Tecnologia tutte le notizie in tempo reale Tutta la Tecnologia è qui costantemente aggiornata approfondita dettagliata! INFORMATI LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Android, Notizie, Scienza, Tecnologia, Ultim'ora

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 7 minuti

Ultimo aggiornamento 14 Gennaio, 2021, 11:24:06 di Maurizio Barra

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 17:20 DI MARTEDì 12 GENNAIO 2021

ALLE 11:24 DI GIOVEDì 14 GENNAIO 2021

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

Google sospende spot politici per insediamento Biden
E da YouTube stop al canale di Trump per una settimana
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
12 gennaio 2021
17:20
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Google sospende tutti gli spot politici fra il 14 e il 21 gennaio in vista della cerimonia di insediamento di Joe Biden.
E da YouTube arriva uno stop al canale Donald Trump per una settimana, per aver postato un video che incita alla violenza. Il presidente non potrà caricare nuovi contenuti per un “minimo di una settimana”.
“Dopo attenta revisione, abbiamo rimosso i nuovi contenuti caricati sul canale YouTube di Donald Trump e assegnato al canale un avvertimento per violazione delle nostre policy in merito all’ incitamento alla violenza.
Come risultato, in conformità con il nostro sistema di avvertimenti in vigore già da lungo tempo”, il canale ora non potrà caricare nuovi video o livestream per minimo di 7 giorni, potenzialmente estendibili”.
Così un portavoce di Google, cui fa capo YouTube. YouTube ha inoltre “definitivamente disabilitato i commenti sotto i video del canale, come già fatto in passato in altri casi” simili.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
TikTok, i profili degli ‘under 16’ diventano privati
Da video a contenuti a duetti, nuove restrizioni giovanissimi
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
13 gennaio 2021
08:40
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
A partire da oggi, tutti i profili di TikTok intestati a utenti di età compresa tra i 13 e i 15 anni diventano privati di default. Lo annuncia la stessa società, nell’ambito di una serie di restrizioni rivolte a questa fascia d’età.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Come diretta conseguenza della nuova regola, spiega TikTok, “soltanto i follower approvati avranno la possibilità di vedere i contenuti degli utenti minori di 16 anni”. Proprio pochi giorni fa il Garante Privacy italiano ha aperto una indagine sulla privacy dei minori di TikTok.
Riguardo le altre limitazioni per gli utenti ‘under 16’, la chat toglie l’opzione ‘Tutti’ a chi può commentare i loro video (ora gli utenti più giovani devono scegliere tra ‘Amici’ o ‘Nessuno’). Ci sono modifiche anche alle impostazioni dei Duetti e della funzione Stitch (con cui si possono tagliare scene e inserirle nei propri video) “al fine di renderli disponibili solo per contenuti creati da utenti con o più di 16 anni. Per gli utenti tra i 16 e i 17 anni, l’impostazione di default di queste funzioni è ora su ‘Amici'”.
Inoltre, spiega TikTok, c’è “la possibilità di scaricare soltanto i video creati da utenti con più di 16 anni. Gli altri utenti possono decidere se consentire il download dei loro video. Mentre, per coloro tra i 16 e i 17 anni, l’impostazione è di disattivata di default, ma possono decidere di attivarla”.
Infine, è attivata in automatico su ‘Off’, per gli utenti di età compresa tra i 13 e i 15 anni, l’impostazione dell’opzione ‘Suggerisci il tuo account agli altri’.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Con cambio privacy Whatsapp boom Telegram, +25 mln utenti
Impennata download anche per la chat Signal, consigliata da Musk
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
10:32
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Impennata dell’app di messaggistica Telegram dopo la notizia della modifica di WhatsApp ai suoi termini sulla privacy a partire dall’8 febbraio, che non interesserà però l’Italia e l’Europa dove vige dal 2018 il Gdpr, il regolamento europeo sulla protezione dei dati personali. Telegram ha registrato 25 milioni di nuovi utenti nelle ultime 72 ore, come ha dichiarato il suo fondatore, nato in Russia, Pavel Durov.
L’app aveva oltre 500 milioni di utenti attivi mensilmente nelle prime settimane di gennaio – WhatsApp ne ha due miliardi – e “25 milioni di nuovi utenti si sono iscritti a Telegram solo nelle ultime 72 ore.

TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE

  • ha specificato Durov – Le persone non vogliono più scambiare la loro privacy con servizi gratuiti”.
    Per il fondatore di Telegram, l’app è diventato il “più grande rifugio” per chi cerca una piattaforma di comunicazione privata e sicura e ha assicurato ai nuovi utenti che il suo team “prende molto sul serio questa responsabilità”.
    Un’altra chat che ha registrato una impennata di download nei negozi digitali dopo le critiche a WhatsApp è Signal, raccomandata anche da Elon Musk, attualmente l’uomo più ricco del mondo e patron di Tesla e Space X.
    “Nonostante l’obbligo di accettare i nuovi termini del servizio non ci sarà un aumento della condivisione di dati tra società diverse né alcun genere di cambiamento significativo”, spiega Ernesto Belisario, avvocato esperto in diritto delle tecnologie che sottolinea come “alcuni dati già venivano condivisi tra WhatsApp e Facebook, come ad esempio la mail con cui gli utenti si registrano al servizio o le informazioni sul dispositivo da cui viene usata l’app. Whatsapp ha chiesto agli utenti di accettare i nuovi termini di servizio e non di prestare un nuovo consenso privacy, una prassi frequente”, sottolinea.
    TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
    Cybersicurezza, Yoroi ottiene certificazione Cert
    Prima e unica azienda italiana con terzo livello di certificazione
    TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
    13 gennaio 2021
    14:06
    TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
    Yoroi, azienda italiana leader nella sicurezza informatica, ottiene la certificazione di affidabilità più alta nella risposta agli incidenti informatici dalla rete internazionale dei CERT, il Computer Emergency Response Team, al terzo livello da Trusted Introducer, la rete di fiducia dei CERT mondiali fondata in Europa nel 2000. Lo comunica la stessa azienda.
    “L’accreditamento di Trusted introducer, che presuppone vincoli di sicurezza, obblighi deontologici, e impegni di cooperazione verso la comunità degli esperti di sicurezza, è una prova ulteriore della qualità della presenza di Yoroi nella comunità internazionale degli esperti di cybersecurity” spiega l’azienda.
    TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
    Dopo un percorso durato di più di 3 anni, Yoroi ha così raggiunto l’ultimo livello di certificazionedella prestigiosa rete. Il terzo Livello certifica l’azienda italiana come SIM3 (Security Incident Management Maturity Model) poiché garantisce un’alta qualità nella gestione degli incidenti informatici secondo la progressione dal primo al terzo e ultimo: da “Listed” ad “Accredited” fino a “Certified”.
    “Non è stato un percorso semplice – spiega Marco Ramilli, Ceo di Yoroi – La difficoltà nel raggiungimento della certificazione risiede nella creazione di una organizzazione interna che sia resiliente ed ‘auto migliorativa’. Un progetto, quindi, più complesso che il semplice superamento di “semplici test” in quanto è necessario organizzare l’intera struttura in modo specifico oltre che nella preparazione di un team che sappia affrontare la prova della certificazione.
    TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
    Samsung, processore Exynos con modem 5G integrato
    Lanciato al Ces di Las Vegas
    TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
    13 gennaio 2021
    13:41
    TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
    Samsung spinge sul 5G. Al Consumer Electronics Shos (Ces) la più grande fiera tecnologica di Las Vegas che si tiene in questi giorni totalmente inn formato digitaleper via del Covid-19, Samsung Electronics ha annunciato Exynos 2100, il nuovo processore mobile realizzato con un processo produttivo a 5 nanometri (nm) EUV, il suo primo dotato di connettività 5G integrata.

Nel nuovo Exynos 2100, spiega Samsung, sono state migliorate le prestazioni di elaborazione grafica e di calcolo. Il processo EUV a 5 nanometri consente un consumo energetico inferiore fino al 20% o prestazioni complessive superiori del 10% rispetto al predecessore realizzato a 7nm.
Exynos 2100 può eseguire fino a 26.000 miliardi di operazioni al secondo con oltre il doppio dell’efficienza energetica della generazione precedente. Promette anche l’elaborazione di Intelligenza Artificiale sul dispositivo e il supporto per reti neurali avanzate che consentono funzionalità più interattive e prestazioni migliorate in applicazioni di imaging.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Wikipedia compie 20 anni e guarda a nuovo codice etico
Il fondatore Jimmy Wales, “conoscenza è la via per la pace”
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
10:17
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Compie 20 anni Wikipedia, la piattaforma di conoscenza condivisa che con i suoi 55 milioni di articoli scritti solo da volontari in 300 lingue è diventato il tredicesimo sito più visitato del mondo.”L’unica via a lungo termine per la pace, la prosperità e la libertà è la conoscenza”, ha scritto su Twitter in occasione della ricorrenza, il fondatore Jimmy Wales, chiedendo agli utenti di continuare a sostenere il progetto “per un mondo più attento e più istruito”.

L’enciclopedia aperta al contributo dei volontari è nata il 15 gennaio 2001 e si regge ancora sul modello economico della raccolta dei fondi proveniente dagli utenti di Internet.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Zero pubblicità, nessun cookie per rivendere i dati degli utenti, solo donazioni, appunto, anche piccole.
Negli anni ha preso posizioni per la libertà di rete e temi come il copyright, la sorveglianza e la censura. E di recente ha messo un freno ai contributi pubblicati prima delle elezioni presidenziali. Ma, ovviamente, come tutte le piattaforme web, non è perfetta e negli anni si sono susseguite diverse controversie. In special modo quella dell’editing delle sue voci e le accuse di sessismo. Problemi che hanno spinto la Wikimedia Foundation, a capo di Wikipedia, a produrre un nuovo codice etico che dovrebbe entrare in vigore nei prossimi mesi.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Amazon difende lo stop di Parler, è giustificato
‘Ha violato il contratto ospitando contenuti violenti’
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
10:26
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Amazon difende la sua decisione di bloccare Parler e chiede alla giustizia americana di non ordinare di reintegrare il servizio. “Parler ha violato il contratto ospitando contenuti violenti e non agendo tempestivamente nel rimuoverli”, afferma Amazon nei documenti depositati in tribunale.
Amazon ha sospeso Parler nei giorni scorsi dopo che il servizio è stato usato dai sostenitori di Donald Trump per organizzare le proteste al Campidoglio. Parler ha fatto causa ad Amazon, chiedendo a un giudice federale di Seattle di ordinare ad Amazon il reintegro immediato.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Patron Twitter, ban di Trump è precedente pericoloso
Dorsey considera tuttavia “giusta” la scelta del social
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
SAN FRANCISCO (USA)
14 gennaio 2021
10:30
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Il fondatore e patron di Twitter, Jack Dorsey, considera la decisione di bandire il presidente americano uscente Donald Trump dalla piattaforma “quella giusta”, ma che costituisce comunque un “fallimento” e che “stabilisce un precedente pericoloso” nell’ambito del potere detenuto dalle grandi aziende.
È un “fallimento da parte nostra nel promuovere una sana conversazione”, ha twittato Dorsey in una serie di messaggi in cui riconsidera la decisione del social network di bandire a tempo indeterminato Trump per aver ha incoraggiato la violenza al Campidoglio americano. Questo tipo di misure “ci dividono.
Limitano le possibilità di spiegare, di riscattarsi, di imparare”, ha continuato.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
“E crea un precedente che penso sia pericoloso: il potere che un individuo o un’azienda ha su parte della conversazione pubblica globale”. Twitter era il principale strumento di comunicazione del tycoon, che lo utilizzava quotidianamente per raggiungere direttamente i suoi 88 milioni di follower. È stato anche sospeso da Facebook, Snapchat e Twitch. E per una settimana anche da YouTube. Ma la decisione di Twitter è di gran lunga la più iconica. Dorsey sottolinea che l’equilibrio del potere è stato rispettato fintanto che “le persone potevano semplicemente rivolgersi a un altro servizio se le nostre regole e la nostra applicazione delle regole non le soddisfacevano”. Ma “questo concetto è stato messo in discussione la scorsa settimana quando anche diversi altri fornitori di strumenti internet essenziali hanno deciso di non ospitare ciò che ritenevano pericoloso”, ammette.
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Anche Snapchat bandisce Trump permanentemente
‘Nell’interesse della sicurezza pubblica’
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
WASHINGTON
14 gennaio 2021
10:31
TECNOLOGIA TUTTE LE NOTIZIE
Il presidente americano uscente Donald Trump è stato bandito permanentemente anche da Snapchat, dopo una iniziale sospensione.
“Nell’interesse della sicurezza pubblica e in base ai suoi tentativi di diffondere disinformazione, discorsi d’odio e incitazioni alla violenza, che sono chiare violazioni della nostre linee guida, abbiamo preso la decisione di mettere fine permanentemente al suo account”, ha spiegato un portavoce dell’applicazione multimediale.   TECNOLOGIA   POLITICA   MONDO

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.