Aggiornamenti, Notizie, Tecnologia

CORTE DI MOSCA BLOCCA TELEGRAM

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ultimo aggiornamento 14 Aprile, 2018, 04:00:39 di Maurizio Barra

Una corte di Mosca blocca Telegram
I servizi russi (Fsb) chiedono codici per decrittare messaggi

– MOSCA, 13 APR – La corte Tagansky di Mosca ha accolto la richiesta dell’autorità delle telecomunicazioni della Russia, il Roskomnadzor, e ha bloccato l’accesso in Russia a Telegram per non aver fornito ai servizi di sicurezza (Fsb) le chiavi per decrittare i messaggi degli utenti. Lo riporta la Tass. Telegram potrà ricorrere in appello ma il blocco, stando alla legislazione russa, dovrebbe essere esecutivo. Il blocco sarà in vigore “fino a quando non saranno soddisfatte le richieste dell’Fsb”, ha detto il giudice Yulia Smolina.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.