Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport

JUVENTUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI. DI MARTEDì 5 GIUGNO 2018

Tempo di lettura: 4 minuti

Ultimo aggiornamento 6 Giugno, 2018, 02:45:46 di Maurizio Barra

PARTITE
CLUB
FANS
ALLIANZ STADIUM & JUVENTUS MUSEUM
MEMBERSHIP
BIGLIETTI
SHOP
<
Home/
News/
Latest News/
Una vittoria e un pareggio per le Nazionali… bianconere
05.06.2018 11:04 – in: FIFA World Cup
Una vittoria e un pareggio per le Nazionali… bianconere
Condividi con: 132
In campo ieri De Sciglio e Rugani con gli Azzurri a Torino, titolare Benatia con il Marocco
Due partite, tre bianconeri in campo, un pareggio e una vittoria. Questi sono i dati principali della serata di ieri, che ha visto impegnati da protagonisti Daniele Rugani, Mattia De Sciglio e Medhi Benatia.
I due azzurri hanno giocato proprio nella loro casa, all’Allianz Stadium, un’amichevole contro l’Olanda, terminata 1-1 (per l’Italia in rete Zaza). Rugani ha presenziato in campo per 90 minuti, mentre De Sciglio è entrato nella ripresa.
daniele-rugani-mattia-de-scigl…


Vittoria invece per il Marocco di Medhi    (anche lui presente per tutta la gara in campo), in amichevole disputata a Ginevra contro la Slovacchia.
Tutto è accaduto nella ripresa: avanti la Slovacchia con Gregus al 59′, rimonta marocchina con Kaabi (64′) e Belhanda (74′).

APARTITECLUBFANSALLIANZ STADIUM & JUVENTUS MUSEUMMEMBERSHIPBIGLIETTISHOP<Home/News/Latest News/Barone: «Adesso viene il bello»05.06.2018 14:23 – in: Settore GiovanileBarone: «Adesso viene il bello»Condividi con: 132Il tecnico della Under 16 a Juventus Tv: «Lasciamo che i ragazzi scarichino un po’ la fatica e poi ci concentreremo sulle emozioni delle Semifinali»La Under 16 comincia a scaldare i motori in vista della Semifinale Scudetto. Prima, però, è giusto concedersi qualche giorno di scarico, dopo avere eliminato il Novara ai quarti, in cui magari fare anche il punto del magnifico lavoro compiuto finora.Ci pensa Mister Barone, ai microfoni di Juventus Tv (intervista integrale con Antonio Romano a partire dalle 18).«Da agosto è stato un bellissimo percorso di crescita – spiega – La grande soddisfazione è vedere che i ragazzi si divertono insieme, e che imparano con il sorriso. La squadra è stata brava ad assorbire le nostre proposte, e lo ha fatto da subito: infatti all’andata abbiamo concluso il primo posto il girone, mentre al ritorno abbiamo conquistato i Playoff in virtù di tre mesi giocati al massimo, ma anche della crescita di chi aveva giocato meno nelle settimane precedenti».A cosa si deve questo grande cammino? «A un miglioramento costante, individuale, e collettivo. I ragazzi sono cresciuti sia dal punto di vista fisico, che tecnico e di mentalità. Noi lavoriamo per questo, per renderli pronti ad affrontare categorie superiori: loro sono giovani ma molto maturi, leggono bene i momenti delle partite, capiscono quando si deve attaccare, oppure gestire, oppure ancora spuntarla con il palleggio».Sguardo indietro alle ultime gare: «All’andata siamo messi nella situazione ottimale costruendo la vittoria nel primo tempo, gestendo poi l’eventuale ritorno del Novara nel modo migliore. E adesso viene il bello, perché si gioca per vivere sfide emozionanti come le Semifinali Scudetto. Atalanta o Napoli? Non importa, ciò che conta è avere avversari di livello e tenere alta la concentrazione. In questa settimana scarichiamo e cerchiamo di recuperare gli infortunati. Poi, nei giorni successivi, ci prepareremo alla sfida, ma sono certo che, come sempre, questi ragazzi, quando arriveranno alla sfida che conta, saranno pronti. Ho detto loro di godersi al cento per cento tutte le emozioni che stanno per arrivare, perché se le devono portare dentro di loro»

NEWSSQUADRAPARTITECLUBFANSALLIANZ STADIUM & JUVENTUS MUSEUMMEMBERSHIPBIGLIETTISHOP<Home/News/Latest News/Vielen Dank, Swiss Express!05.06.2018 15:30 – in: Comunicati UfficialiVielen Dank, Swiss Express!Condividi con: 132Stephan Lichtsteiner saluta la Juventus dopo sette anni incredibili.

s saluta Stephan Lichtsteiner. Il terzino, a partire dalla prossima stagione, militerà nell’Arsenal. Non è un saluto come gli altri, quello che gli tributiamo, e non può che essere così, quando si hanno vissuto insieme momenti magnifici.Già, perchè Stephan Lichtsteiner è proprio uno dei “Magnifici Cinque”, insieme a Barzagli, Chiellini, Marchisio e Buffon, che ha portato la Juventus nel #MY7H con la conquista dei sette Scudetti consecutivi e delle quattro Coppe Italia. Non solo: la sua avventura alla Juve è da record nel record, perché è l’unico tra i 5 “Magnifici” ad aver sempre vissuto stagioni vincenti da quando ha indossato i colori bianconeri. Fin da quella prima partita all’Allianz Stadium (ed era proprio la prima nel nuovo impianto, contro il Parma, nel settembre 2011) e da quel primo splendido gol su assist di Pirlo, Lichtsteiner è stato un punto imprescindibile nella Juventus. Ha messo la sua qualità, sempre e costantemente al servizio della squadra, contribuendo (in modo determinante) alla conquista di sette straordinari Scudetti, quattro Coppe Italia, tre Supercoppe Italiane, raggiungendo per due volte la Finale di Champions League e una Semifinale di Europa League.Stephan, si diceva, non ha mai lesinato impegno, dedizione, qualità, grazie alle sue corse sulla destra – che gli sono valse il soprannome di “Swiss Express”-, ai suoi interventi difensivi, i suoi cross e i suoi assist, 23 per la precisione, contando tutte le competizioni. Altri dati che raccontano i sette anni bianconeri di Stephan: 19.276, i suoi minuti in campo, di Stephan dal 2011, per un totale di 253 partite, con almeno 26 presenze in ogni stagione.Un apporto fondamentale sotto tutti i punti di vista il suo, in sette anni passati alla storia che non dimenticheremo facilmente. Grazie di tutto Stephan, anzi: Vielen Dank, Swiss Express!

APARTITECLUBFANSALLIANZ STADIUM & JUVENTUS MUSEUMMEMBERSHIPBIGLIETTISHOP<Home/News/Latest News/Dimissioni consigliere di amministrazione05.06.2018 15:41 – in: Comunicati UfficialiDimissioni consigliere di amministrazioneCondividi con: 132A seguito della nomina a Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione del Governo della Repubblica Italiana, l’Avv. Giulia Bongiorno ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere Indipendente di Juventus Football Club S.p.ASi comunica che, a seguito della nomina a Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione del Governo della Repubblica Italiana, l’Avv. Giulia Bongiorno ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere Indipendente di Juventus Football Club S.p.A. con decorrenza dal 2 giugno 2018.Sulla base delle comunicazioni effettuate alla Società e al pubblico, l’Avv. Giulia Bongiorno non risultava detenere, alla data delle dimissioni, azioni di Juventus Football Club S.p.A..Il Presidente, anche a nome dell’intero Consiglio di Amministrazione, rivolge un sincero ringraziamento a Giulia Bongiorno per il contributo prestato, connotato da professionalità e indipendenza, e formula alla medesima i migliori auguri per il nuovo incarico. Il Comunicato ufficiale

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.