VVIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-LAZIO
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-LAZIO

Tempo di lettura: 2 minuti

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-LAZIO

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI, ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-LAZIO, GIORNATA 37 SERIE A

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-LAZIO

Sta scivolando via questo Campionato e così ci troviamo di fronte agli ultimi 180 minuti, un po’ di più considerando i recuperi 🙂

Siamo quindi alla Giornata 37 e, tra gli altri matches, ovviamente c’è quello dei Bianconeri contro i Biancocelesti, all’Allianz Stadium, dunque l’ultima tra le mura amiche di questo Campionato. Il Team di Allegri giunge a quest’incontro con 20 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte, il tutto frutto di 69 punti, 55 gols fatti e 33 subiti.

LA VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-LAZIO

Essendo l’ultima in casa, mi auguro comunque che sostegno e coreografia dei tifosi siano un degno saluto, per una squadra che di certo non ha iniziato bene, poi da Novembre 2021 in poi, ha intrapreso una bella rincorsa e 16 risultati utili consecutivi, che però poi si sono spenti nei momenti topici, vuoi per grande sfortuna, vuoi per mal gestione delle partite, vuoi per il mancato affinamento dell’interpretazione di più partite in una e tanti altri aspetti che mi auguro la Società analizzerà con il Mister e tutto lo Staff, visto che si punta presto ad una rinascita e ad un nuovo ciclo, verso cui ci si deve spingere con fame, visto che questo è il primo anno senza un trofeo e questo non è da DNA Juventus.

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-LAZIO

Ma, restando al presente, che i Bianconeri onorino quest’ultimo match casalingo, del quale, siamo al giorno di vigilia e, come da prassi, vigilia=incontro con i giornalisti, previsto per le 13:30 di Sabato 15 Maggio 2022, dalla Sala Stampa del Media Center di Vinovo e qui tutta per Voi, dal Canale Youtube mio e del sitoBuon ascolto e buona visione!

JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   SEGUI TUTTE LE ULTIMISSIME NOTIZIE DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE: VAI!   CALCIO   PIEMONTE

 

ALLENAMENTO JUVENTUS VIGILIA INTER
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

IL VIDEO DELL’ALLENAMENTO DEI BIANCONERI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER, FINALE DI COPPA ITALIA

Tempo di lettura: < 1 minuto

IL VIDEO DELL’ALLENAMENTO DEI BIANCONERI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER, FINALE DI COPPA ITALIA

IL VIDEO DELL’ALLENAMENTO DEI BIANCONERI, I PRIMI 18 MINUTI APERTI AI MEDIA, ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER

IL VIDEO DELL’ALLENAMENTO DEI BIANCONERI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-INTER, FINALE DI COPPA ITALIA

JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE. SEGUI!   PIEMONTE   CALCIO

VIDEOCONFERENZA STAMPA ALLEGRI VIGILIA GENOA-JUVENTUS. Qui Allegri nella VIDEOCONFERENZA Stampa di andata all'Allianz Stadium
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

VIDEOCONFERENZA STAMPA ALLEGRI VIGILIA GENOA-JUVENTUS

Tempo di lettura: 2 minuti

VIDEOCONFERENZA STAMPA ALLEGRI VIGILIA GENOA-JUVENTUS

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI GENOA-JUVENTUS

VIDEOCONFERENZA STAMPA ALLEGRI VIGILIA GENOA-JUVENTUS

Giornata 36 di Serie A, ancora 9 punti in palio, prima della fine di questa stagione in ambito Campionato. La Juventus giocherà a Genova allo Stadio Luigi Ferraris venerdì 06 Maggio 2022, alle 21:00, giacchè sarà chiamata il prossimo Mercoledì 11 Maggio alle 21:00 a Roma, ad affrontare l’Inter con in palio la Coppa Italia 2021/2022. IL match di questo venerdì contro i Liguri sarà diretto da Sozza, assistito da Ranghetti e Vivenzi, quarto ufficiale Sacchi, VAR Abisso, AVAR Di Iorio.

VIDEOCONFERENZA STAMPA ALLEGRI VIGILIA GENOA-JUVENTUS

Il Team di Allegri giunge a quest’incontro dopo le 35 giornate giocate, frutto di 20 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte con 54 gols fatti e 31 subiti, che collocano i Bianconeri a quota 69 punti, al quarto posto ormai blindato per la prossima Champions, peraltro ad un solo punto dal terzo posto dei Partenopei.

VIDEOCONFERENZA STAMPA ALLEGRI VIGILIA GENOA-JUVENTUS

Intanto la squadra si è allenata ieri, Mercoledì 04 Maggio, alla Continassa: nel menu di giornata, esercitazioni tecniche per la fase di possesso palla, specifiche per reparto, e partitella finale.
Cuadrado e De Sciglio si sono allenati parzialmente in gruppo. Oggi allenamento e poi partenza per Genova; prima, però, essendo giorno di vigilia, come da prassi, Mister Allegri sarà in diretta dall’Allianz Stadium per la consueta conferenza stampa pre match. Appuntamento alle 11:30. Dunque, eccola qui integrale. Buon ascolto e buona visione:

ORIVKENU AYDUI BEK VUDEI? ECCOLO RICARICATO CON AUDIO RIVEDUTO E CORRETTO:

 

JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   SEGUI LA SERIE A IN TEMPO REALE: STAGIONE 2021-2022 RISULTATI E CLASSIFICA   PIEMONTE   SEGUI IL MATCH IN DIRETTA E LEGGI TUTTE LE STATISTICHE E LE CURIOSITÀ:

 

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA GENOA-JUVENTUS

Sono 54 i precedenti di Genoa-Juventus in campionato. I bianconeri hanno vinto 24 volte, 19 le sconfitte e 11 i pareggi. Sono 89 le reti segnate dalla Signora, molte delle quali realizzate da grandi campioni.

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS. QUI TURICCHIA AL VOLO IN UYL CONTRO BENFICA
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS: TUTTE LE PARTITE INTERE E TUTTI GLI HIGHLIGHTS. INTERVISTE, RETROSCENA, APPROFONDIMENTI, CURIOSITÀ, CONFERENZE STAMPA, DATI, STATISTICHE, VIDEO ED IMMAGINI ESCLUSIVI, CONFRONTI, FLASH BACKS, INIZIATIVE. TUTTO SUL MONDO JUVENTUS. LEGGI, GUARDA E SEGUI!

Tempo di lettura: 26 minuti

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 09:38 DI GIOVEDÌ 21 APRILE 2022

ALLE 14:51 DI LUNEDÌ 25 APRILE 2022

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS

 

CALCIO   PIEMONTEJUVENTUS: RISULTATI IN DIRETTA, PARTITE E DETTAGLI. SEGUI LIVE!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

5 PILLS | JUVENTUS – FIORENTINA
21 APRILE 2022
09:38
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juventus ha raggiunto la sua 21ª Finale di Coppa Italia, almeno cinque volte in più rispetto a qualsiasi altra squadra.

Per la prima volta la Juventus ha vinto tre partite nella stessa stagione contro la Fiorentina.
La Juventus ha vinto entrambe le gare in semifinale senza subire gol in un’edizione della Coppa Italia per la prima volta dal 2017/18 (contro l’Atalanta).
Tutti gli ultimi quattro gol in tutte le competizioni di Federico Bernardeschi con la Juventus sono arrivati allo Stadium (due in Serie A, uno in Champions League e uno in Coppa Italia).
Due dei cinque gol realizzati da Danilo con la maglia della Juventus sono arrivati dopo il 90′ (oggi e lo scorso febbraio contro l’Atalanta).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
TRAINING CENTER | IN CAMPO DOPO LA COPPA ITALIA
21 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Dopo il successo dell’Allianz Stadium sulla Fiorentina con i gol di Bernardeschi e Danilo, che è valso l’accesso alla finale di Coppa Italia, la Juventus comincia subito a preparare la trasferta contro il Sassuolo, in programma lunedì 25 aprile alle 20:45 (a dirigere il match Maresca, assistenti Liberti e Prenna, quarto ufficiale Miele, al VAR Aureliano, AVAR Galetto).
Il gruppo si è ritrovato al JTC questa mattina: scarico per chi è sceso in campo nella semifinale, torello in movimento, combinazioni di gioco finalizzate alla conclusione e partitella per gli altri.
Domani l’appuntamento è nuovamente fissato per il mattino.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
UYL | I CONVOCATI PER JUVE-BENFICA
21 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Domani, venerdì 22 aprile, alle 14:00 la Juventus Under 19 scenderà in campo al Colovray Sports Centre di Nyon per la semifinale di Youth League. L’avversaria dei bianconeri sarà il Benfica. A seguire si disputerà l’altra semifinale, quella tra Atletico Madrid e Salisburgo. Di seguito l’elenco dei giocatori a disposizione di Mister Bonatti.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
I CONVOCATI
1 Senko
2 Savona
3 Turicchia
5 Nzouango Bikien
7 Hasa
9 Cerri
10 Bonetti
11 Iling-Junior
12 Scaglia
13 Muharemovic
14 Mulazzi
16 Rouhi
17 Chibozo
18 Turco
19 Fiumanò
25 Mbangula
26 Sekularac
28 Strijdonck
30 Daffara
32 Miretti
33 Soulè
40 De Winter
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
UNDER 23, LE CONDIZIONI DI ANDREA BRIGHENTI
21 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Andrea Brighenti è stato sottoposto nella giornata di ieri ad intervento chirurgico per tendinopatia achillea al piede destro. L’intervento è stato eseguito dal Prof. Benazzo a Brescia, è perfettamente riuscito e il calciatore inizierà l’iter riabilitativo nelle prossime settimane.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
CRISTIANA GIRELLI RINNOVA FINO AL 2024!
21 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Il legame tra Cristiana Girelli e la Juventus si rinsalda. La numero 10 delle Juventus Women ha rinnovato il suo contratto fino al 2024, pronta a scrivere altre splendide pagine in bianconero.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Tutto è cominciato nell’estate 2018. Le Juventus Women abbracciavano la prima 10 della loro storia e Cristiana, per la prima volta, posava lo sguardo sulla maglia della Juventus con il suo nome sulla schiena. In quello sguardo commosso c’era l’anticipazione di ciò che sarebbe stato, di un sogno che si realizzava e allo stesso tempo si trasformava in mille altri da inseguire.
Da quel giorno si sono accumulate serate indimenticabili, gol a raffica (76 in 106 presenze), nuovi primati e tante, tantissime vittorie. Senza che la fame si affievolisse, senza che la voglia di crescere e migliorare si placasse anche un solo giorno. Con questo spirito, con questi stimoli, inizia un nuovo capitolo.
Congratulazioni Cristiana, ci vediamo in campo!
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LE PAROLE DELLA VIGILIA
21 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
ANDREA BONATTI
«Domani dovremo essere sereni e coraggiosi, esprimendo quello che sappiamo fare bene. Dobbiamo avere voglia di farlo, perché questo è un contesto gratificante, per la società e per noi, perché è il culmine di un bellissimo percorso. IUl Benfica è una squadra forte, sono forti in transizione e sarà dura affrontarli, ma noi ci siamo meritati di essere qui, dopo imprese come quella che abbiamo fatto in Olanda: là volevamo fortemente passare il turno e ce lo siamo meritati. Ma tutta la competizione è stata un crescendo»
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
RICCARDO TURICCHIA
«Mi è piaciuto l’allenamento di oggi, abbiamo fatto una bellissima rifinitura, le sensazioni sono quelle giuste. Siamo contenti, perché abbiamo voluto essere qua. Siamo emozionati, ma lo accettiamo, vogliamo fare una grande gara e arrivare in finale».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
DATE E ORARI DELLE SFIDE CON VENEZIA, GENOA E LAZIO
21 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Ultime sfide della stagione per la Juventus che, con il successo sulla Fiorentina, ha aggiunto una partita al suo calendario: la finale di Coppa Italia dell’11 maggio contro l’Inter. In campionato, invece, sono stati ufficializzati gli orari di sedicesima, diciassettesima e diciottesima giornata di ritorno.
Juventus-Venezia si giocherà all’Allianz Stadium domenica 1 maggio alle 12:30 (biglietti disponibili qui), Genoa-Juventus venerdì 6 maggio alle 21:00 e Juventus-Lazio, ultima gara casalinga stagionale, lunedì 16 maggio alle 20:45. Sfide importanti per chiudere nel migliore di modi l’annata.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
BLACK & WHITE STORIES: HIGUAIN VS IL SASSUOLO
22 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Il Sassuolo è stato uno degli avversari più colpiti da Gonzalo Higuain. Contro i neroverdi ha segnato la sua prima doppietta in bianconero, a Torino. In trasferta ha invece registrato una media gol da grande bomber: 3 gare, altrettante reti.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
IL PRIMO GOL
Un gol immediato, giusto per presentarsi. Il primo Sassuolo-Juventus di Higuain lo vede andare in rete dopo appena 9 minuti con un tiro di esterno propiziato da un cross di Alex Sandro. Siamo nel campionato 2016-17, Allegri ha appena proposto il nuovo modulo del 4-2-3-1, l’argentino dimostra di gradire e conferma di trovarsi a suo agio.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
L’ASSIST PER KHEDIRA
Anche la rete del definitivo 2-0 vede Higuain protagonista. Gonzalo va in pressing su Paolo Cannavaro, ruba palla e la serve a Khedira. Il tedesco, favorito da un velo di Dybala, trova la via della rete che di fatto chiude l’incontro già nel primo tempo.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA FAMA DEL PIPITA
L’anno dopo la Juve domina, vince 3-1 con tripletta di Dybala. Siamo a inizio campionato e Higuain non vive la sua migliore giornata. Ma quanto la sua fama di goleador incuta rispetto è visibile perfettamente durante la gara, in cui è sempre circondato da un nugulo di avversari.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
ANCORA IN RETE
L’esultanza di Higuain con Chiellini in uno stadio vuoto. Sassuolo-Juventus del 2020 si gioca il 15 luglio, nel finale del campionato condizionato dal lungo stop causa pandemia. Il Pipita mette a segno la rete del 2-0 ma stavolta la gara è tutt’altro che risolta, come certificherà il risultato finale con il pareggio per 3-3.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
JUVENTUS WOMEN – MILAN, COME ACCEDERE A VINOVO
22 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
C’è una finale di Coppa Italia da conquistare. Contro il Milan, a Vinovo, si riparte dal successo 6-1 dell’andata e, nella semifinale di ritorno, bisogna completare l’opera per superare il turno: l’appuntamento è per domenica 1 maggio alle 12:00. L’ingresso al campo Ale&Ricky sarà gratuito, ma sarà obbligatorio prenotare il proprio biglietto (la capienza dell’impianto è ora al 100%). Di seguito le indicazioni da seguire per vivere insieme una grande giornata e inseguire un altro obiettivo.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
COME PRENOTARE L’INGRESSO A VINOVO
Sarà necessario inviare una mail di richiesta entro le ore 18:00 di venerdì 29 aprile a accrediti.women@juventus.com indicando nel testo della mail i seguenti dati per ognuna delle persone che si desidera accreditare (massimo 2 nominativi per ogni richiesta):
COGNOME
NOME
LUOGO e DATA DI NASCITA
RESIDENZA
CONTATTO TELEFONICO
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Fatte salve eventuali modifiche della normativa vigente, l’accesso al campo “Ale e Ricky” di Vinovo è consentito esclusivamente ai soggetti muniti del cosiddetto Green Pass base. Le suddette limitazioni non si applicano ai soggetti di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale. All’accesso sarà necessario fornire una certificazione verde Covid-19 con QR CODE, accompagnata da un valido documento di identità. E’ obbligatorio l’uso della mascherina FFP2. All’ingresso sarà inoltre necessario mostrare la risposta ricevuta via mail con la conferma di avvenuto accreditamento (anche direttamente dal cellulare, senza necessità di stamparla).
Ricordiamo che, in considerazione del continuo evolversi dello scenario di diffusione della pandemia da covid-19, l’utilizzatore del titolo di accesso dovrà essere in possesso della certificazione richiesta dalla normativa applicabile alla data della partita.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
TRAINING CENTER | CONTINUA LA PREPARAZIONE VERSO IL SASSUOLO
22 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Sarà un weekend di allenamenti per la Juventus, attesa dalla sfida con il Sassuolo lunedì 25 aprile. I bianconeri hanno iniziato a preparare la gara contro i neroverdi dopo aver conquistato la finale di Coppa Italia Frecciarossa con il successo sulla Fiorentina e stamattina, allo Juventus Training Center, il gruppo ha continuato a lavorare.
La squadra oggi si è concentrata su esercitazioni sui passaggi per lo sviluppo dell’azione, per poi dedicarsi alla fase di costruzione della manovra avanzata. Domani l’appuntamento è nuovamente fissato per il mattino.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
UNDER 19, APPLAUSI E LACRIME. AI RIGORI PASSA IL BENFICA
22 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Una beffa incredibile.
Una Juve da applausi.
Finisce all’ultimo rigore l’avventura dell’Under19 in Youth League, battuta solo dal dischetto dal Benfica. Un match partito male ma che, per lunghi minuti, ha visto in campo solo i bianconeri, che hanno saputo riprendere la partita e hanno rischiato, per lunghi tratti, anche di ribaltarla.
In finale, lunedì, non ci saremo. Ma i nostri ragazzi – non è un modo di dire – meritano, davvero, solo applausi.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA GARA
Il match inizia come peggio non potrebbe per i bianconeri. Al terzo minuto il Benfica è già in vantaggio, con Neto che ruba palla al limite dell’area bianconera, prende la mira e la piazza nell’angolino.
Come se non bastasse, all’11’ arriva il raddoppio lusitano: ancora una palla persa, stavolta a beneficio di Semedo, che scarica una bordata imparabile per Senko.
Due schiaffi del genere sono durissimi per chiunque, ma i bianconeri hanno il grande merito di rialzare la testa: minuto dopo minuto la pressione del Benfica si abbassa e la Juve esce, non senza qualche rischio (come il contropiede che al 22′ mette Moreira in ottima posizione per il tris).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Suona la carica al 23′ Soulé, che ci prova a giro dalla distanza, mancando la porta di poco. Ancora Mati protagonista pochi minuti dopo di una splendida azione da destra che manda alla conclusione di prima intenzione Chibozo, con palla che si stampa sulla traversa.
La pressione Juve aumenta, alimentata anche dall’episodio che al 35′ lascia il Benfica in 10, a causa dell’uscita senza senso del portiere Soares che fuori area travolge Mulazzi e rimedia un rosso diretto. Ora è la Juve che fa la partita, con i portoghesi a difendersi, ma a parte un tentativo da fuori di Muharemovic, non arrivano grossi pericoli dalle parti del neo entrato Gomes.
Il primo tempo finisce così, ma la sensazione è che il match sia tutt’altro che finito.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
E infatti.
La Juve riparte con maturità, preme un Benfica in 10, senza attaccare a testa bassa e il premio arriva al 51′. Chibozo inventa una conclusione pazzesca, come quella del primo tempo. Stavolta c’è ancora di mezzo la traversa, ma quella interna: la palla la sfiora e poi entra. Cinque minuti dopo, è de Winter a scaldare i guantoni di Gomes, sempre dalla distanza, ma il portiere lusitano nulla può al 73′ sul capolavoro di Turicchia, che trova la porta con un destro fantastico. Due a due. Tutto riaperto.
La Juve per lunghi tratti adesso comanda la sfida, dà l’impressione di poterla anche vincere, concretizzando quindi un’incredibile rimonta. Ma il Benfica si arrocca nella sua metà campo, quando non nella sua area di rigore, e riesce a sopravvivere fino al 90′.
Fino ai rigori, dato che non ci sono i tempi supplementari. E anche qui, le emozioni e le beffe si rincorrono, perchè per pochi secondi i bianconeri sono anche avanti per un errore lusitano. Poi Gomes para i penalty di Turco e Soulé, e la gara finisce.
Fra gli applausi. Siamo davvero tanto orgogliosi di voi.

I COMMENTI POST PARTITA
Bonatti: «Siamo amareggiati. E quest’amarezza, lo ho anche detto ai ragazzi, ce la prendiamo tutta: è la vita. Però siamo anche davvero orgogliosi, oggi non ho nulla da dire e da recriminare, abbiamo iniziato la partita in un modo che avrebbe steso chiunque, e poi passo dopo passo siamo rientrati, prima con la traversa di Chibozo, poi nel secondo tempo con i gol. Fa parte di un percorso di crescita fondamentale per i ragazzi e ci portiamo a casa un grande orgoglio»
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Iling: «Perdere ai calci di rigore fa male, ma succede. Questa partita e questa competizione ci danno fiducia, abbiamo giocatori di talento e un grande allenatore. Adesso torniamo con la testa sul campionato, per concludere nel migliore dei modi la stagione e mostrare le nostre qualità»
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Bonetti: «Di negativo c’è solo il finale. Abbiamo onorato la competizione e questa Final Four, che per noi era storica. Siamo orgogliosi, anche della prestazione di oggi: il Benfica ci ha aggredito all’inizio, ma con l’espulsione abbiamo capito che la partita poteva cambiare, siamo rientrati nella ripresa con un altro passo e abbiamo fatto una grande prestazione»
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Turicchia: «Siamo molto dispiaciuti, ma anche orgogliosi: abbiamo sofferto un po’ all’inizio, forse abbiamo pagato l’emozione per essere in una competizione del genere. Minuto dopo minuto siamo cresciuti e abbiamo meritato di rimettere la partita in equilibrio. Siamo molto più consapevoli, adesso, per il campionato»
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
OPPOSITION FOCUS | IL SASSUOLO
23 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Match del 25 aprile: la Juve è attesa dalla difficile trasferta di Reggio Emilia, contro il Sassuolo.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
COSI’ ALL’ANDATA
La Juve ha perso 1-2 nella gara di andata, a ottobre, all’Allianz Stadium. Avanti gli ospiti con Frattesi, pareggio di McKennie, gol ospite nel recupero di Lopez. Meglio è andata in Coppa Italia, quando le squadre si sono incontrate, sempre a Torino, nei quarti di finale, lo scorso febbraio. Due a uno e passaggio del turno per i bianconeri
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
TEAM FOCUS
Il Sassuolo è decimo con 46 punti, frutto di 12 vittorie, 10 pareggi e 11 sconfitte. 58 le reti segnate, 53 quelle subite.

Il Sassuolo ha vinto le ultime tre gare casalinghe di Serie A e non ha mai collezionato quattro successi interni consecutivi nella sua storia nel massimo campionato; la squadra neroverde è, insieme al Venezia, quella che da più tempo attende di chiudere una partita casalinga senza subire gol in questo campionato: l’ultimo clean sheet interno è datato 26 settembre contro la Salernitana (da allora 23 gol subiti in 13 gare, sempre con almeno una rete al passivo).
Solamente il Cagliari (24) ha subito più gol su palla inattiva rispetto al Sassuolo (20) in questo campionato, mentre la Juventus è, insieme al Milan, una delle due squadre che in percentuale ha subito più gol da fermo (il 41%, 12/29 entrambe).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Le partite del Sassuolo nel girone di ritorno di questo campionato sono quelle che hanno visto più tiri in totale (443, tra i 233 effettuati e i 210 ricevuti) e più gol segnati (50, tra i 28 fatti e i 22 subiti); gli emiliani hanno ha segnato con 10 giocatori diversi in questo campionato; non dovessero trovare il gol con altri giocatori da qui a fine stagione, eguaglierebbero il loro minimo in Serie A (10 anche nel 2013/14 e nel 2014/15).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
PLAYER FOCUS
Il centrocampista del Sassuolo Davide Frattesi aveva chiuso il girone d’andata con quattro gol fatti (tra cui uno contro la Juventus) e un assist fornito; nel girone di ritorno è ancora a secco di gol e l’unico passaggio vincente l’ha realizzato il 9 gennaio contro l’Empoli. Gregoire Defrel ha realizzato due reti in questo campionato ed è a un gol di distanza da quanto fatto nella stagione 2019/20 e nella 2020/21 (tre reti in entrambe) – nelle ultime quattro sfide contro la Juventus in Serie A ha messo a segno due gol e fornito un assist.
Un gol in 10 partite di Serie A contro la Juventus per Domenico Berardi (il 15 luglio 2020 al MAPEI Stadium): tra le squadre affrontate almeno 10 volte, contro nessuna l’attaccante del Sassuolo ha realizzato meno reti. Berardi ha fornito 11 assist in questo campionato; l’ultimo attaccante a fare meglio in Serie A è stato José Callejón nel 2016/17 (12).
Nell’ultima giornata di campionato Filip Djuricic è tornato in campo dopo 175 giorni di assenza in Serie A; ha già realizzato un gol contro la Juventus nel massimo campionato, nel 3-3 del 15 luglio 2020.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Maxime Lopez ha segnato finora tre gol in Serie A: l’ultimo di questi è stato contro la Juventus nella gara di andata, nei minuti di recupero per il successo neroverde.
Dopo aver trovato il gol per tre partite di fila Gianluca Scamacca è rimasto a secco nelle ultime tre di campionato e non resta quattro gare consecutive senza gol da ottobre-novembre (una delle quattro partite proprio contro la Juventus).
Hamed Traorè (18 gol e 7 assist in Serie A) è uno dei soli sei centrocampisti nati a partire dal 2000 ad aver preso parte ad almeno 25 gol nei maggiori cinque campionati europei, insieme a Jadon Sancho, Dejan Kulusevski, Phil Foden, Bukayo Saka e Florian Wirtz.
Nel 2022 solo Andrew Robertson e Hamari Traoré (cinque) hanno fornito più assist di Giorgos Kyriakopoulos (quattro) tra i difensori nei maggiori cinque campionati europei.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Brian Oddei ha fatto il suo esordio in Serie A proprio contro la Juventus, il 10 gennaio 2021.
Sfida tra gli unici due giocatori nati dall’1/1/2000 ad aver segnato almeno nove gol in questo campionato (Giacomo Raspadori e Dusan Vlahovic): Raspadori potrebbe diventare il primo italiano nato negli anni 2000 ad andare in doppia cifra in un singolo torneo di Serie A, Dusan Vlahovic è già ora l’unico giocatore nato negli anni 2000 ad esserci riuscito due volte.

IN PANCHINA
Alessio Dionisi ha vinto il suo unico precedente da allenatore contro la Juventus e contro Massimiliano Allegri in Serie A: 2-1 nella gara di andata il 27 ottobre 2021.
Massimiliano Allegri ha vinto otto delle 12 partite da allenatore contro il Sassuolo in Serie A, con un pareggio e tre sconfitte a completare.
TRAINING CENTER | MENO DUE AL SASSUOLO
23 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juve continua la preparazione, in vista della trasferta di lunedì sera, contro il Sassuolo.
Oggi i bianconeri si sono ritrovati al mattino, alla Continassa; nel menu di giornata, esercitazioni tecniche divisi per reparto, ma anche lavoro dedicato al possesso palla e allo sviluppo della manovra, con partitella finale.
Domani è vigilia, e come sempre, vigilia è conferenza stampa: appuntamento alle 12, dall’Allianz Stadium, con Mister Allegri.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
WOMEN, LE CONVOCATE PER LA LAZIO
23 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Le Juventus Women tornano in campo! Lo fanno contro la Lazio, in trasferta, con appuntamento alle 12:30 di domenica 24 aprile (diretta su Juventus TV). Di seguito la lista delle giocatrici convocate da Mister Montemurro.
Non sono disponibili per la gara di domani Lazio-Juventus, invece, le calciatrici Barbara Bonansea, Cristiana Girelli, Pauline Peyraud-Magnin e Annahita Zamanian che sono risultate positive al Covid-19: le calciatrici sono state poste in isolamento e, in accordo con le Autorità competenti, sono state attivate tutte le procedure in ossequio al protocollo in vigore.
È assente anche Tuija Hyyrynen a causa di una lombalgia per la quale ha già iniziato le specifiche terapie.
APRILE
GAMA
CERNOIA
STASKOVA
FORCINELLA
NILDEN
ROSUCCI
HURTIG
LUNDORF
PEDERSEN
BONFANTINI
BOATTIN
GROSSO
BECCARI
SEMBRANT
GIAI
ARCANGELI
PANZERI
CARUSO
MORETTI
LENZINI.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
FIVE MOMENTS: SASSUOLO-JUVENTUS
24 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Sono 8 i precedenti di Sassuolo-Juventus. Una sconfitta (quella che diede l’impulso alla straordinaria rimonta del 2015-16); due i pareggi; cinque le vittorie, a partire dal 2014, quando la sfida si è giocata per la prima volta. Tra i momenti clou del match, quello nel quale Marchisio – imbeccato da Pirlo – mette a segno la rete dell’1-2, prima che Llorente chiuda i conti sull’1-3 per la Signora.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
GLI APPLAUSI PER JUAN
Sassuolo-Juventus del 2016-17 è una gara a senso unico, dominata dalla Juve e vinta grazie a due reti nel primo tempo. Tra i migliori di giornata c’è Juan Cuadrado, molto coinvolto nello sviluppo del gioco e autore di alcune aperture che suscitano gli applausi del Mapei.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LE AVANZATE DI STEPHAN
Una fase di gioco di Sassuolo-Juventus del 2017-18. La partita si fa ricordare per la tripletta di Dybala ed anche per le tante avanzate di Lichtsteiner.
Lo svizzero determina il giallo di Adjapong e a 20 minuti dal termine, sul risultato già di 3-1 per la Juve, lascia il posto a Barzagli.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA VITTORIA PIU’ CORPOSA
La vittoria della Juventus in casa del Sassuolo con il maggior divario è quella del 2018-19. La gara termina 3-0 e l’autore che apre l’incontro è Sami Khedira. Gli emiliani sbagliano un’uscita, Cristiano Ronaldo va al tiro e il tedesco mette in rete sulla respinta di Consigli.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
IMMEDIATAMENTE DANILO
Il Sassuolo è la squadra che Danilo ha colpito per due anni di fila, prima a Reggio Emilia e poi a Torino. La rete della gara del Mapei nel 2019-20 lo vede autore di un violento tiro da fuori area sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Pjanic. Sono trascorsi appena 6 minuti dal fischio d’inizio.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA QUALITA’ DI FEDERICO
Anche se non va a segno nell’ultimo incrocio emiliano tra Sassuolo e Juventus, la partita rappresenta un piccolo saggio delle enormi qualità di Chiesa. Federico si rende protagonista di numerosi spunti importanti. A cominciare dal break che gli permette di fornire l’assist per il gol del vantaggio di Rabiot, per finire con ben due coast to coast travolgenti che non si concretizzano in reti capolavoro per pochissimo.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
STATS & FACTS | LAZIO – JUVENTUS WOMEN
24 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
CINQUE STELLE – La Juventus ha vinto 5-0 l’unico precedente con la Lazio in Serie A, lo scorso 13 novembre. Quella è anche una delle tre sfide di questo campionato in cui le bianconere hanno realizzato più reti – cinque anche contro Milan e Pomigliano
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
JUVE E NEOPROMOSSE – La Juventus ha vinto il 100% delle sfide in Serie A contro formazioni neopromosse (23/23) con un punteggio complessivo di 79-8. Le bianconere inoltre hanno tenuto la porta inviolata in ognuna delle ultime quattro partite contro avversarie provenienti dal torneo cadetto.
AMANDA – La Lazio è l’unica squadra contro cui Amanda Nildén ha sia segnato che servito assist in Serie A; lo scorso 13 novembre sono arrivati il suo primo e unico gol nella competizione e il secondo dei suoi cinque passaggi vincenti. La svedese è prima tra i difensori per assist forniti nel torneo.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
BONFA X2 – Contro la Lazio è arrivata, lo scorso 13 novembre, l’unica marcatura multipla in Serie A per Agnese Bonfantini con la maglia della Juventus (doppietta), la terza in generale nel torneo. La classe ’99 è l’unica giocatrice bianconera con 19 presenze in 19 giornate
FINALI – Si sfidano in questo match la squadra che ha segnato più gol negli ultimi 30’ di gioco in questo campionato (la Juventus, 21) e quella che ne ha incassati di più in questo intervallo temporale (la Lazio, 19).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
s
UNDER 23, I CONVOCATI PER LA SFIDA CON IL LEGNAGO SALUS
24 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Ultima giornata della regular season per la Juventus Under 23 che, alle 14:30, gioca contro il Legnago Salus al “Moccagatta” di Alessandria.
Ecco i convocati di Mister Zauli.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
I CONVOCATI
1 Israel Wibmer
4 Riccio
5 De Winter
6 Anzolin
7 Sekulov
8 Leone
9 Da Graca
10 Soulé Malvano
14 Compagnon
15 Verduci
16 Sersanti
19 Palumbo
20 Iocolano
22 Raina
26 Barbieri
27 Cudrig
30 Boloca
33 Sekularac
44 Siano
45 Lipari
47 Maressa
48 Cotter.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
ALLEGRI: «A REGGIO EMILIA PARTITA DIFFICILE»
24 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La 34° giornata si chiude domani sera (ore 20,45) con il posticipo di Reggio Emilia, dove la Juventus scenderà in campo in casa del Sassuolo. Oggi Mister Allegri ha presentato il match nella consueta conferenza stampa della vigilia.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
«Una partita difficile, il Sassuolo è una squadra complicata da affrontare soprattutto quando arriva da una sconfitta come quella di Cagliari. É una formazione tecnica con un’ottima posizione in classifica, e per loro quello di domani è un match importante perché battere la Juve è sempre un risultato di prestigio. Dobbiamo fare una gara seria e tecnica. Il quarto posto? É ancora lunga, abbiamo gli scontri diretti contro Lazio e Fiorentina, dobbiamo fare un passo alla volta».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA SQUADRA PER DOMANI
«La formazione la deciderò dopo l’allenamento di oggi pomeriggio. Arthur non recupera, speriamo di riaverlo per la partita contro il Venezia. Devo scegliere uno tra Bonucci e Chiellini, così come devo ancora decidere chi schierare in attacco. McKennie ieri ha fatto i primi passi di corsa, sta meglio. Locatelli è ancora indietro, non so se riuscirà a rientrare per la fine della stagione. Rabiot? É in fiducia, ha un motore diverso dagli altri, può ancora migliorare ed ha ancora tanti anni per poter fare bene».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
ALESSIO DIONISI
«Alessio Dionisi, il tecnico del Sassuolo, si è calato molto bene nella realtà del club. La squadra gioca bene e in maniera semplice, insieme ad Italiano e Thiago Motta sono i giovani di prospettiva che potranno andare ad allenare le prime tre grandi squadre d’Italia».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
IL CAMMINO DELL’U19 IN YOUTH LEAGUE
«L’altro giorno ho visto la partita contro il Benfica e mi è dispiaciuto molto, sarebbe stato bello vedere la squadra in finale. Hanno fatto un grande cammino, ma in generale tutto il Settore Giovanile della Juventus sta facendo un ottimo lavoro».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
STEFANO TACCONI
«Voglio fare un grande in bocca al lupo a Stefano Tacconi, sperando di poterlo rivedere il più presto possibile».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
CINQUINA WOMEN CON LA LAZIO!
24 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Una cinquina che pesa come un macigno, per il campionato delle Juventus Women, che con la vittoria contro la Lazio in trasferta sono adesso a un punto solo dal quinto Scudetto in cinque anni di vita. Scudetto che, se la Roma non avesse vinto ieri in zona Cesarini a Firenze, sarebbe già matematico oggi.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA GARA
La Lazio ha bisogno di punti per evitare la retrocessione e ci prova subito: al secondo minuto Ferrandi colpisce la traversa su punizione; la Juve non si scompone e inizia a macinare gioco e occasioni: al 5′ ci va vicina Boattin (conclusione respinta), all’11’ il primo gol. Sofie Pedersen si fa il regalo di compleanno, sfrutta un’indecisione della difesa laziale e porta in vantaggio le bianconere.

Al 16′ la Juve pareggia e supera il conto dei legni in un’azione sola, con Staskova che colpisce prima la traversa e poi il palo, in un’incredibile e sfortunata occasione. Al 28′ arriva un altro pareggio, questa volta nello score: Visentin si inserisce nella difesa bianconera, incerta, e segna la rete dell’1-1. La Lazio, come si diceva, ha bisogno disperato di punti e ci crede, con due conclusioni consecutive alla mezz’ora, di Hoerum e ancora di Visentin: per fortuna della Juve, senza esito. Ancora un contropiede delle padrone di casa, con conclusione pericolosa di Vigliucci, conclude di fatto un primo tempo in cui le bianconere si mettono alle spalle qualche sofferenza.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Il piglio dev’essere diverso, al rientro in campo, e così è. Una super Caruso va in gol due volte, al 52′ e al 58′, sfruttando gli assist prima di Valentina Cernoia e poi di Lina Hurtig: è la spallata che serviva al match, che adesso è in mano alla Juve. Le Campionesse d’Italia hanno ancora il tempo, prima della fine della partita, di blindare lo score, con la seconda doppietta, della Birthday Girl Pedersen (64′) e con la cinquina che porta la firma di Andrea Staskova, servita da Caruso, che chiude il match quindi con due gol e un assist. Classe.
Quindi, ci siamo quasi: domenica prossima c’è una Coppa Italia da giocarsi col Milan e poi il match point Scudetto, la settimana dopo, contro il Sassuolo a Vinovo.
Manca un punto.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LE PAROLE DEL COACH
«La vittoria di oggi è importante per ottenere i nostri obiettivi; la Lazio è molto cresciuta in questa seconda fase del campionato, quindi siamo contenti, soprattutto per esserci ancora avvicinati al traguardo finale. Non abbiamo mollato anche dopo il vantaggio, è il nostro gioco, la nostra mentalità; abbiamo creato una base e una piattaforma di gioco importanti, oggi abbiamo interpretato tutto con la giusta freschezza mentale»
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
UNDER 23 | VITTORIA IN RIMONTA E RECORD DI PUNTI!
24 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juventus Under 23 chiude la regular season con il sorriso. Ad Alessandria i bianconeri vanno due volte sotto nel punteggio contro un Legnago Salus a caccia di punti pesanti per un posto nei play-out, ma i ragazzi di Mister Zauli rispondono alla doppietta di Contini prima con Compagnon e poi con Cudrig, prima di firmare il definitivo sorpasso con la rete di Da Graca al minuto 90. Tre punti che significano ottavo posto, ma anche e soprattutto record di punti in un singolo campionato per la nostra squadra. Un risultato storico, frutto prima di tutto della programmazione e della consapevolezza di un gruppo che è cresciuto partita dopo partita dimostrando tutto il suo valore e affrontando con grande maturità, nonostante la giovanissima età anagrafica della rosa, i momenti più complicati della stagione in un campionato molto competitivo come quello della Serie C. Con questa vittoria e con questa posizione in classifica, la Juve giocherà il primo turno dei play-off (che si disputerà in gara unica) tra le mura amiche ospitando il Piacenza. Dall’altra parte, questa sconfitta condanna il Legnago Salus alla retrocessione in Serie D.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA PARTITA
Mister Zauli, in vista di quest’ultima giornata di regular season, sperimenta un 3-4-2-1 con Israel tra i pali, Boloca, al suo esordio tra i professionisti, Riccio e Verduci in difesa, Sersanti, Palumbo, Leone e Anzolin a centrocampo, Compagnon e Iocolano sulla trequarti ad agire alle spalle di Da Graca, unica punta in questo avvio di gara.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La prima frazione può essere riassunta con una semplice frase: partita bloccata con entrambe le squadre in difficoltà in fase di costruzione del gioco una volta arrivate nei pressi della trequarti avversaria e lo 0-0 dopo il duplice fischio del direttore di gara conferma quanto detto. Nessuna nitida occasione da rete da segnalare, nè da un parte nè dall’altra.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Nella ripresa, invece, succede tutto ciò che non si è visto nel corso del primo tempo, a partire dai gol. Al minuto 57 si sblocca il match in questo senso con il vantaggio del Legnago Salus grazie al diagonale di Contini. Passano appena quattro giri di orologio e la compagine veneta rimane in dieci uomini per l’espulsione di Lollo (doppia ammonizione nel giro di due minuti). La Juve sfrutta al meglio la superiorità numerica e al 63′ pareggia i conti con una bella girata di Compagnon a due passi dalla porta difesa da Corvi. La squadra di Mister Colella prova a reagire per cercare di tornare in vantaggio e sperare in un passo falso delle squadre che la precedono in classifica e meno di dieci minuti dopo il pareggio bianconero (e dopo aver evitato il sorpasso dei padroni di casa con un’incredibile doppia occasione capitata prima sui piedi di Cudrig e poi di Soulé) torna avanti nel punteggio con il calcio di rigore trasformato con freddezza da Contini, per la doppietta personale.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La gara, però, non sembra proprio essere finita qui e infatti con determinazione la Juve trova ancora una volta il pari con una bella girata di Cudrig, da più lontano rispetto a quella di Compagnon. Siamo al minuto 86 e il punteggio dice 2-2.

I ragazzi di Mister Zauli non sembrano accontentarsi e vogliono chiudere la regular season con un successo. Successo che arriva proprio allo scadere dei minuti regolamentari con una bellissima azione in verticale dei bianconeri conclusa alla perfezione da Da Graca, abile a sfruttare l’ottimo assist di Lipari. Al triplice fischio la Juve esulta per tre punti importanti che le permettono di chiudere all’ottavo posto, a quota 54 punti ed è record.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LE PAROLE DEL MISTER
«Siamo molto contenti per la vittoria di oggi e per avere ottenuto il record di punti. Guardando al percorso fatto in questa stagione, nel complesso, c’è dentro di noi un po’ di rammarico per non essere riusciti a chiudere la regular season ancora più avanti in classifica. Adesso, però, non abbiamo tempo per guardarci indietro, ma dobbiamo immediatamente focalizzarci sul primo turno dei play-off che affronteremo in casa contro il Piacenza. Il bilancio di questo campionato è positivo perchè tanti ragazzi sono riusciti a recitare un ruolo da protagonisti e la crescita di tutto il gruppo è stata costante ed evidente e questi erano obiettivi societari che ci eravamo prefissati all’inizio di questa annata. Questa squadra è formata da tanti giocatori forti tecnicamente, con un’attitudine mentale importante e la giusta umiltà per poter crescere e continuare a togliersi tante soddisfazioni».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
IL TABELLINO
Serie C – 38a giornata (ultima di regular season)
Juventus U23 – Legnago Salus 3-2
Stadio “Giuseppe Moccagatta” – Alessandria
Marcatori: 12′ st Contini (L), 18′ st Compagnon (J), 27′ st rig. Contini (L), 41′ st Cudrig (J), 45′ st Da Graca (J).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Juventus U23: Israel, Riccio, Anzolin, Leone (cap.), Da Graca, Compagnon, Verduci (19 st Barbieri), Sersanti (39′ st Lipari), Palumbo (19′ st Cudrig), Iocolano (19′ st Soulé), Boloca (39′ st De Winter). A disposizione: Raina, Siano, Sekulov, Sekularac, Maressa, Cotter. Allenatore: Lamberto Zauli.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Legnago Salus: Corvi, Ricciardi, Bondioli (cap.), Yabre, Sgarbi (25′ st Paulinho (31′ st Zanetti)), Bruno (25′ st Pitzalis), Contini, Lollo, Giacobbe, Buric (19′ st Lazarevic), Gasparetto. A disposizione: Enzo, Rossini, Rossi, Pellizzari, Stefanelli, Meneghetti, Maggioni. Allenatore: Giovanni Colella.
Arbitro: Mario Saia di Palermo (Assistenti: Cosimo Cataldo di Bergamo e Luca Testi di Livorno. IV Ufficiale: Marco Peletti di Crema).
Ammoniti: 14′ st Lollo (L), 27′ st Barbieri (J), 33′ st Yabre (L), 44′ st Bondioli (L)
Espulso: 16′ st Lollo (L) per doppia ammonizione.
Juventus U23 qualificata ai play-off
Prossimo impegno
Campionato di Serie C – 1° turno play-off
Juventus U23 – Piacenza
Stadio “Giuseppe Moccagatta” – Alessandria
Domenica 1° maggio – orario da definire.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
I CONVOCATI PER SASSUOLO-JUVE
24 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juve parte per l’Emilia dove domani alle 20.45 si gioca Sassuolo-Juve.
Ecco i convocati bianconeri: nell’elenco non c’è Juan Cuadrado, che durante la seduta di allenamento di oggi pomeriggio ha accusato un risentimento muscolare all’adduttore sinistro che verrà valutato domani.
CONVOCATI:
SZCZĘSNY
DE SCIGLIO
BERNARDESCHI
VLAHOVIĆ
PINSOGLIO
CHIELLINI
RABIOT
MORATA
PERIN
DE LIGT
ZAKARIA
DYBALA
DANILO
MIRETTI
KEAN
ALEX SANDRO
ZUELLI
PELLEGRINI
BONUCCI
RUGANI.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
RECAP | TUTTO SUL WEEK-END DELLE GIOVANILI
24 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
In campo in questo week-end “lungo” le nostre squadre Giovanili. Dopo la straripante vittoria di mercoledì scorso nel big match contro il Milan, la Primavera femminile di Coach Piccini si ferma. Successi, invece, per le squadre di Mister Benesperi e Mister Panzanaro.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
UNDER 19 FEMMINILE
Sconfitta sul campo della Sampdoria per le bianconere guidate da Coach Piccini. In Liguria le padrone di casa si impongono 2-1 e fermano momentaneamente la cavalcata della Juve che rimane, così, ferma a quota 49 punti (sempre in testa alla classifica). Seconda sconfitta in campionato dopo 19 gare disputate. Al vantaggio doriano firmato Olanda ha risposto Ruggeri, ma nella ripresa le blucerchiate hanno trovato uno storico successo con la rete di Marengo per il definitivo 2-1. Da segnalare, però, tra le fila bianconere l’esordio della classe 2006 Martina Cocino. Juve che ha affrontato tutto il secondo tempo con in campo due giocatrici classe 2005 e addirittura tre classe 2006.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
UNDER 16 MASCHILE
Vittoria netta per la capolista. La squadra allenata da Mister Panzanaro supera agevolmente in trasferta la Cremonese. Al triplice fischio il risultato recita 2-7 in favore dei bianconeri, autori di una gara pressoché perfetta. Prestazione corale di alto livello coronata dalle doppiette di Finocchiaro e Biliboc e dalle reti di Ngana, Pugno e Grosso. Si chiude così, dopo diciotto giornate, la regular season con la Juve prima in graduatoria a quota 44 punti.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
UNDER 15 MASCHILE
Stessa avversaria anche per la squadra di Mister Benesperi e stesso risultato: la vittoria. I bianconeri si impongono 1-3 sul campo dei pari età della Cremonese grazie alle marcature di Zanaga, Russo e Bellino. Una vittoria importante che permette ai bianconeri di chiudere la regular season (anche in questo caso dopo diciotto giornate) nelle zone nobili della classifica, a quota 36 punti.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
ANDREA, SEI SEMPRE CON NOI
25 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Ventisette anni. Sono passati ventisette anni da quel 25 aprile del 1995, quando Andrea Fortunato ci lasciò.
Ci manca tutto di lui: la sua semplicità, il suo essere così genuino, la sua indescrivibile forza d’animo che non lo abbandonò mai, neanche nel momento in cui dovette affrontare quella terribile malattia così crudele e ingiusta che lo portò via a soli 23 anni.
Ed è impossibile che non sia così, perché quel giorno il destino ci portò via prima di tutto un amico, un ragazzo d’oro che vide sfumare troppo presto il suo sogno più grande: quello di continuare a giocare e a vincere con la maglia della Juventus.
Caro Andrea, ci manchi tanto. E così sarà per sempre.
Oggi, però, vogliamo ricordarti con il sorriso, con quel sorriso che ti ha sempre accompagnato e che tutti noi continueremo a ricordare con enorme affetto.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
MATCHDAY STATION | SASSUOLO-JUVE
25 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Nei 17 precedenti in Serie A tra Sassuolo e Juventus, 12 vittorie bianconere, tre pareggi e due successi neroverdi, tra cui quello nel match d’andata: solo in una stagione (due pareggi nel 2019/20) la formazione emiliana è riuscita a rimanere imbattuta in entrambi i match di campionato contro i piemontesi.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Il punteggio più frequente tra Juventus e Sassuolo in Serie A è il 3-1 a favore dei bianconeri, finale di cinque incontri; in generale sono nove le occasioni in cui i piemontesi hanno realizzato almeno tre reti contro i neroverdi, nel 53% degli incontri – tra le squadre affrontate più di 12 volte nel massimo campionato solo contro la Pro Patria hanno una percentuale più alta (54%: 13/24).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juventus ha battuto cinque volte in trasferta il Sassuolo in Serie A (2N, 1P), nessuna squadra ha fatto meglio; solo Inter (19) e Atalanta (20) hanno realizzato più gol dei bianconeri (18) in casa dei neroverdi nel massimo campionato.
Solo Inter (15) e Lazio (13) hanno segnato più gol di testa della Juventus (12) in questo campionato – quella bianconera è inoltre una delle tre squadre, con Atalanta e Milan, ad aver subito meno reti con questo fondamentale (tre).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juventus è imbattuta nelle ultime 10 trasferte di campionato (7V, 3N) e tra le squadre di questa Serie A solo l’Inter (11) ha una striscia aperta più lunga.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
TALKING POINTS | LAZIO – JUVENTUS WOMEN
25 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
◦ La Juventus ha raccolto 53 punti in 20 partite nel campionato in corso (17V, 2N, 1P) ed è a un solo punto di distanza dal raggiungere il quinto scudetto in cinque stagioni.
◦ Valentina Cernoia, oltre ad aver servito due assist nel match, è la giocatrice che ha creato più occasioni (cinque) e tentato più cross (nove, almeno tre più di qualsiasi altra).
◦ Prima doppietta in Serie A per Sofie Pedersen e primi due gol in questo campionato. La danese – ora a 11 reti nel massimo campionato – è diventata la quinta giocatrice straniera della Juventus capace di realizzare almeno 10 gol in bianconero nella competizione. Sofie non segnava in trasferta in Serie A dal 17 gennaio 2021 contro l’Inter.

◦ Andrea Staskova ha segnato contro la Lazio il suo quinto gol in questa Serie A, il terzo in trasferta. La ceca è la giocatrice che ha centrato più volte lo specchio della porta nel match (tre).
◦ Tra le bianconere, solo Cristiana Girelli (18) ha segnato più gol di Arianna Caruso (15) in questa stagione considerando tutte le competizioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juventus Women (@juventuswomen)

 

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI SASSUOLO-JUVENTUS

Tempo di lettura: 2 minuti

VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI SASSUOLO-JUVENTUS

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MISTER MAX ALLEGRI, ALLA VIGILIA DEL MATCH SASSUOLO-JUVENTUS

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS

Giornata 34 di Serie A, quint’ultimo appuntamento del Massimo Campionato Italiano di calcio. Questa volta, per i Bianconeri, appuntamento del Monday Evening, infatti l’incontro è programmato per le 20:45 di Lunedì 25 aprile 2022. La formazione Bianconera vi arriva con 63 punti, 50 gols fatti e 29 subiti.

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS

Come da prassi, naturalmente, oggi è vigilia e dunque, sinonimo di presentazione del match. Il che avviene come di consuetudine il dì precedente la gara. Oggi, l’incontro con i giornalisti al Media Center di Vinovo, è previsto per le 12:00 di Domenica 24 Aprile 2022. Ecco, dunque, le parole del Mister. Buon ascolto e buona visione:

JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE

<

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS

Sono 8 i precedenti di Sassuolo-Juventus. Una sconfitta (quella che diede l’impulso alla straordinaria rimonta del 2015-16); due i pareggi; cinque le vittorie, a partire dal 2014, quando la sfida si è giocata per la prima volta. Ricordo in particolare Marchisio – imbeccato da Pirlo – che mette a segno la rete dell’1-2, prima che Llorente chiuda i conti sull’1-3 per la Signora.

GLI APPLAUSI PER JUAN
Sassuolo-Juventus del 2016-17 è una gara a senso unico, dominata dalla Juve e vinta grazie a due reti nel primo tempo. Tra i migliori di giornata c’è Juan Cuadrado, molto coinvolto nello sviluppo del gioco e autore di alcune aperture che suscitano gli applausi del Mapei.
LE AVANZATE DI STEPHAN
Una fase di gioco di Sassuolo-Juventus del 2017-18. La partita si fa ricordare per la tripletta di Dybala.
VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS
Lo svizzero determina il giallo di Adjapong e a 20 minuti dal termine, sul risultato già di 3-1 per la Juve, lascia il posto a Barzagli.
VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS
LA VITTORIA PIU’ CORPOSA

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS
La vittoria della Juventus in casa del Sassuolo con il maggior divario è quella del 2018-19. La gara termina 3-0 e l’autore che apre l’incontro è Sami Khedira. Gli emiliani sbagliano un’uscita, Cristiano Ronaldo va al tiro e il tedesco mette in rete sulla respinta di Consigli.

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS

IMMEDIATAMENTE DANILO
Il Sassuolo è la squadra che Danilo ha colpito per due anni di fila, prima a Reggio Emilia e poi a Torino. La rete della gara del Mapei nel 2019-20 lo vede autore di un violento tiro da fuori area sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Pjanic. Sono trascorsi appena 6 minuti dal fischio d’inizio.

LA QUALITA’ DI FEDERICO
Anche se non va a segno nell’ultimo incrocio emiliano tra Sassuolo e Juventus, la partita rappresenta un piccolo saggio delle enormi qualità di Chiesa. Federico si rende protagonista di numerosi spunti importanti. A cominciare dal break che gli permette di fornire l’assist per il gol del vantaggio di Rabiot, per finire con ben due coast to coast travolgenti che non si concretizzano in reti capolavoro per pochissimo.

VIDEO ALLENAMENTO U19 JUVENTUS
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

VIDEO ALLENAMENTO U19 ALLA VIGILIA DI JUVENTUS U19-BENFICA, SEMIFINALE YOUTH LEAGUE

Tempo di lettura: < 1 minuto

VIDEO ALLENAMENTO U19 ALLA VIGILIA DI JUVENTUS U19-BENFICA, SEMIFINALE YOUTH LEAGUE

IL VIDEO DELL’ALLENAMENTO DELLA JUVENTUS U19, ALLA VIGILIA DEL MATCH DI SEMIFINALE DI YOUTH LEAGUE CONTRO IL BENFICA

VIDEO ALLENAMENTO U19 ALLA VIGILIA DI JUVENTUS U19-BENFICA, SEMIFINALE YOUTH LEAGUE

L’appuntamento importantissimo per la Juventus U19 è fissato alle 14:00 di Venerdì 22 Aprile 2022. Grande obbiettivo per la Primavera Bianconera, giunta tra le prime 4 squadre nella Champions giovanile, appunto la youth League. Ecco il video della sessione di training, il giorno precedente la gara:

JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS. Qui l'azione del gol dell'1-0 di Federico Bernardeschi.
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS: TUTTE LE PARTITE INTERE E TUTTI GLI HIGHLIGHTS. INTERVISTE, RETROSCENA, APPROFONDIMENTI, CURIOSITÀ, CONFERENZE STAMPA, DATI, STATISTICHE, VIDEO ED IMMAGINI ESCLUSIVI, CONFRONTI, FLASH BACKS, INIZIATIVE. TUTTO SUL MONDO JUVENTUS. LEGGI, GUARDA E SEGUI!

Tempo di lettura: 18 minuti

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 14:53 DI MARTEDÌ 19 APRILE 2022

ALLE 09:38 DI GIOVEDÌ 21 APRILE 2022

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS

 

CALCIO   PIEMONTEJUVENTUS: RISULTATI IN DIRETTA, PARTITE E DETTAGLI. SEGUI LIVE!

JUVE-VENEZIA, VIA ALLE VENDITE!
19 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Il rush finale del campionato bianconero passa dalla sfida contro il Venezia, che sarà la prossima gara in casa, all’Allianz Stadium, nel weekend del Primo Maggio (data e ora ancora in attesa di conferma).
Oggi iniziano le vendite per la partita, e come sempre si parte dai J1897 Member.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
IL CALENDARIO
Vendita riservata J1897 Member: Dalle ore 14:00 del 19/04 alle ore 11:59 del 20/04/2022
Vendita riservata J1897 + Black & White + Black&White Lite Member: Dalle ore 12:00 del 20/04 alle ore 9:59 del 21/04/2022
Vendita riservata abbonati 19/20: Dalle ore 10:00 alle ore 15:59 del 21/04/2022
Vendita libera: Dalle ore 16:00 del 21/04/2022.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
In attesa di disposizione da parte delle Autorità di Pubblica Sicurezza.
TARIFFE SPECIALI
Sono previste, per Member e abbonati saranno presenti tariffe vantaggiose solo acquistando nella loro fase di vendita dedicata. Oltre non sarà possibile usufruire più della tariffa agevolata.
Non fai ancora parte della nostra famiglia? Diventa ora Juventus Member e accedi alle fasi di vendita riservata!

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO SULLA MEMBERSHIP!

I soci JOFC potranno fare riferimento al proprio Official Fan Club per tutte le informazioni e la possibilità d’acquisto a tariffa dedicata.
Durante la fase di vendita libera, gli Under 30 potranno usufruire di uno sconto rispetto alla tariffa intero.
Per i bambini sotto i 6 anni invece, tariffa speciale a 5€ in tanti settori dello stadio.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
OFFICIAL TICKET SHOP
Per accedere alle fasi di vendita è necessario iscriversi all’Official Ticket Shop Juventus tramite Juventus Card, tramite numero di membership (per essere riconosciuti e accedere alle fasi di vendita riservata), oppure, se non si è in possesso di una delle precedenti, è possibile registrarsi anche tramite indirizzo mail.

QUI TUTTE LE INFO

INGRESSO ALLO STADIO
Fatte salve eventuali modifiche della normativa, dal 1° al 30 aprile 2022, l’accesso allo Stadio è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 da vaccinazione , guarigione o test, cosiddetto Green Pass base. Le suddette limitazioni non si applicano ai soggetti di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale.
Ricordiamo che in considerazione del continuo evolversi dello scenario di diffusione della pandemia da covid-19, l’utilizzatore del titolo di accesso dovrà essere in possesso della certificazione richiesta dalla normativa applicabile alla data della partita.
All’accesso dovrai fornire una certificazione verde Covid-19 con QR CODE: non saranno considerati validi quindi tutti i certificati cartacei che non siano dotati di QR Code.
È obbligatorio l’uso della mascherina FFP2 sia durante tutta la permanenza che nelle fasi di accesso e di uscita. Per i bambini valgono le norme generali.

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO

ALLEGRI: «VOGLIAMO LA FINALE DI COPPA ITALIA»
19 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Grande notte di calcio domani sera (ore 21) all’Allianz Stadium, con la Juventus che ospiterà la Fiorentina nella gara di ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Si riparte dal punteggio dell’andata, quando la squadra bianconera si impose 1-0 allo stadio Artemio Franchi. Oggi Mister Allegri ha presentato il match nella consueta conferenza stampa della vigilia. «É una partita difficile, arrivare in finale sarebbe un bell’obiettivo. All’andata fu una gara bloccata, credo che domani sarà completamente differente. L’unico vantaggio è che abbiamo due risultati su tre a disposizione».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA FIORENTINA
«La Fiorentina sta attraversando un ottimo momento di forma e sta facendo una grande stagione. Italiano sta confermando quello che di buono ha fatto vedere nella scorsa annata a La Spezia. Loro nei primi 60/70 minuti riescono a tenere un buon ritmo, sono una squadra propositiva che crea molto e recentemente ha fatto ottime partite».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA SQUADRA PER DOMANI
«Perin e Bonucci saranno titolari. Di centrocampisti ne ho due, Zakaria e Rabiot, non ho ancora deciso la formazione. Tutti coloro che ho a disposizione stanno bene, i cambi saranno molto importanti».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
DOMENICA SCORSA CONTRO IL BOLOGNA
«Contro il Bologna abbiamo avuto tante occasioni da gol, la squadra non ha fatto una cattiva partita. Abbiamo fatto meno bene la fase difensiva. Abbiamo rivisto la gara e l’abbiamo analizzata: va migliorata la precisione e l’efficacia sotto porta, non è una questione tecnica ma mentale».
FOCUS | LA FIORENTINA
19 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LE STATISTICHE SUI VIOLA
La Fiorentina potrebbe raggiungere la Finale di Coppa Italia per la prima volta dal 2013/14, quando superò l’Udinese in semifinale, ma venne battuta dal Napoli nell’ultimo atto; da allora, la Viola è stata eliminata nelle due occasioni in cui ha raggiunto questa fase: nel 2018/19 dall’Atalanta e nel 2014/15, proprio dalla Juventus.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Fiorentina non ha superato il turno in tre delle quattro semifinali disputate in Coppa Italia dall’inizio dello scorso decennio (fa eccezione la doppia sfida contro l’Udinese nel 2013/2014), dopo che era riuscita ad approdare in finale nelle precedenti tre occasioni in cui ha partecipato a questa fase della competizione.
COSI’ ALL’ANDATA
Vittoria bianconera a Firenze, in piena Zona Cesarini…

ANCORA NUMERI…
La Fiorentina ha vinto le ultime tre trasferte di Coppa Italia (tra cui le due di questa stagione); è dall’agosto 1996 che la formazione toscana non infila almeno quattro successi consecutivi fuori casa nella competizione (sei in quel caso).
La Fiorentina ha perso soltanto una volta nelle ultime sette trasferte (2N) disputate in tutte le competizioni, cogliendo ben quattro vittorie in questo parziale (tra cui l’ultima in Coppa Italia a Bergamo e l’ultima in campionato a Napoli).
Prima dello 0-1 nel match d’andata, la Fiorentina era andata a segno in tutte le precedenti 15 partite di Coppa Italia (39 gol in totale – 2.6 di media a match).
Con 53 conclusioni a testa, Juventus e Fiorentina sono le due squadre che hanno tentato più tiri in Coppa Italia nel 2022; i bianconeri contano, però, cinque conclusioni nello specchio più della Viola (26 v 21) e più di qualsiasi altra squadra nel periodo.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Fiorentina è sia la squadra che ha segnato più reti dall’interno dell’area (11) che da fuori area (tre, come la Ternana) in questa Coppa Italia.
In questa edizione della Coppa Italia, la Fiorentina è la squadra che ha segnato più reti (sei) nei primi tempi di gioco.
Otto dei 14 gol della Fiorentina in questa edizione della Coppa Italia sono stati segnati su sviluppi di palla inattiva; la Viola è la squadra che ha realizzato più reti (14) in generale in questa edizione della competizione.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
FOCUS ON…
Krzysztof Piatek ha realizzato 12 reti in 10 presenze complessive in Coppa Italia tra Genoa, Milan e Fiorentina; mentre i suoi primi nove centri nella competizione tra rossoblù e rossoneri sono arrivati tutti in casa, i tre con la Viola nel 2022 sono stati tutti realizzati in trasferta. Il polacco ha già segnato una rete contro la Juventus, il 6 aprile 2019, con la maglia del Milan, in Serie A, in una sconfitta per 2-1.
Dal 2018/19 (sua prima partecipazione alla Coppa Italia), Krzysztof Piatek è il giocatore che ha segnato più gol (12) in Coppa Italia – l’attaccante viola, infatti, ha realizzato nella competizione quattro delle sue sette marcature multiple nel calcio italiano: un poker seguito da tre doppiette.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
José Callejón ha segnato quattro gol e fornito cinque assist contro la Juventus contando tutte le competizioni; tutte le sue partecipazioni sono state con la maglia del Napoli – nel suo periodo in Italia ha fatto meglio soltanto contro il Torino (10: quattro reti e sei passaggi vincenti).
Nikola Milenkovic ha realizzato in Coppa Italia gli ultimi due gol con la maglia della Fiorentina (contro il Benevento e l’Atalanta); nessun difensore ha fatto meglio nella competizione in questa stagione – il difensore viola ha già realizzato una rete contro la Juventus, nella sconfitta per 2-1, del 20 aprile 2019, in Serie A.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
L’unica rete realizzata da Giacomo Bonaventura contro la Juventus è arrivata il 23 dicembre 2016, in Supercoppa Italiana, con la maglia del Milan; la squadra rossonera vinse ai rigori quell’incontro.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Dovesse scendere in campo, Gaetano Castrovilli giocherebbe la sua 100ª gara in tutte le competizioni con la Fiorentina.
Sia Pietro Terracciano che Riccardo Sottil distano una presenza dalle 50 gare con la Fiorentina in tutte le competizioni.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
IN PANCHINA
Vincenzo Italiano e Massimiliano Allegri si sono incontrati soltanto due volte da allenatori: il tecnico bianconero ha avuto la meglio in entrambe le occasioni (Serie A e Coppa Italia di questa stagione) grazie a un gol nel finale (Cuadrado in campionato, autorete di Venuti nella gara di andata).
Vincenzo Italiano ha sempre perso contro la Juventus; l’attuale tecnico dei viola ha incrociato i bianconeri quattro volte, subendo due sconfitte sulla panchina dello Spezia e due su quella dell’attuale squadra.
MATCHDAY STATION | LA SEMIFINALE DI RITORNO DI COPPA ITALIA
20 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Sono 15 i precedenti tra Juventus e Fiorentina in Coppa Italia: i bianconeri hanno ottenuto cinque successi (inclusi gli ultimi due), contro i sei della Viola – completano quattro pareggi.
La Juventus, che ha vinto entrambe le gare stagionali contro la Fiorentina per 1-0, non ha mai ottenuto tre successi nella stessa stagione contro la squadra viola.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juventus ha passato il turno in tutte le ultime tre occasioni in cui ha affrontato la Fiorentina nella fase e eliminazione diretta in Coppa Italia – l’ultima eliminazione dei bianconeri da parte della Viola nella competizione risale alla semifinale in gara singola del 1960/61 (3-1 per i toscani).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Prima di questa edizione, l’ultima volta in cui la Fiorentina aveva incrociato la Juventus in semifinale di Coppa Italia era stata eliminata: dopo il successo viola per 2-1 del 5 marzo 2015 (doppietta di Salah, rete di Llorente), i bianconeri si sono imposti 3-0 nella gara di ritorno (Matri, Pereyra, Bonucci).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juventus ha vinto 12 delle ultime 16 sfide in tutte le competizioni contro la Fiorentina, incluse le due di questa stagione per 1-0 – completano il parziale due pareggi e due successi viola, l’ultimo dei quali un 3-0 proprio allo Stadium di Torino (22/12/2020, in Serie A)
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
UYL | LIVE | ROAD TO FINAL FOUR
20 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Ci siamo! Si parte! la Juventus Under 19 è attesa dall’avventura più incredibile della sua storia: LA FINAL FOUR DI YOUTH LEAGUE!
GETTING READY…

UNDER 19 | IL CAMMINO IN YOUTH LEAGUE
20 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juventus U19 è tra le magnifiche quattro della UEFA Youth League 2021/2022. Venerdì pomeriggio (ore 14) i ragazzi allenati da Mister Bonatti sfideranno i pari età del Benfica in semifinale, mentre dall’altra parte del tabellone ci sarà il faccia a faccia tra Atletico Madrid e Salisburgo.
Per arrivare fino a questo punto, la squadra bianconera ha disputato otto partite. Riviviamo insieme lo straordinario percorso.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
14 SETTEMBRE 2021: MALMÖ-JUVENTUS 2-2
Inserita nel gruppo H insieme a Chelsea, Zenit San Pietroburgo e Malmö, la Juventus ha esordito in casa della formazione svedese. Una partita molto equilibrata, con tante emozioni già nel corso del primo tempo: bianconeri in vantaggio al 6’ con Chibozo, ma dopo soli quattro giri d’orologio ecco il pareggio di Widell. Omic e compagni però tornano avanti con la rete di Turco al 22’, chiudendo così la frazione avanti 2-1. Nella ripresa è però Lindman, al 71’, a rimettere il punteggio in parità. In Inghilterra invece il Chelsea batte 3-1 lo Zenit.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
29 SETTEMBRE 2021: JUVENTUS-CHELSEA 3-1
A Vinovo la prima gara interna europea è il big-match contro il Chelsea. Un incontro che i bianconeri interpretano subito nel migliore dei modi, trovando il vantaggio con un pallonetto delizioso di Soulè. Prima della fine del tempo, ecco il bis firmato da Mulazzi con un preciso sinistro su assist di Chibozo.

I Blues tornano in partita nella ripresa con il centro di Wareham, ma quasi allo scadere è Galante a sigillare la prima vittoria in Youth League della stagione.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
20 OTTOBRE 2021: ZENIT-JUVENTUS 0-2
In Russia la Juventus U19 vuole infilare la seconda vittoria consecutiva e centra l’obiettivo. Nel freddo di San Pietroburgo le cose si mettono subito nel binario giusto perché Mulazzi dopo due minuti pennella un sinistro a giro che non lascia scampo a Byazrov. I padroni di casa pressano, sfiorano il pareggio ma a metà del secondo tempo commettono un grave errore difensivo, sul quale si fionda il neo entrato Turco. Vittoria per 2-0 e primo posto nel girone al giro di boa.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
2 NOVEMBRE 2021: JUVENTUS-ZENIT 4-2
In Europa la squadra riesce sempre a dare il meglio, e tra le mura amiche dopo i 3 gol rifilati al Chelsea ecco i 4 allo Zenit. La solita partenza travolgente permette alla Juventus di andare all’intervallo in vantaggio per 3-0 grazie alle firme di Iling-Junior (rigore), Mulazzi e Chibozo. I russi accorciano con Belokhonov, ma Stijdonck riporta i bianconeri sul +3.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Ad una manciata di minuti dal termine Khvastukhin ridisegna il punteggio sul definitivo 4-2. Terza vittoria consecutiva e qualificazione matematica alla fase successiva.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
23 NOVEMBRE 2021: CHELSEA-JUVENTUS 1-3
Se la vittoria contro lo Zenit aveva assicurato il passaggio del turno, quella in casa del Chelsea permette ai ragazzi di Bonatti di chiudere il girone al primo posto con una giornata di anticipo. Solito primo tempo spaziale: Soulè segna dopo meno di un minuto con un colpo da biliardo, Miretti al 31’ raddoppia su rigore e Turco firma il tris al 44’ su palla perfetta di Chibozo.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Al 90’ il gol di Haig rende solo meno amara la sconfitta per i Blues.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
8 DICEMBRE 2021: JUVENTUS-MALMÖ 4-1
Nonostante la matematica vittoria del girone, la Juve chiude in bellezza battendo 4-1 gli svedesi a Vinovo. Doppietta di Cerri e gol di Mbangula e Doratiotto, mentre per la squadra ospite c’è gloria per Bjerkebo. La classifica finale: Juventus 16 (con 18 gol fatti e 7 subiti), Chelsea 10, Zenit 7 e Malmö 1. Bianconeri direttamente agli ottavi di finale, Chelsea ai playoff.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
OTTAVI | 2 MARZO 2022: AZ ALKMAAR-JUVENTUS 4-5 DOPO I RIGORI
A quasi tre mesi di distanza dall’ultima partita, ecco la gara secca degli ottavi di finale, in Olanda. Ad Alkmaar l’incontro è difficile, con i padroni di casa che tengono le redini del gioco ma non trovano la rete, così come i bianconeri che nonostante qualche buona ripartenza sfiorano solo il vantaggio. Parità al 90’, si va ai rigori. La Juve fa 5 su 5, l’ultimo realizzato da Strijdonck dopo la parata di Senko – grande protagonista tra i bianconeri – su Schouten.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
QUARTI | 15 MARZO 2022: JUVENTUS-LIVERPOOL 2-0
Questa volta la gara secca si gioca a Vinovo: vale l’accesso alle semifinali. La Juventus gioca una partita perfetta, chiude la squadra inglese nella sua metà campo e sfiora più volte il vantaggio. Questa volta però, a differenza della fase a gironi, è il secondo tempo il parziale decisivo: nel giro di tre minuti i bianconeri colpiscono due volte, prima con Miretti (66’) e poi con Chibozo (69’). Liverpool battuto, è storia: la Juventus è tra le quattro squadre migliori d’Europa in Youth League!
I CONVOCATI PER JUVE-FIORENTINA
20 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Questa sera alle 21 Juve in campo contro la Fiorentina.
In palio: l’accesso alla Finale di Coppa Italia.
Ecco i convocati di Mister Allegri:
SZCZĘSNY
DE SCIGLIO
BERNARDESCHI
VLAHOVIĆ
PINSOGLIO
CHIELLINI
RABIOT
MORATA
PERIN
DE LIGT
ZAKARIA
DYBALA
DANILO
MIRETTI
KEAN
CUADRADO
SOULÉ
ALEX SANDRO
PELLEGRINI
BONUCCI
RUGANI.
UNDER 19 FEMMINILE, CHE VITTORIA COL MILAN!
20 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Una vittoria roboante per la Juventus Under 19 femminile, che nello scontro al vertice strapazza il Milan, battuto con un grande 8-1, e consolida il primato in classifica.
Una partita in cui le bianconere esondano nella ripresa: il primo tempo, infatti, è ancora in bilico, 2-1, grazie ai gol di Grillo al 15′, tap-in su cross di Arcangeli, e della stessa Arcangeli al 25′, in azione personale, con distanze per il Milan accorciate al minuto 39 da Miotto.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Nella ripresa, nei primi 10 minuti, la Juve colpisce ben 3 volte, due con Beccari (da azione di calcio d’angolo e poi a incrociare da fuori area) e una ancora con Arcangeli (assist di Bertucci da destra) La partita è virtualmente chiusa, ma c’è ancora tempo per il destro di Moretti da dentro l’area per le triplette personali di Beccari prima e Arcangeli poi.
Che partita, ragazze!
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
IL COMMENTO DI COACH PICCINI
«Sono molto contenta per la mentalità che abbiamo dimostrato, è frutto del lavoro che stiamo facendo: è un percorso che costruiamo giorno dopo giorno, così come fanno anche le ragazze che lavorano insieme alla Prima Squadra. Stiamo procedendo molto bene, siamo soddisfatti, adesso pensiamo partita dopo partita, ci concentreremo sulla fase finale, continuando a lavorare con fiducia»
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
BERNARDESCHI E DANILO, LA JUVE VOLA IN FINALE DI COPPA ITALIA!
20 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Uno a zero a Firenze, due a zero all’Allianz Stadium. La Juve segna, gestisce, vince e vola a Roma per la Finale di Coppa Italia: decidono una splendida rete di Bernardeschi nel primo tempo e il raddoppio nel recupero della ripresa di Danilo, che capitalizzano di fatto il buon risultato della gara di andata.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA PARTITA:

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
INIZIO VIOLA…
La Fiorentina, squadra in ottimo stato di forma in queste settimane, ha a disposizione un solo risultato e viene a Torino per provare a dare subito un’impronta alla partita, guidata in attacco dal duo Ikone-Cabral. La Juve lascia sfogare i viola in avvio, resta compatta senza andare in affanno e minuto dopo minuto prende le misure. Si attiva Vlahovic, che al 12′ testa i riflessi di Dragowski con una conclusione delle sue, respinta. Attivo da subito anche Rabiot, che in mezzo al campo gioca di qualità e quantità, andando in interdizione sulle iniziative viola ma restando molto attivo anche in fase di proposizione.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
… E CRESCITA JUVE
Ma gradualmente sono tutti i bianconeri a crescere, dando vita a un buon primo tempo: ancora Dusan, al 24′, offre di tacco una palla sontuosa a Morata, anticipato in corner. Sempre Dusan, al 28′, sfiora il vantaggio a tu per tu con Dragowski, che non si fa superare dal pallonetto.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
SUPER FEDE!
E poi Berna. Al 31′ la perla di Federico porta in vantaggio la Juve: cross di Morata da sinistra, Dragowski esce molto male e la palla finisce a Bernardeschi, che stoppa e inventa un collo pieno che si piazza sotto il sette. Super gol, bianconeri avanti. La Juve ha il merito di non abbassare i ritmi pur controllando una partita e un discorso qualificazione che adesso si sono messi nel modo ideale. Ciò nonostante, la Fiorentina si scuote, e la carica la suona Cabral, che al 40′ ruba una palla a De Sciglio sulla linea di fondo bianconera e trova l’angolo giusto per calciare verso la porta. Il tiro è una stilettata, Perin c’è e respinge. Questa è l’ultima scossa del primo tempo, che si chiude con una Juve meritatamente avanti e una Fiorentina che, pur limitata bene dai bianconeri, non si disunisce per il gol subito. Le premesse per una bella ripresa ci sono tutte.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
ACCELERA LA FIORENTINA
Più Fiorentina che Juve per tutta la prima metà del secondo tempo: i viola danno il tutto per tutto, per trovare un pareggio che rimettere in dubbio ogni discorso (in Coppa Italia vige ancora, per l’ultima volta, la regola dei gol segnati in trasferta, quindi i supplementari sono ormai esclusi). Dopo soli 5 minuti Perin vola in un intervento strepitoso a togliere dalla porta un colpo di testa deviato da de Ligt, la Juve risponde al 10′ con il palo esterno colpito da Zakaria, su imbeccata di Vlahovic
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
JUVE IN CONTROLLO
Si diceva, però, che per lunghi tratti nella ripresa i viola tentano di fare la partita, rendendosi pericolosi al 65′ con una punizione di Biraghi che sibila vicinissima alla porta di Perin. La Juve ricomincia a prendere le misure ed esce dalla fase di difficoltà, scuotendosi al 70′ con un gran gol di Rabiot, che stoppa un cross perfetto di Bernardeschi e, dall’altezza del dischetto, batte Dragowski di sinistro. L’urlo dell’Allianz Stadium, però, dura poco: il VAR annulla il gol per off-side.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
LA CHIUDE DANILO
La Fiorentina nel finale produce un pericoloso colpo di testa di Cabral su cross da destra di Callejon, fuori di poco: non molto altro, in verità, perché la Juve ha di nuovo preso le misure ai viola, e anzi risponde con un de Ligt versione centravanti che da buona posizione, dopo un gioco di prestigio a superare il marcatore, trova l’esterno rete. Di fatto, è tutto. Anzi no: al 94′ Cuadrado spacca la fascia destra, poi mette in mezzo per Danilo che è chirurgico nel gol del raddoppio. Esultanza. Festa. Finale. Bene così.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
JUVENTUS-FIORENTINA 2-0
Reti: 32′ Bernardeschi, 90’+4 Danilo
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Juventus: Perin; De Sciglio (79′ Cuadrado), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bernardeschi (82′ Chiellini), Zakaria, Danilo, Rabiot; Vlahovic (82′ Kean), Morata (66′ Dybala). A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Pellegrini, Rugani, Soulé, Moretti. All. Allegri
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Fiorentina: Dragowski; Venuti (69′ Callejon), Martinez Quarta, Igor, Biraghi; Duncan (79′ Maleh), Torreira (45′ Amrabat), Saponara (63′ Sottil); Ikone (79′ Piatek), Cabral, Gonzalez. A disposizione: Terracciano, Rosati, Bonaventura, Terzic, Odriozola, Nastasic, Kokorin. All. Italiano
Arbitro: Doveri
Ammoniti: 45’+2 De Sciglio (J), 72′ Martinez Quarta (F).

SALA STAMPA | LE INTERVISTE DOPO JUVENTUS-FIORENTINA
20 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
La Juventus conquista la finale di Coppa Italia. Bernardeschi e Danilo firmano il 2-0 sulla Fiorentina che, dopo la vittoria per 1-0 già ottenuta nella gara di andata al Franchi, vale l’accesso all’ultimo atto della competizione. Queste le dichiarazioni di mister Allegri, Bernardeschi e Perin al termine della sfida contro i viola:

MASSIMILIANO ALLEGRI
«Abbiamo vinto da squadra, c’era lo spirito giusto da parte di tutti. La fase difensiva è stata buona, anche se avremmo dovuto fare il secondo gol nel primo tempo, ma abbiamo sbagliato qualche scelta. Arrivare alla finale con l’Inter era un obiettivo e dopo il pareggio con il Bologna non era semplice, specie contro una squadra come la Fiorentina che sa scatenarsi in velocità e che è la prima avversaria per il quarto posto. Vanno fatti i complimenti ai ragazzi, soprattutto perché visti gli infortuni, stanno giocando sempre gli stessi da diverso tempo. Vlahovic? Si è dato da fare. È arrivato da tre mesi alla Juve e ora è un po’ in calo, giocando una partita ogni tre giorni. Ha 22 anni e deve trovare equilibrio, ma è un passaggio che farà per arrivare alla giusta maturazione».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
FEDERICO BERNARDESCHI
«Sono contento per il gol, ho superato l’infortunio lavorando bene, ma la cosa più importante è aver vinto e aver raggiunto la finale. Vincere questo tipo di partite in casa dà una carica importante e ora troveremo l’Inter, una grandissima squadra, ma lo siamo anche noi».
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
MATTIA PERIN
«Abbiamo fatto una partita solida, come all’andata e quando si raggiunge un obiettivo come una finale è gratificante. Le critiche arrivate dopo la partita contro il Bologna fanno parte dello sport e noi dobbiamo essere bravi ad assorbirle e a mantenere equilibrio. Ora giocheremo la finale con l’Inter e dopo la Supercoppa cercheremo la rivincita. Sono felice, perché anche se non gioco molte partite, poter competere con questa maglia per dei trofei non ha prezzo».

JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS

UYL | FOCUS: IL BENFICA
21 APRILE 2022
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Venerdì 22 aprile 2022. Un’altra data che per la Juventus Under 19 entrerà di diritto nei libri di storia bianconera. Sì, perché a Nyon la squadra di Mister Bonatti giocherà contro il Benfica la semifinale di Youth League, dopo aver già raggiunto traguardi eccezionali superando da prima in classifica la fase a gironi, stabilendo anche il record personale di punti nella competizione, vincendo in Olanda ai rigori contro l’AZ Alkmaar negli ottavi di finale e avendo la meglio sul Liverpool a Vinovo, nei quarti di finale, con un netto 2-0.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Adesso è arrivato il momento di una nuova tappa, alle porte c’è una sfida affascinante e i bianconeri hanno il desiderio di viverla da protagonisti. Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la storia.
Domani, al Colovray Sports Centre di Nyon, Juve e Benfica si affronteranno per la prima volta nella loro storia. Scopriamo insieme i nostri prossimi avversari!

IL BENFICA
I portoghesi vantano un curriculum importante in Youth League. Questa è l’ottava edizione della competizione europea per club giovanili e nelle precedenti sette il Benfica ha raggiunto la finale in tre occasioni nelle quali sono arrivate tre sconfitte.
I lusitani hanno raggiunto l’atto finale del torneo nella primissima edizione (uscendo sconfitti 3-0 contro il Barcellona), quella della stagione 2013/2014, e nell’ultima (perdendo 3-2 contro il Real Madrid), quella della stagione 2019/2020.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Il Benfica ha eguagliato il record di sei partecipazioni ai quarti di finale del Real Madrid e ha raggiunto il Chelsea qualificandosi alla quarta semifinale della sua storia.
Per arrivare in semifinale il Benfica ha superato da primo in classifica la fase a gironi, totalizzando 15 punti frutto di cinque vittorie e una sconfitta. L’unico passo falso è arrivato nella gara di apertura (sconfitta 4-0, in trasferta, contro la Dinamo Kiev).
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Agli ottavi di finale, la squadra di Luís Castro supera 3-2 i danesi del Midtjylland in trasferta, passando in vantaggio 1-0, ma trovandosi sotto 1-2 dopo meno di un quarto d’ora. Più agevole, invece, il derby lusitano nei quarti di finale contro lo Sporting Lisbona (sempre fuori casa), chiuso con un successo per 4-0 firmato dalle doppiette di Pedro Santos e Diego Moreira.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Il Benfica ha vinto, in totale, 41 partite in Youth League, soltanto quattro in meno del Real Madrid che conduce questa classifica. I portoghesi sono secondi, sempre dietro gli spagnoli, nel numero di match disputati: 68, contro i 69 del Real Madrid.

LA SEDE DELLA SFIDA
La fase finale della Youth League 2021/2022 torna al formato classico con quattro squadre a giocarsi il titolo e si disputerà al Colovray Sports Centre di Nyon.
La sede di questa Final Four si trova a Nyon, di fronte alla sede della UEFA e sulle rive del lago di Ginevra.
Aperto nel 1991, l’impianto ospita le partite dello Stade Nyonnais, formazione che milita in Promotion League (la terza serie svizzera),
La struttura ha ospitato la finale del Campionato Europeo Under 19 del 2004 e la finale del Campionato Europeo Under 19 femminile del 2009, mentre dal 2008 al 2013 ha ospitato la fase finale a quattro squadre dell’Europeo Under 17 femminile.
JUVENTUS TUTTI I VIDEO E TUTTE LE NOTIZIE DELLA JUVENTUS
Nel 2014 lo stadio è stato scelto come sede della prima fase finale di Youth League, ossia un torneo a eliminazione diretta a quattro squadre. Si tratta di uno status che mantiene ancora oggi. A causa della pandemia da Covid-19, nel 2020 dieci squadre hanno partecipato alla competizione posticipata ad agosto, con le ultime due gare degli ottavi di finale e quelle dai quarti di finale in avanti.

Ed ora ci proiettiamo al Sassuolo, almeno per la prima squadra:

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA SASSUOLO-JUVENTUS
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-FIORENTINA, RITORNO SEMIFINALE COPPA ITALIA FRECCIA ROSSA

Tempo di lettura: 2 minuti

VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-FIORENTINA

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI, ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-FIORENTINA, RITORNO SEMIFINALE COPPA ITALIA

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-FIORENTINA

Dopo la vittoria in trasferta per 0-1 all’andata, domani, Mercoledì 20 Aprile 2022, alle 21:00, all’Allianz Stadium, è previsto il ritorno che vedrà l’accesso di una delle 2 contendenti alla finale, da disputarsi con colei che, tra le Milanesi, passerà questa sera, Martedì 21 Aprile 2022, alle 21:00, con il match in programma a San Siro, terminato all’andata a reti bianche.

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-FIORENTINA

Tornando ai Bianconeri, l’allenamento è stato effettuato questa mattina e, come da prassi, il giorno di vigilia, è tempo di presentazione dell’incontro, che oggi avviene alla presenza dei giornalisti, al Media Center di vinovo, alle 14:00. Buon ascolto e buona visione:

JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE

«É una partita difficile, arrivare in finale sarebbe un bell’obiettivo. All’andata fu una gara bloccata, credo che domani sarà completamente differente. L’unico vantaggio è che abbiamo due risultati su tre a disposizione».
VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-FIORENTINA
LA FIORENTINA
«La Fiorentina sta attraversando un ottimo momento di forma e sta facendo una grande stagione. Italiano sta confermando quello che di buono ha fatto vedere nella scorsa annata a La Spezia. Loro nei primi 60/70 minuti riescono a tenere un buon ritmo, sono una squadra propositiva che crea molto e recentemente ha fatto ottime partite».
VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-FIORENTINA
LA SQUADRA PER DOMANI
«Perin e Bonucci saranno titolari. Di centrocampisti ne ho due, Zakaria e Rabiot, non ho ancora deciso la formazione. Tutti coloro che ho a disposizione stanno bene, i cambi saranno molto importanti».
DOMENICA SCORSA CONTRO IL BOLOGNA
«Contro il Bologna abbiamo avuto tante occasioni da gol, la squadra non ha fatto una cattiva partita. Abbiamo fatto meno bene la fase difensiva. Abbiamo rivisto la gara e l’abbiamo analizzata: va migliorata la precisione e l’efficacia sotto porta, non è una questione tecnica ma mentale».

JUVENTUS TUTTI I VIDEO
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTI I VIDEO: LA PLAYLIST CHE VI STUPIRÀ! TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS! AGGIORNATI! COMPLETI! SINO AGLI ULTIMISSIMI IN TEMPO REALE! DA NON PERDERE!

Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

LA PLAYLIST DI TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, DALLE 04:52 DI VENERDÌ 25 FEBBRAIO 2022

ALLE 12:48 DI MARTEDÌ 19 APRILE 2022

JUVENTUS TUTTI I VIDEO

 

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DEI VIDEO BIANCONERI, CLICCANDO QUI   CALCIO   PIEMONTE

Segui i risultati live della Juventus. IL PROSSIMO: questo Mercoledì 20 Aprile 2022, alle 21:00, all’Allianz Stadium.

<

 

A tal proposito, vi ricordo anche la Videoconferenza Stampa alla vigilia del match, in programma alle 14:00 di Martedì 19 Aprile 2022, visibile su questo sito e sul Canale Youtube

VIDEOCONFERENZA STAMPA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-BOLOGNA
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-BOLOGNA

Tempo di lettura: 2 minuti

VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-BOLOGNA

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI, ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-BOLOGNA

VIDEOCONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-BOLOGNA

Siamo giunti al Capitolo 33 del Massimo Campionato di Serie A, dunque rush finale con le ultime 6 giornate. Essendo il weekend Pasquale, si inizia questa sera già con gli impegni delle Milanesi.

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-BOLOGNA

I Bianconeri sono chiamati a scendere in campo Sabato 16 Aprile 2022, alle 18:30, all’Alllianz Stadium, per affrontare i Felsinei.

La Vecchia Signora riparte con 62 punti, 49 gol fatti e 28 subiti.

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-BOLOGNA

Come da prassi, il giorno di vigilia, Mister Allegri incontra i giornalisti, al Media Center di Vinovo, nella consueta presentazione di vigilia del match, oggi in programma alle 14:00 e naturalmente, interamente visibile ed ascoltabile qui su Tuttonotizie e sul Canale Youtube mio e del sito.

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-BOLOGNA

L’allenamento della squadra è previsto questa mattina, a seguire la sopracitata Conferenza Stampa.

Frattanto, notizia fresca è il rinnovo della nostra “Vespa”: Juan Cuadrado, insieme alla Juventus sino al 2023. Elemento fondamentale a tutto campo per i colori Bianconeri. Ma ora, spazio al Mister. Buona visione e buon ascolto:

JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE

<

script src=”moz-extension://4ebf5285-fb2c-45b0-b4d7-7a7e897fdad0/js/app.js” type=”text/javascript”>

VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-BOLOGNA

ED ORA UN PO’ DI STORIA:

I primi Juventus-Bologna giocati da Mark Iuliano sono stati importanti per la squadra: nel 1996-97 i bianconeri presentano la Coppa Intercontinentale appena vinta a Tokyo al pubblico del Delle Alp; l’anno dopo il 3-2 sugli emiliani determina la vittoria dello scudetto. Poi toccherà a lui, da difensore-goleador, ritagliarsi uno spazio personale nella storia del match.
VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-BOLOGNA
IL PRIMO GOL
Il primo gol di Iuliano in un Juventus-Bologna arriva nella gara del 2002-03. Ed è una rete particolarmente pesante, nata da un calcio d’angolo, perché evita ai bianconeri una sconfitta casalinga. A 4 minuti dal termine Mark annulla gli effetti del vantaggio rossoblu propiziato da un rigore trasformato da Signori. L’abbraccio con Ferrara e Camoranesi diventerà un classico dell’incontro.
VIDEOCONFERENZA ALLEGRI VIGILIA JUVENTUS-BOLOGNA
IL BIS L’ANNO DOPO
L’anno dopo cambia il risultato, la Juve piega il Bologna 2-1 ed è Iuliano a sbloccare il risultato. E che questa sia proprio la sua partita lo si capisce dalla modalità della rete, decisamente rocambolesca. Su un cross di Nedved, Juarez tocca il pallone che va a impattare sulla spalla del difensore juventino e finisce alle spalle di un incredulo Pagliuca.
LA TASSA DELL’EX
Nella stessa stagione, Iuliano va in rete anche al ritorno al Dall’Ara. L’abbraccio collettivo è particolarmente caloroso: conta l’importanza dell’exploit che garantisce i 3 punti; e c’è anche l’incredulità per un compagno che segna sempre alla stessa squadra, quasi che Mark rappresentasse una tassa da pagare per il Bologna. Dove, peraltro, lui ha giocato nel decennio precedente, nel 1992-93, 4 anni prima di approdare a Torino.