Calcio tutte le notizie in tempo reale Tutte le notizie di calcio sempre aggiornate! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 4 minuti

Ultimo aggiornamento 4 Ottobre, 2021, 07:44:02 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 19:51 DI DOMENICA 03 OTTOBRE 2021

ALLE 07:44 DI LUNEDÌ 04 OTTOBRE 2021

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

2-2 tra Liverpool e City, Chelsea in vetta alla Premier
Salah protagonista big match, ma non basta ai padroni di casa
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
03 ottobre 2021
19:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ il Chelsea, impostosi ieri sul Southampton, a uscire vincitore dal big match Liverpool-Manchester City che ha chiuso la settima giornata di Premier League. La sfida ad Anfield Road tra le due corazzate si è chiusa infatti con un salomonico 2-2, permettendo ai Blues di Tuchel di portarsi in testa alla classifica con 16 punti, a +1 sui Reds e a +2 su un quartetto formato dalle due squadre di Manchester, dall’Everton e dal Brighton.

Ai padroni di casa non è bastata una prestazione super di Mohamed Salah, autore nella ripresa di un assist per Manè e di un gol, per avere la meglio sulla squadra di Guardiola, che è riuscita per due volte a recuperare lo svantaggio, prima con Foden e poi con De Bruyne, con un tiro deviato da Matip. A quattro giorni dalla sconfitta con il Paris Saint Germain in Champions, il City ha dominato largamente il primo tempo, ma senza riuscire a segnare, faticando di più nel secondo temp quando gli uomini di Klopp hanno cambiato marcia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Che partita. E’ stato fantastico, ecco perchè la Premier League è il miglior campionato – ha commentato Guardiola a Sky Sport -. Entrambi avremmo potuto vincere. Questo è il motivo per cui negli ultimi anni City e il Liverpool sono sempre stati lì, perché cerchiamo di giocare in questo modo. Sfortunatamente non siamo riusciti a vincere, ma non abbiamo perso”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nations League: Toloi indisponibile, Mancini chiama Calabria
Atalantino si è fermato prima del match col Milan
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
03 ottobre 2021
21:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il giocatore dell’Atalanta Rafael Toloi ha subito un risentimento muscolare che gli ha impedito di partecipare alla partita di campionato con il Milan al Gewiss Stadium, un infortunio che non consente al difensore di rispondere neanche alla convocazione in nazionale. La Figc ha già trasmesso alla Uefa la documentazione relativa all’indisponibilità del giocatore e la richiesta di sostituirlo con Davide Calabria nella lista dei 23 che prenderanno parte alle finali di Nations League.
Gli azzurri convocati da Roberto Mancini si troveranno stasera per il raduno al Suning Center di Appiano Gentile.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cori razzisti contro Koulibaly, Barone gli chiede scusa
Il dg viola: ‘Per noi queste cose sono inaccettabili’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
03 ottobre 2021
21:54
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La società viola si è fermamente dissociata dai cori e le offese razziste provenuti dagli spalti del Franchi dopo Fiorentina-Napoli all’indirizzo di alcuni giocatori avversari”. E’ la posizione resa nota dalla Fiorentina dopo quanto riferito dall’emittente Dazn secondo cui Koulibaly, durante l’intervista a bordo campo a fine gara, è stato bersaglio di offese razziste provenienti dalla curva Fiesole.

Offese anche per i suoi compagni di squadra Osimhen e Anguissa, che avrebbe reagito con un sorriso. Il difensore del Napoli invece, secondo sempre Dazn, si è rivolto a chi gli ha dato della ‘scimmia’ dicendo ‘Vieni qui a dirmelo in faccia’.
Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone, informato dell’accaduto, a fine partita è andato a chiedere scusa a Kouibaly esprimendo la vicinanza della società e ribadendo ”che per noi queste cose sono inaccettabili”. Tenendo anche conto che prima e durante il match c’è stato qualche coro di discriminazione territoriale. Da segnalare che il presidente viola. Rocco Commisso, che ripartirà nelle prossime ore per l’America, alla vigilia della gara col Napoli si era raccomandato affinché non si ripetesse quando avvenuto qualche settimana a Bergamo, durante la partita con l’Atalanta, quando una parte del pubblico aveva lanciato a Vlahovic insulti razzisti. Nell’occasione Commisso aveva duramente stigmatizzato la vicenda.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Milan passa a Bergamo e si conferma secondo
3-2 per i rossoneri, l’Atalanta reagisce troppo tardi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
03 ottobre 2021
23:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Milan si conferma al secondo posto della classifica di serie A grazie al successo per 3-2 sul campo dell’Atalanta che consente alla squadra di Stefano Pioli di restare a -2 dal Napoli a punteggio pieno dopo la settima giornata. I rossoneri hanno aperto le marcature dopo appena 28″ con Calabria, hanno raddoppiato con Tonali e segnato nella ripresa il terzo gol con Leao.
Al 41′ Zapata ha accorciato su giroe e nel recupero è andato a segno anche Pasalic. Solo un brivido per il Milan che ha comunque portato a casa la sesta vittoria.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pioli, il Milan ha giocato una partita di altissimo livello
‘I miei gioivani devono convincersi di essere maturi’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
BERGAMO
03 ottobre 2021
23:26
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Una bellissima partita da entrambe le squadre, che l’hanno fatta proponendo molti giocatori offensivi. Abbiamo saputo metterci la qualità contro un avversario molto forte”.
Stefano Pioli è soddisfatto della prestazione del suo Milan sul campo dell’Atalanta: “Una squadra che di solito parte forte, quindi abbiamo tentato di partire più forte di loro e ci siamo riusciti. Tonali ed Hernandez? In crescita come tutti. Ma non siamo ancora perfetti e non lo saremo mai”. Una settimana da bassi e alti per i rossoneri: “Anche una buona mezzora martedì scorso con l’Atletico Madrid era stata di altissimo livello, il che che deve convincere ancora di più i miei giocatori, soprattutto i giovani, di essere maturi per affrontare sfide di vertice come questa – chiude il tecnico rossonero -. Bisogna proseguire su questa strada con umiltà e voglia di crescere: ai miei chiedo di viverla con partecipazione e grande disponibilità. Non so quanti giocatori recupereremo durante la sosta per le Nazionali, se Ibrahimovic o anche altri”.   SPORT TUTTE LE NOTIZIE QUI TUTTE LE ULTIMISSIME

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.