JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE JUVENTUS TUTTI I VIDEO
Aggiornamenti, Calcio, Juventus, Notizie, Piemonte, Sport, TUTTI I VIDEO DELLA JUVENTUS, Ultim'ora, VIDEO NOTIZIE

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE. TUTTE LE NOTIZIE ED I VIDEO BIANCONERI

Tempo di lettura: 12 minuti

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

JUVENTUS: TUTTI I VIDEO E LE NOTIZIE BIANCONERI SEMPRE AGGIORNATI IN TEMPO REALE

DALLE 04:15 DI LUNEDì 27 LUGLIO 2020

ALLE 09:29 DI GIOVEDì 30 LUGLIO 2020

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

ON SOCIAL | LE REAZIONI DEI CAMPIONI D’ITALIA
27 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
E sono nove… di fila.
E all’Allianz Stadium esplode la festa!  Ecco come i bianconeri hanno celebrato la vittoria sui loro canali social

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

LE CONDIZIONI DI DYBALA E DANILO
27 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Paulo Dybala è stato sottoposto questa mattina presso il J|Medical ad accertamenti radiologici che hanno evidenziato un’elongazione del muscolo retto femorale della coscia sinistra. Le sue condizioni verranno valutate di giorno in giorno.
Anche Danilo è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che sono risultati negativi.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
JUVE – SAMPDORIA REVIEW – IL GOL DI RONALDO
27 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
La Juventus supera i blucerchiati e si laurea campione d’Italia per la nona volta consecutiva. Il gol di Ronaldo è fondamentale per indirizzare la gara nei binari giusti dopo un primo tempo avaro di palle gol. Andiamo a descrivere l’azione: frutto di uno schema perfetto oltre alla solita abilità tecnica di CR7:
IL GOL DI CR7
La Juventus sta per battere un calcio di punizione al limite dell’area di rigore della Sampdoria. Nel momento in cui l’arbitro fischia Ronaldo si trova dietro alla difesa della Sampdoria in posizione di offside.
Un primo veloce movimento, quando ancora Pjanic non ha preso la rincorsa per calciare punizione, permette al portoghese di liberarsi in area in posizione regolare, nascondendosi alla difesa blucerchiata intenta a controllare altri bianconeri.
Proprio nel momento in cui il bosniaco parte per la battuta, Ronaldo compie un altro e decisivo movimento dettando il passaggio per il compagno al limite dell’area, dove il portoghese si presenta pronto per la battuta.
CR7 riesce a tenere la palla bassa caricando il destro con precisione e potenza: nulla da fare per Audero. La strada per lo scudetto si fa così in discesa.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
STAT OF THE GAME – UNA VITTORIA CHE SIGNIFICA SCUDETTO
27 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
La Juventus si è laureata Campione d’Italia per la nona stagione consecutiva, striscia record nella storia dei cinque maggiori campionati europei. In tutte le precedenti otto stagioni di dominio, la squadra bianconera ha sempre vinto matematicamente il trofeo con almeno una giornata d’anticipo. Trend confermato anche ieri.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
GLI ALTRI FACTS
Per la prima volta nella storia della Serie A a girone unico, lo Scudetto è stato vinto da un allenatore italiano per 10 stagioni consecutive
Cristiano Ronaldo ha segnato 31 gol in questo campionato: nella storia della Juventus, solo Felice Borel ha fatto meglio in una singola stagione di Serie A (32 nel 1933/34). Cristiano ha segnato 10 gol nel post lockdown, piú di qualsiasi altro giocatore nei top-5 campionati europei; tra massimo campionato portoghese, inglese, spagnolo e italiano, quello di ier di Ronaldo é stato il gol numero 450.
Per Pjanic 3 assist nelle ultime due presenze in Serie A, tanti quanti in tutto il resto del suo campionato.
Primo gol per Federico Bernardeschi in questo campionato, con il suo tiro numero 43 nella Serie A in corso; Fede non segnava allo Stadium in Serie A da ottobre 2017 contro la SPAL.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
STRON9ER IN THE MAKING | 2011-12: GLI INVINCIBILI
28 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Un campionato incredibile: 38 partite senza perdere mai. La prima Juventus di Antonio Conte conquista il tricolore in un anno di emozioni intensissime. Dopo due tornei conclusi al settimo posto, lo scudetto ha il gusto della rinascita e produce la più grande festa di popolo della nostra storia.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
UN ALTRO PIANETA
Nel discorso d’inaugurazione dello Stadium, il presidente Andrea Agnelli invita i tifosi a chiudere gli occhi per un attimo. Idealmente li riapriamo tre giorni dopo: sono le 12,30, c’è una luce accecante e si gioca Juventus-Parma. La vittoria per 4-1, piena di gol bellissimi, fa capire subito che la costruzione di una nuova casa si accompagna alla nascita di una nuova epoca, è tutto un altro mondo.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
IL PASSAGGIO DEL TESTIMONE
Può sembrare prematuro pensare che si inizi a vincere lo scudetto alla quinta partita. Ma il 2-0 sul Milan, campione d’Italia in carica, è un messaggio molto forte per le modalità in cui avviene. La Juve domina gli interi 90 minuti, con una ferocia inimmaginabile per una squadra che sta muovendo i primi passi. La doppietta di Claudio Marchisio arriva nel finale a tradurre una superiorità apparsa troppo evidente per non rappresentare un segnale per il futuro.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
L’URLO DEL MAESTRO
Ci sono immagini che dicono tutto. Juventus-Fiorentina è decisa da un gol di Alessandro Matri ma a rubare l’occhio è l’esultanza di Andrea Pirlo. Siamo alla nona giornata, per la prima volta la Juve è in testa da soli, ma quel che più conta è che se anche un imperturbabile come il Maestro è così scatenato, allora si può credere davvero che ciò che sta accadendo sia assolutamente vero.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
LA SCOPERTA DELLA NORMALITA’
Il 2012 inizia con una Juve che supera il Lecce grazie a un gol di Alessandro Matri. Non è la solita prestazione a mille all’ora, i 3 punti arrivano con una condotta di gara meno impetuosa del solito. Ed è proprio questo a colpire: la vittoria sta diventando una situazione abituale, ci si può permettere di respirare. Un ritmo più sostenuto verrà riproposto al momento necessario, quando ci sarà da rimontare sul Milan andato in fuga.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
TRIESTE
Era una delle città dove la Juve era scesa in campo nell’Inferno della Serie B. Sei anni dopo, diventa il luogo del Paradiso che ospita la gara con il Cagliari, quella che il 6 maggio del 2012 ci regala la certezza matematica dello scudetto. Al gol di Mirko Vucinic il mondo bianconero si comporta esattamente come lui: non guarda neanche il pallone in rete, continua a correre per arrivare più in fretta al traguardo.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
ALEX
La festa scudetto allo Stadium coincide con il saluto di Alessandro Del Piero. Davanti agli occhi passano 20 anni racchiusi nel giorno di massima felicità: quando la gioia, l’orgoglio e la riconoscenza si incontrano, non deve stupire che migliaia e migliaia di persone, nello stesso istante e nello stesso luogo, si abbandonino alle lacrime.

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

LA COPPA ITALIA SERIE C ALLO JUVENTUS MUSEUM
28 luglio 2020
La consegna del primo trofeo conquistato dalla Juventus Under 23, in esposizione ora al museo bianconero. QUI LA GALLERY

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

LA COPPA ITALIA VINTA DALL UNDER 23 È ALLO JUVENTUS MUSEUM!
28 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
LA COPPA ITALIA VINTA DALL UNDER 23 È ALLO JUVENTUS MUSEUM!
Il Tempio dei Trofei dello Juventus Museum ha una nuova, graditissima ospite: la Coppa Italia di Serie C, che la Under 23 ha sollevato lo scorso 27 giugno, dopo aver battuto in finale la Ternana.
Il trofeo, primo successo del progetto Under 23 in soli 2 anni di vita, è stato consegnato al Presidente dello Juventus Museum Paolo Garimberti da Coccolo, Muratore e Zanimacchia, alla presenza di Federico Cherubini, Head of Football Teams & Technical Areas di Juventus e di Gianluca Pessotto, Football Teams Staff Coordination Manager.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Una Coppa che testimonia la ottima stagione della Under 23, che ha saputo ricominciare dopo il periodo di stop non solo portando a casa questa scintillante vittoria, ma ben figurando anche nei Playoff di categoria, da cui è stata eliminata solo dopo un combattuto pareggio contro la Carrarese.
Un trofeo che presto avrà compagnia nel Museo bianconero…  SCOPRI COME VISITARE LO SPLENDIDO JUVENTUS MUSEUM!

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

BIANCONERE AL LAVORO A VINOVO
28 luglio 2020
Continua la preparazione pre-campionato della Juventus Women.   GUARDA LE FOTO

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

FOCUS – IL CAGLIARI
28 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Il Cagliari, a due giornate dal termine, occupa il 13° posto in classifica con 42 punti, a braccetto con l’Udinese. La formazione sarda ha ottenuto 10 vittorie, 12 pareggi e 14 sconfitte, con 50 reti fatte e 53 subite. La squadra allenata da Walter Zenga (che il 3 marzo scorso ha preso il posto di Rolando Maran) è reduce da due sconfitte consecutive e non vince dal 27 giugno, quando alla Sardegna Arena superò 4-2 il Torino. All’Allianz Stadium, nella gara d’andata contro la Juventus, i rossoblù vennero piegati 4-0, travolti dalla tripletta di Cristiano Ronaldo e dal gol di Gonzalo Higuain.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
L’ALLENATORE: WALTER ZENGA
Il tecnico dei sardi lo scorso marzo è tornato in Serie A a distanza di un anno e mezzo dall’ultima volta, quando dal dicembre 2017 al giugno 2018 aveva guidato il Crotone. Dopo la breve parentesi in Calabria, ha pilotato per cinque mesi il Venezia in Serie B. Un allenatore che vanta una lunga carriera all’estero, avendo guidato negli Stati Uniti, Romania, Serbia, Turchia, Emirati Arabi, Arabia Saudita e Inghilterra. In tutti questi anni lontano dall’Italia ha conquistato un titolo rumeno (Dinamo Bucarest 2004/2005) e la doppietta campionato-coppa nazionale in Serbia con la Stella Rossa nella stagione 2005/2006.
JOAO PEDRO: LA MIGLIOR STAGIONE DELLA CARRIERA
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
C’è un giocatore, della rosa dei sardi, che sta per completare la miglior stagione della sua carriera. Si tratta dell’attaccante brasiliano Joao Pedro, autore di 18 reti in campionato, ben 11 in più rispetto al suo passato primato in Serie A. In doppia cifra c’è anche Giovanni Simeone, in gol 11 volte. Seguono a ruota Nainggolan (6), Nandez, Ceppitelli e Castro (2), Pisacane, Rog, Ragatzu, Faragò, Oliva, Cerri e Pereiro (1). Joao Pedro è anche il giocatore che ha collezionato più minuti di tutti in campo, seguito sul podio da Nandez e Simeone.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
PRIMO ALLENAMENTO DA CAMPIONI D’ITALIA
28 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Dopo aver festeggiato il nono Scudetto consecutivo, ottenuto domenica sera all’Allianz Stadium nel match con la Sampdoria, la Juve si è ritrovata oggi al JTC Continassa. Domani, alle 21:45, i bianconeri sono attesi dalla sfida in casa del Cagliari, nel penultimo match della stagione di Serie A; impegno che i Campioni d’Italia vogliono onorare al meglio.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Per gli uomini di Sarri oggi seduta focalizzata sulla preparazione della gara con i rossoblù. Domani, in mattinata la partenza per la Sardegna.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
BUON COMPLEANNO, DANIELE!
28 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Quella di oggi è una festa speciale per Daniele Rugani. Per tanti motivi.
Perché intanto è un compleanno di lavoro, di campionato, cosa di certo non usuale a luglio.
Poi, perché Daniele ha appena festeggiato, insieme ai suoi compagni, la vittoria dello Scudetto. Nono di fila per la Juve, quinto per lui, e non è poco.
E poi perché arriva in un anno particolare, che per Daniele significa tanto, significa un ritorno in campo dopo un periodo complicato, e non certo per motivi calcistici.
E allora, più forte del solito, giunga da parte di tutti noi l’augurio di trascorrere il più bel compleanno possibile. Magari coronato da una bella vittoria questa sera.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
I CONVOCATI IN PARTENZA PER CAGLIARI
29 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
I CONVOCATI IN PARTENZA PER CAGLIARI
I Campioni d’Italia sono in partenza per la Sardegna. Questa sera, alle 21.45, fischio d’inizio di Cagliari-Juve
Ecco i giocatori a disposizione di Mister Sarri:
Szczesny, Pinsoglio, Buffon. Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Demiral, Coccolo, Wesley, Frabotta, Pjanic, Matuidi, Bentancur, Muratore, Peeters, Ronaldo, Cuadrado, Higuain, Bernardeschi, Olivieri, Vrioni, Zanimacchia.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
STRON9ER IN THE MAKING | 2012-13: I FUGGITIVI
29 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
La Signora fa il bis. Ci riesce con una condotta coerente per tutto l’anno, a dispetto di chi pensava che l’impegno in Champions League avrebbe condizionato il cammino in campionato. La Juve allunga all’ottava giornata e non viene più ripresa, chiudendo con un vantaggio di 9 punti.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
LA COINCIDENZA
Giornata inaugurale del campionato. La rete che avvia la stagione è di Stephan Lichtsteiner in Juventus-Parma. Proprio come l’anno prima, se non ci fosse lo scudetto sul petto a dire che qualcosa è cambiato: la squadra ha ancora di più la consapevolezza del proprio valore
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
LE CERTEZZE
Alla prima trasferta del torneo la Juve è impegnata a Udine. Vince 4-1 e la sensazione è molto netta: a dispetto della momentanea assenza del suo allenatore in panchina, le coordinate del gioco di Antonio Conte sono delle assolute certezze. Anche i nuovi, come Sebastian Giovinco, autore di una doppietta, sanno esattamente quel che c’è da fare.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
LO SCATTO IN AVANTI
Ottava giornata, il campionato presenta già la sua svolta. Juventus e Napoli, appaiate in testa alla classifica, si affrontano nello scontro diretto. Il match si decide alla fine, con le reti di due giocatori alzatisi dalla panchina: Paul Pogba e Martin Caceres.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
LA SIGNORA VA DI FRETTA
Una volta conquistato il primato, la Juve accelera. Lo fa anche all’interno della partita, come si vede contro l’Atalanta. Dopo appena 2 minuti Mirko Vucinic ha già sbloccato il risultato. E non si è ancora arrivati alla mezz’ora di gioco che Andrea Pirlo e Claudio Marchisio hanno definito il divario con altre due reti.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
CARPE DIEM
Girone di ritorno. I bianconeri hanno l’opportunità di scavare un solco incolmabile nella giornata in cui il Napoli cade con il Chievo. Ma la gara con il Catania sembra stregata, l’assalto non produce effetti. Fino a quando, al minuto 92, spunta Emanuele Giaccherini e coglie l’attimo decisivo sotto porta. Più difficile per il fotografo riuscire a individuarlo nel mucchio di compagni che lo nasconde nell’abbraccio.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
FABIO E ALESSANDRO
La coppia gol Quagliarella-Matri trova la sua consacrazione a San Siro. Entrambi in gol contro Samir Handanovic, entrambi decisivi sulla rete del compagno: Fabio a sfruttare un velo per una delle sue folli conclusioni da lontano; Alessandro a farsi trovare pronto in area piccola intuendo dove sarebbe arrivato il pallone.

JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

IN NUMBERS | LA SFIDA DELLA SARDEGNA ARENA
29 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
JUVE IMBATTUTA CON IL CAGLIARI DA… La Juventus è imbattuta nelle ultime 18 partite di Serie A contro il Cagliari, grazie a 15 vittorie e tre pareggi.
DAL 2009 L’ultimo successo del Cagliari sulla Juventus in campionato risale a novembre 2009, 2-0 con i gol di Nenê e Matri.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
PRECEDENTI IN SARDEGNA Sono 38 le sfide tra Cagliari e Juventus in casa dei sardi in Serie A: il bilancio si compone di nove vittorie interne, 12 pareggi e 17 successi esterni.
OTTO SU OTTO La Juventus è stata l’unica squadra capace di battere il Cagliari in tutte le otto trasferte di Serie A giocate dal 2010/11 in avanti.
DOPO IL TRICOLORE… La Juventus non ha mai perso la sfida successiva a quella in cui ha conquistato lo scudetto in tutte le ultime otto stagioni in Serie A (6V, 2N).
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
810 PUNTI! La Juventus ha conquistato 810 punti negli ultimi nove campionati di Serie A (media esatta di 90 a torneo): solo il Barcellona (815) ha fatto meglio nei top-5 campionati europei dal 2011/12 ad oggi.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
CAGLIARI UNA SU DIECI Il Cagliari ha vinto solo una delle ultime 10 gare casalinghe in campionato (3N, 6P), 4-2 contro il Torino a giugno.
STAT JUVE Quella bianconera è la formazione con meno gol subiti nel corso dei primi 60 minuti di gioco in questa Serie A (18)
GOL DA CALCIO DA FERMO La squadra di Sarri è quella che ha segnato più gol su calcio da fermo nel torneo in corso: 28.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
TRIPLETTA CR7 Cristiano Ronaldo ha realizzato la sua unica tripletta in Serie A nella gara d’andata contro il Cagliari (4-0, gennaio 2020).
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
IL CAGLIARI FERMA LA SIGNORA
29 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
La Juve si ferma alla Sardegna Arena, superata dal Cagliari grazie alle reti di Gagliano e Simeone che nel primo tempo decidono la gara. Una partita che aveva poco da dire, visto che i bianconeri arrivano sull’isola con lo scudetto già in tasca, mentre i sardi sono già salvi.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE

SUBITO CAGLIARI
Nonostante le premesse la gara è vivace, anche perché la mancanza di pressioni permette alle squadre di limitare i tatticismi e favorisce il gioco, nonostante il caldo. La Juve ci prova con Muratore, all’esordio da titolare in A, e con Higuain, ma Cragno è attento, quindi tocca al Cagliari, che alla prima occasione passa: due cross attraversano l’area per tutta la sua larghezza e il secondo di Mattiello, trova libero in mezzo il giovane Gagliano, che infila il vantaggio di prima intenzione.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
RADDOPPIA SIMEONE
I sardi non si accontentano e cercano subito il bis con Mattiello e Joao Pedro e tengono il campo con autorevolezza. La Juve cerca soprattutto di manovrare per vie centrali e ha due ottime occasioni da calcio d’angolo, la prima con il destro di Bonucci dal limite, la seconda con l’acrobazia Higuain, entrambe a lato di poco. A cinque minuti dal riposo si rende pericoloso anche Cuadrado che conclude una discesa sulla destra con un diagonale a fil di palo, quindi è Bentancur da due passi a impegnare Cragno. La Juve meriterebbe il pareggio e invece, prima dell’intervallo si ritrova sotto di due gol: al 47′ Gagliano lancia in profondità Simeone, che controlla e spara un destro in diagonale che fulmina Buffon.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
RITMI BLANDI NELLA RIPRESA
I ritmi blandi e gli spazi che si aprono di conseguenza favoriscono le occasioni: il Cagliari ne ha due in avvio di ripresa con Joao Pedro e Simeone e la Juve risponde con Muratore e Alex Sandro. Sarri cambia Pajnic e Muratore con Matuidi e Zanimacchia e porta Bentancur in regia. Ronaldo scalda i guantoni di Cragno con una sventola dalla distanza e Simeone calcia a lato da centro area, quindi la gara cala di tono. Il portiere dei sardi ferma un’altra conclusione in diagonale di CR7, quindi arrivano ancora i tentativi di Zanimacchia e Bernardeschi, ma il risultato non si schioda dal 2-0 e il Cagliari può festeggiare, mentre alla squadra di Sarri rimane l’ultima passerella, sabato sera, contro la Roma, prima di sollevare la coppa di Campioni d’Italia per la nona volta consecutiva.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
CAGLIARI-JUVENTUS 2-0
RETI: Gagliano 8′ pt, Simeone 47′ pt
CAGLIARI
Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Klavan; Faragò, Ionita, Rog (2′ st Paloschi), Mattiello; Joao Pedro (43′ st Pereiro); Gaglianom (1′ st Lykogiannis), Simeone (39′ st Birsa)
A disposizione: Rafael, Pisacane, Marigosu, Ragatzu, Lombardi, Delpupo, Ladinetti, Carboni
Allenatore: Zenga
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
JUVENTUS
Buffon; Cuadrado, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Muratore (16′ st Zanimacchia), Pjanic (16′ st Matuidi), Bentancur (31′ st Peeters); Bernardeschi, Higuain (43′ st Olivieri), Ronaldo
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Demiral, Coccolo, Wesley, Frabotta, Vrioni
Allenatore: Sarri
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
ARBITRO: Ghersini
ASSISTENTI: Tolfo, Pagliardini
QUARTO UFFICIALE: Marini
VAR: Mariani, Paganessi
AMMONITI: 17′ pt Rog, 25′ pt Pjanic, 30′ st Joao Pedro.
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
L’ANALISI DI SARRI AL TERMINE DI CAGLIARI-JUVE
29 LUGLIO 2020
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Recuperare energie, per ritrovare brillantezza e dare il massimo venerdì prossimo contro il Lione. A questo pensa Mister Sarri, che prende con filosofia la sconfitta di questa sera. «La partita di oggi non ci preoccupa, arriviamo da una vittoria dello Scudetto pochi giorni fa. E’ stata una serata atipica, per tanti motivi. Ora è importante recuperare in vista della partita di venerdì prossimo».
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Argomento tecnica: «A livello di mentalità e di proposta il palleggio è soddisfacente: quello che si deve alzare è il ritmo del passaggio e la velocità della palla, ma è anche vero che per fare questo c’è bisogno di una maggiore brillantezza atletica».
JUVENTUS: VIDEO E NOTIZIE
Capitolo attacco: «Ronaldo non è identificabile a livello di movimenti, è un istintivo, e spesso è l’altro attaccante che si deve adattare a lui. In campo tutti lo cercano, ma è normale, inevitabile, è il giocatore che può risolvere qualsiasi situazione di gioco. La sua presenza oggi? Ieri ci siamo parlati ed era molto motivato, aveva voglia di giocare; questa è la sua forza e quando un giocatore ha questa voglia e questo entusiasmo, è giusto che scenda in campo». QUI TUTTI I VIDEO DELLA SIGNORA!

No votes yet.
Please wait...

Vuoi scrivere, commentare ed interagire? Sei nel posto giusto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.