JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATI
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 23 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 16:03 DI MARTEDÌ 27 LUGLIO 2021

ALLE 14:28 DI LUNEDÌ 02 AGOSTO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Monza-Juventus La sfida in Coppa Italia del 1986. Il 27 agosto 1986 la Juve gioca a San Siro in casa del Monza decide la partita un gol di Briaschi su magnifico assist di Platini. Venerdì 30 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus-Cesena L’emozione dei tifosi. La partita vista con i loro occhi, allo Juventus Training Center, per assistere alla prima amichevole stagionale dei bianconeri di Max Allegri vinta 3-1. Venerdì 30 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Classic Match Serie A Chievo Verona-Juventus 2-3 Stagione 2018-2019. Il campionato comincia con il botto i bianconeri passano 3-2 a Verona nei minuti di recupero. La prima partita di CR7 in Bianconero. 27 Luglio 2021 VIDEO PARTITA INTERA:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Classic Match Serie A Juventus-Cremonese 4-1 Stagione 1995-1996. Gli storici esordi in Serie A della Juventus. 27 agosto 1995 la Vecchia Signora parte forte e batte la Cremonese. Giovedì 29 Luglio 2021 VIDEO PARTITA INTERA:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Monza-Juventus Il pareggio del 1976. Coppa Italia, 29 agosto 1976 la Juventus pareggia 1-1 a Monza. Gol bianconero di Boninsegna. Venerdì 30 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Monza-Juventus 1978 Virdis decide la sfida. A San Siro, il 7 settembre 1978, una rete al 70′ di Virdis permette alla Juventus di vincere in Coppa Italia. Venerdì 30 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

ALLEGRI: «UNA SFIDA EMOZIONANTE»
27 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il grande giorno di Massimiliano Allegri. Nel pomeriggio odierno è andata in scena la conferenza stampa di presentazione del neo tecnico, presente all’Allianz Stadium insieme al Presidente della Juventus Andrea Agnelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ed è stato proprio il numero uno bianconero a prendere la parola per primo. «Prima di passare alla presentazione, ci tengo a fare i complimenti all’Italia per la vittoria degli Europei, al presidente Gravina, al gruppo dei dirigenti, al mister e a tutti i calciatori, in particolare a Chiellini, Bonucci, Bernardeschi e Chiesa. É stato un mese emozionante».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

IL RITORNO DI ALLEGRI
Il Presidente Andrea Agnelli è poi passato alla presentazione di Massimiliano Allegri. «Ci tenevo ad esserci io qui con Max, oggi. Lui ha scritto la storia della Juventus. Quello che l’ha sempre contraddistinto, e che ci è sempre piaciuto, è la teoria del “corto muso”: l’importante è arrivare davanti all’ultimo metro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nei giorni che hanno preceduto il suo ritorno al JTC ci siamo scambiati diverse opinioni e ragionamenti su quella che sarebbe stata la Juventus di nuovo con Max come allenatore. Abbiamo condiviso quello che era l’elemento più sincero, quello che sarebbe stato un potenziale rischio sia da parte del club che un rischio per lo stesso Allegri per le aspettative che il suo ritorno avrebbe generato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ci tengo a dire che ogni aspettativa contiene in sé un pregiudizio, un elemento che porta a considerare scontate le tappe intermedie e persino i risultati e questo è profondamente sbagliato. Qui alla Juventus ogni giorno si lavora per competere su ogni terreno e conquistare vittorie, che non è scontato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Pensarlo sarebbe un errore gravissimo. Chi pensa che i trofei vinti negli ultimi anni siano stati meno apprezzati si sbaglia. Dietro ad ogni trofeo e dietro ad ogni annata c’è tantissimo lavoro e sacrificio. Da quando io sono arrivato non ho mai visto una vittoria che sia stata scontata dall’inizio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Vincere costa fatica e vincere – come Max ha ricordato tante volte – non è per tutti. Chi ci riesce merita rispetto. La nuova stagione? L’obiettivo è arrivare a marzo competitivi in tutte le competizioni e poi giocarcele. Max e la Juventus non sono tornati insieme per amicizia, che peraltro esiste. Max è l’allenatore della Juventus perché ha la credibilità per scrivere un capitolo completamente nuovo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il contratto quadriennale ad Allegri è un segnale di fiducia e di una programmazione che è stata fatta in ottica di medio periodo. Crediamo che lui possa essere la persona giusta – insieme al team dell’Area Sportiva – per portare avanti un percorso nei prossimi anni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PAROLA AL MISTER
«Tornare dopo due anni a parlare mi emoziona». Ha esordito così, Mister Allegri. Sorridente in volto, felice dell’essere tornato nel club con il quale ha vinto tantissimo e scritto un grande pezzo di storia della Juventus. «Quando ho iniziato qualche giorno fa, mi è sembrato di tornare indietro di 18 anni quando cominciai a fare l’allenatore. Ero emozionato e divertito. Ho trovato ragazzi giovani e bravi e ora stanno rientrando tutti quelli della Prima Squadra. Dobbiamo pensare al futuro, stiamo lavorando per sistemare la squadra, formata da tanti giocatori giovani di valore che devono avere voglia di migliorare.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Insieme a questi ci sono i giocatori anziani come Ronaldo, Chiellini e Bonucci che devono essere il valore aggiunto: oltre a portare esperienza e tecnica in campo devono essere esempi per quelli più giovani per far capire cos’è la Juventus. Che è una società dove – giustamente – quello che è stato fatto rimane nella storia. I 5 anni che abbiamo passato insieme sono stati meravigliosi, poi abbiamo deciso di separarci perché era giusto così e ora iniziamo un nuovo ciclo di lavoro dove giorno dopo giorno dobbiamo lavorare per centrare gli obiettivi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Mi inorgoglisce il fatto che la Juventus mi abbia richiamato e l’affetto dei tifosi, che saranno molto importanti se ci sarà la riapertura degli stadi. Il DNA della società è preciso: tutte le vittorie arrivano attraverso il sacrificio e il lavoro quotidiano. E da questo dobbiamo ripartire. Trovo una squadra che negli ultimi due anni ha vinto un campionato con Maurizio Sarri e due trofei con Andrea Pirlo. Mi è stato lasciato un buon lavoro con dei buoni giocatori. Sono molto contento della squadra che ho a disposizione. É una sfida emozionante, e la mia scelta è anche di riconoscenza e di affetto per la Juventus»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA ROSA BIANCONERA
Il neo tecnico bianconero ha parlato poi di alcuni elementi della rosa che avrà a disposizione. Partendo dall’attacco: Ronaldo e Dybala «Ronaldo è un grandissimo campione, un giocatore straordinario e un ragazzo intelligente. Ho parlato con lui così come ho parlato con gli altri giocatori. Gli ho detto che quest’anno è un anno importante, che sono contento di ritrovarlo e che ha una responsabilità maggiore rispetto a tre anni fa perché allora avevamo una squadra molto esperta. È tornato con grandi stimoli. Quest’anno sarà un anno importante per Dybala, che ho ritrovato in ottime condizioni e si è presentato molto bene fisicamente ma soprattutto mentalmente.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Paulo fa gol ed è un valore aggiunto. Mi aspetto molto da lui, ha delle giocate straordinarie». Dei giocatori della rosa «mi incuriosisce Rabiot, che è un giocatore che ha qualità importanti. Da centrocampista con le sue caratteristiche sono pochi i 3 gol che ha fatto l’anno scorso. McKennie è un giocatore si vede che ha istinto del gol, è uno freddo. La fortuna che ho è che questa squadra ha tanti giocatori che hanno tante reti nelle gambe. Alla fine del campionato bisogna fare 75 gol, e bisogna trovarli tra le punte ma anche tra centrocampisti e difensori. Kulusevski? É un ottimo giocatore che deve molto migliorare in fase realizzativa. Ha un motore importante. Bernardeschi è importante e si ripresenterà con la testa giusta.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Arthur è un buon giocatore, ha tecnica, è stato operato ed ha voglia di rientrare nel più breve tempo possibile. Le cinque sostituzioni? Sono molto importanti, sono una buona soluzione e sta all’allenatore gestirle nel migliore dei modi». Per quanto riguarda Chiellini, è intervenuto il Presidente Andrea Agnelli. «Giorgio l’ho sentito io lunedì scorso. Gioca da noi da 20 anni e visto che è reduce da due stagioni senza soste mi sembrava ridicolo interrompere le vacanze del capitano della Juventus per venire a firmare il contratto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Chiellini non è un problema».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA NUOVA SERIE A
«Quest’anno in Serie A ci sono allenatori importanti. L’Inter è la squadra che l’anno scorso ha vinto lo Scudetto ed è la favorita. Il Milan è cresciuto, i giovani della rosa hanno un anno in più di esperienza, e sarà una delle favorite con Inter, Juventus, Napoli, Roma e Lazio. Sarà un bel campionato. L’importante per noi sarà dare continuità ai risultati, e dovremo essere bravi a costruire un percorso che ci possa portare a fine maggio a vincere il campionato. Penso che la quota Scudetto possa essere tra 86 e 88 punti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Champions League è un desiderio da parte di tutti, ma ci sono troppe componenti per vincerla. Un passo alla volta: l’obiettivo è arrivare a marzo dentro a tutte le competizioni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 23, DI PARDO IN PRESTITO AL VICENZA
27 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nella stagione 2021/2022 Alessandro Di Pardo vestirà la maglia del L.R. Vicenza, giocando nel campionato di Serie B: il difensore, classe 1999, si trasferisce nel club vicentino a titolo temporaneo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Cresciuto nelle Giovanili del Rimini, ha vestito la maglia bianconera dall’estate del 2017. Dopo una stagione in Primavera è arrivato il passaggio in Under 23 (2018/2019). Alessandro è il giocatore con più presenze (75) con la Juventus Under 23, tra campionato, play-off e Coppa Italia di categoria. A proposito di Coppa Italia di Serie C, Di Pardo l’ha vinta nella stagione 2019/2020 in finale contro la Ternana.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nel corso della passata stagione ha avuto anche l’opportunità di esordire in Prima Squadra nel match di Coppa Italia contro la SPAL (27 gennaio 2021), valevole per i quarti di finale. Circa un mese dopo (22 febbraio) è arrivato anche l’esordio in Serie A contro il Crotone.
In bocca al lupo, Alessandro, per questa nuova avventura!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

TRAINING CENTER | FRA CAMPO E PALESTRA ALLA CONTINASSA
27 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Giornata intensa, oggi, fra Training Center e Allianz Stadium. Dopo la sessione unica di ieri, il gruppo è tornato a disputare oggi un doppio allenamento.
Al mattino, in campo: anche oggi la seduta è stata prettamente tecnica basata su “torelli”, giocati ad alta intensità,  e possessi indirizzati alla gestione palla e per lo sviluppo del gioco.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nel pomeriggio, prima all’Allianz Stadium si è svolta la conferenza stampa di presentazione di Mister Allegri, poi, di nuovo alla Continassa, il gruppo si è ritrovato per il secondo allenamento del giorno, dedicato alla forza, in palestra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domani di nuovo doppia sessione: mattino e pomeriggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | LE JUVENTUS WOMEN PREPARANO LA SECONDA AMICHEVOLE
28 luglio 2021

Le Juventus Women preparano la seconda amichevole stagionale in programma sabato, a Vinovo, contro il Servette. Le immagini dell’allenamento di oggi, 28 luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

GALLERY | LA PREPARAZIONE CONTINUA!
28 luglio 2021

I bianconeri in campo anche oggi per preparare la seconda amichevole della stagione, in programma contro il Monza

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

MARKO PJACA IN PRESTITO AL TORINO
28 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Marko Pjaca disputerà la prossima stagione nelle fila del Torino: è infatti ufficiale il prestito, per una stagione (fino al 30 giugno 2022), con diritto di riscatto.
Nato a Zagabria nel 1995 e bianconero dal 2016, Marko in questi anni ha anche militato, sempre in prestito, nelle fila di Schalke 04, Fiorentina, Anderlecht e Genoa.
In bocca al lupo per questa nuova avventura!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
QUI TRAINING CENTER: ALTRA SEDUTA DOPPIA PER LA JUVE
28 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La preparazione pre stagionale dei bianconeri prosegue secondo programma.
Anche oggi alla Continassa il gruppo è stato convocato per una doppia sessione di lavoro, al mattino e al pomeriggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prima di pranzo, in una mattinata nella quale il meteo ha concesso una tregua dal caldo degli ultimi giorni, sotto una lieve pioggia la squadra ha lavorato con il pallone, dedicandosi a esercitazioni di possesso e poi a una partita per il recupero della sfera in zone avanzate del campo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il pomeriggio ha visto nel menu attività in piscina.
Anche domani si torna in campo per una doppia sessione, la prima, come sempre, al mattino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BUON COMPLEANNO, DANIELE!
29 LUGLIO 2021
Compleanno di corsa, sole, sudore e lavoro per Daniele Rugani.
Sono giorni intensi per tutti i bianconeri, che fra due giorni tornano in campo a Monza per la seconda amichevole pre-stagionale e che, giorno dopo giorno, intensificano la preparazione in vista del campionato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ritmi intensi nei quali però siamo sicuri che ci sarà il tempo di festeggiare Daniele, bianconero dal 2015, che proprio oggi spegne insieme ai compagni 27 candeline.
Buon compleanno da parte di tutti noi!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

CALCIATORE POSITIVO AL COVID-19
29 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Hamza Rafia.
In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | ALLENAMENTO SOTTO IL SOLE!
29 luglio 2021

Prosegue la preparazione dei bianconeri al Training Center: le immagini di questa mattina Giovedì 29 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVENTUS U23 – CALCIATORE POSITIVO AL COVID-19
29 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Filippo Delli Carri.
In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra dell’Under 23 entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
TRAINING CENTER | DUE GIORNI AL MATCH CON IL MONZA
29 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Continua senza sosta la preparazione della Juve sotto la guida di Mister Massimiliano Allegri. Dopo l’amichevole di sabato scorso contro il Cesena, la prima della nuova stagione, i bianconeri sono attesi sabato sera alle ore 21.00, all’U-Power Stadium di Monza, dal match contro i padroni di casa valevole per la venticinquesima edizione del Trofeo “Luigi Berlusconi”.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Un test che la Juve vorrà vincere e per farlo la squadra si è focalizzata su questi aspetti: sulla tecnica, al mattino, e nello specifico su esercitazioni di reparto e recupero palla, mentre nel pomeriggio l’attenzione è stata messa sulla forza.
Domani è in programma una nuova giornata di lavoro, alla vigilia della gara contro il Monza.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GIANLUCA, DUE ANNI IN BIANCONERO
30 luglio 2021

Buona fortuna, Gianluca! Gianluca Frabotta in prestito all’Hellas Verona fino al 30 giugno 2022. Venerdì 30 Luglio 2021 VIDEO:

 

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Le foto più belle di Frabotta alla Juventus

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

SOTTOSCRITTO IL PRE-UNDERWRITING AGREEMENT RELATIVO AL PROSPETTATO AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE CON QUATTRO PRIMARI ISTITUTI BANCARI
30 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Facendo seguito a quanto comunicato in data 30 giugno 2021, Juventus Football Club S.p.A. (“Juventus” o la “Società”) comunica che, nel contesto della prospettata operazione di rafforzamento patrimoniale mediante un aumento di capitale in opzione fino a massimi Euro 400 milioni (l’“Aumento di Capitale”), Goldman Sachs International, J.P. Morgan AG, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. e UniCredit Corporate & Investment Banking agiranno in qualità di joint global coordinators (i “Joint Global Coordinators”) e joint bookrunners.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I Joint Global Coordinators hanno sottoscritto in data odierna con la Società un accordo di c.d. pre-underwriting ai sensi del quale si sono impegnati – a condizioni in linea con la prassi di mercato per operazioni analoghe – a stipulare un accordo di garanzia (c.d. underwriting agreement) per la sottoscrizione e la liberazione delle azioni di nuova emissione che non dovessero essere sottoscritte al termine dell’asta dei diritti inoptati.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Al riguardo, come già comunicato in data 30 giugno 2021, si precisa che il socio di maggioranza, EXOR N.V. (che attualmente detiene il 63,8% del capitale sociale di Juventus), si è impegnato a sottoscrivere la porzione di Aumento di Capitale di propria pertinenza.
Subordinatamente al verificarsi di condizioni di mercato favorevoli, all’approvazione dell’Aumento di Capitale da parte dei competenti organi sociali e al rilascio delle necessarie autorizzazioni da parte delle Autorità competenti, è previsto che l’Aumento di Capitale possa essere realizzato entro la fine del 2021.

Sottoscritto il pre-underwriting agreement relativo al prospettato aumento di capitale in opzione con quattro primari istituti bancari. Venerdì 30 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

GALLERY | LA VIGILIA DELLA SECONDA AMICHEVOLE
30 luglio 2021

Allo Juventus Training Center squadra al lavoro alla vigilia della seconda amichevole di questo pre-campionato. Dopo la sfida con il Cesena, domani in programma il Trofeo Luigi Berlusconi contro il Monza. LE IMMAGINI VENERDÌ 30 LUGLIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tra tattica e palestra verso Monza! La settimana di preparazione dei bianconeri allo Juventus Training Center verso la sfida contro il Monza valida per il Trofeo Luigi Berlusconi. Venerdì 30 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

COMUNICATO DI BARCELLONA, JUVENTUS E REAL MADRID
30 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FC Barcellona, Juventus e Real Madrid CF prendono atto con soddisfazione della decisione del tribunale di Madrid di confermare l’obbligo di UEFA di cessare le azioni intraprese nei confronti dei club fondatori di European Super League, inclusi il procedimento disciplinare nei confronti dei tre club sottoscritti e la rimozione delle penali e delle restrizioni imposte agli altri nove club per evitare il procedimento disciplinare di UEFA.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il Tribunale ha accolto la richiesta formulata dai promotori di European Super League, ha respinto il ricorso di UEFA e confermato l’intimazione a UEFA che, qualora quest’ultima non si conformasse alla decisione, ne scaturirebbero ammende e responsabilità penali. Il caso sarà valutato dalla Corte di Giustizia Europea, che analizzerà la posizione monopolistica di UEFA sul calcio europeo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
È nostro dovere occuparci dei gravi problemi che affliggono il calcio. UEFA si è accreditata come legislatore, operatore esclusivo e unico titolare riconosciuto dei diritti delle competizioni europee, nonché organizzatore. Questa posizione monopolistica e in conflitto d’interessi danneggia il calcio e il suo equilibrio competitivo. Come dimostrato ampiamente, i controlli finanziari sono inadeguati e sono stati applicati impropriamente.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ai club partecipanti alle competizioni europee dovrebbe essere garantito di governare le competizioni.
Siamo felici che, da ora in avanti, non saremo più oggetto delle attuali minacce della UEFA. Il nostro obiettivo è di continuare a sviluppare il Progetto di Super League in modo costruttivo e collaborativo, contando sul contributo di tutti gli stakeholders del calcio: tifosi, calciatori, allenatori, club, leghe e federazioni nazionali e internazionali. Siamo consapevoli del fatto che alcuni elementi della nostra proposta potrebbero essere rivisti e, naturalmente, potranno essere implementati attraverso il dialogo e il consenso. Rimaniamo fiduciosi nel successo di questo progetto che sarà sempre rispettoso della normativa dell’Unione Europea.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IN CAMPO AL MATTINO E AL POMERIGGIO
30 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Alla vigilia della seconda amichevole stagionale, che si svolgerà domani a Monza (ore 21, Monza-Juve, Trofeo “Luigi Berlusconi”) i bianconeri sono scesi in campo sia al mattino che al pomeriggio, al Training Center.
Mattina di lavoro sotto una pioggia battente che ha rinfrescato il clima: dopo la fase atletica, la squadra si è dedicata al possesso palla e alle conclusioni, lavorando nella parte finale con esercitazioni specifiche per reparti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Al pomeriggio, invece sotto al sole, i ragazzi, dopo la fase atletica e il “torello”, si sono concentrati sulla tattica, in vista della partita di domani.
Primo giorno di lavoro in campo, con un programma di lavoro individuale, anche per Rodrigo Bentancur e Alvaro Morata.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GIANLUCA FRABOTTA IN PRESTITO AL VERONA
30 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Gianluca Frabotta vestirà, nella prossima stagione, la maglia dell’Hellas Verona. E’ infatti ufficiale il passaggio del giocatore alla squadra gialloblu, a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2022.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il difensore romano, classe 1999, è alla Juve da due anni: arrivato a Torino nel 2019, prima vive l’esperienza nel progetto Under 23, vincendo la Coppa Italia di Serie C, poi approda alla Prima Squadra, con la quale esordisce nell’ultima giornata del campionato 2019/2020.
Il palmarès con cui Gianluca saluta la Juve conta dunque anche uno Scudetto, una Supercoppa Italiana e una Coppa Italia: proprio in Coppa Italia il gran gol contro la SPAL, il suo primo in Prima Squadra.
In bocca al lupo per la tua prossima avventura, Gianluca!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

I CONVOCATI PER IL TROFEO LUIGI BERLUSCONI
31 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Dopo il primo test contro il Cesena allo Juventus Training Center, la Juventus è attesa dalla seconda amichevole del suo pre-campionato. Alle 21:00, all’U-Power Stadium, sfida con il Monza in occasione del venticinquesimo Trofeo Luigi Berlusconi. Di seguito la lista dei giocatori convocati per il match.
I CONVOCATI
Wojciech Szczesny
Mattia Perin
Carlo Pinsoglio
Mattia De Sciglio
Matthijs de Ligt
Luca Pellegrini
Daniele Rugani
Merih Demiral
Radu Dragusin
Koni De Winter
Albian Hajdari
Aaron Ramsey
Adrien Rabiot
Nicolò Fagioli
Filippo Ranocchia
Fabio Miretti
Daouda Peeters
Dejan Kulusevski
Marley Akè
Felix Correia
Matias Soulè
Andrea Brighenti
Alejandro Marques.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Verso l’amichevole con il Servette. Juventus Women al lavoro a Vinovo verso la seconda amichevole stagionale in programma contro il Servette. Mercoledì 28 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVENTUS WOMEN, POKER AL SERVETTE
31 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Una doppietta di Bonansea, il solito gol di Girelli e il primo gol di Berti. Così le Juventus Women hanno la meglio sul Servette sotto la fitta pioggia di Vinovo nella seconda amichevole del loro precampionato. Di Hurni la rete svizzera.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Highlights Amichevole Juventus-Servette 4-1. Le Juventus Women vincono anche la seconda amichevole stagionale disputata a Vinovo. Campionesse di Svizzera del Servette sconfitte 4-1. Sabato 31 Luglio 2021 VIDEO:

LA SBLOCCA BONANSEA
Rispetto al Birkirkara, il Servette si presenta a Vinovo più ordinato, riuscendo nei primi minuti a neutralizzare i tentativi delle bianconere, schierate da Mister Montemurro con una difesa a tre e con un undici a trazione decisamente anteriore. La prima occasione della partita è sulla testa di Cristiana Girelli, che prova a girare all’altezza del primo palo il corner calciato da Valentina Cernoia, ma non trova lo specchio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Proprio sugli spunti da sinistra di Cernoia, che continua a sfoderare una grande intesa con Barbara Bonansea, arrivano i maggiori pericoli per le campionesse di Svizzera in carica. E al 18’ da lì arriva il gol del vantaggio. Ottimo lavoro della Juve, che isola a sinistra la sua numero 7: palla perfetta, tesa, sul secondo palo, dove arriva Bonansea a mettere in rete il gol del vantaggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Le squadre si danno battaglia e la Juve si rende pericolosa due volte con Zamanian, ma il risultato non cambia più: si va a riposo sull’1-0.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CERTEZZE E FUTURO
Nonostante i cambi, il secondo tempo viaggia sugli stessi binari del primo, ma al 52’ il Servette sfiora il pari: Padilla, da ottima posizione e in caduta, incrocia troppo. Lo scampato pericolo ha l’effetto della scossa che dà ulteriore cattiveria alla Juve e infatti un minuto più tardi arriva il 2-0.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Fa tutto Bonansea, che recupera palla sulla trequarti, vede il portiere avversario fuori posizione e con una traiettoria perfetta raddoppia.
Il 2-0 stordisce il Servette molto più di quanto non avesse fatto il primo gol di Bonansea e la Juve continua a costruire occasioni. Ci prova prima Staskova, poi Girelli, poi è Bonansea a sfiorare la tripletta.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Si diceva dell’asse Cernoia-Bonansea, che al 61’ dà vita a un’altra grande occasione. Lancio perfetto di Cernoia per la numero 11 bianconera, che a tu per tu con Pereira non riesce a segnare la tripletta.
Nelle girandole di cambi, Mister Montemurro dà spazio a tutte le giovani aggregate alla prima squadra e al 92’, dopo il gol del 3-1 firmato Hurni, la Juve cala il poker con un gol dal sapore di futuro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Lancio di Lenzini, scatto perfetto di Beccari, classe 2004 alla prima presenza in prima squadra, e assist per Alice Berti, classe 2003, brava con il mancino a battere Pereira. Il modo migliore per chiudere la partita e guardare, con ottimismo, alle prossime gare. E, ovviamente, al futuro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | WOMEN, SECONDO SUCCESSO CONSECUTIVO!
31 luglio 2021

Le più belle foto del successo per 4-1 delle bianconere sulle svizzere del Servette, nella seconda amichevole stagionale Sabato 31 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Sara Gama e la nuova stagione. Capitan Sara Gama commenta le prime settimane di lavoro agli ordini di Mister Montemurro, tra le novità e uno sguardo al futuro. Mercoledì 28 Luglio 2021 VIDEO:

Women Juventus-Servette Bonansea «Ci divertiamo» – Le parole di Barbara Bonansea, autrice di una doppietta, dopo il successo 4-1 sul Servette a Vinovo. Sabato 31 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

RANOCCHIA-KULUSEVSKI, LA JUVE VINCE IL TROFEO “LUIGI BERLUSCONI”
31 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Secondo test stagionale per la Juve di Allegri, che porta a casa un successo a Monza in una serata speciale, che segna il ritorno, dopo qualche anno, del trofeo “Luigi Berlusconi”, giunto alla sua edizione numero 25.
I bianconeri arrivano a Monza con un gruppo che gradualmente cresce, rispetto alla sfida di soli 7 giorni fa contro il Cesena al Training Center: Mister Allegri schiera infatti una formazione che può contare su molti dei giocatori rientrati al lavoro da poco (Szczesny, de Ligt, Ramsey, Rabiot e Kulusevski i “nuovi arrivati” in campo dal primo minuto). Difesa a quattro con De Sciglio e Pellegrini in fascia, de Ligt e Demiral centrali, centrocampo a tre con Ramsey, Rabiot e Ranocchia a fare da jolly fra i reparti e attacco a forti tinte Under 23, con Soulé e Brighenti insieme a Kulusevski.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Highlights Amichevole Monza-Juventus 1-2. Le azioni salienti del successo della squadra di Mister Allegri sul Monza i gol di Ranocchia e Kulusevski decidono il match. Sabato 31 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Il primo acuto è del Monza, ma dopo pochi secondi di gara Szczesny è concentrato a dire di no a Brescianini. I bianconeri, minuto dopo minuto, alzano il baricentro, sebbene la squadra sia, com’è logico, ancora alla ricerca di una condizione ottimale.
E’ proprio di marca Under 23 il gran gol con cui i bianconeri sbloccano la gara: al 12’ una buona azione di Soulé manda al tiro Ranocchia, che con uno splendido sinistro a giro insacca.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il Monza si conferma però avversario di buon livello, deciso a non fare da comprimario e a confermare quanto di buono ha fatto vedere lo scorso anno nella serie cadetta: ne esce, anche dopo la rete bianconera, una frazione equilibrata, in cui i padroni di casa si fanno vedere dalle parti di Szczesny prima con Brescianini (32’) e poi con Barillà, che calcia alto a due minuti dal 45’.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Pronti, via: nella ripresa la Juve riparte col piede sull’acceleratore, spinta da un paio di accelerazioni di Rabiot a sinistra e soprattutto dal gol con cui, dopo 8 minuti, Kulusevski raddoppia: lo svedese sfrutta un’imprecisione della difesa monzese e non sbaglia, a tu per tu con Di Gregorio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Come è normale che sia in test come questi nella ripresa una girandola di cambi modifica il volto delle due squadre, e ovviamente anche della Juve: il secondo tempo viaggia dunque su ritmi più blandi, si vedono poche occasioni con l’unica eccezione del bel mancino di Rabiot, che costringe al volo il portiere del Monza per evitare la terza rete juventina.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Arriva invece, a pochi minuti dalla fine, l’inserimento di D’Alessandro, che anticipa tutti in area bianconera e segna il gol della bandiera per i padroni di casa.
Non accade più nulla: la Juve porta a casa il “Luigi Berlusconi”, aspetta il rientro degli ultimi Nazionali, nei prossimi giorni, e guarda già al prossimo, affascinante test: il “Gamper”, a Barcellona, domenica prossima.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
XXV TROFEO “LUIGI BERLUSCONI”
U-POWER STADIUM, MONZA
MONZA-JUVENTUS 1-2
RETI: Ranocchia 13′ pt, Kulusevski 8′ st, D’Alessandro 41′ st
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
MONZA Di Gregorio; Sampirisi, Bellusci (14′ st Paletta) , Caldirola (1′ st Pirola); Pereira, Brescianini (1′ st Colpani), Barillà (30′ st Scozzarella), Machi (14′ st Valoti), Carlos Augusto(14′ st Donati) ; Gytkjaer (14′ st Maric), D’Alessandro (42′ st Siantounis). A disposizione: Sommariva, Rubbi, Anastasio. Allenatore: Stroppa
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS Szczesny (1′ st Perin); De Sciglio (36′ st Hajdari), de Ligt (16′ st Dragusin), Demiral (1′ st Rugani), L. Pellegrini (1′ st De Winter); Rabiot (23′ st Miretti), Ramsey (1′ st Fagioli), Ranocchia (23′ st Peeters); Kulusevski (23′ st Marques), Brighenti (16′ st Akè), Soulé (16′ st Felix Correia) A disposizione: Pinsoglio. Allenatore: Allegri
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ARBITRO: Pezzuto
ASSISTENTI: Di Iorio, Trinchieri
AMMONITI: 35′ pt Caldirola.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LE PIÙ BELLE IMMAGINI DI MONZA-JUVE
31 luglio 2021

Le foto della seconda amichevole dei bianconeri a Monza vinta 1-2 Sabato 31 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

SALA STAMPA | LE VOCI E I COMMENTI DA MONZA
31 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I due goleador della serata e il Mister bianconero commentano la vittoria di Monza, seconda partita della preparazione estiva bianconera.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Monza-Juventus Allegri «Amichevole utile e interessante». Le parole del tecnico bianconero al termine del match tra il Monza e la Juventus. Sabato 31 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Monza-Juventus Ranocchia «Il gol, una grande emozione». Tutta la gioia di Filippo Ranocchia per la vittoria e per la sua prima rete segnata in Prima Squadra. Sabato 31 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Monza-Juventus Kulusevski «Sto imparando tanto». La soddisfazione dello svedese classe 2000 nel post partita del Trofeo Luigi Berlusconi. Sabato 31 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

MASSIMILIANO ALLEGRI
«Abbiamo messo minuti nelle gambe, un’amichevole utile e interessante. Spiace per il gol preso, ma comunque i ragazzi si sono comportati bene, abbiamo perso qualche pallone con troppa facilità, ma sono giovani, bisogna insegnar loro qualche malizia. Kulusevski? Ha grandi potenzialità, ma deve attaccare di più la porta e migliorare sulla cattiveria, ma ha tutto il tempo per farlo. Ho ritrovato Fagioli molto bene, un bel secondo tempo, cattivo, lo trovo cresciuto, valuteremo con la società cosa fare.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ho visto molto bene Ramsey davanti alla difesa e in interdizione, è una zona in cui lui può essere importante»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DEJAN KULUSEVSKI
«Abbiamo vinto ed è questo l’importante, non è mai facile disputare la prima partita della stagione. Con Allegri mi trovo molto bene, sto imparando tanto, ed è una cosa che mi piace, specie in fase difensiva: sto apprendendo cose che non conoscevo prima. L’anno scorso non è andato come volevamo, anche se ci siamo qualificati in Champions e vinto due trofei: in questa stagione lavoriamo per vincere il campionato»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FILIPPO RANOCCHIA
«Segnare un gol in Prima Squadra è una grande sensazione: in allenamento provo spesso a tirare da fuori, sono contento di esserci riuscito. Mi sono allenato a lungo per calciare con entrambi i piedi, è bello aver fatto gol; la preparazione? Una crescita continua, noi giovani ci alleniamo con i migliori al mondo, ed è fantastico continuare a imparare. Sto focalizzandomi sulla costanza durante la partita e sulla fase difensiva, su cui sto lavorando molto in queste settimane. Cosa mi ha colpito di Allegri? La sua richiesta di verticalizzare e colpire gli avversari in profondità».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BLACK & WHITE STORIES: L’ESTATE DI ZIZOU E DAVID
01 AGOSTO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BLACK & WHITE STORIES: L’ESTATE DI ZIZOU E DAVID
L’estate del 2000 è indimenticabile per la sezione francese della Juventus. David Trezeguet, neocquisto bianconero, ha firmato il golden gol che ha regalato alla Francia il titolo europeo ai danni dell’Italia. Zinedine Zidane ha incantato tutti per la qualità delle sue prestazioni, molto più costanti rispetto al pur trionfale Mondiale di due anni prima.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Gianluca Pessotto è invece il simbolo della Nazionale azzurra, una squadra che verrà travolta dalle polemiche relative proprio alla mancata marcatura a uomo su Zizou, nonostante la vittoria le sia sfuggita solo a pochi secondi dal fischio finale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GRANDI ASPETTATIVE
Un’immagine molto simile, relativa al campionato 2000-01, nel quale la Juventus non riuscirà a riannodare il filo con i successi nonostante l’Europeo abbia certificato l’enorme valore della rosa a disposizione. Le grandi aspettative relative ai due Bleus troveranno la migliore applicazione nello sprint del campionato: David e Zizou regaleranno il meglio di sé nelle ultime giornate, quando la squadra metterà sotto pressione la Roma capolista infilando una serie di vittorie consecutive che non basteranno però all’aggancio. Così, la constatazione dell’efficacia della loro alchimia, porta con sé anche qualche rimpianto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL MIGLIORE AL MONDO
Nell’estate del 2000, Hurrà Juventus esalta Zidane, facendo da eco ai pareri che un po’ ovunque convergono nel ritenere lo juventino il giocatore più forte del mondo in quel momento. Ancor più della critica, è di un certo rilievo il parere degli addetti ai lavori. Come Franz Beckenbauer, primo europeo a vincere il Mondiale da giocatore (nel 1974) e da Commissario Tecnico (16 anno dopo).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il ritratto di Zizou non è distante da quello di un super-eroe: «É il giocatore al mondo più completo. Uno stratega intelligente, un regista elegante, un combattente coraggioso. Il pallone è felice di essere accarezzato dai suoi piedi di velluto. Di testa è altrettanto eccellente. Ha occhi a raggi X e un corpo di serpente che gli consente di incunearsi dappertutto».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA DIFFICOLTA’ DELL’EUROPEO
Timido, ma consapevole dello status personale e anche della portata dell’impresa raggiunta nel riportare la Francia sul tetto d’Europa. Appare così Zidane, in procinto di iniziare la sua quinta stagione in bianconero: «Credo di essere arrivato al top». La vittoria è benzina: «Mi sento ringiovanito di dieci anni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E c’è grande bisogno di energie per l’immediato futuro perché la competizione ne ha prosciugate tante: «L’Europeo è stato estenuante. Abbiamo superato grossi ostacoli. Ogni partita era una battaglia. L’Europeo è forse più difficile di un Mondiale». Detto da uno che nella finale del 1998 ha condannato il Brasile con 2 reti, mentre con l’Italia non è riuscito a ripetersi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
TREZEGUET SECONDO ANCELOTTI
Scherzi del tempo, nel Real Madrid di oggi Zidane è stato sostituito in panchina dal suo mister dell’epoca, Carlo Ancelotti. Che presenta David Trezeguet ai lettori di Hurrà, in attesa di misurarlo sul campo come un giocatore dei suoi: «Con il suo golden goal ha regalato l’Europeo alla Francia. Come biglietto da visita non è male! É un attaccante da rete, che non ama molto il movimento laterale, ma preferisce giocare per la porta, quindi giocare in verticale. Anche se è molto alto non è fortissimo di testa, è invece molto bravo con la palla a terra e nel tiro (destro)».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Contrariamente alle previsioni, David regalerà molti exploit nel gioco aereo…    JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS    CALCIO   PIEMONTE

Piemonte tutte le notizie in tempo reale meticolosamente ed accuratamente aggiornate! SEGUILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 72 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 06:06 DI MARTEDÌ 27 LUGLIO 2021

ALLE 23:14 DI DOMENICA 01 AGOSTO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Dante a tempo di rap, passeggiate sotto le stelle a Vinadio
Per festeggiare la riapertura della Casa del Randiere
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
06:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una passeggiata notturna e osservazione del cielo, un’escursione guidata nei luoghi del Randiere, con la figlia dell’ultimo custode del Santuario, Dante a tempo di rap: rinasce, con un lungo weekend di festa (31 luglio-1 agosto), la Casa del Randiere nel Santuario più alto d’Europa, rinata grazie all’importante progetto di riqualificazione e ri-funzionalizzazione “Sant’Anna: un santuario, mille percorsi”, avviato nel 2019 e realizzato grazie al sostegno della Fondazione Crt, nell’ambito del progetto “Santuari e Comunità – Storie che si incontrano”, e al contributo di Fondazione Crc e de La Guida e a donazioni private.
La Casa del Randiere, custode che “vegliava” sul Santuario più alto d’Europa posto a 2.035 metri, è stata trasformata al suo interno per ospitare nuove funzioni di incontro, accoglienza e racconto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ospiterà una sala polifunzionale adatta ad ospitare eventi, presentazioni, proiezioni, conferenze, attività per gruppi, iniziative ideate da under30 e rivolte a giovani, al piano superiore, e uno spazio di memoria e racconto, attraverso un allestimento permanente, al piano inferiore. Il progetto ‘Sant’Anna.
“Restituiamo alla comunità, recuperato e completamente trasformato, un importante ‘tassello’ del Santuario di Sant’Anna di Vinadio: la Casa del Randiere, luogo di operosità, accoglienza, condivisione, eredità del passato che ‘parla’ alle nuove generazioni. Il progetto di riqualificazione e rinascita è stato sostenuto da Fondazione Crt nell’ambito del grande progetto ‘Santuari e Comunità’ che, insieme alle Diocesi e alle realtà del territorio, contribuisce a valorizzare il ruolo dei Santuari come luoghi di incontro, scambio, inclusione culturale e sociale per le comunità del terzo millennio” spiega il presidente della Fondazione Crt, Giovanni Quaglia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al via il 29 luglio Carte da decifrare a Busca
Con Ciabatti, Culicchia, Zamboni, D’Erasmo, Roversi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
2
NEWS
Sugger
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Parco e Castello del Roccolo di Busca sono pronti ad accogliere, in sicurezza, la quarta edizione della rassegna “Carte da decifrare” con tre appuntamenti di letteratura e musica dal vivo. Giovedì 29, venerdì 30 e sabato 31 luglio, dalle 18,30, la terrazza panoramica dell’antica dimora, immersa nel verde del parco secolare, farà da suggestivo palcoscenico a scrittori e musicisti che si alterneranno, in reading-concerti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’iniziativa è ideata e organizzata dalla Fondazione Artea, in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino che ne cura la direzione artistica, con il sostegno del Comune di Busca e dell’Associazione Castello del Roccolo, ed è realizzata con il contributo della Fondazione Crc e della Fondazione Crt.
Ad aprire la rassegna giovedì 29 luglio saranno la scrittrice e sceneggiatrice toscana Teresa Ciabatti, finalista al premio Strega nel 2017, e il polistrumentista, nonché membro storico degli Afterhours, Rodrigo D’Erasmo in un reading tratto dall’ultimo lavoro dell’autrice “Sembrava bellezza”. Venerdì 30 luglio, invece, sarà la volta di Giuseppe Culicchia, scrittore e saggista torinese che, accompagnato dalla giovane violoncellista Lucia Clorinda Sacerdoni, leggerà alcuni passi del suo memoir “Il tempo di vivere con te” (Einaudi 2021). Sabato 31 luglio chiuderà l’edizione 2021 la performance di Massimo Zamboni, ex chitarrista dei Cccp e dei Csi, da tempo solista e scrittore, che porterà in scena canzoni, racconti e ricordi personali sul Novecento emiliano in “La trionferà” (Einaudi 2021). Ad accompagnare le letture dei brani, tratti dal suo ultimo romanzo e da “L’eco di uno sparo”, il musicista e produttore discografico Cristiano Roversi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: ripartono a Torino attività fieristiche e congressi
Con Expocasa riaprono in sicurezza i padiglioni del Lingotto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
12:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È un autunno di eventi in sicurezza e manifestazioni Covid-free quello che il quartiere espositivo torinese di Lingotto Fiere è pronto ad offrire a pubblico ed espositori. Spetta ad Expocasa, a settembre, segnare la partenza di una nuova stagione di appuntamenti dopo il lungo lockdown sanitario dei mesi scorsi: la 58esima edizione della storica rassegna dedicata ad arredamento e interior design si svolge dal 25/9 al 3/10 e apre il calendario dei grandi saloni in Piemonte, primo di una dozzina di eventi che animeranno il Lingotto Fiere fino all’inizio del 2022.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A rendere possibile il ritorno a pieno regime delle attività fieristiche e congressuali a Torino, insieme all’introduzione dell’obbligo del Green Pass per l’accesso, è l’impegno profuso da GL events Italia per garantire i massimi standard di tutela della salute pubblica nella gestione dell’area espositiva. La società, oltre alle norme dettate dal Decreto Legge 22 luglio 2021, ha predisposto specifiche procedure di gestione degli spazi e dei flussi, rifacendosi sia alle linee guida dettate dall’Aefi (Associazione esposizioni e fiere italiane), sia ai rigorosi protocolli adottati dal gruppo GL events a livello internazionale.
Si tratta, in particolare, dell’applicazione del modello di gestione igienico sanitaria adottato nelle strutture della multinazionale in tutto il mondo e a cui l’ente certificatore indipendente Apave ha riconosciuto l’attestazione “Safe&Clean”, varata proprio in funzione dell’attenzione nel contrasto alla pandemia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Spighe Verdi: podio a Piemonte.18 novità, 59 comuni virtuosi
Agricoltura ecosostenibile. Bene Toscana, Calabria e Puglia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 luglio 2021
12:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crescono i comuni rurali virtuosi ed ecosostenibili in Italia con 18 nuovi ingressi rispetto allo scorso anno. Sono infatti 59 le località rurali premiate con le Spighe Verdi 2021, sesta edizione del riconoscimento che certifica la qualità ambientale e le buone pratiche di sostenibilità seguendo un preciso iter procedurale certificato.

Ad annunciarlo è FEE Italia – Foundation for Environmental Education e Confagricoltura, precisando che Le Spighe Verdi sono state assegnate in 14 Regioni italiane, con 5 comuni non confermati. Sul podio svetta il Piemonte che arriva a ottenere il maggior numero di riconoscimenti con 10 Spighe Verdi, seguito dalla Toscana con 7 e dalla Calabria e Puglia a pari merito con 6 località. Il riconoscimento è pensato per guidare i Comuni rurali, passo dopo passo attraverso degli indicatori, a scegliere strategie di gestione del territorio in un percorso virtuoso che giovi all’ambiente e alla qualità della vita dell’intera comunità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Legacoop Piemonte, morto vicepresidente Pasquale Cifani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da vent’anni alla guida di Legacoop Abitanti, aveva 64 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
12:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È morto nella notte Pasquale Cifani, 64 anni, vicepresidente Vicario di Legacoop Piemonte e vicepresidente della cooperativa Di Vittorio. Da quasi 20 anni era alla guida di Legacoop Abitanti, che ha portato al consolidamento del settore attraverso progetti di filiera con la cooperazione sociale per coniugare i bisogni dell’abitare con l’inclusione sociale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Pasquale Cifani è stato un amico e un collega di cui sentivo la stima e la fiducia, sempre disponibile al confronto e di stimolo per la crescita professionale e umana – dichiara il presidente di Legacoop Piemonte, Dimitri Buzio – L’impegno e il lavoro di Pasquale Cifani sono stati riconosciuti anche da importanti player nazionali che per la gestione dei fondi del Pnrr stanno guardando alla cooperazione piemontese di abitazione come un modello virtuoso e un interlocutore privilegiato per i progetti”.
Tra i primi a commentare anche il candidato sindaco del centrosinistra Stefano Lo Russo: “È un grande dolore la scomparsa di Pasquale Cifani, uno dei grandi protagonisti della cooperazione a Torino. È una perdita pesantissima per tutto il movimento cooperativo nazionale, in cui Cifani ha ricoperto responsabilità significative a tutti i livelli”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Seymandi dal M5s alla candidatura con Damilano
.Ufficiale candidatura ex grillina con candidato centrodestra
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
12:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È stata una delle figure centrali dell’amministrazione 5 Stelle di Chiara Appendino, in staff con l’assessore all’Ambiente Alberto Unìa e poi coordinatrice del Tavolo di Progettazione Civica voluto dalla Giunta e diventato sempre più forte nel rapporto con i comitati di quartiere. Ora Cristina Seymandi ha deciso di appoggiare un altro schieramento politico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono comparsi in queste ore i manifesti che la ritraggono come candidata alle prossime elezioni comunali nella lista Torino Bellissima Damilano Sindaco, il candidato del centrodestra.
L’ufficializzazione di quanto già si era intuito nelle ultime settimane, quando Seymandi era stata vista ad alcune iniziative con il candidato di Torino Bellissima, al quale non ha fatto mancare il suo like per il post dopo l’incontro con la leader di FdI Giorgia Meloni. “Il mio impegno per i cittadini come sempre” lo slogan scelto per i manifesti dalla Seymandi.
“Dei Cinque Stelle non posso dire che non abbiano apprezzato il mio lavoro ma non mi hanno chiesto di candidarmi. Il mio con loro è stato sempre un profilo tecnico e non politico”, commenta Cristina Seymandi. “Il mio percorso ha evidenziato la mia propensione sul tema della rigenerazione urbana e le prospettive future della città attraverso il marketing territoriale condiviso – spiega a margine della presentazione della Fondazione per la cucina d’eccellenza di Torino – Abbiamo lavorato con gruppi di cittadini per riscoprire e promuovere la bellezza nei quartieri. Questo mi ha portato a pensare che per scendere in campo da un punto di vista politico dovevo trovare una persona che interpretasse il mio lavoro. Paolo Damilano mi ha contattato e chiesto di continuare il mio lavoro, per questo motivo ho scelto di stare con lui”. Seymandi ha concluso augurando alla candidata sindaca M5S Valentina Sganga “tutto il bene”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Medico morì di Covid, S.Andrea gli intitola guardia medica
Scoperta la targa ricordo all’ospedale di Vercelli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
27 luglio 2021
12:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Quando il proprio lavoro è rispondere al bisogno degli altri, non ci si tira indietro, anche se il prezzo da pagare è la propria vita”. E’ la scritta incisa sulla targa che riporta il nome di Franco Barillà, uno dei tre medici della provincia di Vercelli morti per Covid.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Familiari, amici e direzione dell’Asl hanno intitolato i locali della Guardia Medica dell’ospedale Sant’Andrea al dottore morto a dicembre all’età di 62 anni, mentre svolgeva il suo lavoro di medico.
Questa mattina c’è stata la cerimonia di scoprimento e benedizione della targa alla presenza del direttore generale Asl Eva Colombo, del presidente dell’Ordine dei Medici di Vercelli, Germano Giordano, del sindaco Andrea Corsaro e della figlia Federica Barillà. “Questa iniziativa – ha detto quest’ultima – non è solo voluta da colleghi e parenti, ma anche dai pazienti che hanno voluto ricordare mio padre, una persona che si è contraddistinta per avere sempre il sorriso e la disponibilità, non così scontata. Per lui il lavoro era una missione”.
“Questa targa sia da monito e da esempio per tutti i medici che svolgeranno il lavoro qui alla Guardia Medica – ha aggiunto Giordano -. Questo non è solo un momento di ricordo, ma anche di orgoglio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Agnelli, Allegri ha credibilità per scrivere nuovo capitolo
Max si riconosce in valori Juventus.Da oggi guardiamo al futuro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
14:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Max e la Juve non sono tornati insieme per amicizia, Max è l’allenatore della Juve perché ha la credibilità di scrivere un capitolo completamente nuovo”. Andrea Agnelli presenta così in conferenza stampa Massimiliano Allegri.

“Max è qui – aggiunge il presidente della Juventus – perché pensa che questo nuovo gruppo dirigente saprà agire nel solco della trazione bianconera: lavoro, serietà, sacrifici e spesso anche vittorie. Max si riconosce in questi valori e nella Juventus e da oggi guardiamo al futuro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Allegri “emozionato e divertito, è come prima volta
Il tecnico bianconero, quando 18 anni fa cominciai ad allenare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
14:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Per me è come se fosse la prima volta”. Si sente “come quando ho iniziato ad allenare, 18 anni fa” Massimiliano Allegri, che presentandosi alla stampa come nuovo allenatore della Juventus si definisce “emozionato e divertito”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Allegri ‘Ronaldo grandissimo, contento ritrovarlo’
“Avrà una responsabilità maggiore rispetto a tre anni fa”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
14:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ronaldo è un grandissimo campione, un giocatore straordinario e un ragazzo intelligente. Ho parlato con lui, gli ho detto che è un anno importante e che sono molto contento di ritrovarlo”.
Massimiliano Allegri parla così del portoghese, appena rientrato alla Juventus dopo le vacanze extra per gli Europei. “Ha una responsabilità maggiore rispetto a tre anni fa, quando la squadra era più anziana ed esperta – aggiunge -: oltre a mettere in campo le sue qualità di goleador, da lui mi aspetto molto sul piano della responsabilità. E’ tornato in buone condizioni e con molti stimoli e sono contento”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus: Agnelli ‘ho sentito Chiellini, non è un problema’
Il presidente allontana i dubbi sul futuro del difensore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
15:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il contratto di Giorgio Chiellini “non è un problema”. Andrea Agnelli allontana così i dubbi sul futuro del difensore alla Juventus.
“Mi divertite come al solito – dice il presidente bianconero rivolgendosi in conferenza stampa ai giornalisti -. Ho letto che Chiellini è offeso perché non ha sentito nessuno. L’ho sentito io lunedì scorso, gioca da noi da vent’anni, mi sembrava ridicolo fargli interrompere le vacanze per firmare un contratto. Informatevi quando scrivete.
Chiellini – ribadisce – non è un problema”.

   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Concerto Ferragosto, omaggio a montagna martoriata dal Covid
41/a edizione su Rai3 e Rai Play registrata a Castelmagno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È dedicato a Carla Fracci, alla danza, alle figure femminili nel teatro, dalla Callas alla Maria de Buenos Aires dell’opera di Piazzolla e alla Rosina del Barbiere di Siviglia, e ai cinque adolescenti vittime del terribile incidente stradale avvenuto l’anno scorso a Castelmagno, nel cuneese, il 41/o Concerto di Ferragosto in onda su Rai3 e su RaiPlay alle 12.45 del 15 agosto.
Diretto per il quinto anno dal maestro Andrea Oddone ed eseguito dall’Orchestra Bartolomeo Bruni di Cuneo, il concerto sarà anche quest’anno un omaggio a alla montagna italiana “che tanto ha patito questo anno e mezzo di pandemia e che sta attirando tanti turisti”, spiegano il vicepresidente della Regione Piemonte, Fabio Carosso, e Francesco Marino della Tgr Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarà registrato il 5 agosto al Santuario di San Magno, a Castelmagno. “Per motivi legati al Covid – dice il maestro Oddone – non ci sarà neppure quest’anno, per la seconda volta e speriamo l’ultima, il pubblico, ad eccezione di 250 rappresentanti del mondo della montagna, dagli imprenditori degli impianti e dei maestri di sci agli albergatori e commercianti. A fronte di un pubblico, negli ultimi anni, di 20.000 persone”. L’anno scorso il concerto si tenne invece davanti ad una rappresentanza del mondo sanitario. “Si tratta ogni anno di un impegno molto grande per la Rai – spiega Marino -: non è facile portare ad alta quota una grande orchestra con tutti i suoi strumenti, ma era importantissimo non interrompere questa tradizione da sempre dedicata alla musica e alla montagna. Anche per dare un segnale di ripresa”. Il concerto è sostenuto da Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Fondazione Crc, Atl e Camera di Commercio di Cuneo e Comune di Castelmagno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ai:Vedrai raccoglie 5 mln,tra investitori Angela e Chiellini
Anche Bocelli tra vip che scommettono sulla start up italiana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
17:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vedrai, società fondata dal 26enne Michele Grazioli specializzata nello sviluppo di soluzioni basate su Intelligenza Artificiale a supporto del processo decisionale delle pmi, conquista gli investitori e annuncia un aumento di capitale di 5 milioni di euro. Tra gli investitori ci sono il presidente di Azimut Pietro Giuliani, il tenore Andrea Bocelli, il capitano della nazionale Giorgio Chiellini, il giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela, l’imprenditore italiano fondatore e amministratore delegato del Gruppo Calzedonia Sandro Veronesi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’operazione è stata coordinata da Azimut e Bocg e Associati, assistiti dallo studio legale Eruzzi.
Nata in piena pandemia a maggio 2020 e attiva sul mercato da fine ottobre 2020, Vedrai ha superato negli ultimi due mesi dello scorso anno il milione di ebitda e raggiunto in poco più di sei mesi un organico di oltre 40 persone, con un’età media di 26 anni e mezzo, conquistando la fiducia di decine di piccole e medie imprese italiane. Gli obiettivi sono attrarre nuovi talenti in grado di supportare il potenziamento e la crescita dell’azienda e crescere all’estero anche tramite acquisizioni per posizionare Vedrai come leader nel settore dell’Intelligenza Artificiale a livello europeo.
“I numeri e la valutazione sono piuttosto significativi per il contesto italiano, soprattutto per un’azienda attiva da meno di un anno”, spiega Michele Grazioli. “Se si guarda al panorama internazionale sono invece un importo contenuto, perché in Italia manca un sistema sviluppato per queste tipologie di investimenti. Vantiamo però numerose eccellenze imprenditoriali, provenienti dai più diversi ambiti di competenza, che siamo orgogliosi di aver coinvolto raccontando il nostro progetto. La loro presenza è il vero valore aggiunto di questa operazione, che speriamo possa essere una concreta testimonianza di come l’Intelligenza Artificiale sia una tecnologia del presente, non del futuro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: balzo contagi in Piemonte, ma si fermano ricoveri
Ancora nessun decesso, 101 i nuovi guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
17:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superano quota duecento i nuovi casi giornalieri di Covid in Piemonte. Nelle ultime 24 ore l’Unità di crisi regionale ne ha registrati 224, l’1,4% dei 16.183 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 87 (38,8%).

Stabili invece i ricoveri: sempre tre in terapia intensiva, negli altri reparti sono 67 (-1); nessun nuovo decesso. I nuovi guariti sono 101. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.663; gli attualmente positivi 1.733.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 368.907 positivi, 11.699 decessi e 355.475 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sanitari no vax disertano incontro con Unità crisi Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
17:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I medici contrari al vaccino disertano il confronto organizzato all’Ordine di Torino e dal Dirmei. Un faccia a faccia che non c’è stato, con una sala praticamente vuota.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sul palco c’erano il commissario dell’Unità di crisi Antonio Rinaudo, il direttore della Scuola di specializzazione in Malattie infettive dell’Università, Giovanni Di Perri, il presidente dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Torino, Guido Giustetto. Tra gli invitati anche i 600 operatori sanitari che hanno fatto ricorso al Tar contro l’obbligo vaccinale. Nessuno di loro si è presentato. C’era l’avvocato penalista Gianfranco Ferreri, che afferma di assistere un numero sempre più crescente di professionisti che non si sono vaccinati. “Mi pare evidente che ci saranno dei ricorsi”, dice. In remoto 15 operatori collegati, ma solo due hanno preso la parola per pochi minuti.
Unico medico presente non vaccinato, “perché soffro di asma”, si è confrontato. È un medico di famiglia: “Non ho mai detto ai miei pazienti di non vaccinarsi ed io stesso ho fatto quelli tradizionali. Quello che manca è un protocollo e servono dei chiarimenti”. “Gli assenti hanno sempre torto – commenta Rinaudo – Spiace che per vari motivi, chi non si è vaccinato abbia sprecato questa occasione di confronto – continua Rinaudo – Che il vaccino sia efficace lo dimostrano i numeri. Chi esercita la professione non può esimersi dal vaccinarsi”.
“Mi aspettavo una sala piena, visto il numero di quelli non ancora vaccinati”, sottolinea Guido Giustetto, che aggiunge “Crediamo sia giusto prima che si proceda con le sanzioni, cercare un dialogo con questi colleghi, provando a discutere insieme le ragioni per cui vaccinarsi e i motivi del loro rifiuto. I casi sono in aumento, ma soprattutto tra i non vaccinati”, conclude Giovanni Di Perri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: 18 mila sanitari piemontesi non ancora immunizzati
Più della metà nel Torinese.Domani Tar su ricorsi contro obbligo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
17:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono circa 18 mila gli operatori sanitari in Piemonte che non si sono ancora vaccinari contro il Covid. Di questi circa 9.500 lavorano nell’area metropolitana di Torino.
Lo ha reso noto il presidente dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Torino, Guido Giustetto, a margine dell’incontro promosso dal Dirmei con i sanitari che hanno ancora dubbi sul vaccino. “Molti di questi sanitari – ha spiegato Giustetto – ci vengono segnalati perché contestano il vaccino soprattutto sui social, ma quando vengono interpellati da noi negano le esternazioni. Da parte loro purtroppo manca la volontà di un confronto”.
Gli oltre 600 operatori sanitari piemontesi che avevano presentato ricorso al Tar contro l’obbligo del vaccino, intanto, hanno rinunciato alla sospensiva delle sanzioni. Già domani dunque il tribunale amministrativo, spiega il commissario dell’Unità di crisi regionale per l’emergenza Covid Antonio Rinaudo, deciderà nel merito sui ricorsi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Regio Torino, sold out il Concerto di mezza estate
Nel Cortile del Palazzo dell’Arsenale. Sul podio Juraj Valcuha
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
18:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ andato subito esaurito il Concerto di mezza estate’ del prossimo 30 luglio, inserito nel cartellone estivo ‘Regio Opera Festival. A Difesa della Cultura’ e realizzato in uno spazio nuovo e che i torinesi stanno amando molto, il Cortile di Palazzo Arsenale, messo a disposizione dall’Esercito.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sul podio dell’Orchestra del Regio, per la prima volta, il maestro Juraj Valcuha, premio Abbiati 2018 come migliore direttore e attuale direttore musicale al Teatro San Carlo di Napoli. Per il concerto clou della stagione musicale del Regio, Valcuha ha scelto un programma di grande appeal, che comprende ‘L’estate’ dal balletto ‘Le stagioni op. 67’ di Aleksandr Glazunov, ‘Una notte sul Monte Calvo’ di Musorgskij, ‘Spartacus’, dal balletto omonimo di Chacatutjan, ‘Danze polovesiane’ dall’opera di Borodin ‘Il principe Igor’.
Intanto proseguono gli appuntamenti gratuiti del Festival, “per offrire musica alla città e per condividere il lavoro degli artisti del nostro teatro”, spiega una nota. Il prossimo sarà nella Galleria Tamagno del Teatro Regio, il 31 luglio alle 15 con le prove dell’opera ‘Pagliacci’ di Ruggero Leoncavallo, in programma il 7, 10 e 12 agosto. Occasione preziosa per conoscere il lavoro dei cantanti con il regista e per carpirne i segreti.
La messa in scena dell’opera è di Anna Maria Bruzzese. Nel ruolo di Nedda Valeria Sepe, Jonathan Tetelman sarà Canio, Misha Kiria Tonio, Andrea Giovannini Peppe e Alessio Arduini Silvio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte: da Castellamonte una ceramica per 50 anni Regione
Raffigura Drapò con incisi i nomi dei consiglieri regionali
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
19:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una delegazione di insegnanti e studenti dell’Istituto superiore XXV Aprile-Faccio di Castellamonte ha realizzato e consegnato oggi al presidente del Consiglio regionale, Stefano Allasia, una ceramica celebrativa per i 50 anni dell’istituzione. L’opera raffigura il Drapò, il vessillo regionale, sul quale sono incisi i nomi di tutti i consiglieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A corredo, una serie di formelle con il logo del Consiglio, poi firmate da alcuni consiglieri.
“Per rafforzare il senso di appartenenza alla Regione e diffondere la conoscenza della nostra istituzione, nel cinquantenario della sua fondazione – spiega Allasia – il Consiglio sta effettuando in questi giorni un viaggio itinerante nelle province per consegnare ai sindaci il Drapò, affinché tutti si riconoscano sotto questo emblema, simbolo di valori comuni”. Allasia sottolinea poi come il Consiglio “si stia impegnando per raggiungere sempre più competenza e concretezza della produzione normativa, anche a favore della valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze di cui la ceramica di Castellamonte rappresenta un brillante esempio”.
“Quest’iniziativa dimostra che il Canavese ha molte risorse.
Non è solo la terra dell’Erbaluce o dei ramai ma anche di una tradizione ceramica di primo livello, di cui è bene diffondere la conoscenza”, commenta il consigliere regionale Mauro Fava.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Draghi vede Cirio, Appendino e Rossomando su Pnrr
Delegazione Piemonte a premier, “si punti su Regione per piano”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Draghi vede Cirio, Appendino e Rossomando su Pnrr
Delegazione Piemonte a premier, “si punti su Regione per piano”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 luglio 2021
19:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incontro a Palazzo Chigi tra il premier Mario Draghi il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, la sindaca di Torino Chiara Appendina e la vicepresidente del Senato Anna Rossomando che è la parlamentare piemontese più alta in grado in questa legislatura. Sul tavolo i progetti del Pnrr da allocare nel Piemonte, tema caldissimo dopo la decisione di Stellantis di stabilire la sua terza gigafactory in Molise.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Torino e il Piemonte devono essere al centro delle politiche industriali”, ha spiegato ai cronisti Appendino, sottolineando come da parte di Draghi ci sia stata ampia disponibilità al dialogo. Già la settimana prossima, sul dossier Pnrr, per la delegazione piemontese è stato fissato un appuntamento con il titolare del Mise Giancarlo Giorgetti. “Il tema è l’allocazione degli investimenti del Pnrr, a partire da quelli legati all’innovazione. Torino e il Piemonte sono territori adatti a riceverli. Sono territori che hanno grandi difficoltà ma anche potenzialità e competenze e occorre maggiore attenzione. Si tratta di puntare su questa Regione”, ha sottolineato Rossomando al termine dell’incontro a Palazzo Chigi.
“Ringraziamo il Premier per questo incontro per noi fondamentale e anche perché siamo la prima Regione e capoluogo d’Italia ad essere stati ricevuti per parlare del futuro industriale del nostro Paese. Il presidente Draghi ha riconosciuto con noi la grande forza del Piemonte – commenta il presidente Cirio – Una forza che deriva non solo dal suo passato ma anche dal suo futuro, con la sua capacità manifatturiera, le sue Università. Sulla base di questo già a partire dalle prossime settimane insieme a lui e al ministro dello Sviluppo economico Giorgetti scriveremo le azioni da intraprendere per il futuro industriale di Torino e del Piemonte. Investire in Piemonte conviene e abbiamo bisogno che il Governo creda in questo percorso e metta sul tavolo le risorse, riconoscendo le specificità di una Regione che merita di essere, come il premier stesso ha riconosciuto, centrale nelle politiche di sviluppo dell’Italia. E il Pnrr sarà un aiuto fondamentale, perché racchiude i progetti e le risorse per vincere la concorrenza di altre Regioni europee”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”No alla passerella tra le isole sul Lago Maggiore”
Lettera associazioni a Cirio, pressione turistica insostenibile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
STRESA
27 luglio 2021
19:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le associazioni ambientaliste dicono ‘no’ alla passerella pedonale tra le Isole del Golfo Borromeo: isola Pescatori e Isola Bella.
Su proposta di alcuni operatori turistici del lago Maggiore, la Regione Piemonte l’ha inserita nell’elenco delle opere per le quali è stato chiesto il finanziamento all’interno del Piano Nazionale di ripresa e resilienza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ma Italia Nostra Novara, Legambiente “Il Brutto Anatroccolo” di Verbania e Legambiente “Gli amici del lago” Sud Verbano e Cusio hanno inviato una lettera aperta al presidente Alberto Cirio per contestare la passerella.
”La finalità dichiarata dell’iniziativa – dicono – è quella promozionale: produrre l’effetto di un accresciuto afflusso turistico, e quindi una pressione con picchi insostenibili, su territori che già peraltro sono turisticamente avvantaggiati.
Come terre così limitate e fragili, quali sono quelle delle due piccole isole, possono sostenere nuove pressioni turistiche richiamate da una realizzazione finalizzata proprio a questi intenti? A noi pare che da parte degli ideatori sia mancata qualsiasi valutazione sugli effetti negativi che l’attuazione del progetto avrebbe sotto il profilo della sostenibilità della pressione antropica”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cairo ‘Belotti? Fatta offerta importante, aspettiamo
“Vediamo cosa succede, abbiamo davanti un mese”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BRESSANONE
27 luglio 2021
19:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Belotti ora è in vacanza, quando torna parleremo con lui: gli abbiamo fatto un’offerta molto importante per le nostre casse, dopodichè se non accetta l’offerta…”: il presidente del Torino, Urbano Cairo, parla delle trattative del rinnovo di contratto del capitano granata. “Non mi piace fare trattative sui giornali, ma dico che si è fatta un’offerta importante – aggiunge il patron a Bressanone, dove ha assistito allo 0-0 dei granata contro l’Al Fateh – e ora vediamo cosa succede, abbiamo davanti un mese per chiudere o per fare altre cose”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rapine in farmacia nel Cuneese, fermati due sospettati
Coppia accusata di aver messo a segno tre colpi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
28 luglio 2021
09:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un uomo di 31 anni e la compagna di 43 sono stati fermati in una operazione congiunta di polizia e carabinieri, coordinati dalla procura di Asti, perché sospettati di aver messo a segno tre rapine in farmacia nelle ultime settimane nel Cuneese.
Secondo quanto accertato, la coppia era solita effettuare dapprima dei sopralluoghi con la propria auto per individuare l’obiettivo da colpire; in un secondo momento l’uomo scendeva dal mezzo travisandosi con una mascherina chirurgica, un capellino da baseball, occhiali da sole, guanti in lattice e un girocollo, utilizzato nonostante il caldo estivo per nascondere alcuni tatuaggi.
Armato di coltello, l’uomo minacciava il farmacista e si faceva consegnare l’incasso della giornata, per poi darsi alla fuga a bordo dell’auto guidata dalla donna, che faceva anche da palo.
In uno zainetto sull’auto utilizzata dalla coppia sono stati trovati e sequestrati guanti in lattice, un cappellino da baseball, un girocollo ed una maglia a maniche lunghe. A casa della donna, ora ai domiciliari, è stato anche trovato un coltello simile a quello utilizzato durante le rapine, e denaro contante.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riapre a settembre il punto nascite di Domodossola
La chiusura aveva scatenato polemiche tra Regione e sindaci
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
28 luglio 2021
10:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna attivo dal primo settembre il punto nascite dell’ospedale ‘San Biagio’ di Domodossola (VCO). Dopo le polemiche dei giorni scorsi tra i sindaci della zona e la Regione Piemonte, l’Asl del Verbano Cusio Ossola annuncia la riapertura dl punto nascite ”anche per i casi non urgenti”.

“Per i piccoli pazienti in età pediatrica – aggiunge l’asl – presso il presidio di Domodossola, da mercoledì 14 luglio è stato ripristinata l’area dedicata ai pazienti in età pediatrica che necessitano di un periodo di osservazione sulla base di criteri clinici definiti dal protocollo aziendale. Mentre, in via sperimentale, da lunedì 19 luglio è attiva una Centrale operativa ostetrica 24 ore su 24, sette giorni su sette, gestita da personale ostetrico”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Burgo Group cede cartiera Verzuolo a irlandese Smurfit Kappa
Stabilimento Cuneese occupa circa 200 dipendenti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERZUOLO
28 luglio 2021
11:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Burgo Group ha ceduto la cartiera di Verzuolo (Cuneo) agli irlandesi di Smurfit Kappa, storica azienda tra i leader europei nella produzione di cartone da imballaggio. La cessione si inserisce nel piano di riassetto finanziario del gruppo Burgo, avviato nel 2020 con l’ingresso di QuattroR nella holding Gruppo Marchi Spa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La cartiera di Verzuolo, la prima fondata da Luigi Burgo nel 1906, produce oggi containerboard, cioè cartone da imballaggio.
All’interno vi lavorano circa 200 dipendenti.
La cessione della cartiera di Verzuolo (Cuneo) agli irlandesi della Smurfit Kappa Group plc, che opera già in Italia con 23 siti produttivi e 2.000 dipendenti, consentirà a Burgo Group – si legge in una nota dell’azienda – “di realizzare con maggiore rapidità il progetto di ristrutturazione industriale intrapreso nel 2020 con l’ingresso di QuattroR Sgr nell’azionariato a fianco della Holding Gruppo Marchi Spa”. Lo stabilimento di Verzuolo si integra nella supply chain del Gruppo Smurfit Kappa in sud Europa, diventando “un perno produttivo chiave nella fornitura integrata di soluzioni di imballaggio”. Burgo Group mantiene comunque la leadership nel segmento delle carte grafiche e continuerà ad operare nel settore del containerboard con lo stabilimento di Avezzano (L’Aquila). L’operazione è stata approvata all’unanimità dal Consiglio di amministrazione di Burgo Group e il closing è previsto nel quarto trimestre. Durante questo periodo Verzuolo opererà in continuità con le attuali modalità garantendo il servizio ai clienti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: dopo nubifragio l’Astigiano conta i danni
Ad essere colpita soprattutto la zona di San Damiano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
28 luglio 2021
11:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono ingenti i datti causati dal forte nubifragi che nel tardo pomeriggio di ieri si è abbattuto sull’Astigiano. Colpita soprattutto la zona di San Damiano che ha visto al lavoro fino a notte i vigili del fuoco.
La pioggia e il vento hanno causato allagamenti di strade e cantine e divelto alcuni tetti. Sono state decine le chiamate al Comando. Problemi anche a Baldichieri, Villafranca d’Asti, Isola d’Asti e Costigliole d’Asti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Festival Graphic Day a Torino dal 16 al 26 settembre
Il progetto prende il via già questa settimana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
11:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La nuova edizione del festival Graphic Days© si svolgerà dal 16 al 26 settembre, ma il progetto prende il via già questa settimana con l’inizio dei lavori di via Durandi, un percorso di riqualificazione attraverso interventi di arte urbana nell’area pedonale.
Il festival internazionale dedicato al visual design, promosso dall’associazione Print Club Torino e da Quattrolinee, prevede mostre, performance, attività esperienziali e workshop all’interno dello spazio di Toolbox Coworking a Torino, sede principale, e numerosi eventi diffusi sul territorio cittadino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Touch è il fil rouge della sesta edizione del festival, un invito a tornare alla fisicità e alla sensorialità, assenti in questi mesi, ma anche un invito a restare in contatto.
“Con questo tema – spiegano i coordinatori artistici del festival Fabio Guida e Ilaria Reposo – abbiamo voluto affrontare la questione della riconnessione tra i sensi nella comunicazione visiva: uno sguardo al prossimo futuro in cui potremo sperimentare ciò che ci circonda attraverso la sensorialità a 360 gradi. Keep in touch è uno dei nostri slogan e per realizzarlo usciremo dagli spazi della nostra sede principale e che ci ospita sin dalla prima edizione: Toolbox Coworking, per andare incontro ai cittadini e al territorio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav, area Salbertrand sarà ripulita da 30 anni rifiuti
Telt rimuove inquinamento causato da altri, al via attività
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
16:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trova soluzione nell’ambito dei lavori della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, dopo decenni, il problema dei rifiuti abbandonati sull’area di Salbertrand, in Val di Susa, tra il fiume e l’autostrada. Sarà infatti Telt, la società italo-francese responsabile della realizzazione del progetto transfrontaliero, a ripulire il terreno che durante gli anni di cantiere per il tunnel di base ospiterà il sito per la lavorazione della roccia estratta a Chiomonte.
Al termine dei lavori i terreni liberati saranno restituiti ai proprietari, dopo un intervento di restauro ecologico. Le operazioni di pulizia partono in questi giorni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Slow Food, gli animali al centro del programma di Cheese
Senza non ci sarebbero protagonisti kermesse, latte e formaggi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
13:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Tutto ciò che si vedrà a Cheese 2021 non esisterebbe se non ci fossero gli animali. Non avremmo il latte e i formaggi.
Non esisterebbero l’allevamento, gli alpeggi, la transumanza e i pascoli, ad esempio. Non solo, senza animali, anche la montagna sarebbe diversa: se le bestie non vagassero all’aperto libere di brucare l’erba il paesaggio sarebbe più incolto, meno vivibile, inospitale e inadatto alle attività umane, prima fra tutte l’agricoltura”. Lo sottolinea una nota di Cheese, il più grande evento internazionale dedicato ai formaggi, organizzato da Slow Food e la città di Bra, con il sostegno della Regione Piemonte, dal 17 al 20 settembre.
Per permettere a un numero più ampio possibile di persone di seguire i temi al centro del dibattito, Cheese fa sapere di aver organizzato, per il 16 settembre, due conferenze online. La prima, dal titolo ‘Oltre il visibile: capiamo e salvaguardiamo il modo animale’ con Serena Milano, la seconda ‘La biodiversità si salva allenando il gusto: impariamo a comprare i formaggi naturali’ con Piero Sardo, presidente della Fodazione Slow Food per la Biodiversità Onlus.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Camera la mostra personale del fotografo Walter Niedermayr
Nella Project Room apre Emergency Exit di Clavarino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
15:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Apre a Camera Centro Italiano per la fotografia, il 29 luglio, Walter Niedermayr. Transformations, mostra personale di Walter Niedermayr.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Curato da Walter Guadagnini, con Claudio Composti e Giangavino Pazzola, il percorso espositivo – una cinquantina di opere di grande formato, spesso nella formula del dittico e del trittico – include gli ultimi vent’anni di ricerca artistica di uno fra i più importanti fotografi italiani contemporanei.
“Uno dei principi essenziali sui quali si basa la fotografia di Niedermayr è proprio quello del mutamento, da cui il titolo della mostra. Le sue fotografie si fondano, infatti, sulle mutazioni che il paesaggio alpino ha subito e continua a subire e trovano la loro ragion d’essere proprio in questo elemento, nella presenza di qualcuno o qualcosa che ha cambiato, e continua a cambiare, l’elemento naturale” spiega il direttore di Camera, Walter Guadagnini. “E’ una mostra dai contenuti rilevanti e articolati – commenta il presidente Emanuele Chieli – ma anche fluida nell’esperienza di visita in sala: un progetto espositivo adatto a sguardi diversi che siamo sicuri verrà ben accolto dal pubblico. Ancora una volta Fondazione Camera conduce un percorso attraverso la contemporaneità fotografica che vuole inserirsi, insieme alle proposte della Project Room, in un più ampio ragionamento sulle prospettive della fotografia”. Nella mostra sono esposti anche due dittici inediti realizzati a seguito di una committenza che ha permesso a Niedermayr di scattare nel cantiere di Palazzo Turinetti a Torino, quarta sede delle Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo in piazza San Carlo. La presenza di queste immagini conferma la collaborazione tra Camera e Intesa Sanpaolo, socio fondatore e partner istituzionale di Camera. Nella Project Room di Camera apre al pubblico Emergency Exit, mostra personale di Federico Clavarino che, attraverso la rilettura di venticinque fotografie e oggetti creati negli ultimi anni dall’artista, prende in esame i temi ricorrenti della sua ricerca artistica. Il percorso è curato da Giangavino Pazzola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino intitola giardino a Lidia Poet, prima donna avvocato
Appendino, ha sgretolato muro che sbarrava strade alle donne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
16:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’area giochi interna al giardino Nicola Grosa, a Torino, da questa mattina è intitolata all’avvocata Lidia Poët. La targa, di fronte al Palazzo di Giustizia, fra i corsi Inghilterra e Vittorio Emanuele II e le vie Falcone e Cavalli, ricorda la prima donna in Italia ad essere iscritta all’Ordine degli avvocati nel 1883.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iscrizione che venne annullata, prima da una sentenza della Corte d’Appello di Torino, su richiesta del Procuratore generale, e poi dalla Corte di Cassazione, e poi concessa solo nel 1920, a 65 anni, con l’approvazione in Parlamento della Legge Sacchi, che autorizzava ufficialmente le donne a entrare a far parte degli uffici pubblici.
“Rendiamo omaggio a una donna che con intelligenza e caparbietà ha contribuito a sgretolare quel muro che sbarrava alle donne ogni strada che avrebbe potuto condurle ad aspirare ad un ruolo fuori dalla mura domestiche – afferma la sindaca Chiara Appendino – Essere donna non deve mai diventare ostacolo invalicabile per coltivare i propri sogni e raggiungere gli obiettivi prefissati”. E se la presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Torino, Simona Grabbi, insiste nel “ricordare una avvocata straordinaria tributandole il giusto spazio e la riconoscenza pubblica per la battaglia compiuta”, Cesarina Manassero, presidente del Comitato pari opportunità del Consiglio dell’Ordine, auspica che l’intitolazione “porti a una revisione delle diciture sui cartellini personali, per introdurre il titolo di avvocata oltre ad arrivare a un Ordine degli avvocati e delle avvocate, modifiche apparentemente solo lessicali, ma sostanzialmente di profondo significato. Perché ciò che non ha nome, non esiste”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte, Corte Conti parifica rendiconto 2020 Regione
Cirio, risultato buono in difficile anno pandemico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
16:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Corte dei Conti del Piemonte ha parificato il rendiconto 2020 della Regione. Il giudizio di parifica certifica che le entrate complessive sono state di 14,8 miliardi, di cui 9,9 di natura tributaria, e le spese complessive di 14,7 miliardi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La principale voce di spesa è riferita alla sanità: 9,2 miliardi, pari a oltre il 70% della spesa complessiva.
“Non fare debiti e pagare quelli ereditati dal passato, dare aiuti, e riuscire a mantenere l’equilibro contabile in un anno come il 2020 – ha commentato il governatore Alberto Cirio – credo sia un risultato molto buono”.
“Sono particolarmente soddisfatto – ha sottolineato – anche perché ottenere la certificazione di avere lavorato correttamente sotto il profilo finanziario e contabile in un anno orribile come il 2020 credo abbia un doppio valore”.
“”Facevo il presidente da 6 mesi – ha ricordato – quando è arrivato il Covid. Da lì tutto è stato condizionato: nel desiderio di provare a fare cose diverse dal passato, ma anche nelle modalità di lavoro. Nonostante tutte le difficoltà, e in un contesto nel quale le entrate si riducevano di 127 milioni, abbiamo proseguito nella riduzione del disavanzo della Regione. E abbiamo centrato un obiettivo importante tagliandolo di 325 milioni, con l’emergenza dei costi della pandemia, ma con la forte volontà di non fare debiti”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carceri: pitbull unità cinofila stacca piede agente
Ad Asti. Osapp, animale già segnalato per aggressività
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
28 luglio 2021
14:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un pitbull, utilizzato presso l’unità cinofila del carcere di Asti, ha staccato a morsi un piede a un poliziotto penitenziario. Trasferito in elicottero all’ospedale Cto di Torino, dopo le prime cure, i sanitari stanno tentando di salvargli l’arto.
A dar notizia dell’incidente, avvenuto questa mattina, è l’Osapp, l’Organizzazione Sindacale Autonoma di Polizia Penitenziaria, secondo cui l’animale, prelevato da un canile, era stato più volte oggetto di segnalazioni per l’aggressività dimostrata nei confronti del personale.
“Il fatto gravissimo occorso in un settore, quale quello dei cinofili del Corpo di Polizia Penitenziaria, da almeno un decennio di compravate e riconosciute competenza e professionalità, denota che qualcosa comincia veramente a cedere negli assetti organizzativi”, commenta Leo Beneduci, segretario generale dell’Osapp. “Auspichiamo pertanto che siano effettuati, con urgenza e puntualità, i debiti accertamenti rispetto alle eventuali responsabilità del caso e, nel contempo, esprimiamo le massime solidarietà e vicinanza nei confronti del collega ferito”, conclude Beneduci.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Christian Greco a cerimonia apertura G20 Cultura
Direttore Egizio convocato come esperto di gestione museale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
14:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il direttore del Museo Egizio di Torino, Christian Greco, parteciperà domani alla cerimonia di apertura del G20 della Cultura, organizzato all’Arena del Colosseo. Prima del Direttore Greco interverranno il Presidente del Consiglio Mario Draghi, il Ministro della Cultura Dario Franceschini e la Direttrice Generale dell’Unesco, Audrey Azulay.

Il direttore Greco, che è stato convocato in qualità di esperto in ambito museale e culturale, si concentrerà sul futuro dei musei e sul ruolo dell’innovazione al servizio della ricerca.
L’evento sarà trasmesso sul canale Youtube del MiC. La Ministeriale Cultura, all’insegna di ‘La Cultura unisce il Mondo’, è la prima del G20 italiano a svolgersi nella Capitale, con il massimo livello di attenzione istituzionale e politica anche grazie al coinvolgimento di Quirinale e Presidenza del Consiglio, oltre che del Ministero della Cultura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: Csm, su fascicolo non rispettate regole
Ardita e Di Matteo, grave vulnus la revoca al gip
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
16:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le regole tabellari, cioè quelle che riguardano l’organizzazione del lavoro negli uffici giudiziari, non sono state rispettate. Il plenum del Csm boccia la revoca del fascicolo sulla tragedia della funivia del Mottarone da parte del presidente del tribunale Luigi Montefusco alla giudice per le indagini preliminari Donatella Banci Buonamici, che se ne stava occupando e che pochi giorni prima aveva annullato l’arresto dei tre indagati disposto dalla Procura.
Ma non supera il vaglio di Palazzo dei marescialli, per le stesse ragioni, neppure l’atto con cui in precedenza Banci Buonamici si era autoassegnata anche l’incidente probatorio. Passata a larghissima maggioranza (24 voti a favore e un astenuto, il laico di Forza Italia Alessio Lanzi), la delibera non ha però convinto sino in fondo tutti i consiglieri. La decisione del Csm non ha effetti pratici sul procedimento sulla funivia: gli atti che sono stati compiuti restano tutti validi. Ma il presidente del tribunale dovrà tenere conto delle osservazioni del Csm per decidere a chi assegnare, stavolta in via definitiva, il fascicolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lamorgese, proteste No Tav seguite con la massima attenzione
Imponente dispiegamento di forze per garantire sicurezza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
16:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le proteste contro la realizzazione del Tav in val di Susa “sono seguite con la massima attenzione e con un notevole dispiegamento delle forze di polizia”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese rispondendo al question time alla Camera ad un’interrogazione sugli ultimi assalti al cantiere di Chiomonte.

“Sono in corso indagini per identificare i responsabili” ha aggiunto la titolare del Viminale sottolineando che dall’inizio dell’anno sono stati denunciati 63 attivisti. Inoltre, solo a luglio, “sono state assegnate alla sede di Torino 9.356 unità di rinforzo” alle forze di polizia. Il piano dei dispositivi di controllo al cantiere prevede “un rinforzo di 180 unità giornaliere e 266 militari di Strade sicure” mentre nell’altro cantiere di San Didero le unità aggiuntive giornaliere sono 120 oltre a 50 militari di Strade sicure per le attività di vigilanza. Un “dispositivo imponente – ha sottolineato – che viene rafforzato” in caso di proteste annunciate.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte senza decessi da 14 giorni, stabili ricoveri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
16:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattordicesimo giorno consecutivo senza decessi da Covid-19, in Piemonte, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 150 nuovi casi di persone positive, l’1,1% dei 13.239 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 48 (32,0%).
Stabili i ricoveri: sempre tre in terapia intensiva, negli altri reparti sono 68 (+1). Le persone in isolamento domiciliare sono 1.746 (+83), mentre gli attualmente positivi sono 1.817 (+84). Sessantasei i guariti.
Dall’inizio dell’emergenza, dunque, il Piemonte ha registrato 369.057, 11.699 decessi e 355.54 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiocco azzurro in ex Covid Hospital Torino, è primo parto
Dalla riapertura del Punto Nascita all’ospedale Martini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
18:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Martini di Torino, ex Covid Hospital, festeggia oggi la nascita del primo neonato dalla riapertura del Punto Nascita. Alle ore 1,57 è nato con parto naturale Tommaso, 2 chili e 760 grammi, secondogenito di Daniela, infermiera del reparto, e Gianni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con Tommaso è stata inaugurata la nuova stanza dedicata al travaglio e al parto a Basso Rischio Ostetrico (BRO), dove la coppia ha trascorso in intimità, ma allo stesso tempo in sicurezza, lo speciale momento.
Subito dopo la nascita è stato praticato lo “skin to skin” (contatto pelle a pelle); mamma e neonato stanno bene e proseguono il rooming-in nel nuovo Reparto di Ostetricia.
Il Reparto Ostetricia e Ginecologia, al terzo piano dell’ospedale, è stato ristrutturato e climatizzato. E’ dotata di otto camere, a due letti e bagno dedicato, una sala travaglio, una sala parto a Basso Rischio Ostetrico (BRO), due sale per i parti tradizionali ed una sala operatoria per i cesarei. “I punti di forza del Punto Nascita dell’Ospedale – dichiara la dottoressa Pina Teresa Capalbo, direttore della SC Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale – sono la promozione dell’allattamento al seno, il rooming-in, cioè la possibilità per mamma e neonato di stare nella stessa stanza 24 ore al giorno, l’umanizzazione il più possibile delle cure con visite e terapie del neonato al letto della mamma”. “È ripresa l’attività del Pronto Soccorso Ostetrico – Ginecologico e del Punto Nascita dell’Ospedale Martini – continua Marco Camanni, direttore della SC Ostetricia e Ginecologia – presso il quale, per il contenimento del dolore, è presente, il servizio di Analgesia Peridurale, con possibilità di utilizzo dell’analgesia inalatoria con protossido d’azoto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
No Vax in piazza a Torino, stasera fiaccolata no Green Pass
Manifestanti in piazza Castello per libertà scelta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
19:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una cinquantina di No Vax si sono dati appuntamento questo pomeriggio in piazza Castello, a Torino, per un presidio.
“Figliuolo, Draghi, Speranza, Burioni, Bassetti giù le mani dai nostri figli”, si legge su uno striscione esposto dai manifestanti, convinti che il Covid non sia altro che “un’influenza più aggressiva delle altre, ma solo un’influenza”, e che “il vaccino fa male e uccide”.

Per questa sera, davanti alla sede Rai di via Verdi, è invece prevista una fiaccola organizzata dai ‘No Green Pass’ del comitato torinese ‘Liberi di scegliere – no green pass obbligatorio’, che non ha partecipato al presidio di questo pomeriggio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro: Stabile Torino più accessibile con nuove tecnologie
Si comincia con ‘Molto rumore per nulla’ per nuovi pubblici
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
20:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono accessibili a tutti, grazie alle nuove tecnologie di sopra-titolazione, schermi led e smart glasses di ultima generazione, le repliche di ‘Molto rumore per nulla’ di Shakespeare in scena al Carignano di Torino per la regia di Silvio Peroni. Le nuove regole accompagneranno le prossime produzioni del Tst per permettere maggiore accessibilità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nella Stagione 2021/2022 del Tst saranno infatti programmate delle repliche accessibili al Teatro Carignano per ‘Casa di Bambola’, ‘Peachum’, ‘Sogno di una notte di mezza estate’, ‘Il Misantropo’. E al Teatro Gobetti, per lo spettacolo ‘Ghiaccio’.
Il progetto è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, nell’ambito del bando Switch-Strategie e strumenti per la digital transformation nella cultura e sviluppato in collaborazione con il partner tecnologico Panthea, leader in Europa nell’elaborazione di innovative soluzioni per la realizzazione di soprattitoli. Altro partner di riferimento è +Cultura Accessibile, onlus che lavora in ambito di accessibilità culturale.
Durante le repliche accessibili sarà possibile assistere agli pièce con il supporto di soprattitoli in italiano e in italiano semplificato con descrizione dei suoni, che potranno essere selezionati e letti attraverso personal devices. Gli spettatori più curiosi potranno provare gli smart-glasses, oppure in alternativa si potranno utilizzare smartphone e tablet.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA   TECNOLOGIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Droga: traffico Spagna-Italia, tre arresti Gdf di Catania
Sequestrati in due operazioni 14 kg cocaina e 53 kg hashish
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CATANIA
29 luglio 2021
07:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattordici chilogrammi di cocaina e 53 kg di hashish sono stati sequestrati dalla guardia di finanza del comando provinciale di Catania nell’ambito di due operazioni antidroga. Militari delle Fiamme gialle, in due interventi, tra Torino e Comiso (Ragusa), hanno anche arrestato tre stranieri: un 40enne e 45enne originari della Repubblica Dominicana e una colombiana di 36 anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’operazione è stata avviata a Catania, dove militari della guardia di finanza hanno scoperto l’esistenza di un presunto traffico internazionale di sostanze stupefacenti provenienti dalla Spagna e destinate al Nord Italia e alla Sicilia.
A Torino, in un doppiofondo di un van guidato dal 40enne, proveniente da Madrid, sono stati trovati 13 chilogrammi di cocaina. Nel centro della città piemontese è stato bloccato anche il 45enne, che aveva un chilogrammo dello stesso tipo di droga.
Gli elementi acquisiti in Piemonte hanno condotto i militari della Guardia di finanza di Catania nell’abitazione di Comiso di proprietà della 36enne, che è la moglie di uno dei due arrestati nel blitz a Torino.
Durante una perquisizione, condotta con l’ausilio delle unità cinofile antidroga della guardia di finanza di Siracusa, sono stati trovati, nel doppiofondo di un’autovettura parcheggiata nel garage, 53 kg di hashish ad alto potenziale. I tre sono stati arrestati per traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.
Il provvedimento, su richieste delle autorità giudiziarie competenti, è stato convalidato dal Gip.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Pjaca nel ritiro Torino, pronto al primo allenamento
Croato ha raggiunto i nuovi compagni a Santa Cristina Valgardena
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SANTA CRISTINA VALGARDENA (BOL
29 luglio 2021
10:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha già raggiunto i nuovi compagni in ritiro, a Santa Cristina Valgardena, Marko Pjaca. L’ormai ex giocatore della Juventus è pronto a lavorare agli ordini di Ivan Juric e potrebbe esordire in granata già sabato pomeriggio, nell’amichevole in Francia contro il Rennes.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La notte che verrà, installazione itinerante lungo la Dora
Per l’avvio dei 19 progetti vincitori del bando Tonite
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
11:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tutti con il naso all’insù, lungo la Dora, dove è stata accesa l’installazione luminosa e sonora itinerante ‘La notte che verrà’, realizzata per illuminare la partenza dei 19 progetti vincitori del Bando Europeo ToNite (www.tonite.eu).
Una performance che si svilupperà lungo tutte le sponde della Dora che vedrà fasci di luce incontrarsi, incrociarsi e scambiarsi in un percorso luminoso come simbolo dei rapporti, delle storie, degli incontri, delle strade tra le persone e gli abitanti dei quartieri che lambiscono la Dora.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I fasci saranno accompagnati dalla voce della Dora stessa prestata da una giovane attrice e cantante, Chiara dello Iacovo.
È una Dora giovane che guarda avanti e che accompagna il pubblico in un viaggio luminoso e sonoro intorno al fiume per spiegare come sarà la notte che verrà. Quella del futuro di questa città che è stata ripensata e ridisegnata dai progetti del bando ToNite e da tutte le persone, le associazioni e gli enti che vi hanno partecipato. Una notte nuova vivibile, sicura, multiculturale, di unione di intenti e di scambi e quindi di progetti.
‘La notte che verrà’ è un’installazione itinerante lungo la Dora, promossa da Città di Torino e realizzata, con la direzione artistica di Stefano Pesca, da Hello Tomorrow, Beit Company, Consiste, Fondazione Fitzcarraldo con il sostegno di Iren e la sponsorizzazione tecnica di Regis Motors e Trumen, nell’ambito del progetto ToNite.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
++ Covid: Rafia positivo, gruppo Juventus in isolamento ++
Anche i ‘negativi’ non potranno avere contatti esterni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
11:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo juventino Hamza Rafia è positivo al Covid. Lo rende noto la Juventus.
“In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo” spiega il club bianconero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte punta su mega fabbrica microchip della Intel
Martedì ‘tavolo Giorgetti’ sul piano per rilancio regione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
14:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Bisogna trovare le leve di attrattività perché Intel scelga il Piemonte per realizzare il secondo stabilimento europeo di microprocessori”. Così il presidente dell’Api Torino, Corrado Alberto, commenta la notizia, riportata sulle pagine torinesi dei quotidiani, su un dossier al Mise relativo alla possibile apertura di una seconda fabbrica di semiconduttori in Europa da parte del colosso dell’elettronica, dopo quella che ha già in Irlanda, con un investimento di 20 miliardi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non è l’unica ipotesi in campo perchè Intel sta valutando anche una zona a ovest di Monaco, ma nei giorni scorsi l’ad Pat Gelsinger ha incontrato il governo italiano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La questione è emersa nell’incontro che il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e la sindaca di Torino, Chiara Appendino, hanno avuto a Roma martedì con il premier Mario Draghi. Il futuro industriale del Piemonte sarà al centro dei prossimi incontri con il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, a cui il presidente del Consiglio ha affidato il compito di mettere a punto il piano per Torino e il Piemonte. Il primo appuntamento è in programma martedì 3 agosto a Roma, dove potrebbe essere presente anche una delegazione di industriali e dei sindacati. Al centro automotive, aerospazio, intelligenza artificiale e idrogeno..
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superbonus:dell’Iren il cantiere privato più grande d’Italia
Venti milioni spesa ma per mille condomini nessun costo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
11:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Presentato questa mattina a Torino il più grande cantiere privato d’Italia targato Iren per gli interventi di efficientamento energetico da realizzare grazie al ‘Superbonus 110%’. A giugno sono iniziati i lavori che dureranno un anno e mezzo e che interesseranno 336 appartamenti di quattro diversi edifici tra via Reiss Romoli e via Scialoja.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La spesa complessiva dei lavori ammonta a venti milioni di euro, ma grazie al Superbonus per gli oltre mille condomini non avrà costi. L’intervento permetterà agli edifici di passare dall’attuale classe energetica E ad una A3.
“Questo è uno dei cento cantieri che saranno sviluppati su Torino, per un valore complessivo di 55 milioni di euro, che il gruppo Iren sta portando avanti come progetto in tutte le città in cui è presente. In tutto oltre 400 cantieri nei territorio – spiega l’amministratore delegato di Iren Energia, Giuseppe Bergesio – questo è quello più rilevante. Siamo andati a toccare tutti quegli elementi energetici che ci permettono di riqualificare l’immobile. Non solo siamo riusciti a non chiedere ai condomini alcuno sborso economico, ma ci sarà dal 40 al 60 per cento di consumi in meno: un dato importante sia per le famiglie che ci abitano, sia per il valore economico dell’immobile, sia per l’ambiente”, ha aggiunto l’ad.
Nel cantiere lavorano circa 50 operai. “Diamo lavoro al nostro territorio perché le imprese sono locali, ogni euro che spendiamo per effetto del moltiplicatore economico significa un altro euro e 8 speso. La ripresa deriva anche da attività che i nostri appaltatori e subappaltatori possono generare”, sottolinea Bergesio. Alla presentazione del cantiere l’assessore comunale all’Urbanistica, Antonino Iaria, ha evidenziato l’importanza anche per l’ambiente di questi interventi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Coni: Discipline Sportive Associate, Enrico Costa presidente
Sono 19, vicepresidenti Casadiddio e Santucci.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
11:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Enrico Costa, presidente della Federazione Italiana Pallapugno, è stato eletto presidente del Coordinamento nazionale delle Discipline Sportive Associate al Coni per il quadriennio 2021-2024. Il vicepresidente vicario è Enzo Casadiddio (Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali), l’altro vicepresidente è Roberto Santucci (Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportivo).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 19 le discipline sportive associate al Coni facenti parte del Coordinamento: bowling, arrampicata, biliardo, bridge, cricket, tiro dinamico, dama, giochi e sport tradizionali, orientamento, palla tamburello, pallapugno, scacchi, canottaggio sedile fisso, wushu-kung fu, kickboxing-muay thai-savate-shoot boxe e sambo, twirling, turismo equestre, rafting e american football.
“È una responsabilità molto significativa, e ringrazio i colleghi presidenti per la fiducia – commenta Costa -. È motivo di orgoglio che un rappresentante della Federazione Pallapugno assuma questo incarico. Il mio impegno sarà indirizzato verso una maggiore attenzione nei confronti delle Federazioni più piccole, sia in termini di risorse, sia in termini di visibilità, sempre in stretta collaborazione con il Coni e il Presidente Giovanni Malagò”.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Mostra Ceramica compie 60 anni, opere anche all’aperto
A Castellamonte dal 21 agosto dopo lo stop per il Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
12:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Mostra della Ceramica di Castellamonte compie 60 anni. L’edizione 2021, dopo un anno di stop a causa del Covid, è stata presentata questa mattina in Regione Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Taglio del nastro sabato 21 agosto.
L’esposizione sarà aperta fino al 12 settembre. Con un grande ritorno: le opere saranno anche all’aperto e, come una volta, nella Rotonda Antonelliana, il piazzale circondato dalle imponenti mura della chiesa incompiuta di Alessandro Antonelli.
Cuore della mostra, a Palazzo Botton, il concorso internazionale ‘Ceramics in love – three’, per il quale sono state selezionate opere di 120 artisti provenienti da 25 diverse Paesi. Tra queste quelle dello scultore e ceramista Renzo Igne, a vent’anni dalla scomparsa.
“La mostra è il fiore all’occhiello in un progetto complessivo che riguarda la ceramica, brand riconosciuto in tutta Italia. Stiamo lavorando per un rilancio del territorio che passi da un’arte e un mestiere che fan parte della nostra storia”, spiega il sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“C’è una forte volontà del territorio di essere vitale – aggiunge l’assessore alla Cultura della Regione Piemonte, Vittoria Poggio – il lavoro di rete che mette insieme pubblico e privato è la strada giusta. La ceramica di Castellamonte è un’eccellenza del Piemonte e non possiamo che sostenere un evento che serve proprio a farlo conoscere. È un progetto di grande sostanza e ci sono tutte le condizioni per beneficiare di una ricaduta positiva sul territorio, anche economica, grazie al lavoro di rete”.
Al centro congressi Piero Martinetti, invece, sarà allestita la mostra permanente delle ‘ceramiche sonore’, ovvero la collezione dei fischietti di terracotta donati da Clizia, il ceramista Mario Giani. Una selezione dei circa tremila pezzi di ceramica provenienti da tutto il mondo che fanno parte della collezione. I promotori della mostra, sostenuta, tra gli altri, da Regione Piemonte, Città metropolitana di Torino, fondazione Crt e Cna, hanno poi previsto, sempre al Martinetti, un omaggio a Nicola Mileti, storico e infaticabile curatore delle mostre di Castellamonte dal 1981 al 2001. Sotto i portici di palazzo Antonelli, infine, troveranno posto le celeberrime stufe di ceramica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BasicNet: semestre in crescita, risultato netto 4,1 mln
Vendite aggregate +20,5%, nelle Americhe +57,3%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
14:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BasicNet, società che controlla i marchi Kappa, Superga e K-Way, ha chiuso un semestre in crescita: vendite aggregate dei prodotti a marchi del Gruppo pari a 443 milioni di euro (+20,5% rispetto allo stesso periodo 2020); fatturato consolidato a 128,5 milioni (+17,7%), risultato netto di 4,1 milioni di euro (era -5,5 milioni nel primo semestre 2020). I conti sono stati approvati dal consiglio di amministrazione,.

Le royalty dai licenziatari commerciali e produttivi ammontano a 25,8 milioni (+15,5%), le vendite dirette a 102,6 milioni (+18,3%), l’ebitda è pari a 14,5 milioni, l’ebit a 8,5 milioni. Le vendite hanno registrato un incremento del 57,3% (+10% rispetto al 2019) nelle Americhe e del 64,2% in Medio Oriente e Africa. Asia e Oceania, che rappresentano il 7% delle vendite aggregate, hanno riportato un calo del 29,9% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente, principalmente per effetto della sostituzione di un licenziatario.
L’assemblea straordinaria ha approvato le modifiche dello Statuto Sociale introducendo il meccanismo della maggiorazione del voto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ogr Torino lancia Quickload, hub internazionale videogiochi
Con Microsoft e 34BigThings dedicato a startup
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
13:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino diventa punto di riferimento internazionale nel mondo dei videogiochi. Ogr, 34BigThings e Microsoft con ID@Xbox (il programma dedicato agli sviluppatori indipendenti) lanciano Quickload powered by Ogr Torino, primo programma di accelerazione 4.0 italiano dedicato a startup europee del gaming.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel 2020 il mercato dei videogiochi ha generato un turnover di 2,1 miliardi di euro, in crescita del 21,9% rispetto al 2019.
L’avvio del programma Quickload conferma Torino come una città focalizzata sull’innovazione e il digitale, a supporto dei migliori talenti internazionali in settori ad alto grado di sviluppo. La call è aperta a startup e idee di sviluppo in tutta Europa, sia ambito entertainment che serious gaming. I candidati selezionati verranno affiancati con un percorso di mentorship e avranno a disposizione gli strumenti e le risorse necessarie per lo sviluppo del proprio business o delle relative idee creative.
Le candidature saranno aperte dal 30 luglio fino al 20 settembre attraverso il sito ufficiale. Una commissione internazionale di esperti nominati da Ogr Torino, 34BigThings e Microsoft, selezionerà le startup. L’annuncio ufficiale dei partecipanti avrà luogo a novembre in un evento dedicato.
Microsoft stanzierà un finanziamento di 100.000 dollari attraverso il programma ID@Xbox. Gli investor partner del progetto includono: Digital Magics, dpixel e Sellalab.
L’iniziativa, al via il 6 dicembre, durerà 6 mesi e terminerà il 27 maggio 2022.
“Il gaming – spiega Massimo Lapucci, ceo di Ogr Torino – è un settore sul quale Ogr Torino ha scommesso sin dall’inizio.
Con questa esperienza ci aspettiamo di consolidare la nostra presenza a livello europeo in ambiti caratterizzati da elevati tassi di sviluppo, consolidando la mission di Ogr come hub per l’accelerazione e l’innovazione d’impresa al servizio del Paese.
Il percorso, che si aggiunge agli altri sette programmi di innovazione già attivi presso Ogr Tech, rafforza la partnership con Microsoft e con la torinese 34BigThings”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Direttore Egizio, cultura colonna spinale Italia
Greco all’apertura G20 Cultura assieme a Draghi e Franceschini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
14:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Felice, emozionato e determinato a far capire come “la cultura non debba essere considerata marginale ma come la colonna spinale del nostro Paese”. E’ il pensiero di Christian Greco, direttore del museo Egizio di Torino, una delle punte di diamante del sistema museale italiano, invitato dal ministro Dario Franceschini a partecipare e parlare alla grande apertura del G20 della Cultura che si terrà tra poche ore in un luogo evocativo come l’arena del Colosseo alla presenza dei ministri delle venti maggiori economie mondiali e quasi 40 delegazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono convinto che la cultura possa essere l’enciclopedia materiale della nostra società” dice Greco ribadendo che solo “grazie alla memoria del passato possiamo orientare il passo nel presente e soprattutto guardare al futuro”. E ammette: “Sento molto la responsabilità e sono onorato di avere la possibilità di parlare al mondo da un luogo molto evocativo e di cercare in pochi minuti di far capire come soprattutto in questa ripartenza post pandemica la cultura non deve più essere più considerata accessoria ma fondamentale all’interno della società”.
In un periodo non più di rivoluzione ma di transizione digitale, secondo il direttore, il Paese deve lanciare “un nuovo umanesimo digitale”. “Deve essere un tempo – spiega – in cui storici, architetti filosofi, neuroscienziati, psicologi possano lavorare fianco a fianco con chimici, fisici, esperti informatici perché si possa arrivare alla definizione di una nuova semantica per capire ed elaborare la complessità della realtà. I luoghi della cultura ci insegnano proprio questo: non ci sono risposte definitive e semplici a fenomeni complessi. In questo momento pandemico abbiamo vissuto tutto questo. E’ un po’ quello che chiamo il ‘metodo museale’: una disamina scrupolosa degli avvenimenti per sapere comprendere il presente e programmare l’innovazione”.
E per l’Italia in particolare Greco dice: “Potrebbe diventare il paese della paideia, dell’educazione globale, grazie a questo patrimonio culturale diffuso su tutto il paese basandosi sull’umanesimo digitale possiamo ricostruire i contesti e i disiecta membra, possiamo mettere in dialogo gli oggetti con la collettività in cui sono inseriti e riportare all’interno dei luoghi della cultura il paesaggio. Tutto questo può permettere lo sviluppo della creatività e dell’innovazione”. Greco parla proprio di rovesciare completamente la prospettiva: “La frequentazione assidua, e non sporadica, dei luoghi della cultura è ciò di cui abbiamo bisogno per fare una formazione vera delle nuove generazioni. Questo ci permetterà – rileva – anche di sviluppare progetti di ricerca che ci consentano di comprendere lo sviluppo diacronico dei momenti della società”.
Ma dai luoghi della cultura si possono comprendere anche i rapporti tra l’uomo e l’ambiente: “Ci possono aiutare – aggiunge – a leggere il paesaggio e trovare soluzione che ne permetta la cura e la preservazione”. I musei, secondo Greco, devono diventare necessariamente anche luoghi di inclusione, di creazione di cittadinanza, di dialogo e confronto. “L’articolo 27 della Dichiarazione dei diritti umani dell’Onu del 1948 – ricorda – mette la Cultura al centro per lo sviluppo di una società più armonica”. Greco tiene poi a chiarire che nel suo discorso non farà nessun accenno al turismo. “Quello, infatti, è un valore aggiunto. Si è molto parlato – dice – di come la crisi della cultura fosse una crisi del turismo ma non ci siamo resi conto di come con il Covid ci sia stata una cesura tra noi e i luoghi della cultura di cui ci dobbiamo riappropriare subito.
Non solo per la gita domenicale ma perché sono la nostra memoria e non possiamo vivere senza la memoria delle generazioni che ci hanno preceduto “. Infine Greco racconta come il museo Egizio sia sempre in continuo sviluppo e fermento: “Abbiamo aperto una nuova sala che si chiama “Alla ricerca della vita”, che illustra un po’ quello che io vorrei fosse il museo del futuro ovvero un luogo che ricrea i contesti e mette le persone al centro. Abbiamo rovesciato la prospettiva: facendo una sala sulla mummificazione raccontiamo la vita ricostruendo la storia di 6 mummie che rappresentano 6 tappe delle fasi della vita. Abbiamo ricostruito la loro biografia, usiamo documenti per capire quali fossero i dati demografici in quel tempo in quel determinato posto, quale fosse l’aspettativa di vita e quale fosse la vita stessa.
Abbiamo un papiro Michigan che ci dice quanto costava un libro o il cibo e quindi raccontiamo queste storie, anche in maniera innovativa, con delle vetrine e cristalli liquidi che si illuminano e usano delle modalità multimediali. Insomma un motivo per tronare presto al nostro museo e frequentarlo assiduamente”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Frodi creditizie, Piemonte 6/a regione con oltre 1.500 casi
Realizzate attraverso furto d’identità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
15:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le frodi creditizie realizzate mediante furto di identità continuano ad avere un impatto non trascurabile sulle famiglie italiane, con il conseguente utilizzo illecito dei dati personali e finanziari altrui per ottenere credito o acquisire beni, e con l’intenzione premeditata di non rimborsare il finanziamento e di non pagare il bene. Il Piemonte con oltre 1.500 casi nel 2020 è al sesto posto posto della graduatoria nazionale guidata da Campania e Lombardia.
Risulta dall’ultimo aggiornamento dell’Osservatorio sulle Frodi Creditizie e i furti di identità realizzato da Crif-MisterCredit, I casi del 2020 sono in calo del 4,2% rispetto al 2019, rispecchiando la dinamica di contrazione delle richieste di prestiti personali (-24,5%) e finalizzati (-15,3%). Anche considerando l’incidenza dei casi rapportati ai volumi di credito erogato, il Piemonte si conferma tra le regioni maggiormente colpite (in anche in questo caso in sesta posizione assoluta) con una quota del 7,1% sul totale. A livello provinciale, il maggior numero di frodi è stato registrato nella provincia di Torino, con 920 casi, seguita da Cuneo e Novara, entrambe con 135.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Metro Torino, Siemens aggiorna software per risolvere guasti
L’attività ad agosto, sabato notte test di prova
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
15:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per risolvere i problemi tecnici che in queste settimane hanno spesso fermato la metropolitana di Torino, nel tratto Lingotto-Bengasi inaugurato da poco, Siemens effettuerà un aggiornamento del software del sistema della linea 1. L’attività sarà effettuata nel mese di agosto, preceduti da un test di prova nella notte tra il 31 luglio e il primo agosto, così da verificare il corretto funzionamento del nuovo software e non compromettere il servizio nel caso in cui l’esito della prova non sia soddisfacente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Infra.To, società di progettazione e realizzazione delle infrastrutture in house alla Città di Torino, ha chiesto inoltre a Siemens di monitorare l’intera linea 1 della metropolitana e di predisporre una squadra di pronto intervento h24 disponibile ad attivarsi in caso di nuove anomalie.
Tale team di lavoro era stato attivato già nel mese di maggio, su richiesta della stessa Infra.To, in seguito alle prime difficoltà emerse dopo l’apertura della nuova tratta. Ed è stato proprio sulla base di tali analisi che Siemens, fornitore del sistema VAL208, ha proposto un aggiornamento del software del sistema per risolvere i problemi in modo definitivo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Artissima, Fondazione Torino Musei cerca direttore artistico
Pubblicato avviso per tre anni, richiesto profilo internazionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
15:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Fondazione Torino Musei apre una selezione non vincolante per la ricerca del direttore artistico di Artissima, Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea di Torino, con la quale si intende raccogliere manifestazioni di interesse da parte di persone qualificate, in possesso dei requisiti richiesti. Il direttore sarà il responsabile dell’ideazione, dello sviluppo e dell’attuazione del progetto commerciale e culturale della fiera, con il compito di consolidare il posizionamento internazionale di Artissima, assicurando la qualità della proposta artistica e favorendo politiche gestionali e commerciali, finalizzate a incrementarne la redditività e a sviluppare il brand, attraverso l’ideazione e la realizzazione di progetti speciali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’incarico avrà la durata di tre anni, per le edizioni 2022, 2023 e 2024, con possibilità di proroga per altri due anni. Il profilo ideale prevede una qualificata conoscenza specialistica dell’arte contemporanea internazionale, consolidate relazioni nel mercato dell’arte contemporanea e aver maturato esperienze di responsabilità nella gestione aziendale, nella gestione di eventi, nell’ambito del marketing e delle pubbliche relazioni e nello sviluppo di attività digitali, preferibilmente riferite al mercato dell’arte. Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le 12 ora italiana del 13 settembre 2021, via mail all’indirizzo Pec segreteria.ftm@pec.it.
Artissima è la Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea che dal 1994 rappresenta a Torino un osservatorio privilegiato sull’arte contemporanea internazionale, grazie alla partecipazione di gallerie che si caratterizzano per la qualità delle proposte e degli artisti rappresentati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Borgosesia, piscina e palestra gratis per over 60 vaccinati
Iniziativa del Comune piemontese per convincere indecisi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
29 luglio 2021
15:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un pacchetto fitness gratuito composto da piscina e palestra agli over 60 di Borgosesia (Vercelli) che decidono di vaccinarsi. Lo ha proposto il sindaco Paolo Tiramani, allo scopo di convincere le ultime persone di quella fascia d’età che non si sono messi ancora al riparo dal Coronavirus: gli “indecisi” borgosesiani over 60 sono circa 200, e per loro l’amministrazione comunale ha pensato di offrire gratuitamente corsi di acquagym e ginnastica posturale.

“Ci sono ancora anziani che rifiutano il vaccino, che oggi è l’unica garanzia per loro di evitare di ammalarsi gravemente – spiega Tiramani -; vorrei che tutti percepissero questo messaggio, e non si lasciassero fuorviare dal timore verso questa fondamentale forma di prevenzione. Per questo ho pensato di garantire la palestra, e dunque la cura del benessere psico-fisico, a tutti gli over 60 che si vaccineranno”.
Per i destinatari dell’iniziativa basterà dimostrare di aver ricevuto la prima dose per ritirare negli uffici comunali l’abbonamento gratuito al centro sportivo Milanaccio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: nuovo balzo contagi in Piemonte, salgono ricoveri
Ma ancora nessun decesso. I guariti sono 93.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
16:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo balzo dei contagi in Piemonte, ma ancora nessun decesso, mentre i ricoveri si muovono all’insù, anche se di poco. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato nelle ultime 24 ore 282 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, l’1,9% di 15.096 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 110 (39,0%). I guariti sono 93.
Salgono a quattro i ricoverati in terapia intensiva, erano tre fino a ieri, mentre negli altri reparti sono 76 (+8). Le persone in isolamento domiciliare sono 1.926. (+180), gli attualmente positivi 2.006 (+189).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 369.339 positivi, 11.699 decessi e 355.634 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: i film di Brizé ai Jobs Film Days
Il regista sarà a Torino, svelata immagine festival
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
16:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I film di Stéphane Brizé sul mondo del lavoro saranno proiettati durante la seconda edizione dei Job Film Days, in programma dal 22 al 26 settembre al Cinema Massimo del Museo Nazionale del Cinema. Il regista arriverà sotto la Mole dopo aver presentato in concorso alla 78a Mostra del Cinema di Venezia il suo nuovo film, il lungometraggio Un autre monde (Francia, 2021), ancora una volta dedicato alle tematiche del lavoro con Vincent Lindon come protagonista.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’opera sarà presentata anche ai Job Film Days, insieme ad altri suoi film, per la prima proiezione pubblica della pellicola dopo l’anteprima al Lido, ed è distribuita da Movies Inspired. Il regista sarà inoltre a Torino per una masterclass, che si terrà il 25 settembre, alla quale sarà possibile iscriversi a partire dal 13 settembre (le modalità saranno comunicate più avanti).
L’incontro con Stéphane Brizé è uno degli eventi speciali con diverse personalità del cinema, ospiti dei Job Film Days. Il progetto dedicato al regista francese è realizzato in collaborazione con l’Università di Torino.
“L’immagine guida, che presenta un operaio che guarda in basso, con la città sullo sfondo – spiega Annalisa Lantermo, direttrice dei Job Film Days – esprime molto bene lo sguardo sul mondo attuale, in particolare sul mondo del lavoro, che il festival vuole avere. L’operaio assiste agli eventi che accadono e accadranno nella città moderna. Per di più è un operaio con attrezzature complesse, che svolge un lavoro pericoloso, esposto a rischi elevati per la sua sicurezza. La realtà attuale del lavoro è complessa e problematica, anche per la sicurezza e il benessere delle persone. Il festival vuole parlare anche di questo”.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Malesseri tra residenti di Scopa, indagano Asl e Cordar
Mistero in località Valsesia, analisi escludono escherichia coli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
29 luglio 2021
19:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non è contaminazione da escherichia coli la causa di alcuni malesseri accusati da una quarantina di persone a Scopa, località della Valsesia (Vercelli). Ad escluderlo è l’Asl di Vercelli, a cui l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Cesare Farina si è rivolta per effettuare alcune analisi: scopo dell’indagine, risolvere un giallo che ha coinvolto in gran parte I residenti del piccolo comune montano, ma anche alcuni villeggianti, i quali nei giorni scorsi hanno accusato febbre e disturbi gastrointestinali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A svolgere alcune analisi sull’acqua sono stati sia l’Asl, tramite il Sian, Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, sia il Cordar Valsesia, dal quale si attendono gli esiti. Dai primi accertamenti effettuati dall’azienda sanitaria viene esclusa l’escherichia coli. “Ulteriori analisi sono in corso – sottolineano dall’Asl – e i risultati saranno disponibili martedì”. Nel frattempo il primo cittadino ha firmato un’ordinanza per il divieto di utilizzo dell’acqua per uso potabile su tutto il territorio comunale, “tenuto conto – scrive il sindaco – delle numerose segnalazioni da parte di cittadini presenti sul territorio, i quali hanno avuto disturbi gastrointestinali e presupponendo che l’eventuale insalubrità dell’acqua pubblica potrebbe esserne stato possibile veicolo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte, altri 7,7mln per commercio e turismo
Via libera ad aiuti dalla Terza commissione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
20:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arrivano dalla Regione Piemonte altri 7,7 milioni di euro per il sostegno al commercio e al turismo, tra i settori più colpiti dalla crisi causata dal Covid-19. È quanto prevede la delibera della Giunta regionale sulla quale la Terza commissione, presieduta da Claudio Leone, ha espresso all’unanimità parere preventivo favorevole.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il provvedimento è stato illustrato dall’assessore Vittoria Poggio.
Circa 650mila euro sono destinati alle attività ricettive alberghiere ed extra-alberghiere, 500mila per i ristoranti e le attività di ristorazione mobile: queste due tipologie di interventi sono in concorso con i ristori a livello nazionale.
Sono poi previsti contributi una tantum di 2mila euro per il noleggio e leasing di articoli sportivi e per il tempo libero e per gli esercizi commerciali di vendita al dettaglio di abbigliamento, e un contributo, sempre una tantum di mille euro per attività delle guide alpine e naturalistiche.
Con la deliberazione vengono poi stanziati 1milione e 800mila euro per le attività ricreative di divertimento come le discoteche, e un milione per gli esercizi di vendita al pubblico all’interno dei centri commerciali soggetti a chiusura durante l’emergenza sanitaria da Covid 19. Infine, come ha annunciato Poggio, in attesa delle misure statali, sono stati accantonati circa 2milioni e 800mila euro a sostegno delle strutture aeroportuali presenti in Piemonte certificate dall’Ente nazionale dell’Aviazione civile. Il consigliere Sean Sacco (M5s) ha preso la parola per chiedere maggiori delucidazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: pre-report, Piemonte si conferma in zona bianca
Maggiore diffusione virus ma incidenza contenuta. Bassi ricoveri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
20:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte continua a confermarsi basso l’impatto dell’epidemia sui servizi ospedalieri, con un tasso di occupazione dei posti letto che – nella settimana 19-25 luglio – resta invariato rispetto ai 14 giorni precedenti sia in terapia intensiva (0%) sia in area medica (1%). La percentuale di positività dei tamponi resta invariata (1%), mentre l’Rt basato sulla data di inizio sintomi sale a 1.81 (era 1.27).
E’ quanto emerge dal pre-report settimanale di Ministero della Salute e Iss.
Aumentano i focolai attivi, i nuovi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note. Nonostante si registri una maggior diffusione del virus a livello regionale, il valore dell’incidenza ancora contenuto e i numeri molto bassi di ricoveri concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
All’aeroporto di Torino il cellulare si ricarica pedalando
Scalo sempre più green grazie a primi 4 esemplari Pila Bike
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
20:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
All’aeroporto di Torino lo smartphone si ricarica pedalando. Sono stati installati oggi nell’Area Imbarchi i primi quattro esemplari di Pila Bike, progetto frutto della sinergia tra Torino Airport, Pradella Sistemi e Torino City Lab.
L’idea nasce dal bisogno di soddisfare un’esigenza molto diffusa in aeroporto, ovvero la necessità di ricaricare il proprio device, sia esso uno smartphone o un pc, durante il viaggio.
Cuore del progetto è Pila, ricaricatore universale per dispositivi Usb collegato alle eco-bike: tramite la pedalata è possibile effettuare una ricarica rapida e dar vita ad una generazione ecologica di condivisione dell’energia. Il tutto comodamente nell’Area Imbarchi dell’aeroporto, in attesa del proprio volo, con una piacevole veduta della pista.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pila Bike si inserisce nel progetto ‘Torino Green Airport’, che vede l’Aeroporto di Torino implementare sempre nuovi interventi in ottica sostenibile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: Zucco si conferma campione d’Italia Supermedi
A Verbania, Crivello battuto per abbandono alla terza ripresa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
30 luglio 2021
07:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ieri sera, nel ring allestito nell’Arena esterna del Centro Eventi Il Maggiore di Verbania, il campione d’Italia dei pesi supermedi Ivan Zucco ha mandato in visibilio il pubblico costringendo al ritiro in sole tre riprese lo sfidante siciliano Ignazio Crivello. La sfida tricolore è stata il match clou della riunione organizzata dalla Opi 82 SSD di Alessandro Cherchi con la collaborazione della Federazione Pugilistica Italiana.

Nella prima ripresa Zucco ha studiato l’avversario, poi ha portato a segno i colpi che, a meno della metà del terzo round, hanno costretto Ignazio Crivello ad abbandonare. Adesso il record di Ivan Zucco è di 14 vittorie consecutive, 12 prima del limite.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sicurezza: telecamere sui taxi, 500 euro dalla Regione
Assessore Ricca, troppe rapine e aggressioni ai tassisti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
10:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Grazie alla mia azione in giunta regionale verranno dati 500 euro per ogni taxi e Ncc, in modo da implementare la sicurezza degli operatori del settore. La strada che ho deciso di suggerire, infatti, è quella di dotare le vetture di telecamere di sicurezza che possano scoraggiare aggressioni di malintenzionati”.
Lo annuncia, in una nota, l’assessore alla Sicurezza della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca.
“Con questi soldi, se vorranno, gli operatori potranno anche acquistare questo tipo di dispositivi – aggiunge Ricca – Troppe volte i tassisti della nostra regione sono stati vittime di rapine e aggressioni, spero che con questi fondi possano conquistare un po’ di sicurezze in più”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pininfarina, in Italia ministero del Design per ripartire
Futuro elettrico con piacere guida. Noi sempre più diversificati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
10:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il design può essere la chiave di rinascita del Piemonte. Al nostro Paese, come ha invocato in più occasioni il nostro ad Silvio Angori, serve un ministero del design, così da ridare importanza alla progettazione industriale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo ha detto a New Normal Live, il talk in onda su LinkedIn condotto dal giornalista e top voice di LinkedIn Filippo Poletti e Monica Bormetti, Paolo Pininfarina, presidente del gruppo Pininfarina.
“Per progettare il futuro servono tante e nuove figure. Serve un ministero del design, perché da questo ambito può arrivare la spinta per ripartire”, spiega Pininfarina. Uno stimolo, sotto questo aspetto, è la nuova concept car Teorema, presentata pochi giorni fa: “La Teorema è un acceleratore di tecnologie avanzate, la soluzione a una serie di problemi. È un progetto nuovo anche per noi, perché è totalmente virtuale ed è stato fatto in appena cinque mesi. Il mio personale contributo è stato quello di aver fatto in modo che nella Teorema fossero presenti quei valori di essenzialità, eleganza e armonia che contraddistinguono lo spirito di Pininfarina” Il domani dell’auto sarà, secondo il presidente Pininfarina, dominato dalla tecnologia elettrica: “Dal punto di vista della produzione nel 2035 le auto elettriche saranno più del 50%.
Personalmente trovo che l’ibrido, con alimentazione elettrica e a idrogeno, sia un buon compromesso. La mobilità sarà iperconnessa e diventerà totalmente autonoma in tempi che vedrà chi è più giovane di me. Non riesco, tuttavia, a immaginare un mondo di automobili dove il pilota non conti più”.
Pininfarina parla anche della diversificazione del gruppo: “nel futuro vedo un’azienda ancora più diversificata. Se oggi ci occupiamo al 70% di auto e al 30% di progettare in altri ambiti, arriveremo al 50 e 50, cercando di essere sempre più presenti in mercati chiave e in forte espansione come la Cina”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Flashback, dal 4 al 7 novembre nella Caserma di via Asti
Nella nuova sede la fiera duplicherà gli spazi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
11:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La fiera Flashback L’arte è tutta contemporanea si terrà, in presenza, dal 4 al 7 di novembre 2021 a Torino in una nuova sede: l’antica Caserma Dogali, conosciuta come la Caserma di Via Asti, messa a disposizione da Cdp Immobiliare Sgr. Flashback duplicherà così i propri spazi espositivi per meglio accogliere le numerose gallerie e per dare maggior respiro a tutte quelle iniziative che connotano la fiera: Flashback special project, exhibition, lab, sound, storytelling, talk, video, food & drink.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’edificio della fine del XIX secolo, oggi intitolato ad Alessandro La Marmora, è situato in Via Asti 22. La nuova sede – a soli 5 minuti a piedi da piazza Vittorio Veneto – mantiene le forme originarie sia per quanto riguarda la distribuzione planimetrica, sia per la soluzione architettonica delle facciate. L’allestimento degli spazi sarà a cura dell’architetto Carlo Alberto de Laugier e utilizzerà le quinte scenografiche della struttura in un inedito gioco di contrasti attivati dall’utilizzo del colore, caratteristica peculiare di Flashback.
“Questa edizione sarà all’insegna del Be Back, il momento che auspichiamo ci rimetterà in pista”, spiega Ginevra Pucci, direttrice e fondatrice di Flashback insieme a Stefania Poddighe. “La Caserma Dogali ha le dimensioni più giuste per far convivere galleristi e pubblico in sicurezza. Inoltre per noi continua ad essere fondamentale il legame con la contemporaneità. Non vediamo l’ora di svelarvi a settembre tutti i contenuti oltre all’elenco delle gallerie partecipanti a questa nona edizione”.
“La collocazione così centrale permetterà, inoltre, a collezionisti e visitatori di approfittare ancor di più della città e di tutte le proposte della settimana dell’arte torinese” sottolinea Stefania Poddighe. “Un elemento che rimane invariato è invece la formula ‘senza limitazioni temporali’ delle proposte delle gallerie. Fedeli a quello che è il nostro motto e cioè l’arte è tutta contemporanea”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: progetto Atlante, Regione Piemonte sarà capofila
Per una nuova rete ricarica per veicoli elettrici nel Sud Europa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2021
13:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Regione Piemonte sarà apripista in Italia nella realizzazione della nuova rete di ricarica rapida per veicoli elettrici del Sud Europa previsto dal progetto Atlante di Nhoa e Free2Move Solution. Sono già in corso le prime valutazioni esplorative con l’assessorato all’Istruzione e Lavoro della Regione Piemonte per valutare come intraprendere la collaborazione per l’innovativo progetto, che prevede lo sviluppo della prima rete di ricarica rapida integrata al 100% con la rete elettrica (vehicle-grid-integrated, Vgi), energia rinnovabile e sistemi di accumulo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Progetto Atlante risponde a quanto previsto dal pacchetto ‘Fit for 55’ della Commissione Europeai cui obiettivi sono, tra gli altri, ottenere il 100 per cento di auto immatricolate a zero emissioni a partire dal 2035, nonché un installare punti di ricarica e rifornimento a intervalli regolari sulle principali autostrade: ogni 60 chilometri per la ricarica elettrica e ogni 150 chilometri per il rifornimento di idrogeno.
“Diventare capofila per l’Italia del Progetto Atlante è un’ottima notizia per la nostra Regione che ci riempie d’orgoglio, anche per il fatto che questa impresa nasce da una ex-startup con radici torinesi. È fondamentale farsi trovare pronti e noi lo siamo, perché non ci potrà essere ripartenza duratura per il sistema economico, senza una visione condivisa tra impresa e politica” commentano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore al Lavoro Elena Chiorino. “Partire dalla Regione Piemonte per portare innovazione e sostenibilità sul territorio in cui siamo nati nel 2005 come spin-off del Politecnico di Torino, è per noi motivo di grande orgoglio” spiega Carlalberto Guglielminotti, amministratore delegato del Gruppo Nhoa. “Le installazioni fastcharging in Europa Meridionale – afferma Roberto Di Stefano, amministratore delegato di Free2Move eSolutions – sono una grande opportunità di crescita@.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sindaco contro No Vax, manifesti con nomi morti Covid
Nell’Alessandrino, ‘non calpesteranno la vostra memoria’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
30 luglio 2021
13:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ve ne siete andati in silenzio e in solitudine. Non vi abbiamo potuto dire addio, ma non vi abbiamo dimenticato.
Siete sempre con noi. E, soprattutto, non permetterò che calpesti la vostra memoria chi sfila nelle piazze, negando l’evidenza di un virus devastante”.
Il sindaco di Castelnuovo Scrivia, Gianni Tagliani, ha fatto stampare dei manifesti con i nomi dei morti per Coronavirus in paese. “Dedicato ai No Vax, a chi pensa al complotto e a chi confonde il nazismo con il vaccino”, si legge sopra l’elenco con, sullo sfondo, la foto del parroco che benedice una bara.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Si cosparge di benzina per protesta, sindaco lo salva
Gli ha strappato accendino prima che si desse fuoco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
14:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è cosparso di benzina in segno di protesta per ottenere una casa più grande e solo il pronto intervento del sindaco, che gli ha strappato dalle mani l’accendino, ha evitato che si desse fuoco. E’ accaduto questa mattina negli uffici del Comune di Grugliasco, alle porte di Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A quanto si apprende l’uomo, un 64enne, aveva preso regolare appuntamento con il primo cittadino, che lo stava ricevendo e, quando lo ha visto cospargersi con il liquido contenuto in una bottiglietta di plastica, lo ha bloccato. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco.
“Appena ho visto la bottiglietta ho capito le sue intenzioni e gli sono saltato addosso”, racconta il sindaco di Grugliasco (Torino) Roberto Montà.
L’uomo viveva in custodia comunale da dieci anni, ma ha ricevuto lo sfratto. Il Comune gli ha subito assegnato una casa, ma ne chiedeva una più grande.
“Quando si è seduto, mi ha subito detto che l’incontro sarebbe durato poco – riferisce Montà – Subito non ho capito cosa intendesse, ma quando ho visto che tirava fuori una bottiglia mi sono scaraventato su di lui, bloccandolo.
Continuava a dire che tanto era inutile. Si è alzato e ho sentito l’odore di benzina. ‘Me l’ero già versata addosso’, mi ha detto e ha tirato fuori due accendini”.
A questo punto Montà ha disarmato l’uomo e lo ha nuovamente bloccato. Il 64enne, che voleva compiere il drammatico gesto per protestare per l’assegnazione di una casa secondo lui non adeguata, è stato traportato in ospedale. “E’ una persona che conosco bene e che come amministrazione abbiamo già aiutato.
Quando starà meglio lo incontrerò e cercheremo una soluzione per la sua situazione”, assicura Montà.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro Regio Torino chiuso per lavori, cartellone diffuso
Commissario Purchia, si sta realizzando grande famiglia cultura
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
14:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Teatro Regio di Torino, chiuso per i lavori che lo renderanno a fine 2022 tra i teatri più tecnologicamente all’avanguardia, si trasforma in una sorta di ‘bene comune’ con un inedito cartellone diffuso presentato dal commissario straordinario Rosanna Purchia. E’ realizzato con dodici partner, tra cui musei come l’Egizio, Palazzo Reale, le Ogr, ma anche la Chiesa del Santo Volto, il Conservatorio e il Lingotto.

“È incredibile e meraviglioso quanto il Regio sia nel cuore della città – osserva Purchia -. Si sta realizzando con questa ‘stramba’ idea una sorta di grande famiglia della cultura che credo rimarrà un patrimonio cittadino anche quando il Regio riaprirà e a pandemia finita”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Torino lascia il ritiro, domani sfida al Rennes
Impegno in Francia per i granata, che poi torneranno al Fila
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
14:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Torino ha salutato la Val Gardena: i granata hanno sostenuto in mattinata l’ultimo allenamento al centro sportivo Mulin da Coi e, dopo pranzo, hanno lasciato Santa Cristina. La squadra si trasferirà a Verona, da dove si imbarcherà verso la Francia.
Domani, alle 18, i ragazzi di Ivan Juric affronteranno il Rennes. Poi, dopo il test internazionale, qualche giorno di riposo prima di riprendere i lavori al Filadelfia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Città Metropolitana assume gestione Strada dell’Assietta
Ufficializzato passaggio demanio militare-Città Metropolitana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
15:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con l’approvazione di un’apposita delibera, il Consiglio metropolitano ha ufficializzato il passaggio definitivo della Strada Provinciale 173 dell’Assietta dal demanio militare al patrimonio infrastrutturale della Città Metropolitana di Torino. L’arteria stradale di alta quota attraversa i Comuni di Sestriere, Usseaux, Salbertrand, Pragelato, Fenestrelle ed Exilles, ha una lunghezza di 36 km e corrisponde alla Provinciale 173 del Colle dell’Assietta, di cui la Città Metropolitana di Torino ha ora sancito ufficialmente l’assunzione al proprio patrimonio infrastrutturale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A partire dagli anni ’60 del secolo scorso e fino al 2014 la manutenzione della strada sterrata d’alta quota che collega Pian dell’Alpe con Sestriere, che fu concepita per contribuire alla difesa del confine alpino con la Francia, è stata curata dalla Provincia di Torino. La Città Metropolitana, che ha raccolto l’eredità amministrativa della Provincia, se ne occupa dal 2015.
Ogni anno i cantonieri del Circolo di Perosa e gli operatori del Centro mezzi meccanici della Città Metropolitana sono impegnati nei lavori per la riapertura estiva nel tratto che da Pian dell’Alpe al Colle Basset. Da alcuni anni la manutenzione del tratto che collega il Colle Basset con Sestriere è di competenza di Sestriere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green pass: medico in piazza, Aou avvia procedimento
Centoventi giorni per l’istruttoria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
30 luglio 2021
15:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Azienda Ospedaliera Universitaria (Aou) ‘Maggiore della Carità’ di Novara ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Pier Luigi Garavelli, primario di Malattie Infettive finito al centro delle polemiche per aver preso parte alla manifestazione ‘no pass’ di sabato scorso ad Alessandria. Al termine dell’istruttoria – i tempi sono di 120 giorni massimi – verrà deciso se proscioglierlo o comminargli una sanzione.
Nei giorni scorsi il medico si è difeso sostenendo di essere capitato per caso al corteo e di essere intervenuto per portare ai manifestanti gli elementi della comunità scientifica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Azimut Yachts: cresce in Usa, +27% nel secondo trimestre
Sono 25 le nuove unità consegnate tra i 14 e i 35 metri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
16:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Risultati eccellenti per Azimut Yachts negli Stati Uniti nel secondo trimestre 2021, con 25 nuove unità consegnate tra i 14 e i 35 metri, il 27% in più dello stesso periodo dello scorso anno. Con questi numeri Azimut Yachts, distribuito su tutto il territorio USA da MarineMax, storico dealer del brand, si conferma il primo cantiere straniero in Usa nel proprio segmento.

“Gli americani sono sempre più innamorati degli yacht Azimut” commenta Federico Ferrante, presidente di Azimut-Benetti Americas. “Negli ultimi mesi in particolare abbiamo riscontrato un incremento costante di interesse verso tutti i prodotti della gamma, dagli sportivissimi Verve alle barche più grandi, compresa la nostra nuova ammiraglia Trideck. Il pubblico americano, notoriamente molto competente ed esigente, apprezza in particolar modo la nostra storica capacità di innovazione del prodotto, il fatto che proponiamo modelli tecnologicamente all’avanguardia e ricchi di soluzioni di design molto intelligenti. Oltre a riconoscerci una grande affidabilità anche nel servizio post-vendita”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccino: Cirio “richiamo fatto, torniamo a normalità”
Nuovo appello a vaccinarsi del governatore piemontese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccinazione completata per il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, che sui social ha pubblicato il video del momento in cui riceve il secondo vaccino all’ospedale di Verduno. “Richiamo fatto!”, è il commento di Cirio he nell’immagine si mostra con il pollice all’insu e il cerotto sulla spalla sinistra per l’iniezione appena effettuata.

“A chi di voi è ancora indeciso dico vaccinatevi – aggiunge – con fiducia nella scienza, perché da questa piccola puntura dipendono la nostra vita e quella delle persone a noi care…e la possibilità di tornare a una nuova normalità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte,al via assistenza sanitaria turisti Valli Olimpiche
Asl To3 rafforza le attività anche quest’anno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
16:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Asl To3 ha rinnovato anche per quest’anno il progetto Montagne Olimpiche, che prevede di rafforzare l’assistenza sanitaria nei periodi di maggior presenza turistica nell’alta Valsusa e nell’alta Valle Chisone, alle quali si aggiunge l’ambito della Valle Sangone. Sono stati potenziati i servizi ed è stata modificata l’organizzazione della Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) in tutto il comprensorio montano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Attivata una sede centrale a Oulx, con 5 sedi satelliti distribuite a Bardonecchia, Cesana, Pragelato, Sauze D’Oulx e Sestriere.
Il servizio è contattabile attraverso un unico numero verde gratuito (800 508 745) attivato appositamente e attraverso alcuni recapiti telefonici dedicati ai singoli ambiti territoriali: 347 2567182 per Bardonecchia, Oulx, Salbertrand e Sauze d’Oulx, 347 2567331 per Cesana, Claviere, Pragelato e Sestriere. Per la Valle Sangone, il riferimento è la sede della Continuità Assistenziale di Giaveno, con orario feriale notturno dalle 20 alle 8 e orario festivo e prefestivo notturno dalle 8 alle 20. Il servizio è gratuito per i residenti nel territorio della Asl To3, prevede invece un ticket per i non residenti.
“Il potenziamento della Continuità Assistenziale – sottolinea Franca Dall’Occo, direttore generale Asl To3 – risponde alle esigenze di turisti, operatori e lavoratori stagionali, ma ha anche l’obiettivo di sostenere il territorio. Il sistema dell’accoglienza turistica infatti, così pesantemente provato dall’emergenza sanitaria, rappresenta una risorsa fondamentale per queste valli e va supportato”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Locana Emozioni, in mostra le opere di Rosetta Vercellotti
Quaranta quadri recenti dell’artista torinese dal 31 luglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
16:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarà inaugurata sabato 31 luglio alle 18, presso la Pro Loco di Locana, la mostra Emozioni di Rosetta Vercellotti, artista torinese, esponente della pittura astratta e informale. Sarà presente l’artista.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La mostra – venti quadri della produzione più recente — proseguirà sino al 15 agosto: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 17 alle 19,30; mercoledì, sabato e domenica dalle 9,30 alle 12 e dalle 17 alle 19, 30. “Le sciabolate di colore esprimono la qualità di una pittura sempre e comunque legata a momenti di sofferte passioni, al trascendentale, alla forza insinuante delle emozioni, che appaiono quali aspetti e luoghi d’incontri e di incommensurabili silenzi” spiega il critico Angelo Mistrangelo Torinese di adozione, Rosetta Vercellotti ha iniziato a dipingere nel 1977. Ha esposto in varie mostre personali e collettive in Italia ed all’estero. E’ presente alla Promotrice delle Belle Arti di Torino dal 1991 e al Circolo Ufficiali di Presidio di Torino nel 1993. Nel 2016 ha esposto nella Galleria Gastaldi del Santuario di Graglia. Ha ricevuto numerosi premi. È risultata prima classificata per lo stile al Premio internazionale Trastevere nel 1996 e prima classificata per la pittura astratta al Premio Ripetta di Roma nel 1997. Angelo Mistrangelo nel 2015 ha firmato per lei la monografia “Rosetta Vercellotti il mondo dell’inconscio”, presente nelle biblioteche del Metropolitan Museum of Art e del Guggenheim Museum di New York. Nel 2016 e nel 2019 ha esposto presso il Circolo degli artisti di Torino e nel 2020 allo Spazio Mouv, sempre a Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: stop tribunale di Madrid ad azioni Uefa contro i club
Barcellona, Juventus e Real Madrid: “Felici”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
18:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il tribunale di Madrid ha confermato l’obbligo dell’Uefa di cessare le azioni intraprese nei confronti dei club fondatori della European Super League, inclusi il procedimento disciplinare nei confronti di Juventus, Barcellona e Real Madrid e la rimozione delle penali e delle restrizioni imposte agli altri nove club per evitare il procedimento disciplinare di Uefa. Lo comunicano, in una nota congiunta, Barcellona, Juventus e Real Madrid, che si dicono “felici che, da ora in avanti, non saremo più oggetto delle attuali minacce della Uefa”.
E “fiduciosi nel successo di questo progetto, sempre rispettoso della normativa dell’Ue”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Autoarticolato in fiamme,interrotta autostrada Torino-Milano
Tra Rondossone e Borgo d’Ale per operazioni vigili fuoco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
10:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’autostrada A4 Torino-Milano è stata interrotta, nel tratto tra Rondissone (Torino) e Borgo d’Ale (Vercelli), per un articolato in fiamme nella notte. Le squadre di Livorno Ferraris con il supporto da Vercelli, Santhià e distaccamento Stura di Torino hanno spento le fiamme e messo in sicurezza il veicolo carico di cassoni in ferro.
Il carburante che alimentava il camion era GNL (gas naturale liquefatto) ed è stato necessario metterlo in sicurezza. Le attività sono ancora in corso; sul posto stanno operando anche la Polizia stradale e tecnici dell’autostrada.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Escursionisti recuperati dal soccorso alpino nel Torinese
Sul monte S.Giorgio soccorsi donna con sospetta frattura e figli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
10:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre escursionisti, una donna di 57 anni con i due figli, sono stati recuperati nella tarda serata di ieri dal soccorso alpino sul monte San Giorgio, nel territorio di Piossasco (Torino).
La donna stava rientrando da una escursione con i figli quando è scivolata a causa del terreno fangoso, procurandosi una sospetta frattura di tibia e perone.
La chiamata del figlio al 112 è stata girata al Sasp Valsangone che è intervenuto con una squadra a terra composta da dieci volontari tra cui un infermiere. La donna è stata stabilizzata e trasportata a valle in barella fino all’autoambulanza per l’ospedalizzazione.
All’operazione ha collaborato la stazione Sasp di Pinerolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Campo base”, festival della montagna e della natura
E’ la novità green della rassegna ‘Tones on the Stones’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA (VCO)
31 luglio 2021
10:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ Campo Base Festival la novità green di ”Tones on the Stones Tones”, il festival che si tiene nelle cave di pietra dell’Ossola e del Verbano. Dal 3 al 5 settembre la Val d’Ossola ospiterà un festival dedicato alla montagna, alla vita outdoor e alla natura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Il nuovo format della Fondazione Tones on the Stones, Campo Base Festival , – spiegano gli organizzatori – si inserisce nel percorso sin qui sviluppato di valorizzazione del territorio e allo stesso tempo rappresenta un passo in avanti nella proposta di attività e contenuti del nuovo festival. Da tempo volevamo creare un festival dedicato alla montagna, alla natura e alla vita all’aria aperta che trovasse nella Val d’Ossola, non un semplice luogo di ambientazione, ma l’occasione per proporre domande e spunti di riflessione su temi importanti, quali il rapporto tra uomo e natura, la cultura della montagna e valorizzando le molteplici attività sportive che in queste valli sono già oggi un patrimonio inestimabile” .
La realizzazione avverrà in collaborazione col Parco Nazionale della Val Grande e il Cai Seo di Domodossola. Tra gli ospiti l’esploratore Franco Michieli, l’alpinista Hervè Barmasse e gli arrampicatori Manolo e Anna Torretta.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve a Monza senza big, rinviato esordio CR7-Dybala
I due fuoriclasse dei bianconeri non sono stati convocati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
13:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non convocati Dybala e Ronaldo, oltre a McKennie, Bentancur e Morata: la Juventus si presenta questa sera a Monza senza big. L’allenatore Massimiliano Allegri ha deciso di non chiamare i cinque giocatori per il Trofeo Berlusconi all’U-Power Stadium.
Sarà dunque una Juventus ancora sperimentale, rinviato l’esordio della ‘Joya’ e di CR7 nella nuova stagione. Qualche acciacco per McKennie, mentre l’uruguayano e lo spagnolo sono rientrati a Torino soltanto ieri e proseguiranno la preparazione con programmi specifici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Droga dalla Spagna in scatole per giocattoli, arrestato
Marijuana e hashish a casa di un 28enne di Verbania
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
31 luglio 2021
13:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si fa spedire la droga in una scatola da giocattoli per bambini. Un 28enne, residente a Verbania, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.
I militari si sono insospettiti dai numerosi pacchi, tutti provenienti dalla Spagna, che il verbanese riceveva. Ieri, dopo la consegna dell’ennesimo pacco, hanno fatto scattare i controlli e con l’ausilio di Clay, l’unità cinofila della guardia di finanza, hanno scoperto lo stupefacente nelle scatole.
Durante la perquisizione hanno trovato diverse scatole di giochi per bambini con all’interno 2,4 chili di marijuana e 400 grammi di hashish. Sequestrati anche 980 grammi di pasta di hashish e 350 grammi di marijuana, nonché un macchinario per il confezionamento sottovuoto di buste. Il giovane è in carcere a Verbania.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Migranti: anarchici occupano ex dogana di Claviere
Al confine con la Francia, ‘no alla repressione della frontiera’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
14:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Italiani e francesi No boarder, tutti appartenenti all’area anarchica, hanno rioccupato questa mattina l’edificio dell’ex dogana di Claviere, in alta Valle di Susa al confine con la Francia. “Dogana occupata, frontiera spaccata”, si legge sullo striscione appeso sulla facciata e firmato con la A cerchiata di anarchia.

“Questo luogo che rappresentava il controllo e la repressione della frontiera, il libero flusso di merci e turisti, diventa un rifugio autogestito, uno spazio di organizzazione politica e solidarietà diretta, libero e aperto a tutti”, rivendicano in un comunicato gli anarchici, che nel novembre 2018 e nel marzo 2021 sono stati sgomberati dalla parrocchia di Claviere e della Casa Cantoniera di Oulx.
“In seguito all’ultimo sgombero – dicono – siamo tornati a Clavière in presidio permanente, perché è qui che le persone in transito vengono ostacolate nel proprio viaggio. Nonostante i continui respingimenti a Monginevro, il flusso di persone non si arresta”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sfonda con l’auto portone municipio Novara, paura in città
Uomo portato in Questura, da stabilire i motivi del gesto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
31 luglio 2021
14:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Momenti di panico all’ora di pranzo nel centro di Novara per un’auto che ha sfondato l”ingresso del municipio di Novara, un pesante portone in legno. Violentissimo lo schianto, tra i tavoli dei numerosi locali vicini a palazzo Cabirno, sede del Comune, con la gente seduta per mangiare.
Alla guida del mezzo un uomo, subito bloccato e accompagnato in questura per essere interrogato.
Non si conoscono ancora le ragioni del gesto, che sembrerebbe essere stato volontario. Sul posto, con la polizia, stanno operando anche i carabinieri, la polizia municipale e i vigili del fuoco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ucciso in piazza: fratelli, non meritava una fine simile
Comunità marocchine e famigliari in piazza a Biella
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
31 luglio 2021
17:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un centinaio di persone ha partecipato, a Biella, al presidio dell’associazione Al Huda per Youns El Bossettaoui, il 39enne di origini marocchine ucciso lo scorso 20 luglio a Voghera da Massimo Adriatici, assessore leghista alla Sicurezza. Fino al 2012 la vittima viveva a Ponderano, nel Biellese, e gestiva un negozio di telefonia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alla manifestazione sono intervenuti anche due suoi fratelli, Amin e Ali.
” Youns era malato. Era una brava persona anche se aveva dei problemi – hanno ricordato Amin e Ali -. Ma nessuno che sia cattolico, ateo o musulmano si meritava una simile fine. Gli siamo stati vicini. I nostri genitori ogni settimana andavano a trovarlo, ma lui si sentiva soffocare, non voleva tornare a casa e, malgrado i tanti tentativi, non ci è stato possibile inserirlo in un centro di recupero”.
Durante il sit in è stato anche fatto ascoltare un audio della figlia di Youns, 8 anni appena, che vive in Marocco. La bimba lo ha mandato ai nonni per chiedere come mai il padre non rispondesse alle sue chiamate. Il discorso è stato tradotto in diretta dalla cugina. “Questo non è un evento politico, vogliamo esprimere vicinanza ai famigliari e chiedere giustizia”, ha detto Mohamed El Sachet, presidente dell’associazione Al Huda che ha organizzato il presidio e consigliere comunale del Pd.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo, Ornavasso in festa per Elisa Longo Borghini
Medaglia bronzo ciclismo rientrata dai Giochi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ORNAVASSO
31 luglio 2021
17:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Festa a sorpresa per Elisa Longo Borghini oggi a Ornavasso (VCO), suo paese natale. Medaglia di bronzo nella prova su strada in linea femminile alle Olimpiadi di Tokyo, la campionessa di ciclismo si è trovata gran parte del paese della Bassa Ossola ad aspettarla.
Per lei un mazzo di fiori, rigorosamente tricolore, e un quadro di un artista locale. Longo Borghini ha pedalato sulla ciclabile insieme ai suoi amici e tifosi. “E’ stato bello sentire il calore della mia Ornavasso. Io sono orgogliosa delle mie radici, sono orgogliosa di essere ornavassese e non lo nascondo”, ha commentato Elisa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto fuori strada sulla A5, famiglia svizzera in ospedale
Svincolo Volpiano chiuso per permettere afflusso mezzi soccorso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
17:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È di tre feriti, di cui uno grave, il bilancio di un incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio sull’autostrada A5 Torino-Aosta all’uscita di Volpiano. Una Range Rover con a bordo una famiglia di origini svizzere, padre madre e figlio di 10 anni, è finita fuori strada all’uscita in direzione Torino.

I tre feriti sono stati trasportati in ospedale. Il più grave è l’uomo che era alla guida, ricoverato in codice rosso. La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della Polizia stradale di Torino. Lo svincolo di Volpiano è stato chiuso al traffico per permettere l’afflusso dei mezzi di soccorso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vercelli, un ‘protoviolino’ suona al concerto di S.Eusebio
Realizzato a mano nel 1558 è del direttore dell’orchestra Ducale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
31 luglio 2021
15:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un violino antichissimo, tanto da essere considerato un “protoviolino”, sarà uno dei protagonisti di In Excelsis, il tradizionale concerto in onore di Sant’Eusebio, patrono di Vercelli, che la Camerata Ducale e il Comune organizzano domani alle 21 nella basilica di Sant’Andrea.
Il programma comprende alcune delle più belle pagine della musica del Seicento, da Vivaldi a Corelli, da Geminiani a Häendel, e vedrà anche l’esibizione del soprano Francesca Lombardi Mazzulli e della nuova ensemble I Musici di Sant’Andrea.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’attenzione sarà rivolta al violino acquistato dal direttore dell’orchestra Ducale, Guido Rimonda, da un commerciante spagnolo: si tratta di un prototipo di violino, più grande e più bombato del normale, con il riccio non scavato. E’ stato realizzato a mano nel 1558 da un importante liutaio bresciano, Gasparo da Salò. “Si tratta di uno strumento primordiale, uno dei più antichi al mondo”, spiega Rimonda. Il recente acquisto permette di legare ancora di più il nome di Vercelli con le origini dello strumento, insieme con la pala d’altare “Madonna degli Aranci” situata nella chiesa di San Cristoforo, in cui il pittore valsesiano Gaudenzio raffigura a inizio ‘500 quello che sembra essere già quasi il violino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo nel Cuneese, 20cm grandine a Villafalletto
Frana sulla Statale del colle della Maddalena, disagi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
31 luglio 2021
17:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Violenti temporali hanno colpito oggi pomeriggio il Cuneese. La grandine è caduta nell’area pedemontana tra Cuneo e Saluzzo.
A Villafalletto sono dovuti intervenire i trattori con le lame spartineve per rimuovere oltre 20 centimetri di grandine che si sono accumulati lungo le strade.
In valle Stura una frana, provocata dal temporale, ha portato fango e detriti lungo la Statale del Colle della Maddalena, provocando disagi alla circolazione.
Maltempo e forte vento anche ad Alba, dove si registrano interventi dei vigili del fuoco per danni ai tetti di alcuni edifici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte accelera vaccini tra giovani, in arrivo 20mila Moderna
Obiettivo almeno una dose vaccino prima dell’inizio della scuola
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
17:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte accelera sulla vaccinazione dei giovani tra i 12 e i 19 anni. Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid, ha accolto la richiesta del presidente Alberto Cirio e nel mese di agosto invierà 20 mila dosi in più di Moderna per accessi diretti e open days dedicati ai giovanissimi.
L’obiettivo è di completare la somministrazione di almeno una dose per tutti gli aderenti di questa fascia d’età prima dell’inizio della scuola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: intensive Piemonte, da tre a sei pazienti in 3 giorni
Ancora nessun decesso, i nuovi positivi sono 229
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
17:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Raddoppiano nell’arco di tre giorni i ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus in Piemonte, anche se il numero dei pazienti resta ancora basso.
Rispetto ai tre di mercoledì, sono sei (+1 rispetto a ieri) quelli segnalati oggi dall’Unità di crisi, che registra invece un calo dei ricoveri negli altri reparti, in tutto 69 (-3).
I nuovi positivi sono 229, lo 0,9% dei 24.641 tamponi eseguiti, di cui 97 asintomatici (42,4%). Ancora fermi i decessi, ed è il diciassettesimo giorno consecutivo senza morti, i nuovi guariti sono 76. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.302 (+155), gli attualmente positivi 2.377 (+153).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 369.855 positivi, 11.699 decessi e 355.779 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: allerta gialla in Piemonte per rovesci e temporali
Particolarmente intensi sulle zone a nord del Po
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
17:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arpa Piemonte, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale, ha emesso una allerta gialla per temporali. Previsti per tutta la giornata intensi rovesci, fulminazioni, forti raffiche di vento e locali grandinate.
E’ l’effetto della vasta area depressionaria con minimo sul Nord Europa, che ha convogliato infiltrazioni di aria più fresca in quota.
Sono previsti, a più riprese, rovesci e temporali, particolarmente intensi sulle zone a nord del Po, in estensione dal pomeriggio e nella notte su tutta la regione. I fenomeni, sempre secondo Arpa, più intensi potranno essere accompagnati da grandinate e forti raffiche di vento.   VAI AL METEO IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

No Green Pass in corteo a Torino, firme contro nuove regole
Un migliaio di persone in centro, anche Forza Nuova e Italexit
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
18:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nonostante il maltempo sono circa un migliaio i No Vax e i No Green Pass che si sono ritrovati questo pomeriggio in piazza Castello, a Torino, per poi partire in corteo lungo via Po. Protestano come la scorsa settimana contro le nuove regole introdotte dal governo.
Tra i partecipanti gli anarchici della casa occupata Prinz Eugen, con lo striscione “Immunizziamoci dal tecno-capitale”, e Forza Nuova. In piazza anche Italexit, che contro il Green Pass ha raccolto un centinaio di firme.
Dietro il banchetto per certificare le firme la consigliera comunale Marina Pollicino, ex M5s, oggi del gruppo ‘Con.Ci’.
“Non mi ricandido con Italexit, sono qui solo per certificare – spiega Pollicino – ma sono comunque No Green Pass”. “Il Green Pass limita la libertà delle persone siamo una democrazia non democrazia – dice Ivano Verra, candidato sindaco di Italexit – non solo si limita la libertà ma si chi se un ulteriore sacrificio ai commercianti che devono diventare controllori o assume e spendere altri soldi qualcuno che controlli i Pass”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sindacalista investito: revocati i domiciliari al camionista
Alessio Spaziano era stato arrestato il 18 giugno dopo una breve fuga
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
09:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Domiciliari revocati per Alessio Spaziano, il giovane camionista casertano che lo scorso giugno ha investito e ucciso il sindacalista del Si Cobas Adil Belakhdim, impegnato in un presidio davanti ai cancelli del magazzino Lidl di Biandrate (Novara). Il tribunale del Riesame di Torino ha accolto la richiesta di scarcerazione del suo legale, l’avvocato Gabriele De Juliis.
Nei confronti del giovane camionista, i giudici hanno però disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora in Campania.
Spaziano era stato arrestato il 18 giugno dopo una breve fuga. Dopo l’investimento, il camionista 25enne si era infatti allontanato alla guida del camion, fermandosi dopo alcuni chilometri al casello di Novara Ovest dell’autostrada Torino-Milano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tensioni No Tav in Val Susa, feriti due poliziotti
La questura: ‘Attacco senza precedenti’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
19:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quello di ieri contro le forze dell’ordine e i militari schierati a protezione del cantiere della Torino-Lione in Val di Susa è stato “un violento attacco senza precedenti”. Lo sostiene la Questura di Torino, al lavoro per identificare i responsabili degli scontri in cui due poliziotti sono rimasti feriti e cinque automezzi sono stati danneggiati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli scontri si sono scatenati al termine del corteo partito da Giaglione nell’ambito del festival musicale e culturale ‘Alta felicità’, organizzato dai No Tav con il patrocinio del Comune di Venaus. I manifestanti hanno percorso il sentiero Gallo Romano sino ad arrivare nei pressi del cancello di sbarramento situato sulla strada delle Gallie. Qui circa 300 attivisti, travisati, hanno reciso in diversi punti la concertina utilizzando delle cesoie.

Secondo la ricostruzione della Questura, nello stesso momento 300 individui, servendosi dei sentieri alti, hanno raggiunto la recinzione dove hanno sferrato l’attacco, lanciando pietre, fumogeni e bombe carta “di elevato potenziale”.

Gli antagonisti sono stati respinti dalle forze dell’ordine mediante “l’utilizzo calibrato” di lacrimogeni. Gli scontri, iniziati intorno alle 16 e terminati intorno alle 19.30 circa, hanno interessato anche le zone adiacenti l’autostrada che, per motivi di sicurezza, è stata chiusa al traffico per oltre un’ora.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: martedì ripresa al Filadelfia, atteso Belotti
Granata proseguono preparazione col programma stilato da Juric
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
11:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due giorni di riposo, poi si riparte dal Filadelfia: è questo il programma stilato da Ivan Juric per il suo Torino che, dopo 17 giorni in Val Gardena e la sconfitta nel test in Francia contro il Rennes per 1-0, hanno avuto 48 ore di relax. La ripresa è fissata per martedì, quando è atteso anche capitan Belotti.

Il Gallo sta terminando le vacanze extra post-Europeo e, salvo contrattempi dopo i test fisici e anti-Covid in programma domani, riabbraccerà i compagni e conoscerà il nuovo allenatore.
Per il capitano è il momento delle decisioni sul futuro, tra la proposta di rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 del presidente Cairo e la prospettiva di lasciare Torino dopo sei stagioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trofeo Berlusconi alla Juve, 2-1 contro il Monza
Decisivi i gol di Ranocchia e Kulusevski, accorcia D’Alessandro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
22:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Trofeo Berlusconi va alla Juve: la squadra di Allegri batte 2-1 il Monza e vince la seconda amichevole dell’estate. I bianconeri segnano una rete per tempo, con Ranocchia che apre le marcature al 13′ e Kulusevski che raddoppia al 53′.
Nel finale, D’Alessandro accorcia le distanze battendo Perin. Come contro il Cesena, Allegri lancia tanti giovani anche all’U-Power Stadium: rimandato l’esordio stagionale per Dybala e Ronaldo. Il prossimo appuntamento per la Juve sarà un test di lusso, l’8 agosto contro il Barcellona.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve, Allegri: ’20 giorni per prepararci’
Tecnico bianconero: ‘mercato? Fa la società’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
11:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo venti giorni per preparare la stagione: la rosa a disposizione è buona, il mercato lo fa la società”: così il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, dopo il successo per 2-1 contro il Monza al Trofeo Berlusconi. E sulle condizioni dei big: “Ronaldo è tornato con entusiasmo, Dybala ha avuto un leggero affaticamento ma da lunedì sarà con la squadra e penso di averlo a disposizione per Barcellona” spiega Allegri in ottica del Trofeo Gamper, domenica prossima contro i blaugrana.
Il tecnico, poi, studia una nuova posizione per Ramsey e sprona Kulusevski “Davanti alla difesa può fare molto bene, mentre lo svedese ha buone potenzialità ma deve ancora crescere in cattiveria sotto porta ed essere più concreto” le sue parole ai microfoni di Mediaset.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
No Tav, 10mila agenti non basteranno a fermarci
Rivendicazione assalto sui social, ‘entrati nel cantiere’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
11:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non basteranno diecimila agenti per fermarci”. Lo scrivono i No Tav, rivendicando sui social l’attacco di ieri al cantiere della Torino-Lione in cui due agenti sono rimasti feriti.
Un riferimento alle affermazioni del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, che alla Camera ha annunciato di avere assegnato a luglio quasi 10mila unità di rinforzo per seguire le proteste in Val Susa “con la massima attenzione”. I No Tav rivendicano anche di essere riusciti a “entrare all’interno del cantiere e a mettere fuori uso un Lince dell’esercito”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche in Brasile sicuri, Kaio Gorge alla Juventus
Da definire gli ultimi dettagli del trasferimento del brasiliano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
11:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche in Brasile il passaggio di Kaio Jorge alla Juventus viene raffigurato come una pura formalità.
GloboEsporte, per esempio, prevede che la fumata bianca per l’ingaggio dell’attaccante possa arrivare fra oggi e domani.
La Juventus – secondo il portale – pagherà al Santos 3 milioni in due anni, ma non solo: il Santos ha ottenuto una prelazione nel caso in cui il club bianconero decidesse di girare il giocatore in prestito. Nelle prossime ore le due società dovrebbero definire anche i bonus legati ai gol segnati dal giocatore classe 2002 e la percentuale sull’eventuale rivendita del cartellino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav: Lamorgese, violenze inaccettabili contro forze ps
‘Nulla a che fare con diritto di manifestare liberamente’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
11:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono assolutamente inaccettabili episodi di gravissima violenza che mettono in pericolo l’incolumità degli operatori di polizia e che nulla hanno a che vedere con il diritto di manifestare liberamente”. Così il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese che ha espresso “vicinanza e solidarietà ai due agenti rimasti feriti negli scontri di ieri sera nei pressi del cantiere di Chiomonte”, ringraziando “tutte le donne e gli uomini delle Forze dell’ordine e dell’Esercito impegnati quotidianamente per tutelare la sicurezza e l’ordine pubblico in Val di Susa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Basilica Superga passa sotto la gestione del Sermig
Dopo 57 anni lasciano Servi di Maria, domani passaggio consegne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
13:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Basilica di Superga, che domina dall’alto su Torino, passa sotto la gestione del Sermig. Dopo 57 anni i Servi di Maria hanno lasciato la chiesa, voluta dal re Vittorio Amedeo II come ringraziamento alla Vergine Maria dopo aver sconfitto i francesi, lasciando che ad occuparsene sia ora l’Arsenale della Pace di Ernesto Olivero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il passaggio di mano domani, in una cerimonia simbolica alla presenza dell’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia.
“Non possiamo dire ancora cosa capiterà, perché lo vedremo strada facendo. Entreremo in punta di piedi e con molto rispetto. Superga è l’impronta di Torino. Ci sono le tombe dei Savoia e c’è del dolore da rispettare. Mi riferisco al Grande Torino”, dice Olivero intervistato dai dorsi torinesi di Corriere della Sera e La Stampa. Il Sermig, che il 2 agosto del 1983 approdava all’Arsenale della Pace, sarà presente a Superga con i suoi membri e alcuni sacerdoti che assicureranno la messa e la cura spirituale per quanti saliranno in Basilica, sia per le festività che durante la settimana. Si continuerà a ospitare i pellegrini. Senza dimenticare la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, mantenendo i percorsi museali già attivi.
“Abbiamo molte idee – conclude Olivero – ma preferiamo raccontarle facendole, non anticipandole”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav: Cirio, chi rispetta la propria terra non la danneggia
Governatore, Piemonte non si riconosce in tutto questo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
14:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Chi rispetta la propria terra non la mette a ferro e fuoco. Chi rispetta la democrazia non calpesta il diritto di esprimere le proprie idee, di manifestare, trasformandolo in guerriglia.
Chi rispetta il proprio Paese non ne prende a sassate chi gli dedica la vita ogni giorno con indosso una divisa. E se qualcuno pensa di chiamare questa ‘libertà’ si sbaglia di grosso”. E’ duro il commento del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, agli scontri tra No Tav e forze dell’ordine. “Le scene viste ieri si chiamano in un solo modo: delinquenza. E il Piemonte non si riconosce in tutto questo”, conclude esprimendo “solidarietà a tutte le Forze dell’Ordine e a ogni cittadino della Valle che vive con rispetto la propria terra e le sue istituzioni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: nessun decesso Piemonte, è 18esimo giorno di seguito
Salgono ricoveri ma stabili intensive. Positivi oltre 370mila
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
16:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per il 18esimo giorno consecutivo non si registrano decessi da Covid-19 in Piemonte, dove restano sei, come ieri, i ricoverati in terapia intensiva, mentre negli altri reparti sono 81, 12 in più rispetto a ieri. L’Unità di crisi regionale registra anche 146 nuovi positivi, l’1,2% dei 12.144 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 68 (46,6%). I guariti sono 48, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 2.388 (+86) e gli attualmente positivi sono 2377 (+98).
Con i 146 nuovi positivi, dunque, il Piemonte supera dall’inizio della pandemia i 370mila casi; i decessi restano 11.699, mentre i guariti sono 355.827.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Novant’anni diga Ceresole, impresa funambolo Andrea Loreni
Ha camminato per oltre 300 metri su un filo a 20mt di altezza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
19:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In equilibrio su un cavo a venti metri dall’altezza ha camminato per oltre trecento metri, nonostante il vento, per festeggiare i 90 anni della costruzione della diga di Ceresole Reale, nel Torinese. E’ riuscita l’impresa di Andrea Loreni, funambolo che si è esibito oggi davanti a circa 2mile persone che si sono distribuite lungo il coronamento della diga e sui bordi del lago.

Grande successo anche per l’altra esibizione organizzata da Fondazione Cirko Vertigo con la direzione artistica di Paolo Stratta, quella di Elisa Mutto, acrobata sul cerchio aereo.

Videoconferenza presentazione Massimiliano Allegri Martedì 27 Luglio 2021
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI MASSIMILIANO ALLEGRI. IL RITORNO DI MAX IN BIANCONERO

Tempo di lettura: < 1 minuto

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI MASSIMILIANO ALLEGRI. IL RITORNO DI MAX IN BIANCONERO

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI MASSIMILIANO ALLEGRI, DELLE 14:30 DI MARTEDÌ 27 LUGLIO 2021

LA VIDEOCONFERENZA DI PRESENTAZIONE DI MASSIMILIANO ALLEGRI

VIDEOCONFERENZA PRESENTAZIONE MASSIMILIANO ALLEGRI

Max è tornato! Pieno di grinta, di carica, di voglia, con tutte le intenzioni di continuare a vincere! Assai concentrato, sul pezzo, concreto, pragmatico e costruttivo come sempre, con le idee chiare. Pianificazione sempre presente, programmazione. IL futuro.

VIDEOCONFERENZA PRESENTAZIONE MASSIMILIANO ALLEGRI

Introdotto dal Presidente Andrea agnelli, Max ha risposto alle domande dei giornalisti presenti ed è emerso tra lui ed il presidente un grande feeling, non solo sul piano dell’amicizia e del legame, ma anche su futuro e programmazione. Entrambi hanno ribadito i due concetti: legame-stima-amicizia-riconoscenza/programmazione-vedute.

VIDEOCONFERENZA PRESENTAZIONE MASSIMILIANO ALLEGRI

C’è da dire che molti giornalisti sono poco attenti e concreti nellel domande… Lo si evince quando vengono riproposte questioni già chiarite nelle dichiarazioni sia di Agnelli, sia di Allegri. In ogni caso, si evidenziano tutti i Dna Bianconeri e tutta la voglia di tornare a vincere tutto ciò che è possibile.   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS. Qui Weston McKennie
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 16 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 10:21 DI GIOVEDÌ 22 LUGLIO 2021

ALLE 16:03 DI MARTEDÌ 27 LUGLIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Best Juve Goal 2020-2021! Giovedì 22 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Lundorf «Amo lo spirito di squadra». Confidence makes us do everything, episodio 5 Matilde Lundorf. Venerdì 23 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Dal calcio al golf! Le Juventus Women, in occasione della European Ladies’ Amateur Championship, tenutasi al Royal Park I Roveri, si sono cimentate con il golf, seguendo anche lo svolgimento del torneo! 22 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Classic Match Serie A Perugia-Juventus 3-4 Stagione 1998-1999. Le prime storiche giornate di Serie A 13-09 1998, la Juventus a Perugia vince una partita incredibile. Giovedì 22 Luglio 2021 VIDEO PARTITA INTERA!:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

GALLERY | IL LAVORO PROSEGUE…
22 luglio 2021

Le immagini dell’allenamento del 22 luglio (mattino)

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

E’ ARRIVATA LA MAGLIA AWAY 2021/22
22 LUGLIO 2021

La nuova maglia Away 2021-2022! Scopri la nuova divisa da trasferta dei bianconeri per la nuova stagione. Giovedì 22 Luglio 2021 VIDEO ESCLUSIVO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus e adidas presentano oggi la divisa Away 2021/2022.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Ancora una volta, si tratta di una divisa che ha una grande storia da raccontare, ispirata a Torino, e a un suo aspetto molto particolare e iconico: il mondo della notte, la scena musicale elettronica torinese e la sua influenza sui giovani; un’influenza e uno stile, musicale e non solo, che sono nati a Torino, ma hanno coinvolto il pubblico e gli appassionati di tutto il mondo, diventando davvero un genere globale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
A tutto questo si sono ispirati adidas e Juventus, decidendo di raccontare e celebrare questo mondo, per ispirarsi alla divisa Away 2021/2022, che combina una classica base nera ad accenti cromatici lineari integrati nel tessuto, che rappresentano proprio le luci sfavillanti di club e festival, strizzando l’occhio, ovviamente, ai colori iconici delle divise della Juventus.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Le tre strisce iridescenti arancioni e rosa sulle spalle, poi, creano un effetto cangiante ed è la prima volta che Adidas utilizza questa tecnologia in una maglia da calcio.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

La nuova maglia Away è realizzata, inoltre, con PRIMEGREEN, una serie di materiali riciclati ad alte prestazioni e pone la sostenibilità al centro dell’innovazione. La nuova tecnologia HEAT.RDY – KEEP COOL è progettata per mantenere i giocatori freschi e asciutti per tutta la partita, ottimizzando la termoregolazione. La maglia replica offre benefici simili grazie alla tecnologia AEROREADY – FEEL READY, che assorbe l’umidità per assicurare freschezza e comfort eccezionali.
La divisa farà il suo esordio proprio nel weekend che è alle porte, in occasione dell’amichevole della Prima Squadra maschile, sabato contro il Cesena.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Per celebrare il lancio, adidas e Juventus hanno realizzato un film in collaborazione con il C2C Festival di Torino (noto in precedenza come “Club To Club”), uno degli eventi musicali avant-pop più importanti al mondo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Con il racconto di Carlo Pastore e Lil C e la colonna sonora di Koreless, il film presenta alcuni dei talenti musicali più entusiasmanti della scena mondiale come ROMY (The XX) e della scena italiana e britannica, come il collettivo Gang Of Ducks, Koreless, Mana, Sara Berts e spime.im, oltre ad anticipazioni su un evento che si terrà a marzo 2022 in onore della maglia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La divisa Away potrà essere acquistata da oggi nello Juventus Online Store e negli store fisici della Juventus.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SIMONE PADOIN ENTRA NELLO STAFF DI MISTER ALLEGRI
22 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Un graditissimo ritorno nel gruppo della Juve.
Si tratta di Simone Padoin, che da oggi è ufficialmente parte dello staff tecnico, in qualità di collaboratore.
Si diceva, si tratta di un graditissimo ritorno: Padoin ha vestito la maglia bianconera dal 2012 al 2016, vincendo la bellezza di 5 Scudetti, 2 Coppe Italia e 3 Supercoppe Italiane.
Adesso inizia una nuova avventura, di nuovo nella famiglia bianconera: bentornato, Simone, e buon lavoro!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
TRAINING CENTER | MENO DUE ALLA PRIMA AMICHEVOLE
22 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Giornata di lavoro intenso anche oggi per il gruppo dei bianconeri, che fra due giorni scenderanno in campo al Training Center, in amichevole contro il Cesena.
Alla Continassa la squadra ha lavorato sia al mattino che al pomeriggio; nella mattinata, tutti sul terreno di gioco per lavorare prima su test atletici e poi concentrarsi su un’intensa sessione col pallone.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
In particolare, anche in vista dell’amichevole di sabato, l’attenzione si è focalizzata sulla tecnica, prima sui controlli di palla, e poi sul possesso e sulle scelte di gioco.
Nel pomeriggio il gruppo ha lavorato in palestra.
Domani ovviamente si torna in campo, per una doppia seduta, la prima delle quali al mattino.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

SETTORE GIOVANILE, PRONTI A RIPARTIRE!
23 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CI siamo: il Settore Giovanile bianconero è pronto a ripartire. Da lunedì 26 luglio iniziano le attività dei ragazzi di tutte le Under, che seguiranno questa scansione temporale.
Si inizia appunto il 26 con l’Under 19 maschile, agli ordini di Mister Bonatti. Lo staff: insieme al tecnico, il vice sarà Edoardo Sacchini, i preparatori atletici Ivan Teoli e Stefano Vetri, allenatore dei portieri Daniele Borri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il 5 agosto si ritrovano le ragazze dell’Under 19 femminile, guidate da Silvia Piccini (Vice allenatore Luca Scarcella, preparatore atletico Edoardo Cardelli, allenatore dei portieri Alberto Maja), mentre il giorno dopo è il momento dell’Under 17 maschile: allenatore Francesco Pedone, vice Marco Pecorari, preparatore atletico Alessandro Giacosa, allenatore dei portieri Pietro Pipolo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sabato 7 agosto: torna in campo la Under 16, guidata da Piero Panzanaro (allenatore) Andrea De Martini (vice allenatore), Samuele Callegaro (preparatore atletico), Stefano Baroncini (allenatore dei portieri).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Lo staff dell’Under 15 maschile, che torna in campo l’8 agosto, è composto da Mister Marcello Benesperi, il suo vice Claudio Grauso, il preparatore atletico Eugenio Gastaldi e l’allenatore dei portieri Luca Squinzani.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
11 agosto: è il giorno in cui torna a lavorare l’Under 17 femminile, che ringrazia di cuore Daniele Diana per la collaborazione di questi ultimi anni, e che sarà allenata da Fabio Scrofani, con Marco Borgese vice, Enrico Picco preparatore atletico e Alberto Cantaluppi ad allenare i portieri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il giorno dopo ferragosto saranno convocati al primo allenamento i ragazzi dell’Under 14 maschile, allenata da Corrado Grabbi, Riccardo Catto e Federico Di Benedetto, preparatore atletico Giacomo Schillaci, allenatore dei portieri Davide Di Stefano.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ultima squadra in ordine di tempo a tornare in campo sarà l’Under 15 femminile, attesa dal primo allenamento il 18 agosto, agli ordini di Luca Vood, vice Fabrizio Franco, preparatore atletico Andrea Pasquariello, allenatore dei portieri Davide Pollone.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL 31 LUGLIO LA JUVE DISPUTERÀ IL TROFEO “LUIGI BERLUSCONI” A MONZA!
23 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il calendario degli impegni bianconeri pre-campionato si arricchisce di un nuovo importante appuntamento: dopo la prima amichevole, in programma fra pochi giorni al Training Center contro il Cesena, esattamente una settimana dopo, il 31 luglio, la Juventus scenderà in campo a Monza, contro i padroni di casa.
La partita è Monza-Juventus, l’evento, in programma alle 21 all’”U-Power stadium”, è la venticinquesima edizione del Trofeo “Luigi Berlusconi”, che ha visto più volte i bianconeri protagonisti in passato e che, da quest’anno, cambia location e avversario.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juve è attesa da un test probante: il Monza inizierà infatti fra poche settimane il campionato di Serie B, che lo scorso anno ha visto i lombardi arrivare terzi in regular season e fermarsi in semifinale nei playoff per la promozione in Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 23, COCCOLO IN PRESTITO ALLA SPAL
23 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La prossima stagione Luca Coccolo giocherà il campionato di Serie B con la maglia della SPAL: il difensore, classe 1998, si trasferisce a titolo temporaneo agli estensi. Per lui sarà la quarta avventura in prestito dopo quelle con le maglie di Perugia, Prato e Cremonese.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Cresciuto in bianconero, ha collezionato 45 presenze con l’Under 19, vincendo nel 2016 il Torneo di Viareggio. In Under 23, dove ha indossato anche la fascia da capitano e vinto la Coppa Italia di Serie C nel 2020, sono state invece 71 le apparizioni. Ora è pronto per continuare il suo percorso di crescita.
In bocca al lupo, Luca!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | IL VENERDÌ AL JTC
23 luglio 2021

Le immagini delle due sedute di allenamento di venerdì 23 luglio, vigilia della prima amichevole stagionale, contro il Cesena al JTC.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVE E BARCELLONA, DOPPIA SFIDA AL TROFEO GAMPER!
23 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
È ufficiale: l’estate della Juventus si arricchisce di una sfida di enorme fascino. I bianconeri l’8 agosto sfideranno al Camp Nou, nel Trofeo Gamper, il Barcellona, con una splendida novità: la sfida sarà doppia. Prima faccia a faccia tra le due prime squadre femminili, poi in campo le due maschili.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Apriranno la giornata, alle 18:00, Juventus Women e Barcelona Femení in una sfida tra le campionesse d’Italia e le campionesse di Spagna. Le catalane, che nell’ultima stagione hanno conquistato anche la UEFA Women’s Champions League e la Copa de la Reina, rappresentano un avversario di alto livello ideale per prepararsi alle prime gare ufficiali della stagione (al via il 18 agosto). Tra l’altro, non è la prima volta che le due squadre si affrontano: nella stagione 2019/20 doppio confronto proprio in UWCL con due successi del Barça.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Alle 21:30 in campo la Juventus di Max Allegri e il Barcellona di Ronald Koeman. Bianconeri e blaugrana si sono affrontati spesso in grandi sfide in Champions League (l’ultima volta la scorsa stagione), mentre sarà la seconda volta nel Trofeo Gamper: il precedente, datato 24 agosto 2005, si concluse con il successo della Juve. 2-2 nei tempi regolamentari, con i gol di Del Piero, Trezeguet, Iniesta e van Bronckhorst, e vittoria poi ai calci di rigore.
Appuntamento quindi all’8 agosto per una giornata di grande calcio, antipasto perfetto della nuova stagione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | JUVENTUS WOMEN, DUE GIORNI ALLA EUROPEAN LADIES’ AMATEUR CHAMPIONSHIP
23 luglio 2021

Nelle giornate di martedì e venerdì, Juventus Women ospiti al Royal Park I Roveri per la European Ladies’ Amateur Championship. Presenti Cecilia Salvai, Martina Lenzini, Agnese Bonfantini, Tuija Hyyrynen, Cristiana Girelli, Barbara Bonansea, Andrea Staskova, Matilde Lundorf, Martina Rosucci e Annahita Zamanian. Le immagini

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

DOPPIA SEDUTA ALLA VIGILIA DELL’AMICHEVOLE CON IL CESENA
23 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il pre-campionato della Juventus si è arricchito di due nuovi impegni: il 31 luglio il Trofeo Luigi Berlusconi contro il Monza e l’8 agosto il Trofeo Gamper contro il Barcellona. Due amichevoli che si aggiungono a quella in programma domani contro il Cesena al JTC, primo test per i bianconeri dall’inizio della preparazione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Preparazione che è ovviamente proseguita anche in questo venerdì con due sedute tecniche. Al mattino lavoro suddiviso per reparti, con esercitazioni specifiche, al pomeriggio analisi delle situazioni di gioco sia legate alla fase difensiva che a quella offensiva. Al gruppo, oggi, si è riaggregato Wojciech Szczesny.
Domani, come detto, prima amichevole: alle 18:00 fischio d’inizio della gara con il Cesena.

La settimana della Juventus verso la prima amichevole! La settimana bianconera verso l’amichevole con il Cesena, primo test di questo pre-campionato! Venerdì 23 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

3-1 AL CESENA, BUONA LA PRIMA
24 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La seconda era Allegri inizia con un successo. La Juve supera 3-1 il Cesena ospitato JTC per la prima uscita stagionale, con le reti di De Winter, McKennie e Soulè e, facendo la tara con il carattere amichevole dell’impegno e le tante assenze, regala buone sensazioni: il pallone corre veloce, gli spazi vengono aggrediti puntualmente, l’attenzione in fase difensiva è alta e in avanti si vedono buone combinazioni.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Highlights Amichevole Juventus-Cesena 3-1 Prima amichevole stagione 2021-2022 per i Bianconeri Sabato 24 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

SUBITO DE WINTER
Con la preparazione iniziata da nove giorni e il grosso della truppa in vacanza, Allegri non può che iniziare con una formazione “sperimentale”, in cui McKennie, Under 23 a parte, è l’unico reduce della passata stagione. Il 4-3-3 schierato dal tecnico livornese non ha comunque difficolta a imporre subito il proprio gioco: il primo tiro della stagione è di Soulè, che dopo due minuti incrocia il sinistro dal limite, mettendo a lato di poco.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il secondo arriva al 5′ e già si infila nell’angolino: dopo una discesa di Felix Correia e l’appoggio di McKennie, De Winter scarica un destro di prima intenzione semplicemente imparabile. La Juve pressa alto e, nonostante la preparazione sia appena iniziata, dimostra di avere gamba e l’entusiasmo sufficiente per comandare la gara e accelerare quando i romagnoli, in rare occasioni, avanzano e concedono qualche spazio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
MCKENNIE-SHPENDI, BOTTA E RISPOSTA
Soulè è uno dei bianconeri più attivi, salta l’uomo con facilità e dimostra ottima visione di gioco. Ed è lui a ispirare il raddoppio di McKennie che poco dopo la mezz’ora controlla in area, dribbla, si aggiusta il pallone e piazza il sinistro sul primo palo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il Cesena risponde immediatamente con Shpendi che, dopo essersi visto respingere da Perin una prima conclusione, sul prosieguo dell’azione riceve la sponda di Caturano e infila il gol degli ospiti, che manda le squadre al riposo sul 2-1 per i bianconeri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ALLUNGA SOULÈ
Con la ripresa iniziano i cambi. Allegri dà spazio a Pinsoglio, Demiral e Peeters, dentro per Perin, De Winter e McKennie , e il Cesena sostituisce mezza squadra. Il ritmo è “estivo” e consono a un’amichevole, ma la partita è comunque vivace e la Juve passa ancora quando Soulè cerca il sinistro dal limite, trova la deviazione di Lepri e infila in rete il terzo gol bianconero.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La partita ha ancora poco da offrire, ma è piacevole e incoraggiante vedere la personalità con cui i bianconeri comandano la gara senza sbavature, costringendo fino al termine gli avversari nella propria metà campo. Ottimi segnali, da confermare già sabato prossimo contro il Monza, nella 25° edizione del Trofeo Luigi Berlusconi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS-CESENA 3-1
RETI: De Winter 5′ pt,, McKennie 34′ pt, Shpendi 36′ pt, Soulè 21′ st
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS
Perin (1′ st Pinsoglio); De Winter (1′ st Demiral), Dragusin (22′ st Hajdari), Rugani (33′ st Mulé), De Sciglio (29′ st Clemenza); McKennie (1′ st Peeters), Miretti (14′ st Rafia), Ranocchia (29′ st Stramaccioni); Soulè (22′ st Aké), Pjaca (29′ st Marques), Felix Correia (14′ st Brighenti)
A disposizione: Israel, Leone, Compagnon
Allenatore: Allegri
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CESENA
Nardi (1′ st Benedettini); Adamoli (1′ st Lepri), Ciofi (19′ st Boriani), Gonnelli (1′ st Ricci), Candela (1′ st Guerra); Ilari (19′ st Bolognesi) , Ardizzone, (19′ st Francesconi), Nannelli (1′ st Berti); Zecca (1′ st Bernardi M.), Caturano (19′ st Zanni), Shpendi (1′ st Bernardi E.).
A disposizione: Fabbri.
Allenatore: Viali
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ARBITRO: Ricci
ASSISTENTI: Piazzini, Lisi
QUARTO UFFICIALE: Frascaro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | JUVENTUS – CESENA
24 luglio 2021

Le immagini del primo test amichevole della stagione bianconera. La Juventus, al JTC, sconfigge 3-1 il Cesena Sabato 24 Luglio 2021 ore 18:00

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LE PAROLE DI PAVEL NEDVED ALLA FINE DELL’AMICHEVOLE
24 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Un primo test che ha lasciato buone sensazioni .Questa la sintesi delle parole del vicepresidente bianconero Pavel Nedved, che ha parlato al termine della partita ai microfoni di Juventus Tv. Ecco integralmente il video ed il testo di Pavel:

Juventus-Cesena 3-1 Nedved nel post partita «Il gruppo sta lavorando molto». Sabato 24 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

«In questa fase non si mai esattamente a che punto si è con la preparazione – spiega – quindi è stato un test molto utile. La squadra sta lavorando duro, e nel secondo tempo si è visto un normale calo di ritmo. Ma siamo molto contenti anche di come si sono comportati i ragazzi più giovani, e di come i calciatori più esperti hanno lavorato insieme a loro, guidandoli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Un bell’approccio, tanta voglia di fare bel calcio: bene.
Adesso aspettiamo nei prossimi giorni altri rientri di chi ha giocato gli Europei: è stato un bel torneo, vinto da un grande gruppo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Abbiamo notato che hanno segnato molti juventini, è un bel segnale, ci fa piacere».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Un commento sull’atmosfera di questi giorni alla Continassa: «Si lavora tantissimo, lo staff è concentrato. Allegri lo ho visto benissimo, molto carico, pronto a mettere a disposizione tutta la sua esperienza per vincere di nuovo insieme. Max è nella leggenda, siamo molto contenti che sia qua, può davvero dare tantissimo alla Juve».ED O RA GODETEVI IL MATCH COMPLETO, TUTTA LA PARTITA INTEGRALE:

Amichevole Juventus-Cesena 3-1. PARTITA INTERA! La prima uscita stagionale 2021-2022 dei Bianconeri! Sabato 24 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | JUVENTUS WOMEN – BIRKIRKARA
25 luglio 2021

Le più belle foto del 12-0 delle Juventus Women al Birkirkara nella prima amichevole stagionale

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LE JUVENTUS WOMEN TRAVOLGONO IL BIRKIRKARA!
25 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prima amichevole e prima vittoria della stagione per le Juventus Women, che contro le maltesi del Birkirkara fanno valere il tasso tecnico superiore e mostrano di aver già iniziato ad assimilare il calcio di Mister Montemurro. L’approccio alla gara è positivo, così come la gestione dei vari momenti, e il 12-0 finale è lo specchio dell’andamento del match.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SETTE GOL NEL PRIMO TEMPO
L’undici messo in campo da Montemurro riparte dalle certezze della scorsa stagione, con la novità Peyraud-Magnin tra i pali. Bastano pochi minuti per capire le intenzioni delle bianconere, che chiudono il Birkirkara nella sua area di rigore e, con fraseggi e scambi di posizione, mandano in tilt lo schema difensivo maltese.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
All’8′ arriva il vantaggio. Girelli recupera palla in zona offensiva e premia l’inserimento di Cernoia che sigla il primo gol stagionale.
Il raddoppio arriva al quarto d’ora: conclusione al volo di Cernoia bloccata con un braccio in area di rigore. Dal dischetto, Cristiana Girelli non sbaglia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Da lì, la Juve dilaga. Caruso sigla il tris al su assist di una Lundorf ispirata, poi al 21′, ancora su assist di Lundorf, Boattin cala il poker. Quattro minuti e va a segno anche Bonansea, imbeccata splendidamente da Cernoia. Prima dell’intervallo c’è spazio per il secondo gol di Boattin e per l’autorete di Farrugia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DOMINIO ANCHE NELLA RIPRESA
Nel secondo tempo la Juve cambia volto, ma le neoentrate hanno ancora più voglia di mettersi in mostra e per il Birkirkara le difficoltà aumentano. Al 50′ è Zamanian, in campo dal primo minuto e centralissima nel gioco della squadra, a trovare il gol dell’8-0, poi esulta per la prima volta in bianconero Agnese Bonfantini, anche lei entrata in campo con il piglio giusto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Al 57′ segna Staskova, che raddoppia al 74′. In mezzo doppietta anche per Girelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il 12-0 racconta di una gara dominata e tanti buoni segnali da parte di tutte le ragazze. È solo l’inizio, ma le prime indicazioni, in attesa di test più probanti, sono sicuramente positive.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Highlights Amichevole Juventus-Birkirkara 12-0. Le Juventus Women cominciano alla grande la nuova stagione la prima amichevole, giocata a Vinovo contro le maltesi del Birkirkara, finisce appunto 12-0. 25 Luglio 21 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Amichevole Juventus-Birkirkara 12-0. PARTITA INTERA! La prima uscita delle Bianconere di Mister Joe Montenurro. Domenica 25 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Juventus-Birkirkara 12-0 La soddisfazione di Mister Montemurro. Mister Montemurro commenta la prima uscita stagionale delle Juventus Women, vittoriose 12-0 sul Birkirkara. Domenica 25 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

IL COMMENTO DI MISTER MONTEMURRO
«Abbiamo iniziato un cammino importante e a volte queste partite possono prendere una direzione diversa. Ho visto che le ragazze hanno già messo in campo alcune delle cose su cui abbiamo lavorato in queste due settimane, e ho visto anche alcune cose su cui dobbiamo lavorare ancora. Per essere la prima, comunque, possiamo essere soddisfatti. Su cosa migliorare? Loro si sono abbassate tanto e qualche volta abbiamo forzato troppo la giocata, specialmente nei primi 10 minuti, poi abbiamo iniziato ad allargare di più e a far girare la palla. Queste cose verranno con l’abitudine e per questo continueremo a lavorarci».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | LUNEDÌ DI VISITE AL J|MEDICAL
26 luglio 2021

Cristiano Ronaldo, Dejan Kulusevski, Aaron Ramsey, Matthijs De Ligt and Adrien Rabiot sono arrivati al J|Medical per i test! Le immagini

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVENTUS WOMEN, LE PROSSIME AMICHEVOLI
26 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il cammino che porterà le Juventus Women alla prima gara ufficiale della stagione è tracciato. Disputata la prima amichevole contro il Birkirkara e in attesa del Trofeo Gamper contro il Barcellona, le bianconere giocheranno altre due gare. La prima sabato 31 luglio alle 18:30, si giocherà sul campo 3 di Vinovo, a porte chiuse, contro il Servette, la seconda, invece, in trasferta, in casa del Montpellier.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il 4 agosto alle 19:00 la squadra di Mister Montemurro è attesa dal replay dell’amichevole della scorsa estate (giocata in quel caso a Lione) che si era chiusa con il successo bianconero: 2-1 con le reti di Gama e Staskova.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il succitato Trofeo Gamper contro il Barça non sarà, però, l’ultima amichevole prima della sfida di UWCL contro il Kamencia Sasa. Prima di cominciare a fare sul serio, il 12 agosto alle 20:30, test a Vinovo contro il Pomigliano, neopromosso in Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LE AMICHEVOLI DELLE JUVENTUS WOMEN
31 luglio, 18:30 a Vinovo – Servette
4 agosto, 19:00 a Montpellier – Montpellier
8 agosto, 18:00 a Barcellona – Barcellona
12 agosto, 20:30 a Vinovo – Pomigliano.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | AL VIA UNA NUOVA SETTIMANA DI LAVORO
26 luglio 2021

Seduta di allenamento pomeridiana per i bianconeri al JTC. Le immagini

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

TRAINING CENTER | POMERIGGIO DI CORSA E TECNICA
26 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Al JTC, dopo il successo per 3-1 della Juventus sul Cesena nella prima amichevole stagionale disputatasi sabato pomeriggio, è iniziata una nuova settimana di preparazione che culminerà sabato sera alle ore 21.00 con la sfida contro il Monza (all’U-Power Stadium), valevole per la venticinquesima edizione del Trofeo “Luigi Berlusconi”.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Seduta pomeridiana per i bianconeri, ai quali si sono aggregati diversi Nazionali tra cui Cristiano Ronaldo, Matthijs de Ligt, Dejan Kulusevski, Adrien Rabiot e Aaron Ramsey (in attesa degli ultimi giocatori impegnati con le rispettive Selezioni).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’allenamento odierno si è aperto con una parte di lavoro atletico, seguito da una parte tecnica focalizzata sul possesso palla e sullo sviluppo della manovra offensiva.
Domani torna la consueta doppia sessione, mattino e pomeriggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sempre domani, alle ore 14.30, è in programma la conferenza stampa di presentazione di Mister Massimiliano Allegri. Naturalmente potrete seguirla qui integralmente.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JMedical e Training Center Il lunedì bianconero! Giornata di rientri per i Nazionali bianconeri impegnati a EURO 2020. Nel pomeriggio, la prima sessione di allenamento della nuova settimana. Lunedì 26 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Buon compleanno, Alessio Tacchinardi! Oggi compie 46 anni. Venerdì 23 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Buon compleanno, José Altafini! L’ex attaccante della Juventus, 37 reti in 119 presenze in bianconero, compie oggi 83 anni. Tanti auguri! Sabato 24 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tanti auguri, Angelo Di Livio! Il Soldatino compie oggi 55 anni. Buon compleanno! Lunedì 26 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Accadde oggi 2020 2-0 alla Sampdoria e Scudetto. PARTITA INTERA! Con le reti di CR7 e Bernardeschi i bianconeri superano i blucerchiati e sono Campioni d’Italia. Lunedì 26 Luglio 2021 VIDEO:

   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

GALLERY | VERSO LA SFIDA CONTRO IL MONZA
27 luglio 2021
Bianconeri al lavoro in vista del match di sabato sera a Monza, valevole per la venticinquesima edizione del Trofeo “Luigi Berlusconi”

Piemonte tutte le notizie in tempo reale meticolosamente ed accuratamente aggiornate! SEGUILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 66 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 04:17 DI GIOVEDÌ 22 LUGLIO 2021

ALLE 06:06 DI MARTEDÌ 27 LUGLIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Oltre 14 milioni per la riqualificazione urbana di Verbania
Sindaco Marchionini, risorse fondamentali sulla nostra città
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
22 luglio 2021
04:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Sono 14 milioni e 246 mila euro i fondi che il Governo ha assegnato al Comune di Verbania per i progetti di riqualificazioni urbane e interventi per l’edilizia presentati alcuni mesi fa”. Lo annuncia il sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, che parla di “risorse fondamentali da investire sulla nostra città”.
I Fondi del Programma nazionale della qualità dell’abitare del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili hanno l’obiettivo di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale.
“Il progetto presentato dalla mia Amministrazione – dice Marchionini – prevede una serie di interventi sulle Case Operaie Sassonia in via Roma con la ristrutturazione edilizia e la riqualificazione energetica e funzionale e sugli alloggi di edilizia residenziale pubblica di via Alfonso Lamarmora e Corso Goffredo Mameli per la manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico, oltre a piazza Fratelli Bandiera per il parcheggio seminterrato coperto da 250 posti e la piazza urbana”.   POLITICA   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tav: tensioni in Val Susa, No Tav respinti al cantiere
Lancio sassi e petardi, forze ordine rispondono con lacrimogeni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
11:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tensioni nella notte al cantiere della Torino-Lione, in Valle di Susa. Una cinquantina di No Tav hanno raggiunto le recinzioni per una battitura e hanno tentato di abbattere le ‘concertine’ con dei bastoni.
Le forze dell’ordine hanno risposto con un lancio di lacrimogeni e hanno utilizzato gli idranti per allontanare gli attivisti, che hanno lanciato sassi e petardi. “L’estate è ancora lunga” rivendicano questa mattina i militanti No Tav sui social. La Digos della Questura di Torino è a lavoro per identificare gli assalitori di questa notte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Droga: 24 chili marijuana nel retro del negozio, arrestato
Attività ‘parallela’ ha portato carabinieri a scoprire serra
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
10:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel suo negozio, nel quartiere Barriera di Milano a Torino, non vendeva solo sigarette elettroniche. I veri affari un commerciante di 59 anni, arrestato dai carabinieri, li faceva sul retro, in un magazzino dove produceva e stoccava marijuana.
Un’attività parallela che ha portato alla scoperta di una serra artigianale, con tanto di lampade, ventole e termometri, e al sequestro di 53 piante di marijuana, 24 chili della stessa sostanza essiccata e imbustata in 58 buste, un bilancino di precisione e tutto il necessario per il confezionamento.
Ai militari dell’Arma l’uomo ha spiegato che l’erba nelle buste era legale e in libera vendita e il pubblico ministero ha disposto l’analisi della sostanza ritrovata. Il commerciante si trova ora agli arresti domiciliari.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ucciso piazza: sorella, dov’è giustizia?
“Non era pericoloso e aveva bisogno di essere aiutato”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
22 luglio 2021
10:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una persona non pericolosa, che aveva bisogno di essere aiutata, con due figli, uno di otto e una di cinque anni. E’ questo il modo in cui la sorella, appena rientrata dalla Francia, ha descritto Youns El Boussettaoui, l’uomo ucciso ieri a Voghera dall’assessore alla Sicurezza Massimo Adriatici che si trova ai domiciliari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E proprio del fatto che non sia in carcere, si è lamentata alla trasmissione Carta Bianca su Retequattro.
“Gli hanno sparato in piazza davanti a tantissime persone.
L’assassino si trova a casa sua, dorme bello riposato. Dove è la legge in questa Italia? “, “ma siamo in Italia o in una foresta?” ha detto in lacrime.
“Aveva un fucile, aveva una pistola in mano mio fratello? Rispondetemi! No, mio fratello non aveva nessuna arma in mano. È stato ammazzato – ha aggiunto – davanti alle persone e questa persona si trova a casa sua. Io voglio sapere se qua in Italia ammazzare o sparare è una cosa legale”.
Sapeva che Youns dormiva per strada. “Si sente più tranquillo a dormire sulle panchine. L’altro giorno l’ha visto mio marito, è venuto a prenderlo” ha raccontato. Comunque la famiglia ha cercato di aiutarlo: “Abbiamo chiamato i carabinieri a Livorno Ferraris (in provincia di Vercelli, ndr), possono testimoniare. L’abbiamo portato all’ospedale ma è scappato dall’ospedale. I carabinieri di Livorno Ferraris hanno chiamato i carabinieri di Voghera per poter prendere Youns, non perché fa male a qualcuno, è per lui, per difendere mio fratello”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lavazza: accordo con Politecnico Torino per sostenibilità
Ceo Gruppo, è detonatore motore innovazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
11:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Punta alla revisione del prodotto, del packaging e dell’esperienza del consumo del caffè in chiave sostenibile l’accordo quinquennale siglato tra Lavazza e Politecnico di Torino. Il Gruppo e l’ateneo, che già collaborano su numerosi progetti, intendono così ampliare le attività congiunte sin qui svolte grazie a una collaborazione a lungo termine relativa per generare idee, progetti di ricerca, studi di pre-fattibilità e attività formativa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’implementazione della strategia di sostenibilità di Lavazza vede impegnato il centro di Ricerca e Sviluppo del Gruppo, costituito da oltre 110 ingegneri e tecnologi alimentari che lavorano in modalità “open source” con partner di eccellenza in diversi settori.
“Per Lavazza oggi la sostenibilità è il detonatore del motore dell’innovazione, che si concretizza nell’uso responsabile delle risorse lungo tutta la filiera e l’approccio ‘Sustainable by design’, ossia ricercare, sviluppare, testare e attuare azioni per ridurre l’impatto degli imballaggi, delle macchine da caffè e dei processi produttivi sin dalla loro ideazione – dichiara Antonio Baravalle, ceo del Gruppo – Abbiamo quindi delineato la nostra Roadmap del packaging sostenibile che si propone di rendere l’intero portfolio packaging riutilizzabile, riciclabile e/o compostabile, e la partnership con il Politecnico di Torino, eccellenza internazionale, va proprio in questa direzione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La musica dell’Orchestra Rai al Museo della Radio e della Tv
A Torino in occasione delle aperture straordinarie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
11:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non solo la radio e la tv che furono, e che saranno: al Museo della Radio e della Tv Rai di Torino arriva anche la grande musica. Dal vivo, con i musicisti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai, protagonisti di ‘Museo in Musica’.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A luglio – a partire dal weekend – e ad agosto, in occasione delle aperture straordinarie, le visite guidate condotte dal direttore del Museo, Alberto Allegranza, saranno seguite da piccoli concerti dei musicisti dell’Orchestra Rai, impegnati in pagine che spaziano da Mozart a Bach, da Albinoni a Beethoven.
Primo appuntamento, sabato 24 luglio alle 11, con la visita guidata seguita dal Duo in sol maggiore K 423 di Wolfgang Amadeus Mozart eseguito da Carola Zosi al violino e Marco Dell’Acqua al violoncello. Nel pomeriggio, dopo la visita delle 15.30, ancora Mozart con il Divertimento in re maggiore K 136/125a proposto dai violini di Alessandro Di Giacomo, Roberto D’Auria, dalla viola di Davide Ortalli e dal violoncello di Amedeo Fenoglio.
Domenica 25 luglio, sempre alle 11, l’appuntamento è con pagine di Mozart (da Eine Kleine Nachtmusik), Tomaso Albinoni (Adagio) e Johann Sebastian Bach (Aria sulla quarta corda, dalla Suite per orchestra n. 3 BWV 1068) proposte ancora da Carola Zosi e Marco Dall’Acqua, che nel pomeriggio – alle 15 – insieme a Federico Fabbris alla viola e Pamela Massa al contrabbasso eseguono l’Allegretto dalla Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92 di Beethoven trascritto per quartetto e il Canone in re maggiore di Johann Pachelbel.
Gli appuntamenti con le “visite in musica” proseguiranno sabato 7 e 21 agosto e domenica 22 agosto. L’ingresso – nel rispetto delle misure anti-Covid – è gratuito, con prenotazione obbligatoria all’indirizzo museoradiotv@rai.it fino a esaurimento posti.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Mottarone: via incidente probatorio,presenti alcuni indagati
Per conferimento incarico a periti e formulazione quesiti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
22 luglio 2021
12:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A due mesi dalla tragedia del Mottarone ha preso il via l’incidente probatorio disposto dal gip di Verbania Elena Ceriotti per far luce sulle cause dell’incidente dello scorso 23 maggio in cui hanno perso la vita 14 persone.
L’udienza per il conferimento dell’incarico ai periti del giudice e la formulazione dei quesiti, è cominciata con circa un’ora di ritardo.
In aula, oltre a pm, difese e legali delle oltre 50 parti lese, i familiari delle vittime, e del Codacons, sono presenti alcuni indagati, tra cui Gabriele Tadini ed Enrico Perocchio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte: Drapò della Regione ai sindaci dell’Alessandrino
Allasia, bandiera è segno di appartenenza al territorio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
22 luglio 2021
14:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I sindaci della provincia di Alessandria hanno ricevuto oggi il Drapò del Piemonte, consegnato dal presidente del Consiglio regionale, Stefano Allasia. La cerimonia, dopo quelle dei giorni scorsi a Venaria Reale e a Stresa, rimandata un anno fa a causa della pandemia, si è svolta al Teatro di Alessandria.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il Drapò – ha spiegato il presidente Allasia -, è uno dei vessilli più antichi del mondo e questa è una delle poche volte in cui il Consiglio arriva nei territori. L’auspicio è che il Drapò possa rappresentare un segno di appartenenza: ogni Comune è un tassello indispensabile nella costruzione del Piemonte”.
Nell’ambito delle celebrazioni per i 50 anni della Regione, questa sera verrà illuminato con il Drapò Palazzo Ghilini, sede della Provincia di Alessandria e della Prefettura. Per il Comune di Alessandria era presente Piervittorio Ciccaglioni, assessore alle Politiche sociali: “Sono orgoglioso di appartenere a questa regione che è straordinaria”. ha detto.
Non ha ritirato la bandiera il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini. Una assenza simbolico “per manifestare – sottolinea – il dissenso nei confronti della Regione che non ha ancora chiarito i piani organizzativi riguardanti l’ospedale Galliano di Acqui Terme. Chiedo un cambio di passo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Collegio edili, difficile trovare manodopera specializzata
Mattio, +31% compravendite trimestre, superbonus va prolungato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
13:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il settore edile torinese sta vivendo un periodo di parziale ripresa, ma la soglia di attenzione deve rimanere alta. Dopo un difficile 2020 con il periodo complesso del lockdown, c’è una nuova spinta verso il mercato immobiliare e anche i lavori pubblici registrano timidi segnali positivi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’occupazione è in aumento, ma permane difficoltà nel trovare manodopera specializzata. Questo il messaggio dell’assemblea dei soci del Collegio Costruttori di Torino, presieduto da Antonio Mattio.
“Non dobbiamo illuderci che il nostro settore sia fuori dalla crisi che da oltre 10 anni ci mette in profonda difficoltà: dopo un anno di blocco, dove la casa è stata la nostra ancora di salvezza, stiamo riuscendo ad avere qualche boccata di ossigeno” sottolinea Mattio. “La vera sfida sarà mantenere le condizioni di miglioramento che, nei prossimi anni, possano consolidare il trend e far riprendere l’interesse verso il settore. Inoltre, dovremo cogliere le opportunità presenti sul mercato, prima fra tutti il Superbonus 110% che ha riscontrato interesse per famiglie e imprese, d’altra parte però la complicazione normativa e, soprattutto, la sua durata limitata, sono fonte di incertezza. Abbiamo accettato lo slittamento della proroga del Provvedimento alla prossima Legge di Bilancio ed ora il settore si attende la conferma dell’agevolazione almeno fino al 31 dicembre 2023”.
Per quanto riguarda il Superbonus, il Piemonte si pone in nona posizione per numero di interventi e in settima per importi: 1.498 interventi per 230 mln di euro, di cui circa il 50% realizzati sul territorio della Città Metropolitana. La pandemia ha favorito l’affermarsi di nuove esigenze legate all’abitare, in particolare smart working e Dad e nel primo trimestre 2021 le compravendite sono aumentate del 31,6%.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ex Ilva: Sanac vanta 40 milioni crediti, a rischio 300 posti
Coinvolti quattro stabilimenti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SAVONA
22 luglio 2021
13:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
C’è anche il gruppo Sanac tra quelli toccati da vicino dalla vicenda dell’ex Ilva. L’azienda, che produce materiali refrattari, lavora quasi in esclusiva per Acciaierie d’Italia (70% del fatturato, mentre il restante 30% è rivolto al settore terziario).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ad oggi Sanac vanta 40 milioni di euro di crediti per produzioni consegnate e fatturate: nell’ultimo anno ha richiesto numerosi decreti ingiuntivi, ma il ricorso d’urgenza presentato al Tribunale di Milano per ottenere i pagamenti dovrebbe portare nelle casse solo 10 milioni. E a più di 30 mesi dall’aggiudicazione della Sanac da parte di Arcelor Mittal, gli acquirenti non sono mai arrivati alla finalizzazione dell’acquisizione, pur chiedendone la proroga (l’ultima il 30 novembre scorso). “Riteniamo assurda questa situazione – dicono i sindacati – soprattutto dopo che lo Stato ha messo in campo circa 400 milioni per la continuità delle attività produttive siderurgiche. E’ inaccettabile che Acciaierie d’Italia sia debitrice verso una azienda fornitrice (Sanac) verso la quale ha presentato una offerta di acquisto ottenendone anche l’aggiudicazione”.
La situazione rischia di deflagrare nei 4 stabilimenti Sanac (Vado, Massa, Cagliari e Gattinara nel vercellese) dove sono impiegati 335 lavoratori: senza liquidità non si pagano fornitori e dipendenti. “E’ indispensabile che il Mise batta un colpo – afferma Alessandro Bonorino della Rsu dello stabilimento di Vado dove sono occupate 78 persone – I lavoratori stanno pagando un duro prezzo da oltre due anni anche se i carichi di lavoro ci sarebbero, con la ripresa dell’acciaio e Taranto che continua a chiedere le produzioni Sanac. Bisogna definire l’assegnazione di Sanac ad Acciaierie d’Italia e saldare le fatture per dare tranquillità a lavoratori e fornitori e continuità alla produzione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Sganga (M5S), puntiamo allargare coalizione
Candidata sindaca, guardiamo a idea nazionale Conte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
13:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Per la prima volta ci presentiamo in coalizione e siamo felici di avere con noi i Verdi. Puntiamo ad allargarla, guardando a forze progressiste probabilmente nell’asse del centrosinistra, sicuramente guardando all’idea che Conte sta tentando di costruire a livello nazionale.
A Torino non siamo riusciti a concretizzare con il Pd, ma ci sono altre forze politiche in quella coalizione che speriamo ci appoggino in un percorso che guarda a una città più giusta”. Così in conferenza stampa la candidata sindaca di Torino del M5s, Valentina Sganga, all’indomani dell’esito della consultazione sulla piattaforma SkyVote.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bce: tassi fermi, politica monetaria resta accomodante
Rivista forward guidance
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
22 luglio 2021
14:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Banca centrale europea lascia, come atteso, i tassi d’interesse fermi: il tasso principale rimane a zero, il tasso sui depositi a -0,50% e il tasso sui prestiti marginali a 0,25%. Lo comunica la Bce dopo la riunione di politica monetaria.
E l’istituto conferma l’orientamento “molto accomodante” della sua politica monetaria. “Il Consiglio direttivo ha rivisto oggi la sua forward guidance sui tassi di interesse” e sottolinea “il suo impegno a mantenere un orientamento di politica monetaria costantemente accomodante per raggiungere il suo obiettivo di inflazione”. I tassi “rimarranno ai livelli attuali o inferiori fino a quando non vedrà l’inflazione raggiungere il due per cento ben prima della fine del suo orizzonte di proiezione e durevolmente per il resto dell’orizzonte di proiezione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Basket: a Casale nuovo campo allenamenti Jp Monferrato
Realizzato in collaborazione con Riccoboni Holding
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
13:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato intitolato alla memoria di Gabriele Fioretti, storico dirigente del basket casalese e piemontese morto nel 2014, il campo da gioco realizzato nei pressi del PalaFerraris di Casale Monferrato, in collaborazione con Riccoboni Holding, tra i principali operatori della gestione integrata ambientale, del trattamento e smaltimento di rifiuti speciali e della bonifica da inquinanti. Sarà il nuovo campo di allenamento della Jb Monferrato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo felici di contribuire alla realizzazione del nuovo campo, qui a Casale. Un progetto nato in collaborazione con la società e rivolto soprattutto alle nuove generazioni, realizzato con materiali a sostegno dell’ambiente. Un modo per celebrare la partnership con JB che proseguirà anche il prossimo anno, augurando alla squadra di disputare una stagione ancora più entusiasmante della recente”, ha detto in conferenza stampa Angelo Riccoboni, amministratore Delegato Riccoboni Holding, che collabora anche con il Derthona Basket, squadra neopromossa in Serie A.
“Siamo molto grati ad Angelo e Nicole Riccoboni per aver deciso di investire nel nostro progetto – aggiunge Giacomo Carrera, general manager JB Monferrato – Pensiamo che la realizzazione di un playground, che potesse essere utilizzato da tutte le nostre giovanili, fosse un bel modo per legare il marchio Riccoboni, e i loro ideali, alle nostre finalità di sviluppo di un settore giovanile di livello”.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Universiadi 2025, governo dia garanzie fondi o rischio perderle
Allarme Comitato, completamento iter deve avvenire entro 30/7
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
14:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il governo dia garanzie “chiare e definitive relative alla copertura finanziaria”, altrimenti le Universiadi invernali del 2025 rischiano di essere “un meraviglioso progetto destinato a rimanere sulla carta”. E’ l’allarme del Comitato Universiadi, che oggi ha approvato il suo statuto.
“Abbiamo fatto un altro passo avanti, ma i nostri sforzi devono fare i conti con le sempre più strette tempistiche che ci separano dal completamento dell’iter di assegnazione di questo evento”, aggiunge il Comitato, che indica nel 30 luglio “la data che separa l’arrivo delle Universiadi in Piemonte dal rischio di perderle”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: ad agosto perizie su funivia e scatola nera
Perocchio, sono convinto di avere fatto tutto per il meglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
22 luglio 2021
18:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il gip di Verbania, Elena Ceriotti, ha conferito l’incarico al Collegio peritale che dovrà accertare le cause dell’incidente della funivia del Mottarone, nel quale lo scorso 23 maggio sono morte 14 persone. Gli esperti nominati, cominceranno le operazioni il prossimo 3 agosto e dovranno ricostruire cosa è accaduto, come è accaduto e perché è accaduto.

E’ stato anche conferito l’incarico ai periti informatici, per esaminare la cosiddetta scatola nera della funivia. L’esame dei supporti e schede informatici che hanno registrato l’attività dell’impianto cominceranno il prossimo 30 agosto.
Mentre gli ingegneri nominati da giudice dovranno illustrare in aula gli esiti del loro lavoro il prossimo 16 dicembre. Nel frattempo Enrico Perocchio, direttore d’esercizio della funivia del Mottarone indagato per l’incidente ha ribadito la sua convinzione “di avere fatto tutto per il meglio, ma devo farmi forza, perché quello che è successo mi dispiace tantissimo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: Todays Festival, l’avanguardia dall’Europa a Torino
Dal 26 al 29 agosto, già venduto il 70% dei biglietti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
15:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo aver saltato l’edizione del 2020, anno in cui sono però continuati concerti e eventi online con TOurDays, torna dal 26 al 29 agosto Todays, tra i festival più all’avanguardia in Italia ed Europa. Con 14 artisti, la maggior parte inglesi, ad eccezione di 5 grandi nomi della musica giovane italiana: Motta, reduce del successo dell’ ultimo album ‘Semplice’, Tutti Fenomeni, sarcastico frullatore di generi fra trap e tradizione, Andrea Laszlo De Simone, autore talentuoso capace di creare atmosfere sonore inedite, Iosonouncane, compositore e arrangiatore che miscela jazz, elettronica, rock, noise, prog, pop ed etno, e gli I hate my Village, band rivelazione degli ultimi anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un festival ‘pubblico’, sostenuto dalla Citta’ attraverso Fondazione per la Cultura, insieme a Fondazione Crt e Compagnia di San Paolo. Con un budget di 540.000 euro e un’impronta molto green grazie anche ad Iren, che mette a disposizione un’auto elettrica a impatto zero e monopattini elettrici Dott a prezzo ridotto. Green anche le sedi nella zona nord della città, Spazio211, ex fabbrica Incet e Parco verde Aurelio Pecci.
“Todays, come Torino Jazz Festival e Settembre Musica sono festival sostenuti dalla Città nella convinzione che tutta la musica, sia luogo di crescita e condivisione”, ha spiegato l’assessore alla Cultura, Francesca Leon. “Il nostro festival è un luogo di incontro di generi e persone, un laboratorio che guarda al futuro”, ha aggiunto il direttore Gianluca Gozzi. Sono già stati venduti il 70% dei biglietti disponibili secondo le regole attuali anti- Covid e molti concerti sono sold out. Tra gli artisti più attesi WorkingMen’s Club, Dry Cleaning, Shame, Arlo Parks e il gruppo femminile Les Amazones d’Afrique, Black Midi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuova veste per Il Gramsci, riapre storico locale torinese
Con lo chef Zecchin e l’esperto di farine Marino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
15:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È una veste completamente nuova quella del locale torinese Il Gramsci che ha riaperto sabato 10 luglio, con le consulenze dello chef Luca Zecchin, dell’esperto di farine e panificazione Fulvio Marino e con la collaborazione di Birra Baladin, sulle ceneri di quella che fu l’insegna precedente, in via Antonio Gramsci 12A. Il rinnovo dell’immagine, giocato sulle tinte mastice, tortora e oro, è stato curato dall’architetto Marco Gennaro su volontà della nuova proprietà, Marco Ceresa, già titolare a Torino di Ruràl e della pizzeria 3 Spicchi Gambero Rosso Libery.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo approfittato della chiusura forzata del lockdown per trasformare le sale del locale, rinnovandolo e cambiandone completamente l’aspetto” ha dichiarato Marco Ceresa. Lo stesso cambio di direzione si percepisce anche su due fronti: la cucina e la pizzeria. “La filosofia della nostra proposta gastronomica – spiega lo chef Luca Zecchin – sposa ingredienti di qualità e tecnica, in piatti che diventano unici per concretezza, gusto e fantasia”. Sono circa settanta le sedute all’interno del locale e venticinque quelle situate all’esterno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cheese 2021, Laboratori del Gusto tornano in presenza
Per approfondire mondo del formaggio e abbinamento vini e birre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
16:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Avrà più di una occasione per approfondire il mondo del formaggio, nonché quello dei vini e delle birre proposte in abbinamento, il pubblico di Cheese, il grande evento internazionale di Slow Fodd dedicato ai formaggi a latte crudo e alle forme del latte che quest’anno si svolge a Bra (Cuneo) dal 17 al 20 settembre. Tornano infatti in presenza i Laboratori del Gusto, con i loro rituali di saperi, tecniche produttive e degustazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Novità di quest’anno è la serie di 10 appuntamenti con i cuochi dell’Alleanza Slow Food che si cimentano in piatti realizzati con uno o più formaggi di Presìdi del proprio territorio o con le carni di razze locali. Un tour dell’Italia per incontrare alpeggi e rifugi, fiutare sentori di prati e assaggiare aromi di latti diversi.
Molti di loro sono giovani produttori innamorati del loro lavoro e delle loro terre come Tiziana Favi e Hassan Ismail Gafar di Namo Ristobottega di Tarquinia (Viterbo) con il loro Laboratorio che unisce tradizione (il Caciofiore della campagna romana, Presidio Slow Food) e contaminazione (grazie a una ricetta egiziana a base di fave); Marta Foglio di Foodopia (Biella) e Cristian Borchi, dell’Antica Porta di Levante di Vicchio (Firenze) che con i loro piatti raccontano la tradizione del burro, considerato un prodotto di scarto in molte zone d’Italia; Fabio Torchia della Tana del Ghiro di San Sosti (Cz) con i suoi racconti sulla transumanza calabrese.
In programma anche 9 Laboratori presso la Banca del Vino di Pollenzo sugli abbinamenti dei formaggi con i vini, e incontri sulla norcineria italiana per scoprire il mondo dei salumi naturali rispettosi del benessere animale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis: Comau con Ilika per batterie allo stato solido
Per accelerare rivoluzione green settore auto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
17:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Comau sviluppa una strategia di automazione e una linea di produzione delle batterie Goliath di Ilika volta ad accelerare la rivoluzione green del settore automobilistico. L’obiettivo iniziale è quello di aumentare la produzione delle celle allo stato solido di Ilika, da 1kWh alla settimana a 10kWh alla settimana, presso la sua struttura pilota.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Comau condurrà inoltre uno studio di fattibilità del processo tecnologico del cliente per la produzione delle batterie allo stato solido Goliath e svilupperà una strategia di produzione scalabile e conveniente per aiutarlo a raggiungere livelli di produzione in serie.
Poiché Goliath è una tecnologia di nuova generazione, Comau utilizzerà le sue consolidate capacità di progettazione e le sue competenze nel campo delle batterie per proporre all’azienda una soluzione innovativa che risponda ai requisiti unici del progetto.
“Siamo onorati di collaborare con Ilika per aiutarla a ridurre il divario tra la produzione di prototipi e la produzione commerciale di batterie di nuova generazione”, sottolinea John Coombes, amministratore delegato di Comau Uk.
“Questo progetto rappresenta un’entusiasmante opportunità di collaborare con gli esperti Comau per la realizzazione di una strategia di produzione forte e scalabile per le nostre batterie allo stato solido Goliath” aggiunge Graeme Purdy, ceo di Ilika.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il tradizionale ‘Gelindo’ diventa opera lirica
Idea di Eco realizzata da Aldo Brizzi,1/a mondiale a Alessandria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
22 luglio 2021
17:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Divòta Cumédia Gelindo, che esiste dal 1924 ed era tanto cara a Umberto Eco, diventa un’opera lirica. Ad annunciarlo è il sindaco della città di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco: “Quando l’associazione Gelindo in Opera mi ha presentato l’idea, mi ha colpito la scelta di individuare proprio Alessandria quale sede della prima mondiale della rappresentazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La nostra città deve essere orgogliosa di tale scelta che, ancora una volta, ci offre l’opportunità di aprire la nostra realtà e le nostre eccellenze al mondo”. La prima mondiale sarà il prossimo 17 settembre. Ci saranno un’orchestra di 40 elementi, 15 cantanti lirici per le parti principali e una presenza in scena di oltre cinquanta interpreti; il progetto è sostenuto anche dalla Regione Piemonte e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo. L’autore dell’opera è Aldo Brizzi. “Il motivo ispiratore che ha condotto alla scrittura dell’opera, riprendendo un’idea felice che ebbe il compianto Umberto Eco in un colloquio con il maestro Brizzi – spiega l’associazione presieduta da Peo Luparia -, è la trasposizione melodrammatica della sacra rappresentazione di origine medievale così cara al Piemonte che, nella versione in prosa, viene rappresentata ogni anno dai Frati francescani cappuccini di Alessandria”. “Con questo evento – è il commento di Vittoria Poggio, assessore alla Cultura della Regione Piemonte – porteremo fuori dai nostri confini regionali i contenuti della tradizione piemontese, valorizzando la cultura locale. Allo stesso tempo sarà un motore di ripartenza economica e turistica per tutto il territorio e per le maestranze coinvolte. Un atto necessario in un momento in cui la battaglia contro la pandemia non è ancora conclusa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus: torna Padoin, sarà collaboratore di Allegri
Club “inizia nuova avventura,di nuovo nella famiglia bianconera”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
17:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Simone Padoin torna alla Juventus: dopo l’esperienza da calciatore tra il 2012 e il 2016, ora è un nuovo collaboratore nello staff tecnico di Massimiliano Allegri.
“Inizia una nuova avventura, di nuovo nella famiglia bianconera: bentornato, Simone, e buon lavoro!”, scrive il club in una nota per comunicare il ritorno del classe 1984 alla Continassa.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Nuova sede a Biella di Réseau Entreprendre Piemonte
Rete solidale imprenditori senior, sede all’Unione Industriale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
22 luglio 2021
17:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nasce a Biella la sezione locale di Réseau Entreprendre Piemonte, la rete solidale di imprenditori senior che ha lo scopo di supportare chi ha un’idea imprenditoriale per farla crescere sul territorio. Ad ospitarne la sede sarà l’Unione Industriale di Biella (Uip).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Considerata l’affinità di obiettivi di R.E.P con quelli della nostra associazione, abbiamo scelto di promuovere la fondazione della sezione di Biella – spiega Giovanni Vietti, presidente Uib -.
Credo infatti che, soprattutto in questo momento storico, sia importante dedicare attenzione a gettare le basi per il futuro, in questo caso puntando su un’iniziativa concreta per rafforzare il tessuto imprenditoriale del territorio grazie alla linfa di nuove idee”.
Durante la presentazione è intervenuto Giovanni Radis, presidente Réseau Entreprendre Piemonte. L’associazione senza scopo di lucro è attiva in Piemonte da più d 10 anni. Ha contribuito a creare 53 imprese, 18 delle quali stanno ultimando il loro percorso di accompagnamento. Sono oltre 350 i posti di lavoro diretti generati ai quali vanno aggiunti ulteriori 250 posti di lavoro indiretti. Le neo-imprese operano in più di 16 settori imprenditoriali diversi. L’attività di Réseau Entreprendre Piemonte è realizzata grazie all’impegno di circa 70 associati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pnrr: al Piemonte oltre 260 mln per 20 progetti
Cuneo e Vercelli 2 tra i 14 progetti ritenuti migliori in Italia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
17:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al Piemonte arriveranno oltre 260 milioni del Pnrr destinati a finanziare 20 progetti di riqualificazione dei centri urbani, riduzione del disagio abitativo e sostegno all’inclusione sociale. “Sono le prime importanti risorse – sottolinea il governatore Alberto Cirio – che premiano il lavoro di squadra fatto dalla Regione insieme al territorio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I fondi riguardano le proposte del Piemonte ammesse al PinQua, il Programma nazionale della qualità dell’abitare del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità sostenibili, finanziato con i fondi del Pnrr. La Regione ha agevolato il processo di candidatura dei territori vagliando preventivamente l’impianto del PinQuA con la programmazione regionale dell’edilizia sociale e offrendo una cornice di riferimento.
“Iniziamo a mettere a frutto – spiega Cirio – il grosso lavoro di coordinamento avviato in primavera sui fondi del Pnrr.
Accanto al censimento e alla raccolta dei progetti del territorio, la Regione ha dato anche supporto alle istruttorie attraverso i propri uffici. Un metodo di lavoro vincente che oggi viene premiato dal Governo. Avanti così adesso negli altri settori, e per i progetti che coinvolgono i piccoli e medi Comuni”.
Tra i 14 interventi nazionali classificati ‘di eccellenza’ figurano quello di Cuneo per migliorare l’accessibilità e la rigenerare il tessuto urbano anche con la creazione di residenze per giovani, anziani e famiglie fragili, e quello del Comune di Vercelli per la rigenerazione urbana nel centro storico, sul lungofiume e nel territorio agricolo. Entrambi sono finanziati con 15 milioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: intensive, 3 pazienti da una settimana in Piemonte
Nessun decesso e 32 guariti, nuovi positivi sono 155
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
17:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono tre da una settimana, in Piemonte, i ricoverati in terapia intensiva. Lo rende noto l’Unità di crisi regionale, che registra invece due pazienti in più negli altri reparti, dove i ricoveri diventano dunque 52.
I decessi sono ancora fermi a quota 11.699, mentre i nuovi casi di persone positive al Covid-19 sono 155, in aumento rispetto ai 134 di ieri, ma è invariata la percentuale (1%) sui tamponi eseguiti, oggi 15.648 rispetto ai 13.066 di ieri. Gli asintomatici sono 52 (33,5%). Registrati anche 32 guariti. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.248, gli attualmente positivi 1.303.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 368.226 positivi e 355.224 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Provaci ancora Sam, rinnovato protocollo d’intesa
Coinvolgerà 10.000 ragazze e ragazzi in tre anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
18:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Città di Torino, l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la Fondazione Compagnia di San Paolo con la Fondazione per la Scuola e la Fondazione Ufficio Pio, hanno sottoscritto il nuovo protocollo d’Intesa triennale di Provaci ancora, Sam!, progetto che ha l’obiettivo di promuovere il successo formativo, l’inclusione e contrastare la dispersione scolastica. Il progetto coinvolgerà 10.000 ragazzi e ragazze in tre anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La Città di Torino da tempo è impegnata a sostenere il progetto Provaci ancora, Sam! Il rinnovo del Protocollo per il triennio 2021/2024 consente la prosecuzione delle azioni a sostegno delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi frequentanti il primo ciclo della scuola dell’obbligo con particolare attenzione ai minori che mostrano maggiori difficoltà. Difficoltà rese più evidenti a seguito dell’emergenza sanitaria” spiega Antonietta Di Martino, assessora all’Istruzione di Torino.
“La Fondazione Compagnia di San Paolo e i suoi enti strumentali rinnovano con il protocollo triennale, il loro impegno per il progetto Provaci ancora, Sam! grande cantiere di innovazione educativa e inclusione teso a rispondere alle nuove esigenze educative rese ulteriormente evidenti dagli esiti della pandemia da Covid-19 sugli studenti” sottolinea Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo.
“L’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte conferma l’impegno dei suoi organismi nella realizzazione di un progetto che, in maniera storicamente radicata nel territorio e innovativa, esprime pienamente il valore di una comunità educante”, afferma Fabrizio Manca, direttore dell’Ufficio Scolastico regionale per il Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pralibro compie18 anni e festeggia i 120 di Laterza
Rocco Pinto, vanno bene librerie di prossimità e di periferia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
18:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si inaugura sabato a Prali (Torino), nella sala Valdese, la 18/a edizione di Pralibro, una delle prime rassegne librarie italiane in alta montagna. Dopo la pausa forzata dovuta al Covid, la libreria estiva inventata da Rocco Pinto, fondatore della Libreria Ponte sulla Dora, deux ex machina di Portici di Carta a Torino, esperienza portata anche a Bari, torna a riempire di libri e di incontri Prali, tra le mete turistiche piemontesi più amate.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il successo di Portici di Carta a Torino e a Bari, Pralibro e anche la libreria estiva di Noli ci dicono che i libri oggi devono anche sapere seguire le persone, devono abitare dove abitano loro – dice Pinto – il fenomeno delle librerie di prossimità e anche nelle periferie è un fenomeno non solo italiano. Il che nulla toglie alle librerie storiche e indipendenti di sempre, ma aggiunge”.
Il cartellone di Pralibro di quest’anno, realizzato con Libreria Claudiana, è davvero ricco. Si inaugura parlando dell”Italia che legge’ e ricordando i 120 anni della casa editrice Laterza per poi proseguire con molti autori che da tempo frequentano il progetto come Marco Balzano, Margherita Oggero, Davide Rosso, Luca Ragagnin, Giorgio Scianna, Enrico Camanni, Eleonora Sottili e Emiliano Poddi. Ci saranno anche Ilide Carmignani, traduttrice di Sepulveda e Bolano, Yasmina Melaouah che ha appena ritradotto la Peste di Camus, e molti altri.
Faranno da cornice due mostre, una del fotografo Mauro Raffini sulla storia e i luoghi valdesi, e una con i disegni del pastore Sergio Ribet. Oltre a laboratori e passeggiare con i bambini e serate di musica e spettacolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giunta Lavevaz, alta tensione nella maggioranza
E’ scontro tra Alliance Valdôtaine e Rete Civica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
AOSTA
22 luglio 2021
18:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sempre più alta la tensione all’interno della coalizione che sostiene la giunta Lavevaz. E’ scontro aperto, in particolare, tra Alliance Valdôtaine e Rete Civica, una delle componenti di Pcp che con i movimenti autonomisti sostiene l’attuale esecutivo regionale, con una guerra a colpi di comunicati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo le critiche arrivate nei giorni scorsi da AV alle consigliere regionali Chiara Minelli e Erika Guichardaz “per la rigidità delle posizioni assunte, in parte forse anche per delle incomprensioni” e per “il mancato confronto da imputare alla non partecipazione alle riunioni di maggioranza”, Rete Civica oggi contrattacca definendo le osservazioni “attacchi puerli e risibili” ed enumerando dieci punti di dissenso rispetto linea tenuta da AV. “Invece di mistificare continuamente le posizioni non allineate alle vostre, accettate il confronto nel merito delle questioni sul tavolo” dicono da Rete Civica.
Immediata la replica del coordinatore di Av, Albert Chatrian: “Ringraziamo per l’attenzione puntigliosa dedicataci da Rete Civica e, nella nostra puerilità, proseguiamo con impegno nel portare avanti le responsabilità e i ruoli assunti, anche quando questi sono scomodi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Alessandria, hotel per pazienti riapre al pubblico
Dopo nove mesi, ’emergenza finita’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
22 luglio 2021
18:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo nove mesi l’albergo Lux di Alessandria non è più un Covid Hotel: non ci sono più pazienti Asl in gestione. “Siamo contenti – ha commentato il direttore generale Mauro Moro – di questo segnale incoraggiante per la nostra città riguardo l’andamento del virus, ma non si deve abbassare la guardia.
Abbiamo messo volentieri a disposizione la nostra struttura per le esigenze richieste, siamo contenti che la fase di emergenza sia terminata. Adesso svolgeremo una nuova sanificazione, approfitteremo di questa chiusura per fare alcuni interventi di ammodernamento, apporteremo alcune migliorie e riapriremo al pubblico sul finire del mese di agosto”.
L’Hotel Lux era stato richiesto, in accordo con la Prefettura, per i pazienti positivi autosufficienti o asintomatici che non potevano svolgere l’isolamento a casa propria per motivi familiari o logistici.
Dopo alcuni giorni di assenza dei pazienti, l’hotel è stato sanificato dall’Asl di Alessandria e dichiarato utilizzabile.
Tornerà ad essere un albergo normale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Artissima: torna per il secondo anno versione digitale XYZ
In parallelo anche tre mostre all’Oval
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
19:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Artissima, la grande fiera di arte contemporanea di Torino per il secondo anno ospiterà le tre sezioni curate della fiera, Present Future, curata da Ilaria Gianni e Fernanda Brenner, Back to the Future, curata da Lorenzo Giusti e Mouna Mekouar, e Disegni, curata da Bettina Steinbrügge e Lilou Vidal, sull’innovativa piattaforma digitale Artissima XYZ, visibile online dal 4 a 9 novembre 2021.
Per la 28/a edizione della fiera, Artissima XYZ, sostenuta da Compagnia di San Paolo e nata per rispondere all’emergenza Covid, ma poi strutturatasi in modo permanente, presenterà anche tre mostre fisiche all’Oval, una per ogni sezione, con lavori selezionati per ciascuna delle gallerie ospiti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In tutto 3 sezioni, per 30 artisti e 30 gallerie.
Un’offerta in digitale innovativa e molto apprezzata da collezionisti, artisti e pubblico, che permette percorsi cross-mediali in grado di raccontare a 360 gradi il mondo dell’artista, con contenuti fotografici, video, interviste e podcast.
“Evocando gli assi del sistema di riferimento cartesiano – spiega una nota – il nome XYZ richiama l’approccio pluridimensionale e multimediale adottato dalla piattaforma, pensata per restituire l’esperienza fisica attraverso quella virtuale. Il visitatore potrà così apprezzare il valore dell’opera d’arte non solo vedendola, ma anche ascoltando la sua lettura critica e scoprendone la genesi creativa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mandragora: “Servono 25 leader. Belotti? Lo aspettiamo”
‘Serve gente che abbia una gran voglia di migliorarsi’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 luglio 2021
19:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche per Rolando Mandragora il Toro deve voltare pagina. “Per raggiungere gli obiettivi non servono quattro o cinque leader, ma 25 – sottolinea il classe 1997 arrivato a gennaio dalla Juventus – e c’è bisogno di gente che abbia voglia di migliorarsi: vogliamo dimostrare e non parlare, lavorando con grande intensità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E proprio “intensità” sembra la parola chiave del metodo Juric: “Mi ha impressionato per la sua cura dei dettagli e per il modo in cui crea entusiasmo – dice del nuovo il tecnico granata – e mi piace molto la sua concezione del lavoro. In ogni esercizio ci chiede grande intensità, speriamo di raggiungere grandi traguardi insieme”.
Poi ci sono gli obiettivi, con il Toro che viene da due stagioni disastrose, ai limiti del dramma della retrocessione scampato per due volte: “Innanzitutto dobbiamo fare più punti possibili per portarci in una situazione tranquilla, poi penseremo ad altro – il basso profilo di Mandragora ai microfoni di Torino Channel – e vogliamo toglierci soddisfazioni importanti, per noi e per questa splendida piazza che pretende tanto ma che è anche pronta a sostenere e a dare tanta carica”.
E Belotti? “Lo aspettiamo per abbracciarlo, può darci una grande mano”, l’auspicio del centrocampista.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alessandria: Questura chiude bar movida dopo rissa
Provvedimento durerà un mese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
22 luglio 2021
19:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un mese di chiusura per il bar della movida ad Alessandria. Lo ha deciso la questura che definisce l’intervento “necessario”.
Il provvedimento durerà un mese.
Il provvedimento è stato preso dopo una rissa tra nordafricani e sudamericani, avvenuta pochi giorni fa che ha portato a denunce per lesioni gravi e a un Daspo urbano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Protesta a Torino contro il green pass, folla in piazza
“La Digos ha contato 2000 persone e quindi siamo almeno il doppio” ha detto uno speaker da un furgone
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
22 luglio 2021
23:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è riempita di persone questa sera Piazza Castello a Torino per il No paura Day, manifestazione lanciata due giorni fa via internet per protestare contro il Green pass e l’obbligo vaccinale.
“La Digos ha contato 2000 persone e quindi siamo almeno il doppio” ha detto uno speaker da un furgone. “Facciamo vedere a tutti cosa vuol dire uomini liberi”, ha aggiunto mentre la gente scandiva Il grido “libertà”.
Durante l’iniziativa in Piazza Castello si sono levati cori di dissenso, da parte dei manifestanti che protestano contro il green pass e l’obbligo vaccinale, quando dal palco è stato fatto il nome del generale Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza.

Tra gli speaker c’è il professor Ugo Mattei, docente universitario e candidato a sindaco nel capoluogo piemontese per una lista civica.
Un avvocato, Maurizio Giordano, ha sostenuto che il green pass “è contro la normativa europea”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green Pass:Appendino,chi parla dittatura ritarda normalità
Sindaca dopo manifestazione, documento non limita libertà
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
11:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“A chi parla di ‘dittatura’ , vorrei dire questo: la scelta che rivendicate, di fatto, ritarda e rende più difficoltoso quel ritorno alla normalità che noi tutti auspichiamo avvenga il prima possibile”. La sindaca di Torino, Chiara Appendino, commenta così, su Facebook, la manifestazione no green pass che ha visto scendere in piazza centinaia di persone ieri sera nel capoluogo piemontese.

“Istituire il green pass non è una limitazione di libertà, ma un ampliamento, non una forma di chiusura ma di riapertura che altrimenti non sarebbe possibile – aggiunge – Vaccinatevi: io l’ho fatto, fatelo anche voi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Export distretti in crescita, 2,4 miliardi nel trimestre
Pesa Moda biellese, bene agro-alimentare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
11:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ammonta a 2,4 miliardi di euro il valore delle esportazioni dei distretti piemontesi nel primo trimestre dell’anno l’1,6% in più dello stesso periodo del 2020.
Lo rileva il Monitor dei Distretti curato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’incremento è inferiore alla media dei distretti italiani (+6%) e del manifatturiero regionale (+6,5%). fortemente condizionato dal Tessile di Biella: al netto di questo distretto, l’export avrebbe registrato un aumento del 6%, in linea con la media nazionale.
Sono ripartite le esportazioni verso i mercati emergenti (+11,2%), sostenuti dalle performance positive in Cina, Hong Kong, Corea del Sud, Arabia Saudita e Russia. Una ripresa più lenta, invece, caratterizza le esportazioni dei distretti piemontesi verso i mercati maturi, ancora in calo del 2,5% rispetto al primo trimestre 2020: i cali più importanti hanno riguardato Regno Unito, Francia, Svizzera e Spagna; gli incrementi di export verso altri importanti paesi (come Irlanda, Germania e Stati Uniti) non sono riusciti a compensare.
Hanno iniziato l’anno in crescita 8 distretti su 12 e la metà dei distretti regionali risulta già oltre i livelli di export dei primi mesi del 2019. Il comparto più resiliente è quello Agro-alimentare: le esportazioni sono aumentate del 4,6% rispetto al primo trimestre 2020 e del 10,7% rispetto al primo trimestre 2019. Brillanti i risultati per Nocciola e frutta piemontese (+25,8%), Dolci di Alba e Cuneo (+8,2%) e Caffè, confetterie e cioccolato torinese (+6,9%).
Forte differenza fra i due poli tecnologici piemontesi: buon momento per il Polo Ict di Torino, quello aeronautico continua invece a scontare le difficoltà del settore. “Il Piemonte mostra grande capacità di interpretare il cambiamento e vivacità delle sue imprese, anche grazie alla forza dei distretti. Come prima banca italiana, guardiamo avanti per sostenere una ripresa pienamente strutturale e ricomporre i tasselli della crescita” spiega Andrea Perusin, direttore regionale Piemonte Sud e Liguria di Intesa Sanpaolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Investe ciclista e scappa, denunciato dai carabinieri
Automobilista 25enne ha finto incidente con un cinghiale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
08:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato un 25enne di Piverone per fuga e omissione di soccorso, lesioni e falso ideologico. Nella notte tra mercoledì e giovedì il 25enne, alla guida della propria auto, dopo aver travolto un ciclista ad Ivrea, sulla provinciale 228, vicino al carcere, anziché fermarsi a prestare soccorso è scappato.
Qualche ora dopo il giovane è andato dai carabinieri di Azeglio per denunciare di essere stato vittima di un incidente con un cinghiale.
Le parti della carrozzeria ritrovate dai carabinieri sul luogo del sinistro a Ivrea, però, risultate compatibili con i danni riscontrati sull’auto, hanno costretto il giovane a confessare. Una volta ammesse le proprie responsabilità il 25enne ha spiegato ai militari di essersi allontanato senza prestare soccorso perché spaventato, temendo anche un eventuale alcoltest.
Il ciclista vittima dell’investimento, un 63enne di Burolo, si trova ancora ricoverato all’ospedale di Ivrea in prognosi riservata.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Vuoi della frutta?’, sette arresti per truffe ad anziani
Operazione carabinieri Villanova. Almeno 52 casi in Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
23 luglio 2021
08:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Compravano, ad un prezzo simbolico, frutta e verdura ormai in scadenza o avariata ai mercati generali di Torino e fingevano di regalarla ad anziani malcapitati, derubandoli. Sette napoletani tra i 27 e i 49 anni sono stati arrestati per furto e truffa aggravata dai carabinieri di Villanova (Asti) che invitano chi ha subito truffe o furti analoghi a denunciarli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 52 in Piemonte gli episodi di cui sono accusati i 7 uomini, ma non si esclude siano molti di più. “Sono il figlio di Antonio, non mi hai riconosciuto? Ho della frutta nel furgone, ne vuoi un po’?”. Tra marzo e giugno di quest’anno sono stati tanti gli anziani della provincia di Asti e non solo, che si sono sentiti rivolgere questa frase fuori da supermercati, ospedali, Asl, per poi essere raggirati, derubati e truffati dalla banda. I sette, con dei furgoncini, offrivano in regalo cassette di frutta avariata, cogliendo di sorpresa la vittima che, nell’intento di sdebitarsi con qualche banconota, veniva contestualmente derubata, con la scusa di ‘dare il resto’. Molti anziani erano talmente in confusione che erano convinti di conoscere davvero il sedicente ‘figlio di Antonio’. L’operazione è stata supportata, nelle fasi dell’esecuzione degli arresti, dai carabinieri dei Comandi provinciali di Asti, Torino, Napoli e Verona. Cinque degli arrestati sono stati condotti in carcere; gli altri due sono agli arresti domiciliari ad Afragola (Napoli).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green Pass: Di Perri, lo avrei introdotto anche prima
Infettivologo, è importante perché i casi sono in aumento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
12:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il green pass va fatto, se ne parla da tempo e personalmente ero favorevole a un ingresso condizionato nelle attività al chiuso anche prima che esistessero i vaccini, nel senso che si poteva già fare con un tampone negativo. Oggi abbiamo un gran numero di vaccinati, anche in aumento, il che rende possibile riaprire tutto, ma ovviamente alcune attività sono più a rischio di altre e devono poter essere condizionate da un ingresso vincolato a una condizione di non pericolosità per gli altri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non sarà facilissimo ma va fatto”. A dirlo, ai microfoni di Radio Veronica One, l’infettivologo torinese Giovanni Di Perri secondo cui la misura varata dal Governo “è importante perché i casi sono in aumento. Certamente gli effetti della vaccinazione si vedono, tant’è che non c’è una pressione in aumento sugli ospedali, quindi è la via da percorrere, non ci sono opzioni alternative”.
“Stiamo combattendo una battaglia nel proteggere i benefici ottenuti grazie ai vaccini e alle politiche di restrizione – conclude a proposito della manifestazione no green pass di ieri sera a Torino -, è il momento di tenere la barra dritta perché se ci lasciamo influenzare da una serie di arbitrarietà che poco hanno a che vedere con i parametri scientifici si va poco lontano”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Nhoa e Free2Move eSolution, arriva rete Atlante
Per ricarica elettrica in Paesi Sud Europa. Sarà aperta a tutti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
12:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nhoa e Free2Move eSolution puntano a realizzare la più ampia rete di ricarica elettrica rapida del Sud Europa. Sarà aperta a tutti con un accesso preferenziale per i clienti di Stellantis.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Entro il 2030 saranno installate 35.000 colonnine in 4 paesi europei, Italia, Francia, Spagna e Portogallo con un ingente investimento.
Il progetto Atlante – che prevede lo sviluppo della prima rete di ricarica rapida integrata al 100% con la rete elettrica (vehicle-grid-integrated, Vgi), energia rinnovabile e sistemi di accumulo – si inserisce perfettamente nel contesto dell’adozione da parte della Commissione Europea del pacchetto “Fit for 55” i cui obiettivi sono, tra gli altri, ottenere il 100% di auto a zero emissioni immatricolate a partire dal 2035 e installare punti di ricarica e rifornimento a intervalli regolari sulle principali autostrade: ogni 60 chilometri per la ricarica elettrica e ogni 150 chilometri per il rifornimento di idrogeno.
“Vogliamo investire e fare più in fretta possibile. Non abbiamo abbastanza concorrenti, mi auguro che aumentino perché siamo troppo indietro rispetto al bisogno. Il governo ci ha detto che monitorerà questo ambizioso piano. Il progetto Atlante è la pietra miliare delle nostre ambizioni strategiche e testimonianza della trasformazione di Nhoa: da puro player tecnologico a sviluppatore e operatore di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici che vanta un portafoglio di prodotti e tecnologie unico, verticalmente integrati dallo stoccaggio di energia alla mobilità elettrica” ha spiegato Carlalberto Guglielminotti, amministratore delegato di Nhoa e executive chairman di Free2Move eSolutions.
“Atlante sta aprendo una nuova era in cui la transizione energetica e la mobilità a zero emissioni diventeranno la normalità nella nostra vita, permettendo un pianeta migliore per le generazioni future” ha aggiunto Roberto di Stefano, amministratore delegato di Free2Move eSolutions.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Ansaldi ‘parlato troppo, dobbiamo aver più fame’
Argentino inizia quinta stagione con la maglia del Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SANTA CRISTINA VALGARDENA (BOL
23 luglio 2021
13:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tirare una riga e ripartire, lavorando sodo e a testa bassa: per Cristian Ansaldi la parola chiave del nuovo Torino deve essere ‘fame’. “Dobbiamo ricostruire dopo gli ultimi due anni negativi – ammette il terzino argentino – e serviranno due caratteristiche principali: dobbiamo essere umili e dobbiamo avere più fame, questo è l’unico modo per raggiungere gli obiettivi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche il classe 1986 promuove il nuovo tecnico, Ivan Juric: “E’ un bravo allenatore, preparato e con le idee chiare – l’identikit tracciato da Ansaldi – ora tocca a noi capirlo velocemente: è molto simile a Gasperini, con lui la squadra può crescere molto”. L’assenza di Andrea Belotti continua a farsi sentire, il futuro del Gallo continua ad essere di difficile interpretazione: “Sappiamo quanto sia importante e speriamo che torni presto con noi – dice l’argentino a proposito del capitano – immagino che in testa abbia le sue idee: adesso, però, credo che stia ancora festeggiando l’Europeo vinto a Wembley (ride, ndr)”.
“Continuo a ripeterlo: a me piacerebbe giocare qui al Toro fino ai 40 anni, se me lo lasceranno fare sarò molto felice”, dice sul suo futuro. Intanto, si appresta a cominciare la sua quinta stagione in granata: dovrà essere quella del riscatto, personale e soprattutto di squadra. “Dobbiamo cambiare, servono meno parole e più lavoro – le parole da leader dell’argentino – perché negli ultimi anni abbiamo parlato tanto e dimostrato poco: sono sicuro che con la fatica e l’umiltà troveremo tutto ciò che vogliamo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Acqua Sant’Anna celebra 25 anni, da 2011 ricavi triplicati
Nel 2020 nonostante la pandemia +10%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
14:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Acqua Sant’Anna, azienda che opera nel mercato acque mineralicon un fatturato che negli ultimi 10 anni è più che triplicato, celebra i suoi 25 anni di storia.
Oggi come nel 1996 l’impegno di Alberto Bertone, fondatore e oggi presidente e amministratore delegato, resta quello di portare l’acqua come sgorga alla sorgente nelle case dei consumatori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tutto iniziò perché la famiglia Bertone si convinse delle qualità uniche delle acque originarie delle Alpi Marittime e ne intuirono le altissime potenzialità. Sgorga incontaminata dalle vette di Vinadio a 1.950 metri d’altezza, è un’acqua dal bassissimo residuo fisso (22,0 mg/l) e povera di sodio (solo 1.5 mg/l di sodio), indicata per la preparazione degli alimenti dei neonati.Acqua Sant’Anna ha scalato un mercato con oltre 300 marchi e multinazionali, raggiungendone la leadership assoluta con un tasso di crescita costante. Oggi l’azienda è riconosciuta come un fiore all’occhiello dell’imprenditoria italiana, un modello positivo da imitare per il livello tecnologico raggiunto, la gestione sempre attenta anche all’ambiente, la strategia di crescita, con un fatturato che negli ultimi 10 anni è più che triplicato – 320 milioni nel 2019 segnando un’ulteriore crescita del 10% nel 2020 nonostante la pandemia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green Pass: Cirio, in Piemonte raddoppiate adesioni vaccino
Da lunedì ragazzi 12-19 vaccinati senza prenotazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
14:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte è già visibile un “effetto Draghi” legato al Green Pass. A poche ore dalle decisioni del Governo in materia, “le prenotazioni per le vaccinazioni contro il Covid-19 sono raddoppiate”.
Lo ha detto il governatore Alberto Cirio, a margine di un appuntamento in Regione.
“Le decisioni di ieri del Governo – ha sottolineato Cirio – hanno avuto in Piemonte l’effetto di raddoppiare le richieste per le vaccinazioni: ogni ora sul nostro portale registriamo il doppio delle adesioni rispetto alle media dei giorni precedenti”.
“Domenica – ha detto Cirio – verrà il generale Figliuolo a Sestriere, e lunedì sarà a Torino per la presentazione del nostro Piano Scuola Sicura. Anticipo che a tutti i ragazzi appartenenti alla fascia di età 12-19 sarà data la possibilità di essere vaccinati senza prenotazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tennis in piazza a Torino aspettando le Atp Finals
Progetto Fit in collaborazione con le istituzioni locali
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
15:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
. Da domani la Federazione Italiana Tennis in collaborazione con le istituzioni locali lancia il progetto che nelle prossime settimane coinvolgerà le principali piazze cittadine e altri punti nevralgici della città che verranno dedicati all’avvicinamento al tennis.

Primo appuntamento di ‘Tennis in piazza’ nel cuore di Torino, piazza Castello, sabato 24 luglio dalle 10 alle 19, nel rispetto delle norme anti Covid. Ai partecipanti verranno fornite racchette e palline con le quali cimentarsi sotto rete in mezzo agli storici palazzi del centro.
La manifestazione è supportata dall’Istituto Superiore di Formazione ‘Roberto Lombardi’ con i suoi insegnanti e fiduciari ed è previsto un costante presidio del Comitato Regionale Fit Piemonte per fornire ai partecipanti informazioni utili sul torneo di novembre e sul tennis. Dopo il primo fine settimana la manifestazione toccherà, fino al weekend del 18-19 settembre, piazza Giovanni Astengo a Falchera, piazza Livio Bianco a Mirafiori, piazza d’Armi, corso Cairoli e piazza San Carlo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
JoJob, Green Pass per i pendolari che condividono l’auto
Certificazione verde per la mobilità casa-lavoro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
15:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Jojob, società benefit che costituisce una piattaforma di welfare completo per la mobilità dei dipendenti, introduce la certificazione verde anche per i dipendenti che fanno carpooling.
“Quella che stiamo introducendo è una novità importantissima che permetterà ai dipendenti di viaggiare più serenamente con altri colleghi e fornirà alle aziende anche uno strumento in più di prevenzione per i luoghi di lavoro”, spiega Gerard Alberto, ceo & founder di Jojob.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“L’update, che verrà gradualmente rilasciato per tutte le aziende che usufruiscono di Jojob Real Time Carpooling, non esclude dal servizio i non possessori del Green Pass né tantomeno sarà obbligatorio manifestarne il possesso per ovvie ragioni di privacy. Tuttavia rappresenta uno strumento in più a disposizione di tutti nella lotta alla pandemia e siamo convinti possa contribuire al mantenimento della business continuity delle aziende italiane”.
In questo contesto, Jojob ribadisce la sua proposta di #carEpooling, ovvero di un carpooling in sicurezza: equipaggio di massimo due persone, sedute una davanti e una dietro e dotate di dispositivi di protezione individuale, con i finestrini aperti, con l’invito a igienizzare con regolarità l’abitacolo e a creare degli equipaggi stabili nel tempo. “Promuovere il carpooling aziendale – conclude Albertengo – rappresenta una scelta strategica nello scenario attuale, in cui convivono elevate misure di sicurezza a causa della pandemia e in cui è altrettanto necessario mantenere alti i livelli di produttività.
Condividere l’auto significa abbattere i costi e le emissioni di CO2 ed, grazie al Green Pass, sarà possibile farlo con un ulteriore livello di sicurezza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uccise padre violento: la madre, ci ha salvato la vita
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
15:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Alex ci ha difesi e ci ha salvato la vita. Se non fosse per lui non sarei qui”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ quanto ha detto oggi Maria Caiola, moglie di Giuseppe Pompa, il 52enne ucciso a coltellate dal figlio il 30 aprile 2020. L’occasione è stata la ripresa del processo, a Torino, dove il giovane è imputato di omicidio.
“Mio marito – ha detto la donna – era un violento, malato di gelosia al punto che mi chiamava in continuazione mentre mi trovavo a lavoro e mi spiava”. Maria ha rievocato dieci anni di violenze e maltrattamenti. “Non ho mai denunciato il suo comportamento perché avevo paura delle conseguenze. Aveva bisogno di un aiuto psicologico”. Secondo la donna Alex durante il lockdown ha patito particolarmente le sfuriate quotidiane, mentre il fratello Loris andava a lavorare. “Alex faceva lezione in Dad e lui dall’altra stanza urlava”.
In aula sono state ascoltate le registrazioni, realizzate dai figli nel corso degli anni, delle liti.
“La sera del 30 aprile – ha raccontano con la voce rotta dalle lacrime – gli ho detto che volevo separarmi e lui è andato su tutte le furie. Sentivamo dentro di noi che lui ci avrebbe ammazzato. Era una furia, una litigata peggiore del solito. Mi sono allontanata e sono andata in bagno per struccarmi. Ho sentito che mio marito urlava ‘Fatevi sotto’, e ho sentito che si azzuffavano”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stresa, due anni per una nuova funivia al Mottarone
Sindaci preferiscono ipotesi impianto fino al lago d’Orta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
STRESA
23 luglio 2021
16:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Una volta approvato il progetto basterebbero 7 mesi per realizzare la funivia. Quindi al massimo, tra pratiche e autorizzazioni, due anni per il riavvio del nuovo collegamento”.
Lo sostengono i sindaci di Stresa e Baveno, Marcella Severino e Alessandro Monti, illustrando i progetti presentati al ministro Giovannini per il rilancio del comprensorio del Mottarone. Alla ricostruzione dell’attuale funivia, pur con tecnologie moderne, i sindaci preferirebbero un impianto che colleghi Stresa e il lago Maggiore al Mottarone e al Lago d’Orta. “Un’idea – spiegano – che vede coinvolto tutto il territorio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terre di Savoia e Inalpi, accordo su progetti per territorio
Per promuovere eccellenze e qualità come strumenti di mercato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
17:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un accordo per avviare progetti di ricerca e innovazione di prodotto mirati a valorizzare il territorio e le sue eccellenze, è stato siglato oggi tra Inlab Solutions, centro ricerche e sviluppo Inalpi, e l’associazione Terre dei Savoia, che raduna 35 comuni piemontesi, nella splendida cornice di Palazzo Taffini D’acceglio a Savigliano, sede del Muses Accademia Europea delle Essenze.
L’obiettivo è promuovere progetti per la crescita e la diffusione delle eccellenze del cuneese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Un percorso nel quale Inalpi si inserisce naturalmente – spiega una nota – grazie alla propria filiera corta e certificata del latte e traccia”, “Con Inalpi vogliamo creare una strategia di rete e sviluppo – dichiara Valerio Oderda, presidente di Terre dei Savoia – la nostra associazione si occupa sì del patrimonio storico e artistico del territorio, ma anche di sviluppare progetti tecnico scientifici, con la conoscenza e l’esperienza acquisita in questi anni con il progetto EssicaLab. Fare squadra ci consentirà di avere una visione differente delle nostre realtà”.
“L’unico modo di giocare la nostra partita sul mercato globale è quello di puntare sulla qualità – evidenzia Ambrogio Invernizzi, presidente Inalpi – l’unica strada da percorre è quindi quella della ricerca e dell’innovazione”.
Per Elena Cerutti, direttore di Terre dei Savoia e responsabile del progetto Essica, finanziato dal programma Interreg Alcotra 2014- 2020, “l’accordo è un strumento straordinario”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: ricoveri in calo in Piemonte, stabili le intensive
Nessun decesso, i nuovi positivi sono 140
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
17:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Restano tre i ricoverati in terapia intensiva, in Piemonte, mentre quelli negli altri reparti scendono a 47 (-5). Il dato è reso noto dall’Unità di crisi regionale, che segnala 140 nuovi casi di persone positive al Covid-19, lo 0,7% dei 18.879 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 55 (39,3%). Ancora nessun decesso, mentre i guariti sono 29. Sono 1.364 le persone in isolamento domiciliare, mentre gli attualmente positivi sono 1.414.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 368.366 positivi, 11.699 decessi e 355.224 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sanità: monsignor Nosiglia in vista all’ospedale Koelliker
Dopo i saluti a degenti una messa in ricordo dei morti per Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
17:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, ha visitato questa mattina l’Ospedale Koelliker, con i suoi nuovi ambulatori pediatrici, portando i suoi saluti ai degenti nei reparti e celebrando una messa in ricordo delle persone morte in ospedale per il Covid.
Erano con lui padre Stefano Camerlengo – Superiore generale dei Missionari della Consolata, don Paolo Fini, responsabile della Sanità nella Diocesi, Guido Giubergia di Ersel, e Paolo Monferino.

Per la funzione ha scelto la parabola della vite e dei tralci, “che sono indissolubilmente legati”, per evidenziare che anche le persone che lavorano in ospedale devono essere unite e lavorare insieme. “Solo l’unione porta frutti – ha affermato – e questa unione per coloro che lavorano in ospedale è fatta di disponibilità, ascolto e aiuto reciproco. Al centro di tutto c’è la persona, che non ha bisogno solo di guarire dalla malattia, ma ha necessità di accoglienza, di vicinanza, fratellanza e sensibilità umana”.
Nosiglia ha ringraziato Ersel dichiarandosi felice di affidare alle loro mani il futuro del Koelliker.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Martedì l’incontro con Draghi,Piemonte chiede più attenzione
Appendino-Cirio mettono a punto richieste con forze economiche
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
18:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino non può superare da sola le difficoltà che attraversa e chiede maggiore attenzione da parte del governo, in particolare per il settore automotive. E’ questa la richiesta di tutte le forze economiche e sociali del territorio, che Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e la sindaca di Torino, Chiara Appendino, porteranno al premier Mario Draghi nell’incontro del 27 luglio a Roma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oggi Cirio e Appendino ne hanno parlato, in videoconferenza, con gli industriali, la Camera di Commercio, i sindacati.
“Al presidente del Consiglio – spiega Corrado Alberto, presidente dell’Api – Torino dirà chiaramente delle forti criticità che vive e che non può essere considerata alla stregua delle altre città del nord. Stiamo affrontando la difficile transizione del settore dell’auto e gli effetti della mancanza di politiche industriali efficaci dedicate al comparto e al territorio. E’ ineludibile il fatto che qui a Torino l’industria dell’auto debba continuare a esistere e svilupparsi.
Ed è necessario fare in modo che qui non si pensi solo a produrre auto di alta gamma, ma che vengano fatti investimenti anche su altri segmenti di mercato. Così come è necessario valorizzare anche i comparti aerospaziale, della logistica e dell’alimentare”.
“Torino deve affrontare una crisi che viene da lontano e non è mai finita, a cui si aggiungono il cambio di proprietà di Stellantis e la rivoluzione tecnologica in corso. Abbiamo bisogno di nuovi strumenti e impegni del governo, non di un incontro di consolazione. Torino e il Piemonte possono essere un’opportunità per il Paese”, sottolinea Giorgio Airaudo, segretario generale della Fiom Piemonte. “Il Piemonte vive una situazione di forte disagio, il governo deve mettere a punto un piano specifico che utilizzando le risorse Pnrr dia nuovo slancio alla regione” aggiunge Gianni Cortese, segretario generale della Uil Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore
Aveva 83 anni ed era docente emerito all’Università di Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 luglio 2021
19:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ morto oggi a Roma, dove viveva da alcuni anni, lo storico Nicola Tranfaglia. Aveva 83 anni.
Ne dà notizia l’Università di Torino, di cui era professore emerito di Storia, ricordandone “il ruolo eminente avuto sia in ambito accademico sia nel rapporto costante e fruttuoso con il contesto più ampio del dibattito storiografico, culturale e politico di quasi cinquant’anni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto contro un cancello, morto villeggiante di 19 anni
Incidente a Diano Marina. Quattro ragazzi a bordo rimasti feriti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
24 luglio 2021
09:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un turista piemontese di 19 anni, residente ad Alba (Cuneo), è morto in un incidente in auto avvenuto la scorsa notte sul rettilineo di via generale Ardoino, a Diano Marina (Imperia). Altri quattro ragazzi che viaggiavano sullo stesso mezzo, una Fiat Punto, sono rimasti feriti in modo più o meno grave e sono stati portati in “codice rosso” all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, la vittima erta al volante ed ha perso il controllo della guida andando a sbattere contro il cancello di una officina meccanica a lato della strada. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 con due automediche da Imperia e Alassio e mezzi della Croce d’Oro di Cervo e di Imperia e la Croce Rossa di Alassio. Presenti anche i vigili del fuoco e i carabinieri.
Accertamenti sono in corso per risalire alle cause del tragico schianto. La vittima avrebbe compiuto 20 anni il prossimo 12 agosto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Comunali: a Torino Iv col centrosinistra,sostegno a Lo Russo
Figura capace, ha rifiutato alleanze con populisti e sovranisti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 luglio 2021
12:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Dopo un lungo e approfondito confronto con le altre forze politiche e con i coordinatori delle circoscrizioni di Iv, Italia Viva ha deciso di appoggiare a Torino il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo”. Lo annunciano, in una nota, i coordinatori piemontese di Iv Silvia Fregolent e Mauro Marino.

“Si tratta di una figura capace – aggiungono a proposito del candidato del centrosinistra – che conosce già la macchina amministrativa comunale, che ha rifiutato alleanze con le forze sovraniste e populiste e che ha da subito chiesto e ottenuto discontinuità con il M5S. Nei prossimi giorni terremo una conferenza stampa con Lo Russo per presentare i candidati di Italia Viva”.
Resta da chiarire la posizione di Davide Ricca, presidente della Circoscrizione 8 e segretario cittadino dimissionario di Iv, incarico lasciato nei giorni scorsi non senza qualche polemica. Secondo indiscrezioni riportate oggi dal dorso torinese del Corriere della Sera, potrebbe sostenere il candidato del centrodestra Paolo Damilano, che gli avrebbe offerto la candidatura alla presidenza di una Circoscrizione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alessandria, arrestato sui tetti autore ‘spaccate’ negozi
Dalla polizia dopo ore trattative
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
24 luglio 2021
15:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli agenti della Squadra Mobile della Questura hanno arrestato l’autore delle numerose spaccate avvenute nei giorni scorsi nel centro di Alessandria.
Si tratta di un pregiudicato italiano, residente in città, che per evitare l’ordine di carcerazione ieri sera si è rifugiato sui tetti di uno stabile tra via 1821 e via Plana, non distante dalla piazza del Municipio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
C’è voluto un po’ di tempo, ma alla fine gli agenti lo hanno convinto a scendere, con l’ausilio dei vigili del fuoco intervenuti con un’autoscala, e a consegnarsi.
L’arresto sui tetti del presunto responsabile della ventina di spaccate in centro città ad Alessandria è arrivato dopo ore di trattativa a dieci metri d’altezza. Lo ha spiegato il dirigente della squadra mobile della questura di Alessandria, Marco Poggi, insieme al questore, Sergio Molino.
L’uomo ha 37 anni, si chiama Onofrio Paolo Flagello e ha precedenti per reati contro il patrimonio e legati alla droga.
La tossicodipendenza lo avrebbe portato a mettere a segno, dal 22 marzo a pochi giorni fa, 19 spaccate nel centro storico di Alessandria utilizzando sempre un blocco di cemento per riuscire a entrare nei negozi e portare via quello che poteva, dal registratore di cassa alla merce. La refurtiva di uno degli ultimi episodi aveva un valore che si aggirava intorno ai 4 mila euro. È riuscito a colpire anche tre esercizi in una sola notte, poi si allontanava in bicicletta.
Ieri, sentendosi accerchiato dagli agenti, è salito sul tetto della sua casa in via 1821 per riuscire a sfuggire all’arresto.
Dopo qualche ora, e l’intervento dei vigili del fuoco con l’autoscala, sono riusciti a convincerlo a rientrare nell’appartamento e aprire la porta. Più volte ha minacciato di volersi lanciare dal tetto. Le indagini sono andate a buon fine grazie ai filmati di alcune telecamere e alle impronte rilevate in alcuni dei negozi presi di mira.
“In questi giorni – ha aggiunto il questore – c’era bisogno di dare risposte a una esigenza di sicurezza. Dopo un lavoro durato mesi la Mobile è riuscita a individuare il responsabile di episodi che avevano giustamente creato preoccupazione fra i commercianti”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis: Melfi; la Uilm ha vinto le elezioni per la Rsa
Seguono Fismic e Fim, hanno votato oltre settemila lavoratori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MELFI
24 luglio 2021
15:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con una percentuale di voti pari al 35 per cento (con 2.207 voti), la Uilm si è confermata primo sindacato nella Rsa dello stabilimento di Melfi (Potenza) di Stellantis, al termine di elezioni alle quali hanno partecipato 7.154 lavoratori.
Nell’organismo sindacale dello stabilimento – dove si producono 500X, Jeep Renegade e Compass – saranno rappresentate anche la Fismic (29 per cento dei voti), la Fim-Cisl (23 per cento), l’Ugl (otto per cento) e l’Aqcf (tre per cento).

I segretari della Uilm di Basilicata, Marco Lomio, e della Uil lucana, Vincenzo Tortorelli, hanno parlato di “momento storico” e di riconoscimento del “lavoro e dell’azione sindacale quotidiana” della Uilm nella fabbrica: “Questo risultato – ha detto Lomio – ci dà ulteriore forza per vincere le prossime sfide al fianco dei lavoratori”. Sulla stessa lunghezza d’onda Tortorelli, secondo il quale “la Uil tutta avverte la responsabilità della fiducia ottenuta”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 161 casi, nessun decesso e +7 ricoveri
Positivo lo 0,7% dei tamponi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 luglio 2021
17:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 161 i nuovi casi di positività al Covid registrati in Piemonte. Lo comunica la Regione.
Si tratta dello 0,7% dei 24.198 tamponi che sono stati eseguiti.
Gli asintomatici sono 53. Non sono stati segnalati decessi.
I ricoverati in terapia intensiva sono 3 (come ieri), in altri reparti sono 54 (+7 rispetto).
Il totale dei casi dall’inizio dell’epidemia è 368.527 con 11.699 morti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vino: asta benefica di Barolo en primeur, con 15 barrique
Il 30 ottobre per iniziativa Fondazione CRC e Consorzio Tutela
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 luglio 2021
17:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un’asta benefica, per progetti di utilità sociale, in Italia e all’estero, con 15 lotti di barrique di vino Barolo messo in vendita en primeur, ovvero prima che sia completato il suo ciclo di affinamento.
L’asta sarà realizzata, sabato 30 ottobre 2021, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e dal Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani.in collaborazione con Christie’s.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarà in collegamento simultaneo con New York, dove sarà presente Antonio Galloni, il critico enologico di fama mondiale e ceo di Vinous.
Da ogni barrique si ricaveranno circa 300 bottiglie della vendemmia 2020, che saranno numerate e contrassegnate da un’etichetta creata ad hoc dall’artista italiano di fama internazionale Giuseppe Penone.
“L’idea nasce dalla volontà di valorizzare la storica vigna Gustava, situata sulle colline di Grinzane e a suo tempo appartenuta a Camillo Benso Conte di Cavour. – spiega Ezio Raviola, vice presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo – Una tenuta acquisita dalla Fondazione nel 2019, nell’ambito di un’operazione a favore del territorio della provincia di Cuneo”.
“Si tratta di un evento storico per il Barolo, ma allo stesso tempo è un segnale per tutto il settore enologico italiano, già da tempo impegnato nel proporre le proprie eccellenze, ma per la prima volta in questa esclusiva modalità”, commenta Matteo Ascheri, presidente del Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani.
L’evento “offre ai collezionisti – interviene Galloni -un’opportunità senza precedenti di poter partecipare ad un’iniziativa filantropica di grande rilevanza e beneficiare di una barrique di un Barolo dell’annata 2020 ottenuto da una specifica particella all’interno di un vigneto storico”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: nubifragio sul Vercellese, scoperchiata palestra
Parti del tetto cadono su auto, guidatore illeso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
24 luglio 2021
17:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un nuovo nubifragio, dopo quello del 7 luglio scorso per il quale è stato chiesto lo stato di calamità, ha colpito oggi pomeriggio Vercelli e alcune aree della provincia. Nel capoluogo le raffiche di vento hanno completamente scoperchiato il tetto della palestra Bertinetti, facendo cadere le lamiere e la struttura in legno sulla strada adiacente.
Parti del tetto sono finite sopra un’automobile in quel momento in transito, ma fortunatamente il guidatore non ha riportato ferite ed è riuscito a mettersi in salvo. Sul posto sono intervenuti subito i vigili del fuoco, vigili urbani, il sindaco Andrea Corsaro e l’assessore allo Sport Mimmo Sabatino.
La zona è stata transennata. Una violenta grandinata ha invece colpito la zona attorno Santhià.   VAI AL METEO IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Green Pass: Torino, tremila in piazza Castello per dire ‘no’
Poi i manifestanti cominciano a sfilare in corteo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 luglio 2021
20:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono circa tremila le persone che oggi si sono ritrovate in piazza Castello a Torino per la manifestazione contro il Green Pass. L’iniziativa non è stata autorizzata.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dalla folla, radunata davanti al palazzo della Regione Piemonte, si è alzato il grido ‘Libertà’, oltre a insulti al premier Draghi e al virologo Burioni.
Tra i partecipanti ci sono attivisti e simpatizzanti di Casa Pound, Forza Nuova, Torino Tricolore e World wide rally for freedom.
I manifestanti si sono poi mossi in corteo lungo via Po.
Piu’ di mille persone hanno manifestato davanti al municipio di Alessandria contro il green pass e i vaccini; la protesta e’ stata organizzata tramite i social. ‘Sono nato senza volerlo, moriro’ senza chiederlo. Fatemi vivere come voglio’ si legge su uno dei cartelli preparati da chi ha deciso di partecipare alla protesta, organizzata in contemporanea in varie piazze d’Italia.
Manifestazione “No green pass” oggi pomeriggio a Saluzzo, nel Cuneese, dove circa 200 persone sono scese in piazza, richiamate da un tam tam social, per protestare contro le scelte governative di imporre il Green pass e altre forme di controllo agli spostamenti per chi non è vaccinato. La protesta, che non ha creato disordini, si è svolta in piazza Cavour.
Anche a Novara circa 800 persone, molte provenienti dalla vicina Lombardia si sono radunate nella centrale piazza Puccini, dove hanno ripetutamente scandito slogan come “Non siamo cavie”, “No alla dittatura” e “Libertà! Libertà”. Tanti cartelli con “Difendiamo i bambini”. Una folla eterogena, giovani e anziani, diverse le famiglie con figli piccoli. Dopo una trattativa con la questura, la folla si è pacificamente spostata, con un breve corteo, davanti alla prefettura in piazza Matteotti, dove sono proseguiti gli slogan. Attorno alle 19,30, la manifestazione si è sciolta dopo che i partecipanti alla protesta avevano intonato in cerchio, tenendosi per mano, l’inno nazionale “Fratelli d’Italia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: 5-1 al Brixen nella seconda amichevole
I carichi di lavoro frenano i granata
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SANTA CRISTINA VALGARDENA
24 luglio 2021
18:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carichi di lavoro si fanno sentire, così il Torino di Ivan Juric non brilla particolarmente nella seconda amichevole in Val Gardena: al centro sportivo ‘Mulin da Coi’ di Santa Cristina, il test contro il Brixen di Bressanone (Bolzano) finisce 5-1.
Verdi, Baselli e Zaza i marcatori granata, oltre ai due autogol degli altoatesini firmati da Angerer e Senoner, mentre Reci vive la gioia di battere Berisha durante la ripresa.
La prossima amichevole del Toro è fissata per martedì 27 contro l’Al Fateh, a Bressanone, l’ultimo appuntamento durante il ritiro in Val Gardena che terminerà venerdì 30.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus: esordio vincente per Allegri, 3-1 al Cesena
Tanti giovani in campo, in gol anche McKennie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 luglio 2021
19:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Massimiliano Allegri riparte con una vittoria: nella sua prima uscita alla seconda avventura con la Juventus, il tecnico trova la vittoria per 3-1 contro il Cesena, formazione di serie C. Al JTC, i bianconeri sono imbottiti di giovani e di seconde linee, senza i big Ronaldo e Morata (in vacanza post-Europeo) e nemmeno con Dybala, fermato da un affaticamento muscolare, ma si comincia a rivedere la mano dell’allenatore livornese.

Il primo gol della nuova stagione è del classe 2002 De Winter, dopo il raddoppio di McKennie è Shpendi ad accorciare momentaneamente le distanze. Nella ripresa, il 2003 Soulé arrotonda il risultato per il 3-1 finale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nedved: “Allegri ha fame di vittorie, CR7 torna lunedì”
Vicepresidente Juve: “Con procuratore Dybala incontro a giorni”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 luglio 2021
21:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Si vede che l’allenatore ha grande fame di vittorie: è carico e motivato, speriamo porti titoli come nei precedenti cinque anni”. Così il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, a proposito dell’allenatore Massimiliano Allegri.
E su Cristiano Ronaldo: “E’ stato convocato per lunedì 26, torna qui e rimarrà con noi”, dice il n.2 bianconero.
Infine, sulla questione rinnovi. “Il procuratore di Dybala arriverà nei prossimi giorni e ci sarà un incontro – svela Nedved, ai microfoni di Sky – mentre Chiellini è in vacanza: ci siamo sentiti, diamogli il tempo di recuperare e poi ne parleremo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccino: Piemonte, oggi settemila nuove adesioni
Arrivate altre 40 mila dosi della fornitura straordinaria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 luglio 2021
21:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono state circa settemila oggi in Piemonte – il dato è aggiornato alle ore 17) le nuove adesioni alla campagna vaccinale contro il Covid. La Regione sottolinea che si tratta del “doppio rispetto a quelle registrate alla stessa ora di sabato scorso, quando erano state 3.200.
Ieri, a fine giornata, le nuove adesioni erano state in tutto quasi 25.000”.
Oggi le persone che hanno ricevuto il vaccino (dato delle 18:30) sono state 36.192. A 27.475 è stata somministrata la seconda dose.
Intanto sono arrivate – e già in via di distribuzione – le altre 40 mila dosi di vaccino Pfizer ottenute dal presidente Alberto Cirio dalla struttura commissariale come fornitura straordinaria. Si sommano alle 20 mila dosi aggiuntive già ricevute nei giorni scorsi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Autista bus aggredito, denunciati sei giovani
Nel Torinese dai carabinieri. Quattro sono minorenni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 luglio 2021
09:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati identificati e denunciati per lesioni personali e violenza a pubblico ufficiale i sei giovani che lo scorso 25 giugno a Castellamonte hanno aggredito l’autista di un autobus della società trasporti “Vimu” che stava effettuando il servizio sulla tratta Cuorgnè-Ivrea.
Quattro sono minorenni.

I ragazzi, tutti residenti a Tavagnasco e Cuorgnè, reagirono in malo modo al richiamo dell’autista che li aveva invitati ad indossare la mascherina. L’uomo venne aggredito a calci e pugni e colpito in testa con una pietra. I carabinieri di Cuorgnè e Castellamonte, visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza e ascoltando le testimonianze di altri passeggeri del bus, sono riusciti ad identificare i giovani. I due maggiorenni sono stati denunciati alla procura di Ivrea, gli altri quattro segnalati alla procura minorile di Torino. Alcuni sono già noti alle forze dell’ordine. Tre sono di origini straniere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tennis in piazza Castello, prosegue la ‘Race to Tourin’
Per far conoscere disciplina e avvicinare il pubblico alle Atp
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 luglio 2021
09:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La ‘Race to Tourin’, la corsa verso le Nitto Atp Finals che vedrà sfidarsi gli otto migliori giocatori e le otto migliori coppie della stagione a Torino dal 14 al 21 novembre, prosegue anche oggi con il tennis in piazza Castello. Nelle isole dedicate al tennis, insegnanti e fiduciari dell’Istituto Superiore di Formazione ‘Roberto Lombardi’ accompagnano bambini e adulti alla scoperta di questo sport.

Il Comitato Regionale Fit Piemonte fornisce ai partecipanti informazioni utili sul tennis e sul torneo di novembre. La manifestazione, pensata con le istituzioni locali per avvicinare il grande pubblico a questa disciplina, proseguirà sino a metà settembre coinvolgendo le principali piazze cittadine in centro e in periferia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: ciclismo, Longo Borghini è bronzo
Azzurra terza nella prova in linea su strada. Oro a Kiesenhofer
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TOKYO
25 luglio 2021
10:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terza medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020: la 29enne piemontese Elisa Longo Borghini e’ bronzo nella prova su strada in linea di ciclismo femminile. La gara è stata vinta dall’austriaca Anna Kiesenhofer, in fuga praticamente dall’inizio, mentre l’argento è andato all’olandese Annemiek van Vleuten.
Longo Borghini aveva vinto il bronzo anche a Rio 2016.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: Preioni (Lega), Longo Borghini porta Vco in Oriente
Ciclista di Orvanasso medaglia di bronzo alle Olimpiadi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 luglio 2021
13:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Soddisfazione” per il bronzo olimpico ottenuto da Elisa Longo Borghini, ciclista originaria di Ornavasso (Vco), viene manifestata dal consigliere regionale Alberto Preioni (Lega). “La medaglia di Tokyo – afferma – è una gioia per tutto il Verbano Cusio Ossola, che si conferma terra di ciclisti, e il giusto riconoscimento per una sportiva che, grazie ai suoi sacrifici quotidiani, ha già portato in tante altre occasione il nome del nostro territorio nel mondo.
Ringrazio Elisa Longo Borghini augurandole di poter ottenere in carriera altri importanti successi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Questo bronzo olimpico porta un po’ di Vco in Oriente”.
“Elisa Longo Borghini ha regalato oggi all’Italia ed alla nostra piccola comunità una nuova medaglia olimpica. Siamo orgogliosissimi di te”. Così scrive su facebook il sindaco di Ornavasso, Filippo Cigala Fulgosi, commentando il risultato ottenuto dalla ciclista, originaria del paese, ai Giochi di Tokyo.
“Che fosse fortissima – dice il sindaco – lo sapevamo da tempo, che arrivasse una nuova simile gioia ci speravamo. Ma non sempre si è ripagati dei tanti sacrifici che lo sport ad altissimo livello richiede. Adesso ci tocca cambiare il cartello d’ingresso al paese: dopo quello installato nel 2016 con la scritta ‘Comune con una medaglia olimpica’ … ora le medaglia sono due”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Investito da auto pirata, uomo muore nel Cuneese
Incidente a Pianfei, carabinieri avviano ricerche automobilista
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
25 luglio 2021
13:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un uomo è morto questa mattina a Pianfei, poco più di 2 mila abitanti in provincia di Cuneo, investito da un’auto pirata. I carabinieri hanno subito avviato le ricerche dell’automobilista che non si è fermato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’incidente è avvenuto in via Bisalta, intorno alle 5.30. Inutile l’intervento del 118: i sanitari non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo, un 36enne residente a Chiusa Pesio. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Villanova Mondovì.
E’ stato individuato e denunciato dai carabinieri intorno alle 12 l’uomo che la notte scorsa, intorno alle 5,30, alla guida del suo furgone, ha investito e ucciso Danilo Cantore, 36 anni, di Chiusa Pesio (Cuneo). Cantore era stato travolto dal furgone Mercedes mentre percorreva a piedi all’alba di oggi la strada provinciale 211 a Pianfei, dopo aver trascorso la notte in un bar poco distante. I residenti della zona hanno sentito lo schianto e chiamato i soccorsi. I carabinieri di Villanova Mondovì, Chiusa Pesio e il Nucleo Radiomobile di Cuneo e Mondovì hanno rintracciato il trentenne alla guida del furgone, residente nella zona, sei ore dopo l’investimento mortale. L’uomo, anche lui di 36 anni, è stato incastrato dal filmati della videosorveglianza lungo la provinciale e dalle testimonianze degli avventori del bar. Il suo furgone era ammaccato, è accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso. Il pm che ha coordinato le indagini è Pier Attilio Stea della Procura di Cuneo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccino: Asl Asti, ‘non presentatevi senza prenotazione’
Incremento non previsto di 600 preadesioni al giorno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
25 luglio 2021
13:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Considerevole aumento delle adesioni alla campagna vaccinale anti-covid anche ad Asti, e la Asl chiede di rispettare la regolare programmazione delle sedute.
“L’incremento non previsto di circa 600 preadesioni al giorno – precisa in una nota – è senza dubbio un fatto estremamente positivo per il prosieguo della campagna, tuttavia rischia di avere un impatto difficile da gestire sull’attività dei centri vaccinali dell’Asl At, che già attualmente effettuano una media giornaliera di oltre 1.700 somministrazioni alla popolazione (oltre 215mila il totale da gennaio), ma la cui operatività non può che basarsi sull’effettiva disponibilità dei vaccini assicurata dalle forniture”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Asl astigiana invita i cittadini a effettuare l’adesione sul portale http://www.ilpiemontetivaccina.it, in seguito alla quale si riceverà la convocazione per l’appuntamento presso il centro vaccinale, a non presentarsi ai centri vaccinali senza prenotazione (ad eccezione delle categorie per cui è prevista questa possibilità) o in giornate e orari diversi rispetto alla convocazione ricevuta.
“È pienamente comprensibile – sottolinea il direttore generale Asl At Flavio Boraso – la volontà di vaccinarsi il prima possibile e il desiderio da parte di tutti di ritornare a una vita senza restrizioni. Per la buona riuscita della campagna occorre però, seguire la programmazione delle sedute, che tiene conto della disponibilità dei vaccini”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: sindaco Ornavasso, orgogliosissimi di Elisa
Il sindaco, adesso cambieremo il cartello di ingresso in paese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ORNAVASSO
25 luglio 2021
13:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Elisa Longo Borghini ha regalato oggi all’Italia ed alla nostra piccola comunità una nuova medaglia olimpica. Siamo orgogliosissimi di te”.
Così scrive su facebook il sindaco di Ornavasso, Filippo Cigala Fulgosi, commentando il risultato ottenuto dalla ciclista, originaria del paese, ai Giochi di Tokyo.
“Che fosse fortissima – dice il sindaco – lo sapevamo da tempo, che arrivasse una nuova simile gioia ci speravamo. Ma non sempre si è ripagati dei tanti sacrifici che lo sport ad altissimo livello richiede. Adesso ci tocca cambiare il cartello d’ingresso al paese: dopo quello installato nel 2016 con la scritta ‘Comune con una medaglia olimpica’ … ora le medaglia sono due”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccino: Asl Torino, superato il milione di dosi
Ieri sera alle ore 22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 luglio 2021
13:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono oltre un milione (1.002.887) le dosi di vaccino anti Covid somministrate dall’Asl di Torino.
Il risultato è stato raggiunto ieri alle 22.
Sono invece 469.661 i torinesi che hanno completato il ciclo vaccinale, mentre 100.530 sono in attesa della seconda dose. L’Asl in nota spiega che “il numero delle persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino rapportato con quello della popolazione residente a Torino di età superiore a 12 anni, risulta una percentuale del 74% con copertura vaccinale di almeno una dose contro il COVID-19, se tutte le dosi fossero state somministrate esclusivamente ai cittadini di Torino”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fugge in auto da polizia, si schianta e muore
A Torino. Aveva imboccato strada contromano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 luglio 2021
16:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un nomade è morto nel primo pomeriggio in un incidente stradale a Torino mentre, in auto, tentava di sfuggire alla polizia. E’ successo in via Sansovino, angolo strada Altessano, in zona Lucento, alla periferia della città.

Secondo le prime ricostruzioni l’uomo era alla guida di una Volkswagen Lupo rubata; ha imboccato la strada contromano e, dopo aver perso il controllo della vettura, è finito contro un palo della luce.
I soccorsi sono stati immediati ma i tentativi di rianimarlo, dopo averlo estratto dall’abitacolo, si sono rivelati inutili.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Spari ad Asti, gambizzato un uomo
Tre colpi di pistola esplosi da auto in corsa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
25 luglio 2021
16:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un uomo di 35 anni è stato ferito alle gambe da tre colpi d’arma da fuoco sparati da un’auto in corsa ad Asti. E’ successo stamani intorno alle 5:30 in via Maggiora, all’angolo con corso Alessandria.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I trentacinquenne stava mangiando un panino vicino a un chiosco. A svolgere le indagini sono i carabinieri. I proiettili sono di calibro 9.
L’automobile, scura e di grossa cilindrata, si è allontanata.
Il trentacinquenne è già conosciuto dalle forze dell’ordine.
E’ stato portato all’ospedale Cardinal Massaia, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico terminato nel pomeriggio.
Non è in pericolo di vita.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 97 casi, zero decessi e aumento ricoveri in Piemonte
L’andamento dell’epidemia in Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 luglio 2021
16:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 97 i nuovi casi di positività al Covid registrati in Piemonte. Lo comunica la Regione.
Il dato corrisponde allo 0,9% dei tamponi eseguiti. I pazienti ricoverati in terapia intensiva restano tre, quelli in altri reparti salgono (+4) a 58.
L’Unità di crisi non ha segnalato decessi.
Dall’inizio dell’epidemia il totale dei casi è 368.624. I morti rimangono 11.699.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte, metà popolazione ha completato ciclo
Cirio e Icardi, traguardo importante
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 luglio 2021
19:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono oltre due milioni i piemontesi che hanno completato il ciclo vaccinale contro il Covid. La soglia è stata superata oggi con la somministrazione della seconda dose s 21.316 persone.

Il governatore Alberto Cirio e l’assessore alla sanità Luigi Genesio Icardi, dopo avere osservato che la copertura riguarda “praticamente la metà della popolazione piemontese”, parlano di “traguardo importante” e rivolgono un “grazie a tutti gli operatori che instancabilmente, anche nel fine settimana, continuano a lavorare senza sosta per mettere in sicurezza il Piemonte e i suoi cittadini”. Cirio e Icardi rivolgono “un appello a chi non ha ancora aderito, perché è fondamentale lo faccia in fretta affinché ogni sforzo messo in campo finora non sia stato vano”.
Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.651.245 dosi (di cui 2.002.521 come seconde), corrispondenti al 95,7% di 4.858.030 finora disponibili per il Piemonte. Il totale comprende le 45.630 dosi arrivate ieri nell’ambito della fornitura straordinaria che Cirio aveva ottenuto nei giorni scorsi dalla struttura commissariale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Figliuolo, contrari? Siamo Paese libero
Una ventina di No Vax all’esterno dell’hub Lavazza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
10:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ho visto che ci sono tanti giovani, c’è anche qualcuno contrario è giusto così: è un paese libero”: interpellato dai giornalisti il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, commenta così la presenza all’esterno dell’hub vaccinale della Lavazza, a Torino, di alcuni No Vax contrari alla somministrazione dei vaccini ai bambini, che da oggi in Piemonte può essere effettuata senza prenotazione.
Sono una ventina i No Vax che si sono radunati all’esterno dell’hub vaccinale Lavazza, in via Ancona a Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Giù le mani dai bambini”, “i bambini non sono cavie” sono alcuni dei cartelli mostrati dai manifestanti all’arrivo dell’auto del generale Figliuolo. I manifestanti hanno tentato di avvicinarsi al commissario per l’emergenza Covid, senza riuscirci per la presenza di un cordone di agenti di polizia.
Una manifestante ha dato lettura, utilizzando un megafono, ad alcuni articoli della Costituzione, subito dopo è stato scandito lo slogan “Norimberga, Norimberga”, già sentito nei giorni scorsi in occasione della manifestazioni contro il Green Pass.
Di fronte ai manifestanti, dall’altra parte della strada all’ingresso dell’hub, una lunga fila di persone pronte a farsi vaccinare.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Figliuolo in Piemonte, prima tappa l’hub Lavazza
Al via dosi per ragazzi in età scolare senza prenotazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
21:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’Emergenza Covid-19, è arrivato alla Nuvola Lavazza di Torino, prima tappa della visita di oggi in Piemonte. E’ accompagnato dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, dal vicepresidente Fabio Carosso, e dagli assessori regionali alla Sanità Luigi Icardi, alla Protezione civile Marco Gabusi, e all’istruzione Elena Chiorino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con loro anche i commissari dell’Unità di crisi della Regione, Vincenzo Coccolo, Emilpaolo Manno e Antonio Rinaudo, e il responsabile del Settore regionale Protezione Civile Franco De Giglio.
L’hub vaccinale, aperto da Lavazza il 7 maggio, ha finora somministrato 96 mila vaccini e omaggiato 30.491 caffè.
Attualmente sono in corso le vaccinazioni della fascia 12-15 anni.
Nella visita di oggi sarà presentato a Figliuolo il piano Scuola Sicura della Regione Piemonte. Una delle iniziative, al via proprio questa mattina, è la vaccinazione dei ragazzi in età scolare senza prenotazione: agli studenti basterà presentarsi in qualunque hub vaccinale del Piemonte accompagnati da un genitore.
La due giorni di Figliuolo in Piemonte si concluderà nel Cuneese a Frabosa Sottana, dove oggi alle 12 è previsto un incontro con gli amministratori locali per un bilancio del progetto sulle Montagne Covid Free avviato nei mesi scorsi dalla Regione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: crollo immatricolazioni bus, -30% in Piemonte nel 2020
Torino regge e segna solo -7,8%, ibrido ed elettrico sotto l’1%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
11:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tra chiusure, blocchi alla circolazione e restrizioni dovute all’emergenza sanitaria ed economica in atto, il 2020 è stato un anno difficile anche per il mondo del trasporto merci e persone su strada. Continental, produttore internazionale di pneumatici, ha realizzato un Osservatorio sui macro trend del trasporto pesante con l’obiettivo di fornire una panoramica del settore sia a livello nazionale, sia a livello locale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per il mercato degli autobus il Piemonte è in linea con la media nazionale e tocca il 30%, con 224 nuove immatricolazioni. Tra le province, Torino fa registrare la diminuzione più lieve con 166 registrazioni e solo un -7,8%.
Sul podio gasolio, benzina e metano (91,42%, 4,81% e 1,84%), mentre ibrido ed elettrico sono ben al di sotto dell’1% (0,14% e 0,10%). A Torino benzina e metano salgono a 5,3% e 3%, con ibrido ed elettrico entrambi allo 0,2%. L’elettrico è la terza fonte di alimentazione e supera benzina e ibrido (1,2% rispetto a 0,5% e 0,1%). Nel capoluogo salgono le quote di autobus a metano e a batteria (8,6% e 1,9%) e rimangono sotto l’1% quelli ibridi e a benzina (0,2% e 0,5%). A Torino solo un autocarro su 9 ha più di 30 anni, oltre il 40% dei bus è Euro 5 o Euro 6.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ferrero: avanti strategia green, -50% emissioni entro 2030
Fave di cacao 100% sostenibili e zucchero canna 100% certificato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
11:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prosegue la strategia green della Ferrero che punta entro il 2030, a dimezzare tutte le emissioni dalle proprie attività. Al 2020 – si legge nel Rapporto di Sostenibilità – ha raggiunto l’obiettivo di approvvigionarsi di fave di cacao 100% sostenibili, certificate attraverso standard gestiti in modo indipendente, e di zucchero di canna 100% certificato da Bonsucro e Altromercato.
“La pandemia ha trasformato l’industria e continua a produrre i suoi effetti nel mondo. Il Gruppo ha reagito nel modo migliore, assegnando sempre massima priorità a salute e sicurezza dei dipendenti e dei consumatori” spiega il presidente Giovanni Ferrero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte, oltre 87% personale scuola ha aderito
Regione ha presentato il piano scuola al generale Figliuolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
12:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte oltre l’87% del personale scolastico ha aderito alla campagna vaccinale, a fronte dell’obiettivo dell’85% dato alle Regioni dalla struttura commissariale del generale Figliuolo. Gli aderenti sono stati infatti 105 mila su un target potenziale di 120 mila.

Di questi 93.300 hanno già ricevuto una dose, e 82.300 hanno completato il ciclo vaccinale. Sono quindi già completamente immunizzati il 78,3% degli aderenti e il 68,5% della platea potenziale, formata dal personale docente e non docente delle scuole del Piemonte. I dati sono stati diffusi oggi all’hub Lavazza di Torino dalla Regione, che ha presentato il proprio Piano Scuola Sicura, in vista della riapertura a settembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: rientrati Kulusevski, De Ligt, Rabiot e Ramsey
Giocatori al J Medical per sottoporsi ai test di rito
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
11:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giornata di rientri alla Juventus.
Oltre a Cristiano Ronaldo, sono tornati dalle vacanze alla Continassa anche altri quattro giocatori.
Si tratta di Dejan Kulusevski, Matthijs De Ligt, Aaron Ramsey e Adrien Rabiot, che nell’arco della mattinata si sono recati al J Medical per sottoporsi ai test di rito.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola Sicura, Piemonte vara piano per didattica in presenza
Vaccinazioni di massa e screening periodici su base volontaria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
13:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piano Scuola Sicura presentato oggi dalla Regione Piemonte in vista del nuovo anno scolastico prevede alcune azioni, a partire da quelle riguardanti le primarie e le medie, che non rientrano nella campagna vaccinale.
Per queste sono previsti screening mensili su base volontaria con tampone rapido antigenico o salivare, e ulteriore test molecolare per la conferma del risultato in caso di positività.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ma già prima dell’inizio del nuovo anno scolastico, per i bambini e ragazzi appartenenti a queste fasce di età il Piemonte prevede lo screening di massa gratuito su base volontaria. Lo stesso screening viene proposto al personale, docente e non docente delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado.
Sul fronte delle vaccinazioni, il Piano prevede il completamento dell’immunizzazione del personale scolastico aderente alla campagna entro metà settembre, e iniziative per incentivare i non aderenti, con l’obiettivo di arrivare al 90% della platea potenziale entro l’avvio del nuovo anno scolastico.
Per gli studenti della fascia 12-19 anni, proprio oggi è partita la vaccinazione libera senza prenotazione, che già nelle prime ore ha visto lunghe code nei centri vaccinali, incluso quello della Lavazza, visitato questa mattina dal generale Figliuolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Lavazza, orgogliosi aver fornito nostri spazi
Vicepresidente Gruppo, tutti chiamati a generosità collettiva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
14:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Come imprenditore sono orgoglioso di aver messo a disposizione della cittadinanza La Centrale, il nostro centro convegni per poter contribuire concretamente all’avanzamento della campagna vaccinale nazionale, che ha visto a oggi oltre 95.000 persone vaccinarsi in questo spazio”. Lo afferma Marco Lavazza, vicepresidente dell’omonima azienda del caffè, che oggi ha accolto il generale Francesco Paolo Figliuolo negli spazi dell’hub vaccinale allestito all’interno del quartier generale torinese del Gruppo, la cosiddetta Nuvola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ stato un onore per me accogliere oggi in questi spazi il generale Figliuolo, che ringrazio a nome della famiglia Lavazza, e di tutti i nostri collaboratori, per aver saputo gestire una macchina organizzativa complessa che ha permesso di accelerare il processo di vaccinazione a livello nazionale, ma che deve continuare a procedere senza ostacoli e con convinzione – aggiunge Marco Lavazza -. Siamo chiamati tutti a un atto di grande generosità collettiva e di fiducia nella comunità scientifica, per proteggere i più deboli, gli anziani, per tutelare il futuro dei nostri giovani, per creare nuove opportunità per rilanciare il futuro dell’economia del Paese grazie al Pnrr”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Medico a corteo no Green Pass, anche Ordine valuta procedimento
‘Il certificato è tra provvedimenti che contrastano pandemia’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
14:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Stiamo valutando se esistono i presupposti per un’azione disciplinare e se sarà il caso apriremo un procedimento”. Lo afferma il presidente dell’Ordine dei medici di Novara, Federico D’Andrea, in merito ala presenza di Luigi Garavelli, primario di Malattie Infettive di Novara, alla manifestazione ‘no pass’ di Alessandria.
“Il vaccino è uno strumento importantissimo con il quale i sanitari si possono garantire contro il Covid e, di conseguenza, garantire anche i cittadini – aggiunge -. E il green-pass si inserisce perfettamente tra i provvedimenti che si possono adottare per contenere la pandemia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In autunno nuovo romanzo della saga bestseller Fairy Oak
Il bestseller internazionale di Elisabetta Gnone per Salani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
26 luglio 2021
15:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ in arrivo un nuovo romanzo, il nono, della serie di Fairy Oak, il bestseller internazionale di Elisabetta Gnone. Ad annunciarlo è la casa editrice Adriano Salani Editore (GeMS – Gruppo editoriale Mauri Spagnol) che lo pubblicherà il prossimo autunno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La saga di Fairy Oak è uscita per la prima volta in Italia il 26 ottobre 2005 con il romanzo Il segreto delle Gemelle, è stata tradotta in 23 Paesi, vendendo oltre 4 milioni di copie, e si è attestata come vero e proprio fenomeno mondiale. Nell’autunno 2020, in occasione del 15° anniversario, è uscito in libreria Fairy Oak: La storia perduta, che ha ottenuto un grande successo nei giovani lettori e lettrici, e ha raggiunto il primo posto nella classifica di libri per ragazzi.
Nel nuovo capitolo della saga Elisabetta Gnone ci riaccompagnerà nel suo mondo fantastico con una nuova prospettiva, illuminando angoli bui e svelando situazioni mai viste finora. ”Fin dal principio sono stati i miei personaggi, come le loro voci, a raccontare le avventure di Fairy Oak.
Questa storia invece vorrei raccontarla io, perché io so cose che nessuno di loro sa e quello che svelerò risponderà a tutte le domande”, anticipa Elisabetta Gnone. ”Fairy Oak e la sua autrice non smettono di sorprenderci. L’uscita dell’ottavo titolo l’anno scorso ha avuto l’effetto del ritrovamento di uno scrigno rimasto a lungo sepolto. Elisabetta è così, è una donna “miniera”: noi la preghiamo di rimanere lì ancora a lungo al villaggio a illuminare i paesaggi e i personaggi, a raccontare senza fine quel mondo straordinario nel quale vorremmo vivere per sempre» commenta Mariagrazia Mazzitelli, direttrice editoriale di Salani.
Elisabetta Gnone è nata a Genova, ha studiato a Milano e giovanissima è entrata alla Walt Disney, dove è diventata direttore responsabile delle riviste femminili e prescolari e per la quale ha anche ideato la serie a fumetti W.I.T.C.H. Oggi vive con la sua famiglia sulle colline del Monferrato, scrive libri per ragazzi e grazie alla serie di Fairy Oak e Le storie di Olga di carta, è una delle autrici più amate a livello internazionale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gates, il quarto manifesto di Opera Viva Barriera di Milano
Opera di Lucrezia Testa Iannilli, inaugurazione il 28 luglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
15:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mercoledì 28 luglio alle 18.30 si inaugura in piazza Bottesini a Torino e in diretta Facebook – @flashbackfair – il quarto manifesto di Opera Viva Barriera di Milano, progetto ideato da Alessandro Bulgini, curato da Christian Caliandro e sostenuto dalla fiera d’arte Flashback, con l’opera Gates di Lucrezia Testa Iannilli (2021). Il racconto che mese dopo mese si dispiega in questa settima edizione prosegue ora con la sua quarta puntata, Gates, il manifesto ideato e realizzato da Lucrezia Testa Iannilli, fotografa e performer.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La sua ricerca predilige come strumento di percezione il corpo umano e quello animale, che diventa il soggetto delle sue azioni e immagini fotografiche: secondo il suo pensiero, infatti, la condizione non-umana è probabilmente l’unica in grado di salvare l’essere umano. Anche il suo lavoro riflette – da un ulteriore punto di vista rispetto a quello delle precedenti autrici – sulle conseguenze drammatiche ma anche interessanti della pandemia, in particolare sulla psiche umana.
Iannilli si sofferma sull’animale come cura: “Ansia e depressione, catalizzati da solitudine, paura del contagio, disagio e limitazioni delle libertà personali, sono stati diagnosticati sempre più diffusamente, e si sono trasformati per molti in uno stress post-traumatico. Gli animali hanno fatto in qualche modo scudo alla nostra salute mentale. Se avevano già una buona connessione, questa è stata ulteriormente rafforzata”.
Nell’immagine l’autrice propone una fusione ‘dolce’ tra animali e umani, all’insegna della reciprocità e dell’interscambio continuo dei ruoli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Museo Egizio: Crippa assolto in appello per video sui social
Deputato Lega ha esercitato diritto di critica politica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
15:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Corte d’Appello di Torino, sezione civile, con sentenza del 22 giugno scorso, ha integralmente riformato la sentenza di primo grado che aveva condannato il deputato e vicesegretario della Lega Andrea Crippa a risarcire il Museo Egizio per un video pubblicato sui social nel 2018. Crippa, pertanto, non dovrà alcun risarcimento al Museo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La “provocazione” dell’esponente leghista contenuta nel video – una telefonata in vivavoce all’Egizio per ottenere informazioni su eventuali agevolazioni in corso – era nata come protesta all’iniziativa della Fondazione che prevedeva per chi parlava in lingua araba biglietti per due persone al prezzo di uno.
La sentenza della Corte d’Appello di Torino, ispirandosi ai principi costituzionali posti a tutela del diritto di critica politica – ha evidenziato, in una nota, l’avvocato Davide Perrotta, legale del deputato – ha, a chiare lettere, riconosciuto che l’onorevole Crippa ha “legittimamente esercitato il proprio diritto di criticare l’iniziativa di un’importante e prestigiosa agenzia culturale cittadina avente, proprio per questo, un oggettivo impatto sociale e lato sensu politico”.
La sentenza ha altresì riconosciuto che il linguaggio utilizzato dall’onorevole Crippa è stato “di certo mai offensivo, ingiurioso e turpiloquiale, nel legittimo esercizio del diritto di critica politica”, condividendo la precedente decisione del Gip di Torino, che, nell’archiviare il procedimento penale sollecitato dal Museo, ha negato che la condotta dell’onorevole Crippa “sia mai trasbordata nell’offesa ‘personale’ e gratuita ai danni della Fondazione”, affermando, anzi, che l’on. Crippa ha portato avanti la propria iniziativa “senza mai superare il perimetro dell’esercizio del diritto di critica”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trentuno chili di marijuana in un tir, arrestati tre corrieri
Sono due italiani e un romeno. Operazione carabinieri Moncalieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
16:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arrestati tre corrieri della droga e sequestrato un grosso quantitativo di stupefacente.
I carabinieri di Moncalieri, nell’hinterland torinese, hanno arrestato nella notte tra venerdì e sabato un romeno di 39 anni e due italiani di 29 e 59 anni, mentre, vicino all’interporto di Orbassano, stavano scaricano 31 chili di marijuana da un Tir.
La droga, confezionata in sacchetti di cellophane era nascosta tra la merce trasportata per conto di un’azienda torinese, risultata estranea ai fatti. Addosso al 29enne i militari dell’Arma hanno trovato 9.200 euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Montagne Covid Free in Piemonte, vaccinata 70% popolazione
Dati illustrati al generale Figliuolo a Frabosa Sottana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
21:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il progetto Montagne Covid Free della Regione Piemonte vede oggi le popolazioni montane piemontesi vaccinate al 70%, con picchi fino all’87%. Grazie al progetto, che ha coinvolto 226 Comuni, 74.952 persone residenti nelle aree montane sono state vaccinate con almeno una dose.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I dati sono stati diffusi oggi a Frabosa Sottana, nel Cuneese, in occasione della presentazione dei risultati del progetto al generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario nazionale per l’emergenza Covid-19.
I 10 Comuni con le migliori performance sono stati Volpeglino, Prali, Mandello Vitta, Balme, Bergolo, Azzano d’Asti, Quaranti, Germagno, Argentera e Paroldo, che tutti insieme hanno in media l’85% di cittadini vaccinati. In base alle Province di appartenenza, i Comuni migliori sono stati quelli del Cuneese e dell’Alessandrino, entrambi con il 72% della popolazione vaccinata con almeno una dose. Seguono quelli del Vco con il 71% di vaccinati, del Torinese con il 68%, del Vercellese con il 67%, in coda il Biellese con il 65%.
A Frabosa il commissario straordinario per l’emergenza Covid ha ricevuto anche il tradizionale premio “Castagna d’oro”, riconoscimento conferito a chi si impegna in modo speciale per il territorio. Al commissario dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, Antonio Rinaudo, responsabile dell’area giuridico-amministrativa e della campagna vaccinale, è stata invece consegnata una targa “per la dedizione, la passione e la professionalità donata” al Piemonte “nella battaglia contro il Covid”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La notte che verrà, installazione itinerante lungo la Dora
Per l’avvio dei 19 progetti vincitori del bando Tonite
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
16:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La notte del 28 luglio, dalle 22, le cittadine e i cittadini saranno invitati a guardare il cielo sulla Dora. Un’installazione e performance itinerante live di luci e suoni lungo il fiume illuminerà lo spazio intorno e sarà metafora del rinnovamento urbano proposto dal progetto europeo ToNite.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una rete mobile e danzante di luce connetterà spazi, persone e voci e darà l’avvio ai 19 progetti vincitori del bando lanciato dalla Città di Torino. Alle 19 soluzioni, volte a migliorare la vivibilità degli spazi pubblici, è stato destinato un milione di euro a fondo perduto.
L’intervento servirà ad accelerare la trasformazione dei quartieri di Aurora e dell’area Vanchiglia/Campus Einaudi. I 59 soggetti coinvolti, tra enti del terzo settore, micro piccole e medie imprese, istituti e scuole pubbliche, avranno a disposizione un budget fino a 60 mila euro. I progetti insisteranno su 2 diverse aree di intervento attigue alla Dora: 14 sono stati selezionati per la zona corrispondente al tratto di Lungo Dora nel quartiere Aurora (tra Parco Dora e corso Regio Parco) e 5 per l’area Vanchiglia/Cle (tra corso Regio Parco e l’ingresso del parco della Colletta). Le proposte scelte vanno dal recupero e riuso di luoghi chiusi, quali cortili scolastici ed edifici inutilizzati, alla riqualificazione funzionale e riappropriazione di alcuni spazi pubblici poco valorizzati e frequentati dagli abitanti, all’attivazione di presidi culturali, socio-educativi o socio-sanitari.
I ponti di luce, trasportati da veicoli 100% elettrici, si muoveranno lungo gli argini del fiume. Sarà una coreografia in movimento che toccherà i ponti Carpanini, Livorno e Washington; che visiterà il Parco Dora, la Biblioteca Italo Calvino, il Campus e Borgo Dora. Il progetto ha il sostegno di Iren.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Precipita su montagne cuneesi, grave alpinista ligure
Era in compagnia di un amico che ha dato l’allarme
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
26 luglio 2021
21:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un alpinista ligure, quarantenne, è morto dopo il ricovero in gravi condizioni all’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo: è precipitato intorno alle 13 mentre tentava di scalare cima Fremamorta, poco sopra la frazione Terme di Valdieri.
E’ stato il compagno di cordata che dopo aver visto cadere l’amico ha trovato un punto in cui c’era segnale del cellulare ed è riuscito a dare all’allarme.
I due, ferito e amico, sono stati recuperati dall’elisoccorso del 118. Hanno lavorato al recupero anche gli uomini del soccorso alpino insieme all’elicottero dei vigili del fuoco. I soccorritori sono riusciti a intervenire poco prima che un violento nubifragio si abbattesse sulla zona.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Venezia: tre film realizzati grazie al TorinoFilmLab
White Building (Cambogia),Pilgrims (Italia),Costa Brava (Libano)
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
16:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo due film premiati alla Berlinale e tre a Cannes, il TorinoFilmLab si appresta a sbarcare ancora una volta al Lido di Venezia. Sono tre, infatti, i film realizzati nella cornice del laboratorio torinese ad entrare nel programma della 78a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, che quest’anno si svolgerà tra il 1° e l’11 settembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due film Tfl saranno in ‘Concorso Orizzonti’ – tra 19 lunghi selezionati – e uno figura nella nuova sezione ‘Orizzonti Extra’, rappresentando diversi paesi: White Building, opera prima scritta e diretta da Kavich Neang, primo regista cambogiano a rientrare nella selezione ufficiale del festival di Venezia; Pilgrims del regista lituano Laurynas Bareiša, che con i precedenti cortometraggi si è già distinto a Venezia, Berlino e Locarno; ‘Orizzonti Extra’ ospiterà Costa Brava, Lebanon esordio alla regia della libanese Mounia Akl che punta in modo deciso l’attenzione sui temi ambientali.
“Il TorinoFilmLab è impegnato da diversi anni nello scenario del cinema internazionale giocando un ruolo fondamentale per gli autori emergenti, con risultati di altissimo livello qualitativo “Ritrovare a Venezia film da tutto il mondo che sono passati anche dal nostro laboratorio torinese non solo è una soddisfazione, ma è anche il segno tangibile di un impegno ripagato” afferma Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino . “Quando i film che abbiamo visto nascere sulla carta arrivano uno a uno ai festival la felicità è massima per tutto il team TorinoFilmLab. Vedere poi che addirittura a Venezia ci sarà un nostro film, Costa Brava, che tocca un tema che ci sta molto a cuore come quello della sostenibilità ci riempie di orgoglio” commenta Mercedes Fernandez, direttrice del TorinoFilmLab.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: aumentano ricoveri in Piemonte, stabili le intensive
Nessun decesso e 59 nuovi positivi in ultime 24 ore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
16:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aumentano i ricoveri da Covid in Piemonte. Se i pazienti in terapia intensiva sono sempre tre, come ormai da più di una settimana, quelli negli altri reparti salgono a 68, dieci in più rispetto a ieri.
Lo rende noto l’Unità di crisi regionale, comunicando anche 59 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, lo 0,6% di 10.727 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 28 (47,5%). Nessun decesso nelle ultime 24 ore, quando invece sono stati registrati trenta guariti, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 1.539 e gli attualmente positivi 1.610.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 368.683 positivi, 11.699 decessi e.355.374 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lukic: “Covid è stato duro, non sono tornato come prima”
Centrocampista granata: “Mercato? Sono del Torino e non leggo”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2021
17:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche per Sasa Lukic, il Coronavirus è stato un brutto avversario da superare: “Ero partito bene, poi sul più bello sono stato costretto a fermarmi perché ho preso il Covid e non sono più riuscito a tornare come prima – ha confidato il centrocampista, che si contagiò a novembre dell’anno scorso – e adesso sto cercando di lavorare al massimo: per prima cosa è importante fare bene di squadra, poi punto a una bella stagione a livello personale”.
Il giocatore era arrivato nel 2017, poi un anno in prestito al Levante, ora il quarto campionato consecutivo con il granata addosso: “Mi sento a casa, non leggo i giornali e non penso alle voci di mercato – continua Lukic dal ritiro di Santa Cristina Valgardena, facendo riferimento alle indiscrezioni uscite nelle scorse settimane a proposito di un interessamento per lui di Crystal Palace e Cska Mosca – ma sono un giocatore del Toro e l’unico obiettivo è fare bene nella stagione che verrà”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il prossimo campionato dovrà essere quello di rilancio: “Veniamo da due stagioni negative, sappiamo dove abbiamo sbagliato e cosa dobbiamo correggere – spiega il classe 1996 – ma non mi piace guardarmi indietro, preferisco pensare al futuro: abbiamo un nuovo allenatore e già si vede la sua mano, i tifosi si meritano un bel Toro e grandi soddisfazioni”.
Trequartista o mediano, Lukic può fare tutto: “In questi anni in granata ho interpretato tanti ruoli, mi sono abituato e posso giocare ovunque: sono a disposizione dell’allenatore”, la promessa del serbo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: morti in rsa Vercelli, 5 richieste rinvio a giudizio
Tra marzo e aprile 2020 c’erano stati oltre 45 decessi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
26 luglio 2021
20:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La procura di Vercelli ha chiuso le indagini sulle morti nella casa di riposo di Vercelli, dove nella prima ondata della pandemia, tra marzo e aprile 2020, c’erano stati oltre 45 decessi tra gli anziani ospiti, e ha chiesto il rinvio a giudizio di cinque persone. Tra le ipotesi di reato ci sono, a vario titolo, l’omicidio colposo e l’omissione di atti d’ufficio.

L’inchiesta dell’ex pubblico ministero di Vercelli Davide Pretti, avviata nella primavera scorsa, è stata ereditata dal pubblico ministero Carlo Introvigne, che ne ha riformulato l’ipotesi, facendo cadere quella di reato di epidemia colposa.
Diverse posizioni sono state stralciate.
Le indagini erano partite per far luce sulle morti avvenute nella casa di riposo, e per accertare eventuali responsabilità sul numero elevato di decessi, da ricondurre alla diffusione del Coronavirus tra gli operatori e gli stessi ospiti della Rsa.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS. Qui Weston McKennie
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 6 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 18:53 DI DOMENICA 18 LUGLIO 2021

ALLE 10:21 DI GIOVEDÌ 22 LUGLIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Allenamenti il meglio della settimana! Primi giorni di lavoro al JTC per la Juventus riviviamo i migliori momenti di questi giorni. Lunedì 19 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tutti i gol della Champions League 1995-1996 vinta dai Bianconeri in finale contro l’Ajax. Martedì 20 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

GALLERY | SETTIMANA AL VIA AL JTC!
19 luglio 2021

Primo allenamento di un’altra settimana di lavoro al JTC per la Juventus verso la nuova stagione! Le immagini

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

COMINCIA UNA NUOVA SETTIMANA DI PREPARAZIONE
19 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
COMINCIA UNA NUOVA SETTIMANA DI PREPARAZIONE
E’ iniziata una nuova settimana di preparazione per gli uomini di Massimiliano Allegri allo Juventus Training Center.
La squadra – in attesa del rientro dei nazionali – è scesa in campo al mattino svolgendo parte atletica ed esercitazioni tecniche improntate prevalentemente alla fase difensiva, mentre si è concentrata sul lavoro in palestra nel pomeriggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Formula del doppio allenamento che si ripeterà anche domani, martedì 20 luglio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’ATTIVITÀ DI BASE RIPARTE!
19 luglio 2021

A Vinovo la prima delle giornate ai ragazzi del settore giovanile bianconero che hanno avuto così la possibilità di ripartire qualche settimana prima del previsto. Le immagini

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

A VINOVO SI RIPARTE CON L’ATTIVITÀ DI BASE!
19 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I ragazzi sono pronti a ricominciare e, ne siamo sicuri, non vedono l’ora di tornare in campo! Da oggi ne avranno l’occasione. A Vinovo, a partire proprio dalla giornata di oggi, lunedì 19 luglio, e fino al 6 agosto saranno organizzate attività per i ragazzi dell’attività di base maschile tesserati Juventus che potranno così riprendere qualche settimana prima del previsto. Ovviamente rispettando tutte le normative Covid.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I ragazzi verranno suddivisi in gruppi e dal lunedì al giovedì dalle 18:00 alle 20:00 saranno a Vinovo per svolgere attività ludico motorie e partitine interne. Nelle giornate di venerdì (quindi 23 e 30 luglio e 6 agosto), poi, verranno organizzati dei minitornei con delle piccole premiazioni.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Una settimana da sogno per ogni ragazzo che ami il calcio: lavoro, allenamento e poi le sfide!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I partecipanti saranno così divisi: il lunedì e il mercoledì dalle 18:00 alle 20:00 U13 annata 2009, U12 annata 2010 e U11 annata 2011, mentre U10 annata 2012, U9 annata 2013, U8 annata 2014 e U7 annata 2015 svolgeranno le attività il martedì e il giovedì agli stessi orari. Nelle giornate di venerdì (quelle dedicate ai minitornei) saranno divisi negli stessi gruppi, ma uno dalle 10.30 alle 12.30 e l’altro sempre dalle 18:00 alle 20:00.
Tutte le attività saranno coordinate dai tecnici dell’attività di base con due obiettivi principali: crescita e, soprattutto, divertimento!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | MARTEDÌ ALLA CONTINASSA
20 luglio 2021

I bianconeri continuano, alla Continassa, la preparazione in vista della prossima stagione che partirà il 22 agosto con la sfida in casa dell’Udinese. Le immagini

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 23 | CAPELLINI IN PRESTITO AL MIRANDES
20 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ufficiale una cessione in prestito per la Juventus Under 23. Riccardo Capellini la prossima stagione giocherà nella Segunda Division spagnola con la maglia del Mirandes.
Classe 2000, difensore, con la maglia della Juventus è sceso in campo in tutto 81 volte tra Under 19 (segnando anche un gol in Youth League) e Under 23 (24 le presenze in Serie C).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Quella in terra spagnola per Capellini sarà la seconda avventura in prestito da quando veste i colori bianconeri: 17 presenze con la Pistoiese nella stagione 2019/20. Quest’anno è stato anche convocato due volte in prima squadra: una in Serie A, in Verona-Juve, e una in Coppa Italia, nella gara valida per gli ottavi di finale della competizione, contro il Genoa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS WOMEN ALLA EUROPEAN LADIES’ AMATEUR CHAMPIONSHIP 2021
20 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il Royal Park i Roveri in questi giorni sarà teatro della European Ladies’ Amateur Championship 2021, al via domani, mercoledì 21 luglio, e che terminerà sabato 24 luglio. Alla vigilia dell’inizio del torneo, le Juventus Women, rappresentate da Cecilia Salvai, Tuija Hyyrynen, Martina Lenzini e Agnese Bonfantini hanno incontrato la Nazionale italiana femminile di golf.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Dopo lo scambio delle maglie firmate da tutte le campionesse, le bianconere hanno svestito i panni delle calciatrici e, guidate dalle azzurre, hanno confermato il loro talento anche sul campo da golf.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UN WEEKEND DI AMICHEVOLI BIANCONERE
20 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il prossimo sarà un weekend a tinte bianconere, gustoso antipasto in vista della ripresa delle competizioni ufficiali. Sabato, infatti, è in programma la prima amichevole per la squadra di Massimiliano Allegri, mentre domenica scenderanno in campo le Juventus Women di Joe Montemurro.
Avversario della Prima Squadra maschile, sabato 24 luglio alle 18:00, sarà il Cesena, che milita in Serie C. L’evento si terrà al JTC e, nel rispetto dei protocolli in vigore e data la capienza limitata della struttura, non sarà accessibile al pubblico, ma sarà possibile la presenza di alcuni ospiti invitati e di una rappresentanza dei media. La gara sarà visibile su Juventus Tv a partire dalla mezzanotte di sabato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Per la squadra di Allegri sarà il primo impegno dopo l’inizio della preparazione, che prosegue in questi giorni per arrivare pronti al debutto in campionato, fissato il 22 agosto, alle 18:30, a Udine.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domenica toccherà poi alle Juventus Women, in campo a Vinovo, alle 18:30, contro le maltesi del Birkirkara. La gara si terrà a porte chiuse, con accesso all’evento per una rappresentanza dei media, e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Juventus TV.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Per le ragazze bianconere sarà la prima assoluta agli ordini di Joe Montemurro, in vista della nuova stagione che inizierà il 18 agosto con la sfida di UWCL contro il Kamenica Sasa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IN PREPARAZIONE SOTTO IL SOLE DEL JTC
20 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E’ un sole splendente quello che ha accompagnato la giornata di allenamento della Juventus al JTC. I bianconeri, ai quali si è aggregato Merih Demiral (in attesa del rientro degli altri Nazionali), hanno svolto, come di consueto, una doppia seduta.
Al mattino focus sulla tecnica generale; al pomeriggio, invece, bianconeri in campo per una partitella 11 contro 11.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domani invece l’allenamento sarà solo al pomeriggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 23, GOZZI IN PRESTITO AL FUENLABRADA
21 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Paolo Gozzi la prossima stagione vestirà la maglia del Fuenlabrada, in Segunda Division. Il difensore classe 2001, nell’ultima stagione in forza alla Juventus Under 23, si trasferisce in Spagna con la formula del prestito.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, vivrà la sua prima esperienza all’estero e lontano dal bianconero dopo aver collezionato 48 presenze con la maglia dell’Under 19, segnando anche tre gol, e 13 con l’Under 23 in Serie C. Per lui, nel percorso di crescita con la Juve, è arrivato anche l’esordio in prima squadra, in Serie A, il 14 aprile 2019 contro la SPAL.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | MERCOLEDÌ AL LAVORO
21 luglio 2021

Le immagini dell’allenamento pomeridiano dei bianconeri alla Continassa Mercoledì 21 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

TRAINING CENTER | SEDUTA UNICA ALLA CONTINASSA
21 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I bianconeri sono scesi in campo nel pomeriggio al Training Center per continuare la preparazione, in vista del primo impegno in amichevole, sabato contro il Cesena.
Si è trattato di una seduta essenzialmente atletica e di scarico, per la maggior parte del gruppo, mentre alcuni bianconeri hanno svolto esercitazioni tecniche con la palla.
Domani si torna al doppio appuntamento, mattino e pomeriggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AGGIORNAMENTO: DYBALA E DA GRACA
Paulo Dybala e Marco Da Graca svolgeranno un lavoro personalizzato per i prossimi giorni rispettivamente a causa di un affaticamento alla coscia sinistra per il primo e all’adduttore destro per il secondo riferiti al termine dell’allenamento di ieri.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Accadde oggi 2020 Doppio Ronaldo, 2-1 alla Lazio! Il 20 luglio 2020, all’Allianz Stadium, una doppietta di Cristiano Ronaldo permette alla Juventus di battere la squadra biancoceleste. Martedì 20 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Turning Time Juventus-Lazio, l’istante di Matri. 20 maggio 2015 il gol di Alessandro che ha regalato la decima Coppa Italia alla Juventus. Mercoledì 21 Luglio 2021 VIDEO:

   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE

Piemonte tutte le notizie in tempo reale! TUTTO SULLA REGIONE PIEMONTE IN COSTANTE EVOLUZIONE!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 48 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:58 DI DOMENICA 18 LUGLIO 2021

ALLE 04:17 DI GIOVEDÌ 22 LUGLIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: strutture per anziani e minori, ristori per 6mln
Caucino, ossigeno a strutture che hanno dato tutto il possibile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 luglio 2021
09:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arrivano i ristori per le strutture socio assistenziali e socio sanitarie piemontesi, sia per anziani che per minori, voluti dall’assessore al Welfare della Regione Piemonte, Chiara Caucino. Sono 359 le domande pervenute e approvate da strutture che nel complesso gestiscono oltre 8.100 posti letto, per un totale di quasi 5,9 milioni di euro erogati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Respinte solo 17 domande.
“Nell’ultimo anno e mezzo l’emergenza Covid-19 – spiega l’assessore Caucino – ha messo a dura prova tutto il sistema della sanità piemontese, che ha vissuto momenti che definire drammatici suona quasi eufemistico. Ecco perché oggi la mia soddisfazione è doppia: ho potuto toccare con mano la grande efficienza, umanità e compattezza del nostro sistema, nonostante le inevitabili criticità, e ora, con orgoglio, posso presentare nel dettaglio le cifre dei cosiddetti ‘ristori’ che vanno a dare ossigeno a strutture che hanno dato tutto quanto possibile proprio per aiutare le persone più fragili e in difficoltà. Al netto del dovuto contributo economico, che ritengo doveroso, a tutti i dirigenti, medici, infermieri, amministrativi e operatori di tali strutture va il mio più sincero ringraziamento per la professionalità e l’umanità dimostrata nell’ora più buia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fronte tra auto nel Cuneese, morta 26enne a Bagnolo
Si recava dalla famiglia. Grave il conducente della seconda auto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
18 luglio 2021
12:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una 26enne è morta questa mattina in un incidente stradale a Bagnolo Piemonte, nel Cuneese. La giovane si stava recando a trovare alcuni parenti, per trascorrere con loro la domenica.
Alla guida della sua auto, in via Cave si è scontrata frontalmente con un’altra vettura, il cui conducente è stato trasferito in ospedale in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118, che hanno tentato a lungo di rianimare la ragazza. E’ la 25esima vittima della strada in provincia di Cuneo dall’inizio dell’anno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte nessun decesso, ricoveri stabili
Sono 77 i nuovi positivi, 18 i guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 luglio 2021
19:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 77 i nuovi casi in Piemonte di persone risultate positive al Covid-19, lo 0,7% di 10.593 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 43 (55,8 %).
L’Unità di crisi regionale ha registrato anche 18 guariti; nessun nuovo decesso. Stabili i ricoveri: in terapia intensiva sono tre da due giorni, 46 negli altri reparti (+1). Le persone in isolamento domiciliare sono 959, gli attualmente positivi 1.008.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 367.787 positivi, 11.699 decessi e 355.080 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: in Piemonte partono adesioni 12-15enni
Sono 154.500. Oggi inoculate 33.145 dosi
c
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 luglio 2021
19:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Partono domani, in Piemonte, le pre-adesioni per le vaccinazioni dei 12-15enni non fragili. Si può aderire sul portale IlPiemontetivaccina, oppure rivolgendosi al pediatra di libera scelta o al medico di medicina generale.
Una volta raccolte le prime adesioni, partiranno le vaccinazioni. Sono già iniziate lunedì scorso invece le adesioni per i fragili di questa fascia d’età, che in Piemonte sono circa 1.500, su una platea complessiva di 154.500 12-15enni. Al momento tra i fragili hanno aderito in 300 e 123 sono stati già vaccinati.
Le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30) sono 33.145. A 29.207 è stata somministrata la seconda dose. Salgono così a 4.391.280 le dosi inoculate dall’inizio della campagna, corrispondenti al 95,1% di 4.617.210 finora disponibili per il Piemonte. Sono in distribuzione oggi nelle aziende sanitarie regionali 34.900 dosi di Moderna.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Zegna, fusione con Investindustrial da 3,2 miliardi dollari
Il gruppo di abbigliamento maschile sbarca a Wall Street
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
19 luglio 2021
08:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il gruppo di abbigliamento maschile di lusso Ermenegildo Zegna si quota alla Borsa di New York entro fine anno attraverso una business combination con la spac Investindustrial Acquisition Corp, promossa da Investindustrial di Andrea Bonomi.
La famiglia Zegna manterrà il controllo con una partecipazione di circa 62% e l’entità risultante dalla fusione avrà un enterprise value iniziale atteso di 3,2 miliardi di dollari.   ECONOMIA   MONDO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Recuperati nel Torinese escursionisti dispersi nella nebbia
I due raggiunti a 2.600 metri, trascorsa notte con soccorritori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
08:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è concluso questa mattina il recupero dei due alpinisti, un uomo e una donna, che nel tardo pomeriggio di ieri erano stati sorpresi dalla nebbia nel Vallone di Forzo, comune di Ronco Canavese (Torino).
Raggiunti a piedi alle 22 di ieri sera, a 2.600 metri alle pendici del Monveso di Forzo, i due alpinisti sono stati soccorsi da due operatori dei vigili del fuoco e da due tecnici del soccorso alpino e speleologico piemontese precedentemente elitrasportati in quota.
L’obiettivo era scendere a valle fino al Bivacco Davito, dove trascorrere il resto della notte, ma i due non sono stati in grado di proseguire a lungo, a causa della stanchezza. La comitiva ha quindi deciso di aspettare l’alba, finché non è giunto l’elicottero dei vigili del fuoco intorno alle 6 di questa mattina per il trasporto a valle dei due alpinisti e dei soccorritori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Droga: garage era centrale spaccio, un arresto e due denunce
Carabinieri sequestrano nel Torinese 1,2 chili hashish
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
09:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Avevano trasformato un garage in una centrale di spaccio. I carabinieri di Torino hanno arrestato un 26enne e denunciato altre due persone dopo aver scoperto che in un box auto ad Orbassano venivano nascosti ecstasy, marijuana e hashish.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I militari dell’Arma della locale stazione, insospettiti dall’insolito via vai di persone, hanno fatto irruzione e hanno sequestrato oltre 1,2 chili di stupefacente. L’operazione è scattata quando il 26enne si è presentato in caserma per denunciare il danneggiamento della proporrò vettura. Dopo aver raccolto la denuncia i carabinieri hanno spiegato all’uomo che lo avrebbero perquisito perché sospettato di portare con sé e in macchina della droga. Perquisizione che ha dato risultato negativo. Intanto erano state identificate due persone sospettate di essere soci in affari con il 26enne.
In casa dell’uomo, presidiata dai due complici, sono stati ritrovati ecstasy, hashish, marijuana e sul tavolo della cucina un bilancino di precisione e un coltello con tracce di stupefacente. Ma soprattutto le chiavi del garage dove c’erano 12 panetti di hashish, un bilancino di precisione e 93 grammi di mannite, sostanza usata per il taglio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bene fatturato e ordini pmi Torino, in ripresa occupazione
Alberto, non abbassare la guardia, imprese vulnerabili
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
11:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le piccole e medie imprese torinesi sono più fiduciose, il picco della pandemia sembra superato.
Migliorano produzione, ordini, fatturato e la saturazione degli impianti, è in ripresa l’occupazione, mentre si registrano ancora ritardi nei pagamenti e tensioni finanziarie.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono le indicazioni dell’indagine congiunturale dell’Api. “E’ possibile affermare che non si tratta più di un semplice rimbalzo, anche se previsioni per il prossimo semestre, pur su livelli positivi, indicano un netto ridimensionamento rispetto ai primi sei mesi del 2021. Non è ancora il momento di abbassare la guardia”, commenta il presidente Corrado Alberto..
“Complessivamente l’indagine congiunturale restituisce un quadro economico locale migliore rispetto al 2020, sebbene per almeno il 35% degli imprenditori le performance siano rimaste invariate rispetto ai sei mesi precedenti: questa condizione mette in luce, per una quota significativa di imprese, la difficoltà a un cambio di passo, reso ancora più arduo dalla sopravvenuta crisi delle materie prime” aggiunge Fabio Schena, responsabile dell’Ufficio Studi di Api Torino.
Negli ultimi sei mesi il 25% delle imprese ha utilizzato la cassa Integrazione a fronte del 49,5% del secondo semestre 2020.
Per il secondo semestre 2021 solo il 12,1% degli imprenditori che attualmente sta ricorrendo agli ammortizzatori sociali prevede di continuare a utilizzarli nella seconda parte dell’anno. Il saldo occupazionale per il primo semestre segna +12,7%, in ripresa rispetto al +2% di sei mesi fa. Per il secondo semestre 2021 le previsioni sono positive, ma in lieve flessione: il saldo previsionale è pari a +8,4%.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Unicef al Giro d’Italia solidale Più giri più vivi
Sgroi, sport fondamentale per promuovere inclusione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
11:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Unicef partecipa al primo Giro d’Italia solidale ‘Più giri più vivi’, che partirà il 27 luglio dal lago di Avigliana, dove si concluderà il 20 settembre, dopo aver attraversato tutto lo stivale.
L’impegno dell’Unicef – spiega il presidente provinciale per l’Unicef di Torino Antonio Sgroi – è quello di promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza con una maggiore attenzione ai diritti delle persone con disabilità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo sport è uno strumento potente ai fini della promozione dell’eguaglianza e dell’inclusione ma, perché questi enunciati siano realizzabili, è importante perseguire un concreto cambiamento culturale, per abbattere non solo le barriere architettoniche ma, anche e soprattutto le barriere mentali, che purtroppo aleggiano nella vita quotidiana.
Sgroi e il sindaco di Rivoli Andrea Tragaioli hanno consegnato a Sara Rubatto, organizzatrice dell’evento, la bandiera dell’Unicef con l’intesa che la stessa, arricchita dalle firme e dediche degli atleti e atlete raccolte nel tour, sarà riconsegnata al presidente nella tappa conclusiva del 20 settembre ad Avigliana.
Il Giro d’Italia solidale è patrocinato dall’Unicef Italia.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Trapianti: trasporto organi più veloce in Piemonte con droni
Progetto al via con rene preserva qualità materiali biologici
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
12:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte trasporterà con i droni gli organi destinati ai trapianti e il sangue dei donatori. Il progetto, che partirà con il rene, è frutto della collaborazione tra Centro Regionale Trapianti, Fondazione D.O.T., Città della Salute, Politecnico di Torino, Università di Torino ed Enac.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Obiettivo, rendere più veloce il trasferimento dei materiali biologici, preservandone la qualità e riducendone tempi e costi di trasporto.
“Nella medicina dei trapianti – spiega il coordinatore del Centro Regionale Trapianti della Regione Piemonte, Antonio Amoroso – il trasporto del materiale biologico e degli organi del donatore riveste un aspetto importante. A ogni donazione, all’incirca 150 ogni anno in Piemonte e 1700 n Italia, occorre che i campioni di sangue del donatore siano consegnati nel più breve tempo possibile ai laboratori di riferimento. Sperimentare nuove soluzioni di trasporto è una sfida che intraprendiamo per aumentare la sicurezza e la qualità dei trapianti”.
“La nostra Azienda – rimarca il direttore generale della Città della Salute, Giovanni La Valle – è la prima in Italia per numero di trapianti e varietà di programmi. Ogni settore della Medicina deve continuare a innovare. Ben vengano dunque collaborazioni con partner così accreditati per sperimentare nuove soluzioni di trasporto, oggi applicate ai trapianti, ma che potranno avere in futuro sviluppi in altri ambiti”.
“In questo progetto – sottolinea Guido Saracco, rettore del Politecnico di Torino – potremo dare un contributo importante in termini di know-how e di competenze dei nostri ricercatori, oltre a ribadire i valori della solidarietà e dell’importanza delle donazioni, alla base dell’impegno in questo campo”.
“Il progetto Indoor – conclude Stefano Geuna, rettore dell’Università di Torino – è un esempio eccellente di come la tecnologia applicata al campo della medicina costituisca un settore fondamentale per lo sviluppo”.MEDICINA SALUTE E BENESSERE
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riapre le porte la Casa del Randiere di Sant’Anna di Vinadio
Intervento Fondazione Crt, nell’ambito di Santuari e Comunità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
11:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riapre le porte la Casa del Randiere di Sant’Anna di Vinadio, rinata grazie all’importante progetto di riqualificazione e rifunzionalizzazione “Sant’Anna: un santuario, mille percorsi”, realizzato grazie al sostegno della Fondazione Crt, nell’ambito del progetto Santuari e Comunità – Storie che si incontrano, e al contributo di Fondazione Crc e de La Guida e a donazioni private.
La nuova Casa del Randiere, custode che “vegliava” sul Santuario più alto d’Europa posto a 2.035 m s.l.m., verrà inaugurata lunedì 26 luglio, completamente trasformata al suo interno per ospitare nuove funzioni di incontro, accoglienza e racconto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Casa ospiterà una sala polifunzionale adatta ad ospitare eventi, presentazioni, proiezioni, conferenze e attività per gruppi numerosi, al piano superiore, e uno spazio di memoria e racconto, attraverso un allestimento permanente, al piano inferiore. “Restituiamo alla comunità, recuperato e completamente trasformato, un importante ‘tassello’ del Santuario di Sant’Anna di Vinadio: la Casa del Randiere, luogo di operosità, accoglienza, condivisione, eredità del passato che ‘parla’ oggi alle nuove generazioni”spiega il presidente della Fondazione Crt Giovanni Quaglia.
Tante furono le famiglie di randieri che si susseguirono nel tempo, alcune per pochi mesi e altre per molti anni. Con la scomparsa di Lidio Giraudo, l’ultimo randiere, nel 2006, si chiuse una lunga tradizione di accoglienza e ospitalità, che per secoli rese la casa del randiere un luogo di incrocio e incontro di storie di famiglie, ospiti e pellegrini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Senatore Malan lascia FI e aderisce a FdI, era vice Bernini
‘Non mi sento più di sostenere questo governo’
w
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
19 luglio 2021
12:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il senatore di Forza Italia, Lucio Malan, lascia il suo partito e aderisce a Fratelli d’Italia.
Attualmente al Senato ha il ruolo di vicepresidente vicario del gruppo.
L’ha annunciato la presidente di FdI, Giorgia Meloni “con grande orgoglio” in una conferenza stampa a Roma.
Malan ha aderito a FI nel 1996, è al Senato nel 2001. Nel 2013 è stato eletto senatore questore con il Popolo delle libertà.
“Non mi sento di sostenere più col mio voto questo governo”, dice Malan, spiegando la sua scelta nella conferenza stampa di FdI in corso a Roma “Di recente ho dato voto di dissenso o non voto ma c’è troppo poco cambiamento rispetto al governo Conte 2 su una serie di temi, ad esempio la questione dell’assegno per i figli”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Salone del Libro di Montagna a Frabosa Sottana
Promosso da associazione culturale Valle Maudagna 24-25 luglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
13:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il 24 e 25 luglio a Frabosa Sottana è in programma la settima edizione del Salone del Libro di Montagna, appuntamento destinato ad animare per due giorni il centro cuneese della valle Maudagna. L’iniziativa è promossa dall’associazione culturale Valle Maudagna, presieduta da Gianni Dulbecco, e si svolge presso il Salone della Confraternita.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vi contribuiscono la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e la Banca di Credito Cooperativo Pianfei e Rocca de Baldi.
Sabato 24 alle 10,30, presentazione del nuovo volume di Creatori di Eccellenza ‘Passeggiate Gourmet’, Nino Aragno Editore, con il direttore generale di Confartigianato Cuneo, Joseph Meineri. Alle 15, Enrico e Zaccaria G. proporranno ‘Fuga dalla Civiltà Umana’. Seguirà la presentazione di ‘La Signora degli Alpeggi’ del giornalista ligure Nanni Basso. Di seguito Gabriele Gallo proporrà ‘Ritratti Alpini’, e alle 18 appuntamento con Lido Riba e il suo ‘Un Lungo Viaggio’. Alle 21 convegno ‘Sulla via della Pietra, da Fontane alla Balma’ con Alessandro Barabino, guida escursionistica e curatore dell’Ecomuseo del Marmo di Frabosa Soprana.
Domenica presentazione del libro ‘Voci tra gli Alberi’ del docente partenopeo Stefano Dati. Nel pomeriggio saranno presentati ‘Facili Escursioni sulle Alpi Occidentali’ frutto del lavoro della Compagnia dell’Anello, ‘Zia Priscilla e l’Asso nella Manica’ di Carla Fiore, ‘Il Libro e l’Affresco di Elva Hans Clemer e il suo mistero in Valle Maira’ di Ezio Marinoni, ‘Le Masche tra Noi’ di Franca Acquarone e Bruno Vallepiano.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Cinema:Film LabContest Under 30, 8 troupe pronte in Piemonte
Un nono cortometraggio sulla Tav verrà realizzato in Val Susa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
19 luglio 2021
13:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
C’è anche un documentario sulla Tav tra i cortometraggi scelti da Piemonte Factory Film LabContest, destinato a giovani under 30 che stanno intraprendendo la strada del filmmaking.
Sono 58 le troupe che da tutte le province del Piemonte che hanno risposto alla call della prima selezione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il direttore artistico Daniele Gaglianone ne ha selezionate 8: gireranno 8 cortometraggi in 8 province – Alessandria. Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbania e Vercelli – che diventeranno residenze artistiche per i giovani registi. Un nono cortometraggio verrà girato in Val di Susa: è un documentario, dal titolo provvisorio Green Tag, sull’analisi ambientale della Tav sullo sfondo dello scontro ormai trentennale sulla Torino-Lione, realizzato dal regista romano Leonardo Signoretti.antropologo e documentarista.
“Anche quest’anno ho cercato di fare una selezione che fosse il più possibile esaustiva di un panorama per raccontare cosa bolle in pentola tra le giovani generazioni, tenendo conto di diverse generi e approcci”, spiega Gaglianone.
“È un momento di grande attività sul lato della produzione, ma vorremmo lo fosse ancora di più. Piemonte Factory Film LabContest permette di rinnovare chi fa cinema audiovisivo e di diffondere i progetti su tutto il territorio piemontese” sottolinea Paolo Manera, direttore di Film Commission.
I progetti, realizzati con l’aiuto di tutor, verranno presentati al Torino Film Festival con la premiazione del vincitore scelto da una giuria di professionisti del settore.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Al Mauto mostre di Pininfarina, Caty Torta e Pio Manzù
La forma del futuro prorogata fino al 26 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
14:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con l’arrivo dell’estate la proposta per il pubblico del Mauto non si ferma: oltre all’esposizione della collezione permanente si potranno visitare tre mostre temporanee: La forma del futuro – 90 (+1) anni di stile e innovazione di Pininfarina, Caty Torta. Un’artista libera e Che macchina! 1971-2021, Pio Manzù e i 50 anni della 127.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Museo sarà aperto tutta l’estate, il lunedì dalle 10 alle 14, e da martedì a domenica dalle 10 alle 19, Ferragosto compreso.
La mostra temporanea La forma del futuro, inaugurata il 20 maggio, visto il grande successo, verrà prorogata fino al 26 settembre: 16 esemplari d’eccezione descrivono in un originale percorso espositivo la voglia da parte di Pininfarina di predire il futuro e anticipare gusti e tendenze. Il visitatore potrà cogliere tutta la grandezza della casa di design italiana più famosa al mondo, nel corso di tre generazioni e oltre 90 anni di storia, attraverso una selezione di prototipi di ricerca, dream car e automobili esclusive. Il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino vanta una tra le collezioni più rare e complete della storia dell’automobile, con oltre 200 vetture originali di 80 marchi provenienti da tutto il mondo. Il percorso espositivo, caratterizzato da scenografie di grande impatto, racconta la continua evoluzione dell’automobile, diventata protagonista di una conquista storica, sociale e di costume. I visitatori possono scoprire, attraverso la mostra, la grande passione per il progresso che ha spinto costruttori, imprenditori e piloti a puntare su questo mezzo di trasporto, simbolo del Novecento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Shell Eco Marathon, settimo posto mondiale per Team H2Polito
Con il prototipo Juno, venticinquesimo con IDRAkronos
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
14:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche nella versione virtuale imposta quest’anno dalla situazione sanitaria, il team studentesco del Politecnico di Torino H2politO si è distinto nella competizione internazionale per veicoli a basso consumo di energia Shell Eco-marathon 2021. Il Team si è infatti posizionato al settimo posto nella classifica mondiale (secondo per l’area Emea) con il prototipo Juno, e al venticinquesimo con IDRAkronos.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La competizione, che si è svolta da ottobre 2020 a giugno 2021, ha coinvolto 235 team studenteschi da tutto il mondo.
“Nonostante le difficoltà il Team ha lavorato con passione a questa nuova tipologia di competizione, ottenendo un importante risultato. Questo obiettivo è frutto dello sforzo della squadra e del supporto dell’Ateneo e delle aziende partner, che non sono mai mancati in questi due difficili anni. Lo sviluppo e il collaudo dei veicoli Juno ed IDRAkronos non sono però stati abbandonati, come testimonia il doppio primo posto nelle Virtual Technical Inspection con i nostri due veicoli. I veicoli sono competitivi e non vediamo l’ora di poter tornare a gareggiare in pista. Attendiamo il 2022!” commenta la professoressa Massimiliana Carello, Faculty Advisor del Team H2politO.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vino: My name is Barbera, campagna Consorzio Barbera d’Asti
Mobrici, con nostro vino vogliamo promuovere il territorio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
15:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ al via una nuova campagna promozionale del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ‘My name si Barbera and I have a story to tell’, che con lo slogan ‘il mio nome è Barbera e ho una storia da raccontare’ presenta anche una nuova veste grafica. L’idea, spiegano gli ideatori, è quella di “dare il benvenuto nel Monferrato, dove la storia italiana ha lasciato orme antiche e preziose, e dove paesaggio e lavoro da sempre condividono una medesima anima”. Lo fa l’immagine di una donna che regge un calice di vino, guardando oltre i filari di un vigneto di collina.
“La nuova campagna – spiega Filippo Mobrici, presidente Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato – è un modo per rinnovare uno degli immutati obiettivi del Consorzio: quello di promuovere e comunicare il nostro vino e il nostro territorio.
Abbiamo scelto un linguaggio visivo che sintetizzasse natura, prodotto e visione, elementi che da sempre identificano il Monferrato e i suoi vini”.
Il Consorzio rappresenta circa un terzo della superficie a Doc e Docg del Piemonte. Con oltre 66 milioni di bottiglie e più di 11 mila ettari coltivati, il Consorzio tutela 13 denominazioni, 4 Docg (Barbera d’Asti, Nizza, Ruchè di Castagnole Monferrato e Terre Alfieri) e 9 Doc (Albugnano, Cortese dell’Alto Monferrato, Dolcetto d’Asti, Freisa d’Asti, Grignolino d’Asti, Loazzolo, Malvasia di Castelnuovo Don Bosco, Monferrato e Piemonte).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Donna morta da sei mesi in casa, nessuno se n’era accorto
A Moncalieri. Dopo morte madre viveva sola e non usciva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
16:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Viveva da sola e usciva raramente di casa la donna di 53 anni morta sei mesi fa in casa e ritrovata, ormai scheletro, soltanto ieri sera. Nel suo appartamento di via Ponchielli 59, a Moncalieri (Torino), con quello che rimaneva della donna i vigili del fuoco hanno scoperto una storia di solitudine e di indifferenza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In questi mesi nessuno ha cercato la 53enne, deceduta secondo il medico legale di morte naturale, né ha denunciato la sua scomparsa. I vicini raccontano oggi che era rimasta da sola in quell’alloggio dopo la morte di sua madre, a cui era molto legata e con cui condivideva l’appartamento.
Da quel lutto la donna si era chiusa ulteriormente in se stessa trasformando quelle stanze in una corazza per proteggersi dal mondo esterno. Soltanto ieri i vicini si sono accorti che non l’avevano più vista. Sapendo che usciva raramente, hanno bussato alla sua porta con insistenza senza ricevere risposta.
Così hanno deciso di chiamare la polizia municipale. “C’è un’inchiesta in corso non possiamo dire nulla”, si limitano a dire i vigili, aggiungendo solo che stanno cercando “parenti e amici della donna” a cui dare la tragica notizia, ma senza risultati al momento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fielmann sbarca a Torino,600.000 occhiali all’anno in Italia
Nuovo store su 110 mq nel cuore città, poi Alba e Bologna
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fielmann, l’azienda tedesca del settore eyewear, si rafforza in Italia: il 29 luglio apre nel cuore di Torino, in via Garibaldi 20, il trentaseiesimo store italiano con l’obiettivo di vendere nel Paese 600.000 paia di occhiali nel 2021 per un fatturato superiore ai 100 milioni di euro. Le prossime aperture saranno ad Alba e a Bologna, ma è anche previsto l’ingresso entro l’anno in altre due regioni oltre alle 7 – Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige e Veneto – in cui è già presente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo store torinese, che impiegherà 6 collaboratori, tutti ottici specializzati, sarà un negozio moderno di oltre 110mq, con più di 400 montature di design e grandi marchi internazionali. “Torino ci offre un ottimo potenziale per la nostra espansione, è sempre stata uno dei nostri obiettivi strategici fin dal 2015, quando siamo arrivati in Italia”, spiega Ivo Andreatta, Country Manager Fielmann Italia. Nel negozio di Torino, il quarto in Piemonte, saranno disponibili tutti i servizi Fielmann, tra cui la consulenza personalizzata e l’esame gratuito della vista. In occasione dell’apertura è prevista una promozione che prevede occhiali da sole dei più noti brand internazionali a 9,50 euro per i primi 100 clienti che acquisteranno un paio di occhiali da vista.
A Torino Fielmann – racconta Andreatta – collaborerà con la storica Gelateria Pepino, presente nelle vicinanze del nuovo store con un carretto gelati personalizzato, con Pastiglie Leone, con cui creerà una nuova lattina illustrata in edizione limitata e con Robe di Kappa del Gruppo BasicNet, come fornitore dell’abbigliamento dei collaboratori. Nei giorni antecedenti all’apertura le vetrine dello store saranno colorate con le illustrazioni dell’artista Jacopo Rosati. L’azienda, che vende un occhiale su due in Germania, è presente in 16 paesi d’Europa con oltre 850 punti vendita e più di 22.000 collaboratori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: ricoveri in Piemonte aumentano, ma stabili intensive
Sono 28 i nuovi positivi e 23 i guariti, nessun decesso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
20:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tornano a salire i ricoveri da Covid in Piemonte. Stabili quelli in intensiva, sempre tre come nel fine settimana, negli altri reparti l’Unità di crisi regionale registra un incremento di otto pazienti.
I nuovi casi di persone positive al Covid-19 sono 28, lo 0,2% di 11.319 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 15 (53,6 %). Nessun decesso è stato registrato nelle ultime 24 ore, mentre rispetto a ieri ci sono 23 guariti in più. Le persone in isolamento domiciliare sono 956, gli attualmente positivi 1.013.
Dall’inizio della pandemia, dunque, i positivi registrati in Piemonte sono 367.815 i decessi restano 11.699 e i guariti sono 355.103.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’artista torinese Max Pellegrini a New York per ‘Resurgence’
Sua anche copertina rivista Usa As If, e personale in California
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
16:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il pittore torinese Max Pellegrini è presente con alcune opere alla mostra ‘Resurgence’, in corso al World Trade Center di New York fino al 25 luglio. La rassegna, curata da Clayton Calvert, presenta i lavori di 28 artisti internazionali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’obiettivo dell’iniziativa mentre si avvicina il ventennale dell’11 Settembre, spiega Calvert, è invogliare i visitatori a riflettere sull’arte e in particolare sul tema della rinascita dopo la pandemia. Due i lavori di Pellegrini presenti nella rassegna: La Ballerina (30×45), con l’immagine di una danzatrice che si muove nel vuoto sotto un cielo stellato, e Il Parco delle Rimembranze (130×160), nel quale alcune grandi candele illuminano l’albero della vita. Quest’ultimo dipinto figura anche sulla copertina del numero attualmente in edicola negli Usa della rivista patinata As If, semestrale di moda, arte e design. All’interno del magazine sono riprodotte una decina di opere di Pellegrini, scelte come onirico sfondo ad altrettante immagini di Naomi Watts che indossa vestiti di stilisti famosi. In una di queste, l’attrice britannica naturalizzata australiana compare in abito nero di Prada sullo sfondo violaceo di una Sagra di San Michele notturna (olio su tela del 1988, 150 x 150). In questi giorni l’artista torinese è negli Usa anche con alcuni quadri di grandi dimensioni che raccontano la meraviglia della vita attraverso la fantasia, al centro di una mostra visitabile fino al 31 luglio alla galleria Hather James di Palm Desert in California.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte: al via da Venaria tour Drapò, emblema Regione
Per 50esimo istituzione. Stasera Palazzo Madama illuminato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
16:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È partito oggi dalla Reggia di Venaria il tour nelle province piemontesi del Consiglio regionale per consegnare ai 1.181 comuni del Piemonte il Drapò, emblema della Regione “ma anche simbolo di appartenenza, tradizione e valori”, con la cui immagine sarà illuminato questa sera Palazzo Madama a Torino. Ad accogliere i sindaci, il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia, con i componenti dell’Ufficio di presidenza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Questa iniziativa – ha ricordato Allasia – si sarebbe dovuta svolgere lo scorso anno in occasione del 50esimo anniversario della Regione, ma l’arrivo della pandemia ha posticipato la cerimonia. Il Drapò è il vessillo di tutti i piemontesi, sotto il quale il Consiglio regionale, insieme con ciascun Comune, intende affrontare le molteplici sfide del futuro. L’auspicio è che intorno al nostro storico Drapò ogni piemontese possa rafforzare il valore dell’identità e l’orgoglio di appartenere a una Regione con una storia plurisecolare”.
“I nostri sindaci – ha aggiunto il vicepresidente della Regione, Fabio Carosso – possono dirsi orgogliosi di vivere in un luogo eccezionale, pieno di bellezze come il Piemonte. Mai come in questo periodo segnato dalla pandemia abbiamo avuto dimostrazione di come siano in prima linea”.
“Sono onorata – ha detto la sindaca metropolitana Chiara Appendino – di ricevere in rappresentanza di tutti i sindaci del territorio la storica bandiera del Piemonte. Ogni comunità, da sempre, si riconosce nei propri simboli”.
A fare da sfondo alla cerimonia, occasione in cui sono stati ricordati i cinquant’anni della Regione che si sarebbero dovuti celebrare nel 2020, la proiezione della mostra fotografica ‘Piemonte cinquant’anni’, racconto di mezzo secolo di storia, con il sostegno della Fondazione Crt.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Ndrangheta: Geenna, difese annunciano ricorso Cassazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
AOSTA
19 luglio 2021
17:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Annunciano ricorso in Cassazione i difensori dei principali imputati del processo Geenna, condannati in appello con rito abbreviato. ”Le sentenze non si discutono si impugnano – commenta il difensore di Bruno Nirta, l’avvocato Luigi Tartaglino – certo è che la Corte ha ritenuto di confermare la sentenza di primo grado.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Noi riteniamo che non ci siano elementi di prova tale da affermare la responsabilità penale del mio assistito, né per l’accusa di associazione mafiosa né tanto meno per quella che riguarda l’associazione per il traffico di droga. Per cui, una volta lette le motivazioni andremo in Cassazione”.
Delusione anche per l’avvocato Anna Chiusano, che assiste Alex Roberto Di Donato. ”Siamo delusi, ora aspettiamo di leggere le motivazioni – commenta – poi valuteremo il ricorso in Cassazione. La Corte di fatto ha confermato la sentenza di primo grado, per noi, comunque non sussiste l’ipotizzata partecipazione all’associazione contestata al nostro assistito”.
Anche il legale di Marco Fabrizio Di Donato, condannato a 9 anni, annuncia ricorso in Cassazione. ”Siamo fermamente convinti dell’estraneità ai fatti contestati – dice l’avvocato Demetrio La Cava -. Dopo la lettura delle motivazioni presenteremo ricorso in Cassazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Datascience e psicologia lavoro,startup Yobs raccoglie 2 mln
Il suo progetto analizza dati chiave come l’espressione facciale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
17:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Yobs Technologies, startup che supporta le aziende nella selezione dei candidati con un progetto che permette di raccogliere e analizzare più di 400 parametri e captare dati chiave come espressione facciale, sintassi, segnali comportamentali, ha raccolto 2 milioni di euro, raggiungendo una valutazione di 10 milioni di euro. Tra gli investitori che hanno scelto di puntare sul progetto spiccano figure professionali ed esperti del settore come il celebre psicologo del lavoro Adam Grant, la giovane fondatrice della startup unicorno della Silicon Valley Scale AI Lucy Guo e l’ex Head of Product di Ironclad e Facebook Kat Orekhova.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fondata nel 2018 dal francese Raphael Danilo e dall’italiano Federico Dubini con sede a Los Angeles, dal 2020 nell’incubatore del Politecnico di Torino I3P, Yobs ha messo a punto una piattaforma “intelligente” che rivoluziona i processi di talent decision delle aziende per renderli più inclusivi, meritocratici e performanti e che, nell’era dei colloqui a distanza e delle videochiamate, risulta più che mai necessaria. La startup, il cui progetto è stato scelto tra gli altri da Nissan Motors, Nova Talent, ManpowerGroup e Leroy Merlin, ha infatti sviluppato – insieme ai migliori psicologi del lavoro – un Application Programming Interface per analizzare personalità, intelligenza emotiva, capacità di apprendimento e fit dei team. Il software sviluppato da Yobs assiste le aziende per capire chi sia pronto per una promozione, come costruire team complementari, sviluppare e riqualificare i talenti, man mano che le posizioni diventano obsolete per l’evoluzione tecnologica.   TECNOLOGIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ferrovie: prorogata per 10 anni concessione della Vigezzina
E’ la linea ferroviaria tra Domodossola e Locarno (Svizzera)
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
19 luglio 2021
19:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata prorogata per altri dieci anni la concessione della linea Domodossola (VCO)-Locarlo (Svizzera). Le commissioni riunite I e VIII della Camera dei Deputati hanno votato favorevolmente all’emendamento presentato dal parlamentare ossolano Enrico Borghi (Pd) che consente la proroga sino al 31 agosto 2031 dell’esercizio ferroviario della linea in capo alla Società Subalpina Imprese Ferroviarie-SSIF.

La concessione alla società ossolana scadeva il prossimo 31 agosto e in assenza di un provvedimento normativo l’esercizio ferroviario della “Vigezzina” sarebbe entrato in un limbo giuridico e operativo.
”Assicuriamo e stabilità e continuità nella gestione della linea ferroviaria Domodossola-Locarno e consentiamo la realizzazione di una serie importante di investimenti – commenta Borghi – L’allungamento della concessione assicura un periodo di stabilità alla società, si allinea anche alle scelte che in tal senso si stanno realizzando nella vicina Svizzera e assicura la permanenza operativa di una struttura che dà lavoro a 70 persone del territorio ossolano”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: il Piemonte rafforza i controlli agli aeroporti
La decisione nel Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
19:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è riunito questo pomeriggio presso la Prefettura di Torino, con la partecipazione anche della Prefettura di Cuneo e dei rappresentanti degli aereoportoli di Caselle e Levaldigi, si è deciso di potenziare i controlli sui passeggeri dei voli di area Schengen. A differenza che per i voli extra Ue, in questo caso la normativa nazionale prevede controlli non su tutti i voli, ma solo a campione.

In particolare ci si concentrerà sui Paesi nei quali il contagio in questo momento sta crescendo in maniera più consistente. In settimana ci saranno degli incontri operativi per definire quali voli controllare, gli orari di arrivo e le risorse umane necessarie. Bisogna naturalmente evitare che il momento di verifica si traduca in un assembramento nelle aree aeroportuali di arrivo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini a 12-15enni, 6.200 le adesioni in Piemonte
Arrivata prima tranche 40mila dosi aggiuntive, due Open Night
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 luglio 2021
20:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel primo giorno sono state oltre 6.200 le pre-adesioni, in Piemonte, per la vaccinazione dei 12-15enni non fragili. Lo rende noto l’Unità di crisi della Regione, comunicando di avere somministrato oggi 37.936 dosi.
In 33.343 casi si è trattato della seconda. Il totale, dall’inizio della campagna, è di 4.429.659 dosi, corrispondenti al 95,2% di 4.652.110 finora disponibili per il Piemonte.
Oggi, intanto, è arrivata la prima tranche delle 40 mila dosi aggiuntive ottenute dal presidente Cirio da parte della struttura commissariale. Si tratta di 15.210 mila dosi Pfizer, a cui lunedì si aggiungeranno le restanti 25 mila. Giovedì 22 e venerdì 23 luglio verranno attivate due Open Night a Torino aperte ai cittadini di tutto il Piemonte, la prima presso l’hub del Lingotto per gli over 18 e la seconda presso l’hub di Reale Mutua per i 18-28enni). Le adesioni si apriranno domani sul portale http://www.ilPiemontetivaccina.it.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ruppe statua Cavour durante festa Europei, denunciato
Digos individua autore sfregio, è 30enne provincia Pavia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
19 luglio 2021
21:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È un uomo di 30 anni residente in provincia di Pavia l’autore del danneggiamento alla statua del Conte Cavour, nell’omonima piazza di Vercelli, avvenuto durante i festeggiamenti per la vittoria della Nazionale ai campionati Europei di calcio. Il soggetto, in città per assistere all’incontro con alcuni amici, si è arrampicato sulla statua e aggrappandosi ha rotto una cornucopia di circa 30 chili posta a due metri di altezza.

Il frammento, cadendo a terra, si era rotto in più pezzi ed era stato recuperato dal Comune di Vercelli per il restauro.
L’individuazione dell’autore è stata possibile grazie alle indagini della Digos, che hanno analizzato le riprese del sistema di video sorveglianza cittadino e scandagliato alcuni profili social. L’uomo ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato denunciato dalla polizia per danneggiamento aggravato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Puntavano soldi a Mah Jong, scoperta sala gioco clandestina
In un appartamento di Torino. Polizia denuncia il gestore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
11:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una casa adibita a sala da gioco d’azzardo riservata alla comunità cinese, in cui si pratica il Mah Jong, un gioco da tavola nato in Cina e oggi diffuso in tutto il mondo. A scoprirla a Torino sono stati gli agenti del commissariato Barriera Milano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’appartamento sembrava chiuso, ma da dietro le serrande si poteva sentire il rumore dei dati lanciati e il mescolare di piccoli oggetti di plastica. I poliziotti hanno sorpreso quattro persone intente a giocare a Mah Jong e hanno sequestrato il materiale del gioco: 288 tessere e ciotole con all’interno 90 euro in contanti. Nella stanza a fianco era presente un altro tavolo già preparato per il gioco d’azzardo, mentre in una terza stanza sono stati accatastati i mobili che arredavano l’appartamento e l’ultimo locare era un vero e proprio punto di ristoro.
Alcuni post-it sui muri hanno lasciato intuire come in precedenza fossero state istallate macchine per il gioco online.
A dirigere il tutto un uomo di origine cinese, che aveva le chiavi dell’appartamento e che, soprattutto nei weekend, gestiva l’attività di gioco illegale. E’ stato denunciato per istituzione e tenuta di casa da gioco d’azzardo clandestina. Le altre persone sono state identificate e denunciate per partecipazione al gioco d’azzardo in casa da gioco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis: Fiom, 800 gli esodi incentivati nel torinese
‘Come se chiudesse una fabbrica, servono ammortizzatori indotto’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
15:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono in tutto 800 i dipendenti di Stellantis, nel torinese, che lasceranno l’azienda con gli incentivi all’esodo verso la pensione. Lo rende noto la Fiom, dopo la firma dell’accordo alla Carrozzeria di Mirafiori per l’uscita incentivata di 160 addetti, dopo quello per i 100 della Maserati di Grugliasco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nei prossimi giorni si apriranno le procedure alle Meccaniche, alle Presse e alla Costruzione Stampi, tutti settori ubicati all’interno di Mirafiori, alla Teksid di Carmagnola e alla ex Tea di Grugliasco. Agli inizi di settembre verrà inoltre perfezionato l’accordo per gli impiegati degli Enti Centrali, che prevede 350 uscite e un centinaio di ingressi.
“Sono esodi incentivati, ma ciò non toglie che siamo di fronte alla perdita di ulteriori posti di lavoro. È come se chiudesse una fabbrica di medie dimensioni in un territorio che in questi anni ha solo visto cessazioni di attività e perdita occupazionale. Stellantis sta replicando in Italia l’operazione che ha fatto in Germania quando Psa ha acquisito la Opel e ha tagliato un terzo dei posti di lavoro” commentano Edi Lazzi, segretario generale della Fiom di Torino e Ugo Bolognesi, responsabile di Mirafiori per la Fiom. “Questo ridimensionamento, seppur gestito con accordi sindacali, fa bruciare ancora più forte la ferita di non aver assegnato a Mirafiori la gigafactory di batterie che avrebbe rappresentato un futuro certo per i lavoratori del gruppo e per la filiera automotive. Serviranno nuovi ammortizzatori sociali, soprattutto per l’indotto, per evitare licenziamenti causati dal ridimensionamento e dalla riorganizzazione. Bisogna però avere la consapevolezza che serve un progetto complessivo con nuovi modelli e nuove missioni produttive”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non profit, da Fondazione Crt 4,4 mln per 329 ‘idee’
Sono progetti presentati da istituzioni ed enti non profit
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
12:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Fondazione Crt permetterà di realizzare 329 idee e progetti presentati da istituzioni ed enti non profit con i 4,4 milioni di euro di contributi assegnati nell’ambito della prima sessione di richieste “ordinarie”, cioè non rientranti in specifici bandi tematici.
“Fondazione Crt dà linfa a numerose attività e soggetti impegnati per la crescita del Piemonte e della Valle d’Aosta, in modo da scongiurarne la ‘desertificazione’ sociale, culturale, produttiva: questi contributi servono per far ‘ripartire’ e incoraggiare il senso e l’agire di comunità, sulle cui basi poggia il futuro del territorio e del Paese” spiega il presidente della Fondazione Crt Giovanni Quaglia.
“Sostenibilità, competenza, cittadinanza attiva sono i valori al centro delle iniziative sostenute dalla Fondazione Crt, in sintonia con il Pnrr e l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, vere e proprie ‘bussole’ per lo sviluppo dei prossimi anni”, afferma il segretario generale Massimo Lapucci.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rifiuti: startup Utravel pulisce Torino con gli under 30
Lungo le sponde della Dora iniziativa all’insegna sostenibilità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
14:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Puliamo Torino con Utravel”: molti giovani hanno partecipato alla giornata all’insegna della sostenibilità e dell’attenzione ambientale lungo la Dora .
L’iniziativa per ripulire dai rifiuti le sponde del fiume è stata promossa dalla startup torinese Utravel, nata due anni fa e diventata una delle principali realtà di viaggio a livello nazionale, focalizzata su soluzioni e itinerari per i giovani under 30.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tra i suoi obiettivi quello di essere portavoce di nuove modalità di approccio al mondo con una filosofia di viaggio che va oltre la semplice vacanza, per essere anche avventura, incontro, condivisione, dialogo e crescita.
“Puliamo Torino con Utravel” è l’ultima di una serie di iniziative e attività che coinvolgono la community attraverso esperienze, confronti, momenti di formazione e azioni concrete per sviluppare più attenzione e sensibilità nei giovani e nelle persone in generale.
“Dopo un’attività di pulizia della spiaggia in Liguria avvenuta a maggio, abbiamo voluto impegnarci prendendoci cura di un posto che amiamo: la nostra città, Torino. Il nostro obiettivo è quello di generare un cambiamento positivo nelle persone, mostrare con l’esempio i comportamenti virtuosi e gettare le basi per future azioni ancora più grandi” spiega Lucrezia Lessio, social media e community specialist di Utravel.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Primotecs (ex Teksid) punta a rilancio siti Torino
Ha avuto finanziamento di 8 mln con garanzia Sace
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
14:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Primotecs, storica azienda che opera nella progettazione e realizzazione di soluzioni in acciaio per la trasmissione, per il motore e per altre componenti nel settore automobilistico, ha ottenuto un finanziamento di 8 milioni di euro da un primario istituto di credito, assistito da garanzia Sace (Garanzia Italia). La società, acquisita nel 2019 dal Gruppo Mutares, una holding di investimento quotata al Frankfurt Stock Exchange con una forte expertise nel settore autmotive, è stata assistita da Hoshin Corporate Finance, incaricata, in qualità di debt advisor, di individuare i potenziali finanziatori assistendo Primotecs nella strutturazione dell’operazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Primotecs – ex Teksid, società parte del Gruppo Fiat fino agli anni ’90 – ora potrà investire sugli impianti, fiore all’occhiello dei due stabilimenti produttivi di Villar Perosa e Avigliana, nel torinese e migliorare la propria capacità produttiva in ottica Industria 4.0.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Photocall, al Museo del Cinema ritratti attori e foto scena
Grande mostra fotografica con Red Carpet per fare la star
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
14:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una grande mostra fotografica che racconta oltre un secolo di cinema italiano attraverso i volti dei protagonisti che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. E’ stata inaugurata oggi – giorno del ventunesimo compleanno del Museo Nazionale del Cinema – ‘Photocall.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Attrici e attori del cinema italiano’, un viaggio nella memoria filtrato dall’obiettivo della macchina fotografica, tra ritratti in studio e scatti rubati, foto di scena sul set e servizi giornalistici. Madrina della mostra, organizzata dal Museo Nazionale del Cinema, in collaborazione con l’Università di Torino, è Sara D’Amario, attrice e scrittrice piemontese, modella per un giorno per il fotografo Riccardo Ghilardi: le foto verranno poi esposte in mostra.
Oltre 250 riproduzioni fotografiche fine art, 71 stampe originali e più di 150 scatti presenti nelle video gallery: questi i numeri della mostra alla Mole Antonelliana fino al 7 marzo 2022. Si parte dal contemporaneo per finire con le icone del divismo dell’epoca del cinema muto. In mostra preziosi materiali conservati negli archivi del Museo (cartoline originali, apparecchi fotografici, brochure, riviste d’epoca) insieme a opere di fotografi, collezionisti privati, agenzie, enti e istituzioni italiane come il Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, la Cineteca di Bologna, l’Istituto Luce-Cinecittà, Rai Cinema, la Film Commission Torino Piemonte e l’Archivio Centro Cinema Città di Cesena.
La mostra si sviluppa nell’Aula del Tempio, cuore del Museo Nazionale del Cinema. I due grandi schermi propongono un montato realizzato da Rai Cinema che raccoglie momenti di red carpet nei festival più famosi al mondo. Sotto gli schermi uno sfavillante Red Carpet, un’installazione con le fotografie di Sabina Filice, che racconta il momento più glamour di ogni festival cinematografico. In fondo al Red Carpet la gigantografia di un gruppo di fotografi torinesi accoglie i visitatori tra flash lampeggianti. Basta girarsi e farsi un selfie, immaginando di essere una star.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due quadri Museo Risorgimento su disco Musica Leggerissima
Colapesce e Dimartino li hanno scelti per copertina del 45 giri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
15:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due quadri esposti al Museo del Risorgimento compongono la copertina dello speciale 45 giri in edizione limitata di Musica Leggerissima, il successo di Colapesce e Dimartino, premiato ieri con il quarto disco di platino. I due artisti saranno a Torino giovedì per il Flowers Festival “Visitando il Museo Nazionale del Risorgimento di Torino potete ammirare nella sua interezza Passaggio del Gran San Bernardo, il cui dettaglio è contenuto nell’artwork del 45 giri di Musica Leggerissima.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Grazie Museo Nazionale del Risorgimento Italiano!”. Con due post pubblicati sui loro profili Instagram, i due cantanti Colapesce e Dimartino hanno svelato che la copertina del 45 giri di quella che è una delle hit più ascoltate di quest’anno, premiata con il quarto disco di platino, trae ispirazione da due quadri esposti al Museo Nazionale del Risorgimento. Sul lato A è riprodotto il dettaglio di una tempera su carta, primo quarto sec XIX Passaggio del Gran San Bernardo, della scuola del pittore torinese Giuseppe Pietro Bagetti, Sul lato B, che contiene un omaggio a Franco Battiato con la cover di Povera patria, compare Napoleone guida l’attacco al ponte di Arcole (15 novembre 1796), sempre della scuola del Bagetti, La doppia copertina è opera dell’artista Fontanesi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green Pass: Confesercenti,in Piemonte impatto di 120 milioni
Meglio che chiusura forzata ma negativo, 25 per bar e ristoranti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
16:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’obbligo di Green Pass è meglio della chiusura forzata, ma avrà un grave impatto sulle attività economiche: restringere l’accesso ai soli possessori del pass rischia di far perdere in Piemonte 120 milioni di fatturato alle attività turistiche e ai pubblici esercizi (25 milioni per i soli bar e ristotanti): a stimarlo è Confesercenti.
“Favorire la massima copertura della popolazione con le vaccinazioni deve essere una priorità – dice il presidente Giancarlo Banchieri – ma non si utilizzi il certificato come arma, penalizzando ancora una volta in modo ingiustificato le imprese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In particolare, i pubblici esercizi che stando alle indiscrezioni circolanti sulla stampa sarebbero tra i primi ad essere sottoposti all’obbligo di Green Pass.
Una quota tra il 30 ed il 40% dei bar e dei ristoranti ancora non ha dehors o tavoli all’esterno, il più delle volte perché non ci sono spazi esterni adeguati. Anche se con il Green Pass rimarrebbe possibile l’ingresso all’interno del locale, si ridurrebbe notevolmente la platea dei clienti, in particolare se si deciderà di restringere l’accesso ai soli vaccinati con due dosi, che attualmente sono solo il 51% della popolazione italiana. Si metterebbe inoltre in grave difficoltà gli imprenditori, costretti a ricoprire l’inopportuno ruolo di agenti di pubblica sicurezza per procedere al controllo del certificato. Meglio di una chiusura totale, certo: ma è comunque un deludente ritorno alle restrizioni del recente passato: una doccia gelata che rischia di spegnere l’entusiasmo e la voglia di ripartire che erano stati favoriti dal ritorno in ‘zona bianca’ dell’intera Italia. Si può e si deve favorire una maggiore copertura vaccinale, incentivando al massimo la popolazione, ma senza mettere ancora di più in crisi settori economici già duramente colpiti dalle prime tre ondate”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis: Ned Curic (Alexa) sarà responsabile tecnologia
Tavares, avrà ruolo fondamentale per strategia mobilità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
16:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ned Curic, attualmente vice presidente di Alexa Automotive, Amazon, entrerà a far parte di Stellantis come chief technology officer (CTO) dal 30 agosto.
Riporterà al ceo Carlos Tavares e gestirà tutte le risorse relative alla tecnologia per il gruppo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ned Curic è un esperto riconosciuto a livello mondiale da diversi anni, responsabile della creazione dell’organizzazione commerciale e tecnologica della linea di business Automotive.
Dal 2015 al 2017, Ned è stato Evp presso Toyota Connected, con gestione diretta di ingegneri programmatori, data scientist e designer. In precedenza è stato chief technology officer di Toyota Motor North America, responsabile della pianificazione e dell’esecuzione della strategia di trasformazione digitale, dell’innovazione e della tecnologia avanzata, di dati, marketing digitale, ciclo di vita del cliente, di piattaforme per veicoli e tecnologie per auto connesse, di architettura d’impresa e relativi servizi.
“Non vedo l’ora di iniziare a lavorare a stretto contatto con Ned che giocherà un ruolo fondamentale ed essenziale nel definire la direzione strategica della mobilità, dello sviluppo e della crescita futura della nostra azienda per essere all’avanguardia nel settore automobilistico. Ned si unisce a noi nel momento perfetto per plasmare Stellantis nel contesto di un cambiamento senza precedenti del nostro settore”, commenta Carlos Tavares, ceo di Stellantis.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cade con l’auto in un dirupo, morto 50enne nel Vercellese
Sulla provinciale 82 a Rassa per cause in fase di accertamento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
20 luglio 2021
16:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un uomo di 50 anni è morto oggi sulla strada provinciale 82 a Rassa in Valsesia (Vercelli), dopo che la sua auto, per cause ancora in fase di accertamento, è precipitata in un dirupo.
Sul posto sono intervenuti i medici del 118 con l’elisoccorso e i vigili del fuoco del distaccamento di Varallo, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’auto e a tagliare le lamiere per estrarre la vittima dall’abitacolo.
L’uomo è stato estratto morto dalla sua Suzuki Gran Vitara. Presenti anche carabinieri, Soccorso Alpino e il medico legale per gli accertamenti di sua competenza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Baseball: completato quadro finaliste, via con Italia-Grecia
Assegnati premi contest design Méttola per vini celebrativi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
16:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuove tappe di avvicinamento ai campionati Europei di baseball che si terranno in Piemonte, ad Avigliana, Settimo e Torino, dal 12 al 19 settembre. Si è completato il novero delle nazioni partecipanti, con la qualificazione di Grecia, Slovenia, Russia e Ucraina, e sono stati proclamati i vincitori del contest di design per le etichette della serie speciale di vini dell’azienda Mèttola, sponsor della manifestazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tra i 24 designers concorrenti è stata selezionata una rosa di 5 finalisti. Il primo premio è andato alla designer Beatrice Dogliani, che ha dunque firmato le 9 etichette commemorative, legate ognuna a un vino dell’azienda vinicola fondata a Treiso (Cuneo) nel 1889 e ad altrettanti momenti delle partite di baseball.
La cerimonia si è svolta oggi, alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, alla presenza dei sindaci di Torino e Settimo, Chiara Appendino e Andrea Archinà, e dell’a.d. di Enel Energia, Giuseppe Bergesio, uno dei principali sponsor degli Europei.
Sono intervenuti in videocollegamento il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il presidente della Fibs (Federazione Italiana Baseball e Softball) Andrea Marcon, il presidente di Confindustria Piemonte Marco Gay. “Gli Europei di baseball – ha sottolineato Appendino – aprono un autunno di grandi eventi sportivi per Torino e si tratta di una manifestazione che ha tra le sue caratteristiche il coinvolgimento di tre Comuni in una collaborazione trasversale”.
“Le grandi manifestazioni sportive – ha ricordato Cirio – sono uno dei canali più importanti per portare l’immagine del Piemonte in Italia e nel mondo, ecco perché abbiamo creato la Sport Commission, un organismo specifico che si occupa dell’attrazione e della cura dei grandi eventi”.
Il debutto dell’Italia agli Europei sarà il 12 settembre a Settimo, alle ore 15, contro a Grecia. Gli azzurri andranno alla caccia di un trofeo che hanno vinto 10 volte, ma che manca dal 2012.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: fermi ricoveri intensive Piemonte,nuovo balzo contagi
Ma tamponi in aumento. Anche oggi nessun decesso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
16:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aumentano per il secondo giorno consecutivo i ricoverati da Coronavirus in Piemonte. Se le terapie intensive rimangono stabili, con tre pazienti dallo scorso fine settimana, negli altri reparti sono diventati 57, tre in più di ieri quando l’incremento era stato di otto.
Balzo dei nuovi positivi, oggi 122, ma i tamponi eseguiti sono stati 16.254 contro gli 11.319 di ieri. Gli asintomatici sono 67.
Ancora un giorno senza decessi, mentre i nuovi guariti sono 41, contro i 23 di ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.034, gli attualmente positivi 1.094.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 367.937 positivi, 11.699 decessi e 355.144 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vino: timorasso si spinge dai colli tortonesi in valle Po
Debutta ‘El Bertu’, l’ultimo nato della cantina L’Autin
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
17:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un vino tipico delle colline tortonesi, in provincia di Alessandria, si è ‘spinto’ fin vicino al Monviso, dove si incontrano le province di Torino e Cuneo.
Nasce dalle uve Timorasso della cantina l’Autin che arricchisce così la sua proposta di vini bianchi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’ennesima ‘scommessa’ dell’agronomo Mauro Camusso, titolare e fondatore dell’azienda, con il cugino PIer Giorgio Gasca, morto prematuramente, che nel 2010 ha tagliato il traguardo dei 10 anni di vita. ‘El Bertu’, questo il nome del Timorasso de L’Autin ha debuttato in questi giorni con le bottiglie della vendemmia 2018 ed è stato presentato ufficialmente a Torino.
L’Autin – che ha sede a Barge (Cuneo) – prosegue nel frattempo con le sue sperimentazioni e ai vigneti nei territori di Bibiana e Campiglione Fenile ha aggiunto i filari in quota, ai 1.220 del Monte Bracco. dove si trovano le vigne ad alberello di Malvasia, Sauvignon e Bian Ver. Poco più in basso, nel villaggio di Trappa, c’è la ‘vigna di Leonardo’, con la Malvasia, lo che Ludovico il Moro donò al geniale scienziato, che era stato sui sentieri di Barge, per la sua vigna nella dimora di Milano. Un’altra caratteristica dell’azienda di Barge è l’affinamento degli spumanti a metodo classico, per 36 mesi, nelle ex cave di talco della Val Germanasca.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Al via Opening Future per studenti, docenti, pmi e startup
Portale di Google Cloud, Intesa Sanpaolo e Noovle (Tim)
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
17:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prende il via da oggi Opening Future, il portale dedicato allo sviluppo delle competenze digitali per il mondo scolastico e per il tessuto produttivo piemontese realizzato da Google Cloud, Intesa Sanpaolo e Noovle, la cloud company del Gruppo Tim. Il lancio del portale Openingfuture

segna l’avvio di una serie di iniziative congiunte che le tre aziende metteranno in campo per favorire lo sviluppo digitale e la crescita economica in Italia, a partire dal Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In particolare, nell’ambito di un progetto più ampio e strutturato che ha come obiettivo quello di favorire lo sviluppo del territorio, l’iniziativa fa seguito agli accordi per la realizzazione dei data center di Noovle in Piemonte e Lombardia su cui verranno create due Google Cloud Region e nei quali Intesa Sanpaolo migrerà una parte del suo sistema informativo.
Il nuovo sito, caratterizzato da un’ampia offerta di corsi ed eventi, vuole essere un punto di riferimento per tutte le piccole medie imprese, le startup, gli studenti e i docenti che desiderano approfondire ed ampliare le proprie conoscenze del mondo digitale. Tra le iniziative previste nell’ambito degli accordi di collaborazione c’è anche la creazione di un Centre of Excellence per lo sviluppo di nuove soluzioni e use case di servizio accelerati dall’Intelligenza Artificiale (AI).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: tre le ipotesi per ricostruire la funivia
Sindaci di Stresa e Baveno incontrano ministro Giovannini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
STRESA
20 luglio 2021
18:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo l’incidente alla funivia del Mottarone, in cui sono morte 14 persone, il lago Maggiore prova a rialzarsi. Sono tre i progetti che i sindaci di Stresa e Baveno, Marcella Severino e Alessandro Monti, hanno discusso oggi col ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il primo, del valore di 30 milioni di euro, è la sostituzione dell’attuale funivia con tecnologie più moderne. Si aggira sugli 80 milioni l’ipotesi di realizzare un primo tratto di funivia, tra Stresa e Alpino, e poi una ferrovia per salire in vetta. La terza soluzione prevede una funivia con nuovo tratto verso Omegna, per collegare i laghi Maggiore e d’Orta.
Le tre ipotesi per ricostruire la funivia del Mottarone saranno illustrate venerdì in conferenza stampa.
Quello con il ministro Giovannini, dicono i sindaci Severino e Monti, è stato “un incontro proficuo. Abbiamo tracciato il percorso propedeutico al rilancio dei Comuni di Stresa, Baveno, del Mottarone e del territorio. I progetti che abbiamo illustrato sono stati discussi e condivisi dal ministro, che come noi ritiene sia fondamentale intervenire con tempestività dopo il tragico evento del 23 maggio. Inizia ora una fase di interlocuzione con la Regione e i parlamentari del territorio che già si sono resi disponibili a fare squadra”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: Noseda con Filarmonica Trt chiude Metamorfosi
Concerto a sorpresa alla Reggia di Venaria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
18:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Filarmonica di Torino Trt chiude la rassegna estiva ‘Metamorfosi’ alla Reggia di Venaria il 22 luglio, nella splendida cornice del Cortile delle Carrozze, con uno dei concerti più attesi, diretto dal maestro Gianandrea Noseda, con programma a sorpresa. Un format molto amato che coinvolgere ed emoziona il pubblico fino alla fine, fino a quando il programma viene svelato in modo interattivo con il pubblico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il format prevede che Noseda, in prossimità dell’esecuzione dei brani, fornisca agli ascoltatori alcuni suggerimenti quali un inquadramento storico o territoriale, nozioni tecniche o semplicemente una breve descrizione del brano per poi, dopo l’ascolto, svelarne o confermarne autore e titolo. Ogni concerto a sorpresa diventa così un viaggio di carattere culturale, geografico e soprattutto emozionale. “Non vedo l’ora di incontrare nuovamente il pubblico che è sempre stato protagonista insostituibile nei nostri concerti a sorpesa”, ha commentato Noseda.
I concerti della Filarmonica Trt alla Reggia di Venaria sono realizzati con il sostegno di Intesa Sanpaolo e della società Reale Mutua Assicurazioni con il contributo di Compagnia di San Paolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Icardi, almeno una dose entro apertura scuole
Sia per docenti sia per studenti di età 12-19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
18:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“L’obiettivo del Piano regionale è che, all’apertura delle scuole, tutta la popolazione dai 12 ai 19 anni e il personale scolastico possa ricevere almeno una dose di vaccino”: così l’assessore alla Sanità del Piemonte, Luigi Icardi rispondendo a un’interrogazione di Marco Grimaldi (Luv).
“Inoltre entro metà settembre – ha affermato Icardi nell’Aula del Consiglio regionale – completeremo la vaccinazione della popolazione scolastica organizzando iniziative ad hoc, con l’obiettivo di arrivare al 90% della platea potenziale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: pm Torino, ‘scudo penale’ condiziona 100 inchieste
Escluse responsabilità se non per “colpa grave”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2021
18:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il cosiddetto “scudo penale” per i medici sulla questione Covid condizionerà l’andamento di circa un centinaio di inchieste aperte dalla procura di Torino a partire dal marzo del 2020 sulla questione Covid. E’ quanto è trapelato dagli ambienti del Palazzo di giustizia di Torino.

Molti dei procedimenti riguardano casi di malattie e decessi avvenuti nelle Rsa.
Il riferimento normativo è il decreto legge 44 del 2021 coordinato con la legge di conversione 76 del 28 maggio dello stesso anno, nella parte che esclude la responsabilità se non si tratta di “colpa grave”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
M5S: Torino sceglie candidato sindaco, si vota fino alle 22
Su nuova piattaforma, Sganga e Russi i candidati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
16:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Urne virtuali aperte per la scelta del candidato sindaco di Torino del Movimento 5 Stelle. Dalle 10 alle 22 di oggi sulla nuova piattaforma SkyVote l’assemblea degli iscritti torinesi, 1.500 gli aventi diritto certificati, potrà esprimere la preferenza fra i due candidati in corsa, la capogruppo Valentina Sganga e il presidente della Commissione consiliare commercio Andrea Russi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Se la sindaca Chiara Appendino non ha mai voluto esprimere preferenze, dichiarando solo di essere “contenta che a differenza degli altri partiti noi abbiamo un candidato e una candidata”, sono diversi i consiglieri pentastellati di Palazzo Civico che in queste ore si sono schierati sui social con uno o con l’altra aspirante candidato sindaco. Fra i sostenitori di Russi, il presidente della Sala Rossa Francesco Sicari per il quale “c’è un progetto di rinnovamento da portare avanti, ed è importante che ciò avvenga con quelle persone che in questo percorso credono veramente e non con coloro che vogliono farne parte a prescindere”. Post che raccoglie il like della collega Serena Imbesi. Il suo predecessore alla presidenza Fabio Versaci, invece, annuncia il suo voto a Sganga, così come Daniela Albano. “Dopo 5 anni in Sala Rossa non ho dubbi sulla mia scelta – afferma -. Una persona che ha lavorato con determinazione e coraggio per il M5s e per la nostra città”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pallanzeno protesta, rimessi in discussione interventi Toce
Sindaco diserta la consegna del Drapò, gestione fiume inadeguata
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PALLANZENO
21 luglio 2021
10:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Comune di Pallanzeno, in Ossola, ha disertato stamani la cerimonia della consegna della bandiera del Piemonte ai Comuni, cerimonia in programma a Stresa. La decisione è stata presa dal sindaco di Pallanzeno, Gianpaolo Blardone, che ha scritto i motivi al presidente della Regione, Alberto Cirio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Questo atto – scrive il sindaco – è la diretta conseguenza di una situazione grave e ingiusta che mi ha portato a schierarmi dalla parte dei miei cittadini”.
Oggetto della contestazione è l’annosa richiesta di Pallanzeno di veder messo in sicurezza il tratto Toce, fiume che ad ogni intensa pioggia crea allagamenti in paese. tema evidenziato anche da molti altri sindaci dell’Ossola.
“L’assessorato regionale alle infrastrutture – dice Blardone – sta rimettendo in discussione gli interventi sul fiume. La gestione del Toce è a dir poco inadeguata. Basterebbe percorrere l’asta per capirlo. In alcuni tratti non si riesce a distinguere se si sta in alveo o in mezzo al bosco, mentre in altri le quote dell’alveo sono più alte di quelle dei terreni limitrofi.
Nonostante ciò vi sono ancora apparati dello stesso assessorato che riescono a sostenere che il fiume sia in equilibrio, Inoltre molti miei concittadini, dopo l’alluvione di ottobre 2020, stanno ancora aspettando gli indennizzi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ente Risi celebra i 90 anni con un ‘Risegno’ nei campi
Rosa dei venti stilizzata nelle risaie di Pavia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
21 luglio 2021
10:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel 90esimo anniversario della propria istituzione, l’Ente Nazionale Risi ha voluto omaggiare il mondo del riso attraverso la realizzazione di un disegno di riso in campo, un “Risegno”. Una rosa dei venti stilizzata ha preso forma nelle risaie adiacenti il Centro ricerche sul riso di Castello d’Agogna (Pavia); tre diverse varietà del cereale sono state seminate su una superficie di 6.400 metri quadrati, quanto 25 campi da tennis, su progetto ed indicazioni del fotografo vercellese Livio Bourbon e ad opera dei tecnici e del personale dell’ente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La gigantesca performance artistica – commenta l’ente – è una installazione mutevole, e cresce quotidianamente in altezza e volume, secondo la naturale trasformazione di colori che segue la maturazione di foglie e pannocchie. Se oggi il ‘Risegno’ si presenta al suo pubblico in una sfumatura di verdi intensi e viola scuro, nelle settimane prossime risulterà, visibile anche dal satellite, dorato e marrone. Il ‘Risegno’ vuol essere una vetrina di un’intera filiera, arte in risaia, amplificatore di un messaggio: per produrre e nutrire coltura e cultura ci vuole il seme giusto al posto giusto, e soprattutto riso italiano”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Tones on the stones’, festival nelle cave di pietra del VCO
Al via domani la XV edizione della rassegna culturale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
21 luglio 2021
10:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tra le pareti di granito e di serizzo delle cave dell’Ossola e del Verbano, torna ‘Tones on the Stones’. Il festival prenderà il via il 22 luglio con il concerto di Tigran Hamasyan, talento del pianoforte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una rassegna originale nelle cave dalle quali si estrae la pietra, cave che racchiuderanno sintetizzatori di acqua e ceramica e controller ultratecnologici, percussioni rituali e pianoforti malinconici, progetti site specific, performance visionarie proposte da artisti internazionali.
Giunto alla XV edizione, il Festival dà vita a ‘Tones Teatro Natura’, stabilendosi definitivamente nella ex cava di Oira di Crevoladossola (VCO), che sarà trasformata in un teatro stabile di pietra immerso nella natura, grazie a un intervento di progettazione architettonica sviluppato da Fuzz Atelier.
Quattro le sezioni che si articoleranno nell’arco di due mesi. Tones on the Stones, il cuore originario del Festival, dedicato a progetti multidisciplinari e a grandi artisti internazionali con due appuntamenti il 22 e 24 luglio. Dal 27 luglio al primo agosto torna Nextones, festival di sperimentazione elettronica e audiovisiva; il 26 e 27 agosto Riverberi, due giorni di performance sonore dedicate al jazz contemporaneo; infine dal 3 al 5 settembre è in programma Campobase, campeggio-comunità temporanea per esplorare la cultura della montagna.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato:Zucco-Crivello,il 28 a Verbania Tricolore Supermedi
Entrambi sicuri di vincere, si annuncia un match spettacolare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
21 luglio 2021
12:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mercoledì 28 luglio, al Centro Eventi ‘Il Maggiore’ a Verbania, la Opi 82 SSD di Alessandro Cherchi con la collaborazione della Federazione Pugilistica Italiana e di Artmediasport, organizza una riunione imperniata sulla sfida tra il campione d’Italia dei pesi supermedi Ivan Zucco (13-0 con 11 vittorie prima del limite) ed Ignazio Crivello (7-7). La riunione sarà trasmessa in diretta streaming sul canale You Tube della Fpi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per Zucco si tratta della prima difesa del titolo conquistato lo scorso 16 aprile all’Allianz Cloud di Milano, quando ha costretto al ritiro al sesto round Luc Capuano. “Mi alleno da due mesi, è il tempo che mi serve per prepararmi per un match importante – dice Zucco -.
Mi alleno due volte al giorno, dal lunedì al venerdì. La mattina corro, sia scatti che corsa vera e propria ad un ritmo alto, e lavoro con i pesi che reputo fondamentali. La preparazione atletica dura due ore. Nel pomeriggio vado in palestra e curo la parte pugilistica per due ore. Il sabato faccio solo un allenamento: corro per 12 km. Come sempre, il mio allenatore è mio padre Andrea che è stato un bravissimo pugile dilettante”.
Per Ignazio Crivello è la prima opportunità di diventare campione d’Italia. Nato a Palermo e residente a Bagheria, alto 178 centimetri, professionista dal luglio 2015, il 31enne Crivello ha combattuto anche all’estero: a Montecarlo ha pareggiato con il marsigliese Diego Natchoo che in seguito è diventato campione di Francia dei pesi medi. A Malta ha superato ai punti il beniamino locale Christian Schembri ed è risaputo che vincere all’estero è sempre un’impresa. “Conosco bene lo stile con cui Zucco combatte – dice Crivello – e vado a Verbania per vincere. Ho visto il match contro Luca Capuano, che è stato mio compagno in nazionale e che ricordavo molto forte: per me il ritiro di Luca al termine del sesto round è inspiegabile. Non so cosa gli sia passato per la testa. Zucco è alto 1,84, ma anche Christian Schembri era più alto di me e l’ho battuto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo: 11 atleti dal Piemonte alle Paralimpiadi
Silvia Bruno (Cip) ‘mai stati così numerosi. Un bel segnale’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
14:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal Piemonte partiranno per i Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, in programma dal 24 agosto al 5 settembre Covid permettendo, 11 atleti su un totale di 113 italiani. “La compagine parolimpica piemontese non è mai stata così numerosa – spiega Silvia Bruno, presidente del Comitato Italiano Paralimpico (Cip) Piemonte presentando oggi gli atleti alla Fondazione Paideia – frutto di un lavoro assiduo, di allenamenti mai interrotti e di una Regione Piemonte molto vicina”.
P
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il gruppo di atleti che attende di partire per il Giappone è composto di sette donne e quattro uomini. Per la maggior parte al loro esordio olimpico, ad eccezione di 3 atleti già sul podio ai precedenti Giochi: Elisabetta Mijno (tiro con l’arco), Andrea Mogos (scherma) e Amine Mohamed Kalem (tennistavolo). Tra i campioni in partenza anche la nuotatrice Carlotta Gilli, delle Fiamme Oro della Polizia: “per me, per noi è il coronamento del più grande dei sogni. Lo sport è tra gli elementi che permettono la più grande inclusione sociale, e che aiutano a vivere”.
“E’ ora di partire, sono cinque anni che aspettiamo.- dice Mijno – le notizie sui contagi a Tokyo sono preoccupanti, ma l’imperatore ieri ha salutato l’avvio dei Giochi, siamo ottimisti. Abbiamo una grande voglia di competizione”.
L’assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca, nel salutare gli atleti ha sottolineato come la Regione abbia sostenuto molto lo sport anche in questi mesi difficili e ha donato loro una spilla del Piemonte. “Vi aspettiamo in Regione al vostro ritorno – ha detto – Le Paraolimpiadi, sia invernali sia estive, sono sempre un grande incentivo. Al loro termine c’è sempre un’impennata di iscrizioni”, ha concluso Silvia Bruno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
M5s: Appendino, voto Torino nuova tappa percorso
In bocca al lupo a Russi e Sganga
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
14:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ vero, oggi si vota una persona. Ma si tratta, comunque andrà a finire, di una persona che porterà avanti la visione di un gruppo che ha lavorato duramente in questi 5 anni.
Allora in bocca al lupo, Andrea Russi e Valentina Sganga! Oggi inizia una nuova tappa di questo percorso che guarda al futuro”. Così su Facebook, la sindaca Chiara Appendino, in un post dedicato ai dati in crescita della raccolta differenziata, a proposito delle votazioni online in corso per eleggere il candidato sindaco del M5s.
“Una visione chiara, ben definita – aggiunge Appendino -, con dei punti, come l’ambiente, dove non è possibile alcuna marcia indietro e dove, anzi, dovremo fare ancora di più. Una visione differente da chi ci ha preceduto. Una visione differente da chi considera i temi ambientali una scocciatura o un tema elettorale nel quale è meglio non addentrarsi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Violenze su detenuti a Torino, chiesto processo per 25
Fra indagati direttore carcere e comandante agenti dell’epoca
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
15:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
procura di Torino ha chiesto 25 rinvii a giudizio in un procedimento che riguarda episodi di violenza commessi da agenti di polizia penitenziaria ai danni di detenuti nel carcere Torinese delle Vallette. Per alcuni casi è contestato il reato di tortura.
Fra gli indagati ci sono Domenico Minervini e Giovanni Battista Alberotanza, all’epoca dei fatti direttore del carcere e comandante degli agenti, ai quali sono stati contestati comportamenti riconducibili, secondo gli inquirenti, a nascondere o a minimizzare la portata degli episodi. I detenuti elencati come persone offese dalla procura sono undici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Embraco: firmato verbale accordo, via libera alla cigs
Assessore Piemonte, percorso a ostacoli ma obiettivo raggiunto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
15:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato firmato oggi il verbale d’accordo tra ministeri del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Regione Piemonte, curatela fallimentare e parti sociali per procedere alla richiesta della proroga della cassa integrazione per i lavoratori della ex Embraco. Lo rende noto l’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino.

“Il primo obiettivo è stato raggiunto – commenta Chiorino – è stato un percorso ad ostacoli, ma con responsabilità comune si è riusciti nell’intento di tutelare quanto più possibile i lavoratori. Il via libera di oggi consente alle 391 famiglie di tirare un momentaneo sospiro di sollievo. La cassa integrazione prolungata è soltanto temporanea, adesso bisogna che il Mise corra sul piano industriale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: Tadini non ha pace, cavo non doveva spezzarsi
Capo servizio impianto, finalmente accertamenti su rottura fune
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
21 luglio 2021
15:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Quel cavo non si doveva spezzare, è inconcepibile. Non riesco a darmi pace”.
Sono le parole di Gabriele Tadini, capo servizio della funivia e l’unico ad essere ai domiciliari per la tragedia del Mottarone in cui lo scorso 23 maggio sono morte 14 persone e solo un bimbo è sopravvissuto.
Tadini, attraverso il suo difensore, Marcello Perillo, ha chiesto e ottenuto l’incidente probatorio che prenderà il via domani per accertare le cause della sciagura. “Finalmente – ha detto al suo legale – cominciamo a fare accertamenti sulla fune.
E’ una questione che non mi fa dormire: al di là dei forchettoni inseriti non si doveva rompere”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Basket: Bertram Derthona, Gavio entra in capitale sociale
Nuovo assetto a un mese da A, Picchi presidente e Bartocci ad
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
17:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con la vittoria in Gara 5 sul campo della Reale Mutua Torino, il 29 giugno scorso, la Bertram Derthon Basket ha fatto il suo ingresso in serie A, passando dal dilettantismo al professionismo. A meno di un mese dalla storica promozione, oggi presso Itinera è stato presentato il nuovo assetto societario e annunciato l’ingresso nel capitale sociale di Beniamino Gavio, main sponsor dal 2017 capace di conquistare una Supercoppa LNP nel 2019 e il campionato di Serie A2 nel 2021.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cambiamenti anche all’interno dell’organigramma societario, che vuole vivere da protagonista il campionato.
“Gli ultimi anni del Derthona Basket sono stati straordinari e ricchi di successi e a giugno abbiamo coronato il sogno della Serie A. A causa dei miei impegni professionali, ho rimesso la mia carica di presidente, ma lascio il testimone in ottime maniʺ, ha detto Roberto Tava, presidente della promozione.
ʺSiamo entrati in punta di piedi in società con la mia famiglia, ora abbiamo acquisito il 51% delle quote. Entro nel cda, ma il presidente sarà Marco Picchi. E Ferencz Bartocci sarà l’ad.
L’ambizione è arrivare a giocare le coppe europee nei prossimi anni, sento grande entusiasmo da parte di tutti. Vogliamo estendere il bacino, fare crescere le giovanili, stringere il legame con la femminile di Castelnuovo Scrivia e diventare un punto di riferimento per tutti i giovani e le giovani del territorio appassionati di basketʺ.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: ricoveri tornano a scendere in Piemonte, sono 53
Tre soli in terapia intensiva, nessun decesso.Nuovi positivi 134
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
16:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tornano a scendere, dopo il lieve incremento di inizio, i ricoveri da Coronavirus in Piemonte. Se i pazienti in terapia intensiva sono sempre tre, negli altri reparti sono infatti scesi a 50, sette in meno rispetto a ieri.

Lo rende noto l’Unità di crisi regionale, che segnale 134 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, l’ 1% dei 13.066 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 60 (44,8%). Ancora fermi i decessi, i nuovi guariti sono 48, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 1.127 e gli attualmente positivi 1.180.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 368.071 positivi, 11.699 decessi e 355.192 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus: si ferma Dybala, affaticamento alla coscia
Per qualche giorno l’argentino farà lavoro personalizzato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
20:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paulo Dybala è costretto a fermarsi. A causa di un affaticamento alla coscia sinistra, per qualche giorno l’argentino della Juventus dovrà svolgere allenamenti personalizzati.
A renderlo noto, sul suo sito internet, è lo stesso club bianconero.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Automotive, martedì confronto Piemonte con premier Draghi
Cirio, venerdì confronto su istanze da portare al governo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
21:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarà martedì 27 luglio, a Roma, l’incontro tra il premier Mario Draghi e il governatore Alberto Cirio sul futuro dell’automotive in Piemonte dopo la decisione di Stellantis di realizzare a Termoli, e non come auspicato dalle istituzioni a Torino, la sua terza Gigafactory. Al confronto sarà presente anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino.
“Questo primo incontro sarà con la Regione e il Comune di Torino in rappresentanza di tutte le voci del territorio. Venerdì pomeriggio ci confronteremo nuovamente sulle principali istanze che come Piemonte desideriamo portare al Governo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
M5s: Valentina Sganga candidata sindaca a Torino
Appendino: ‘Ora è tempo di lavorare insieme per la nostra città’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
23:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ Valentina Sganga la candidata sindaca del Movimento 5 Stelle di Torino. Lo ha ufficializzato il senatore Vito Crimi in diretta Facebook, al termine della giornata di votazioni online sulla nuova piattaforma.
Sganga, 35 anni, capogruppo pentastellata in Consiglio comunale, ha ottenuto sulla piattaforma SkyVote il 54,24% delle preferenze.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il suo avversario, il presidente della Commissione Commercio Andrea Russi, si è fermato al 45,76% dei voti. “In bocca al lupo a Valentina e ad Andrea – dice Crimi -, confido che entrambi insieme possano proseguire questo percorso come una squadra, come è sempre stato nelle nostre corde, e possano quindi portare a riconfermare nella città di Torino il Governo del Movimento 5 Stelle. Grazie a Chiara Appendino per il grande lavoro fatto e sono sicuro che accompagnerà il passaggio del testimone a Valentina, che potrà proseguire il bellissimo lavoro svolto da lei in questi 5 anni”. Laureata in Scienze del Governo e dell’Amministrazione presso l’Università degli Studi di Torino, Sganga è entrata per la prima volta in Consiglio comunale cinque anni fa, quando Chiara Appendino a sorpresa ha vinto le elezioni contro Piero Fassino. Dopo due anni di apprendistato, il Movimento 5 Stelle torinese le assegna il ruolo di capogruppo dell’aula consiliare. “Congratulazioni a Valentina Sganga per il risultato raggiunto: è lei la candidata sindaca di Torino del Movimento 5 Stelle e della coalizione che formeremo. E grazie, sin da subito ad Andrea Russi per essersi messo a disposizione in questo percorso – commenta sui social Appendino – Ora è tempo di continuare a lavorare, tutti insieme, per il bene della nostra città. Sono certa che Valentina saprà fare squadra per valorizzare al massimo i risultati ottenuti in questi anni, che saprà raggiungerne di nuovi e che, con la sua squadra, permetterà a Torino di continuare quel processo di cambiamento avviato nel 2016. In bocca al lupo, Valentina!
“Sono ufficialmente la candidata sindaca del Movimento 5 Stelle a Torino. È una grande responsabilità che affronterò con determinazione e impegno”. Queste le prime parole, affidate al suo profilo Facebook, di Valentina Sganga, scelta con il voto online degli iscritti come candidata per il dopo Chiara Appendino. “Ringrazio tutte le persone che hanno partecipato al voto e che in questi giorni mi hanno dato un supporto e un sostegno straordinario – dice -. Il più forte abbraccio va ad Andrea Russi, amico e candidato leale. Percorrerò questa strada con lui, con tutti i consiglieri e gli attivisti che in questi anni hanno lavorato per Torino. Un ultimo grazie anche a Vito Crimi e all’Organizzazione di questo voto, che è stata impeccabile. Domani si parte!” conclude, aggiungendo l’hashtag #ilmiovotoVale. Sganga, capogruppo uscente del Movimento 5 Stelle, terrà domani una conferenza stampa con Andrea Russi, suo sfidante sulla piattaforma SkyVote, e la sindaca Appendino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ Valentina Sganga la candidata sindaca del Movimento 5 Stelle di Torino. Lo ha ufficializzato il senatore Vito Crimi in diretta Facebook, al termine della giornata di votazioni online sulla nuova piattaforma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sganga, 35 anni, capogruppo pentastellata in Consiglio comunale, ha ottenuto sulla piattaforma SkyVote il 54,24% delle preferenze. Il suo avversario, il presidente della Commissione Commercio Andrea Russi, si è fermato al 45,76% dei voti.
“In bocca al lupo a Valentina e ad Andrea – dice Crimi -, confido che entrambi insieme possano proseguire questo percorso come una squadra, come è sempre stato nelle nostre corde, e possano quindi portare a riconfermare nella città di Torino il Governo del Movimento 5 Stelle. Grazie a Chiara Appendino per il grande lavoro fatto e sono sicuro che accompagnerà il passaggio del testimone a Valentina, che potrà proseguire il bellissimo lavoro svolto da lei in questi 5 anni”.
Laureata in Scienze del Governo e dell’Amministrazione presso l’Università degli Studi di Torino, Sganga è entrata per la prima volta in Consiglio comunale cinque anni fa, quando Chiara Appendino a sorpresa ha vinto le elezioni contro Piero Fassino.
Dopo due anni di apprendistato, il Movimento 5 Stelle torinese le assegna il ruolo di capogruppo dell’aula consiliare.
“Congratulazioni a Valentina Sganga per il risultato raggiunto: è lei la candidata sindaca di Torino del Movimento 5 Stelle e della coalizione che formeremo.
E grazie, sin da subito ad Andrea Russi per essersi messo a disposizione in questo percorso – commenta sui social Appendino – Ora è tempo di continuare a lavorare, tutti insieme, per il bene della nostra città. Sono certa che Valentina saprà fare squadra per valorizzare al massimo i risultati ottenuti in questi anni, che saprà raggiungerne di nuovi e che, con la sua squadra, permetterà a Torino di continuare quel processo di cambiamento avviato nel 2016. In bocca al lupo, Valentina!”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Russi (M5s), resterò al servizio della città
Sfidante ‘congratulazioni Sganga, continueremo dare il massimo’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
23:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“È stata una bella esperienza in cui entrambi abbiamo dato il massimo, esattamente come abbiamo fatto in questi ultimi cinque anni in Sala Rossa. Ed è quello che continueremo a fare, ognuno nei rispettivi ruoli.
Io sono e continuerò ad essere al servizio di Torino e dei cittadini”.
Questo il commento di Andrea Russi, sfidante di Valentina Sganga per la candidatura a sindaco di Torino per il Movimento 5 Stelle. “Faccio le mie congratulazioni a Valentina Sganga – scrive su Facebook -. Grazie a tutte e tutti coloro che mi hanno dato il loro sostegno e grazie a chi ha reso possibile questa esperienza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sganga, affronterò responsabilità con determinazione
Candidata sindaco M5s terrà domani conferenza stampa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 luglio 2021
23:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono ufficialmente la candidata sindaca del Movimento 5 Stelle a Torino. È una grande responsabilità che affronterò con determinazione e impegno”.

Queste le prime parole, affidate al suo profilo Facebook, di Valentina Sganga, scelta con il voto online degli iscritti come candidata per il dopo Chiara Appendino.
“Ringrazio tutte le persone che hanno partecipato al voto e che in questi giorni mi hanno dato un supporto e un sostegno straordinario – dice -. Il più forte abbraccio va ad Andrea Russi, amico e candidato leale. Percorrerò questa strada con lui, con tutti i consiglieri e gli attivisti che in questi anni hanno lavorato per Torino. Un ultimo grazie anche a Vito Crimi e all’Organizzazione di questo voto, che è stata impeccabile.
Domani si parte!” conclude, aggiungendo l’hashtag #ilmiovotoVale.
Sganga, capogruppo uscente del Movimento 5 Stelle, terrà domani una conferenza stampa con Andrea Russi, suo sfidante sulla piattaforma SkyVote, e la sindaca Appendino.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 16 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 01:47 DI MERCOLEDÌ 14 LUGLIO 2021

ALLE 18:53 DI DOMENICA 18 LUGLIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

NIKOLAI BADEN FREDERIKSEN AL VITESSE
14 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E’ ufficiale il trasferimento a titolo definitivo del calciatore bianconero, Nikolai Baden Frederiksen alla squadra olandese del Vitesse.
Classe 2000, danese, l’attaccante ha disputato due stagioni con la Juventus, prima in Under 19 (27 presenze e 5 reti nel 2018/19), poi in Under 23 (12 presenze e 1 gol in Coppa Italia 2019/2020).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Da gennaio 2020 ha militato in prestito alla squadra di Eredivisie del Fortuna Sittard, per poi passare nel 2020/2021 al Wsg Swarovski, formazione tirolese.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Adesso per lui si riaprono le porte del campionato olandese: in bocca al lupo per la nuova avventura!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BENTORNATI, BIANCONERI!
14 luglio 2021

Riaprono le porte del JTC: il primo gruppo di giocatori si è ritrovato questa mattina per poi svolgere le visite mediche al J Medical. Le immagini

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Le visite mediche dei bianconeri. Inizia la nuova stagione 2021-2022 per la Juventus! Mercoledì 14 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Turning Time Rangers-Juventus, l’exploit di Torricelli. Glasgow, Champions League 1995-1996. L’incredibile gol di Moreno. Mercoledì 14 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Assistman Cristiano Ronaldo 2018-19 Tutti i passaggi vincenti di Cristiano Ronaldo nel suo primo anno alla Juventus. Mercoledì 14 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

COMINCIA LA NUOVA STAGIONE
14 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E’ iniziata ufficialmente la stagione della nuova Juventus 21/22.
Il primo gruppo di bianconeri – in attesa dei rientri scaglionati dei nazionali impegnati tra Copa America ed Europeo – si è ritrovato questa mattina al JTC e si è recato poi al J Medical per svolgere le visite di idoneità, i test di valutazione e le consuete procedure anti Covid previste dal protocollo vigente.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domani, giovedì 15 luglio, è tempo invece di scendere in campo: la squadra è attesa al centro sportivo bianconero per la prima giornata di doppie sedute di allenamento (mattino e pomeriggio), agli ordini di Mister Allegri e del suo staff.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LO STAFF DELLA PRIMA SQUADRA 21/22
Allenatore: Allegri Massimiliano
Vice Allenatore: Landucci Marco
Collaboratore Tecnico: Dolcetti Aldo
Collaboratore Tecnico: Trombetta Maurizio
Resp. Prep. Atletica: Folletti Simone
Coll. Preparatore Atletico: Andrea Pertusio
Coll. Preparatore Atletico: Enrico Maffei
Coll. Preparatore Atletico: Lucia Francesco
Resp. Forza & Sport Science: Duccio Ferrari Bravo
Coll. Sport Science: Antonio Gualtieri
Prep.Portieri: Claudio Filippi
Coll. Prep. Portieri: Tommaso Orsini
Resp. Match Analysis: Riccardo Scirea
Coll. Match Analysis: Domenico Vernamonte
Coll. Match Analysis: Giuseppe Maiuri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SERIE A 2021/22, SI PARTE CON L’UDINESE
14 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prende forma ufficialmente il nuovo campionato bianconero. Oggi infatti, a Milano, sono stati sorteggiati i calendari della Serie A 21/22.
Prima giornata in programma nel weekend del 21 e 22 agosto con la Juve che partirà lontana da Torino, precisamente in Friuli, in casa dell’Udinese.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La prima giornata di ritorno invece – essendo il campionato di Serie A, per la prima volta nella storia, asimmetrico tra i gironi – sarà all’Allianz Stadium con il Napoli (06/01).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sarà una partenza con il botto per i bianconeri, che affronteranno subito Napoli (in trasferta) e Milan (in casa), rispettivamente alla 3ª e 4ª giornata (12/09 e 19/09).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Capitolo Derby: quello della Mole si gioca alla 7ª giornata di andata (03/10) in casa del Torino, con il ritorno all’Allianz Stadium nella 26ª (20/02); discorso simile per il Derby d’Italia: andata a San Siro nella 9ª d’andata (24/10) e ritorno in casa nella 31ª (03/04)
La Serie A dei ragazzi di Allegri si chiude in casa della Fiorentina nel weekend del 22 maggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL COMMENTO DEL VICEPRESIDENTE
«A Udine si soffre sempre – ha commentato il VicePresidente Pavel Nedved durante la cerimonia – è un campo difficile ma, come dice il nostro allenatore Max Allegri, bisogna affrontarle tutte». Aggiungendo poi sul Mister: «L’ho ritrovato molto carico».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

IL CALENDARIO:
1ª Giornata22 ago 2021
BOLOGNA SALERNITANA-CAGLIARI SPEZIA-EMPOLI LAZIO-HELLAS VERONA SASSUOLO-INTER GENOA-NAPOLI VENEZIA-ROMA FIORENTINA-SAMPDORIA MILAN-TORINO ATALANTA-UDINESE JUVENTUS-2ª Giornata29 ago 2021ATALANTA BOLOGNA-FIORENTINA TORINO-GENOA NAPOLI-HELLAS VERONA INTER-JUVENTUS EMPOLI-LAZIO SPEZIA-MILAN CAGLIARI-SALERNITANA ROMA-SASSUOLO SAMPDORIA-UDINESE VENEZIA-3ª Giornata12 set 2021ATALANTA FIORENTINA-BOLOGNA HELLAS VERONA-CAGLIARI GENOA-EMPOLI VENEZIA-MILAN LAZIO-NAPOLI JUVENTUS-ROMA SASSUOLO-SAMPDORIA INTER-SPEZIA UDINESE-TORINO SALERNITANA-4ª Giornata19 set 2021EMPOLI SAMPDORIA-GENOA FIORENTINA-HELLAS VERONA ROMA-INTER BOLOGNA-JUVENTUS MILAN-LAZIO CAGLIARI-SALERNITANA ATALANTA-SASSUOLO TORINO-UDINESE NAPOLI-VENEZIA SPEZIA-5ª Giornata22 set 2021ATALANTA SASSUOLO-BOLOGNA GENOA-CAGLIARI EMPOLI-FIORENTINA INTER-MILAN VENEZIA-ROMA UDINESE-SALERNITANA HELLAS VERONA-SAMPDORIA NAPOLI-SPEZIA JUVENTUS-TORINO LAZIO-6ª Giornata26 set 2021EMPOLI BOLOGNA-GENOA HELLAS VERONA-INTER ATALANTA-JUVENTUS SAMPDORIA-LAZIO ROMA-NAPOLI CAGLIARI-SASSUOLO SALERNITANA-SPEZIA MILAN-UDINESE FIORENTINA-VENEZIA TORINO-7ª Giornata03 ott 2021ATALANTA MILAN-BOLOGNA LAZIO-CAGLIARI VENEZIA-FIORENTINA NAPOLI-HELLAS VERONA SPEZIA-ROMA EMPOLI-SALERNITANA GENOA-SAMPDORIA UDINESE-SASSUOLO INTER-TORINO JUVENTUS-8ª Giornata17 ott 2021CAGLIARI SAMPDORIA-EMPOLI ATALANTA-GENOA SASSUOLO-JUVENTUS ROMA-LAZIO INTER-MILAN HELLAS VERONA-NAPOLI TORINO-SPEZIA SALERNITANA-UDINESE BOLOGNA-VENEZIA FIORENTINA-9ª Giornata24 ott 2021ATALANTA UDINESE-BOLOGNA MILAN-FIORENTINA CAGLIARI-HELLAS VERONA LAZIO-INTER JUVENTUS-ROMA NAPOLI-SALERNITANA EMPOLI-SAMPDORIA SPEZIA-SASSUOLO VENEZIA-TORINO GENOA-10ª Giornata27 ott 2021CAGLIARI ROMA-EMPOLI INTER-JUVENTUS SASSUOLO-LAZIO FIORENTINA-MILAN TORINO-NAPOLI BOLOGNA-SAMPDORIA ATALANTA-SPEZIA GENOA-UDINESE HELLAS VERONA-VENEZIA SALERNITANA-11ª Giornata31 ott 2021ATALANTA LAZIO-BOLOGNA CAGLIARI-FIORENTINA SPEZIA-GENOA VENEZIA-HELLAS VERONA JUVENTUS-INTER UDINESE-ROMA MILAN-SALERNITANA NAPOLI-SASSUOLO EMPOLI-TORINO SAMPDORIA-12ª Giornata07 nov 2021CAGLIARI ATALANTA-EMPOLI GENOA-JUVENTUS FIORENTINA-LAZIO SALERNITANA-MILAN INTER-NAPOLI HELLAS VERONA-SAMPDORIA BOLOGNA-SPEZIA TORINO-UDINESE SASSUOLO-VENEZIA ROMA-13ª Giornata21 nov 2021ATALANTA SPEZIA-BOLOGNA VENEZIA-FIORENTINA MILAN-GENOA ROMA-HELLAS VERONA EMPOLI-INTER NAPOLI-LAZIO JUVENTUS-SALERNITANA SAMPDORIA-SASSUOLO CAGLIARI-TORINO UDINESE-14ª Giornata28 nov 2021CAGLIARI SALERNITANA-EMPOLI FIORENTINA-JUVENTUS ATALANTA-MILAN SASSUOLO-NAPOLI LAZIO-ROMA TORINO-SAMPDORIA HELLAS VERONA-SPEZIA BOLOGNA-UDINESE GENOA-VENEZIA INTER-15ª Giornata01 dic 2021ATALANTA VENEZIA-BOLOGNA ROMA-FIORENTINA SAMPDORIA-GENOA MILAN-HELLAS VERONA CAGLIARI-INTER SPEZIA-LAZIO UDINESE-SALERNITANA JUVENTUS-SASSUOLO NAPOLI-TORINO EMPOLI-16ª Giornata05 dic 2021BOLOGNA FIORENTINA-CAGLIARI TORINO-EMPOLI UDINESE-JUVENTUS GENOA-MILAN SALERNITANA-NAPOLI ATALANTA-ROMA INTER-SAMPDORIA LAZIO-SPEZIA SASSUOLO-VENEZIA HELLAS VERONA-17ª Giornata12 dic 2021FIORENTINA SALERNITANA-GENOA SAMPDORIA-HELLAS VERONA ATALANTA-INTER CAGLIARI-NAPOLI EMPOLI-ROMA SPEZIA-SASSUOLO LAZIO-TORINO BOLOGNA-UDINESE MILAN-VENEZIA JUVENTUS-18ª Giornata19 dic 2021ATALANTA ROMA-BOLOGNA JUVENTUS-CAGLIARI UDINESE-FIORENTINA SASSUOLO-LAZIO GENOA-MILAN NAPOLI-SALERNITANA INTER-SAMPDORIA VENEZIA-SPEZIA EMPOLI-TORINO HELLAS VERONA-19ª Giornata22 dic 2021EMPOLI MILAN-GENOA ATALANTA-HELLAS VERONA FIORENTINA-INTER TORINO-JUVENTUS CAGLIARI-NAPOLI SPEZIA-ROMA SAMPDORIA-SASSUOLO BOLOGNA-UDINESE SALERNITANA-VENEZIA LAZIO-
20ª Giornata06 gen 2022ATALANTA TORINO-BOLOGNA INTER-FIORENTINA UDINESE-JUVENTUS NAPOLI-LAZIO EMPOLI-MILAN ROMA-SALERNITANA VENEZIA-SAMPDORIA CAGLIARI-SASSUOLO GENOA-SPEZIA HELLAS VERONA-21ª Giornata09 gen 2022CAGLIARI BOLOGNA-EMPOLI SASSUOLO-GENOA SPEZIA-HELLAS VERONA SALERNITANA-INTER LAZIO-NAPOLI SAMPDORIA-ROMA JUVENTUS-TORINO FIORENTINA-UDINESE ATALANTA-VENEZIA MILAN-22ª Giornata16 gen 2022ATALANTA INTER-BOLOGNA NAPOLI-FIORENTINA GENOA-JUVENTUS UDINESE-MILAN SPEZIA-ROMA CAGLIARI-SALERNITANA LAZIO-SAMPDORIA TORINO-SASSUOLO HELLAS VERONA-VENEZIA EMPOLI-23ª Giornata23 gen 2022CAGLIARI FIORENTINA-EMPOLI ROMA-GENOA UDINESE-HELLAS VERONA BOLOGNA-INTER VENEZIA-LAZIO ATALANTA-MILAN JUVENTUS-NAPOLI SALERNITANA-SPEZIA SAMPDORIA-TORINO SASSUOLO-24ª Giornata06 feb 2022ATALANTA CAGLIARI-BOLOGNA EMPOLI-FIORENTINA LAZIO-INTER MILAN-JUVENTUS HELLAS VERONA-ROMA GENOA-SALERNITANA SPEZIA-SAMPDORIA SASSUOLO-UDINESE TORINO-VENEZIA NAPOLI-25ª Giornata13 feb 2022ATALANTA JUVENTUS-EMPOLI CAGLIARI-GENOA SALERNITANA-HELLAS VERONA UDINESE-LAZIO BOLOGNA-MILAN SAMPDORIA-NAPOLI INTER-SASSUOLO ROMA-SPEZIA FIORENTINA-TORINO VENEZIA-26ª Giornata20 feb 2022BOLOGNA SPEZIA-CAGLIARI NAPOLI-FIORENTINA ATALANTA-INTER SASSUOLO-JUVENTUS TORINO-ROMA HELLAS VERONA-SALERNITANA MILAN-SAMPDORIA EMPOLI-UDINESE LAZIO-VENEZIA GENOA-27ª Giornata27 feb 2022ATALANTA SAMPDORIA-EMPOLI JUVENTUS-GENOA INTER-HELLAS VERONA VENEZIA-LAZIO NAPOLI-MILAN UDINESE-SALERNITANA BOLOGNA-SASSUOLO FIORENTINA-SPEZIA ROMA-TORINO CAGLIARI-28ª Giornata06 mar 2022BOLOGNA TORINO-CAGLIARI LAZIO-FIORENTINA HELLAS VERONA-GENOA EMPOLI-INTER SALERNITANA-JUVENTUS SPEZIA-NAPOLI MILAN-ROMA ATALANTA-UDINESE SAMPDORIA-VENEZIA SASSUOLO-29ª Giornata13 mar 2022ATALANTA GENOA-FIORENTINA BOLOGNA-HELLAS VERONA NAPOLI-LAZIO VENEZIA-MILAN EMPOLI-SALERNITANA SASSUOLO-SAMPDORIA JUVENTUS-SPEZIA CAGLIARI-TORINO INTER-UDINESE ROMA-30ª Giornata20 mar 2022BOLOGNA ATALANTA-CAGLIARI MILAN-EMPOLI HELLAS VERONA-GENOA TORINO-INTER FIORENTINA-JUVENTUS SALERNITANA-NAPOLI UDINESE-ROMA LAZIO-SASSUOLO SPEZIA-VENEZIA SAMPDORIA-31ª Giornata03 apr 2022ATALANTA NAPOLI-FIORENTINA EMPOLI-HELLAS VERONA GENOA-JUVENTUS INTER-LAZIO SASSUOLO-MILAN BOLOGNA-SALERNITANA TORINO-SAMPDORIA ROMA-SPEZIA VENEZIA-UDINESE CAGLIARI-32ª Giornata10 apr 2022BOLOGNA SAMPDORIA-CAGLIARI JUVENTUS-EMPOLI SPEZIA-GENOA LAZIO-INTER HELLAS VERONA-NAPOLI FIORENTINA-ROMA SALERNITANA-SASSUOLO ATALANTA-TORINO MILAN-VENEZIA UDINESE-33ª Giornata16 apr 2022ATALANTA HELLAS VERONA-CAGLIARI SASSUOLO-FIORENTINA VENEZIA-JUVENTUS BOLOGNA-LAZIO TORINO-MILAN GENOA-NAPOLI ROMA-SAMPDORIA SALERNITANA-SPEZIA INTER-UDINESE EMPOLI-34ª Giornata24 apr 2022BOLOGNA UDINESE-EMPOLI NAPOLI-GENOA CAGLIARI-HELLAS VERONA SAMPDORIA-INTER ROMA-LAZIO MILAN-SALERNITANA FIORENTINA-SASSUOLO JUVENTUS-TORINO SPEZIA-VENEZIA ATALANTA-35ª Giornata01 mag 2022ATALANTA SALERNITANA-CAGLIARI HELLAS VERONA-EMPOLI TORINO-JUVENTUS VENEZIA-MILAN FIORENTINA-NAPOLI SASSUOLO-ROMA BOLOGNA-SAMPDORIA GENOA-SPEZIA LAZIO-UDINESE INTER-36ª Giornata08 mag 2022FIORENTINA ROMA-GENOA JUVENTUS-HELLAS VERONA MILAN-INTER EMPOLI-LAZIO SAMPDORIA-SALERNITANA CAGLIARI-SASSUOLO UDINESE-SPEZIA ATALANTA-TORINO NAPOLI-VENEZIA BOLOGNA-37ª Giornata15 mag 2022BOLOGNA SASSUOLO-CAGLIARI INTER-EMPOLI SALERNITANA-HELLAS VERONA TORINO-JUVENTUS LAZIO-MILAN ATALANTA-NAPOLI GENOA-ROMA VENEZIA-SAMPDORIA FIORENTINA-UDINESE SPEZIA-38ª Giornata22 mag 2022ATALANTA EMPOLI-FIORENTINA JUVENTUS-GENOA BOLOGNA-INTER SAMPDORIA-LAZIO HELLAS VERONA-SALERNITANA UDINESE-SASSUOLO MILAN-SPEZIA NAPOLI-TORINO ROMA-VENEZIA CAGLIARI.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BUON COMPLEANNO, DANILO!
14 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Compleanno in vacanza per Danilo.

Buon compleanno, Danilo! Oggi per lui 30 anni. auguri! Giovedì 15 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Mentre parte della squadra sta ricominciando a lavorare per preparare la prossima stagione, che inizia fra un mese e mezzo, lui, insieme ai bianconeri impegnati in Copa America ed Europei, sta godendosi la sua meritata vacanza.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Danilo è stato infatti protagonista della cavalcata del Brasile nel torneo continentale, che si è fermata solo alla Finale. Protagonista, come è stato protagonista, con qualità e quantità, anche in bianconero, da quando è arrivato alla Juve 2 anni fa.
In attesa di cominciare la terza stagione insieme auguriamo tutti a Danilo buon compleanno!
Auguri, campione!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 23 | TOURE E BERUATTO AL PISA
15 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Continua il mercato della Juventus Under23 che, dopo aver ufficializzato i prestiti di Zanimacchia e Vrioni, prosegue le operazioni di rinnovamento della rosa in vista della prossima stagione.
Ufficializzati oggi i movimenti in uscita con il Pisa, che vedono protagonisti Idrissa Toure e Pietro Beruatto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IDRISSA TOURE
Il centrocampista nato a Berlino si trasferisce in toscana a titolo definitivo dopo 70 presenze e 4 gol con la maglia bianconera. Arrivato a Torino nel 2019, il classe ’98 ha contribuito alla vittoria della storica Coppa Italia di Serie C, prima di passare in prestito al Vitesse nella scorsa stagione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PIETRO BERUATTO
Trasferimento al Pisa con la formula del prestito invece per Pietro Beruatto. Il terzino classe ‘98, cresciuto nel settore giovanile bianconero (vincitore, tra l’altro, del Torneo di Viareggio nel 2016), lascia l’Under 23 dopo 58 presenze, 2 reti e una Coppa Italia di Serie C nel palmarès. Anche per lui nella scorsa stagione un’esperienza in prestito, con la maglia del Vicenza.
Ad entrambi vanno i nostri auguri per il futuro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | JUVENTUS WOMEN AL LAVORO!
15 luglio 2021

Le Bianconere preparano la nuova stagione: le immagini del lavoro di oggi a Vinovo Giovedì 15 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

GALLERY | IL PRIMO ALLENAMENTO DELLA STAGIONE!
15 luglio 2021

Al lavoro! La Juve ha ricominciato ad allenarsi alla Continassa! LE IMMAGINI. Giovedì 15 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Il primo allenamento della stagione 2021-2022! Il primo allenamento della stagione dei Bianconeri con Max allegri e Staff all JTC. Giovedì 15 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

BENTORNATI AL J|HOTEL!
15 luglio 2021

Primo momento di relax per i bianconeri! LE IMMAGINI Giovedì 15 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

BOATTIN RINNOVA FINO AL 2023!
15 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La storia in bianconero di Lisa Boattin continua. A pochi giorni dall’inizio della sua quinta stagione con le Juventus Women, ha rinnovato il suo contratto fino al 30 giugno 2023. Un altro segnale forte della fiducia della società nei suoi talenti più giovani: lei è la prima a rinnovare in questa stagione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Lisa Boattin bianconera fino al 2023! Guarda ed ascolta l’intervista esclusiva! Giovedì 15 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Bianconera da sempre, per Lisa vestire la maglia della Juventus ha rappresentato il coronamento di un sogno. Un sogno trasformato in realtà con il lavoro quotidiano e la voglia di migliorare sempre, senza accontentarsi mai, diventando una certezza assoluta per la squadra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
C’è tanto di Lisa nei primi quattro anni di successi delle Juventus Women e c’è tanto di Lisa nei sette trofei alzati al cielo fin qui. Insostituibile in campo (98 presenze in quattro stagioni), ha saputo incarnare alla perfezione lo spirito bianconero, mettendo in ogni sfida affrontata energia, grinta e qualità.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E, ne siamo certi, mentre firma il suo rinnovo, ha già negli occhi i prossimi obiettivi da raggiungere insieme.
Congratulazioni, Lisa!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA JUVE RIPARTE!
15 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ci siamo: la stagione 2021/2022 della Juventus è ufficialmente iniziata.
Dopo le visite mediche che si sono svolte ieri, il gruppo dei bianconeri. che gradualmente comincerà ad arricchirsi con gli arrivi dei giocatori impegnati in estate con le loro Nazionali, si è ritrovato per la prima volta agli ordini di Mister Allegri alla Continassa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Due le sessioni di lavoro previste nel menu di oggi: in mattinata, i giocatori si sono focalizzati prima su una serie di esercitazioni focalizzate sulla tecnica, per poi dedicarsi a una successiva fase di lavoro atletico.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nel pomeriggio, dopo il meritato riposo nelle stanze del J|Hotel, secondo allenamento per il gruppo, questa volta in palestra.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Domani, ovviamente, si torna in campo per una nuova doppia sessione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 23, SI RIPARTE CON MISTER ZAULI!
16 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus Under 23 è pronta a cominciare la quarta stagione della sua storia. Il raduno è fissato per lunedì 19 luglio e a guidare la squadra ci sarà ancora Mister Lamberto Zauli, che ha rinnovato il suo contratto fino al 30 giugno 2022.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Per lui sarà il terzo anno in bianconero. Approdato alla guida dell’Under 19 nella stagione 2019/20, l’ha condotta per la prima volta agli ottavi di finale di Youth League, ben figurando anche in campionato, dove non è stato possibile arrivare fino in fondo a causa della sospensione per la pandemia. Lo scorso anno è stato invece il primo alla guida dell’Under 23, in una stagione che ha visto la crescita di tanti ragazzi, testimoniata, oltre che da quanto fatto vedere in campo in Serie C, anche dalle chance ottenute in Prima Squadra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Personalmente sono molto contento – ha commentato il Mister -. Abbiamo cominciato il percorso due anni fa, quando ho iniziato con l’U19 e poi ho proseguito dalla scorsa estate con l’U23. Il fatto di essere qui per la terza stagione mi rende molto felice: con la società si è creato un bel feeling. Quest’anno abbiamo grandi ambizioni, saremo una squadra molto giovane e conosco già tanti ragazzi. Sarà una bella sfida. Il mio compito è creare una squadra pronta per affrontare le gare che ci attendono. Sarà importante la quotidianità dove, insieme allo staff, cercheremo di far crescere i ragazzi e proiettarli verso il calcio professionistico».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LO STAFF U23 2021/22
Allenatore: Lamberto Zauli
Vice Allenatore: Mirko Conte
Assistente tecnico: Francesco Spanò
Preparatore dei Portieri: Cristiano Lupatelli
Preparatori Atletici: Stefano Cellio e Daniele Palazzolo
Match Analyst: Alessio Varzi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

I gol dei capitani della Juventus! Momenti epici in cui i Leaders hanno trascinato la Juve con gols decisivi. Venerdì 16 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Salvai «Voglio essere un esempio positivo». Quarto episodio di #ConfidenceMakesUsDoEverything Cecilia Salvai. Giovedì 15 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Turning Time Alex-David, l’intesa perfetta! Rovesciata di Del Piero, testa di Trezeguet il gol scudetto a San Siro! Sabato 17 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tanti auguri, Marco Di Vaio! L’ex attaccante Bianconero compie 45 anni. Giovedì 15 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

COMINCIA LA STAGIONE ANCHE PER GLI OFFICIAL FAN CLUB!
16 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E’ partita la nuova, entusiasmante, stagione 21/22. Non solo per la prima squadra, ma anche per gli Juventus Official Fan Club!
Da martedì 13 luglio sono infatti aperte le iscrizioni JOFC per la nuova stagione, che si annuncia ricca di benefici e servizi dedicati a tutti i nuovi soci.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
A partire dal welcome pack esclusivo per ogni Official Fan Club attivatosi: attestato incorniciato e items juventus, mentre per ciascun socio iscritto un gift di benvenuto e una e-card digital personalizzata.
Senza dimenticare i numerosi vantaggi derivanti dall’affiliazione per tutto l’arco dell’annata: dai servizi di biglietteria al merchandising dedicato, dalla partecipazione ad eventi a sconti speciali.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Con la nuova stagione infatti, la Juventus Card assumerà un ruolo sempre più centrale per gli JOFC poiché garantirà il riconoscimento di ogni socio nei differenti touch points fisici e online Juventus, consentendo così l’accesso a nuovi servizi riservati e attività dedicate.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Come iscriversi? Gli Official Fan Club già iscritti nella stagione 2020-21 possono rinnovare l’affiliazione direttamente all’interno del portale mentre per costituire un nuovo Official Fan Club occorre seguire la procedura online indicata.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

SCOPRI TUTTI I SERVIZI DEDICATI AGLI OFFICIAL FAN CLUBS!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Per diventare soci basta trovare l’Official Fan Club più vicino e contattarlo!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

GALLERY |  SECONDO GIORNO DI LAVORO
16 luglio 2021

Le immagini del secondo allenamento della preparazione bianconera Venerdì 16 Luglio 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

ARTHUR, INTERVENTO RIUSCITO
16 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Questo pomeriggio Arthur è stato sottoposto ad intervento chirurgico per la rimozione dell’ossificazione della membrana interossea della gamba destra. L’intervento, eseguito dal dott. Piana e dal dott. Battiston, alla presenza del responsabile sanitario della Juventus dott. Stefanini presso la clinica Fornaca di Torino, è perfettamente riuscito.
I tempi di recupero sono di circa 3 mesi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DAY 2 DI PREPARAZIONE
16 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prosegue il lavoro dei bianconeri che hanno iniziato ieri la preparazione al JTC. Seconda giornata di allenamenti che è stata focalizzata su sedute tecniche per i ragazzi di Mister Allegri.
Al mattino esercitazioni dedicate al possesso palla e partitine; al pomeriggio lavoro di tecnica generale per un gruppo ridotto di giocatori.
La squadra sarà nuovamente in campo domani, sabato 17 luglio: è in programma un’altra sessione “doppia”.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | SABATO MATTINA DI LAVORO
17 luglio 2021

Le immagini del secondo giorno in campo per i bianconeri

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

TRAINING CENTER | DOPPIA SEDUTA NEL SABATO BIANCONERO
17 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sabato di lavoro per il gruppo, che, come ieri e giovedì, ha lavorato in doppia seduta alla Continassa.
Al mattino, sotto un sole estivo, i bianconeri sono scesi in campo e, dopo l’attivazione muscolare, si sono dedicati a una serie di esercitazioni tecniche, che hanno avuto come focus il lavoro sul possesso della palla, per poi concludere con la parte finale dell’allenamento, dedicata alla fase atletica.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Dopo una pausa pomeridiana, il gruppo si è spostato in palestra, per la seconda seduta della giornata.
Domani, i giocatori sono attesi in campo al Training Center per un’unica seduta al mattino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BLACK & WHITE STORIES: L’ESTATE BIANCONERA DEL ’68
18 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Quest’estate è ancora piena dell’entusiasmo regalato dalla Nazionale campione d’Europa. Ci sono punti in comune con quella del 1968, che vide gli azzurri compiere la stessa impresa?
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Le pagine di Hurrà Juventus sono un utile strumento per cogliere gli umori nell’ambiente bianconero. Visto che ieri come oggi la presenza juventina nell’Italia vincente non fu banale, con una coppia di difensori come Castano e Salvadore a fare la parte di Bonucci e Chiellini e Bercellino impegnato nella senifinale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
A Villar Perosa inizia una nuova stagione in un clima di grande partecipazione da parte dei tifosi della Signora
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ANASTASI E GLI INGLESI
Se Italia-Inghilterra del 2021 ha definito il suo verdetto ai calci di rigore, Italia-Jugoslavia del 1968 ha avuto un epilogo non meno sofferto. La soluzione dell’epoca in caso di parità era la ripetizione della gara e a Roma succede addirittura nello spazio di 48 ore.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’eroe della finale-bis è Anastasi, autore della rete del definitivo 2-0. Pietro è ufficialmente un giocatore del Varese, ma la Juve lo ha già acquistato per la stagione successiva.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sul mensile bianconero viene proposto il parere del giocatore inglese più importante dell’epoca, Bobby Charlton (un po’ come se Harry Kane oggi parlasse di Federico Chiesa): «Ho visto un bravissimo centravanti e sono convinto che diventerà un grandissimo campione».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Aggiungendo un’annotazione importante, che a 20 anni lui non era sui livelli del neo-bianconero: detto da un campione del mondo è un complimento enorme…
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA DIFESA BIANCONERA
La coppia di difensori della Juve – a differenza di Bonucci e Chiellini – viene divisa nelle due finali con la Jugoslavia. Nel primo atto c’è in campo Castano, due giorni dopo tocca a Salvadore, nell’ottica di qualche cambiamento che il C.T. Ferruccio Valcareggi ha scelto per dare nuove energie alla squadra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
In semifinale, c’è in campo il terzo componente del reparto arretrato bianconero, Bercellino, impegnato contro l’Unione Sovietica in una sfida che trova la sua risoluzione solo con la monetina.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Hurrà Juventus esprime la soddisfazione dei tre con una dichiarazione collettiva: «Giorni come questi non si dimenticano facilmente. É una fortuna per noi averli vissuti».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL TEDESCO ITALIANO
A rendere elettrica l’aria dell’estate ’68 juventina c’è anche un motivo che trascende la Nazionale. A Torino arriva una vecchia conoscenza della Serie A, un tedesco che a Bologna ha scritto pagine tricolori e che con la sua Germania ha partecipato da protagonista al Mondiale del 1966, quello per l’appunto vinto dall’Inghilterra e rimasto come unica soddisfazione britannica grazie all’Italia di Mancini.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Bercellino non usa formule di rito e mostra tutto il suo entusiasmo per il nuovo compagno di squadra, Helmut Haller: «Se quello gira, nel prossimo campionato spacchiamo il mondo!».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RITRATTO DI HALLER
Anche Tino Castano offre un ritratto approfondito di Helmut Haller. E si capisce che la stima nasce dall’averlo affrontato come avversario, trovandolo «solido, ben squadrato, non fa smorfie quando lo “toccano”, non gli saltano i nervi al primo scontro cattivo. E “vede” sempre cosa accade in campo in qualunque momento».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Per il difensore bianconero, sul livello del tedesco ci sono solo altri 3 giocatori nel campionato italiano: l’interista Luis Suarez, il milanista Gianni Rivera e il napoletano José Altafini. Il campionato si incaricherà poi di smentire la valutazione: fra i 4 contendenti non c’è nessuno che riuscirà a laurearsi campione d’Italia perché lo scudetto andrà a Firenze.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Haller avrà comunque il tempo di rifarsi, vincendo 2 titoli consecutivi nel 1972 e nel 1973.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Continua la preparazione! In vista delle prime amichevoli stagionali. Giovedì 15 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Accadde oggi 2020 Il pareggio-show contro il Sassuolo. Il 15 luglio 2020, a Reggio Emilia, i bianconeri pareggiano 3-3 andando in gol con Danilo, Higuain e Alex Sandro. Giovedì 15 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Turning Time Juventus-Parma, il capolavoro di Vialli. Stagione 1994-95 a San Siro il capitano bianconero realizza uno dei gol più belli della sua carriera. Domenica 18 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

CORSA E PALLA NELLA DOMENICA BIANCONERA
18 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Un sole caldissimo ha accolto i bianconeri questa mattina sui campi del Training Center della Continassa, per l’unico allenamento previsto nella giornata di oggi.
I ragazzi sono scesi in campo al mattino e dopo la consueta fase di riscaldamento hanno lavorato con la palla, andando sempre di più ad aumentare il ritmo e l’intensità, e focalizzando l’attenzione sulla tecnica, con particolare riferimento alla qualità, la velocità e la precisione dei passaggi e sull’occupazione del campo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Chiusura con la consueta partitella.
Domani la settimana ricomincia come si è conclusa questa: lavorando in campo, in doppia sessione, con primo appuntamento fissato per tutti al mattino.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVENTUS WOMEN, TUTTE LE GIOCATRICI IN PRESTITO
18 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Mentre le Juventus Women si preparano alla nuova stagione a Vinovo, i tanti talenti nati in bianconero continuano il loro percorso di crescita: la prossima tappa, per molte giovani, sarà un’avventura in prestito. L’obiettivo è quello di continuare a migliorare misurandosi con il calcio delle grandi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Tante ragazze giocheranno in Serie A. Sofia Cantore, 9 reti e 5 assist nell’ultima stagione con la maglia della Florentia, si trasferisce al Sassuolo; quattro bianconere, invece, indosseranno la maglia dell’Empoli: Margherita Brscic e Melissa Bellucci, che vivranno il secondo anno in azzurro, Ludovica Silvioni e Asia Bragonzi, lo scorso anno protagoniste in Serie A rispettivamente con Pink Sport Time Bari e Verona.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Con la maglia dell’Hellas giocherà quest’anno Federica Anghileri, la scorsa stagione alla Florentia.
Sempre in Serie A, nella neonata Sampdoria, giocheranno Paola Boglioni (l’anno scorso alla Florentia, da cui è nata la formazione blucerchiata), Michela Giordano (campione d’Italia con la Juve), Letizia Musolino (gli ultimi sei mesi con il San Marino Academy) e Kristin Carrer, alla prima esperienza tra le grandi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Resta in Serie A dopo il prestito all’Empoli Martina Toniolo: vestirà la maglia del Napoli. Sempre in terra campana, nella neopromossa Pomigliano, si trasferiscono Vanessa Panzeri e Valentina Puglisi.
Si misureranno in Serie B, con la maglia della Torres, Beatrice Airola e Lorenza Scarpelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Giorgia Giachetto, Gaia Distefano e Adelaide Serafino passano al Ravenna, Flavia Devoto, Nicole Gianesin e Beatrice Beretta al Tavagnacco. Resta in prestito al Cittadella Carlotta Masu, mentre Mancuso vestirà la maglia del Cesena. Vittoria Verna giocherà a Ivrea, in Serie C.   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE   SEGUI LA SERIE A 2021-2022

Standings provided by SofaScore LiveScore

Piemonte tutte le notizie Tutta l'informazione sulla regione Piemonte accuratamente aggiornata! SEGUILA!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 65 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 20:15 DI MARTEDÌ 13 LUGLIO 2021

ALLE 09:58 DI DOMENICA 18 LUGLIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Nel casolare serra con 100 piante di marijuana, arrestato
Operazione della guardia di finanza nel Cuneese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SAVIGLIANO
13 luglio 2021
20:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I militari della guardia di finanza di Fossano hanno arrestato un uomo, residente a Savigliano, nel Cuneese, per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In un casolare, le fiamme gialle hanno rinvenuto un locale adibito a serra con oltre 100 piante di marijuana.
L’operazione è stata denominata “Secret garden”.
La serra, costruita e occultata nel retro di un magazzino adiacente all’abitazione, risultava schermata da pannelli foto riflettenti, illuminata con potenti lampade ed equipaggiata con un sistema di areazione che permetteva al proprietario di alternare i cicli di raccolta della sostanza stupefacente sulla base delle sue esigenze di produzione.
I militari hanno sequestrato la sostanza stupefacente rinvenuta nei locali e arrestato l’uomo. Per i finanzieri, la sostanza prodotta era destinata al mercato locale; una volta immessa in commercio, avrebbe permesso di guadagnare circa 100 mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
James Taylor in tour in Italia nel 2022
Cinque date a febbraio: Torino, Bassano, Firenze, Roma e Milano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
10:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tour in Italia nel febbraio 2022 di James Taylor e la sua All star band: cinque le date in programma per il leggendario cantautore. Il tour partirà dal Teatro Colosseo di Torino il 22 febbraio per poi proseguire a Bassano del Grappa (Vicenza) (il 24 al Palabassano), Firenze (25 febbraio, al Teatro Verdi), Roma (27, Auditorium Parco della Musica) per concludersi a Milano il 28 febbraio al Teatro degli Arcimboldi.
James Taylor ha fatto uscire il suo ventesimo album ‘American Standard’, raccolta di cover del Great American Songbook, nel febbraio 2020 e con lo stesso disco si è aggiudicato il Grammy come Best tradition pop vocal album, il sesto della sua carriera. Prima di sbarcare in Europa nel 2022, James Taylor sarà protagonista di un tour estivo negli Usa insieme a Jackson Browne. La vendita per i 5 concerti italiani aprirà il 16 luglio.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Pininfarina: Teorema, la prima concept car tutta virtuale
Elettrica e autonoma, sarà presentata ai clienti internazionali
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CAMBIANO (TORINO)
14 luglio 2021
11:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pininfarina svela la sua prima concept car sviluppata completamente in virtuale Si chiama Teorema ed è una nuova interpretazione della mobilità, completamente elettrica e a guida autonoma. Nelle prossime settimane sarà presentata ai clienti italiani e internazionali del Gruppo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ un alveare di idee innovative, una vetrina di nuove tecnologie che consentono di creare un’auto quasi interamente in virtuale”, ha detto l’amministratore delegato Silvio Pietro Angori che ha presentato in anteprima il progetto nella sede di Cambiano.
Teorema arriva dopo i modelli iconici realizzati dalla Pininfarina nei suoi 91 anni di storia. E’ stata progettata dai team di design di Cambiano e di Shanghai, che hanno utilizzato una piattaforma elettrica in grado di garantire lo sviluppo di spazi ampi e confortevoli. Il Pininfarina Virtual Lab ha utilizzato l’Augmented Reality, la Virtual Reality e la nuova tecnologia della Mixed Reality per esplorare rapidamente forme, esperienze e scenari diversi. Con 1.400 mm di altezza e 5.400 mm di lunghezza, la futuristica e audace concept car è stata realizzata con partner come WayRay per la Vera Realtà Aumentata, Continental Engineering Services per superfici e vetri intelligenti, Poltrona Frau per i sedili e Benteler per il rolling chassis. Come entrando in un salotto, l’ingresso in Teorema avviene camminando al suo interno poiché la parte posteriore si apre e il tetto si muove verso l’alto e in avanti.
“Pininfarina guarda da sempre al futuro, utilizzando le concept car come strumento di innovazione per tracciare la direzione nell’industria automobilistica e introdurre nuove visioni in termini di usabilità e tecnologia” commenta Kevin Rice, chief creative officer di Pininfarina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Biennale Democrazia, dal 6 al 10 ottobre 90 incontri
‘Un pianeta, molti mondi’, a Torino con 150 relatori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
11:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La settima edizione di Biennale Democrazia, la manifestazione internazionale nata per valorizzare e diffondere la cultura democratica coinvolgendo attivamente i cittadini, torna da mercoledì 6 a domenica 10 ottobre, in presenza a Torino con oltre 90 incontri – tra dialoghi, lezioni, dibattiti, tavole rotonde, spettacoli – con 150 relatori dal mondo, ma senza rinunciare alle opportunità offerte dal digitale: un’ampia offerta di dirette streaming permetterà infatti anche al pubblico più lontano di seguire buona parte degli appuntamenti in programma. “Biennale Democrazia è pronta a tornare in ottobre ad animare la città con dibattiti e lezioni su grandi interrogativi di portata globale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino si confermerà un riferimento nazionale e internazionale anche grazie al nostro sforzo di garantire la ripresa delle attività in presenza nei luoghi simbolo della cultura della nostra città. Il senso di Biennale Democrazia, infatti, è prima di tutto quello di ritrovarsi per discutere assieme”, sottolinea Gustavo Zagrebelsky. Il tema è ‘Un pianeta, molti mondi’ e i primi ospiti annunciati sono Elena Cattaneo, Stefano Mancuso, Maria Chiara Carrozza, Esther Duflo, François Jullien, Fatoumata Diawara.
L’immagine è stata selezionata da Biennale in sinergia con Camera – Centro Italiano per la Fotografia di Torino: si tratta di Death of an Image #4 (La Morte di un Immagine #4), fotografia analogica di grande formato realizzata dall’artista internazionale Andrea Galvani nel 2005 e presentata nell’omonima e acclamata serie fotografica al Whitney Museum di New York nel 2006.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Torino in un click, accordo Federalberghi e Fondazione Musei
Prenotare un albergo da oggi è più facile per i turisti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
11:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prenotare un albergo a Torino diventa più facile grazie all’accordo tra Federalberghi Torino e Fondazione Torino Musei, sul cui sito da oggi i turisti possono trovare due servizi speciali: l’upgrade gratuito della tipologia di camera e il late checkout alle 14. Prosegue così la collaborazione tra l’associazione di categoria e la Fondazione che riunisce i musei civici del capoluogo piemontese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Utilizzando il widget realizzato da Federalberghi Torino, sarà dunque possibile prenotare un soggiorno in una delle strutture ricettive associate che hanno aderito all’iniziativa.
“Grazie alla collaborazione che ormai da qualche anno abbiamo stretto con Fondazione Torino Musei possiamo oggi ampliare la gamma dei servizi messi a disposizione dei nostri clienti offrendo inoltre dei benefit come l’upgrade gratuito della camera e il late checkout – spiega Fabio Borio, presidente di Federalberghi Torino – chiunque visiterà il sito di Fondazione Torino Musei per reperire informazioni sulle collezioni presenti alla Gam, al Mao e a Palazzo Madama o sulle mostre temporanee avrà, senza bisogno di condurre lunghe ricerche, la possibilità di scegliere direttamente il proprio hotel in pochi semplici clic. Prosegue così il nostro impegno per il rilancio della nostra destinazione e per la modernizzazione dei servizi offerti”.
“È sempre più importante la collaborazione tra le istituzioni che ogni giorno lavorano per la promozione e la valorizzazione della nostra Città – aggiunge Elisabetta Rattalino, segretario generale Fondazione Torino Musei -. Sempre attenti alle necessità dei nostri visitatori, aggiungiamo oggi un servizio importante per l’accoglienza dei turisti”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Blitz polizia a Novara, sgomberato ex cotonificio Olcese
Abbandonato da anni, era rifugio pusher e senzatetto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
14 luglio 2021
10:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Blitz della polizia all’alba di oggi, a Novara, nell’area dell’ex cotonificio Olcese, uno stabilimento abbandonato da decenni nel quartiere di Sant’Agabio. Gli edifici della struttura erano diventati una sorta di ‘hotel della paura’, rifugio di senzatetto e punto di ritrovo per lo spaccio di droga.
L’intervento è ancora in corso.
All’interno della struttura fatiscente vivevano decine di persone; la polizia ha recuperato droga e materiale ritenuto provento di furto. Una quarantina gli agenti impegnati con il supporto di unità cinofile e rinforzi giunti da Torino. L’area verrà sigillata per dare inizio alla sua bonifica.
Da tempo i residenti lamentavano il degrado della zona.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Morto dopo Tso: targa per Andrea Soldi, ‘che non accada più’
A Torino sulla panchina dove il giovane passava le giornate
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
10:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Che non accada mai più”: è quanto recita la targa posta sulla panchina su cui Andrea Soldi, il giovane torinese morto nel 2015 in seguito a un Tso, era solito passare la sua giornata e che da oggi il Comune ha dedicato al suo ricordo.
“Questa è la panchina dove passava tante ore – racconta la sorella Cristina – perché qui si sentiva sicuro, protetto fra persone amiche.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Questa panchina prima accoglieva tutta la sua sofferenza ed era un porto felice, poi si è trasformata in dolore, tortura e morte. Quando a 20 anni la schizofrenia è entrata a gamba tesa nella sua vita – ricorda – ha sempre combattuto, non si è mai lamentato o arrabbiato per la malattia, e non è mai stato pericoloso, ha sempre accettato tutto. Questo Tso non doveva avvenire, bastava solo qualcuno che gli stesse accanto e cercasse di convincerlo a prendere il farmaco. Le persone che praticano i Tso devono essere formate, soprattutto psicologicamente, bisogna investire risorse, i centri devono essere aperti 24 ore e bisogna abbattere lo stigma della malattia mentale. Tutto questo deve servire per lavorare sulla psichiatria”.
“Oggi vogliamo ricordare le difficoltà di affrontare la malattia mentale, gli errori e la capacità di chiedere scusa”, commenta la vicepresidente del Consiglio comunale Viviana Ferrero, mentre il presidente della Circoscrizione 4 Claudio Cerrato invita a “ragionare sull’errore di sistema”. “Dobbiamo tenere come monito quanto accaduto – conclude l’assessora al Welfare e vicesindaco Sonia Schellino -, dare un segnale e l’impegno di tutti a fare il possibile per creare il contesto e le relazioni affinché cose come questa non succedano”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: Piemonte, Curcio valuta richiesta stato emergenza
Si contano danni dopo grandine e nubifragi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
13:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Capo del Dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, ha telefonato all’assessore della Regione Piemonte Marco Gabusi per un aggiornamento sulla situazione dei territori colpiti ieri dai violenti nubifragi.
“Dopo i temporali di ieri – afferma Gabusi – stiamo assistendo sindaci e popolazione grazie all’incessante opera del Coordinamento regionale di Protezione civile, mentre da oggi i nostri tecnici raccoglieranno tutti i dati rispetto ai danni subiti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Capo Dipartimento Curcio mi ha assicurato che sarà valutata tempestivamente la richiesta dello stato di emergenza.
A mia volta ho chiesto che si faccia una valutazione molto attenta e scrupolosa dei danni dal momento che siamo di fronte a qualcosa di diverso rispetto al passato: non si tratta più, infatti, di emergenze episodiche, ma di fenomeni che si ripetono su territori già provati da eventi precedenti. Ci ritroviamo a chiedere lo stato di emergenza per la seconda volta in meno di una settimana – conclude l’assessore -: è chiaro che dobbiamo iniziare a ragionare su metodiche nuove di difesa del suolo e di protezione delle colture e delle strutture”.
Gabusi con Curcio ha sottolineato la violenza della grandinata che ha colpito soprattutto Torino e il Sud del Piemonte fino all’Albese, con danni importanti in zone come Castellinaldo, San Damiano d’Asti e Revigliasco d’Asti. “Le dimensioni spaventose e la violenza delle precipitazioni hanno creato danni enormi a auto e colture, e nel Verbano hanno causato esondazioni nel giro di poche ore – ha detto Gabusi -.
Come concordato con il Capo della Protezione Civile ci sarà una valutazione attenta della situazione e per questo lo ringrazio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Forum Terzo Settore, Anna Di Mascio verso conferma
Primo obiettivo riforma, enti devono agire e fare rete
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
12:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si tiene domani, in videoconferenza, l’assemblea elettiva dei soci del Forum del Terzo Settore in Piemonte, l’ente maggiormente rappresentativo del Terzo Settore nella regione. La portavoce Anna Di Mascio è ricandidata alla guida del Forum, a cui aderiscono 35 reti associative: associazioni di volontariato e di promozione sociale, imprese sociali, cooperative sociali e società di mutuo soccorso, che a loro volta, insieme, associano oltre 6.000 enti di primo livello.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sarà un momento importante per fare il punto su quanto fatto e sul programma per il futuro – afferma Di Mascio – la pandemia ha influito pesantemente anche sulle nostre realtà, che hanno saputo reagire e mettersi a disposizione della collettività in un periodo così drammatico”. Primo obiettivo per il Forum la piena attuazione della Riforma del Terzo Settore.
“Occorrono azioni strategiche che consentano a tutti gli Enti di Terzo Settore di agire insieme e fare rete – prosegue Anna Di Mascio – proponendosi come realtà fortemente radicate nel territorio e in grado di co-programmare e co-progettare azioni di rilevanza pubblica insieme alla pubblica amministrazione, come indicato nell’art. 55 del Codice del Terzo Settore. La rappresentanza di ogni ente va sempre più coniugata con una visione ampia del Terzo Settore, che ha come punti di forza la trasversalità e la contaminazione tra differenti soggetti. Alla Regione chiediamo di offrire una cornice normativa per il riconoscimento e l’attuazione della Riforma nazionale in Piemonte, individuando innovative e coerenti linee di indirizzo per le Pubbliche Amministrazioni nelle loro relazioni con gli Enti di Terzo Settore, ai quali va dato supporto per il loro operato a beneficio delle comunità locali”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo:sindaci Verbania e Baveno,lago Maggiore troppo alto
“Si sarebbero dovute abbassare subito le paratie della diga”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
14 luglio 2021
13:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo il nubifragio di ieri il livello del lago Maggiore è troppo alto e si sarebbe dovuto aumentarne il deflusso. Lo sostengono i sindaci di Verbania, Silvia Marchionini, e Baveno, Alessandro Monti.
”Si dovevano subito aprire gli sbarramenti mobili della Miorina (la diga tra Golasecca, in provincia di Varese, e Castelletto Ticino, nel Novarese ndr), Non dopo quando c’è il rischio di allagamenti e di danni alle strutture pubbliche e private . Qui non c’entra – proseguono – preservare i livelli per avere l’acqua per l’agricoltura ma avere acqua nel lago per far funzionare le centraline elettriche costruite sui canali di irrigazione. Per almeno tre giorni i fiumi saranno ancora in piena per cui si potranno richiudere le paratie della Miorina per avere i livelli del lago come previsti in tutta sicurezza, senza danni alle strutture e preservando le spiagge per i turisti. Questa – concludono i sindaci Marchionini e Monti – è una battaglia che non può continuare a vedere la Regione Piemonte assente abbandonando gli enti locali e gli operatori economici del Lago Maggiore”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Turismo: in Piemonte il maggior numero di Bandiere Arancioni
Con sei nuove località certificati sono 40 i borghi piemontesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
13:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con sei nuove località certificate, il Piemonte è la regione più arancione d’Italia.
Salgono infatti a 40 i borghi piemontesi che hanno ricevuto oggi la Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano, che ha confermato le 34 già ‘laureate’ e premiato le new entry, due nell’astigiano, Canelli e Castagnole delle Lanze, Revello, nel cuneese, Rosignano Monferrato e Trisobbio, in provincia di Alessandria, Susa, nel torinese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“È cambiata la sensibilità dei cittadini – sottolinea l’assessore a Cultura, Turismo e Commercio della Regione Piemonte, Vittoria Poggio – dai quali sale la richiesta verso gli amministratori locali di puntare sulla qualità della vita e quindi di rendere le città più vivibili e di conseguenza anche più attrattive dal punto di vista turistico. I programmi messi in campo dei sindaci – rileva – hanno dato i frutti sperati e per questa ragione a loro va il plauso dell’amministrazione regionale che ne riconosce i meriti”. “Quest’anno – evidenzia dal canto suo Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano – l’analisi ha confermato gli straordinari livelli qualitativi nell’offerta turistica dei borghi piemontesi, la regione con il maggior numero di località certificate in Italia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mercato immobiliare, riparte a Torino settore residenziale
Osservatorio Nomisma. In calo compravendite negozi e uffici
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
14:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il mercato immobiliare torinese post Covid mostra due facce: recupera il settore del residenziale, mentre subisce un ulteriore peggioramento quello degli uffici e dei negozi. Emerge dal secondo Osservatorio sul Mercato Immobiliare 2021 di Nomisma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Permane ancora incertezza tra gli operatori: il 50% ritiene che nel 2021 il mercato delle compravendite recupererà pienamente i livelli di attività persi nel 2020, lasciando l’altra metà ancora dubbiosa sul ritorno ai volumi pre-Covid.
Sul mercato residenziale la domanda sembra essersi rivitalizzata, tornando inaspettatamente vivace e oggi più rivolta ad abitazioni con spazi esterni, balconi e vicinanza ai servizi. Considerando le abitazioni usate, si nota un aumento dei prezzi in tutte le zone della città, con un recupero dell’1,6% in termini semestrali nella media urbana. Questo risultato è superiore a quanto registrato per la media del mercato italiano e fornisce un segnale importante per la dinamica del residenziale torinese. A ciò si accompagna una riduzione dei tempi medi di vendita (5,2 mesi) e degli sconti (13%), segnale – secondo Nomisma – di un mercato residenziale più brillante e in recupero rispetto al periodo pandemico. I canoni di locazione registrano un aumento medio pari a +1,3% e punte del 3% in zone di pregio e centro. I rendimenti lordi annui (5,4%) mostrano una discreta variabilità tra le aree cittadine: si va dal 4,7% delle zone di pregio al 6% della periferia. Il 55% della domanda transitata per agenzie è oggi rivolta all’acquisto.
Gli indicatori relativi a uffici e negozi sono in costante calo. Le compravendite hanno chiuso il 2020 con una contrazione più marcata per i negozi e un calo meno pronunciato per gli uffici. Sconti (17% per gli uffici e 17,5% per i negozi) e tempi medi di vendita (9,5 mesi per gli uffici e 10 mesi per i negozi) rimangono elevati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Culture alla Mole, al Museo del Cinema le comunità straniere
Convenzione con il Comune di Torino, già 4 eventi in programma
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
13:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Mole Antonelliana di Torino, sede del Museo del Cinema, ospiterà eventi, celebrazioni, programmazioni culturali delle principali comunità straniere presenti in città grazie alla convenzione ‘Culture alla Mole’ firmata oggi in Comune dal direttore del Museo, Domenico De Gaetano, e dall’assessore comunale ai Diritti, Marco Giusta. ‘L’idea alla base del progetto – ha spiegato De Gaetano – è quella di aprire la Mole a tutti i cittadini, anche stranieri e che in molti casi non la conoscono, e usare il cinema, con il suo linguaggio universale, per fare incontrare le culture e abbattere ogni tipo di barriera”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“È un progetto che valorizza le diversità ed arricchisce il tessuto urbano – ha aggiunto Giusta – che va nel senso di una città multiculturale e che promuove le iniziative creative come patrimonio di tutti”. Per l’autunno sono già previsti e finanziati quattro eventi.
Il primo a settembre, la proiezione del documentario ‘Sigo Siendo’ al Cinema Massimo, preceduto dell’illuminazione della Mole il 28 e il 29 luglio con i colori della bandiera peruviana, in collaborazione con il Consolato Peruviano e in occasione del Bicentenario del Perù. Seguiranno in ottobre la proiezione del film ‘Il vegetariano’ in collaborazione con l’Unione Induista Italiana, a novembre la proiezione di un film scelto dal Goethe-Institut Turin per commemorare la caduta del Muro di Berlino e, infine, a dicembre, un grande evento per celebrare la Giornata Nazionale Romena in collaborazione con Farmp-Federazione Associazioni Romene e Moldavia del Piemonte.
“Molti altri progetti sono in corso d’opera – ha concluso De Gaetano – in primis con i russi”.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Automotoretrò e Automotoracing, al Lingotto a febbraio 2022
Dopo un anno di stop Bea progetta la nuova edizione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
15:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ricomincia il conto alla rovescia per Amr, la grande festa dei motori che riunisce in un unico evento le due rassegne Automotoretrò e Automotoracing: dopo lo stop forzato a causa della pandemia di Covid-19, il doppio appuntamento torna dal 10 al 13 febbraio 2022 al Lingotto Fiere e all’Oval di Torino con un’edizione ancora più proiettata verso il futuro. Lo storico format, che esalta e racconta il motorismo d’epoca e l’adrenalina della velocità e delle alte prestazioni, sarà infatti arricchito da una mostra tematica realizzata in collaborazione con il critico d’arte e curatore Luca Beatrice, aprendo per la prima volta Amr alla contaminazione tra le due e le quattro ruote con le arti e la storia del nostro tempo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Nonostante molti espositori avessero già formalizzato la propria partecipazione, nel 2021 abbiamo scelto di fermarci per ripartire il prossimo anno con un nuovo sprint e a pieno regime.
Le difficoltà incontrate durante l’emergenza sanitaria sono state una sfida che ci ha spinto ad immaginare un evento che, pur restando fedele all’offerta che il nostro pubblico apprezza da quasi quarant’anni, sappia rinnovarsi per essere sempre più dinamico e di qualità” spiegano gli organizzatori Beppe e Alberto Gianoglio di Bea.
Nei padiglioni del centro fieristico torinese, in via Nizza 294, sarà possibile immergersi in un’esperienza unica che guarda ai gioielli del passato di ogni tipologia e ai grandi nomi dell’automobilismo e del motociclismo internazionali, ma anche al mondo delle elaborazioni sportive ed estetiche con bolidi da gara, performanti supercar e motociclette che saranno anche protagonisti del grande spettacolo su pista nell’area esterna.
Non mancheranno Expo Tuning Torino e le tradizionali aree riservate al modellismo e ai settori ricambi e accessori, all’editoria specializzata e al settore dell’automobilia, così come le celebrazioni per gli anniversari delle case automobilistiche e dei modelli che hanno fatto la storia del design e della meccanica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: SkyGate, studenti Iaad disegnano taxi aerei del futuro
Nominati i vincitori del miglior progetto di design
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
15:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SkyGate crede nel futuro e nei giovani talenti: l’ambizioso progetto che vede protagonista Torino nello sviluppo della prima rete italiana di Urban Air Mobility (Uam), ha da poco concluso una collaborazione con Iaad, l’Istituto d’Arte Applicata e Design. La finalità di questa collaborazione, nata dall’accordo tra DigiSky – società promotrice dell’iniziativa SkyGate insieme ad Always – e Iaad, è quella di offrire ai giovani designer l’opportunità di familiarizzare con un settore della mobilità innovativo e attento alla sostenibilità del nostro pianeta.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il progetto ha coinvolto 60 studenti che, divisi in 18 gruppi, si sono cimentati nella progettazione di design di velivoli eVTOL. Ad affiancare i giovani della scuola di design, alcuni studenti del corso di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Torino, partner del progetto SkyGate, che hanno contribuito definendo i requisiti tecnici di progetto. SkyGate ha siglato da tempo accordi con produttori di velivoli, italiani e internazionali, oltre che con importanti player del settore, ma l’iniziativa congiunta con lo Iaad assume una rilevanza strategica nel costruire sul territorio competenze e talenti in grado di coprire i bisogni futuri del mercato del lavoro.
Al momento ci sono più di 200 società nel mondo che stanno lavorando a concept e prototipi di velivoli dedicati alla Advanced Air Mobility, incluse alcune società italiane tra cui uno dei partner di SkyGate, Manta Aircraft, e i primi voli sono previsti tra il 2024 e il 2026, in occasione delle Olimpiadi di Parigi e di Cortina. In questo contesto, SkyGate auspica che il territorio torinese, e italiano in generale, possa giocare un ruolo di rilievo nello sviluppo di questo mercato, preparando professionisti competenti e motivati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Repx, in arrivo carte prepagate che sostengono il Non profit
Possibile donare 8×1000 di quanto speso a realtà Terzo Settore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
15:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una carta prepagata che consente di donare l’8×1000 alle organizzazioni ‘Non Profit’ scelte dall’utilizzatore: a lanciarla è Repx, la fintech inglese con dna italiano nel magement, vicina all’Ipo alla Borsa di Londra dopo il listing alla Borsa di Cipro della fine di febbraio. Per prima in Italia, Repx lancerà a breve sul mercato italiano due tipologie di carte prepagate di questo tipo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nello specifico, 8xMille Gift Card, sarà la prima carta ad essere lanciata sul mercato tra agosto e settembre, nella forma di un carta prepagata anonima e non ricaricabile, dal valore nominale di 100 euro, che permetterà di destinare l’8×1000 di quanto speso ad una ‘Non profit’ autorizzata e scelta dal titolare della carta al momento della sua attivazione. ‘8xMille Prepaid Card’ sarà invece disponibile ad inizio autunno e sarà una carta tradizionale prepagata, nominale e ricaricabile, unita ad una App bancaria di gestione. Anche questa carta consentirà di donare l’8×1000 di quanto speso e pagato attraverso tale carta all’associazione del Terzo Settore scelta dall’utilizzatore.
“Grazie alla nostra tecnologia ed a questa semplice ed efficace idea – spiega Francesco De Leo, membro del cda di Repx – l’utilizzatore di una delle nostre ‘8xMille Cards’ a brand Repx potrà, in fase di registrazione tramite la nostra App dedicata, scegliere la realtà del ‘Non Profit’ cui destinerà in maniera permanente l’8×1000 di tutto il transato della carta, ovvero del montante globale dei suoi acquisti di beni e servizi.
Ovviamente, per il titolare della carta, questa donazione non avrà alcun costo aggiuntivo e sarà Repx a rinunciare ad una quota dei suoi profitti su tutte le transazioni”. Con l’emissione di circa 600 mila carte prepagate, Repx punta a fornire un supporto di oltre 6 milioni di euro a realtà italiane del settore ‘Non Profit’.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Icona Design debutta alla Milano Design Week
Dal 5 al 10 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
15:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Icona Design Group, azienda italiana di stile, debutta al Fuorisalone della Milano Design Week proponendo al pubblico un percorso espositivo nel cuore del distretto Tortona. Nella location T8, Torneria Tortona in via Tortona 30, dal 5 al 10 settembre, il pubblico del salone potrà ammirare una selezione delle più innovative realizzazioni in ambito automotive, e le novità in ambito industrial e product design che hanno caratterizzato il percorso di diversificazione degli ultimi anni di attività dell’azienda.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dalla prima concept car a guida completamente autonoma ai macchinari industriali ipertecnologici e di design, dallo svuota-tasche sanificante alla collana che permette di respirare aria purificata, dalle stazioni multifunzione di ricarica smart al Baobab, futuristico progetto che consente di produrre acqua potabile nei paesi del terzo mondo.
Icona Design Group è nata nel 2010 dall’iniziativa di imprenditori piemontesi esperti del settore automotive e ha oggi un un team di oltre cento professionisti di 20 differenti nazionalità, tra le sedi di Torino, Shanghai e Los Angeles. Dal 2021 ha un ufficio a Dubai ed è in arrivo una nuova sede operativa a Tokyo. Ha ottenuto i più prestigiosi riconoscimenti internazionali del design automotive per i concept d’avanguardia nella mobilità elettrica e guida autonomotive.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: ‘Lockdown 2020. L’Italia invisibile’ a Torino in Vr
Film di Omar Rashid entra nella video library Vr Museo Cinema
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
16:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Lockdown 2020 – L’Italia invisibile’, il film documentario di Omar Rashid, prodotto da Gold con Rai Cinema, un viaggio nella desolante bellezza delle città d’arte italiane deserte durante l’emergenza Covid, da domani si aggiunge ai corti già presenti nella video library di CineVR, la prima sala cinematografica italiana permanente completamente dedicata al VR, allestita all’interno del Museo Nazionale del Cinema.
Grazie alla programmazione giornaliera continuativa che propone film ideati e concepiti con questa tecnica, tutti i visitatori del museo possono avere la visione gratuita, inclusa nel biglietto di ingresso, di esperienze audiovisive immersive e interattive grazie a sei visori di ultima generazione, Pico G2 4k.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con questo documentario si completa il trittico di produzioni in VR che Rai Cinema ha donato al Museo del Cinema che comprende, oltre a ‘Lockdown’, i corti ‘Happy Birthday’ e ‘Revenge Room’.
‘Lockdown 2020 – L’Italia invisibile’ racconta, attraverso l’utilizzo della realtà virtuale e le voci di Matilde Gioli e Vinicio Marchioni, un viaggio unico nel suo genere, irrepetibile. Roma, Milano, Venezia, Firenze e Napoli, grazie alle loro bellezze iconiche, diventano spazi incontaminati dalla presenza umana, ripresi durante il primo lockdown. Grazie alla Vr lo spettatore si ritrova all’interno di questi luoghi e li ammira nel loro isolato splendore, grazie alla potenza della realtà virtuale che rende questa esperienza davvero unica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis: accordo per 300 uscite volontarie a Maserati e Mirafiori
Fiom Torino, non è un buon segnale, meno occupazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
09:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis e i sindacati hanno raggiunto un accordo che prevede l’uscita incentivata e volontaria di 100 lavoratrici e lavoratori dello stabilimento Maserati di Grugliasco e di altri duecento alle Carrozzerie di Mirafiori. Lo rende noto la Fiom.
“Abbiamo sottoscritto l’accordo per senso di responsabilità nei confronti dei lavoratori che volontariamente vogliono uscire, molti dei quali per raggiungere la pensione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Resta il fatto che questo non è un buon segnale poiché si continua a diminuire l’occupazione e svuotare gli stabilimenti torinesi senza avere una visione precisa sulle missioni produttive. Ecco perché reputo che l’incontro che abbiamo chiesto al presidente del Consiglio Draghi, insieme alla Regione Piemonte, al Comune di Torino debba essere svolto il prima possibile per individuare il percorso e gli strumenti idonei per risolvere il cronico arretramento della nostra economia, soprattutto quella legata al settore auto, che si riverbera in negativo sull’occupazione” commenta Edi Lazzi segretario generale della Fiom Cgil di Torino. “L’accordo prevede uscite volontarie con incentivi economici differenziati secondo i requisiti individuali di possibile accesso o meno alla pensione nell’arco dei prossimi 48 mesi. Nel corso dell’incontro, congiuntamente ai rappresentanti interni della Fiom, abbiamo richiesto all’azienda che contestualmente all’uscita di questi lavoratori sia predisposto un piano di assunzioni di giovani per inserire in azienda nuove risorse e nuove professionalità nonché un programma di inserimento di nuove produzioni perché questa operazione non sia una mera ulteriore riduzione di addetti. Questo sarà oggetto di un incontro di valutazione a settembre anche alla luce delle prospettive produttive” aggiunge Gianni Mannori responsabile della Maserati di Grugliasco per la Fiom.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Embraco: nulla di fatto su proroga cassa integrazione
Il 22 luglio scattano i licenziamenti per 400 lavoratori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
16:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nulla di fatto al ministero del Lavoro per la proroga della cassa integrazione straordinaria per i 400 lavoratori della ex Embraco, per i quali il 22 luglio scatteranno i licenziamenti. La discussione – alla quale hanno partecipato anche i tecnici del Mise – si è arenata sul problema dei costi del Tfr collegato alla nuova cigs a carica della curatela, circa 1 milione di euro (l’idea era di prevedere come nel decreto Genova una cassa non onerosa).
“E’ inaccettabile quanto accaduto oggi al tavolo del ministero del Lavoro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’emendamento, che era stato presentato da Fratelli d’Italia alla Camera, avrebbe funzionato anche per altre curatele in Italia. Sarebbe bastata una copertura di 5 milioni di euro. Non si tratta di una cifra rilevante,. Prendo atto che è mancata la volontà politica. Hanno otto giorni per risolvere il problema”, commenta l’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino.
“Ancora oggi, a 8 giorni dai licenziamenti collettivi e nonostante quanto previsto dal decreto Sostegni, la curatela e i ministeri competenti non riescono a trovare una soluzione tecnica in grado di garantire la copertura degli ammortizzatori sociali. Questa ennesima battuta d’arresto non fa che prolungare il calvario dei 400 lavoratori. Dopo 4 anni di lotte, siamo indignati da una pantomima che non è più tollerabile” commentano Vito Benevento, segretario organizzativo Uilm Torino, e Mario Minore, rsu Uilm ex Embraco. “E’ allucinante. Mancano pochi giorni, si deve trovare una soluzione politica ai problemi economici posti dalla curatela fallimentare. La normativa deve permettere alle situazioni come Embraco l’utilizzo della proroga della cassa integrazione. I lavoratori hanno dimostrato in questi anni di essere persone responsabili, ma non possono esserlo soltanto loro. La pazienza è arrivata davvero al limite”, sottolinea Ugo Bolognesi della Fiom.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sanità: Aiop, con il pubblico per abbattere liste d’attesa
Perla, ritardo nell’erogazione delle prestazioni da colmare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
17:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Aiop – l’organizzazione aderente a Confindustria che in Piemonte raggruppa 38 strutture sanitarie – è pronta a sostenere la sanità pubblica per abbattere le liste d’attesa. La richiesta sarà al centro dell’assemblea che si terrà venerdì alle 12 al Castello di Verduno (Cuneo), dove sono attesi il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alla sanità Luigi icardi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel pubblico, come nel privato, il Covid ha imposto la sospensione di molte attività, soprattutto nella prima fase.
“Nelle ondate successive, grazie a una più attenta organizzazione dei servizi, i nostri ospedali hanno partecipato alle cure dei pazienti Covid in degenza ordinaria o in terapia intensiva, senza azzerare le attività ordinarie, per non far crescere a dismisura le liste di attesa. Ma si è accumulato un sostanziale ritardo nella erogazione delle prestazioni, un vuoto che va colmato”, spiega Giancarlo Perla presidente dell’Aiop Piemonte.
Le strutture private chiedono una più sostanziale integrazione nel sistema pubblico regionale con l’assegnazione, e relativo finanziamento, delle prestazioni da recuperare. La Regione infatti ha stanziato 35 milioni per lo smaltimento delle liste di attesa. Il budget dovrà includere le strutture Aiop, la componente di diritto privato del sistema sanitario pubblico che, come tale, partecipa a pieno diritto in tutte le attività sanitarie: dalle ambulatoriali di diagnostica e chirurgia a quelle di ricovero acuto, post acuto, dall’alta specializzazione chirurgica all’ortopedia, fino al pronto soccorso. “Siamo profondamente legati al servizio pubblico, insieme al quale costituiamo una filiera completa e un motore dell’economia italiana. Siamo un binomio che si va consolidando e che vede lo sviluppo dell’assistenza sanitaria attraverso la realizzazione di sistemi ibridi dove il paziente si appoggia indifferentemente a pubblico e privato, senza distinguere la provenienza dell’offerta” aggiunge Perla.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Italiani e inglesi commemorano insieme tragedia dell’Heysel
Sottolineati vincoli di amicizia e rispetto tra i due Paesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
14 luglio 2021
18:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo la bella e combattuta finale degli Europei di calcio 2020 a Wembley, Italia e Inghilterra, insieme ed a Bruxelles, hanno voluto sottolineare gli storici vincoli di amicizia e rispetto che legano i due Paesi.
Oggi infatti l’ambasciatore d’Italia a Bruxelles, Francesco Genuardi, si è recato, unitamente al suo omologo britannico, Martin Shearman, allo stadio Heysel, alla presenza del sindaco di Bruxelles, Philippe Close, per un momento di raccoglimento comune in memoria delle 39 vittime della finale di Coppa Campioni tra Juventus e Liverpool del 1985.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I due ambasciatori – si legge in una nota – hanno voluto rendere omaggio alle vittime ed alla città di Bruxelles che ospita le due rappresentanze diplomatiche tramite la deposizione di una corona di fiori, per rilanciare forte il segnale di un’amicizia lunga nel tempo che unisce Italia e Inghilterra, accomunate dalla solidarietà e dal dovere della memoria verso le vittime dell’Heysel dalla medesima passione per il calcio e per lo sport.
Questa iniziativa era già stata resa nota sui social media alla vigilia della finale degli Europei di calcio 2020 dai due ambasciatori, i quali in uno spirito di rispetto reciproco ed amicizia – qualunque fosse il vincitore della competizione europea – avevano concordato di rendere, insieme al sindaco di Bruxelles, un tributo alle vittime dell’Heysel.   JUVENTUS   CALCIO

MONDO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Camera, scelti artisti per Futures Photography 2021
Dal 2018 ogni anno selezionati cinque talenti italiani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
18:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giovedì 15 luglio alle 19 a Camera – Centro Italiano per la Fotografia verranno presentati gli artisti selezionati per l’edizione annuale di Futures Photography, il programma di valorizzazione e promozione degli autori emergenti che il centro torinese sviluppa da quattro anni insieme ad altre dodici istituzioni e festival europei. Dal 2018, infatti, il progetto offre un programma completo di attività di sostegno, mobilità e visibilità per cinque artisti selezionati da ciascuna istituzione ogni anno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’incontro si inserisce tra gli appuntamenti del ciclo Hotel Panorama. Una nuova generazione italiana attraverso i quali Camera ha avviato una mappatura di quelle esperienze che maggiormente oggi caratterizzano, sia in ambito locale che nazionale, le nuove forme del linguaggio fotografico.
I cinque talenti Futures 2021 – Eleonora Agostini (Mirano-Venezia, 1991), Matteo de Mayda (Treviso, 1984), Leonardo Magrelli (Roma, 1989), Giulia Parlato (Palermo, 1993) e Silvia Rosi (Scandiano, 1992) – dialogheranno con Giangavino Pazzola, coordinatore del progetto e Walter Guadagnini, direttore di Camera, sulla propria pratica artistica, proiettando le immagini dei principali lavori realizzati in passato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nedved “Allegri? Dopo piccola vacanza è carico”
A Udine si soffre sempre, campo difficile come prima partita
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
14 luglio 2021
19:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“A Udine si soffre sempre, è un campo difficile per la prima partita, ma come dice Allegri bisogna affrontarle tutte. Partiamo da Udine, poi ci saranno le altre.
Allegri? C’era una certa abitudine per cinque anni, poi ci siamo distaccati per due anni ed è andato in vacanza, una piccola vacanza. Ora è tornato e l’ho visto carico”: è il commento del vicepresidente della Juventus Pavel Nedved commentando la prima di campionato dei bianconeri che li vedrà affrontare l’Udinese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: 25 mm di pioggia in 10′ nel nubifragio a Venaria
Nel VCO e nel Vercellese 180 mm, 10 cm neve sopra Bardonecchia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
19:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Venticinque millimetri di pioggia in 10′: è il picco registrato ieri a Venaria Reale (Torino) durante il nubifragio che ha flagellato anche Torino e molti Comuni della provincia, spingendosi anche nell’Astigiano e nel Cuneese. La rete di stazioni meteo di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) ma misurato, in 48 ore, un totale di 185 mm di pioggia a Cicogna (VCO) e 182 a Larecchio (Vercelli).
Il fiume Toce si è avvicinato alla soglia di pericolo a Pontemaglio, mentre il torrente Anza ha superato la soglia d’attenzione a San Carlo (VCO). Il lago Maggiore ha raggiunto il livello d’attenzione a Verbania Pallanza.
Nel sud della regione il Borbore ha raggiunto la soglia d’attenzione a San Damiano d’Asti.
Neve a 2.700-2.900 metri sulle Alpi: sopra Bardonecchia (Torino) 10 cm al Sommeiller, 5 al Passo del Moro (VCO).   METEO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Assolta a Cuneo la madre dell’ex premier Renzi
Era accusata di concorso in bancarotta fraudolenta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
19:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Laura Bovoli, madre dell’ex premier Matteo Renzi, è stata assolta dal tribunale di Cuneo dall’accusa di concorso nella bancarotta fraudolenta documentale per una società cuneese, la Direkta srl. La decisione dei giudici è arrivata dopo un’ora di Camera di consiglio.
La Bovoli non era presente in aula. Il processo era legato al fallimento, nel 2012, della Direkta che si occupava di diffusione di volantini e pubblicità della grande distribuzione. La Bovoli era alla guida all’epoca della “Eventi6” di Rignano sull’Arno, società che riceveva gli appalti dalle grandi catene di supermercati.
La ‘Eventi6’ si affidava anche alla Direkta per la distribuzione, che a sua volta subappaltava la consegna dei dépliant promozionali. L’accusa secondo la Procura di Cuneo era di aver ‘collaborato’ con il titolare della Direkta Mirko Provenzato (che aveva patteggiato tempo fa per bancarotta) nel falsare i conti della società cuneese. Gli avvocati Stefano Bagnera e Dora Bisson, difensori di Bovoli e di un altro imputato (anche lui assolto), hanno chiarito che le lettere contestate dalla Procura non avevano avuto alcuna influenza sulla contabilità della Direkta e, quindi, sul fallimento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ambiente: in Piemonte 439 ettari di suolo consumato in più
Quarta regione d’Italia dopo Lombardia, Veneto e Puglia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
20:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel 2020 il Piemonte ha consumato altri 439 ettari di suolo fertile, collocandosi al quarto posto dopo Lombardia (765 ettari), Veneto (682), Puglia (439). Novara resta la provincia con l’incremento più alto, +0,77% del totale della superficie provinciale.
In termini assoluti la provincia di Torino ha impermeabilizzato 162 ettari di suolo, il Novarese 112 ettari. Sono i dati pubblicati da Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) sul portale realizzato in collaborazione con Ispra. “L’incremento del consumo di suolo in Piemonte – precisa Arpa – deriva principalmente da fenomeni di consumo di suolo reversibile, in gran parte ascrivibili ad aree di cantiere più o meno estese: queste situazioni dovranno quindi essere monitorate nei prossimi anni per valutare l’evoluzione dei processi finali di trasformazione e quindi il potenziale passaggio all’impermeabilizzazione definitiva e quindi a uno stato di consumo di suolo permanente”.
A oggi la provincia di Torino è quella, in Piemonte, con più suolo consumato, 58.237 ettari, seguita da Cuneo (36.456), Alessandria (25.140).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte rimodula campagna,”centreremo target”
Presti dopo taglio dosi, non siamo in riserva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 luglio 2021
20:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La macchina ha bisogno di benzina, ma non siamo in riserva”. Usa questa metafora Pietro Presti, a capo del Gruppo di lavoro degli epidemiologi della Regione Piemonte, per fare il punto della campagna vaccinale in Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Le complessità sono molte ma, se non ci saranno altre sorprese, potremmo farcela a centrare l’obiettivo fissato dal generale Figliuolo, che è quello di arrivare a fine settembre ad avere immunizzato l’80% della popolazione vaccinabile”, aggiunge, dopo la riduzione delle dosi in arrivo.
“La riduzione c’è stata in tutta Italia, e questo è un fatto negativo. In questo momento della campagna dovremmo avere molti più vaccini – ammette – Tuttavia grazie al nostro modello gestionale e organizzativo stiamo mantenendo un ritmo molto alto”. La media si attesta al momento su 38-39mila dosi al giorno, “che corrisponde a oltre il 98% dei target dati dalla struttura di Figliuolo al Piemonte”, sottolinea Presti. “Siamo al massimo della spinta – prosegue – e questo ci permette di continuare a completare il ciclo delle seconde dosi”.
Da metà luglio sarà però necessario intervenire sulla somministrazione delle prime dosi, riducendole. “Intervenendo in modo chirurgico sulle giacenze, e sulla programmazione, abbiamo rimodulato i target, che per l’ultima parte di questo mese ci porterà a ridurre le dosi giornaliere a una media di 31.600”, spiega ancora il consulente strategico della Regione Piemonte, secondo cui una media analoga sarà tenuta nel mese di agosto.
“E’ chiaro che auspichiamo di recuperare il maggior numero di dosi, anche per far fronte alla variabile Delta, che potrebbe anticipare rispetto alle previsioni di metà settembre, il suo arrivo – conclude Presti – ma al momento ce la stiamo facendo correndo sulle nostre gambe e abbiamo tutte le intenzioni di continuare a correre per vincere la battaglia contro il virus”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio in una azienda agricola, morti diversi animali
A Masio, nell’Alessandrino. Al lavoro 10 squadre vigili fuoco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
15 luglio 2021
11:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Diversi animali sono morti nell’incendio di una azienda agricola a Masio, nell’Alessandrino. Le fiamme, divampate ieri sera per cause in corso di accertamento, sono state spente dai vigili del fuoco dopo diverse ore di lavoro, anche a causa della presenza di circa duemila rotoballe di fieno.
Una decina le squadre di vigili del fuoco intervenute da Asti, Alessandria, Nizza e Canelli. Sul posto anche carabinieri e protezione civile.
L’incendio ha riguardato, in particolare, un capannone dell’azienda agricola ‘Rio dell’anitra’, poco distante dal confine con la provincia di Asti. Sono una trentina le mucche morte, mentre altri novecento capi sono stati messi al sicuro.
Distrutti dalle fiamme anche alcuni mezzi agricoli, oltre alla copertura del capannone.
“In paese non ci sono stati problemi per il fumo: il nero dovuto all’incendio dei pannelli fotovoltaici della copertura si è dileguato. Non sono stati adottati, pertanto, provvedimenti per la popolazione”, spiega il sindaco, Giovanni Airaudo, che sta seguendo la situazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bando In Giro Fondazione Crc, consegnati 20 pulmini
Raviola, confermata attenzione per giovani e associazioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
10:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati consegnati, con una cerimonia in piazza Galimberti, i 20 pulmini acquistati da Associazioni ed enti della provincia di Cuneo grazie al bando In Giro della Fondazione Crc.
“Con questa edizione, salgono a 72 i mezzi che la Fondazione ha contribuito ad acquistare negli ultimi anni: un sostegno tangibile con cui vogliamo rendere più agevoli e sicuri gli spostamenti di ragazze e ragazzi che partecipano ad attività ricreative in provincia di Cuneo, confermando l’attenzione ai giovani e alle tante realtà che promuovono iniziative sul territorio”, commenta Ezio Raviola, vicepresidente della Fondazione Crc.

L’iniziativa rappresenta l’evoluzione del Bando Sport in Giro (edizioni 2016 e 2018) che nel 2020 ha esteso la partecipazione a nuovi ambiti di intervento con l’obiettivo di favorire la partecipazione delle persone a progetti sociali, educativi, culturali e sportivi, sostenendo in parte il finanziamento dell’acquisto di pulmini utili agli spostamenti territoriali necessari per raggiungere le attività.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Obbligo firma impedisce spacciare, singolare protesta pusher
Poi insulti e minacce ad agenti, arrestato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
11:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è presentato ubriaco in commissariato per protestare contro l’obbligo di firma a cui è sottoposto e che gli impedisce di spacciare agli orari a lui più comodi. Protagonista del curioso episodio – accaduto nel quartiere Madonna di Campagna a Torino – un pusher venticinquenne.
Il giovane – di origine marocchina – ha minacciato di morte gli agenti e dichiarato che lo Stato italiano era “complice del suo malessere” in quanto gli impediva l’unica attività fonte di guadagno che aveva. Non solo. L’uomo ha anche preteso di essere arrestato: la semplice denuncia non gli bastava e così si è seduto davanti al commissariato impendendo l’ingresso e l’uscita dall’edificio e insultando i poliziotti. Alla fine è stato arrestato per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Asti potenzia sistemi videosorveglianza città
Sindaco Rasero, risposta a chi chiedeva più controllo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
15 luglio 2021
12:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con l’installazione di telecamere nel parcheggio esterno superiore dell’ospedale Cardinal Massaia è stato avviato ad Asti un ampio progetto di videosorveglianza.
Altre verranno collocate in diverse zone ‘nevralgiche’ della città, entro settembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel parcheggio esterno dell’ospedale sono state collocate 2 telecamere multiottica di ultima generazione che presentano al loro interno a 4 ottiche (5 Mpx ciascuna) in grado di riprendere contemporaneamente a 360° tutto ciò che avviene al di sotto dell’unità di ripresa.
“È come se nell’area di parcheggio fossero presenti otto telecamere – spiega il sindaco, Maurizio Rasero – e abbiamo anche deciso di dare una risposta ai vari cittadini e commercianti che ci chiedevano un controllo di piazza alla Vittoria, area di forte transito pedonale e veicolare, in cui è presente anche una scuola elementare”. Nella piazza infatti verrà collocata una telecamera di lettura targhe.
Il sistema sarà allargato anche su zone fortemente trafficate e soggette a sinistri o episodi di criminalità, come corso Matteotti o la zona vicino al tribunale.
Spiega l’assessore alla Sicurezza, Marco Bona: “Nonostante le numerose difficoltà burocratiche, gli ultimi interventi ci hanno consentito di ultimare questo progetto che garantisce la copertura delle telecamere di videosorveglianza in aree della città molto frequentate e con un notevole traffico veicolare”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino punta su urban art come motore di sviluppo
Giusta, istituzioni devono sostenere creatività giovanile
w
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
12:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una visione nuova dell’arte che pone street art, muralismo e urban art al centro e le identifica come motore di sviluppo. Nasce sotto la Mole ‘To Shape – Torino Urban Art District’, una sorta di galleria a cielo aperto che raccoglie l’eredità dei lavori delle principali esperienze di arte urbana, Murarte, Street Attitudes, Pareti ad Arte, Porte ad Arte, Picturin, Bart, TOward, SAM-Street Art Museum, MAU-Museo Arte Urbana, Spazio Portici-Percorsi Creativi e le azioni artistiche all’interno di Parco Dora.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Realizzato anche grazie al sostegno di Compagnia di San Paolo, To Shape – valorizzerà le opere già esistenti e sarà il punto di riferimento per interventi futuri, con uno sguardo verso il domani, che riconosce la creatività giovanile come asse trainante di sviluppo economico al fine di sostenere il lavoro e le professioni creative. ‘La nostra città – sottolinea Marco Giusta, assessore alle Politiche e Creatività Giovanile – possiede una ricchezza eccezionale, la creatività giovanile, che deve essere sostenuta dalle istituzioni. Torino, oggi conosciuta come la città dell’arte povera e contemporanea, diventerà nei prossimi anni anche un punto di riferimento per la street art e il muralismo. La capacità delle e dei giovani di costruire nuovi percorsi artistici sarà vettore di sviluppo pari a quello dell’arte contemporanea”.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tensioni tra ultras Torino, altri due arresti
Accusati di aver aggredito un tifoso ‘rivale’ in un ristorante
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
12:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due ultras del Torino, appartenenti al gruppo “Ultras Granata 1969”, rispettivamente di 19 e 24 anni, sono stati arrestati dalla Digos della Questura di Torino per rapina, lesioni e danneggiamento di privati. Secondo gli inquirenti i due farebbero parte di un gruppo che lo scorso 19 giugno ha fatto irruzione nel dehors del ristorante La Caravella in via Fratelli Vasco 2, aggredendo i clienti del locale, dopo aver lanciato sedie, piatti e bottiglie di vetro.
Il gruppo aveva riconosciuto tra gli avventori del ristorante un altro ultras appartenente al gruppo “Torino Hooligans” che solitamente si posizionano in Curva Primavera allo Stadio Olimpico-Grande Torino, a differenza degli “Ultras Granata” che sono in Curva Maratona. Tra i due gruppi c’erano state tensioni in passato. La vittima ha riportato lesioni e un trauma alla spalla sinistra e il furto di telefono e portafogli. Anche a un altro cliente venne portato via il portafoglio prima che il gruppo si allontanasse su due autovetture. Oltre ai due arrestati ci sono state perquisizioni e sono stati denunciati anche un 23 enne e un 17enne. Tutti i protagonisti della vicenda erano già colpiti da Daspo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Hashish in negozio, arrestato antiquario pusher a Torino
.Operazione carabinieri. “Iniziato a spacciare per crisi Covid”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
12:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Antiquario e pusher allo stesso tempo. I carabinieri di Torino hanno scoperto un insospettabile spacciatore: si tratta di un cinquantaquattrenne che nel suo negozio di antiquariato ‘arrotondava’ vendendo anche hashish e marijuana.
A portare a lui sono stati i controlli su alcuni tossicodipendenti fermati nei giorni scorsi che hanno dato l’indirizzo del negozio come luogo in cui avevano acquistato la droga. Così l’attività investigativa ha portato a individuare altri due clienti che uscivano dal negozio e cogliere l’uomo in flagranza di reato. Durante la perquisizione sono state trovate 22 dosi già confezionate e 900 grammi di sostanze nascoste nei mobili antichi. L’uomo, arrestato per detenzione e spaccio, ha dichiarato di aver iniziato a vendere droga con l’emergenza Covid e il lockdown per far fronte alle spese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Più fiducia imprese terziario, ma si teme crollo occupazione
Torino, crescono ricavi ma resta incertezza. Difficoltà no food
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
13:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Migliora il clima di fiducia tra le imprese del terziario di Torino (quasi 127.000), ma permane l’incertezza con la convinzione che si tornerà ai livelli pre Covid solo a fine 2022. I consumi non vanno bene, i saldi estivi zoppicano, il turismo dà qualche segnale di ripresa, ma stenta a ripartire.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fanno fatica soprattutto moda e abbigliamento. I timori maggiori riguardano l’occupazione con il rischio di una mancata conferma dei contratti a termine e il possibile impatto dello sblocco dei licenziamenti. Questi i principali risultati della ricerca sulle imprese del terziario di Torino, realizzata da Confcommercio con Format Research.
Aumentano i ricavi di tutte le imprese del terziario, anche nel commercio non alimentare dove però l’indicatore resta su un livello ancora basso, anche a causa dell’andamento dei saldi non ancora soddisfacente. Resta basso l’indicatore relativo ai tempi di pagamento, ancora lontano dai livelli pre-crisi: le imprese del terziario evidenziano problemi dal punto di vista della liquidità. “Parlerei di fiduciosa incertezza. il sentiment delle imprese evidenzia la ‘volontà dell’ottimismo’ anche grazie al giudizio positivo sull’operato del governo Draghi e sull’andamento della campagna vaccini. C’è però ancora molta incertezza”, commenta la presidente dell’Ascom Maria Luisa Coppa. “Tra le questioni più calde le tensioni nei rapporti con le banche, le problematiche dal punto di vista della liquidità e soprattutto il forte tema dell’occupazione con lo sblocco dei licenziamenti. Occorre che il Governo affronti al più presto il tema della riforma del mondo del lavoro, nuovi ammortizzatori sociali e provvedimenti concreti di sostegno del mondo del Commercio e di tutto il terziario” aggiunge Carlo Alberto Carpignano, direttore generale Ascom Confcommercio Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: neve a 2.500 metri imbianca a luglio il Monviso
E’ l’effetto della perturbazione arrivata dalla Francia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CRISSOLO (CUNEO)
15 luglio 2021
13:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Neve di luglio sul Monviso. La perturbazione in arrivo dalla Francia e il calo di temperature degli ultimi giorni hanno provocato una debole nevicata sul Re di Pietra, sopra i 2.500 metri, nella giornata di ieri.
Un’imbiancata che non è rara nelle estati del Monviso, ma che regala sempre uno spettacolo della natura. Sono state sufficienti poche ore di sole per far sciogliere la neve, che permane ancora oltre i 3.500 metri sulla vetta della montagna simbolo del Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mostre: a Camera gli scatti sul tennis di Martin Parr
Con Lavazza dal 28 ottobre in occasione Nitto Atp Finals
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
13:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli scatti sul tennis di Martin Parr, mito assoluto della fotografia contemporanea, saranno al centro di una grande mostra d’autunno a Camera – Centro Italiano per la fotografia. L’esposizione Martin Parr.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
We ❤ Sports sarà realizzata con il Gruppo Lavazza, partner istituzionale e storico sostenitore di Camera e con Magnum Photos, in occasione delle Nitto Atp Finals e si terrà a Torino dal 28 ottobre 2021 al 13 febbraio 2022 in via delle Rosine 18.
Martin Parr. We ❤ Sports, a cura di Walter Guadagnini con Monica Poggi, ripercorrerà la carriera del celebre autore inglese (classe 1952), membro di Magnum Photos, attraverso 150 immagini dedicate a eventi sportivi, con un focus tematico incentrato sugli scatti realizzati da Parr – su commissione del Gruppo Lavazza – in occasione dei più rilevanti tornei di tennis. “Sono entusiasta di mostrare le fotografie sul tennis, che sono state il risultato di una stimolante commissione ricevuta dal Gruppo Lavazza, e allo stesso tempo di presentare una nuova selezione di immagini di sport realizzate nel corso della mia lunga carriera” commenta Martin Parr. “Sono orgoglioso che Camera possa offrire al proprio pubblico una grande mostra dedicata allo sport e ai suoi valori, in un anno che vede Torino diventare capitale internazionale del tennis con le Nitto Atp Finals, straordinario momento di rilancio per la città. La mostra di Marin Parr è il più recente frutto della fertile collaborazione con due dei nostri partner Istituzionali, Magnum Photos e Gruppo Lavazza” dice Emanuele Chieli, presidente di Camera.
“Apprezziamo da anni il lavoro di Martin Parr, avendo collaborato con lui dal 2008 in un progetto che raccontava la colazione degli italiani. Mi sono innamorata da subito della sua visione del mondo, che vuole fotografare la vita ‘così com’è’.
Il suo sguardo ironico e personale, il suo stile sincero e immediato, il suo realismo intransigente ma positivo ben si lega all’idea di collaborazione che Lavazza vuole portare avanti con il mondo del tennis” spiega Francesca Lavazza.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Turismo: 3 notti al prezzo di una, Piemonte rilancia voucher
Stanziati altri 1,5mln. Governatore Cirio, modello esportabile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
13:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con la formula delle tre notti al prezzo di una, tornano da oggi in vendita i Voucher Vacanza Piemonte. La Regione ha infatti approvato oggi l’assegnazione di 1,5 milioni conferiti ai 14 Consorzi turistici che hanno aderito all’iniziativa e che coprono tutto il territorio regionale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con quest’ultima tranche sale a 6,5 milioni lo stanziamento regionale dopo i 5 assegnati tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.
“L’iniziativa Voucher Vacanza si è confermata un modello non soltanto esportabile, ma anche un esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato – sottolineano il presidente della Regione, Alberto Cirio, e l’assessore alla Cultura, Commercio e Turismo, Vittoria Poggio – Ospitando luoghi di assoluta eccellenza nel panorama delle attrazioni culturali e paesaggistiche italiane, con la dotazione economica assegnata oggi si apre una nuova stagione di promozione dei nostri territori che darà una ulteriore spinta alla filiera turistica regionale”.
I buoni si possono acquistare consultando il portale di ‘VisitPiemonte’. sulla pagina ‘la nostra ospitalità è autentica’, alla quale sono collegate le strutture che mettono in vetrina e in vendita le offerte di alberghi e strutture ricettive. Al momento i Consorzi hanno venduto oltre 40.000 tagliandi. In media il pacchetto comprende due persone, che corrisponde a 80.000 arrivi in più per un totale di 240.000 pernottamenti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Museo Accorsi Ometto, con egittologo alla mostra di Theimer
Tutti i sabati e le domeniche, dal 17 luglio, alle 17,30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
14:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal monumento di Theimer alla monumentalità egizia. Il Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto organizza tutti i sabati e le domeniche alle 17,30, a partire da sabato 17 luglio, una visita con l’egittologo Generoso Urciuoli e Marta Berogno, che hanno studiato un percorso all’interno della mostra Ivan Theimer.
Selva Simbolica (fino al 19 settembre). La visita permetterà di fare uno scavo archeologico virtuale nella stratigrafia dei miti e dei simboli usando l’antico Egitto come elemento di lettura. La mostra di Theimer – visti i numerosi riferimenti culturali ed estetici di matrice egizia nelle opere dell’artista franco-ceco – diventa così il punto di partenza per un viaggio attraverso l’immortalità del simbolo secondo la visione egizia.
Il costo è di 8 euro, la prenotazione obbligatoria (011 837 688 int. 3).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinquant’anni Regione Piemonte, Drapò a 1.181 comuni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
14:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Otto tappe, una per provincia, per consegnare a tutti i Comuni del Piemonte il Drapò. Il Consiglio regionale ricorda i cinquant’anni della Regione, che si sarebbero dovuti celebrare nel 2020, con la bandiera simbolo dell’identità culturale e istituzionale del territorio, che illuminerà anche i monumenti simbolo di ciascun capoluogo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E con una mostra fotografica, ‘Piemonte cinquant’anni’, e un catalogo che sarà consegnato a tutti i sindaci.
Le iniziative sono state illustrate oggi dal presidente del Consiglio regionale, Stefano Allasia, in un incontro svoltosi nell’Aula di Palazzo Lascaris. “La bandiera è il simbolo distintivo in cui si riconosce l’intera comunità piemontese – sottolinea – la scelta di consegnarla a tutti gli amministratori locali rappresenta anche quella ripartenza e normalizzazione – dopo un lungo periodo di chiusura a causa dell’emergenza sanitaria – che ha visto proprio i nostri sindaci in prima linea per dare supporto e sostegno alle comunità locali”.
“Nella rappresentazione grafica della manifestazione, come per il logo dei 50 anni, abbiamo voluto citare all’interno della bandiera i 1.181 comuni del Piemonte, uno per uno – prosegue Allasia – affinché tutti i nomi diventino una cosa sola: un simbolo appunto. Un processo a cui partecipano, giorno per giorno, i cittadini di tutti i comuni piemontesi, dal più piccolo al più grande. Sono le storie di ognuno di noi, le vicende di chi ci ha preceduto e chi ci seguirà, a cui lasceremo in eredità un importante territorio, ai piedi dei mondi e sulla cima d’Italia”.
Racconta cinquant’anni di storia del Piemonte la mostra fotografica realizzata con il sostegno della Fondazione Crt, che verrà proiettata in versione virtuale durante la cerimonia di consegna del Drapò in ciascun capoluogo, di cui una sintesi è visibile da oggi, e fino al 31 agosto, nelle vetrine dell’Urp del Consiglio regionale. Seguendo il filo rosso dei principi enunciati dai primi 15 articoli dello Statuto regionale, il volume ripercorre mezzo secolo di storia del Piemonte. Centocinquanta pagine di fotografie che immortalano la vita della Regione e, con questa, il risultato di cinquant’anni di produzione legislativa e attività di governo.
La Fondazione Crt, che a dicembre celebrerà trent’anni di attività tagliando il traguardo di 40 mila progetti, “accompagna ogni giorno la vita dei cittadini di tutti i 1.181 Comuni piemontesi”, ricorda il presidente Giovanni Quaglia. “Questo lavoro da ‘aiuto-regista’ per far crescere il bene comune insieme alle istituzioni elettive, a partire dalla Regione, rappresenta oggi una sfida ancora più complessa, perché il necessario incremento della competitività dopo la pandemia deve andare di pari passo con il miglioramento del benessere e della dignità per tutte le persone nelle comunità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nasce ELPsenzaH, il portale del benessere psicofisico
Per avere informazioni da psicologi, nutrizionisti, maestri yoga
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
14:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un portale che permette “di ricevere informazioni chiare e corrette da specialisti qualificati nelle discipline del benessere psicofisico”. Si chiama ELPsenzaH e mette a disposizione psicologi, psicoterapeuti, nutrizionisti, maestri e istruttori di yoga e meditazione, life e mental coach.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I loro profili sono accessibili e selezionabili sulla base di una scheda personale, un video di presentazione, il luogo e la tipologia di servizio offerto, se effettuano consulenza online o offline. E’ possibile contattare il professionista scelto direttamente dalla piattaforma.
“Ho vissuto un periodo non facile nella mia vita. Scoprire che la mente ha un potere enorme, e comprendere che non si è malati, né soli non è stato facile. Ho voluto fare qualcosa per aiutare concretamente le tante persone che possono vivere un momento buio. Da qui l’idea di creare qualcosa che ancora non esiste nel nostro Paese: un unico portale dove poter contattare esperti diversi e documentarsi su molteplici approcci; ma soprattutto un luogo in cui potersi sentire a proprio agio, perchè la mente, e il suo equilibrio, è un comune denominatore che riguarda tutti” spiega l’ideatrice di ELPsenzaH, Enrica La Palombara.
Su ELPsenzaH chiunque può condividere storie e testimonianze attive di speranza e ottimismo di fronte alle difficoltà affrontate, fruire di approfondimenti autorevoli degli esperti del settore e soprattutto accedere a una consulenza professionale che l’utente può scegliere in piena libertà.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musei Reali Torino, restaurati mura fontana e teatro romano
Direttrice Pagella, restituiamo a torinesi pura bellezza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
14:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Giardini Reali, gioiello verde nel cuore di Torino e meta degli amanti del garden art d’autore, riaprono oggi dopo una attesa di cinque anni grazie a un imponente lavoro di restauro della gigantesca Fontana delle Nereidi e dei Tritoni, del muro di cinta e del teatro romano.
Tre ‘restituzioni’, a cittadini e turisti, resi possibili dai finanziamenti diretti del Ministero per la Cultura, in collaborazione, con il Comune di Torino per le mura e con la Consulta per la Valorizzazione Beni Artistici per la fontana.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per quanto riguarda le mura, ha spiegato oggi la direttrice Enrica Pagella, si tratta della conclusione del primo di 5 lotti di lavori per un totale di 5 milioni di investimenti. “Si sta completando un lavoro di restituzione di pura bellezza ai torinesi di cui siamo davvero fieri – ha detto Pagella – legato all’accordo di reciproca collaborazione tra Città e Musei Reali”.
Il restauro della fontana dei Tritoni nei Giardini di Levante è stato realizzato con un finanziamento di 270.000 euro a cui va aggiunto il costo del masterplan donato dalla Consulta. Per il recupero del Teatro Romano, nel quale, ha spiegato il segretario regionale del Mibac Beatrice Ventimiglia Ravasio, si potranno anche organizzare eventi e spettacoli, è stato impegnato un milione e 700.000 euro.
Mura e Fontana, inseriti nei Giardini Reali, sono fruibili gratis, mentre il Teatro è inserito nella visita dei Musei. Per sostenere la cura e la manutenzione dei Giardini, tornati ad essere bene comune, i Musei Reali hanno lanciato una campagna di tesseramento solidale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini a migranti e senza fissa dimora al via a Torino
Grazie collaborazione Ordine Medici, Asl, Regione e volontari
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
15:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prendono il via oggi a Torino, grazie alla collaborazione tra Ordine dei Medici, associazioni di volontariato, Regione Piemonte e Asl Città di Torino, le vaccinazioni anti Covid di migranti e senza fissa dimora. Presso il centro vaccinale del Lingotto, saranno utilizzati i vaccini a mRNA in tutti i casi in cui si possa somministrare una seconda dose; e si valuteranno invece quali siano le persone a cui si debba somministrare il vaccino monodose.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le associazioni coinvolte nel progetto insieme all’Ordine sono Camminare Insieme, Rainbow for Africa, Comitato Collaborazione Medica-Amref, World Friends e Danish Refugee Council, le stesse già protagoniste, in accordo con la Regione e con l’Asl Città di Torino, della campagna vaccinale negli hub cittadini e della campagna di test antigenici rapidi a favore della popolazione più fragile.
Da inizio aprile, più di 250 volontari tra cui oltre 100 medici gestiscono tre postazioni presso il centro vaccinale del Lingotto e collaborano su richiesta con il centro vaccinale Lavazza. Sinora sono state somministrate ai cittadini più di 25.000 vaccinazioni a cura dei medici e dei volontari delle associazioni.
Dallo scorso dicembre, invece, attraverso il Progetto Torino Street Care, è stato possibile effettuare tamponi rapidi gratuiti sulla popolazione più fragile di Torino e dell’area metropolitana, assicurando, oltre al test, visite, medicazioni, coperte, minestra e bevande calde. Sinora sono stati eseguiti complessivamente più di 2.500 test diagnostici rapidi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cerutti: va alla svizzera Bobst, sconfitta cordata italiana
Timori per occupazione nell’ azienda di Casale Monferrato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
15:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ la svizzera Bobst ad aggiudicarsi la storica azienda Cerutti battendo sul filo di lana la cordata italiana composta da Marco Drago, Diana Bracco, Ernesto Pellegrini e Franco Goglio e affiancata da Invitalia.
La seconda asta competitiva per rilevare i rami d’azienda Officine Meccaniche Giovanni Cerutti e Cerutti Packaging Equipment, parte della Cerutti di Casale Monferrato (Alessandria), dopo il rilancio del prezzo a 6,9 milioni fatto dalla cordata italiana Rinascita Seconda, ha visto l’assegnazione per 7 milioni a Bobst.

Gli imprenditori di Rinascita Seconda ”si dicono profondamente dispiaciuti per l’esito della gara”, e sottolineano che “le attività della storica azienda Cerutti rischieranno di disperdersi all’interno di un gruppo straniero con gravi conseguenze per il tessuto sociale ed economico del territorio”.
In particolare segnalano che il bando di gara, per come è stato concepito e strutturato, non teneva conto della valenza sociale e degli aspetti occupazionali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: rescisso contratto, Sirigu verso il Genoa
Comunicato del club, la risoluzione è consensuale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
15:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sirigu lascia il Torino dopo quattro anni, adesso è ufficiale. “Il Torino Football Club comunica di aver risolto consensualmente il contratto di prestazione sportiva con il calciatore Salvatore Sirigu” spiega la società granata in una nota.

“Il Presidente Urbano Cairo, che ha sempre apprezzato la sua serietà, il suo impegno e le sue qualità, desidera ringraziare Salvatore per il suo generoso contributo offerto in questi anni trascorsi nel Toro e gli augura il meglio nel proseguimento della sua carriera”, si legge nel comunicato. Ora per Sirigu, fresco campione d’Europa, è pronta una nuova avventura: il portiere firmerà con il Genoa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: apre in piazza Castello nuovo MediaWorld Smart
Superficie circa 400 mq, metà area vendita e l’altra magazzino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
08:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Apre oggi al pubblico a Torino, in piazza Castello, un nuovo MediaWorld Smart. La superficie del nuovo punto vendita sarà di circa 400 mq di cui la metà di area vendita e l’altra di magazzino per offrire la migliore esperienza di consegna per il Pickup e Pickup&Pay.

“Torino è una città a cui siamo molto legati e in cui continuiamo a investire per consolidare la nostra presenza e per rispondere in modo efficace e puntuale alle esigenze in continua evoluzione delle persone. Il nuovo punto vendita ha l’obiettivo di completare le esperienze di acquisto, conoscenza e scoperta della tecnologia che offriamo ai torinesi: nei nostri negozi da tempo presenti sul territorio, online, e, da oggi, in centro città in una piazza storica che, oltre al tradizionale shopping sabaudo offrirà anche la migliore tecnologia per tutte le esigenze”, commenta Luca Bradaschia, ceo di MediaWorld.
“Fatto apposta per me” è il claim della campagna nata dal Gruppo Armando Testa, partner creativo di MediaWorld non solo per questo progetto ma, in generale, per ogni aspetto della comunicazione del brand a partire dal 2019.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: da giovedì a sabato stop ad alcolici fuori da locali
Ordinanza sindaca contro ‘malamovida’, vale fino a novembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
17:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Torino tornano le regole contro la ‘malamovida’. La sindaca Chiara Appendino ha firmato oggi l’ordinanza che dispone che in alcune zone della città fino al 30 novembre il giovedì, venerdì, sabato e prefestivi, da mezzanotte alle 3, la somministrazione di bevande alcoliche o superalcoliche sia ammessa solo “all’interno dello spazio di somministrazione autorizzato e appositamente destinato al consumo dei prodotti e tramite servizio assistito al tavolo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per quanto riguarda la vendita per asporto di alcolici e superalcolici restano valide anche le disposizioni previste dal Regolamento di Polizia urbana e, in particolare, secondo quanto previsto dall’ articolo 44 ter, in piazza Vittorio Veneto, San Salvario, Vanchiglia e Borgo Rossini il divieto alla vendita per asporto di alcolici e superalcolici dalle ore 21.
Inoltre l’amministrazione comunale ha attivato le procedure amministrative obbligatorie per regolarizzare le chiusure alle ore 21 dei negozi di vicinato, a partire dal 22 luglio, nelle giornate di giovedì, venerdì, sabato, mentre, accogliendo le richieste delle associazioni di categoria, le attività artigianali, come gelaterie e pizza al taglio, che potranno rimanere aperte fino alle ore 24.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Embraco: in arrivo proroga cigs, proposta Orlando
Candidato sindaco Torino Lo Russo incontra i lavoratori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
18:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il ministro del Lavoro Andrea Orlando ha presentato in Consiglio dei Ministri una proposta per garantire la copertura economica degli oneri connessi alla proroga della cassa integrazione straordinaria per i 400 lavoratori della ex Embraco. Lo ha comunicato Stefano Lo Russo, candidato sindaco del centrosinistra, ai lavoratori ex Embraco che ha incontrato in piazza Castello a Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Senza questa misura, tra una settimana la cigs finirà e scatteranno i licenziamenti. “Auspichiamo – ha detto Lo Russo – che questa proposta venga accolta dalle altre forze politiche, a partire dalla Lega, e dal ministro Giorgetti, grande assente in questa vicenda”.
“È una buona notizia, ringrazio il ministro Orlando per l’attenzione di queste ore, per il lavoro complesso per raggiungere l’esito che speravamo. Ricordo – commenta Lo Russo – che i lavoratori Embraco chiedono dignità e una soluzione che ridia lavoro e un futuro alle loro famiglie. Dopo una soluzione che è temporanea – conclude – la vera sfida è portare lavoro, il Ministero dello sviluppo economico ora faccia la sua parte”.
“È una buona notizia, ringrazio il ministro Orlando per l’attenzione di queste ore, per il lavoro complesso per raggiungere l’esito che speravamo. Ricordo – commenta Lo Russo – che i lavoratori Embraco chiedono dignità e una soluzione che ridia lavoro e un futuro alle loro famiglie. Dopo una soluzione che è temporanea – conclude – la vera sfida è portare lavoro, il Ministero dello sviluppo economico ora faccia la sua parte”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Damilano incontra Ascom, da qui passa ripartenza
Confronto con commercianti, ‘meritano sindaco che li sostenga’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
18:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paolo Damilano, candidato sindaco di Torino Bellissima e del centrodestra, ha incontrato oggi i rappresentanti di Confcommercio Ascom Torino Provincia “per mettere ancora di più a fuoco – spiega su Facebook – le esigenze di una categoria chiave per la città”.
“Con i rappresentanti delle categorie dell’Ascom guidata da Maria Luisa Coppa c’è stato un prezioso confronto sulle strade per ripartire, in una città che rivendica più attenzione al decoro urbano, più sicurezza, meno burocrazia e una gestione della macchina amministrativa più a misura di imprenditore – aggiunge l’aspirante primo cittadino -.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Donne e uomini che sono il cuore di Torino e nel suo futuro vogliono il rilancio del turismo e dei grandi eventi, lo sviluppo del polo fieristico e congressuale, una spinta all’enogastronomia come richiamo internazionale e il rilancio dei mercati. Per loro da qui passa la ripartenza di Torino”.
“Ho ascoltato e imparato, ma soprattutto ho incontrato una categoria che ha saputo rafforzarsi di fronte al Covid ed essere squadra – conclude Damilano -. Ora si meritano qualcuno pronto a sostenerli e a cambiare insieme la città, qualcuno che condivida le loro stesse sfide. Noi ci siamo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Manifestazione ‘fantasma’ a Verbania, quattro denunciati
Hanno incassato quasi 8 mila euro falsificando documenti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
15 luglio 2021
19:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Hanno incassato oltre 7.000 euro per una manifestazione ‘fantasma nell’estate 2019, ‘Verbania magia e benessere’ che avrebbe dovuto tenersi nel parco di villa Maioni. Sotto inchiesta sono un 42 enne di Scandiano (Reggio Emilia) e un 50enne di Brescello (Reggio Emilia), indagati per i reati di falso ideologico e materiale in concorso tra loro; per truffa aggravata in concorso sono indagati anche un 42enne e 62enne di Campli (Teramo).

Secondo i carabinieri, che hanno condotto le indagini, avrebbero ricevuto 7.600 euro per allestire la manifestazione falsificando i documenti necessari e la firma del responsabile della biblioteca a cui è affidata le gestione del parco. Gli espositori, che oggi sono parti offese, si erano presentati trovando l’amara sorpresa che non si sarebbe tenuta alcuna manifestazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cortemilia celebra la nocciola, fiera dal 20 al 29 agosto
Manifestazione su tre filoni, chiusura con il pianista Allevi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
20:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si svilupperà su tre filoni, la cultura, le nocciole e l’enogastronomia, l’edizione 2021 della Fiera nazionale della nocciola che si terrà dal 20 al 29 agosto a Cortemilia (Cuneo). La rassegna, presentata oggi ad Alba, nell’ambito degli appuntamenti di Alba capitale della cultura d’impresa guidati dalla Confindustria di Cuneo, avrà un prologo il 31 luglio con l’esposizione nelle vie della città delle opere di una ventina di artisti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chiusura il 29 agosto con una star, il pianista Giovanni Allevi. “La nostra manifestazione – spiega il sindaco Roberto Bodrito – era già importante oltre 60 anni fa, quando è nata, dal 2020 è stata riconosciuta di livello nazionale, purtroppo in un anno sfortunato, la riproponiamo quest’estate dedicandola in particolare a tutti coloro che si sono prodigati per la campagna vaccinale a Cortemilia’.
L’obiettivo – sottolinea Marco Zunino, consigliere con delega a Turismo e Manifestazioni del Comune di Cortemilia – sarà quello di poter offrire ai turisti quella sicurezza e quella tranquillità che ultimamente sono venute a mancare, potendo usufruire di ampi spazi aperti, allestendo passeggiate sui sentieri alla riscoperta dei territori dell’Alta Langa, il tutto con la preziosa collaborazione di tante associazioni attive sul territorio”.
La Nocciola Igp Piemonte è la punta di diamante di un comparto che ha raggiunto – ricorda Giacomo Ballauri, presidente della Fondazione Agrion – in 23 mila ettari in Piemonte e che deve continuare a seguire la strada della sostenibilità, le caratteristiche di un prodotto e di un territorio salubri, garantendo allo stesso tempo il giusto reddito ai produttori.
La Fiera nazionale di Cortemilia – afferma Mauro Gola, presidente di Confindustria – “é un evento diventato negli ultimi anni sempre più importante a degna rappresentanza di un comparto di grande valore che, dopo essersi impreziosito con l’IGP Nocciola Piemonte, si è organizzato sempre meglio, arrivando a costruire un’intera filiera produttiva come poche altre zone d’Italia possono vantare con lo sviluppo di molte aziende specializzate in ogni singola fase”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cirio, passo avanti ma non basta
‘Ora si corra sul piano industriale’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2021
20:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il via libera del Consiglio dei Ministri alla norma per prolungare la cassa integrazione per i lavoratori ex Embraco è il segno che un primo passo in avanti c’è stato”. E’ il commento del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e dell’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino.
“Bene che il Governo abbia ascoltato l’appello per la proroga del decreto. Il via libera di oggi consente a più di 400 famiglie di tirare un momentaneo sospiro di sollievo. Ma questo dopo quattro anni di promesse non mantenute non basta.
Adesso bisogna correre sul piano industriale”, aggiungono Cirio e Chiorino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lavoro: ok Cdm a proroga Cassa per Embraco e ex Ilva
Proposta di Orlando.Per stabilimento Taranto 13 settimane in più
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2021
20:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Cdm, a quanto si apprende da fonti del ministero del Lavoro, ha approvato due norme proposte dal Ministro Andrea Orlando. La prima norma consente ad Embraco l’accesso integralmente gratuito alla proroga della cassa per cessazione di sei mesi, rimuovendo in questo modo le resistenza da parte della curatela fallimentare ad utilizzare il recente provvedimento adottato dal governo, e una seconda norma permetterà all’ex Ilva di accedere alle tredici settimane di cassa integrazione in considerazione della rilevanza strategica dell’azienda.

“Con responsabilità stiamo lavorando per cercare soluzioni in grado di tutelare quanto più è possibile i lavoratori. Quella approvata in Cdm è una misura che consente di dare respiro e proseguire per ex Embraco nella eventuale ricerca di una soluzione industriale assicurando la proroga di sei mesi dell’ammortizzatore sociale per cessata attività. Questo senza oneri consentendo quindi al curatore fallimentare di fare istanza immediata”, scrive il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, in un messaggio inviato al Pd torinese. Orlando avrebbe dovuto incontrare a Torino i lavoratori della ex Embraco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Finti tecnici rubano cassaforte, arresti dopo inseguimento
Carabinieri sventano truffa con furto nel Torinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
07:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno arrestato due omini, di 43 e 39 anni, che l’altra mattina sono fuggiti a bordo di un’auto dopo aver derubato una donna a Samone. I due si sono finti tecnici dell’acquedotto e agenti della polizia locale per portare via una cassaforte contenente gioielli e preziosi di famiglia.

Con la scusa di dover verificare la presenza di metalli nelle condutture, i due, dopo essersi introdotti nell’appartamento ed aver distratto l’anziana donna, sono riusciti a prendere la piccola cassaforte e a scappare a bordo di una auto di colore scuro.
L’immediata segnalazione al 112 ha permesso di attivare tutta una serie di controlli nella zona fino a quando, sulla provinciale 222, i carabinieri sono riusciti a intercettare i due fuggitivi. Ne è nato una rocambolesco inseguimento per diversi chilometri. A Banchette sono finiti conto un muretto, hanno abbandonato il mezzo e tentato la fuga a piedi ma sono stati bloccati dai militari.
All’interno dell’auto è stata recuperata la cassaforte con tutta la refurtiva per un valore complessivo di oltre 50mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: in Europa +13,3% immatricolazioni a giugno
Ma rispetto 2019 semestre -23%. Stellantis a giugno +11,5%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
08:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel mese di giugno in Unione Europea, Efta e Regno Unito sono state immatricolate 1.282.503 auto, il 13,3% in più dello stesso mese del 2020.
Nel primo semestre dell’anno il totale è di 6.486.351 immatricolazioni, in crescita del 27,1% sull’analogo periodo dell’anno scorso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei dell’auto. Rispetto al 2019, l’ultimo anno prima della pandemia, il calo del mercato è del 23%, con un calo più consistente in Spagna (-34%). Segue per risultato negativo il Regno Unito (-28,3%). La situazione è pesante anche in Germania, dove rispetto al primo semestre 2019 le immatricolazioni si sono ridotte di un quarto (-24,8%).
Leggermente migliore la situazione in Francia (-21%). Molto difficile è anche il quadro dell’Italia che accusa il calo più contenuto (-18,3%) – sottolinea il Centro Studi Promotor – grazie agli incentivi.
Stellantis ha immatricolato a giugno 258.657 auto, l’11,5% in più dello stesso mese del 2020, con la quota che passa dal 20,5% al 20,2%. Nei sei mesi il gruppo ha venduto 1.378.773 vetture, in crescita del 32,1%. La quota sale al 21,3% rispetto al 20,5% dello stesso periodo dell’anno scorso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Peggiora occupazione nelle imprese artigiane, meno contratti
Felici confermato alla guida Confartigianato per prossimi 4 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
09:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Peggiora l’andamento dell’occupazione nelle piccole imprese artigiane: il saldo passa da -15,06% a -21,83% e sono in calo le previsioni di assunzioni di apprendisti (da -29,29% a -35,38%). E’ il dato allarmante della terza indagine trimestrale congiunturale del 2021 predisposta da Confartigianato Imprese Piemonte che ha confermato Giorgio Felici alla guida per i prossimi quattro anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ff
fullscreen
Outbrain – content marketing

Il saldo delle previsioni della produzione totale passa da -26,37% a -27,65% e anche per l’acquisizione di nuovi ordini si conferma l’alta percentuale di pessimisti, anche se con un lieve miglioramento dal -42,77% al -42,57%. Le ipotesi di carnet ordini sufficienti per meno di 1 mese salgono dal 46,29% al 49,43%; quelle di carnet da uno a tre mesi calano dal 39,61% al 38,80%; quelle di carnet superiore ai tre mesi si riducono da 14,09% all’11,77% denotando una diminuzione della fiducia di poter contare su commesse di lavorazione di lungo termine. Si accentua la negatività del saldo delle previsioni di acquisizione di nuovi ordini per esportazioni che passa dal -37,67% al -44,17%. La percentuale di e imprese che non hanno programmato investimenti sale dal 78,25% al 79,94%.
“In un momento in cui si comincia ad intravvedere la luce in fondo al tunnel in cui il Covid-19 ha fatto entrare la nostra economia le nostre imprese temono fortemente una battuta di arresto. Un elemento di grande criticità che rischia di bloccare la ripresa è il pesantissimo aumento dei costi delle materie prime£, commenta Felici, 50 anni, titolare della Tipografia Piemonte Editrice.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trasporti: Lancione (Anav), perdita settore intorno all’80%
Assemblea a Asti, pagato prezzo altissimo a Covid ma bus sicuro
2
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
16 luglio 2021
11:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Lo choc pandemico ha inciso profondamente sul nostro settore, con le perdite che hanno raggiunto l’80%. Gli effetti si prolungheranno, anche grazie alle tesi colpevoliste sulla base delle quali siamo saliti sul banco degli imputati, ma ora inizia la discesa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il mezzo pubblico è un luogo sicuro e al riparo in termini di tutela.
Dobbiamo essere orgogliosi per come abbiamo affrontato gli imprevisti”. Serena Lancione, presidente Anav Piemonte e Valle d’Aosta, ha aperto così l’assemblea dell’Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori che si svolge oggi a Palazzo Mazzetti di Asti.
“Questo settore ha pagato un prezzo altissimo alla pandemia ma rappresenta uno snodo centrale. Un calo del fatturato elevatissimo ed evidente e purtroppo anche un calo del personale. il trasporto con autobus è il più sicuro e sostenibile”, ha sottolineato Serena Lancione, che ha ricordato il presidente di Bus Company Clemente Galleano recentemente scomparso a causa del Covid. “I punti della ripresa – ha aggiunto – saranno flessibilità, consapevolezza delle nostre capacità per fornire agli utenti un servizio efficiente e sicuro. Auspichiamo una rivoluzione culturale nel campo della sostenibilità ambientale”.
Nel corso dell’assemblea sarà presentato lo studio della Fondazione Links ‘Scenari TPL post-Covid in Regione Piemonte’ ed è prevista una tavola rotonda su Recovery fund e transizione energetica, oltre alla presentazione della campagna di comunicazione Anav per il settore turistico #partireperricominciare, realizzata in collaborazione con laureande Istituto Europeo del Design Ied. La chiusura dei lavori è affidata a Vittoria Poggio e Marco Gabusi, assessori al Turismo e ai Trasporti della Regione Piemonte. Il viceministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Teresa Bellanova, ha inviato un video di saluto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccino: all’hub Reale Group raggiunte 100 mila inoculazioni
Aperto dal 21 aprile. Gruppo ‘fieri contributo a campagna’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
11:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il centro vaccinale Reale Hub-CV 19 di Torino raggiunge oggi il traguardo delle 100.000 inoculazioni, pari al 10% della popolazione piemontese. “Un risultato significativo – affermano dalla compagnia – che ci rende fieri del contributo concreto del Gruppo all’accelerazione del piano di vaccinazione nazionale”.

Il centro vaccinale di Reale Group, operativo dal 21 aprile, è coordinato dall’Asl Città di Torino e può contare su oltre 350 persone tra medici, infermieri del Cdc e volontari del Gruppo.
“Questo successo – viene sottolineato – è stato possibile grazie alla proficua partnership tra Reale Group, la Struttura Commissariale Nazionale e la Regione Piemonte, e grazie alla cooperazione con le strutture sanitarie pubbliche e private, con le quali il Gruppo collabora fin dalla nascita del progetto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Special Olympics, all’Italia i Giochi Mondiali Invernali
Saranno nel 2025 a Torino. Vezzali, governo pronto far sua parte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
12:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati assegnati all’Italia, nello specifico a Torino, i Giochi Mondiali Invernali Special Olympics 2025. L’assegnazione è subordinata alle relative garanzie economiche previste.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È stato ufficializzato in occasione del Board Internazionale di Special Olympics cui ha partecipato, fra gli altri, la sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport Valentina Vezzali. “Il Governo è pronto a fare la sua parte – ha assicurato -. Siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida in funzione di un evento dall’alto contenuto valoriale e culturale”.
Gli Special Olympics Torino 2025 sono in programma dal 29 gennaio al 9 febbraio e coinvolgeranno 3.125 atleti con disabilità intellettiva e coach, 3.000 volontari, migliaia di persone tra staff, personale medico, familiari, media, ospiti, delegati ed oltre 300.000 spettatori. Otto le discipline sportive suddivise tra Torino, Bardonecchia, Sestriere e Pragelato.
Nel dettaglio saranno disputate gare di sci alpino (Sestriere), sci di fondo (Pragelato), danza sportiva, pattinaggio artistico, floorball, pattinaggio di velocità su pista corta (Torino), snowboard e corsa con le racchette le da neve (Bardonecchia). Le Cerimonie di apertura e chiusura si terranno allo Stadio Olimpico Grande Torino e il logo conterrà tre elementi, la Mole Antonelliana e le Alpi che ruotano formando un fiocco di neve, intorno al logo di Special Olympics.
“Sul tema delle disabilità – ha detto la ministra per le Disabilità, Erika Stefani – lo sport sarà la grande scuola per tutti al fine di favorire un’effettiva inclusione che avvii una piena trasformazione culturale nel nostro Paese”. “Questi Giochi – ha aggiunto la ministra per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone – rappresentano un’opportunità che va oltre le barriere, soprattutto quelle mentali e culturali”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: al via a Mirafiori Polo nazionale mobilità sostenibile
Saracco, la ricaduta sarà di migliaia di posti di lavoro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
13:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al via a Torino, a Mirafiori, il Polo nazionale della mobilità sostenibile e della manifattura: sarà il punto di riferimento per la formazione, la ricerca e sviluppo, il trasferimento tecnologico dell’intero settore automotive. Lo hanno presentato, nell’area Tne di corso Settembrini 178, Politecnico, Università degli Studi, Cim4.0, Api, Camera di Commercio, Unione Industriale, Regione Piemonte e Città di Torino, che accompagneranno le imprese nell’innovazione e nella formazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Saranno realizzate la struttura edile, aule didattiche e laboratori.
I primi spazi definitivi saranno disponibili entro il 2023 e la piena operatività è prevista per il 2025, ma già ora è garantito l’avvio dei servizi alle aziende. “L’obiettivo è spingere le imprese, italiane e internazionali, a prenotare subito un posto per l’insediamento nel posto più figo del mondo.
Nel Polo di Mirafiori troveranno ricerca applicata di alto livello e competenze, potranno testare prodotti e soluzioni di alto valore tecnologico, essere in rete con grandi aziende. La ricaduta sarà di diverse migliaia di posti di lavoro”, spiega il rettore del Politecnico di Torino, Guido Saracco. Per l’avvio del progetto sono già disponibili 30 milioni della Regione Piemonte, 20 del decreto Sostegni Bis, 5 della Camera di Commercio e 20 del Politecnico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: la Casa della Cultura di Mozart cresce e si rinnova
Assessore Leon, fondamentale centro di formazione e inclusione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
14:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con un nuovo investimento di 120.000 euro, la riconferma del finanziamento di 127.000 da parte di Intesa San Paolo e l’entrata nella gestione di Fondazione per la Cultura, la Città di Torino implementa e rinnova l’attività della Casa della Cultura di Mozart, sede del Centro Interculturale e del Centro di formazione musicale.
“Si tratta di due realtà molto importanti sulle quali investiamo con convinzione e che hanno mostrato una grande professionalità e resilienza durante la pandemia”, ha detto l’assessore alla Cultura della Città, Francesca Leon, presentando la nuova programmazione oggi in Municipio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al suo fianco le giovani direttrici dei due Centri, Alice Turra al vertice del Centro Interculturale e Germana Barbiero per il Centro di formazione musicale, che hanno snocciolato numeri che spiegano il successo della struttura nell’anno della pandemia.
Al Centro Interculturale, che nel complesso ha coinvolto 2.000 persone di ogni età, si sono tenuti 38 corsi di formazione per italiani e stranieri con 968 partecipanti in modalità ‘blended’ (presenza e dad). Al Centro musicale, che gestisce anche due altre sedi in città, in via Manin e in via Bardonecchia, su 113 corsi per vari strumenti e attività, attivati all’inizio dell’anno ne sono stati ‘salvati in modalità blended ben 109. Coinvolgendo circa 400 studenti.
“I due Centri nel loro complesso hanno rappresentato e rappresentano una grande opportunità di formazione e attività culturale per i cittadini – spiega Alice Turra – anche se va sottolineato che negli anni pre Covid, anche grazie alla collaborazione con il Museo del Cinema, si arrivava anche a coinvolgere 15.000 utenti. Ma l’importante è mantenere il presidio e incrementare l’azione in considerazione delle necessità di inclusione e di formazione culturale di molto cittadini”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Agricoltura: Patuanelli, sostenibilità imprescindibile
Ministro visita stabilimento Inalpi nel Cuneese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MORETTA
16 luglio 2021
14:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha preso il via da Moretta, nello stabilimento lattiero caseario Inalpi, la giornata cuneese del ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, accompagnato dalla ministra per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone. Inalpi coinvolge oggi oltre 400 conferitori, allevatori delle province di Cuneo e Torino.
Nei suoi tre stabilimenti di Moretta, Peveragno e Varese Ligure lavorano oltre 300 dipendenti.
Il piano di investimenti dell’azienda, da 148 milioni di euro, permette a Inalpi di essere una delle realtà più vivaci e all’avanguardia del Cuneese. L’azienda ha avviato la costruzione della seconda torre di sprayatura del latte, di un moderno caseificio e l’ampliamento del centro ricerche.
“Ho voluto iniziare la visita nel Cuneese da Inalpi perché è parte integrante di una filiera che crea relazione tra tutti gli attori realizzando un sistema virtuoso – commenta Patuanelli – ma anche per l’impegno che sta portando avanti sui temi della sostenibilità e dei diritti, imprescindibile presenza nelle logiche della transizione ecologica e pienamente aderente al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Ndrangheta: San Michele, per bancarotta cade accusa mafia
Difensore, lo Stato ha lasciato fallire aziende imputato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
15:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ imputato per ‘ndrangheta nel processo San Michele, ma per la bancarotta delle sue aziende l’aggravante mafiosa è caduta. Il caso è quello di Vincenzo Donato, che oggi è stato discusso a Torino in corte d’appello dal suo avvocato difensore, Davide Diana, secondo il quale “lo Stato ha lasciato fallire le società”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il processo San Michele, frutto di un’indagine dei carabinieri sfociata nel 2014 in una serie di arresti, si riferisce alla presenza della criminalità organizzata nel Torinese e ai tentativi di infiltrazione delle cosche negli appalti pubblici (comprese le opere per il Tav in Valle di Susa).
Le nove società del settore dei lavori edili riconducibili a Donato furono messe sotto sequestro e in seguito confiscate; nel 2016 vennero dichiarate fallite. L’uomo è stato poi condannato in un processo parallelo a tre anni e mezzo di carcere, ma senza le aggravanti di mafia. “E’ logico – ha detto Diana – che uno Stato che sequestra un bene per restituirlo alla collettività lo lasci fallire nel giro di un paio d’anni per tutelare esclusivamente i creditori?”. L’accusa di bancarotta è legata al fatto che Donato, all’epoca in cui si occupava delle aziende, avrebbe finanziato società che non potevano restituire i fondi.
L’avvocato sottolinea che le aggravanti mafiose non sono state applicate su richiesta della stessa procura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Swg “in testa Damilano, Lo Russo favorito 2/o turno’
Candidato Pd raccoglierebbe più voti M5s. Nodo Iv e Azione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
15:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paolo Damilano in lieve vantaggio al primo turno ma Stefano Lo Russo favorito nel testa a testa al ballottaggio, con una forbice che potrebbe modificarsi già alla prima tornata dal momento che i dati del centrosinistra non tengono conto di Italia Viva e Azione, che non hanno ancora deciso se unirsi alla coalizione o presentarsi come terzo polo con +Europa. E’ la fotografia del sondaggio commissionato a Swg dal Comitato elettorale di Lo Russo, candidato sindaco di Torino per il centrosinistra.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli orientamenti di voto sui candidati vedono Damilano al 42-46%, Lo Russo al 41-45% e Valentina Sganga, nel caso fosse lei la candidata M5s, al 6-10%, con un ribaltamento in caso di secondo turno, con Damilano al 48% e Lo Russo al 52% riuscendo a raccogliere, secondo la rilevazione, più voti dagli elettori pentastellati e degli altri candidati e dagli indecisi, che si attestano a quota 22% al primo turno.
Quanto alle coalizioni, quella di centrodestra viene indicata al 43%, al 41% quella di centrosinistra e all’8,5% il M5s.
Azione e Italia Viva totalizzano insieme il 3% che potrebbe dunque spostare gli equilibri. Sul fronte popolarità c’è un 3% di differenza a favore di Damilano, che ha avuto un picco a febbraio, ma ora secondo il sondaggio rallenta, ma con il 39% degli elettori che non conosce ancora nessun candidato sindaco.
L’indagine – informa Swg – è stata condotta tra il 29 giugno e il 12 luglio con tecnica mista mediante interviste telefoniche con metodo CATI-CAMI (Computer Assisted Telephone/Mobile Interview) e interviste online con metodo CAWI (Computer Assisted Web Interview), all’interno di un campione di 1.600 soggetti maggiorenni residenti nel Comune di Torino. I metodi utilizzati per l’individuazione delle unità finali sono di tipo casuale, come per i campioni probabilistici.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

M5s sceglie mercoledì su Skyvote il candidato sindaco di Torino
Serritella, nostro pilastro è democrazia diretta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
15:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mercoledì il M5s di Torino sceglierà il suo candidato sindaco fra Valentina Sganga e Andrea Russi. Ad annunciarlo in una nota è il deputato Davide Serritella.
“Mercoledì 21 luglio gli iscritti del Movimento residenti a Torino -spiega – voteranno nella nuova piattaforma SkyVote il candidato sindaco della nostra città. Stiamo parlando di un evento importantissimo per la storia del Movimento che sta iniziando un nuovo corso con Giuseppe Conte e un portale attraverso il quale ribadiamo la centralità del nostro principale pilastro, la democrazia diretta”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte, ‘Regioni d’accordo, via parametro contagi’
Assessore Icardi, porteremo mercoledì proposta a governo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
15:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Dobbiamo cominciare a distinguere tra il contagiato e il malato in ospedale: mercoledì, in Commissione Salute, uscirà un documento su cui siamo già d’accordo, in cui chiederemo al governo di togliere l’incidenza dei positivi dai parametri che muovono zone e colorazioni”. Lo afferma l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Genesio Icardi, a margine dell’inaugurazione del nuovo pronto soccorso dell’ospedale Martini.
“Il rischio – spiega – è di decidere delle chiusure per gente positiva a casa, quando il sistema sanitario è pienamente efficiente dobbiamo superare il parametro dei 50 contagiati ogni 100 mila abitanti”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chiuso per Covid riapre rinnovato pronto soccorso Martini.
Oggi il taglio del nastro, sarà operativo dal 20 luglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
15:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il pronto soccorso dell’ospedale Martini di Torino, chiuso temporaneamente quando la struttura fu riconvertita a Covid Hospital, riapre completamente rinnovato.
Oggi il taglio del nastro in vista della ripresa delle attiva il 20 luglio in un nuovo spazio ripensato “secondo i parametri di ottimizzazione dei percorsi, umanizzazione, upgrade tecnologico”, spiega il direttore Fabio De Iaco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A questo si aggiunge la nuova sala d’attesa, realizzata come un’installazione artistica da Carlo Gloria.
“A fine ottobre eravamo in una condizione molto critica – ricorda il direttore generale dell’Asl Città di Torino Carlo Picco – e abbiamo deciso di far diventare questo un Covid Hospital, ma abbiamo voluto dare subito il segnale che era l’occasione di rifondare dalla testa ai piedi questo pronto soccorso. In una settimana abbiamo fatto partire il cantiere e fatto il miracolo in pochi mesi a dimostrazione di come la sanità regionale è in grado, nei momenti critici, di reagire e cogliere le opportunità”. “Un pronto soccorso che faceva 70 mila passaggi al giorno che con grande dolore abbiamo dovuto chiudere – aggiunge l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Icardi – ma che sarà nuovamente operativo e di supporto anche agli altri pronti. Non un punto di arrivo ma un punto di partenza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Monopattini e bici sotto i portici, è allarme a Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
15:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Monopattini e biciclette senza regole a tutta velocità sotto i portici. E gli incidenti aumentano.
S
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È l’allarme lanciato a Torino da via Sacchi, dove davanti alla storica pasticceria ‘Pfatisch’, a pochi passi da Porta Nuova, si sono ritrovati il professore Alessandro Massè, direttore di ortopedia al CTO, il medico legale Andrea De Nicolò e l’ingegnere Roberto Bergantin perito della Procura, in un incontro promosso dallo studio di avvocati ‘Ambrosio e Commodo’ sui rischi procurati dai due simboli della mobilità leggera.
“Da alcuni mesi – dice Francesco Ciocatto titolare di Pfatisch – il problema si è ingigantito. Passano a tutta velocità e assistiamo a continui incidenti, con il rischio soprattutto per i bambini”.
Nonostante la vicina pista ciclabile il porticato resta il percorso preferito, come se non ci fossero divieti. “Registriamo – evidenzia Massè – un aumentato di traumi sia da cadute che da investimenti, che possono portare, se la vittima è anziana, a danni gravi se non addirittura permanenti. I traumi maggiori sono ai polsi e gomiti ma dobbiamo affrontare anche fratture massiccio facciale.” Molto pericolosa è “l’alta velocità dei rider che continuamente passano di qui, ad ogni ora”.
Gli avvocati Renato e Ludovica Ambrosio si stanno interessando alla materia e hanno rilevato “un vuoto nella normativa” in particolare per quanto riguarda i monopattini.
“L’unica presente – spiega Ludovica Ambrosio – è quella nel mille proroghe in cui vengono equiparati alle bici. Infatti i proprietari dei mezzi non sono tenuti ad assicurare i veicoli che non hanno targa e sono anonimi. Solo le società di sharing sono obbligati ad essere assicurati. I privati no”. “Ci stiamo occupando degli incidenti in sede risarcitoria, perché non è accettabile che questi eventi avvengano sotto i portici, luoghi che dovrebbe essere sicuri, dove è vietato passare con i mezzi”, conclude Renato Ambrosio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trasporti: Gabusi, da Pnrr 30 milioni per settore Piemonte
Assessore ad assemblea Anav, diventi modello nazionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
16 luglio 2021
16:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La giunta Cirio ha già deliberato per i trasporti 112 milioni di euro, e attende ora dal Pnrr altri trenta milioni. E’ quanto ha affermato l’assessore Marco Gabusi, intervenuto oggi all’assemblea Anav.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Pensiamo sia stato fatto un buon lavoro per immaginare come spendere i soldi per una transizione ecologica vera”, ha sostenuto Gabusi, auspicando “un rapido ritorno alla normalità” dopo i mesi duri della pandemia e dei lockdown.
L’assessore ai Trasporti ha ringraziato l’associazione presieduta da Serena Lancione, con la quale ha detto di avere sempre cercato e trovato un costruttivo confronto. I”n un primo periodo sembrava che il dilagare della pandemia fosse da imputare al trasporto pubblico. Invece, il grosso sforzo di tutto il mondo del trasporto pubblico, delle aziende, dei Sindacati, della Regione Piemonte ha consentito, nonostante i continui cambi di coefficiente di riempimento, di garantire un servizio sicuro e dignitoso – ha sottolineato Gabusi – Con lo stesso spirito con cui ci siamo approcciati in quel momento di pandemia, che purtroppo non è ancora finita, dobbiamo affacciarci ora ad un periodo in cui ci saranno tante risorse per la transizione ecologica e dove ognuno non deve pensare a portare l’acqua al proprio mulino, ma dobbiamo essere responsabili del fatto che questi soldi serviranno non solo per le aziende, ma per realizzare un sistema più efficiente e più sostenibile dal punto di vista ambientale”.
“Dobbiamo far capire che il Piemonte è compatto – ha sottolineato -. Crediamo si debba comprendere che è inutile dettare regole che non verranno messe in pratica. Meglio condividere”. In chiusura l’assessore ha ricordato che per ripartire in sicurezza è fondamentale proseguire velocemente con le vaccinazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sanità: Aiop, abbattere liste d’attesa entro un anno
Perla, sfida si può vincere con integrazione pubblico e privato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
17:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Integrare il sistema privato con quello pubblico affinché i pazienti si possano appoggiare all’uno o all’altro indifferentemente e quindi recuperare l’attività ordinaria abbattendo entro un anno le liste di attesa: è l’obiettivo dell’Aiop, l’organizzazione datoriale aderente a Confindustria che in Piemonte raggruppa 39 strutture, riunita oggi al Castello di Verduno (Cuneo) per l’assemblea degli imprenditori associati. Presente il presidente della Regione, Alberto Cirio, che ha ringraziato la sanità privata per il prezioso supporto dato nella fase pandemica e nell’attivazione e gestione di numerosi hub di vaccinazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Vogliamo affrontare la ripresa con coraggio e determinazione- ha commentato Giancarlo Perla, presidente di Aiop Piemonte – come abbiamo fatto con la sfida del Covid e recuperare i mesi e le prestazioni rimaste senza risposta.
Migliaia di persone hanno atteso e stanno ancora attendendo prestazioni in alcuni casi salvavita o comunque fondamentali per la qualità della vita. Per tornare alla normalità dobbiamo integrarci con il sistema sanitario pubblico e riuscire insieme ad azzerare in un anno le liste di attesa. Questa è la sfida che vogliamo cogliere. Siamo una risorsa del sistema e uno strumento per uscire insieme da questo periodo difficile”.
La sanità privata incide per l’8% sul bilancio della Regione ed eroga prestazioni all’incirca del 20%, è un modello virtuoso che si esprime anche attraverso investimenti in tecnologia, in formazione, in qualità dei servizi erogati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Embraco: Chiorino, per noi reindustrializzazione è Italcomp
Incontro con lavoratori e parlamentari Lollobrigida e Delmastro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
17:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Per noi il piano di reindustrializzazione ha un solo nome: Italcomp”. Lo ha detto l’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, che ha incontrato i lavoratori Embraco con i parlamentari Lollobrigida e Delmastro.

“Adesso si proceda alla ratifica della cassa entro il 22 luglio. Più di un mese fa avevamo dato la soluzione con due emendamenti, uno bocciato e l’altro approvato. Ora che la soluzione sembra essere stata compresa, attendiamo la ratifica della cassa e un minuto dopo si corra con il piano di reindustrializzazione che per noi ha già un nome, Italcomp” afferma Francesco Lollobrigida capogruppo di FdI alla Camera dei Deputati “Confermo che il tavolo settimanale ci sarà viste le imminenti scadenze: i lavoratori hanno dimostrato in questi anni di essere persone responsabili, ma non possono esserlo soltanto loro e la Regione come ha fatto finora, e pronta a fare la sua parte” spiega Chiorino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: risalgono positivi in Piemonte, ma scendono ricoveri
L’Unità di crisi non ha registrato decessi, 33 guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
19:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 115 in Piemonte i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari allo 0,6% di 20.632 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 53 (46,1%).
Era dall’11 giugno che i nuovi positivi non superavano quota cento, ma rispetto al mese scorso oggi i ricoverati in terapia intensiva sono tre (-1), contro i 47 di allora, e 48 negli altri reparti (-1), ben 303 in meno. Le persone in isolamento domiciliare sono 869, gli attualmente positivi 920. L’unità di crisi regionale non ha registrato decessi, i nuovi guariti sono 33.
Dall’inizio della pandemia, dunque, in Piemonte sono stati registrati 367.655 positivi, 11.699 decessi e 355.036 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Frontale tra auto nel Cuneese, un morto e due feriti
Vittima carbonizzata nell’incendio dell’auto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
17:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un automobilista è morto carbonizzato e due persone sono rimaste ferite nella scontro frontale tra due auto a Carrù, nel Cuneese. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco ma per la vittima, di cui non si conoscono ancora le generalità, non c’è stato nulla da fare.
L’elicottero del 118 sta trasportando i feriti all’ospedale di Mondovì. I carabinieri stanno accertando la dinamica dell’incidente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Castello di Racconigi apre percorso Visita privata di un re
Al centro Carlo Alberto, con la biblioteca e i suoi bagni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
RACCONIGI (CUNEO)
16 luglio 2021
18:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Castello di Racconigi, una delle residenze sabaude meglio conservate in Piemonte, apre domani il nuovo percorso di visita “Vita privata di un re”. Si tratta di ambienti finora mai aperti al pubblico, restaurati con progetti e fondi attivati dall’associazione Le Terre dei Savoia, frutto di un lavoro di anni condiviso con la Direzione regionale Musei Piemonte del Ministero della cultura, già Polo Museale del Piemonte, e la direzione del Castello di Racconigi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al centro del percorso la figura del re Carlo Alberto, nella dimensione più intima, attraverso gli spazi privati e della ritualità quotidiana, come la biblioteca o i bagni voluti dal sovrano. “Il risultato raggiunto con l’apertura del nuovo percorso di visita – spiega Elena De Filippis, direttrice regionale Musei – conferma l’importanza di lavorare in rete con le istituzioni e le realtà coinvolte su strategie e obiettivi condivisi”. “Il castello vuole essere il centro dal quale si irradiano alcune grandi proposte in ambiti come l’arte e la cultura, l’attrattività turistica e l’offerta ludico-didattica e ricreativa. Negli scorsi anni abbiamo lavorato molto, a livello europeo e nazionale, per contribuire al rilancio del castello e grazie a diversi progetti siamo riusciti a creare una nuova esperienza di visita che mi auguro sia di grande successo”, aggiunge Valerio Oderda, sindaco di Racconigi e presidente delle Terre dei Savoia. I bagni di Carlo Alberto rientrano in un itinerario di visita più ampio e articolato che include anche altri ambienti, a partire dalla biblioteca, di cui è stata migliorata la fruibilità grazie a un finanziamento della Compagnia di San Paolo, e del fregio Palagiano, restaurato dall’associazione Amici del Real Castello grazie al sostegno di Fondazione Crt e Fondazione Crc. Il percorso comprende infine lo Spazio 21, area rifunzionalizzata che prepara il visitatore alla scoperta dei bagni di Carlo Alberto con un’esperienza immersiva attraverso l’uso di speciali visori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
No Tav incatenati a cancelli cantiere San Didero
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
20:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dimostrazione dei No Tav a San Didero (Torino), in Valle di Susa, dove è prevista la realizzazione di un’opera di accompagnamento, il nuovo autoporto, alla nuova ferrovia Torino-Lione. Alcuni attivisti si sono incatenati al cancello di ingresso del cantiere, mentre altri hanno bloccato il transito dei mezzi con cartelli e tende.

I dimostranti fanno parte di ‘Campo ecologico – un nuovo clima di lotta’ , che ha allestito a Venaus un campeggio iniziato ieri e che terminerà il 18 luglio. “La nostra intenzione – dicono i No Tav – è di bloccare l’accesso al cantiere alle forze dell’ordine e alla ditta che lavora all’interno del fortino”.
Nel pomeriggio si era svolta una “manifestazione informativa” proprio intorno al cantiere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maglia Azzurri su facciata Green Pea, Figc ‘non si può’
Federazione scrive a società che voleva farne gesto filantropico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2021
21:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Figc contro la grande maglia azzurra che da alcuni giorni, per celebrare la vittoria dell’Italia al Campionato Europeo, campeggia a Torino sulla facciata di Green Pea, il Green Retail Park dedicato al tema del rispetto e della sostenibilità. Secondo quanto si apprende, la federazione ha scritto una lettera al responsabile della società che ha preso l’iniziativa sostenendo che l’esposizione non è possibile.

La società, che aveva ottenuto dalla Uefa la maglia, una di quelle che venivano stese sul campo di gioco prima dell’inizio delle partite, fa sapere che il gesto è a scopo filantropico: l’idea era quella di spostare un pezzo per volta per riutilizzarlo a scopo benefico e di up ciclying.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: focolaio fra ragazzi di ritorno da Riccione
Una quindicina di casi ad Alessandria di ritorno dal mare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BOLOGNA
17 luglio 2021
11:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovi casi fra i giovani turisti e piccoli focolai stanno costringendo l’Azienda Usl Romagna ad un super lavoro di tracciamento.
E’ il caso, ad esempio, raccontato dal Corriere di Romagna, di una quindicina di ragazzi della provincia di Alessandria che, dopo una vacanza a Riccione, quando sono tornati a casa hanno manifestato sintomi e sono risultati positivi al tampone.
Le aziende sanitarie di Alessandria e Rimini si sono messe in contatto e stanno cercando di tracciare i contatti. Cosa non semplice, visto che i ragazzi hanno frequentato locali e preso mezzi pubblici.
Casi simili, sebbene più ridotti nei numeri, si sono verificati anche altrove e per alcuni locali sono in corso delle indagini con i tamponi dopo che alcuni dipendenti sono risultati positivi. L’attenzione resta comunque molto alta.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lite tra vicini di casa, è morto l’uomo accoltellato a Novara
Si è accasciato in strada dopo essere fuggito, indaga la polizia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
17 luglio 2021
11:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È morto all’ospedale di Novara l’uomo, un sessantenne di cui non sono ancora state fornite le generalità, accoltellato questa mattina a Novara nella zona di via Valsesia. L’aggressore, un vicino di casa coetaneo della vittima, è in Questura dove la polizia lo sta interrogando.
Il movente del delitto, secondo le prime informazioni, sarebbe da attribuire a questioni condominiali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: nuovi casi in calo in Piemonte, nessun decesso
Invariati ricoverati in terapia intensiva,isolati 901 piemontesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 luglio 2021
16:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 55 in Piemonte, rispetto ai 115 di ieri, i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, lo 0,2% di 23.939 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 25 (45,5%).
Invariato il numero dei ricoverati in terapia intensiva, tre come ieri, negli altri reparti sono 45, tre in meno. L’Unità di crisi regionale non registra decessi, mentre i guariti sono 26. I piemontesi in isolamento sono 901, gli attualmente positivi 949.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 367.710 positivi, 11.699 decessi e 355.062 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scoppio Quargnento: Alessandria ricorda le tre vittime
Intitolato campo sportivo Comando vigili fuoco e rotonda città
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
17 luglio 2021
20:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una targa ricorda da oggi Matteo Gastaldo, Marco Triches e Antonino Candido, i tre vigili del fuoco morti nel novembre 2019 nell’esplosione di una cascina a Quargnento. E’ stata scoperta nella sede del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Alessandria, nel campetto polifunzionale realizzato all’interno della caserma.

Suggestiva l’esecuzione del Silenzio da parte del trombettista della Banda musicale del Corpo nazionale, stasera impegnata in concerto per le tre vittime nel complesso monumentale di Santa Croce a Bosco Marengo. La città, invece, ha intitolato alle tre vittime la ciclopedonale-passeggiata, tra la rotonda di via don Luigi Orione e quella di intersezione con corso Romita; oltre alla rotonda ‘Caduti dei Vigili del Fuoco’, vicino al Comando. Presenti, oltre ai familiari, amministratori comunali, di Quargnento e di Gavi (paese di Gastaldo) , autorità civili e militari, e Fabio Dattilo, capo del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vino: Cantina Terre del Barolo sorride, +20% in Italia
Investito anche su mercati Cina,Giappone,Australia e Nord Europa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
17 luglio 2021
20:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cantina Terre del Barolo sorride con risultati importanti nonostante i timori per la pandemia.
L’azienda vitivinicola con sede a Castiglione Falletto (Cuneo) è in netta crescita nel primo semestre 2021 rispetto allo stesso periodo del 2020.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo lavorato e investito sui mercati in cui le chiusure sono state meno impattanti come Cina, Giappone, Australia e Nord Europa – spiega Stefano Pesci, direttore della cantina che produce 3,5 milioni di bottiglie all’anno – inoltre non potendo viaggiare abbiamo lavorato molto sul mercato italiano che, nel fatturato, ha registrato una crescita nelle vendite di quasi il 20 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Auspichiamo che questi risultati siano confermati alla chiusura del nostro esercizio annuale”. Una stoccata Pesci la riserva “a quei produttori, tra cui alcuni importantissimi attori del vino della Langa, che avevano pronosticato previsioni pessimistiche o addirittura catastrofistiche, profetizzando difficoltà per la vendemmia 2021. Credo, invece, che questa situazione mondiale ci debba sempre di più far acquisire consapevolezza sulla percezione dei nostri grandi vini di Langa e su quanto sono apprezzati nel mondo. Una situazione, questa, che non si è interrotta a causa della crisi sanitaria, ma che si è un po’ modificata nel tipo e nell’occasione di consumo». Il fare squadra è un tema che coinvolgerà il rinnovato consiglio di amministrazione del Consorzio Barolo e Barbaresco come ricorda il presidente di Terre del Barolo Paolo Boffa: “Il consorzio deve essere la casa dei produttori ambiziosi, che in prima persona credono nella tutela e nella promozione dei nostri prodotti con rinnovato spirito di fiducia e di unità». Per i viticoltori associati a Terre del Barolo, conclude Boffa ”abbiamo rilanciato gli obiettivi di sostenibilità e di tutela ambientale del territorio con progetti rivolti al biologico e al green, dove l’impatto degli interventi dell’uomo sia rivolto alla tutela di tutte le risorse. Nella nostra cantina abbiamo avviato diversi impianti su cui si è investito per la produzione di energia elettrica e termica, da fonti rinnovabili, così come per il recupero delle acque di processo”.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 6 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 07:49 DI DOMENICA 11 LUGLIO 2021

ALLE 01:47 DI MERCOLEDÌ 14 LUGLIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Serie A 1994-95, tutti i gol di Fabrizio Ravanelli. Tutti i gol di penna bianca nella stagione 1994-1995. Domenica 11 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Buon compleanno, Christian Vieri! Bobo compie 48 anni. Lunedì 12 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Assistman Paulo Dybala 2019-2020 Lunedì 12 Luglio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

DUELS: BIANCONERI VS INGLESI
11 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Bonucci contro Rashford in Manchester United-Juventus nella Champions League del 2018-19. É uno dei possibili duelli della finale di Wembley tra Italia e Inghilterra. Trasferendo così in azzurro una serie di confronti diretti che hanno visto i giocatori attualmente a disposizione del Ct Southgate misurarsi con la squadra bianconera, tra grandi episodi e alcune curiosità.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
KIERAN TRIPPIER
Non sempre è stato titolare in questo Europeo perché la concorrenza nella rosa dell’Inghilterra è nutrita. Per Kieran Trippier confrontarsi con la Juventus è stato così abituale da farlo con due maglie diverse, quella del Tottenham prima e quella dell’Atletico Madrid. La tradizione in Champions League gli è stata sfavorevole, con due sconfitte in 3 incontri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Lo ricordo anche in un duello con Cristiano Ronaldo a Stoccolma, quando gli spagnoli si sono affermati per 2-1 nell’ambito dell’International Champions Cup.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JOHN STONES
Presente in ogni gara dell’Inghilterra, con il dato non banale di 2 soli falli commessi in 6 incontri. John Stones, centrale del Manchester City, ha incrociato la Juventus il 31 luglio 2013, quando giocava nell’Everton.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’occasione è una gara di International Champions Cup giocata a San Francisco. La partita termina 1-1 e il giovane inglese, all’epoca diciannovenne, chiamato all’esecuzione dei calci di rigore riesce a trasformare il suo tiro dagli 11 metri. Gli azzurri sono avvertiti, nel caso…
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LUKE SHAW
Luke Shaw ha affrontato la Juventus nella Champions League 2018-19. Spiccano all’Old Trafford i duelli con Dybala, il match-winner dell’incontro. Al ritorno va meglio ai Red Devils, che escono vittoriosi dall’Allianz Stadium, anche se lui soffre non poco come certifica il fatto che risulta il più falloso dei suoi con 4 sanzioni da parte dell’arbitro. L’Italia dovrà prestare attenzione non solo ai suoi inserimenti: anche da fermo ha un sinistro educato, da una sua punizione è nata la deviazione vincente di Maguire contro l’Ucraina.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RAHEEM STERLING
Si è acceso in ogni partita dell’Europeo, talvolta le ha dominate (ad esempio contro la Repubblica Ceca: prima ha colpito un palo, poi è andato in gol), ha dato la sensazione di essere sempre pericoloso. Non lo era stato altrettanto quando aveva affrontato la Juve in Champions League, nel 2015-16, perdendo in entrambe le occasioni, anche per merito della difesa bianconera. In casa ha avuto al primo minuto la palla per portare avanti i suoi, ma Buffon gli ha detto di no, ripetendosi con altrettanta efficacia anche nella ripresa. Al ritorno a Torino entra al posto di Aguero e si trova stavolta l’opposizione di Barzagli ad impedirgli di lasciare un segno sul match.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
HARRY KANE
Giorgio Chiellini e Harry Kane nel tunnel dell’Allianz Stadium, prima del match d’andata tra Juventus e Tottenham nella Champions League del 2017-18. Non c’è bisogno di molte raccomandazioni per la difesa azzurra e i suoi rappresentanti bianconeri. Il valore del bomber britannico è non solo conosciuto e confermato dalle 4 reti di questo Europeo. Lo si è constatato anche direttamente, perché in 4 incontri – compresi due test estivi – è andato a segno 4 volte. Ma nella circostanza più importante, la gara che ha deciso il passaggio del turno, Kane non è andato oltre a un colpo di testa che ha centrato il palo, sul quale poi è risultato provvidenziale il salvataggio sulla linea da parte di Barzagli. E si giocava a Wembley anche quella volta…
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FINALE DI COPA AMERICA ALL’ARGENTINA
11 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nella notte tra sabato e domenica, al Maracanã di Rio De Janeiro, si è giocata la prima delle due finali internazionali con impegnati i bianconeri: quella di Copa America tra il Brasile di Danilo e Alex Sandro e l’Argentina.
Serata amara per la Seleção, che non riesce ad alzare la Copa davanti al pubblico di casa. Decide la sfida infatti il pallonetto di Angel Di Maria al 28′, con Danilo in campo dall’inizio e per tutta la gara, e Alex pronto invece dalla panchina. Per il Brasile, le occasioni più grandi capitano sui piedi di Richarlison, al quale viene anche annullato un gol per offside.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Questa sera invece, il secondo appuntamento delle finali internazionali bianconere: al Wembley Stadium di Londra, gli Azzurri affrontano l’Inghilterra per cercare di conquistare la vittoria di Euro 2020. Il nostro in bocca al lupo va a Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci, Federico Chiesa e Federico Bernardeschi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FAB FOUR! QUATTRO BIANCONERI VINCONO EURO 2020!
12 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il gol del pareggio, i rigori infallibili, prestazioni eccellenti: c’è tanta, tantissima Juve nell’Italia che ieri si è laureata a Wembley Campione d’Europa, battendo l’Inghilterra ai calci di rigore.
Una finale emozionantissima, che l’Italia ha prima riagguantato, dopo aver subito un gol dopo soli 2 minuti, grazie al pareggio nella ripresa di Bonucci, pronto a ribadire in porta da pochi passi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Poi l’emozione dei supplementari, e quella ancora più forte dei rigori.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Perfetti, ancora una volta, Bonucci e Bernardeschi, che insieme a Berardi e alle parate di Donnarumma hanno regalato una gioia immensa a tutti gli italiani. Il tutto al termine di una partita che ha visto la solita prestazione, superba, di Capitan Chiellini e la classe e la grinta di Federico Chiesa, vicino al gol con un tiro insidiosissimo.
Complimenti, Fab Four! Il popolo bianconero vi dedica un’enorme standing ovation!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

MONTEMURRO: «UN GRANDE ONORE ALLENARE LE JUVENTUS WOMEN»
13 LUGLIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Giornata di presentazione in casa Juventus Women. A Vinovo, nel pomeriggio odierno, è andata in scena la prima conferenza stampa di Joe Montemurro, neo allenatore della squadra bianconera. Prima delle parole del tecnico australiano, ha parlato l’Head of Juventus Women, Stefano Braghin.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

La presentazione di Joe Montemurro neo allenatore delle Juventus Women insieme con Stefano Braghin. Martedì 13 Luglio 2021 VIDEO INTEGRALE:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

«L’ultima volta che ci siamo trovati tutti in conferenza stampa qui a Vinovo era l’estate del 2017, l’inizio della storia di questa squadra. Dopo quattro anni siamo nuovamente qui per un altro passaggio cruciale di questo progetto, che fino ad ora ha dato grandi soddisfazioni al club, scrivendo delle pagine molto importanti della storia del calcio femminile italiano.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’evoluzione di un progetto passa attraverso l’immaginazione. Abbiamo una voglia costante di crescere e migliorare. Quindi sono state fatte delle riflessioni, e dopo un ciclo incredibile abbiamo cambiato guida tecnica, scegliendo un allenatore di grande esperienza internazionale come Joe Montemurro. Per quanto riguarda la squadra, sul mercato abbiamo continuato a puntare sulle giovani italiane (Aprile, Bonfantini e Lenzini) e su un portiere di alto profilo come Peyraud-Magnin.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Stiamo cercando ancora un difensore mancino. Gli obiettivi? Bisogna ragionare su un progetto triennale, puntiamo a salire nel ranking dal nostro attuale 33° posto all’8°».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PAROLA AL MISTER: JOE MONTEMURRO
Australiano, classe 1969, Joe Montemurro arriva sulla panchina delle campionesse d’Italia dopo una grande esperienza all’Arsenal.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Ringrazio il Presidente e il direttivo del club per avermi dato questa opportunità. É un grande onore per me allenare le Juventus Women e di far parte della crescita di questo progetto (compreso il Settore Giovanile) e in generale del calcio italiano. Dobbiamo essere pronti per il professionismo in vista del prossimo anno. Sono un grande fan della Juve fin da bambino».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il tecnico bianconero si è soffermato poi su vari argomenti, partendo dai primi giorni di lavoro in campo per arrivare alle sue preferenze di gioco. «È stata una settimana molto bella. Sono convinto che questa squadra debba crescere sotto il profilo internazionale, lavorando giorno dopo giorno per acquisire consapevolezza. Sono convinto che possiamo arrivare in alto. Voglio continuare nel lavoro che è già stato fatto e far vedere un bel gioco. E voglio che la mia squadra comandi le partite con il pallone tra i piedi e controlli la situazione, provando a creare superiorità numerica e difendendo in maniera differente a seconda delle fasi del match».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il calcio femminile in Italia? «É sottovalutato. All’estero non si vede tanto, è un peccato. Il livello di gioco e di organizzazione è in linea con quello delle grandi leghe europee». In chiusura, una considerazione su Pauline Peyraud-Magnin, già allenata da Montemurro all’Arsenal. «É un portiere moderno, uno dei pochi al mondo a giocare bene con i piedi avendo grandi doti tecniche. É un leader, veste la maglia numero 1 della nazionale francese: è un grande onore poterla avere qui».   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE