Calcio tutte le notizie Tutte le notizie del Mondo del calcio sono qui e sempre aggiornate! SEGUILE!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Ultimo aggiornamento

Tempo di lettura: 16 minuti

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 03:20 DI DOMENICA 28 GIUGNO 2020

ALLE 15:00 DI LUNEDì 29 GIUGNO 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus: in Messico 22 casi positivi nel Cruz Azul
8 nella squadra maschile e 14 in quella femminile
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
03:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il club messicano Cruz Azul ha registrato 22 casi positivi al Covid-19, di cui 8 nella sua squadra maschile e 14 in quella femminile. “Il 24 giugno sono stati effettuati nuovi test del Covid-19 sui giocatori e sull’allenatore della prima squadra. Il risultato è di 8 casi positivi”, ha spiegato la Liga messicana in un comunicato stampa.
Il Cruz Azul sta attualmente effettuando la preparazione pre-stagionali fuori dalla capitale messicana, ma il club ha deciso di trasferire i suoi giocatori infetti nella capitale “per tenerli in isolamento”, ha dichiarato la Liga messicana.
Il Cruz Azul aveva registrato due casi positivi la scorsa settimana, tra cui l’attaccante internazionale uruguaiano Jonathan Rodriguez.
A causa della pandemia di coronavirus, il torneo di chiusura del 2020 del campionato di calcio messicano è stato definitivamente concluso a maggio dalla lega senza assegnare un titolo.
Il calcio riprenderà all’inizio di luglio in Messico, dopo una pausa di quattro mesi, con un torneo amichevole a porte chiuse tra otto squadre, le cui entrate derivanti dai diritti televisivi andranno ai figli degli operatori sanitari che sono morti durante la pandemia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Brasile,a Rio ok a un terzo spettatori allo stadio
Dal 16 agosto non ci saranno più restrizioni
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
11:33
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il municipio di Rio de Janeiro ha autorizzato gli spettatori a partecipare alle partite del campionato di calcio dello stato di Rio dal 10 luglio per un terzo della capacità di ogni stadio, secondo un decreto pubblicato venerdì scorso.
Il decreto precisa inoltre che dal 1 ° agosto gli stadi potranno essere riempiti per i due terzi della loro capacità e che dal 16 agosto non ci saranno più restrizioni.
Dal 10 luglio, gli spettatori devono essere distribuiti sugli spalti rispettando una distanza di 4 metri quadrati a persona e la vendita dei biglietti deve essere effettuata online.
Il campionato di calcio dello stato di Rio è stato il primo a riprendere nonostante il Brasile sia il secondo paese più colpito al mondo dal coronavirus che ha ucciso circa 57.000 persone e contagiato 1,3 milioni di persone.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Coronavirus: la Corea del Sud riaprirà gli stadi al pubblico
Nel baseball il 30% degli spettatori sugli spalti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
13:38
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Corea del Sud ha annunciato che gli spettatori potranno nuovamente partecipare a eventi sportivi dopo mesi di distanziamento sociale per combattere il coronavirus. A febbraio il paese è stato il secondo più colpito dall’epidemia, dopo la Cina dove era cominciata l’emergenza.
Le autorità sudcoreane erano comunque riuscite a controllare la situazione attraverso una strategia molto avanzata di test e tracciabilità dei contatti delle persone infette, senza nemmeno imporre il confinamento obbligatorio.
Le misure di allontanamento sociale sono state allentate all’inizio di maggio e alcuni sport professionistici, come il baseball e il calcio, hanno ripreso il campionato ma a porte chiuse.
“Adotteremo gradualmente misure per consentire in particolare agli spettatori di partecipare a eventi sportivi”, ha detto il ;;ministro della sanità Park Neung-hoo senza ulteriori dettagli.
La federazione di baseball sudcoreana sta per riempire gli spalti con circa il 30% degli spettatori. Questo annuncio arriva mentre le autorità hanno combattuto da metà maggio contro “una seconda ondata” di coronavirus, con tra 35 e 50 nuovi casi registrati ogni giorno, principalmente a Seul e dintorni. Ciò li ha costretti a sostituire le linee guida sul distanziamento sociale alla fine di maggio.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio:due giornate a Vlahovic e una a tecnico Lazio Inzaghi
Fermati anche Lucioni e il ds del Cagliari, Marcello Carli
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
14:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Due giornate al giocatore viola Dusan Vlahovic: è questa la decisione del giudice sportivo, che ha punito con due turni di squalifica la gomitata del giocatore durante la partita con la Lazio. La Fiorentina dovrà fare a meno di lui per le gare con Sassuolo e Parma. Una giornata invece a Lucioni, espulso durante Juventus-Lecce per un fallo su chiara occasione da rete.
Fermato anche il tecnico della Lazio Simone Inzaghi, per aver “contestato con veemenza l’operato arbitrale”; l’allenatore non sarà in panchina nel prossimo impegno della Lazio contro il Torino. Squalificato anche Marcello Carli, direttore sportivo del Cagliari, per lo stesso motivo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Commisso, Var-arbitri mi batto per il rispetto della Fiorentina
Rabbia del presidente dopo il ko con la Lazio
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
28 giugno 2020
17:31
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Su un buon uso del Var continuerò a essere la prima persona che si batterà per il rispetto della Fiorentina e del popolo viola e per il calcio italiano in generale”. All’indomani della sconfitta con la Lazio arrivata dopo un rigore molto contestato dal clan viola e l’arbitraggio di Fabbri messo sotto accusa il presidente della Fiorentina Rocco Commisso si è fatto sentire con una lunga nota sul canale ufficiale del club. “Deve essere data la possibilità alle squadre di richiamare gli arbitri all’utilizzo del Var” ha aggiunto il n.1 viola.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Milan: nuovo stop per Duarte, lesione alla coscia
Difensore era appena rientrato a 7 mesi da intervento a calcagno
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
28 giugno 2020
16:45
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo stop per Leo Duarte. Il difensore brasiliano del Milan, rientrato in gruppo all’inizio della settimana a sette mesi dall’intervento per la frattura del calcagno sinistro, ieri si è ancora infortunato. Come fa sapere il Milan, poco prima della sfida di San Siro con la Roma, durante la rifinitura di ieri Leo Duarte ha riportato un problema alla coscia destra. La risonanza ha evidenziato una lesione distale di basso grado del muscolo bicipite femorale. Un nuovo controllo verrà effettuato tra 7-10 giorni.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Al Real Madrid basta Casemiro per il primato solitario
Una rete del brasiliano regala successo sul campo dell’Espanyol
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
29 giugno 2020
00:01
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Real Madrid torna da solo in vetta alla classifica della Liga, grazie alla vittoria di misura (1-0) conquistata a Barcellona contro l’Espanyol. Sul terreno dello stadio Cornella, nel posticipo della 32/a giornata, i ‘blancos’ sono andati in gol al 45′ con il centrocampista brasiliano Casemiro. La squadra allenata da Zinedine Zidane in classifica scavalca il Barcellona e sale a quota 71 punti, contro i 69 dei catalani, fermati sabato a Vigo dal Celta sul 2-2.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Rizzoli, Var a chiamata? Ora non è in discussione
Designatore: “Bisognerebbe provare ma non toglierebbe polemiche”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
29 giugno 2020
09:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Var a chiamata? Può essere una considerazione. E’ una scelta fatta dall’ente che gestisce regole e protocollo. Il problema si sente maggiormente in Italia rispetto ad altre nazioni. Non avrei nulla di ostativo però dobbiamo tenere in considerazione che siamo all’interno competizione europea e mondiale e le regole devono essere uguali ma a momento non è un argomento in discussione”. Così il designatore arbitrale della serie A, Nicola Rizzoli, ai microfoni di Radio Anch’io Sport su Radio 1. “Bisognerebbe provarlo – ha aggiunto – ma potrebbe non togliere le polemiche”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Barcellona; stampa Spagna, tensioni squadra e Setien
Duro confronto dopo il pareggio di sabato con il Celta
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
29 giugno 2020
10:53
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Alta tensione nello spogliatoio del Barcellona. Secondo quanto riportano oggi Marca e Mundo Deportivo, dopo il pari di sabato contro il Celta Vigo nello spogliatoio blaugrana si sarebbe consumato un duro confronto tra i senatori e il tecnico Quique Setien. Con il pari di sabato e la vittoria di ieri del Real Madrid, il Barcellona è ora a -2 dalla vetta della classifica.
Secondo i giornali spagnoli, le parole di Luis Suarez al termine della sfida di Vigo hanno evidenziato un clima teso con il tecnico (“L’allenatore serve proprio ad analizzare e risolvere certi tipi di situazioni”, le parole del ‘pistolero’).
E negli spogliatoi ci sarebbe stata una accesa discussione sulle scelte tattiche del tecnico.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio:arbitri; Torino-Lazio a Massa, Genoa-Juve a Calvarese
Domani due anticipi della 10/a giornata di ritorno
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
29 giugno 2020
11:10
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Davide Massa di Imperia è l’arbitro designato a dirigere Torino-Lazio, uno degli anticipi della 10/a giornata di ritorno del campionato di serie A in programma domani alle 19.30. Gianpaolo Calvarese di Teramo dirigerà invece Genoa-Juventus, in programma sempre domani, alle 21.45.
Torino-Lazio (ore 19.30): Massa di Imperia (Schenone – Longo/Abisso. Var: Nasca, Avar: Tegoni) Genoa – Juventus (ore 21.45): Calvarese di Teramo (Preti – Tolfo/Aureliano. Var: La Penna, Avar: Alassio)
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Voglia d’Europa per Atalanta e Napoli
Lazio a Torino, Immobile vince la sfida del gol con Belotti
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
29 giugno 2020
13:02
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Quarta contro sesta con l’Europa nella testa. Atalanta e Napoli si affrontano al Gewiss Stadium in una sfida che pesa molto sul futuro di entrambe. Sono Gasperini e i suoi, imbattuti da otto giornate, i grandi favoriti secondo i betting analyst di SNAI: il loro successo è dato a 2,05 rispetto al 3,40 degli ospiti, anche loro reduci da cinque successi consecutivi in campionato. La divisione della posta, invece, si gioca a 3,65. L’Over, 1,55, è quasi certo se si paragona all’Under, 2,30, vista la potenza offensiva delle due squadre. Così il 2-1 in favore dell’Atalanta è in lavagna a 9,00 mentre lo stesso risultato, ma a favore del Napoli, pagherebbe 12 volte la posta. Attenzione anche all’1-1, risultato molto frequente a Bergamo tra le due formazioni che è dato a 7,25.
La Lazio di Inzaghi non molla la Juventus e la trasferta contro il Torino di Longo sembra la sfida ideale per continuare a cullare il sogno scudetto. Il blitz biancoceleste in casa granata è dato a 1,80 mentre il successo di Belotti e compagni, una sola vittoria nelle ultime nove uscite in campionato, è in quota a 4,25. Se l’Over, a 1,75, e l’Under, a 2,00, non sono così distanti, sul tabellone del risultato esatto spicca l’1-0 in favore degli ospiti: secondo gli analisti SNAI lo stesso punteggio si gioca a 7,50. Quasi raddoppiata la quota invece per il 2-1 in favore dei granata visto che pagherebbe 14 volte la posta. Sfida nella sfida quella tra i due bomber della Nazionale, Ciro Immobile e Andrea Belotti: la rete del numero 17 biancoceleste nelle scommesse sul “primo marcatore” è in lavagna a 3,80 quello del capitano granata vale 5,75.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Anche la Juventus parte nettamente favorita nei confronti del Genoa: il successo bianconero si gioca a 1,45, mentre la vittoria rossoblù è data a 7,25. Turno sulla carta molto agevole anche per l’Inter che ospita un Brescia penultimo in classifica e in crisi di risultati: quota a 1,17 per i nerazzurri rispetto agli ospiti che sono lontanissimi a 16,00.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sacchi “tifo per Mancini, Atalanta fenomeno unico”
L’ex ct azzurro a Filottrano in visita dall’amico Lardini
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
29 giugno 2020
13:23
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sta facendo un grandissimo lavoro e in una fase in cui ha molte più difficoltà di quelle di qualche tempo fa. Mancini sta cercando di dare uno stile di gioco e di fare un calcio propositivo, offensivo, dinamico, emozionante. Ha coraggio. E non è sempliche con Inter, Roma, Milan, Juventus che danno poco spazio agli italiani”. L’ex ct Arrigo Sacchi ‘tifa’ per il tecnico degli azzurri Roberto Mancini: in visita a Filottrano all’azienda dell’amico Lardini, sponsor della Lega Serie B e per la Coppa Italia della Lega di Serie A, l’Arrigo nazionale in un’intervista al Corriere Adriatico fa il punto sul calcio dopo la lunga clausura per la pandemia. Con uno sguardo anche sul campionato, ripreso con la lotta al vertice tra Juve e Lazio. Ma è l’Atalanta sempre sotto i riflettori, perché la squadra di Gasperini vince e basta. “L’Atalanta è un fenomeno culturale unico per la mentalità italiana – dice Sacchi – La maniera di pensare di presidente, club, allenatore, ambiente ha prodotto un calcio innovativo, con giocatori che sono stati scelti per questo. Pensano che la squadra valga più del singolo.
Ed è il contrario di quanto siamo abituati a pensare in Italia”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cagliari: Olsen rientra alla Roma
Era arrivato in prestito per sostituire l’infortunato Cragno
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
29 giugno 2020
13:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Una sorta di calcio mercato, ma solo in uscita, proprio durante la ripresa del campionato. Il Cagliari, salvo clamorosi colpi di scena dell’ultim’ora, perderà il portiere Olsen, di nuovo alla Roma per fine prestito secondo contratto l’1 luglio.
Le parti, Cagliari, Roma e giocatore, non avrebbero trovato l’accordo per il rinnovo fino al termine della stagione. La squadra rossoblù in quel ruolo è coperta: ci sono Cragno, Rafael e il ‘Primavera’ Ciocci. Zenga aveva programmato una sorta di alternanza per le prime tre partite della ripresa sino alla gara con il Torino. Poi, dal Bologna in poi, si vedrà: così aveva detto il mister. Problema risolto: ora giocherà solo Cragno, ormai pienamente recuperato dopo l’infortunio alla spalla.
Ci sono altri giocatori in bilico: scade il contratto anche per Klavan, Cacciatore, Cigarini e Pellegrini. Per il giovane di proprietà della Juve non ci dovrebbero essere problemi: è un 2000 e uno stop anche di due mesi sarebbe controproducente per tutte le parti, Cagliari, Juventus e giocatore. Situazione più complessa per chi invece ha superato i 30: Cacciatore potrebbe rimanere, Cigarini è in bilico, Klavan sembra in uscita. Ma le ultime 24 ore potrebbero essere decisive. Situazione problematica in difesa: l’eventuale addio di Klavan e Cacciatore ridurrebbe il reparto numericamente ai minimi termini anche in considerazione dell’infortunio di Pisacane.
In pratica Zenga – sempre in caso di mancato rinnovo – con i soli Carboni, Ceppitelli e Walukiewicz più l’altro ‘Primavera’ Boccia. Trovandosi praticamente costretto a reinventare difensore centrale Mattiello, Lykogiannis o qualche centrocampista.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dal Pino “prudenza ma spero tifosi da luglio”
Presidente Serie A, dopo il Covid in Lega c’è più unità di prima
e
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
29 giugno 2020
13:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Dobbiamo avere prudenza e pazienza, ma siamo fiduciosi che se la situazione sanitaria continua a migliorare, il graduale ritorno dei tifosi negli stadi sarà una realtà, magari parzialmente dal prossimo mese”.
Il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, spera nelle prime partite di campionato con pubblico già da luglio, come ha spiegato in un’intervista al New York Times, la prima da quando sei mesi fa è stato eletto alla guida dell’associazione dei club.
In Lega “c’è più unita di prima”, anche perché l’assenza di competizione sul campo “ha liberato dal tavolo molte questioni – ha spiegato Dal Pino -. Non essendoci partite né discussioni in cui” i presidenti dei club “criticavano gli arbitri o i giocatori, e non avendo controversie, è stata eliminata molta della tensione. Il Covid-19 ha cambiato molte cose, ha cambiato il modo in cui le persone interagivano”.
“Abbandonare la stagione – ha aggiunto il presidente della Lega – avrebbe avuto un serio impatto sul valore sia dei club sia dei giocatori”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lazio, Inzaghi: “Scudetto? Ora pensiamo a Champions”
“Manca poco, solo dopo ci concentreremo su altro”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
29 giugno 2020
13:43
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Scudetto o Champions? Sono due grandissimi obiettivi, quattro anni fa abbiamo iniziato volendoci migliorare e lo abbiamo fatto. Manca poco per la Champions e ora dobbiamo concentrarci sul centrare questo traguardo, poi penseremo ad altro”. Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, parla con prudenza alla vigilia della trasferta in casa del Torino. Lazio a -4 dalla Juventus e che viene dal successo sulla Fiorentina che ha cancellato il ko con l’Atalanta. “La vittoria di sabato – conclude – ci avvicina molto al nostro grandissimo obiettivo che era la Champions e che manca da tantissimo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Curva Milan rende omaggio a Prati fuori da San Siro
Ultrà mostrano striscione al passaggio del pullman della squadra
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
28 giugno 2020
17:15
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Con San Siro a porte chiuse, prima della sfida contro la Roma la Curva Sud del Milan non ha rinunciato a rendere omaggio a Pierino Prati, l’ex attaccante protagonista in rossonero negli anni ’60 e ’70, morto nei giorni scorsi. ‘La notte di Madrid ti ha reso immortale, ciao Pierino leggenda rossonera’, il messaggio (con inevitabile riferimento alla tripletta nella finale di coppa dei campioni del 1969) sullo striscione esposto da una trentina di ultrà all’ingresso del garage di San Siro all’arrivo del pullman con a bordo la squadra.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Maldini, Milan deve provare a tenere Donnarumma
Direttore tecnico, per me Gigio è il migliore portiere al mondo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
28 giugno 2020
17:22
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Il Milan ha il dovere di provare a tenere Donnarumma”. Ne è convinto il direttore dell’area tecnica rossonera, Paolo Maldini, parlando del portiere classe 1999 il cui contratto è in scadenza fra un anno. “Sul tavolo ci sono tante cose, sicuramente il Milan ha il dovere di provare a tenere un giocatore importante come Gigio, per quello che rappresenta come giocatore, come simbolo – ha detto Maldini, intervistato da Dazn prima della partita contro la Roma – Ha iniziato nelle nostre giovanili e secondo il mio modesto parere è il migliore portiere al mondo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina; Ribery,continueremo a lottare per tifosi
Il messaggio dell’asso francese: ‘La nostra stagione continua’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
28 giugno 2020
17:25
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
”Continueremo a combattere per voi tifosi. La nostra stagione continua. Forza viola”. E’ il messaggio che Franck Ribéry ha voluto inviare via social al popolo viola per ribadire che nessuno intende mollare.
Protagonista ieri all’Olimpico con una rete da manuale che ha permesso alla Fiorentina di passare momentaneamente in vantaggio l’asso francese non è però bastato ai viola ad evitare il ko con la Lazio che rinvia ancora l’appuntamento con la matematica salvezza. 37 anni compiuti e un’operazione alla caviglia destra a dicembre, per Ribéry si tratta del terzo gol in campionato dopo quelli segnati a settembre contro Atalanta e Milan sempre in trasferta. Dopo l’ex viola Joaquin, classe ’81 e in forza al Betis Siviglia, è il secondo giocatore più anziano con almeno tre reti all’attivo in questa stagione nei cinque massimi campionati europei.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Milan-Roma 2-0
Tutto nel secondo tempo: Rebic sblocca, Calhanoglu raddoppia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
19:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Milan ha battuto la Roma 2-0 in una partita della 28/a giornata del campionato di calcio di Serie A. Tutto nel secondo tempo: Ante Rebic, al 31′, ha portato in vantaggio i rossoneri; il turco Calhanoglu ha firmato il 2-0 su calcio rigore al 44′. Il penalty è stato assegnato dall’arbitro Piero Giacomelli per un fallo di Smalling.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Liga: poker del Levante, vince anche il Villarreal
Betis e Valencia sconfitti a suon di gol nelle sfide pomeridiane
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
19:36
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Liga a suon di gol: ne sono stati segnati ben otto nelle due partite di oggi pomeriggio. Il Levante ha battuto in casa il Betis Siviglia per 4-2, il Villarreal si è imposto – sempre in casa – proprio sul Valencia per 2-0. Il poker del Levante porta la firma di Mayoral (21′ pt), Bardhi (35′ pt), Morales (5′ st) e Rochina (14′ st). Per gli ospiti in gol Canales al 25′ st e Juanmi al 42′ st. Levante 12/o con 41 punti (gli stessi dell’Osasuna), Betis 13/o a quota 37.
Il Villarreal ha compiuto un passo forse decisivo per l’Europa grazie alle reti di Alcacer al 14′ pt e di Moreno al 44′ pt. Il ‘Sottomarino giallo’ adesso è 5/o con 51 punti, mentre il Valencia resta a 46, che gli vale l’8/a piazza.
L’Europa su allontana per i ‘Pipistrelli’ che oggi hanno schierato Florenzi per tutti i 90′ e passa di gioco.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pioli ‘Milan manda un segnale, fiducia per Europa’
“Caldo ci ha messo a dura prova, i cambi sono importantissimi”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
20:07
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Con la vittoria contro la Roma, il Milan manda “un segnale” al campionato. Ne è sicuro l’allenatore rossonero Stefano Pioli, consapevole che “era un tallone d’Achille non aver mai battuto un avversario che sta davanti in classifica. Questo successo ci deve dare fiducia per provare a centrare l’obiettivo di riportare il Milan in Europa”.
“I cambi da qui alla fine saranno importantissimi perché fa molto caldo. E’ impensabile giocare con gli stessi 11. L’orario – ha spiegato – ci ha messo a dura prova. Ma è facile che i ragazzi dalla panchina entrino bene perché hanno un atteggiamento disponibile ed entusiasta. Abbiamo vinto meritatamente perché siamo stati squadra, compatti e con gioco.
Era tempo che cercavamo una vittoria così contro una squadra forte”.
Pioli deve ringraziare anche Rebic, autore del gol che al 31′ della ripresa ha sbloccato la gara, prima di chiedere subito il cambio. “Avrei aspettato ancora un paio di minuti ma lui mi ha chiesto di uscire perché non ne poteva più, ha attaccato sempre la profondità, è stato un punto di riferimento importante.
Preferisco che i giocatori mi dicano di uscire se non ce la fanno”, ha detto l’allenatore, rivelando che Kjaer in difesa “ha giocato quasi zoppo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fonseca “Roma ha fatto regali senza giustificazioni”
“La capacità fisica ha pesato molto, il Milan ha avuto 7 giorni”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
20:25
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo fatto un buon primo tempo, equilibrato, senza grande intensità ma abbiamo controllato. Nel secondo tempo è vero che dopo 10 minuti il Milan ha pressato più alto ma senza creare opportunità, qualche tiro fuori. Dopo abbiamo regalato la partita, poi è troppo difficile recuperare.
Nella seconda parte abbiamo regalato delle cose, senza giustificazioni”. E’ amaro il commento di Paulo Fonseca dopo la sconfitta rimediata dalla sua Roma a San Siro.
“Qui la capacità fisica ha molto pesato. Non dimentichiamoci che hanno avuto 7 giorni per prepararsi ed è la loro terza partita, non è una scusa, è la verità”, ha notato l’allenatore giallorosso, riferendosi al fatto che il calendario ha permesso al Milan di avere due giorni in più di intervallo fra l’ultimo impegno e questo con la Roma. Ora a preoccupare Fonseca è “soprattutto la questione fisica, non abbiamo molto tempo per recuperare. Giocheremo tra due giorni e mantenere la regolarità è difficile quando cambiamo molti giocatori. Ma siamo pronti e preparati per lottare fino alla fine”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Inzaghi esalta il Benevento: ‘Stagione straordinaria’
Sanniti possono festeggiare promozione in serie A
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
29 giugno 2020
00:32
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“E’ una vigilia importante, abbiamo fatto qualcosa di straordinario, vorremmo eguagliare il record dell’Ascoli che dura da 40 anni e guadagnare la promozione in serie A con sette giornate di anticipo”: così l’allenatore del Benevento, Filippo Inzaghi in collegamento telefonico con “90° minuto sera” su Rai Due intervistato dal vice direttore di Rai Sport, Enrico Varriale. Domani ai sanniti basterà un punto contro la Juve Stabia per conquistare l’aritmetica promozione nella massima serie con 7 giornate di anticipo. “Abbiamo fatto una stagione incredibile. Il segreto? La programmazione della società – sottolinea Inzaghi – mi hanno fatto trovare gruppo eccezionale. Ho trovato terreno fertile. Non pensavamo di avere 22 punti sulla seconda e 24 sulla terza. Se non succede da 40 anni significa che abbiamo fatto qualcosa di speciale”. “Il Covid? All’inizio l’ultimo pensiero era il calcio – ha proseguito l’allenatore del Benevento – nell’arco del tempo le cose migliorate e poi si è capito che nel calcio non ci sono solo i giocatori, era giusto provare ripartenza. Ci manca la gente ma per ripartire è giusto che tutti facciamo un sacrificio, speriamo torni la gente che è l’essenza del calcio”. “Che regalo vorrei per l’anno prossimo? La conferma di questo gruppo”, sottolinea. Benevento in serie A e Lazio in corsa per lo scudetto, una stagione d’oro per i fratelli Inzaghi: “Sarebbe chiedere troppo – aggiunge Filippo Inzaghi – Il calcio ci ha già dato tantissimo. Simone ha già fatto cose eccezionali. L’interruzione non ha giovato. Ora per lui più difficile, è giusto sognare ma Simone ha già fatto tantissimo”.
Il quadro della 31/ma giornata (SERIE B IN TEMPO REALE: RISULTATI E CLASSIFICA): Salernitana-Cremonese ore 18:45
Chievo-Frosinone ore 21
Livorno-Venezia
Ascoli-Crotone
Benevento-Juve Stabia
Spezia-Pisa
Cittadella-Perugia
Pescara-Empoli
Cosenza-Trapani
Pordenone-Virtus Entella.

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Serie A: risultati
Valanga di gol. Tris di Atalanta e Napoli, frena il Verona
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
21:37
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
I risultati della 28/a giornata del campionato di calcio di Serie A: Juventus-Lecce 4-0 (giocata venerdì); Brescia-Genoa 2-2 (giocata ieri); Cagliari-Torino 4-2 (giocata ieri); Lazio-Fiorentina 2-1 (giocata ieri); Milan-Roma 2-0; Napoli-Spal 3-1; Sampdoria-Bologna 1-2; Sassuolo-Verona 3-3; Udinese-Atalanta 2-3; Parma-Inter alle 21,45. SERIE A IN TEMPO REALE: RISULTATI E CLASSIFICA

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Gasperini “presto per dire che 4/o posto è blindato”
‘Muriel? Con la Lazio sembrava morto, oggi ha fatto due gol’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
22:17
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mancano troppe partite, adesso è presto per dire di aver blindato il quarto posto”: così, ai microfoni di Sky Sport, Gian Piero Gasperini commenta il successo della sua Atalanta in casa dell’Udinese “Le gare iniziano a pesare – ha aggiunto – Con la Lazio abbiamo speso molto, c’era più fatica e abbiamo fatto 5 cambi in anticipo. I ragazzi hanno sempre cercato di vincere. Il campionato è difficile, giocando così c’è il rischio alto”.
“Muriel? In questo periodo ha sempre dimostrato un’ottima condizione – ha aggiunto Gasperini – è entrato con la Lazio sembrava morto. E credeva di aver fatto bene: il giorno dopo gli ho detto di tutto. Oggi poi ha fatto questi due gol”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Gattuso: “Champions? Battere Atalanta può non bastare”
‘Ora recuperiamo energie e poi prepariamo la sfida di Bergamo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
22:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Nella corsa sull’Atalanta più di questo non possiamo fare, ora recuperiamo le energie e pensiamo allo scontro diretto con una squadra che non è una sorpresa, perché da qualche anno disputa campionati fantastici”. Lo ha detto l’allenatore del Napoli, Rino Gattuso, dopo il successo sulla Spal. ‘Ringhio’ pensa già alla sfida di giovedì a Bergamo.
“Ci giocheremo – spiega Gattuso – una partita importante, ma non so se basterà. Ai giocatori ripeto che dobbiamo ora dare continuità a risultati e gioco, tanti rimarranno l’anno prossimo e queste gare ci servono per rafforzarci”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fa Cup: anche il Manchester City in semifinale
Battuto il Newcastle 2-0. I ‘citizens’ affronteranno l’Arsenal
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
23:15
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Manchester City è l’ultima semifinalista della Fa Cup: la formazione allenata da Pep Guardiola ha battuto il Newcastle 2-0 (reti di De Bruyne su rigore e Sterling) e in semifinale affronterà l’Arsenal.
L’altra semifinale il Chelsea sarà opposto al Manchester United.
Le semifinali si giocheranno il 18 e il 19 luglio, la finale è in programma l’1 agosto.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Parma-Inter 1-2
I nerazzurri ribaltano la rete di Gervinho con De Vrij e Bastoni
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
28 giugno 2020
23:44
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Inter ribalta il Parma e si aggiudica per 2-1 il posticipo della 28/a giornata del campionato di calcio, disputato sul terreno dello stadio Tardini. Alla rete realizzata da Gervinho, dopo 15′ di gioco, ha risposto l’olandese De Vrij al 39′ della ripresa. Nel finale, al 42′, Bastoni ha regalato il successo alla squadra di Antonio Conte.

Annunci
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.