Tecnologia tutte le notizie! TUTTE LE NOTIZIE DI TECNOLOGIA SEMPRE AGGIORNATE! SEGUILE!
Aggiornamenti, Android, Notizie, Scienza, Tecnologia, Ultim'ora

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 5 minuti

Ultimo aggiornamento 9 Aprile, 2021, 18:12:09 di Maurizio Barra

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 20:51 DI GIOVEDì 08 APRILE 2021

ALLE 18:12 DI VENERDì 09 APRILE 2021

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Covid ferma mercato Internet of things, in Italia -3%
PoliMI, vale 6 miliardi di euro, in crescita Smart Agricolture
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
08 aprile 2021
20:51
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
L’emergenza Covid-19 ferma la crescita dell’Internet of Things (IoT), gli oggetti connessi, che negli ultimi anni era stata molto rapida (+24% nel 2019, +35% nel 2018), ma il mercato italiano sembra reggere l’urto della pandemia segnando una flessione del 3%, rispetto all’andamento registrato nei principali paesi occidentali (che oscilla fra il -5% e il +8%). Il valore del mercato si attesta invece a 6 miliardi di euro.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Sono i risultati della ricerca dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano, presentata oggi durante un convegno online.
Secondo lo studio, la spesa si divide equamente fra le applicazioni che sfruttano la “tradizionale” connettività cellulare (3 miliardi, -6%) e quelle che utilizzano altre tecnologie di comunicazione (3 miliardi, stabili rispetto al 2019). Sono 93 milioni le connessioni IoT attive in Italia.
Il primo segmento del mercato IoT è costituito dai contatori intelligenti (1,5 miliardi), poi auto connesse (1,18 miliardi) e smart building (685 milioni). Mentre Smart Agricolture e Smart City sono gli ambiti più in crescita. In particolare il primo ha avuto una spinta con il Covid (140 milioni di euro, +17%); mentre il secondo nel 2020 è stato giudicato rilevante per l’89% dei comuni, per il 47% ancora più prioritario con la pandemia e il 59% ha avviato progetti negli ultimi tre anni. Cresce anche l’Industrial IoT: ci sono progetti attivi nel 68% delle grandi aziende, solo nel 29% fra le Pmi.
“Pur in leggera flessione, il mercato è comunque in salute e presenta una buona dinamicità, con tanti ambiti che sono cresciuti rispetto al 2019, come la Smart Agricolture. Sono in costante aumento le connessioni IoT che abilitano l’evoluzione tecnologica e la spinta dei servizi abilitati dagli oggetti smart apre nuovi modelli di business e opportunità sia dal punto di vista consumer che delle imprese e delle PA”, spiega Giulio Salvadori, Direttore dell’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano.   ECONOMIA

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

App ‘Dov’è’ di Apple adesso traccia anche gadget altre aziende
Esteso il Find My Network Accessory Program
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
13:18
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Con un aggiornamento dell’app ‘Dov’è’ di Apple adesso è possibile localizzare su una mappa anche dispositivi non prodotti direttamente dall’azienda americana ma supportati dal suo Find My Network Accessory Program. Con un iPhone, iPad, iPod Touch o Mac basta entrare nell’applicazione Dov’è e aggiungere una serie di prodotti certificati.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
I primi annunciati e compatibili sono le cuffie Soundform Freedom True Wireless Earbuds di Belkin, il nuovo Chipolo ONE Spot e le bici elettriche S3 e X3 di VanMoof. Nel corso dei prossimi mesi il numero di dispositivi verrà ampliato e la stessa Apple ha spiegato che tanti altri partner sono pronti ad aggiungere la funzionalità di localizzazione tramite aggiornamenti dei propri accessori. I prodotti approvati verranno aggiunti alla nuova tab ‘Accessori’ e presenteranno la dicitura “Works with Apple Find My”, così da poter identificare chiaramente la compatibilità con la rete e l’app Dov’è. Apple aveva annunciato la piattaforma ‘Trova il mio iPhone’ nel 2010.
Questa permetteva di conoscere la posizione del proprio smartphone, se smarrito, ed eventualmente cancellare i contenuti da remoto nel caso in cui fosse finito nelle mani di un malintenzionato. Negli anni, la compagnia ha ampliato il suo Find My Network Accessory Program, che oggi consente di rintracciare i dispositivi compatibili anche se privi di una connessione ad internet attiva, semplicemente incrociando i segnali Bluetooth che questi mandano con quelli degli altri presenti in un certo raggio di azione. In maniera anonima, tutti contribuiscono a creare una mappa con gli oggetti localizzati, che possono essere monitorati solo dai rispettivi proprietari.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
App Immuni, ora gli utenti possono caricare il codice di positività
Secondo gli ultimi dati, i download sono a quota 10.407.111
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
16:13
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
L’app Immuni consente ora agli utenti la segnalazione in autonomia della positività al Covid-19. La nuova funzionalità, presente in una sezione apposita dell’app è stata aggiunta alle versioni 2.4.0 per Android e iOS e arriva a circa un mese dal via libera del Garante per la Privacy ad attivare la nuova funzione.
Secondo gli ultimi dati l’app attualmente ha registrato 10.407.111 di download, ha registrato 15.847 utenti positivi e inviato 95.441 notifiche.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
La procedura adottata inizialmente per segnalare la positività prevedeva l’intervento obbligatorio di un operatore sanitario. Ora il Codice Univoco Nazionale (CUN) associato al risultato del tampone molecolare (non sono validi i test antigenici o rapidi) può essere inserito direttamente dall’utente. A partire dal 21 dicembre 2020, inoltre, è possibile chiedere assistenza tramite call center al numero 800.91.24.91.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
In Usa è YouTube il social più usato, battuto Facebook
Ma i giovani preferiscono Instagram, Snapchat e TikTok
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
16:20
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Negli Stati Uniti nel 2020 è stato YouTube il social più usato, seguito da Facebook, mentre tra i più giovani, tra i 18 e i 29 anni, ‘regnano’ Instagram, Snapchat e TikTok. Lo afferma uno studio del Pew Research Center, secondo cui i livelli di utilizzo sono sostanzialmente invariati negli ultimi 5 anni.
La survey telefonica ha riguardato circa 1.500 persone: l’81% degli intervistati ha affermato di usare YouTube, contro il 69% di Facebook.
Il primo è anche il social che ha avuto la crescita maggiore nell’utilizzo, dal 73% del 2019. Nelle preferenze degli intervistati segue Instagram, citato dal 40%, seguito da Pinterest e Linkedn, con circa il 30%, Snapchat, Twitter e Whatsapp, circa il 255%, mentre il 21% usa TikTok e il 13% Nextdoor.
“Instagram, Snapchat e TikTok – spiega il centro di ricerche – hanno mostrato invece il maggior utilizzo tra i rispondenti tra i 18 e i 29 anni, rispettivamente con il 71%, 65% e 48%. Nonostante una serie di controversie e i sentimenti relativamente negativi su diversi aspetti dei social media, quasi sette americani su dieci affermano di usare i social media, una percentuale che rimane relativamente stabile negli ultimi cinque anni”.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Chiara Ferragni entra nel Cda di Tod’s
La fashion blogger ringrazia Della Valle: “Darò voce alla mia generazione con un’eccellenza dell’Italia”
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
09 aprile 2021
15:12
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
“Ritenendo sempre più importante occuparsi di impegno sociale, della solidarietà verso il prossimo e della sostenibilità nel rispetto dell’ambiente e del dialogo con le giovani generazioni, il gruppo Tod’s nomina Chiara Ferragni membro del Cda”. Lo si legge in una nota.
“Mi fa molto piacere che Chiara Ferragni sia entrata nel cda di Tod’s”, dice Diego Della Valle: “La conoscenza di Chiara del mondo dei giovani sarà sicuramente preziosa.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Inoltre, insieme, cercheremo di costruire progetti solidali e di sostegno per chi ha più bisogno, sensibilizzando e coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni in operazioni di questo tipo”. “Siamo certi – commenta il gruppo Tod’s – che la conoscenza di Chiara del mondo dei giovani, unita all’esperienza dei membri del cda, possa costruire un gruppo di pensiero dedicato a progetti focalizzati alla solidarietà verso gli altri, con forte attenzione al mondo giovanile che, mai come in questo momento, ha bisogno di essere ascoltato”.
“Ringrazio Diego Della Valle per la fiducia e il rispetto che ha nei miei confronti come donna e manager”, dice Chiara Ferragni : “Unirmi al gruppo Tod’s significa dare voce alla mia generazione con una delle eccellenze dell’Italia nel mondo”.
Tod’s festeggia in Borsa l’arrivo di Ferragni nel consiglio di amministrazione della società. A Piazza Affari il titolo balza e sale dell’11,6% a 32,04 euro.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.