Piemonte tutte le notizie in tempo reale. Tutte, complete, aggiornate, approfondite. Legi e condividi!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 11 minuti

Ultimo aggiornamento 24 Febbraio, 2021, 16:23:03 di Maurizio Barra

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 16:58 DI MARTEDì 23 FEBBRAIO 2021

ALLE 16:23 DI MERCOLEDì 24 FEBBRAIO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Università: corteo studenti Torino,un centinaio verso Campus
Non si placa la protesta contro regolamento esami online
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
16:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è trasformata in un corteo, dopo l’occupazione dei giorni scorsi, la protesta degli ‘Studenti Indipendenti’ dell’Università di Torino contro il Proctoring, il software di controllo degli esami online previsto nel nuovo regolamento che in queste ore deve essere votato dall’ateneo.
“Contro Unito dei padroni 10 100 1000 occupazioni”, è lo slogan che urlano gli studenti, circa un centinaio, mentre percorrono via Verdi.
“Il Rettore ha delegittimato la nostra protesta”, aggiungono dirigendosi verso il Campus Einaudi accusando il Magnifico di non averli voluti incontrare.
All’inizio della seduta del CdA dell’Ateneo, chiamato a votare il nuovo regolamento, il rettore Stefano Genua ha rimarcato dal canto suo che sulla vicenda sono state sentite tutte le parti in causa e che il nuovo sistema è stato approvato democraticamente dal Senato accademico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte, 1.023 positivi, aumentano ancora ricoverati
In terapia intensiva +4, negli altri reparti +14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
17:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Prosegue anche oggi l’incremento, sia pure in termini in contenuti, dei ricoverati per Covid in Piemonte. In terapia intensiva +4 rispetto a ieri (in totale sono 145), negli altri reparti +14 (totale 1.919).

I dati dell’Unità di crisi della Regione riportano anche 1.023 nuovi casi di positività, a fronte di 21.884 tamponi processati (13.45 antigenici), con un tasso del 4,7% (ieri era 5,7%); la quota di asintomatici è del 42%. Ventidue le vittime, 1 registrata oggi; le persone in isolamento domiciliare sono 11.028, i guariti +816.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Spettacolo protesta: Carignano apre porte a lavoratori
Solidarietà dipendenti Teatro Stabile Torino a ‘intermittenti’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
18:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Teatro Carignano di Torino ha aperto oggi pomeriggio le sue porte per ospitare la protesta dei Lavoratori e Lavoratrici dello Spettacolo che oggi hanno manifestato in 21 città per chiedere ristori, una riforma strutturale del settore e un tavolo permanente con i ministeri della Cultura, dello Sviluppo Economico e del Lavoro.
“Incassiamo con grande piacere la solidarietà dei lavoratori del Teatro Stabile – dice Elio Balbo, portavoce della categoria – lavoratori più tutelati di noi ‘intermittenti’ e senza alcuna garanzia di ristori e di ammortizzatori sociali.
La nostra figura in Italia è dimenticata, in molti Paesi europei è legiferata. E’ nella natura della cultura lavorare a progetto, a intermittenza. Questo non deve però voler dire che non valiamo come gli altri, che il nostro lavoro è di serie B, ecco perché è importantissimo un tavolo permanente immediato. Perché la pandemia ha solo portato allo scoperto un vuoto legislativo abnorme nel nostro Paese”.
In piazza Carignano, per esprimere la loro vicinanza, erano presenti anche i lavoratori e gli artisti che stamani hanno partecipato alla manifestazione Cgil, Cisl e Uil. SPETTACOLI, MUSICA E CULTURA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Piemonte: Confindustria, tornare a crescere del 3% l’anno
Imprenditori presentano piano al governatore Cirio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
18:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tornare a crescere del 3% l’anno, aumentando il Pil regionale di 42 miliardi. E’ l’obiettivo del Piano industriale del Piemonte realizzato da Confindustria e presentato al presidente della Regione Alberto Cirio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un piano aperto che vuole essere anche uno strumento di lavoro per concordare, in primis con l’Unione Europea, i filoni prioritari di sviluppo e finanziamento. Automotive, agrifood, aerospaziale e tessile i settori chiave.
“La programmazione europea – spiega Cirio – ha sempre avuto un Piano di sviluppo rurale, ma non un Piano di sviluppo industriale. La conseguenza è che ogni settore, agricoltura, industria, artigianato, è rimasto in compartimenti stagni. Per questo il lavoro che Confindustria ci ha presentato, concreto e ingegneristico, è prezioso. E’ il primo passo di un importante dialogo che, da giovedì, faremo con tutto il territorio, per definire insieme le priorità che guideranno le politiche economiche nei prossimi 10 anni. Da una parte la programmazione 2021-2027 e, dall’altra, il Recovery Plan: entro aprile il Governo dovrà trasmettere all’Europa il Piano di investimenti e noi entro marzo manderemo a Roma le nostre linee di indirizzo, che saranno condivise con i nostri sindaci e imprenditori”. “Oggi diamo seguito al percorso di confronto iniziato a settembre – commenta il presidente di Confindustria Piemonte, Marco Gay – con un Piano industriale che mette il treno Piemonte sui binari giusti. Serve una visione europea. Il ritardo accumulato pesa sulla nostra capacità di competere, di crescere ed essere attrattivi. Nei prossimi anni si può recuperare, partendo dagli investimenti e dalla capacità di sviluppare un partenariato pubblico-privato, che deve essere in grado far crescere l’industria piemontese e attrarre investimenti da fuori”.   POLITICA   ECONOMIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Fondazione De Agostini, nuovo Patto per il Giardino Boroli
Con il Comune di Novara, associazioni ed enti del territorio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
18:25
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo Patto di collaborazione tra la Fondazione De Agostini, il Comune di Novara, le associazioni e gli enti della città per l a gestione congiunta del Giardino Marco Adolfo Boroli nel quartiere periferico e multietnico di Sant’Andrea.
Il Giardino è il primo esempio a Novara di riqualificazione urbana e rigenerazione sociale di un’ampia area verde, per tanti anni lasciata al degrado e all’abbandono.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con il nuovo Patto, al quale hanno aderito i cittadini del quartiere, si formalizza per un altro anno l’impegno di tutti i soggetti a promuovere attività di cura e gestione partecipata del bene comune urbano.
L’obiettivo è aumentare la coesione e garantire la piena inclusione di tutti gli abitanti di Sant’Andrea, con particolare attenzione ai soggetti più fragili, attraverso attività di promozione culturale e sociale. Altro obiettivo, a partire dai giovanissimi, sarà educare alla solidarietà sociale e alla cura attiva dell’ambiente urbano attraverso attività didattiche formali e percorsi educativi. Un’attenzione particolare sarà dedicata anche a potenziare i livelli di cura del verde.
“Riqualificazione ma anche rigenerazione di spazi urbani, in un percorso che il Comune ha voluto sperimentare e per il quale continua a poter contare sull’appoggio della Fondazione De Agostini e sulla collaborazione con le associazioni e gruppi della zona”, commenta Alessandro Canelli, sindaco di Novara.
“Abbiamo dimostrato che la rigenerazione si può conseguire tanto nello spazio fisico quanto nelle relazioni nuove e solidali tra i soggetti che lo abitano”, afferma Chiara Boroli, presidente della Fondazione De Agostini.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Baseball: giovani designer ‘firmeranno’ i vini degli Europei
Accordo Fibs con l’azienda vitivinicola langarola Mèttola
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
18:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un contest tra giovani designer sceglierà le etichette e il packaging della speciale collezione di vini e spumanti creata per i Campionati Europei di baseball, in programma dall’11 al 19 settembre 2021 sui ‘diamanti’ di Torino, Settimo e Avigliana. Il concorso è stato lanciato nell’ambito dell’accordo siglato tra la Federazione Italiana Baseball e Softball (Fibs) e l’azienda vitivinicola langarola Mèttola, sponsor della rassegna continentale per il settore vini e spumanti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Flavio Bera, enologo ed amministratore delegato di Mèttola, ha scelto i vini piemontesi più rappresentativi da inserire nella ‘Mèttola Baseball Collection’: Barolo Docg, Moscato d’Asti Docg, Piemonte Doc Moscato Passito, Langhe Doc Rosso, Barbera d’Alba Doc, Dolcetto d’Alba Doc Superiore, Langhe Doc Nascetta e Dolcetto d’Aba Doc.
Il Mèttola Package Design Contest è aperto ai designer under 32 di tutto il mondo. “Lo sport in genere è spesso uno strumento di crescita personale per i giovani: – spiega Andrea Marcon, presidente Fibs – questo è il motivo per cui abbiamo chiesto a Mèttola di commissionare la creazione del package della speciale collection non a una consolidata agenzia di comunicazione, ma a giovani designer, tramite un apposito concorso”.
Un team di esperti di marketing e package valuterà a marzo le migliori 9 proposte: i designer vincitori riceveranno il Premio Baseball e Comunicazione FIBS 2021, ovvero una stampa storica tematica dell’allora ‘Federazione Italiana Palla A Base’ relativa al primo Campionato Europeo ospitato in Italia nel 1956.
Inoltre, saranno invitati a un incontro con la Nazionale italiana di baseball in occasione dei una delle partite del Campionato Europeo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini, al via campagna Esercito in Piemonte
AstraZeneca a 4.700 militari under 55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
20:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono iniziate oggi alla caserma “Alessandro Riberi”, dove si trova il Poliambulatorio del Comando Militare Esercito Piemonte, le vaccinazioni a del personale delle Forze Armate di stanza in Piemonte. In tutto saranno oltre 4.700 i militari under 55 a ricevere il vaccino anti Covid AstraZeneca messo a disposizione dalla Regione Piemonte.

Nell’ottica di offrire il massimo supporto al Servizio Sanitario Nazionale per le attività di somministrazione del vaccino a favore della popolazione, la Difesa, e quindi l’Esercito, è inoltre disponibile a fornire un’aliquota di personale sanitario militare impiegata in specifici Presidi Vaccinali della Difesa ottenuti riconvertendo, qualora necessario e su richiesta delle ASL Regionali, i Drive Through della Difesa impegnati per effettuare i tamponi ed eventualmente utilizzando anche le caserme.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Stellantis: Tavares conferma impegni per l’Italia
Il manager a Torino incontra delegati di Mirafiori e Grugliasco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
23 febbraio 2021
21:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, conferma gli impegni per l’Italia e la centralità del brand Maserati per il nuovo gruppo. Il manager è a Torino per una visita a Mirafiori, dove si producono la 500 elettrica e il suv Levante e lo stabilimento di Grugliasco, la fabbrica dei modelli del Tridente Quattroporte e Ghibli.
about:blank

Un’altra tappa del tour che in Italia lo ha già portato a Melfi e a Cassino. Anche in questo caso Tavares incontra i delegati dei due stabilimenti di tutte le organizzazioni sindacali e, per quasi un’ora, risponde – affiancato da una traduttrice – alle loro domande sul futuro di Stellantis.
I delegati parlano di “clima sereno” e sottolineano l’importanza del dialogo avviato. “Tavares ha sottolineato che i costi di Mirafiori e della Maserati di Grugliasco sono più alti rispetto a quelli di altri stabilimenti del gruppo, precisando però che non è il costo del lavoro a incidere troppo”, spiegano i rappresentanti sindacali.
“È un fatto positivo – commenta Edi Lazzi, segretario generale della Fiom Cgil di Torino – che Tavares abbia incontrato i rappresentanti dei lavoratori. I delegati della Fiom hanno fatto presente che l’attuale piano industriale non è sufficiente a saturare gli impianti torinesi e che servirebbero nuovi modelli e maggiori volumi produttivi in grado di garantire la cessazione degli ammortizzatori sociali. La cassa integrazione sta continuando e siamo entrati nel quattordicesimo anno consecutivo del suo utilizzo. C’è bisogno di un cambio di rotta deciso rispetto al passato”. “Draghi trovi un minuto per chiamare Tavares. E’ il momento di fare sentire la voce dell’Italia e di Torino perché giochino un ruolo nel gruppo Stellantis” afferma Giorgio Airaudo, segretario generale della Fiom Piemonte che invita la politica locale e il governo nazionale “a chiedere per il Paese più volumi, più investimenti, più modelli per gli stabilimenti italiani, in particolare per Mirafiori. Siamo nei primi cento giorni in cui si definiscono i piani industriali”.
“Riteniamo positiva la volontà del rilancio del brand Maserati poiché è la strada da seguire per affermarsi nei mercati emergenti dove Stellantis è assente. Il segmento Premium presente nei nostri stabilimenti è la via che va perseguita e la prima impressione è quella di un interesse vero al rilancio di questo segmento” afferma Davide Provenzano, segretario generale della Fim torinese. “La visita di Tavares è un segnale positivo per gli stabilimenti torinesi che ci auguriamo si traduca presto in nuovi modelli assegnati a Mirafiori e all’Agap di Grugliasco” commenta il segretario generale Uilm Torino, Luigi Paone.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trasforma cantina in serra, arrestato coltivatore marijuana
Carabinieri sequestrano a Torino 61 piante. Denunciate due donne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 febbraio 2021
09:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Aveva allestito in cantina una serra per la coltivazione della cannabis, attrezzata con lampade ad alto voltaggio per il controllo della temperatura e una ventola per l’aerazione. I carabinieri hanno arrestato a Torino un 43enne.
Nella serra ‘fai da te’ sono state sequestrate 61 piante di marijuana, circa 3,2 chili di infiorescenze, 110 grammi della stessa sostanza essiccata e 200 grammi di hashish in dosi.
I militari dell’Arma sono risaliti all’uomo, ora ai domiciliari, dopo avere denunciato due giovani donne perché trovate in possesso di hashish e marijuana.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Premio Pestelli, VI Edizione a tesi su Norimberga
Assegnati 2mila euro a Manuela Pacillo dell’Università di Napoli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 febbraio 2021
10:14
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Manuela Pacillo, con la tesi ‘Il processo di Norimberga e la prospettiva della stampa italiana’, conseguita presso l’Università Federico II di Napoli, ha vinto la VI Edizione del Premio Pestelli, assegnato ogni anno alla miglior tesi di laurea italiana che abbia per tema il giornalismo.
“La ricerca di Manuela Pacillo ha ampio valore culturale, storico, etico ed appare pienamente meritevole di essere dichiarata vincitrice del premio Pestelli, è la motivazione con cui il Comitato scientifico le ha assegnato i 2 mila euro del premio.

Menzioni speciali a Alberto Colombini dell’Università di Torino, per la tesi ‘Podcasting, dall’indie al mainstream: sfide e opportunità per l’informazione digitale nell’era della platform society’, e a Francesca Lasi dell’Università di Genova per la tesi ‘L’informazione musicale in Italia dalla carta al web’.
La tradizionale cerimonia di consegna dei premi al Circolo della Stampa di Torino è stata per il momento rinviata a causa emergenza sanitaria.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Scuola: Azzolina, insulti alla 12enne Anita, vergognoso
Attaccata perchè favorevole ad allungamento calendario
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
24 febbraio 2021
10:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Vi ricordate Anita, la ragazzina di Torino che per settimane ha manifestato davanti alla sua scuola per chiedere di rientrare in classe? Due giorni fa la madre mi ha inviato una lettera. Che mi ha turbato profondamente”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo scrive sui social l’ex ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.
La madre della ragazzina di 12 anni ha scritto all’ex titolare del Ministero di viale Trastevere segnalandole che un sito di informazione scolastica ha pubblicato sui social un post con la dichiarazione rilasciata da Anita ad un giornale: “Preferisco la classe alle vacanze, abbiamo perso troppo tempo”.
Il riferimento è al dibattito in corso sull’allungamento del calendario scolastico.
Sotto al post un fiume di insulti. “Insulti rivolti ad una ragazzina di 12 anni. Fa male ripeterli, ma credo sia necessario”, scrive la ministra che li cita: “Fatti curare, mandiamola a pulire i bagni, disagio, assistenti sociali, malattia mentale”. E così via. C’è anche chi – questo fa sorridere, ma neanche tanto – la accusa di essere “infantile”.
Ebbene sì, a 12 anni credo sia consentito. Agli adulti un po’ meno”.
“Tutto questo – scrive ancora Azzolina – è vergognoso e desolante. Due brevi riflessioni. La maggior parte dei commenti è stata scritta da docenti. C’è qualcosa che non va, la scuola è IL luogo in cui seminare i valori del rispetto e della tolleranza. Ho sempre difeso la categoria e lo faccio anche stavolta. A patto però che la maggioranza sana non sia anche maggioranza silenziosa. Messaggi come questi vanno rifiutati sempre. E condannati. Penso anche un’altra cosa: di cattivi maestri questo Paese è pieno anche e soprattutto fuori da scuola. In questi mesi è stato consentito a chi ha grandi responsabilità, politiche o amministrative, di minimizzare, banalizzare e anche deridere il tema della scuola in presenza, il valore dello studio, la sofferenza di bambini e adolescenti.
Questo è il risultato. Ad Anita e alla sua mamma mando un grande abbraccio”.
Azzolina scrive anche di non voler entrare nel merito della questione dell’allungamento del calendario scolastico, “ne parlerò più avanti. Penso solo che il tema andrebbe trattato con meno approssimazione di come è stato fatto in questi giorni”, scrive.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Re, zona rossa: la situazione si sta normalizzando
Sindaco ‘cittadini rispettano norme, speriamo uscirne presto’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
RE (VCO)
24 febbraio 2021
12:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il numero dei contagi si è stabilizzato, non abbiamo segnalazioni di nuovi casi”. Sembrano funzionare le restrizioni imposte a Re, Comune di circa 750 abitanti della Val Vigezzo, dove la provincia di Verbania confina con la Svizzera, che da sabato è zona rossa.
A fare il punto della situazione è il sindaco Massimo Patritti. “Il fatto che diversi abitanti di Re siano positivi ha indotto la popolazione a rispettare rigidamente le restrizioni: in giro non c’è quasi nessuno”, aggiunge a proposito del rispetto delle restrizioni da parte dei residenti. Il Verbano Cusio Ossola sarebbe una della province più a rischio nella diffusione del virus mutato in forme maggiormente contagiose. Gli oltre 5 mila frontalieri che tutti i giorni fanno la spola dall’Ossola e dal Verbano verso i cantoni Ticino e Vallese, così come il pendolarismo verso Milano, hanno fatto alzare la guardia con l’istituzione della zona rossa. L’ordinanza del governatore Alberto Cirio istituisce la zona rossa fino al 26 febbraio. “Speriamo di poter uscire presto dalle restrizioni”, conclude il sindaco Patritti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte che spettacolo, il cinema promuove il territorio
Al via innovativo bando rivolto a registi e videomaker
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
24 febbraio 2021
13:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rilanciare il cinema, fermo a causa della pandemia, promuovendo il Piemonte, e il suo patrimonio culturale, con un progetto inedito. Si tratta del bando ‘Ciak! Piemonte che Spettacolo’ ideato da Fondazione Crt, Film Commission Torino Piemonte e Fondazione Piemonte dal Vivo.

Rivolto a registi e videomaker, il bando – aperto fino al 24 marzo – trasforma alcuni luoghi-simbolo d’arte e cultura del Piemonte in set cinematografici per dieci compagnie di teatro, musica, danza e circo contemporaneo che verranno selezionati da un’apposita giuria. Entro maggio saranno pronte dieci opere; clip di 1 e 3 minuti, e cortometraggi per valorizzare e promuovere i luoghi e i talenti della creatività, catalizzando l’attenzione di un pubblico ampio ed eterogeneo attraverso il mercato nazionale e internazionale cinematografico e televisivo, i circuiti indipendenti, i festival. Il bando ha anche lo scopo di rafforzare le strategie di promozione turistica e di marketing territoriale del Piemonte, attraverso molteplici canali.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.