Cronaca tutte le notizie! TUTTE LE ULTIMISSIME NOTIZIE IN COSTANTE AGGIORNAMENTO! SEGUILE!
Aggiornamenti, Cronaca, Notizie, Ultim'ora

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 6 minuti

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 14:57 DI GIOVEDì 04 GIUGNO 2020

ALLE 05:03 DI VENERDì 05 GIUGNO 2020

CRONACA TUTTE LE NOTIZIE

Notificato sequestro sede Casapound
Sono in corso procedure da parte della questura
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
04 giugno 2020
14:57
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Al termine di un’ indagine condotta dalla Digos della Questura di Roma, la Procura della Repubblica capitolina ha chiesto ed ottenuto dal Gip il sequestro preventivo, con riferimento al reato di occupazione abusiva, dell’immobile in via Napoleone III, sede del movimento Casapound. Sono in corso le procedure per la notifica del provvedimento. Lo rende noto la Questura di Roma.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Felice Maniero condannato a 4 anni per maltrattamenti sulla compagna
Quattro anni all’ex boss. In precedenza la Corte d’Appello di Brescia aveva anche rigettato la sua richiesta di ricusazione del giudice
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
BRESCIA
04 giugno 2020
17:58
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Felice Maniero è stato condannato a quattro anni, a Brescia, per maltrattamenti sulla compagna. L’ex boss della mala del Brenta ha rinunciato a collegarsi dal carcere di Voghera “per motivi di salute”. Il giudice ha così rinviato la lettura della sentenza disponendo una verifica in carcere delle sue condizioni. “Sintomatologia pretestuosa”, ha stabilito il medico, ed è quindi stato emesso il verdetto. Il pm aveva chiesto una condanna a sei anni e otto mesi.
Ieri, inoltre, il presidente della Corte d’appello di Brescia aveva rigettato la richiesta di ricusazione del giudice: Maniero sosteneva infatti che non fosse obiettivo, in quanto aveva ventilato l’ipotesi di sottoporlo a perizia psichiatrica. “Il giudice mi ha bullizzato”, aveva scritto Maniero nella ricusazione redatta personalmente. “L’ipotesi di procedere a perizia psichiatrica è stata coltivata nell’interesse stesso dell’imputato e valutata nel contraddittorio con i suoi difensori”, ha scritto la Corte bresciana nell’ordinanza di rigetto della ricusazione.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Un solo paziente, il centro Covid di Civitanova chiude domani
L’ ‘astronave’ di Bertolaso con 84 posti, costata 12 milioni
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)
04 giugno 2020
19:01
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
C’è rimasto un solo paziente al Covid Center di Civitanova Marche, l’ ‘astronave’ da 12 milioni di euro e 84 posti letto ideata da Guido Bertolaso sul modello dell’ospedale della Fiera di Milano. Il malato, che ha un doppio tampone negativo, sarà trasferito domani in altra struttura e il Covid Center chiuderà alle 20. Sarà attivata una sorveglianza armata e anticendio per la struttura realizzata nella Fiera di Civitanova. L”astronave’, per la cui realizzazione sono state raccolte donazioni private ha ospitato sinora al massimo tre pazienti.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Casapound: pm indaga per razzismo
Inchiesta procura Roma, iscritti i vertici del movimento
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
04 giugno 2020
17:34
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Associazione a delinquere finalizzata all’istigazione all’odio razziale e occupazione abusiva di immobile. Sono i reati contestati dalla Procura di Roma, nell’ambito di un’inchiesta su Casapound, nei confronti, tra gli altri, dei vertici del movimento di estrema destra Gianluca Iannone, Andrea Antonini e Simone Di Stefano.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Peschereccio affonda,un morto e 2 feriti
Tra le ipotesi a causare l’incidente il forte vento
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
17:46
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Un peschereccio si è ribaltato a causa del forte vento nei pressi del porto di Anzio, località sul litorale a sud di Roma. A bordo c’erano tre persone. A quanto riferito dai vigili del fuoco, un pescatore è morto e gli altri due sono feriti. Sul posto per le operazioni di soccorso la Capitaneria di Porto. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che l’imbarcazione stesse rientrando nel porto quando si è verificato l’incidente. E’ stato ricevuto l’allarme satellitare di affondamento e subito sono scattate le operazioni di soccorso da parte della Capitaneria di Porto e dei vigili del fuoco. Da chiarire le cause del ribaltamento. Tra le ipotesi il maltempo.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
LA STORIA/ Foto di classe’distanti’,la rivincita dei bimbi
Dopo 3 mesi si ritrovano davanti a scuola per scatto fine anno
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
04 giugno 2020
17:51
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Appuntamento davanti ai cancelli sbarrati della scuola per non perdere, almeno, il rito della foto di classe di fine anno. E’ con questo spirito che gli alunni della IV B della scuola primaria ‘Cesare Battisti’ di Roma si sono ritrovati ieri sera, davanti allo storico istituto nel cuore di Garbatella.
Fin dal primo anno di scuola, quella foto non è mai mancata per volontà, soprattutto, di chi quegli scatti li realizza: Giulio D’Adamo, fotografo del World Food Programme dell’Onu e papà di una delle allieve, è abituato a immortalare i volti dei bambini delle zone più tribolate e più bisognose di solidarietà del mondo, dal Burundi al Sud Sudan. E quest’anno, la solidarietà nei confronti dei più piccoli ha convinto tutte le famiglie a presentarsi.
“Mia madre – racconta D’Adamo – conserva i faldoni con le mie foto dei tempi della scuola, e ogni tanto le riguarda. E anche io le sfoglio con piacere. Quella della foto di fine anno – prosegue – è una consuetudine che negli anni è andata un po’ in disuso. Io credo che sia invece bello, e mi piace che mia figlia possa rinnovare il ricordo di questi anni quando sarà grande”.
E’ stato sufficiente un messaggio sulla chat di classe stracolma di link per le videolezioni ad opera della rappresentante di classe, Maria Elena Graziani, che l’idea di non perdere lo scatto tradizionale l’ha sollecitata. Alle 19, puntuali, i bambini sono arrivati davanti ai cancelli inchiavardati. Con loro, anche la maestra di italiano, Concita Guastella. Distanti e con la mascherina, hanno istintivamente sorriso con gli occhi non potendo mostrare i volti. Disciplinati quanto felici, fieri davanti alla loro scuola dove alle volte, di mattina, mugugnavano per entrare.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Con l’incertezza, ora, di sapere quando e come riaprirà. E anche questo lo hanno capito benissimo. Poi, tutti in piazza a giocare a rincorrersi. Come quando la scuola finisce per davvero.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Polvere in busta a Comune Treviso
Si pensa a mitomane che ha già colpito un anno fa
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
TREVISO
04 giugno 2020
18:17
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
A distanza di circa un anno dalla precedente “impresa”, lo sconosciuto mitomane che si firma con una doppia “Zeta” incrociata è tornato a mettere in allarme l’ufficio protocollo del Comune di Treviso. Questa mattina, intorno alle 11, le due dipendenti in servizio hanno notato fra i plichi una busta con un contenuto di consistenza anomala vergata con la sigla già nota e la scritta “Twin Towers”. Lo scorso anno il messaggio, altrettanto criptico, era stato “The end”. Nella busta, che non è stata ancora aperta, secondo quanto si riesce a dedurre da una osservazione in trasparenza, dovrebbe esserci una polvere chiara, non diversa da quella ricevuta nella precedente circostanza. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, impegnati nelle procedure di verifica di eventuali indizi di contaminazione e di messa in sicurezza di ambienti e lavoratori.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Genova apre ‘disco’ non si balla,si beve
Ai gestori è concessa la possibilità di vendere bevande e cibo
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
04 giugno 2020
19:28
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
A Genova le discoteche potranno riaprire: non per ballare, ma per bere e mangiare come in qualsiasi altro locale e rispettando le prescrizioni anti Covid.
Così il Comune ha risposto a una richiesta del Silb Fipe di Confcommercio, che aveva chiesto che i propri aderenti potessero esercitare in questa fase l’attività di somministrazione nei limiti e nelle modalità già autorizzate dalla Asl. “Locali da ballo e discoteche – dice l’assessore al commercio Paola Bordilli – sono un comparto importante, autorizzandone la ripresa vogliamo offrire un aiuto concreto ai gestori”.
Soddisfatto Ettore Bocciardo, presidente Silb: “Il settore delle discoteche ha subìto negli ultimi decenni una profonda trasformazione che, nel tempo, ha portato una quota significativa di locali notturni ad indirizzarsi verso un’offerta più ampia rispetto alla sola idea di ballare.
L’offerta è stata integrata con la ristorazione. Attendiamo con trepidazione il provvedimento che consentirà alle aziende di poter riaprire”.
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Pitti rinvia fiere fisiche a gennaio 2021
Marenzi: “Decisione dolorosa ma inevitabile”
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
04 giugno 2020
21:09
CRONACA TUTTE LE NOTIZIE
Il Cda di Pitti Immagine, preso atto “dell’insufficiente numero di conferme di partecipazione e dello stato di perdurante difficoltà delle aziende” ha deliberato il rinvio delle fiere fisiche al gennaio 2021. Lo stesso Cda ha dato “mandato di concentrare per questa estate tutte le energie sulla versione interamente digitale dei saloni stessi aperta a tutti gli espositori, forti del lavoro e degli investimenti effettuati per il varo della piattaforma Pitti Connect, nonché del consenso e dell’interesse che essa sta registrando tra gli operatori”. E’ quanto si legge in una nota diffusa da Pitti Immagine dopo l’odierno Consiglio d’amministrazione, svoltosi in videoconferenza, presieduto da Claudio Marenzi e dedicato principalmente alla valutazione dell’andamento delle adesioni ai saloni fisici previsti per il prossimo settembre: Uomo, Bimbo, Filati, Fragranze, Super.
“E’ una decisione dolorosa ma inevitabile, dettata dalle condizioni di difficoltà operativa ed economica in cui si trovano la maggior parte delle aziende manifatturiere e quelle di distribuzione e dalle incertezze che tuttora permangono sulle modalità di spostamento da una nazione all’altra, comprese le disposizioni sulle quarantene, che ovviamente condizionano pesantemente i piani dei compratori internazionali”, ha commentato Claudio Marenzi, presidente di Pitti Immagine. VAI ALLA POLITICA ACQUISTA SU AMAZON

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Che aspettate a commentare o a fornire idee, suggerimenti utili e costruttivi? Sono qui per Voi, aiutatemi ad esserci ancora meglio! Siete i benvenuti! Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.