Piemonte tutte le notizie in tempo reale! TUTTO SULLA REGIONE PIEMONTE ACCURATAMENTE AGGIORNATO! LEGGI!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 32 minuti

Ultimo aggiornamento 17 Giugno, 2021, 18:20:07 di Maurizio Barra

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 23:51 DI LUNEDÌ 14 GIUGNO 2021

ALLE 18:20 DI GIOVEDÌ 17 GIUGNO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Rubavano ricambi auto da tir in sosta, sgominata banda
Operazione ‘Knockout’ polizia stradale, 13 le misure cautelari
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 giugno 2021
23:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un’organizzazione dedita al furto e alla ricettazione delle merci di camion e tir in sosta è stata smantellata dalla polizia stradale di Torino. Tredici le misure cautelari eseguite, tra cui nove arresti in carcere e uno ai domiciliari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per mettere a segno i colpi la banda, dedita in particolare al furto di forniture e ricambi auto, usava la tecnica del ‘taglio telo’. I rimorchi venivano svuotati del carico attraverso squarci ai teloni. Sono 64 gli episodi che gli investigatori attribuiscono all’organizzazione.
L’operazione ‘Knockout’, come è stata battezzata, ha avuto inizio nell’ottobre 2019 a seguito di una lunga serie di furti su autoarticolati in sosta nelle aree di servizio della rete autostradale dell’area metropolitana torinese. Le indagini si sono da subito concentrate su un gruppo di etnia rom presente nel quartiere Mirafiori Sud, che di notte perlustrava le aree di servizio e di parcheggio delle autostrade per poi entrare in azione.
La merce rubata veniva nascosta e rivenduta. Neanche il lockdown da marzo a maggio dello scorso anno ha fermato la banda. Durante l’operazione di questa mattina è stato sequestrato un gran numero di ricambi e forniture provento dei furti, per un valore stimato in svariati milioni di euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sanità: la stimolazione transcranica cancella le dipendenze
Terapia al via presso la Clinica Santa Caterina di Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
08:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sperimentata con successo nella cura del Parkinson e dell’Alzheimer, ma anche della depressione e di altre patologie, la stimolazione magnetica transcranica (Tms) aiuta anche a ridurre il desiderio di fumare o di consumare altre sostanze psicostimolanti. Il trattamento partirà nei prossimi giorni presso la Clinica Santa Caterina da Siena di Torino, in collaborazione con la Casa di Cura San Giorgio, che fino ad ora era l’unica struttura a proporla in Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Questa tecnica stimola i neuroni e le loro connessioni, le sinapsi – spiega il dottor Augusto Consoli, neuropsichiatra che collabora con la Clinica Santa Caterina da Siena -. A seconda dell’area del cervello su cui agisce, e del quadro clinico del paziente, rallenta i processi degenerativi tipici delle patologie neurologiche; ripristina il funzionamento dei circuiti cerebrali preposti al controllo dell’umore nei pazienti con depressione; riduce il desiderio di assunzione nei pazienti assuefatti a sostanze psicostimolanti, come la nicotina o altre sostanze e farmaci”.
Intervenendo sui circuiti cerebrali alterati, la stimolazione magnetica transcranica “aumenta la loro neuroplasticità – prosegue il dottor Consoli – ristabilendo il funzionamento delle cellule neuronali e delle loro connessioni. E permettendo così un ritorno a un funzionamento fisiologico dei meccanismi di neurotrasmissione e di controllo delle emozioni e delle decisioni”. Il trattamento non è rischioso, né doloroso, e i suoi effetti si possono notare in poco tempo. Viene utilizzata in combinazione con la Terapia Cognitivo Comportamentale, perché “mentre la stimolazione magnetica agisce sulla neurofisiologia – conclude – la psicoterapia permette al paziente di ridefinire in profondità l’approccio alla comprensione dei propri problemi e delle proprie decisioni. E di rimodulare i comportamenti in modo più funzionale e coerente alle proprie scelte razionali”.   SCIENZA   MEDICINA SALUTE E BENESSERE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Musica: Zucchero a sorpresa su palco AmiCorti Film Festival
Ha cantato dal vivo ‘Indaco dagli occhi del cielo’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
15 giugno 2021
10:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per l’apertura del terzo ‘AmiCorti Film Festival’ a Peveragno (Cuneo) ieri sera è salito sul palco a sorpresa Zucchero Fornaciari: “Sono felice di essere a Peveragno, non sono mai stato in questa zona con le mie tourneè” ha detto. Poi al pianoforte ha suonato dal vivo “Indaco dagli occhi del cielo”, in italiano e inglese.

Il cantante emiliano è arrivato il 13 giugno nel Cuneese ed è ripartito stamattina. Sul palco del festival cinematografico dedicato ai cortometraggi c’era anche il due volte premio Oscar Paul Haggis e il regista russo Evgeny Afineevsky (autore di un documentario sulla vita di Papa Francesco). Giovedì è atteso l’arrivo di Raul Bova, il quale si unirà al gruppo delle star che rimarranno nel Cuneese fino a sabato, quando saranno proclamati i vincitori del festival.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: inchiesta ministero Giustizia su sostituzione gip
Indagine amministrativa sulla gestione del fascicolo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
15 giugno 2021
12:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Ministero della Giustizia ha avviato un’inchiesta amministrativa, sulla gestione del fascicolo riguardante l’incidente della funivia del Mottarone, in cui hanno perso la vita 14 persone.
In particolare, il Ministero ha chiesto all’ispettorato di procedere con accertamenti preliminari, a fronte delle notizie sulla sostituzione del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Verbania.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ritrovato corpo motociclista finito nel canale.
Era a 650 metri dal luogo dell’incidente, vittima un 18enne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
12:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I sommozzatori dei vigili del fuoco di Torino hanno ritrovato, questa mattina, il corpo senza vita del motociclista 18enne di Bussoleno, in provincia di Torino, uscito di strada e finito ieri pomeriggio nel canale della centrale idroelettrica di Coldimosso. Il cadavere del giovane si trovava poco prima della confluenza con il fiume Dora, a 650 metri da dove era precipitato con la moto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maturità: Chiorino, lettera aperta ai 35 mila studenti
“Siete stati coraggiosi, vi raccomando di guardare avanti”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
13:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’assessore all’Istruzione del Piemonte, Elena Chiorino, ha scritto una lettera aperta di “in bocca al lupo” dedicata ai 35 mila studenti piemontesi che da domani saranno impegnati con l’esame di maturità, il secondo senza prove scritte ma solo un maxi colloquio orale di circa un’ora, causa emergenza pandemica.
“L’esperienza collettiva e individuale del pericolo, la paura del male, il distanziamento sociale di questo terribile anno e mezzo di pandemia – scrive Chiorino – hanno rivoluzionato la vita e hanno dato anche a voi la misura della precarietà che ci può colpire.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ciononostante siete stati coraggiosi e vi raccomando di guardare avanti, al salto che vi attende, a fare progetti, a dar prova di voi, delle vostre capacità, a dire e far sapere che potrete essere d’aiuto agli altri e che anche noi adulti possiamo riporre in voi la nostra fiducia nel futuro”.
“Mai come quest’anno – aggiunge – i professori saranno convocati per ascoltare quello che avrete da dire, per vedere come saprete impostare un colloquio che dirà tanto di voi.
Vedete questo esame come un modo per rispondere ‘presente’ alla chiamata del vostro futuro, ognuno alla sua maniera”.
“Abbiamo davanti a noi – osserva – un tempo straordinariamente complesso, pieno di sfide, per non parlare del conto da pagare che lascerà questa pandemia. Bisognerà davvero rimettere in moto questo nostro Paese negli anni a venire”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Confindustria: assemblea Cuneo con ministro Gelmini
Venerdì 18 giugno al Teatro Sociale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
15 giugno 2021
14:34
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una serie di grandi ospiti (del giornalismo, della politica e dello spettacolo) per l’assemblea generale di Confindustria Cuneo, in programma venerdì 18 giugno ad Alba. L’appuntamento fa parte del calendario degli eventi di Alba Capitale della Cultura d’Impresa 2021 e si svolgerà, in presenza, al Teatro Sociale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dopo la sessione privata dell’assemblea, che la scorsa settimana ha confermato il presidente Mauro Gola e la sua squadra fino al 2023, ci saranno una serie di interventi e dibattiti: dopo il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e il giornalista storico e saggista Paolo Mieli, prevista una tavola rotonda moderata da Andrea Bignami di Sky Tg 24 con i direttori de ‘La Stampa’, Massimo Giannini, e de ‘Il Sole-24 Ore”‘, Fabio Tamburini.
A seguire, sarà il conduttore televisivo Massimo Giletti a intervistare il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Mariastella Gelmini, prima delle conclusioni affidate al presidente nazionale di Confindustria, Carlo Bonomi.
Nei giorni che precedono e seguono l’assemblea, previsti una serie di appuntamenti al Pala Alba Capitale. . Tutti gli incontri sono gratuiti. Per partecipare in presenza necessaria l’iscrizione su https://alba2021.confindustriacuneo.it/eventi/.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Portici di carta e videomapping sulla Mole, Torino fa festa
A San Giovanni nessuno spettacolo di piazza, ma eventi diffusi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
14:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino torna a festeggiare, dopo la pausa forzata del 2020, il suo patrono, San Giovanni, ma senza eventi di piazza per le limitazioni ancora vigenti a causa del Covid. Niente fuochi d’artificio e neppure i droni, ma attività culturali diffuse in tutta la città, dal 19 al 24 giugno, con un’edizione speciale di Portici di carta e uno spettacolo di videomapping sulla Mole, il Farò in streaming, una regata sul Po, una speciale caccia al tesoro, musei gratis aperti fino alle 21.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’investimento della Città è di 100.000 euro, ai quali si aggiunge il supporto di Iren con interventi di un valore pari a 20.000 euro. “Un San Giovanni diverso, con un programma che tiene contro delle tradizioni e della voglia di riappropriarsi degli spazi urbani. Si riparte dal libro, dai musei riaperti e dal divertimento”, osserva la sindaca Chiara Appendino. “Questo programma è il segno tangibile di una città che riparte”, commenta l’assessore alla Cultura, Francesca Leon.
A Portici di carta, la manifestazione che trasforma Torino in una delle librerie all’aperto più lunghe del mondo, parteciperanno dal 21 al 23 giugno 60 librerie torinesi e 68 editori, con un fitto programma di incontri. “Tornare in presenza riempiendo Torino festosamente di libri è uno dei sistemi migliori perché la città riconquisti se stessa”, osserva Nicola Lagioia, direttore editoriale del Salone del Libro.
Torna anche lo spettacolo di videomapping immersivo sulla Mole Antonelliana, che l’anno scorso ha avuto 1.500.000 visualizzazioni da tutto il mondo. Da giovedì 24 a domenica 25 luglio ogni sera, dalle 22,30 alle 00,30, i quattro lati dell’edificio simbolo della città si animeranno con immagini del cinema. Il 24 otto ballerini acrobati danzeranno con le più note scene di ballo del cinema italiano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Meteo: Torino, con il caldo cresce concentrazione di ozono
Persone più fragili invitate a evitare sforzi all’aperto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
16:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sale la concentrazione di ozono, a Torino, a causa delle elevate temperature. Il livello misurato dalle centraline di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) oscilla da ieri tra il livello 1 (110 microgrammi al metro cubo per 8 ore o una punta di 180 mcg/mc in un’ora) al livello 2 (rispettivamente 140 e 240 mcg/mc).
L’assessorato comunale all’Ambiente raccomanda alle categorie più sensibili (bambini, anziani, cardiopatici, asmatici o persone affette da malattie dell’apparato respiratorio) di “evitare di svolgere qualsiasi attività all’aperto, specie nelle ore più calde e di massima insolazione della giornata (indicativamente dalle ore 11 alle 17). Nella medesima fascia oraria tutta la popolazione dovrebbe evitare di svolgere attività fisica intensa o di fare sforzi fisici all’aperto, con l’indicazione di effettuare pause in zone o strutture ombreggiate” “Il suggerimento per tutti – conclude la nota della Città di Torino – è di integrare la propria dieta con cibi contenenti sostanze antiossidanti (vitamina C, E e Selenio) come frutta e ortaggi freschi, per ridurre la sensibilità individuale all’esposizione da ozono”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Chieri rilancia Imbiancheria del Vajro, 5 mostre in due anni
Progetto ‘RestART!’, per raccontare Collezione Civica Fiber Art
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
16:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ al via oggi a Chieri il progetto ‘RestART! Museo relazionale Imbiancheria del Vajro’, con il quale cinque mostre in due anni racconteranno la Collezione Civica di Fiber Art (prodotti artistici realizzati con il tessuto, ndr) del Comune.
L’Imbiancheria del Vajro è un edificio industriale del XVI secolo, testimonianza delle prime lavorazioni tessili che si insediarono a Chieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Qui saranno ospitate oltre 300 opere di Fiber Art realizzate da artisti di tutto il mondo. Il progetto è stato possibile grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo, a partire dal recupero della struttura.
“L’iniziativa – afferma l’assessore alla Cultura del Comune, Antonella Giordano – vuole rilanciare gli splendidi spazi dell’Imbiancheria del Vajro e far conoscere finalmente il ricco patrimonio di Fiber Art che Chieri custodisce da anni. Non solo abbiamo recuperato un edificio sottraendolo al degrado, ma con questo progetto mettiamo a sistema una rete di relazioni, coltivata negli anni, capace di ampliare l’offerta culturale”.
La direttrice artistica, Silvana Nota, sottolinea che il progetto è nato da un’idea dell’artista olandese Martha Nieuwenhuijs, che aveva ideato a Chieri la Biennale di Fiber Art con lo scopo di far capire come “attraverso un filo si possono aprire un’infinità di percorsi artistici”.
Il taglio del nastro oggi con la mostra I introduce myself, che espone 80 opere fino al 15 settembre.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: ospedale Martini entro luglio ritorna alla normalità
Migliorato pronto soccorso oggetto lavori ristrutturazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
16:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Entro luglio l’ospedale Martini di Torino, convertito dallo scorso ottobre in ospedale Covid, sarà restituito nell’interezza delle sue funzioni precedenti, con miglioramenti dovuti a lavori di ristrutturazione avvenuti nel frattempo. Lo ha annunciato l’assessore alla Sanità del Piemonte, Luigi Icardi, rispondendo a Francesca Frediani (M4o) sulla chiusura del punto nascita.

Icardi ha convenuto sull’importanza del pronto soccorso e del punto nascita e ha ricordato che comunque alcuni servizi ambulatoriali di ostetricia sono rimasti attivi. “Entro luglio – ha detto l’assessore – l’ospedale Martini tornerà alla sua normalità, con tutti i servizi attivi. Alcuni saranno migliorati, come il pronto soccorso che in questi mesi è stato oggetto di lavori di ristrutturazione che lo restituiranno ai cittadini con una funzionalità ed efficacia migliori”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al via il festival Lovers, madrina Sandra Milo
Al Museo Nazionale del Cinema con direttrice artistica Luxuria
e
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
18:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Giovedì 17 giugno alle 19 il Lovers Film Festival inaugura la sua 36/a edizione al Museo Nazionale Del Cinema alla Mole Antonelliana, nella cornice dell’Aula del Tempio, festeggiando il grande cinema con una madrina d’eccezione, icona del cinema italiano: Sandra Milo (ingresso gratuito su prenotazione e a inviti). Insieme alla direttrice artistica Vladimir Luxuria, l’attrice ripercorrerà la sua carriera e la storia del cinema italiano e non, che l’hanno vista protagonista.
Una conversazione che partirà dall’importante riconoscimento appena ottenuto, il David di Donatello alla carriera. Sempre giovedì 17, alle 20.45, al Cinema Massimo in sala Cabiria andrà in scena un evento speciale che prevede in apertura il saluto di Sandra Milo, la consegna del premio TikTok Lovers e la performance I mille volti dell’attore comico Vincenzo De Lucia a cui seguirà la proiezione di Solitude di Fabio Grossi (Italia, 2021, 7′) e Dramarama di Jonathan Wysocki (Usa, 2020, 91′).   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Premio Calvino, Francesca Valente è la vincitrice
Con il romanzo ‘Altro nulla da segnalare. Storie di uccelli’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
15 giugno 2021
19:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Altro nulla da segnalare. Storie di uccelli di Francesca Valente (Torino) è l’opera vincitrice della XXXIV edizione del Premio Italo Calvino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre menzioni speciali della Giuria, a pari merito, vengono assegnate a: L’età delle madri di Vittorio Punzo (Vairano Scalo, Caserta), Noi non siamo la risposta di Stefano Mussari (Prato) e Rattatata di Alfredo Speranza (Roma). Il romanzo vincitore e le menzioni speciali sono stati proclamati dai giurati Mario Baudino, Isabella Camera d’Afflitto, Valeria Della Valle, Giorgio Falco e Alessio Torino durante la Cerimonia di Premiazione che si è svolta in diretta dal Teatro Cap 10100 di Torino.
Il direttivo del Premio – composto da Franca Cavagnoli, Anna Chiarloni, Mario Marchetti, Laura Mollea, Carla Sacchi Ferrero – ha poi insignito l’opera non finalista La pace sotto gli ulivi di Antonio Galetta di una menzione speciale del Direttivo.
“La Giuria – si legge nella motivazione della scelta – decide di assegnare all’unanimità il Premio a Altro nulla da segnalare. Storie di uccelli di Francesca Valente, un testo letterario dalla struttura originale, che mescola documentazione e invenzione in un progetto di notevole consapevolezza. L’opera delinea, con scrittura limpida e elegante e delicata empatia umana i ritratti di chi ha avuto a che fare – matti e non solo ‒-nei primi anni Ottanta col repartino aperto dell’Ospedale Mauriziano di Torino. A quarant’anni dalla Legge Basaglia una riflessione narrativamente coinvolgente sull’istituzione psichiatrica”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Appendino, giovani l’hanno già dimostrata
Gli auguri agli studenti della sindaca di Torino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
09:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi migliaia di studenti affronteranno la prova di maturità. Una ulteriore prova, dopo quella che ormai stanno sostenendo da oltre un anno e mezzo e nella quale, in stragrande maggioranza, quella maturità l’hanno già dimostrata”.
Così, sui social, la sindaca di Torino Chiara Appendino nel giorno di avvio degli esami di Stato.
“Perché, se è vero che i più giovani hanno subìto meno le conseguenze cliniche della pandemia – puntualizza -, è altrettanto vero che un forte impatto, dal punto di vista sociale e psicologico c’è stato. Eppure erano lì, a prendersi cura dei più anziani e della loro comunità. Nelle loro case e nei luoghi della solidarietà, dove ho potuto incontrare molti di loro”.
Appendino suggerisce dunque ai maturandi di “rilassarsi. Fate un bel respiro e siate certi che andrà tutto bene. Avremo ancora un vitale bisogno di voi… come ne abbiamo avuto nei mesi più bui. In bocca al lupo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maturità: al via per 35mila studenti in Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
11:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche se il volto, nascosto dalla mascherina, sembra sereno, gli occhi di Irene Olivieri, la prima maturanda ad essere esaminata questa mattina al liceo Gioberti di Torino, tradiscono l’emozione per la Maturità. E raccontano di una notte insonne.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli stessi sentimenti vissuti dai tantissimi studenti che hanno varcato il portone dello storico liceo di via Sant’Ottavio. Niente prova scritta, per colpa della pandemia, ma un maxi orale di un’ora.
Sono 35 mila gli studenti che in Piemonte affrontano l’esame.
Mascherine, misurazione elettronica della febbre, autocertificazione, sostituiscono i capannelli di ragazzi che tradizionalmente fuori dagli istituti scommettevano sui titoli dei temi, incoraggiandosi a vicenda. “L’emozione c’è eccome – spiega Irene prima di entrare insieme a due sue amiche -, però mi sento preparata. Gli insegnanti ci sono stati vicini in questo anno ancora difficile per colpa del Covid”.
L’elaborato nelle materie di indirizzo, che devono presentare i ragazzi, è stato consegnato ai professore e “questa mattina lo discuterò con la commissione”, continua la studentessa della Quinta Linguistico. Poi verrà discusso un breve testo di letteratura italiana. “Ci sarà anche un argomento che dovrò collegare con tutte le materie e come terza prova una presentazione dell’esperienza di Pcto, ex alternanza scuola lavoro, tramite relazione o progetto multimediale”. Irene entra.
Saluta con la mano i genitori seduti al bar, che aspettanno qui la fine dell’esame. Sono cinque i candidati al giorno che devono affrontare il maxi orale. Poi, tra quindici giorni, tutti in vacanza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cirio, giorno cambiamento e ripartenza anche per voi
Governatore Piemonte, anno trascorso l’esame più difficile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
09:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Questo è un giorno di cambiamento e ripartenza. Anche per voi” .
Si rivolge così ai maturandi il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio che, citando Venditti, osserva che lui “vi avrebbe augurato una buonanotte prima degli esami. Io invece vi auguro un buongiorno. Il giorno del cambiamento, della maturità, della ripresa e della ripartenza. Ve lo dico da presidente, ma soprattutto ve lo dico da papà”.
“La pazienza, la costanza e la tenacia che avete messo in campo in questo difficile anno scolastico, lontano dall’affetto dei vostri compagni e dei vostri insegnanti – afferma Cirio su Facebook – , è stata forse la prova più difficile e l’esame più duro che avete dovuto affrontare. E che avete superato.
Aiutandovi a vicenda. Insieme. Uniti. La vita – aggiunge – non smetterà di presentarvi prove difficili da superare. Il vero segreto è non smettere di credere in voi stessi e non arrendersi. Mai. Traendo da ogni singola esperienza un insegnamento che vi permetterà di affrontare qualsiasi ostacolo”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Protesi ginocchio anatomica, impianto con robot a Torino
Al Cto della Città della Salute prima volta in Italia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
13:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per la prima volta in Italia un robot ha eseguito un impianto di protesi di ginocchio anatomica con risparmio dei crociati, presso l’ospedale Cto della Città della Salute di Torino. L’intervento su un paziente di 66 anni, affetto da gonartrosi tricompartimentale del ginocchio destro che non rispondeva a trattamento conservativo e che ne limitava la normale deambulazione, si è svolto senza complicazioni.

L’innovazione dell’intervento, eseguito dal dottor Luigi Sabatini della Chirurgia del ginocchio del reparto di Ortopedia e traumatologia universitaria diretto dal professor Alessandro Massè, riguarda l’utilizzo di una protesi di ginocchio di nuova concezione, “anatomica”, che consente di ripristinare la normale geometria del ginocchio ed il nativo allineamento articolare.
L’impianto consente inoltre di mantenere entrambi i legamenti crociati (anteriore e posteriore), che nella tradizionale attività protesica vengono normalmente sacrificati. L’intervento con l’utilizzo di questa protesi di nuova concezione è stato eseguito con l’ausilio della tecnologia robotica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Appendino, pressing Conte su me? Nulla è cambiato
Andiamo avanti con Sganga e Russi, tema continuità non è nuovo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
12:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non è cambiato nulla rispetto a queste settimane. Giuseppe Conte ha posto già settimane fa il tema della continuità e non è un fatto nuovo”.
La sindaca Chiara Appendino, a margine dell’inaugurazione a Porta Nuova della Velostazione, commenta così le indiscrezioni di stampa sul pressing dell’ex premier perché la prima cittadina ci ripensi e si candidi a sindaco di Torino.
“Noi stiamo continuando con i nostri due candidati e speriamo di poter scegliere presto tra Valentina Sganga e Andrea Russi”, aggiunge Appendino, precisando che la scelta di non ricandidarsi “è stata complessa e difficile” ed “è maturata in un contesto che ad oggi non è cambiato”. “Con Conte – aggiunge – ci sentiamo costantemente per le amministrative, ma stiamo lavorando per costruire un percorso che ponga Torino al centro delle dinamiche nazionali e in continuità amministrativa: non è un fatto nuovo”.
Per quanto riguarda la scelta tra Sganga e Russi, la sindaca si augura di sentire nelle prossime ore Conte “per costruire un percorso di sintesi e arrivare a un candidato o candidata”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: Torino, hub per ‘invisibili’ a Fabbrica delle ‘e’
Iniziativa Ospedale Koelliker, Gruppo Abele, Ascom Confcommercio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
11:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre realtà torinesi – Ospedale Koelliker, Gruppo Abele e Ascom Confcommercio Torino e provincia – si sono unite per organizzare un nuovo hub vaccinale nei locali della Fabbrica delle “e”, sede del Gruppo Abele. Da oggi l’hub erogherà 400 dosi al giorno; insieme ai medici e agli infermieri dell’Ospedale Koelliker saranno impegnati i volontari di ABIO, AVO e UNITALSI, fondamentali per accogliere le persone e gestire i flussi in entrata e in uscita dall’hub.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tutte le persone vaccinate riceveranno una bottiglietta d’acqua, grazie alla donazione di Codè Crai Ovest.
Il nuovo hub di corso Trapani si è candidato con la Regione Piemonte per portare la vaccinazione anche alle categorie di “invisibili”, come immigrati irregolari o in attesa di regolarizzazione, vittime di maltrattamenti e senzatetto.
“Quello alla salute è un diritto fondamentale che va difeso, sostenuto e promosso – sostiene don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele -. È unendo le forze nel segno del bene comune che possiamo costruire un futuro diverso, una società della salute, della giustizia sociale e della dignità”.
“Le categorie che rappresentiamo – osserva Maria Luisa Coppa, presidente Ascom Confcommercio Torino e provincia – sono state fra le più colpite dalla pandemia e sappiamo bene cosa significa offrire gli strumenti necessari per uscire al più presto dall’emergenza e ripartire in sicurezza. Questa iniziativa è un concreto contributo per portare la campagna vaccinale agli imprenditori e ai loro collaboratori”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Torino la prima velostazione, ospiterà fino a cento bici
Realizzato da Grandi Stazioni Rail per favorire intermobilità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
11:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nasce a Torino la prima velostazione d’Italia. Un parcheggio per biciclette a fianco della stazione ferroviaria di Porta Nuova.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Realizzato da Grandi Stazioni Rail, ospiterà fino a 100 bici con l’obiettivo di favorire forme di intermobilità sostenibili. “Siamo orgogliosi di inserire questa iniziativa in un percorso iniziato cinque anni fa. Questo è passo importante e speriamo che altre grandi città seguano il nostro esempio”, commenta al taglio del nastro la sindaca Chiara Appendino.
“Con questa iniziativa siamo al passo con il futuro per le grandi città come Kioto 2030 ci insegna”, aggiunge Silvio Gizzi, presidente di Grandi Stazioni Rail. Nell’edificio di via Nizza, aggiunge Gizzi, “si è proceduto a un recupero edilizio mantenendo le caratteristiche storiche dello stabile. In questo spazio si darà l’opportunità alle associazioni che individueremo di creare un luogo per le piccole riparazioni alle bici”.
L’hub sarà aperto tutti i giorni dalle 6.30 e l’accesso sarà regolato dall’App Parking Station. Le tariffe sono di 0.80 euro al giorno e di 12 euro al mese con sconti per chi ha abbonamenti al trasporto pubblico locale o a quello ferroviario. “Sono felice per questa inaugurazione del primo hub intermodale che va aggiungersi al progetto di mobilità leggera in città”, commenta l’assessora alla Mobilità del Comune di Torino Maria Lapietra.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aeroporto Torino diventa base Ryanair, è 16esima in Italia
Investimento di 200 mln, 18 nuove rotte per l’inverno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
14:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ryanair ha aperto oggi la sua sedicesima base italiana a Torino con due aerei – un investimento di 200 milioni di dollari – e 32 rotte che collegano Torino, sia a livello nazionale sia internazionale, a 13 paesi in Europa, Nord Africa e Medio Oriente. Sono oltre 123 i voli settimanali in partenza.

La nuova base Ryanair di Torino, con 60 posti di lavoro diretti, prevede 18 nuove rotte (16 internazionali e due nazionali) nella stagione Winter, 32 in totale (23 internazionali e nove nazionali).
Ryanair consente collegamenti con destinazioni per le vacanze invernali come Lanzarote, Malta, Maiorca e Marrakech, per city break come Copenaghen, Budapest, Londra, Parigi, nonché collegamenti nazionali per Palermo, Napoli e Bari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Felicità Morata “importante un altro anno alla Juve”
Lo spagnolo dopo il rinnovo del prestito dall’Atletico Madrid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
14:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ciao ragazzi grazie mille per il sostegno, sapete quanto sia importante per me giocare un altro anno alla Juve: sono molto felice e molto orgoglioso, non vedo l’ora di condividere momenti con voi insieme allo Stadium”: dal ritiro della Spagna, attraverso i profili social del club bianconero, Alvaro Morata esprime la sua gioia per la permanenza sotto la Mole. Ieri, infatti, la società ha ufficializzato il rinnovo del prestito dell’attaccante per un’altra stagione dall’Atletico Madrid.   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Biella,Alessandro Barbero apre cartellone eventi in piazza Duomo
Nuovo palco per prima volta ospiterà programma culturale estivo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
16 giugno 2021
14:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ stato presentato dall’amministrazione di Biella il nuovo palco allestito in piazza Duomo che quest’anno ospiterà gli eventi culturali estivi. Il cartellone debutta questa settimana e prosegue fino al 30 luglio con 13 appuntamenti.
I posti a sedere in platea varieranno dalle 400 ai circa 1.000 nel rispetto delle normative legate all’emergenza sanitaria.
Domani sarà lo storico Alessandro Barbero ad aprire il calendario con l’evento dedicato a Dante. Seguiranno alcuni spettacoli della stagione teatrale con il coordinamento del Contato del Canavese, le iniziative in preparazione della V Centenaria Incoronazione della Madonna d’Oropa e la rassegna Musica in Piazza con le bande del territorio. Fra i volti noti Angela Finocchiaro, Simone Montedoro, Luca Bono, Andrea Fratellini, i Legnanesi e il gruppo musicale Good Vibration Entertaiment. Infine Massimo Ranieri chiuderà il cartellone.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Grugliasco ‘Sul filo’, festival di Circo contemporaneo
Dal 2 al 10 luglio nel parco Le Serre, ventesima edizione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
14:54
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Dal 2 al 10 luglio torna al Parco culturale Le Serre di Grugliasco, in provincia di Torino, l’appuntamento con il Festival Internazionale ‘Sul Filo’ del Circo di Fondazione Cirko Vertigo, principale manifestazione nazionale di circo contemporaneo, giunto quest’anno alla ventesima edizione.
Undici le compagnie internazionali ospiti, alle quali si aggiungono le esibizioni degli allievi del secondo anno dell’Accademia professionale di Fondazione Cirko Vertigo, con artisti provenienti da Italia, Portogallo, Francia, Svizzera, Spagna, Croazia, Germania, Regno Unito, Grecia, Albania, Polonia, Israele, Colombia, Messico e Argentina.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tema di questa edizione, la creatività al femminile.
“La riapertura dopo un anno di stop forzato – afferma il direttore di Fondazione Cirko Vertigo, Paolo Stratta – è un traguardo auspicato, atteso e difeso per la comunità di artisti e spettatori che si ritroverà al Parco Culturale Le Serre. Per l’occasione tre scene lavoreranno ininterrottamente a riportare in vita quel triangolo d’oro che Fondazione Cirko Vertigo ha saputo creare in questi vent’anni, tra alta formazione, creazione artistica e diffusione”.
Il festival ospiterà in media tre compagnie al giorno che si esibiranno all’interno del Teatro Le Serre, nello Chapiteau Teatro nelle Foglie montato ad hoc per il festival, e all’aperto nel parco. Gli orari saranno scaglionati per permettere a chi lo desidera di assistere a tutti gli spettacoli con un unico biglietto giornaliero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: hub Carrefour-Le Gru,drive in da 120 dosi al giorno
Cirio, grati alle aziende che danno la loro disponibilità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
17:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono al via oggi due giornate interamente dedicate alla vaccinazione dei collaboratori di Carrefour all’interno dell’hub vaccinale allestito al centro commerciale Le Gru, alle porte di Torino. Al taglio del nastro dell’iniziativa, il governatore del Piemonte Alberto Cirio, la general secretary di Carrefour Italia Paola Accornero, e il direttore di Le Gru Davide Rossi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il centro consiste in un drive in al piano terra del parcheggio multipiano, gestito dalla Asl To3, in grado di somministrare 120 vaccinazioni quotidiane.
“Siamo grati – afferma Cirio – a tutte le aziende che hanno dato la loro disponibilità a entrare a far parte del nostro esercito del vaccino. Il nostro obiettivo è stato fin dall’inizio quello di portare i vaccini il più vicino possibile a ogni persona, per questo la collaborazione del mondo imprenditoriale è preziosa. Siamo particolarmente orgogliosi anche del fatto che Carrefour abbia avviato le prime vaccinazioni aziendali proprio nella nostra Regione e che il modello piemontese possa essere ora esportato in Italia”.
“E’ un passo importante – aggiunge Accornero – dopo i lunghi mesi che hanno visto i nostri collaboratori in prima linea nel rendere un servizio di grande valore alla comunità piemontese.
Vogliamo riconoscere il loro impegno anche così”.
“Con il centro vaccinale aperto a Le Gru – aggiunge Rossi – continuiamo a supportare la nostra comunità e siamo orgogliosi di collaborare anche con realtà che sono al nostro fianco da moltissimi anni, come Carrefour Italia”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: ‘L’uomo che disegno Dio’, in corso riprese a Torino
Regista e protagonista Franco Nero, città perfetta per girare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
18:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono in corso al Circo Talent Circus Show (Medini), allestito al Parco della Pellerina di Torino, le riprese del film ‘L’uomo che disegnò Dio’, lungometraggio drammatico diretto da Franco Nero, regista per la seconda volta, ma anche protagonista nel ruolo di un anziano insegnante di ritrattistica non vedente. Le riprese, tutte torinesi, sono iniziate il 28 maggio e si protrarranno fino al 3 luglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il film, realizzato con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, “sarà montato a settembre e l’uscita in sala è prevista il prossimo inverno”, ha reso noto il produttore Louis Nero. Un cast internazionale e di alto profilo che vede sul set il Premio Oscar Kevin Spacey, per dieci giorni a Torino ma ora rientrato negli Usa. Con lui Robert Davi, Stefania Rocca, Massimo Ranieri, Simona Nasi, Diana Dell’Erba, Diego Casale, Andrea Cocco, Vittorio Boscolo, l’americana Sofia Nistratova e, per la prima volta sullo schermo Isabel Ciammaglichella e Wehazit Efrem Abrham. Numerose le location torinesi oltre al circo: dal Parco del Valentino alla Galleria Umberto I. Diversi ambienti sono stati ricostruiti nell’ex Irv Istituto di riposo per la vecchiaia. “Torino è una città che sembra fatta apposta per girare film.
Il film è molto toccante, delicato, di qualità. Vogliamo che venga visto in tutto il mondo e abbiamo già tante richieste da vari Paesi”, ha detto Franco Nero che ha confermato la presenza di Massimo Ranieri nel cast. “E’ il film della ripartenza, una grande occasione per ritrovarci”, ha detto Stefania Rocca, contenta di girare nella sua città natale dove ha recitato per la prima volta, a 16 anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ispirò Il nome della rosa, palazzo Gavi di nuovo all’asta
Eco vi prese spunto per le ambientazioni del suo romanzo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
GAVI
16 giugno 2021
17:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Va di nuovo all’asta il palazzo che ispirò Umberto Eco per le ambientazioni de ‘Il nome della rosa’: vale più di 2 milioni di euro, ma la base stabilita ora dal tribunale di Alessandria è inferiore ai 200 mila.
L’edificio, che si trova a Gavi in località Cheirasca, è del Settecento.
Negli anni ’80 e ’90 fu utilizzato come struttura alberghiera. Nel 2006 venne avviata una ristrutturazione per realizzare una Spa; progetto che fu poi abbandonato insieme al palazzo, che ora cade a pezzi e che andò all’asta la prima volta nel 2014. Il tribunale è al sesto tentativo: l’asta si terrà il 20 luglio e comprende anche i terreni intorno alla struttura. Umberto Eco ci arrivò negli anni ’70, quando quelle stanze furono trasformate in un ritrovo di artisti e intellettuali e lo ispirarono per la descrizione delle celle dei monaci ne ‘Il nome della rosa’.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 59 nuovi positivi in Piemonte, 3 morti e 235 guariti
In calo i ricoveri, in isolamento meno di 2mila piemontesi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
17:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 59 in Piemonte i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, lo 0,5% di 12.619 tamponi eseguiti, di cui 7.918 antigenici. Gli asintomatici sono 32 (54,2%).
Tre i decessi, di cui uno verificatosi oggi, e 235 i guariti. Calano i ricoverati: sono 39 in terapia intensiva (-8), 272 negli altri reparti (-19). Le persone in isolamento domiciliare sono 1.888, gli attualmente positivi 2.199.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il totale dei casi diventa 366.395, i decessi 11.684 e i guariti 352.512.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carabiniere compie cent’anni, gli auguri dell’Arma
Lettera generale Luzi a medaglia della Liberazione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
18:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Festeggia i cent’anni Armando Scattolini, carabiniere di Torino in congedo. Una festa di compleanno a cui hanno partecipato con i loro auguri il comandante generale dell’Arma, Teo Luzi, con una lettera, e il comandante provinciale di Torino, colonnello Francesco Rizzo, che ha telefonato al centenario.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Lei ha attraversato le vicende felici e tristi di un secolo della nostra storia – ha scritto il generale Luzi – dedicando parte della Sua esistenza al servizio della comunità e delle Istituzioni, facendosi testimone dei valori etici e morali fondanti dei Carabinieri, prezioso patrimonio da trasmettere quale esempio alle giovani generazioni”.
Armando Scattolini si era arruolato nel 1943 come carabiniere ausiliario, a Roma, per poi essere trasferito in Sardegna. Da qui doveva raggiungere l’Africa, ma dopo l’armistizio dell’8 settembre venne trasferito in Sicilia. Entrato nel 1944 nel Gruppo di Combattimento Cremona, sotto il comando alleato dell’Ottava Armata, partecipò alla Guerra di Liberazione, contribuendo a liberare dai nazifascisti Alfonsine (Ravenna), nel 1945. Nella primavera entrò nella Torino appena liberata, dove vive tuttora.
Nel 2015, per il 70esio anniversario della Lotta di Liberazione, gli venne conferita dal Ministero della Difesa la medaglia della liberazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al via il festival Torino Spiritualità con Nobel Ishiguro
Loewenthal, desidero tornare al mondo di prima senza rimuovere
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
16 giugno 2021
18:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Parte domani, 17 giugno, Torino Spiritualità, festival progetto della Fondazione Circolo dei lettori, che ogni anno propone lezioni, dialoghi, letture ed esperienze intorno a un tema, bussola della riflessione.
“Desideranti” è il tema del 2021, per riflettere sul nostro essere abitati dal desiderio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Siamo l’unico Festival che ha deciso, con coraggio, di anticipare dal momento che di solito si tiene a settembre. Anche in vista dell’arrivo dell’estate e per riportare il mondo alla sua normalità”, spiega Elena Loewenthal, direttrice della Fondazione Circolo dei Lettori.
“Sarà un’edizione classica, con i soliti grandi ospiti come lo psichiatra Paolo Crepet, lo psicanalista Massimo Recalcati, il fondatore della Comunità di Bose Enzo Bianchi, il teologo Vito Mancuso, seguiti fedelmente dal loro pubblico, ma ci saranno anche nuove proposte come Mariangela Gualtieri”, spiega.
A inaugurare il festival, nel padiglione di Torino Spiritualità allestito nel cuore di Torino, in piazza Carlo Alberto, lo scrittore Premio Nobel Kazuo Ishiguro, impegnato in un dialogo sul binomio desiderio-solitudine con Armando Buonaiuto, curatore della rassegna, a partire dal suo ultimo romanzo, Klara e il sole, uscito per Einaudi. E ancora, sempre domani, 17 giugno, Torino Spiritualità continua in musica con il concerto Mercy and longing, per omaggiare l’opera di Leonard Cohen e la sua ispirazione sospesa tra tenerezza, elegia e preghiera.
“Il mio desiderio? Tornare al mondo di prima che mi piaceva, ma desidero anche che questo periodo non venga rimosso e che si tenga sempre presente che le cose normali, come andare a cena o abbracciarsi, sono dei privilegi e non sono affatto scontate”, sottolinea Loewenthal.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: in Europa +73,7% a maggio, ma sul 2019 -25%
Stellantis +60,9%. Dati Acea, nei 5 mesi +31,1% immatricolazioni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
08:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel mese di maggio in Europa Occidentale – Paesi Ue, Efta e Regno Unito – sono state immatricolate 1.083.795 auto, il 73,7% in più rispetto allo stesso mese del 2020, quando le misure di lockdown per il Covid erano molto severe.I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori auto europei. Il confronto con lo stesso mese del 2019 evidenzia, invece, un calo del 25%.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nei primi cinque mesi dell’anno sono state immatricolate 5.204.398 vetture, in crescita del 31,1% sull’analogo periodo del 2020. Anche in questo caso la flessione rispetto al 2019 è del 25%.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il gruppo Stellantis ha immatricolato il 60,9% in più dello stesso mese 2020, con una quota pari al 20,7% a fronte del 22,3%. Nei cinque mesi le auto vendute da Stellantis sono 1.119.830, con una crescita del 37,9% sull’analogo periodo dell’anno scorso e la quota che sale dal 20,5 al 21,5%.
“La pandemia morde meno e le prospettive economiche dell’Europa Occidentale migliorano, ma per l’automobile è sempre allarme rosso – commenta il Centro Studi Promotor -. Lo stanziamento per gli incentivi all’acquisto di auto con alimentazioni tradizionali con emissioni tra 61 e 135 gr/km di CO2 che avrebbero dovuto durare per l’intero primo semestre 2021, si è esaurito l’8 aprile e in mancanza di un rinnovo per i mesi che mancano alla fine del 2021 è lecito prevedere un crollo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: studente Iaad vince Anfia Next Mobility Hackathon
Lancio nuova edizione in autunno con studenti da tutto il mondo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
10:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Uno studente ventunenne dello Iaad di Torino, Niccolò Casagrande, ha vinto la prima edizione del contest Anfia Next Mobility Hackathon, organizzato dal Gruppo Carrozzieri e Progettisti Anfia per dare spazio alle idee e al talento degli studenti delle scuole e università italiane nella visione della mobilità del futuro. Ha partecipato al contest nella categoria “Idee” con un progetto sostenibile per il trasporto pubblico: Mt_T, un tram modulare a due piani, progettato per la città di Torino come evoluzione della cosiddetta metropolitana leggera.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ispirato dall’emergenza Covid-19, il progetto punta a una climatizzazione più controllata grazie al rimpicciolimento della cabina e a un’attenta valorizzazione dello spazio interno del veicolo. Al vincitore vanno un premio in denaro del valore di 1.000 euro e l’opportunità di collaborare con gli sponsor dell’evento interessati a sviluppare l’idea proposta.
“L’auto e l’intero mondo dei mezzi di trasporto sono oggetto di ripensamenti radicali dettati da sostenibilità ambientale e adozione di nuove tecnologie. Design e ingegneria sono gli strumenti con cui immaginare la mobilità del futuro. Con l’edizione zero dell’Anfia Next Mobility Hackathon. Abbiamo inteso aprire un canale di comunicazione diretto e di rinnovata collaborazione con scuole e atenei e, soprattutto, con gli studenti interessati a dare il loro contributo innovativo al comparto automotive. Stiamo già guardando alla prossima edizione, che lanceremo in autunno aprendo alla partecipazione degli studenti da tutto il mondo” spiega Silvio Angori, presidente del Gruppo Carrozzieri e Progettisti Anfia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E-commerce: startup Letsell, aumento capitale da 3 milioni
Da Liftt 1 mln. Per investimenti It e sbarco in Francia
e
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
10:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuova iniezione di capitali per Letsell, la piattaforma online made in Torino che ha lanciato un aumento di capitale da 3 mln di euro, sottoscritto per 1 milione da Liftt, il Venture Capital operativo nato da Politecnico di Torino e Compagnia di San Paolo. Tra i soci Finbeauty che aumenta la partecipazione con 500mila euro.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fondata nel 2018 come spin-off di Brandsdistribution, colosso torinese della distribuzione online b2b, la piattaforma Letsell consente di avviare un’attività di e-commerce con pochi click e di guadagnare vendendo prodotti online, senza aprire una Partita Iva, né avere un’azienda alle spalle. Il nuovo round di finanziamento, il terzo negli ultimi 18 mesi, giunge al termine di un periodo molto positivo per la startup, che nel 2020 ha raddoppiato il fatturato e ha già superato il traguardo dei 100.000 clienti attivi. Il sistema permette di rivendere sui propri store oltre 100.000 prodotti, dagli elettrodomestici (con marchi come Samsung, Dyson), al fashion (Nike, Adidas, Guess, Puma, Superga) fino al cibo per animali (Almo Nature), ai gioielli (Swarovski, Krea) e ai giochi (Lego, Playmobil). La nuova iniezione di capitali servirà a supportare investimenti It e internazionalizzazione. Per l’autunno è previsto lo sbarco in Francia e poi sul mercato spagnolo.
“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti da Letsell, che ha saputo cogliere le opportunità offerte da questo periodo di accelerazione verso il digitale, confermandosi uno tra i modelli di business più innovativi nell’e-commerce”, commenta il ceo di Liftt, Giovanni Tesoriere. “Nonostante il covid siamo cresciuti in modo costante. Ora puntiamo a raggiungere 1 milione di utenti”, spiega Luca Ferrero, cofondatore di Letsell con Michele Contrini, Carlo Tafuri e Angelo Muratore.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Oltre 60 mln lesioni muscolari l’anno,un farmaco per curarle
Società sviluppa trattamenti sostenuta da Sport Horizon Holding
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
10:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ogni anno generano oltre 60 milioni di infortuni nel mondo, ultimo in ordine cronologico quello occorso a capitan Chiellini nella partita vinta dall’Italia contro la Svizzera. Ora però una molecola potrebbe portare all’individuazione di un farmaco per curare le lesioni muscolari.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo annuncia Ludi Therapeutics, società biotech di medicina rigenerativa con sede nel Principato di Monaco, che si è assicurata il sostegno finanziario dell’italiana Sport Horizon Holding, hub innovativo di investimento per start-up promettenti nel mondo dello sport che annovera tra i membri del comitato scientifico proprio il difensore della Juventus e della Nazionale.
“La missione di Ludi Therapeutics è di sviluppare trattamenti all’avanguardia, basati sulla scienza, per le lesioni muscolari – spiega Cindy Benod, fondatrice e ceo della società monegasca -.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le nostre terapie di prima classe miglioreranno il processo di guarigione naturale dopo una lesione muscolare ed eviteranno le complicazioni a lungo termine responsabili del ripresentarsi di tali lesioni”. “Siamo convinti che la medicina rigenerativa fornirà i trattamenti di domani che permetteranno a tutti di praticare sport e di impegnarsi nell’esercizio fisico in tutte le fasi della loro vita”, aggiunge Guillaume Poncet-Montagne, co-fondatore e consulente scientifico di Ludi Therapeutics.
“Vediamo il coinvolgimento della comunità sportiva come una chiave per il nostro successo, e questo è un magnifico primo passo per apportare cambiamenti significativi nel mondo della medicina sportiva”, conclude Juli Ferré Nadal, amministratore delegato di LUDI Therapeutics.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Operaio trova arsenale in bidone nascosto in canale di scolo
Scoperta una santabarbara con carabine pistole e cartucce
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
11:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una vera e propria santabarbara è stata scoperta dai carabinieri ad Alpignano, in provincia di Torino. Un arsenale nascosto in un fusto, dentro un canale di scolo in disuso, all’interno di un’area di una ditta.
Il bidone è stato trovato da un operaio che ha immediatamente avvisato i carabinieri. I militari dell’Arma hanno così sequestrato tre fucili, un kalašnikov, un fucile a canne mozze e un altro a pompa, tre carabine di precisione, 11 pistole, a tamburo, semiautomatiche e automatiche, e quasi 400 cartucce di calibri differenti.
Sul luogo sono intervenuti anche gli artificieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino. Da quanto si apprende da fonti investigative si tratterebbero di armi rubate tra novembre 2014 e luglio 2020 in Piemonte e Lombardia. Le armi verranno inviate ai carabinieri del Ris di Parma per verificarne l’eventuale utilizzo in recenti eventi delittuosi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: carabinieri Torino portano dosi a domicilio
Accordo con Asl Torino per pazienti vulnerabili
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
12:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I carabinieri aiutano a portare i vaccini a domicilio a Torino. È stata stretta una collaborazione tra il Comando Legione Carabinieri Piemonte-Valle d’Aosta e L’Asl del capoluogo piemontese per quanto riguarda la somministrazione delle dosi anti Covid per le persone vulnerabili o non trasportabili.
L’Arma ha messo a disposizione i propri mezzi per trasportare l’equipe che si occuperà dell’inoculazione a casa. Sono previste due vaccinazioni ogni ora, due turni (uno la mattina e uno nel pomeriggio) e il team sarà composto da un medico dell’Asl e un infermiere militare dell’infermeria presidiaria del Comando della Legione.
Il team sanitario militare è lo stesso già impiegato nell’hub vaccinale all’interno della caserma ‘Serranti’ di Moncalieri. La mattina il carabiniere autista preleverà il carabiniere infermiere dalla caserma ‘Pietro Micca’ e poi il medico dell’Asl di via Schio, con il materiale per la vaccinazione.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Regione scrive a Giovannini, commissario per altre 2 opere
Lettera a ministro per variante Demonte e Masserano-Ghemme
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
17 giugno 2021
14:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Soddisfazione a metà” della Regione Piemonte per l’elenco delle infrastrutture da sbloccare mediante commissariamento inviata dal ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini alle Camere per acquisire il parere da parte delle Commissioni parlamentari competenti.
L’elenco comprende la tratta nazionale della Tav Torino-Lione, la tangenziale di Mondovì (Cuneo) e il quadruplicamento della linea ferroviaria Tortona (Alessandria)-Voghera (Pavia).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per la Regione mancano all’appello “due interventi per cui è stato chiesto il commissariamento a più riprese”, la Pedemontana Piemontese tratta Masserano-Ghemme, tra Biellese e Vercellese, e la variante di Demonte sulla Strada Statale 21 ‘della Maddalena’, nel Cuneese.
Per questo il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore regionale ai Trasporti e Infrastrutture Marco Gabusi hanno scritto una lettera al ministro Giovannini. “Abbiamo appreso con soddisfazione – sottolineano Cirio e Gabusi – che le nostre datate e reiterate richieste rispetto al collegamento ferroviario Torino-Lione hanno trovato in Lei un interlocutore puntuale. La proposta di nomina, sulla tratta nazionale, del commissario Mauceri è inoltre un segnale importante poiché riconosce la professionalità di chi ha già dimostrato grandi capacità sull’altra grande infrastruttura ferroviaria del Terzo Valico dei Giovi”.
Nella lettera Cirio e Gabusi ritengono “fondamentale anche la nomina di un Commissario sulla Pedemontana Piemontese” perché “l’opera, seppur dotata di copertura finanziaria, da troppo tempo è ingrovigliata in un iter normativo che sta bloccando un intero territorio, quello Biellese e Vercellese, limitandone notevolmente la capacità imprenditoriale”.
La Regione indica anche la situazione del tracciato in variante di Demonte sulla Strada Statale 21 “della Maddalena”, nel Cuneese, che, per un parere discordante tra i Ministeri della Transizione Ecologica e della Cultura, è ferma al palo da molti anni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Alessandria-Padova, è in palio la serie B
Sindaco Cuttica di Revigliasco, “giorno importante per la città”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
17 giugno 2021
12:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Oggi è un giorno importante per Alessandria, per la sua grande e antica tradizione calcistica e per tutti noi tifosi della nostra gloriosa squadra”. Così il sindaco della città, Gianfranco Cuttica di Revigliasco a poche ore dalla partita di ritorno della finale playoff per la promozione in serie B, Alessandria-Padova, allo stadio Moccagatta.

“La grande speranza – aggiunge il sindaco – è l’agognata meta della Serie B. Riuscire a raggiungere questo risultato sarebbe molto importante per ribadire una posizione di Alessandria che si interfaccia positivamente con il mondo esterno con un ruolo comprimario nel mondo dello sport così come sta accadendo in altri ambiti”.
All’andata Padova-Alessandria è finita 0-0.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Palio Asti: sindaco chiede deroga a limite 1.000 spettatori
Interpellato il ministro della Salute Speranza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
17 giugno 2021
14:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In vista della prossima edizione dello storico Palio di Asti che si correrà il 5 settembre, il sindaco Maurizio Rasero scrive al ministro della Salute, Roberto Speranza, per chiedere una deroga al numero degli spettatori in presenza che prima del Covid, tra parterre e posti a sedere, oscillava tra i 10 e i 12mila posti.
“Per un rilancio turistico ed economico del nostro territorio – chiede Rasero – si tenga in considerazione la possibilità di andare in deroga a quanto previsto dalla normativa che prevede si il passaggio dal 25% al 50% della capienza ma con il limite di 1.000 spettatori all’aperto.
Siamo infatti a conoscenza che la conferenza delle Regioni sta lavorando in tal senso alfine di permettere per eventi all’aperto di luoghi particolari, di grandi dimensioni sia ammessa una presenza superiore al limite imposto”.
Rasero garantisce che in caso di deroga l’Amministrazione applicherà un rigido protocollo anticovid.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Polliotto (Unc), in crescita reclami e rateizzazioni
Dedicato più tempo all’analisi delle bollette
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
14:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Consumatori più attenti alle bollette, aumentano le richieste di rateazione ed è boom di reclami per ottenere rimborsi, dai soggiorni di vacanza ai noleggi di veicoli non fruiti. Sono effetti delle restrizioni e delle regole anti-Covid evidenziati dall’avvocato Patrizia Polliotto, fondatore e presidente del comitato regionale dell’Unione nazionale consumatori, la più antica associazione consumeristica italiana, che oggi ha quasi 30 mila iscritti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Con il lockdown – è la sua analisi – le persone hanno dedicato più tempo alla verifica delle bollette, essendo aumentati i consumi di luce e gas per l’isolamento forzato, moltiplicando le domande di rateazione e piani di rientro per via della pandemia”.
“In crescita – prosegue il legale – i reclami per ottenere rimborsi su ampia scala: dai trasporti automobilistici, aerei e ferroviari non fruiti ai contratti di noleggio oggetto di discussione per l’impossibilità manifesta di spostarsi per lavoro o per piacere. Idem per quelli legati ad abbonamenti a piscine, palestre, cinema e teatri”.
Nell’analisi rientrano anche tendenze nei consumi e in campo immobiliare: “I consumatori sono ora orientati ad abitazioni con giardino o spaziosi terrazzi – rileva il saggista Maurizio Scandurra, esperto in tematiche consumeristiche – Crescono gli acquisti on line, e con essi le truffe per beni comprati e mai consegnati soprattutto per i cosiddetti dpi (dispositivi di protezione individuale) di cui numerose partite degli stessi sono risultate fallate e non in regola con gli adempimenti di legge”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arte contemporanea riparte con The Phair
Prima fiera in presenza in Italia, dopo oltre un anno di stop
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
14:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Arte contemporanea riparte da Torino con The Phair. Da domani 18 giugno a domenica 20, nello spazio aulico del Padiglione 3 progettato da Pier Luigi Nervi, a Torino Esposizioni, la rassegna internazionale dedicata alla fotografia farà da capofila a una settimana in cui verranno messe in rete tutte le iniziative – programmate da musei, gallerie, fondazioni, spazi pubblici e privati – legate all’immagine.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le opere di artisti molto noti, come Luigi Ghirri, Letizia Battaglia, Paolo Pellegrin, Marinella Senatore, Marcel Duchamp riapriranno la stagione delle fiere d’arte contemporanea e saranno fruibili, finalmente dal vivo.
“The Phair – dice Roberto Casiraghi, ideatore con Paola Rampini della fiera – è un punto di ripartenza per un settore che ha molto sofferto. La manifestazione, dedicata non solo ai fotografi, ma anche e soprattutto agli artisti che si esprimono utilizzando il mezzo fotografico, presenterà a un pubblico nazionale e internazionale la forza delle gallerie italiane. E’ una fiera non fiera, sono 30 piccole mostre. Ogni espositore porta un suo progetto”. “”Abbiamo dato questo spazio, rinviando di volta in volta la durata della concessione. Lo metteremo a disposizione anche quest’anno. Le attività culturali stanno ripartendo”, sottolinea l’assessore comunale alla Cultura, Francesca Leon.
Intorno a The Phair Casiraghi e Rampini hanno fatto nascere, grazie al sostegno della Camera di Commercio, Torino Photo Days, una full immersion della Città nella fotografia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pre-report, in Piemonte -40,5% incidenza nuovi casi Covid
Rt puntuale sceso a 0,62, occupazione terapia intensiva al 7%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
15:01
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’incidenza dei nuovi casi di Covid in Piemonte è calata di oltre il 40,5% nella settimana dal 7 al 13 giugno. L’Rt puntuale, calcolato sulla data di inizio sintomi, è passata da 0,71 a 0,62.
E’ quanto si ricava dal pre-report di monitoraggio del ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità. La percentuale di positività dei tamponi scende da 1.9% a 1.1%.
Sotto soglia, e ulteriormente ridotto, il tasso di occupazione dei posti letto ordinari (dal 7% al 5%) e in terapia intensiva (dal 9% al 7%).
Calano i focolai attivi, i nuovi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Meteo: fino a domenica anticiclone africano, caldo e afa
A fine settimana prevista discesa di saccatura atlantica
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
17 giugno 2021
15:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’anticiclone nordafricano domina anche in Piemonte: caldo in aumento nei prossimi giorni, dopo i rovesci temporaleschi, soprattutto sulla parte occidentale della regione, previsti oggi da Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale). Le temperature massime saranno 34-35 gradi, con un tasso di umidità tuttavia inferiore a quello odierno (73%)Mete.
Nel corso della giornata di domenica il tempo dovrebbe diventare più instabile per effetto – spiega Arpa – della discesa di una saccatura di bassa pressione dall’Irlanda al Golfo di Guascogna.   METEO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Musei: riaprono dopo oltre 40 anni i Civici di Domodossola
Dopo un ingente lavoro di restauro e recupero dei beni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
17 giugno 2021
17:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riaprono domani, dopo oltre 40 anni, i Musei Civici di Domodossola (VCO) a Palazzo ”Gian Giacomo Galletti’.
La riapertura è frutto di un ingente lavoro di restauro, recupero dei beni e allestimenti, coordinato da Antonio D’Amico, che ha visto coinvolti architetti, restauratori che sono intervenuti su 63 dipinti, 23 sculture lapidee, 287 reperti archeologici, 29 suppellettili sacre, circa 40 arredi lignei ottocenteschi, 20 sculture lignee, oltre a vetri dipinti, numerosi intagli, più di 2000 animali impagliati e altrettanti minerali.

I Musei Civici racchiudono vari aspetti della cultura e della storia ossolana, spaziando dall’archeologia all’arte sacra, passando per i pittori vigezzini fino ad arrivare alle scienze naturali con una ricchissima selezione di animali tassidermizzati, minerali, botanica, entomologia, malacologia, e tanto altro. Inoltre, il piano terra è dedicato alle esposizioni temporanee.
Il primo appuntamento è domenica sera 20 giugno alle ore 21 in piazza Chiossi con uno spettacolo di arte, musica e teatro, mentre il 23 luglio a Palazzo San Francesco si celebra Dante Alighieri con Oxilia Festival.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.