Sport tutte le notizie in tempo reale- tutte, sempre complete ed aggiornate! DA NON PERDERE! LEGGI E CONDIVIDI!
Aggiornamenti, Notizie, Sport, Ultim'ora

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 16 minuti

Ultimo aggiornamento 15 Gennaio, 2021, 01:02:07 di Maurizio Barra

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 12:54 DI MERCOLEDì 13 GENNAIO 2021

ALLE 01:02 DI VENERDì 15 GENNAIO 2021

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Sport e Legalità: sabato confronto online Us Acli
Intervengono Avviso Pubblico, Libera, FCI e Comune Padova
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 gennaio 2021
12:54
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’impegno degli Enti di promozione sportiva e delle loro Ssd e Asd nell’emergenza e le modalità di organizzazione nell’ottica della ripartenza dopo l’emergenza Covid-19. Sono questi i temi che saranno affrontati il 16 gennaio 2021 dall’US Acli nell’incontro online ‘La Rete della Legalità’.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’appuntamento è il quarto incontro di ‘FARE RETE – Con lo Sport protagonisti dei Cambiamenti’ in vista del Congresso Elettivo dell’US Acli che si svolgerà a marzo. A prendere parte alla videoconferenza, organizzata in collaborazione con il Comitato Provinciale US Acli di Padova, saranno il Presidente dell’US Acli Damiano Lembo, il Coordinatore Nazionale di Avviso Pubblico Pierpaolo Romani, la Vice Presidente Nazionale Vicaria della Federciclismo Daniela Isetti, l’Assessore allo Sport e alla Legalità del Comune di Padova Diego Bonavina, e la Responsabile settore Sport di Libera Lucilla Andreucci. L’incontro online sarà integralmente trasmesso in diretta streaming dalle ore 11 sulle pagine Facebook e YouTube dell’US Acli. L’appuntamento segna anche una tappa importante del percorso democratico interno all’Ente di promozione e andrà in scena in concomitanza con i lavori del Congresso Elettivo del Comitato Provinciale US Acli di Padova e con il lancio del nuovo Osservatorio Istituzionale che possa farsi carico delle preoccupazioni e delle difficoltà di chi gestisce palestre, piscine, campi da gioco e strutture sportive o polisportive in genere, in una fase particolarmente delicata come quella attuale di chiusura quasi generalizzata e di stop delle attività, e come quella che si prospetta nel futuro al momento tanto atteso della riapertura degli impianti.
L’iniziativa, nata su sollecitazione delle Ads affiliate all’US Acli di Padova, è realizzata in collaborazione con il Comune di Padova e con il Coordinamento Provinciale di Libera.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dakar: tappa al saudita Al Rajhi, Peterhansel leader auto
Il francese è giunto terzo nella decima frazione
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
AL’ULA
13 gennaio 2021
15:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il saudita Yazeed Al Rajhi (Toyota) ha vinto la decima tappa della Dakar tra Neon e Al-Ula, in Arabia Saudita, mentre il francese Stéphane Peterhansel (Mini) ha mantenuto il controllo della classifica generale della categoria vetture a due tappe dal termine della corsa. Al-Rajhi ha prevalso alla fine dei 583 km, precedendo il qatariota Nasser Al-Attiyah (Toyota) di 2’04” e Peterhansel di 2’53”.

Nella classifica generale, Peterhansel, soprannominato ‘Monsieur Dakar’ per i suoi tredici successi nel famoso rally-raid, è ancora in testa con un vantaggio di 17’01” su Al-Attiyah, ed è avviato al 14/o successo, a trent’anni dal primo, ottenuto in moto. Terzo è lo lo spagnolo Carlos Sainz, vincitore dell’evento nel 2020, a più di un’ora dal leader.
Domani l’11/a e penultima tappa, una speciale di 511 km, è la più lunga della 43/a edizione del rally-raid
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Covid: 6 Nazioni; rinviati tornei donne e Under 20
Comitato assicura torneo maschile si farà, ma c’è rebus Francia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 gennaio 2021
16:23
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dopo le coppe europee dei club, nel rugby si ferma, a causa del Covid, anche buona parte del Sei Nazioni. Infatti il Comitato organizzatore ha annunciato che i Tornei 2021 delle donne e delle nazionali maschili under 20 “non avranno luogo nell’abituale finestra di Febbraio e Marzo”.
Viene anche precisato che “il torneo femminile verrà programmato in una finestra alternativa in primavera o nella prima parte dell’estate. Tutti i dettagli saranno annunciati entro la fine di gennaio”.
In una nota viene anche precisato che il Comitato “continua a monitorare attentamente la situazione e conferma che rimane invariata la pianificazione per la disputa del Sei Nazioni maschile. ‘Six Nations’ è in costante dialogo con tutte le autorità governative e sta rafforzando i propri protocolli Covid-19”.
Ma va anche ricordato che ieri il Governo francese ha chiesto precise garanzie di tipo sanitario alle autorità locali prima di autorizzare il XV dei Coqs ad andare in Irlanda, per il match del 14 febbraio, e in Inghilterra, per la sfida del 3 marzo. La Francia esordirà nel torneo sabato 6 febbraio a Roma contro l’Italia.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Biathlon: Cdm; azzurro Hofer è 6/o in gara sprint Oberhof
Vittoria va al norvegese Boe,che è anche leader classifica Coppa
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
OBERHOF
13 gennaio 2021
16:27
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il norvegese Johannes Boe vince la sprint di Coppa del mondo di Oberhof grazie alla sua estrema precisione al poligono e al tempo di 24’43″6, precedendo il compagno di squadra Sturla Laegreid, anch’egli preciso al tiro, ma in ritardo di 12″4. Terzo posto per il tedesco Arnd Peiffer, zero errori e 27″9 di ritardo sugli sci.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ancora una buona gara per Lukas Hofer, l’azzurro più in forma del periodo, che aggancia un bel sesto posto a 40″7 da Boe, ma con due errori al tiro. Ma una buona gara fa registrare tutta la squadra italiana, che vede Dominik Windisch risalire in 22/a posizione, pur con due errori e quasi un minuto e mezzo di ritardo. Ottimo finale per Thomas Bormolini che chiude in 35/a posizione, con due errori e poco meno di due minuti di ritardo, mentre Tommaso Giacomel, 38/o alla fine, anch’egli con due errori e 2 minuti e 4 secondi di ritardo.
Nella coppa di specialità sprint, Boe guida la classifica con 319 punti, contro i 258 di Dale e i 236 di Laegreid, in salita di una posizione. Il miglior azzurro è proprio Hofer, decimo, con 164 punti, in salita di 3 posizioni.
Nella classifica generale di Coppa è lo stesso Boe a comandare con 582 punti, davanti a Laegreid con 535 e a Dale con con 474.
Hofer è 13/o con 316 punti.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Ciclismo: Evenepoel rinvia il rientro, “ho ancora problemi”
Il belga è caduto lo scorso agosto al Giro di Lombardia
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 gennaio 2021
16:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il giovane belga Remco Evenepoel, gravemente infortunato a metà agosto al Giro di Lombardia, ha annunciato oggi il rinvio del suo rientro in gara a causa di “piccoli problemi” legati alla frattura del bacino. Evenepoel, che compirà 21 anni il 25 gennaio, ha dichiarato di non conoscere ancora la data del suo recupero nonostante sia tornato in sella lo scorso ottobre.
“Ho avuto qualche piccolo problema, non mi sentivo a mio agio sulla bici”, ha detto il belga durante una conferenza stampa virtuale per presentare il suo team Deceuninck. “Non sono un medico, quindi non conosco i termini specifici”, ha aggiunto Evenepoel, riferendosi al dolore quando siede per diverse ore sul sellino.
Due volte campione del mondo juniores nel 2018, il belga ha fatto un clamoroso debutto al massimo livello l’anno successivo, vincendo in particolare la Clasica San Sebastian. L’anno scorso ha vinto le quattro gare a tappe a cui ha partecipato (Tour di San Juan, Algarve, Burgos, Polonia) prima di cadere pesantemente nel Giro di Lombardia. Evenepoel che punta ancora a partecipare al Giro del prossimo maggio.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sport e salute, via a domande per ausili atleti disabili
Società e associazioni possono già accedere a piattaforma
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 gennaio 2021
17:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
E’ online da ieri la piattaforma informatica, dedicata alle società e alle associazioni sportive nazionali per inoltrare la richiesta di risorse finanziarie necessarie all’acquisto degli ausili sportivi per i propri atleti con disabilità. Lo rende noto Sport e Salute.

L’iniziativa, promossa dal Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri in accordo con Sport e Salute SpA, Comitato Italiano Paralimpico e l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, intende valorizzare lo sport come strumento di inclusione e rispetto, mettendo a disposizione le risorse stanziate dal Dpcm dello scorso 16 aprile, attraverso il “Fondo unico a sostegno del potenziamento del movimento sportivo italiano”. Per inoltrare la domanda di partecipazione occorre consultare questo indirizzo: Ausiliperlosport.

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Nba: Harden lascia Houston, va a Brooklyn
Gran colpo Nets, che con il Barba, Durant e Irving sono da titolo
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
NEW YORK
13 gennaio 2021
23:53
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Nemmeno 24 ore dopo aver detto che a Houston “la situazione è insostenibile, non siamo abbastanza forti” esplicitando la propria voglia di andarsene, James Harden lascia i Rockets e passa ai Brooklyn Nets, che con ‘il Barba’, il suo ex compagno ai Thunder Kevin Durant e Kyrie Irving costituiscono in trio da sogno in grado di puntare al titolo.
Secondo quanto assicurano alcuni media Usa come Espn e ‘The Athletic’, l’arrivo di Harden ai Nets comporterà una ‘trade’ in cui, oltre a Houston, sono coinvolti gli Indiana Pacers e i Cleveland Cavaliers.
Ai Rockets andranno quattro scelte del primo turno dei prossimi draft, Rodions Kurucs e Caris LeVert.
Quest’ultimo verrà immediatamente scambiato da Houston con Indiana per avere Victor Oladipo, star dei Pacers. A Houston arriverà anche, da Cleveland, Dante Exum mentre Jarrett Allen e Taurean Prince passeranno da Brooklyn ai Cavaliers.  Il tutto verrà ufficializzato nelle prossime ore e i Nets con i suoi ‘Big 3’ diventerà squadra da titolo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dakar: cileno Florimo cade e si ritira, era in testa alle moto
Decima tappa vinta dall’americano Brabec
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
13 gennaio 2021
16:01
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il cileno Jose Ignacio Cornejo Florimo (Honda), in testa alla classifica della categoria moto della Dakar 2021 all’inizio della giornata, si è dovuto ritirare dopo la decima tappa tra Neom e Al’Ula, a causa di una caduta senza conseguenze gravi. L’incidente è caduto al km 252 della speciale, ma il pilota 26enne è riuscito a riprendere la gara.

Ha tagliato il traguardo in 11/a posizione ma, di comune accordo con il servizio medico di gara, ha scelto di ritirarsi dalla competizione, in particolare a causa di un potenziale rischio di commozione cerebrale. È stato quidi portato in elicottero all’ospedale di Tabuk per ulteriori esami.
La tappa è stata vinta dall’americano Ricky Brabec, compagno di squadra del cileno. Cornejo Florimo aveva vinto l’ottava tappa ed era giunto due volte secondo nella quinta e settima frazione. Occupava la testa della classifica generale da domenica e precedeva di 11’24” il secondo classificato. Si tratta del terzo ritiro di un favorito, dopo quelli dell’australiano Toby Price su KTM, ieri, e del francese Xavier de Soultrait (Husqvarna) lunedì. La classifica generale delle due ruote vede ora in testa l’argentino Kevin Benavides (Honda) con un vantaggio di 51″ su Brabec.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Binaghi, Atp in Italia è come aver scalato Everest
Gaudenzi ottimista, faremo un grande lavoro

SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
18:27
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Le Atp Finals sono il più grande torneo al mondo che uno possa pensare di organizzare. Possiamo dire che abbiamo scalato l’Everest”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi, parla così del prestigioso torneo di tennis che Torino ospiterà dal 14 al 21 novembre nel corso della presentazione al Grattacielo di Intesa Sanpaolo, a Torino, e in diretta Sky a 304 giorni dell’evento.

“Non chiedetemi se ci saranno nel 2021, ma credo che nei cinque anni vedremo dei tennisti italiani alle Atp Finals”, sottolinea Binaghi, alla presentazione del torneo, di cui Torino ospita le prossime cinque edizioni.

“Siamo fiduciosi che Torino, il Piemonte, l’Italia, faranno un grande lavoro”, aggiunge il presidente dell’Atp, Andrea Gaudenzi.

“Se gli scienziati vedono giusto, e a novembre saremo più al riparo dal Covid, Sport e Salute conta con le Atp Finals di riaccendere il fuoco dello sport e di dimostrare che ripartire in sicurezza è possibile”. Così Vito Cozzoli, presidente e ad di Sport e Salute, intervenendo alla presentazione delle Atp Finals, di cui Torino ospiterà le prossime cinque edizioni a partire da novembre. “Sarà il ritorno alla vita”, aggiunge Cozzoli, assicurando che Sport e Salute, già partner della Fit per gli Internazionali di Roma, “darà il massimo anche in questa occasione. “Il 2021 sarà un anno di grandi eventi sportivi – ricorda – e le Atp Finals saranno un grande torneo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“L’adesione di Intesa Sanpaolo a questa manifestazione conferma il nostro impegno nel promuovere e diffondere valori che sono fondamentali per la crescita e la formazione degli individui: la sana competitività, il rispetto delle regole, il fair play, principi fondanti della società civile e principi con cui ci misuriamo ogni giorno nella nostra attività di Banca verso le persone e verso le imprese”. Così Gian Maria Gros Pietro, presidente di Intesa Sanpaolo, Host Partner delle Nitto Atp Finals e Title Sponsor delle Next Gen Atp Finals, che ospita la presentazione del torneo nel Grattacielo dell’Innovazione Center di Torino. “Qui lavorano solitamente 2.000 persone. Ma il grattacielo è anche sede di attività culturali ed è presente in tutti i momenti significativi di Torino, come le ATP Finals che vengono presentate oggi, uno dei più importanti eventi che si terranno prossimamente in città”, spiega Gros-Pietro, che definisce le Atp “una vetrina internazionale straordinaria per la città e per il Paese”. “Con le Atp Finals, per cinque edizioni, ogni anno, Torino avrà una centralità e visibilità mondiale che la farà apprezzare da sportivi, spettatori, turisti – aggiunge Gros-Pietro -. Un’occasione che Intesa Sanpaolo intende favorire al massimo conferendo il suo apporto di risorse e di competenze a un progetto che coinvolgerà i principali soggetti pubblici e privati”. “Questo grattacielo, Piazza San Carlo – dove presto apriremo una nuova sede delle Gallerie d’Italia -, il Museo del Risparmio: Torino è la città di Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo è una banca che rimane piemontese anche nelle sue continue evoluzioni di crescita. Siamo tra i primi datori di lavoro in Piemonte con 8.793 persone, di cui 3.680 a Torino, delle 82 mila impegnate in Italia, oltre il 10% delle nostre persone è quindi qui in Piemonte – conclude Gros-Pietro – Anche con il sostegno alle ATP Finals, il Gruppo conferma di avere in Torino, una delle sue città più importanti. Un grande augurio per la riuscita di questo evento! Come Host Partner, saremo “il padrone di casa” della manifestazione, esattamente come oggi”.   PIEMONTE

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

VAI AL CALCIO

SPORT TUTTE LE NOTIZIE

Nba: Lakers ancora vittoriosi, Harden passa ai Nets
Sette partite stanotte e tre rinviate causa covid
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
08:57
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sette partite nel turno di questa notte in Nba, tre sono state rinviate a causa dei contagi covid fra i giocatori, e già si sa che domani altre due gare salteranno per lo stesso motivo. Comincia a farsi pesante il bollettino dei rinvii nel grande campionato di basket americano a causa della pandemia, con possibili ripercussioni sul regolare svolgimento del torneo.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Quanto ai risultati, in questo turno si registra l’ennesima vittoria dei Lakers lontano dal campo amico, sette vittorie su sette, stavolta ai danni degli Oklahoma City Thunder con il punteggio di 128-99, e 26 punti firmati da Lebron James.
I Brooklyn Nets hanno vinto il derby contro New York per 116-109, ma hanno anche un altro motivo per esultare: il prossimo arrivo di James Harden da Houston. Si è aperta e chiusa subito quindi la querelle tra il fuoriclasse barbuto e il suo club, ormai erano separati in casa e l’altroieri notte Harden aveva detto chiaro in conferenza stampa di voler lasciare i Rockets, detto e fatto.
Tornando al campo, vittoria facile dei Bucks per 110-101 sul campo dei Pistons, trascinati dal gigante greco Giannis Antetokounmpo autore dell’ennesima tripla doppia, la 20ma in carriera (22 punti, 10 rimbalzi e 10 assist).
Successo dei Clippers sui Pelicans per 111-106 grazie alla spinta di Kawhi Leonard e Paul George autori di 28 e 27 punti, in campo per venti minuti anche Nicolò Melli.
In evidenza anche Damian Lillard, che mette il sigillo su 40 punti e 13 assist nella vittoria di Portland per 126-132 sui Sacramento Kings. Bene anche Luka Doncic, 34 punti nel successo dei suoi Mavericks sugli Hornets per 104-93.
In classifica, a est c’è al comando Boston, seguita da Milwaukee; a ovest i Lakers, seguiti dai Clippers.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Murray positivo al covid, Australian Open a rischio
Campione scozzese doveva partire per Melbourne
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
LONDRA
14 gennaio 2021
12:04
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La partecipazione agli Australian Open di Andy Murray, ex numero uno al mondo, è in forte dubbio dopo che il campione scozzese è risultato positivo al coronavirus. Murray, 33 anni, sarebbe dovuto partire per Melbourne nelle prossime 36 ore per prepararsi al primo Slam del 2021.
A causa del risultato del tampone, però, sarà costretto a restare a Londra per i prossimi 10 giorni in auto-isolamento.
Ciononostante lo scozzese, cinque volte finalista in Australia, spera ancora di poter prendere parte al torneo di Melbourne, che comincerà l’8 febbraio al Melbourne Park.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Binaghi “vedremo atleti italiani alle Atp Finals”
Presidente federazione presenta il torneo in programma Torino
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 gennaio 2021
12:29
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Non chiedetemi se ci saranno nel 2021, ma credo che nei cinque anni vedremo dei tennisti italiani alle Atp Finals”. Così il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi, alla presentazione del torneo, il più importante al mondo, di cui Torino ospita le prossime cinque edizioni a partire dal novembre di quest’anno.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Tennis: Cozzoli “Atp Finals saranno ritorno alla vita”
Presidente Sport e Salute, ripartenza in sicurezza è possibile
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
14 gennaio 2021
13:06
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
“Se gli scienziati vedono giusto, e a novembre saremo più al riparo dal Covid, Sport e Salute conta con le Atp Finals di riaccendere il fuoco dello sport e di dimostrare che ripartite in sicurezza è possibile”. Così Vito Cozzoli, presidente e ad di Sport e Salute, intervenendo alla presentazione delle Atp Finals, di cui Torino ospiterà le prossime cinque edizioni a partire da novembre.
“Sarà il ritorno alla vita”, aggiunge Cozzoli, assicurando che Sport e Salute, già partner della Fit per gli Internazionali di Roma, “darà il massimo anche in questa occasione. “Il 2021 sarà un anno di grandi eventi sportivi – ricorda – e le Atp Finals saranno un grande torneo”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
F1: Leclerc positivo al Covid-19
Annuncio del pilota monegasco su twitter
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
17:14
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Charles Leclerc è risultato positivo al Covid-19. Lo ha comunicato il pilota monegasco sul suo profilo twitter.
Leclerc ha detto di essersi sottoposto al test dopo essere entrato in contatto con una persona che aveva contratto il virus. “Sto bene, ho pochi sintomi e sono in isolamento nella mia casa di Monaco”, ha scritto il pilota della Ferrari.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Dakar, moto: 11/a tappa a Sunderland, vittoria finale incerta
Auto: vince Al-Attiyah, Peterhansel saldo in testa alla generale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
YANBU
14 gennaio 2021
17:15
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Sam Sunderland (KTM) ha vinto l’11/a e penultima tappa della Dakar 2021 e nella categoria riservata alle due ruote resta incerta la vittoria alla vigilia dell’arrivo a Jeddah. La frazione di domani sarà decisiva per determinare chi farà sua questa 43/a edizione del rally.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
In classifica generale, l’argentino Kevin Benavides (Honda) resta in testa, ma ha solo 4’12” di vantaggio su Sunderland, mentre l’americano Ricky Brabec (Honda), vincitore dell’evento nel 2020, è sceso al terzo posto, a 7’13”. Sunderland ha completato la tappa lunga 470 km in 4h35’12”. Il britannico, 31 anni, ha approfittato delle disavventure dei piloti Honda. Lo spagnolo Joan Barreda Bort, quarto nella generale ad inizio tappa, si è ritirato dopo aver esaurito la benzina al km 267 e Brabec si è perso. Il cileno Pablo Quintanilla (Husqvarna) ha tagliato il traguardo in seconda posizione, a 2’40” da Sunderland, con Benavides terzo a 6’24”.
Nelle auto il qatariota Nasser Al-Attiyah (Toyota) ha colto il quinto successo di tappa, davanti al francese Stéphane Peterhansel (Mini), saldamente in testa alla classifica generale alla vigilia del traguardo finale. Al-Attiyah ha percorso i 470 chilometri tra Al Ula e Yanbu in 4h34’24”. Ha preceduto Peterhansel di 1’56” e lo spagnolo Carlos Sainz di 2’26”.
Al-Attiyah, che ha sei successi in questa Dakar 2021 se si tiene conto del prologo, dovrebbe avere difficoltà a superare Peterhansel durante l’ultima tappa, con “soli” 225 chilometri di speciale per recuperare 15’05” di svantaggio. Il terzo assoluto, Sainz, ha oltre un’ora di ritardo su Peterhansel.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Biathlon: Wierer seconda nella sprint di Oberhof
L’azzurra sale al quarto posto nella classifica mondiale
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
17:17
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Terzo podio stagionale per Dorothea Wierer nella Coppa del mondo di biathlon. La tre volte campionessa iridata, quest’anno in cdm vincitrice nell’individuale di Kontiolahti e terza nella mass start di Hochfilzen, oggi si è classificata al secondo posto nella sprint di Oberhof (Germania), battuta di 9″3 dalla norvegese Tiril Eckhoff, al terzo trionfo consecutivo nella specialità nonostante un errore.

La finanziera azzurra è stata protagonista al poligono, dove non ha commesso errori nelle due serie al tiro, e sugli sci ha mostrato una gran condizione. Al terzo posto l’austriaca Lisa Theresa Hauser a 12″6 senza errori, mentre la leader della classifica generale Marte Olsbu Roeiseland non è andata oltre l’ottava posizione.
Lisa Vittozzi oggi è stata 16ma, ha commesso due errori totali, senza quelli sarebbe stata in lizza per il podio. A punti anche Federica Sanfilippo, 33sima con 1 errore, mentre Irene Lardschneider è finita 89sima con tre errori.
La classifica mondiale vede sempre Roeiseland al comando con 543 punti contro i 526 di Eckhoff e i 502 di Hanan Oeberg, Wierer recupera una posizione ed è quinta con 404.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Doping: atletica; sospesa l’americana McNeal
Olimpionica a Rio accusata di ‘ostacolare gestione risultati’
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
18:00
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
L’americana Brianna McNeal, campionessa olimpica dei 100 m ostacoli a Rio 2016, è stata temporaneamente sospesa ha annunciato giovedì l’Athletics Integrity Unit (AIU). L’IAU accusa la 29enne velocista di aver “ostacolato il processo di gestione dei risultati, una violazione delle regole antidoping della Federazione internazionale di atletica leggera”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Medaglia d’oro mondiale nel 2013 a Mosca, McNeal era già stata sospesa per un anno tra il 2017 e il 2018 per tre violazioni dei suoi obblighi di localizzazione antidoping e aveva quindi perso i Mondiali di Londra nel 2017. Tornata alle competizioni nel 2018, è stata squalificata per una falsa partenza nei playoff ai Campionati del Mondo 2019 a Doha. Negli ultimi mesi diversi casi di doping sono stati collegati all’atletica e il più delle volte per casi di violazione degli obblighi di reperibilità. Nel giugno 2020, Salwa Eid Naser (Bahrain), campionessa del mondo nei 400m, è stata provvisoriamente sospesa per questo motivo prima di essere riabilitata, il 20 ottobre, dal tribunale disciplinare della Federazione internazionale di atletica leggera. Il sudafricano Luvo Manyonga, argento a Rio nel salto in lungo, è stato temporaneamente sospeso venerdì e il keniano Elijah Manangoi, campione del mondo dei 1.500 nel 2017, è stato sanzionato con una sospensione di due anni in novembre, ancora per aver saltato un controllo antidoping non facendosi trovare all’indirizzo lasciato per la reperibilità.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Auto: debutto in F4 e subito una vittoria per Enzo Trulli
Figlio ex pilota F1 centra pure giro più veloce in serie Emirati
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
18:03
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Debutto vincente per Enzo Trulli, il primogenito di Jarno, ex campione di F.1, che nella prima gara di campionato della F.4 EAU, la serie degli emirati arabi, ha colto il primo successo e lo ha fatto in maniera autorevole.
Dopo una qualifica in cui aveva mancato per un errore una possibile prima fila.
Trulli jr è scattato dalla quinta posizione e si è esibito in una bella gara di rimonta, culminata nel successo finale e dal giro più veloce in gara. Alle sue spalle due esperti della categoria come Dilan Van Hoff e Hamda Al Qubaisi, figlia del presidente della locale federazione nonché vice presidente FIA e già vincitrice delle gare di contorno alla F.1 nelle passate stagioni.
Per Trulli jr un debutto vincente assistito dal team italiano CRAM Durango che cura la sua monoposto. Dopo una breve esperienza nel mondo dei kart, con risultati di rilievo, il grande salto nel mondo delle auto è partito col piede giusto e con grande soddisfazione di papà Jarno che lo ha seguito a Dubai per la prima gara del campionato.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Olimpiadi: Global Sports Week svela programma internazionale
Milano Cortina 2026 al fianco di Tokyo 2020 Parigi 2024
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
14 gennaio 2021
20:06
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Rivelati nuovi dettagli per il programma internazionale: la Global Sports Week per la prima volta si replicherà in sei città nel mondo sedi delle prossime Olimpiadi: Parigi, Beijing, Tokyo, Dakar, Los Angeles e Milano.
La dimensione internazionale è parte di una visione di “reinvenzione” con un nuovo format multi-country, un mix tra “physical e digital experiences”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La Global Sports Week ritorna per la seconda edizione dopo il grande successo di Febbraio 2020, presso il Carrousel du Louvre.
Parigi resterà l’epicentro della Global Sports Week nel 2021, con 3 giorni di live broadcast dalla Torre Eiffel – location ottenuta grazie al fondamentale appoggio della Città di Parigi.
E per il secondo anno, confermati il patrocinio di Emmanuel Macron, Presidente della Repubblica Francese, e quello dell’Unesco.
Il nuovo format riflette allo stesso tempo le attuali restrizioni per l’emergenza sanitaria, ed il futuro ibrido degli eventi sportivi che resterà anche dopo la Pandemia COVID-19.
Ospiti della sessione milanese del 3 febbraio pomeriggio in diretta internazionale sulla piattaforma saranno manager e rappresentanti istituzionali decisivi per gli eventi internazionali sportivi dei prossimi anni, oltre che ad atleti ed ex atleti che hanno segnato la storia dello sport italiano.
Il programma vedrà tra gli altri Alessandro Benetton (Presidente della Fondazione Cortina 2021) e Diana Bianchedi (Games Project Director Fondazione Milano Cortina 2026) che dibatteranno sulla vision dei Giochi invernali di Milano Cortina 2026 e degli imminenti Campionati del Mondo di sci alpino; e sullo stesso tema a seguire Antonio Rossi, Sottosegretario alla Presideza di Regione Lombardia con delega allo Sport. Per passare poi ad Andrea Gaudenzi, ATP Chairman, che delineerà i punti salienti della sua governance presso l’ATP. E non mancheranno le voci di grandi atleti come Federica Brignone vincitrice della Coppa del Mondo generale di sci alpino che parlerà del suo progetto di sostenibilità ambientale #traiettorieliquide ed un’intervista alla Leonessa del tennis italiano, Francesca Schiavone che parlerà del suo libro “La mia rinascita”.
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Basket: Eurolega, Alba Berlino-Ax Milano 70-84
Terza vittoria consecutiva per l’Olimpia, è quarta in classifica
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
MILANO
14 gennaio 2021
21:48
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
Real Madrid, Valencia, Alba Berlino. L’Olimpia Milano in appena 6 giorni cala un tris di successi che la proiettano nelle zone altissime di classifica in Eurolega (il 12-7 vale il quarto posto).
SPORT TUTTE LE NOTIZIE
La vittoria in Germania 84-70 dimostra la profondità della rosa dell’Ax che pesca 44 punti dalla panchina nei momenti cruciali ed è figlia del movimento di palla in attacco, con 28 assist (quasi il doppio della media stagionale).
Milano però fatica terribilmente in avvio: in 7′ segna solo 6 punti e colleziona 4 perse. Gli ingressi di Datome (11 nel secondo quarto, 14 in totale) e Hines (primo americano con 300 presenze in Eurolega, gesteggiate con 13 punti, 5 rimbalzi e 5 assist) ribaltano l’inerzia e l’Ax piazza un 12-0 – esteso poi a 33-16 – per il sorpasso. La ripresa si apre con una scarica di Punter (8 consecutivi, 14 complessivi) e l’Olimpia apre un primo varco sul +12. Lammers (18) prova a riportare sotto l’Alba ma i tedeschi si fermano sul -6 al 29′ prima di un nuovo break milanese, quello decisivo con LeDay (16, top scorer). “Abbiamo avuto una partenza falsa – evidenzia coach Messina – ma poi abbiamo preso buoni tiri e non abbiamo permesso a loro di correre. Siamoancora senza Shields e Micov e in Eurolega non esistono vittorie di routine, sono molto soddisfatto”.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.