Piemonte tutte le notizie sempre aggiornate rigorosamente ed accuratamente approfondite dettagliate ed affidabili!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento 27 Luglio, 2020, 11:33:10 di Maurizio Barra

Tempo di lettura: 5 minuti

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 12:46 DI DOMENICA 26 LUGLIO 2020

ALLE 11:33 DI LUNEDì 27 LUGLIO 2020

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Moto: Andalusia; incidente sul podio, Vietti si ferisce mano
Gli sfugge bottiglia champagne, necessari alcuni punti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
26 luglio 2020
12:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fuori programma spiacevole per Celestino Vietti, giunto terzo nel Gp di Andalusia della Moto3.
Durante la premiazione, come hanno mostrato le immagini di Sky, il pilota piemontese si è lasciato sfuggire lo champagne di rito. Vietti ha tentato di afferrare al volo la bottiglia, senza riuscirci, ferendosi alla mano sinistra. Qualche taglio non profondo, che però è stato necessario suturare con alcuni punti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Raccontiamo Pragelato è successo, via incontri nelle borgate
Per raccontare tradizioni e cultura del territorio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2020
16:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Grande successo per l’iniziativa ‘Raccontiamo Pragelato’, in corso nelle varie borgate del paese”. Lo afferma Paolo Borra, consigliere del comune olimpico della Via Lattea.
Inserita in questa stagione estiva, l’iniziativa, spiega Borra, “sta riscuotendo consensi sia dal parte dei residenti del comune e anche, e soprattutto, dai turisti. Un racconto semplice ma profondo delle tradizioni e della cultura di questo territorio da parte di uomini e donne che sono stati protagonisti nel passato e che adesso trasmettono le loro esperienze e il loro vissuto concreto”.
I primi due appuntamenti si sono svolti a Viallardamond e La Ruà. Nelle prossime settimane le iniziative di ‘Raccontiamo Pragelato’ sono previste nelle altre borgate del territorio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid,12 contagi e altrettanti guariti in Piemonte
Unità crisi registra una sola vittima, 5 pazienti in intensiva
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
26 luglio 2020
16:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ di 12 contagi, di cui 7 asintomatici, e un decesso il bilancio in Piemonte dell’emergenza Coronavirus nelle ultime 24 ore. Il totale dall’inizio della pandemia è quindi di 4.126 morti e 31.606 contagi.
L’Unità di crisi regionale segnala anche altri 12 guariti, per un totale di 26.019 pazienti che hanno superato la malattia, e altri 659 in via di guarigione. I ricoverati in terapia intensiva restano cinque, dato invariato negli ultimi due giorni, mentre quelli non in terapia intensiva sono 143, due in più rispetto a ieri.
Le persone in isolamento domiciliare sono 654.
I tamponi diagnostici finora processati sono 486.073, di cui 267.170 risultati negativi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarri,se miei hanno vinto con me, allora sono proprio forti
‘Lo scudetto? La società, Ronaldo e Dybala fanno la differenza’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 luglio 2020
00:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“E’ uno scudetto dal sapore forte, particolare: vincere è difficile, e continuare a farlo diventa sempre più complicato. Quando nello sport si dà qualcosa per scontato è una delle maggiori bugie del mondo. Stare così tanto ad alto livello non è certo una passeggiata, e trovare le motivazioni per andare avanti dopo aver vinto tanto non era facile, né scontato”. Così Maurizio Sarri, dai microfoni di Sky Sport, racconta le sensazioni che prova dopo aver vinto il suo primo scudetto.
“E’ stato un campionato particolare – dice ancora Sarri -, durissimo, faticosissimo. Averlo vinto con due giornate di anticipo è un merito. Sono andato via prima del fischio finale per paura della secchiata., ho preferito aspettarli dentro, però mi hanno preso lo stesso”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Poi una battuta su due giocatori decisivi per il nono scudetto consecutivo. “Cristiano Ronaldo e Dybala sono due fuoriclasse assoluti, fanno la differenza – dice Sarri – ed è chiaro che lo scudetto è in gran parte merito loro.
Per le loro caratteristiche non è facile farli convivere, ma alla fine ci siamo riusciti. Ma la costante di tutto è la società, il presidente è un grande personaggio che ci sta vicino soprattutto nelle sconfitte, e ci dà la benzina. I dirigenti sono sempre presenti agli allenamenti, e ci puoi parlare: la società è una componente importante”.
“Qui bisogna entrare in punta di piedi – aggiunge Sarri – e cominciare piano piano a cambiare le cose che per te non vanno, non puoi farlo di punto in bianco: secondo me sarebbe anche poco intelligente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Lione? Per un giorno non ci voglio pensare, spero solo di non perdere Paulo (Dybala, infortunatosi con la Samp n..d.r.) per strada”. Infine una battuta: “cosa ho detto ai ragazzi nello spogliatoio? che se avevano vinto con me, allora sono proprio forti”.  JUVENTUS CAMPIONE D’ITALIA PER LA NONA VOLTA CONSECUTIVA. 2-0 ALLA SAMP E SCUDETTO 38 IN CASSAFORTE. è ACCADUTO alle 23:42 di domenica 26 luglio 2020. HIGHLIGHTS, FOTO, RACCONTO DEL MATCH E DELLA STAGIONE, LE IMMAGINI PIù BELLE. TUTTO CIò CHE C’è DA SAPERE! DA NON PERDERE!

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Ancelotti promuove Sarri, ha fatto bene, merita Juve
“Tecnico bianconero l’anno prossimo farà ancora meglio”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 luglio 2020
09:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Scudetto meritato, anche se la Juventus quest’anno ha avuto più difficoltà rispetto al passato”. così Carlo Ancelotti ai microfoni di Radio anch’io sport. “Non dimentichiamo -ha aggiunto l’ex tecnico del Napoli- che è arrivato un nuovo allenatore con idee diverse dai precedenti. Anche questo ha fatto sì che non sia stata una cavalcata come negli anni scorsi, c’è stata più incertezza, ma alla fine lo scudetto è stato meritato. Sarri ha avuto la capacità di adattarsi bene e il prossimo anno riuscirà a incidere di più”.
Ancelotti ha poi detto di non condividere l’opinione di chi ritiene che quello di Sarri non sia un profilo da Juventus: “non è giusto dire questo. Lui ha fatto molto bene al Napoli e al Chelsea e merita di stare su una grande panchina come quella della Juve. Poi è anche normale che quella panchina sia la più criticata essendo la squadra più importante”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ancelotti “Ronaldo? serio, professionale, tanti gol”
Tecnico Everton: portoghese sempre ad altissimi livelli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 luglio 2020
09:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Serio, professionale, tanti gol: usa poche parole Carlo Ancelotti per definire il Ronaldo di quest’anno, fresco vincitore dello scudetto con la Juventus.
Intervenuto ai microfoni di Radio anch’io sport, il tecnico dell’Everton ha ribadito la sua grande stima per il fuoriclasse bianconero: “la sua è stata la solita stagione, condita con qualità serietà, professionalità, tantissimi gol. E’ il solito Ronaldo. lo sarà anche l’anno prossimo. Questo giocatore -ha concluso Ancelotti- ha una serietà tale che gli permette di mantenersi sempre ad altissimo livello”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Frena mercato immobiliare Torino
Nei primi tre mesi del 2020 dopo lieve crescita 2019
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2020
10:19
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Frena a Torino, nel primo trimestre 2020, il mercato immobiliare che nel 2019 aveva chiuso in lieve crescita. Le transazioni hanno fatto registrare un calo di oltre il 15% che, se confermato nel resto dell’anno, riporterebbe il mercato ai numero del 2016 con un calo di non meno di 100mila compravendite. E’ il quadro che emerge dalla 21esima edizione del Borsino Immobiliare Fimaa Torino, la pubblicazione che raccoglie e analizza i valori immobiliari della Città di Torino e dell’Area metropolitana.
“L’Edizione 2020 del nostro Borsino immobiliare – spiega il presidente Fimaa Torino, Franco Dall’Aglio – viene pubblicata e presentata in un contesto di mercato immobiliare ricco di incognite, dove risulta ancora difficile, nonostante si sia giunti ormai alla conclusione del primo semestre, dare indicazioni certe sul percorso che il mercato immobiliare seguirà man mano che rientrerà l’emergenza sanitaria imposta dal Covid-19, nell’auspicio che non si verifichi un’emergenza di ritorno”.
“E’ difficile parlare di stabilità e crescita dopo mesi di chiusura e una previsione di una notevole diminuzione delle transazioni immobiliari per l’anno in corso, tuttavia i dati che ci arrivano dal 2019 ci parlano di un mercato in costante, se pur lieve, crescita e di alcuni settori di spicco in cui la tendenza positiva è stata più rilevante – afferma Beatrice Pinelli, responsabile del Borsino Immobiliare – Negli ultimi anni Torino ha riscoperto la sua attitudine all’accoglienza, sia in ambito turistico-ricettivo, con un significativo aumento della richiesta di mono e bilocali da adibire a B&B, sia nel settore studentesco, che da ogni parte dell’Italia e anche dall’estero arrivano nella nostra città per frequentare le nostre prestigiose facoltà”.

No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.