Piemonte tutte le notizie Tutto sulla Regione Piemonte sempre aggiornato completo approfondito ed ufficiale!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 16 Luglio, 2020, 11:50:16 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 14 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 11:48 DI MERCOLEDì 15 LUGLIO 2020

ALLE 11:50 DI GIOVEDì 16 LUGLIO 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Alessandria, due nuove ambulanze per trasporto infetti
Acquistate grazie ai contributi di Fondazioni CRT e CrA
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
15 luglio 2020
11:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Croce Verde e Croce Rossa di Alessandria ricorderanno le vittime del Covid-19 in una messa celebrata nel pomeriggio di sabato 18 luglio in Cattedrale. Un particolare ricordo per Renato Pavero, medico del 118 in prima linea nella lotta al Coronavirus, morto per il virus il 19 aprile in piena emergenza. Al termine, sul sagrato, inaugurazione di 2 ambulanze allestite a unità di protezione dal rischio biologico, dotate di un innovativo sistema ‘a pressione negativa’. Questi mezzi consentono di operare con maggiore sicurezza nel trasporto di pazienti affetti da qualsiasi patologia a rischio infettivo. Sono stati acquistati grazie ai contributi delle Fondazione CRT e CrA.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Novara, operativa nuova terapia intensiva del ‘Maggiore’
Donata dalla Fondazione De Agostini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
15 luglio 2020
12:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È operativa la nuova terapia intensiva/subintensiva dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Maggiore della Carità di Novara. Alla fine di giugno, infatti, si sono conclusi i lavori iniziati il 14 aprile, in piena emergenza sanitaria, per realizzare la nuova terapia completamente attrezzata, nei locali adiacenti al Pronto Soccorso dell’Aou di Novara, collegata direttamente con la preesistente area di cure intensive. L’opera è stata finanziata dalla Fondazione De Agostini con 500 mila euro.
Il progetto ha previsto il recupero, mediante una completa ristrutturazione edile e impiantistica, di spazi esistenti aventi una superficie di circa 180 mq (là dove si trovava l’ambulatorio Terapia anticoagulante orale) per la creazione di 7 posti letto ad elevata intensità di cura, di cui due a pressione negativa.
“La donazione della Fondazione De Agostini, che fa seguito ad altri significativi interventi – ricorda Mario Minola, direttore generale dell’Aou – ci consente di avere a disposizione una struttura permanente, modulabile a seconda delle esigenze, di fondamentale importanza non solo per gestire le situazioni d’emergenza, ma anche i pazienti in arrivo al Pronto soccorso che necessitano di immediata risposta in termini di intensità di cura”.
“È stato fatto un grande lavoro di squadra, grazie al contributo della Fondazione De Agostini che ha messo a disposizione le risorse finanziarie, ma anche all’impegno dell’Ospedale, della Direzione Generale, della Direzione Sanitaria e della struttura tecnica che hanno lavorato per rendere possibile tutto questo nei tempi stabiliti”, sottolinea Roberto Drago, presidente della Fondazione De Agostini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lanciò petardo provocando lesioni a una donna, identificato
L’episodio in centro a Domodossola
e
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
15 luglio 2020
12:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Identificato il giovane che alcune sere fa ha lanciato un grosso petardo tra la folla in centro a Domodossola, causando lesioni al timpano di una signora che si trovava nei pressi.
L’autore, un trentenne residente in zona, è stato identificato dalla Polizia locale: è stato denunciato per accensione ed esplosione pericolosa, disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone e per lesioni personali colpose.
Ad aiutare la Polizia municipale sono state le immagini dell’impianto di videosorveglianza comunale installato nel ‘Borgo della Cultura’, il centro storico di Domodossola. La Polizia locale sta anche identificando due ragazze riprese a mezzanotte, con tutti i locali aperti, a urinare in uno dei vicoletti del Borgo. Rischiano una sanzione da 5 mila euro a testa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
‘Tre minuti per’, 35 imprese cercano affari in 180 secondi
Iniziativa Cna giovedì al Mirafiori Motor Village
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
13:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 35 le imprese iscritte allo speed date for business ‘Tre minuti per’, che si terrà domani 16 luglio, tra le 18 e le 20, presso il Mirafiori Motor Village di Torino. Sono iscritti a parlare, rigorosamente per 180 secondi, scanditi da un grande orologio countdown in sala, suddivisi in undici categorie merceologiche: moda e gioielleria, alimentare, marketing e pubblicità, comunicazione, grafica, meccatronica, Ict, consulenza finanziaria, arti dello spettacolo e fotografia, design, arredamento Intorno ai temi della comunicazione, delle tecnologie, del web e delle strategie di vendita tutte le imprese coinvolte troveranno un filo conduttore in grado di unirle, alla ricerca di nuovi modi di fare affari e nuove formule per riorganizzare la propria capacità produttiva o rete commerciale. L’evento è stato organizzato da Cna Torino in collaborazione con le Unioni di mestiere Cna Produzione, Cna Alimentare, Cna Comunicazione e Terziario Avanzato e Cna Federmoda e con l’Ufficio Sviluppo della Cna Torino.
‘Tre minuti per’ fare business, trovare un fornitore, trovare un cliente, far partire una collaborazione. La collaudata formula degli incontri B2B a tempo, ideata da Cna Torino alcuni anni fa, ha riscosso ancora una volta un grande successo tra gli imprenditori associati e non associati che giovedì si presenteranno in piazza Cattaneo 9 per incontrarsi, spesso per la prima volta, e capire come poter essere utili gli uni agli altri. L’iniziativa verrà replicata a novembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aperitivo italiano ‘creativo’,3 marchi vip lanciano campagna
Saclà Samurai eProsecco uniti per simbolo convivialità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
17:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre rinomati marchi italiani, Saclà, Samurai e il Consorzio Tutela Prosecco doc sono protagonisti di una campagna digital per il rilancio dell’aperitivo, lanciata dall’azienda che da oltre 50 anni produce i celebri stuzzicadenti. ‘Aperitivo italiano effetto Samurai’ fino al 31 luglio reinterpreta l’aperitivo italiano tradizionale attraverso le ricette proposte da 10 foodblogger, mettendo insieme calici di prosecco, i prodotti di Saclà (olive, sottoli, sottaceti), serviti con gli accessori Samurai ‘ecofriendly’, monoporzione e monouso.
La campagna di snoda sui blog e i profili social dei foodblogger e prevede la pubblicazione di 3 ricette alla settimana sulle piattaforme Samura, condivise anche da Sacà e Processo docg. Tra i protagonisti della sfida anche le 5 influencer che durante il lockdown hanno lanciato il progetto #aproladispensaecucino insegnando come valorizzare le scorte casalinghe.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Montagna: statale Maddalena, avviate opere consolidamento
Lavori Anas su 700 metri, investimento di 500 mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
14:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anas ha avviato l’intervento di consolidamento del corpo stradale della statale 21 ‘della Maddalena’ nel comune di Argentera (Cuneo), per un totale di 700 metri lungo il lago della Maddalena, a circa 2000 metri di altitudine. L’importo dei lavori ammonta a 500 mila euro. L’intervento prevede la realizzazione di fondazioni profonde e la costruzione di cordoli in cemento armato su cui saranno installate le nuove barriere laterali. Le protezioni esistenti saranno rimosse.
Per consentire i lavori è attivo il senso unico alternato che resterà in vigore fino al completamento dei lavori, previsto entro la fine di ottobre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Serra di marijuana tra gli ortaggi, denunciato nel Verbano
La coltivazione nell’abitazione di un 24nne Cambiasca
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
15 luglio 2020
14:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una serra di marijuana sulle alture di Verbania. L’ha scoperta la Guardia di Finanza di Verbania nel comune di Cambiasca (VCO), nel cortile di un’abitazione di un italiano, 24 anni, con precedenti specifici.
Nascoste dagli ortaggi c’erano, coltivate in serra, piante del peso di circa 15 kg, dell’altezza di anche 2 metri, pronte per essere sottoposte alla fase di essiccazione. Una coltivazione che secondo le Fiamme Gialle avrebbe permesso di ricavare mille dosi.
Nello stabile adiacente anche una cantina allestita a laboratorio, con lampade per l’accrescimento delle piante. La perquisizione ha permesso di trovare all’interno dell’abitazione ulteriore sostanza stupefacente: 31 grammi di hashish e 3 grammi di marijuana, oltre a circa mille euro in contanti, un bilancino di precisione e due coltelli contaminati sempre da sostanza drogante. Tutto è stato posto sotto sequestro. L’italiano è stato denunciato a piede libero alla per produzione di sostanze stupefacenti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Polo del ‘900, in 3 anni 1.850 eventi e 200.000 presenze
Si consolida il centro culturale torinese che conta 22 partner
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
14:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si consolida il Polo del ‘900, fondato a Torino nel 2016 da Comune, Regione e Compagnia di San Paolo, con 22 enti partner, per soddisfare il bisogno di intrattenimento, studio e ricerca sui temi del Novecento, ma anche sull’attualità. In poco più di mille giorni sono state oltre 200.000 le presenze, con una crescita del 39%, 1.850 gli eventi realizzati e ospitati (da 14.000 a più di 31.000, +115%) tra mostre, concerti, dibattiti, spettacoli teatrali, workshop e presentazione di libri. Quasi 40.000 studenti hanno fruito delle 60 proposte didattiche offerte ogni anno. Il ‘nuovo pubblico’ nel 2019 è pari al 42%.
I numeri sono nel Bilancio sociale 2017/2019 “fotografia reale di ciò che è stato in questi tre anni ed è tutt’ora il Polo del ‘900, un’avventura culturale unica in Italia”, sottolinea il presidente Sergio Soave. “Un punto di partenza per riflettere su aree di miglioramento e sviluppo del Polo del ‘900, alla luce delle sfide che tornano a mettere profondamente in discussione i luoghi di cultura”, osserva il direttore Alessandro Bollo.
Il Polo del ‘900, che ha gradualmente riaperto i suoi spazi al pubblico, accoglie in 8.000 metri quadri biblioteche, sale lettura, sala consultazione video, sala conferenze, spazi per eventi e mostre, aree didattiche, aree bimbi, un museo, un rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale, caffetteria e bookshop. Il patrimonio è inestimabile: 9 km di archivi e biblioteche, 300.000 libri, 17.000 periodici, 130.000 fotografie, 21.000 manifesti e 53.000 audiovisivi. “Il Polo – ricorda Bollo – ha realizzato 265 nuove partnership in tre anni, di cui il 40% sul territorio nazionale. Sono tantissimi gli intellettuali, gli artisti e gli opinionisti che hanno partecipato alla sua vita culturale. Continuerà il percorso di crescita legata agli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e aumenterà l’attenzione al digitale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Energia: nel Novarese interrati 21 km di elettrodotto aereo
Investimento di Terna per 38 milioni, liberati 60 ettari terreni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
16:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ventun chilometri dell’elettrodotto Mercallo-Cameri verranno abbattuti e sostituiti con linee interrate, nel Novarese, con un investimento di circa 38 milioni di euro. L’intervento, di cui è sttato avviato l’iter autorizzativo al Mise, sarà eseguito da Terna e consentirà di liberare una superficie complessiva di oltre 60 ettari di terreni, l’equivalente di 87 campi di calcio.
Terna pubblicherà domani l’avviso contenente l’elenco delle particelle relative alle aree potenzialmente interessate situate nei Comuni di Borgo Ticino, Cameri, Varallo Pombia, Pombia, Marano Ticino, Oleggio e Bellinzago Novarese.
L’opera è l’attuazione di quanto previsto dal Protocollo di Intesa legato alla realizzazione dell’elettrodotto Trino-Lacchiarella.
È previsto, inoltre, lo smantellamento di ulteriori 3 Km dell’elettrodotto 220 kV Magenta – Pallanzeno che insiste nel Comune di Borgo Ticino. Complessivamente, saranno oltre 100 i sostegni elettrici dismessi. Gli interventi di demolizione interesseranno anche il Parco Naturale del Ticino dove Terna provvederà alla rimozione 28 tralicci per un totale di 5 km di linea aerea.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tartufo, 90/a Fiera di Alba si farà e avrà 9 weekend mercato
Tradizioni ma anche rassegna più digitale per gli esclusi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
20:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, che quest’anno celebra la 90a edizione, si farà ed avrà il tradizionale mercato per 9 weekend, dal 10 all’8 dicembre nella ‘capitale’ delle Langhe. La conferma definitiva è stata data, oggi pomeriggio, dalla presidente dell’Ente Fiera, Liliana Allena, in una videoconferenza dal castello di Roddi (Cuneo). Sarà proprio questa location a caratterizzare l’anima nuova, più digitale, della rassegna che sarà aperta al pubblico, “nel totale rispetto di tutte le norme di sicurezza e secondo i protocolli che ci verranno comunicati”, ha precisato Allena.
Non ci potrà essere la consueta invasione di appassionati e turisti dai paesi extra-Ue, “ma la Fiera si farà, anzi sarà allungata di una settimana. Ci saranno appuntamenti di enogastronomia, di cultura, di folklore, grandi chef e artisti, in una fiera che avrà come tema ‘Il Mondo’ e che approfondirà argomenti di pressante interesse globale come la sostenibilità e la solidarietà”.
Il castello di Roddi sarà il cuore più moderno della 90/a Fiera, “un luogo fisico e vetrina hi-tech delle eccellenze del Piemonte ma da cui colloquiare in modo digitale con chi non potrà raggiungerci di persona, grazie alla partnership con Microsoft Italia e alla piattaforma di collaborazione cloud Teams. L’esperienza dell’Ente Fiera”, ha aggiunto Liliana Allena Fine primavera-inizio estate molto piovosi in Piemonte sono la premessa ideale per la prossima stagione dei tartufi la cui raccolta, nel rispetto alla legge regionale, sarà aperta il 21 settembre per concludersi il 31 gennaio 2021. Confermata anche l’Asta Mondiale del Tartufo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: tifosi contestano, striscioni al Filadelfia
Granata ‘la leggenda, voi la vergogna’ tra i messaggi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
17:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Striscioni con frasi di contestazione al Torino sono stati appesi oggi all’esterno dello stadio Filadelfia, alla vigilia della forse decisiva partita contro il Genoa. “Non meritate questa maglia”, “Basta, Cairo vattene”, “Il Toro la leggenda, voi la vergogna”: sono i messaggi comparsi oggi pomeriggio. La tifoseria granata, dunque, resta in fermento e continua la protesta per i deludenti risultati della squadra ottenuti in questa stagione. VAI AL CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus:CR7 dona sue maglie Juve a Medici Cuba in Italia
Equipe Henry Reeves sta per tornare in patria,Ronaldo ringrazia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
15 luglio 2020
17:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bellissimo gesto di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse della Juventus ha donato una sua maglia (originale) autografata, e altri gadget, a ogni componente dell’equipe medica ‘Henry Reeve’ che, arrivata da Cuba, dal 23 marzo scorso e quindi in pieno apice della pandemia, ha prestato servizio in un ospedale da campo a Crema, e poi in altre strutture della Lombardia e del Piemonte. La Brigata medica del contingente Henry Reeve, che ora è candidata al Premio Nobel per la Pace, sta per tornare in patria e allora CR7, con la collaborazione della Juventus, ha voluto omaggiare queste persone che hanno salvato tante vite umane. Su ogni sua casacca numero 7 il portoghese, oltre al proprio autografo, ha scritto “Sì”! per i medici cubani” e si è scusato per non aver potuto portare di persona i doni, come avrebbe voluto fare assieme a dirigenti della Juve, a causa delle disposizioni di sicurezza e distanziamento determinate dalla pandemia. Per ringraziarlo i medici si sono fatti fotografare tutti insieme con le maglie bianconere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Troppa incertezza, salta anche la Fiera del Marrone
L’annuncio oggi pomeriggio del sindaco Federico Borgna
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
15 luglio 2020
20:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata rinviata al 2021 la 22ª edizione della Fiera Nazionale del Marrone a Cuneo che si tiene tradizionalmente a ottobre L’annuncio è stato dato dal sindaco Federico Borgna oggi pomeriggio (mercoledì 15 luglio) alla presentazione degli appuntamenti cittadini dell’evento estivo ‘Mirabilia’.
“Le normative anticovid – ha spiegato – non permettono di programmare una manifestazione come la Fiera nazionale che in un fine settimana raduna decine di migliaia di persone nel centro storico”.
Poco dopo è arrivato un comunicato stampa del Comune che annuncia “un grande evento a sorpresa previsto per l’autunno” spiegando che “la rinuncia alla Fiera nazionale del marrone è una decisione tutt’altro che indolore, ma si tratta solo di un arrivederci: una pausa di un anno. Una decisione obbligata, alla luce delle stringenti indicazioni contenute negli ultimi Dpcm per il contenimento del Covid-19 durante le manifestazioni pubbliche”.
La rassegna è organizzata insieme a Confartigianato, Coldiretti, Slow Food, Confederazione agricoltori e Confagricoltura che parlano di “stop inevitabile, arrivato in un frangente di generale incertezza”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Bonus cultura da 700 a 1000 euro, ok dalla Commissione
Entro la settimana giunta regionale dovrebbe approvare delibera
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
20:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con il parere positivo espresso oggi a maggioranza in Commissione, entro la settimana la Giunta regionale del Piemonte dovrebbe approvare la delibera che individua le procedure e i criteri per il Bonus Cultura.
“Il Bonus, una tantum a fondo perduto – ha spiegato in Commissione l’assessore alla Cultura, Vittoria Poggio – andrà ai soggetti che non hanno accesso ai contributi ordinari previsti dal Testo Unico sulla cultura. Si tratta di 700 euro per lavoratori autonomi e imprese individuali, e mille per i soggetti costituiti in associazione o altra tipologia di ente non lucrativo di diritto privato o società, inclusi soggetti dell’indotto culturale che rientrano in un elenco di codici Ateco”.
Le risorse complessive sono 3 milioni e il bonus verrà erogato attraverso modalità a sportello dalla data di pubblicazione dell’avviso, prevista entro fine luglio, fino al 31 ottobre 2020.
Gli altri strumenti di sostegno finanziario sono le partecipazioni della Regione in enti culturali definite da specifiche convenzioni e i bandi, entro il limite di 120 mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fca-Psa: nuovo gruppo si chiamerà Stellantis
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 luglio 2020
20:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il nuovo gruppo che nascerà dalla fusione tra Fca e Psa si chiamerà Stellantis., dal verbo latino stello che significa essere illuminato di stelle. “La scelta del nome segna un passo importante verso il completamento della fusione paritetica (50/50), come definita nel Combination Agreement del 18 dicembre 2019”, sottolineano le due società.
I nomi e i loghi preesistenti dei singoli marchi costitutivi del Gruppo rimarranno invariati.Il prossimo passo nel processo sarà la presentazione di un logo che, con il nome, definirà l’identità del nuovo Gruppo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fca-Psa: Elkann e Manley, fusione progetto straordinario
Lettera a dipendenti, Stellantis passo verso azienda unica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2020
09:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo fortemente convinti che questa fusione incarni il coraggio e lo spirito visionario che hanno portato alla nascita dell’industria automobilistica oltre un secolo fa. Per noi è un onore e un privilegio far parte di questo progetto straordinario, grazie al quale ci accingiamo ad unire alcuni tra i più importanti marchi della storia dell’automobile sotto il nome di Stellantis che avrà un ruolo decisivo nel definire il futuro del nostro settore”. Lo scrivono John Elkann e Mike Manley, in una lettera ai dipendenti del gruppo.
Nella lettera Elkann e Manley affermano che la scelta del nome “rappresenta un ulteriore e importante passo verso il momento in cui i nostri due gruppi si uniranno per formare un’azienda unica, in tutti i sensi, con le risorse e le caratteristiche necessarie per giocare un ruolo di primo piano in un nuovo e stimolante futuro per il nostro settore. Il nome verrà usato esclusivamente a livello di Gruppo, per definire il Corporate Brand e la Corporate Identity. Stiamo lavorando anche a un nuovo logo che sarà presentato entro un paio di mesi.
Ovviamente, i nomi e i loghi dei singoli marchi costitutivi del Gruppo rimarranno invariati”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pari show tra Sassuolo e Juve, la Roma batte il Verona
Vittoria salvezza della Fiorentina a Lecce, Lazio pareggia 0-0 a Udine
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
16 luglio 2020
00:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pareggio spettacolare tra Sassuolo e Juventus, con il 3-3 finale frutto di un’alternanza di risultati. I bianconeri si sono portati ben presto sul 2-0 con le reti di Danilo e Higuain. Ma la squadra di De Zerbi ha ribaltato il risultato con i gol di Djuricic (29′), Berardi (51′) e Caputo (54′). Di Alex Sandro il gol del pari definitivo, ma il migliore in campo della Juventus è stato senz’altro il portiere Szczesny. Vittoria 2-1 della Roma sul Verona, con i gol di Veretout su rigore e Dzeko. I gialloblù hanno accorciato le distanze con Pessina. Successo in chiave salvezza per la Fiorentina, passata 3-1 sul campo del Lecce. A segno Chiesa, Ghezzal e Cutrone pel primo tempo. Di Shakhov la rete dei padroni di casa, a tempo quasi scaduto. Si è chiusa sullo 0-0 Udinese-Lazio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aggredisce moglie e figlio, arrestato
Maltrattamenti in famiglia, 4 arresti carabinieri in 48 ore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2020
09:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattro arresti da parte dei carabinieri di Torino per maltrattamenti in famiglia in 48 ore.
La situazione più grave a Chivasso, dove un 63enne ha aggredito con due martelli moglie e figlio di 61 e 22 anni al culmine di un violento litigio. A dare l’allarme al 112 è stato un vicino di casa: all’arrivo dei militari l’uomo stava ancora brandendo i due martelli, minacciando la moglie, che ha riportato ferite guaribili in tre giorni, come il figlio. La vittima ha denunciato che le violenze andavano avanti ormai da due anni.
A Moncalieri un uomo si è scagliato contro moglie e figlie, di 15 e 21 anni: il 56enne, ubriaco, picchiava e minacciava i familiari da diverso tempo. Le tre vittime sono state medicate in ospedale, dove è stata data una prognosi di 7 giorni per la guarigione. All’uomo sono stati sequestrati due fucili regolarmente detenuti.
A Giaveno un 49enne ha aggredito la madre di 80 anni: anche in questo caso l’allarme è stato dato dai vicini di casa, che hanno parlato di ‘continue liti’ tra i due. All’arrivo dei militari la vittima ha raccontato che aggressioni e umiliazioni andavano avanti da molto tempo.
A Torino, infine, è stato arrestato un 56enne, denunciato dalla compagna 40enne. Secondo i racconti della vittima, l’uomo era convinto che lei lo tradisse. Per questo la pedinava e la importunava, maltrattandola in casa e per strada. È stato arrestato mentre seguiva la donna per l’ennesima volta.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: mercato Europa -24,1% a giugno, Fca -28,1%
Dati Acea. Da inizio anno -39,5% immatricolazioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2020
09:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ ancora in calo il mercato europeo dell’auto. A giugno in Europa Occidentale (Ue+Efta+Regno Unito) – secondo i dati dell’Acea, l’associazioni dei costruttori europei – sono state immatricolate 1.131.843 auto, con un calo del 24,1% rispetto allo stesso mese del 2019. Il consuntivo dei primi sei mesi dell’anno è di 5.101.669 immatricolazioni, il 39,5% in meno dello stesso periodo dell’anno scorso.
Nello stesso mese, il gruppo Fca ha immatricolato in Europa, Efta e Regno Unito 64.927 auto, il 28,2% in meno dello stesso mese del 2019. La quota scende dal 6,1 al 5,7%. Nei sei mesi le auto vendute dal gruppo sono 290.562, in calo del 46,3% rispetto all’analogo periodo dell’anno scorso. La quota è pari al 5,7% (era il 6,4%).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Smat, confermati Romano e Ranieri
Rinnovato consiglio di amministrazione per i prossimi tre anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2020
10:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’assemblea dei Soci di Smat, la Società metropolitana acque Torino, ha confermato Paolo Romano presidente e Marco Ranieri amministratore delegato. Gli altri componenti del consiglio d’amministrazione sono Fabio Sessa, ingegnere, libero professionista, Serena Lancione, avvocato, direttrice della cuneese Bus Company, e la new entry Cristina Tumiatti, manager esperto nel settore delle energie rinnovabili.
“Ci aspetta un mandato molto impegnativo, caratterizzato da un Piano Industriale che prevede la realizzazione di grandi opere infrastrutturali e un investimento economico, altrettanto ambizioso, di oltre 400 milioni di euro – osserva Romano -.
Attraverso il coinvolgimento e la condivisione di tutti i sindaci vogliamo migliorare la qualità del servizio con una maggiore organizzazione industriale della società ponendo, nel contempo, particolare attenzione all’Utenza e i temi sociali emergenti”.
“Questa conferma rappresenta un riconoscimento per il lavoro svolto dall’azienda ed è quindi frutto dell’impegno di tutta la squadra che mi ha affiancato in questi tre anni – aggiunge Marco Ranieri, Ingegnere idraulico e docente alla guida dell’azienda dal 2017 – Proseguiremo la nostra attività, in una logica di continuità, per portare avanti quanto previsto nel piano industriale recentemente approvato”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino, 9mln mancati incassi parcheggi
‘Ulteriore slittamento pagamenti difficilmente sostenibile’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 luglio 2020
11:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ammontano a 9 milioni di euro i mancati introiti per l’emergenza Coronavirus derivanti dai parcheggi per Gtt, l’azienda del trasporto pubblico locale che gestisce anche le strisce blu. Il dato è stato illustrato in una Commissione consiliare dedicata all’approfondimento di due mozioni, una del consigliere Raffaele Petrarulo (Lista civica Sicurezza e Legalità) che chiede di sospendere il pagamento delle strisce blu e la Ztl fino a fine emergenza Covid, e una del capogruppo dei Moderati Silvio Magliano che sollecita “misure a tutela dei possessori di abbonamenti Gtt per la zona blu”.
Per quel che riguarda il pagamento della sosta, sospeso nei mesi del lockdown, gli uffici di Gtt hanno spiegato che “in un mese ordinario l’incasso dalla sosta a raso varia fra i 3 e i 3 milioni e mezzo a cui si aggiungono 6-700 mila euro per i parcheggi in struttura. La riduzione dei ricavi da sosta è stata sostanziale e questo a fronte di costi fissi che si sono mantenuti”. Secondo Gtt, dunque, “ulteriori slittamenti del pagamento delle strisce blu, che è ripreso da qualche settimana, risulterebbero difficilmente sostenibili dal punto di vista industriale dell’azienda”.

No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.