Aggiornamenti, Mondo, Notizie, Ultim'ora

MONDO TUTTE LE NOTIZIE: Nyt stronca lo Spritz, ma il web insorge Pentagono, porteremo Patriot in Mo Venezuela, oppositore in Colombia

Tempo di lettura: 2 minuti

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

MONDO TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 21:57 DI VENERDì 10 MAGGIO 2019

ALLE 04:47 DI SABATO 11 MAGGIO 2019

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Nyt stronca lo Spritz, ma il web insorge
‘Drink come succo di frutta dopo allenamento calcio’

NEW YORK10 maggio 2019 21:57

– Il New York Times affossa uno degli aperitivi più popolari ed orgoglio tutto italiano, l’Aperol Spritz. “Non è un buon drink – si legge sul quotidiano newyorkese – si beve come un Capri Sun (una marca di succo di frutta, ndr) dopo un allenamento di calcio durante una giornata d’estate”. “Non è un complimento”, precisa poi la giornalista Rebekah Peppler, autrice dell’articolo. La Peppler non nega le qualità del drink, come la sua effervescenza, ghiacciato al punto giusto ed accompagnato da una fetta d’arancia, ma completa la ‘recensione’ dicendo che “c’e’ un problema, Aperol spritz in realtà non è buono”. Tuttavia il popolo dell’Aperol Spritz non ci ha messo molto ad insorgere, con migliaia di commenti sui social. “Ecco un altro esempio di una grandezza italiana ridotta ad un’unica misura dagli americani – si legge su Facebook -. Se non riuscite a fare qualcosa nel modo giusto è ovvio che non ha il giusto sapore. Godetevi i vostri spaghetti con le polpette” (un popolare piatto italoamericano).

MONDO TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE: INFORMATI

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

WASHINGTON
11 maggio 2019
01:58

– Il Pentagono ha ufficializzato che muoverà una batteria di missili Patriot in Medio Oriente per contrastare le potenziali minacce iraniane. Le stesse che nei giorni scorsi avevano indotto gli Usa ad inviare nella regione una flotta da guerra e un gruppo di bombardieri.

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

CARACAS
11 maggio 2019
02:02

– Il deputato dell’opposizione venezuelana Luis Florido, fondatore del partito Voluntad Popular dell’autoproclamato presidente ad interim Juan Guaidò e di Leopoldo Lopez, ha reso noto ieri sera di essersi trasferito in Colombia di fronte alla possibilità di essere arrestato dal regime del presidente Nicolás Maduro. In un video diffuso attraverso il suo account Twitter, Florido ha detto: “Mi trovo fuori dal Paese, in Colombia, al riparo”.
Riferendosi poi al contesto politico attuale, ha sostenuto che “al regime resta poco tempo e per questo perseguita quanti abbiamo lavorato per la libertà e la democrazia”. Ma noi, ha proseguito, “staremo in tutti gli scenari necessari affinché insieme otteniamo in pace la transizione che desideriamo per il Venezuela”.
Florido, 63 anni, ha infine detto di aver preso la decisione dopo la revoca della sua immunità da parte dell’Assemblea nazionale costituente (Anc, filogovernativa).          [print-me title=”STAMPA”]