Calcio tutte le notizie. Tutto, proprio tutto sul Mondo Calcio. SEMPRE AGGIORNATO ED IN TEMPO REALE. LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 3 minuti

Ultimo aggiornamento 22 Novembre, 2020, 04:34:05 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 22:01 DI SABATO 21 NOVEMBRE 2020

ALLE 04:34 DI DOMENICA 22 NOVEMBRE 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Pazzini si ritira “è stato un viaggio pazzesco”
A 36 anni addio affidato ai social, ‘più bello di come sognavo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
21 novembre 2020
22:01
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Le immagini dei suoi gol, le esultanze, le tante maglie indossate in carriera per “un viaggio pazzesco” Giampaolo Pazzini a 36 anni dice addio al calcio giocato: l’attaccante che ha segnato con Atalanta, Fiorentina, Samp, Inter, Milan Levante e Verona ha affidato ai social l’annuncio del suo ritiro. “Sono passati più di 30 anni da quando ci siamo conosciuti -scrive il giocatore su Instagram, che a luglio aveva salutato l’Hellas – ero un bambino la prima volta che ho stretto un pallone tra le mani e da allora è diventato per me come un ‘amico inseparabile’. Ero un ragazzino come tanti, con una vita davanti e mille sogni nel cassetto che sperava di diventare un giorno un calciatore di serie A.
Guardavo i grandi campioni in tv e con loro sognavo la maglia azzurra della nazionale, la magia degli stadi pieni di tifosi e la Champions League; ma mai avrei pensato che un giorno tutto ciò diventasse realtà e che grazie a te potessi vivere così tante emozioni”. Quel bambino – continua Pazzini “si è fatto grande e grazie a te ha realizzato uno ad uno tutti i suoi sogni e sai cosa ti dico: ‘E’ stato più bello di come me lo immaginavo!’. Adesso però siamo arrivati alla nostra resa dei conti ed è giunto il momento di lasciarti riposare”.
Pazzini aggiunge: “Avrei potuto continuare per vivere ancora un po’ quelle sensazioni ed emozioni che solo tu sai darmi, forse sì; il bambino che è in me avrebbe voluto continuare a farlo, ma l’uomo mi dice che è arrivato il momento di salutarci anche perché so già che tutto ciò mi mancherà anche tra 20, 30, 40 anni. Quel bambino pian piano si è fatto grande – si conclude la lettera – e grazie a te ha realizzato uno ad uno tutti i suoi sogni e sai cosa ti dico: è stato tutto pure più bello di come me l’immaginavo! Grazie di tutto. E’ stato un viaggio PAZZesco”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juventus Cagliari 2-0, doppietta di Ronaldo
Ma niente fascia da capitano per CR7
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
21 novembre 2020
22:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il campionato della Juventus dopo la pausa per le nazionali riparte col successo sul Cagliari per 2-0.   JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE. TUTTO SU JUVE – CAGLIARI 2-0 DOPPIETTA RONALDO: RACCONTO, IMMAGINI, VIDEO E DICHIARAZIONI

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Pericolosi in avvio con Morata, e poi ancora con Kulusevski e Bernardeschi, a cui all’11’ viene annullato un gol, i bianconeri trovano nell’estro di Cristiano Ronaldo ancora una volta l’arma in più: è la doppietta in quattro minuti del fuoriclasse portoghese a decidere il match contro la squadra di Di Francesco. In chiusura di primo tempo, al 38′) ci pensa CR7 a sbloccare il risultato, trova il raddoppio al 42′ e aggancia Ibrahimovic in testa alla classifica marcatori. Una vittoria pesante per la squadra di Pirlo che sale così a 16 punti.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Niente prima fascia da capitano bianconero, come si era ipotizzato, per Cristiano Ronaldo, in Juventus-Cagliari. Con l’assenza contemporanea di Chiellini e Bonucci, il ruolo è stato assegnato a Cuadrado.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
All’Atletico basta Carrasco, per Barcellona è sempre più crisi
1-0, fatale errore Ter Stegen. Ginocchio ko, Piqué in lacrime
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
21 novembre 2020
23:35
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Atletico Madrid si aggiudica il big match della Liga, battendo 1-0 il Barcellona, e si accredita sempre di più tra le favorite per il titolo. Nella sfida serale della 10/a giornata del campionato spagnolo al Wanda Metropolitano decide la rete al 48′ del primo tempo di Yannick Carrasco: fatale per i blaugrana, sempre più deludenti in questa stagione, l’errore di Ter Stegen. L’uscita fuori tempo del portiere del Barca a metà campo ha reso tutto facile per Carrasco che ha regalato il successo ai padroni di casa. Grazie ai tre punti i Colchoneros raggiungono in vetta la Real Sociedad a quota 20. Barcellona invece nelle retrovie fermo a 11. Tra le brutte notizie per i catalani anche l’infortunio al ginocchio per Gerard Piqué: il difensore del Barcellona, classe 1987, è uscito in lacrime dolorante dopo uno scontro di gioco con Angel Correa.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Ronaldo esulta “grandi ragazzi, amo questa sensazione”
CR7 festeggia sui social il successo per 2-o sul Cagliari
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
21 novembre 2020
23:49
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Grandi ragazzi, avanti così!”.
Cristiano Ronaldo esulta dopo il successo della Juventus, con personale doppietta, sul Cagliari e lo fa sul proprio profilo Instagram. “Amo questa sensazione, fino alla fine” ha aggiunto il portoghese, postando una carrellata di immagini sulla sfida dell’Allianz Stadium.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.