Aggiornamenti, Notizie, Politica, Tecnologia

POLITICA: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Tempo di lettura: < 1 minuti

Ultimo aggiornamento 8 Giugno, 2018, 08:56:11 di Maurizio Barra

DELLE 10:22

DI VENERDì 8 GIUGNO 2018

Di Maio: ‘Da Grillo su Ilva opinioni personali, deciderò io’
Il vicepremier: ‘Sanzioni alla Russia ci danneggiano. Tria al lavoro per scongiurare aumento Iva’

08 giugno 201810:22

Si smarca sulla questione Ilva il vicepremier Luigi Di Maio e rivendica autonomia anche rispetto all’opinione del fondatore M5s, Beppe Grillo che ieri ha parlato dell’ipotesi di riconvertire lo stabilimento di Taranto anche usando fondi europei. “Tutto – ha detto Di Maio a Radio Anc’io – sarà gestito con responsabilità. Tutto quello che viene detto da Grillo o da altri, sono opinioni personali. Io non prendo decisioni finché non incontro le parti. Poi decideremo e se serve valuteremo anche la continuità”.”Ho sempre detto – ha evidenziato, poi, rispetto alla questione delle sanzioni alla Russia – che il nostro Paese deve rimanere nella Nato. Ma le sanzioni alla Russia ci danneggiano. Noi siamo filo italiani e non filo russi, ma tutte queste decisioni le prenderà Conte nei sistemi internazionali”. “C’e’ una grande partita – ha detto inoltre -che comincerà nelle prossime due settimane con l’Europa. La programmazione economica europea deve prevedere di più per l’Italia”.Il vicepremier ha parlato anche della questione della sterilizzazione dell’Iva. “Il ministro Tria – ha detto – è al lavoro per scongiurare l’aumento Iva sulla quale misuriamo la nostra credibilità. Era uno dei nostri impegni, che abbiamo preso con gli italiani. I soldi si devono trovare”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.