Piemonte tutte le notizie rigorosamente ed accuratamente aggiornate approfondite dettagliate ed affidabili! LEGGI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 12 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 04:15 ALLE 17:20 DI LUNEDì 20 LUGLIO 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Reati sessuali in danno minori, smantellata psicosetta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
04:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una potentissima ‘psicosetta’, con base operativa a Novara, è stata scoperta al termine di una complessa indagine dalla Questura di Novara, che nella notte ha eseguito in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo numerose perquisizioni oltre che a Novara anche a Milano, Genova e Pavia. A capo della setta, i cui adepti erano in prevalenza di sesso femminile, c’era un uomo di 77 anni. Associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù ed alla commissione di numerosi e gravi reati in ambito sessuale, anche in danno di minore, sono le ipotesi d’accusa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aggredì autista bus,minorenne denunciato
Era stato rimproverato perché senza mascherina
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
IVREA
20 luglio 2020
09:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno segnalato alla Procura dei Minori un 17enne, residente in città, che la scorsa settimana, vicino al Movicentro di Ivrea, ha aggredito verbalmente un autista Gtt. In quell’occasione il conducente si era limitato a rimproverare il giovane che era saluto sull’autobus senza mascherina. Il ragazzo, prima di scendere dal mezzo, aveva anche preso a calci la paratia in vetro che protegge la postazione del conducente.
I carabinieri, utilizzando la descrizione del passeggero fornita dall’autista e visionando le riprese delle telecamere di sorveglianza installate a bordo del mezzo, sono riusciti a individuare il giovane che è stato segnalato per violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Quello della scorsa settimana era il terzo episodio simile a Ivrea nel giro di un mese. Per quelli precedenti erano già stati denunciati altri due ragazzi di 20 e 22 anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
No Tav bruciano cancello cantiere
Nuovo blitz nella notte, Digos identifica 5 manifestanti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
09:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è conclusa con l’ennesimo assalto al cantiere della Torino-Lione, a Chiomonte, la tre giorni di protesta No Tav in Valle di Susa. L’ultimo blitz nella notte, quando i manifestanti hanno dato fuoco ad una delle cancellate poste a protezione dell’area di cantiere, in corrispondenza dei lavori di allargamento. La Digos di Torino ha identificato cinque manifestanti, attivisti del centro sociale Askatasuna: verranno denunciati per incendio doloso, violazione di un provvedimento dell’autorità e sanzionati per la violazione delle norme regionali sui fuochi appiccati in aree boschive.
Quello di stanotte è stato il terzo attacco del fine settimana. “Continuano in grande stile i festeggiamenti per il primo mese del Presidio permanente dei Mulini – scrivono i No Tav sulle chat del movimento che si oppone alla realizzazione della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità – Battitura e falò sui cancelli dell’allargamento! No Tav fino alla vittoria”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Reati sessuali, smantellata psicosetta
(2)
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Operazione polizia Novara, perquisizioni in diverse regioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
12:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una potentissima ‘psicosetta’, con base operativa a Novara, è stata scoperta al termine di una complessa indagine dalla Questura di Novara, che nella notte hanno eseguito in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo numerose perquisizioni oltre che a Novara anche a Milano, Genova e Pavia. A capo della setta, i cui adepti erano in prevalenza di sesso femminile, c’era un uomo di 77 anni.

Associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù ed alla commissione di numerosi e gravi reati in ambito sessuale, anche in danno di minore, sono le ipotesi d’accusa.
L’operazione Dioniso è l’ultimo atto di una indagine iniziata due anni fa e coordinata dalla Procura della Repubblica di Torino – Direzione Distrettuale Antimafia. I dettagli dell’operazione verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 10 presso la sala riunioni della Questura di Novara alla presenza del questore Rosanna Lavezzaro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un tour di street art tra i murales di Parco Dora a Torino
Un enorme museo urbano in uno spazio post-industriale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
10:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un itinerario di street art a Torino nell’atmosfera di uno spazio post-industriale. Un percorso in un enorme museo d’arte urbana, dove writers e artisti hanno colorato ogni spazio disponibile e hanno lasciato murales di stili e modelli diversi.
Il tour di Parco Dora, che parte dalla chiesa del Santo Volto, è proposto da Sat-Street Art Tourino, progetto nato nel 2014 dall’idea di Claudia De Giorgis, laureata in Lingue e appassionata d’arte, per fare conoscere le opere di Urban Art presenti a Torino. Il progetto – tra i primi tour di street art in Italia – fa parte dal 2016 dell’associazione culturale Pigmenti che si occupa anche del festival di arte pedemontana Street Alps e della residenza d’artista missiontoart. Le murate su cui hanno lavorato 501, Graphic Surgery, Etnik e nomi internazionali della street art, variano in continuazione. Può anche capitare di trovarsi nel mezzo di una performance collettiva e vedere gli artisti all’opera. Se si carica l’app bepart si possono godere le animazioni davanti ai murales in realtà aumentata del Maua.
Sono 400.000 metri quadri, la più grande area dismessa cittadina, in buona parte riqualificata. Un tempo qui c’erano gli stabilimenti della Fiat, della Michelin e delle Officine Savigliano, dove sono nati i vagoni dell’Orient Express e la struttura metallica della guglia della Mole Antonelliana.
L’intervento di riqualificazione, iniziato nel 2004, ha fatto sì che alcune delle vecchie strutture originali della fabbrica fossero mantenute. Negli spazi verdi, che conservano elementi naturali come vasche d’acqua e giardini in pietra, c’è chi fa un pic-nic, chi gioca a calcio o a basket, chi si esercita con lo skateboard utilizzando le rampe in legno sotto un ex capannone, chi passeggia sulle passerelle, chi si porta le bombolette per dipingere. Il tour tocca anche la storica Borgata Tesso, nata nel 1877 e testimonianza della Torino operaia, oggi piccola galleria d’arte a cielo aperto con le strade acciottolate e le piccole botteghe.
Alla fine un drink all’interno di uno spazio appena nato: Beeozanam, un community hub, spazio ibrido tra produzione e servizi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fondazione Torino Musei cerca direttore per Palazzo Madama
Candidature da presentare online entro il 14 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
11:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Fondazione Torino Musei ha avviato una selezione non vincolante per la direzione di Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica di Torino. L’avviso intende sollecitare e raccogliere manifestazioni di interesse da parte di persone qualificate, in possesso dei requisiti richiesti. Le candidature dovranno pervenire non oltre le 24 del 14 settembre 2020, a QUESTO LINK.    Il nuovo direttore, oltre al compito di provvedere allo studio, alla cura, alla gestione e alla valorizzazione delle collezioni permanenti del museo, è chiamato a rafforzare il rapporto tra il museo e il proprio pubblico con attenzione al tema dell’accessibilità culturale, promuovere iniziative, attività e attuare un programma di esposizioni temporanee volte sia a incrementare l’affluenza sia a raggiungere nuove tipologie di pubblico, garantendo sia la correttezza scientifica sia l’approccio divulgativo. Dovrà inoltre rafforzare il rapporto del museo con il territorio e la Città di Torino, con musei ed enti nazionali e internazionali, sia sul piano delle attività espositive sia sul piano della ricerca scientifica, oltre che incrementare l’attività di fundraising e sviluppare nuove modalità di fruizione digitale del museo e del suo patrimonio artistico.
Situato in piazza Castello, nel cuore di Torino, Palazzo Madama, sito patrimonio dell’Unesco, è uno degli edifici monumentali più rappresentativi del Piemonte. Dal 1934 ospita le collezioni di arte antica del Museo Civico, creato nel 1861, che comprende oltre 70.000 opere databili dall’alto medioevo al barocco. Capolavori come il Ritratto d’uomo di Antonello da Messina, le Ore di Torino-Milano, l’unico manoscritto al mondo con miniature di Jan Van Eyck. Al secondo piano del museo le Arti Decorative con una delle collezioni più ricche d’Europa: il Vaso Medici, i capolavori Meissen e le importanti raccolte di tessuti, vetri dorati e avori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si finge agente servizi segreti,fermato con armi e esplosivi
In casa i carabinieri hanno scoperto un arsenale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
12:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri della compagnia di Venaria (Torino) hanno arrestato un 45enne italiano per detenzione di armi ed esplosivi. L’uomo, residente a Traves (Torino), si fingeva un agente dei servizi segreti e aveva convinto persino i parenti di essere stato un militare delle forze speciali americane. L’altra sera, nel corso del controllo di una birreria a Germagnano (Torino), il 45enne è stato trovato in possesso di una pistola Smith&Wesson calibro 38, con sei proiettili e altri due caricatori. Nel corso della perquisizione ha simulato un malore, circostanza che gli è valsa anche una denuncia per interruzione di pubblico servizio.
Nell’abitazione dell’uomo i carabinieri hanno poi recuperato e sequestrato anche una pistola Beretta con caricatore e proiettili, una balestra, sedici katane, un giubbotto antiproiettile, una giacca dell’esercito americano e una mimetica militare.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
No Tav violano wireless, sabotate telecamere polizia
In valle di Susa, lungo sentieri che portano a cantiere
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
15:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I No Tav, che nella notte hanno effettuato l’ennesimo assalto ai cancelli del cantiere della Torino-Lione, hanno sabotato le telecamere di sorveglianza piazzate dalla polizia in Val Susa. “I dispositivi erano posizionati lungo il sentiero che da Giaglione va in Clarea, ma sono stati rimossi”, annuncia notav.info, sito internet di riferimento del movimento che si oppone alla nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità. Ambienti investigativi torinesi confermano il sabotaggio, effettuato entrando nella rete wireless che collega i dispositivi. Il sito Notav.info pubblica anche un video in cui si vedono agenti della polizia impegnati a testare il funzionamento di alcune telecamere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Premio GammaDonna diventa anche format televisivo
Le storie delle imprenditrici negli studi tv di Qvc Italia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
12:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Premio GammaDonna si rinnova e diventa anche un format televisivo per raccontare al grande pubblico le imprenditrici innovative oltre le mura dell’azienda.
Le storie di innovazione delle imprenditrici finaliste approderanno negli studi televisivi di QVC Italia e saranno raccontate in uno “Speciale”, trasmesso in prime time sui canali social del network tv, di GammaDonna e sui canali televisivi 32 del digitale terrestre e 475 di Sky.
Dalla difficile gestione dell’emergenza sanitaria, passando per il reperimento degli investimenti in fase di startup e crescita, fino ai momenti più significativi del proprio percorso, il Premio 2020 valuterà la capacità imprenditoriale innovativa delle donne. “Mai come quest’anno la capacità di resistere e porre le basi per un rilancio dell’attività produttiva della propria impresa è diventata cruciale. Solo chi avrà dimostrato una forte propensione all’innovazione e la capacità di tradurla in pratica avrà la possibilità di trasformare questa crisi in opportunità”, dice il presidente GammaDonna Mario Parenti che lancia la dodicesima edizione del Premio, nato nel 2004 per contribuire a ridurre il gender gap in campo socio-economico attraverso la scoperta e la valorizzazione del talento imprenditoriale femminile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chef Sforza del ristorante Opera ai Weekend del Gusto
Firmerà uno showcooking, kermesse in 4 tappe a Villa Terzaghi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
13:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Domenica 19 luglio alle 12, a Villa Terzaghi a Robecco sul Naviglio, in provincia di Milano, in occasione dell’iniziativa organizzata dall’associazione Maestro Martino ‘I Weekend del Gusto’, lo chef Stefano Sforza del ristorante Opera Ingegno e Creatività di Torino sarà protagonista di uno showcooking con uno dei piatti che serve attualmente al ristorante, il Risotto, alici, finocchietto, bottarga. La kermesse, organizzata in 4 tappe – fino al 6 settembre – nella villa settecentesca con un’area verde di diecimila metri quadri all’interno del Parco del Ticino, sarà un format di socialità sicura che prenderà il via nello stesso luogo che da settembre ospiterà il ristorante didattico dell’associazione. Nel viaggio enogastronomico firmato Carlo Cracco e organizzato in collaborazione con San Pellegrino Young Chef gli ospiti potranno assaggiare le pizze gourmet, una ricercata selezione di birre e bevande e assistere agli showcooking degli chef. Uno di questi ultimi sarà proprio quello dell’executive chef del ristorante di alta cucina in zona Porta Susa a Torino che ha da poco compiuto un anno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cineambiente Valchiusella, film e passeggiate nella natura
Dal 30 luglio al 9 agosto in collaborazione con Slow Food
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
13:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La terza edizione di CinemAmbiente in Valchiusella, non solo si svolgerà regolarmente dal 30 luglio al 9 agosto 2020, nonostante il Covid, ma avrà un valore ancora maggiore, anche grazie alla collaborazione con Slow Food, per il tema, la tutela dell’ambiente, per lo sviluppo del turismo di prossimità e come preludio dei futuri festival Cineambiente di Torino e anche di Terra Madre-Salone del Gusto, rassegna, quest’ultima, per la prossima edizione sarà spalmato su 6 mesi, dall’8 ottobre 2020 all’aprile 2021.
Il programma di CinemAmbiente in Valchiusella, composto di 8 film, passeggiate e molti incontri a tema di grande interesse per chi ha cuore ambiente e benessere, è stato presentato in Regione Piemonte da Gaetano Capizzi, presidente Associazione Cinemambiente, Roberto Burdese del Comitato esecutivo internazionale Slow Food, Domenico De Gaetano, direttore del Museo del Cinema di Torino, presenti alcuni sindaci della Valchiusella “terra povera ma ricca di tradizioni, natura e gente che se ne cura”, ha detto Capizzi. Burdese ha aggiunto come il festival sia inserito nel progetto europeo Cine di cui Slow Food è capofila, mirato a portare il cinema nei territori dove non ci sono più sale. Apre il festival il 30 luglio, a Brosso, ‘La Glace et le Ciel’ di Luc Jacquet sui segreti dei ghiacci polari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Camera compie 5 anni, 5 eventi dal 30 settembre
Incontri, letture e visite guidate fino al 4 ottobre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
14:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Camera festeggia il primo ottobre i suoi primi cinque anni, con un ricco programma di attività che si sviluppa in cinque giorni, dal 30 settembre al 4 ottobre.
Un’occasione importante – sottolinea – per rafforzare il contatto, la condivisione, lo scambio con la città e con il pubblico, che fin dall’inizio segue attento e appassionato mostre e programmi di attività e regalare a chi vorrà coglierle occasioni di incontro, creatività e arte. Inaugurazioni, proiezioni diffuse, incontri, letture portfolio, visite guidate, naturalmente nel rispetto delle norme sanitarie che saranno in vigore alla data dei festeggiamenti.
Si parte con l’apertura della mostra in Project Room dedicata al maestro Gianni Berengo Gardin in collaborazione con l’Associazione Archivio Storico Olivetti (mercoledì 30 settembre), per passare a Esterno Notte, un grande evento partecipato e diffuso sulla città, dove mille e una proiezione di foto e video danno vita a palazzi, case e cortili (giovedì 1 ottobre), si continua con un incontro tra protagonisti della critica e della comunicazione per fare il punto sulla fotografia oggi e con uno sguardo sui giovani talenti del programma europeo Futures (venerdì 2 ottobre), si accoglie una sessione di letture portfolio a cura di Fiaf (sabato 3 ottobre) e si chiude con un’intera giornata di visite guidate alla grande mostra Paolo Ventura. Carousel – in programma dal 17 settembre all’8 dicembre – in compagnia dell’autore (domenica 4 ottobre), uno degli artisti italiani più riconosciuti e apprezzati in Italia e all’estero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fase 3: CasaOz prosegue attività estiva con 150 bambini
Ospita 150 bambini e ragazzi, fino all’8 agosto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
15:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo mesi di sospensione delle attività diurne a causa dell’emergenza Covid-19, CasaOz ha riaperto le porte ai bambini in difficoltà e affetti da malattie importanti con un programma di attività intitolato CampobaseOz per trasmettere l’idea di un luogo sicuro in cui sostare dopo un viaggio faticoso.
Il CampobaseOz, partito il 6 luglio e ora a pieno regime, continuerà fino all’8 agosto. Ospita circa 150 bambini e ragazzi che si alternano settimanalmente in piccoli gruppi per mantenere il distanziamento sociale.
Tutte le attività si tengono all’esterno della casa, nel Giardino Rodari, di proprietà del Comune di Torino. Al mattino vengono accolti 15 bambini di scuole elementari e medie, divisi in tre gruppi, al pomeriggio, invece, vengono accolti 5 ragazzi delle scuole superiori e altri 20 ragazzi sono collegati online da casa propria: insieme lavorano come una vera e propria redazione per documentare e raccontare settimanalmente ciò che accade al CampobaseOz, anche grazie ai consigli di ospiti d’eccezione del mondo dello spettacolo, del giornalismo, come Marco Ponti e Luciana Littizzetto, intervenuti nei primi incontri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Agenzia Entrate: chiusi uffici Canelli, sindaco protesta
“Violata la convenzione firmata a febbraio”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
20 luglio 2020
15:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Pur comprendendo le motivazioni”,.
la chiusura degli uffici dell’Agenzia delle Entrate di Canelli (Asti) da oggi e fino al 31 agosto 2020, “causa disagi notevoli agli utenti, andando a violare la convenzione stipulata in data 11 febbraio 2020 con l’Agenzia delle Entrate, accordo che prevede tra le varie condizioni l’aumento di apertura dello sportello nel periodo dei flussi stagionali lavorativi”. Lo dice il sindaco di Canelli, Paolo Lanzavecchia, dopo aver appreso la notizia della chiusura degli uffici da una comunicazione della Direzione provinciale dell’Agenzia. Il primo cittadino ricorda che l’ufficio di Canelli “serve un bacino di utenza che non coinvolge solo quello del mio territorio, ma che si estende in tutta la Valle Belbo e parte della Valle Bormida, connotate tra l’altro da ampi insediamenti produttivi”. La chiusura in un periodo pre-vendemmia secondo il primo cittadino “non potrà che causare un gravissimo disservizio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fase 3: vaccino anti-influenzale gratuito dai 60 anni
Da fine ottobre in distribuzione 1 milione e 100 mila dosi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
15:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per il prossimo inverno, la Regione Piemonte estenderà la gratuità del vaccino anti-influenzale a tutti gli over 60, con la distribuzione di 1,1 milioni di dosi, che inizierà a fine ottobre. Lo prevede quanto stabilito oggi dalla Commissione Sanità di Palazzo Lascaris, che annuncia la decisione di fissare per il lunedì mattina alle 11.30 la riunione della sottocommissione dedicata al Covid.
“Accolgo con soddisfazione – commenta il leghista Andrea Cane, vicepresidente della Commissione – la decisione di ampliare la platea dei soggetti anziani che potranno beneficiare della vaccinazione anti-influenzale gratuita, anche in vista del possibile ritorno dell’emergenza Covid. Avere sempre più soggetti fragili protetti dall’influenza – sottolinea – permetterà di riconoscere meglio un paziente affetto da Coronavirus, visto che la sintomatologia è sovrapponibile, almeno nelle prime fasi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ambiente: Verbania, bandiera nera per ciclopista è abbaglio
Sindaco critica Legambiente, “giudizio senza dati oggetti”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 luglio 2020
16:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La ‘bandiera nera’ assegnata a Verbania dall’associazione Legambiente “è’ un evidente abbaglio senza dati oggettivi”. E’ la critica della sindaca Silvia Marchionini alle pagelle della ‘Carovana delle Alpi 2020’, la campagna promossa dall’associazione ambientalista.
“Nel rapporto – è l’osservazione della sindaca – emerge chiaramente che l’attribuzione delle bandiere verdi o nere non viene fatta sulla base di una classifica derivante da punteggi attribuiti a specifici e oggettivi indicatori ambientali (come avviene ad esempio per Ecosistema Urbano della stessa Legambiente), bensì da una raccolta di pratiche segnalate a vario titolo sul territorio nazionale, e poi valutate in maniera assolutamente discrezionale.La bandiera nera data a Verbania per la costruzione di una pista per BMX (biciclette!) a Fondotoce, realizzata da un investitore privato, è una scelta quindi discrezionale e non basata su dati o indicatori oggettivi.
Crediamo – conclude Silvia Marchionini – sia un giudizio che, anche per qualsiasi cittadino, fa perdere a Legambiente credibilità. Speriamo che vogliano recuperare l’evidente errore commesso che sa di strumentalità e avversione agli investimenti privati”.   VAI AL CALCIO VAI ALLO SPORT

No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.