CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE SEMPRE AGGIORNATE
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Ultim'ora

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 5 minuti

Ultimo aggiornamento 12 Aprile, 2021, 03:06:02 di Maurizio Barra

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 20:42 DI DOMENICA 11 APRILE 2021

ALLE 03:06 DI LUNEDì 12 APRILE 2021

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Serie A: Fiorentina-Atalanta 2-3
Doppiette di Zapata e Vlahovic, decide rigore di Ilicic
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
22:43
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
L’Atalanta batte la Fiorentina 3-2 al Franchi in un posticipo della 30/a giornata di serie A, che lascia tutto invariato nella corsa alla Champions. I lombardi accumulano un doppio vantaggio con Zapata nel primo tempo, nella ripresa Vlahovic rimette il punteggio in pari ma poco il punteggio cambia ancora in favore degli ospiti grazie ad un rigore trasformato da Ilicic.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Premier: timonta Manchester United, Tottenham ko
Il capolista City ko contro il Leeds. Liverpool di misura sull’Aston Villa
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
23:16
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Sorpresa nella 31/a della Premier League. Il Manchester City cade inopinatamente in casa contro il Leeds United guidato dal ‘loco’ Marcelo Bielsa, di cui Pep Guardiola è grande ammiratore (come egli stesso ha dichiarato in settimana).
P
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Finisce 2-1, con reti di Dallas per gli ospiti al 42′, pareggio di Ferran Torres al 31′ della ripresa e gol-vittoria ancora di Dallas al 90′. Il Liverpool rischia il pari ad Anfield Road contro l’Aston Villa che, dopo essere passato in vantaggio, si arrende per 2-1. La squadra del tedesco Juergen Klopp era andata sotto al 43′ del primo tempo, per effetto della rete di Watkins, ma ha acciuffato il pari al 12′ della ripresa con il solito Salah, quindi Alexander-Arnold ha firmato il sorpasso al 46′.
Rimonta Manchester United, Tottenham ko – Il Manchester United batte 3-1 in rimonta il Tottenham in un incontro della 31/a giornata di Premier League e rafforza il suo secondo posto in classifica, grazie anche alla sconfitta del Leicester in casa del West Ham. Il 3-2 dei londinesi li porta al quarto posto a 55 punti, a -1 proprio dal terzo occupato delle Foxes, col Chelsea quinto a quota 54 e il Liverpool poco dietro, a 52. La sconfitta odierna complica invece la corsa all’Europa per gli Spurs, che sono settimi ma con soli 49 punti. Il coreano Son porta in vantaggio il Tottenham nel primo tempo, ma nella ripresa lo United ribalta tutto grazie alle reti di Fred e Cavani, con la terza, realizzata da Greenwood, arrivata in pieno recupero. Una vittoria importante, la quarta consecutiva, per i Red Devils, probabili avversari della Roma nelle semifinali di Europa League. Sempre a Londra, non riesce invece la rimonta al Leicester, finito sotto 3-0 a inizio ripresa per la doppietta di Lingaard nel primo tempo e la rete di Bowen al 3′. Arrivano troppo tardi quelle di Iheanacho per strappare i tre punti al West Ham, che nel prossimo turno affronterà il Newcastle, capace oggi di vincere 2-1 in rimonta sul campo del Burnley e guadagnare tre punti importanti in chiave salvezza.
Il quadro della 31/ma giornata
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Fulham-Wolves 0-1
Manchester City – Leeds 1-2
Liverpool – Aston 2-1
Crystal Palace – Chelsea 1-4
Burnley – Newcastle 1-2
West Ham – Leicester 3-2
Tottenham – Manchester Utd 1-3
Sheffield Utd – Arsenal 0-3
West Brom – Southampton lunedì ore 19
Brighton – Everton lunedì ore 21.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Bundesliga: il Bayern si inceppa, Lipsia a -5
I bavaresi bloccati in casa sull’1-1 dall’Union Berlino
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
23:16
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Il Bayern Monaco si inceppa, forse ancora sotto choc per la sconfitta casalinga nell’andata dei quarti della Champions contro il PSG, maturata in settimana. I campioni di Germania allenati da Hans-Dieter Flick non sono riusciti ad andare oltre l’1-1 casalingo con l’Union Berlino, dopo essere passati in vantaggio con il giovanissimo Musiala al 23′ della ripresa.
Per gli ospiti ha pareggiato Ingvartsen a soli 4′ dal 90′. I verdetti di questa 28/a hanno favorito il Lipsia di Julian Nagelsmann, vittorioso sul terreno del Weserstadion di Brema contro il Werder per 4-1 (Olmo, doppietta di Sorloth e Sabitzer i marcatori) e adesso a -5 dal Bayern, che guida la classifica con 65 punti.
Il quadro della 28/ma giornata
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Arminia Bielefed-Friburgo 1-0
Bayern Monaco – Union Berlino 1-1
Werder Brema – Lipsia 1-4
Francoforte – Wolfsburg 4-3
Hertha – Monchengladbach 2-2
Stoccarda – Dortmund 2-3
Schalke – Augusta domenica 1-0
Colonia – Magonza 2-3
Hoffenheim – Leverkusen lunedì alle ore 20.30.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Serie A: Inter scudetto in vista, super volata Champions
I nerazzurri volano. Vincono Juve, Atalanta, Napoli, Lazio e Roma
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
11 aprile 2021
23:22
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Le mani di Antonio Conte sullo scudetto. Essenziale ma implacabile, l’Inter vince di misura sul Cagliari la sua undicesima partita di fila mantenendo gli 11 punti di vantaggio sul Milan a otto gare dal termine.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Ci vorrebbe un suicidio calcistico per sciupare questa stagione da sogno. Il risultato ha il sapore del pollice verso per le chance salvezza del Cagliari: dopo il successo del Torino, che deve comunque recuperare una gara, prende forma l’incubo dei sardi che ora sono a -5 dai granata.
Sempre più incandescente la volata per la Champions: dopo il successo del Milan (nonostante il rosso a Ibra a Parma), fanno il loro dovere Juventus, Atalanta, Napoli, Lazio e Roma. I bianconeri regalano un altro assist a Pirlo superando con pochi affanni e molta sostanza un Genoa che sfodera uno Scamacca sempre più protagonista. Produce e sbaglia tanto il Napoli che però vince a Marassi col decimo gol di Fabian Ruiz. La Lazio costruisce più del Verona ma il risultato si sblocca solo nel recupero con un gol di testa di Milinkovic Savic. E’ un risultato importante che tiene i biancazzurri in corsa dovendo recuperare la gara col Torino, ma non molla nemmeno la Roma, che dopo tre turni ritrova la vittoria a spese del Bologna con una rete di Borja Mayoral e resta in scia ai cugini. Ai giallorossi bastano un gol e un paio di tiri in porta in tutta la partita per battere un Bologna che gioca bene ma che in avanti si conferma inconsistente.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Nel posticipo serale, l’Atalanta non si smarrisce a Firenze, batte 3-2 i viola con una doppietta di Zapata e un rigore di Ilicic e si tiene il quarto posto, a +2 sul Napoli. Per i viola, Vlahovic due volte in gol non basta a completare la rimonta e così la classifica resta allarmante anche se il Cagliari terz’ultimo è distante otto punti.
Un’Inter chirurgica controlla, attacca e vince la sua 12/a gara interna di fila avvicinandosi allo scudetto che manca dai tempi di Mourinho. Sanchez, preferito a Lautaro, si vede annullare un gol per fuorigioco, Eriksen sfiora il vantaggio, De Vrij colpisce la traversa, poi un’azione splendida con Lukaku che apre a Hakimi, cross per Darmian che confeziona tre punti pesantissimi. Il Cagliari prende quota quando è in svantaggio, ma è troppo tardi. Dopo cinque anni sembra destinato a scendere in serie B. A conferma del ritrovato vigore dopo il successo sul Napoli, la Juve prende di petto la gara col Genoa: la sblocca con Kulusevski, la mette in sicurezza con Morata, poi Scamacca la riapre, Pjaca sfiora il pari, entra Mckennie e la chiude.
CALCIO TUTTE LE NOTIZIE
Pirlo sembra ritornato al timone con sicurezza dopo lo choc col Porto. La qualificazione in Champions e una vittoria in Coppa Italia potrebbero raddrizzare in parte la stagione. JUVENTUS TUTTE LE NOTIZIE E TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS   PIEMONTE   SERIE A

CALCIO TUTTE LE NOTIZIE

Il Genoa, ormai salvo con l’ottimo Ballardini, da’ sporadici segni di vitalità, ma la Juve è di un’altra categoria.
Il Napoli si prepara nel modo migliore allo scontro con l’Inter: gioca una gara di qualità a Genova: segna con Fabian Ruiz Ruiz, sfiora ripetutamente il raddoppio con Insigne, Zielinski e Politano, poi tira un sospiro di sollievo perchè il pari di testa di Thorsby viene annullato per un fallo di Keita su Ospina. Infine raddoppia con Osimhen con un risultato che meglio fotografa la prova opaca della Sampdoria. Delle squadre che lottano ancora per la Champions, la Lazio aveva il compito più difficile, in casa dell’ottimo Verona, ma alla fine è riuscita a spuntarla con un colpo di testa nel recupero di Milinkovic Savic. Il risultato non fa una piega perchè la Lazio costruisce di più nel corso della partita: Immobile colpisce un palo, un gol di Caicedo viene annullato mentre il Verona si batte con impegno ma ci mette meno mordente e sembra avere le pile un po’ scariche dopo un torneo di alto livello.   VAI ALLO SPORT

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.