrei che tutti entrassero subito nella mentalità bianconera, che ognuno capisse la parte che gli tocca, ciò che gli permetterebbe di integrarsi in fretta». Mauro non è preoccupato dalla nuova responsabilità, anzi si sente stimolato nelle intenzioni. E quando Hurrà gli chiede una sua presentazione, risponde così: «Sono un centrocampista di fascia con propensioni offensive, in grado di fornire assist, ma anche qualche giocata di qualità. Questo è il mio bagaglio tecnico che metto a disposizione di Lippi e della Juventus, convinto in ogni caso di entrare in un gruppo di supercampioni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’ARCOBALENO
Le aspettative sono tante, la risposta sul campo è immediatamente all’altezza. Al suo debutto Camo si aggiudica il primo trofeo della stagione, la Supercoppa italiana. In campionato gioca 90 minuti nel 3-0 sull’Atalanta. Ed in Europa, nell’esordio in Champions League contro il Feyenoord, va in gol ed è una rete capolavoro. Un gol descritto da Hurrà come «un improvviso e bellissimo arcobaleno a illuminare la notte olandese, un arcobaleno che nasce dal vertice dell’area per finire appena sotto la traversa, una traiettoria impossibile da intercettare per il portiere Zoetebier». Non male per uno che riteneva di considerarsi «un atleta sconosciuto» al grande pubblico, «soprattutto quello europeo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
MISTER CAMO
«Qui è tutto molto organizzato e molto preciso, tutto ha terribilmente senso. C’è più pressione, è un habitat diverso, ma oltre la constatazione che questo sviluppo della professione è più impegnativo, c’è la mia piena disponibilità per aderire al sistema e per dare il massimo». La prima impressione di Camoranesi arrivato alla Juventus è riassunta perfettamente in questo pensiero. E sulla base di questo, Mauro stabilirà un legame duraturo e profondo, ancora molto vivo anche oggi che ha intrapreso la carriera di allenatore e la esercita in Slovenia, nel Maribor.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
KULUSEVSKI: «SONO IL RAGAZZO PIÙ FELICE DEL MONDO»
18 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dejan Kulusevski respira il mondo Juventus dall’inizio della preparazione e oggi, dalla sala stampa dell’Allianz Stadium, ha risposto alle domande dei giornalisti invitati. Il classe 2000, che indosserà la maglia numero 44, ha le idee chiare, ma soprattutto esprime tutta la sua felicità:    Potete godervi il video integrale, anche cliccando qui:  GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLA PRESENTAZIONE DI DEJAN KULUSEVSKI DEL 18 SETTEMBRE 2020 ORE 14:00

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

«Sono fortunato a essere qui, in questo momento sono il ragazzo più felice del mondo e non vedo l’ora di dare il mio massimo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CRESCITA
«Sono venuto qui per migliorare in campo e fuori dal terreno di gioco, nessuno ha, nei miei confronti, aspettative più alte delle mie. Ogni giorno voglio diventare più forte del precedente, voglio vincere sempre, rendere felici i miei compagni e la città. Alla Juve devi andare in campo e dare il 100% in ogni allenamento, non puoi avere altro in testa se non la volontà di migliorare continuamente».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GRUPPO ED ESEMPI
«Cristiano Ronaldo è fantastico, sono fortunato a poter giocare con lui e spero di poter imparare tanto. Lui è molto simpatico, parliamo spesso e spero di aiutarlo in campo. I suoi complimenti, per me, sono come benzina. Mister Pirlo? È un onore essere allenato da lui, mi aiuta tanto e mi dà tanti piccoli consigli che poi possono fare la differenza».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SI PARTE!
Domenica, contro la Sampdoria, Dejan potrebbe fare l’esordio ufficiale con la maglia della Juventus: «Ci aspetta una partita importante, finalmente si gioca! Se il Mister sceglierà di mandarmi in campo sarò pronto: non vedo l’ora! Sul ruolo non ho preferenze, ho giocato in tantissimi ruoli in questi anni. Deciderà il Mister».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
FOTOSTORY | LA GIORNATA DI DEJAN
18 settembre 2020

La presentazione, il giro allo stadio e allo Juventus Museum: Kulusevski Day!     GUARDA TUTTI I VIDEO BIANCONERI!

Piemonte tutte le notizie in tempo reale. Tutto sulla Regione Piemonte accuratamente aggiornato e completo! LEGGILO E CONDIVIDILO!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 10 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 23:43 DI GIOVEDì 17 SETTEMBRE 2020

ALLE 17:08 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Due chili di amnesia in auto, arrestata coppia
Per i carabinieri si tratta di corrieri per la piazza di Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CASELLE TORINESE
17 settembre 2020
23:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due corrieri e due spacciatori sono stati arrestati nelle ultime ore dai carabinieri.
A Caselle i militari hanno sequestrato oltre due chili di Amnèsia, la nuova droga ottenuta spruzzando metadone ed eroina sulla marijuana. E’ stata trovata, durante un controllo stradale vicino all’aeroporto, a bordo dell’auto di una coppia, un uomo di 34 anni e la compagna di 23, italiani residenti a San Maurizio Canavese. Nella loro abitazione i carabinieri di Ciriè hanno anche recuperato 300 grammi di hashish e 1.000 euro in contanti. Arrestati, sono ritenuti corrieri di questa nuova droga per la piazza del torinese.
A Torino, invece, è finito in manette un italiano di 24 anni sorpreso in via Mittone in possesso di marijuana. Nel quartiere Cenisia, infine, i carabinieri hanno arrestato per detenzione di droga e resistenza a pubblico ufficiale un senegalese di 36 anni, senza fissa dimora, irregolare. Per sottrarsi al controllo ha ingerito alcuni ovuli di droga poi ha tentato la fuga a piedi scalzi. Poco dopo è stato bloccato ma ha colpito i carabinieri con calci e pugni nel tentativo di scappare.  VAI ALLA CRONACA  VAI ALLA POLITICA  VAI ALL’ECONOMIA   VAI ALLA TECNOLOGIA  VAI AL CALCIO   VAI ALLO SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Truffa su accoglienza migranti, 4 denunce
Operazione guardia finanza, nei guai tre cooperative cuneesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
18 settembre 2020
09:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Attestavano sui documenti la presenza di migranti richiedenti asilo – incassando i 35 euro al giorno previsti dal ministero dell’Interno – anche se non c’erano: tre cooperative della provincia di Cuneo sono accusate di aver truffato lo Stato per 317 mila euro. Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Cuneo ha anche denunciato 4 persone, controllando le erogazioni di fondi a favore di cooperative dove si sono scoperti “comportamenti particolarmente odiosi in capo ai responsabili, tra cui lo sfruttamento del lavoro”.
Dalle indagini della Finanza coordinata dalla Procura di Cuneo è emerso che un centro di accoglienza gestito da una delle cooperative a Montezemolo (Cuneo) era solo operativo sulla carta per incassare il denaro e i dieci migranti presunti ospiti venivano usati per “mansioni lavorative presso privati”. Alcuni erano anche stati “arbitrariamente trasferiti in Liguria per svolgere attività lavorative in campo edilizio e cura e manutenzione del verde” con “compensi al di fuori di ogni norma di legge, senza autorizzazioni o contratti”. Sono stati sequestrati beni per equivalente del profitto di reato: oltre 300 mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovi Centri Distribuzione Poste a Torino e Genova
Prosegue ampliamento rete logistica, 4,5mln invii l’anno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
11:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Poste Italiane prosegue l’ampliamento della sua rete logistica con due nuovi Centri di Distribuzione, a Torino e a Genova, che si aggiungono al nuovo hub per l’eCommerce di Bologna. Settanta le persone impiegate nel Centro di Genova, 40 in quello di Mirafiori, con volumi annui che per entrambe le strutture si aggirano intorno ai 4,5 milioni di invii tra corrispondenza ordinaria, posta a firma e pacchi.
Il Centro di Genova Ponente serve circa 170 mila abitanti, 56.890 abitazioni, 3.557 negozi, 1.345 uffici e 1.164 ditte, quello di Torino oltre 87 mila 200 abitanti, 46.988 abitazioni, 1.947 negozi, 1.502 uffici, 1.250 ditte. Il tutto con un’attenzione particolare all’ambiente, grazie all’utilizzo di energia pulita e di nuovi mezzi green. I due nuovi Centri sostengono la strategia di Poste Italiane di crescita nella logistica legata agli acquisti online e sono funzionali all’avvio del nuovo modello di recapito ‘Joint Delivery’ che, grazie alla linea business, prevede la consegna di pacchi e prodotti e-commerce in fasce orarie estese fino alle 19.45 e durante i fine settimana.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Kulusevski “voglio vincere sempre, qui per migliorare”
Giocatore si presenta, con la Samp chance di partire titolare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
14:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non vedo l’ora di giocare. Sono qua per migliorare e per vincere, voglio vincere ogni partitella in allenamento e ogni partita”: Dejan Kulusevski si presenta così come giocatore della Juventus. E contro la Sampdoria potrebbe anche partire subito titolare: “Domenica è una partita molto importante, sono contento che si giochi e sono pronto a farlo se il mister mi schiererà”.  JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Risoluzione Higuain pesa su conti Juve, 89,7mln perdita
CdA approva nuovo progetto di bilancio dopo addio argentino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
13:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Evidenzia una perdita di 89,7 milioni di euro il nuovo progetto di bilancio per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2020 dalla Juventus. La maggiore perdita in seguito alla risoluzione consensuale del contratto di Gonzalo Higuain, che genera un effetto negativo sull’esercizio 2019-2020 pari a 18,3 milioni di euro. Il nuovo progetto di bilancio è stato approvato oggi dal Consiglio di Amministrazione del club.
La perdita sarà coperta mediante l’utilizzo della riserva da sovrapprezzo azioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giampaolo “Torino deve scoprire chi è con orgoglio”
“Non so livello squadra, ma lavorato bene.Sirigu non è un caso”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
13:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo fatto solo tre amichevoli, con tante assenze tra infortuni e convocazioni in Nazionale. Non so il livello della squadra, posso dire che in allenamento abbiamo lavorato bene. I miei parametri sono inerenti al percorso che abbiamo fatto in allenamento, non in altro. E abbiamo fatto bene. Ora dobbiamo scoprire chi siamo: lo vogliamo fare con orgoglio e senso di responsabilità, i calciatori ci metteranno la qualità”. così il tecnico del Torino, Marco Giampaolo, alla vigilia del suo esordio ufficiale in granata, domani contro la Fiorentina, partita che apre la Serie A 2020/2021.
“Ho parlato con lui appena arrivato, gli ho espresso il mio pensiero su determinate cose e non gli ho messo fretta. Avrei aspettato lui, gliel’ho detto – dice a proposito del portiere Sirigu -. E lui non mi ha mai manifestato l’idea di andare via, non me lo ha mai detto. L’ho lasciato lavorare sereno, per il resto non ho fatto nulla. E’ un percorso naturale delle cose, è un problema che non è tale. Chiacchierammo un mese fa, poi basta: non c’è nessun caso Sirigu”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sindacati in Piazza, a rischio 60mila posti lavoro
Cuccello (Cisl) a Novara, chiediamo svolta per la crescita
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
14:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte sono a rischio 60.000 posti di lavoro. Lo hanno ricordato Cgil, Cisl e Uil Piemonte nelle manifestazioni organizzate a Novara, Cuneo e Alessandria nell’ambito della giornata di mobilitazione nazionale per il lavoro.
“A Novara come a Milano, a Roma, a Napoli, e in tutte le regioni italiane – ha detto il segretario confederale Cisl Andrea Cuccello concludendo la manifestazione – le donne e gli uomini del lavoro chiedono con forza di essere ascoltati. Lo diciamo chiaro: il tempo dei tentennamenti, degli alibi, delle scaramucce politiche, dei protagonismi fine se stessi è finito.
La chiamata c’è stata. L’Europa ha finalmente dimostrato la sua importanza e cambiato registro, anche grazie all’impegno del nostro Governo. Oggi ci sono le condizioni e le risorse necessarie per voltare pagina dopo anni di stagnazione, di mancati investimenti, di lacerazioni sociali e generazionali. Se non rifondiamo il nostro modello economico, se non creiamo lavoro, se non rilanciamo i consumi, se non costruiamo un nuovo patto sociale condiviso non resisteremo a lungo. Non vogliamo diventare un paese in svendita. Non serve abbaiare alla luna.
Occorrono idee, progetti, visione d’insieme, capacità di coinvolgere, competenza, coerenza e concretezza.
Noi oggi, qui, in questa straordinaria piazza e in tutte le altre gremite dal popolo del lavoro lungo tutta l’Italia, lanciamo il nostro appello e chiediamo una svolta per la crescita”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Kulusevski, ‘CR7 simpatico, imparerò da lui’
“Ronaldo come benzina, sono fortunato a essere qui”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
14:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Cristiano è fantastico, sono molto fortunato, posso imparare da lui e giocare con lui. È molto simpatico, abbiamo parlato tanto, è come benzina e mi aiuta solo a far meglio. Sono fortunato e spero di aiutarlo”: così Dejan Kulusevski sul campione portoghese della Juventus.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: problemi muscolari, Alex Sandro salta debutto
Domani l’esterno brasiliano sarà sottoposto ad accertamenti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
14:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus perde Alex Sandro.
Andrea Pirlo non potrà contare sull’esterno brasiliano per il debutto di domenica sera all’Allianz Stadium contro la Sampdoria. “Alex Sandro ha interrotto l’allenamento a seguito di un problema muscolare alla coscia destra e domani verrà sottoposto ad esami strumentali” si legge sul sito ufficiale bianconero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al Lingotto di Torino la rotatoria sotterranea più grande
Unica in Europa nel suo genere, con diametro di 52 metri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
14:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Apre oggi alla circolazione delle auto a Torino, nella zona Lingotto Mirafiori, la più grande rotonda sotterranea scoperta d’Europa, con un diametro di 52 metri senza colonna centrale. La sovrasta una copertura in acciaio protetto dal fuoco di 700 tonnellate, sulla quale è stata realizzata, con altre 920.000 tonnellate di calcestruzzo, la corona camionabile a cielo aperto per un peso totale di 1.650 tonnellate. Le ultime prove di carico per il collaudo statico hanno visto impiegare 12 camion da 40 tonnellate l’uno.
La rotatoria, consegnata nei tempi convenuti, è costata 4,4 milioni di euro, è stata inaugurata dagli assessori ai Trasporti e al Bilancio della Regione Piemonte, Marco Gabusi e Andrea Tronzano, e dal direttore dei lavori, Giovanni Ruberto.
Gabusi e Tronzano hanno sottolineato come la consegna della rotonda, molto attesa dai residenti della zona, da anni interessata da un progetto di riqualificazione, e da tutta la città, rappresenti “un segnale di ripresa in questo momento cosi difficile”. E anche un preludio alla fine dei lavori del vicino grattacielo della Regione Piemonte, nel 2021.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina: Iachini “Chiesa qui con testa e cuore”
Domani al via col Torino, “siamo pronti per cominciare”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
18 settembre 2020
15:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La squadra è pronta per cominciare poi vedremo strada facendo quali potranno essere gli obiettivi, di sicuro vogliamo regalare soddisfazioni al nostro presidente e ai nostri tifosi”. Lo ha detto Beppe Iachini alla viglia della prima partita del nuovo campionato, domani al Franchi contro il Torino.
“Vogliamo ripartire da dove abbiamo lasciato – ha proseguito il tecnico viola – al 95-98% il gruppo è questo ma ho grande fiducia nel mio presidente e nella mia società, se si presenteranno delle occasioni interessanti interverremo. Se Chiesa è distratto dalle voci di mercato? Lui si allena sempre con impegno, è qui con la testa e il cuore, A tutti i giocatori ho detto che finché si ha la maglia viola addosso bisogna dare tutto per il bene della squadra e della città”. In dubbio Pulgar mentre appaiono recuperati Pezzella e Biraghi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ordine Medici, non modificare linee guida aborto farmacologico
Lettera a governatore Piemonte, guardi a evidenze scientifiche
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
15:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“L’assunzione delle prostaglandine senza necessità di ricovero in ospedale è da tempo permessa in molti paesi d’Europa, oltre che negli Usa. La scelta di permettere l’aborto farmacologico fino a 63 giorni in regime di Day Hospital, oppure in strutture del territorio, opportunamente attrezzate e con una rete organizzativa che ne garantisca l’effettiva attuazione, si adegua a pratiche sicure, sperimentate a livello internazionale”. Lo scrive il presidente dell’Ordine dei Medici di Torino, Guido Giustetto, in una lettera inviata al presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, sul caso dell’aborto farmacologico.
“Confido, illustre Presidente, che le evidenze scientifiche sopra rappresentate – è la richiesta dell’Ordine dei Medici – rafforzino il Suo convincimento a non modificare quanto indicato dalle recenti linee di indirizzo ministeriali e approvato dalle Società scientifiche nazionali e internazionali”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Asti città arazzi, apre mostra d’artigianato artistico
Inserita nel palinsesto della Douja d’Or, aperta fino gennaio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
18 settembre 2020
15:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’artigianato artistico di bottega di due grandi maestri arazzieri astigiani è il filo conduttore di una mostra inedita che inaugura domani ad Asti, a palazzo Mazzetti, ed è visitabile fino al 17 gennaio 2021. Si intitola ‘Asti città degli arazzi’ ed è “un omaggio della città a due delle eccellenze locali, che hanno portato nel mondo la tecnica ‘d’alto liccio’ che ha ornato i più grandi transatlantici italiani, edifici pubblici nazionali e musei nel mondo”, spiega il presidente della Fondazione Asti Musei, Mario Sacco.
In esposizione 21 arazzi realizzati dai maestri Ugo Scassa e Vittoria Montalbano, “due delle più prestigiose manifatture astigiane, protagoniste di un capitolo importante e unico nell’ambito del rapporto tra la città e l’ambiente artistico e culturale a partire dagli anni Sessanta del Novecento”, aggiunge Sacco.
Tra le grandi opere che si possono ammirare, molte delle quali realizzate su disegni di grandi artisti del Novecento, ‘Apollo e Dafne’ da Corrado Cagli, ‘Teatro delle Marionette’ da Paul Klee, ‘Tiro al bersaglio’ da Felice Casorati e ‘Composizione astratta’ del cantautore astigiano Paolo Conte.
Di Valerio Miroglio ci sono ‘Omaggio a Rubens’ e ‘Doppio sole’ (1989), Flora (1991) e altri da opere di Francesco Preverino, Sandro De Alexandris ed Eve Donovan. Nel percorso museale sono inserite installazioni multimediali e in movimento, che risaltano uso del colore e geometrie delle opere, e un telaio, “che consente di realizzare laboratori per la didattica” aggiunge Sacco.
La mostra si inserisce nel ricco palinsesto di iniziative della Douja d’Or, la rassegna enogastronomica che si svolge nei fine settimana in città e nel Monferrato, fino al 4 ottobre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Samp: Ranieri, in bocca al lupo a Pirlo
Tecnico doriano, che possa diventare tecnico successo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
18 settembre 2020
16:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Quando si cambia guida tecnica ci vuole sempre un po’ di tempo per capire le nuove idee tattiche.
A Pirlo faccio un grosso in bocca al lupo affinché possa diventare un tecnico di successo. Però domenica c’è la partita e noi siamo pronti a giocare, a spingere, a lottare per ottenere il massimo”. Lo ha detto il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri ai canali ufficiali del club in vista della gara di Torino con la Juventus.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ ufficiale, Higuain all’Inter Miami
Avrà maglia n.9. Ceo McDonough, ‘lui è l’uomo che cercavamo’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
18 settembre 2020
16:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Adesso è ufficiale: l’Inter di Miami, club di cui è comproprietario David Beckham, ha annunciato con una nota sui propri social di aver ingaggiato Gonzalo Higuain, grazie a un accordo di cui non è stata specificata la durata.
Paul McDonough, Ceo e direttore sportivo della squadra di Miami, ha presentato così, sul sito del club, Gonzalo Higuain: “Siamo davvero onorati di aver raggiunto un accordo con Gonzalo, aggiungendo alla nostra rosa un goleador di esperienza e successo. Higuain ha spiccato nei migliori campionati e nelle migliori squadre del mondo. Abbiamo sempre detto che non vogliamo solo top player, ma anche brave persone per inseguire tutti insieme il sogno di scrivere la storia del calcio americano. Gonzalo ha tutte le qualità che cercavamo”. Higuain vestirà la maglia numero 9.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia sui vasetti della Nutella
Iniziativa in collaborazione con l’Enit per valorizzare Belpaese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 settembre 2020
16:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Italia con Enit griffa la Nutella con un’edizione speciale a sostegno dell’amore per la Penisola. Trenta vasetti, in vendita dal 12 ottobre in edizione limitata e da collezione, che celebrano il Paese, toccando tutte le regioni. Dai borghi alle montagne, dalle isole alle città, dalle acque cristalline ai paesi colorati, ognuno è uno scorcio d’Italia. Un viaggio che porterà i consumatori a visitare in modo virtualme trenta località d’Italia.
Inquadrando il QR code su ogni vasetto sarà possibile vivere un’esperienza di virtual reality. I contenuti saranno fruibili all’interno di una piattaforma digitale, dove sarà possibile mettere alla prova le proprie conoscenze legate al territorio, alla storia, alla cultura e godere di video-ricette legate alla tradizione culinaria del paese rivisitate in chiave Nutella.
“Questo progetto contribuirà ad affermare l’Italianità e le eccellenze del Made in Italy con un brand immediatamente riconoscibile”, spiega il presidente Enit, Giorgio Palmucci.
“Nutella firma il suo amore per l’Italia su ogni vasetto – aggiunge Alessandro d’Este, ad di Ferrero Commerciale Italia – .
In questo momento difficile per un settore strategico della nostra economia come il turismo, Nutella si stringe accanto all’Enit per valorizzare la bellezza dell’Italia fatta di natura ed arte, città e borghi, mari e montagne, quella che il mondo intero ci invidia”.

Juventus tutte le notizie in tempo reale, sempre aggiornate
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 05:06 DI GIOVEDì 17 SETTEMBRE 2020

ALLE 09:56 DI VENERDì 18 SETTEMBRE 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

TRAINING CENTER | MENO 3 A JUVE-SAMP
17 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
A tre giorni di distanza dall’esordio in campionato, previsto per domenica sera all’Allianz Stadium alle 20.45, la Juventus si è allenata questa mattina al JTC in vista del match contro la Sampdoria. Una seduta nella quale la squadra ha svolto esercitazioni di possesso palla, per poi chiudere con una partitella.
Proprio come nella giornata odierna, i bianconeri domani si alleneranno nuovamente al mattino. Sempre domani, ma alle ore 14, avverrà all’Allianz Stadium la presentazione di Dejan Kulusevski.
Naturalmente, potrete godervi il video integrale su Tuttonotizie.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

HIGUAIN, UNA STORIA DI GOL
17 settembre 2020

LE MIGLIORI FOTO DEL PIPITA IN BIANCONERO!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GRAZIE DI TUTTO, PIPITA!
17 SETTEMBRE 2020
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Tante battaglie insieme, tantissimi gol, spesso decisivi. Ora le strade di Gonzalo Higuain e della Juventus si separano. Il Pipita, dopo aver conquistato il suo terzo Scudetto, sveste la maglia bianconera.
RISOLUZIONE CONSENSUALE CON IL CALCIATORE GONZALO HIGUAIN
Torino, 17 settembre 2020 – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver risolto consensualmente il contratto di prestazione sportiva con il calciatore Gonzalo Gerardo Higuain. Tale operazione genera un effetto economico negativo sull’esercizio 2019/2020, pari a € 18,3 milioni, per effetto della svalutazione del valore residuo del calciatore.
Il Consiglio di Amministrazione di Juventus è stato convocato per domani, 18 settembre 2020, per esaminare e. approvare il nuovo progetto di bilancio d’esercizio al 30 giugno 2020 – da sottoporre all’Assemblea degli azionisti già convocata per il prossimo 15 ottobre 2020 – per tenere conto dell’effetto economico negativo generato dalla citata risoluzione contrattuale.  SCARICA IL COMUNICATO

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

L’avventura di Gonzalo alla Juve era cominciata nell’estate 2016, con un grande impatto: miglior marcatore e giocatore più utilizzato in una stagione chiusa con la conquista dello scudetto e della Coppa Italia, double bissato l’anno seguente. E a partire dal suo esordio, datato 20 agosto 2016, Higuain è il secondo miglior marcatore della squadra in tutte le competizioni, oltre che il sesto miglior marcatore in Champions League.
Il Pipa fin dall’inizio ha saputo entrare nei cuori dei tifosi bianconeri grazie a quella voglia irrefrenabile di essere decisivo e trovare il gol. Quella stessa voglia, che gli ha permesso di segnare un gol decisivo già all’esordio con la nostra maglia, l’ha messa in campo anche in questa stagione, al suo ritorno in bianconero dopo le esperienze con le maglie di Milan e Chelsea. Un ritorno vissuto con lo stesso entusiasmo dell’arrivo: a caccia di gol, pronto ad adattarsi sempre alle necessità della squadra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GOL E VITTORIE: GRAZIE, GONZALO!
Nella cavalcata che ci ha reso Stron9er restano in mente reti preziose: quella contro l’Inter a San Siro, per esempio, o la doppietta rifilata all’Atalanta a Bergamo. L’ultimo dei suoi 66 gol in bianconero, però, l’ha segnato lì dove aveva messo a segno il primo: a casa, all’Allianz Stadium, chiudendo così il cerchio iniziato quattro anni fa.
Ora è il momento dei saluti: grazie di tutto, Pipa! E in bocca al lupo per il tuo futuro.TUTTI I VIDEO BIANCONERI: CLICCA QUI!

Piemonte tutte le notizie in tempo reale, sempre rigorosamente aggiornate, leggile e condividile!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 8 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 12:12 ALLE 23:43 DI GIOVEDì 17 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Douja d’Or, giochi della tradizione in diretta social
Realizzati dall’Ente turismo Langhe Monferrato Roero
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
17 settembre 2020
12:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cultura e territorio da scoprire attraverso giochi d’abilità, di tradizione e gusto per il week end della Douja d’Or, la rassegna enogastronomica in programma ad Asti e nei borghi della provincia nei fine settimana fino al 4 ottobre.
Tra le novità dell’edizione 2020, ampliata nel tempo e negli spazi, ci sono anche i giochi in diretta social di ‘Langhe Monferrato Roero On Air’, che approdano venerdì 18 settembre ad Asti in piazza San Secondo nei padiglioni di PiemonteLand.
Il programma di gare itineranti, che vanno dal tamburello alla cerca del tartufo, va in diretta streaming sul canale Facebook @visitLMR, in italiano e in inglese. Realizzati dall’Ente turismo Langhe Monferrato Roero, in città prevedono una gara tra quattro aspiranti sommelier dell’Ais Piemonte, che si sfidano in assaggi di vini, guidati e commentati dal sommelier professionista Mauro Carosso.
Negli spazi espositivi sono presenti i 14 Consorzi di tutela del vino piemontesi, con le 18 docg e delle 41 doc piemontesi.
La Douja d’Or prosegue negli altri palazzi storici della città, con degustazioni tematiche e negli oltre 110 tra ristoranti, agriturismo e caffè che propongono piatti e aperitivi abbinati ai vini del territorio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Tar respinge sospensiva ordinanza Piemonte
Misurazione della febbre, Cirio vince primo round col governo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
13:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Tar ha respinto la richiesta di sospensiva d’urgenza, chiesta dai ministri Azzolina e Speranza, della delibera con cui il governatore Alberto Cirio impone alle scuole piemontesi di verificare la temperatura degli studenti all’inizio delle lezioni. Lo si apprende da ambienti della Regione Piemonte.
Le scuole continueranno dunque a misurare la febbre agli studenti, in Piemonte, almeno fino al 14 ottobre, quando la causa sarà discussa in Camera di Consiglio.
La decisione di respingere la sospensiva, secondo quanto si apprende, si basa sul fatto che l’ordinanza regionale non sovverte quanto stabilito dallo Stato, ma lo integra. Per i giudici amministrativi, sempre secondo quanto si apprende, il rischio sanitario era comunque tale da giustificare provvedimenti straordinari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cirio, governo consideri Piemonte un esempio
Dispiaciuto che scelta dell’esecutivo sia stata netto contrasto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
14:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono dispiaciuto che la scelta del Governo sia stata quella di entrare in netto contrasto con il Piemonte, invece che considerarlo un esempio”. Così il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, sulla decisione del Tar di respingere la richiesta di sospensiva d’urgenza dell’ordinanza sulla verifica della misurazione della febbre. Un provvedimento, sottolinea, che “punta a garantire più sicurezza per i propri cittadini, introducendo un livello di controllo in più per tutelare la salute di bambini e ragazzi, del personale scolastico e dei nonni”.  POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Chiude MiTo 2020, successo per edizione resilienza
Concerti Torino e Milano sold out. Per normalità si attende 2021
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
14:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con un concerto intitolato ‘Cinema’ chiude domani, in diretta su Rai Radio3, e in replica alle 22.30 al Teatro Regio di Torino e sabato sera al Teatro Dal Verme di Milano, la 14/a edizione del Festival MiTo SettembreMusica dal tema ‘Spiriti’. Protagonista l’Orchestra del Teatro Regio di Torino diretta dal 36/enne Sesto Quatrini, direttore artistico del Teatro dell’Opera Nazionale Lituana di Vilnius.
Artisti italiani come tutti i musicisti, i cantanti e i direttori coinvolti in questa anomala e ridotta edizione di MiTo, dall’appropriato titolo ‘Spiriti’, caparbiamente voluta, se pur in chiave rivisitata, dal direttore Nicola Campogrande e dalla presidente Anna Gastel. Entrambi rimandano a lunedì le loro riflessioni su quella che è stata comunque un’edizione di successo considerato il sold out di quasi tutti i concerti, tenuto conto del numero dei posti contingentati come al Regio di Torino e al Conservatorio che ospitavano solo 200 persone a vista. “Il primo augurio che faccio a tutti noi – conclude Campogrande – è che per la prossima edizione si possa tornare alla normalità. Questa è stata l’edizione della resilienza. Non potevamo rinunciarvi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
LetterAltura, al via rassegna a Verbania
Tra gli ospiti Tozzi, Gambarotta, Patrucco, Cardini e Casella
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
17 settembre 2020
15:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il saggista e autore televisivo Mario Tozzi inaugura l’edizione 2020 di LetterAltura. Attesi sul Lago Maggiore anche Alessandra Casella, Alberto Patrucco, Franco Cardini e Bruno Gambarotta. La rassegna letteraria, che si tiene da giovedì 24 a domenica 27 settembre, ha come tema “Fuoco e calore, nei viaggi e nel cuore”.
“Abbiamo lavorato, come tutti gli anni, intensamente e con passione – afferma il presidente dell’Associazione LetterAltura, Michele Airoldi – ma quest’anno è stata una sfida più impegnativa del solito: abbiamo mantenuto la testa e il cuore su quanto l’Italia e il mondo intero stanno vivendo, ma abbiamo anche creduto fortemente nel valore del nostro Festival”.
Tra l’inaugurazione di giovedì 24 settembre – le note infuocate del tango che echeggeranno alle ore 18 nell’arena esterna del Centro Eventi Il Maggiore grazie alla fisarmonica digitale di Sergio Scappini – e lo speciale appuntamento di chiusura, alle ore 23 di domenica 27 settembre – Alessandra Casella, Bruno Gambarotta e Alberto Patrucco regaleranno al pubblico la magia di alcune “Letture intorno al fuoco” – un ricco calendario di appuntamenti coinvolgerà il pubblico di LetterAltura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MiTo al Castello Cavour di Santena
Con Fondazione Scuola Alto Perfezionamento di Saluzzo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
16:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MiTo emigra al Castello Cavour di Santena, al Palazzo delle Scuderie, sabato 19 settembre con un concerto realizzato in collaborazione con la Filarmonica Trt e con la Fondazione Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo. Sul podio, a dirigere una formazione di archi selezionata al termine del corso Obiettivo Orchestra in Concerto ideato dalla Filarmonica Trt e dalla Scuola di Alto Perfezionamento, c’e’ Daniele Palmizio, tra i giovani direttori europei oggi più quotati nonché celebre solista solito ad esibirsi con una ottocentesca viola Testore dell’Accademia Chigiana di Siena.
In programma musiche di Mozart, Peter Warlock e Gustav Holst.
Il giorno dopo, sempre al Castello, si tiene la cerimonia di consegna degli occhialini d’oro a Giovanni Minoli, giornalista, saggista e conduttore televisivo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Seat Pg: ‘istituire reato furto risparmio’
Legale gruppo risparmiatori presenta documento a Copasir
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
17:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un gruppo di piccoli risparmiatori Seat Pagine Gialle chiede l’istituzione del reato di furto di risparmio e l’intervento del Pubblico ministero nelle controversie societarie civili.
L’avvocato Ugo Scuro, legale del gruppo di azionisti di minoranza, presenterà – si legge in una nota – nei prossimi giorni presenterà ricorso in Cassazione civile nei confronti di Seat Pagine Gialle (ora Italiaonline) e di Consob, per non aver attivato, a loro avviso, “gli adeguati strumenti di controllo”.
L’obbiettivo è la riforma del giudizio di secondo grado (anche in primo grado i risparmiatori avevano perso).
Allo stesso tempo l’avvocato ha notificato alla Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario, presieduta dall’onorevole Carla Ruocco, e al Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica presieduto dall’onorevole Raffaele Volpi, un documento di una trentina di pagina nel quale si chiede “di approfondire la vicenda e di verificare la correttezza dell’operato di Seat Pagige Gialle, degli ex manager dell’azienda e di Consob rilevando la eventuale irregolarità dei loro comportamenti”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: Schiffer gira a Torino, ‘una location bellissima’
Sotto la Mole le riprese di King’s Man
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
17:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Last summer on set, filming in one of the most beautiful locations #turin #torino”. A esprime apprezzamento per il capoluogo piemontese è la top model Claudia Schiffer che sul suo profilo Instagram ha postato una fotografia che la ritrae nei giardini della Reggia di Venaria.
Un post che ha raccolto decine di like e commenti, tra i quali quello di Turismo Torino che le assicura: “ready to welcome you whenever you want’, ‘pronti ad accoglierti quando vuoi’. Particolarmente apprezzato anche da Film Commission Torino Piemonte che condivide il post sul suo profilo Facebook.
“Poco fa – è il commento – la famosa modella e anche produttrice cinematografica Claudia Schiffer ha postato sul suo profilo Instagram questa bellissima fotografia che la ritrae nella nostra città, durante le riprese del film King’s Man, realizzato con il sostegno di #FCTP e in uscita tra qualche mese. Grazie davvero per questo endorsement a Torino e alle nostre location”.    CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ferrero: oltre 2mila euro premio per 6 mila lavoratori
Azienda e sindacati, soddisfano risultati in anno Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
18:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ammonta a 2.200 euro lordi il premio di produzione per i circa 6mila lavoratori della Ferrero.
E’ quanto prevede l’accordo siglato tra la direzione aziendale e le organizzazioni sindacali. Sarà erogato con le competenze di ottobre.
Azienda e sindacati, in una nota, esprimono “piena soddisfazione per i risultati conseguiti in un esercizio particolarmente difficile e complicato a causa degli effetti della pandemia”. E plaudono alle “iniziative attuate per fronteggiare l’emergenza Covid”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Legge elettorale, Consiglio Piemonte avvia revisione
Commissione punta a rafforzare rappresentanza cittadini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
20:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Migliorare la rappresentanza dei cittadini piemontesi in Consiglio regionale. Questo l’obiettivo del gruppo di lavoro insediato oggi pomeriggio all’interno della settima Commissione, secondo il presidente dell’Assemblea subalpina, Stefano Allasia: si occuperà della revisione della legge elettorale, al suo interno sono rappresentati tutti i gruppi consiliari.
Per Allasia, il lavoro della Commissione dovrà “concretizzare lo spirito di riforma con cui è nata la Settima, non solo sul tema dell’autonomia, ma anche sul piano organizzativo e della legislazione che regola i rapporti con gli enti locali e tra loro”. Il suo augurio è che “il risultato rafforzi ulteriormente la rappresentanza dei cittadini e dei territori, in modo che il Consiglio possa sempre più efficacemente interpretare i loro problemi, soddisfare le loro richieste, condividere le loro aspirazioni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Turismo: tour operator digitale Tramundi investe 1,5 mln
Denaro raccolto servirà per sviluppo piattaforma viaggi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
19:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tramundi, startup italiana digitale italiana che punta a digitalizzare il mondo dei tour operator, chiude un round di investimento di 1,5 milioni di euro.
A scommettere sul nuovo turismo proposto da Tramundi, nata a febbraio 2020, sono stati business angels e top manager di diverse tech company, tra cui Alberto Genovese, uno dei principali imprenditori del mercato digitale italiano, founder di Facile.it, Prima.it e Brumbrum.I fondi serviranno per attrarre nuovi talenti tecnologici in grado di supportare la crescita dell’azienda in tutte le sue aree cruciali. Inoltre, saranno utilizzati per proseguire nello sviluppo tecnologico della piattaforma e per ampliare l’offerta turistica.
A guidare Tramundi è un team eterogeneo guidato dal ceo Alessandro Quintarelli, con un passato in Mckinsey & Company.
Accanto a lui Alberto Pirovano, con esperienza in aziende digitali tra cui Facile.it e Ristoranti.it e Rodolfo Lironi, esperto nell’ambito turistico grazie ai ruoli ricoperti in Musement.
“Il 2020 è stato un anno difficile, l’emergenza sanitaria ha avuto un impatto fortemente negativo sul comparto turistico e far nascere una startup dedicata ai viaggi in questo periodo è stata una grande sfida. Abbiamo deciso scommettere sulla ripresa del settore, puntando soprattutto sul turismo domestico e di prossimità e dando anche la possibilità di prenotare tour privati con amici o familiari”, spiega Quintarelli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Coltivava marijuana in valle Anzasca, arrestato
E’ stato sorpreso nella serra dai carabinieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
17 settembre 2020
19:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una serra artigianale di marijuana è stata scoperta dai carabinieri in valle Anzasca, una laterale dell’Ossola. L’operazione, che ha portato all’arresto di un uomo di 54 anni, originario di Milano ma residente a Bannio Anzino, paese della valle, è stata condotta dai militari della caserme di Macugnaga e Bannio Anzino. L’uomo era tenuto sotto controllo da tempo: è stato sorpreso ad irrigare le numerose piante che coltivava in una baracca vicino alla sua abitazione. Sequestrate più di 50 piante di marijuana, diversi strumenti utili alla preparazione e al confezionamento delle dosi dello stupefacente e vari attrezzi utilizzati per la coltivazione. L’uomo è ora agli arresti domiciliari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ciclotour nel nord Italia per aiutare ‘La casa del dono’
Protagonisti imprenditore torinese e presidente onlus emiliana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
21:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Trip To Trieste’. Questo il nome dell’iniziativa benefica che vede da oggi Cristiano Bilucaglia, presidente di ‘uBroker Srl’, la multiutilities company torinese “che azzera le bollette di luce e gas”, e l’emiliano Edi Righi, presidente di ‘BeChildren Onlus’, percorrere in bicicletta insieme il nord Italia toccando anche Ferrara, Chioggia, Padova, Treviso e Bibione per raccogliere fondi a favore del progetto ‘La Casa del Dono’ dell’associazione triestina ‘ABC’, che offre accoglienza gratuita alle famiglie disagiate dei minori ricoverati presso l’ospedale pediatrico ‘Burlo Garofolo’ del capoluogo friulano.
“Si fa così realtà la partnership conclusa a febbraio 2020 fra ‘BeChildren Onlus’ e l’Associazione triestina ‘ABC’ con il prezioso sostegno di ‘uBroker Srl’, bruscamente stoppata dalla pandemia da Covid-19”, spiegano Righi e Bilucaglia.
Il viaggio che in principio avrebbe dovuto concludersi a Trieste lo scorso 24 aprile, “giungerà a compimento il prossimo 23 Settembre, giorno dedicato al ricordo di San Pio da Pietrelcina, che ai malati e ai sofferenti dedicò una vita intera”.

Piemonte tutte le notizie, in tempo reale, sempre aggiornate! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 4 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALE 09:12 ALLE 12:12 DI GIOVEDì 17 SETTEMBRE 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Arrestata portavoce No Tav, deve scontare condanna
Momenti di tensione tra manifestanti e forze ordine a Bussoleno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
09:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arrestata Dana Lauriola, 38enne portavoce del movimento No Tav e attivista del centro sociale Askatasuna. Agenti Digos si sono presentati alla sua abitazione di Bussoleno, in Val Susa, di fronte alla quale i No Tav avevano dato vita a un presidio permanente contro la decisione del tribunale di Torino di respingere la richiesta di misure alternative per la donna, condannata in via definitiva a due anni per un episodio del 3 marzo 2012, quando circa 300 persone bloccarono il casello di Avigliana della Torino-Bardonecchia permettendo alle vetture di passare senza pagare il pedaggio.
Momenti di tensioni si sono registrati durante le operazioni che hanno portato all’arresto della portavoce No Tav, con qualche insulto e spintone contro gli agenti dei reparti mobili della polizia che presidiavano le vie d’accesso all’abitazione.
La polizia è riuscita a non far avvicinare i manifestanti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vendite Fca in Europa -38,6% da inizio anno
Flessione del 7,2% a luglio e del 6,9% ad agosto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
09:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiat Chrysler Automobiles ha venduto a luglio, nei mercati Ue, Efta e Uk, 70.903 auto (-7,2%), pari a una quota del 5,5% (era 5,7%), mentre in agosto le immatricolazioni sono 50.585 (-6,9%) con la quota che sale dal 5,1% al 5,7%. Da inizio anno il gruppo Fca ha venduto 412.270 vetture, il 38,6% in meno dell’analogo periodo dell’anno scorso, con una quota del 5,7% a fronte del 6,2%.  ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Città Metropolitana consegna 3.400 banchi monoposto
Nelle superiori di Torino e provincia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
11:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nelle scuole superiori di Torino e provincia stanno arrivando complessivamente 20 mila banchi monoposto utili per rispettare il distanziamento imposto dall’emergenza Covid19; 3 mila 400 sono quelli acquistati dalla Città metropolitana. Si tratta di due tipi di banchi, 50×70 e 70×70, a seconda delle dimensioni delle aule, del costo rispettivamente di 31 e 38 euro l’uno, e tutti del tipo tradizionale’, dato che nessuna scuola ha fatto richiesta per quelli con le rotelle.
Al momento è arrivato un primo carico di 900 banchi e le prime consegne sono state effettuate al Liceo Newton di Chivasso e al D’Azeglio di Torino che hanno ricevuto rispettivamente 209 e 450 banchi. Le consegne proseguiranno nei prossimi giorni al Gobetti di Torino (170 per la sede e 170 per la succursale) e al Baldessano-Roccati di Carmagnola (170).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Sweet home’, per promuovere il Monferrato
Canzone e video ironici nati da idea del vicesindaco di Asti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
17 settembre 2020
11:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una canzone e un video, in chiave ironica e semi dialettale, per parlare del Monferrato, “la dolce casa”. Si intitola ‘Sweet home Monferrato’ il brano che, sulle note di ‘Sweet home Alabama’ racconta alcune delle tipicità del territorio patrimonio Unesco, tra cinque location in vigne, città e luoghi identitari dell’Astigiano e che sta raccogliendo centinaia di visualizzazioni sul Youtube. Lo ha presentato il vice sindaco di Asti, Marcello Coppo, che insieme a un gruppo di artisti locali ha ideato l’iniziativa durante il periodo di lockdown.
“Ho declinato in chiave monferrina la famosissima canzone americana – afferma Coppo – e raccontiamo in musica il nostro grande amore per il territorio”. Testo e ritornello sono all’insegna della spensieratezza e del buon umore, e ci sono anche termini dialettali. “Abbiamo fatto questo solo per amore di Asti”, dice Fabrizio Rizzolo che ha curato la regia. Il progetto artistico raccoglie fondi anche per sostenere chi lavora nel mondo dello spettacolo, messo in ginocchio dal coronavirus. “Chi lavora nel mondo dello spettacolo può fare molto, è quindi giusto riconoscergli la dignità della sua professionalità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arrestato No Tav Milanesi, ex terrorista Prima Linea
.Ai domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 settembre 2020
11:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa, Stefano Milanesi, ex terrorista di Prima Linea e attivista No Tav. Ai domiciliari, deve scontare una pena di 5 mesi per resistenza a pubblico ufficiale, reato commesso il 17 settembre 2015 durante una protesta al cantiere della Torino-Lione. Negli anni Ottanta Milanesi faceva parte di una colonna di Prima Linea che proprio in Val Susa aveva creato la sua base. E’ ritenuto un No Tav della prima ora; Milanesi ha infatti aderito al movimento sin dall’inizio della lotta alla nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità.
I fatti contestati a Milanesi risalgono al settembre 2015, quando un gruppo di circa 30 attivisti eseguì un attacco in orario serale al cantiere Tav di Chiomonte, lanciando sassi nei pressi del cancello Nord 2 all’indirizzo del personale delle forze dell’ordine addette al presidio. Sconterà la pena ai domiciliari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Manchester United è pronto ad accogliere Khedira
Ma a patto che il tedesco lasci la Juventus a parametro zero
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
17 settembre 2020
11:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sami Khedira, è ormai risaputo, non rientra più nei piani della Juventus. Il Sun scrive che, in caso di accordo in uscita con il club bianconero, il centrocampista di nazionalità tedesca potrebbe essere accolto dal Manchester United, a patto però che arrivi in Inghilterra a titolo gratuito. Il problema è trovare un accordo con la Juve che vada in questa direzione.  JUVENTUS  CALCIO