Piemonte tutte le notizie in tempo reale meticolosamente ed accuratamente aggiornate! SEGUILE E CONDIVIDILE!
Aggiornamenti, Notizie, Piemonte, Ultim'ora

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Tempo di lettura: 72 minuti

Ultimo aggiornamento 1 Agosto, 2021, 23:14:31 di Maurizio Barra

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE, SEMPRE AGGIORNATE

DALLE 06:06 DI MARTEDÌ 27 LUGLIO 2021

ALLE 23:14 DI DOMENICA 01 AGOSTO 2021

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Dante a tempo di rap, passeggiate sotto le stelle a Vinadio
Per festeggiare la riapertura della Casa del Randiere
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
06:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una passeggiata notturna e osservazione del cielo, un’escursione guidata nei luoghi del Randiere, con la figlia dell’ultimo custode del Santuario, Dante a tempo di rap: rinasce, con un lungo weekend di festa (31 luglio-1 agosto), la Casa del Randiere nel Santuario più alto d’Europa, rinata grazie all’importante progetto di riqualificazione e ri-funzionalizzazione “Sant’Anna: un santuario, mille percorsi”, avviato nel 2019 e realizzato grazie al sostegno della Fondazione Crt, nell’ambito del progetto “Santuari e Comunità – Storie che si incontrano”, e al contributo di Fondazione Crc e de La Guida e a donazioni private.
La Casa del Randiere, custode che “vegliava” sul Santuario più alto d’Europa posto a 2.035 metri, è stata trasformata al suo interno per ospitare nuove funzioni di incontro, accoglienza e racconto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ospiterà una sala polifunzionale adatta ad ospitare eventi, presentazioni, proiezioni, conferenze, attività per gruppi, iniziative ideate da under30 e rivolte a giovani, al piano superiore, e uno spazio di memoria e racconto, attraverso un allestimento permanente, al piano inferiore. Il progetto ‘Sant’Anna.
“Restituiamo alla comunità, recuperato e completamente trasformato, un importante ‘tassello’ del Santuario di Sant’Anna di Vinadio: la Casa del Randiere, luogo di operosità, accoglienza, condivisione, eredità del passato che ‘parla’ alle nuove generazioni. Il progetto di riqualificazione e rinascita è stato sostenuto da Fondazione Crt nell’ambito del grande progetto ‘Santuari e Comunità’ che, insieme alle Diocesi e alle realtà del territorio, contribuisce a valorizzare il ruolo dei Santuari come luoghi di incontro, scambio, inclusione culturale e sociale per le comunità del terzo millennio” spiega il presidente della Fondazione Crt, Giovanni Quaglia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Al via il 29 luglio Carte da decifrare a Busca
Con Ciabatti, Culicchia, Zamboni, D’Erasmo, Roversi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
2
NEWS
Sugger
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Parco e Castello del Roccolo di Busca sono pronti ad accogliere, in sicurezza, la quarta edizione della rassegna “Carte da decifrare” con tre appuntamenti di letteratura e musica dal vivo. Giovedì 29, venerdì 30 e sabato 31 luglio, dalle 18,30, la terrazza panoramica dell’antica dimora, immersa nel verde del parco secolare, farà da suggestivo palcoscenico a scrittori e musicisti che si alterneranno, in reading-concerti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’iniziativa è ideata e organizzata dalla Fondazione Artea, in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino che ne cura la direzione artistica, con il sostegno del Comune di Busca e dell’Associazione Castello del Roccolo, ed è realizzata con il contributo della Fondazione Crc e della Fondazione Crt.
Ad aprire la rassegna giovedì 29 luglio saranno la scrittrice e sceneggiatrice toscana Teresa Ciabatti, finalista al premio Strega nel 2017, e il polistrumentista, nonché membro storico degli Afterhours, Rodrigo D’Erasmo in un reading tratto dall’ultimo lavoro dell’autrice “Sembrava bellezza”. Venerdì 30 luglio, invece, sarà la volta di Giuseppe Culicchia, scrittore e saggista torinese che, accompagnato dalla giovane violoncellista Lucia Clorinda Sacerdoni, leggerà alcuni passi del suo memoir “Il tempo di vivere con te” (Einaudi 2021). Sabato 31 luglio chiuderà l’edizione 2021 la performance di Massimo Zamboni, ex chitarrista dei Cccp e dei Csi, da tempo solista e scrittore, che porterà in scena canzoni, racconti e ricordi personali sul Novecento emiliano in “La trionferà” (Einaudi 2021). Ad accompagnare le letture dei brani, tratti dal suo ultimo romanzo e da “L’eco di uno sparo”, il musicista e produttore discografico Cristiano Roversi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: ripartono a Torino attività fieristiche e congressi
Con Expocasa riaprono in sicurezza i padiglioni del Lingotto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
12:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È un autunno di eventi in sicurezza e manifestazioni Covid-free quello che il quartiere espositivo torinese di Lingotto Fiere è pronto ad offrire a pubblico ed espositori. Spetta ad Expocasa, a settembre, segnare la partenza di una nuova stagione di appuntamenti dopo il lungo lockdown sanitario dei mesi scorsi: la 58esima edizione della storica rassegna dedicata ad arredamento e interior design si svolge dal 25/9 al 3/10 e apre il calendario dei grandi saloni in Piemonte, primo di una dozzina di eventi che animeranno il Lingotto Fiere fino all’inizio del 2022.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A rendere possibile il ritorno a pieno regime delle attività fieristiche e congressuali a Torino, insieme all’introduzione dell’obbligo del Green Pass per l’accesso, è l’impegno profuso da GL events Italia per garantire i massimi standard di tutela della salute pubblica nella gestione dell’area espositiva. La società, oltre alle norme dettate dal Decreto Legge 22 luglio 2021, ha predisposto specifiche procedure di gestione degli spazi e dei flussi, rifacendosi sia alle linee guida dettate dall’Aefi (Associazione esposizioni e fiere italiane), sia ai rigorosi protocolli adottati dal gruppo GL events a livello internazionale.
Si tratta, in particolare, dell’applicazione del modello di gestione igienico sanitaria adottato nelle strutture della multinazionale in tutto il mondo e a cui l’ente certificatore indipendente Apave ha riconosciuto l’attestazione “Safe&Clean”, varata proprio in funzione dell’attenzione nel contrasto alla pandemia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Spighe Verdi: podio a Piemonte.18 novità, 59 comuni virtuosi
Agricoltura ecosostenibile. Bene Toscana, Calabria e Puglia
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 luglio 2021
12:13
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Crescono i comuni rurali virtuosi ed ecosostenibili in Italia con 18 nuovi ingressi rispetto allo scorso anno. Sono infatti 59 le località rurali premiate con le Spighe Verdi 2021, sesta edizione del riconoscimento che certifica la qualità ambientale e le buone pratiche di sostenibilità seguendo un preciso iter procedurale certificato.

Ad annunciarlo è FEE Italia – Foundation for Environmental Education e Confagricoltura, precisando che Le Spighe Verdi sono state assegnate in 14 Regioni italiane, con 5 comuni non confermati. Sul podio svetta il Piemonte che arriva a ottenere il maggior numero di riconoscimenti con 10 Spighe Verdi, seguito dalla Toscana con 7 e dalla Calabria e Puglia a pari merito con 6 località. Il riconoscimento è pensato per guidare i Comuni rurali, passo dopo passo attraverso degli indicatori, a scegliere strategie di gestione del territorio in un percorso virtuoso che giovi all’ambiente e alla qualità della vita dell’intera comunità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Legacoop Piemonte, morto vicepresidente Pasquale Cifani
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Da vent’anni alla guida di Legacoop Abitanti, aveva 64 anni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
12:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È morto nella notte Pasquale Cifani, 64 anni, vicepresidente Vicario di Legacoop Piemonte e vicepresidente della cooperativa Di Vittorio. Da quasi 20 anni era alla guida di Legacoop Abitanti, che ha portato al consolidamento del settore attraverso progetti di filiera con la cooperazione sociale per coniugare i bisogni dell’abitare con l’inclusione sociale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Pasquale Cifani è stato un amico e un collega di cui sentivo la stima e la fiducia, sempre disponibile al confronto e di stimolo per la crescita professionale e umana – dichiara il presidente di Legacoop Piemonte, Dimitri Buzio – L’impegno e il lavoro di Pasquale Cifani sono stati riconosciuti anche da importanti player nazionali che per la gestione dei fondi del Pnrr stanno guardando alla cooperazione piemontese di abitazione come un modello virtuoso e un interlocutore privilegiato per i progetti”.
Tra i primi a commentare anche il candidato sindaco del centrosinistra Stefano Lo Russo: “È un grande dolore la scomparsa di Pasquale Cifani, uno dei grandi protagonisti della cooperazione a Torino. È una perdita pesantissima per tutto il movimento cooperativo nazionale, in cui Cifani ha ricoperto responsabilità significative a tutti i livelli”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: Seymandi dal M5s alla candidatura con Damilano
.Ufficiale candidatura ex grillina con candidato centrodestra
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
12:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È stata una delle figure centrali dell’amministrazione 5 Stelle di Chiara Appendino, in staff con l’assessore all’Ambiente Alberto Unìa e poi coordinatrice del Tavolo di Progettazione Civica voluto dalla Giunta e diventato sempre più forte nel rapporto con i comitati di quartiere. Ora Cristina Seymandi ha deciso di appoggiare un altro schieramento politico.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono comparsi in queste ore i manifesti che la ritraggono come candidata alle prossime elezioni comunali nella lista Torino Bellissima Damilano Sindaco, il candidato del centrodestra.
L’ufficializzazione di quanto già si era intuito nelle ultime settimane, quando Seymandi era stata vista ad alcune iniziative con il candidato di Torino Bellissima, al quale non ha fatto mancare il suo like per il post dopo l’incontro con la leader di FdI Giorgia Meloni. “Il mio impegno per i cittadini come sempre” lo slogan scelto per i manifesti dalla Seymandi.
“Dei Cinque Stelle non posso dire che non abbiano apprezzato il mio lavoro ma non mi hanno chiesto di candidarmi. Il mio con loro è stato sempre un profilo tecnico e non politico”, commenta Cristina Seymandi. “Il mio percorso ha evidenziato la mia propensione sul tema della rigenerazione urbana e le prospettive future della città attraverso il marketing territoriale condiviso – spiega a margine della presentazione della Fondazione per la cucina d’eccellenza di Torino – Abbiamo lavorato con gruppi di cittadini per riscoprire e promuovere la bellezza nei quartieri. Questo mi ha portato a pensare che per scendere in campo da un punto di vista politico dovevo trovare una persona che interpretasse il mio lavoro. Paolo Damilano mi ha contattato e chiesto di continuare il mio lavoro, per questo motivo ho scelto di stare con lui”. Seymandi ha concluso augurando alla candidata sindaca M5S Valentina Sganga “tutto il bene”.   POLITICA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Medico morì di Covid, S.Andrea gli intitola guardia medica
Scoperta la targa ricordo all’ospedale di Vercelli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
27 luglio 2021
12:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Quando il proprio lavoro è rispondere al bisogno degli altri, non ci si tira indietro, anche se il prezzo da pagare è la propria vita”. E’ la scritta incisa sulla targa che riporta il nome di Franco Barillà, uno dei tre medici della provincia di Vercelli morti per Covid.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Familiari, amici e direzione dell’Asl hanno intitolato i locali della Guardia Medica dell’ospedale Sant’Andrea al dottore morto a dicembre all’età di 62 anni, mentre svolgeva il suo lavoro di medico.
Questa mattina c’è stata la cerimonia di scoprimento e benedizione della targa alla presenza del direttore generale Asl Eva Colombo, del presidente dell’Ordine dei Medici di Vercelli, Germano Giordano, del sindaco Andrea Corsaro e della figlia Federica Barillà. “Questa iniziativa – ha detto quest’ultima – non è solo voluta da colleghi e parenti, ma anche dai pazienti che hanno voluto ricordare mio padre, una persona che si è contraddistinta per avere sempre il sorriso e la disponibilità, non così scontata. Per lui il lavoro era una missione”.
“Questa targa sia da monito e da esempio per tutti i medici che svolgeranno il lavoro qui alla Guardia Medica – ha aggiunto Giordano -. Questo non è solo un momento di ricordo, ma anche di orgoglio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Agnelli, Allegri ha credibilità per scrivere nuovo capitolo
Max si riconosce in valori Juventus.Da oggi guardiamo al futuro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
14:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Max e la Juve non sono tornati insieme per amicizia, Max è l’allenatore della Juve perché ha la credibilità di scrivere un capitolo completamente nuovo”. Andrea Agnelli presenta così in conferenza stampa Massimiliano Allegri.

“Max è qui – aggiunge il presidente della Juventus – perché pensa che questo nuovo gruppo dirigente saprà agire nel solco della trazione bianconera: lavoro, serietà, sacrifici e spesso anche vittorie. Max si riconosce in questi valori e nella Juventus e da oggi guardiamo al futuro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Allegri “emozionato e divertito, è come prima volta
Il tecnico bianconero, quando 18 anni fa cominciai ad allenare
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
14:51
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Per me è come se fosse la prima volta”. Si sente “come quando ho iniziato ad allenare, 18 anni fa” Massimiliano Allegri, che presentandosi alla stampa come nuovo allenatore della Juventus si definisce “emozionato e divertito”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve: Allegri ‘Ronaldo grandissimo, contento ritrovarlo’
“Avrà una responsabilità maggiore rispetto a tre anni fa”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
14:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ronaldo è un grandissimo campione, un giocatore straordinario e un ragazzo intelligente. Ho parlato con lui, gli ho detto che è un anno importante e che sono molto contento di ritrovarlo”.
Massimiliano Allegri parla così del portoghese, appena rientrato alla Juventus dopo le vacanze extra per gli Europei. “Ha una responsabilità maggiore rispetto a tre anni fa, quando la squadra era più anziana ed esperta – aggiunge -: oltre a mettere in campo le sue qualità di goleador, da lui mi aspetto molto sul piano della responsabilità. E’ tornato in buone condizioni e con molti stimoli e sono contento”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juventus: Agnelli ‘ho sentito Chiellini, non è un problema’
Il presidente allontana i dubbi sul futuro del difensore
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
15:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il contratto di Giorgio Chiellini “non è un problema”. Andrea Agnelli allontana così i dubbi sul futuro del difensore alla Juventus.
“Mi divertite come al solito – dice il presidente bianconero rivolgendosi in conferenza stampa ai giornalisti -. Ho letto che Chiellini è offeso perché non ha sentito nessuno. L’ho sentito io lunedì scorso, gioca da noi da vent’anni, mi sembrava ridicolo fargli interrompere le vacanze per firmare un contratto. Informatevi quando scrivete.
Chiellini – ribadisce – non è un problema”.

   JUVENTUS   CALCIO

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Concerto Ferragosto, omaggio a montagna martoriata dal Covid
41/a edizione su Rai3 e Rai Play registrata a Castelmagno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È dedicato a Carla Fracci, alla danza, alle figure femminili nel teatro, dalla Callas alla Maria de Buenos Aires dell’opera di Piazzolla e alla Rosina del Barbiere di Siviglia, e ai cinque adolescenti vittime del terribile incidente stradale avvenuto l’anno scorso a Castelmagno, nel cuneese, il 41/o Concerto di Ferragosto in onda su Rai3 e su RaiPlay alle 12.45 del 15 agosto.
Diretto per il quinto anno dal maestro Andrea Oddone ed eseguito dall’Orchestra Bartolomeo Bruni di Cuneo, il concerto sarà anche quest’anno un omaggio a alla montagna italiana “che tanto ha patito questo anno e mezzo di pandemia e che sta attirando tanti turisti”, spiegano il vicepresidente della Regione Piemonte, Fabio Carosso, e Francesco Marino della Tgr Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarà registrato il 5 agosto al Santuario di San Magno, a Castelmagno. “Per motivi legati al Covid – dice il maestro Oddone – non ci sarà neppure quest’anno, per la seconda volta e speriamo l’ultima, il pubblico, ad eccezione di 250 rappresentanti del mondo della montagna, dagli imprenditori degli impianti e dei maestri di sci agli albergatori e commercianti. A fronte di un pubblico, negli ultimi anni, di 20.000 persone”. L’anno scorso il concerto si tenne invece davanti ad una rappresentanza del mondo sanitario. “Si tratta ogni anno di un impegno molto grande per la Rai – spiega Marino -: non è facile portare ad alta quota una grande orchestra con tutti i suoi strumenti, ma era importantissimo non interrompere questa tradizione da sempre dedicata alla musica e alla montagna. Anche per dare un segnale di ripresa”. Il concerto è sostenuto da Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Fondazione Crc, Atl e Camera di Commercio di Cuneo e Comune di Castelmagno.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ai:Vedrai raccoglie 5 mln,tra investitori Angela e Chiellini
Anche Bocelli tra vip che scommettono sulla start up italiana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
17:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vedrai, società fondata dal 26enne Michele Grazioli specializzata nello sviluppo di soluzioni basate su Intelligenza Artificiale a supporto del processo decisionale delle pmi, conquista gli investitori e annuncia un aumento di capitale di 5 milioni di euro. Tra gli investitori ci sono il presidente di Azimut Pietro Giuliani, il tenore Andrea Bocelli, il capitano della nazionale Giorgio Chiellini, il giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela, l’imprenditore italiano fondatore e amministratore delegato del Gruppo Calzedonia Sandro Veronesi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’operazione è stata coordinata da Azimut e Bocg e Associati, assistiti dallo studio legale Eruzzi.
Nata in piena pandemia a maggio 2020 e attiva sul mercato da fine ottobre 2020, Vedrai ha superato negli ultimi due mesi dello scorso anno il milione di ebitda e raggiunto in poco più di sei mesi un organico di oltre 40 persone, con un’età media di 26 anni e mezzo, conquistando la fiducia di decine di piccole e medie imprese italiane. Gli obiettivi sono attrarre nuovi talenti in grado di supportare il potenziamento e la crescita dell’azienda e crescere all’estero anche tramite acquisizioni per posizionare Vedrai come leader nel settore dell’Intelligenza Artificiale a livello europeo.
“I numeri e la valutazione sono piuttosto significativi per il contesto italiano, soprattutto per un’azienda attiva da meno di un anno”, spiega Michele Grazioli. “Se si guarda al panorama internazionale sono invece un importo contenuto, perché in Italia manca un sistema sviluppato per queste tipologie di investimenti. Vantiamo però numerose eccellenze imprenditoriali, provenienti dai più diversi ambiti di competenza, che siamo orgogliosi di aver coinvolto raccontando il nostro progetto. La loro presenza è il vero valore aggiunto di questa operazione, che speriamo possa essere una concreta testimonianza di come l’Intelligenza Artificiale sia una tecnologia del presente, non del futuro”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: balzo contagi in Piemonte, ma si fermano ricoveri
Ancora nessun decesso, 101 i nuovi guariti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
17:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superano quota duecento i nuovi casi giornalieri di Covid in Piemonte. Nelle ultime 24 ore l’Unità di crisi regionale ne ha registrati 224, l’1,4% dei 16.183 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 87 (38,8%).

Stabili invece i ricoveri: sempre tre in terapia intensiva, negli altri reparti sono 67 (-1); nessun nuovo decesso. I nuovi guariti sono 101. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.663; gli attualmente positivi 1.733.
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 368.907 positivi, 11.699 decessi e 355.475 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sanitari no vax disertano incontro con Unità crisi Piemonte
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
17:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I medici contrari al vaccino disertano il confronto organizzato all’Ordine di Torino e dal Dirmei. Un faccia a faccia che non c’è stato, con una sala praticamente vuota.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sul palco c’erano il commissario dell’Unità di crisi Antonio Rinaudo, il direttore della Scuola di specializzazione in Malattie infettive dell’Università, Giovanni Di Perri, il presidente dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Torino, Guido Giustetto. Tra gli invitati anche i 600 operatori sanitari che hanno fatto ricorso al Tar contro l’obbligo vaccinale. Nessuno di loro si è presentato. C’era l’avvocato penalista Gianfranco Ferreri, che afferma di assistere un numero sempre più crescente di professionisti che non si sono vaccinati. “Mi pare evidente che ci saranno dei ricorsi”, dice. In remoto 15 operatori collegati, ma solo due hanno preso la parola per pochi minuti.
Unico medico presente non vaccinato, “perché soffro di asma”, si è confrontato. È un medico di famiglia: “Non ho mai detto ai miei pazienti di non vaccinarsi ed io stesso ho fatto quelli tradizionali. Quello che manca è un protocollo e servono dei chiarimenti”. “Gli assenti hanno sempre torto – commenta Rinaudo – Spiace che per vari motivi, chi non si è vaccinato abbia sprecato questa occasione di confronto – continua Rinaudo – Che il vaccino sia efficace lo dimostrano i numeri. Chi esercita la professione non può esimersi dal vaccinarsi”.
“Mi aspettavo una sala piena, visto il numero di quelli non ancora vaccinati”, sottolinea Guido Giustetto, che aggiunge “Crediamo sia giusto prima che si proceda con le sanzioni, cercare un dialogo con questi colleghi, provando a discutere insieme le ragioni per cui vaccinarsi e i motivi del loro rifiuto. I casi sono in aumento, ma soprattutto tra i non vaccinati”, conclude Giovanni Di Perri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccini: 18 mila sanitari piemontesi non ancora immunizzati
Più della metà nel Torinese.Domani Tar su ricorsi contro obbligo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
17:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono circa 18 mila gli operatori sanitari in Piemonte che non si sono ancora vaccinari contro il Covid. Di questi circa 9.500 lavorano nell’area metropolitana di Torino.
Lo ha reso noto il presidente dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Torino, Guido Giustetto, a margine dell’incontro promosso dal Dirmei con i sanitari che hanno ancora dubbi sul vaccino. “Molti di questi sanitari – ha spiegato Giustetto – ci vengono segnalati perché contestano il vaccino soprattutto sui social, ma quando vengono interpellati da noi negano le esternazioni. Da parte loro purtroppo manca la volontà di un confronto”.
Gli oltre 600 operatori sanitari piemontesi che avevano presentato ricorso al Tar contro l’obbligo del vaccino, intanto, hanno rinunciato alla sospensiva delle sanzioni. Già domani dunque il tribunale amministrativo, spiega il commissario dell’Unità di crisi regionale per l’emergenza Covid Antonio Rinaudo, deciderà nel merito sui ricorsi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Regio Torino, sold out il Concerto di mezza estate
Nel Cortile del Palazzo dell’Arsenale. Sul podio Juraj Valcuha
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
18:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ andato subito esaurito il Concerto di mezza estate’ del prossimo 30 luglio, inserito nel cartellone estivo ‘Regio Opera Festival. A Difesa della Cultura’ e realizzato in uno spazio nuovo e che i torinesi stanno amando molto, il Cortile di Palazzo Arsenale, messo a disposizione dall’Esercito.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sul podio dell’Orchestra del Regio, per la prima volta, il maestro Juraj Valcuha, premio Abbiati 2018 come migliore direttore e attuale direttore musicale al Teatro San Carlo di Napoli. Per il concerto clou della stagione musicale del Regio, Valcuha ha scelto un programma di grande appeal, che comprende ‘L’estate’ dal balletto ‘Le stagioni op. 67’ di Aleksandr Glazunov, ‘Una notte sul Monte Calvo’ di Musorgskij, ‘Spartacus’, dal balletto omonimo di Chacatutjan, ‘Danze polovesiane’ dall’opera di Borodin ‘Il principe Igor’.
Intanto proseguono gli appuntamenti gratuiti del Festival, “per offrire musica alla città e per condividere il lavoro degli artisti del nostro teatro”, spiega una nota. Il prossimo sarà nella Galleria Tamagno del Teatro Regio, il 31 luglio alle 15 con le prove dell’opera ‘Pagliacci’ di Ruggero Leoncavallo, in programma il 7, 10 e 12 agosto. Occasione preziosa per conoscere il lavoro dei cantanti con il regista e per carpirne i segreti.
La messa in scena dell’opera è di Anna Maria Bruzzese. Nel ruolo di Nedda Valeria Sepe, Jonathan Tetelman sarà Canio, Misha Kiria Tonio, Andrea Giovannini Peppe e Alessio Arduini Silvio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte: da Castellamonte una ceramica per 50 anni Regione
Raffigura Drapò con incisi i nomi dei consiglieri regionali
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
27 luglio 2021
19:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una delegazione di insegnanti e studenti dell’Istituto superiore XXV Aprile-Faccio di Castellamonte ha realizzato e consegnato oggi al presidente del Consiglio regionale, Stefano Allasia, una ceramica celebrativa per i 50 anni dell’istituzione. L’opera raffigura il Drapò, il vessillo regionale, sul quale sono incisi i nomi di tutti i consiglieri.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A corredo, una serie di formelle con il logo del Consiglio, poi firmate da alcuni consiglieri.
“Per rafforzare il senso di appartenenza alla Regione e diffondere la conoscenza della nostra istituzione, nel cinquantenario della sua fondazione – spiega Allasia – il Consiglio sta effettuando in questi giorni un viaggio itinerante nelle province per consegnare ai sindaci il Drapò, affinché tutti si riconoscano sotto questo emblema, simbolo di valori comuni”. Allasia sottolinea poi come il Consiglio “si stia impegnando per raggiungere sempre più competenza e concretezza della produzione normativa, anche a favore della valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze di cui la ceramica di Castellamonte rappresenta un brillante esempio”.
“Quest’iniziativa dimostra che il Canavese ha molte risorse.
Non è solo la terra dell’Erbaluce o dei ramai ma anche di una tradizione ceramica di primo livello, di cui è bene diffondere la conoscenza”, commenta il consigliere regionale Mauro Fava.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Draghi vede Cirio, Appendino e Rossomando su Pnrr
Delegazione Piemonte a premier, “si punti su Regione per piano”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Draghi vede Cirio, Appendino e Rossomando su Pnrr
Delegazione Piemonte a premier, “si punti su Regione per piano”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
27 luglio 2021
19:15
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Incontro a Palazzo Chigi tra il premier Mario Draghi il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, la sindaca di Torino Chiara Appendina e la vicepresidente del Senato Anna Rossomando che è la parlamentare piemontese più alta in grado in questa legislatura. Sul tavolo i progetti del Pnrr da allocare nel Piemonte, tema caldissimo dopo la decisione di Stellantis di stabilire la sua terza gigafactory in Molise.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Torino e il Piemonte devono essere al centro delle politiche industriali”, ha spiegato ai cronisti Appendino, sottolineando come da parte di Draghi ci sia stata ampia disponibilità al dialogo. Già la settimana prossima, sul dossier Pnrr, per la delegazione piemontese è stato fissato un appuntamento con il titolare del Mise Giancarlo Giorgetti. “Il tema è l’allocazione degli investimenti del Pnrr, a partire da quelli legati all’innovazione. Torino e il Piemonte sono territori adatti a riceverli. Sono territori che hanno grandi difficoltà ma anche potenzialità e competenze e occorre maggiore attenzione. Si tratta di puntare su questa Regione”, ha sottolineato Rossomando al termine dell’incontro a Palazzo Chigi.
“Ringraziamo il Premier per questo incontro per noi fondamentale e anche perché siamo la prima Regione e capoluogo d’Italia ad essere stati ricevuti per parlare del futuro industriale del nostro Paese. Il presidente Draghi ha riconosciuto con noi la grande forza del Piemonte – commenta il presidente Cirio – Una forza che deriva non solo dal suo passato ma anche dal suo futuro, con la sua capacità manifatturiera, le sue Università. Sulla base di questo già a partire dalle prossime settimane insieme a lui e al ministro dello Sviluppo economico Giorgetti scriveremo le azioni da intraprendere per il futuro industriale di Torino e del Piemonte. Investire in Piemonte conviene e abbiamo bisogno che il Governo creda in questo percorso e metta sul tavolo le risorse, riconoscendo le specificità di una Regione che merita di essere, come il premier stesso ha riconosciuto, centrale nelle politiche di sviluppo dell’Italia. E il Pnrr sarà un aiuto fondamentale, perché racchiude i progetti e le risorse per vincere la concorrenza di altre Regioni europee”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”No alla passerella tra le isole sul Lago Maggiore”
Lettera associazioni a Cirio, pressione turistica insostenibile
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
STRESA
27 luglio 2021
19:21
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le associazioni ambientaliste dicono ‘no’ alla passerella pedonale tra le Isole del Golfo Borromeo: isola Pescatori e Isola Bella.
Su proposta di alcuni operatori turistici del lago Maggiore, la Regione Piemonte l’ha inserita nell’elenco delle opere per le quali è stato chiesto il finanziamento all’interno del Piano Nazionale di ripresa e resilienza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ma Italia Nostra Novara, Legambiente “Il Brutto Anatroccolo” di Verbania e Legambiente “Gli amici del lago” Sud Verbano e Cusio hanno inviato una lettera aperta al presidente Alberto Cirio per contestare la passerella.
”La finalità dichiarata dell’iniziativa – dicono – è quella promozionale: produrre l’effetto di un accresciuto afflusso turistico, e quindi una pressione con picchi insostenibili, su territori che già peraltro sono turisticamente avvantaggiati.
Come terre così limitate e fragili, quali sono quelle delle due piccole isole, possono sostenere nuove pressioni turistiche richiamate da una realizzazione finalizzata proprio a questi intenti? A noi pare che da parte degli ideatori sia mancata qualsiasi valutazione sugli effetti negativi che l’attuazione del progetto avrebbe sotto il profilo della sostenibilità della pressione antropica”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cairo ‘Belotti? Fatta offerta importante, aspettiamo
“Vediamo cosa succede, abbiamo davanti un mese”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BRESSANONE
27 luglio 2021
19:33
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Belotti ora è in vacanza, quando torna parleremo con lui: gli abbiamo fatto un’offerta molto importante per le nostre casse, dopodichè se non accetta l’offerta…”: il presidente del Torino, Urbano Cairo, parla delle trattative del rinnovo di contratto del capitano granata. “Non mi piace fare trattative sui giornali, ma dico che si è fatta un’offerta importante – aggiunge il patron a Bressanone, dove ha assistito allo 0-0 dei granata contro l’Al Fateh – e ora vediamo cosa succede, abbiamo davanti un mese per chiudere o per fare altre cose”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Rapine in farmacia nel Cuneese, fermati due sospettati
Coppia accusata di aver messo a segno tre colpi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
28 luglio 2021
09:53
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un uomo di 31 anni e la compagna di 43 sono stati fermati in una operazione congiunta di polizia e carabinieri, coordinati dalla procura di Asti, perché sospettati di aver messo a segno tre rapine in farmacia nelle ultime settimane nel Cuneese.
Secondo quanto accertato, la coppia era solita effettuare dapprima dei sopralluoghi con la propria auto per individuare l’obiettivo da colpire; in un secondo momento l’uomo scendeva dal mezzo travisandosi con una mascherina chirurgica, un capellino da baseball, occhiali da sole, guanti in lattice e un girocollo, utilizzato nonostante il caldo estivo per nascondere alcuni tatuaggi.
Armato di coltello, l’uomo minacciava il farmacista e si faceva consegnare l’incasso della giornata, per poi darsi alla fuga a bordo dell’auto guidata dalla donna, che faceva anche da palo.
In uno zainetto sull’auto utilizzata dalla coppia sono stati trovati e sequestrati guanti in lattice, un cappellino da baseball, un girocollo ed una maglia a maniche lunghe. A casa della donna, ora ai domiciliari, è stato anche trovato un coltello simile a quello utilizzato durante le rapine, e denaro contante.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Riapre a settembre il punto nascite di Domodossola
La chiusura aveva scatenato polemiche tra Regione e sindaci
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA
28 luglio 2021
10:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torna attivo dal primo settembre il punto nascite dell’ospedale ‘San Biagio’ di Domodossola (VCO). Dopo le polemiche dei giorni scorsi tra i sindaci della zona e la Regione Piemonte, l’Asl del Verbano Cusio Ossola annuncia la riapertura dl punto nascite ”anche per i casi non urgenti”.

“Per i piccoli pazienti in età pediatrica – aggiunge l’asl – presso il presidio di Domodossola, da mercoledì 14 luglio è stato ripristinata l’area dedicata ai pazienti in età pediatrica che necessitano di un periodo di osservazione sulla base di criteri clinici definiti dal protocollo aziendale. Mentre, in via sperimentale, da lunedì 19 luglio è attiva una Centrale operativa ostetrica 24 ore su 24, sette giorni su sette, gestita da personale ostetrico”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Burgo Group cede cartiera Verzuolo a irlandese Smurfit Kappa
Stabilimento Cuneese occupa circa 200 dipendenti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERZUOLO
28 luglio 2021
11:37
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Burgo Group ha ceduto la cartiera di Verzuolo (Cuneo) agli irlandesi di Smurfit Kappa, storica azienda tra i leader europei nella produzione di cartone da imballaggio. La cessione si inserisce nel piano di riassetto finanziario del gruppo Burgo, avviato nel 2020 con l’ingresso di QuattroR nella holding Gruppo Marchi Spa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La cartiera di Verzuolo, la prima fondata da Luigi Burgo nel 1906, produce oggi containerboard, cioè cartone da imballaggio.
All’interno vi lavorano circa 200 dipendenti.
La cessione della cartiera di Verzuolo (Cuneo) agli irlandesi della Smurfit Kappa Group plc, che opera già in Italia con 23 siti produttivi e 2.000 dipendenti, consentirà a Burgo Group – si legge in una nota dell’azienda – “di realizzare con maggiore rapidità il progetto di ristrutturazione industriale intrapreso nel 2020 con l’ingresso di QuattroR Sgr nell’azionariato a fianco della Holding Gruppo Marchi Spa”. Lo stabilimento di Verzuolo si integra nella supply chain del Gruppo Smurfit Kappa in sud Europa, diventando “un perno produttivo chiave nella fornitura integrata di soluzioni di imballaggio”. Burgo Group mantiene comunque la leadership nel segmento delle carte grafiche e continuerà ad operare nel settore del containerboard con lo stabilimento di Avezzano (L’Aquila). L’operazione è stata approvata all’unanimità dal Consiglio di amministrazione di Burgo Group e il closing è previsto nel quarto trimestre. Durante questo periodo Verzuolo opererà in continuità con le attuali modalità garantendo il servizio ai clienti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: dopo nubifragio l’Astigiano conta i danni
Ad essere colpita soprattutto la zona di San Damiano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
28 luglio 2021
11:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono ingenti i datti causati dal forte nubifragi che nel tardo pomeriggio di ieri si è abbattuto sull’Astigiano. Colpita soprattutto la zona di San Damiano che ha visto al lavoro fino a notte i vigili del fuoco.
La pioggia e il vento hanno causato allagamenti di strade e cantine e divelto alcuni tetti. Sono state decine le chiamate al Comando. Problemi anche a Baldichieri, Villafranca d’Asti, Isola d’Asti e Costigliole d’Asti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Festival Graphic Day a Torino dal 16 al 26 settembre
Il progetto prende il via già questa settimana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
11:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La nuova edizione del festival Graphic Days© si svolgerà dal 16 al 26 settembre, ma il progetto prende il via già questa settimana con l’inizio dei lavori di via Durandi, un percorso di riqualificazione attraverso interventi di arte urbana nell’area pedonale.
Il festival internazionale dedicato al visual design, promosso dall’associazione Print Club Torino e da Quattrolinee, prevede mostre, performance, attività esperienziali e workshop all’interno dello spazio di Toolbox Coworking a Torino, sede principale, e numerosi eventi diffusi sul territorio cittadino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Touch è il fil rouge della sesta edizione del festival, un invito a tornare alla fisicità e alla sensorialità, assenti in questi mesi, ma anche un invito a restare in contatto.
“Con questo tema – spiegano i coordinatori artistici del festival Fabio Guida e Ilaria Reposo – abbiamo voluto affrontare la questione della riconnessione tra i sensi nella comunicazione visiva: uno sguardo al prossimo futuro in cui potremo sperimentare ciò che ci circonda attraverso la sensorialità a 360 gradi. Keep in touch è uno dei nostri slogan e per realizzarlo usciremo dagli spazi della nostra sede principale e che ci ospita sin dalla prima edizione: Toolbox Coworking, per andare incontro ai cittadini e al territorio”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav, area Salbertrand sarà ripulita da 30 anni rifiuti
Telt rimuove inquinamento causato da altri, al via attività
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
16:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trova soluzione nell’ambito dei lavori della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, dopo decenni, il problema dei rifiuti abbandonati sull’area di Salbertrand, in Val di Susa, tra il fiume e l’autostrada. Sarà infatti Telt, la società italo-francese responsabile della realizzazione del progetto transfrontaliero, a ripulire il terreno che durante gli anni di cantiere per il tunnel di base ospiterà il sito per la lavorazione della roccia estratta a Chiomonte.
Al termine dei lavori i terreni liberati saranno restituiti ai proprietari, dopo un intervento di restauro ecologico. Le operazioni di pulizia partono in questi giorni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Slow Food, gli animali al centro del programma di Cheese
Senza non ci sarebbero protagonisti kermesse, latte e formaggi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
13:05
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Tutto ciò che si vedrà a Cheese 2021 non esisterebbe se non ci fossero gli animali. Non avremmo il latte e i formaggi.
Non esisterebbero l’allevamento, gli alpeggi, la transumanza e i pascoli, ad esempio. Non solo, senza animali, anche la montagna sarebbe diversa: se le bestie non vagassero all’aperto libere di brucare l’erba il paesaggio sarebbe più incolto, meno vivibile, inospitale e inadatto alle attività umane, prima fra tutte l’agricoltura”. Lo sottolinea una nota di Cheese, il più grande evento internazionale dedicato ai formaggi, organizzato da Slow Food e la città di Bra, con il sostegno della Regione Piemonte, dal 17 al 20 settembre.
Per permettere a un numero più ampio possibile di persone di seguire i temi al centro del dibattito, Cheese fa sapere di aver organizzato, per il 16 settembre, due conferenze online. La prima, dal titolo ‘Oltre il visibile: capiamo e salvaguardiamo il modo animale’ con Serena Milano, la seconda ‘La biodiversità si salva allenando il gusto: impariamo a comprare i formaggi naturali’ con Piero Sardo, presidente della Fodazione Slow Food per la Biodiversità Onlus.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Camera la mostra personale del fotografo Walter Niedermayr
Nella Project Room apre Emergency Exit di Clavarino
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
15:57
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Apre a Camera Centro Italiano per la fotografia, il 29 luglio, Walter Niedermayr. Transformations, mostra personale di Walter Niedermayr.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Curato da Walter Guadagnini, con Claudio Composti e Giangavino Pazzola, il percorso espositivo – una cinquantina di opere di grande formato, spesso nella formula del dittico e del trittico – include gli ultimi vent’anni di ricerca artistica di uno fra i più importanti fotografi italiani contemporanei.
“Uno dei principi essenziali sui quali si basa la fotografia di Niedermayr è proprio quello del mutamento, da cui il titolo della mostra. Le sue fotografie si fondano, infatti, sulle mutazioni che il paesaggio alpino ha subito e continua a subire e trovano la loro ragion d’essere proprio in questo elemento, nella presenza di qualcuno o qualcosa che ha cambiato, e continua a cambiare, l’elemento naturale” spiega il direttore di Camera, Walter Guadagnini. “E’ una mostra dai contenuti rilevanti e articolati – commenta il presidente Emanuele Chieli – ma anche fluida nell’esperienza di visita in sala: un progetto espositivo adatto a sguardi diversi che siamo sicuri verrà ben accolto dal pubblico. Ancora una volta Fondazione Camera conduce un percorso attraverso la contemporaneità fotografica che vuole inserirsi, insieme alle proposte della Project Room, in un più ampio ragionamento sulle prospettive della fotografia”. Nella mostra sono esposti anche due dittici inediti realizzati a seguito di una committenza che ha permesso a Niedermayr di scattare nel cantiere di Palazzo Turinetti a Torino, quarta sede delle Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo in piazza San Carlo. La presenza di queste immagini conferma la collaborazione tra Camera e Intesa Sanpaolo, socio fondatore e partner istituzionale di Camera. Nella Project Room di Camera apre al pubblico Emergency Exit, mostra personale di Federico Clavarino che, attraverso la rilettura di venticinque fotografie e oggetti creati negli ultimi anni dall’artista, prende in esame i temi ricorrenti della sua ricerca artistica. Il percorso è curato da Giangavino Pazzola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino intitola giardino a Lidia Poet, prima donna avvocato
Appendino, ha sgretolato muro che sbarrava strade alle donne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
16:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’area giochi interna al giardino Nicola Grosa, a Torino, da questa mattina è intitolata all’avvocata Lidia Poët. La targa, di fronte al Palazzo di Giustizia, fra i corsi Inghilterra e Vittorio Emanuele II e le vie Falcone e Cavalli, ricorda la prima donna in Italia ad essere iscritta all’Ordine degli avvocati nel 1883.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Iscrizione che venne annullata, prima da una sentenza della Corte d’Appello di Torino, su richiesta del Procuratore generale, e poi dalla Corte di Cassazione, e poi concessa solo nel 1920, a 65 anni, con l’approvazione in Parlamento della Legge Sacchi, che autorizzava ufficialmente le donne a entrare a far parte degli uffici pubblici.
“Rendiamo omaggio a una donna che con intelligenza e caparbietà ha contribuito a sgretolare quel muro che sbarrava alle donne ogni strada che avrebbe potuto condurle ad aspirare ad un ruolo fuori dalla mura domestiche – afferma la sindaca Chiara Appendino – Essere donna non deve mai diventare ostacolo invalicabile per coltivare i propri sogni e raggiungere gli obiettivi prefissati”. E se la presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Torino, Simona Grabbi, insiste nel “ricordare una avvocata straordinaria tributandole il giusto spazio e la riconoscenza pubblica per la battaglia compiuta”, Cesarina Manassero, presidente del Comitato pari opportunità del Consiglio dell’Ordine, auspica che l’intitolazione “porti a una revisione delle diciture sui cartellini personali, per introdurre il titolo di avvocata oltre ad arrivare a un Ordine degli avvocati e delle avvocate, modifiche apparentemente solo lessicali, ma sostanzialmente di profondo significato. Perché ciò che non ha nome, non esiste”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte, Corte Conti parifica rendiconto 2020 Regione
Cirio, risultato buono in difficile anno pandemico
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
16:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Corte dei Conti del Piemonte ha parificato il rendiconto 2020 della Regione. Il giudizio di parifica certifica che le entrate complessive sono state di 14,8 miliardi, di cui 9,9 di natura tributaria, e le spese complessive di 14,7 miliardi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La principale voce di spesa è riferita alla sanità: 9,2 miliardi, pari a oltre il 70% della spesa complessiva.
“Non fare debiti e pagare quelli ereditati dal passato, dare aiuti, e riuscire a mantenere l’equilibro contabile in un anno come il 2020 – ha commentato il governatore Alberto Cirio – credo sia un risultato molto buono”.
“Sono particolarmente soddisfatto – ha sottolineato – anche perché ottenere la certificazione di avere lavorato correttamente sotto il profilo finanziario e contabile in un anno orribile come il 2020 credo abbia un doppio valore”.
“”Facevo il presidente da 6 mesi – ha ricordato – quando è arrivato il Covid. Da lì tutto è stato condizionato: nel desiderio di provare a fare cose diverse dal passato, ma anche nelle modalità di lavoro. Nonostante tutte le difficoltà, e in un contesto nel quale le entrate si riducevano di 127 milioni, abbiamo proseguito nella riduzione del disavanzo della Regione. E abbiamo centrato un obiettivo importante tagliandolo di 325 milioni, con l’emergenza dei costi della pandemia, ma con la forte volontà di non fare debiti”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Carceri: pitbull unità cinofila stacca piede agente
Ad Asti. Osapp, animale già segnalato per aggressività
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ASTI
28 luglio 2021
14:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un pitbull, utilizzato presso l’unità cinofila del carcere di Asti, ha staccato a morsi un piede a un poliziotto penitenziario. Trasferito in elicottero all’ospedale Cto di Torino, dopo le prime cure, i sanitari stanno tentando di salvargli l’arto.
A dar notizia dell’incidente, avvenuto questa mattina, è l’Osapp, l’Organizzazione Sindacale Autonoma di Polizia Penitenziaria, secondo cui l’animale, prelevato da un canile, era stato più volte oggetto di segnalazioni per l’aggressività dimostrata nei confronti del personale.
“Il fatto gravissimo occorso in un settore, quale quello dei cinofili del Corpo di Polizia Penitenziaria, da almeno un decennio di compravate e riconosciute competenza e professionalità, denota che qualcosa comincia veramente a cedere negli assetti organizzativi”, commenta Leo Beneduci, segretario generale dell’Osapp. “Auspichiamo pertanto che siano effettuati, con urgenza e puntualità, i debiti accertamenti rispetto alle eventuali responsabilità del caso e, nel contempo, esprimiamo le massime solidarietà e vicinanza nei confronti del collega ferito”, conclude Beneduci.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Christian Greco a cerimonia apertura G20 Cultura
Direttore Egizio convocato come esperto di gestione museale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
14:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il direttore del Museo Egizio di Torino, Christian Greco, parteciperà domani alla cerimonia di apertura del G20 della Cultura, organizzato all’Arena del Colosseo. Prima del Direttore Greco interverranno il Presidente del Consiglio Mario Draghi, il Ministro della Cultura Dario Franceschini e la Direttrice Generale dell’Unesco, Audrey Azulay.

Il direttore Greco, che è stato convocato in qualità di esperto in ambito museale e culturale, si concentrerà sul futuro dei musei e sul ruolo dell’innovazione al servizio della ricerca.
L’evento sarà trasmesso sul canale Youtube del MiC. La Ministeriale Cultura, all’insegna di ‘La Cultura unisce il Mondo’, è la prima del G20 italiano a svolgersi nella Capitale, con il massimo livello di attenzione istituzionale e politica anche grazie al coinvolgimento di Quirinale e Presidenza del Consiglio, oltre che del Ministero della Cultura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Mottarone: Csm, su fascicolo non rispettate regole
Ardita e Di Matteo, grave vulnus la revoca al gip
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
16:11
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le regole tabellari, cioè quelle che riguardano l’organizzazione del lavoro negli uffici giudiziari, non sono state rispettate. Il plenum del Csm boccia la revoca del fascicolo sulla tragedia della funivia del Mottarone da parte del presidente del tribunale Luigi Montefusco alla giudice per le indagini preliminari Donatella Banci Buonamici, che se ne stava occupando e che pochi giorni prima aveva annullato l’arresto dei tre indagati disposto dalla Procura.
Ma non supera il vaglio di Palazzo dei marescialli, per le stesse ragioni, neppure l’atto con cui in precedenza Banci Buonamici si era autoassegnata anche l’incidente probatorio. Passata a larghissima maggioranza (24 voti a favore e un astenuto, il laico di Forza Italia Alessio Lanzi), la delibera non ha però convinto sino in fondo tutti i consiglieri. La decisione del Csm non ha effetti pratici sul procedimento sulla funivia: gli atti che sono stati compiuti restano tutti validi. Ma il presidente del tribunale dovrà tenere conto delle osservazioni del Csm per decidere a chi assegnare, stavolta in via definitiva, il fascicolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lamorgese, proteste No Tav seguite con la massima attenzione
Imponente dispiegamento di forze per garantire sicurezza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
28 luglio 2021
16:08
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le proteste contro la realizzazione del Tav in val di Susa “sono seguite con la massima attenzione e con un notevole dispiegamento delle forze di polizia”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese rispondendo al question time alla Camera ad un’interrogazione sugli ultimi assalti al cantiere di Chiomonte.

“Sono in corso indagini per identificare i responsabili” ha aggiunto la titolare del Viminale sottolineando che dall’inizio dell’anno sono stati denunciati 63 attivisti. Inoltre, solo a luglio, “sono state assegnate alla sede di Torino 9.356 unità di rinforzo” alle forze di polizia. Il piano dei dispositivi di controllo al cantiere prevede “un rinforzo di 180 unità giornaliere e 266 militari di Strade sicure” mentre nell’altro cantiere di San Didero le unità aggiuntive giornaliere sono 120 oltre a 50 militari di Strade sicure per le attività di vigilanza. Un “dispositivo imponente – ha sottolineato – che viene rafforzato” in caso di proteste annunciate.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte senza decessi da 14 giorni, stabili ricoveri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
16:28
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattordicesimo giorno consecutivo senza decessi da Covid-19, in Piemonte, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 150 nuovi casi di persone positive, l’1,1% dei 13.239 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 48 (32,0%).
Stabili i ricoveri: sempre tre in terapia intensiva, negli altri reparti sono 68 (+1). Le persone in isolamento domiciliare sono 1.746 (+83), mentre gli attualmente positivi sono 1.817 (+84). Sessantasei i guariti.
Dall’inizio dell’emergenza, dunque, il Piemonte ha registrato 369.057, 11.699 decessi e 355.54 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Fiocco azzurro in ex Covid Hospital Torino, è primo parto
Dalla riapertura del Punto Nascita all’ospedale Martini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
18:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Martini di Torino, ex Covid Hospital, festeggia oggi la nascita del primo neonato dalla riapertura del Punto Nascita. Alle ore 1,57 è nato con parto naturale Tommaso, 2 chili e 760 grammi, secondogenito di Daniela, infermiera del reparto, e Gianni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con Tommaso è stata inaugurata la nuova stanza dedicata al travaglio e al parto a Basso Rischio Ostetrico (BRO), dove la coppia ha trascorso in intimità, ma allo stesso tempo in sicurezza, lo speciale momento.
Subito dopo la nascita è stato praticato lo “skin to skin” (contatto pelle a pelle); mamma e neonato stanno bene e proseguono il rooming-in nel nuovo Reparto di Ostetricia.
Il Reparto Ostetricia e Ginecologia, al terzo piano dell’ospedale, è stato ristrutturato e climatizzato. E’ dotata di otto camere, a due letti e bagno dedicato, una sala travaglio, una sala parto a Basso Rischio Ostetrico (BRO), due sale per i parti tradizionali ed una sala operatoria per i cesarei. “I punti di forza del Punto Nascita dell’Ospedale – dichiara la dottoressa Pina Teresa Capalbo, direttore della SC Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale – sono la promozione dell’allattamento al seno, il rooming-in, cioè la possibilità per mamma e neonato di stare nella stessa stanza 24 ore al giorno, l’umanizzazione il più possibile delle cure con visite e terapie del neonato al letto della mamma”. “È ripresa l’attività del Pronto Soccorso Ostetrico – Ginecologico e del Punto Nascita dell’Ospedale Martini – continua Marco Camanni, direttore della SC Ostetricia e Ginecologia – presso il quale, per il contenimento del dolore, è presente, il servizio di Analgesia Peridurale, con possibilità di utilizzo dell’analgesia inalatoria con protossido d’azoto”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
No Vax in piazza a Torino, stasera fiaccolata no Green Pass
Manifestanti in piazza Castello per libertà scelta
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
19:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Una cinquantina di No Vax si sono dati appuntamento questo pomeriggio in piazza Castello, a Torino, per un presidio.
“Figliuolo, Draghi, Speranza, Burioni, Bassetti giù le mani dai nostri figli”, si legge su uno striscione esposto dai manifestanti, convinti che il Covid non sia altro che “un’influenza più aggressiva delle altre, ma solo un’influenza”, e che “il vaccino fa male e uccide”.

Per questa sera, davanti alla sede Rai di via Verdi, è invece prevista una fiaccola organizzata dai ‘No Green Pass’ del comitato torinese ‘Liberi di scegliere – no green pass obbligatorio’, che non ha partecipato al presidio di questo pomeriggio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro: Stabile Torino più accessibile con nuove tecnologie
Si comincia con ‘Molto rumore per nulla’ per nuovi pubblici
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
28 luglio 2021
20:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono accessibili a tutti, grazie alle nuove tecnologie di sopra-titolazione, schermi led e smart glasses di ultima generazione, le repliche di ‘Molto rumore per nulla’ di Shakespeare in scena al Carignano di Torino per la regia di Silvio Peroni. Le nuove regole accompagneranno le prossime produzioni del Tst per permettere maggiore accessibilità.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nella Stagione 2021/2022 del Tst saranno infatti programmate delle repliche accessibili al Teatro Carignano per ‘Casa di Bambola’, ‘Peachum’, ‘Sogno di una notte di mezza estate’, ‘Il Misantropo’. E al Teatro Gobetti, per lo spettacolo ‘Ghiaccio’.
Il progetto è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, nell’ambito del bando Switch-Strategie e strumenti per la digital transformation nella cultura e sviluppato in collaborazione con il partner tecnologico Panthea, leader in Europa nell’elaborazione di innovative soluzioni per la realizzazione di soprattitoli. Altro partner di riferimento è +Cultura Accessibile, onlus che lavora in ambito di accessibilità culturale.
Durante le repliche accessibili sarà possibile assistere agli pièce con il supporto di soprattitoli in italiano e in italiano semplificato con descrizione dei suoni, che potranno essere selezionati e letti attraverso personal devices. Gli spettatori più curiosi potranno provare gli smart-glasses, oppure in alternativa si potranno utilizzare smartphone e tablet.   SPETTACOLI MUSICA E CULTURA   TECNOLOGIA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Droga: traffico Spagna-Italia, tre arresti Gdf di Catania
Sequestrati in due operazioni 14 kg cocaina e 53 kg hashish
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CATANIA
29 luglio 2021
07:20
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quattordici chilogrammi di cocaina e 53 kg di hashish sono stati sequestrati dalla guardia di finanza del comando provinciale di Catania nell’ambito di due operazioni antidroga. Militari delle Fiamme gialle, in due interventi, tra Torino e Comiso (Ragusa), hanno anche arrestato tre stranieri: un 40enne e 45enne originari della Repubblica Dominicana e una colombiana di 36 anni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’operazione è stata avviata a Catania, dove militari della guardia di finanza hanno scoperto l’esistenza di un presunto traffico internazionale di sostanze stupefacenti provenienti dalla Spagna e destinate al Nord Italia e alla Sicilia.
A Torino, in un doppiofondo di un van guidato dal 40enne, proveniente da Madrid, sono stati trovati 13 chilogrammi di cocaina. Nel centro della città piemontese è stato bloccato anche il 45enne, che aveva un chilogrammo dello stesso tipo di droga.
Gli elementi acquisiti in Piemonte hanno condotto i militari della Guardia di finanza di Catania nell’abitazione di Comiso di proprietà della 36enne, che è la moglie di uno dei due arrestati nel blitz a Torino.
Durante una perquisizione, condotta con l’ausilio delle unità cinofile antidroga della guardia di finanza di Siracusa, sono stati trovati, nel doppiofondo di un’autovettura parcheggiata nel garage, 53 kg di hashish ad alto potenziale. I tre sono stati arrestati per traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.
Il provvedimento, su richieste delle autorità giudiziarie competenti, è stato convalidato dal Gip.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Calcio: Pjaca nel ritiro Torino, pronto al primo allenamento
Croato ha raggiunto i nuovi compagni a Santa Cristina Valgardena
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
SANTA CRISTINA VALGARDENA (BOL
29 luglio 2021
10:17
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ha già raggiunto i nuovi compagni in ritiro, a Santa Cristina Valgardena, Marko Pjaca. L’ormai ex giocatore della Juventus è pronto a lavorare agli ordini di Ivan Juric e potrebbe esordire in granata già sabato pomeriggio, nell’amichevole in Francia contro il Rennes.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La notte che verrà, installazione itinerante lungo la Dora
Per l’avvio dei 19 progetti vincitori del bando Tonite
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
11:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tutti con il naso all’insù, lungo la Dora, dove è stata accesa l’installazione luminosa e sonora itinerante ‘La notte che verrà’, realizzata per illuminare la partenza dei 19 progetti vincitori del Bando Europeo ToNite (www.tonite.eu).
Una performance che si svilupperà lungo tutte le sponde della Dora che vedrà fasci di luce incontrarsi, incrociarsi e scambiarsi in un percorso luminoso come simbolo dei rapporti, delle storie, degli incontri, delle strade tra le persone e gli abitanti dei quartieri che lambiscono la Dora.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I fasci saranno accompagnati dalla voce della Dora stessa prestata da una giovane attrice e cantante, Chiara dello Iacovo.
È una Dora giovane che guarda avanti e che accompagna il pubblico in un viaggio luminoso e sonoro intorno al fiume per spiegare come sarà la notte che verrà. Quella del futuro di questa città che è stata ripensata e ridisegnata dai progetti del bando ToNite e da tutte le persone, le associazioni e gli enti che vi hanno partecipato. Una notte nuova vivibile, sicura, multiculturale, di unione di intenti e di scambi e quindi di progetti.
‘La notte che verrà’ è un’installazione itinerante lungo la Dora, promossa da Città di Torino e realizzata, con la direzione artistica di Stefano Pesca, da Hello Tomorrow, Beit Company, Consiste, Fondazione Fitzcarraldo con il sostegno di Iren e la sponsorizzazione tecnica di Regis Motors e Trumen, nell’ambito del progetto ToNite.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
++ Covid: Rafia positivo, gruppo Juventus in isolamento ++
Anche i ‘negativi’ non potranno avere contatti esterni
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
11:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo juventino Hamza Rafia è positivo al Covid. Lo rende noto la Juventus.
“In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo” spiega il club bianconero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte punta su mega fabbrica microchip della Intel
Martedì ‘tavolo Giorgetti’ sul piano per rilancio regione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
14:04
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Bisogna trovare le leve di attrattività perché Intel scelga il Piemonte per realizzare il secondo stabilimento europeo di microprocessori”. Così il presidente dell’Api Torino, Corrado Alberto, commenta la notizia, riportata sulle pagine torinesi dei quotidiani, su un dossier al Mise relativo alla possibile apertura di una seconda fabbrica di semiconduttori in Europa da parte del colosso dell’elettronica, dopo quella che ha già in Irlanda, con un investimento di 20 miliardi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non è l’unica ipotesi in campo perchè Intel sta valutando anche una zona a ovest di Monaco, ma nei giorni scorsi l’ad Pat Gelsinger ha incontrato il governo italiano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La questione è emersa nell’incontro che il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e la sindaca di Torino, Chiara Appendino, hanno avuto a Roma martedì con il premier Mario Draghi. Il futuro industriale del Piemonte sarà al centro dei prossimi incontri con il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, a cui il presidente del Consiglio ha affidato il compito di mettere a punto il piano per Torino e il Piemonte. Il primo appuntamento è in programma martedì 3 agosto a Roma, dove potrebbe essere presente anche una delegazione di industriali e dei sindacati. Al centro automotive, aerospazio, intelligenza artificiale e idrogeno..
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superbonus:dell’Iren il cantiere privato più grande d’Italia
Venti milioni spesa ma per mille condomini nessun costo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
11:49
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Presentato questa mattina a Torino il più grande cantiere privato d’Italia targato Iren per gli interventi di efficientamento energetico da realizzare grazie al ‘Superbonus 110%’. A giugno sono iniziati i lavori che dureranno un anno e mezzo e che interesseranno 336 appartamenti di quattro diversi edifici tra via Reiss Romoli e via Scialoja.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La spesa complessiva dei lavori ammonta a venti milioni di euro, ma grazie al Superbonus per gli oltre mille condomini non avrà costi. L’intervento permetterà agli edifici di passare dall’attuale classe energetica E ad una A3.
“Questo è uno dei cento cantieri che saranno sviluppati su Torino, per un valore complessivo di 55 milioni di euro, che il gruppo Iren sta portando avanti come progetto in tutte le città in cui è presente. In tutto oltre 400 cantieri nei territorio – spiega l’amministratore delegato di Iren Energia, Giuseppe Bergesio – questo è quello più rilevante. Siamo andati a toccare tutti quegli elementi energetici che ci permettono di riqualificare l’immobile. Non solo siamo riusciti a non chiedere ai condomini alcuno sborso economico, ma ci sarà dal 40 al 60 per cento di consumi in meno: un dato importante sia per le famiglie che ci abitano, sia per il valore economico dell’immobile, sia per l’ambiente”, ha aggiunto l’ad.
Nel cantiere lavorano circa 50 operai. “Diamo lavoro al nostro territorio perché le imprese sono locali, ogni euro che spendiamo per effetto del moltiplicatore economico significa un altro euro e 8 speso. La ripresa deriva anche da attività che i nostri appaltatori e subappaltatori possono generare”, sottolinea Bergesio. Alla presentazione del cantiere l’assessore comunale all’Urbanistica, Antonino Iaria, ha evidenziato l’importanza anche per l’ambiente di questi interventi.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Coni: Discipline Sportive Associate, Enrico Costa presidente
Sono 19, vicepresidenti Casadiddio e Santucci.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
11:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Enrico Costa, presidente della Federazione Italiana Pallapugno, è stato eletto presidente del Coordinamento nazionale delle Discipline Sportive Associate al Coni per il quadriennio 2021-2024. Il vicepresidente vicario è Enzo Casadiddio (Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali), l’altro vicepresidente è Roberto Santucci (Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportivo).
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sono 19 le discipline sportive associate al Coni facenti parte del Coordinamento: bowling, arrampicata, biliardo, bridge, cricket, tiro dinamico, dama, giochi e sport tradizionali, orientamento, palla tamburello, pallapugno, scacchi, canottaggio sedile fisso, wushu-kung fu, kickboxing-muay thai-savate-shoot boxe e sambo, twirling, turismo equestre, rafting e american football.
“È una responsabilità molto significativa, e ringrazio i colleghi presidenti per la fiducia – commenta Costa -. È motivo di orgoglio che un rappresentante della Federazione Pallapugno assuma questo incarico. Il mio impegno sarà indirizzato verso una maggiore attenzione nei confronti delle Federazioni più piccole, sia in termini di risorse, sia in termini di visibilità, sempre in stretta collaborazione con il Coni e il Presidente Giovanni Malagò”.   SPORT

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Mostra Ceramica compie 60 anni, opere anche all’aperto
A Castellamonte dal 21 agosto dopo lo stop per il Covid
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
12:18
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Mostra della Ceramica di Castellamonte compie 60 anni. L’edizione 2021, dopo un anno di stop a causa del Covid, è stata presentata questa mattina in Regione Piemonte.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Taglio del nastro sabato 21 agosto.
L’esposizione sarà aperta fino al 12 settembre. Con un grande ritorno: le opere saranno anche all’aperto e, come una volta, nella Rotonda Antonelliana, il piazzale circondato dalle imponenti mura della chiesa incompiuta di Alessandro Antonelli.
Cuore della mostra, a Palazzo Botton, il concorso internazionale ‘Ceramics in love – three’, per il quale sono state selezionate opere di 120 artisti provenienti da 25 diverse Paesi. Tra queste quelle dello scultore e ceramista Renzo Igne, a vent’anni dalla scomparsa.
“La mostra è il fiore all’occhiello in un progetto complessivo che riguarda la ceramica, brand riconosciuto in tutta Italia. Stiamo lavorando per un rilancio del territorio che passi da un’arte e un mestiere che fan parte della nostra storia”, spiega il sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“C’è una forte volontà del territorio di essere vitale – aggiunge l’assessore alla Cultura della Regione Piemonte, Vittoria Poggio – il lavoro di rete che mette insieme pubblico e privato è la strada giusta. La ceramica di Castellamonte è un’eccellenza del Piemonte e non possiamo che sostenere un evento che serve proprio a farlo conoscere. È un progetto di grande sostanza e ci sono tutte le condizioni per beneficiare di una ricaduta positiva sul territorio, anche economica, grazie al lavoro di rete”.
Al centro congressi Piero Martinetti, invece, sarà allestita la mostra permanente delle ‘ceramiche sonore’, ovvero la collezione dei fischietti di terracotta donati da Clizia, il ceramista Mario Giani. Una selezione dei circa tremila pezzi di ceramica provenienti da tutto il mondo che fanno parte della collezione. I promotori della mostra, sostenuta, tra gli altri, da Regione Piemonte, Città metropolitana di Torino, fondazione Crt e Cna, hanno poi previsto, sempre al Martinetti, un omaggio a Nicola Mileti, storico e infaticabile curatore delle mostre di Castellamonte dal 1981 al 2001. Sotto i portici di palazzo Antonelli, infine, troveranno posto le celeberrime stufe di ceramica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BasicNet: semestre in crescita, risultato netto 4,1 mln
Vendite aggregate +20,5%, nelle Americhe +57,3%
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
14:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BasicNet, società che controlla i marchi Kappa, Superga e K-Way, ha chiuso un semestre in crescita: vendite aggregate dei prodotti a marchi del Gruppo pari a 443 milioni di euro (+20,5% rispetto allo stesso periodo 2020); fatturato consolidato a 128,5 milioni (+17,7%), risultato netto di 4,1 milioni di euro (era -5,5 milioni nel primo semestre 2020). I conti sono stati approvati dal consiglio di amministrazione,.

Le royalty dai licenziatari commerciali e produttivi ammontano a 25,8 milioni (+15,5%), le vendite dirette a 102,6 milioni (+18,3%), l’ebitda è pari a 14,5 milioni, l’ebit a 8,5 milioni. Le vendite hanno registrato un incremento del 57,3% (+10% rispetto al 2019) nelle Americhe e del 64,2% in Medio Oriente e Africa. Asia e Oceania, che rappresentano il 7% delle vendite aggregate, hanno riportato un calo del 29,9% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente, principalmente per effetto della sostituzione di un licenziatario.
L’assemblea straordinaria ha approvato le modifiche dello Statuto Sociale introducendo il meccanismo della maggiorazione del voto.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ogr Torino lancia Quickload, hub internazionale videogiochi
Con Microsoft e 34BigThings dedicato a startup
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
13:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino diventa punto di riferimento internazionale nel mondo dei videogiochi. Ogr, 34BigThings e Microsoft con ID@Xbox (il programma dedicato agli sviluppatori indipendenti) lanciano Quickload powered by Ogr Torino, primo programma di accelerazione 4.0 italiano dedicato a startup europee del gaming.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nel 2020 il mercato dei videogiochi ha generato un turnover di 2,1 miliardi di euro, in crescita del 21,9% rispetto al 2019.
L’avvio del programma Quickload conferma Torino come una città focalizzata sull’innovazione e il digitale, a supporto dei migliori talenti internazionali in settori ad alto grado di sviluppo. La call è aperta a startup e idee di sviluppo in tutta Europa, sia ambito entertainment che serious gaming. I candidati selezionati verranno affiancati con un percorso di mentorship e avranno a disposizione gli strumenti e le risorse necessarie per lo sviluppo del proprio business o delle relative idee creative.
Le candidature saranno aperte dal 30 luglio fino al 20 settembre attraverso il sito ufficiale. Una commissione internazionale di esperti nominati da Ogr Torino, 34BigThings e Microsoft, selezionerà le startup. L’annuncio ufficiale dei partecipanti avrà luogo a novembre in un evento dedicato.
Microsoft stanzierà un finanziamento di 100.000 dollari attraverso il programma ID@Xbox. Gli investor partner del progetto includono: Digital Magics, dpixel e Sellalab.
L’iniziativa, al via il 6 dicembre, durerà 6 mesi e terminerà il 27 maggio 2022.
“Il gaming – spiega Massimo Lapucci, ceo di Ogr Torino – è un settore sul quale Ogr Torino ha scommesso sin dall’inizio.
Con questa esperienza ci aspettiamo di consolidare la nostra presenza a livello europeo in ambiti caratterizzati da elevati tassi di sviluppo, consolidando la mission di Ogr come hub per l’accelerazione e l’innovazione d’impresa al servizio del Paese.
Il percorso, che si aggiunge agli altri sette programmi di innovazione già attivi presso Ogr Tech, rafforza la partnership con Microsoft e con la torinese 34BigThings”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Direttore Egizio, cultura colonna spinale Italia
Greco all’apertura G20 Cultura assieme a Draghi e Franceschini
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
29 luglio 2021
14:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Felice, emozionato e determinato a far capire come “la cultura non debba essere considerata marginale ma come la colonna spinale del nostro Paese”. E’ il pensiero di Christian Greco, direttore del museo Egizio di Torino, una delle punte di diamante del sistema museale italiano, invitato dal ministro Dario Franceschini a partecipare e parlare alla grande apertura del G20 della Cultura che si terrà tra poche ore in un luogo evocativo come l’arena del Colosseo alla presenza dei ministri delle venti maggiori economie mondiali e quasi 40 delegazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono convinto che la cultura possa essere l’enciclopedia materiale della nostra società” dice Greco ribadendo che solo “grazie alla memoria del passato possiamo orientare il passo nel presente e soprattutto guardare al futuro”. E ammette: “Sento molto la responsabilità e sono onorato di avere la possibilità di parlare al mondo da un luogo molto evocativo e di cercare in pochi minuti di far capire come soprattutto in questa ripartenza post pandemica la cultura non deve più essere più considerata accessoria ma fondamentale all’interno della società”.
In un periodo non più di rivoluzione ma di transizione digitale, secondo il direttore, il Paese deve lanciare “un nuovo umanesimo digitale”. “Deve essere un tempo – spiega – in cui storici, architetti filosofi, neuroscienziati, psicologi possano lavorare fianco a fianco con chimici, fisici, esperti informatici perché si possa arrivare alla definizione di una nuova semantica per capire ed elaborare la complessità della realtà. I luoghi della cultura ci insegnano proprio questo: non ci sono risposte definitive e semplici a fenomeni complessi. In questo momento pandemico abbiamo vissuto tutto questo. E’ un po’ quello che chiamo il ‘metodo museale’: una disamina scrupolosa degli avvenimenti per sapere comprendere il presente e programmare l’innovazione”.
E per l’Italia in particolare Greco dice: “Potrebbe diventare il paese della paideia, dell’educazione globale, grazie a questo patrimonio culturale diffuso su tutto il paese basandosi sull’umanesimo digitale possiamo ricostruire i contesti e i disiecta membra, possiamo mettere in dialogo gli oggetti con la collettività in cui sono inseriti e riportare all’interno dei luoghi della cultura il paesaggio. Tutto questo può permettere lo sviluppo della creatività e dell’innovazione”. Greco parla proprio di rovesciare completamente la prospettiva: “La frequentazione assidua, e non sporadica, dei luoghi della cultura è ciò di cui abbiamo bisogno per fare una formazione vera delle nuove generazioni. Questo ci permetterà – rileva – anche di sviluppare progetti di ricerca che ci consentano di comprendere lo sviluppo diacronico dei momenti della società”.
Ma dai luoghi della cultura si possono comprendere anche i rapporti tra l’uomo e l’ambiente: “Ci possono aiutare – aggiunge – a leggere il paesaggio e trovare soluzione che ne permetta la cura e la preservazione”. I musei, secondo Greco, devono diventare necessariamente anche luoghi di inclusione, di creazione di cittadinanza, di dialogo e confronto. “L’articolo 27 della Dichiarazione dei diritti umani dell’Onu del 1948 – ricorda – mette la Cultura al centro per lo sviluppo di una società più armonica”. Greco tiene poi a chiarire che nel suo discorso non farà nessun accenno al turismo. “Quello, infatti, è un valore aggiunto. Si è molto parlato – dice – di come la crisi della cultura fosse una crisi del turismo ma non ci siamo resi conto di come con il Covid ci sia stata una cesura tra noi e i luoghi della cultura di cui ci dobbiamo riappropriare subito.
Non solo per la gita domenicale ma perché sono la nostra memoria e non possiamo vivere senza la memoria delle generazioni che ci hanno preceduto “. Infine Greco racconta come il museo Egizio sia sempre in continuo sviluppo e fermento: “Abbiamo aperto una nuova sala che si chiama “Alla ricerca della vita”, che illustra un po’ quello che io vorrei fosse il museo del futuro ovvero un luogo che ricrea i contesti e mette le persone al centro. Abbiamo rovesciato la prospettiva: facendo una sala sulla mummificazione raccontiamo la vita ricostruendo la storia di 6 mummie che rappresentano 6 tappe delle fasi della vita. Abbiamo ricostruito la loro biografia, usiamo documenti per capire quali fossero i dati demografici in quel tempo in quel determinato posto, quale fosse l’aspettativa di vita e quale fosse la vita stessa.
Abbiamo un papiro Michigan che ci dice quanto costava un libro o il cibo e quindi raccontiamo queste storie, anche in maniera innovativa, con delle vetrine e cristalli liquidi che si illuminano e usano delle modalità multimediali. Insomma un motivo per tronare presto al nostro museo e frequentarlo assiduamente”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Frodi creditizie, Piemonte 6/a regione con oltre 1.500 casi
Realizzate attraverso furto d’identità
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
15:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Le frodi creditizie realizzate mediante furto di identità continuano ad avere un impatto non trascurabile sulle famiglie italiane, con il conseguente utilizzo illecito dei dati personali e finanziari altrui per ottenere credito o acquisire beni, e con l’intenzione premeditata di non rimborsare il finanziamento e di non pagare il bene. Il Piemonte con oltre 1.500 casi nel 2020 è al sesto posto posto della graduatoria nazionale guidata da Campania e Lombardia.
Risulta dall’ultimo aggiornamento dell’Osservatorio sulle Frodi Creditizie e i furti di identità realizzato da Crif-MisterCredit, I casi del 2020 sono in calo del 4,2% rispetto al 2019, rispecchiando la dinamica di contrazione delle richieste di prestiti personali (-24,5%) e finalizzati (-15,3%). Anche considerando l’incidenza dei casi rapportati ai volumi di credito erogato, il Piemonte si conferma tra le regioni maggiormente colpite (in anche in questo caso in sesta posizione assoluta) con una quota del 7,1% sul totale. A livello provinciale, il maggior numero di frodi è stato registrato nella provincia di Torino, con 920 casi, seguita da Cuneo e Novara, entrambe con 135.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Metro Torino, Siemens aggiorna software per risolvere guasti
L’attività ad agosto, sabato notte test di prova
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
15:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per risolvere i problemi tecnici che in queste settimane hanno spesso fermato la metropolitana di Torino, nel tratto Lingotto-Bengasi inaugurato da poco, Siemens effettuerà un aggiornamento del software del sistema della linea 1. L’attività sarà effettuata nel mese di agosto, preceduti da un test di prova nella notte tra il 31 luglio e il primo agosto, così da verificare il corretto funzionamento del nuovo software e non compromettere il servizio nel caso in cui l’esito della prova non sia soddisfacente.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Infra.To, società di progettazione e realizzazione delle infrastrutture in house alla Città di Torino, ha chiesto inoltre a Siemens di monitorare l’intera linea 1 della metropolitana e di predisporre una squadra di pronto intervento h24 disponibile ad attivarsi in caso di nuove anomalie.
Tale team di lavoro era stato attivato già nel mese di maggio, su richiesta della stessa Infra.To, in seguito alle prime difficoltà emerse dopo l’apertura della nuova tratta. Ed è stato proprio sulla base di tali analisi che Siemens, fornitore del sistema VAL208, ha proposto un aggiornamento del software del sistema per risolvere i problemi in modo definitivo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Artissima, Fondazione Torino Musei cerca direttore artistico
Pubblicato avviso per tre anni, richiesto profilo internazionale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
15:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Fondazione Torino Musei apre una selezione non vincolante per la ricerca del direttore artistico di Artissima, Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea di Torino, con la quale si intende raccogliere manifestazioni di interesse da parte di persone qualificate, in possesso dei requisiti richiesti. Il direttore sarà il responsabile dell’ideazione, dello sviluppo e dell’attuazione del progetto commerciale e culturale della fiera, con il compito di consolidare il posizionamento internazionale di Artissima, assicurando la qualità della proposta artistica e favorendo politiche gestionali e commerciali, finalizzate a incrementarne la redditività e a sviluppare il brand, attraverso l’ideazione e la realizzazione di progetti speciali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’incarico avrà la durata di tre anni, per le edizioni 2022, 2023 e 2024, con possibilità di proroga per altri due anni. Il profilo ideale prevede una qualificata conoscenza specialistica dell’arte contemporanea internazionale, consolidate relazioni nel mercato dell’arte contemporanea e aver maturato esperienze di responsabilità nella gestione aziendale, nella gestione di eventi, nell’ambito del marketing e delle pubbliche relazioni e nello sviluppo di attività digitali, preferibilmente riferite al mercato dell’arte. Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le 12 ora italiana del 13 settembre 2021, via mail all’indirizzo Pec segreteria.ftm@pec.it.
Artissima è la Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea che dal 1994 rappresenta a Torino un osservatorio privilegiato sull’arte contemporanea internazionale, grazie alla partecipazione di gallerie che si caratterizzano per la qualità delle proposte e degli artisti rappresentati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Borgosesia, piscina e palestra gratis per over 60 vaccinati
Iniziativa del Comune piemontese per convincere indecisi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
29 luglio 2021
15:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un pacchetto fitness gratuito composto da piscina e palestra agli over 60 di Borgosesia (Vercelli) che decidono di vaccinarsi. Lo ha proposto il sindaco Paolo Tiramani, allo scopo di convincere le ultime persone di quella fascia d’età che non si sono messi ancora al riparo dal Coronavirus: gli “indecisi” borgosesiani over 60 sono circa 200, e per loro l’amministrazione comunale ha pensato di offrire gratuitamente corsi di acquagym e ginnastica posturale.

“Ci sono ancora anziani che rifiutano il vaccino, che oggi è l’unica garanzia per loro di evitare di ammalarsi gravemente – spiega Tiramani -; vorrei che tutti percepissero questo messaggio, e non si lasciassero fuorviare dal timore verso questa fondamentale forma di prevenzione. Per questo ho pensato di garantire la palestra, e dunque la cura del benessere psico-fisico, a tutti gli over 60 che si vaccineranno”.
Per i destinatari dell’iniziativa basterà dimostrare di aver ricevuto la prima dose per ritirare negli uffici comunali l’abbonamento gratuito al centro sportivo Milanaccio.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: nuovo balzo contagi in Piemonte, salgono ricoveri
Ma ancora nessun decesso. I guariti sono 93.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
16:39
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nuovo balzo dei contagi in Piemonte, ma ancora nessun decesso, mentre i ricoveri si muovono all’insù, anche se di poco. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato nelle ultime 24 ore 282 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, l’1,9% di 15.096 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 110 (39,0%). I guariti sono 93.
Salgono a quattro i ricoverati in terapia intensiva, erano tre fino a ieri, mentre negli altri reparti sono 76 (+8). Le persone in isolamento domiciliare sono 1.926. (+180), gli attualmente positivi 2.006 (+189).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 369.339 positivi, 11.699 decessi e 355.634 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Cinema: i film di Brizé ai Jobs Film Days
Il regista sarà a Torino, svelata immagine festival
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
16:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
I film di Stéphane Brizé sul mondo del lavoro saranno proiettati durante la seconda edizione dei Job Film Days, in programma dal 22 al 26 settembre al Cinema Massimo del Museo Nazionale del Cinema. Il regista arriverà sotto la Mole dopo aver presentato in concorso alla 78a Mostra del Cinema di Venezia il suo nuovo film, il lungometraggio Un autre monde (Francia, 2021), ancora una volta dedicato alle tematiche del lavoro con Vincent Lindon come protagonista.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’opera sarà presentata anche ai Job Film Days, insieme ad altri suoi film, per la prima proiezione pubblica della pellicola dopo l’anteprima al Lido, ed è distribuita da Movies Inspired. Il regista sarà inoltre a Torino per una masterclass, che si terrà il 25 settembre, alla quale sarà possibile iscriversi a partire dal 13 settembre (le modalità saranno comunicate più avanti).
L’incontro con Stéphane Brizé è uno degli eventi speciali con diverse personalità del cinema, ospiti dei Job Film Days. Il progetto dedicato al regista francese è realizzato in collaborazione con l’Università di Torino.
“L’immagine guida, che presenta un operaio che guarda in basso, con la città sullo sfondo – spiega Annalisa Lantermo, direttrice dei Job Film Days – esprime molto bene lo sguardo sul mondo attuale, in particolare sul mondo del lavoro, che il festival vuole avere. L’operaio assiste agli eventi che accadono e accadranno nella città moderna. Per di più è un operaio con attrezzature complesse, che svolge un lavoro pericoloso, esposto a rischi elevati per la sua sicurezza. La realtà attuale del lavoro è complessa e problematica, anche per la sicurezza e il benessere delle persone. Il festival vuole parlare anche di questo”.   CINEMA

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Malesseri tra residenti di Scopa, indagano Asl e Cordar
Mistero in località Valsesia, analisi escludono escherichia coli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
29 luglio 2021
19:09
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non è contaminazione da escherichia coli la causa di alcuni malesseri accusati da una quarantina di persone a Scopa, località della Valsesia (Vercelli). Ad escluderlo è l’Asl di Vercelli, a cui l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Cesare Farina si è rivolta per effettuare alcune analisi: scopo dell’indagine, risolvere un giallo che ha coinvolto in gran parte I residenti del piccolo comune montano, ma anche alcuni villeggianti, i quali nei giorni scorsi hanno accusato febbre e disturbi gastrointestinali.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A svolgere alcune analisi sull’acqua sono stati sia l’Asl, tramite il Sian, Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, sia il Cordar Valsesia, dal quale si attendono gli esiti. Dai primi accertamenti effettuati dall’azienda sanitaria viene esclusa l’escherichia coli. “Ulteriori analisi sono in corso – sottolineano dall’Asl – e i risultati saranno disponibili martedì”. Nel frattempo il primo cittadino ha firmato un’ordinanza per il divieto di utilizzo dell’acqua per uso potabile su tutto il territorio comunale, “tenuto conto – scrive il sindaco – delle numerose segnalazioni da parte di cittadini presenti sul territorio, i quali hanno avuto disturbi gastrointestinali e presupponendo che l’eventuale insalubrità dell’acqua pubblica potrebbe esserne stato possibile veicolo”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: Piemonte, altri 7,7mln per commercio e turismo
Via libera ad aiuti dalla Terza commissione
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
20:03
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arrivano dalla Regione Piemonte altri 7,7 milioni di euro per il sostegno al commercio e al turismo, tra i settori più colpiti dalla crisi causata dal Covid-19. È quanto prevede la delibera della Giunta regionale sulla quale la Terza commissione, presieduta da Claudio Leone, ha espresso all’unanimità parere preventivo favorevole.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il provvedimento è stato illustrato dall’assessore Vittoria Poggio.
Circa 650mila euro sono destinati alle attività ricettive alberghiere ed extra-alberghiere, 500mila per i ristoranti e le attività di ristorazione mobile: queste due tipologie di interventi sono in concorso con i ristori a livello nazionale.
Sono poi previsti contributi una tantum di 2mila euro per il noleggio e leasing di articoli sportivi e per il tempo libero e per gli esercizi commerciali di vendita al dettaglio di abbigliamento, e un contributo, sempre una tantum di mille euro per attività delle guide alpine e naturalistiche.
Con la deliberazione vengono poi stanziati 1milione e 800mila euro per le attività ricreative di divertimento come le discoteche, e un milione per gli esercizi di vendita al pubblico all’interno dei centri commerciali soggetti a chiusura durante l’emergenza sanitaria da Covid 19. Infine, come ha annunciato Poggio, in attesa delle misure statali, sono stati accantonati circa 2milioni e 800mila euro a sostegno delle strutture aeroportuali presenti in Piemonte certificate dall’Ente nazionale dell’Aviazione civile. Il consigliere Sean Sacco (M5s) ha preso la parola per chiedere maggiori delucidazioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: pre-report, Piemonte si conferma in zona bianca
Maggiore diffusione virus ma incidenza contenuta. Bassi ricoveri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
20:07
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In Piemonte continua a confermarsi basso l’impatto dell’epidemia sui servizi ospedalieri, con un tasso di occupazione dei posti letto che – nella settimana 19-25 luglio – resta invariato rispetto ai 14 giorni precedenti sia in terapia intensiva (0%) sia in area medica (1%). La percentuale di positività dei tamponi resta invariata (1%), mentre l’Rt basato sulla data di inizio sintomi sale a 1.81 (era 1.27).
E’ quanto emerge dal pre-report settimanale di Ministero della Salute e Iss.
Aumentano i focolai attivi, i nuovi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note. Nonostante si registri una maggior diffusione del virus a livello regionale, il valore dell’incidenza ancora contenuto e i numeri molto bassi di ricoveri concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
All’aeroporto di Torino il cellulare si ricarica pedalando
Scalo sempre più green grazie a primi 4 esemplari Pila Bike
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
29 luglio 2021
20:24
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
All’aeroporto di Torino lo smartphone si ricarica pedalando. Sono stati installati oggi nell’Area Imbarchi i primi quattro esemplari di Pila Bike, progetto frutto della sinergia tra Torino Airport, Pradella Sistemi e Torino City Lab.
L’idea nasce dal bisogno di soddisfare un’esigenza molto diffusa in aeroporto, ovvero la necessità di ricaricare il proprio device, sia esso uno smartphone o un pc, durante il viaggio.
Cuore del progetto è Pila, ricaricatore universale per dispositivi Usb collegato alle eco-bike: tramite la pedalata è possibile effettuare una ricarica rapida e dar vita ad una generazione ecologica di condivisione dell’energia. Il tutto comodamente nell’Area Imbarchi dell’aeroporto, in attesa del proprio volo, con una piacevole veduta della pista.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pila Bike si inserisce nel progetto ‘Torino Green Airport’, che vede l’Aeroporto di Torino implementare sempre nuovi interventi in ottica sostenibile.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pugilato: Zucco si conferma campione d’Italia Supermedi
A Verbania, Crivello battuto per abbandono alla terza ripresa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
30 luglio 2021
07:48
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ieri sera, nel ring allestito nell’Arena esterna del Centro Eventi Il Maggiore di Verbania, il campione d’Italia dei pesi supermedi Ivan Zucco ha mandato in visibilio il pubblico costringendo al ritiro in sole tre riprese lo sfidante siciliano Ignazio Crivello. La sfida tricolore è stata il match clou della riunione organizzata dalla Opi 82 SSD di Alessandro Cherchi con la collaborazione della Federazione Pugilistica Italiana.

Nella prima ripresa Zucco ha studiato l’avversario, poi ha portato a segno i colpi che, a meno della metà del terzo round, hanno costretto Ignazio Crivello ad abbandonare. Adesso il record di Ivan Zucco è di 14 vittorie consecutive, 12 prima del limite.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sicurezza: telecamere sui taxi, 500 euro dalla Regione
Assessore Ricca, troppe rapine e aggressioni ai tassisti
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
10:27
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Grazie alla mia azione in giunta regionale verranno dati 500 euro per ogni taxi e Ncc, in modo da implementare la sicurezza degli operatori del settore. La strada che ho deciso di suggerire, infatti, è quella di dotare le vetture di telecamere di sicurezza che possano scoraggiare aggressioni di malintenzionati”.
Lo annuncia, in una nota, l’assessore alla Sicurezza della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca.
“Con questi soldi, se vorranno, gli operatori potranno anche acquistare questo tipo di dispositivi – aggiunge Ricca – Troppe volte i tassisti della nostra regione sono stati vittime di rapine e aggressioni, spero che con questi fondi possano conquistare un po’ di sicurezze in più”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Pininfarina, in Italia ministero del Design per ripartire
Futuro elettrico con piacere guida. Noi sempre più diversificati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
10:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Il design può essere la chiave di rinascita del Piemonte. Al nostro Paese, come ha invocato in più occasioni il nostro ad Silvio Angori, serve un ministero del design, così da ridare importanza alla progettazione industriale”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Lo ha detto a New Normal Live, il talk in onda su LinkedIn condotto dal giornalista e top voice di LinkedIn Filippo Poletti e Monica Bormetti, Paolo Pininfarina, presidente del gruppo Pininfarina.
“Per progettare il futuro servono tante e nuove figure. Serve un ministero del design, perché da questo ambito può arrivare la spinta per ripartire”, spiega Pininfarina. Uno stimolo, sotto questo aspetto, è la nuova concept car Teorema, presentata pochi giorni fa: “La Teorema è un acceleratore di tecnologie avanzate, la soluzione a una serie di problemi. È un progetto nuovo anche per noi, perché è totalmente virtuale ed è stato fatto in appena cinque mesi. Il mio personale contributo è stato quello di aver fatto in modo che nella Teorema fossero presenti quei valori di essenzialità, eleganza e armonia che contraddistinguono lo spirito di Pininfarina” Il domani dell’auto sarà, secondo il presidente Pininfarina, dominato dalla tecnologia elettrica: “Dal punto di vista della produzione nel 2035 le auto elettriche saranno più del 50%.
Personalmente trovo che l’ibrido, con alimentazione elettrica e a idrogeno, sia un buon compromesso. La mobilità sarà iperconnessa e diventerà totalmente autonoma in tempi che vedrà chi è più giovane di me. Non riesco, tuttavia, a immaginare un mondo di automobili dove il pilota non conti più”.
Pininfarina parla anche della diversificazione del gruppo: “nel futuro vedo un’azienda ancora più diversificata. Se oggi ci occupiamo al 70% di auto e al 30% di progettare in altri ambiti, arriveremo al 50 e 50, cercando di essere sempre più presenti in mercati chiave e in forte espansione come la Cina”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Flashback, dal 4 al 7 novembre nella Caserma di via Asti
Nella nuova sede la fiera duplicherà gli spazi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
11:31
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La fiera Flashback L’arte è tutta contemporanea si terrà, in presenza, dal 4 al 7 di novembre 2021 a Torino in una nuova sede: l’antica Caserma Dogali, conosciuta come la Caserma di Via Asti, messa a disposizione da Cdp Immobiliare Sgr. Flashback duplicherà così i propri spazi espositivi per meglio accogliere le numerose gallerie e per dare maggior respiro a tutte quelle iniziative che connotano la fiera: Flashback special project, exhibition, lab, sound, storytelling, talk, video, food & drink.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’edificio della fine del XIX secolo, oggi intitolato ad Alessandro La Marmora, è situato in Via Asti 22. La nuova sede – a soli 5 minuti a piedi da piazza Vittorio Veneto – mantiene le forme originarie sia per quanto riguarda la distribuzione planimetrica, sia per la soluzione architettonica delle facciate. L’allestimento degli spazi sarà a cura dell’architetto Carlo Alberto de Laugier e utilizzerà le quinte scenografiche della struttura in un inedito gioco di contrasti attivati dall’utilizzo del colore, caratteristica peculiare di Flashback.
“Questa edizione sarà all’insegna del Be Back, il momento che auspichiamo ci rimetterà in pista”, spiega Ginevra Pucci, direttrice e fondatrice di Flashback insieme a Stefania Poddighe. “La Caserma Dogali ha le dimensioni più giuste per far convivere galleristi e pubblico in sicurezza. Inoltre per noi continua ad essere fondamentale il legame con la contemporaneità. Non vediamo l’ora di svelarvi a settembre tutti i contenuti oltre all’elenco delle gallerie partecipanti a questa nona edizione”.
“La collocazione così centrale permetterà, inoltre, a collezionisti e visitatori di approfittare ancor di più della città e di tutte le proposte della settimana dell’arte torinese” sottolinea Stefania Poddighe. “Un elemento che rimane invariato è invece la formula ‘senza limitazioni temporali’ delle proposte delle gallerie. Fedeli a quello che è il nostro motto e cioè l’arte è tutta contemporanea”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto: progetto Atlante, Regione Piemonte sarà capofila
Per una nuova rete ricarica per veicoli elettrici nel Sud Europa
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
30 luglio 2021
13:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Regione Piemonte sarà apripista in Italia nella realizzazione della nuova rete di ricarica rapida per veicoli elettrici del Sud Europa previsto dal progetto Atlante di Nhoa e Free2Move Solution. Sono già in corso le prime valutazioni esplorative con l’assessorato all’Istruzione e Lavoro della Regione Piemonte per valutare come intraprendere la collaborazione per l’innovativo progetto, che prevede lo sviluppo della prima rete di ricarica rapida integrata al 100% con la rete elettrica (vehicle-grid-integrated, Vgi), energia rinnovabile e sistemi di accumulo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Progetto Atlante risponde a quanto previsto dal pacchetto ‘Fit for 55’ della Commissione Europeai cui obiettivi sono, tra gli altri, ottenere il 100 per cento di auto immatricolate a zero emissioni a partire dal 2035, nonché un installare punti di ricarica e rifornimento a intervalli regolari sulle principali autostrade: ogni 60 chilometri per la ricarica elettrica e ogni 150 chilometri per il rifornimento di idrogeno.
“Diventare capofila per l’Italia del Progetto Atlante è un’ottima notizia per la nostra Regione che ci riempie d’orgoglio, anche per il fatto che questa impresa nasce da una ex-startup con radici torinesi. È fondamentale farsi trovare pronti e noi lo siamo, perché non ci potrà essere ripartenza duratura per il sistema economico, senza una visione condivisa tra impresa e politica” commentano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore al Lavoro Elena Chiorino. “Partire dalla Regione Piemonte per portare innovazione e sostenibilità sul territorio in cui siamo nati nel 2005 come spin-off del Politecnico di Torino, è per noi motivo di grande orgoglio” spiega Carlalberto Guglielminotti, amministratore delegato del Gruppo Nhoa. “Le installazioni fastcharging in Europa Meridionale – afferma Roberto Di Stefano, amministratore delegato di Free2Move eSolutions – sono una grande opportunità di crescita@.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sindaco contro No Vax, manifesti con nomi morti Covid
Nell’Alessandrino, ‘non calpesteranno la vostra memoria’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ALESSANDRIA
30 luglio 2021
13:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Ve ne siete andati in silenzio e in solitudine. Non vi abbiamo potuto dire addio, ma non vi abbiamo dimenticato.
Siete sempre con noi. E, soprattutto, non permetterò che calpesti la vostra memoria chi sfila nelle piazze, negando l’evidenza di un virus devastante”.
Il sindaco di Castelnuovo Scrivia, Gianni Tagliani, ha fatto stampare dei manifesti con i nomi dei morti per Coronavirus in paese. “Dedicato ai No Vax, a chi pensa al complotto e a chi confonde il nazismo con il vaccino”, si legge sopra l’elenco con, sullo sfondo, la foto del parroco che benedice una bara.

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

Si cosparge di benzina per protesta, sindaco lo salva
Gli ha strappato accendino prima che si desse fuoco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
14:02
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si è cosparso di benzina in segno di protesta per ottenere una casa più grande e solo il pronto intervento del sindaco, che gli ha strappato dalle mani l’accendino, ha evitato che si desse fuoco. E’ accaduto questa mattina negli uffici del Comune di Grugliasco, alle porte di Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A quanto si apprende l’uomo, un 64enne, aveva preso regolare appuntamento con il primo cittadino, che lo stava ricevendo e, quando lo ha visto cospargersi con il liquido contenuto in una bottiglietta di plastica, lo ha bloccato. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco.
“Appena ho visto la bottiglietta ho capito le sue intenzioni e gli sono saltato addosso”, racconta il sindaco di Grugliasco (Torino) Roberto Montà.
L’uomo viveva in custodia comunale da dieci anni, ma ha ricevuto lo sfratto. Il Comune gli ha subito assegnato una casa, ma ne chiedeva una più grande.
“Quando si è seduto, mi ha subito detto che l’incontro sarebbe durato poco – riferisce Montà – Subito non ho capito cosa intendesse, ma quando ho visto che tirava fuori una bottiglia mi sono scaraventato su di lui, bloccandolo.
Continuava a dire che tanto era inutile. Si è alzato e ho sentito l’odore di benzina. ‘Me l’ero già versata addosso’, mi ha detto e ha tirato fuori due accendini”.
A questo punto Montà ha disarmato l’uomo e lo ha nuovamente bloccato. Il 64enne, che voleva compiere il drammatico gesto per protestare per l’assegnazione di una casa secondo lui non adeguata, è stato traportato in ospedale. “E’ una persona che conosco bene e che come amministrazione abbiamo già aiutato.
Quando starà meglio lo incontrerò e cercheremo una soluzione per la sua situazione”, assicura Montà.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Teatro Regio Torino chiuso per lavori, cartellone diffuso
Commissario Purchia, si sta realizzando grande famiglia cultura
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
14:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Teatro Regio di Torino, chiuso per i lavori che lo renderanno a fine 2022 tra i teatri più tecnologicamente all’avanguardia, si trasforma in una sorta di ‘bene comune’ con un inedito cartellone diffuso presentato dal commissario straordinario Rosanna Purchia. E’ realizzato con dodici partner, tra cui musei come l’Egizio, Palazzo Reale, le Ogr, ma anche la Chiesa del Santo Volto, il Conservatorio e il Lingotto.

“È incredibile e meraviglioso quanto il Regio sia nel cuore della città – osserva Purchia -. Si sta realizzando con questa ‘stramba’ idea una sorta di grande famiglia della cultura che credo rimarrà un patrimonio cittadino anche quando il Regio riaprirà e a pandemia finita”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Torino lascia il ritiro, domani sfida al Rennes
Impegno in Francia per i granata, che poi torneranno al Fila
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
14:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Torino ha salutato la Val Gardena: i granata hanno sostenuto in mattinata l’ultimo allenamento al centro sportivo Mulin da Coi e, dopo pranzo, hanno lasciato Santa Cristina. La squadra si trasferirà a Verona, da dove si imbarcherà verso la Francia.
Domani, alle 18, i ragazzi di Ivan Juric affronteranno il Rennes. Poi, dopo il test internazionale, qualche giorno di riposo prima di riprendere i lavori al Filadelfia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Città Metropolitana assume gestione Strada dell’Assietta
Ufficializzato passaggio demanio militare-Città Metropolitana
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
15:06
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Con l’approvazione di un’apposita delibera, il Consiglio metropolitano ha ufficializzato il passaggio definitivo della Strada Provinciale 173 dell’Assietta dal demanio militare al patrimonio infrastrutturale della Città Metropolitana di Torino. L’arteria stradale di alta quota attraversa i Comuni di Sestriere, Usseaux, Salbertrand, Pragelato, Fenestrelle ed Exilles, ha una lunghezza di 36 km e corrisponde alla Provinciale 173 del Colle dell’Assietta, di cui la Città Metropolitana di Torino ha ora sancito ufficialmente l’assunzione al proprio patrimonio infrastrutturale.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A partire dagli anni ’60 del secolo scorso e fino al 2014 la manutenzione della strada sterrata d’alta quota che collega Pian dell’Alpe con Sestriere, che fu concepita per contribuire alla difesa del confine alpino con la Francia, è stata curata dalla Provincia di Torino. La Città Metropolitana, che ha raccolto l’eredità amministrativa della Provincia, se ne occupa dal 2015.
Ogni anno i cantonieri del Circolo di Perosa e gli operatori del Centro mezzi meccanici della Città Metropolitana sono impegnati nei lavori per la riapertura estiva nel tratto che da Pian dell’Alpe al Colle Basset. Da alcuni anni la manutenzione del tratto che collega il Colle Basset con Sestriere è di competenza di Sestriere.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Green pass: medico in piazza, Aou avvia procedimento
Centoventi giorni per l’istruttoria
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
30 luglio 2021
15:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Azienda Ospedaliera Universitaria (Aou) ‘Maggiore della Carità’ di Novara ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Pier Luigi Garavelli, primario di Malattie Infettive finito al centro delle polemiche per aver preso parte alla manifestazione ‘no pass’ di sabato scorso ad Alessandria. Al termine dell’istruttoria – i tempi sono di 120 giorni massimi – verrà deciso se proscioglierlo o comminargli una sanzione.
Nei giorni scorsi il medico si è difeso sostenendo di essere capitato per caso al corteo e di essere intervenuto per portare ai manifestanti gli elementi della comunità scientifica.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Azimut Yachts: cresce in Usa, +27% nel secondo trimestre
Sono 25 le nuove unità consegnate tra i 14 e i 35 metri
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
16:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Risultati eccellenti per Azimut Yachts negli Stati Uniti nel secondo trimestre 2021, con 25 nuove unità consegnate tra i 14 e i 35 metri, il 27% in più dello stesso periodo dello scorso anno. Con questi numeri Azimut Yachts, distribuito su tutto il territorio USA da MarineMax, storico dealer del brand, si conferma il primo cantiere straniero in Usa nel proprio segmento.

“Gli americani sono sempre più innamorati degli yacht Azimut” commenta Federico Ferrante, presidente di Azimut-Benetti Americas. “Negli ultimi mesi in particolare abbiamo riscontrato un incremento costante di interesse verso tutti i prodotti della gamma, dagli sportivissimi Verve alle barche più grandi, compresa la nostra nuova ammiraglia Trideck. Il pubblico americano, notoriamente molto competente ed esigente, apprezza in particolar modo la nostra storica capacità di innovazione del prodotto, il fatto che proponiamo modelli tecnologicamente all’avanguardia e ricchi di soluzioni di design molto intelligenti. Oltre a riconoscerci una grande affidabilità anche nel servizio post-vendita”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccino: Cirio “richiamo fatto, torniamo a normalità”
Nuovo appello a vaccinarsi del governatore piemontese
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
16:36
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vaccinazione completata per il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, che sui social ha pubblicato il video del momento in cui riceve il secondo vaccino all’ospedale di Verduno. “Richiamo fatto!”, è il commento di Cirio he nell’immagine si mostra con il pollice all’insu e il cerotto sulla spalla sinistra per l’iniezione appena effettuata.

“A chi di voi è ancora indeciso dico vaccinatevi – aggiunge – con fiducia nella scienza, perché da questa piccola puntura dipendono la nostra vita e quella delle persone a noi care…e la possibilità di tornare a una nuova normalità”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte,al via assistenza sanitaria turisti Valli Olimpiche
Asl To3 rafforza le attività anche quest’anno
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
16:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’Asl To3 ha rinnovato anche per quest’anno il progetto Montagne Olimpiche, che prevede di rafforzare l’assistenza sanitaria nei periodi di maggior presenza turistica nell’alta Valsusa e nell’alta Valle Chisone, alle quali si aggiunge l’ambito della Valle Sangone. Sono stati potenziati i servizi ed è stata modificata l’organizzazione della Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) in tutto il comprensorio montano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Attivata una sede centrale a Oulx, con 5 sedi satelliti distribuite a Bardonecchia, Cesana, Pragelato, Sauze D’Oulx e Sestriere.
Il servizio è contattabile attraverso un unico numero verde gratuito (800 508 745) attivato appositamente e attraverso alcuni recapiti telefonici dedicati ai singoli ambiti territoriali: 347 2567182 per Bardonecchia, Oulx, Salbertrand e Sauze d’Oulx, 347 2567331 per Cesana, Claviere, Pragelato e Sestriere. Per la Valle Sangone, il riferimento è la sede della Continuità Assistenziale di Giaveno, con orario feriale notturno dalle 20 alle 8 e orario festivo e prefestivo notturno dalle 8 alle 20. Il servizio è gratuito per i residenti nel territorio della Asl To3, prevede invece un ticket per i non residenti.
“Il potenziamento della Continuità Assistenziale – sottolinea Franca Dall’Occo, direttore generale Asl To3 – risponde alle esigenze di turisti, operatori e lavoratori stagionali, ma ha anche l’obiettivo di sostenere il territorio. Il sistema dell’accoglienza turistica infatti, così pesantemente provato dall’emergenza sanitaria, rappresenta una risorsa fondamentale per queste valli e va supportato”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
A Locana Emozioni, in mostra le opere di Rosetta Vercellotti
Quaranta quadri recenti dell’artista torinese dal 31 luglio
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
16:55
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sarà inaugurata sabato 31 luglio alle 18, presso la Pro Loco di Locana, la mostra Emozioni di Rosetta Vercellotti, artista torinese, esponente della pittura astratta e informale. Sarà presente l’artista.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La mostra – venti quadri della produzione più recente — proseguirà sino al 15 agosto: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 17 alle 19,30; mercoledì, sabato e domenica dalle 9,30 alle 12 e dalle 17 alle 19, 30. “Le sciabolate di colore esprimono la qualità di una pittura sempre e comunque legata a momenti di sofferte passioni, al trascendentale, alla forza insinuante delle emozioni, che appaiono quali aspetti e luoghi d’incontri e di incommensurabili silenzi” spiega il critico Angelo Mistrangelo Torinese di adozione, Rosetta Vercellotti ha iniziato a dipingere nel 1977. Ha esposto in varie mostre personali e collettive in Italia ed all’estero. E’ presente alla Promotrice delle Belle Arti di Torino dal 1991 e al Circolo Ufficiali di Presidio di Torino nel 1993. Nel 2016 ha esposto nella Galleria Gastaldi del Santuario di Graglia. Ha ricevuto numerosi premi. È risultata prima classificata per lo stile al Premio internazionale Trastevere nel 1996 e prima classificata per la pittura astratta al Premio Ripetta di Roma nel 1997. Angelo Mistrangelo nel 2015 ha firmato per lei la monografia “Rosetta Vercellotti il mondo dell’inconscio”, presente nelle biblioteche del Metropolitan Museum of Art e del Guggenheim Museum di New York. Nel 2016 e nel 2019 ha esposto presso il Circolo degli artisti di Torino e nel 2020 allo Spazio Mouv, sempre a Torino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Superlega: stop tribunale di Madrid ad azioni Uefa contro i club
Barcellona, Juventus e Real Madrid: “Felici”
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
30 luglio 2021
18:00
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il tribunale di Madrid ha confermato l’obbligo dell’Uefa di cessare le azioni intraprese nei confronti dei club fondatori della European Super League, inclusi il procedimento disciplinare nei confronti di Juventus, Barcellona e Real Madrid e la rimozione delle penali e delle restrizioni imposte agli altri nove club per evitare il procedimento disciplinare di Uefa. Lo comunicano, in una nota congiunta, Barcellona, Juventus e Real Madrid, che si dicono “felici che, da ora in avanti, non saremo più oggetto delle attuali minacce della Uefa”.
E “fiduciosi nel successo di questo progetto, sempre rispettoso della normativa dell’Ue”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Autoarticolato in fiamme,interrotta autostrada Torino-Milano
Tra Rondossone e Borgo d’Ale per operazioni vigili fuoco
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
10:10
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’autostrada A4 Torino-Milano è stata interrotta, nel tratto tra Rondissone (Torino) e Borgo d’Ale (Vercelli), per un articolato in fiamme nella notte. Le squadre di Livorno Ferraris con il supporto da Vercelli, Santhià e distaccamento Stura di Torino hanno spento le fiamme e messo in sicurezza il veicolo carico di cassoni in ferro.
Il carburante che alimentava il camion era GNL (gas naturale liquefatto) ed è stato necessario metterlo in sicurezza. Le attività sono ancora in corso; sul posto stanno operando anche la Polizia stradale e tecnici dell’autostrada.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Escursionisti recuperati dal soccorso alpino nel Torinese
Sul monte S.Giorgio soccorsi donna con sospetta frattura e figli
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
10:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tre escursionisti, una donna di 57 anni con i due figli, sono stati recuperati nella tarda serata di ieri dal soccorso alpino sul monte San Giorgio, nel territorio di Piossasco (Torino).
La donna stava rientrando da una escursione con i figli quando è scivolata a causa del terreno fangoso, procurandosi una sospetta frattura di tibia e perone.
La chiamata del figlio al 112 è stata girata al Sasp Valsangone che è intervenuto con una squadra a terra composta da dieci volontari tra cui un infermiere. La donna è stata stabilizzata e trasportata a valle in barella fino all’autoambulanza per l’ospedalizzazione.
All’operazione ha collaborato la stazione Sasp di Pinerolo.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Campo base”, festival della montagna e della natura
E’ la novità green della rassegna ‘Tones on the Stones’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
DOMODOSSOLA (VCO)
31 luglio 2021
10:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
E’ Campo Base Festival la novità green di ”Tones on the Stones Tones”, il festival che si tiene nelle cave di pietra dell’Ossola e del Verbano. Dal 3 al 5 settembre la Val d’Ossola ospiterà un festival dedicato alla montagna, alla vita outdoor e alla natura.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
”Il nuovo format della Fondazione Tones on the Stones, Campo Base Festival , – spiegano gli organizzatori – si inserisce nel percorso sin qui sviluppato di valorizzazione del territorio e allo stesso tempo rappresenta un passo in avanti nella proposta di attività e contenuti del nuovo festival. Da tempo volevamo creare un festival dedicato alla montagna, alla natura e alla vita all’aria aperta che trovasse nella Val d’Ossola, non un semplice luogo di ambientazione, ma l’occasione per proporre domande e spunti di riflessione su temi importanti, quali il rapporto tra uomo e natura, la cultura della montagna e valorizzando le molteplici attività sportive che in queste valli sono già oggi un patrimonio inestimabile” .
La realizzazione avverrà in collaborazione col Parco Nazionale della Val Grande e il Cai Seo di Domodossola. Tra gli ospiti l’esploratore Franco Michieli, l’alpinista Hervè Barmasse e gli arrampicatori Manolo e Anna Torretta.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve a Monza senza big, rinviato esordio CR7-Dybala
I due fuoriclasse dei bianconeri non sono stati convocati
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
13:43
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Non convocati Dybala e Ronaldo, oltre a McKennie, Bentancur e Morata: la Juventus si presenta questa sera a Monza senza big. L’allenatore Massimiliano Allegri ha deciso di non chiamare i cinque giocatori per il Trofeo Berlusconi all’U-Power Stadium.
Sarà dunque una Juventus ancora sperimentale, rinviato l’esordio della ‘Joya’ e di CR7 nella nuova stagione. Qualche acciacco per McKennie, mentre l’uruguayano e lo spagnolo sono rientrati a Torino soltanto ieri e proseguiranno la preparazione con programmi specifici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Droga dalla Spagna in scatole per giocattoli, arrestato
Marijuana e hashish a casa di un 28enne di Verbania
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERBANIA
31 luglio 2021
13:46
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Si fa spedire la droga in una scatola da giocattoli per bambini. Un 28enne, residente a Verbania, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.
I militari si sono insospettiti dai numerosi pacchi, tutti provenienti dalla Spagna, che il verbanese riceveva. Ieri, dopo la consegna dell’ennesimo pacco, hanno fatto scattare i controlli e con l’ausilio di Clay, l’unità cinofila della guardia di finanza, hanno scoperto lo stupefacente nelle scatole.
Durante la perquisizione hanno trovato diverse scatole di giochi per bambini con all’interno 2,4 chili di marijuana e 400 grammi di hashish. Sequestrati anche 980 grammi di pasta di hashish e 350 grammi di marijuana, nonché un macchinario per il confezionamento sottovuoto di buste. Il giovane è in carcere a Verbania.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Migranti: anarchici occupano ex dogana di Claviere
Al confine con la Francia, ‘no alla repressione della frontiera’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
14:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Italiani e francesi No boarder, tutti appartenenti all’area anarchica, hanno rioccupato questa mattina l’edificio dell’ex dogana di Claviere, in alta Valle di Susa al confine con la Francia. “Dogana occupata, frontiera spaccata”, si legge sullo striscione appeso sulla facciata e firmato con la A cerchiata di anarchia.

“Questo luogo che rappresentava il controllo e la repressione della frontiera, il libero flusso di merci e turisti, diventa un rifugio autogestito, uno spazio di organizzazione politica e solidarietà diretta, libero e aperto a tutti”, rivendicano in un comunicato gli anarchici, che nel novembre 2018 e nel marzo 2021 sono stati sgomberati dalla parrocchia di Claviere e della Casa Cantoniera di Oulx.
“In seguito all’ultimo sgombero – dicono – siamo tornati a Clavière in presidio permanente, perché è qui che le persone in transito vengono ostacolate nel proprio viaggio. Nonostante i continui respingimenti a Monginevro, il flusso di persone non si arresta”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sfonda con l’auto portone municipio Novara, paura in città
Uomo portato in Questura, da stabilire i motivi del gesto
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
NOVARA
31 luglio 2021
14:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Momenti di panico all’ora di pranzo nel centro di Novara per un’auto che ha sfondato l”ingresso del municipio di Novara, un pesante portone in legno. Violentissimo lo schianto, tra i tavoli dei numerosi locali vicini a palazzo Cabirno, sede del Comune, con la gente seduta per mangiare.
Alla guida del mezzo un uomo, subito bloccato e accompagnato in questura per essere interrogato.
Non si conoscono ancora le ragioni del gesto, che sembrerebbe essere stato volontario. Sul posto, con la polizia, stanno operando anche i carabinieri, la polizia municipale e i vigili del fuoco.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Ucciso in piazza: fratelli, non meritava una fine simile
Comunità marocchine e famigliari in piazza a Biella
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
BIELLA
31 luglio 2021
17:35
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un centinaio di persone ha partecipato, a Biella, al presidio dell’associazione Al Huda per Youns El Bossettaoui, il 39enne di origini marocchine ucciso lo scorso 20 luglio a Voghera da Massimo Adriatici, assessore leghista alla Sicurezza. Fino al 2012 la vittima viveva a Ponderano, nel Biellese, e gestiva un negozio di telefonia.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Alla manifestazione sono intervenuti anche due suoi fratelli, Amin e Ali.
” Youns era malato. Era una brava persona anche se aveva dei problemi – hanno ricordato Amin e Ali -. Ma nessuno che sia cattolico, ateo o musulmano si meritava una simile fine. Gli siamo stati vicini. I nostri genitori ogni settimana andavano a trovarlo, ma lui si sentiva soffocare, non voleva tornare a casa e, malgrado i tanti tentativi, non ci è stato possibile inserirlo in un centro di recupero”.
Durante il sit in è stato anche fatto ascoltare un audio della figlia di Youns, 8 anni appena, che vive in Marocco. La bimba lo ha mandato ai nonni per chiedere come mai il padre non rispondesse alle sue chiamate. Il discorso è stato tradotto in diretta dalla cugina. “Questo non è un evento politico, vogliamo esprimere vicinanza ai famigliari e chiedere giustizia”, ha detto Mohamed El Sachet, presidente dell’associazione Al Huda che ha organizzato il presidio e consigliere comunale del Pd.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tokyo, Ornavasso in festa per Elisa Longo Borghini
Medaglia bronzo ciclismo rientrata dai Giochi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
ORNAVASSO
31 luglio 2021
17:23
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Festa a sorpresa per Elisa Longo Borghini oggi a Ornavasso (VCO), suo paese natale. Medaglia di bronzo nella prova su strada in linea femminile alle Olimpiadi di Tokyo, la campionessa di ciclismo si è trovata gran parte del paese della Bassa Ossola ad aspettarla.
Per lei un mazzo di fiori, rigorosamente tricolore, e un quadro di un artista locale. Longo Borghini ha pedalato sulla ciclabile insieme ai suoi amici e tifosi. “E’ stato bello sentire il calore della mia Ornavasso. Io sono orgogliosa delle mie radici, sono orgogliosa di essere ornavassese e non lo nascondo”, ha commentato Elisa.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Auto fuori strada sulla A5, famiglia svizzera in ospedale
Svincolo Volpiano chiuso per permettere afflusso mezzi soccorso
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
17:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
È di tre feriti, di cui uno grave, il bilancio di un incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio sull’autostrada A5 Torino-Aosta all’uscita di Volpiano. Una Range Rover con a bordo una famiglia di origini svizzere, padre madre e figlio di 10 anni, è finita fuori strada all’uscita in direzione Torino.

I tre feriti sono stati trasportati in ospedale. Il più grave è l’uomo che era alla guida, ricoverato in codice rosso. La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della Polizia stradale di Torino. Lo svincolo di Volpiano è stato chiuso al traffico per permettere l’afflusso dei mezzi di soccorso.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Vercelli, un ‘protoviolino’ suona al concerto di S.Eusebio
Realizzato a mano nel 1558 è del direttore dell’orchestra Ducale
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
VERCELLI
31 luglio 2021
15:42
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Un violino antichissimo, tanto da essere considerato un “protoviolino”, sarà uno dei protagonisti di In Excelsis, il tradizionale concerto in onore di Sant’Eusebio, patrono di Vercelli, che la Camerata Ducale e il Comune organizzano domani alle 21 nella basilica di Sant’Andrea.
Il programma comprende alcune delle più belle pagine della musica del Seicento, da Vivaldi a Corelli, da Geminiani a Häendel, e vedrà anche l’esibizione del soprano Francesca Lombardi Mazzulli e della nuova ensemble I Musici di Sant’Andrea.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
L’attenzione sarà rivolta al violino acquistato dal direttore dell’orchestra Ducale, Guido Rimonda, da un commerciante spagnolo: si tratta di un prototipo di violino, più grande e più bombato del normale, con il riccio non scavato. E’ stato realizzato a mano nel 1558 da un importante liutaio bresciano, Gasparo da Salò. “Si tratta di uno strumento primordiale, uno dei più antichi al mondo”, spiega Rimonda. Il recente acquisto permette di legare ancora di più il nome di Vercelli con le origini dello strumento, insieme con la pala d’altare “Madonna degli Aranci” situata nella chiesa di San Cristoforo, in cui il pittore valsesiano Gaudenzio raffigura a inizio ‘500 quello che sembra essere già quasi il violino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo nel Cuneese, 20cm grandine a Villafalletto
Frana sulla Statale del colle della Maddalena, disagi
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
CUNEO
31 luglio 2021
17:41
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Violenti temporali hanno colpito oggi pomeriggio il Cuneese. La grandine è caduta nell’area pedemontana tra Cuneo e Saluzzo.
A Villafalletto sono dovuti intervenire i trattori con le lame spartineve per rimuovere oltre 20 centimetri di grandine che si sono accumulati lungo le strade.
In valle Stura una frana, provocata dal temporale, ha portato fango e detriti lungo la Statale del Colle della Maddalena, provocando disagi alla circolazione.
Maltempo e forte vento anche ad Alba, dove si registrano interventi dei vigili del fuoco per danni ai tetti di alcuni edifici.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Piemonte accelera vaccini tra giovani, in arrivo 20mila Moderna
Obiettivo almeno una dose vaccino prima dell’inizio della scuola
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
17:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Piemonte accelera sulla vaccinazione dei giovani tra i 12 e i 19 anni. Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid, ha accolto la richiesta del presidente Alberto Cirio e nel mese di agosto invierà 20 mila dosi in più di Moderna per accessi diretti e open days dedicati ai giovanissimi.
L’obiettivo è di completare la somministrazione di almeno una dose per tutti gli aderenti di questa fascia d’età prima dell’inizio della scuola.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: intensive Piemonte, da tre a sei pazienti in 3 giorni
Ancora nessun decesso, i nuovi positivi sono 229
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
17:44
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Raddoppiano nell’arco di tre giorni i ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus in Piemonte, anche se il numero dei pazienti resta ancora basso.
Rispetto ai tre di mercoledì, sono sei (+1 rispetto a ieri) quelli segnalati oggi dall’Unità di crisi, che registra invece un calo dei ricoveri negli altri reparti, in tutto 69 (-3).
I nuovi positivi sono 229, lo 0,9% dei 24.641 tamponi eseguiti, di cui 97 asintomatici (42,4%). Ancora fermi i decessi, ed è il diciassettesimo giorno consecutivo senza morti, i nuovi guariti sono 76. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.302 (+155), gli attualmente positivi 2.377 (+153).
Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 369.855 positivi, 11.699 decessi e 355.779 guariti.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Maltempo: allerta gialla in Piemonte per rovesci e temporali
Particolarmente intensi sulle zone a nord del Po
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
17:45
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Arpa Piemonte, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale, ha emesso una allerta gialla per temporali. Previsti per tutta la giornata intensi rovesci, fulminazioni, forti raffiche di vento e locali grandinate.
E’ l’effetto della vasta area depressionaria con minimo sul Nord Europa, che ha convogliato infiltrazioni di aria più fresca in quota.
Sono previsti, a più riprese, rovesci e temporali, particolarmente intensi sulle zone a nord del Po, in estensione dal pomeriggio e nella notte su tutta la regione. I fenomeni, sempre secondo Arpa, più intensi potranno essere accompagnati da grandinate e forti raffiche di vento.   VAI AL METEO IN TEMPO REALE

PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE

No Green Pass in corteo a Torino, firme contro nuove regole
Un migliaio di persone in centro, anche Forza Nuova e Italexit
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
18:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Nonostante il maltempo sono circa un migliaio i No Vax e i No Green Pass che si sono ritrovati questo pomeriggio in piazza Castello, a Torino, per poi partire in corteo lungo via Po. Protestano come la scorsa settimana contro le nuove regole introdotte dal governo.
Tra i partecipanti gli anarchici della casa occupata Prinz Eugen, con lo striscione “Immunizziamoci dal tecno-capitale”, e Forza Nuova. In piazza anche Italexit, che contro il Green Pass ha raccolto un centinaio di firme.
Dietro il banchetto per certificare le firme la consigliera comunale Marina Pollicino, ex M5s, oggi del gruppo ‘Con.Ci’.
“Non mi ricandido con Italexit, sono qui solo per certificare – spiega Pollicino – ma sono comunque No Green Pass”. “Il Green Pass limita la libertà delle persone siamo una democrazia non democrazia – dice Ivano Verra, candidato sindaco di Italexit – non solo si limita la libertà ma si chi se un ulteriore sacrificio ai commercianti che devono diventare controllori o assume e spendere altri soldi qualcuno che controlli i Pass”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Sindacalista investito: revocati i domiciliari al camionista
Alessio Spaziano era stato arrestato il 18 giugno dopo una breve fuga
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
09:32
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Domiciliari revocati per Alessio Spaziano, il giovane camionista casertano che lo scorso giugno ha investito e ucciso il sindacalista del Si Cobas Adil Belakhdim, impegnato in un presidio davanti ai cancelli del magazzino Lidl di Biandrate (Novara). Il tribunale del Riesame di Torino ha accolto la richiesta di scarcerazione del suo legale, l’avvocato Gabriele De Juliis.
Nei confronti del giovane camionista, i giudici hanno però disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora in Campania.
Spaziano era stato arrestato il 18 giugno dopo una breve fuga. Dopo l’investimento, il camionista 25enne si era infatti allontanato alla guida del camion, fermandosi dopo alcuni chilometri al casello di Novara Ovest dell’autostrada Torino-Milano.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tensioni No Tav in Val Susa, feriti due poliziotti
La questura: ‘Attacco senza precedenti’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
19:30
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Quello di ieri contro le forze dell’ordine e i militari schierati a protezione del cantiere della Torino-Lione in Val di Susa è stato “un violento attacco senza precedenti”. Lo sostiene la Questura di Torino, al lavoro per identificare i responsabili degli scontri in cui due poliziotti sono rimasti feriti e cinque automezzi sono stati danneggiati.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Gli scontri si sono scatenati al termine del corteo partito da Giaglione nell’ambito del festival musicale e culturale ‘Alta felicità’, organizzato dai No Tav con il patrocinio del Comune di Venaus. I manifestanti hanno percorso il sentiero Gallo Romano sino ad arrivare nei pressi del cancello di sbarramento situato sulla strada delle Gallie. Qui circa 300 attivisti, travisati, hanno reciso in diversi punti la concertina utilizzando delle cesoie.

Secondo la ricostruzione della Questura, nello stesso momento 300 individui, servendosi dei sentieri alti, hanno raggiunto la recinzione dove hanno sferrato l’attacco, lanciando pietre, fumogeni e bombe carta “di elevato potenziale”.

Gli antagonisti sono stati respinti dalle forze dell’ordine mediante “l’utilizzo calibrato” di lacrimogeni. Gli scontri, iniziati intorno alle 16 e terminati intorno alle 19.30 circa, hanno interessato anche le zone adiacenti l’autostrada che, per motivi di sicurezza, è stata chiusa al traffico per oltre un’ora.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Torino: martedì ripresa al Filadelfia, atteso Belotti
Granata proseguono preparazione col programma stilato da Juric
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
11:22
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Due giorni di riposo, poi si riparte dal Filadelfia: è questo il programma stilato da Ivan Juric per il suo Torino che, dopo 17 giorni in Val Gardena e la sconfitta nel test in Francia contro il Rennes per 1-0, hanno avuto 48 ore di relax. La ripresa è fissata per martedì, quando è atteso anche capitan Belotti.

Il Gallo sta terminando le vacanze extra post-Europeo e, salvo contrattempi dopo i test fisici e anti-Covid in programma domani, riabbraccerà i compagni e conoscerà il nuovo allenatore.
Per il capitano è il momento delle decisioni sul futuro, tra la proposta di rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 del presidente Cairo e la prospettiva di lasciare Torino dopo sei stagioni.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Trofeo Berlusconi alla Juve, 2-1 contro il Monza
Decisivi i gol di Ranocchia e Kulusevski, accorcia D’Alessandro
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
31 luglio 2021
22:58
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il Trofeo Berlusconi va alla Juve: la squadra di Allegri batte 2-1 il Monza e vince la seconda amichevole dell’estate. I bianconeri segnano una rete per tempo, con Ranocchia che apre le marcature al 13′ e Kulusevski che raddoppia al 53′.
Nel finale, D’Alessandro accorcia le distanze battendo Perin. Come contro il Cesena, Allegri lancia tanti giovani anche all’U-Power Stadium: rimandato l’esordio stagionale per Dybala e Ronaldo. Il prossimo appuntamento per la Juve sarà un test di lusso, l’8 agosto contro il Barcellona.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Juve, Allegri: ’20 giorni per prepararci’
Tecnico bianconero: ‘mercato? Fa la società’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
11:52
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Abbiamo venti giorni per preparare la stagione: la rosa a disposizione è buona, il mercato lo fa la società”: così il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, dopo il successo per 2-1 contro il Monza al Trofeo Berlusconi. E sulle condizioni dei big: “Ronaldo è tornato con entusiasmo, Dybala ha avuto un leggero affaticamento ma da lunedì sarà con la squadra e penso di averlo a disposizione per Barcellona” spiega Allegri in ottica del Trofeo Gamper, domenica prossima contro i blaugrana.
Il tecnico, poi, studia una nuova posizione per Ramsey e sprona Kulusevski “Davanti alla difesa può fare molto bene, mentre lo svedese ha buone potenzialità ma deve ancora crescere in cattiveria sotto porta ed essere più concreto” le sue parole ai microfoni di Mediaset.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
No Tav, 10mila agenti non basteranno a fermarci
Rivendicazione assalto sui social, ‘entrati nel cantiere’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
11:29
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Non basteranno diecimila agenti per fermarci”. Lo scrivono i No Tav, rivendicando sui social l’attacco di ieri al cantiere della Torino-Lione in cui due agenti sono rimasti feriti.
Un riferimento alle affermazioni del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, che alla Camera ha annunciato di avere assegnato a luglio quasi 10mila unità di rinforzo per seguire le proteste in Val Susa “con la massima attenzione”. I No Tav rivendicano anche di essere riusciti a “entrare all’interno del cantiere e a mettere fuori uso un Lince dell’esercito”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche in Brasile sicuri, Kaio Gorge alla Juventus
Da definire gli ultimi dettagli del trasferimento del brasiliano
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
11:38
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Anche in Brasile il passaggio di Kaio Jorge alla Juventus viene raffigurato come una pura formalità.
GloboEsporte, per esempio, prevede che la fumata bianca per l’ingaggio dell’attaccante possa arrivare fra oggi e domani.
La Juventus – secondo il portale – pagherà al Santos 3 milioni in due anni, ma non solo: il Santos ha ottenuto una prelazione nel caso in cui il club bianconero decidesse di girare il giocatore in prestito. Nelle prossime ore le due società dovrebbero definire anche i bonus legati ai gol segnati dal giocatore classe 2002 e la percentuale sull’eventuale rivendita del cartellino.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav: Lamorgese, violenze inaccettabili contro forze ps
‘Nulla a che fare con diritto di manifestare liberamente’
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
01 agosto 2021
11:40
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Sono assolutamente inaccettabili episodi di gravissima violenza che mettono in pericolo l’incolumità degli operatori di polizia e che nulla hanno a che vedere con il diritto di manifestare liberamente”. Così il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese che ha espresso “vicinanza e solidarietà ai due agenti rimasti feriti negli scontri di ieri sera nei pressi del cantiere di Chiomonte”, ringraziando “tutte le donne e gli uomini delle Forze dell’ordine e dell’Esercito impegnati quotidianamente per tutelare la sicurezza e l’ordine pubblico in Val di Susa”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Basilica Superga passa sotto la gestione del Sermig
Dopo 57 anni lasciano Servi di Maria, domani passaggio consegne
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
13:12
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
La Basilica di Superga, che domina dall’alto su Torino, passa sotto la gestione del Sermig. Dopo 57 anni i Servi di Maria hanno lasciato la chiesa, voluta dal re Vittorio Amedeo II come ringraziamento alla Vergine Maria dopo aver sconfitto i francesi, lasciando che ad occuparsene sia ora l’Arsenale della Pace di Ernesto Olivero.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Il passaggio di mano domani, in una cerimonia simbolica alla presenza dell’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia.
“Non possiamo dire ancora cosa capiterà, perché lo vedremo strada facendo. Entreremo in punta di piedi e con molto rispetto. Superga è l’impronta di Torino. Ci sono le tombe dei Savoia e c’è del dolore da rispettare. Mi riferisco al Grande Torino”, dice Olivero intervistato dai dorsi torinesi di Corriere della Sera e La Stampa. Il Sermig, che il 2 agosto del 1983 approdava all’Arsenale della Pace, sarà presente a Superga con i suoi membri e alcuni sacerdoti che assicureranno la messa e la cura spirituale per quanti saliranno in Basilica, sia per le festività che durante la settimana. Si continuerà a ospitare i pellegrini. Senza dimenticare la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, mantenendo i percorsi museali già attivi.
“Abbiamo molte idee – conclude Olivero – ma preferiamo raccontarle facendole, non anticipandole”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Tav: Cirio, chi rispetta la propria terra non la danneggia
Governatore, Piemonte non si riconosce in tutto questo
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
14:16
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
“Chi rispetta la propria terra non la mette a ferro e fuoco. Chi rispetta la democrazia non calpesta il diritto di esprimere le proprie idee, di manifestare, trasformandolo in guerriglia.
Chi rispetta il proprio Paese non ne prende a sassate chi gli dedica la vita ogni giorno con indosso una divisa. E se qualcuno pensa di chiamare questa ‘libertà’ si sbaglia di grosso”. E’ duro il commento del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, agli scontri tra No Tav e forze dell’ordine. “Le scene viste ieri si chiamano in un solo modo: delinquenza. E il Piemonte non si riconosce in tutto questo”, conclude esprimendo “solidarietà a tutte le Forze dell’Ordine e a ogni cittadino della Valle che vive con rispetto la propria terra e le sue istituzioni”.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Covid: nessun decesso Piemonte, è 18esimo giorno di seguito
Salgono ricoveri ma stabili intensive. Positivi oltre 370mila
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
16:50
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Per il 18esimo giorno consecutivo non si registrano decessi da Covid-19 in Piemonte, dove restano sei, come ieri, i ricoverati in terapia intensiva, mentre negli altri reparti sono 81, 12 in più rispetto a ieri. L’Unità di crisi regionale registra anche 146 nuovi positivi, l’1,2% dei 12.144 tamponi eseguiti.
Gli asintomatici sono 68 (46,6%). I guariti sono 48, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 2.388 (+86) e gli attualmente positivi sono 2377 (+98).
Con i 146 nuovi positivi, dunque, il Piemonte supera dall’inizio della pandemia i 370mila casi; i decessi restano 11.699, mentre i guariti sono 355.827.
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
Novant’anni diga Ceresole, impresa funambolo Andrea Loreni
Ha camminato per oltre 300 metri su un filo a 20mt di altezza
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
TORINO
01 agosto 2021
19:59
PIEMONTE TUTTE LE NOTIZIE
In equilibrio su un cavo a venti metri dall’altezza ha camminato per oltre trecento metri, nonostante il vento, per festeggiare i 90 anni della costruzione della diga di Ceresole Reale, nel Torinese. E’ riuscita l’impresa di Andrea Loreni, funambolo che si è esibito oggi davanti a circa 2mile persone che si sono distribuite lungo il coronamento della diga e sui bordi del lago.

Grande successo anche per l’altra esibizione organizzata da Fondazione Cirko Vertigo con la direzione artistica di Paolo Stratta, quella di Elisa Mutto, acrobata sul cerchio aereo.

La Tua opinione è importante! Vota questo articolo, grazie!
No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.