JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tempo di lettura: 26 minuti

Ultimo aggiornamento 29 Settembre, 2021, 03:55:04 di Maurizio Barra

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATI

DALLE 22:28 DI SABATO 25 SETTEMBRE 2021

ALLE 03:55 DI MERCOLEDÌ 29 SETTEMBRE 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

U19 Partita intera Campionato Primavera 1 Giornata 4 Inter-Juventus 0-2 25’ pt Turco (J), 33’ pt Turicchia (J). Sabato 25 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVE-SAMP, MATCHDAY STATION
26 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA NUMERO 127 La prossima sarà la sfida numero 127 tra Juventus e Sampdoria in Serie A: 63 le vittorie bianconere, 26 successi blucerchiati e 37 pareggi costituiscono il bilancio tra le due formazioni nel massimo campionato.
LA SAMP A TORINO La Sampdoria ha perso le ultime sei trasferte contro la Juventus in Serie A, con un punteggio complessivo di 19-2, e solo una volta ha incassato almeno sette sconfitte sul campo dei bianconeri, nelle prime otto sfide in Piemonte contro la Vecchia Signora nella massima serie – nel periodo 1947-1953.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DUE VOLTE LUNCH GAME Juventus e Sampdoria si sono affrontate due volte alle 12.30 in Serie A, sempre in casa dei bianconeri, con un successo interno e un pareggio.
ALLEGRI 400 La prossima sarà la panchina numero 400 per Massimiliano Allegri in Serie A; il tecnico della Juventus ha ottenuto 243 successi nella competizione, almeno 59 in più di ogni altro allenatore a partire dal suo esordio nella competizione nel 2008/09.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
CUADRA E I BLUCERCHIATI Juan Cuadrado ha segnato due gol e fornito tre assist contro la Sampdoria in Serie A, ma ha partecipato a una sola rete nelle sei sfide più recenti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
TALKING POINTS | JUVENTUS WOMEN – EMPOLI
26 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
1-0 – Era da novembre 2019 (vs Fiorentina) che la Juventus non vinceva un match casalingo di Serie A col punteggio di 1-0.
GIRELLI AL TOP – Cristiana Girelli è la miglior marcatrice della Juventus in Serie A contro l’Empoli: sette gol (almeno quattropiù di qualsiasi altra bianconera nella competizione), quattro dei quali realizzati in match casalinghi. Cristiana è stata anche la giocatrice che ha effettuato più tiri nel match (sei, almeno tre più di qualsiasi altra calciatrice in campo) ed era dallo scorso febbraio che Cristiana Girelli non andava a bersaglio in due presenze consecutive in Serie A (serie di sette in quel caso).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
TRENTA – La Juventus ha vinto ognuna delle ultime 30 gare casalinghe di Serie A: dal 2004/05 (da quando Opta raccoglie questo dato) soltanto l’AGSM Verona (35 successi interni consecutivi nel dicembre 2009) ha fatto meglio nel massimo torneo femminile.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SETTE PER LA PRIMA VOLTA – La Juventus ha collezionato 7 clean sheet consecutivi per la prima volta in Serie A.
LENZI – Martina Lenzini è la giocatrice che ha completato più passaggi nella sfida tra Juventus ed Empoli (80).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LE IMMAGINI DI JUVENTUS – SAMPDORIA 3-2 Serie A Giornata 6 Dybala 10′ pt, Bonucci 43′ pt, Yoshida 44′ pt, Locatelli 12′ st, Candreva 38′ st. Juve punti 8, gol fatti 10, gol subiti 10. Ore 12 e 30 Domenica 26 Settembre 2021 26 settembre 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

DYBALA, BONUCCI E LOCATELLI. 3-2 ALLA SAMP
26 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juve rischia di complicarsi la vita nel finale della gara contro la Sampdoria, dopo aver condotto le danze senza patemi fin dal decimo del primo tempo, quando Dybala, uscito poco dopo per un infortunio muscolare, infila il gol del vantaggio. È vero che dopo il raddoppio di Bonucci su rigore e l’immediata replica di Yoshida la gara era ancora aperta, ma la rete di Locatelli nella ripresa sembrava aver chiuso definitivamente i conti. E invece gli ultimi minuti sono di apprensione, se non di sofferenza, perché se è vero che dopo la rete di Candreva la Samp non crea altre occasioni, è altrettanto certo che la Juve un pareggio oggi non se lo sarebbe proprio potuta permettere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Ciò che conta sono certamente i tre punti, ma sarà importante, nel processo di crescita chiesto da Allegri, eliminare certe amnesie difensive che, anche in una gara mai in discussione, rischiano di compromettere il risultato finale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Serie A MATCH INTERO Giornata 6 Juventus-Sampdoria 3-2 Dybala 10′ pt, Bonucci 43′ pt, Yoshida 44′ pt, Locatelli 12′ st, Candreva 38′ st. Juve punti 8, gol fatti 10, gol subiti 10. Ore 12 e 30 Domenica 26 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Serie A Highlights Giornata 6 Juventus-Sampdoria 3-2 Dybala 10′ pt, Bonucci 43′ pt, Yoshida 44′ pt, Locatelli 12′ st, Candreva 38′ st. Juve punti 8, gol fatti 10, gol subiti 10. Ore 12 e 30 Domenica 26 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LA FIAMMATA DI DYBALA
La partita inizia con dieci minuti di studio, si sarebbe detto un tempo, e anche di qualche imprecisione di troppo. Poi ecco la fiammata improvvisa, che risveglia la gara dal torpore nel quale si stava trascinando: Locatelli apre deliziosamente per Alex Sandro, e dopo la ribattuta della difesa, si ritrova il pallone nuovamente tra i piedi. Lascia allora partire una fiondata da fuori area che colpisce in pieno volto Thorsby, ma sulla respinta c’è Dybala, che scarica nell’angolino un sinistro rasoterra imparabile.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BONUCCI-YOSHIDA, BOTTA E RISPOSTA
Era quello che ci voleva per la Juve, che nei tre minuti successivi costruisce altre due nitide occasioni, non finalizzate da Chiesa, che mette sul fondo da buona posizione, e da Morata, che si ritrova a tu per tu con Audero senza riuscire a superarlo. Appena dopo il 20′ Dybala è costretto a fermarsi per infortunio e viene sostituito da Kulusevski, che va ad affiancare Morata in attacco.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Samp abbozza solo una timida reazione e i ritmi della gara tornano ad abbassarsi. La Juve prova comunque a costruire e dopo una girata di testa di Kulusevski fuori misura, nel finale di tempo, un guizzo di Chiesa e il suo destro deviato con un braccio da Murru valgono il rigore che Bonucci trasforma in modo impeccabile. La Juve potrebbe andare al riposo con il doppio vantaggio, ma la replica della Samp questa volta è immediata e dopo il destro di Quagliarella intercettato da Perin, Yoshida accorcia immediatamente le distanze, anticipando Bonucci sul cross di Candreva e infilando in rete il gol che tiene vivi i liguri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LOCATELLI, PRIMO GOL IN BIANCONERO
La pioggia, prima timida, aumenta a inizio ripresa e certo non aiuta la linearità della manovra. Serve allora una dose ulteriore di aggressività, quella con cui la Juve porta il pressing offensivo e che permette a Kulusevki di intercettare in area un avventato alleggerimento di Coley, arrivare sul fondo, evitare l’uscita di Audero e offrire a Locatelli l’occasione di segnare il suo primo gol in bianconero con il più comodo dei tap-in.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ACCORCIA CANDREVA, LA JUVE TIENE
Allegri cambia uomini e modulo per gli ultimi venti minuti, inserendo Chiellini e Ramsey al posto di Chiesa e Bernardeschi e schierando la squadra con tre centrali di difesa. Bentancur va vicino a poker con una sventola dal limite che Audero riesce a mettere in angolo con un intervento quasi da pallavolo, però ora è la Samp che mantiene l’iniziativa, mentre la Juve aspetta il varco giusto per ripartire.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I doriani non sembrano spingere con troppa foga, ma pur manovrando con calma riescono a trovare il varco giusto per riaprire il match, quando Silva sfonda sulla sinistra e favorisce l’inserimento di Candreva che, di prima intenzione, infila alle spalle di Perin. Siamo al 38′ e c’è da soffrire fino all’ultimo dei quattro minuti di recupero concessi e la Juve si aggrappa all’esperienza e al carisma di Chiellini, decisivo con i suoi interventi per tenere gli ospiti lontano dall’area. I bianconeri serrano i ranghi e resistono, centrando con lo stesso punteggio di La Spezia, la seconda vittoria consecutiva. Anche questa sofferta. Anche questa però, tremendamente importante.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS-SAMPDORIA 3-2
RETI: Dybala 10′ pt, Bonucci 43′ pt, Yoshida 44′ pt, Locatelli 12′ st, Candreva 38′ st
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
JUVENTUS
Perin; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa (25′ st Chiellini), Bentancur (37′ st MckKennie), Locatelli, Bernardeschi (25′ st Ramsey); Dybala (22′ pt Kulusevski), Morata (37′ st Kean)
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, de Sciglio, Danilo, Rugani, Pellegrini
Allenatore: Allegri
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SAMPDORIA
Audero; Bereszynski; Yoshida, Colley, Murru (14′ st Augello); Depaoli (14′ st Damsgaard), Thorsby (42′ st Askildsen), Ekdal (14′ st Silva), Candreva; Caputo (25′ st Torregrossa), Quagliarella
A disposizione: Ravagli, Falcone, Chabot, Ciervo, Dragusin, Ferrari, Trimboli
Allenatore: D’Aversa
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ARBITRO: Ayroldi
ASSISTENTI: Di Vuolo, Lombardi
QUARTO UFFICIALE: Camplone
VAR: Orsato, Tegoni
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AMMONITI: 28′ pt Thorsby, 41′ pt Murro, 47′ pt Ekdal, 8′ st Bentancur, 21′ st Cuadrado, 39′ st Bonucci, 41′ st Kean.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SALA STAMPA | LE PAROLE POST PARTITA
26 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus-Sampdoria 3-2 Giornata 6 Serie A Allegri «Dobbiamo chiudere prima le partite». Domenica 26 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus-Sampdoria 3-2 Giornata 6 Serie A Bernardeschi «Era importante vincere». La soddisfazione di Federico al termine della partita. Domenica 26 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Conferenza Stampa Allegri Post Juventus- Sampdoria 3-2 Giornata 6 Serie A. Domenica 26 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

MASSIMILIANO ALLEGRI
«Bisogna far fatica, avere il gusto di difendere e non prendere gol, è una cosa che fa parte del calcio come il possesso palla. Non abbiamo subito molte occasioni, il problema è che dobbiamo prendere meno gol, difendendo con ordine. Chiesa? Ha qualità importanti, e oggi ha gestito anche bene la palla, soprattutto nel secondo tempo. Ha grandi qualità. Questo è un momento difficile quanto a fatica mentale e fisica, ma un pezzettino alla volta risaliamo la classifica. La vittoria di oggi ci deve far capire che si deve soffrire, come a La Spezia, adesso abbiamo bisogno di una vittoria netta, che farebbe ulteriormente crescere l’autostima. Bonucci ha calciato il rigore perché era giusto che si prendesse lui la responsabilità: li sa tirare bene».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
MANUEL LOCATELLI
«Dobbiamo darci una mano in campo, un passo alla volta. Sappiamo tutti quello che dobbiamo fare, giocando da squadra. Noi ascoltiamo Allegri, dobbiamo fare quello che ci dice per far crescere la nostra classifica»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FEDERICO BERNARDESCHI
«Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, peccato per il gol subito, ci è dispiaciuto molto. Siamo però rientrati in campo determinati, serve la cattiveria giusta per chiudere le partite e non permettere agli avversari di riaprirle. Quando gioco a sinistra devo fare un lavoro diverso rispetto all’altro lato del campo, dando sostegno e copertura maggiori. Uscire fra gli applausi mi ha fatto molto piacere. Se serve sono disponibile anche a giocare davanti, vedremo cosa decide il Mister».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

History Claudio Gentile. La carriera in bianconero del terzino campione del mondo. Lunedì 27 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Claudio Gentile Un maestro della difesa. Claudio Gentile compie oggi 68 anni. Tanti auguri! Riguardiamo le immagini più belle dell’ex giocatore bianconero. Lunedì 27 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

The Movie Juventus-Sampdoria 3-2. La Signora conquista la prima vittoria in casa in campionato. Domenica 26 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 23 | A SALÒ PASSA LA FERALPI
26 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus Under 23 incontra nuovamente la FeralpiSalò a distanza di pochi giorni dal successo nella Coppa Italia di Serie C. Questa volta ad avere la meglio è la formazione lombarda con un 3-2 che ha visto i bianconeri chiudere in vantaggio il primo tempo (0-1) grazia alla splendida rete di Sekulov, al suo secondo gol consecutivo, prima di subire la rimonta dei padroni di casa. A segno, nel finale, per la squadra di Mister Zauli anche Marley Akè, anche lui alla sua seconda marcatura di fila.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Questo pomeriggio la Juventus Under 23 si presenta con un 3-5-2: Israel tra i pali, De Winter, Poli e Riccio in difesa, Barbieri, Sersanti, Leone, Zuelli e Akè sulla linea mediana e davanti la coppia formata da Sekulov e Cudrig.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LA PARTITA INTERA, QUINDI GLI HIGHLIGHTS VIDEO:

U23 Campionato Serie C Girone A Giornata 5 Partita intera Feralpisalò-Juventus 3-2 10’ pt Sekulov (J); 11’ st Guerra (F), 19’ st Luppi (F), 36’ st rig. Luppi (F), 45’ st Aké (J). Domenica 26 Settembre 2021.mp4 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

U23 Campionato Serie C Girone A Giornata 5 Highlights Feralpisalò-Juventus 3-2 10’ pt Sekulov (J); 11’ st Guerra (F), 19’ st Luppi (F), 36’ st rig. Luppi (F), 45’ st Aké (J). Domenica 26 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

L’inizio di gara vede la formazione bianconera giocare con ordine e personalità e dopo appena dieci minuti passa meritatamente in vantaggio con una splendida azione di Sekulov conclusasi con il gol. Il classe 2003 riceve palla nei pressi della trequarti difensiva della Juve e sfruttando le sue straordinarie doti atletiche riesce a lasciarsi alle spalle diversi avversari prima di arrivare a tu per tu con Gelmi e batterlo con freddezza. A vantaggio acquisito non cambia il copione del match con la squadra di Mister Zauli compatta e decisa a non concedere spazi ai padroni di casa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’attenzione dei bianconeri non permette ai lombardi di costruire vere e proprie occasioni nitide da gol: il più pericoloso è Guidetti, ma in una circostanza calcia alto e in un’altra si vede bloccare la conclusione da Israel. Di fatto è la Juve ad andare più vicina al raddoppio con Akè sugli sviluppi di un’azione in mischia in area di rigore. Il risultato, però, non cambia e le squadre rientrano, così, negli spogliatoi con i bianconeri in vantaggio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nella ripresa, invece, cambia il copione della partita. La FeralpiSalò parte subito molto forte e al minuto 53 il neo entrato Di Molfetta prova subito a scuotere i suoi compagni. La scossa arriva e tre giri di orologio più tardi, infatti, Guerra pareggia i conti con una rovesciata eseguita alla perfezione, 1-1. I bianconeri provano subito a reagire, ma i padroni di casa sono in fiducia e al 60’ sfiorano il sorpasso con il tiro di un altro neo entrato, Hergheligiu, ma Israel è decisivo e devìa in corner.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Il 2-1, però, arriva quattro minuti dopo con Luppi che è il più veloce, dopo una serie di rimpalli, a mettere in porta il pallone del vantaggio lombardo. Si mette in salita il match per la squadra di Mister Zauli, ma il desiderio di tornare in partita è uno stimolo importante: Akè ci prova, ma la sua conclusione viene murata. Al minuto 80 arriva addirittura il tris della FeralpiSalò, ancora con Luppi che non senza difficoltà riesce a superare Israel dal dischetto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juve, nonostante le due reti di svantaggio a dieci minuti dalla fine, non smette di crederci e al 90’ accorcia le distanze con il mancino di Akè, 3-2. Nel recupero continua a spingere e con Sersanti impegna Gelmi, ma non a sufficienza per un 3-3 che sarebbe stato davvero incredibile.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’ANALISI DI MISTER ZAULI
«Sono state tre gare molto dispendiose e impegnative quelle contro Pro Vercelli, Triestina e FeralpiSalò. La squadra, però, ha sempre dato il massimo dal primo minuto fino alla fine e anche oggi la gara è stata molto intensa. Nel primo tempo abbiamo giocato un buon calcio e avremmo potuto chiudere il primo tempo in vantaggio di due reti. Sicuramente è stata una partita molto aperta, da entrambe le parti. Volevamo tornare a Torino con punti, ma così non è stato. Adesso il nostro obiettivo sarà quello di focalizzarci sul prossimo appuntamento che ci attenderà cercando di limitare ulteriormente alcuni errori che commettiamo in alcuni momenti dell’incontro».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL TABELLINO
Campionato di Serie C, Girone A – 5a giornata
FeralpiSalò – Juventus U23 3-2
Marcatori: 10’ pt Sekulov (J); 11’ st Guerra (F), 19’ st Luppi (F), 36’ st rig. Luppi (F), 45’ st Aké (J)
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
FeralpiSalò: Gelmi, Bergonzi, Pisano, Bacchetti, Guidetti (cap.), Spagnoli (17’ st Luppi), Guerra (41’ st Miracoli), Corrado, Carraro (37’ st Legati), Balestrero (1’ st Herheligiu), Damonte (1’ st Di Molfetta). A disposizione: Liverani, Porro, Brogni, Corradi, Suagher, Tirelli, Salines. Allenatore: Stefano Vecchi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Juventus: Israel, Riccio, De Winter (21’ st Anzolin), Sekulov (12’ st Soulè), Leone, Poli (cap.), Sersanti, Zuelli (12’ st Miretti), Aké, Barbieri (32’ st Compagnon), Cudrig (21’ st Pecorino). A disposizione: Garofani, Raina, Stramaccioni, Da Graca, Palumbo. Allenatore: Lamberto Zauli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno (Assistenti: Markiyan Voytyuk di Ancona e Nicola Zandona’ di Portogruaro. Quarto Ufficiale: Simone Galipò di Firenze).
Ammoniti: 32’ pt De Winter (J), 36’ pt Bergonzi (F); 26’ st Bacchetti (F), 48’ st Soule (J).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Prossimo impegno
Campionato di Serie C – 6° giornata
Juventus U23 – Giana Erminio
Mercoledì 29 settembre, ore 17.30 – Stadio “Giuseppe Moccagatta”, Alessandria.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 19 FEMMINILE, IL CAMPIONATO INIZIA CON UNA VITTORIA! 26 settembre 2021 L’Under 19 Femminile di Silvia Piccini vittoriosa all’esordio in campionato: 5-1 al Tavagnacco. LE IMMAGINI

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

IL WEEKEND DELLE UNDER
26 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
UNDER 19 FEMMINILE
Il primo passo in campionato, per le ragazze di Silvia Piccini, è vincente: Tavagnacco sconfitto 5-1 con cinque marcatrici diverse. Le bianconere hanno chiuso il primo tempo in vantaggio 3-0 con i gol di Pfattner, Talle e D’Auria. Nella ripresa a segno Ferrari e Arcangeli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Ottimo inizio – il commento di Coach Piccini -. Siamo state brave contro un avversario chiuso, con pazienza abbiamo creato e sbloccato il risultato. Ottime anche le relazioni trovate tra tutte le giocatrici: la strada per essere migliori è appena iniziata».

Under 19 Femminile | Il tabellino di Juventus – Tavagnacco 5-1 (Domenica 26.09.2021):

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 17 MASCHILE
Pari per l’Under 17 di Mister Pedone. Con la Cremonese a Vinovo finisce 1-1: vantaggio bianconero con Anghelè, pari ospite nel finale con Ricci. Di seguito il tabellino della gara:

Under 17 | Il tabellino di Juventus – Cremonese 1-1 (Domenica 26.09.2021)

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 16 MASCHILE
A Monza, il Monza si impone 3-2 nella prima giornata di campionato. Lombardi avanti di due gol, rimonta Juve nel secondo tempo con Pugno e Scienza, ma nuovo vantaggio dei padroni di casa, stavolta definitivo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Torniamo dalla trasferta di Monza con una sconfitta – l’analisi di Mister Panzanaro -. Abbiamo approcciato male alla gara, ci hanno sopraffatto e noi siamo stati poco agguerriti. Loro volevano vincere la partita, noi non abbiamo fatto niente per fare altrettanto. All’inizio della ripresa c’è stata una svolta radicale e abbiamo pareggiato, ma ciò che voglio sottolineare è l’atteggiamento diverso, che mi aspettavo potesse esserci fin da subito. Nel finale poi l’episodio ci ha condannato alla sconfitta e non abbiamo avuto la forza di reagire. Meglio subire questa sconfitta all’inizio perché ci farà restare con i piedi per terra, siamo una squadra da costruire, che deve ragionare di più collettivamente. C’è tanto da lavorare, ci rimboccheremo le maniche per affrontare in maniera diversa le prossime gare».

Under 16 | Il tabellino di Monza – Juventus 3-2 (Domenica 26.09.2021)

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 15 MASCHILE
Comincia con una vittoria il cammino in campionato della squadra di Benesperi. A Monza, i bianconeri si impongono 6-1. Primo tempo chiuso avanti di quattro reti: tre di Merola e una di Giardino. Nel secondo tempo ancora in gol Merola, per il poker personale, e sesto gol firmato Lontani.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Buona la prima – il commento di Benesperi -. Abbiamo iniziato la partita con il giusto atteggiamento, alla fine è finita sei a uno e abbiamo sbagliato anche il calcio di rigore del possibile sette a uno. Peccato per quel goal subito nel secondo tempo, ma la squadra ha risposto bene al primo appuntamento. Siamo soltanto all’inizio, ci aspettano altre 17 finali».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
5 PILLS | JUVE-SAMP
27 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
3 gol, 3 punti, ancora una volta contro una ligure: stesso punteggio, stessa regione, a distanza di 4 giorni. Ecco le statistiche più curiose di Juve-Samp.
Leonardo Bonucci ha sia calciato che trasformato il suo primo rigore in carriera in Serie A. L’ultimo difensore della Juventus a essere andato a bersaglio dal dischetto era stato Andrea Barzagli, contro l’Atalanta, nel maggio 2012.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Manuel Locatelli ha sia segnato che fornito assist nello stesso match solo per la seconda volta in carriera in Serie A: la prima col Sassuolo, contro il Chievo, nell’aprile 2019. Per lui è stata la partita numero 150 in A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Mattia Perin è tornato a giocare un match di Serie A con la maglia della Juventus a distanza di 897 giorni dall’ultimo: 13 aprile 2019, contro la SPAL, al Paolo Mazza.
Due dei tre gol segnati da Maya Yoshida in Serie A sono arrivati in trasferta: il primo contro il Parma, lo scorso gennaio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Paulo Dybala ha segnato otto gol contro la Sampdoria: soltanto contro l’Udinese (nove) l’attaccante della Juventus ha fatto meglio in Serie A.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
SUBITO CONCENTRATI SUL CHELSEA
27 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Si apre una nuova settimana importante per i bianconeri, che in pochi giorni affronteranno la seconda sfida della fase a gironi di Champions League (contro il Chelsea campione in carica, mercoledì sera all’Allianz Stadium) e il derby della Mole (sabato all’Olimpico).
La squadra si è ritrovata quindi questa mattina al Training Center: come sempre nei giorni post gara, menu “misto”: recupero per chi ha giocato ieri, lavoro in campo per il resto del gruppo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
LE CONDIZIONI DI MORATA E DYBALA
Gli accertamenti diagnostici effettuati questa mattina presso il J Medical hanno evidenziato:
– Per Alvaro Morata una lesione muscolare di basso grado del bicipite femorale della coscia destra.
–  Per Paulo Dybala una elongazione del muscolo semitendinoso della coscia sinistra.
Entrambi rientreranno a disposizione dopo la sosta per gli impegni delle nazionali.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Domani, vigilia di Champions League, la squadra si allenerà al pomeriggio al Training Center. Alle 19 la conferenza stampa dei bianconeri.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

LA LETTERA DEL PRESIDENTE AGLI AZIONISTI
27 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Cari Azionisti,
le vittorie di questi ultimi 10 anni sono state accompagnate da uno straordinario sviluppo della Società in termini di ricavi, affermazione del brand nel panorama globale, infrastrutturale (Stadium e Village), progettualità sportiva (Women e U23) e di organico. Sono convinto che la Juventus abbia, oggi, le caratteristiche adatte per affrontare le sfide future. È giusto sottolineare, tuttavia, che nel momento di massima tensione verso lo sviluppo, con imponenti mezzi finanziari messi a disposizione della Società, il calcio e la Juventus in particolare, hanno subito un durissimo colpo a causa della pandemia Covid-19.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I danni causati sono stati ingenti. Intere linee di ricavo sono scomparse da un momento all’altro, mentre la base dei costi è rimasta immutata. Si stima che la carenza di liquidità complessiva del sistema ammonti a €8,5 miliardi.
Gli stadi vuoti per quasi due anni sono il simbolo di quanto è successo e la loro riapertura non deve distrarre dai limiti che il calcio ha palesato crudamente, mettendo a nudo tutte le proprie debolezze strutturali.
Il calcio, abituato nell’ultimo ventennio a crescere in doppia cifra in modo totalmente inelastico rispetto a tutte le crisi che hanno, nello stesso periodo, colpito l’economia e la società, ha sviluppato al proprio interno un’eccessiva fiducia che si è tradotta in un’eccessiva confidenza con il rischio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La crisi ha, inoltre, interrotto la costante crescita del valore complessivo delle transazioni per l’acquisizione e cessione delle prestazioni dei calciatori (circa -50% nel 2021 vs 2019), che per molti club erano diventate una componente rilevante del modello di business per mitigare il rischio sportivo, che nella nostra industria coincide al rischio economico-finanziario.
La complessiva instabilità e quindi debolezza del comparto calcistico non possono però, e non devono, essere attribuite esclusivamente alla pandemia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Le grandi istituzioni del calcio, che agli albori svolgevano la funzione di terze parti indipendenti e garanti dell’applicazione corretta delle regole, hanno progressivamente aggiunto al ruolo di regolatori quello di organizzatori, broker, distributori del prodotto calcio e infine percettori e distributori dei proventi.
La programmazione sana e credibile di una Società non può basarsi su obsolete impalcature di sistema, pena il ridimensionamento collettivo del comparto, cioè quanto di meno auspicabile per il calcio, lo sport più popolare del mondo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Da anni, inoltre, si parla della generazione Z, dei suoi valori, delle sue esigenze. Il mondo dopo il Covid-19 appartiene a questa nuova generazione che oscilla ormai tra i 12 e i 21 anni d’età. Il calcio deve rimanere centrale nel suo tempo libero, nel suo mix di interessi. Le opportunità fornite dalla rivoluzione digitale possono certamente contribuire ad avvicinare questi giovani. In questo senso, il dibattito e le critiche sulla fruizione delle partite “live” con mezzi diversi dalla tv tradizionale sono anacronistici e destinati a scomparire.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Nel mondo digitalizzato l’utente ha un potere di scelta enorme, che non può essere ignorato e, pertanto, egli sceglierà in base alle proprie inclinazioni e ai valori che lo rappresentano.
Non è questa la sede opportuna per tornare sulle cause della nascita della Super League, ma è opportuno darvi conto del fatto che questa nuova competizione, che si propone di offrire al mondo il miglior spettacolo calcistico, ha nelle sue regolamentazioni tre valori essenziali per la stabilità dell’industria calcistica: (i) un nuovo framework condiviso per il controllo dei costi, che contribuisca, contrariamente a quanto affermato anche in sedi autorevoli, all’equilibrio competitivo delle competizioni; (ii) un forte impegno alla solidarietà e alla mutualità; (iii) la centralità delle prestazioni dei club nelle competizioni europee e del contributo di questi allo sviluppo dei talenti come elementi fondanti di un nuovo concetto di “meritocrazia” sportiva (concetto che non può basarsi esclusivamente sulle performance domestiche in ossequio a equilibri geopolitici e commerciali che dovrebbero rimanere estranei all’essenza dello sport).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
In sintesi: un nuovo paradigma meritocratico ed un ritorno ai fondamentali: controllo dei costi e trasparenza, con tre categorie di stakeholder al centro del progetto: (i) tifosi, che dettano la domanda del prodotto; (ii) calciatori, i protagonisti degli spettacoli – sia per le competizioni dei club che delle nazionali; (iii) investitori, che assumono tutto il rischio imprenditoriale dell’industria calcistica. Un nuovo paradigma che il calcio non può continuare a trascurare e sulla base dei quali il dialogo politico dovrà riprendere.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Niente deve essere dato per scontato, tutto può essere migliorato, ripensato. Come disse Edoardo Agnelli ormai quasi un secolo fa: “Dobbiamo impegnarci a far bene, ma ricordandoci che una cosa fatta bene può essere sempre fatta meglio”.
Il calcio è lo sport più popolare del mondo, i colori bianconeri come quelli di tantissimi altri club, partecipano a questo spettacolo da sempre. È preciso dovere di chi rappresenta la Società, garantire il massimo della professionalità, dell’impegno e dell’integrità perché la Juventus tenga fede alla propria storia.
La Juventus ci sarà e il sostegno della mia famiglia, da ormai quasi un secolo, sono la testimonianza più tangibile e la migliore garanzia per continuare a ricoprire un ruolo di vertice nel grande spettacolo del calcio: condividendo la stessa passione con centinaia di milioni di tifosi in tutto il mondo.
Fino alla fine
Andrea Agnelli.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Relazione finanziaria annuale al 30 giugno 2021:

Relazione finanziaria annuale al 30 giugno 2021. Lunedì 27 Settembre 2021:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

BITGET È IL PRIMO SLEEVE PARTNER DI JUVENTUS!
28 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus annuncia oggi una nuova partnership, molto speciale.
Si tratta, infatti, della prima Sleeve Partnership nella storia del Club: da domani sera, contro il Chelsea in Champions League, e poi dal 2 ottobre prossimo anche in Serie A, la maglia bianconera avrà uno sponsor sulla manica della divisa.
Si tratta di Bitget, piattaforma asiatica di cryptocurrency exchange di portata internazionale: una partnership, questa, che permetterà a Bitget una grande visibilità grazie alla grande audience globale che può raggiungere Juventus.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Non solo: l’accordo conferma, ancora una volta, come il Club abbia uno sguardo sempre rivolto al futuro e alle tecnologie più all’avanguardia, e come continui ad attrarre, sul mercato asiatico, sempre più realtà di rilevanza globale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Siamo felici di dare il benvenuto a Bitget come primo Sleeve Partner di Juventus e aiutarli a far crescere la loro awareness presso la nostra fanbase mondiale – il commento di Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus – Lavoreremo a livello globale per supportare la crescita internazionale del nostro partner, con l’obiettivo condiviso di rivolgerci a un’audience sempre più ampia».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
BITGET È IL PRIMO SLEEVE PARTNER DI JUVENTUS!
28 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La Juventus annuncia oggi una nuova partnership, molto speciale.
Si tratta, infatti, della prima Sleeve Partnership nella storia del Club: da domani sera, contro il Chelsea in Champions League, e poi dal 2 ottobre prossimo anche in Serie A, la maglia bianconera avrà uno sponsor sulla manica della divisa.
Si tratta di Bitget, piattaforma asiatica di cryptocurrency exchange di portata internazionale: una partnership, questa, che permetterà a Bitget una grande visibilità grazie alla grande audience globale che può raggiungere Juventus.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Non solo: l’accordo conferma, ancora una volta, come il Club abbia uno sguardo sempre rivolto al futuro e alle tecnologie più all’avanguardia, e come continui ad attrarre, sul mercato asiatico, sempre più realtà di rilevanza globale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Siamo felici di dare il benvenuto a Bitget come primo Sleeve Partner di Juventus e aiutarli a far crescere la loro awareness presso la nostra fanbase mondiale – il commento di Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus – Lavoreremo a livello globale per supportare la crescita internazionale del nostro partner, con l’obiettivo condiviso di rivolgerci a un’audience sempre più ampia»
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Bitget va in cerca di partner eccezionali nel mondo dello sport e nella comunità dei game. La Juventus dimostra con la sua storia i suoi valori di competizione e di correttezza, che fanno parte dello spirito dello sport. La partnership permetterà a Bitget di aumentare la sua awareness internazionale»,  le parole di James Lee, Global Strategy Officer di Bitget.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

U23 L’esperienza di Fabrizio Poli. L’esperto difensore classe 1989 racconta il suo ruolo nella Juventus Under 23 e traccia un primo bilancio della sua prima stagione in bianconero. Martedì 28 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Tutti i gol della settimana! 20-26 Settembre 2021. Dalla Prima Squadra maschile alle Juventus Women, passando per l’U23 e l’U19, ecco tutte le reti segnate dalle squadre bianconere nella settimana appena terminata VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Classic Match UCL Juventus-Chelsea 3-0 Stagione 2012-2013. 20 Novembre 2012 A Torino, i Bianconeri ospitano i campioni d’Europa in carica. Una notte indimenticabile. Martedì 28 Settembre 2021 VIDEO PARTITA INTERA:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus-Chelsea Il pareggio del 2009. 10 Marzo 2009, ritorno degli ottavi di Champions League. A Torino finisce 2-2 con reti di Iaquinta, Essien, Del Piero (R) e Drogba. Martedì 28 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus-Chelsea La grande vittoria del 2012. Allianz Stadium 20 novembre 2012. La Juventus batte 3-0 la squadra inglese campione d’Europa in carica. Martedì 28 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

FIVE MOMENTS: JUVE-CHELSEA
28 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Sono due i precedenti a Torino tra Juventus e Chelsea, entrambi in Champions League. Il primo appuntamento nell’edizione 2008-09: all’Olimpico, il ritorno degli ottavi di finale termina 2-2 e i londinesi si qualificano al turno successivo. La rivincita bianconera si ha quattro anni dopo: allo Stadium si gioca la quinta giornata del girone e la rete di Quagliarella pone le basi per un secco 3-0, premessa per l’avanzata della Signora e l’eliminazione anticipata dei campioni d’Europa in carica.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
IL TIMBRO DI SEBA
Giovinco lanciato verso la porta, il suo tocco a tu per tu con Cech, la palla che termina la sua corsa in rete. É questa l’immagine che chiude come meglio non si potrebbe Juventus-Chelsea del 20 novembre 2012. Dopo il gol di Quagliarella nella prima frazione di gioco, i bianconeri raddoppiano nella ripresa con Vidal, per poi sigillare definitivamente il risultato con l’acuto di Seba nei minuti di recupero.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
L’ATTENZIONE DI LEO
All’andata, allo Stamford Bridge, Chelsea e Juventus impattano 2-2 e i Blues si portano avanti grazie a una doppietta di Oscar poco dopo la mezzora. Nei confronti del giovane talento brasiliano, all’epoca ventunenne, occorre prestare grande attenzione e a Torino la BBC lo contiene molto bene. Emblematico è un controllo di Bonucci, bravissimo nel primo tempo a opporsi a una conclusione dell’avversario potenzialmente molto pericolosa.
PotendoVi gustare sia la sintesi, sia la partita intera, ritroverete questi dettagli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GIORGIO OVUNQUE
Un contrasto di Chiellini con Moses, centrocampista nigeriano subentrato al sessantesimo minuto al posto di Azpilicueta. Pochi secondi dopo, Vidal firma il 2-0 e il piano dell’allenatore del Chelsea Di Matteo va in frantumi. Giorgio è il leader assoluto della sfida, è ovunque, come attestano i numeri: è lui a toccare più palloni nella Juventus e a recuperarne di più. Costruzione e opposizione, una prestazione che sa di rivincita sull’eliminazione patita 4 anni prima.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
DROGBA, IL TRASCINATORE
Insieme a Buffon, Marchisio e Giovinco, Chiellini è uno dei giocatori che hanno disputato entrambi gli Juventus-Chelsea andati in scena a Torino.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Un confronto ad alta intensità contro qualcosa di più di un “semplice” grande attaccante: lui è un vero e proprio trascinatore e sarà l’uomo che spingerà i londinesi alla conquista della loro prima Champions League nel 2012.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
AVVERSARI E COMPAGNI
In quella gara, nella quale il pubblico dell’Olimpico con un sentito applauso finale riconosce alla Juve di essersi battuta fino in fondo, ci sono due giocatori avversari che diventeranno compagni di squadra: Marchisio e Anelka. Claudio è bianconero da sempre, Nicolas invece parte da Parigi per un lungo viaggio in diversi club. Dopo Londra ci sarà Shanghai e poi 6 mesi a Torino, per sole 3 apparizioni in maglia bianconera nel 2013, in una formazione nella quale – ormai – il Principino è un veterano.

JUVE-CHELSEA, ULTIMI BIGLIETTI!

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

GALLERY | LA VIGILIA DI JUVE-CHELSEA AL TRAINING CENTER Martedì 28 Settembre 2021 Juventus al lavoro allo Juventus Training Center verso la sfida dell’Allianz Stadium contro il Chelsea, seconda gara stagionale di Champions League. LE IMMAGINI

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

L’allenamento della vigilia di Juventus-Chelsea. L’ultima rifinitura dei bianconeri alla vigilia del secondo match della fase a gironi di UEFA Champions League contro il Chelsea. Martedì 28 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

La vigilia di Juventus-Chelsea! Verso la seconda sfida della fase a gironi di Champions League. Tutte le emozioni della vigilia. Martedì 28 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

UNDER 19, I CONVOCATI PER JUVE-CHELSEA DI YOUTH LEAGUE
28 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Seconda giornata della fase a gironi di UEFA Youth League alle porte per la Juventus Under 19. Domani pomeriggio, alle ore 16.00, al Training Center di Vinovo i bianconeri affronteranno il Chelsea. Qui sotto l’elenco dei giocatori a disposizione di Mister Bonatti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
I CONVOCATI
1 Senko
2 Savona
3 Turicchia
4 Omic
5 Nzouango Bikien
6 Citi
7 Hasa
10 Bonetti
11 Iling-Junior
13 Muharemovic
14 Mulazzi
17 Chibozo
18 Turco
19 Fiumanò
21 Doratiotto
27 Galante
29 Maressa
30 Daffara
32 Miretti
33 Soulè
34 Garofani.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
ALLEGRI E CHIELLINI: «NON VEDIAMO L’ORA DI SCENDERE IN CAMPO»
28 SETTEMBRE 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Dopo il successo sul Malmö nella prima giornata di Champions League, la Juventus ospita il Chelsea all’Allianz Stadium. Mister Massimiliano Allegri e capitan Giorgio Chiellini, alla vigilia del match, hanno presentato la sfida rispondendo alle domande dei giornalisti in conferenza stampa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus-Chelsea Allegri «Sarà una sfida meravigliosa». Le parole del Mister bianconero alla vigilia della sfida contro la squadra londinese. Martedì 28 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

Juventus-Chelsea Chiellini «Faremo una grande partita». Il capitano della Juventus presenta la sfida contro la squadra campione d’Europa. Martedì 28 Settembre 2021 VIDEO:

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

MASSIMILIANO ALLEGRI
«Abbiamo fatto un buon allenamento, a parte Ramsey sono tutti disponibili. Rabiot è a disposizione e domattina deciderò, ma quello che conterà sarà giocare una partita tecnica. Loro sono una squadra fisica, solida, Tuchel ha fatto un grandissimo lavoro, sono molto forti in contropiede e sulle palle inattive e per noi sarà un bel test anche sotto questo aspetto. Bisognerà giocare con pazienza quando abbiamo la palla, sarà difficile trovare varchi e dovremo essere bravi a stare in campo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
La formazione la sceglierò domani, intanto ve ne dico quattro: giocano Szczesny, Locatelli, Alex Sandro e Danilo, devo decidere solo la posizione. Abbiamo giocatori con caratteristiche diverse, l’unica punta di ruolo è Kean e cercherò di mettere i due o tre davanti a seconda delle loro caratteristiche. Sarà fondamentale, come dicevo, disputare una bella partita dal punto di vista tecnico, pulita, con pazienza e divertendoci, sapendo che abbiamo di fronte una squadra che se sbagli una volta ti punisce.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Quando si partecipa alla Champions si deve avere il desiderio di vincerla, questo ti porta a fare cose straordinarie. Domani giochiamo contro i campioni d’Europa, sarà una serata magnifica a prescindere. Bisogna avere l’entusiasmo, la voglia e l’emozione di giocare queste partite perché questo ti porta a fare cose straordinarie. Solo puntando al massimo puoi arrivare in cima. Il nostro desiderio, di ognuno di noi, è arrivare in finale, poi vedremo, ma l’obiettivo l’abbiamo in testa e bisogna volerlo andare a prendere. Vale lo stesso per lo scudetto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Questo fa la differenza per stare in una grande squadra. Poi non si può vincere tutti gli anni, perché ci sono anche gli altri e vincere non è una cosa normale, però quello che conta è il nostro desiderio».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Bernardeschi contro la Sampdoria ha fatto una buona gara e ha ottime potenzialità inespresse – la risposta del Mister, interrogato sui singoli -. Deve fare partite di sostanza e al suo interno deve usare le sue qualità importanti. Finora ha sempre fatto bene quando chiamato in causa, tutto parte dalla testa, dalla cattiveria di un giocatore quando affronta le partite, in particolare quando ha la palla.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Rabiot è su quella falsariga: quando uno gioca alla Juventus non può esser emesso in discussione, poi la differenza la fanno gli obiettivi che si pone, la voglia di migliorarsi tutti i giorni e la cattiveria con cui si allena, tira in porta, passa la palla o difende. Sembrano dettagli, ma sono quelli che fanno la differenza. Arthur è ancora indietro, durante la sosta giocheremo due amichevoli per metterlo in condizione nel più breve tempo possibile e far giocare chi finora ha giocate un po’ meno.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Kean? Deve giocare e fare gol, che è una cosa che sa fare meravigliosamente bene perché calcia bene, sa attaccare la profondità e chiude bene l’azione. Deve migliorare nella tecnica individuale quando gioca con la squadra, ma ha già tanta esperienza. Da Chiesa mi aspetto quello che sta facendo ora e ancora meglio. Lui ha fatto molto bene, perché arrivare alla Juve e fare un’annata come quella dell’anno scorso non era semplice, poi aver fatto un Europeo di alto livello ha ridotto il margine d’errore.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Per lui quest’anno è molto importante e molto più difficile dell’anno precedente».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
GIORGIO CHIELLINI
«Domani secondo me sarà una gara più facile di quelle fatte ultimamente. Sono gare belle, facili da preparare perché l’attenzione è massima e tutto sarà portato ai massimi livelli dall’atmosfera che ci sarà. Giochiamo la prima di casa in Champions contro i campioni d’Europa che si sono anche rinforzati, quindi sarà una partita difficile quanto stimolante. Sono sicuro che faremo una grande partita e tutto l’ambiente, noi in primis, non vede l’ora di vivere questa grande serata. Giocare contro i migliori aiuta sempre a crescere. Gol subiti? In Champions ancora non ne abbiamo presi, speriamo sia di buon auspicio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
Bisognerà essere bravi domani a non concedere ripartenze al Chelsea. Ci vorrà pazienza, velocità di gioco e non permettergli di giocare sulle loro qualità migliori. Aspettative? Ci aspettiamo di passare il turno, poi da febbraio in poi si aprono mille dinamiche tra sorteggi, infortuni, stati di forma ed evoluzioni delle squadre che possono cambiare il corso della stagione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
In questo momento in campionato e in coppa è inutile fare programmi a lungo termine, ma si deve pensare al presente, cercando sempre di migliorare. Bisogna avere il giusto equilibrio, analizzando tutto con la giusta prospettiva e con consapevolezza».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS
«Vincere domani sarebbe importante perché vincere aiuta a vincere e fa bene al morale – ha proseguito il capitano -. Sarebbe prezioso anche in ottica girone, perché una vittoria ci permetterebbe di arrivare alle due sfide con lo Zenit con un match point e la possibilità di chiudere presto il passaggio del turno, il che non è cosa da poco e ci permetterebbe di gestire meglio le energie nelle ultime partite. Ci darebbe anche consapevolezza, ma quella deve darcela la prestazione a prescindere dal risultato».   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO   PIEMONTE

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

1 pensiero su “JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS”

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.