Aggiornamenti, Cinema, Notizie, Spettacoli Musica e Cultura, Ultim'ora, VIAGGI E VACANZE: TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, VIDEO NOTIZIE

Il Piccolo Principe arriva in teatro, tra prosa, musical e circo

Tempo di lettura: < 1 minuti

Ultimo aggiornamento 25 Novembre, 2022, 09:57:17 di Maurizio Barra

(ANSA) – ROMA, 24 NOV – “Tutti gli adulti sono stati bambini
una volta. Ma pochi di essi se ne ricordano”: a 80 anni dalla
pubblicazione, la storia senza tempo de “Il Piccolo Principe”,
capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry, arriva in teatro, da
febbraio 2023, in uno spettacolo diretto da Stefano Genovese e
prodotto da Razmataz Live. Il debutto sarà il 1 febbraio a Roma
al Teatro Sistina dove resterà fino al 12 febbraio, poi lo
spettacolo partirà in tour in Italia per tutta la prima parte
dell’anno, toccando Bologna (Teatro Celebrazioni), Torino
(Teatro Colosseo), Firenze (Tuscany Hall) e Milano (Teatro
Repower).
   
Affidando il racconto all’immaginazione più che alle parole, lo
spettacolo è particolarmente evocativo e per questo adatto a un
pubblico di grandi e piccoli (dai 5 anni in su): la
rappresentazione, fedele allo spirito dell’opera originale – il
libro, pubblicato nel 1943, è il più tradotto dopo la Bibbia, e
ha venduto più di 200 milioni di copie in tutto il mondo – si
muove in equilibrio tra prosa, musical, arte circense e
installazione. Come spiega il regista Genovese, “Ciascuna scena
non si ferma agli occhi o alle orecchie o all’olfatto. Quelli
sono solo porte sensoriali per arrivare alla destinazione
finale: il cuore di ogni spettatore”. Il prossimo autunno infine
“Il piccolo Principe” approderà in Francia e poi ad Amsterdam,
Berlino, Dublino, Lisbona e Madrid nel 2024. Il team creativo
dello spettacolo è composto oltre che da Stefano Genovese
(Adattamento e Regia) anche da Carmelo Giammello (Scene), Paolo
Silvestri (Direzione e arrangiamenti musicali) e Guido Fiorato
(Costumi). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.