Aggiornamenti, Juventus

TUTTE LE NOTIZIE SULLA JUVENTUS DI GIOVEDì 5 APRILE 2018

Tempo di lettura: 6 minuti

Ultimo aggiornamento 6 Aprile, 2018, 07:14:43 di Maurizio Barra

PARTITE
CLUB
FANS
ALLIANZ STADIUM & JUVENTUS MUSEUM
MEMBERSHIP
BIGLIETTI
SHOP
<
Home/
News/
Latest News/
#JuventusYouth, l’agenda del weekend
05.04.2018 10:58 – in: Serie A
#JuventusYouth, l’agenda del weekend
Condividi con: 132
Ecco tutti gli appuntamenti che vedranno impegnati i ragazzi e le ragazze del settore giovanile bianconero nel prossimo fine settimana
Fine settimana alle porte per i giovani bianconeri, con la Primavera di Dal Canto a riposo per la sosta di campionato
Ecco nel dettaglio gli impegni delle altre Under:
Under 17 (Pedone)
Campionato: Juventus-Genoa, Campo “Ale&Ricky”
Domenica 8 aprile, ore 15.00
Under 16 (Barone)
Campionato: Sampdoria-Juventus, Campo “Garrone” di Bogliasco (GE)
Domenica 8 aprile, ore 15.00
Under 15 (Bovo)
Campionato: Sampdoria-Juventus, Campo “Garrone” di Bogliasco (GE)
Domenica 8 aprile, ore 13.00
Under 14 (Panzanaro)
Campionato: Cuneo-Juventus, Centro Sportivo “Parco della Gioventù” di Cuneo
Sabato 7 aprile, ore 17.00
Under 13 (Valenti)
“Santander Cup”, Moenchengladbach (Germania)
Da venerdì 6 a domenica 8 aprile – VS Barcellona/Borussia M./Basilea/Wegberg/Kopenhagen
Under 13 (Moschini)
“5° Torneo dell’Erbaluce”, Impianti sportivi “Are di Caruso” e “Villareggia” di Torino
Sabato 7 e domenica 8 aprile – VS Settimo, La Biellese, Virtus Entella
Under 12 (Sacchini)
Campionato: Juventus-Vianney, Campo “Ale&Ricky”
Venerdì 6 aprile, ore 18.30
Under 12 (Beltramelli)
Campionato: San Giorgio Torino-Juventus, Impianto sportivo sintetico di Via Nitti, Torino
Domenica 8 aprile, ore 9.45
Under 11 (Marchio)
Amichevole: Juventus-Padova, Campo “Ale&Ricky”
Sabato 7 aprile, ore 15.00
Under 11 (Magri)
Torneo “Castagnole Pancalieri”, Impianto sportivo Chisola
Domenica 8 aprile, ore 16.00/17.00 – VS Torino/Chisola
Under 10 (Perri)
Amichevole: Juventus-Padova, Campo 7 di Vinovo
Sabato 7 aprile, ore 15.00
Campionato: Juventus-Vianney, Impianto sportivo Chisola
Domenica 8 aprile, ore 10.30
Under 10 (Calcia)
Campionato: Juventus-Rivalta 1965, Impianto sportivo Chisola
Domenica 8 aprile, ore 12.00
Under 9 (Saporito)
“4° Memorial Garatti”: Juventus-Accademia Val Seriana, Oratorio San Giovanni Bosco, Parre (BG)
Sabato 7 aprile, ore 21.00
“4° Memorial Garatti”, Oratorio San Giovanni Bosco, Parre (BG)
Domenica 8 aprile – VS Verona/Albinoleffe/Atalanta/Inter/Fiorentina
Under 9 (Cucciniello)
Campionato: Ciriè Calcio-Juventus, Impianto sportivo “Sergio Brunero”, Ciriè (TO)
Sabato 7 aprile, ore 15.00
“4° Torneo di Primavera”, Impianto sportivo di Covo (BG)
Domenica 8 aprile – VS Juventina Covo/Venezia/Renate/Pavia
Under 8 (Battaglia)
Memorial “Giuseppe Castiati”, Impianto sportivo “R. Ceretto”, Castagnole delle Lanze (AT)
Domenica 8 aprile – VS Acc. Alba/Castagnole/Torino/Alessandria
Under 8 (Comito)
Campionato, Girone I: Cenisia-Juventus, Impianto sportivo sintetico di Via Revello, Torino
Sabato 7 aprile, ore 14.30
Campionato, Girone B: Juventus-Bacigalupo, Impianto sportivo Chisola
Domenica 8 aprile, ore 12.00
Under 7 (Ramello)
Torneo “San Mauro”, Impianto sportivo Parco Einaudi, San Mauro Torinese (TO)
Sabato 7 aprile, ore 14.30/15.15 – VS San Giacomo Chieri/Candiolo
Torneo “Pertusa Biglieri”: Juventus VS Settimo, Impianto sportivo di Via Genova, Torino
Domenica 8 aprile, ore 16.00
Under 7 (Giglio)
Torneo “San Mauro”, Impianto sportivo Parco Einaudi, San Mauro Torinese (TO)
Sabato 7, ore 14.30/15.15 – VS Lucento/Sisport
LE UNDER FEMMINILI
Primavera (Diana)
Campionato: Juventus-Piemonte Sport 1963, Impianto sportivo “Sisport” di Torino
Domenica 8 aprile, ore 14.30
Under 15 (Pini)
Campionato: Centrocampo-Juventus, Impianto sportivo sintetico di Via Petrella, Torino
Sabato 7 aprile, ore 16.00
Under 14 (Vood)
“Torieno Salice”, Impianto sportivo Salice, Fossano (CN)
Domenica 8 aprile, ore 9.30/10.30 – VS Genoa/Salice
Under 13 (Gregori)
Campionato: KL Pertusa-Juventus, Impianto sportivo sintetico di via Genova, Torino
Sabato 7 aprile, ore 15.45
Campionato U12 Femminile (Juventus A), Impianto sportivo sintetico “Rapid” di Torino
Domenica 8 aprile, ore 14.15 – VS Pol.Carignano/Torino/Novara/Juventus B
Under 12 (Pini)
Campionato: Juventus-Lascaris, Impianto sportivo di Orbassano (TO)
Sabato 7 aprile, ore 16.00
Campionato U12 Femminile (Juventus B), Impianto sportivo sintetico “Rapid” di Torino
Domenica 8 aprile, ore 14.15 – VS Pol.Carignano/Torino/Novara/Juventus A
Under 11 (Ulderici)
Campionato: Juventus-Pino Calcio Srl, Impianto sportivo di Orbassano (TO)
Sabato 7 aprile, ore 14.30
Under 10 (Crivello)
Campionato: Accademia C. Grugliasco-Juventus, Impianto sportivo “Friend’s”, Rivoli (TO)
Sabato 7 aprile, ore 14.30

APARTITECLUBFANSALLIANZ STADIUM & JUVENTUS MUSEUMMEMBERSHIPBIGLIETTISHOP<Home/News/Latest News/Quando la Juve gioca in Campania05.04.2018 12:30 – in: Serie AQuando la Juve gioca in CampaniaCondividi con: 132Trasferta inedita per la Juve, sabato a Benevento. Ma non è certo la prima volta che i bianconeri giocano in questa regioneSarà una trasferta molto particolare, quella di sabato alle 15 contro il Benevento allo Stadio “Vigorito” di Benevento. Intanto, perchè è la prima in campionato che la Juventus disputa in questa città. E poi perchè non sono molto frequenti i viaggi della Juventus in Campania, se si eccettuano ovviamente le partite al “San Paolo” contro il NapoliCONTRO I PARTENOPEIQuesto il prospetto completo dei precedenti con il Napoli. Parlando solo di trasferte, il Napoli ha vinto 23 dei 72 confronti interni con la Juventus in Serie A: 27 pareggi e 22 successi bianconeri a completare il bilancio.LE ALTRE CAMPANE: IN SERIE A SOLO SALERNITANA E AVELLINOSono solo due le altre squadre campane, oltre ovviamente a Napoli e Benevento, che la Juve ha sfidato in Serie A. Il più lontano e al contempo il più recente viaggio in questa regione è stato affrontato per giocare contro la Salernitana, con cui i bianconeri hanno pareggiato 0-0 nel 1948 e perso 1-0 nel 1999.Più numerose, e in alcuni casi più fortunate, le trasferte contro l’Avellino.In Irpinia, la Juve pareggiato in 5 occasioni e vinto due volte, entrambe negli anni ’80. Per la precisione, il 20 settembre 1981 è una rete di Virdis (sopra) al minuto 18 a decidere la seconda giornata di andata allo Stadio “Partenio”, mentre l’ultimo giorno del 1983, il 31 dicembre, la Juve vince 2-1, grazie a un gol di Platini al 14′ e, dopo l’iniziale pareggio di Colomba, alla marcatura decisiva di Penzo all’86’ (foto a inizio di questo racconto).IN COPPA ITALIA…Ancora l’Avellino sulla strada dei bianconeri, per quattro volte in Coppa Italia: questa volta sono tre le vittorie della Juve (2-1 nel 1974, 3-1 nel 1981, 4-1 nel 1995) e c’è anche un pareggio per 1-1 datato 1988 (la Juve vincerà però la gara di ritorno).Non solo: nella Coppa Nazionale la Juve ha giocato, proprio a Benevento, contro la Cavese (2-0 in gara secca nel 1981, reti di Marocchino e Tardelli) e contro la Nocerina (ottavi dell’edizione 1996/97, pareggio 0-0 in trasferta il 26 ottobre e vittoria 2-1 in casa il 6 novembre)

APARTITECLUBFANSALLIANZ STADIUM & JUVENTUS MUSEUMMEMBERSHIPBIGLIETTISHOP<Home/News/Latest News/L’allenamento della Juve del 5 aprile05.04.2018 13:30 – in: Serie AVerso Benevento-JuveCondividi con: 132Squadra al lavoro questa mattina per preparare il prossimo match contro i campani, reduci dal netto successo sul VeronaPer la Juventus si avvicina la prossima sfida di campionato che sabato, alle 15.00, la vedrà opposta ad un Benevento decisamente in salute. I campani, galvanizzati dalla netta vittoria sul Verona nel recupero della 27° giornata e dall’arrivo dei campioni d’Italia, andranno affrontati con la massima concentrazione, perché in certe gare, la trasferta a Ferrara contro la Spal insegna, le motivazioni degli avversari contano più del distacco in classifica.

I bianconeri si preparano dunque al match del Vigorito consapevoli delle difficoltà che potrà presentare e questa mattina hanno lavorato sulla tecnica e sugli aspetti tattici della partita. Domani, alla vigilia della gara, Massimiliano Allegri limerà gli ultimi dettagli nell’allenamento in programma al mattino e, subito dopo la seduta, incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. L’appuntamento, che sarà trasmesso in diretta su Juventus.com, sulla pagina ufficiale di Facebook e su Juventus Tv, è fissato per le 14.00 presso il media center di Vinovo.

APARTITECLUBFANSALLIANZ STADIUM & JUVENTUS MUSEUMMEMBERSHIPBIGLIETTISHOP<Home/News/Latest News/Intervista com Miralem Pjanic05.04.2018 15:44 – in: Serie APjanic: «Il settimo scudetto sarebbe straordinario»Condividi con: 132«Ripetersi ancora una volta non sarebbe una cosa semplice né scontata, perché dietro questi risultati ci sono sudore e sacrifici»Miralem Pjanic ha saltato la partita contro il Real per squalifica, ma dalla tribuna ha potuto farsi un’idea ancor più precisa dell’andamento del match: quella di Zidane è una corazzata impressionante, cui la Juve però ha tenuto testa per oltre un’ora e proprio per questo il 3-0 finale è un risultato pesante da digerire. «Ci è dispiaciuto molto, avevamo aspettative diverse e volevamo uscire in maniera diversa dalla gara – sottolinea il centrocampista ai microfoni di Mediaset e Sky Sport – Abbiamo affrontato una grandissima squadra, capace di colpire in ogni momento, e Ronaldo ha fatto la differenza, con due gol molto importanti, soprattutto il primo, che all’inizio ci ha fatto male. Però siamo rimasti in partita e abbiamo avuto diverse occasioni, ma la palla non è entrata: gli episodi non sono stati favorevoli, perché credo avremmo meritato almeno di segnare un gol. Sarà un ritorno difficile, ma nel calcio si è già visto di tutto, quindi ci prepareremo con la massima serietà, per andare al Bernabeu e provare a giocare con calma, intelligenza, per fare qualcosa di straordinario. Il modulo? Tutto dipende dalle caratteristiche dei giocatori e dalla volontà di attaccare e difendere tutti insieme. A volte con un centrocampo più denso, un uomo in più può servire per palleggiare, ma è anche vero che lo scorso anno siamo andati in finale con il 4-2-3-1, mentre quest’anno abbiamo giocato spesso con il 4-3-3: una squadra forte deve saper interpretare più moduli possibile».LA GARA CONTRO IL BENEVENTOCome Allegri ha detto subito dopo la gara ora la Juve deve guardare avanti e, prima ancora di pensare al ritorno, deve concentrarsi sulla gara contro il Benevento, non esente da rischi: «Sono gli stessi di quelli della partita contro la Spal – spiega Pjanic – Il Benevento ha vinto l’ultima partita, lotterà fino ala fine e proverà a prendere punti contro tutti. Dovremo andare lì con la volontà assoluta di vincere e di raggiungere il settimo scudetto. Riuscirci sarebbe straordinario, anche perché quest’anno sarebbe ancora più difficile ripetersi, visto il campionato che sta facendo il Napoli. Ripetersi ancora una volta non sarebbe una cosa semplice né scontata, perché dietro questi risultati ci sono sudore e sacrifici. Lo scudetto passerà anche dalla gara con il Benevento, non solo dallo scontro diretto con il Napoli, che sarà comunque una gara da vincere. Noi speriamo di arrivarci almeno con lo stesso distacco di adesso, per poi chiudere i giochi».

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.