Calcio tutte le notizie, tutte e complete- sempre in tempo reale. Leggi e condividi!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 10 minuti

Ultimo aggiornamento 28 Febbraio, 2021, 11:09:13 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 17:14 DI SABATO 27 FEBBRAIO 2021

ALLE 11:09 DI DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Serie A: Spezia-Parma 2-2
Liguri rimontano da 0-2, salvezza miraggio per emiliani
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
17:14
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spezia e Parma hanno pareggiato 2-2 nell’anticipo della 24/a giornata della Serie A. Gli emiliani avevano raggiunto il doppio vantaggio nel primo tempo con Karamoh (17′) ed Hernani (25′) ma poi si sono fatti rimontare dai padroni di casa con una doppietta di Gyasi, rendendo ancor più complicata la rincorsa alla salvezza.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bundesliga: Bayern Monaco forza cinque, Lewandowski ne fa due
In attesa del Lipsia squadra di Flick risale a +5 in classifica
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
17:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Quattro gol alla Lazio martedì in Champions, cinque oggi al Colonia in Bundesliga. Il Bayern Monaco è una macchina da guerra e passa con grande armonia da una vittoria all’altra, confermandosi la squadra da battere.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La formazione di Hans-Dieter Flick, sul terreno amico dell’Allianz Arena, ha strapazzato i rivali guidati da Markus Gisdol, raggiungendo quota 52 punti (dopo 23 partite) e facendo sprofondare i rivali del Lipsia a -5 anche se la squadra dell’ex Germania Est scendera’ in campo alle 18,30 in casa contro il Borussia Moenchengladbach.
Il festival del gol dei bavaresi oggi è stato aperto da Choupo Moting, mentre il solito Lewandowski ha firmato il bis, permettendo ai campioni del mondo e d’Europa per club di chiudere il primo tempo sul 2-0. Dopo il gol della bandiera di Skhiri per gli ospiti, ancora Lewandowski ha permesso al Bayern di allungare, poi sono arrivati il poker e la cinquina di Gnabry. Si è rivisto in campo anche Thomas Mueller.
Nelle altre partite, successo del Borussia Dortmund (3-0) in casa sull’Arminia Bielefeld, con Dahoud, Sancho e Reinier in gol. Hanno vinto anche il Wolfsburg (2-0) sull’Hertha Berlino e lo Stoccarda (5-1) contro lo Schalke 04.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Benevento: Inzaghi “Napoli difficile, ma ci proviamo”
Il tecnico: “Siamo in forma, pronti e non vediamo l’ora”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BENEVENTO
27 febbraio 2021
18:01
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Battere una big è molto difficile, quasi impossibile. Noi ci proviamo.
Ciò che mi interessa maggiormente è che la mia squadra giochi e che sia propositiva, pronta a sovvertire i pronostici. Cerchiamo di fare questo. Al di là del risultato per me questa è la cosa più importante”. Lo ha detto il tecnico del Benevento, Pippo Inzaghi, nel corso della conferenza stampa alla vigilia del derby campano contro il Napoli.
“Il Benevento è in forma. Le ultime partite sono state fatte molto bene. Affrontiamo una partita difficilissima, ma siamo pronti e non vediamo l’ora”, ha aggiunto Inzaghi che si è detto dispiaciuto di non poter essere “in campo” (perché squalificato, ndr) al fianco di Gattuso che “sicuramente riuscirà a portare il Napoli in Champions League perché adesso penserà solo al campionato”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Barca a galla, Dembelé e Messi condannano il Siviglia
Blaugrana vincono in Andalusia e adesso sono secondi nella Liga
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
18:16
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Un gol per tempo del francese Ousmane Dembelé e del solito Leo Messi regalano al Barcellona una vittoria che pesa una tonnellata sul terreno dello stadio Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia. La sfida fra andalusi e catalani finisce 2-0 a favore della squadra di Ronald Koeman che passa dopo 29′ grazie a Dembelé, servito da Messi che, a sua volta, al 40′ della ripresa, suggella il successo sulla compagine di Julen Lopetegui.
Il siviglia resta al quarto posto nella classifica della Liga, con 48 punti dopo 24 delle 25 partite disputat; i blaugrana, invece, scavalcano il Real Madrid al secondo posto e toccano quota 53 punti, portandosi a -2 dall’Atletico Madrid capolista. Le due squadre della capitale spagnola, tuttavia, devono ancora scendere in campo: lo faranno domani, rispettivamente contro il Villarreal (l’Atletico, in trasferta, alle 21) e la Real Sociedad (il Real, in casa, alla stessa ora).
I ‘blancos’ adesso sono terzi, ma a -1 dai rivali di Catalogna.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Udinese; Gotti, domani mi aspetto gara equilibrata
Deulofeu e Ouwejan non recuperano
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
UDINE
27 febbraio 2021
18:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Mi aspetto una gara accorta ed estremamente equilibrata ma tutte e due queste squadre sanno giocare e sanno approfittare dei vantaggi loro concessi”: lo ha affermato l’allenatore dell’Udinese Luca Gotti alle telecamere di Udinese Tv alla vigilia del match con la Fiorentina.
“Dentro la nostra testa c’è sempre la prospettiva di migliorare – ha aggiunto -.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Poi, fatalmente, questo campionato per noi è stato un susseguirsi di eventi, defezioni, piccoli o grandi infortuni che ci tolgono giocatori e rallentano il loro avvicinarsi alla miglior condizione. Purtroppo l’Udinese non è riuscita ad avvicinarsi alle grandi potenzialità della rosa messa a disposizione dalla società. Domani saremo in pochi ma sono sicuro che gli 11 che partiranno dall’inizio saranno carichi. È un’opportunità per i giocatori che hanno giocato meno”. Gotti ha fatto capire che nella formazione titolare ci potrebbe essere spazio per Makengo e Molina, mentre Deulofeu e Ouwejan non saranno disponibili.
Finale sui tifosi, che si sono presentati alla rifinitura: “Sono venuti forse proprio per la cabala, visto che la volta scorsa contro il Verona ha portato bene. È sempre bello ritrovare l’atmosfera un po’ da stadio anche se per poco tempo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
D’Aversa si rammarica ‘Peccato, ma il Parma è vivo’
Allenatore “credo ci sia la possibilità di salvarci”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
27 febbraio 2021
18:52
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sul campo la squadra meritava un risultato diverso. Sotto l’aspetto della prestazione siamo stati superiori, ma portiamo a casa un solo punto.
La squadra comunque ha dimostrato di essere viva”. Umore basso in casa Parma dopo la rimonta subita alla Spezia, ma il tecnico, Roberto D’Aversa, non dispera.
“C’è rammarico perché sul campo, specialmente nelle ultime due partite, avremmo meritato qualcosa di più, ma non possiamo permetterci di concedere questi gol – sottolinea -. Bisogna riflettere su questo aspetto. Siamo in una posizione di classifica difficoltosa, ma sono tornato perchè penso che ci sia la possibilità di salvarci”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Arbitri: svolta Aia, domani Orsato a ‘Novantesimo minuto’
Il neo presidente Trentalange e la novità di una presenza in tv
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
19:00
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Svolta per gli arbitri, domani Daniele Orsato sarà ospite di ‘Novantesimo minuto’. Una novità assoluta la presenza in tv di un direttore di gara in attività voluta dall’Aia del neo presidente Alfredo Trentalange, che già subito dopo l’elezione aveva annunciato un’apertura in questa direzione: Orsato, rappresentante degli arbitri di Serie A, eletto il migliore al mondo, oggi ha diretto Spezia-Parma e domani, nel corso della giornata di campionato, parteciperà alla trasmissione condotta dal vice direttore di Raisport, Enrico Varriale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Si interrompe imbattibilità Ternana dopo 24 risultati utili
Unica imbattuta in Italia,Germania,Francia,Spagna,Inghilterra
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
PERUGIA
27 febbraio 2021
19:01
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Si interrompe l’imbattibilità della Ternana (serie C, girone C), sconfitta oggi per 2-1 sul campo del Catanzaro dopo 24 risultati utili consecutivi.
La squadra di Cristiano Lucarelli aveva fin qui conquistato 19 vittorie e cinque pareggi, risultando l’unica formazione imbattuta nei campionati professionistici non solo in Italia, ma anche di Germania, Francia, Spagna e Inghilterra.

I rossoverdi – che vantano anche il miglior attacco e la migliore difesa del girone, con 63 reti fatte e 18 subite – mantengono comunque la testa della classifica con un vantaggio di 12 punti sull’Avellino.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spezia: Italiano, ci sarà da lottare fino alla fine’
Allenatore siamo riusciti a pareggiarla ma potevamo vincere
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
GENOVA
27 febbraio 2021
19:25
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo partiti come abbiamo finito il secondo tempo di Firenze. Sotto di due gol o si tira fuori qualcosa o si perde la partita.
Siamo riusciti a pareggiarla e con un pizzico di concretezza in più avremmo potuto fare il 3-2, ma apprezzo la reazione dei miei ragazzi”. Così Vincenzo Italiano, tecnico dello Spezia, commenta il pareggio in rimonta dei liguri contro il Parma, che aggiunge un mattone al percorso salvezza.
“Conservare la massima serie è fondamentale – prosegue l’allenatore -. Non ci sentiamo affatto salvi, in carriera sono retrocesso due volte pur totalizzando 39 punti, e mi è già successo di essere stato etichettato come salvo e poi finire malissimo. Quattordici partite sono tante, è ancora lunga e dobbiamo essere attenti. Sono convinto ci sarà da soffrire fino alla fine”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Aic, decreti sport portano cambiamenti fondamentali
N.1 Calcagno, soddisfazione per quanto avvenuto ieri in cdm
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
19:46
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Ringraziamo il Governo, tutte le forze politiche e l’ex ministro Vincenzo Spadafora, che ha avuto il merito di portare avanti i provvedimenti in questo anno particolarmente delicato. È stato così evitato che tutto il lavoro svolto andasse perduto”.
Lo ha detto il presidente dell’Aic, Umberto Calcagno, commentando l’approvazione da parte del Consiglio dei ministri dei decreti legislativi sulla riforma dello sport, che definisce “cambiamenti fondamentali”.
“Aspettiamo di leggere i testi per un giudizio definitivo e più approfondito, ma esprimiamo comunque soddisfazione per quanto avvenuto ieri in Cdm”, afferma ancora Calcagno, specie in merito ai provvedimenti riguardanti il lavoro sportivo e l’abolizione del vincolo sportivo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Samp: Ranieri,cerchiamo di capire cosa possiamo fare
Atalanta, derby e Cagliari, settima decisiva per blucerchiati
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
19:50
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Per la Sampdoria si apre una settimana determinante per il futuro della stagione: domani l’Atalanta, mercoledì il derby e quindi il Cagliari sempre al Ferraris: “Tre partite per capire cosa possiamo fare da grandi”, ha detto il tecnico doriano Claudio Ranieri.
Ha ragione, è una Sampdoria che può e deve sfruttare il fattore casalingo per cercare di cambiare gli obiettivi stagionali: massima attenzione alla lotta salvezza ma oggi i blucerchiati possono davvero mettere nel mirino l’ottavo posto.

E c’è un’arma in più, quel Manolo Gabbiadini che finalmente sta bene dopo un problema all’ernia inguinale che gli ha creato problemi dallo scorso campionato. Giusto per rendere l’idea, in questa serie A 2020-21 ha collezionato appena cinque presenze con 109 giocati. Domani partirà dalla panchina ma può diventare fondamentale nel rush finale della stagione.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Bologna-Lazio 2-0
Immobile sbaglia un rigore, segnano M’Baye e Sansone
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
20:03
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Bologna batte la Lazio 2-0 (1-0) al Dall’Ara in anticipo della 24/a giornata di Serie A. Al 17′ Immobile sbaglia un rigore al 17′ e 2′ dopo M’Baye segna in tap su una mancata trattenuta di Reina: è questa la svolta della gara che il Bologna fa poi sua con la rete di Sansone al 21′ st.

La Lazio resta a 43 punti mentre i rossoblù salgono a 28.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il tonfo in Champions lascia il segno: la Lazio si ferma anche in campionato. Dopo una striscia di 7 vittorie nelle ultime 8 giornate, per la squadra di Simone Inzaghi arriva il secondo ko nelle ultime tre: i biancocelesti inciampano al Dall’Ara, al cospetto di un Bologna che cerca continuità e la trova.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Quarto risultato utile, tra cui due vittorie per gli emiliani. E quella con la Lazio ha la firma del protagonista che non ti aspetti: Ibrahima Mbaye. In questa stagione ha masticato panchina con continuità, Mihajlovic lo schiera a sinistra in difesa, a causa delle assenze di Hickey e Dijks e il senegalese segna il vantaggio al minuto 18′ arrivando per primo sulla corta respinta di Reina, dopo il tiro di Orsolini.

click d=PCLKkB9gVh5XwPcFFgaNkS…

empty
empty
http://www.seedtag.com utm_source=see…
Un vantaggio che arriva un minuto dopo che Skorupski dice no a Immobile, ipnotizzato dal dischetto, in seguito al contatto Dominguez Correa. Tiro centrale, l’attaccante resta a secco per la terza giornata consecutiva, altro segnale del momento delicato della Lazio, che vede sfumare la possibile vittoria che avrebbe significato momentaneo terzo posto e che offre ad Atalanta e Roma la chance di allungare nella corsa al quarto posto. La Lazio è stanca, Correa e Immobile faticano ad accendersi, Milinkovic Savic si vede solo su un calcio piazzato, Luis Alberto per un tiro murato da Soumaoro e ispirano poco la manovra. Si vede invece tanto Bologna, soprattutto dopo il vantaggio: Soriano e Sansone ispirano un paio di incursioni e conclusioni di Barrow, su cui è pronto Reina, che dice no anche a Dominguez a tu per tu al 43’con gli ospiti che perdono palloni rischiosi nel tentativo di impostare la manovra dal basso. Ma il Bologna non chiude i conti. Lo fa però nella ripresa, sempre negli stessi minuti. Questa volta al 19′, quando in ripartenza Barrow va sul fondo e mette in mezzo il pallone per l’accorrente Sansone, che al volo di destro realizza il 2-0. E’ il destro del ko.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
S.Inzaghi, molto deluso dalla reazione della Lazio
‘Nessuna scusa legata alla Champions. Rigore? Si può sbagliare’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
20:30
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sono molto deluso dalla reazione dopo avere subito il gol dell’1-0. Un rigore si può sbagliare, gli episodi negativi in una partita ci possono stare, ma la reazione della squadra non mi è piaciuta.
Una grande squadra, che vuole inseguire determinati obiettivi deve reagire in maniera diversa. Non accetto o tollero scuse come la stanchezza, le ripercussioni della Champions, o cose di questo genere. Non ce n’è bisogno”. Così Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, dopo la sconfitta al Dall’Ara contro il Bologna.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bundesliga: Lipsia risponde al Bayern, vince 3-2 in rimonta
Sorloth in gol al 93′ e RD resta in scia alla capolista
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
20:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Lipsia in serata ha risposto con una vittoria rocambolesca al trionfo pomeridiano del Bayern Monaco, superando per 3-2 proprio all’ultimo respiro il Borussia Moenchengladbach che, prima di soccombere, ha rischiato seriamente di vincere. Sul terreno della Red Bull Arena è finita 3-2, con gli ospiti allenati da Marco Rose avanti di due gol grazie a Hofmann e Thuram Jr.

Nella ripresa la riscossa del Lipsia, che ha accorciato con Nkunku, poi ha pareggiato con Poulsen, su passaggio di Dani Olmo, infine – ben oltre il 90′ – ha vinto grazie alla rete di Sorloth. In classifica la compagine di Julian Nagelsmann sale a 50 punti e torna a -2 dal Bayern, oggi vittorioso in casa contro il Colonia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bologna: Mihajlovic “quando giochi bene e vinci è il massimo”
Tecnico Bologna, battere la Lazio ci regala grande fiducia
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
20:52
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Giocare bene e vincere è il massimo.
E farlo con una big come la Lazio ci regala grande fiducia per l’ultimo scorcio del campionato”.
Sinisa Mihajlovic si gode la crescita del suo Bologna, che batte per la prima volta in stagione una grande e mette assieme 5 punti in più rispetto al girone d’andata, dopo avere affrontato le stesse avversarie.
“Non potevamo perdere. Quando ho visto il gol di Mbaye ho pensato che oggi non potevamo perdere”, scherza il tecnico dei rossoblù, che si gode le prestazioni di seconde linee diventate protagoniste: “Non avevamo Tomiyasu, non potevo rischiare Dijks, Ibra e Lollo hanno fatto una grande prestazione”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Verona-Juventus 1-1
Alla rete di Cristiano Ronaldo risponde Barak nel finale
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
22:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Verona e Juventus 1-1 (0-0) nell’ultimo anticipo odierno della 24/a giornata del campionato di calcio di Serie A disputato sul terreno dello stadio Marc’Antonio Bentegodi. I gol: nel secondo tempo Cristiano Ronaldo al 4′ per gli ospiti, pareggio di Barak per i veneti al 32′.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve, Pirlo: “Contro il Verona è sempre difficile”
L’allenatore: “Ci sono mancati diversi giocatori d’esperienza”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
27 febbraio 2021
23:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Dispiace aver subito il pareggio, sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, ‘sporca’: in occasione del gol dovevamo accorciare, in modo da evitare quella conclusione. Sono quei piccoli accorgimenti che, quando si è giovani, bisogna imparare.
Mancavano giocatori d’esperienza, avevamo diversi giovani in campo, per questo ho chiesto a Cristiano Ronaldo di farsi sentire. Sapevamo che il Verona l’avrebbe messa sul piano dell’intensità”. Così Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, parlando a Dazn dopo il pareggio sul campo del Verona.
“Ho anche pensato di cambiare modulo, però guardavo la panchina e vedevo che non avevo l’opportunità di poter cambiare, ma l’avevo messo in preventivo – aggiunge l’allenatore della Juventus -. Avevamo preparato di giocare con un 3-4-2-1, in modo da aggredirli quando facevamo partire l’azione, nel secondo tempo ci siamo abbassami ed è calata l’intensità. E’ sempre difficile giocare contro il Verona. Avere Morata e Dybala a disposizione ci farebbe comodo, come farebbe comodo a tante squadre”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Verona ferma la Juventus sul pari al Bentegodi e rallenta la corsa dei bianconeri verso la vetta della classifica.
Non basta il gol di Ronaldo per i tre punti.
È ancora Barak a firmare la rete dell’1-1 e la traversa nega il 2-1 a Lazovic. Ora Pirlo è a -3 dal Milan, che domani affronta la Roma all’Olimpico, e a -7 dall’Inter capolista.   QUI LA CRONACA DEL MATCH, VIDEO, APPROFONDIMENTI E TUTTE LE ULTIMISSIME SUI BIANCONERI

 

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.