Calcio tutte le notizie in tempo reale. RESTA INFORMATO, LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 22 minuti

Ultimo aggiornamento 24 Novembre, 2020, 02:05:04 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 06:09 DI LUNEDì 23 NOVEMBRE 2020

ALLE 02:05 DI MARTEDì 24 NOVEMBRE 2020

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Fifa sospende per 5 anni presidente Confederazione africana
Ahmad Ahmad è stato accusato di appropriazione indebita
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
06:09
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Comitato etico della Fifa ha sospeso per cinque anni il presidente della Confederazione africana, Ahmad Ahmad, al quale è stata inflitta anche una sanzione di oltre 200 mila franchi svizzeri (circa 185 mila euro). L’accusa è di appropriazione indebita. Il 60enne dirigente malgascio, che è alla guida del calcio africano dal marzo 2017 ed è candidato per l’acquisizione di un secondo mandato, è stato anche posto in custodia cautelare, perché sospettato di corruzione nel giugno 2019 a Parigi.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Da Messi a Ronaldo, Dubai celebra le stelle del pallone
27 dicembre edizione speciale Globe Soccer Awards in era Covid
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
12:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Da Cristiano Ronaldo a Lionel Messi, passando per Robert Lewandowski e Mohamed Salah tutti in campo tra Natale e Capodanno a Dubai per l’ormai consueto appuntamento con le star del calcio negli Emirati Arabi Uniti. Il Dubai Sports Council e i Globe Soccer Awards rafforzano ulteriormente il loro rapporto dodicennale dando luogo il prossimo 27 dicembre all’appuntamento annuale con la Dubai International Sports Conference, insieme con una edizione speciale dei Dubai Globe Soccer Awards che si terrà presso l’Armani Hotel, ai piedi della costruzione più alta del mondo.
Nell’anno del Covid-19 e degli stadi deserti, il Dubai Sports Council e Globe Soccer hanno deciso di non rinunciare agli Awards. La Dubai International Sports Conference darà quindi ancora una volta il suo benvenuto ad alcuni dei più illustri giocatori internazionali; mentre i Globe Soccer Awards, che hanno riconosciuto più di 100 vincitori tra coloro che si sono distinti dentro e fuori dal campo, premieranno quest’anno i migliori talenti del momento insieme a ex-calciatori, club e agenti. Per la prima volta quattro premi saranno dedicati alla celebrazione delle migliori performance dal 2001 al 2020, premiando i Migliori del Secolo. “Questa edizione degli Awards – afferma Tommaso Bendoni, CEO di Dubai Globe Soccer – sarà speciale e dedicata ai tanti protagonisti del football che si sono esposti al rischio del virus, rinunciando a vacanze e riposo per offrire le loro prestazioni ogni tre giorni, viaggiando in giro per il mondo e regalando uno svago e distrazione a milioni di persone. Dubai non poteva mancare questo appuntamento, proprio nella stagione più difficile e complicata. È giusto celebrare chi ha meritato e vogliamo farlo anche in segno di buon augurio in vista del 2021, che già si annuncia di speranza e di ripresa con l’auspicato arrivo dei vaccini”. I Dubai Globe Soccer Awards saranno trasmessi in diretta via satellite e in streaming in tutto il mondo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Roma: Fonseca recupera Dzeko e Smalling
L’attaccante bosniaco negativo al tampone e l’inglese torna a disposizione
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
23 novembre 2020
12:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Primo allenamento della settimana per la Roma e due buone notizie per Fonseca: il tecnico portoghese recupera Smalling che è rientrato in gruppo dopo l’intossicazione alimentare che lo aveva tenuto fuori negli scorsi giorni. Nelle prossime ore accertamenti per Mancini e Ibanez, rispettivamente alle prese con un risentimento all’adduttore e al flessore.
L’altra buona notizia è la negatività al tampone Covid di Dzeko. “Sto bene, sono contento che sia finita” ha detto il bosniaco all’arrivo a Villa Stuart per le visite d’idoneità post Covid. Gli accertamenti termineranno solo tra 24 ore vista l’applicazione dell’holter. L’attaccante torna comunque a disposizione per la sfida Cluj-Roma di Europa League.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Germania:Loew a rischio, convocata una riunione d’emergenza
Dirigenti Federazione il 4 dicembre valuteranno il futuro del ct
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
13:03
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tira una brutta aria per il commissario tecnico della Germania, Joachim Loew, uscito con le ossa rotte dell’ultimo match valido per la Nations League, perso contro la Spagna per 6-0 la settimana scorsa a Siviglia. La Federcalcio tedesca ha annunciato di avere convocato una riunione d’emergenza il 4 dicembre per fare il punto sulla Nazionale dei bianchi e il futuro del ct. Nel corso della riunione “verranno valutati e discussi i risultati, con particolare attenzione allo storico ko rimediato contro la Spagna”. Loew è finito sulla graticola dopo il tracollo in Andalusia e l’unico a difenderlo realmente è stato il dirigente Oliver Bierhoff. I tifosi tedeschi, invece, vorrebbero Juergen Klopp sulla panchina ‘Mannschaft’ o, in alternativa, l’attuale tecnico del Bayern Monaco, Hans-Dieter Flick.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: per sfida di Kiev, il Barça lascia a casa Messi
Koeman non lo ha convocato: “E’ il momento di farlo riposare”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
13:05
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Per la sfida di Champions League in programma domani sul terreno dell’Olimpiyskiy National Sports Complex di Kiev, contro la Dinamo, il Barcellona non avrà né Leo Messi e neppure Frankie De Jong. L’allenatore dei blaugrana, Ronald Koeman, infatti, ha voluto concedere un turno di riposo, sia all’argentino che all’olandese, dopo il tour de force con le rispettive Nazionali. Il Barcellona è inserito nel Girone G di Champions, lo stesso della Juventus. “La situazione in Champions è, tutto sommato tranquilla, quella degli infortunati no – ha spiegato Koeman, i conferenza stampa -. E’ dunque arrivato il momento di far riposare qualcuno. Messi è il giocatore di cui il Barcellona ha bisogno, può ancora darci tanto”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fiorentina: Ribéry escluse lesioni, ok Bonaventura
L’attaccante francese ha già cominciato le terapie
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
FIRENZE
23 novembre 2020
13:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sospiro di sollievo in casa viola almeno per quanto riguarda gli infortunati: gli accertamenti a cui si è sottoposto oggi Franck Ribéry, uscito alla fine del primo tempo della gara con il Benevento, hanno escluso lesioni a carico dei flessori della coscia destra.  L’attaccante francese ha già cominciato le terapie e le sue condizioni saranno rivalutate nei prossimi giorni. Stando a quanto comunicato dalla Fiorentina sui propri canali per Giacomo Bonaventura, assente ieri per infortunio, gli esami hanno escluso ”problematiche significative” a carico della caviglia destra tanto che il centrocampista potrebbe essere disponibile per la trasferta di Udine mercoledì valida per la Coppa Italia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Milan: per Saelemaekers distorsione alla caviglia
Legamenti non sono interessati, si spera in un recupero rapido
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
23 novembre 2020
13:39
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Oltre all’infortunio di di Zlatan Ibrahimovic, dopo la vittoriosa trasferta di Napoli il Milan deve fare i conti anche con quello di Alexis Saelemaekers. Come il suo compagno di squadra, il belga questa mattina si è sottoposto a una valutazione clinica e strumentale con risonanza magnetica che, fa sapere il club rossonero, ha rilevato un trauma distorsivo di primo grado alla caviglia sinistra. Non c’è interessamento dei legamenti, quindi si spera in un rapido recupero.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Milan: lesione alla coscia per Ibra, controllo fra 10 giorni
L’attaccante salterà almeno Lilla, Fiorentina e Celtic Glasgow
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
23 novembre 2020
14:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lesione al muscolo bicipite femorale della coscia sinistra: è la diagnosi dell’infortunio rimediato ieri sera da Zlatan Ibrahimovic nella sfida contro il Napoli, come fa sapere il Milan. Un esame di controllo verrà effettuato fra 10 giorni e quindi il trentanovenne attaccante svedese salterà almeno le prossime tre partite del Milan, le due di Europa League contro Lilla e Celtic Glasgow e quella di campionato con la Fiorentina.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Coppa Italia: Samp, Gabbiadini titolare col Genoa
Dal 1 agosto non era schierato dal primo minuto
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
14:40
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Manolo Gabbiadini titolare contro il Genoa nel derby di Coppa Italia in programma giovedì alle 17 allo stadio Luigi Ferraris. La Sampdoria è pronta a lanciare nella mischia il suo attaccante convocato ieri per la prima volta a causa di un problema all’addome. L’ultima volta che era stato schierato dal primo minuto era stato lo scorso agosto nella giornata conclusiva del campionato 2019-20 quando la Sampdoria pareggiò 1-1 a Brescia. Possibile turno di riposo per il capitano Quagliarella, dunque via libera per La Gumina che aveva segnato il gol decisivo con la Salernitana: grazie a quella rete la Sampdoria aveva ottenuto il passaggio al quarto turno in programma giovedì.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Szczesny, “tanti leader, Pirlo ha gioco moderno”
N.1 Juve: Dura senza Bonucci e Chiellini ma non cambierà niente
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 novembre 2020
14:59
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il portiere della Juventus, Wojciech Szczęsny, affronta il tema delle assenze in difesa alla vigilia della partita di Champions contro il Ferencvaros: “Bonucci e Chiellini sono forti ed è dura senza di loro, ma abbiamo tanti leader quindi non dovrebbe cambiare niente”. E sul tecnico, Andrea Pirlo: “E’ vicino a me, non posso parlare male di lui perché altrimenti domani gioca Pinsoglio – scherza l’estremo difensore polacco, nella conferenza stampa all’Allianz Stadium – ma tornando seri, dico che si è instaurato subito un bellissimo rapporto e vuole un calcio moderno pressando alti, siamo tutti a sua disposizione”.   CONFERENZA JUVE – FERENCVAROS VIDEO INTEGRALE   JUVENTUS   PIEMONTE   VAI ALLO SPORT

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Champions: Pirlo, pass ottavi fondamentale per dare respiro
Tecnico Juve: “Così avremmo più focus sul campionato”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 novembre 2020
15:00
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Fondamentale chiudere il discorso qualificazione per dare respiro a qualche giocatore per eventuali rotazioni future”: è ciò che si augura Andrea Pirlo, tecnico della Juventus, che contro il Ferencvaros cerca di strappare il pass per gli ottavi di finale con due giornate di anticipo. “In questo modo, avremmo due partite contro Dinamo Kiev e Barcellona da affrontare in maniera diversa – ha continuato l’allenatore bianconero – e avremmo più focus sul campionato”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Juve col Ferencvaros caccia al pass per ottavi
La Lazio affronta lo Zenit, Inzaghi in serie utile da 7 match
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
15:01
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Torna a brillare il palcoscenico della Champions. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint filerà tutto liscio per la Juventus contro il Ferencvaros: l’1 è a 1,10, alta la quota pareggio, a 11,00, altissima quella per il successo degli ungheresi, a ben 20 volte la posta. Cristiano Ronaldo si candida a realizzare una doppietta: opzione a 2,40.
Nel match potrebbe trovare spazio dal primo minuto Dybala: il gol dell’argentino è a 1,90. Nessun dubbio sulla qualificazione agli ottavi della Juventus che, però, si trova alle spalle del Barcellona nel Gruppo G e probabilmente dovrà rinunciare al primo posto, saldamente nelle mani dei catalani, a 1,20 contro il 4.00 del sorpasso.
In campo anche la Lazio, che ospita all’Olimpico lo Zenit San Pietroburgo. La squadra di Inzaghi è in serie utile da 7 partite e non dovrebbe avere problemi a vincere, opzione a 1,67; il blitz dei russi è a 4,80, il pareggio a 4,00. Piena fiducia nei capitolini da parte degli scommettitori: il 94% ha scelto il segno ‘1’. Classifica molto corta nel Gruppo F, dove il Borussia Dortmund comanda a 6 punti, inseguito dalla Lazio a 5 e dal Club Brugge a 4. Nonostante il risicato vantaggio, i tedeschi sono favoriti per la vittoria del girone, a 1,44; la Lazio può farcela a 3,00, mentre sembra più difficile l’impresa dei francesi: a 16,00.   CHAMPIONS LEAGUE IN TEMPO REALE: RISULTATI E CLASSIFICA

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

E’ l’inglese Pardew il nuovo dt del Cska Sofia
La squadra bulgara è avversaria della Roma nell’Europa League
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
15:06
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ Alan Pardew il nuovo direttore tecnico del Cska Sofia, avversario della Roma in Europa League.
Il tecnico inglese, 61 anni, in passato ha guidato fra gli altri il West Ham, il Southampton, il Newclastle, il Crystal Palace e il West Bromwich Albion. “Con la sua vasta esperienza e i suoi contatti, aiuterà il club nello sviluppo generale e nell’acquisto di nuovi calciatori. Ha già firmato il contratto e iniziato a lavorare immediatamente. Benvenuto nel club dell’esercito, mister Pardew”, recita il comunicato ufficiale del club della capitale bulgara che appare sul sito ufficiale.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Gasperini candidato coach 2021 “mondo ci apprezza”
Tecnico Atalanta: ‘un po’ sorpreso, è una nomination importante’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
15:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Altro importante riconoscimento per Gian Piero Gasperini, che è stato inserito tra i cinque candidati per il premio Coach of the year dei Globe Soccer Awards. L’allenatore dell’Atalanta concorrerà con Flick del Bayern Monaco (campione d’Europa), Lopetegui del Siviglia (vincitore dell’Europa League), Klopp del Liverpool (campione d’Inghilterra) e Tuchel del PSG (campione di Francia e finalista in Champions League). L’ennesima soddisfazione per Gasperini, a due giorni dalla sfida di Anfield contro i Reds.
Sorpreso per questa candidatura? “Un po’ sorpreso sì, è una nomination importante – le sue parole a Sky Sport -. L’ultima stagione è stata importante per l’Atalanta, è il risultato di quest’annata. La sorpresa resta, cercheremo di confermare di averla meritata. È un riconoscimento prestigioso a prescindere, anche una soddisfazione per tutto l’ambiente Atalanta e per quel che ha rappresentato. È un qualcosa di diverso, che è piaciuto un po’ a tutti. Fa parte dei riconoscimenti che abbiamo ottenuto, non solo in Italia, ma evidentemente anche a livello mondiale”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Pirlo “domani come in finale, serve a crescita
Tecnico Juve: “Buoni segnali, ora serve continuità”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 novembre 2020
15:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Contro il Cagliari abbiamo fatto una buona partita, siamo entrati con il piglio giusto dal primo minuto. Ci sono stati buoni segnali, adesso serve continuità nelle prestazioni e nei risultati, una grande squadra si riconosce da questo. E domani contro il Ferencvaros l’approccio deve essere come se si giocasse una finale, serve per la crescita”. Così Andrea Pirlo, che chiede ai suoi giocatori, nella serata di Champions, la stessa intensità di sabato sera in campionato. Se ci fosse meno intensità mi darebbe fastidio? Sì, molto”, ha detto il tecnico.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions, Inzaghi: “Qualificarsi il solo obiettivo della Lazio”
Tecnico: “Zenit avversario di qualità, serve prova di carattere’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
15:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La partita di domani sarà molto importante, uno dei nostri obiettivi è quello di superare il girone. Le prime tre sono andate bene, domani affronteremo un avversario di qualità. Serve una prova di carattere”. Lo dice l’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia del match di Champions League contro lo Zenit all’Olimpico.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions, Lazio: Correa “Polemiche? Noi concentrati sul campo”
‘Messi? Parla con tutti noi, ma da lui impariamo sul campo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
15:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Da quando sono qui le polemiche ci sono sempre state, si parla sempre, si dicono cose, ma noi ci concentriamo sempre sul campo. L’allenatore Inzaghi ci ripete sempre di non pensarci e di concentrarci solo sul lavoro. Solo così si può migliorare”. Così l’attaccante della Lazio, Joaquin Correa, risponde a chi gli chiede un commento sulle polemiche delle ultime settimane attorno ai biancocelesti riguardo la situazione tamponi Covid e sull’aereo della società.
“Il nostro segreto? La nostra forza è che siamo uniti, siamo amici in campo e il tecnico ci conosce benissimo. Lavoriamo tanto, ogni giorno per essere sempre i protagonisti del match”, ha aggiunto il ‘Tucu’, in conferenza stampa. Tornato da poco dagli impegni con l’Argentina, l’ex Siviglia ha anche raccontato cosa significhi giocare con l’Albiceleste. “Un sogno che tutti gli argentini hanno da piccoli – ha concluso Correa -. Stare lì con Messi e gli altri campioni mi fa essere molto felice. Messi è molto tranquillo ed educato, ci parla a tutti e ci aiuta tanto. Ma da lui impari molto di più, guardando da quello che fa sul campo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Lazio:Inzaghi “Tamponi? Unica certezza recupero Luiz Felipe”
Con Zenit attesa per esito test Uefa, in isolamento solo Savic
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
15:56
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La situazione dei tamponi? In questo momento non ho ancora notizie ufficiali, sto aspettando le comunicazioni dello staff sanitario. L’unica notizia certa è che posso avere a disposizione Luiz Felipe, valuteremo se impiegarlo da subito o in corso”. Così Simone Inzaghi sui casi covid in casa Lazio, alla vigilia del match di Champions contro lo Zenit all’Olimpico. Nelle precedenti due partite, con Bruges e Zenit a San Pietroburgo, il tecnico biancoceleste fu costretto a rinunciare all’ultimo a diversi titolari, tra cui Immobile, Leiva e Strakosha. La speranza è che stavolta gli esiti dei tamponi della Uefa possano risultare tutti negativi. L’unico giocatore ancora in isolamento per Covid è Milinkovic-Savic.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: tamponi Monza Calcio, indaga Dda Milano
Perquisizioni nello studio del medico sportivo Cristiano Fusi
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
23 novembre 2020
15:58
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Dda di Milano ha effettuato ieri, 22 novembre, controlli nella sede del Monza Calcio per verificare le modalità con cui si stavano effettuando i tamponi rapidi ad alcuni calciatori. Inoltre, su disposizione dei pm Silvia Bonardi e Alessandra Cerreti, il Gico della guardia di finanza e i carabinieri del Nas hanno effettuato perquisizioni presso lo studio di Cristiano Fusi, in passato medico del Milan e della Nazionale italiana magistrati. Il professionista è indagato in concorso con ignoti per esercizio abusivo della professione medica: avrebbe consentito di effettuare i tamponi a persone che agli inquirenti risultato privi di titoli.
Acquisizioni sono state fatte presso la clinica Zucchi di Monza, dove Fusi è primario, e presso la clinica Madonnina di Milano, dove ha uno studio privato.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A, pubblicato bando diritti tv internazionali
57 pacchetti per aree geografiche, in area MENA vendita diretta
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
16:29
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
La Lega Serie A ha pubblicato oggi il bando online per i diritti audiovisivi internazionali relativi al campionato, alla Coppa Italia e alla Supercoppa Italiana per il triennio 2021/2024. I diritti tv saranno suddivisi in 57 pacchetti per la Serie A (un pacchetto Globale, quattro pacchetti Continenti, cinquantadue pacchetti Paesi), 57 pacchetti per la Coppa Italia e un pacchetto In-Flight e In-Ship.
I pacchetti Globali Serie A e Coppa Italia includono rispettivamente tutti i paesi e i territori del mondo a eccezione di Italia, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano e i paesi appartenenti all’area Medio Oriente e Nord Africa (area MENA): questi ultimi “saranno oggetto di commercializzazione tramite apposito e distinto Invito a presentare Offerte che sarà pubblicato da Lega Serie A in una fase successiva”, aggiunge la Lega. Le offerte dovranno essere presentate a partire dalle 10 di mercoledì 16 dicembre 2020 e fino e non oltre le 10 di lunedì 11 gennaio 2021.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Abodi, vorrei che l’Ics diventasse banca di scuola e Università
‘Credito Sportivo può intervenire sulle palestre scolastiche’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
16:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Vorrei che l’ICS diventasse anche la banca della scuola e dell’università. Il Credito Sportivo può intervenire sulle palestre scolastiche ma non sul plesso, perché la scuola non è considerata infrastruttura culturale. Serve un cambio di passo per un’agenda e una visione comune sul rapporto capitale umano- scuola e università – futuro. Sono in ballo elementi centrali di quelle che considero difese immunitarie sociali”.
Queste le parole del Presidente Andrea Abod all’interno dell’Online Talk “Sport Industry e orizzonti futuri”, organizzato da RCS Academy. Abodi ha proposto un nuovo approccio metodologico, con una visione di sistema: “Abbiamo molte cose da fare per alimentare fiducia e speranza. Sulle infrastrutture dobbiamo fare un salto di qualità. Gli interventi dell’Istituto nelle scuole sono limitati e parziali, rivolti solo sulle infrastrutture sportive, ma lo sforzo deve essere integrato, sistemico e sistematico”.
Alla vigilia dell’esame di numerosi provvedimenti finanziari da parte del Parlamento e nell’imminente definizione del Recovery Plan, Abodi ha ribadito la rilevanza di questo particolare momento storico: “Questa è una fase dove non mancano le risorse, a livello comunitario, governativo, regionale e dell’Istituto, quindi è fondamentale la collaborazione, altrimenti tutti questi sforzi rischiano di essere sacrificati a causa della mancanza delle giuste sensibilità e di un necessario coordinamento. Troppo importante è la scuola, vera e propria fabbrica del futuro, per non cambiare approccio relativamente allo sviluppo dei contenitori e dei contenuti”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
A dicembre riaprono alcuni stadi Premier, capienze ridotte
Fine lockdown britannico, via libera fino a 4mila spettatori
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
LONDRA
23 novembre 2020
16:42
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dal prossimo 2 dicembre diversi stadi della Premier League potranno riaprire, seppure a capienza ridotta. E’ quanto ha stabilito il ministero dello Sport britannico, non appena il secondo lockdown nazionale sarà terminato, e sostituito con un sistema di chiusure territoriali, che prevedono misure restrittive calibrate a seconda del tasso di contagio nelle singole aree.
Secondo il piano di riapertura degli impianti sportivi, saranno ammessi fino a 4mila spettatori (o il 50% della capienza) per gli stadi che si troveranno nella cosiddetta “Tier 1”, la categoria designata per le città o regioni con il più basso livello di circolazione del virus. Per i palazzetti di queste zone l’accesso sarà limitato a duemila spettatori, uguale a quanto previsto per gli stadi che si trovano nel “Tier 2”.
Mentre nelle zone inserite nel “Tier 3” gli stadi resteranno chiusi almeno fino alla fine dell’anno.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Scaroni “Milan 1/o con squadra più giovane d’Europa”
Presidente rossonero: ‘Qui siamo tutti al settimo cielo’
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
17:05
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“È stata una grandissima soddisfazione, qui siamo tutti al settimo cielo. Quello che più mi fa piacere è che abbiamo la squadra più giovane d’Europa e che conseguiamo dei risultati formidabili. Ora abbiamo tante partite di seguito, ma siamo qui purtroppo a parlare di qualche infortunio che ci potrà condizionare”. Il presidente del Milan Paolo Scaroni, esterna in un’intervista a Sky Sport la sua gioia per la vittoria dei rossoneri a Napoli che vuol dire il ritorno al primo posto in classifica dopo il momentaneo sorpasso del Sassuolo. Come valuta il lavoro di Maldini? “Anche Maldini ha dovuto imparare, perché non si nasce dirigenti sportivi. Chiaramente lui di calcio sa tutto, quindi questo processo d’apprendimento è stato più rapido. Ma ora si è trovato un equilibrio che va bene a tutti, possiamo guardare al futuro con molto ottimismo”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: italiane a caccia di punti
Sfide quasi decisive per le italiane nel torneo più importante
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
17:13
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Torna la Champions: occhi puntati su Inter-Real Madrid. Su Snai la vittoria dei nerazzurri è a 2,15, quasi un punto in meno del ’20 madrileno, offerto a 3,10. Il pari, a 3,75, sarebbe un colpo durissimo per le chance di qualificazione dell’Inter. Le due difese sono tutt’altro che blondate, ne consegue un Over modesto, a 1,53, mentre l’Under sale a 2,35. Quanto alle quote-qualificazione, il passaggio ai quarti del Real è a 1,23. Buone possibilità anche per il Borussia Moenchengladbach, a 1,55; l’Inter si gioca a 2,00 e lo Shakhtar a 4,00.
In campo mercoledì anche l’Atalanta, impegnata di nuovo contro il Liverpool. L’1 degli inglesi è dato a 1,65. Il colpo bergamasco non è però a quota astronomica e si gioca a 4,50, così come il pareggio. Quando c’è di mezzo il Liverpool, l’Over è sempre la scelta preferita. In questo caso, la quota è particolarmente bassa, 1,35, anche perché la stessa Atalanta in Champions ha finora fatto registrare tre Over di fila. I ‘Reds’ sono già in orbita ottavi, ma per il secondo posto è lotta dura tra Atalanta e Ajax, appaiate a 4 punti. Per Snai, la ‘Dea’ ha qualche chance in più, a 1,57, gli olandesi si fermano a 2,05.
Il quarto turno di Champions parte domani con le altre due squadre italiane impegnate. La Juve ospita il Ferencvaros e il suo successo viene pagato a 1,11. Improbabile il pari, a 9,50, quasi impossibile pensare a un blitz ungherese, offerto 20 volte la posta. Favorita, anche se meno nettamente, anche la Lazio che gioca all’Olimpico contro lo Zenit. Il segno ‘1’ dei biancocelesti è a 1,65, il pari a 4,00, il ‘2’ russo a 5,00. Un successo porterebbe la squadra di Inzaghi a un passo dalla qualificazione, che già adesso è giudicata vicina, a 1,20.
Ancora meglio sta il Borussia Dortmund, a 1,04; cammino in salita per Brugge (4,00) e Zenit (9,00).
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Spezia, esordio al Picco slitta al 16 dicembre
Per trasferimento apparati Var da Cesena
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
LA SPEZIA
23 novembre 2020
17:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Slitta l’esordio dello Spezia nel proprio stadio. I lavori per l’adeguamento dell’impianto ‘Alberto Picco’ ai fini dell’ottenimento della deroga per la stagione in corso stanno procedendo come da programma, ma le tempistiche legate al trasferimento degli apparati legati alla Var e alla Goal line technology, attualmente installati allo stadio Manuzzi di Cesena dove lo Spezia ha finora giocato le gare casalinghe, hanno spinto la dirigenza delle Aquile liguri a posticipare l’esordio tra le mura amiche, previsto inizialmente sabato 5 dicembre nell’anticipo contro la Lazio, alla sfida in programma mercoledì 16 dicembre contro il Bologna. A comunicare la decisione, la società con una nota nella quale spiega che “i lavori di adeguamento dello stadio stanno volgendo al termine secondo i tempi prestabiliti, permettendo così lo svolgimento del sopralluogo per la verifica dei criteri infrastrutturali, in programma per il 30 novembre: in caso di esito positivo, lo Spezia potrà tornare a giocare le gare casalinghe presso il proprio impianto a partire dalla sfida con il Bologna”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Reja: “Complimenti a Mancini, ha rilanciato l’Italia”
“La ‘mia’ Albania è insieme di talenti che giocano all’estero”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
09:28
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“La ‘mia’ Albania è un insieme di calciatori che giocano all’estero: tutti. Però, grazie a un lavoro di reclutamento, stiamo cercando di mettere assieme una bella rosa: noi ci crediamo molto. Il migliore? Forse è la punta Sokol Cikalleshi, che gioca con i turchi del Konyaspor: non segna molto nel proprio club, ma per noi è molto importante. Per il resto monitoriamo giovani talenti fra i 13 mila tesserati nel Paese”. Così Edy Reja, intervenuto a Radio Anch’io lo sport, su Rai 1.
“Roberto Mancini sta facendo un ottimo lavoro con la Nazionale – aggiunge – ha messo assieme un’ottima squadra, rilanciandola, bisogna fargli i complimenti: se un giorno dovessimo trovarci di fronte l’Italia sarà difficile farle lo sgambetto; se dovessimo riuscirci, significa che saremo cresciuti tanto”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Reja: “Posto in Champions? Il Milan può andare oltre”
Ct dell’Albania: “Ibrahimovic e Pioli lo hanno trasformato”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
09:34
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Con l’avvento di Ibra, e di Pioli, che ha creato una compagine forte, il Milan ha fatto vedere un grande calcio: i rossoneri hanno una rabbia incredibile su ogni pallone e poi hanno una rosa adeguata per coltivare certe ambizioni. Se a gennaio c’è da aggiungere qualcosa, il Milan lo farà di certo. I rossoneri possono andare al di là della qualificazione per la Champions”. Lo ha detto Edy Reja, ct dell’Albania, intervento a Radio Anch’io lo sport, su Radio 1.
“Il Napoli, rispetto agli altri anni, ha mantenuto tutti, a parte Callejon: ieri sera stava pure giocando bene, poi è arrivata l’espulsione di Bakayoko. Mi aspettavo qualcosa di più da Insigne, da Lozano o da Politano. L’assenza di Osimhen ha pesato, ma il Napoli può riprendersi – aggiunge -. Per lo scudetto la lotta è aperta”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Champions: Inter-Real Madrid, arbitrerà l’inglese Taylor
Del Cerro Grande dirigerà ad Anfield fra Liverpool e Atalanta
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
10:41
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Uefa ha reso note le designazioni arbitrali per le partite di mercoledì in Champions. Anthony Taylor dirigerà il confronto del Meazza di Milano fra l’Inter e il Real Madrid, valido per il Girone B (ore 21). L’arbitro inglese sarà assistito dai connazionali Gary Beswick e Adam Nunn. IV uomo sarà David Coote, con Stuart Attwell alla Var e Lee Betts in qualità di Avar.
Per Liverpool-Atalanta, valida per il Girone D e in programma sempre alle 21 sul terreno di Anfield Road, è stato scelto un arbitro spagnolo: Carlos del Cerro Grande, che sarà affiancato dagli assistenti Juan Carlos Yuste e Roberto Alonso Fernandez. Il IV uomo sarà José Luis Munuera, con Alejandro Hernandez alla Var e Guillermo Cuadra Fernandez in qualità di Avar.
Per quanto riguarda le partite di martedì, la sfida del Gruppo G allo Stadium tra Juventus e ungheresi del Ferencvaros (ore 21) è stata affidata al tedesco Danuel Siebert, che sarà coadiuvato dagli assistenti Jan Seidel e Rafael Foltyn; Harm Osmers sarà il IV uomo, Marco Fritz starà alla Var e Mark Borsch all’Avar. Nel match del Gruppo F all’Olimpico fra Lazio e russi dello Zenit (ore 21) ‘fischierà’ l’inglese Michael Oliver, assistito dai connazionali Stuart Burt e Simon Bennett; Andrew Madley sarà il IV uomo, con Chris Kavanagh alla Var e Craig Pawson all’Avar.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid in casa Cagliari, Godin out per due partite
Difensore salta Coppa e Spezia. Nandez negativo ma monitorato
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
23 novembre 2020
10:51
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Cagliari condizionato dal Covid almeno fino alla prossima settimana. Godin, risultato positivo dopo le gare con l’Uruguay, dovrà verificare la possibile uscita dal coronavirus non prima di lunedì prossimo. E perderà sicuramente le gare di Coppa Italia di mercoledì con il Verona e la sfida di campionato di domenica con lo Spezia degli ex Mattiello, Deiola e Farias. Per Nandez si tratta di uno stop precauzionale: è risultato sempre negativo ma in via precauzionale non ha partecipato alla trasferta di Torino con la Juventus e all’allenamento di ripresa di ieri. Il giocatore potrebbe scendere in campo anche mercoledì con il Verona, ma viene monitorato tampone per tampone perché la nazionale uruguaiana, tra giocatori e staff, ha fatto registrare diversi positivi. Non sono assenze qualsiasi per il Cagliari, ma defezioni che fanno la differenza. E sì è visto con la Juventus.
Una partita già difficile di per sè. Ma ulteriormente segnata proprio dai forfait.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Piqué ginocchio ko, potrebbe restare fuori otto mesi
Il Barcellona dovrà a lungo rinunciare a un pilastro difensivo
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
11:07
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Distorsione di III Grado al legamento laterale, ma anche lesione interna e parziale del crociato del ginocchio destro. E’ la prima diagnosi dell’infortunio occorso al cetrale difensivo del Barcellona, Gerald Piqué, sabato sera al Wanda Metropolitano di Madrid, durante la sfida della Liga contro l’Atletico. Il giocatore, vero e proprio pilastro della formazione catalana, potrebbe rimanere fuori addirittura per otto mesi, secondo quanto riporta il quotidiano As.
Piqué verrà sottoposto a ulteriori esami, prima di stabilire se dovrà o meno finire sotto i ferri. Non è esclusa l’ipotesi di un trattamento conservativo che potrebbe permettergli di tornare in campo fra circa quattro mesi. Di certo il Barcellona e il suo allenatore Ronald Koeman dovranno a lungo rinunciare all’apporto dell’esperto difensore.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ad Inter, tetto a salari per sopravvivenza del calcio
Antonello: “Stipendi incidono 70-80% sul fatturato post Covid”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
11:26
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il tema di calmierare gli stipendi dei calciatori “è essenziale che sia affrontato il prima possibile per garantire la continuità e la sopravvivenza del sistema”. Lo ha sottolineato l’ad dell’Inter, Alessandro Antonello, parlando delle prospettive dell’industria dello sport nell’emergenza Covid in un appuntamento online organizzato da Rcs Academy. “Il problema nasce ben prima della pandemia, è giusto che facciamo autocritica – ha premesso Antonello -. A questo punto però il tema è diventato insostenibile per i club. Oggi, nel post Covid, l’incidenza dei salari sul fatturato sfiora il 70-80%: con questi dati non c’è industria che possa reggere a lungo senza una riforma”.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Roma; tampone negativo per Dzeko
Visite d’idoneità per il bosniaco che tornerà a disposizione
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
23 novembre 2020
12:19
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Dopo i tre tamponi positivi della scorsa settimana, arriva la buona notizia per la Roma: Edin Dzeko è risultato negativo. Il bosniaco è già alle prese con le visite d’idoneità che si concluderanno domani. Tornerà dunque a disposizione per la gara di giovedì con il Cluj.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Ramsey pronto al rientro, rifinitura in gruppo
Il gallese svolge la rifinitura per la Champions con i compagni
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 novembre 2020
12:21
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Aaron Ramsey vede il rientro in campo: il gallese, infatti, sta svolgendo la rifinitura pre-Champions insieme al resto dei compagni. Il centrocampista della Juventus si era fatto male a inizio novembre, accusando un problema muscolare proprio nella sfida di andata contro il Ferencvaros, ma adesso il peggio è alle spalle. Il tecnico Pirlo e lo staff medico lo terranno sotto osservazione, non è da escludere una sua convocazione già per la gara di domani sera all’Allianz Stadium contro gli ungheresi.   QUI TUTTE LE ULTIMISSIME SULLA JUVENTUS

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Covid: il laziale Luiz Felipe negativo, recupero per Inzaghi
Il brasiliano verrà visitato oggi, via libera per lo per Zenit
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
23 novembre 2020
12:24
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
In vista della sfida di Champions League di domani all’Olimpico contro lo Zenit San Pietroburgo, Simone Inzaghi recupera un altro tassello importante per la difesa. Il brasiliano Luiz Felipe è stato sottoposto questa mattina alle visite d’idoneità nella clinica Paideia, dopo essere risultato negativo all’esito dei tamponi anti-Covid. Era in isolamento da dopo la partita con la Juventus. In quarantena per i biancocelesti resta così il solo Sergej Milinkovic-Savic.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Demiral si ferma, Juve con un solo centrale difensivo
Il turco va ko. Chiellini e Bonucci sono ancora indisponibili
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 novembre 2020
12:20
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Con Chiellini e Bonucci ancora indisponibili, si aggiunge un nuovo problema difensivo per la Juventus: anche Demiral è costretto al forfait per la partita di domani in Champions contro il Ferencvaros. “E’ stato sottoposto nella giornata odierna presso il J-Medical a risonanza magnetica che ha evidenziato un quadro di elongazione del muscolo ileopsoas di destra, i tempi di recupero sono di circa 10 giorni”, scrive il club bianconero, in una nota. Contro gli ungheresi, De Ligt è l’unico centrale di ruolo disponibile ma è appena rientrato dopo oltre tre mesi di stop.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Roma; Dzeko ‘sto bene, contento sia finita’
Il bosniaco a Villa Stuart per le visite di idoneità
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
ROMA
23 novembre 2020
16:55
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
“Sto bene, contento sia finita”, sono le parole di Edin Dzeko all’arrivo a Villa Stuart per le visite d’idoneità post Covid dopo esser risultato negativo questa mattina. Accertamenti che termineranno solo con la giornata di domani vista l’applicazione dell’holter per 24 ore. Torna a disposizione per Cluj-Roma.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Tamponi Lazio: depositata perizia su riesame risultati
Avellino, per ora nessuna indiscrezione sui risultati
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
AVELLINO
23 novembre 2020
16:55
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
E’ stata depositata la perizia disposta dal Procuratore aggiunto di Avellino, Vincenzo D’Onofrio, sui 95 tamponi di calciatori, familiari e staff della Lazio riprocessati dal perito d’ufficio, Maria Landi, presso i laboratori dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Avellino. La notizia viene confermata dall’avvocato Innocenzo Massaro, legale della Futura Diagnostica di Avellino, dove i tamponi sono stati processati la prima volta con esiti risultati poi discordanti con quelli dei laboratori Synlab e Campobiomedico di Roma. La Procura di Avellino ha aperto un fascicolo a carico di Massimiliano Taccone, ad di Futura Diagnostica, iscritto nel registro degli indagati con l’ipotesi di reato di falso, frode in pubbliche forniture e epidemia colposa. Al momento non ci sono indiscrezioni sui risultati a cui è pervenuta la perizia.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Nandez negativo, riprende allenamenti col Cagliari
Dopo i casi di Covid nella nazionale uruguaiana
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
CAGLIARI
23 novembre 2020
19:46
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo tampone per il centrocampista del Cagliari Nandez. E ancora esito negativo. Il giocatore ha quindi ripreso questa mattina gli allenamenti – anche se in seduta individuale – dopo lo stop precauzionale legato ai casi di Covid nella nazionale uruguaiana. Il calciatore continuerà a sottoporsi ai test sanitari come previsto dal protocollo. Fermo ancora ai box il compagno di squadra in rossoblu e nella Celeste Godin: il difensore nei giorni scorsi era risultato positivo al Covid e solo la prossima settimana effettuerà test di verifica. Fino a quel momento per lui niente campo.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ibra contro Fifa e FIFpro per utilizzo sua immagine
Svedese su Twitter “chi li ha autorizzati di fare soldi con me?”
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
23 novembre 2020
20:48
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Zlatan Ibrahimovic contro Fifa e FIFPro (il sindacato mondiale dei giocatori) per l’utilizzo del suo “nome” e del suo “volto” nel videogioco Fifa prodotto da Electronic Arts (EA). Con un messaggio su Twitter l’attaccante del Milan chiede “chi ha autorizzato FIFA EA Sport a usare il mio nome e il mio viso? Non mi era stato detto che ero un membro FIFPro e, se lo sono, sono stato registrato senza essere stato effettivamente informato, in modo dubbio. E una cosa è certa, non ho mai permesso a FIFA o FIFPro di fare soldi con me”.
“Qualcuno ha realizzato un profitto sul mio nome e sulla mia faccia senza alcun accordo per tutti questi anni. È ora di indagare”, ha aggiunto lo svedese, 39 anni, in un secondo messaggio rivolto ai suoi oltre 7 milioni di follower. La versione 2020 del videogioco FIFA aveva attirato quasi 35 milioni di giocatori su console e PC, stando ai numeri diffusi dall’editore americano all’inizio di questo mese. La versione 2021 è stata rilasciata poche settimane fa.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.