JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS. Qui Juan Cuadrado
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 24 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 12:55 DI GIOVEDÌ 13 MAGGIO 2021

ALLE 09:56 DI LUNEDÌ 17 MAGGIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Da bordocampo Giornata 36 Serie A Sassuolo-Juventus 1-3 Giovedì 13 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

28 10 1990 – Serie A – Juventus-Inter 4-2 VIDEO:

05 12 2009 – Serie A – Juventus-Inter 2-1 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

REVIEW: SASSUOLO – JUVENTUS, IL GOL DI DYBALA
13 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Una Juventus attenta e micidiale nelle ripartenze ha superato per 3 a 1 il Sassuolo sul difficile campo del Mapei Stadium. Il Sassuolo ha spesso cercato di portare diversi uomini oltre alla linea della palla facendosi trovare scoperto, soprattutto nelle marcature preventive, non appena la Juventus riusciva a riconquistare il possesso e partire quindi in velocità.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il terzo gol ne è un esempio: 5 giocatori coinvolti con giocate di prima e movimento senza palla. Andiamo a rivedere l’azione:

Review Sassuolo-Juventus 1-3 Giornata 36 Serie A, il gol di Dybala Giovedì 13 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Il Sassuolo è in possesso nella trequarti bianconera: la verticalizzazione del giocatore emiliano viene intercettata da de Ligt che di prima lancia subito in avanti.
Ronaldo, il giocatore più avanzato, e in posizione centrale, funge da boa giocando di sponda. Addomestica il pallone e prima dell’intervento di un avversario appoggia per Rabiot che si propone per lo scarico.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Intanto, prima ancora che il portoghese stoppi la palla, già Dybala sulla sinistra e Kulusevski sulla destra attaccano lo spazio davanti a loro.
Rabiot, sempre di prima, lancia lo svedese: difesa del Sassuolo in netta difficoltà costretta a ripiegare a palla scoperta e senza riuscire a coprire le linee di passaggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ne approfitta Kulusevski, che sempre ovviamente di prima, in corsa taglia il campo per Dybala ormai libero sulla destra.
Entrato in area la Joya batte Consigli con un tocco di classe.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | FOCUS SULLA ROMA!
13 maggio 2021

Le Juventus Women preparano l’ultima trasferta del campionato, in casa della Roma, in programma domenica alle 12:30. LE IMMAGINI

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

TRAINING CENTER | ESERCITAZIONI E POSSESSI VERSO L’INTER
13 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Non c’è sosta in questo finale di stagione. La Juve rientrata nella notte da Reggio Emilia dopo l’importante vittoria per 3-1 sul Sassuolo firmata da Rabiot e dalle reti di Cristiano Ronaldo e Dybala, che hanno permesso al portoghese e all’argentino di arrivare entrambi a quota 100 gol in bianconero, si è ritrovata questa mattina al Training Center per concentrarsi sul prossimo impegno.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Tra due giorni, infatti, si scenderà nuovamente in campo. Ad attendere i bianconeri ci sarà la sfida dell’Allianz Stadium contro l’Inter, in programma sabato 15 maggio alle ore 18.00, e valevole per la penultima giornata di campionato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Una gara che la Juve vorrà affrontare nel migliore dei modi e che ha iniziato a preparare da questa mattina. Come accade nel giorno del post gara, chi è sceso in campo nell’ultimo match ha svolto una seduta di scarico, la restante parte del gruppo si è focalizzata su esercitazioni tecniche e possessi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domani sarà già vigilia di campionato e il gruppo si ritroverà alla Continassa nuovamente al mattino.
A seguire, alle ore 15.00, Mister Andrea Pirlo risponderà in conferenza stampa alle domande dei giornalisti collegati e invitati da remoto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVE-INTER, TOP 5 GOALS!
14 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’ultimo Juventus-Inter è stato vinto dai bianconeri e per quanto sia passato più di un anno abbiamo ancora negli occhi la magia di Paulo Dybala che ha determinato il 2-0. Una delle reti più belle del 10 argentino, una creazione tutta mancina, collocabile in una galleria di gol che hanno riempito la storia del Derby d’Italia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2016-17 JUAN CUADRADO
Proprio come in questo campionato, Juventus-Inter nel 2016-17 è la partita successiva a quella di Reggio Emilia con il Sassuolo. A deciderla è una prodezza di Juan Cuadrado, straordinario nel coordinarsi perfettamente raccogliendo una respinta dal limite. Un destro fulminante, imparabile, scagliato poco prima dell’intervallo: basta e avanza per guadagnare 3 punti in classifica.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2010-11 ALESSANDRO MATRI
2010-11, Juventus-Inter si gioca alla sesta giornata di ritorno. L’andamento del torneo ha delineato già posizioni che non muteranno più, con i nerazzurri inutilmente all’inseguimento del Milan e i bianconeri distanti dal vertice. Eppure, l’orgoglio della Signora fa la differenza nello scontro diretto. La rete della vittoria la firma Matri: mentre tutti si aspettano l’intervento di Toni, Alessandro è bravo ad anticipare e colpire di testa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
1996-97 ZINEDINE ZIDANE
I fuoriclasse non tradiscono negli appuntamenti che contano e il Derby d’Italia è la gara perfetta per presentare il proprio biglietto da visita. É quanto fa Zidane alla sesta giornata del suo primo campionato in Italia. Dopo alcune apparizioni che non chiariscono né il suo spessore tecnico, né quale sia la migliore collocazione tattica dove valorizzare il suo talento, in Juventus-Inter Zizou si sblocca definitivamente realizzando la sua prima rete in Serie A con un sinistro che sorprende Pagliuca.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
1984-85 MASSIMO BRIASCHI
1984-85: la Juve deve vendicare una dura sconfitta patita all’andata a San Siro. Ci riesce in una partita frizzante, con gli ospiti in vantaggio con Altobelli e i padroni di casa bravi a rovesciare il risultato con le reti di Tardelli e Boniek. A 3 minuti dal novantesimo Briaschi mette a segno il punto del definitivo 3-1 con un tocco semplice a porta vuota, un gol confezionato da Platini.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
1971-72 FRANCO CAUSIO
Segnare una tripletta in Juventus-Inter è un evento che definisce un campione e non è certo frequente. Tanto è vero che l’ultima volta che si è verificato risale al 23 aprile 1972 e l’autore è Franco Causio, per un rotondo 3-0 che ha anche un peso non indifferente nella corsa scudetto. Il Barone ha 23 anni e l’exploit gli vale la prima convocazione in azzurro: il sabato successivo farà il suo debutto in Nazionale in Italia-Belgio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 23 AL LAVORO CON LA PRO VERCELLI NEL MIRINO
14 maggio 2021

U23 Allenamento verso Pro Vercelli Venerdì 14 Maggio 2021 VIDEO:

La Juventus Under 23, a Vinovo, prepara il secondo turno dei Playoff contro la Pro Vercelli in programma mercoledì 19 maggio alle 17:30. LE IMMAGINI

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

MISTER PIRLO PRESENTA JUVE-INTER
14 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Seconda partita della settimana per i bianconeri, che domani ospiteranno (ore 18) all’Allianz Stadium l’Inter nel match valevole per la 37° giornata di Serie A. Oggi Mister Andrea Pirlo ha presentato la sfida contro i nerazzurri nella consueta conferenza stampa remotata della vigilia. «Abbiamo ancora delle possibilità per centrare un posto in Champions League e domani dobbiamo avere grande voglia di vincere la partita.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS  GUARDA LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER

Contro il Sassuolo abbiamo fatto una gara di squadra, c’è stata una buona reazione dopo la brutta sconfitta contro il Milan. Ci siamo aiutati e siamo stati belli compatti anche nelle difficoltà, questo è stato l’aspetto più positivo. Avevamo bisogno di ritrovarci a livello di squadra. In vista di domani dobbiamo recuperare ancora delle energie, abbiamo giocato l’altra sera tornando poi tardi nella notte. L’Inter arriverà a Torino con la formazione migliore e vorrà vincere la partita. Durante l’arco della stagione è stato più regolare ed ha avuto più fame di noi, dato che veniva da tanti anni senza successi».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA SQUADRA PER DOMANI
«In difesa giocherà sicuramente Alex Sandro, anche perché sarà squalificato per la finale di Coppa Italia. Demiral ha recuperato dall’infortunio e si sta allenando con la squadra da un paio di settimane. È a disposizione, potrebbe anche partire dall’inizio. Chiesa sta bene, l’altra sera a Reggio Emilia ha fatto una buona partita, riuscendo a scattare senza avvertire dolore. Adesso sta recuperando e penso che domani sera possa essere a disposizione. In porta giocherà Szczesny».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
COVID 19, GUARITO CAPELLINI
14 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Riccardo Capellini ha effettuato, come da protocollo, 2 controlli con test molecolare (tampone) per Covid-19 con esito negativo. Il calciatore, pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento, si unirà alla squadra domani mattina presso lo Juventus Training Centre di Vinovo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LE CONDIZIONI DI LINDA SEMBRANT
14 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nel corso dell’allenamento odierno Linda Sembrant ha riportato una distorsione al ginocchio destro. In seguito agli esami strumentali eseguiti presso il J|Medical è emersa la lesione del legamento crociato e del menisco mediale e, pertanto, la calciatrice svedese dovrà essere sottoposta ad intervento chirurgico.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FINALE DI COPPA ITALIA, RITORNANO I TIFOSI ALLO STADIO!
14 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sarà una Finale speciale, quella che opporrà la Juventus all’Atalanta mercoledì sera a Reggio Emilia.
Speciale perché, nella misura del 20% della capienza totale del Mapei Stadium, circa 4300 posti, saranno presenti i tifosi.
I biglietti, in vendita al costo di 20€ ciascuno saranno destinati unicamente ai tifosi iscritti ad uno Juventus Official Fan Club oppure titolari di una Juventus Membership ai quali saranno fornite maggiori informazioni per la richiesta dei tagliandi tramite gli abituali canali di comunicazione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’accesso allo stadio sarà consentito esclusivamente alle seguenti categorie:
•            I vaccinati (necessaria la somministrazione di entrambe le dosi) in possesso del certificato di vaccinazione.
•            I guariti da Covid-19 con certificato del medico di base che ne attesti l’avvenuta guarigione nei 6 mesi antecedenti l’evento
•            Tutti coloro sottoposti a tampone (anche antigenico) attestante la negatività ed effettuato nelle 48 ore antecedenti la gara.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Per dimostrare l’idoneità ad accedere allo stadio tutti i tifosi dovranno utilizzare l’app MITIGA.
Chi deve sottoporsi al tampone troverà all’interno dell’app e sul sito Mitigaitalia la lista dei laboratori di analisi e le farmacie convenzionate dove poterlo effettuare. Solamente in caso di oggettiva impossibilità a raggiungere uno dei punti convenzionati, è possibile effettuare il tampone in qualsiasi altro luogo ma sarà necessario presentarsi ai punti fisici MITIGA situati all’esterno dello stadio per registrarne l’esito negativo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I tifosi vaccinati e guariti, muniti di biglietto e documento di identità, potranno presentarsi anch’essi ai punti MITIGA situati all’esterno dello stadio per poter registrare il proprio certificato vaccinale o di guarigione.
Tutti i tifosi che accederanno allo stadio, bambini di qualsiasi età compresi, dovranno essere muniti di biglietto, di documento di identità e di relativa attestazione di idoneità sanitaria.

IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA LEGA SERIE AJUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

DID YOU KNOW? MATCHDAY STATS DEL DERBY D’ITALIA
15 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
NUMERO 176 Questa sarà la 176ª sfida in Serie A tra Juventus e Inter. Gli 84 successi della Juventus sull’Inter sono un record di vittorie per una squadra contro una singola avversaria nella competizione – completano 44 pareggi e 47 successi nerazzurri.
DERBY D’ITALIA… TARDIVO Questo sarà il primo Derby d’Italia giocato in Serie A dopo la 36ª giornata di campionato. Finora, la gara più “tardiva” tra Inter e Juventus nella competizione era stata giocata nel 2014/15, un 2-1 a favore dei bianconeri in cui sono andati a segno Claudio Marchio e Álvaro Morata.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CENTO La Juventus ha ottenuto esattamente 100 successi contro l’Inter considerando tutte le competizioni dal 1929/30 (da quando esiste la Serie A a girone unico), più rispetto a ogni altra avversaria – completano 54 pareggi e 59 sconfitte.
GOL DI TESTA Sfida tra le due squadre che hanno segnato più gol di testa in questo campionato: 14 l’Inter, 13 la Juventus; quella nerazzura è anche la formazione che ha incassato meno reti con questo fondamentale (solo tre, come lo Spezia).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BEST IN DIFESA Sfida tre le due migliori difese del campionato (31 gol subiti l’Inter, 35 la Juventus), nonchè tra le due squadre che hanno incassato meno reti dall’interno dell’area di rigore (26 l’Inter, 31 la Juve).
RIMONTE JUVE La Juventus è, al pari del Sassuolo, una delle due squadre che hanno recuperato più punti da situazione di svantaggio in questa Serie A (17); subito dietro l’Inter con 16 punti recuperati
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RONALDO 80 Cristiano Ronaldo è diventato il terzo giocatore nella storia della Serie A a segnare almeno 80 reti nelle sue prime tre stagioni nella competizione, dopo Stefano Nyers (87) e Gunnar Nordahl (85).
CHIELLO E L’INTER Giorgio Chiellini ha giocato 26 partite di Serie A contro l’Inter, realizzando due reti: contro nessuna avversaria ha giocato più gare.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
MATTHIJS TITOLARE PER… Matthijs de Ligt è il più giovane difensore ad aver collezionato almeno 30 gare da titolare in tutte le competizioni 2020/21 tra quelli che militano in squadre di Serie A, Alessandro Bastoni è il secondo più giovane – entrambi sono dei classe 1999.
LA TERZA DI ADRIEN Adrien Rabiot non segnava almeno tre reti in una singola stagione nei top-5 campionati europei dal 2016/17 (tre con la maglia del PSG in quel caso).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
EYE ON INTER
L’Inter è la squadra che ha perso meno trasferte in questa Serie A: appena una (a gennaio contro la Sampdoria), a fronte di 11 successi e sei pareggi. I nerazzurri hanno chiuso solo tre volte il torneo con al massimo una sconfitta stagionale in esterna: nel 1982/83 (1), nel 2004/05 (1) e nel 2006/07 (0).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’Inter ha ottenuto 88 punti in questo campionato, solo una volta ha fatto meglio nella sua storia in Serie A considerando tre punti a vittoria da sempre, 97 nel 2006/07.
Inter e Juventus sono due duelle quattro squadre di questa Serie A che hanno realizzato più reti (18, come Napoli e Sassuolo) negli ultimi 15 minuti di gioco (dal 76’ in poi).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’Inter ha mandato a segno ben 16 giocatori diversi in questo campionato (solo Torino e Udinese con 17 hanno fatto meglio), mentre la Juventus ne conta 13 differenti.
Achraf Hakimi ha partecipato ad almeno un gol (una rete, tre assist) in tutte le ultime quattro presenze in Serie A; in totale, vanta sette gol e otto assist in questo campionato. Dal 2004/05 (da quando Opta raccoglie questo dato) solo un difensore dell’Inter ha partecipato a più reti in un singolo campionato del giocatore marocchino (a quota 15): Maicon (17 nel 2009/10), grazie a sei reti e 11 assist.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
In quattro sfide ufficiali con la maglia dell’Inter contro la Juventus, Romelu Lukaku non ha segnato alcun gol; nel suo periodo in nerazzurro, contro nessun’altra squadra ha disputato più match senza trovare il gol considerando tutte le competizioni – al pari di Atalanta e Verona.
Romelu Lukaku ha eguagliato Maicon (11 nel 2009/10) come migliore assistman dell’Inter in una singola stagione di Serie A da quando Opta raccoglie questo dato (dal 2004/05).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
16 gol per Lautaro Martínez in questo campionato: era dal 1958/59 che il secondo miglior marcatore dell’Inter in una stagione di Serie A non segnava così tante reti (in quell’occasione Edwin Firmani chiuse a 20).
L’ultima partita di Serie A in cui Nicoló Barella ha segnato un gol e fornito un assist nello stesso match è stata quella di gennaio contro la Juventus.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Con una presenza Samir Handanovic può eguagliare Walter Zenga (328) e diventare il portiere con più presenze in Serie A con la maglia dell’Inter.
Handanovic è il portiere che ha collezionato più clean sheets in questa Serie A (14) ed il terzo più anziano ad aver parato almeno un rigore, dopo Buffon e Mirante. Gianluigi Buffon, nell’ultimo turno contro il Sassuolo, è infatti diventato il portiere più anziano ad aver parato un rigore in Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Arturo Vidal ha giocato 124 partite con la maglia della Juventus in Serie A tra il 2011 e il 2015, realizzando 35 gol in campionato.
L’unico gol di Arturo Vidal con la maglia dell’Inter è arrivato nel match d’andata al Meazza proprio contro la Juventus.
L’unica espulsione di Ivan Perisic in Serie A è arrivata contro la Juventus nel febbraio 2017.
L’unica partita di Serie A in cui Matteo Darmian ha sia segnato un gol che fornito un assist vincente è stata contro la Juventus, nell’aprile 2015 con la maglia del Torino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Numbers Juventus-Inter Sabato 15 Maggio 2021 VIDEO:

EEd ora il video di un appuntamento che, se vi siete persi, potete rivivere integralmente qui! In special modo i più giovani appassionati Bianconeri e non solo, tutti i giovanissimi sportivi, saranno i più coinvolti, visto che l’appuntamento è dedicato a loro.

📝😊 ASK ALVARO MORATA! Junior Members Q&A Juventus Junior Reporter VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LE CONVOCATE PER ROMA-JUVENTUS WOMEN
15 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Le Juventus Women sono attese, domani 16 maggio, dall’ultima trasferta della stagione, in casa della Roma. Fischio d’inizio alle 12:30, con diretta, come sempre, su Juventus TV. Di seguito la lista delle giocatrici convocate da Coach Rita Guarino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LE CONVOCATE
42 Bacic
99 Berti
13 Boattin
11 Bonansea
26 Caiazzo
21 Caruso
3 Gama
33 Giordano
10 Girelli
1 Giuliani
2 Hyyrynen
5 Ippolito
14 Pedersen
8 Rosucci
23 Salvai
12 Lundorf
36 Soggiu
20 Maria Alves
9 Staskova
19 Zamanian.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I CONVOCATI PER JUVE-INTER
15 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ore 18: fischio d’inizio del Derby d’Italia, penultima di ritorno del campionato di Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ecco i convocati per la gara:
SZCZĘSNY
PINSOGLIO
BUFFON
CHIELLINI
ARTHUR
RONALDO
DE LIGT
RAMSEY
MORATA
ALEX SANDRO
MCKENNIE
DYBALA
DANILO
CHIESA
FELIX CORREIA
CUADRADO
RABIOT
BONUCCI
BENTANCUR
DEMIRAL
BERNARDESCHI
KULUSEVSKI.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LE IMMAGINI DI JUVENTUS-INTER 3-2 GIORNATA 37 SERIE A ORE 18:00 SABATO 15 MAGGIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVE-INTER 3-2, CI PENSA CUADRADO
15 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Una partita di carattere, sofferenza, orgoglio. Una vittoria strappata con le unghie, voluta con determinazione feroce e ottenuta giocando più di mezz’ora della ripresa in inferiorità numerica. La Juve batte l’Inter va avanti due volte e per due volte viene ripresa dall’Inter, con il VAR sempre protagonista. E nel finale, con un uomo in meno, trova la forza di reagire e di andare a prendersi con Cuadrado, autore di una doppietta, un successo pesantissimo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Highlights Serie A Juventus-Inter 3-2 Giornata 37 Serie A Sabato 15 Maggio 2021 VIDEO:

LA SBLOCCA CR7
I primi dieci minuti sono un inno alla fase difensiva: quella della Juve parte con un pressing alto che impedisce agli avversari di sviluppare l’azione, quella dell’Inter è più “tradizionale”, ma non per questo meno efficace. Sono comunque i bianconeri a fare la partita e la pazienza con cui si sviluppa la manovra trova uno sfogo quando sulla sponda di Chiesa Kulusevski può colpire di prima intenzione, ma viene murato in angolo e lo stesso accade al 20′, quando dopo un’iniziativa di Chiesa, lo svedese arriva ancora al tiro senza trovare il varco verso la porta.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sull’angolo seguente però Darmian abbraccia Chiellini in area e il signor Calvarese, assistito dal VAR, concede il rigore. Dal dischetto va Ronaldo che, dopo la respinta di Handanovic, riesce comunque a infilare il vantaggio bianconero.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PAREGGIA LUKAKU
I ritmi calano e la Juve ora concede il possesso palla all’Inter, puntando più sulle verticalizzazioni. I nerazzurri non sono particolarmente incisivi, ma un contrasto in area tra Martinez e de Ligt porta Calvarese ancora al Var e a concedere un altro rigore, per la squadra di Conte. Lukaku trasforma e riporta il punteggio in parità.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA SAETTA DI JUAN
La Juve torna in controllo, è più attiva e, pur non forzando le giocate, si rende pericolosa con una sventola di Chiesa dal limite, la percussione centrale di Danilo e il colpo di testa di Rabiot. E quando manca una manciata di secondi al termine del primo tempo, la costanza dei bianconeri trova il giusto premio: Ronaldo e Kulusevski combinano sulla destra, il traversone dello svedese viene respinto, ma sul pallone arriva come un fulmine Cuadrado, che aveva dato il via all’azione e che spara una saetta imprendibile alle spalle di Handanovic, mandando i suoi negli spogliatoi con un gol di vantaggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVE IN DIECI
La gara nella ripresa rimane vivace, l’Inter in contropiede è pericolosa con il destro a giro di Martinez alto di poco e dopo una decina di minuti si trova in superiorità numerica perché Bentancur, già ammonito nel primo tempo, rimedia il secondo giallo per un intervento su Lukaku.
Pirlo è costretto a intervenire e a cambiare Kulusevski con McKennie, ma ora la partita ha una fisionomia differente: l’Inter muove il pallone, la Juve è costretta ad arretrare e a difendersi e così è necessari sostituire anche Ronaldo e Chiesa con Morata e Demiral.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AUTORETE COL VAR
L’Inter arriva al tiro con Perisic e Barella, che non centrano la porta, quindi Szczesny deve superarsi per respingere la schiacciata di testa di Vecino, ma non può nulla per arrivare sul pallone involontariamente deviato da Chiellini dopo il cross di Barella. Calvarese in un primo momento annulla, poi, anche questa volta dopo aver controllato il VAR, torna sui suoi passi e concede il pareggio all’Inter.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA RISOLVE CUADRADO!
Sotto di un uomo, dopo un colpo del genere al morale, per la Juve sembrerebbe finita e invece ecco la reazione: Cuadrado arriva in area dalla destra, punta l’uomo, viene atterrato e si procura un rigore vitale. Dal dischetto va lo stesso colombiano che fulmina Handanovic e segna il gol che vale la partita e tiene viva la rincorsa dei bianconeri alla qualificazione in Champions.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS-INTER 3-2
RETI: Ronaldo 24′ pt, Lukaku rig. 35′ pt, Cuadrado 48′ pt, Chiellini aut. 40′ st, Cuadrado rig. 43′ st
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS
Szczesny; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa (25′ st Demiral); Kulusevski (12′ st McKennie), Ronaldo (25′ st Morata)
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Bonucci, Arthur, Ramsey, Bernardeschi, Dybala, Felix Correia
Allenatore: Pirlo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
INTER
Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni, (35′ st Vecino); Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen (28′ st Sensi), Darmian (1′ st Perisic); Lukaku, Martinez
A disposizione: Radu, Padelli, D’Ambrosio, Ranocchia, Young, Gagliardini, Pinamonti
Allenatore: Conte
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ARBITRO: Calvarese
ASSISTENTI: Longo, Valeriani
QUARTO UFFICIALE: Guida
VAR: Irrati, Peretti
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AMMONITI: 13′ pt Kulusevski, 20′ pt Bentancur, 23′ pt Darmian, 10′ st Bentancur, 29′ st Martinez, 32′ st Bastoni, 40′ st Chiellini, 43′ st Brozovic, 45′ st Cuadrado, 47′ st Brozovic
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ESPULSI: 10′ st Bentancur, 47′ st Brozovic.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SALA STAMPA | I COMMENTI DOPO IL DERBY D’ITALIA
15 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus si assicura i tre punti nel Derby d’Italia contro l’Inter grazie al gol di Cristiano Ronaldo e alla doppietta di Juan Cuadrado. Proprio il colombiano, Mister Andrea Pirlo e il capitano, Giorgio Chiellini, hanno commentato così il 3-2 dell’Allianz Stadium.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ANDREA PIRLO:

Juventus-Inter 3-2 Giornata 37 Serie A Pirlo «Il gruppo ha ancora tanto da dare» Sabato 15 Maggio 2021 VIDEO:

Conferenza Stampa Pirlo Post Juventus-Inter 3-2 Giornata 37 Serie A Sabato 15 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

«Per noi era importante vincere per continuare a sperare. Avevamo l’obbligo di portare avanti il nostro obiettivo che era quello di conquistare i tre punti stasera e l’abbiamo fatto nonostante qualche difficoltà. Avessimo avuto la voglia e la determinazione di queste ultime partite staremmo parlando di altro, ma quando arrivi a giocarti un quarto posto all’ultima giornata significa che qualcosa è mancato. Il gruppo, però, ha ancora tanto da dare e sono convinto che con questo organico si possa lavorare bene. Non abbiamo ancora pensato alla Coppa Italia, eravamo concentrati su questa gara, la cosa principale ora sarà recuperare le forze per arrivare a mercoledì nella condizione migliore. Cristiano? Era contento».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUAN CUADRADO:

Juventus-Inter 3-2 Giornata 37 Serie A Cuadrado «Era importante vincere» Sabato 15 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

«Il rigore? Non c’era Cristiano e ho sentito la fiducia per calciarlo. Era importantissimo vincere oggi. È stata una partita difficile contro una grande squadra, ritrovarci in inferiorità ci ha costretto a sacrificarci da squadra e, da squadra, abbiamo fatto risultato».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GIORGIO CHIELLINI:

Juventus-Inter 3-2 Giornata 37 Serie A Chiellini «Siamo stati squadra» Sabato 15 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

«Abbiamo ottenuto una vittoria importante e difficile contro la squadra che ha dimostrato di essere la più forte e con cui ci siamo complimentati prima dell’inizio della partita. L’abbiamo affrontata bene, dimostrando di essere squadra e penso che abbiamo meritato i tre punti, facendo tante cose buone. Mi è piaciuto l’atteggiamento del primo tempo, un po’ meno il primo quarto d’ora della ripresa, poi nella sofferenza finale abbiamo tirato fuori l’orgoglio. Non so se ci porterà in Champions, ma al momento meritiamo la posizione che abbiamo, ci è mancata continuità e ne siamo consapevoli. Ci proveremo fino alla fine, mercoledì abbiamo una coppa a cui teniamo, perché i trofei sono sempre importanti, poi domenica faremo le dovute valutazioni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PHOTO OF THE GAME | SUPER JUAN!
16 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prima di Cuadrado l’ultimo giocatore della Juventus a segnare una doppietta contro l’Inter in Serie A era stato Darko Kovacevic nell’aprile 2000.
Juan ha segnato il primo rigore calciato in Serie A, è il 1° difensore della Juventus a prendere parte a 12 gol in una singola stagione di Serie A da quando Opta raccoglie il dato (dal 2004/05) e ha preso parte a 12 gol in questo campionato (due reti e 10 assist), solo nel 2013/14 (16) è stato coinvolto in più reti nel torneo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Juan ha realizzato cinque gol contro l’Inter in Serie A, più che contro qualsiasi altra avversaria nel torneo, e curiosità: gli ultimi tre gol da fuori area di in Serie A sono stati segnati proprio ai nerazzurri; in generale quattro sui suoi otto dalla distanza nella competizione sono arrivati contro di loro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GLI ALTRI FACTS
La Juventus è unica squadra italiana capace di segnare due gol in due gare stagionali contro l’Inter – più in generale ci sono riuscite anche Real Madrid e Borussia Mönchengladbach.
Cristiano Ronaldo ha segnato nove volte la prima rete del match in questo campionato, nessuno ha fatto meglio, alla pari di Romelu Lukaku.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ROMA-JUVENTUS WOMEN, MATCHDAY STATS!
16 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PRECEDENTI – La Juventus ha vinto tutti e quattro i precedenti in Serie A con la Roma con un punteggio aggregato di 13-1. Tuttavia, considerando tutte le competizioni, le bianconere hanno perso uno degli ultimi due incroci e subito sei reti negli ultimi quattro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
STRISCIA – La Roma ha chiuso in parità le ultime due gare di Serie A (vs Milan e Florentia) e potrebbe arrivare a tre pareggi di fila per la prima volta nella massima serie. La Juventus ha vinto l’ultima trasferta di Serie A senza subire gol e potrebbe collezionare almeno due successi consecutivi in esterna mantenendo la porta inviolata per la terza volta in questo campionato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CASA/TRASFERTA – La Juventus ha segnato 25 gol in trasferta in questo campionato (più di qualsiasi altra squadra nel torneo); nessuna formazione però conta più clean sheet interni della Roma nella Serie A 2020/21 (sei, inclusi quattro nelle ultime cinque al Tre Fontane).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
QUESTIONE DI TESTA – La Juventus è la squadra che ha segnato più gol di testa in questo campionato (10, uno dei quali proprio contro la Roma all’andata) e l’unica che non ne ha subiti con questo fondamentale nella Serie A 2020/21.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CARUSO-GIRELLI – La Roma è l’unica squadra contro cui Cristiana Girelli ha segnato almeno un gol in tre competizioni diverse da quando indossa la maglia della Juventus (tre reti in Serie A, una in Supercoppa, una in Coppa Italia). Arianna Caruso ha preso parte a tre degli ultimi cinque gol della Juventus in Serie A contro la Roma (una
rete e due assist, entrambi per Cristiana Girelli).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
TRAINING CENTER | AL LAVORO VERSO LA FINALE DI COPPA ITALIA
16 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
All’indomani della pesante vittoria per 3-2 nel Derby d’Italia grazie al gol di Cristiano Ronaldo e alla doppietta di Juan Cuadrado, i bianconeri si sono ritrovati già questa mattina al Training Center.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Continua, infatti, il periodo intenso che accompagnerà la squadra di Mister Pirlo fino alla fine della stagione. Mercoledì la Juve sarà nuovamente in campo, questa volta non per un match di campionato, ma per la finale di Coppa Italia contro l’Atalanta in programma a Reggio Emilia con fischio d’inizio alle ore 21:00.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’obiettivo è soltanto uno: aggiudicarsi il secondo trofeo dell’anno, dopo la Supercoppa Italiana. Un appuntamento importante, da preparare con grande concentrazione e determinazione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E come sempre accade nel giorno del post gara, il programma di lavoro è stato diviso in due parti: chi è sceso in campo ieri contro l’Inter ha svolto una seduta di scarico, la restante parte del gruppo si è focalizzata su esercitazioni tecniche e partitella.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domani la squadra si troverà nuovamente al mattino per proseguire il percorso di avvicinamento alla sfida di mercoledì.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Per i tifosi Bianconeri il 16 Maggio 1984 è un bel ricordo! Scopriamolo in questo video:

Finale Coppa delle Coppe Porto-Juventus 1-2 83-84. 37 anni fa Coppa delle Coppe alla Juve! Domenica 16 Maggio 2021 IL VIDEO DELLA PARTITA COMPLETA:

REVIEW: JUVENTUS – INTER IL PRIMO GOL DEL COLOMBIANO
16 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus, contro l’Inter, conquista i tre punti che le permettono di sperare ancora in un piazzamento in Champions League: uomo partita sicuramente Juan Cuadrado che nei momenti difficili ha preso la squadra per mano segnando il gol del 2 a 1 e poi quello del definitivo 3 a 2 su un calcio di rigore che il colombiano stesso si è procurato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Andiamo a rivedere il gol del secondo vantaggio:

Review Juventus-Inter 3-2 Giornata 37 Serie A il primo gol del colombiano Domenica 16 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Mancano pochi secondi al termine del primo tempo: la Juventus manovra nella sua metà campo e Cuadardo da posizione di esterno si accentra per partecipare alla costruzione del gioco.
Il colombiano, data la presenza di Danilo sulla fascia, mantiene una posizione centrale che sarà determinate sul prosieguo dell’azione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ronaldo, servito proprio da Cuadrado, verticalizza per Kulusevski: il triangolo fra i due non si chiude per l’intervento di un difensore nerazzurro.
Sul rinvio, con la palla appena fuori dai sedici metri degli ospiti, si avventa Cuadrado: il colombiano calcia di prima intenzione trovando una coordinazione e una potenza straordinaria.
La conclusione leggermente deviata è imprendibile per Handanovič.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
WOMEN INARRESTABILI! A ROMA DECIDE BONANSEA
16 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ventuno gare di campionato, ventuno vittorie. Le Juventus Women continuano il loro percorso perfetto in campionato, conquistando i tre punti a Roma. Lo scudetto già acquisito non ha saziato le bianconere, che in casa delle giallorosse si impongono grazie al gol di Barbara Bonansea. Una vittoria dedicata a Linda Sembrant, infortunatasi in allenamento e che dovrà essere operata: l’ennesimo segnale di un gruppo straordinario.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Highlights Serie A Giornata 21 Roma-Juventus 0-1 Domenica 16 Maggio 2021 VIDEO:

EQUILIBRIO
Una settimana dopo la conquista del titolo, le Juventus Women fanno visita alla squadra che, in questa stagione, ha inflitto l’unica sconfitta in Italia (in Coppa Italia): la Roma. L’obiettivo, dichiarato, è provare a vincere tutte le gare di campionato, con, in più, la voglia di dedicare una vittoria a Linda Sembrant.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Coach Guarino si affida al 4-4-2 con Bonansea e Maria Alves sugli esterni, modulo speculare per le giallorosse.
La prima occasione della partita è targata Staskova al 7′, cui risponde Giugliano cinque minuti più tardi. Né Baldi né Giuliani devono superarsi per evitare il gol e l’avvio di gara è all’insegna dell’equilibrio: difese attente e poche occasioni. E, sebbene nessuna delle due abbia più interessi di classifica, battaglia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Al 21′ Bonansea prova ad accendere la partita, la Roma resiste e risponde con tre occasioni. Prima Lazaro controlla male, da buona posizione, il cross di Bonfantini, poi Giugliano e Soffia impegnano Giuliani con conclusioni dalla distanza. Da fuori ci provano anche Gama e Maria Alves, senza inquadrare la porta, con in mezzo la più grossa occasione del primo tempo: colpo di testa di Staskova a lato di poco. A riposo si va sullo 0-0.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LAMPO BONANSEA DEDICATO A LINDA
Dagli spogliatoi esce una Juve aggressiva e agguerrita, che mette alle corde la Roma. Al 48′ Bonansea sfiora il gol del vantaggio con una conclusione a giro, al 53′ porta in vantaggio la Juve. È la stessa numero 11 ad avviare l’azione aprendo per Maria Alves, che regala l’ennesimo assist per la conclusione al volo di Bonansea che non lascia scampo a Baldi. 1-0 e dedica con la maglia di Sembrant sventolata al cielo di Roma, per farle arrivare tutto l’affetto del gruppo bianconero.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Trovato il vantaggio, la Juve non si accontenta e va a caccia, con convinzione del raddoppio. Ci provano Lundorf da fuori area, Bonansea e Boattin, oltre a Staskova, che controlla benissimo all’altezza del dischetto e calcia con il mancino, trovando la risposta di Baldi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Roma si affida soprattutto agli strappi di Serturini, che prova a mettere in mezzo qualche pallone pericoloso, ma la difesa della Juve non si fa mai trovare impreparata. Così, nel finale, arrivano altre chance per il 2-0. Due in particolare: all’85’ il colpo di testa di Zamanian, al 91′ quello di Girelli, servita benissimo da Berti. Il primo finisce a lato di poco, il secondo viene murato da Serturini. Vince la Juve e c’è spazio per un altro pensiero per Linda Sembrant. La corsa verso un record straordinario continua.

IL COMMENTO DI COACH GUARINO
«Siamo felicissime per questo risultato. Arrivare qui a Roma con la determinazione di voler vincere una partita dopo aver già guadagnato il titolo di campionesse d’Italia non era né scontato né facile, soprattutto dopo gli infortuni che abbiamo avuto, in particolare quello di Linda Sembrant a due giorni dalla gara. Dedichiamo a lei questa vittoria, sperando di rivederla protagonista in campo il prima possibile».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL TABELLINO
Roma – Juventus 0 – 1
Campionato Nazionale Femminile Serie A. 10° Giornata Girone di Ritorno.
Stadio “Tre Fontane” – Via delle Tre Fontane, 5 – Roma Eur (RM)
Marcatori: 7’ st Bonansea (J)
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Roma: Baldi, Soffia (32’ st Erzen), Bernauer, Giugliano (32’ st Ciccotti), Bartoli (Cap), Serturini, Thomas, Bonfantini (15’ st Banusic), Swaby, Lazaro, Linari. A disposizione: Ceasar, Pipitone, Greggi, Corrado, Severini, Pettenuzzo. Allenatrice: Bavagnoli Elisabetta
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Juventus: Giuliani, Gama (cap), Rosucci, Staskova (25’ st Zamanian), Girelli, Bonansea (44’ st Hyyrynen), Lundorf, Boattin, Souza Alves (39’ st Berti), Caruso, Salvai. A disposizione: Soggiu, Bacic, Ippolito, Pedersen, Caiazzo, Giordano. Allenatrice: Rita Guarino
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Arbitro: Michele Delrio di Reggio Emilia (Assistenti: Antonio Severino di Campobasso, Alberto Zampese di Bassano del Grappa; Quarto ufficiale: Emanuele Frascaro di Firenze).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ammonite: 21’ pt Bernauer (R), 41’ pt Boattin (J), 20’ st Rosucci (J)
Prossimo impegno:
Juventus – Inter
Campionato Nazionale Femminile Serie A. 11° Giornata Girone di Ritorno.
Domenica 23 maggio 2021 TBD
Campo “Ale&Ricky” – Via Stupinigi, 182 – Vinovo (TO).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 19 FEMMINILE ALLE FINAL FOUR! VINCE ANCORA L’UNDER 17 MASCHILE
16 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 19 FEMMINILE
Dopo il netto successo dell’andata per 6-1 in terra campana, le bianconere di Silvia Piccini (che hanno chiuso il Girone A al primo posto) si sono imposte 7-0 anche tra le mura amiche, a Vinovo, nella gara di ritorno dei quarti di finale dei playoff Scudetto conquistando di diritto le Final Four. Semifinale che si giocherà il 27 maggio in gara unica a Reggio Emilia e le bianconere affronteranno la Florentia.
Di Arcangeli (doppietta), Ferrari (doppietta), Talle, Pfattner e Giachetto i gol.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 17 MASCHILE
Fondamentale vittoria anche per l’Under 17 maschile di Mister Pedone che, sempre a Vinovo, supera 4-2 la Sampdoria. Un successo cercato e voluto dai bianconeri che passano in vantaggio a inizio ripresa con Turco. Di Strijdonck le reti del momentaneo 2-1 e 3-1, prima del poker di Mbangula per il definitivo 4-2.
Tre punti importanti che permettono alla Juve di mantenere la vetta salendo a quota 11 punti in 5 gare.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AMICHEVOLI PER UNDER 16 E UNDER 15:
Test match oggi pomeriggio per #Under16 e #Under15 ⚪⚫

I primi hanno vinto 5️⃣-1️⃣ a Brescia: reti di Turco, Firman, Domanico e doppietta di Vacca ⚽

I secondi si sono imposti 1️⃣-0️⃣ sempre contro i lombardi, con gol di Piccinin ⚽

#ForzaJuve

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Ed ora godetevi, da un’altra prospettiva, le immagini inedite di

Da bordocampo Giornata 37 Juventus-Inter 3-2 Domenica 16 Maggio 2021 VIDEO:

 JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   SERIE A IN TEMPO REALE: STAGIONE 2020-2021 RISULTATI E CLASSIFICA   PIEMONTE

Piemonte tutte le notizie Tutto sulla Regione Piemonte cronaca fatti avvenimenti concerti mostre sagre curiosità e tanto altro! LEGGI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 55 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 02:51 DI GIOVEDÌ 13 MAGGIO 2021

ALLE 16:49 DI DOMENICA 16 MAGGIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Illva Saronno investe in Engine, il gin delle Langhe
Entra al 25% e prende distribuzione estero; Dalla Mora resta ad
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
13 maggio 2021
02:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ILLVA Saronno, la holding del gruppo conosciuto per l’amaretto Disaronno, acquista il 25% di Engine, la società di Paolo Dalla Mora (ex direttore marketing di Moschino) che produce in Alta Langa un Gin biologico italiano e che recentemente è entrata anche nel campo della moda con una linea pret a porter. Lo storico gruppo, il cui acronimo significa Industria Lombarda Liquori Vini e Affini, “supporterà la crescita internazionale dell’irriverente marchio di gin in lattina (finora distribuito in esclusiva da Velier, ndr) per raggiungere oltre 1 milione di unità entro un anno”, si legge in una nota.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ho lanciato Engine a fine 2019 con l’idea di costruire un lovemark fondato sul concetto di ‘pure organic gin’, utilizzando unicamente materie prime di provenienza italiana, siano esse le botaniche del gin, il packaging irriverente o il cotone usato per i nostri capi di ‘ready to wear’. Engine – spiega Dalla Mora – continuerà ad essere gestita da me e dalla mia squadra nelle Langhe per la produzione e Milano per il marketing e lo stile.
Dal punto di vista della distribuzione, in Italia ho scelto Velier come partner, a cui sono molto legato, mentre all’estero ho trovato piena sinergia con la strategia disegnata assieme a ILLVA Saronno, azienda che conosco bene e a cui sono legato, avendo ricoperto qui la posizione di manager internazionale per oltre 10 anni”. Grande attenzione è posta alla sostenibilità e all’ambiente “con l’obiettivo di divenire la prima B Corp di spirits italiana, continuando a tenere la filiera biologica e la provenienza Italiana di tutte le materie prime e della produzione”.
“Engine è un marchio che completa il nostro portfolio, celebre per i marchi Disaronno, Tia Maria, il whiskey The Busker, ultimo nato nelle nostre distillerie Irlandesi, ma non avevamo ancora un gin in scuderia” sottolinea Aldino Marzorati, ceo di ILLVA Saronno Holding.   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: Afc chiede di attivare centro vaccinale al cimitero
Per i suoi dipendenti e per quelli di altre società Confservizi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
10:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un centro vaccinale anche al cimitero Monumentale, dove somministrare fra le 100 e le 180 dosi al giorno. E’ quello che ha chiesto di poter attivare per i propri dipendenti, e per quelli delle altre società di servizi pubblici aderenti a Confservizi, Afc, la partecipata del Comune di Torino che gestisce i sei cimiteri della città.
La società ha trasmesso la richiesta alla Regione e se l’iniziativa non venisse autorizzata Afc provvederà a convenzionarsi con un soggetto in possesso dei requisiti previsti o ad aggregarsi a un altro centro di vaccinazione di riferimento territoriale.
Il progetto dà seguito alle finalità contenute nel Protocollo Nazionale condiviso per l’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti Covid nei luoghi di lavoro. Se la richiesta verrà accolta sarà allestito uno spazio al cimitero Monumentale, in viale Consolata.

POLITICA
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terrorismo: esortava alla jihad, arrestato Imam del carcere
Ad Alessandria. Marocchino invocava la distruzione del Vaticano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
10:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Esortava alla jihad ed esaltava gli attentati terroristici, come quello di fronte alla ex sede di Charlie Hebdo del 2020, l’Imam del carcere di Alessandria.
Nei confronti dell’uomo, un detenuto di origini marocchine, i carabinieri del Ros hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Torino su richiesta della locale Procura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ ritenuto responsabile di istigazione a delinquere, in relazione ai delitti di terrorismo, nonché propaganda e istigaizone a delinquere per motivi di discriminazione razziale etnica e religiosa.
Le intercettazioni hanno fatto emergere come l’uomo invocasse la distruzione del Vaticano ed esprimesse ammirazione per Osama Bin Laden e Mohammed Atta, definiti rispettivamente difensore dell’Islam e persona rispettosa dei principi più autentici.
Secondo quanto emerso dalle indagini dei carabinieri del Ros, il destinatario del provvedimento cautelare – ora detenuto a Novara – ha più volte espresso la volontà di realizzare azioni di martirio in nome del jihad mediante attacchi terroristici con l’utilizzo di armi da fuoco, esplosivi o autoveicoli, manifestando anche risentimento nei confronti dell’Autorità Giudiziaria, ritenuta responsabile della propria detenzione, con propositi ritorsivi verso il Tribunale di Torino.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tav: corteo 2019, pm chiede condanne per 14 No Tav
Resistenza danneggiamento e violenza i reati contestati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
11:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattordici condanne a pene comprese fra i 2 anni e i 10 mesi di reclusione sono state chieste dalla pubblica accusa per altrettanti attivisti e simpatizzanti No Tav processati oggi dal Tribunale di Torino. La causa si riferisce a episodi risalenti al 27 luglio 2019 quando, nel corso di un corteo partito dall’abitato di Giaglione, un folto gruppo di manifestanti divelse la cancellata che sbarrava un sentiero e si portò a ridosso delle recinzioni del cantiere del Tav in località Maddalena di Chiomonte.

Durante la marcia, che rientrava fra le iniziative promosse durante il festival musicale Alta Felicità organizzato dal movimento No Tav, si verificarono anche dei tafferugli con le forze dell’ordine. La procura ha contestato i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale danneggiamento e inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piazza San Carlo: gup, Appendino imprudente e negligente
Motivazioni condanna 18 mesi. Per gup approccio fu frettoloso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
12:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Un approccio frettoloso, imprudente e negligente”. E’ quanto rimprovera il tribunale di Torino alla sindaca Chiara Appendino in relazione ai fatti di Piazza San Carlo.
Lo si legge nelle motivazioni della sentenza con cui la prima cittadina è stata condannata a 18 mesi di reclusione. Il 3 giugno 2017, durante la proiezione su maxi schermo della finale di Champions Juve-Real delle ondate di panico tra la folla provocarono 1.600 feriti e, più tardi, la morte di due donne.
Secondo il gup Maria Francesca Abenavoli, la sindaca ha “commissionato” l’evento in piazza e poi si disinteressata “di tutti gli aspetti operativi”; le scelte dell’amministrazione hanno però consegnato agli organizzatori una “traccia troppo rigida” entro cui lavorare. Ma la responsabilità della sindaca, come si ricava dalla sentenza, deriva anche da un decreto legislativo del 2000 che attribuisce ai primi cittadini funzione di tutela della incolumità pubblica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sanità: nuovo centro cottura Saluzzo e Savigliano
Produrrà 2mila pasti al giorno,oltre 700mila euro l’investimento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SALUZZO (CUNEO)
13 maggio 2021
13:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Genesio Icardi, assieme al consigliere regionale Paolo Demarchi e al direttore generale dell’Asl Cn1 Salvatore Brugaletta, ha inaugurato stamattina il nuovo centro cottura dell’ospedale di Saluzzo-Savigliano.
Il nuovo servizio, gestito da Amos, produrrà all’inizio 370 mila pasti annui destinati alle strutture ospedaliere di Saluzzo, Savigliano e alle Rsa di Racconigi.
A regime avrà una capacità produttiva di 2.000 pasti giornalieri. Sono 24 gli operatori impiegati all’interno della struttura, ubicata al piano seminterrato dell’ospedale di Saluzzo. I costi sostenuti per la realizzazione del progetto sono stati di 736 mila euro.
“Quando si fa squadra i risultati sono sempre positivi – commenta Icardi -. Ancora una volta nel territorio dell’Asl Cn1, la sinergia tra le strutture ospedaliere di Savigliano, Saluzzo e Fossano ha permesso di raggiungere un risultato importante”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Cimo, Valentino hub più adatto per i giovani
Manifesto programmatico dirigenti medici, tecnologie decisive
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
14:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Torino il Valentino può rappresentare “l’hub più adatto per intensificare le operazioni e consentire ai tanti cittadini, tra cui i giovani, di vaccinarsi in tempi rapidi”. E’ il richiamo del sindacato della dirigenza medica, Cimo Piemonte, che ha presentato un Manifesto programmatico, con l’obiettivo di collaborare con le istituzioni locali a riformare molti dei servizi sanitari erogati su base regionale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Manifesto – con tredici proposte in tre aree, Gestione Crisi Pandemica, Lavoro e Tutele del Personale Medico, Sanità e Nuove Tecnologie – è stato condiviso con i gruppi consiliari di maggioranza e di opposizione e presentato in audizione al Consiglio Regionale, in IV Commissione, guidata da Alessandro Stecco. Tra le priorità c’è l’identificazione di un unico centro di approvvigionamento di dispositivi di protezione individuale e di materiale medico sanitario, dato in gestione a un’impresa privata selezionata con un bando pubblico regionale, potenziando nello stesso tempo l’Amedeo di Savoia. Si sottolinea inoltre la centralità del rapporto tra Sanità e Nuove Tecnologie: l’applicazione di sistemi di Intelligenza Artificiale, Teleconsulto e Telemedicina sono indispensabili per garantire qualità e competitività del sistema sanitario locale. “E’ stato – spiega Sebastiano Cavalli, segretario di Cimo Piemonte – un percorso impegnativo. Abbiamo ascoltato medici, personale sanitario e pazienti. Quello che ci attendiamo è che prosegua una discussione on la politica e tutti gli stakeholder a livello territoriale”. “Abbiamo accolto con la giusta attenzione la richiesta – afferma Stecco- di presentare proposte per migliorare l’erogazione di servizi sanitari. La pandemia ha mostrato quanto la sanità pubblica sia importante, ogni suggerimento da chi opera ogni giorno in questo contesto, è un prezioso aiuto per migliorare la qualità dei servizi sanitari offerti ai cittadini”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal Vaticano a Torino ‘La Madonna delle Partorienti’
Sarà esposta a Palazzo Madama dal 14 maggio al 20 luglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
14:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per la prima volta da quando venne dipinta, a fine ‘400, ‘La Madonna delle partorienti” di Antonino Romano, esce dalle Sacre Grotte del Vaticano, per venire esposta, dopo un lungo restauro, nella corte medievale di Palazzo Madama a Torino. Una mostra, aperta da domani 14 maggio al 20 luglio, voluta dalla Fondazione Torino Musei, e patrocinata dalla Fabbrica di San Pietro in Vaticano e dell’Arcidiocesi di Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il dipinto si trova al termine di un percorso espositivo ed esplicativo che fin dall’inizio immerge il visitatore nelle straordinarie atmosfere della Basilica di San Pietro. “Questa è davvero un’occasione speciale per ammirare questa Madonna di profonda bellezza, venerata per cinque secoli, soprattutto dalle donne prima del parto e che poi farà ritorno a casa, noi pensiamo per sempre”, spiega Pietro Zander, direttore scientifico e direttore del settore Conservazione e Restauro della Fabbrica di San Pietro.
“Il dipinto di Romano, autore anche di una celebre Madonna della Consolata custodita nel Santuario della Consolata di Torino – aggiungono i restauratori Giorgio Capriotti e Lorenza D’Alessandro – venne staccato dal muro, già pochi anni dopo la sua creazione, per venire collocato in una nicchia dietro un altare a ridosso di un muro che a fine 1500 divideva l’antica chiesa dal cantiere del nuovo San Pietro. Da qui venne più volte spostato fino ad arrivare nella sua definitiva postazione nel 1616 nelle Grotte Vaticane, che a Palazzo Madama di Torino state ricostruite per dare al pubblico una sensazione ancora più reale. Il lavoro, iniziato a fine 2019, e poi interrotto per mesi dal Covid, è stato complesso perché abbiamo dovuto ‘ripulire’ il frammento da molti vecchi restauri”.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Milioni di api uccise in raid vandalico, colletta online
Distrutte le arnie portate da Val Maira nel Canavese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
13 maggio 2021
14:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Martedì notte qualcuno ha distrutto a Candia, nel Canavese, 70 arnie del giovane apicoltore Mattia Landra di Prazzo (Cuneo) in valle Maira), causando la morte di milioni di api e l’azzeramento per un anno della produzione dell’azienda biologica. Le arnie erano state appena trasferite dalla valle Maira per il periodo di fioritura dell’acacia.

Il proprietario del terreno ha avvisato Landra dell’atto vandalico che lui ha denunciato ai carabinieri, sospettando di qualche “collega invidioso” come ha spiegato: “Non sono ragazzate, ma un gesto mirato, anche perché l’altra notte pioveva. In passato erano successi piccoli dispetti tra apicoltori, ma questa volta hanno proprio voluto infierire”. E’ stata avviata una colletta di solidarietà online sulla piattaforma gofundme per l’apicoltore, ventenne: già raccolti 3 mila euro, ma l’obiettivo per far ripartire l’azienda è di arrivare a 15 mila. Anche l’Uncem Piemonte ha espresso solidarietà al giovane imprenditore: “Fatto gravissimo.
Indaghino le forze dell’ordine. Siamo vicini a Mattia, alla sua azienda agricola, alla famiglia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tumori: Europei baseball aiutano la ricerca di Candiolo
Partnership tra Fondazione Piemontese Ricerca Cancro e Fibs
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
15:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Accordo di Charity Partnership fra la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro e la Federazione Italiana Baseball Softball (FIBS), in occasione dell’Europeo Piemonte 2021 di Baseball, in programma a settembre tra Torino, Settimo Torinese e Avigliana. Siglata dal presidente della Fibs, Andrea Marcon, e dal direttore della Fondazione, Gianmarco Sala, l’intesa prevede che le due istituzioni sensibilizzino il pubblico sui programmi di ricerca oncologica dell’Istituto di Candiolo-IRCCS durante la competizione continentale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La nostra manifestazione – dichiara il presidente Marcon – coinvolge quest’anno 16 Squadre Nazionali, un vero record per l’Europeo di baseball, ma per noi è anche fondamentale il legame col territorio. Per questo abbiamo voluto che gli atleti della nostra Nazionale, da ambasciatori dello sport, contribuiscano a far conoscere realtà di cruciale importanza sociale. In questo caso la Fondazione Piemontese pe la Ricerca sul Cancro, che opera da 35 anni sul territorio e che ha saputo realizzare nel delicato settore della ricerca oncologica un’eccellenza come l’istituto di Candiolo”.
“Siamo onorati che la Federazione ci abbia voluto al suo fianco in questa prestigiosa manifestazione sportiva, proprio nell’anno in cui la nostra Fondazione compie 35 anni di attività – osserva Sala -. Gli Europei rappresentano un’opportunità importante per diffondere il nostro messaggio: il sostegno alla ricerca è fondamentale per vincere la partita contro il cancro.
Il mondo sportivo è da sempre al fianco dell’Istituto di Candiolo, ci accomunano valori come l’impegno e il sacrificio per raggiungere un risultato condiviso, ma anche la promozione di corretti stili di vita per mantenere salute e benessere”.    MEDICINA SALUTE E BENESSERE

SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

‘Metti una sera a Vercelli’, rassegna estiva di 50 eventi
Dal 20 maggio al 31 agosto nell’area dell’antico ospedale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
13 maggio 2021
16:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal duo Solenghi e Lopez a Giacomo di “Aldo Giovanni e Giacomo”. E poi ancora Alessandro Bergonzoni, concerti di musica classica, jazz e pop.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Comune di Vercelli ha presentato “Metti una sera….a Vercelli”, rassegna estiva con 50 eventi che si terrà, quattro giorni a settimana, dal 20 maggio al 31 agosto nell’area dell’antico ospedale.
Il cartellone di spettacoli dal vivo è realizzato insieme con Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Fondazione Piemonte dal vivo, Atl Biella Vercelli Valsesia, Contato del Canavese e Movieplanetgroup. La rassegna, oltre a spettacoli di prosa e musica con Paolo Ruffini, Paolo Hendel e i Legnanesi, comprende anche esibizioni delle scuole di danza cittadine, concerti di classica con la Camerata Ducale, e spettacoli con le compagnie teatrali locali.
Si parte il 21 maggio alle 21 con Ruffini che presenterà una festa di musica e coreografie tratte da Grease e La febbre del sabato sera. Inoltre è prevista una rassegna cinematografica sotto le stelle con 14 pellicole. “C’è stato un lungo impegno da parte nostra per favorire la ripresa di un settore e per rilancio delle attività – hanno detto il sindaco Andrea Corsaro e l’assessore Mimmo Sabatino -; questa è una ripartenza, e siamo i primi in Piemonte a presentare una programmazione del genere”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sottrae 1,5mln da cooperativa, denunciata impiegata infedele
Vercelli, dipendenti rischiano di rimanere senza lavoro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
13 maggio 2021
16:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha fatto sparire circa 1,5 milioni di euro dalla ditta in cui lavorava trasferendo il denaro, con una serie di operazioni, su conti correnti personali per poi utilizzare per acquistare auto e altri beni di lusso.
L’impiegata ‘infedele’ di una cooperativa di ricambi per auto di Borgo Vercelli è stata denunciata per furto continuato e aggravato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La donna, una 28enne di Galliate ma residente a Novara, era stata assunta nel 2016; nel settembre scorso, in occasione della liquidazione degli utili del mese ai soci della cooperativa, il presidente si era accorto che non c’erano fondi sufficienti per i bonifici, e a seguito della verifica sui bilanci si è accorto dell’ammanco milionario. Dalle indagini, condotte dai carabinieri con la procura di Vercelli, è emerso che la donna avesse spostato il denaro tramite una sua ditta “ponte” con sede a Genova sui conti correnti di una seconda ditta, che vedeva sempre lei come titolare e il marito marocchino come dipendente.
Da qui i soldi venivano spesi in svariati modi.
L’impiegata è stata licenziata, ma la cooperativa, a causa del furto, è stata messa in liquidazione e i 10 dipendenti rischiano ora di rimanere senza lavoro. Gli inquirenti stanno cercando di recuperare i soldi non ancora spesi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ezio Bosso a un anno morte, urna al Monumentale di Torino
Domani i saluti al Cimitero. Sabato concerto cameristico a Roma
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
18:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A un anno dalla morte in pieno Covid, quando era impossibile onorare i defunti con qualsiasi tipo di cerimonia, Ezio Bosso può essere salutato da domani 14 maggio al Cimitero Monumentale di Torino, dove da oggi dimora l’urna del maestro. In ricordo dell’artista, scomparso il 14 maggio 2020 per l’aggravarsi delle note patologie oncologiche, sabato 15 maggio è anche previsto un concerto cameristico al Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, a Roma, sotto l’egida del Ministero della Cultura, in presenza e in streaming nei canali della Direzione Musei Statali della città di Roma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In questa fase in cui non è ancora possibile pensare ad eventi pubblici di grandi dimensioni, la famiglia Bosso lavora a completare la pubblicazione dei testi, dei pensieri e della musica del maestro. Oltre al cofanetto – fa sapere la famiglia che sostiene ogni iniziativa ufficiale – con tutte le sue registrazioni discografiche pubblicate in vita, la seconda tappa di questo percorso è incarnata dal volume ‘Faccio Musica’, che raccoglie i suoi più intensi testi inediti o parzialmente inediti degli ultimi quattro anni di lavoro e riflessione, quindi da oggi i primi due volumi di musiche per pianoforte, cui seguiranno da settembre tutte le partiture delle opere più note.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Atp Finals: Sacco, venduti già 63.000 biglietti
Tour operator Gattinoni apre grande hub, promuoveremo Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
16:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono già 63.000 i biglietti venduti per le Nitto Atp Finals di Torino, il 20% all’estero nonostante l’epidemia. Prevediamo 100 eventi, molti dei quali internazionali, con una ricaduta economica tra i 120 e i 150 milioni di euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per 10-15 giorni la città sarà pienissima”. Lo ha detto l’assessore comunale allo Sviluppo Economico, Commercio e Turismo, Alberto Sacco, durante la presentazione dell’hub Gattinoni, official tour operator dell’evento in programma dal 14 al 21 novembre 2021 e per i successivi 4 anni a Torino.
“Le Atp Finals saranno una grandissima vetrina per la città.
Torino nuova Wimbledon? Noi saremo meglio”. ha affermato la sindaca Chiara Appendino. “Non saranno solo i dieci-quindici giorni dell’iniziativa – ha aggiunto Maurizio Vitale, presidente di Turismo Torino e provincia – ma è un’occasione straordinaria di visibilità della città”. “Siamo impegnati con la campagna vaccini per ripartire, le Atp avranno un ruolo importante. Ripartire attraverso un grande evento sportivo fa bene all’economia del Piemonte, ma anche alle teste delle persone. Bisogna alimentare speranze, prospettive” ha sottolineato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.
“Nel 2019 – ha detto Franco Gattinoni, presidente del tour operator – abbiamo portato più di 130 eventi a Milano, vorremmo provarci anche qui. Sappiamo che non è facile, che Torino non è Milano, ma mi sono innamorato di questa città e ci vogliamo provare”. Gattinoni dispone di migliaia di biglietti per le partite che si disputeranno al Pala Alpitour, camere sia a Torino sia nei territori abbinabili (come Langhe, Roero e Monferrato). Nei 1000 mq al piano terra del nuovo hub sono a disposizione del pubblico delle Nitto Atp Finals, con la City Lounge dedicata e navette di cortesia per il Pala Alpitour.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: cabina di regia per costruire la città del futuro
Accompagnerà progetti strategici
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
16:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il claim, ‘Costruiamo la Torino di domani’, ne definisce bene l’impegno. Per accompagnare la realizzazione dei progetti strategici per il futuro del capoluogo piemontese, le istituzioni locali, insieme con Politecnico, Università e Unione industriale, ha costituito una cabina di regia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il suo coordinamento è stato affidato alla Camera di Commercio e si riunirà con cadenza mensile.
“Operare insieme per far sì che vengano rispettati i cronoprogrammi, verificato costantemente lo stato di avanzamento dei lavori e assicurata continuità ai percorsi definiti per quei progetti ritenuti fondamentali in chiave di rilancio di Torino e del torinese, anche tenendo conto della possibilità di impiegare per la loro realizzazione le risorse europee del recovery fund”, spiega l’assessore a Innovazione e Smart City della Città di Torino, Marco Pironti.
Tra i progetti di cui si occuperà la cabina di regia il Parco della salute, il Polo dell’automotive e la Cittadella dell’aerospazio, l’Istituto italiano per l’intelligenza artificiale, la Casa delle tecnologie emergenti di Torino, il Campus Valentino, la Città delle scienze a Grugliasco oltre ai progetti di più ampia portata quali il Piano urbano della mobilità sostenibile e il Piano di resilienza climatica. “Sfide su cui c’è una grande convergenza di visione – osserva l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Piemonte, Andrea Tronzano – nel costruire la Torino del futuro, attraverso luoghi emblematici presenti nell’area metropolitana; paradigmi di una regione che si sta trasformando Progetti che troviamo a Torino ma i cui benefici saranno a vantaggio di tutti i piemontesi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ambiente:Platic Free,5000 volontari puliscono fiumi Piemonte
Domenica 23 maggio. Assessore Marnati, iniziativa straordinaria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
17:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oltre cinquemila volontari, uniti sotto le bandiere blu di Plastic Free, saranno impegnati domenica 23 maggio in Piemonte in una grande operazione di pulizia da plastica e rifiuti dei corsi d’acqua lungo l’asta del Po.
In Piemonte l’iniziativa, che si prolunga fino alle foci del fiume, coinvolge 10 Comuni: Torino, Alpignano, Moncalieri, Cafasse, Ivrea, Vercelli, Alessandria, Asti, Galliate e Verduno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La presentazione oggi in videoconferenza alla presenza dell’assessore regionale all’Ambiente, Matteo Marnati.
“E’ un’iniziativa straordinaria”, ha detto Marnati. “Grazie alle risorse del Next Generation Eu, insieme a quelle dei fondi strutturali 2021-2027, potremo affrontare le sfide della transizione ecologica. Stiamo cercando di incanalare le risorse sulla rete idrica e sul recupero dei rifiuti. Oggi il 50% della plastica che viene recuperata non viene riutilizzata e quindi stiamo lavorando sulla circolarità dei rifiuti, e in questo settore un ruolo importante sarà quello svolto dalla ricerca e dall’innovazione per il recupero della plastica. Altro fronte sul quale lavorare sarà quello della contrazione della produzione dei rifiuti: oggi ogni cittadino produce 19 kg l’anno di rifiuti di plastica”.
In Piemonte l’iniziativa coinvolge anche l’Università di Torino e quella del Piemonte orientale. L’obiettivo, fra Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto, è quello di rimuovere oltre 50 mili chilogrammi di rifiuti dall’ambiente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cirko Vertigo mostra lavori e seleziona nuove leve
Gli allievi incontrano il pubblico a Grugliasco con ‘Impromptu’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
17:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’accademia di Fondazione Cirko Vertigo, da anni uno dei maggiori enti europei dediti alla formazione di giovani talenti circensi con il corso di formazione biennale per Artista di Circo Contemporaneo, l’unico che rilascia un Attestato di Specializzazione riconosciuto dalla Regione Piemonte e dall’Ue, va alla ricerca delle nuove leve da inserire nel prossimo biennio, e mostra i lavori dei giovani attualmente impegnati nel percorso.
Per i giovani artisti del primo anno l’incontro con il pubblico si concretizza con lo spettacolo ‘Impromptu’, al Le Serre di Grugliasco, mentre gli allievi del secondo anno lo faranno con gli Exit di fine luglio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Queste fasi di creazione libera accolgono spesso momenti di introspezione – spiega il direttore Paolo Stratta – in quanto la ricerca creativa degli studenti è lasciata libera di rivolgersi verso i temi per loro più importanti e personali che quest’anno sono stati la mancanza di contatto, la solitudine e l’enorme bisogno di tornare ad abbracciarsi. I giovani allievi hanno potuto quest’anno seguire i loro corsi a distanza. Potersi esibire davanti a un pubblico – aggiunge Stratta – assume ancora più valore e diventa un momento di restituzione per il territorio e di formazione per gli studenti”.
Il 14 e 15 giugno invece saranno selezionati, con due giorni di audizioni, le nuove leve che frequenteranno il prossimo biennio. Tra gli iscritti ragazzi provenienti da tutto il mondo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Artissima, dal 5 al 7/11 a Oval di Torino, ma anche digitale
Fiera dedicata ad arte contemporanea diretta da Ilaria Bonacossa

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
17:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si terrà dal 5 al 7 novembre la ventottesima edizione di Artissima, l’unica fiera in Italia esclusivamente dedicata all’arte contemporanea, per il quinto anno diretta da Ilaria Bonacossa. Dopo l’edizione ibrida del 2020, quest’anno è prevista una attenta combinazione tra fisico e digitale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da venerdì 5 a domenica 7 novembre gli spazi dell’Oval di Torino accoglieranno le quattro storiche sezioni della fiera – Main Section, New Entries, Dialogue/Monologue e Art Spaces & Editions – e il pubblico, in linea con gli standard di sicurezza che Artissima è in grado di offrire e in conformità alle disposizioni di legge vigenti all’apertura.
Artissima XYZ – la piattaforma digitale che dal 2020 ospita le tre sezioni curate della fiera, Present Future, Back to the Future e Disegni – sarà visibile online dal 4 a 9 novembre e fisicamente in tre mostre collettive allestite nel padiglione fieristico. L’edizione è dedicata al concetto di Controtempo.
“L’arte – spiega Ilaria Bonacossa – ha sempre agito in un ‘controtempo emotivo e formale’ grazie a intuizioni che anticipano il futuro cambiando le traiettorie di visione della realtà, scalzando i paradigmi e aprendo a interpretazioni e prospettive imprevedibili eppure imprescindibili. Sotto questa luce, la storia dell’arte si compone di una polifonia di voci a tempo e in controtempo, in una sinfonia unica e sorprendente.
Una sinfonia che Artissima vuole continuare e contribuire a scrivere”.
Dopo una partnership progettuale avviata nel 2020, Intesa Sanpaolo sarà Main Partner della fiera. Tra le novità anche l’ingresso nel comitato di selezione delle gallerie di Philippe Charpentier della galleria Mor Charpentier di Parigi. Nuova la grafica, affidata per il quarto anno allo studio torinese Fionda.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bottom Up! approda a Venezia alla Biennale Architettura
Per una giornata dedicata alla trasformazione urbana dal basso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
18:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bottom up!, il festival di architettura di Torino, esperimento di trasformazione urbana improntato al sociale, approda alla 17/a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia. Il 29 maggio al Padiglione Italia, il festival ideato dalla Fondazione per l’Architettura/Torino e dall’Ordine degli Architetti di Torino organizza una giornata patrocinata dal Senato, per raccontare la propria esperienza di modello di rigenerazione in linea con il tema del padiglione ‘Comunità Resilienti’, curato da Alessandro Melis.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tra gli ospiti di Bottom Up! il fondatore di Eataly Oscar Farinetti, con la lectio magistralis ‘Resilienza ambientale, resilienza sociale’, Giorgio Marsiaj, presidente della Consulta Valorizzazione Beni artistici e culturali, Giulia Tosetti, ceo di Promemoria family, l’economista Paolo Turati, Cristina Coscia, presidente Oat, la presidente e la direttrice della Fondazione per l’Architettura Alessandra Siviero ed Eleonora Gerbotto.
“‘Bottom Up! è un esperimento che fa dell’architettura un motore di trasformazione della coesione sociale e delle comunità urbane realizzando connessioni virtuose tra soggetti attivi nell’educazione, nella solidarietà, nell’integrazione, nella psicologia, nella socialità”, racconta Siviero. “La Biennale – aggiunge Gerbotto – si interroga su come vivremo insieme domani.
Il modello Bottom Up! è una possibile risposta: una società nella quale gli architetti siano progettisti sociali, attori in grado di accogliere i bisogni e i desideri delle comunità, trasformarli in progetti e guidare il processo di trasformazione urbana insieme alle comunità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Langhe Monferrato e Roero narrate su piattaforma Loquis
Sul piattaforma di geo podcasting già pubblicate 52 storie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
19:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I territori e le persone di Langhe Monferrato e Roero narrati ponendo particolare attenzione all’aspetto della creatività. La novità sul canale Visit LMR, The Home of BuonVivere, in italiano e in inglese, creato sulla piattaforma di geo podcasting ‘Loquis’, app gratuita.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’iniziativa fa parte della nuova strategia di comunicazione digitale dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero. Sono 52 le storie già pubblicate sul canale, ogni settimana nuovi podcast in aggiornamento, fino a un totale di 100 storie da ascoltare mentre si cammina nei luoghi visitati oppure da casa.
Contemporaneità e tradizione sono il file rouge dei racconti di Langhe Monferrato Roero: un mix tra arte contemporanea, gusto della tradizione, cultura letteraria del passato e del presente, cultura vinicola, sempre con uno sguardo internazionale. In The Home of BuonVivere si possono ascoltare storie su artisti, musicisti, scrittori, aziende e musicisti di fama internazionale, non mancano i personaggi di fantasia- Il valore aggiunto dei podcast di LMR è la collaborazione, per la prima volta sulla piattaforma di Loquis, della scuola di storytelling ‘Scuola Holden’. Il nuovo canale sarà accessibile a questo indirizzo e sul nuovo sito di destinazione dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Olivetti e Tecno, postazione lavoro smart per casa e ufficio
Tundo, mercato Smart Home avrà giro affari oltre 1 mld nel 2023
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
20:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una postazione di lavoro intelligente per la casa e per l’ufficio: si chiama Sintesi e nasce da un progetto di collaborazione tra Olivetti, digital farm per le soluzioni IoT del Gruppo Tim, e Tecno. Dai sensori per misurare la qualità dell’aria alle luci ambientali che seguono gli orari del giorno, dalle cuffie che cancellano il rumore al monitor che non affatica la vista fino all’avviso che segnala quando è il momento di fare una pausa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ possibile infatti far dialogare la postazione con l’headquarter aziendale, i server centrali o le piattaforme condivise.
“Un ritorno alle origini, mi sembra di ripercorrere come è nata la P40, uno dei primi prodotti Tecno pensati per l’uomo in una logica tecnologica. Oggi insieme a Olivetti è nato un nuovo prodotto, si chiama Unica, ed è la sintesi tra estetica e funzionalità”, commenta Giuliano Mosconi, presidente e amministratore delegato Tecno. “Il mercato della Smart Home, come rappresentato dal Centro Studi Tim, ha elevate potenzialità al punto che si stima raddoppierà il giro d’affari in pochi anni in Italia, fino a superare il miliardo di euro entro il 2023.
Per Olivetti questo settore rappresenta un banco di prova fondamentale e il lancio di Sintesi è un importante risultato, che evidenzia anche la capacità delle tre aziende di fare sistema mettendo a fattore comune le reciproche competenze”, sottolinea Roberto Tundo, amministratore delegato di Olivetti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini:Valentino hub ‘misto’ per pubblico e aziende private
Ma in ex padiglione Torino Esposizioni restano letti d’ospedale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
21:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il nuovo hub vaccinale allestito all’ospedale Valentino nell’ex padiglione di Torino Esposizioni sarà utilizzato per il sistema pubblico durante il giorno, mentre dal tardo pomeriggio sarà messo a disposizione delle aziende private, in particolare di piccole dimensioni, per la vaccinazione dei dipendenti. Manterrà però anche l’attuale allestimento con i posti letto in modo da “essere pronto – sottolinea la Regione – a dare supporto al sistema ospedaliero qualora fosse necessario”.

Il progetto di riconversione è stato illustrato oggi dal commissario dell’area giuridico-amministrativa dell’Unità di Crisi, Antonio Rinaudo, in un incontro con le associazioni di categoria, tra le quali Camera di Commercio, Unioncamere, Cna, Confartigianato, Unione Industriale, e Ascom. Presenti anche il direttore generale della Città della Salute, Giovanni La Valle, e dell’Asl Città di Torino, Carlo Picco.
Durante l’utilizzo da parte delle aziende, la sanità pubblica fornirà i vaccini e il supporto informatico e logistico. Alle aziende resterà il costo del personale sanitario che praticherà le vaccinazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
COVID: Piemonte migliora ancora, -18% casi
Cala incidenza nuovi positivi. Definito hub vaccini ‘Valentino’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 maggio 2021
21:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un quadro di ulteriore miglioramento, che conferma il Piemonte in zona gialla, emerge dal pre-report settimanale del Ministero della Salute con l’Istituto Superiore di Sanità, che sarà ufficializzato domani.
Nella settimana dal 3 al 9 maggio cala ulteriormente l’incidenza dei nuovi casi (-18%), con una diminuzione superiore a quella delle due settimane precedenti.
S
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche se l’Rt puntuale, sebbene sempre significativamente inferiore a 1, sale a 0.93 dallo 0.84 della settimana precedente.
La percentuale di positività dei tamponi scende ancora, passando da 7.3% a 5.7%. E si confermano entrambi sotto soglia, e ulteriormente ridotti, i tassi di occupazione dei posti letti ordinari (da 34% a 28%) e in terapia intensiva (da 30% a 24%).
Calano i focolai attivi, i nuovi casi, e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note.
Intanto nel capoluogo è in via di riconversione il Covid Hospital del Valentino nell’ex padiglione di Torino Esposizioni, che diventerà hub vaccinale e sarà utilizzato in modo misto, sia dalla sanità pubblica, sia dalle aziende private.
Funzionerà per il sistema pubblico durante il giorno, mentre dal tardo pomeriggio sarà messo a disposizione delle aziende, in particolare di piccole dimensioni, per la vaccinazione dei dipendenti. Manterrà però anche l’attuale allestimento con i posti letto in modo da “essere pronto – sottolinea la Regione – a dare supporto al sistema ospedaliero qualora fosse necessario”. Durante l’uso da parte delle aziende la sanità regionale fornirà i vaccini e il supporto informatico e logistico. Ai privati resterà il costo del personale sanitario che praticherà le vaccinazioni.
Oggi sono state vaccinate in Piemonte 31.441 persone, e in 14.537 casi si è trattato di richiami. Dall’inizio della campagna sono state inoculate 1 milione 941.591 dosi, corrispondenti all’87,3% di quelle finora disponibili.
I nuovi casi di Covid sono 706, pari al 3,2% dei 22.407 tamponi eseguiti. I ricoverati in terapia intensiva sono 143 (-2 rispetto a ieri). Negli altri reparti i pazienti sono 1.497 (-102 rispetto a ieri). I decessi sono 14, per un totale di 11.465 dall’inizio della pandemia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tennis, Open d’Italia: impresa Sonego, l’azzurro ai quarti
Ha sconfitto Tiem dopo quasi 3 ore e mezzo. Incontrerà Rublev
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
13 maggio 2021
23:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Sonego vola ai quarti di finale degli Internazionali d’Italia di tennis dopo una battaglia lunga 3h26′ contro l’austriaco Dominic Thiem. Il piemontese resta l’ultimo azzurro in gara e vince in tre set con il punteggio di 6-4, 6-7, 7-6.
Domani affronterà Rublev.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Furti in abitazione con scusa ‘falso tecnico’, otto arresti
Operazione carabinieri Novara, sequestrati 800mila euro beni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
14 maggio 2021
08:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Otto persone sono state arrestate dai carabinieri di Novara nell’ambito dell’operazione ‘Elder’.
Facevano parte di tre ‘batterie’ specializzate nei furti in abitazione ai danni di anziani.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il sistema era sempre lo stesso: si presentavano come ‘falsi tecnici’ alla porta di casa e, dopo aver raggirato le vittime ed essersi introdotti nell’appartamento con il loro consenso, rubavano l’oro e il denaro che riuscivano a trovare.
Il primo gruppo, composto da tre pregiudicati, è stato fermato lo scorso febbraio a Sillavengo, mentre negli ultimi giorni sono stati arrestati altri quattro uomini che componevano altri due gruppi criminali, a Carmagnola (Torino) e Vercelli.
Sono ritenuti responsabili di numerosi episodi di furto in abitazione perpetrati tra il 2020 ed il 2021 tra il Piemonte e la Lombardia. E’ stata anche sequestrata refurtiva e denaro contante, per un valore di circa 600 mila euro.
Individuato e arrestato il ricettatore al quale si rivolgevano i malviventi dopo i colpi per rivendere gli oggetti in oro e gli orologi di pregio. E’ stato trovato in possesso di oltre 200 mila euro in contanti e preziosi per un valore di svariate decine di migliaia di euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: effettuava attività screening, indagato falso medico
Era titolare società che operava anche per enti pubblici
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
08:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Effettuava tamponi rapidi e molecolari, nonché prelievi venosi per il rilevamento del Covid-19, anche per conto di enti pubblici, ma era privo di qualsiasi titolo abilitativo all’esercizio della professione medica. Il titolare di un laboratorio nel centro di Vercelli, che era solito presentarsi come medico benché non lo fosse, è indagato dalla Procura di Torino per esercizio abusivo della professione medica e attivazione di un centro medico non autorizzato.
S
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nei confronti dell’uomo i carabinieri del Nas hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare che consiste nell’interdizione temporanea dall’esercizio di attività professionali o imprenditoriali. Le indagini sono state condotte dal sostituto procuratore Carlo Introvigne e hanno avuto origine nel gennaio scorso dalla segnalazione del laboratorio.
Gli accertamenti hanno permesso di accertare che la società, dedita alla commercializzazione di prodotti nel settore farmaceutico e operante come tramite tra personale abilitato all’esecuzione di tamponi e un istituto diagnostico campano, aveva in realtà avviato sin dall’inizio della pandemia una propria attività di screening legata a Covid-19, estendendo i propri interessi, oltre che in Piemonte, anche in Lombardia, attraverso la pubblicazione di servizi e partecipazioni su mass media anche di rilievo nazionale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Unicredit: Orcel inizia da Torino visita reti filiali Italia
Nei locali che furono della sede storica della Cassa Risparmio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
10:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Andrea Orcel, amministratore delegato di UniCredit, ha scelto Torino per la sua prima visita in una filiale della banca che è stato chiamato a guidare, in via XX settembre, nei locali che furono della sede storica della Cassa di Risparmio di Torino.
Dopo l’annuncio della nuova struttura organizzativa e del nuovo team manageriale che avrà la responsabilità di guidare il business e sviluppare il nuovo piano strategico – sottolinea la banca – un segnale concreto della centralità della rete commerciale e delle persone di UniCredit che costituiscono il motore del successo del Gruppo.
Il posizionamento dell’Italia nel nuovo assetto della banca riflette l’importanza cruciale che questo Paese riveste per UniCredit che ne onora così le radici, l’essenza e lo spirito, riconoscendoli parte integrante e di valore del Dna del Gruppo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Comunali:Appendino, senza processi avrei continuato percorso
Cercherò far sentire mia voce perché città abbia continuità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
11:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Proprio per via anche delle questioni giudiziarie ho scelto e detto mesi fa di non ricandidarmi, non per questioni legate all’attività del sindaco”, ma se non ci fossero state le vicende processuali, “penso che probabilmente avrei scelto di continuare il percorso, mi sembra comunque giusto che dopo 5 anni si porti avanti quello che si è iniziato a fare”. A dirlo, intervenendo ad Agorà su Rai3, la sindaca di Torino, Chiara Appendino.

“Il mio auspicio – aggiunge – è che al di là di quelle che saranno le mie scelte e il mio percorso, e al di là dei colori politici, quanto fatto per la città debba avere continuità e cercherò di fa sentire la mia voce”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Per la musica libera’, la lapide che ricorda Ezio Bosso
Al cimitero di Torino l’omaggio della famiglia a un anno morte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
13:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“In memoria di Ezio Bosso, 1971-2020” e, in corsivo più in basso la frase “Per la musica libera”. E’ una targa semplice quella che, ad un anno dalla sua scomparsa, ricorda il maestro al Cimitero Monumentale di Torino.

Nel portafiori una rosa rossa e, tra le foglie, un foglietto viola con la scritta “Ciao Ezio grazie” circondata da cuoricini e il simbolo musicale della chiave.
Da oggi i tanti fan del compositore e pianista torinese, ma anche direttore d’orchestra, potranno portargli un saluto. Un piccolo gesto, voluto dalla famiglia, ma non l’unico appuntamento in questo primo anniversario della morte. Il ricordo ufficiale domani, con un concerto visibile in streaming al Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo.
Tra le iniziative anche il nuovo singolo, in uscita su tutte le piattaforme digitali, di Oskar degli Statuto, amico con cui Bosso condivideva anche il tifo per il Torino che incontrava ogni volta che tornava a Torino. La Città ha già annunciato che gli intitolerà i giardini di piazza Statuto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terzo Valico: altri 49 milioni per interventi sul territorio
Al via la seconda fase del ‘Progetto condiviso di sviluppo’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
14 maggio 2021
14:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Altri 49 milioni di euro sono pronti per essere investiti per la seconda fase del ‘Progetto condiviso di sviluppo del territorio piemontese’ attraversato dalla nuova infrastruttura ferroviaria del Terzo Valico dei Giovi. Si aggiungono agli 11 milioni già distribuiti agli undici comuni interessati, portando così l’investimento complessivo a 60 milioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Assegnati a ciascun comune, saranno utilizzati per interventi mirati a favorire e rilanciare lo sviluppo economico, sociale, ambientale e turistico dell’Alessandrino.
“Oggi è una giornata importante per la storia del Terzo Valico – ha sottolineato il commissario straordinario per l’opera, Calogero Mauceri, annunciando il via della seconda fase del progetto nel corso di un evento al quale è intervento da remoto anche il ministro delle infrastrutture Enrico Giovannini -. Oggi si arriva alla concretizzazione e si parla di realizzazione con l’approvazione degli interventi. Il lavoro che abbiamo fatto tutti insieme ha portato alla realizzazione di un progetto che dovete sentire vostro, perché siamo partiti dalle vostre esigenze”.
Previsti 78 interventi, 5,9 milioni di nuove strutture stradali, 23 edifici pubblici riqualificati, 14 chilometri di piste ciclabili, 94 di sentieri pedonali riqualificati, 27 aree pubbliche riviste e 36,2 chilometri di strade sulle quali si interverrà con manutenzioni straordinarie. Più due interventi sulla digitalizzazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terzo Valico: Cirio, coinvolgimento sindaci è vera vittoria
Opera ha accelerato con commissario, nominarlo anche per Tav
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
14 maggio 2021
14:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“A decidere le sorti di un territorio deve essere quel territorio. Serve più attenzione in questo senso”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Così il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, in occasione della presentazione delle opere di accompagnamento, “che non vogliamo chiamare di compensazione”, del Terzo Valico sul territorio della provincia di Alessandria.
“La Regione – aggiunto – lavora sulla programmazione, ma sono i sindaci quelli che devono rivendicare e parlare di priorità.
Sono molto soddisfatto, quindi, del lavoro fatto con il progetto condiviso del Terzo Valico: la vera vittoria di oggi, oltre all’arrivo dei soldi, è proprio questa”.
Con i sessanta milioni verranno riqualificate strade, parchi, edifici, create piste ciclabili e percorsi. “Queste per noi – sottolinea Cirio – sono opere vitali. Non ci costruiamo solo la vivibilità per chi in queste zone ci abita, ma le prepariamo per i turisti. Il Piemonte può essere un campione sul settore dell’outdoor, del turismo legato alle attività all’aperto, a livello nazionale. Questi interventi aiuteranno”.
Fondamentale, per Cirio, il lavoro del commissario straordinario per l’opera, Calogero Mauceri: “Con il suo arrivo c’è stato un cambio di marcia. Prendiamo esempio per altri cantieri: per il Tenda, per la Tav, per i collegamenti con la Svizzera. Il Terzo Valico è un’opera importante non solo per l’Italia, ma per l’Europa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
IoLavoro, 6.000 partecipanti e mille video colloqui
Conclusa edizione digitale, prossimo appuntamento in autunno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
14:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati 6.000 i partecipanti ai due giorni dell’edizione digitale di IoLavoro: mille i video colloqui effettuati per 5.000 opportunità lavorative offerte da oltre 200 realtà: 112 aziende, 60 agenzie per il lavoro, 23 centri per l’impiego. Ricercate le figure legate ai settori informatico, socio-sanitario, meccanico, logistica, elettronica e sistemi di automazione; anche il turismo, la ristorazione, la grande distribuzione organizzata e il tessile hanno registrato fabbisogno di lavoratori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Preponderante la partecipazione di candidati del Piemonte e delle regioni limitrofe, ma numerosi gli accessi anche dal territorio nazionale e da paesi europei.Il 60% ha seguito l’evento da pc, il 35% da smartphone e il 5% da tablet, metà degli accessi alla piattaforma è avvenuto tramite autenticazione Spid. Sono state 2.800 le persone che hanno seguito il fitto programma di oltre 200 appuntamenti, tenuti da 390 relatori; 1.200 hanno assistito dalla piattaforma, 1.600 hanno seguito i webinar trasmessi live sul canale Facebook di IoLavoro.
“Per ripartire, non si può più ragionare a compartimenti stagni; serve il coraggio di mettere in campo una visione strutturale di lungo periodo. E’ necessario garantire un supporto concreto alle imprese per il sostegno all’occupazione con un nuovo modello di formazione per favorire l’incrocio fra domanda e offerta. Va superato l’assistenzialismo”c ommenta Elena Chiorino, assessore regionale al Lavoro. “Sono orgogliosa degli ottimi risultati ottenuti dalla seconda edizione completamente digitale di IoLavoro”, aggiunge Federica Deyme, direttrice di Agenzia Piemonte Lavoro. “Siamo soddisfatti di avere realizzato per la seconda volta un evento digitale di altissima complessità tecnologica e organizzativa” commenta Giampietro Ferrarese, organizzatore di IoLavoro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino rinnova accordo con Helbiz per mobilità green
Azienda ha 2.500 mezzi fra monopattini, bici e scooter elettrici
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
14:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino rinnova per un altro anno la sperimentazione sulla micromobilità con Helbiz, società americana leader globale nella micro-mobilità e protagonista di una recente fusione con GreenVision Acquisition Corp. e dell’acquisizione di MiMoto Smart Mobility.

A Torino, città nella quale la società è presente dall’inverno del 2019, i mezzi elettrici di Heibiz hanno già percorso più di 760 mila km con un risparmio stimato di CO2 di 1.350 tonnellate, a dimostrazione dell’importanza per i cittadini di sviluppare una mobilità rispettosa dell’ambiente, con zero emissioni. La flotta – arrivata a più di 2.500 mezzi fra monopattini, biciclette elettriche e scooter elettrici – e le opportunità offerte dal Progetto della Città Metropolitana di Torino per il collegamento con i comuni limitrofi, rappresentano una delle principali sfide per il futuro. Il tutto con fini educativi legati alla sicurezza e al rispetto ambientale. Non meno rilevante l’impatto della nuova mobilità a livello occupazionale: dall’apertura delle attività in Italia, Helbiz ha già assunto quasi 200 dipendenti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Garage Italia di Lapo Elkann entra nella blockchain
Da oggi le vetture realizzate avranno anche un token digitale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Garage Italia, l’hub creativo fondato da Lapo Elkann, specializzato in progetti di personalizzazione e restomod, fa il suo ingresso nella blockchain. Al momento dell’acquisto di una vettura o di una personalizzazione realizzata da Garage Italia, il cliente riceverà anche una sua versione digitale ‘tokenizzata’.

Per un’azienda dall’approccio fortemente digitale e cross-mediale come Garage Italia – si legge in una nota – il passaggio agli Nft è avvenuto in maniera naturale e quasi spontanea, spostando il focus dalla vettura fisica verso il suo corrispettivo digitale. I token unici e non fungibili rappresentano una certificazione della creatività della personalizzazione e servono a validare l’autenticità e l’unicità del progetto creativo.
“La creatività, l’unicità e l’originalità sono da sempre asset fondamentali per Garage Italia. Questo approccio alla tecnologia blockchain è perfettamente in linea con il suo Dna di recettore di nuove tendenze e sono orgoglioso di portare questa innovazione tecnologica nel settore automotive”, commenta Lapo Elkann, fondatore e creative chairman di Garage Italia.   TECNNOLOGIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Fulmini e grandine, a Torino primo temporale ‘estivo’
Maltempo sulla regione, sabato migliora con venti da ovest
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
18:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Forti tuoni, fulmini, pioggia intensa e grandine a Torino nel primo temporale con caratteristiche estive, dopo la prima parte del giorno soleggiata. Celle temporalesche anche sulle zone alpine e prealpine della provincia, segnala Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) spiegando che i fenomeni di maltempo sono legati a “un’onda depressionaria” arrivata sulla regione.

Per tutta la giornata sono quindi possibili temporali “localmente forti”. Tornerà sereno domani, quando si intensificheranno i venti da ovest. SEGUI IL METEO IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Musei Reali Torino, nasce il Baby Pit Stop Uncief
Una piccola sala riservata, lungo il percorso Museo di Antichità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nasce il Baby Pit Stop Unicef dei Musei Reali, un ambiente dedicato all’allattamento e alla cura del bambino, realizzato grazie a Soroptimist International Club di Torino. Se nei Pit Stop delle gare automobilistiche i piloti effettuano il cambio delle ruote e il rifornimento di carburante, nei Baby Pit Stop si può provvedere al cambio del pannolino e a fare il pieno di una poppata di latte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le mamme che allattano potranno disporre anche di uno spazio appositamente dedicato, una piccola sala tranquilla e riservata, collocata lungo il percorso di visita del Museo di Antichità. Lo spazio, situato nel piano interrato della Manica Nuova di Palazzo Reale, è facilmente raggiungibile anche dalla Galleria Sabauda e dai Giardini Reali, tramite un ascensore. La mamma vi troverà una comoda seduta e il fasciatoio, a pochi passi dai servizi. L’ambiente è pensato per accogliere anche bambini più grandi, in un momento di pausa dalla visita per tutta la famiglia. Ospita infatti un tavolino con due piccole sedie per riposare e tappetini colorati per sedersi e giocare davanti a un grande specchio.
L’allestimento, curato da Giorgia Corso e Barbara Vinardi, referenti per l’accessibilità dei Musei Reali, è stato realizzato grazie al generoso sostegno di Soroptimist International Club di Torino, nell’ambito delle iniziative promosse in Italia dall’associazione. Con questa iniziativa, i Musei Reali completano il loro percorso di adesione al circuito dei musei Nati con la Cultura, un progetto ideato da Fondazione Medicina a Misura di Donna e promosso da Abbonamento Musei, per un museo Kids & Family Friendly.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo “buona reazione, ci siamo ritrovati”
Tecnico Juve:”Compatti anche nelle difficoltà, aspetto positivo”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“A Reggio Emilia abbiamo fatto una partita da squadra nonostante la brutta sconfitta contro il Milan: c’è stata una buona reazione, ci siamo aiutati e siamo stati compatti anche nelle difficoltà, questo l’aspetto più positivo. Dovevamo ritrovarci a livello di squadra, lo abbiamo fatto”.
Così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, spiega il momento dei bianconeri tra il successo contro il Sassuolo e la vigilia del derby d’Italia contro l’Inter.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Energia: a Pinerolo il primo condominio autoconsumatore
Nel torinese. Di Acea Energie Nuove e Energy Center Politecnico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato inaugurato a Pinerolo, in provincia di Torino, il primo condominio autoconsumatore collettivo operativo d’Italia un passo importante verso la transizione energetica nel segno delle comunità energetiche rinnovabili. Il condominio è praticamente autonomo quanto a fabbisogno di energia elettrica e riscaldamento-raffrescamento in quanto per il 90% autoconsuma quanto prodotto dall’impianto fotovoltaico e dal solare termico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un edificio isolato mediante la tecnologia della facciata ventilata. Una pompa di calore sul tetto sfrutta l’energia del fotovoltaico per produrre acqua calda o fredda. Questi due impianti, in sintesi, consentono di produrre l’acqua calda sanitaria, di riscaldare le abitazioni d’inverno e raffrescarle d’estate, alimentando elettricamente la pompa di calore e di produrre energia elettrica per il consumo dell’edificio. Ogni inquilino è dotato di uno schermo nel proprio appartamento con sistema Building Management System sinottico di controllo e gestione della temperatura di ciascuna camera in base agli orari e differenti utilizzi degli spazi.
All’inaugurazione trasmessa in streaming hanno partecipato, tra gli altri, il senatore Gianni Pietro Girotto, presidente della Commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato, Luca Salvai, sindaco di Pinerolo, Andrea Tronzano, assessore al Bilancio della Regione Piemonte, Francesco Carcioffo, amministratore unico di Acea Energie Nuove, società pubblica che ha realizzato questo intervento nell’ambito del progetto Energheia con Tecnozenith e con l’Energy Center del Politecnico di Torino. “E’ un esempio senza precedenti nel nostro Paese, che apre prospettive fino a poco tempo fa inimmaginabili in termini di risparmi nella bolletta energetica, se si pensa che in Italia ci sono 1.200.000 condomini, all’interno dei quali vivono 20 milioni di persone”, commenta Girotto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Pirlo “senza fuoco dentro perdi punti, tanti errori”
“Ho in testa tutto, farò esami con mio staff alla fine”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono stati commessi tanti errori, se siamo a questo punto è perché ce ne sono stati tanti: in testa ho tutto, a fine anno farò esami e parlerò con il mio staff per esaminare la stagione”: così Pirlo commenta l’annata della Juventus a 180′ dalla fine del campionato e con la finale di coppa Italia da giocare. “Dispiace perché in certe occasioni è mancata compattezza, bastava poco per raccogliere qualche punto in più – aggiunge l’allenatore bianconero – perché durante la stagione abbiamo avuto cali di tensione, non eravamo concentrati al massimo sull’obiettivo e capita che senza fuoco dentro perdi punti che ti costano i campionati”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Pirlo: “ci deve bruciare vedere Inter tricolore”
“Conte con la squadra migliore per dimostrare di aver meritato”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Domani ci deve bruciare vedere la squadra che viene come campione d’Italia allo Stadium, ci deve dare qualcosa in più”: il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, suona la carica in vista della sfida contro i nerazzurri. “Conte verrà qui con la squadra migliore, vorranno dimostrare di aver meritato di vincere – aggiunge l’allenatore bianconero – e anche loro la prepareranno al meglio perché è sempre Juve-Inter”.

Sull’eventuale passerella nel pre-partita per l’omaggio al club titolato: “Vedremo domani cosa ci diranno di fare, – risponde Pirlo – la società comunque ha già fatto i complimenti ai nerazzurri”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gruppo Nobili, ricavi a 76,5 mln e 3,5 mln prodotti venduti
Azienda rubinetteria chiude 2020 da record e cresce nei 4 mesi
c
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un fatturato salito a 76,5 milioni di euro (+4% sul 2019), 3,5 milioni di prodotti venduti, una crescita sul mercato italiano del 16% e un export del 78%: sono i dati che certificano “il 2020 da record” del Gruppo Nobili. Un percorso che non sembra arrestarsi, visto che nei primi 4 mesi del 2021 la progressione sull’anno precedente supera già il 55%.

Nel periodo più difficile per l’economia globale, la prima azienda italiana di rubinetteria raggiunge quindi il punto più alto della sua crescita e continua a correre, con investimenti tecnologici e un nuovo stabilimento da 35.000 mq che, una volta operativo, renderà il polo di Suno, in provincia di Novara, uno dei più grandi d’Europa per la produzione di rubinetti.
“Il lockdown ci ha rallentati, ma solo momentaneamente e alla ripresa abbiamo dovuto fronteggiare un fortissimo incremento della domanda. I risultati ottenuti confermano non solo la bontà delle nostre strategie industriali ma anche la forza del gruppo di lavoro costruito negli anni”, sottolinea il direttore commerciale Carlo Alberto Nobili.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Senatore chiede chiusura Lombroso, ‘è razzismo scientifico’
De Bonis presenta richiesta al ministro della Cultura
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una richiesta di chiudere il museo Lombroso a Torino per il suo “razzismo scientifico” è stata presentata al ministro della Cultura dal senatore Saverio De Bonis. “Si chiede di sapere – è una parte del contenuto dell’atto pubblicato sul sito internet del Senato – quali iniziative il ministro intende intraprendere perché quanto rappresentato nel museo dedicato a Lombroso per avvalorare le sue insensate e balorde teorie basate sul razzismo scientifico vadano smentite”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Immaginate – scrive De Bonis sulla sua pagina Facebook – se a Torino ci fosse un museo (ma esiste) dedicato alla superiorità del Popolo settentrionale rispetto ai meridionali, e se in questo museo fossero esposti (e lo sono) i resti dei Patrioti meridionali che resistettero all’invasione piemontese. Questo è il quadro di un’Italia inconsapevole”.
Fondato nel 1876 da Cesare Lombroso, esponente di spicco della fisiognomica, la disciplina oggi relegata all’ambito delle pseudoscienze che pretendeva di dedurre i caratteri psicologici di una persona attraverso l’aspetto fisico, il museo ha visto nascere numerosi comitati nel corso degli anni che ne chiedono la chiusura considerandolo una sorta di celebrazione razzista contro i briganti meridionali del XIX secolo. E che invocano anche la restituzione dei reperti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: comitato Atp Finals, Appendino presidente
Ne fanno parte anche Regione Piemonte, Governo e Fit
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
15:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prima riunione oggi al Foro Italico di Roma del costituendo Comitato per le Finali Atp di Torino. Con la sindaca Chiara Appendino, che lo presiede, ne fanno parte l’assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca, l’onorevole Simone Valente in rappresentanza del Governo e l’avvocato Fabrizio Tropiano per la Federazione Italiana Tennis (Fit).

La costituzione del Comitato avverrà a Torino, il 20 maggio a Palazzo Civico, di fronte al notaio incaricato..Subito dopo la la firma dell’atto costitutivo, si riunirà per la prima volta affrontando i primi importanti argomenti in ordine alla promozione del territorio e definendo le relative linee d’azione.
Il Comitato avrà infatti funzioni di coordinamento e monitoraggio in ordine alla promozione della città e del territorio, favorendo anche lo sviluppo delle locali attività economiche, sociali e culturali. Anche grazie alla sua attività, le Nitto ATP Finals costituiranno sempre di più un argomento strategico nell’agenda promozionale di Torino, della Regione Piemonte e dell’Italia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
San Mauro, Paola Antonetto candidata sindaco centrodestra
Coalizione unita dopo vent’anni per riconquistare il Comune
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
16:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paola Antonetto sarà la candidata sindaca del centrodestra a San Mauro (Torino). Lo ha deciso il Tavolo provinciale del centrodestra, riunitosi oggi.
“Ci è parsa una ottima sintesi per riuscire a creare una coalizione competitiva e allargata. Insieme con Paola candidata sindaco, abbiamo definito anche che Daniele Paletto correrà come vicesindaco mentre Roberto Pilone sarà chiamato a un incarico con un assessorato con importanti deleghe”, dicono in una nota i coordinatori provinciali di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Udc Alessandro Benvenuto, Roberto Rosso, Fabrizio Bertot e Paolo Greco Lucchina.
“Vorrei ringraziare tutti gli esponenti del centrodestra e, in particolare, Roberto Pilone e Daniele Paletto, persone di esperienza e qualità che abbiamo convenuto lavoreranno con me per conquistare e poi governare San Mauro – afferma Antonetto -.
Dopo 20 anni il centrodestra si ripresenta unito, forte anche del collante civico, e pronta a riprendersi San Mauro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vino: Comitato Nazionale approva nuova docg Canelli
Confagricoltura: “Nuovi stimoli per miglioramento qualità”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
16:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Canelli ha ottenuto il riconoscimento della docg, che deriva dalla sottozona delle denominazione di origine controllata e garantita Asti.
L’approvazione è arrivata – informa Confagricoltura Piemonte – dal Comitato Nazionale Vini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Canelli docg si otterrà da vigne coltivate col solo vitigno Moscato bianco nei comuni di Bubbio, Calamandrana, Calosso, Canelli, Cassinasco, Castagnole Lanze, Coazzolo, Costigliole d’Asti, San Marzano Oliveto, Moasca e Loazzolo in provincia di Asti e nei comuni di Camo, Castiglione Tinella, Cossano Belbo, Mango, Neive, Neviglie e Santo Stefano Belbo in provincia di Cuneo.
Sono inoltre stati modificati – informa Confagricoltura – i disciplinari di produzione delle doc Freisa d’Asti e Barbera d’Alba e delle docg Gavi e Asti.
“La docg Canelli – commenta Enrico Allasia, presidente di Confagricoltura Piemonte – offrirà nuovi stimoli per il miglioramento qualitativo a un gruppo di produttori in costante crescita, fortemente impegnato per la valorizzazione dell’identità territoriale del prodotto principe delle colline del Moscato”.
Per quanto riguarda gli altri provvedimenti, nel caso dell Freisa d’Asti: tra le modifiche principali è stata modificata la base ampelografica: il vitigno Freisa dovrà essere presente per almeno il 90%; nel restante 10% saranno consentiti tutti i vitigni a bacca nera, esclusi gli aromatici, idonei alla coltivazione nella regione Piemonte.
Per il Barbera d’Alba la modifica riguarda il riconoscimento della sottozona Castellinaldo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio distrugge bar della Cittadella di Alessandria
S’indaga sulle cause, forse mozzicone sigaretta dopo furto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
14 maggio 2021
16:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un incendio ha distrutto il bar che si trova all’interno della Cittadella di Alessandria. I gestori della Pro Loco Fortezza di Casalbagliano, che hanno presentato denuncia ai carabinieri, se ne sono accorti all’orario di apertura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Potrebbe trattarsi di un incidente”, spiega Michele Caridi, della Pro Loco, riferendo che “i vigili del fuoco”, intervenuti con la polizia municipale, “non hanno trovato nessuna traccia né di benzina né di altro”.
La struttura del bar, rifatto da pochi anni, era completamente di legno. A innescare l’incendio potrebbe essere stato un mozzicone di sigaretta. “Abbiamo trovato il lucchetto della porta divelto – continua Caridi – e questo vuol dire che qualcuno l’ha forzata, magari per prendere da bere e vedere di portare via qualcosa. Si saranno fermati per qualche birra, perché abbiamo trovato delle bottiglie per terra, e avranno buttato un mozzicone”.
Qualcuno potrebbe essere entrato dal fossato, “perché abbiamo trovato l’erba schiacciata in un punto”. L’impianto delle telecamere di sicurezza è stato distrutto dalle fiamme, per cui non sarà possibile utilizzare le immagini. Il bar era un punto di ristoro e anche di presidio fondamentale all’interno della fortezza. “Vedremo di ripulire al più presto, per dare di nuovo questo servizio alle famiglie”, assicura Caridi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arte: Il Museo che non c’è, incontro con direttrice Rivoli
Fondazione De Fornaris, in streaming lunedì 24 maggio alle 18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
16:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo il grande successo del primo live streaming dedicato a Felice Casorati con protagonista Riccardo Passoni, direttore della Gam – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, il secondo appuntamento, in diretta da “Il Museo che non c’è”, sarà condotto da Carolyn Christov-Bakargiev. Il 24 maggio alle 18 il direttore del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea analizzerà il Ritratto di Massimo d’Azeglio di Giuseppe Molteni, svelando tutti i segreti che si celano dietro un’opera che si riteneva un Autoritratto e di cui è stata scoperta, grazie ad approfondite ricerche, una nuova paternità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non mancheranno inoltre approfondimenti su una serie di altri ritratti presenti nella collezione della Fondazione De Fornaris.
Per il terzo appuntamento, il 14 giugno alle 18, il presidente della Fondazione De Fornaris Piergiorgio Re uscirà dall’ambientazione del Museo Virtuale per accompagnare il pubblico all’interno dello studio di Giuseppe Penone per una conversazione con l’artista di fama internazionale. Proprio dalla sua opera “In limine”, collocata all’esterno della Gam di Torino e realizzata nel 2011 su iniziativa della De Fornaris per i 150 anni dell’Unità d’Italia, parte il tour virtuale che conduce all’ingresso de Il Museo che non c’è.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 595 positivi, -94 ricoverati
Diciannove morti, +961 guariti, tasso positività 2,4%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
18:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte sono 595 i nuovi casi positivi al Covid, con un tasso del 2,4% rispetto ai 25.018 tamponi processati (16.735 antigenici) e una quota del 38,5% di asintomatici. Stabile il numero dei ricoverati in terapia intensiva, 144 (+1 rispetto a ieri) mentre negli altri reparti c’è stato un calo di 95 pazienti, il totale scende a 1.402.

I morti sono 19, di cui 3 registrati oggi, +961 i guariti, le persone in isolamento domiciliare sono 9.963. Gli attualmente positivi sono 11.509.
Tutti i dati sono dell’Unità di crisi della Regione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Conte “molto importante battere Juve all’andata”
“Vittoria ci ha dato molto per autostima e consapevolezza”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 maggio 2021
17:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Nel corso di una stagione ci sono delle partite che ti mettono di fronte ai più forti e ti dicono a che livello sei. Vincere, nella gara di andata, contro la squadra che per nove anni di seguito aveva conquistato lo scudetto e dalla quale l’Inter aveva un gap da colmare ha significato molto a livello di autostima, di consapevolezza nei propri mezzi.
Da questo punto di vista è stata una vittoria molto importante”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Antonio Conte, intervistato da Inter Tv alla vigilia della sfida contro la Juventus.
“C’era comunque un rischio, cioè che rimanesse una gara fine a se stessa: poteva diventare un boomerang, avresti potuto pensare di essere forte e magari rilassarti. Invece siamo stati molto bravi: l’abbiamo capitalizzata nella giusta maniera, le abbiamo dato la giusta importanza e abbiamo proseguito lungo la nostra strada”, ha aggiunto l’allenatore.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: saggista, nelle chiese vuoti 30% posti disponibili
“La dispersione dei fedeli è maggiore nei piccoli centri”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
18:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche nei luoghi di culto, nonostante le riaperture contingentate, il calo di presenze si fa sentire, con conseguenze anche sulla raccolta delle questue e quindi delle iniziative per i poveri. Lo ha rilevato il saggista cattolico Maurizio Scandurra, autore di uno studio su fede e pandemia: “Il clima di prolungato allarmismo – spiega – ha ridotto gli habitué delle chiese nei giorni feriali e festivi, anziani in primis, di un buon 30% rispetto alla capienza disponibile già contingentata dalle prescrizioni in atto”..
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Secondo il saggista, “il dato si accentua nei paesi e nei piccoli centri, ove la diaspora dei devoti è maggiore, complice la scarsità di vocazioni sacerdotali che priva i comuni più periferici della funzione quotidiana. Diminuiscono sensibilmente anche le questue, ridotte per lo più a monete di valore pari o per lo più inferiore a un euro, mettendo a rischio le spese primarie delle unità parrocchiali e di servizi sociali ormai sempre più essenziali quali mense dei poveri e pacchi-famiglia”.
A complicare il quadro, “un sempre più evidente ricorso a forme di digitalizzazione del culto, tra funzioni on line, Sante Messe in diretta su Facebook o in tv – prosegue Scandurra – cui fa riscontro in misura inversamente proporzionale una diminuzione all’attenzione sacramentale del credente che solo in presenza realizza la piena partecipazione al mistero derivante dalla Pasqua cristiana su cui teologicamente si fonda il credo cattolico”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Investe rivale con l’auto, arrestato per tentato omicidio
Nel Vercellese. Carabinieri rintracciano 29enne dopo fuga
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
19:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ degenerata in un tentato omicidio la lite tra due uomini a Lenta, nel Vercellese. I carabinieri hanno arrestato un 29enne che ha investito con l’auto il rivale, tentando poi di ripetersi in retromarcia.
E’ accaduto nel centro del paese ed è grazie alla prontezza di due passanti, che lo hanno aiutato a rialzarsi e ad allontanarsi, l’investito ha solo riportato qualche escoriazione a gambe e braccia giudicate dai sanitari guaribili in sette giorni.
Rintracciato nei pressi della sua abitazione, il 29enne ha cercato di fuggire chiudendo nel garage di casa i carabinieri, che lo hanno però bloccato. Non sono ancora chiari i motivi del litigio tra i due, entrambi con alle spalle problemi di tossicodipendenza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gdf scopre superyacht non denunciati
Proprietari italiani li avevano immatricolati all’estero
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
14 maggio 2021
19:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’operazione, denominata Forgotten Boats, condotta dai militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Imperia, ha permesso di approfondire la posizione fiscale di 22 persone tra imprenditori e liberi professionisti in gran parte residenti in Lombardia e Piemonte che, in possesso di imbarcazioni da diporto di particolare pregio, non hanno provveduto a segnalarne al Fisco il rispettivo valore nella dichiarazione dei redditi.
In particolare le Fiamme Gialle, grazie a una minuziosa attività di controllo eseguita sul litorale di Ponente, hanno accertato che i proprietari delle imbarcazioni, pur avendo immatricolato gli yacht presso porti esteri (Cannes, Bruxelles, Tolone, Ajaccio, Mentone e Londra), avevano omesso di dichiarare i beni al fisco nonostante fossero cittadini residenti in Italia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il valore complessivo delle unità da diporto individuate ammonta a circa 6 mln e 800 mila euro con sanzioni calcolate tra il 3% e il 15% del valore del bene non dichiarato per gli ultimi cinque anni di imposta quantificabili da un minimo di circa 200 mila euro fino a un massimo di un milione di euro. L’attività svolta dai finanzieri di Imperia si inquadra nell’ambito della strategia, messa in atto dal Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Genova, finalizzata a contrastare l’evasione fiscale internazionale nel settore del diporto nautico ligure.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Frontale tra auto e tir, due morti e un ferito nel Cuneese
L’incidente a Savigliano. Le vittime sono giovani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 maggio 2021
22:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due giovani sono morti, e una ragazza è rimasta ferita, in un incidente stradale avvenuto in serata a Savigliano, nel Cuneese. Viaggiavano sulla Sp115, in direzione Vottignasco, a bordo di un’auto che per cause in corso di accertamento si è scontrata in modo frontale con un camion.

Illeso, ma sotto choc, il conducente del mezzo pesante.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari. La strada è stata chiusa e lo resterà per precazione fino a domani mattina, quando i tecnici della viabilità avranno terminato di rimuovere i mezzi e i detriti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Frontale tra auto e tir, le vittime hanno 18 e 23 anni
Ieri sera a Savigliano, nel Cuneese. S’indaga sulle cause
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SAVIGLIANO (CUNEO)
15 maggio 2021
11:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono due giovani di 18 e 23 anni le vittime dell’incidente avvenuto ieri sera a Savigliano, nel Cuneese. Si tratta di Denis Bellucci, studente appena maggiorenne residente a Racconigi e di Alberto Mercurio, 23 anni, operaio a Carmagnola e residente a Valgrana.

Viaggiavano a bordo di una Renault Clio che, per cause in corso di accertamento, si è scontrata frontalmente con un tir.
Nell’incidente, avvenuto lungo la Sp115 in direzione di Vottignasco, è rimasta ferita anche una ragazza di 19 anni, elitrasportata all’ospedale Santa Croce di Cuneo in codice rosso. La strada è stata a lungo interrotta per consentire la rimozione dei mezzi e la messa in sicurezza dell’asfalto.
Lievi ferite per l’autista del camion preso in cura dai sanitari sotto choc.
Sulla dinamica esatta stanno indagando i carabinieri, intervenuti per i rilievi. Sul posto anche i vigili del fuoco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Di Maio per intesa con Pd, spunta Appendino bis
Ministro incontra sindaca Torino, continuerà a dare contributo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
12:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un’ora di colloquio, alla Farnesina, per parlare del Movimento 5 Stelle e, soprattutto, di Torino. A cinque mesi dalle elezioni, la sindaca Chiara Appendino, a Roma per la prima riunione del costituendo Comitato per le Atp Finals, ha fatto visita a Luigi Di Maio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un “piacevole incontro”, lo definisce il ministro degli Esteri, che non perde l’occasione per elogiare sui social l’operato della prima cittadina: “in questi anni ha fatto molto bene – scrive – e sono certo che continuerà a dare un grosso contributo alla città e a tutto il MoVimento 5 Stelle”.
L’endorsement a favore della Appendino arriva nel bel mezzo delle discussioni sulle strategie in vista del voto d’autunno.
Nei giorni scorsi il Pd ha sbattuto la porta in faccia all’ex premier Conte, che auspicava di replicare sotto la Mole l’esperienza del suo governo bis. Una ipotesi che non trova molti estimatori anche nella base pentastellata, ma che il Movimento sembra non avere abbandonato del tutto, a patto che si trovi un accordo su un candidato civico con i dem, che invece viaggiano spediti verso le primarie.
Possibile immaginare che i 5 Stelle busseranno ancora al Pd, certi che una alleanza sul modello del Governo Conte 2 sia quantomeno “l’orizzonte al 2023”, per dirla con le parole della Appendino, che ammette di essersi “spesa moltissimo” per “costruire attorno a quel perimetro un percorso innovativo per la nostra città, provando a costruire un programma e a trovare un candidato sindaco”. I temi su cui convergere, del resto, non sono pochi, dall’innovazione alle periferie, dall’intelligenza artificiale alla mobilità green. Perché l’auspicio “è che quanto fatto per la città – sottolinea la sindaca di Torino – debba avere continuità”.
Il ragionamento sembra addirittura rendere meno netto il no al bis della Appendino, che una settimana fa ha annunciato di aspettare un secondo figlio. “Mesi fa ho scelto e detto di non ricandidarmi per via anche delle questioni giudiziare”, ovvero la condanna in primo grado per i fatti di piazza San Carlo e, sempre in primo grado, per il caso Ream. Ma se non ci fossero state le vicende processuali, ammette, “penso che probabilmente avrei scelto di continuare il percorso”, perchè “credo giusto che dopo 5 anni si porti avanti quello che si è iniziato a fare”. E chissà che alla fine Appendino non si faccia convincere dal pressing dei vertici romani e accetti la sfida.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Appendino incontra rappresentanti Europa Verdi
Evi, importante che ci sia una svolta ambientalista
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
13:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incontro questa mattina a Palazzo Civico fra la sindaca Chiara Appendino e i vertici locali dei Verdi. Un appuntamento che ha preceduto l’iniziativa ‘Insieme per l’ambiente’ di Europa Verde, che si è svolta in mattinata al Valentino e al quale la sindaca, in un primo momento prevista fra i presenti insieme al candidato alle primarie del centrosinistra Enzo Lavolta, aveva poi deciso di non partecipare.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ufficialmente per sopraggiunti impegni, anche se c’è chi pensa che siano pesate le polemiche sollevate da alcuni consiglieri M5s per la sua partecipazione a un evento con un esponente del Pd in corsa per le amministrative.
Quello con i portavoce regionali dei Verdi del Piemonte, Tiziana Mossa e Alessandro Pizzi, e i commissari di Torino, Angela Plaku e Antonio Fiore, “è stato un incontro cordiale e sereno – spiegano i Verdi – durante il quale sia la sindaca che la portavoce Mossa hanno ribadito la volontà di proseguire un dialogo, soprattutto sui temi dell’ambiente e della sostenibilità”. Temi al centro dell’iniziativa al Valentino con attivisti e simpatizzanti, oltre all’europarlamentare di Europa Verde Eleonora Evi e Lavolta, la cui candidatura è appoggiata dai Verdi. “Torino è una delle città più inquinate d’Italia – ha osservato la Evi -, è importante che nei prossimi anni ci sia una svolta ambientalista che metta al centro la transizione ecologia e la mobilità sostenibile”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Open d’Italia: Rublev battuto, Sonego vola in semifinale
L’ultimo azzurro a superare i quarti era stato Volandri nel 2007
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 maggio 2021
13:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lorenzo Sonego vola in semifinale agli Internazionali d’Italia, battendo in tre set Andrej Rublev con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-3 in due ore e 33 minuti. Era dal 2007 (con Volandri) che un italiano non arrivata tra i primi quattro a Roma, questo pomeriggio il tennista torinese affronterà Novak Djokovic che ha sconfitto Stefanos Tsitsipas.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Open d’Italia: Sonego; è un sogno, il pubblico mi ha aiutato
L’azzurro ‘sto giocando il mio miglior tennis’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 maggio 2021
13:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ un’emozione incredibile, gioco da quando sono piccolo ed è un sogno essere in semifinale nel mio torneo proferito con le persone che fanno il tifo per me. Il pubblico mi ha dato una grande mano”, così Lorenzo Sonego dopo il match vinto contro Rublev che lancia l’azzurro in semifinale agli Internazionali.
Poi sulla prossima sfida con Novak ha aggiunto: “E’ un momento emozionante per me, fare una semifinale con Novak è incredibile. Ora penso solo a fare del mio meglio e a viverla con il sorriso. Sto giocando il mio miglior tennis”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fumetti: in Italia una collana di opere inedite di Matsumoto
Il 9 di ogni mese da giugno nelle fumetterie e online
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
13:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arrivano in Italia una serie di libri per scoprire le opere e l’arte di Leiji Matsumoto, il ‘papà’ di Capita Harlock e altri iconici personaggi.
L’Associazione Culturale che porta il suo nome e ha l’obiettivo di promuovere e diffondere nel nostro Paese la conoscenza e il valore artistico del grande autore giapponese, pubblicherà, infatti, una selezione di sue opere, una collana per approfondire le mille sfaccettature del poliedrico mangaka.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da giugno, il 9 di ogni mese, saranno disponibili nelle fumetterie e online alcuni dei titoli più importanti del Maestro, ancora inediti in Italia al grande pubblico. Ad aprire la collana saranno l’opera di esordio da professionista di Matsumoto, ‘Le avventure di un’ape’, realizzata nel 1954, e il primo volume di ‘Sexaroid’ capolavoro fantascientifico del 1968 che si completerà nei mesi di luglio e agosto. Tra i titoli previsti, le opere giovanili più rappresentative dell’autore, alcune storie inedite di Capitan Harlock e ‘Miraizer Ban’, altra pietra miliare che definisce compiutamente il concetto di tempo alla base del Leijiverse. Il programma di questo nuovo progetto dell’Associazione verrà presentato il 27 maggio in diretta Facebook.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Universiadi: a Torino Giochi invernali studenteschi del 2025
Capoluogo piemontese batte Stoccolma e si aggiudica evento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
17:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino ospiterà le Universiadi invernali del 2025. Il capoluogo piemontese ha battuto Stoccolma nella votazione del Consiglio della Fisu, la Federazione internazionale sport universitario, che si è svolta oggi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Un’altra grande vittoria della nostra città dopo due anni di lavoro del Cus Torino e di tutte le istituzioni coinvolte, che ringrazio”, scrive su Facebook la sindaca Chiara Appendino, che aggiunte: “Sport, studio e cultura per aiutare a rilanciare Torino: non vediamo l’ora di ospitare i giovani atleti di tutto il mondo”.
“Torino e il Piemonte avranno le Universiadi e porteranno sul loro territorio migliaia di atleti provenienti dagli atenei di tutto il Mondo – sottolinea l’assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca -. Saranno giornate di grande sport capaci di far conoscere le nostre montagne ma saranno anche giornate che lasceranno in Piemonte residenze universitarie e strutture ricettive. In questo modo renderemo Torino ancora di più una città universitaria. Sono orgoglioso di questo grande successo”.
Da oggi si avranno 90 giorni di tempo per la costituzione del Comitato Organizzatore e il reperimento delle necessarie coperture finanziarie che porteranno alla firma del contratto di attribuzione. “Questo evento rilancerà il nostro territorio, Torino come città a forte vocazione universitaria. Un momento unico per lo sport universitario italiano”, conclude il presidente del Centro Universitario Sportivo torinese, Riccardo D’Elicio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Universiadi: Appendino, un’altra grande vittoria di Torino
“Sport, studio e cultura per aiutare a rilanciare la città’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
14:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“È ufficiale, saranno a Torino le Universiadi invernali 2025! La Fisu ci ha appena assegnato i Giochi Mondiali Universitari Invernali 2025, un’altra grande vittoria della nostra città dopo due anni di lavoro del Cus Torino e di tutte le istituzioni coinvolte, che ringrazio”.
Lo scrive su Facebook la sindaca Chiara Appendino, dopo l’annuncio della vittoria del capoluogo piemontese, che la Fisu ha preferito a Stoccolma.

“Sport, studio e cultura per aiutare a rilanciare Torino – sottolinea la sindaca -: non vediamo l’ora di ospitare i giovani atleti di tutto il mondo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uccisa dall’ex marito, figlia ‘avrai giustizia che meriti’
Funerali Angela Dargenio, mascherina rossa partecipanti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
15:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Avevano tutti sul volto la mascherina rossa, colore simbolo della lotta alla violenza sulle donne, le persone che questa mattina hanno partecipato ai funerali di Angela Dargenio, la 48enne uccisa lo scorso 7 maggio dall’ex marito, Massimo Bianco, 50 anni, sul pianerottolo di casa.
Il rito nella chiesa ‘Gesù operaio’ di via Leoncavallo.
La figlia Eleonora, 25 anni, ha ricordato la madre come una “donna libera”, che “non ci ha fatto mancare mai nulla”. “Avrai la giustizia che meriti”, ha detto Eleonora, leggendo, tra le lacrime, una lettera ai presenti.
Fuori dalla Chiesa, all’uscita del feretro, sono stati liberati in cielo palloncini rossi e bianchi e c’è stato un lungo applauso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Omofobia: Famiglie Arcobaleno, Ddl Zan messaggio civiltà
Manifestazione a Torino, giochi e palloncini in centro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
16:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna a respirare l’aria della piazza la festa delle Famiglie Arcobaleno a Torino, lo scorso anno virtuale a causa del lockdown. Palloncini, musica e giochi per i bimbi, in piazza Castello, organizzati dalla rete Genitori Rainbow che in Italia si occupa di iniziative a supporto dei genitori Lgbt.

“Un pomeriggio di festa ma anche di impegno per riaffermare i diritti delle famiglie arcobaleno sempre sotto attacco da chi vuole imporre un unico modello genitoriale” spiegano gli organizzatori. Da Torino le persone oggi in piazza hanno inoltre lanciato un appello “affinché importanti messaggi di civiltà come il Ddl Zan trovino presto attuazione nel nostro Paese”.
“C’è ancora molto da fare in molti comuni d’Italia” sottolinea l’assessore alle Famiglie del Comune di Torino, Marco Giusta, che ha portato un saluto della sindaca Chiara Appendino impossibilitata a partecipare all’iniziativa. “L’amore genera famiglie e a Torino questo lo sappiamo molto bene. Questa è una bellissima è importante iniziativa anche perché c’è ancora molto da fare per il riconoscimento delle famiglie rainbow”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Zaki:comune astigiano espone ‘Ritratto di opere per Patrick’
A Moncalvo. Consiglio comunale gli ha assegnato cittadinanza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
15 maggio 2021
16:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Moncalvo espone da oggi, sul balcone del Comune, l’opera ‘Ritratto di parole per Patrick Zaki’ dell’artista romana Francesca Grosso, dopo che il Consiglio Comunale ha deliberato l’assegnazione della cittadinanza moncalvese allo studente detenuto in Egitto.
Lo striscione è stato acquistato dal sindaco, Christian Orecchia.
“Con questo gesto – spiega il primo cittadino – Moncalvo vuole tenere alta l’attenzione sul tema dei diritti civili e in particola modo sulla vicenda di Patrick Zachi, attualmente in stato di detenzione in Egitto senza alcun capo di accusa e senza aver sostenuto un equo processo. Ringrazio tutti i consiglieri che hanno promosso e sostenuto questa iniziativa bipartisan e Amnesty International per l’impegno perfuso per la difesa dei diritti umani”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gaza: corteo a Torino, in 3 mila sfilano pro Palestina
Presidio si mette in movimento e attraversa centro città
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
17:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Corteo pro Palestina nel centro di Torino. Circa 3mila le persone che stanno percorrendo via Po dopo essersi ritrovate in piazza Castello per l’iniziativa organizzata da ‘Progetto Palestina’.

“Condanniamo l’aggressione israeliana, ma anche il silenzio che continua a persistere davanti alla pulizia etnica messa in atto dal governo di Israele – dicono gli organizzatori della manifestazione -. Stiamo parlando di un massacro e non di un conflitto”. Dalle casse musica araba, ma anche ‘Bella Ciao’, mentre i manifestanti scandiscono gli slogan “Free free Palestine” e “Palestina libera”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cirio, Piemonte non vede l’ora di ospitare le Universiadi
Straordinario evento e occasione ricordare bellezza territorio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
17:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Le Universiadi sono nate a Torino. Sono nate in Piemonte.
E il Piemonte non vede l’ora di tornare a ospitarle”. Il governatore Alberto Cirio commenta così l’assegnazione a Torino delle Universiadi invernali del 2025.
“Abbiamo lavorato per due anni aspettando questo momento – aggiunge Cirio – e adesso siamo felicissimi di poterlo festeggiare, perché le Universiadi rappresentano un evento sportivo straordinario, ma anche una grande occasione per ricordare al mondo la bellezza del nostro territorio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 472 positivi e 15 morti in Piemonte, – 123 ricoveri
Tasso nuovi casi all’1,8%, i guariti sono 860
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
17:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con 472 nuovi positivi, pari all’1,8% dei 25.631 tamponi eseguiti, e 226 asintomatici (47.9%), il Piemonte sembra avviarsi verso la guarigione. Deciso calo dei ricoveri – 139 in terapia intensiva (-5), 1.284 negli altri reparti (-118) – e delle persone in isolamento domiciliare: 9.683.
Le vittime sono 15, di cui due registrate oggi. Gli attualmente positivi sono 11.106, i guariti 860.
Dall’inizio della pandemia, il Piemonte ha registrato – secondo i dati resi noti dall’Unità di crisi regionale – 359.435 positivi, 11.499 decessi e 336.830 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dl Sostegni: ristori montagna, al Piemonte quasi 27 milioni
Si aggiungono a 20mlnl Bonus regionale. Cirio, concreto sostegno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
17:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ammontano a quasi 19 milioni di euro i ristori per le imprese di beni e servizi delle montagne piemontesi. Lo prevede il riparto deciso nelle scorse ore dalla Conferenza delle Regioni, che assegna al Piemonte anche 8 milioni di euro per gli oltre 3mila maestri di sci del territorio piemontese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Risorse che si aggiungono ai 20 milioni di euro già stanziati dalla Regione con il Bonus Montagna.
“Abbiamo lavorato molto in questi mesi perché si arrivasse a questo risultato, che permetterà di dare un concreto sostegno alle aziende e ai lavoratori delle nostre montagne – affermano il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e il vicepresidente e assessore alla Montagna, Fabio Carosso -. Le nostre vallate e vette alpine, come gli altri settori turistici della nostra regione, hanno patito pesantemente gli effetti delle chiusure e hanno bisogno di questo sostegno sia per poter vivere, ma anche per garantire la manutenzione delle loro attività. Per alcune di loro, auspichiamo che già la stagione estiva sia fruttuosa e ricca di turisti. Per chi è occupato negli sport invernali, l’augurio è che il prossimo anno si possa ripartire e che non si ripeta più una stagione drammatica come quella passata”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte supera 2 milioni di somministrazioni
Cirio ‘avanti così, entro estate tutti piemontesi in sicurezza’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
20:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte supera i due milioni di dosi somministrate dall’inizio della campagna vaccinale contro il Covid. “Un traguardo importante – commentano il governatore Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità, Luigi Genesio Icardi – frutto di un grande lavoro di squadra di cui siamo grati a tutto il sistema sceso in campo come nostro esercito del vaccino.
Andiamo avanti così – sottolineano – con l’obiettivo di immunizzare entro l’estate tutti i cittadini piemontesi”.
La campagna vaccinale prosegue infatti “a pieno ritmo e rispettando tutti i target che ci siamo dati”. Sono state 33.965 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino e a 13.486 di queste è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 7.803 le persone estremamente vulnerabili, 11.762 i sessantenni, 4.309 i settantenni e 1.064 gli over80. Quasi 5 mila le dosi somministrate oggi dai medici di famiglia.
Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2.013.960 dosi (di cui 661.185 come seconde), corrispondenti all’89,3% di 2.254.670 finora disponibili per il Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Inter: Marotta, Conte vedrà Zhang, spero continuare con lui
Presto ci sarà incontro, ciclo Antonio è cominciato molto bene’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 maggio 2021
19:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Essere all’Allianz Stadium, da campione d’Italia: una sensazione che Beppe Marotta ha provato per tanti anni e che stavolta ha un significato diverso, visto il suo passaggio all’Inter. “Ho voltato pagina, vale per giocatori, allenatori e anche i dirigenti – dice Marotta intervistato da Sky Sport a margine di Juventus-Inter -.
Essere in questo club ha generato molta motivazione e stimoli, a posteriori devo dire che è bello vincere e siamo contenti dell’iter che abbiamo seguito. È nel mio modo di lavorare quello di portare a termine un percorso, ho avuto una grande fiducia dal presidente Zhang”.
Una figura fondamentale, com’è stato più volte rimarcato, è quella di Antonio Conte: “È un vincente e l’ha dimostrato anche qui. Allenatori così sono molto ambiziosi e il suo ciclo è iniziato molto bene e vorrà migliorarlo. Quanto prima ci sarà un incontro con il presidente, spero si possa continuare”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Barolo città del vino, al via un anno di iniziative
Taglio nastro iniziativa patrocinata dal Mipaaf
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 maggio 2021
20:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Taglio del nastro per Barolo Città Italiana del vino 2021, la nuova iniziativa promossa dall’Associazione Nazionale Città del Vino e patrocinata dal Mipaaf. L’inaugurazione, oggi nel Tempio dell’Enoturista del WiMu di Barolo, ha dato il via a un anno ricco di iniziative che coinvolgeranno il piccolo comune delle Langhe, ma anche i territori vicini, raccolti attorno allo slogan ‘Racconto infinito.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Barolo 2021′.
“Inauguriamo la prima città italiana del vino in un luogo magico e simbolico, qui, dove è cominciata l’epopea del vino Barolo. L’idea è quella di partire subito con le prime esposizioni temporanee che faremo girare nei nostri castelli di Langhe e Roero”, commenta il direttore del comitato scientifico della Barolo & Castles Foundation, Tiziano Gaia. In occasione della cerimonia è stata infatti inaugurata l’esposizione temporanea Vigna magica a Barolo, ospitata nella sala degli Stemmi del castello Falletti, lungo il percorso del Museo del Vino che ha riaperto i battenti dopo la lunga chiusura per pandemia ed è visitabile – per il momento – ogni fine settimana.
“Confidiamo che questa ripartenza sia quella definitiva e, nel rispetto di tutte quelle che sono oggi le normative di sicurezza, inauguriamo Barolo Città Italiana del Vino 2021 dando un segnale di ottimismo e condivisione di una nuova e dinamica stagione di eventi, cultura e turismo”, sottolinea il sindaco di Barolo, Renata Bianco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Juventus-Inter 3-2, doppietta di Cuadrado
Arbitro protagonista. E Pirlo ora spera in Fiorentina e Cagliari
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 maggio 2021
19:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus ci crede ancora, contro l’Inter arriva un successo tanto importante quanto incredibile. Cuadrado è l’uomo della speranza Champions, la sua doppietta permette a Pirlo di sperare ancora.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il colombiano firma il 3-2 finale di una partita pazzesca: due espulsioni e tre revisioni al Var, Calvarese è tra i protagonisti del derby d’Italia che si colora di bianconero. Non c’è Dybala e nemmeno Morata, Pirlo sorprende tutti: come spalla di Cristiano Ronaldo sceglie Kulusevski, lo svedese svaria alle spalle del portoghese e agisce da seconda punta. Poi è la formazione annunciata, con Szczesny tra i pali, Chiellini che vince il ballottaggio con Bonucci e la coppia Bentancur-Rabiot in mediana. Conte non fa turnover e si presenta con i big, l’ex granata Darmian è l’esterno a sinistra e Lukaku-Lautaro formano il tandem offensivo. In porta torna Handanovic dopo i gettoni concessi a Radu, Barella ed Eriksen sono le mezzali ai lati di Brozovic, dietro il terzetto titolare con Skriniar, De Vrij e Bastoni. Dopo l’abbraccio tra i presidenti, Agnelli e Zhang, la sfida comincia senza passerella d’onore dei bianconeri ai nuovi campioni d’Italia e con una Juve più pimpante e cattiva. L’atteggiamento è quello giusto, le prime due occasioni sono firmate Kulusevski: lo svedese, a rischio espulsione durante il primo tempo, ci prova all’11’ e al 21′, Skriniar e De Vrij si frappongono fra il pallone e la porta. Poi, il protagonista diventa il Var, con l’arbitro Calvarese che non si accorge dei contatti in area. Il primo rigore è per la Juve: in area si strattonano in sei, il direttore di gara punisce il contatto Darmian-Chiellini e Ronaldo fa 101 in bianconero su ribattuta, con Handanovic che gli aveva respinto il penalty. Dieci minuti dopo, invece, a Calvarese sfugge il pestone di De Ligt sulla caviglia di Lautaro, e lo vede soltanto al monitor, e Lukaku dal dischetto spiazza Szczesny per l’1-1. I bianconeri non si abbattono e riprendono ad attaccare, all’ultimo dei tre minuti di recupero Cuadrado firma il nuovo vantaggio con una botta dalla distanza deviata da Eriksen. Conte scuote i suoi e nella ripresa rientra un’Inter diversa, non solo perché c’è Perisic al posto di Darmian: Bentancur abbatte Lukaku e, già ammonito, finisce sotto la doccia anticipatamente lasciando la Juve in inferiorità dopo dieci minuti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo aspetta di capire come riorganizzare la squadra, a 20 dalla fine sacrifica Ronaldo con Morata e, per difendere il prezioso vantaggio, inserisce anche Demiral per Chiesa. I nerazzurri tentano l’assalto, Szczesny compie un miracolo su Vecino ma è costretto ad arrendersi a Chiellini che devia nella sua porta: il capitano sbraccia con Lukaku, Calvarese prima annulla e poi convalida il 2-2 interista. Sembra la resa, ma Cuadrado si conquista un altro rigore, per un contatto in area con Perisic tra le proteste di Brozovic, ammonito, e realizza il gol partita a due dal 90′. L’Inter chiude in 10 per il rosso di Brozovic e alla fine esulta la Juve. Ora, però, Pirlo deve sperare in un favore altrui: serve che domani la Fiorentina faccia lo sgambetto al Napoli e all’amico Gattuso per alimentare il sogno Champions. O, in alternativa, che il Cagliari fermi il Milan a San Siro. L’Atalanta, invece, ha già staccato il pass per la Champions. Proprio la prossima avversaria nella finale di coppa Italia di mercoledì, mentre il campionato di Ronaldo e compagni si chiuderà a Bologna.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Armato di scacciacani deruba passeggero treno, arrestato
Sulla linea Fossano-Torino. Intervento dei carabinieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 maggio 2021
11:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha derubato un passeggero, minacciandolo con una pistola, sul treno Fossano-Torino: con questa accusa un uomo di origini nigeriane è stato arrestato dai carabinieri a Torino.
L’uomo era impadronito di 50 euro e poi aveva costretto il capotreno e il macchinista a fermare il convoglio ed aprire le porte per scappare.
I militari dell’Arma lo hanno rintracciato nelle vicinanze della stazione Torino Stura e lo hanno bloccato nonostante un tentativo di resistenza. L’arma si è poi rivelata una scacciacani.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fa il pieno e non vuole pagare, arrestato dalla polizia
Ha minacciato benzinaio e aggredito i poliziotti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 maggio 2021
11:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha fatto il pieno di carburante e si è poi rifiutato di pagare, minacciando il benzinaio e aggradendo i poliziotti intervenuti. Un 38enne è stato arrestato dalla polizia in corso Casale a Torino per tentata rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

A causa di una bolla d’aria la prima erogazione di gasolio si era interrotta e così il benzinaio aveva effettuato due distinte operazioni. Il cliente però non ci aveva creduto e si era rifiutato di pagare, scendendo dalla vettura e tentando di aggredire l’inserviente. All’arrivo dei poliziotti è andato in escandescenza e si è scagliato contro gli agenti usando una transenna dell’area lavaggio auto e colpendone uno con un pugno al volto. Durante la perquisizione dell’autovettura è stata rinvenuta un’ascia di piccole dimensioni, un paio di manette ed un telo raffigurante il logo dei Carabinieri che era esposto al di sopra del pannello del bagagliaio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Israele: Torino, scritte pro Palestina su sede Pd
Lo Russo, andiamo avanti senza timori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 maggio 2021
11:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scritte pro Palestina e contro il Pd su una sede Dem torinese del partito sono apparse la notte scorsa. L’edificio è in via Giacomo Dina.

A segnalare l’episodio sui social è il capogruppo in comune e candidato alle primarie Stefano Lo Russo. “Questa notte – spiega su Facebook – qualche vigliacco ha danneggiato la sede del Pd di via Giacomo Dina, dove sono iscritto anch’io. Noi andiamo avanti, senza timori, a testa alta e convinti delle nostre idee”. Sui muri e sulla serrande sono state tracciate scritte come “Pd=Lega”, “Criminali servi di Israele” e “Pd complice del genocidio Palestina libera”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aggredisce moglie e chiama polizia convinto di avere ragione
Arrestato a Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 maggio 2021
11:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Picchiava la moglie, la suocera e la figlia. E a chiamare la polizia è stato lui, che pretendeva di avere ragione.
È accaduto a Torino dove gli agenti del commissariato di Barriera di Milano hanno arrestato l’uomo per maltrattamenti in famiglia e denunciato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.
Lo scorso giovedì la figlia ha placato l’ennesima aggressione nei confronti della madre. Ma l’uomo, convinto delle proprie ragioni, ha chiamato la polizia.
All’arrivo degli agenti – che hanno trovato la sala da pranzo a soqquadro – ha nuovamente aggredito la donna sfidando i componenti della pattuglia a provare ad arrestarlo. Quindi ha continuato a distruggere le ceramiche di casa, minacciando e afferrando per la divisa un poliziotto, fino a quando non è stato bloccato.
Secondo i primi accertamenti le violenze sulle tre donne duravano da circa due anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 403 nuovi casi e ricoveri in calo
I dati della Regione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 maggio 2021
16:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 403 i nuovi casi di positività al Covid in Piemonte. E’ quanto comunica la Regione.
Il numero corrisponde al 3,4% degli 11.708 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 189 (46,9%). Il totale dall’inizio della pandemia è 359.838.
I decessi segnalati dall’Unità di crisi sono cinque (nessuno verificatosi oggi) per un totale di 11.504.
I ricoverati in terapia intensiva sono 138 (-1 rispetto a ieri).
I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.250 (-34 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 9.467.

VIDEOCONFERENZA PIRLO VIGILIA INTER: LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER

Tempo di lettura: 2 minuti

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO, IN PROGRAMMA DALL’ALLIANZ STADIUM ALLE 15:00 DI VENERDÌ 14 MAGGIO 2021, ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER

Penultima giornata, la n. 37, del Massimo Campionato di Serie A stagione 2020-2021, i Bianconeri si trovano ad affrontare i neocampioni d’Italia tra le proprie mura. IL match è in programma alle 18:00 di Sabato 15 Maggio 2021, appunto all’Allianz Stadium.

La Juventus vi giunge con 72 punti, 70 goals fatti e 35 subiti. Non devono di certo mancare le motivazioni, anche se il cammino per la Champions non è proprio dei più agevoli, visto che non dipende purtroppo soltanto dai Bianconeri, ma da chi sta davanti, che non penso proprio voglia mollare e così comunque dovrà fare anche la squadra di Mister Pirlo, considerando che c’è una Coppa Italia in vista, da portare a casa e dunque la tensione dev’essere comunque quella giusta per questo rush finale, dando il massimo senza riserve, insomma, come motto della Juve: “Fino alla fine”. L’ultimo Juventus-Inter è stato vinto dai bianconeri e per quanto sia passato più di un anno abbiamo ancora negli occhi la magia di Paulo Dybala che ha determinato il 2-0. Una delle reti più belle del 10 argentino, una creazione tutta mancina, collocabile in una galleria di gol che hanno riempito la storia del Derby d’Italia. Chissà che non si ripeta, visto che sta dimostrando di crescere; peccato che tante cose avverse, tra cui Covid ed infortuni, lo abbiano tenuto lontano nei momenti top, aiuterà la Juve in queste 3 partite, le 2 di Campionato e la Coppa Italia. Di sicuro questo vale anche per CR7, così come per tutto il resto della rosa, chiamato a questo sforzo finale.   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   SERIE A   PIEMONTE

 

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS SEMPRE AGGIORNATI, ESCLUSIVI ED IN TEMPO REALE
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS. Tutto, proprio tutto sui Bianconeri: TESTO, VIDEO ED IMMAGINI!

Tempo di lettura: 17 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 11:14 DI LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021

ALLE 12:55 DI GIOVEDÌ 13 MAGGIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Da bordocampo Giornata 35 Serie A Juventus-Milan 0-3 Lunedì 10 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tutti i gol della settimana! 3-9 maggio 2021. Lunedì 10 Maggio 2021 VIDEO:

Top 10 Goals Sassuolo-Juventus Martedì 11 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tanti auguri, Andrea Stašková! Oggi compie 21 anni. Mercoledì 12 Maggio 2021 VIDEO:

PHOTO OF THE GAME | LE STATISTICHE DI JUVE-MILAN
10 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Wojciech Szczesny ha parato tre dei quattro rigori affrontati contro il Milan in Serie A.
Il Milan ha vinto in casa della Juventus in Serie A per la prima volta da marzo 2011 (0-1 Gattuso), prima che esistesse lo Stadium.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus non subiva tre gol in casa contro il Milan in Serie A da gennaio 2010.
La Juventus ha subito gol in tutte le ultime 11 partite di campionato, peggior striscia da aprile 2010 per i bianconeri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
TRAINING CENTER | SUBITO TESTA AI NEROVERDI
10 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Bianconeri subito in campo questa mattina per preparare il prossimo match di campionato. Mercoledì, infatti, si giocherà il turno infrasettimanale e la Juventus sarà impegnata nella trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo, valevole per la trentaseiesima giornata di Serie A. Fischio d’inizio previsto per mercoledì 12 maggio alle ore 20.45.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Seduta odierna, dunque, che si è focalizzata su possesso palla e partita finale. Scarico, invece, per i giocatori impegnati ieri sera.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domani sarà già giorno di vigilia e alle ore 12.00 Mister Andrea Pirlo risponderà in conferenza stampa alle domande dei giornalisti collegati e invitati da remoto.
A seguire il gruppo si ritroverà al Training Center per una nuova sessione di allenamento prima della partenza per Reggio Emilia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SASSUOLO-JUVE, TOP 5 GOALS!
10 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sono 7 i precedenti di Sassuolo-Juventus e la Signora ha realizzato complessivamente 15 gol. Alcuni di questi si segnalano per l’estetica, altri per l’importanza relativa al risultato, come quello di Alex Sandro nello scorso campionato che ha determinato il 3-3: una deviazione di testa sul primo palo che ha valorizzato al massimo la battuta del calcio d’angolo ad opera di Bentancur.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2018-19 SAMI KHEDIRA
Festa di gruppo per la rete che sblocca il Sassuolo-Juventus meno equilibrato dei 7 giocati, conclusosi con un secco 0-3. A inaugurare le marcature è Sami Khedira, bravo ad avventarsi su una respinta di Consigli determinata da un secco destro di Cristiano Ronaldo. Per il tedesco mettere la palla in rete a porta vuota è un gioco da ragazzi, molto più facile del gol realizzato nello stadio due anni prima.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2017-18 PAULO DYBALA
Una partita perfetta si traduce in un’immagine simbolo molto forte: la standing-ovation del pubblico, tifosi avversari compresi. Paulo Dybala riceve un riconoscimento tra i più graditi per un calciatore in seguito a una tripletta. Gol tutti belli: in particolare, il secondo sembra una scena di calcio a 5, con la conclusione di punta e 4 giocatori del Sassuolo impegnati vanamente a contrastarlo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2016-17 GONZALO HIGUAIN
Tutta la felicità dell’Higuain del suo primo anno in bianconero, con alle spalle la resa di Consigli. Questo è un momento del match. Del tutto giustificati l’uno e l’altro atteggiamento perché la rete del Pipita è implacabile. Arriva dopo appena 9 minuti ed è un esterno destro che trasforma un cross di Alex Sandro in una traiettoria imparabile. Senza contare che già all’andata Gonzalo aveva colpito gli emiliani con una doppietta in apertura di gara.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2014-15 PAUL POGBA
Ci sono gol che valgono tantissimo pur non determinando la conquista dei 3 punti. É il caso di questo di Pogba, che mette in equilibrio dopo appena 6 minuti la situazione determinata dal gol di Zaza per i padroni di casa. Parte del merito della rete di Paul, la cui coordinazione al tiro è praticamente perfetta, nasce da Carlos Tevez, che va a salvare un pallone che altri avrebbero legittimamente pensato come ormai perduto, per poi consegnarlo al compagno.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2013-14 CLAUDIO MARCHISIO
Nella breve storia di Sassuolo-Juventus, questa è una delle immagini più significative. Perché al minuto 58 la Signora si trova per la prima volta in vantaggio dopo che Tevez ha firmato l’1-1. L’autore del capovolgimento del risultato – dopo arriverà anche la rete di Llorente – è Claudio Marchisio, bravissimo a colpire, traducendo in un gol pesante un passaggio di Pirlo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DUELS: SASSUOLO-JUVE
11 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nei precedenti di Sassuolo-Juventus spiccano tanti duelli. Ad esempio Cristiano Ronaldo con Pol Lirola nella gara del 2018-19 che vede il fuoriclasse portoghese andare in gol.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Molti dei giocatori che compongono l’attuale rosa bianconera hanno giocato al Mapei Stadium. Ecco una carrellata di alcuni confronti significativi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CUADRADO VS ACERBI
Un confronto che oggi è riproducibile in un Juventus-Lazio visto che Francesco Acerbi ha lasciato il Sassuolo per la squadra capitolina proprio al termine della stagione 2017-18 a cui fa riferimento questa gara. Una sfida dove Juan Cuadrado partecipa al 3-1 favorevole alla Juve con un inizio di gara scatenato, l’assist per il raddoppio di Paulo Dybala e un’occasione che non va a buon fine per un nonnulla nei minuti conclusivi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RABIOT VS BOURABIA
L’ultimo Sassuolo-Juventus è stato un match di grande intensità e di continui capovolgimenti di fronte. Lo certifica il risultato finale, un 3-3 ricco di colpi di scena. A centrocampo il duello potrebbe riproporsi anche mercoledì sera. L’anno scorso Rabiot è entrato in campo al dodicesimo della ripresa quando la Juve era sotto di un gol, mentre Bourabia ha rilevato il posto di capitan Magnanelli 10 minuti dopo, rimediando un cartellino giallo nelle battute finali proprio per un fallo sul francese.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ALEX SANDRO VS BERARDI
Un duello che è ormai un classico, con Alex Sandro e Domenico Berardi impegnati a contrastarsi sulla fascia, in un continuo scambio delle parti tra chi attacca e chi difende. Il brasiliano ha segnato al Sassuolo l’ultima volta nonostante l’opposizione dell’avversario su un calcio d’angolo, rispondendo proprio all’idolo di casa, a sua volta in gol. Ricordiamo anche un momento dell’incontro del 2018-19, nel quale la Juve vince 3-0 e Berardi commette 4 falli, lo stesso numero di quelli subiti da Alex Sandro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BONUCCI VS CONSIGLI
Bonucci e Chiellini vicini alla porta, ma contrariamente alle abitudini è un’azione d’attacco di Sassuolo-Juventus del 2014-15, il primo dei 2 pareggi avvenuti nella storia del match. Andrea Consigli, portiere dei neroverdi, si guadagna voti alti in pagella con almeno 3 interventi decisivi nella prima parte dell’incontro. Quanto a Leo, la rete incassata da Simone Zaza per il momentaneo vantaggio del Sassuolo lo spinge ad avere ancora più determinazione negli assalti in avanti, che porteranno al risultato finale di 1-1.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CHIELLINI VS DEFREL
Proprio come il confronto Bonucci-Consigli potrebbe riproporsi nella prossima gara, anche il match del 2016-17 potrebbe indicare un futuro ipotetico. Perché Chiellini è più che mai il capitano della Juventus e Defrel fa parte della squadra allenata da De Zerbi come lo era all’epoca di quella di Di Francesco. L’attaccante francese è andato a segno nella sfida dell’andata, vissuta da Giorgio in panchina e vinta dalla Signora per 3-1.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Numbers Sassuolo-Juventus Mercoledì 11 Maggio 2021 VIDEO:

MISTER PIRLO PRESENTA SASSUOLO-JUVE
11 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus domani sera torna a giocare a Reggio Emilia a distanza di quasi quattro mesi dall’ultima volta, quando al Mapei Stadium superò il Napoli 2-0 in Supercoppa Italiana. Alle 20,45 i bianconeri affronteranno il Sassuolo, squadra reduce da un ottimo periodo di forma. Oggi Mister Andrea Pirlo ha presentato la sfida contro i neroverdi nella consueta conferenza stampa remotata.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

La videoconferenza di Andrea Pirlo ore 12 mercoledì 12 Maggio 2021 alla vigilia di Sassuolo-Juventus VIDEO:

«Dobbiamo fare una grande partita. La cosa più importante è che non voglio vedere rassegnazione nei ragazzi perché abbiamo ancora tre partite e siamo ad un punto dalla Champions League. Sono nel calcio da tanti anni e ne ho viste di tutti i colori. Dobbiamo avere grande positività e abbiamo il dovere di crederci fino alla fine.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Dopo la sconfitta contro il Milan c’era grande delusione perché abbiamo perso una gara importante. Noi dobbiamo vincere le nostre partite e sperare che gli altri facciano dei passi falsi».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RONALDO, DANILO E ARTHUR
«Ronaldo ha giocato tante partite quest’anno, le ha fatte bene ed ha fatto molti gol. Vedremo come sta oggi. Danilo e Arthur stanno bene e potrebbero partire dall’inizio. Danilo ha recuperato dal problemino all’adduttore che si portava dietro da un paio di partite. Contro il Milan ho preferito non rischiarlo perché si era allenato solo negli ultimi giorni».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA STAGIONE BIANCONERA
«Mi sono adattato a causa di infortuni e giocatori positivi al Covid. Non ho mai messo la stessa formazione ma c’è sempre stato un motivo: non ho mai avuto a disposizione tutti i giocatori. In base a quello che è successo durante l’anno mi sono adattato a tutte le circostanze e quindi ogni partita è diventata diversa dalle altre. La difesa? Gli ultimi gol presi sono arrivati tutti da disattenzioni collettive, soprattutto sui calci piazzati. Non sono arrivati da errori tattici o di reparto».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I CONVOCATI PER SASSUOLO-JUVE
11 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juve parte per Reggio Emilia. Domani alle 20.45 ultimo turno infrasettimanale del campionato: Sassuolo-Juve.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ecco i giocatori a disposizione del Mister:
SZCZĘSNY
PINSOGLIO
CHIELLINI
ARTHUR
RONALDO
DE LIGT
RAMSEY
MORATA
BUFFON
ALEX SANDRO
MCKENNIE
DYBALA
DANILO
CHIESA
FELIX CORREIA
CUADRADO
RABIOT
BONUCI
BENTANCUR
DEMIRAL
BERNARDESCHI
KULUSEVSKI.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FOCUS | OCCHI SUGLI EMILIANI
11 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domani sera, alle ore 20.45, i bianconeri scenderanno in campo nella penultima trasferta di campionato della stagione. Ad attenderli, a Reggio Emilia, ci sarà la sfida contro il Sassuolo valevole per la trentaseiesima giornata di Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I neroverdi arrivano a questo appuntamento da ottavi in classifica a quota 56 punti, in piena corsa per l’ultimo posto a disposizione per l’Europa. Nell’ultima gara disputata in ordine temporale è arrivata la vittoria esterna per 1-2 contro il Genoa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I SINGOLI
Nel corso di questa stagione sono stati diversi i giocatori del Sassuolo che si sono messi in evidenza. Uno su tutti è il capitano, Domenico Berardi, che ha segnato 16 gol in questo Serie A, eguagliando la sua migliore annata realizzativa (2013/2014). Il numero 25 neroverde ha segnato tre reti nelle ultime tre gare disputate.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Non è da meno Giacomo Raspadori, autore anche lui di tre gol nelle ultime quattro giornate. Complessivamente il Sassuolo contro Fiorentina, Milan, Sampdoria, Atalanta e Genoa è andato a segno nove volte, di cui otto proprio con Berardi e Raspadori. Il potenziale offensivo degli emiliani, inoltre, può fare affidamento anche e soprattutto su Francesco Caputo che, pur contando 23 presenze in campionato fino a questo momento, ha segnato 11 reti e fornito ben 7 assist.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Importanti, invece, negli equilibri dello scacchiere di Mister De Zerbi sono sicuramente Manuel Locatelli e Gian Marco Ferrari, entrambi con 31 presenze all’attivo in questa stagione. Due punti di riferimento per i neroverdi, come Andrea Consigli che ha difeso la porta in 34 occasioni su 35.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL MOMENTO DI FORMA
Il Sassuolo sta attraversando un ottimo momento di forma e lo testimoniano i sei risultati utili consecutivi. È da più di un mese che non perde una partita (2-1 in trasferta a San Siro contro l’Inter.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Gli emiliani sono imbattuti da sette gare di fila in casa in Serie A (3V, 4N) e nella sua storia nel massimo campionato ha fatto meglio solo una volta nel corso di una singola stagione, nel gennaio 2016, in cui arrivò a nove (serie in cui è inclusa anche l’unica vittoria nella competizione contro la Juventus).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il Sassuolo è la squadra che ha guadagnato più punti nelle ultime sei partite di campionato: 16 (5V, 1N).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

VERSO SASSUOLO-JUVE CON IL FRECCIAROSSA!
11 maggio 2021

LE IMMAGINI DEL VIAGGIO DEI BIANCONERI VERSO REGGIO EMILIA MERCOLEDÌ 12 MAGGIO 2021

DID YOU KNOW? MATCHDAY STATS DI SASSUOLO-JUVE
12 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ALMENO DUE La Juventus ha segnato almeno due reti in tutte le ultime nove sfide di campionato contro il Sassuolo: 28 reti dei bianconeri nel parziale, una media di 3.1 a incontro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
15 GOL IN EMILIA I bianconeri hanno realizzato 15 gol in sette trasferte contro il Sassuolo in Serie A (2.1 reti di media a match).
IL BUON MOMENTO DEL SASSUOLO Il Sassuolo è imbattuto da sette gare di fila in casa in Serie A (3V, 4N) – nella sua storia nel massimo campionato ha fatto meglio solo una volta nel corso di una singola stagione, nel 2015/16, in cui arrivò a nove (serie in cui è inclusa anche l’unica vittoria nella competizione contro la Juventus).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
16 PUNTI IN SEI PARTITE Il Sassuolo è la squadra che ha guadagnato più punti nelle ultime sei partite di campionato: 16 (5V, 1N).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RIMONTE Juventus e Sassuolo sono le due formazioni che hanno guadagnato il maggior numero di punti da situazione di svantaggio in questo campionato: 17 ciascuna.
AZIONI DAI LATI Da una parte solo la Sampdoria (533) ha effettuato più cross su azione della Juventus (505) nel campionato in corso, dall’altra il Sassuolo è quella che ne ha tentati meno (323).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PELUSO EX Prima di trasferirsi al Sassuolo Federico Peluso aveva collezionato 21 presenze con la Juventus in Serie A tra il 2013 e il 2014, segnando un gol.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CRISTIANO CERCA LA 80 Cristiano Ronaldo (attualmente a quota 79 reti nel campionato italiano) potrebbe diventare il terzo giocatore nella storia della Serie A a girone unico a realizzare almeno 80 reti nelle sue prime tre stagioni nella competizione, dopo Stefano Nyers (87) e Gunnar Nordahl (85).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUAN ASSIST MAN Juan Cuadrado è uno degli unici due difensori in doppia cifra di assist in questa stagione nei Top-5 campionati europei, insieme a Raphael Guerreiro (10 passaggi vincenti per entrambi) – l’ultimo difensore a fornire più assist in una singola stagione di Serie A è stato Maicon nel 2009/10 (11).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DE ZERBI VS JUVE Roberto De Zerbi ha disputato otto match contro la Juventus in Serie A da allenatore (2N, 6P), solo contro l’Udinese (nove) ha collezionato più gare senza mai vincere nel torneo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
100 VOLTE RONALDO E DYBALA, TRE PUNTI CON IL SASSUOLO
12 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Con il Sassuolo sblocca Rabiot, e Ronaldo e Dybala segnano il loro 100° gol in bianconero. Rete emiliana di Raspadori
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Highlights Serie A Giornata 36 Sassuolo-Juventus 1-3 ore 20 e 45 Mercoledì 12 Maggio 2021 VIDEO:

BERARDI DAL DISCHETTO, BUFFON RESPINGE
Il Sassuolo parte forte con le conclusioni dal limite di Traore e Berardi e la Juve prova a pungere con qualche ripartenza, ma già al quarto d’ora gli emiliani potrebbero passare, quando Raspadori viene atterrato in area da Bonucci e il signor Giacomelli concede il rigore. Berardi va dal dischetto, ma Buffon para.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA SBLOCCA RABIOT
Nonostante l’occasione fallita i padroni di casa continuano a tenere palla, ma sembrano abbassare il ritmo e la Juve prende campo. Kulusevski ha l’opportunità di colpire, e il suo sinistro viene respinto, ma quando qualche minuto più tardi Rabiot parte palla al piede, si accentra e scarica il sinistro, infila il rasoterra senza lasciare speranze a Consigli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CR100!
Il gol cambia il punteggio, ma non il tema della gara, perché il Sassuolo continua a giocare palla a terra, arriva al tiro prima con Traore e Boga, che non centrano la porta, poi con Obiang, che impegna Buffon.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Dalla parte opposta però c’è un Ronaldo carico e presente in ogni azione in cui la Juve riparte. Le sue risposte sono una discesa e un destro secco, neutralizzato da Consigli, ma soprattutto il controllo sull’assist di Rabiot, il dribbling su Marlon e il sinistro che valgono il raddoppio. E con questo sono 100 gol in bianconero. Semplicemente mostruoso.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RASPADORI RIAPRE LA PARTITA
La ripresa si apre con un’imperiosa cavalcata di Chiesa e una sventola che Consigli riesce a respingere, ma i bianconeri non ci mettono la necessaria cattiveria che servirebbe per chiudere la gara e quando il Sassuolo riparte con la combinazione tra Locatelli e Raspadori, trova il gol che riapre la gara.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
100 VOLTE ANCHE PER DYBALA!
La Juve è comunque viva e Chiesa va vicino al terzo gol con un destro a giro fuori di poco. I bianconeri sanno di dover stare attenti alla foga degli emiliani ì, ma sanno anche di poter sfruttare gli spazi che concedono e quando a Kulusevski e Dybala riesce la combinazione, la Joya fa il pari con Ronaldo e con un tocco delizioso, va anche lui in tripla cifra con la maglia bianconera.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVE IN CONTROLLO
Dybala ci prova ancora con un sinistro dal limite che Consigli devia in angolo e Ronaldo centra un palo clamoroso con un destro dal vertice dell’area. Pirlo, dopo aver inserito Bentancur al posto di Arthur, cambia anche Chiesa e Dybala con Cuadrado e McKennie, regalando forze fresche alla squadra. Quelle che servono a sigillare il risultato e a portare a casa tre punti importantissimi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SASSUOLO-JUVENTUS 1-3
RETI: Rabiot 28′ pt, Ronaldo 45′ pt, Raspadori 14′ st, Dybala 22′ st
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SASSUOLO
Consigli; Toljan (11′ st Chiriches), Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos (32′ st Rogerio); Locatelli, Obiang (11′ st Lopez); Berardi, Traoré (11’st Defrel), Boga (32′ st Duricic); Raspadori
A disposizione: Pegolo, Ayhan, Peluso, Muldur, Bourabia, Caputo, Haraslin
Allenatore: De Zerbi
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS
Buffon; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Kulusevski, Arthur (16′ st Bentancur), Rabiot, Chiesa (36′ st Cuadrado); Ronaldo, Dybala (36′ st McKennie)
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Demiral, Ramsey, Bernardeschi, Morata, Felix Correia
Allenatore: Pirlo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ARBITRO: Giacomelli
ASSISTENTI: Baccini, Galetto
QUARTO UFFICIALE: Volpi
VAR: Banti, Vivenzi
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AMMONITI: 18′ pt Marlon, 23′ pt Danilo, 33′ pt Chiesa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LE IMMAGINI DI SASSUOLO-JUVENTUS 1-3 GIORNATA 36 SERIE A ORE 20:45 MERCOLEDÌ 12 MAGGIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

SALA STAMPA | I COMMENTI DOPO SASSUOLO-JUVE
12 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juve supera il Sassuolo con la rete di Rabiot e quelle di Ronaldo e Dybala che valgono per entrambi quota 100 in bianconero. E nella serata di Reggio Emilia sale in cattedra che Buffon, che para un rigore a Berardi sullo 0-0. Queste le dichiarazioni del portiere, di Pirlo e Rabiot al termine della gara.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ANDREA PIRLO:

Sassuolo-Juventus 1-3 Giornata 36 Serie A Pirlo «Una bella reazione» Mercoledì 12 Maggio 2021 VIDEO:

Conferenza Stampa Pirlo Post Sassuolo-Juventus 1-3 Giornata 36 Serie A Mercoledì 12 Maggio 2021 VIDEO:

«Non era facile ripartire, ma ora ci ributtiamo a capofitto nelle prossime due gare. Questa sera era difficile perché il Sassuolo portava tanti giocatori oltre la linea della palla, ma i nostri campioni hanno dato un’impronta decisiva alla gara. Dybala? È mancato tanto, lo abbiamo avuto a singhiozzo e ora ha bisogno di giocare.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Guardando le ultime gare, ci siamo messi in difficoltà da soli per disattenzioni dei singoli e questo mi spiace, perché alla Juve non poi permetterti di sbagliare nulla. Ci sono stati tanti momenti in stagione in cui non siamo stati concentrati al cento per cento,e invece la testa è importante e questa sera abbiamo avuto quella giusta. Ora pensiamo a recuperare energie e poi vedremo come affrontare l’Inter. Siamo vivi, non sarà facile, ma lotteremo fino alla fine».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GIANLUIGI BUFFON:

Sassuolo-Juventus 1-3 Giornata 36 Serie A Buffon «Amo la Juve» Mercoledì 12 Maggio 2021 VIDEO:

«Nel riscaldamento cercavo di mettermi pressione, perché è il modo corretto di entrare in partita, specie non essendoci il pubblico. La squadra di quest’anno? È forte, ma a volte discontinua e questo ci ha fatto perdere punti impensabili per strada. Nel match singolo però ha dimostrato di potersela giocare con tutti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La mia esperienza alla Juve? Quando sono tornato qui ho voluto mettermi alla prova in un nuovo ruolo e sono contento perché credo di aver sempre dato tutto con il massimo entusiasmo. Alla Juve ho dato tutto e ho ricevuto anche di più e ora vado via felice».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ADRIEN RABIOT
«Oggi abbiamo avuto il giusto atteggiamento, ma dobbiamo fare ancora meglio, perché questa stagione è complicata. Ora pensiamo solo alla possibilità di qualificarci ala Champions.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Io cerco di dare il massimo e oggi mi sentivo bene. Siamo un po’ stanchi, ma dobbiamo dare il massimo anche nelle prossime gare e ci proveremo fino alla fine».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PHOTO OF THE GAME | DUE CENTENARI, UN ASSIST E UN GOL
13 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sono ovviamente dedicate ai tre marcatori di ieri le statistiche di Sassuolo-Juve.
Cristiano Ronaldo è diventato il primo giocatore nella storia della Juventus a realizzare almeno 100 gol in tutte le competizioni nelle sue prime tre stagioni in bianconero, ed è anche diventato il terzo giocatore nella storia della Serie A a segnare almeno 80 reti nelle sue prime tre stagioni nella competizione, dopo Stefano Nyers (87) e Gunnar Nordahl (85).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

CRISTIANO RONALDO SCORES 100TH JUVENTUS GOAL! ALL 100 GOALS #CR100 🔥⚽️ Mercoledì 12 Maggio 2021 VIDEO:

PAULO DYBALA SCORES 100TH JUVENTUS GOAL! ALL 100 GOALS #JOYA100 💎⚽️ Mercoledì 12 Maggio 2021 VIDEO:

Paulo Dybala è diventato il primo giocatore non europeo a realizzare 100 gol in tutte le competizioni con la maglia della Juventus (esclusi i naturalizzati).
Adrien Rabiot non segnava almeno tre reti in una singola stagione nei Top-5 campionati europei dal 2016/17 (tre con la maglia del PSG).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Rabiot ha segnato un gol e servito un assist nel corso della stessa partita per la prima volta in 223 gare tra Serie A e Ligue 1.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E POI…
All’età di 43 anni, Gianluigi Buffon è il portiere più anziano ad aver parato un rigore in Serie A:

La Juventus ha subito gol per 13 partite consecutive, considerando tutte le competizioni, per la prima volta dal maggio 1999, sotto la guida di Carlo Ancelotti.
Leonardo Bonucci ha giocato oggi la sua 300ª partita da titolare con la Juventus in Serie A, il quarto giocatore bianconero a tagliare questo traguardo nell’era dei tre punti a vittoria dopo Gianluigi Buffon (489), Alessandro Del Piero (374) e Giorgio Chiellini (355).

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

U23 La carica di Filippo Ranocchia Giovedì 13 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   SERIE A   PIEMONTE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

DUELS: JUVE-INTER
13 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nei precedenti di Juventus-Inter ci sono tanti confronti individuali di giocatori importanti nella storia di entrambi i club. Com’è il caso di Paolo Rossi e Beppe Bergomi, figure fondamentali per le due società, oltre che compagni di Nazionale nell’indimenticabile Mundial ’82, quando il bianconero segna 6 reti e il nerazzurro fa il suo debutto da giovanissimo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BETTEGA VS MARINI
1979-80: quando Juventus e Inter si affrontano allo stadio Comunale, i nerazzurri non sono ancora campioni d’Italia matematicamente, ma il vantaggio in classifica è praticamente incolmabile a 6 giornate dal termine. I bianconeri – spinti da Bettega in corsa nella classifica cannonieri – vincono 2-0 ed è proprio Bobby-gol ad aprire le marcature. Uno degli scatti dei giornali del momento ritrae Bettega contrastato da un centrocampista, Giampiero Marini, in una di quelle classiche azioni dove Roberto partecipa alla costruzione della manovra partendo da fuori area.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CABRINI VS BAGNI
Anche Antonio Cabrini e Salvatore Bagni hanno condiviso avventure azzurre. Da avversari hanno dato vita a confronti accesi, come questo del 1983-84, nel quale prevale la Signora con il risultato di 2-0. Il duello tra i due si è verificato molte volte: prima dell’Inter, Bagni ha vestito la maglia del Perugia e dopo quella del Napoli. Un confronto durato più di 10 anni e l’ultima puntata – nel 1988 – ha visto proprio Cabrini aprire con un gol la vittoria per 3-1 della Juve sui partenopei campioni d’Italia in carica.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RUI BARROS VS BREHME
Uno scattante Rui Barros contro uno dei terzini sinistri più forti dell’epoca, Andreas Brehme, in un Juventus-Inter terminato 1-0. Siamo nel 1989-90, stagione nella quale entrambi avranno qualcosa da festeggiare alla fine: il portoghese con la Juventus partecipa da protagonista alla doppia vittoria della Coppa Italia e della Coppa Uefa; il tedesco si laurea campione del mondo con la sua nazionale, segnando il rigore decisivo nella finale contro l’Argentina allo stadio Olimpico.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ALEX SANDRO VS MEDEL
Brasile contro Cile all’Allianz Stadium, l’esterno bianconero contro il mastino nerazzurro per un’altra affermazione della Signora per 1-0. Siano nello Juventus-Inter del 2016-17 e i due protagonisti del duello sono interpreti di una buona gara. Alex Sandro è particolarmente attento su Candreva. Medel copre i tagli in profondità degli attaccanti bianconeri e riceve un giallo per proteste, poco prima della rete di Cuadrado che decide l’incontro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DOUGLAS COSTA VS BASTONI
Un duello della prima ora di gioco dell’ultimo Juventus-Inter. Dura infatti 60 minuti la gara di Douglas Costa, che rientra in campo dopo un mese di inattività forzata. A sostituirlo è Paulo Dybala, che firma la rete del 2-0, l’ultima prima della lunga pausa del primo lockdown. A contrastare il brasiliano c’è Alessandro Bastoni, uno dei punti di forza dell’Inter di questa stagione. Nella serata Douglas Costa è l’uomo che effettua il maggior numero di dribbling positivi, mentre Bastoni è il giocatore che fa più passaggi riusciti.

Piemonte tutte le notizie Tutta l'informazione sulla Regione Piemonte è qui! DA NON PERDERE! SEGUILA!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 52 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 07:45 DI LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021

ALLE 02:51 DI GIOVEDÌ 13 MAGGIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Rinoceronte bianco dalla Svizzera al bio parco di Torino
Fa parte programma di salvaguardia specie a rischio estinzione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
10 maggio 2021
07:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Singolare operazione di sdoganamento presso la Sezione Operativa Territoriale di Ponte Chiasso. L’importazione ha riguardato un esemplare maschio di rinoceronte bianco meridionale, specie Ceratotherium simum simum, del peso di 1.236 chili, donato dallo zoo di Zurigo al bioparco Zoom di Torino.

L’animale è un esemplare di quattro anni, nato in cattività nel gennaio del 2017 in uno zoo di Tel Aviv, quindi trasportato in Svizzera nel dicembre 2019, dove è rimasto fino a qualche giorno fa.
Le operazioni di controllo dei documenti a scorta della spedizione e del microchip dell’animale, condotte dai funzionari ADM e dai militari della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, si sono svolte negli spazi della dogana commerciale.
L’esemplare, cui è stato dato il nome Rami, fa parte di un programma di riproduzione e salvaguardia delle specie a rischio di estinzione (Endangered Species Programme), gestito a livello europeo da una speciale Commissione che stabilisce gli spostamenti dei singoli esemplari all’interno delle strutture zoologiche rispondenti ai requisiti per la loro gestione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Biglietti omaggio alle famiglie bisognose per navigare sul lago
Iniziativa solidale della società che gestisce i collegamenti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
OMEGNA
10 maggio 2021
10:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Navigazione Lago d’Orta regala un centinaio di biglietti alle famiglie più bisognose ”affinché anche loro godano di una giornata di festa in battello”. La società, che di recente ha formato con VCO Trasporti una riunione temporanea di imprese, ha deciso di affidare questi biglietti all’assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche dell’Assistenza del Comune di Omegna (VCO), perché li possa assegnare alla famiglie bisognose.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’iniziativa rientra in ” #lagodortabuongiorno”, progetto che intende valorizzare la zona del Cusio che si affaccia sul Lago d’Orta. Ad esempio, chi risiede a Omegna o è ospite di una struttura ricettiva della città potrà beneficiare di uno sconto del 20% sui battelli della Navigazione.
“La società ha scelto di investire a Omegna per ringraziare con un gesto concreto l’Amministrazione – commenta Moreno Lubelli, direttore di esercizio del servizio pubblico Navigazione Lago d’Orta -, da tempo impegnata, anche a livello turistico, per incrementare le attrazioni e a lavorare sulle infrastrutture utili ad accogliere e a trattenere sul territorio nuove presenze, ma anche a invogliare gli stessi omegnesi a godere delle tante bellezze che li circondano”.
La società ha anche annunciato un biglietto integrato per i turisti ospiti di tutti i campeggi che si trovano sul territorio provinciale del Verbano Cusio Ossola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Comunali: Letta,impossibile accordo Roma e Torino tra Pd-M5S
A secondo turno valutazioni, non mi straccio le vesti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
10 maggio 2021
10:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“A Roma e Torino, quando io non c’ero, il Pd perse malamente nel 2016 e hanno governato Appendino e Raggi con il Pd alla opposizione. A Roma e Torino è molto difficile, impossibile che ci sia un accordo tra Pd e M5S.

Nelle altre un accordo è possibile che ci sia. Poi c’è il secondo turno in cui si possono fare valutazioni senza mettere in crisi l’alleanza”. Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta a Forrest su Radio1.
“Non mi straccio le vesti per quello che è successo”, conclude.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Sanità: lavori al Cto, elisoccorso atterra all’Oval Lingotto
Piazzale convertito in avio superficie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
11:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo spazio destinato al Servizio Regionale di Elisoccorso nel piazzale dell’Oval di Torino.
Messo a disposizione da GL Events Italia, la società che gestisce il polo fieristico, sostituisce da alcuni giorni l’elisuperficie dell’ospedale Cto, interessata da improrogabili lavori di manutenzione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una scelta, quella del piazzale dell’Oval di Lingotto Fiere, dettata dalla volontà di un posizionamento baricentrico strategico rispetto agli ospedali serviti – Molinette, CTO, Regina Margherita, Sant’Anna e Mauriziano – e dall’esigenza di disporre di un luogo di dimensioni tali da consentire la sicurezza aereonautica.
Il temporaneo trasferimento di sede è stato predisposto dal Servizio Regionale di Elisoccorso, con il supporto e le competenze del gestore dell’elisuperficie CTO, degli operatori aeronautici Airgreen e Babcock per la redazione dell’analisi dei rischi e delle procedure autorizzative. Un iter poi completato grazie alla fattiva collaborazione della Direzione Operazioni Volo Torino dell’Enac, che, in considerazione delle esigenze manifestate e della pubblica utilità dell’attività svolta, ha fornito in ogni fase il pieno supporto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini, da oggi sul portale della Regione finestra con date
Per chi ha pre-aderito sul portale ilPiemontetivaccina.it
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
13:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dalle 14 di oggi in Piemonte chi è in attesa di essere vaccinato e ha già pre-aderito alla campagna vaccinale potrà conoscere, sulla nuova sezione del portale ilPiemontetivaccina

la finestra temporale di 10 giorni entro la quale dovrebbe avvenire la somministrazione della dose.
Lo ha confermato questa mattina in videoconferenza l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi.

Per chi procede alla pre-adesione da oggi, l’indicazione comparirà 24 ore dopo avere concluso l’operazione, mentre per chi ha già fatto la pre-adesione nei giorni precedenti sarà già disponibile da oggi alle 14.
L’indicazione non sarà presente però per le persone i cui medici di base hanno aderito alla campagna vaccinale. In questo caso, nella nuova sezione del portale relativa all’area personale sarà segnalato che la pre-adesione è stata comunicata al medico di base, al quale spetterà il compito di contattare la persona da vaccinare.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Una squadra barese vince il primo campionato di Debate
Finalisti invitati a Bruxelles, prossima edizione ad ottobre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
10 maggio 2021
14:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Leoncini dell’istituto superiore Sette di Sant’Eramo al Colle, in provincia di Bari, sono i vincitori del primo Campionato Italiano Giovanile di Debate a cui hanno partecipato 76 squadre di 16 regioni. Nella finale – che si è svolta il 9 maggio, giornata dell’Europa – hanno battuto 4 a 1 Confuto Ergo Sum, dell’istituto Alfano di Termoli, in provincia di Campobasso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Organizzato dalla Società Nazionale Debate Italia con il sostegno di Coop Lombardia e il patrocinio di Commissione Europea e Parlamento Europeo, il campionato ha anche laureato il miglior debater, premio andato fra i 380 partecipanti a Yanis Zebala della squadra (che non è arrivata in finale) Campus Da Vinci di Umbertide, in provincia di Perugia. Alle 4 squadre che hanno partecipato alla giornata conclusiva del Campionato e ai 10 Best Debater arriverà come premio un invito, non appena sarà possibile, a Bruxelles per una visita guidata a Palazzo Berlaymont, sede della Commissione europea, e a Strasburgo ad assistere a una seduta plenaria del Parlamento europeo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ad assistere in diretta e commentarle con Filippo Solibello ed Elio, dopo la diffusione di un videomessaggio del presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, fra gli altri il vicepresidente del Parlamento Ue Fabio Massimo Castaldo, Alfredo De Bellis, vicepresidente di Coop Lombardia e Federica Megalizzi, vicepresidente della Fondazione Antonio Megalizzi, mentre il commento tecnico delle gare è stato affidato agli organizzatori: Manuele De Conti, presidente della Società Nazionale Debate Italia e Marco Costigliolo, responsabile organizzativo del Campionato.
Soddisfatto De Conti, che pensa già alla prossima edizione in programma da ottobre. “Siamo molto soddisfatti – ha aggiunto il vicepresidente di Coop Lombardia – di aver sostenuto questo progetto rivolto ai giovani. Il Debate è destinato ad avere un successo sempre maggiore”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bandiere blu: in Piemonte Cannero e Gozzano, esclusa Arona
Sindaco Mondi ‘Rocchette fiore occhiello, chiariremo con Fee’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
14:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche il Piemonte, famoso per le montagne, ha le sue Bandiere blu, l’iniziativa organizzata dalla ong danese Fee, Foundation for Environmental Education, simbolo della sostenibilità ambientale. Sono due quelle assegnate quest’anno: Cannero Riviera nella provincia del Vco e Gozzano per Novara.
Esclusa quest’anno la spiaggia delle Rocchette, da sempre fiore all’occhiello di Arona (Novara), la cui amministrazione “si riserva di compiere ogni possibile passo per chiarire con la Fee, e lavorare da subito affinché il giudizio sulle acque del lido da sufficiente diventi eccellente – afferma il sindaco Federico Monti – in modo che, già dal prossimo anno, si possa riottenere la prestigiosa Bandiera Blu”.
L’esclusione dalla Bandiera Blu è stata accolta “con immenso dispiacere” dal primo cittadino, che ricorda gli sforzi fatti per “migliorare le condizioni della spiaggia” delle Rocchette, con riqualificazioni e miglioramenti strutturali, nonché “l’enorme lavoro di bonifica del lago e non solo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: naufragio battelli sul Po, tre condanne
Sette mesi a responsabili servizio per episodio del 2016
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
14:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È terminato con tre condanne in tribunale a Torino il processo per il naufragio dei battelli per la navigazione turistica sul Po ‘Valentino’ e ‘Valentina’ durante l’alluvione del novembre 2016. Gli imputati sono dirigenti della società di gestione del trasporto pubblico Gtt che in tempi diversi ebbero la responsabilità del servizio: la pena per tutti è di 7 mesi di reclusione con la condizionale per cooperazione in delitto colposo di pericolo.
L’accusa è stata sostenuta in aula dal pubblico ministero Vincenzo Pacileo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Museo Egizio: nuovo sito open access per la ricerca
Direttore Greco, compito museo come noi condividere conoscenza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
14:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Museo Egizio apre le porte al pubblico per condividere il settore della ricerca lanciando un nuovo sito open access, il portale ‘Formazione e ricerca’ che, tra l’altro, permetterà di consultare e scaricare liberamente gli Atti dei Convegni del Museo.
La prima pubblicazione disponibile è quella relativa al convegno ‘Statues Also Die.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Destruction and Preservation in Ancient and Modern Times. Conflitto e patrimonio tra antico e contemporaneo’, dedicato al rapporto tra istituzioni culturali, conservazione e distruzione del patrimonio. In occasione della messa online degli Atti, il 13 maggio alle 18.15 il Museo ospita la tavola rotonda ‘Perché preservare il passato’: un confronto tra egittologi, archeologi, storici e curatori museali introdotta dal direttore Christian Greco, che si focalizzerà proprio sui temi del convegno insieme ad esperti di discipline diverse.
Dopo la rivista scientifica, la possibilità di consultare online alcuni dei reperti conservati e dei papiri, la piattaforma ‘Formazione e ricerca’ rappresenta un’ulteriore risorsa. “Garantire il più ampio accesso alla propria attività di ricerca – dice Greco – è uno dei compiti principali di un museo come il nostro che mira ad una profonda crescita culturale attraverso il confronto con altre discipline, dall’egittologia ai beni culturali, dal restauro all’inclusione sociale. Temi che troveranno in questo portale condivisione e accesso gratuito, nell’ottica di favorire la conoscenza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Grattacielo Regione Piemonte, due condanne in appello
Un anno e mezzo a direttore lavori e responsabile procedimento
C bn=45477249;crtbwp=YJvUdAAAA…
C bn=45477249;crtbwp=YJvUdAAAA…
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
13:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È terminato con due condanne a Palazzo di Giustizia il processo d’appello per la costruzione del grattacielo che a Torino dovrà ospitare la sede della Regione Piemonte. La sentenza ribalta quella di primo grado, con la quale tutti gli imputati erano stati assolti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La corte ha inflitto un anno e sei mesi di reclusione a Carlo Savasta, direttore dei lavori, e Luigi Rubino, responsabile del procedimento. Il reato ipotizzato, in base a quanto si ricava dalla lettura del dispositivo, è stato modificato da corruzione a favoreggiamento.
Per Paolo Rosa, amministratore della società Coop 7, e Maria Grazia Ferreri, dirigente regionale, è stata dichiarata la prescrizione per gli episodi risalenti a prima del 21 maggio 2012. La società Les lavori edili, chiamata in causa come persona giuridica, è stata condannata al pagamento di una sanzione amministrativa pari a 250 quote di 400 euro ciascuna.
Con il deposito della sentenza i giudici forniranno alle parti i dettagli.
Secondo l’impostazione dell’accusa il progetto originale del grattacielo, firmato dall’architetto Massimiliano Fuksas, era stato arbitrariamente modificato per avvantaggiare alcune aziende. La Regione Piemonte si è costituita parte civile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Museo Tessile di Chieri riapre con un nuovo allestimento
Nuovo percorso espositivo e mostra Lisa Fontana dal 15/5
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
15:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Museo del Tessile di Chieri riapre sabato 15 maggio con un nuovo percorso espositivo permanente riallestito per raccontare, in modo innovativo e interattivo, la vocazione tessile del chierese dal Quattrocento ai nostri giorni. In contemporanea, la vicina sala della Porta del Tessile, ospita la mostra personale di Lisa Fontana, Premio ‘Navetta di rame 2021’, che con i suoi lavori d’arte tessile ha reinterpretato disegni di tradizione in chiave contemporanea utilizzando vari materiali, dal lino al rame, dal bambù alla seta, e tessendo ai telai storici del Museo del Tessile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Con questo riallestimento, accompagnato da un intervento di conservazione esteso, valorizziamo la collezione storica e diverse donazioni ricevute di recente, fra cui alcune bambole Lenci del primo e secondo Novecento, ma anche cartamodelli, incisioni e strumenti di misurazione”, dichiara la presidente della Fondazione Chierese per il tessile, Melanie Zefferino.
Un “museo scrigno”, secondo Zefferino “in quanto conserva un patrimonio materiale e immateriale, ma è anche un luogo di studio, ricerca e sperimentazione spaziando anche nelle arti applicate”.
Da quest’anno, è pure presente una sezione di Fiber Art con opere della collezione civica ‘Trame d’Autore’ in linea con il motto del Museo “tessere il futuro nel presente con le trame del passato”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: allerta arancione sul nord del Piemonte
Gialla sulla pianura settentrionale, quota neve a 2.200 metri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
15:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Allerta arancione per il maltempo sul nord del Piemonte, gialla sulle valli Orco, Sangone, bassa Valle di Susa (nel Torinese) sulla pianura settentrionale e sulle valli Belbo. Bormida e Scrivia, tra le province di Asti, Alessandria e Cuneo.
E’ l’aggiornamento delle previsioni meteo di Arpa Piemonte sulla perturbazione di origine atlantica che fino al tardo pomeriggio di domani insisterà sulla regione.
Quota neve oggi tra i 2.200 e i 2.500 di altitudine, domani in abbassamento a 2.000.
In alcuni corsi d’acqua verrà raggiunta la soglia di criticità ordinaria della piena: in particolare il Toce e il Po a Crescentino (Vercelli) e Casale Monferrato (Alessandria). Ma la piena è prevista anche, nella giornata di domani, nel tratto torinese del Po, ai Murazzi.   METEO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Cross Festival in 8 luoghi e ville sul Lago Maggiore
Dall’ 11 giugno al 3 settembre, diviso in tre tranche
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
16:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ dedicata a fare ‘dialogare’ tra loro i tanti splendidi luoghi, ville, giardini e paesaggi intorno al Lago Maggiore e a proporre spettacoli di arte e performing ispirati ai temi della sostenibilità e dei diritti, la nona edizione di Cross Festival, in programma dall’11 giugno al 3 settembre e diviso in tre tranche.
“Anche per questa edizione Cross ha dovuto inventarsi modalità e nuovi paradigmi di collaborazione con artisti, organizzazioni e sistema locale – spiega la direttrice artistica Antonella Cirigliano – nella convinzione del valore primario dello spettacolo dal vivo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Otto luoghi diversi diventano così casa del festival: il Teatro “Il Maggiore”, Casa Elide Ceretti, Villa Giulia a Verbania ma anche vie, piazze e quartieri, spazi naturalistici, lago, montagna e giardini storici ai quali si aggiunge per la prima volta Ameno.
Apre la rassegna, l’11 giugno al Teatro Il Maggiore di Verbania ‘ la creazione ‘Land of Soga’ del giovane coreografo e danzatore di Kampala (Uganda) Haman Mpadire, struggente viaggio fuori dal tempo che, attraverso la memoria trasfigurata della danza tradizionale africana, colpisce con attualissime domande sul trauma storico, l’identità e la memoria del corpo nero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis: Rsa, a Melfi condizioni lavorative peggiorate
Domani l’Attivo unitario, “non insistere con azioni unilaterali”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
POTENZA
10 maggio 2021
16:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“In questi giorni stiamo assistendo ad azioni aziendali del tutto unilaterali, che non solo tradiscono lo spirito con cui si era conclusa la riunione a livello nazionale, tenutasi a Torino il 15 aprile scorso, che prevedeva la partecipazione ad un vero confronto sindacale attraverso riunioni specifiche all’interno degli stabilimenti, ma che determineranno un peggioramento delle condizioni lavorative e salariali dei lavoratori”. Lo hanno scritto, in una nota congiunta, le Rsa dello stabilimento Stellantis di Melfi (Potenza) di Fim, Fiom, Ulim e Fismic.

I rappresentanti sindacali hanno inoltre annunciato che “domani 11 maggio, presso l’ingresso B, alle ore 10, è convocato l’Attivo unitario di tutta la Rsa di stabilimento, per deliberare le azioni sindacali necessarie nel caso in cui la Direzione aziendale insista con azioni unilaterali”.   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Giro d’Italia, Van der Hoorn vince terza tappa
L’olandese ha coronato una lunga fuga. Ganna sempre in rosa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
10 maggio 2021
17:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’olandese Taco Van der Hoorn ha vinto per distacco la la 3/a tappa del 104/o Giro d’Italia di ciclismo, da Biella a Canale (Cuneo), lunga 190 chilometri.
Filippo Ganna ha conservato la maglia rosa.

Van der Hoorn ha preceduto sul traguardo Davide Cimolai, secondo a 4″; lo slovacco Peter Sagan, terzo con lo stesso tempo; Elia Viviani, quarto con lo stesso tempo; il neozelandese Patrick Bevin, quinto con lo stesso tempo.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Caso vaccini: morto dopo dose, Procura Novara apre fascicolo
Atto dovuto per consentire accertamenti. Nessuna ipotesi reato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
10 maggio 2021
17:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La procura di Novara ha aperto un fascicolo modello 45, senza indagati né ipotesi di reato, sulla morte di Alberto Grazioli, l’ingegnere di 71 anni colpito da attacco cardiaco dopo essere stato vaccinato per il Covid. Si tratta, secondo quanto si apprende, di un atto dovuto, per consentire di effettuare l’autopsia, come chiesto dalla famiglia per verificare le cause del decesso.

Residente a Mottalciata, nel Biellese, ma di origini novaresi, Grazioli si è vaccinato giovedì con Pfizer e, secondo quanto appreso, nelle ore seguenti si è sentito male. Il decesso è avvenuto venerdì. I funerali erano previsti per oggi ma sono stati fermati appunto per effettuare l’autopsia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 346 positivi, 17 morti e +690 guariti
Tasso di positività del 2,5%, stabili i ricoveri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
17:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte, oggi sono 346 i casi positivi al Covid riportati nel bollettino dell’Unità di crisi della Regione, 17 i morti, + 690 i guariti. Lieve aumento dei ricoverati in terapia intensiva, +2 rispetto a ieri, in totale sono 161; negli altri reparti numero invariato, 1680.

Il tasso di positività è del 2,5% rispetto ai 13.744 tamponi diagnostici processati (8.797 antigenici). Le persone in isolamento domiciliare sono 11.285. Da inizio pandemia in Piemonte ci sono stati 356.359 casi positivi, 11.421 decessi, 331.812 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: cardiologi, virus rischia aggravare pazienti cronici
Congresso Anmco del Piemonte e della Valle d’Aosta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
17:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte il diabete colpisce gran parte della popolazione con una prevalenza del 5,3%; le dislipidemie, cioè le alterazioni patologiche dei lipidi nel sangue, l’8,8%; lo scompenso cardiaco l’1,8%. Si tratta di patologie, o sindromi nel caso dello scompenso, importanti e con possibili gravi compromissioni del funzionamento del cuore e dell’apparato cardiocircolatorio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La pandemia rischia di aggravare questa situazione e il follow up è fondamentale.
Questi alcuni dei temi affrontati domani, 11 maggio e il 18 maggio al congresso dell’Anmco, Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, del Piemonte e della Valle d’Aosta.
“Questi pazienti, considerati fragili anche in ottica del vaccino anticovid – afferma il presidente Federico Nardi – devono restare centrali nell’attenzione del servizio sanitario nazionale che deve guardare oltre l’emergenza pandemica. La cardiologia deve ripartire facendo tesoro di ciò che abbiamo imparato durante l’emergenza: i pazienti cronici necessitano di un follow up cardiologico attento, nel caso in cui abbiano avuto il Coronavirus, e in generale, per monitorare e prevenire per tempo eventuali complicanze delle loro condizioni cliniche. Così facendo si potrà davvero ottenere un impatto positivo sulla salute della popolazione e anche sull’organizzazione del servizio sanitario”.
Recenti studi dimostrano che circa il 50 per cento dei pazienti ricoverati per una forma grave di Covid-19 e che mostravano livelli elevati di troponina hanno riportato danni al cuore, come miocarditi, cioè infiammazione del muscolo cardiaco, infarto, ischemia o combinazioni di tutti e tre i fattori.
Condizioni cliniche che, se non precocemente individuate e quindi non curate, rischiano di incrementare la popolazione dei pazienti cronici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maxi-tamponamento sulla A32 con morti, 31 indagati
Sono personale concessionaria Sitaf che gestisce l’autostrada
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
18:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 31 le persone iscritte nel registro degli indagati per il maxi tamponamento sull’autostrada A32 Torino-Bardonecchia che il 13 febbraio scorso costò la vita di due persone e il ferimento di 31. I pm di Torino Fabiola D’Errico e Giorgio Nicola, titolari dell’inchiesta, hanno notificato agli indagati, personale della concessionaria Sitaf che gestisce la A32, imprese e autisti dei mezzi spargisale e automobilisti coinvolti, l’avviso di comparire il 28 maggio per il conferimento dell’incarico per la consulenza tecnica.
Agli esperti spetterà il compito di verificare le condizioni del tratto di strada quel giorno: alle 10 del mattino venti vetture vennero coinvolte nell’incidente, prima della galleria Serre La Voute, nei pressi di Salbertrand (Torino). Gli indagati possono ora nominare a loro volta dei consulenti di parte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ai: Pichetto, nessun dubbio sul percorso per l’I3A a Torino
Viceministro, cambiamenti post pandemia non solo negativi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
18:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non esprimo in questo momento dubbi sul fatto che il percorso ci sia. I Centri in italia saranno diversi, possiamo arrivare fino a 9, e Torino ha tutti i requisiti per giocare la partita da primo attore”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A sgombrare il campo dai timori per l’assegnazione a Torino del Centro nazionale per l’Intelligenza Artificiale, è il viceministro allo Sviluppo Economico, Gilberto Pichetto Fratin, che questa mattina ha partecipato a un incontro, promosso dal vicecoordinatore regionale azzurro Roberto Rosso, con alcuni sindaci della provincia di Torino e con l’assessore regionale Andrea Tonzano.
Il viceministro ha ribadito che Torino non compare nel Pnrr per l’I3A perché i Centri sono “sui fondi complementari. E tra l’altro – precisa – viene indicato che sarà un’operazione a regia. Torino ha tutte le condizioni per poter confermare l’impegno preso dal Governo precedente e credo che a breve ci sarà la parte formale”.
All’incontro erano presenti i sindaci di Rivoli, Andrea Tragaioli, Venaria, Fabio Giulivi, Orbassano, Cinzia Bosso, Ivrea, Stefano Sertoli, e Carmagnola, Ivana Gaveglio. “Una delle preoccupazioni espresse – spiega il viceministro – è relativa a quelle che possono essere le conseguenze del post Covid, sotto l’aspetto economico e sociale. Il cambiamento che ci sarà non sarà solo negativo, la tecnologia ad esempio ha fatto fare un passo da gigante all’Italia in questo anno, e il ruolo del pubblico è quello di accompagnare per mano in questa trasformazione”.
Altro tema emerso, aggiunge Pichetto Fratin, “andare avanti nel cablare il Piemonte, in particolare quelle zone bianche che hanno molte più difficoltà rispetto alla grande città a essere cablate. Il ministero – ha garantito il viceministro – è impegnato a intervenire anche coi fondi del Recovery per arrivare a dare a tutta l’Italia la possibilità di avere una rete che permetta di viaggiare veloce”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte, test sierologici per verificarne validità
Effettuati sul personale sanitario, tariffe low per cittadini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
18:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte sono al via test sierologici per verificare la risposta immunologica ai vaccini: verranno fatti sul personale sanitario, ma anche i cittadini possono sottoporvisi a tariffe contenute. Lo hanno spiegato i direttori generali della Città della Salute di Torino, Giovanni La Valle, del San Luigi di Orbassano, Claudio Baccon e del Mauriziano, Maurizio Dall’Acqua, in un’audizione presso il gruppo di lavoro sulla gestione dell’emergenza sanitaria, presieduto da Daniele Valle.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per i cittadini, è stato spiegato, al momento il test può essere eseguito solo a pagamento, ma le aziende applicano tariffe basse per consentire a tutti di poter accedere alla prestazione.
Durante l’audizione sono stati anche forniti una serie di dati riferiti alle tre ondate. Nei presidi di Città della Salute, nella prima sono stati aperti progressivamente 17 reparti Covid con circa 200 posti letto, 19 nella seconda, 18 nella terza, con un tasso di occupazione che è andato dall’85 al 99%. Al San Luigi di Orbassano nella prima fase il 50% dei posti letto è stato riconvertito in Covid e quelli in terapia intensiva sono passati in due settimane dagli 8 a regime a 24, il picco di posti letto occupati è stato di 250 su 380 complessivi nel mese di novembre. Situazione analoga al Mauriziano, dove nella prima fase l’intero blocco operatorio è stato trasformato in rianimazione e si è arrivati al 60% di posti letto occupati da pazienti Covid.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sondre Moen si prepara per le Olimpiadi al Sestriere
Norvegese alterna allenamenti in pista a sentieri montagna
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
18:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sondre Moen, ex primatista europeo di maratona detentore del record continentale dell’ora in pista, prepara le Olimpiadi di Tokyo al Sestiere. L’atleta norvegese è tornato al Colle, dove prepara ormai dal 2017 le sue imprese sportive, alternando sedute sulla nuovissima pista di atletica e lungo i sentieri delle montagne della Via Lattea.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Nel 2016 ho conosciuto Renato Canova – racconta l’atleta norvegese mentre cammina sulla pista di atletica di Sestriere insieme al sindaco Gianni Poncet – che mi ha parlato per la prima volta di Sestriere. Abbiamo trovato subito un buon feeling ed è diventato il mio allenatore. Nel 2017 mi convocò la prima volta a Sestriere per un periodo di training in altura. Da allora vengo sempre in questo bellissimo luogo per svolgere importanti periodi di allenamento”.
L’atleta si dice “felice di avere a disposizione la nuova pista di atletica: devo dire che il fondo ha raggiunto una consistenza ed elasticità davvero ottimali. Durante il mio periodo di training alterno uscite in pista e su strade e sentieri del territorio. Un giorno la settimana svolgo un lavoro specifico in palestra”.
Moen alloggia presso l’Hotel Lago Losetta e si allena nelle strutture del Sestriere Sport Center gestito da Gianfranco Martin, ex atleta argento Olimpico nella Combinata di Sci Alpino ad Albertville 1992. Resterà al Colle sino al 2 giugno, poi disputerà una gara in Norvegia, a Oslo, dopodiché farà ritorno a Sestriere il 6 giugno per rimanervi sino al 25 luglio, ovvero pochi giorni prima di partire per i Giochi Olimpici di Tokyo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uccide l’ex moglie, ‘miei figli mi perdonino, non volevo’
La maggiore gli ha augurato di ‘marcire in prigione’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 maggio 2021
19:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Chiedo perdono ai miei figli: non volevo uccidere la loro mamma”. Così attraverso il suo legale, avvocato Giacomo Casciaro, Massimo Bianco, la guardia giurata di 50 anni che venerdì ha ucciso a Torino l’ex moglie Angela Dargenio, 48 anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Chiede perdono – dice il legale – in particolare alla figlia più grande, Eleonora”, che nei giorni scorsi ha sfogato il dolore e la rabbia per la perdita della madre augurandogli di “marcire in prigione”.
Questa mattina, davanti al gip Claudio Ferrero, si è svolta l’udienza di convalida dell’arresto. Il pm Francesca Traverso non ha contestato la premeditazione né la crudeltà e non ha contestato l’impeto di gelosia e possessività incontrollato.
Durante l’interrogatorio Bianco ha detto di aver visto l’ex moglie la sera prima, rientrando a casa in corso Novara, con un altro uomo. “Ho abbassato gli occhi e sono andato via” ha raccontato. Poi il giorno dopo ha aspettato il ritorno dell’ex moglie sul pianerottolo per “chiarire e sperare in un suo ritorno con me”. Ma lei gli avrebbe detto che era felice con un’altra persona, con cui voleva iniziare una nuova vita, in un’altra casa. Bianco ha sparato otto colpi con la pistola d’ordinanza, “quattro hanno colpito la vittima”, dice l’avvocato dell’uomo.
Sulla richiesta di convalida dell’arresto il gip si è riservato la decisione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Droga: spaccio in Val di Susa, 10 misure cautelari
Operazione Carabinieri Comando provinciale di Torino


PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
08:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Carabinieri del Comando provinciale di Torino hanno smantellato un gruppo criminale dedito allo spaccio di stupefacenti nella bassa Val Susa. In corso di esecuzione dieci misure cautelari per concorso in estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine, condotta dalla Compagnia Carabinieri di Susa (TO) tra giugno e novembre 2020, ha consentito di individuare tre distinte piazze di spaccio di hashish e marijuana nella bassa Val Susa, in particolare nei comuni di Borgone di Susa, Sant’Antonino di Susa e Rivoli (Torino). Lo stupefacente veniva approvvigionato da fornitori residenti nella città di Torino. E’ stata fatta luce anche sui metodi messi in atto da alcuni componenti del gruppo criminale per estorcere denaro a vari acquirenti morosi.
Nel corso dell’attività investigativa sono stati già arrestati in flagranza 5 pusher e sequestrati complessivamente 11 chili di hashish e 3 di marjuana.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Offese social a Mattarella, perquisizioni in tutta Italia
Undici indagati, tra loro anche un professore universitario
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
11 maggio 2021
10:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri del Ros stanno eseguendo perquisizioni in numerose città italiane nei confronti di 11 indagati per aver insultato e offeso sui social il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Le operazioni sono in corso a Roma, Latina, Padova, Bologna, Trento, Perugia, Torino e Verbania.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le perquisizioni fanno seguito alle indagini avviate dalla procura di Roma lo scorso agosto nei confronti di un 46enne di Lecce, accusato degli stessi reati per i suoi post su Twitter. Le indagini del Ros hanno portato alla luce una elaborata strategia di aggressione alle più alte istituzioni del Paese. Numerosi sono stati i post e i contenuti multimediali offensivi rilevati tra aprile 2020 e febbraio 2021, anche grazie all’impiego del Reparto Indagini Telematiche, unità del Ros specializzata nelle investigazioni telematiche e web. E’ stata ricostruita la rete relazionale e le abitudini social dei soggetti coinvolti, di età compresa tra i 44 e i 65 anni, tra i quali figurano impiegati e professionisti. Tre degli indagati gravitano in ambienti di estrema destra con vocazione sovranista. Tra loro anche un professore universitario di 53 anni, vicino a gruppi e militanti di ispirazione suprematista e antisemita tramite la piattaforma social VKontakte, il Facebook russo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sanità: sindaci Verbano, piano Ires positivo per il Castelli
Primi cittadini approvano lo studio tecnico dell’Ires
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
11 maggio 2021
10:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Per quanto si tratti di uno studio tecnico, il Piano Ires finalizzato al riordino della sanità del Vco contiene risposte positive per il futuro dell’Ospedale Castelli di Verbania”. Lo scrivono in una lettera quattordici sindaci del Verbano e diversi consiglieri comunali delle cittadine del Lago Maggiore.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli amministratori rimarcano le note positive del Piano Ires fatto redigere dalla Regione. ”Non sfugge – scrivono – come il verificarsi della pandemia imponga di ragionare su basi nuove ai fini della costruzione di una forte rete sanitaria territoriale basata da un lato sull’esistenza di presidii ospedalieri efficienti e qualificati e, dall’altro, su una ben strutturata rete della medicina territoriale. In questo contesto, cogliamo nel Piano Ires risposte fondamentali per una sanità efficiente che tiene conto delle caratteristiche morfologiche-demografiche della nostra Provincia. In primo luogo il mantenimento del Dea dell’Ospedale Castelli di Verbania costituisce un cambiamento significativo di indirizzo rispetto alla proposta di due anni fa di declassamento del Dea a Pronto Soccorso H24. Si è preso atto finalmente che il bacino di riferimento del territorio del Verbano, quanto a consistenza demografica ed a presenze turistiche, non possa fare a meno di un Dea di primo livello”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pioli “Milan equilibrato, sa gestire euforia post Juve”
Dobbiamo avere stesso spirito anche con Torino, serve maturità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
11 maggio 2021
11:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Una delle nostre qualità è l’equilibrio. Come non ci siamo abbattuti dopo il ko con la Lazio, così siamo ora concentrati sulla sfida di domani.
Con il Torino sarà importantissima, dovremo fare altri punti per centrare l’obiettivo”: lo assicura il tecnico del Milan Stefano Pioli, alla vigilia della sfida contro il Torino, assicurando che la squadra rossonera saprà gestire l’entusiasmo maturato dopo la netta vittoria contro la Juve. “Non ho paura dell’euforia – spiega – ma sono sempre preoccupato prima delle partite. Non so se il Torino ci aspetterà o ci verrà a prendere più avanti, noi dobbiamo fare la nostra partita, dobbiamo proseguire sulla prestazione di domenica sera. Servirà lo stesso spirito, siamo nel momento decisivo della stagione. Servirà la stessa maturità della Juve”.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Pioli “quando avrò paura di rischiare non sarò leader”
Tecnico Milan cita Mandela e spiega “mia crescita non è finita”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
11 maggio 2021
12:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Quando avrò la paura di rischiare non sarò più un leader”: è la citazione di Nelson Mandela pronunciata dal tecnico del Milan Stefano Pioli alla vigilia della sfida contro il Torino, per spiegare la scelta di schierare, contro la Juve, Brahim Diaz al posto di Rebic. Il Milan è a un passo dal qualificarsi per la Champions League.
Un processo di crescita importante della squadra, come per l’allenatore stesso: “Provo tutti i giorni a migliorare. Ho dentro grande passione, non guardo cos’ho fatto in passato.
Voglio continuare a crescere, il mio processo di crescita non è finito. Ovviamente le esperienze passate mi hanno aiutato, ma ho ancora grande voglia di crescere”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna il 12 e 13 maggio IoLavoro digitale, 5.000 opportunità
Partecipano 200 realtà per cercare personale, già 3.500 iscritti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
11:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prende il via il 12 e 13 maggio IoLavoro Digital Edition, il più grande l’evento nazionale dedicato al job matching, promosso da Regione Piemonte e organizzato da Agenzia Piemonte Lavoro. L’appuntamento è dalle 10 alle 18 online sulla piattaforma Iolavoro.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Sono già oltre 3.500 le persone in cerca di occupazione iscritte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ci si può registrare gratuitamente anche durante i giorni dell’evento e da questa edizione pure con credenziali Spid.
Alla due giorni digitale sono oltre 200 le realtà che partecipano per fare recruiting: fra queste 112 aziende, 60 agenzie per il lavoro, 23 centri per l’impiego per un totale di oltre mille annunci e 5.000 vacancy. Forte la richiesta di figure legate ai settori informatico, socio-sanitario e logistica, meccanico, elettronica e sistemi di automazione.
Segnali di ripresa dal comparto agroalimentare, così come per il turismo e la ristorazione, che ricercano personale in vista della stagione turistica. Anche la grande distribuzione organizzata e il tessile registrano fabbisogno di lavoratori.
Una selezione riservata all’assunzione di personale appartenente alle categorie protette è disponibile nella sezione IoLavoro H.
Questa edizione lancia anche una sfida: tramite l’app AWorld il team IoLavoro con Orientamento ai mestieri WorldSkills, coinvolge i partecipanti a sostenere la campagna delle Nazioni Unite ActNow e lancia la sfida #IOLAVOROgreen.
Partecipano anche Eures – con oltre tre milioni di proposte messe a disposizione nei 32 paesi che aderiscono alla rete europea dei servizi per l’impiego, e che offre possibilità di impiego in nazioni come Germania, Malta, Svezia, Svizzera – e Pôle Emploi, i servizi pubblici francesi, con altre 800 mila offerte in Francia, presenti con propri spazi virtuali. Questa edizione vede anche la partecipazione di Afol, l’azienda pubblica per la formazione, l’orientamento e il lavoro del territorio metropolitano milanese. Previsti oltre 200 webinar.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Protestano centri commerciali, serrata 30mila negozi
‘Chiudiamo perché vogliamo riaprire. Le misure vanno revocate’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
14:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Saracinesche abbassate stamattina in 1.300 centri commerciali di tutta Italia per protestare contro le chiusure del weekend. Una serrata simbolica, di pochi minuti, che ha interessato 30 mila negozi e supermercati.

“Chiudiamo perché vogliamo riaprire. Il tempo è scaduto, le misure vanno revocate. Lo chiediamo a nome degli 800mila lavoratori che sono la forza dei centri commerciali”, spiegano esercenti che aderiscono all’iniziativa promossa da ANCD-Conad, Confcommercio, Confesercenti, Confimprese, CNCC-Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: incontro tra club Serie A, presente Agnelli
Riunione informale a Milano, ci sono Scaroni Marotta Lotito
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
11 maggio 2021
12:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il tema Superlega è al centro della riunione informale tra le società di Serie A che si sta svolgendo in un hotel nel centro di Milano. Presenti, tra gli altri, il presidente della Juventus Andrea Agnelli, quello del Milan Paolo Scaroni, gli ad dell’Inter Beppe Marotta e Alessandro Marotta, il patron della Lazio Claudio Lotito e quello del Napoli Aurelio De Laurentiis.
Sul tavolo non solo le conseguenze degli eventi della Superlega, ma anche il tema dei fondi e la progettualità futura per quanto riguarda la Serie A.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: piogge molto forti, cresce rischio smottamenti
Sale livello dei fiumi ma ancora lontano dai livelli di guardia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
12:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiumi in piena e rischio di frane e smottamenti per le forti piogge in Piemonte portate da una perturbazione atlantica con aria fredda e umida. E’ nevicato sopra i 2.000 metri, con picchi di 40 centimetri a quota 2.500, misurati dalle stazioni meteo di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale).
Nel Vco, nelle ultime 24 ore – secondo il rapporto di Arpa – 136 mm di pioggia a Larecchio, 125 a Pizzanco; nel Biellese 138 mm a Piedicavallo, nel Vercellese 128 a Rassa, nel Torinese 120 mm a Traversella, nel Cuneese 101 a Vinadio.
Per tutta la giornata sono ancora previste abbondanti precipitazioni che potranno essere molto forti in particolare sul Verbano, Novarese, Biellese e alto Vercellese. In crescita il livello dei fiumi, che tuttavia dovrebbe rimanere lontano dai livelli di guardia: a Domodossola il Toce è cresciuto la notte scorsa di 2,47 metri: in aumento anche il Po a Castiglione Torinese, San Sebastiano e Crescentino (Vercelli). Aumenta il rischio di smottamenti, nella fascia alpina e pedemontana e sulle colline del Monferrato astigiano e casalese.   METEO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Juve: Pirlo “vietato rassegnarsi, può succedere di tutto”
“Nella mia carriera ho perso una finale di Champions dal 3-0…”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
12:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Dobbiamo fare una grande partita: non voglio vedere rassegnazione, siamo a un punto dalla Champions e ne ho viste di tutti i colori nella mia carriera. Io ho perso una Champions vincendo 3-0 al primo tempo, dobbiamo avere un atteggiamento positivo perché può succedere di tutto”: così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, sul momento dei bianconeri, reduci dallo 0-3 casalingo con il Milan e alla vigilia della terz’ultima di campionato, contro il Sassuolo a Reggio Emilia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Compagnia San Paolo, 2 milioni per il Terzo Settore
Parte Bando Next Generation You per rendere enti più manageriali

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
12:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due milioni di euro per rafforzare le competenze manageriali e tecnologiche degli enti del Terzo Settore e sostenere i loro piani di sviluppo. Sono le risorse che la Fondazione Compagnia di San Paolo mette sul tavolo con il bando Next Generation You, prima tappa del Piano Strategico 2021-2024.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La cifra potrà arrivare fino a 6 milioni in base al numero e alla qualità dei progetti presentati. Il bando, illustrato dal presidente Francesco Profumo e dal segretario generale Alberto Anfossi, è rivolto agli enti con almeno una sede operativa in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta e con entrate, nel 2019, pari almeno a 150 mila euro.
“Il 70% delle risorse erogate dalla Compagnia passa attraverso il Terzo Settore, motore di solidarietà, sviluppo e resilienza in Italia, capace di convogliare le energie civiche e sociali verso la soluzione di bisogni veri. La sua identità di ‘terzo pilastro’ della società deve essere rilanciata, in un momento critico come questo biennio pandemico, intervenendo sugli elementi di debolezza: frammentarietà, non sufficiente patrimonializzazione, competenze organizzativi e manageriali.
Per questo interveniamo con un bando molto ambizioso”, spiega Profumo. “Lo scopo è intervenire sul rafforzamento organizzativo degli enti, stimolando processi di crescita finalizzati a renderli delle leve di sviluppo per il territorio nel quale operano e portarvi benefici duraturi. Questo servirà anche per consentire agli enti di intercettare le risorse europee in arrivo”, aggiunge Anfossi.
Il bando è articolato in due fasi: nella prima, che terminerà il 29 giugno, gli enti presenteranno le loro proposte di analisi organizzativa, messe a punto con esperti selezionati dalla Compagnia. Ai progetti selezionati sarà dato un contributo fino a 15.000 euro. Nella seconda fase il contributo arriverà a 50.000 euro e sarà destinato all’esecuzione del piano strategico o di sviluppo. L’esito si conoscerà entro il 30 aprile 2022.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo: “CR7 ha giocato tanto, vediamo col Sassuolo”
Allenatore della Juve: “Gara importante e delicata”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
12:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ronaldo ha giocato tante partite e le ha fatte bene, con tanti gol: vedremo come sta oggi, decideremo il da farsi, ma domani è partita importante e delicata e spero di avere tutti a disposizione”: il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, spiega le condizioni di CR7 alla vigilia della trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Pirlo “ho tanta carica, siamo inc… e daremo tutto”
“Tre gare per centrare l’obiettivo, non si può sbagliare”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
12:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“C’è tanta carica in me: siamo arrabbiati, anzi siamo incazzati, ma abbiamo tre gare per centrare l’obiettivo e dobbiamo dare tutti noi stessi per raggiungerlo: siamo la Juve, non possiamo permetterci prestazioni come l’altra sera”: così il tecnico bianconero, Andrea Pirlo, suona la carica in vista delle terzultima gara di campionato a Reggio Emilia contro il Sassuolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo: “Non ho paura, la Juve viene prima di tutto”
Tecnico: “I risultati diranno se sarò ancora l’allenatore”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
13:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non ho paura, penso solo al bene della Juve: i risultati diranno se sarò ancora allenatore, ma il club viene prima di tutto e cerco di fare il meglio finché sarò qua”: così il tecnico bianconero, Andrea Pirlo, sul suo futuro in bilico a causa delle tante delusioni collezionate durante la stagione tra Champions e campionato.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Nicola, Milan in forma ma Toro punta al traguardo
Tecnico granata: vogliamo raggiungere salvezza prima possibile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
13:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il Milan è una squadra di qualità e in forma, ma noi abbiamo una voglia assoluta di raggiungere l’obiettivo e ogni gara può diventare determinante: dobbiamo fare un tot di punti per salvarci”: così il tecnico del Torino, Davide Nicola, alla vigilia della gara interna contro il Milan.
“Su Sirigu è tutto a posto, Nkoulou non sarà a disposizione e Izzo va valutato: faremo la conta di come sta la squadra, ma mi fido di tutti i giocatori che ho a disposizione” aggiunge l’allenatore sulle condizioni dei suoi calciatori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Buffon, “lascio definitivamente la Juve”
Portiere 43enne, “o smetto, o cerco altri stimoli’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
14:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il mio futuro è chiaro: a fine stagione lascio definitivamente la Juve, poi valuterò se smettere o se troverò qualche soluzione che mi dia nuovi stimoli”: così Gigi Buffon, ai microfoni di Bein Sport, network di canali sportivi, annuncia la sua decisione. “Alla Juve ho dato e ricevuto tutto, siamo arrivati alla fine di un ciclo e quindi è giusto che io tolga il disturbo” aggiunge il portiere, che a gennaio ha compiuto 43 anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gay: inaugurata a Torino una panchina arcobaleno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
14:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una nuova panchina arcobaleno di fronte a un luogo simbolo della lotta per i diritti Lgbt. È stata inaugurata oggi la panchina peace and pride di fronte a To Housing, il progetto di co-housing sociale, nato a Torino su iniziativa dell’associazione Quore che accoglie in alloggi messi a disposizione da Atc persone Lgbtqi+ in difficoltà e in condizioni di estrema vulnerabilità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Progetto che in due anni ha accolto 60 persone e ricevuto 120 domande da tutta Italia.
“Questa panchina – sottolinea la sindaca Chiara Appendino – ha un significato particolare: chi verrà qui vedendola si starà assumendo un pezzetto della responsabilità che ciascuno di noi ha nel raccogliere la sfida del riconoscimento e tutela dei diritti. Anche se c’è ancora molto da fare la nostra comunità ha sempre saputo da che parte stare”.
Per Alessandro Battaglia, uno dei responsabili del progetto di co-housing, la panchina “è un simbolo con i suoi colori e differenze, così come il progetto To Housing che vorremmo smettesse di esistere perché vorrebbe dire che la nostra è una società pronta ad accogliere tutti e tutte”. All’inaugurazione il presidente della Circoscrizione Luca Deri e di Atc Emilio Bolla che si è detto “orgoglioso che Atc ospiti To Housing”.
“Questa panchina – conclude l’assessore ai Diritti Marco Giusta – è la raffigurazione di un cambiamento concreto e di quanto si è fatto in questi anni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: Accademia Pinerolo,’Movimenti’ unisce generi diversi
Otto concerti, dall’improvvisazione jazz al klezmer
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
14:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Accademia di Musica di Pinerolo (Torino) riparte da ‘Movimenti’, un cartellone che vuole festeggiare il ritorno allo spettacolo al vivo con una moltitudine di sonorità e di generi. “Un invito a rimettersi in cammino – spiega il direttore artistico Laura Richaud – ad attraversare e lasciarsi attraversare da paesaggi sonori differenti, condividendo finalmente l’emozione dell’ascolto”: In tutto sono 8 concerti tra maggio e luglio 2021 a Pinerolo, nei quali si sperimentano organici e ambiti musicali distanti fra loro, spaziando da Beethoven all’improvvisazione jazzistica, da Schubert alla musica klezmer, grazie al talento di importanti artisti di fama internazionale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ci piace pensare che la sospensione delle esecuzioni causata dalla pandemia sia stata, così come accade durante un concerto, l’attesa di un nuovo movimento”, aggiunge Richaud.
‘Movimenti’ si inaugura il 18 maggio nella sala concerti dell’Accademia di Musica di Pinerolo con la pianista Mariangela Vacatello, esibitasi in alcune tra le più importanti stagioni concertistiche del mondo, riconosciuta per curiosità, versatilità e passione. In programma brani di Chopin, Stroppa, Debussy e Scrijabin.
Il 25 maggio saranno sul palco due virtuosi, il clarinettista Gabriele Mirabassi e il fisarmonicista Simone Zanchini, in un programma che va alla musica da camera all’improvvisazione jazz, a brani tradizionali sudamericani e italiani. Poliedricità di programma che prosegue per tutta la stagione.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Comunali: Appendino, al ballottaggio M5s non appoggerà Pd
Matrimoni combinati non funzionano, tanto più in 10 giorni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
15:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Lo scenario che mi sento di escludere al 100% è che noi appoggiamo il Pd al ballottaggio”. È categorica la sindaca di Torino Chiara Appendino, interpellata in merito alle elezioni amministrative, a margine dell’inaugurazione di una panchina arcobaleno.
“Come ha detto qualcuno – sottolinea – i matrimoni combinati non funzionano. O costruisci un progetto politico prima, in cui tutti credono e che crea coinvolgimento, oppure non funzionano. E non funzionano certamente in 10 giorni tra primo e secondo turno”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vaccini: GrandaBus, mezzi gratis per raggiungere hub
Presidente Lancione, accolto subito iniziativa Regione Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
11 maggio 2021
16:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il consorzio GrandaBus, 14 società di autolinee e che gestiscono il trasporto pubblico su gomma in tutta la provincia di Cuneo, aderisce alla proposta lanciata dalla Regione Piemonte per trasportare senza costi tutti i cittadini che devono ricevere il vaccino anti Covid.
“Abbiamo da subito accolto favorevolmente l’iniziativa della Regione che ci ha indicato come prima scelta per il trasporto dei cittadini verso gli hub vaccinali della provincia di Cuneo” dice la presidente del consorzio, Serena Lancione.

Il trasporto sarà gratuito solo per spostarsi dalla residenza al centro vaccinale e per tornare a casa, esclusivamente nel giorno previsto per la vaccinazione: basterà mostrare un documento di riconoscimento, la mail o il messaggio sms che attestano che si sta usando il mezzo pubblico proprio nel giorno e nell’orario dell’appuntamento per la vaccinazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ambiente: al Gruppo Marazzato il premio ‘Industria Felix”
Riconoscimento per affidabilità gestionale e crescita addetti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
16:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il ”Gruppo Marazzato’, leader nei servizi ambientali, è tra le aziende insignite del premio ‘Industria Felix- l’Italia che compete’ riconoscimento conferito per affidabilità gestionale, crescita addetti e patrimonio netto. Il premio sarà conferito il 13 maggio, dalle 10 alle 12, nel corso di un evento streaming on line.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il ‘Gruppo Marazzato’, che nel 2022 festeggerà i 70 anni di attività, è specializzato in bonifiche ambientali, gestione e smaltimento di rifiuti industriali pericolosi e non sia solidi che liquidi.
Il riconoscimento è frutto di un’inchiesta giornalistica sui bilanci delle società di capitali realizzata in collaborazione con la data driven company italiana Cerved per individuare le migliori imprese nazionali per performances gestionali e affidabilità finanziaria. Il premio assegnato da ‘Industria Felix Magazine’, supplemento trimestrale a ‘Il Sole 24 Ore’ insieme al Comitato Scientifico coordinato dal Vice Presidente nazionale di Confindustria Vito Grassi e Cesare Pozzi, docente di Economia Industriale all’Università Luiss Guido Carli.
“Un risultato nel segno degli sforzi fatti in tema di crescita di addetti e patrimonio netto, per garantire lavoro e sviluppo alle persone che credono in noi”, affermano i fratelli Alberto, Davide e Luca Marazzato, terza generazione a guidare l’impresa di famiglia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis: Tavares invia Codice Condotta, sempre integrità
Dobbiamo mantenere comportamenti esemplari, segnalate violazioni

empty
empty
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
17:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un Codice di Condotta che “stabilisce i principi su cui si fondano i nostri comportamenti quotidiani improntati sull’etica e descrive il modo con cui tuteliamo la nostra forza lavoro, gestiamo le nostre attività di business, i rapporti con l’esterno, le nostre risorse e le informazioni”. Lo ha inviato il ceo di Stellantis, Carlos Tavares, ai dipendenti del gruppo nato dalla fusione tra Fca e Psa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Nel momento in cui iniziamo il nostro viaggio come nuova Azienda – spiega Tavares – voglio sottolineare l’importanza di due parole fondamentali: diversità e integrità. Sono questi i fattori che porteranno il nostro Gruppo ai vertici in termini di rispettabilità e di risultati”. Tavares sottolinea che “l’integrità sta alla base della competitività e rappresenta il fondamento della nostra crescita sostenibile” e che tutti devono “conoscere le regole e seguire sempre il Codice. La compliance non è una opzione, è un imperativo. Qualunque cosa facciamo, noi la facciamo sempre con integrità”. “Se siete testimoni di comportamenti che potrebbero rivelarsi violazioni del Codice – afferma – è vostra responsabilità segnalarli per supportare i più elevati standard di integrità ed etica. Non abbiate timore: segnalare simili controversie è totalmente sicuro. L’Azienda vi proteggerà sempre da qualsiasi tipo di ritorsione se fate una segnalazione in buona fede. Dobbiamo mantenere per Stellantis un comportamento esemplare perché tutti noi, a livello individuale e collettivo, siamo i difensori della reputazione della nostra Azienda e della sua capacità di operare per essere sostenibile.
Sono certo che ciascuno di voi farà proprio l’impegno di agire con onestà e rispettare il Codice ogni giorno”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: Gravina “sentito Agnelli, presupposti dialogo”
N.1 Figc: “Si possono superare posizioni ora distanti”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
17:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Certo che ho sentito Agnelli, per me è doveroso cercare un percorso di dialogo. Al di là delle scelte che prenderà, mi sento di dire che ci sono i presupposti per il superamento di posizioni che in questo momento sono distanti”.
Così il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, a margine di un incontro a Torino sul calcio dilettantistico e regionale. “Io devo difendere la competizione, non le singole società – aggiunge -. Le regole prescindono le dimensioni economiche delle società e anche le loro tifoserie”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Buffon, finito il mio secondo tempo alla Juve
Portiere sui social, tempo che verrà tutto da scrivere e vivere
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
18:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ogni inizio ha anche una fine, e questa è la fine del mio secondo tempo alla Juve: una decisione presa, maturata e comunicata già da mesi, ma non una decisione facile”. Gianluigi Buffon torna così, sui social, sulla decisione di lasciare la Juve a fine stagione.
“Non è facile tagliare questo cordone, qua dove c’è la mia storia, la mia gioia, le mie lacrime, la mia casa, ma so che quel momento è arrivato – spiega il portiere della Juventus – e non esiste un grazie grande abbastanza: ho dato tutto, ho ricevuto di più. Il tempo che verrà è tutto da scrivere. E da vivere. Sempre, fino alla fine”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lavoro: 28.000 contratti a maggio, mancano medici
Difficile trovare informatici, ingegneri e operai specializzati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
18:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le imprese piemontesi prevedono a maggio 27.820 contratti di lavoro, 9.750 in più dello stesso mese del 2020 e 1.910 in meno rispetto al 2019, quando il mercato del lavoro non aveva ancora dovuto affrontare la pandemia da Covid-19. I segnali di ripresa però ci sono: i contratti sono infatti 4.030 in più del mese precedente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il 72,6% riguarderà lavoratori dipendenti, il 20,3% lavoratori somministrati, il 2,9% collaboratori e il 4,3% altri lavoratori non alle dipendenze. Nel 27% dei casi le entrate previste saranno stabili, con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, nel 73% a termine. Complessivamente nel trimestre maggio-luglio 2021 le entrate stimate ammonteranno a 85.810, il 6,8% di quelle programmate a livello nazionale. Queste alcune delle indicazioni che emergono dal Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal.
Rimangono difficoltà a reperire figure professionali, segnalate da 32 imprese su 100. In particolare non si trovano medici e altri specialisti della salute (63 aziende su 100), specialisti in scienze informatiche, fisiche e chimiche (57 su 100). E’ anche difficoltoso trovare progettisti, ingegneri, operai specializzati nell’edilizia e nella manutenzione di edifici.
Il 14% dei contratti di maggio interessa laureati, il 33% diplomati, mentre le qualifiche professionali e l’assenza di un titolo specifico pesano rispettivamente il 26% e il 27%. Anche a maggio sono i servizi a formare la fetta più consistente della domanda di lavoro con il 65% (6.240 in più rispetto allo stesso mese del 2020, ma 1.750 in meno rispetto a maggio 2019).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: Gravina “calcio non può fare a meno della Juve”
Presidente Figc, ma le regole vanno rispettate
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
18:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il calcio, nazionale e internazionale, non può fare a meno della Juventus, ma le regole vanno rispettate”. Così il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, a margine di una conferenza stampa a Torino con il presidente regionale della Figc-Lnd, Christian Mossino, e l’assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Marelli, joint venture con Punch per veicoli elettrici
La nuova società si rivolgerà a Europa e Americhe
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
19:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Marelli si allea con il gruppo belga Punch, che a Torino ha acquisito la ex General Motor Propulsion System: insieme creeranno una joint venture per lo sviluppo e l’assemblaggio di assali elettrificati (e-axle) integrati per veicoli elettrici. La joint venture, in cui Marelli deterrà la maggioranza, si rivolgerà specificamente ai mercati dell’Europa e delle Americhe.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La nuova società, Marelli Electric Powertrain, avrà l’headquarter presso la sede di Punch a Strasburgo, in Francia, in prossimità dei principali carmaker europei e disporrà di una struttura per la produzione, la realizzazione di prototipi e test in loco. L’e-axle è un sistema chiave per i veicoli elettrici, per il quale Marelli fornirà i motori elettrici e gli inverter, incluso il software, mentre Punch fornirà i componenti del cambio, oltre a contribuire con le proprie competenze in termini di sviluppo e produzione.
“I punti di forza di Punch e Marelli nella propulsione elettrica sono una combinazione straordinaria. Questa joint venture rappresenta un’importante pietra miliare nella strategia di crescita di Marelli nell’ambito della mobilità elettrica”, spiega Hannes Prenn, executive vice president e ceo di Marelli Electric Powertrain. “Punch vuole essere un attore primario nel settore dei riduttori in quanto parti del sistema e-axle, che rappresenta uno dei componenti essenziali per la mobilità elettrica. La partnership con Marelli ci permette di accelerare e mettere in atto la nostra strategia a lungo termine per la transizione dai sistemi di propulsione alimentati a combustibili fossili a quelli elettrici, fino all’idrogeno” aggiunge Guido Dumarey, fondatore e ceo di Punch.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’artista incontra se stesso, ora a Venaria ritrova pubblico
Video dei lavoratori spettacolo aveva avuto 2.000 condivisioni
Click here
consumer-privacy
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
19:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuova puntata del progetto “L’artista incontra se stesso”, il video-manifesto realizzato da artisti indipendenti con la regia di Cosimo Morleo, nei suggestivi spazi della Reggia della Venaria Reale (Torino), per sensibilizzazione l’opinione pubblica sulla situazione dei lavoratori dello spettacolo rimasti lontani dalle scene per più di un anno a causa dell’epidemia. Questa volta – sabato 15 e domenica 16 maggio – l’artista, sempre nella stessa location, ritroverà se stesso ma anche il suo pubblico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I danzatori di EkoDance Project – diretto da Pompea Santoro e con le coreografie di Paolo Mohovich)- la cantante Sabrina Pallini accompagnata da Luca Enipeo alla chitarra (che eseguiranno il brano “il cantico dei matti” di Bianca D’Aponte), le acrobate Irene Caroni e Lara Quaglia, infatti, aspetteranno i visitatori all’interno delle sale espositive, accogliendoli con le loro performance, per poi ritrovarsi tutti insieme per la scena finale nella Galleria Grande.
Il video L’artista incontra se stesso, diventato virale con più di duemila condivisioni sui social network in poche ore, è stato trasmesso da Rai5 all’interno del programma Save the date e ripreso dalle principali testate e televisioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo e neve ostacolano missione ‘Ice Memory’ sul Rosa
Spedizione sul ghiacciaio Gorner doveva iniziare il 5 maggio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VENEZIA
11 maggio 2021
19:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le cattive condizioni meteo continuano ad ostacolare l’inizio della missione ‘Ice Memory’, con la quale un team di scienziati italo-svizzeri punta ad estrarre dal Gorner, sul Monte Rosa, una carota di ghiaccio profonda 80 metri, per lo studio del clima. I ricercatori – molti sono dell’Università Ca’ Foscari – dovevano arrivare sul ghiacciaio il 5 maggio scorso; ma il vento fortissimo in quota aveva costretto a posticipare il programma.
Nessuna finestre di bel tempo stabile – necessario per operare a 4.000 metri – si è più presentata. Ora una vasta saccatura di origine atlantica convoglia correnti umide sulle Alpi Occidentali, con diffuso maltempo e precipitazioni intense nell’area del Monte Rosa.
Stamane lo spessore di neve fresca alla Capanna Gnifetti, quota 3.600, superava il metro d’altezza. Le previsioni aggiornate fornite da ARPA Piemonte ai componenti della spedizione indicano un momentaneo miglioramento del meteo per i prossimi giorni, subito seguito da una nuova fase instabile a partire da sabato.
Una eventuale nuova ‘finestra’ per le attività di ricerca sarà valutata per l’ultima settimana di maggio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte la parità retributiva uomo-donna è legge
-50% Irap per imprese sotto i 100 dipendenti che assumono donne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
11:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato all’unanimità una proposta di legge del Pd Domenico Ravetti per la parità retributiva uomo-donna e il sostegno all’occupazione femminile. Fra i punti principali, il dimezzamento dell’Irap per tre anni per le imprese con meno di 100 dipendenti che assumono donne.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ravetti illustrando il provvedimento ha ricordato la recente morte sul lavoro di una giovane madre di 22 anni, Luana D’Orazio, e la figura della madre costituente torinese Teresa Noce, che mise le basi per le leggi sulla parità delle donne nel mondo del lavoro.
Il leghista Andrea Cane, relatore di maggioranza, ha illustrato le finalità della proposta di legge: “contribuire a promuovere la parità retributiva tra i sessi e sostenere un’occupazione femminile stabile e di qualità, anche con strumenti concreti per il superamento della differenziazione retributiva basata sul genere e per il sostegno al lavoro delle donne”.
La consigliera M4o Francesca Frediani, altra relatrice, ha sottolineato come “la vera parità di genere sarà raggiunta quando non ci sarà più bisogno di una legge come questa”.
Il capogruppo M5s Sean Sacco, ulteriore relatore, ha messo in risalto come la differenza retributiva tra uomini e donne sia oggi a discapito della donna: “rimane a casa chi guadagna di meno e di solito è la lavoratrice che si trova in questa situazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve, CR7 sui social: ‘Crederci fino alla fine”
L’attaccante carica i compagni nella rincorsa alla Champions
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 maggio 2021
22:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Crederci fino alla fine”: così, in una storia su Instagram, Cristiano Ronaldo carica la Juventus.
Dal treno che ha portato i bianconeri a Reggio Emilia, il campione portoghese scuote i compagni per la rincorsa al quarto posto che varrebbe la qualificazione in Champions League.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sicurezza lavoro, protestano dipendenti Miliardo Yida
Ad Alessandria. Sabato manifestazione davanti stabilimento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
12 maggio 2021
10:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lavoratori della Miliardo Yida, azienda che processa i rifiuti di materiali plastici e metallici, in piazza ad Alessandria per chiedere più sicurezza nella loro fabbrica. Raccontano di ferite, sporcizia e condizioni di lavoro inaccettabili nello stabilimento di Pontecurone.
Hanno foto, video e un dossier con tutto quello che è accaduto nell’ultimo anno.
“Quando si butta una bottiglia di plastica nella differenziata non si immagina che nel luogo in cui va a finire si lavori in queste condizioni – dice uno dei rappresentanti del sindacato -. Ci sono ambienti e bagni fatiscenti, aggressioni da parte dei titolari, mancanza dei dispositivi di protezione, macchinari non a norma e sono avvenuti numerosi infortuni, come quello di un operaio che è caduto negli ingranaggi”.
I lavoratori, seguiti dal sindacato Si.Cobas, annunciano una manifestazione davanti allo stabilimento per sabato 15 maggio.
“I 185 morti sul lavoro nel 2021 – continuano i sindacalisti – devono spingerci a sostenere con ancora più decisione le battaglie dei lavoratori che denunciano la mancanza di sicurezza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incidenti lavoro: crollo Amazon, periti Procura in cantiere
Primo sopralluogo dove un operaio è morto lo scorso 29 aprile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
12 maggio 2021
11:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sopralluogo dei consulenti nominati dalla Procura nel cantiere Amazon di Alessandria dopo lo scorso 29 aprile un operaio di 50 anni è morto per il cedimento di una trave. Gli esperti, accompagnati dai carabinieri, dovranno far luce sulle cause dell’incidente, avvenuto durante la fase di gettata.
La trave, crollando, si è portata dietro le altre campate della struttura, travolgendo la squadra che stava lavorando. Il cantiere è ancora sotto sequestro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aeroporto Torino, nuovo volo Blue Air per Reggio Calabria
Due volte a settimana, con partenza venerdì e domenica

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
11:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Blue Air avvia la nuova rotta Torino-Reggio Calabria. Il collegamento prenderà il via dal 25 giugno con prezzi a partire da 29,99 euro (tasse incluse), e sarà effettuato due volte a settimana, con partenze venerdì e domenica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il nuovo volo si inserisce nel piano di investimenti sul segmento nazionale che Blue Air ha avviato su Torino, collegando la città con 9 tra le principali destinazioni italiane: Alghero, Bari, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Napoli, Palermo, Trapani e infine Reggio Calabria.
“Siamo lieti di annunciare il nostro nuovo servizio ultra-low cost tra Torino e Reggio Calabria che offre ai nostri clienti destinazioni ancora più entusiasmanti quest’estate. Blue Air si impegna a fornire prezzi più bassi e opzioni ancora migliori per volare tra il Piemonte e la Calabria, offrendo fino a 9 connessioni settimanali tra le Regioni” dice Krassimir Tanev, direttore commerciale di Blue Air.
“Con il nuovo volo per Reggio Calabria, operato in esclusiva, Blue Air completa il proprio network, andando a servire non solo la porzione più meridionale della Calabria, ma anche la provincia di Messina e le isole Eolie. Un’ulteriore destinazione raggiungibile dal nostro aeroporto, da tempo richiesta sia dai residenti in Piemonte originari di quei territori, sia da chi desidera trascorrere le vacanze in uno dei mari più belli d’Italia. Blue Air conferma ancora una volta l’impegno a sviluppare nuove opportunità di traffico da e verso Torino in questa estate 2021″, sottolinea Andrea Andorno, amministratore delegato di Torino Airport.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Robot asporta tumore e salva rene bimba grazie tecnologia 3D
Alla Città della Salute di Torino, intervento tra primi al mondo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
11:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovi progressi per la chirurgia robotica. Alla Città della Salute di Torino, un robot ha asportato un tumore maligno renale ad una bambina di quattro anni, senza rimuovere l’intero organo, dopo la ricostruzione in 3D.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’operazione, la prima in Italia e una delle poche al mondo secondo i sanitari che l’hanno effettuata, è durata tre ore ed è perfettamente riuscita. Dopo pochi giorni è stata dimessa; della brutta avventura restano solo quattro piccole cicatrici sull’addome, quasi invisibili.
La piccola paziente, di appena 14 chili, era arrivata al Pronto soccorso dell’ospedale Infantile Regina Margherita prima di Pasqua con febbre alta e dolori addominali. Gli esami hanno rivelato una massa di circa 4 centimetri al polo superiore del rene destro.
Ricoverata nel reparto di Oncoematologia diretto dalla professoressa Franca Fagioli, l”intervento è stato effettuato dal professor Gontero e dalla sua équipe nelle sale robotiche dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, in collaborazione con anestesisti e rianimatori dell’ospedale Infantile Regina Margherita (direttore Giorgio Ivani) e con il personale infermieristico delle sale operatorie sia delle Molinette che dell’ospedale pediatrico. Il tumore è stato asportato e il rene preservato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: lavoratori gioco legale, anche noi dobbiamo riaprire
Presidio in centro Torino, migliaia posti lavoro a rischio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
11:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chiedono certezze sulla riapertura i lavoratori del gioco legale che questa mattina si sono dati appuntamento in piazza Castello per un presidio nel centro di Torino. L’iniziativa si inserisce nell’ambito di una protesta nazionale; a rischio 150mila lavoratori del settore.

“In Piemonte sono qualche migliaia – spiega Fabio Favola, segretario Filcams Cgil Piemonte, tra gli organizzatori della manifestazione – La nostra è una richiesta precisa: avere una certezza sull’apertura dei centri di gioco legale, certezza che ad oggi non c’è”. Secondo Favola, se “tanti altri settori stanno riaprendo, questo deve avvenire anche per noi”.
Una delegazione sindacale è stata ricevuta in Prefettura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ai Vivai delle Commande ritorna Peonie in fiore
Riammesso il pubblico ad assistere a fioritura di 4.000 piante
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
12:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riapre le porte al pubblico, dopo la sospensione dell’anno scorso a causa del Covid-19, Peonie in fiore, la manifestazione che si tiene nell’ampia tenuta I Vivai della Commande, in frazione Tuninetti di Carmagnola, di proprietà della famiglia Salvi Del Pero. Il 15 maggio e il 16 maggio dalle 10 alle 19 si potranno ammirare i mille differenti colori di un fiore di indiscutibile bellezza e dalla fragranza aromatica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uno spettacolo offerto da 3.600 piante, tra peonie erbacee, arbustive ed intersezionali (che uniscono le caratteristiche delle due precedenti) nel pieno della loro sontuosa ed elegante fioritura. Fra le novità da ammirare gli ibridi di Peonia officinalis, una delle specie autoctone italiane che fioriscono sulle nostre montagne a metà giugno. Sono dieci le varietà della collezione presente ai Vivai delle Commande, premiata nel 2019 alle Tre giorni per il Giardino del Castello di Masino. Peonie dalle differenti gradazioni di rosso, vigorosissime e relativamente precoci, alcune profumatissime, ottime da recidere e tenere in vaso.
Gabriella, Lodovico e Carlo Salvi Del Pero con il loro lavoro hanno reso questa tenuta fra le più specializzate in Italia.
Dagli inizi degli anni ’90 si sono impegnati nella continua ricerca di nuove varietà, e ne hanno introdotte per primi alcune in Italia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cnh: obiettivo zero rifiuti negli stabilimenti Sud America
Il 99,7% dei rifiuti delle sedi del gruppo viene riciclato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
13:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Raggiungere zero rifiuti in tutti gli stabilimenti produttivi dell’azienda in tutto il Sud America. E’ l’obiettivo ambizioso, ma già a portata di mano di Fabio Belasco, esperto in Salute e Sicurezza per Cnh Industrial in Brasile.

“Abbiamo degli obiettivi chiari e un piano per raggiungerli.
Stiamo cambiando la mentalità delle persone, aumentando di conseguenza il loro coinvolgimento”, spiega Belasco. Le fabbriche di lombrichi allestite presso lo stabilimento di New Holland Construction di Contagem e un programma di riduzione dei rifiuti presso lo stabilimento di New Holland Agriculture di Curitiba sono due delle iniziative.
Con un anticipo di dodici mesi rispetto al target 2020, sei dei sette stabilimenti brasiliani dell’azienda hanno azzerato il quantitativo di rifiuti inviati in discarica, mentre nelle sedi aziendali dislocate in tutto Sud America il 99,7 percento dei rifiuti viene riciclato. Complessivamente, negli ultimi due anni gli stabilimenti hanno generato il 15 per cento in meno di rifiuti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Collezione di 600 monete e affreschi confiscata a Vercelli
Restituita allo Stato dopo operazione dei Carabinieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
12 maggio 2021
13:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Monete antiche, reperti archeologici e due affreschi del sedicesimo e diciassettesimo secolo. Sono i pezzi di una collezione privata del valore di oltre 80.000 euro che è stata confiscata e restituita allo Stato al termine di un’operazione condotta dai carabinieri del nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Torino, e coordinata dalla procura di Vercelli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I beni sono stati sequestrati agli eredi di un collezionista vercellese, nel frattempo scomparso, che aveva accumulato negli anni 600 monete antiche di origine celtiche, romane e bizantine. Tra i reperti dodici bronzi del terzo secolo a.C., sette dracme in argento, 79 antoniniani degli imperatori del III secolo d.C., ceramiche provenienti dal sud Italia e vasi etruschi. Facevano parte della collezione anche due affreschi raffiguranti la Madonna del latte e il Ritorno del figliol prodigo, la cui provenienza è sconosciuta ma è riconducibile all’area tra Piemonte e Lombardia. Le ispezioni dei carabinieri, condotte con i funzionari della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio, hanno permesso di appurare l’assenza di legittimi titoli di possesso dei beni accumulati negli anni dal collezionista. Gli eredi non sono stati denunciati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Animals’ di Steve McCurry arriva a Stupinigi
Esposizione Next Exhibition dal 27 novembre al 22 maggio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
14:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il celebrato fotografo americano Steve McCurry, maestro dell’empatia e dell’umanità, volge questa volta lo sguardo ai “nostri compagni di viaggio più fedeli”: nasce così la mostra ‘Animals’, che arriva per la prima volta in Piemonte presso le antiche cucine della Palazzina di Caccia di Stupinigi, alle porte di Torino. La rassegna, quarta grande mostra fotografica targata Next Exhibition, aprirà i battenti il 27 novembre e si protrarrà fino al 22 maggio del prossimo anno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il progetto ‘Animals’ origina nel 1992, quando McCurry svolge una missione nei territori di guerra del Golfo Persico per documentare l’impatto ambientale e faunistico del conflitto.
Tornerà da quella esperienza con alcune delle sue più celebri immagini icona, come i cammelli che attraversano i pozzi di petrolio in fiamme e gli uccelli migratori interamente cosparsi di petrolio. Con quel reportage vincerà nello stesso anno il prestigioso premio Word Press Photo.
A Stupinigi, nella mostra curata da Biba Giacchetti, saranno esposti 60 scatti. Ci saranno i cammelli in marcia in fila indiana sullo sfondo arancio delle fiamme e gli uccelli resi neri e lucidi dal petrolio, ma anche immagini più poetiche: quella di un uomo rannicchiato a riposare fra rami di un grande albero con accanto il suo elefante, o quella di un bambino che gioca con un serpente scuro, appeso al collo come una sciarpa.
Le foto raccontano al visitatore le mille storie di una vita quotidiana dove uomo e animale sono fortemente legati: ci sono animali da lavoro, talvolta sfruttati come unica risorsa nella miseria, altre volte amati e riconosciuti come compagni. Per creare ‘Animals’, autore e curatrice hanno lavorato insieme addentrandosi nell’immenso archivio del fotografo per selezionare una collezione di immagini che raccontassero come un unico affresco le diverse condizioni degli animali nel mondo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: a Torino il turismo riparte dall’ospitalità diffusa
Wonderful Italy mette a confronto player settore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
18:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Torino il turismo post pandemia riparte anche grazie all’ospitalità diffusa. Il 19 maggio Wonderful Italy mette a confronto i player del settore con ‘Benvenuti a Torino’, una call aperta e gratuita dedicata agli affitti brevi e alle case vacanza, ritenuti una chiave per ripartire.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’appuntamento è a partire dalle 16 sulla piattaforma Google Meet. Tra i relatori figurano Turismo Torino e Provincia, Torino Airport, l’Osservatorio Turistico della Regione Piemonte e Assifero, Associazione Italiana delle Fondazioni ed Enti della Filantropia Istituzionale. Dopo Palermo e Napoli, è Torino la terza tappa dell’incontro dedicato ai proprietari e gestori di case vacanza promosso dal network Wonderful Italy del fondo Oltre Venture. “È il momento di reinventare l’offerta – afferma l’ad di Wonderful Piemonte, Loredana Gazzera, con la responsabile sviluppo Piemonte, Lavinia Fanari – e crediamo che Torino e il Piemonte, forti della presenza di case di pregio, si prestino bene. Anche grazie a grandi asset come la storia e la cultura, il cibo e le numerose attrazioni naturalistiche e sportive. Anche la presenza industriale porta flussi di professionisti che possono apprezzare un tipo di pernottamento meno tradizionale”. “Prima del Covid – spiega Michele Ridolfo, co-fondatore di Wonderful Italy – l’utenza era prevalentemente straniera. Lo scorso anno la situazione si è ribaltata e stimiamo che gli italiani siano stati il 90%. Il soggiorno medio è di 5 giorni.
Fra le caratteristiche più ricercate: wi-fi, piscina, giardino, elettrodomestici e terrazzo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Comunali: Boccia (Pd), M5s rispetti scelta primarie
Chi le vincerà avrà mandato popolare per trattare con chiunque
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
15:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il Pd e il centrosinistra si presentano alla città di Torino con un percorso partecipato, che coinvolgerà migliaia di cittadini e che merita il rispetto di tutti”. Lo precisa il responsabile enti locali del Pd, Francesco Boccia.
“Sarebbe stato bello avere in questo processo partecipativo il Movimento 5 Stelle, non è accaduto e ne rispettiamo le scelte, come vogliamo vengano rispettate le scelte dell’intero centrosinistra”, aggiunge invitando l’ex premier Giuseppe Conte a “seguire il movimento partecipativo che si genera con le primarie e ad averne grande rispetto”.
Chi vincerà le primarie “sarà il leader di una coalizione unita e avrà il mandato popolare per trattare con chiunque”, prosegue Boccia, secondo cui “su ambiente, diritti e innovazione ci sono molti punti comuni che credo potranno essere portati avanti anche dall’M5S. L’obiettivo è evitare di consegnare la città alla cultura della destra. So che a Damilano non piace, ma se fai un accordo con Fdi e Lega poi in Consiglio comunale sono loro che danno la linea e votano la fiducia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ristoratori di Langhe Monferrato Roero, 30 puntate sul web
Iniziativa promossa da Consorzio Asti docg
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
12 maggio 2021
15:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una web serie da 30 episodi di tre minuti in lingua italiana con sottotitoli in inglese da maggio a dicembre, agosto escluso, che mette in evidenza la cucina e i ristoratori. È il nuovo progetto digitale “Ristoratori in cattedra.
La grande scuola di cucina di Langhe, Monferrato e Roero online”, promosso dal Consorzio dell’Asti spumante e del Moscato d’Asti . Da sabato 15 maggio sui canali social e youtube di Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti docg e dei partner, il progetto evidenzierà, anche a livello internazionale, la talentuosa cucina di Langhe, Monferrato e Roero, area riconosciuta nel 2014 Patrimonio Unesco.
Ogni filmato, girato con attrezzature ad alta definizione nella cucina del ristoratore protagonista di puntata, mostrerà la realizzazione di un piatto iconico del ristorante, valorizzato dall’abbinamento aromatico con l’Asti Spumante o il Moscato d’Asti Docg. La musica sarà curata dall’astigiano Giorgio Conte. L’obiettivo principale di questo progetto è dare visibilità e sostegno ai ristoratori del territorio che in questi giorni stanno riaprendo l’attività, evidenziando aspetti legati alla cultura e alla tradizione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: i portici di via Nizza rinascono anche con l’arte
Video art e video mapping per riqualificare arcate
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
15:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prosegue la trasformazione dei portici di Torino in gallerie d’arte a cielo aperto. Dopo via Po tocca a via Nizza, dove è stata inaugurata la seconda edizione di ‘Spazio Portici – Percorsi Creativi’, che ha visto il coinvolgimento di quattro artisti che durante la pandemia hanno lavorato sul tema dello spazio urbano, creando 36 opere che mostrano architetture, fantastiche o razionali, che si confrontano e dialogano con le immagini destrutturate di figure umane.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un modo per far rinascere queste arcate che saranno dedicate alla video art e al video mapping. “Spazio Portici – sottolinea l’assessore comunale, Marco Giusta – è parte di una visione politica e strategica che mette al centro l’arte, la creatività e i giovani e le giovani a servizio della valorizzazione della città, delle comunità che la abitano, del commercio e del turismo. Attraverso questo progetto vogliamo far emergere i temi sociali e civili che prima erano confinati tra le scritte sulle colonne e dare loro una nuova collocazione. Nella sua naturale evoluzione Spazio Portici si connette al quartiere e alle sue gallerie d’arte andando a costituire l’ossatura di una galleria a cielo aperto”. Per questa edizione, infatti, i percorsi creativi degli artisti sono stati condivisi con tre spazi espositivi del quartiere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 774 positivi, tasso al 4%
Diciotto i morti, -62 ricoverati e +1.157 guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
17:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 774 i nuovi casi positivi al Covid in Piemonte registrati dall’Unità di crisi della Regione, con un tasso del 4% rispetto ai 19.506 tamponi processati (9.739 antigenici). I morti sono 18 (4 oggi), i guariti + 1.157.

Negli ospedali, 145 ricoverati in terapia intensiva, -3 rispetto a ieri, 1.599 negli altri reparti, -59.
Le persone in isolamento domiciliare sono 10.541, gli attualmente positivi 12.285.
Dall’inizio della pandemia in Piemonte sono stati diagnosticati 357.662 casi positivi, i guariti 333.926, le vittime 11.451.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Portici di Carta trasforma Torino in libreria a San Giovanni
Manifestazione il 24 giugno, staffetta con rassegne Roma e Bari
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
15:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
15:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Portici di Carta, la manifestazione che trasforma Torino in una delle librerie all’aperto più lunghe del mondo, torna in città il 24 giugno, nel giorno dedicato al suo patrono San Giovanni, e conferma la sinergia con Libri Come-Festa del libro e della lettura – prodotto dalla Fondazione Musica per Roma a cura di Marino Sinibaldi, Michele De Mieri, Rosa Polacco – e la nuova rassegna Lungomare di Libri – promossa dalla Città di Bari e dalla Regione Puglia. Le tre iniziative si passeranno il testimone, in una ideale staffetta all’insegna del libro e della lettura, creando un festival diffuso a livello temporale, oltre che territoriale: Libri Come-Festa del libro e della lettura si terrà da venerdì 11 a domenica 13 giugno, mentre Lungomare di Libri si svolgerà da venerdì 25 a domenica 27 giugno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le rassegne manterranno la propria identità e i rispettivi palinsesti, proponendo incontri con l’autore, tavole rotonde, laboratori per bambini, letture e momenti di riflessione e dando la possibilità alle proprie comunità di lettori di incontrare librai ed editori. La speranza è che questa nuova collaborazione possa diventare un modello sostenibile di sinergia per il mondo dei festival italiani, messo a dura prova dalla pandemia ma da sempre bacino e occasione di occupazione, incontro, dialogo, confronto e arricchimento culturale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pianezza, Roberto Signorello candidato sindaco centrodestra
Consulente d’azienda 57enne, ha appoggio primo cittadino uscente
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
16:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ Roberto Signorello il candidato sindaco di Pianezza per il gruppo civico Insieme per Pianezza, costituito dalle liste indipendenti Insieme per Pianezza e Pianezza Ambiente, con il supporto dei partiti di centrodestra.
Consulente aziendale di 57 ani, padre di tre figli, ha il sostegno del sindaco uscente, Antonio Castello.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Continueremo a migliorare la nostra Pianezza – commenta l’aspirante primo cittadino – In tanti abbiamo deciso di spenderci, di mettere a disposizione le nostre competenze, il nostro tempo e la nostra professionalità. Fino a decidere convintamente di metterci la faccia. Con un unico obiettivo: continuare a crescere, continuare a migliorare mettendosi insieme al servizio di Pianezza. Una cosa ho già imparato: Pianezza è veramente nel cuore di ognuno di noi”.
“In questi 10 anni abbiamo avviato un percorso – osserva Castello – che adesso con Roberto Signoriello sindaco dovrà vedere nuove tappe, che dovrà continuare per costruire e consolidare un senso di appartenenza forte e vivo nei confronti dei luoghi in cui abitiamo. Oggi credo sia sotto gli occhi di tutti, Pianezza è diventata più viva, più attenta alle scuole e alle manutenzioni di strade e piazze, più pulita e sicura, insomma più bella”. “Ed io intendo continuare a consolidare questa nostra comunità costituita di persone che si rispettano e si aiutano vicendevolmente, partendo da elementi essenziali – conclude Signorelli -: il sentimento, l’umanità e le relazioni.
Insomma mettendoci il cuore”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Omicidio al Caf, confermata condanna a 30 anni
Il delitto nel marzo 2019 a Torino, 900mila euro provvisionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
17:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata confermata la condanna a trent’anni di carcere per Marco Sapino, il gestore del Caf di via Martorelli a Torino processato con l’accusa di avere ucciso il carrozziere Adriano Lamberti. La sentenza è stata pronunciata oggi dalla Corte d’appello.
Il corpo senza vita dell’uomo fu trovato nei locali del Centro il 23 marzo 2019.
Sapino, difeso dall’avvocato Fabrizio Bernardi, ha detto che durante una colluttazione furono esplosi accidentalmente due colpi di pistola che raggiunsero il carrozziere: poi lui percosse per circa 20 volte alla testa l’antagonista con il calcio dell’arma: furono queste le lesioni che portarono alla morte. Quanto al movente, secondo la ricostruzione originaria dell’accusa i due litigarono intorno alla somma di 14 mila euro derivante da una truffa a un’assicurazione. Rispetto alla sentenza di primo grado la Corte d’appello ha escluso l’aggravante della crudeltà. Ha poi confermato i 900 mila euro di provvisionale alla moglie del carrozziere, madre di due figli piccoli, costituita parte civile con l’avvocato Raffaela Carena.
Per ora ha ricevuto dall’imputato solo 20 mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Confindustria: nel consiglio generale due piemontesi
Rappresentano Piccola Industria per il biennio 2021-2023
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
17:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gabriella Marchioni Bocca e Nicolò Zumaglini, rispettivamente presidente e vice presidente della Piccola Industria di Confindustria Piemonte, sono stati nominati rappresentanti di Piccola Industria nazionale nel Consiglio Generale di Confindustria per il biennio 2021-2023.
“In questo periodo così complesso per il nostro tessuto manifatturiero è fondamentale che tutte le categorie economiche si concentrino sul raggiungimento di obiettivi comuni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono certa che i delegati del Consiglio Generale sapranno elaborare le giuste azioni strategiche di medio e lungo periodo e ricreare le condizioni favorevoli alla ripresa del Paese”, commenta Bocca. “La ‘Piccola’ ce l’ho nel cuore da sempre, mi ha accompagnato nel mio impegno all’interno di Unione Industriale Biellese e del sistema confindustriale. Sono convinto che la voce dei territori, e delle piccole e medie imprese che costituiscono la maggior parte del nostro tessuto manifatturiero, sia preziosa per il confronto all’interno di Confindustria” dice Zumaglini.
Gabriella Marchioni Bocca, 56 anni, è amministratore delegato della Lamebo, con sede a Leinì (Torino), azienda metalmeccanica, maggior produttrice italiana di lame a spaccare per concerie, calzaturifici, pellicceria.
Biellese, Nicolò Zumaglini parteciperà anche al Consiglio Centrale della Piccola Industria nazionale. È il rappresentante della Piccola Industria nel Consiglio Generale dell’Unione Industriale Biellese. Riveste anche la carica di presidente di Crab Medicina e Ambiente, società che eroga servizi organizzati ed integrati in ambito di sicurezza dei luoghi di lavoro e impatto ambientale esterno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vendeva online braccialetti anti Covid,indagato imprenditore
Procura Ivrea lo accusa di frode in commercio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
18:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un imprenditore dell’eporediese è indagato dalla procura di Ivrea per frode in commercio. Avrebbe venduto su internet braccialetti con presunti effetti anti-covid pubblicizzati al prezzo di 649 euro.
Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore Lea Lamonaca.
A far scattare l’inchiesta un accertamento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) che, a dicembre, sempre in merito ai braccialetti, aveva elevato una multa di 25mila euro all’imprenditore per aver sostenuto una pratica commerciale scorretta.
Lo scorso giugno l’Agcm aveva fatto oscurare le pagine di un sito internet attraverso cui l’impresa di Cascinette d’Ivrea vendeva i braccialetti. L’imprenditore era stato segnalato al Ministero della Salute, che aveva avviato un procedimento istruttorio nei confronti dell’impresa individuale. I braccialetti venivano descritti con proprietà in grado di agire contro batteri e virus tramite l’emissione di segnali elettromagnetici opposti a quelli emessi dal Covid-19.
Del caso si era occupata anche la trasmissione di Italia 1 ‘Le Iene’.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: rischio valanghe resta marcato su parte delle Alpi
Ancora due giorni di tempo variabile, da sabato più stabilità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
18:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La neve umida caduta a inizio settimana, il vento e il successivo rialzo delle temperature mantengono un pericolo valanghe “marcato” (grado 3 sulla scala europea che arriva) sulle Alpi Graie, Pennine e Lepontine, “moderato” (grado 2) sulle Cozie e le Marittime. In questi giorni si sono già verificate numerose valanghe, che hanno percorso lunghi tratti di montagna – spiega Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) – per effetto dell’acqua presente nella massa nevosa.

A quota 2.000 metri di altitudine l’altezza della neve varia tra i 60 e i 155 centimetri sulle Lepontine, 60-115 sulle Pennine; molto ridotta se non insignificante la neve sulle Alpi Graie (0-20), Cozie settentrionali (0-40), Cozie meridionali (0-20), Marittime (0-15) e Liguri (0-5). Il tempo resterà variabile in Piemonte fino a venerdì, da sabato correnti settentrionali garantiranno condizioni soleggiate-.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Regione, entro fine giugno dose a tutti 50enni
Dopo garanzia forniture data da generale Figliuolo a Cirio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
21:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte prevede di concludere entro fine giugno la somministrazione della prima fase di vaccino anti-Covid a tutti i cinquantenni: tra il 10 e il 20 del mese per la fascia 55-59 anni, tra il 20 e il 30 per quella 50-54. E’ l’indicazione data oggi pomeriggio dalla Regione, sulla base della “garanzia data dal generale Figliuolo” ieri sera al presidente Alberto Cirio, che al Piemonte è destinato “almeno un milione di dosi al mese per giugno e luglio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Alla luce della comunicazione fatta dal Generale – spiega una nota della Regione – potranno essere pianificati con data precisa tutti coloro che aderiscono o hanno già aderito alla vaccinazione. Dalla prossima settimana, quindi, il sistema comunicherà a tutti gli aderenti giorno, luogo e ora della convocazione”.
Oggi sono 30.047 le persone che hanno ricevuto il vaccino comunicate all’Unità di Crisi della Regione; a 12.301 è stata somministrata la seconda dose. Il vaccino è stato inoculato a 7.681 persone estremamente vulnerabili, 11.381 sessantenni, 2.983 settantenni e 2.495over80. Sono state 2.600 le dosi somministrate dai medici di famiglia.
Dall’inizio della campagna vaccinale in Piemonte si è proceduto all’inoculazione di 1.909.735 dosi (di cui 617.705 come seconde), corrispondenti al 92,2% di 2.071.940 finora disponibili per il Piemonte.
Sono in consegna 150.930 dosi di Pfizer.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Buffon ai tifosi della Juve: “Stagione è andata così, dai”
Ma esclude scarso impegno: “Mi alleno tutti i giorni con loro”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
19:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ andata così, dai….”. Ai tifosi della Juventus che, dopo l’annuncio dell’addio, gli hanno reso omaggio con lo striscione “Grazie Gigi per sempre con noi”, Gianluigi Buffon risponde dicendosi rammaricato per i mancati obiettivi stagionali.

“Mancanza di attaccamento? No, no, no, non è così, sono tutti i giorni al campo, mi alleno con loro anche se ormai sono così…”, risponde il portiere. E, a chi lo invita a non mollare, ribatte con una risata: “Per forza, sono ancora in piedi!”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: prenotazioni 40enni da lunedì anche in Piemonte
Sul portale http://www.IlPiemontetivaccina.it
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
20:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da lunedì 17 maggio scattano anche in Piemonte le preadesioni alla campagna vaccinale per i 40enni.
Lo rende noto la Regione dopo il via libera della struttura commissariale del generale Figliuolo.

Da lunedì 17 maggio, in particolare, potrà aderire sul portale http://www.IlPiemontetivaccina.it la fascia 45-49 anni e da venerdì 21 maggio la fascia 40-44 anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: in testa vincono tutte, lotta Champions aperta
Inter batte la Roma, Milan travolge Toro, Juve ok col Sassuolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
12 maggio 2021
22:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vince l’Inter, ma anche tutte le prime della classe nella 36/a e terz’ultima giornata del campionato di calcio di Serie A, lasciando aperta la corsa alla Champions. In coda, Benevento sempre più nei guai con la sconfitta a Bergamo.
I risultati: Atalanta-Benevento 2-0; Bologna-Genoa 0-2; Inter-Roma 3-1, Lazio-Parma 1-0; Sampdoria-Spezia 2-2; Sassuolo-Juventus 1-3; Torino-Milan 0-7.   SERIE A

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Cento gol con Juve, CR7 ‘orgoglioso e contento per Dybala’
Anche l’argentino ha raggiunto lo stesso traguardo

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 maggio 2021
23:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ sempre una sensazione speciale raggiungere i 100 gol per la mia squadra: sono orgoglioso di questo numero e felice per aver aiutato la Juve”: così Cristiano Ronaldo festeggia la tripla cifra di reti raggiunta con la marcatura di Reggio Emilia. E non è l’unico ad aver centrato quota 100: “Felice per aver visto Dybala raggiungere anche il suo centesimo traguardo, congratulazioni” aggiunge il portoghese su Instagram.
La Juve resta in corsa per la Champions, anche se tutte le concorrenti hanno vinto: “Dobbiamo mantenere l’attenzione e andare avanti per i punti che mancano – spiega CR7 – e c’è ancora tanto in gioco: continueremo a lottare per i nostri obiettivi, fino alla fine”.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS SEMPRE AGGIORNATI IN TEMPO REALE
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 31 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 08:09 DI SABATO 08 MAGGIO 2021

ALLE 11:14 DI LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVENTUS WOMEN – NAPOLI, LE STATISTICHE DEL GIORNO GARA!
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UN PRECEDENTE – La Juventus ha vinto 2-1 l’unico precedente in Serie A contro il Napoli. Il match dello scorso dicembre in casa delle campane è anche una delle quattro trasferte in questo campionato in cui le bianconere non hanno tenuto la porta inviolata.
25 – La Juventus viene da 25 successi interni di fila in Serie A, seconda migliore striscia dopo quella di 35 vittorie casalinghe registrata dell’AGSM Verona tra novembre 2006 e dicembre 2009.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’ultimo ko interno delle bianconere risale all’aprile 2018 (vs Brescia).
L’AVVERSARIO – Il Napoli ha vinto due delle ultime quattro gare di Serie A (1N, 1P), tanti successi quanti nelle precedenti 17 partite disputate nella competizione (2N, 13P). Solo la Pink Bari (0) ha raccolto meno punti del Napoli (due) in trasferta nel campionato in corso; l’ultimo successo in esterna delle campane nella massima competizione è datato gennaio 2014 (3-0 vs Grifo Perugia).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DI TESTA – Solo la Pink Bari (otto) ha incassato più gol di testa del Napoli (sette) in questo campionato; la Juventus primeggia in attacco con questo fondamentale, con ben 10 sigilli all’attivo nel torneo, uno dei quali proprio contro le campane all’andata, siglato da Maria Alves.
IL PRIMO QUARTO – La Juventus è la formazione che nel primo quarto d’ora di gioco in questo campionato ha segnato più gol (12) e l’unica che non ne ha ancora subiti nel parziale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL MOMENTO DI ANDREA – Andrea Staskova ha partecipato attivamente a sette gol nelle ultime quattro presenze in Serie A (cinque reti e due assist) dopo aver messo lo zampino in cinque nelle precedenti 15 gare disputate nel torneo. Dall’inzio di marzo l’attaccante ceca è la giocatrice che ha preso parte a più reti (nove) nella competizione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
VALE – Valentina Cernoia ha già segnato un gol al Napoli in Serie A, nel febbraio 2013 con la maglia del Brescia. La centrocampista bianconera è andata a bersaglio nelle ultime due presenze nella competizione in corso e potrebbe riuscirci per più gare consecutive per la prima volta da gennaio 2020 (quattro in quel caso).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FOCUS | EYE ON MILAN
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Juventus e Milan sono due delle tre squadre insieme al secondo posto della classifica (insieme all’Atalanta). Ecco perchè, a così poche giornate dal termine, la sfida di domenica all’Allianz Stadium assume un’importanza così forte. Al momento deciderebbe tutto la sequenza degli scontri diretti, che vede al momento i bianconeri avanti sul Milan, avendo vinto la sfida dell’Epifania a San Siro per 1-3. Venti vittorie per i bianconeri, una in meno del Milan, che però ha perso due gare in più (sette contro cinque), statistiche migliori sia in attacco che in difesa per i ragazzi di Pirlo (67-62 segnati, 31-41 subiti), ma nonostante questo, 69 le lunghezze per entrambe le squadre.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I DATI DEL MILAN
Il Milan ha perso l’ultima trasferta di campionato e potrebbe mancare il successo per due gare esterne di fila per la prima volta dal febbraio 2020, nelle ultime due trasferte prima del primo lockdown. I rossoneri hanno vinto 13 trasferte in questa Serie A: nella storia della competizione, hanno fatto meglio solo la Juventus (14 nel 1949/50, nel 2013/14 e nel 2017/18), l’Inter (15 nel 2006/07) e il Napoli (14 nel 2013/14).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il Milan è la squadra con la media punti più alta (2,5 frutto di 40 punti in 16 gare) in trasferta nei top-5 campionati europei 2020/21.
Da una parte nessuna squadra ha guadagnato più punti della Juventus da situazione di svantaggio in questo campionato (17), dall’altra il Milan è quella che ne ha persi meno una volta avanti nel punteggio (cinque).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Dall’inizio della scorsa stagione, il Milan ha colpito 41 legni in Serie A (21 nel 2019/20 e 20 nel 2020/21), solo il Manchester City ne conta di più nei cinque maggiori campionati europei nel periodo (44) – anche il PSG è a 41.
Ancora: il Milan è la squadra che ha segnato più reti nel corso della prima mezz’ora di gioco: 23, ed è la compagine più prolifica su palla inattiva nel torneo in corso (25 reti segnate), mentre la Juventus è la formazione che ha subito meno gol su azione (20).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ATTENZIONE A…
Rafael Leão è a quota sei gol in questo campionato, esattamente quanti nello scorso torneo. Il portoghese è il terzo giocatore più giovane tra quelli con almeno 10 gol in Serie A dall’inizio della scorsa stagione, dietro a Dejan Kulusevski e Dusan Vlahovic.
Zlatan Ibrahimovic ha disputato 70 partite di Serie A con la maglia della Juventus, mettendo a segno 23 reti. Ibrahimovic (classe 1981) è il giocatore più anziano con almeno 15 gol nei cinque maggiori campionati europei in corso – dietro di lui Cristiano Ronaldo (classe 1985) e ha preso parte a quattro gol contro la Juventus in Serie A (due reti e due assist).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nella sua ultima sfida contro i bianconeri nella competizione (luglio 2020) ha sia segnato che servito un passaggio vincente.
Anche Ante Rebic ha sia segnato che servito un assist nel suo ultimo precedente in campionato con la Juventus (luglio 2020): quella è l’unica partita di Serie A in cui il croato ha sia segnato che fornito un passaggio vincente.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Theo Hernández è il primo difensore del Milan che ha segnato almeno cinque gol e servito almeno cinque assist in una singola stagione di Serie A dal 2004/05 ad oggi (da quando Opta raccoglie questo dato) – con 19 partecipazioni totali (11 reti, otto assist) ha anche superato Ignazio Abate come difensore rossonero che ha preso parte a più gol nel periodo (18).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
17 dei 22 gol di Hakan Calhanoglu in Serie A sono stati segnati nel girone di ritorno. In aggiunta, il turco ha realizzato due reti nelle sue ultime tre presenze in campionato, tanti quanti nelle precedenti 27.
L’ultimo dei cinque gol in Serie A di Davide Calabria è stato segnato nel match d’andata lo scorso gennaio, incontro in cui fu impiegato da centrocampista.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prima volta da ex in Serie A per Mario Mandzukic, che ha segnato 31 gol in 118 presenze con la Juventus nella competizione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PIOLI E PIRLO
Tra le squadre affrontate più di cinque volte da allenatore in Serie A, la Juventus è quella contro cui Stefano Pioli ha ottenuto meno successi (solo uno, nel luglio 2020) – completano tre pareggi e 12 successi bianconeri.
Entrambi i tecnici hanno un passato da giocatori con la squadra avversaria. In particolare, Andrea Pirlo ha giocato 284 delle 493 presenze complessive in Serie A con la maglia rossonera. Per Pioli tre stagioni alla Juve tra il 1984 e il 1987.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Da allenatore invece Andrea Pirlo ha vinto l’unico precedente in Serie A contro il Milan e contro Stefano Pioli, 3-1 lo scorso gennaio.
Tra le squadre attualmente nelle primo otto posizioni in classifica, il Milan può diventare la prima contro cui la Juventus di Andrea Pirlo trova il successo in entrambe le gare stagionali di Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
COMUNICATO DI BARCELLONA, JUVENTUS E REAL MADRID
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
In relazione al comunicato emesso da Uefa il 7 maggio sulla Super League e alla posizione assunta da nove dei suoi membri fondatori, Fútbol Club Barcelona, Juventus Football Club e Real Madrid Club de Fútbol comunicano che:
(i)            I club fondatori hanno ricevuto, e continuano a ricevere, inaccettabili pressioni, minacce ed offese da terze parti al fine di ritirare il progetto proposto e, conseguentemente, desistere dal loro diritto/dovere di fornire soluzioni all’ecosistema del calcio mediante proposte concrete ed un dialogo costruttivo. Ciò è intollerabile in punto di diritto e la giustizia si è già pronunciata in favore della proposta di Super League, ordinando a FIFA e UEFA di astenersi, sia direttamente sia per il tramite dei propri associati, dall’intraprendere ogni azione che possa pregiudicare l’iniziativa in qualsiasi modo in pendenza del procedimento.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
(ii)           Il progetto Super League è stato concepito congiuntamente dai dodici club fondatori:
a.    Con lo scopo di fornire soluzioni all’attuale insostenibile situazione del settore calcistico. I dodici club fondatori hanno condiviso la stessa preoccupazione – così come altri stakeholders nel calcio europeo – particolarmente nel contesto socio-economico corrente, che riforme strutturali siano indispensabili per assicurare che il nostro sport permanga di interesse e sopravviva nel lungo periodo. Per rispondere a ciò, il 18 aprile hanno annunciato la loro volontà di creare la Super League e di instaurare un canale di comunicazione con UEFA e FIFA, in un costruttivo spirito di collaborazione tra le parti, così come reso noto a ciascuna di esse nella stessa data;
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
b.    Con il massimo rispetto per le attuali strutture e per l’ecosistema del calcio. I club fondatori hanno espressamente convenuto che la Super League avrà luogo quando riconosciuta da UEFA, da FIFA o da entrambe, oppure quando, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili, considerata quale competizione compatibile a tutti gli effetti con il permanere dei club fondatori nelle rispettive competizioni domestiche. Tuttavia, a dispetto di tali circostanze, UEFA e FIFA si sono sinora rifiutate di stabilire un adeguato canale di comunicazione; e
c. Al fine di apportare stabilità finanziaria all’intera famiglia del football europeo, attualmente impattata da una crisi profonda che minaccia la sopravvivenza di molti club.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Testimonianza di questo sono gli impegni annunciati a destinare annualmente fondi di solidarietà di importo garantito, rispetto a quelli distribuiti da UEFA, e a rafforzare le regole di sostenibilità finanziaria, attraverso la creazione di un chiaro, trasparente ed efficace sistema di controllo, soggetto a verifiche da parte di esperti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
(iii)         I dodici club fondatori hanno condiviso come la Super League rappresenti un’opportunità unica per offrire ai tifosi in tutto il mondo il miglior spettacolo possibile e per rafforzare l’interesse globale nel calcio, che non è un fatto immutabile e che è soggetto a nuovi trend generazionali. Inoltre, hanno condiviso che uno degli obiettivi principali è la promozione del calcio femminile su scala globale, una enorme, ma attualmente sottostimata, opportunità per il settore.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
(iv)          Siamo totalmente consapevoli della diversità di reazioni all’iniziativa della Super League e, conseguentemente, della necessità di riflettere sulle ragioni di alcune di esse. Siamo pronti a riconsiderare l’approccio proposto, per quanto necessario. Tuttavia, saremmo altamente irresponsabili qualora, consapevoli dei bisogni e della crisi sistemica del settore calcistico che ci hanno indotti ad annunciare la Super League, abbandonassimo la missione di fornire risposte efficaci e sostenibili alle questioni esistenziali che minacciano il settore calcistico.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
(v)           Ci rincresce vedere come i club nostri amici e partner fondatori della Super League si trovino ora in posizione incoerente e contraddittoria avendo sottoscritto ieri numerosi impegni con UEFA. Tuttavia, poiché permangono i problemi concreti che hanno portato i dodici club fondatori ad annunciare la Super League alcune settimane fa, ribadiamo che, per onorare la nostra storia, per ottemperare agli impegni assunti nei confronti dei nostri stakeholders e dei nostri tifosi, per il bene del calcio e per la sostenibilità finanziaria del settore, abbiamo il dovere di agire in maniera responsabile e di perseverare nel raggiungere i nostri obiettivi, nonostante le continue ed inaccettabili pressioni e minacce ricevute da UEFA.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
(vi)          Soprattutto, ribadiamo a FIFA, UEFA e a tutti gli stakeholder del calcio, come abbiamo fatto in numerose occasioni a partire dall’annuncio della Super League, il nostro impegno e la nostra ferma volontà di discutere insieme, con rispetto e nell’osservanza dei principi di diritto ma scevri da intollerabili pressioni, le soluzioni più appropriate per la sostenibilità dell’intera famiglia del calcio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | JUVENTUS WOMEN-NAPOLI
08 maggio 2021

LE IMMAGINI DELLA VITTORIA DELLE BIANCONERE A VINOVO 2-0 CONTRO IL NAPOLI SABATO 08 MAGGIO 2021. QUARTO SCUDETTO CONSECUTIVO PER LE JUVENTUS WOMEN!

#F4BULOUS! JUVENTUS WOMEN CAMPIONESSE D’ITALIA! Per la quarta volta di fila! Sabato 08 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

F4BULOUS La soddisfazione di Stefano Braghin Sabato 08 Maggio 2021 VIDEO:

Women Highlights Serie A Giornata 20 Juventus-Napoli 2-0 Domenica 09 Maggio 2021. Juventus Women Campionesse d’Italia per la quarta volta consecutiva VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Wonder Women Il film del quarto Scudetto consecutivo Sabato 08 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVENTUS WOMEN, E’ QUARTO SCUDETTO!
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Serviva un punto contro il Napoli per conquistare il fantastico quarto Scudetto consecutivo, ne arrivano tre per le Juventus Women nella splendida giornata di Vinovo. Splendida per il meteo, grazie a un sole primaverile che accompagna l’ennesima vittoria in campionato per le ragazze di Coach Guarino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Splendida per quello che significa: festa, ancora una volta. Arricchita da un dato che è più di una semplice statistica: lo Scudetto arriva vincendo tutte le partite che finora il calendario ha messo di fronte alle Campionesse d’Italia, in carica e oggi confermate.
La Juventus batte dunque il Napoli, e tutto nella giornata di oggi ha un senso, a partire dalle marcatrici: Girelli, al suo gol numero 50 in Serie A con la Juve, Barbara Bonansea, dall’inizio del progetto la punta bianconera
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA GARA
La Juve ci mette poco più di un quarto d’ora per far capire, al Napoli ma anche al Milan che sta senz’altro seguendo la partita, che un pareggio oggi non le basta. Il tempo di scaldare i motori, aggiustare un paio di volte il tiro, e al 19′ ci pensa Cristiana, ottimamente assistita da Maria Alves, a battere in due tempi il portiere del Napoli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Passano dieci minuti, ed è Barbara Bonansea a ricevere l’assist ancora di Maria Alves e raddoppiare, cominciando sul serio a cucire il nuovo tricolore sulle maglie bianconere. Un giro di lancette dopo c’è gloria anche per Super Laura Giuliani, che dice no da fuoriclasse a un insidioso tentativo di Goldoni da buona posizione.
La Juve è nella situazione ideale, ma continua a macinare (bel) gioco e non alza il piede dall’acceleratore, nè a fine primo tempo (Staskova vicina al gol) nè quando si rientra in campo nella ripresa: prima è Girelli a sfiorare il palo con una conclusione in area, poi Lundorf allo scoccare dell’ora di gioco, con una zampata che si alza sopra la traversa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Traversa che, come curioso botta e risposta delle due marcatrici di oggi, viene colpita dalle bianconere prima da Bonansea (70′, incrocio dei pali) e poi da Girelli al 72′.
Ma poi arrivano i minuti in cui la cronaca conta poco, il tabellino ancora meno: arrivano i minuti della festa, dei sorrisi e della gioia.
Di e per queste immense ragazze, che quest’anno in campionato hanno solo vinto e che si sono cucite sul petto, per la quarta volta, uno Scudetto favoloso.
F4BULOUS.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SIAMO ORGOGLIOSI DI VOI, F4BULOUS JUVENTUS WOMEN!
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Campionesse d’Italia.
Di nuovo.
Pensi alle Juventus Women e sorridi: è qualcosa che accade da quattro anni; è una favola calcistica, la loro. Una favola, ma incredibilmente reale. Sorridi perché sono vincenti. Sorridi perché loro sorridono. Sorridi perché fai tuo il loro approccio al calcio, alla professione, alla vita: quello di chi la vive con entusiasmo, con la voglia di migliorarsi continuamente, con la forza di rialzarsi nei momenti difficili, con lo sguardo di chi ha una fame che non passa.
Che non cala, nemmeno per un secondo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Pensi alle Juventus Women e sorridi, perché anche quest’anno hanno vinto lo Scudetto. Ma guardate che questa non è una cosa normale. Guardate che queste ragazze non sono normali. E non sono nemmeno “brave”. Sono straordinarie. Favolose. F4BULOUS.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Faceva un caldo di fine estate, quel giorno, su un campo della provincia di Torino, quando per la prima volta una Juventus al femminile scendeva in campo in Coppa Italia e dava vita a una storia di quelle che solo a raccontarle vengono i brividi.
Sono passati solo quattro anni, sembrano quattro secoli. La forza delle Juventus Women si è prima disegnata, poi si è consolidata, e infine è diventata talmente radicata da essere una vera e propria identità: se parlassimo di economia e di business, potremmo definirle “un brand”. Vincente.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ma oggi parliamo di una favola sportiva: raccontiamo l’ennesima impresa di queste ragazze, che si sono laureate per la quarta volta consecutiva Campionesse d’Italia. E per tracciare ancora una volta una linea nella loro storia, hanno deciso di alzare l’asticella e di farlo non solo senza perdere mai, ma addirittura vincendo sempre.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E dire che le avversarie continuano a crescere, il Campionato si fa sempre più bello e competitivo: come non fare i complimenti a un Milan che fino a poco tempo fa era distanziato dalle nostre fantastiche ragazze di sei punti, in altre parole aveva un percorso identico alla Juve, se non per gli scontri diretti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ma è li, proprio li, il segreto-non segreto delle bianconere: nei momenti decisivi si compattano, in quelli difficili si esaltano: dietro i loro sorrisi c’è un occhio della tigre, dietro la classe e il talento c’è un lavoro pazzesco. Loro e dello splendido staff, guidato da Rita Guarino che, in campo e fuori dal campo, da quattro anni, ha costruito prima una visione, poi un sogno e infine un presente di vittorie incredibili. Un modello.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La favola delle Juventus Women parte dal passato, si radica nel presente e guarda al futuro, perché siamo la Juve, e lo sappiamo bene: la vittoria più bella è la prossima. E i confini della loro grandezza non sono che destinati ad allargarsi, anche, perché no, in senso geografico.
Ma oggi non è il momento dei progetti, a quelli penseremo da domani.
Oggi è il momento di celebrare, ancora, le favolose Campionesse d’Italia.
Siamo incredibilmente orgogliosi di voi, F4BULOUS Juventus Women.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | UNA STAGIONE #F4BULOUS
08 maggio 2021

Emozioni, battaglie ed esultanze: istantanee #F4BULOUS di una stagione incredibile, del viaggio verso il quarto scudetto

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

COACH GUARINO, UNA GUIDA #F4BULOUS!
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Le vittorie non sono mai uguali. Ognuna ha una sua particolarità e le strade per arrivare al successo sono sempre diverse, con ostacoli nuovi o con vecchi avversari che si ripresentano più agguerriti e attrezzati che mai. Le vittorie delle Juventus Women hanno, però, alcuni punti fermi. Uno di questi è la sua guida: dal primo giorno, sulla panchina bianconera, siede Coach Rita Guarino.
Scelta per dare il via a un progetto rivoluzionario, ha saputo costruire, con il lavoro quotidiano, una squadra capace di frantumare record ed essere costantemente all’altezza dei propri sogni.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Quest’anno la sua Juve non ha lasciato nemmeno un punto per strada, incarnando il suo carattere e la sua fame di vittoria. Lavoro e vittoria, due concetti inesorabilmente legati: senza il primo, non può esserci la seconda. Coach Guarino lo sa e l’ha trasmesso, insieme al suo staff, fin dal primo allenamento.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Quel modo di affrontare la quotidianità ha permesso di vivere la favola che termina con il quarto titolo consecutivo. Nel corso della stagione abbiamo assistito alle prove di forza nei big match, ammirato la capacità di superare le difficoltà andando oltre le assenze e gli imprevisti e vissuto rimonte in partite diventate complicate. Con le giocatrici come protagoniste e artefici, ma Rita sempre lì, a guidarle e indicare la strada da seguire.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
C’è un’altra parola chiave che viene in mente quando si parla di Coach Guarino: crescita. La sua ovviamente, perché ogni partita è una lezione, ma soprattutto quella delle calciatrici. Ogni ragazza arrivata a Vinovo, dall’estate 2017 a oggi, è migliorata in maniera esponenziale sotto ogni aspetto, acquisendo quella mentalità che spesso, quando a contare sono i dettagli, fa la differenza tra la vittoria e la sconfitta.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
C’è tanto di Rita Guarino nel progetto Juventus Women. C’è tanto di suo nelle vittorie bianconere. C’è tanto di suo nel quarto titolo consecutivo, nell’ennesima meravigliosa pagina di storia, su cui scrivere, oggi, #F4BULOUS.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LE DIECI COLONNE DI QUATTRO ANNI #F4BULOUS!
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Le Juventus Women esistono da quattro incredibili anni. Anni che hanno dato vita a una favola, nella quale le protagoniste, le Bianconere, hanno vinto partite, stabilito record, fatto la storia e, ovviamente, conquistato trofei.
Alcune di loro, 10 ragazze, per la precisione, hanno vissuto la storia delle Juventus Women fin dal primo giorno. Il duro lavoro e le grandi prestazioni di queste dieci calciatrici le hanno rese una parte fondamentale del progetto del Club, rendendole dei veri e propri pilastri, simbolo della forza del gruppo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LAURA GIULIANI – IL BALUARDO
La continuità è sempre stata un tratto distintivo delle Juventus Women e una giocatrice che ha dimostrato grandissima regolarità e affidabilità nelle prestazioni è stata senza dubbio Laura Giuliani. Da subito portiere titolare, dai pali ha guidato con sicurezza il reparto arretrato bianconero e si è messa in mostra con incredibili e decisivi salvataggi. Ve la ricordate la prima stagione, in Finale, sotto la pioggia? Nemmeno un infortunio la fermò, e fu decisiva. In questa stagione, è riuscita fino ad ora a mantenere inviolata la porta in 11 occasioni, contribuendo a fare della Juventus la miglior difesa del campionato
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SARA GAMA – IL CAPITANO
Il capitano delle Juventus Women, fin dall’inizio di questa avventura. Sara Gama è una leader dentro e fuori dal campo, per le sue compagne e per le sue colleghe. Nei quattro anni trascorsi in bianconero, Gama ha indossato la fascia di capitano con orgoglio, lottando su ogni pallone e interrompendo le azioni avversarie con eleganza e interventi dal tempismo perfetto. Le sue prestazioni in questi quattro anni sono state fondamentali.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
TUIJA HYYRYNEN – LA FORZA
La finlandese è da quattro anni il nostro terzino titolare. Il costante impegno profuso in ogni partita è la cifra della sua affidabilità; Tuija si è dimostrata una giocatrice estremamente versatile, e quando non è stata chiamata a correre sulla fascia e distribuire cross, ha dimostrato, alla bisogna, di poter ricoprire senza difficoltà anche il ruolo di centrale di difesa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CECILIA SALVAI – IL GUARDIANO
Solida e affidabile, Salvai è stata il cuore del reparto arretrato bianconero in queste quattro stagioni, nelle quali ha fatto registrare prestazioni incredibili, che l’hanno vista affrontare le attaccanti avversarie forza e precisione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LISA BOATTIN – L’ENERGIA
Nonostante sia arrivata alla Juventus ad appena 20 anni, Lisa si è subito guadagnata la fiducia di Rita Guarino affermandosi come terzino sinistro titolare. La sua energia e la sua forza inesauribili le consentono di correre lungo l’intera fascia del campo e la sua capacità di restare calma quando si trova sotto pressione le ha consentito in questi anni di aiutare la squadra a uscire dalle (rare) situazioni complicate. In questa stagione è stata la giocatrice che ha creato finora più occasioni per le compagne, per la precisione 30, almeno sei in più di quanto non abbiano fatto le sue pari ruolo in tutta la Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
MARTINA ROSUCCI – L’ELEGANZA
Rosucci è il punto di raccordo tra il reparto arretrato e quello avanzato. Lavora incessantemente per contrastare le azioni avversarie, per poter recuperare il pallone e giocarlo subito in avanti. Tutto questo si riflette nelle sue statistiche di questa stagione, nella quale ha effettuato 28 contrasti e ha recuperato palla in 20 occasioni. Rosucci è eleganza in ogni movimento e in ogni tocco di palla: un importante pilastro dei successi della Juventus.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AURORA GALLI – LA REGISTA
“Yaya”, come viene affettuosamente chiamata, è da sempre il cuore del centrocampo juventino. Unisce tecnica, senso della posizione e abilità di playmaking per orchestrare l’azione assieme alle compagne. Quest’anno ha trovato il gol contro l’Inter con una soluzione dalla distanza e ha anche fatto registrare un assist.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ARIANNA CARUSO – LA GUERRIERA
Spavalda e con un’energia inesauribile, Caruso è arrivata alla Juventus da ragazzina ed è diventata negli anni una guerriera matura e sicura di sé. In campo non tira mai indietro la gamba; la sua esuberanza e la sua classe l’hanno vista crescere di anno in anno e ora Caruso, che sta disputando la sua miglior stagione in Serie A in termini di gol segnati (sei) è anche la terza miglior realizzatrice della Juventus considerando tutte le competizioni (22 gol, solamente Girelli e Bonansea hanno fatto meglio).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
VALENTINA CERNOIA | LA VISIONE
Precisa, meticolosa, una gioia per gli occhi. Valentina Cernoia sa già dove andrà il pallone prima che questo arrivi tra i suoi piedi. Il suo sinistro velenoso le ha consentito di creare situazioni pericolose nel corso delle partite, che si trattasse di fornire assist incredibili oppure di segnare gol strepitosi. In questa stagione “Cerna” ha trovato la via della rete in quattro occasioni e ha fornito tre assist alle compagne.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BARBARA BONANSEA – LA GOLEADOR
Al suo arrivo alla Juventus, Bonansea era già una goleador di razza e nei suoi quattro anni in bianconero ha continuato a segnare gol importanti e decisivi e a fornire assist per le compagne. Soltanto in questa stagione Bonansea ha messo lo zampino in 13 gol (sei segnati, sette assist forniti). Complessivamente, con la maglia bianconera ha segnato 51 gol considerando tutte le competizioni (40 in Serie A) ed è al momento la seconda marcatrice di tutti i tempi della Juventus dietro a Cristiana Girelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SALA STAMPA | VOCI E COMMENTI TRICOLORI
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
STEFANO BRAGHIN, HEAD OF JUVENTUS WOMEN
«Oltre alle ragazze e lo staff, questo è lo Scudetto di tutti quelli che lavorano qui a Vinovo e ci aiutano giorno dopo giorno: sono i giocatori invisibili di una squadra fortissima, e questo Scudetto è loro. Adesso godiamoci la festa e poi con calma decideremo come ripartire, mettendo sempre il Club e gli interessi della società davanti a tutto. Un aggettivo per questa vittoria? E’ stato lo Scudetto del coraggio»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RITA GUARINO
«Un percorso straordinario ed emozionante. Le ragazze hanno tenuto botta nei momenti di difficoltà, e un percorso netto in questa stagione, in un campionato che ha visto il livello alzarsi continuamente. Per questo gli scontri diretti, contro un Milan che non ha mollato, sono stati decisivi. Migliorarsi? Volevamo vincere tre trofei, non ci siamo riusciti: ecco un buon motivo…»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SARA GAMA
«Questo Scudetto ci fa rendere conto di quanto importante siano il lavoro e il sacrificio. Abbiamo fatto un grande percorso, in questo anno, con la pandemia e le difficoltà, ci siamo compattate. Nulla di quello che è accaduto è scontato, dobbiamo dare il giusto valore a questi successi; siamo state costanti e abbiamo mantenuto una grande consapevolezza. Il futuro? Abbiamo un sacco di roba da fare, un percorso in Europa ma anche nel quotidiano»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LAURA GIULIANI
«Questo Scudetto vinto in campo è bellissimo, siamo un gruppo che non si risparmia mai e guarda sempre al futuro: questa è sempre stata la nostra forza. Una parata decisiva? Quella su Giacinti contro il Milan, poteva riaprire la partita»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CECILIA SALVAI
«Mi sono divertita tanto quest’anno: il livello della squadra sta continuando ad alzarsi e la sana competizione cresce. Siamo un gruppo maturo, e festeggiare in casa nostra è ancora più bello. Ci mancano tantissimo i nostri tifosi, ma oggi li abbiamo sentiti fuori, e parte di questo Scudetto è loro. Abbiamo dei fans straordinari e unici»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CRISTIANA GIRELLI
«Uno Scudetto assolutamente meritato. Il bello di questa squadra è che fa sempre parlare il campo. Ci godiamo questa festa e adesso pensiamo a vincere le ultime due: non ci nascondiamo, è un nostro obiettivo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | LA GIOIA DOPO IL TRIONFO
08 maggio 2021

LE IMMAGINI DELLA FESTA DELLE BIANCONERE DOPO LA VITTORIA DEL QUARTO SCUDETTO CONSECUTIVO SABATO 08 MAGGIO 2021

MISTER PIRLO PRESENTA JUVENTUS-MILAN
08 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Dopo la vittoria di Udine la Juventus domani sera alle 20,45 affronta il Milan all’Allianz Stadium per la 35° giornata di Serie A. Oggi Mister Andrea Pirlo ha risposto alle domande dei giornalisti nella consueta conferenza stampa remotata di vigilia. Prima di parlare della partita il Mister ha fatto i complimenti a Rita Guarino e alle Juventus Women per avere conseguito il loro quarto scudetto consecutivo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Per quanto riguarda la sfida contro i rossoneri Pirlo ha sottolineato che «sarà una gara aperta, con due squadre che amano giocare, attaccare e pressare alti. Quindi non credo ci sarà tanto tatticismo, sia noi che loro cercheremo di imporre il gioco e sarà una bella partita.»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA ROSA BIANCONERA
«Abbiamo tutti i giocatoti a disposizione, stanno tutti bene. Ho tutti e quattro i centrali disponibili per due posti. Ci sono due giocatori in diffida e questo potrà incidere nelle valutazioni finali della formazione. Ma ci sarà spazio per tutti. Potrò fare 5 cambi nel corso della gara e avrò ampia scelta: un aspetto molto importante dato che siamo a fine stagione».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA VITTORIA DI UDINE
«L’abbraccio finale di Udine ha dimostrato l’unione del gruppo e la voglia di vincere. Ora siamo tutti concentrati e coesi per raggiungere l’obbiettivo. Questo abbraccio oltre alla bella reazione del secondo tempo ha dato entusiasmo alla squadra e lo slancio per fare questo finale di stagione da protagonisti».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DID YOU KNOW? LE STATISTICHE PRE JUVE-MILAN!
09 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SFIDA NUMERO 172 Questo sarà il 172° confronto in Serie A tra Milan e Juventus: i bianconeri hanno ottenuto 67 successi, contro i 50 dei rossoneri – 54 pareggi completano il quadro.
2002, ULTIMO PARI L’ultimo pareggio tra Milan e Juventus in Serie A risale al febbraio 2012 (1-1, Nocerino e Matri in gol); da allora, tre vittorie rossonere e ben 14 piemontesi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
28 VOLTE 1-1 Il punteggio più frequente tra Juventus e Milan in Serie A è l’1-1, finale di 28 incontri, l’ultimo dei quali nel febbraio 2012
85 A TORINO Sono 85 i precedenti in Serie A per la Juventus in casa contro il Milan: nel bilancio 43 successi bianconeri, 21 rossoneri e 21 pareggi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
9 DI FILA IN CASA La Juventus ha vinto tutte le ultime nove partite casalinghe contro il Milan in Serie A; solo contro il Foggia (11) i bianconeri hanno una striscia aperta di successi interni più lunga nel massimo campionato.
MA ATTENTI ALLE 21 ROSSONERE Il Milan è la squadra che è stata in grado di strappare più successi alla Juventus fuori casa in Serie A: 21, almeno sette in più di ogni altra (seguono Torino a 16 e Inter a 11).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVE, TANTI GOL La Juventus ha segnato almeno due reti in 13 partite casalinghe in questo campionato, più di ogni altra squadra.
MIGLIOR DIFESA DAL 60′ La Juventus è la squadra con la miglior difesa nell’ultima mezzora di gara in questo campionato (10 gol subiti) più in generale nessuna formazione ha subito meno reti nel corso della ripresa (16, come l’Inter).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
QUANTI CORNER! Juventus (204) e Milan (199) sono le due formazioni che hanno battuto più corner nella Serie A in corso – infatti, da inizio dicembre a oggi i bianconeri hanno trovato otto gol da questa situazione di gioco, più di ogni altra squadra, segue a quota sette il Milan (insieme a Inter e Benevento).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CR…9 Nella storia della Juventus, nessun giocatore ha segnato più marcature multiple di Cristiano Ronaldo in una singola stagione in Serie A (eguagliato Omar Sivori, a nove nel 1959/60).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CHIESA MVP
Questa sera Federico Chiesa riceverà il premio come miglior giocatore bianconero del mese di aprile: è stato infatti il più votato dai tifosi dopo le partite su Juventus.com e sarà proclamato MVP of the Month powered by eFootball PES 2021.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I CONVOCATI PER JUVENTUS-MILAN
09 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ecco i convocati per la gara di questa sera alle 20.45, quando all’Allianz Stadium la Juventus scenderà in campo contro il Milan:
SZCZĘSNY
CHIELLINI
ARTHUR
RONALDO
PINSOGLIO
DE LIGT
RAMSEY
MORATA
BUFFON
ALEX SANDRO
MCKENNIE
DYBALA
DANILO
CHIESA
CUADRADO
RABIOT
BONUCCI
BENTANCUR
DEMIRAL
BERNARDESCHI
KULUSEVSKI.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 19 FEMMINILE, 6 GOL AL NAPOLI! VINCE ANCHE L’UNDER 17 MASCHILE
09 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Doppio successo per le Under impegnate oggi in match ufficiali. L’Under 19 Femminile sconfigge il Napoli in trasferta, mentre l’Under 17 maschile vince a Vinovo contro la Pro Vercelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 19 FEMMINILE
Dopo il successo delle Juventus Women di ieri, che è valso il quarto titolo consecutivo, vince anche l’Under 19 Femminile di Silvia Piccini. Le bianconere, che hanno chiuso il Girone A al primo posto, si sono imposte 6-1 in casa del Napoli nella gara d’andata dei Quarti di Finale dei Playoff Scudetto.
Di Beccari (doppietta), Pfattner (doppietta), Giordano e Arcangeli i gol. Ritorno in programma la prossima settimana a Vinovo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 17 MASCHILE
Successo anche per l’Under 17 maschile di Mister Pedone che, a Vinovo, sconfigge 4-0 la Virtus Entella. Ottima prova dei bianconeri, in vantaggio con Turco dopo appena 3 minuti. Lo stesso attaccante raddoppia poi al 10′ e al 22′ sigla la tripletta personale. Al 18′ della ripresa arriva anche il poker firmato Ledonne.
Il successo significa sorpasso in vetta alla classifica ai danni del Genoa: 8 punti in 4 gare per la Juve, contro i 7 dei liguri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AMICHEVOLI PER UNDER 15 E UNDER 16

GALLERY | PRO PATRIA – JUVENTUS UNDER 23
09 maggio 2021

Le immagini del successo della Juventus Under 23 in casa della Pro Patria: il 3-1 in rimonta consente ai bianconeri, oggi in arancione, di superare il primo turno dei Playoff

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

U23 Highlights Playoff Pro Patria-Juventus 1-3 Domenica 09 Maggio 2021. Prossimo avversario la Pro Vercelli VIDEO:

UNDER 23, TRIS ALLA PRO PATRIA! L’AVVENTURA PLAYOFF CONTINUA!
09 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’avventura Playoff della Juventus Under 23 continua! Il cammino dei bianconeri, oggi in maglia arancione, comincia in un campo difficile, a casa della Pro Patria, seconda miglior difesa di tutta la Serie C e con a disposizione due risultati su tre, ed è inaugurato da una grande prestazione. Dopo lo svantaggio iniziale firmato Latte Lath, la Juve si affida alle certezze costruite nell’arco della stagione e rimonta fino al 3-1 finale. Di Ranocchia, Brighenti e Felix Correia i gol. Prossimo avversario la Pro Vercelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DUE OCCASIONI E SVANTAGGIO
Mister Zauli, per provare a espugnare lo Speroni, si affida al 3-5-2 con Di Pardo e Felix Correia sugli esterni e Akè e Brighenti in avanti. Modulo speculare per la Pro Patria. I primi minuti sono la cosiddetta fase di studio: senza scoprirsi, le squadre provano a testare la tenuta avversaria, cercando, in particolare, la soluzione sugli esterni. Le due difese, però, sono attente.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La prima occasione, al 14′, è per la Juve: ci prova Ranocchia da fuori area con il destro, ma Greco è bravo a respingere la sua conclusione. Un minuto più tardi occasionissima per Di Pardo. Il numero 18 entra in area dalla corsia destra, si libera di due avversari e prova, con il mancino, a battere Greco, ancora una volta attento a respingere, questa volta con i piedi. La Juve si presenta nuovamente nell’area avversaria anche con una combinazione Troiano-Brighenti neutralizzata dalla difesa, ma alla prima occasione passano in vantaggio i padroni di casa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Al 21′, Latte Lath lascia partire una conclusione con il destro dalla distanza imparabile per Israel.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
PARI RANOCCHIA
Lo svantaggio rende, ovviamente, più complicato il compito dei bianconeri, che però non si arrendono. Anzi, ricominciano a giocare come se nulla fosse accaduto. Prima Di Pardo impegna nuovamente Greco con una conclusione con il sinistro, poi, al 34′, Ranocchia pennella il pareggio. Calcio di punizione perfetto del numero 8 bianconero, che non lascia scampo all’estremo difensore avversario e ristabilisce l’equilibrio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Pro Patria reagisce subito, in ripartenza, con Kolaj, ma Israel chiude la porta. L’ultimo guizzo del primo tempo è targato Akè, bravissimo a scappare via nell’uno contro uno. Il suo cross viene deviato, rischiando quasi di beffare Greco, che tira un sospiro di sollievo. A riposo si va sull’1-1, che qualificherebbe i padroni di casa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL MORSO DI BRIGHENTI E LA RESISTENZA FINALE
Il secondo tempo comincia con un grosso spavento, seguito da una grande esultanza. Prima lo spavento. Minuto 52, ripartenza Pro Patria con Kolaj che scappa via a tutti i difensori e, entrato in area, seppure in equilibrio precario, lascia partire una conclusione velenosissima, che si stampa sull’incrocio dei pali. Poi l’esultanza. Minuto 55, la difesa lombarda pasticcia, Brighenti si avventa sul pallone, lo fa suo e, entrato in area, lascia partire un diagonale che trafigge Greco e porta in vantaggio la Juve.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ora la Pro Patria deve scoprirsi per cercare il gol e la Juve prova ad approfittarne in ripartenza: gli strappi, in tal senso, sono affidati soprattutto a Felix Correi a Ranocchia che, anche nei minuti finali, mostra la lucidità di un veterano. Mister Zauli si affida anche all’energia dei neoentrati, che rispondono presente, leggendo bene il momento. Gli attacchi della Pro Patria, così, si schiantano costantemente sul muro arancione, Israel non deve compiere interventi particolarmente complessi e il 2-1 regge fino al 95′, quando Felix Correia sfrutta il recupero palla di Vrioni e mette in rete il 3-1.
La Juventus Under 23 accede al prossimo turno dei Playoff dove troverà la Pro Vercelli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL COMMENTO DI MISTER ZAULI
«Siamo felicissimi. Siamo venuti qui sapendo di poter solo vincere e siamo passati subito in svantaggio, quindi non era facile, ma abbiamo disputato un’ottima gara, lottando su ogni pallone. Questa è una bella vittoria, da gruppo, in cui i ragazzi hanno messo il cuore e tutto quello che serviva per vincere la partita, qualità tecnica compresa. Abbiamo voluto il risultato a tutti i costi e ora il percorso continua!»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL TABELLINO
Campionato di Serie C, Girone A – 1° turno Playoff
Stadio “Carlo Speroni”, Busto Arsizio (VA)
Aurora Pro Patria – Juventus 1-3
Marcatori: 22’ pt Latte Lath (PP), 34’ pt Ranocchia (J); 10’ st Brighenti (J), 50’ st Correia (J)
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Aurora Pro Patria: Greco, Saporetti, Gatti, Cottarelli (30’ st Colombo), Kolaj (20’ st Le Noci), Boffelli (cap.), Pizzul, Spizzichino (17’ st Brignoli) , Nicco, Latte Lath (30’ st Castelli), Ferri (1’ st Galli). A disposizione: Di Lernia, Compagnoni, Piran, Masetti, Pisan, Vaghi. Allenatore: Ivan Javorcic.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Juventus: Israel, Troiano (23’ st Vrioni), Dragusin, Peeters, Ranocchia, Brighenti (34’ st Leone), Alcibiade (cap.) (34’ st Delli Carri), Anzolin, Felix Correia, Di Pardo, Aké (20’ st Dabo). A disposizione: Nocchi, Bucosse, Boloca, Marques, Compagnon, Gozzi, Barbieri. Allenatore: Lamberto Zauli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Arbitro: Luigi Carella di Bari (Assistenti: Miniutti di Maniago e Cavallina di Parma. Quarto Ufficiale: Michele Di Cairano di Ariano Irpino).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ammoniti: 41’ pt Nicco (PP); 40’ st Brignoli (PP), 42’ st Anzolin (J)
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prossimo impegno:
2° turno Playoff fase Girone
Pro Vercelli – Juventus
Mercoledì 12 maggio, orario da definire.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 19 | JUVE E SASSUOLO PAREGGIANO 1-1
09 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus Under 19 torna a casa con un punto dalla trasferta contro il Sassuolo. Finisce 1-1 contro la squadra emiliana, succede tutto nella ripresa: al vantaggio bianconero, firmato da un pallonetto delizioso di Sekulov al minuto 62, risponde Saccani a dieci minuti dalla fine con una girata di destro da distanza ravvicinata. La squadra di Mister Bonatti, nell’ultima azione del match, avrebbe l’opportunità di vincere la gara, ma la conclusione di Omic termina di poco larga.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Con questo risultato la Juve sale a quota 38 punti in classifica, sempre in quarta posizione, ma a sole tre lunghezze dalla capolista Sampdoria.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA PARTITA:

U19 Highlights Campionato Primavera1 Giornata 22 Sassuolo-Juventus 1-1 Domenica 09 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Buon compleanno, Andrea Barzagli! The Wall compie 40 anni Sabato 08 Maggio 2021 VIDEO:

I ritmi del match sono intensi sin dalle prime battute, ma di vere e proprie occasioni da gol non se ne vedono fino al 23’ con il tentativo neroverde di Paz dal limite dell’area, ben deviato in angolo da uno splendido intervento di Garofani. La Juve risponde al 36’ con Miretti che, dopo un’ottima serpentina in area di rigore, prova a sorprendere Zacchi sul primo palo, ma trova l’attenta risposta del portiere emiliano.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Due giri di orologio più tardi ci prova Soulè da fuori area, ma il suo tentativo si avvicina soltanto allo specchio della porta. In pieno recupero i bianconeri ci provano in due occasioni ancora con Miretti e Soulè, ma in entrambe le circostanze è Zacchi a sventare la minaccia. Finisce, così, a reti bianche il primo parziale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nella ripresa il copione della gara non cambia fino al minuto 62, quando Sekulov riceve un pallone splendido da Miretti e a tu per tu con Zacchi lo batte con un tocco sotto delizioso, 0-1. Dopo il vantaggio della Juve i ritmi si alzano con il Sassuolo alla ricerca della rete del pari e i bianconeri pronti a sfruttare i maggiori spazi lasciati dai padroni di casa. Al 70’ Iling-Junior avrebbe l’opportunità per raddoppiare, ma il suo mancino termina sull’esterno della rete. E al 78’ è Omic ad andare vicino allo 0-2 con un colpo di testa murato sul più bello.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Due minuti più tardi, però, arriva la beffa: su una palla ribattuta nell’area di rigore bianconera il primo ad arrivare sul pallone è Saccani che segna in girata e pareggia i conti. Il finale è acceso ed è un assedio da parte della Juve che a dieci secondi dal triplice fischio si costruisce con Omic l’opportunità per superare in extremis i neroverdi, ma il classe 2003 non riesce a inquadrare lo specchio della porta.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’ANALISI DI MISTER BONATTI
«Quella di oggi è stata un’ottima prestazione, matura, solida e compatta ed erano le condizioni che oggi dovevamo mettere in campo per uscire con risultato positivo da questa trasferta insidiosa. Siamo andati vicinissimi alla vittoria contro una squadra che in casa non ha ancora perso una partita. Resta un po’ di amarezza per non essere riusciti a portare a casa l’intera posta in palio e per avere subìto il gol del pareggio in un momento nel quale non stavamo correndo pericoli, ma siamo soddisfatti della maturità con la quale abbiamo affrontato questo incontro».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL TABELLINO
Campionato Primavera 1 – 7° giornata di ritorno
Sassuolo – Juventus 1-1
Stadio Enzo Ricci, Sassuolo (MO)
Marcatori: 17’ st Sekulov (J), 35’ st Saccani (S)
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sassuolo: Zacchi, Saccani, Uni (20’ st Florentine), Flamingo, Marginean, Piccinini, Paz, Artioli (cap.), Samele (20’ st Manara), Mattioli (30’ st Reda), Mercati (30’ st Karamoko). A disposizione: Marconi, Cehu, Manarelli, Pinelli, Cannavaro, Aucelli, Barani, Michael. Allenatore: Emiliano Bigica.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Juventus: Garofani, Mulazzi, Ntenda, Barrenechea (39’ st Chibozo), De Winter, Riccio (cap.), Sekulov, Miretti, Da Graca (11’ pt Omic), Soule (27’ st Turicchia), Iling (39’ st Leo). A disposizione: Senko, Raina, Fiumanò, Nzouango, Cotter, Sekularac, Cerri. Allenatore: Andrea Bonatti
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ammoniti: 13’ pt Piccinini (S), 17’ pt Artioli (S), 44’ pt Paz (S), 5’ st Mercati (S), 24’ st Soule (J), 33’ st Omic (J)
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prossimo impegno
Campionato Primavera 1 – 8° giornata di ritorno
Lazio – Juventus
Lunedì 17 maggio, Centro Sportivo di Formello, ore 15.00.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL MILAN PASSA ALLO STADIUM
09 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La rete di Diaz nel primo tempo e quelle di Rebic e Tomori nella ripresa decidono la sfida tra la Juve e il Milan, che fallisce anche un rigore con Kessie, neutralizzato da Szczesny. I bianconeri giocano con intensità per lunghi tratti di gara, ma peccano di precisione e gli ospiti respingono ogni tentativo, capitalizzando al massimo le occasioni create.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
OCCASIONI PER DE LIGT E CHIELLINI
La prima palla gol capita sul piede di de Ligt, che dopo un’uscita a vuoto di Donnarumma sul cross di Cuadrado, calcia al volo e trova il muro di Hernandez. La Juve è aggressiva, riconquista spesso il pallone nella metà campo avversaria e spinge soprattutto dalla destra con Cuadrado, che parte terzino, ma si trasforma in ala non appena McKennie si accentra e gli lascia spazio sulla fascia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Highlights Serie A Giornata 35 Juventus-Milan 0-3 Domenica 09 Maggio 2021 VIDEO:

I traversoni del colombiano però trovano la difesa rossonera ben piazzata e i bianconeri non riescono a sfondare. Il Milan prende campo con il passare dei minuti e intorno al ventesimo arriva per due volte al tiro dal limite con Diaz, che prima sbaglia la mira, poi calcia centralmente e Szczesny blocca.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La seconda occasione della Juve arriva alla mezz’ora, ancora grazie a un cross di Cuadrado e a un’uscita avventata di Donnarumma, ma il colpo di testa di Chiellini non centra la porta.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DIAZ, VANTAGGIO MILAN
È una partita che vive di tattica e agonismo, si usa più la spada del fioretto e sovente le azioni si interrompono per poca precisione o per valutazioni errate. Il Milan però riesce a costruire due pericoli con le discese di Theo Hernandez, neutralizzate da Alex Sandro e de Ligt e, quando manca una manciata di secondi allo scadere del primo tempo, trova il vantaggio con Diaz: Szczesny respinge un traversone di Calhanoglu da calcio piazzato, lo spagnolo controlla il pallone, si accentra e infila il destro sotto la traversa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
KESSIE DAL DISCHETTO, SZCZESNY PARA
Al rientro in campo la Juve riparte forte, Morata libera con il tacco Bentancur che incrocia il destro e Donnarumma respinge. Il Milan però ritrova subito ordine e quando Diaz, sempre lui, si infila in area, scarica il destro e Chiellini respinge con il braccio, il signor Valeri, dopo aver consultato il VAR, concede il rigore. Dal dischetto va Kessie, ma Szczesny lo ipnotizza e tiene i bianconeri in partita.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
RADDOPPIA REBIC, CHIUDE TOMORI
Al 20′ Pioli perde Ibrahimovic per infortunio e manda in campo Rebic, mentre subito dopo Pirlo opera il suo primo cambio, sostituendo Bentancur con Kulusevski e accentrando McKennie. Lo svedese, appena entrato, libera Ronaldo che cerca di piazzare il destro dal vertice dell’area e manda alto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juve ora attacca a testa bassa, i cross non si contano più, così come le respinte della difesa rossonera. Il Milan gioca con più calma, forte del vantaggio, e quando arriva in zona tiro ci prova dalla distanza e se la sventola di Kessie viene respinta, quella di Rebic si infila sotto l’incrocio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Pirlo cambia Chiesa con Dybala, ma sono i rossoneri a passare ancora con Tomori, che incorna la punizione di Calhanoglu e chiude la partita.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS-MILAN 0-3
RETI: Diaz 47′ pt, Rebic 33′ st, Tomori 37′ st
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS
Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Bentancur (23′ st Kulusevski), Rabiot, Chiesa (36′ st Dybala); Morata, Ronaldo
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Danilo, Bonucci, Demiral, Arthur, Ramsey, Bernardeschi, Dybala
Allenatore: Pirlo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
MILAN
G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer (35′ st Dalot), Kessie; Saelemaekers (35′ st Meite), Calhanoglu, Diaz (25′ st Krunic); Ibrahimovic (21′ st Rebic)
A disposizione: Tatarusanu, Kalulu, Romagnoli, Gabbia, Tonali, Hauge, Leao, Mandzukic
Allenatore: Pioli
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ARBITRO: Valeri
ASSISTENTI: Giallatini, Peretti
QUARTO UFFICIALE: Sacchi
VAR: Calvarese, Paganessi
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AMMONITI: 8′ st Chiesa 12′ st Chiellini, 15′ st Diaz, 31′ st Saelemaekers.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LE IMMAGINI DI JUVENTUS-MILAN 3-0 GIORNATA 35 SERIE A ORE 20:45 DOMENICA 09 MAGGIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

SALA STAMPA | IL COMMENTO DI PIRLO DOPO JUVE-MILAN
09 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il Milan supera 3-0 la Juve allo Stadium, rischiando poco, fallendo un rigore con Kessie e capitalizzando al massimo le occasioni create.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Queste le parole di Andrea Pirlo al termine dell’incontro:

Conferenza Stampa Post Juventus-Milan 0-3 Domenica 09 Maggio 2021 VIDEO:

Juventus-Milan 0-3 Giornata 35 Serie A L’analisi di Mister Pirlo Domenica 09 Maggio 2021 VIDEO:

«Avevo visto la squadra bene questa settimana, ci eravamo allenati con la giusta concentrazione ed eravamo convinti di poter fare una grande partita. Invece così non è stato, dopo alcuni episodi ci siamo disuniti e tante cose non hanno funzionato. Sapevo che avremmo incontrato delle difficoltà, ma ora dobbiamo uscirne tutti insieme.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ci deve essere sempre orgoglio nel vestire questa maglia e certe prestazioni non ci devono essere. Avevo un progetto diverso in testa, ho cercato di lavorare secondo certi principi, a volte ci siamo dovuti adattare, ma sono convinto di avere un’ottima squadra a disposizione. Se qualcosa non è andata per il verso giusto, me ne assumo le responsabilità».   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE   SERIE A

Piemonte tutte le notizie TUTTE LE NNOTIZIE DELLA REGIONE PIEMONTE SONO QUI! CHE ASPETTATE! LEGGETE! INFORMATEVI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 24 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 20:18 DI VENERDÌ 07 MAGGIO 2021

ALLE 07:45 DI LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Regio Torino riparte, lungo applauso alle prove della Traviata
Schwarz e Purchia ‘silenzio teatro vuoto era assordante’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
20:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Teatro Regio di Torino riparte dalla Traviata e dagli applausi del pubblico, lunghissimi e commoventi la sera del 7 maggio alla prova generale per dipendenti e addetti ai lavori. La prima è in programma domenica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ad accogliere sul palco, per un saluto, la commissaria straordinaria dell’ente lirico Rosanna Purchia, è stato il direttore artistico Sebastiano Schwarz. “Voi siete i primi a riempire questo teatro dopo 15 mesi – ha detto Schwarz – avete vinto le paure del momento. Bene, adesso spero convinciate anche i vostri familiari e amici a fare lo stesso”.
“Sembra un sogno vedervi qui – ha aggiunto Purchia – il silenzio di questo teatro vuoto era diventato assordante. Noi non abbiamo mai smesso di lavorare, ma senza incontrarvi è stata dura. Siete solo 500 anziché 1.400, ma a settembre speriamo di poter riaprire a tutti”. L’ultima opera di cui aveva goduto il pubblico torinese, nel febbraio scorso, era stata il Nabucco, ancora un’opera di Verdi.
L’allestimento della Traviata è quello del 2018 del San Carlo di Napoli, regia di Lorenzo Amato. Sul podio il maestro Rani Calderon. Gli orchestrali sono distanziati nella fossa, per l’occasione allargata fino sotto le file, le prime 5 vuote per garantire il distanziamento.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Superlega: Uefa reintegra 9 club, deferiti Juve, Barca e Real
Ceferin: “La maggioranza ha ammesso il proprio errore”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
07 maggio 2021
20:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ho detto al Congresso Uefa che ci vuole un’organizzazione forte per ammettere di aver commesso un errore soprattutto in questi giorni di prova sui social media.
Questi club hanno fatto proprio questo”.
Il presidente Uefa, Aleksander Ceferin, come si legge sul sito ufficiale della Confederazione, rende note le misure di reintegro per nove club (Milan, Inter, Arsenal, Chelsea, Atletico Madrid, Liverpool, Manchester City, Manchester United e Tottenham) fondatori della Superlega. “Juve, Barcellona e Real Madrid, che si sono rifiutati di rinunciare alla Superlega, invece, sono stati deferiti agli organi disciplinari competenti”.   CALCIO   JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Armi Prima guerra mondiale in casolare, arrestati fratelli
Carabinieri inviano fucile e rivoltella al Ris di Parma
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
IVREA (TORINO)
08 maggio 2021
08:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due agricoltori di Busano, fratelli di 40 e 44 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Venaria per detenzione di armi.
I militari hanno perquisito un casolare di campagna, di proprietà dei due agricoltori, trovando all’interno di un deposito dell’azienda agricola una rivoltella marca Mida calibro 10 e un moschetto modello Carcano calibro 6.5.
Sebbene risalenti alla Prima guerra mondiale, le armi sono risultate funzionanti e non censite nelle banche dati.
I due fratelli sono stati ristretti agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo. Le armi verranno inviate al Ris di Parma per ulteriori verifiche sul loro utilizzo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Restituiti quadri Via Crucis del Settecento rubati nel 2017
Recuperati da carabinieri, sono tornati al santuario Frassineto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
08 maggio 2021
10:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri della stazione di Varallo (Vercelli) hanno restituito 11 quadri lignei, risalenti al 1700, che erano stati rubati nell’agosto 2017 dal santuario di Frassineto, località del Comune di Civiasco, in Valsesia. Si tratta di opere che ritraggono le stazioni della Via Crucis, il cui furto era stato denunciato dal parroco al comando carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Roma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Grazie alla schedatura già esistente delle opere d’arte, i militari specializzati nei furti di antiquariato avevano avviato le indagini, riuscendo a ritrovare i quadri lignei nell’ottobre scorso in un banchetto della manifestazione “Mercante in fiera” di Parma: si tratta di un evento a cui partecipano antiquari di tutto il mondo, e uno di loro esponeva le opere rubate nella chiesetta di Frassineto. Dopo un confronto con le schede tecniche degli originali, i carabinieri della Tutela Patrimonio Culturale hanno sequestrato il materiale al venditore, denunciandolo per ricettazione di opere d’arte. Il 7 maggio le 11 stazioni della Via Crucis sono state restituite nelle mani di don Roberto Collarini, che ha ringraziato i carabinieri a nome di tutta la comunità di Civiasco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: Juve Barça Real ‘inaccettabili pressioni’
Nota unitaria dei tre club dopo il deferimento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
15:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I club fondatori della Superlega “hanno ricevuto, e continuano a ricevere, inaccettabili pressioni, minacce e offese al fine di ritirare il progetto proposto e desistere dal loro diritto/dovere di fornire soluzioni all’ecosistema del calcio mediante proposte concrete e un dialogo costruttivo”. Così, in una nota, Juventus, Barcellona e Real Madrid, deferiti agli organi disciplinari competenti dall’Uefa.
“Ciò è intollerabile e la giustizia si è già pronunciata in favore della proposta di Super League – aggiungono – ordinando a FIFA e UEFA di astenersi dall’intraprendere ogni azione che possa pregiudicare l’iniziativa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve Barça e Real: “Uefa e Fifa rifiutano di comunicare”
Superlega si farà se sarà riconosciuta o considerata compatibile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
11:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“I club fondatori hanno espressamente convenuto che la Super League avrà luogo quando riconosciuta da Uefa, da Fifa o da entrambe, oppure quando, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili, considerata quale competizione compatibile a tutti gli effetti con il permanere dei club fondatori nelle rispettive competizioni domestiche. Tuttavia, a dispetto di tali circostanze, Uefa e Fifa si sono sinora rifiutate di stabilire un adeguato canale di comunicazione”.
Così in una nota Juventus, Barcellona e Real Madrid, club deferiti agli organi disciplinari competenti dall’Uefa per il progetto Super League.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: Juve Barça Real,opportunità unica rilancio calcio
“Per offrire ai tifosi il miglior spettacolo possibile”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
11:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“I dodici club fondatori hanno condiviso come la Super League rappresenti un’opportunità unica per offrire ai tifosi in tutto il mondo il miglior spettacolo possibile e per rafforzare l’interesse globale nel calcio, che non è un fatto immutabile e che è soggetto a nuovi trend generazionali”. E’ un passaggio del comunicato diffuso questa mattina da Juventus, Barcellona e Real Madrid, club deferiti per il progetto dagli organi disciplinari competenti dell’Uefa, che invece ha disposto il reintegro degli altri nove club (Milan, Inter, Arsenal, Chelsea, Atletico Madrid, Liverpool, Manchester City, Manchester United e Tottenham) fondatori della Superlega.

Nella nota, i tre club deferiti fanno notare che “il progetto Super League è stato concepito congiuntamente dai dodici club fondatori”. Ed elencano le ragioni che, lo scorso 18 aprile, hanno portato le società ad annunciare la loro volontà di creare la Super League e “di instaurare un canale di comunicazione con UEFA e FIFA, in un costruttivo spirito di collaborazione tra le parti, così come reso noto a ciascuna di esse nella stessa data”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: Juve Barca Real ‘stesse preoccupazioni 12 club’
La risposta delle tre società dopo il deferimento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
11:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I dodici club fondatori della Superlega “hanno condiviso la stessa preoccupazione – così come altri stakeholders nel calcio europeo – particolarmente nel contesto socio-economico corrente, che riforme strutturali siano indispensabili per assicurare che il nostro sport permanga di interesse e sopravviva nel lungo periodo”. E’ un passaggio del comunicato diffuso da Juventus, Barcellona e Real Madrid, deferiti per il progetto dall’Uefa, che ha invece disposto il reintegro degli altri nove club fondatori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: Juve Barça Real, irresponsabile abbandonarla
Ma pronti riconsiderare approccio proposto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
11:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo pronti a riconsiderare l’approccio proposto, per quanto necessario. Tuttavia, saremmo altamente irresponsabili qualora, consapevoli dei bisogni e della crisi sistemica del settore calcistico che ci hanno indotti ad annunciare la Super League, abbandonassimo la missione di fornire risposte efficaci e sostenibili alle questioni esistenziali che minacciano il settore calcistico”.

Così, in una nota, Juventus, Barcellona e Real Madrid, deferiti per il progetto dall’Uefa che ha invece disposto il reintegro degli altri nove club fondatori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro: burattini e marionette in vetrina a Tortona
Per Festa Santa Croce in mostra creazioni della famiglia Sarina
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
08 maggio 2021
11:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Tortona (Alessandria) per la Festa di Santa Croce si celebra, con una mostra estesa a tutti i negozi della città, la famiglia Sarina. Dinastia di artisti popolari, attivi fin dalla metà dell’Ottocento con burattini, marionette e pupazzi, ha raccontato storie della tradizione, miti e leggende.
Ultimo erede fu Peppino Sarina, considerato uno dei maggiori interpreti del teatro di figura della tradizione italiana. A lui è dedicato l’Atelier di Palazzo Guidobono.
Al teatro di figura è dedicata l’esposizione che apre oggi.
“Una mostra insolita e singolare – spiega il Comune di Tortona – sia per il luogo in cui si svolge, le vetrine dei negozi del centro, sia per le opere esposte, che sono la particolarità dell’iniziativa: tutte provenienti dalla ricca raccolta artistica dedicata al teatro di figura, unica nel suo genere, di proprietà dell’associazione Sarina. Sono burattini e marionette, pupi e libri, materiali di scena, fondali, manifesti, fotografie; oggetti di alto valore, frutto del lavoro e dell’inventiva di celebri artisti burattinai”. Saranno esposti fino al 23 maggio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cuccioli cane dalla Serbia stipati in furgone, una denuncia
Polizia salva 36 animali a valico Gorizia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
12:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cuccioli di cane di varie razze pregiate, tra cui segugi, bracchi e setter inglesi viaggiavano su un furgone dalla Serbia all’Italia, in otto dentro un’unica gabbia, in condizioni incompatibili con il benessere animale. Li hanno salvati presso l’ex valico di Sant’Andrea (Gorizia) i poliziotti del Reparto di Prevenzione Crimine di Torino, aggregati di rinforzo per i controlli, in collaborazione con la polizia di frontiera, la stradale di Gorizia e veterinari della locale azienda sanitaria.
Il conducente del mezzo, un italiano già coinvolto in un analogo episodio, è stato denunciato per maltrattamento di animali, mentre i cani, 36 in tutto, sono stati affidati alle cure dei veterinari.
La polizia ha accertato la regolare presenza di passaporto e microchip solo per alcuni animali; altri risultavano privi di qualsiasi dato identificativo, nonché di parte della documentazione sanitaria prevista. Il veicolo utilizzato, inoltre, era inidoneo per il trasporto di un numero così elevato di animali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uccide moglie: la figlia, spero marcisca in prigione
Il femminicidio ieri a Torino. Interrotto interrogatorio uomo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
12:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ciao Angela, mi chiamavi Fratellone, avevi un’energia pazzesca, sempre in giro a lavorare per i tuoi figli e il tuo nipotino che amavi. Quasi ogni giorno ci vedevamo sotto casa a ridere e scherzare così da tirarci su a vicenda.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ti voglio bene”. E’ uno dei numerosi messaggi comparsi sulla bacheca Facebook di Angela Dargenio, la 48enne uccisa ieri a Torino dall’ex marito, Massimo Bianco, guardia giurata di 50 anni.
Ieri sera in Questura gli inquirenti hanno sentito anche la figlia 26enne della coppia, Eleonora Bianco, che abita col compagno e un figlio piccolo di fronte all’alloggio della madre.
“Marcisca in prigione per il male che ha fatto, che muoia da solo”, ha detto la giovane ai cronisti che l’aspettavano fuori dagli uffici di corso Vinzaglio. “Se me lo avessero detto che sarebbe finita così non ci avrei mai creduto. Mi sembra di vivere un’altra vita”, ha aggiunto dopo essere stata soccorsa da una ambulanza per un malore.
L’interrogatorio di Massimo Bianco è stato invece interrotto su richiesta – accolta – del suo avvocato: l’uomo, frastornato e in lacrime, ha fatto accenno a un altro uomo e avrebbe parlato anche di discussioni avute con l’ex moglie relative ai soldi per i figli. Tutto in maniera confusa. Così la richiesta dell’avvocato di interrompere l’interrogatorio.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Giro: al via con mini-crono, occhi puntati su Ganna
Festa e controlli a Torino per la partenza della corsa rosa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
15:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tutti gli occhi saranno puntati su Filippo Ganna, nella prima tappa del Giro d’Italia, oggi nel cuore di Torino. E’ lui il grande favorito della breve cronometro individuale: 8,6 chilometri, partendo da piazza Castello per finire in piazza Gran Madre di Dio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La corsa rosa conserva intatto il proprio fascino ultracentenario e celebra il ritorno del pubblico dopo i lunghi mesi di restrizioni. Per questo tutto è stato studiato per cercare di limitare al massimo i rischi e le possibili conseguenze: in piazza, per l’ouverture della corsa, si potrà accedere solo con l’esito negativo di un tampone. E’ annunciato un rigido controllo per evitare rischi assembramenti in una giornata in cui è previsto pieno sole.
“I grandi eventi – sottolinea Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte – portano con sé potenziali rischi di assembramenti. Questo è il motivo per cui tutto si svolge con una attenzione e una cura per la sicurezza enormi:. I tifosi del ciclismo però sono persone che amano la natura e amano la vita, sanno che è necessario essere prudenti”. La sindaca Chiara Appendino ribadisce l’appello al buon senso e alla prudenza: “Il Giro d’Italia è un grande evento sul nostro territorio, ma non dimentichiamoci che siamo ancora in pandemia, quindi dobbiamo essere responsabili. Invito tutti a evitare il più possibile gli assembramenti” L’edizione 104 del Giro celebra anche i 90 anni della maglia rosa, e per festeggiarla il Museo Egizio ne ha esposta una di Fausto Coppi, appartenente alla Collezione Chiapuzzo del Museo AcdB di Alessandria. L’Ascom Confcommercio ha preparato un dolce speciale, la maxi torta Maglia Rosa, e un’installazione floreale su ruote di bici.
Il primo corridore scatterà poco dopo le 14. Ganna andrà alla caccia del quinto successo in una tappa del Giro, dopo il poker dell’anno scorso, tutte vittorie nelle crono, a cominciare dalla Monreale-Palermo che aveva aperto l’edizione la corsa. A contendere la prima maglia rosa al corridore di Verbania, quattro volte campione del mondo nella prova a inseguimento su pista e iridato l’anno scorso nella cronometro su strada, ci dovrebbero essere soprattutto Remco Evenpoel, il belga al rientro da un periodo difficile dopo l’incidente all’ultimo Giro della Lombardia, e il francese Rémi Cavagna, campione nazionale a cronometro nel 2020.
Per la vittoria finale alla partenza della corsa a dividersi i favori sono il colombiano Egan Bernal, compagno di squadra di Ganna, scalatore puro, vincitore del Tour de France nel 2019, quando aveva 22 anni e mezzo, e il britannico Simon Yates, a lungo maglia rosa nel 2018 prima di crollare sulle montagne piemontesi, nell’ultima settimana di corsa. Non sarà al via il britannico Tao Geoghegan Hart: il vincitore dell’ultimo Giro quest’anno ha deciso di puntare tutto sul Tour de France. C’è poi l’attesa per il 36enne Vincenzo Nibali, che di Giri ne ha vinti due, nel 2013 e nel 2016, proprio a Torino: ha stretto i denti e si è ripreso a tempo di record da un infortunio, la frattura al radio, per stupire ancora.
Dopo la crono di apertura, il Giro resterà ancora un giorno a Torino, per la seconda tappa, da Stupinigi a Novara, prima ghiotta occasione per tutte le ruote veloci.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Torino: differenziato per Izzo, in dubbio per Verona
Per il difensore affaticamento muscolare alla coscia sinistra
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
13:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al Filadelfia si è fermato Armando Izzo. Il difensore del Torino ha svolto lavoro differenziato a causa affaticamento ai flessori della coscia sinistra.
In vista della trasferta di Verona contro l’Hellas, il tecnico Nicola sta pensando di sostituire il centrale con Alessandro Buongiorno, pronto a prendere il posto al fianco di Nkoulou e Bremer.
Tra gli assenti anche Milinkovic-Savic e Murru, ancora alle prese con le rispettive tabelle di recupero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Conte, chiederò confronto ad anime mio governo bis
Ex premier riapre aM5s-Pd, da questo dipendono scelte territori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
14:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Chiederò un confronto con tutte le anime che hanno dato il loro contributo nell’esperienza del Governo Conte 2, e dall’esito di tale confronto dipenderanno anche le scelte sui territori”. Così l’ex premier Giuseppe Conte, che questa mattina ha partecipato a un incontro virtuale con rappresentanti del Movimento 5 Stelle di Torino, sembra riaprire a una possibile alleanza con il Pd in vista delle amministrative di ottobre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Qualora emergessero chiusure di parte, in particolare da parte del Partito Democratico, che negassero questa prospettiva – aggiunge – il Movimento 5 Stelle metterà in campo le migliori risorse possibili”.
Tre le possibilità, in caso di corsa solitaria del Movimento, secondo Conte: “una personalità di spicco nazionale o, ancora, una figura di eccellenza individuata nella società civile, tra le tante realtà che in questi anni hanno dato il loro contributo”. In ogni caso in “un’assoluta continuità con l’Amministrazione attuale”, considerata una “solida base” da cui ripartire “per consolidare e rilanciare quanto fatto sin qui, nel solco di un’azione politico amministrativa che, a quanto riportano recenti sondaggi, trova consenso tra i cittadini”.
“L’impegno politico e amministrativo locale è stato in piena sinergia con il Governo Conte 2, che attraverso provvedimenti concreti ha iniettato risorse su Torino che hanno già avviato un profondo processo di trasformazione, che vedrà il suo pieno compimento nei prossimi anni”, conclude l’ex premier, che cita “i fondi per la Metro 2, il centro nazionale per l’Intelligenza Artificiale, il riconoscimento come area di crisi complessa, i 20 milioni per il polo dell’automotive e la legge sul debito”.   POLITICA   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Pioli “contro Juve per Milan sarà gara della svolta”
“Possiamo battere tabù Stadium, stimoli sono al massimo”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
08 maggio 2021
15:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Domani può essere la partita della svolta. Possiamo battere il tabù dello Stadium.
E’ importante l’aspetto mentale, speravamo di essere qui e gli stimoli sono al massimo. Abbiamo l’energia per portare a termine questo campionato”: lo dice il tecnico del Milan Stefano Pioli alla vigilia della sfida contro la Juventus a Torino, scontro diretto per la Champions League in uno stadio in cui la squadra rossonera non ha ancora vinto. “Ci deve essere utile tutto il percorso che abbiamo fatto. Abbiamo la possibilità – spiega Pioli – di dimostrare di essere diventati una squadra matura, attenta nel leggere situazioni e momenti. E’ un aspetto molto importante”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pioli “Donnarumma? Tutti pensiamo a interesse Milan”
“Giocatori professionali, ci ho parlato ma della sfida con Juve”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
08 maggio 2021
15:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Donnarumma? Tutti pensiamo solo all’interesse del Milan e non a quello personale. Nessun dubbio sulla professionalità dei giocatori.
Non alleno un gruppo di lavativi, sudano per questa maglia fino alla fine”: così il tecnico del Milan Stefano Pioli, alla vigilia della sfida contro la Juventus, racconta come è stata vissuta la settimana da Donnarumma al centro delle polemiche per il confronto con gli ultras a Milanello, per il rinnovo di contratto ancora congelato e per l’interesse proprio da parte della Juve. “Se gli ho parlato? L’ho fatto come con tutti i compagni e abbiamo parlato della partita. Siamo concentrati sulla sfida”, assicura l’allenatore.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: Pirlo “Champions sul campo,non guardiamo fuori”
Tecnico Juve, è questo il nostro unico obiettivo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
15:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il nostro obiettivo è guadagnare sul campo la Champions: abbiamo solo questo in testa, non guardiamo ciò che succede fuori dal rettangolo di gioco”: così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, sul rischio di possibili ripercussioni da parte dell’Uefa per il caso Superlega.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Truffe agli anziani, al PalaVaccini i consigli dell’Arma
Carabinieri distribuiscono opuscolo a vaccinati Moncalieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
15:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un opuscolo, realizzato dai carabinieri, con i consigli per evitare le truffe, reati in aumento durante la pandemia. Il PalaVaccini di Moncalieri (Torino) diventa luogo della campagna di sensibilizzazione del Comando provinciale dei carabinieri di Torino, nel tentativo di diffondere consigli e suggerimenti agli anziani perché non siano vittime di tali reati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’opuscolo è stato stampato in 10mila copie, grazie all’impegno del Comune di Moncalieri. Consiglia, tra l’altro, di “non farsi distrarre per strada o aprire a sconosciuti, non tenere in casa oggetti preziosi o denaro, non farsi raggirare da un semplice tesserino di riconoscimento”. E invita a contattare, nell’immediatezza di qualsiasi tentativo di adescamento, il 112 o di recarsi personalmente presso il Comando Stazione Carabinieri.
“Il PalaVaccini di Moncalieri diventa con questa iniziativa il luogo in cui non solo si fa salute, attraverso l’Asl e comunità, attraverso i tanti volontari, ma anche un luogo in cui si promuovere la sicurezza di tutti – commenta Silvia Di Crescenzo, assessore alle Politiche per la Persona del Comune di Moncalieri – Ringrazio i carabinieri di Moncalieri per l’iniziativa, che si inserisce appieno tra le misure di protezione delle persone e l’Asl To5 per la disponibilità mostrata nella consegna dell’opuscolo durante la campagna vaccinale. I carabinieri della nostra città ci ricordano che le persone anziane sono le vittime preferite dai truffatori e aumentare la loro consapevolezza e quella di tutti con campagne come questa è molto utile. Si tratta di una iniziativa che ancora una volta è resa possibile dal lavoro di squadra tra istituzioni e la comunità tutta”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Embraco: presidio a partenza Giro, “in gioco 700 famiglie”
Lavoratori e sindacalisti sul percorso della prima tappa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
15:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La vicenda dell’ex Embraco è stata portata all’attenzione anche alla partenza del Giro d’Italia.
Lavoratori e sindacalisti hanno fatto notare la loro presenza con uno striscione sulle transenne lungo la corsa, dove hanno esposto i messaggi rivolti al governo Draghi, al ministro Giorgetti e al sottosegretario Todde.
“Basta balletti, Italcomp significa lavoro per 700 famiglie”.
Il progetto Italcomp, prevede una partecipazione pubblica di Invitalia, Regione Piemonte, Regione Veneto e di privati, e potrebbe salvare i posti di lavoro dell’ex Embraco e di Acc, fondendo le due società.
L’iniziativa di protesta nel capoluogo piemotese è stata organizzata da Fim, Fiom, Uilm e Uglm, per ribadire la richiesta di incontro urgente al Mise, di avviare il progetto Italcomp e di affrontare il tema degli ammortizzatori sociali. “Senza interventi da parte del Governo, la cassa integrazione scadrà il 22 luglio e dal giorno successivo tutti i 400 lavoratori saranno licenziati”, ricordano i sindacati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo “Ronaldo e Ibrahimovic sono ancora i migliori”
Tecnico Juve: “Entrambi un valore aggiunto per le squadre”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
15:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Cristiano e Ibra risultano ancora essere i migliori: Ronaldo è capocannoniere e lo svedese segna tanto e sta dando grande contributo, non sono assolutamente un problema per le squadre in cui giocano ma anzi sono valori aggiunti ancora a quest’età”: così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, sulle due stelle che domani sera si sfideranno sul prato dell’Allianz Stadium.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Canoa: Europei; Italia sul podio, De Gennaro argento nel K1
Azzurro battuto solo al fotofinish dal ceco Prindis
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
08 maggio 2021
16:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Italia sul podio ai campionati Europei di canoa slalom in corso a Ivrea. Giovanni De Gennaro ha conquistato infatti la medaglia d’argento nel K1: l’azzurro, a un passo dal conquistare l’oro, è stato battuto al fotofinish dal ceco Vit Prindis, già campione continentale nel 2019 a Pau, in Francia.
Dopo l’argento a squadre nel C1 con Flavio Micozzi, Roberto Colazingari e Raffaello Ivaldi, conquistato ieri questa, è la seconda medaglia azzurra dopo le prime due giornate di finali. Domani sono in programma le gare del C1 dove l’Italia deve ancora qualificare per Tokyo la barca maschile. Al termine della cerimonia di premiazione si disputeranno le gare per l’assegnazione del titolo dell’Extreme Slalom, la nuova disciplina olimpica che debutterà a Parigi 2024.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 719 positivi, tasso scende al 2,7%
Sette i decessi, 971 i guariti. In isolamento 11.711 piemontesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
16:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte sono 719 i casi di positività al Covid riportati dal bollettino odierno dell’Unità di crisi della Regione, con un tasso del 2,7% rispetto ai 26.236 tamponi diagnostici processati di cui 17.760 antigenici: la quota di asintomatici è del 44,1%. I ricoverati in terapia intensiva sono 166 (+ 4 rispetto a ieri), negli altri reparti 1.726, in calo di 38.

I morti sono 7, i guariti +971, le persone in isolamento domiciliare 11.711, gli attualmente positivi 13.603.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nicola “Belotti perfezionista, i numeri parlano per lui”
Tecnico Torino: “Col Verona abbiamo le nostre armi””
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
16:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non ho bisogno di caricare Belotti, è un perfezionista già di suo: i numeri parlano per lui e dicono che, come gol e assist, è un giocatore completo”. Così il tecnico del Torino, Davide Nicola, sul capitano granata, che ha segnato solo una rete negli ultimi tre mesi.
“Mi auguro che domani esca una bella partita – dice alla vigilia della trasferta di Verona contro l’Hellas – Noi abbiamo le nostre armi per contrapporci, possiamo esprimere il nostro gioco”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giro: Ganna vince la crono a Torino, è la prima maglia rosa
Il piemontese è stato il più veloce sul tracciato di 8,6 km
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
08 maggio 2021
17:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Filippo Ganna ha vinto in 8’47” (alla media di 58,700 km/h) la 1/a tappa del 104/o Giro d’Italia di ciclismo, una cronometro individuale disputata nel centro di Torino, su un percorso lungo 8,6 chilometri. Grazie a questa vittoria, il corridore piemontese ha indossato la prima maglia rosa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trovato cadavere carbonizzato in un campo del Torinese
Accanto bici e cellulare, indagano i carabinieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
19:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ di un uomo il cadavere carbonizzato trovato nei campi di Stupinigi, alle porte di Torino. E’ quanto stabilito dai primi accertamenti dei carabinieri, intervenuti sul posto dopo la segnalazione di un passante.
Su cosa sia accaduto, al momento, è mistero. I militari del Nucleo investigativo del Comando provinciale hanno trovato accanto al corpo una bicicletta e un cellulare, ma nessun documento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: solidarietà alla Torteria ribelle,aperitivo in piazza
In centinaia davanti locale Chivasso chiuso per violazione norme
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CHIVASSO (TORINO)
08 maggio 2021
19:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Colorata e rigorosamente senza mascherine la manifestazione di oggi pomeriggio a Chivasso a sostegno di Rosanna Spatari, titolare della Torteria di via Orti sequestrata dai carabinieri dopo l’intervento della procura di Ivrea. Il locale, sui social, è diventato nel corso delle settimane un simbolo dei negazionisti della pandemia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E proprio sui social è stata organizzata la manifestazione di oggi che si è svolta in piazza d’Armi, di fronte al locale, radunando quasi 400 persone.
“Sono felice per la partecipazione – ha detto Rosanna Spatari – non mi aspettavo così tanta gente. È un moto di libertà di tutti. Vogliamo una nazione libera e io chiedo solo di poter lavorare”.
Alcuni manifestanti hanno poi organizzato aperitivi sulla piazza, con tanto di musica dal vivo e striscioni colorati.
Sulla vetrina all’ingresso della Torteria, sotto il cartello di “locale posto sotto sequestro”, sono stati incollati decine di post-it a favore della titolare, con messaggi di solidarietà e inviti a non mollare. “Stiamo festeggiando lo scudetto”, recita uno striscione, chiaro riferimento ai caroselli di domenica scorsa a Milano per il tricolore dell’Inter.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giro, Appendino: “Ripartire con buonsenso è possibile”
Sindaca di Torino: “Una bella festa che si è svolta con rigore”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 maggio 2021
22:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ripartire con buonsenso è possibile”. Lo scrive, sulla sua pagina Facebook, la sindaca di Torino Chiara Appendino commentando l’avvio del Giro d’Italia dal capoluogo piemontese.
“Una bella festa – sottolinea la prima cittadina – svoltasi con rigore e con tutti i dovuti controlli di sicurezza.Per questo motivo ci tengo a ringraziare gli organizzatori, i lavoratori, le Istituzioni, i volontari e tutti gli operatori del settore. Ma vorrei anche ringraziare tutti i torinesi – aggiunge – per lo spirito di collaborazione mostrato e, soprattutto, per il grande senso di responsabilità messo in campo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav:flash mob a Torino ‘basta ritardi, nominare commissario’
Si Tav in piazza. Giachino, opera serve a rilancio città
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 maggio 2021
12:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La Tav è l’opera più importante per il rilancio e il futuro di Torino”. Lo ribadisce Mino Giachino, candidato sindaco di Si Tav Si Lavoro, l’associazione che questa mattina ha organizzato un flash mob davanti alla prefettura del capoluogo piemontese per “far sentire a Governo e Parlamento la grande delusione per il tempo perso, un ritardo che pagherà caro l’economia torinese”.

“I partiti fanno finta di nulla, ma il blocco silenzioso da parte di Toninelli e del governo giallorosso ritardano i lavori dell’opera più importante per Torino di 2 anni e questo farà perdere all’economia torinese tra i 5 e i 6 miliardi”, sostiene Giachino, che da tempo sollecita “la nomina di un commissario straordinario come per il ponte di Genova”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo festa Inter va da una squillo che lo accoltella a Milano
Grave, il 25enne è stato operato all’ospedale Niguarda
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
09 maggio 2021
12:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Venuto a Milano per la festa dell’Inter e avendo perso il treno per il ritorno a Torino, ha deciso di continuare i festeggiamenti con una prostituta. Che però lo ha accoltellato in un appartamento nella zona di Porta Venezia ai Milano, al culmine di una lite sulla prestazione sessuale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il venticinquenne, originario del Senegal, ha riportato una parziale eviscerazione e una microperforazione intestinale che ha reso necessario un intervento d’urgenza all’ospedale Niguarda. Al momento sarebbe fuori pericolo ma la prognosi resta riservata.
All’1.20 della scorsa notte l’uomo è stato soccorso in strada da un passante che lo ha visto mentre si reggeva l’addome ferito. Ai poliziotti intervenuti ha spiegato di essere arrivato a Milano in mattinata per partecipare ai festeggiamenti per lo scudetto dell’Inter davanti allo stadio Meazza e di aver perso il treno per il ritorno. A quel punto ha deciso di contattare una prostituta su un sito di incontri e si è accordato per un rapporto in un’abitazione in via Maiocchi. Arrivato in casa ha consegnato i 50 euro della prestazione alla donna che però gli ha detto che avrebbe dovuto aspettare. Dopo alcuni minuti il senegalese si è infastidito per l’attesa e ha preteso la restituzione della somma, scatenando (a suo dire) la rabbia della donna che ha preso un coltello in cucina e l’ha ferito al fianco. Il 25enne è scappato in strada ed è stato soccorso poco dopo.
Della donna, presumibilmente sudamericana, non c’è traccia. I poliziotti sono tornati all’appartamento ma era scappata.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cadavere carbonizzato nel Torinese, s’indaga su ogni ipotesi
Nessun segno evidente di violenza, ci vorrà l’autopsia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 maggio 2021
13:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È ancora giallo sul ritrovamento in un campo agricolo di Stupinigi, alle porte di Torino, del cadavere carbonizzato di un uomo, un 40enne di origini romene, I.T. le sue iniziali, residente a Beinasco (Torino) .
A dare l’allarme, ieri pomeriggio, è stato un passante. Sul posto i carabinieri del nucleo investigativo, insieme agli esperti della scientifica e al medico legale.
Le indagini, coordinate dal pm Alessandro Aghemo, non escludono al momento nessuna ipotesi, neppure quella del suicidio, anche se nelle vicinanze del corpo non sono stati trovati contenitori di liquido infiammali ma soltanto un cellulare e una biciclietta. Dai primi accertamenti medico legali non sono stati riscontrati segni di violenza sul cadavere, che presentava ustioni sull’80%. Si dovrà dunque attendere l’autopsia, che sarà disposta nelle prossime ore, per far luce sull’accaduto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Appendino incinta, ‘la famiglia cresce’
Sindaca rivela sui social di aspettare un maschietto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 maggio 2021
14:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La sindaca di Torino, Chiara Appendino, è incinta. Ad annunciarlo sui social, nel giorno della Festa della Mamma, è la stessa prima cittadina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi è una festa della mamma un po’ speciale. La famiglia cresce e tra qualche mese Torino avrà un piccolo cittadino in più, è un maschietto”, scrive Appendino commentando una foto che la ritrae col marito Marco, la primogenita Sara e un orsacchiotto azzurro. “Auguri a noi, e auguri a tutte le mamme!, conclude la sindaca.
Appendino non ha mai fatto mistero di desiderare un altro figlio e di voler tornare a dedicare del tempo alla famiglia, una volta terminata l’esperienza da sindaca. L’annuncio dell’arrivo di un bambino smentisce l’indiscrezione, emersa nelle ultime ore, di un ripensamento della prima cittadina sul secondo mandato, dopo che nei mesi scorsi aveva annunciato l’intenzione di non ricandidarsi. Non sarà dunque suo il nome “in continuità con l’amministrazione attuale” a cui Giuseppe Conte ha fatto accenno, ieri nell’incontro online con il Movimento 5 Stelle di Torino, tra le possibili soluzioni per le elezioni amministrative d’autunno nel caso in cui non vada in porto, come sembra, l’alleanza con il Pd.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giro: al via la seconda tappa, da Stupinigi a Novara
179 km pianura, favoriti velocisti. Ganna maglia rosa da battere
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 maggio 2021
14:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha preso il via dalla Palazzina di Caccia di Stupinigi, residenza sabauda patrimonio Unesco alle porte di Torino, la seconda tappa del 104esimo Giro d’Italia.
Dopo la maglia rosa di Filippo Ganna nella cronometro di ieri a Torino, i 184 ciclisti in gara si dirigeranno a Novara, lungo un percorso pianeggiante di 179 chilometri.
Qualche sali e scendi solo nella parte centrale con il primo Gpm del Giro in località Montechiaro d’Asti, quarta categoria al chilometro 95.
Frazione dunque favorevole ai velocisti, con probabile arrivo in volata. “Abbiamo dormito bene, vediamo come viene fuori questa tappa”, dice ai microfoni di Rai Sport Ganna, che ieri ha centrato il quarto successo consecutivo in altrettante crono della corsa rosa battendo un altro italiano, Edoardo Affini. A completare il podio il norvegese norvegese Foss. Una grande festa, di fronte a un pubblico elogiato per avere rispettato le misure anti Covid, tra mascherine, disinfettante e distanziamento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 592 positivi, 13 decessi e 695 guariti
Prosegue calo ricoveri, in isolamento 11.648
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 maggio 2021
19:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 592 in Piemonte i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 19 dopo test antigenico), pari al 5% di 11.767 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 252 (42,6%).
L’Unità di crisi regionale segnala anche 13 decessi, di cui tre verificatisi oggi, e 695 guariti. In calo i ricoveri: 159 quelli in terapia intensiva (-7), 1.680 negli altri reparti (-46). Le persone in isolamento domiciliare sono 11.648; gli attualmente positivi 13.487.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 356.013 positivi, 11.404 decessi e 331.122 guariti.
Prosegue senza sosta la campagna vaccinale. Sono 28.627 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 13.720 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 2.725 gli over80, 3.715 i settantenni, 7.910 i sessantenni e 10.949 le persone estremamente vulnerabili. Oltre 2.450 i vaccini somministrati dai medici di famiglia. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.818.744 dosi (di cui 578.609 come seconde), corrispondenti all’87,8% di 2.071.940 finora disponibili per il Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riapre il Teatro Regio, protestano lavoratori spettacolo
Nastro bianco e rosso a entrate per chiedere continuità reddito
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 maggio 2021
17:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Protesta dei lavoratori dello spettacolo, a Torino, in occasione della riapertura del Teatro Regio, dove nel pomeriggio va in scena La Traviata. I manifestanti hanno chiuso con del nastro rosso e bianco le entrate del teatro, nella centralissima piazza Castello, per chiedere “continuità di reddito e formazione retribuita e permanente”.
“Noi lavoratori della cultura, dell’arte e dello spettacolo siamo in presidio per chiedere solidarietà e partecipazione alla società civile – spiegano i manifestanti -. Siamo davanti al Regio perché non c’è nessuna ripartenza che si possa dirsi dignitosa se non è inclusiva per tutti. Infatti ci sono ancora precari che continuano ad essere invisibili nonostante i proclami di questa nuova falsa ripartenza”. I lavoratori dello spettacolo chiedono che i “teatri riaprano, ma non alle indegne condizioni di sempre”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiocco rosa per Cristina Chiabotto, è nata Luce
L’annuncio su Instagram, “sei il regalo più bello della vita”

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 maggio 2021
17:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiocco rosa per Cristina Chiabotto e Marco Roscio. L’ex Miss Italia, sposata con l’imprenditore dal 2018, annuncia oggi su Instagram la nascita, venerdì, della primogenita Luce.
“Benvenuta amore. Sei la nostra Luce!”, scrive la Chiabotto, che sul suo profilo pubblica la foto della manina della neonata con la data di nascita, il 7 maggio. “Io e papà ti amiamo già tantissimo. Sei il regalo più bello della vita e non potevi che arrivare per la mia prima festa della mamma”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giro, 2/a tappa: il belga Merlier vince lo sprint a Novara
Ganna ha conservato la maglia rosa indossata ieri a Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
09 maggio 2021
17:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il belga Tim Merlier ha vinto allo sprint la 2/a tappa del 104/o Giro d’Italia di ciclismo, da Stupinigi (Nichelino) a Novara, lunga di 179 chilometri. Filippo Ganna ha conservato la maglia rosa.
Merlier, sul traguardo di Novara, ha preceduto Giacomo Nizzolo, secondo; Elia Viviani, terzo; l’olandese Dylan Groenewegen, quarto; lo slovacco tre volte campione del mondo in linea su strada, Peter Sagan, quinto. Dal 2018 un corridore belga non si aggiudicava una tappa al Giro d’Italia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: tra Verona e Torino botta e risposta nel finale
Vojvoda fa sperare nella salvezza granata, ma risponde Dimarco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERONA
09 maggio 2021
18:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Botta e risposta in zona Cesarini e pareggio 1-1 tra Verona e Torino. Un punto che la squadra granata cercava, ma una volta in vantaggio con poco tempo da giocare il blitz sembrava poter regalarle la salvezza, traguardo a portata di mano ma che deve ancora raggiungere.

I granata trovano il guizzo apparentemente risolutore a una manciata di minuti dalla fine. Sul traversone di Ansaldi spunta la testa di Vojvoda, che manda in Paradiso la squadra, a un passo dalla salvezza. Un entusiasmo che non dura: tre minuti più tardi è ancora Federico Dimarco, così come era accaduto all’andata, a far male al Torino e trovare il sinistro che permette al Verona di pareggiare.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fuori strada sul greto un torrente, feriti madre e figlio
L’incidente a Frabosa Soprana in Val Corsaglia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
09 maggio 2021
19:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un fuoristrada è precipitato sul greto del torrente Corsaglia, nell’omonima valle cuneese, a Frabosa Soprana. Soltanto lievi ferite per i due occupanti, madre e figlio, elitrasportati in codice giallo all’ospedale di Cuneo.
Per entrambi tanta paura, ma nessuna grave conseguenza.
Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri, al lavoro per stabilire le cause dell’incidente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Canoa: sfumano Olimpiadi per l’Italia nel C1
Ivaldi solo 4/o agli Europei di Ivrea, a Tokyo tedesco Tasiadis
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 maggio 2021
20:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sfumano le Olimpiadi per Raffaello Ivaldi nella canoa. Agli Europei di Ivrea, sulle acque della Dora Baltea, l’atleta della Marina Militare ha chiuso in quarta posizione la sfida del C1 maschile, che assegnava l’unico pass olimpico che ancora mancava all’Italia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il titolo europeo è andato invece al campione olimpico di Rio de Janeiro, il francese Denis Gargaud Chanut; secondo posto per lo slovacco Matej Benus, bronzo il tedesco Sideris Tasiadis.
La squadra azzurra per Tokyo sarà composta da De Gennaro e Stefanie Horn nel K1 e Marta Bertoncelli nel C1. “Andiamo via con un po’ di amaro in bocca, ma il nostro futuro non finisce oggi – commenta Luciano Buonfiglio, presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak – Avremo tre barche che andranno a Tokyo e dobbiamo continuare a lavorare per Parigi 2024. Con l’organizzazione di questo europeo in un momento così difficile abbiamo dato una bella immagini del nostro sport e confermato ancora una volta le nostre grandi capacità organizzative”.
Soddisfatto il sindaco di Ivrea, Stefano Sertoli: “Non posso che dirmi felice per l’ottima riuscita di questa edizione dei Campionati Europei, a cui è mancata solo la presenza del pubblico. In un periodo ancora incerto, è un segnale di positività e ripresa per tutto il territorio, oltre che per il mondo sportivo”.
SERIE A: JUVENTUS-MILAN 0-3
09 maggio 2021
22:38
I Rossoneri sbancano l’Allianz Stadium e vincendo 0-3 si portano a 72 punti, +3 sui Bianconeri.

VIDEOCONFERENZA PIRLO VIGILIA INTER: LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

LA VIDEOCONFERENZA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-MILAN

Tempo di lettura: 2 minuti

LA VIDEOCONFERENZA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-MILAN

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-MILAN

LA VIDEOCONFERENZA DI ANDREA PIRLO ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-MILAN

Quattro incontri decisivi, snodo importantissimo per un posto in Champions League. Mai come ora i Bianconeri sono chiamati a dare continuità per questo rush finale. La squadra di Mister Pirlo è a 69 punti, alla pari con i Rossoneri di Pioli, che sicuramente se la giocheranno il tutto per tutto, dunque servirà la miglior Juventus e, se non la migliore, quella più cinica ed attenta, partendo dall’esperienza e consapevolezza dei suoi tanti campioni senatori, sino ad arrivare alla voglia di mettersi in mostra dei più giovani talenti.

Gli ingredienti e gli stimoli per un match di alto rango ci sono tutti ed iniziamo a viverne la vigilia con la Video Conferenza integrale di Mister Andrea Pirlo, programmata per le 15:00 di Sabato 08 Maggio 2021, dall’Allianz Stadium, dopo l’allenamento dei Bianconeri.

Il tanto atteso posticipo, invece, tra le due squadre, è in programma alle 20:45 di Domenica 09 Maggio 2021, proprio nella casa Bianconera. Come sempre, interesse e collegamenti da tantissimi Paesi nel mondo. Mentre all’esterno si agitano voci su Superlega e quant’altro, che, tanto per cambiare, coinvolgono la Vecchia Signora, speriamo di vedere tutti una bella partita, soprattutto priva di strascichi o polemiche, ma ricca di calcio avvincente. Come già detto, la Juventus vi giunge con 69 punti come i Rossoneri, con 67 goals fatti e 31 subiti. Mantenetevi costantemente aggiornati seguendo la sezione dedicata alla Juventustutti i suoi video esclusivi.

CALCIO   PIEMONTE   SERIE A La conferenza stampa integrale di Mister Pirlo è presente sul Canale Youtube mio e del sito come ovviamente in questa pagina 🙂

Sempre da qui potrete seguire anche l’evoluzione del match, come avrete notato sopra.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS SEMPRE AGGIORNATI IN TEMPO REALE ED ESCLUSIVI
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 8 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 02:52 DI GIOVEDÌ 06 MAGGIO 2021

ALLE 08:09 DI SABATO 08 MAGGIO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

HIGHLIGHTS Juventus vs AC Milan – 1-0 – Dybala scores the deciding goal! VIDEO:

29 03 1970 – Serie A – Juventus-Milan 3-0 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus 2-1 Milan Paulo Dybala Scores 97th Minute Penalty Classic Match Powered By Adidas VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Milan 1-3 Juventus Federico Chiesa & Weston McKennie Seal Huge San Siro Win! EXTENDED Highlights VIDEO:

TRAINING CENTER | GIOVEDÌ DI TATTICA E PARTITELLA
06 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Quattro giornate di campionato e la finale di Coppa Italia (tra la penultima e l’ultima partita di Serie A). Sono questi gli ultimi cinque appuntamenti ufficiali per i bianconeri da qui al termine della stagione.
L’obiettivo, come in occasione del match contro i friulani, non è cambiato: focalizzarsi su una gara alla volta.
E il prossimo appuntamento vedrà la Juve impegnata nel match dell’Allianz Stadium contro il Milan, in programma domenica 9 maggio alle ore 20.45.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Anche oggi, come capitato nella giornata di ieri, la sessione di allenamento si è svolta al mattino, ma con un focus differente: esercitazioni tattiche, prima di chiudere con una partitella.
Domani, a due giorni dalla sfida contro i rossoneri, appuntamento nuovamente al mattino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVE-MILAN, TOP 5 GOALS!
06 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I precedenti di Juventus-Milan sono tantissimi e i gol belli e importanti ancora di più. L’ultimo è stato deciso da una magia di Paulo Dybala, abilissimo nell’incunearsi tra le maglie della difesa rossonera per andare a colpire di destro, rubando il tempo agli avversari. Una rete da 3 punti per la nona vittoria consecutiva allo Stadium sulle 9 giocate contro il Diavolo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2018-19 MOISE KEAN
Il momento determinante di Juventus-Milan del 2018-19. Ne è esempio l’esultanza di Moise Kean, autore della rete che spezza l’equilibrio fissato nel punteggio. Il gol del 2-1 nasce da un recupero di Pjanic, che lancia l’attaccante, bravo in progressione e nell’indirizzare la conclusione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2017-18 JUAN CUADRADO
Anche questo Juventus-Milan sta avviandosi al termine sul risultato di 1-1. Ma la Signora sfodera un grande finale e negli ultimi 10 minuti colpisce due volte, con Cuadrado prima e con Khedira poi. La rete del colombiano sfrutta un assist proprio del centrocampista tedesco, con un colpo di testa in tuffo impossibile da prendere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2016-17 MEHDI BENATIA
La gioia di Benatia e quella dei suoi compagni di reparto Barzagli e Bonucci. Siamo allo scoccare della mezzora e il centrale marocchino stappa la partita con una rete di potenza, che traduce in gol un’intuizione di Dani Alves. Per Mehdi è la prima rete in bianconero e traccia una strada importante, visto come poi colpirà il Diavolo ben due volte nella finale di Coppa Italia della stagione successiva.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2014-15 LEONARDO BONUCCI
Succede molto, quasi tutto, nei primi 30 minuti di questo Juventus-Milan. Apre Tevez e pareggia Antonelli. A riportare la Signora in vantaggio ci pensa Bonucci che risolve una mischia con una deviazione che sfrutta una sponda dell’Apache. Nella ripresa Morata sigillerà il match sul definitivo 3-1.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
2013-14 SEBASTIAN GIOVINCO
Oltre all’importanza per il risultato, essendo la rete che determina il 2-1 (in una gara che finirà 3-2 a favore dei bianconeri), quella di Giovinco è una delle più belle che si sono viste nell’ultimo decennio in Juventus-Milan. Seba fa tutto da solo, con uno slalom che disorienta totalmente la difesa rossonera, in tre non riescono a prenderlo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Top 10 Goals Juventus-Milan Giovedì 06 Maggio 2021 VIDEO:

GALLERY | ALLENAMENTO CON VISTA NAPOLI
06 maggio 2021

Prosegue a Vinovo la preparazione delle bianconere in vista del decisivo match casalingo di sabato contro il Napoli. LE IMMAGINI

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

QUEL GIORNO | JUVENTUS-MILAN, 2002
07 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
E’ una delle esultanze più iconiche di quei primi Anni 2000 allo Stadio Delle Alpi.
Lilian Thuram in ginocchio, dopo aver messo a segno il gol del 2-0 contro il Milan, in una notte fredda e caldissima. Una notte in cui la Juventus, Campione d’Italia in carica, ma in quell’anno insidiata, e non poco, dalle due milanesi, ruggisce che lo Scudetto lo vuole vincere ancora. E che scucirlo dalle maglie bianconere sarà molto, molto difficile.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
COSA E’ SUCCESSO FINORA?
La Serie A è iniziata da otto giornate, e come si diceva è a Milano che in questo momento si gioca la vetta dello Scudetto. Al momento della sfida fra Juve e Milan, in testa c’è l’Inter con 22 punti, il Milan è a 19 e la Juve a 18.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Tutte e tre le squadre arrivano al turno del 10 novembre forti di 3 vittorie: l’Inter è passata a Como, il Milan ha superato in casa la Reggina (2-0 in entrambi i casi) e la Juve ha vinto di misura a Modena, con gol di Del Piero.
Quel pomeriggio ci pensa proprio l’Inter a rendere ancora più attraente la sfida del “Delle Alpi”, dove è previsto il posticipo. Inaspettatamente perde in casa contro l’Udinese: Vieri segna dopo soli 3 minuti, ma Jorgensen prima, e nella ripresa Muzzi, confezionano un sorpasso che a Torino strappa un sorriso.
Sorriso, si, ma c’è una partita da vincere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Protagonisti Juventus-Milan, il fantastico gol di Lilian Thuram Venerdì 07 Maggio 2021 VIDEO (consiglio di guardarlo mentre ne leggete il racconto)

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

La Juve parte forte. Fortissimo.
Prima Pavel Nedved fa tremare i rossoneri, con una specialità della casa: una gran botta da fuori area, che esce, non di molto.
Poi, la prima azione decisiva: ancora Pavel conquista una buona palla a centrocampo, mette i giri nel motore di Del Piero che va via sul filo del fuorigioco. Lì, a sinistra, sta arrivando Marco Di Vaio: assist perfetto, tocco sottoporta, gol. Uno a zero.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Marco è arrivato da poco in bianconero, dal 2002: arriva l’ultimo giorno di mercato, dal Parma, contro cui la Juve ha appena disputato la Supercoppa Italiana. Giocherà in bianconero per due anni, fino al 2004, mettendo a segno 18 gol in 55 presenze e lasciando poi l’Italia per andare in Spagna, forte di un bottino di un Campionato e una Supercoppa.
Un attaccante di fiuto, talento e grande corsa: proprio quello che si vede al minuto 8 di quel 10 novembre 2002.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
NON E’ FINITA
E’ il pressing, la chiave di quella prima incredibile mezz’ora di gioco. Il Milan è stordito dall’approccio bianconero, e la Juve vince praticamente ogni duello a metà campo. Ed è capace di fare incredibilmente male quando riparte.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Siamo al minuto 21. Se state rivedendo il film della partita, tenete lo sguardo sulla parte bassa dello schermo. Anzi, prima guardate come riparte Del Piero, imbeccato da Iuliano. Ale tiene palla, sembra che trotti, ma galoppa. E a quel punto torniamo sulla parte bassa dello schermo, a proposito di galoppo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
C’è Lilian Thuram, là sotto. Un fuoriclasse della difesa, bianconero dal 2001, quando arrivò, insieme a Buffon, anche lui dal Parma. Non segnava dal 2 marzo 1997. Appunto, con la maglia del Parma.
Lilian corre come un forsennato, ma quando Ale lo trova, dopo aver visto dall’altro lato anche Nedved a supporto con la coda dell’occhio, è incredibilmente lucido. L’assist di Ale (dunque, il secondo in 21 minuti) è un pasticcino, il diagonale di Thuram un colpo di biliardo, lo Stadio Delle Alpi una bolgia incredibile.
E POI?
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVE-MILAN IN SINTESI
E poi succedono molte cose, quella sera e soprattutto in quella stagione. Il Milan rientra in partita dopo la prima mezz’ora bianconera; accorcia le distanze, su rigore (segna un certo Andrea Pirlo per i rossoneri), ma non troverà il pareggio. La Juve supera i rossoneri, va a meno uno dall’Inter. Il campionato sarà ancora lungo e la Juve opererà lo scatto decisivo fra febbraio e marzo (lo ricordate quel magnifico 3-0 del 2 marzo contro i nerazzurri?). E vincerà lo Scudetto numero 26.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GALLERY | DI CORSA VERSO IL MILAN
07 maggio 2021

LE IMMAGINI DELL’ALLENAMENTO DELLA JUVENTUS DI VENERDÌ 07 MAGGIO 2021 A 2 GIORNI DA JUVE-MILAN

DI CUI ORA ANCHE IL VIDEO:

Possesso palla e conclusioni verso il Milan! Allenamento Juventus Venerdì 07 Maggio 2021 VIDEO:

TRAINING CENTER | TATTICA SOTTO IL SOLE
07 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Una mattinata all’insegna di esercitazioni e di tattica per la squadra: questo il menu dell’allenamento di oggi della Juve, che a meno 2 dalla sfida di domenica sera all’Allianz Stadium contro il Milan si è ritrovata in mattinata al Training Center.
La preparazione del gruppo si intensifica, all’antivigilia di una sfida molto importante: domani il gruppo è atteso alla Continassa al mattino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Alle 15, invece, è prevista la conferenza stampa di Mister Pirlo, come sempre con i giornalisti invitati e collegati da remoto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
QUI SOCHI: IL TORNEO DELLE JUVENTUS ACADEMY RUSSE!
07 maggio 2021

La Juventus Academy Russia Tournament 2021 ha coinvolto oltre 200 ragazzi. LE IMMAGINI

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CHE SPETTACOLO LO JUVENTUS ACADEMY RUSSIA TOURNAMENT 2021!
07 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Giocare insieme a 200 ragazzi, dai 6 ai 15 anni: un sogno realizzato lo scorso weekend a Sochi, in Russia, nella regione di Krasnodar, grazie alle Juventus Academy del territorio.
Tre Academy (Mosca, San Pietroburgo e Rostov on Don) hanno infatti dato vita al primo Juventus Academy Russia Tournament; un evento molto importante, che ha sancito ancora una volta la bontà del progetto, che in Russia è attivo dal 2014.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Una storia che, dopo numerosi Camp, nel 2017 ha visto il via alle prime Juventus Academy russe, a Mosca e San Pietroburgo, cui lo scorso anno si è aggiunta Rostov: i ragazzi delle tre Academy sono sempre stati coinvolti in bellissimi progetti internazionali, come la Juventus Academy World Cup e, a Torino, le Training Experience e i corsi formativi per i tecnici.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Non era facile pensare un evento del genere in questo periodo, ma la sua realizzazione, dopo lunghi preparativi e permessi ottenuti da tutte le autorità, ha riempito di orgoglio gli organizzatori, a conferma di come in Russia il progetto Academy sia più vivo e attivo che mai.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LE CONVOCATE | JUVENTUS WOMEN – NAPOLI
07 MAGGIO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Partita fondamentale per le bianconere, domenica contro il Napoli. Vincere o pareggiare significherebbe vincere matematicamente il campionato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ecco le convocate per la sfida contro il Napoli:
42 Bacic
13 Boattin
11 Bonansea
21 Caruso
7 Cernoia
4 Galli
3 Gama
33 Giordano
10 Girelli
1 Giuliani
17 Hurtig
2 Hyyrynen
14 Pedersen
8 Rosucci
23 Salvai
32 Sembrant
12 Lundorf
36 Soggiu
20 Maria Alves
9 Staskova
19 Zamanian.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 23, AL LAVORO VERSO I PLAYOFF
07 maggio 2021

Le immagini della squadra di Zauli in campo a Vinovo a due giorni dalla sfida con la Pro Patria

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

U23 Akè verso i playoff! Venerdì 07 Maggio 2021 VIDEO:

Women Testa al prossimo match Giovedì 07 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Women Coach Guarino presenta Juve-Napoli-Juventus Venerdì 07 Maggio 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Kulusevski «Difendere e attaccare tutti insieme!» Venerdì 07 Maggio 2021 VIDEO:

    JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE   SERIE A

Piemonte tutte le notizie La vostra finestra sulla Regione Piemonte sempre aggiornata! GUARDA E LEGGI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 42 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 15:40 DI MERCOLEDÌ 05 MAGGIO 2021

ALLE 20:18 DI VENERDÌ 07 MAGGIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: Scanderebech si vaccina, macchina organizzatissima
Esponente Forza Italia, Piemonte sulla strada giusta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 maggio 2021
15:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi sono stato vaccinato anch’ io e ringrazio l’organizzatissima sede vaccinale del Primo Reggimento Carabinieri Piemonte. Possiamo dire che per correre ancora più veloci abbiamo bisogno solo di una cosa… i vaccini!”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Così l’onorevole Deodato Scanderebech, che in una nota promuove la macchina vaccinale del Piemonte: “Il presidente Cirio e la Sanità piemontese sono in vantaggio sulla pandemia – sostiene – siamo sulla strada giusta per sconfiggere definitivamente questo maledetto Covid!” Dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate più di 1,6 milioni di dosi contro il Covid e il Piemonte è una delle regioni italiane più virtuose, in testa per il rapporto tra la popolazione residente e il numero di persone che hanno già completato il ciclo vaccinale con la doppia dose – ricorda l’esponente di Forza Italia – Ad oggi sono state somministrate il 90% delle dosi consegnate al Piemonte. “La macchina piemontese – conclude – è in grado di somministrare più di 50 mila vaccini al giorno grazie ad uno schieramento di forze che vede in campo militari, aziende sanitarie pubbliche, strutture private, medici di famiglia, farmacie e anche aziende produttive”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Federalberghi e Film Commission, cinema per rilancio Torino
Gli alberghi ospiteranno troupe e saranno luoghi per riprese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 maggio 2021
15:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli alberghi torinesi diventeranno ‘luoghi del cinema’: ospiteranno talent, troupe, addetti ai lavori, ma offriranno anche spazi alternativi per realizzare casting ed effettuare le riprese. Lo prevede l’accordo tra Federalberghi Torino e Film Commission Torino Piemonte, che punta ad aumentare l’attrattività della città e della provincia per le produzioni per il cinema, la tv e le varie piattaforme distributive, ma anche a riattivare a pieno regime le strutture ricettive in vista di un rilancio del turismo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’impegno è quello di strutturare insieme azioni di marketing territoriale, ottimizzare i servizi, realizzare campagne di comunicazione per gli addetti ai lavori e per il grande pubblico. Tra questi, la presentazione agli associati di Federalberghi delle attività di Film Commission e dello scenario della produzione audiovisiva nazionale e internazionale. “Siamo molto soddisfatti di poter attivare una collaborazione strutturata con Federalberghi, un interlocutore che si inserisce da sempre nella filiera produttiva dell’audiovisivo. Siamo certi che fare rete e mettere a sistema i comuni obiettivi sia la strada giusta da percorrere”, commenta il presidente di Film Commission Torino Piemonte, Paolo Damilano. “Federalberghi Torino collabora da anni a vari livelli con enti e istituzioni per creare sinergie, sviluppare progettualità e generare attrattività per il territorio – spiega Fabio Borio, presidente di Federalberghi Torino -: l’accordo si inserisce nel più ampio percorso di sviluppo che abbiamo avviato in epoca pre-Covid”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tumori: Covid non ferma Candiolo, al via ampliamento Irccs
Nuovi spazi per la cura e la ricerca, investiti 100 milioni euro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 maggio 2021
15:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Covid non ha fermato lo sviluppo dell’Istituto di Candiolo-IRCCS. La Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro ha avviato oggi i lavori di ampliamento del centro oncologico, per mettere a disposizione di medici, ricercatori e pazienti nuovi spazi e una più alta qualità di cura e di ricerca.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Circa 26 mila metri quadrati, che andranno ad aggiungersi ai 56 mila esistenti, con un investimento di circa 100 milioni di euro nei prossimi anni.
“L’inizio dei lavori – commenta il Presidente della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, Allegra Agnelli – coincide con un importante anniversario, i nostri 35 anni di attività. In questo arco di tempo non è mai mancata la straordinaria generosità dei nostri donatori: tre milioni di sostenitori che dal 1986 ad oggi ci hanno permesso di fare un lungo percorso. Le donazioni hanno consentito di fare di Candiolo un Centro oncologico di rilievo internazionale. Solo grazie a loro, oggi, possiamo disegnare un nuovo futuro per la ricerca e la cura del cancro”.
I primi interventi riguardano il nuovo servizio di Hospice ‘Monviso’ per accogliere i pazienti oncologici, nuovi laboratori per ospitare ricercatori clinici provenienti dalle più importanti strutture internazionali. Previsti anche una Biobanca per conservare i tessuti, in un’ottica di future terapie oncologiche, la Protonterapia, una avanzata forma di Radioterapia, un Poliambulatorio, nuovi spazi dedicati alla formazione, alla didattica e a servizi di foresteria. Verrà, inoltre, realizzato il nuovo “DEP” Centro di stoccaggio e differenziazione dei rifiuti sanitari e, in un’ottica di efficientamento, un nuovo sistema per fornire energia all’Istituto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CR7 celebra Ferguson, promuove documentario allenatore
Il trailer sul profilo Instagram del portoghese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 maggio 2021
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cristiano Ronaldo ha sempre avuto un rapporto speciale con Sir Alex Ferguson, tecnico con il quale ha condiviso sei stagione a Manchester. Attraverso le storie del proprio profilo Instagram, il campione della Juventus ha sponsorizzato l’uscita del documentario sulla storia dell’allenatore scozzese: uscirà nelle sale cinematografiche del Regno Unito il prossimo 27 maggio, si intitolerà “Never give in”.
E anche CR7 attende di vedere l’omaggio a un allenatore per lui speciale.   CALCIO   JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: 947 positivi in Piemonte, prosegue calo ricoverati
Registrati anche 22 nuovi decessi, i guariti sono 1.318
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 maggio 2021
17:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 947 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, il dato più alto da venerdì, pari al 4,7% dei 20.053 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 397, il 41,9% del totale.
L’Unità di crisi regionale segnala anche 22 decessi, due dei quali verificatisi oggi, e 1.318 guariti. Sempre in calo i ricoverati, oggi 98 in meno rispetto a ieri: quelli in terapia intensiva sono 175 (-13), negli altri reparti 1.896 (-85). Le persone in isolamento domiciliare sono 12.295.
Da inizio emergenza, il Piemonte ha dunque registrato 352.932 positivi, 11.352 decessi e 325.896 guariti. Gli attualmente positivi sono 14.366.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Passo Sempione, militari svizzeri intossicati da monossido
Durante un’esercitazione, erano all’interno di un carrarmato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
05 maggio 2021
17:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattro militari svizzeri sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio al passo del Sempione, tra l’Ossola e il Canton Vallese (Svizzera) L’episodio è avvenuta la scorsa notte mentre era in corsi un’esercitazione di artiglieria ai 2 mila metri del passo del Sempione.
I quattro militari si trovavano all’interno di un carro armato, che aveva il motore acceso: per un guasto tecnico il monossido di carbonio è entrato nel mezzo militare.
I quattro soldati sono stati ricoverati in ospedale: trattenuti poche ore sono stati dimessi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna La grande invasione a Ivrea, 90 ospiti
Dal 27 al 30 maggio la nona edizione, 60 incontri e 30 lezioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 maggio 2021
18:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal 27 al 30 maggio torna La grande invasione, il festival della lettura di Ivrea, giunto alla nona edizione. Intenso il calendario di incontri dal vivo: 90 ospiti, oltre 60 incontri, 5 mostre, 30 lezioni.
Si apre così la rassegna estiva “A riveder le stelle – Ivrea Summer Festival”.
Curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo, con Lucia Panzieri e Silvia Trabalza per la sezione “Piccola invasione”, il festival è una radicata consuetudine per tutta la comunità dei libri che come ogni anno trova casa a Ivrea, candidata a Capitale italiana del libro 2022. Il festival, quest’anno, torna a maggio, nel suo periodo abituale. I biglietti delle lezioni, dei reading e degli spettacoli sono in vendita alla Galleria del Libro di Ivrea o prenotando al numero 0125-641212. Ogni lezione ha il costo di 5 euro. Tutti gli altri eventi sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: Love Trap per rassegna online Ogr Good Vibes
Proseguono appuntamenti. Il 6 maggio su canale Youtube di Ogr
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 maggio 2021
18:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Proseguono online gli appuntamenti di Ogr Good Vibes, la rassegna digitale promossa da Ogr – Officine Grandi Riparazioni di Torino – in collaborazione con TOdays Festival per riaccendere le luci sulla musica e sostenere un comparto, quello dello spettacolo dal vivo, che nell’ultimo anno ha perso il 97% del fatturato.
Domani giovedì 6 maggio alle 22 sarà trasmesso in anteprima sul canale YouTube di Ogr Torino il set di Love Trap.
S
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Love Trap è il progetto di due volti noti della scena garage/punk underground italiana ed europea: Stefano Isaia (Movie Star Junkies, Lame) e Marco Spigariol (Krano, Vermillion Sands). Stefano Isaia è un musicista eclettico, poliedrico e originale. 
Classe 1982, a 16 anni muove già i primi passi nella scena garage punk internazionale, pubblicando dischi su etichette americane come la Slovenly Records e suonando spesso all’estero, tra Europa e Stati Uniti. 
Fonda Love Trap nel 2018 con Marco Spigariol; il primo Lp esce nel 2019 per la Wild Honey Records, e nel frattempo la band diventa un quintetto con Alberto Danzi (Oaxaca, Heart of Snake) al basso, Riccardo Salvini (Indianizer, Foxhoudn) al piano e organo e Nicola Lotta alla batteria. Per Ogr Good Vibes porteranno in scena un ritrovato gusto musicale, classico e contemporaneo: un set in cui ogni canzone cattura le emozioni umane più primitive, intrise di un senso di profonda malinconia, di costante ricerca di equilibrio tra amore, perdita e rimpianto.
Giovedì 27 maggio la rassegna si concluderà con la messa in onda del set di Motta. La line up di Ogr Good Vibes è una produzione originale Ogr in collaborazione con TOdays Festival.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: tirocinanti Medicina in piazza,formazione compromessa
La protesta a Torino, ‘vogliamo andare nei reparti’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 maggio 2021
19:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non si può diventare medici senza tirocinio. Lo denunciano gli studenti universitari del quarto, quinto e sesto anno della Facoltà di Medicina di Torino che si sono dati appuntamento questo pomeriggio in piazza Castello, di fronte alla Regione Piemonte.
Sono quelli che in questo periodo dovrebbero essere negli ospedali per la pratica e che invece causa Covid sono fermi.
“La nostra formazione è compromessa – dicono – è questo non è accettabile. Un blocco che va avanti da un anno e mezzo, in cui facciamo lezioni solo da cada, davanti al pc, senza pratica e tirocinio nei reparti”. “Che medico sarò senza il tirocinio?”, “Curatevi da chi vi curerà'” recitano alcuni cartelli esposti durante l’iniziativa. “Vogliamo andare nei reparti, a contatto con i medici e soprattutto i pazienti. Visto che in quanto studenti di medicina siamo tutti vaccinati non vediamo quale sia il problema”, concludono.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid, due casi di ‘indiana’ in Piemonte
Ma è variante più leggera. Già 5 mutazioni nella regione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
08:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I primi due casi in Piemonte di variante indiana sono stati sequenziati dal laboratorio dell’Istituto di Ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) di Candiolo, con la collaborazione del gruppo bioinformatico dell’IIGM, ente di ricerca della Compagnia San Paolo. Si tratta della variante meno preoccupante tra quelle individuate con la denominazione ‘indiana’, spiegano i ricercatori di Candiolo, in quanto priva della mutazione E 484 Q che invece permetterebbe al virus di sfuggire agli anticorpi, sia quelli generati dal vaccino, sia quelli generati da chi è guarito.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I contagiati sono una coppia di indiani quarantenni di rientro dall’India e residenti in provincia di Cuneo.
Attualmente si trovano in isolamento domiciliare e le loro condizioni non destano preoccupazioni.
“Il sistema di tracciamento del contagio in Piemonte sta dimostrando di funzionare molto efficacemente – osserva in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Genesio Icardi -, la comparsa delle varianti è inevitabile, ma fondamentale rimane limitare il più possibile lo svilupparsi della malattia, attraverso la campagna vaccinale, che sta entrando nella fase di interesse massivo”.
Le mutazioni virali del Covid-19 riscontrate fino ad ora in Piemonte sono cinque: inglese, brasiliana, sudafricana, svizzera e indiana. Quella ampiamente più diffusa rimane l’inglese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Spara dal balcone di casa, arrestato dai carabinieri
A Settimo. L’uomo ha anche minacciato e aggredito i militari
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
09:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri della compagnia di Chivasso hanno arrestato un 37enne che a Settimo Torinese ha sparato dal balcone di casa con una pistola. Un carabiniere libero dal servizio ha sentito diversi colpi d’arma da fuoco notando sul balcone di un’abitazione un uomo che maneggiava un’arma.
All’arrivo delle pattuglie il 37enne, ubriaco, ha minacciato i militari e ha opposto resistenza ma è stato comunque immobilizzato.
In casa i carabinieri hanno sequestrato un revolver senza matricola calibro 44 con all’interno ancora un bossolo esploso mentre altri cinque bossoli dello stesso calibro sono stati trovati in un’altra stanza. Sempre nell’abitazione è stato anche sequestrato un fucile automatico a pompa di proprietà del fratello dell’uomo, deceduto nel 2017, mai denunciato, oltre a munizioni e alcuni grammi di marijuana.
Le armi sono state inviate per ulteriori accertamenti al Ris di Parma. L’uomo dovrà ora rispondere di esplosioni pericolose, detenzione abusiva di armi, minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Giovani violano misure anti Covid,lavori utili anziché multa
La proposta del Comune di Omegna alle famiglie di alcuni giovani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
OMEGNA
06 maggio 2021
09:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sorpresi in casa a fare festa, in violazione delle misure anti Covid, una decina di giovanissimi svolgeranno lavori socialmente utili. E’ la proposta che il Comune di Omegna, nel Cusio, ha fatto ai genitori.

“Per non gravare dal punto di vista economico sulle famiglie proporremo ai genitori di commutare la multa in ore socialmente utili, nell’ambito del patto educativo che abbiamo già utilizzato in passato – spiega l’assessore comunale alle Politiche sociali, Sabrina Proserpio -. È giusto che i ragazzi si rendano conto di avere sbagliato, perché se ci sono delle regole vanno rispettate: il monte ore di lavori socialmente utili che proporremo sarà significativo”.
In queste ore è arrivata la comunicazione della multa alle famiglie che però saranno contattate dal Comune.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Camera di Commercio, un milione in voucher per digitale
Pmi potranno accedere a servizi consulenza e percorsi formativi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
09:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un milione di euro in nuovi voucher a fondo perduto per promuovere l’innovazione nelle imprese torinesi, dalla robotica all’additive manufacturing, da big data e blockchain all’intelligenza artificiale, dagli Erp per i processi aziendali complessi alla cyber security, dall’e-commerce allo smart working evoluto. E’ il contenuto del nuovo bando della Camera di commercio che, attraverso i fondi del Pid (Punto Impresa Digitale), aiuterà le micro, piccole e medie imprese torinesi a cogliere tutte le opportunità della trasformazione digitale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I voucher, che possono valere fino ad un massimo di 10mila euro a impresa, permettono alle aziende di tutti i settori di accedere a servizi di consulenza e percorsi formativi, focalizzati sulle diverse necessità e personalizzati in base alle esigenze di ciascun comparto: manifatturiero, servizi, artigianato, alimentare, turismo, commercio, logistica, trasporti, agricoltura. “Dal 2017 a oggi attraverso il Pid abbiamo finanziato l’innovazione delle nostre imprese – ricorda Dario Gallina, presidente della Camera di commercio di Torino -erogando 240 voucher pari a oltre 2,2 milioni di euro, che hanno generato investimenti complessivi per quasi 3,8 milioni di euro. Oggi mettiamo sul piatto nuovamente più di un milione di euro per permettere soprattutto alle piccole realtà di avvicinarsi al mondo della digitalizzazione, trovando soluzioni efficaci e alla propria portata: la pandemia ha accelerato l’uso di nuove tecnologie in tutti i settori spingendo la necessità d’innovazione che rappresenta una strada irrinunciabile per una ripartenza immediata e una crescita duratura dopo questa crisi”.
Le domande sono da inviare esclusivamente in modalità telematica, tramite la piattaforma Web Telemaco http://webtelemaco.infocamere.it dal 19 maggio fino al 16 luglio 2021.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Debate di parlamentari europei su matrimoni tra stesso sesso
Con finali Campionato Giovanile confronto su tema divisivo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
06 maggio 2021
09:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo 6 mesi e ben 269 dibattiti che hanno coinvolto più di 300 giovani di tutta Italia si avvia alla finale la prima edizione del Campionato Italiano Giovanile di Debate – organizzato dalla Società Nazionale Debate Italia con il sostegno di Coop Lombardia, il patrocinio di Commissione europea e Parlamento europeo, Rai Cultura e Rai Scuola. Venerdì 7 maggio si terranno i quarti di finale e domenica 9 le quattro squadre vincitrici si scontreranno nelle semifinali e nella finale che assegnerà il titolo di prima squadra Campione d’Italia e di Best Debater 2021.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ma questo weekend all’insegna del debate e dell’Europa si aprirà con un evento eccezionale: per la prima volta in Italia 4 membri di un Parlamento – in questo caso quello europeo – si sfideranno in un dibattito pubblico secondo le regole del debate. A ospitare questo evento sarà proprio Caterpillar AM, il programma di Rai Radio2 in onda dalle 6:00 alle 7:30, visibile anche in video streaming su Rai Play e disponibile in podcast.
Il tema sarà uno dei più controversi del momento – L’Unione Europea dovrebbe spingere gli Stati membri a consentire i matrimoni fra coppie dello stesso sesso – e la squadra Pro sarà composta da Brando Benifei (PD – Alleanza Progressista di Socialisti e Democratici) e Eleonora Evi (Verdi – Alleanza Libera Europea), mentre ad opporsi saranno Carlo Fidanza (FdI – Conservatori e Riformisti Europei) e Simona Baldassarre (Lega – Identità e Democrazia). I concorrenti avranno un minuto di tempo ciascuno per esporre le proprie argomentazioni e rispondere a quelle degli avversari. A introdurre e commentare la mozione sarà il responsabile dell’Ufficio del Parlamento europeo a Milano Maurizio Molinari mentre il verdetto sarà affidato ai commenti degli ascoltatori raccolti e sintetizzati dai conduttori Filippo Solibello e Marco Ardemagni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tumori: carcinoma squamocellulare, al via campagna nazionale
Screening gratuiti in tutta Italia grazie a SIDeMaST
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
10:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Visite dermatologiche di screening gratuite in 15 centri ospedalieri e universitari in tutta Italia. Parte il 22 maggio ‘Te lo dice la pelle’, campagna nazionale di sensibilizzazione e di screening sul carcinoma squamocellulare cutaneo, una malattia ancora poco conosciuta che rappresenta il 20% dei tumori cutanei non-melanoma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Promossa dalla Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse (SIDeMaST), con il patrocinio di APaIM (Associazione Pazienti Italia Melanoma) e CIA-Agricoltori italiani, l’iniziativa pone l’attenzione su un tumore maligno della pelle che, secondo i dati più recenti, viene diagnosticato ogni anno a circa 19mila pazienti. “Si presenta soprattutto in età avanzata in seguito all’esposizione prolungata e costante ai raggi solari. Nella maggioranza dei casi le sedi coinvolte sono il volto, il collo, il cuoio capelluto nei soggetti calvi, le orecchie e gli avambracci. – afferma la profesoressa Ketty Peris, Presidente di SIDeMaST – Il cSCC è poco conosciuto ma può essere particolarmente aggressivo. La diagnosi precoce è quindi fondamentale per ridurre la mortalità di questo tumore, il secondo per frequenza e il primo per mortalità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: aperitivi negazionisti, sigilli alla ‘Torteria’ di Chivasso
Locale posto sotto sequestro su richiesta della procura di Ivrea
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CHIVASSO (TORINO)
06 maggio 2021
15:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carabinieri, polizia e vigili urbani hanno posto sotto sequestro questa mattina la Torteria di via Orti, a Chivasso, sede nelle ultime settimane di numerosi aperitivi negazionisti e di continue violazioni alle norme anti Covid. Il sequestro è scattato su richiesta della Procura di Ivrea.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’intervento delle forze dell’ordine ha scatenato la reazione della titolare che, come in altre occasioni, ha dato in escandescenza insultando i presenti.
“Vergognatevi, la gente moriva anche prima. Sveglia!”. Rosanna Spatari protesta così contro la decisione di porre sotto sequestro la sua Torteria a causa delle “ripetute e gravi violazioni delle norme anti Covid”.
Davanti al locale, che nelle scorse settimane ha ospitato numerosi ‘aperitivi negazionisti’, le forze dell’ordine hanno formato un cordone per tenere a distanza una trentina di negazionisti che protestano, la maggior parte senza mascherina. Non mancano le persone che invitano l’esercente a farsi da parte, ma la donna non sembra intenzionata ad allontanarsi. E non mancano i momenti di tensione. “Io lotto per i diritti umani, mi dovete rispettare”, urla l’esercente, sostenuta da alcuni suoi clienti.
“A che ora se ne vanno che veniamo qui? Veniamo qui stasera, ci mettiamo fuori”, dice uno, mentre altri gridano “dittatura dittatura” e sostengono che “la guerra era meglio”, polemizzando con i giornalisti presenti perché non vogliono essere ripresi e fotografati. “Lasciateci morire in pace”, urlano altri all’indirizzo delle forze dell’ordine.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lavoro: Green Jobs, 15 mini-imprese green nate a scuola
Progetto Fondazioni in Piemonte e Genova, coinvolti 300 giovani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
10:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dalla caccia al tesoro “ecologica” per scoprire Torino al macchinario che produce energia per la palestra, dai cestini smart per la raccolta dei rifiuti ai coloranti e fertilizzanti ricavati dagli scarti della produzione del vino, dai box con abiti usati recuperati alla app per raccogliere gli scarti dei prodotti invenduti. Sono 15 le mini-impese green piemontesi e genovesi che sono nate “in classe” con Green Jobs, iniziativa promossa da Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione Crt in Piemonte e a Genova.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il progetto ha coinvolto circa 300 giovani delle scuole secondarie di secondo grado di Torino, Nichelino, Genova e Chiavari.
Nato nel 2015 in Lombardia da Fondazione Cariplo, Green Jobs si è esteso a livello nazionale grazie al coinvolgimento di altre Fondazioni di origine bancaria aderenti alla Commissione Sviluppo Sostenibile di Acri. I ragazzi hanno preso parte al percorso Green Jobs e oggi hanno presentato i progetti.
“In questo progetto, capace di realizzare un ecosistema educativo innovativo con le scuole, i territori e il mondo del lavoro green, i ragazzi e le ragazze hanno potuto mettersi in gioco sui temi della green economy e della sostenibilità ambientale, in modo particolarmente apprezzabile in un contesto che non favorisce il lavoro in gruppo e la nascita di nuove idee di tipo collaborativo”, spiega Alberto Anfossi, segretario generale della Fondazione Compagnia di San Paolo. “La next generation è qui, adesso, e parla ‘green’: formare skills imprenditoriali, in particolare in ambiti strategici come la sostenibilità e l’ambiente, è un’importante promessa di futuro per i giovani”, affermaMassimo Lapucci, segretario generale della Fondazione Crt.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Ciak! Piemonte che spettacolo’, si gira in 10 luoghi d’arte
Progetto Fondazione Crt, Film Commission e Piemonte dal vivo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
11:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si “riaccende” lo spettacolo in dieci “set” d’eccezione del Piemonte con la regia dei talenti del cinema. Circo contemporaneo, danza aerea, teatro, musica classica ed elettronica vanno in scena in castelli, musei, confraternite, complessi monumentali, palazzi e dimore storiche, hub di creatività e innovazione con “Ciak! Piemonte che Spettacolo”, il progetto ideato e messo in campo da Fondazione Crt, Film Commission Torino Piemonte e Fondazione Piemonte dal Vivo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con la riapertura dei luoghi della cultura e la ripartenza degli eventi, prendono il via le riprese per realizzare i dieci clip e cortometraggi d’autore destinati alla diffusione locale, nazionale e internazionale. Protagonisti i dieci videomaker selezionati tramite il bando che, insieme alle compagnie dello spettacolo dal vivo animeranno dieci location in tutte le province piemontesi: il Castello del Monferrato a Casale Monferrato (Alessandria), i beni gestiti dalla Fondazione Asti Musei, Ricetto di Candelo (Biella), il Castello di Govone, Villa Giulia a Pallanza, le Ogr, il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, il Museo Francesco Borgogna di Vercelli, i Palazzi storici di Cuneo, il complesso di Broietto (Novara).
L’iniziativa unisce il valore culturale a quello economico-occupazionale, con l’obiettivo di rilanciare il territorio anche in chiave turistica. Entro l’estate saranno pronte le 10 opere, da realizzare come previsto dalla call, ognuna in tre formati diversi (59 secondi, 2 minuti e 59, cortometraggio).   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Aeroporti: Volotea, dal 6 luglio nuova rotta Torino-Minorca
Biglietti già acquistabili. Dodici rotte vettore a Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
11:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega città di medie e piccole dimensioni e capitali europee, avvia un nuovo collegamento in partenza da Torino alla volta di Minorca. La nuova rotta, già disponibile sul sito http://www.volotea.com e presso le agenzie di viaggio, decollerà martedì, 6 luglio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per la Summer ’21 il vettore scende in pista a Torino con 12 rotte, 9 domestiche e 3 verso l’estero.
“Annunciamo con grandissimo entusiasmo l’avvio di questa nuova rotta alla volta di Minorca, che ci consente di rafforzare la nostra presenza presso lo scalo. Aumentano le opzioni di viaggio per i passeggeri piemontesi: presso l’aeroporto di Torino la nostra offerta per la Summer 21 prevede 12 rotte, per un totale di oltre 324.000 biglietti in vendita, pari a un incremento del 119% rispetto al 2019. Per i prossimi mesi estivi, puntiamo a offrire ai nostri passeggeri nuove opportunità di volo, riconfermando il nostro impegno nel far ripartire il comparto turistico, così fortemente colpito dalla pandemia Covid-19” commenta Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea.
“Anche nell’estate 2021 Volotea sarà protagonista della ripresa del traffico dell’Aeroporto di Torino. Minorca, va ad aggiungersi ai due nuovi voli per la Grecia (Mykonos e Skiathos) già annunciati in precedenza. Volotea si conferma un partner capace di cogliere e soddisfare con tempestività la domanda di viaggi: con la sua crescita costante è diventato un vero punto di riferimento per i viaggiatori del nostro territorio” aggiunge Andrea Andorno, amministratore delegato di Torino Airport.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Ndrangheta: ex assessore ‘io bipolare, elezioni mia droga’
Rosso accusato voto scambio. ‘Non so come sono finito qui’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
15:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono affetto della sindrome bipolare e alterno momenti ‘up’ a quelli ‘down’ e nei momenti di euforia le campagne elettorali erano la mia droga”. E’ iniziata con questa dichiarazione spontanea, prima di sottoporsi alle domande del pm Paolo Toso, l’interrogatorio dell’ex assessore regionale Roberto Rosso, al processo ‘Fenice-Carminius’ sulle infiltrazioni della ‘Ndrangheta nel Torinese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arrestato nel dicembre 2019, Rosso è accusato di voto di scambio politico-mafioso.
“Ho letto e riletto le ordinanze in cui mi si accusa e da un anno e mezzo mi chiedo come possa essere finito in una situazione del genere – continua Rosso, agli arresti domiciliari dopo cento giorni di carcere, difeso dagli avvocati Giorgio Piazzese e Franco Coppi – Durante l’interrogatorio ero uscito con una battuta infelice ‘Sarò da perizia psichiatrica’ dissi.
Grazie al percorso di psicoterapia che da quel momento il tribunale mi ha concesso di fare, ho capito che sono affetto da disturbo bipolare”.
Secondo l’accusa Rosso avrebbe avuto contatti con individui legato alle cosche calabresi, che avrebbero chiesto il pagamento di 15 mila euro in cambio di un pacchetto di voti per le elezioni regionali del 2018. “Io non ho pagato 15 mila euro e non ho mai pagato per pacchetti di voti. Mi chiedo ancora oggi come io sia finito dentro questa vicenda”, dice Rosso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Word Press Photo parte da Torino, 159 foto a Palazzo Madama
Dal 7 maggio al 22 agosto. Tra i finalisti tre italiani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
13:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ci sono 159 scatti. ovvero 159 “finestre sul reale” provenienti da tutto il Pianeta, nella mostra che apre domani a Torino, a Palazzo Madama, World Press Photo Exhibition 2021 legata al concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo, arrivato alla 64/a edizione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
C’è il Covid nelle foto, ma non solo, e non soprattutto. “C’è il mondo nei lavori di questi fotoreporter – spiega il presidente di World Press Photo, Arnoud van Dommele – immagini scattate anche a rischio della vita. Il fotogiornalismo, forse oggi più di sempre, vuol dire informazione libera e trasparente”.
Ogni anno la mostra viene allestita in otre 120 città di 50 Paesi. A questa edizione hanno partecipato 4.315 fotografi selezionati da una giuria online e in modo anonimo. Quest’anno Torino inaugura la tranche italiana, grazie a Torino Fondazione Musei e Cime.
Vincitore della World Press Photo of the Year 2021 è stato l’abbraccio tra un’infermiera e un’anziana malata di Covid, scattatta il 5 agosto 2020 dal danese MadsNissen e finita sui giornali di tutto il mondo. Tra i finalisti 3 italiani: Antonio Faccilongo con ‘Habibi (‘amore mio), potente testimonianza di come alcuni palestinesi incarcerati in Israele cerchino di fare arrivare il proprio sperma alle famiglie per avere figli; Lorenzo Tognoli con ‘Contrasto’ dedicata a raccontare la deflagrazione a Beirut del 4 agosto 2020, e Gabriele Galimberti, con un lavoro sulla diffusione delle armi negli Usa, paese in cui sono possedete la metà delle armi private al mondo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chef morì in seguito rapina, dopo 21 anni c’è un colpevole
Una condanna in appello per omicidio preterintenzionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
06 maggio 2021
15:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo 21 anni l’omicidio di Pietro Beggi, noto chef del ristorante Ciabot del Grignolin di Calliano, nell’Astigiano, ha un responsabile. La Corte d’Assise d’Appello di Torino ha riformato il proscioglimento di Giampaolo Nuara, deciso in primo grado con rito abbreviato, condannando l’imputato a 14 anni di reclusione per omicidio preterintenzionale.
Lo rende noto l’avvocato Maurizio La Matina, difensore dell’imputato. Nella notte tra il 2 e il 3 gennaio 2000, lo chef venne trovato agonizzante nella cantina del ristorante, colpito alla testa in un tentativo di rapina. Morì poche ore dopo in ospedale.
Nuara era stato accusato di far parte della banda che assalì lo chef e lo torturò perché rivelasse il nascondiglio dell’incasso, oltre 30 milioni di lire. Tracce di dna dell’imputato erano state trovate a distanza di 19 anni su una calza che i rapinatori indossarono per nascondere il loro volto, nel corso di un’altra indagine, su un furto avvenuto a Pavia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: presidio Cub Torino, non molleremo nostre battaglie
Manifestazione davanti all’Ufficio scolastico regionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
15:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuole davvero sicure e apertura dei cantieri che servono, lotta agli sprechi “come l’acquisto di banchi con le rotelle mai utilizzati’, e alle ‘retoriche inconcludenti”, stabilizzazione dei precari, tutele per studenti e lavoratori ‘fragili’, aumento dei salari per il personale il cui stipendio è fermo da 12 anni. Sono questi alcuni dei temi per i quali anche a Torino oggi sono scesi in piazza lavoratori e studenti nell’ambito della mobilitazione nazionale indetta dalla Cub Sur (Scuola Università Ricerca) e da altri sindacati di base.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Centinaia di persone si sono date appuntamento in Corso Vittorio, di fronte all’Ufficio Scolastico Regionale, dove c’è stato un vivace presidio “Il Direttore Scolastico Regionale Fabrizio Manca, e non è la prima volta – si legge in una nota – ha rifiutato di ricevere una delegazione delle lavoratrici e dei lavoratori.
Evidentemente per lui i sindacati di base dei lavoratori non sono un interlocutore degno di rispetto. Eppure avevamo molto da dirgli a partire dalla gravissima situazione degli organici proprio nella provincia di Torino che diverse delegazioni di scuola presenti con propri striscioni, cartelli e documenti, denunciavano. Pazienza, noi andremo avanti ugualmente nella nostre battaglie”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iren: 1,4 miliardi di valore aggiunto con investimenti green
Bilancio di sostenibilità 2020, raccolta differenziata +69,3%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
15:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Valore aggiunto di 1,4 miliardi di euro generato e distribuito nel 2020, 350 milioni di euro di investimenti nella multicircle economy, raccolta differenziata cresciuta al 69,3% nei territori serviti dal gruppo, riduzione del 3% dei prelievi di acqua dall’ambiente e 612 nuove assunzioni, di cui oltre il 50% under-30. Sono alcuni dei numeri del Bilancio di sostenibilità 2020 di Iren, che rendiconta le performance economiche, ambientali e sociali del gruppo e rappresenta uno strumento di monitoraggio degli obiettivi del piano industriale al 2025.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La crisi determinata dall’emergenza Covid 19 – commenta il presidente Renato Boero – ha accresciuto la consapevolezza della vulnerabilità del nostro modello di sviluppo e riportato al centro la forte interconnessione delle dimensioni economica, ambientale e sociale. Già da tempo, il gruppo Iren ha integrato la sostenibilità nella propria strategia di crescita fino a farla diventare la stella polare che ne orienteranno lo sviluppo futuro. Questa strategia e l’importante percorso di crescita ed efficientamento conseguito negli scorsi anni, hanno permesso al Gruppo di affrontare un anno straordinario come il 2020, segnato dalla pandemia da Covid-19, con estrema flessibilità e resilienza, garantendo la continuità operativa per oltre 440 comuni e la fornitura di servizi indispensabili a più di 4,6 milioni di persone”. “L’approccio integrato e strategico allo sviluppo sostenibile – sottolinea il vice presidente, Moris Ferretti, titolare delle deleghe di corporate social responsibility – è alla base del nostro modello di business come testimoniano i 350 milioni di euro investiti nel 2020 nella multicircle economy sui 685 milioni complessivi investiti nel corso dell’anno”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘The Spank’, Kureishi canta l’amicizia maschile
Anteprima al Carignano di Torino con Dini e Binasco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
15:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La prima assoluta di martedì prossimo, 11 maggio 2021, al Teatro Carignano di Torino, la quarta dalla riapertura, è tra le più attese: il debutto dell’ultimo lavoro di Hanif Kureishi, scrittore di fama planetaria, che ha concesso l’onore al Teatro Stabile di Torino, grazie alla comune amicizia con Monica Capuani che ne ha curato la versione italiana, di portare in teatro il suo lavoro.
Sul palco due grandi attori italiani, Filippo Dini, nel ruolo di Vargas, e Valerio Binasco, in quello di Sonny.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Amici nella vita e sul palco, in quanto il testo di Kureishi racconta proprio di una profonda amicizia maschile. Con finale inatteso, figlio di un incidente ‘tecnologico’ che scatena una serie di situazioni.
“Questa storia – scrive l’autore – è nata da qualcosa di naturale, un’abitudine che ho da anni: vedere un amico una o due volte alla settimana in un caffè di quartiere. Ci mettiamo seduti uno di fianco all’altro, anche perché io mi devo sistemare vicino all’orecchio che gli funziona, beviamo un po’, talvolta mangiamo, ci lamentiamo molto, parliamo del più e del meno, e vediamo come va. Analizziamo la commedia dell’esistenza, le nostre famiglie, gli altri amici, parliamo di sport, politica e lavoro. Amicizie del genere non appartengono all’ambito delle alleanze o del networking. Non sono relazioni mercantili, non contengono né profitto né vantaggi. L’amicizia è una forma di ozio volontario. Il rapporto si basa sulla parità, non sul potere”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli amaretti amati dalla Regina per le persone in difficoltà
La donazione di una pasticceria di Valenza per i suoi 115 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VALENZA
06 maggio 2021
16:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un dolce “regale” per aiutare chi è in difficoltà. Per festeggiare i 115 anni di attività la Pasticceria Torti di Valenza (Alessandria) ha donato cinquecento sacchetti dei loro noti amaretti Margherita, chiamati così perché amati dalla Regina di Savoia.
La consulta comunale del volontariato sociale li venderà per raccogliere fondi da devolvere alle persone che si trovano in difficoltà.
“Questa – commenta l’assessore ai Servizi sociali Rossella Gatti – è un’ulteriore conferma della solidarietà valenzana, un gesto che fa onore a chi l’ha compiuto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Michelin: nel 2030 emissioni CO2 fabbriche dimezzate
40% materie prime sostenibili. Neutralità carbonio nel 2050
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ridurre del 50% le emissioni di CO2 dei propri stabilimenti rispetto al 2010, aumentare il contenuto di materie prime sostenibili in tutti i suoi prodotti al 40%.
Sono gli obiettivi al 2030 del gruppo Michelin che punta a raggiungere la neutralità di carbonio entro il 2050.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Altro tassello della “All Sustainable Strategy” annunciata da Michelin, è la volontà di progredire in tutti gli indicatori (finanziari, ambientali, sociali, culturali) promuovendo innovazione, equità, sicurezza e buone pratiche industriali in ogni stabilimento, attraverso quella che è definita ‘la strategia delle tre P (People, Planet, Profit)’, in cui le necessità di generare profitto, deve necessariamente coesistere con le esigenze delle persone e del pianeta. Per perseguire questi obiettivi, Michelin punta su progetti diversificati che, oltre a lavorare su processi industriali sempre più efficienti, comprende l’espansione della propria presenza anche nei campi dei servizi & soluzioni inerenti alla mobilità, nel mercato dei compositi flessibili, stampa 3D, apparecchiature mediche e logistica e, infine, nella produzione di energia rinnovabile a idrogeno, grazie ai sistemi fuel-cell di Symbio, filiale del gruppo Michelin da inizio 2019.
L’Italia è tra i Paesi che svolgeranno un ruolo fondamentale in questa evoluzione: con gli stabilimenti di Cuneo, dedicato alla produzione di pneumatici vettura e Alessandria per la produzione di pneumatici autocarro, Michelin è il primo produttore italiano, con una capacità produttiva installata di oltre 14 milioni di pneumatici/anno. A Torino è presente il reparto per la produzione di semi finiti e il nuovo European Distribution Center, la Direzione Commerciale di Milano e l’Edc di Pomezia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Van Gogh e Monet in mostra virtuale a Biella
Realtà virtuale accompagna visitatore ad Arles e Giverny
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
16:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La mostra ‘Arte Virtuale Van Gogh + Monet Experience’, al Museo del Territorio Biellese Chiostro di San Sebastiano, dal 5 giugno al 5 dicembre, è un viaggio virtuale a due facce, la prima nei mondi reali dei due grandi artisti, la seconda nelle loro opere, che per l’occasione si animano rendendo coinvolgendo il visitatore.
Grazie alla tecnologia VR il visitatore viene immerso a 360 gradi nei paesaggi, nei colori e nelle atmosfere di Arles e Giverny.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La mostra, prodotta e distribuita a livello internazionale da Next Exhibition srl, è realizzata con l’assessorato alla Cultura e con il Patrocinio della Città di Biella.
L’esperienza, per la prima volta in Piemonte, è totalizzante: il visitatore viene preso per mano e guidato in un percorso culturale tra reale e virtuale alla ricerca di emozioni inedite fatte di colori, impressioni, sentimenti. La mostra, ospitata al primo piano, è divisa in 4 sezioni. Apre con l’incontro con i due artisti nell’area VR dove, con il supporto dell’oculus Quest 2, strumento di ultima generazione per il mondo virtuale, il visitatore vive in prima persona gli scenari che hanno ispirato l’arte di Van Gogh e Monet. Condividendo una tipica giornata vissuta dai due artisti, dall’alba al tramonto, dal risveglio nella camera da letto, all’esterno delle loro case, al mondo intorno. Per poi ‘entrare’ direttamente nei loro quadri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iren: Torino, 16,6 mln dividendi e 588 assunzioni nel 2020
Per progetti in città 3,5 milioni, raccolta differenziata 50,7%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
16:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oltre 660.651 abitanti serviti dal teleriscaldamento (Torino e Comuni limitrofi), 588 nuove assunzioni negli ultimi 3 anni, di cui 197 solo nel 2020, crescita di oltre 3 punti percentuali della raccolta differenziata in città, che ha raggiunto il 50,7% nel 2020 rispetto al 47,6% del 2019. Sono alcuni dei numeri di Torino del Bilancio di Sostenibilità 2020 di Iren.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel 2020, nella sola provincia di Torino, il gruppo ha destinato 3,5 milioni di euro a progetti ambientali, culturali, sociali, sportivi e ha distribuito dividendi per circa 16,6 milioni di euro agli azionisti pubblici del territorio .La forte attenzione al territorio e alle comunità ha prodotto importanti ricadute, a partire dalla catena di fornitura con circa 141,3 milioni di euro di ordini emessi a fornitori locali.
Sul fronte dell’educazione nel 2020 EduIren ha elaborato nuovi strumenti per supportare la didattica a distanza, coinvolgendo quasi 4.900 studenti in iniziative di educazione alla sostenibilità, mentre per l’economia circolare, l’estensione del sistema di raccolta porta a porta dei rifiuti ha consentito un significativo incremento della raccolta differenziata che, nel bacino servito dal Gruppo, si attesta a una media del 69,3% (media nazionale 61,3%), in linea con gli obiettivi (73,6%) previsti dal Piano Industriale al 2025. Nella provincia di Torino si registra una crescita di oltre 3 punti percentuali per la raccolta differenziata in città: 50,7% nel 2020 rispetto al 47,6% del 2019 con oltre 872.000 abitanti serviti dalla raccolta rifiuti, di cui circa il 79% serviti da porta a porta o riconoscimento di utenza. E’ online da oggi il nuovo sito

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: pre-report, Piemonte si conferma da zona gialla
Rt sotto 1. Intensive sotto soglia dopo 8 settimane
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
17:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cala ulteriormente l’incidenza dei nuovi casi Covid in Piemonte, nella settimana dal 26 aprile al 2 maggio, e l’Rt puntuale, passato da 0.78 a 0.84, resta “significativamente” inferiore a 1. Si conferma un quadro epidemiologico da zona gialla quello che emerge dal pre-report settimanale di Ministero della Salute e Istituto superiore di sanità, che verrà domani validato.

La percentuale di positività dei tamponi scende ancora, passando da 8% a 7.3%. Si conferma sotto soglia e ulteriormente ridotto, inoltre, il tasso di occupazione dei posti letto ordinari, che scende al 34% rispetto al 40% della settimana precedente. Dopo otto settimane, torna nel valore di soglia quello dei letti in terapia intensiva, che scende dal 38% al 30%.
In calo, infine, i focolai attivi, i nuovi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 903 positivi 18 morti, calano ricoverati
Guariti sono 1.194, in isolamento 12.075 piemontesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
17:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono stabili, in Piemonte, i dati dell’emergenza Coronavirus. L’unità di Crisi regionale ha comunicato oggi 903 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 4,1% di 22.010 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 337 (37,3%). Sono invece 18 i decessi, di cui due verificatisi oggi, mentre i guariti sono 1.194. Ancora in calo i ricoverati: 162 in terapia intensiva (-13), 1.820 negli altri reparti (-76). Le persone in isolamento domiciliare sono 12.075, gli attualmente positivi sono 14.057.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 353.835 positivi, 11.370 decessi e 328.408 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fitzcarraldo, Alessandra Gariboldi nuova presidente
Succede a Ugo Bacchella. “Accompagnerò trasformazione in atto’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
17:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alessandra Gariboldi è la nuova presidente di Fitzarraldo. Succede a Ugo Bacchella, cofondatore e al timone della fondazione dalla sua nascita, nel 1999.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La nomina è avvenuta nell’ultimo Consiglio di Amministrazione e dei Soci Fondatori, durante il quale è stato preso in esame l’orientamento strategico futuro della Fondazione che, da più di 20 anni, si occupa di sostenibilità e innovazione delle politiche, delle pratiche e dei processi culturali e creativi.
“La scelta di Alessandra Gariboldi- si legge in una nota – va nel senso delle trasformazioni in corso nel mondo della cultura”. Storica dell’arte, 47/enne, Gariboldi ha lavorato per 20 anni in Fitzcarraldo, come Coordinatrice dell’Area Ricerca e Consulenza e, dal 2019, come Responsabile dell’Area Progetti Transnazionali, e come consulente. “Cercherò di accompagnare la Fondazione in questa evoluzione – dichiara la neopresidente – il contributo della cultura è essenziale per uno sviluppo sostenibile e affrontare le disuguaglianze, ma solo in una dimensione collaborativa, aperta e coraggiosa e, soprattutto, in una prospettiva europea”.
Il cda ha anche approvato il nuovo statuto che porterà Fondazione Fitzcarraldo a diventare Ente del Terzo Settore.
Riconfermata alla vicepresidenza Catterina Seia, mentre Ugo Bacchella manterrà il ruolo di consigliere di amministrazione con delega allo sviluppo e al progetto ArtLab.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Violenza donne: Alessandria attiva chatbot,è primo capoluogo
Risponditore intelligente simula dialogo per chiedere aiuto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
06 maggio 2021
18:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alessandria è il primo capoluogo d’Italia ad attivare il chatbot, uno strumento discreto sul sito del Comune che aiuta le donne vittime di violenza e che assicura l’anonimato. Perché non lascia traccia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo ha realizzato l’associazione Save the Woman.
“Stiamo lavorando – ha commentato il sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco – affinché anche nella nostra città la digitalizzazione possa contribuire a ridurre sempre più la distanza tra i cittadini e le istituzioni. Un ringraziamento a Nadia Biancato, presidente della consulta Pari opportunità, per aver proposto al Comune questo progetto così importante e ai nostri tecnici per aver permesso di realizzare tutto questo”.
Sul sito del Comune si potrà “fare finta” di cercare informazioni sui buoni pasto o sull’anagrafe e invece chiedere aiuto per una situazione difficile che si sta vivendo. Il chatbot #nonpossoparlare è un risponditore intelligente, che simula la conversazione con un essere umano ed è in grado di interrogare il centro antiviolenza a qualsiasi ora senza lasciare dati sul proprio telefono.
“In questo periodo – aggiunge l’assessore comunale alle Pari opportunità, Cinzia Lumiera – sono aumentati i casi di violenza domestica. E questa situazione ha reso la violenza ancor più silenziosa e occulta ed è proprio da questo che nasce l’idea di un’App che in completo anonimato e sicurezza possa dare una prima risposta a tutti i quesiti iniziali delle donne vittime”.   TECNOLOGIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Kakà “Milan con Ibra può vincere contro la Juve”
“Ritorno in Champions possibile, Zlatan-CR7 protagonisti”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
06 maggio 2021
19:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo vicinissimi al ritorno del Milan in Champions. Mancano quattro partite difficili e c’è la partita importantissima contro la Juve di Pirlo.
Il Milan è capace, può vincere contro la Juve, può tornare in Champions League. È questo che mi auguro e che si augurano tutti i tifosi”: è l’auspicio di Kakà intervistato dal Milan sul canale Twitch rossonero. Molto dipenderà, secondo il campione brasiliano, da Zlatan Ibrahimovic: “Ha fatto una stagione importante, tocca a lui portare la vittoria contro la Juve e portare questa squadra in Champions League. Confronto Ibra-CR7? Vedo una partita tra due squadre che hanno un grandissimo talento, grandissimi calciatori. I due saranno protagonisti, ma ci sono tanti ingredienti esterni che caricheranno le due squadre”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rocca d’Arignano, da castello del fantasma a hotel di charme
Rinasce dopo 700 anni con locanda, spazio eventi e scuola cucina
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
19:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un castello abitato dal fantasma, con un tesoro da scoprire. La rocca piemontese di Arignano – a 22 chilometri da Torino – è un luogo magico, pieno di storia e di mistero, ma per 700 anni è rimasta addormentata.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il primo giugno aprirà al pubblico, dopo un restauro durato 6 anni. Al suo interno un hotel di charme con sei camere, un ristorante guidato dall’executive chef Fabio Sgrò, con la consulenza dello chef 1 Stella Michelin Ugo Alciati, una Scuola di Cucina, uno spazio eventi, un orto e un percorso sensoriale.
I proprietari sono Luca Veronelli ed Elsa Panini, lui erede di una famiglia di imprenditori e consulente aziendale, lei biologa con la passione per la cucina. “Siamo due manager, ma da sempre condividiamo un desiderio: vivere e lavorare a contatto con la natura. Enogastronomia, antichità e benessere, in attesa che ad apprezzare questo progetto di vita, e non di puro investimento, siano i nostri figli”, racconta Veronelli, padre di due bambini di 5 e 11 anni. Il restauro è stato curato dall’architetto Massimo Raschiatore, con la supervisione della Soprintendenza Archeologica. “Era evidente – spiega Veronelli – che la sfida non sarebbe stata semplice. Per capirlo bisogna guardare le foto dello stato di abbandono in cui si trovava la Rocca”. L’edificio è composto da tre livelli, uno del 1000, uno del 1200 e uno del 1300, quello dove oggi si trovano gli ambienti abitati, che all’epoca non fu mai ultimato. E’ un raro esempio di architettura medievale incontaminata dal passaggio dei secoli.
“Abbiamo seguito passo passo il restauro – dice Veronelli – realizzato con investimenti privati perché non siamo riusciti ad accedere a finanziamenti pubblici. L’immobile è stato un regalo della passione, ma abbiamo un business plan perché i costi sono rilevanti”. Nella Rocca lavorano, oltre ai proprietari, 14 persone, ma aumenteranno. “Il target è medio-alto perché è una location esclusiva. Per ora italiani, quando si potrà anche stranieri”, spiega.
I corsi di cucina partiranno a metà maggi, contingentati a causa delle restrizioni Covid, e saranno diretti da Elsa Panini, che ha un blog in cui insegna la sua filosofia di alimentazione sana e genuina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: ’50 euro a dose’, Piemonte indaga su nuovi furbetti
Offerta a aziende da società torinese. Rinaudo, diversi illeciti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 maggio 2021
20:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I furbetti del vaccino anti-Covid stanno cambiando pelle: per la prima volta oggi si è palesata in Piemonte l’offerta di una società torinese che propone alle aziende prive di medico interno di vaccinare i dipendenti a 50 euro a dose, ‘oltre Iva se dovuta’. Una offerta nella quale la Regione Piemonte ravvisa “più aspetti di illiceità”, ipotizzando anche una segnalazione alla Procura della Repubblica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Dal momento in cui verrà comunicata la data della vaccinazione – si legge nella lettera, inviata oggi ad una azienda, – non sarà possibile effettuare cambiamenti o spostamenti; i vaccini sono nominativi e se il paziente non si presenta dovranno essere gettati, nel caso di mancato appuntamento il costo della vaccinazione verrà comunque addebitato”.
“La campagna vaccinale delle aziende non è ancora fattibile – sottolinea Antonio Rinaudo, ex magistrato e attuale commissario per la campagna vaccinale del Piemonte – Questi signori non possono proporsi per fare una cosa inattuabile. E’ una situazione con grandi aspetti di opacità, bisogna dire a tutti di fare attenzione e segnalare subito casi di genere. Nel momento in cui la vaccinazione toccherà alla categoria dei lavoratori nelle aziende, proporremo noi alle aziende di vaccinarsi in autonomia. Se non hanno un medico costerà il prezzo con le strutture convenzionate: 6 euro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un rinoceronte bianco a Torino, Rami prende casa a Zoom
Animale trasferito da Zurigo per favorire conservazione specie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
10:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La salvaguardia del rinoceronte bianco, specie ad alto rischio di estinzione, passa attraverso il bioparco Zoom Torino. Da alcuni giorni nell’habitat Serengeti ha preso casa Rami, un esemplare di tre anni per una tonnellata di peso.
Nato a Tel Aviv, ha trascorso l’ultimo anno allo Zooh! di Zurigo, da dove è stato trasferito nell’ambito dei programmi di interscambio tra strutture zoologiche europee per favorire la conservazione della specie.
Dopo otto ore di viaggio e 450 chilometri percorsi in una speciale box, posizionata da una gru su un camion creato apposta per il trasporto animali, Rami si sta ambientando nella sua nuova casa e presto potrà fare amicizia con John, il rinoceronte arrivato nel 2018 dalla Gran Bretagna e rimasto solo l’anno scorso, dopo la morte improvvisa del fratello Ian a causa di una malformazione cardiaca.
“Con l’arrivo di Rami – commenta Valentina Isaja, direttore scientifico di Zoom – il nostro parco contribuisce alla salvaguardia di una delle specie attualmente a più alto rischio di estinzione, a causa del bracconaggio, portando a conoscenza dei visitatori la grave situazione dei rinoceronti in natura”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Croce Rossa: Allasia ‘grazie a volontari, esercito del bene’
Consiglio regionale Piemonte celebra Giornata Mondiale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
13:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Grazie ai volontari della Croce Rossa, in Piemonte oltre 20 mila, un vero e proprio ‘esercito del bene’ al servizio della comunità. Il vostro coraggio nella pandemia è stato determinante, soprattutto nelle prime fasi, quando del virus si conosceva poco”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Così il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Stefano Allasia, aprendo la cerimonia in corso oggi nell’Aula consiliare di Palazzo Lascaris per celebrare l’8 maggio, Giornata mondiale della Croce Rossa.
“Quest’anno – ha sottolineato Allasia – il Consiglio regionale ha deciso di aderire alla Giornata mondiale della Croce Rossa per onorarne i volontari, e per ringraziarli per il loro impegno messo al servizio del sostegno al prossimo”.
Allasia ha chiuso il suo saluto invitando la Croce Rossa del Piemonte ad aderire agli Stati generali del benessere e della prevenzione del Consiglio regionale.
E ha ricordato che da oggi fino al 16 marzo una mostra fotografica allestita nell’Ufficio di relazioni con il pubblico ripercorrerà la storia dei 150 anni dell’associazione in Piemonte.
L’impegno della Croce Rossa nel difficile anno del Covid appena trascorso è stato celebrato oggi nell’Aula del Consiglio regionale, con una cerimonia in vista della Giornata mondiale di domani.
Il Comitato Regionale della Croce Rossa in Piemonte, è stato sottolineato, è il più grande d’Italia per numero di volontari: 22 mila sui 150 mila italiani, con 95 comitati in 171 Comuni.
Da febbraio a dicembre 2020 si contano 145 mila giornate di lavoro, 727 mezzi attivati che hanno coperto il 95% dei trasporti sanitari, decine di migliaia le iniziative come la consegna di pacchi, farmaci, e buoni spesa. A breve Cri aprirà un hotspot a Porta Nuova per offrire tamponi rapidi gratuiti soprattutto alle persone più in difficoltà. Un progetto realizzato grazie al Gruppo Fs con un finanziamento della Commissione Europea.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giro: ai sindaci ‘Lettera alla Coscienza’ per cambiare mondo
Consegnata ad Appendino dal Sermig, partner sociale corsa rosa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
14:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ una “rivoluzione non violenta, un cambiamento di mentalità a cui dobbiamo partecipare tutti per indirizzare le persone verso il desiderio di un mondo diverso.
E’ finito il momento degli uomini soli, dobbiamo lavorare come comunità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Noi ci crediamo veramente”. A parlare è il fondatore del Sermig Arsenale della Pace, Ernesto Olivero, che stamattina ha consegnato alla sindaca Chiara Appendino, in rappresentanza di tutti i primi cittadini, la Lettera alla Coscienza, scritta in occasione della partenza del Giro d’Italia, di cui il Sermig è partner sociale. Una lettera che Olivero porterà la prossima settimana anche al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e al premier Mario Draghi, “perché pensiamo che anche nei palazzi possa servire”, dice.
“Il fatto che il Sermig sia partner sociale del Giro dà grande importanza alla storia sociale della città – sottolinea Appendino – e questa lettera rimarca anche che lo sport è anche un modo per diffondere i valori che rendono la società coesa, valori fondamentali anche per la ripartenza”. Con la lettera i giovani del Sermig hanno anche realizzato il progetto ‘Reporter di buone notizie’, una raccolta di notizie positive da tutta Italia, in particolare dai comuni toccati dalla competizione ciclistica.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Casa: Torino,nel 2021 più compravendite e prezzi in risalita
Osservatorio Fiaip, mercato 2020 in calo ma meglio del previsto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
13:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le incognite legate al Covid sono ancora tante, ma il mercato torinese della casa sembra in ripresa: il 52% degli operatori immobiliari ritiene che l’andamento sarà migliore del 2020, con prezzi in leggera risalita. Senza più blocchi e restrizioni, il sentiment è di un ritorno ai livelli pre-Covid.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo dice la Fiaip (Federazione italiana agenti immobiliari professionali) che ha presentato i dati dell’Osservatorio 2020.
“Il numero di domande di mutui nei primi quattro mesi del 2021 è aumentata, quindi le compravendite sono in crescita. Per gli alloggi medio-piccoli molto dipenderà dal ritorno degli studenti universitari. Il segnale positivo sono le agevolazioni di acquisto previste per gli under 36”, spiega il presidente Aurelio Amerio. “In città si cercano metrature più grandi. Fuori Torino spazi verdi, ampi terrazzi e un’ottima connessione internet, elemento considerato imprescindibile”, sottolinea Luca Portinaro, delegato all’Osservatorio Fiaip, che segnala il grande stock di bilocali, prima affittati a studenti e i trasfertisti, messi in vendita, con un’offerta raddoppiata e un calo dei prezzi per ora del 5%” Il mercato immobiliare nel 2020 – secondo i dati dell’Osservatorio – a Torino è andato meglio del previsto per le compravendite, con una tenuta maggiore fuori porta e in provincia. In tutto 28.030 nel ramo residenziale: 11.870 nel capoluogo e 16.160 nella provincia, con un decremento medio dell’8,6%, rispetto al 2019. Il calo a Torino è stato del 13%, inferiore alle stime di una discesa tra il 20 e il 25%., mentre per la provincia è del 5%. Le quotazioni medie al metro quadro sono in calo dello 0,2% a Torino a fronte di una flessione dello 0,8% nel resto del territorio. Il nuovo salotto della città comprende piazza Solferino, hanno recuperato valore anche Borgo Po, San Donato e Cenisia, mentre in periferia registra un balzo Falchera-Villaretto dove le case sono più grandi e in mezzo al verde.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rogo in campo nomadi Nichelino, a fuoco alcune baracche
Sul posto i vigili del fuoco, nessun ferito. Cause da accertare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
13:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un incendio è scoppiato nel campo nomadi di Nichelino. Le fiamme hanno avvolto alcune baracche e mentre un’alta colonna di fumo nero si è alzata in cielo ed visibile da vari punti della città.
Nessuno è rimasto ferito.
Sul posto i vigili del fuoco. Non si conoscono ancora le cause del rogo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giro: la maglia rosa compie 90 anni, cimelio Coppi all’Egizio
Il museo espone la casacca indossata dal campionissimo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
13:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Museo Egizio festeggia i 90 anni della Maglia Rosa, alla vigilia della partenza da Torino della 104esima edizione del Giro d’Italia, esponendo da oggi una maglia rosa di Fausto Coppi, appartenente alla Collezione Chiapuzzo del Museo AcdB di Alessandria. Una occasione per ripercorrere la storia della maglia e la sua ‘biografia’, tema centrale della mostra temporanea ‘Archeologia invisibile’ esposta nelle sale del museo.

Il cimelio è una maglia di lana, probabilmente una ‘maglia replica’ che il Campionissimo regalava agli amici più cari, e che fu donata a Giovanni Chiapuzzo, tortonese che si formò al ‘Collegio’, vera e propria Accademia dei gregari del ciclismo.
Un’occasione per vederla può essere la Festa della Mamma, quando il museo offrirà l’ingresso gratuito, su prenotazione con almeno 24 ore di anticipo, a tutte le mamme accompagnate dai loro figli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fondazioni: Acri Piemonte, Quaglia confermato presidente
Mantengono il ruolo di vice Profumo e Genta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
13:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giovanni Quaglia (presidente Fondazione Crt) è stato confermato presidente dell’Acri Piemontese, l’associazione delle 11 Fondazioni di origine bancaria del Piemonte. Vice presidenti sono stati confermati Francesco Profumo (presidente della Compagnia di San Paolo) e Giandomenico Genta (presidente della Fondazione Cr Cuneo).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il cda comprende inoltre Aldo Casalini (presidente della Fondazione Cr Vercelli), Franco Ferraris (presidente della Fondazione Cr Biella), Luciano Mariano (presidente della Fondazione Cr Alessandria), Gianfranco Mondino (presidente della Fondazione Cr Fossano), Marco Piccat (presidente della Fondazione Cr Saluzzo), Pier Luigi Rognoni (presidente della Fondazione Cr Tortona), Mario Sacco (presidente della Fondazione Cr Asti) e Sergio Soave (presidente della Fondazione Cr Savigliano).
“La Consulta delle Fondazioni piemontesi sta dimostrando di essere tra le più attive e dinamiche in Italia, operando come un vero e proprio laboratorio di idee, buone pratiche e progettualità innovative che rafforzano i legami di comunità: una funzione e una missione dimostratesi strategiche anche nell’ultimo anno, con il contributo dato dall’Associazione nella gestione della gravissima emergenza sanitaria e sociale legata al pandemia”, afferma Quaglia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Università Torino, 700 futuri medici alla prova su manichini
Tirocini al Centro Simulazione Medica Avanzata d Medicina
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
14:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono oltre 700 gli studenti di Medicina coinvolti dall’inizio dell’anno, in presenza, nei tirocini del Centro Simulazione Medica Avanzata (Csma) della Scuola di Medicina dell’Università di Torino. Dal primo marzo al 16 aprile, 360 studenti del IV anno della Scuola di Medicina hanno frequentato un tirocinio di Metodologia clinica per acquisire abilità pratiche e comunicative nella semeiotica medica, che si occupa del rilievo e della valutazione dei sintomi diagnostici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E ora, dal 19 aprile, gli stessi ragazzi stanno frequentando il tirocinio professionalizzante di Emergenze, che si concluderà il 27 maggio, e ha l’obiettivo di formare giovani medici in grado di salvare vite. Dal 31 maggio, toccherà, invece, a 360 studenti del III anno della Scuola di Medicina prendere parte ai tirocini di Metodologia clinica.
Inaugurato nel giugno 2019, il Csma si trova nella ex Palazzina di Odontoiatria nel cuore della Città della Salute – Molinette, in corso Dogliotti. È rivolto alle studentesse e agli studenti dei corsi di laurea in Medicina e Chirurgia e a quelli di Scienze Infermieristiche. Realizzato grazie al contributo della Compagnia San Paolo, è collocato in uno spazio di circa 200 metri quadrati.
“Un centro di simulazione medica è un luogo dove è possibile, come una palestra, imparare tutta la semeiotica fisica e tecnologica per quanto riguarda l’esame obiettivo del paziente.
È dedicato alla preparazione degli studenti di medicina, delle scuole sanitarie e degli specializzandi. Qui si possono acquisire tutte le tecniche invasive e non invasive, su manichino, creando degli scenari realistici di malattie e patologie”, spiega il direttore del Csma Franco Veglio del Dipartimento di Scienze Mediche.
La soddisfazione degli studenti registrata dai questionari è altissima, per il 66,9% ha ottenuto il voto massimo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giro: corsa rosa ‘spinge’ progetto di recupero di Stupinigi
Seconda tappa al via dalla storica Palazzina di caccia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
14:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal centro storico di Torino a Stupinigi, che fa da corona alla periferia sud della città con il monumentale complesso della Palazzina di caccia. Dopo il cronoprologo di sabato, la seconda tappa del Giro d’Italia domenica partirà da un luogo che ospita un bene storico e architettonico interessato da un progetto di recupero appena avviato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La Regione ha destinato 25 milioni di euro per rimettere a posto le cascine e tutto il concentrico di Stupinigi, – ha ricordato, alla presentazione della tappa, Luigi Chiappero, presidente dell’Ente Parchi Reali – ora c’è la necessità di altri fondi statali per la Palazzina e per fare rinascere le Esedre e, soprattutto, Castelvecchio, il bene che oggi versa nel degrado più grave. Stupinigi è un luogo meraviglioso, recuperare anche Castelvecchio sarebbe un segnale culturale di grande importanza”.
Nichelino – il Comune di cui fa parte Stupinigi, la sua unica frazione – è al debutto come sede di tappa: “Un obiettivo per il quale abbiamo lavorato molti anni – sottolinea il sindaco, Giampiero Tolardo – è una grande opportunità di sviluppo per tutto il territorio. Ci auguriamo che la partenza della corsa dal Piemonte porti fortuna ai corridoi italiani, a cominciare da Nibali, straordinario nel recuperare dall’infortunio di poche settimane fa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Cirio ‘nostre montagne come isole, vanno vaccinate’
“Non sono in situazione molto diversa”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
14:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Se si ritiene giusto vaccinare gli abitanti delle isole minori, che soffrono una carenza di ospedali e strutture sanitarie, lo stesso dovrebbe valere anche per le aree montane, che non sono in una situazione molto diversa”. Lo afferma il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, incontrando un gruppo di lavoratori stagionali valsusini che stamattina ha inscenato una mini-protesta davanti alla sede della Regione a Torino.
Obiettivo, spiega, “vaccinare gli abitanti e gli operatori delle montagne piemontesi, creando così delle bolle covid-free sul modello di quanto è stato proposto per le isole italiane e far ripartire il turismo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lingotto Musica riparte con Accademia Bizantina e Dantone
Con un programma tutto vivaldiano fino al 1° luglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
15:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Concerti del Lingotto, dopo mesi di chiusura, ripartono il 10 maggio, all’Auditorium Giovanni Agnelli con l’Accademia Bizantina di Ottavio Dantone, protagonista di un concerto tutto vivaldiano nell’ambito del progetto triennale Vivaldinisieme, realizzato in collaborazione con l’Istituto per i Beni Musicali in Piemonte.
Una compagine e un direttore ben noti al pubblico di Lingotto Musica per le numerose esibizioni negli anni, Accademia Bizantina e Ottavio Dantone rappresentano uno dei vertici nel panorama internazionale nell’esecuzione del barocco strumentale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il programma comprende in buona parte pagine le cui fonti originali sono custodite nella Biblioteca Universitaria di Torino e che l’Accademia Bizantina ha in anni recenti inciso per il progetto discografico Vivaldi Edition di Naïve. Verranno infatti eseguiti 4 Concerti senza strumento solista (RV 138, 146, 161 e 167), tre concerti solistici affidati all’archetto di Alessandro Tampieri, solista e concertmaster dell’Accademia Bizantina, che comprendono due Concerti per la viola d’amore (RV 394 e 397) e il Concerto per violino RV 273. Lingotto Musica proseguirà il 21 maggio con il gruppo francese Les Dissonances e i solisti David Grimal (violino), Mario Brunello (violoncello) e Lucas Debargue (pianoforte), per concludersi mercoledì 30 giugno e giovedì 1 luglio con il recupero del doppio concerto di Alexander Lonquich e l’Orchestra da Camera di Mantova per l’esecuzione integrale dei 5 Concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Castello di Pralormo riapre al pubblico nel week end
Consolata Pralormo dona bulbi tulipani. Protagonista l’orchidea
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
16:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riaprono al pubblico il parco e il Castello di Pralormo, a partire dal week end dell’8 e 9 maggio (poi tutte le domeniche fino al 31 ottobre). “Per tutto il mese di aprile ho ammirato in solitudine lo strabiliante spettacolo della fioritura dei miei tulipani.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per condividerne con voi la bellezza ho pensato di omaggiare a tutti i visitatori che verranno al Castello sabato 8 e domenica 9 maggio, alcuni bulbi di tulipano. Messer Tulipano ora cede il passo a ‘Madamigella Orchidea”, spiega Consolata Pralormo. Tra le varietà di orchidee fiorite la Cypripedium (detta anche scarpetta di Venere), la Phalaenopsis, la Cymbidium e la straordinaria varietà Vanda (che si è naturalizzata dopo 7 anni sul muro della serra) la cui particolarità è quella di ricevere nutrimento solo tramite la nebulizzazione delle radici. Inoltre, da sabato la serra ospita l’esposizione di una serie di acquerelli dell’artista e scrittrice cinese Kwong Kuen Shan tratti dal suo libro Il gatto e l’orchidea.
La visita del solo Parco è a numero chiuso con prenotazione obbligatoria anticipata (telefonica o tramite mail). Biglietto scontato per tutti a 8 euro (anziché 10). Ingresso gratuito per bambini fino ai 12 anni e accompagnatori dei disabili. La visita all’interno del Castello è guidata e permette di conoscere come si svolgeva la vita delle persone che vi lavoravano e vi abitavano tra la metà del XIX e l’inizio del XX secolo. C’è anche l’itinerario Il trenino del conte con prenotazione obbligatoria anticipata, biglietto a 12 euro (bambini da 6 ai 12 anni 8 euro, la visita è sconsigliata sotto i 6 anni) con guida, pagamento sul posto e con obbligo di acquisto del biglietto di ingresso al parco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uccisa a colpi di pistola dall’ex marito a Torino
Vittima una 48enne, madre di due figli di 16 e 25 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
18:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una guardia giurata cinquantenne ha ucciso la ex moglie, di 48 anni, in un condominio di corso Novara 87, a Torino. La coppia si era separata da alcuni mesi, ma anche l’uomo era rimasto a vivere nello stesso palazzo per restare vicino ai figli, di 25 e 16 anni.
“L’avevo vista dieci minuti prima – racconta in lacrime un’amica, parrucchiera in un negozio vicino – l’avevo salutata mentre rientrava a casa con le borse della spesa. Poi ho sentito i colpi di pistola”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Kulusevski “spero Ibra non faccia una gara delle sue”
“Preparato bene la sfida col Milan, fame è sempre la stessa”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
17:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo preparato bene questa sfida, abbiamo avuto tutta la settimana di tempo per farlo: siamo tranquilli, ci sono ancora due giorni”: così l’esterno della Juventus, Dejan Kulusevski, in vista della delicatissima gara contro il Milan. Troverà il suo compagno di Nazionale, Ibrahimovic: “Gli voglio molto bene, ma spero che non faccia una prestazione delle sue”, aggiunge lo svedese ai microfoni di Sky.

Quanto a Pirlo “lo vedo tranquillo come sempre, – dice Kulusevski – è una persona molto serena”.
Sul suo rendimento, invece, l’ex Parma precisa: “So che non sarebbe stato facile il primo anno, ma meglio così perché fosse stato tutto rose e fiori non sarebbe stato divertente e non ho nessun rimpianto: ho giocato in posizioni diverse, in alcune partite ho fatto meglio e in altre peggio, ma la fame è sempre la stessa”.   JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Alba Capitale della Cultura d’Impresa, esempio per ripartire
In programma 130 eventi in otto mesi con 300 relatori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
17:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alba – città del Sud del Piemonte, nota per il vino e il tartufo, ma anche per avere dato i natali ad aziende del calibro della Ferrero – è da oggi Capitale della Cultura d’impresa 2021. Il Pala Alba Capitale, il quartiere generale allestito in piazza San Paolo, è stato inaugurato dal presidente della Regione, Alberto Cirio, dal sindaco Carlo Bo e dal presidente di Confindustria Cuneo, Mauro Gola, con Alberto Gay, presidente di Confindustria Piemonte, Carlo Robiglio, presidente nazionale della Piccola Industria e Antonio Calabrò, presidente di MuseImprese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il programma – slittato di un anno a causa del Covid – comprende centotrenta eventi in otto mesi, con trecento relatori, più di venti associazioni e fondazioni coinvolte.
“Questa manifestazione è un’occasione unica per raccontare la storia che ha portato il nostro territorio a diventare un esempio di produttività”, commenta Gola. “E’ stato fatto un importante lavoro di squadra che ha consentito di allestire un programma che abbraccia diversi linguaggi. Vogliamo dare un segnale di ripartenza, nel rispetto della salute e della sicurezza di tutti”, spiega il direttore di Confindustria Cuneo, Giuliana Cirio. “Il fatto che Alba sia la capitale della cultura d’impresa 2021 dimostra la capacità del territorio di essere un laboratorio di politica industriale in grado di diffondere anche a livello internazionale il Made in Piemonte”, sottolinea Gay.
“I contenuti dei programmi di Alba Capitale della cultura d’impresa raccontano le nostre aziende come comunità produttive, creative, inclusive e testimoniano quanto l’impresa sia un soggetto fondamentale per fare vivere la ripresa, dopo la crisi della pandemia e della recessione” osserva Calabrò.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Ricerca la fortuna’, John Elkann consegna Fiat 500
Primo premio lotteria a favore dell’Istituto di Candiolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
18:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ una pensionata di 78 anni, da sempre sostenitrice della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, la vincitrice del primo premio della lotteria ‘Ricerca la fortuna’, organizzata a sostegno dell’Istituto di Candiolo Irccs. A consegnarle l’auto donata da Fca Italy, a conferma della vicinanza dell’azienda alla Fondazione, è stato il presidente del Gruppo Stellantis, John Elkann.
“E’ il più bel regalo di compleanno che abbia mai ricevuto”, ha detto la fortunata vincitrice.
Accompagnato dalla presidente della Fondazione, Allegra Agnelli, John Elkann e la moglie, Lavinia Borromeo, hanno anche visitato i laboratori e il Day Hospital oncologico dell’ Istituto e il cantiere per i lavori del nuovo ampliamento di 26 mila metri quadrati.
Giunta alla quarta edizione, la lotteria ‘Ricerca la fortuna’ ha distribuito 6 mila biglietti, raccogliendo 30 mila euro, a conferma del sostegno e della fiducia nei confronti della Fondazione anche in un momento difficile come la pandemia.
Grazie alla generosità dei numerosi partner sono stati messi in palio mille premi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: terminate a Torino le riprese di Thank you
Film indiano ha trasformato capoluogo Piemonte in New York
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
18:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terminano il 7 maggio a Torino le riprese di Thank you, lungometraggio diretto dal regista indiano Vikram K Kumar, con protagonisti Naga Chaitanya e Raashi Khanna, che per quasi 3 settimane di shooting ha trasformato cinematograficamente molte location della città e della regione in New York, dove il film è ambientato. Per l’intero periodo delle riprese il cast tecnico e artistico ha utilizzato il Campus Itc Ilo lungo le rive del Po come headquarters, realizzando al suo interno anche alcune riprese del film.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Altre riprese sono state realizzate presso il Campus Einaudi dell’Università degli Studi di Torino, il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, il Parco del Valentino, il Cinema Fratelli Marx. Diverse scene del film si sono inoltre svolte a Villa Frua, a Stresa (Verbania), presso la Stazione Italia 61 della Gtt di Torino e presso l’Aeroporto di Cuneo Levaldigi. La produzione esecutiva del film è stata realizzata dalla Odu Movies di Ivano Fucci, che torna in Piemonte per la terza volta dall’autunno 2020, dopo le riprese del kolossal Radhe Shyam – che per molte settimane tra settembre e ottobre 2020 ha portato a Torino, Venaria e Barolo la star indiana Prabhas, in uscita il 30 luglio 2021 – e dopo le recenti riprese dell’action-movie Khiladi.
Thank You, la cui trama resta al momento riservata, uscirà nelle sale all’inizio del 2022.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Torino in bus, rete agenzie per viaggiare sicuri
Rigidi protocolli per rilanciare la voglia di fare turismo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 maggio 2021
19:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tornare a viaggiare in sicurezza è l’obiettivo di ‘Torino in Bus’, che vede riunite ben 32 agenzie di viaggio. Una rete inedita, destinata a creare e promuovere un’offerta davvero allettante: a partire da questo mese si potranno prenotare viaggi organizzati verso le più belle mete del nostro Paese, tutte da raggiungere in pullman.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Viaggi creati ottenendo il meglio dell’esperienza delle singole agenzie, a costi competitivi, con parte dei guadagni che verranno devoluti alla Città della Salute di Torino. Per dare l’inizio al progetto, i rappresentanti delle Agenzie di Viaggi aderenti, del Tour Operator e delle due aziende di trasporto si sono trovati oggi pomeriggio in piazza Vittorio per una foto di gruppo. L’impegno è di rilanciare la voglia di fare turismo tutelando il passeggero con un rigido protocollo che garantirà, oltre al comfort e al distanziamento, anche la sanificazione giornaliera dell’autobus e le strutture alberghiere che sono già state selezionate. Anche le visite guidate verranno realizzate con una particolare attenzione verso la sicurezza, mettendo a disposizione di tutti i passeggeri un sistema di auricolari perché non si creino assembramenti intorno alla guida o all’accompagnatore.