Mondo tutte le notizie! Sempre costantemente aggiornate! Da non perdere!
Aggiornamenti, Mondo, Notizie, Ultim'ora

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 18 minuti

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

MONDO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 08:49 ALLE 16:22 DI GIOVEDì 04 GIUGNO 2020

MONDO TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus: Israele chiude la Knesset
Recrudescenza negli ultimi giorni, specie nelle scuole
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
08:49
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
GIU – La Knesset, il Parlamento israeliano, è stata chiusa dopo che un deputato della Lista Araba Unita, Sami Abu Shehadeh, ha annunciato di essere positivo al coronavirus ed è entrato in quarantena due giorni fa. Tutte le riunioni delle varie Commissioni dell’assise sono state dunque rinviate a nuova data e agli impiegati è stato detto di non recarsi al lavoro. Negli ultimi giorni, dopo la fine del lockdown, c’e’ stata in Israele una recrudescenza del virus, specialmente nelle scuole.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Amendola ricorda strage di Tienanmen
Tweet del ministro degli Affari Europei
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
10:16
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“‘Lo sciopero della fame è la scelta di chi non ha scelta. Stiamo combattendo per la vita con il coraggio di morire. Ma siamo ancora ragazzi’. I ragazzi di #Tienanmen il 13 maggio 1989. Questa frase era sulla mia prima tessera della FGCI. Per la libertà, sempre dalla stessa parte”: lo scrive sul suo account Twitter il ministro degli Affari Europei Enzo Amendola nel 31mo anniversario della violenta repressione di piazza Tienanmen.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Iran:Rohani, possibili nuove restrizioni
Dopo impennata dei casi presidente ipotizza ritorno restrizioni
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
TEHERAN
04 giugno 2020
10:18
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Se ci colpisce una seconda ondata di coronavirus, non avremo altra via d’uscita se non quella di imporre nuovamente le restrizioni per combatterlo”. Lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani, dopo che il ministro della Salute Saeed Namaki gli aveva chiesto di esprimere alla popolazione la sua preoccupazione sull’aumento dei contagi degli ultimi giorni, che ieri hanno raggiunto i massimi da marzo, con 3.134 casi in 24 ore. Rohani ha quindi chiesto ai funzionari di rafforzare i controlli e ai media di incoraggiare la popolazione a osservare i protocolli di prevenzione. “Un nuovo picco della malattia bloccherebbe le vite quotidiane dei cittadini, minacciando la loro situazione economica e la loro salute. La popolazione deve smettere di fare viaggi non necessari”, ha aggiunto il capo del governo iraniano, puntando il dito contro l’intenso traffico veicolare nelle strade di Teheran verso le località di vacanza sul mar Caspio.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Maddie: appello polizia Gb a testimoni
Dopo l’avvio di un’indagine in Germania su un nuovo sospetto
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
13:50
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La polizia britannica ha lanciato un nuovo appello al pubblico per risolvere il mistero di Madeleine McCann, la bambina inglese di tre anni sparita nel 2007 in Portogallo, alla luce dell’avvio di un’indagine in Germania su un nuovo sospetto nel caso. Lo riporta la Bbc.
La polizia tedesca ha annunciato ieri di avere aperto un’indagine su un tedesco di 43 anni pluripregiudicato per reati sessuali che al momento si trova in carcere per altri reati.
Secondo il capo degli inquirenti britannici, Mark Cranwell, l’uomo – che all’epoca aveva 30 anni – si trovava nell’area di Praia de Luz, dove soggiornava la famiglia McCann, quando la bambina sparì. L’uomo ricevette una telefonata poco prima che la bambina sparisse dalla sua camera da letto. La polizia ha pubblicato sia il numero di telefono che l’uomo aveva all’epoca (+351 912 730 680), sia quello della persone che lo chiamò (+351 916 510 683), sottolineando che qualsiasi informazione relativa a questi due numeri potrebbe essere “cruciale”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Messico, 1.092 morti in 24h
E’ un nuovo record, il totale dei casi oltre quota 100.000
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
10:52
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il Messico ha registrato ieri 1.092 morti provocati dal coronavirus, il livello più alto mai segnato dall’inizio della pandemia e più del doppio rispetto al precedente record giornaliero (501): il nuovo bilancio porta il numero di decessi complessivo nel Paese ad oltre quota 11.700.
Lo ha reso noto il ministero della Sanità, secondo quanto riporta la Cnn.
Sempre ieri, sono stati registrati altri 3.912 casi di coronavirus – un altro record giornaliero – che portano il totale a quota 101.238. Il Messico diventa così il 14mo Paese al mondo con il maggior numero di contagi.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Brasile, 1.349 mori in 24h
E’ un nuovo record, bilancio complessivo sale a quota 32.548
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
10:54
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il Brasile ha registrato ieri, per il secondo giorno consecutivo, un numero record di decessi provocati dal coronavirus: il ministero della Sanità ha reso noto che in 24 ore i morti sono stati 1.349, un bilancio che porta il totale a quota 32.548. Sempre ieri, riporta la Cnn, sono stati rilevati 28.633 nuovi casi accertati, per un totale di 584.016 contagi.
Anche lo Stato di Rio ha registrato ieri un numero record di morti (324), un livello che porta il totale a quota 6,010, mentre i casi sono aumentati a 59,240 (+2.508).
Intanto, il governo di San Paolo ha stimato che nello Stato i casi di coronavirus potrebbero raddoppiare entro la fine di giugno a quota 190.000-265.000. Ieri lo Stato ha registrato 5.188 nuovi casi, per un totale di 123.483 contagi.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Haiti,Oms molto preoccupata
‘Malattia accelera tra una popolazione altamente vulnerabile’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
10:57
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
L’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) si è detta “molto preoccupata” per la situazione legata al coronavirus in Haiti.
Nel Paese si registrano finora almeno 2.507 casi e 48 decessi provocati dal virus, secondo gli ultimi dati resi noti dal ministero della Sanità.
“Al momento siamo molto preoccupati per Haiti a causa delle sue circostanze uniche, della sua fragilità e del fatto che la malattia sta accelerando tra una popolazione altamente vulnerabile”, ha detto il direttore esecutivo dell’Oms per le emergenze sanitarie, Michael Ryan, secondo quanto riporta la Cnn. Ciò che accomuna “molte regioni è un’intensa trasmissione nella comunità – ha proseguito -, ed è chiaro che una volta stabilita la trasmissione nella comunità è molto difficile sradicare il virus”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Pakistan, 4.688 casi in 24h
Il totale dei contagi sale a 85.264, quello dei morti a 1.770
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
ISLAMABAD
04 giugno 2020
10:59
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il Pakistan ha registrato un aumento record dei nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore, pari a 4.688. Il numero totale sale così a 85.264. Il numero dei decessi è aumentato di 82, con il totale che è arrivato a 1.770. Lo ha reso noto il ministero della Sanità. Il numero totale dei guariti nel Paese asiatico è di 30.128.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Venezuela:Ue ribadisce sostegno a Guaidò
Serve processo politico inclusivo che porti a presidenziali eque
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
04 giugno 2020
12:43
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Gli ultimi sviluppi in Venezuela hanno ulteriormente approfondito la lunga crisi istituzionale e politica e ridotto lo spazio democratico e costituzionale nel paese. Lo afferma in una nota l’Alto rappresentante Josep Borrell, a nome dell’Unione europea.
“Come già affermato l’Ue ritiene che la sessione di voto che ha portato alla ‘elezione’ di Luis Parra non sia stata legittima”, in quanto “non ha rispettato i principi costituzionali democratici”. L’Ue “continua a sostenere pienamente Juan Guaidò come presidente dell’Assemblea nazionale” e “respinge le intimidazioni, la violenza e le decisioni arbitrarie contro i suoi membri”.
Nella nota si ritiene “inaccettabile la crescente repressione politica e il deterioramento della situazione dei diritti umani” e si ribadisce che una “via di uscita sostenibile dalla crisi venezuelana può essere raggiunta solo attraverso un processo politico inclusivo che porti a elezioni presidenziali libere ed eque”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus:Russia superati 440.000 casi
8.831 nuovi casi nelle ultime 24 ore
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MOSCA
04 giugno 2020
11:05
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
In Russia sono stati superati i 440.000 casi accertati di Covid-19 dall’inizio dell’epidemia.
Stando ai dati diffusi stamattina dal centro operativo anticoronavirus, nelle ultime 24 ore si sono registrati 8.831 nuovi casi, che hanno fatto salire a 441.108 il totale generale dei contagi.
I morti nel corso dell’ultima giornata sono 169 e 5.384 in totale. I guariti nelle ultime 24 ore sono invece 8.666 e 204.623 in totale.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Cina:40 scolari accoltellati nel Guangxi
Arrestato il presunto autore del gesto
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
PECHINO
04 giugno 2020
12:00
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Quaranta persone tra scolari, preside e personale scolastico, sono rimaste ferite in seguitom ad un attacco a colpi di coltello avvenuto questa mattina in Cina presso una scuola elementare di Wangpu, nella regione autonoma meridionale del Guangxi Zhuang.
Il presunto autore del gesto, un uomo di 50 anni del servizio di sicurezza dello stesso istituto, è stato arrestato dalla polizia per essere sottoposto a interrogatorio. Secondo i media locali, sono almeno tre i feriti in condizioni gravi.
Le persone ferite nell’attacco, che è avvenuto intorno alle 8:30 locali (2:30 in Italia), sono state trasportate all’ospedale cittadino di Wuzhou e in altri centri sanitari di Wangfu.
Secondo i media locali, gli scolari colpiti sono soprattutto della classe prescolare, di circa 6 anni. Un video di Xiaoxiang Morning News ha mostrato una decina di ambulanze sul posto, con almeno 10 bambini soccorsi e portato via dall’edificio con bende e medicazioni alla testa o sul corpo.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
HK: sì Parlamento legge tutela inno Cina
In un clima di tensione nel 31/o anniversario di Tienanmen
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
PECHINO
04 giugno 2020
12:09
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il Parlamento di Hong Kong ha dato il via libera alla contestatissima legge che criminalizza ogni forma di disprezzo verso l’inno nazionale cinese, la Marcia dei Volontari, fissando sia sanzioni pecuniarie sia detentive.
L’approvazione è maturata dopo una seduta ad altra tensione tra il fronte pro-Pechino e pro-democrazia, nel giorno del 31/mo anniversario delle sanguinose vicende di piazza Tienanmen.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: Gb, principe Carlo racconta
Sono stato fortunato. Rimettere natura al centro
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
12:20
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Il principe Carlo ha raccontato per la prima volta la sua esperienza con il coronavirus che lo ha colpito, in modo lieve, a marzo.
“Io sono stato fortunato. Me la sono cavata abbastanza facilmente, ma l’ho avuto e posso capire cosa passano le persone malate”, ha confessato l’erede al trono esprimendo la sua vicinanza a chi ha perso parenti ed amici a causa del Covid-19.
“In particolare a chi non ha potuto essere vicino ai suoi cari nel momento della morte. Questa, per me, è la cosa più orribile”, prosegue Carlo che si dice “determinato a trovare una soluzione per evitare che altre persone siano colpite”. Quale? “Mettere la natura al centro delle nostre economie”, spiega il principe 71enne che da anni è impegnato per la causa ambientalista. Se non impariamo dalla pandemia, è il messaggio del primogenito della regina Elisabetta, potremmo trovarci di fronte ad un’altra minaccia del genere in futuro.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Meghan Markle contro il razzismo
Video a studenti suo liceo, ‘quello che succede è devastante’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
12:23
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Mi dispiace che dobbiate crescere in un mondo in cui tutto questo è ancora attuale. Quello che sta succedendo nel nostro Paese e nella nostra città di Los Angeles è assolutamente devastante”. Lo dice Meghan Markle a proposito dell’uccisione dell’afroamericano George Floyd da parte di un poliziotto e le conseguenti manifestazioni e violenze, in un video messaggio rivolte ai diplomandi della sua scuola in California. “Non ero sicura su cosa dirvi, avevo paura di dire la cosa sbagliata. Ma alla fine mi sono resa conto che l’unica cosa sbagliata da dire è non dire niente”, prosegue l’ex attrice nel breve filmato in cui appare visibilmente scossa, con gli occhi lucidi. “La vita di George Floyd contava, quella di Breonna Taylor contava, quelle di Philando Castile e Tamir Rice contavano”, continua la duchessa di Sussex elencando i nomi di alcuni afroamericani uccisi da poliziotti negli Stati Uniti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: nuovo picco in Iran
In 24 ore 3.574 contagi e 59 vittime, i guariti sono 127.485
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
TEHERAN
04 giugno 2020
12:26
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Salgono a 164.270 i casi di Covid-19 in Iran, con 3.574 contagi nelle ultime 24 ore, in ulteriore aumento rispetto ai dati di ieri, quando si era registrato il picco di malati in un giorno da marzo. Le nuove vittime sono 59, per un totale di 8.071 decessi. I ricoverati in terapia intensiva aumentano ancora a 2.569, mentre i pazienti guariti crescono a 127.485. I test effettuati superano oggi il milione (1.019.362) Lo ha riferito nel suo bollettino quotidiano il portavoce del ministero della Salute iraniano Kianoush Jahanpour. Nelle province meridionali e occidentali dove si sta registrando un preoccupante aumento dei casi, ha aggiunto il ministro della Salute Saeed Namaki, sono state inviate squadre di esperti per affrontare l’emergenza. Teheran ha già reimposto restrizioni da metà maggio nelle “zone rosse” ritenute ad alto rischio nelle province del Khuzestan e del Sistan e Baluchistan.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Tienanmen: migliaia di candele illuminano Hong Kong
Tensione nel Parlamentino dopo la protesta di due deputati di opposizione che hanno lanciato del liquido maleodorante
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
PECHINO
04 giugno 2020
15:16
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Nonostante i divieti della polizia, le norme sul distanziamento sociale e le transenne di protezione montate, un centinaio di attivisti pro-democrazia di Hong Kong ha raggiunto il Victoria Park per la veglia dedicata ai tragici fatti e alle vittime di piazza Tienanmen. Lo riferiscono i media locali. Secondo le informazioni della polizia, sono circa 3.000 gli agenti schierati per prevenire possibili manifestazioni non autorizzate, dato che la veglia è stata messa al bando per la prima volta in 30 anni.
Migliaia di candele stanno illuminando la sera di Hong Kong per ricordare la repressione di piazza Tienanmen del 4 giugno del 1989 e le vittime delle proteste pro-democrazia stroncate dalle truppe dell’Esercito di liberazione popolare nel sangue. Malgrado i divieti, le candele sono state accese ovunque nella città, dai centri commerciali alle chiese, mentre una diretta in streaming da Victoria Park, il cuore della veglia negata dalla polizia, ha mostrato la presenza di centinaia di persone
Il Parlamento di Hong Kong ha dato il via libera alla contestatissima legge che criminalizza ogni forma di disprezzo verso l’inno nazionale cinese, la Marcia dei volontari, fissando sanzioni pecuniarie e detentive. L’approvazione è maturata dopo una seduta ad alta tensione, nel giorno del 31esimo anniversario dei sanguinosi fatti di piazza Tienanmen. Il provvedimento ha avuto 41 voti a favore e uno contrario, mentre l’opposizione non ha votato ed ha scandito cori e slogan di condanna.
Polizia e vigili del fuoco erano stati chiamati nel pomeriggio nella sala dopo il liquido maleodorante gettato da due deputati democratici, nel mezzo del dibattito. La presidente dell’aula, Starry Lee, aveva interrotto i lavori in seguito al gesto dei deputati Chu Hoi-dick e Ray Chan. Chu, secondo l’emittente pubblica Rthk, aveva spiegato che il liquido era un biofertilizzante e che l’iniziativa voleva coincidere con l’anniversario del massacro di Tienanmen.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Un assassino puzza per sempre. Quello che abbiamo fatto oggi è stato ricordare al mondo che non dovremmo mai perdonare il Partito comunista cinese per aver ucciso il suo stesso popolo 31 anni fa”, aveva rilevato il deputato, ricordando la mancanza di scuse su quanto fatto e di indagini appropriate per chiarire i fatti.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Maddie: Procura tedesca pensa sia morta
Dice il procuratore che indaga sulla pista del sospetto tedesco
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
13:29
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Pensiamo che Maddie sia morta”. Lo ha detto, secondo quanto riportato da Skynews, il procuratore tedesco che sta indagando sull’ultima pista nel caso della bambina inglese scomparsa in Portogallo nel 2007, quando aveva tre anni.
La polizia tedesca ha annunciato ieri di avere aperto un’indagine su un tedesco di 43 anni pluripregiudicato per reati sessuali che al momento si trova in carcere per altri crimini.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Tienanmen: proteste a Hong Kong
Forzati blocco e divieti contro la veglia sulla repressione
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
PECHINO
04 giugno 2020
13:38
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Nonostante i divieti della polizia, le norme sul distanziamento sociale e le transenne di protezione montate, un centinaio di attivisti pro-democrazia di Hong Kong ha raggiunto il Victoria Park per la veglia dedicata ai tragici fatti e alle vittime di piazza Tienanmen. Lo riferiscono i media locali. Secondo le informazioni della polizia, sono circa 3.000 gli agenti schierati per prevenire possibili manifestazioni non autorizzate, dato che la veglia è stata messa al bando per la prima volta in 30 anni.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Gates contro teorie complotto virus
Minacciano di ostacolare la corsa verso un vaccino
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
LONDRA
04 giugno 2020
13:46
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
L’emergenza coronavirus ha rilanciato un’ondata “preoccupante” di disinformazione e “teorie del complotto”, una “pazzia” che minaccia di ostacolare la corsa verso un vaccino. Lo ha detto Bill Gates, super donatore privato dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e protagonista oggi del vertice digitale dell’Alleanza Gavi ospitato dal governo britannico: appuntamento presieduto in videoconferenza dal premier Boris Johnson alla presenza di 35 capi di Stato e di governo (per l’Italia, Giuseppe Conte), 50 Paesi, organismi internazionali e figure del business privato che mira a raccogliere 7,4 miliardi di dollari per la ricerca sulle vaccinazioni in generale e 2 miliardi contro il Covid-19.
“Quando eventualmente avremo un vaccino (anti-coronavirus) – ha detto Gates a Bbc Radio 4 – bisognerà vaccinare oltre l’80% della popolazione per avere l’immunità di gregge. Ma se la gente sente che è tutto un complotto, o che i vaccini sono il male, non si vaccinerà. E questa malattia continuerà a uccidere”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: oltre mille casi in carcere
Tentata evasione dopo la morte di due detenuti e di un agente
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BRASILIA
04 giugno 2020
13:59
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Un comitato di esperti ha effettuato un’ispezione a Papuda, il carcere di massima sicurezza alla periferia di Brasilia, dove sono stati registrati 1.021 casi di coronavirus, con tre morti. La situazione all’interno della struttura è peggiorata negli ultimi giorni, in seguito al decesso di due detenuti e di un agente di custodia.
A compiere il sopralluogo nel carcere è stata la giudice Leila Cury, della Camera di esecuzione penale, insieme a funzionari del ministero della Sanità, secondo il portale di notizie Metropolis.
Con l’aumento dei contagi, è salito anche il clima di tensione a Papuda, dove si è verificato un tentativo di evasione e che ha tra i suoi reclusi eccellenti anche Marco Herbas Camacho, detto Marcola, leader della feroce gang di narcotrafficanti Primeiro comando da capital (Pcc).
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Da Ue 300 mln Gavi per vaccinare bambini
Finanziamento anche per scorte contro future pandemie
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
BRUXELLES
04 giugno 2020
14:02
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Commissione europea si impegna a donare 300 milioni di euro nei prossimi cinque anni per vaccinare centinaia di milioni di bambini nel mondo e finanziare le scorte di vaccini contro future pandemie. L’annuncio verrà ufficializzato nel pomeriggio dalla presidente dell’esecutivo comunitario, Ursula von der Leyen, durante il ‘Global Vaccine Summit’ organizzato da Gavi, l’alleanza mondiale per i vaccini. “I vaccini possono salvare vite solo se tutti coloro che ne hanno bisogno possono accedervi, soprattutto nelle comunità e regioni del mondo più vulnerabili – ha dichiarato in una nota von der Leyen -. Sono lieta che la Commissione europea possa sostenere Gavi in uno sforzo così fondamentale che ci aiuterà a superare questa pandemia ed evitarne altre”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Atterrato a Mosca aereo Usa con aiuti
‘Velivolo militare americano trasporta ventilatori polmonari’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MOSCA
04 giugno 2020
14:10
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Un aereo dell’aviazione militare americana che trasporta un carico umanitario, ventilatori polmonari per gli ospedali di Mosca, è atterrato all’aeroporto” moscovita “di Vnukovo alcuni minuti fa”: lo riferisce una “fonte ben informata” all’agenzia di stampa russa Interfax.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Rohani, Trump ha offeso le religioni
‘Vergognoso suo uso della Bibbia. Libro sacro invita alla pace’
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
TEHERAN
04 giugno 2020
14:16
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“È vergognoso che un presidente che agisce contro la sua nazione tenga in mano un libro sacro. La Bibbia è un libro sacro che invita la gente alla pace e alla quiete e non un libro che diffonde l’ordine di uccidere persone innocenti”. Lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani, a proposito delle immagini di Donald Trump con la Bibbia in mano davanti a una chiesa, diffuse nell’ambito delle proteste per la morte di George Floyd. “Credo che questo gesto offenda tutte le religioni. Nella nostra opinione, tutti i libri sacri sono santi, così come rispettiamo Gesù Cristo e la Bibbia. L’Iran – ha proseguito il suo presidente – solidarizza con il popolo americano e condanna duramente la Casa Bianca per aver autorizzato crimini nel Paese.
Gli Stati Uniti sono nella peggiore situazione della loro storia e in questi giorni stiamo assistendo a come reprimono i cittadini neri”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
31esimo Tienanmen, sicurezza rafforzata
Consentito a piccolo numero parenti vittime di visitare cimitero
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
PECHINO
04 giugno 2020
14:30
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La Cina ha rafforzato le misure di sicurezza a Pechino in occasione del 31/mo anniversario delle stretta sanguinosa sulle proteste pro-democrazia di Tienanmen.
Le strade di accesso al centro politico della capitale sono state bloccate già da ieri, mentre la polizia ha intensificato la vigilanza per scongiurare accenni a manifestazioni legate ai tragici fatti di giugno del 1989. Ai media stranieri non è stato permesso di avvicinarsi alla piazza a causa delle “misure” in atto per la prevenzione del Covid-19. Intanto, ha riferito il network Rthk, a un piccolo numero di parenti delle persone uccise nella repressione da parte delle truppe dell’Esercito di liberazione popolare è stato permesso di visitare le tombe dei loro cari. Il gruppo delle “madri di Tienanmen” aveva manifestato il timore che l’evento potesse saltare con la scusa della pandemia. Alla fine, sia pure in un contesto di massima sorveglianza, sono state concesse le autorizzazioni a recarsi al cimitero previa registrazione delle carte di identità.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Russia:20mila tonnellate diesel in fiume
L’incidente vicino Norilsk. Putin rimprovera capo società Ntek
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
MOSCA
04 giugno 2020
14:33
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Vladimir Putin ha ordinato ieri di introdurre lo stato di emergenza a causa di un incidente a un serbatoio di carburante in una centrale termoelettrica di Norilsk, in Russia settentrionale, che ha fatto riversare in un fiume oltre 20.000 tonnellate di diesel. L’incidente è avvenuto il 29 maggio ma il governatore della regione di Krasnoyarsk, Aleksandr Uss, ha detto di esserne venuto a conoscenza solo due giorni dopo, cioè domenica, dalle “informazioni allarmanti” provenienti dai social media. In una videoconferenza trasmessa in tv, Putin ha rimproverato il direttore della Ntek, la società che gestisce la centrale ed è controllata dalla Norilsk Nickel, leader mondiale della produzione di nickel e palladio. “Perché – ha chiesto Putin – le agenzie governative hanno saputo di questo solo due giorni dopo i fatti? Dobbiamo saperlo dai social media?” Putin ha detto di aver dichiarato lo stato di emergenza federale per concentrare quante più risorse possibile nell’operazione di decontaminazione.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Tienanmen: migliaia candele a Hong Kong
Non solo Victoria Park, anche chiese e centri commerciali
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
PECHINO
04 giugno 2020
14:40
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Migliaia di candele stanno illuminando la sera di Hong Kong per ricordare la repressione di piazza Tienanmen del 4 giugno del 1989 e le vittime delle proteste pro-democrazia stroncate dalle truppe dell’Esercito di liberazione popolare nel sangue. Malgrado i divieti, le candele sono state accese ovunque nella città, dai centri commerciali alle chiese, mentre una diretta in streaming da Victoria Park, il cuore della veglia negata dalla polizia, ha mostrato la presenza di centinaia di persone.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Minneapolis: oltre 10 mila arresti
Da quando sono iniziate proteste per l’uccisione di Floyd
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
04 giugno 2020
14:58
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Sono oltre 10 mila le persone arrestate negli Usa da quando sono iniziate le proteste per la morte dell’afroamericano George Floyd, soffocato durante un arresto a Minneapolis il 25 maggio scorso da un agente di polizia bianco e da tre suoi colleghi. Lo riferiscono i media Usa.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Tienanmen: arresti a veglia Hong Kong
Nonostante i divieti attivisti hanno raggiunto Victoria Park
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
16:08
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
La polizia di Hong Kong sta procedendo a degli arresti a margine della veglia per l’anniversario del massacro di Tienanmen.
Nonostante i divieti della polizia, le norme sul distanziamento sociale e le transenne di protezione montate, un centinaio di attivisti pro-democrazia di Hong Kong avevano raggiunto il Victoria Park per la veglia dedicata ai tragici fatti e alle vittime di piazza Tienanmen. Gli arresti, ha scritto la polizia in un tweet, sono stati eseguiti per l’occupazione e il blocco delle strade. Si tratta, in particolare, di interventi contro la violazione delle leggi.
Frattanto, il parlamento di Hong Kong ha oggi dato il via libera alla contestatissima legge che criminalizza ogni forma di disprezzo verso l’inno nazionale cinese, la Marcia dei Volontari, fissando sia sanzioni pecuniarie sia detentive. L’approvazione è maturata dopo una seduta ad altra tensione tra il fronte pro-Pechino e pro-democrazia, nel giorno del 31/mo anniversario delle sanguinose vicende di piazza Tienanmen.
Il provvedimento ha avuto 41 voti a favore e uno contrario, mentre il fronte democratico si è sottratto alla votazione scandendo cori e slogan di condanna. Si è trattato dell’ultimo atto, in ordine temporale, di una seduta ad alta tensione. Polizia e vigili del fuoco erano stati chiamati nel pomeriggio nella sala dopo il liquido maleodorante gettato da due deputati democratici, nel mezzo del dibattito. La presidente dell’aula, Starry Lee, aveva interrotto i lavori in reazione al gesto dei deputati Chu Hoi-dick e Ray Chan. Chu, secondo l’emittente pubblica Rthk, aveva spiegato che il liquido era un biofertilizzante e che l’iniziativa voleva coincidere con l’anniversario del massacro di Tienanmen. “Un assassino puzza per sempre. Quello che abbiamo fatto oggi è stato di ricordare al mondo che non dovremmo mai perdonare il Partito comunista cinese per aver ucciso il suo stesso popolo 31 anni fa”, aveva rilevato il deputato, ricordando la mancanza di scuse su quanto fatto e di indagini appropriate per chiarire i fatti.
Nel 2019, la veglia sulle vicende sanguinose di piazza Tienanmen e le proteste successive contro la legge sulle estradizioni in Cina sembravano l’inizio di qualcosa di nuovo a Hong Kong: a un anno di distanza le manifestazioni, come quella del 4 giugno negata dalla polizia, appaiono le ultime chance prima che la legge sulla sicurezza nazionale voluta da Pechino assegni al governo centrale il potere di stroncare il dissenso e l’autonomia della città.
Per la prima volta in 30 anni, Hong Kong non avrà domani sera la veglia con decine di migliaia di candele a Victoria Park per ricordare le proteste per la svolta democratica chiesta invano dagli studenti del 1989, represse nel sangue dalle truppe dell’Esercito di liberazione popolare. La motivazione ufficiale è il distanziamento sociale, con le rigide regole per contenere il Covid-19: “un pretesto per silenziare l’opposizione”, secondo Joshua Wong, uno dei volti più noti del fronte democratico.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Presentando la “petizione globale” davanti al parlamento dell’ex colonia, Wong si è appellato ai leader dell’Ue perché si oppongano alla legge sulla sicurezza nazionale. Dal vecchio continente il primo ministro britannico Boris Johnson sfida, intanto, Pechino confermando la promessa di visti facilitati per il Regno a 2,85 milioni di cittadini dell’ex colonia aprendo “la strada per la cittadinanza”.
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
Ue: Parenti, inevitabile il compromesso sul Recovery Fund
Per l’Europa serve una nuova idea di futuro
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
15:42
MONDO TUTTE LE NOTIZIE
“Il negoziato sul bilancio Ue e sul Recovery Fund sarà un momento di realismo in cui tutti i leader, anche quelli dei cosiddetti Paesi frugali, dovranno trovare un accordo. Su questo si è mossa la Germania e ciò avrà un’importanza non da poco a convincere questi Paesi che alla fine il compromesso sarà necessario”. Lo ha detto in un’intervista Antonio Parenti, neo capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, facendo il punto sulle sfide che dovrà affrontare l’Europa per superare le conseguenze economiche della crisi provocata dal coronovirus.
Paesi come l’Austria, l’Olanda, la Svezia, ha ricordato Parenti, “sono estremamente aperti al commercio internazionale.
E il rischio che si sta delineando, e che sarà ancora più forte nel caso in cui venisse rieletto Trump alla presidenza degli Stati Uniti, è quello di una segmentazione mondiale dei mercati con un forte incremento del protezionismo a livello globale. Il mercato unico europeo diventerà quindi molto più importante di prima, una valvola di sicurezza per tutti, anche per i Paesi frugali”. Per questo, è la convinzione del capo della Rappresentanza, i leader di questi Stati sono ben consapevoli dei rischi di contraccolpi molto forti sul Mercato unico e del fatto che “Paesi come l’Italia, con bilance dei pagamenti più difficili, rappresentano comunque parti di mercato fondamentali anche per far funzionare l’economia più importante a livello europeo, che è quella tedesca”.
Per l’Europa serve una nuova idea di futuro  – “Troppa prosa e troppo poca poesia”. Antonio Parenti, neo capo della Rappresentanza a Roma della Commissione europea riassume così, in un’intervista, le “colpe” dell’Europa nel comunicare se stessa ai cittadini soprattutto negli ultimi 20 anni. “Dopo l’allargamento è mancato qualcosa che potesse unirci come europei di fronte a una battaglia comune, sono mancate le grosse idee portatrici di sviluppo dell’Unione”, è l’analisi di Parenti, secondo il quale “è importantissimo che usciamo da questa crisi cambiando il nostro modo di essere, con un’idea nuova di futuro” più “sostenibile dal punto di vista ambientale, più corretta dal punto di vista dei rapporti di genere”, idee che la Commissione di Ursula von der Leyen “ha messo in campo”. “Parlare del fatto che dobbiamo migliorare il nostro futuro è molto più efficace che dare notizia di qualche accordo commerciale”, ha sottolineato il capo della Rappresentanza a Roma illustrando la sua strategia di “comunicazione dell’Europa” che avrà un momento cruciale nei prossimi mesi, quando sarà lanciata la Conferenza sul futuro dell’Europa “che vuole essere un momento di discussione con i cittadini”. Home Mappa del sito

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.