Juventus tutte le notizie in tempo reale sempre aggiornate LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, Ultim'ora

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 15 Gennaio, 2020, 21:52:12 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 13 minuti

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:27 DI LUNEDì 13 GENNAIO 2020

ALLE 21:52 DI MERCOLEDì 15 GENNAIO 2020

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Roma-Juve, Stat of the Game
Cr7 forza… nove!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Da inizio dicembre ad oggi Ronaldo ha segnato 9 gol in Serie A, più di qualsiasi altro giocatore nei top-5 campionati europei nello stesso periodo. Inoltre, nello stesso periodo Cristiano ha segnato 9 dei 14 gol realizzati dalla Juventus in Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GLI ALTRI FACTSLa Roma non subiva due gol nei primi 10 minuti di gioco in un match di Serie A dall’aprile 2012, proprio contro la Juventus. E nell’era dei tre punti a vittoria, questa è la prima volta che la Roma subisce due gol nei primi 10 minuti di gioco di un match casalingo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dal lato della Juve, era dal 26 ottobre 2016 contro la Sampdoria che la Signora non realizzava due gol nei primi 10 minuti di gioco in Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Per la prima volta in questo campionato la Juventus ha subito più di 20 tiri in un match (22 in totale). Terzo gol in Serie A per Demiral, tutti nel primo tempo e tutti su sviluppo di palla inattiva. Merih è il primo giocatore turco a segnare un gol con la maglia della Juventus in Serie A. Solo Kumbulla e de Ligt sono più giovani di Demiral tra i difensori andati a segno in questo campionato.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus ha realizzato tutti e sei i rigori ricevuti in questa Serie A (5 segnati da Ronaldo).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ronaldo ha segnato 14 gol nelle prime 19 partite di questo campionato, gli stessi della scorsa stagione a questo punto: solo un altro giocatore nella storia della Juventus ha messo a segno almeno 14 gol in più di una stagione dopo le prime 19 gare di Serie A, John Hansen nel 1951, 1952, 1953.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sei rigori subiti dalla Juventus in questo campionato, meno solo di Cagliari, Lecce, Udinese e Genoa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Perotti ha realizzato 18 dei 20 rigori calciati in Serie A: 18 dei suoi 29 gol nel massimo campionato sono arrivati dal dischetto. Dal suo approdo alla Roma (2016/17) è uno dei due giocatori giallorossi assieme a Dzeko ad aver sempre realizzato almeno tre gol nel singolo campionato in Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
TUTTI I NUMERI DELLA PARTITAGeneralePossesso53,1%53,1%46,9%46,9%% Duelli vinti43,0%43,0%57,0%57,0%Duelli aerei vinti52,9%52,9%47,1%47,1%Intercetti111188Fuorigioco0077Corner131322DistribuzionePassaggi497497464464Passaggi lunghi33334646Precisione passaggi (%)88,5%88,5%85,8%85,8%Precisione passaggi metà avv. (%)75,5%75,5%77,0%77,0%Cross464677Precisione cross19,6%19,6%14,3%14,3%AttaccoGol1122Tiri222255Tiri nello specchio6644Tiri ribattuti6600Tiri da fuori area101000Tiri da dentro l’area121255Precisione al tiro (%)27,3%27,3%80,0%80,0%DifesaContrasti331212% di contrasti vinti66,7%66,7%91,7%91,7%Respinte difensive662828DisciplinaFalli fatti12121313Cartellini gialli6633Cartellini rossi0000.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Le condizioni di Merih Demiral
Distorsione del ginocchio sinistro e lesione del legamento crociato anteriore, con associata lesione meniscale, per il difensore bianconero
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Nel corso della partita di ieri sera Merih Demiral ha riportato la distorsione del ginocchio sinistro.Gli accertamenti diagnostici eseguiti questa mattina presso il J|Medical hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore con associata lesione meniscale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sarà necessario intervenire chirurgicamente nei prossimi giorni.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Fra il Campionato e la Coppa Italia
Bianconeri in campo nella tarda mattinata di oggi alla Continassa
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Settimana impegnativa, quella alle porte, per la Juve, che rientrata in nottata da Roma ha subito ricominciato a lavorare: fra soli due giorni sarà il momento del debutto in Coppa Italia (mercoledì, ore 20.45, contro l’Udinese all’Allianz Stadium).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ecco perché il gruppo si è ritrovato nella tarda mattinata di oggi: per chi è stato maggiormente impegnato ieri seduta di scarico, mentre il resto della squadra è scesa in campo, dedicandosi a lavoro tecnico e partita.Domani l’appuntamento è fissato al pomeriggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
AGGIORNAMENTO: MATTIA DE SCIGLIOQuesta mattina, presso il J|Medical, Mattia De Sciglio è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno escluso la presenza di lesioni muscolari ma hanno evidenziato l’elongazione del muscolo grande adduttore della coscia sinistra. Le sue condizioni saranno monitorate giorno per giorno.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DOMANI LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER SARRICome di consueto, alla vigilia del match, il tecnico bianconero incontrerà la stampa. Appuntamento alle 18 all’Allianz Stadium.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
#RomaJuve | L’azione decisiva della partita
Il pressing decisivo di Dybala su Veretout
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Vittoria sofferta ma meritata dei bianconeri all’Olimpico di Roma contro i giallorossi. Juventus che domina il primo tempo passando in vantaggio con Demiral su sviluppo di calcio di punizione e raddoppia già al decimo minuto con un rigore di Ronaldo. Bravo Dybala a procurarsi il tiro dagli undici metri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Andiamo a rivedere l’azione:

La Roma di Fonseca imposta sempre dalle retrovie allargando i due centrali Smalling e Mancini e facendo retrocedere in mezzo uno dei due mediani (Veretout o Diawara). In occasione dell’azione del rigore (sebbene si propongano  entrambi i centrocampisti) è il francese che riceve palla direttamente dal portiere giallorosso: Veretout cerca di impostare dopo essere entrato in possesso, girandosi e cercando un compagno libero per proseguire l’azione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dybala, estremamente reattivo, si getta subito in pressing, mettendo in difficoltà il centrocampista giallorosso che non si avvede dell’arrivo dell’avversario e perde palla. L’argentino riesce a conquistare la sfera e può puntare la porta giallorossa, ma Veretout in affanno lo atterra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dopo il primo gol di Ronaldo, domenica scorsa contro il Cagliari, anche in questa occasione il pressing portato sino al limite dell’area avversaria si dimostra una delle armi del gioco di Sarri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juve-Udinese, correva l’anno…
Un solo precedente a Torino in Coppa Italia con i friulani, nel 1991
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Una netta vittoria al Delle Alpi: Juventus-Udinese si è giocata solo una volta in Coppa Italia nella stagione 1991-92. Una gara dominata dai padroni di casa, 7 giorni dopo lo 0-0 maturato in Friuli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL RITORNO DEL TRAPCoppa Italia 1991-92: la formula prevede una serie di scontri a eliminazione diretta con andata e ritorno. Il cammino è più lungo di quanto preveda la struttura della manifestazione negli ultimi anni: si parte dai sedicesimi di finale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus è chiamata ad affrontare l’Udinese, guidata da Franco Scoglio, mister innovativo che in provincia genera entusiasmo anche per le sue doti caratteriali. Sulla panchina della Juventus c’è invece un graditissimo ritorno: dopo 5 anni di assenza torna Giovanni Trapattoni e la curiosità è molta. Si gioca 3 giorni dopo il debutto in campionato, che ha visto i bianconeri debuttare in casa contro la Fiorentina, sconfitta per 1-0 grazie a un colpo di testa di Pierluigi Casiraghi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Per la Coppa Italia, i cambi di formazione decisi dal Trap sono alquanto limitati. Unica variazione: dentro Roberto Galia, fuori il match-winner di 3 giorni prima. Per il resto impianto confermato, non era epoca di rotazioni accentuate.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA PARTITA
La Juve di mercoledì 4 settembre piace. Appare una squadra equilibrata, lontana da quegli sbalzi umorali che ne hanno caratterizzato la gestione precedente di Gigi Maifredi. Potrebbe passare al minuto 36 del primo tempo su calcio di rigore, ma Roberto Baggio si fa ipnotizzare da Giuliani: per il campione bianconero è il primo errore dagli 11 metri dopo 12 trasformazioni consecutive. Poco male: prima di andare al riposo, Giancarlo Marocchi sblocca il risultato con un bel tuffo di testa su cross di Gigi De Agostini.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ancora di testa arriva il raddoppio all’ottavo della ripresa. Ne è autore Baggio, che riscatta l’errore del primo tempo regalando momenti di calcio spettacolo che ottengono consensi dal pubblico. Infine, subentrato a Totò Schillaci, Casiraghi firma il 3-0 ed anche lui – specialista nel gioco aereo – la rete arriva con un preciso colpo di testa ispirato da un suggerimento di Angelo Alessio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL CAMMINO IN COPPAJuventus-Udinese è la prima tappa di un cammino che porterà la Juventus alla finale di Coppa Italia, due anni dopo la vittoria ottenuta dalla squadra diretta da Dino Zoff ai danni del Milan di Arrigo Sacchi. Un percorso importante quello del 1991-92, con i bianconeri bravi ad eliminare l’Atalanta, l’Inter (successo sia a Torino che a Milano) e il Milan.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Nell’ultimo atto, non basta alla Juve sconfiggere 1-0 il Parma al Delle Alpi, al ritorno gli emiliani riescono a rovesciare il risultato e il verdetto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Under 23, pari a Siena
Alla ripresa, dopo la sosta natalizia, i bianconeri raccolgono un punto in trasferta
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I ragazzi di mister Pecchia ritornano a casa con un punto conquistato in rimonta. Dopo il vantaggio senese firmato Da Silva, parte la caccia al pari e la caparbietà viene premiata nel finale. Il gol del pareggio lo firma Toure.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA PARTITA:

La Juve scende in campo con la mentalità di sempre, provando a prendere in mano il pallino del gioco. I padroni di casa, però, hanno preparato bene la sfida e rispondono colpo su colpo. Dopo la bella discesa di Mota Carvalho al 9′, da cui non nasce una conclusione pericolosa, ci prova Da Silva, che non inquadra lo specchio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Si viaggia sul filo dell’equilibrio fino al 27′, momento sliding doors del primo tempo. Bella azione della Juve, Zanimacchia colpisce il palo e Beltrame non riesce a depositare in porta la ribattuta. Nell’azione immediatamente successiva, la Robur Siena trova il vantaggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Da Silva calcia da fuori area, Loria non riesce a bloccare e il pallone finisce in rete.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La reazione bianconera, nell’atteggiamento, è all’altezza della gara, ma i toscani sono attenti e al 42′ impegnano ancora Loria, bravo a respingere il tiro di Lombardo. Il primo tempo si chiude così sull’1-0 per la Robur.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’intervallo non spezza la voglia di trovare il pari dei ragazzi di Pecchia, che fanno la partita in cerca del gol per sistemare le cose. L’occasione migliore capita sul piede di Portanova al 63′, ma la sua conclusione finisce alta.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ogni giro di lancette incrementa i tentativi bianconeri e alla fine la perseveranza viene ricompensata. Minuto 85, punizione calciata benissimo da Fagioli e zampata, sul secondo palo, di Toure. Per lui primo gol in campionato, per la Juve meritatissimo pareggio. Ci sarebbe anche la possibilità di completare la rimonta, ma la punizione di Frederiksen finisce a lato di poco. Al Franchi finisce 1-1.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Prossimo impegno domenica, in casa, contro l’Arezzo. LE PAROLE DEL POST-PARTITA«Credo che il risultato sia giusto – commenta mister Pecchia -. Abbiamo sofferto nella prima parte senza correre grandi pericoli, poi dopo la grande occasione per noi è arrivato il loro gol e sono contento della grande reazione dei miei. Siamo stati premiati.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Oggi abbiamo dato continuità e raccolto un buon punto contro una squadra forte, non rischiando nulla nel secondo tempo». «La partita è stata equilibrata, il pareggio è un risultato giusto – l’analisi di Coccolo -.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Abbiamo trovato il pari nel finale, ma ce lo siamo meritato per quanto abbiamo creato. Credo sia stata nel complesso una bella partita, sono contento della nostra prova».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Campionato Serie C – Girone A – 2° Giornata Girone di Ritorno
Stadio “Artemio Franchi”, Siena
Robur Siena-Juventus U23 1-1Marcatori: 27’ pt. Da Silva (S), 41’ st. Toure (J).Robur Siena: Confente, Migliorelli, D’Ambrosio (Cap.), Serrotti, Baroni, Gerli, D’Auria (30’ st. Campagnacci), Da Silva (30’ st. Arrigoni), Vassallo (44’ st. Oukhadda), Guidone (45’ st. Ortolini), Lombardo. A disposizione: Ferrari, Cesarini, Romagnoli, Andreoli, Buschiazzo, Panizzi, Setola, Argento. Allenatore: Alessandro Dal Canto.Juventus U23: Loria, Coccolo, Mota Carvalho, Beltrame (Cap.) (24’ st. Olivieri), Mulè, Toure, Zanimacchia (39’ st. Frederiksen), Di Pardo, Rafia (15’ st. Portanova), Frabotta, Fagioli. A disposizione: Nocchi, Raina, Oliveira Rosa, Muratore, Peeters, Del Sole, Gozzi. Allenatore: Fabio Pecchia.Arbitro: Marco Monaldi di Macerata (Di Giacinto di Teramo, Basile di Chieti).Ammoniti: 5’ st. Vassallo (S), 9’ st. Lombardo (S).Prossimo impegno:
Campionato – 3° Giornata Girone di Ritorno
Juventus U23 – Arezzo
Domenica 19 gennaio ore 15:00.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
OppositionWatch: l’Udinese
Il rendimento della squadra friulana tra Coppa Italia e campionato
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’Udinese arriva alla sfida dell’Allianz Stadium – valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia – dopo aver già superato due turni nella manifestazione. L’11 agosto scorso ha eliminato tra le mura amiche il Sudtirol 3-1 grazie alla rete d’apertura di Lasagna e alla doppietta di Mandragora. Il 4 dicembre, sempre alla Dacia Arena, ha piegato invece 4-0 il Bologna con due reti per tempo: Barak e De Maio nel primo e Mandragora e Lasagna nel secondo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
De Paul e compagni non raggiungevano gli ottavi dalla stagione 2017/2018, quando vennero poi eliminati al San Paolo dal Napoli per 1-0.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UN MOMENTO POSITIVOLa squadra allenata da Luca Gotti sta vivendo un momento molto positivo. Dopo la sconfitta a Torino per 3-1 contro la Juventus del 15 dicembre, in Serie A ha infilato tre successi consecutivi, la miglior striscia stagionale: 2-1 al Cagliari nell’ultima gara del 2019, 1-0 a Lecce e 3-0 domenica contro il Sassuolo con le firme di Okaka, Sema e De Paul.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E quest’ultimo è uno dei grandi protagonisti della crescita esponenziale dei friulani. L’argentino, alla quarta annata ad Udine, si sta esprimendo nell’ultimo periodo su grandi livelli ed è reduce da tre reti consecutive. E non è un caso che ormai sia stabilmente nelle rotazioni della propria nazionale allenata da Lionel Scaloni. Tra campionato e Coppa Italia è il secondo miglior marcatore totale della rosa con 4 gol (stesso numero di Okaka): in vetta c’è Kevin Lasagna a quota 5. Seguono Mandragora (3), Sema (2), Nestorovski, Fofana, Barak, De Maio, Pussetto e Becao con uno.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA GARA DEL 15 DICEMBRE A TORINO
I bianconeri arrivano all’Allianz Stadium per la seconda volta nella stagione. La prima partita, in campionato, ha visto la squadra di Sarri imporsi per 3-1 grazie alla doppietta di Ronaldo e al sigillo di Bonucci, mentre a nulla è servita la marcatura nei minuti di recupero di Pussetto. Una gara che ha visto l’Udinese prendere tre gol nel primo tempo, accennando una reazione nella ripresa ma a gara già compromessa. In quella sfida la Juventus mantenne il 65,6% di possesso palla contro 34,4%, con gli ospiti che persero la maggior parte dei duelli, compresi quelli aerei.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’undici di Gotti è molto pericoloso nelle ripartenze, con giocatori rapidi in grado di ribaltare l’azione con grande facilità. Il modulo di base è il 3-5-2, che spesso si trasforma in fase di non possesso in 5-3-2.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Fino a questo momento l’Udinese ha segnato 24 reti in stagione, 7 delle quali in Coppa Italia in due sole partite. Una competizione, per adesso, che ha visto De Paul e compagni ottimi protagonisti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Luigi Milani ritorna al Settore Giovanile della Juventus
Dopo sette anni in bianconero e un anno e mezzo trascorso in un’altra esperienza professionale, Milani ricoprirà il ruolo di Responsabile Settore Giovanile U13-U7
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
E’ davvero un gradito ritorno, quello di Luigi Milani alla Juventus.Un’avventura, la sua in bianconero, che riprende dopo una lontananza di un anno e mezzo e, soprattutto, dopo un’esperienza precedente durata ben sette anni.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Milani infatti, ha ricoperto per ben sette anni, dal 2011 al 2018, il ruolo di responsabile dell’Attività di Base fino all’Under 13, con grande passione e professionalità.Qualità che da oggi tornerà a mettere al servizio del mondo Juventus Youth, in qualità di Responsabile del Settore Giovanile U13-U7.Auguriamo a Luigi buon lavoro, e gli diamo il più caloroso bentornato in bianconero!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sarri: «Vogliamo passare il turno e arrivare fino in fondo»
Le parole del tecnico bianconero in conferenza stampa alla vigilia dell’esordio stagionale in Coppa Italia contro l’Udinese
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus è pronta per l’esordio stagionale in Coppa Italia. E oggi, in conferenza stampa, Maurizio Sarri ha parlato di molti temi prima della partita contro l’Udinese. «Dobbiamo giocare una gara a distanza di tre giorni dal match di Roma dove abbiamo speso energie nervose, fisiche e mentali. Non è facile ricaricarsi ma lo dobbiamo fare perché tutte le manifestazioni che disputiamo sono un obiettivo. Vogliamo passare il turno e arrivare fino in fondo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

L’ATTACCO BIANCONERO«La sensazione è che i tre attaccanti (Dybala, Higuain e Ronaldo) in questo momento siano tutti in una buona condizione. Ronaldo sta bene, ha risolto i suoi piccoli problemi fisici, è in un momento straordinario e i numeri stanno parlando per lui. Ma non solo quelli realizzativi: a Roma ha fatto 1100 metri sopra i 22 km/h. Domani mattina parlerò con lui per capire se impiegarlo o meno. Abbiamo la fortuna di avere degli attaccanti forti, sono una grande risorsa».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Sarri ha parlato anche di Marko Pjaca. «Se si dovessero aprire degli spazi anche per Marko sarei contentissimo. Ha avuto una sfortuna unica, è un ragazzo di grandissime potenzialità che volevo già dai tempi del Napoli».IL PUNTO SUI DIFENSORI
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
«Dispiace a tutti che Demiral sia andato incontro ad un infortunio così grave. Oltretutto in un momento così speciale, dopo essere cresciuto tantissimo e dopo aver dimostrato di essere un giocatore da Juve e aver segnato il primo gol. De Ligt è apparso in grandissima crescita e la gara di domenica l’ha confermato. Rugani per noi è un giocatore importante. Chiellini sta lavorando ancora con lo staff medico, vedendolo correre in campo si sta muovendo in maniera abbastanza fluida. Quando rientrerà in gruppo sarà più facilmente valutabile. Un conto è la guarigione clinica e un conto è l’efficienza fisica al cento per cento. Emre Can in difesa? Nella linea a quattro sarebbe per lui un percorso lungo, anche perché con la Germania gioca a tre».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
BUFFON, BERNARDESCHI E RABIOT«Penso che domani giocherà Buffon. Sta facendo benissimo e per noi è una risorsa fondamentale sia dentro che fuori dal campo. Bernardeschi lo stiamo provando da mezzala e lui è molto contento ed ha entusiasmo. Ha tutte le caratteristiche per entrare in questo ruolo, dovrà muovere la palla più velocemente. Rabiot sta crescendo in condizione e nell’interpretazione del ruolo, ritmo e intensità».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Demiral, intervento riuscito
Il difensore bianconero è stato sottoposto a Innsbruck ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore e sutura del menisco laterale del ginocchio sinistro
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Merih Demiral questa sera è stato sottoposto ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore e sutura del menisco laterale del ginocchio sinistro. L’intervento, eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito. I tempi necessari per un recupero ottimale sono di 6-7 mesi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
In Numbers | L’esordio in Coppa Italia
I numeri da conoscere in vista della gara di questa sera all’Allianz Stadium
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IMBATTUTI VS UDINESE IN COPPA La Juventus è imbattuta nelle tre sfide con l’Udinese in Coppa Italia, grazie a due pareggi seguiti da una vittoria.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SEMPRE AVANTI AGLI OTTAVI Dal 2008/09 in avanti la Juventus è una delle uniche tre squadre a non essere mai stata eliminata agli ottavi di finale di Coppa Italia, insieme a Carpi e Alessandria; tuttavia i bianconeri hanno disputato questo turno in 11 occasioni contro le singole partecipazioni delle altre due squadre.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SEI ELIMINAZIONI PER L’UDINESE L’Udinese è stata eliminata in sei delle ultime sette partecipazioni agli ottavi di finale di Coppa Italia: eccezione contro l’Inter nel 2014.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
MINUTI IN VANTAGGIO/SVANTAGGIO Nella Serie A 2019/20 la Juventus è la squadra che è rimasta indietro nel punteggio meno minuti (102) – l’Udinese in trasferta è rimasta in vantaggio per soli 31 minuti.FRIULANI IN GOL… L’Udinese ha segnato in tutte le ultime sei partite stagionali, una media di due gol per incontro – nelle precedenti 15 la media era di 0.8 reti a partita.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
PAULO FORZA SETTE Paulo Dybala (la cui prossima partita sarà la numero 150 in maglia bianconera) ha segnato sette gol contro l’Udinese, contando tutte le competizioni, da quando è in Italia, ha fatto meglio solo contro Milan (otto) e Lazio (11).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ATTENZIONE A… Rodrigo de Paul dell’Udinese ha segnato in tre partite consecutive, dopo aver realizzato una sola rete nelle precedenti 14 gare stagionali. LA JUVE SEGNA DA… La Juventus va in gol da 23 match consecutivi in tutte le competizioni, e in 17 di questi ha segnato almeno due reti a partita.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UDINESE NELLA RIPRESA Cinque dei sette gol dell’Udinese in questa edizione di Coppa Italia sono arrivati nel secondo tempo: solo Ascoli (sette) e Frosinone (sei) hanno fatto meglio dei friulani in questo intervallo.CUADRA L’EX Juan Cuadrado ha un passato con l’Udinese, con cui ha giocato 20 partite di Serie A, senza segnare, tra la stagione 2009/10 e quella 2010/11 – per lui anche quattro presenze in Coppa Italia con la maglia dei friulani.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
#AskLinda ⎮Voi domandate, Sembrant risponde!
Primo #Ask del 2020 dedicato alle nostre campionesse: appuntamento per domani!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Riparte domani l’ormai tradizionale appuntamento con gli #Ask dedicati alle campionesse delle Juventus Women.Protagonistra sarà Linda Sebrant, la campionessa svedese, punto di riferimento della difesa bianconera e di quella della sua Nazionale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Domani alle 15.00 Linda risponderà alle vostre domande, e il meccanismo è i solito: scatenate fantasia, curiosità e immaginazione e postate le domande su Twitter.Non dimenticate, ovviamente, di taggare @JuventusFCWomen e di usare come hashtag #AskLinda. Vi aspettiamo!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Coppa Italia, ecco i convocati
I giocatori a disposizione di Mister Sarri per l’esordio nella competizione, stasera contro l’Udinese
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ecco i convocati bianconeri per l’esordio in Coppa Italia, questa sera alle 20.45 contro l’Udinese, all’Allianz Stadium: 1. Szczesny
4. De Ligt
5. Pjanic
7. Ronaldo
8. Ramsey
10. Dybala
11. Douglas Costa
12. Alex Sandro
13. Danilo
14. Matuidi
16. Cuadrado
19. Bonucci
20. Pjaca
21. Higuain
23. Emre Can
24. Rugani
25. Rabiot
30. Bentancur
31. Pinsoglio
33. Bernardeschi
41. Coccolo
77. Buffon.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

LIVE JUENTUS-UDINESE 2-0 A FINE PRIMO TEMPO: RETI HIGUAIN E DYBALA MINUTI 16 E 26. PRIMO GOL DI PREGEVOLISSIMA FATTURA E RIGORE PERFETTO. POSSESSO PALLA ALMENO DEL 70%. INIZIA IL SECONDO TEMPO. PER TUTTI I VIDEO BIANCONERI: CLICCA QUI

No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.