Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie

TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO DALLE 15:10 DI GIOVEDì 19 APRILE 2018, ALLE 12:18 DI OGGI, VENERDì 20 APRILE 2018

Tempo di lettura: 9 minuti

Ultimo aggiornamento 20 Aprile, 2018, 10:19:07 di Maurizio Barra

Napoli, Zielinski lancia rincorsa a Juve
‘Ci aspettano partite molto intense, si combatte’

NAPOLI19 aprile 201815:10

– NAPOLI, 19 APR – “Una vittoria preziosa al San Paolo.
Ci aspettano le ultime partite molto intense, si combatte”. Così Piotr Zielinski lancia sul suo profilo Facebook la rincorsa del Napoli alla Juventus e lo scontro diretto di domenica a Torino.
Il centrocampista polacco del Napoli ha pubblicato oggi la classifica delle prime posizioni della serie A per sottolineare l’avvicinamento a -4 del Napoli ai bianconeri e per ricordare ai tifosi che gli azzurri credono nella rimonta scudetto. Gioisce sui social network anche Arek Milik, il protagonista di questo sprint finale, che ha postato una foto della sua esultanza con la scritta “Questa sensazione infiamma” e ha risposto a un tifoso che gli chiedeva sui social la sensazione del gol segnato ieri all’Udinese: “Una grande gioia…che bello esultare con questo stadio”.
De Magistris contesta stop tifosi NapoliIn vista big match con Juve, ‘mi auguro decisione sia rivista’

NAPOLI19 aprile 201815:33

– NAPOLI, 19 APR – “Abbiamo un grande sogno nel nostro cuore di napoletani e sarebbe bello poter vedere i nostri tifosi allo stadio a Torino domenica e vincere”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris in vista del big match tra Juventus e Napoli in calendario all’Allianz Stadium domenica 22 aprile e per cui è vietata la trasferta ai residenti in Campania. “Mai come in questo momento storico e dopo la giornata di ieri – ha aggiunto – siamo tutti carichi e motivati perché c’è più di una speranza di potercela giocare per lo scudetto e quindi ritengo sia una cosa ingiusta sottrarre ai tifosi di Napoli questa emozione. Mi auguro che la decisione possa essere rivista anche all’ultimo minuto. Sarebbe un bel segnale di sport”. Secondo il sindaco quella di domenica “è una grande sfida tra la Juventus squadra che sta vincendo tutto e il Napoli che sta giocando un grande calcio e che non molla mai”.
NOTA PERSONALE: il Sig. De Magistris ricorda come si fece all’andata? Fu lui d’accordo a vietare la trasferta dei tifosi Bianconeri a Napoli, contestualizzandone la sicurezza… Non comprendo (o meglio comprendo l’inconfutabile incoerenza di De Magistris) perchè adesso dovrebbe essere diverso. FINE NOTA.

Bologna, striscione contro DonadoniTifosi contestano al tecnico le frasi del prepartita con Samp

BOLOGNA19 aprile 201816:45

– BOLOGNA, 19 APR – Striscione polemico, a Casteldebole, per l’allenatore del Bologna, Roberto Donadoni. Rientrato in tarda mattinata dalla trasferta di Genova insieme alla squadra, il tecnico ha trovato ad attenderlo uno striscione inequivocabile: “Donadoni ci stai stretto… ora pagaci il biglietto”. La firma è della Curva Andrea Costa, che ha così voluto contestare al tecnico le frasi del prepartita con la Sampdoria, in cui alle critiche sul gioco aveva risposto dicendosi disponibile a pagare un biglietto per Real Madrid o Barcellona. Le scuse del dopopartita, evidentemente, non sono bastate. Intanto il tecnico deve fare i conti con l’emergenza infermeria in vista della trasferta di domenica a Cagliari. Out Donsah e Torosidis, da valutare Destro, Pulgar e De Maio. Sicuro di tornare a disposizione, il solo Krejcì.
Diritti tv, al via assemblea Lega AAtteso l’intervento del n.1 di Mediapro Roures

MILANO19 aprile 201816:48

– MILANO, 19 APR – Anche se non è all’ordine del giorno, al centro dell’assemblea odierna della Lega Serie A ci sarà il bando di Mediapro per la vendita dei diritti tv del campionato, sospeso lunedì dal Tribunale di Milano che ha accolto il ricorso d’urgenza di Sky. E’ infatti previsto un intervento davanti ai dirigenti dei venti club di Jaume Roures, il presidente di Mediapro, la società audiovisiva spagnola che per oltre tre miliardi di euro ha ottenuto l’incarico di rivendere i diritti tv della Serie A del prossimo triennio come intermediario indipendente, ed entro il 26 aprile dovrebbe versare la fideiussione da 1,2 miliardi di euro.
Liverpool svela maglia,ma senza Emre CanFra testimonial manca il tedesco conteso da Juve e Bayern Monaco

ROMA19 aprile 201817:14

– ROMA, 19 APR – Il Liverpool ha svelato le nuove maglie che indosseranno i giocatori nella stagione 2018/19.
Nella foto che ritrae i protagonisti in ‘Reds’, tuttavia, manca Emre Can, il centrocampista tedesco che è in scadenza di contratto e che molti danni a metà strada fra la Juventus e il Bayern Monaco. Fra i testimonial della nuova maglia Salah, Firmino, Mané e Hernderson, Karius e Van Djik.
Tommasi, non giudicare chi non aderisceN.1 Aic commenta iniziativa #unrossoallaviolenza

MILANO19 aprile 201817:49

– MILANO, 19 APR – “Sosteniamo questa importante iniziativa e abbiamo sensibilizzato le squadre, ma invito a non giudicare chi non aderirà”. Così il presidente dell’Aic, Damiano Tommasi, alla presentazione della campagna di sensibilizzazione #unrossoallaviolenza, che vedrà nel fine settimana scendere in campo calciatori e arbitri di Serie A con un segno rosso sul viso, che richiama il cartellino dell’espulsione e vuole esorcizzare la paura che vivono le donne vittime di violenza. “Lo stop alla violenza sulle donne è un tema molto più importante del calcio e non è in dubbio che tutti noi siamo contro la violenza di genere – nota Tommasi presentando l’iniziativa, promossa dalla onlus WeWorld e sostenuta da Lega Serie A e Aic -. Ma non bisogna giudicare chi non avrà il baffo rosso. Capisco chi ha qualche reticenza a essere utilizzato in campagne di questo tipo. Da giocatori c’è il rischio di essere criticati per quello che poi succede in campo e ogni iniziativa rischia di essere banalizzata”.
Totti, ridiamo dignità al FlaminioInvita cittadini a evento promosso dal Credito Sportivo

ROMA19 aprile 201818:58

“Al Flaminio ci sono stato da tifoso e da calciatore, ridiamo decoro e dignità allo stadio. Sabato tutti convocati con il Credito Sportivo e Retake Roma”. Così l’ex capitano della Roma e attuale dirigente giallorosso, in un video registrato per coinvolgere i cittadini all’intervento di riqualificazione dell’impianto capitolino promosso dall’Istituto per il Credito Sportivo e Retake Roma per sabato 21 aprile.
L’iniziativa è dedicata alla riqualificazione ambientale delle aree circostanti il Flaminio, con il patrocinio di Roma Capitale, Rappresentanza Italiana della Commissione Europea e Coni insieme a Fondazione Musica per Roma, Fondazione MAXXI e Lucisano Media Group.
Sito incontri sponsor Brescia donnePresidente Cesari ‘nessuno ci faccia la morale, siamo nel 2018′

BRESCIA19 aprile 201818:42

– BRESCIA, 19 APR – Il Brescia Calcio femminile è la prima squadra europea ad essere sponsorizzata da un sito di incontri. Si tratta di C-Date, tra i più noti siti di casual dating: “Quella di sponsorizzare una squadra di calcio femminile è per C-Date una scelta naturale e volutamente provocatoria”, spiega Biagio D’Angelo, portavoce italiano del sito.”C-Date è il sito di incontri casual più scelto dalle donne – aggiunge – e supportando il calcio femminile vogliamo anche lanciare un messaggio importante per sostenere la libertà delle donne e una reale parità fra i sessi, proprio a partire dall’ambito più maschile possibile, quello del calcio”. Lo sponsor C-Date apparirà sulle divise del Brescia calcio femminile a partire dalla partita di serie A di sabato contro l’Atalanta. “Abbiamo fatto un accordo per 3 partite. Non escludo possa esserci un’intesa per il futuro con questo gruppo”, dice il presidente del Brescia femminile Giuseppe Cesari. “Nessuno ci faccia la morale perché nel 2018 bisogna superare qualsiasi pregiudizio”.
Champions: rifinitura Roma a TrigoriaLa squadra partirà lunedì pomeriggio per Liverpool

ROMA19 aprile 201818:45

– ROMA, 19 APR – Sabato in campo a Ferrara contro la Spal, domenica a Trigoria per allenarsi, lunedì rifinitura e partenza per Liverpool. Questo il programma della Roma in vista della semifinale d’andata di Champions League prevista per il 24 aprile in Inghilterra. La squadra giallorossa svolgerà la seduta di rifinitura lunedì mattina (ore 11) nel centro sportivo e nel primo pomeriggio si trasferirà all’aeroporto di Fiumicino dove si imbarcherà per Liverpool. Alle 18.30 locali (19.30 italiane) il tecnico Eusebio Di Francesco, affiancato da un giocatore, si presenterà nella sala stampa di Anfield per la conferenza della vigilia.
Diritti tv: Roures, Mediapro li venderà’Non c’è solo Sky, calcio e Telco hanno digitalizzato Spagna’

MILANO19 aprile 201820:42

– MILANO, 19 APR – “Al 100% venderemo i diritti”. Così il socio di Mediapro, Jaume Roures, in un’intervista all’ANSA, dopo aver tranquillizzato i club di Serie A alla luce della sospensione del bando ottenuta da Sky: “Sky ha un ruolo importante, ma non c’è solo Sky. Le offerte arriveranno.
Mediaset mi ha assicurato, anche dopo l’accordo con Sky, che parteciperà al bando. Nel 2018 ci sono mille modi con cui il calcio può arrivare alla gente. In Spagna Telco e calcio hanno aiutato la digitalizzazione del Paese portando la fibra da 2 a 6 milioni di punti”.
Genoa: Perin, sogno di giocare ChampionsBallardini da confermare, Bertolacci ‘dare fiducia a mister’

GENOVA19 aprile 201820:49

– GENOVA, 19 APR – “Giocare la Champions League è l’ambizione di ogni giocatore. Un sogno che ho sin da quando ero piccolo, vedremo se in futuro avrò l’opportunità di poterlo fare “. E’ un Mattia Perin sincero quello che, a margine dell’evento di beneficenza “Insuperabili”, non nasconde un futuro lontano dal Genoa. “Ma al momento sono focalizzato sul Genoa e su quello che faremo in queste ultime giornate, poi vedremo quello che succederà”. Lo stesso portiere rossoblù, assieme al compagno Andrea Bertolacci, lancia poi un messaggio chiaro alla società. “Ballardini si merita assolutamente di iniziare l’anno – ha detto Perin-, ma non è nemmeno da discutere. Ci sarà Ballardini il prossimo anno al Genoa? Domanda nemmeno da fare perché ci deve essere lui il prossimo anno”.
“Io penso che alla 12a giornata avevamo 6 punti e ora 38 – gli fa eco Andrea Bertolacci-. E stata una scalata importante e penso che gran merito sia dell’allenatore. Per il bene di questa squadra e di questa società bisogna dare fiducia al mister”.
Lega A. Malagò, 7/5 auspico governanceMandato per scremare candidature ed evitare imbarazzi

MILANO19 aprile 201820:52

– MILANO, 19 APR – “Mi auguro di riuscire a completare la governance il 7 maggio e di completare il mio lavoro, anche perché c’è il rischio che dopo la sentenza del 4 maggio sui diritti tv la Lega non abbia un vero organo che la rappresenti.
Sarebbe da incoscienti”. Lo riferisce, al termine dell’assemblea dei club, Giovanni Malagò, presidente del Coni e commissario della Lega Serie A.
Malagò rivela che ad oggi ci sono già quattro candidature per i due posti di consigliere federale ed otto candidature per le quattro poltrone di consigliere di Lega. “L’assemblea – conclude Malagò – ha dato mandato a me e al presidente Micciché di cercare di scremare le candidature, in modo che si arrivi a un numero di candidati che eviti imbarazzi il prossimo 7 maggio”.
Viviano: vittoria Samp con il carattereIl portiere: “ora giochiamocela con la Lazio”

GENOVA19 aprile 201820:52

– GENOVA, 19 APR – Un successo fondamentale quello conquistato all’ultimo minuto dalla Sampdoria ieri con il Bologna. Permette ai blucerchiati di mantenere vivo il sogno Europa League. “Forse è stata una delle prime volte in cui abbiamo vinto una partita giocando in maniera più sporca, più con il carattere e meno con il gioco – ha spiegato Emiliano Viviano, portiere della Sampdoria -. Era importante rimanere attaccati al treno europeo ed esserci guadagnati il fatto di poter stare lì attaccati quando ad inizio stagione nessuno se lo sarebbe aspettato”.
Il prossimo ostacolo sarà la Lazio in trasferta. “Sappiamo di andare a giocare contro una squadra forte che sta facendo un campionato incredibile – ha aggiunto Viviano -, sarà importante andare là e non tradire i nostri principi giocando come sappiamo fare. Poi se saranno più bravi gli stringeremo la mano”.
Roma, finiti i biglietti per LiverpoolVenduti in poche ore i 2.500 tagliandi per prima semifinale

ROMA19 aprile 201820:55

– ROMA, 19 APR – Dopo aver acquistato tutti i biglietti a disposizione per la semifinale di ritorno di Champions League all’Olimpico, i tifosi della Roma si sono ripetuti oggi con quelli relativi alla gara d’andata ad Anfield.
I 2500 tagliandi riservati ai romanisti per la sfida in programma il 24 aprile in casa del Liverpool sono andati esauriti in poche ore. “Per questa ragione, la fase di vendita libera, eventualmente prevista a partire da domani, non avrà luogo” comunica la Roma con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale.
Liga: Atletico ko, Barca vicino a titoloReal Sociedad vince 3-0. Blaugrana a +12 sui colchoneros

ROMA19 aprile 201823:10

– ROMA, 19 APR – La Real Sociedad batte 3-0 l’Atletico Madrid ed il Barcellona – con 12 punti di vantaggio sui colchoneros quando mancano cinque giornate al termine del campionato spagnolo – si avvicina alla vittoria della Liga.
All’Anoeta i padroni di casa battono la formazione di Simeone grazie a un gol di José al 27′ del primo tempo ed alla doppietta di Juanmi, a segno nella ripresa, al 35′ ed al 47′.
L’Atletico Madrid resta bloccato a 71 punti, dietro al Barcellona a quota 83.
Turchia, colpito tecnico BesiktasDurante semifinale coppa Turchia con il Fenerbahce anche rissa

ISTANBUL20 aprile 201809:27

– ISTANBUL, 20 APR – Follia in Turchia dove la semifinale di coppa tra Fenerbahce e Besiktas è stata sospesa dopo che l’allenatore della squadra ospite Senol Gunes è stato colpito al capo da un oggetto lanciato dagli spalti. La partita è stata sospesa al 13′ della ripresa sul risultato di 0-0 quando Gunes è caduto dopo essere stato colpito. Portato in ospedale – secondo quanto riferiscono i media turchi – gli è stata suturata una ferita con cinque punti.
Anche il vice di Gunes, Erdinc Gultekin è rimasto ferito in una rissa che è scoppiata nel tunnel che porta agli spogliatoi.
Turchia, inchiesta per incidenti stadioLancio di oggetti nel derby col Fenerbahce, fermato un sospetto

ISTANBUL20 aprile 201809:58

– ISTANBUL, 20 APR – La procura anatolica di Istanbul ha aperto un’inchiesta sugli incidenti avvenuti ieri sera nello stadio della squadra di calcio del Fenerbahce, che ospitava il Besiktas in un derby valido per il ritorno della semifinale di coppa di Turchia. A seguito di un fitto lancio di oggetti dagli spalti, tra cui monetine e bottiglie di plastica, l’allenatore degli ospiti, Senol Gunes, è stato colpito alla testa da un oggetto al 57′, riportando ferite che, secondo i media locali, hanno richiesto diversi punti di sutura. Il tecnico è stato portato in ospedale e la partita sospesa. Una rissa si è poi scatenata nel tunnel che porta agli spogliatoi. Il sospetto autore del lancio incriminato sarebbe stato individuato grazie alle telecamere di sorveglianza e fermato dalla polizia. La federazione turca dovrà ora decidere se far riprendere a porte chiuse la partita – che al momento dell’interruzione era sullo 0-0, dopo il 2-2 dell’andata – o attribuire una vittoria a tavolino al Besiktas.
Wenger lascia l’Arsenal dopo 22 anniIl tecnico 68enne con i Gunners ha vinto 3 scudetti e 7 FA Cup

LONDRA20 aprile 201811:41

– LONDRA, 20 APR – Arsene Wenger lascerà la panchina dell’Arsenal al termine della stagione, dopo 22 anni alla guida dei Gunners. La decisione del tecnico francese, il cui contratto scadeva nel 2019, è stata ufficializzata questa mattina.
L’Arsenal è sesto in Premier League, lontanissimo dalla zona Champions League, ma ha raggiunto la semifinale di Europa League. In Inghilterra Wenger, 68 anni, ha vinto tre campionati, sette Coppe d’Inghilterra con i Gunners. Sbarcato a Londra il 1 ottobre 1996, attualmente è il manager di maggiore anzianità nello stesso club, con 823 panchine. Nelle ultime due stagioni il tecnico alsaziano ha però dovuto subire frequenti contestazioni da parte degli stessi tifosi dei Gunners, frustrati dalla mancanza di risultati della squadra.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.