Piemonte tutte le notizie in tempo reale! LEGGI E CONDIVIDI! TUTTO SULLA REGIONE PIEMONTE SEMPRE AGGIORNATO!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 27 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 10:51 DI SABATO 11 SETTEMBRE 2021

ALLE 01:08 DI MARTEDÌ 14 SETTEMBRE 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Scivola nei boschi e dal fucile parte colpo,morto cacciatore
L’incidente nel Pinerolese, indagano i carabinieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 settembre 2021
10:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un cacciatore è morto oggi nei boschi sopra borgata Sollieri, a Pinasca. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, è scivolato su un sentiero e dal suo fucile è partito un colpo che lo ha ucciso.

La vittima, secondo quanto riferisce L’Eco del Chisone online, è un 58enne residente a Perosa Argentina. A dare l’allarme un compagno di caccia che era con lui. Sul posto è intervenuto il 118, anche con l’elicottero, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del cacciatore.
Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Pinerolo.CRONACA
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trent’anni di profumo, mostra multisensoriale a Venaria
Ambra Martone, elemento benessere legato anche ai nostri ricordi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 settembre 2021
15:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il profumo è un elemento del benessere, imparentato con il sentimento della bellezza, della leggerezza, del sogno, del ricordo. Non a caso ci piacciono, anche se a livello inconscio, soprattutto i profumi che contengono note legate alla nostra infanzia.
Elementi forse non facili da raccontare con una mostra fotografica anche se, stando all’entusiasmo del pubblico, forse un po’ di siamo riusciti”. Lo ha detto Ambra Martone, presidente dell’Accademia del Profumo, inaugurando al Castello della Mandria di Venaria Reale la quarta e ultima tappa della mostra multisensoriale ‘Profumo 30 anni di emozioni’ pensata per festeggiare i 30 anni dell’Accademia. Promossa in collaborazione con l’associazione Per Fumum, presieduta da Roberta Conzato, la mostra parla di essenze in un paese, l’Italia, in cui il 45% delle persone usa quotidianamente i profumi, anche più volte al giorno. “I profumi sono legati alla nostra storia personale, ma anche al Paese in cui viviamo – aggiunge Martone – e sono propri dell’Occidente: in Asia, per esempio in Giappone, sono considerati offensivi perché ‘invadono’ l’ambiente. In Cina ne fa uso il 2% delle persone. Il mercato sta però cambiando, anche qui: la gente, giovani compresi, cerca fragranze personalizzate, di nicchia, di qualità, ormai anche i grandi brand hanno creato apposite linee di eccellenza”. Le 12 essenze naturali proposte in mostra sono accompagnate dalle immagini colte dall’obiettivo della fotografa Antonella Pizzamiglio che, proprio ispirata a loro, ha realizzato 12 scatti inediti con una camera digitale senza elaborazioni informatiche. “Un materiale davvero speciale, fotografie artistiche che immortalano l’impalpabile – conclude Martone – che non vogliamo vada disperso. E che proprio per questo metteremo in vendita, a fine mostra, presso le nostre aziende associate all’Accademia, per realizzare un progetto green di piantumazioni a Milano che presenteremo nei prossimi giorni”.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Afghanistan: sit-in Radicali, sostegno afghani sia priorità
Manifestazione a Torino e in altre città italiane
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 settembre 2021
14:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oltre 200 persone si sono riunite oggi davanti alla Prefettura di Torino, in piazza Castello, per un sit-in promosso come anche in altre città dai Radicali Italiani per sollecitare il governo italiano e l’Unione Europea a considerare una priorità la solidarietà e l’aiuto al popolo afgano e la lotta al terrorismo.
“Non c’è un attimo da perdere – dice Igor Boni, presidente dei Radicali Italiani – occorre, dopo lo sconcertante ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan, che il governo italiano e gli altri governi europei si mobilitino per accogliere il massimo numero di persone in fuga, tramite i corridoi difficili, ma ancora esistenti con paesi quali il Pakistan e il Tagikistan.

Bisogna poi sostenere le frange resistenti nel paese che ancora continuano a lottare contro i talebani anche se ormai abbandonati dalla comunità internazionale”.
Alla manifestazione sono intervenuti i candidati sindaco di Torino Stefano Lo Russo (Pd), Valentina Sganga (M5s) e Davide Betti Balducci (Partito Gay) insieme ad altri esponenti del Pd, M5s, Partito Socialista, Moderati e Giovanna Giordano di Progresso Torino, che sostiene il candidato sindaco di Torino Bellissima e del centrodestra Paolo Damilano.   POLITICA   MONDO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vaccini: chiude hub via Artom, al Cus si torna a fare sport
Oltre 130mila inoculazioni da metà marzo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 settembre 2021
15:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chiude il Centro Vaccinale di via Artom 30/a, a Torino, che torna ad essere la Casa dello Sport del Cus-Centro Universitario Sportivo torinese. Le attività sportive riprenderanno lunedì 20 settembre.

Il centro vaccinale era stato aperto; il 14 marzo; scorso, grazie all’accordo; tra l’Asl Città di Torino, il Cus torinese e l’Associazione di Volontariato Sportivo ‘Primo Nebiolo Odv’. Da allora ad oggi ha visto effettuare 130.040 inoculazioni a fronte di 94 operatori sanitari dedicati e 20 volontari impegnati giornalmente.
“È stato un onore per noi collaborare con l’Asl in un momento così complicato per la comunità – dice Riccardo D’Elicio, presidente del Cus – ma grazie ai volontari dell’Associazione Primo Nebiolo, siamo riusciti a dare un contributo importante nella gestione del centro”.
“Un lavoro e un traguardo importante per noi, che è stato possibile realizzare grazie a un grande lavoro di squadra per il quale vanno ringraziate sinceramente tutte le persone coinvolte”, aggiunge Carlo Picco, direttore generale dell’Asl Città di Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mims, riaprono i cantieri Terzo Valico dei Giovi
Ministero, superate le criticità che avevano determinato la cig
c
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
11 settembre 2021
15:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Riaprono i cantieri Terzo Valico dei Giovi”. Lo comunica il Mims in una nota sottolineando che “sono state superate le criticità che avevano determinato” la Cig per circa 300 operai, “grazie a un accordo siglato oggi tra il General Contractor guidato da Webuild e il Ctg (Consorzio Tunnel Giovi), costituito dalle aziende Pizzarotti e Collini”.

L’accordo “definisce infatti un percorso condiviso di superamento del contezioso che consentirà di riavviare progressivamente, dalla prossima settimana, tutti i cantieri.
Tutti i lavoratori potranno così tornare in attività”.
“Il riavvio dei lavori nei Cantieri del Terzo Valico è una ottima notizia. Segno evidente di una consapevolezza da parte di tutti su quanto quell’opera sia strategica per il Paese, e della necessità di rispettare la realizzazione nei tempi stabiliti – ha detto la viceministra alle Infrastrutture e Mobilità sostenibili Teresa Bellanova -. E’ quanto avevamo sollecitato al Commissario Mauceri nell’incontro del 31 agosto scorso, sottolineando come per opere così impegnative l’affidamento reciproco tra le parti dovesse rappresentare un elemento caratterizzante. In queste settimane siano stati impegnati per affrontare nel migliore dei modi l’empasse, finalmente risolto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Montagna: ‘Nano Trail’ aiuta ipovedenti a camminare in quota
Bastoni telescopici come timone, l’invenzione nel Cuneese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
11 settembre 2021
15:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre bastoni telescopici collegati a uno snodo: una parte è fissata alla cintura della persona non vedente, l’altra estremità è impugnata da chi lo accompagna. Un ausilio che funziona come se fosse un timone e permette a chi non vede di camminare sui sentieri alpini.
Arriva da Vernante, in provincia di Cuneo, una curiosa invenzione che consente a non vedenti e a ipovedenti di praticare l’escursionismo. Il supporto è stato pensato, realizzato e brevettato da Loris Macario, 72 anni, chef in pensione del celebre ristorante Nazionale, struttura che da anni collabora con il Parco delle Alpi Marittime nell’ambito della Carta europea del Turismo sostenibile.
Lo chef, ipovedente da quando era ragazzo e non vedente dal 2018, è sempre stato appassionato di camminate sulle Alpi. Dopo la perdita della vista, per continuare a frequentare i percorsi di montagna con gli amici del gruppo Sentieri&Bicchieri, associazione che si occupa anche di manutenere gli itinerari alpini di Vernante, in valle Vermenagna, ha studiato questo speciale strumento per camminare in sicurezza sui sentieri.
Loris l’ha chiamato ‘Nano trail’ e spera che interessi a qualche azienda “per consentire alle persone come me di approcciare alla montagna in sicurezza”.   ACCESSIBILITÀ

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Torino: Conte, non ci sono condizioni appoggio M5s al Pd
Ma mi auguro Pd ci appoggi se come credo andremo al ballottaggio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 settembre 2021
16:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Se andremo al ballottaggio, come credo, mi auguro che il Pd ci appoggi”. Così il leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, a Torino per sostenere la candidata sindaca M5s Valentina Sganga, ha risposto ai giornalisti sull’ipotesi ballottaggio nel capoluogo piemontese.

“Ma non ci sono le condizioni in questo momento – ha aggiunto ulteriormente incalzato dai reporter – per poter dire, dopo gli atteggiamenti assunti dal Partito democratico torinese, che noi appoggiamo il Pd a Torino”.
“I cittadini – ha spiegato Conte – non capirebbero. I cittadini comprendono concretezza e solidità della proposta politica, non apparentamenti così astratti”.
“Con le forze dell’area di centrosinistra e con il Pd in particolare – ha poi aggiunto – coltiviamo un dialogo continuo e constante. Ma in alcune realtà territoriali questo non è stato possibile, e una di queste è Torino. A me personalmente dispiace che non ci sia stata la possibilità, e non lo imputo certo al Movimento 5 Stelle, di creare un progetto comune con obiettivi condivisi per questa città. C’è stato un irrigidimento da parte del Pd locale, ne prendiamo atto”, ha concluso sostenendo che il Movimento 5 Stelle “ha tutte le carte in regola per presentare un progetto di governo per un nuovo mandato targato 5 Stelle per Torino. Credo sia una proposta molto competitiva”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Asti riparte dal vino, inaugurata la 55esima Douja d’Or
In piazza 500 etichette, per secondo anno manifestazione diffusa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
11 settembre 2021
18:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata inaugurata al Teatro Alfieri di Asti la 55esima edizione della Douja D’Or, evento ‘superstite’ del settembre astigiano che, per il secondo anno consecutivo, sfiga il Covid diventando diffusa. Fino al 3 ottobre nei weekend, il vino sarà ‘al centro’ di diverse location con appuntamenti, degustazioni, cene e dibattiti.
Una occasione per riflettere sul territorio di Alessandria e di Asti a un anno della fusione tra le due Camere di Commercio, con il settore agroalimentare ed enologico che riveste un ruolo di primo piano: sono 850 le imprese dell’agroindustria a cui si aggiungono, ragionando in termini di filiera, le imprese del comparto dell’enomeccanica e quelle di installazione e manutenzione macchine, per un totale di 1.700 aziende e oltre 12.000 addetti.
Sono 500 le etichette in mostra, con l’obiettivo di eguagliare, se non superare, le 20 mila presenze dell’anno scorso. “Pur frenato dalla pandemia, nell’estate il nostro territorio ha visto il ritorno di numerosi turisti stranieri interessati a vacanze all’aria aperta, lontano dalle mete troppo affollate. E Asti, le sue bellezze e i territori della provincia, sono il luogo ideale”, osserva il sindaco, Maurizio Rasero.
Le imprese turistiche sono 4.300, più del 90% riferite ad attività di ristorazione, in un territorio diventato punto di richiamo per gourmet e appassionati del buon bere e della buona cucina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Napoli-Juventus 2-1
I partenopei ribaltano il vantaggio iniziale siglato da Morata
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
11 settembre 2021
20:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Napoli batte Juventus 2-1 (0-1) nel secondo anticipo odierno della 3/a giornata del campionato di calcio di Serie A disputato nello stadio Diego Armando Maradona di Napoli. I gol: nel primo tempo Morata porta in vantaggio la Juventus al 10′; nel secondo tempo pareggio di Politano al 12′ e gol-vittoria per il Napoli di Kalidou Koulibaly al 40′.   JUVENTUS  TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tensione a corteo No Green pass Torino, calci e spintoni
Un migliaio di manifestanti al grido di ‘libertà libertà’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 settembre 2021
19:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tensione al corteo No Green Pass che come ogni sabato, da alcune settimane, si sta muovendo per le vie del centro di Torino. Anziché muoversi verso via Po, i manifestanti – un migliaio circa – hanno svoltato in via Accademia delle Scienze, dove sono volati alcuni calci e spintoni all’indirizzo delle forze dell’ordine presenti, che non hanno potuto impedire l’ingresso del corteo nella via, ora fermo all’entrata di piazza Carlo Alberto, dove sono presenti i reparti mobili della polizia.
“Libertà libertà”, è uno degli slogan dei manifestanti.
La situazione è tornata alla calma, con i No Green pass che hanno ripreso il corteo lungo via Po. I manifestanti stanno ora passando davanti a Palazzo Nuovo, storica sede delle facoltà umanistiche dell’università, per dirigersi su corso San Maurizio. Al momento non si registrano altre tensioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: media, Eitan portato in Israele dal nonno
Tv Kan, denuncia a polizia italiana per ‘sospetto rapimento’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TEL AVIV
11 settembre 2021
23:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Eitan Biran, il bambino di 6 anni unico sopravvissuto della sua famiglia alla tragedia del Mottarone, è stato portato dall’Italia in Israele in quello che i media israeliani definiscono un “sospetto rapimento” da parte dei parenti in Israele. Lo ha riferito la tv Kan secondo cui la custode legale del piccolo e zia paterna Aya Biran-Nirko, che vive a Pavia, ha presentato una denuncia alla polizia italiana affermando che “il bambino è stato rapito da suo nonno Shmuel Peleg”.

“Siamo sconvolti e increduli, non potevamo immaginare si arrivasse a tanto”, afferma l’avvocato Armando Simbari, che con Cristina Pagni e Massimo Sana assiste Aya Biran Nirko, zia e tutrice del piccolo Eitan, che il nonno materno Shmulik Peleg avrebbe rapito. “Per ora posso soltanto dire che oggi pomeriggio il bimbo aveva un incontro con i famigliari materni e che non ha fatto ritorno all’orario stabilito a casa della zia, a Pavia”, aggiunge il legale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio in via Po, brucia locale sotto i portici di Torino
Al Xò, nel ’77 l’Angelo Azzurro dell’attentato terroristico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 settembre 2021
17:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Intervento dei vigili del fuoco per un incendio al Xò Cafe, sotto i portici di via Po a pochi metri da piazza Vittorio Veneto, nel centro di Torino. Dal locale si vede uscire in strada del fumo e l’accesso a quel tratto di portici è stato interdetto.

Negli anni Settanta il locale era noto col nome di Angelo Azzurro, tristemente famoso per l’assalto a colpi di molotov durante un corteo di protesta organizzato da Lotta Continua. Era il primo ottobre 1977 e nell’assalto rimase gravemente ustionato un avventore, Roberto Crescenzio, studente lavoratore di 22 anni che morì due giorni dopo in ospedale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav: tensioni Val Susa, Digos indaga su autori assalto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 settembre 2021
17:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ durato un’ora circa l’assalto No Tav alle recinzioni del cantiere del nuovo autoporto di San Didero. L'”iniziativa di lotta”, come nei giorni precedenti, sempre nell’ambito del Campeggio Giovani No Tav, che ha visto arrivare a Venaus antagonisti del centro sociale torinese Askatasuna e di altre regioni.

Gli investigatori della Digos sono al lavoro per identificare i responsabili tra il centinaio di manifestanti che hanno raggiunto in corteo il cantiere di San Didero, dove hanno dato vita alla consueta battitura delle reti metalliche. Un gruppo di travisati ha poi cercato di danneggiare con un flessibile le stesse reti, asportando una porzione di concertina lanciando pietre e batterie di fuochi pirotecnici all’indirizzo delle forze ordine. L’azione è durata circa un’ora e alle 23.30 tutti i manifestanti hanno fatto rientro al campeggio di Venaus. Non ci sono mezzi o persone ferite.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per Eitan aperta inchiesta per sequestro di persona
Zio, aggirata la legge; Comunità ebraica, un atto gravissimo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
12 settembre 2021
12:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Procura di Pavia ha aperto un’inchiesta per sequestro di persona nel caso di Eitan Biran, il piccolo, unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone, che i nonni materni hanno portato in Israele sottraendolo alla zia Aya che ne è anche tutrice legale.
Lo si apprende da fonti qualificate.
“Me lo sentivo che quella famiglia avrebbe fatto qualcosa di sporco per aggirare la legge italiana” ha detto al Corriere il marito di Aya, Or Nirko.
Alla zia “è davvero molto attaccato, per lui è un punto di riferimento fondamentale…E’ davvero un grande dolore pensare che sia stato portato via così” ha osservato Madre Paola Canziani, superiora dell’Istituto Canossiane di Pavia, la scuole frequentata da Eitan dove il piccolo era ritornato da una settimana.
Anche “la Comunità Ebraica di Milano – ha spiegato il presidente Milo Hasbani – ha appreso con sgomento la notizia del sequestro del piccolo Eitan ed esprime una decisa condanna nei confronti di questo gravissimo atto che viola le leggi italiane ed internazionali. L’augurio è che la vicenda si risolva nel più breve tempo possibile nella direzione dell’ottemperanza della decisione del Tribunale dei minori”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incidenti montagna: alpinista cuneese morto sul Malinvern
Ieri sul versante francese della cima di quasi 3mila metri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
12 settembre 2021
13:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un alpinista cuneese di 66 anni, Meo Dotta, è morto ieri in un incidente in montagna sul versante francese del Malinvern, cima di quasi 3 mila metri delle Alpi Marittime, tra valle Stura e il Comune francese di Isola.
La vittima era residente a Narzole e originario di Bene Vagienna (Cuneo).
Da poco in pensione, lavorava in un salumificio di Narzole. “La comunità è sgomenta, era una persona per bene – commenta il sindaco, Il sindaco Paola Sguazzini -.
Ancora poco chiari i dettagli su cosa sia successo. Non sappiamo neppure se era solo o con altri compagni durante la scalata”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gp Aragon: vince Bagnaia, secondo Marc Marquez
Primo centro in top class per italiano Ducati, Rossi penultimo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
12 settembre 2021
14:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Francesco Bagnaia su Ducati ha vinto il Gran Premio di Aragon centrando il suo primo successo nella classe MotoGp. Sul circuito spagnolo, il pilota italiano ha preceduto la Honda di Marc Marquez, dopo un incandescente duello finale, e la Suzuki di Joan Mir.
Quarto posto per l’Aprilia di Aleix Espargaro, solo ottavo il leader del Mondiale Fabio Quartararo, mentre chiude penultimo Valentino Rossi.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: ricoveri in aumento in Piemonte, nessun decesso
228 i nuovi casi, 156 guariti. In isolamento 3.648 piemontesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 settembre 2021
16:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aumentano i ricoveri per Coronavirus in Piemonte. Sono 25 quelli in intensiva (+1), 190 quelli nei reparti ordinari (+9).
L’Unità di crisi regionale registra nelle ultime 24 ore 228 nuovi casi, l’1,3% dei 17.753 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 106. Nessun nuovo decesso, i guariti sono 156. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.648, gli attualmente positivi 3.863.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 379.347 positivi, i decessi rimangono 11.733, i guariti sono 363.751.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve subito al lavoro, martedì c’è la Champions
Il Malmoe nel mirino per un riscatto dei bianconeri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 settembre 2021
16:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sconfitta dal Napoli, da dove è rientrata nella tarda serata di ieri, la Juventus si è rimessa subito al lavoro. Martedì, contro gli svedesi del Malmoe, è in programma l’esordio nella fase a gironi della Champions League, l’occasione migliore per la squadra di Massimiliano Allegri di lasciarsi alle spalle le delusioni del campionato e per centrare la prima vittoria in una gara ufficiale.

Alla Continassa – informa la Juve sul suo sito internet – lavoro di scarico per i bianconeri che ieri sera sono scesi in campo al Diego Armando Maradona, tecnica con focus sul possesso palla ed esercitazioni per le conclusioni su cross per tutti gli altri.
Domani la squadra si ritroverà al mattino, per il consueto allenamento della vigilia prima della partenza per la Svezia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Eurocity deraglia in galleria Sempione, ma è una esercitazione
Impegnati 280 soccorritori tra Italia e Svizzera,120 i figuranti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA (VCO)
12 settembre 2021
17:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incidente stamattina nella galleria ferroviaria del Sempione, che unisce l’Italia alla Svizzera. Un Eurocity è deragliato causando morti e feriti all’interno del tunnel di confine tra l’Ossola e il Canton Vallese.
Questo lo scenario dell’esercitazione organizzata dalle autorità svizzere e italiane per simulare un grave incidente ferroviario nella galleria lunga 20 chilometri sotto le Alpi.
Ben 280 i soccorritori impegnati dei due Paesi, tra operatori ferroviari, protezione civile, forze dell’ordine e vigili del fuoco, e 120 figuranti volontari nei panni dei viaggiatori del treno.
”Abbiamo simulato un evento su larga scala, il più realistico possibile nella galleria, per adeguare i nostri servizi di emergenza” spiega Philipp Zimmermann, responsabile del progetto per le Ferrovie Federali Svizzere, competenti su questo tratto di linea sino alla stazione di Domodossola (VCO).
”I team hanno gestito molto bene l’evento e anche la cooperazione tra i vari attori ha funzionato. L’esercitazione ha dimostrato che il tunnel del Sempione è sicuro, i processi e le responsabilità sono chiari e possiamo reagire immediatamente in caso di incidente”.
La base operativa per i soccorsi è stata allestita alla stazione di Varzo, all’imbocco sud della galleria. Qui lo speciale treno di soccorso delle Ferrovie svizzere, del valore di 13,5 milioni di franchi, ha trasportato i feriti, una cinquantina, tre morti e oltre 60 viaggiatori rimasti illesi, affidati all’assistenza degli psicologici dell’Asl del Verbano Cusio Ossola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccino: Appendino alle donne incinte, ‘Proteggetevi’
Sindaca di Torino in dolce attesa pubblica ecografia del figlio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 settembre 2021
22:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Lui è Andrea e, quando nascerà, avrà già gli anticorpi per il Covid-19. Li avrà perché al sesto mese di gravidanza ho scelto di vaccinarmi.
Proteggete voi stesse e proteggete la piccola creatura che sta crescendo dentro di voi”. A scriverlo la sindaca di Torino Chiara Appendino condividendo su Facebook l’immagine dell’ecografia 3D del suo secondo figlio, atteso per la fine di ottobre.
“Due dosi, nessun sintomo dopo la prima, mezza giornata di spossatezza dopo la seconda. Oggi siamo all’ottavo mese e stiamo benissimo – afferma – perché ve lo scrivo? Perché è notizia di ieri che una donna non vaccinata, dopo un parto prematuro causato dal Covid, purtroppo non ce l’ha fatta. E qualche giorno prima, invece, non ce l’ha fatta un bimbo di 24 settimane nato di solo 1kg. Per chi si vaccina in dolce attesa – ricorda Appendino – non esistono controindicazioni diverse dal resto della popolazione, mentre, se si contrae il Covid, il rischio di partorire prematuramente è decisamente più alto”. Per questo la prima cittadina consiglia alle donne in gravidanza “di consultare il proprio medico di base e il proprio ginecologo e, poi, se sussistono le condizioni, di vaccinarsi. Proteggete voi stesse e proteggete la piccola creatura che sta crescendo dentro di voi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: prima campanella per 567mila studenti
Lezioni al via anche in Piemonte, le classi/sezioni sono 2.555
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
17:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prima campanella, questa mattina per 566.913 studentesse e studenti del Piemonte. Questo il numero di ragazzi e ragazze che da oggi tornano sui banchi per il nuovo anno scolastico, 514.644 in 540 istituzioni scolastiche statali, per un totale di 25.582 classi/sezioni, e 52.269 di 689 scuole paritarie, il 73% delle quali dell’infanzia, per complessive 2.555 classi/sezioni.

Per quel che riguarda l’organico, sono state effettuate 4.651immissioni in ruolo di personale docente delle scuole statali, di cui 855 sul sostegno, quasi il triplo rispetto allo scorso anno in cui erano state 1.601, di cui 14 di sostegno.
Sono inoltre 849 le immissioni in ruolo di personale Ata, contro le 614 dell’anno scorso. Quanto alle supplenze, sono stati assegnati 16.568 contratti a tempo determinato, di cui 6.693 sul sostegno.
“Per il primo anno – sottolinea il direttore dell’Usr Piemonte Fabrizio Manca – tutte le operazioni di conferimento degli incarichi a tempo determinato sono state concluse il 3 settembre con la presa di servizio del personale individuato, assicurando così il regolare inizio delle lezioni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: a Pavia primo giorno di scuola senza Eitan
Il dolore degli altri genitori dei bambini delle Canossiane
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PAVIA
13 settembre 2021
10:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Nei giorni scorsi avevamo visto Eitan, durante la settimana di inserimento in vista dell’inizio della scuola. Era contento di essere tornato tra i suoi compagni.
Oggi è motivo di grande dolore non vederlo con i nostri figli”. A parlare è la mamma di un bambino che sta per varcare la porta dell’Istituto Canossiane, in Corso Garibaldi a Pavia, per vivere il suo primo giorno in prima elementare. Un debutto che era atteso con trepidazione anche da Eitan Biran, 6 anni, unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone, prima che il nonno materno sabato lo portasse in Israele. Una vicenda per la quale la Procura di Pavia ha aperto un’indagine con l’ipotesi di sequestro di persona.
“Quanto è successo ha procurato un grande dispiacere in tutti noi”, aggiunge un’altra mamma. “Eitan ha già dovuto affrontare una prova terribile, perdendo tutta la sua famiglia nell’incidente della funivia. Ora viene sottratto alla famiglia alla quale era stato affidato dai giudici. Condivido totalmente le parole dette dalla zia, che è anche la sua tutrice”.
Un padre, dopo aver salutato il figlio che zaino in spalle fa il suo ingresso, si chiede come sia stato possibile portare via un bambino così piccolo senza gli adeguati controlli: “Io lavoro all’estero e so che non è semplice per un’altra persona, che non sia un genitore, portare un minore con séin un altro Paese. Come è possibile che nessuno abbia controllato?”.
Le suore Canossiane che gestiscono l’Istituto (che ospita bambini dalla scuola dell’infanzia sino alla secondaria di primo grado) cercano di mantenere la tranquillità: “Oggi non è il caso di parlarne nelle classi – spiega una delle religiose -. per non provocare ulteriori ansie negli alunni che già avevano vissuto con preoccupazione i giorni difficili dell’incidente”. Ieri Madre Paola Canziani, superiora dell’Istuto Canossiane, aveva ricordato che nei giorni scorsi Eitan era tornato a scuola per la settimana di inserimento in vista della prima elementare: “Era contento di essere rientrato tra noi, in mezzo agli altri bambini. Si muove ancora con il suo girello, per i problemi provocatigli dall’incidente. Ma era sorridente”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Eitan: legale della zia, attiviamo la convenzione dell’Aja
Su sottrazione internazionale minori. Avvocato in Tribunale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PAVIA
13 settembre 2021
10:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È entrata in Tribunale a Pavia l’avvocato Cristina Pagni, uno dei legali di Aya Biran, zia paterna e tutrice legale di Eitan, il bimbo di 6 anni unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone e vittima di un presunto rapimento due giorni fa da parte del nonno materno che lo ha portato in Israele con un volo privato, partito probabilmente dalla Svizzera. “Vado a parlare col giudice tutelare – ha spiegato -per attivare la Convenzione internazionale dell’Aja” che riguarda gli aspetti civili delle sottrazioni internazionali di minori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Appendino, ‘è comunità, speriamo sia anno in presenza’
.Sindaca Torino inaugura anno all’Iis Zerboni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
11:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La scuola è anche divertimento, e abbiamo visto quanto è mancata la socialità, ed è comunità, per questo è importante poter tornare in presenza, fare nuove conoscenze, poter sperimentare e anche sbagliare. Non bisogna aver paura di sbagliare, la sconfitta, l’errore fanno parte della vita è dalla forza dei momenti difficili che si può ripartire”.
La sindaca di Torino, Chiara Appendino, si è rivolta così agli allievi che iniziano oggi il loro percorso scolastico alle superiori all’Iis Zerboni, una delle due scuole nelle quali ha inaugurato il nuovo anno.
“Speriamo che questo possa essere un anno tutto in presenza – ha detto Appendino -, in cui si torni a vivere pienamente la socialità della scuola”. Un auspicio condiviso anche dal preside dello Zerboni, Luciano Rignanese. “Che questo sia un anno in presenza, in sicurezza, in una scuola aperta, una scuola di tutti”, ha sottolineato, spiegando che “gli studenti stanno rispondendo in modo eccellente alle vaccinazioni, stanno approfittando di questa possibilità. Anche dal punto di vista del personale – ha aggiunto – abbiamo il 95% di vaccinati, e poche unità fra esenzioni e tamponi. Nessuna problematica”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Cirio, che sia un anno da vivere insieme
Auguri governatore piemontese ad alunni, ripartite con coraggio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
12:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Inizia un nuovo anno scolastico e io non posso che augurarvi che sia un anno da vivere insieme, da condividere. Me lo auguro con ogni forza da presidente e me lo auguro con il cuore da papà”.
Così il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, che su Facebook posta una foto con la figlia Carolina intenta a preparare lo zaino per il primo giorno di scuola.
“Il periodo che ci lasciamo alle spalle è stato duro per ognuno di noi, moltissimo per voi – aggiunge rivolgendosi attraverso il social agli studenti -. Ma lo avete affrontato con determinazione, pazienza e coraggio. Ripartite da qui.
Camminando verso il vostro e il nostro futuro. Buon primo giorno di scuola”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: assessora Cultura rapinata in strada, grande spavento
Ieri sera mentre rientrava a casa nel quartiere San Salvario
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
11:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paura ieri sera a Torino per l’assessora alla Cultura Francesca Leon, che è stata rapinata mentre rientrava a casa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ accaduto verso le 21:30 nel quartiere San Salvario.
Un uomo le si è avvicinato tentando di strapparle la borsa. Leon ha resistito stringendo la borsa e ha urlato chiedendo aiuto. “Ma non c’era nessuno”, racconta l’assessora Leon spiegando che il rapinatore “non era armato e non mi ha minacciato. Voleva solo i soldi”. Quando l’assessore ha consegnato tutto il denaro che aveva nel portafoglio il rapinatore è scappato e la Leon, che parla di un “grande spavento”, ha chiamato la polizia.
Sono in corso le indagini per identificare l’uomo che l’assessore descrive come “grande e grosso”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: Job Film Days con 60 film 4 anteprime e 70 ospiti
A Torino al Cinema Massimo dal 22 al 26 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
12:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tornano a Torino i Job Film Days, festival di cinema dedicato alle tematiche del lavoro e dei diritti. La seconda edizione si terrà al cinema Massino del Museo Nazionale del Cinema dal 22 al 26 settembre.
In programma 60 film da diverse nazioni, di cui quattro anteprime italiane, con storie del territorio e opere da tutto il mondo, dedicate ai temi di più stretta attualità in merito al lavoro. Le donne, i giovani, le prospettive, la gig economy, la sicurezza sono alcuni degli argomenti toccati. Fra gli ospiti i registi Lech Kowalski e Stéphane Brizé.
Dei 562 cortometraggi pervenuti al festival, ne sono stati selezionati 16. Ben 103 documentari hanno risposto alla call, di cui sette saranno in concorso al festival. Le due sezioni competitive, alle quali si aggiunge il Premio del pubblico per il miglior documentario, saranno esaminate da due giurie di professionisti ed esperti del cinema e del mondo del lavoro, che a loro volta parteciperanno a presentazioni ed eventi durante il festival. Nella sezione cinema d’impresa trova spazio la Fiat per ragionare sul futuro di una città come Torino e sulle sue prospettive di sviluppo.
“Mi fa molto piacere offrire al pubblico, che spero sia numeroso e variegato, la selezione di film che abbiamo scelto quest’anno – commenta la direttrice – dopo un approfondito lavoro di ricerca nell’ambito della produzione cinematografica dal 2019 a oggi, con un’attenzione particolare alle problematiche più attuali del mondo del lavoro e alle sue sfaccettature”.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Il nonno di Eitan indagato per sequestro di persona aggravato
Arrivato in Israele su un volo privato forse partito da Lugano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PAVIA
13 settembre 2021
12:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Smhuel Peleg, il nonno materno che ha rapito il piccolo Eitan, è indagato a Pavia per sequestro di persona aggravato dal fatto che la vittima è un minorenne.
Peleg, ex militare, due giorni fa ha portato il piccolo di 6 anni in Israele dopo una visita concessa dalla famiglia paterna e dopo averlo prelevato nella casa della zia Aya Biran, tutrice legale.
Nell’inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Mario Venditti, si scava anche su presunte complicità di altre persone nel blitz che ha portato al presunto rapimento. L’uomo sarebbe arrivato in Israele col bambino su un volo privato probabilmente partito da Lugano in Svizzera.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Cirio, servizio che va garantito non solo in città
Governatore in istituti Valli di Lanzo, messaggio alla montagna
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
13:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La scuola è un servizio che deve garantire efficienza non solo in una grande città, ma anche nei nostri piccoli comuni. Oltre a quello della ripartenza in sicurezza, grazie ai vaccini e al grande lavoro sui trasporti che abbiamo fatto, questo è il messaggio di quest’anno”.
Così il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, che per l’avvio dell’anno scolastico ha visitato nelle Valli di Lanzo le scuole di Viù e Ceres (Torino).
“La montagna ha bisogno di essere difesa – sostiene il governatore ricordando il bando lanciato per sostenere le persone che decidono di trasferirsi a vivere sui monti – La montagna non è solo poesia, per viverci servono soldi e servizi.
Le pluriclassi, che da qualcuno sono considerate un limite, sono un modo per salvare la scuola, oltre che una occasione di interscambio tra ragazzi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cento fotografi raccontano Torino all’Accademia Albertina
Dal 15 al 21 settembre a fianco professionisti e giovani autori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
13:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’esposizione collettiva “Fotografi a Torino by Gianni Oliva|30”, annullata nel 2020 per il Covid, s’inaugura mercoledì 15 settembre dalle 18 alle 21 all’Ipogeo dell’Accademia Albertina di Torino in via Accademia Albertina 8.
La mostra, a cura di Tiziana Bonomo, propone fino al 21 settembre, attraverso le immagini di un centinaio di fotografi, un percorso che unisce professionisti e giovani autori, fotoreporter e ritrattisti.
Sono stati coinvolti gli allievi di scuole di fotografie come l’Accademia Albertina, l’Albe Steiner, il Bodoni Paravia, l’Istituto Europeo di Design.
L’iniziativa è di Gianni Oliva che ritiene la sua professione “un privilegio proprio per il significato che porta in sé la fotografia: uno sguardo dentro se stessi, un gesto di creatività, un mistero in continua ricerca di risposta quale è la vita”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino; Djidji operato al naso, Belotti lavora a parte
Granata riprenderanno allenamenti domani in vista del Sassuolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
13:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il difensore del Torino Koffi Djidji si è sottoposto ad intervento chirurgico al naso per ridurre la frattura alle ossa. L’operazione è stata eseguita dal professor Tubino ed è perfettamente riuscita.

Belotti intanto continua a seguire un programma differenziato. Tabella personalizzata anche per Izzo e Verdi, lavoro metabolico per Zaza. I granata torneranno in campo domani: il prossimo impegno per la squadra di Ivan Juric è fissato per venerdì a Reggio Emilia contro il Sassuolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: protesta a Cuneo contro il Green pass
Manifestazione davanti all’ufficio scolastico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
13 settembre 2021
13:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Protesta contro il green pass nel primo giorno di scuola davanti all’ufficio scolastico provincia di Cuneo. Una cinquantina i dipendenti della scuola che hanno contestato “l’obbligo di esibire un permesso per poter lavorare”.
Tra slogan – “Giù le mani dai bambini” e “Libera scelta” – e cartelloni, l’accusa è che in un anno e mezzo di Covid si è fatto poco per gli spazi scolastici e i trasporti: “Il green pass fa nulla per tutelare la salute ma discrimina e basta”.
Tra i manifestanti soprattutto insegnanti, ma anche genitori e dipendenti pubblici. Tra i docenti c’era chi ha rinunciato alla cattedra di supplenza perché senza “certificato verde”, chi ha spiegato di essere pronto a fare due tamponi alla settimana pur di lavorare. Buona parte del personale della scuola presente alla manifestazione ha aderito allo sciopero indetto da due sigle sindacali minori, quindi non è dovuto andare a scuola.
In provincia di Cuneo sono circa 350 gli addetti delle scuole (insegnanti, bidelli, personale amministrativo, tecnici) non il regola con il Green pass su quasi 10 mila persone.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anita “ritorno in classe emoziona, con green pass meno problemi”
Torino, simbolo della lotta alla Dad all’ultimo anno delle medie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
13:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Durante lo scorso anno è diventata uno dei simboli della protesta contro la Didattica a distanza restando in strada a studiare. Oggi anche per Anita primo giorno di scuola.
Poco dopo le 10 ha varcato il portone della scuola media ‘Italo Calvino’, a Torino, dove frequenterà la terza media. “Emozionata”, confessa la tredicenne, che spera “che quest’anno le lezioni siano in presenza tutto l’anno e che non ci sia bisogno della dad e di manifestare. Se succederà, ci sarò”.
Poche parole. Anita ha voglia di stare con i suoi compagni, fretta di entrare in classe per affrontare l’ultimo anno. Poi le superiori. “Penso mi iscriverò al liceo scientifico, ma è ancora presto”, dice la ragazzina. Sua madre, Cristiana, è ottimista “Ma forse meglio non dirlo – commenta la madre Cristiana che ha accompagnato Anita – Spero che con il Green Pass avremo meno problemi, Anita era felicissima”. Sull’argomento Green Pass la madre di Anita si domanda se gli insegnanti che non lo hanno sono gli stessi “che avevano paura a tornare in classe” in presenza lo scorso anno. “Anita invece paura non l’ha mai avuta, in classe sono sempre stati con le finestre aperte e le mascherine”, conclude la mamma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Circolo Lettori Torino compie 15 anni e ‘torna sui banchi’
Loewnthal, dobbiamo tutti tornare a scuola per disegnare futuro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
15:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Suona la campanella, vera, e tutti entrano in ‘classe’, giornalisti, assessori e collaboratori, per sedersi sui banchi di scuola, anche loro veri e prestati per l’occasione dal vicino Istituto Tommaseo, e la ‘lezione’ ha inizio. Si è svolta così la conferenza stampa del Circolo dei Lettori di Torino promossa per festeggiare i suoi 15 anni e illustrare il ricco programma culturale per i prossimi mesi intitolato ‘Leggere ci cambia’, proprio nel giorno in cui riaprono le scuole.
“Benvenuti in classe – ha detto aprendo l’incontro la direttrice del Circolo, Elena Loewenthal – a voi e a tutti gli studenti italiani. Crediamo sia un momento storico speciale questo che stiamo vivendo e che meriti che tutti torniamo a scuola per studiare, ripensare insieme come ricominciare. E per noi ricominciare vuol dire leggere ed ascoltare scrittori e autori dal mondo”. All’entrata del Circolo sono state posizionate due gigantografie di Maria Montessori e Don Lorenzo Milani. “Due figure centrali del percorso fatto dall’educazione scolastica del nostro paese, purtroppo non abbastanza considerate – ha aggiunto Loewenthal – che hanno messo al centro del loro insegnamento la libertà, non tanto come metodo, ma come obiettivo finale, come amore per l’altro, come fattore di educazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: sollevano telo su cabina caduta, due denunciati
Area sequestrata per l’inchiesta sulla tragedia della funivia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
STRESA (VCO)
13 settembre 2021
15:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono stati sorpresi nell’area del Mottarone sequestrata per l’inchiesta sulla tragedia della funivia Stresa-Mottarone, mentre sollevavano il telo che protegge la carcassa della cabina precipitata. Per questa violazione due fratelli di Arona (Novara), di 21 e 19 anni, sono stati denunciati dai carabinieri, con le accuse di violazione di sigilli e tentativo di rimozione di cose sottoposte a sequestro.

Erano in compagnia delle rispettive fidanzate, durante una scampagnata trai boschi del Mottarone, quando hanno avuto la idea di avvicinarsi e oltrepassare le barriere poste a delimitazione della zona sottoposta a sequestro. L’area è però controllata da un sistema anti-intrusione ed è sottoposta a vigilanza costante 24 ore su 24 da parte della Centrale operativa del Comando Provinciale di Verbania dei carabinieri.
E’ stato proprio il sistema d’allarme, entrato in funzione non appena i giovani hanno sollevato leggermente il telo che protegge la carcassa della cabina, a metterli in fuga. I giovani sono stati individuati poco dopo dalla pattuglia giunta sul posto e condotti in caserma per le operazioni di identificazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carabinieri: Torino, insediato nuovo comandante provinciale
E’ il generale di Brigata Claudio Lunardo, 53 anni, udinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
15:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è insediato questa mattina a Torino il nuovo comandante provinciale dei carabinieri, il generale di Brigata Claudio Lunardo. Nato a Udine 53 anni fa, sposato con tre figli, prende il posto del colonnello Francesco Rizzo, che ha assunto l’incarico di Capo di Stato maggiore della Legione Carabinieri Lazio.
Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, il generale Lunardo ha conseguito il Master di II livello in Scienze Strategiche e la qualifica di ‘Consigliere Giuridico nelle Forze Armate’.
Nell’ambito del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, ha assunto gli incarichi di Capo Ufficio Storico, di Capo Sala Operativa dell’Ufficio Operazioni, di Capo Ufficio del Capo di Stato Maggiore e di Capo Ufficio Affari Giuridici e Condizione Militare – Referente Anticorruzione e Trasparenza. Dal 2016 al 2019, è stato Comandante Provinciale a Venezia e, dal 2019 rappresentante dell’Arma nell’Ufficio di Indirizzo Strategico dell’Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore della Difesa.
Prima di arrivare a Torino è stato Capo Ufficio Operazioni del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cnh: medaglia di platino EcoVadis per sostenibilità
Wine, riconoscimento nostri elevati standard etici e ambientali
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
15:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cnh Industrial si è classificata nell’1% delle migliori aziende nell’ambito della valutazione annuale della sostenibilità di EcoVadis, con un punteggio di 73/100, ottenendo la medaglia di platino da uno dei principali e affidabili provider di rating di sostenibilità aziendale.
EcoVadis valuta più di 75.000 aziende di oltre 200 settori in rapporto al loro impatto sulla sostenibilità sulla base di prove documentate, esaminando quattro temi principali: ambiente, lavoro e diritti umani, etica e appalti sostenibili che comprendono sette criteri riguardanti 21 diversi indicatori di sostenibilità.
Cnh Industrial partecipa da tempo a questa valutazione e negli ultimi quattro anni ha raggiunto il livello Oro. Per l’azienda si tratta della prima medaglia di platino.
“Siamo lieti di aver ottenuto la certificazione Platino in un rating di sostenibilità come quello di EcoVadis, molto quotato e rigoroso. Questo singolare riconoscimento rispecchia l’impegno profuso dai nostri team per garantire che operiamo secondo i più elevati standard etici e ambientali”, commenta Scott Wine, ceo di Cnh Industrial.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 651 posti di intensiva, presto altri 100
Manno, numeri adeguati ad affrontare quarta ondata
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
16:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte l’esperienza del Covid ha portato un massiccio aumento dei posti di terapia intensiva a disposizione. “Le terapie intesive attualmente sono 651 – ha spiegato oggi nella commissione Sanità del Consiglio regionale il coordinatore dell’Area sanitaria dell’Unità di crisi, Emilpaolo Manno – e oltre un centinaio verrà attivato al più tardi entro un anno”.

“Alle 327 terapie intensive storiche – ha spiegato Manno – si sono aggiunti 164 posti letto quiescenti che non derivano da riconversioni ma dalla quota letti prevista nel Piano Arcuri e da letti allestiti e non occupati nei vari ospedali, nonché da 160 posti letto funzionali predisposti e finanziati con fondi regionali. Questo numero – ha rimarcato – dovrebbe permettere di affrontare con relativa tranquillità la quarta ondata di pandemia, dal momento che al 31 marzo 2020 (prima ondata) i posti erano 459, al 22 novembre 2020 (seconda ondata) 414 e al 22 marzo 2021 (terza ondata) 364”.
Manno ha spiegato che “dei pazienti Covid attualmente ricoverati in degenza ordinaria il 67% non è vaccinato o ha ricevuto una sola dose, di quelli in terapia intensiva non è vaccinato o ha una sola dose il 70%, e il 30% restante è fatto di pazienti con patologie pregresse”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Senza green pass non si entra negli uffici comunali
Ordinanza del sindaco in Val d’Ossola
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ORNAVASSO (VCO)
13 settembre 2021
17:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Senza Green pass niente accesso agli uffici comunali. Ornavasso, 3.400 abitanti nella Bassa Ossolana, tiene chiuse le porte a chi non ha il passaporto verde o non ha fatto il tampone.
La decisione è stata presa dal sindaco Filippo Cigala Fulgori, dopo un confronto con i consiglieri comunali, che ha emesso una ordinanza per vietare l’ingresso ai non vaccinati. Ordinanza che riguarda anche la biblioteca comunale, il centro prelievi comunale, il micro nido.
‘Le prestazioni da parte dell’ente comunale – dice il sindaco – saranno in ogni caso garantite su richiesta dell’utenza, mediante utilizzo dei canali telematici e telefonici: mail, posta elettronica certificata, telefono”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: ‘Imbarchino’ sperimenta nuovo modello di notte
Il locale nel parco del Valentino aperto 24 ore su 24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
18:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Esperimento di un mese per un’idea della notte ‘diversa’ all’Imbarchino, storico locale torinese sulle rive del Po nel cuore del parco del Valentino. Il locale resterà aperto h 24, giorno e notte, senza chiudere mai.

Offrendo, oltre al sevizio bar, dalla prima colazione al pranzo allo spuntino prima di dormire, tisana compresa, uno spazio dove stare da soli o in compagnia, a leggere, chiacchierare, assistere a concerti e incontri. Con tanto di cuscinoni con materassini per chi si dovesse addormentare e non avesse voglia di tornare a casa. Cosa che potrebbe succedere soprattutto dopo alcuni sleeping concert, in programma, ovvero concerti particolarmente rilassanti e concilianti il sonno. Le attività proposte sono diverse, dallo yoga di primo mattino a reading poetici e attività di coworking e di wellness in quella che vorrebbe essere vissuta come ‘la casa sul fiume’.
“L’idea – spiega Umberto Ascheri, tra gli organizzatori del centro culturale – è quella di offrire un nuovo modello della notte, tra cultura e condivisione. In un luogo iconico della città, il Valentino che in questo modo verrebbe ‘abitato’ anche di notte, salvaguardandone sicurezza e accessibilità a tutti.
Insomma l’Imbarchino si propone come presidio, come una casa aperta a tutti, come un luogo diverso per fare cultura e senza guardare l’orologio”.
Il progetto si chiama ‘Sempre Aperto’, e, se funziona, verrà riproposto nei mesi a venire.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccino: 3/a dose in Piemonte, si parte da immunodepressi
La somministrazione da lunedì dopo via libera Figliuolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
19:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da lunedì 20 settembre il Piemonte partirà con la somministrazione della terza dose. Lo comunica il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, a cui nelle scorse ore il commissario Figliuolo aveva anticipato il via libera dalla prossima settimana alla nuova fase della campagna vaccinale.
Si comincerà con gli immunodepressi e i trapiantati, che hanno già ricevuto in Piemonte due dosi di vaccino. Come avvenuto finora non sarà necessaria nessuna preadesione, perché saranno i centri specializzati ospedalieri che li hanno in cura a convocare gli immunodepressi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bonucci: “Dobbiamo ritrovare l’umiltà facendo gruppo”
Difensore della Juve:”Dobbiamo lavorare sul campo e nella testa”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 settembre 2021
19:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Quella che si è vista fino ad oggi non è la vera Juve, non può essere questa: c’è voglia di migliorare e di guardare oltre, chi indossa questa maglia deve sapere che non è come le altre e non esistono alibi”. Così il capitano della Juventus, Leonardo Bonucci, alla vigilia dell’esordio in Champions contro il Malmoe.
“C’è un problema di continuità mentale, dobbiamo lavorare sul campo e nella testa – prosegue il difensore bianconero – e non dobbiamo fare tante chiacchiere, dobbiamo ritrovare l’umiltà facendo squadra perché è solo con il gruppo che riprendiamo la strada che spetta alla Juve”.

Piemonte tutte le notizie! SONO TUTTE IN TEMPO REALE E SEMPRE AGGIORNATE! LEGGI SEGUI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 49 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 21:58 DI MARTEDÌ 07 SETTEMBRE 2021

ALLE 10:51 DI SABATO 11 SETTEMBRE 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Sanità: valvola aortica,intervento Tavi n.1000 al Mauriziano
Ospedale Torino primo centro in Piemonte per tecnica mininvasiva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
21:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Intervento Tavi, ovvero di sostituzione transcatetere della valvola aortica, numero mille all’ospedale Mauriziano di Torino. Ad eseguirlo è stato il dottor Innocenzo Scrocca alla guida di una équipe multidisciplinare, composta da cardiologi interventisti della Cardiologia diretta dal dottor Giuseppe Musumeci e da cardiochirurghi della Cardiochirurgia diretta dal dottor Paolo Centofanti.
Un traguardo importante per il Mauriziano, che ha avviato nel 2008 il programma Tavi ed è il primo centro in Piemonte per numero di interventi garantendo gli standard terapeutici più avanzati ed efficaci ai pazienti portatori di stenosi valvolare aortica.
La Tavi è una procedura mininvasiva che permette la sostituzione della valvola aortica senza l’intervento chirurgico tradizionale su un paziente cosciente ed è riservata ai pazienti ad alto rischio operatorio selezionati da un heart team multidisciplinare e multispecialistico, composto da cardiologo, cardiochirurgo, cardioanestestista e chirurgo vascolare, in grado di fornire tutte le opzioni terapeutiche oggi disponibili a livello internazionale siano esse chirurgiche che interventistiche ed ibride per tutte le varietà di malattia valvolare.   MEDICINA SALUTE E BENESSERE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Mottarone: periti in tribunale, si discute rimozione cabina
Primo confronto tra legali ed esperti dopo sopralluoghi agosto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
08 settembre 2021
11:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Primo confronto tra legali e periti sugli esiti delle ispezioni effettuate nel mese di agosto alla funivia del Mottarone. A oltre tre mesi dall’incidente in cui sono morte quattordici persone, si è riunito questa mattina il collegio dei periti a cui il gip Elena Ceriotti ha conferito l’incarico di accertare le cause “prossime e remoto” che il 23 maggio scorso hanno provocato il crollo della cabina n.3.

All’ordine del giorno anche i tempi, e le modalità, per lo spostamento della carcassa della cabina e delle sue componenti, dal cavo traente spezzato alla testa fusa rimasta infilzata in un albero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Eicma: all’edizione 2021 conferma la presenza anche Triumph
Ad Italia, presenteremo novità di grandi interesse
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
08 settembre 2021
12:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ci sarà anche Triumph Motorcycles alla 78ma edizione di Eicma, l’Esposizione internazionale delle due ruote in programma dal 23 al 28 novembre prossimi nei padiglioni di Fiera Milano a Rho. La conferma della presenza dello storico marchio britannico ad EICMA 2021 è arrivata stamane attraverso una nota diffusa dall’organizzatore.

Con quasi 120 anni di storia alle spalle (il marchio è nato nel 1902), Triumph Motorcycles è oggi il principale produttore di motociclette del Regno Unito e conta più di 650 concessionarie nel mondo. Marchio molto apprezzato per la sua ampia gamma anche sul mercato italiano, la partecipazione della Casa inglese va ad arricchire la platea degli espositori già annunciati e conferma il valore e l’attrattività del più importante evento espositivo per l’industria delle due ruote.
“Confermiamo con grande piacere la nostra partecipazione ad EICMA – ha detto Andrea Buzzoni, Direttore Generale e ad di Triumph Motorcycles Italia -, perché vogliamo essere sempre più vicini ai tanti motociclisti appassionati che quotidianamente scelgono di far parte della famiglia Triumph. Crediamo fermamente che poter vedere dal vivo e toccare con mano le nostre motociclette sia un’esperienza che riveste ancora un grande valore, soprattutto in un contesto come quello che abbiamo vissuto negli ultimi mesi. A EICMA 2021 presenteremo novità che siamo certi riscontreranno un forte interesse”.
Anche Paolo Magri, amministratore delegato di EICMA S.p.A., ha sottolineato che “a poco meno di tre mesi dall’apertura dei cancelli, questa gradita conferma rappresenta un’importante notizia per il grande pubblico e anche per l’intera filiera del settore coinvolta nella nostra rassegna. EICMA è infatti un appuntamento per l’industria e dell’industria: partecipare quest’anno ha un grande significato, perché è un atto di responsabilità verso il comparto e verso la comunità degli appassionati che, dopo un anno di stop, potrà finalmente tornare a vivere e vedere dal vivo i prodotti del comparto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Irregolarità in allevamento di suini, denunciata titolare
Carcasse animali nel piazzale dell’azienda a Fossano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
08 settembre 2021
12:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maiali che mangiavano le carcasse di altri animali morti da tempo e una serie di altre “marcate irregolarità” sono state scoperte in un allevamento di oltre 2mila suini a Fossano, nel cuneese, durante un controllo dei carabinieri forestali e del personale del servizio veterinario dell’Asl Cn1. La titolare è stata denunciata alla Procura di Cuneo per una serie di reati in materia di gestione dei rifiuti e di tutela degli animali.

Nel piazzale dell’azienda erano state accumulate decine di carcasse di animali in avanzato stato di putrefazione. “Altre carcasse di suini – riferiscono i carabinieri – sono state rinvenute nei locali adibiti alla stabulazione, abbandonate e lasciate al consumo alimentare degli altri animali. Gli stalli erano obsoleti, tali da provocare ferite e patologie agli animali presenti”, senza alcun sistema di scolo dei liquami.
Carabinieri e veterinari dell’Asl hanno contestato numerose irregolarità strutturali e carenze igienico-sanitarie del grande allevamento, tutto documentato da fotografie. L’allevamento per ora non è stato sequestrato, ma arriveranno prescrizioni stringenti dall’Asl Cn1 per migliorare la condizione degli animali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Servi di Maria rinnovano l’impegno per Torino
S’insedia domenica nuova comunità San Carlo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
12:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Servi di Maria rinnovano il loro impegno nel cuore di Torino. E’ previsto domenica nella chiesa di San Carlo Borromeo, con una celebrazione eucaristica presieduta dal Priore Provinciale fr Pietro M.Andriotto, l’insediamento della nuova comunità composta da tre religiosi, dei quali due presbiteri.

L’ Ordine mariano è presente in San Carlo, una delle due chiese gemelle nell’omonima piazza nel centro di Torino, a partire dal 1840 quando Re Carlo Alberto consigliò l’arcivescovo Mons. Fransoni d’affidare detta chiesa alle cure dei frati, già presenti in Torino dal 1653 quando la Duchessa di Savoia Maria Cristina di Francia li accolse nel convento di San Salvario.
Priore della comunità di San Carlo è Fra Jose Adonis M.
Bongo, originario delle Filippine dove è stato ordinato sacerdote nel gennaio 2019. Dopo aver dimorato nelle comunità di Reggio Emilia e di Genova, è stato assegnato come priore alla comunità di San Carlo per iniziare un rinnovato cammino di servizio, di preghiera, di pietà mariana e di accoglienza nel centro storico di Torino dopo la morte per Coronavirus di Fra Bruno Castricini, parroco di San Carlo, nel marzo 2020 e l’abbandono della Basilica di Superga di recente affidata al Sermig di Ernesto Olivero. Una presenza discreta, secondo lo stile dei Servi di Santa Maria, improntata alla sobrietà e al servizio delle necessità pastorali della Chiesa Torinese. Al servizio soprattutto dei giovani, della comunità fanno parte anche Fra George M. Efuneshi, originario della Nigeria, e Fra Venanzio M. Ramasso, decano del gruppo dopo aver maturato una lunga esperienza nell’Ordine dei Servi di Santa Maria.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna in presenza a Torino la Notte Europea dei ricercatori
Organizzata da Politecnico e Università, 250 attività in 12 sedi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
13:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna a Torino, in presenza, il 24 e 25 settembre, la Notte Europea dei Ricercatori, organizzata dal Politecnico e dall’Università, sotto il prestigioso cappello della Commissione Europea, in collaborazione con la Fondazione Compagnia di San Paolo e con 27 partner del territorio.
Oltre 250 le attività in programma in 12 sedi: laboratori, caffè scientifici, maratone della ricerca, passeggiate, musei e mostre, spettacoli.
Le sedi principali saranno il Castello del Valentino, sede storica del Politecnico e patrimonio dell’Unesco, che ospiterà laboratori e incontri, e l’Orto Botanico dell’Università di Torino, allestito come uno spazio di ricerca sulla sostenibilità. Tra le sedi c’è anche il nuovo Complesso Aldo Moro in via Verdi dove andrà in scena lo spettacolo Margherita Hack Una stella infinita, in cui Ivana Ferri affida alla voce di Laura Curino il racconto in prima persona di una straordinaria donna e scienziata; sabato sera, invece, il palco dell’Aula Magna del Politecnico ospiterà gli Eugenio in via di Gioia con il Concerto leggero, un single show dedicato all’evento.
“Ricercatrici e ricercatori torneranno a raccontare, di persona, quanto sia importante oggi la ricerca come antidoto per reagire prontamente alla crisi, per trovare soluzioni ai problemi, per prevenire criticità future e affrontare obiettivi globali, coinvolgendo al tempo stesso la cittadinanza nel tentativo ambizioso di fornire una risposta il più possibile responsabile e collettiva.Sarà una grande Festa della ricerca che incoraggerà magari i giovani a intraprendere una carriera in questo ambito”, commentano i Rettori del Politecnico Guido Saracco e dell’Università degli Studi Stefano Geuna.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Turismo: Appendino, Torino prima fra mete turistiche europee
Dati di Airbnb per la stagione autunnale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
14:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino prima nella top ten delle destinazioni turistiche autunnali a livello europeo, davanti a città come Bologna, Milano, Verona, Madrid e Barcellona. E’ quanto emerge dai dati di Airbnb, pubblicati su Facebook dalla sindaca Chiara Appendino che mette in evidenza il fatto che “dopo un inevitabile stop a causa della pandemia, arriviamo da un’estate che ha fatto registrare un’occupazione delle camere addirittura superiore a quella del 2019.
Prosegue il trend positivo per il turismo nella nostra città”, sottolinea, ricordando che il capoluogo piemontese “gode di ulteriori ottime prospettive grazie all’imminente inizio delle Nitto Atp Finals”.
“Tra il 2016, anno del nostro insediamento, e il 2019 – prosegue Appendino – gli arrivi in città sono aumentati di oltre il 22%. Un ottimo risultato per uno dei settori strategici di Torino, quale è il turismo, reso possibile anche grazie all’intenso lavoro di attrattiva che abbiamo portato avanti come amministrazione. Un lavoro – afferma Appendino – che Valentina Sganga, candidata sindaca per il MoVimento 5 Stelle Torino e Europa Verde-Verdi Piemonte porterà avanti con ancora più impegno, passione e determinazione”.   POLITICA   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Giustizia: Ferrando lascia Ivrea e prende servizio a Novara
Pg Saluzzo lo ringrazia, ‘non si è mai pianto addosso’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
IVREA (TORINO)
08 settembre 2021
14:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giuseppe Ferrando lascia la procura di Ivrea per assumere l’incarico di procuratore capo a Novara. Questa mattina, nell’aula magna del liceo Gramsci, Ferrando ha salutato il personale di procura e tribunale, le forze dell’ordine e le amministrazioni della zona, ringraziando per la fattiva collaborazione.
“Sono passati otto anni dal mio arrivo, poco prima della riforma della giustizia che ha cambiato il destino di Ivrea. Ho imparato che, seppur in emergenza, la procura è come un pronto soccorso: non può chiudere mai”.
Ferrando, nel suo discorso di saluto, ha sottolineato i numeri esigui del personale: “Il direttore amministrativo è in sede vacante da otto anni. Per legge dovremmo avere venti effettivi nella sezione di polizia giudiziaria ma ne abbiamo solo otto”. Parole confermate anche dal procuratore generale di Torino, Franco Saluzzo. “La sede di Ivrea è stata salvata dalla riforma ma è stato un parto precoce e poco ben riuscito.
L’organico è carente in tutto. In questi anni abbiamo parlato con ministri, sottosegretari, plenipotenziari vari. Abbiamo ricevuto solo promesse ma non è cambiato nulla”. Saluzzo si è poi complimentato con Ferrando per questi otto anni di duro lavoro: “Non si è mai pianto addosso nonostante le difficoltà.
Con grande determinazione è riuscito ad ottenere risultati incredibili in rapporto alle condizioni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cisl: Massimiliano Campana nuovo segretario edili Piemonte
Segretario per 8 anni confederazione Cuneo, guiderà 12.000 iscritti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
15:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Massimiliano Campana, 49 anni, di Cuneo, è il nuovo segretario generale della Filca Cisl Piemonte.
Lo ha eletto oggi, con 34 voti su 35, il Consiglio Generale della federazione, riunito in presenza all’Hotel Porta delle Langhe di Cherasco, in provincia di Cuneo.
Il sindacato regionale degli edili Cisl esce così da un periodo di reggenza di circa tre anni e riparte con una nuova squadra e un nuovo gruppo dirigente. Campana sarà coadiuvato in segreteria regionale da Gianni Marani, 54 anni, della Filca Cisl Piemonte Orientale e da Vincenzo Battaglia, 52 anni, della Filca Cisl Cuneo.
Campana, che fino a oggi ha svolto il ruolo di reggente della Filca Cisl Alessandria-Asti, è stato per otto anni, dal 2012 al 2020, segretario generale della Cisl Cuneo. Ora guiderà una federazione di 12mila iscritti con un forte radicamento nel territorio e nei cantieri. “Il settore edile – spiega Campana – può rappresentare un fattore di crescita e di sviluppo importante per la regione anche sul piano occupazionale. È fondamentale investire sulla salute e la sicurezza ed è importante che il lavoratore edile sia adeguatamente formato per avere più consapevolezza delle proprie mansioni, evitando il verificarsi di incidenti sul lavoro. In questa ottica diventa essenziale valorizzare la bilateralità del settore”.
Al Consiglio generale e hanno partecipato il segretario generale della Filca, Enzo Pelle, da poco eletto alla guida della federazione nazionale degli edili Cisl, il segretario nazionale della Filca e reggente per tre anni della federazione piemontese degli edili Cisl, Ottavio De Luca, e il segretario regionale Cisl, Alessio Ferraris. “Con l’elezione di Campana e della segreteria – ha affermato Pelle – rinnoviamo la nostra squadra in regione per essere ancora più forti e vicini ai lavoratori e per offrire loro maggiori tutele, diritti e risposte concrete ai bisogni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vendemmia: in Piemonte calo del 10%, in nord regione 30%
Grandinate e colpi di calore hanno falcidiato molti vigneti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
15:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La vendemmia 2021 in Piemonte perde il 10% in quantità, rispetto all’anno precedente, ma promette una qualità eccellente, se le condizioni meteorologiche saranno favorevoli nelle ultime settimana del raccolto. Il calo più brusco, per effetto soprattutto delle grandinate, riguarda l’Alto Piemonte, -30%, seguito dal Canavese, -15%.
Sono le previsioni elaborate da Assoenologi, Uiv (Unione Italiana Vini) e Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare).
La produzione totale di vino nella regione è stimata in 2 milioni e 433 mila ettolitri, a fronte dei 2 milioni e 703 mila ettolitri della vendemmia 2020. A soffrire per le grandinate devastanti sono state soprattutto tre aree: – spiegano Assoenologi, Uiv e Ismea – la parte orientale del Roero, l’Alto Piemonte (in particolare i vigneti per Gattinara, Ghemme e Sizzano) e il Canavese (Viverone, Piverone e paesi limitrofi).
Oltre che dalla grandine, i danni sono stati portati dalle gelate tardive del 7 e 8 aprile e dai colpi di calore, diffusi nell’estate in tutto il Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: cabina sarà rimossa entro il 15 ottobre
Testa fusa sarà estratta da albero il 13 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
08 settembre 2021
15:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La cabina della funivia del Mottarone precipitata lo scorso 23 maggio dovrà essere rimossa entro il 15 ottobre. Lo hanno stabilito periti e legali nel confronto di oggi in tribunale a Verbania.
La testa fusa rimasta infilzata in un albero sarà invece rimossa dai vigili del fuoco lunedì 13 settembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Europei di baseball, l’Italia vuol riprendersi il titolo
Domenica 12 settembre esordio con la Grecia a Settimo Torinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
16:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Parte domenica 12 settembre a Settimo Torinese la caccia dell’Italia al tiolo degli Europei di baseball, che le sfugge dal 2012. Gli azzurri esordiranno contro la Grecia, nel girone A di cui fanno parte anche Austria e Belgio.
“Sarà un torneo difficilissimo, ma abbiamo fiducia, la squadra è pronta alla sfida”, ha detto il tecnico, l’italo-americano Mike Piazza, alla presentazione della rassegna continentale, oggi a Torino.
Tre le sedi di gara: il capoluogo torinese, Settimo e Avigliana. In tutto tre gli impianti sono stati eseguiti interventi di miglioria, “un’eredità per i prossimi vent’anni di questo sport, con l’obiettivo di fargli compiere un salto avanti anche al di fuori delle isole felici”, ha spiegato il consigliere federale Marco Mannucci.
Le finali degli Europei tornano in Italia vent’anni dopo l’edizione di Nettuno-Roma-Caserta. “Il nostro obiettivo – ha detto il lanciatore azzurro Maurizio Andretta – è di dimostrare che siamo i più bravi in Europa a giocare a baseball, ci siamo preparati al meglio per centrarlo”.
Sedici le nazioni in lizza, l’Olanda, che ha vinto le ultime tre edizioni, è nel girone D, con Svezia, Repubblica Ceca e Slovacchia. Le prime di ogni girone vanno ai quarti, che si giocheranno il 16 settembre.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

F1: Mclaren a Monza con logo Sparco per 25 anni partnership
Piloti Norris e Ricciardo oggi nell’head quarter dell’azienda
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
16:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
McLaren celebra i 25 anni di partnership con Sparco correndo a Monza con il logo dell’azienda sulla livrea del’auto. L’annuncio oggi in occasione della visita dei piloti di Formula 1 Lando Norris e Daniel Ricciardo all’head quarter dell’azienda specializzata nella produzione e distribuzione di componenti per auto e abbigliamento tecnico a Volpiano, nel Torinese.

Aldino Bellazzini, ad e presidente Sparco, ha donato i guanti celebrativi Arrow Biotech che i due piloti indosseranno a Monza nel weekend. “Visitare questo stabilimento è sempre emozionante – dice Mark Norris, Trackside Operations Director McLaren -.
Combattiamo ogni settimana per migliorarci”.
Norris e Ricciardo hanno visitato lo stabilimento torinese vedendo tutte le fasi di lavoro di tute, sedili e abbigliamento sportivo Sparco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità, moria di pesci nel tratto torinese del Po
Trovati all’altezza della diga del Pascolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
18:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Moria di pesci all’altezza della diga del Pascolo, lungo il corso del Po, al confine tra Torino e San Mauro Torinese. La segnalazione è stata fatta ieri ad Arpa e questa mattina i tecnici dell’agenzia regionale per la protezione ambientale hanno effettuato un sopralluogo constatando la presenza di vaste aree di secca a monte della diga, all’interno delle quali si trovavano alcuni pesci morti.

“Quanto osservato non lascia ipotizzare fenomeni di inquinamento – fanno sapere da Arpa Piemonte – quanto piuttosto un effetto della siccità che ha interrotto i corridoi d’acqua necessari ai pesci per seguire il flusso, costringendoli in piccole pozze le cui dimensioni si sono via via ridotte”.
A fine agosto la portata del Po misurata a Torino era ridotta al 50% della media storica del mese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Damilano si vaccina, è strada per far ripartire l’economia
Candidato sindaco, credo nella scienza e nella ricerca
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Nella vita ho una bellissima fortuna: avere un padre di 95 anni che mi racconta com’era il mondo ai suoi tempi. Ecco, quando lui andava in collegio morivano di tubercolosi i suoi compagni di scuola, stiamo parlando di ragazzini di 14 anni.
Oggi mi sono vaccinato, perché credo nella scienza e nella ricerca, perché vaccinarsi è la strada per far ripartire la nostra economia, la nostra economia non si può più fermare”. Così, su Facebook, il candidato sindaco di Torino Bellissima e del centrodestra, Paolo Damilano, che sul social condivide alcune immagini della vaccinazione.
“L’ho fatto all’hub della Nuvola Lavazza – spiega l’aspirante primo cittadino, che nei mesi scorsi ha avuto il Covid e, quindi, si è potuto vaccinare soltanto adesso – un luogo che una grande famiglia di imprenditori ha messo a disposizione della città. Quando Torino unisce le forze e non si divide è una squadra straordinaria”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: maestre spremono limoni, è il nostro stato d’animo
Protesta contro aumento orario lavoro, incontro con assessora
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
17:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel giorno della riapertura degli asili nido e delle materne, circa 150 maestre dipendenti del Comune di Torino sono scese in piazza Palazzo di Città per contestare gli straordinari e chiedere che “la qualità del servizio venga garantita con un serio piano di nuove assunzioni”.
La protesta all’insegna dello slogan #spremutadimaestra è stata organizzata dalla Cisl Fp, mentre non hanno aderito Uil e Cgilche hanno scelto di non inasprire i rapporti con l’amministrazione in vista della ripresa della trattativa.
Le maestre hanno montato un banchetto davanti all’ingresso del palazzo comunale e hanno spremuto limoni, distribuendo bicchieri di limonata in piazza. “E’ il nostro stato d’animo” dicono. Una delegazione è stata ricevuta dall’assessora comunale Antonietta Di Martino.
A Torino sono 55 gli asili che dipendono dal Comune, oltre a 61 materne per un totale di quasi 1.200 addetti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiera del peperone chiude con 150 mila visitatori
Nei dieci giorni della rassegna vendute 130 tonnellate
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
17:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’obbligo del green pass in determinate aree e il contingentamento agli ingressi non hanno fermato il successo della 72/a edizione della Fiera del peperone di Carmagnola che, in 10 giorni di apertura, ha richiamato 150 mila visitatori. Durante la rassegna sono state vendute 130 tonnellate di peperoni e 750 chili di pane fresco.
Nelle strade e piazze di Carmagnola erano state allestite 8 aree di cui 6 enogastronomiche, con un totale di 2500 posti a sedere. Circa 200 gli espositori presenti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bosco della Partecipanza ancora da evitare, restano pericoli
Area protetta devastata il 7 luglio da una tromba d’aria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
08 settembre 2021
18:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Resta da evitare, perché non sono cessati i pericoli, il Bosco delle Sorti della Partecipanza e delle Grange Vercellesi, a Trino, devastato il 7 luglio scorso da una tromba d’aria. “Invitiamo tutti i visitatori a non introdursi nel bosco, compresi i cercatori di funghi che in questo periodo frequentano la zona”.

Il maltempo aveva danneggiato centinaia di alberi, alcuni dei quali secolari, come la grande quercia monumentale. Per tutelare l’incolumità dei visitatori che ogni anno esplorano la selva, erano stati chiusi gli ingressi del bosco fin dal primo momento.
Ancora oggi la Partecipanza che lo gestisce è impegnata in interventi gravosi e di non breve durata, poiché si tratta di ripristinare 28 chilometri di viabilità stradale e sentieristica e di sgomberare piante e rami pericolanti. “Da ottobre – spiega il Primo Conservatore, Ivano Ferrarotti – procederemo con gli abbattimenti delle piante pericolanti, in modo da iniziare a liberare qualche sentiero. Entrare nel bosco ad oggi non è sicuro, ancora adesso stanno cadendo rami. C’è pericolo per l’incolumità delle persone”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità: nuvole ma piogge rarissime, continua periodo secco
Solo nella prossima settimana possibili precipitazioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
17:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Qualche nuvola fino a sabato, in Piemonte, ma pochissime piogge. E nel fine settimana l’alta pressione, appena indebolita in questi giorni da una perturbazione atlantica posizionata sulla Normandia, riprenderà vigore, come spiega Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale).
Restano quindi condizioni di siccità che in alcune aree della regione è già molto significativa, con la portata dei fiumi molto ridotta e, in qualche caso, quasi assente. A media scadenza, nel corso della prossima settimana – sono le previsioni di Smi (Società meteorologica Italiana), potrebbero arrivare le prime piogge diffuse e significative dopo i mesi estivi.   VAI ALLE PREVISIONI METEO INTERATTIVE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Università: rettore Torino, studenti non abituatevi alla Dad
Bisogna tornare nelle aule, noi ci stiamo preparando
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
18:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La Dad la manterremo anche quest’anno per gli studenti stranieri o per chi non potrà frequentare, ma non deve diventare un’abitudine. Se così fosse, quando si potrà tornare in aula andremo a stanare gli studenti.

La vita universitaria è insostituibile, bisogna tornare nelle aule e nei laboratori”. Lo ha detto il rettore dell’Università di Torino, Stefano Geuna, parlando con i giornalisti. Geuna ha spiegato di essere concentrato proprio sulla ripresa dell’attività in presenza e ha ricordato le parole del presidente della conferenza dei rettori, Ferruccio Resta, che ha parlato di “appello silenzioso di un milione e 600 mila studenti che vogliono tornare in aula”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Accoltellato in piazza mercato, uomo ucciso a Torino
Vittima aveva 65 anni, forse litigio fra banchi di Porta Palazzo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 settembre 2021
19:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un uomo di origini magrebine è stato ucciso nel pomeriggio in piazza della Repubblica, a Torino, l’area mercatale più grande d’Europa abitata per la maggior parte da cittadini stranieri. Secondo quanto si apprende la vittima è stata accoltellata.
Sull’omicidio indaga la polizia. L’uomo assassinato a Torino aveva 65 anni. Secondo una prima ricostruzione l’omicidio si sarebbe verificato al culmine di un litigio tra i banchi del mercato di Porta Palazzo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carabinieri: Rizzo lascia Comando provinciale di Torino
Trasferito a Roma, al suo posto il generale Claudio Lunardo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
10:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cambio ai vertici del Comando Provinciale dei Carabinieri di Torino. Dopo tre anni di attività sul territorio il colonnello Francesco Rizzo, insediatosi il 14 settembre 2018, lascerà la guida del Comando Torinese per raggiungere Roma, dove assumerà l’incarico di Capo di Stato Maggiore della Legione Carabinieri Lazio.
Al suo posto, lunedì prossimo, subentrerà il generale di brigata Claudio Lunardo, proveniente dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Omicidio in mercato Torino, sospettato è in stato di fermo
In prognosi riservata all’ospedale dopo aver tentato suicidio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
10:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico, durato quattro ore, il cittadino di origini maghrebine sospettato di avere ucciso Abdellah Masrare, il 65enne originario di Casablanca colpito nel tardo pomeriggio di ieri con due coltellate in piazza della Repubblica, a Torino.
Ricoverato in Rianimazione all’ospedale Molinette, l’uomo è stabile, ma la prognosi resta riservata.
In stato di fermo, è stato bloccato dalla polizia in piazza Statuto, dove secondo una prima ricostruzione ha tentato di suicidarsi probabilmente con lo stesso coltello usato per l’omicidio.
Le indagini dalla Squadra Mobile della Questura di Torino sono coordinate dal pm Francesca Traverso. Dai primi accertamenti, sembra che l’aggressione mortale sia avvenuta al culmine di un litigio per futili motivi davanti agli ex bagni pubblici che si affacciano sul mercato di Porta Palazzo, sede di quello che era considerato il mercato all’aperto più grande d’Europa.
La vittima era residente in un casa popolare di Barriera di Milano, ma da qualche tempo aveva trovato sistemazione nei dormitori. Anche ieri la vittima aveva con se dei sacchi neri con all’interno la sua roba.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Cirio, in Piemonte primi test salivari per la scuola
Governatore, una attenzione in più verso i nostri bambini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
11:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono arrivati al magazzino della Regione Piemonte di Momo, nel Novarese, i primi 33.600 test salivari per il Covid. Ad annunciarlo, su Facebook, è il governatore Alberto Cirio.

“Ne abbiamo acquistati 1,2 milioni – ricorda – e li useremo per lo screening nelle nostre scuole elementari, perché consentono di monitorare i bambini con il semplice prelievo della saliva e, quindi, sono meno invasivi dei tradizionali da inserire in gola e nel naso. Una attenzione in più verso i nostri bambini – afferma Cirio -, che avremo anche con i nostri anziani”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Italvolt acquista area ex Olivetti,sorgerà gigafactory
Attesi permessi di costruzione per inizio 2022, investiti 3,4mld
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SCARMAGNO (TORINO)
09 settembre 2021
11:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Italvolt ha sottoscritto con Prelios, questa mattina in municipio a Scarmagno, un accordo vincolante per l’acquisto dell’area ex Olivetti. Un milione di metri quadri, tra Scarmagno e Romano Canavese, dove sorgerà la gigafactory per la produzione e lo stoccaggio di batterie a ioni di litio.

“L’accordo con Prelios rappresenta un passo chiave nel nostro progetto – spiega Lars Carlstrom, ceo e fondatore di Italvolt – l’acquisto dell’area rispetta le tempistiche. Si tratta di una zona dismessa che ha un ampio potenziale e che restituiremo al contesto locale offrendo posti di lavoro e riqualificazione dell’ambiente”.
Il prossimo step è l’ottenimento dei permessi di costruzione attesi per l’inizio del 2022. Il nuovo impianto, di 300 mila metri quadri, sarà progettato dalla divisione architettura di Pininfarina. Quella di Scarmagno diventerà la più grande gigafactory del sud Europa. L’investimento complessivo è di circa 3,4 miliardi di euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Regio Torino sospende dipendenti senza Green pass
Da lunedì resteranno senza stipendio. E’ primo teatro a farlo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
12:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Teatro Regio di Torino sospende, da lunedì, i dipendenti sprovvisti di Green Pass, lasciandoli senza stipendio. E’ il primo teatro ad optare per questa scelta, motivata dalla necessità di tutelare il più possibile il personale vaccinato e gli spettatori a cui il documento verde è richiesto già da tempo.
“La salute pubblica è un must che ci guida e fino ad ora grazie ai lavoratori abbiamo cautelato il Regio e il pubblico”, spiega sulle pagine locali del quotidiano La stampa la commissaria Rosanna Purchia che ieri ha inviato un documento a tutto il personale, firmato anche dal direttore generale Guido Mulè, con le nuove misure di sicurezza.
Non è stato comunicato il numero dei dipendenti, trecento in tutto, a rischio sospensione. Chi non ha il Green Pass potrà accedere solo nel caso in cui dimostri di aver effettuato un tampone, con risultato negativo, entro le 48 precedenti. E a proprie spese. Il Regio continuerà però a pagare i costi dei tamponi antigenici rapidi a cui sottoporrà tutti i dipendenti una volta al mese, e non più ogni due settimane. Ogni 72 ore invece, anche in questo caso a spese del Regio, saranno sottoposti a tamponi tutti quei dipendenti impegnati nelle produzioni o che stanno a contatto con il pubblico. Sono previsti poi margini di tolleranza per i lavoratori che non possono vaccinarsi per ragioni di salute, purché siano giustificati da un medico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: Disabilità Film Festival, a Torino la prima edizione
Dal 17 al 19 settembre. Città,rassegna attesa e di grande valore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
12:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cambiare l’immagine della persona con disabilità, che non è un eroe neppure se vince importanti medaglie olimpiche, ma un individuo con la sua storia personale, fatta di battaglie perse e di battaglie vinte. E’ questo il senso della prima edizione del Disabilità Film Festival, in programma dal 17 al 19 settembre a Torino.
Tre giorni di film, libri, musica e incontri “per rappresentare la disabilità – spiega il coordinatore Marco Berton – non come un difetto da ‘includere’ nella società, come fosse una ‘quota’, ma come una normalità ‘diversa'”.
Il festival, organizzato dall’Associazione Volonwrite Odv con il contributo del Ministero del Lavoro e in collaborazione con la Regione Piemonte e il Comune di Torino, già pronto nel 2020, ma rimandato causa Covid, si terrà in presenza. A presentarlo oggi c’erano, oltre alla direttrice Carmen Riccardo, la vicesindaca di Torino, Sonia Schellino, e l’assessore comunale ai Diritti, Marco Giusta. “Una rassegna attesa e di grandissimo valore – dicono – mirata a portare la disabilità in una dimensione quotidiana. Il tema della differenza, a più livelli, sempre di più dove renderci capaci di assorbire tutte le molteplici forme dell’esistenza. Per una società non solo più inclusiva, ma semplice più reale”.
Tra gli invitati al festival Luca Trapanese, primo uomo single ad aver adottato una bimba down, Martina Caironi, pluricampionessa olimpica, Matteo Spicuglia, giornalista Rai autore di ‘Noi due siamo uno – Storia di Andrea Soldi, morto per un Tso’.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Embraco: lavoratore, non ci ascoltano, non ci calcolano
Alla festa Fiom il grido di dolore di un operaio, che fare ora?
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
12:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non ci ascoltano, non ci incontrano, non ci calcolano. La mobilitazione è stanca, troppe prese in giro e qualsiasi cosa fai ti trovi un muro”.
Non nasconde la sua disperazione Paolo D’Onorè, operaio della ex Embraco, che parla alla festa della Fiom Cgil torinese alla Società Operaia di Beinasco.
“Alla fine di ottobre saranno trascorsi quattro anni dall’inizio della nostra vertenza. Abbiamo ancora qualche mese di ammortizzatore sociale, la cassa arriva fino a gennaio. Poi saremo tra le fila dei disoccupati, cancellati, sacrificati al profitto di pochi nell’indifferenza di chi ci rappresenta”, ha detto. “Dal 23 aprile non è stato più convocato il tavolo al Mise. Per questo rivolgiamo un appello alla Fiom: che fare adesso? quali iniziative? La Fiom torinese ha fatto tutto il possibile ma non basta, abbiamo bisogno di sostegno, idee, forza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mostre: 30 anni di profumi si raccontano alla Mandria
Viaggio Accademia del Profumo si conclude a Venaria Reale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
12:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo Parma, Milano e Firenze si chiude al castello della Mandria, a Venaria Reale, il viaggio della mostra multisensoriale itinerante ‘Profumo 30 anni di emozioni’ realizzata per il trentesimo anniversario di Accademia del Profumo. L’evento, ospitato dal Consorzio Residenze Sabaude, è in programma sabato 11 e domenica 12 settembre ed è un racconto sull’evoluzione olfattiva delle ultime tre decadi, con un focus sulle specialità del territorio italiano utilizzate nell’industria della profumeria.

In mostra, dodici temi olfattivi, naturali e di sintesi, accompagnati dalle immagini della fotografa Antonella Pizzamiglio ispirate alle essenze. Un percorso che, attraverso la scoperta delle note olfattive che hanno segnato la storia della profumeria dagli anni ’90 a oggi, trasporta i visitatori in un viaggio che dall’idea porta alla creazione di un profumo.
In programma anche due incontri di approfondimento, ‘I Giardini delle Residenze Reali Piemontesi’, un vero e proprio tour olfattivo virtuale, e ‘Una lunga storia d’amore – La Bela Rosin e Vittorio Emanuele II’.
La mostra itinerante è realizzata in collaborazione con Per Fumum e Fondazione Via Maestra e la tappa nella cornice di Venaria Reale “è la perfetta conclusione di questo viaggio così speciale”, commenta la presidente dell’Accademia del Profumo, Ambra Martone. “La quarta edizione di Per Fumum vede la collaborazione con un’importante istituzione quale Accademia del Profumo – aggiunge Roberta Conzato, Presidente di Per Fumum – e rinnova il sodalizio con la Fondazione Via Maestra di Venaria Reale. È una mia grande soddisfazione vedere crescere l’associazione di anno in anno ed avere sempre più riscontri positivi dal pubblico che ci segue. Il mio augurio è che questo evento pieno di poesia e bellezza possa trasmettere un messaggio di rinascita».
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Torino, dopo quattro mesi chiude hub BasicVillage
Da 14 settembre Gradenigo sposta il centro a Unione Industriale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
13:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo oltre quattro mesi di attività e oltre 40 mila vaccini somministrati, chiude il Centro vaccinale del BasicVillage a Torino, nato dalla collaborazione tra l’ospedale Humanitas Gradenigo e BasicNet, con il sostegno dell’Asl Città di Torino. Dal 14 settembre l’impegno di Humanitas Gradenigo si trasferirà al Centro vaccinale dell’Unione Industriale in via Vincenzo Vela 17.
Nei circa 700 metri quadri allestiti all’interno del BasicVillage, quartier generale di BasicNet che si trova in un complesso post-industriale di 26 mila metri quadri, in questi mesi sono state vaccinate fino a 800 persone al giorno.
“Siamo felici – sottolinea Elisabetta Rolando, amministratore delegato del BasicVillage – di avere dato un contributo fattivo alla campagna vaccinale e di avere dato l’opportunità alle risorse umane del gruppo BasicNet e ai loro familiari di vaccinarsi in azienda. Ringraziamo tutto il team dell’ospedale Humanitas Gradenigo che ha gestito il centro vaccinale con grande professionalità e sensibilità”.
“È stata un’esperienza – afferma Fabio Marchi, presidente di Humanitas Gradenigo – che ci porteremo a lungo nel cuore. Nata quasi come una sfida per mettere a disposizione della popolazione spazi non ospedalieri, è progressivamente cresciuta fino a diventare un esempio virtuoso che ha funzionato grazie alla professionalità del personale sanitario e medico dell’ospedale e alla capacità di visione e all’efficienza di un partner come BasicNet”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
app lungo il fiume scarica videostorie di immigrati
Torino, 10 filmati visibili camminando in riva alla Dora
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
14:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal 12 settembre si potrà camminare lungo il fiume Dora a Torino, muniti di un’apposita app, Tellinstones, guardando 10 video di 8 minuti l’uno, che raccontano le vite di 10 residenti del quartiere, e che si attivano esattamente in un punto del Lungo Dora per loro particolarmente importante e citato nel filmato. Sono coinvolti nell’inedito esperimento cinematografico, regia di Stefano Di Polito, 5 immigrati residenti nella popolare zona da oltre 50 anni e 5 immigrati di nuova generazione.
“Storie che si intrecciano, tra loro, che mostrano la realtà della vita di un quartiere al di là di ogni pregiudizio sulla carta”, dice Di Polito.
Il progetto, destinato a diventare un documentario in 10 parti, e realizzato grazie ad un app assai complessa opera dell’ingegnere Antonio Serra e frutto di oltre un anno di lavoro, si intitola ‘Il fiume delle biografie’ ed è realizzato nell’ambito del progetto europeo di inclusione urbano Tonite con cui la Città di Torino ha vinto la quarta call sul tema ‘Urban Security’.
Tra i protagonisti dei 10 piccoli film, tutti di grande impatto emotivo e anche ‘sociale’ ci sono una giovane mediatrice marocchina che racconta le difficoltà di integrazione dei figli, Syed, uno studente lavoratore pakistano con il sogno di diventare ingegnere aerospaziale, Luisa, una ragazza cinese nata a Torino che con dispiacere abbandona l’attività commerciale dei genitori, Vitto, operaio nelle ormai abbandonate Officine Grandi Motori, arrivato a Torino negli anni ’50 con un materasso sulle spalle, Maria, ex operaia Gft che ricorda di quando in azienda veniva Armani, Domenico, gestore di uno storico negozio di ferramenta nel vicino ‘al Balon’, due gemelle senegalesi innamorate della cultura italiana , ma anche della loro tradizione culturale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cheese allarga spazi per edizione sicura, non cambia formula
Attesi 250 espositori, tema portante il benessere animale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
15:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Avrà spazi molto più larghi, con un’area doppia rispetto alle passate edizioni, per ridurre al massimo i rischi di assembramento e obbligo per tutti i visitatori di avere il green pass anche per le aree all’aperto.
Ma la prossima edizione di Cheese, la rassegna biennale internazionale del settore lattiero caseario, si terrà regolarmente, dal 17 al 20 settembre, a Bra (Cuneo).
“Ci sarà nulla di meno rispetto alle scorse edizioni”, ha spiegato Alessandra Turco, responsabile eventi di di Slow Food, l’associazione che organizza la manifestazione con la Città di Bra. Quindi, pur con tutti gli accorgimenti sanitari anti-Covid ormai abituali, ci saranno il mercato degli espositori, con buona presenza anche dall’estero, i Presìdi Slow Food, il cibo di strada, i Laboratori del Gusto, le conferenze.
“Come sempre a Cheese convivranno due anime – ha sottolineato Barbara Nappini, presidente di Slow Food Italia – l’una popolare e conviviale e l’altra di tipo politico sui temi del cibo e la produzione alimentare. A Bra sono state vinte importanti battaglie, nel ’97 a difesa del latte crudo, un grande successo che ha dato dignità alla filiera, nel 2015 per salvare la virtuosa legge italiana sul divieto di usare latte in polvere dalle pressioni della Commissione Europea. Quest’anno – ha proseguito Barbara Nappini – il tema portante sarà quello del benessere animale, della necessità di ripensare il nostro rapporto con loro. Le tante crisi in corso, ambientale, climatica, sanitaria, migratoria ci insegnano che ci salviamo davvero se ci salviamo tutti. Consideriamo anche la lezione che ci ha dato questa pandemia: a renderci così vulnerabili non è un virus ma certe nostre pratiche”.
A Cheese, su 10 mila metri quadri di aree allestite, oltre alle location della Città di Bra, sono attesi 250 espositori, tra i quali 25 affinatori di formaggi da Belgio, Francia, Germania, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera. Saranno rappresentati 43 presidi Slow Food italiani, svizzeri e irlandesi. L’area mercato sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20.30, le attività enogastronomiche dalle 10 alle 23.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terzo valico: Cisl, scongiurata cig lavoratori Pavimental
Per 300 lavoratori.Resta nodo varianti non riconosciute da Cociv
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
09 settembre 2021
15:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo scongiurato per il momento il rischio di cassa integrazione per i 300 lavoratori di Pavimental che operano nel Terzo Valico, ma la questione delle varianti non riconosciute dal Cociv resta e l’azienda ha detto chiaramente che serve una soluzione entro un mese, altrimenti procederà alla sospensione dei lavori nei cantieri di cui si occupa”. Lo dichiara in una nota Andrea Tafaria, segretario generale Filca Cisl Liguria.

Ci sarà una riduzione della forza lavoro del 20%, viene spiegato, ma gli operai saranno destinati ad altri cantieri italiani. Nell’assemblea di oggi con i lavoratori è stato deciso uno sciopero di 24 ore per martedì prossimo, durante il quale è previsto anche un presidio davanti alla sede della prefettura.
“Siamo preoccupati – aggiunge Tafaria – chiediamo in tempi brevi un intervento da parte di RFI e del Governo per sbloccare questa situazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Di Freisa in Freisa’, Chieri celebra vino collina torinese
Da 10 al 12 settembre torna manifestazione di Città e Consorzio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
15:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo un anno di sosta forzata per la pandemia, Chieri ripropone, dal 10 al 12 settembre. la rassegna ‘Di Freisa in Freisa’., dedicata al vino doc simbolo della collina torinese.
Inaugurazione venerdì 10 con il convegno “Il turismo enogastronomico, motore di sviluppo dell’economia locale’, Sabato 11 e domenica 12 settembre la rassegna si sposterà tra le strade, le piazze, i palazzi e i musei di Chieri. Al ‘Freisa Lounge’, allestito presso il Chiostro di Sant’Antonio, grazie alla collaborazione con Slow Wine si potranno scoprire le diverse anime del vitigno, le sue etichette e i suoi produttori; le piazze e le strade del centro storico di Chieri ospiteranno banchetti di prodotti enogastronomici, laboratori artistici e creativi.
Durante la manifestazione verrà inoltre celebrato il gemellaggio tra il Consorzio del Freisa di Chieri e il Consorzio del riso di Baraggia, con l’obiettivo di “promuovere la collaborazione tra eccellenze enogastronomiche territoriali Chieresi e la miglior qualità di riso italiana”.
Spazio anche alla solidarietà, con il sostegno all’iniziativa Boots for Africa, un progetto umanitario internazionale che si occupa di raccogliere scarpe sportive usate in Europa per donarle ai bambini e ragazzi nei paesi africani più poveri.
‘Di Freisa in Freisa è organizzata dal Comune di Chieri e dal Consorzio Freisa di Chieri e Collina Torinese, con il contributo della Camera di commercio di Torino.
L’accesso è subordinato al possesso del green pass e al rispetto delle misure anti Covid.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Lavoro: Fra Production, assunzioni a Dusino San Michele
Gli incarichi interessano produzione e logistica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
17:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Manutentori meccanici, addetti alla produzione, magazzinieri, addetti alla movimentazione merce: queste le figure professionali che Fra Production, società che opera nel settore dei prodotti tessili tecnici con quartier generale a Dusino San Michele, sta cercando per ampliare il proprio organico, al momento composto da 120 dipendenti. Le posizioni attualmente aperte sono nove, e rientrano in un piano assunzioni orientato a supportare la crescita dell’azienda, che ha chiuso lo scorso anno con un fatturato di 13,3 milioni di euro (+2,1%) e la migliore profittabilità degli ultimi 12 anni.

Fra Production, fondata nel 1962 dai Cavalieri Giuseppe Mignone e Vittoria Cherio, è oggi di proprietà di Patrick Bosco Mignone.
Nel 2020 ha chiuso 12 nuovi contratti a tempo indeterminato e, nonostante l’emergenza sanitaria, non ha mai fatto ricorso alla cassa integrazione. Lo scorso anno la società ha pagato premi per un valore medio di 1.950 euro a dipendente.
“Da sempre consideriamo i nostri collaboratori il fulcro attorno al quale ruota l’intero progetto imprenditoriale dell’azienda. Adesso puntiamo sull’inserimento di nuove figure professionali per aumentare il numero dei nostri dipendenti.
Siamo molto orgogliosi di poter offrire ancora una volta opportunità di occupazione sul territorio”, commenta Andrea Colombo, amministratore delegato di Fra Production.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: candidata denuncia attacco omofobo sui social
In lista con Sinistra Ecologista alle amministrative di ottobre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
17:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il tuo antifascismo ficcatelo nel clo insieme ai froi come te”. Questo il messaggio ricevuto su Facebook da Ilaria Genovese, candidata per il consiglio comunale di Sinistra Ecologista alle Amministrative di Torino.
A denunciare l’accaduto è lei stessa, pubblicando sul suo profilo l’attacco ricevuto. “Non mi ha fatta arretrare di un millimetro”, assicura.
“Perché non è possibile – dice Ilaria Genovese – accettare che una persona possa usare l’orientamento sessuale di qualcun altro/a come se fosse un insulto dispregiativo o qualcosa di sbagliato di cui vergognarsi. Perché non è possibile far passare l’idea che l’antifascismo possa essere messo in discussione.
Perché non è tollerabile un simile attacco, che nulla ha a che vedere con la libertà d’espressione e il dibattito sano e civile che dovrebbero garantire gli spazi di discussione, quali sono i social network. Per reagire – afferma la candidata di Sinistra Ecologista – bisogna comprendere e denunciare con fermezza quale sia il problema a monte: la politica d’odio, portata avanti da anni da partiti di destra e centrodestra, che sdogana quotidianamente l’hate-speech e che fomenta a usare i social network come se fossero un’arena, dove vince chi usa i paroloni più grossi e chi urla più forte degli altri”. Molti i messaggi di solidarietà, compreso quello della lista per cui è candidata che parla di “un ignobile attacco fascista, omofobo e sessista.
Nessuno fermerà Ilaria, nessuno ci fermerà”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Buongiorno lei è licenziata, libro denuncia di Lazzi
Segretario della Fiom Torino dà voce a lavoratrici vittime crisi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
19:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Buongiorno, lei è licenziata”. Il libro-denuncia di Edi Lazzi, il segretario generale della Fiom Torino, edizioni Gruppo Abele, dà voce alle donne metalmeccaniche che, durante la crisi industriale, hanno lottato per difendere le proprie fabbriche e il loro posto di lavoro, ma non ce l’hanno fatta.
Sono state licenziate da imprese che non hanno più investito e hanno delocalizzato. Storie personali che s’intrecciano con il racconto del declino industriale di Torino, di fabbriche che non ci sono più, spazzate dalla grande crisi.
“Le donne parlano per tutti. Questa pubblicazione è una denuncia che può e deve diventare parte costitutiva di una piattaforma”, sottolinea Francesca Re David, segretaria generale della Fiom, che presenta il libro alla festa dei metalmeccanici Cgil torinesi.
Sono tutte storie piene di rabbia e di dolore. “E’ un lutto: ti senti senza un senso. Ti senti nulla. Con il licenziamento ti crolla tutto addosso, ti mancano tutte le certezze”, racconta Giuseppina della Martor di Brandizzo. “Ti senti derubata anche della tua identità. Il lavoro è vita e te la portano via. E’ una cosa tremenda” spiega Rosanna, licenziata nel 2014 dall’Agrati. La sua storia è come quella di Angela, Anna, Daniela, Silvana, Giovanna, Assunta, Tania e Maria Elena. Daniela della Pininfarina parla del crollo psicologico, di molti colleghi che hanno tentato il suicidio perchè “è tutta una catena che si spezza”. Perdita della dignità, disagio psichico e incertezza sul futuro sono gli argomenti che ricorrono nel racconto di coloro che rimangono senza lavoro, costrette a barcamenarsi tra lavoretti precari e sottopagati. Ci sono le ricadute nelle case, le tensioni familiari, gli stati d’animo dei bambini, dei figli. “Vorremmo tornare a fare il nostro lavoro di operai, siamo disposti a fare tutto il necessario per tornare a lavorare. Vogliamo riappropriarci della nostra vita, della nostra dignità”, dice Maria Elena della ex Embraco, vertenza infinita e ancora in corso. “Un libro dedicato a tutte le donne, l’altra metà del cielo… quella più importante” è la dedica di Lazzi, sindacalista con due lauree.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Cuneo inaugura nuova materna in bioedilizia
E’ il primo istituto che si costruisce in oltre 40 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
09 settembre 2021
19:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ampi spazi e soffitti altissimi, arredamento multicolore, luce naturale che arriva da finestroni laterali e lucernari, pareti in legno lamellare o legno massiccio a strati incrociati. E’ stata inaugurata oggi pomeriggio a Cuneo, nel popoloso quartiere San Paolo, una nuova scuola materna da mille metri quadri coperti e un grande giardino esterno già attrezzato, con gli alberi che prima erano nel parco pubblico e ora sono diventati parte dell’area verde cintata.
È la prima scuola comunale che si costruisce in città da oltre 40 anni e sostituisce la materna “Fillia” (3 classi) utilizzata fino a luglio e ora chiusa. I cantieri, costati 3 milioni di euro, erano iniziati nel maggio 2019, poi rallentati dal Covid.
“La centralità dell’istruzione passa anche attraverso i luoghi fisici in cui si cresce e si gioca – osserva il sindaco di Cuneo, Federico Borgna -. Questo è un edificio innovativo dal punto di vista didattico e tecnico, sicuro, funzionale, a basso consumo energetico”. “Architettura e pedagogia devono andare avanti di pari passo – aggiunge il progettista Giuseppe Colucci, dello studio Colucci &partners di Pontedera (Pistoia) – Come successo in questa scuola, che è un esempio di programmazione lungimirante e di una realizzazione funzionale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus: risolto dubbio, Chiesa salta trasferta Napoli
Decisione è stata presa in via precauzionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 settembre 2021
19:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Federico Chiesa non partirà per la trasferta di Napoli. Il dubbio sull’attaccante è stato sciolto dopo l’allenamento di oggi pomeriggio.
L’esito della risonanza magnetica, al JMedical di Torino, è stato negativo, ma “in via precauzionale e in accordo con lo staff tecnico” – precisa la Juventus – Chiesa “non sarà disponibile per la trasferta di Napoli”.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Torino: Salvini, elezione referendum tra passato e futuro
Damilano uomo giusto, orgoglioso scelte civiche centrodestra
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
09:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La scheda elettorale del 3 e 4 ottobre non sarà una scheda per eleggere il sindaco e i consiglieri comunali ma sarà per la prima volta nella storia di Torino un referendum tra il passato e il futuro”. Così il leader della Lega Matteo Salvini, a Torino per sostenere la candidatura di Paolo Damilano a sindaco di Torino.

“Questa è l’unica delle grandi città che vanno al voto dove il centrodestra non ha mai vinto, e sento una buona aria: faremo di tutto per vincere al primo turno”, ha detto in piazza Solferino il leader del Carroccio, che ha inaugurato una nuova sede della Lega in corso Re Umberto. “Non vedo l’ora che arrivi il 3 ottobre, a Torino mi aspetto che la Lega cresca. In questa città abbiamo sempre faticato più che in altri capoluoghi, ma sono felice delle liste fatte, che per la metà sono composte da gente senza la tessera della Lega in tasca, quindi c’è una parte della città che ci crede”, è l’analisi dell’ex ministro dell’Interno, che si è detto “orgoglioso di avere portato tutta la colazione, a Torino e non solo, a scelte civiche”. “Penso che Paolo Damilano sia l’uomo giusto al posto giusto – è il suo endorsement – Per una città industriale come Torino, che negli ultimi anni ha sofferto e perso occasioni, avere un imprenditore che rilanci il tessuto economico della città e usi bene i fondi europei, penso sia la scelta giusta”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio a Castellamonte, in fumo 1.800mq di cascina
Vigili del fuoco in azione, impegnate dieci squadre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
IVREA (TORINO)
10 settembre 2021
09:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Andranno avanti ancora per oggi le operazioni di messa in sicurezza e spegnimento dell’incendio divampato nella serata di giovedì in un cascinale della frazione Sant’Antonio, a Castellamonte (Torino).
Le fiamme hanno distrutto il fienile danneggiando complessivamente due capannoni e una struttura destinata alla vendita di prodotti.
Una decina le squadre dei vigili del fuoco impegnate nelle operazioni. Circa 1.800 metri quadri la superficie dell’azienda agricola attaccata dalle fiamme, partite dalle rotoballe di fieno. Più di cento mucche sono state allontanate in tempo dalle stalle. Tre capi di bestiame sono morti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
No Tav appiccano incendio a cantiere Val Susa, fiamme di 6mt.
Tensioni nella notte a Chiomonte. Digos individuati responsabili
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
09:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ancora tensioni nella notte in Val di Susa tra forze dell’ordine e No Tav.
Gli attivisti, un centinaio, alcuni dei quali provenienti da altre città per partecipare al campeggio dei giovani che si oppongono alla linea ad Alta Velocità, hanno raggiunto le reti del cantiere di Chiomonte (Torino) per una ‘battitura’, al Varco 1.
Poi hanno accatastato legname ed appiccato un incendio, che ha sviluppato fiamme alte sei metri con il rischio di bruciare gli alberi. Incendio spento grazie all’impiego dell’idrante della polizia. Successivamente in circa 50 hanno lanciato pietre contro le forze dell’ordine.
Gli autori dell’azione sono stati individuati dalla Digos, diretta da Carlo Ambra, della Questura di Torino. Si tratterebbe di volti noti dell’ala violenta del movimento No Tav e appartenenti al centro sociale Askatasuna. Quella di ieri è la seconda notte di disordini in Val di Susa. Tensioni nei giorni scorsi c’erano state anche al cantiere di San Didero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Exor: Piacentini advisor e presidente di Exor Seeds
Holding ha investito oltre 700 mln dlr nel comparto tecnologie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
11:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Diego Piacentini sarà advisor e presidente di Exor Seeds, l’attività di Exor che realizza investimenti venture gestita da Noam Ohana. Piacentini è una figura di fama mondiale nel settore delle imprese tecnologiche, ed è l’unico manager ad aver ricoperto incarichi di responsabilità sia in Apple (dal 1987 al 2000) sia in Amazon.com (dal 2000 al 2016) negli anni in cui esordivano sul mercato.
È stato inoltre Commissario per l’attuazione dell’Agenda Digitale per il Governo Italiano su nomina del presidente del Consiglio dal 2016 al 2018. Attualmente è consigliere non esecutivo di The Economist Group e advisor/consigliere di altre società.
Exor, la holding della famiglia Agnelli, ha investito negli ultimi anni più di 700 milioni di dollari nel comparto della tecnologia, incluso Via dove è oggi l’azionista più rilevante dopo i fondatori. Exor Seeds ha effettuato round di investimenti in più di 40 startup in tutto il mondo, attive in particolare nei settori della mobilità, del fintech e della salute. La nomina di Piacentini aiuterà Exor “nel sostenere e affinare il talento di giovani imprenditori in Italia, suo paese d’origine, assicurando il suo contributo a diverse iniziative in cui la Società è impegnata, quali ad esempio l’evento annuale Italian Tech Week e Vento, il nuovo programma di venturebuilding sostenuto da Exor”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Premio Lattes Grinzane, il 2/10 vincitore e lectio di Atwood
I finalisti sono Abdolah, Evaristo, de Karengal, Lagioia e Russo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
11:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarà proclamato il 2 ottobre, al Teatro Sociale di Alba, il vincitore del Premio Lattes Grinzane 2021, riconoscimento internazionale intitolato a Mario Lattes, giunto alla sua XI edizione, che fa concorrere insieme autori italiani e stranieri ed è dedicato ai migliori libri di narrativa pubblicati nell’ultimo anno. Lo stesso giorno la scrittrice canadese Margaret Atwood, vincitrice del Premio Speciale Lattes Grinzane, attribuito ogni anno a un’autrice o autore internazionale di fama riconosciuta a livello mondiale, terrà la lectio magistralis.

Ad Alba saranno presenti i cinque finalisti in gara: Kader Abdolah (nato in Iran e rifugiato politico in Olanda) con Il sentiero delle babbucce gialle (Iperborea, traduzione di Elisabetta Svaluto Moreolo), Bernardine Evaristo (britannica di origini nigeriana) con Ragazza, donna, altro (Sur, traduzione di Martina Testa), Maylis de Kerangal (francese) con Un mondo a portata di mano (Feltrinelli, traduzione di Maria Baiocchi), Nicola Lagioia con La città dei vivi (Einaudi), Richard Russo (statunitense) con Le conseguenze (Neri Pozza, traduzione di Ada Arduini. I cinque romanzi finalisti, così come il Premio Speciale, sono stati selezionati dai docenti, intellettuali, critici e scrittori che formano la Giura Tecnica. I cinque libri in gara sono stati affidati alla lettura e al giudizio di 400 studenti delle Giurie Scolastiche, avviate in 25 scuole superiori, da Bolzano a Trapani (passando per Torino, Alba, Bologna, Macerata, Matera), fino a Madrid.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musei: Gam migliora inclusività con schede multisensoriali
Progetto realizzato grazie a bando Fondazione Crt
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
11:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il percorso del Novecento della Gam di Torino è da oggi ancora più inclusivo. Ad arricchirne la visita dieci schede multisensoriali finanziate da Fondazione CRT e realizzate nell’ambito dell’innovativo progetto di inclusione e accoglienza “Operatori museali e disabilità”, sostenuto e ideato da Fondazione Crt con Fondazione Paideia.

Le risorse di Fondazione Crt sono state erogate nell’ambito del bando Esponente. Il Dipartimento Educazione della Gam ha partecipato al bando ed è stato selezionato con il progetto Gam for All, che ha identificato otto opere pittoriche della collezione. Altre due schede raccontano invece il progetto, l’allestimento del ‘900 e la storia della Gam.
Il museo ha lavorato in stretta collaborazione con la Tactile Vision Onlus e l’Istituto dei Sordi di Torino. L’apporto e la collaborazione con alcuni soci dell’UCI – Unione Ciechi Italiana ha permesso di verificare la qualità e la comprensione tattile delle immagini e, sul piano linguistico, la validità dei testi che guidano l’esplorazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: lieve calo nuovi casi, Piemonte resta zona bianca
Occupazione terapie intensive da 2 a 4%, posti ordinari al 3%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
11:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lieve calo dei nuovi casi di Coronavirus in Piemonte nella settimana dal 30 agosto al 5 settembre. E’ quanto emerge dal pre-Report settimanale Ministero Salute – Istituto superiore sanità, secondo cui il valore dell’incidenza e il numero dei ricoveri ancora contenuti concorrono a mantenere la nostra regione in zona bianca.

La percentuale di positività dei tamponi resta al 2%, mentre l’Rt puntuale, calcolato sulla data di inizio sintomi, passa da 0.98 a 0.99. Il tasso di occupazione dei letti in terapia intensiva passa da 2% a 4% e quello dei posti letto ordinari resta 3%. Lieve aumento dei focolai attivi, in calo il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prostituzione e droga ad Asti, sequestrato un appartamento
In corso Matteotti. All’interno anche due cittadini clandestini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
10 settembre 2021
12:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un giro di prostituzione è stato smantellato dalla polizia, che ad Asti ha sequestrato un appartamento di corso Matteotti. All’interno donne e uomini di origini thailandesi offrivano prestazioni sessuali che venivano pubblicizzate su internet.
Denunciate due donne di 54 e 55 anni, anche loro di origini thailandesi, che sono accusate di favoreggiamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina. La 55enne è stata poi arrestata per spaccio di droga: in casa gli agenti hanno trovato un etto di metanfetamina, “una droga cinque volte più potente della cocaina e resa nota dalla serie tv Breaking Bed”, spiega il dirigente della Squadra Mobile di Asti, Federico Mastorci.
A far scattare l’operazione è stato un controllo stradale nel quale è stato fermato un uomo, privo di documenti, che ha sostenuto di abitare proprio nell’alloggio di corso Matteotti.
Al momento dell’irruzione della polizia, in casa c’erano tre cittadini thailandesi in abiti succinti; due di loro, irregolari, sono stati espulsi. Trovati anche preservativi e sex toys, monili d’oro e 1.400 euro in contanti.
Dalle indagini è emerso che le due donne, una delle quali sposata con un astigiano, avevano messo a disposizione l’abitazione ad alcuni concittadini che vi si prostituivano, in cambio di una percentuale sui loro guadagni. La donna arrestata si trova nel carcere delle Vallette di Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità: Cuneo, decisa deroga a deflusso minimo vitale fiumi
La decisione riguarda Stura di Demonte, Gesso e Grana-Mellea
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
10 settembre 2021
12:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Parziale deroga alla norma sui rilasci del deflusso minimo vitale delle derivazioni irrigue per le aste del fiume Stura di Demonte e dei torrenti Gesso e Grana-Mellea, nel Cuneese. Lo ha deciso la Provincia, accogliendo le richieste del mondo agricolo, dopo una serie di incontri con i consorzi irrigui interessati, la Regione Piemonte e Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale).

La carenza di risorse idriche sta colpendo in particolare il settore vallivo sud-occidentale della ‘Granda’.. Nel caso del torrente Maira, inoltre, un ‘regolatore delle acque’, una figura prevista dalla normativa nazionale che si occuperà – con l’ausilio dei Consorzi irrigui – “di definire i riparti delle acque disponibili nelle condizioni di carenza idrica, consentendo anche di contemperare le diverse esigenze manifestate dai concessionari.
La Provincia ha convocato per martedì 14 settembre un tavolo specifico per l’asta del fiume Tanaro per affrontare gli stessi problemi. Terminata la stagione irrigua, proseguirà il lavoro di rinnovo delle grandi derivazioni irrigue cuneesi che vedrà la Provincia ed i Consorzi irrigui “impegnati in un percorso virtuoso di adeguamento dei prelievi, con un occhio vigile a fronte alle mutate condizioni climatiche”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cade per otto metri da parete, infortunata guida alpina
Nel vallone di Sea, Federica Mingolla sarà operata al tallone
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
AOSTA
10 settembre 2021
12:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La roccia si è rotta nella sua mano e, persa la presa, ha fatto un volo di otto metri sulla parete del Trono di Osiride, nel Vallone di Sea. È successo a Federica Mingolla, punta di diamante al femminile dell’Unione valdostana delle Guide di Alta montagna.
Nata e cresciuta a Torino, di 26 anni, residente a Introd, e un curriculum già sterminato, l’arrampicatrice la scorsa settimana si è rotta entrambi i talloni e a breve dovrà essere operata.
“Ero nelle Valli di Lanzo per un meeting – racconta – e insieme a Marzio Nardi ho deciso di intraprendere la via”. Una parete di difficoltà 6b, “semplice” per Mingolla ma dove “in alcuni punti la roccia era più rotta e a causa del caldo, dell’umidità e dell’esposizione a Nord, nei primi metri la parete era piena di vegetazione, fattore che non aiuta certo l’arrampicata”. Dopo il primo tiro la “roccia mi si è rotta in mano – prosegue Mingolla dal Cto di Torino, dove sta facendo tutti gli esami in vista dell’intervento -, sono caduta per cinque metri sull’ultima protezione che avevo piazzato, più altri tre metri di allungamento della corda. Ho toccato con i talloni. Non ho avuto paura, ero molto razionale, ma sapevo cosa mi dovevo aspettare”.
La guida alpina è stata soccorsa in elicottero: “Ho capito subito che mi ero rotta i talloni, e ho pensato che la mia vita sarebbe cambiata molto da un giorno all’altro: sai che starai ferma, e non è semplice per una persona iperattiva come me, sempre in movimento”.
La notizia dell’operazione chirurgica è di oggi: “Sono obbligata a farla per poter poi riprendere l’attività di guida alpina e l’arrampicata. È un sacrificio che faccio ora così da non mettere a rischio il mio futuro. Per un mese dovrò tenere il gesso, prima di appoggiare completamente ci vorranno due mesi.
Farò altro, continuerò ad allenarmi: fondamentale per chi arrampica è non perdere la forza nelle dita. Farò esercizi per la parte superiore del corpo e userò il trave con prese artificiali per allenarmi”. Mingolla vive a Introd: “Temo che la Valle d’Aosta non la vedrò per mesi, in questa situazione per me vorrebbe dire passare le prossime settimane sul divano, a meno che – scherza Mingolla – qualcuno non mi procuri una carrozzina 4×4”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Allegri, a Napoli assenti tutti i sudamericani
“Fuori anche Cuadrado, non è difficile fare la formazione”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
12:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non è difficile fare la formazione: ho lasciato a casa i sudamericani perché rientrerebbero tra stanotte e domattina”: così il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, alla vigilia della sfida contro il Napoli. “Cuadrado poteva venire ma ha avuto un attacco di gastroenterite – aggiunge il tecnico – e non è neanche rientrato in Italia: sta facendo degli accertamenti in Colombia, speriamo torni il prima possibile”.
Non ci saranno, quindi, Dybala, Alex Sandro, Danilo e Bentancur, oltre a Cuadrado.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Intascava soldi pignoramenti,arrestata ufficiale giudiziario
Ad Alessandria. Peculato per avere alto tenore di vita
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
10 settembre 2021
12:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arresti domiciliari per un’ufficiale giudiziario in servizio ad Alessandria, ritenuto responsabile di diversi episodi di peculato. Il provvedimento cautelare al termine di un’attività investigativa da parte della Squadra Mobile.

Secondo la Questura l’ufficiale giudiziario, una donna, in più circostanze si era intromessa in procedure di pignoramento, tra debitore e creditore, sollecitando accordi tra le parti per il pagamento rateizzato degli importi dovuti, peraltro accettati di buon grado da entrambe le parti. Specie nei casi in cui il debitore versava in condizioni economiche difficili. La donna però, secondo l’accusa, consegnava solo una parte di quanto versato, trattenendo somme che poi impiegava per mantenere il proprio stile di vita, ben al di sopra delle sue possibilità economiche.
Durante l’interrogatorio davanti al pm, pur negando ogni addebito, la donna ha ammesso di essersi inserita nelle procedure esecutive con piani di rientro irrituali. Avrebbe poi tentato di indurre i debitori a rendere dichiarazioni favorevoli in caso di convocazione da parte della polizia, un tentativo di inquinamento probatorio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tumori: torneo calcio vip e guariti per aiutare bimbi malati
Il 19 settembre a Canale. In campo anche il presidente Cirio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
10 settembre 2021
12:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ci sarà anche il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, il 19 settembre al campo sportivo Malabaila di Canale, nel cuneese, a giocare ‘La partita più bella del mondo’ organizzata da Ugi (Unione Genitori Italiani) contro il tumore dei bambini, in collaborazione con l’associazione Canale Academy, la Fiera Internazionale del Tartufo d’Alba, la Juventus e il Torino e con il patrocinio della Regione Piemonte, del Comune di Canale, della Città della Salute e della Scienza di Torino.
La partita di calcio, un mini torneo a 4 squadre, è stata presentata oggi in Regione dall’assessore al Bilancio, Andrea Tronzano, dal direttore della Città della Salute, Giovanni La Valle, dalla presidente della Canale Academy, Silvia Marchisio e dal direttore del Reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’ospedale Regina Margherita di Torino, Franca Fagioli.
Il presidente Cirio, oggi in Portogallo per un impegno istituzionale, ha mandato un video nel quale, oltre a dirsi molto contento di giocare sul campo insieme a tanti amici, ha parlato di “un evento bellissimo che speriamo diventi annuale, mirato a sensibilizzare su un tema delicatissimo, la cura dei bambini malati di cancro”. L’ intero incasso della partita sarà infatti devoluto all’Ugi.
Si sfideranno 4 squadre: oltre al team ‘100%’, interamente formato da ragazze e ragazzi guariti dal cancro, due rappresentative dell’ Asd Canale Academy e la Ugi Odv & Friends in cui giocheranno, oltre a Cirio, la band musicale Eugenio in Via di Gioia, il cabarettista Franco Neri, lo chef Davide Palluda, l’esperto di panificazione Fulvio Marino, il pilota Rinaldo ‘Dino Capello, l’artista Valerio Berruti, il musicista Pietro Morello. “Sarà una grande festa – ha concluso Enrico Pira, presidente dell’Ugi – mirata a sottolineare come, grazie alla ricerca e all’impegno di tanti, stia notevolmente crescendo la comunità dei guariti dal tumore. Questa è la strada che tutti insieme stiamo percorrendo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Esercito: gen.Piasente prende il comando della Taurinense
Subentra a gen.Scalabrin in occasione rientro brigata dal Libano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
14:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Avvicendamento al comando della Brigata Alpina Taurinense. Il generale di brigata Davide Scalabrin ha ceduto il comando al parigrado Nicola Piasente, che torna alla Taurinense dove ha servito, fino al 2018, come Comandante del 3/o Reggimento Alpini.
Nel corso della cerimonia, oggi presso la caserma Monte Grappa la cerimonia, è stato celebrato il rientro degli uomini e delle donne della Grande Unità dell’Esercito Italiano dalla missione in Libano, conclusa lo scorso 4 agosto.
“Avete operato senza risparmio, con disponibilità, generosità e professionalità, in contesti difficili e delicati sia all’Estero sia in Patria, supportando la collettività ogni qualvolta è stato necessario e dando prova di essere una forza efficace su cui fare pieno e sicuro affidamento; dimostrando, in sintesi, in silenzio e con orgoglio di essere Alpini!”, ha detto il generale Scalabrin salutando gli uomini e le donne della Taurinense.
Alla cerimonia erano presenti il Comandante delle Truppe Alpine, generale di corpo d’armata Claudio Berto, autorità civili e militari di Torino e il labaro dell’Associazione Nazionale Alpini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carabinieri: Intermite nuovo comandante Primo Reggimento
A Moncalieri cerimonia di avvicendamento con col. Russo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
17:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il colonnello Andrea Intermite è il nuovo comandante del Primo Reggimento Carabinieri Piemonte.
Subentra al colonnello Stefano Russo.
Il cambio della guardia oggi, alla presenza del generale di brigata Pietro Salsano, comandante della Prima Brigata Mobile Carabinieri.
Intermite è originario di Massa. Tra i molti incarichi ricoperti ha prestato servizio al Comando Generale, per 7 anni, nell’Ufficio Logistico prima e, dal 2018 ad oggi, quale Capo Ufficio Infrastrutture. L’Ufficiale ha altresì retto l’incarico di comandante della Scuola Allievi Carabinieri di Roma nel 2014, anno del Bicentenario di Fondazione dell’Arma. Sposato, con due figli, e laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, Intermite è decorato della Medaglia Mauriziana, della Medaglia d’Oro al Merito di Lungo Comando e della Croce d’Oro per Anzianità di Servizio Militare, nonché dell’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Baseball: ct azzurro Piazza in visita a Ircc di Candiolo
Fondazione Piemontese Ricerca sul cancro partner degli Europei
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
14:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mike Piazza, ct dell’Italia di baseball, è stato in visita all’Istituto per la ricerca e la cura del cancro a Candiolo (Torino), dove ha incontrato la presidente della Fondazione Allegra Agnelli. Piazza ha guidato una delegazione del team azzurro che domenica 12 settembre esordirà a Settimo Torinese agli Europei, contro la Grecia.

La Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro onlus è partner degli Europei che si giocano a Torino, Avigliana e Settimo.
La Professoressa Anna Sapino, Direttore Scientifico dell’Istituto, ha guidato il ct piazza nei diversi reparti, illustrando come la vicinanza fra l’assistenza e la ricerca siano una simbiosi che rende estremamente efficace l’opera dell’Ircc, così come lo è l’altra simbiosi fra l’Istituto e la Fondazione che si occupa di sostenerlo.
L’Italia scenderà in campo durante la presentazione della partita di lunedì 13 a Torino, alle 20.30, nel ‘diamante’ di via Passo Buole, contro il Belgio indossando la t-shirt con l’hashtag #SOSTIENICANDIOLO.
Prima del debutto agli Europei, MIke Piazza volerà a New York per partecipare alla commemorazione dei 20 anni dall’attentato alle Torri Gemelle. L’attuale ct azzurro è stato protagonista il 21 settembre 2001 di un fuoricampo nella partita allo ‘Shea Stadium’ tra la squadra, i New York Mets, e gli Atlanta Braves, che è stato vissuto come un segno di rinascita.
Piazza parteciperà alla partita celebrativa fra Mets e Yankees al Citi.Field, “Sarà un’occasione – spiega il ct azzurro – per ricordare e stringersi insieme ancora una volta, programmata ben prima della pandemia. Rientrerò in tempo per la seconda partita dell’Europeo. È un impegno che ho preso e che è doveroso rispettare, che la Federazione, i ragazzi e il mio staff comprendono e condividono”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Manca, comunità scolastica è parte attiva rinascita Paese
Direttore Usr Piemonte, valorizziamo ruolo sociale scuola
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
15:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ancora una volta la comunità scolastica tutta, famiglie, studenti, docenti, dirigenti, amministrazione è chiamata a diventare parte attiva nel processo di rinascita del nostro Paese”. E’ quanto scrive il direttore dell’Usr del Piemonte, Fabrizio Manca, nell’indirizzo di saluto alla comunità scolastica per l’avvio del nuovo anno.

Manca rimarca il grande lavoro svolto a fronte delle difficoltà dovute alla pandemia, ma rileva anche che “l’abbassamento del livello dei nostri studenti, soprattutto di coloro provenienti da situazioni di disagio, ci ha fatto riflettere sulla battuta d’arresto che la nostra scuola e, di conseguenza, il nostro Paese ha fatto. Dobbiamo ripartire proprio da qui per operare la nostra ‘rinascita’ – sollecita -, tenendo presente il percorso già tracciato”.
“Partendo, quindi, da quanto già fatto – afferma – sono certo che troveremo insieme delle ulteriori soluzioni organizzative e didattiche che ci aiuteranno a raggiungere l’obiettivo di una scuola ‘centro pulsante del Paese’ e a valorizzare l’importante ruolo sociale di tutto il personale come ‘costruttori di futuro'”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Manca, nuovo anno parte con un organico stabile
Direttore Usr Piemonte, coperti tutti i posti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
15:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La costruzione della ‘scuola nuova’, che guarda il futuro facendo tesoro di quanto imparato e sperimentato nel contesto pandemico e implementandolo in modo virtuoso ed efficace, ha bisogno di un corpo docente adeguato per numero e formazione. E sono felice di dire che sono state regolarmente completate le operazioni di avvio anno scolastico.

Finalmente si partirà con un organico stabile”. Ad annunciarlo il direttore dell’Usr del Piemonte, Fabrizio Manca, nell’indirizzo di saluto alla comunità scolastica per l’avvio del nuovo anno.
“Nel 2021/2022, infatti – spiega -, le assunzioni in ruolo degli insegnanti sono state quasi il triplo rispetto al precedente anno e tutti i posti, anche quelli di sostegno, sono stati coperti prima dell’inizio delle lezioni, senza il cosiddetto ‘balletto dei supplenti’, fatto inedito che non accadeva da vent’anni. Finalmente, dunque, si partirà non solo con un organico stabile, garanzia di una continuità didattica fondamentale per un percorso armonico ed efficace sia sul piano relazionale che su quello degli apprendimenti – conclude -, ma con risorse aggiuntive per il recupero e rafforzamento della preparazione dei nostri giovani e per far fronte alle esigenze connesse alla pandemia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: lezioni al via lunedì per 567mila studenti
In Piemonte 2.555 classi. Oltre 4.600 immissioni insegnanti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
15:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ultimi giorni di vacanza per 566.913 studentesse e studenti del Piemonte. Questo il numero di ragazzi e ragazze che da lunedì torneranno sui banchi per il nuovo anno scolastico, 514.644 in 540 istituzioni scolastiche statali, per un totale di 25.582 classi/sezioni, e 52.269 di 689 scuole paritarie, il 73% delle quali dell’infanzia, per complessive 2.555 classi/sezioni.

Per quel che riguarda l’organico, sono state effettuate 4.651 immissioni in ruolo di personale docente delle scuole statali, di cui 855 sul sostegno, quasi il triplo rispetto allo scorso anno in cui erano state 1.601, di cui 14 di sostegno. Sono inoltre 849 le immissioni in ruolo di personale Ata, contro le 614 dell’anno scorso. Quanto alle supplenze, sono stati assegnati 16.568 contratti a tempo determinato, di cui 6.693 sul sostegno. “Per il primo anno – sottolinea il direttore dell’Usr Piemonte Fabrizio Manca – tutte le operazioni di conferimento degli incarichi a tempo determinato sono state concluse il 3 settembre con la presa di servizio del personale individuato, assicurando così il regolare inizio delle lezioni il prossimo 13 settembre”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità: fiumi a -80-90% portata, carenza idrica si aggrava
Dopo il terzo agosto con meno piogge degli ultimi 65 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
15:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità “severa” nel sud del Piemonte, con una fascia a cavallo tra le vallate cuneesi e torinesi in condizioni di carenza idrica “estrema”, se calcolata nei 6 mesi di primavera ed estate. E’ il quadro che risulta dal rapporto mensile di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) dopo il terzo agosto più secco degli ultimi 65 anni, dietro solo al 1961 e al 1962 e sulla stessa linea di 1991 e 2011.
Solo in una piccola fetta della regione, che interessa i bacini di Toce, Cervo. Orco e Dora Baltea, la situazione è ancora normale, ma con tendenza al deficit idrico, spiega Arpa.
Negli invasi montani con capienza superiore al milione di metri cubi le riserve sono al 50%. Nel sud del Piemonte ad agosto è mancato l’80% delle piogge, nella parte centro-settentrionale il 50-60%. Ai minimi termini la portata di alcuni fiumi: il deficit della Bormida a Cassine (Alessandria) al 31 agosto era dell’88%, la Stura di Demonte a Fossano (Cuneo) – 85%. il Pellice a Villafranca Piemonte -80%., il Varaita a Rossana (Cuneo) – 66%.
Nei prossimi giorni ancora tempo asciutto e temperature estive, soprattutto nel weekend; speranze di piogge solo per metà della settimana prossima. Una previsione. tuttavia, che è ancora da confermare.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tv: a Torino le riprese del docu-film su Arnoldo Mondadori
Michele Placido nei panni dell’editore per le vie del centro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
16:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono in corso in questi giorni a Torino le riprese di Arnoldo Mondadori, docu-film di Rai Fiction sulla vita di uno dei più grandi editori italiani. Ad interpretarlo Michele Placido, impegnato in questi giorni tra piazza Carlo Alberto e via Bogino, nel centro del capoluogo piemontese che si conferma così set ideale per molte produzioni.

Prodotto da Gloria Giorgianni per Anele, il docu-film andrà in onda su Rai1, che dal 17 ottobre trasmette un’altra produzione realizzata a Torino, Cuori, fiction di 16 puntate che racconta la storia dei pionieri della cardiochirurgia ambientata in un ospedale Molinette ricostruito negli Studi Lumiq.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Open day Holden, lezioni di scrittura per ogni età
Partono anche i test di ingresso per Originale e Academy
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
16:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con l’open day di domani, ‘Back to School’, la Scuola Holden dà il via alla stagione scolastica.
Con lezioni e incontri aperti “per scoprire – spiega una nota – come si insegna, cosa si impara e com’è la poco scolastica vita della Scuola”.

Verranno presentati ‘Original’, master biennale in narrazione, e Academy, laurea triennale in scrittura, oltre a una serie di attività collaterali per professionisti e under 18.
Chi vuole potrà già sostenere il test d’ingresso per Academy e Original, chi invece non ha ancora le idee chiare all’Open Day potrà togliersi ogni dubbio.
La giornata inizia alle 10 con una colazione collettiva in cortile, poi si aprono le aule. I momenti dedicati ad Academy e Original sono tre: ‘Pagine’ con la scrittrice Lorenza Ghinelli, per esplorare e analizzare le tecniche di scrittura nascoste tra le righe di alcuni grandi autori, ‘Spazio plotting’, con lo scrittore Raffaele Riba, una lezione vera e propria e infine un incontro con Eleonora Sottili in dialogo con Beatrice Salvioni, giovane diplomata di Original, diventata un caso editoriale.
Per chi lavora nel mondo della scuola, Paolo Di Paolo terrà la lezione ‘Storia e storie’, incentrata sulle tecniche di narrazione. Per i più giovani sono previste due attività: ‘Writers’ Box’ per gli appassionati dai 12 ai 18 anni, e ‘La Merenda Selvaggia dedicata a bambini e bambine dai 5 agli 11 anni. Per chi si occupa di comunicazione, lo scrittore Emiliano Poddi terrà la lezione You’re going to remember me this time’.
Infine ci sarà ‘Parlarne tra amiche’ con Simonetta Sciandivasci ed Ester Viola impegnate in una sorta di intervista alternata.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità:chiude il rifugio sotto il Monviso,non c’è più acqua
Gestori costretti a stop anticipato, non era mai successo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
17:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chiuso per mancanza di acqua. Il rifugio Quintino Sella, punto di passaggio o di sosta ogni anno per migliaia di alpinisti ed escursionisti che si avventurano sui sentieri rocciosi verso i 3.841 metri del Monviso, il ‘re di Pietra’ da cui nasce il fiume Po, si arrende, per la prima volta, alla siccità che sta colpendo gravemente la provincia di Cuneo e un po’ tutto il sud del Piemonte.
I gestori della struttura, a 2.640 metri di altitudine, posto tappa sulla Gta (Grande Traversata Alpina), hanno annunciato la chiusura stagionale anticipata, dal 13 settembre, anche se le condizioni meteorologiche sono ancora da piena estate .
“Non ce ne vogliamo andare. Stanchi ma innamorati di questo posto fantastico. Quando è capitato di chiudere presto, era per la neve arrivata a sorpresa. Invece quest’anno chiudiamo in anticipo perché siamo senz’acqua”. è il messaggio pubblicato sul sito web del ‘Quintino Sella’.
“In realtà – spiegano i gestori – è da settimane che conviviamo con l’insufficienza di acqua, ingegnandoci per trovare soluzioni e garantire i servizi base. Le riserve invernali si sono esaurite ben presto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Regione Piemonte, pronti per la terza dose
Già effettuata ricognizione su platea destinataria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
18:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Regione Piemonte è pronta per la nuova fase della campagna vaccinale avviata dal via libera dell’Aifa alla terza dose per i soggetti fragili. Le categorie coinvolte sono le persone immunodepresse, tra cui i trapiantati, alle quali Aifa suggerisce di somministrare un’ulteriore dose dopo almeno 28 giorni dall’ultima.
Quindi, gli over80 e gli ospiti delle Rsa, la cui dose aggiuntiva potrà essere offerta dopo almeno 6 mesi dalla seconda. A essere utilizzati saranno solo i vaccini a mRna di Pfizer e Moderna.
La Regione Piemonte attende ora la circolare esplicativa in merito che il ministro della Salute ha annunciato a breve. Nelle scorse settimane l’Unità di crisi aveva già effettuato una ricognizione sulle platee che probabilmente sarebbero state individuate come destinatarie della terza dose.
Sono 60mila circa gli immunodepressi che hanno completato il ciclo vaccinale in Piemonte, 316.339 gli over 80 e 34.679 gli ospiti delle Rsa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Izzo e Verdi stop, Belotti verso il forfait
Nuove defezioni per Juric in vista della Salernitana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
18:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
All’antivigilia della sfida interna contro la Salernitana, il Torino perde Izzo e Verdi: il difensore ha svolto terapie dopo un trauma contusivo al polpaccio destro, l’attaccante ha seguito un programma differenziato. Ancora oggi, Belotti non si è unito ai compagni ma ha proseguito con un lavoro personalizzato, così diventa sempre più difficile un suo recupero in vista della gara di domenica pomeriggio al Grande Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Conferenza mondiale del turismo enologico, tocca al Piemonte
Passaggio di consegne in Portogallo. Si terrà a settembre 2022
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
19:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il testimone della Conferenza Mondiale del Turismo Enologico passa dal Portogallo al Piemonte, che ospiterà la manifestazione a settembre 2022 nel territorio di Langhe Roero e Monferrato. Il passaggio di consegne oggi a Reguengos de Monsaraz, alla presenza del ministro del Turismo Massimo Garavaglia, del presidente della Regione Alberto Cirio, dell’assessore regionale dl Piemonte Vittoria Poggio e dei rappresentanti del Comune di Alba, dell’Ente del Turismo Langhe Monferrato Roero.
Cirio ha sottolineato che l’evento si terrà in un’area dovesi producono vini d’eccellenza conosciuti e rispettati nel mondo, rimarcando come lo stesso rispetto lo si debba avere verso i contadini che li producono. Il Piemonte – ha ricordato l’assessore al Turismo – conta su 45 mila ettari di vigne, con un giro d’affari di un miliardo di euro solo per l’export, 18 mila aziende agricole. Ogni anno 550 mila turisti arrivano da tutte le parti del mondo per visitare le colline dei vini piemontesi, per un totale di 1,6 milioni di pernottamenti.
Le conferenze mondiali del turismo enologico sono promosse da UNWTO, l’organizzazione del turismo delle Nazioni Unite.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Migranti: tensioni al Cpr di Torino, fiamme nell’area rossa
Forze ordine sedato tentativo rivolta. Ospiti in infermeria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
20:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuove tensioni al Cpr di Torino, il Centro di Permanenza del Rimpatrio di corso Brunelleschi. Un gruppo di migranti in attesa di essere espulsi hanno incendiato alcuni materassi dei moduli abitativi della cosiddetta ‘area rossa’, che ha subito gravi danni.
Una colonna di fumo nero si è levata dalla struttura, visibile da diversi punti della città.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno domato l’incendio. La polizia è al lavoro per identificare gli autori della protesta.
Le forze dell’ordine sono intervenute per sedare la rivolta e alcuni ospiti si trovano ora in infermeria per escludere eventuali intossicazioni. A causa dell’incendio sono stati resi inutilizzabili 35 posti letto e gli ospiti saranno spostati in un’altra area.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vino: ‘Terre del Barolo’ fatturato boom, +25%
Nell’ultimo anno ha toccato i 20 milioni di euro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 settembre 2021
20:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nell’ultimo anno il fatturato della Cantina Terre del Barolo è cresciuto del 25%, toccando i 20 milioni di euro. “Le vendite sono andate oltre le aspettative – commenta il presidente Paolo Boffa – ci fa piacere essere riusciti a stare al passo in un periodi difficile e per alcune denominazioni le bottiglie erano già finite in primavera”.

L’assemblea dei soci ha approvato anche la modifica di alcuni articoli dello statuto e del regolamento interno tra cui uno riguarda la composizione del consiglio di amministrazione: un terzo potrà essere composto da parenti di primo gradi he fanno parte delle famiglie dei soci anche se svolgono altri avori e non sono coadiuvanti. Approvate anche le percentuali sugli esuberi d’uva (5% per il Nebbiolo da Barolo, 20% per le alte varietà). “Ci avviciniamo alla vendemmia 2021 in odo sereno – conclude Stefano Pesci, direttore di Terre del Barolo – e stiamo finendo gli allestimenti della nuova enoteca, inoltre in collaborazione con il Comune di Castiglione Falletto. verrà rifatta piazza Arnaldo Riviera”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Notte all’addiaccio per zio e nipote in alta montagna, salvi
Recuperati sul versante francese del Chiambeyron, stanno bene
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 settembre 2021
10:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due escursionisti, uno zio cinquantenne con il nipote di 9 anni, sono stati recuperati questa mattina dopo una notte all’addiaccio sulle montagne tra la Valle Maira, nel Cuneese, e la Francia. Spaventati, e infreddoliti, stanno entrambi bene.

E’ stato il papà del ragazzino, non vedendoli tornare, a dare l’allarme ieri sera.
I due scendendo con nebbia e pioggia dal Brec de Chambeyron hanno imboccato per errore il sentiero del versante francese, rimanendo bloccati in una zona impervia nel vallone di Stroppia a oltre 3 mila metri di altitudine.
Le operazioni di recupero sono durate tutta la notte, con l’impegno di squadra Saf dei vigili del fuoco, soccorso alpino della Val Maira e la gendarmerie francese.
Lanciato l’allarme, i soccorsi sono partiti sia dal versante italiano sia da quello francese, dove sono stati raggiunti in piena notte dalla gendarmeria in una zona impervia. In contatto visivo con i soccorritori, sono stati confortati fino al decollo dell’elicottero francese, che li ha recuperati e portati al campo base, mentre l’elicottero Drogo dei vigili del fuoco recuperava i diversi soccorritori e li conduceva al campo base.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale! TUTTE LE NOTIZIE DEL PIEMONTE SEMPRE AGGIORNATE DETTAGLIATE! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 47 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 01:21 DI DOMENICA 0 5 SETTEMBRE 2021

ALLE 21:58 DI MARTEDÌ 07 SETTEMBRE 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vino: Gavi +22% nei primi 8 mesi, 85% vendite all’estero
Vendemmia promettente, vigneti hanno resistito a siccità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 settembre 2021
01:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Balzo nell’imbottigliamento del Gavi docg: nei primi 8 mesi l’incremento è stato del 22% rispetto al 2020, +16% sul 2019. Sono dati diffusi dal Consorzio di tutela, a pochi giorni dalla vendemmia che partirà tra il 15 e il 20 settembre con buone prospettive, malgrado la lunga siccità estiva.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il secondo campionamento delle uve è avvenuto l’1 settembre, l’ultimo sarà l’8 settembre. “Dopo una primavera segnata dall’anticipo vegetativo e un germogliamento precoce della vite, le temperature piuttosto basse di maggio hanno rallentato lo sviluppo delle piante – commenta Davide Ferrarese, agrotecnico del Consorzio Tutela del Gavi. – Nonostante i mesi di giugno, luglio e agosto siano stati caratterizzati da una prolungata siccità̀, i vigneti in generale non stanno mostrando segni di stress. Al momento le condizioni sanitarie dell’uva sono molto buone, naturalmente sarà decisivo l’andamento meteo delle prossime due settimane ma si preannuncia una ottima annata” Sul piano commerciale l’export si è confermato trainante per il Gavi, con l’85% delle bottiglie vendute all’estero, soprattutto in Inghilterra, Stati Uniti, Germania e Russia. “Se il trend di crescita fino ad agosto dovesse essere confermata anche nei prossimi mesi ci porterebbe a raggiungere risultati da record. Non dobbiamo quindi perdere di vista la domanda e dobbiamo proseguire con una offerta calibrata e strategie mirate, come fatto finora: siamo stati, infatti, in grado di sbloccare con tempismo le riserve vendemmiali – in due fasi, proprio per rispondere alla ripresa delle attività e dei consumi – ed è così che dobbiamo continuare”.
Da pochi giorni sono state approvate modifiche al disciplinare: tra le novità la dicitura Gavi Docg del Comune che passa da raccomandazione a norma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fabbro indagato per incendio nel centro di Torino
.Sequestrato l’attico dove stava lavorando
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 settembre 2021
19:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Procura di Torino ha iscritto nel registro degli indagati un artigiano di 56 anni, il fabbro che venerdì mattina stava installando una cassaforte nell’attico da cui è partito l’incendio, nell’inchiesta sul rogo dei due condomini nel centro di Torino. L’ipotesi di reato è incendio colposo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli inquirenti nelle scorse ore avevano vagliato la sua posizione. Dopo il sopralluogo del pm Alessandro Aghemo, titolare dell’inchiesta, sono stati posti i sigilli all’attico, che è l’unico appartamento sotto sequestro.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Moles, da pirateria digitale danno 521 mln durante pandemia
Sottosegretario all’Editoria al Festival di Dogliani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOGLIANI (CUNEO)
05 settembre 2021
18:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La situazione è molto grave, durante la pandemia ci sono stati danni da 521 milioni per la pirateria digitale”. Lo ha detto Giuseppe Moles, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’editoria, intervistato dal direttore di Repubblica, Maurizio Molinari, al Festival della Tv di Dogliani.
“Su questo tema il tavolo tecnico è del ministro Colao”, ha precisato.   TECNOLOGIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: Piemonte, 173 nuovi casi e 1 vittima
Ricoverati, +4 in totale ma in terapia intensiva -1
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 settembre 2021
18:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’unità di crisi regionale del Piemonte ha registrato oggi 173 nuovi casi di Covid, l’1,1% sui 16.169 tamponi diagnostici processati (12.101 antigenici), con una quota del 39,3% di asintomatici. E stato comunicato un decesso, relativo ai giorni precedenti, che porta il totale da inizio pandemia a 11.724.
I ricoverati in terapia intensiva sono 22 (-1 rispetto a ieri), negli altri reparti 164 (+5).
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.680, i nuovi guariti 161.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Sganga, M5s torna a crescere, obiettivo ballottaggio
.Candidata sindaca, “Ci puntiamo con tutte le forze”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 settembre 2021
19:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Confermo che il nostro obiettivo è andare al ballottaggio. È un momento in cui il Movimento è tornato a crescere e speriamo di massimizzare anche qui a Torino”.
A dirlo la candidata sindaca M5S-Verdi, Valentina Sganga in occasione dell’inaugurazione della sede elettorale insieme alla sindaca Chiara Appendino. All’incontro hanno partecipato anche il deputato pentastellato Davide Serritella, candidati alle amministrative, consiglieri e assessori uscenti e militanti.
Alla domanda su cosa deciderebbe di fare il Movimento torinese se al secondo turno arrivassero i candidati di centrosinistra e centrodestra, Stefano Lo Russo e Paolo Damilano, “non ragioniamo sui se e i ma. – ha risposto – Noi puntiamo con tutte le forze al ballottaggio”, ribadisce, annunciando che “presenteremo la giunta tra il primo e il secondo turno”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Infortuni e incidenti, super lavoro per il Soccorso Alpino
Tre interventi nel Cuneese, due nel Torinese, uno nel VCO
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
05 settembre 2021
19:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Domenica di gran lavoro per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese. Sei gli interventi più significativi, tre in provincia di Cuneo, due nel Torinese, l’ultimo nel Verbano-Cusio-Ossola.

L’intervento più complesso nel comune di Alto in località Madonna del Lago dove un motociclista è precipitato in una scarpata dalla strada carrozzabile. E’ stati portato in codice rosso dall’eliambulanza del 118 all’ospedale di Pietra Ligure (Savona).
Lungo il sentiero in discesa dal Monte Vaccia, nel territorio di Vinadio, i soccorritori hanno recuperato un escursionista che si è infortunato a una gamba, trasportato dall’eliambulanza dell’Emergenza Sanitaria Piemontese.
Soccorso un mtbiker caduto lungo la strada sterrata per il rifugio Maddalena, nel comune di Roburent, recuperato dall’eliambulanza dell’Emergenza Sanitaria Piemontese, e ricoverato in ospedale con un codice giallo.
In provincia di Torino, alla Goja del Pis, ad Almese, un bagnante si è infortunato a una gamba ed è stato trasportato a valle in barella da una squadra a terra del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese. Un’altra squadra a terra è intervenuta lungo il sentiero della Sacra di San Michele per recuperare un escursionista che ha accusato un malore.
Intervento anche al Passo del Vannino, nel territorio di Formazza (Vco) per un escursionista con un trauma a una gamba.
Sul posto è stata inviata l’eliambulanza che ha prelevato il ferito e lo ha portato in ospedale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pm Torino a Telegram, oscurate chat No Vax
Rogatoria internazionale in caso di mancata risposta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
17:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La procura di Torino ha emesso un decreto di sequestro della Chat Telegram ‘Basta dittatura’, tra gli strumenti di comunicazione di alcuni gruppi No Vax e No Green Pass. Dalla struttura legale del social, informata via mail dai magistrati secondo quanto riferisce nelle pagine locali il quotidiano La Stampa, non è ancora arrivata una risposta ufficiale e nei prossimi giorni potrebbe essere avviata una rogatoria internazionale.
La chat è quella che ha pubblicato, tra i vari riferimenti, i numeri di telefono di Palazzo Chigi, dall’ufficio per la Comunicazione a quello del programma di governo, ma anche di noti virologi e di politici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trasporti: con avvio scuola nuovi bus elettrici a Torino
Appendino, pronti i primi 38 mezzi. E Gtt torna assumere autisti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
10:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Entrano in servizio con l’inizio della scuola i nuovi bus elettrici acquistati da Città di Torino e Gtt, l’azienda del trasporto locale. Ad annunciarlo, in un video dal deposito del Gerbido in cui sarà installata la zona di ricarica, sono la sindaca di Torino Chiara Appendino e l’assessora comunale ai Trasporti Maria Lapietra.

“I primi 38 sono pronti ad andare su strada per l’inizio delle scuole, man mano verranno inseriti nella flotta”, spiega la prima cittadina, sottolineando anche che “Gtt è riuscita a tornare ad assumere autisti. I primi 11 sono stati assunti in questo periodo e ne stiamo formando altri 30”.
“Dal primo giorno – ricorda – abbiamo lavorato al rilancio del trasporto pubblico, mettendo basi finanziarie solide e poi siamo tornati a investire sui mezzi nuovi e sul personale. In questi anni sono più di 200 i pullman nuovi che abbiamo messo su strada e da gennaio vedremo anche i nuovi tram”. Per Lapietra “questo significa un cambiamento enorme per la città. Quando siamo arrivati 5 anni fa, i bus avevano problemi enormi, non erano manutenuti da anni e non riuscivamo a fare acquisti perché bisognava ridare credito a Gtt. Ce l’abbiamo fatta”, conclude, invitando a “usare il trasporto pubblico: è sicuro, è stato sicuro in tutti questi mesi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio Torino: Coppa, situazione commercianti è drammatica
Presidente Ascom, aspettiamo risposte concrete dal Comune
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
10:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La situazione è drammatica: c’è preoccupazione tra i negozianti evacuati e che hanno dovuto chiudere le loro attività e non sanno ad oggi quando riapriranno”. Lo afferma Maria Luisa Coppa, presidente di Ascom Torino e di Confcommercio Piemonte, che questa mattina ha effettuato un breve sopralluogo in piazzetta Lagrange, nel centro del capoluogo piemontese dopo venerdì un incendio ha distrutto gli ultimi piani di un intero isolato.

Sono una ventina i negozi chiusi per motivi di sicurezza, benché non interessati dalle fiamme, tra cui due piani di Decathlon. “Servono delle risposte concreta da parte dell’amministrazione comunale a cui ci rivolgeremo – aggiunge – I commercianti aspettano di conoscere il loro futuro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green pass: professore escluso da scuola torna in classe
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
10:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna in classe Giuseppe Pantaleo, il professore di Francese dell’istituto Curie-Levi di Torino che nei giorni scorsi era stato allontanato dalla scuola perché senza Green pass. Il dirigente scolastico ha infatti accettato “con riserva” la certificazione del medico curante del docente, che oggi può quindi partecipare agli esami di riparazione.
E’ già rientrata invece Alisa Matizen, l’altra insegnante della scuola di via La Salette, che nei giorni scorsi ha presentato l’esito del tampone a cui si è sottoposta.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Verbania ospita la XV edizione del Festival LetterAltura
Oltre 60 appuntamenti sul tema della bicicletta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
06 settembre 2021
11:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna da domenica 19 a domenica 26 settembre a Verbania il Festival Lago Maggiore LetterAltura.
Tra gli ospiti della XV edizione Rosy Bindi, Gianni Bugno, David Le Breton, Lucilla Giagnoni, Carlo Piano, Michela Ponzani, Matteo Saudino.
La rassegna propone oltre 60 appuntamenti e molte novità, sul tema della bicicletta, con il sottotitolo “il corpo racconta, vive, pedala”.
”Numerosi sono i protagonisti del mondo delle due ruote attesi al Festival, nell’anno in cui il Giro d’Italia e il Giro d’Italia Rosa sono tornati nel territorio del Verbano-Cusio-Ossola – spiegano gli organizzatori -. Lago Maggiore LetterAltura partirà dal mezzo, la bicicletta, per compiere un viaggio alla scoperta del corpo che muove le due ruote: dalla suggestione della danza alla violazione del corpo, fino alla valenza filosofica. Molte, come anticipato, le novità di questa edizione, a partire da una ricca sezione dedicata ai giovani delle scuole superiori, con appuntamenti quotidiani in quasi tutti gli istituti scolastici del Vco”.   SPORT   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Torino Pride annulla parata, manifestazione sarà statica
Battaglia, dispiace per poco preavviso ma salute prima di tutto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
12:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Niente sfilata per le strade della città, quest’anno il Torino Pride si svolgerà il 25 settembre in forma statica. La decisione è stata annunciata dagli organizzatori della manifestazione dopo le indicazioni della Prefettura in base alla situazione epidemiologica.
“Per noi la salute dei cittadini viene prima di tutto – spiega il portavoce del Torino Pride, Alessandro Battaglia – anche se l’organizzazione di un Pride non è cosa semplice e siamo stati avvisati con davvero poco preavviso dell’impossibilità”.
“Ci chiediamo soltanto perché no il Pride e perché si invece ad altre manifestazioni – aggiunge Battaglia – Abbiamo annullato la nostra marcia, che per noi ha ed ha sempre avuto un grande significato politico, ma abbiamo mantenuto tutte le iniziative collaterali, tra cui la partecipazione del Pride a importanti manifestazione culturali torinesi tornate in presenza, come Biennale Democrazia e il Salone del Libro”.
Per Battaglia “non è certo diminuita la necessità del mondo lgbt di rivendicare i propri diritti”. Hanno assicurato il loro sostegno al Torino Pride sia l’Università sia la Città di Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Colpo di chef Sacco,preso ristorante all’Isola dei Pescatori
Gestirà ‘Il Verbano’, in una delle ‘perle’ del Lago Maggiore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
13:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo chef Marco Sacco, due stelle Michelin con il ‘Piccolo lago’, ha acquisito l’hotel ristorante Il Verbano, sull”isola dei Pescatori, l’unica abitata delle Borromee, nel lago Maggiore. Una location di grande fascino che si aggiunge alle altre attività di ristorazione dello chef stellato, il Piccolo lago, quartier generale della famiglia Sacco sul lago di Mergozzo (Verbania), il Castellana di Hong Kong, il Castellana San Giovanni, nella parte storica di Saluzzo (Cuneo), e Piano35, il ristorante più alto d’Italia, al 35° piano del grattacielo Intesa Sanpaolo, a Torino.

Un progetto, quello de ‘Il Verbano’, nato in sinergia con Emanuele Lanteri, proprietario dello stabile, mentre la gestione dell’albergo passa alla famiglia Sacco da Filippo e Margherita Racchelli.
All’isola dei Pescatori, dove è già stato uno degli artefici degli incontri organizzati da Gente di Lago e di Fiume, l’associazione per la tutela degli ecosistemi lacustri e fluviali, lo chef Sacco porterà in tavola differenti percorsi gastronomici, dalle ricette tradizionali della zona a una selezione dei sapori simbolo dell’Italia gastronomica. “Sono sicuro – commenta Sacco – che nel prossimo periodo il potenziale turistico del Lago Maggiore esploderà. Sono estremamente felice di iniziare questa nuova avventura, di tornare nel mio territorio ed entrare a far parte della comunità dell’isola dei Pescatori, portando tutta la mia esperienza nella ristorazione e il mio ‘spirito d’acqua dolce'”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: tram bloccati in corsie preferenziali, già 111 casi
Polizia Municipale e Gtt lanciano campagna di educazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
13:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Polizia Municipale e Gtt (Gruppo Torinese Trasporti) alleati per mettere un freno all’intralcio alla circolazione dei mezzi pubblici attuato dagli automobilisti che non rispettano le corsie preferenziali. Viene così lanciata la campagna di sensibilizzazione al senso civico, resa necessaria dai dati degli ultimi anni: nel 2019, a Torino, ci sono stati 424 fermi in linea dei mezzi pubblici, di cui 168 tram, quest’anno sono già158, di cui 111 tranviari.
Tre i video realizzati, uno più serio in cui alcuni giovani perdono un esame, un provino e un treno a causa di un’auto sui binari, e due ironici, in cui il trasgressore replica con un “e che sarà mai” a due passeggeri che lo rimproverano, salvo poi scoprire che sono il dentista che deve trapanargli i denti e una manager con cui ha un colloquio.
“‘E che sarà mai’ è quello che la gente pensa quando non rispetta le regole, pensando solo a sé stesso e non al resto del mondo – dice il comandante dei ‘civich’ Emiliano Bezzon -.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con questi video vogliano far capire quello che invece succede davvero, che ogni comportamento stradale ha conseguenze”.
Quello della mala sosta continua infatti a essere un problema per la città. “Da inizio anno – spiega Bezzon – abbiamo già fatto quasi 280 mila rilevazioni di divieto di sosta, più di 100 per sosta sulle corsie riservate”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sauze Cesana ricorda Miss Charlotte, B17 precipitò nel 1944
Trasportava munizioni e viveri per la Resistenza. Nove vittime
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
14:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La cerimonia in ricordo dell’equipaggio di Miss Charlotte, il B17 dell’Usaaf che nella notte del 10 settembre 1944 è precipitato sulla cresta del Gran Miol, in Valle Argentera, conclude domenica 12 settembre le iniziative organizzate per l’estate dal Comune di Sauze di Cesana. L’appuntamento per l’alzabandiera, italiano e americano, è alle ore 11 agli oltre 2.100 metri di quota di pian della Milizia.

Per la prima volta dal 2014 prenderanno parte alla cerimonia commemorativa una rappresentanza dell’esercito statunitense e del personale dell’Ambasciata degli Stati Uniti di Roma.
È dal 2014 che il Comune e la comunità di Sauze di Cesana ricordano i nove avieri provenienti da Algeri morti 77 anni fa mentre trasportavano armi, munizioni e viveri da paracadutare alle formazioni partigiane della Valle Pesio. L’aereo si schiantò per avere perso la rotta a causa di una tempesta di neve. Un momento pensato per ricordare il fatto storico e tenere vive, attraverso il ricordo, le persone, i volti e le vite di coloro che, giovani e giovanissimi, morirono in quell’azione. A far da cornice alla celebrazione la bellezza e i colori della Valle Argentera. Durante l’estate è stato tracciato il sentiero per arrivare al cippo commemorativo e sono state riposizionate le bandiere strappate dal vento e delle intemperie.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ezio Bosso, il suo mondo e la sua musica
Al Lido un docu sul musicista. Verdelli, “un film motivazionale”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VENEZIA
06 settembre 2021
14:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Compositore, pianista, direttore d’orchestra, affamato di musica come lo era della vita: Ezio Bosso è scomparso troppo presto. Il 13 settembre, nel giorno in cui avrebbe compiuto 50 anni, a Torino sua città natale, ci sarà la premiere di un documentario su di lui che oggi passa Fuori Concorso a Venezia 787, un film commovente, toccante con una musica meravigliosa, la sua.
“E’ stata una sfida difficile, dal punto di vista tecnico ma soprattutto emotivo – racconta il regista Giorgio Verdelli che lo scorso anno aveva portato alla Mostra del cinema ‘Paolo Conte, Via con me’ -: è stato fatto un lavoro da detective per scovare le centinaia di tracce lasciate da Bosso, un artista che ha fatto cose diverse, in situazioni anche fisicamente diverse, prima e durante la malattia, un artista che ha vissuto tante vite e tutte sempre in un’unica direzione: la musica”.
Ezio Bosso. Le cose che restano, 104 minuti in cui l’arte di questo musicista, scomparso il 14 maggio 2020 a 48 anni per l’aggravarsi della malattia neurodegenerativa da cui era affetto dal 2011, si ascolta nella sua completezza di sinfonie, composizioni, colonne sonore come quella per Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores, oltre alle testimonianze di tanti amici, familiari, collaboratori ma anche tante sue interviste che sembrano oggi, a posteriori, un flusso di coscienza. Ci sono gli inizi, il contrabbasso, il jazz, il teatro, poi il pianoforte adorato e le orchestre dirette, inclusa poi la fase popolare quella in cui tutti hanno conosciuto Bosso legata alla partecipazione nel 2016 al festival di Sanremo, con la sua lezione di musica e vita indimenticabile.
Un film motivazionale? “Senza dubbio. E’ proprio questa – prosegue Verdelli – la potenza del documentario. In ogni cosa che abbiamo scovato, documentato, c’è sempre questo messaggio: la musica soprattutto, nonostante tutto, la perseveranza, la tenacia, il talento esercitato ad ogni costo. Spero sia di riferimento per i giovani, quelli che vogliono lavorare nella musica ma in generale per tutti. La storia di Bosso ne è un esempio”.
Il film, prodotto da Sudovest Produzioni, Indigo Film con Rai Cinema, uscirà nelle sale con Nexo Digital solo il 4,5,6 ottobre.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tav: coordinatrice Ue, vorrei chiarezza sul lato italiano
Viceministro Morelli, “governo ha fatto i compiti, nei tempi”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
17:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ieri in Francia abbiamo firmato contratti per oltre 3 miliardi per lavori che riguardano lo scavo del tunnel di base sul lato francese, quindi la situazione per quanto riguarda quel lato è chiara, vorremmo avere la stessa situazione sul versante italiano”. Così la coordinatrice europea del Corridoio Mediterraneo, Iveta Radicova, a proposito della Torino-Lione, oggi a Torino alla prima tappa del Connecting Europe Express, che sarà poi a Roma e al Brennero.

L’osservazione della coordinatrice riguarda le decisioni per il tratto italiano, che si innesta su quello internazionale. Su questo chiede di accelerare i tempi ‘politici’.
“Siamo assolutamente nei tempi corretti”, ha replicato il viceministro alle Infrastrutture, Alessandro Morelli, “Il governo – ha detto Morelli – ha fatto i compiti a casa. Ritengo che non ci siano per ora indizi per pensare che ci possa essere un procrastinare delle tempistiche. Il governo italiano chiaramente ha la Tav tra le proprie priorità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Salone Internazionale del Caffè nel ‘salotto’ di Torino
Sabato 11 e domenica 12 tante stelle in piazza San Carlo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
15:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna sabato 11 e domenica 12 settembre il Turin Coffee. Dopo le prime tre edizioni in piazza Carlo Alberto, il Salone Internazionale del Caffè, si sposta nella più grande piazza San Carlo, il salotto della città.
Nato grazie alla collaborazione fra le torrefazioni Lavazza, Caffè Vergnano e Costadoro, l’assessore al Commercio Alberto Sacco e l’agenzia di organizzazione eventi To Be Events, il Salone Internazionale del Caffè, organizzato dall’Associazione di promozione sociale EatBin, si amplia. L’edizione 2021, inizialmente fissata per giugno e slittata a settembre a causa delle disposizioni messe in atto per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus Covid-19., ha ricevuto – come le precedenti – il patrocinio dal Comune di Torino e dalla Camera di Commercio.
“Il Turin Coffee rappresenta un evento unico nel suo genere, ormai consolidato e molto partecipato sul territorio, che celebra una delle più importanti eccellenze torinesi, il caffè” sottolinea Sacco. “Sono certo che il festival darà un forte segnale di ripresa per la città e le aziende coinvolte, confermandosi una grande occasione per il settore del turismo, che sta vivendo un momento difficile non solo sul nostro territorio, ma anche a livello nazionale e globale”.
Ricco è il palinsesto del palco principale di quest’anno con pastry chef, maestri gelatieri, autori e chef. Tra i big gli stellati Michelangelo Mammoliti e Paolo Griffa, Alberto Quadrio, Gianluca Fusto, Andrea Besuschio, Paolo Brunelli, Dennis Zoppi, Tommaso Cecca, Petunia Olliste. Partner dell’evento sarà l’associazione di riferimento per la qualità del caffè a livello mondiale Sca Italy (Specialty Coffee Association Italiana), la quale avrà a disposizione un palco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torinodanza: spettacolo dei Peeping Tom, tra sogno e realtà
Con ‘Triptych’ il 10 settembre alle Fonderie Limone
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
15:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il secondo spettacolo del Festival di Torinodanza, dopo il successo del debutto italiano di Chapter3 dell’israeliana Sharon Eyal, la scorsa settimana, è un altro tra i più attesi spettacoli della kermesse, ‘Triptych’, della compagnia belga Peeping Tom di Gabriela Carrizo e Franck Chartier, in programma il 10 settembre alle Fonderie Limone di Moncalieri. Una nuova creazione della celeberrima compagnia, tra le principali del panorama internazionale, che evoca un universo impenetrabile, oscuro ed enigmatico, dove sogno e realtà si confondono e compenetrano, alla maniera del cinema visionario di David Lynch.

Lo spettacolo, che ha debuttato al Teatro Central di Siviglia nel gennaio del 2021, ha le scenografie di Gabriela Carrizo e Justine Bougerol: otto danzatori isolati nel tempo e nello spazio si allontanano e si cercano spasmodicamente, tentando di recuperare i propri ricordi distorti entro un labirinto di porte mancanti e stanze perdute. I cambi di scena tra i 3 brani di cui è composto lo spettacolo, sono a vista come in un montaggio cinematografico dal vivo: ‘The missing door’ si svolge in un corridoio pieno di porte che non si aprono; la cabina di una nave fa da sfondo a ‘The lost room’; l’ambiente pubblico di un ristorante abbandonato, dove la natura ha preso il sopravvento, circonda ‘The hidden floor’. Sono luoghi claustrofobici da cui i personaggi non possono sfuggire, costretti a vagare fra passato e presente in un’atmosfera di malinconica nostalgia per il futuro. Triptych sarà replicato alle Fonderie Limone di Moncalieri sabato e domenica 11 e 12 settembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ di 38 metri la pizza più lunga, Rivarolo nel Guinness
Giudici certificano record stabilito nel Torinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
14:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rivarolo Canavese, oltre 12mila abitanti nell’area metropolitana di Torino, entra nel Guinness dei primati. I pizzaioli Davide Civitiello, Viviana Falciano, Alessandra Fontana, Luca Montersino, Massimiliano Simeone e Alessandro Raffi dell’Asso Pala Pizza, hanno cucinato all’Urban Center la pizza in pala più lunga del mondo.
Primato mondiale certificato dai giudici e registrato oggi dall’organizzazione del World Guinness Record. La maxi pizza, lunga oltre 38 metri, è stata poi distribuita gratuitamente al pubblico intervenuto per assistere all’impresa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio Torino: procura indaga sull’incarico dato al fabbro
Proprietari delle case pronti ad avviare cause di risarcimento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
15:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La procura di Torino conferma che, al momento, nell’inchiesta sull’incendio che, venerdì scorso, ha devastato due condomini nel centro di Torino l’unico indagato resta l’artigiano che stava svolgendo dei lavori nell’attico da cui sono partite le fiamme. L’accusa è di incendio colposo.

Il fabbro non è stato ancora ascoltato dal pm Alessandro Aghemo, titolare del fascicolo, ma dagli investigatori dei vigili del fuoco, a cui avrebbe confermato che la fiammata da cui poi si è sviluppato l’incendio è partita dalla sua saldatrice. La procura intende anche chiarire anche altri aspetti della vicenda, come da chi l’artigiano ha ricevuto l’incarico per i lavori.
Nel frattempo i vigili del fuoco stanno proseguendo nelle operazioni di messa in sicurezza dei due palazzi nel centro di Torino, in piazza Lagrange e piazza Carlo Felice. Da questa mattina sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza del tetto e per recuperare i beni delle famiglie sfollate. Alcuni proprietari degli appartamenti bruciati si sono rivolti a studi legali incaricandoli di avviare le cause di risarcimento per gli ingenti danni subiti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Politecnico vara amplificatore digitale a più basso consumo
Svolta nell’Internet of Things, applicazioni nel biomedicale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
15:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un circuito di ultima generazione a basso consumo per Internet of Things e biomedicale, che ha le dimensioni di una cellula umana e consuma così poco da poter funzionare senza batterie, alimentato soltanto da una minuscola cella solare. È l’amplificatore operazionale a più basso consumo mai realizzato, quello sviluppato da Pedro Toledo, dottorando presso il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni – Det del Politecnico di Torino nell’ambito di un’attività di ricerca coordinata dall’Ateneo sotto la guida del professor Paolo Crovetti – in collaborazione con il gruppo del professor Sergio Bambi dell’Universidade Federal di Rio Grande do Sul e con il gruppo GreenIC del professor Massimo Alioto, presso la National University of Singapore.
I risultati sono pubblicati in Ieee Solid-State Circuits Letters, nelle Ieee Transactions on Circuits and Systems part I e nelle Ieee Transactions on Circuits and Systems part II e saranno presentati nella conferenza Isicas2021 a Singapore dal 9 all’11 dicembre.
Altre applicazioni possono arrivare dall’ambito biomedicale, con dispositivi impiantabili nel corpo umano di dimensioni confrontabili con le cellule umane, in grado di rilevare in tempo reale informazioni di interesse clinico e di trasferirle all’esterno del corpo attraverso un collegamento wireless
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: sorteggio, Lo Russo e Damilano in fondo alla scheda
Ultimi candidati centrosinistra e centrodestra. Sganga 5/a
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
17:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ quello di Massimo Chiesi, candidato sindaco del Partito Comunista dei Lavoratori, il primo nome estratto dalla presidente della Commissione Elettorale Circondariale nel sorteggio per la composizione della scheda elettorale con cui i torinesi dovranno votare tra un mese.
Stefano Lo Russo e Paolo Damilano, candidati di centrosinistra e centrodestra, saranno invece al penultimo e all’ultimo posto.

Dopo Chiesi sono stati estratti i candidati sindaco Greta Giusi Di Cristina (Partito Comunista e Torino Città Futura), Paolo Alonge (lista 3V), Roberto Salerno (Mat – Movimento Ambientalista Torino) e Valentina Sganga (M5s, Europa Verde), quest’ultima al quinto posto. A seguire Lorenzo Varaldo (Divieto di Licenziare), Ivano Verra (Italexit, Noi Cittadini), Emilio Mazza (Lista Torino Capitale d’Europa Basta Isee), Davide Betti Balducci (Partito Gay, Partito Animalista Italiano), Ugo Mattei (Futura Torino) e Angelo D’orsi (Potere al Popolo, Partico Comunista Italiano e Sinistra in Comune, che raggruppa Rifondazione Comunista, Sinistra Anticapitalista, DemA e Torino Ecosolidale).
Il sorteggio prosegue ora per la posizione delle 30 liste a sostegno dei 13 candidati sindaco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro:Popolizio apre stagione Tpe con ‘Furore’ di Steinbeck
Il 13 settembre all’Astra. Affresco sulla depressione americana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
15:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Massimo Popolizio inaugura il 13 settembre al Teatro Astra la stagione del Tpe-Teatro Piemonte Europa con il capolavoro di John Steinbeck ‘Furore’. “Un inizio di stagione anticipato – spiega una nota – per recuperare il tempo perduto e favorire nuovamente l’incontro con il pubblico”.

Lo spettacolo è una produzione Compagnia Umberto Orsini e Teatro di Roma – Teatro Nazionale e ha debuttato nel 2019 al Teatro India di Roma. Un one man show lirico ed epico, realista e visionario, in cui l’attore, partendo dalla rielaborazione drammaturgica di Emanuele Trevi, recente vincitore del Premio Strega 2021, dà corpo e voce all’esodo dei braccianti sospinti in California dalle regioni centrali degli Stati Uniti negli anni della Grande Depressione. In un momento in cui cui crisi agricola, economica e sociale attanagliavano il paese.
Il testo di Steinbeck, Premio Pulitzer nel 1939, rappresenta una delle pietre miliari della carriera del grande scrittore americano, insignito del Nobel nel 1962. Un epico affresco della grande depressione americana tra povertà, crisi sociale e migrazione.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Moda: Holding Industriale entra nella pelletteria con Gab
Azienda fiorentina sviluppa e produce borse e accessori in pelle
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
15:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Holding Industriale (Hind), società di investimenti in aziende di piccole e medie dimensioni rappresentative del Made in Italy, ha acquisito – tramite la controllata Holding Moda – la maggioranza di Gab, società di Calenzano (Firenze), specializzata nello sviluppo, industrializzazione e produzione di borse e accessori in pelle per alcuni dei più prestigiosi marchi dell’alta moda italiani e francesi. L’operazione consente a Hind di entrare nel segmento della pelletteria e di ampliare l’offerta nell’alto di gamma, integrando competenze e artigianalità in linea con il progetto strategico di valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy.

Simone Lenzi e Claudia Guidarelli, che hanno fondato Gab nel 2009, vantano un’esperienza pluridecennale nel settore. La loro azienda si contraddistingue per gli elevati standard qualitativi, l’estrema flessibilità e l’attenzione alla sostenibilità (con l’eliminazione di tutti i prodotti chimici legati alla produzione e il riciclo del 100% degli scarti di pelle). Con 86 dipendenti, Gab opera in uno stabilimento di 5.400 mq inserito in un ampio contesto di filiera, ove è ubicata la maggior parte dei laboratori esterni che operano esclusivamente per l’azienda. Nel 2020 Gab ha prodotto 170 mila articoli per un fatturato di oltre 13 milioni di euro, in crescita nonostante l’impatto della pandemia. Simone Lenzi e Claudia Guidarelli continueranno lo sviluppo e la gestione dell’azienda, affiancati da Giulio Guasco, ad di Holding Moda.
“L’ingresso di Gab nel progetto Holding Moda e la loro esperienza nel mondo della pelletteria rappresentano un tassello fondamentale nella strategia di ampliamento e aggregazione di eccellenze nei diversi settori della manifattura Made in Italy”, commenta Claudio Rovere, fondatore e presidente di Hind.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: Cna, Piemonte torni a essere hub audiovisivi
Presentata la nuova edizione del Torino Film Industry
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
16:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riparte dal Torino Film Industry l’impegno di Cna Cinema e Audiovisivo Piemonte per far crescere il sistema piemontese del comparto e affermare l’importanza della regione come hub di produzione e sperimentazione audiovisiva. La nuova edizione del Tfi è stata presentata alla Mostra del Cinema di Venezia alla presenza del segretario regionale di Cna Piemonte Delio Zanzottera e del presidente regionale di Cna Cinema Mattia Puleo.

Paolo Manera, direttore di Film Commission Piemonte, ha sottolineato come la collaborazione con Cna Piemonte sarà indirizzata proprio alla realizzazione di panel dedicati ai produttori dell’audiovisivo. Il prossimo appuntamento che Cna Piemonte e Film Commission, con gli assessori regionali di riferimento stanno programmando sarà la al Mia (Mercato Internazionale dell’Audiovisivo) di Roma.
“Siamo di fronte a una grandissima sfida per il territorio – spiega il presidente di Cna Cinema e Audiovisivo Mattia Puleo – abbiamo l’opportunità di riaffermare il protagonismo del Piemonte in una luce nuova e inedita che vede al centro le imprese di produzione audiovisiva del territorio. Il Torino Film Industry è e dovrà essere in maniera sempre più forte palcoscenico dove dare visibilità alla trasformazione in atto”.
Il Tfi Torino Film Industry è un progetto di Film Commission Torino Piemonte che raggruppa e mette in connessione i Production Days organizzati dalla stessa Fctp, il Tfl Meeting Event organizzato dal TorinoFilmLab del Museo Nazionale del Cinema e la sesta edizione del Torino Short Film Market organizzata dal Centro Nazionale del Cortometraggio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pininfarina vince l’International Architecture Award
Con progetto complesso residenziale fascia alta in Costa del Sol
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
16:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pininfarina vince l’International Architecture Award con il progetto Liora by Pininfarina, complesso residenziale di fascia alta che sorgerà ad Estepona, Costa del Sol, realizzato per lo sviluppatore spagnolo Excem Real Estate. Il progetto è stato disegnato coniugando servizi e stile di vita esclusivi con una particolare attenzione all’ambiente e alla salute dell’individuo.
Dopo oltre un anno di attesa Pininfarina Architecture torna a Cannes per esporre le proprie competenze al Mipim, la più importante fiera immobiliare d’Europa. L’evento, che era stato annullato nel corso del 2020 a causa della situazione epidemiologica legata al Covid-19, riunisce ogni anno gli attori più influenti dell’industria immobiliare internazionale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Novara 7/o centro distribuzione Amazon, primo plastic free
Azienda riqualificherà 9 ettari di bosco ad Agognate
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
06 settembre 2021
15:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È stato un libro per bambini il primo prodotto stoccato nel nuovo centro distribuzione di Amazon inaugurato questa mattina a Novara, nella frazione di Agognate, nei pressi del casello Novara Ovest dell’A4. E’ il settimo centro di distribuzione aperto da Amazon in Italia e, secondo i dati forniti dall’azienda, creerà 900 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’apertura.
In Piemonte Amazon si è già insediata a Vercelli e Torrazza e con i depositi di smistamento di Brandizzo e Grugliasco, anch’essi in provincia di Torino; nella regione ha 2.400 dipendenti.
Quello di Novara Agognate è anche il primo centro ‘plastic free’ che servirà da progetto pilota per altri. Saranno realizzate aree verdi e spazi alberati progettati nell’armonia dell’insieme: 15 ettari con 1.500 tra arbusti ed alberi, la riqualificazione di 9 ettari del bosco di Agognate con 11.000 nuovi alberi. Inoltre, Il progetto prevede la riqualificazione di un tratto delle sponde del canale Cavour nell’ottica di garantire la biodiversità di flora e fauna. Barriere vegetali infine verranno create tra le aree naturali e quelle urbanizzate a protezione della fauna.   ACQUISTA SU AMAZON

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: Piemonte, in un giorno +22 ricoverati
Ma -1 in intensiva. Nuovi casi 99 con 15mila tamponi processati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
18:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Negli ospedali del Piemonte, nei reparti diversi dalla terapia intensiva, ci sono oggi 22 ricoverati in più per Covid, l’aumento giornaliero più consistente dell’estate. Il totale passa a 186, mente scende a 21, con il -1 registrato oggi, il dato complessivo nelle terapie intensive.
Il bollettino dell’Unità di crisi regionale non riporta alcun decesso, mentre i nuovi contagi sono 99, con una quota dello 0,7% di positivi, sui 14.857 tamponi diagnostici processati (11.843 antigenici), La quota di positivi asintomatici è del 49,5%. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.628, i nuovi guariti 130.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pavese Festival, Santo Stefano Belbo celebra lo scrittore
Da giovedì 9 a domenica 12 settembre musica, arte, teatro, libri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
17:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattro giornate per celebrare Cesare Pavese nel suo paese natale: a Santo Stefano Belbo (Cuneo), da giovedì 9 a domenica 12 settembre 2021, torna l’appuntamento con il Pavese Festival, la rassegna tra musica, arte, teatro e libri che ogni anno invita grandi protagonisti del panorama culturale italiano a dialogare con lo scrittore, le sue opere e i luoghi che le hanno ispirate.
Ospiti dell’edizione 2021 saranno Marcello Fois, Alessandro Preziosi, Neri Marcorè, Omar Pedrini, Colapesce e Dimartino, ciascuno presente con un contributo inedito ideato appositamente per il Pavese Festival.
Il filo conduttore del festival – per il secondo anno consecutivo chiamato a confrontarsi con le sfide della pandemia – è la frase che Cesare Pavese fa pronunciare a Odisseo in uno dei Dialoghi con Leucò: Quello che cerco l’ho nel cuore, come te. Un invito all’ascolto interiore per tornare alla propria verità, dopo un lungo periodo di inquietudini e incursioni nell’ignoto.
Tutti gli eventi del Pavese Festival sono gratuiti con obbligo di prenotazione. I biglietti sono disponibili sulla pagina Eventbrite della Fondazione Cesare Pavese. L’accesso agli eventi è consentito soltanto a chi è in possesso della Certificazione verde Covid-19. Sarà possibile seguire gli eventi anche in streaming collegandosi al sito http://www.fondazionecesarepavese.it.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nespresso: report, 90% caffè proviene da fonti sostenibili
‘The positive cup’, impronta carbonio tazza ridotta del 24%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
06 settembre 2021
17:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha superato quota 90% il caffè proveniente da fonti sostenibili che compone le gamme permanenti di Nespresso. Un traguardo raggiunto grazie a The Positive Cup, la strategia di sostenibilità 2014-2020 che, con un investimento di 585 milioni di franchi svizzeri (545 milioni di euro), ha l’obiettivo di raggiungere entro il 2022 la piena neutralità delle emissioni di carbonio entro il 2022.

Tra i risultati più importanti raggiunti finora, c’è la riduzione dell’impronta di carbonio di una tazza di caffè Nespresso del 24% rispetto al 2009. Progressi che si affiancano a un investimento, a partire dal 2014, di 15 mln di franchi svizzeri in soluzioni naturali per il clima e a un lavoro con diversi partner, tra cui Pur Projet, per piantare fino al 2020 oltre 5 milioni di alberi nei paesi di origine. Nell’ambito dei progetti innovativi per il benessere dei coltivatori di caffè già messi in campo, sono oltre 2.000 i coltivatori in Colombia e 1.500 in Indonesia che dispongono di uno schema di risparmio pensionistico.
Rientra negli sforzi per la gestione responsabile dell’alluminio di cui le capsule sono composte, il lancio dell'”Alleanza per il riciclo delle capsule in alluminio”, fondata da Nespresso in partnership con illycaffè per consentire ai consumatori di riportare le capsule indifferentemente nei punti vendita commerciali di entrambi i brand, con l’obiettivo di raggiungere oltre 1.500 tonn. di capsule esauste in alluminio recuperate entro la fine del 2021. In Italia dal 2011 è presente il programma “Da Chicco a Chicco”, per il recupero e il riciclo delle capsule esauste, in cui sono stati investiti oltre 6 mln.
“Da sempre lavoriamo per creare valore condiviso lungo tutta la nostra catena del valore, dai paesi di origine del caffè con i coltivatori e le coltivatrici con cui lavoriamo, fino alla società e al territorio di cui ci sentiamo parte qui in Italia”, commenta Chiara Murano, Sustainability & Safety Health Environmental Manager di Nespresso Italia. Secondo Jérôme Perez, Global Head of Sustainability di Nespresso, “negli ultimi sette anni, The Positive Cup ci ha guidato nel nostro viaggio verso la sostenibilità, assicurandoci lo slancio per raggiungere i nostri obiettivi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Livigni, aumento ricoveri dopo vacanze non stupisce
‘Per limitare contagi e malattie gravi continuare a vaccinare’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
18:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“L’aumento dei malati di Covid-19 ricoverati in ospedale, anche se in terapie non intensive, non è un dato che stupisce. Ce lo aspettavamo, con il ritorno dalla vacanze e gli assembramenti ad esso legati.

L’unica arma che abbiamo per contrastare questo dato di fatto è continuare a vaccinare più persone possibile. Per limitare contagi e malattie gravi”. Lo ha detto il dottor Sergio Livigni, responsabile della rete ospedaliera dell’Unità di crisi della Regione Piemonte.
“Si deve correre per arrivare al 90% della popolazione – ha aggiunto – perché allo stato attuale dei dati l’80% non credo basti più, ma non spetta a me dirlo, spetta agli esperti del Cts. Che il virus stia circolando in modo molto massiccio è venuto anche fuori dall’esame delle acque reflue. Un esame importante – ha ancora sottolineato – realizzato con le Asl e con l’Acquedotto che stiamo intensificando per cercare anche di capire quali siano le zone del Piemonte più colpite”.
Per Livigni, che nei giorni scorsi si è espresso a favore dell’obbligatorietà vaccinale, “si deve cercare di raggiungere il massimo numero di persone vaccinate, se necessario coinvolgendo anche gli under 12. Non tanto per loro personalmente, ma per frenare la pandemia nel suo complesso”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio Torino, 4 ruspe al lavoro per rimuovere i detriti
Via travi incenerite e coperture in metallo fuse dalle fiamme
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
18:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ruspe dei vigili del fuoco in azione in piazzetta Lagrange e piazza Carlo Felice per liberare l’edificio coinvolto dai detriti l’edificio andato a fuoco venerdì nel centro di Torino. Oltre al mezzo dei vigili ne sono stati utilizzati tre ruspe della ditta Fiammengo, già impegnata prima dell’incendio in lavori di ristrutturazione di uno dei palazzi andati a fuoco.

Sono state rimosse le grandi assi incenerite tra cui travi originarie dell’Ottocento e dei grandi abbaini, le coperture in metallo delle mansarde bruciate durante il rogo. Le operazioni di messa in sicurezza, iniziate questa mattina, procederanno nelle prossime ore.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Cherasco il campus per l’innovazione Tesisquare
E’ il primo polo di Open Innovation collaborativo del Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
19:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha aperto i battenti a Roreto di Cherasco (Cuneo) il Digital Innovation Gate 421, polo multidisciplinare e multiaziendale dedicato alla open innovation. Duemila metri quadri dedicati all’innovazione e alla condivisione di idee e progetti.
lo ha promosso la fondazione omonima, nata da un progetto di Giuseppe Pacotto, presidente DIG421, e Marcella Brizio, di Tesisquare, azienda di Bra che produce piattaforme software. E’ il primo polo di Open Innovation collaborativo del Piemonte. Il progetto architettonico, a firma Nemesi studio, è stato studiato per integrarsi con il tessuto urbano, col territorio e la comunità.
Il Campus verrà completato entro il 2023, è previsto anche un parco aperto al pubblico.
“Un luogo innovativo – spiegano i promotori – improntato su persone, idee, cultura e condivisione, dove favorire lo sviluppo di un workplacelearnig. Lo scopo alla base è mettere al servizio di chiunque abbia la necessità struttura e know-how per generare nuove opportunità”..
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Human condition, personale dell’artista cinese Zhang Hongme
Fino al 20/9 a Torino quadri e installazioni di grande impatto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
19:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prosegue fino al 20 settembre presso lo Spazio Musa di Torino, in via della Consolata 11, Human condition, la personale di Zhang Hongmei, giovane e promettente artista cinese, gconsiderata un astro nascente del collezionismo internazionale e molto attiva nel sociale.
Dipinti, installazioni, video, sculture, gioielli e ceramiche, per un viaggio artistico intorno al mondo, fuori dai canoni dell’arte contemporanea, caratterizzato da uno stile ed un linguaggio unico nel panorama artistico mondiale.
Inaugurata lo scorso 29 giugno, la mostra continua a riscuotere un grande successo da parte del pubblico.
Alcuni hanno definito Human Condition come un viaggio intorno al mondo, poiché in molte delle opere di Zang Hongmei ci sono forti i richiami a diverse città, come Londra e Parigi, ma anche alla Cina, soprattutto nella parte delle istallazioni di visi di antichi guerrieri, forse la parte che più colpisce e coinvolge emozionalmente il visitatore. I lavori sono un mix di sentimenti contrastanti, gioia per le cose belle della vita, che a volte si mischia ad un velo di ansia per il futuro, sempre con una consapevolezza dell’importanza dell’eredità che ci arriva dal passato. Spettacolare l’installazione Human Condition, in cui una selva di personaggi, donne, uomini, bambini, avvolti in rossi sudari e completamente legati avanzano verso i visitatori.
Simbolo delle nostre paure, dei nostri lati oscuri. Inoltre, nei giorni della mostra vengono realizzati diversi collegamenti in diretta con l’artista, attualmente in Cina.
Zhang Hongmei vanta numerose mostre allestite in tutto il mondo in prestigiosi spazi espositivi e diverse partecipazioni alla Biennale di Arte Contemporanea di Venezia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trasporti: car sharing piace sempre più ai giovani, +15%
Indagine Unione Consumatori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Su anche bike sharing e monopattini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
19:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tra i piemontesi si diffonde la ‘sweet mobility”, con un forte incremento dell’uso di bike e monopattini, +20%, e anche del car sharing, +15% tra i giovani nella forma del noleggio a breve termine. E’ quanto emerge da uno studio condotto dal Comitato Regionale del Piemonte dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Nonostante gli ecoincentivi e i bonus governativi per il ricambio del parco veicolare nazionale, il mercato si orienta ora su nuove abitudini di consumo, tra cui bike sharing e monopattini il cui uso è cresciuto più del 20% rispetto al normale impiego dei mezzi pubblici – spiega la presidente Patrizia Polliotto – all’auto di proprietà anche i giovani preferiscono per il 15% in più il car sharing e noleggio a breve termine in forma ‘pay per use’, con il vantaggio di poterla cambiare più spesso”.
“Idem per i lavoratori dai 30 ai 50 anni: – rileva invece Maurizio Scandurra, che ha condiviso il lavoro di indagine con la presidente del Comitato regionale dell’Unione Nazionale Consumatori – circa il 10% in più rispetto al 2020 trovano nel renting a medio e lungo termine un potenziale risparmio anche su assicurazioni e manutenzioni grazie al congelamento del canone di locazione evitando così di subire le repentine variazioni di mercato cui polizze e ricambi ci hanno più che mai abituato in diciotto mesi da inizio pandemia a oggi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cade dal balcone di casa, grave bambina di 4 anni
L’incidente a Novara. Si è arrampicata per gioco sul parapetto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
06 settembre 2021
19:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Maggiore di Novara una bambina di 4 anni caduta oggi pomeriggio da un balcone del primo piano di un palazzo di edilizia popolare in viale Volta, a Novara. Da una prima ricostruzione sembra che la piccola, giocando, si sia arrampicata sul parapetto cadendo sul marciapiede sottostante da circa 6 metri.
Soccorsa dai genitori è stata poi trasportata in ospedale da un ambulanza del 118. Sul posto per le indagini i carabinieri della stazione di Novara. Una vicina in lacrime ha raccontato di aver visto la piccola in braccio ai genitori in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piattaforme aste immobiliari Kaaja chiude round da 1,5 mln
Operazione chiusa con Club degli investitori e Sensible Capital
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
19:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
HomesToPeople, prima piattaforma per aste immobiliari online tra privati in Italia, chiude un round da 1 milione e mezzo di euro guidato da Sensible Capital insieme al Club degli Investitori. La chiusura dell’operazione di investimento coincide anche con il rebranding della società – che cambia nome in Kaaja – e con il lancio del nuovo sito http://www.kaaja.com.
seguito dell’aumento di capitale e dell’ingresso di nuovi investitori è stato nominato il nuovo consiglio di amministrazione di cui è presidente Silvia Rovere, fondatrice di Sensible Capital e presidente di Confindustria Assoimmobiliare.
Dalla nascita, in pochi mesi, la società ha già gestito più di 20 aste online tra privati su immobili a Roma e Milano raccogliendo l’interesse di oltre 100.000 clienti che hanno prenotato circa 600 appuntamenti per visitarli. Le aste online di Kaaja velocizzano significativamente il processo arrivando a concludere la compravendita in 6/8 settimane e garantiscono la totale trasparenza mettendo a disposizione tutti i documenti sugli immobili e permettendo di visualizzare tutte le offerte che vengono presentate. “Il finanziamento ci permetterà di investire ulteriormente in tecnologia, migliorare il nostro servizio, accelerare l’espansione sul mercato italiano, potenziare le attività di marketing e consolidare il nostro posizionamento attraverso partnership con player strategici”, spiega Dario Cardile, fondatore e ceo di Kaaja. “Con questa operazione Sensible Capital conferma la missione di diventare leader nel settore del proptech in Italia, con un approccio industriale e di medio periodo, uno spiccato attivismo e la capacità di creare forti sinergie commerciali e di sviluppo prodotto tra le società in portafoglio” afferma Silvia Rovere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Asl Torino, anche esami medici negli hub vaccinali
Progetto pilota per incentivare over 60 e fascia 12-19 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 settembre 2021
19:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Accertamenti clinici, come l’elettrocardiogramma o gli esami del sangue, prima del vaccino.
E’ l’iniziativa varata dall’Asl Città di Torino, sotto forma di progetto sperimentale, soprattutto per incentivare la vaccinazione degli over 60 e della categoria 12-19 anni che non hanno ancora aderito.
L’azienda sanitaria amplia l’attività degli hub vaccinali con dei corner dedicati alla prevenzione e specifici check-up per chi si presenterà a ricevere la prima dose.
Si inizierà sabato 11 e domenica 12 settembre con un weekend dedicato al cuore presso l’hub del Lingotto, con la collaborazione dell’Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco” onlus e il sostegno della Fondazione La Stampa Specchio dei Tempi, che metteranno a disposizione lo Specchiobus dotato di due ambulatori mobili. Li sarà possibile sottoporsi a un elettrocardiogramma gratuito, refertato in telemedicina dai cardiologi dell’Asl.
Da lunedì 13 settembre, poi, presso i centri vaccinali Compagnia di San Paolo, Lingotto e Nuvola-Lavazza, oltre all’elettrocardiogramma, sarà possibile un controllo approfondito dei parametri vitali, quali frequenza cardiaca, saturazione, pressione arteriosa e glicemia.
Un progetto sperimentale giudicato interessante dalla Regione, che sta studiando la possibilità di estenderlo a tutto il territorio.
In Piemonte ad oggi sono circa 170 mila gli over60 che non hanno ancora aderito alla vaccinazione (su 1,4 milioni), 120 mila i giovani tra i 12 e i 19 anni (su 311 mila totali) e circa 9.700 gli operatori scolastici (su 127 mila).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Buste paga truccate per truffare Erario, 3 misure cautelari
Ai domiciliari amministratore azienda torinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
10:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Truccavano le buste paga dei dipendenti con rimborsi e indennità per trasferte mai fatte. Tre misure cautelari sono state eseguite questa mattina dalla guardia di finanza, su richiesta del gip del Tribunale di Torino.
Sequestrati denaro e beni per circa un milione di euro.
Per l’amministratore di fatto dell’azienda sono scattati gli arresti domiciliari, l’amministratore di diritto è stato interdetto per dodici mesi a ricoprire uffici direttivi e a svolgere attività imprenditoriali. Sospeso dal lavoro per dodici mesi anche un dipendete di uno studio di consulenza del lavoro.
L’inchiesta, coordinata dal pm Mario Bendoni, per l’ipotesi di reato di truffa aggravata ai danni dello Stato ha fatto emerge che l’azienda dal 2015 utilizzava i falsi rimborsi ai danni di Erario, Inps e Inail, visto che rispetto allo stipendio si pagano meno contributi e tasse. A quanto accertato, i dipendenti che sollevavano dubbi sui rimborsi non venivano assunti e chi invece lo era già rischiava il licenziamento o era costretto alle dimissioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paralimpiadi: atleti Piemonte tornati in Italia, 8 medaglie
Silvia Bruno (Cip), campioni ispirino ragazzi con disabilità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
10:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“È stata una Paralimpiade eccezionale quella di Tokyo, per tutta la squadra italiana e anche per la delegazione piemontese, che ha incrementato il numero di medaglie conquistate, dopo i 4 bronzi di Rio 2016. La nostra rappresentativa regionale, in gara in ben 10 discipline diverse, era composta soprattutto da atleti esordienti ai Giochi e tutti, al di là dei risultati, hanno dato il massimo vivendo una straordinaria esperienza di sport e di vita, nonostante le difficoltà di questo periodo storico”.
Silvia Bruno, presidente Cip Piemonte, commenta così i risultati ottenuti dagli atleti paralimpici piemontesi appena rientrati da Tokyo.
Gli undici convocati piemontesi, sette donne e quattro uomini, hanno contribuito con ben 8 medaglie e importanti prestazioni al successo dell’avventura italiana in Giappone.
“Ora la speranza, ma è quasi una certezza in realtà, è che questi campioni e queste campionesse siano di ispirazione e modello per tanti ragazzi con disabilità che, vedendo le loro gesta in tv o in rete, hanno scoperto o avuto la conferma che è possibile fare sport – aggiunge Silvia Bruno -. Il mondo paralimpico è pronto ad accoglierli: non è detto che tutti debbano diventare fuoriclasse ma è sempre importante scoprire nuovi talenti, anche perché le Paralimpiadi di Parigi 2024 sono dietro l’angolo”.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Esercito: riparte formazione alla Scuola di Applicazione
Al via a Torino 201esimo corso Esempio, 113 i Sottotenenti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
10:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riprende alla Scuola di Applicazione di Torino la formazione universitaria degli ufficiali dell’Esercito. Sono 113 i militari che frequentano il 201esimo corso ‘Esempio’ provenienti dall’Accademia Militare di Modena dove hanno frequentato il biennio di formazione tecnico-professionale.
I giovani Sottotenenti resteranno a Torino per i tre anni necessari a conseguire le lauree triennale e specialistica in Scienze Strategiche Militari. Diversi gli orientamenti previsti da un corso di laurea frutto della consolidata collaborazione fra Esercito e Università: indirizzo politico organizzativo, indirizzo tecnico (comunicazioni, logistiche, sistemi infrastrutturali) e indirizzo economico – amministrativo.
“Intraprendete con entusiasmo e impegno un cammino difficile, ma decisivo per il vostro futuro di cittadini e di Comandanti”, ha detto rivolgendosi ai Sottotenenti il Comandante dell’Istituto di Formazione dell’Esercito, Generale di Divisione Salvatore Cuoci.
Alla Scuola di Applicazione 125 Ufficiali frequentatori del 200esimo corso ‘Dovere’ proseguono la formazione universitaria e tecnico-professionale, mentre i 121 Ufficiali del 199esimo corso ‘Osare’ saranno impegnati fino al 10 dicembre, presso vari Comandi e Scuole d’Arma, nella frequenza del Corso Tecnico Applicativo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green pass: controlli locali a Torino, chiuso circolo no vax
Sanzionati il presidente e i soci senza certificato verde
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
11:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si sono dichiarati no vax, sostenendo di essere privi di Green pass, i soci di un circolo privato di Torino chiuso dalla polizia municipale nell’ambito dei controlli sul rispetto delle regole anti-Covid. Al momento dell’ispezione nel locale erano presenti 34 soci; il controllo dei documenti ha permesso agli agenti di verificare che in effetti 12 di loro erano privi del certificato verde.
Nei prossimi giorni saranno notificate le relative sanzioni, compresa quella al presidente del Circolo, che è stato chiuso per 5 giorni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sport e Salute punta su scuola, Cozzoli “pronti a investire”
A Torino Stati Generali Lavoro-Sport. Appendino, occasione Pnrr
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
11:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Per incentivare lo sport l’investimento va fatto sulle scuole e sugli impianti sportivi, spesso obsoleti. Con il Pnrr abbiamo un’occasione unica anche per questo.
Dedicare progettualità agli impianti sportivi sarebbe un bel segnale, permetterebbe di rendere più accessibile lo sport”. La sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha aperto così gli Stati Generali del Mondo del Lavoro – Sport, in programma da oggi al 10 settembre nel capoluogo piemontese.
“Lo sport è un’opportunità fondamentale – sottolinea – e noi ragioniamo sempre su tre assi: lo sport come educazione, e in questo il rapporto con le scuole è importantissimo, la salute e il ritorno economico”. Anche per il presidente e ad di Sport e Salute, Vito Cozzoli, formazione e scuola sono fondamentali. “Un euro speso sullo sport – dice – significa 4 euro risparmiati sul Ssn e io lo spenderei nella scuola, ed è quello che faremo. Lo sport sta vivendo un momento difficile, ma è un settore di crescita, di produzione del Pil che merita investimenti e il primo driver su cui spingere è la scuola. Sport e Salute vuole scendere in campo, il Governo è impegnato per introdurre nella scuola primaria l’insegnante di scienze motorie – ricorda – ma ci vorrà tempo, ci vogliono risorse. ma riteniamo che non ci siano alternative, da questo anno scolastico i nostri bambini dovranno avere almeno 2 ore di educazione motoria e provvederà Sport e Salute con proprie risorse e per questo abbiamo lanciato un piano straordinario da 17 mln e coinvolgeremo un milione e mezzo di bambini. Facciamo il 175% in più di quello che è stato fatto in passato, è la nostra sfida”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sport: Cozzoli, nuove norme per lavoro sportivo
‘In troppi scoperti su tutele e garanzie’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
11:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il settore del lavoro sportivo merita interventi normativi: troppi lavoratori sono rimasti scoperti in termini di tutele e garanzie”. Così il presidente e Ad di Sport e Salute, Vito Cozzoli, agli Stati Generali del Lavoro nello Sport in corso a Torino.
“Il Governo – ricorda – era intervenuto con la legge 86 dell’8 agosto 2019 proprio per dare anche delle risposte rispetto a un settore che per 20 anni è rimasto fermo e in questo senso le società sportive hanno acquisito nel tempo elementi di assoluta peculiarità”.
“Sono stati introdotti alcuni elementi di cambiamento nella materia del lavoro sportivo – prosegue – provando anche a mettere mano alla ormai perpetua distinzione fra dilettantismo e professionismo. Si è cercato di mitigare questa dicotomia, cercando anche di concepire il lavoratore come destinatario soprattutto di diritti e opportunità a prescindere dal tipo di attività praticata e mantenendo alcune distinzioni che però non devono relegare il lavoratore del sistema dilettantistico a un sistema a cui far venire meno tutele e diritti fondamentali, penso al tema previdenziale e assicurativo. Il nuovo Governo – ricorda – ha differito al 2023 l’efficacia di queste norme, il rischio da scongiurare è che la riforma vada a pesare eccessivamente sulle spalle delle realtà più fragili, dato che un un aumento di diritti non possa che accompagnarsi a una consistenza maggiore di costi necessari a sostenerli. Il tema – conclude – è la sostenibilità. Ci sono due anni per verificare come la riforma del lavoro sportivo potrà essere sostenibile per le società sportive”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rubato 31 anni fa in una chiesa, ritrovato prezioso dipinto
Carabinieri restituiscono opera d’arte a Diocesi Novara
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
07 settembre 2021
12:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A trentun anni dal suo furto nella chiesa di San Martino in Vignone, nel Vco, i carabinieri del Nucleo Carabinieri per la tutela del Patrimonio Culturale di Monza hanno restituito alla Diocesi un dipinto attribuito a Filippo Abbiati (1643-1715). Rappresenta un busto di Cristo ed è una porzione di una pala di altare di 160X240 metri, da cui è stato separato dopo il furto nel 1990, raffigurante la Resurrezione.

I carabinieri hanno consegnato il dipinto a monsignor Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara, che ha ringraziato i carabinieri per la restituzione della preziosa opera d’arte, trovata in possesso di un privato in Lombardia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: rinasce stadio Sporting, ospiterà allenamenti Atp
.Appendino, è primo investimento grazie a percorso Finals
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
14:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A poche settimane da Atp Finals e Davis Cup, Torino inaugura il suo stadio del tennis. Grazie a una completa ristrutturazione che ha mantenuto intatto l’impianto originale del 1941, torna a nuova vita lo storico Campo Stadio al Circolo della Stampa Sporting.
che ospiterà gli allenamenti dei tennisti che disputeranno le Atp Finals, ma anche ad altre discipline sportive ed eventi culturali e di spettacolo aperti alla città.
A inaugurare l’impianto, dal 10 al 12 settembre, la manifestazione ‘Set in scena’ tre giorni di grande tennis e spettacolo con la direzione artistica di Neri Marcorè e la partecipazione di Lorenzo Sonego. “Qui ci sono cresciuto ho visto l’evoluzione di questo circolo – racconta il campione – e poter tornare da giocatore in questo campo è una grande emozione. Poterne disporre è molto importante per la città”.
“È uno spazio che oggi immaginiamo per il tennis – aggiunge la sindaca Chiara Appendino -, ma in questa arena si potranno fare anche spettacoli. Si tratta, quindi, di un primo investimento importante che cade a terra grazie al percorso fatto con il tennis e le Atp Finals”. “Torino – conclude Marcorè – diventa uno dei punti cardinale del tennis mondiale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Appendino, lavoriamo a testa bassa per le Atp Finals
Sindaca, emozione ma anche pressione. Grandi i nostri italiani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
15:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“L’emozione c’è, ma c’è anche tanta pressione: stiamo lavorando a testa bassa perché possa essere tutto perfetto e la città possa accogliere il mondo del tennis”.
La sindaca di Torino, Chiara Appendino, parla così delle Atp Finals che si svolgeranno nella città della Mole dal 14 al 21 novembre prossimi.
L’occasione è l’inaugurazione del rinnovato stadio del tennis al Circolo della Stampa Sporting.
“Ci sono anche dei risultati importanti, in ultimo quello straordinario di Berrettini all’ Us Open – sottolinea -. Almeno un italiano ci sarà e speriamo ancora in Sinner, che possa fare il salto ed esserci. Se non fosse quest’anno ci sono comunque cinque anni. Credo che le prospettive per il nostro tennis siano ottime”, conclude, osservando che “nel decidere se dare le Atp a Torino ha fatto anche la differenza il potenziale del nostro tennis. Oggi siamo una delle capitali del tennis mondiale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Musei Reali di Torino espongono un’opera di Gentileschi
Alla Sabauda dipinto della Galleria Nazionale dell’Umbria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
15:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fino al 12 dicembre i Musei Reali di Torino espongono al primo piano della Galleria Sabauda, in una delle due sale caravaggesche appositamente riallestite, una celebre opera di Orazio Gentileschi, ‘Santa Cecilia che suona la spinetta e un angelo’ proveniente dalla Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia. Il prestito museale si inserisce nell’ambito del Piano Strategico triennale dei Musei Reali torinesi mirato a creare per il pubblico nuovi percorsi narrativi valorizzando il patrimonio e promuovendo accostamenti di opere e scambi a tema con altri musei.
Negli anni passati erano già stati presentati analoghi progetti intorno alle figure di Sandro Botticelli e Giovanni Boldon. “Questa volta abbiamo ancora dedicato la nostra attenzione a Caravaggio e ai caravaggeschi – spiega la direttrice dei Musei Reali, Enrica Pagella – dopo il precedente prestito del San Giovanni Battista del Caravaggio da parte delle Galleria Nazionali di Arte Antica di Roma. L’importante è movimentare e arricchire la nostra offerta, moltiplicando occasioni di conoscenza e di bellezza”. Il dipinto di Gentileschi è stato collocato nella sala 18 della Sabauda, in modo da dialogare con altre opere del periodo, testimonianze della ‘rivoluzione’ operata dal Caravaggio per quanto riguarda la luce sui volti e sui particolari. “Dopo di lui i ritratti non sono più stati come prima – dice Pagella – Caravaggio seppe unire la grande tradizione quattrocentesca fiorentina con la sua personalissima visione realista e la lezione fiamminga”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: Fiom,nell’indotto c’è chi pensa assemblare monopattini
In 10 anni a Torino persi 32.000 posti e 370 fabbriche chiuse
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
14:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il settore auto resta in grave difficoltà. A Torino c’è addirittura chi pensa, se non arriveranno commesse, di dedicarsi all’assemblaggio dei monopattini.
Non è una notizia ufficiale, quindi non facciamo nomi, ma è un segnale preoccupante. Una situazione paradossale”.
Lo ha detto Edi Lazzi, segretario generale della Fiom torinese, che ha presentato la quindicesima festa dei metalmeccanici Cgil, in programma due giorni, venerdì e sabato, presso la Società Operaia di Beinasco.
Lazzi ricorda i numeri della crisi torinese: 370 fabbriche metalmeccaniche chiuse in dieci anni e 32.000 posti di lavoro persi, almeno 5.000 nelle fabbriche Stellantis. “Ci sono nel gruppo 1.800 lavoratori interessati all’esodo incentivato, il 45% a Torino. Gli stabilimenti Stellantis si stanno svuotando”, spiega il segretario della Fiom torinese. “Abbiamo ottenuto dalle istituzioni la presa di coscienza del problema ed è nato un tavolo che ora deve portare a qualche risultato, non solo con la fabbrica di microchip. Può essere una strada, ma soprattutto dobbiamo mantenere quanto abbiamo. Bisogna riuscire a parlare con Tavares e convincerlo della bontà delle nostre doti e del territorio”.
Alla festa ci saranno Francesca Re David, segretaria nazionale Fiom, il responsabile del settore auto Michele De Palma, la segreteria della Camera del lavoro di Torino, Enrica Valfrè.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Eataly cresce in Giappone, quarto punto vendita a Tokyo
Enoteca con 350 etichette di vini italiani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
15:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il più grande negozio di Eataly in Giappone, 1.100 metri quadri, è stato inaugurato a Tokyo all’interno del complesso Ginza Six, nel prestigioso quartiere Ginza. Eataly Ginza, quinto punto vendita Eataly in Giappone e quarto nella metropoli di Tokyo.

Il nuovo flagship store include una caffetteria con banco di gelati artigianali e pasticceria, una caratteristica Piazzetta per ricreare il piacere dell’aperitivo all’italiana, un ristorante informale con un’offerta completa tra cui diversi proposte di pasta con ricette tradizionali e pizze cotte nel forno a legna, e il ristorante gourmet Griglia con posti a sedere sia all’interno sia in terrazza, per gustare carne e pesce cucinati in modo da ricreare il sapore del barbecue all’italiana.
Il mercato comprende una ricca offerta di prodotti tipici italiani, un corner dedicato alla produzione giornaliera di pasta fresca e un banco di salumi e formaggi con un ricco assortimento delle migliori eccellenze italiane. Presente anche l’enoteca con circa 350 etichette di vini italiani.
Eataly Ginza segue di pochi mesi l’apertura di Eataly Shonan, punto vendita inaugurato a Fujisawa City a inizio luglio. Il nuovo flagship store ha aperto le porte nel pieno rispetto dei regolamenti sanitari vigenti in Giappone riscontrando sin dai primi giorni di apertura un’ottima accoglienza da parte dei clienti giapponesi che conoscono il brand Eataly dall’apertura di Eataly Mitsukoshi, avvenuta nel 2009.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il tuo cielo è verde, al Filatoio di Caraglio gabbia d’oro
Domenica 12/9 performance della concertista olandese Gile Bae
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
16:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Buon successo di pubblico della personale di Letizia Cariello “Il tuo cielo è verde”, a cura di Olga Gambari, fino al 10 ottobre al Filatoio di Caraglio. La mostra accoglie il visitatore, nel cortile del Filatoio, con una monumentale gabbia d’oro su un tappeto persiano: alta 4 metri e con una base di 3 metri di diametro.
Attorno a questa installazione magica ed enigmatica, dal titolo Thinkerbell, si diffonde una musica, l’Aria iniziale delle Variazioni Goldberg di Bach, che pervade anche il resto del Filatoio e la mostra di Cariello.
Il 12 settembre è prevista alle 11.30 la visita della mostra, guidata da Letizia Cariello e da Gambari e alle 16 la special piano performance della concertista olandese Gile Bae, in dialogo con l’installazione Thinkerbell. “Il percorso espositivo e la gabbia sono caratterizzati da un denominatore comune, reale e simbolico, un filo rosso che rappresenta una linea continua con il luogo stesso della mostra e la sua storia, che culmina con la partecipazione di Gile Bae all’opera Thinkerbell” dice Cariello.
Le opere si susseguono nelle sale, singole o in gruppi.
Un’installazione, costituita da due vecchie grate di finestre, intitolata “Cancello”, simbolo della condizione umana vissuta con il lungo lockdown. Caratteristiche espressioni del percorso artistico di Letizia sono i Calendari, che con la loro lunga sequenza di numeri e lettere rappresentano una forma di meditazione sul tempo. A chiudere il percorso espositivo c’è un video, che dà il titolo alla mostra: Il tuo cielo è verde. È la ripresa di un campo di grano ancora verde, attorno a Casale Monferrato, luogo familiare dell’artista, che l’ha visto crescere durante il lockdown.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: salgono ricoveri intensive, più guariti che positivi
Tre i decessi. Gli attualmente positivi sono 3.736
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
17:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aumentano in Piemonte i ricoveri in terapia intensiva ma, dopo il balzo di ieri (+22), calano quelli nei reparti ordinari. Secondo il bollettino quotidiani dell’Unità di crisi regionale, sono 23 (+2) i pazienti ricoverati in intensiva a causa del Covid, 178 (-8) quelli negli altri reparti della regione, che ha registrato anche tre decessi, nessuno riferito alla giornata di oggi, e 242 positivi, l’1% dei 23.522 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 98 (40%). I guariti sono 338. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.535, gli attualmente positivi 3.736.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 378.151 positivi, 11.727 decessi e 362.688 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green pass: Musei Reali Torino, non allontana il pubblico
Pagella, vicini a numeri pre Covid. Importante non chiudere più
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
15:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il green passa non ha fermato, o allontanato, il pubblico dai musei. Forse perché si tratta di un pubblico di persone che si vaccina senza difficoltà, sia che si tratti di italiani o di stranieri.
Da quando è operativo abbiamo raggiunto quasi i numeri pre Covid del 2019 e non abbiamo avuto particolari problemi. L’importante è non chiudere più, e se per fare questo fosse necessaria la terza dose di vaccino, che sia!”. Enrica Pagella, direttrice dei Musei Reali di Torino, fa il punto sull’utilizzo del green pass nei musei a margine della presentazione di un dipinto di Orazio Gentileschi, proveniente da Perugia, che sarà esposto nelle sale caravaggesche della Galleria Sabauda fino a metà dicembre.
“Come molti altri musei, abbiamo avuto qualche problema sui social – aggiunge – dove siamo stati accusati di esser fascisti e assassini perché vincolavamo l’entrata al green pass, come da legge. Ma io credo che tutela massima della salute delle persone e cultura debbano camminare a fianco. A qualcuno di questi attacchi ho anche cercato di rispondere”.
“Se c’è stato qualche problema è stato forse con alcune famiglie provenienti dalla Germania, Paese che non vaccina gli under 17, soprattutto quando i tamponi costavano 35 euro – rileva -. Alcune hanno rinunciato all’ingresso, perché pagare quella cifra magari per 2 o 3 figli era in effetti esoso.
L’Europa dovrebbe prevedere norme univoche. Qualche lamentela è arrivata da alcuni visitatori che hanno prenotato la visita online e che non hanno potuto comunque evitare le code all’entrata per i controlli del green pass”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rettore,su Green pass posizione Barbero non è quella dell’ateneo
Università Piemonte Orientale, nessun problema con certificato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
07 settembre 2021
15:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ho appreso che il professor Alessandro Barbero, nostro preziosissimo docente, insieme ad altri sei strutturati ha firmato l’appello contro il Green pass nelle università. Rispetto l’opinione dei colleghi e delle colleghe, ma non deve essere confusa con quella della stragrande maggioranza dei docenti, delle studentesse e degli studenti, del personale tecnico-amministrativo dell’Università del Piemonte Orientale, favorevole al green pass e fermamente allineata alla prevalenza della ‘libertà collettiva’ su cui si è espressa anche la ministra Maria Cristina Messa”.
A precisarlo, in una nota diffusa dall’Ateneo, il rettore Upo Gian Carlo Avanzi.
“Dal primo settembre scorso – aggiunge – la verifica del Green pass non ha sollevato alcun problema, anche in situazioni complesse come il test d’ingresso di Medicina, con circa novecento candidati. Sull’obbligo vaccinale, come medico direttore del Pronto Soccorso di Novara, ben memore della paurosa situazione di un anno fa, non posso che essere favorevole e, anzi, esortare tutti a vaccinarsi il più presto possibile”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte, 4,4 milioni per monitorare pazienti guariti
Niente ticket per esami e monitoraggio di chi è stato ricoverato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
19:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Regione Piemonte ha stanziato oltre 4,4 milioni di euro per monitorare fino al maggio 2023 le persone che si sono ammalate di Covid con ricovero ospedaliero e sono guarite. Questi pazienti avranno diritto all’esenzione dal ticket per visite e esami di follow-up e monitoraggio.
La relativa delibera è stata approvata nei mesi scorsi, recependo le indicazioni nazionali.
“Si tratta – affermano il governatore Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Icardi – di un ulteriore segnale di attenzione del sistema sanitario regionale nei confronti di coloro che hanno contratto il Covid-19 nelle forme più severe, tali da richiedere il ricovero in ospedale. È un modo per accompagnarli in un percorso che è importante continuare a monitorare, per garantire la salute dei cittadini e individuare in modo tempestivo eventuali effetti o complicanze a medio e lungo termine che possono richiedere interventi sanitari”.
L’esenzione, ‘Vo21’, deve essere richiesta all’Asl di residenza presentando una certificazione rilasciata da una struttura ospedaliera o ambulatoriale pubblica che attesti le dimissioni in seguito a un ricovero ospedaliero per Covid-19.
Sono previsti esami e visite a 3, 6, 12, e 24 mesi. Fra gli esami, quelli del sangue e delle urine, elettrocardiogramma normale e dinamico, ecocolordopplergrafia cardiaca, spirometria globale, diffusione alveolo capillare del Co, test del cammino, tomografia computerizzata del torace. Per i pazienti over 70 è prevista anche una valutazione multidimensionale geriatrica d’equipe 2 volte l’anno, e per quelli che sono stati in terapia intensiva e sub-intensiva ci sarà un colloquio psicologico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Granarolo: nuovo packaging Yomo, 100% carta riciclabile
‘Riduciamo plastica utilizzata in linea con Agenda2030’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
18:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Granarolo, storco brand italiano nato nel 1947, lancia la nuova campagna di comunicazione dedicata a Yomo e agli yomantici. Con un nuovo spot dal 5 settembre all’insegna della sostenibilità.

La campagna avrà come pay-off ‘lo yogurt yomantico’ focalizzandosi sullo yomanticismo mirato a raccontare il benessere non solo di chi assume lo yogurt, ma anche del territorio, mettendo in luce i valori che lo caratterizzano, come il fatto di essere prodotto con latte 100% italiano Granarolo, certificata per il benessere animale, con ingredienti di origine naturale e utilizzando confezioni sostenibili.
La nuova comunicazione supporta il nuovo packaging nel segno dell’innovazione e della sostenibilità attraverso la conversione di tutta la gamma Yomo intero e magro 125×2 dal vasetto di plastica a quello di carta 100% riciclabile certificata, utilizzando materia prima da foreste gestite in modo sostenibile.
Il nuovo spot sarà on air per 4 settimane sui principali canali televisivi e digital. La campagna digital si svilupperà con diversi influencer, coinvolgendo i principali social media e canali web. Una nuova campagna, spiega che “vuole rappresentare la risposta di Granarolo all’obiettivo di ridurre la quantità di plastica utilizzata in linea con l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Salvò la sua scuola da incendio, Provincia Cuneo lo premia
Borgna, gesto straordinario ha salvato istituto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
07 settembre 2021
18:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Francesco Dalmasso, 19 anni, ex studente dell’Itis “Delpozzo” di Cuneo, ha ricevuto nella sede della Provincia un attestato di riconoscenza per il suo intervento che il 24 aprile scorso permise di salvare la sua scuola da un incendio.
Passando di sabato mattina davanti all’edificio chiuso, Dalmasso vide un principio di incendio alle coperture esterne sopra l’ingresso di corso De Gasperi.
Prima tentò di spegnere le fiamme, poi chiamò il 112.
Per la Provincia, proprietaria dell’immobile, “l’allarme tempestivo permise l’intervento immediato dei vicini vigili del fuoco e lo spegnimento del rogo, che fu circoscritto senza interessare le aule”. “Grazie Francesco – ha detto il presidente della Provincia Federico Borgna – perché hai fatto una cosa che tu definisci normale, ma che è stata straordinaria perché ha permesso di salvare la scuola”.
Il giovane era accompagnato da tutta la famiglia, papà, mamma e sorella. “Con il suo intervento, provvidenziale e coraggioso, contribuì a scongiurare un grave danno per l’Istituto Tecnico Delpozzo”, è la motivazione del riconoscimento. Dalmasso, che nel frattempo si è diplomato, lavora in un’azienda cuneese come programmatore e disegnatore.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro Regio, tutto esaurito per Il Barbiere di Siviglia
Dal 10 al 16 settembre nel Cortile dell’Arsenale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
18:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ancora un tutto esaurito per la stagione d’opera all’aperto del Teatro Regio di Torino ‘A difesa della Cultura’ ospitata nel Cortile di Palazzo Arsenale: sabato 11 settembre è la volta de ‘Il barbiere di Siviglia’ di Gioachino Rossini in scena fino al 16 settembre. Il Barbiere è l’opera buffa per antonomasia, animata da uno slancio vitale frenetico, un ‘caos organizzato’ disse Stendhal.
Una storia d’amore funestata da un vecchio in cui si inserisce, scaltro deus-ex-machina, Figaro, il factotum più famoso nella storia della musica. Sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio sale il Maestro Giuseppe Finzi. Andrea Secchi istruisce, come di consueto, il Coro. La regia è di Vittorio Borrelli.
Prosegue il 10 settembre la rassegna ‘Musica in crescendo’, protagonista il Coro di voci bianche del Regio, con pagine musicali bellissime scritte proprio per voci bianche da grandi autori come Georges Bizet, Wolfgang Amadeus Mozart, Jacques Offenbach, Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi, Gabriel Fauré, Ralph Vaughan Williams, John Rutter, Bob Chilcott. Inoltre il Teatro offre ai più giovani l’opportunità di iniziare un percorso che, attraverso uno studio approfondito del solfeggio e della tecnica vocale, può portare a calcare il palcoscenico del Regio. Sono infatti ancora aperte le iscrizioni alla Scuola di canto corale per ragazzi da 7 a 12 anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte, tampone gratis per chi ha l’esenzione
Anche per chi ha fatto prima dose e poi contratto Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
19:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tampone gratuito in Piemonte per chi ha l’esenzione dal vaccino, circa 6mila cittadini, e per chi ha fatto la pima dose e poi ha contratto il Covid, circa 7.350 persone. E’ l’iniziativa della Regione che pubblica sul suo sito i centri dove è possibile recarsi.

Oggi, intanto, sono 18.337 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte; a 11.546 è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione in Piemonte di 5.612.942 dosi, di cui 2.547.442 come seconde, corrispondenti all’88,4% di 6.347.230 finora disponibili per il Piemonte. La percentuale è inferiore a ieri perché il totale comprende le 119.200 dosi di vaccino Moderna arrivate oggi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Exor: semestre torna in utile, consolidato a 838 milioni
Migliora la posizione finanziaria della holding degli Agnelli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
19:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Exor, la holding del gruppo Agnelli presieduta da John Elkann, ha chiuso il primo semestre 2021 con un risultato positivo: l’utile consolidato è pari a 838 milioni di euro a fronte di una perdita di 1,3 miliardi di euro nell’analogo periodo dell’anno scorso. Il valore degli asset (Nav) ammonta a 32,15 miliardi di dollari rispetto ai 29,5 miliardi del 31 dicembre 2020.
La posizione finanziaria netta consolidata, pari al 30 giugno 2021 a -3,12 miliardi di euro, migliora di 122 milioni rispetto ai -3,25 miliardi del 31 dicembre 2020.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Candidati sindaco, sul ballottaggio nessuna indicazione
Primo confronto faccia a faccia tra Sganga, Lo Russo e Damilano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
21:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel primo confronto pubblico che li ha visti faccia a faccia, i tre principali candidati sindaco di Torino, Stefano Lo Russo (centrosinistra), Paolo Damilano (centrodestra) e Valentina Sganga (M5S), si sono trovati a dover rispondere a una delle domande che ha tenuto banco in questi mesi, quella sul ballottaggio. E se non è arrivata nessuna indicazione di voto da parte loro, è emersa comunque chiara la distanza fra i due attuali avversari in Sala Rossa e l’avversario di Torino Bellissima sostenuto dai principali partiti di centrodestra.

“Nel mio caso la domanda riguarda il candidato di centrosinistra – ha detto Sganga – perché, con rispetto nei suoi confronti, a Damilano non daremo mai il voto. Detto questo credo che i percorsi insieme non si costruiscono nel breve periodo quindi se non si è costruito in mesi non lo si farà in 15 giorni. Da parte mia non ci saranno indicazioni di voto per Lo Russo”. Dal canto suo, l’attuale capogruppo Pd ha ribadito che “i proprietari del voto sono i cittadini. Io non do indicazioni sul voto, certo in un’ottica di coerenza, visti i temi valoriali, personalmente in un ballottaggio fra Sganga e Damilano voterei Sganga”.
Equidistante, invece, il candidato del centrodestra: “Quello che non deve succedere è che venga eletto un sindaco in base ad alleanze o direttive dei partiti romani” afferma, scherzando poi “chi voterei se arrivassimo terzi? Avrei bisogno di tempo per riflettere su questa domanda. Quello che mi pare di vedere nei miei due competitori – ha concluso – è un’unità di intenti nella conduzione della città del futuro quindi non mi trovo vicino a nessuno dei due, ma vedo che tutti e tre vogliamo lavorare per la città e questo glielo riconosco”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: lavoro Pnrr e diritti, candidati sindaco a confronto
Qualche frecciatina ma niente liti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E sui vaccini tutti d’accordo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 settembre 2021
21:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È stato un confronto senza particolari scintille, salvo qualche frecciatina, quello che ha visto oggi per la prima volta faccia a faccia i tre principali candidati sindaco di Torino: Stefano Lo Russo (centrosinistra), Paolo Damilano (Torino Bellissima e centrodestra) e Valentina Sganga (M5S-Verdi). Lavoro, povertà, ambiente, vocazioni della città, sicurezza, diritti, alcuni dei temi sui quali i tre avversari si sono confrontati.
Senza dimenticare la questione vaccini e Green pass, che li vede concordi sulla loro necessità.
L’incontro al Teatro Colosseo, organizzato dal quotidiano La Stampa che lo a anche trasmesso via streaming sul suo sito web, ha visto gli aspiranti primi cittadini d’accordo sui diritti, in quella che è la prima città in tema di unioni civili e del riconoscimento dei figli delle coppie omogenitoriali. Se Sganga conferma la volontà di proseguire sulla strada iniziata dalla sua amministrazione, e Lo Russo assicura che “con noi non solo non ci sarà nessun passo indietro, ma faremo anche passi avanti”, anche Damilano è sulla stessa linea, nonostante gli schieramenti avversari abbiano più volte messo in evidenza la presenza, nella sua coalizione, di forze politiche che su queste tematiche hanno una posizione opposta. “Io e la mia lista civica – dribla Damilano -, siamo per la difesa dei diritti e della libertà. Torino non farà nessun passo indietro”.
Affermazioni che non convincono gli avversari. “Anche il presidente Cirio diceva queste cose ma la sua amministrazione ha portato i centri pro vita nei consultori”, ribatte Sganga mente Lo Russo osserva che “senza nulla togliere alla buona fede di Damilano temo che la compagine che gli sta dietro lo smentirà”.
Damilano tira dritto. “Come ho sempre detto – ribadisce – io sono un liberale moderato. Io credo che abbiamo già vinto nei confronti dei cittadini perché insieme a noi sono venute forze diverse, con idee diverse, ma che hanno l:obiettivo comune, di portare il benessere alla città”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Enzo Bianchi “sono solo e in esilio, venite a trovarmi”
Ex priore di Bose su Twitter, vivo in esilio da solo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
07 settembre 2021
21:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un appello a non essere lasciato solo è stato lanciato dall’ex Priore della Comunità di Bose, Enzo Bianchi, su twitter: “Cari amici sono invecchiato e ho difficoltà a venirvi a trovare. Vivo in esilio a Torino, da solo ma la mia vocazione è comunitaria non eremitica.
Perciò venite voi e a pranzo troverete piatti gustosi e converseremo in pace.
Oggi peperoncini dolci farciti di carni e aromi” è l’invito corredato da una foto in cui mostra la pietanza preparata.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale! TUTTE LE NOTIZIE DEL PIEMONTE SEMPRE AGGIORNATE DETTAGLIATE! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 27 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 23:34 DI MERCOLEDÌ 01 SETTEMBRE 2021

ALLE 01:21 DI DOMENICA 05 SETTEMBRE 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Juventus, ultras contestano società
Viking appendono striscioni fuori dall’Allianz stadium
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
01 settembre 2021
23:34
Gli ultras della Juventus contestano la società bianconera. Due striscioni sono stati esposti mercoledì sera dal gruppo ‘Viking’ fuori dall’Allianz Stadium di Torino.
Nel primo si leggeva “Squadra distrutta e uno stadio salotto.. Agnelli e Pairetto disastro perfetto”, mentre il secondo riguardava nello specifico il tifo organizzato: “Ovunque tamburi e striscioni!! All’Allianz burattini e figure da cogli..i”. Entrambi gli striscioni riportavano il simbolo dei ‘Viking’.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ad Asti torna Douja D’Or, vino protagonista nelle piazze
Presentata la 55esima edizione a Palazzo Alfieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
02 settembre 2021
12:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dall’11 settembre al 3 ottobre ad Asti torna la 55/a edizione della Douja d’Or. Per 4 weekend, dal venerdì alla domenica, la festa del vino sarà protagonista nelle piazze, nelle strade e nelle più suggestive dimore storiche di Asti, così come tra le colline del Monferrato.

“In un settembre astigiano orfano di tante manifestazioni – spiega il sindaco Maurizio Rasero – ripartiamo dal vino che è il nostro prodotto principe. Occuperemo le vie e le piazze più importanti della città in attesa del 2022”. Titolo dell’edizione 2021 è “Il vino al centro”. Il format, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, ricalcherà quello sperimentato lo scorso anno: un’edizione diffusa ed itinerante che darà la possibilità a tutti i partecipanti di conoscere il vino e le eccellenze gastronomiche del territorio. Iniziative sono previste in tutta la provincia: degustazioni, live tasting, masterclass ma anche arte, incontri, mostre, visite guidate alla scoperta di Asti, del Monferrato e delle sue colline, patrimonio dell’Unesco.
Tra le novità 2021, la Cantina della Douja d’Or, una vera e propria enoteca allestita in piazza San Secondo ad Asti dove saranno raccolte più di 500 etichette a rappresentare le eccellenze della produzione vinicola del territorio.
lnaugurazione sabato 11 settembre alle 16.30 al Teatro Alfieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino, 155 kg di hashish sequestrati dalla polizia
Operazione commissariato Barriera Nizza. Droga era in un box.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
14:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Circa 155 chili di hashish dal valore di oltre un milione di euro sono stati sequestrati dalla polizia a Torino. Gli agenti del commissariato di Barriera Nizza, coordinati dal dirigente Raffaella Fontana, hanno arrestato un maghrebino di 36 anni, considerato dagli inquirenti uno dei principali gestori nell’intero traffico nella zona di Piazza Bengasi.
L’uomo custodiva la droga in un box auto nelle vicinanze. Il pusher è stato seguito fino al magazzino. Quando si è accorto dei poliziotti ha tentato inutilmente la fuga.
Perquisito, è stato trovato in possesso di una busta contenente 150 grammi d’anfetamina, occultata nell’auto, e di oltre 1.500 euro in contanti. Poi nel box è stato ritrovato l’ingente quantitativo di hashish diviso in pacchetti da 100 grammi l’uno.
Inoltre sono stati sequestrati 19.500 euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al via il Festival della Tv a Dogliani, apre Urbano Cairo
Oltre 80 ospiti, attesa per il ritorno di Roberto Saviano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
15:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Parte il 3 settembre a Dogliani, nelle Langhe, il Festival della Tv e dei Nuovi Media. Il primo incontro è in agenda alle 16 con il presidente di Rcs Mediagroup, Urbano Cairo, che dialogherà sull’editoria con il direttore del Foglio, Claudio Cerasa.
Giovanni Floris, alle 17, ripercorrerà vent’anni di carriera, prima in Rai e poi a La7, sempre il martedì sera, con Andrea Malaguti, mentre alle 18 Massimo Galli, direttore del reparto malattie infettive dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano, intervistato da Lilli Gruber, parlerà della convivenza tra scienza e informazione.
Grande attesa per il ritorno a Dogliani di Roberto Saviano che chiuderà la kermesse, domenica 5 settembre, in un incontro su ‘Libertà di pensiero, libertà di parola’ con Corrado Formigli.
Oltre 80 gli ospiti e una cinquantina gli incontri della decima edizione del Festival che ha come tema #Ripensiamoci, quello che è stato e quello che sarà. Saranno presenti Cecilia Strada, con un ricordo del padre Gino, appena scomparso, Selvaggia Lucarelli, Luca Bizzarri, Ezio Greggio, Mara Maionchi, i The Jackal. Un’occasione per approfondire i temi della comunicazione e dei media digitali, ma anche la possibilità per il pubblico di incontrare i protagonisti della cultura, dell’informazione e dell’intrattenimento. Dalla prima edizione sono stati 982 gli ospiti e 341 gli incontri per un totale di 1.288 ore di interventi.
Per il suo decennale il Festival, che l’anno scorso a causa della pandemia si era svolto in una sola piazza, amplia i suoi palcoscenici, coinvolgendo tutta Dogliani. Gli incontri sono come sempre gratuiti, ma l’accesso sarà consentito solo a chi possiede il green pass o un tampone effettuato nelle precedenti 48 ore.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

P.za San Carlo: primi risarciti, riconosciuto danno psichico
A famiglia 200 mila euro per conseguenze della notte di terrore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
15:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Erano andati lì per assistere alla partita e per passare una serata in compagnia degli amici.
Invece hanno vissuto un incubo, che continuano a rivivere ogni volta che vanno ad un evento, anche solo una festicciola.
“Da quella sera la folla ci fa paura. Nulla è più come prima”. Così racconta Sergio Nucci, che insieme alla sua famiglia venne travolto in piazza San Carlo a Torino il 3 giugno 2017, durante la proiezione della finale di Champions League Juventus-Real Madrid. Ieri il tribunale di civile di Torino ha stabilito che la famiglia Nucci, padre, madre e le figlie (all’epoca dei fatti entrambe minorenni), assistiti dallo studio legale ‘Ambrosio e Commodo’, dev’essere risarcita per circa duecento mila euro.
Condannati a pagare il Comune, il consorzio ‘Turismo Torino, il Ministero dell’Interno e l’architetto Enrico Bertoletti (incaricato dell’allestimento del maxischermo). Durante le ondate di panico la famiglia di Chivasso venne divisa e la figlia più piccola, che oggi ha 15 anni, rimase da sola e venne ritrovata solo dopo due ore. La madre, Laura Sclafani, venne ferita e venne ricoverata per due settimana in terapia subintensiva. Il giudice ha riconosciuto ai quattro componenti la famiglia i danni sia fisici che psichici. “Questa causa è la prima sentenza (in campo civilistico, ndr) – dicono i legali – Noi abbiamo fatto cause solo sotto il profilo civilistico perché i nostri clienti non cercano vendetta ma l’integrale riconoscimento del danno. In questo caso sono quattro danni di una famiglia, uno solo funzionale e gli altri danni da sofferenza per il quale il tribunale ha riconosciuto il danno psichico. Zaira, oggi maggiorenne che all’epoca dei fatti aveva 14 anni racconta: “Il trauma me lo porto dietro e ancora oggi tendo a evitare feste e luoghi affollati. Esco spesso con mia sorella, in piazza lei a un certo punto quella sera del 2017 non si trovava e non voglio più rischiare di perderla”.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Musica: Fringe ‘invade’ Torino con due parate multietniche
4 e 11 settembre. Con 100 musicisti dell’Orchestra Terra Madre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
15:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Torino Fringe Festival 2021, in corso da oggi al 12 settembre in diversi luoghi del centro e delle periferie, ‘invade’ la città con la sua parata nei pomeriggi dei sabati 4 e 11 settembre, “per risvegliare la città a suon di musica”. Due cortei musicali per le vie cittadine organizzati dal Fringe in collaborazione con Somewhere Tours&Events, Torino Magica by Somewhere e Orchestra Terra Madre di Slow Food con musicisti impegnati in brani e sonorità di ogni parte del mondo per fare da colonna sonora e da apripista al bus del Fringe.

Se, nel 2020, la Fringe Parade era stata animata dalla musica dei Bandakadabra e dal circo contemporaneo dei Magdaclan, nel 2021, sarà tutta a tema musicale con Simone Campa e i musicisti dell’Orchestra Terra Madre. Il percorso del 4 parte alle 17,30 da piazza Del Duomo per poi percorrere le vie de cento storico e concludersi al Parco del Valentino. Quello dell’11 partirà, sempre alle 17,30 dal parco Dora peer poi percorrere corso Svizzera, corso Francia, piazza Statuto, corso Inghilterra, via Duchessa Jolanda, piazza Benefica, via Susa fino a raggiungere corso Sebastopoli e piazza D’armi.
L’Orchestra Terra Madre, nata da un’idea di Carlo Petrini e Simone Campa per celebrare Terra Madre Salone del Gusto, dal 2014, ha creato una comunità internazionale di oltre 100 musicisti e suonatori tradizionali in grado di suonare e condividere brani di ogni parte del mondo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Poesia e marionette, omaggio a Tonino Conte nel Monferrato
Il 4 e 5 settembre per il festival Agriteatro-L’altro Monferrato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
16:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Agriteatro-L’altro Monferrato, il festival di arte, musica, sapori e natura organizzato dal 27 agosto al 25 settembre sulle colline del Monferrato, omaggia nel prossimo weekend, 4 e 5 settembre, la poesia di Tonino Conte.
Sabato 4 tra i vigneti di Carpeneto, con uno scanzonato spettacolo che mescola poesie divertenti, versi di animali e rime varie a cura di Gianni Masella e con gli attori del Cfa Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri; domenica 5 con lo spettacolo acrobatico ‘Appeso a un filo’ di e con Remo Di Filippo e Rhoda Lopez, lui italiano, lei Maori.
Uno spettacolo realizzato dalla Compagnia Di Filippo Marioette fatto di legno, filo e corpi, come metafora della condizione umana: siamo tutti appesi ad un filo, l’importante è scegliere il filo giusto per non cadere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cybersecurity: Toothpic, con smart working più violazioni
Ibm Security, per aziende costo di 4,24 mln dlr per incidente
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
16:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con l’introduzione dello smart working sono aumentati gli attacchi informatici ai danni delle aziende. Uno studio di Ibm Security ha rilevato un forte incremento durante la pandemia, con un costo molto elevato per le aziende: 4,24 milioni di dollari per incidente, il più alto nei 17 anni di storia del rapporto.
In particolare, le violazioni dei dati risultano più costose (in media oltre 1 milione di dollari) quando viene indicato il lavoro a distanza tra i fattori dell’evento. A completare lo scenario è il Rapporto sulla Sicurezza Ict in Italia (2021) di Clusit che racconta come nell’anno della pandemia si sia registrato il record degli attacchi informatici a livello globale: nel 2020 sono stati rilevati 1.871 attacchi gravi di dominio pubblico, il 12% in più del 2019. Al centro della violazione dei dati ci sono le password: secondo il Verizon Data Breach Investigations Report del 2019, l’80% delle violazioni legate all’hacking riguardava credenziali compromesse e deboli e il 29% di tutte le violazioni riguardava l’uso di credenziali rubate. A fare il punto, proprio in occasione del “back to work” di settembre, è ToothPic, startup innovativa made in Torino, che opera nella cyber sicurezza.
“Purtroppo i numerosi furti di credenziali avvenuti negli ultimi mesi hanno dimostrato quanto i metodi di accesso tradizionali ancora oggi siano troppo vulnerabili, oltre che poco user-friendly, soprattutto per chi lavora in grandi aziende, istituti finanziari e Pubblica Amministrazione”, sottolineano i fondatori di ToothPic. La startup ha inventato, progettato, sviluppato e brevettato una tecnologia Mfa (Multifactor Authentication) che permette allo smartphone di diventare una chiave di accesso sicura per l’autenticazione online, sfruttando la firma nascosta e involontaria che lascia ciascuna fotocamera, eliminando così la necessità di ulteriori password, strumenti o device esterni. Una soluzione sicura che sfrutta la firma nascosta e involontaria che lascia ciascuna fotocamera, trasformando lo smartphone in uno strumento di autenticazione univoca.   TECNOLOGIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Prof senza green pass, fatto uscire dai Carabinieri
Si è presentato per il secondo giorno senza certificato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
03 settembre 2021
10:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono intervenuti i carabinieri questo pomeriggio per far uscire dalla scuola Giuseppe Pantaleo, il professore di francese dell’Istituto Curie-Levi di Torino, che per il secondo giorno consecutivo si è presentato nella sede di via Madonna delle Salette senza il Green pass. Lo stesso docente ieri aveva denunciato il dirigente scolastico, accusandolo di abuso d’ufficio.

‘Il preside – spiega Pantaleo – mi ha invitato a uscire perché sprovvisto del Green pass, gli ho risposto che di mia spontanea volontà non sarei uscito, così ha chiamato i carabinieri. Dev’essere chiaro che non sono io che esco, ma mi portano fuori i carabinieri”. Pantaleo, insieme a un’altra collega, ieri mattina aveva provato a partecipare al collegio docenti, presentando al posto del Green pass un certificato di esenzione al vaccino. Ma il preside non aveva accettato il documento in quanto firmato da un medico di medicina generale e non dal medico curante. Dopo la denuncia dai carabinieri, il professor del Curie-Levi aveva fatto inviare dal suo avvocato una diffida affinché il preside lo lasciasse entrare alla riunione didattica di oggi pomeriggio. “Sarei disposto a fare il tampone solo se lo faranno tutti, anche i vaccinati”, aggiunge Pantaleo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: pre-report, tasso occupazione letti 3%, intensive 2%
Casi in aumento, Rt in lieve calo. Piemonte resta bianco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
19:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Casi di Covid in crescita in Piemonte, nella settimana 22-29 agosto, in Piemonte, mentre la percentuale di positività dei tamponi resta al 2%; l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi si riduce passando da 1.05 a 0.98. E’ quanto risulta dal pre-report di Istituto Superiore di Sanità-Ministero della Salute.

Il tasso di occupazione dei letti in terapia intensiva passa da 1% a 2% e quello dei posti letto ordinari da 2% a 3%. Aumentano i focolai attivi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note. “Il valore dell’incidenza e il numero dei ricoveri ancora contenuti concorrono favorevolmente” a mantenere il Piemonte in zona bianca.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mummia di 4.500 anni fa, studi e restauro spiegati al museo
A Palazzo Mathis di Bra, grazie alla Fondazione CRC
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
02 settembre 2021
19:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Bra (Cuneo) grazie alla Fondazione Crc, si potrà vedere un’antica mummia egizia di 4.500 anni fa.
Giovedì 9 settembre a palazzo Mathis apre al pubblico la mostra-evento “L’uomo svelato.
Studi e restauro di una mummia”.
Si potrà capire il recupero conservativo di una mummia risalente all’Antico Regno (IV Dinastia, 2600-2400 a.C.), tra le più antiche delle collezioni del Museo di Antropologia ed Etnografia dell’Università di Torino (Maet). Il reperto, esposto per la prima volta a Bra dopo il delicato intervento di recupero, è stato ritrovato nel 1920 nel corso della Missione archeologica italiana in Egitto di cui faceva parte anche il medico antropologo Giovanni Marro, nato a Limone Piemonte (Cuneo) e fondatore del Museo che oggi custodisce il reperto.
Il percorso espositivo è suddiviso in quattro sale, con video e approfondimenti diagnostici, per scoprire anche le tecniche utilizzate per per il restauro, oltre agli esiti delle analisi tomografiche, effettuate dal Centro Medico J Medical di Torino, che hanno consentito lo studio antropologico. E’ inoltre presente la riproduzione 3D del cranio della mummia.
“L’uomo svelato” sarà visitabile gratuitamente – nel rispetto delle misure anticovid – fino al 12 dicembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prof senza green pass, fatto uscire dai Carabinieri
Si è presentato per il secondo giorno senza certificato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
18:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono intervenuti i carabinieri questo pomeriggio per far uscire dalla scuola Giuseppe Pantaleo, il professore di francese dell’Istituto Curie-Levi di Torino, che per il secondo giorno consecutivo si è presentato nella sede di via Madonna delle Salette senza il Green pass. Lo stesso docente ieri aveva denunciato il dirigente scolastico, accusandolo di abuso d’ufficio.

‘Il preside – spiega Pantaleo – mi ha invitato a uscire perché sprovvisto del Green pass, gli ho risposto che di mia spontanea volontà non sarei uscito, così ha chiamato i carabinieri. Dev’essere chiaro che non sono io che esco, ma mi portano fuori i carabinieri”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte, 18.248 sanitari non vaccinati su 179.015
Almeno una dose per 90%,solo 60% per chi viene da altre regioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
19:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte non ha aderito alla campagna vaccinale contro il Covid il 10% circa del personale sanitario complessivo (che include anche tutti i soggetti tenuti all’obbligo che non sono dipendenti della Regione, ndr). Il dato è stato diffuso dalla Regione oggi.
Occasione, l’incontro fra l’assessore alla Sanità della Giunta Cirio, Luigi Icardi, e i sindacati del settore per fare il punto sulle sospensioni. Il tutto in vista delle linee guida che saranno presto date alle Aziende sanitarie regionali per uniformare le modalità della sospensione.
I sanitari che in Piemonte non intendono vaccinarsi sono 18.248 sui 179.015 totali, mentre 58 hanno aderito alla campagna vaccinale e sono in attesa della somministrazione. Al momento i vaccinati con almeno una dose sono il 90% del totale, che sale al 92% se si escludono i sanitari operanti in Piemonte ma provenienti da altre Regioni, che sono 11.309, di cui solo 6.805 vaccinati e tre in attesa di vaccinazione. In questo gruppo, i vaccinati almeno con una dose raggiungono appena il 60%.
Restringendo il campo ai dipendenti della Regione Piemonte, hanno completato il ciclo vaccinale 8.767 medici su 9.163, I biologi sono 228 su 240, i farmacisti 242 su 256. La performance migliore la danno i fisici con 61 su 62, e l’ultimo è in attesa del richiamo. Mancano invece all’appello ben 2.074 infermieri: hanno infatti completato il ciclo 21.589 soggetti su 23.663.
Complessivamente, sui 48.268 dipendenti della sanità regionale piemontese ne sono stati vaccinati 44.365, considerando sia il personale sanitario in senso stretto, sia chi ricopre ruoli tecnici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: prof. Pallante, Green Pass non discrimina
E obbligo vaccinale sarebbe pienamente costituzionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
02 settembre 2021
19:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Francesco Pallante, docente Diritto Costituzionale all’Università di Torino, afferma che sia il Green Pass sia un eventuale obbligo a sottoporsi alla vaccinazione contro il Covid sono scelte pienamente costituzionali e non discriminatorie. Perché “il principio di uguaglianza, riferimento di chi assume la posizione ‘Green Pass uguale discriminazione’ – spiega – impone sì di trattare le persone in modo uguale, ma solo se tali persone si trovano in situazioni uguali”.
E “tra chi ha ricevuto il vaccino e di chi non l’ha ricevuto – osserva, in un’intervista a Radio Veronica One – c’è una differenza oggettiva, che non mi pare discriminatoria”.
“Inoltre l’Articolo 32 della Costituzione, quello preposto alla tutela della salute – aggiunge Pallante – dice che nessuno può essere obbligato a un trattamento sanitario se non per legge. Nel caso di Green Pass non c’è alcun obbligo vaccinale, perché il cittadino può procurarselo facendo un tampone ogni 48 ore. Ma l’obbligo potrebbe anche essere imposto per legge, perché la Costituzione tutela la salute sia come diritto dell’individuo sia come interesse della collettività, che nel caso di questa pandemia è evidente. Se si dimostrasse che il vaccino danneggia l’individuo ma fa bene alla collettività, non si potrebbe imporre. Ma le agenzie del farmaco di tutto il mondo affermano che il beneficio è sia per l’individuo sia per la collettività. Senza contare il fatto – rimarca il prof Pallante – che la Corte ha sempre ritenuto costituzionale l’obbligo vaccinale, anche per i minori”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al via deposito liste per Comunali, Pc primo a consegnare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nella prima ora si sono presentate in 14 a ufficio elettorale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
03 settembre 2021
09:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono già 14, a poco più un’ora dall’orario di avvio, le liste che si sono presentate negli uffici elettorali della Città per il deposito per le elezioni amministrative di Torino. Prime ad arrivare le due liste che sostengono la candidatura a sindaca di Giusi Greta Di Cristina, Partito Comunista e Torino Città Futura.
Fra i primi partiti, movimenti e liste civiche che si sono presentati fin dalle prime ore del mattino e sono in attesa di consegnare la documentazione necessaria, Futura Torino del candidato sindaco Ugo Mattei, Europa Verde, lista a sostegno della candidata M5s Valentina Sganga e le liste che sostengono Angelo D’orsi, Potere al Popolo, Partito Comunista Italiano e Sinistra in Comune che raggruppa Rifondazione Comunista, Sinistra Anticapitalista, DemA e Torino Ecosolidale. Già presenti anche Moderati e Articolo 1 della coalizione di centrosinistra che sostiene Stefano Lo Russo, la lista Torino Bellissima della coalizione di centrodestra che sostiene Paolo Damilano, Roberto Salerno candidato sindaco con la lista Mat Movimento Ambientalista Torino e la lista 3V del candidato sindaco Paolo Alonge, partito nato nel 2019 che promuove la libertà vaccinale.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Incendio in centro a Torino, in fiamme le mansarde di un palazzo
Tra via Lagrange e piazza Carlo Felice. Cinque feriti lievi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
04 settembre 2021
09:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiamme, esplosioni e un denso fumo nero nel centro di Torino per un violento incendio scoppiato nella mattinata tra gli attici e le mansarde di un elegante edificio davanti alla stazione ferroviaria di Porta Nuova. Il rogo ha seminato il terrore tra gli abitanti, si è poi esteso a un altro condominio nello stesso isolato.
Una trentina di vigili del fuoco al lavoro, l’incendio nel tardo pomeriggio non era ancora spento.
“L’incendio è stato bloccato ma non si può ancora dire che sia stato spento. Le operazioni proseguiranno per tutta la serata per spegnere gli ultimi focolai e per rimuovere la copertura”, dicono i soccorritori. L’incendio ha bruciato 1.800 metri quadri. Le fiamme hanno prima coinvolto gli attici del palazzo ‘Lagrange’, ma con il passare delle ore hanno avvolto anche le soffitte e il quarto piano di un altro condominio con finiture più vecchie. Molte le esplosioni di bombole a gas raggiunte dal fuoco. L’intera zona è stata isolata e sono stati un centinaio gli sfollati da appartamenti, uffici e negozi.
Cinque le persone soccorse dai sanitari del 118: sono state curate sul posto e non hanno avuto bisogno di essere trasportate in ospedale. Si tratta di due proprietari delle abitazioni coinvolte nell’incendio, che hanno avuto malori per lo spavento, due agenti di polizia e un operaio, medicati per delle escoriazioni. Evacuati e chiusi anche i negozi, mentre alcuni palazzi del vicino isolato sono rimasti al buio e le auto sono state spostate dai parcheggi.
Le fiamme hanno continuato nel pomeriggio ad avanzare sui lati di piazzetta Lagrange e via Lagrange, mentre l’aria fino a via Roma è diventata irrespirabile. Sul posto oltre ai vigili del fuoco anche polizia e carabinieri che si sono adoperati a mettere in sicurezza le vie e ad evacuare le persone, mentre la polizia municipale ha chiuso un tratto di corso Vittorio Emanuele, deviando il traffico.
Secondo i primi accertamenti “anche se siamo ancora nel campo dell’ipotesi”, precisano gli investigatori, le fiamme sarebbero state causate da alcune scintille scaturite da una saldatrice usata da un fabbro per collocare una cassaforte in un attico, e avrebbero incendiato la coibentazione inserita nell’intercapedine della parete.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Università: test Medicina a Torino, 2.377 candidati
Solo uno senza Green pass. Protesta Fronte Gioventù Comunista
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
03 settembre 2021
12:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In 2.377 si sono presentati questa mattina al centro ‘Lingotto Fiere’ a Torino per sostenere il test di ingresso per la Facoltà di Medicina e Chirurgia: 447 i posti a disposizione per Medicina e Chirurgia, 44 in odontoiatria. Solo un candidato era privo del ‘Green Pass’ perché aveva fatto il primo vaccino pochi giorni fa: si è sottoposto ad un tampone rapido.
Un gruppo di militanti del Fronte della Gioventù Comunista ha manifestato con megafono e volantini contro il numero chiuso “La pandemia lo ha dimostrato, il numero chiuso va cancellato”,, il loro slogan. “Il numero chiuso – hanno ripetuto è andato di pari passo con i tagli alla sanità pubblica, e durante la crisi pandemica ne abbiamo pagato il prezzo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Lo Russo, vinceremo perché abbiamo le idee chiare
Candidato sindaco, nostro programma parte da ascolto città
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
03 settembre 2021
14:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il programma per il governo di Torino “parte dall’ascolto della città e in cui tutta la coalizione può riconoscersi, con un progetto di città che ha obiettivi di mandato e azioni di breve periodo, con proposte concrete come quelle sulla macchina comunale, la riduzione delle tariffe delle mense scolastiche, dei nidi e della Tari per il commercio ambulante, o l’istituzione del sindaco della notte, il raddoppio dell’estensione delle piste ciclabili, gli spazi dismessi fruibili dal Terzo Settore”. Così Stefano Lo Russo, candidato sindaco del centrosinistra, presentando il programma della coalizione.
“Vinceremo le elezioni – dice – perché abbiamo le idee chiare sulla città e perché faremo una campagna elettorale fra le persone, strada per strada, perché noi abbiamo davvero a cuore il destino della città”. Il programma elettorale della coalizione, “è figlio di un percorso che ha coinvolto tante energie della città – ha aggiunto Lo Russo – e che porta a sintesi una visone omogenea e coerente”.
“La cifra caratterizzante delle proposte – prosegue Lo Russo – è il perimetro valoriale che ci differenzia nettamente dal centrodestra: sviluppo accompagnato ai temi solidarietà, netta e chiara collocazione europeista ed europea della città, ruolo centrale delle donne”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Cirio, in Piemonte tamponi gratuiti per ripartenza
Per studenti e tutto il personale, compresi addetti mense
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
03 settembre 2021
16:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte la Regione mette a disposizione del mondo della scuola la possibilità di fare tamponi gratuiti per il Covid in vista della riapertura. Il servizio sarà attivo dal 6 al 19 settembre, per garantire una “ripartenza pulita” delle attività scolastiche.
Lo ha annunciato il governatore Alberto Cirio, presentando il Piano regionale Scuola Sicura, insieme agli assessori Elena Chiorino, Luigi Icardi e Marco Gabusi, responsabili rispettivamente di Istruzione, Sanità e Trasporti.
“Il nostro obiettivo è garantire le lezioni in presenza – ha sottolineato Cirio – e per questo dal 6 al 19 settembre prevediamo l’accesso gratuito agli hotspot regionali per tutto il mondo della scuola nel senso più estensivo. Ci sarà quindi la possibilità di avere tamponi gratuiti per studenti, docenti, personale scolastico, ma anche per chi lavora in una mensa scolastica”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Damilano, il programma incentrato su 5 maxi-temi
Economia, territorio,trasformazioni, persone,qualità della vita
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
03 settembre 2021
16:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Economia, territorio, trasformazioni, persone, qualità della vita. Questi i cinque maxi temi su cui è costruito il programma del centrodestra che sostiene la candidatura a sindaco di Torino di Paolo Damilano.

“L’economia – spiega -, perché la nostra fissazione è dare lavoro a Torino, dopo gli anni terribili della pandemia; il territorio perché è ciò che ci unisce; le trasformazioni, ossia una collezione di idee e di grandi progetti per girare pagina, tutti con il criterio di essere sostenibili, economicamente e per l’ambiente; le persone perché siamo noi i protagonisti dell’aver cura e di prendersi cura delle persone che abitano Torino e questo programma è anche un programma di crescita delle persone, non solo di crescita dell’economia, ed è un programma per la qualità della vita che è il campionato nel quale siamo rimasti indietro negli ultimi anni e nel quale dobbiamo tornare a vincere il torneo con le altre città italiane”.
Ad aprire il documento il tema del lavoro “che – si legge – si crea con le attività economiche, pertanto la programmazione dell’attività comunale privilegerà ciò che crea lavoro. Misure specifiche saranno subito varate, come i cantieri di lavoro pubblico per fronteggiare l’emergenza e più progetti di servizio civile universale”.
Altro tema il turismo, con una serie di proposte come la Torino Week, il progetto Pick More – Stay Longer – Impact Better per “massimizzare la sostenibilità nel tempo del turismo, da promuovere anche attraverso grandi show live, e il Torino Future Car Show, il salone all’aperto dell’auto e della mobilità sostenibile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Cirio, 72-80% ricoverati non sono vaccinati
“Piemonte stabilmente in zona bianca, campagna vaccinale corre”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
03 settembre 2021
16:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi è venerdì, giorno della pagella, e il Piemonte rimane stabilmente in zona bianca”. Così il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, presentando il Piano Scuola Sicura.

“La nostra Regione – ha sottolineato – Cirio – si trova a rischio moderato da otto settimane, ma il dato più significativo è una campagna vaccinale che corre veloce. Abbiamo l’80% dei ricoverati Covid in terapia intensiva non vaccinati e il 72% di quelli nelle degenze ordinarie che pure non sono vaccinati. Al momento i ricoveri in terapia intensiva sono 20, di cui 16 non vaccinati, e i 4 vaccinati presentano un serio quadro di patologie pregresse. E lo stesso discorso vale per i ricoveri in terapia ordinaria: sono 158, di cui 114 non vaccinati, e i 44 vaccinati in difficili condizioni pregresse per altre patologie”.
“L’occupazione ospedaliera di malati Covid – ha aggiunto – è del 3% sia nelle terapie intensive sia in quelle ordinarie.
L’incidenza è di 37 casi ogni 100 mila abitanti contro i 74 casi ogni centomila abitanti a livello nazionale. Il tasso di positività è al 2%, l’Rt è 0.98. Questi dati così buoni – ha rimarcato – sono anche frutto della bontà della campagna vaccinale che è stata fatta in Piemonte”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trovato morto escursionista argentino disperso nel Cuneese
Vittima aveva 37 anni, forse tradito dalla nebbia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
03 settembre 2021
17:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato ritrovato morto l’escursionista argentino disperso da due giorni sulle montagne della Valle Gesso. Il corpo è stato avvistato dall’equipaggio dell’elicottero ‘Drago 60′ dei Vigili del fuoco durante un sorvolo di ricognizione.
I documenti trovati nello zaino hanno confermato che si tratta del sudamericano, 37 anni, che viveva a Torino.
Era diretto al rifugio Soria Ellena, dal Passo dei ghiacciai, ma probabilmente si è perso su un altro sentiero a causa della nebbia. Era partito per un’escursione mercoledì con due amici, un connazionale e un italiano, e si era diviso da loro al bivacco Moncalieri (2.710 metri di quota) con l’idea di ricongiungersi a loro al rifugio. Il cadavere è’ stato trovato in un dirupo in zona di Gorgia Argentina. Verrà portato all’obitorio di Valdieri per il riconoscimento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ubriaco e senza luci sul monopattino, denunciato 30enne
Fermato dai carabinieri sulla statale 34 a Verbania
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
03 settembre 2021
18:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Circolava ubriaco, e di notte, con le luci di posizionamento spente, su un monopattino sulla strada statale 34, a Verbania. E’ un trentenne, denunciato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri della città.
E’ stato fermato in Corso Nazioni Unite, alla guida di un monopattino elettrico: stava zig-zagando in maniera vistosa creando pericolo per le auto. L’accertamento con etilometro ha evidenziato un tasso alcolemico di 1,20 g/l.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: depositate oggi 22 liste per 10 candidati sindaco
Il deposito delle liste si concluderà sabato dalle 8 alle 12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
03 settembre 2021
21:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 22, a sostegno di 10 aspiranti sindaco, le liste depositate nel primo giorno di consegna delle candidature per le elezioni amministrative di Torino del 3 e 4 ottobre. Una giornata senza particolari problematiche o sorprese, che proseguirà ancora domani dalle 8 alle 12.

A sostegno del candidato di centrosinistra Stefano Lo Russo sono state depositare le liste Pd, Moderati, Sinistra Ecologista, Articolo 1 e Lista Civica per Lo Russo, mentre deve ancora essere depositata quella di Torino Domani. Quattro le liste depositate a sostegno del candidato di centrodestra Paolo Damilano, Torino Bellissima, Lega, Forza Italia e Popolo della Famiglia, mentre mancano ancora Fratelli d’Italia e Sì Tav Sì lavoro che aveva annunciato il suo appoggio.
Depositate anche le liste della coalizione di Angelo D’orsi, Potere al Popolo, Partico Comunista Italiano e Sinistra in Comune, che raggruppa Rifondazione Comunista, Sinistra Anticapitalista, DemA e Torino Ecosolidale, quelle del Partito Comunista e Torino Città Futura con la candidata sindaca Greta Giusi Di Cristina, la lista Futura Torino di Ugo Mattei.
Presentate anche le due a sostegno della candidatura di Valentina Sganga, Movimento 5 Stelle e Europa Verde Torino.
Già presentate anche la candidatura di Roberto Salerno con la lista Mat – Movimento Ambientalista Torino, quella di Ivano Verra con le liste Italexit e Noi Cittadini e Paolo Alonge della lista 3V per la libertà vaccinale. A sorpresa ha anche depositato la sua candidatura Lorenzo Varaldo, aspirante primo cittadino con la lista Divieto di Licenziare.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Liberata dal presidente Cirio cicogna ferita dal temporale
Visita al Centro Cicogne di Racconigi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
RACCONIGI
03 settembre 2021
20:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oggi pomeriggio il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha visitato il Centro Cicogne di Racconigi, nel Cuneese, dove ha rilasciato in volo un esemplare curato dal centro.
La cicogna che è stata rimessa in libertà, e che Cirio ha voluto battezzare con il nome di ‘Vita’, è nata da una coppia selvatica che ha nidificato sulla chiesa di San Giovanni a Racconigi.
In seguito ad un forte temporale, a luglio, era caduta, ferendosi a un’ala. La cicogna è stata quindi ricoverata al Cras (Centro Recupero Animali Selvatici) dell’oasi. Prima del rilascio, le è stato applicato un anello Ispra perché sia sempre possibile, grazie alla lettura del codice a distanza, poter ricostruire la sua storia. Accompagnato dall’ideatore del Centro, Bruno Vaschetti, e dal sindaco di Racconigi Valerio Oderda, Cirio ha visitato la struttura e il nuovo osservatorio della palude di 20 ettari dove transitano e nidificano migliaia di uccelli migratori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Turismo:Monferrato Langhe Roero lanciano vendemmia didattica
Da inizio settembre a metà ottobre famiglie tra i vigneti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
03 settembre 2021
21:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Langhe Monferrato Roero puntano sull’enoturismo con la “vendemmia didattica”. Da inizio settembre a metà ottobre turisti e famiglie potranno scoprire i segreti di un lavoro faticoso ma affascinante.
Su prenotazioni si potrà partecipare a un percorso dall’accoglienza in cantina, al vigneto, alla vendemmia., per poi proseguire con la visita e la degustazione di vini.
Si potranno vendemmiare i vitigni più celebri di Langhe Monferrato Roero, a seconda della zona: Nebbiolo, Barbera, Dolcetto, Arneis, Moscato, Favorita, Chardonnay, Pelaverga, Freisa, Bonarda, Ruché, Cortese, Albarossa, Grignolino, Merlot, Pinot grigio, Pinot nero, Sauvignon. L’esperienza di vendemmia potrà essere abbinata ad uno o più servizi aggiuntivi proposti dalle cantine, come colazione di benvenuto, degustazione di prodotti tipici locali, intrattenimento e attività di outdoor o benessere, come lo yoga in vigna.
Il progetto è ideato e promosso da Ente Turismo Langhe Monferrato Roero e gestito operativamente da Piemonte On Wine (www.piemonteonwine.it), con l’obiettivo di implementare, differenziare e migliorare il prodotto enoturistico in Langhe Monferrato Roero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendi: brucia casa nel Cuneese, notte di lavoro per Vvf
Le fiamme scoppiate ieri sera a Busca
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
04 settembre 2021
08:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Notte di lavoro per i Vigili del fuoco di Cuneo, Levaldigi e volontari di Busca (Cuneo), per l’incendio scoppiato nella tarda serata di ieri nel sottotetto di una casa a Busca in via Pes di Villamarina. L’ultimo piano dell’abitazione è andato completamente distrutto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vino:nell’area archeologica Libarna il ‘passito del passato’
Storie e progetti dall’antico Acinaticum ai vini attuali
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
04 settembre 2021
09:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sabato 4 settembre nell’Area Archeologica Libarna a Serravalle Scrivia giornata dedicata a ‘Il Passito dal Passato” con presentazione del progetto eno-culturale che lega l’antico Acinaticum agli attuali passiti della zona.
Si parte al mattino con visite guidate all’area Archeologica Libarna a cura del personale della Soprintendenza; dalle 15 si susseguiranno gli interventi di Stefano Maggi e Manuela Battaglia dell’Università di Pavia, insieme a quello di Lorenzo Zamboni dell’Università di Milano, che illustreranno la coltivazione della vite e la produzione, il consumo e il commercio del vino in età romana; seguirà l’intervento dell’archeologa Carla Manganelli, mentre l’archeologa Marica Venturino, già direttore dell’area archeologica di Libarna e Iudica Dameri, di Libarna Arteventi, racconteranno la nascita del progetto inserito nel percorso ‘Archeosapori’.

Maurizio Montobbio e Gian Paolo Repetto, insieme al produttore Ezio Poggio, all’enologo Francesco Bergaglio e al sommelier Paolo Novara condurranno il workshop dedicato alla produzione dell’Acinaticum – il Passito di Libarna – e dei passiti attualmente prodotti in questo territorio, alle sue potenzialità e ai suoi possibili sviluppi nel mercato enologico.
Davide Ferrarese di VignaVeritas presenterà le nuove mappe che ha realizzato sulle Denominazioni del Gavi Docg e dei Colli Tortonesi, in cui sono riportate le aree vitate all’interno dei singoli territori comunali.
L’evento è aperto al pubblico, ad ingresso gratuito, previa prenotazione obbligatoria e esibizione del certificazione verde COVID-19 (info: http://www.libarna.al.ithttp://www.scoprilibarna.it).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio Torino: avviate indagini dei Vigili del fuoco
Iniziato recupero dei beni degli abitanti sfollati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
04 settembre 2021
09:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono Iniziate questa mattina le operazioni di recupero dei beni degli abitanti evacuati dal palazzo di piazza Carlo Felice nel centro di Torino dove ieri è scoppiato un grosso incendio, che – a quanto si apprende dai vigili del fuoco – ha coinvolto 3.000 metri quadri. Negli appartamenti dove i danni strutturali sono stati elevati si procede con cautela.
Sul posto sono presenti polizia, carabinieri e polizia municipale. Il nucleo NIAT (nucleo investigativo antincendio) sta svolgendo rilievi ed indagini sulle cause del rogo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino, spenti gli ultimi focolai dell’incendio
Vigili fuoco al lavoro per avvio inchiesta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
04 settembre 2021
15:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono continuate per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell’incendio che ieri ha avvolto per tutto il giorno gli ultimi piani di un palazzo nel centro di Torino, vicino alla stazione ferroviaria di Porta Nuova. I vigili del fuoco hanno operato sugli ultimi focolai rimasti, questa mattina procederanno alla rimozione delle travi e alla messa in sicurezza della copertura.
Gli sfollati – un centinaio – hanno passato la notte a casa di amici e parenti. Il rogo ha distrutto 1.800 metri quadri in due condomini. Sarebbe stato provocato dalle scintille prodotte da una saldatrice usata da un fabbro in un attico, ma questa – hanno precisato i Vigili del fuoco – al momento resta soltanto un’ipotesi,
Intanto il Nucleo investigativo antincendio dei Vigili del Fuoco sta procedendo con i rilievi per determinare le cause del rogo che ha devastato un palazzo dell’Ottocento nel centro di Torino, per poi relazionare la procura del capoluogo piemontese. L’apertura formale di un fascicolo d’inchiesta è prevista nella giornata di lunedì.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incidente in cantiere edile, operaio grave nell’Alessandrino
Ad Allvioni Piovera, non sarebbe in pericolo di vita
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALLUVIONI PIOVERA (ALESSANDRIA
04 settembre 2021
14:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Alessandria sono intervenuti nel territorio di Alluvioni Piovera per un infortunio sul lavoro nel quale è rimasto gravemente ferito un uomo, caduto mentre era impegnato in lavori edili. Sul posto anche Carabinieri e Spresal per gli accertamenti del caso.

Secondo quanto riferito dalla sala operativa dei pompieri, l’infortunato non sarebbe in pericolo di vita.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro: Il Sacro attraverso l’Ordinario a Torino e Racconigi
27/a edizione per riprendere a condividere pensieri e sogni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
04 settembre 2021
15:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Il lutto ti fa bella’, spettacolo teatrale di e con Silvia Lemmi, incentrato sulla storia vera di un’insormontabile perdita e delle sorprendenti elaborazioni conseguenti, inaugurerà il 28 settembre la 27/a edizione di ‘Il Sacro Attraverso l’Ordinario (Isao) ‘, la rassegna teatrale e multidisciplinare realizzata dalla compagnia Il Mutamento, tra Torino e Racconigi.
In tutto 13 giornate e 16 appuntamenti fino al 10 ottobre, all’insegna dello scambio e dell’intreccio di forme artistiche, linguaggi, esperienze sociali, con compagnie provenienti da tutta Italia.
“nella consapevolezza – scrivono gli organizzatori – di un bisogno profondo, oggi più che mai, di condividere, e in presenza, paure, pensieri, sogni per superare la solitudine del pensiero, lo stress post pandemico, l’incognita del futuro, Trascurando i ruoli e i confini disciplinari”. In cartellone anche due spettacoli in anteprima nazionale, la proiezione di un cortometraggio, monologhi, reading, musica dal vivo e laboratori teatrali.
Tutti gli eventi, ad eccezione di quello del 29 settembre a Racconigi, lo spettacolo ‘Alla fine muoiono tutti’ di e con Marco Sanna e Francesca Ventriglia presso la Società Operaia di Mutuo Soccorso, si tengono a Torino, presso l’ex-cimitero di Via San Pietro in Vincoli, 28. Tra gli spettacoli più attesi, l’1 ottobre i la prima nazionale di ‘Alla ricerca di Kaidara’, di Giordano Vincenzo Amato, adattamento della nota favola senegalese, ‘Rosso profondo’ di Luigi Lunari, il 2 ottobre, storia di un presidente del Consiglio che dopo lunghe esperienze attraversate da corruzione, delazione, pavidità, ritrova lo spirito e gli ideali della gioventù. Chiude, il 10 ottobre, ‘L’alba dento l’imbrunire’, in collaborazione con Il Mutamento e Salone del Libro Off.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Comunali Torino, depositate 30 liste, 13 candidati sindaco
.Documentazione al vaglio dell’ufficio elettorale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
04 settembre 2021
15:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è chiuso con 30 liste, a sostegno di 13 candidati sindaco, il deposito delle candidatura per le elezioni amministrative di Torino. Ultimi a presentare la documentazione, la lista Torino Capitale d’Europa Basta Isee che candidano a primo cittadino Emilio Mazza.
In attesa che l’ufficio elettorale completi gli accertamenti su tutte le liste, fra ieri e oggi sono state presentate quelle di Pd, Moderati, Sinistra Ecologista, Articolo 1, Lista Civica per Lo Russo, Torino Domani con candidato sindaco Stefano Lo Russo, Torino Bellissima, Lega, Forza Italia, Popolo della Famiglia, Fratelli d’Italia Sì Tav Sì lavoro, Progresso Torino per la candidatura di Paolo Damilano, M5s e Europa Verde a sostegno di Valentina Sganga. Per Angelo D’orsi depositate le liste Potere al Popolo, Partico Comunista Italiano e Sinistra in Comune, che raggruppa Rifondazione Comunista, Sinistra Anticapitalista, DemA e Torino Ecosolidale, per Greta Giusi Di Cristina il Partito Comunista e Torino Città Futura, per Ugo Mattei Futura Torino.
In campo anche il Mat – Movimento Ambientalista Torino che candida Roberto Salerno, Italexit e Noi Cittadini in appoggio a Ivano Verra e la lista 3V per la libertà vaccinale con Paolo Alonge. Infine, Lorenzo Varaldo con la lista Divieto di Licenziare, Emilio Mazza con Lista Torino Capitale d’Europa Basta Isee, Davide Betti Balducci per Partito Gay e Partito Animalista Italiano e Massimo Chiesi del Partito Comunista dei Lavoratori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carceri:Osapp,a Torino gravi tensioni, personale abbandonato
Lettera del segretario generale Beneduci a Ministro e Dap
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
04 settembre 2021
16:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel carcere di Torino “la tensione è alle stelle e il personale è abbandonato a se stesso, nella totale assenza di relazioni con l’amministrazione”. E’ l’accusa di Leo Beneduci, segretario generale Osapp (sindacato autonomo di polizia penitenziaria), che ha scritto una lettera indirizzata, tra gli altri, al capo del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, al ministro della Giustizia, al provveditore di Torino e al direttore della casa circondariale..

Tra le critiche dell’Osapp, oltre al caso della mensa obbligatoria per il personale del Nucleo Traduzioni, “per cui la direzione ha disposto non spetti qualora la traduzione termini oltre l’orario di servizio,”, l’aumento “a dismisura del ricorso dei detenuti alle visite ambulatoriali esterne al carcere anche con sintomi estremamente lievi”, la “decurtazione di oltre il 40% dell’organico del Nucleo Traduzioni”, vi è la situazione di “smarrimento” organizzativo e perdita di riferimenti certi” che colpisce il personale interno a diretto contatto con i detenuti” in un carcere che “è stato letteralmente ‘invaso’ in tutte le sezioni da detenuti con seri problemi psichiatrici,”.
Per l’Osapp, inoltre, sussisterebbero “inequivocabili segnali di diseguaglianza nella difforme distribuzione degli incarichi, dei servizi notturni e festivi e dei carichi di lavoro” mentre “singoli addetti sarebbero spesso apostrofati in maniera dura e sconveniente, senza reali motivazioni”.
Infine, per Osapp l’istituto penitenziario di Torino “subirebbe da tempo i disagi di un costante sovraffollamento, a differenza di altri istituti di pena sul territorio per i quali gli effetti della pandemia hanno determinato il decremento delle presenze detentive”.
Il sindacato, dunque, chiede “azioni urgenti” per una struttura “teatro più volte di episodi anche gravi e d’indubbia rilevanza nazionale” per “condurre nell’istituito vertici maggiormente consoni alle esigenze”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio in azienda di legname, intossicato vigile del fuoco
Rogo provocato da scoppio batteria di un trattore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VALMACCA (ALESSANDRIA)
04 settembre 2021
18:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’esplosione della batteria di un trattore messa sotto carica – secondo quanto riferito dai carabinieri – è la probabile causa dell’incendio divampato oggi pomeriggio a Valmacca, in via Maresco nella sede di un’azienda che vende legname. Un vigile del fuoco è rimasto intossicato ed è trasportato in codice giallo all’ospedale.

Ancora sul posto le squadre dei vigili del fuoco di Casale Monferrato, Valenza e 2 autobotti. Le fiamme avrebbero provocato anche l’esplosione di una cisterna di gasolio; interrotta l’energia elettrica nella zona sud del paese. Dalla sala operativa provinciale dei pompieri – che ha ricevuto l’allarme da numerosi residenti – fanno sapere che il rogo si sarebbe esteso ai locali dell’azienda e, sembrerebbe, a un altro fabbricato dell’area.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tv: Andreatta (Netflix), daremo voce a antieroi e antieroine
Un sogno nel cassetto? È già in scrittura
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOGLIANI (CUNEO)
04 settembre 2021
19:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Netflix racconterà un’Italia fuori dagli stereotipi, vogliamo dare spazio agli antieroi e alle antieroine, dare accoglienza a quello che non è stato raccontato, che non ha avuto voce. Un sogno nel cassetto? È già in scrittura.
Non posso dire nulla”. Lo ha detto Eleonora Andreatta, vicepresidente delle serie originali italiane di Netflix, in un incontro al Festival della Tv di Dogliani. “Esiste una forza moltiplicatrice della competizione. Il pubblico è sempre più esigente e competente, siamo in mezzo a una trasformazione della realtà legata anche al post Covid”, ha sottolineato Andreatta. “Netflix ha dimostrato che il prodotto europeo e italiano possono piacere al mondo, una rivoluzione assoluta. Ha contribuito a creare un immaginario europeo. Il doppiaggio ha contribuito al successo delle serie”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trasporti: Torino celebra i 150 anni del Traforo del Frejus
Con un’installazione di Richi Ferrero intorno al suo monumento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
04 settembre 2021
20:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino celebra i 150 anni del Traforo del Frejus con un’installazione di Richi Ferrero e Carmelo Giammello che verrà inaugurata domani sera in piazza Statuto dove c’è il monumento dedicato al tunnel ferroviario più antico d’Europa. Monumento che è stato avvolto da un mantello di margherite all’altezza dei sette Titani, simbolo della forza e dell’asprezza della natura, che si protendono verso il Genio alato del progresso che, sulla sommità, in una mano regge un mazzo di fiori e con l’altra ne lancia uno, simbolo della riconciliazione tra scienza e ambiente.

Il progetto Traifiori del Frejus, realizzato nell’ambito delle iniziative dell’anno che la Commissione europea dedica alla promozione del trasporto ferroviario, “reinterpreta il progresso in chiave contemporanea evocando la necessaria pacificazione tra tecnologia e natura. La sera le oltre 15.000 margherite cambiano colore grazie a giochi di luce intorno alla fontana e, avvicinandosi, si possono sentire i suoni evocativi curati da Roberto ‘Tax’ Farano.
“I fiori – spiega Richi Ferrero – vogliono ammorbidire la durezza implicita dell’opera nella quale il conflitto tra il Genio alato della scienza e i Titani assume un aspetto di benevolenza e pace”. L’inaugurazione si tiene in occasione della prima tappa italiana del Connecting Europe express, il treno che promuove il trasporto ferroviario con fermate in 40 città europee. A bordo anche la coordinatrice europea del Corridoio Mediterraneo, Iveta Radičová, in arrivo da Chambéry. Gli ospiti, compresi il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, raggiungeranno piazza Statuto a bordo di una coppia di tram storici Gtt che, proprio 150 anni fa, avviava il primo tram cittadino.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale Tutto sulla Regione Piemonte! SEMPRE AGGIORNATO ED APPROFONDITO! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 35 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 01:11 DI LUNEDÌ 30 AGOSTO 2021

ALLE 23:34 DI MERCOLEDÌ 01 SETTEMBRE 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Cnh: acquisisce Sampierana per 102 milioni
Storica azienda romagnola, produce escavatori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
30 agosto 2021
01:11
AGGIORNATO ALLE
08:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cnh acquisisce la romagnola Sampierana, nata negli anni ’50 dalla bottega artigiana del ferro di Aleardo Para e oggi, sotto la gestione dei figli Cesare e Moreno produttore di sottocarri cingolati, miniescavatori e pale compatte, per 101,8 milioni di euro.
L’accordo, spiega una nota, prevede l’acquisizione del 90% del capitale sociale per poi ottenere il 100% del controllo dell’azienda nel corso dei quattro anni successivi al closing dell’operazione.
Il corrispettivo sarà finanziato con la liquidità disponibile di CNH Industrial.
“Quest’ultima acquisizione strategica darà un’accelerazione alla crescita del nostro segmento delle macchine per le costruzioni”, ha detto Scott Wine, CEO di CNH Industrial. CNH Industrial ha acquisito il 90% del capitale sociale della Sampierana spa, una società italiana, con sede principale a Bagno di Romagna (Forli-Cesena) specializzata nello sviluppo, produzione e vendita di macchine movimento terra, sottocarri e parti di ricambio. L’accordo prevede che CHN Industrial raggiunga il 100% del controllo dell’azienda nel corso dei quattro anni successivi al closing dell’operazione.
Il corrispettivo per l’intera acquisizione sarà pari a 101,8 milioni di euro e “sarà oggetto ad alcuni aggiustamenti in sede di closing e successivamente”. Il corrispettivo sarà finanziato con la liquidità disponibile di CNH Industrial. Il perfezionamento dell’operazione è atteso nel quarto trimestre del 2021, . “Quest’ultima acquisizione strategica – spiega Scott Wine, ceo di CNH Industrial – darà un’accelerazione alla crescita del nostro segmento delle macchine per le costruzioni. L’eccezionale portfolio di Sampierana rafforza la nostra presenza in segmenti di mercato critici e fornisce ai nostri concessionari e clienti, prodotti leader di mercato che saranno supportati dei nostri brand, dalla nostra rete di distribuzione e dalla nostra esperienza in campo produttivo”.
Sampierana ha anche una sua controllata al 100% con un sito produttivo a Kunshan, in Cina.   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tragedia Mottarone, prelevata la scatola nera dell’impianto
E’ il software che dovrebbe aver registrato le anomalie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
STRESA
30 agosto 2021
09:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarà prelevata oggi la scatola nera della funivia Stresa-Mottarone, funivia precipitata il 23 maggio causando 14 morti. Stamattina sarà recuperata dai periti per essere poi esaminata: serviranno almeno tre mesi per conoscere i dati contenuti nel software che dovrebbe aver registrato le anomalie dell’impianto.

Software installato alla stazione intermedia della funivia, l’Alpino, da dove parte l’ultimo tratto che raggiunge il Mottarone, dove la cabina è poi precipitata poco prima di finire la sua corsa. L’8 settembre verrà poi deciso quando sarà rimossa la ‘testa fusa’, il cono di metallo attraverso il quale la fune traente si collega al carrello della cabina. Testa fusa che è tuttora sul luogo dell’incidente, conficcata nel fusto di un abete dove la cabina 3 è caduta. In quella data il presidente del collegio dei periti nominati dal gip ha convocato gli esperti e le parti per definire come trasferire i rottami della cabina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da rifiuti piastrelle per arredo urbano a Milano Design Week
Le presentano Gruppo Marazzato e Politecnico Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
10:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piastrelle per l’arredo urbano ottenute dai rifiuti. Il nuovo prodotto, ottenuto grazie a un brevetto del Politecnico di Torino, verrà presentato dal ‘Gruppo Marazzato’ e dall’ateneo torinese alla ‘Milano Design Week’ dal 5 all’11 settembre.
Con le piastrelle verranno mostrate le miscele che trasformano i fanghi da segagione in geopolimero.
I prodotti, esposti al ‘Museo della Scienza e della Tecnica’ durante la mostra ‘RoGuiltlessplastic’ di Rossana Orlandi, sono stati realizzati in collaborazione con due aziende piemontesi: il ‘Gruppo Civa’, che sta affinando con il Politecnico le modalità di produzione su scala industriale per la prima volta fuori dal laboratorio, e il gruppo ‘Agifin’ che ha fornito gratuitamente la materia prima seconda per la realizzazione delle piastrelle.
“Cercare di trasformare rifiuti, sottoprodotti di lavorazione e materie ‘prime seconde’ è una sfida estremamente interessante.
Fondamentali gli apporti dei colleghi professori del Politecnico Paola Antonaci, Paola Palmero e Jean-Marc Tulliani”, afferma il professor Marco Zerbinatti.
“Onorati di presentare al pubblico alcuni esiti di un coinvolgente progetto di ricerca frutto di una partnership ormai biennale con il Politecnico di Torino'”, aggiunge l’ingegnere Eleonora Longo, coordinatrice del ‘Centro Ricerche e Sviluppo’ di Marazzato a Villastellone, nel Torinese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scoperta una nuova falena nel Parco Val Grande
La Pennisetia hylaeiformsis osservata da ricercatrice polacca
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA (VCO)
30 agosto 2021
10:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scoperta per la prima volta nel parco nazionale della Val Grande la falena che si traveste da vespa per ingannare i predatori. Si tratta della Pennisetia hylaeiformis, della famiglia Sesiidae.
nel Parco Nazionale Val Grande, l’area selvaggia che si trova tra l’Ossola e il Verbano. ”Si tratta di una falena a volo diurno – spiegano i ricercatori al lavoro nel parco, l’area selvaggia nel nord del Piemonte – i suoi bruchi si alimentano di piante di lampone selvatico. Sulle Alpi sono presenti 54 specie di Sesiidi, molte sono rare o localizzate e alcune non sono più state osservate. In Piemonte sono presenti osservazioni di 11 specie, mentre nel Parco Nazionale Val Grande ad ora non era ancora stata segnalata nessuna specie”.
E’ stata la ricercatrice polacca Marta Skowron Volponi, che si dedica a questo gruppo di lepidotteri da 7 anni. ad osservare per la prima volta la Pennisetia hylaeiformis nel Parco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Autista muore schiacciato dal Tir, non aveva inserito freno
Tragedia sul lavoro in parcheggio supermercato torinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
15:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il camionista schiacciato e ucciso dal suo tir nell’area scarico merci di un supermercato di La Loggia (Torino) non avrebbe inserito il freno a mano. Sarebbe questa, secondo fonti investigative, la causa dell’incidente mortale sul lavoro avvenuto alle 6.30 di questa mattina.
L’uomo, 49 anni, è rimasto schiacciato dopo che si era spostato dietro il mezzo per iniziare le operazioni di scarico della merce destinata al punto vendita. Vani tutti i tentativi di rianimazione operati dal 118.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Traffico di rifiuti elettronici, bloccato carico per Ghana
Agenzia Dogane e Monopoli sequestra 7 tonnellate merce
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
11:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sette tonnellate di rifiuti elettrici ed elettronici sono stati sequestrati dall’Agenzia Dogane e Monopoli che ha denunciato alla Procura della Repubblica di Torino una persona di nazionalità extra-UE per traffico transfrontaliero di rifiuti speciali in maggioranza pericolosi e falso in atto pubblico.
Le indagini avviate dai funzionari ADM sono scattate a seguito dell’ispezione di un container diretto in Ghana, selezionato secondo specifici parametri di rischio.
“La verifica ispettiva – spiega ADM – ha avuto luogo dopo che si sono rilevate alcune anomalie emerse a seguito di screening documentale incrociate con le informazioni acquisite dalle banche dati di cui dispone l’agenzia”.
Il successivo controllo fisico effettuato dai funzionari doganali incaricati, ha accertato che la merce era in cattivo stato di manutenzione e priva di qualsiasi protezione contro possibili danni durante il trasporto, il carico e lo scarico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mostre, ad Asti per ammirare le ‘Balene preistoriche”
Esposizione di reperti fossili di Cetacei all’ex chiesa del Gesù
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
30 agosto 2021
12:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ad Asti, alla ex chiesa del Gesù, è tutto pronto per ospitare un’esposizione di reperti fossili dei Cetacei più importanti rinvenuti in Piemonte, alcuni unici a livello mondiale. Presentata oggi, l’esposizione paleontologica ‘Balene Preistoriche’ aprirà il 17 settembre e per un anno presenterà una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei provenienti dall’Astigiano.

In epoca pliocenica, tra 5,3 e 2,6 milioni di anni fa, Asti era infatti circondata dal mare che occupava tutta la Pianura Padana: una distesa di acque che ha regalato a queste località reperti rarissimi, di grande fascino e interesse, per un’area in cui vivevano non solo cetacei, ma anche antenati di elefanti, tigri con denti a sciabola, tapiri e numerose altre specie .
Parallelamente all’esposizione, verrà pubblicato un volume scientifico dal titolo ‘Valleandona, Mare e Fossili’ a cura di diversi autori, alcuni dei quali studiosi specialisti nei vari aspetti paleontologici trattati nel libro, tra i quali Piero Damarco, curatore della parte tecnico-scientifica di Balene Preistoriche.
“La sinergia tra tutte le istituzioni è importante – spiega il presidente del Museo Paleontologico, Livio Negro – e il Museo compie il primo passo per arrivare alla candidatura Unesco, riconoscimento che avrebbe una importante ricaduta positiva sull’intero territorio astigiano”. Il progetto vede la collaborazione del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Fondazione Asti Musei, Soprintendenza Archeologia delle Arti e Paesaggio di Asti, Alessandria e Cuneo, Fondazione Crt e Associazione Paleontologica Astensis.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Torino, Praet in prestito dal Leicester
Diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
14:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Torino ha concluso l’operazione Dennis Praet. Il ventisettenne centrocampista belga si sta sottoponendo alle visite mediche di rito al centro di Medicina dello Sport, allo stadio Olimpico Grande Torino, e poi metterà la firma sul contratto.
L’ex Sampdoria arriva dal Leicester in prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 15 milioni di euro.   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Crollo palazzina: domani funerali Aron, sarà lutto cittadino
Parteciperà anche la sindaca Appendino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
14:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si svolgeranno domani, alle ore 11, nella chiesa di Sant’Antonio Abate, a Torino i funerali di Aron Tila, il bambino di 4 anni nel crollo della palazzina in strada Bramafame, alle periferia della città. Sarà lutto cittadino.
Lo ha proclamato l’amministrazione comunale che farà sentire la sua vicinanza alla famiglia anche con la partecipazione della sindaca Chiara Appendino alle esequie. Le bandiere saranno esposte a mezz’asta su edifici comunali, di enti pubblici, di scuole di ogni ordine e grado e in tutta la città saranno sospese le manifestazioni musicali organizzate in spazi pubblici.
“Viste le circostanze- si legge nell’ordinanza della sindaca – e in considerazione del generale sentimento di commozione e solidarietà suscitato e considerato che l’intera città, colpita da questa dolorosa notizia, partecipa al dolore dei familiari e intende manifestare in modo tangibile e solenne il cordoglio della Città”.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Torino: Letta, PD è partito che parla a tutta la città
Segretario nazionale inizia alla Falchera il suo tour in città
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
20:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo qui, alla Falchera, quartiere periferico di Torino Nord, per ribadire che il Pd non è il partito della Ztl, noi parliamo a tutta la città, in tutta la sua interezza. Non è più tollerabile che nelle nostre città ci siano cittadini di serie B e serie C”.
Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, in un incontro elettorale a sostegno al candidato a sindaco di Torino, Stefano Lo Russo.
“Il tema della prossimità è una priorità per noi – ha aggiunto Letta – vogliamo lavorare in questa direzione, questo è un modo anche per superare i limiti che abbiamo avuto nel passato e per marcare la differenza con la controparte. Senza questa attenzione a tutto il territorio, le città implodono invece di disegnare un nuovo futuro”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

In un furgone 37 bici rubate, “sono per parenti e amici”
Cinquantacinquenne denunciato per ricettazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
14:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono per i parenti e gli amici”.
Così si è giustificato davanti agli agenti di polizia un 55enne di origini nordafricane quando è stato scoperto, a Torino, insieme ad altri due uomini, mentre caricavano su di un furgone 37 biciclette.
L’uomo, denunciato per ricettazione, ha sostenuto che le bici, molte di valore, e un monopattino elettrico, gli fossero state affidate da alcuni suoi connazionali, per essere inviate nei loro paesi natali. Ma il 55enne non è stato in grado di fornire ai poliziotti alcuna autorizzazione fiscale o riscontro sulla provenienza dei velocipedi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musei: a Pinerolo nella Notte delle Muse tutti aperti
Il 4 e 5 settembre. Civici e non per ‘vincere insieme la paura’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
17:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Vincere la paura’ è lo slogan che accompagna, il 4 e 5 settembre la riapertura dei musei Civici di Pinerolo in concomitanza con ‘la Notte delle Muse’, con nuovi allestimenti e gestione dopo un anno di chiusura.
Opere viventi impersonate da attori, ballerini e musicisti diventeranno parte integrante del percorso museale con esibizioni sul tema.
Un racconto in 8 tappe per “conoscere e innamorarsi del nostro patrimonio museale”, spiega in una nota il Comune di Pinerolo.
La ‘Notte delle Muse’, nata 5 anni rinnova anche quest’anno il suo obiettivo, che è quello, spiega il Comune “di abbattere i muri dei musei, Civici e non civici, per far ri-scoprire alla comunità il loro patrimonio di storie, arte, conoscenze in essi intorno ad un tema attuale, il superamento della paura attraverso la consapevolezza di cosa siamo, l’arte, la musica, i reperti che arrivano dalla storia”.
Le esibizioni, realizzate da Maia Events che ha curato il progetto, si inseriscono in maniera coerente con le collezioni di ciascun museo. Per questa ragione saranno tutte differenti e spazieranno dalla comicità alla riflessione introspettiva, dall’espressione della paura e del suo superamento attraverso il linguaggio del corpo fino alla rivisitazione in chiave storica del concetto stesso della paura. I musei che ospiteranno le opere viventi della Notte delle Muse sono: Civico Museo didattico di Scienze Naturali ‘Mario Straniì; Civico Museo Etnografico del Pinerolese; Collezione Civica d’Arte; Museo Civico di arte preistorica; Casa del Senato; Museo Diocesi di Pinerolo; Museo Storico del Mutuo Soccorso; Museo Storico dell’Arma di Cavalleria.    SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vaccini: poche prenotazioni, hub Settimo chiusi 1 settimana
Fino al 5 settembre nel distretto aperto solo centro di Leini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
20:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Poche prenotazioni, gli hub vaccinali di Settimo chiudono per una settimana. L’Asl To4 ha stabilito che il centro vaccinale Aglietta rimarrà chiusi dal 30 agosto al 5 settembre e il centro Bosio per lo stesso periodo tranne che sabato 4 quando sarà aperto.

Nel periodo l’unico centro vaccinale aperto nel distretto sarà quello di Leini, in via Volpiano 40, dove potranno recarsi i pazienti che avevano ricevuto la convocazione originaria a Settimo. L’hub di Leini opera anche a libero accesso dalle 9 alle 13 e dalle 13.30 alle 16. La vaccinazione ad accesso libero è garantita in base alle dosi di vaccino disponibili.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Zootecnia: Confagri, perso 22% allevamenti bovini da carne
“Se chiudono altre stalle danno irreparabile per qualità”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
19:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si aggrava la crisi del settore bovini da carne, che negli ultimi 10 anni – segnala Confagricoltura Piemonte – ha perso nella regione il 22% degli allevamenti. “L’Italia – ricorda il presidente Enrico Allasia – importa oltre il 50% della carne bovina che consuma, ma nonostante questo gli allevamenti zootecnici sono in difficoltà.

I prezzi all’origine sono stazionari o in flessione da troppo tempo e l’incremento del costo di tutte le materie prime, compresi i cereali, che negli ultimi sei mesi ha fatto registrare un aumento di circa il 50%, incide in modo pesante sui costi dell’alimentazione degli animali, costringendo gli allevatori a lavorare in perdita”.
Secondo il presidente di Confagricoltura Piemonte, “se questa situazione dovesse perdurare molte stalle chiuderanno, con un danno irreparabile per quanto riguarda la qualità delle nostre produzioni, la filiera agro-zootecnica e la tutela del paesaggio”.
Anche la Razza Piemontese, che fino a qualche anno fa sembrava al riparo da crisi di mercato, ha fatto registrare una flessione dei prezzi dei bovini maschi di circa il 25% nell’ultimo anno, un calo che spinge molti allevatori a valutare la conversione della produzione.
Nel 2010 in Piemonte c’erano 3.625 stalle di bovini da carne che allevavano 264.488 capi. A luglio di quest’anno – evidenzia Confagricoltura – il numero degli allevamenti è sceso a 2.828, con 239.821 capi bovini allevati. “In Piemonte in un decennio si è registrata una flessione del 22% del numero degli allevamenti – dichiara Allasia – e una volta chiuse le stalle è quasi impossibile riaprirle: per costituire un allevamento valido dal punto di vista genealogico servono infatti competenza, passione e investimenti rilevanti, tutti elementi di cui i giovani non dispongono. Per questo è necessario concentrare gli sforzi per evitare che chiudano altri allevamenti”. Confagricoltura ha chiesto all’assessore regionale all’Agricoltura Marco Protopapa la convocazione di un incontro “per individuare congiuntamente alle altre organizzazioni della filiera le iniziative da adottare per fronteggiare l’emergenza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Torino, sabato 4 nuovo Open day al Valentino
Per 500 persone, iscrizioni sul portale o accesso diretto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 agosto 2021
19:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sabato 4 settembre nuovo Open Day al centro vaccinale Valentino di Torino. Sono 500 i posti disponibili dalle ore 8 alle ore 15 per tutto il Piemonte e per tutte le fasce d’età (dai 12 anni in su): 250 si potranno prenotare dalle ore 9 di domani sul portale IlPiemontetivaccina e altri 250 saranno ad accesso diretto il giorno stesso senza necessità di prenotazione.
Lo precisa la Regione.
La campagna vaccinale è proseguita oggi con la vaccinazione di 19.625 persone di cui 12.338 con la seconda dose.
Dall’inizio delle vaccinazioni si è proceduto all’inoculazione di 5.470.251 dosi (di cui 2.460.299 come seconde), corrispondenti all’89,9% di 6.085.290 finora disponibili per il Piemonte.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Crolla palazzina a Torino, folla a funerali piccolo Aron
Alle esequie presente sindaca Chiara Appendino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
12:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una folla commossa ha accolto sul sagrato della chiesa di Sant’Antonio Abate la piccola bara bianca di Aron Tila, il bambino di 4 anni morto nel crollo della palazzina in strada Bramafame, alle periferia di Torino. Fuori dalla chiesa dei palloncini azzurri e bianchi, con sopra la scritta ‘Aron’.

Dei funerali si è fatta carico l’amministrazione comunale, rappresentata in prima fila dalla sindaca Chiara Appendino e dall’assessore alla famiglia Marco Giusta. Nei banchi accanto i genitori di Aaron, la madre Nertila, che ha avuto un malore all’obitorio alla vista della bara, e il padre Genci.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve, morto Morini stopper degli anni ’70
Era arrivato 25enne dalla Sampdoria. Cinque scudetti e 1 Uefa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
13:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ morto Francesco Morini, stopper della Juventus degli anni Settanta. Era nato a San Giuliano Terme (Pisa) il 12 agosto 1944.
Arrivato dalla Sampdoria a 25 anni, con la Juventus ha vinto 5 scudetti, una Coppa Italia, 1 Coppa Uefa, collezionando partite. Ha chiuso la sua carriera agonistica nei Toronto Blizzard. E’ tornato poi come dirigente nel club bianconero, prima direttore sportivo poi team manager.
“E’ stato qualcosa di più dello stopper bianconero per molti anni – è il ricordo, sul web – della società bianconera – Lui è stato l’elemento di sicurezza, il giocatore straordinariamente affidabile sempre presente e particolarmente efficace ogni qualvolta la partita assumeva toni agonistici elevati. Non a caso, per tutti Francesco era Morgan, il nome di un pirata, per come riusciva a sottrarre il pallone ai centravanti avversari.
Ed erano proprio i duelli con i grandi bomber dell’epoca – Boninsegna e Riva su tutti – ad esaltarlo nei duelli corpo a corpo: – ricorda ancora la Juventus – Morini diventava l’ombra dell’attaccante di turno, non lo faceva respirare, lo marcava a uomo dal primo all’ultimo minuto”.   JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Alessandria: Capodanno estivo celebrando la Serie B
In città da 17 anni si festeggia l’inizio di settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
31 agosto 2021
13:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ad Alessandria il Capodanno speciale del 31 agosto è dedicato alla lettera B, come la Serie appena conquistata dai grigi, la squadra di calcio della città.
Il Capodanno Alessandrino è nato nel 2004 da un’idea di Monica Moccagatta, titolare della vineria MezzoLitro, e Marco Beria: si brinda normalmente a mezzanotte per lasciarsi alle spalle l’anno appena finito e ci si augura un buon nuovo ciclo che inizia il 1° settembre e non il 1° gennaio.
Il brindisi della diciassettesima edizione è stato organizzato a mezzogiorno e la celebrazione continuerà nei locali del centro storico per tutta la giornata, diluita per evitare assembramenti.
Moccagatta oggi ha stappato la prima bottiglia con Luca Di Masi, il presidente dell’Alessandria Calcio, insieme a qualche giocatore e al cantante Franco Rangone che ha proposto alcuni inni da stadio.
“Questa B – ha detto Moccagatta – ha portato un po’ di sole in città. B come Serie B ma anche come Baleta, Borsalino, Bormida, Baudolino. Come tanti simboli di Alessandria”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Damilano, sul piano dei diritti non arretreremo
Candidato centrodestra, “sono contro ogni forma di violenza”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
14:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono un moderato, un liberale e soprattutto sono contro ogni forma di violenza: Torino non arretrerà dal punto di vista dei diritti”: così Paolo Damilano, candidato sindaco del centrodestra, a margine di un appuntamento elettorale ha risposto a chi gli chiedeva quale fosse la sua posizione sulle unioni civili. Lo ha detto alla presentazione di due candidati esponenti del Partito Radicale, presenti in una lista che lo sostiene, Progresso Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Comunali: a Torino nella lista Pd prima le 20 donne
Capolista Gianna Pentenero per il voto del 3 e 4 ottobre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
14:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una capolista, Gianna Pentenero, seguita dalle altre 19 candidate donna e poi i 20 candidati uomini in ordine alfabetico. Questa la composizione della lista del Pd per le elezioni amministrative torinesi presentata oggi dal candidato sindaco del centrosinistra, Stefano Lo Russo, e dal segretario metropolitano Mimmo Carretta.
“Una lista che punta su competenza, territorialità, rispetto di tutte le sensibilità che animano il centrosinistra” spiega Carretta.
“Abbiamo creduto – sottolinea – in un partito forte, grande, coeso e generoso con l:obiettivo di vincere al primo turno. Un centrosinistra in cui comandano tutti, mentre è chiaro che in casa Damilano non comanda lui ma Lega, Forza Italia e FdI”.
“Una lista davvero forte – aggiunge Lo Russo -, che innesta nel contenitore del Pd energie nuove, che arrivano dai settori più vitali della città, con lo spirito di rappresentare le migliori competenze della città”.
Il candidato sindaco ribadisce poi l’importanza di “aver tenuto unita la coalizione, priorità condivisa anche dal segretario Letta. Il Pd di Torino è stato generoso e faccio appello a tutti di rivendicare questo risultato che in molti casi costa sacrificio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cnh Industrial lancia MYshuttle!,navetta aziendale on demand
Innovativo servizio operato da Bus Company
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
14:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una navetta aziendale ‘on demand’, basata su un’innovativa app. Per rispondere alle necessità della mobilità casa-lavoro, Cnh Industrial lancia MYshuttle!.
Dal primo settembre, i dipendenti del comprensorio Torino Nord potranno raggiungere la sede di lavoro prenotando la navetta in base alle proprie esigenze.
Operato da Bus Company, una delle più importanti realtà per il trasporto persone in Piemonte e abilitato dalla tecnologia di Vua, leader nelle soluzioni di TransitTech, il servizio collegherà gli scambi intermodali della zona con gli ingressi di Cnh Industrial e sarà operativo nelle fasce orarie di maggiore affluenza. Sarà gratuito ed effettuato con due nuovi minibus Iveco Daily da 22 posti a metano a basso impatto ambientale.
“Ancora una volta la nostra Azienda conferma la continua attenzione alle persone e all’ambiente, perseguendo la strada della mobilità sostenibile e innovativa”, commenta Kristof Breyne, HR Business Partner per il segmento Agricolo di Cnh Industrial. “MYshuttle! agevola l’intermodalità, si integra nel Piano Spostamento Casa-Lavoro ed è un modello perfetto di intergenerazionalità”, aggiunge Daniela Ropolo, Head of Sustainable Development Initiatives di Cnh Idustrial. “Soluzioni innovative al servizio di una mobilità sostenibile sono un’idea guida del nostro Gruppo – conclude Enrico Galleano, Amministratore Delegato di Bus Company -. Siamo orgogliosi di applicarla in questa importante iniziativa, in sinergia con un partner industriale di così alto profilo e prestigio quale Cnh Industrial, che definirei anche il partner ideale per soluzioni d’avanguardia. Il nostro auspicio è che il servizio che viene presentato oggi sia un primo passo in ottica di continuità e futuri sviluppi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Opera Viva Barriera di Milano, Almanacco di Federica Peyrolo
Il quinto manifesto da giovedì in piazza Bottesini a Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
15:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giovedì 2 settembre alle 18.30 si inaugura, in piazza Bottesini a Torino e in diretta Facebook @flashbackfair, il quinto manifesto di Opera Viva Barriera di Milano, progetto ideato da Alessandro Bulgini, curato da Christian Caliandro e sostenuto dalla fiera d’arte Flashback: Almanacco di Federica Peyrolo (2021).
Il racconto che mese dopo mese si dispiega in questa settima edizione del progetto Opera Viva Barriera di Milano prosegue con la sua quinta puntata, Almanacco di Federica Peyrolo, la cui ricerca si concentra sull’incontro e sulla relazione, sul legame e sul dialogo.
Il manifesto realizzato dalla giovane artista di Susa è un collage digitale composto da 599 disegni su carta, realizzati quotidianamente durante il difficile 2020: questi disegni compongono un’unica immagine, in cui rispecchiare se stessi e ritrovare gli altri, in cui riconoscere di volta in volta il vuoto e il pieno. La ricchezza di dati e informazioni contenuti in questa immagine restituisce l’accumulazione di storie individuali e collettive, esattamente come fa un almanacco. E questo particolare almanacco registra un’esperienza comune, al tempo stesso traumatica e essenziale, difficile ma per molti versi interessante: la rilevanza risiede nella capacità di catturare sensazioni e collegamenti che altrimenti si disperderebbero nel rumore bianco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: Monfrà Jazz Fest, tra vigneti e distillerie
Dal 4 al 12 settembre, diretto dal batterista Riccardo Marchese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
16:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Parte il 4 settembre il Monfrà Jazz Fest, diretto dal talentuoso batterista Riccardo Marchese, nativo di Casale Monferrato, che unisce il jazz alla conoscenza diretta dei luoghi più suggestivi e insoliti del Monferrato.
“Una vera e propria festa che incornicia i concerti jazz in panorami da cartolina – spiega Ima Ganora, presidente dell’Accademia Europea d’Arte Le Muse che dal 2018 organizza il MonJF – vere e proprio fotografie significative del territorio in cui grandi interpreti dialogano con i sapori e il paesaggio”.

Contribuisce alla riuscita della rassegna, anche un team di volontari e di collaboratori ‘fedeli al Fest” fin dalla prima edizione.
Apre la rassegna il 4 settembre una passeggiata che dalla strada SP 11, appena fuori dall’abitato di Odalengo Grande, porta all’eremo di Moncucco attraversando un fitto bosco. Qui, di fronte alla chiesa recuperata dal comune della Valle Cerrina, si esibisce Luca Gusella, tra i migliori musicisti jazz italiani, timpanista, percussionista e compositore, già collaboratore delle principali istituzioni lirico sinfoniche e da camera italiane, nonché delle orchestre jazz di Ray Charles, Barry White, Giorgio Gaslini, Franco Battiato e Milva. A seguire, sarà la volta di un concerto nella Distilleria Magnoberta, con amari, grappe, distillati e cocktail, come preambolo all’esibizione di M.T.P.F. Jazz Quartet.
Domenica 5 si comincia alle ore 11, anche in questo caso con una breve passeggiata attraverso i vigneti fino alla Big Bench Rosso Grignolino di Rosignano Monferrato, in località Madonna delle Grazie dove si esibirà il Mill Acoustic Duo, formato dalla voce di Camilla Baraggia e da Alex Romagnoli alla chitarra.
Il programma musicale prosegue fino al 12 settembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Museo Egizio, trend positivo in agosto nonostante Green Pass
Il 25% da Europa. Christillin, ci prepariamo a bicentenario 2024
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
16:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Museo Egizio conferma il trend positivo dei mesi di giugno e luglio, registrando il tutto esaurito anche ad agosto con 53.203 visitatori, pari ad una crescita del 31,6% rispetto ad agosto 2020. Un ottimo risultato, soprattutto alla luce delle norme sul distanziamento e delle altre prescrizioni di sicurezza previste dal Dpcm del 23 luglio 2021 che limitano i numeri dell’affluenza.
Come nell’estate 2020, il pubblico italiano è stato il più presente a cui, quest’anno, si sono aggiunti turisti europei (soprattutto francesi, olandesi e tedeschi, in una percentuale di circa 25%) che hanno potuto tornare in Italia e nelle città d’arte per le vacanze estive. Le famiglie rappresentano un target importante, che ha costituito il 23% del totale dei visitatori. “Siamo veramente fiduciosi nel prossimo futuro della nostra istituzione e speriamo di proseguire con tutti i numerosi progetti che abbiamo in cantiere” ha dichiarato la presidente Evelina Christillin. “Per questo auspichiamo che al più presto possa insediarsi il consiglio di amministrazione: bisogna considerare che mancano poco più di 2 anni al 2024, anno in cui celebreremo il bicentenario dell’Egizio che dovrà essere all’altezza dell’incessante attività di ricerca e divulgazione che ha restituito la rilevanza e il rispetto internazionale che merita il museo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: Museo Torino satellite di Venice Vr Expanded
Dall’1 al 19 settembre nelle Salette CineVr film della Mostra
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
16:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Museo Nazionale del Cinema di Torino è stato selezionato come uno dei satelliti del Venice VR Expanded della 78/a Mostra Internazionale del Cinema al via da domani a Venezia. Il Museo ospiterà nelle salette CineVR dell’Aula del Tempio un’ampia selezione delle opere presenti alla Mostra che fanno parte del Venice VR Expanded Satellite Programme.

“Siamo orgogliosi di essere entrati a far parte di questo prestigioso programma della Mostra del Cinema di Venezia – sottolinea Domenico De Gaetano, direttore del Museo – la realtà virtuale è uno dei nuovi linguaggi del cinema, e noi siamo stati i primi in Italia ad attrezzarci per offrire ai visitatori le esperienze di realtà virtuale 360°. Con riscontri importanti da subito e consensi del pubblico di tutte le età. Le due salette dedicate al Vr – aggiunge De Gaetano – sono sempre piene.
D’altronde, la produzione cinematografica si sta sempre di più avvicinando al virtuale, come si può ben capire dal programma di Venice VR Expanded”.
Per il periodo dall’1 al 19 settembre, le salette CineVR saranno equipaggiate con visori VR Oculus Quest 2 e HTC Vive Cosmos, grazie ai quali i visitatori potranno vedere un titolo scelto tra i 17 progetti in Concorso, i 4 Fuori Concorso – Best of VR Expanded, il progetto sviluppato nell’ambito di Biennale College Cinema – VR e l’Evento Speciale – Fuori Concorso (riservato ai maggiorenni).
Il tempo massimo di permanenza nella saletta è di 35 minuti.
Il costo del biglietto per la proiezione è di 5 euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: Jazz is dead, al Bunker tre giorni internazionali
Dal 10 al 12 settembre, ingresso gratuito riservato ai soci Arci
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
16:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si avvicina Jazz is dead!, il festival dedicato alle sonorità più estreme e d’avanguardia del mondo jazz. Tre giorni di musica proveniente dal circuito internazionale e alternativo, tra nuove stelle della etno-psichedelia e colonne portanti del moderno free-jazz.

L’ingresso è gratuito riservato ai soci Arci.
Venerdì 10 settembre. La luce elettrica illumina gli animi.
Elettronica con i live di Félicia Atkinson, artista interessante del panorama sperimentale internazionale, The Fruitful Darkness, formato dai fuoriclasse Gianni Gebbia / Tony Buck (The Necks), Andrea Ilian Tape, punta di diamante dell’omonima etichetta culto e il produttore Healing Force Project. Sabato 11 settembre. Luce solare che riscalda e suoni della terra e delle terre. Etnica con i live di Rhabdomantic Orchestra che presentano in anteprima il nuovo disco con la partecipazione di Maria Mallol Moya che uscirà per Agogo, Oaxaca, osannati da Gilles Peterson per l’ultimo lavoro “Onde di Sabbia” e Jolly Mare, tra i produttori elettronici più prolifici d’Italia che presenta il live “Logica Armonica”. Chiude la serata il misterioso Dj’mbo From Gambia. Domenica 12 settembre. S accende la luce del cervello: il colpo di genio, l’estro degli improvvisatori, della libertà di scrittura ed esecuzione. Free con i live dei Frequency Disasters. Gli Hiedelem chiudono il festival: il duo formato da Attila Csihar, frontman e voce dei Mayhem e dei Sunn O))) cult bands del metal più estremo e da Balazs Pandi, tra i batteristi più ricercati dai grandi noisemaker internazionali, tra cui Merzbow, Thurston Moore e Keiji Haino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: torna Ritmika, al PalaExpo di Moncalieri
Con Psicologi, Coma_Cose, Calibro 35, Aka7even e Samuel
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
16:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Moncalieri torna Ritmika, festival musicale da sempre aperto alla sperimentazione, 25 anni dopo la prima edizione e 5 anni dopo l’ultima. Sul palco allestito al PalaExpo di Moncalieri, nell’ex Foro Boario, si alternano dal 7 all’11 settembre alcuni tra i cantautori oggi ai vertici delle classifiche di vendita.

Il primo appuntamento è già sold out, il 7 settembre con Psicologi, beniamini della generazione post millennial. L’8 parte il ‘Nostralgia Tour’ dei Coma_Cose. la coppia formata da Fausto Lama e California, protagonista nel 2021 al Festival di Sanremo con ‘Fiamme negli occhi’, certificato disco di platino.
Il 9 salgono sul palco i Calibro 35 con il nuovo progetto discografico ‘Post-Momentum. Opening act di Sasso’, tra melodie floydiane ed energie rock anni ’70. Il 10 approda al PalaExpo Aka7even, forte del successo con il tormentone dell’estate Loca, tra i talenti del nuovo cantautorato urban-pop italiano. Chiude l’11 Samuel dei Subsonica Ritmika conferma anche quest’anno la sua attenzione per la solidarietà attraverso la partnership con Ugi, associazione che da 40 anni accompagna bambini e adolescenti malati di cancro, e alla sostenibilità. Ai partecipanti verrà distribuito un bicchiere riutilizzabile e particolare attenzione verrà riservata alla mobilità sostenibile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: le comiche di Stanlio & Ollio restaurate a Chivasso
Il 3 e 5 settembre nel Cortile di Palazzo Santa Chiara
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
17:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli amanti di Stanlio & Ollio avranno l’opportunità, il 3 e il 5 settembre nel Cortile di Palazzo Santa Chiara a Chivasso (Torino) di rivedere alcuni spezzoni di film dei due iconici attori comici in versione restaurata e risincronizzata. La rassegna è organizzata dalla Lewis&Clark, con la direzione artistica di Ivan Fabio Perna.

Nelle due serate si potranno gustare, sul grande schermo, le divertenti comiche così come furono proiettate oltre novant’anni fa. L’organizzazione infatti, si è occupata di una completa risincronizzazione e restauro della colonna italiana e, dove reperibile, le comiche avranno il doppiaggio originale di Mauro Zambuto (Stanlio) e di uno degli attori più rappresentativi della cinematografia italiana: Alberto Sordi (Ollio).
Ogni appuntamento sarà introdotto da un intervento del direttore artistico sulla storia della coppia dagli inizi, al successo, all’apparente declino (in realtà il pubblico non li abbandonò mai), sino alla riscoperta e immortale consacrazione.
Una manifestazione sostenuta dal Comune di Chivasso e fortemente voluta dallo stesso Perna, regista, autore, attore ed esperto di teatro e Cinema Americano, amante da sempre dei due maestri del genere ‘slapstick’. Le serate, ad ingresso gratuito, si inseriscono all’interno delle manifestazioni chivassesi ‘I Sentieri della Cultura’.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Università: da domani a Lingotto Fiere i test di ammissione
Fino al 6 ottobre. I primi riguardano Medicina veterinaria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
18:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da domani, 1 settembre, al Lingotto Fiere si svolgeranno i test d’ingresso per i Corsi di laurea ad accesso programmato dell’Università di Torino per l’anno accademico 2021/22. I test, proseguiranno fino al 6 ottobre.

I primi, domani, riguarderanno Medicina Veterinaria.
Seguiranno quelli per Medicina e chirurgia (in lingua italiana – sede di Torino) e Odontoiatria e protesi dentaria il 3; Medicine and Surgery (in lingua inglese – sede di Orbassano) il 9; Professioni sanitarie il 14; Scienze della formazione primaria il 17 settembre.
I test preselettivi per il corso di specializzazione insegnanti di sostegno saranno dal 20 al 30 settembre: il 20 settembre quello per la scuola dell’infanzia; il 23 per scuola primaria; il 24 per la scuola secondaria di I grado; il 30 settembre quello per la per scuola secondaria II grado.
I test di prove scritte sempre per il corso di specializzazione insegnanti di sostegno saranno il 4 ottobre mattina quello per la scuola primaria; il 4 ottobre pomeriggio per la scuola dell’infanzia; il 6 ottobre mattina per la scuola secondaria II grado e lo stesso giorno al pomeriggio per la scuola secondaria I grado.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Biella #fuoriluogo, 50 ospiti al festival letterario
Tre giorni di incontri in presenza dal 3 al 5 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
18:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal 3 al 5 settembre torna #fuoriluogo, il festival letterario della Città di Biella. Dopo l’edizione online dello scorso novembre e gli appuntamenti di #fuoriluogo Off di giugno 2021, che hanno visto la presenza di Alessandro Barbero, Luca Scarlini e i cinque finalisti del Premio Strega 2021, il festival torna fin presenza per la sua settima edizione con un ricco programma di eventi.

La tre giorni di incontri – tutti gratuiti tranne la performance conclusiva di domenica 5 settembre che prevede un biglietto di ingresso – comprenderà oltre 50 ospiti e sarà affiancata da un programma dedicato al pubblico più giovane, #fuoriluogo Young, che si svolgerà nell’arco di un mese tra settembre e ottobre. Insieme agli appuntamenti del festival sarà inoltre possibile per il pubblico partecipare a visite guidate alla scoperta della storia dei luoghi simbolo della città di Biella.
Venerdì 3 settembre alle 21 il festival inaugurerà con un appuntamento in collaborazione con il Biella Jazz Club sul grande Lucio Dalla: Motore del 2000 – viaggi (musicali) organizzati da Washington, Milano e Bologna. Tra gli ospiti delle tre giornate Francesco Costa, Carlo Cottarelli, Ilaria Gaspari, Simonetta Sciandivasci, Marco Balzano e Paolo di Paolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis:Fim; mancano semiconduttori, Melfi riapre il 13/9
Da calendario era prevista per il 6 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
POTENZA
31 agosto 2021
18:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oggi la direzione aziendale di Stellantis “ha comunicato che la produzione nello stabilimento di Melfi (Potenza) riprenderà il 13 settembre e non il 6 come da calendario”.
Lo ha reso noto la Fim Cisl Basilicata specificando che “l’azienda ha confermato alle organizzazioni sindacali che il ritardo è giustificato dalla mancanza di semiconduttori sui mercati internazionali.
Stellantis ha anche specificato che la produzione prevista per settembre, compresa quella dell’avvio impianti di questi giorni, sarà di circa ottomila vetture con 5/6 giorni lavorativi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità: fiumi senza più portata, nel Po 20,5 mm pioggia
Agosto quasi senza precipitazioni, 5 mm Tanaro-Scrivia-Curone
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
19:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si aggrava, alla fine di un agosto avaro di precipitazioni, la siccità in Piemonte. Nel bollettino idrologico di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) figurano corsi d’acqua ormai praticamente senza portata: il Chisola a Vinovo e il Banna a Santena, nel Torinese, l’Agogna a Momo, nel Novarese, il Bormida a Spigno e Cassine, l’Orba a Basaluzzo, nell’Alessandrino.

Analizzando la situazione per macro bacini fluviali, nel Po a monte della confluenza con la Dora Baltea le precipitazioni del mese sono state pari a 20.5 millimetri di pioggia, nella Dora Baltea 41,4; nel bacino Sesia-Agogna-Terdoppio 17,4 mm, nel Tanaro-Scrivia-Curone 5.1 mm; meglio nel bacino del Ticino, con 93,3 mm complessivi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scherma: riapre lo storico Club di Villa Glicini a Torino
Open day scherma e palestra, punto riferimento malati oncologici
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 agosto 2021
20:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riapre lo storico Club Scherma di Torino, situato all’interno di Villa Glicini’, nel cuore del Valentino, con gli open day del 4 e 5 settembre per conoscere e provare la disciplina della scherma e delle attività fitness.
“Il progetto dell’Open Day al club – spiega Paolo Donato, neo presidente del club nella sua nuova gestione – nasce dal desiderio di divulgare fra bambini e ragazzi l’importanza dei benefici dello sport della scherma dove i movimenti veloci ma ampi, concedono all’organismo uno sviluppo muscolare generale e armonico; oltre che generare degli approcci mentali molto importanti non solo nella pratica dello sport in sé e per sé ma anche nello sviluppo delle relazioni personali, ed in ambito cognitivo” All’interno della storica struttura torinese, famosa per aver raccolto in 140 anni di storia 37 medaglie olimpiche, vi è anche una palestra divenuta da circa un anno punto di riferimento per l’allenamento di malati oncologici di ogni età, ad opera di esperti formatori e personal trainer laureati in diverse discipline sportive e coordinati da Michela Calandretti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fondazione Crc, Roberto Giordana nuovo direttore generale
Succede ad Andrea Silvestri, nuovo dg Università di Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
31 agosto 2021
21:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Roberto Giordana è il nuovo direttore generale della Fondazione Crc di Cuneo. L’ha deciso il cda della fondazione di origine bancaria più importante della provincia (terza in Piemonte, ottava in Italia, gestisce un patrimonio di 1,4 miliardi di euro) che si è riunito oggi pomeriggio.
Il nome di Giordana, cuneese, finora vicedirettore di Crc, è stato scelto vagliando oltre 300 candidature. Sostituisce Andrea Silvestri, 51 anni, ingegnere gestionale, che dopo 14 anni in Crc da domani è il nuovo direttore generale dell’Università degli Studi di Torino: si occuperà della gestione del personale tecnico e amministrativo dell’ateneo.
Giordana lavora in Fondazione Crc fin dalla nascita dell’istituzione nel 1992, dopo aver lavorato presso la Cassa di Risparmio di Cuneo-Banca Regionale Europea; è anche responsabile del settore Attività Patrimoniali e Finanziarie della Fondazione. Da dicembre 2013 è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro:Maskerrando di Paola Mastrocola apre 25/o Giocateatro
Il 4 settembre. Rimandato da un anno,racconta storia del teatro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
09:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si inaugura il 4 settembre, alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino la 25/a edizione del Festival Giocateatro con il debutto assoluto di uno spettacolo che avrebbe dovuto andare in scena nel marzo 2020, ‘Maskerrando, Storie di Teatro e di Balene’ prodotto da Fondazione Trg Onlus con la Cie Nino D’Introna. Uno spettacolo provato e riprovato nei lunghi mesi di chiusura, che potrà finalmente andare in scena di fronte al pubblico.

Il testo è stato commissionato a una scrittrice di fama nazionale, Paola Mastrocola, che aveva già collaborato in passato ad alcune produzioni dell’allora Teatro dell’Angolo oggi Fondazione Trg. L’ispirazione nasce da una collezione di maschere giganti sulla storia del teatro mondiale, fatte realizzare dal regista dello spettacolo Nino D’Introna negli anni della sua direzione artistica del Théâtre Nouvelle Génération di Lione, che creano l’incipit per un viaggio iniziatico nel teatro, attraverso le sue tecniche, testi e miti classici. In scena Pasquale Buonarota interpreta il custode delle maschere mentre Irene Ivaldi e Giorgia Goldini sono rispettivamente madre e figlia. In cartellone, fino al 19 settembre, 13 spettacoli e due incontrì con esperti per riflettere sul futuro del teatro per i giovani dopo circa due anni di pandemia. “Una stagione dedicata ad indagare sul futuro – spiegano il presidente e il direttore artistico del Trg, Alberto Vanelli ed Emiliano Bronzino – ad analizzare e immaginare il tempo che ci aspetta pronti, con il nostro lavoro, a partecipare alla sua costruzione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iago Falque saluta Torino,’avrò sempre cuore granata’
Risolto consensualmente contratto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
09:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Finisce qui: grazie a tutto il popolo granata per la stima, l’affetto e il rispetto ricevuto , dal primo fino all’ultimo giorno, io e la mia famiglia avremo sempre il cuore granata”: così Iago Falque saluta il Torino sui social. Lo spagnolo, arrivato sotto la Mole nell’estate del 2016, ha risolto consensualmente il contratto che lo legava al club di via Arcivescovado fino al giugno del 2022.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una Ragazza per il Cinema Piemonte, vince Ilenia Talarico
Elena Bonasia è “Una Ragazza per il Cinema Valle d’Aosta”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
10:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ilenia Talarico, 22 anni, originaria di Perugia e residente a Torino, è stata eletta “Una Ragazza per il Cinema Piemonte 2021”. L’incoronazione è avvenuta il 31 agosto al Master Club 2.0 di corso Moncalieri, nel capoluogo piemontese.
Studentessa al secondo anno di Psicologia e ballerina professionista (ha iniziato a danzare all’età di quattro anni), Ilenia si è trasferita sotto la Mole per frequentare l’università e, soprattutto, il Cinema District Hub: “Sono felicissima, non mi aspettavo assolutamente di vincere, sono ancora incredula. Sto tornando a casa dai miei genitori, mia mamma si è messa anche a piangere dalla gioia. Adesso volerò a Taormina per la finale nazionale e farò di tutto per ottenere il massimo”, ha dichiarato a caldo.
Elena Bonasia, di 22 anni, di Pinerolo, ha conquistato il titolo di “Una Ragazza per il Cinema Valle d’Aosta”, mentre Angelika Kusmenok, di 22 anni, originaria della Bielorussia, è stata la terza classificata con la fascia di “Miss 2bikini”. Le tre ragazze parteciperanno alla finalissima nazionale prevista il 9 settembre nel Teatro Antico di Taormina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gedi, con Froomle lettura personalizzata da siti testate
Bianchi, nuovo passo avanti nostra strategia digitalizzazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
12:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli utenti dei siti Gedi possono da oggi arricchire la loro esperienza di lettura attraverso la proposta di contenuti personalizzati, scelti in base ai loro interessi e preferenze. Grazie al tool digitale di Froomle, con cui Gedi ha avviato una partnership, articoli, video e gallery verranno selezionati e suggeriti a ciascun utente attraverso un’applicazione di intelligenza artificiale capace di apprendere e aggiornare costantemente le preferenze del lettore.
Questo renderà più facile la ricerca dei contenuti: in ogni momento potranno infatti trovare sui propri device esattamente gli argomenti di loro interesse.
La nuova esperienza di lettura personalizzata è già disponibile su repubblica.it da diverse settimane, dove ha conseguito risultati importanti, come l’aumento del 100% del click-through rate, che dimostra come contenuti personalizzati siano capaci di rendere i lettori più attivi e interessati. Il tool è attualmente in fase di implementazione anche su lastampa.it e sugli altri siti delle testate Gedi.
“Il servizio offerto da Froomle è un nuovo passo avanti nella nostra strategia di digitalizzazione, che ci aiuterà a integrare il nostro giornalismo di grande qualità con un’esperienza di lettura migliore: rafforzando la relazione con i nostri lettori, potremo offrire loro una nuova e interessante gamma di servizi sulle nostre piattaforme” commenta Daniele Bianchi, Digital Managing Director di Gedi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Montagna: pubblicato bando Regione per contributi prima casa
Dotazione complessiva 10 milioni, interessati 465 Comuni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
14:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato pubblicato oggi il bando della Regione Piemonte che mette a disposizione contributi che spaziano da 10 mila a 40 mila euro per acquistare o ristrutturare una casa trasferendosi in uno dei 465 Comuni di montagna con meno di 5.000 abitanti. Si trova alla Sezione Bandi del sito della Regione Piemonte.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

L’obiettivo è di favorire la ripopolazione dei piccoli borghi d’alta quota.
Lo stanziamento complessivo è di 10 milioni. La somma è a disposizione di chiunque acquisti un immobile da rendere prima casa, trasferendovi la propria residenza e dimora abituale per dieci anni.
“Questa iniziativa – sottolinea il vicepresidente del Piemonte, Fabio Carosso – rappresenta un volano, perché la montagna piemontese è un grande propulsore di economia, natura, enogastronomia, turismo e di tutto ciò che di meraviglioso ha da offrire. Dopo due anni di pandemia, vivere a contatto con la natura è un valore su cui investire”.
Potranno presentare la domanda i nati dal 1955 e, per fare in modo che aderiscano soprattutto i giovani, chi è nato dopo il 1980 riceverà un punteggio più alto. Punteggi premianti anche per i Comuni ad alta marginalità, l’attività lavorativa esercitata nel paese montano o in smart-working almeno al 50%, Isee fino 20 mila euro, figli fino a 10 anni con dimora abituale nell’immobile acquistato. Punti in più anche per recuperi con le soluzioni architettoniche e paesaggistiche previste dalla Regione, e per l’uso di materiali tipici del paesaggio alpino piemontese se l’incarico dei lavori viene dato a imprese con sede in un Comune montano piemontese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green pass: Torino, stazioni blindate da forze dell’ordine
.Per manifestazioni previste movimenti No Vax e No Green Pass
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
14:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ingente la presenza delle forze dell’ordine all’esterno e all’interno delle stazioni ferroviarie di Porta Nuova e Porta a Susa a Torino dove sono previste manifestazione dei No Vax e No Green Pass, che hanno annunciato di voler occupare i binari. Gli accessi su corso Vittorio Emanuele e su via Nizza di Porta Nuova sono stati chiusi e i passeggeri potranno accedere solo dall’entrata di via Sacchi.

Per accedere a tutti i binari, controllati dal personale ferroviario e transennati, bisogna essere in possesso di regolare biglietto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Università: Scienze Gastronomiche, Biolatti nuovo rettore
“Nei prossimi anni potenzieremo l’offerta didattica”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
15:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bartolomeo Biolatti, professore Ordinario di Patologia generale e Anatomia patologica veterinaria presso l’Università degli Studi di Torino, è stato nominato rettore dell’Università di Scienze Gastronomiche (Unisg).
“Dedicherò tutto il mio impegno – spiega – a guidare l’Ateneo di Pollenzo nei prossimi tre anni.
L’Unisg che da oggi entra nel suo diciottesimo anno accademico, ha avuto un grande e costante sviluppo nel corso del tempo. L’approccio didattico interdisciplinare allo studio delle Scienze Gastronomiche ha consentito di formare specialisti della filiera alimentare e della cultura del cibo fortemente richiesti dal mercato del lavoro”.
Nei prossimi anni “aumenteremo l’offerta didattica e potenzieremo la ricerca – prosegue Biolatti – anche attraverso nuove e più stringenti collaborazioni con il sistema universitario piemontese, nazionale e internazionale. Attiveremo un nuovo ciclo di Dottorato di ricerca inter-ateneo in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino sui temi del cibo nelle scienze umane, naturali e della vita. I viaggi didattici continueranno ad avere un ruolo centrale in tutti i percorsi formativi di UNISG. Continuerà e sarà potenziato il rapporto speciale con Slow Food e Terra Madre, sia quali fonti di ispirazione per futuri progetti di ricerca sia quali elementi di collegamento con le comunità locali di tutto il mondo e con le loro conoscenze e culture alimentari da studiare e preservare”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aeroporti: Torino, ripartenza in agosto grazie a Sud e isole
Volumi complessivi passeggeri quasi a livelli pre-Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
01 settembre 2021
16:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Aeroporto di Torino archivia il mese di agosto all’insegna della ripresa del traffico. Le destinazioni nazionali segnano il record di sempre per lo scalo, con 224.692 passeggeri, superando il dato del luglio 2017, quando il traffico domestico era stato pari a 206.866 passeggeri.
Rispetto al periodo precedente lo scoppio della pandemia l’incremento è stato pari al +41,5%.Nel complesso, il mese di agosto si conclude per Torino Airport con oltre 310mila passeggeri movimentati, tra nazionali e internazionali, con volumi che si riavvicinano a quelli del 2019: nello stesso periodo pre-Covid lo scalo piemontese aveva registrato 318mila passeggeri, mentre nel 2020 i passeggeri erano stati poco più di 170mila.Trainano la ripartenza le destinazioni verso il sud Italia e le isole, grazie all’ingresso di diversi vettori su rotte già servite. Sicilia, Sardegna, Puglia, Calabria e Campania hanno registrato volumi di traffico in forte crescita rispetto al 2019.
“Siamo molto soddisfatti dei volumi di traffico di agosto, che ha segnato il record assoluto dello scalo per i voli domestici. Nel 2021 è cresciuta in maniera esponenziale l’offerta di alcuni vettori su destinazioni nazionali già servite, generando un effetto molto positivo sulle tariffe e sull’ampia disponibilità oraria. Nonostante un segmento internazionale ancora in sofferenza, le performance estive del traffico domestico ci hanno permesso di colmare uno svantaggio importante”, commenta Andrea Andorno, amministratore delegato di Torino Airport. “Nelle due settimane centrali del mese abbiamo addirittura eguagliato i volumi di traffico dello stesso periodo del 2019. Ora ci prepariamo a un autunno all’insegna della crescita sul fronte del network, grazie all’apertura dal primo novembre della base Ryanair, con 19 nuove rotte, di cui 17 internazionali”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte ricoverati in aumento, +13 in un giorno
Tre in terapia intensiva, 259 nuovi contagi con tasso dell’1,2%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
16:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Risale il numero dei ricoverati Covid in Piemonte: +3, rispetto a ieri, in terapia intensiva, dove il totale ora è di 17; negli altri reparti +10, totale a 163. I nuovi contagi sono 259, con un tasso dell1,2% di positivi rispetto ai 21.409 tamponi diagnostici processati (15.532 antigenici).

Oggi non è stato registrato alcun decesso, i nuovi guariti sono 296, le persone in isolamento domiciliare 3.393.
Tutti i dati sono diffusi dall’unità di crisi della Regione Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green pass: Torino, 40 a Porta Nuova “contro la violenza”
Stazione presidiata da ingente schieramento forze dell’ordine
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
19:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non c’è stato il blocco dei treni a Torino come invece avevano promesso i No Vax e No Green Pass nei tam tam social. Circa una quarantina di persone si sono ritrovate fuori dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova, presidiata da un ingente schieramento delle forze dell’ordine.

“Noi siamo contro la violenza. Anche quella che sta facendo il governo che non ci obbliga ma ci costringe a vaccinarsi. Noi siamo per la libertà di scelta”. Così Marco Liccione, uno dei portavoce del gruppo No Green Pass ‘Variante Torinese’, che ha partecipato al sit in.
Liccione ha annunciato una nuova manifestazione per venerdì in Piazza Castello.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Estate: con smart working +30% ancora lontani da città
Indagine conferma tendenza, in difficoltà cartolerie e librerie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
17:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Approfittando dello smart working, molti piemontesi sono rimasti a lavorare nelle seconde case o comunque nelle località di villeggiatura, ritardando il rientro in città. Una nuova tendenza confermata da un’indagine condotta dall’avvocato Patrizia Polliotto, presidente per il Piemonte dell’Unione Nazionale Consumatori, con il giornalista Maurizio Scandurra.

“Cresce del 30%, rispetto al 2020, – spiega il legale – il numero di persone ancora presenti a fine agosto nelle località di villeggiatura, a fronte di un minor rientro nelle città. E questo per l’incremento radicato dello smart working, che fa preferire lavorare dalle località di villeggiatura per più tempo. Moltissimi i ristoratori e titolari di attività al dettaglio che, per la cronicizzazione del calo di affluenza e spesa, in città tengono chiuso riducendo i costi fissi. Che la quantità dei consumi sia ridotta, lo si vede, per differenza, dall’entità del risparmio degli italiani: un unicum al mondo, enormemente incrementato in pandemia”.
A pagare questa nuova tendenza anche cartolerie e librerie, a pochi giorni dalla riapertura delle scuole: “per via del cambio dei canali di vendita a favore dell’on line, – rileva Scandurra – perdite di volumi si sono attestate attorno al 47% e la flessione si conferma anche nei momenti di maggior richiesta: come a settembre, in cui la domanda di testi scolastici e cancelleria tocca il picco annuale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità:nel Cuneese situazione critica per colture e alpeggi
Torrenti Maira e Gesso più colpiti dalla carenza idrica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
01 settembre 2021
17:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ sempre più critica, per il perdurare della siccità, la situazione di colture e alpeggi nel Cuneese. La segnalazione della Provincia è stata inoltrata anche alla Regione Piemonte.

“E’ già iniziato anche un confronto con i numerosi consorzi irrigui della Granda – spiega il presidente della Provincia Federico Borgna – e con l’associazione Acque Irrigue Cuneesi. Ad agosto si è lavorato per applicare le disposizioni regionali sulle condizioni di ammissibilità a regimi particolari di rilascio delle acque per il mantenimento del deflusso minimo vitale. E’ stata anche incaricata Arpa Piemonte di valutare le portate e le condizioni dei torrenti, anche per la gestione idraulica delle concessioni di derivazioni”.
Con i Consorzi irrigui locali sono già state convocate alcune riunioni, in particolare per i torrenti Maira e Gesso, fra le zone più colpite dalla carenza idrica. “Servono colture diversificate – prosegue Borgna – che richiedano meno impiego di acqua. Poi si deve ragionare su nuovi invasi e anche una migliore razionalizzazione dell’uso dell’acqua potabile. Occorre prendere atto che il cambiamento climatico avrà conseguenze anche sulle condizioni delle nostre montagne dove i nevai si assottigliano sempre di più e la pesante siccità rischia di non consentire più gli alpeggi prolungati per le mandrie. Gli uffici della Provincia registrano cambiamenti sul fronte della biodiversità animale e vegetale: per la prima volta hanno riscontrato importanti carenze di acqua nelle falde profonde di alcuni pozzi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green Pass: Vvf Alessandria tutti assieme per protesta
Vaccinati e non, hanno pranzato sotto una tenda
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
01 settembre 2021
18:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I vigili del fuoco del comando di Alessandria oggi hanno consumato il pasto in cortile, sotto una tenda, tutti insieme, vaccinati e non. “La protesta contro l’obbligo di green pass in mensa è iniziata questa mattina” spiega Giovanni Maccarino dell’Usb.
“Nel nostro lavoro l’unità è fondamentale – aggiunge -: oggi tutta la squadra in turno ha mangiato all’aperto. È un’iniziativa di solidarietà per non dividersi: una divisione anche solo in mensa può creare eventuali problemi sul campo”.
E ora i sindacati indicono lo stato di agitazione: “Siamo costretti a indirlo, su scala provinciale, per tutelare meglio tutti i lavoratori” annunciano Cgil, Cisl, Uil, Usb, Confsal e Conapo.
“Il 30 agosto – spiegano in un comunicato unitario – avevamo raggiunto un importante accordo sindacale sulla fruizione e accesso dei locali mensa delle sede centrale a seguito dell’entrata in vigore delle nuove normative sul contrasto al Covid-19”. Accordo saltato questa mattina: “Il dirigente – spiegano i rappresentanti sindacali -, che è in partenza, ha deciso unilateralmente”. Ora i sindacati attendono un nuovo confronto con chi lo sostituirà.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Juve, K. Jorge e Pellegrini fuori da lista Champions
C’è invece Kean, l’ultimo arrivato in casa bianconera
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
18:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Kaio Jorge e Luca Pellegrini: sono questi i due calciatori esclusi dalla lista Champions della Juventus diramata dal tecnico Massimiliano Allegri. Il brasiliano e l’esterno difensivo non potranno prendere parte alle gare del girone H, dove i bianconeri saranno impegnati contro Chelsea, Zenit San Pietroburgo e Malmo.
Presente invece Kean, l’ultimo arrivato in casa Juve.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terzo Valico: Webuild, attiva nuova tratta a Rivalta Scrivia
Potenziato lo scalo, riapre il traffico merci da Novi a Pozzolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
18:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
– Attivato il nuovo tratto di linea ferroviaria a Rivalta Scrivia nell’ambito del Terzo Valico dei Giovi – Nodo di Genova, realizzato dal general contractor guidato da Webuild per conto di Rete ferroviaria italiana, col supporto di Italferr (gruppo Fs Italiane). I lavori del Terzo Valico hanno raggiunto così un avanzamento progressivo del 55% circa.
Torna quindi a essere operativa la tratta ferroviaria Novi Ligure – Pozzolo Formigaro – Rivalta Scrivia, grazie alla conclusione dei lavori infrastrutturali e tecnologici tra Pozzolo Formigaro e Rivalta e ai nuovi impianti tecnologici di circolazione di Rivalta e Novi.
Con la realizzazione di complessivi 8 chilometri di nuovi binari di linea e di stazione, è nuovamente possibile l’accesso allo scalo merci di Rivalta da Novi, utilizzando il tracciato del futuro Terzo Valico dei Giovi. Sono stati inoltre realizzati e attivati sistemi informatici di ultima generazione per la gestione e controllo della circolazione ferroviaria nelle due stazioni. Potenziate le infrastrutture dello scalo merci di Rivalta, con due nuovi binari da 750 metri e nuovi innesti dei binari all’interporto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
P.za San Carlo: sentenza civile, famiglia avrà 200 mila euro
.Condannati a risarcimento Comune, Turismo Torino, Ministero
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 settembre 2021
18:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo quattro anni dai tragici fatti di Piazza San Carlo a Torino, nella serata con la proiezione su maxischermo della finale di Champions League in cui oltre 1.500 rimasero ferite e due donne morirono in seguito, il Tribunale Civile di Torino ha condannato il Comune, il Consorzio ‘Turismo Torino’, il ministero dell’Interno ed Enrico Bertoletti (l’architetto che si occupò dell’allestimento del maxi schermo per la proiezione della finale di Champions League Juventus-Real Madrid), a risarcire di circa 200 mila euro una famiglia. Parte lesa nel procedimento un nucleo composto da quattro persone, rimaste ferite la sera del 3 giugno 2017, quando si scatenò il panico causato da una banda di rapinatori con spray al peperoncino.

Secondo il giudice “il trovarsi in mezzo ad un folla così assiepata da sembrare un formicaio, l’essere premuti contro le vetrine sotto i portici della piazza, l’essere buttati a terra e calpestati, l’essere sì tratti in salvo, ma senza saper nulla della sorte dei propri familiari e rimanere a lungo senza rivederli (…) questa la sintesi, che forse neppure riesce ad essere pienamente esplicativa ma è sicuramente indicativa, dell’intensità dei sentimenti di sofferenza, di disperazione e di dolore rispettivamente provati da ognuno dei quattro odierni attori in relazione a quanto accaduto il 3 giugno 2017”.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale! TUTTA LA REGIONE PIEMONTE IN UN CLICK!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 18 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 11:43 DI VENERDÌ 27 AGOSTO 2021

ALLE 01:11 DI LUNEDÌ 30 AGOSTO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

In Ossola i someggiatori della ‘Sbrinz route”
L’antica via commerciale sulle Alpi unisce Lucerna a Domodossola
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
27 agosto 2021
11:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Sbrinz Route era una via storica che collegava Lucerna (Svizzera) a Domodossola. Un lungo percorso di circa 150 chilometri sui sentieri delle Alpi, una via di collegamento commerciale, soprattutto di generi alimentari, utile agli scambi nei secoli scorsi e un tempo percorsa soprattutto delle popolazioni walser.
Non a caso è proprio il formaggio svizzero Sbrinz a dare il nome all’intera manifestazione che ogni anno si ripete. Domani la carovana di someggiatori figuranti (50-60 persone con asini, muli e cavalli) supererà il confine svizzero raggiungendo la Val d’Ossola: passando dall’alta Valle Formazza alla Valle Antigorio raggiungerà nel pomeriggio l’antica piazza Mercato di Domodossola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Letta a Torino con Lo Russo per Agorà Democratiche
.Il 30 agosto, segretario con candidato centro-sinistra
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
12:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le Agorà Democratiche lanciate dal Pd portano il segretario Enrico Letta a Torino, a fianco del candidato sindaco del centrosinistra, Stefano Lo Russo.
L’appuntamento è per il 30 agosto e prenderà il via alle 11.15 con un incontro con il Tavolo Sociale Falchera seguito, alle 14:30,, da quello con una delegazione di lavoratori della ex Embraco in piazza Castello, dove è allestito il presidio permanente.
Nel pomeriggio, dopo un punto stampa alle 15.45 al comitato elettorale di Lo Russo, è in programma, dalle 16.30 alle 19 in piazza Don Franco Delpiano, il momento dedicato all’Agorà sul tema ‘Le città del futuro, palestre di diritti’, come affrontare il cambiamento a partire da giovani e sport.
Insieme a Letta interverranno il candidato sindaco, il responsabile sport del Pd Mauro Berruto e la responsabile giovani del Pd Chiara Gribaudo.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Liberato in Delta Po fenicottero rosa salvato in Val d’Ossola
Ricoverato e curato al Centro recupero di San Bernardino Verbano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
STRESA
27 agosto 2021
12:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Liberato a Porto Tolle, nel Parco del Delta del Po, il fenicottero rosa rinvenuto lo scorso ottobre in gravi condizioni dalla polizia provinciale a Beura Cardezza (VCO) in val d’Ossola. Era stato ritrovato stremato, incapace di reggersi in piedi, con piumaggio notevolmente danneggiato.
”Presumibilmente aveva sbagliato rotta migratoria, disorientato dal maltempo dei giorni precedenti” hanno detto gli agenti della Polizia. Ricoverato al Centro recupero animali di San Bernardino Verbano (VCO) era stato curato e alimentato tramite sonda per essere poi trasferito al Parco Pallavicino di Stresa, dove il veterinario Uberto Calligarich e il biologo Tommaso Calligarich si sono occupati del suo recupero funzionale. Il fenicottero rosa ha “soggiornato” per circa 8 mesi fino a oggi nel parco di Terre Borromeo a Stresa, all’interno della struttura già abitata da due fenicotteri cileni. ”Ora – spiegano i responsabili del Parco Pallavicino – è stato possibile reimmettere in natura il fenicottero in una zona popolata da migliaia di altri individui, sia stanziali sia migratori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino:Appendino, su conti Città strada è tracciata
.”Chiunque amministrerà dovrà mantenere lo stesso rigore”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
13:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Anche sul tema dei conti cittadini, la strada è tracciata. Chiunque amministrerà Torino nel prossimo quinquennio dovrà mantenere lo stesso rigore per continuare a garantire una gestione virtuosa delle risorse dei torinesi e non ripetere gli errori del passato”.
Così, su Facebook, la sindaca Chiara Appendino che rivendica il lavoro fatto nel suo mandato in tema di risarcimento finanziario. “In questi 5 anni – ribadisce – siamo riusciti a rimettere in ordine i conti di Torino, dopo aver ereditato una Città sull’orlo del dissesto finanziario con il debito pro capite più alto d’Italia.
Siamo riusciti, fra mille difficoltà e con una gestione virtuosa delle risorse, a restituire ai conti un maggiore equilibrio, condizione fondamentale per la ripartenza e per il futuro di Torino. Per questo duro lavoro – conclude – ci tengo a ringraziare la maggioranza che mi ha sostenuto, l’assessore Rolando e tutta la Giunta e l’intera ‘macchina’ comunale per l’impegno e la professionalità mostrata”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cirio, dati Covid del Piemonte stabili, non aumenta rischio
“Siamo pienamente da zona bianca”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
13:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“I dati del Piemonte” sul Covid “sono stabili, da tre settimane continuano a essere da piena zona bianca, la pressione ospedaliera resta al 2%, non c’è rischio in aumento”. Così il presidente della Regione Alberto Cirio, durante la presentazione di un’iniziativa turistica che si terrà in Valle di Susa, a proposito dell’inserimento del Piemonte tra le 10 regioni e province italiane a rischio moderato, come risulta dal monitoraggio settimanale di Iss-Ministero della Salute.
“I dati – ha aggiunto Cirio – pongono il Piemonte in una condizione di salute estremamente buona che ci fa guardare con ottimismo al futuro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ronaldo addio Juve, non sarà convocato
Allegri, “Cristiano mi ha detto che non vuole restare”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
21:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Prima che mi facciate domande: ieri Cristiano mi ha comunicato che non ha intenzione di restare. Oggi non si è allenato, domani non sarà convocato, ora possiamo parlare della partita che è più importante”: il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, annuncia con queste parole la rottura con Ronaldo in conferenza stampa.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Venezia: per Il Buco arrivano speleologi che fecero scoperta
I veterani del ’61 De Matteis e Gècchele con speleologi-attori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 agosto 2021
21:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli speleologi che parteciparono nel 1961 alla grande impresa della scoperta dell’Abisso del Bifurto insieme agli speleologi che hanno partecipato al film in concorso a Venezia IL BUCO, sfileranno sul red carpet con il regista Michelangelo Frammartino il 4 settembre.
Accompagneranno il film in concorso Il buco, che rievoca la straordinaria impresa – Leonardo Zaccaro, Jacopo Elia, Luca Vinai, Denise Trombin, Mila Costi, Claudia Candusso, Giovanbattista Sauro, Federico Gregoretti, Carlos Josè Crespo, Enrico Troisi, Angelo Spadaro, Paolo Cossi – gli speleologi che hanno partecipato al film, immergendosi nelle profondità con il regista Frammartino, la sceneggiatrice Giovanna Giuliani, il direttore della fotografia Renato Berta e la troupe, ma anche – testimoni d’eccezione – gli speleologi veterani Giuseppe De Matteis e Giulio Gècchele, che guidarono la spedizione nel 1961.

Quando, nel 1961, i giovani esploratori del Gruppo Speleologico Piemontese raggiunsero lo sconosciuto entroterra calabrese del Pollino, dovettero consultarsi con dei semplici pastori locali, per individuare gli accessi al mondo sotterraneo, poiché qualunque mappa in loro possesso, riproduceva solo la superficie. E gli ambienti sotterranei che gli speleologi immortalarono nei grafici di rilievo, erano, fino allora, ignoti anche allo stesso I.G.M. (Istituto Geografico Militare).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Grazie a loro venne scoperta coi suoi 700 metri una delle grotte più profonde del mondo, l’Abisso del Bifurto.
È così mentre negli anni del boom economico nel prospero nord Italia veniva costruito l’edificio più alto d’Europa, all’altra estremità del paese un manipolo di giovani intraprese un viaggio verso gli abissi, a ritroso nella civiltà, nel tempo e nello spazio, in quel Meridione che tutti stavano abbandonando.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il film prodotto da Marco Serrecchia, Michelangelo Frammartino, Philippe Bober è una produzione Doppio Nodo Double Bind con Rai Cinema, in coproduzione con Société Parisienne de Production, Essential Filmproduktion con il sostegno di MIC – Direzione Generale Cinema, Eurimages, Calabria Film Commission, Regione Lazio, CNC – Aide Aux Cinémas Du Monde, Arte France Cinéma, ZDF/ART, Medienboard Berlin Brandenburg, Cinereach con la collaborazione e il patrocinio di Parco Nazionale del Pollino, Comune di San Lorenzo Bellizzi e la Società italiana di Speleologia, sarà distribuito nel mondo da Coproduction Office e in Italia da Lucky Red.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: raduno Italexit a Torino contro vaccini
.Candidato sindaco Verra,”meglio baciare malati che vaccinarsi”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
19:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Raduno di Italexit, nel tardo pomeriggio di oggi, ai giardini davanti al Palazzo di Giustizia di Torino. A decine si sono ritrovati per protestare contro i vaccini e il Green Pass.
Il candidato sindaco di Torino del movimento. Ivano Verra, ha lanciato una provocazione choc: “C’è chi è pronto a baciare i malati di Covid per contrarre il virus piuttosto che vaccinarsi. Conosco delle persone che stanno cercando dei malati per baciarli e abbracciarli. Sono insegnanti o infermieri”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Droga: 15 kg sequestrati, 4 arresti per spaccio al nord
Operazione dei carabinieri di Verbania
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
27 agosto 2021
19:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattro persone arrestate e oltre 15 kg di sostanza stupefacente di vario tipo, tra cui eroina, cocaina, marijuana e hashish e più di 60 persone, tra acquirenti e assuntori, segnalate all’Autorità . I Carabinieri di Verbania hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari (due in carcere, una agli arresti domiciliari ed un obbligo di dimora nel comune di residenza) – emessa dal gip del Tribunale di Verbania, su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di 4 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.
Le indagini era partite nell’aprile del 2020 ed hanno permesso di smantellare un traffico e spaccio di stupefacenti nel Verbano Cusio Ossola, oltre che nelle province di Como, Milano e Imperia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Politecnico Torino, +14% iscritti ai test di ammissione
A livelli pre-Covid, quota (56%) da fuori Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
21:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Politecnico di Torino conferma anche quest’anno la tendenza di crescita registrata negli ultimi anni per le pre-immatricolazioni: sono 14.800 gli studenti che hanno sostenuto nelle prime sessioni dell’anno e sosterranno nei prossimi giorni i test di ammissione per i corsi di Ingegneria, Architettura, Design e Pianificazione, il 14% in più rispetto alle aspiranti matricole del 2020/2021.
“Siamo molto soddisfatti di questi dati, in controtendenza rispetto a certe previsioni poco ottimiste sulla volontà dei giovani di investire nel proprio futuro – commenta il Rettore, Guido Saracco – il numero di iscritti ai nostri test dimostra invece che sicuramente i ragazzi e le ragazze sono fermamente convinti che una formazione di qualità sarà ancora più importante negli anni a venire e riconoscono nel Politecnico di Torino un Ateneo serio, che continua a fornire una formazione di alto livello, anche nel periodo dell’emergenza sanitaria”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli iscritti ai test si contenderanno i 4.685 posti disponibili per i corsi di Ingegneria, gli 85 per il corso in Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale e i 250 per il corso di Design e comunicazione.
Sono invece già stati individuati con il test nazionale, quest’anno anticipato al 27 luglio, i 500 studenti e le studentesse che possono iscriversi al corso di Architettura, che quest’anno ha visto incremento di oltre 1.000 iscritti alla prova di ammissione:(+22,7% rispetto all’anno scorso).
Torna ai livelli pre-Covid la percentuale degli studenti da fuori Piemonte e dall’estero (complessivamente, il 56% di tutti gli iscritti ai test). Nonostante la situazione di incertezza a livello internazionale legata all’emergenza sanitaria, crescono stranieri: a oggi 2.700 iscritti ai diversi test, contro i 1.600 dello scorso anno. I Paesi più rappresentati sono Turchia, Iran, India, Libano e Cina.
Sono, infine, ancora aperte, fino alle ore 12 del 21 settembre, le iscrizioni alla prova per accedere ai 60 posti del corso di laurea professionalizzante in Tecnologie per l’industria manifatturiera.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aeroporti: Wizz Air, nuovo collegamento Torino-Skopje
Dal 18 dicembre due frequenze settimanali
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
21:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Wizz Air, compagnia low cost dell’Europa centro-orientale, espande il proprio network da Torino con una nuova rotta internazionale da e per Skopje, in Macedonia del Nord. I voli saranno operati dal 18 dicembre 2021 con due frequenze settimanali (martedì e sabato) e sono in vendita sin da oggi con tariffe a partire sul sito della compagnia aerea http://www.wizzair.com o sulla mobileapp del vettore.

Nella stagione invernale 2021/2022 saranno così 12 le destinazioni del network della compagnia collegate da Torino: oltre alla new entry Skopje, anche Bacau, Bari, Bucarest, Catania, Chisinau, Iasi, Napoli, Palermo, Tirana e le due ski route San Pietroburgo e Varsavia. “Wizz Air – commenta Andrea Andorno, amministratore delegato di Torino Airport – amplia così il proprio network internazionale aprendo una rotta che non era mai stata operata prima da Torino: questo consente al nostro territorio di essere collegato direttamente per la prima volta con la Macedonia. Wizz Air ha aumentato i propri impegni sul nostro aeroporto in maniera esponenziale negli ultimi due anni, passando da 2 voli dell’estate 2019 ai 12 del prossimo inverno; dopo essere cresciuta in termini di destinazioni e traffico sul network nazionale nel corso della stagione estiva 2021.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vino: ad Alba festa degli autoctoni del Piemonte
In degustazione vini di 30 vitigni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 agosto 2021
09:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 agosto 2021
09:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna ad Alba, nel centro storico, la Festa dei vini autoctoni del Piemonte, in programma sabato 28 agosto, Inizio delle degustazioni alle ore 17,30 e con termine alle 23. L’incontro si terrà su prenotazione, a numero chiuso, con la possibilità comunque di sostare e degustare tutti i vini.

Due i turni per le degustazioni, il primo dalle ore 17.30 ore 20, il secondo dalle 20.15 alle 23. In assaggio vini espressione di oltre 30 vitigni piemontesi: di molti saranno presentate in degustazione anche più etichette; quelli più rari, spesso legati al lavoro di ricerca e valorizzazione di una o due cantine, saranno radunati in banchi enoteca.
I vini in degustazione sono Albarossa, Arneis, Avanà, Baratuciat, Barbera, Becuet, Bian Ver, Bonarda, Bussanello, Cari, Caricalasino, Cortese, Croatina, Dolcetto, Erbaluce, Favorita, Freisa, Gamba di pernice, Grignolino, Malvasia, Malvasia di Schierano, Malvasia moscata, Montanera, Moscato, Nascetta, Nebbiolo, Nebbiolo di Dronero, Neretto di San Giorgio, Pelaverga, Pelaverga Piccolo, Quagliano, Rossese bianco, Ruchè, Timorasso, Uva rara, Uvalino, Vespolina. A fianco delle degustazioni saranno presenti alcuni espositori con la vendita di prodotti tipici del territorio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendi: casa in fiamme ad Alessandria
intossicato il proprietario
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
28 agosto 2021
09:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un incendio è divampato questa mattina in una casa ad Alessandria in via del Coniglio, nel quartiere Cristo. Il proprietario è rimasto intossicato, in modo apparentemente non grave, ed è stato portato in ospedale.
I vigili del fuoco hanno domato le fiamme, che hanno interessato uno dei locali della costruzione. Sul posto si sono portati anche i carabinieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Esce di carcere al mattino, denunciato la sera
Trovato da polizia in possesso di tenaglia di ferro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 agosto 2021
11:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Esce dal carcere al mattino e alla sera sta già preparando un furto. Questo il sospetto degli agenti di polizia che hanno denunciato, a Torino, un 45enne residente a Siracusa per possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

L’uomo, noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, era stato fermato mentre si trovava su una bicicletta nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Porta Susa. In tasca aveva una tenaglia di ferro.
Dagli accertamenti è emerso che a suo carico pendeva anche un divieto di ritorno nel Comune di Torino, emesso la scorsa estate, valevole per un periodo di tre anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
750 kg carne e pesce su pavimento, chiuso ristorante
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 agosto 2021
11:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carni e pesce per 750 kg sistemati a scongelare sul pavimento. E’ la scoperta che i carabinieri del Nas hanno fatto a Rosta (Torino) in un ristorante giapponese.
La titolare, una 39enne di origine cinese, è stata denunciata e il locale è stato chiuso. Sul posto sono intervenuti anche i tecnici dell’Asl Torino 3.
Il cibo, in cattivo stato di conservazione, era stato sottoposto ad un congelamento arbitrario o non aveva subito l’abbattimento termico. Cucina e magazzino erano in cattive condizioni igienico-sanitarie.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Cirio, zona bianca soprattutto grazie a vaccini
.Governatore, non vaccinato il 75% dei ricoverati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 agosto 2021
13:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“È soprattutto grazie ai vaccini se anche questa settimana il Piemonte può restare in zona bianca”.
Così, su Facebook, il presidente della Regione, Alberto Cirio.
“In Piemonte – afferma – il 75% dei pazienti Covid ricoverati in ospedale non è vaccinato. Una percentuale che dimostra l’importanza di vaccinarsi. Per non contrarre il Covid in modo grave ma anche per consentire alla nostra regione di fronteggiare le conseguenze economiche della pandemia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incidenti montagna: un morto e un ferito nel Vco
Operazioni recupero salma difficili per condizioni meteo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 agosto 2021
16:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un escursionista è morto e un è rimasto ferito in gravi condizioni in due incidenti avvenuti fra le montagne del Vco.
Il primo si è verificato nella zona del Passo del Cingino, nel territorio di Antrona Schiera.
I soccorsi sono stati prestati dall’equipe di un elicottero della svizzera Air Zermatt. Il medico della squadra ha poi dichiarato che l’uomo era deceduto e ha passato l’operazione alle autorità italiane, competenti per territorio.
Sul posto, per il recupero della salma, doveva intervenire l’elicottero del Soccorso alpino della Guardia di finanza ma, al momento del decollo, le condizioni meteo sono peggiorate all’improvviso rendendo impossibile l’operazione. Si stanno così attrezzando delle squadre da terra del Soccorso alpino e speleologico piemontese e del Soccorso alpino delle Fiamme Gialle.
Il secondo incidente è avvenuto al pizzo Marona, nel territorio del Comune di Aurano, dove l’escursionista è caduto nei pressi del passo del Diavolo. Sul posto è arrivato un elicottero del servizio 118. L’uomo è stato portato in ospedale in codice rosso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Torino, sospensione per sei medici No Vax
Da parte dell’ordine dopo accertamenti Asl
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 agosto 2021
11:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prime sospensioni a Torino per i sanitari No Vax. L’Ordine dei medici e odontoiatri ha ricevuto le comunicazioni relative agli accertamenti preliminari svolti dalle Asl cittadine su sei iscritti.

“L’atto – viene spiegato – determina la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da Covid”. Il provvedimento è valido fino al 31 dicembre.
“Il rifiuto di vaccinarsi da parte di questi colleghi – commenta il presidente dell’ordine, Guido Giustetto – va contro, oltre che alle evidenze scientifiche, a diversi principi e precetti del nostro codice deontologico, che pone il medico in posizione di garanzia nei confronti dei cittadini che a lui si rivolgono.
È paradossale che proprio un medico possa diventare fonte di malattia per i suoi pazienti. Vi è il diritto di non vaccinarsi? Bene, allora questi colleghi si tolgano il camice e cambino lavoro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte, 240 nuovi casi positivi
Gli asintomatici sono 102. Nessun decesso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 agosto 2021
16:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 240 in Piemonte i nuovi casi di persone risultate positive al Covid. Gli asintomatici sono 102.

Dall’inizio dell’epidemia il totale sale a quota 376.037.
Salgono di una unità i ricoveri in terapia intensiva (13 in tutto) e di due i ricoveri in altri reparti (146).
Nessun decesso è stato segnalato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incidenti stradali: due morti nell’Alessandrino
Scontro fra moto e auto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VALENZA
28 agosto 2021
19:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ di due morti il bilancio dello scontro fra una moto e un’automobile avvenuto nel territorio di Valenza (Alessandria) lungo la Provinciale 494 ‘Vigevanese’, sul confine con il Pavese, nella zona del Ponte del Po. Le vittime sono un motociclista e il conducente della vettura.
Sul posto si sono portati i vigili del fuoco con gli equipaggi dalle province di Alessandria e Pavia, la polizia locale di Valenza e operatori del servizio 118 e della Protezione Civile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Fiorenrtina-Torino 2-1
Per i viola gol di Gonzalez e Vlahovic, Verdi per gli ospiti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
28 agosto 2021
22:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina batte Torino 2-1 (1-0) nell’anticipo della 2/a giornata del campionato di calcio di Serie A disputato sul terreno dello stadio Artemio Franchi di Firenze. I gol: nel primo tempo Gonzalez per la Fiorentina al 41′; nel secondo tempo raddoppio di Vlahovic al 24′ e gol del Torino di Verdi al 44′.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oropa, in 1500 a centenaria incoronazione della Madonna Nera
Fedeli in chiesa e all’aperto davanti a due maxischermi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
29 agosto 2021
11:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al Santuario di Oropa (Biella) solenne cerimonia, questa mattina, per l’incoronazione della Madonna Nera, evento che si ripete ogni cento anni e che nel 2020 è stato rimandato per l’emergenza Covid. Oggi è la V incoronazione della storia, In prima fila nei banchi del santuario mariano il ministro per lo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, il viceministro Gilberto Pichetto Fratin, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio.
numerosi sindaci della zona.
Numero chiuso, 1.500 persone, in chiesa e negli spazi all’aperto del Sacro monte di Oropa, dove sono stati allestiti due maxischermi, accesso consentito solo a chi è dotato dello speciale pass concesso dal Santuario partecipare alla cerimonia, che si concluderà dopo le ore 13.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SERIE A Juventus-Empoli 0-1
28 agosto 2021
22:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus sconfitta in casa 0-1 dall’Empoli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Doveva essere una festa, si trasforma in un incubo: gli oltre 17mila dello Stadium, tornati ad occupare le tribune dell’impianto in epoca Covid, riempiono di fischi la prima Juve del post-Ronaldo dopo il 90′. Passa clamorosamente l’Empoli, decisivo il gol di Mancuso nel primo tempo.
Ci prova solo Chiesa, il migliore tra i bianconeri, ma nella ripresa Vicario non è quasi mai impegnato. La sfida tra i tecnici toscani, dunque, va ad Andreazzoli, che fa tre passi pesantissimi in chiave salvezza. Allegri aveva rinunciato a Ronaldo già a Udine lasciandolo inizialmente in panchina, ma questa è la prima vera Juve senza il portoghese: il tecnico sceglie McKennie per agire tra il centrocampo e l’attacco, il tandem avanzato è formato dai “leggerini” Dybala e Chiesa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Allegri: ‘E’ un momento difficile, dovevamo giocare di squadra’ – “Non è un problema di personalità, subito il gol ci siamo disuniti. Bisogna avere più tranquillità e pazienza, non dovevamo giocare singolarmente ma di squadra”. A Dazn il tecnico della Juve Massimiliano Allegri dopo il ko 0-1 con l’Empoli allo Stadium nella prima partita senza Cristiano Ronaldo. “Il nostro è un gruppo di valore e piano piano verrà fuori. Siamo andati in frenesia e abbiamo sbagliato tecnicamente. E’ un momento dfficile che ci servirà per crescere. Ora dobbiamo pensare a lavorare per migliorare. Dispiace essere già a meno cinque dalle prime”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paralimpiadi: nuoto; Gilli bronzo nella 50 stile S13 donne
L’azzurra arriva a un solo centesimo dalla medaglia d’argento
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
29 agosto 2021
11:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carlotta Gilli ha ottenuto la medaglia di bronzo nella gara dei 50 stile libero S13 ai Giochi Paralimpici di Tokyo. L’azzurra ha chiuso la gara con il tempo di 27″07.
La medaglia d’oro è stata vinta dalla brasiliana Maria Carolina Gomes Santiago, che ha chiuso la gara in 26″82. Argento alla russa Anna Krivshina (27″06).   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Crack sotterrato in giardino, Polizia arresta pusher 25enne
Nel Parco del Valentino a Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
29 agosto 2021
12:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nascondeva le dosi di crack sottoterra, scavando una buca nel giardino di un locale in disuso del Parco del Valentino a Torino. Ad attirare l’attenzione degli agenti di polizia nei confronti del pusher, un 25enne di origini senegalesi, è stato proprio il comportamento dell’uomo che in pieno pomeriggio ha scavalcato la recinzione del locale ed ha iniziato a scavare con le mani per sotterrare una palla di cellophane.
Gli agenti hanno prima dissotterrato l’involucro scoprendo che al suo interno erano contenuti 33 ovuli di crack e poi raggiunto e arrestato lo spacciatore.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Papa nomina mons.Marini nuovo vescovo di Tortona
Succede a mons. Vittorio Francesco Viola
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORTONA (ALESSANDRIA)
29 agosto 2021
23:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il nuovo vescovo di Tortona, monsignor Guido Marini, 56 anni, divenuto nel 2007 Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie, nel 2013 è stato confermato nell’incarico da papa Francesco.dal 2013 e dal 2019 responsabile della Cappella Musicale Pontificia, succede a monsignor Vittorio Francesco Viola, dell’Ordine dei Frati Minori, che il 27 maggio scorso è stato nominato Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti con il titolo di Arcivescovo-Vescovo emerito di Tortona.
Nel primo messaggio ai fedeli tortonesi, monsignor Marini ha proprio ricordato la concomitanza della nomina con la particolare data celebrata anche nella cittadina piemontese, ricordando la figura di San Luigi Orione, devoto della Vergine.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terzo Valico: Rfi, attivata prima fase nuovo bivio Polcevera
Da domani tornano treni linee Genova-Ovada e Succursale Giovi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
29 agosto 2021
12:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Proseguono gli interventi del progetto unico Nodo di Genova-Terzo Valico dei Giovi realizzato dal general contractor guidato da Webuild per conto di Rfi, con il supporto di Italferr (Gruppo FS Italiane) sotto l’egida del Commissario straordinario di Governo, Calogero Mauceri. Lo comunica Rfi che annuncia la conslusione, oggi “di un’importante fase di realizzazione del nodo di Genova con il primo step di attivazione del nuovo ‘Bivio Polcevera’ propedeutico alla realizzazione del quadruplicamento dei binari tra Genova Voltri e Genova Sampierdarena che ha interessato attività di adeguamento e modifiche sia tecnologiche ai sistemi di gestione che infrastrutturali ai binari”.
Il ‘quadruplicamento’ consentirà la realizzazione di quattro binari complessivi di cui due per il traffico metropolitano e regionale, sull’attuale tracciato della linea costiera, e due per i treni a lunga percorrenza (sia merci che viaggiatori) attraverso il completamento della Bretella di Voltri, della quale è in corso lo scavo della galleria Polcevera. Il Quadruplicamento consentirà inoltre la connessione diretta al futuro innesto della linea del Terzo Valico dei Giovi per i treni merci originari o destinati al Porto di Prà-Voltri.
Da domani tornano ad essere operative le linee Genova- Ovada e la linea Succursale dei Giovi, sulle quali, rispettivamente dal 1 agosto e dal 10 agosto, era stata sospesa la circolazione, per poter consentire le attività di cantiere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Atletica: Aymonod e austriaca Mayr trionfano allo ‘Stellina’
Tra gli juniores successi di Elia Mattio e Irene Aschieris
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 agosto 2021
16:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il valdostano Henri Aymonod (U.S.Malonno) e l’austriaca Andrea Mayr si sono aggiudicati la 33/a edizione del ‘Challenge Stellina’, la corsa in montagna organizzata in Valle di Susa per ricordare la Battaglia delle Grange Savine avvenuta il 26 agosto del 1944.
Aymonod ha chiuso i 16,4 km di corsa, con un dislivello di 1.630 metri, in un’ora 19 minuti e 32 secondi: sul traguardo a Costa Rossa ha preceduto l’eritreo Petro Mamu (1 or 19′ 45″) e il comasco Francesco Puppi (Atletica Valle Brembana, 1 ora 20′ 18″).

In campo femminile, sullo stesso percorso degli uomini, Andrea Mayr ha vinto con il tempo record della manifestazione, 1 ora 29′ 41, davanti alle piemontesi Francesca ed Erica Ghelfi (Podistica Valle Varaita).
Tra gli juniores vittorie di Elia Mattio (Pod. Valle Varaita) e Irene Aschieris (Atl. Susa Adriano Aschieris).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 175 nuovi casi, una vittima
Stabile il numero complessivo dei ricoverati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 agosto 2021
19:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 175 i nuovi contagiati dal Covid in Piemonte, con una quota di positivi dell’1,4% rispetto a 12.201 tamponi diagnostici processati (8.853 antigenici). Il bollettino giornaliero dell’Unità di crisi della Regione riporta anche un decesso, oggi; il totale delle vittime sale a 11.714.

I ricoverati in terapia intensiva diventano 14 ( +1 rispetto a ieri), negli altri reparti 145 (-1 rispetto a ieri).
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.628, mentre altri 88 pazienti sono guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Flash mob ‘No Green pass’ a Torino, in piazza con un libro
Manifestanti da piazza Carlo Alberto in corteo al Museo Egizio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 agosto 2021
19:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un centinaio di manifestanti si sono radunati oggi nel centro di Torino per il flash mob organizzato dal movimento ‘No paura day’ in piazza Carlo Alberto, davanti al Museo del Risorgimento, a pochi passi dalla Biblioteca Nazionale. “Ribellatevi per i vostri figli”, è l’appello lanciato dai No Green pass raccolti dietro lo striscione ‘La cultura è tale solo se per tutti’.
Avevano in mano un libro, “alzato in cielo in segno di lutto”. I manifestanti si sono poi diretti verso il Museo Egizio.
“Con il Green pass impediscono il libero accesso alla cultura – spiegano gli organizzatori della protesta – Questa misura coercitiva impedirà ai giovani di accedere ai musei, biblioteche e luoghi di cultura in generale”.
“Stanno rovinando l’intelletto – ha spiegato al microfono un’insegnate di scuola primaria – se la priorità fosse salvare le persone un medico che ha trovato una cura con i farmaci non lo licenzi dopo 40 anni di lavoro come è avvenuto con Giuseppe De Donno e molti altri”.
Tra i titoli dei libri portati in piazza oltre ai classici ‘Il nome della Rosa’, ‘Se questo è un uomo’, ‘Fahrenheit 451′ anche molti testi di matematica, new age e motivazionali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Appendino, parte più difficile deve ancora arrivare
Sindaca Torino, “E’ fondamentale una corretta informazione”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 agosto 2021
19:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“In questo periodo sono davvero molte le persone che sentono il bisogno di confrontarsi sul tema delle vaccinazioni e del green pass. Inutile dirlo, al di là di ogni polemica, l’andamento della campagna vaccinale è di vitale importanza per restare il più possibile in zona bianca e per evitare nuove limitazioni, come accadrà da domani in Sicilia, nuovamente in zona gialla.
La parte più difficile della campagna vaccinale, infatti, deve ancora venire, perché se fino ad oggi si è ‘gestita’ la coda delle persone che volevano vaccinarsi, adesso bisogna affrontare il tema di chi, per diversi motivi, non l’ha ancora fatto”. È quanto scrive su Facebook la sindaca di Torino Chiara Appendino in un post nel quale racconta dei suoi momenti di confronto fra la gente. Fra i molti argomenti che la prima cittadina ricorda di aver affrontato con i torinesi c’è, appunto, quello delle vaccinazioni e del pass sanitario. “Ciò che mi è parso di scorgere fra le persone con cui ho parlato e che non si sono ancora vaccinate – osserva -, non è un rifiuto netto, ma un più generico senso di incertezza, di insicurezza. E ciò che io ho fatto e credo sia più corretto fare, per quanto possibile, da parte di tutti noi, è contribuire a diffondere corretta informazione”.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale! SEMPRE AGGIORNATE! LEGGILE SEGUILE CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 49 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 17:23 DI DOMENICA 22 AGOSTO 2021

ALLE 11:43 DI VENERDÌ 27 AGOSTO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Afghanistan: a Settimo Torinese 94 profughi, 42 sono bambini
Comune, tanti cittadini sono pronti ad aiutare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 agosto 2021
17:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 94 i profughi afgani ospitati a Settimo Torinese nel centro Fenoglio. Tra di loro, come informa l’amministrazione comunale, ci sono “42 bambini, alcuni molto piccoli, i loro genitori e, in qualche caso, altri parenti”.

I profughi “dovrebbero fermarsi al Fenoglio una decina di giorni per poi spostarsi in vari Comuni nei progetti di accoglienza già attivi”.
“Moltissimi settimesi – spiega sui social l’amministrazione comunale – hanno dato la loro disponibilità ad aiutare fornendo vestiti, giocattoli e altro. Un bellissimo gesto di cui la Città può andare orgogliosa. Tuttavia, per evitare di acquistare o donare materiale in eccesso, il Comune ha chiesto alla Croce rossa, che gestisce il Centro, un elenco di materiale di cui c’è necessità” che è consultabile sul sito di Fondazione Comunità Solidale.
“In mezzo a tante parole scritte e dette in queste ore – ha scritto su Facebook il sindaco Elena Piastra – ricevi la lettera di un bimbo: ‘Vorrei sapere se le famiglie dei profughi afgani verranno messe insieme. Sono preoccupato’. Ecco, alla fine sta tutto qui. Fare scelte che saranno giudicate dai bambini”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Protestanti: aperto Sinodo Valdese, Spini presidente
A Torre Pellice
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 agosto 2021
17:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il culto di apertura del Sinodo delle chiese metodiste e valdesi, a Torre Pellice (Torino), ha visto oggi la predicazione del pastore Winfrid Pfannkuche. Nel corso del culto, è avvenuta la consacrazione di Gabriele Bertin al ministero pastorale e di Monica Natali al ministero diaconale.
“Sgonfiare il proprio io, rinunciare a sé stessi, rimane sempre più grande di ogni altra sfida che troviamo sul nostro cammino. La sfida per eccellenza – ha detto tra l’altro Pfannkuche nel suo sermone -. La nostra priorità: l’amore che richiede sempre una decisione, una scelta chiara. Di questa via per eccellenza sappiamo che alla fine qualcosa dura, rimane.
Camminando insieme su questa via, qualcosa di noi rimane: la fede, la speranza, l’amore”. Il Seggio del Sinodo si è insediato ufficialmente e ha eletto come presidente Valdo Spini, che ha commentato: “Emozione, gratitudine, umiltà”. Qui il messaggio integrale del presidente Spini. Questa mattina il Sinodo ha anche ricevuto la visita del vescovo di Pinerolo, Derio Olivero.
Domani, la serata pubblica: “Next generation Eu? – Giovani ed Europa, tra sogno di ripresa e rischio di marginalità”. Dalle 20:45, in presenza presso il Tempio valdese di Torre Pellice e online, in diretta, sulle pagine fb della Chiesa valdese, Radio Beckwith, e sul canale YouTube della stessa emittente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Folla juventini a Udine, entusiasmo ai cancelli
Al via campionato tifosi bianconeri più numerosi dei friulani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
UDINE
22 agosto 2021
18:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tutti in fila, diligentemente, con il Green pass in mano: alla Dacia Arena di Udine va in scena la Vecchia Signora e dopo un anno e mezzo di esilio non ci sono certificazioni verdi che tengano. In città sono arrivati migliaia di tifosi della Juventus, che si preannunciano in netta maggioranza rispetto ai locali.

C’è anche chi è giunto da Carrara: “Dopo 18 mesi di lontananza forzata non potevamo perderci il ritorno allo stadio – fa sapere un papà che ostenta, orgoglioso, la propria certificazione – Sono venuto con mio figlio che proprio oggi festeggia 14 anni e come regalo di compleanno ha chiesto di esserci al primo giorno utile per vedere dal vivo i propri idoli, Ronaldo e Dybala. Ed eccoci qui: siccome è ancora molto giovane non aveva ancora prenotato il ciclo vaccinale e così ieri siamo andati a fare il tampone per ottenere il via libera.
Costo totale per la curva? In due, 150 euro tra biglietti e tampone, ma ne valeva la pena, l’emozione è grande, sembra di essere tornati indietro nel tempo”.
Gli steward dello stadio stanno gestendo senza particolari problemi l’afflusso dei fans, che dovrebbero raggiungere quota diecimila: “C’è qualche fila inevitabile, ma non diversa da quanto accadeva nei match con le big del pre-Covid. Già prima controllavamo in maniera analitica il contenuto delle borse, stavolta c’è anche il codice a barre, ma quasi tutti l’hanno scaricato nel telefonino”.
Il ritorno alla quasi normalità è testimoniato anche dai primi cori “coloriti” tra diverse tifoserie e soprattutto dalla vera ressa per accaparrarsi un autografo e un selfie con i giocatori durante il sopralluogo pre-partita: qui il distanziamento è già saltato del tutto.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Allegri, Ronaldo? si e’ messo a disposizione
‘Gli ho detto ‘meglio la panchina e poi entri’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
22 agosto 2021
21:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La panchina di Cristiano Ronaldo? Ho parlato con lui prima della partita, vista la condizione e il momento della stagione, gli ho detto che era meglio partire dalla panchina, in una partita in cui serviva poi subentrare.
Lui si e’ messo a disposizione, come tutti”.
Cosi’ Massimiliano Allegri ha spiegato l’esclusione dai titolari del portoghese, a Udine . “Cristiano Ronaldo sta bene – ha aggiunto a Dazn il tecnico della Juve – E’ entrato e ha fatto bene, aveva anche segnato…Le partite sono tante, dovro’ gestire lui come tutti gli altri. E con la possibilita’ dei cinque cambi, che per me sono una novita’ assoluta”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve, Bonucci: “La sfida sarà lunga e difficile”
Dybala: “Errori serviranno a fare meglio in prossime sfide”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
11:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Volevamo iniziare con una vittoria: adesso testa alta e lavoro sul campo perché la sfida sarà lunga e difficile. Uniti, da ora, fino alla fine”: così su Instagram il difensore della Juventus, Leonardo Bonucci, dopo il pareggio contro l’Udinese.

E la rimonta subita da 2-0 a 2-2 in Friuli ha lasciato grande amarezza nello spogliatoio bianconero: “Dispiaciuto per il risultato, gli errori ci serviranno a fare meglio nelle prossime gare” il commento di Paulo Dybala, capitano di giornata alla Dacia Arena; “Abbiamo perso l’occasione di conquistare un’importante vittoria per cominciare la stagione, ma siamo soltanto all’inizio” spiega Alvaro Morata. Alex Sandro, invece, prova a guardare il bicchiere mezzo pieno: “Non soddisfatto per il risultato, ma contento di vedere una squadra che ha voglia di vincere fino alla fine” il commento del terzino brasiliano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: ‘Lupo Bianco’ presente alla Mostra di Venezia
Nello spazio ‘International Starlight Cinema Award’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
13:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Lupo Bianco’, il film su Carlo Olmo, è presente alla Mostra del Cinema di Venezia. L’opera ripercorre l’esistenza del filantropo piemontese, avvocato e maestro di arti marziali, da quando è rimasto orfano fino all’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana per aver permesso di salvare migliaia di vite al tempo del Coronavirus.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Lupo Bianco’ sbarcherà il prossimo 8 Settembre alla 78a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia all’interno dello spazio ‘International Starlight Cinema Award’ dell’ente nazionale Fondazione dello Spettacolo’ dedicato alle opere che affrontano temi quali l’impegno sociale.
La pellicola, prodotta da Antonio Chiaramonte per ‘CinemaSet’ con la regia di Tony Gangitano, è stata girata la scorsa primavera a Vercelli, Caresanablot, Prarolo, Desana, Santhià e Caresana, ed è attesa nelle sale cinematografiche a febbraio 2022.
Tra gli interpreti principali Sebastiano Somma e Morgana Forcella (che impersonano Carlo Olmo e la sua compagna Angela Oliviero), Remo Girone, Francesca Rettondini, Maurizio Nicolosi, Guia Jelo, Vincent Riotta e Gaetano Aronica.
“Il cinema che commuove, insegna ed esorta ad amare. Tutto questo è ‘Lupo Bianco’, inno dedicato all’Italia post-Covid pronta a ripartire dal cuore per ritrovarsi ancora migliore.
Grato e onorato di aver dato personalmente il mio contributo sul set”, chiosa il giornalista Maurizio Scandurra, anch’esso nel cast degli attori.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Resistenza: morto a 100 anni il partigiano Rabain
A darne notizia l’Anpi alto Canavese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
11:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è spento all’età di 100 anni il partigiano Ettore Giacoletto “Rabain”. A darne notizia l’Anpi alto Canavese.
Giacoletto è stato tra i protagonisti della lotta partigiana in Canavese. Dopo l’armistizio del 1943, sopravvissuto alla campagna di Russia, scelse di seguire le strade della Resistenza e combattere con le truppe partigiane.
Sopravvisse anche al tragico agguato di località Pedaggio del 29 giugno 1944. Ex operaio della Manifattura di Cuorgnè è stato protagonista di un documentario dedicato alla sua militanza nelle formazioni partigiane della zona. I funerali si svolgeranno domani, martedì 24 agosto, alle 10.30, nella chiesa di Priacco a Cuorgnè.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musica: Negrita chiudono tour a Castagnole Lanze
Una coppia di neo sposi ha brindato con la band nel backstage
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
23 agosto 2021
11:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo 22 date i Negrita hanno chiuso il tour ‘La Teatrale’, a Castagnole delle Lanze (Asti), nell’ambito del festival Contro. Pau e compagni, che hanno modificato gli arrangiamenti delle loro canzoni per adattarle ad un tour più intimista, date anche le restrizioni anti Covid che ‘costringono’ gli spettatori a rimanere seduti, hanno snocciolato i loro grandi successi di 25 anni di carriera.

“Siamo i Negrita e facciamo rock and roll – hanno sottolineato – anche se questo tour è più ‘teatrale’, non muovetevi dalle vostre sedie”.
“Ormai – ha ribadito il leader Pau – siamo di casa nell’Astigiano. Abbate (l’organizzatore del Festival), ci ha dato fiducia dal 1994 quando non ci conosceva nessuno”.
Per la band aretina anche una sorpresa nel dopo concerto. Una coppia di sposi, ha noleggiato un pulmino e, con alcuni invitati, si è recata, in abito da cerimonia, al concerto brindando con loro nel backstage.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Afghanistan: Nosiglia, accogliere è dovere che viene da fede
.Appello ai fedeli, “conto su risposta pronta e generosa”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
19:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Accogliere e aiutare chi fugge dall’Afghanistan è “un dovere che ci viene dalla fede”. A lanciare l’appello l’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, che invita a “dare stabilità e qualità all’accoglienza”.

“Oso rivolgere ancora questo appello – dice – perché so di poter contare sulla risposta pronta e generosa di comunità e famiglie. Per noi credenti non si tratta solamente di collaborare a una azione umanitaria, ma di mettere in pratica quel richiamo all’accoglienza e al servizio del prossimo che ci vengono direttamente dall’adesione al Vangelo di Gesù Cristo”.
Nosiglia chiede dunque alla comunità “un ulteriore sforzo per mettere a disposizione di questi fratelli qualche opportunità di accoglienza abitativa e di primo accompagnamento ai bisogni personali. Comunità parrocchiali, fraternità religiose, gruppi di famiglie o gruppi di impegno religioso valutino come sia loro possibile accogliere una o più persone tra questi nuovi ospiti, in locali comunitari o privati; attraverso il sostegno delle Caritas Parrocchiali e dei gruppi di volontariato provino ad ipotizzare una strategia operativa locale per ben gestire questo segno di prossimità e per animare adeguatamente tutta la comunità e il territorio. La nostra disponibilità non è supplenza – conclude – ma si integra nel percorso che Prefetture ed Enti Locali stanno costruendo e con essi le azioni saranno coordinate e definite”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fora il muro per uccidere vicino di casa con il gas
Nel Vercellese, carabinieri arrestano 63enne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
23 agosto 2021
13:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha praticato un foro nel muro di un vicino di casa e ha tentato di ucciderlo immettendo nell’abitazione gas tramite un tubo collegato ad una bombola. Un 63enne di Bianzé (Vercelli) è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.
Alla base del gesto, alcuni dissapori nati nel passato. E’ stato lo stesso proprietario di casa, rientrato dopo essere andato a fare la spesa, ad accorgersi del forte odore di gas provenire dalla sua abitazione; verificata l’assenza di un’eventuale fuga sia in cucina che nel vano caldaia, ha deciso di ispezionare anche l’esterno dell’abitazione, accorgendosi però che nel muro di cinta posteriore era presente una bombola di gas con un tubo in gomma inserito nella parete.
I vigili del fuoco, allarmati dalla vittima del tentato omicidio, sono arrivati sul posto insieme con i carabinieri del nucleo investigativo di Vercelli. I militari, dopo aver svolto le indagini, hanno arrestato il 63enne e portato in carcere.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Torino: Moderati saltano incontro coalizione, nodo tema M5s
“Impegno a non formalizzare accordi non è stato scritto”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
15:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I Moderati non parteciperanno all’incontro di coalizione in programma oggi in vista delle elezioni amministrative di ottobre. “Il 4 agosto – ricordano gli esponenti torinesi Carlotta Salerno e Silvio Magliano – i Moderati hanno posto alla coalizione il tema dell’alleanza col Movimento Cinque Stelle, chiedendo al candidato sindaco Stefano Lo Russo di mettere per iscritto l’impegno a non formalizzare alcun accordo coi pentastellati.
Tale impegno – rilevano – non è stato firmato, ma il 12 agosto, in un’intervista, il candidato sindaco ha dichiarato di volerlo inserire nel programma sottoscritto da tutte le forze politiche. Abbiamo accolto con soddisfazione tale volontà e abbiamo atteso, consapevoli del periodo vacanziero, ma ad oggi nulla si è mosso”.
Per questo, spiegano i Moderati, “non riteniamo utile partecipare all’incontro della coalizione convocato in data odierna”. Più volte i Moderati hanno sollevato la questione, non escludendo la possibilità, in caso contrario, di presentarsi da soli alle comunali con un proprio candidato sindaco.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Al via raccolta nocciole, lieve calo ma qualità ottima
Coldiretti, “Piemonte Igp si sta fortemente specializzando”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
14:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lieve calo della produzione, ma qualità ottima per la nocciola Piemonte igp di cui sta iniziando la raccolta. Lo fa notare la Coldiretti.

“La Nocciola Piemonte Igp anche quest’anno risulta eccellente – confermano Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti Piemonte, e Bruno Rivarossa, delegato confederale -. E’ una coltura che si sta fortemente specializzando e che preserva la biodiversità dei nostri territori. Resta, però, la forte concorrenza turca e, come emerge già dalle prime rilevazioni della borsa merci di riferimento in Turchia, i prezzi delle nocciole turche sono medio-alti per cui bisogna tener conto di questo parametro per definire il giusto prezzo di quelle piemontesi dalle elevate qualità organolettiche. Oltretutto, – proseguono Moncalvo e Rivarossa – come abbiamo mostrato con il documentario ‘Né Tonda né Gentile’ del giornalista Stefano Rogliatti, le nocciole turche derivano dallo sfruttamento della manodopera. La produzione di nocciole in Piemonte viene invece svolta secondo i migliori standard e garantisce un importante livello di occupazione stagionale, nel pieno rispetto delle regole e dei diritti dei lavoratori, una differenza importante e netta da quanto avviene in altri Paesi extraeuropei, come, appunto, in Turchia”.
Il comparto della Nocciola Piemonte igp coinvolge circa 2.000 aziende con 23mila ettari di superficie coltivata di cui 15mila in piena produzione, per una produzione totale media di 200 mila quintali all’anno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus: si ferma Kaio Jorge, lesione muscolare
Club, tra 10 giorni nuovi esami per definire i tempi di recupero
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
16:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è fermato Kaio Jorge: il giovane attaccante della Juventus ha terminato anzitempo l’allenamento odierno, gli esami cui è stato sottoposto al J Medical hanno evidenziato una lesione di medio grado del retto femorale della coscia sinistra. “Tra 10 giorni sarà sottoposto a nuovi esami per definire con precisione i tempi di recupero” spiega il club bianconero in una nota.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 102 casi, un decesso
Tasso allo 0,9%, ricoveri +3 in reparti diversi da intensiva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
17:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte sono 102 oggi i nuovi casi di Covid riportati nel bollettino della Regione Piemonte, con una quota dello 0,9% rispetto ai 10.742 tamponi diagnostici processati (8.086 antigenici); la percentuale di asintomatici è del 49%. E’ stato registrato un decesso, relativo a giorni precedenti, che porta il totale da inizio pandemia a 11.711.
I ricoverati in terapia intensiva sono 12, lo stesso numero di ieri; negli altri reparti .
143 (+ 3 rispetto a ieri).
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.427, i nuovi casi di guarigione 162.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green Pass: editore rinuncia al Salone del Libro di Torino
Uno editori, “no a un sistema repressivo e coercitivo”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
17:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si ritira dal Salone del Libro di Torino per protesta contro il Green Pass e alle restrizioni in materia anti Covid. Questo l’annuncio comparso sulla pagina Facebook di “Uno Editori”, casa editrice torinese.

“Rinuncio – si legge – all’acconto dato per l’acquisto dello spazio e agli incassi dei 5 giorni di fiera, e a dare lavoro a tutte le persone coinvolte in questi anni per la gestione dello stand”. Fra i motivi, “rispettare uno dei valori più elevati e sacri dell’universo, la libertà, non quella decantata dai politici o dai filosofi, ma la libertà di coscienza, da cui derivano tutte le altre”, e “per dire no, a un sistema repressivo e coercitivo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: prolungato al 15 settembre periodo accesso diretto
Elenco degli hub su sito Regione. In 6 giorni 21 mila vaccinati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 agosto 2021
19:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte prolunga fino al 15 settembre il periodo con accesso diretto, per tutte le fasce di età, in alcuni hub vaccinali della regione, che sarebbe dovuto terminare il 31 agosto. Lo scopo è di “incentivare e facilitare il più possibile le vaccinazioni e le nuove adesioni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’elenco degli hub è consultabile sul sito della Regione.
Nei primi 6 giorni del servizio, sono stati in totale circa 21.000 i cittadini che ne hanno usufruito: 11.511 a Torino, 2.989 a Cuneo, 1.918 a Novara, 1.759 ad Alessandria, 758 a Vercelli, 728 ad Asti, 664 nel Verbano-Cusio-Ossola e 622 a Biella.
Per quanto riguarda le fasce di età, il 33,9% ha 12-19 anni, il 16,5% 20-29 anni; il 14,2% sono trentenni, il 13,6 % quarantenni, l’11,3 % cinquantenni, il 7,2 % sessantenni, il 3,3% settantenni.
Dall’inizio della campagna vaccinale in Piemonte sono state inoculate 5.351.553 dosi (di cui 2.397.233 come seconde), corrispondenti al 93,5 % di 5.723.980 finora disponibili per il Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crolla palazzina a due piani a Torino, quattro estratti vivi. Morto un bimbo di 4 anni
Tra le persone estratte vive dalle macerie una donna in gravi condizioni: è la madre del piccolo che non ce l’ha fatta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
19:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tragedia alla periferia di Torino: poco prima delle 9 è crollata una palazzina di due piani in strada Bramafame 42
Sotto le macerie è stato trovato anche un bambino di quattro anni. Invano il tentativo dei medici di rianimarlo.
E’ il figlio della donna trovata viva sotto le macerie e trasportata in gravi condizioni al Cto di Torino. L’edificio – secondo quanto riferito dai vigili del fuoco – è crollato a causa di un’esplosione
Quattro in totale le persone tratte in salvo, da sotto le macerie, uno ferito è grave. Italgas esclude che “l’eventuale dispersione di gas possa essersi originata dalla rete di distribuzione cittadina del gas” alla quale la palazzina non è collegata.
Un uomo di 22 anni è stato intubato ed è in prognosi riservata con il corpo ustionato al 50% (ustioni di secondo e terzo grado); la donna di 34 anni, cosciente, ha riportato traumi e contusioni. infine un uomo rimasto oltre due sotto le macerie.
Sul posto sono intervenute Squadre usar (Urban search and rescue) e squadre cinofile. Inoltre il nucleo Nbcr dei vigili del fuoco ha controllato eventuali fughe di gas. Sono scattati anche gli accertamenti sulle cause del crollo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Eurovision: Torino fra le 5 finaliste per l’edizione 2022
Ristretta la rosa per organizzare l’evento musicale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 agosto 2021
20:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino prosegue la sua strada verso l’Eurovision Song Contest 2022. Il capoluogo piemontese è infatti fra le 5 candidate finaliste ad ospitare l’evento musicale internazionale.
“Nella giornata di oggi – spiega l’assessore al Turismo Alberto Sacco – sono stati diffusi degli aggiornamenti in merito alle città candidate per ospitare Eurovision 2022. Confermiamo che Torino è tra le 5 città finaliste, la nostra candidatura va avanti e con grande piacere, alla presenza della sindaca Chiara Appendino, abbiamo accolto lo scorso venerdì la Commissione Rai/EBU che ha visitato la città e le location proposte per lo spettacolo principale e per gli eventi accessori”.
Una candidatura presentata anche attraverso un video in cui vengono ricordate tutte le cose nate a Torino e in cui la sindaca evidenzia come Torino sia una città “negli ultimi anni al centro di cambiamenti senza precedenti” che punta su “sostenibilità e ambiente”, città “dei giovani, multiculturale, dell’integrazione, dell’accoglienza, dell’inclusione, della sperimentazione. Una città pronta ad ospitare l’edizione più indimenticabile dell’Eurovision”, aggiunge concludendo con lo slogan della candidatura “Back to television, back to music, back to Torino a simphony of loud beginnings”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chivasso, alla fiera regionale solo con il Green Pass
Lo ha stabilito il Comune per l’accesso al parco del Mauriziano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CHIVASSO (TORINO)
24 agosto 2021
16:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
AGO – Domani, per accedere alla tradizionale fiere regionale del Beato Angelo Carletti a Chivasso, sarà necessario il green pass. Lo ha stabilito il Comune ricordando che anche l’utilizzo delle mascherine è sempre obbligatorio in condizioni di assembramento.

La Fiera si svolgerà al parco del Mauriziano dalle 8 alle 17.
In mancanza della vaccinazione sarà ammessa l’esibizione del risultato con esito negativo del test molecolare antigenico rapido eseguito nelle 48 ore precedenti.
Le aree mercatali di via Berruti e del centro, invece, saranno normalmente accessibili anche senza green pass.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fallimento Cerutti: accordo con società Bobst per lavoratori
Prevede altre 13 settimane di cassa integrazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CASALE MONFERRATO (ALESSANDRIA
24 agosto 2021
17:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
C’è l’accordo con i sindacati per il fallimento Cerutti. A confermarlo sono i rappresentanti di Fim Cisl, Uilm e Fiom Cgil che hanno incontrato la società Bobst, che a fine giugno si è aggiudicata la Cerutti all’asta.
L’accordo è su una proroga di 13 settimane per la cassa integrazione Covid e un contributo di 10 mila euro a chi ha perso il lavoro. Ora la parola passa si giudici, che dovranno decidere in merito.
Cerutti avrebbe dovuto celebrare i cento anni di attività proprio in questo periodo: era azienda leader nel mondo per le macchine da stampa.
“Il tavolo sindacale – spiegano Fim Fiom e Uilm – è stato propedeutico per ragionare e concordare soluzioni in merito a due temi importanti quali un’eventuale proroga della cassa integrazione, visto che è dal 2 luglio che i dipendenti sono sospesi senza alcuna copertura economica e previdenziale, e la creazione di un piano sociale dignitoso per coloro che hanno perso e perderanno il posto di lavoro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino ospiterà congresso mondiale degli esperantisti
Nell’estate del 2023, al Politecnico. Attesi 2.000 partecipanti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 agosto 2021
18:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino è stata scelta dal direttivo dell’Associazione Mondiale Esperantista (UEA) per il 108° Congresso Mondiale, in programma dal 29 luglio al 5 agosto 2023.
L’assise si terrà presso il Politecnico di Torino alla presenza di oltre 2.000 studiosi e letterati dell’esperanto, la lingua universale ideata per facilitare le comunicazioni internazionali tra i popoli.

Nei prossimi giorni, dal 27 al 30 agosto, il presidente dell’Associazione Internazionale degli Esperantisti, il prof.
Duncan Charters, soggiornerà a Torino per visitare il Politecnico, alcune strutture alberghiere e la città, dopo aver partecipato al Congresso Italiano di Esperanto che ha luogo ad Assisi.
Charters è professore di lingue straniere presso il College Principia adElsah (Illinois). Conferenziere su lingue straniere presso l’Università statale di Humboldt ad Arcata (California), ha insegnato in regolari programmi estivi di molti altri Colleges ed Università.
La candidatura del capoluogo piemontese è stata presentata da Michela Lipari, già presidente della Federazione Esperantista Italiana e responsabile organizzazione Congressi ed Eventi, con il supporto di Turismo Torino e Provincia Convention Bureau che ha preparato il dossier di candidatura e assistito i referenti dell’associazione internazionale in sopralluogo e durante le visite tecniche. Fattore determinante per la scelta della città della Mole, l’incentivo economico del pacchetto “Torino per i tuoi eventi”: un’iniziativa dell’ATL torinese per attrarre congressi in città, sostenuta dalla Camera di commercio di Torino.
Si stima che il congresso mondiale degli esperantisti porterà ad una ricaduta economica diretta sul territorio pari a circa 3 milioni e mezzo di euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte lieve calo ricoverati, 240 nuovi casi
In terapia intensiva -3 pazienti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 agosto 2021
18:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E calato, oggi, il numero dei ricoverati con il Covid in Piemonte in terapia intensiva sono 9 (- 3 rispetto a ieri), negli altri reparti 142 (-1). I dati diffusi dalla Regione riportano anche 240 nuovi casi di positività, con una quota dell’1,4% rispetto ai 17.244 tamponi diagonistici processati di cui 11.286 antigenici.

Le persone in isolamento domiciliare sono 3.358, i guariti +313.
Infine, oggi non è stato registrato alcun decesso, il totale da inizio pandemia resta a 11.711.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lapo Elkann, CR7 è della Juventus, c’è poco rispetto”
‘E’ giocatore della Juve, basta mettergli altre maglie addosso’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 agosto 2021
20:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“CR7 è un giocatore della Juventus F.C. È poco rispettoso continuare a mettergli altre maglie addosso come fosse una figurina”.

Lapo Elkann risponde così a Khalifah Bin Hamad Al Thani, esponente della famiglia proprietaria del Psg il quale ha postato una fotografia di Ronaldo con la casacca della squadra parigina insieme a Leo Messi. “Se cambierà squadra, ovunque andrà, avrà rispetto come uomo e atleta – aggiunge Elkann sul proprio profilo Twitter – e poi vede, diceva un Signore, che per noi il calcio è una passione. Da generazioni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Recuperati i 12 scout di Pietra Ligure bloccati dalla nebbia
Portati in salvo da Vigili del Fuoco 118 e Soccorso Alpino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BOBBIO PELLICE (TORINO)
24 agosto 2021
22:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono spaventati, stanchi, ma in buone condizioni di salute i 12 scout del gruppo di Pietra Ligure (Savona) soccorsi oggi pomeriggio sul monte Granero, tra val Pellice e valle Po, da vigili del fuoco, soccorso alpino e 118. Durante l’escursione sono stati sorpresi dalla nebbia, che li ha costretti a fermarsi e chiedere aiuto.

Solo in serata, verso le 21, i soccorritori, approfittando di una finestra di bel tempo, sono riusciti a raggiungere il gruppo e trasportarlo in elicottero con tre voli differenti. Stanotte saranno ospitati nel salone polivalente di Crissolo (Cuneo), messo a disposizione dal Comune.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendi: dossier Uncem a istituzioni per salvare le foreste
Documento indirizzato a Governo, Parlamento e Regioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
09:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un dossier di 30 pagine, con un decalogo di azioni da attuare dopo l’estate segnata da un numero impressionante di roghi e dalla distruzione di foreste. L’ha realizzato Uncem (l’Unione nazionale Comuni Comunità Enti Montani) con le proposte al Governo, al Parlamento alle Regioni su come gestire le emergenze ambientali nelle Alpi e negli Appennini.

“Perché quel fuoco sui versanti non è solo un’emergenza della montagna – spiega Marco Bussone, presidente nazionale Uncem e autore del dossier – Non è solo un problema che riguarda venti o trenta o cento piccoli Comuni della periferia dell’impero. Non sono solo dei boschi che bruciano con il fuoco che spinto dal vento si avvicina alle case e si mangia le ultime baite e gli alpeggi in quota. Le drammatiche settimane vissute nell’estate 2021 sono un ennesimo campanello d’allarme sulle quotidiane sfide dei cambiamenti climatici che toccano Appennini e Alpi, sulla natura che ha un corso incontrollato e che ci vede poco attenti, sul bosco che svolge delle funzioni che ora non sono più, ma anche su temi sociali, antropologici e istituzionali sui quali aprire gli occhi”.
Nel dossier di Uncem ci sono anche dati sugli incendi boschivi, tra i quali il +256% di roghi in più rispetto al 2020, e il costo stimato in un miliardo di euro, tra spegnimento, bonifica, ricostruzione. Quattrocento gli incendi di grande dimensione, che questa estate hanno colpito aree di oltre 30 ettari.
“Uncem prova a offrire nel dossier gli strumenti che possano essere utili per leggi connesse al post-emergenza incendi boschivi – sottolineano Bussone con i vicepresidenti Uncem Francesco Benedetti, Flavio Cera, Vincenzo Luciano – all’organizzazione del sistema di allarme ed estinzione nelle Regioni; alla valorizzazione del capitale sociale e umano sui territori per tutelare e gestire il capitale naturale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siccità: Coldiretti, a rischio 40% produzioni estive
Portata dei fiumi ai minimi. “Serve piano piccoli invasi”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
10:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Caldo e la prolungata siccità stanno impoverendo l’agricoltura, anche in Piemonte. Lo conferma il monitoraggio condotto dalla Coldiretti sugli effetti dell’estate rovente che ha causato danni di oltre un miliardo nelle campagne favorendo anche il diffondersi degli insetti dannosi per le coltivazioni, come la cimice asiatica.

In Piemonte i fiumi ed i torrenti hanno una portata ridotta tra il 35% ed il 65% rispetto alle medie storiche degli anni precedenti e negli ultimi giorni è calata di un ulteriore 20% per mancanza di piogge. A patirne, soprattutto, il comparto cerealicolo ed in futuro potrà esserci quello zootecnico, in difficoltà per mancanza di foraggi.
“Con lo sconvolgimento climatico in atto si passa dal forte maltempo con rovesci disastrosi a carattere di nubifragi e trombe d’aria a periodi di siccità tanto che ora è a rischio il 40% della produzione estiva totale – evidenziano Roberto Moncalvo,. presidente di Coldiretti Piemonte, e Bruno Rivarossa, delegato confederale -. L’Italia- resta un Paese piovoso con circa 300 miliardi di metri cubi d’acqua che cadono annualmente, ma per le carenze infrastrutturali se ne trattiene solo l’11%.
Per risparmiare l’acqua, aumentare la capacità di irrigazione e incrementare la disponibilità di cibo per le famiglie, Coldiretti è pronta a mettere in atto un tavolo di lavoro su un progetto concreto nel Recovery Plan per un intervento strutturale reso necessario dai cambiamenti climatici, caratterizzati dall’alternarsi di precipitazioni violente a lunghi periodi di assenza di acqua, lungo tutto il territorio nazionale. Il progetto – proseguono Moncalvo e Rivarossa – potrà prevedere la realizzazione di una rete di piccoli invasi con basso impatto paesaggistico e diffusi sul territorio, privilegiando il completamento e il recupero di strutture già presenti. L’idea – concludono Moncalvo e Rivarossa – è di costruire, senza uso di cemento per ridurre l’impatto l’ambientale, laghetti in equilibrio con i territori, che conservano l’acqua per distribuirla in modo razionale ai cittadini, all’industria e all’agricoltura, con una ricaduta importante sull’ambiente e sull’occupazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Turismo: Torino; 6,5 mln interessati da campagna influencer
In un anno raccolti 8 milioni di ‘impression’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
10:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La campagna di influencer marketing ‘Torino Tales’, realizzata della Camera di commercio di Torino in collaborazione con Turismo Torino e Provincia, affidata all’agenzia Happy Minds e avviata nel luglio 2020, con l’obiettivo di rilanciare turisticamente la destinazione del capoluogo piemontese, ha raggiunto in un anno oltre 6 milioni e mezzo di persone, e raccolto 8 milioni di ‘impression’, termine usato per indicare quante volte un contenuto viene visto.
“Per la riuscita di questa campagna – sottolinea Marcella Gaspardone, dirigente di Turismo Torino e Provincia – è stato fondamentale strutturare 4 programmi e tour diversi che presentassero le molteplici attrattive ed eccellenze, anche le meno note; sono stati infatti molti i commenti di apprezzamento per aver saputo coniugare la tradizione di luoghi ed enogastronomia ad esperienze nuove e stimolanti da parte delle varie community e in molti hanno salvato i post e i consigli dati dagli influencer seguiti”.

“L’organizzazione delle esperienze torinesi presentate dagli influencer è solo una delle attività che la Camera di commercio di Torino ha messo in pista per la ripresa del settore turismo – spiega Dario Gallina, presidente dell’ente camerale torinese. – Stiamo infatti lanciando varie iniziative di promozione del territorio cittadino e provinciale attraverso l’offerta dei Travel box, che consentono di abbinare al soggiorno numerose esperienze di qualità; abbiamo, poi, appena concluso una partnership con Lonely Planet per la realizzazione di un reportage su come trascorrere 48 ore a Torino. Proseguiremo, infine, anche in autunno, l’intensa attività formativa per le imprese che vogliono mettersi in gioco, con una particolare attenzione alle opportunità offerte dal digitale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lavoro: anche a Asti arriva Diagrammi Nord contro caporalato
Un camper cercherà di intercettare migranti regolari nelle vigne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
25 agosto 2021
11:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da questa mattina è operativo anche nell’Astigiano il progetto Diagrammi nord (Diritti in Agricoltura attraverso approcci Multistakeholder e Multidisciplinari per l’Integrazione e il Lavoro giusto), contro lo sfruttamento lavorativo e del caporalato.
L’iniziativa è approvata dal Ministero del Lavoro e quello dell’Interno con diverse collaborazioni ed è portata avanti dalla Flai Cgil che, attraverso l’utilizzo di un camper attrezzato, nelle piazze e nei filari delle vigne dell’astigiano e nelle zone confinanti del cuneese sensibilizzerà i lavoratori contro il caporalato.

Nella prima fase i Comuni interessati saranno: Asti, Canelli, Costigliole, Castagnole Lanze, Cossano Belbo, Neive, Isola d’Asti, Santo Stefano Belbo.
“Il progetto – spiega Luca Quagliotti, segretario Cgil di Asti – è mirato sui migranti in agricoltura e sull’ emersione del lavoro nero. Al momento, soprattutto a Canelli siamo in ritardo con l’accoglienza degli stagionali, magari migliorerà a giorni con l’apertura della Caritas il 31 agosto. Vogliamo andare nelle vigne ma anche dove vanno a dormire i migranti per intercettarli”.
Il camper porterà anche generi di conforto, acqua fresca, cappelli e, soprattutto, contatti.
Denis Vayr, segretario generale regionale della Flai Piemonte ha spiegato che il “caporalato è un sistema che a volte nasce spontaneo dove non ci sono regole o sono complicate”. Per Teresa Bovino, coordinatrice del progetto Diagramma Nord “Il fenomeno è molto esteso e manca attenzione alla sicurezza”. Oltre al camper saranno attive consulenze agli sportelli di Asti, Nizza e Canelli dalle 17 alle 19.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trasporto merci, dal 4 ottobre treni Calais-Domodossola
La società CargoBeamer sfrutterà la linea del Sempione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
25 agosto 2021
14:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da ottobre nuovo collegamento ferroviario tra Francia e Italia. La società tedesca CargoBeamer, che fornisce servizi logistici, aggiunge un nuovo collegamento di trasporto merci che a partire dal 4 ottobre vedrà quattro viaggi settimanali di andata e ritorno tra Calais (Francia) e Domodossola (VCO-Italia).
Da dicembre, la frequenza aumenterà a sei viaggi alla settimana in entrambe le direzioni.
CargoBeamer sfrutterà la tratta ferroviaria della linea del Sempione per trasportare semirimorchi, container, merci pericolose, semirimorchi refrigerati e i silo, raggiungendo lo scalo ferroviario di Domo 2, in Ossola..
“Attorno al terminal di Calais, aperto di recente, stiamo ampliando la nostra offerta di collegamenti, per la quale l’aggiunta di una rotta per Domodossola ha avuto fin dall’inizio un ruolo fondamentale nella pianificazione. – spiega Dice Matthias Schadler, amministratore delegato di CargoBeamer intermodal operations GmbH – Allo stesso tempo, nei prossimi anni amplieremo significativamente tutta la nostra rete di rotte e terminal, in modo da poter arrivare presto a trasportare merci in tutta Europa in modo ecologico con i treni CargoBeamer”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paralimpiadi: sindaco Montagna, meravigliosa Carlotta Gilli!
Nuotatrice moncalierese ha vinto l’oro nei 100 farfalla
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
14:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Meravigliosa Carlotta Gilli! Il primo oro italiano alla Paralimpiadi è targato Moncalieri. Una gara fantastica: siamo orgogliosi di te, e il sogno continua…”.

Così Paolo Montagna, sindaco di Moncalieri, commenta la medaglia vinta, oggi a Tokyo, della nuotatrice Carlotta Gilli nei 100 metri farfalla femminili classe S13.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vandali feriscono alberi, Alba costretta ad abbatterne 16
Praticati dei fori alla base, in via Dalla Chiesa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
15:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Comune di Alba è costretta ad abbattere 16 alberi di varietà Olmo campestre ed Acero negundo danneggiati dai vandali in via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, nell’area verde di fronte alla Palestra ‘Centro Storico’.
Il danno – fa notare l’amministrazione comunale – è rilevante, considerato che ogni pianta ha un costo di acquisto di circa 250 euro, oltre alle spese per l’abbattimento degli alberi rovinati e la piantagione dei nuovi.
Per questo, la Città ha presentato denuncia, contro ignoti, ai Carabinieri che stanno già indagando. Sono in visione i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona.
Il danneggiamento delle piante è emerso durante il censimento con indagine fitostatica degli esemplari arborei con metodo V.t.a. (Visual Tree Assessment – valutazione visiva dell’albero su basi biomeccaniche), commissionato dal Comune ad uno studio specializzato, per controllare gli alberi ad alto fusto, in particolare, dopo i forti temporali del luglio scorso che hanno danneggiato alcuni esemplari cittadini.
Secondo la relazione degli esperti, sugli esemplari di Acer negundo e Ulmus minor sono stati eseguiti dei fori alla base. Il vigore vegetativo è stato compromesso e l’Amministrazione comunale è stata costretta ad abbatterli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Sola’,corto di regista 24enne scelto per festival nazionali
Il tema è l’amore ossessivo e violento ai tempi del Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
16:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Sola’, cortometraggio d’esordio ideato e diretto da Ivan Bentivoglio, 24 anni, regista e filmmaker torinese, è stato selezionato in due importanti vetrine del settore: il ‘Supercortofilmfestival’ di Rocca Priora, in provincia di Roma, dove verrà proiettato la sera del 26 agosto, e il ‘Varese International Film Festival’, per l’edizione prevista ai primi di aprile 2022.
L’opera prima, interpretata dalla coppia di attori piemontesi Silvia Barattini e Francesco Savarino, affronta in maniera inedita il tema di un amore fra le mura domestiche divenuto violento e ossessivo al tempo del Coronavirus.

“Sono felice per il risultato raggiunto, che è già un prezioso inizio. Cinema e sentimenti costituiscono i pilastri del mio vivere”, esordisce Ivan Bentivoglio, anche polistrumentista e coautore di ‘Centomila Volte, brano vincitore di ‘Sanremo Giovani 2018’ portato al successo da Einar, talento di ‘Amici’ di Maria de Filippi.
“Aver provato – conclude Bentivoglio – ad accendere in maniera nuova i riflettori su un argomento delicato, attuale, ma sempre in continua evoluzione come quello del rispetto reciproco in amore, è una partita avvincente da giocare optando per un linguaggio immediato e coinvolgente, capace di garantire centralità al valore dell’ascolto come forma di prevenzione del disagio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lyanco lascia il Toro e va al Southampton
A titolo definitivo, al club granata sette milioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
16:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Torino ufficializza la cessione di Lyanco: il difensore si trasferisce al Southampton a titolo definitivo, nelle casse del club granata entrano circa 7 milioni di euro. “Sono arrivato ragazzo, partirò come uomo: ho vissuto tante cose qui a Torino, tante cose sono successe, tante cose ho imparato”, l’addio del difensore ventiquattrenne che nel 2017 venne prelevato dal Santos.
“Ma – prosegue – è ora di salutarvi, non ho mai smesso di dare il massimo, tra l’altro… per essere il meglio di me! Grazie di tutto Torino Fc, grazie di tutto Torino città. Vi porterò sempre in mio cuore”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tim Roth ospite del Museo di Torino il 30 agosto
Protagonista in una masterclass aperta al pubblico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
17:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’attore e regista britannico Tim Roth, candidato all’Oscar per ‘Rob Roy’, sarà protagonista lunedì 30 agosto al Museo Nazionale del Cinema di Torino di una masterclass aperta al pubblico. Già protagonista al Festival di Cannes – al fianco di Vicky Krieps in Bergman Island di Mia Hansen-L›ve – e in concorso alla 78/a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia con Sundown di Michel Franco, sarà accompagnato da Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema, e da Grazia Paganelli.

Durante il suo soggiorno torinese, Roth visiterà il Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana e ‘Photocall.
Attrici e attori del cinema italiano’, la mostra fotografica a cura di Domenico De Gaetano e Giulia Carluccio, che ripercorre oltre un secolo di cinema italiano attraverso i corpi e i volti delle attrici e degli attori che lo hanno reso famoso in tutto il mondo.
I biglietti per la serata saranno in vendita da giovedì 26 agosto, a 11 euro + diritti di prevendita, online su http://www.museocinema.it. I posti sono limitati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torinese Polliotto tra 100 italiane selezionate da Forbes
Avvocato d’impresa, presiede l’Istituto Ortopedico Galeazzi,
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
18:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fra le cento donne italiane di successo selezionate dalla rivista economica internazionale ‘Forbes’ per il 2021 c’è anche Patrizia Polliotto, avvocato d’impresa torinese che annovera in curriculum prestigiosi incarichi in realtà pubbliche e private.
Un riconoscimento ambito, quello della nota rivista statunitense economica di fama mondiale fondata nel 1917, attribuito anche alle professioniste attive ad altissimo livello in fondazioni e imprese sanitarie.

“Per un legale d’impresa – rivela Patrizia Polliotto – essere parte di board importanti costituisce sempre un’opportunità di crescita. Ed è per me motivo di fierezza ricoprire in questo frangente storico il ruolo di presidente dell’Istituto Ortopedico Galeazzi, eccellenza ospedaliera del Gruppo San Donato, primo gruppo sanitario privato italiano. Sono grata e onorata di questa menzione, un incoraggiamento a proseguire con dedizione ancora maggiore sulla strada sin qui percorsa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crollo a Torino, il cane Ettore ritrovato vivo dopo 30 ore
Un bimbo di 4 anni è morto sotto le macerie, feriti tre adulti tra cui la mamma del piccolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
19:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A 30 ore dall’esplosione che ha sventrato una palazzina alla periferia nord di Torino, causando la morte di un bambino e il ferimento di tre adulti, tra cui la mamma della vittima, è stato trovato l’ultimo disperso, un cucciolo di cane di nome Ettore, adottato da una delle famiglie coinvolte nel disastro.
Lo hanno estratto dalle macerie, oggi pomeriggio, le squadre Usar (Urban Search and Rescue) dei vigili del fuoco, che l’hanno individuato sotto un cumulo di detriti.
L’animale è stato affidato alle cure dei veterinari ed è in apparenti condizioni di buona salute.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: assessore Piemonte, “no a esperimenti su bambini”
Post leghista Caucino scatena reazioni delle opposizioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
25 agosto 2021
19:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È polemica per un post, su Facebook dell’assessore al Welfare della Regione Piemonte, la leghista Chiara Caucino, nel quale ha scritto, senza citarli ma riferendosi ai vaccini anti Covid, “No agli esperimenti sui bambini”. Una posizione poi esplicitata con un post successivo: “E’ di qualche settimana fa la notizia che alcune note aziende farmaceutiche starebbero già sperimentando i propri vaccini all’estero su bambini di età inferiore ai 12 anni.
Come mamma esprimo perplessità. Dal momento che – fortunatamente – la malattia da Covid19 – come si evince dai numeri, non pare avere effetti gravi sulla popolazione pediatrica, temo, a titolo personale, – aggiunge l’assessore Caucino – che i potenziali rischi di un’eventuale sperimentazione su larga scala sui bambini sotto i 12 anni potrebbero di gran lunga superare i benefici degli stessi”.
Ma già dopo il primo post si era accesa la polemica delle opposizioni, a cominciare da Marco Grimaldi (Sinistra Ecologista) che accusa l’esponente della Giunta di essere “inadeguata e irresponsabile” e di aver fatto “affermazioni prive di fondamento. La Regione dovrebbe essere impegnata a tranquillizzare e ricordare che i vaccini sono efficaci e sicuri per queste fasce di età come si sono dimostrati esserlo per tutte le altre. Spero che Cirio (il presidente della Regione, ndr), Icardi (assessore alla Sanità, ndr) ma soprattutto la sanità piemontese chiedano di rivedere queste esternazioni”.
A provare “sconcerto” è anche la vice segretaria Pd Piemonte e consigliera regionale Monica Canalis che, prima del secondo post di Caucino, aveva invitato l’assessore a “uscire dall’ambiguità e chiarire la sua posizione sui vaccini. Un post generico, allusivo e allarmistico nei toni, che mal si addice a chi riveste incarichi istituzionali e che dovrebbe evitare uscite sensazionalistiche, che possono essere lette come un avallo alle infondate paure dei no vax”.
L’assessore Caucino replica auspicando “che su questo tema così profondamente delicato per la salute dei nostri bambini, si apra, in particolare nella comunità scientifica, un confronto sereno e lontano da atteggiamenti ideologici e dogmatica”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crollo palazzina, dimessa da ospedale madre di Aron
Ha una prognosi di 5 giorni. Ancora in Rianimazione due uomini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
19:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata dimessa, oggi pomeriggio, dall’ospedale Cto d Torino, la donna di 34 anni, madre del piccolo Aron, la vittima nel crollo della palazzina alla periferia provocata dallo scoppio di una bombola di gas. Ha una prognosi di cinque giorni.
Rimangono invece in prognosi riservata, al Cto i due 22 ventiduenni che nella deflagrazione hanno riportato gravi ferite: uno riportato ustioni di secondo e terzo grado sul 50% del corpo, l’altro traumi al cranio e al bacino. Quest’ultimo è stato operato ieri ed oggi è sttao estubato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Droga: 53 kg hashish in un armadio, arrestato 54enne
Doveva essere spedito da Moncalieri a Palermo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
12:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nell’armadio da spedire da Moncalieri a Palermo erano nascosti 53 kg di droga. La scoperta, nel Torinese, è dei carabinieri, che hanno arrestato un uomo di 54 anni e denunciato a piede libero i due presunti complici.
A dare l’allarme sono stati gli operatori della società di spedizioni di Orbassano cui era stato affidato il carico: il peso era differente da quello indicato nella bolla di accompagnamento. I militari della compagnia di Moncalieri hanno recuperato i 53 kg di hashish, chiusi in buste di plastica termosaldate e infilati in due scomparti segreti. Nel box della casa del 54enne sono stati trovati altri 2 kg della stessa sostanza. Il valore commerciale dello stupefacente è stimato in 250 mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paralimpiadi: argento Gilli nei 100 dorso
E’ la decima medaglia per azzurri a Tokyo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
26 agosto 2021
12:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carlotta Gilli ha conquistato l’argento nella finale dei 100 dorso di nuoto categoria S13 alle Paralimpiadi di Tokyo. Al momento è la decima medaglia dell’Italia nelle prime due giornate dei Giochi.
La 20enne di Moncalieri (Torino) ieri aveva già vinto l’oro nei 100 farfalla (S13).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Festival Tv e Nuovi Media, 10/o tra riflessione e leggerezza
Dal 3 al 5 settembre a Dogliani, 80 ospiti. Apre Urbano Cairo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
12:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
#Ripensiamoci, quello che è stato e quello che sarà. Questo il tema della decima edizione del Festival della Tv e dei Nuovi Media in programma a Dogliani, nel cuneese, dal 3 al 5 settembre.
Oltre 80 ospiti e una cinquantina di incontri per un evento che in 10 anni ha coinvolto 982 ospiti in 341 incontri per un totale di 1.288 ore di interventi. E per il suo decennale il Festival amplia le sue piazze e i suoi palchi per un evento che vuole offrire momenti di riflessione ma anche di leggerezza. Ad aprire la kermesse ‘Un dialogo sull’editoria’ con l’editore di RCS e La7 Urbano Cairo, mentre l’appuntamento di chiusura vedrà Corrado Formigli dialogare con Roberto Saviano su ‘Libertà di pensiero, libertà di parola’. Fra gli ospiti anche Cecilia Strada, con un ricordo del padre Gino, appena scomparso. Fra i partecipanti anche Massimo Galli intervistato da Lilli Gruber sul tema ‘Scienza e informazione possono convivere?’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Mendes vedrà dirigenti bianconeri a Torino
Il procuratore di CR7 discuterà del futuro del campione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
13:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La telenovela Cristiano Ronaldo sta entrando nel vivo, il suo procuratore Jorge Mendes è pronto ad incontrare la dirigenza della Juventus. Sbarcato sotto la Mole, l’agente – secondo quanto si apprende – discuterà con i vertici bianconeri e cercherà una soluzione per il suo assistito: la pista Manchester City appare quella più percorribile, defilato il Paris Saint Germain.

Intanto, il tecnico Massimiliano Allegri aspetta di sapere quale sarà il futuro di CR7, nonostante prima della partenza per Udine avesse parlato chiaramente di una permanenza alla Juve del fenomeno portoghese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Guasto in seggiovia, soccorsi due passeggeri nel Cuneese
E altri due interventi del Soccorso Alpino in Valle Po
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
18:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Soccorso a due passeggeri di una seggiovia rimasta bloccata per un guasto in Valle Po, al Pian Munè, nel Comune di Paesana (Cuneo). L’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (Sasp) ha portato in salvo due persone bloccate sul seggiolino verso la metà superiore dell’impianto a fune.
Una squadra di tecnici, giunti sul posto via terra, si è calata lungo il cavo della seggiovia ha raggiunto i passeggeri e li ha portati, illesi, al suolo.
Nella mattinata il Sasp era intervenuto altre due volte in Valle Po, in elicottero: la prima per trasportare in ospedale un alpinista colto da malore al Rifugio Quintino Sella, sotto il Monviso, a 2.640 metri di altitudine; la seconda, più a valle, per soccorrere un escursionista caduto lungo il sentiero tra il Lago Grande e il Pian del Re, nel territorio di Crissolo (Cuneo).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte capofila accesso diretto, sono già 30mila
Oltre un terzo 12-19enni. Avanti almeno fino al 15 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
18:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono già 30 mila, in una sola settimana, gli accessi diretti alle vaccinazioni in Piemonte, dove dal 18 agosto tutte le persone di tutte le fasce d’età possono presentarsi anche senza prenotazione in un hub e chiedere di essere vaccinate. Più di un terzo sono giovanissimi tra i 12 e i 19 anni, che già dal 26 luglio – tre settimane prima dell’avvio dell’analoga iniziativa a livello nazionale – possono vaccinarsi senza prenotazione.
In un mese gli accessi diretti di questa fascia d’età sono stati quasi 50 mila.
L’obiettivo della Regione Piemonte è vaccinare studenti e personale prima che inizi l’anno scolastico. Per questo motivo, gli accessi diretti saranno possibili al momento fino al 15 settembre. È sempre possibile anche pre-aderire sulla piattaforma http://www.IlPiemontetivaccina.it per ricevere invece un appuntamento con data e ora.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tennis in piazza a Torino aspettando le Atp Finals
Iniziativa Federazione nel weekend fa tappa a Mirafiori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
16:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riprende da piazza Livio Bianco, a Torino, la corsa verso le Atp Finals. Nel fine settimana il quartiere Mirafiori ospita infatti una nuova tappa di ‘Tennis in piazza’.
Nella zona Arena saranno allestiti i campi da mini-tennis dedicati all’avvicinamento alla disciplina, con insegnanti e fiduciari dell’Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi” che garantiranno lo svolgimento dell’attività tecnica.
Quella di sabato e domenica è la terza tappa del progetto pensato dalla Federtennis, in collaborazione con le istituzioni locali, per avvicinare il grande pubblico al tennis, che dal 14 al 21 novembre vedrà per la prima volta in Italia, al Pala Alpitour di Torino, gli otto migliori giocatori e le otto migliori coppie di doppio della stagione contendersi le Atp Finals 2021. Verranno ovviamente rispettate tutte le norme anti Covid e ai partecipanti saranno fornite racchette (opportunamente sanificate dopo l’uso) e palline Dunlop. Un presidio del Comitato Regionale FIT Piemonte garantirà tutte le informazioni sull’atteso torneo di novembre e sul tennis.
L’iniziativa proseguirà nei prossimi weekend con le tappe in piazza d’Armi (4/5 settembre), Corso Cairoli (11/12 settembre) e Piazza San Carlo (18/19 settembre).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terzo Valico: nuovo impianto gestione traffico a Novi Ligure
Rfi ha investito 7 milioni, sabato 28 alcuni treni soppressi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVI LIGURE (ALESSANDRIA)
26 agosto 2021
16:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ci si prepara al traffico ferroviario del Terzo Valico a Novi Ligure (Alessandria) con l’entrata in funzione di un nuovo apparato computerizzato di gestione e controllo sulla linea Torino-Genova.
L’investimento – spiegano da Rfi (Rete ferroviaria italiana) – è di sette milioni di euro.
“Le opere – spiega la società – sono state realizzate internamente con i nostri tecnici che hanno lavorato alla progettazione, realizzazione e messa in esercizio degli impianti, riportando così all’interno dell’azienda tutte le attività che in precedenza erano affidate alle imprese appaltatrici”.
Per aggiornare i sistemi tecnologici ci saranno variazioni alla circolazione sulle linee Torino-Genova-Salerno e Genova-Arquata Scrivia-Novi Ligure nella giornata di sabato 28 agosto. In particolare, i treni Intercity Genova-Torino 512 e Torino-Genova 507 saranno cancellati, i regionali Genova-Arquata Scrivia-Novi Ligure sono sostituiti con bus tra Novi e Arquata, quelli Genova-Torino con il bus tra Alessandria e Genova.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ambiente, perdita di acido cloridrico alla Hydrochem
A Pieve Vergonte. Per l’Arpa “nessuna criticità”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PIEVE VERGONTE (VCO)
26 agosto 2021
17:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Perdita di acido cloridrico, questa mattina, allo stabilimento Hydrochem di Pieve Vergonte (VCO), in Ossola. E’ stata segnalata all’Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) una nube bianca con odore di acido.

”La nube – scrive Arpa in una nota – è stata generata da un incidente alla ditta Hydrochem di Pieve Vergonte, che ha avuto una perdita di acido cloridrico da un serbatoio. I tecnici dell’Agenzia hanno effettuato delle misurazioni in campo, all’interno del sito della ditta nei pressi della sezione produttiva e nei pressi dell’impianto di raccolta acque di raffreddamento, con strumentazione da campo. Non si sono rilevate situazioni critiche”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: mini-abbonamenti per Salernitana, Lazio e derby
Iniziativa del club granata per incentivare i tifosi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
17:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre partite a prezzo speciale, così il club di via Arcivescovado punta a riempire l’Olimpico Grande Torino in vista dei prossimi impegni casalinghi dei granata. La società, infatti, ha studiato la formula dei mini-abbonamenti: per le sfide contro Salernitana (12 settembre), Lazio (22 settembre) e il derby contro la Juventus (3 ottobre).
Si va dai 45 euro per le curve ai 490 euro della Tribuna Grande Torino. Il club ricorda che per accedere all’impianto, aperto al 50 per cento della sua capienza, sarà necessario essere in possesso del Green Pass.
Nella prima di campionato, contro l’Atalanta, sabato scorso, gli spettatori all’Olimpico Grande Torino sono stati solo 3.475.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna Fiera del Peperone, green pass nelle aree delimitate
Su un’rea di 10mila metri quadri, 6 piazze enogastronomiche
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
17:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Verrà inaugurata domani la 72/a edizione della Fiera del Peperone di Carmagnola (Torino) aperta al pubblico fino al 5 settembre.
L’area espositiva è di oltre 10.000 metri quadri con 8 piazze dedicate di cui 6 enogastronomiche, 2.500 posti a sedere e oltre 200 espositori.
Il cartellone è variegato con tante proposte tra gusto, cultura e attualità, Tra gli ospiti della rassegna l’artista Arturo Brachetti e Tino Sorbillo, una delle ‘firme’ della pizza.
Per il terzo anno consecutivo inoltre, la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro onlus è charity partner, con iniziative dedicate a promuovere e sostenere le sue attività.
Torna anche ‘Il Foro Festival” con i concerti a pagamento di Giusy Ferreri il 28 agosto, di Sagi Rei il 29 agosto e di Noemi il 30 agosto, oltre al Belle Époque Show del 27 agosto.
Gli orari sono dalle 18 alle 24 dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 24 il sabato e domenica. Per quanto riguarda l’accesso – precisano gli organizzatori della Fiera di Carmagnola -“nelle piazze enogastronomiche e nelle aree spettacolo allestite in spazi delimitati gli ingressi saranno contingentati attraverso varchi di ingresso nei quali verrà richiesto il Green Pass.
Non verrà richiesto il Green Pass nelle aree non delimitate e senza varchi d’ingresso ma l’organizzazione del Comune di Carmagnola informerà i visitatori, con apposita segnaletica, dell’esistenza dell’obbligo della certificazione verde” e ricorda che, “come da disposizioni governative, in caso di controlli a campione da parte delle forze dell’Ordine”, chi verrà trovato “privo di certificazione sarà sanzionabile”.
Nelle situazioni con grande affluenza di pubblico e visitatori l’organizzazione richiederà anche l’uso della mascherina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Coldiretti, crisi carne bovina mette a rischio allevamenti
Chiesta alla Regione convocazione urgente tavolo di confronto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
19:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La crisi del settore bovino da carne e, in particolare, della Razza Piemontese sta mettendo a rischio la sopravvivenza degli allevamenti, con gravi conseguenze sia per gli addetti e le loro famiglie, sia per l’indotto, ma anche per l’ambiente e per il territorio che rischia di perdere chi per primo si occupa del suo mantenimento”. Lo sostiene la Coldiretti, nella lettera inviata in Regione Piemonte per richiedere, con urgenza, la convocazione di un tavolo di confronto per valutare e individuare possibili strategie e sostegni economici all’intero settore, anche facendo ricorso a risorse nazionali ed europee.

“La qualità della pregiata carne di razza bovina Piemontese va remunerata il giusto – spiega Andrea Repossini, direttore di Coldiretti Torino – invece oggi i prezzi alla stalla dei capi sono al di sotto dei costi di produzione. Inoltre, negli ultimi mesi c’è stato un aumento delle materie prime per l’alimentazione dei capi, con la soia che registra un più 80% e il mais che segna un più 50% rispetto all’anno scorso. Servono, quindi, una particolare attenzione e interventi mirati, in tempi brevi, per garantire continuità e futuro del comparto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crollo palazzina, lutto cittadino per funerali Aron
Città si farà carico dei costi delle esequie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
19:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il giorno in cui a Torino saranno celebrati i funerali del piccolo Aron, il bimbo di 4 anni morto nel crollo di una palazzina in via Bramafame, sarà proclamato in lutto cittadino. L’iniziativa è della sindaca, Chiara Appendino.

Lo si è appreso in ambienti di Palazzo Civico. L’assessore comunale Marco Giusta ha incontrato oggi i genitori di Aron.
L’incontro è stato preceduto, in mattinata, da una telefonata della sindaca Chiara Appendino.
La coppia ha comunicato l’intenzione, una volta ottenuto il nulla osta dalla procura, di celebrare i funerali a Torino. Il Comune, come proposto dalla sindaca Chiara Appendino, si farà carico delle spese delle esequie e continuerà ad assicurare una soluzione abitativa in housing sociale per il tempo necessario alla famiglia per trovare un appartamento. Sarà anche assicurata la fornitura di beni di prima necessità (come alimenti e vestiti) andati perduti nel crollo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vercelli: Comune vende 70 mila mq di terreni ad Amazon
Sindaco, operazione porterà nelle casse 2,3 milioni di euro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
26 agosto 2021
20:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Comune di Vercelli ha approvato una delibera con cui mette a disposizione di Amazon un terreno adiacente all’attuale centro di distribuzione MXP3.
L’amministrazione precisa che si tratta di un lotto di 40.000 metri quadri di terreno nelle vicinanze dell’attuale insediamento, e di altri 30.000 che saranno adibiti alle aree a servizio sempre di Amazon.
“La sede Amazon amplierà la propria estensione – precisa il sindaco Andrea Corsaro – e questa è una notizia significativa per la città perché verrà creato nuovo lavoro. Inoltre questa nuova importante operazione avrà un riscontro economico significativo, perché porterà nelle casse dell’ente 1,4 milioni di euro derivanti dagli oneri di urbanizzazione e 900.000 euro per la vendita del terreno – spiega Corsaro -. Soldi che potranno essere impiegati per la messa in sicurezza degli edifici comunali e per il miglioramento dei servizi”.
Dal Comune sottolineano che il 2 settembre verrà organizzata una visita alla sede per approfondire i dettagli relativi all’ampliamento e per illustrare il programma dei festeggiamenti per il quarto anniversario dell’insediamento a Vercelli.   ACQUISTA SU AMAZON

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vandali feriscono alberi, Alba costretta ad abbatterne 16
Praticati dei fori alla base, in via Dalla Chiesa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
15:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Comune di Alba è costretta ad abbattere 16 alberi di varietà Olmo campestre ed Acero negundo danneggiati dai vandali in via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, nell’area verde di fronte alla Palestra ‘Centro Storico’.
Il danno – fa notare l’amministrazione comunale – è rilevante, considerato che ogni pianta ha un costo di acquisto di circa 250 euro, oltre alle spese per l’abbattimento degli alberi rovinati e la piantagione dei nuovi.
Per questo, la Città ha presentato denuncia, contro ignoti, ai Carabinieri che stanno già indagando. Sono in visione i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona.
Il danneggiamento delle piante è emerso durante il censimento con indagine fitostatica degli esemplari arborei con metodo V.t.a. (Visual Tree Assessment – valutazione visiva dell’albero su basi biomeccaniche), commissionato dal Comune ad uno studio specializzato, per controllare gli alberi ad alto fusto, in particolare, dopo i forti temporali del luglio scorso che hanno danneggiato alcuni esemplari cittadini.
Secondo la relazione degli esperti, sugli esemplari di Acer negundo e Ulmus minor sono stati eseguiti dei fori alla base. Il vigore vegetativo è stato compromesso e l’Amministrazione comunale è stata costretta ad abbatterli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Sola’,corto di regista 24enne scelto per festival nazionali
Il tema è l’amore ossessivo e violento ai tempi del Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
16:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Sola’, cortometraggio d’esordio ideato e diretto da Ivan Bentivoglio, 24 anni, regista e filmmaker torinese, è stato selezionato in due importanti vetrine del settore: il ‘Supercortofilmfestival’ di Rocca Priora, in provincia di Roma, dove verrà proiettato la sera del 26 agosto, e il ‘Varese International Film Festival’, per l’edizione prevista ai primi di aprile 2022.
L’opera prima, interpretata dalla coppia di attori piemontesi Silvia Barattini e Francesco Savarino, affronta in maniera inedita il tema di un amore fra le mura domestiche divenuto violento e ossessivo al tempo del Coronavirus.

“Sono felice per il risultato raggiunto, che è già un prezioso inizio. Cinema e sentimenti costituiscono i pilastri del mio vivere”, esordisce Ivan Bentivoglio, anche polistrumentista e coautore di ‘Centomila Volte, brano vincitore di ‘Sanremo Giovani 2018’ portato al successo da Einar, talento di ‘Amici’ di Maria de Filippi.
“Aver provato – conclude Bentivoglio – ad accendere in maniera nuova i riflettori su un argomento delicato, attuale, ma sempre in continua evoluzione come quello del rispetto reciproco in amore, è una partita avvincente da giocare optando per un linguaggio immediato e coinvolgente, capace di garantire centralità al valore dell’ascolto come forma di prevenzione del disagio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lyanco lascia il Toro e va al Southampton
A titolo definitivo, al club granata sette milioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
16:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Torino ufficializza la cessione di Lyanco: il difensore si trasferisce al Southampton a titolo definitivo, nelle casse del club granata entrano circa 7 milioni di euro. “Sono arrivato ragazzo, partirò come uomo: ho vissuto tante cose qui a Torino, tante cose sono successe, tante cose ho imparato”, l’addio del difensore ventiquattrenne che nel 2017 venne prelevato dal Santos.
“Ma – prosegue – è ora di salutarvi, non ho mai smesso di dare il massimo, tra l’altro… per essere il meglio di me! Grazie di tutto Torino Fc, grazie di tutto Torino città. Vi porterò sempre in mio cuore”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tim Roth ospite del Museo di Torino il 30 agosto
Protagonista in una masterclass aperta al pubblico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
17:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’attore e regista britannico Tim Roth, candidato all’Oscar per ‘Rob Roy’, sarà protagonista lunedì 30 agosto al Museo Nazionale del Cinema di Torino di una masterclass aperta al pubblico. Già protagonista al Festival di Cannes – al fianco di Vicky Krieps in Bergman Island di Mia Hansen-L›ve – e in concorso alla 78/a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia con Sundown di Michel Franco, sarà accompagnato da Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema, e da Grazia Paganelli.

Durante il suo soggiorno torinese, Roth visiterà il Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana e ‘Photocall.
Attrici e attori del cinema italiano’, la mostra fotografica a cura di Domenico De Gaetano e Giulia Carluccio, che ripercorre oltre un secolo di cinema italiano attraverso i corpi e i volti delle attrici e degli attori che lo hanno reso famoso in tutto il mondo.
I biglietti per la serata saranno in vendita da giovedì 26 agosto, a 11 euro + diritti di prevendita, online su http://www.museocinema.it. I posti sono limitati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torinese Polliotto tra 100 italiane selezionate da Forbes
Avvocato d’impresa, presiede l’Istituto Ortopedico Galeazzi,
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
18:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fra le cento donne italiane di successo selezionate dalla rivista economica internazionale ‘Forbes’ per il 2021 c’è anche Patrizia Polliotto, avvocato d’impresa torinese che annovera in curriculum prestigiosi incarichi in realtà pubbliche e private.
Un riconoscimento ambito, quello della nota rivista statunitense economica di fama mondiale fondata nel 1917, attribuito anche alle professioniste attive ad altissimo livello in fondazioni e imprese sanitarie.

“Per un legale d’impresa – rivela Patrizia Polliotto – essere parte di board importanti costituisce sempre un’opportunità di crescita. Ed è per me motivo di fierezza ricoprire in questo frangente storico il ruolo di presidente dell’Istituto Ortopedico Galeazzi, eccellenza ospedaliera del Gruppo San Donato, primo gruppo sanitario privato italiano. Sono grata e onorata di questa menzione, un incoraggiamento a proseguire con dedizione ancora maggiore sulla strada sin qui percorsa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crollo a Torino, il cane Ettore ritrovato vivo dopo 30 ore
Un bimbo di 4 anni è morto sotto le macerie, feriti tre adulti tra cui la mamma del piccolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
19:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A 30 ore dall’esplosione che ha sventrato una palazzina alla periferia nord di Torino, causando la morte di un bambino e il ferimento di tre adulti, tra cui la mamma della vittima, è stato trovato l’ultimo disperso, un cucciolo di cane di nome Ettore, adottato da una delle famiglie coinvolte nel disastro.
Lo hanno estratto dalle macerie, oggi pomeriggio, le squadre Usar (Urban Search and Rescue) dei vigili del fuoco, che l’hanno individuato sotto un cumulo di detriti.
L’animale è stato affidato alle cure dei veterinari ed è in apparenti condizioni di buona salute.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: assessore Piemonte, “no a esperimenti su bambini”
Post leghista Caucino scatena reazioni delle opposizioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
25 agosto 2021
19:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È polemica per un post, su Facebook dell’assessore al Welfare della Regione Piemonte, la leghista Chiara Caucino, nel quale ha scritto, senza citarli ma riferendosi ai vaccini anti Covid, “No agli esperimenti sui bambini”. Una posizione poi esplicitata con un post successivo: “E’ di qualche settimana fa la notizia che alcune note aziende farmaceutiche starebbero già sperimentando i propri vaccini all’estero su bambini di età inferiore ai 12 anni.
Come mamma esprimo perplessità. Dal momento che – fortunatamente – la malattia da Covid19 – come si evince dai numeri, non pare avere effetti gravi sulla popolazione pediatrica, temo, a titolo personale, – aggiunge l’assessore Caucino – che i potenziali rischi di un’eventuale sperimentazione su larga scala sui bambini sotto i 12 anni potrebbero di gran lunga superare i benefici degli stessi”.
Ma già dopo il primo post si era accesa la polemica delle opposizioni, a cominciare da Marco Grimaldi (Sinistra Ecologista) che accusa l’esponente della Giunta di essere “inadeguata e irresponsabile” e di aver fatto “affermazioni prive di fondamento. La Regione dovrebbe essere impegnata a tranquillizzare e ricordare che i vaccini sono efficaci e sicuri per queste fasce di età come si sono dimostrati esserlo per tutte le altre. Spero che Cirio (il presidente della Regione, ndr), Icardi (assessore alla Sanità, ndr) ma soprattutto la sanità piemontese chiedano di rivedere queste esternazioni”.
A provare “sconcerto” è anche la vice segretaria Pd Piemonte e consigliera regionale Monica Canalis che, prima del secondo post di Caucino, aveva invitato l’assessore a “uscire dall’ambiguità e chiarire la sua posizione sui vaccini. Un post generico, allusivo e allarmistico nei toni, che mal si addice a chi riveste incarichi istituzionali e che dovrebbe evitare uscite sensazionalistiche, che possono essere lette come un avallo alle infondate paure dei no vax”.
L’assessore Caucino replica auspicando “che su questo tema così profondamente delicato per la salute dei nostri bambini, si apra, in particolare nella comunità scientifica, un confronto sereno e lontano da atteggiamenti ideologici e dogmatica”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crollo palazzina, dimessa da ospedale madre di Aron
Ha una prognosi di 5 giorni. Ancora in Rianimazione due uomini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
25 agosto 2021
19:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata dimessa, oggi pomeriggio, dall’ospedale Cto d Torino, la donna di 34 anni, madre del piccolo Aron, la vittima nel crollo della palazzina alla periferia provocata dallo scoppio di una bombola di gas. Ha una prognosi di cinque giorni.
Rimangono invece in prognosi riservata, al Cto i due 22 ventiduenni che nella deflagrazione hanno riportato gravi ferite: uno riportato ustioni di secondo e terzo grado sul 50% del corpo, l’altro traumi al cranio e al bacino. Quest’ultimo è stato operato ieri ed oggi è sttao estubato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Droga: 53 kg hashish in un armadio, arrestato 54enne
Doveva essere spedito da Moncalieri a Palermo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
12:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nell’armadio da spedire da Moncalieri a Palermo erano nascosti 53 kg di droga. La scoperta, nel Torinese, è dei carabinieri, che hanno arrestato un uomo di 54 anni e denunciato a piede libero i due presunti complici.
A dare l’allarme sono stati gli operatori della società di spedizioni di Orbassano cui era stato affidato il carico: il peso era differente da quello indicato nella bolla di accompagnamento. I militari della compagnia di Moncalieri hanno recuperato i 53 kg di hashish, chiusi in buste di plastica termosaldate e infilati in due scomparti segreti. Nel box della casa del 54enne sono stati trovati altri 2 kg della stessa sostanza. Il valore commerciale dello stupefacente è stimato in 250 mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paralimpiadi: argento Gilli nei 100 dorso
E’ la decima medaglia per azzurri a Tokyo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
26 agosto 2021
12:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carlotta Gilli ha conquistato l’argento nella finale dei 100 dorso di nuoto categoria S13 alle Paralimpiadi di Tokyo. Al momento è la decima medaglia dell’Italia nelle prime due giornate dei Giochi.
La 20enne di Moncalieri (Torino) ieri aveva già vinto l’oro nei 100 farfalla (S13).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Festival Tv e Nuovi Media, 10/o tra riflessione e leggerezza
Dal 3 al 5 settembre a Dogliani, 80 ospiti. Apre Urbano Cairo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
12:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
#Ripensiamoci, quello che è stato e quello che sarà. Questo il tema della decima edizione del Festival della Tv e dei Nuovi Media in programma a Dogliani, nel cuneese, dal 3 al 5 settembre.
Oltre 80 ospiti e una cinquantina di incontri per un evento che in 10 anni ha coinvolto 982 ospiti in 341 incontri per un totale di 1.288 ore di interventi. E per il suo decennale il Festival amplia le sue piazze e i suoi palchi per un evento che vuole offrire momenti di riflessione ma anche di leggerezza. Ad aprire la kermesse ‘Un dialogo sull’editoria’ con l’editore di RCS e La7 Urbano Cairo, mentre l’appuntamento di chiusura vedrà Corrado Formigli dialogare con Roberto Saviano su ‘Libertà di pensiero, libertà di parola’. Fra gli ospiti anche Cecilia Strada, con un ricordo del padre Gino, appena scomparso. Fra i partecipanti anche Massimo Galli intervistato da Lilli Gruber sul tema ‘Scienza e informazione possono convivere?’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Mendes vedrà dirigenti bianconeri a Torino
Il procuratore di CR7 discuterà del futuro del campione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
13:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La telenovela Cristiano Ronaldo sta entrando nel vivo, il suo procuratore Jorge Mendes è pronto ad incontrare la dirigenza della Juventus. Sbarcato sotto la Mole, l’agente – secondo quanto si apprende – discuterà con i vertici bianconeri e cercherà una soluzione per il suo assistito: la pista Manchester City appare quella più percorribile, defilato il Paris Saint Germain.

Intanto, il tecnico Massimiliano Allegri aspetta di sapere quale sarà il futuro di CR7, nonostante prima della partenza per Udine avesse parlato chiaramente di una permanenza alla Juve del fenomeno portoghese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Guasto in seggiovia, soccorsi due passeggeri nel Cuneese
E altri due interventi del Soccorso Alpino in Valle Po
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
18:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Soccorso a due passeggeri di una seggiovia rimasta bloccata per un guasto in Valle Po, al Pian Munè, nel Comune di Paesana (Cuneo). L’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (Sasp) ha portato in salvo due persone bloccate sul seggiolino verso la metà superiore dell’impianto a fune.
Una squadra di tecnici, giunti sul posto via terra, si è calata lungo il cavo della seggiovia ha raggiunto i passeggeri e li ha portati, illesi, al suolo.
Nella mattinata il Sasp era intervenuto altre due volte in Valle Po, in elicottero: la prima per trasportare in ospedale un alpinista colto da malore al Rifugio Quintino Sella, sotto il Monviso, a 2.640 metri di altitudine; la seconda, più a valle, per soccorrere un escursionista caduto lungo il sentiero tra il Lago Grande e il Pian del Re, nel territorio di Crissolo (Cuneo).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Piemonte capofila accesso diretto, sono già 30mila
Oltre un terzo 12-19enni. Avanti almeno fino al 15 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
18:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono già 30 mila, in una sola settimana, gli accessi diretti alle vaccinazioni in Piemonte, dove dal 18 agosto tutte le persone di tutte le fasce d’età possono presentarsi anche senza prenotazione in un hub e chiedere di essere vaccinate. Più di un terzo sono giovanissimi tra i 12 e i 19 anni, che già dal 26 luglio – tre settimane prima dell’avvio dell’analoga iniziativa a livello nazionale – possono vaccinarsi senza prenotazione.
In un mese gli accessi diretti di questa fascia d’età sono stati quasi 50 mila.
L’obiettivo della Regione Piemonte è vaccinare studenti e personale prima che inizi l’anno scolastico. Per questo motivo, gli accessi diretti saranno possibili al momento fino al 15 settembre. È sempre possibile anche pre-aderire sulla piattaforma http://www.IlPiemontetivaccina.it per ricevere invece un appuntamento con data e ora.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tennis in piazza a Torino aspettando le Atp Finals
Iniziativa Federazione nel weekend fa tappa a Mirafiori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
16:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riprende da piazza Livio Bianco, a Torino, la corsa verso le Atp Finals. Nel fine settimana il quartiere Mirafiori ospita infatti una nuova tappa di ‘Tennis in piazza’.
Nella zona Arena saranno allestiti i campi da mini-tennis dedicati all’avvicinamento alla disciplina, con insegnanti e fiduciari dell’Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi” che garantiranno lo svolgimento dell’attività tecnica.
Quella di sabato e domenica è la terza tappa del progetto pensato dalla Federtennis, in collaborazione con le istituzioni locali, per avvicinare il grande pubblico al tennis, che dal 14 al 21 novembre vedrà per la prima volta in Italia, al Pala Alpitour di Torino, gli otto migliori giocatori e le otto migliori coppie di doppio della stagione contendersi le Atp Finals 2021. Verranno ovviamente rispettate tutte le norme anti Covid e ai partecipanti saranno fornite racchette (opportunamente sanificate dopo l’uso) e palline Dunlop. Un presidio del Comitato Regionale FIT Piemonte garantirà tutte le informazioni sull’atteso torneo di novembre e sul tennis.
L’iniziativa proseguirà nei prossimi weekend con le tappe in piazza d’Armi (4/5 settembre), Corso Cairoli (11/12 settembre) e Piazza San Carlo (18/19 settembre).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Terzo Valico: nuovo impianto gestione traffico a Novi Ligure
Rfi ha investito 7 milioni, sabato 28 alcuni treni soppressi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVI LIGURE (ALESSANDRIA)
26 agosto 2021
16:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ci si prepara al traffico ferroviario del Terzo Valico a Novi Ligure (Alessandria) con l’entrata in funzione di un nuovo apparato computerizzato di gestione e controllo sulla linea Torino-Genova.
L’investimento – spiegano da Rfi (Rete ferroviaria italiana) – è di sette milioni di euro.
“Le opere – spiega la società – sono state realizzate internamente con i nostri tecnici che hanno lavorato alla progettazione, realizzazione e messa in esercizio degli impianti, riportando così all’interno dell’azienda tutte le attività che in precedenza erano affidate alle imprese appaltatrici”.
Per aggiornare i sistemi tecnologici ci saranno variazioni alla circolazione sulle linee Torino-Genova-Salerno e Genova-Arquata Scrivia-Novi Ligure nella giornata di sabato 28 agosto. In particolare, i treni Intercity Genova-Torino 512 e Torino-Genova 507 saranno cancellati, i regionali Genova-Arquata Scrivia-Novi Ligure sono sostituiti con bus tra Novi e Arquata, quelli Genova-Torino con il bus tra Alessandria e Genova.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ambiente, perdita di acido cloridrico alla Hydrochem
A Pieve Vergonte. Per l’Arpa “nessuna criticità”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PIEVE VERGONTE (VCO)
26 agosto 2021
17:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Perdita di acido cloridrico, questa mattina, allo stabilimento Hydrochem di Pieve Vergonte (VCO), in Ossola. E’ stata segnalata all’Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) una nube bianca con odore di acido.

”La nube – scrive Arpa in una nota – è stata generata da un incidente alla ditta Hydrochem di Pieve Vergonte, che ha avuto una perdita di acido cloridrico da un serbatoio. I tecnici dell’Agenzia hanno effettuato delle misurazioni in campo, all’interno del sito della ditta nei pressi della sezione produttiva e nei pressi dell’impianto di raccolta acque di raffreddamento, con strumentazione da campo. Non si sono rilevate situazioni critiche”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: mini-abbonamenti per Salernitana, Lazio e derby
Iniziativa del club granata per incentivare i tifosi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
17:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre partite a prezzo speciale, così il club di via Arcivescovado punta a riempire l’Olimpico Grande Torino in vista dei prossimi impegni casalinghi dei granata. La società, infatti, ha studiato la formula dei mini-abbonamenti: per le sfide contro Salernitana (12 settembre), Lazio (22 settembre) e il derby contro la Juventus (3 ottobre).
Si va dai 45 euro per le curve ai 490 euro della Tribuna Grande Torino. Il club ricorda che per accedere all’impianto, aperto al 50 per cento della sua capienza, sarà necessario essere in possesso del Green Pass.
Nella prima di campionato, contro l’Atalanta, sabato scorso, gli spettatori all’Olimpico Grande Torino sono stati solo 3.475.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna Fiera del Peperone, green pass nelle aree delimitate
Su un’rea di 10mila metri quadri, 6 piazze enogastronomiche
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
17:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Verrà inaugurata domani la 72/a edizione della Fiera del Peperone di Carmagnola (Torino) aperta al pubblico fino al 5 settembre.
L’area espositiva è di oltre 10.000 metri quadri con 8 piazze dedicate di cui 6 enogastronomiche, 2.500 posti a sedere e oltre 200 espositori.
Il cartellone è variegato con tante proposte tra gusto, cultura e attualità, Tra gli ospiti della rassegna l’artista Arturo Brachetti e Tino Sorbillo, una delle ‘firme’ della pizza.
Per il terzo anno consecutivo inoltre, la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro onlus è charity partner, con iniziative dedicate a promuovere e sostenere le sue attività.
Torna anche ‘Il Foro Festival” con i concerti a pagamento di Giusy Ferreri il 28 agosto, di Sagi Rei il 29 agosto e di Noemi il 30 agosto, oltre al Belle Époque Show del 27 agosto.
Gli orari sono dalle 18 alle 24 dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 24 il sabato e domenica. Per quanto riguarda l’accesso – precisano gli organizzatori della Fiera di Carmagnola -“nelle piazze enogastronomiche e nelle aree spettacolo allestite in spazi delimitati gli ingressi saranno contingentati attraverso varchi di ingresso nei quali verrà richiesto il Green Pass.
Non verrà richiesto il Green Pass nelle aree non delimitate e senza varchi d’ingresso ma l’organizzazione del Comune di Carmagnola informerà i visitatori, con apposita segnaletica, dell’esistenza dell’obbligo della certificazione verde” e ricorda che, “come da disposizioni governative, in caso di controlli a campione da parte delle forze dell’Ordine”, chi verrà trovato “privo di certificazione sarà sanzionabile”.
Nelle situazioni con grande affluenza di pubblico e visitatori l’organizzazione richiederà anche l’uso della mascherina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Coldiretti, crisi carne bovina mette a rischio allevamenti
Chiesta alla Regione convocazione urgente tavolo di confronto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
19:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La crisi del settore bovino da carne e, in particolare, della Razza Piemontese sta mettendo a rischio la sopravvivenza degli allevamenti, con gravi conseguenze sia per gli addetti e le loro famiglie, sia per l’indotto, ma anche per l’ambiente e per il territorio che rischia di perdere chi per primo si occupa del suo mantenimento”. Lo sostiene la Coldiretti, nella lettera inviata in Regione Piemonte per richiedere, con urgenza, la convocazione di un tavolo di confronto per valutare e individuare possibili strategie e sostegni economici all’intero settore, anche facendo ricorso a risorse nazionali ed europee.

“La qualità della pregiata carne di razza bovina Piemontese va remunerata il giusto – spiega Andrea Repossini, direttore di Coldiretti Torino – invece oggi i prezzi alla stalla dei capi sono al di sotto dei costi di produzione. Inoltre, negli ultimi mesi c’è stato un aumento delle materie prime per l’alimentazione dei capi, con la soia che registra un più 80% e il mais che segna un più 50% rispetto all’anno scorso. Servono, quindi, una particolare attenzione e interventi mirati, in tempi brevi, per garantire continuità e futuro del comparto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crollo palazzina, lutto cittadino per funerali Aron
Città si farà carico dei costi delle esequie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 agosto 2021
19:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il giorno in cui a Torino saranno celebrati i funerali del piccolo Aron, il bimbo di 4 anni morto nel crollo di una palazzina in via Bramafame, sarà proclamato in lutto cittadino. L’iniziativa è della sindaca, Chiara Appendino.

Lo si è appreso in ambienti di Palazzo Civico. L’assessore comunale Marco Giusta ha incontrato oggi i genitori di Aron.
L’incontro è stato preceduto, in mattinata, da una telefonata della sindaca Chiara Appendino.
La coppia ha comunicato l’intenzione, una volta ottenuto il nulla osta dalla procura, di celebrare i funerali a Torino. Il Comune, come proposto dalla sindaca Chiara Appendino, si farà carico delle spese delle esequie e continuerà ad assicurare una soluzione abitativa in housing sociale per il tempo necessario alla famiglia per trovare un appartamento. Sarà anche assicurata la fornitura di beni di prima necessità (come alimenti e vestiti) andati perduti nel crollo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vercelli: Comune vende 70 mila mq di terreni ad Amazon
Sindaco, operazione porterà nelle casse 2,3 milioni di euro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
26 agosto 2021
20:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Comune di Vercelli ha approvato una delibera con cui mette a disposizione di Amazon un terreno adiacente all’attuale centro di distribuzione MXP3.
L’amministrazione precisa che si tratta di un lotto di 40.000 metri quadri di terreno nelle vicinanze dell’attuale insediamento, e di altri 30.000 che saranno adibiti alle aree a servizio sempre di Amazon.
“La sede Amazon amplierà la propria estensione – precisa il sindaco Andrea Corsaro – e questa è una notizia significativa per la città perché verrà creato nuovo lavoro. Inoltre questa nuova importante operazione avrà un riscontro economico significativo, perché porterà nelle casse dell’ente 1,4 milioni di euro derivanti dagli oneri di urbanizzazione e 900.000 euro per la vendita del terreno – spiega Corsaro -. Soldi che potranno essere impiegati per la messa in sicurezza degli edifici comunali e per il miglioramento dei servizi”.
Dal Comune sottolineano che il 2 settembre verrà organizzata una visita alla sede per approfondire i dettagli relativi all’ampliamento e per illustrare il programma dei festeggiamenti per il quarto anniversario dell’insediamento a Vercelli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Investita persona da treno, ripresa attività linee ferroviarie
Attivata assistenza passeggeri nelle stazioni Settimo e Chivasso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
09:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Intorno alle 9 è ripresa la circolazione sulle linee ferroviarie convenzionali Torino-Aosta e Torino-Milano, sospesa dalle 5.50 per l’investimento di una persona nel tratto tra Settimo Torinese e Brandizzo. Si tratta di un uomo che è stato travolto sui binari da un convoglio non in servizio diretto a Chivasso.
I treni in viaggio hanno registrato maggiori tempi di percorrenza fino a 105 minuti. Trenitalia ha attivato anche un servizio di bus sostitutivi. Una ventina i convogli coinvolti dalla sospensione del traffico sulla Torino-Aosta, Torino-Milano e sulla Sfm Pinerolo-Chivasso: quattro di questi sono stati cancellati. Attivata l’assistenza ai passeggeri Trenitalia nelle stazioni di Settimo e Chivasso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Appendino, invertito saldo alberi piantati-abbattuti
.”In questi 5 anni siamo riusciti a invertire la tendenza”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
10:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“In questi 5 anni siamo riusciti a invertire la tendenza, trasformando il saldo arboreo fra alberi piantati e abbattuti in positivo. Un risultato di cui vado particolarmente fiera”.
Ad affermarlo la sindaca di Torino Chiara Appendino in un post Facebook nel qualche traccia un bilancio arboreo del suo mandato amministrativo. “Sono 72.310 i nuovi alberi che avremo piantato dal 2016 a fine 2021 – spiega – e per dare un ordine di grandezza, a fine 2020 era di 147.430 il numero totale di alberi della città fra viali alberati, parchi e giardini. Ma ogni anno – prosegue -, effettuando le dovute manutenzioni e i relativi controlli, alcuni alberi devono essere abbattuti e, ovviamente, c’è un saldo fra alberi piantati e alberi abbattuti. In passato questo saldo era negativo, ovvero ogni anno si tagliavano più alberi di quanti se ne piantassero.
Noi, invece, rispetto al quinquennio precedente, siamo riusciti a invertire questa tendenza, trasformando il saldo arboreo in positivo. Per questo – conclude – vorrei ringraziare l’assessore Alberto Unia, tutte le persone che hanno seguito i progetti di forestazione urbana e tutto il personale della Città che si occupa del Verde Pubblico con dedizione e professionalità.Per una Torino sempre più verde e sostenibile”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ronaldo giorno decisivo, Juve valuta offerta City
Al suo posto tra i bianconeri Moise Kean in prima fila
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 agosto 2021
10:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ il giorno decisivo per il futuro di Cristiano Ronaldo, anche se l’eventuale annuncio del suo trasferimento potrebbe non arrivare oggi. Dopo l’incontro tra il procuratore Jorge Mendes e la dirigenza della Juventus, ieri alla Continassa, il club bianconero attende l’offerta del Manchester City.
La Juventus avrebbe posto la condizione di incassare 28 milioni dalla cessione del fuoriclasse portoghese, che ha ancora un anno di contratto con i bianconeri. I Citizens dovrebbero formalizzare nelle prossime ore la loro offerta.
I soldi ottenuti dalla cessione e il risparmio sull’ingaggio, 60 milioni di euro lordi all’anno, consentirebbe alla Juventus di piazzare su mercato il colpo per la sostituzione di CR7, per cui, dopo la presenza di Mino Raiola ieri a Torino, sarebbe in prima fila Moise Kean.
Oggi, come di consueto alla vigilia delle partite, parlerà Massimiliano Allegri e c’è grande attesa per le parole del tecnico sulla vicenda Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese, nel frattempo, ha postato su Instagram un video di promozione della sua Madeira, nominata come miglior isola d’Europa per le destinazioni turistiche.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale Tutto sulla Regione Piemonte! SEMPRE AGGIORNATO ED APPROFONDITO! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 29 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 11:17 DI LUNEDÌ 16 AGOSTO 2021

ALLE 17:23 DI DOMENICA 22 AGOSTO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Al via in Valle Vigezzo nona edizione di ‘Sentieri e pensieri”
La rassegna letteraria diretta da Bruno Gambarotta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SANTA MARIA MAGGIORE
16 agosto 2021
11:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Don Luigi Ciotti, Marino Bartoletti, Jacopo Veneziani, Stefano Zecchi, Maurizio Lastrico, Anna Zafesova, Annalisa Cuzzocrea, Cinzia Scaffidi, Bruno Gambarotta, Francesco Vecchi, Roberto Morgese, Benito Mazzi,, Gino Vignali, Stefania Auci, , Marco Balzano e Davide Longo: sono gli ospiti del festival letterario ”Sentieri e Pensieri”, che si svolge a Santa Maria Maggiore, in Valle Vigezzo, da giovedì 19 a mercoledì 25 agosto.
La rassegna letteraria, diretta da Bruno Gambarotta e organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore (VCO), è alla sua nona edizione S’inizia mercoledì 18 agosto alle 18: si parlerà del “Perché parliamo Italiano”: perché a confluire nell’italiano fu il volgare fiorentino e non invece i dialetti romanesco o bergamasco? Perché la nostra è stata la più ritardataria delle nuove lingue europee, francese, spagnola, anch’esse derivanti dal latino? Questi e altri ancora sono gli spunti del viaggio compiuto dalla nostra lingua, un viaggio con l’ hobbista della carta Raimondo Caliari.
Attesa per la serata di venerdì 20 agosto, alle 18, con uno degli ospiti più interessanti di questa edizione, don Luigi Ciotti, che presenterà il suo ultimo libro edito da Giunti, “L’amore non basta”.SPETTACOLI MUSICA E CULTURA
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ladri litigano durante furto e arriva la polizia
A Torino in corso Palermo, due uomini in manette
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 agosto 2021
11:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si sono messi a litigare tra di loro in piena notte mentre si preparavano a svaligiare un bar e il baccano ha attirato l’attenzione di un residente nella zona: i due ladri, un marocchino di 33 anni e un italiano di 43 anni, sono stati così arrestati dalla polizia. E’ successo a Torino in corso Palermo, nella zona di Barriera di Milano.

La discussione, culminata in urla e spintoni, era cominciata perché, dopo avere sfasciato la vetrina del locale con una mazza da baseball, i due non riuscivano a mettersi d’accordo su chi dovesse entrare per primo. Il residente ha chiamato il proprietario del bar che a sua volta ha contattato le forze dell’ordine. Gli agenti hanno rintracciato il duo a un centinaio di metri in un’auto parcheggiata. L’italiano è stato anche denunciato per una rapina in un supermercato commessa nei giorni scorsi nella medesima zona.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Universiadi: siglata intesa con Fisu, via a lavori per 2025
Assessore Ricca, “finalmente non più ipotesi ma realtà”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 agosto 2021
12:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Finalmente le Universiadi non sono più un’idea astratta o un’ipotesi ma una realtà confermata e consolidata e per questo dobbiamo anche ringraziare l’impegno del Governo che non ci ha fatto mancare il suo supporto”. Così l’assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca dopo l’intesa siglata con la Fisu per ufficializzare il via ai lavori per le Universiadi Invernali del 2025.
“Siamo felici di questo grande risultato – afferma Ricca – che come Regione abbiamo deciso di ottenere combattendo giorno per giorno. La Regione ha deciso di investire, anche economicamente, in questo grande evento perché crede nel fatto che possa diventare occasione di crescita per il nostro territorio. Da domani – assicura – inizieremo a lavorare senza sosta per fare in modo che la competizione universitaria che ospiteremo porti lustro e ricadute positive sul Piemonte e su Torino”.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Siccità: Bergesio, tutto il Cuneese in piena emergenza
“Nel 2021 deficit 50% acqua, fiumi hanno perso 80% portata”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 agosto 2021
12:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’a provincia di Cuneo soffre per la “grave siccità”. Si tratta di “una vera emergenza” per il senatore Giorgio Maria Bergesio, presidente di Acque Irrigue Cuneesi, che raggruppa 18 consorzi irrigui di secondo grado e 53 mila utenti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non possiamo perdere altro tempo, la popolazione è in forte sofferenza e la nostra agricoltura è in ginocchio.
Servono un piano d’ambito e investimenti che permettano di garantire un servizio pubblico essenziale ai cittadini. E per le prese sui fiumi una riduzione immediata del deflusso minimo vitale come richiesto da oltre un mese “.
“Quest’anno – fa osservare Bergesio – sono mancati fino ad oggi più di 70 millimetri di acqua estiva ed oltre 140 millimetri in primavera. Dal 1877 ad oggi, a Cuneo siamo a metà della norma: 328 millimetri contro i 635 che dovremmo contare a Ferragosto. E come già accaduto negli scorsi anni, da fine giugno di giorno in giorno la portata di fiumi e torrenti si riduce, quest’anno in misura impressionante, anche fino all’80% in meno La stessa Acda, l’Azienda Cuneese dell’Acqua, ha chiesto ai 108 Comuni che ne fanno parte un’ordinanza di divieto dell’uso di acqua potabile per scopi diversi da quelli alimentari e igienici.
Eppure le richieste di aiuto sembrano cadere nel vuoto. Risale ormai al 2 luglio scorso – conclude il senatore Bergesio – la nostra richiesta di istituzione di un tavolo di lavoro provinciale sull’emergenza idrica. Ma fino ad ora nulla è stato fatto. Chiediamo alle istituzioni locali di attuare tutte le misure idonee per consentire un utilizzo ottimale dell’acqua sia per usi domestici che irrigui”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio in un maneggio nell’Alessandrino, morti 3 cavalli
A Ferragosto in fiamme anche boschi e sterpaglie
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MOLARE (ALESSANDRIA)
16 agosto 2021
13:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre cavalli sono morti nell’incendio scoppiato ieri sera all’interno di un maneggio di Molare (Alessandria). L’intervento dei vigili del fuoco, insieme alla Protezione Civile, si è concluso nella notte.
Distrutte la stalla e altre strutture, una persona risulta ferita, in modo non grave.
Sul posto ci sono ancora i vigili del fuoco, che stanno cercando di chiarire le cause del rogo. Dai primi accertamenti sembra che ci sia stato un cortocircuito.
Giornata di incendi ieri in provincia di Alessandria: nella giornata di Ferragosto interventi anche in un bosco a Volpedo e poi a Torre Garofoli, dove hanno preso fuoco delle sterpaglie intorno alle abitazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Regione incentiva trasferimenti nei paesi montani
Contributi da 10mila a 40mila euro per acquisto o restauro case
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 agosto 2021
15:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte incentiva chi decide di trasferirsi in montagna. Con un bando della Regione che sarà pubblicato il 1°settembre partono gli incentivi, da 10 mila a 40 mila euro, per l’acquisto o la ristrutturazione di una casa sulle ‘terre alte’.
L’investimento totale dell’ente pubblico è di 10 milioni di euro, “La montagna – sottolinea il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio – non va vista come una riserva inaccessibile, ma come un grande propulsore di economia, natura, enogastronomia, turismo e di tutto ciò che di meraviglioso ha da offrire. Penso che, dopo due anni di pandemia, questa idea dell’aria fresca, dell’aria pulita, della possibilità per chi lo desidera di vivere a contatto con la natura siano valori su cui investire per il nostro futuro e per quello delle nostre straordinarie montagne”.
Sono 465 i comuni montani con meno di 5 mila abitanti interessati dalla misura e dalla campagna di comunicazione realizzata in collaborazione con VisitPiemonte. Tra i testimonial ci sono anche persone e famiglie che hanno già scelto di vivere nelle montagne del Piemonte.   POLITICA   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Lupi: sindaco del Vco, allevatori vivono nel terrore
Appello a Regione del primo cittadino di Santa Maria Maggiore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SANTA MARIA MAGGIORE (VCO)
16 agosto 2021
17:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”La permanenza in Alpe da parte degli allevatori è sempre più insostenibile, vivono nel terrore del lupo e chiedono aiuto agli ultimi baluardi del territorio, i sindaci dei comuni montani che, come in questo caso, non possono fare altro se non sensibilizzare le istituzioni affinché adottino provvedimenti decisivi”. Lo scrive il sindaco di Santa Maria Maggiore (VCO), Claudio Cottini, in una lettera al presidente della Regione, Alberto Cirio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il sindaco del maggior comune della valle Vigezzo, nell’Ossola, evidenzia la necessità di ”interventi risolutivi che permettano agli allevatori, di presidiare con il loro lavoro, prati e pascoli sempre più destinati all’abbandono, con le conseguenze inevitabili di fenomeni di dissesto idrogeologico e perdita del paesaggio culturale nei secoli tramandato”.
L’iniziativa dopo la denuncia “dell”ennesima predazione” del lupo avvenuta all’alpe Soglio, a 1900 metri di altitudine.
“Se il numero di lupi ha raggiunto un livello soddisfacente per la salvaguardia della specie se ne riduca il numero; – conclude Cottini – non possono bastare indennizzi, recinti da presidiare, cani da guardia che, per le loro caratteristiche, costituiscono aggravio di costo per il loro mantenimento e motivo di preoccupazione per gli escursionisti che li incontrano lungo i sentieri. Chiediamo interventi urgenti e risolutivi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte, 9 pazienti gravi su 11 non vaccinati
Regione, negli altri reparti oltre il 70%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 agosto 2021
19:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nove degli 11 ricoverati nei reparti di terapia intensiva negli ospedali del Piemonte sono pazienti non vaccinati, gli altri due sono vaccinati ma “con un quadro clinico serio per patologie pregresse”. Inoltre, dei 127 ricoveri in terapia ordinaria oltre il 70% riguarda pazienti non vaccinati.
Lo precisa, in una nota, la Regione Piemonte.
Il 10% dei ricoverati attuali in terapia ordinaria – informa ancora la Regione – “rischia un aggravamento del proprio quadro clinico con passaggio in terapia intensiva, e in questo caso si tratta di pazienti tutti non vaccinati”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Turismo: spot promozionale e bonus per Acqui Terme
Lanciato sui principali social network
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ACQUI TERME
16 agosto 2021
20:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato lanciato sui principali social network lo spot promozionale ‘Acqui Terme, uno spettacolo da vivere’:

, firmato dal regista Valerio Marcozzi e realizzato dal Comune. Si apre con una visione aerea della città, in un susseguirsi di immagini che si concludono agli Archi Romani con una giovane coppia che beve un calice di Brachetto D’Acqui Docg.
Il video sarà utilizzato per campagne mirate, attraverso diversi media, rivolte al mercato delle agenzie turistiche e tour operator.
Come spiegato da Lorenza Oselin, assessore al Turismo, l’iniziativa si inserisce in un progetto di rilancio, che vede la realizzazione del Bonus Destinazione Acqui rivolto ai turisti.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Coppa Italia: Alessandria battuta 3-2, Sampdoria ai 16/i
I grigi due volte avanti ma i blucerchiati rimontano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
16 agosto 2021
22:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Sampdoria vince in rimonta 3-2 contro l’Alessandria e conquista la qualificazione ai sedicesimi di Coppa Italia, dove affronterà il Torino. Gara non semplice per gli uomini di Roberto D’Aversa, complice un’Alessandria grintosa e capace di mettere in difficoltà i più quotati avversari.

Grigi per due volte in vantaggio, grazie alle reti di Chiarello, rasoterra da fuori area, e Corazza su rigore assegnato per fallo su Arrighini, e per due volte raggiunti. Prima da un bellissimo gol di tacco di Quagliarella su assist di Gabbiadini e poi dallo stesso Gabbiadini che anticipa Beghetto dal limite battendo Pisseri ad inizio ripresa. A decidere la gara un perfetto colpo di testa di Thorsby su assist di Candreva con l’Alessandria che chiude in dieci per l’espulsione, doppia ammonizione, di Benedetti, ma lottando sino alla fine.   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Alluvione: chiuso ultimo cantiere su statale Colle di Nava
Strada era stata danneggiata in tre punti nell’ottobre 2020
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 agosto 2021
12:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
danneggiata dall’alluvione dell’ottobre 2020. Anas ha rimosso l’ultimo dei tre sensi unici alternati attuati per consentire i lavori di ricostruzione e consolidamento della sede stradale e delle scogliere sul fiume Tanaro.
I cantieri erano stati attivati al km 67,800 della statale, nel comune di Bagnasco, e ai km 86,450 e 93,300, entrambi nel comune di Ormea, in provincia di Cuneo.
Il provvedimento di ripristino della viabilità senza limitazioni lungo l’intero asse della statale – spiega Anas – “è stato preso al fine di fluidificare la circolazione in concomitanza con i grandi spostamenti estivi e ha richiesto la riorganizzazione delle aree di cantiere oltre alla rapida esecuzione di alcune lavorazioni in vista, in particolare, del Ferragosto. Le ultime finiture e le lavorazioni localmente residue, tra cui il rifacimento della pavimentazione lungo il tratto e la posa delle barriere laterali, saranno programmate al termine del picco di traffico d’esodo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rave di Ferragosto sventato, controllati 300 giovani
Volevano organizzare il party sulle rive del Po nel Casalese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CASALE MONFERRATO
17 agosto 2021
19:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono state controllate trecento persone, provenienti da ogni parte d’Europa, in quattro giorni: così i carabinieri, insieme agli agenti della polizia stradale e municipale, sono riusciti a sventare il rave party di Ferragosto in provincia di Alessandria.
Si stavano organizzando fin dall’11 di agosto per la festa clandestina nella zona di Casale Monferrato, sulle rive dei fiumi Sesia e Po fra i territori di Morano, Frassineto e Ticineto.
Da quel giorno hanno cominciato ad avvistare e fermare camion e camper, poi un furgone con attrezzature per un palco e le casse. In totale hanno controllato 294 persone, di cui 92 stranieri, 163 veicoli (uno è stato sequestrato, uno sottoposto a fermo amministrativo).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Real Madrid: Ancelotti, mai pensato di far ingaggiare Ronaldo
‘Lui è una leggenda, e ha tutto il mio affetto e rispetto’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
17 agosto 2021
14:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Cristiano è una leggenda del Real Madrid e ha tutto il mio affetto e il mio rispetto. Ma non ho mai pensato di farlo ingaggiare.
Guardiamo avanti. # HalaMadrid”.
Con questo tweet dal proprio profilo personale, Carlo Ancelotti smentisce di stare facendo pressioni sulla dirigenza del Real per far tornare Cristiano Ronaldo nel club 13 volte campione d’Europa. CR7 rimarrà quindi alla Juve, a meno che non si concretizzi la pista Psg in caso di trasferimento di Mbappé al Real.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 205 nuovi casi, tasso positivi all’1,4%
Ricoverati: +1 in terapia intensiva, +5 negli altri reparti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 agosto 2021
17:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte sono 205 i nuovi casi di Covid comunicati oggi dalla Regione, con una quota di positività dell’1,4% rispetto ai 14.653 tamponi diagnostici processati (9.244 antigenici). I ricoverati in terapia intensiva sono 12 (+ 1 rispetto a ieri), negli altri reparti 132 ( + 5) Le persone in isolamento domiciliare sono 3.222.
Non è stato registrato alcun decesso e i nuovi guariti sono 231.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: accordo col Sassuolo, Locatelli alla Juve
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SASSUOLO (MODENA)
17 agosto 2021
19:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Manca solo l’annuncio da parte delle società e la definizione degli ultimi dettagli, ma l’affare è fatto, Manuel Locatelli sarà un giocatore della Juventus. L’accordo con il Sassuolo sarà molto probabilmente un prestito biennale con obbligo di riscatto.
L’ufficialità è attesa nelle prossime ore.   JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Carabinieri sorvolano siti Unesco per controllarne integrità
Monitoraggio a Viverone, Varallo Sesia e Oropa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 agosto 2021
09:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I militari del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Torino, in collaborazione con il 1° Elinucleo Carabinieri di Volpiano, hanno sorvolato, per verificarne l0integrità, alcuni siti UNESCO del Piemonte, in particolare il sito palafitticolo del Lago di Viverone, il Sacro Monte di Varallo e il Santuario di Oropa.
Inserito tra i 111 siti archeologici palafitticoli seriali dell’Arco Alpino, il sito di Viverone è considerato di straordinaria importanza storico-scientifica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La presenza di oltre 5000 pali nel terreno sotto il livello dell’acqua testimonia l’insediamento di un antico e vasto villaggio palafitticolo risalente all’età del bronzo.
Varallo rappresenta l’esempio più antico e di maggior interesse artistico e culturale tra i Sacri Monti di Piemonte e Lombardia. Edificato a partire dal XV secolo, posizionato su una parete rocciosa, il complesso è definito ‘Nuova Gerusalemme’., è formato da 43 cappelle e 400 gruppi di statue in terracotta.
Oropa è un santuario mariano che si estende a 1200 metri di altitudine all’interno della Riserva Speciale del Sacro Monte di Oropa, occupando una superficie di 1.500 ettari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus, Locatelli a Torino per le visite mediche
Centrocampista in prestito dal Sassuolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 agosto 2021
09:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Manuel Locatelli è arrivato a Torino per le visite mediche prima della firma del contratto con la Juventus. Ieri l’accordo tra il club bianconero ed il Sassuolo: prestito gratuito per due stagioni e obbligo di riscatto al termine del periodo, con valutazione fissata a 35 milioni di euro.

All’arrivo al JMedical, Locatelli è stato accolto da un nutrito gruppo di tifosi bianconeri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: fino al 31 agosto accesso diretto per tutti
In alcuni hub del Piemonte, iniziativa da mercoledì 18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 agosto 2021
19:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da oggi fino al 31 agosto il Piemonte consentirà l’accesso diretto a tutte le fasce d’età in alcuni degli hub del territorio piemontese per i vaccini contro il Covid. L’elenco è consultabile sul sito della Regione Piemonte a questo indirizzo.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Il Piemonte era già stato il primo ad avviare, dal 26 luglio, l’accesso diretto per la fascia 12-19 anni che dal 16 agosto è stata prevista dalla struttura commissariale del generale Figliuolo in tutta Italia. Per agevolare le vaccinazioni dei giovani proseguiranno comunque in Piemonte fino alla fine di agosto anche specifici open days su tutto il territorio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con sabbia del Sahara polveri sottili oltre soglia limite
Misure rilevate dal 14 al 16 agosto dalle stazioni di Arpa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 agosto 2021
10:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le sabbie del Sahara trasportate dall’anticiclone africano dei giorni scorsi ha fatto salire la concentrazione delle polveri sottili pm10 in Piemonte. Tra il 14 e il 16 agosto le centraline di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) hanno rilevato valori superiori alla soglia massima giornaliera, fissata a 50 microgrammi al metro cubo.
Il limite è stato superato ad Alessandria (51), Novara (59) e Vercelli ( 62 μg/m3 ).
In altre stazioni i dati erano alti, rispetto ai riferimenti del periodo, – spiega Arpa – ma non hanno superato il limite ad esempio Tortona (50), Chieri (49), Torino Rebaudengo (47).
Per le caratteristiche delle polveri sahariane è aumentata la concentrazione di Pm10 ma non della frazione più fine, pari a 2,5 microgrammi al metro cubo..
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Morta donna caduta in acqua alle Marmitte dei Giganti in Ossola
E’ deceduta alle Molinette di Torino dov’era stata trasportata
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 agosto 2021
11:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ morta la donna di Cadrezzate (Varese) caduta ieri pomeriggio in acqua alle Marmitte dei Giganti, in valle Antigorio, in alta val Ossola. La vittima aveva 41 anni ed era caduta mentre camminava nella zona dove le acque del fiume Toce hanno scavato profondi orridi che sono meta di turisti.
A soccorrerla alcune persone che si trovavano in zona, che l’hanno estratta dall’acqua e affidata alle cure del personale sanitario. Un elicottero l’ha trasferita alle Molinette Torino in codice rosso. Nella tarda serata di ieri è deceduta.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rolex e preziosi rubati con tecnica dell’abbraccio,2 arresti
Uomo e donna residenti in Lombardia fermati dalla Polizia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
18 agosto 2021
14:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rubavano Rolex e preziosi con la tecnica dell’abbraccio. Due persone, un uomo e una donna di etnia rom, sono stati fermati in Lombardia dagli agenti della Squadra Mobile di Verbania.
Gli arresti sono scaturiti dopo un’attività d’indagine avviata da diversi furti avvenuti nel Verbano Cusio Ossola tra giugno e luglio di quest’anno.
Gli arrestati partivano dalla Lombardia per compiere i furti in diverse province del nord Italia tra cui Cremona e di Brescia.
Parte della merce rubata è stata trovate nell’auto usata per i colpi, intestata a un prestanome, mentre nel loro appartamento è stata sequestrata, oltre ad una consistente somma in denaro, attrezzatura di precisione per lo smontaggio di orologi e la pesatura di oro e preziosi. Le perquisizioni sono state eseguite con l’ausilio di personale della Squadra Mobile di Milano e del Commissariato di Polizia di Cinisello Balsamo.
Il Tribunale di Monza ha deciso per la misura cautelare degli arresti domiciliari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Commercio: protesta ambulanti,in catene davanti alla Regione
“Per un cavillo burocratico 100 persone senza lavoro”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 agosto 2021
19:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I coordinatori delle associazioni di ambulanti Goia UBAT e Aapicast si sono incatenati per protesta, oggi pomeriggio, davanti al palazzo della Regione Piemonte, per protestare contro il “mancato rilascio” delle licenze. “La Regione – hanno detto i manifestanti – non dà il via libera alle proroghe delle concessioni e, per un cavillo burocratico, 100 persone restano senza lavoro.
Oggi ci ritroviamo famiglie in regola, che hanno pagato tutti i tributi e si ritrovano senza potere incassare. Gli è stata levata la licenza, devono fare fronte alle spese di tutti i giorni, in un periodo già nero di per sé. Sono lavorato onesti, persone sane, che non possono riprendere a lavorare. Ma stiamo scherzando?”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve, per Locatelli 25 mln più 12,5 di bonus
Centrocampista ex Sassuolo ha firmato contratto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 agosto 2021
19:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Manuel Locatelli ha firmato oggi pomeriggio il contratto che lo lega alla Juventus fino al 30 giugno 2023. L’ufficialità è stata data dal club bianconero che ha pubblicato la foto della firma con il vicepresidente Pavel Nedved.

La formula è quella del prestito gratuito per due anni, poi scatterà l’obbligo del riscatto da parte della Juventus. Il corrispettivo pattuito per l’acquisizione definitiva – informa la Juventus – è pari a 25 milioni di euro, pagabili in tre esercizi. Inoltre, sono previsti bonus fino a 12,5 milioni al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in Piemonte 305 positivi, 1 vittima
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
18 agosto 2021
17:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 305 i nuovi casi di Covid comunicati oggi dall’unità di crisi della Regione Piemonte. C’è staro un decesso, che porta il totale da inizio pandemia a 11.706.
I ricoverati in terapia intensiva sono 14 (+ 2 rispetto a ieri), negli altri reparti 136 (+ 4). I tamponi diagnostici processati sono 13.757 ( di cui 8.917 antigeici), con un tasso di positività del 2,2% (contro l’1,4% di ieri) e una quota di asintomatici pari al 60,3%.
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.242, i guariti + 278.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Afghanistan: Pd Piemonte sollecita Comuni ad accoglienza
.Una ventina di sindaci hanno già risposto all’appello
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 agosto 2021
13:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono una ventina i Comuni del Piemonte, compresi i capoluoghi di provincia Cuneo e Verbania, che hanno finora risposto all’appello alla solidarietà lanciato dalla segreteria regionale del Pd dando la loro disponibilità politica ad accogliere gli afghani in fuga dal loro paese. “Le immagini provenienti dall’Afghanistan non possono lasciarci indifferenti – sottolinea il Pd piemontese -.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le responsabilità dell’Occidente sono purtroppo evidenti. Ora quegli stessi Paesi occidentali devono evitare ad ogni costo una devastante crisi umanitaria. La sfida passa anzitutto dalla creazione di canali sicuri, legali e rispettosi dei diritti umani per permettere a coloro che lo desiderano di lasciare l’Afghanistan. Occorrono pragmatismo e rapidità, per questo, come Partito Democratico del Piemonte esortiamo il Governo a mettere in campo ogni iniziativa per garantire l’accoglienza dei profughi afghani”.
I Dem stanno dunque sollecitando in queste ore “tutti i sindaci e le sindache piemontesi, dei capoluoghi e dei piccoli comuni, ad attivarsi per supportare una politica di accoglienza coordinata a livello nazionale ed europeo, rivolta innanzitutto a chi ha collaborato con noi in questi anni e nutre fondati dubbi sull’atteggiamento talebano. Uno sforzo che dovrà essere sostenuto, anche economicamente, dal Governo con risorse dedicate. Questo è il tempo della solidarietà, non della demagogia e del populismo”, conclude il Pd che auspica dunque “che questa prima lista si allunghi in fretta, indipendentemente dal colore politico, perché le bandiere a mezz’asta non bastano”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna l’anticiclone nord-africano, più caldo da venerdì
Massime risalgono a 30-32 gradi, zero termico a 4.200 metri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 agosto 2021
20:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anticiclone nord-africano in rimonta anche sul Piemonte. Da domani pomeriggio – sono le previsioni meteo di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) – temperature in aumento, con massime di nuovo a 30-32 gradi.
Non sono previsti, tuttavia, eccessi di calore. Lo zero termico risalirà, sui versanti a sud, a 4.200 metri di altitudine. Oggi possibili rovesci sparsi sulle aree montane e pedemontane, possibile qualche pioggia isolata domani, mentre da sabato le precipitazioni dovrebbero essere assenti almeno per qualche giorno.   IL METEO IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vino: Barbera d’Asti docg, iscritti 150 nuovi ettari vigneti
Da Consorzio richieste per 250 ettari, di 299 aziende
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 agosto 2021
16:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Altri 150 ettari di vigneti entrano nello schedario delle superfici con idoneità ala rivendicazione della docg Barbera d’Asti. La graduatoria è stata approvata dall’assessorato all’Agricoltura e Cibo della Regione Piemonte ha approvato la graduatoria per l’assegnazione per l’anno 2021 dopo avere esaminato le richieste, per un totale di 250 ettari, con 299 aziende coinvolte, presentate dal Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato.

“Il grande numero di aziende che hanno partecipato al bando dimostra che la DO Barbera d’Asti è considerata nuovamente competitiva a livello produttivo e che si guarda ai futuri impianti con positività, ma anche tenendo conto che è necessario gestire le DO a partire dagli impianti di nuovi vigneti”, dice l’assessore regionale all’Agricoltura e Cibo Marco Protopapa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: pre-report, aumentano casi ma Rt scende a 0,99
Tasso occupazione intensive da 1% a 2%,stabile in altri reparti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
19 agosto 2021
20:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il pre-report settimanale del Ministero Salute e dell’Istituto superiore sanità per il periodo 9-15 agosto riporta la crescita, dall’1% al 2% del tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva, mentre rimane stabile al 2% nei reparti ordinari.
In aumento, rispetto alla settimana precedente, il numero dei nuovi casi segnalati ma la percentuale di positività dei tamponi resta al 2%, mentre l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi decresce passando da 1.35 a 0.99.
Aumentano i focolai attivi, i nuovi focolai e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note. Il valore dell’incidenza e il numero dei ricoveri ancora contenuti concorrono – sottolinea la Regione – a mantenere il Piemonte in zona bianca.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Moda: morto Angelo Zegna, aveva 97 anni
Figlio del fondatore del celebre marchio tessile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
20 agosto 2021
11:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Imprenditori in lutto per la morte di Angelo Zegna, figlio del fondatore del marchio tessile internazionale e padre dell’attuale Ceo Ermenegildo.
L’industriale aveva 97 anni e si è spento a Trivero, nel Biellese, dove era rientrato a causa delle sue condizioni di salute.
Era infatti da tempo residente in Svizzera. Sui funerali la famiglia ha chiesto il più stretto riserbo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: sindaco Crodo, servono interventi urgenti sul Toce
Appello dopo 3 esondazioni in 18 mesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CRODO (VCO)
20 agosto 2021
13:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre esondazioni del fiume in un anno e mezzo: il sindaco di Crodo, Ermanno Savoia, scrive alla Regione per chiedere interventi urgenti. Il problema è il fiume che ha causato criticità a più riprese; l’ultima il 13 luglio 2021, quando è uscito dagli argini, allagando una vasta area dove sorgono case, attività agricole e centrali idroelettriche.

Episodi che si ripetono nel piccolo comune della Valle Antigorio, in Ossola.
”Criticità che purtroppo, con cadenza sempre più frequente, interessano il territorio comunale di Crodo – scrive Savoia – causano l’isolamento di alcuni nuclei abitativi, e ingenti danni alle attività agricole presenti nella zona. Ed inoltre la zona interessate vede la presenza di impianti di produzione dell’energia elettrica che rivestono interesse, non solo locale, ma anche internazionale”.
Savoia chiede ”interventi urgenti di asportazione il materiale che si è depositato nel letto del e la realizzazione di difese spondali. Interventi già condivisi anche dall’assessore regionale Gabusi dopo un suo sopralluogo”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: sottopasso del Lingotto chiuso fino al 10 settembre
Dal 23 agosto torna sosta a pagamento nelle strisce blu
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 agosto 2021
14:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il sottopasso del Lingotto, a Torino, sarà chiuso da lunedì 23 agosto fino al 10 settembre 2021, in entrambe le direzioni. Il provvedimento – informa la Città di Torino – per consentire i lavori per il completamento della copertura della rotonda sotterranea di collegamento dello svincolo che darà accesso al nuovo grattacielo della Regione Piemonte.

Sempre a partire da lunedì 23 agosto sono in programma le operazioni di rimozione dell’area di cantiere presente all’interno del sottopasso Mina che prevedono la chiusura al transito della semicarreggiata sud del sottopasso (direzione ingresso in città) ed a seguire quella della semicarreggiata nord (direzione uscita dalla città).
Dal 23 agosto, dopo la sospensione estiva nelle due settimane a cavallo di Ferragosto, tornerà a pagamento la sosta negli stalli delimitati dalle strisce blu.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Locatelli “si avvera sogno, Juve sempre mia priorità”
Neoacquisto, è un orgoglio essere allenato da Allegri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 agosto 2021
15:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Si è avverato il sogno che avevo da bambino. La mia famiglia è bianconera e la Juventus è sempre stata la mia priorità”.
Così Manuel Locatelli, nell’incontro con la stampa all’Allianz Stadium. La firma del contratto è arrivata l’altroieri una lunga trattativa: “C’è stato un momento in cui sono stato in pensiero – ammette l’ex centrocampista del Sassuolo – poi, per fortuna tutto è andato bene. E’ un orgoglio essere allenato da Allegri, se sono alla Juve lo merito, ma sono pronto a imparare perché so che devo migliorare molto”.

La presentazione di Manuel Locatelli. La sua prima intervista in Bianconero! Venerdì 20 agosto 2021 VIDEO:

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Afghanistan: al ‘Fenoglio’ di Settimo 100 profughi
Nel centro gestito dalla CRI per il periodo di quarantena
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 agosto 2021
20:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il centro polivalente ‘Teobaldo Fenoglio’ di Settimo Torinese è pronto ad accogliere un centinaio di profughi dell’Afghanistan tra quelli portati ieri in Italia. Si tratta perlopiù di famiglie, che resteranno nella struttura, centro di emergenza gestito dalla Croce Rossa, per il necessario periodo di quarantena sanitaria.
Da Settimo saranno poi smistati nei Comuni che hanno offerto accoglienza.
Il ‘Fenoglio’ di Settimo, realizzato dove un tempo erano ospitati gli operai impegnati nella costruzione della ferrovia ad alta velocità Torino-Milano, è un centro di accoglienza dal 2008 e dal 2010 è gestito dalla Croce Rossa Italiana.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: showbusiness ha perso 90% del fatturato, 30% lascia
Lo rivela studio sugli effetti di due estati con restrizioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 agosto 2021
15:47
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con la seconda estate condizionata dalle misure anti Covid il fatturato dello spettacolo ha perso il 90% del fatturato e il 30% dei professionisti hanno abbandonato il mestiere. E’ quanto risulta da uno studio sugli effetti della pandemia sullo showbusiness, in particolare gli eventi dal vivo, condotto dal critico musicale Maurizio Scandurra e ‘dall’avvocato Patrizia Polliotto, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori del Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Le fasi di prolungato lockdown – spiegano – hanno profondamente mutato le abitudini di consumo di musica e immagini in movimento, che si è spostato in misura crescente dal reale e in presenza al digitale in modalità individuale. In aumento, a parziale compensazione degli introiti perduti, lo streaming musicale, ma purtroppo anche la pirateria multimediale in termini di fruizione illecita di eventi sportivi via internet.”.
“Nonostante le riaperture e la voglia di libertà, – proseguono Scandurra e Poliotto – causa riduzione del potere d’acquisto medio, i livelli di afflusso a cinema e teatri si mantengono abbondantemente sotto soglia rispetto al 2019, con perdite di pubblico e volumi stimate tra il 75 e il 90%”.
Sul fronte degli spettacoli viaggianti invece, concludono gli autori dello studio “Giostre e parchi divertimento seguono a ruota, con oltre 2.000 famiglie in crisi per via di ricavi netti ridotti dell’80%, complice l’incertezza per il prosieguo dell’anno”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte calo ricoverati Covid, 250 nuovi casi
In terapia intensiva -1, negli altri reparti -11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 agosto 2021
19:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cala il numero dei ricoverati con il Covid in Piemonte. In terapia intensiva -1 rispetto a ieri, il totale scende a 13, negli altri reparti – 11, totale a 128.
I nuovi casi sono 250, con un tasso dell’1,2% rispetto ai 20.891 tamponi diagnostici (16.396 antigenici) con una quota del 47,2% di asintomatici. Un decesso, relativo ai giorni scorsi, totale delle vittime da inizio pandemia a 11.707.
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.380, i guariti +164.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lotta all’emergenza cinghiali, Regione andrà all’Ispra
Per la definizione del documento con le linee guida
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
20 agosto 2021
19:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nei prossimi giorni verranno definite le linee guida per contrastare l’emergenza ungulati, in particolare i cinghiali, in Piemonte. L’assessore regionale Marco Protopapa, che ha le deleghe di Agricoltura, Cibo, Caccia e Pesca, accompagnato dal presidente della commissione del consiglio regionale Claudio Leone e dai funzionari dell’assessorato nei prossimi giorni si recherà a Roma, all’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) per la stesura del documento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’incontro fa seguito “all’accurato lavoro e confronti sul tema della gestione degli ungulati che hanno coinvolto anche le Province e le Prefetture dell’intero territorio regionale.
Le linee guida – sottolinea l’assessore Protopapa – “sarà una risposta concreta all’impegno preso in Consiglio Regionale su due ordini del giorno di maggioranza e dell’opposizione e lo sarà nei confronti dei Sindaci e soprattutto degli agricoltori della nostra regione, sperando in una totale condivisione con l’ISPRA e mettendo come priorità lo stato emergenziale in cui ci troviamo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendi: un ettaro di bosco in fiamme nell’Acquese
Intervento di cinque ore per i vigili del fuoco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
21 agosto 2021
09:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinque ore di lavoro per nell’Acquese, in provincia di Alessandria, per i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento dell’incendio di una zona boschiva in località Cavalli, nella frazione Turpino di Spigno Monferrato, al confine con la provincia di Savona.
L’allarme è scattato intorno alle 22 di ieri sera.
Le fiamme si sono estese per più di un ettaro e mezzo di macchia mediterranea, delimitata da noccioleti. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Acqui Terme e i volontari Aib, si sono portati i carabinieri della Stazione locale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vini: Acinaticum, un progetto per il Passito di Libarna
La presentazione il 4 settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SERRAVALLE SCRIVIA (ALESSANDRI
21 agosto 2021
09:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dall’Acinaticum al Passito di Libarna: un vino che arriva dal passato unisce, nell’Alessandrino, le Colline del Gavi con le Terre Derthona. Una novità nel panorama vitivinicolo di questa area del Piemonte che spicca per la produzione di grandi bianchi come il Gavi Docg e il Derthona Timorasso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’idea è nata da un gruppo di amici produttori, enologi, agronomi, archeologi, designers e studiosi, riuniti intorno all’Associazione Libarna Arteventi.
‘Acinaticum’ è il termine latino con cui nell’antichità era chiamata la tecnica di disidratazione dei grappoli e la trasformazione in vino attraverso un processo fisico che porta alla perdita di acqua negli acini e alla concentrazione dei composti presenti nella bacca, principalmente zuccheri, acidi, sali minerali e profumi.
Il 4 settembre l’Area archeologica di Libarna farà da cornice alla giornata di presentazione del progetto culturale, alla base dell’iniziativa, il cui intento è anche quello di stimolare le aziende locali a mettere in produzione un proprio vino passito da vitigni autoctoni, avviando un connubio virtuoso con le molte eccellenze dolciarie di questa terra, dagli amaretti ai baci di dama, dai canestrelli al cioccolato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Criminalità: tenta furto in villa, arrestato nel Torinese
Trentacinquenne bloccato dai carabinieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 agosto 2021
09:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha tentato di svaligiare una villa, approfittando dell’assenza del proprietario partito per qualche giorno di vacanza, ed è stato arrestato dai carabinieri. E’ successo a Fiorano Canavese (Torino).
Le manette sono scattate per un albanese di 35 anni.
Alle forze dell’ordine era arrivata una segnalazione per dei rumori sospetti. I militari della stazione di Ivrea e del Nucleo operativo radiomobile hanno notato, una volta sul posto, che la porta d’accesso era divelta; sono entrati nell’abitazione e hanno bloccato l’uomo, che ha tentato di fuggire scavalcando una finestra al piano superiore e che ha ingaggiato una colluttazione servendosi di una barra metallica.
Prima dell’arrivo dei carabinieri il trentacinquenne era quasi riuscito a smurare la cassaforte, al cui interno erano custoditi denaro e preziosi per oltre 50 mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Martellate alla testa del vicino di casa, arrestato
A Varallo Sesia dai carabinieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
21 agosto 2021
12:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha colpito alla testa con una martellata il vicino di casa. Con questa accusa un vercellese di 47 anni, residente in Valsesia, è stato arrestato dai carabinieri a Varallo Sesia.

La vittima è un operaio di 59 anni, trasportato in ospedale a Borgosesia: la prognosi è di 60 giorni per fratture multiple al cranio.
L’aggressione, che sembra si sia scatenata per motivi di vicinato, si è verificata nelle prime ore del mattino, quando l’operaio è uscito di casa per andare al lavoro. Le sue urla hanno richiamato l’attenzione dei residenti nella zona, che hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Una volta sul posto, i carabinieri hanno bloccato il quarantasettenne, il quale, impugnando il martello, stava inseguendo l’operaio, che nel frattempo aveva cercato riparo in municipio.
L’aggressore, ora in carcere a Vercelli, è già conosciuto dalle forze dell’ordine.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green Pass: locali chiusi e clienti multati a Biella
Controlli dei carabinieri su rispetto misure anti Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
21 agosto 2021
12:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due locali multati e con attività sospesa per 5 giorni, sei avventori costretti a pagare una sanzione di 400 euro perché non erano in possesso di green pass.
E’ il bilancio di una serie di controlli svolti la notte scorsa nei locali biellesi.

I carabinieri di Biella e Cossato hanno verificato le generalità di oltre 40 persone presenti negli ambienti al chiuso rilevando, oltre ai 6 clienti irregolari anche la mancata attuazione dei protocolli covid.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: divelto nella notte monumento ai caduti di Nassiriya
Appendino, il mio pensiero alle famiglie delle vittime
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 agosto 2021
14:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato danneggiato nella notte a Torino il monumento alle vittime di Nassirya a Torino. L’installazione, che si trova in corso IV novembre, è stata divelta alla base. Sul posto è intervenuta la polizia, che sta svolgendo accertamenti.
“Gli uffici del Comune sono attivi per verificare la possibilità di ripristino.
Il pensiero mio e della città torna alle famiglie delle vittime”.E’ il messaggio pubblicato su twitter dalla sindaca Chiara Appendino.
“Queste ferite alla memoria sono inferte a tutti i noi, a chi crede nel nostro Paese e al suo ruolo nel mondo. Un grande dolore” . Così, su Facebook, il candidato sindaco di Torino del centrosinistra Stefano Lo Russo.
“Colpire un simbolo come il monumento ai caduti di Nassiriya proprio in questi giorni di dramma afgano è un affronto a Torino, all’Italia e alla nostra memoria”. Così, su Facebook, il candidato sindaco del centrodestra e di Torino Bellissima, Paolo Damilano, dopo il danneggiamento del memoriale alle vittime dell’attentato. “Quel sacrificio in Iraq dei nostri carabinieri e dei nostri soldati – osserva Damilano – merita un restauro a tempo di record per dare a chi ha compiuto questo folle gesto il segnale che Torino reagisce senza paura”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Criminalità: alloggio era deposito refurtiva, due fermi
A Torino. Intervento della polizia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 agosto 2021
14:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Era stato trasformato in un deposito di merce rubata un appartamento in corso Novara a Torino. Lo ha scoperto la polizia, che ha fermato due persone di origini marocchine per ricettazione.

Nell’alloggio sono state trovate sette biciclette, tre monopattini, alcuni pc e navigatori satellitari, fotocamere e videocamere, dispositivi per la lettura digitale e per giocare al computer, diversi telefoni cellulari, una trentina di paia di occhiali da sole, abiti e profumi. Il valore complessivo supera i 20 mila euro.
Gli agenti della squadra volante avevano individuato l’appartamento nel corso di una serie di controlli. I due marocchini, di 43 e 38 anni, hanno tentato di negare di avere la disponibilità del locale.
Per una parte della refurtiva era già stata presentata una denuncia di furto da parte dei proprietari, ai quali la merce è stata riconsegnata. Il resto potrebbe essere il prodotto di ‘colpi’ messi a segno durante il periodo di Ferragosto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sicurezza: controlli anti-rave nell’Alessandrino
Identificate 300 persone, sventata festa a Ferragosto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
FRASSINETO PO
21 agosto 2021
15:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Controlli mirati in provincia di Alessandria per evitare rave party come quello dei giorni scorsi nella zona di Viterbo sono stati messi a punto dalle forze dell’ordine. La questura alessandrina ha organizzato pattuglie dedicate per fare in modo che le persone controllate nei giorni scorsi nella zona di Casale Monferrato, dirette a Frassineto e Ticineto Po con casse e palcoscenici da montare, non si riorganizzino per un’altra festa clandestina sul territorio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Negli ultimi anni l’area a ridosso del Po è spesso stata trasformati in un ritrovo per rave party.
Trenta uomini e dieci mezzi dei carabinieri, sia in uniforme che in borghese, stanno controllando la zona insieme all’Unità cinofila e ad altri agenti della questura.
Nei giorni scorsi sono state identificate trecento persone, provenienti da ogni parte d’Europa: così i carabinieri, insieme agli agenti della polizia stradale e municipale, sono riusciti a sventare il rave party di Ferragosto. Dall’11 del mese hanno cominciato ad avvistare e fermare camion e camper, poi un furgone con attrezzature per un palco e le casse. In totale hanno controllato 294 persone, di cui 92 stranieri, e 163 veicoli (uno è stato sequestrato, uno sottoposto a fermo amministrativo).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cade in acqua agli orridi di Premia, ferita
Terzo incidente in settimana. Nei giorni scorsi morta una donna
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
21 agosto 2021
19:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una donna di 26 anni è scivolata nelle acque del fiume Toce negli orridi di Maiesso, nel territorio del Comune di Premia (Vco), ed è rimasta ferita in modo giudicato non grave. Si tratta del terzo incidente in meno di una settimana.
Ieri erano caduti in acqua un bimbo di 8 anni con la madre (entrambi illesi), e il 18 agosto è una turista varesina di 41 anni è morta dopo precipitata da una roccia per decine di metri. In questo periodo sono numerose le persone che si concedono un’escursione nella zona degli orridi, profonde gole scavate al Toce nel corso dei secoli. Il sindaco di Premia, Fausto Braito, ha esortato alla prudenza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: vincono Atalanta e Lazio
Toro battuto 2-1 dai nerazzurri, 3-1 dei biancocelesti a Empoli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
21 agosto 2021
22:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Lazio di Maurizio Sarri vince all’esordio in campionato, battendo in trasferta l’Empoli per 3-1 mentre l’Atalanta si impone per 2-1 sul Torino. Sorpresi in avvio da una rete di Bandinelli, i biancocelesti replicano già nel primo tempo con Milinkovic Savic, Lazzari e Immobile su rigore.
Di Muriel la rete che apre la sfida tra la squadra di Gasperini e i granata di Juric, che pareggiano nel finale Belotti ma nel recupero il giovane Piccoli garantisce i tre punti ai lombardi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Paro, Juric è contento della prestazione
‘Dispiace aver perso ma risposto bene contro grande squadra’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 agosto 2021
23:26
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Eravamo curiosi di vederci all’opera di fronte a una squadra molto forte, abbiamo risposto veramente bene”. Lo dice Matteo Paro, vice dello squalificato Ivan Juric, dopo il ko interno del Toro con l’Atalanta.

“Dispiace aver perso: i ragazzi erano un po’ giù per il risultato, ma dobbiamo voltare pagina e pensare alla prossima”.
Gli applausi, oltre che dai tifosi presenti all’Olimpico, arrivano anche dall’allenatore: “Il mister era contento, siamo arrivati tante volte a concludere e abbiamo concesso pochissimo – spiega Paro -: questo è stato il primo impatto, direi che abbiamo fatto bene”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendi: bosco in fiamme nell’Alessandrino
Distrutti due ettari di vegetazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MORBELLO (ALESSANDRIA)
22 agosto 2021
10:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vigili del fuoco al lavoro nella notte nell’Alessandrino per l’incendio divampato nell’area boschiva di Tenuta Lago dei Remorsi a Morbello, tra Acquese e Ovadese. .
Le fiamme hanno distrutto 2 ettari di vegetazione, interessando sottobosco e piante. Gli equipaggi di Alessandria, del distaccamento di Ovada e di Valenza – in collaborazione con Aib e Protezione Civile, intervenuta con un’autobotte di supporto – sono riusciti a circoscrivere il fronte del fuoco, presidiando principalmente la zona delle case.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal Piemonte a Riace, inaugurato forno sociale dei popoli
Nel comune della Locride prodotto, distribuito e mangiato pane
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
RIACE
22 agosto 2021
10:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Inaugurato a Riace, nella piazzetta del villaggio globale, il “forno sociale dei popoli”.
L’iniziativa è stata proposta nel paese della Locride, divenuto negli anni simbolo “paese dell’accoglienza e di integrazione”, dall’associazione torinese “Spostiamo mari e monti” che, per il secondo anno consecutivo, ha portato in questo angolo di Calabria decine di giovani di vari centri piemontesi interessati a conoscere il modello Riace e a dare il via a questo progetto, nato anche grazie alla comunità Laudato Si’ che lo ha già messo in pratica a Nichelino Stupinigi (Torino).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ringraziamo Valentina Cera, assessore al comune di Nichelino – ha detto l’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano, candidato alle elezioni regionali in Calabria in una lista a sostegno di Luigi de Magistris – per l’impegno in questo progetto, che prevede la creazione di forni sociali in 100 comuni italiani come messaggio di pace e di fratellanza, per aver scelto noi e Riace. Quello che abbiamo fatto oggi col comune di Nichelino è più forte di un gemellaggio formale: siamo legati da ideali e valori comuni”.
Durante la serata, dopo l’accensione del forno, circa 40 giovani hanno fatto il pane con le proprie mani per poi distribuirlo ai cittadini e alle cittadine del paese e mangiarlo insieme.
“Il pane – ha detto Alessandro Azzolina, presidente dell’associazione torinese e coordinatore del progetto – rappresenta l’incontro: è uno degli alimenti più semplici e poveri ma che per essere fatto necessita di una comunità e di un territorio, per avere il forno, la farina e chi la impasta.
Quello che vogliamo dire è che dall’incontro può rinascere un borgo e si può riaccendere la speranza di un’umanità migliore possibile”.
“Con progetti culturali come questo, di crescita – ha sostenuto l’assessore di Nichelino Cera – vogliamo che i nostri giovani cambino la società. Abbiamo deciso di prendere Riace come esempio di un’altra umanità possibile, come esempio di valori che ci rappresentano tutte e tutti”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Agricoltore picchia funzionario comunale, arrestato
Dai carabinieri nel Torinese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 agosto 2021
11:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il proprietario di un fondo agricolo nel Torinese è stato arrestato dai carabinieri per avere malmenato il responsabile della gestione delle acque del consorzio comunale di Rivarolo (Torino). E’ successo a Bosconero.
L’uomo, di 54 anni, aveva preso a pugni il funzionario, minacciandolo poi con un coltello e una catena di ferro, dopo un lite per l’indebito utilizzo delle acque per l’irrigazione.
L’imprenditore agricolo, prima di essere immobilizzato, ha anche aggredito i militari dell’Arma.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pragelato, vandalizzata panchina dedicata ad alpinisti morti
Sindaco Merlo: ‘atto grave, presenteremo una denuncia’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 agosto 2021
15:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata vandalizzata nella notte a Pragelato la panchina dedicata a Patrik Negro e a Cala Cimenti, due alpinisti deceduti in un incidente sulle montagne della zona. Lo denuncia il sindaco, Giorgio Merlo, che parla di “atto grave”.

“E’ la conferma – commenta – che viviamo in un contesto sociale dove il rispetto delle persone, del dolore dei famigliari e di una intera comunità vengono sacrificati sull’altare di gesti violenti e sconsiderati. Un imbarbarimento del costume civile che va seriamente e quotidianamente combattuto e che sia capace, al contempo, di recuperare e rilanciare una cultura basata sul rispetto delle persone, dei simboli di una comunità e dei valori democratici, sociali e civili”.
La panchina era stata inaugurata due settimane fa dalla Amministrazione Comunale di Pragelato e dalla Nuova Pro Loco di Pragelato. “Faremo denuncia agli organi competenti contro ignoti”, dice Merlo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 177 nuovi casi in Piemonte, in crescita i ricoveri
Invariato (12) numero pazienti in terapia intensiva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
22 agosto 2021
16:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 177 i nuovi casi di positività al Covid registrati in Piemonte. La quantità corrisponde all’1,5% dei 11.545 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 78.
Dall’inizio della pandemia il totale è 374.856.
Il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva resta invariato (12) mentre crescono (+7) i ricoveri in altri reparti, che diventano 140.
L’unità di crisi ha segnalato un decesso (non avvenuto oggi). Il totale è 11.710.

Piemonte tutte le notizie in tempo reale! Tutto sulla Regione Piemonte è qui in un click! LEGGILO!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 34 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 09:58 DI MERCOLEDÌ 11 AGOSTO 2021

ALLE 11:17 DI LUNEDÌ 16 AGOSTO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Furti con spaccata a Torino, polizia arresta due giovani
Sono accusati di aver messo a segno una dozzina di colpi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
09:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ci sono due italiani di 20 e 24 anni dietro la catena di furti con ‘spaccata’ delle vetrine che per circa un mese, dallo scorso 20 giugno, ha colpito una dozzina di esercizi commerciali di Torino nel quadrilatero compreso fra corso Bramante, via Genova, via Nizza e Corso Maroncelli. È quanto ritiene la polizia, che ha proceduto all’arresto dei giovani al termine di un’indagine svolta dagli agenti del commissariato Barriera Nizza.

Il ventiquattrenne era stato arrestato in flagranza di reato una prima volta nella notte dell’8 luglio dopo il furto del registratore di cassa di una pizzeria; il 22 luglio, nonostante fosse stato sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Nichelino, era stato sorpreso dai poliziotti la notte mentre si intrufolava all’interno di una panetteria di via Gorizia, dopo averne forzato la saracinesca. In quell’occasione era riuscito a fuggire, mentre il complice era stato bloccato.
Dopo ulteriori accertamenti la magistratura ha spiccato un ordine di custodia cautelare, eseguita a carico di entrambi nei giorni scorsi. La questura invita i titolari di attività commerciali della zona che siano stati vittime di analoghi episodi a rivolgersi al Commissariato Barriera Nizza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Travolto da colonna granito, ferito titolare ditta
A Castellamonte, nel Torinese. E’ ex assessore comunale 67enne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
12:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ ricoverato al Cto di Torino, Giuseppe Tomaino, 67 anni, ex assessore del Comune di Castellamonte, che nel tardo pomeriggio di ieri è rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro all’interno della ditta di cui è titolare in via Martiri delle Foibe, a Castellamonte.
Secondo i primi accertamenti dello Spresal dell’Asl To4 e dei carabinieri della compagnia di Ivrea, l’uomo è stato schiacciato dalla caduta accidentale di una colonna di granito del peso di circa 10 quintali.
E’ stato trasportato al Cto con l’elicottero: ha subito varie ferite, in particolare al bacino; se la caverà con 60 giorni di prognosi.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Malika Ayane, Erica Mou e Samuel al festival Pem!
Dal 22 agosto la 16/a edizione nel Monferrato patrimonio Unesco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
12:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Malika Ayane, Erica Mou e Samuel sono gli ultimi nomi che arricchiscono il programma della 16/a edizione di ‘PeM! Parole e Musica in Monferrato’, la rassegna di incontri, racconti e canzoni che dal 22 agosto a fine settembre toccherà i comuni di San Salvatore, Balzola, Lu-Cuccaro, Valenza e Mirabello.
I tre rappresentanti della musica italiana, tra i più amati, si aggiungono agli ospiti già annunciati, Nada, Francesco Bianconi e Davide Van De Sfroos, oltre ad una serata omaggio per Ezio Bosso e alla tradizionale passeggiata letteraria.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Altri nomi di rilievo saranno annunciati dopo Ferragosto, a completare una rassegna di qualità diretta dal giornalista Enrico Deregibus.
Il fulcro del festival è costituito da incontri/intervista – non veri e propri concerti – con cantanti e musicisti che si raccontano inframezzando alle parole qualche canzone eseguita in modo intimo e informale. Appuntamenti in luoghi di grande fascino, tra le colline e il Po, nel Monferrato, territorio da qualche anno diventato patrimonio Unesco, a un’ora da Torino, Milano e Genova.
Inaugura il calendario, il 22 agosto, Francesco Bianconi a San Salvatore Monferrato, seguito, il 28 agosto, da Malika Ayane sul palco a Lu Cuccaro Monferrato. Il 3 settembre è la volta di Nada, a Balzola, l’8 settembre, Davide Van De Sfroos a Valenza, il 9 Erica Mou a Mirabello Monferrato, Country Sport Village, il 19 settembre Samuel a San Salvatore Monferrato, il 23 omaggio Ezio Bosso a Balzola, il 24 passeggiata letteraria su Dante a San Salvatore Monferrato.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tecnico morto ustionato, s’indaga sulle cause
Tra ipotesi fuoriuscita di gas o problema con l’elettricità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
11 agosto 2021
12:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si chiamava Giorgio Tibaldi il tecnico di 56 anni, residente nel Torinese, morto per le gravi ustioni riportate ieri in un incidente sul lavoro in un negozio di surgelati di Asti. L’uomo stava effettuando alcune riparazioni, probabilmente a una cella frigorifera, quando, per cause da accertare da parte dello Spresal della Asl di Asti, sarebbe stato investito da una fiammata.
A provocarla una fuoriuscita di gas o, forse, un problema con la corrente elettrica. La dinamica non è ancora chiara e testimonianze parlano di un forte scoppio.
Immediati i soccorsi da parte del personale medico del 118, entrato all’interno dell’esercizio commerciale per soccorrere il tecnico, ma le sue condizioni sono apparse fin da subito gravissime . L’uomo è arrivato in ospedale in condizioni disperate ed è morto al pronto soccorso. Sul posto è intervenuta anche la polizia. Il negozio, attraverso un post su Facebook, ha reso noto che rimarrà chiuso tutta la settimana.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Sganga (M5s), nessun asse con il centrosinistra
Candidata sindaca pentastellata, obiettivo è vincere elezioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
13:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“L’ho già detto e lo ripeterò ogni volta: non c’è alcun asse con Lo Russo e con il centrosinistra ed è umiliante per tutti dover tornare sempre su questo gossip che riduce la politica a guerre tra clan”. Valentina Sganga, candidata sindaca di Torino, torna a smentire su Facebook l’ipotesi di una intesa con il centrosinistra per il secondo turno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Io, il Movimento 5 Stelle e i Verdi partecipiamo alle elezioni con l’obiettivo di vincere, di nuovo. Se non vinceremo vogliamo avere la forza necessaria per incidere sullo scenario politico della città con i nostri temi: la giustizia sociale e quella ambientale, in primis – aggiunge -. Tutte le volte che ci hanno sottovalutato, a tutti, è arrivata una sonora scoppola.
Consiglierei quindi una maggiore prudenza a chi parla di ‘serbatoi elettorali deludenti’ o di ‘candidati deboli’ riferendosi a noi”.
“Già oggi abbiamo torinesi che si sveglieranno senza lavoro, senza un reddito o con l’attività in crisi nera e la vecchia politica, di destra e della sinistra di destra, sforna la solita miseria di personaggi che perdono tempo a farci la guerra senza linee di indirizzo chiare per la città – sostiene ancora Sganga -. La partita più grossa dei prossimi cinque anni sarà quella dei fondi del Pnrr: il prossimo sindaco avrà sei volte le risorse economiche di cui ha usufruito Chiara Appendino in questo mandato. E voi volete farle gestire all’amico di Berlusconi, Meloni e Salvini, a quelli che hanno creato un debito mostruoso con imprese scellerate o a chi ha saputo, pur con poco, fare tanto per i torinesi? Facciamo una scelta che #Vale”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Le informazioni sul Green pass in Piemonte arrivano via whatsapp
Regione attiva servizio per comunicare in modo rapido
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
16:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le informazioni sul Covid-19, e in particolare sul rilascio del Green pass, in Piemonte arrivano via whatsapp. La Regione ha attivato oggi il numero 334 6681342, attivo 365 giorni all’anno 24 ore al giorno, “per fornire informazioni in modo rapido e in tempo reale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ad annunciare l’iniziativa è l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Genesio Icardi: “Questo numero si aggiunge al call center per l’emergenza e ai servizi telematici, tra i quali la piattaforma Covid e la piattaforma per l’attuazione della campagna di vaccinazione anti Covid-19, che si sono rilevati particolarmente efficaci nella gestione della pandemia”.
Lo sviluppo del progetto è stato affidato alla Etinet di Savigliano (Cuneo), azienda piemontese che ha sviluppato un sistema di risposta automatico in collaborazione con Csi Piemonte e la piattaforma di gestione delle comunicazioni.
“Stiamo lavorando anche all’integrazione di un servizio che fornisca al cittadino, che li richiede, i dati aggiornati quotidianamente su contagiati, guariti, ricoveri e altre statistiche – aggiunge Icardi -. Nel corso dei prossimi mesi, il servizio sarà ulteriormente evoluto adottando un sistema che riconosca le domande aperte e porti l’utente alla risposta più coerente ed estendendo il perimetro dei servizi informativi offerti: sarà possibile, ad esempio, consultare i dati di sintesi del contagio della malattia e l’avanzamento della campagna di vaccinazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rabbino ‘Eitan sta meglio, segni ripresa ci sono’
Ciclisti donano premi tappa Giro d’Italia a bimbo sopravvissuto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
11 agosto 2021
15:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Nei giorni scorsi Eitan è stato in ospedale, a Torino, per togliere i gessi. Sta meglio e questa è una splendida notizia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si dice “felice” del miglioramento del bambino, unico sopravvissuto all’incidente della funivia del Mottarone, il rabbino capo di Torino Ariel Di Porto. “I segni di ripresa ci sono, il suo percorso sarà lungo ma sta rispondendo bene e ci sta dando speranza di fronte alla tragedia che ha vissuto”, aggiunge oggi a Verbania in occasione della consegna dei premi raccolti per il piccolo dai ciclisti professionisti in occasione del passaggio a Stresa lo scorso 28 maggio del Giro d’Italia.
L’eco delle accuse della zia materna Gali Peri, che dall’Israele ha annunciato con il suo legale di avere avviato un procedimento per l’adozione del bimbo, accusando la zia paterna di tenerlo “in ostaggio” in Italia, non era ancora arrivata sul Lago Maggiore quando si è tenuta la cerimonia di consegna dei doni. ”Grazie alle istituzioni e alle persone che stanno aiutando Eitan – commenta il rabbino Ariel Di Porto -. Il bambino avrà bisogno di sostengo, ma questi gesti lo aiuteranno ad avere un futuro migliore”.
I ciclisti hanno donato ad Eitan una maglia da Campione del Mondo, con le firme di molti atleti, e un assegno di 30mila euro, i premi della 19esima tappa del Giro d’Italia che, in segno di rispetto per le vittime dell’incidente della funivia, lo scorso 28 maggio cambiò percorso e non passò dal Mottarone.
“E’ un gesto che fa onore ai ciclisti. Volevano dare un contributo in questo momento difficile per Eitan: era il minimo che potessero fare i corridori”, dice Gianni Bugno, presidente della associazione mondiale dei ciclisti professionisti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cheese: a Bra focus su biodiversità
‘Considera gli animali’ è il tema dell’edizione 2021
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
16:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Casa delle Biodiversità riapre le porte con Cheese 2021. Anche quest’anno, a Bra (Cuneo), il cortile della scuola elementare intitolata a Levi Montalcini ospiterà, in occasione della grande fiera enogastronomica internazionale dedicata ai formaggi e alle forme del latte, un ciclo di incontri, dibattiti, film e degustazioni che permetteranno di informarsi e di riflettere sulle connessioni tra le azioni dell’uomo e il regno animale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cheese 2021, in programma dal 17 al 20 settembre, è organizzata dalla Città di Bra e Slow Food con la collaborazione della Regione Piemonte. Lo slogan “Considera gli animali” racchiude il senso della nuova edizione: “Senza di loro – spiegano i promotori – non esisterebbe l’infinita biodiversità casearia che tocchiamo con mano ogni due anni a Bra”. Conferenze e testimonianze dirette di lavoratori e di esperti del settore parleranno al pubblico di habitat, di benessere animale, di rinascita pastorale, di pascoli estensivi e molto altro. L’accesso alla Casa della Biodiversità è consentito esclusivamente ai detentori del Certificato verde. A ogni appuntamento possono partecipare un massimo di 35 persone. Non c’è prenotazione. È consigliabile presentarsi in loco 15 minuti prima dell’orario di inizio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green pass in mensa, 2 ore di sciopero in azienda torinese
Fim-Cisl ‘lavoratori discriminati,attendere chiarimenti governo’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
17:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due ore di sciopero venerdì 13, con uscita anticipata su tutti i turni, alla Hanon System di Campiglione Fenile. Lo ha proclamato oggi la Rsu Fim-Cisl per protestare contro l’annuncio dell’azienda, specializzata in componenti elettronici, di consentire l’accesso alla mensa solo ai dipendenti in possesso di Green pass.
“Si discriminano i lavoratori e si viola la loro Privacy mettendoli alla gogna davanti ai colleghi senza considerare i motivi per cui qualcuno non ha ancora fatto il vaccino”, spiega Davide Provenzano, leader della Fim cisl Torino, che chiede all’azienda “di aspettare chiarimenti dal governo prima di procedere”.
“Siamo favorevoli al vaccino – precisa Provenzano – ma se gli operai possono lavorare in linea senza Green pass, allora possono anche mangiare in mensa senza il certificato. E’ un problema che va risolto a livello nazionale, servono linee guida chiare e non iniziative estemporanee”.
Provenzano ricorda che la norma “parla di esercizi che somministrano cibi e bevande, non di mense aziendali che, peraltro, applicano già da tempo i protocolli Covid, che prevedono tra l’altro plexiglas e turni separati”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: due i morti in Piemonte, uno non era vaccinato
Balzo contagi e nuovi guariti. Stabili le terapie intensive
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
17:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono due i decessi da Covid comunicati oggi dall’Unità di crisi della Regione Piemonte. Si tratta di un 80enne non vaccinato e di un 83enne vaccinato, ma con un quadro clinico serio per patologie pregresse.
I ricoveri in terapia intensiva restano quattro, come ieri, mentre il numero dei pazienti negli altri reparti sale a 111 (+6). Balzo dei contagi, 367, il 2% dei 18.405 tamponi eseguiti, ma anche dei nuovi guariti (297). Dei nuovi casi, gli asintomatici sono 136 ( 37,1%). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.086 (+62), gli attualmente positivi 3.201 (+68).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 372.010 positivi, 11.703 decessi e 357.106 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: zia materna, ‘Eitan ostaggio, torni in Israele’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2021
19:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TEL AVIV, 11 AGO – “Eitan è stato sottratto da una famiglia che non lo conosceva, che in precedenza non era stata a lui vicina in alcun modo”. Questa la dura denuncia di Gali Peri, zia materna del piccolo Eitan, unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone nel maggio scorso.
Il bambino attualmente si trova in Italia affidato alla zia paterna, Aya Biran.
L’avvocato Ronen Dlayahu, che rappresenta gli interessi del ramo familiare in Israele, ha annunciato in una conferenza stampa con la signora Peri di aver avviato un procedimento per l’adozione di Eitan ed il suo ritorno in Israele. Per il legale “Eitan è in ostaggio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Turismo: Ca’ di Dio a Venezia mette all’asta la prima notte
Il 19 agosto. In collaborazione con Alpitour e TripsCommunity
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
11 agosto 2021
18:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ca’ di Dio, albergo veneziano 5 stelle lusso della collezione VRetreats, realizzato all’interno dell’ex dimora storica cinquecentesca realizzata da Jacopo Sansovino recentemente restaurata dall’architetto e designer Patrizia Urquiola, mette all’asta NFT la prima notte in esclusiva del 19 agosto. Una sorta di anteprima, considerato che l’albergo aprirà i battenti il 27 agosto, e che in questo modo sarà possibile avere l’intero hotel in esclusiva per una notte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’asta si è aperta il 10 agosto a mezzanotte e terminerà il 16 agosto alle 10: per partecipare serve collegarsi su Opensea.io e fare un’offerta con il proprio wallet. L’iniziativa di VRetreats è stata realizzata dall’IT di Alpitour World in collaborazione con TripsCommunity, il progetto di piattaforma per prenotazioni Web3 che sta sperimentando nuove tecnologie per il settore travel. Le due realtà hanno avviato la partnership per promuovere il Ca’ di Dio a livello internazionale attraverso uno dei canali più importanti in ambito NFT (non-fungible token), tecnologia che mette in vendita oggetti digitali o fisici, tangibili e non, garantendone la proprietà senza intermediari grazie alla blockchain. Il progetto di ristrutturazione del Ca’ di Dio è iniziato nel 2019 e da allora il nuovo albergo è oggetto di notevole curiosità e interesse a livello internazionale. L’asta si svolgerà su OpenSea, il più grande marketplace NFT al mondo. Gli utenti, possessori di un portafoglio digitale, comunemente chiamato dai conoscitori del sistema wallet per criptovalute, potranno seguire la naturale evoluzione dell’asta, base iniziale di 250 dollari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta; 7-1 all’Alessandria, doppietta di Ilicic
Spettacolare lo sloveno confermato. Goleada nel test
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
11 agosto 2021
18:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Doppietta e ovazioni del pubblici presente per Josip Ilicic nel 7-1 con cui l’Atalanta ha battuto l’Alessandria neopromossa in B degli ex Marconi e Mora nell’amichevole disputata al Gewiss Stadium di Bergamo aperto al 50 per cento della capienza (2.331 paganti, per un incasso di 14.970 euro) ai possessori di Green Pass.
il fantasista sloveno, che a quanto pare non lascerà Bergamo, si è esibito in una prova pimpante, comprensiva della doppietta al 20′ e al 44′ del primo tempo di sinistro a giro su assist sempre di Miranchuk.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli altri gol prima dell’intervallo sono di Scalvini (13′), ribadendo sottomisura di sinistro dopo il diagonale in corsa di Piccoli parato da Russo su filtrante di Pezzella, e tap-in di Pasalic per il 3-0 alla mezzora, Arrighini di testa con l’aiuto del palo a correzione della palla da destra di Mustacchio (42′).
Nella ripresa Giorno (4′) impegna Musso da fuori, poi il neo entrato Muriel (6′) trasforma il rigore concesso per il contatto Ba Abou-Pessina. Gosens (11′) appoggia in rete sfruttando l’assist dal fondo di Zapata, in campo dal 14′ come Muriel e Malinovskyi che sembra aver superato i postumi dell’ernia addominale, e infine Toloi (37′) insacca dalla riga di porta il servizio da destra del colombiano. (

Calcio

Muriel.   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Novara tenta ripartire dalla D, due cordate in corsa
Servono 400mila euro entro il 24/8. Comune pubblica bando
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
11 agosto 2021
19:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato pubblicato oggi da parte dell’amministrazione comunale di Novara il bando per una manifestazione d’interesse per un ‘nuovo’ Novara Calcio, che partirà dalla Serie D. I tempi sono stati ridotti al minimo: le domande dovranno essere presentate entro le 12 di lunedì 16 agosto.

Alla gara non potranno partecipare società che abbiano al loro interno persone (compresi parenti e affini fino al quarto grado) che negli ultimi 5 anni abbiano ricoperto ruoli direttivi o siano stati soci del Novara Calcio 1908 di cui è stata decretata l’esclusione dai campionati professionistici. La società assegnataria dovrà essere in grado di versare entro il 24 agosto 400 mila euro alla Figc.
Sarà un’apposita commissione designata dal sindaco a valutare le proposte e a scegliere quella che riterrà più idonea. Al momento pare che siano due le cordate emerse negli ultimi tempi: una fa riferimento al manager novarese Daniele Barbone e l’altra all’ingegnere milanese Massimo Ferranti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Legali zia tutrice Eitan ‘sbalorditi, frasi surreali’
‘Confronto con giudice tutelare per il solo bene del bambino’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
11 agosto 2021
19:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cristina Pagni, Massimo Sana e Armando Simbari, legali di Aya Biran Nirko, zia e tutrice del piccolo Eitan, il bambino di 5 anni unico sopravvissuto all’incidente della funivia del Mottarone, si dicono “sbalorditi” per le “surreali dichiarazioni, decisamente inaspettate e fuori contesto” di Gali Peri, zia materna del piccolo. “La nomina della dottoressa Biran Nirko a tutrice di Eitan – aggiungono – è stata disposta e confermata dai giudici tutelari competenti.
La tutrice si confronta, per quando dovuto e necessario, con il giudice tutelare per il solo bene di Eitan.
Non si comprende sinceramente il perché tanta acrimonia e falsità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Paralimpiadi: Francesca dall’incidente in moto a Tokyo
Fisioterapista e palleggiatrice dell’Italia di sitting volley
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 agosto 2021
12:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
C’è una fisioterapista dell’ospedale Mauriziano di Torino tra gli atleti italiani che, dal 24 agosto al 5 settembre, parteciperanno alle Paralimpiadi di Tokyo 2020. Francesca Fossato, 37 anni, è la palleggiatrice della Nazionale femminile azzurra di sitting volley, la pallavolo paralimpica.
Un ruolo conquistato con tenacia e sacrificio, dopo un grave incidente in moto in cui, nel 2017, ha perso la gamba sinistra.
Dopo mesi di ricovero e riabilitazione, la lenta ripresa fino al ritorno al lavoro in fisioterapia, che pratica e insegna agli studenti. Una professione che le ha reinsegnato a vivere e, soprattutto, a praticare sport. Il Comitato Paralimpico italiano della Regione Piemonte le propone il ‘sitting volley’ e per lei inizia una nuova vita. Nel 2019 Francesca, insieme alla Nazionale azzurra, come vice campionessa europea stacca il pass per le Paralimpiadi di Tokyo 2020 e raggiunge così il sogno olimpico.
Il debutto a Tokyo niente meno che contro il Giappone, la squadra di casa, il 27 agosto, poi Canada (29 agosto) e Brasile (primo settembre). Per continuare a sognare.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sventato rave party, sequestrato camion con palco e casse
Ritirata la patente al conducente di nazionalità francese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
12 agosto 2021
14:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un rave party è stato sventato dalla polizia stradale, in collaborazione con i carabinieri, in provincia di Alessandria. Fermato al casello di Casale Sud un camion che trasportava casse e altro materiale per organizzare l’evento.

All’interno del mezzo pesante c’erano un palco, strumentazione musicale, casse e tutto l’occorrente per la festa clandestina. Il conducente del furgone era di nazionalità francese e non aveva i documenti per guidare quel tipo di mezzo; gli agenti gli hanno così ritirato la patente. Il camion ora si trova in un deposito autorizzato, dove starà per tre mesi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte, vigilia ferragosto, gelato a 12-19/enni vaccinati
Open Day al Valentino di Torino per mille giovani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 agosto 2021
14:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte offre un gelato ai giovani che la vigilia di Ferragosto si vaccinano. La Regione ha organizzato uno speciale Open Day, al Valentino di Torino, per i 12-19enni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mille i posti disponibili: metà ad accesso diretto, mentre degli altri 500 ne sono già stati prenotati 408. Resta sempre valida anche per questo open day la possibilità di accesso diretto per il personale scolastico e i cittadini over60.
A tutti coloro che saranno vaccinati verrà consegnato un buono per gustare un cono gelato. L’iniziativa è promossa dalla Regione Piemonte, in partnership con l’Azienda ospedaliero universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino e la collaborazione di Asl Città di Torino, Epat Torino e Provincia, Ascom Confcommercio e Comitato Gelatieri del Piemonte.
Su 311 mila ragazzi tra i 12 e i 19 anni in Piemonte circa metà ha già aderito alla campagna vaccinale. Oltre 112 mila hanno già ricevuto almeno una dose e più di 41 mila hanno completato il ciclo vaccinale. Il gelato di sabato al Valentino è solo una iniziativa per festeggiare il Ferragosto con chi si vaccinerà il 14 in quell’hub. Si stanno valutando invece anche degli incentivi per questa fascia d’età legati ad attività che si possono fare con il green pass, quindi biglietti dei concerti o di eventi culturali, per le partite di calcio, basket, tennis o altri eventi sportivi di livello.
In generale in Piemonte, che ha attivato lo scorso 26 luglio la possibilità per la fascia 12-19 anni di vaccinarsi senza prenotazione anticipando di tre settimane l’iniziativa estesa dal generale Figliuolo a tutta Italia, sono stati già fatti numerosi open day per i giovani e fino a fine agosto ce ne sono in programma una cinquantina su tutto il territorio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rapinano ufficio postale armati di pistola, arrestati
Polizia indaga per capire se siano responsabili di altri colpi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 agosto 2021
14:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pistole in pugno e casco integrale a coprire i loro volti, due pregiudicati hanno fatto irruzione alle poste di via Bligny, a Torino, costringendo le dipendenti ad aprire le casse e a farsi consegnare il contante, circa 4.200 euro. In fuga con uno scooter, sono stati fermati dalla polizia dopo un breve inseguimento nonostante si fossero divisi nel tentativo di far perdere le proprie tracce.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
G.F., 60 anni, e P.P., 53 anni, sono ora accusati di rapina aggravata e detenzione e porto illegale di arma comune da sparo.
Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Torino hanno travato uno in possesso del bottino, l’altro con la pistola utilizzata per la rapina, una Glock 9×21 rubata in una abitazione della provincia di Varese nel 2018.
Nel sottosella dello scooter, a cui era stata attaccata una targa di cui era stato denunciato lo smarrimento, sono state trovate alcune fascette in plastica da elettricista, presumibilmente preparate all’uopo dai rapinatori per immobilizzare, in caso di necessità, eventuali vittime.
L’arresto è stato convalidato e i due si trovano ora in carcere, ma le indagini proseguono per stabilire se abbiano messo a segno altre rapine.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tornano turisti a Torino, visitatori in coda ai musei
Green pass non frena ingressi, verso numeri pre-Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 agosto 2021
15:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Green pass non ferma i visitatori nei musei torinesi, presi d’assalto in questi giorni da italiani e stranieri, soprattutto francesi, tedeschi e olandesi. I numeri, secondo le prime stime, superano quelli dell’anno scorso e, in alcuni casi, quelli del 2019.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Un dato non scontato che, a una settimana dall’obbligo del certificato verde, possiamo registrare senza paura di essere smentiti”, dice l’assessore a Turismo e Cultura della Regione Piemonte, Vittoria Poggio.
“Il pubblico dei musei è un pubblico informato, preparato, che ha sposato senza particolari difficoltà la linea del Green pass, tesa a mettere la cultura in sicurezza dopo un anno horribilis. Un dato avvalorato anche dalle buone notizie che stanno arrivando dagli alberghi, alcuni dei quali sono vicini al tutto esaurito, anche se per periodi sempre piuttosto brevi. Per entrare nei musei ci sono da passare due checkpoint, uno all’entrata, uno dentro per il controllo del Qr code. Un percorso facile e segnato, credo abbiano più difficoltà e siano più penalizzati bar e ristoranti per la confusione intorno al discorso dei controlli”.
Al Museo Egizio, davanti al quale tutti i giorni si formano lunghe code distanziate di visitatori, nel primo weekend con Green pass si sono registrate 5.200 entrate, un numero superiore alla media del 2020. Afflusso in crescita anche al Museo del Cinema, con un pubblico giornaliero dal 6 agosto che ha toccato anche quota 1.600 ingressi, a fronte dei circa 2mila del periodo pre-Covid. Confermano il trend positivo anche Musei Reali, Gam, Palazzo Madama, Mao e Borgo Medioevale, con entrata a 1 euro nel giorno di Ferragosto, Castello di Rivoli-Museo di Arte Contemporanea. Nessuna brutta sorpresa neppure per i concerti e le opere all’aperto del Regio Itinerante, nel Cortile dell’Arsenale, dove è richiesto il Green pass.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: un decesso in Piemonte e ricoveri in aumento
I nuovi positivi sono 301, ma ci sono anche 216 guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 agosto 2021
17:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Salgono ancora i ricoveri da Covid in Piemonte, che nelle ultime 24 ore registra anche un decesso, ma risalente ai giorni scorsi, e 301 nuovi casi di persone risultate positive, pari all’1,9% dei 15.557 tamponi eseguiti. Il decesso comunicato oggi riguarda una donna di 75 anni; era stata vaccinata, ma era una paziente pluripatologica con un quadro clinico pregresso già serio.
Rispetto a ieri, i pazienti in terapia intensiva sono 5 (+1), mentre quelli negli altri reparti sono 114 (+3).
I guariti sono 216, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 3.166 (+80) e quelle attualmente positive 3.285 (+84).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 372.311 positivi, 11.704 decessi e 357.322 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: pre-report Ministero-Iss, Piemonte resta zona bianca
Stabile numero nuovi casi, molto bassi i ricoveri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 agosto 2021
17:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stabile il numero di nuovi casi di Coronavirus segnalati in Piemonte nella settimana 2-8 agosto.
In base al pre-report settimanale Ministero Salute – Istituto superiore sanità, il valore dell’incidenza ancora contenuto e i numeri molto bassi di ricoveri concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.

La percentuale di positività dei tamponi – sempre secondo il pre-report – resta al 2%, ma l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi decresce passando da 1.93 a 1.35.
Costante il tasso di occupazione dei letti in terapia intensiva (1%), mentre cresce in modo lieve da 1% a 2% quello dei posti letto ordinari. Aumentano i focolai attivi, mentre resta quasi invariato il numero dei nuovi focolai. Si riduce inoltre il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone, rischio licenziamento per i dipendenti della funivia
Allarme sindacati, società non ha più soldi stipendi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
STRESA (VCO)
12 agosto 2021
20:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ischio licenziamento per i dieci lavoratori della funivia del Mottarone, rimasti senza occupazione dopo l’incidente del 23 maggio che ha causato 14 vittime. E’ l’allarme lanciato dalle organizzazioni sindacali nel corso di un incontro in Regione, presente anche il legale rappresentante delle Funivie.

L’ incontro è stato organizzato per trovare una soluzione per i dieci dipendenti rimasti senza lavoro. Le organizzazioni sindacali sono preoccupate perché la società non ha i soldi per pagare gli stipendi dei lavoratori rimasti a casa. E temono che i dieci lavoratori possano essere licenziati. Provvedimento al quale il sindacato è contrario.
“Stiamo valutando attentamente la delicata situazione che riguarda i lavoratori della Funivia del Mottarone”. Lo afferma l’assessore al lavoro della Regione Piemonte, Elena Chiorino, in merito alla riunione di oggi con il rappresentante della società che gestisce la funivia, i tecnici dell’assessorato ed i sindacalisti della Cgil Piemonte e Novara e Uil Trasporti Novara. “Non appena il contesto sarà più chiaro – aggiunge -, valuteremo le eventuali strade percorribili per tutelare i lavoratori della funivia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus: tra campo e palestra, si prepara per l’Atalanta
Prosegue domani la trattativa per prendere Locatelli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
12 agosto 2021
18:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Doppia seduta di allenamento, tra campo e palestra, per la Juventus a due giorni dall’amichevole con l’Atalanta. Quella di sabato sera all’Allianz Stadium, per l’occasione riaperto ai tifosi, è la quarta amichevole estiva dei bianconeri, che si avvicinano al debutta stagionale ufficiale del 22 agosto contro l’Udinese.

Tattica protagonista in mattinata, con un focus sulle esercitazioni per reparto e di duello, con tanto di partitella finale. Domani, vigilia del match di sabato sera, è previsto un nuovo appuntamento per una seduta di lavoro mattutina.
In attesa di un nuovo incontro nel fine settimana con l’agente di Dybala, per proseguire i discorsi sul rinnovo del contratto dell’argentino, nella giornata di domani è previsto un incontro col Sassuolo per Locatelli. Resta calda la pista Pjanic, che potrebbe tornare a Torino anche nel caso arrivasse l’italiano fresco campione d’Europa. A fargli posto potrebbe essere Ramsey.   JUVENTUS   TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Bloccati da grandinata sul Monviso, soccorsi escursionisti
Recuperati dai vigili del fuoco sulla Cresta Est, stanno bene
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
12 agosto 2021
19:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due escursionisti, bloccati dal maltempo sulla cresta Est del Monviso, in Salita Perosino, sono state recuperate dall’elicottero dei vigili del fuoco Drago 121 e sono state trasportate al rifugio Quintino sella. A rendere difficili i soccorsi un violento temporale sulla zona, con pioggia mista a grandine.
I due escursionisti, un uomo e una donna, sono infreddoliti, informano i vigili del fuoco, ma in buone condizioni di salute.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Focolaio di Covid tra i turisti della Valle Soana
Allarme del sindaco di Ronco, comunicare casi positivi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
09:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Focolaio di casi Covid tra i turisti della Valle Soana. A dare l’allarme il sindaco di Ronco Canavese che ha attivato un servizio di tamponi rapidi sulla piazza del paese.
Almeno otto i casi confermati ma il sospetto è che i contagiati, specie tra i villeggianti, possano essere molti di più.
Ronco conta circa 300 residenti ma in estate, con il turismo, la popolazione è almeno cinque volte più ampia. “Per monitorare la reale situazione sul territorio si invitano i casi positivi a darne comunicazione in municipio”, fa sapere il Comune.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sorpresi dal maltempo, 4 francesi recuperati al lago Oserot
Sulle montagne cuneesi, avevano perso la tenda
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
09:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattro escursionisti francesi sono stati recuperati dai vigili del fuoco, dopo una notte di ricerche, nei pressi del lago Oserot, a oltre 2 mila metri di quota in Valle Stura, nel Cuneese. Colti dal maltempo, avevano perso una tenda ed erano impauriti, ma in buona salute.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal pomeriggio di ieri la zona è stata interessata da forti temporali, con pioggia mista a grandine. A dare l’allarme, poco dopo l’una, la telefonata ai carabinieri di una voce femminile francese che diceva soltanto “Oserot”. Chiesta all’operatore telefonico la posizione del ripetitore agganciato, i carabinieri hanno trasmesso i dati ai vigili del fuoco e sono scattate le operazioni di soccorso. Localizzata una zona di ricerca nei pressi del lago Oserot, in alta Valle stura, le squadre di terra Saf sono partite dagli impianti di risalita dell’Argentera in direzione del lago. Il ritrovamento dei quattro è avvenuto questa mattina, verso le 7, a un chilometro a valle del lago. Per i vigili del fuoco del Cuneese si tratta della seconda operazione di soccorso in montagna nel giro di poche ore. Nel tardo pomeriggio di ieri due escursionisti, un uomo e una donna, sono stati recuperati dalla cresta Est del Monviso, impauriti e infreddoliti perché sorpresi in quota da pioggia e grandine, ma in buone condizioni di salute.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ferragosto col sole in Piemonte, picchi di 35 gradi
Dopo piogge e freddo, zero termico raggiungerà i 4.800mt
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
11:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Weekend di Ferragosto con picchi di oltre 35 gradi in Piemonte. Dopo il maltempo di luglio, il quinto più piovoso degli ultimi 64 anni con precipitazioni medie di 112,4 millimetri, l’alta pressione estesa dal nord-Africa fino all’Europa centrale mantiene il tempo sostanzialmente stabile e soleggiato sulla regione, salvo locali nubi pomeridiane a ridosso delle Alpi – secondo le previsioni di Arpa Piemonte – con possibili brevi rovesci.

La quota dello zero termico è destinata a raggiungere i 4.700-4.800 metri tra oggi e domani. Le temperature, in aumento sia nei valori massimi che minimi, supereranno i 30 gradi in pianura, con picchi oltre i 35 gradi. Successivamente l’alta pressione sul Mediterraneo verrà schiacciata verso sud dalla discesa della saccatura dal nord-Europa, che porterà un’attenuazione del caldo dall’inizio della prossima settimana e tempo anche più variabile e moderatamente instabile.   VAI ALLE PREVISIONI METEO INTERATTIVE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Niente Green pass in mensa, ritirato sciopero alla Hanon
Dopo circolare Regione Piemonte. Provenzano, vittoria Fim Cisl
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
13:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Hanon Systems di Campiglione Fenile (Torino) ha comunicato questa mattina il “ritiro immediato” dell’obbligo di Green pass per la mensa aziendale.
“Una grande vittoria della Fim Cisl”, commenta davanti ai cancelli della azienda specializzata in componenti elettronici Davide Provenzano, leader del sindacato che ha quindi ritirato il provvedimento.
“Ci abbiamo creduto sin dall’inizio e anche la Regione Piemonte ci ha dato ragione, per cui oggi i lavoratori mangeranno tutti insieme”, aggiunge Provenzano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Baseball: 30 giorni agli Europei, organizzazione è pronta
Competizione dal 12 al 19 settembre a Torino, Avigliana, Settimo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
12:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mancano 30 giorni all’inizio del Campionato Europeo di Baseball, che dal 12 al 19 settembre si disputerà ad Avigliana, a Settimo Torinese e a Torino.
Stanno lavorando a pieno regime per la sua organizzazione, e ovviamente in accordo con le ultime norme in materia di lotta al Covid con il Green pass, la World Baseball Softball Confederation, la Baseball Europe Confederation, la Federazione Italiana Baseball Softball, la Regione Piemonte, le Città di Torino, Avigliana e Settimo Torinese e tutti i membri coinvolti.

In questo periodo tutte le 16 squadre nazionali qualificate ad EuroBaseball2021 hanno calendarizzato diverse amichevoli preparatorie, al fine di farsi trovare nella migliore condizione possibile all’appuntamento.
I biglietti verranno messi in vendita nei prossimi giorni: il circuito incaricato ha già avviato la procedura di inserimento.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ultraleggero si schianta nel Vercellese, occupanti illesi
Nella zona industriale di Roccapietra per problemi al motore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
13 agosto 2021
13:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un ultraleggero decollato dall’aviosuperficie ‘Il Picchio’ di Borgo Ticino (Novara) è precipitato questa mattina nella zona industriale di Roccapietra, in Valsesia (Vercelli). Illesi i due occupanti, che sono riusciti a mettersi in salvo prima che il velivolo prendesse completamente fuoco.
Per loro solo lievi ustioni; i medici del 118 li hanno trasportati in ospedale in codice giallo per controlli più approfonditi.
Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Varallo per spegnere le fiamme che hanno avvolto completamente l’ultraleggero. L’aereo biposto, dopo essere decollato dall’aviosuperficie novarese, ha perso quota sopra l’aviosuperficie di Roccapietra a causa di un problema al motore. Grazie all’abilità del pilota, durante il sorvolo, è stata individuata un’area per un atterraggio d’emergenza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Musei: Egizio, visite guidate per decifrare tavola Mereru
E laboratori per i più piccoli per tutto il mese di agosto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
14:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Museo Egizio di Torino prosegue in agosto con i laboratori per tutte le età e con le visite guidate, molto apprezzate – dicono dalla direzione – anche da quando è entrato in vigore il Green pass. In particolare il 17 e il 24 agosto, il Museo organizza una visita guidata con Enrico Ferraris, curatore della mostra ‘Ad Astra: la decifrazione della tavola stellare di Mereru’, nell’ambito del ciclo espositivo ‘Nel laboratorio dello studioso’.
I visitatori, in gruppi di massimo 20 persone, vengono così accompagnati alla scoperta dell’osservazione del firmamento nell’antico Egitto e dei sistemi sviluppati dalla cultura nilotica I laboratori per i più piccoli, under 6, si tengono invece il 14 e il 15 in diversi orari, a gruppi al massimo di 14 persone, nelle sale Deir El Medina e Galleria dei Re.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: vigili in bicicletta, ‘più vicini a cittadini’
Comandante Bezzon, per farli sentire più sicuri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
13:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pattuglie della polizia municipale in bicicletta: succede a Torino nel quadro di “un nuovo servizio di prossimità e vicinanza ai cittadini”. L’operazione è cominciata nei giorni scorsi nel territorio della Quinta Circoscrizione: da metà mattina a metà pomeriggio gli agenti percorreranno le vie del quartiere, nei parchi, nelle aree pedonali, sulle piste ciclabili e nelle piazze.
A
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’obiettivo non è ingaggiare improbabili inseguimenti ai trasgressori al codice della strada, ma monitorare la zona con maggiore efficacia: a “passo lento”, infatti, sarà più agevole, come spiegano gli operatori, prendere nota dei disservizi e notare buche, depositi di rifiuti, segnaletiche stradali sbagliate o incomplete e “di tante altre cose che passando velocemente in auto o in moto possono sfuggire e passare inosservate”. In caso di necessità sarà chiamata via radio la Centrale operativa per ottenere il pronto intervento delle pattuglie motorizzate.
Per il momento si tratta di una iniziativa sperimentale ma non si esclude si estenderla al resto della città anche perché “abbiamo già riscontrato il favore dei residenti”. “Non si tratta di tornare indietro – sottolinea il comandante, Emiliano Bezzon – ma di un andare incontro alle esigenze del tempo. Oggi più che mai, in questo periodo di grandi incertezze e paure e di distanze tra le persone amplificate dall’utilizzo sempre più diffuso delle tecnologie, i cittadini hanno la necessità di essere rassicurati. Il bisogno di sentire più vicine le Istituzioni è avvertito come una necessità primaria e chiedere direttamente un’informazione ai nostri civich sul territorio può risultare molto più rassicurante che leggere le stesse notizie su internet. Le persone hanno bisogno del contatto umano e necessitano di avvertire la presenza delle forze di polizia sul territorio per sentirsi più sicure”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Federalberghi, si rivedono turisti stranieri a Torino
Presidente Borio, in assenza eventi è conferma appeal città
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
15:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il turismo sempre più “indecifrabile e frammentario”, come sostengono gli stessi albergatori, fa registrare, a sorpresa, un andamento piuttosto positivo a Torino nelle prime settimane di agosto. A fronte di un luglio da bassi numeri, anche per via dell’assenza di congressi ed eventi, e di un agosto molto difficile nel 2020, con un’occupazione degli alberghi aperti al 35% (molti però erano chiusi).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ impossibile ora parlare di numeri – dice Fabio Borio, presidente di Fedetarberghi Torino – ma sicuramente a Torino c’è movimento e sono tornati gli stranieri, soprattutto francesi, tedeschi e olandesi. Ma è un turismo al tempo del Covid, ancora difficile da leggere e che non permette di fare proiezioni di sorta – dice Borio – per lo più sono coppie e famiglie che arrivano in albergo senza prenotare, nella convinzione di trovare posto. Comunque un fenomeno interessante sul quale bisogna riflettere perché questi turisti vengono a Torino ‘solo’ per gustarsi la città da un punto di vista architettonico e artistico, gastronomico e museale, senza il richiamo di nessun evento particolare a riprova dell’appeal della città. Occorrerà ottimizzare questa esperienza, noi da tempo chiediamo che i grandi eventi, mostre, congressi vengano spalmati lungo tutto l’arco dell’anno. Torino ce la può fare”.
“Agosto è sempre stato un mese semivuoto, l’anno scorso poi, dopo il lockdown ci fu anche il fuggi fuggi dalle città – conclude Borio -. Quest’anno si assiste a una tendenza nuova. Ma ci guardiamo bene da fare proiezioni, ormai si vive alla giornata e l’incertezza dettata dal virus la fa ancora da padrone”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Spacciavano eroina e hashish trai boschi del Sesia,6 arresti
Operazione Casa Verde,in un sol giorno affari fino a 15mila euro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
13 agosto 2021
16:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In un solo giorno arrivavano a guadagnare anche 15mila euro al giorno. Sei persone, due italiani e quattro marocchini, sono stati arrestati dalla polizia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono accusati di gestire un ricco giro di droga tra i boschi nei pressi del fiume Sesia, al confine tra le province di Vercelli e Novara. Nel corso della complessa operazione ‘Casa Verde’, gli agenti della Questura di Vercelli hanno identificato una trentina di tossicodipendenti, clienti della banda, provenienti dalle province di Vercelli, Novara, Biella e Verbania.
I sei arrestati sono due pregiudicati italiani di 27 e 49 anni residenti in provincia di Novara, due cittadini marocchini fermati a Mantova e a Milano e altri due marocchini bloccati al casello di Milano Ghisolfa. Gestivano un florido mercato della droga nei boschi a cavallo delle province di Vercelli e Novara, con ‘giornate lavorative’ che partivano alle 10 e proseguivano fino a notte inoltrata.
Nelle zone boschive in cui avveniva la vendita della droga, eroina e hashish in particolare, erano presenti oltre ai pusher anche numerose vedette, che segnalavano in tempo l’arrivo delle forze dell’ordine. Il luogo dello spaccio era stato teatro di altre operazioni condotte dalla Squadra Mobile della polizia di Vercelli nel 2020, che avevano permesso di smantellare altre bande di criminali dedite alla vendita di droga per acquirenti provenienti anche da fuori provincia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nessun decesso da Covid in Piemonte, più guariti che positivi
Ricoveri in aumento (+5), ma intensive stabili
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
17:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nessun decesso di persone positive al Coronavirus nelle ultime 24 ore in Piemonte, dove i ricoveri diventano 124: sette in terapia intensiva (+2) e 117 negli altri reparti (+3). L’Unità di crisi regionale ha registrato anche 280 nuovi casi di persone positive al Covid-19, l’1,4% dei 20.198 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 103 (36,8 %). I guariti sono 282. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.159 (-7), mentre gli attualmente positivi sono 3.283 (-2).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 372.591 positivi, i decessi restano 11.704 e 357.604 i guariti.
Dei sette pazienti ricoverati in terapia intensiva in Piemonte a causa del Coronavirus, sei non vaccinati. Il settimo ha completato il ciclo vaccinale, ma si tratta di un paziente con numerose comorbidità, tra le quali obesità e diabete. Lo rende noto la Regione piemonte. Dei 117 in terapia ordinaria, 77 non sono vaccinati; i 40 vaccinati invece sono tutti paucisintomatici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Escape Room per le strade della Torino magica
1,5 km di percorso alla ricerca di luoghi storici sconosciuti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
13 agosto 2021
18:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ disponibile anche ai turisti ancora privi di Green pass, in quanto tutta all’aperto, l’ultima avventura ‘Il lato oscuro’, promossa a Torino da Wesen srl e dedicata agli amanti delle Escape Room, per lo più giovani, ma non solo. Le altre Escape Room a Torino sono infatti al chiuso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il gioco consente di scoprire la città e la sua natura ‘magica’ giocando: in tutto 90 minuti alla ricerca di dettagli architettonici e storici straordinari, sui quali cittadini e turisti difficilmente posano lo sguardo, su un percorso di 1,5 km. “Passeggiando per la città – spiegano gli organizzatori – i partecipanti vengono calati in una storia fatta di leggenda e realtà che parte da Piazza Carlo Emanuele II, più nota come Carlina, nomignolo che, si dice, nel XVII secolo fu dato al duca di Savoia, per i suoi modi affettati. Qui, durante l’occupazione francese, veniva posta la ghigliottina e si narra che vi aleggi ancora lo spirito della “bela Caplera”, prima vittima della storica lama, adultera e assassina del marito. È lei la protagonista del gioco: una catena di enigmi da risolvere attraverso intuito, attitudine all’osservazione e capacità di fare squadra”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini ‘dolci’ a Torino, ai giovani buono gelato dopo dose
Coda all’hub Valentino per l’iniziativa della Regione Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 agosto 2021
17:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tutti in coda all’hub del Valentino, questa mattina a Torino, per l’Open day dedicato ai giovani tra i 12 e i 19 anni. Ben 80 quelli senza prenotazione che si sono presentati all’appuntamento nelle prime due ore, attirati anche dal ‘premio’ messo in palio dalla Regione Piemonte: un buono per consumare un cono in una delle gelaterie aderenti all’iniziativa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per “rendere più dolce” questa calda vigilia di Ferragosto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ stata una loro scelta, sono abbastanza grandi da poter decidere queste cose”, dice una mamma che attende le due figlie con un po’ di apprensione. “Paura? Nessuna”, aggiunge un papà che ha accompagnato il figlio diciassettenne. La risposta all’iniziativa è positiva: “I ragazzi stanno dimostrando grande entusiasmo e le famiglie sono contente e disponibili”, sottolinea Omar Kakaa, medico della direzione sanitaria delle Molinette. L’iniziativa è infatti promossa dalla Regione Piemonte, in partnership con l’Azienda ospedaliero universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino e la collaborazione di Asl Città di Torino, Epat Torino e Provincia, Ascom Confcommercio e Comitato Gelatieri del Piemonte.
“I posti oggi disponibili – spiega Kakaa – sono mille: 500 ad accesso diretto per 12-19enni, personale scolastico e over 60; altri 500 hanno effettuato la pre-adesione e si stanno presentando regolarmente all’appuntamento”. “Abbiamo aderito – dicono i gelatai – perché riteniamo che vaccinarsi sia essenziale per un futuro migliore”.

Vaccini ‘dolci’ a Torino, ai giovani buono gelato dopo dose. Sabato 14 Agosto 2021 VIDEO:

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Coppa Italia: Torino all’esordio, Singo ‘siamo pronti’
Domani sera la Cremonese. L’ivoriano, dobbiamo fare le cose bene
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 agosto 2021
16:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Quella di domani è una gara speciale, la prima della stagione. Dobbiamo fare le cose bene.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dobbiamo fare quello che ci chiede il mister. E dobbiamo vincere”. Alla vigilia dell’esordio stagionale del Torino in Coppa Italia, contro la Cremonese, Wilfried Singo ha le idee chiare. Reduce dall’esperienza alle Olimpiadi di Tokyo, conclusa con l’eliminazione della sua Costa d’Avorio ai quarti di finale, il giovane granata si dice “pronto” per la nuova stagione.
Allo stadio Olimpico Grande Torino, domani sera torneranno i tifosi, che dovranno esibire un Green pass valido o, in alternativa, un tampone negativo eseguito nelle ultime 48 ore o un certificato di guarigione dalla malattia negli ultimi sei mesi. Sono circa 4 mila i biglietti già venduti. Probabili le defezioni di Bremer, alle prese con i postumi di un infortunio alla caviglia, di Ansaldi e Verdi, fermati da problemi muscolari, Juric dovrebbe puntare sul 3-4-2-1 visto nelle amichevoli. In attesa di rinforzi di mercato e di capire come si concluderà la telenovela Belotti: il capitano ha il contratto in scadenza tra un anno e il presidente Cairo gli ha proposto il rinnovo a cifre importanti, ma l’attaccante non ha ancora sciolto le riserve, anche se alla sua porta non sembra esserci una fila di pretendenti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: un decesso in Piemonte, 8 i ricoverati in intensiva
Calano pazienti altri reparti. Altri 280 positivi, 219 i guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 agosto 2021
17:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono otto i pazienti ricoverati per Covid nelle terapie intensive del Piemonte, uno in più rispetto a ieri, mentre negli altri reparti i ricoveri sono 109, otto in meno rispetto a ieri. L’Unità di crisi regionale ha registrato anche un decesso, precedente alla giornata di oggi, mentre i nuovi casi sono 280, l’1,2% dei 23.033 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 121 (43,2%). I guariti sono 219.
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.226 (+67), mentre gli attualmente positivi sono 3.343 (+60).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 372.871 positivi, i decessi diventano 11.705, mentre i guariti sono 357.823.
Il decesso per Covid registrato oggi in Piemonte, informa la Regione, è un 65enne che non risulta vaccinato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiamme nella discarica di Castelceriolo,alta colonna di fumo
A fuoco l’area dei rifiuti ingombranti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CASTELCERIOLO
14 agosto 2021
17:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio alla discarica di Castelceriolo, sobborgo di Alessandria a pochi chilometri dalla città. L’area colpita sarebbe quella dei rifiuti ingombranti.

Sul posto i vigili del fuoco e la Protezione civile; non sono ancora chiare le origini delle fiamme che hanno provocato un’alta colonna di fumo nero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Novara: Borbone si ritira, in corsa solo Ferranti
Lunedì scade il termine per presentare manifestazione interesse
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
14 agosto 2021
18:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si ritira la cordata guidata da Daniele Borbone da tempo al lavoro per far ripartire il Novara Calcio dalla serie D. Lunedì scade il termine per presentare in Comune una manifestazione di interesse e, al momento, in corsa resta soltanto il gruppo guidato dall’imprenditore milanese Massimo Ferranti.

”Da un mese con molti amici imprenditori e professionisti del settore sportivo, stiamo lavorando a una soluzione che vada nella direzione della sostenibilità e serietà per rappresentare Novara nel mondo del calcio che conta – afferma Barbone -. Ma non è tempo di divisioni: ci rendiamo conto che una sintesi tra i due gruppi non è possibile e che non ci sono le condizioni per procedere in parallelo con due proposte contemporaneamente.
Quindi facciamo un passo indietro e lasciamo procedere altri, liberando il campo da possibili divisioni e tensioni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Amichevoli, Juventus-Atalanta 3-1
Muriel su rigore risponde a Dybala, poi Bernardeschi e Morata
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 agosto 2021
22:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus batte 3-1 l’Atalanta e si aggiudica l’ultima amichevole estiva prima dell’avvio di campionato. Il vantaggio all all’Allianz Stadium, che torna ad aprire le porte al pubblico dopo un anno e mezzo, lo realizza per la Juventus Dybala all’8′, dopo una bella combinazione tra Ronaldo e Chiesa.
Il pareggio per l’Atalanta ha la firma di Muriel, che al 17′ trasforma il rigore concesso per il fallo di Bonucci su Freuler. Poi è Bernardeschi a trafiggere Musso al 39′ con un missile dalla distanza. Chiude la partita allo scadere della ripresa Morata, entrato a partita in corso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Allegri ‘bel test con l’Atalanta, spirito Juve c’è’
‘Hanno fatto tutti bene. Ronaldo? Sarà valore aggiunto’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 agosto 2021
22:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ stato un bellissimo test sempre con un’ottima Atalanta”. Massimiliano Allegri è soddisfatto del 3-1 inflitto ai bergamaschi nell’ultima amichevole prima del campionato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La cosa che mi è piaciuta di più stasera, visto che stiamo iniziando il campionato, è lo spirito, il sacrificio che comunque per vincere dobbiamo mettere – sottolinea – Perché le qualità dei giocatori sono ottime, sono alte e su quello dobbiamo lavorare per raggiungere gli obiettivi”.
“Dybala e Bernardeschi in gol? Io vedo tutti bene, stasera anche gli altri hanno fatto bene – dice il tecnico bianconero ai microfoni di Sky Sport -. Siamo un gruppo e stiamo diventando una squadra, le qualità dei giocatori sono indiscusse. E’ normale che a livello di testa devono essere tutti nelle condizioni di mettersi a disposizione della squadra, perché altrimenti non riusciamo a raggiungere un equilibrio che ci permette di dare continuità di risultati, facciamo un sali-scendi e questo non ce lo possiamo permettere”.
Allegri non sminuisce la prestazione di Cristiano Ronaldo: “Doveva fare 60 minuti, ne ha fatti più di 65 e in certi momenti della partita ha gestito la palla in modo giusto. Sta lavorando bene, è sereno e per noi soprattutto sarà un valore aggiunto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scritte e simboli no Vax, imbrattato hub Moncalieri
Sindaco, vaccino anti ignoranza non esiste. Indagano carabinieri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 agosto 2021
13:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scritte e simboli No Vax sono state realizzate con vernice spray rossa al Palavaccini di Moncalieri, l’hub vaccinale allestito nell’area dell’ex foro boario della città alle porte di Torino. Lo denuncia su Facebook il sindaco, Paolo Montagna, che ha partecipato al sopralluogo con la polizia municipale.
I carabinieri sono al lavoro per individuare i responsabili, anche attraverso l’analisi delle immagini delle telecamere di sicurezza. “Il vaccino contro il Covid c’è, è sicuro, salva la vita – commenta il primo cittadino -. Quello contro l’ignoranza, purtroppo, non è stato ancora scoperto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: nessun decesso in Piemonte, ma 7 ricoveri in più
Nove i pazienti in intensiva. I nuovi positivi sono 202
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 agosto 2021
16:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nessun decesso da Covid nelle ultime 24 ore in Piemonte, dove l’Unità di crisi regionale ha registrato sette ricoveri in più, uno in terapia intensiva, dopo in tutto ora sono nove, sei negli altri reparti, dove i pazienti salgono a 115. I nuovi casi di persone risultate positive sono 202, l’1,7% degli 11.657 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 95. I guariti sono 101. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.320.(+94), mentre gli attualmente positivi sono 3.444 (+101).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 373.073 positivi, i decessi restano 11.705, mentre i guariti diventano 357.924.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: caldo ha ore contate, allerta gialla per temporali
Attesi da stasera rovesci e temporali, non si esclude grandine
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 agosto 2021
17:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il caldo di questi giorni ha le ore contate. L’anticiclone africano comincia a cedere nella sua parte più settentrionale, ad opera di una perturbazione in arrivo dal nord Atlantico.
Da stasera sono attesi rovesci e temporali, più probabili sulle zone a nord della regione dove non si escludono le grandinate tra la notte e il mattino di domani.
L’Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale, ha emesso una allerta gialla per temporali sulle zone settentrionali e nord orientali dove i fenomeni dal tardo pomeriggio e nel corso della notte potranno essere localmente forti. Una rotazione delle correnti in quota dai quadranti settentrionali attiverà condizioni di foehn nel corso della giornata di domani, che determineranno un calo delle condizioni di disagio per caldo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ferragosto, boom turisti per il concerto diffuso di Sauze d’Oulx
Sindaco Meneguzzi soddisfatto, pensiamo già all’anno prossimo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 agosto 2021
18:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il ‘7×7′, sette concerti in sette rifugi, scalda il Ferragosto a Sauze d’Oulx. La nuova formula del concerto del 15 agosto ha fatto il tutto esaurito.
“Visto il boom di presenze possiamo fieramente dire che l’esperimento non solo è riuscito, ma è proprio piaciuto tanto”, commenta soddisfatto il sindaco Mauro Meneguzzi.
“Stante ancora le limitazioni per l’emergenza Covid con l’Associazione Lucas nella kermesse ‘Scenario Montagna’ abbiamo pensato ad un evento diffuso che andasse a sostituire il tradizionale appuntamento con il Concertone di Sportinia – spiega il primo cittadino -. E così è nato il progetto.In ogni rifugio siamo riusciti a portare un gruppo di alto livello artistico, dai generi differenti e nei 7 rifugi di Sauze d’Oulx hanno fatto il tutto esaurito a pranzo e con anche tanta gente ad assistere agli spettacoli che, come il concertone, sono stati ad ingresso gratuito. Siamo contenti e già stiamo pensando con Roberto Beccaria dell’Associazione Lucas a come riproporre il prossimo anno questa formula perché in grado di toccare tutti gli angoli della nostra montagna”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ferragosto: musei affollati a Torino, +30% di visitatori
Sold out Egizio, bene anche Museo Egizio, Torino Musei e Venaria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 agosto 2021
19:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ferragosto sold out all’Egizio e negli altri musei di Torino. Sono stati oltre 6mila i visitatori che hanno scelto di trascorrere tra sfingi e papiri il fine settimana, con la giornata del 15 agosto che ha registrato il “tutto esaurito”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bene anche il Museo del Cinema, i poli espositivi di Fondazione Torino Musei e la Reggia di Venaria.
L’incremento, rispetto agli stessi giorni dell’anno scorso, è di circa il 30%.
“Siamo davvero soddisfatti dei numeri registrati in questo fine settimana, che confermano l’andamento positivo che sta caratterizzando i mesi estivi – dichiarano Evelina Christillin e Christian Greco, presidente e direttore del Museo Egizio -. Una fiducia a cui il Museo risponde con un’offerta ricca, che va dalle visite guidate ai servizi per i più piccoli dello Spazio ZeroSei, nonché capace di rinnovarsi grazie alla ricerca , come dimostrano la nuova sala permanente Alla ricerca della Vita, inaugurata a giugno, e il ciclo di mostre Nel laboratorio dello studioso”.
Tra venerdì e oggi, circa 4mila persone hanno varcato la soglia della Mole Antonelliana per visitare l’edificio simbolo della città, il Museo del Cinema e la mostra ‘Photocall. Attrici e attori del cinema italiano’. “Ci sono numerosi turisti, sia italiani che stranieri, che, nonostante il caldo, restano in coda per entrare e vistare il museo. È un bel segnale per tutti, non solo per il mondo della cultura”, sostiene Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Ola Aina, fischi haters mi fanno migliorare
Sfogo social del terzino granata dopo partita con Cremonese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 agosto 2021
09:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“A tutti i tifosi del Torino che mi hanno fischiato ogni volta che toccavo il pallone, voglio solo dire grazie. Gli ‘haters’ non fanno altro che farmi migliorare.

Come club dovremmo essere sempre tutti dalla stessa parte”. Lo scrive su twitter il terzino del Torino Ola Aina, rientrato dopo il prestito al Fulham, che ieri è stato oggetto di numerosi fischi da parte dei supporter granata durante la partita con la Cremonese. Ola Aina, tra l’altro, è stato autore del rigore decisivo che ha permesso al Torino di superare il turno in Coppa Italia.

Piemonte tutte le notizie Tutta l'informazione sulla regione Piemonte accuratamente aggiornata! SEGUILA!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 41 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 10:57 DI VENERDÌ 06 AGOSTO 2021

ALLE 09:58 DI MERCOLEDÌ 11 AGOSTO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Green Pass: Sporting Torino pronto, lo sport è salvaguardato
Soci circolo favorevoli, serve buonsenso ma non è problema
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 agosto 2021
10:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Lo sport è stato salvaguardato, questa è la notizia più importante”. Luciano Borghesan, presidente dello Sporting, storico centro sportivo torinese, commenta così l’entrata in vigore del Green Pass.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da oggi i soci che intendono utilizzare la palestra devono esibire il certificato verde, mentre per le attività all’aperto non serve.
“Siamo in un periodo di vacanza, ci sono meno persone, ma è bastato esibirlo e sono entrato” spiega Michele, che all’ingresso di corso Agnelli ha dovuto mostrare il lasciapassare.
Due gli addetti che, attraverso un’app sul cellulare, hanno il compito di controllare i certificati di chi entra allo Sporting. Chi ne è sprovvisto, deve sottoscrivere un’autocertificazione che gli permette di svolgere attività solo all’aperto. Ma c’è anche chi ha già avuto qualche disguido: “Sono uscito di casa in fretta e l’ho dimenticato a casa, mia moglie me l’ha mandato per telefono ma intanto sono stato costretto a cambiarmi all’aperto”, racconta Paolo prima di una partita a tennis. Anche per l’ingresso negli spogliatoi, infatti, è obbligatorio avere il Green Pass: “In questo caso ci vuole buonsenso – precisa Luca, un altro iscritto al Circolo – perché non si può mettere un addetto ad ogni accesso nei luoghi chiusi”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Allo Sporting fervono i lavori in vista delle Atp Finals, prestigioso torneo di tennis che l’Italia ospita per la prima volta a Torino nel mese di novembre. “Avremo un impianto al coperto con 200 posti a sedere”, spiega il presidente Sporting, Lì si alleneranno i migliori otto tennisti del mondo. E avere il Green Pass, dicono gli appassionati di questo sport, è un sacrificio accettabile per godersi lo spettacolo.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Vino: Douja d’Or ad Asti, in piazza enoteca da 500 etichette
A settembre per 4 weekend torna la rassegna enogastronomica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
06 agosto 2021
12:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna ad Asti la Douja d’Or, la rassegna enologica del settembre astigiano, nella formula diffusa inaugurata lo scorso anno a causa della pandemia.
Quattro weekend, a partire da quello dell’11 e 12 settembre, alla scoperta dei migliori vini della tradizione piemontese, e non solo, e delle eccellenze gastronomiche locali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tra le novità, la Cantina della Douja d’Or, una vera e propria enoteca allestita in Piazza San Secondo dove saranno raccolte più di 500 etichette a rappresentare le eccellenze della produzione vinicola del territorio. “Anche quest’anno, in piena sicurezza, vogliamo rendere omaggio al vino e al territorio, veri protagonisti di questa nuova edizione della Douja d’Or – commenta Gian Paolo Coscia, presidente della Camera di commercio di Alessandria-Asti che organizza la rassegna in collaborazione con le istituzioni locali e il patrocinio della Regione Piemonte. “Come da tradizione, questa manifestazione rappresenta una vetrina straordinaria per l’intero territorio astigiano e piemontese. E non solo – aggiunge -. Il nostro obiettivo è continuare a far conoscere al mondo le eccellenze e il ‘saper fare’ delle imprese vitivinicole, della ristorazione e dell’accoglienza: solo così potremo sostenere il nostro tessuto socio-economico e incentivare un turismo consapevole”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Protesta nel Vco, via immagine Ceauçescu da murales Comaneci
Comunità romena critica opera stadio di Gravellona
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GRAVELLONA TOCE (VCO)
06 agosto 2021
12:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Via l’immagine del dittatore dal murales” Lo chiede la comunità romena del Verbano Cusio Ossola dopo che allo stadio ‘Boroli’ di Gravellona Toce (VCO) è apparso un murales dedicato all’olimpionica Nadia Comaneci, con il volto di Nicolae Ceauçescu sullo sfondo.
”Andiamo particolarmente fieri della storia sportiva di Comaneci – dice la comunità romena – oltre che del suo impegno nel sociale: siamo perciò felicissimi sia stata scelta come soggetto del murales.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La leggendaria donna e atleta è però raffigurata con alle spalle Ceauçescu, il dittatore comunista che ha segnato il nostro popolo per anni, un uomo accusato di genocidio e della distruzione economica del nostro popolo.
L’accostamento non può in alcuno modo essere accettato”.
“L’artista non voleva assolutamente fare un affronto al popolo romeno – sostiene il sindaco di Gravellona Toce, Gianni Morandi -. Vale invece il discorso opposto: il significato di questo murales è proprio la grandezza della Comaneci, capace di ottenere risultati straordinari nonostante la dittatura e la limitazione della libertà. Ceausescu è raffigurato attorniato dal rosso, simbolo del sangue e della sofferenza che ha inflitto al suo popolo. L’opera non vuole in alcun modo mancare di rispetto alla Romania”.   POLITICA   MONDO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Sicurezza stradale: Torino sperimenta alcoltest dal sudore
Il nuovo metodo per strade capoluogo Piemonte da settembre
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 agosto 2021
12:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Basterà un test rapido del sudore per accertare se chi guida è in stato di alterazione da alcol o da sostanze stupefacenti. Parte dalle strade di Torino, a settembre, la sperimentazione del nuovo test che si affianca a quello della saliva e del sangue.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il nuovo metodo fa parte del ‘Progetto per la prevenzione e il contrasto all’incidentalità stradale alcol e droga correlata’. Finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministro con 450mila euro, è stato presentato dalla sindaca Chiara Appendino e dal comandante della polizia municipale, Emiliano Bezzon.
L’automobilista sottoposto al controllo “sarà invitato a posare il polpastrello su una cartuccia e, con una procedura simile a quella per la raccolta delle impronte digitali, verrà raccolto un campione di sudore”, spiega Alberto Salomone, del dipartimento di chimica dell’Università di Torino, che collabora al progetto.
Il test verrà sperimentato nelle zone della movida, San Salvario, Piazza Santa Giulia e Piazza Vittorio.
“Questo finanziamento ci vede primi tra le grandi città, frutto di un lavoro consolidato negli anni”, sottolinea la sindaca Appendino, secondo cui fondamentale per la realizzazione del progetto sarà il lavoro di prevenzione da parte della Polizia Municipale, che c’è sempre anche se “spesso fa più notizia il T-Red, la multa e il controllo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Amministrazioni e cavatori in campo per tutelare la ‘beola’
E’ pietra tipica Ossola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Azienda diffidata dal registrare marchio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA (VCO)
06 agosto 2021
14:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Molti comuni dell’Ossola stanno deliberando a tutela della ‘beola’, una delle pietre più estratte nelle cave della valle del fiume Toce . Le amministrazioni comunali intendono sostenere l’iniziativa intrapresa dall’Associazione di categoria Assograniti VCO, che raggruppa i cavatori della provincia, che si è mossa per tutelare uno dei prodotti più rappresentativi del territorio dopo che un’azienda lombarda ha deciso di chiedere la registrazione del marchio Beola.

In Val d’Ossola molti sono i tipo estratti: dalla “beola grigia Favalle” alle “beola ghiandonata”, dalla “beola bianca” alla “beola grigia”. Al momento Assograniti ha presentato una diffida all’azienda lombarda chiedendo di ritirare la domanda di registrazione. Maria Teresa Moro, presidente di Assograniti sostiene ” lesivo per le nostre ditte e il nostro territorio questa iniziativa. Così abbiamo già attivato un legale per preparare una contestazione. Ed abbiamo coinvolto i comuni dove hanno sede le attività estrattive per avere un loro supporto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ippopotamo compie un anno, torta da 20 chili a Zoom Torino
Animale pesa già 250 chili e può restare in apnea per tre minuti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 agosto 2021
14:56
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per festeggiare il primo anno del cucciolo di ippopotamo nato lo scorso anno, Zoom Torino ha organizzato dieci giorni di festeggiamenti dedicati al ‘piccolo’ Fil-Ippo che, oggi, è arrivato a pesare 250 chili. Il cucciolo riesce già a stare in apnea per ben 3 minuti e ha da alcuni giorni i suoi primi sei denti.

Questa mattina gli è stata consegnata una gigante torta di compleanno da 20 chili composta da fieno, angurie, mele, arance, insalata, carote e kiwi, ingredienti di cui la famiglia di ippopotami è particolarmente ghiotta.
Posizionata all’interno dell’habitat Hippo Underwater a disposizione di mamma Lisa, papà Ze Maria e di Fil-Ippo, la torta è stata da subito fonte di grande attrazione anche per le giraffe, che hanno provato a partecipare al banchetto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Malore in acqua, uomo muore annegato in piscina Trecate
La vittima è un 40enne che deve ancora essere identificato
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
06 agosto 2021
15:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un quarantenne è annegato nella piscina di Trecate, a pochi chilometri da Novara. L’uomo, che sembra non avesse documenti con sé, si sarebbe sentito male all’ora di pranzo e avrebbe perso conoscenza in acqua, finendo sul fondo della piscina.
Inutili i tentativi di rianimazione effettuati prima dagli addetti dell’impianto e poi dai sanitari del 118 intervenuti con un’ambulanza. Sul posto anche il magistrato di turno, i carabinieri e una pattuglia della polizia municipale di Trecate.   CRONACA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Green pass non ferma visite Egizio, sono 900 le prenotazioni
In coda sin dal mattino. ‘Con regole riconquistiamo libertà’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 agosto 2021
10:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Green Pass non blocca l’afflusso al Museo Egizio di Torino. Già prima che si aprisse il grande portone di via Accademia c’erano davanti i primi visitatori.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In coda, per prima, Giorgia C., studentessa 26enne di Padova. ‘Ho il Green Pass dal 30 luglio – dice – spero lo facciano tutti per uscire al più presto da questo situazione.
Quelli come me che già ce l’hanno non sono né più intelligenti, né più stupidi: si tratta solo di trovare la via d’uscita più veloce”.
Dietro alla giovane turista solitaria, Maria Novella Ottolevi, docente, e Simone Biondi, geometra. Arrivano da Senigallia. “E’ un passo obbligatorio – dicono – uno strumento per riconquistare la libertà perduta”. “Andare per musei è la nostra passione e scaricare il Green Pass, dopo aver fatto il vaccino, non è stato difficile”, raccontano Erminio Santambrogio, non vedente, e Maria Paola Cazzaniga. Provenienti da Milano, dopo l’Egizio visiteranno il Museo del Cinema.
Al momento sono 900 i visitatori prenotati, e 22 le visite guidate. La risposta migliore a chi la scorsa settimana, commentando sui social l’annuncio dell’obbligatorietà del Green Pass per entrare, auspicava la chiusura de museo per assenza di visitatori. Sono due i pass point allestiti: il primo lo passa solo chi è munito del Qr code, il secondo serve invece per la convalida tramite app governativa attraverso gli smartphone di cui è dotato il personale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: un decesso in Piemonte, ma calano i ricoverati
236 nuovi positivi, aumentano persone in isolamento. 138 guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
06 agosto 2021
16:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte registra un decesso da Coronavirus, il secondo in 22 giorni. In calo i ricoveri, 4 (-1) in terapia intensiva e 81 (-9) negli altri reparti, i nuovi casi di persone risultate positive al Covid nelle ultime 24 ore sono 236, l’1% dei 23.505 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 121, il 51,3%. I nuovi guariti sono 138, mentre le persone in isolamento sono 2.881 (+107). Gli attualmente positivi sono 2.966 (+97).
Dall’inizio dell’emergenza, dunque, il Piemonte ha registrato 371.085 positivi, 11.701 decessi e 356.418 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta: ufficiale Romero al Tottenham
In prestito con opzione, il club bergamasco lo ringrazia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
06 agosto 2021
20:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Atalanta ha comunicato il riscatto dalla Juventus di Cristian Romero, 16 milioni pagabili a saldo in tre esercizi al netto dei 4 spesi per il prestito, originariamente biennale, e contestualmente la cessione a titolo temporaneo con diritto di riscatto al Tottenham Hotspur dello stesso difensore argentino. 50 milioni più 5 di bonus e altri 2 legato ai risultati di squadra il prezzo per il club londinese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il ventitreenne ‘Cuti’, 42 presenze e 3 gol nell’unica stagione nerazzurra, ha completato oggi le visite mediche dopo averle iniziate giovedì a Bergamo prima della partenza dall’aeroporto di Orio al Serio. “Nel ringraziare Cristian per aver sempre indossato con impegno, grinta e cuore la maglia nerazzurra nell’anno trascorso insieme e aver lasciato un marchio indelebile in una stagione storica per il Club, gli auguriamo le migliori soddisfazioni, sia dal punto di vista professionale che personale, per questa sua nuova esperienza in Inghilterra. In bocca al lupo Cuti!”, si legge nella nota del club.   CALCIO   JUVENTUS

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Covid: esce con gli amici ma è positivo, denunciato ventenne
I carabinieri lo hanno fermato in auto per normali controlli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
08:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Esce per mangiare un panino con tre amici, ma viene denunciato dai carabinieri perché positivo al Covid. È accaduto ieri sera sulla strada provinciale Asti-Mare, quando i carabinieri hanno fermato l’auto per normali controlli.

Il ragazzo alla guida, 20 anni, ha mostrato un certo nervosismo. In macchina con lui altri tre ragazzi tra i 16 e i 20 anni. I successivi controlli hanno permesso di accertare che il giovane era stato posto in isolamento fiduciario dalla Asl di Asti. Il giovane è stato così denunciato per inosservanza alle misure di contenimento al Covid-19.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green Pass: controlli e prime multe, una sanzione ad Asti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
15:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prime sanzioni nell’ambito dei controlli disposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute per verificare il rispetto degli obblighi sul Green Pass.
Nel pomeriggio, un 50enne pregiudicato, italiano, è stato sorpreso da una pattuglia del Nas di Alessandria all’interno di una sala scommesse di Asti.
L’uomo si è opposto alla richiesta dei militari di esibire il certificato verde perché, a suo dire, stava vincendo e non voleva smettere di giocare. Al successivo controllo è risultato privo del documento. Nei suoi confronti è stata elevata la sanzione di 400 euro. Controlli sono in corso nei confronti del centro scommesse.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio in palazzo del centro di Torino, tre intossicati
In un appartamento all’ultimo piano di via Madama Cristina
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
10:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre ragazzi sono rimasti intossicati nell’incendio scoppiato all’alba in un palazzo di sette piani di via Madama Cristina angolo via Giacosa, nel centro di Torino. L’alloggio andata a fuoco si trovava all’ultimo piano.
Il palazzo è stato evacuato, mentre sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con diverse squadre. Si indaga per accertare le cause del rogo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Toret di nuovo nel mirino dei vandali, statua a terra
Nel centro di Torino. Polizia al lavoro per identificare autori
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
10:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non c’è pace per i giganteschi Toret, opera dell’artista Nicola Russo, installati da qualche settimana nel centro di Torino. Dopo le scritte su quello di piazza Arbarello, a fine giugno, nella notte è stato gettato a terra quello di via Lagrange.
L’impresa, questa volta, è stata però filmata da alcuni residenti e il video è già in mano alla polizia per identificare i vandali.
Nel video, ripreso con un telefonino, si vedono arrivare in una via Lagrange deserta due giovani che parlano francese in monopattino. Uno spinge la pesante statua da dietro, l’altro ci sale sopra per tirarla giù col peso del corpo. Il tonfo è assordante e, subito dopo, i due giovani si allontanano per il timore di essere scoperti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Esercitazione in galleria Sempione, si cercano comparse
Per verificare la sicurezza dei venti chilometri di galleria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA (VCO)
07 agosto 2021
11:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Comparse cercansi per un’esercitazione nell’ultracentenaria galleria del Sempione”.
Le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) cercano persone che vestano i panni dei viaggiatori per una esercitazione nel tunnel che collega l’Italia con la Svizzera.
L’esercitazione, fatta in collaborazione con il Cantone Vallese, la Prefettura del Verbano-Cusio-Ossola e le organizzazioni di soccorso, servirà a verificare la sicurezza della galleria lunga 20 chilometri. ”Per garantire la sicurezza dei viaggiatori – spiegano le ferrovie svizzere – è previsto un piano di emergenza nazionale che stabilisce le procedure e le responsabilità in caso di un incidente. Le ferrovie svizzere metteranno dunque alla prova questo piano d’intervento simulando un evento reale”.
L’esercitazione si terrà domenica 12 settembre 2021. La simulazione dell’evento si terrà all’interno della galleria del Sempione e in corrispondenza di entrambi gli imbocchi della galleria, quello nord di Briga in Svizzera e quello sud a Iselle di Trasquera in Italia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo Skate Park a Torino, 1.700mq in spazio postindustriale
Appendino, uno strumento per promuovere sport e coesione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
11:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La sindaca Chiara Appendino e l’assessore comunale all’Ambiente Alberto Unia hanno inaugurato questa mattina il nuovo Skate Park negli spazi postindustriali di Parco Dora, dove la scorsa estate erano state rimosse le attrezzature in legno usurate dal tempo e dalle intemperie.
Frequentata sia da pattinatori esperti e non, è al coperto e quindi praticabile tutto l’anno ed è molto conosciuta a livello cittadino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il nuovo impianto di 1.700 mq, realizzato con materiali d’eccellenza, è stato studiato – spiega una nota della Città – per soddisfare le esigenze di ogni di livello di utenza, compresi gli agonisti. “Questo nuovissimo Skate Park sarà sempre più un riferimento per l’intera città – sottolinea Appendino – in grado di attirare nuovi appassionati a questo sport spettacolare e divertente. La pratica sportiva non è solo competizione, agonismo, allenamento, ma anche divertimento e aggregazione, questo nuovo impianto credo sarà utile anche a rafforzare il tessuto sociale”.
L’impianto è costituito da una rampa fissa con 15 elementi facilmente rimovibili per accogliere sull’area grandi eventi, ma anche per consentire progressioni di difficoltà per gli skaters, “frutto – spiega Unia – di un percorso di condivisione e progettazione con le associazioni e tra queste l’associazione Skateboarding Torino che ci aveva presentato uno studio di fattibilità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ambiente: riqualificate le sponde di Dora Baltea e Sesia
Regione Piemonte e Ipla progettano interventi su altri fiumi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
12:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è conclusa la tranche dei lavori di riqualificazione fluviale lungo la Dora Baltea e il Sesia realizzati con i contributi dei due progetti europei Interreg Eau Concert e con fondi regionali, mirati a contenere gli inquinanti e a consolidare le sponde. In tutto nove interventi, sette nel Torinese e due nel Vercellese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Continua il nostro impegno per il miglioramento del territorio – commenta l’assessore all’Ambiente della Regione Piemonte, Matteo Marnati – Questi interventi aumentano la capacità di resistere alle precipitazioni eccessive e rappresentano non solo un beneficio in termini ambientali ma anche di sviluppo del territorio”.
I Comuni interessati dalle riqualificazioni, per quanto riguarda la Dora Baltea, sono Borgofranco d’Ivrea, Caravino, Crescentino, Ivrea, Montalto Dora, Quassolo, Quincinetto e Settimo Vittone. Sono state messe a dimora 4.500 piante autoctone su una superficie di 30 ettari complessivi di miglioramento forestale e oltre 5 Km di fasce tampone. Lungo la Dora Baltea i progetti sono stati effettuati nell’ambito del Contratto di Fiume in corso di attivazione, e quindi coinvolgendo i Comuni nella programmazione degli interventi e nella scelta dei siti.
Lungo il fiume Sesia, nel solo comune di Caresana, sono stati messi a dimora 2.680 tra alberi e arbusti, su una superficie complessiva di oltre 4 ettari. Oltre a proseguire in altre aree vicine al Sesia, la Regione Piemonte intende attuare, sempre con il supporto tecnico di Ipla, interventi analoghi di valorizzazione della vegetazione e delle aree demaniali su altri corsi d’acqua quali Dora Riparia, Stura di Lanzo, Cervo, Orba, Belbo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: allerta gialla sul Piemonte, poi torna il caldo
Previsti temporali e grandine fino a domani mattina
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
13:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ allerta gialla per temporali sul nord del Piemonte, con i fenomeni che nel pomeriggio di oggi potrebbero essere accompagnati da locali grandinate, raffiche di vento, fulmini e allagamenti. E’ l’effetto della vasta circolazione depressionaria che si è estesa verso sud dalle isole britanniche avvicinandosi all’arco alpino, convogliando flussi umidi e infiltrazioni di aria più fresca in quota.

Arpa Piemonte prevede intensi fenomeni temporaleschi in particolare su Verbano, Biellese e alto Vercellese con possibilità di estensione a Canavese, valli di Lanzo e pianure.
Le piogge tenderanno ad esaurirsi nella tarda serata, con gli ultimi residui fenomeni nella zona del lago Maggiore nelle ore di domani, quando un promontorio anticiclonico di matrice africana si estenderà sul bacino del Mediterraneo favorendo un miglioramento del tempo.   VAI ALLE PREVISIONI METEO INTERATTIVE SEMPRE AGGIORNATE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Green Pass: Piemonte, test rapidi a prezzi calmierati
Duecento farmacie aderiscono a protocollo Federfarma
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
16:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono duecento le farmacie piemontesi che hanno aderito al protocollo di Federfarma per i tamponi antigenici rapidi a prezzo calmierato, 8 euro per gli under 18 e 15 per i maggiorenni. Una dimostrazione dello “spirito di servizio che i farmacisti garantiscono sempre nei confronti della cittadinanza e conferma la disponibilità delle farmacie a farsi carico dei bisogni della popolazione, in particolare in un momento, ormai prolungato, di emergenza sanitaria – sottolinea il dottor Massimo Mana, presidente di Federfarma Piemonte – e continueremo a farlo in ogni occasione sarà necessario: questo il ruolo della farmacia, presidio primo di salute.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Siamo certi che in breve tempo tutte le nostre farmacie applicheranno il protocollo e andranno incontro alle esigenze della popolazione”.
“Il Generale Figliuolo si è voluto complimentare personalmente per questo risultato perché, ancora una volta, dal Piemonte arriva una risposta immediata e importante in questo nuovo momento di necessità legato alla gestione della pandemia – sottolineano il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi -. Le nostre farmacie, fin dall’inizio dell’emergenza, sono state un sostegno fondamentale al fianco di noi istituzioni e di tutto il sistema sanitario per contrastare il Coronavirus, dai tamponi alla vaccinazione e, adesso, con questa nuova disponibilità a venire incontro alle esigenze economiche delle famiglie per il Green Pass. Andiamo avanti così, con la massima attenzione e sensibilità di tutti i nostri operatori sanitari, pubblici e privati, per garantire un Piemonte in sicurezza ai suoi cittadini e a coloro che, anche in una estate più difficile come questa, stanno scegliendo la nostra regione come meta delle proprie vacanze”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alpinisti bloccati su parete est Monviso, soccorsi in azione
Dopo allarme rientrate in valle Po escursioniste francesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
07 agosto 2021
15:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due alpinisti sono bloccati a 3.450 metri sulla parete Est del Monviso, a Crissolo. Dopo l’allarme scattato circa un’ora fa, nella zona sta intervenendo l’elicottero dei vigili del fuoco.

Nella notte, intorno all’una, sempre in valle Po, due escursioniste francesi aveva lanciato l’allarme dopo essersi perse nella zona del massiccio del Monviso, vicino al bivacco Andreotti, a 3.250 metri di altitudine lungo la via sud. I vigili del fuoco hanno allestito un presidio di soccorso al Pian del Re e all’alba le due turiste sono rientrare da sole.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte rafforza controlli in aeroporti
Governatore Cirio, garantiamo massima sicurezza territorio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
16:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da questo fine settimana e per tutto il mese di agosto verranno incrementati i controlli a campione negli aeroporti piemontesi di Torino-Caselle e Cuneo-Levaldigi sui passeggeri dei voli provenienti dai Paesi Schengen. “Visto l’intensificarsi degli arrivi dall’estero di chi ha scelto di trascorrere le vacanze in Piemonte, ma anche dei rientri dei cittadini piemontesi dalle proprie ferie, abbiamo ritenuto importante aumentare il livello di attenzione per garantire la massima sicurezza del territorio” sottolinea il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: nessun decesso in Piemonte, lieve aumento ricoveri
Sono oltre 3 mila i piemontesi attualmente positivi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
16:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nessun decesso da Covid nelle ultime 24 ore in Piemonte, dove i ricoveri subiscono un lieve incremento: sono cinque in terapia intensiva, uno in più rispetto a ieri, e 85 negli altri reparti (+4). Sono 170 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, lo 0,7% dei 24.967 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 82 (48,2%), mentre i nuovi guariti sono 82. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.964 (+83), gli attualmente positivi (+98).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 371.255 positivi, 11.701 decessi e 356.500 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iv e Azione si spaccano, Ricca e Nigra scelgono Damilano
Ricca e Nigra, ha le capacità per tirare fuori città dal declino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
17:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Italia Viva e Azione si dividono, a Torino, in vista delle amministrative d’autunno. Davide Ricca, che nei giorni scorsi si è dimesso da coordinatore cittadino del partito di Matteo Renzi, ma non dal partito, ha deciso infatti di sostenere il candidato di Torino Bellissima e del centrodestra Paolo Damilano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ha la capacità e la competenza per tirare fuori Torino dai 15 anni di declino in cui è caduta”, dice dell’imprenditore il renziano, in disaccordo con i i coordinatori regionali del partito di Matteo Renzi in Piemonte, Silvia Fregolent e Mauro Marino, che nei giorni scorsi hanno ufficializzato il sostegno al candidato sindaco del centrosinistra Stefano Lo Russo.
Quello di Damilano, sostiene Ricca, attuale presidente della Circoscrizione 8, “è un progetto che lavora sull’idea che Torino deve crescere, sull’ idea che ricchezza va prodotta per poter essere ridistribuita, un concetto cardine dell’area riformista a cui appartengo”. Alle elezioni del 3 e 4 ottobre Ricca sosterrà, senza candidarsi, la lista liberaldemocratica ‘Progresso Torino per Paolo Damilano’ insieme ad Alberto Nigra, ex responsabile enti locali di Azione in Piemonte che a differenza del suo partito sosterrà il candidato del centrodestra. “Si tratta di un laboratorio politico liberal-socialista e liberaldemocratico – spiega – in Damilano abbiamo trovato un progetto di rilancio per la città”.
Quello che doveva essere un terzo polo diventa dunque una lista civica che sostiene il candidato sindaco di Torino Bellissima e del centrodestra, Paolo Damilano. Colore della lista l’arancione, lo stesso della madamina Si Tav Giovanna Giordano, candidata nel listino del centrosinistra alle ultime regionali e ora sostenitrice di Damilano. Il suo simbolo è un cuore, “perché abbiamo Torino nel cuore – dice Giordano – e vogliamo buttarlo oltre l’ostacolo”. Tra i candidati della lista medici, sindacalisti, ma anche attivisti di ‘Azione’ e ‘Italia Viva’ che, come Ricca e Nigra, hanno deciso di appoggiare il candidato del centrodestra. “Le nostre parole d’ordine sono prendersi cura e far crescere Torino”, conclude Giovanna Giordano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Mi inorgoglisce che gente che in passato ha votato il centrosinistra mi stia appoggiando in questa campagna elettorale. Non escludo che a ottobre il voto sia disgiunto”, commenta Damilano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio in abitazione a Torino, ustionate due persone
Donna uscita da appartamento aiutata da un vicino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
07 agosto 2021
17:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un uomo e una donna sono rimasti ustionati in incendio, oggi pomeriggio a Torino, in un alloggio di via Caboto, nel quartiere Crocetta. Nonostante fosse ferita, la donna è riuscita ad uscire dall’appartamento aiutata da un vicino.
L’uomo rimasto all’interno è stato soccorso dai vigili del fuoco. Le operazioni per lo spegnimento del rogo, sviluppato al piano terra della palazzina, sono ancora in corso. Sul posto anche la polizia municipale e le ambulanze del 118.
E’ il secondo incendio che si registra in poche ore a Torino.
All’alba di oggi, infatti, tre ragazzi sono rimasti intossicati nell’incendio scoppiato all’ultimo piano di un palazzo di via Madama Cristina angolo via Giacosa. Il palazzo è stato evacuato.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: in VdA nove positivi in più, stabili i ricoveri
All’ospedale di Aosta ancora vuota la terapia intensiva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
AOSTA
07 agosto 2021
18:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Valle d’Aosta registra nove persone positive al Covid in più, rispetto a ieri, ma resta stabile il numero dei ricoverati in ospedale. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano Covid-19 del Ministero della Salute che indica in 117 i casi positivi attuali (erano 108 ieri).
Di questi, 114 sono in isolamento domiciliare e 3 ricoverati con sintomi. Resta vuota, comunque, la terapia intensiva.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo, frana su strada di Cannobio
Terra e massi sulla carreggiata che va verso la Valle Cannobina
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CANNOBIO
07 agosto 2021
19:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una frana è caduta a Cannobio (VCO), cittadina nel Verbano, sul Lago Maggiore.
Stanno intervenendo gli uomini del soccorso alpino e delle Fiamme per bonificare l’area.
La frana, causata dalle piogge di oggi, è scesa ostruendo la strada che va verso la Valle Cannobina, all’altezza della fonte dell’acqua Carlina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendio in abitazione Torino, morto uno dei due ustionati
Il rogo ieri forse per una sigaretta. Stabile madre vittima
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2021
13:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È morta all’ospedale Cto, dove era ricoverata da ieri, una delle due persone rimaste ustionate nell’incendio di un appartamento di via Caboto, nell’elegante quartiere torinese della Crocetta. Si tratta di un uomo di 55 anni, ex tassista conosciuto nella zona.
Stabili invece le condizioni della madre ottantenne, anche lei ricoverata nel reparto Grandi ustionati del Cto con bruciature sul 20% del corpo.
Nell’incendio la vittima, che aveva precedenti per problemi polmonari, aveva riportato ustioni sul 65% del corpo e nella notte le sue condizioni sono peggiorate. I vigili del fuoco sono al lavoro per stabilire le cause dell’incendio. Tra le ipotesi, secondo quanto si apprende, si fa largo quella di una sigaretta lasciata accesa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: nessun decesso in Piemonte, 4 pazienti in intensiva
Ricoveri sono stabili. I nuovi guariti sono 93
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2021
16:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nessun decesso da Covid nelle ultime 24 ore in Piemonte, dove scendono a quattro i ricoverati in terapia intensiva (-1) mentre i pazienti Covid negli altri reparti sono in tutto 90 (+5). L’Unità di crisi regionale ha registrato inoltre 151 nuovi casi di persone positive, l’1,2% dei 12.946 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 68 (45%). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.018 (+54), gli attualmente positivi 3.112 (+48). I nuovi guariti sono 93.
Dall’inizio dell’emergenza, dunque, il Piemonte ha registrato 371.406 positivi, 11.701 decessi e 356.593 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: 81% over 12 piemontesi ha completato ciclo
Ma 900mila non hanno ancora aderito. Cirio ‘serve ultimo sforzo’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2021
18:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte l’81% degli over12 aderenti ha completato il ciclo vaccinale, oltre il 90% degli over50. “Ora serve però un ultimo sforzo e, soprattutto, un atto di fiducia verso la scienza, perché ci sono ancora 916 mila cittadini piemontesi che non hanno espresso la volontà di essere vaccinati, 186 mila dei quali hanno più di 60 anni”, è l’appello del governatore Alberto Cirio e dell’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ fondamentale che lo facciano – dicono – non solo per poter tornare a fare le cose che costruiscono la nostra normalità, ma anche e soprattutto per proteggere la propria vita e quella degli altri”.
Sono 20.801 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 11.033 è stata somministrata la seconda dose.
Dall’inizio della campagna si è dunque proceduto all’inoculazione di 5.089.196 dosi (di cui 2.298.565 come seconde), corrispondenti al 97,2% di 5.238.480 finora disponibili per il Piemonte. “Un risultato straordinario, merito dell’enorme sforzo messo in campo da tutto il nostro sistema sanitario, con una sinergia senza precedenti tra pubblico e privato che ha visto veramente la partecipazione di tutti al nostro grande esercito del vaccino”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte, gelato a 12-19 vaccinati la vigilia di Ferragosto
Open Day al Valentino di Torino per mille giovani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2021
18:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte offre un gelato ai giovani che la vigilia di Ferragosto si vaccinano. La Regione ha organizzato uno speciale Open Day, al Valentino di Torino, per i 12-19enni.
Mille i posti disponibili: cinquecento ad accesso diretto e cinquecento da prenotare a partire dalle 9 di domani su http://www.ilPiemontetivaccina.it.
A tutti coloro che saranno vaccinati verrà consegnato un buono per gustare un cono gelato. L’iniziativa è promossa dalla Regione Piemonte, in partnership con l’Azienda ospedaliero universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino e la collaborazione di Asl Città di Torino, Epat Torino e Provincia, Ascom Confcommercio e Comitato Gelatieri del Piemonte.
Resta sempre valida anche per questo open day la possibilità di accesso diretto per il personale scolastico e i cittadini over60.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scherma: morto a 80 anni olimpionico Cesare Salvadori
Era un grande tifoso del Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2021
21:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il mondo della scherma piange Cesare Salvadori, argento nella sciabola a squadre alle Olimpiadi di Tokyo 1964 e Città del Messico 1968 e oro nella stessa disciplina, come riserva, ai Giochi di Monaco di Baviera del 1972. Da tempo malato, avrebbe compiuto 80 anni il prossimo 22 settembre.

La notizia della sua morte arriva proprio nel giorno della chiusura delle Olimpiade di Tokyo. Collare d’oro al merito sportivo, onorificenza che gli era stata insignita nel 2015, il nome di Salvadori resterà legato anche alla ricostruzione del Filadelfia, lo stadio del Grande Torino.
Grande tifoso granata, dal 2013 al 2017 è stato infatti il presidente della Fondazione Filadelfia, incarico lasciato dopo la ricostruzione e l’inaugurazione dell’impianto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Juve battuta 3-0, il Trofeo Gamper al Barcellona
Im ombra Cristiano Ronaldo, all’esordio stagionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
08 agosto 2021
23:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus cade a Barcellona e il Trofeo Gamper va alla formazione blaugrana: alla prima sfida dopo l’addio di Messi, Ronald Koeman batte Massimiliano Allegri per 3-0 grazie alle reti firmate da Depay, Braithwaite e Puig.
Risultato deludente per i bianconeri, che perdono il primo, vero test dell’estate, dopo i successi contro Cesena e Monza.
In ombra Cristiano Ronaldo, impiegato per i primi 45′ e protagonista solo di un tiro in porta. Prima dell’esordio in campionato, fissato per domenica 22 agosto ad Udine, i bianconeri sfideranno l’Atalanta in amichevole: l’appuntamento è per sabato prossimo nell’Allianz Stadium, aperto al 50% della capienza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’elisoccorso sul Monviso ora atterra anche di notte
Validata la piazzola al rifugio Sella
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
12:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Elisoccorso dell’Emergenza Sanitaria Regionale e il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono stati impegnati nella validazione della piazzola di atterraggio notturno del rifugio Quintino Sella al Monviso, in provincia di Cuneo. L’eliambulanza di base a Torino, abilitata per il volo notturno, è decollata non appena è stato buio per effettuare il volo di prova e l’atterraggio presso il rifugio dove era presente una squadra di tecnici del Soccorso Alpino a supporto delle operazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’esercitazione è stata necessaria per validare la rotta di volo diventata ora operativa per le operazioni di soccorso vere e proprie. Si tratta di un’importante novità – precisano l’Emergenza Sanitaria Regionale e il Soccorso Alpino – che consente di evacuare dal rifugio eventuali pazienti anche di notte. “In una zona come il Monviso, spesso interessata da nebbie diurne, l’utilizzo dell’elicottero di notte fornirà una fondamentale risorsa aggiuntiva agli interventi di soccorso sanitario in ambiente alpino – spiegano in una nota – poiché permette di prelevare e ospedalizzare rapidamente i pazienti nelle ore serali quando solitamente le nubi si diradano, evitando lunghi e faticosi trasferimenti a piedi della barella”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav: vertice a Torino con ministro Lamorgese e capo polizia
Questa mattina in Prefettura, incontreranno agenti feriti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
12:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, è atteso questa mattina in Prefettura a Torino con il capo della polizia, prefetto Lamberto Giannini. Accolti dal prefetto del capoluogo piemontese, Claudio Palomba, e dal questure Giuseppe De Matteis, parteciperanno a un Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica sulla questione Tav.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fuori dalla Prefettura è annunciato un presidio di No Tav. In piazza anche una rappresentanza di si Tav guidata da Mino Giachino.
Al termine della riunione il ministro e il capo della polizia incontreranno i due agenti feriti nei violenti scontri di due settimane fa in Val Susa, presso il cantiere di Chiomonte.
L’apertura di un secondo cantiere della Torino-Lione, quello per il nuovo autoporto di San Didero, ha riacceso le proteste del movimento che da anni si oppone alla nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità. “Sono assolutamente inaccettabili episodi di gravissima violenza che mettono in pericolo l’incolumità degli operatori di polizia e che nulla hanno a che vedere con il diritto di manifestare liberamente”, aveva affermato all’indomani degli scontri il ministro Lamorgese, che farà il punto della situazione con l’obiettivo di evitare nuove tensioni e scontri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scoperto contrabbando di una Ferrari, denunciato conducente
Operazione Agenzia delle Dogane e guardia di finanza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
10:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’importazione illecita di una Ferrari FF con targa svizzera, del valore di oltre centomila euro, è stata sventata dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane di Torino in collaborazione con la guardia di finanza.
Denunciato per il contrabbando dell’auto il conducente, un uomo nato a Gibuti ma residente in Italia.
I diritti evasi ammontano a oltre 26mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incendi: Piemonte invia uomini e mezzi in Calabria
Rafforzata la presenza in Sicilia, altri tre mezzi in Sardegna
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
12:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono partiti questa notte, con destinazione Cosenza, quattordici volontari con cinque mezzi del Corpo antincendi boschivi del Piemonte, che rafforza la sua presenza in Sicilia, dove è presente dal primo agosto, portando la sua presenza a 18 i volontari e 7 messi. Altri tre mezzi piemontesi sono invece a supporto delle operazioni di spegnimento e contrasto agli incendi in Sardegna.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“I piemontesi sanno cosa significa contrastare l’acqua e vogliono essere al fianco di chi adesso deve farlo col fuoco – sottolineano in una nota il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e l’assessore alla Protezione Civile, Marco Gabusi -. Nei momenti più difficili per le alluvioni che ci hanno colpito negli anni, abbiamo sempre ricevuto un supporto prezioso da altri territori che si sono mobilitati per la nostra terra. Una terra fatta di montagne, boschi e di volontari con una grande esperienza. Per noi è importante poter essere di aiuto, adesso, alle regioni che stanno affrontando questa grave situazione”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
RePoPp, anche in agosto Torino recupera cibo nei mercati
Continua l’attività delle Sentinelle Salvacibo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
12:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Continua l’attività contro gli sprechi alimentari promossa dalla Città di Torino. Prosegue infatti per tutto agosto l’attività delle Sentinelle Salvacibo di RePoPp, il progetto sostenuto da Città, Amiat Gruppo Iren, Novamont e Eco dalle Città, con lo scopo di sostenere le persone in difficoltà in un periodo dell’anno in cui le attività di assistenza si riducono drasticamente, e di continuare nell’azione di recupero e ridistribuzione delle eccedenze alimentari nei mercati cittadini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I mercati dove operano le Sentinelle Salvacibo sono distribuiti su tutto il territorio cittadino. Si tratta dei mercati di via Porpora, corso Cincinnato, piazza Foroni, piazza della Vittoria, Porta Palazzo, Mercato Centrale Torino – Bottega Circolare, piazza Bengasi/ Onorato Vigliani, Santa Rita/ Sebastopoli.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In arrivo sul Piemonte una ondata di caldo africano
Arpa, nei prossimi giorni temperature oltre la media stagionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
13:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un’ondata di caldo africano è in arrivo sul Piemonte, con temperature che nella seconda metà della settimana potrebbero superare anche di quattro gradi la media della stagione. Dopo le forti piogge di sabato, particolarmente intense su Vercellese e Verbano, dove Arpa ha registrato 47 millimetri di acqua in una sola ora, torna il caldo in questa stagione estiva che si era mantenuta piuttosto fresca nell’ultimo periodo.

Col progressivo rinforzo dell’alta pressione africana e la sua espansione dal Mediterraneo centro-occidentale all’Europa centrale, nella prossima settimana si avrà un graduale aumento delle temperature su tutta l’Italia, Piemonte compreso, dove si avvertirà un caldo estivo in crescita.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav: Lamorgese, corretta reazione polizia a violenze
Di fronte ad aggressioni portiamo avanti concetto legalità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
17:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nelle questioni di ordine pubblico legate ai cantieri per il Tav in valle di Susa “le attività che stiamo portando avanti sono state corrette, con quella giusta moderazione e con quel senso di responsabilità che sono proprie delle forze di polizia nell’affrontare situazioni complicate”.
Lo ha detto oggi a Torino il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, dopo aver preso parte al Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.
Lamorgese ha aggiunto che “di fronte ai comportamenti aggressivi bisogna avere quel modo di reagire tipico di chi vuole portare avanti il concetto di legalità”.
Sulla questione del Tav “le misure di compensazione per i sindaci secondo me rappresentano un punto fondamentale”, ha detto il Ministro Lamorgese. Il ministro ha annunciato che, in merito alle compensazioni, ha “assunto l’impegno a sentire l’amministrazione competente”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scacchi: manuale del 1597 su sito Città Metropolitana Torino
L’autore parla del gioco come consolazione dalle difficoltà
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
14:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il più antico manuale di scacchi è ora digitalizzato e pubblicato online. Sul sito della Città metropolitana di Torino si può consultare il ‘Libro nel quale si tratta della maniera di giuocar’ à scacchi’, edito a Torino nel 1597 ‘appresso Antonio de’ Bianchi’, uno dei tesori conservati nella Biblioteca storica della Città metropolitana intitolata a Giuseppe Grosso e recentemente informatizzati grazie al laboratorio DigiBESS del CNR torinese.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’opera, una delle 200 cinquecentine in possesso della Biblioteca, fu composta da Horatio Gianutio della Mantia: in 128 pagine finemente riquadrate, decorate e arricchite da disegni, si succedono un’introduzione e tre capitoli. Nella prima della Mantia attribuisce agli scacchi una funzione consolatoria: “Non potrebbe la Natura nostra longamente resistere al continuo peso de studij, e delle cure gravi, se non fosse tal volta soleggiata e ristorata col mezzo di qualche piacevol trattenimento, quale serà tanto più laudabile, quanto più s’accostarà alla Virtù, e sarà lontano dal vitio. Hora io ardirei di dire che ‘l giuoco de scacchi fosse uno no solo delli più dilettevoli e ingegnosi, ma delli più convenienti e proporzionati a ogni stato e grado di persona nobile, e spetialmente al cavaliero, che s’attende all’esercitio dell’armi e della guerra”.
Un pensiero che precorre le parole di Arthur Schopenhauer: “Nella vita accade come nel gioco degli scacchi: noi abbozziamo un piano, ma esso è condizionato da ciò che si compiacerà di fare nel gioco degli scacchi l’avversario, nella vita il destino”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: 80.000 dosi Pfizer in Piemonte dal 18 agosto
Cirio e Icardi, un aiuto per completare vaccinazione 12-19 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
16:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il18 agosto arriveranno per il Piemonte 80 mila dosi in più di Pfizer.
“Questo nuovo invio – ha detto oggi il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio durante la consueta riunione di aggiornamento settimanale dell’Unità di Crisi insieme all’assessore alla Sanità, Luigi Icardi – ci aiuterà a completare la vaccinazione dei giovani tra i 12 e i 19 anni in vista dell’inizio della scuola.
Una fascia d’età su cui il Piemonte sta già tendendo molto alta l’attenzione, organizzando open day dedicati su tutto il territorio regionale in questi giorni di agosto, accanto agli accessi diretti che abbiamo già avviato da alcune settimane tra le prime regioni in Italia a farlo”. “Su quest’ultimo aspetto, in particolare – ha aggiunto Icardi – oggi la struttura commissariale ha chiesto in modo specifico alle Regioni di fare gli accessi diretti per la fascia in età scolastica. In Piemonte per i 12-19enni sono stati già avviati da fine luglio, in aggiunta a quelli per personale scolastico e over60”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riaperta statale Val Cannobina,rimossi 500mq fango e detriti
Anas, traffico di nuovo regolare sulla statale 631
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
16:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ tornata regolare il traffico sulla statale 631 della Val Cannobina, dove nel tardo pomeriggio di sabato si è verificato il versamento in carreggiata di circa 500 metri cubi di fango e detriti a causa dell’esondazione di un rio a monte della sede stradale in corrispondenza del km 1,5 nel comune di Cannobio (Vco). Lo rende noto l’Anas, nel cui perimetro rientra da maggio la gestione della statale, che si è occupata della bonifica della carreggiata.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Witt Italia Group, fatturato record nel 2020 (+27%)
Artusio, le persone hanno cercato sicurezza e curato la casa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
16:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per Witt Italia Group, azienda torinese nata nel 1970, specializzata in cosmesi, integratori e igiene per la casa declinati in versione green con i marchi Erboristeria Magentina e Armonie di Bellezza, il 2020 è stato un anno da record, con un fatturato aggregato che ha segnato un + 27%.
“Ancora più che in passato le persone cercavano sicurezza e qualità per il loro benessere, valori da noi già consolidati nel tempo – sottolinea Aristide Artusio fondatore e ceo – i luoghi elettivi della vita nell’anno del Covid sono stati farmacie e casa e e questo ci ha ulteriormente aperto la strada.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fin da subito, per esempio, abbiamo formulato igienizzanti, affiancando il settore ospedaliero e collaborando con il mondo accademico.
Abbiamo così prodotto 90 tonnellate di igienizzanti per il primo lockdown e di queste 13 ne abbiamo donate alla Protezione Civile e ad alcuni ospedali. Abbiamo affrontato il momento non solo in termini di prodotto, ma anche di servizio alla collettività”.
In particolare Erboristeria Magentina srl è cresciuta in termini di volumi di vendita del 33% grazie a farmacie e parafarmacie. E’ andata bene anche la vendita diretta, +18% in controtendenza con i dati nazionali certificati da Univendita che parlano di un -3,6%.
Il 2020 ha inoltre visto assumere 10 nuovi collaboratori portando a 60 i dipendenti, per il 73% donne.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: aumentano ricoveri in Piemonte, sono 106
Ma solo 4 in intensiva. Nessun decesso, 90 positivi e 39 guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
17:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superano quota cento i pazienti Covid ricoverati in Piemonte, ma il numero di quelli in terapia intensiva, quattro, è lo stesso di ieri. In aumento, invece, quelli che si trovano negli altri reparti, in tutto 102 (+12).

L’Unità di crisi regionale non ha registrato nelle ultime 24 ore nuovi decessi, mentre i guariti sono 39 in più. Sono 90 i nuovi casi di persone risultate positive, l’1,2% dei 7.299 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 42 ( 46,7%). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.057 (+39), gli attualmente positivi 3.163 (+51).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 371.496 positivi, 11.701 decessi e 356.632 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lamorgese incontra agenti feriti in scontri con No Tav
Con il ministro anche il Capo della polizia Giannini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
17:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, e il capo della Polizia, prefetto Lamberto Giannini, oggi a Torino per un Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica sulla questione Tav, hanno incontrato i due poliziotti feriti negli scontri in Valle di Susa di due settimana fa con i No Tav.
Lamorgese, oltre a esprimere la sua vicinanza e solidarietà ai due agenti, ha ringraziato i poliziotti per l’importante e delicato impegno che svolgono.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giannini ha definito esemplare il lavoro loro e dei colleghi, viste anche le asperità del territorio in cui operano.
Lamborgese e Giannini, a quanto si apprende, hanno sottolineato che gli agenti in Val di Susa non sono abbandonati a se stessi e che c’è un impegno a garantire la tutela delle forze dell’ordine. Lo stesso impegno che il capo della polizia ha rimarcato durante un secondo incontro avvenuto nel pomeriggio, a cui non ha partecipato la ministra Lamorgese, con i dirigenti e i rappresentati dei sindacati di polizia.
“Prendiamo atto della sensibilità e delle parole del capo della Polizia che ha preso un impegno a prevenire gli assalti alle forze dell’ordine che avvengono ormai con sempre più frequenza in Val di Susa e dove vengono feriti gli appartenenti alle forze dell’ordine”, dice Eugenio Bravo, segretario generale provinciale del sindacato di polizia Siulp.
Bravo ha spiegato a Giannini gli stati d’animo dei poliziotti in questo momento: “Rabbia per il fatto di essere da 15 anni bersagli di bombe carta, razzi e pietre, con feriti a carico delle forze dell’ordine – ha detto il sindacalista – Frustrazione perché, una volta assicurati alla giustizia, la risposta giudiziaria per questi antagonisti non è deterrente e non dissuade dal continuare ad assaltare le forze dell’ordine.
Preoccupazione perché dopo l’ultimo fatto, quando un poliziotto è stato colpito in testa da un razzo, il timore di diventare vittime eccellenti di questi violenti è sempre più reale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lamorgese, replicare anche altrove il metodo Torino
Guardia alta su criminalità organizzata. Presto tavolo sulla Tav
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
09 agosto 2021
17:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Liberare le case e le strutture occupate illegalmente senza usare la forza. Niente manganelli, nessun lacrimogeno, nessuna irruzione accompagnata da violente proteste di piazza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ il “metodo Torino”. Che funziona quando “le istituzioni lavorano in perfetta sinergia”. Il ministro dell’interno, Luciana Lamorgese, ne parla dopo aver partecipato al Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, snocciolando alcune delle operazioni più importanti portate avanti nel corso degli ultimi anni: le palazzine dell’ex Moi, la Cavallerizza, l’area del Balon.
“E’ stata fatta – ha sottolineato – una grande opera di mediazione, con la messa a punto di nuove soluzioni abitative e anche di progetti per l’integrazione delle persone. Nel caso dell’ex Moi sembrava impossibile riuscire a scrivere la parola ‘fine’. Ma ci si è arrivati. E penso che questa esperienza possa essere replicata anche altrove”. Lamorgese ha ringraziato la sindaca Chiara Appendino “per tutto quello che ha fatto” nel corso del suo mandato, aggiungendo comunque che “insieme alle forze di polizia, ai vigili del fuoco e a tutti gli altri attori coinvolti siamo stati una grande squadra”.
Il ministro, alla luce di quanto emerso nel corso della riunione in Prefettura, non nasconde le criticità del territorio. La “pervasività” della criminalità organizzata, per esempio, è tale da non permettere di abbassare la guardia. Lo dimostrano le interdittive antimafia, che nei primi mesi del 2021 sono state 16 a fronte delle 19 di tutto il 2019 e delle 36 del 2020. L’ultima è quella che ha riguardato Parcolimpico, la società che gestisce l’impianto in cui a novembre si svolgeranno le Atp di tennis. “Qui – ha sottolineato Lamorgese – siamo riusciti, applicando una norma del decreto del 2014, a toccare la governance senza compromettere le attività dei lavoratori”.
Si è registrato inoltre un aumento (+16.8 a Torino e +19.8% nel resto della provincia) delle truffe informatiche e di “reati odiosi” come la pedopornografia. Un grosso nodo da sciogliere resta la questione Tav. Nella zona di San Didero sono impegnati ogni giorno 120 elementi delle forze di polizia e 50 militari, in quella di Chiomonte il numero complessivo sale a circa 200.
Serve comunque una strategia nuova. Il capo della polizia Lamberto Giannini e i responsabili locali della sicurezza pubblica – ha detto il ministro – daranno vita a un tavolo “per capire quali sono le soluzioni più appropriate”. Sul fronte dell’incremento degli organici, Lamorgese ha annunciato che è previsto l’arrivo di 100 unità in più. Non tutte subito. “Ma è comunque – conclude – un segnale che dimostra la nostra attenzione verso questo territorio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Atalanta: mercoledì 11 in amichevole contro l’Alessandria
Appuntamento nel Gewiss Stadium con una capienza del 50%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
09 agosto 2021
19:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Atalanta ha ufficializzato una nuova amichevole precampionato: sarà l’Alessandria (Serie B) ad affrontare i nerazzurri mercoledì 11 agosto alle ore 17 al Gewiss Stadium di Bergamo. L’impianto sarà aperto al 50 per cento della capienza ai soli possessore di certificazione verde Covid-19, il cosiddetto Green Pass.

Biglietti in vendita dalle ore 10 di martedì 10 agosto (domani) fino al fischio d’inizio della partita esclusivamente sul canale on line https://atalanta.vivaticket.it/ con 4 tagliandi acquistabili per ciascun ordine: 5 euro per Curva Pisani e Morosini più il settore ospiti, 10 la Tribuna Rinascimento e la Tribuna d’Onore al netto delle commissioni. I residenti nella provincia di Alessandria potranno acquistare biglietti esclusivamente per il settore Ospiti sempre sullo stesso canale dalle 12 alle 19 della sola vigilia del match.
Utilizzabili i voucher di rimborso degli abbonamenti 2019/20; dalle 9 alle 18 sempre di domani, invece, è possibile richiedere gli accrediti per i disabili in Curva Nord Pisani negli spazi loro dedicati a ticketoffice@atalanta.it.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Economia Piemonte in forte ripresa, balzo del Pil (+17,3%)
Comitato Torino Finanza, rimbalzo diventi vera crescita
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
11:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Economia piemontese in “forte ripresa” nel secondo trimestre dell’anno. Secondo i dati diffusi oggi dal Comitato Torino Finanza della Camera di Commercio di Torino, il Pil ha fatto un balzo in avanti del 17,3% rispetto allo stesso trimestre del 2020, con una crescita superiore a quella europea (+13,2%).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uno sprint da 135 miliardi grazie al quale il Pil annualizzato ha superato il minimo di crisi del 2015 (130 miliardi) e il minimo della crisi del 2009 (129 miliardi). Mancano però ancora 9 miliardi, ossia il 7%, perché il livello dell’attività economica ritorni almeno al livello di prima della crisi del 2008-9.
Il rimbalzo continua anche nel terzo trimestre: la variazione tendenziale del III trimestre, rilevata al 31 luglio, è del +3,2%. Il miglioramento dell’immatricolazione di vetture (+89% nel primo semestre in Italia e +27% in Europa), che ha trainato la componentistica piemontese, ma anche i settori del turismo, della cultura e dello shopping sono i fattori che hanno favorito la ripresa. “Molto c’è ancora da fare per trasformare questo rimbalzo in una vera e propria crescita economica strutturata della nostra regione, che sappia guardare con fiducia e ottimismo oltre il periodo di emergenza sanitaria. I nostri sforzi, come istituzioni locali, devono continuare a concentrarsi sul sostegno dei settori che hanno appeal e mercato all’estero e che ci caratterizzano da sempre. Buoni risultati arrivano dal turismo, un settore che può fare la differenza per il nostro Pil”, commenta il presidente di Unioncamere Piemonte, Gian Paolo Coscia.
Anche per Vladimiro Rambaldi, presidente del Comitato Torino Finanza della Camera di Commercio di Torino, non bisogna però “abbassare la guardia nei confronti della pandemia, perché una impennata dei contagi potrebbe portare a nuovi provvedimenti restrittivi e, quindi, a una penalizzazione delle attività di industria, commercio e servizi. E’ importante procedere speditamente con il piano vaccinale”.   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Rene trapiantato su pancreas salva bimbo a Torino
Già trapiantato rene-fegato.Prima al mondo a paziente pediatrico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
16:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ricoverato per una insufficienza renale terminale, a due mesi di vita, un bimbo oggi di 4 anni è stato salvato da un ri-trapianto di rene collegato al pancreas, tecnica mai utilizzata su un paziente così piccolo già trapiantato di fegato. L’intervento è il primo al mondo livello pediatrico secondo i sanitari della Città della Salute di Torino che l’hanno eseguito.
Il nuovo rene, attaccato alla vena della milza dentro il pancreas in direzione del fegato, ha prodotto urina già in sala operatoria, senza sofferenza per il fegato trapiantato 3 anni prima. Dopo soli 2 giorni, e 4 anni sempre in ospedale, il bimbo ora si alimenta e gioca.MEDICINA SALUTE E BENESSERE
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo terminale smart mensa, serve 3.900 pasti Città Salute
Alle Molinette. Migliora qualità cibo e risparmia energia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
13:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato inaugurato oggi all’Ospedale Molinette di Torino il nuovo terminale intelligente dal quale ogni giorno, tra dipendenti e degenti, vengono serviti 3.900 pasti per la Città della Salute. “Abbiamo studiato un sistema innovativo di ricevimento, stoccaggio, confezionamento e distribuzione dei cibi che ne migliora la qualità nutrizionale e porta risparmio energetico”, spiega Luca Discardi, di Dussmann Service.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I lavori, che hanno interessato 3.800 metri quadrati, sono durati 6 mesi e hanno coinvolto tre piani: il seminterrato, dove si trova il terminale intelligente, il piano terreno sul quale si trovano gli uffici di appalto Dussmann e il piano 1 dove si trova la sala da pranzo. L’inaugurazione alla presenza del direttore generale della Città della Salute, Giovanni La Valle.
“Tutti gli interventi compiuti – aggiunge l’ad di Dussmann Service, Renato Scotti – si poggiano su tre pilastri: tecnologia all’avanguardia, costante controllo temperature e risparmio energetico. Eliminando cottura a vapore e gas e con l’uso di illuminazione a led abbiamo abbassato i consumi fino al 50%”.
Il progetto ha comportato anche il rinnovo della sala da pranzo e della zona cottura adibita alla rigenerazione dei cibi.
“I processi sono razionalizzati – conclude Discardi – con benefici sulla qualità dei cibi nonché sull’ambiente riducendo il numero dei trasporti tramite autocarri refrigerati. Inoltre, la posizione strategica del terminale, al centro di Città della Salute, rende agevole il trasporto dei pasti anche agli ospedali Sant’Anna e Regina Margherita, e attraverso i sotterranei di raggiungere tutti i reparti di degenza collegati”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Di Perri, non c’è variante totalmente insensibile ai vaccini
Infettivologo, situazione ancora non facile ma sono ottimista
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
14:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Le varianti stanno tracciando una storia evolutiva del virus, ma l’impressione da virologo clinico” è che non abbia fatto “il grande salto di una variante totalmente insensibile al vaccino perché, forse, non è capace di farlo”. Si dice “preoccupato in generale” ma anche “ottimista” il professor Giovanni Di Perri, infettivologo dell’ospedale Amedeo di Savoia di Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“La situazione non è facile ma sono ottimista”, ribadisce Di Perri. “Per la prima volta abbiamo una dissociazione importante tra il numero dei nuovi casi e la pressione sugli ospedali – spiega – Come successo in Inghilterra, dove ricoverano sei volte di meno, in Italia ricoveriamo circa tre volte e mezzo, quattro volte, rispetto agli stessi numeri delle ondate precedenti. E nello stesso Israele, dove non hanno adottato il Green pass al momento della riapertura, hanno comunque una protezione parziale relativa che permette di non ricoverare la maggior parte degli infetti”.
Dei ricoverati, “i non vaccinati sono il 92-93% – conclude Di Perri – Ci sono vaccinati molto anziani, con patologie molto importanti, in cui però anche solo il fatto che la malattia abbia un decorso migliore potrebbe salvargli la vita. Bisogna quindi saper riconoscere la parte mezza piena del bicchiere, che c’è”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: intesa fra Museo di Torino e Lucania film festival
Mostre, coproduzioni e progetti di promozione cinematografica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
MATERA
10 agosto 2021
15:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Approccio al linguaggio e alle tecniche cinematografiche, rivolte in particolare ai giovani, coproduzioni, mostre, attività divulgative e culturali legate ai rapporti che Basilicata e Piemonte continuano ad avere, sono alcuni dei contenuti dell’intesa firmata oggi, a Matera, tra l’associazione Allelammie di Pisticci (Matera), che cura l’organizzazione del Lucania film festival, e il Museo nazionale del cinema di Torino.
L’accordo, siglato da Rocco Calandriello, Direttore artistico del Lucania film festival, e da Domenico De Gaetano, Direttore del Museo nazionale del Cinema di Torino, prevede una fase organizzativa di coinvolgimento di Comuni e realtà locali delle province di Potenza e Matera per attivare strategie e disponibilità a ospitare le iniziative.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I promotori dell’iniziativa, che vantano una collaborazione datata e che ha portato in Basilicata attività legate al ‘precinema’, si sono impegnati a mettere a punto un programma che favorisca la promozione della cultura cinematografica. Un’attenzione particolare sarà riservata l’anno prossimo al centenario dalla nascita di Pier Paolo Pasolini, che girò a Matera negli anni Sessanta gran parte delle sequenze del film ”Il Vangelo Secondo Matteo”.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

A Ferragosto le Gallerie d’Italia aperte gratis
A Milano, Vicenza e Napoli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2021
16:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ferragosto all’insegna dell’arte a Milano, Vicenza e Napoli, dove le Gallerie d’Italia, i musei di Intesa Sanpaolo, resteranno aperte con ingresso gratuito. A Milano il museo sarà aperto dalle 9:30 alle 19:30 con la mostra Painting is back.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anni Ottanta, la pittura in Italia, uno sguardo inedito sulla pittura italiana attraverso un percorso ideato da Luca Massimo Barbero. Saranno aperte al pubblico anche le collezioni permanenti ‘Da Canova a Boccioni’ e ‘Cantiere del 900’. Sempre alle Gallerie d’Italia di Milano, il giorno di Ferragosto alle ore 10:30 è prevista una visita guidata alle collezioni del XIX e XX secolo. L’attività è gratuita con prenotazione obbligatoria al numero verde 800.167619 o scrivendo a info@gallerieditalia.com.
A Napoli, le Gallerie d’Italia saranno aperte dalle 10 alle 20 con la mostra Los Angeles (State of Mind), nuovo capitolo della rassegna curata da Luca Beatrice e dedicata alle grandi città internazionali che, sul finire del ‘900, hanno cambiato la storia dell’arte. A Vicenza, le Gallerie di Palazzo Leoni Montanari saranno aperte dalle 10 alle 18. A disposizione del pubblico Vedere l’Invisibile, una selezione di settanta icone russe dalla collezione Intesa Sanpaolo esposte in un rinnovato allestimento permanente che porta il visitatore a immergersi nella spiritualità russo-ortodossa attraverso una suggestione di immagini, suoni e profumi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Banca Sella: nel semestre raddoppia utile a 31,1 milioni
Raccolta netta sale a 1,4 miliardi. Utile gruppo a 36 milioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
10 agosto 2021
15:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Banca Sella chiude il primo semestre dell’anno con un utile netto di 31,1 milioni di euro, raddoppiato rispetto ai 15,5 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.
Cresce del 6,5% la raccolta globale al valore di mercato raggiungendo i 32 miliardi di euro e la raccolta diretta è cresciuta del 3,6% raggiungendo i 12,4 miliardi di euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La raccolta netta globale è stata di 1,4 miliardi di euro, di cui la componente qualificata, rappresentata dal risparmio gestito e dalla componente in consulenza, è stata pari a 0,7 miliardi di euro. Gli impieghi a supporto delle attività di famiglie e imprese sono cresciuti del 6% raggiungendo gli 8,2 miliardi di euro. Migliorano gli indici di qualità del credito. L’Npl Ratio netto della Banca è sceso al 2,4% (era 2,7% a fine 2020).
Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente il margine di intermediazione è cresciuto dell’8% a 199,4 milioni di euro. Il Cet1 di Banca Sella è 16,08% e il Total Capital Ratio 20,29% (erano 16,34% e 20,13% a fine 2020).
Il gruppo Sella chiude il semestre con un utile netto di 36,4 milioni di euro rispetto ai 17,2 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente. Il numero totale dei clienti del gruppo è ulteriormente cresciuto del 2,2%, senza considerare la fintech challenger Hype detenuta in joint venture con illimity Bank, che ha superato 1,4 milioni di clienti, con una ulteriore crescita del 7% e che nei prossimi mesi evolverà in una piattaforma di suite finanziarie in costante arricchimento.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: intensive Piemonte stabili, più guariti che positivi
Ricoveri salgono a 105. Nessun decesso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
16:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 105 i ricoveri di persone positive al Coronavirus in Piemonte, ma i pazienti in terapia intensiva restano quattro. Nessun nuovo decesso è stato registrato nelle ultime 24 ore dall’Unità di crisi regionale, che ha registrato 147 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, l’1% di 14.993 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 85.
I nuovi guariti sono 177 ed è la prima volta, in questa nuova fase della pandemia, che sono superiori ai nuovi positivi.
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.024 (-33), gli attualmente positivi 3.133 (-30).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 371.643 positivi e 356.809 guariti. I decessi restano 11.701.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Officina abusiva a Torino, multe anche a proprietari auto
Era al piano interrato di un condominio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
16:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un’officina di autoriparazioni abusiva al piano interrato di un condominio, in via Bollengo a Torino, è stata scoperta e messa sotto sequestro dalla polizia municipale.
Gli agenti sono intervenuti in borghese dopo la segnalazione dei residenti e hanno notato un ampio locale dove erano state parcheggiate alcune vetture.
C’erano anche due persone di nazionalità marocchina che stavano lavorando a un motore. La polizia municipale ha irrogato multe per circa 5.300 euro, visto che l’officina – completa di attrezzature e pezzi di ricambio – era priva dei titoli previsti dalla normativa e dei requisiti in materia di sicurezza. Anche per i proprietari delle vetture si profila una multa di 86 euro per violazione delle norme che disciplinano le attività delle autoriparazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Festival della Valle d’Itria, Schwarz nuovo direttore artistico
Resto direttore artistico Regio, sono due enti che amo molto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
16:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sebastian Schwarz, direttore del Teatro Regio di Torino dal 2019, fresco di rinnovo del contratto fino all’insediamento del nuovo consiglio di indirizzo previsto in autunno inoltrato, è stato nominato direttore artistico del Festival della Valle d’Itria per il triennio 2022-2024. Succede ad Alberto Triola, che ha firmato 12 edizioni del festival presieduto da Franco Punzi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La notizia a pochi giorni dalla chiusura della 4/a edizione del Festival che, nonostante la pandemia, si è svolto con grande successo e apprezzamento di pubblico e critica nazionale e internazionale. “Frequento il Festival della Valle di Itria, una delle realtà musicali italiane a mio avviso più prestigiose d’Italia, da venti anni – dice Schwarz – capace di stimolare la curiosità e arricchire il panorama operistico internazionale con interessanti percorsi di contaminazione tra stili e forme, caratteristica proprie del genere operistico dal suo nascere. Mi penderò a cuore questo Festival e la sua Fondazione così proiettati a produrre nuovi spettacoli, a formare giovani generazioni di artisti con la sua Accademia del Belcanto, e anche di pubblico, senza ovviamente abbandonare il Regio, un teatro straordinario, che amo, con maestranze d’eccellenza, e che sta uscendo da un periodo difficile. Vorrà dire – scherza il direttore – che di giorno lavorerò per il Regio, per il quale è già quasi pronta la prossima stagione di concerti che presenteremo il 10 settembre, e di notte per il Festival, la cui ultima fantastica edizione si è appena chiusa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte, farmacie si confermano partner Regione
Accordo per prenotazioni ambulatori, referti e pagamenti ticket
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
17:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prenotazione delle prestazioni ambulatoriali attraverso il Cup regionale, ritiro dei referti e pagamento dei ticket. Sono i tre punti dell’accordo siglato oggi in Regione Piemonte, dall’assessore e dal direttore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi e Mario Minola, dal presidente di Federfarma Piemonte, Massimo Mana, e da Mario Corrado, presidente di Assofarm Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Operativo dal 15 settembre, il protocollo estende a livello regionale il precedente accordo che era stato sottoscritto con la Asl Città di Torino.
“Nella sanità regionale le farmacie svolgono un ruolo importante per capillarità e prossimità, non solo per l’erogazione dei farmaci, ma anche come punto di riferimento per i cittadini per tutta una serie di servizi – osserva l’assessore Icardi -. Il sistema delle farmacie è un partner sempre più importante della sanità pubblica e i servizi che le farmacie svolgono hanno il pregio di avvicinare la sanità ai cittadini e semplificare il loro accesso ai servizi. In particolare, l’adesione delle farmacie territoriali rappresenta oggi un percorso imprescindibile per il servizio di prenotazione delle prestazioni ambulatoriali, di ritiro dei referti di laboratorio e di pagamento del ticket”.
“In un momento come questo, dove le liste di attesa sono estremamente lunghe causa Covid, e il sistema sanitario tutto sta cercando di agevolare il cittadino e rimettersi in pari, risulta importante che le farmacie facciano, come sempre, la propria parte, mettendosi al servizio del cittadino e della Regione, lavorando tutti in una stessa direzione – aggiungono Mana e Corrado -. Le farmacie, quindi, si dimostrano ancora una volta compatte e a disposizione delle Istituzioni, mettendo la loro capillare rete a servizio della comunità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giornalisti: a Mondovì il 18/o Premio Dardanello
Premi a Pastore, Campanella e per la carriera a Ormezzano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
10 agosto 2021
18:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il premio giornalistico Piero Dardanello, nell’anno del ventennale dalla morte del celebre giornalista a cui è dedicato, torna in presenza. Tante le iniziative in programma per celebrare l’anniversario il 12 agosto a Mondovì, nel Cuneese, tra cui la mostra ‘Una vita nel pallone’ e la presentazione del libro ‘Il mondo di Piero’ dedicato a Piero Dardanello ed edito da Bradipolibri.
La cerimonia di premiazione si terrà al Circolo di Lettura. Per l’occasione saranno anche consegnati in presenza i premi vinti nel 2020 da Federica Lodi, Alberto Dolfin e Gianni Romeo.
Hanno vinto quest’anno la 18/a edizione del premio, Giuseppe Pastore, firma de Il Foglio per la sezione nazionale, e Silvia Campanella, penna di Tuttosport, per la sezione regionale. La giuria presieduta da Xavier Jacobelli e coordinata da Michele Pianetta, ha deciso di assegnare il premio alla carriera ad un grande nome del giornalismo italiano, Gian Paolo Ormezzano, oggi in forza al ‘Corriere della Sera’, edizione di Torino.
Tutti gli appuntamenti sono parte integrante del calendario della 53/a edizione della ‘Mostra dell’Artigianato artistico’ di Mondovì.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Restituito documento a firma di don Giovanni Bosco
Carabinieri lo consegnano a famiglia Ludovisi Boncompagni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
PERUGIA
10 agosto 2021
18:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un importante documento a firma di don Giovanni Bosco è stato restituito dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Perugia alla famiglia Ludovisi Boncompagni, dall’archivio storico della quale proveniva. A consegnarlo alla signora Rita, vedova del legittimo discendente del casato dei principi di Piombino, è stato il comandante umbro del reparto specializzato dell’Arma, tenente colonnello Guido Barbieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il documento è una lettera manoscritta, che – spiegano i carabinieri – costituisce “preziosa testimonianza storica” in quanto facente parte di un nucleo di sole cinque missive poi utilizzate per il processo di beatificazione del santo piemontese, sottratta dalla cartella nella quale era conservata assieme ad altri carteggi, “probabilmente ad opera di qualche utilizzatore dell’archivio che, nel tempo, ha avuto occasione di accedervi”. Datato 30 luglio 1867, vergato e con firma autografa del Padre fondatore delle congregazioni dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice, è stato individuato nel 2016 nel corso di un’attività d’indagine, avviata dai carabinieri del Tpc umbro e coordinata dalla Procura della Repubblica di Padova, sull’illecito possesso e il commercio, attraverso compravendite on-line, di reliquie e documenti religiosi, che ha trovato il coinvolgimento di uno “stravagante” collezionista trevigiano al quale venne sequestrata una personale collezione di circa duecento reliquari oggetto di devozione, molti dei quali risultarono essere “abili contraffazioni” da lui stesso realizzate mentre, per alcuni, se ne è accertata l’illecita provenienza.