JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 20 minuti

Ultimo aggiornamento 5 Marzo, 2021, 11:25:02 di Maurizio Barra

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 04:24 DI MARTEDì 02 MARZO 2021

ALLE 11:25 DI VENERDì 05 MARZO 2021

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

JUVE-SPEZIA, DID YOU KNOW?
02 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
21 SU 23 La Juventus ha vinto 21 delle ultime 23 sfide interne contro squadre neopromosse in Serie A (2N), mantenendo la porta inviolata 14 volte nel periodo.
BENE IN CASA La Juventus ha vinto le ultime cinque gare casalinghe in Serie A, segnando sempre almeno due gol (14 nel periodo) e mantenendo la porta involata nelle tre più recenti.
PIU’ CLEAN SHEET La Juventus ha mantenuto la porta inviolata in quattro delle ulrime sei partite di campionato, collezionando tante clean sheet quante nelle precedenti 27.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL RUOLINO DELLO SPEZIA Lo Spezia ha ottenuto sette punti nelle ultime quattro partite di campionato, tanti quanti nelle precedenti otto partite di Serie A.
I RECUPERI LIGURI Solo l’Inter (14) ha guadagnato più punti dello Spezia (nove) da situazione di svantaggio in questo campionato; sette di questi sono stati in trasferta, record condiviso con il Benevento.
MARCATORI SPEZZINI Le sette reti messe a segno dallo Spezia in trasferta nel 2021 portano la firma di sette giocatori diversi: Nzola, Pobega, Piccoli, Farias, Verde, Erlic e Gyasi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GOL DA FUORI Lo Spezia ha segnato un solo gol da fuori area un questo campionato (Bastoni contro il Milan), solamente il Verona ne ha fatti meno – nessuna squadra ha subito meno reti della Juventus dalla distanza (una).
L’ULTIMA TRASFERTA Lo Spezia ha perso l’ultima trasferta di campionato, solo una volta in Serie A ha registrato due sconfitte fuori casa di fila: lo scorso dicembre.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CR600 (QUASI) Cristiano Ronaldo (599) è vicino alle 600 presenze in carriera in campionato – il portoghese ha segnato finora 469 gol, uno ogni 108 minuti giocati.
SECONDI TEMPI IN NUMERI Sfida tra la squadra che ha subito meno gol nei secondi tempi (Juventus, 10) e quella che invece ne ha incassati di più nella seconda frazione di gioco (Spezia, 29) nella Serie A 2020/21.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
U19 FEMMINILE – ISOLAMENTO FIDUCIARIO
02 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid-19 di una calciatrice della formazione U19. In ossequio alla normativa e al protocollo le giocatrici entrano da oggi in isolamento fiduciario domiciliare. La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I CONVOCATI PER LA SFIDA CONTRO LO SPEZIA
02 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Ecco l’elenco dei bianconeri che questa sera saranno a disposizione per la gara di campionato contro lo Spezia (kick-off ore 20:45):
SZCZĘSNY
DE LIGT
RAMSEY
RONALDO
PINSOGLIO
ALEX SANDRO
MCKENNIE
MORATA
BUFFON
DANILO
CHIESA
AKÉ
DEMIRAL
RABIOT
DI PARDO
BENTANCUR
DRAGUSIN
BERNARDESCHI
FRABOTTA
FAGIOLI
KULUSEVSKI
PEETERS.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

LE IMMAGINI DI JUVENTUS-SPEZIA 3-0 02 MARZO 2021

BERNA E MORATA CAMBIANO LA JUVE. 3-0 ALLO SPEZIA
02 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Un’ora di fatica, due cambi e pochi secondi per sbloccare la gara, mezz’ora per chiuderla e ottenere tre punti, forse più sudati del previsto, ma proprio per questo ancor più preziosi: la Juve inizialmente fa fatica contro l’ottimo Spezia, ma gli ingressi di Bernardeschi e Morata nella ripresa stravolgono il match e rilanciano i bianconeri, in gol con lo spagnolo, con Chiesa e Ronaldo. E nel finale Szczesny nega anche allo Spezia il gol della bandiera, respingendo a un secondo dalla fine il rigore di Galavinov.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

JUVENTUS-SPEZIA 3-0 VIDEO:

SCARICA IN ESCLUSIVA IL VIDEO DEGLI HIGHLIGHTS DI JUVENTUS-SPEZIA 3-0 02 MARZO 2021

RONALDO SUL PALO
Durante il riscaldamento si ferma de Ligt e allora rispetto alla formazione annunciata parte Frabotta, che occupa la sinistra, mentre Alex Sandro si sposta al centro della difesa al fianco di Demiral.
La partita è poco vivace e la Juve non prende l’iniziativa, permettendo allo Spezia di arrivare al tiro con Marchizza. Chiesa risponde mettendo a lato dal vertice destro dell’area, ma sono gli ospiti a tenere in mano il gioco.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il duello a distanza tra Marchizza e Chiesa prosegue: il primo calcia da buona posizione, colpendo Demiral che devia in angolo, il secondo spara un rasoterra che Provedel blocca sulla linea. Nel finale di tempo Ronaldo prova a dare la scossa ai suoi e scarica un diagonale dal limite, che centra in pieno il palo, quindi Kulusevski arriva al cross dalla linea di fondo e la difesa riesce a liberare. Due azioni che devono essere un esempio in vista della ripresa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DUE CAMBI PER SBLOCCARLA
In effetti il pressing con cui i bianconeri iniziano il secondo tempo, mettendo subito in difficoltà Vignali in un disimpegno, sembra il segnale di un atteggiamento più aggressivo. Lo Spezia però rimane un osso duro da superare e chiude bene gli spazi, quindi Pirlo interviene, cambiando Frabotta e McKennie con Bernardeschi e Morata. E per entrambi il primo pallone toccato è decisivo: il primo crossa, il secondo infila in rete. E la partita cambia completamente.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
RADDOPPIA CHIESA
Ora la Juve è un’altra squadra, ha un altro ritmo, un’altra convinzione. E Bernardeschi è ancora fondamentale quando con un nuovo traversone dalla sinistra serve Chiesa che, dopo il primo tentativo respinto da Provedel, pur essendo ormai a terra riesce a calciare anche sulla ribattuta e a spedire in rete il raddoppio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
CHIUDE RONALDO
È tutta un’altra partita: lo Spezia non riesce più a manovrare con la stessa fluidità del primo tempo e Pirlo mette altre forze fresche in campo, con Ramsey al posto di Chiesa. La Juve riesce così a controllare il match senza problemi e negli ultimi minuti Cristiano Ronaldo, chiude definitivamente i conti, ricevendo l’assist di Bentancur e scaricandolo nell’angolino. La gara è chiusa, ma in pieno recupero c’è gloria anche per Szczesny, che respinge il rigore di Galavinov, concesso per un intervento di Demiral su Gyasi, e tiene la porta inviolata.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVENTUS-SPEZIA 3-0
RETI: Morata 17′ st, Chiesa 26′ st, Ronaldo 44′ st
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
JUVENTUS
Szczesny; Danilo, Demiral, Alex Sandro, Frabotta (16′ st Bernardeschi); Chiesa (28′ st Ramsey), Bentancur, Rabiot, McKennie (16′ st Morata); Kulusevski (43′ st Di Pardo), Ronaldo
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, de Ligt, Dragusin, Fagioli, Ake, Peeters
Allenatore: Pirlo
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SPEZIA
Provedel; Vignali, Terzi, Erlic, Marchizza (41′ st Bastoni); Estevez, Sena (41′ st Agoume), Maggiore (28′ st Acampora); Gyasi, Nzola (28′ st Galabinov), Farias (28′ st Verde)
A disposizione: Zoet, Agudelo, Chabot, Ferrer, Ricci, Piccoli, Ismajli
Allenatore:Italiano
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ARBITRO: Sacchi
ASSISTENTI: Colarossi, Di Vuolo
QUARTO UFFICIALE: Marchetti
VAR: Fabbri, Di Iorio
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
AMMONITI: 10′ pt Frabotta, 51′ st Demiral.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SALA STAMPA | I COMMENTI DOPO JUVE-SPEZIA
02 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Un’ora per prendere le misure all’avversario e mezz’ora per stenderlo. La Juve supera lo Spezia con le reti di Morata, appena entrato, di Chiesa e Ronaldo. E Szczesny respinge anche un rigore a Galavinov nel recupero. Queste le dichiarazioni dei bianconeri al termine della gara.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ANDREA PIRLO
«All’inizio non eravamo brillanti, normale giocando ogni tre giorni, e abbiamo cercato di gestire la partita, creando anche nel primo tempo qualche occasione. Nel secondo tempo con giocatori più freschi siamo riusciti a dare un po’ più di spinta e a cambiare la gara, grazie agli inserimenti negli spazi degli esterni e dei centrocampisti. Stiamo cercando di recuperare dei giocatori, ma di certo non c’è nulla, oggi si è fermato anche de Ligt, valuteremo domani le sue condizioni, ma speriamo non sia nulla di serio.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Morata? È fondamentale per noi, sa giocare con la squadra e attaccare la profondità, ora speriamo possa tornare al top in brevissimo tempo. Bernardeschi? Non è la prima volta che gioca terzino, deve migliorare in fase difensiva, ma ha una gamba importante e può ricoprire quel ruolo».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ALVARO MORATA
«Sono contento per il gol, ma sono più importanti i tre punti. Ora pensiamo alla prossima gara e guardiamo avanti, sapendo di avere anche una partita da recuperare. Chi conosce il calcio sa che ogni vittoria porta fiducia e una bella atmosfera nello spogliatoio. Il gol mi mancava, ma soprattutto mi mancava un po’ di forza, perché nelle ultime tre settimane ho avuto qualche difficoltà, ma siamo contati e dobbiamo stringere i denti. Non è una stagione facile, ma ci sono ancora tanti punti a disposizione e lotteremo fino alla fine».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
WOJCIECH SZCZESNY
«Il rigore? Me lo aspettavo centrale e la parata non è stata complicata. Questa sera era importante non mollare dopo il vantaggio, perché le partite possono cambiare in fretta. Oggi nel secondo tempo abbiamo giocato su buoni livelli, ma nel primo eravamo sotto ritmo, anche per i meriti degli avversari. Questa sera mi prendo il risultato, ma dobbiamo sicuramente migliorare e capire l’importanza del momento, perché nelle prossime gare ci giochiamo tutta la stagione. Questo è un gruppo fantastico e abbiamo le idee chiare su quanto dobbiamo fare, anche grazie a quanto ci trasmette il mister».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
PHOTO OF THE GAME | A TUTTO CRISTIANO
03 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La terza rete di ieri è stata realizzata da Cristiano Ronaldo, che alla sua gara numero 600 in tutti i campionati, proprio ieri, è diventato l’unico giocatore a segnare almeno 20 gol in ciascuna delle ultime 12 stagioni nei top-5 campionati europei. Cristiano ha segnato in 10 delle sue 11 sfide contro formazioni neopromosse in Serie A, realizzando 14 gol in queste gare.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
GLI ALTRI FACTS
La Juventus ha vinto cinque delle ultime sette gare in Serie A (1N, 1P), incassando solo due gol nel parziale; bene in casa per la Signora, che ha vinto ciascuna delle ultime sei gare casalinghe in Serie A, tenendo la porta inviolata nelle quattro più recenti.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Bianconeri imbattuti da 24 gare casalinghe contro squadre neopromosse in Serie A (22V, 2N), mantenendo la porta inviolata 15 volte nel periodo.
La Juventus ha segnato nove gol con giocatori subentrati in questo campionato, di cui ben quattro nelle due sfide contro lo Spezia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Quello di Álvaro Morata (dopo 60 secondi) è il gol più veloce per un subentrato della Juventus in questa Serie A.
Álvaro ha segnato il suo primo gol (su cinque totali) allo Stadium in questo campionato, trovando la rete in casa per la prima volta in Serie A dal febbraio 2016 (2-0 vs Inter); non segnava un gol da subentrato in Serie A dall’aprile 2016, in Fiorentina-Juventus 1-2.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Federico Chiesa ha segnato sette gol in questo campionato, il suo secondo miglior bottino realizzativo dopo quello della scorsa stagione in Serie A (10 reti).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UFFICIALE | JUVE-NAPOLI IL 17 MARZO 2021
03 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juventus-Napoli, valevole per la terza giornata di andata del campionato di Serie A 2020/21 e non disputata il 4 ottobre 2020, si giocherà mercoledì 17 marzo alle 18:45 all’Allianz Stadium. L’ha ufficializzato la Lega Serie A.
Il marzo bianconero si arricchisce, quindi, di un appuntamento, con la sfida contro i partenopei incastonata tra quelle con Cagliari e Benevento.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UNDER 23 | I CONVOCATI PER JUVE-NOVARA
03 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Questo pomeriggio, alle ore 18.00, la Juventus Under 23 scenderà in campo allo Stadio Comunale “Giuseppe Moccagatta” per affrontare il Novara, in un altro derby tutto piemontese. Questi i giocatori convocati da Mister Lamberto Zauli per il prossimo match.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
I CONVOCATI
1 Nocchi
2 Rosa
4 Troiano
6 Peeters
7 Dabo
8 Ranocchia
9 Marques
11 Brighenti
13 Alcibiade
14 Compagnon
17 Felix Correia
18 Di Pardo
19 Rafia
20 Leone
22 Bucosse
23 Akè
24 De Marino
25 Gozzi
26 Barbieri
33 Delli Carri
38 Raina
41 Verduci
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LE CONDIZIONI DI FERDINANDO DEL SOLE
Non è inserito nell’elenco dei convocati, invece, Ferdinando Del Sole che, come evidenziato dai controlli effettuati al J|Medical, ha riportato la frattura dell’apice malleolo peroneale della gamba sinistra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
REVIEW: JUVENTUS – SPEZIA, LA RETE DI CHIESA
03 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dopo un primo tempo a reti inviolate, la Juventus all’Allianz Stadium contro lo Spezia dilaga nella ripresa, realizzando 3 gol. Dopo la rete di Morata per i bianconeri si aprono diversi spazi per colpire la difesa ligure: Bernardeschi sulla sinistra trova spesso dei corridoi liberi par raggiungere il fondo. Nasce così la rete del 2 a 0 siglata da Chiesa. Andiamo a rivivere l’azione:
IL GOL DI CHIESA
Juventus in possesso nella propria trequarti, Danilo, dopo un dribbling per superare la prima pressione dello Spezia, verticalizza per Rabiot, nel cerchio di centrocampo.
Il francese prima di ricevere palla già si avvede della posizione sulla fascia sinistra di Bernardeschi.
Kulusevski con il suo movimento obbliga Vignali, l’esterno della difesa ligure, ad accentrarsi temporaneamente: questa situazione libera così Bernardeschi sull’out.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’ex viola attacca la profondità e viene servito sulla corsa da Rabiot.
Conquistato il fondo Bernardeschi punta lo stesso Vignali che arriva in ritardo, lo supera con un dribbling a rientrare e pesca al centro dell’area Chiesa, bravo a liberarsi in mezzo a diversi difensori avversari.
Sulla prima conclusione Provedel è molto bravo a ribattere. Sulla seconda il bianconero riesce a segnare la rete che di fatto chiude la gara.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
TRAINING CENTER | SUBITO AL LAVORO POST SPEZIA
03 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dopo il successo per 3-0 sullo Spezia, firmato da Alvaro Morata, Federico Chiesa e Cristiano Ronaldo, i bianconeri sono tornati in campo già questa mattina per iniziare a preparare la prossima sfida.
Sabato sera, ancora all’Allianz Stadium (fischio d’inizio alle ore 20.45), la Juventus ospiterà la Lazio di Simone Inzaghi nel match valevole per la ventiseiesima giornata e chiuderà così un altro mini ciclo di tre partite in una settimana prima di concentrarsi sul ritorno degli ottavi di finale di Champions contro il Porto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La squadra, dunque, per preparare al meglio la sfida contro i biancocelesti si è ritrovata questa mattina al Training Center agli ordini di Mister Andrea Pirlo e la sessione, come sempre accade il giorno del post gara, è stata differenziata: scarico per coloro che hanno giocato ieri sera, lavoro fisico ed esercitazioni tecnico-tattiche per la restante parte del gruppo.
Domani i bianconeri si ritroveranno nuovamente al mattino al JTC per una nuova giornata di lavoro.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LE CONDIZIONI DI MATTHIJS DE LIGT
Gli esami cui è stato sottoposto oggi Matthijs De Ligt presso il J|Medical hanno escluso lesioni muscolari e le sue condizioni verranno monitorate di giorno in giorno.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
UFFICIALE IL RISCATTO DI WESTON MCKENNIE
03 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
31 presenze stagionali, cinque reti messe a segno e un trofeo già in bacheca: la Supercoppa Italiana. L’avventura di Weston McKennie con la maglia della Juventus è iniziata benissimo e lo raccontano i numeri, ma soprattutto il feeling raggiunto fin da subito con il mondo bianconero.
Wes è una risorsa importantissima per Mister Pirlo e ha già messo la sua firma con prestazioni e gol importanti. Impossibile non pensare a quello contro il Barcellona al Camp Nou, o quello nel Derby della Mole, il primo per lui con la nostra maglia. È, inoltre, il più giovane centrocampista di questo campionato con almeno quattro reti all’attivo, nonché miglior marcatore americano nella storia della Serie A e, da quando gioca in Europa, questa con la Juventus è la stagione in cui conta già più partecipazioni a un gol in un singolo campionato: sei.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Da oggi è anche un giocatore della Juventus a titolo definitivo, con il club bianconero che ha esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione del suo cartellino dallo Schalke 04.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ESERCIZIO DEL DIRITTO DI OPZIONE PER L’ACQUISIZIONE DEL CALCIATORE WESTON MCKENNIE
Torino, 3 marzo 2021 – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo alle prestazioni sportive del giocatore Weston McKennie, dalla società tedesca FC Gelsenkirchen-Schalke 04 e.V., per un corrispettivo di € 18,5 milioni, pagabile in tre esercizi. Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, potrà maturare a favore dello Schalke un corrispettivo fino ad ulteriori € 6,5 milioni. Juventus aveva sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2025.

SCARICA IL COMUNICATO UFFICIALE

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

GALLERY | JUVENTUS UNDER 23 – NOVARA
03 marzo 2021

Le immagini del successo della Juventus Under 23 che, al Moccagatta, si impone 2-1 sul Novara

AKÈ REGALA I TRE PUNTI ALLA JUVENTUS UNDER 23
03 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La Juventus Under 23 torna al successo. Lo fa in casa, contro il Novara, dando tutto fino alla fine, volendo fino in fondo i tre punti. Sblocca il match Brighenti al 24′, pareggia Zunno al 40′, poi nella ripresa, con il Novara in inferiorità numerica dal 51′ per il rosso a Bove, i bianconeri spingono e trovano, nel finale, il gol vittoria. Lo sigla Akè, al suo primo gol con la maglia della Juve. Un gol indimenticabile per lui, pesantissimo per il gruppo.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
LA PARTITA
Al Moccagatta è il Novara a partire forte, con la volontà di prolungare il suo buon momento, ma Nocchi respinge i primi tentativi degli ospiti. Al 2′ dice no a Zunno, all’11’ a Gonzalez e i bianconeri si fanno vedere al 19′ con Marques. Ottima ripartenza avviata da Akè e tiro cross del numero 9 dalla destra: Lanni respinge, anticipando di fatto Brighenti ben appostato alle sue spalle. Il senso della posizione del centravanti bianconero verrà premiato cinque minuti più tardi.
Minuto 24, corner per la Juve. Cross di Ranocchia, colpo di testa di Alcibiade, sfera che si impenna e finisce in zona Brighenti che, da due passi, ci prova prima di testa, vedendosi murare il tap-in, poi spinge dentro il pallone con il corpo, portando in vantaggio i suoi.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La reazione del Novara è veemente. La Juve resiste ai tentativi di Zunno, Pogliano e Malotti, prova a farsi vedere in ripartenza, ma al 40′ viene raggiunta. È Zunno a trovare il gol del pari, arrivando prima di tutti su un pallone carambolato all’interno dell’area di rigore bianconera. E a riposo si va sull’1-1.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’avvio di secondo tempo è combattuto e al 51′ il Novara resta in dieci per il secondo giallo ai danni di Bove che, scavalcato dal pallone, blocca Marques per evitare la ripartenza. La Juve prova a sfruttare la superiorità con Felix Correia prima, murato dalla difesa ospite, e poi con Marques, il cui colpo di testa è facile preda di Lanni. Il Novara reagisce con Lanini e Panico, ma Nocchi è bravissimo a respingere la conclusione dell’avversario.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Mister Zauli prova a scuotere il match con i cambi e uno dei neoentrati, Rafia, all’82’ sfiora il gol su calcio di punizione. Ottima esecuzione, ma altrettanto di livello l’intervento di Lanni. Una manciata di secondi più tardi occasione potenziale enorme per Felix Correia che, nel cuore dell’area di rigore novarese, non riesce ad agganciare il pallone.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Il finale è a tinte bianconere, il muro ospite sembra reggere, ma al 93′ la Juve trova la rete dei tre punti. Alcibiade suona la carica, ci prova da fuori, ma viene murato. Sul pallone arriva Akè, che si crea lo spazio al limite dell’area e con il sinistro spedisce in porta il pallone del 2-1. Per lui è il primo gol in bianconero, per la Juventus Under 23 è il gol di un ritorno al successo voluto e importante.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL COMMENTO DI MISTER ZAULI
«È stata una partita combattuta, contro una squadra che ha grandissime qualità. La partita è stata anche condizionata dall’espulsione, con il Novara che si è difeso nella sua metà campo. Abbiamo rischiato anche qualcosa, ma abbiamo voluto la vittoria a tutti i costi. Sono stati bravissimi i ragazzi, è stato bravissimo Alcibiade, lucido fino al 90′ e ovviamente anche Akè che ha trovato il gol vittoria. È un ragazzo di qualità, l’abbiamo apprezzato fin da subito, può fare sia l’esterno che la seconda punta, ha un buon dominio della palla, buona conclusione, si sta allenando con la prima squadra spesso e siamo contenti. Deve migliorare, ma ha la testa per farlo perché è un ragazzo umile e questa è la cosa più importante.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Reazione alle sconfitte? Succede di perdere contro squadre forti, non è semplice trovare continuità di allenamento, ma è insito nell’essere una seconda squadra. La cosa importante è che questi ragazzi crescano e il fatto di non accettare una sconfitta è un bel segnale, perché, a prescindere dal gol all’ultimo minuto, l’approccio è stato quello giusto. Devo dire che conta tanto l’apporto dei ragazzi più esperti, i cosiddetti over. Oggi Alcibiade ha fatto una grandissima partita, ma in generale il loro apporto nella quotidianità è fondamentale. Sono molto contento anche della prova di Di Pardo, che ieri ha giocato qualche minuto con la prima squadra e oggi si è calato con l’umiltà e la mentalità giusta in questa partita».
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
IL TABELLINO
Campionato di Serie C, Girone A – 28a giornata
Juventus Under 23 – Novara 2-1
Stadio “Giuseppe Moccagatta” – Alessandria
Marcatori: 24’ pt Brighenti (J), 40’ pt Zunno (N), 48’ st Aké (J)
Juventus: Nocchi, Peeters, Ranocchia (26’st Leone), Marques, Brighenti (22’ st Rafia), Alcibiade (cap.), Felix Correia, Di Pardo, Aké, De Marino, Delli Carri. A disposizione: Bucosse, Raina, Rosa, Troiano, Dabo, Campagnon, Gozzi, Barbieri, Verduci. Allenatore: Lamberto Zauli.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Novara: Lanni, Cagnano, Bove, Pogliano, Corsinelli, Schiavi, Lanini (41’ st Bortoletti), Buzzegoli (cap.) (20’ st Collodel), Zunno (7’ st Migliorini), Gonzalez (7’ st Panico), Malotti. A disposizione: Desjardinis, Moreo, Lamanna, Pagani, Piscitella, Bellich, Cisco, Tordini. Allenatore: Simone Banchieri.
Arbitro: Marco Ricci di Firenze (Assistenti: Fabio Mattia Festa di Avellino e Emanuele Bocca di Caserta; Quarto Ufficiale: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno).
Ammoniti: 31’ pt Bove (N), 37’ pt Felix Correia (J); 11’ st Ranocchia (J), 27’ st De Marino (J), 32’ st Di Pardo (J), 48’ st Bucosse (J), 48’ st Schiavi (N), 48’ st Rafia (J)
Espulsi: 6’ st Bove (N) per doppia ammonizione, a fine gara Bortoletti (N).
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Prossimo impegno:
Grosseto – Juventus
Domenica 7 marzo, ore 15
Stadio “Carlo Zecchini”, Grosseto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
TRAINING CENTER | JUVE-LAZIO, -2. ALLENAMENTO MATTUTINO ALLA CONTINASSA
04 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Si avvicinano due appuntamenti molto importanti e in rapida sequenza per la Juve, che sabato affronta la Lazio in casa e martedì, sempre all’Allianz Stadium, si gioca la qualificazione ai quarti di Champions League contro il Porto.
La squadra si è dunque ritrovata oggi alla Continassa, per una mattinata nella quale i giocatori si sono dedicati allo scarico e al lavoro individuale.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Domani bianconeri in campo ancora al mattino: alle 14.30 è invece prevista la consueta conferenza stampa di Mister Pirlo che come sempre risponderà alle domande dei giornalisti invitati che parteciperanno da remoto. Potrete vedere integralmente la Conferenza Stampa di vigilia, naturalmente, su questo sito.

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

WOMEN | DI CORSA VERSO JUVE-MILAN!
04 marzo 2021

Le Bianconere preparano il big match in programma domenica 7 marzo a Vinovo contro il Milan. LE IMMAGINI

JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE

JUVE-LAZIO, TOP 5 GOALS!
04 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’ultimo Juventus-Lazio si è giocato il 20 luglio 2020 e Cristiano Ronaldo si è guadagnato la copertina a buon diritto. Il suo uno-due, nello spazio di 3 minuti, è stato decisivo per la vittoria della Signora. Ed è andato a inserirsi in una tradizione di gol che hanno caratterizzato la storia di questo confronto.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
2018-19 MIRALEM PJANIC
Più dell’importanza, colpisce la bellezza. E Miralem Pjanic intento a calciare verso la porta traduce molto del fascino della sua realizzazione.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
La gara è il debutto casalingo della Juventus 2018-19. Il bosniaco raccoglie una corta respinta di Wallace e in perfetta coordinazione batte di prima, sorprendendo Strakosha e sbloccando il risultato, che successivamente si fisserà sul 2-0.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
2016-17 PAULO DYBALA
Stessa porta dello Stadium, identico 2-0 ma interpreti e momenti diversi. Nel giorno in cui Allegri vara il 4-2-3-1 in una delicata sfida contro i biancocelesti, la Juve scende in campo mostrando una nuova determinazione e la qualità necessaria per fare un salto in avanti. Ne è prova l’acuto di Dybala, un sinistro di controbalzo che sfrutta splendidamente la sponda aerea di Mandzukic. Un gol che può realizzare solo chi sa inventare colpi originali.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
2013-14 CARLOS TEVEZ
A proposito di numeri 10 argentini, Carlos Tevez ha nella Lazio uno degli avversari preferiti. Fa il suo esordio in bianconero nella finale di Supercoppa a Roma e segna ai capitolini. Si ripete pochi giorni dopo, nella sera che lo vede in campo per la prima volta davanti al pubblico di Torino. Un gol che chiude la sfida sul 4-1 e illumina ulteriormente – caso mai ce ne fosse bisogno – circa la ferocia da vero bomber dell’Apache.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
2011-12 ALESSANDRO DEL PIERO
Ci sono immagini perfette per rappresentare un momento e un sentimento. Questo è l’attimo successivo al calcio di punizione che scocca Alessandro Del Piero in un Juventus-Lazio decisivo per alimentare il sogno dello scudetto. E la gioia irrefrenabile dei compagni che si avventano sul 10 fa capire l’importanza dell’evento – a 8 minuti dal termine il risultato era ancora di parità -, oltre a quanto tutti inizino a pensare che sia davvero l’anno della rinascita.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
2003-04 DAVID TREZEGUET
Leggi Del Piero e immediatamente scatta l’associazione con il suo abituale partner d’attacco Trezeguet. Ma nel caso della rete che risolve Juventus-Lazio a due minuti dal termine l’autore del cross per la prodezza del francese è Mauro German Camoranesi. Un gol che rappresenta perfettamente la migliore dote di David, quella capacità inimitabile di riuscire a smarcarsi in area di rigore per andare all’impatto col pallone nelle migliori condizioni.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SECONDA PUNTATA DI “TALK TO”: ECCO CAMORANESI!
04 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Dopo il grandissimo successo riscontrato con la prima puntata con ospite David Trezeguet, arriva il secondo appuntamento di “Talk to”, il format creato su misura per gli Juventus J1897 Member.
Venerdì 12 marzo, alle ore 15.00, la leggenda bianconera Mauro Camoranesi si collegherà in diretta in video conferenza e risponderà alle numerose richieste che i nostri Juventus J1897 Member avranno pensato per lui.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Entrando più nel dettaglio, i Member selezionati tra quelli che si candideranno sul portale “eventi Membership” potranno chiedere in prima persona le proprie curiosità. Le domande che verranno poste a Mauro, infatti, saranno proprio quelle pensate e scritte dai nostri Juventus J1897 Member.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
L’evento sarà virtuale, ma l’esperienza sarà ugualmente unica e per partecipare a questa bellissima iniziativa bisognerà semplicemente inviare la propria candidatura, unitamente alla domanda da porre a Camoranesi, a questo indirizzo entro le ore 20.00 di lunedì 8 marzo.
Per potersi candidare all’evento sarà, quindi, necessario soddisfare soltanto un requisito: essere Juventus J1897 Member.
Qualora non lo foste ancora, potrete diventarlo qui con grande facilità. Che cosa aspettate? Un’esperienza indimenticabile, tutta a tinte bianconere, è a portata di click, non fatevela scappare!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
SEMBRANT RINNOVA FINO AL 2022!
04 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
È ufficiale: la storia di Linda Sembrant e delle Juventus Women continua. La centrale svedese ha rinnovato il suo contratto e vestirà la maglia bianconera fino al 2022!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Arrivata alla Juventus nell’estate 2019, fin dal primo giorno è stata una colonna della difesa. Forte fisicamente e con una capacità innata di leggere tutte le situazioni in anticipo, ha saputo dare alla squadra ciò di cui aveva bisogno con classe e affidabilità.
Decisiva nell’impedire i gol delle avversarie, Sembrant si è rivelata un’arma importante anche nell’area avversaria. Sono sei le reti messe a segno fin qui con la maglia delle Juventus Women, la più recente contro l’Empoli Ladies nel ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia.
Gol evitati, gol segnati e trofei vinti. In bianconero Linda ha conquistato due Supercoppe Italiane e uno Scudetto e la voglia di vincere non si è certo esaurita. L’avventura continua, per arricchire la bacheca e vivere insieme le emozioni delle grandi sfide.
Congratulazioni Linda, ci vediamo in campo!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
POSITIVITÀ CALCIATORE PRIMA SQUADRA
04 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 di Rodrigo Bentancur. Il calciatore è in isolamento e asintomatico.
La Società rimane in contatto con le Autorità Sanitarie in attuazione dei protocolli previsti per consentire le attività di allenamento e di gara del Gruppo Squadra.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
TANTI AUGURI, MERIH!
04 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
Oggi Merih Demiral compie 23 anni. Questa è la sua seconda stagione alla Juve, con la quale ha già vinto un campionato e una Supercoppa Italiana, ma per la sua mentalità vincente sembra che sia bianconero da molti più anni. Classe 1998, nonostante la sua giovane età, partita dopo partita sta continuando a mettere in mostra le sue doti tecniche, fisiche e caratteriali.
Merih è un trascinatore, e l’ha dimostrato sin dal suo arrivo nel luglio 2019. In allenamento o in partita, il suo atteggiamento è sempre lo stesso: impegno, personalità e grinta l’hanno sempre contraddistinto e hanno fatto di lui un difensore…top.
Quest’anno sono già 21 le sue presenze stagionali tra tutte le competizioni, a dimostrazione del fatto che la sua abnegazione e la capacità di adattarsi a qualsiasi tipo di avversario sono aspetti fondamentali per il rendimento della squadra stessa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
In campionato, con lui in campo, la Juve non ha mai perso.
In una annata così dispendiosa sotto l’aspetto fisico e mentale, il carattere di ferro di Merih è e sarà fondamentale per tutti noi fino alla fine della stagione.
Siamo sicuri che il nostro abbraccio gli arriverà più forte che mai!
Buon compleanno, DemiWall!
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DUELS: JUVE-LAZIO
05 MARZO 2021
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
DUELS: JUVE-LAZIO
Juventus-Lazio è una sfida con grandi interpreti da entrambe le parti. Ne è un grande esempio Cristiano Ronaldo a confronto con il difensore Wallace in occasione della prima gara da bianconero giocata dal portoghese all’Allianz Stadium, il 25 agosto del 2018.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
BONUCCI VS IMMOBILE
Uno dei duelli che maggiormente hanno caratterizzato gli Juventus-Lazio degli ultimi anni è quello che ha visto misurarsi due compagni di Nazionale, Leonardo Bonucci e Ciro Immobile. L’attaccante in biancoceleste ha realizzato 3 reti a Torino: una doppietta nella stagione in cui Leo non era alla Juve e l’ininfluente calcio di rigore dello scorso torneo, che non ha impedito la sconfitta dei suoi. Al contempo, il centrale bianconero ha segnato una delle sue più belle reti in carriera proprio alla Lazio nel 2014-15, anno nel quale Immobile non era presente in Italia e la Juve lo ha affrontato (vincendo) in Champions League, negli ottavi di finale con il Borussia Dortmund.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
MATRI VS GARRIDO
Uno degli Juventus-Lazio più emozionanti vissuti allo Stadium è il primo, quello del 2011-12, terminato 2-1 a favore dei bianconeri. In questo incontro spicca il confronto Matri e Garrido, il centravanti bianconero e il centrale spagnolo che in Italia è rimasto solo due stagioni. Entrambi si sono ritirati dalle scene la scorsa stagione e Alessandro oggi fa parte dello staff della Lazio come collaboratore di Igli Tare.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ZANETTI VS RADU
Tanti gol così non si sono più visti: nel 2008 Juventus-Lazio si chiude sul 5-2, eguagliando le 7 reti registrate nel decennio precedente con un 6-1 al Delle Alpi. Tornando al 2008, un emblema di quel match è un contrasto tra Cristiano Zanetti e Stefan Radu. Il difensore romeno aveva 21 anni ed era appena arrivato in Italia. Nessuno poteva immaginare che accumulando partite di stagione in stagione sarebbe diventato il giocatore della Lazio con il più alto numero di presenze in Serie A. Contro la Juve è sceso in campo 24 volte, sommando campionato, Coppa Italia e Supercoppa.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ZIDANE VS FAVALLI
Un altro dei veterani della Lazio è Giuseppe Favalli, che con 401 presenze detiene il record di partite giocate nel club contando tutte le competizioni. In quel frangente, lo ricordiamo insieme al compagno di squadra Matias Almeyda impegnato in un’operazione problematica: tentare di contenere il genio creativo di Zinedine Zidane nel dicembre del 1998. Pochi giorni dopo questo Juventus-Lazio, Zizou si recherà a Parigi a ritirare il Pallone d’Oro per coronare un anno che lo ha visto vincere lo scudetto in bianconero e il Mondiale con la Francia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ZIDANE VS FAVALLI
Un altro dei veterani della Lazio è Giuseppe Favalli, che con 401 presenze detiene il record di partite giocate nel club contando tutte le competizioni. Qui lo si vede insieme al compagno di squadra Matias Almeyda impegnato in un’operazione problematica: tentare di contenere il genio creativo di Zinedine Zidane nel dicembre del 1998. Pochi giorni dopo questo Juventus-Lazio, Zizou si recherà a Parigi a ritirare il Pallone d’Oro per coronare un anno che lo ha visto vincere lo scudetto in bianconero e il Mondiale con la Francia.
JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE
ZOFF VS CHINAGLIA
Anche Dino Zoff ha avuto a che fare con il Pallone d’Oro, sfiorandone la vittoria nel 1973, quando si piazza sul secondo gradino del podio. Proprio in questo anno conquista il record d’imbattibilità in campionato, superando i 792 minuti del precedente detentore Mario Da Pozzo. Il sorpasso avviene nella gara Juventus-Lazio nella quale il pericolo principale è costituito da Giorgio Chinaglia. Con il bomber, il portiere condividerà i Mondiali nel 1974 in una gara per entrambi particolare, Italia-Haiti: Zoff subirà un gol e fisserà un altro record d’imbattibilità – stavolta in Nazionale – alla vertiginosa quota di 1142 minuti, primato a tutt’oggi imbattuto; Chinaglia, invece, sostituito da Ferruccio Valcareggi, si abbandonerà a una plateale protesta nei confronti del Commissario Tecnico, un episodio che scosse i milioni di tifosi azzurri davanti ai teleschermi.   JUVENTUS    TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS    CALCIO    PIEMONTE

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.