Politica tutte le notizie in tempo reale! OGGETTIVE E COMPLETE! RESTA INFORMATO!
Aggiornamenti, Notizie, Politica, Ultim'ora

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 31 Luglio, 2020, 03:24:07 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 5 minuti

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 06:20 DI GIOVEDì 30 LUGLIO 2020

ALLE 03:24 DI VENERDì 31 LUGLIO 2020

POLITICA TUTTE LE NOTIZIE

Onlus, Dini non voleva vendere a noi
Ponte del sorriso, ‘era comunicazione generica, non un invito’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2020
06:20
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Non era un’offerta di vendita di camici diretta specificamente alla onlus il Ponte del Sorriso quella che compare in una chat tra Andrea Dini, amministratore delegato della Dama Spa, ed Emanuela Crivellaro, fondatrice e presidente della associazione varesina. E’ quanto hanno precisato fonti della onlus stessa, chiarendo che la conversazione ora tra gli atti della Procura milanese nell’indagine che ha coinvolto anche il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana era solo “una comunicazione generica” da parte di Dini e “non un invito a comprarli”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Procura, in chat accordo Regione-Dama
Inviato da cognato Fontana a onlus con proposta vendita
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
30 luglio 2020
10:37
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
E’ un messaggio whatsapp delle 9 del mattino del 20 maggio, in anticipo di due ore rispetto al momento in cui la fornitura fu trasformata in donazione, a fondare la convinzione dei pm di Milano di “un preordinato inadempimento” contrattuale “per effetto di un accordo retrostante” tra la Regione Lombardia e l’imprenditore varesino Andrea Dini (cognato del presidente lombardo della Attilio Fontana) nella vicenda dei 75mila camici inizialmente data con affidamento diretto alla “Dama spa” dello stesso Dini per un valore di 513.000 euro.
In possesso dei pm, come riportano alcuni quotidiani, c’è un whatsapp di Dini alla responsabile di una Onlus varesina. “Ciao, abbiamo ricevuto una bella partita di tessuto per camici. Li vendiamo a 9 euro, e poi ogni 1000 venduti ne posso donare 100”, mandato due ore prima di formulare per la prima volta l’offerta alla Regione di trasformare la fornitura in parziale donazione con una contestuale riduzione della restante fornitura.
Secondo l’accusa, quindi, Dini già “offriva in vendita” all’interlocutrice “i camici non consegnati ad Aria spa”. Il 18 giugno la donna, sentita dai pm, avrebbe rafforzato questa loro interpretazione aggiungendo che in aprile Dini le aveva detto “di dover vendere alla Regione” in forza di “un contratto in via esclusiva”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Di Maio, con Wang discusso di partenariato ed export
Tweet Farnesina suI colloquio in videoconferenza
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2020
11:48
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Rilancio partenariato economico ed export prodotti agroalimentari Flag of Italy, lotta al Covidー19 e cooperazione globale per il vaccino, transizione digitale, situazione a Hong Kong e tutela autonomia: questi gli argomenti al centro del colloquio avuto ieri in videoconferenza dal ministro degli esteri Luigi Di Maio con il suo collega cinese Wang Yi.
Lo riferisce la Farnesina nel suo account Twitter ufficiale, in cui è postata anche una foto dei due ministri.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Decreto agosto, la bozza: resta stop licenziamenti, non per tutti
Proroga del blocco dei licenziamenti al 31 dicembre 2020 con alcune eccezioni
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2020
17:16
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Ecco la bozza del decreto legge Agosto:
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Proroga del blocco dei licenziamenti al 31 dicembre 2020 con alcune eccezioni: la misura non vale nei casi di cessazione dell’attività di impresa e nei casi di fallimento. Previste anche norme specifiche per gli appalti. Confermato l’intervento che consente al datore di lavoro di revocare le procedure di licenziamento senza sanzioni a suo carico.
La Cig Covid viene estesa ancora per nove settimane e sarà possibile utilizzarla fino a tutto il 2020. Ma diventa selettiva ed onerosa: le ultieriori settimane saranno autorizzate solo per chi ha già usufruito dei periodi previsti pagando il 9% della retribuzione totale che sarebbe spettata al lavoratore se il fatturato aziendale è diminuto del 20%. L’importo sale al 18% per chi non ha avuto un calo di fatturato, prevede sempre una prima bozza del Decreto Agosto, composta da 10 articoli, con le misure che riguardano soprattutto il lavoro. E’ previsto anche il blocco dei licenziamenti fino al 31 dicembre e – è un’ altra novità – l’azzeramento dei contributi per chi, pur avendono usufruito, non utilizzerà più la Cig.
L’azzeramento per sei mesi di contributi previdenziali, con l’esclusione di quelli dovuti all’Inail, saranno riconosciuti ai datori di lavoro che assumeranno un lavoratore subordinato a tempo indeterminato entro il 31 dicembre 2020.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Lo prevede la prima bozza del Decreto Agosto
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
L’esonero dai contributi vale solo se si registra un aumento occupazione rispetto ai dodici mesi precedenti ma è cumulabile con altri esoneri o riduzioni di aliquote già previste.
Arriva poi una nuova proroga, fino a tutto dicembre 2020, per i contratti a termine. La prima bozza estende la deroga già prevista ai paletti fissati con il decreto Dignità che durante il lockdown era stata introdotta fino al 30 agosto.
Aumenta anche l’assegno per gli invalidi civili totali: i 516 euro scatterranno a partire dai 18 anni e non più dai 60. La norma è retroattiva dal 20 luglio.
Sempre secondo la bozza arriva un sostegno per i lavoratori stagionali del turismo, delle terme e dello spettacolo sotto forma di due diversi bonus, da 1.000 e 600 euro per i mesi di giugno e luglio.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Ma un aiuto arriva anche a nuove categorie professionali, come ai venditori a domicilio, ai lavoratori ‘intermittenti’ e agli autonomi (occasionali) che non hanno partita Iva. La norma prevede 1.000 euro agli stagionali del turismo e delle terme che hanno interrotto il lavoro prima del 17 marzo e che attualmente non hanno ripreso l’attività. I 600 euro mensili vanno invece alle altre categorie.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Parità genere: Bellanova, commissariare
‘Da presidente e sua maggioranza una prova vergognosa’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
BARI
30 luglio 2020
19:13
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Dopo la vergognosa prova che hanno dato di sé il presidente della Regione Puglia e la maggioranza consiliare, incapaci di adeguare la legge elettorale pugliese alla norma dello Stato sulla doppia preferenza di genere, non resta che una strada da percorrere: procedere alla nomina di un Commissario ad hoc con decreto del governo nazionale”. Lo scrive su Facebook la ministra per le Politiche agricole, Teresa Bellanova. “Esclusivo obiettivo – prosegue – adeguare immediatamente la legge elettorale e garantire la pari opportunità uomo-donna nel nuovo Consiglio regionale”. “Va da sé – aggiunge – che a garantire l’applicazione della norma e la presenza delle donne nel governo della Puglia non può essere chi per cinque anni ha boicottato sistematicamente la prima e le seconde. Di conseguenza non l’attuale presidente”.
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
Il monito di Conte: ‘La Puglia adotti parità di genere o interveniamo’
Il premier: ‘Pronti a esercitare i poteri sostitutivi, lo Stato non retrocede’
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2020
19:38
POLITICA TUTTE LE NOTIZIE
“Non possiamo accettare che la Regione Puglia non recepisca il principio fondamentale di parità tra uomo e donna per l’accesso alle cariche elettive. Lo Stato non può retrocedere sul punto”. Lo dichiara in una nota il premier Giuseppe Conte. “Prendiamo atto delle disponibilità di alcuni Gruppi regionali ad approvare urgentemente la norma. Attendiamo allora che si completi il processo nelle prossime ore. Il Governo, forte anche dei pareri giuridici acquisiti, andrà sino in fondo. Siamo pronti ad esercitare i poteri sostitutivi affinché nella Regione Puglia, e in tutte le altre regioni che ancora mancano all’appello, sia riconosciuto e applicato e concretamente principio di parità di genere”.  VAI ALL’ECONOMIA

No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.